Il governo vuole cancellare la pensione di reversibilità

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

pensionereversibile.jpg

"Renzi vuole cancellare la pensione di reversibilità?
Così sembra da un ddl in commissione lavoro!
Facciamo un esempio: basta che una donna vedova viva ancora con suo figlio che magari ha un piccolo reddito da lavoro per far saltare la pensione, perché sappiamo ormai bene che l’Isee è un trucchetto per togliere, visto che l’asticella viene sempre fissata a un reddito davvero da fame, oltre il quale saltano tutti i benefici. Dicevamo di una donna che vive con suo figlio, ma anche – immaginiamo – di due donne che decidano di condividere una casa per rendere meno grama la la loro vecchiaia, o di una donna che dopo la morte del marito inizi una nuova convivenza: in tutti questi casi, se l’altro ha un minimo di reddito, ecco che la pensione di reversibilità salta, lasciando la donna senza reddito, a dipendere dalle persone con cui vive. Contribuisce inoltre all’Isee anche la casa, e siccome il governo a volte considera una proprietà come una forma di reddito, ci potrebbero essere casi di vedove con diritto alla reversibilità con casa propria e nessun reddito, visto che con la casa non si mangia.
Buon inizio di settimana. " Alessio Villarosa, M5S Camera

VIDEO Come farsi la pensione fai da te

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • john f. 1 anno fa
    la Grecia è vicina. Chissà se, chi ha soldi, potrà andarci a fare le vacanze senza scappare per sfuggire dagli affamati incazzati.
  • leoneg 1 anno fa
    Ministro Poletti, è questo il lavoro che dai agli Italiani? Ma dove VIVETE????
  • Franco Tambaro 1 anno fa
    In linea di principio: se una persona è nelle condizioni nel potersi guadagnare da vivere lavorando onestamente allora lo deve fare.
  • Riccardo F. Utente certificato 1 anno fa
    Ho appena letto di come sia tragica la situazione in grecia, ed ora leggo questo sull´Italia. Ma dico io, cosa ci vuole per dare la sveglia agli italiani?La grecia si é vista quadruplicare le tasse negli ultimi anni, é raddoppiata la mortalitá infantile e le famiglie che non sono in grado di nutrire adeguatamente i propri figli sono passate dal 18 al 40,5%. Qui si parla di Grecia, non di Africa! Sveglia, é ora di crescere, perché il bel Paese non é piú tanto bello.
  • Alessio. Santi. Utente certificato 1 anno fa
    Luciano Benetton ha un patrimonio di 2.5 miliardi di dollari e prende un vitalizio di 2.345 euro al mese per i pochi anni che è stato a fare il deputato... Mantengono questi diritti alle caste e tolgono qualche centinaio di euro alle vedove di mariti defunti, che in 40 anni di lavoro hanno versato alle casse dell'IPns soldi veri per la loro pensione... Fanno cassa con le vedove, con i poveri, perché come diceva Prezzolini è meglio rubare ai poveri che ai ricchi perché i poveri sono milioni e si fanno i numeri, i numeri di bilancio e i miliardi di euro per mantenere ancora in piedi questa baracca...
  • Alessio. Santi. Utente certificato 1 anno fa
    I vitalizi dei parlamentari sono diritti acquisiti che si tramandano di padre in figlio, di marito in moglie, fino a fratelli sorelle, babbi mamme... E lo stesso i vitalizi dei consiglieri regionali, con parenti che da 50 anni incassano l'assegno del vitalizio...
  • Santo Cielo Utente certificato 1 anno fa
    Mica la vogliono togliere, la vogliono spalmare. Ora anche il superstite dei gay ne avrà diritto, dove prendere i soldi se non dai normali?
  • emma labruna 1 anno fa
    Vitalizio oltre la pensione . Se un parlamentare passa a miglior vita, il privilegio del vitalizio, viene ereditato dagli eredi 1)moglie, la quale, nel caso la stessa dovesse risultare deceduta, tale privilegio, viene ereditato vitaldurante dai figli. etc.etc. meditiamo ed agiamo
    • Pietro M. Utente certificato 1 anno fa
      E "naturalmente" questo è giudicato equo e intoccabile per "Loro", mentre rosicchiare ancora quel pochissimo che c'è sulla massa è giusto. Questo modo di fare e di pensare è da sradicare e combattere, è per tutte queste leggine accomodanti della e "per" la Casta che metà delle risorse del PIL sono "sprecate" mentre per la "Nazione" non resta nulla.
    • Danilo 1 anno fa
      A me non risulta, potrebbe cortesemente indicare la legge che permette quanto da Lei affermato?
  • adriano mennillo 1 anno fa
    purtroppo non è solo questo , l'altra è che se un disabile percepisce un minimo di euro per le visite , medicine , accompagnamento , ORA QUESTO è REDDITO E SI DOVRANNA FARE I DOCUMENTE PER PAGARE LE TASSE !!!
    • Pietro M. Utente certificato 1 anno fa
      A chi possiamo ringraziare?? Sicuramente a tutti quei furbetti che pur NON AVENDONE DIRITTO, hanno potuto usufruire di fondi che NON gli spettavano. Adesso per fare vedere che anche questi fondi "fanno comunque un'entrata extra" creano i paletti. Andiamo a vedere chi ha agito tra le pieghe delle leggi ed ha permesso tutto ciò. (Ma qui si apre un'altro difficile dibattito, le leggi NON sono fatte SEMPLICI E CHIARE)
  • Franco P. Utente certificato 1 anno fa
    Allora quando li mandiamo a casa questi pappagalli fiorentini ...dio bono che casino! Pure con i vecchietti queste scimmie col culo biotto se la prendono. Sono dei delinquenti che hanno imparato bene a delinquere nelle loro sedi di partito (partito comunista insegna!).
  • Alessio. Santi. Utente certificato 1 anno fa
    Rubano alla povera gente perché rubando qualche centinaio di euro a milioni di persone si fanno i miliardi di euro Che servono a far rimanere a galla Il baraccone degli sprechi e privilegi, a cominciare da tutte le pensioni d'oro e d'argento calcolate con il sistema retributivo....
  • Alessio. Santi. Utente certificato 1 anno fa
    .... Mentre sulle pensioni d'oro dove chi busca 90.000 euro al mese con il retributivo non ha versato neanche la metà dei contributi non si dice nulla.... O su chi si fa assegnare per ogni anno di lavoro due dall'inps per la vecchiaia.... Tolgono solo alla povera gente, perché con milioni di poveri a levargli decine o centinaia di euro, si fanno i miliardi di euro che servono a far rimanere a galla la baracca
  • Emilio C. Utente certificato 1 anno fa
    Questi porci, banditi, ladri, miserabili aguzzini, vermi schifosi, ne studiano una al giorno per fottere quei quattro danari alla povera gente e colmare i loro piaceri. però tutto sommato sta bene così, vediamo se la disperazione gioca bene o come l'inter che perde sempre anche all'ultimo minuto di recupero. A quando i fiumi rosso sangue ? A quando l'Adriatico rosso velluto ? E' evidente che non reagendo in toto il parassitismo ancora spera. Dormite gente dormite e loro trombano e godono senza timore alcuno dalla sicurezza di avere a che fare con dei parassiti che anche le briciole vanno bene. I maiali sono arrivati a toccare anche le pensioni che lasciano i morti alle vedove ma le loro pensioni d'oro guai a nominarle, lampi e tuoni, e mattarello non sente non vede e non parla, iè siculu !!!
    • Pietro M. Utente certificato 1 anno fa
      Com'è vero tutto ciò!
  • Nicola Serino Utente certificato 1 anno fa
    Chissà se tolgono la reversibilità anche a chi percepisce i vitalizi del nonno o la pensione d'oro del padre ? Ragazzi dobbiamo mettergli paura a sti parassiti ladri e incompetenti.
    • Una Biondi 1 anno fa
      A Nicola. E come pensi di fare? Andare alla Cigl? Sventolare una bandiera in piazza? A Caterina. Fregare gli Italiani? I fantocci che arrivano a farmi rimpiangere Andreotti, che ci rapinano quotidianamente, si basano sulla quantità di pensionati che ancora oggi, nonostante tutto, non vedono l'ora che arrivi l'estate per andare a lavorare alacremente gratis preparando tortellini bolognesi alla Festa del Partito Democratico. Poi aggiungono gli altri storditi, e qui ci metto pure il mio vecchio, che tira fuori 10€ perchè di meno figura da morto di fame, che rischia di rompersi un'anca, ma non riesce davvero ad evitare di andarci a ballare il liscio. Si tratta di semplice partita doppia, Caterina. Più facile di così. Se noi ci ribelliamo, le forze del disordine ci prendono a manganellate anche se la protesta è pacifica. Se abbiamo bisogno di loro, non hanno le pattuglie, troppo impegnate per riparare sta gente dalla pioggia mentre fa solo contravvenzioni. A mio avviso, se non ci liberiamo dai Sindacati, continuiamo a scavare. E se i giovani ascoltano un cerebroleso che consiglia loro l'ignoranza, stiamo messi bene, dal momento che gli attempati vivono l'iperbole della 4° età, e che certamente sono i primi a non rendersi conto che razza di periodo storico è quello nel quale tutti viviamo. Poi però per compilare un modulo scritto in politichese o in finanziese si devono portare appresso un giovane, per evitare di comperare obbligazioni subordinate!!! Perchè è così che è. Isolare questa gente dalla società produce ulteriore ignoranza. Quello che occorre è cambiare la forma mentis degli Italiani. Perchè a casa mia l'ignoranza si sposa con la miseria.
  • caterina c. Utente certificato 1 anno fa
    L'UNICA LEGGE CHE SERVE IN ITALIA...E' STABILIRE UN TETTO MASSIMO DI PENSIONE-----4000 ? 3000 ? 5000 ? Che decidano l'importo massimo e tutto il risparmio così ottenuto deve sostenere un reddito minimo ed accettabile di sopravivenza per le pensioni basse....Tutto il resto per me sono parole vuote ....che vengono da politici svenduti che fregano gli italiani e ingrassano i ricchi...................................
  • Una Biondi 1 anno fa
    Mi stavo domandando...I continui tagli alla Sanità, per risparmiare, s'intende. Se ne aggiungono altri, per risparmiare, ovvio. Persone che diventano anziane e con patologie che vanno a pagare i salvavita, beh, ci si adegua a tutto. Io ho due genitori pensionati e separati. Esenti per età e reddito. Che se per disgrazia devono fare un'ecografia se la devono pagare. Per chi hanno pagato la Mutua? Non per me. Esente per patologia alla tiroide. A parte due esami, tutto il resto è carico mio e sto parlando di marker tumorali. Signor Veronesi?! Mio padre paga un affitto. Mia madre che non arriva a 900€ al mese, ha la sfortuna di possedere un appartamento, ma si sa, la sfortuna non arriva mai sola, no, ha pure una figlia che lavora ma che ancora vive con lei. Perchè i bamboccioni sono bamboccioni: ho una partita IVA, pago un affitto esoso, il calo del lavoro nel 2015 è stato colossale. Come faccio a pagare un altro affitto e relative tasse? Semplice: salto i pasti. E come farebbe mia madre se io non vivessi con lei a pagare Tasi, Tari, bollette, imposta sulle perequazioni (qualcuno è in grado di spiegarmi il senso?), e moltissime altre amenità, a campare con meno 850€ al mese? Semplice: salta i pasti. Che i miei genitori, mia madre il mio vero e unico ammortizzatore sociale, campino in eterno, per carità. Ma da qui ad associare soldi versati alla Previdenza Sociale alla ghigliottina dell'ISEE...La domanda sull'ennesima proposta di SCIPPO, che vi pongo è questa: PER CHI STO PAGANDO I CONTRIBUTI? PER CHI HANNO VERSATO I MIEI GENITORI? Saranno gradite risposte sensate. Lasciamo quindi perdere il Poletti.
  • Antonio- D. Utente certificato 1 anno fa
    Legge Monti/Fornero. Requisiti per la pensione di vecchiaia ordinaria (art.24, comma 7) La pensione di vecchiaia si consegue, a partire dal 2012, alle seguenti condizioni: - Anzianità Contributiva minima di 20 anni; - Importo della pensione non inferiore ad 1,5 volte, e cioè, € 671,4/mese, l’importo dell’Assegno Sociale;(OVVEROSIA, SE LA TUA PENSIONE NON ARRIVA A 671,4 EURI/MESE, NON TI DANNO NIENTE. Il diritto, si raggiungerà a 70 ANNI (salvo adeguamento “speranza di vita”, 3 mesi/anno) ferma restando una anzianità contributiva minima effettiva di 5 anni. Per raggiungere 671 euri/mese,una lavoratrice deve aver accumulato un MONTANTE CONTRIBUTIVO PARI A € 155.284. PER RAGGIUNGERE TALE CIFRA, UNA LAVORATRICE PART TIME, DEVE AVER LAVORATO 57 ANNI. Quindi, quando la lavoratrice, avrà 70 anni, avrà maturato una speranza di vita di altri 15 mesi, e siamo a 71 anni e 3 mesi, e quando le daranno la pensione, LE TOGLIERANNO LA REVERSIBILITA' (se il marito è morto).
  • vittorio cioffi 1 anno fa
    gli sciacalli sempre pronti.i loro benifici non si devono toccare ma la povera gente anche diversamante abile può anche morire di fame.mi meraviglio che tanti ancora credeno in questo pagliaccio.dio c'è ne scampi al più presto.
  • bigvalue 1 anno fa
    Mia madre è vedova e vive con la pensione di reversibilità di mio padre morto prematuro solo dopo due anni di pensione. Se le tolgono la pensione si butta dal balcone perchè non ha modo di sostenersi. Mi sembra eccessivo togliere il sostentamento alle persone. siete sicuri? Sono migliaia e migliaia le donne vedove casalinghe come mia madre che non saprebbero cosa fare...
    • Mirco Giacché Utente certificato 1 anno fa
      volevo dire nelle stesse condizioni di tua madre
    • Mirco Giacché Utente certificato 1 anno fa
      hbo mia madre nelle tue stesse condizioni
  • Fabio francese 1 anno fa
    Il fatto che più fa arrabbiare è che dopo averci tolto la pensione con la consulente fornero. Dopo averci tolto gran parte della sanità e scuola e senza contare corruzione e tt ciò che sappiamo compreso il diritto di libertà di espressione sui mass media Gran parte degli italiani continuano a far differenza tra dx e sx e a rivotare queste coalizioni corrotte Chi vota questi regimi non è vittima. a complice
    • Una Biondi 1 anno fa
      Agli anziani levano la reversibilità. Errare è umano, perseverare è diabolico. Se non sbagli non vivi, ma se continui a ripetere lo stesso errore allora diventa una tua scelta. C'è gente convintissima che PD sia PC e che Berlinguer sia ancora là a preparare presentazioni power point con l'attuale lupetto ciellino. Ammesso che lo stesso Berlinguer ci abbia mai creduto, al PC. Ma Pace ai defunti, miei nonni rosso fuoco compresi: che spero che come Almirante e Belinguer ricordino ma non vedano, altrimenti anche l'aldilà è un inferno. Destra, Sinistra? Sono due facce della medesima medaglia, cambia solo il cassiere. Però siamo grandicelli, dobbiamo prenderci le nostre responsabilità e smettere di dare tutte le colpe agli anziani. Alle Europee, quanti si sono venduti per 80€? Su! Ammettetelo! Quel cosino là, ha capito benissimo che non sappiamo fare neppure un calcolo sulla nostra busta paga: ve ne ha dati 80 e decurtati 120. Eppure, c'è ancora il giovane che non vede l'ora di votare per il furbetto di turno che arriva con la nuova compravendita buonista a scopo elettorale. Perchè se ti danno 80€ è Democrazia. Non sarebbe meglio chiamarla come si chiama, ovvero Dittatura Clientelare? Dove il cliente che si vende per una miseria, paga, e il furbetto che ruba, alla prima lamentela gli dice: "Falla poco lunga! Gli Italiani guardano Rambo!", no, voglio dire, ha torto lui? Viviamo in un paese che non produce più un tubo, si limita ad assemblare pezzi. E nessuno Stato degno di questo nome investe in un paese dove non esiste mercato (elettrorale a parte), articolo 18 o no. Ma non ci ribelliamo per questo, ci ribelliamo per le coppie arcobaleno. Anche qui commettendo l'errore che pupino si aspetta, lui è convinto che il sinonimo di omosessuale sia imbecille, ce lo inculca in testa da mesi. E noi? Io no. Ma il virtuosismo del singolo non conta mai, le società sono avide per definizione. Un'altra manovrina per accaparrare voti. E cianuro ai pensionati.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Daie al pensionato! Finiranno per istituire l'eutanasia coatta a settantanni. L'unico modo per risanare il debito pubblico, portare in attivo la sanita' e dare occupazione a tutti i giovani. Secondo me il Bomba ci sta gia' pensando.
  • maria t. Utente certificato 1 anno fa
    il problema che il governo doveva porsi era quello dei pensionati che vengono "sposati" da straniere giovani e queste acquistano, oltre alla cittadinanza, anche il diritto alla reversibilità e, trattandosi quasi sempre di donne giovani, il pagamento dura per tutta la loro vita. Questo andava indagato e una volta era previsto che la differenza tra coniugi non superasse i venti anni, sarebbe stato il caso di ripristinare tale regola.
  • Raimondo M. Utente certificato 1 anno fa
    Le battaglie e le denunce in parlamento, lo vediamo, sono fine a se stesse se non accompagnate dalla mobilitazione che, se non praticata, diventa sempre più debole e limitata. Il mio Commercialista, che come tutti gli altri ha il polso della questione, giura che la gente è spaventata e stanca e che sempre meno sa quello che deve fare. Ed è proprio questo che la Trilaterale ha progettato e sperimentato in Grecia. Perciò visto la inutilità dei sindacati, cominciamo a dare vita alla mobilitazione popolare. Se il voto può far cadere il Governo, utilizziamolo. Alle coppie omosessuali spiegamelo, hanno fatto 30, facciano 31. Poi, presto, ripareremo.
  • Vittorio Luciano 1 anno fa
    E' veramente osceno dover pensare che mia moglie sia privata di un diritto. Ritengo più che giusto abbassare eventuali soglie ma che non siano comunque sotto al costo medio di una casa di riposo convenzionata (70 euro giorno). Cosa possiamo fare per non essere privati di questo diritto?
  • Gio 1 anno fa
    ULTIMISSIME NOTIZIE ASSUNTA nel gruppo consigliare del M5S LIGURIA, la figlia del noto giornalista Pierfranco Pellizzetti; quest'ultimo aveva appoggiato con degli articoli a favore la candidata alla Presidenza del M5S Alice Salvatore durante la campagna elettorale.
  • Fabrizio 1 anno fa
    Con i contributi versati le pensioni anche di reversibilità non si possono toccare
  • Raffaele M. Utente certificato 1 anno fa
    Salta la reversibilità, invece i vitalizi restano, così come le pensioni dopo 1 giorno in parlamento e tutte le altre loro porcherie. Qui per cambiare ci vuole la ghigliottina. punto e basta!
    • Emilio C. Utente certificato 1 anno fa
      Non ci sono altre strade o rimedi. Sangue a fiumi e giustizia amministrata dal popolo. Dopo 20/30 porci giustiziati tutto si mette a posto.
    • Enzo Chiesino Utente certificato 1 anno fa
      Bisogna fare pulizia, assalto alla Bastiglia è l'unico rimedio per ripartire .
  • donatella savasta fiore Utente certificato 1 anno fa
    pazzesco! adesso anche la pensione di reversibilità per la quale i lavoratori hanno sempre profumatamente pagato verrà abolita. Mi domando quando gli italiani decideranno di insorgere contro questo sistema di potere pilotato dall'esterno che vuole ridurci in totale miseria non si è ancora ben capito a quale scopo. Ma sicuramente c'è uno scopo. Guardiamo ai fatti: pensioni, abolite. Diritti sacrosanti dei lavoratori, tutti aboliti. Lavoro, abolito:tutte le lavorazioni sono state spostate all' estero. Sanità, in ginocchio. Giustizia civile:serve solo per dare la sua bilancia in testa ai disgraziati. Giustizia penale: ormai abbiamo liberalizzato il crimine e tutti icriminali del mondo vengono in Italia. Diritto allo studio: abolito. I test di ingresso universitari servono solo a far passare i raccomandati e la stessa cosa accade agli esami. Difesa dei confini: abolita. Da tutto il mondo vengono qui e poi si fermano almeno per due anni per avere una risposta quanto al diritto di asilo. Sicurezza stradale: abolita. Gli ubriaconi di tutto il mondo si sono uniti per fare dell' Italia la loro osteria e poi guidare per le nosytre strade a rotta di collo. Cosa rimane di una società che un tempo era civile?
    • GIUSEPPE APICE Utente certificato 1 anno fa
      gnifica la legge finanziaria del prossimo anno? Ottimo. Un altro anno di differimento per i rapinati dalla Fornero! E ovviamente di problemi di risorse non si accenna MAI per i busines degli appalti, dei migranti, delle guerre, delle Caste superpagate, di Banche che falliscono ai danni dei risparmiatori, senza che i responsabili paghino alcunché, ecc. ecc. ecc. .... Quando si parla di risorse, le prime tasche da rapinare, sono quelle dei lavoratori che hanno pagato tasse a questo qualcuno lassù ci ama
    • alegna d. Utente certificato 1 anno fa
      Rimane solo il nichilismo che come vedi "impera".
    • Gianni Branchi 1 anno fa
      Sanità in ginocchio? Firenze, prima disponibilità per una visita gastroenterologica il giorno 8 giugno! Abolito anche l'esame per il colesterolo ed i marker tumorali! Possibile che la gente non si renda conto a chi dà il voto....nonb possono eserci in Italia milioni di banchieri e lobbisti. La gente deve svegliarsi e cominciare a ragionare col proprio cervello e non guardare gli spot elettorali come i 500 euro ai diciottenni!!!!!
  • Rosa 1 anno fa
    Si fa finta di essere favorevoli al riconoscimento dei diritti delle coppie conviventi e omosessuali, ma poi si taglia sulle pensioni delle altre coppie. E' evidente che la coperta è corta, se si tira da un lato ,si scopre l'altro. Questo però il pd non lo racconta. Ci sono anche da rivedere quelle pensioni date senza un corrispondente versamento di contributi, come pure le così dette pensioni d'oro. Anche a queste va messo un tetto.
    • Laura Fernandez Utente certificato 1 anno fa
      Ricerca di prestiti di denaro urgente, hanno bisogno di comprare una macchina o hanno bisogno di liquidità per pagare le bollette in ritardo o per costruire la vostra casa o progetto? Non si chiede un sacco di domande sul creditore particolare vi offre diversi tipi di prestiti disponibili con poco interesse da parte solo il 2% per gli individui e le imprese. Richiedi il tuo prestito gratuito e ricevere il tuo prestito di denaro contante entro 48 a 72 ore dopo la consegna del file NB: Non è necessariamente bisogno di avere un posto di lavoro prima di applicare per un prestito con noi. Basta avere un reddito mensile, trimestrale o annuale stabile. Se si pensa che si qualificano, non sprecare un minuto, chiedere il vostro prestito ora riempiendo il modulo veloce e semplice sul nostro e-mail: finance1305@gmail.com per ottenere rapidamente il vostro prestito. Ecco i nostri diversi tipi di prestiti: - Prestiti personali - Credito al consumo - prestiti immobiliari - finanziamenti e progetti degli studenti - Consolidamento di credito - Crediti commerciali non perdere un minuto, chiedere il vostro prestito ora riempiendo il modulo veloce e semplice sul nostro e-mail: finance1305@gmail.com per ottenere rapidamente il vostro prestito. e-mail: finance1305@gmail.com e-mail: finance1305@gmail.com
    • Roberto C. Utente certificato 1 anno fa
      Nessuno vuole toccare l'acquisito, purtroppo ritengo che per risollevare l'Italia bisognerà mettere mano non solo alle pensioni future ma anche a quelle odierne ricalibrando tutti i parametri. Giustamente è doveroso prima di tutto conoscere quale potrebbe essere l'importo minimo (non i 500 euro al mese) che ha bisogno una persona per vivere discretamente e da qui riparametrare tutta la spesa pensionistica ponendo anche dei tetti reinserendo, a questo punto poichè credo che il risparmio sarebbe elevato, i presupposti degli adeguamenti secondo il caro-vita
    • donatella savasta fiore Utente certificato 1 anno fa
      il problema è anche più complesso: ci sono stuoli di badanti ventenni che sposano settantacinquenni e maturano così il diritto alla pensione di reversibilità almeno per i prossimi 60 anni. Ma la soluzione non può essere quella di mantenere la pensione ai furbetti togliendola ai cittadini onesti. Si trovino delle soluzioni per impedire gli abusi. Del resto questa massiccia immigrazione è stata voluta dallo stato italiano per favorire le aziende e per abbassare il costo del lavoro. Allora che sia lo stato italiano e che siano le grandi aziende a pagarne il prezzo, non i cittadini italiani.
  • gian 1 anno fa
    Scommetto che alle prossime votazioni i pensionati voteranno PD ma mi raccomando comprate tanto lubrificante perché sto giro è bello grosso e potrebbe far male . 😆😆😆😆😆😆😕😕😕
    • Enzo Chiesino Utente certificato 1 anno fa
      Ci sarà un incremento delle vendite di lubrificante perchè i pensionati continueranno a votare PD, sono oramai calcificati e da li non si muovono. Bisogna spiegare bene loro che la stanno per prendere in quel posto, con pazienza . L'unico argomento che attiva i neuroni ai pensionati , SONO I SOLDI , per il resto sono già ad encefalogramma piatto.
  • Dino . Utente certificato 1 anno fa
    IO ho versato per 42 anni e sono andato in pensione a 64 anni con una pensione dignitosa , mia moglie ha fatto la casalinga e benché abbia 6 ani di contributi non percepisce niente alla mia dipartita avrà come reddito la reversibilità, i contributi versati coprono come importo sia la mia pensione che la reversibilità per i prossimi 30 anni.(non ci saremo nessuno dei due).Se mi restituiscono il montante contributivo rinunciamo a qualsiasi pensione.. Se toccheranno la reversibilità io e molti altri scenderemo in piazza armati tanto a questa età lasciaci le penne è indifferente.ma qualcuno ce lo portiamo dietro. Meditate politici .
    • Antonio- D. Utente certificato 1 anno fa
      Un normale lavoratore, con un normale stipendio, che ha lavorato, per esempio, dal 1963 al 2005, ha accumulato un Montante Contributivo di 540.000 (cinquecentoquarantamila) euri. Come si fa: Prendete i contributi pagati ogni anno, acquistate teoricamente ogni anno, semplici Buoni Ordinari del Tesoro, anche con gli interessi maturati, ed avrete la sorpresa.
    • Raimondo M. Utente certificato 1 anno fa
      Se proprio dovete, basta che non facciate come quel pirla di Rende che prese nella fretta, il povero carabiniere invece di centrare il politico di merda.
    • Enzo Chiesino Utente certificato 1 anno fa
      Sono pronto anche io, non posso pensare che dopo 42 anni di lavoro non posso garantire la sopravvivenza a mia moglie solo perchè è cointestataria e dopo proprietaria dell'appartamento in cui viviamo. A questo punto non ho più nulla da perdere e voglio portare con me almeno un paio di questi furfanti.
  • mario 1 anno fa
    Di rivedere la percezione del pensionato che prende più di 5.000 euro al mese nemmeno a parlarne vero? Nooo, si toglie quel poco che hanno chi vicino a soglia povertà per rendere poveri pure loro? Almeno così sembra, mi immagino il gran numero di vedove che saranno costrette a SVENDERE la nuda proprietà perchè i servizi, le bollette non li paghi con la rendita catastale di un immobile nella quale vivi, servono soldi reali non "fittizi". Però nel calcolo del patrimonio (ISEE) cade anche il patrimonio "fittizio".
  • niko d. Utente certificato 1 anno fa
    Toglierle a tutti no .. però sinceramente porre dei limiti all'accumulo pensionistico (pensione propria + pensione reversibilità) non sarebbe una cosa negativa. Ci son vedove/i che accumulano cifre consistenti ...e sinceramente non mi par giusto! Facendo così si ridistribuirebbe la ricchezza ... e con i soldi risparmiati si andrebbero ad integrare le pensioni minime ... o perchè no, utilizzarli per il reddito di cittadinanza o per bonus ticket per i pensionati
    • donatella savasta fiore Utente certificato 1 anno fa
      forse lei non è aggiornato: ormai la pensione di reversibilità viene ridotta in proporzione in presenza di una pensione propria del superstite o di altre rendite sia pure piccolissime. Questo secondo me è già un abuso perché al momento dell' avvenuto versamento le regole erano ben altre e non si cambiano le regole in itinere. Comunque fra le persone che conosco e che percepiscono la reversibilità vi è molto scontento perché l' importo è proprio molto basso (circa un decimo della pensione del coniuge deceduto) e di sicuro non basterebbe a vivere. se tolgono anche questo tutti i superstiti finiranno in miseria, tranne le badanti ventenni che hanno sposato ultra settantacinquenni perché avendo un solo reddito saranno premiate.
    • Dino . Utente certificato 1 anno fa
      la somma delle due pensioni non è matematica ma una si annulla al crescere della somma , cosa che non avviene invece con i vitalizi che non fanno cumulo.
  • Roberto C. Utente certificato 1 anno fa
    Ovviamente questa presentata dal post è l'ipotesi più negativa che sicuramente deve essere modificata però dobbiamo anche analizzare un impiegato statale che percepisce mensilmente uno stipendio maggiore di 3.000 euro e che sia reversibile al coniuge.... la domanda è la seguente: daremmo anche al coniuge superstite i 3.000 euro? Secondo me il concetto è molto semplice, bisognerebbe analizzare qual'è l'importo mensile netto che un individuo deve avere per vivere (non sopravvivere) degnamente la propria vecchiaia e quindi erogare tale importo al superstite onde evitare che il ministro, venuto a mancare, con 10.000 euro di pensione, al superstite venga riparametrata una reversibilità da 8.000 euro ovviamente sempre a spese nostre!!! Credo che oggi come oggi 1.500 euro vadano più che bene!
    • donatella savasta fiore Utente certificato 1 anno fa
      magari prima di affrontare certi argomenti tecnici bisognerebbe essere informati. La pensione di reversibilità non è mai superiore al 60% della pensione del coniuge deceduto. Questo sessanta per cento poi,con le nuove leggi subentrate in questi ultimi anni, viene progressivamente ridotto in base al reddito del coniuge superstite. Per cui per esempio il solo possesso di una prima casa fa ridurre notevolmente la pensione di reversibilità. Se poi il coniuge superstite percepisce a sua volta una pensione, anche piccola, l' importo si riduce ulteriormente. Questo è sommamente ingiusto perché la pensione di reversibilità dovrebbe permettere al coniuge superstite lo stesso tenore di vita che aveva prima del decesso del suo compagno o compagna. Ma ormai questo principio è stato totalmente disatteso e ci sono pensionati che vanno a mangiare alla mensa dei poveri anche se in possesso della pensione di reversibilità.
    • Roberto C. Utente certificato 1 anno fa
      ettore v. - mi piace "alcune particolari esagerazioni"... ALCUNE.... sono infinite le esagerazioni statali sopra ai 3000 euro; vediamo di non puntualizzare con "impiegato statale", "dirigente statale", "comunale, provinciale, regionale",...l'importante è che sono statali e quindi che percepiscono stipendi (ovviamente >3000 euro) che provengono dalle tasse (tasche) nostre!!! Magari che qualche lavoro USURANTE statale (come dice lei ettore) fosse retribuito più di 3000 euro al mese, ma sappiamo bene che in Italia così non è, anzi al contrario....
    • ettore v. Utente certificato 1 anno fa
      A quelli che nel blog parlano di "impiegati statali" (e sottolineo, impiegati!) con stipendi da 3.000 €uro; ne vedono tanti in giro? E, tenendo per buona la categoria degli statali, se percepissero un tale stipendio, quale tipo di lavoro svolgono? Li sfiora minimamente il dubbio che magari esercitanoo una attività molto rischiosa ed usurante? E che versano fior fior di contributi e tasse? Però nelle banche, in ENEL, Telecom, Fiat,e via dicendo, vivono tutti tutti a 1.200 euro/mese: vero? Se si vogliono colpire alcune particolari esagerazioni, non si scrive la norma così come proposta, considerando la pensione di reversibilità come prestazione assistenziale e non più previdenziale, ma si ragiona sempre nell'ambito delle prestazioni previdenziali e lì si vanno a colpire le eventuali esagerazioni! Già, ma così non si farebbe cassa . . .
  • Rosa Angela Romeo Utente certificato 1 anno fa
    In questo momento sono così arrabbiata che se parlo mi mettono in galera!! Ma gli auguro una morte lenta e dolorosa in un ospedale pubblico con medici e infermieri in sciopero!! Maledetti delinquenti loro e chi li vota!!!!
    • Raffaele M. Utente certificato 1 anno fa
      Anche io sono sempre più incaxxato con questi stramaledetti ladri. In questo momento avrei una gran voglia di strangolarli uno per uno, ma poi mi calmo (perchè so di non poterlo fare, mica per altro).
  • Luca U. Utente certificato 1 anno fa
    Qualcuno nel PD si dimentica che la gran parte dei voti li prende tra i pensionati! ....Autolesionisti
  • Roberto B. Utente certificato 1 anno fa
    si consideri inoltre che le pensioni dei privati INPS erano, nonostante la pessima gestione in attivo, .. ma dopo la fusione con l'INPDAP che gestiva le pensioni di politici militari ecc. è andata in passivo di oltre 50 miliardi ..
    • Luca U. Utente certificato 1 anno fa
      ...Anche perche' lo stato non ha mai versato i contributi!!! x miliardi di euro! Il piu' grande evasore contributivo in Italia e' lo stato!
  • Roberto B. Utente certificato 1 anno fa
    La reversibilità, peraltro già conteggiata nella valutazione della pensione, è già soggetta ad essere riparametrata a seconda del reddito del superstite, cosa ingiusta nel sistema contributivo, ora cosa vorrebbero contrabbandare ancora? Se sono incapaci di gestire, e lo dimostrano ogni giorno, abolissero l’INPS e lasciassero libertà di contribuzione privata che, credetemi, frutterebbe molto di più......e darebbe risultati certi, basta con questi ricatti sui nostri soldi
  • PIPPO 1 anno fa
    MALEDETTI. Prima ci bloccano la perequazione dal 2012, poi se ne fottono della sentenza della Consulta nº 70/15 e adesso vogliono estorcerci la reversibilità. Tutto mentre il pinocchio al governo continua a regalare miliardi in ridicoli bonus. LIBERIAMOCENE!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Paolo Nardini 1 anno fa
      Mi vergogno di essere un Rignanese. Questa ulteriore porcata mi induce a mandarlo a fare in culo!
  • Andrea F. Utente certificato 1 anno fa
    E' più facile che Gesù Cristo scenda dalla croce da solo che gli italiani aprano gli occhi.
    • GIUSEPPE APICE Utente certificato 1 anno fa
      sono in accordo con te ma e mai possibile che il popolo italiano non si riesca a capire, che queste persone, continuano a colpire noi poveri. ora io mi domando ognuno di noi del M5S,parlamentari e non contuniamo a fare appelli e denuncia, è possibile che la gente abbia i paraocchi. un altra schifezza è sulle pensioni di flessibilità e reversibilità. Ora o scendiamo tutti in piazza a roma per farci valere le nostre ragione oppure non se fa niente e non ci muoviamo fino a quanto non abbiamo ottenuto tutte le nostre richieste .Importante che siamo in molti. lassu qualcuno ci ama
  • antonio candioli 1 anno fa
    aprite gli occhi Italiani apriteli, facciamolo per i nostri vecchi e per noi stessi
  • Andrea F. Utente certificato 1 anno fa
    Ogni giorno l'Italia raggiunge nuove vette di schifo. Ma del resto, non sanno più che pesci pigliare per riuscire a far rientrare il bilancio. Non possono continuare a sparare balle stratosferiche sul PIL che sale e il debito pubblico che scende (perché lo sappiamo tutti che è a 2300 milioni di euro e non 2100 come dice il Padoan).
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus