No alle privatizzazioni!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

vendesi_italia

Lo schema è noto. Un'azienda pubblica comunale viene usata, spremuta, per fini elettorali con assunzioni di utili idioti nei posti dirigenziali e un organico gonfiato a fini elettorali. L'azienda va in rosso, entra in crisi. A quel punto gli stessi politici che l'hanno fatta fallire invocano le privatizzazioni. Invece di porre mano ai guasti prodotti mettono all'asta un bene pubblico che non è loro, ma della comunità. L'acquirente privato è di solito contiguo al politico. Dopo la privatizzazione avvengono regolarmente due fenomeni: licenziamenti e aumenti delle tariffe. L'azienda da pubblica è ora privata, ma non recupera un solo grammo di efficienza e i cittadini hanno in compenso un disservizio peggiore di prima. Invocare la privatizzazione per incapacità manifesta nella gestione della cosa pubblica è spacciato da questi cialtroni con la complicità dei media come un segno di progresso. Distruggono un bene pubblico sotto la loro responsabilità e invece di togliersi dai coglioni lo vendono agli amici degli amici. C'è una variante allo schema a livello nazionale, la vendita di aziende pubbliche in utile fatta dai partiti. In questo caso la vendita serve a coprire temporaneamente i buchi del bilancio causati dagli stessi partiti che quindi, come soluzione, bruciano i mobili di casa per scaldarsi. Capitan Findus Letta vuole vendere le ultime aziende nazionali per guadagnare tempo, l'unica cosa che gli interessa. Il ricavato del "primo (?) pacchetto di quote di società pubbliche" dovrà fruttare 10/12 miliardi con la vendita di quote Stm, Enav, Eni, Fincantieri, Cdp Reti, Cdp Tag, Grandi stazioni, Sace per, così dice il Nipote, una "riduzione immediata del debito nel 2014". Il debito pubblico è cresciuto allegramente durante il governo dello Stoccafisso Congelato a 2.068,5 miliardi. Cosa si vuole ridurre? Invece di tagliare le spese inutili e i privilegi con la cessione delle aziende si rinuncia alle quote future di dividendi e si cede il controllo di pezzi dello Stato al mercato. Chi ha dato il permesso a Capitan Findus Letta di dismettere dei beni che appartengono ai cittadini? Questo personaggio non è stato eletto da nessuno. Non ha neppure partecipato alle primarie del suo partito. Non ha legittimità popolare. Se ne deve andare. No alle privatizzazioni. Lo Stato e i suoi beni sono dei cittadini, non dei politicanti. In alto i cuori!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Leo B. Utente certificato 4 anni fa
    Altro che Berlusconi, sono preoccupato invece dalla svendita di Banca d'Italia alle banche, magari straniere (unico caso al mondo). Mi sembra che venga preso troppo allegramente, quasi che fosse "un affare di altri". Interessante questo articolo di Davide Giacalone: http://www.formiche.net/2013/11/29/unicredit-intesa-banca-italia/
  • giovanni cagiano 4 anni fa
    NON RIESCO A RECUPERARE LA PASSW DELLA MIA ISCRIZIONE PER ACCEDERE AL BLOG DI GRILLO . COSA FARE???
  • Raffaello Berry Utente certificato 4 anni fa
    Ci raccontano la storiella che devono vendere immobili per fare cassa. Non occorre vendere, o svendere, o regalare agli amici degli amici perché le caste si arricchiscano sempre di più. C’è un settore della Pubblica Amministrazione dove si possono recuperare diversi miliardi l’anno!!! PREGO SEGUIRMI. La CONSIP è una SPA destinata dal Ministero dell’Economia a realizzare il Programma di razionalizzazione della SPESA PER BENI E SERVIZI DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI. In altri termini é DELEGATA A TALI ACQUISTI e FIRMA UNA SERIE DI CONVENZIONI PER AVERE FORTI SCONTI E OTTIMI PREZZI. E invece cosa succede nelle oltre 30 mila STAZIONI APPALTANTI: ASSESSORATI, ASL, vari DIPARTIMENTI PUBBLICI sparsi lungo la penisola? I BENI e SERVIZI vengono PAGATI, quasi sempre, da 2 a 5 VOLTE di più di quanto pagherebbe un privato cittadino PER LO STESSO BENE o SERVIZIO. BASTEREBBE ACQUISTARE A PREZZI STANDARD e si RISPARMIEREBBERO IMMEDIATAMENTE fino a 30 MILIARDI L’ANNO. E perché non lo si fa??? Il motivo é inconfessabile ma intuibile: COSI’ SI “NUTRONO” LE SOTTOCORRENTI LOCALI delle correnti nazionali dei crassi partiti! PERCHE’ IL BLOG NON SI RENDE PROMOTORE di una raccolta di firme per una PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE che imponga i PREZZI STANDARD? PERCHE’ NO con I GRUPPI PARLAMENTARI. Perché’ la proposta popolare con almeno un milione di firme avrebbe una forza di impatto mediatico incredibile. Oltretutto basterebbe un decreto legge governativo con effetto immediato. Quanto ancora dobbiamo sopportare? Quanta altra povera gente deve morire di fame, di freddo, di disperazione perché noi si dica: BASTA ALLA CORRUZIONE !?!?!?
  • Guido . Utente certificato 4 anni fa
    come riusciamo a mettere fine a uqesto stillicidio mortale?
  • Sauro Pellerucci 4 anni fa
    Condivido pienamente
  • caporilli maria rosaria 4 anni fa
    TUTTO VERO! PRIVATIZZAZIONI FATTE PER VENDERE AGLI AMICI!
  • fernando savorana 4 anni fa
    mentre ti scrivo hanno approvato al senato la legge di stabilità che, all'art.3 comma? prevede 6 miliardi per i militari della marina. i miliaardi andranno a finmeccanica, bene per i lavoratori, ma le tangenti che normalmente ci sono dove andranno? l'europa ci dice con i suoi auditors che i contratti dell'amministrazione sforano la normativa europea per il 5% del budget, ma questo è un valore mediato, quello nazionale sarà più alto, e se sfiora non significa che sono tangenti ma irregolarità con la legislazione europea. cosa fa il governo? riempie le casse di finmeccanica prima di venderla? sulla nostra pelle! speriamo che i pentastellati possano far qualcosa almeno alla camera dei deputati
  • Carlo S. Utente certificato 4 anni fa
    condivido pienamente
  • Carlo Alaia 4 anni fa
    Caro Beppe e cari amici del M5S, il Sig letta, somiglia molto all' amministratore di una grande società, il quale scuotendosi dal torpore nel quale era rimasto per tanto tempo, come in una sorta di limbo, in un' accesa assemblea degli azionisti, si sveglia dichiarando agli stessi dopo aver esaminato le scritture contabili, che la società è oramai sull' orlo del fallimento e quindi bisogna vendere la palazzina uffici, dove siedono a discutere, nonchè il capannone dove lavorano gli operai. L' operazione dismissione patrimonio immobiliare della società riesce, portando in pareggio il bilancio, ma l' insipienza del loro amministratore e degli azionisti, nel voler continuare ancora ad incassare 100 ma spendere 200, li porta dopo un anno al punto di prima, con il particolare che non potevano però vendere più nulla avendo alienato tutto quello di cui disponevano, scappando perciò a gambe levate con il bottino della bancarotta fraudolenta e gettando sul lastrico i poveri operai che lavoravano per questi grandi figli di buona donna. Sperando che non sia così, ma la scena somiglia proprio alle privatizzazioni che Letta vuole fare per mandare gambe all' aria l' Itali e lui scappare via con il malloppo. Saluti Carlo Alaia Napoli cell 3664587483
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    La vendita dei beni di Stato per aggredire il debito pubblico produrrà un effetto ancora più devastante dei guai "l'effetto corsica".. la repubblica di Genova chiamò in aiuto i francesi per risolvere la questione con i corsi, ma i francesi perdevano tempo evitando gli scontri aperti con gli indipendentisti e in questo modo lievitava il debito verso gli stessi francesi, poiché gli oneri erano a carico della stessa repubblica di Genova, tanto che alla fine cedette la Corsica alla Francia per riscattare il debito nei suoi confronti.. Si mangeranno l'Italia a poco a poco.. e alla fine saremo un popolo senza terra e col debito sempre da estinguere
  • claudio masiello 4 anni fa
    le paraziende pebbliche sono un puttanaio di raccomandati per voto di scambio di gente che per avere quel posto si è venduta l'anima oltre che le chiappe. privatizzare non è affatto una cattiva soluzione a condizione che i cittadini conservino la possibilità di imporre tariffe e servizi che vanno resi obbligatoriamente a prescindere dalla redditività di parti dello stesso.non mi sembra giusto continuare a preservare i privilegi di chi fa parte di queste paraziende perchè in un'azienda privata non si gode degli stessi diritti. uguaglianza,...che bella parola non si sente più nominare dai tempi della rivoluzione francese;facciamola diventare di uso comune.proporrei che i concorsi per questi posti si facciano con il criterio dell'asta con incanto,esempio:quante domande ci sono per uno stipendio di 1200€?,troppe? allora si scende a 1000€ e via di seguito.
    • eri 4 anni fa
      Ma come fai a dire che privatizarle non serebbe una cattiva idea? Siamo daccordo che queste aziende sono piene di raccomandati ma se il problema è questo non c'è bisogno di cambiare la proprietà dell'azienda ma togliere raccomandati e dirigenti. Perchè se questa azienda se la prendesse un privato avrebbe ugualmente lo stesso problema. Queste aziende sono proprietà del popolo porca miseria se non vanno bene dobbiamo fanno in modo che lo vadano, votando i partiti giusti che li gestiscano nel modo giusto... e non venderle.
  • giovanni longobardi 4 anni fa
    Sono un dipendente dell'Ataf di Firenze privatizzato poco meno di un anno fà da Renzie con l'assenso doloso di cgil cisl uil faisa e ugl finti sindacati che non rappresentano più nessuno se non i loro bassi interessi personali, peggio dei partiti. Ora siamo letteralmente disperati al punto che stanno partendo da parte di gruppi spontanei di lavoratori più i Cobas proteste spontanee. Mi spego meglio. Dovremmo giudare 27 gg in più all'anno e perdere premi di risultato ed altre competenze per altri mille euro per un totale di circa 3000 euro. Quindi con mutui figli a carico asili nido da pagare perderemo in redditto circa 280 euro al mese guidando, in condizioni pessime circa 1.30 ore in più al giorno. A ciò va aggiunto il taglio di linee e corse, il blocco del turn over. ed infine la nostra azienda verrà divisa in tre aziende più piccole al solo fine di poter mettere le persone in mobilità. Gli imprenditori che fanno ciò sono Moretti di trenitalia!!! si proprio lui ed altri imprenditori locali che hanno già portato al fallimento solide aziende Toscane. Noi abbiamo iniziato una lotta. Ma i sindacati, dico i sindacati, ci minacciano dicendo che ci licenzieranno, arresteranno, multeranno ect ect. Non so come andrà a finire ma noi difenderemo i nostri diritti e le nostre famiglie fino in fondo senza farci intimidire.
  • bruno c. Utente certificato 4 anni fa
    A Torino quella specie di Fassino le chiama "dismissioni" e/o "uscire da settori ritenuti non più strategici"... vale la pena di essere figlio di tanto nobile padre partigiano, per ridursi lui e consorte a concludere un giorno un'intera esistenza passata chini nella greppia pubblica cedendo in cambio alla collettività siffatti discutibilissimi servigi...mah ! E non è gente che costi poco alla collettività ! Così, dopo aver dimostrato ogni e somma incapacità di amministrazione, si risolvono infine a mangiarsi il capitale/patrimonio pubblico a prezzi di saldo... Il tutto mai mancando però di presenziare a mostre, convegni, prime tetrali,cinematografiche, festival, salotti letterari, comitati, saloni,circoli di ogni specie, tavoli, cabine di regia, incontri con vertici fiat, europei, eventi ... Per contro, le tasse universitarie aumentano, le RSA son al collasso, la sanità chiude e/o si paga quanto quella privata (senza peraltro averne neppure i tempi), ad un fruttarolo del mercato vien già imposta una tassa rifiuti di 5.000 € e hanno avuto l'impudenza di provare ad esigerne 6 volte tanto, ecc, ecc,...parlerei di inceneritori, trasporti metropolitani e non, quote aeroporto, la TAV...si sa, si sa, si sa tutto e comunque chi vuol sapere ha tutte le possibilità di informarsi...nonostante la loro dis-informazione. Il fatto è che ci lascian abbastanza liberi di sfogarci e protestare, comunque INUTILMENTE...è questa la loro forza...ancora non so per quanto! Forse finkè vi sarà qualche milione di pensionati che ancora ricevono il soldo mensile, statali che percepiscono comunque uno stipendietto, cascami e satelliti della politica e burocrazia percettori di sussidi, ecc. finchè dura.... Auspico e pavento allo stesso tempo che si avvicini inesorabilmente il momento della fine di ogni chiacchera... Prima o poi i vitelli vanno svezzati no ?
  • gabriele giuseppe lopez Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S dovrebbe entrare in contatto con i lavoratori delle aziende che si vuol privatizzare, capeggiare con loro la lotta contro la privatizzazione, in concomitanza della protesta dei parlamentari nelle loro rispettive sedi (Camera e Senato), Alzare il fragore Altrimenti la gente li sente distanti ed altri si prendono i meriti della dura lotta che il M5S porta su tutti i fronti.
  • Francesco Tirotta 4 anni fa
    ... Ma cosa dobbiamo fare ? Questi non si sono ancora resi conto che stanno portando i cittadini all'esasperazione . Governano da dittatori prendendo iniziative per le quali non hanno avuto mandato .Non veniamo informati su ciò che realmente accade . Questi signori stanno giocando con il fuoco e pensano di averne il totale controllo . Prima o poi si bruceranno !!!
  • Mario Ivan Grossi 4 anni fa
    A Venezia lo schema delle privatizzazioni ha qualche particolarità. Per esempio l'Università Ca' Foscari svende tre palazzi storici ad un privato dal quale comprerà un immobile che ha sicuramente un valore inferiore. In più deve pure spendere per ristrutturarlo e renderlo compatibile con le esigenze dello studio e della ricerca: http://goo.gl/sxxueY
    • Marcello Montalto 4 anni fa
      Una notizia da diffondere. A Padova farò quanto posso.
    • Marcello Montalto 4 anni fa
      Finalmente un bel post, dopo tanto. Condivisibile al 100%.
  • Davide R. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.graphicfull.com/
  • Alfredino Iorio Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno blog! Ciao ragazze, ciao ragazzi!! Beppe, condivido ogni parola! Ogni sillaba! Stanno facendo il gioco per cui sono stati chiamati: spolpare il poco che e' rimasto, per darlo alle corporation di cui sono emanazione, in cambio di potere miserabile locale, e di privilegi e mazzettone. Alziamo un muro! Non devono passare. Beppe, lo sai, sono alla frutta, sono alla fine. Ma non per questo la strada e' piu' semplice, anzi! E' come il drago ferito a morte, un colpo di coda e ti annienta. Faranno di tutto per restare nel fortino. E la svolta autoritaria e' dietro l'angolo (e, in realta', c'e' gia' stata col regime mediacratico di Berluska, ma puo' accelerare). Tornando al punto: si era parlato di governo ombra. Facciamolo. Montiamo un piano d'attacco frontale alla crisi che sia alternativo al loro (non deve essere difficilissimo, perche' loro un piano non ce l'hanno, voglino solo far cassa per dare i soldi alle corporations). Cosi', conti alla mano, si dira': l'ENI non la tocchi, le Grandi Stazioni le lasci stare, anzi, le espandi e cosi' ci guadagnamo di piu'. L'IMU che la paghi chi deve, tanto per dar un gettito che copra l'esenzione dei piu' poveri. Insomma, ci vuole un piano di riparterza potente, che loro non possono e non vogliono avere, perche', come dici tu, il loro compito e' altro. Adesso devo scappare. La manifestazione dell'ANPI di ieri a Praga e' stata bellissima. Eravamo in 15, 17 contando i miei figli di 6 e 8 anni... ed eravamo allegri come loro non possono essere. In alto i cuori!! Abbraccio, Alfredo
  • Alessandra Mammola Utente certificato 4 anni fa
    Invece di pensare a banche che si occupano di prestiti e finanziamenti onesti per aiutare piccoli imprenditori made in Italy a risollevarsi, svendono e prestano capitali a persone che vengono qui da noi per usare questo paese come discarica dei loro traffici economici poco chiari .Ci vogliono fuori dalle scatole, zitti e remissivi; spero di sbagliarmi ma non credo. Gli effetti di questo piano sono già evidenti: esterofilizzazione anche umana con assunti con contratti camuffati per "necessità": stipendi truccati: dichiarano di guadagnare tot e invece prendono molto meno. Agli italiani non hanno il coraggio di farlo e allora non li scelgono direttamente.
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Eccoci al dunque. Era rimasta ancora qualche briciola da rubare a un popolo vittima della disinformazione e depresso con la scusa del risanamento. Forse non sarebbe sbagliato riflettere su un paio di punti: 1. quanto ci sono costate e ci costano le privatizzazioni, 2. quanto ci è costato e ci costa il sistema politico, per chiederci, quindi, se il danno subito non sia dipeso dalla mancanza di politici degni di questo nome e anzichè fare antipolitica non sia il caso di pretende che si faccia della buona politica, vale a dire quella a difesa degli interessi generali. A tal proposito, non credo che sia una buona idea tagliare il finanziamento pubblico dei partiti e le indennità parlamentari. Credo che sia assolutamente conveniente per la democrazia, nonostante tutti gli episodi di corruzione e di miseria umana collegati e per evitare i quali basterebbe introdurre delle regole di controllo e trasparenza. Mai come ora il Paese ha bisogno di veri politici, dotati di un pizzico di sano amor di Patria, (naturalmente ben pagati, mi preoccupa molto di più un parlamentare che deve gestire un paese e che deve rimediare un pasto tra i rifiuti) di cui sappia tutelare gl'interessi, senza svendere se stesso e i concittadini.
  • marco s. Utente certificato 4 anni fa
    C'è in giro uno svizzero qui che non vuole ammettere che in fondo in fondo son dei cioccolatai...
  • uno qualunque 4 anni fa
    SONO D'ACCORDO CON LE PRIVATIZZAZIONI e la dismissione del patrimonio immobiliare pubblico attualmente inutilizzato ma i soldi non dovrebbero essere usati per ridurre il cuneo fiscale, li dovrebbero usare per convertire le scuole a impatto zero abbattendo cosi i consumi pubblici, in più costruire palestre degne di questo nome in tutte le scuole, lo sport è importante per la salute così la sanità pubblica risparmierebbe anch'essa. Il resto in borse di studio e università di robotica e biotecnologie. Ma sicuramente prima di fare questo bisogna tagliare tutte le pensioni pubbliche oltre i 2900 euro.
  • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
    che siano strama.....ti!!! non ce la facciamo piu!!! a vedere ste cose!!! bastaaaaaaa!! il debito è aumentato di 160 mld (320.000 miliardi delle vecchie lire) solo con l'avvento dell'illuminato Monti!!! ma non era venuto per aggiustare le cose??? ma chi è che ancora gli da retta oltre gli "affiliati per interesse"?? .... VOGLIO LE AUTOSTRADE PUBBLICHE!!!! VOGLIO I SERVIZI ESSENZIALI PUBBLICI VOGLIO CHE LE GRANDI INDUSTRIE ITALIANE E I SUOI BREVETTI NON SIANO "SVENDUTI" AI SCIACALLI!! VOGLIO CHE QUESTI CAMERIERI SIANO CACCIATI FUORI DALLE ISTITUZIONI! IL PRIMA POSSIBILE!!!!
  • elio o. Utente certificato 4 anni fa
    le cose con i privati funzionano e non ci sono sprechi, non vedo questa paura nelle categorie protette come chi lavora nel pubblico, certo si deve lavorare un po di più.
    • uno qualunque 4 anni fa
      Pensi che la politica sia gratis? Sbagli la pagano le lobby del trasporto su gomma e i massoni della City di londra.
  • Ste Masca Utente certificato 4 anni fa
    Quelle aziende sono nostre e non di Letta; si venda il c__o e si tenga i soldi ma levi le manacce dalle nostre aziende, lui e tutti i porci che le stanno spolpando.
  • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
    Oltre che cialtroni, inutili, mariuoli, falsi, indegni,brutti, sporchi e cattivi, sono pure monotoni. M'hanno rotto il ca. Vado a dormire, sogni stellati a tutti! www,beppe.siempre
  • Marco F 4 anni fa
    Warmer e' un uomo morto!!! marmelade morto!!!! Neeedermayer MORTO!!! ( Jhon Belushi - Animal House)
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno vorrebbe paragonare la situazione del trasporto pubblico di Genova con Parma, per cercare di spostare l'attenzione sulle scelte dell'amministrazione di Genova cercando di screditare noi. Non abbiamo mai pensato di privatizzare il trasporto pubblico, anzi: ci siamo sempre ripromessi di salvaguardare gli interessi dei lavoratori e il servizio al cittadino. Ma scaduta la gara d'affidamento a Tep servono soluzioni: il Patto di Stabilita', una roba insensata, ci vieta di investire per un controllo del trasporto totalmente in house. Cosi' nel bando di gara ci siamo detti: facciamo entrare un privato per un tempo limitato di anni e con una parte di quota minoritaria, i profitti si riutilizzano solo esclusivamente per il servizio di trasporto, e allo scadere del contratto il privato non c'e' piu'. La crisi, cosi' profonda, la sentono tutti. O si cade, o si trovano soluzioni. Oggi Tep e' ancora totalmente pubblica. Dico ai media nazionali di informarsi meglio prima di fare accostamenti errati. Federico Pizzarotti
  • pasquale bianchi 4 anni fa
    Caro Beppe dobbiamo presto RENDERE L'ONORE DELLA SCONFITTA ALL'ITALIA ED AL SISTEMA ITALIA. Ciao Beppe , Vinci e Stravinci. Pasquale Bianchi
  • Paoluccio Anafesto 4 anni fa
    Concordo, occorre incriminare i quisling di stato, siano essi Monti, Saccomanni, Letta e gli altri sodali. Non devono rubare, come già fatto in passato, i beni comuni; non sono loro, sono di tutto il popolo italiano! E, a proposito, che fine ha fatto il referendum che ha decretato che l'acqua deve essere pubblica? Le fatture arrivano sempre da una S.p.A. e in siti dove l'acqua non è poi così scarsa si paga l'acqua oltre 1 € il mc!
  • Salvatore Sfrecola 4 anni fa
    L'ipotesi di vendere i beni pubblici, frutto del sacrificio di generazioni di italiani lungo i secoli, è un'ipotesi criminale di chi ha concorso a portare il nostro Paese sull'orlo del baratro. Occorre, invece, procedere alla confisca dei beni di chi ha gestito negli ultimi venti anni. Politicanti che si sono arricchiti alle spalle della comunità.
  • Mario Molinari 4 anni fa
    peccato che il sindaco Pizzarotti, emanazione Tua, caro Beppe,la privatizzazione l'abbia già fatta! E nessuno su questo, mi pare, tanto meno tu ha avuto da ridire nè ha profferito parola contraria! due pesi e due misure?
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      la risposta è delle 14.42 Le tue sono false notizie!
  • vito pallotti 4 anni fa
    Ecco alcune frasi su cui meditare: "la giustizia è uguale per tutti" " L'azione penale è obbligatoria" Pochi aggiungono la parola "dipende" che sarebbe molto opportuna. Cosa dovrebbe fare un magistrato che ha appreso da un "pentito" una notizia di reato? Controllare se la notizia è vera e, di seguito, se confermata,agire nei confronti dei responsabili. Nel 1997 Sciavone oltre a confessare degli omicidi, indica i luoghi, a Napoli, dove sono stati interrare tonnellate di rifiuti tossici. Il magistrato che ascolta il "pentito" e ne verbalizza le dichiarazioni non potendo non sapere che tali rifiuti rappresentano una minaccia di morte, nel tempo, per la popolazione per la possibile o quasi certa contaminazione delle acque, deve agire e quindi deve ordinare ispezioni nei luoghi indicati, deve fare dissotterare rifiuti, deve fare bonificare l'area e rimuovere il pericolo che tali rifiuti rappresentano. Cosa avviene, invece,? Che i verbali vengono "secretati" e cioè occultati. Chi ha emanato l'ordine? Per quale ragione? Possiamo, ora, a distanza di 16 anni sapere queste cose e renderci conto del perché? Alla spiegazione, abbastanza puerile che ciò è stato fatto a fin di bene, per non creare un "allarme sociale" si potrebbe rispondere a tono. Si cercherà, in ogni modo, di mantenere il segreto sulle procedure adottate che mi appaiono, qualsiasi esse siano, molto discutibili di fronte al reale danno provocato e al danno perenne che si continua a produrre. Forse soltanto una reazione di massa, sopratutto napoletana può forzare la mano all'omertà che, in casi come questi impera. O forse il nuovo Papa, se veramente volesse fare qualcosa di significativo, parlando nello specifico di questi rifiuti, dovrebbe dire ancora una volta la parola "vergogna" e offrire alla collettività italiana, anche a titolo di compensazione dei tanti benefici ottenuti dalla Chiesa, le somme necessarie per bonificare il territorio.
  • agata maugeri 4 anni fa
    Mi auguro, Beppe, che tu possa vivere molto a lungo perché ti meriti di vedere i risultati di tutti questi tuoi sforzi. E non intendo dire - ovviamente - ancora 20/30 anni, ma moltissimi di più. Ci sarà una società nuova, un uomo nuovo, un salto quantico, insomma, nel modo di concepire la politica e questo grazie a te e a Gianroberto. VI AMO PROFONDA-MENTE. Agata Maugeri
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Le aziende svendute dallo stato sono tante e troppe volte c'è stato uno spolpamento societario per poi gettare il cadavere esanime in pasto o ad avvoltoi o purtroppo allo stato per rimpinguarle di risorse e renderle di nuovo appetibili , pronti per un altro giro di valzer sa spese del contribuente MPS Alitalia Telecom ILVA
  • graziano . Utente certificato 4 anni fa
    oggi ho avuto una buona giornata in famiglia poi apro il blog e leggo il post di un certo Gianni Alberto Passante, e mi domando ; ma dove vive costui? forse sotto un cavolo? potrebbe essere per poter sparare cazzate di tali proporzioni, o forse ha sempre vissuto presso una casa del popolo?
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    In Italia non c'è privatizzazione ma regali di stato Telecom Alitalia MPS ILVA Tutta robba creata con soldi pubblici poi regalata ed ora in dissesto abbandonata
  • isabella a. Utente certificato 4 anni fa
    Il mio mestiere e' l'autista..come quelli di Genova.Ben sappiamo come si risparmia nelle privatizzazioni,ho perso 500 euro al mese dal 2007 a oggi,nel privato! TENIAMO DURO M5S ! Non ne posso piu' di questo valzer allo sfacelo del mio paese GRAZIE A QUESTI POLITICI..anche un bimbo capisce che chi ci ha rovinato NON puo' salvarci!
  • raffaello visintin Utente certificato 4 anni fa
    dobbiamo pedalare e non lamentiamoci.... dovevamo svegliarci prima . adesso cerchiamo di salvare il salvabile. saluti hai fratellini del blog ciao Beppe......ciao Gianroberto
  • <Giuseppe L. 4 anni fa
    Qui è già stato detto tutto, non scrivo niente perché sarebbe una ripetizione. Ci mancava il coglione che ci avverte che il pericolo viene da Grillo. Ben arrivato anche a te, ora sei contento, ciao e grazie
  • gi s. Utente certificato 4 anni fa
    Che nessuno osi vendere ciò che è MIO !
  • Gabriele Urban 4 anni fa
    Aggiungerei che le banche che sono state salvate dal prestigiatore di Bruxelles , si compreranno parte di questi nostri beni dissipati, mentre erano loro da nazionalizzare e licenziare tutti i dirigenti che hanno sbagliato consapevolmente. E la FIAT e ormai nostra con tutte le casseintegrazioni che le abbiamo concesso
  • gianni alberto passante Utente certificato 4 anni fa
    GRILLO è un chiacchierone che TENTA DI COMPRARSI I VOTI con promesse assurde, ne piu ne meno come berlusconi che ha aiutato a non far vincere la sinistra. no ai superstipendi, e lui è miliardario, no ai pregiudicati, e lui è un pregiudicato evasore e con qualche morto sulla coscienza, no alle privatizzazioni e nell'unico posto dove il m5s governa, PARMA si parte con le privatizzazioni. ma possibile che gli italiani siano così poco svegli? grillo è di estrema destra, da tempo seguace di giacinto auriti, noto fasciste ecc... aprite gli occhi, o ai vostri figli dovrete spiegare il perchè li avete abbandonati ad un nuovo fascismo in futuro
    • Rolando Turco Utente certificato 4 anni fa
      Il suo invito agli italiani di svegliarsi nei confronti del pericolo Grillo è del tutto errato e fuori luogo in quanto egli,Grillo,non ha ancora soggiornato per anni nei palazzi del potere ,come i suoi simpatici, che hanno spolpato l'Italia, ed ora depredano barbaramente i cittadini onesti dal momento che i soldi delle tasse non bastano mai.Con cludo dicendo che il suo è un allarmismo da sinistroide, di quelli che ottusamente danno ancora fiducia ai soliti parassiti che ci hanno portato in questa situazione disastrosa.
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Le scoperte antipatie fanno straparlare e tu stai straparlando. Non tenere sempre la vena chiusa, non arriva sufficiente sangue al cervello. Ah, come dici? Per te il cervello è un optional? Allora mi è tutto più chiaro.
    • Hivon T. Utente certificato 4 anni fa
      Parlami di chi invece aveva fatto la promessa concreta: " MAI COL PDL ! " Solo che NON ESSENDO MICA MATTO... COL PDL CI È ANDATO E CI RESTA E FORSE CI GODE !
    • elio novarino 4 anni fa
      bravo allora continua a farti mettere nel culo dai tuoi amici politici sia dal pd che pd-l ma vai affanculo venduto
    • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
      Ti rendi conto di sparar solo cazzate? Probabilmente no, siete solo chiacchiere e distintivo....guarda la realtà e ravvediti
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    In Germania si parla del M5S come se fosse argomento scontato, ormai da lungo tema aperto…. Teniamo per le palle l´Europa. Diveniamone coscienti!
  • Paolo rombi 4 anni fa
    Serebbe molto utile condividere da questa applicazione
  • angelod 4 anni fa
    NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELLA RAI, ABBIAMO GIA’ VISTO I PRIVATI COME SI COMPORTEREBBERO, LEGATI MANI E PIEDI DAI FINAZIANTORI DELLE LORO PUBBLICITA, GUAI A FARLO. Semmai, mettere a disposizione del popolo, ad esempio; tre reti per 30 minuti al giorno a 48 gruppi di cittadini organizzati, che possono ripetersi ogni 10 giorni ruotando nelle 24 ore in modo che, tutti abbiano la possibilità di fare ascoltare le loro idee anche nelle ore di maggiore ascolto per un totale di 17550 rotazioni che moltiplicato per tre reti da 52560 trasmissioni l’anno. Ogni hanno si avvicenderanno altri nuovi gruppi per farsi ascoltare, di cui faranno parte i primi venti gruppi che avranno totalizzato più consensi l’anno prima, per fare in modo che, chi porta avanti ciò che cittadini sentono più vicino abbia modo di farsi riascoltare. Il tutto per tutte le realtà di cittadini, che non abbiano all’interno politici o politicizzati. Una rete per tutti gli appartenenti al governo gruppi politici o movimenti, con tempi e trasmissioni, distribuiti in parti uguali. Altre reti se ne rimarranno per intrattenimento. Liberalizzare ogni possibile frequenza dalle analogiche alle digitali non più utilizzate o utilizzabili distribuendole gratuitamente, dando la precedenza nell’assegnazione a tutte le associazioni di cittadini che nel loro statuto vi sia previsto in prima istanza lo sviluppo della conoscenza, dando la precedenza a quelle che fanno ricerca in tutti i settori dello scibile umano, potendo così pubblicizzare ogni loro scoperta o attività potendosi finanziare con la pubblicità e tramite finanziamenti dello stato per le più meritevoli. Se rimarranno frequenze si assegneranno alle associazioni senza fine di lucro ma che senza ombra di dubbio abbiano già dimostrato la loro vera natura di altruismo verso i più deboli, utilizzando le trasmissioni anche per la raccolta di fondi.
    • graziano . Utente certificato 4 anni fa
      privata no ma un bel repulisti si via imboscati incapaci nullafacenti fancazisti nominati e appartenenti a fazioni politiche riportare l'organico al bisogno reale
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
    Com.ne di serv.: Paolo ri-prova... è carina! http://magazine.foxnews.com/sites/magazine.foxnews. com/files/styles/700_image/public/ MichelleObamaInauguration.jpg?itok=Gdg9Ercl o questa http://assets.nydailynews.com/polopoly_ fs/1.1363510.1370419411!/img/httpImage/image.jpg_ gen/derivatives/landscape_635/michelle-obama.jpg o questa http://www.usmagazine.com/uploads/assets/articles/55692- michelle-obamas-stunning-dnc-outfit-all-the-details/ 1346814644_michelle-obama-zoom.jpg Ciao!
  • andrea mincato 4 anni fa
    Sono d'accordo sul fatto che prima ancora di vendere le partecipazioni statali, dovrebbero tagliare gli indicibili sprechi e clientelismi connessi alla spesa pubblica italiana: sprechi che non sono mai stati sfiorati se non a parole: giusto per fare un po' di scena ed addolcire il profluvio reale ed effettivo di tasse e balzelli. Però io sono anche convinto che le partecipazioni statali sono nella maggior parte dei casi un male. E' sotto gli occhi di tutti che non sono altro che poltronifici per dirigenti nominati dalla casta. E in molti casi servono a riciclare e a produrre tangenti ad uso e beneficio della politica. Quello che è privatizzabile andrebbe privatizzato, con vendite che non siano svendite. E poi lo stato si occupi di regolare i prezzi in modo che ci sia effettivamente un libero mercato che porti beneficio ai cittadini, in termini di riduzione dei prezzi. Io credo che se il m5s arriva a governare, e se la struttura della spesa pubblica rimane questa, alla fine anche il m5s si trasformerà in casta. Quello che si deve fare è togliere ai governanti la possibilità di fare danni all'economia, di crearsi clientele e di nominare poltrone. Se non si fa questo, c'è il rischio che anche rottamando la casta attuale, i nuovi governanti si trasformino in casta. Come i maiali di Orwell che alla fine diventano indistinguibili dagli uomini. E' questo il vero pericolo per il m5s.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    senza recupero di efficienza nel settore pubblico esproprieranno i privati che però guarda il caso in tale evenienza sono privi di ammortizzatori sociali, questo perchè non abbiamo un settore produttivo privato in grado di sostenere il peso di questo carrozzone pubblico privi della possibilità di stampare moneta. letta vuole prendere tempo, stampare moneta a partà di condizioni non gli sarà concesso, in europa tutto sommato se ne fregano di chi vincerà le elezioni in italia, siamo minoranza anche là popolo dominato da califfi in un sistema dominato dai barbari convertiti al cattolicesimo o al mercato, ci schiacceranno come meritiamo, sono ricorsi storici è qui lo scontro sociale, di civiltà serve gente che sappia quali pesci prendere, da dove ripartire anche al prezzo di apprendistati lunghi anni e poi anni 30 anni però sono troppi.. per chiunque, non sono tempi d'attesa che si possono proporre a cittadini che hanno un piede sotto un ponte o su un marciapiede..
  • claudio r. Utente certificato 4 anni fa
    sarei contento che un giorno o l'altro l'europa chieda alla classe politica italiana di buttarsi giu' da un ponte!! visto che questi servi sono cosi' zerbini e servi obbediscano , e forse per una volta anche io sarei d'accordo sia con loro che con l'europa
  • Stefano 4 anni fa
    Anche io sono contrario all'alienazione del patrimonio pubblico, soprattutto perche' coloro che hanno gestito male non sono responsabili di nulla e non pagano in nessun modo, anzi spesso sono anche premiati, cominciamo a far rispondere questi signori mediante il loro patrimonio personale e poi vediamo se la prossima volta qualcuno ci pensa ancora a rubarsi tutto... Saluti, Stefano
  • marco e. Utente certificato 4 anni fa
    Altra cosa per essere chiari: se lo stato o gli enti pubblici non ce la fanno a pagare i debiti, che vendano i loro beni come fanno le famiglie o le imprese in bancarotta. Non li avrebbero avuti senza fare debiti ed è giusto che li vendano per ripagarli. L'alternativa è che i debiti li pagano dei "terzi", i cittadini, che vedono pregiudicati il loro patrimonio, la loro vita e alla fine la loro libertà. E oltretutto senza fine perchè i motivi si trovano sempre, a destra e a sinistra: Berlusconi voleva salvare Alitalia per l'italianità e Letta per i posti di lavoro, alla fine sempre tasse dei cittadini "semplici" sono. E' giusto questo? Io non credo. Guardo al M5S perchè si propone di tutelare cittadini che non hanno altra tutela perchè sono fuori dai grandi carrozzoni pubblico-privati che forniscono già ampia tutela a chi ne fa parte. Se deve essere l'ennesimo partito di sinistra, ne faccio volentieri a meno.
  • marco e. Utente certificato 4 anni fa
    Il nostro è un movimento di cittadini per i cittadini? E allora c'è un conflitto di interessi. Il cittadino che non è un dipendente della municipalizzata ha interesse che la stessa venga venduta perchè da sempre queste società sono un pozzo senza fine di assunzioni clientelari, malagestione, ruberie, appalti truccati, consulenze fittizie, ecc. Lo sai anche tu Beppe e addirittura lo sa Letta che nella finanziaria sta mettendo una norma per regolarle meglio. C'è poi addirittura una legge del 2006 che impone ai comuni di venderle e basta. Per pagare questi sprechi si chiedono ai cittadini tutti gli anni dei PEZZI DI CASA perchè i comuni si finanziano solo con imposte immobiliari. Il cittadino dipendente della municipalizzata ha interesse che resti tale per gli stessi ma opposti motivi. Questo poi vale per tutte le società pubbliche. Adesso io dico: chi è il cittadino a cui guarda il M5S? Se è il dipendente (o consulente o amministratore o appaltatore) facciamone a meno, perchè tanto loro i loro riferimenti politici e sindacali che li tutelano li hanno già. Se è il cittadino "semplice" allora non sono d'accordo con la posizione di questo post. Non ci sarebbero società pubbliche senza tasse, queste non fanno mai pari e occorrono sempre più tasse per mantenerle in cambio di servizi che il mercato può dare a condizioni migliori (vedi telefonia, treni AV, aerei, ecc.). Se gli EEPP non ce la fanno proprio a gestirle che le vendano e ci liberino da questo obbrobrio. Qui non è questione di persone, un sindaco a 5 stelle avrebbe gli stessi problemi, qui è questione di scelte di fondo. Non si può dire che si vuole abbattere la spesa pubblica di 50 MLD e poi mantenere le municipalizzate perchè le alternative sono solo 2: o non si taglia niente o si tagliano i servizi essenziali (sanità, pensioni, assistenza sociale) che guarda caso sono già nel mirino di Cottarelli. Beppe, su questo ti chiedo di riflettere.
    • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
      I beni comuni debbono rimaner pubblici, con un pizzico di efficienza e responsabilità in più e di clientelismo in meno.
  • gabriella bianchini Utente certificato 4 anni fa
    caro Beppe , sono d'accordo con te sull'analisi dello sfascio delle aziende pubbliche. poichè quello che tu dici è vero e cioè che leaziende pubbliche sono pessimamente gestite e al solo scopo di ricavare soldi e voti a mio avviso la conclusione dovrebbe essere completamente diversa: e cioè che ben vengano le privatizzazioni magari con caratteristiche particolari:esempio: l'ATAC diventa una SpA le cui azioni possono essere comperate soltanto da cittadini romani, nessuna società, e ciascuno cittadino potrà comperarne per non più di tot quote e nessuno che non sia residente a roma da meno di 5 anni in futuro potrà comperarle comunque mai cumulandole. ogni città potrebbe fare altrettanto, scegliendo poi di farle gestire da manager che non abbiamo mai lavorato con la politica. naturalmente le indagini della magistratura andrebbero avanti su tutti i magheggi effettuati dai responsabili politici, facendo ripagare quanto più maltolto possibile.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    si certo, le strutture ci sono già, eò, è più comodo, volendo ci si può accomdoare a zappare l'orto comunale gratis, volontariamente
  • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
    Nuovo post
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Perché si vuole privatizzare i trasporti a Parma. Primo- il Comune di Parma è uno dei soci della TEP assieme alla Provincia 49% Secondo-Tutti gli anni il Comune di parma contribuisce al servizio di trasporto con 5 milioni di euri,la Provincia è in rosso non ha soldi Terzo-al comune di Parma,che ha già parecchi debiti acquisiti dalla precedente amministrazione,ha certamente bisogno che il servizio si mantenga,senza buttare denaro pubblico!. Quarto-Il rischio che sia solo il comune a pagare per non avere un servizio adeguato è grande. Infine il problema è del 2011 quando Pizzarotti non c’era. Già una gara è andata deserta il che la dice lunga del “Privato”….se non c’è trippa…non si partecipa! NB: è stato stoppato il progetto dell’Assessore regionale Peri per un’azienda privata la TPL. Quindi a bocce ferme aspettiamo gli sviluppi perché trattasi di problemi del 2011 e non sono certo da accostare,come fa qualche furbetto, al caso Doria di Genova e AMT. m5* ^.^
  • Federico Pirro Utente certificato 4 anni fa
    Alla Germania che nei giorni scorsi ha spiegato le difficoltà degli altri con un arrogante "siamo stati più bravi", andrebbe raccomandata maggiore accortezza non disgiunta da un salutare pizzico di umiltà. Se la Merkel ed il suo governo non si ravvedono nei confronti dei Paesi "meno bravi", le prossime elezioni europee rischiano di sostanziarsi in un pericoloso referendum sull'euro che non gioverebbe certo ad alcuno. E se poi dovessero riemergere i ricordi non proprio lontani delle sanguinose scorrerie dei panzer teutonici e, ancor peggio, della Shoah, il referendum potrebbe coinvolgere la stessa Germania e tutti i suoi "bravi". Frau Merkel, ci pensi.
  • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
    TUTTI SU RAI 3 ORA
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. ultimora in svizzera bocciato referendum su reribuzioni 1/12
    • paoloest21 4 anni fa
      michelle mi dava not found... non riesco a immaginare che cosa fosse...
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      ¡¡¡HOLA PAOLO!!! Mica può sempre andar dritta; peccato! Da riproporre tuttavia. Spero che almeno Michelle sia stata di grad. Hasta pronto.
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    Si potrà cominciare a parlare di privatizzazioni - dopo aver fatto alcune leggi contro la CORRUZIONE e a favore della TRASPARENZA, - e dopo aver controllato per almeno 10 anni che i nostri politici sono davvero INCORRUTTIBILI.
  • paoloest21 4 anni fa
    dal corriere Legge di stabilità, governo battuto in Commissione Si spacca il Pd Divisi i democratici. Approvato emendamento che garantisce autonomia gestionale per gli immobili delle Forze dell’Ordine (Ansa)Il governo va sotto in Commissione Bilancio del Senato dove il Pd si è spaccato ed è stato approvato un emendamento alla legge di stabilità che garantirà autonomia gestionale per la manutenzione degli immobili alla Polizia di Stato, ai Carabinieri, ai Vigili del Fuoco e alla Guardia di Finanza abolendo così il “manutentore unico” gestito dal demanio. Lo riferiscono in una nota Silvana Comaroli e Jonny Crosio, componenti per la Lega Nord della commissione Bilancio, e lo confermano fonti di governo. «Il governo è andato sotto in commissione con i voti determinanti della Lega Nord. Il Pd - dichiarano i senatori - è spaccato non solo alla Convenzione ma lo è soprattutto nelle aule parlamentari. Abbiamo quindi approvato un emendamento che garantirà autonomia gestionale per la manutenzione degli immobili alla Polizia di Stato, ai Carabinieri, ai Vigili del Fuoco e alla Guardia di Finanza abolendo così il `manutentore unico´ gestito dal demanio. Una facilitazione per chi garantisce l’ordine pubblico che a questo governo pare interessare poco. Umanamente - concludono i senatori - ci dispiace per il vice ministro Fassina, un uomo distrutto con lo sguardo perso nel vuoto, e come non comprenderlo visto i danni che il suo governo e il suo partito stanno creando a questo Paese».""" 24 novembre 2013 ma che lavorano anche oggi? vanno di fretta eh....
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    "Il presidente del consiglio, Enrico Letta, da Berlino, invoca un cambio di direzione" Certo, ma non c'è bisogno d'invocarlo: vai sempre dritto a 'fanculo, Enrico......
    • nessun copy 4 anni fa
      Bravooo!!!! è una bella indicazione saluti
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    eh eh eh, basta fare una visura checcevò 30 anni saranno mica troppi ? ahaha noooooooooo, che kaiser sono 30 anni, pazienza ci vuole :)))
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    ora sulle percentuali o sbaglia il quotidiano o sbaglia il sito dell'appaltatore pare che il privato sia al 51 non al 49%
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ..stamattina trovo uno che vuol iscriversi a F.I:....per quello che ho capito essendo lui proprietario di immobili...dice di sentirsi più tutelato..contro derive troppo a sx. Gli ho ricordato la logica dell'onestà del ns M5*****...e l'ha capita,...ma ha paura che non vengano salvaguardate...... le sue proprietà. Il fatto è che in Italia, gente proprietaria di immobili, c'è ne .....l'85%.... *****
    • nessun copy 4 anni fa
      Digli che c'è una buona parte di piccoli e medi imprenditori che hanno capito, nessuno gli vuol togliere nulla, ma sicuramente se vuol vivere dando le case in affitto, con contratti in nero, non c'è più nessuno disposto a pagare le tasse x lui e che lo stanno gia cercando. Se ha 20 immobili e supponiamo prende 600€ l'uno son 12000€ al mese ci potrà campare se no e uno che contribuisce allo sfascio di questa nazione e quando poi non ci sarà più gente che può pagare l'affitto cosa ne fa degli immobili chiusi? Se invece è uno come me che ha la casa dove abita di proprietà allora è da lasciar perdere non ci cavi un ragno dal buco. Io l'ho anche scritto sul blog, che avrei preferito pagare l'IMU con le detrazioni xchè non ho una casa di lusso, piuttosto che aumentasse l'IVA, con quello il governo ha fatto una cosa ignobile. saluti da nessun copy
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...ennno! La persona la conosco e non è uno sprovveduto. Bisogna anche cogliere dei segnali esterni e cercar di capire perchè qualcuno pur non essendo uno scemo vota altri partiti. Cerchiamo di dare una risposta alle loro paure.... Mandando a fanculo tutti ed indistintamente...col cavolo che si arriva ad aver i numeri per governare..e dare una svolta al paese. Beppe dice che si farà tutto democraticamente...e quindi con i voti.....per quello mi sto' adoperando per capire di acquisirne il più possibile. *****
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      ...potevi dirgli che comunque parte del cervello lo aveva già perso...
  • Sandro 4 anni fa
    Buona domenica a tutto il M5S!!!!!
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    TRE SU QUATTRO del cda A ME RICORDA TANTO LO STATUTO DELLA TELECOM DOVE IL 22% NOMINA 4/5 DEL CDA e come faccio a essere d'accordo, dai su :)
  • simone calligaris Utente certificato 4 anni fa
    Attenzione!!! Si stanno attrezzando con tutti i mezzi per infilarcelo più a fondo!!!! http://www.youtube.com/watch?v=_hviSlnx85A
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    nel programma...(c’erano scritte invece cose come rendere gratis gli Happybus, utilizzati per il trasporto scolastico, ed era chiara la contrarietà alla esternalizzazione dei servizi educativi, quando invece di recente Pizzarotti ha firmato una concessione di 30 anni per la gestione di alcuni asili a ParmaZeroSei, società con socio privato al 49%, che nomina tre dei quattro membri del cda). http://www.parmazerosei.eu/ ParmaZeroSei è costituita da due soci: il Comune di Parma in qualità di ente promotore che detiene il 49% di quote del capitale sociale e Pro.Ges. S.c.r.l. che detiene il 51% delle stesse. La costituzione è avvenuta a seguito di una gara europea per la ricerca di un socio privato nell'Agosto del 2003. care lettrici e cari lettori, non vi nascondo che questi sono gli stessi delle precedenti giunte pd e, udite udite, pdl :))
  • Rosario Manaja Utente certificato 4 anni fa
    Tutti hanno capito da tempo che l'Italia è terra di conquista straniera. Aziende, immobili, persone. Soprattutto le persone, che vengono incentivate a partire. In primis i tedeschi che, con la politica del rigore, stanno svuotando le nazioni col loro bisogno di manodopera a quattro soldi. Loro devono crescere. Sono la Cina d'Europa. D'altronde loro sono quelli che inventano una stronzata per poi costruirci la macchina che la produce. Noi gli diamo una mano andandoci costretti da chi ci governa. Quelli che partono sono tra quelli che non possono più permettersi di vivere in Italia ( nessuno mi toglie dalla testa che vogliono trasformare la penisola in una enorme Montecarlo ). La peggiore maledizione che ci poteva capitare è che i tedeschi si stanno prendendo quello che non hanno risolto alcuni decenni fa. Con un solo particolare. Ancora una volta, la loro idea d'infallibilità unita alla nostra codardia ci farà rovinare al suolo con un impatto mai visto.
  • paoloest21 4 anni fa
    il nostro enrichetto quando va all'estero perde i freni inibitori:) http://qn.quotidiano.net/economia/2013/11/22/986454-berlino-letta-berlusconio-non-pericolo.shtml ps nike ecco fatto!, però avevo appena finito di desinare... mai fidarsi di lei...:)
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    Le vite parallele di Genova e Parma.. “Le autostrade, il gas, trasporti, l’acqua, sono un bene pubblico e nessuno deve arrogarsi il diritto di venderli ai privati”, ha affermato Grillo a Genova. “La vendita di una quota di azioni ci sembra la scelta migliore”, anche per salvaguardare un patrimonio di forza lavoro e di mezzi”, ha dichiarato l’amministrazione Pizzarotti a Parma." http://www.parmaquotidiano.info/2013/11/23/genova-e-parma-divergenze-parallele-fra-i-5-stelle-in-bus-che-rischiano-di-rimanere-scalzi/
  • Raffaele M. Utente certificato 4 anni fa
    Berlusconi vattene affanculo e non tornare mai più. .....e portati appresso il tuo esercito di vermi striscianti schifosi putridi ripugnanti vergogna del genere umano.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Quel che mi preoccupa, è il credito di cui ancora gode presso milioni di teste di cazzo: è un credito basato sul nulla, solo su un'immagine creata da sè stesso: persino i suoi "fedelissimi", son certo che non darebbero un'unghia del piede per lui, se non fosse che questi resterebbe comunque l'unica possibilità di salvare il proprio reddito, la propria poltrona, la propria inutile persona; la TV commerciale, quando "esonda" e diventa comunicazione diretta tra il proprietario e gli spettatori, va eliminata, combattuta con ogni mezzo: non vorrei essere considerato un Torquemada, ma se oggi stiamo nella merda sino al collo, è anche grazie al fatto che una piccola televisione di provincia, sia potuta diventare l'"arma finale" di un grossissimo testa di cazzo...
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    in un mercato globale devi essere competitivo ed evitare ogni spreco chiudendo le porte a chi non rispetta alcuna regola come chi non garantisce alcun diritto sociale e dignità ai lavoratori e quindi di fatto costruendo un nuovo capitalismo schiavista che esporta alla grande nei paesi dove certi diritti sono garantiti e proprio per questo il prezzo dei prodotti non può essere inferiore, anche per le tasse che servono a garantire lo stato sociale. Quando si aprirono i mercati a questi paesi i politici sapevano come sarebbe andata a finire ed anche banche e multinazionali e sono andati avanti perché era quello che volevano. La grande finanza ed il commercio internazionale lucrano su queste enormi disparità perché sono queste che gli consentono di fare enormi guadagni. Differenze di prezzi, di cambi, di interessi che spesso si creano ad oc da chi ha i mezzi di farlo a livello internazionale per comprare quando i prezzi sono bassi e rivendere quando sono alti. I politici complici fanno leggi che consentono queste speculazioni e queste onde su cui i serfisti esperti dell'alta finanza vanno a gongole e a loro volta spostano capitali e mezzi per implementare o sgonfiare l'onda mentre la maggior parte della popolazione mondiale viene investita dall'onda. Lo fanno col mercato delle materie prime come petrolio, oro, grano, rame, diamanti, terreni, edilizia. Oggi portano il mercato alto favorito e la gente compra e magari investe favorita magari dai tassi. Poi venduto il vendibile sgonfiano la bolla con altre leggi che riducaono le disponibilità e spostano i capitali altrove per poi ricominciare. DOBBIAMO RIPRENDERCI GLI INVESTIMENTI, IL DENARO, IL LAVORO. CREARE BANCHE NOSTRE, DEI CITTADINI E NON DELLE MULTINAZIONALI. FABBRICHE NOSTRE, DEI CITTADINI, DEI LAVORATORI MAGARI TRAMITE COOP E AIUTARE I VERI IMPRENDITORI CHE INNOVANO A FANNO PARTECIPARE I LAVORATORI COME PADRI DI FAMIGLIA. DOBBIAMO LIBERARCI DEI POLITICI TOSSICI, DEGLI IMPRENDITORI TOSSICI, DELLE BANCHE TOSSICHE.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    va che non si entra in banca senza raccomandazione
  • Wiu@m@o - Utente certificato 4 anni fa
    Ostruzionismo! In parlamento e al senato le loro leggi da circo non devono passare, questo governo deve decadere al + presto è semplicemente un Montibis, stanno solo peggiorando la situazione... deve decadere anche il testa calva tinta, quel bellimbusto leccatore di passere(solo questo gli puo' fare poero vecio) e pigliacazzi in culo che ha trasformato lo stato in un gran bordello costringendo gli italiani a fare i guardoni.. Alle elezioni e poi mandiamoli tutti..... alla casa circondariale!
  • franco a. Utente certificato 4 anni fa
    2 parole .PRIVATIZZAZIONI COME? anche qui la risposta può essere razionale: l'azienda - la società -l'ente pubblico in perdita viene comprato dal privato con prezzo REALE di Mercato con clausola di concessione temporanea- L'AZIENDA DEVE ESSERE GARANTITA CON GLI STESSI ONERI_ GLI STESSI SERVIZI_ LO STESSO PERSONALE_lo STESSO CONTRATTO DI LAVORO!!! SE come privato sei TANTO BRAVO ::::FALLA FUNZIONARE BENE! non come le FERROVIE DELLA STATO dove MI prendo LE FECCE AD ALTA VELOCITA' come privato....e gli altri TRENI? ..e NO quello è compito delle REGIONI!!! così tutti son capaci di "PRIVATIZZARE"!!!!!!!
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Se incontrate un politico PD/PDL, dategli subito un calcio nel culo, e ditegli "me l'ha chiesto Harry", grazie.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      ... e poi, in fondo, il motivetto non è neppure così male: come faceva il refrain........ah sì.. " ti faccio un (tombino, bambino, rabbino?).... Io dico che l'Itagliano ha bisogno di riscoprire la buona musica degli anni 80 ingiustamente ghettizzata e regalata ai Francesi..... http://www.youtube.com/watch?v=zS0f3eKCjzg
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Frutta, ti giuro, è stato un ritrovamento casuale: mi sono sentito come Schliemann davanti alle rovine di Troia (ma che esempio azzeccato....)....
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Herri,popo te cercavo. Dopo quer cimelio su Ilona,l'hai riportata in auge...vabbe',nun te scusa',te l'hai fatto in bona fede...
  • paoloest21 4 anni fa
    il governo: tagliamo di qua et tagliamo di là. alziamo l'età delle pensioni! privatizziamo tutto! più lavoro precario! perchè?perchè ce lo chiede l'europa! l'unica cosa che il governo no si degna minimamente di attuare è il reddito minimo, eppure l'europa ce lo chiede dal 1992!!!! mah...sempre col cappello in mano ci vogliono... che siano , sobriamente eh,maledetti!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      Il presidente del consiglio, Enrico Letta, da Berlino, invoca un cambio di direzione nelle politiche economiche per fermare l'avanzata populista in Europa. "Se si continua con tasse e tagli - ha detto - Grillo avrà la maggioranza, arriverà al 51%". Fra gli ospiti in sala c'era anche il presidente della Confindustria tedesca, Ulrich Grillo. Rivolgendosi a lui in tono scherzoso, Letta ha detto: questo è il Grillo buono, con l'altro non è facile avere una dialogo".
    • paoloest21 4 anni fa
      no. ma perchè, a berlino est andato a pontificare? avrà chiesto di fare un giro nella ruhr, sa li lo steel...:)) ciao!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      'giorno! l'hai già scritto da qualche parte cosa ha detto letta a berlino su grillo?
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Sottolineo e sottoscrivo quello che scrive Serra: "Se nell’Italia del 2013 otto milioni di euro diventano un macigno in grado di far naufragare la città di Genova, significa che il concetto stesso di “servizio pubblico” è stato defalcato a zavorra residuale, a impiccio antistorico; e viene da chiedersi quando toccherà agli ospedali, alle scuole, alla cultura, a tutto ciò che non crea immediato profitto. Il concetto (squisitamente ideologico) che merita di sopravvivere solo ciò che rende quattrini significa, né più né meno, che i poveri saranno considerati colpevoli di povertà, e i ricchi potranno comperarsi l’assoluzione." Già: un mondo a misura di "yankee", una concezione della vita sociale intesa quale competizione sino alla morte in ogni settore lavorativo (illuminanti certe ridicole puntate di competizioni culinarie del cazzo nelle quale i concorrenti vengono umiliati nemmeno fossero il soldato "palla di lardo"), adeguato alla loro visione malata di un mondo in cui vali solo se hai i soldi; è il denaro, l'unica vera testimonianza del successo raggiunto, la conferma tangibile del merito posseduto: un mondo fatto di "losers" e di "winners", odiosi termini che risuonano spesso nelle finzioni televisive e cinematografiche, specchio ed esempio di ciò che vorrebbero diventassimo tutti, ('fanculo a loro).
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      ...sì,mi associo nel mandarli in affanculo.
  • lorenzo.rolla 4 anni fa
    Dal sito della tv svizzera Proiezioni Stando allae proiezioni diramate dall'istituto GFS di Berna per la SSR, la tendenza sarebbe negativa per tutti e tre gli oggetti in votazione. Dati cantonali Ticino e Grigioni Una tendenza confermata dai dati definitivi provenienti dal canton Grigioni, dove l'iniziativa 1:12 è stata respinta col 69.1% di no, quella sulle famiglie col 55.9%, e l'aumento della vignetta col 54.9%. Si profilano tre no anche in Ticino. Nei 47 comuni finora esaminati si riscontra un 52.2% di no sull'iniziativa 1:12; un 53.3% di no sulle deduzioni fiscali per le famiglie, mentre la vignetta a 100.- fr. verrebbe respinta addirittura dal 67% dei votanti.
  • marco s. Utente certificato 4 anni fa
    Ma perchè si vuole privatizzare i trasporti a Parma?
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Ultima...:))) Differenza tra amante, fidanzata e moglie: Dopo l'orgasmo la prima ti dice 'Sei grande', la seconda 'Ti amo', la terza...'Beige...Il soffitto lo farei beige'.
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    IL CITTADINO CAZZARO Da quando questo è mondo, tutte le tipologie di società sono state caratterizzate non solo da profonde ingiustizie ma anche addirittura da cose terribili...tipo omicidi, rapine, persecuzioni, sia compiuti dal singolo cittadino sia addirittura da gruppi organizzate di persone.. Una società moderna deve innanzitutto imparare dalle esperienze passate...è inutile pretendere dai politici ma anche dai cittadini di essere onesti...tutta la politica come anche la società sarà sempre, purtroppo, caratterizzata da una percentuale non irrilevante di personaggi criminali o cmq dal comportamento discutibile.. Allora dovremmo creare una società dove ci siano dei seri deterrenti alla natura nefasta di una percentuale non irrilevante di persone.. Se lasciato a se stesso l'uomo o la donna che arriva al potere sarà sempre seriamente tentato di prendersi la mazzetta,di crearsi posizioni di vantaggio a proprio unico beneficio.. Ma se il tangentaro o il corruttore o il corrotto sa che è sotto stretta osservazione pubblica e sopratutto sapesse di rischiare di essere condannato in breve tempo a 15-anni di carcere..forse egoisticamente ci penserebbe 2 volte prima di fare il furbo... Ergo non sarebbe male aumentare le sanzioni sia penali sia civili in modo significativo per almeno ridurre drasticamente i reati...specie quelli di corruzione o di malapolitica che tanto ci fanno indignare---certezza della pena in poco tempo (ma qui gli avvocati non sarebbero d'accordo) e più severità con chi sgarra forse aiuterebbe molte persone a qualche riflessione prima di fare il furbo ed il cialtrone..
  • roberto fiaschi Utente certificato 4 anni fa
    i beni dello stato apartengono a tutti noi cittadini,e solamente i cittadini anno il diritto di venderli atraverso un referendum se vince la maggioranza del popolo veranno venduti se no no,io invece proporei di vendere tutti i nostri politici ma sono sicuro che nessuno ce li comprera,e allora e' meglio regalarli e vedrete che il debito pubblico scendera inmediatamente...
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Un ragazzo invita una ragazza a casa sua. Dopo averla fatta accomodare le chiede: 'Vuoi del whisky?' E lei: 'Beh, un dito' E lui: 'Non vuoi prima il whisky?' :))))))
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Il dottore al paziente: 'Incredibile, lei ha un testicolo di legno e uno di ferro! Non ha mai avuto problemi?' 'No, ho due figli stupendi, Pinocchio va a scuola e Mazinga all'asilo!'
  • mario 4 anni fa
    Ho letto un post dove c'è scritto che è assurdo basti un 36% dei consensi per poter governare una intera nazione. A colui che lo ha scritto, per puntualizzare giustamente il fatto che sia incredibile una cosa simile, faccio notare che in realtà la % è diversa, e non di poco. Si dovrebbe tener conto, infatti, anche della % dei votanti effettivi, che è stata di poco superiore al 75%. Di questo 75% il 29,5% ha votato il centrosinistra. Quindi la realtà è ancora più assurda, in ITALIA abbiamo una maggioranza che governa con il solo 21-22% dei consensi. EVVIVA LA DEMOCRAZIA
    • giorgio klimt Utente certificato 4 anni fa
      quando Hitler andò al potere e si fece eleggere dittatore o Fuhrer, aveva il 36% dei consensi... ma le giacche marroni picchiarono e minacciarono i rappresentanti delle altre forze politiche che votarono a favore o si astennero...
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Sempre per sdrammatizzare un pò...:) Una donna nella vita ha bisogno di 5 animali: un Jaguar nel garage, una tigre a letto, un visone sulla pelle, un uccello tra le gambe ed un asino che paga tutto! Ricordo un solo itagliano in grado di rappresentare tutte queste bestie...in se stesso. Aiutandosi, ovvio, con il viagra per fare la tigre e di buste piene di soldi per fare l'Asino... :)))
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    i comunisti non votano per noi, votano per la conservazione del sistema, andiamo pure poi quando ci serviranno non ci saranno renzie pesca nel nostro elettorato vero e sta monopolizzando il nostro programma al livello dive pensavamo di essere padroni noi, quello della comunicazione la buona notizia sta che nel pd devono stare attenti che se presenta la lista renzie li supera... lo potete scrivere eh quello che pensate, mica vi mangiano... :]
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    Non esistono spese inutili, come corrispondentemente non esistono guadagni inutili; quindi parlare di eliminazione delle spese inutili in veritá significa spostamento della spesa da un settore ad un altro e conseguentemente lo spostamento del relativo guadagno da un settore ad un altro. in ultima analisi chi parla di spese inutili usa un eufemismo per parlare di una cosa che tutti vogliono ma senza ferire alcuno. Un simile modo di esprimersi lo troviamo quando si parla dello Stato, che prevarica, puttosto che tassa od ancora che é ingiusto: lo Stato non é ne ingiusto, ne prevaricatore ne ecc. ecc.; lo sono al contrario i cittadini con tanto di nome e cognome, ma sempre per non fare male ad alcuno é piú comodo parlare..... dello Stato!
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    PUBBLICHE TARIFFE PER CLIENTELE PRIVATE E' di tutta evidenza che lo scopo reale delle cd "privatizzazioni" è quello di sottrarre alla magistratura e, più in generale, al pubblico controllo, tutti gli atti di gestione di queste aziende che sono "profittevoli" per l'attuale sistema partitico/sindacale/prenditoriale. In alto i cuori; A GENOVA! W IL M5S GRAZIE BEPPE!
  • Sandro 4 anni fa
    Che lettamaio,, il pd ha solo sete di distruggere il Paese pur di salvarsi le poltrone e i privilegi che si e' preoccupato di costruire per se' per gli amici e per gli amici degli amici, ma i cittadini che finora si sono accontentati dei meno peggio ora dicono BASTA!!!!!
  • luigi francia Utente certificato 4 anni fa
    TRIBUNALI POPOLARI DA ALLESTIRE SULLE PIAZZE per abuso di potere - criminalità politica. Colui politicante che non si sente colpevole, scenda in piazza! Questa volta il giudice è la piazza. Lasciamo i tribunali della criminalità comune alla delinguenza comune. Per i politici ci vogliono i tribunali del popolo come durante la Rivoluzione francese, e direi anche come durante la Rivoluzione dei bolscevici - intendiamoci: non nell'illusione di creare una società di uomini liberi, ma soltanto per infliggere a chi ciecamente come la banda dei 5 dell'attuale governo, continua spudoratamente a svendere il patrimonio pubblico per arricchire la combutta dei ladri d'Italia. Le leggi son fatte sempre con i buchi, e i buchi servono a far assolvere chi ha i soldi per menarla all'infinito con avvocati pagati invece come senatori con i soldi dello stato, per la difesa di chi ha fatto criminalità contro lo stesso stato. Con i tribunali che abbiamo non riusciremo facilmente a far condannare né Prodi né Letta e tanto meno il presidente della Repubblica che patrocina la svendita dei beni pubblici. Scegliamo invece la locazione giusta nelle nostre città e villaggi per la messa a punto di gabbie per i responsabili della truffa contro il popolo; e di un tavolo per scrivere le sentenze, e non dimentichiamo l'ultimo caviale a mezzogiorno per i furfanti nelle gabbie: loro hanno abitudini più fini di quella di chi lavora e di chi il lavoro se lo sogna la notte. ALLESTIAMO I TRIBUNALI DEL POPOLO SULLE PIAZZE Se gli accusati si rifiutano di partecipare e si rifiutano di entrare nelle gabbie pronte, li condanneremo in contumacia; non siamo tipi nel bisogno di far denunce contro ignoti, perché noi l'abbiamo voluto sapere chi li ha commessi prima e ora i reati contro il patrimonio pubblico. Vedo che al momento i 5 primi che dovrebbero spontaneamente uscire sulle piazze sono Letta, Alfano, Epifani, Saccomanni e non dimentichiamo il Pontifex Maximus del colle, anche lui invitato
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    detto ciò che avevo da dire... una pacca sulla spalla agli uomini e un abbraccio e un bacio alle donne di questa meraviglia di blog BUONA DOMENICA a tutti :)
  • luis p. Utente certificato 4 anni fa
    Bongiorno contadino blogghe. http://youtu.be/d5zQ_ZRZRm0
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Nun vale...e sorelle poi sò e piu belle de campegine....
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      vero,il litro di refosco che mi sono scassato a pranzo deve avermi rincoglionito... appena un pochino...
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Dá e bona domenica. Mai ripostato er video mio? Grazzie!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ops... il link esatto è questo : http://www.youtube.com/watch?v=p9N4eFYr774
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      sì ma ai tuoi fratelli preferisco queste 3 sorelle... http://youtu.be/d5zQ_ZRZRm0 ciao romanazzo :)
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    privatizzazione sì ? privatizzazione no ? mah... al di là delle teorie nel bene o nel male la DIFFERENZA la fanno sempre gli uomini a seconda dei loro propositi e visto e constatato che il fine ultimo ed unico degli uomini in ballo è l'arricchimento personale la mia posizione ne consegue : PRIVATIZZAZIONI NO !!!
  • Carlo B. Utente certificato 4 anni fa
    Il "bugiardo di Pisa" sa bene che con la cancellazione di alcuni capitoli di della spesa (F-35, TAV, finanziamenti a partiti e giornali, pensioni d'oro, auto blu, privilegi delle sanguisughe partitiche) e con una saggia pianificazione dello sviluppo, si troverebbero risorse a iosa. Il punto è che a lui non interessa trovare le risorse, a lui interessa tutelare gli interessi delle lobbies di speculatori e dei suoi padroni banchieri. Potremmo definirlo facilmente un servo in malafede, una faccia da culo senza vergogna. Il problemino che palle d'acciaio e suoi compari trascurano è che pare sia arrivato il tempo in cui gli italiani non sono più disposti a farsi calpestare da una banda di banditi e che quindi non basterà più la vergognosa propaganda dei media filogovernativi. Attento nipotino, la cuccagna è finita. Faresti bene a toglierti dai coglioni e proclamare il tuo completo fallimento.
    • pier b. Utente certificato 4 anni fa
      sei sicuro che "gli italiani non sono più disposti a farsi calpestare da una banda di banditi"? io temo che quello italiano sia un popolo privo di dignitá, memoria storica e cultura, destinato a restare per sempre servo.
  • Stefano M. Utente certificato 4 anni fa
    Dall' amaca di Michele Serra di domenica 24.11.2013 Nella vicenda di Genova l’aspetto più sconvolgente non è la rabbia sociale (capita, è sempre capitato, capiterà sempre), non sono le speculazioni politiche. È l’ammontare della cifra per la quale la municipalizzata di una delle città più grandi e importanti d’Italia rischia il collasso: otto milioni di euro. Non voglio fare demagogia (dovrei comunque mettermi in coda), ma è una cifra ridicola se raffrontata alle montagne di quattrini elargite alle banche, che avevano accumulato “buchi” cento volte più grandi; è una cifra pari, o inferiore, alle liquidazioni e alle stock option di molti manager privati, e non sempre a fronte di brillanti risultati; è una cifra che nella foresta dell’economia finanziaria fa la figura di un cespuglio in mezzo alle sequoie. Se nell’Italia del 2013 otto milioni di euro diventano un macigno in grado di far naufragare la città di Genova, significa che il concetto stesso di “servizio pubblico” è stato defalcato a zavorra residuale, a impiccio antistorico; e viene da chiedersi quando toccherà agli ospedali, alle scuole, alla cultura, a tutto ciò che non crea immediato profitto. Il concetto (squisitamente ideologico) che merita di sopravvivere solo ciò che rende quattrini significa, né più né meno, che i poveri saranno considerati colpevoli di povertà, e i ricchi potranno comperarsi l’assoluzione."
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    direi che ONORE DIGNITA' siano quanto di più lontano si possa immaginare da feccia subumana tipo cancellieri,vendola,berlusconi eppure è proprio a questi due concetti che i ratti in questione si appellano in pompa magna e senza ritegno urlandolo a gran voce ai quattro "media" non ultimo il cavalier pompetta secondo la cui vagheggiante visione napisan dovrebbe concedergli la grazia senza nemmeno l'umiliazione del dovergliela richiedere,così di sua spontanea iniziativa,in fondo anche lui è amico dei ligresti... cavalier patonza ! se ti dicessi che hai la faccia come il culo quest'ultimo si offenderebbe a morte !!! "Si consiglia di evitare l'ostentazione dell'onestà: è un comportamento altamente offensivo nei riguardi della maggioranza." (F. Burdin)
  • Enrico C. Utente certificato 4 anni fa
    La Sace l'aveva già privatizzata monti, così dissero, ora la privatizza letta; come si fa a non vedere che ci prendono in giro.
  • Daniele V. Utente certificato 4 anni fa
    QUESTO POST E' VANGELO! Contrario da sempre ad ogni genere di privatizzazione, felice di sapere che il M5S la pensi al mio stesso modo su questo punto :)
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    La vendita dei beni di Stato per aggredire il debito pubblico produrrà un effetto ancora più devastante dei guai "l'effetto corsica".. la repubblica di Genova chiamò in aiuto i francesi per risolvere la questione con i corsi, ma i francesi perdevano tempo evitando gli scontri aperti con gli indipendentisti e in questo modo lievitava il debito verso gli stessi francesi, poiché gli oneri erano a carico della stessa repubblica di Genova, tanto che alla fine cedette la Corsica alla Francia per riscattare il debito nei suoi confronti.. Si mangeranno l'Italia a poco a poco.. e alla fine saremo un popolo senza terra e col debito sempre da estinguere
  • il realista 4 anni fa
    a genova GRILLO manifesta a parma PIZZAROTTI privatizza.
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Di solito ai troll gli dico: ma va a cagare! Cambia nik...perchè sei già lì, tutto un programma! ahhh...dimenticavo...se sei realista, lo sentirai già in c...o!O no?
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      tu dici cazzate. Ma tant'é!
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      A ca22aro. Ti avevo gia capito dall'altro post. Sei un trolletto da quattro denari.
    • Enrico C. Utente certificato 4 anni fa
      E qua "il realista" scrive sciocchezze.
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    ho appena ascoltato cuperlo (un paio di minuti oltre non ce l'ho fatta...) ed ora ne sono fermamente convinto che: SI' gli extraterrestri esistono e sono tra di noi !!!
  • Fiorella Vagnoni 4 anni fa
    A proposito di privatizzazioni. Andate a vedere spezzettando l'ENEL cos'hanno combinato e quante Centrali di Produzione ci sono rimaste. E' l'esempio lampante che stiamo diventando terreno di conquista.
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    a proposito di idioti: http://www.montemesolaonline.it/Lettera_Aperta_direttori-stupidi.htm
  • Mago Merlino 4 anni fa
    ----------------- IL CONTRAPPASSO ----------------- Alfano: "Equilibrio di Silvio violentato ogni giorno da estremisti di Forza Italia." Rilasciato l'identikit di uno dei sospetti: https://www.youtube.com/watch?v=uykmrfX89Ow Il PD: "Un'orgia di frasi eversive" Il nano puttaniere pregiudicato insiste: "Mangano (lo stalliere mafioso ndr) è un eroe... e San Giorgio mi faccia la grazia: io nun avessa parlà proprio San Giò... tu o sai già... io so cliente ca'... e voglio o trattament... cercamm e nu fa sucedere a disturbata rint a chies." https://www.youtube.com/watch?v=ijgMRCL-WBQ Benvenuti al BUNGA BUNGA ITALY: PIZZA, MAFIA E MANDOLINO. --- Cristo Santo... sceglietevi una bolgia qualsiasi tra il 7° e il 9° cerchio dell'Inferno dantesco e toglietevi dalle palle!
    • Mago Merlino 4 anni fa
      Con i tempi di questo paese, ci vorrebbe un'eternità per trovare un accordo sul 10° cerchio. Mi tengo i 9 cerchi già esistenti...
    • paoloest21 4 anni fa
      scusa mago forse sei stato distratto , ma si era addivenuto a stabilire che per questa gente doveva essere posto in essere un nuovo girone:))) il decimo!solo perloro. ciao!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Mi sto rompendo la testa per trovare un termine che amplifichi maggiormente il concetto di INDEGNO... ...ma non ci riesco, nessuno di quelli che ho trovato è efficace per definire con una certa rilevanza questo "momento italiano"... p.s. Buona domenica a tutti.....(si fa per dire)....
    • paoloest21 4 anni fa
      ps strano che tu non abbia trovato un termine, ti posso dare un aiutino innizia con pi , cinque lettere:))))
    • paoloest21 4 anni fa
      riciao pà!!!
  • il realista 4 anni fa
    con ALITALIA che famo? tiriamo fuori i soldini o l'abbandoniamo al suo destino?
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Coin flip (come al solito).
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Io, una proposta gliela ho già fatta: 16 Euro, una forma di pecorino e 24 litri di Cannonau......
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      FAMO che te levi dai cojoni?
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      PARLI DELLA BAD-COMPANY ???? LA GOOD-COMPANY E' DA' MO' SPARITA, CERCATE NELLE TASCHE DEI POLITICI! PERTANTO ANNASSERO'A FANCULO. I DIPENDENTI ALITALIA ANDASSERO A SPOLPARE I POLITICI, APPENDERLI AI LAMPIONI,LORO LI CONOSCONO, LI HANNO VOTATI, LECCATI IL CULO E NON SOLO! SONO IL MALE DI LORO STESSI!
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ..la fontana di Trevi... a quale prezzo Toto'..voleva venderla ? *****
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. poichè anche jorge mario è caduto in tentazione... mi permetto di suggerire a chi avesse problemi di digestione et similia la "piddina", una pastiglia alla bisogna, vi farà correre... :)))
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    essuno ha il dovere di nascere e morire dentro un partito. La maggior parte delle persone in Italia è partita da una fede giovanile e poi ha cambiato, ferma restando ai suoi ideali, ha cambiato i referenti politici che si facevano portatori di queste idealita', di queste speranze... Oggi la meta' delle persone non crede nei partiti, non crede nella politica, perche' non crede piu' nelle parole a cui non seguono i fatti... I lupi, camuffati da agnelli, si riconoscono dagli agnelli perche' si riconoscono da quello che fanno e non da quello che dicono Non si puo' aderire ad un un partito con il presupposto di odiare qualcuno ma col presupposto di raggiungere il bene comune, non si puo' continuare a odiare le persone in virtù delle loro simpatie politiche passate come fossero una marchio a vita, incapaci persino di capire che tutti abbiamo la possibilita' di cambiare. C'e' chi ha il partito come soluzione a tutti i mali e vuole vedere la pagluzza nell'occhio del vicino e non la trave che ha nell'occhio col marchio del partito tatuato in testa senza possibilità critica. Oggi pero' ci sono i movimenti che stanno soppiantando i partiti, movimenti che sono coerenti con quello che hanno detto in campagna elettorale come il movimento 5 stelle che vuole il reddito di cittadinanza per salvare le persone, che vuole l'eliminazione dell'irap per tentare di salvare il salvabile per le piccole e medie imprese, che falliscono a migliaia ogni mese, con oltre 22,000 pmi chiuse in questi primi 10 mesi dell'anno...
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    Oggi il pd è una appendice del capitalismo mondiale, della finanza internazionale, delle banche d'affari e off shore, le stesse che Renzi aveva convocato a Milano in una riunione a porte chiuse ... con d'Alema e quelli della scuola di d'Alema a giorcare al risiko delle banche, delle assicurazioni, del domino del potere in italia, con le coop schierate a vincere gli appalti pubblici... Milioni di italiani pensano che un partito non debba per forza essere una casa fissa a cui si appartiene dalla nascita alla morte. Altri milioni che hanno ricevuto favori, posti di lavoro, carriere, la pensano in un altro modo e sono servi e lacche' a vita del partito e dei partiti che gli hanno fatto questi favori, in un do ut des che lega le persone ai partiti, soffoca il dibattito e la critica politica, rilancia il"tengo famiglia", il tirare a campare e finisce quasi sempre con la coperta del paga pantalone.... Ma oggi i soldi pubblici per creare consenso sociale non ci sono piu', con gli italiani schiacciati dal macigno di un debito pubblico impagabile di 2,100 miliardi di euro Un partito, alla fine, è un insieme di persone e se queste degradano, il partito stesso non è più credibile e può essere o riformato dal dentro o abbandonato e attaccato dal di fuori. Se così non fosse, non ci sarebbe possibilita' di cambiamento. Ma anche gli elettori sono un insieme di persone e possono o degradare o evolvere a seconda dell’informazione che si riesce ad avere. E piu' l'informazione corre libera e senza condizionamenti, senza censure, piu' si riesce a capire, a collegare...
  • vito asaro 4 anni fa
    ad alcuni frequentatori di questo blog(solo ad alcuni)consiglio di iscriversi a gametwist.mi pare un posto più adatto al loro livello.
  • giorgio klimt Utente certificato 4 anni fa
    sto ascoltando cuperlo,(lo so, coem tafazzi...)e a parte la lezione di scacchi, sembra di ascoltare beppe: contro l'europa della moneta, l'austerità e a favore del popolo, del reddito e del lavoro... ci crederanno????
  • omar 4 anni fa
    Vi scrivo come dipendente id un "gioiello italiano" privatizzato 10 anni fa. ho lavorato 19 anni in questa azienda ormai sparita. 1896 Fondazione azienda 2004 Privatizzazione, VENDUTA PER 4 MILIONI DI EURO Ad amici di Banchieri. 2008 3 anni di riduzione del personale, cassa integrazione, sparizione di know-how- brevetti ed utili. CEDUTA AL 49% PER 45 MILIONI DI EURO. RISULTATI PRIVATIZZAZIONE: 4 MILIONI NELLE CASSE DELLO STATO 45 MILIONI NELLE CASSE DEI PRIVATI BANCAROTTA DELL AZIENDA CHE HA MESSO IN GINOCCHIO FORNITORI LOCALI E DIPENDENTI.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Perchè poi, qualcuno dovrebbe comprare?? Basta aspettare un po' e l'avrà gratis......
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      INFATTI NON ABBIAMO PIU' UN CAZZO DA VENDERE! OGGI CI RIPROVIAMO CON LE SPIAGGE, DOMANI CON IL MARE, POI CON L'ARIA..(PECCATO CHE NESSUNO COMPRERA' NULLA), TRANNE LE SPIAGGE VENDUTE AGLI STESSI ITALIANI, CITTADINI IMPRENDITORI CHE GIA' OGGI RECINTANO E OBBLIGANO A PAGARE L'ATTRAVERSAMENTO DEL BAGNASCIUGA. I GIOIELLI SONO STATI GIA' RUBATI! FINMECCANICA,RAI, TELECOM (QUELLA CHE E' RIMASTA) SONO SCATOLE SPOLPATE, VUOTE, PIENE DI DEBITI CHE OGGI FANNO CONTRATTI SOLO A COSTO DI TANGENTI.
  • PIER LUIGI CORRADI Utente certificato 4 anni fa
    La storia ha dimostrato che le privatizzazioni sono state un disastro da punto di vista economico ed un affare solo per gli amici dei politici. I contribuenti hanno sempre pagato i debiti mentre gli amici si sono arraffati gli utili. I sindacati hanno dato man forte per rovinare le aziende affinché i partiti le potessero regalare ai propri compari. Purtroppo i lavoratori, ingannati dalle false promesse, si sono ritrovati in mezzo ad una strada. I cittadini non hanno mai pensato che perdere una azienda pubblica vuol dire perdere la propria ricchezza e quei servizi che i privati non faranno mai in quanto non redditizi. Un popolo di persone informate e intelligenti non può più accettare questa situazione e deve preoccuparsi di recupera il maltolto dalle tasche dei PARTITOCRATICI.
  • Marcovinicio d. Utente certificato 4 anni fa
    Dobbiamo riuscire a MANTENERE CIO' CHE E' NOSTRO e per di più a RIAPPROPRIARCI DI CIO' CHE CI E' STATO TOLTO.
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      Nel secondo caso dobbiamo auspicare che torni una dittatura con la requisizione retroattiva a tutte le generazioni dei lestofanti che ne hanno beneficiato.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    LA DIFFERENZA Noi non vogliamo che la gente entri nel M5S,al contrario auspichiamo che tutta l'Italia sia a 5 STELLE
  • virgovd 4 anni fa
    A E.SCALFARI, LA LIBERTA' PROVOCA IL TREMOLIO.
  • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
    Vendesi nano da giardino con impianto idraulico atto al sollevamento. Prezzo interessante.
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Annoi di costruzione? E' ancora in garanzia?
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Si scrive Troyota, allora....(moooolto Troyota).
    • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
      No e' un'impianto troiota.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Se è un impianto FIAT, deve tornare in officina ogni 10 ciulate......
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      "L' erede di DE Gasperi".......
    • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
      Guarda che l'impianto e' garantito 3 anni o 100000 ciulate
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Perdonami se irrompo con uno stralcio della sentenza che riporta la testimonianza di "Ruby" (siamo in fascia protetta??) " Ruby sostiene di essere rimasta a dormire ad Arcore “in una stanza prospiciente quella dove si ritirarono insieme il predetto Berlusconi, Belen Rodriguez, Nicole Minetti e Barbara Faggioli. Animata dalla curiosità poco dopo mi alzai per spiare all’interno della stanza la cui porta non era chiusa a chiave. Io l’aprii appena e potetti vedere la Minetti che praticava un rapporto orale a Berlusconi mentre lo stesso leccava i genitali della Rodriguez, mentre la Faggioli era intenta a ballare nuda”. Alèèè; si capisce, un uomo così bello......
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      A CHI VUOI FREGARE...TIENITELO!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. buondì !!! """Cuneo fiscale: platea ridotta, sale il bonus - Intanto però il nuovo cuneo è definito: le risorse messe a disposizione dal governo (5 miliardi in 3 anni, di cui 1,6 nel 2014) non sono state aumentate, deludendo in ciò le aspettative dei partiti di maggioranza. Si è deciso quindi di concentrare le detrazioni a favore dei redditi medi e bassi, tra gli 8.000 e i 35.000. I benefici più consistenti li avranno i redditi tra i 15.000 e i 18.000 euro, con detrazioni di 225 euro l'anno. """ """con detrazioni di 225 euro l'anno""" ohibò!!! poi non mi dite che porto solo brutte notizie!!! se penso che a me non mi toccca nulla di questa generosa elargizione...mi deprimo ancor di più:))))
  • federico 4 anni fa
    http://www.ilsitodifirenze.it/content/500-le-bugie-di-renzi-su-ataf-il-5-dicembre-sciopero-firenze Leggete e aprite gli occhi
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    "Il pesce puzza sempre dalla testa" In uno Stato che sia Stato, tanto più se si ritiene sano nelle Istituzioni e si professa democratico, un presidente che creda di rappresentarlo dovrebbe dimettersi irriducibilmente senza sì e senza ma davanti alle offese dei suoi diretti dipendenti, invece sono ancora tutti lì, seduti su quegli scranni, presidente e senatori, compresi quelli che durante i comizi avrebbero dovuto essere denunciati per un perpetrato vilipendio ogni due per tre (Bossi e i suoi docet). p.s. quando sono giunti in Parlamento i nuovi gattopardi (inizi anni '90) lo abbiamo visto tutti benissimo attraverso la violenza fisica durante le sedute alla Camera, grande esempio di Civiltà nazionale e lì era rappresentata tutta l'Italia, dal nord al sud e dall'est all'ovest. Da quel momento in poi questo Paese ha velocizzato la sua infima caduta verso il basso, il resto è tutto legato alla Distruzione di TUTTI i Valori, Materiali e Morali...
  • da w. Utente certificato 4 anni fa
    Ci hanno espropriato dei diritti, ci stanno espropriando i beni... Ed ora si stanno organizzando per espropriarci l'anima... Lottero' fino alla morte...
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Ehi non scappata da casa dopo il pranzo A mezz'ora della Annunziata ci sono PAOLA TAVERNA e LUIGI DI MAJO
  • emma s. 4 anni fa
    Analisi perfetta. Ma non è arrivato il momento di agire?
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    La vendita dei beni di Stato per aggredire il debito pubblico produrrà un effetto ancora più devastante dei guai "l'effetto corsica".. la repubblica di Genova chiamò in aiuto i francesi per risolvere la questione con i corsi, ma i francesi perdevano tempo evitando gli scontri aperti con gli indipendentisti e in questo modo lievitava il debito verso gli stessi francesi, poiché gli oneri erano a carico della stessa repubblica di Genova, tanto che alla fine cedette la Corsica alla Francia per riscattare il debito nei suoi confronti.. Si mangeranno l'Italia a poco a poco.. e alla fine saremo un popolo senza terra e col debito sempre da estinguere
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    O.T. ma ne vale la pena ... http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/11/23/scusaci-renatino-squillante/788493/
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Claudio scusami....posso leggervi a tratti, sono alle prese, come la stragrande maggioranza delle donne di questo pianeta, con il pranzo e tutto il resto.... un abbraccio fortissimo ed un "arrisentirci" a presto!!!! ^:^
  • MARCO T. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sei il Number One #Tubercolosys
  • claudio r. Utente certificato 4 anni fa
    sbagliato privatizzare il ''bene comune'' e per bene comune si puo' anche intendere la ricerca di base e quella applicata all'industria privata....bisogna rendere produttivo il bene comune ,anche di poco ma produttivo! non svendere!
  • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
    VEDIAMO SE PASSA COSI: FORSE VI SFUGGE QUALCOSA! IL VOSTRO RAPPRESENTANTE DELL'ALTO COLLE E' UN TANGENTARO PRESCRITTO (ATTI CONSERVATI AL TRIBUNALE DI NAPOLI). lA PRESCRIZONE CHE SALVO' L'ALLORA RESPONSABILE DI TANTISSIME TANGENTI CAMPANE DEL PCI, AVVENNE PER LA PRIMA LEGGE (NEL VERO SENSO DELLA PAROLA) DEL PRIMO GOVERNO BERLUSCONI. CERTAMENTE NON LA CHIESE NAPOLITANO LA LEGGE, (COLPO DI SPUGNA) FU' INIZIATIVA DEL NANO DI ARCORE, SU RISCHESTA DI TUTTO L'ARCO COSTITUZIONALE, TRANNE IL MOVIMENTISTA DI PIETRO. ORA DOVE STA' IL PROBLEMA SE TRA COMPARI CERCANO DI AIUTARSI, ANCHE CON SPREZZO DEL RIDICOLO: TE LA DO' SE ME LA CHIEDI...NO! NON TE LA CHIEDO DEVI ESSERE TU A DARMELA LO STESSO! NO! DEVI CHIEDERMELA COSI NON POSSO DARTELA! NON PENSIATE, NO! NON LO FATE ASSOLUTAMENTE, ALLA FINE, CHE IL NANO DI ARCORE SIA PEGGIORE DEL NAPOLITANO-TANGENTARO PRESCRITTO, SONO LE DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA, PER GIUNTA FACCE UGUALI, LI DIVIDE LA STATURA (POSIZIONE FISICA E GEOGRAFICA) DELLE DUE POLTRONE ABUSIVAMENTE E INCOSTITUZIONALMENTE OCCUPATE.
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    Sandro PERTINI www.youtube.com/watch?v=JdYxpotwfd8 ...e buona domenica!!!!!
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      non riesco a risponderti ... Ciao Angela e grazie ... :)))
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      si Carmine, un raggio di sole :)))
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      UN RAGGIO DI SOLE!
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, oggi avevo intenzione di scrivere sui conflitti che il sistema mi crea a proposito delle privatizzazioni.Proverò a sintetizzare. Sono partita da questa domanda:perchè alle politiche e alle europee voterei(e ho votato!) M5*,ma,in caso di elezioni amministrative,al momento,mi asterrei? Perchè questa ambivalenza? La risposta è semplice: ho riposto la fiducia nelle persone,in particolare nella tua,ed è impensabile che tu possa occuparti DIRETTAMENTE di ogni singola realtà italiana. Questo potrebbe spiegare l'avanzata del M5* a livello nazionale e l'astensionismo a livello locale? GLI ITALIANI, secondo il mio modestissimo parere, VOGLIONO TE! Questa mia ambivalenza si riflette anche su tutto il resto. Se da un lato esalto la DEMOCRAZIA alla greca, dall'altro desidero per la mia regione, nella quale sono costretta a vivere, un SISTEMA AUTORITARIO,che vada oltre il fascismo,nella consapevolezza che la democrazia nulla potrebbe per risollevare le sue sorti. La stessa ambivalenza vale per il sostegno ai lavoratori.Se da un lato ho molto apprezzato il tuo intervento a conforto dei genovesi dell'Amt, dall'altro non muoverei un dito per chi è stato assunto solo per i motivi che elenchi nella premessa del tuo post.Qua,purtroppo, funziona tutto come tu hai rilevato.Per conseguenza,perchè dovrei battermi per salvare "il posto" ai REALI NEMICI del popolo? Se nessuno si fosse curato di svendersi al politico in cambio dei voti oggi avremmo un'altra Italia. E allora? Il CONFLITTO! Mi batterei per il principio della NAZIONALIZZAZIONE delle aziende, per la salvaguardia di un LAVORATORE GENERICO, ma non lo farei mai nè per queste aziende, nè per questi lavoratori. Per dirne una,i FORESTALI CALABRESI DEVONO finalmente capire sulla loro pelle che il danno che hanno prodotto non è dato dallo stipendio RUBATO a fine mese,ma dalle conseguenze che la loro IGNAVIA ha provocato ad un intero popolo. Spero di essere stata CHIARA, per me è sempre importante esserlo. Buona Domenica Ro
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Lapalissiana e hai messo una gran ditata nella piaga.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    E' UNA VERGOGNA CHE CGIL, UIL E CISL... sottoscrivono da decenni, visto che sostengono da complici piuttosto che combattere effettivamente questo Potere distruttivo. Invece di far scendere nelle piazze categorie di lavoratori separati per tipo di attività, QUESTI NON SONO MAI STATI CAPACI di far scendere nelle strade delle città italiane TUTTI I CITTADINI di questo Stato, uniti per una sola risposta: INDIGNAZIONE GENERALE! p.s. davanti a un segnale così forte d'Immagine la gran parte dei politicanti sarebbe andata in esilio da sola, altrochè!
  • pierangelo bottarelli Utente certificato 4 anni fa
    "...la grazia,non devo chiederla,ma me la dovrebbero dare..." STIKAZZI! conoscevo una grazia,che generalmente senza chiederla,l'ha sempre data a tutti,basterebbe cercarla... vogliamo crescere SI o NO! basta con questi insulti alle regole viva GRILLO papy
  • john f. Utente certificato 4 anni fa
    La mummuia vivente di scarfali ancora emette peti vocali sempre a servizio dei padroni di turno. Che Dio vi sperda a lei e al nano.
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    BASTA AZIONI SCELLERATE E CONTROPRODUCENTI ... Le redini del comando devono essere al più presto assunte da persone di specchiata moralità (in primis) e che agiscono nell'interesse della collettività ... tutto il resto NON CONTA !!! Ecco perchè questi devono andare TUTTI A CASA (nella migliore delle ipotesi ...) Ma per far politica occorre esperienza (loro dicono) ... quelli del M5S sono impreparati ... mai fatta una affermazione più stupida e falsa ... Certo che siamo impreparati ... MA a RUBARE !!! Persone come DI MAIO TAVERNA DI BATTISTA (e faccio solo 3 nomi, tanto per intenderci, ma dovrei farne di più, FICO, MORRA e così via) non avranno esperienza ma hanno RETTIDUTINE, ONESTA' ed AMORE per l'ITALIA ... si può dire lo stesso per gli altri ??? Perchè non dovrebbe bastare ??? Per fare politica occorre soprattutto "usare la logica del buon padre di famiglia" (citata addirittura in alcuni articoli del nostro Codice Civile) ed il cervello ... Se fa politica uno come Razzi ... Quando la politica fu "inventata" tutti erano impreparati ma hanno fatto esperienza, hanno imparato ... In Italia ad un certo punto c'è stata una evoluzione ... verso il peggio !!! Un po' come un cancro maligno che inizialmente è piccolo piccolo ed innocuo ma che con il tempo diventa sempre più grande e più letale !!! Questa è stata in Italia la politica negli ultimi anni ... finchè non siamo arrivati noi ... gli ANTICORPI ... Ora, prima che sia troppo tardi, occorre debellare questo CANCRO ... fermarne l'evoluzione maligna ... Ora serve che gli Italiani sappiano questa verità ... occorre l'utilizzo sempre più massiccio della TV (del resto i risultati recenti sono stati ottimi, no?) per aprire i loro occhi e le loro menti ... Questi politici devono al più presto tornare a poter comandare solo se stessi !!!
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      Scusa Nic ma ho visto solo ora la tua domanda ... spero che questa risposta ti arrivi ... A me è andata bene ... ho risposto alla mail , ho fatto la donazione on line e dopo pochissimo ho visto la mongolfiera ... Ho letto però di altri cui non è anadta così ... ma non so spiegarti i motivi ... Ciao e buona domenica ...
    • Nic V. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao, scusami, mi potresti dire quanto tempo passa dalla donazine al momento in cui appare la mongolfiera del Vday vicino al nome nei commenti per favore? Grazie.
  • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
    La prima cosa da vendere sarebbero gli immobili della triplice sindacale..un vasto capitale immobiliare che nessuno conosce, finanziato con i soldi dei dipendenti..
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Privatizzare a chi . Vi porto un esempio di privatizzazione di cui nessuno parla AUTOSTRADE. Vi pare una politica normale quella di far guadagnare miliardi di euro a pochi proprietari , mentre si affossano le politiche di trasporto su ferrovie e vie marittime( eco sostenibili e meno inquinanti). Risultato , autostrade piene di tir, costi sempre al rialzo . miliardi di guadagni dati a pochi che non pagano neanche le tasse e non investono su nulla. Queste sono le privatizzazioni, chi ha moneta oggi (guarda Moratti che pur di fare affari d'oro si è venduta l'amata Inter per fare cassa ) sicuramente investiti nel suo campo il petrolio e cosa lo Stato sta mettendo in vendita. Le privatizzazioni come le consulenze esterne sono il metodo del tutto legale oggi di spartire tangenti e regalare a pochi enormi guadagni ( che andranno a fare cassa nei paradisi fiscali) mentre in Italia rimaranno i centesimi di rame.
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    ALITALIA: Perché l'A.D. di Alitalia, ha uno stipendio 6(sei) VOLTE dell'A.D. di Airfrance e 3(tre)volte quello di British Airways. E PERCHE' NOI, LO CONSENTIAMO?
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      LO HAI CONSENTITO QUANDO HAI VOTATO UNO DEI DUE PD O QUALCUNO DEI PARTITI PRESENTI DA 20 ANNI IN PARLAMENTO!
  • john f. Utente certificato 4 anni fa
    All'Europa non diamogli più niente, il debito se lo venissero a prendere da loro.Causiamogli un pò d'insonnia alla germania.
  • roberto l'apolitico 4 anni fa
    Quando uno si sente dire PER TELEVISIONE, SOLO IERI SERA, dal Ministro della Giustizia Cancellieri che ha saputo solo da poco tempo che i carcerati usufruivano solo di due ore al giorno fuori dalle sbarre viene da chiedersi: " MA IN CHE CAZZO DI PAESE VIVIAMO " e " CON CHI CAZZO ABBIAMO A CHE FARE AL GOVERNO " NON VIENE SOLO IL LATTE ALLE GINOCCHIA, MA CASCANO VERAMENTE I COGLIONI !!!!!!!!!
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      QUELLI CASCANO SOLO A GUARDARLA....ANZI CASCA PURE IL PISELLO!
  • marino marquardt Utente certificato 4 anni fa
    SCUSATEMI SE VADO FUORI TEMA, MA SONO TROPPO INDIGNATO, DEVO SFOGARMI IL VECCHIO TROMBONE TORNA ALLA CARICA Qual è la differenza tra “anziano” e “vecchio”? Secondo me “anziano” è chi - pur avanti negli anni - è in grado di aprirsi al nuovo, di comprendere l’evoluzione della società e della politica con saggezza ma anche con grande apertura mentale; “vecchio” è invece chi trasforma in dogmi le categorie che avevano guidato il relativo percorso esistenziale. Eugenio Scalfari - mal per lui – è tremendamente vecchio e perciò non riesce a leggere da diversa angolazione (e non da quella abituale per lui) i fermenti che agitano l’Italia. E così si spiegano gli attacchi a Grillo. Sono in sostanza attacchi da parte di una persona che ormai vive lontana dallo spirito, dall’anima, dagli umori, dalle tensioni presenti nel Paese. Io non so se le ricette di Grillo potranno aiutare l’Italia a tirarsi fuori dal baratro. Né voglio firmare assegni in bianco. So però che la presenza del M5S oggi è necessaria soprattutto dal punto di vista igienico. I cittadini chiedono pulizia e Grillo può soddisfare questa istanza civile. Viva il M5S, dunque, nonostante i limiti, le contraddizioni e l’opacità delle scelte. Guai se il M5S non ci fosse. Alla faccia dei vecchi tromboni da sempre imprigionati nei recinti dei poteri consolidati e inossidabili. A tal proposito avete mai sentito parlare di informazione di regime? Buona domenica…
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      CARO MARINO, SCALFARI E' INDIGNATO DA QUANDO BEPPE GRILLO, E GLI ELETTI DEL M5S AL PARLAMENTO SUCCESSIVAMENTE, HANNO CERCATO DI "ABOLIRE IL FINANZIAMENTO ALL'EDITORIA". iL FINANZIAMENTO ALL'EDITORIA E' LINFA VITALE PER QUESTI SIGNOROTTI DEI SALOTTI BUONI ITALIACI, SALOTTI DOVE SI DISCUTE DI TUTTO TRANNE GLI INTERESSI DEL PAESE E DEL POPOLO.
  • Roger C. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, vorrei sapere per quale motivo quando andiamo a votare dobbiamo farlo ancora con la matita, l' ho chiesto anche a Di Pietro ma non ho avuto ancora nessuna risposta, strana questa cosa della matita, perchè no una penna? grazie Roger
    • Jacopo Zuccari 4 anni fa
      Ancora meglio il voto elettronico. In un ora si sa tutto e si risparmia pure...sui talk show!!
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      VI CONSIGLIO DI (ri)vEDERVI IL FILM DI G.SALVATORES "SUD" Il film è stato girato a Marzamemi, frazione di Pachino in Sicilia. BELLISSIMA COLONNA SONORA. DISPIEGA IL SISTEMA !
    • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
      E' irrilevante. Qua, se è vero che hanno trovato le schede elettorali nella spazzatura, vuol dire che le sostituiscono. Non basterebbe nemmeno la vernice. Buona Domenica
  • andrea 4 anni fa
    Devono restituire tutto il debito che hanno creato in questi anni...poi se rimane qualcosa, penseremo a vendere pezzi di paese ma non prima
  • vito asaro 4 anni fa
    da "la guerra di piero" di fabrizio de andrè:sparagli,Piero,sparagli ora e,dopo un colpo,sparagli ancora.fino a che tu non lo vedrai,esangue,cadere in terra.coprire il suo sangue.è questa la guerra.chi non lo capisce muore.
  • sibilla12 4 anni fa
    A proposito di vendite... La cassa Pensioni degli statali (ex INPDAP e prima ancora ENPAS e quando, senza saperne il motivo, lo statuto, i regolamenti etc. etc. la cosa mi cominciò a puzzare molto)ha cessato di esistere per confluire tutto all' INPS dal 1° gennaio 2013 senza che nessuno sapesse nulla. L' ENPAS-INPDAP vantava un patrimonio immobiliare immenso, DEGLI ISCRITTI(CIOE' DEI CITTADINI),del quale mai nessuno sapeva nulla: né degli acquisti, né delle vendite. Come è possibile reperire la documentazione da quando è stata istituita l' ENPAS (e poi INPDAP) ad oggi? Dovrebbero essere atti pubblici, vero? Ma se nessuno sa come e dove reperirli, come si fa? Queste sono le questioni che il blog dovrebbe DOCUMENTARE non le solite invettive, lagnanze, brontolii che sappiamo a memoria e che, di fatto, non cambiano assolutamente nulla. Sono disposta a fare il "topo d' Archivio". Vorrei solo sapere quale strada si debba intraprendere. Sibilla12
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      P.S.: IL CONTE MAX FU' QUELLO CHE INIZIO' LA SPOLIAZIONE TANT'E' CHE RISULTO' ACQUIRENTE, "PER DUE SOLDI UN IMMOBILE COMPRO'"...PER DECRETO (PER GIUNTA)! POI VENNE IL DILUVIO!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      non è solo D'Alema, Là dentro tutti sanno tutto, ma è solo per convenienza che non esce mai niente da lì, come dire: cane non mangia cane
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      CHIEDI AL CONTE MAX (D'ALEMA), SCRIVI A LUI UNA EMAIL. POI, POSTA A COMMENTO, LA RISPOSTA.....SE MAI CI SARA'!
  • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
    Danilo Leva fà notare che le parole del Cainano, pedofilo e pregiudicato, sono EVERSIVE. Caro pezzo di merda, di un responsabile (?) del PD-L, EVERSIVO lo è sempre stato, dalla nascita, quando foraggiava il PCI, PSI e tutto l'arco costituzionale con grasse tangenti per uso speculativo immobiliare in molte regione, prendendo esempio dalla vosra compagine dell'Emilia rossa. Poi l'eversore a vostra insaputa ha conquistato il conquistabile, poteri su poteri, antri e buchi istituzionali dei palazzi, piazzando ogni tanto anche voi, finti nemici! Finti nemici ma veri affiliati alla sua cosca Mafio-Massonica. Da 30 anni prendete per il culo i vostri elettori, da sempre i vostri "lavoratori" attraverso i vostri tentacoli-sindacati, Sindacati confederati, il vero potere nelle mani degli imprenditori ( i grandi cervelli del business italiano, pataccari e collettori di sperpero delle immense risorse del popolo), Voi Complici coscienti, che con calcolo avete affossato l'economia, regalato ogni bene pubblico che il popolo aveva guadagnato con immensi sacrifici, ai potentati criminali di turno! VOI SIETE I MASSIMI RESPONSABILI DELLA DISFATTA, DELLO SPOLPAMENTO DEL PAESE, DI OGNI SORTA DI CRISI, DELL'IMMANE DISASTRO IN CUI VERSIAMO. VOI SIETE I RESPONSABILI. VOI, RESPONSABILI DEL GOLPE DEI PIDUISTI DA 20 ANNI AL POTERE! VOI, NON AVETE ALCUN DIRITTO DI PROPORRE SOLUZIONI! VOI, SIETE IL MERDUME, LARDUME, NELL'IMMENSA CLOACA IN CUI VERSA IL PAESE. VOI, NON AVETE ALCUN DIRITTO MORALE, NE' MATERIALE, DI ERGERVI A SALVATORI DELLA PATRIA AFFOSSANDO IL VOSTRO SOCIO IN AFFARI, QUEL NANO DI ARCORE, CAPRIO ESPIATORIO DELLE VOSTRE MALEFATTE. SE LA DISFATTA DEL CAINANO AVVERRA', MINANDO ULTERIORMENTE ANCHE IL VOSTRO MISEREVOLE SISTEMA, E' SOLO PER IL TRASPARENTE LAVORO DEGLI ELETTI DAL POPOLO, I PENTASTELLATI DEL M5S. IL VOSTRO LETTA (jr) RICORDAVA,AL CONTRARIO, CHE LA SVENTURA PER LA NAZIONE E' AVERVI ANCORA AL POTERE, ANCOR PIU' AVERE UN TANGENTARO PRESCRITTO A CAPO DELLA REPUBBLICA.
  • john f. Utente certificato 4 anni fa
    Fra poco inizieranno a venderci o interi o a tranci surgelati per alimentazione animale. Venghino signori! VENGHINO!! Ma cosa stiamo aspettando, la carrozza?
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    LEGGO QUI ACCANTO L'ARTICOLO SULL'ALLARME SQUOLA, DI CERTO EUGENIO ROMOLI, IL QUALE ATTACCA COME LA DESCRIVE LUI "L'IDEOLOGIA" GENDER", IN UNA DISQUISIZIONE TUTTA INCENTRATA SUL PERICOLO DELLA VISIONE "NATURALISTICA DEI SESSI", LAMENTANDO CHE LA DISTRUZIONE DELLA STESSA ATTRAVERSO LA DEMOLIZIONE DEGLI STEREOTIPI SESSUALI, CON L'ESASPERAZIONE DI QUESTA IDEOLOGIA DELLE DIVERSITA, E DI SOLIDARIETA ED INCLUSIONE, GIUDICANDOLE PERICOLOSE IN QUANTO LIMITATRICI DELLE LIBERTA DI DISPREZZO, DI ODIO RAZZIALE ED OMOFOBICO, CHE INTACCHEREBBERO LE LIBERTA SOGGETTIVE DI DISPREZZO, DISCREDITO ED OMOFOBIA AI DANNI DELLA CHIESA CATTOLICA CHE LEGGITTIMAMENTE RIVENDICA IL DIRITTO DI POTER DISCRIMINARE I DIVERSI, SEPARARLI E NON INCLUDERLI? NON CE CHE DIRE UN BEL ESEMPIO DI SCUOLA CATTOLICA? CERTO É, A PARER MIO CHE LA SCUOLA PUBBLICA ABBIA URGENTE BISOGNO DI UN'INQUADRAMENTO ANTI-OMOFOBICO E SE LE "PARITARIE E SQUOLE CATTO-PRETI-FRER-PRIVATE NON POTRANNO OFFENDERE CERTE "COMUNITÁ", RISCHIANDO LA GALERA, MI SPIACE TANTO PER IL ROMOLI MA SE NE FACCIANO UNA RAGIONE, CHISSÁ CHE IN QUESTO MODO DI PAPI COME PIO XII CHE NULLA FECE PER EVITARE LO STERMINIO EBRAICO, NON NE "FIORISCANO" PIÚ FRA I BANCHI DELLE "PARITARIE" O SQUOLE CATTOLICHE, SORRY! NEL SECOLO DELLA POST PSICANALISI, CON GLI JUNG CHE SCRIVEVANO DI "ANIMA" ED "ANIMUS" LEGGERE LE BOIATE DI IDIOTI CATTO-FASCISTI-DITTATORI, CHE RIVENDICANO CONTRO LA COSTITUZIONE IL DIRITTO AL LIBERO DISPREZZO PUBBLICO DI ALCUNE CATEGORIE UMANE É PROPRIO TROPPO, LE VUOI ODIARE BE SEI LIBERO DI FARLO FRA I TUOI SIMILI, NEL CONFESSIONALE, NEL TUO DIALOGO CON CRISTO E QUELLO INTERIORE, SE UNO COME TE CE L'HA UN DIALOGO INTERIORE E NE DUBITO DI CERTO! INSEGNARE AI BAMBINI CHE ESSERE GAY É CONTRO NATURA FATELO NELLE VOSTRE PARITARIE E SQUOLE CATTO-FRER-PRIVATE MA FERMATEVI FRA VOI, SE OSERETE RENDERLE PUBBLICHE, E CONTINUARE ALLA GIOVANARDI A DISCRIMINARE AD ALTA VOCE BEH ORA DOPO LE DECINE DI MORTI "GENDER"ORA BASTA, TENETEVELO PER VOI O ANDATE IN GALERA
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      ANTONE'' TENGO O' TASTO BROCCATO,ME CAPITA PURE A MME' E SCRIV'GRUOSSO..... E NUN POZZZ'SCRIVE PICCIRILLO. NUMME CAZZIA' PURE TU, E NUM ME CONSIGLA' DI IETTA' A TASTIERA RO'PICCI'! UN ABBRACCIO!
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Effettivamente ci vuole del coraggio a scrivere tutto maiuscolo esordendo con "SQUOLA". A cosa serve il dizionario on line? Mai nessun dubbio, eh?
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      SULL'ALLARME SQUOLA MAY DAY : ... --- ...
    • john f. Utente certificato 4 anni fa
      Scusa, senz'offesa: Scuola con la 'C'.
  • abitante 4 anni fa
    poi se si affidano a illustri personaggi che acquistano un palazzo dell'INPS davanti al colosseo a poco più di 100.000 € con tanto di causa per abbassare ancora il prezzo e lo rivende dopo un annetto a 800.000€. dimenticando che le proprietà dell'INPS sono dei cittadini e lui ha un ruolo istituzionale cosa ci dobbiamo aspettare ma soprattutto cosa dobbiamo aspettare?
  • ETTORE L. Utente certificato 4 anni fa
    Viviana Vi for President!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      a differenza di quello che abbiamo adesso... ne avrebbe tutti i requisiti,quindi APPROVO !
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    1816 ORDINA AL PRESIDENTE DI DARGLI LA GRAZIA SENZA CHE LUI LA CHIEDA. PROBABILMENTE, SA CON CHI HA A CHE FARE. VE LO IMMAGINATE, "L'UTILIZZATORE FINALE" CHE FA LA STESSA RICHIESTA A PERTINI?
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      FORSE VI SFUGGE QUALCOSA! IL VOSTRO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E' UN TANGENTARO PRESCRITTO (ATTI CONSERVATI AL TRIBUNALE DI NAPOLI). lA PRESCRIZONE CHE SALVO' L'ALLORA RESPONSABILE DI TANTISSIME TANGENTI CAMPANE DEL PCI, AVVENNE PER LA PRIMA LEGGE (NEL VERO SENSO DELLA PAROLA) DEL PRIMO GOVERNO BERLUSCONI. CERTAMENTE NON LA CHIESE NAPOLITANO LA LEGGE, (COLPO DI SPUGNA) FU' INIZIATIVA DEL NANO DI ARCORE, SU RISCHESTA DI TUTTO L'ARCO COSTITUZIONALE, TRANNE IL MOVIMENTISTA DI PIETRO. ORA DOVE STA' IL PROBLEMA SE TRA COMPARI CERCANO DI AIUTARSI, ANCHE CON SPREZZO DEL RIDICOLO: TE LA DO' SE ME LA CHIEDI...NO! NON TE LA CHIEDO DEVI ESSERE TU A DARMELA LO STESSO! NO! DEVI CHIEDERMELA COSI NON POSSO DARTELA! NON PENSIATE, ALLA FINE, CHE IL NANO DI ARCORE SIA PEGGIORE DEL NAPOLITANO-TANGENTARO PRESCRITTO, SONO LE DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA, PER GIUNTA FACCE UGUALI, LI DIVIDE LA STATURA (POSIZIONE DISICA) DELLE DUE POLTRONE ABUSIVAMENTE OCCUPATE.
    • john f. Utente certificato 4 anni fa
      Pertini non si sarebbe ricandidato ed evremmo avuto Rodotà come presidente il quale avrebbe già mandato affanculo il nano da ieri, all'asinara. Viva Sandro Pertini ed il suo pensiero!! L'unico nostro presidente.
    • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
      Scusate, volevo dire "..LA STESSA INTIMAZIONE.."
  • Nic V. Utente certificato 4 anni fa
    Non vedo l'ora che sia domenica prossima per urlare a questi schifosi V-A-F-F-A-N-C-U-L-O !!!
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    ... Noi siamo per l'abolizione delle Province ... Anche io lo sono ma io sono anche per la riqualificazione delle Regioni perchè così la situazione è insostenibile !!! In questo momento io trovo i politici di Roma scandalosi ma quelli regionali li trovo peggiori di loro ... molti di più i corrotti, molti di più gli indagati ... un vero marciume ... E' nelle Regioni il vero spreco di denaro pubblico, in quantità forse maggiore che a Roma stessa ... Occorre riorganizzare tutto sia dando più competenze ai Comuni sia riducendo il numero di quelli che comandano e conseguentemente controllando meglio l'operato di quelli che continueranno a farlo ... Solo un esempio per intenderci ... Nella sanità in alcune Regioni una siringa costa 1 € ed in altre la STESSA SIRINGA costa 5 € ... CHI SI MANGIA GLI ALTRI 4 ??? E grazie a CHI ??? Quindi occorre per il futuro che i capitolati di spesa ed approvvigionamento siano fatti su base nazionale da un organo preposto e SUPERCONTROLLATO che individui con MASSIMA TRASPARENZA le ditte fornitrici di beni e servizi che siano in gardo di fornire una merce e/o un servizio con il miglior rapporto qualità/costo possibile per l'acquirente cioè TUTTI NOI ... Tutta Italia dovrà avere la siringa da 1 € ... così facendo non sarà mai necessario SVENDERE i gioielli di famiglia ...
  • Francesco Mosca Mosca () Utente certificato 4 anni fa
    Svendere ciò che crea UTILI e non riuscire a riassettare ciò che crea voragini di bilancio. Nel privato l'imprenditore in queste situazioni dovrebbe portare i libri in tribunale per evitare di incorrere nella BANCAROTTA FRAUDOLENTA. Fra #M5S
  • Rosa Anna 4 anni fa
    La cessione di quote azionarie di queste società, da il senso della perdita di valori etici da parte dello stratega Espropriate tutte le ricchezze di decenni di ingegno che queste aziende contengono. Un delirio di chi non ha contezza del valore umano che è contenuto nell'opera di realizzazione tecnica che verrà o rottamato o regalato . Pur di far cassa. A suo tempo, pensai, con l'accorpamento della Fiat alla Chrysler i brevetti sono rimasti in Italia o sono passati oltre oceano ? Chiedo a tutti coloro che vi hanno contribuito di far sentire la loro voce. Immaginare un popolo, con uno stato che cede la sovranità dei beni primari. Tanto vale creare piccole comunità autonome auto gestendo anche la giustizia la sanità la scuola e il bene pubblico. Come gli antichi comuni medioevali. Un paradosso, altro che europeismo e globalizzazione. Un futuro eco-sostenibile deve assolutamente avere l'acqua pubblica e energia, ricerca scientifica e tecnica che queste aziende contengono libere da vincoli di mercato speculativo. Subiamo già il condizionamento di importazioni di gas metano e materie prime. Non azzoppiamo il cane a sei gambe per il petrolio che pur cercando di minimizzarne i consumi resterà ancora per molti decenni strategico. Ricordiamo le lotte Enrico Mattei. Che vantaggio abbiamo avuto dalla dismissione dell'IRI,della Alitalia . Piuttosto allontaniamo il clientelismo gestore di Fincantieri- Fintecna
  • Nicola 4 anni fa
    Mi sono stancato......... anche di questo blog.... chiacchiere, chiacchiere e sempre chiacchiere.... a Genova c'era la possibilità di mobilitarsi e passare all'azione, ma come prevedibile, ancora e solo chiacchiere....... ancora non si vuole accettare il fatto che al movimento, non sarà mai consentito governare, nemmeno con il 51%..... faranno una legge elettorale ad hoc,.... anzi mi risulta che sia già abbozzata..... la democrazia è il buonismo dei deboli che si celano di fronte a questo principio per nascondere la propria paura .... purtroppo democrazia in Italia è sinonimo di fallimento..... i colpevoli siamo tutti noi che abbiamo consentito il furto del nostro futuro.... Forza movimento e forza Beppe........
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Hai una certa ragione: non so se Genova potesse diventare il momento di "rottura", ma è certo che da oggi in poi faranno di tutto, per impedire che il M5S possa arrivare al Governo.....
  • default 64 4 anni fa
    MI SENTO COME UNA MOGLIE CHE TUTTE LE SERE QUANDO ARRIVA A CASA IL MARITO PRENDE 2 SGANASSONI,GLI PREPARO DA MANGIARE,STIRO,LAVO E RIASSETTO,MA LUI ARRIVA E MI DA SEMPRE 2 SGANASSONI,IO FACCIO IL MIO DOVERE,MA LUI MI PRENDE SEMPRE A SGANASSONI, I COGLIONI MI GIRANO,E MI RIGIRANO MA...ARRIVA GRILLO,IL MIO ASSISTENTE SOCIALE CHE MI DICE DI TENERE DURO,CHE LE COSE CAMBIERTANNO CON LE BUONE,DEMOCRATICAMENTE,CHE UN GIORNO LUI SE NE ANDRà,IO ASCOLTO GRILLO IL MIO ASSISTENTE SOCIALE,MI INCUTE SPERANZA E MI DA LA POSSIBILITà DI RACCONTARE I MIEI PROBLEMI A QUALCUNO,MI FA STARE MEGLIO,MA LE COSE NON CAMBIANO E CONTINUO A PRENDERE GLI SGANASSONI, SE IL MIO ASSISTENTE SOCIALE NON CI FOSSE LO AVREI GIà AMMAZZATO...MA LUI C'è E MI INFONDE SPERANZA.
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Voto. Molto, molto carino, il tuo commento. Ogni tanto lo penso anch'io. Ma non credo che l'intento di Beppe sia quello di fare l'assistente sociale, anche se se ne rende conto....
  • spuseta torino 4 anni fa
    "Ci prendono per il culo dicendo che sono pubblicati i loro redditi. MA DOVE? I LORO REDDITI VERI ( FRUTTO DEI FURTI E DEL MALAFFARE SECONDO VOI LI PUBBLICANO?) I CONTI ESTERI E LE SOCIETA' all'ESTERO MAGARI ANONIME RICONDUCIBILI AI LORO FAMIGLIARI CHI LE PUBBLICA? TUTTO CON LA CONNIVENZA DEL PDR."
  • Marco Bonanome Utente certificato 4 anni fa
    Vendesi vendesi, c'è lo impone quei 3 barboni del fondo monetario, perché questa gentaglia non vuole la separazione delle banche da banche d'affari e banche dei concorrentisti, visto che stanno tentando di far approvare che se una banca fallisce, i debiti li pagano i concorrentisti, non i top manager. CHE BEL MONDO
  • vito asaro 4 anni fa
    un passetto alla volta,se si vuole andar lontano.principio validissimo in tempo di pace ma in tempo di guerra,seguendo questo principio,si rischia di fare la fine di piero.quello della poesia di fabrizio de andrè.
  • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
    "E’ un’orgia di affermazioni eversive” dichiara Danilo Leva, responsabile Giustizia del Pd. Caro imbecille, pure responsabile della giustizia ti hanno nominato, giustamente dirai : responsabile del Pd(-L) mica del ministero nazionale! Ehhh! già! perchè la fiducia alla cancellieri l'ho votata io, vero ????? Caro imbecille, responsabile giustizia (a cazzi vostri) del PD, ti ricordo che la giustizia è cosa seria, ispirata dalla Carta Costituzionale e dalle Leggi nel nostro (oramai fallito per colpa vostra) STATO. Caro Imbecille, incompetente,voglio ricordarti che ti hanno nominato "responsabile" (?) Giustizia i tuoi amici, ancora più imbecilli di te e molto nota è la loro incompetenza in materia. Caro imbecille, ti voglio ricordare che le Leggi vanno rispettate cosi come le sentenze dei tribunali, sentenze che se fossero del popolo, come nei paesi vostri ispiratori ideologici, voi tutti da tempo, marcireste nella terra dopo un colpo alla nuca. Apri gli occhi, imbecille di un responsabile della giustizia del PD, affina l'udito, di quanto rimasto, ascolta il vostro socio in affari, quel nano di arcore, che grida "vendetta" per il ventilato (e non sicuro) sgambetto, il primo che voi, cari imbecilli del PD-L, volete tirargli! Grida, il nanerottolo pregiudicato, al GOLPE ! Grida e gridando tenta di aumentarne il miserevole accredito verso di voi, pataccari ideologici nonchè lardume di una profonda cloaca. Voi, cari imbecilli del PD-L, lo salverete ! Lo salverete perchè E' UN VOSTRO PADRE PUTATIVO, VI HA PERMESSO IN LUNGHI ANNI LO STATO VEGETATIVO A SPESE DEL POPOLO, FINTO NEMICO IDEOLOGICO MA ALTRETTANTO PREZIOSI NEGLI AFFARI E SPARTIZIONI DI POTERE. VOI, CARI IMBECILLI, DEL PD-L, CON LA VOSTRA ARROGANZA E MIOPIA NON RIUSCITE A VEDERE L'ONDA, LO TZUNAMI, CHE VI TRAVOLGERA'. Tu imbecille, di un responsabile Giustizia del PD, quando sarà il momento, risponderaì al popolo, ai tribunali che verranno istituitì, della tua opera e del lardume dei tuoi complici.
  • Federico Renzulli Utente certificato 4 anni fa
    Grazie M5S , che avete messo il Luce quello che accade in Italia, un Grazie a Voi e a Beppe continuate così, non abbiamo mai avuto un Partito o un Movimento così.
  • Rinaldo S. Utente certificato 4 anni fa
    Concordo al 100%. Per i Lombardi ricordo la storia della CARIPLO. Amato prepara le leggi per la sua privatizzazione (1991) creando la Fondazione Cariplo. Gli amministratori vengono sostituiti triplicando gli stipendi. Si preferisce inventare un marchingegno finanziario all'entrata diretta in borsa. In pratica si svende la banca e il sistema che aveva portato la Cariplo ad essere la Prima Cassa di Risparmio al mondo. Ma a sentire loro lo hanno fatto per il bene dei Lombardi. Finale: un certo avv. Guzzetti (79 anni) amministra un patrimonio di Euro 6,5 Miliardi di proprietà del popolo Lombardo, che soffre una crisi economica mai vista. (cliccate sul sito della Fondazione Cariplo: è tutto scritto). Loro, i politici dicono che lo fanno e lo hanno fatto per il bene dei Lombardi.
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      E ti do un'altra bella notizia:sai quale partito è il fautore delle privatizzazioni o meglio delle svendite dell'attivo Italiano? La lega. Credimi sono più Italiano di quanto tu possa immaginare senza alcuna distinzione e non c'è nessuna demagogia in quello che ti dico. Lo scopo della lega è la conquista delle banche e delle fondazioni bancarie col solo scopo di spartirsi i soldi sottobanco della svendita della parte buona alle multinazionali estere. La lega fa parte del piano di smantellamento del settore produttivo Italiano,ti basta fare qualche ricerca e scoprirai lo schifo che c'è sotto. Con affetto un meridionale.
  • dario a. Utente certificato 4 anni fa
    ma è normale che un azienda privata ( montedeipaschi )riceva 4mld per essere salvata mentre una pubblica debba essere venduta ? per cosa poi , 12 mld su 2060 di debito ? praticamente una goccia in una bottiglia. senza mettere in conto che poi le entrate che queste aziende avranno , e ne avranno perchè saranno VERI dirigenti a guidarle , saranno tutto guadagno regalato agli acquirenti e tolto all italia , bastava farle dirigere a persone competenti e non ai soliti figli di ........ politici o amici ( vedi i figli di cancellieri/ligresti ). è come avere una macchina che produce oro e svenderla perchè è guasta , ripararla no eh ? italia senza speranza.
  • spuseta torino 4 anni fa
    Ci prendono per il culo dicendo che sono pubblicati i loro redditi. MA DOVE? I LORO REDDITI VERI ( FRUTTO DEI FURTI E DEL MALAFFARE SECONDO VOI LI PUBBLICANO?) I CONTI ESTERI E LE SOCIETA' all'ESTERO MAGARI ANONIME RICONDUCIBILI AI LORO FAMIGLIARI CHI LE PUBBLICA? TUTTO CON LA CONNIVENZA DEL PDR.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    CHI RAPPRESENTA IL POPOLO ITALIANO? In pochi anni la situazione economica Italiana è precipitata e con essa interi settori produttivi che hanno riversato una valanga di disoccupati sul mercato già saturo di milioni di precari. In tale situazione,solitamente,l'opinione pubblica sfiducia i suoi rappresentati al parlamento per incapacità,inefficienza o come nel caso Italiano per il completo fallimento dei programmi politici da attuare e delle riforme da realizzare per risolvere i nodi strutturali che affliggono il paese da almeno un ventennio. Le repubbliche parlamentari lo prevedono. Si può affermare che l'Italia è uno dei pochi paesi al mondo per numero di governi tecnici e già questo è sufficiente per affermare l'incapacità politica e la mancanza totale di dedizione verso la nazione. Sempre in Italia,il partito politico è divenuto sinonimo di corporazione alla stregua dei sindacati gestendo non solo illecitamente i finanziamenti pubblici ma tutto quello che c'è tra il cittadino e il fornitore di servizi generando un perpetuo conflitto di interesse sia pubblico che privato. La loro ingerenza genera filiere occupazionali a scarso valore aggiunto o spesso perdenti col solo scopo di avere a portafoglio più voti e mentre il partito acquista potere politico proporzionalmente aumentano i costi al cittadino. Ma siamo o non siamo una repubblica parlamentare anche noi? I partiti sono ancora tali nella loro accezione politica o hanno perso completamente la loro funzione? Chi controlla i partiti se non chi li vota? E cosa fondamentale,che è poi il nodo del mio discorso,chi ci sta rappresentando in questo momento? Tanto per sottolinearlo abbiamo avuto un governo tecnico e poi ci sono state le ELEZIONI politiche. Questa poltiglia politica che si ritrova al parlamento non è espressione del voto popolare ma un accordo extra parlamentare,indi non siamo più una Repubblica Parlamentare e l'attuale formazione politica è colpevole di attentato alla Costituzione.
  • giancarlo busso 4 anni fa
    Beppe dobbiamo a tutti iu costi togliere il potere a esseri come Letta e company esecutori di ordini, il quale senza scrupoli vuole togliera agli italiani le loro proprietà e fare arricchire i fr5ancesi e altri banchieri internazionali, se poi si legge quali saranno i risultati sono l'esatto esempio di due persone che prima si chiamavano Prodi e Padoaschioppa, e oggi Letta Saccomanni, un duo che nessun paese al mondo vorrebbe per l'incapacità dimpostrata fino ad ora e ora per dimostrare qualcosa vogliono rovinare del tutto l'Italia. Cacciamoli
  • Silvano G. Utente certificato 4 anni fa
    Questi si stanno svendendo il futuro dei nostri figli e nipoti, e la gente continua a votarli. Metà Italia, si merita tutto questo, ma l'altra metà, non deve soccombere.
  • Immordino Giuseppe 4 anni fa
    Le privatizzazione non sono altro che la chiusura di un cerchio,mi spiego oggi siamo schiavi di una oligarchia trasversale che governa il mondo della finanza e dell'economia privata ma questi poteri forti non si accontentano vogliono governare tutta l'economia e con le massime garanzie allora via alle PRIVATIZZAZIONI QUINDI AL CONTROLLO DIRETTO DELLE VITE DEI POPOLI. IL PROBLEMA DEI POTENTI DELLA FINANZA E RIUSCIRE A TRASFORMARE IL NULLA CIOÈ' IL DENARO IN QUALCOSA DI MATERIALE DI CONCRETO CIOÈ' LE COSE. E PURTROPPO CI STANNO RIUSCENDO CON LA COMPLICITÀ DEI GOVERNI . FERMIAMOLI!!!!
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    ... NO ALLA SVENDITA DEI GIOIELLI DI FAMIGLIA !!! ... VANNO VENDUTE LE CIANFRUSAGLIE CHE STANNO IN CANTINA ED IN SOLAIO ... Questi scandalosi politici negli ultimi decenni non hanno fatto altro che vendere a privati (poi, guarda lo "strano" caso ... che si sono rivelati essere loro stessi oppure amici o parenti) beni dello Stato che rendevano oppure che si sarebbero potuti facilmente risanare: hanno regalato beni di valore ma ... SVENDENDOLI !!! ORA DOBBIAMO DIRE ... ANZI "URLARE" ... B A S T A ! ! ! Le porcherie di cui l'Italia è piena sono invece ancora tutte li e non si è mai fatto nulla per eliminarle: parlo della miriade di Enti ASSOLUTAMENTE INUTILI creati ad arte solo per far guadagnare LAUTI STIPENDI a qualche "amico" ... ho sentito parlare di commissioni che tengono 3 o 4 riunioni all'anno (e discutono sul "nulla") i cui membri guadagnano stipendi da capogiro ... tanto pr fare un esempio !!! Eliminare tutto il superfluo per ridurre i costi ... questo va fatto ed inoltre ciò comporterebbe anche una riduzione drastica della BUROCRAZIA ... vero cancro (creato ad arte ...proprio da loro) di questo Paese ...
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    ...."...e e dopo il mio passaggio non crescerà più erba...", chi l'aveva pronunciata questa frase..Attila forse? p.s. beh, si sono ispirati al passato molto bene i nostri politici, non serve nemmeno attendere un nemico straniero per tale distruzione
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Sarebbe stata una bella scintilla quella di Genova. In sintesi la politica ha strutturato come nella Rai ( un dirigente ogni 18 ), tutta l'Italia. Consulenze e sprechi , l'unica forma di lotta possibile in questa orribile fine che a noi tutti spetta e che la gente si ribelli e scenda in un sciopero ad oltranza. Guardo i film degli anni 80 , dove puntualmente ci raccontano gli stili di vita degli Italiani e di quanto attuali siano i comportamenti di allora . Come si fa a cambiare una cultura che ci appartiene da oltre 40 anni. L'unica cosa che fa sperare , è il fatto che il fondo prima o poi dovrà arrivare. Ci sono troppe persone senza scrupoli che non permetteranno un vero cambiamento. Vi ricordate Mani pulite e le stragi mafiose ??? Vi ricordate che in Italia ogni volta che si può sperare in un vero cambiamento ci sono bombe o atti di terrorismo. Guardatevi la storia Italiana degli ultimi 50 anni. Io direi a quei magistrati che hanno a cuore il cambiamento per fare chiarezza su tanti eventi , guardatevi gli archivi Rai . Il potere si è sempre servito di questo mezzo di informazione .
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Noi siamo solo "BANCOMAT"...l'hanno capito e ci ci marciano...ma non lo vedete...fanno rimpasti su rimpasti di partito..cambiano le sigle in continuazione..per confondere le carte in tavola..e gli "allocchi" degli italiotti gli danno retta..!!si "sbaranano per le poltrone"...ora nella municipalizzatta..ora in un consiglio di circoscrizione...!in un ente..l'importannte è raccattà il "gettone"... Noi s'è centrato l'obbiettivo..via tutti i comuni sotto i 5000 abitanti...aria..via tutte le Comunità Montane..aria..!via tutti i "carrozzoni"!...e i soldi delle tasse devono rimanere sul territorio...poi ve ne accorgete che "storci di 'ollo si beccano quando spendano i vaini a cazzo"..!!proprio a partire dai Comuni..!!!
  • graziano . Utente certificato 4 anni fa
    demenza senile, scalfari esempio conclamato, dalla sua penna asservita allo squalo de benedetti, continua nella sua visione folle contro grillo anche stamane vomita scemenze abbiate compassione l'eta fa brutti scherzi
  • spuseta torino 4 anni fa
    Il vero problema in italia non è lo psicopedonano, ma il PD, ci fosse stato in italia un vero partito di sinistra con persone oneste e capaci, non saremo mai arrivati a questo punto. Il PD ormai è diventato una "Dependence" dello psicopedonano con le sue consuetudini del malaffare con i plurimiliardari esteri prodi, dalema, etc.etc. che lo hanno imitato per non restare indietro quando ci sarà la fuga col bottino già riparato all'estero.
    • graziano . Utente certificato 4 anni fa
      la cosiddetta sinistra è sempre stata una menzogna perpetrata dai suoi capi a partire da Togliatti proseguita da berlinquer fino ai puffi del giorno d'oggi hanno da sempre manipolato la classe operaia sempre e solo x i loro sporchi interessi interessi vedi il caro compagno napolitano esempio vivente di tali elementi
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    EUGENIO SCALFARI E FINDUS, AGITANO GLI SPETTRI DELLA PAURA, HAHAHAHA, AGITANDO IL TIMORE DELLA DITTATURA DI BEPPE GRILLO E M5S, COME SE VIVESSIMO IN UNA NAZIONE VERAMENTE DEMOCRATICA E CHE QUESTI ULTIMI VENTI ANNI DI "PENSIERO UNICO" DI DX E SN, SIANO STATI UN'ESEMPIO FULGIDO DI DEMOCRAZIA? SIGNORI SE NOI DEL M5S AGITIAMO I DATI SULLA LIBERTÁ DI INFORMAZIONE E DI STAMPA AL 70ESIMO POSTO AL SEGUITO DI NAZIONI DITTATORIALI CI SARÁ UN MOTIVO? E PER APRIRVI GLI OCCHI, LA NOSTRA NON É MAI STATA UNA VERA E COMPIUTA DEMOCRAZIA, LA PROVA NE É "LA CASTA", E I DATI DI LIBERTÁ E PLURALISMO DI INFORMAZIONE, É CONCETTO COMPRENSIBILE ANCHE PER LE SCUOLE "ALIMENTARI"?
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    Giù le mani dalle AZIENDE PUBBLICHE ... sono di tutti noi e solo noi abbiamo il diritto di venderle (eventualmente) ... non certo un gruppo di "nominati" che non ci rappresenta ... inoltre qualcosa "producono" ... Se proprio volete "dismettere" e risparmiare ci sono innumerevoli ENTI INUTILI da far sparire ... COSTOSISSIMI ed INUTILI ... Se proprio volete risparmiare ci sono innumerevoli DIRITTI ACQUISTI (?) da ridimensionare ... E se davvero tenete all'Italia (come spocchiosamente affermate continuamente), sapete quali sono le prime cose da "dismettere" ... VOI STESSI ... PD PDL FI SC UDC etc etc ... Tutto ciò sarebbe veramente utile alla Nazione ... un ritorno all'onestà, all'equità, all'efficienza, alla giustizia, alla libertà ...
  • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
    @ OT: Per franco bechis (pennivendolo di libero), sò che spesso vieni qui a leggere e a non fiatare, ..... volevo dirti ..... con tutto il rispetto per il Nazionale Andrea, ma se io dovessi darti del PIRLO credi che il significato cambi di qualcosa ????? martellati i coglioni imbecille. Cordialità
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    EUGENIO SCALFARI, PROSTATITE, BILE NERA BILE GIALLA. IO A 50ANNI MI FACCIO DA PARTE, E QUESTO OTTUAGENARIO ANCORA VUOLE ESSERE DELLA PARTITA, A DESTRA E MANCA, VOGLIONO CONDIZIONARE I GIOVANI, MA QUEST'ITALIOTI COSÍ DI MERDA, ARROGANTI E PRESUNTUOSI, DA QUALE VENTRE DI CLOACA PROVENGONO, PER CONTINUARE A GALLEGGIARE COME STRONZI NON BIODEGRADABILI? CHE PALLE SIETE PENOSI, ABBINARE POI IL "PORCELLUM" E LA DITTATURA A BEPPE GRILLO, MA CHE VE SIETE BEVUTI, FUMATI, INIETTATI, EX PICCOLO BALILLA, VECCHIO PUTRIDO IDIOTA BILIOSO, LEVATI DAI COGLIONI, NON CI RIESCI PROPRIO A VERGOGNARTI DI APPARTENERE AL 70ESIMO POSTO PER LIBERTÁ DI STAMPA? E CERTO É COLPA DEGLI ALTRI E TU VECCHIARDO INFAME NON HAI RESPONSABILITÁ VERO? MA VAFFANCULOOOOOOOOOOO!
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      BRAVO JAN..!!
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      Sono dei miserabili, cresciuti e pasciuti nella bambagia mafiosa a suon di oboli statali, soldi rubati al popolo.
  • Felice L. Utente certificato 4 anni fa
    Di solito chi vende, anzi svende, mostra la sua incapacitá. A volte non è così, ma spesso lo è. L'Italia ha bisogno di un riposizionamento strutturale, ma anzitutto culturale. Una sterzata. Cosa volete che facciano Letta e gli altri, è l'estrema incompetenza; a volte non è neanche quella, bensì sembra, in realtà è semplicemente fare qualcosa che a qualcuno conviene e loro lo fanno, che addirittura chiamarla incompetenza quasi li scagiona. Vendere realtá produttive significa non volere agire sui costi...sprechi...Letta ha detto di recenti di stare attento con le tasse perchè Grillo arriva al 51%, vale a dire che la sua paura è Grillo (dimentica che lui non è solo, ma insieme a milioni di itliani, quindi ha paura degli italiani...), pertanto la faccenda delle tasse non riguarda il paese, la gente, le famiglie e imprese, no riguarda la paura di perdere il potere...Vendere significa anche non capire che ci sono mille leve, mille combinazioni logiche per battere una crisi. Basta conoscerle.E come dice Beppe, quelle imprese NON sono sue, deve chiedere la autorizzazione ai proprietari, cioè agli italiani.
    • Nic V. Utente certificato 4 anni fa
      scusa ancora se ti rompo...ho donato ma ancora non ho il simbolo il simbolo. viene messo subito (automaticamente) o bisogna aspettare che qualcuno lo attivi? grazie
    • Nic V. Utente certificato 4 anni fa
      ok grazie, darò anch'io un contributo allora! ;)
    • Felice L. Utente certificato 4 anni fa
      Contribuendo al V-day...io ho potuto dare poco, pochi euri, ma dipende dal fatto che, pur vivendo all'estero, essendo un freelance ed essendo il mio lavoro connesso con l'aconomia del nostro paese, non va molto bene, ma qui almeno danno una mano. Ho voluto dare un piccolo contributo.
    • Nic V. Utente certificato 4 anni fa
      ciao, scusa, come si fa ad avere l'immagine del Vday vicino al nick per favore?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    La gabbia : CHI E' VERAMENTE ENRICO LETTA? http://www.youtube.com/watch?v=jg0ITBY7pvo
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno... http://youtu.be/yROLRovCkso
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      'giorno... qui bello...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      So' già arzato,me sto a mette e scarpe... Buongiorno...si nun hai ancora guardato fuori d'a finestra...
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      Buongiorno Fruttarolo e per quasi tutti. http://www.youtube.com/watch?v=wauzrPn0cfg
  • Giuseppe L. 4 anni fa
    Io non so se sono di destra ,sinistra o centro. Di una cosa sono certo: tutti quei sciagurati in parlamento (meno il M5S) tramano contro l'Italia. Da 50 anni è sempre stato così,hanno sempre fatto i loro interessi. Ma è con la discesa in politica di B. che è aumentata la voracita. di tutti. Fanno a gara a chi ruba di più: i trombati a capo degli enti pubblici si fanno lo stipendio loro(per forza che hanno superpensioni,)non c'è un lavoro pubblico che non prendono mazzette, Perche' paghiamo il gas Russo il 15% in più dell'europa?... eh Berlusconi? Posso pensare che hai un robusto c/c in Russia ? e il gas algerino? che partito prende quelle tangenti? E il MPS...ovunque ti giri , magnano,magnano e magnano.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    EUGENIO SCALFARI.............................CHI???????????????????????????
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      UN PEZZO DI MERDA ASSERVITO AI PADRONI ED AL CAPITALE CHE LUI SPUDRATAMENTE, COME DEL RESTO TUTTA LA SINISTRA ITALIANA DICE A PAROLE MA NON NEI FATTI DI VOLER COMBATTERE...UNO DEI TANTI VOLTAGABBANA ITALIOTI CHE GIRANO A SECONDA DEL VENTO...INFATTI DA GIOVANE ERA UN MILITANTE FASCISTA CONCLAMATO...ECCO CHI EUGENIO SCALFARI..
  • 3mendo 4 anni fa
    Che vi scrivevo poco fa? Ecco una prova! http://www.adnkronos.com/IGN/News/Economia/Allarme-usura-per-le-pmi-una-su-tre-riceve-credito-a-tassi-illegali_32902465827.html
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Gli attacchi di Letta e Scalfari le offese ricevute dalla Taverna , Di Maio splendido in televisione non fanno che confermare che siamo sulla strada giusta, si stanno logorando hanno una paura fottuta ma non potranno mai cedere tocca dargli qualche altro colpetto anche se ci riescono bene da soli a autodistruggersi a causa della loro ingordigia mai sazia e il loro modo di vedere la politica, cioe' una tavola apparecchiata di cui fare scempio come hanno intenzione di fare con le privatizzazioni . Genova sara' il banco di prova
  • vito asaro 4 anni fa
    hanno maturato la pensione.ma vale anche per i ladri?nel senso che,più sono riusciti a rubare durante la loro carriera e,più spetta loro di pensione?beppe,ma stiamo scherzando?ridurre la pensione ai ladri,portandogliela a 20,30 mila euro al mese?ma dai.se proprio vogliamo essere cristiani,portiamoli,almeno,a finire i loro giorni in un ospizio.si,in un ospizio,dove,se sono fortunati,finiscono gli uomini che hanno,veramente,lavorato tutta la vita.credo sia già un grande dono che faremmo a quelli come amato o dini.
  • Gian Luigi Naritelli Utente certificato 4 anni fa
    Solo ENI, FINMECCANICA ed ENEL possono generare in pochi anni utili superiori a 10 MLD, quindi anche economicamente non ha proprio senso privatizzare queste aziende. Baracconi come Alitalia e ad esempio la stessa AMT di Genova, generatori di stipendi per amici di politici e sindacati, vanno cancellate dal patrimonio pubblico. Quella parte di lavoratori non fancazzisti le rilevino e diano un servizio adeguato agli utenti. Per ridurre il debito in maniera consistente e duratura c'è sempre il Mostro PA da smagrire, che continua a mangiarsi in stipendi 180 MLD / anno. Li, si sa, miliardi se ne possono recuperare a decine / anno. Si servizi pubblici; NO dipendenti pubblici.
    • vincenzo petrucciani 4 anni fa
      questo articolo pubblicatosul mio blog , riportato ai miei amici di facebook e di Google è stato visitato da 1555.000 amici solo su facebbok.Con esso rispondo altuo, caro Grillo , per centrare sempre di più il problema L’INCOMPETENZA porta oltre il rigore Teutonico !! On.le Presidente, Tutti gli italiani , forse l’ammirano per la sua perseveranza : stiamo uscendo dal tunnel !!Evviva ! Saremmo felici , tutti, di destra e di sinistra !! Una parte della verità , la racconta convinto. Quando dice che il 40% dei giovani non lavora e subiamo un salto generazionale . Lei vuole dire con parole , mascherate dalla speranza , che è stata fregata , almeno la generazione dei giovani . Siamo stati fregati, noi, tutti i lavoratori ! è sparito il Fondo Pensione Lavoratori Dipendenti , all’INPS. Suppongo che risalga più o meno all’epoca del Dott Sottile premier e poi con Prodi . Il Fondo , agli ultimi dati pubblicati , dovrebbe avere un saldo negativo di 130 miliardi ; è sparito il Patrimonio e l’hanno indebitato . Il gran capo all’INPS ,appare spaurito in televisione e racconta che le pensioni verranno sempre pagate; ma perchè ce lo racconta ?? La verità è che i lavoratori hanno pagato con soldi effettivi, prima Lire e poi Euro ,per la loro pensione , e gli stupidi , ” NOMINATI” grattano le pensioni !! Non c’è Stato ,se non si mantengono gli impegni !! Si è pagato il 35% e lo STATO , non paga una pensione decente ??Cosa fa la Magistratura contabile ? Cosa fa la Vigilanza della Banca d’Italia , se accetta un Fondo pensione con un patrimonio in negativo !!. La legge non è uguale per tutti ?? Lei deve prendere delle decisioni drastiche , prima di tutto passare la gestione finanziaria dei Fondi pensione alla Banca d’Italia .L’INPS va spogliato da tali competenze , che non praticano , perchè sono incompetenti , così come non hanno saputo mantenere il patrimonio immobiliare . Si mettono a fare le fusioni !! Invece lo stratega fa diventare più grandi i debiti. Lo capisce che manca
  • Steven H. Utente certificato 4 anni fa
    Ci vorrebbe una manifestazione Nazionale su questo tema cosi importante. Inseriscilo al Vd3. Queste privatizzazioni sono solo l'inizio di una svendita totale del nostropaese. Io non ci sto! Che si vedndessero il loro patrimonio questi politici di 4 soldi. Questa x me e una battaglia fondamentale per il nostro paese perche tra svendita e immigrazioni non controllate il nostro piccolo stivale tra qualche decennio non sara' piu' Italiano! Sveglia!
  • Bruno Tognini 4 anni fa
    Non ce la facciamo più a subire queste ingiustizie! Se un imprenditore non sa fare il suo lavoro fallisce, se un politico non sa fare il suo lavoro si aumenta lo stipendio! Non è più accettabile!!! Sono un imprenditore di 29 anni e lo stato non mi ha aiutato con un centesimo!!!
  • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
    C'è un passaggio che avviene puntualmente quando inizia il processo di privatizzazione o lo "spezzatino": ai quadri viene almeno raddoppiato lo stipendio, diventano dirigenti senza merito e senza fatica. Viene comprato il loro silenzio.
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    Ma come si fa a regalare aziende di stato strategiche, ieri come telecom, ieril'altro come autostrade e infostrada, oggi come stm eni, domani come enel, per avere in tre anni 20 miliardi di euro e perdere per sempre i loro profitti? con il tasso di rendimento di queste aziende che e' superiore al tasso medio da pagare sul debito pubblico..... ma con che logica si fanno queste privatizzazioni? Con gli utili di queste aziende che nel giro di qualche anno sono superiori agli introiti delle loro privatizzazioni? Ma chi comanda Saccomanni? da chi prende gli ordini Letta quando va alla BCE o a Bruxelles? Ma a parte queste privatizzazioni i due piu' grossi affari che sono rimasti in italia sono: 1) l'erogazione dei servizi pubblici acqua luce e gas a 60 milioni di cittadini italiani fatto dalle municipalizzate e aziende a partecipazione statale, con i nostri che pensano di modificare il titolo V della costituzione e consentire allo Stato prima di espropriare i comuni e gli altri enti locali di queste aziende pubbliche e poi privatizzare, poi di venderle o svenderle a tedeschi francesi e inglesi e realizzare un business di centinaia di miliardi. E qui c'e' la ciccia altro che i miseri 20 miliardi delle privatizzazioni attuali... 2) la gestione del territorio, con i terreni murativi i terreni commerciali artigianali industriali, i permessi a costruire a edificare che appartengono ai comuni e agli enti locali da sempre, ai partiti e alle persone che comandano questi partiti di dx o di sx in questi comuni e che non vogliono rinunciare ai loro privilegi di controllo del territorio. Con lo strumento urbanistico spesso utilizzato come strumento politico, talvolta per creare consenso sociale, altre volte per fare cassa tout court, senza criteri oggettivi se non quelli di favorire amici e compagni, penalizzare gli avversari e comprare i potenziali avversari...
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    ma come si fa a non votare il movimento 5 stelle dopo aver ascoltato di maio da virus, con porro che non e' riuscito mai a metterlo in difficolta', con la coerenza del m5s che e' la bandiera di tutti noi, dall'irap che deve essere abolita per le pmi al reddito di cittadinanza proposto per ridare dignita' alle persone, cosi' come era stato il programma della campagna elettorale di grillo... e solo dalla riorganizzazione dello stato, come anche giarda aveva fatto intendere, ci sono 100 miliardi di euro l'anno ... solo che non vogliono toccare le rendite di posizione, le pensioni d'oro, gli stipendi assurdi dei burocrati di stato, le province in mano ai loro vassalli valvassini e valvassori, ai loro portatori d'acqua e di voti....
  • vito asaro 4 anni fa
    io,a volte,beppe grillo non lo capisco.prima dice che vuole mandarli tutti a casa poi,parla di ridurre la pensione a quelli come amato e dini.beppe,io non voglio che,a costoro venga ridotta la pensione:voglio che gli venga sequestrato tutto.anche le mutande che hanno rubato.che vadano a morire,nudi come vermi.fuori dall'italia.
    • roberto moro 4 anni fa
      come diceva sempre mio nonno , un passetto alla volta se vuoi andare lontano
  • 3mendo 4 anni fa
    L'Europa della BCE lo chiede, non certo quella della gente che suda per risparmiare un poco ed avere vita dignitosa come recita la ns Costituzione!!! Allora non rimane che fare una cosa: USCIRE DALL'EUROPA così avranno modo di masturbarsi tra di loro come preferiscono. Quelli sono sorci che stanno giocando a fare gli squali! Che si aspetta a buttarli fuori? In tale caso non riconosco il potere della BCE e la dichiaro associazione criminale a scopo di lucro personale e il governo che partecipa è altrettanto associato criminale. Non hanno garantito che i fondi dati per la gente e le aziende andassero veramente a chi dovevano andare e quindi è tutta delinquenza politico-bancaria. Ne vogliamo parlare ancora o vogliamo agire?
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno Blog e buon giorno stelline. Questa mattina il sole è velato,timidamente fa l'occhiolino dalle nubi! Non si azzarda ad uscire per il timore del Nano. Voglio e comando,io sono io e voi non siete...nulla! Il più grande statista del secolo a cui il sole ubbidisce,intimorito da cotanto potere. Mha...non saprei il Napo non ha ancora monitorato....perchè eppure è stato chiamato direttamente in causa! Coraggio figlioli pentastellati ne dovremo vedere ancora delle altre. Il letta-maio si vuole svendere i gioielli dei cittadini,non gli rimane altro,dopodichè sarà la fine. Lettino perchè non privatizzi e vendi il debito pubblico: vediamo cosa ci ricavi per pagare la seconda rata dell'IMU! Italiani vi sta a prendere per il culo! Buona domenica a tutti e che il Calcio vi sorrida! m5* ^.^
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Vinceremo Cerco un centro di impunità permanente che non mi faccia mai cambiare idea sulle cose del Presidente Avrei bisogno di una grazia permanente che ad ogni condanna scatti automaticamente
  • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
    A suo tempo mi era sfuggita la notizia, (o forse mi si chiudono automaticamente le orecchie per salvaguardare le coronarie): Nel 2008 Filippo Patroni Griffi, ex-ministro ed attuale sottosegretario, acquista a Roma un appartamento centrale, DALL'INPS, ad un prezzo particolarmente agevolato: 109 mq a 177.000 euro, quando il valore attuale si aggira sui 600.000. Patroni Griffi non è l'unico ad acquistare in quel caseggiato: altri 45 inquilini ottengono uno sconto del 45%, per una decisione del Consiglio di Stato. Peccato che tra i presidenti di Sezione del Consiglio di Stato ci sia lo stesso Patroni Griffi. (Quell'immobile era dell'INPS, faceva quindi parte del PATRIMONIO INPS, era stato acquisito con i soldi dei contributi versati da lavoratori ed aziende, così come i beni della Sip (Telecom) prima che Tronchetti Provera la spogliasse di tutto, così come le proprietà immobiliari delle ex Ferrovie dello Stato....) Quindi: è stato venduto a Patroni Griffi e ad altri 45 un appartamento di proprietà di tutti gli italiani ad un prezzo irrisorio. L'Inps ha incassato meno di un terzo di quanto avrebbe potuto ricavare mettendo gli appartamenti sul mercato. Questo é il risultato della cartolarizzazione delle proprietà dello Stato: pochi guadagnano, la maggioranza PERDE. Le privatizzazioni sono un pretesto per politici, affaristi e mafiosi per fare affari o nascondere i buchi del malaffare già avvenuto e rappresentano la presa finale per il c*** dei cittadini. Genova, spesso all'avanguardia nella storia, con la vicenda AMT si ripropone ancora come esempio. Basta con le PRIVATIZZAZIONI, si sono già rivelate uno strumento per fregarsi i soldi ed aumentare le perdite. Speriamo che D'Alema, il compagno privatizzatore, che qui ha fatto il liceo, venga a fare due passi... Non troverà più l'accoglienza fredda ma educata di quando ha sponsorizzato l'elezione di Burlando alle ultime Regionali a Palazzo Ducale. Adesso anche i più duri d'orecchie hanno capito come gira
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Io penso che gli unici autorizzati a parlare di "Golpe" siamo noi del M5S!...il "cavaliere" dovrebbe tacere...lui è responsabile in solido di questa "farsa"...quando ha "mercanteggiato" il suo sostegno al governo delle "larghe distese",per bene due volte...la prima con l'ABC e la seconda con questo governo, pensando-molto furbescamente-di ottenere un salva condotto...! Intanto fa "comodo" anche il suo "spettacolo"...ha detto bene Gigi Proietti ieri:..mi sto dedicando al teatro..quello dei Politici..hanno raggiunto dei livelli di eccellenza nella Commedia eccezionali...!un bell'affondo...grandeeee Gigiiii!... Così..mentre silvio tiene "banco"..saccomanni e Letta continuano nella loro opera di distruzione economica e sociale di questo paese...con il solito "teorema delle prospettive" reintroducendo tasse..tasse..tasse...tasse..!!noi rispondiamo con il ns teorema..."devono andare tutti a casa"..!! Zitti zitti hanno prolungato la vita di EQUITALIA...per espropriare e saccheggiare gli italiani...!!sarà operativa anche per il 2014..!!
  • giovanni l. cinquesquilli 4 anni fa
    E' tutto studiato a tavolino. I burattini al governo non fanno altro che prendere ordini da questi generali. La loro parola d'ordine è " OBBEDISCO". Se sbaglieremo le elezioni europee possiamo solo prepararci ad un futuro di SCHIAVI. Dopo la svendita di quelle poche aziende eccellenti agli ITALIANI non rimarrà altro che vivere di sussidi o emigrare.
  • il realista 4 anni fa
    BATTAGLIA EPOCALE? a genova sono bastate poche parole del sindacato per riportare l'ordine,testa bassa e pedalare.
  • il realista 4 anni fa
    niente tagli o imposte se no grillo al 51%? BALLE,aumento tassa sui conti correnti e benzina se privatizzassero la sanità nessun un dito muoverà. non c'è fretta a piccoli passi ci arriveranno la maggioranza dei VOTANTI è con loro. per controllare una nazione è sufficiente il consenso del 36% di tutta la popolazione.
    • orfeo nitrebla Utente certificato 4 anni fa
      NON PASSERA' TANTO TEMPO, CHE PER PAGARE IL DEBITO PUBBLICO FARANNO COME AMATO, PRELEVERANNO I SOLDI DAL NOSTRO CONTO CORRENTE.MAGARI SOLO IL 10% . NON VI DICE NIENTE LA NUOVA LEGGE CHE LE BANCHE OGNI MESE DEVONO COMUNICARE AL FISCO QUANTI EURI ABBIAMO DEPOSITATI OGNI SINGOLO CITTADINO. LA SFACCIATAGINE DI CONTARCI I SOLDI IN TASCA. MEDITATE GENTE.
  • filippo t. Utente certificato 4 anni fa
    Per lo staff: ho inviato una e-mail perchè non riuscivo a postare, ma ora funziona tutto. Grazie
  • filippo t. Utente certificato 4 anni fa
    E' sempre la mentalità mafiosa che prevale nell'italiota: gli amici degli amici, degli amici....
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    TROVO ALQUANTO RIDICOLO VERAMENTE QUESTA OSSESSIONE DA VERI PAESANOTTI, DI FARSI DIRE CHE L'ITAGLIA É BELLA E SI MANGIA BENE ETC.ETC. NON LO TROVATE ANCHE VOI? PER QUANTO APPREZZI IL PRAGMATISMO ANGLOSASSONE E DI COME ABBIANO EVOLUTO IL DIRITTO ROMANO, ELEVANDOSI AD UN SISTEMA PIÙ EQUO ED EFFICACE DEL NOSTRO, IRRIMEDIABILMENTE STANTIO, AMUFFITO E SOLO RETORICO, PER DI PIU SISTEMA GIUDIZIARO INEFFICENTE ED INIQUO SOPRATUTTO PER GLI ULTIMI E DISEREDATI, COME FORSE NELL'ANTICA ROMA? BEH PER QUANTO ORDINATE PULITE ED A VOLTE PIACEVOLI LUOGHI INGLESI IO NON CI VIVREI MAI, E TUTTE LE VOLTE CHE LI COSTRINGONO A FARE COMMENTI SULLO STIVALE, MA CHI É PIÚ TITOLATO A PARLARE DI BELLEZZA DELL'ITAGLIA SE NON CHI COME ME E CRESCIUTO A ROMA? MA GUARDA CASO GLI STRANIERI NON FANNO MAI QUESTE DOMANDE AGLI ITALIOTI NELLE LORO TRASMISSIONI, NEMMENO I CUGINI FRANCESI CHE SI DIFENDEREBBERO BENE! QUESTO PIETIRE ED ELEMOSINARE FALSI COMPLIMENTI TELEVISIVI PER UNA "BELLA ITAGLIA" CHE SCOMPARE GIORNO DOPO GIORNO SOTTO TONNELLATE DI MQ DI CEMENTO, ALLA FAZIO E QUEL VERGOGNOSO "STRISCIO E NON INCIAMPO" DI INTERVISTATORE PER IL CINEMA DELLA RAI E IL VESPONE "FURBONE", SMASCHERANO UN PROVINCIALISMO PICCOLO, GRETTO, TIPICO DI UN'ITALIETTA ALLA BALILLA, RIDICOLA, PENOSA, PARVENOU? SEMMAI SONO GLI ALTRI CHE DOVREBBERO SENTIRSI LUSINGATI SE UN'ITALIOTA GLI FA I COMPLIMENTI, COME PER LA MERAVIGLOSA BARCELLONA, MADRID, LISBONA, KRAKOVIA, PRAGA, E SCOPRIRE CHE TANTA BELLEZZA É ANCORA FRUTTO DELL'ORMAI SPENTO GENIO ITALIOTA? CHIEDO UMILMENTE A ROBERTO FICO DI MULTARE TUTTI COLORO CHE FANNO QUESTA DOMANDA DA SALOTTINO DEI POVERI DEGLI "SFIGATI" D'EUROPA! FAZIO É UN'AMEBA LO SAPPIAMO MA BASTA "SFIGATI" COME QUESTO ARRIDATECE DANIELE LUTTAZZI!!!!!!!!!!!!!!!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Napolitano approva che il marrano dia ordini al Pd, che la decadenza sia rimandata oltre i limiti di qualsiasi decenza, e che non sia scattata automaticamente di fronte a un capo politico che in tutti i gradi di giudizio ha ricevuto sentenza che parlano di "una colossale massa di denaro rubato allo Stato e riversato sulle società offshore di proprietà personale di B per una cifra ben superiore a quella per cui è stato condannato e che supererebbero il miliardo e 300.000 milioni di euro, quanto basterebbe a eliminare l'IMU. E questo solo riguardo a indagini fatte su 5 anni, mentre l'ammontare dell'evasione fiscale di questo tanghero è ben più alta e protratta per almeno 20 anni porta a una cifra da capogiro. Di questo colossale e sistematica evasione B è stato, secondo i giudici, "l'ideatore, l'organizzatore e il beneficiario finale". Un fiume di denaro sporco utilizzato, tra l'altro, per pagare mazzette e tangenti, per sovvenzionare elettori, per comprare parlamentari e giudici, per tacitare mafiosi.. con una lista di reati che Berlusconi si è prescritto o condonato da solo pervertendo il diritto processuale e penale riempiendo la Cassazione e persino la Consulta di uomini pagati da lui. E c'è anche chi ha la faccia di discutere la legge Severino???!!!
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    IL PRESIDENTE MI DEVE DARE LA GRAZIA ANCHE SE IO NON LA CHIEDO; PERCHE'IO SONO IO, E VOI NON SIETE UN CAZZO.
  • Nuccio Paternostro Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S presenti una mozione di sfiducia per Letta . Dato che Letta non è stato votato da nessun italiano, per attuare questa svendita, vediamo quale partito voterà la fiducia nei suoi confronti .
  • Yuri b 4 anni fa
    Spero che questo governo vada presto e che il movimento vinca le prossime elezioni! In5 anni questo paese senza scendere nulla lo si può far ripartire ! Ne sono certo ! Viva l'Italia tutti insieme andiamo a vincere!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Berlusconi, il grottesco fatto persona "Non mi dimetto! E Napolitano deve darmi la grazia anche se non la chiedo!" L'orrore delle vanità, l'arroganza della follia .. non sa più quello che dice ..ogni tanto sviene ..dopo un po' si addormenta ..è retto insieme solo dal cerone ..fa fatica ormai anche a camminare Vorrà fare come Alarico, seppellito nel letto del fiume Busento, sopra il suo cavallo assieme all'immenso tesoro sottratto a Roma
  • Claudio De Pietro 4 anni fa
    Analisi stringata ma puntuale del sistema Italia. Non c'è null'altro da fare: devono andare tutti a casa!!! M5S AL 51% o è la fine.
  • matteo paoletti 4 anni fa
    Le privatizzazioni sono solo un altro modo per far ingrassare i partiti e pezzi grossi ai danni dei cittadini. NO ALLE PRIVATIZZAZIONI!!!!!
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    NIENTE DA FARE IL CANCRO ITALIOTA DEL PSICOPEDONANO E DEL PSICOPEDONANISMO, DOPO AVER INFIERITO ED AVVELENATO QUEL POCO DI BUONO CHE IL CONSUMISMO SFRENATO NON AVEVA INTACCATO DELL'IMMONDIZIA UMANOIDE DELLA CLOACA DI ESPRESSIONE GEOGRAFICA, NON CONTENTO COME UN SERPENTE MORENTE ED IN AGONIA SENZA PIU UN BRICIOLO DI DIGNITÁ NON PER SE MA NEI RIGUARDI DEGLI ITALIOTI E PER LE MACERIE E L'IMBARBARIMENTO CHE LASCIA SUL E NELLO STIVALE, DIGNITÁ CHE QUANDO MAI CE L'HA AVUTA , RICORDATE LE FOTO DEL GIULLARE LECCHINO DI CRAXI, CHE ACCANTO AL FUGGITIVO DI HAMMAMET SEMBRAVA ANCOR PIÚ VERGOGNOSAMENTE NANO, INSOMMA IL SERPENTE SCHIACCIATO, SI ATTORCIGLIA DISPERATO, COLPISCE FURIBONDO! INSOMMA IL SECONDO "ESEMPLARE"SIMBOLO"LEADER" D'ITALIOTA STUPIDAMENTE FASCISTA, QUESTA VOLTA TRASCINA SOLO SE STESSO NEL BARATRO IN CUI FINIRÁ COME IL PREDECESSORE A TESTA IN GIÚ! LE SUE TRUPPE CAMMELLATE, NON SONO CHE UN'OMBRA RISPETTO AI "REPUBBLICHINI DI SALÓ", DICIAMOLO PURE "JE SÓ RIMASTE SOLO LE ZOCCOLE, I NANETTI, INSOMMA L'ESSENZA DEL SUO CIRCO ENTOURAGE ALLUCINANTE ED ALLUCINATO ALLA FELLINI, GROTTESCO! E MENTRE MILIONI DI ITALIOTI NON VOTANTI CERCANO FRA I RIFIUTI UN TOZZO DI PANE E ALTRI SI SUICIDANO, E QUESTO STIVALE CROLLA SOTTO LA PIOGGIA, DOBBIAMO SORBIRCI ANCORA ED ANCORA ED ANCORA LA SOAP DI HARD-CORE? QUALE POPOLO PUÓ RIPETERE, REITERARE UNA TALE VERGOGNA, UNA TALE RAPPRESENTAZIONE DI SE A 60ANNI DAL DISASTRO DI UNA 2NDA GUERRA MONDIALE, AFFRONTATA SENZA MEZZI, SE NON SOLO L'ARROGANZA E LA PRESUNZIONE DI UNA SUPERIORITÀ INESISTENTE E SCELLERATA? ANCORA IERI ABBIAMO COSTRETTO ROBIN WILLIAMS CHE NON É NESSUNO A SBRODOLARE PER UN'ITAGLIA CHE NON CE, MA CHE "COMPRA"? MA NON VI SENTITE UMILIATI QUANDO TUTTE LE STAR ANGLOSASSONI PIAZZANO LA VENDITA ESALTANDO UN'ITAGLIA CHE NON ESISTE? STING VIENE IN TOSCANA PER IL PAESAGGIO NON PER GLI ITALIOTI, CHE FANNO DI TUTTO PER FARLO SOMPARIRE SVERSANDOCI TONNELLATE DI RIFIUTI COME NELLO STREPITOSO SALENTO, FAZIO NE É UN'ALTRO MEDIOCRE EMBLEMA!
  • mario di genova Utente certificato 4 anni fa
    io,come lavoratore e trainante della carriola italiana affermo che non è giusto svendere le nostre aziende perché siamo indebitati causa del governo incapace prima e sottomesso poi dall'europa creditrice.mai successo che un padre uccida i figli per debiti ! il contrario lo accetto solo dopo che il padre sia processato e chiarisca perchè è arrivato a tanto.m5s s'impegna perché ciò avvenga e riacquistare la semplice dignità ed orgoglio italiano ormai deriso calpestato per colpa di pochi soliti noti bastardi,ladri......
    • Marco Sassi 4 anni fa
      Condivido in pieno, parola per parola, questo saggio commento.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Il 27 novembre il Pd sarà costretto a votare la decadenza di Berlusconi dopo averla rimandata in ogni modo illegittimo possibile, perché, se la voterà, cadrà con lui L'eversione è sempre stata dentro Berlusconi Berlusconi è l'eversione fatta persona Eversione = Ogni azione e movimento che impiega mezzi violenti anche terroristici per rovesciare il potere costituito Berlusconi ha sempre attaccato la democrazia, le istituzioni, la repubblica, la Nazione, la giustizia, l'etica, il senso comune, l'estetica... E' la più abietta e truce e squallida e grottesca rappresentazione del male E' il male fatto macchietta Ma quelli che gli hanno aperto le porte della politica, che gli hanno permesso di accedere alle istituzioni violando la legge, che si sono collusi con lui per 20 anni e che ancora oggi nicchiano di fronte alla possibilità di sfiduciarlo perché facendo un patto con lui hanno venduto la loro anima al diavolo, sono molto ma molto peggio di lui.
    • Roberto D. Utente certificato 4 anni fa
      Parole sante le tue, BRAVA !!!
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Pietro Ancona Cronaca assai parziale di una sconfitta. I sindacati confederali sono riusciti nella impresa di dividere i lavoratori di Genova. Una divisione che peserà sul futuro. Una votazione frettolosa e priva di garanzie. http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2013/11/23/AQwOSN3-protesta_finita_ritorno.shtml
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Lalla, la nostra forza è nell'unione. Proprio per questo c'è chi lavora COSTANTEMENTE per dividerci. I sindacati ormai sono infiltrati dai peggio, due o tre nomi per capire lo schifo: Pietro Ichino, Ottaviano Del Turco, Giuliano Cazzola, Mauro Moretti. Tutti ex CGIL!!!
  • lorenzo sarchi Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei rispondere al sig. Giuseppe (non si legge il cognome) che ha scritto ieri 23 novembre alle ore 17.45, in controtendenza con gli altri commenti: " ... rimarranno sempre carrozzoni pubblici cammuffati da privati che continueranno ad imprre tasse esose e fuori dal mondo...", giustificando quindi la (s)vendita di quello che lui considera carrozzoni. Evidentemente il signore, poco informato, non sa che esistono aziende (Stm ad esempio ma anche altre) che fanno utili da anni, con ricercca avanzata e (nel caso di Stm appunto) vendendo chip elettronici in tutto il mondo e dando lavoro a 10mila persone solo in Italia. Non si capisce quindi di cosa stesse parlando il sig. Giuseppe. Esistono si alcuni carrozzoni, ma che pero' non vuole nessuno. Qui stiamo invece parlando di aziende sane e con brevetti di punta appetibili dagli stranieri. E che ovviamente approfitterebbero dei nostri saldi per accaparrarseli e portarseli a casa loro. Come han fatto da 30 anni con chimica, telecomunicazioni, energia...
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    OBBIETTIVO 51 % FACCIAMOGLI VENIRE LA DIARREA CRONICA .
  • andrea c. Utente certificato 4 anni fa
    Quello che è accaduto ieri a Genova, conclusosi con "l'accordo" strozzato delle notte appare comunque una buona cosa. Non riesco comunque a vedere l'insieme dei fatti che come una piccola presa di beneficio a termine, una tregua. Fra un anno, nel caso prosegua il modo di fare policita di sempre ed il paese non abbia intrapreso un nuovo vero cammino di riforme e riorganizzazione finanziarfia saremo daccapo. Putroppo i sentimenti istintivi, talvolta di rabbia, ci imporrebbero percorsi più radicali e più rapidi, sono convinto però che proprio quei sentimenti ci porterebbero a situazioni spiacevoli e non farebbero bene a nessuno. Beppe, avanti così, a me pare che anche ieri, riconoscendo che non è stato fatto il 100% dell'interesse dei lavoratori, comunque si è mosso ancora qualcosa di importante. Quei dirigenti incapaci, cooptati solo dai partiti politici per scambi elettorali ed incapaci di produrre nulla se non buchi di bilancio su buchi di bilancio dovranno andare a casa, fare un altro mestiere. Per il paese sarà importante a breve fare considerazioni diverse, politiche più incisive e condivise. Credo che sia il momento di prendere decisioni diverse e coraggiose che, caro Beppe, la tua base ha ben presente nella mente e che al momento opportuno, quando M5S vincerà l'elezioni, sarà in grado di suggerirti.Sarà quindi compito tuo e dello staff di specilisti del movimento sintetizzare e tradurre il tutto nel più bel programma di governo degl'ultimi decenni. Sentiamoci tutti quanti positivi.Complimenti a tutti per il presidio costante e puntiglioso sulle malefatte politiche e amministrative. Non mollare mai, non mollare mai. COME TREMANO LE GAMBE A QUELLI CHE HANNO LA COSCIENZA SPORCA!! Beppe, anche se mi diverte di più vederti sopra un palco, arrabbiato, rosso di rabbia a denunciare tutta la spazzatura che ci circonda, devo farti i complimenti anche nella veste più pacata, i pochi passaggi in TV, ovviamente nei TG, sono stati incisivi. Bravo, hanno veramente paura.
    • massimo furiosi 4 anni fa
      Caro Andrea, le decisioni politiche prese al momento di eleggere il Capo dello Stato ed il Governo non potevano essere che quelle. Se errori sono stati fatti sono comunque errori di forma (ingigantiti dai media ed utilizzati per confondere il nostro elettorato e qualche attivista fragile o opportunista).La nostra posizione di allora ci mette nel prossimo futuro in una posizione di forza. Abbiamo dimostrato la nostra assoluta coerenza nel rispettare le REGOLE, in un paese che ne ha troppe e che non vengono rispettate da nessuno!Alle prossime elezioni sono sicuro che il rassemblement- direbbe Berlusconi- di centro_destra avrà il maggior numero di voti.Se il M5S avrà un risultato tra il 20/25% sarà in condizioni di proporre un presidente del consiglio ed una squadra di governo di grande prestigio insieme con un programma di grandi cambiamenti e mettere il PD difronte all'alternativa: accettarlo o allearsi con Berlusconi, portando a compimento il suo suicidio politico.Sento molti amici attivisti del M5S che si lamentano per la scarsa partecipazione: purtroppo credo che almeno fino a quando non avremo ottenuto qualche grosso successo, sul terreno del "cambiamento", questo scoraggiamento di massa prevarrà. Siamo, oggi, ancora un movimento di opinione e la nostra idea di una democrazia massimamente partecipata stenta a decollare;ciò nonostante credo che non abbiamo altra strada da quella che ho immaginato. Oramai la crisi sociale economica politica e morale ha raggiunto un livello cosi elevato che potrebbe degenerare in avventure pericolosissime ed in questo panorama abbiamo davvero un "grande compito".
  • spuseta torino 4 anni fa
    La domanda del giornalista è sempre quella: Dove pensate di reperire la risorse ( sta per soldi, la parola è molto brutta!)per fare quello che proponete? BRUTTO STRONZO, COMINCIAMO DA TE, A RIDURTI IL TUO STIPENDIO DA LECCACULO e poi proseguiamo con le cose dette e stradette, le sanno persino i bamabini dell'asilo.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Il giorno del voto sulla decadenza di B vedremo se il Pd è solo distintivo e chiacchiere Scanzi: “Enrico Berlinguer era una bella persona, con degli ideali e capace di dare una appartenenza. Non è così Renzi. E’ come passare dal barolo di annata alla gazzosa. E’ un paninaro cresciuto. Parla, parla e non dice niente! E’ bravissimo nella comunicazione ma non dice niente.” E Letta cosa dice? A quale anima della sx si rivolge il vicepresidente della Aspen e membro del Bilderberg? Dove sta più la sx? Il Pd dove finito? Cosa è diventato? Il voto a B sarà la sua cartina di tornasole. Si può avere votato il Pd o l’Ulivo, ma quello che abbiamo oggi di fronte non è né un partito di sx né un Ulivo, è una appendice del capitalismo mondiale, fatto suo servo per particolari interessi di parte. Io ho rispetto per chi non considera un partito come una casa fissa a cui si appartiene dalla nascita alla morte ma ha rispetto di se stesso e della propria evoluzione. Un partito, alla fine, è un insieme di persone e se queste degradano, il partito stesso non è più credibile e può essere abbandonato. Se così non fosse, non ci sarebbe mutamento nella storia. Ma anche l’elettorato è un insieme di persone e può degradare o evolvere a seconda dell’informazione che riesce ad avere e ad elaborare. Nessuno ha il dovere di nascere e morire dentro un partito. La maggior parte delle persone in Italia è partita da una fede giovanile e poi l’ha cambiato o abbandonata in funzione dei decorsi storici. Non ci sarebbe il 50% di non votanti, altrimenti. Ma coloro che concepiscono un partito come l’alibi per odiare e qualcuno possono continuare a odiarlo in virtù delle sue simpatie politiche passate come fossero una marchio a vita, incapaci persino di capire la possibilità di una evoluzione politica. Quelli il partito ce l'anno tatuato in testa senza possibilità critica.
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    Hanno fondato il nuovo centro destra, il partito popolare, rifondato forza italia, gli stessi che, insieme al pd hanno portato l'Italia al disastro in cui si trova. Gente che per la poltrona e un briciolo di potere, oltre a noi e al nostro Belpaese, svenderebbe madre, figli e fratelli. Gente che se ne frega del bene comune che dovrebbero invece tutelare...mi dispiace (si fa per dire...) per loro ma i cittadini si stanno svegliando! E la protesta di Genova parla da sola.... Il Movimento 5 Stelle è l'unica alternativa democratica possibile in questa situazione di degrado totale. E date le premesse non potrà altro che crescere. L'unica speranza di cambiamento in una realtà sempre più buia. ... Siamo al punto di dover nazionalizzare, altro che privatizzare per far cassa....senza risolvere il problema.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Zapata In Italia, su 945 parlamentari, ci sono 131 indagati. Trasparency International, nella classifica della corruzione, pone l'Italia al 72° posto, a pari merito con la Bosnia. Forse non è un caso che Enrico Berlinguer, già nel 1981, parlasse della questione morale. Cancellieri? L'ennesimo anello della catena del mal governo di questo Paese. Devono andare tutti via! Affidiamo la nazione a gente seria e integerrima! Sarei pronto a votare subito per persone come Bruti Liberati, Boccassini, Ingroia, Rodotà... Ma questi signori fanno paura perché non sono ricattabili . E come disse Ferrara, più di 10 anni fa , un politico non ricattabile non è affidabile! Questa è la cultura politica italiana. (delinquenti politici o politici delinquenti che si sostengono con reciproci ricatti. L’Italia è una nazione basata sul ricatto).
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      su codesti nomi che fai ho i miei dubbi a partire da bruti liberati che ha fatto carriera a milano e ha preso il posto di borrelli dopo che alla forleo e' stata scippata l'inchiesta bnl rcs unipol antonveneta che vedeva d'alema indagato... l'italia e' da sempre in mano a questi ricattatori, a gente che ricatta e che fa i veti incrociati, a persone che hanno gli scheletri negli armadi e chi non e' ricattato non puo' fare carriera e chi lo e' viene mandato ai posti di comando perche' piu' sale e piu' puo' dare a chi lo ricatta... un popolo di servi, servitori, lacche' e ricattati... solo la democrazia diretta di 5 stelle, solo togliendo a questi politicanti le poltrone e darle ai cittadini affinche' si riapproprino delle istituzioni oggi in mano a queste associazioni private di stampo partitico, legate alle mafie e ai poteri forti, solo con noi di 5 stelle si potra' risalire la china di queste montagne di fango e di debito, di corruzioni e di malaffare, di imbrogli e di fandonie
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Berlusconi: “La mia decadenza sarà una macchia sui libri di storia”. Sì, ma appiccicosa. . Filipio L'italia è il palese che amo. . gIGA Molti indecisi al voto sulla decadenza di Berlusconi. Decideranno all'ultimo momento, dopo aver consultato l'estratto conto. Schopenhauer Casini incerto? Aspetta il pizzino elmorisco Cosa vota? Lo capirà appena arriva il bonifico I'foda Scilipoti sta già sfogliando una rivista di casali e rustici in Toscana Aristotele paziente Decadenza Berlusconi, giunta dice sì a voto palese. 101 piddini: “Oh, cazzo!”
  • luca a. Utente certificato 4 anni fa
    QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!!!?!?!?!?!?!
  • Camillo Sesmoulin Utente certificato 4 anni fa
    @@@@ "Io,rivoglio tutto" @@@@ L'art.1 della Costituzione italiana recita: "L'Italia é una Repubblica democratica,fondata sul lavoro....." [[[ Se l'Italia "deve essere" una Repubblica democratica fondata sul lavoro perchè abbiamo permesso la privatizzazione di tutto ciò che garantiva lavoro a tantissime famiglie e che,se gestito bene,garantiva prosperità  all'Italia intera,isole minori comprese? ]]] (( Io rivoglio tutto,e per tutto:intendo davvero tutto )) "Voglio" tornare padrone delle autostrade. "Voglio" tornare padrone della vecchia Sip. "Voglio" tornare padrone dell'acqua che mi disseta. "Voglio" tornare padrone del gas che mi scalda. "Voglio" tornare padrone della luce che mi illumina. "Voglio" rimpadronirmi di tutto ciò che i politici hanno regalato "agli amici e agli amici dei loro amici". Sì!devo ritornare ad essere un proprietario di tutti quei beni che i nuovi "BADRONI" delle ferriere "ci han rubato" nell'indifferenza totale dei giornalisti e dei giudici...(Komunisti?). "Rivoglio" soprattutto l'Alfa Romeo.La "rivoglio" perché la signora Giulia e la signorina Giulietta, non ostante la loro avanzata età,risultano essere ancora un sacco attraenti e... desiderabili. Cam.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Da lolingtonpost.it La Santanchè fa una cena con i giovani del Pdl, i falchetti. Florilegio di dichiarazioni: «Berlusconi da 20 anni è l’unico che può dare una spinta al paese». Ma non lo fa perché è uno sportivo, non gli piace vincere facile. «Berlusconi ha il potere di convocare la folla e gestire il popolo degli elettori di centrodestra che solo unito può vincere». Non a caso ha già organizzato anche dei seminari sul lago di Tiberiade, luogo che gli ricorda i miracoli della giovinezza. «Rimpiango molto quei tempi in cui Berlusconi era nostro presidente del Consiglio. I guai giudiziari? Diciamo che l’hanno un po’ messo in mezzo. Sorprendere Berlusconi nella sua vita privata è da vigliacchi dato che altri politici hanno lo stesso tenore di vita se non peggio». Questa gliel’avevano scritta, solo che era buio e si leggeva male, vogliate scusarla. "Lei sa perché Silvio Berlusconi è stato condannato a quattro anni?» viene infine chiesto ad una giovane studentessa. «Sì, per le intercettazioni?», risponde innocente. «No signorina – incalzano i cronisti – per frode fiscale». L’evento della Santanchè, con la sua intenzione di creare una nuova cerchia di fedelissimi al Cavaliere, non è proprio sembrato “La Crociata degli Innocenti” , ma piuttosto “La Cena dei Cretini"
  • ETTORE L. Utente certificato 4 anni fa
    Faremo la fine dei paesi dell'Est dell'ex-blocco di Varsavia, senza alcuna sovranita', con regimi totalitari a sua volta asserviti a Mosca e il popolo inerme e vittima. Purtroppo Europa significa competere con altri e chi e' piu' abile vince e gli altri soccombono. Con la classe politica di nominati, quali menti o incompetenti ci guidano o ci manovrano?
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    La Pausa Caffè @LaPausaCaffe I falchetti: ''La sveglia di Silvio? La mattina Dudù gli lecca i piedi''. Per il culo c’è già la fila.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    SATIRA-IL MARTIRE Si è preparato per anni, sapendo che sarebbe arrivato questo momento. Ha studiato le vite dei migliori: Giovanna d’Arco, Sant’Agnese, San Sebastiano, Sant’Agata, Santo Stefano… Ha meditato, si è esercitato, ha provato e riprovato la parte. Ha imparato a sentire il personaggio, a viverlo, a crederci. Stanislavskij sarebbe stato fiero di lui. Sì, lui: il martire. Così a suo agio nel ruolo da doversi concentrare per ricordarsi di stare recitando. E mentre sognava questa parte da una vita intera, nel corso degli anni, ha preso parte ai film più svariati, indossando maschere sempre differenti. Come dimenticarlo, ad esempio, in Foto con corna (2002), o in Lei sarebbe un Kapò (2003)? Come non citare l’opera neorealista L’Aquila: Reconstruction (2009), seguita dal controverso film grottesco Quella gran culona inchiavabile (2011)? Ma la lista è lunga: da La nipote di Mubarak (2010) a L’amico Gheddafi (2010); da La bandana del pirata (2004) alla trilogia Justice: Il processo breve (2011), Justice 2: Il processo lungo (2011), e il capitolo finale Justice 3: Tutti i lodi vengono al pettine (2011). Mai candidato agli Oscar, nonostante il successo di pubblico, è sempre stato molto contestato dalla critica, che non ne hai mai capito il vero talento, forse a causa della sua partecipazione ad alcuni cinepanettoni come Natale in Bunga Bunga (2010) e Un giovane presidente abbronzato (2008). Per non parlare de L’evasione del secolo (2001). Tuttavia, posso assicurare che, dopo averlo visto recitare nella parte de Il martire (2013), nessuno si ricorderà più dei suoi lavori precedenti. Non a caso, prepara questo film fin dai suoi esordi, quando, nel 1995, uscì nelle sale Per esser unto, son unto!. Ma in fondo, il vero talento di Silvio Berlusconi è proprio questo: con ogni sua interpretazione, fa dimenticare tutte quelle precedenti, come se fosse sempre al suo primo film. Come se non ci avesse già “divertito” abbastanza. Articolo scritto per il LoLington Post
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      ... il vento non l'ho mai sopportato ... specialmente se freddo ... ... ma ora lo trovo ... inebriante ... ... complimenti ... ... anche a te per il commento anzi ... per "i" commenti, ho votato i tuoi "successivi" a questo (quelli inviati dopo ma da me letti prima) ... proprio belli ed interessanti (e da me condivisi) ... grazie e buona domenica ...
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      L'autore si firma come Vento tagliente
  • nico metta 4 anni fa
    ... grazie Beppe, WW M5S, tutti a geneova... OLTRE!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!
  • Dar T. Utente certificato 4 anni fa
    Siamo TUTTI qui pronti che aspettiamo......... Ma QUANTO dovremo aspettare ancora?!?!?!... Se restiamo in MUTANDE non potremo più MUOVERCI!!!...
    • claudio genovese 4 anni fa
      Io trovo invece che sia positiva la vendita di questi grandi gruppi. Non ricordo a memoria una azienda statale dove non ci siano sacche di parassitismo. A conferma il post precedente in cui si denuncia che sono stati assunti 35 giornalisti alla Rai. Altro carrozzone con larghe sacche di parassitismo che sarebbe da privatizzare. E da togliere la tassa sulla proprietà di una televisione!
  • Guido Pinelli Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei usare termini più delicati per esprimere il concetto, ma purtroppo temo, che passerà per commento volgare: "Questa gente ci stà mettendo nel sedere un membro di tipologia africana extra-large" ... penso che abbiano un attimino esagerato... forse è il caso di farglielo notare ... altrimenti penso che si sentano legittimati ad aumentare le dimensioni dell'attrezzo che utilizzano per penetrarci... magari utilizzando attrezzi "artificiali" ...
    • Guido Pinelli Utente certificato 4 anni fa
      Temo di più!!!!
    • simone calligaris Utente certificato 4 anni fa
      Come da film "Top Secret" con Val Kilmer: l'incursore anale! http://www.youtube.com/watch?v=_hviSlnx85A
  • fernando savorana 4 anni fa
    ALI' BABA E I 40 LADRONI FATTO E' CHE ALI' BABA PROBABILMENTE QUALCHE CANNIBALE LO HA DIVORATO, MA SONO RIMASTI I 40 LADRONI, DICIAMO CHE IL TRENTINO E' L'ESEMPIO PIU' FULGIDO DELLA LORO INGEGNERIZZAZIONE, D'ALTRA PARTE I BISCHERI PAGANO DAZIO, MA QUELLI CHE LO SON DI PIU', I CITRULLI LO PAGANO DOPPIO E SO QUEL CHE SCRIVO E DICO
  • Roby Venturi Utente certificato 4 anni fa
    Meglio tardi che mai questa notizia sul blog! Che l italia è venduta è gia da anni. Hanno venduto anche il culo degli italidioti. Adesso che è in appoggio e un po dentro gli Italidioti sbraitano,si lamentano alcuni gli piace pure. Per questo molta gente paga per rivotarli! Il 70% degli Italidioti stanno solo bene inforcati! E non c e piu niete da fare. Tu Beppe hai fatto la scelta di metterti in gioco,e gli onesti ti seguono,ma siamo in minoranza.la colpa di questo sfascio è solo della gente che non vuole il cambiamento ed è la maggioranza. Queta gente fanno piu skifo che di quelli che sono al governo,perche li hanno votati loro!E li rivotano pagando pure! indignato!
  • maurizio fontana 4 anni fa
    Vorrei solo porre in risalto questo: in una democrazia parlamentare(naturalmente in minuscolo), quando un partito che sostiene il governo si scinde ufficialmente e una parte non lo appoggia più si va a una verifica parlamentare al fine di capire se c' è ancora la maggioranza di voti che che lo sostiene. Solitamente è il presidente(p minuscolo) della repubblica(repubblica in minuscolo) che lo impone. Di questo non se ne parla, non è all' ordine del giorno, non è in agenda. Mi sbaglio? Non è così? Dicono che le accise sulla benzina non verranno alzate, mentre nel giro di due giorni, la benzina è aumentata di 5 centesimi, col prezzo del petrolio stabile ed il rapporto euro-dollaro stabile. Allora suggerisco, alla nostra "stimata" oligarchia dirigente, di abolire la matematica dalle materie di studio nella scuola italiana e propongo: storia dei nani nel circus mediatico, sistematica dell' interpretazione a proprio favore del codice penale, organizzazione ed economia della truffa. Nell' augurare la forma cancerosa più terribile e dolorosa alla nostra maleodorante classe dirigente invito tutti coloro che credono al cambiamento della nostra nazione a rafforzare gli sforzi e stringere i denti. Gli faremo sputare sangue, con amore, ma sputeranno sangue. Non si immaginano mica cosa gli aspetta, la realtà va oltre la fantasia! Loro non si arrenderanno mai Ma non passeranno! EVVIVA Maurizio
  • Hivon T. Utente certificato 4 anni fa
    Non chiederti cosa può fare l'Europa per te e... non serve nemmeno che tu ti chieda cosa puoi fare tu per l'Europa... CI PENSA L'EUROPA A DIRTI COSA FARE ! Colgo l'occasione per ringraziare Capitan Findus, il quale lungi dal preoccuparsi di tassare a livello suicidio gli italiani, si preoccupa altruisticamente perchè "Grillo" potrebbe arrivare al 51% !!! SQUOLA BILDERBERG ? Mi sembrava che le società segrete fossero fuorilegge ! Basta però che ne venga divulgato il nome e poi non serve sapere nulla di queste società ??? POVERI NOI SOTTO L'IMPERO CHE TRISTE FINE!
  • Mario C. Utente certificato 4 anni fa
    M5S IN SARDEGNA. ILLUSIONI E DISILLUSIONI. CHE FARE? VOTARE! http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2013/11/m5s-in-sardegna-illusioni-e-disillusioni-che-fare.html p.s. solo per iscritti certificati.
  • Carmine delle cave 4 anni fa
    Ma questo popolo di quasi tutti rincoglioniti ha ancora bisogno che la mamma gli dica che c'è la stanno mettendo nel culo o bisogna rispondere a post che tanto a coloro che infrangono la dignità della gente,x lo meno la mia,non importa un cazzo....tiriamo fuori i coglioni e mandiamoli a fare in culo......la mia volgarità è paragonata al disprezzo che provo x il teatrino istituzionale e molto di più x le teste di cazzo che foraggiano tale sistema urtando la mia persona,e chiedo umilmente: ma quando questo cazzo di paese si ribella a sti stronzi punto di domanda????
  • da w. Utente certificato 4 anni fa
    La R E P U B B L I C A in procedura fallimentare. Il popolo sovrano, di fatto espropriato dei propri diritti. Ed i nostri politici (causa principale del nostro fallimento) si sono trasformati magicamente in curatori fallimentari... Qualcuno sta' facendo i conti senza l'oste e questo oste si chiama popolo italiano... Prima o poi (alle prossime elezioni) vi presentera' il conto...
  • andrea f. Utente certificato 4 anni fa
    DI QUANTI SOLDI HAN BISOGNO Non lo sapremo mai, più ne prendono e più ne vogliono. Per risparmiare hanno assunto un commissario con stipendio milionario che proponga tagli alla spesa. Non bastavano i libri di Stella e Rizzo, non potevano chiedere una consulenza a questi giornalisti? I giornalisti non sono tutti da buttare, anzi, alcuni (pochi) sono eccellenti. Ma i loro libri li abbiamo letti solo noi, i politici vivono su un altro pianeta. Oltre a tagliare le spese della politica, non si potrebbe tagliare la diplomazia? Le regioni si sono fatte 167, o 176, comunque una quantità, di rappresentanze estere, e ancora nessuno ha chiesto loro di eliminarle. E i viaggi,le missioni, gli assessorati all'internazionalizzazione, la partecipazione a ogni tipo di fiera o di manifestazione all'estero? Bruxelles, come sappiamo, si è dotata di una sua diplomazia, circa 135 ambasciate, anche su isole esotiche. A questo punto a che cosa servono le ambasciate dei singoli paesi? Qualcuno sa quanto guadagna un ambasciatore in una buona sede estera? Circa 44.000 eurini al mese. Poi c'è tutto il personale, le dimore, gli istituti (inutili) di cultira, e l'Ocse, l'Osce, l'Unesco, l'Onu, a ciascuno non un addetto d'ambasciata, ma un'ambasciata sua. Ma i popoli europei si potrebbero forse permettere di mantenere tutta questa diplomazia se la politica non avesse creato, magna magna, un debito pubblico insostenibile e non volesse continuare su questa strada spolpando la gente.
    • giuliano leprii 4 anni fa
      Condivido in pieno le sue considerazioni che potrebbero essere proposte alla svelta. Teniamo presente tutti che i 10/12 miliardi ipotizzati come ricavo di tutte queste vendite/dismissioni, alla velocita media di crescita del debito pubblico, bastano per 2mesi: E poi?
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    COMITATO DI LIBERAZIONE NAZIONALE? Siamo in pieno Fascismo Finanziario UE. Paradigma 1): I Trattati ‘sociopatici’ UE esautorano Stati, Costituzioni e Parlamenti, quindi i cittadini sovrani. Non furono mai votati dal popolo. Paradigma 2): Non è dato modo ai cittadini UE di esprimersi democraticamente per difendersi o per modificare il Fascismo Finanziario UE. Paradigma 3): l'aumento dell'imposizione fiscale e il taglio dei deficit (Austerità imposte da Bruxelles) sono strumenti del Fascismo Finanziario UE per l'impoverimento delle masse e conseguente scadimento della democrazia. Paradigma 4): L’attuale governo italiano è illegittimo, l’attuale presidente della Repubblica, che l’ha avallato, è un traditore della Costituzione, ed è anch’egli illegittimo. Il potere deve tornare ai cittadini con un COMITATO DI LIBERAZIONE NAZIONALE dal Fascismo Finanziario UE per il ritorno alla democrazia e sovranità in Italia. Azione numero 1: Il reato di evasione fiscale è abolito. Lo decidono gli italiani per legittima difesa. Evaderemo tasse fino al raggiungimento del 9% di deficit, poiché le identità macroeconomiche dimostrano oltre ogni dubbio che il deficit dello Stato è la ricchezza di cittadini/aziende per la salvezza nazionale. O l'alza il governo (unitamente a un taglio delle tasse), o l'alziamo noi con l’evasione. Vita o morte dell'Italia è in gioco. PAOLO BARNARD
  • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
    No alle privatizzazioni. Se una azienda pubblica va in rosso, il debito viene ripagato attingendo ai beni privati del politicante che ha messo i dirigenti incapaci in quel posto, e dei dirigenti incapaci stessi. I dirigenti incapaci vengono poi inviati in un campo di rieducazione dove lavoreranno duro (lavoro manuale) per almeno una decina d'anni (non perché sono stati incapaci, ma perché pur essendo incapaci non si sono dimessi). Il politicante ha anche l'aggravante della truffa ai danni del popolo: ha fatto fallire una azienda pubblica per regalarla a dei privati suoi amici. La pena: come minimo venti anni di lavori forzati.
  • roberto nicoletti ballati bonaffini Utente certificato 4 anni fa
    http://themyworld2.blogspot.it/2013/11/in-italia-si-prepara-davvero-una.html. SPERO SIA VERO.
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    Dismissioni di beni pubblici:ammesso e non concesso che Berlusconi sia un "bene",quanto potrebbe valere?
  • poppy k. Utente certificato 4 anni fa
    Ti racconto in estrema sintesi la storia di GRANDISTAZIONI. È STATA CREATA PER CONSENTIRE AI PRIVATI DI CONDIVIDERE CON IL SOGGETTO PUBBLICO AREE PUBBLICHE DI PREGIO, DEMANIO FERROVIARIO IN ZONE URBANE ECONOMICAMENTE STRATEGIGHE, ORA NON PAGHI DI QUANTO GIÀ MANGIATO SI INTENDE FARE INDIGESTIONE.
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    Ma perchè le reti TIVU' danno tanto spazio ad un condannato in via definitiva, più volte PRESCRITTO e con altri processiin corso? BASTAAAAA!!!!!!! Non ne possiamo più di vederlo apparire e BESTEMMIARE Falsità e Menzogne davanti ad un pubblico usato e strumentalizzato con promesse mai realizzate e IGNARO, nonchè IGNORANTE, della verità che LUI e tutti i suoi sodali\SERVI hanno saputo nascondere per un ventennio? Basta!!!! CHE DECADENZA sia!
  • vito asaro 4 anni fa
    ho sempre tenuto in seria considerazione paolo barnard.ultimamente noto in lui qualcosa che non mi quadra.nel suo blog ha sferrato dei duri attacchi a casaleggio,a grillo e all'intero movimento.dopo il suo incontro,insieme a mosler,con qualcuno del pd,ha scritto che grillo ha perso una grande occasione.giorni fà ha sferrato un attacco terribile sostenendo che il m5s è una vera catastrofe per l'italia.ok.una cosa,però,non capisco.lo scrivo qui,nella speranza che barnard legga:caro barnard,tu hai sempre sostenuto che,i nostri politici,sono servi del vero potere(cosa certamente vera). una cosa cosi importante come la me-mmt,non può,certamente,essere gestita da dei servi e,questo tu lo sai pertanto,se l'hai offerta a quelli del pd,lo hai fatto nella speranza che la portino ai loro padroni cioè,al vero potere.ma se come dici(ed è vero)il vero potere vuole la gestione del mondo,tu stai dicendo che la me-mmt,può essere utile al vero potere per portare avanti il suo progetto.ok.lo sò.questo è un dubbio che nessuno mi chiarirà.dovrò trarre,da solo,le mie conclusioni.....magari sbagliando.insomma,due più due fà quattro.la me-mmt è una teoria economica.tu ne parli a quelli del pd i quali possono fare due scelte:ignorarla o portarla al vaglio dei loro padroni.i loro padroni l'accetterebbero,solo,se utile al loro progetto.tu sai che le cose andranno cosi e porti la tua teoria al pd.consentimi......gatta ci cova.
  • Er Caciara ....... Utente certificato 4 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=462979570470092
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
    ¡¡¡HOLA BASE!!! Ci faccio 2 risate 'na bbella dormita vi ricordate questa? : http://www.youtube.com/watch?v=UhZm6KDuBq8 Buenas Noches!
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    SIPARIETTO DI MEZZANOTTE Pres AZzz…qua stai tu? Sempre sotto a casa mia? Ma non hai niente altro 'acchè fà? Pul Aspettavo a vuie presidè. Pres E pecchè? Pul Una firma presidè. Pres Un autografo? Dammi la penna… Pul Presidè, è 'na petizzione! Pres Ma come ti permetti? Ahhckkk, mò ti ficco a penna inta ll'uocchi!! Io firmare una petizione…AAAACCCHI? Pul A Brussell presidè, al parlamento europeo! Pres Ah ah ah! Ma quanto è scemo chist… E sentiamo, per cosa? Pul L'acqua presidè… è rimasta senza referendum, la Tv senza informazione, il porcellum senza costituzione, il lavoratore senza principale, a saccoccia senza soldi, il debito senza pubblico…l'elenco è lungo presidè… Firmate, firmate! Pres OOOOOOOH HOOO! Lo sai o no che c'è il tuo governo per queste cose? Via, vai via spaccimme!!! Pul Presidé, ma nuie avimmo fatt a pensata pe' no'disturbà a vuie! Vuie e 'o governo tenite tanto accheffà! NO, vado vado, NO, nunn 'o dicite vuie, mo'dich'io. So'scemo, so'scemo presidé… proprio scemo…
    • maria s. Utente certificato 4 anni fa
      Scusate! E' partito di colpo, prima che lo completassi con gli spazi giusti ed altro. TiTOLO: Pulcinella e O'Presidente Pres sta per presidente Pul sta per Pulcinella
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    BERLUSCONI E' DA RICOVERO COATTO! CACCIATELO!
    • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
      Diamolo per fatto. Mancano solo pochi giorni. Ma purtroppo è solo una piccolissima parte della soluzione. Abbiamo "berluscones" perfino sotto ai tappeti.Ci vuole una derattizzazione ad ampio raggio
  • Er Caciara ....... Utente certificato 4 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=354118394703176
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    Rivogliamo la NOSTRA SOVRANITA' su questo Paese ... MONETARIA ... MORALE ... POLITICA ...
  • luigi fressoia 4 anni fa
    caro Grillo non so cosa intendi per privatizzazioni, io vedo che da tempo non c'è cosa più privata delle cose pubbliche: ostaggio di chi ci lavora a spese della collettività e soprattutto a spese di chi lavorando in proprio mantiene questi baracconi gonfi di impiegati inutili e dirigenti somari. Ma ti prendo in parola; hai detto "l'azienda è di chi ci lavora", benissimo: che si mantengano da soli con la vendita dei biglietti e non certo col denaro nostro (degli enti pubblici). Misera Italia: invece di ribelarsi i dipendenti del settore privato e le partite iva (gli sfruttati di oggi), fanno rivoluzione i parassiti per pretendere di continuare come se niente fosse. Addavenìbaffone (?)
  • Frank pit 4 anni fa
    Prima ciampi ora la responsabilita' di questo eurodisastro e' in primis e' di napolitano che non ha nessuna capacita' riflessiva sulla situazione economica italiana, incapace di percepire la frustazione e la miseria . Ma noi non ve lo permetteremo di distruggere questa nazione l'elmetto e' gia' pronto. Siete i due peggiori presidenti della repubblica italiana. Inqualificabili.
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    Giù le mani dalle AZIENDE PUBBLICHE ... sono di tutti noi e solo noi abbiamo il diritto di venderle (eventualmente) ... non certo un gruppo di "nominati" che non ci rappresenta ... inoltre qualcosa "producono" ... Se proprio volete "dismettere" e risparmiare ci sono innumerevoli ENTI INUTILI da far sparire ... COSTOSISSIMI ed INUTILI ... Se proprio volete risparmiare ci sono innumerevoli DIRITTI ACQUISTI (?) da ridimensionare ... E se davvero tenete all'Italia (come spocchiosamente affermate continuamente), sapete quali sono le prime cose da "dismettere" ... VOI STESSI ... PD PDL FI SC UDC etc etc ... Tutto ciò sarebbe veramente utile alla Nazione ... un ritorno all'onestà, all'equità, all'efficienza, alla giustizia, alla libertà ...
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.fanpage.it/angela-merkel-reddito-minimo-garantito-germania/ Angela Merkel dice sì al reddito minimo garantito
  • nicola crosato Utente certificato 4 anni fa
    NO ALLE PRIVATIZZAZIONI..CONCORDO PIù CHE MAI
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    buonanotte blog!
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    la storia si ripete sempre:prodi ha svenduto l'iri(alfa romeo al suo amico agnelli,cirio,buitoni,ecc).d'alema ha svenduto telecom al suo amico colaninno(il figlio matteo è nel pd)le autostrade a benetton(chissà cosa centrano le strade con i maglioni?)adesso letta(il nipote)finisce il lavoro di svendita dell'italia. e gli itagliani sono felici e contenti.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Marco Orso Giannini Francia e Germania felicissimi di allargare il reddito minimo http://www.fanpage.it/angela-merkel-reddito-minimo-garantito-germania/
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Un po' di sale sulle ferite..... "... IlFatto Quotidiano ficca il naso sulle spese della Provincia di Milano tenuta da Guido Podestà. E trova di tutto: fondi assegnati alla “mostra di funghi dal vero” o progetti tipo “vivere con la badante”. E ancora: corsi di formazione per “come migliorare il benessere dei gatti liberi in colonia” e contributi per iniziative “bond in fashion” o un più generico “realizzazione eventi Expo 2015”, voce a cui è assegnata una spesa di 379 mila euro. Poi Il Fatto scandaglia le spese degli assessorati: Ogni assessore, inoltre, ha una propria squadra. Anche qui per lo più “esterni”, con contratti a termine. Cristina Stancari, ad esempio, ex portavoce di Podestà in campagna elettorale e nominata assessore (non eletta) allo sport e con deleghe all’ambiente, ha cinque persone nel suo staff. Quattro invece ne ha Silvia Garnero (altra non eletta), la 28enne nipote di Daniela Santanchè, assessore a Expo con un compenso di 78 mila euro annui, nonostante il tasso di presenza vicino allo zero, ma con una spesa per il proprio assessorato di 453.251 euro di cui 231.270 per il personale. portafoglio di 350 mila euro annuo interamente utilizzato. Quando nel 2009 arrivò in Provincia dichiarava un reddito di 12 mila euro".
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      lasciate stare i gatti, per favore...
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Le ferite son chiuse, caro Haller: ormai c'abbiamo fatto il callo...:D
    • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
      e ma i lombardi sono forti,basta pensare che via formigoni hanno messo maroni in regione,via il gatto dentro la volpe.
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    FERMATELI! FATE QUALSIASI COSA MA FERMATELI! QUESTI SONO PAZZI! PERCHE' DOPO AVER SVENDUTO QUELLO CHE POTEVANO SVENDERE MAGARI GLI VERRA' LA GENIALE IDEA DI VENDERE ANCHE IL COLOSSEO!
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    FINO A QUANDO NOI PERMETTEREMOALLE BANCHE DI COMANDARCI, TRAMITE I NOSTRI POLITICI, QUESTO SUCCEDERA' SEMPRE! POS per i professionisti, un regalo alle banche da 2 miliardi all'anno Dopo il coro di proteste partito da parte dei Consigli Nazionali delle principali professioni tecniche (architetti, ingegneri, geologi) e di alcuni sindacati (Federarchitetti e Inarsind) arriva la conferma del Consiglio Nazionale Ordine Consulenti del Lavoro: "l'introduzione del sistema di pagamento con carte di debito, anche per gli studi professionali, frutterà al sistema creditizio un utile di oltre due miliardi di euro all'anno".
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      Max, dimenticavo; grazie per l'avviso su windows 8. Per il resto, in un Belin-paese dovunque ti giri c'é una minaccia o peggio!
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    Non provo nulla per le privatizzazioni annunciate. Tutto quello che fanno da tempo GLI USURPATORI DELLA DEMOCRAZIA è illegittimo ed è scandaloso che si permetta la completa messinscena di una tragedia annunciata. QUESTO MI FA RABBIA. Lo riposto: Che fine ha fatto la DENUNCIA /querela contro Napolitano, Draghi, Monti e molti altri per il reato di “ALTO TRADIMENTO”. presentata il 18/11/2011 alla Legione Carabinieri Lazio - Sezione Roma Parioli- da cinque cittadini italiani? Mi risulta che ne esistano altre. Qualcuno può dirmi se ne ha notizia? Dov'è l'impeachment?
    • maria s. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Chiaraluce. Se è stata archiviata, sarebbe interessante sapere da chi e le motivazioni. Saluti
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Non è difficile immaginare che siano state archiviate... Però... all'archiviazione ci si potrebbe opporre...
  • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
    La mafia non esiste, infatti "Cu è surdu, orbu e taci, campa cent’anni ’mpaci." Invece per il Pisano sull’uscio, impigliato nel cosiddetto “problema del commesso viaggiatore”, una teoria matematica in cui il venditore deve trovare la strada più breve per visitare una rete di città (Strasburgo, Bruxelles, Berlino, ecc.), la saggezza arriva dai samurai giapponesi: “Chi compra il superfluo, vende il necessario.”
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    CRONOLOGIA DEL NON SENSO Il Post titola: NO ALLE PRIVATIZZAZIONI! bene, dico io, se non si vogliono le privatizzazioni allora come si fà a controllare che chi dirige/dirigerà un'azienda pubblica la faccia funzionare a dovere. (20,03) Nessuna risposta, se non che, alle 20,22 antonio d., Carrara scrive: In Italia, NON CI SONO IMPRESE PUBBLICHE: Sono di LORO proprietà,se ne servono per darsi stipendi mostruosi, sistemare amici e parenti e fare incetta di voti. SONO LE PERDITE DI QUESTE IMPRESE PRIVATE, AD ESSERE PUBBLICHE. e paoloest sottocommenta: ""SONO LE PERDITE DI QUESTE IMPRESE PRIVATE, AD ESSERE PUBBLICHE"" purà verità! ------- avevo ammesso di capirci poco in partenza, ora ....anche meno o__O La mia spesa...la mia sposa... buonanottte ^__^ http://www.youtube.com/watch?v=y5nNG-6SpLo
  • mino mino 4 anni fa
    Intanto siamo sempre più poveri, predi il mercato delle auto per esempio: MMATRICOLAZIONI: 110.841 NUOVE AUTO NEL MESE DI OTTOBRE 2013 (-5,58%). IMMATRICOLAZIONI: 106.363 NUOVE AUTO NEL MESE DI SETTEMBRE 2013 (-2,90%). IMMATRICOLAZIONI: 52.997 NUOVE AUTO NEL MESE DI AGOSTO 2013 (-6,56%). IMMATRICOLAZIONI: 107.514 NUOVE AUTO NEL MESE DI LUGLIO 2013 (-1,92%) IMMATRICOLAZIONI: 122.008 NUOVE AUTO NEL MESE DI GIUGNO 2013 (-5,51%) IMMATRICOLAZIONI: 136.129 NUOVE AUTO NEL MESE DI MAGGIO 2013 (-7,98%)
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    Scrive un certo Mister "M" alle h 19:42 del 23.11.2013: "Fatto fuori Craxi, gli americani e gli inglesi si spartirono il bottino, secondo gli accordi presi sul Britannia. La storia si ripete: fatto fuori Berlusconi nel 2013 ci sarà di nuovo la spartirsi ciò che rimane del paese....Salvare Berlusconi in Senato significa salvare l'Italia dallo sfascio con un accordo con i grillini per l'uscita dall'euro. Difficile da capire? M. 23.11.13 19:42|" E' commovente vedere come gli estimatori del frodatore fiscale, nonchè istigatore alla prostituzione minorile, si aggirino con la 'mascherina' su questo Blog.Sicuramente questa lettera "M." copre un nick più conosciuto che si vuole preservare da un'affermazione "rischiosa". Un'affermazione che contiene una "mezza verità" e un messaggio messianico subliminale. 1°La "mezza verità": certo, il MafioNano pur di conservare un ruolo in politica e tutelare le sue aziende,sarebbe disposto ad uscire dall'Euro, a cavalcare questo cavallo di battaglia per la SUA salvezza personale, non per quella dell'Italia. Infatti,sempre per la sua salvezza personale,in quasi vent'anni non ha pronunciato UNA parola contro l'Euro e,i suoi onorevoli "nominati",hanno firmato TUTTI i Trattati capestro della UEM, senza NULLA eccepire. Non è difficile immaginare che fine farebbe la Lira nelle mani delle sue cosche di "patrioti" e imprenditori "coraggiosi"(v.Alitalia): talmente svalutata da fare la spesa con una carriola di bigliettoni... 2°Il messaggio subliminale:senza il frodatore fiscale Berlusconi e Bottino Craxi per l'Italia non c'è salvezza.Il cn/destra è un'accozzaglia di burattini che, privi del burattinaio corruttore, non sono neanche capaci di far pipì da soli. Quindi,secondo questo Mister M.,occorre che la Legge non sia uguale per TUTTI,e il FETUSO resti Senatore affinchè alleandosi col M5s, sia possibile uscire dall'Euro: ma CHE SCHIFO, leggere un post simile!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Eheheheh...analitica come non mai. Vero, in ogni lettura bisogna scovare il pulito ma soprattutto lo sporco, c'è troppa gente che ha imparato a mimetizzarlo tra un paio di righe... :-))
  • fabio S. Utente certificato 4 anni fa
    cari Beppe e amici a 5telle, vi invito ad una riflessione: il Governo, sta usando le leggi per fini personali, annullando di fatto, il senso della giustizia in ogni cittadino...e questo e' un punto; ragionano e decidono in modo "aziendale"...pensano che i buchi nelle casse dello Stato, non siano cause loro....sono collusi con aziende di costruzioni,societa' di assicurazioni,cda di alcune banche, tutto questo li rende gia' colpevoli di un forte conflitto d'interesse...ovvio quindi che non tagliano i loro privilegi e stipendi,non aboliscono le province e gli Enti "inutili"...non tolgono il finanziamento ai partiti...pensano che possono risanare il Paese facendo pian pianino dei piccoli ritocchi,piccoli tagli,piccoli lavori pubblici (ma non tagliano la No Tav perche' quella e' imposta dalla Francia...), fanno piccole cose perche' sono "piccoli loro"....la riflessione che chiedo e' se sia possibile, per noi del Movimento, riconsiderare completamente il nostro REGOLAMENTO....perche' ha delle lacune organizzative, che ci ha fatto eleggere alcuni "infiltrati", e quindi va migliorato ed ancor di piu' selezionato.....dall'operato del Governo, si arrivera' presto al Default economico..questo fara' dire a tanti italiani, che e' "forse" arrivato il momento di cambiare.....E NOI DOBBIAMO FARCI TROVARE PRONTI PER GOVERNARE!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ci son inn giro ancora troppi fighetti che votano a sinistra credendo ci sia ancora la sinistra e così se ne vanno voti al pd e sel..pazzesco!!!
  • ALESSANDRO G. Utente certificato 4 anni fa
    Ha ragione Grillo, vendere beni pubblici e' assurdo. Sarebbe come vendere la macchina per comprare il pane. Vorrebbe dire che siamo prossimi alla fine!!
  • Paolo M5S Utente certificato 4 anni fa
    Aumentano le tasse, si svendono le aziende pubbliche, volevano vendere le spiagge ma i loro privilegi non si devono toccare, E' UNO SCHIFO, GOVERNO DI LADRI E SCIACALLI
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
    ¡¡¡HOLA BASE!!! Allora: privatizzazione AMT Genova sventata anche per merito del nostro Beppe nazionale (UN GRANDE)! Hanno spostato la melma da un'altra parte; ci sarebbe da monitorare dove finirà! Hasta pronto. P.S.: Aly-taglya, ecc, ecc, ecc...
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    vi saluto, vado a dormire Domani mattina mi devo alzare alle 6 Ciao stellati e stelline
  • terenzio eleuteri 4 anni fa
    L'Europa, se ci vuole dare una mano, perchè non ci chiede di buttare al macero la vecchia classe politica, incomincciando dal vertice ????????????
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ernesto!! Ora fai economia sulle lettere?
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      @ Terenzio: loro dànno già l'esempio di suo! Noi... ignoriamo gli esempi!
  • Er Caciara ....... Utente certificato 4 anni fa
    @ max stirner scusami, avrei bisogno di un consiglio tecnico....puoi ricordarmi come fare per contattarti ? Ovviamente se nn ci sono prblm di privacy per te. Grazie.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    M5S senza se e senza ma!!!!!!!!!!!!!
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    OT @Luca ricevuto messaggio da Nike, vinciamo io e lei scommessa, prepara soldi, ci troviamo a Firenze. Stop.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ;))))))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      vedremo....:))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      certo che se vinci tu...le cene sono due....ma cosi...
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      non se ne parla nemmeno! Il 27 vediamo! ;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      vinco io!!!!!:))))))))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      io ho riportato quello che mi ha detto lei.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      no no solo tra me e nike weeeeeeeeeeeeeee.e che ciò scrittto giocondo???:))
  • davide di noia Utente certificato 4 anni fa
    I PARTE... Ci vogliono sfiancare. Ci vogliono tenere impegnati mentalmente con le loro mille cazzate. Questo governo, usa le stesse ricette economiche che in altri stati hanno portato al fallimento completo. Gli speculatori finanziari trattano i cittadini italiani come scolaretti, ebeti, che se fanno i compiti, poi possono giocare con la playstation. Scaricano sull'Europa le loro incapacità a governare. Ma chi è letta ? Chi è alfano ? Mezze cartucce, le riserve delle riserve. Con quale diritto ci impongono tutto questo senza aver concordato nulla con nessuno. Si sentono padroni di decidere per noi cittadini, credono di avere la verità assoluta, parlano di Democrazia, di soluzioni e salvataggio dello Stato, ma si comportano da dittatori. Io me ne fotto di questo governo di pagliacci a sinistra quanto a destra. Dei partiti andati alle elezioni non ce ne uno che sia rimasto uguale o fedele ai suoi programmi, si sono tutti dissolti. Sono di nuovo pronti vecchi e nuovissimi all'assalto della diligenza Italia. Gli impresentabili si cambiano di casacca e diventano angeli immacolati. I trombati dopo 50 anni di politica si sentono ancora indispensabili. Basta, non ci dovete più rompere le scatole, gli IDIOTI siete voi. La protesta deve iniziare dai genitori e dire ai loro figli da domani basta andare a scuola, si scende in piazza, a Roma, nel Parlamento, a rivendicare i vostri diritti di cittadini e di persone pensanti. Basta. Le aziende italiane sono ad uno stadio terminale e anche per quelle che resistono si lavora con il coltello tra i denti, strumenti e metodologie di lavoro da uomini primitivi, ambienti dove si respira solo odio e paraculismo. Si pensa che stanziando qualche miliardo si risolve il problema, certo soldi non ce ne sono, ma che cosa ne avete fatto dei miliardi di versamenti fatti dai lavoratori italiani ?
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Mi spiace vedere poche mongolfiere.Santoro si vantava di aver ricevuto 100 mila donazioni, 10 euro ognuna. C'è ancora tempo per il vostro contributo, è un grande gesto
  • davide di noia Utente certificato 4 anni fa
    II PARTE. E cosa aspettate a fermare il debito pubblico e gli sprechi in ogni dove, con leggi serie ? Il governo parla sempre al futuro, nel 2014, nel 2015, dal 2018. Adesso, noi diciamo adesso, subito, dovete sparire. Questo governo si merita una rivoluzione, buttiamo via scontrini e registratori di cassa, non paghiamo più i biglietti dei treni, delle autostrade. Basta tv a pagamento, basta frequenze gratis. Denunciamo gli abusi amministrativi e speculativi a qualsiasi livello. I sindaci, tutti, violino il patto di stabilità e spendano pure i soldi che hanno in cassa, senza autorizzazioni. Da oggi nelle banche si entra in 100 persone per volta per avere il mutuo di una sola persona, mai più da soli. Adottiamo il nostro patrimonio culturale,difendiamolo a tutti i livelli, fisicamente. Le famiglie hanno il diritto di vivere in modo dignitoso senza aspettare i pasti della caritas e altre mille sovvenzioni che lo stato passa alla chiesa. Basta alle speculazioni dei giochi a pronostico. Non vogliamo più sentir parlare di sondaggi, spread, società di rating, pil, uomini condannati che monopolizzano i media, parlamentari che ad ascoltarli viene la pelle d'oca per la loro ignoranza, continue cazzate mentre ogni mese i cittadini si sentono sempre più poveri economicamente ma anche moralmente. Uno Stato che perde ogni giorno la propria identità. Basta, ci avete veramente rotto i coglioni. Non vogliamo fare violenza, quella la riserviamo solo ai politici, la stessa che loro utilizzano su di noi.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Il 23 novembre 1980 , in questa precisa ora, nel Sud c'era il finimondo, la paura, il terrore, la distruzione Era di domenica
    • Morena . Utente certificato 4 anni fa
      Buonanotte.
    • Giovi F. 4 anni fa
      ricordo benissimo come fosse ora. La fortuna è cieca, la sfiga ci vede benissimo.
  • Giovi F. 4 anni fa
    GERMANIA, VAFFANCULO!!
    • Giovi F. 4 anni fa
      E la BCE chi è? Sono d'accordo che siamo un paese che fa acqua da tutte le parti, ma non avremmo mai potuto competere con l'economia tedesca e nord europea.Ci hanno mandato al massacro.E comunque la germania mi sta antipatica e non gli restituirei nemmeno un centesimo del debito che abbiamo.Cominciasse a preoccuparsi, che tanto stiamo sempre più inguaiati.
    • davide di noia Utente certificato 4 anni fa
      il problema non è solo la germania. Il problema siamo noi italiani che ci facciamo governare da persone incapaci e immorali.
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      Giovi, permetti: tua unica soddisfazione! Per il resto... ...
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    il 1 Dicembre in piazza della VITTORIA .Già della VITTORIA
  • davide paradiso 4 anni fa
    L europa ha già chiesto troppo.... sursum corda
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    B:devi concedermi la grazia senza alcuna richiesta da parte mia n:mi metti in una condizione di forte imbarazzo.Io te la condederei volentieri e subito ma c'è quel rompicoglioni di Grillo.....
  • michele dragone Utente certificato 4 anni fa
    contro tutti e contro tutto sempre piu m5s è l unica speranza se no è la fineeeeeee!!!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    o t staffff date la mongolfiera a epos!!!è un ordine o vi scateno contro un brunetta:)))
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...mi sa che il problemino è la mail diversa...acc.
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
      Alla 3° videata si presenta l'inserimento della cifra da donare e l'inseriomento dei tuoi dati, compreso la mail. E' con quella mail che riceverai la mongolfiera. Se hai messo una Mail diversa da quella che usi sul blog, ti toccherà fare un'altra donazione. Sta critto... Il M5S ha rinunciato a 42 milioni di finanziamento pubblico e si sostiene unicamente con le donazioni libere e volontarie dei suoi sostenitori. Il tuo contributo è fondamentale per la riuscita del V3day. Dopo aver donato inserisci la tua mail per ottenere il simbolo della mongolfiera, commemorativo del V3day, in ogni tuo commento sul Blog.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahah eposss....azz....)))
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      Al sig. EposMail, di cuore: http://www.blioblao.it/534-1245-thickbox/10-x- mongolfiera-cinese-a-cuore-lanterna-volante-10-pz- festa-matrimonio-lanterns.jpg
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
      Non è lo staff a dartela, ma sei tu, seguendo pedisseguamente la prassi della donazione. Ciao
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Luca,mo',devi avvantaggia' tutti...facce da artri mille caratteri...
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..acc....Luca, con una raccomandazione come la tua,...ci poniamo entrambi fuori dalla moralità del M5*****.... eh eh eh eh eh *****
  • Morena . Utente certificato 4 anni fa
    Nulla accade per caso e, non a caso il M5S c'è,e si è mosso bene; ha presentato e impugnato la decadenza di Berlusconi mettendo in bilico il Governo Letta e costretto il PD davanti al proprio elettorato ha renderne conto. "E' la fine di sè medesimo il PD,o è la fine dell'avversario Berlusconi?" Comunque vada, facciano pure,per causa-effetto del M5S,o uno il PD o l'altro Berlusconi,è costretto ha togliere le tende! Buona!M5S! Quoto e voto!!
  • stefano cavallo 4 anni fa mostra
    grillo vaffanculo questi sono i risultati fin dal 2004 che ti seguo e credevo che fossi pulito ma fregassi le persone sfruttando lo stesso sistema e proprio schifoso si dice che l"acqua che non viene giù rimane in cielo e ricade tutta improvvisamente ciao grillo a tè e madetta e giglione teste di cazzo qule siete voi ed il blogggg. ,
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ...chissà se prima di passar a miglior vita, riusciro' anch'io ad avere......la mia tanto attesa.....mongolfiera ??????? @/%*=)]+§//
  • vito asaro 4 anni fa
    qui non c'è più niente da analizzare.è impossibile contare le loro malefatte.impossibile quantificare le loro ruberie.bisogna processarli?certo e, dovranno pagare ma,come facciamo a capire quale pena spetta a chi si è macchiato del peggior reato che un uomo possa commettere?QUESTI CRIMINALI HANNO DISTRUTTO I SOGNI DELLE GIOVANI GENERAZIONI.HANNO TOLTO LORO LA SPERANZA.nessuna analisi.nessuna denuncia ma,un solo pensiero:DOVETE ANDARVENE......TUTTI.
  • Federico paciosi 4 anni fa
    http://www.change.org/it/petizioni/cittadini-della-regione-lazio-non-permettiamo-l-affidamento-dell-ares-118-lazio-ai-privati-e-fermiamo-la-gara-europea-indetta-a-questo-proposito-blocchiamo-il-procedimento-in-corso-prima-che-sia-troppo-tardi
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Che lo salvino pure, che n gli conceda la grazia, che vinca lui.Sarà tutto oro colato per il M5S
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Raga, tutti in piazzale della" Vittoria"...non a caso! Chissà che Doria non cambi il nome in Piazzale 5 Stelle!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Mari,ema: voliamo alti! Se ne è aggiunta un'altra....avvia! smack ((()) WW
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandeee mariiiiiiiiiiii,infatti così sarà!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      mariiiiiii ho visto solo ora!! ti e' arrivata la mongolfiera!! :))
  • danielaferrato 4 anni fa
    Tutti quelli che ci hanno ridotti in questo stato di miseria devono, oltre che andarsene, restituire tutto quello che hanno rubato , ma dal momento che stanno continuando dobbiamo almeno fermarli.
  • Io Utente certificato 4 anni fa
    Io sono quanto di più lontano esista dal comunismo, ma se l'M5S arrivasse al potere vorrei che si facesse promotore della NAZIONALIZZAZIONE delle ex-municipalizzate e delle aziende di stato svendute. Anche in modo subdolo, non diretto: tipo tassazione insostenibile, prezzi dei servizi imposti, ecc. Autostrade, ENI, Telecom, SME, ecc. pagate con DECENNI di tasse dei cittadini, devono tornare ai cittadini. Con le buone o con le cattive.
  • rocco de pietro 4 anni fa
    E bravo bur-letta cosi' saremo tutti un po' piu' poveri e qualcuno un po' piu' ricco!!
  • claudio 4 anni fa
    Allora siamo in tanti ad essere d'accordo nell'interpretare le porcate degli 'internazionalisti'alla letta nipote. Punto secondo: dovete parlare e convincere anche i vostri nonni,zii,genitori e amici che hanno il cervello lavato e stirato da mamma rai,repubblichina e corrieraccio. Auguro a tutti buona domenica
  • vito asaro 4 anni fa
    ho riascoltato su youtube dei brani di bob dylan,di arlo guthrie e di joan baez.sono tornato indietro con la mente.mai e poi mai,allora,avrei potuto immaginare che a 60 anni mi sarei ritrovato a vivere in questo mondo di merda.FARABUTTI.in nome di un pò di carta straccia hanno distrutto tutto.io non credo di avere più tempo.forse neanche i miei figli ne avranno ma voglio lottare affinchè quelli che nasceranno possano vivere il mondo dei miei 20 anni.
    • Giovi F. 4 anni fa
      Ringraziamo quel nano di merda.Lotta dura senza paura!
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    La domanda è sempre la stessa. "CON CHE SOLDI ?" Con questa Europa e con questo Euro non è possibile. EURO, NO GRAZIE, ABBIAMO GIA' DATO ABBASTANZA.
    • pietro marceddu 4 anni fa
      noi produciamo reddito per l'italia, siamo anche contenti di pagare le tasse, però fateci lavorare, semplificate tutto come negli altri stati d'europa. Togliete le 100-200-300mila leggi e fatene solo 1000. comprensibili e semplici. ci vuole molto?
  • barabba 4 anni fa
    Letta e Saccomanni stanno continuando un lavoro iniziato tanti anni fa da Prodi, Ciampi, D'Alema e Berlusconi di svendita del patrimonio pubblico ai poteri economici forti del momento con la consulenza tecnica de vari Draghi, Monti,Amato ecc.La finalita' non e' mai stata la liberalizzazione del mercato e la riduzione del debito ma la solidita' economica delle aziende e pseudo aziende degli amici imprenditori per creare un sistema economico-finanziario fine a se stesso al riparo del mercato globale depredando il cittadino italiano e mettendo in atto un giro speculativo senza precedenti.Sistema speculativo che e' continuato anche nel passaggio lira-euro in nome di un liberismo sfrenato(Berlusconi-Tremonti ) che ha dissanguato gli italiani onesti permettendo il trafugamento di ingenti capitali frutto di speculazione dall'Italia alla Svizzera e poi verso paradisi fiscali.Questa classe politica oggi ha il coraggio di parlare di dismissioni di aziende che creano utili con il fatto che sono appetibili dal mercato,non vanno ad esempio in RAI che produce solo debiti dovuti ad una gestione deliquenzale ma ottimo bacino di voti elettorale.A questo punto pero' dobbiamo dire basta e possiamo farlo solo lanciando uno o piu' referendum sul mantenimento delle societa'pubbliche allo stato chiedendo al management delle stesse un rapporto chiaro e trasparente,una dismissione parziale della RAI,una vendita trasparente delle frequenze televisive,un rapporto 1: 12 della retribuzione fra il minimo stipendio ed il massimo in tutte le societa' siano esse pubbliche o private al netto dei premi di produzione,un tetto non oltre il 20% al mercato della pubblicita' e della comunicazione per ogni gruppo editoriale e televisivo.Ci dobbiamo muovere altrimenti ci affosseranno senza pieta'.
    • ilario . Utente certificato 4 anni fa
      Barabba io scenderei ancora di qualche gradino per la crisi iniziata a tuo dire con il mortadella. Andrei a vedere che cosa era successo con andreotti ed il ministro ombra. Secondo me la parte peggiore inizia da li!
    • osvaldo 4 anni fa
      Sono perfettamente d'accordo con te.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    o t ok nike,cena!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema!!!! è vero giovi...eppure io dico che lo salvano..vedremo...
    • Giovi F. 4 anni fa
      Ciao Luca, secondo me tenteranno in tutti i modi di salvare il merdillo, ma arriveranno altre cannonate per coglierlo in pieno.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      anch'io ho scommesso sotto da Luca che non lo salveranno:) Impossibile salvarlo! :)) ciao LUca,non ti ho ancora salutato sul blog! ;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      tu prepara i soldini e poi io...magnooooooooooo:))))
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ho capito... cara mi costerà... e invece no, vincerò io, lo ribadisco, non lo salveranno! sarebbe troppo, non posso crederci...
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    le alleanze con la germania ci ha sempre portato buono O NO?
  • Aldo Masotti Utente certificato 4 anni fa
    Tanti anni fa un certo Eugenio Cefis per giustificare la vendita di una ditta di Bolzano alla Dinamit Nobel che era della semi-pubblica Montedison e che oggi e' filiale italiana della MEMC disse: "Non vi e' futuro nei vafer di silicio" . Si ritiro' ricchissimo in Svizzera. Per saperne di piu' : http://it.wikipedia.org/wiki/Eugenio_Cefis Un esempio ante litteram di privatizzazione .
  • Sabrina M. Utente certificato 4 anni fa
    Pur di non rinunciare al loro altare dove hanno deciso di sacrificarci, le inventano tra le più sporche! Stanno raschiando il paese all'osso e continuano a ciarlare dei poricili di b, del congresso del pd-l, delle prediche di alfano... quello che andò in Val di Susa col cipiglio di chi non ammette ragioni...il ridicolo sapientone privo di autonomo pensiero. Chissà poi chi glielo racconta ai cittadini del futuro, quelli che pagheranno più di noi i danni materiali e morali di scelte scellerate (come ora è successo in Sardegna)?! Oltre che cialtroni privi di scrupolo, sono traditori del "loro mandato"...vorrebbero venderci la casa già da loro saccheggiata, facendocela passare come cosa giusta e necessaria. L'ipocrita pacatezza di letta può far presa oramai solo su chi ha deciso di non pensare, per ignoranza o perchè è come loro...quanti sono? la schiera si assotiglia!
  • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
    POI DIRETE CHE AVEVO VISTO GIUSTO: LA CASTA SI VENDE TUTTO, QUELLO CHE E' RIMASTO, DOPODICCHE' SCAPPA, CHIUDE BOTTEGA, TORNA ALLE ELEZIONI IL POPOLO BUE E CHI VIENE......SI FOTTA! IN CASSA NON CI SARA' NULLA E TANTOMENO IN CASA, VENDUTI MOBILI E ARGENTERIA, LA CASA E' VUOTA! LORO SONO SCAPPATI!
  • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
    Ahoo, ora che ho capito come funziona il "coso" è tutto un correre tra un blog e l'altro, e mi è venuto il fiatone. Domani mattina mi sveglio presto e vado a fare un po di footing, o magari un po di sci di fondo. Qui fa un freddo boia, se gli girano i maroni nevica.. Buena nooches amigos e... www.beppe.siempre
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. non so se avete letto il nuovo romanzo soft core:)))) http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/11/21/ruby-le-motivazioni-della-sentenza-di-condanna-per-berlusconi/785836/ sta gia spopolando:))) con smentite varie... bona a tutti!!!
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    ODISSEA, ITALIA, ITACA, PROCI, ANTINOO,EURIMACO, ULISSE... ...La nostra, in fondo, è come l'ODISSEA e forse l'ITALIA,ormai,assomiglia troppo ad ITACA, impestata dai PROCI che non se ne vogliono andare... ...In tal frangente, il Pres. Napolitano rischia pure di ricordare Antinoo, mentre Enricoletta certamente Eurimaco, noto per essere il più falso dei Proci... ...Sarebbe meglio forse non temporeggiare troppo, prima d'andarsene, potrebbe anche essere azzardato,attendere troppo l'arrivo di ULISSE...Che inoltre,dicono in giro,sia anche stavolta,particolarmente incaxxato...! Maurizio Tesei
    • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
      ...Vedo che sei sempre molto attenta, oltre che molto brava a scrivere. Grazie, ciao. Maurizio Tesei
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Bella, Maurì, te la voto! :D
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Lo sappiamo bene, la soluzione è solo sostituire i politici attuali con cittadini coraggiosi che mandino a casa ( o in galera ) dirigenti e funzionari raccomandati , incapaci , infedeli , ladri.
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Naik... http://youtu.be/SyvmfPHackE
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Yes,notte!!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      perfetto, allora posso dormì tranquilla ;)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Gnente de serio spero... http://youtu.be/kTPk7u9fGYI Pe' fatte nota' che toccano anche temi sociali...
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      mi sto acculturando... wiki: I Prophilax sono una band demenziale romana di Porno Rock nata nel 1990 (porno rock???? che d'è???) I titoli di alcuni brani dei Prophilax, come Dora daccela ancora, Don Mignotte, Preda del Raptus Anale e Trombòpolis (!!!!!!!!!!!!) possono far comprendere il perché della catalogazione del gruppo nel particolare ambito del rock demenziale: avendo mischiato le varie sonorità rock con tematiche pseudo sessuali e goliardiche. ................... 'notte frù, a me il progresso fa male
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Naik,nun me parla' de pallini,visto l'orario
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      staaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaff concedete il bollino rosso a frutta, ha bisogno di poter mettere bollini rossi!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Nun esagera' Naik,se sa come vanno a fini' 'ste cose... http://youtu.be/5ZimVv3uxAI
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      sera luis. mio marito ha appena finito di lavare i piatti, lucidare il lavello e stendere i panni sui termosifoni... a te come vanno le cose? cucciaaaa!! scusa, è che stava disturbando... silvanetta, che bello, vi vedete al v-day? ma il frutta lo riconosci dal carretto? :)))
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      ciao nike
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Dovrebbe esse lei tornerà ancora si nun me sbajo....a classica figura da casalinga schiava.....bonasera ragazzuoli
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      splendida fruttarò... oltre alla musica sublime anche il testo e il video: il protagonista e la sua schiava, perché è la sua schiava vero? http://www.youtube.com/watch?v=c6tJp22V--U ciao silvanetta.
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      diciamo tra le 10 e le 11 se ti va bene, ge-brignole, fatti vedere...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Sirvane',lunedi' vado a fa' i bijetti...tempo permettendo...l'orario,su' pe' giu' dimmelo te...
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Fruttarolo :-) http://www.youtube.com/watch?v=XMF_rNKWpO4
  • Renzo Grillo 4 anni fa
    Capitan Findus non è in grado di sistemare i conti pubblici perché ha la coperta corta non può turare i buchi della finanza vendendo i gioielli di famiglia una volta terminati i dodici miliardi cosa farà ?. Venderà il Colosseo ai cinesi ?. La spesa pubblica non è scesa per niente anzi è aumentata ma in una famiglia normale la prima cosa che fa è ridurre le uscite, dal calo delle vendite persino del pane è evidente che gli italiani si sono autoregolamentati ma i governanti no dalle Provincie, Regioni o dallo Stato Centrale SI è ANDATI AVANTI COME NULLA FOSSE ACCADUTO !! Probabilmente il PD e PDL vogliono mantenere un bacino di votanti per rimanere a galla ma non credo che duri a lungo il 27 Novembre è vicino e le Elezioni Europee sono dietro l'angolo e Letta ha paura di una disfatta totale.
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      non vendera' il colosseo ai cinesi, hanno in mente peggio, hanno in mente la modifica dell'art v della costituzione e poi espropriare ai comuni e agli enti pubblici economici locali le aziende che distribuiscono acqua gas elettricita' a 60 milioni di italiani. Qui c'e' la ciccia, altro che i 20 mld di euro dalle privatizzazioni...
    • lr 4 anni fa
      Ma che ridere, il nipote di beppe grillo critica il nipote di gianni letta dandogli dell'incapace! Ma prenderà gli ordini dal nipote di casaleggio?
  • nico metta 4 anni fa
    Ya Basta blablabla... Tutti a casa... fora di ball... M5S unica luce che illumina il futuro, grazie M5S! nikcometa
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. da http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/ ""Insomma, da dopodomani l’esecutivo starà in piedi per otto voti al Senato, sorretto da tre forze (forze?) che saranno nell’ordine: una formazione politica creata a tavolino nel Palazzo e inesistente al di fuori di esso, cioè il Ncd; un ex grande centro che grande non è mai stato ma a febbraio ha raccattato un po’ di parlamentari grazie al consenso mediatico creato attorno a Monti, ora tuttavia attorno al 3-4 per cento, sfanculato dallo stesso Monti e diviso in una comica Bosnia di fazioni contrapposte; un Pd azionista di maggioranza il cui prossimo leader, per non lasciarsi bollire a fuoco lento, terrà l’esecutivo per le palle ogni mattina. Il tutto rattoppato con lo scotch dal nonagenario inquilino del Quirinale.""" qualcuno ne trarrà delle conseguenze et rivolgendosi a reti unificate alla nazione chiedendo scusa annuncerà le sue irrevocabili dimissioni? e non parlo di nipoti...
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Natalino Balasso Ci vuole davvero la faccia come il culo per chiamare una tassa Robin Hood Tax. Come volevasi dimostrare, la tassa sui petrolieri super ricchi, diventata tassa sui petrolieri ricchi e poi su petrolieri che non se la cavano male, è finita per essere ricaricata sui consumi. L'Autorità preposta a controllare ha diritto di tirata d'orecchie, tutto qua, nessuna sanzione a chi ricarica sui prezzi al consumo l'aumento (davvero vertiginoso) della tassa. A dimostrazione dell'annosa collaborazione PD-PDL, Letta ci ha alla fine messo del suo per aumentare l'aliquota dal 6,5 al 10 e passa per cento, ma niente è stato fatto per controllare il "travaso". In parole povere, cari cittadini, con le vostre bollette pagate le super tasse ai super petrolieri il cui rincaro è servito ad abbassare le tassazioni sui generi di lusso. Sarebbe come se Robin Hood assalisse i poveri dicendo loro: "Cari poveracci, inutile che io rubi ai ricchi per dare a voi, che poi diventate ricchi voi. Datemi già ora un po' di soldi per quando i ricchi saranno poveri e voi sarete ricchi". Tremonti doveva chiamarla Notthingam Tax.
    • arnold lochmann Utente certificato 4 anni fa
      È un illusione, che si possa tassare imprenditori. Le tasse, che si chiede al imprenditore viene sempre scaricati sul prodotto. tutte le tasse paga il consumatore.
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      NIENTE MALE....BRAVA LALLA!
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    BUON SABATO SERA BLOG!!!! Mi permetto di riportare questa poesia di B. Brecht presa postata da Nicola Morra su fb oggi. E' quanto mai attuale e veritiera. L’analfabeta politico Il peggior analfabeta è l’analfabeta politico Egli non sente, non parla, né s’interessa degli avvenimenti politici. Egli non sa che il costo della vita, il prezzo dei fagioli del pesce, della farina, dell’affitto delle scarpe e delle medicine dipendono dalle decisioni politiche. L’analfabeta politico è così somaro che si vanta e si gonfia il petto dicendo che odia la politica. Non sa l’imbecille che dalla sua ignoranza politica nasce la prostituta, il bambino abbandonato, l’assaltante e il peggiore di tutti i banditi che è il politico imbroglione, il mafioso, il corrotto, il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali. Bertoldt Brecht
    • Auro P. Utente certificato 4 anni fa
      Correggerei il motto di Grillo , anche se la politica non ti interessa , è la politica che continua a non interessarti di te.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      e su questo hai perfettamente ragione.
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...indubbiamente...chi si disinteressa di politica , si disinteressa della società intera. E sotto quella lettura li ...sono più che d'accordo. La lamentela del disinteressato in politica...è come dire : chi è causa del suo mal pianga se stesso...!!! Come ho premesso nel mio post...condivido che il disinteressato è complice dei casini sociali. Quello che ho invece voluto evidenziare io... è che alcuni degli esempi esposti nella poesia..in parte non centrano con l'ignoranza ed il disinteresse politico...ma hanno origini autonome. Personalmente (e forse sarà un mio sbaglio ) cerco di interpretare ...molte cause di situazioni ..morali mettendomi ad osservarle ..da angolazioni diverse. Dai svariati punti di vista analizzati....a contrasto mi si evidenziano...molti e molti distinguo. La società di un popolo....è influenzata si dalla politica, ma anche caratterizzata da fattori umani fine a se stessi. :) *****
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao si dal tuo punto di vista niente fa una piega, pero'io l'ho letta sotto l'aspetto di una critica a chi si disinteressa della politica e poi accusa per le cose che non girano. Conosco persone chenon hanno mai messo piede in una cabina elettorale e poi reclamano continuamente contro il sistema? Chi ha ragione? ho forse capito male io? che poi una la prostituta lo faccia per diletto ci puo' anche stare.
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema. ..anche questa volta...la poesia non mi trova del tutto d'accordo, ma solo in parte, e cioè : che il politico è il peggiore di tutti i banditi..in quanto il cittadino ignorante di politica..glielo permette. Per la prostituta..bhà!..Ci sono delle prostitute che prima di diventare tali..hanno cambiato partner molto spesso (più volte alla settimana)..solo perche' gli piacevano gli uomini e gratis,... poi col tempo , hanno iniziato a farsi pagare..e nessuna situazione familiare ne sociale le ha costrette...(non per tutte avviene così ovviamente). Per l'abbandono di bambini...mhà non saprei...anche li a volte dipende dal dna di chi fa tale azione..e lo stesso dicasi per l'assaltante. Vorrei consigliare all'autore (nell'immaginario) della poesia...una massima scritta da un suo collega (che non ricordo il nome ) e recita cosi :...il carattere di una persona ..è la metà del proprio ..destino. A volte 2 fratelli cresciuti nello stesso ambiente siapur agiato..prendono strade, del tutto opposte. Allora a chi devo dar ragione, tra i due scrittori ? *****
    • arnold lochmann Utente certificato 4 anni fa
      nessun politico puó cambiare il prezzo, puó solo far pagare il prezzo a persone che poi non possono consumare quello che con le tasse giá hanno pagato.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      anch'io sto lavorando :)
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      tutto bene, un po' indaffarata stasera. rispondo a singhiozzi.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Nike! bella vero? Non la conoscevo ,l'ho vista oggi e l'ho rubata. tutto bene?
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      buonasera. è splendida.
  • ezio ahnen Utente certificato 4 anni fa
    Attenzione, SILVIO si prepara a un COLPO DI STATO, stiamo vigili e pronti a bloccare anche re Giorgio sulla grazia. Delinquenti e mafiosi si riuniscono domani a Roma, sono il popolo di Silvio.
    • Auro P. Utente certificato 4 anni fa
      Sì, con il suo esercito, l'esercito di Silvio fatto sicuramente da soldatini di piombo.
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      DEDECE=DEDUCE
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      DA COSA SI DEDECE ?????? MI MERAVIGLIO, ANCORA, CHE NON SI RIESCE A CAPIRE CHE NON E' IL NANO DI ARCORE, IN QUANTO NANO DI ARCORE MA IL SISTEMA CHE HA CREATO A TRABALLARE! IL SISTEMA E' PROFONDISSIMO, HA RADICE IN OGNI BUCO DELLE ISTITUZIONI, E NON E' SICURAMENTE INCLINE A CEDERE NULLA, TANTOMENO IL POTERE! HA PIAZZATO, SPARTENDO A META' (DA QUI' I DUE PD MENO ELLE E PIU' ELLE, LA ELLE NON FA' DIFFERENZA ALCUNA) CON IL BENEFICIO DEI "CENTRISTI" RESIDUI, PARTECIPANDO AL BANCHETTO CON GLI AVANZI, BASTI PENSARE CHE HANNO PIAZZATO A CAPO DELLA F.A.DEI CC (CARABINIERI) IL FRATELLO DI GASPARRI (EX "AN", EX "PD+L", ORA "FI" DETTO:LO SCEMO DEL VILLAGGIO GLOBALE),ESEMPI NE' POSSIAMO CONTARE A MIGLIAIA. PERTANTO E' IL SISTEMA CHE SI PROTEGGERA'. IL GOLPE, RICHIAMATO, NON E' PERCORRIBILE, I GOLPISTI LI ABBIAMO GIA' AL POTERE, I TESSERATI ALLA MASSONICA DEVIATA (SE DI DEVIAZIONI LA MASSONERIA PERMETTESSE L'ARBRITRIO) SONO DA ANNI AL POTERE, FIGURARSI SE PERMETTE UNA RIVOLUZIONE AL SUO INTERNO, O ADDIRITTURA UN GOLPE. SCIOCCHEZZE! QUELLO CHE FA' PAURA A QUESTO LARDUME E' IL M5S! L'INNOCENZA,LA MANCANZA DI COMMISTIONE CON IL DEGRADO COSTITUZIONALE E ISTITUZIONALE, LA MANCANZA TOTALE DI RICATTO. PERCHE' IL POTERE VIVE DI RICATTO, E' LA LINFA, LA VITA! FIGURARSI IL SISTEMA DEL NANO DI ARCORE CHE DI QUESTA LINFA SI E' CIBATO DA SEMPRE E AL SUO BANCHETTO HA ATTRATTO I LECCACULO DI BERLINGUER. DOBBIAMO SOLO FARE ATTENZIONE CHE NON "METTANO LE MANI ADDOSSO" AI NOSTRI RAPPRESENTANTI PARLAMENTARI....LORO, IL MERDUME DELLA CASTA, LO SANNO BENISSIMO, CHE LI ANDREMO A PRENDERE CASA PER CASA SE CIO' AVVENISSE! INFINE, MORTO UN NANO SE NE FA UN ALTRO! IL SISTEMA B. E' LI', VIVO E VEGETO!
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      da cosa lo deduci ?
  • antony.gentile 4 anni fa
    è prassi comune ridere e fottere i cittadini in parlamento questo fatto accaduto la dice lunga sulla prassi dei partiti di essere corrotti e cambiare casacca con compravendita per denaro e votazioni comprate fatto accaduto cuffaro comprato e gramazio che brindava con champagne ecco il sistema Berlusconi....comprare il parlamento e il leggislatore cosa che noi cittadini non vogliamo più vedere ne sentire le corruttele dei palazzi il ricco non puo comprarsi il parlamento e il sistema televisivo...palese conflitto di interessi e napolitano diceva i non ho poteri per intervenire in questi abbusi adesso vedo che il potere lo ha trovato......
  • Stefano F. Utente certificato 4 anni fa
    Vendere i beni confiscati ai delinquenti, non il patrimonio di tutti!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. ""Roma, 23 nov. (TMNews) - "La deriva eversiva di Silvio Berlusconi ha oggi superato la soglia tollerabile. Si tratta di vere e proprie intimidazioni verso le istituzioni democratiche. Saremo noi a reagire con fermezza per la loro difesa". Lo dichiara Andrea Martella vice presidente del Gruppo Pd della Camera.""" piddì, pidd'...vergognati!!! e vergognandoti vergognandoti togli la fiducia al governo... non perdiamo tempo!
    • arnold lochmann Utente certificato 4 anni fa
      finalmente qualcuno che ha veramente capito!!!!
    • claudio a. Utente certificato 4 anni fa
      Ma non capite che i telegiornali di regieme e i giornalisti sono i registi e i politici fanno gli attori x fottere gli italiani!!
  • Giuseppe C. Budetta 4 anni fa
    DALEMA – BIS RENZI. L’Italia affonda. Non c’è meritocrazia. I concorsi sono truccati. Prosperano le raccomandazioni ed il nepotismo. Le università trasformate in stipendifici (per i dipendenti) ed esamifici per gli studenti. Il Dalema bis - di nome fa Renzi - sarebbe il novello picconatore. All’interno di un partito come il PDL, muraglia di sbarramento insieme con le destre in difesa della casta, il Dalema bis-neo-picconatore spargerà solo parole al vento. Ovunque prosperano parassiti implacabili: baroni universitari, baroni della medicina, politici collusi con le mafie, burocrati che coi famelici panzoni dissanguano lo Stato, pronti a cedere il posto alla prole, una volta maturata la pensione. Il M5S faccia come nel Seicento (intorno al 1650) Oliver Cromwell di fronte al parlamento inglese. Cominciamo a gridare tutti all’unisono: “Per amore di Dio, andatevene.”
  • t.o. 4 anni fa
    E' tutto un po' così: si induce il contadino a pensare al denaro, per lasciare il pensiero del possesso della terra allo speculatore. Mi piace pensare che non potranno far altro che condividere, una volta messo a nudo il come. Bel post.
  • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
    Ma vendere STM è da pazzi!!! Rende allo stato 40 MILIONI di dividendi all'anno!! Anche un bambino si renderebbe conto che è assurdo!! Guardacaso la notizia delle privatizzazioni è arrivata dopo l'incontro di letta con hollande, ma dai? Mi ricorda la storia delle centrali nucleari uscita suboto dopo l'incontro tra mrB e sarcosì. Gli stranieri vengono e loro svendono il nostro!!!!
  • marco s. Utente certificato 4 anni fa
    ...per quanto riguarda le uova alla diossina dovrei poterle evitare visto che ho quattro galline a casa.. Prendete quelle con il collo senza penne,sono più resistenti e qualche uovo te lo fanno anche in inverno..
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    i finti attentati NN SONO COSA solo di oggi... Se ne fece uno anche un tale PISISTRATO che Per ottenere l'appoggio popolare, Pisistrato ricorse a uno stratagemma: SI PROCURO' DELLE FERITE DA SOLO per MOSTRARLE IN PUBBLICO (thò) quale prova di un'aggressione subita da parte dei propri rivali. Il popolo decretò per lui l'istituzione di una guardia del corpo di 300 mercenari. Con la quale Pisistrato occupò l'Acropoli, senza resistenza da parte degli opliti, nel 561/560 a.C., ottenendo il potere assoluto. Uhmmm...questa cosa mi ricorda 'QUALCUNO' che nella Repubblica delle Banane ha fatto un qualcosa di simile...ma chi sarà???? Bha...prima o poi lo ricorderò...azzz...
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      azz..PS...avremo bisogno di qualche ricostituente?...aahahahah...;))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      ..mi sembra di ricordare Uno in piazza durante il suo comizio, una statuina su una guancia, che dopo un paio di giorni era già guarita e risanata, qusasi miracolata... strano però...nemmeno io ricordo il nome.... :-)))))
  • Marcello P. 4 anni fa
    Lo avevo già scritto due mesi fa questi pezzenti pur di non tagliare le loro ruberie venderebbero la mamma pronta cassa. Se non facciamo cadere immediatamente questo governo per guadagnare tempo svenderanno le migliori società Italiane fondate con i soldi dei nostri genitori e nonni, in testa ENI o le controllate SAIPEM e SNAM, FINMECCANICA, FINCANTIERI etc. cosi quando arriverà una ripresa saremo sudditi di Americani e Inglesi che manipolano la Borsa per poter comprare le nostre società a prezzo di saldo. GOVERNO DI M...A !!! La soluzione arriva da Genova protesta selvaggia senza nessun preavviso ed a oltranza sino a quando non vanno via.
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Tra FI e NCD c'è in atto un'asta a suon di sviolinate nei confronti del crimine organizzato per farsi appoggiare. Da una parte i calabresi e i siciliani capitanati da Angelino e Schifani i quali sbandierano di avere tantissimi voti, dall'altra il nano che ha rimesso al timone Dell'Utri e che inneggia "all'eroe Mangano". Se non sono messaggi questi alla mafia non so cosa lo siano. Ma è una gara per dimostrare chi è più mafioso e che quindi merita la fiducia dei clan meritandosi il voto di scambio mafioso in cambio dei soliti favori? Mi sa di sì
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    In Italia, NON CI SONO IMPRESE PUBBLICHE: Sono di LORO proprietà,se ne servono per darsi stipendi mostruosi, sistemare amici e parenti e fare incetta di voti. SONO LE PERDITE DI QUESTE IMPRESE PRIVATE, AD ESSERE PUBBLICHE.
    • paoloest21 4 anni fa
      ""SONO LE PERDITE DI QUESTE IMPRESE PRIVATE, AD ESSERE PUBBLICHE"" purà verità!
  • Vincenzo Scianni 4 anni fa
    Con l'aggravante che le privatizzazioni molto probabilmente permettono ai più disonesti di appropriarsi di aziende, infrastrutture sorte grazie al capitale iniziale dato dall'investimento pubblico : quello che non riesco ad accettare è svendere demanio pubblico per premiare chi ha evaso di più, convertendo moneta in beni durevoli ! E' una triangolazione diabolica di autentici lestofanti travestiti volta per volta da politici, amministratori, investitori ma il gioco è molto semplice : prima c'è il capitale pubblico che fà l'investimento iniziale, poi c'è il politico che prima consente evasioni e altre furfanterie e poi vende qualcosa che non gli appartiene ai più furbi ! All'inferno voi e le privatizzazioni : di privato inteso come interesse ce n'è fin troppo nel pubblico !
  • enrico b. Utente certificato 4 anni fa
    PD=partito democratico.mi ricorda tando la DC=democrazia cristiana.
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Ma ci pensate che prima dell'apparizione del M5S in Parlamento il PD si faceva PASSARE PER L'OPPOSIZIONE???
  • Noè SulVortice Utente certificato 4 anni fa
    Pensare che se è vero che in 100.000 hanno dato 10 euro a Santoro mi rattrista vedere che solo 9400 sono le offerte per l'iniziativa del M5S.
    • arcangelo cirillo (cirange59) Utente certificato 4 anni fa
      personalmente quando arriverò a genova darò 10 euro di contributo ai ragazzi che hanno sostenuto questi costi,non ho partecipato tramite bonifico perchè la banca mi ha chiesto 3 euro di commissione,, abbiate fiducio ,io ci sarò
    • nico metta 4 anni fa
      ... tranquillino... vedrai saranno tanti a partecipare, e quelli come me purtroppo da casa... ma presenti con cuore e portafoglio... Dai ragazz@ mettete mano al portafoglio... Quel che avanza serviranno x le europee... Pronti al botto europeo... Partecipare Partecipare Partecipare M5S| nikcometa
    • Noè SulVortice Utente certificato 4 anni fa
      Penso anch'io stia andando bene ;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma guardate che i soldi stanno arrivando e tanti!!
    • Noè SulVortice Utente certificato 4 anni fa
      Questa iniziativa: http://www.beppegrillo.it/v3day/donazioni/ Tutte le spese saranno rendicontate. Le donazioni verrano utilizzate per l'organizzazione e la promozione del V3day. L'eventuale residuo sarà destinato al comitato elettorale M5S che si occuperà delle elezioni europee.
    • paoloest21 4 anni fa
      http://www.beppegrillo.it/v3day/donazioni/
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      dove vedi il numero delle offerte???e comunque io nn son deluso da queste cose mari!!in alto i cuori stella!!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Si ve po' esse de conforto...nun donai gnente manco ar giornalista...ma,p'o scudo l'ho fatto...
    • Vincenzo Scianni 4 anni fa
      Perdona la mia disinformazione (a parziale giustificazione il fatto che da più di un'anno vivo in Germania) ma di quale iniziativa parli ? Grazie, Enzo
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Sempre piu delusa
  • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
    Sono disorientato. Discutendo con persone, molto più giovani anagraficamente,circa le parole del "premier" sulla "sventura" possibile che "GRILLO" possa prendere il 51% (la maggioranza) alle prossime politiche, dopo aver fatto notare che la sventura, quella vera è stata non aver preso alla scorsa tornata elettorale quella maggioranza che avrebbe permesso il ritorno oltre che della legalità anche della speranza per un futuro migliore. Ovviamente sono stato tacciato per "irridentista" e terrorista (non detto ma il senso è stato questo), ho cercato di spiegare che forse era il caso di parlare di "rivoluzionario" anzicchè terrorista, nulla sono valse le decine di misfatti citati ad offesa dell'attuale premierato collegato a doppio filo con l'alto colle, banche, lavoro, tasse e per ultimo la sceneggiata della Cancellieri che di rimando ho fatto notare essere molto più grave di quanto accaduto per la nipote di Mubarak al nano di arcore, pedofilo e condannato. Nulla da fare! Il Gruppo di giovani che casualmente ho incontrato, spietatamente votato a difesa, una volta del Nano di arcore, l'altra per il "premier" e la compagine governativa, difesa senza alcun nesso logico se non per colpa del M5S. Ma quello che mi ha costretto a troncare la discussione e voltargli le spalle con un sonoro "andate a vaffanc.." è stato quando gli ho fatto notare che se non si mandano a casa il lardume di questa casta politica mi hanno accusato di essere un fascista! Beh... sono venti e passa di anni che sopporto ogni sorta di lardume politico, sono anni che vivo insieme a voi in questa cloaca di merda senza fondo ma sentirsi dare del fascista è troppo (non perchè sentirsi dare del comunista uno si sente meglio di questi tempi, termine abusato e scollato dalla realtà e dalla storia). Ho deciso di scollegarmi dalla realtà e cercare di vivere senza guardare oltre il mio naso. UN VAFFANCULO MI SI PERDONI. CHIAMATEMI SOLO PER LA RIVOLUZIONE ARMATA. Ps: W il M5S.
    • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
      Beh! sul fatto che si cresce...nulla di strano è fisiologico. Oramai è solo un ricordo, anche se sono passati 6 mesi, sembra lontanissimo le imbarazzanti e innocenti figure dei "ragazzi" eletti del M5S all'ingresso del palazzo della casta. I nostri eletti "pentastellati" stanno facendo un lavoro enorme, grazie a loro sappiamo la merda che insiste nelle istituzioni. La direzione è fuori discussione che sia quella giusta. I sensori che portano nella direzione giusta ci sono, la stampa (i media tutti) contro, i merdosi della casta contro (basta sentire quanto gas esce dalle loro faccie da culo e dalla loro buco-bocca), tutti i poteri della casta, delle istituzioni corrotte,contro: E' L'EFFETTO DEL PERCORRERE LA DIREZIONE, IL VENTO, GIUSTO! L'IMPORTANTE E' DARE ALLA CASTA UNA NUOVA SVENTURA: GRILLO (IL M5S) AL 51% ALLA PROSSIMA TORNATA ELETTORALE. INTANTO IL NANO DI ARCORE NEL CESSO DELLA STORIA, GRAZIE ANCHE AL M5S, SPERANDO CHE IL LARDUME DEL PD-L TENGA AL CULO PROPRIO SENZA SALVARE IL CONDANNATO PEDOFILO, E' STATO BUTTATO E TIREREMO LA CATENA DELLO SCIACQUONE.
    • Arthur R. Utente certificato 4 anni fa
      Andiamo Avanti! *** Stiamo crescendo sempre più!
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    Di economica ne sò veramente poco quindi spero perdonerete l'ingenuità della mie domande. Quel poco che mi sembra di capire è che un'azienda pubblica appartiene allo Stato ovvero ai cittadini e siccome capisco anche che l'uomo in generale è, e sarà sempre, corruttibile, mi sembrerebbe opportuno che i cittadini, se non si vogliono far fregare, inizino a vigilare direttamente. Allora DOMANDO: - Quali mezzi di controllo hanno attualmente i cittadini sulla gestione di queste "loro" aziende? - Quali azioni sono autorizzati a compiere verso un dirigente pubblico di cui non risultassero soddisfatti? - Ci sono proposte del m5s per facilitare i cittadini in questo compito? Grazie a chi può darmi qualche risposta. ^__^
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ho trovato ora questo link a una "esemplificazione" di come funziona la faccenda ma, siccome sò de coccio, non riesco comunque a vederci una risposta alle mie domande. http://spol.unica.it/didattica/Reginato_cancellare/Economia%20aziendale/Controllo%20di%20gestione%20nelle%20aziende%20pubbliche.pdf
  • alessandro gasbarri Utente certificato 4 anni fa
    chiamatelo come vi pare,amor di patria,nazionalismo,stato sociale,patriottismo,senso di sovranita'............ sta di fatto che il M5s e' l'unico movimento politico italiano che promuove la sovranita' monetaria e crede nella difesa dei diritti sociali che DEVONO essere equamente erogati dallo STATO. in alto i cuori dunque e in alto il tricolore. riprendiamoci tutto.
  • nessun copy 4 anni fa
    OT Riposto questo con correzione consigliatami da Path Walker Volevo invitare i commentatori a guardare questo filmato cambiando il titolo della canzone con le parole "cinque stell" si sposano benissimo. La canzone è di 41 anni fa sembra scritta per il M***** www.youtube.com/watch?v=sv7Y0JQ4-Ck un saluto a tutto il blog da nessun copy
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    Se il Pd salvasse berlusconi si auto-distruggerebbe !!Sarebbe l'ultimo atto di schizofrenia pura che sancirebbe la sua fine, quindi per per non accadrà. ...ma non ci scommetto....eh eh eh :))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ;))))))))))))) ha i medici buoni e non lavora come noi poveri mortali...ma.......ma...:))
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Oh spero non abbiate ragione voi!!! A noi andrebbe bene per il consenso .....ma lui ha i geni buoni .....non ce ne liberiamo mai piu'......:))))))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao dani!!!!leggi poco sotto la mia scommessa...:))) io insisto...e poi il M5S passa al 70 x cento!!quindi va bene lo stesso..
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Ciao D perchè pensi che il PD Co gli abbiano concesso tutto questo tempo??? Per trovare altri Scilipoti e Razzi...ovvio no? Se è così...spero che la Forza che gestisce l'Universo gli dia una diarrea incoercibile a tutti i VENDUTI E COMPRATI che sarebbero disposti a salvarlo... Ps: Pure i bookmakers inglesi (i più informati!) avevano dato per quasi certa l'assoluzione in Cassazione...e invece!!...:)
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      per me ...sorry:))
  • mario 4 anni fa
    ET VOILA' Oramai siamo alle battute finali sul caso decadenza DELINQUENTE di ARCORE. E, come da prassi, il DELINQUENTE in questione affila le sue armi propagandistiche per inculcare nelle menti "manovrabili" la sua innocenza e di conseguenza il fatto che la sua decadenza sarebbe un atto antidemocratico. Certo, secondo lui e più democratico che un DELINQUENTE FRODATORE DELLO STATO (che siamo NOI) continui imperterrito a percepire lo stipendio da senatore. Secondo questo pezzo di grandissima m.... è più democratico che un frodatore rimanga con il culo per incollato su una comodissima poltrona piuttosto che rendersi conto che sarebbe ora che vada a SCONTARE LA PENA CHE LA MAGISTRATURA ITALIANA gli ha inflitto. Con i suoi proseliti, poi, ha già fatto capire che spera ancora nella grazie del suo fidato e grandissimo compagno di merende, cioè quello che ha usurpato (non essendo stato scelto dai cittadini ma bensì dalla banda che lui stesso ha poi messo al governo del paese) la carica di attuale P.d.R.. E dai NAPO, dai, ancora uno sforzo e ti sarai abbassato al livello delinquenziale del tuo "vecchio amico". Dagliela questa GRAZIA su, così l'opera sarà completa, avrai così violata per ennesima volta una legge di cui TU PER PRIMO dovresti esserne GARANTE, in qunto SUPER PARTES. Ma si sa, le leggi per gli AMICI non si fanno rispettare, SI INTERPRETANO. Dopo tutto è l'EUROPA che ce lo chiede (di salvare un DELINQUENTE??????). Su questo ho i miei dubbi visto che nelle altre nazioni EUROPEE LE LEGGI LE e le fanno RISPETTARE. PAGLIACCI, TUTTI QUANTI
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    L'ITALIA HA BISOGNO DEL M5S Ne ha bisogno perchè è l'unico movimento che mette i cittadini al centro del mondo e i governi semplici esecutori delle disposizioni Parlamentari. Ne ha bisogno perchè verranno giorni peggiori e sarà l'unico ancora in grado di proporre democrazia dove dilagherà la resa dei conti. Ne ha bisogno perchè l'Italia è restata troppo a lungo nell'ovatta dei partiti e delle loro demagogie. Ne ha bisogno perchè i sacrifici dei padri e dei figli non devono essere resi vani e perchè bisogna salvare ancora il buono che c'è. Alle persone di buona volontà,di ingegno,di merito,di valore,di creatività,di cultura,di onestà,di integrità,di amore verso la nazione e verso il lavoro,di giustizia,di correttezza. A tutti quelli che si vogliono liberare dell'usurpatore e dare di nuovo voce a se stessi. Basta sacrifici a perdere.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Bruno. C'hai raggione...come ar solito...semo tutti già abbastanza provati...
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    Tubalstrocca sulla riforma delle pensioni Il tavolo delle … Riforme Non svegliare il can che dorme, Dice un detto popolare Adesso parlan di riforme E lo dovran riaddormentare L'italiano ha detto - basta - Agl'interessi di bottega - Combattiam “Cartello e Casta” Questo è quello che ci frega! - Ma se gli tocchi il portafoglio Nella piazza va incazzato Con la rabbia e col cordoglio Sia il Banchier che l'Avvocato! - Non è certo a causa mia - Geme il misero Primario! - Se va mal l'economia Chi ne ha colpa è … l'operaio! - E per salvar sti poverini Che guadagnano milioni Cercheranno quei quattrini Riformando le pensioni … Tubal http://www.controcorrentesatirica.com/
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      molto bella, ma le immagini si ripetono e le parole... uffa frutta... (sono con le pattine, non farmi sporcare un sottocommento di max...)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Naik...t'a rimetto beladonna?? http://youtu.be/pQEaGeSzxr0
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      :) a poesia e musica...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Macs,er tuo link m'ha portato qui... http://youtu.be/Ljhpjtt4lmo
  • vito asaro 4 anni fa
    se la cancellieri fà,veramenete,la riforma come dice,mi faccio arrestare.cosi la sera,alla chiusura dei cancelli potro dire:ok.chiudiamo i carcerati fuori.otto ore di libertà,sport,spettacoli,possibilità di studiare,cultura,forse persino ragazze a disposizione.ahooooo questo è il paradiso.grazie silvio.mi sa che,tutto questo ben di dio,lo stanno preparando per te.
  • M. 4 anni fa
    La privatizzazione ENI è incominciata dopo il 1992, precisamente nel 1992 e continuò nel 96, 97, 98, 2001. Leggi le date: http://www.eni.com/it_IT/investor-relations/eni-borsa/privatizzazione/privatizzazione.shtml Fatto fuori Craxi, gli americani e gli inglesi si spartirono il bottino, secondo gli accordi presi sul Britannia. La storia si ripete: fatto fuori Berlusconi nel 2013 ci sarà di nuovo la spartirsi ciò che rimane del paese. Possibile che Grillo non noti le somiglianze della situazione politico-economica? Allora come adesso uno stesso regista, adesso promosso alla BCE! Salvare Berlusconi in Senato significa salvare l'Italia dallo sfascio con un accordo con i grillini per l'uscita dall'euro. Difficile da capire?
  • paoloest21 4 anni fa
    anniversari 23 novembre 1980 circa a quest'ora. italia meridionale...
    • paoloest21 4 anni fa
      succede... non in basilicata,purtroppo:))
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      E pensa' che ero 'na giovane promessa...poi persi a sensibbilità...misero 'n macsischermo 'nder locale...e,persi a freddezza...
    • paoloest21 4 anni fa
      stavo guardando una partita di calcio alla tivvi. a quel tempo la rai trasmetteva un tempo di una partita di serie a. adesso solo campionato di freccette:)) niente contro gli ammiratori di questa disciplina, ma la rai est proprio caduta in basso.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      e rispondi alla mia scommessa sotto...:)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      bravo paolo!!!!
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Il Nano ha riunito i suoi giovani: belin tutti fighetti,non ce ne era uno messo male;tutti alla moda evidentemente gente che non sente la crisi! Via Silvio....sempre giovane! Scilvio è tanto signore che non chiede la grazia:deve essere il è presidente della Repubblica,senza esitare,obbligato a concedergliela! Hahahha.... silvio eri solo bravo a vendere pentole! M5* ^.^
  • marino marquardt Utente certificato 4 anni fa
    ALLARME ROSSO Il Gangster chiama la piazza e pretende la grazia. E mò? E mò Napolitano che cazzo dice di fronte alle affermazioni eversive del Gangster con l'acqua alla gola? Che dirà al "Senza Quid" di casa al Quirinale e compagno di banco di "Henry palle d'acciaio"? Ma quando il Capo dello Stato capirà che è ora di smetterla con questa maggioranza e con questo governo ibrido? Qui si gioca incoscientemente col fuoco. Possibile che il Quirinale non se ne accorga? La pazienza della maggioranza degli italiani è al limite, le provocazioni del Gangster sono sempre più irritanti, le condizioni economiche per moltissimi cittadini sono sempre più insostenibili, giovani, disoccupati e pensionati sono incazzati neri. Siamo all'allarme rosso. A cosa si vuole arrivare?
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    al berlusca brucia il culetto.....bene"!!!allora io apro le mie solite scommesse???p.s. attenziuone che ho sempre vinto,sia sulla candellieri che su tante altre cose... la scommessa in corso da tempo è che,per me,le primarie pd le vince cuperlo!!!e aspetto le vostre opinioni!!! la nuova scommessa è la seguente:io dico che anche a voto palese salvano il berlusca mercoledi!!!!!accomodarsi prego:))
    • luciana m. Utente certificato 4 anni fa
      Troveranno un altro modo di salvarlo!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      emaaaaaa!!!! notte piatta, dormito tranquilla! :)))
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Non lo salvano.... :D E non per senso di giustizia, ma perchè il marchio di frodatore e istigatore alla prostituzione è ormai difficile da nascondere. Vorrebbero salvarlo, ma non lo faranno...
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciaooooooooooooo!!!! per me non lo salvano. Nike, hai dormito stanotte o eri emozionata?
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ahahahaha... ok cena! stai attento che mangio di tutto! ............ porc... ma tu quanto mangi? un giorno dicevi alto e grosso? ....per risparmiare, un maglioncino 100% cashmere????
    • A.panino 4 anni fa
      ti piace vincere facile !! e certo che lo salvano ,li ha già avvertiti tutti ,apre i dossie di ogni senatore e se tanto mi da tanto che siamo in italia sono tutti sporchi come i maiali ... in quanto a cuperlo ,ha vinto a mani basse .
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ehehehe nikeeeeeeeeeeeeeeee,olèèèèèèèè...cena????
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ok, allora la rischio io... non lo salvano!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao giacomo e ciao paolo!!!
    • paoloest21 4 anni fa
      vince il furbone. per quanto riguarda silvio dal piddì c'è dì aspettarsi di tutto... non est quotata:))))
    • Giacomo B. Utente certificato 4 anni fa
      Con il pd-frollo che abbiamo visto tutti, in ultimo sul caso Cancellieri, io scommetto che questa altra mazzata sulle palle se la danno .... tanto ce le hanno d'acciaio.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciaooo altro dino!!!
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Luca...non fare l'uccello del malaugurio però!...:)) ciao...
    • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
      Ricambio i saluti e auguro una buona serata
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao dino!!!!!
    • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo lo salvano!
  • Domenico G. Utente certificato 4 anni fa
    L'italia da nord a sud sta tutta sottosopra,da sud quelle poche aziende che avevamo che si occupavano di agricoltura e di prodotti DOC ora sono fallite o stanno fallendo a causa dei rifiuti tossici nei campi,messi li dalle mafie mentre i governi silvio pensavano a come toglierci il resto? il resto che ci venne tolto tra alluvioni e terremoti,tra rifiuti urbani e fallimenti.. la perdita dei posti di lavoro non si conta e un numero impronunciabile,se negli anni 70\80 un siciliano o un napoletano poteva dire:io vado a milano o a torino per lavorare adesso non lo dice più i torinesi e i milanesi vanno tutti in germania austria o svizzera e li i terremoti e le alluvioni non ci sono state,ci sono state le intenzioni di iniziare i cantieri delle grandi opere che dovevano produrre a loro dire: migliaia di posti di lavoro!! Quali? rimane qualcosa in questa italia,qualcosa che non sia stata distrutta per cause apparentemente naturali? le scuole,gli ospedali,i trasporti? adesso se vai al pronto soccorso dopo tre quattro giorni ti vedi recapitare la fattura a casa,e i figli dei disoccupati che hanno prodotto non hanno i soldi per comprare libri,perché i buoni sono insufficienti su una spesa di 500 euro il buono ne copre appena un decimo.. ci rallentano,ci impoveriscono ci rendono ignoranti così ché non possiamo capire quello che fanno,ci fanno ammalare e ci levano il diritto a curarci gratis! questi non sono politici,non sono governanti questi sono degli emeriti imbecilli! dei ciarlatani dei truffatori,dei cialtroni! peggio di loro potevano fare solo i nazisti.. Vergogna! ITALIA VERGOGNATI! perché non dici niente lasci morire i tuoi figli e taci,ti lasci derubare e taci!!
  • mimi terlizzese Utente certificato 4 anni fa
    Letta in Germania ha detto: "Se si continua con tasse e tagli Grillo avrà la maggioranza, arriverà al 51%". "l'Italia è fuori dal periodo peggiore della crisi; per la prima volta le cifre dicono che l'anno prossimo ci sarà una discesa del debito". Con queste parole il Presidente Letta spontaneamente ed in un contesto internazionale ha fatto al M5S la più efficace pubblicità mai fatta da alcun politico o da alcun giornale, facendo intendere contemporaneamente il malcelato fondato sospetto che, con la piega che ha preso, la strada intrapresa dalla politica italiana ed europea porterà alla esplosione elettorale del movimento 5stelle ad oltre il 51% Nel nome del movimento 5stelle consentitemi di ringraziare il Presidente per l'acutezza delle sue previsioni che sicuramente troveranno quanto prima possibile la strada della realizzazione. Anche per quanto riguarda il debito pubblico che, come ha confermato, per l'anno prossimo ci sarà una "discesa" nel dirupo che porta al baratro! Grazie Presidente! Spero che oltre ad averla detta, l'abbia pure letta, mio caro Letta.
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Altro partito ! Evvaiiiiii! Hanno paura di perdere le loro pedine! Cercano di chiudere gli ovili perchè hanno paura che le pecore scappino! Tutti contro la demagogia e il populismo(m5*)! ^^^^^^ Marcia indietro contro l'aumento della benzina! Azzo allora il denaro non serviva per l'IMU..allora avevamo ragione si voleva settacciare solo per prendere le ultime briciole. Belin....questi sono pericolosi. ^^^^^^^^^^ Questa mattina parlando con un Piddino mi ha detto chiaramente: con la Cancellieri abbiamo raggiunto il massimo,ormai il bicchiere è colmo;non lo so se andrò a votare la prossima volta. ^^^^^^^^^ Otto ore di aria libera,sport,TV,spettacoli la nuova proposta della Cancellieri chissà perchè solo ora,senza toccare però il problema generale ,dell'inserimento dei carcerati nella vita civile. ^^^^^^^^ Beppe vai in TV...azzo....vogliamo dire come stanno le cose agli Italiani? m5* ^.^
  • paoloest21 4 anni fa
    allora enrichetto prenda nota telecom:nazionalizzare! eni:idem enel:idem autostrade:idem poste:non toccare! banche:beh.... enrico non faccia il furbo, non mi riferisco alla josefa quando digito "idem"
  • Ale.t 4 anni fa
    E ora di andare a prenderli a calci nel sedere quando ditemi quando????????
  • Gianmaria Cogno 4 anni fa
    (null)
  • ringo 4 anni fa
    E la magistratura e Grardia di Finanza in tutto questo??
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    Scusate se mi intrimetto fuori tema, ma l'ex tutto pretende da Napolitano la grazia senza chiederla, soltanto perché si chiama Berlusconi. E minaccia: se sarà decadenza, scenderemo in piazza. Quindi, prepariamoci perché non possiamo far altro con uno che parla apertamente di COLPO DI STATO per il semplice fatto che é stato condannato in via definitiva per un grave reato. La priorità é discutere sul da farsi per rintuzzare eventuali colpi di coda del caimano. Poi penseremo al V3DAY e a tutti gli altri problemi.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    LADRI DI POPOLO La strategia delle privatizzazioni è iniziata negli anni 80 da parte della macchina finanziaria anglo-americana per rastrellare capitali dopo le ingenti perdite subite con le false politiche liberali e dopo aver distrutto interi settori pubblici ed industriali in casa loro. Banche come la MorganGoldman Sachs, Schroeders, Merril Lynch,JP Morgan,Credit Suisse in accordo coi nostri rappresentanti governativi e industriali come prodi,de benedetti,draghi e amato fecero un accordo per svendere l'enorme patrimonio industriale Italiano e regalare miliardi di lire appartenenti al popolo Italiano a 'quattro' speculatori spregiudicati il cui unico scopo era smembrare e ottenere massimo profitto distruggendo tutti i settori produttivi in attivo per favorire i propri. Il complotto perfetto si è concluso con la gabbia dell'euro dove guarda caso l'Inghilterra ne è fuori mentre continua a saccheggiare l'Europa con gli amici americani inflazionando i mercati con valute che stampano senza alcun limite. Eni,Snam,Iri,Agip,Efim tutte aziende Italiane PUBBLICHE svendute da individui che non avevano alcuna autorità per farlo,consacrati dai partiti che si sono divisi mazzette di miliardi di lire e a seguire di milioni di euro,tutti soldi del popolo Italiano. La molla della privatizzazione è la stessa degli anni ottanta:il debito pubblico elevato,il deficit di bilancio,la disaffezione dalla politica,gli scandali dei finanziamenti illeciti(ricordate tangentopoli?). Letta è uno di loro. Si stanno preparando ad un altro sacco non lasciamoglielo fare,leggetevi la storia delle privatizzazioni in Italia e capirete davvero chi è quel serpente con gli occhialini che si spaccia per premier dell'Italia.
  • luciana m. Utente certificato 4 anni fa
    "....l’Unione Europea rimprovera il nostro governo di non aver provveduto ad attuare alcune restrizioni sull’uso di determinate sostanze pericolose all’interno di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RoHS). Le norme, che riguardano cadmio e piombo sarebbero dovute entrare in vigore non oltre il 2 gennaio 2013, come previsto dalla direttiva UE in materia. All’Italia, dunque, restano soltanto 60 giorni di tempo per...." (da GreenStyle.it) E' l'Italia delle 2 misure e delle 2 velocità a seconda degli interessi in gioco!
  • vito asaro 4 anni fa
    c'è un boom di rischieste di ragazzi che vogliono andare nelle missioni di pace.sono tutti eroi?macchè.questi,non sanno neanche dove sia l'afghanistan.sanno che,se li prendono,li pagano 170 euro al giorno.con i tempi che corroro,è una scelta quasi obbligata per chi vuol farsi l'auto o comprarsi una casa.sempre che riescano a tornare vivi.non voglio dissacrare.dico solo che,questi ragazzi non hanno idea dei rischi che corrono e,chi ce li manda,è un criminale.
  • Gianluca l. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe...tutto inutile se non vai in televisione.. Propongo #Beppeintv Ti seguo da 21 anni, ero sono saró sempre con te
  • Federico T. Utente certificato 4 anni fa
    E uno schifo. Il grande economista Letta, come Prodi, con la scusa di ridurre il debito vuole vendere le aziende pubbliche, specialmente quelle che allo stato portano i soldi. Abbiate rispetto per quelli che si sono fatti il mazzo, e abbiate rispetto per Mattei. E' anche grazie a lui che l'industria italiana è potuta ripartire. Vendere l'energia, così come i cavi telefonici, è pazzia assoluta. Il passo successivo sarà vendere pezzi di territorio italiano. Altro che prima repubblica, loro erano ladri ma almeno erano politici. Questi sno super ladri e non capiscono un cazzo di politica. Ragazzi, manifestiamo in piazza, organizzate la protesta, che io sarò subito in piazza.
  • ferdinando gallozzi 4 anni fa
    Va bene, non svendiamo, ma qualcuno sa come abolire gli sprechi tipo che i nostri dirigenti sono i più pagati del mono? Qualcuno sa come fare a costruire una giustizia che fa Giustizia e non dia solo da mangiare agli avvocati che la tirano per le lunghe per guadagnare di più? Qualcuno sa come abolire i privilegi del Parlamento e dei parlamentari e della Corte Costituzionale? Se si si diano da fare altrimenti non resta che svendere e non perché ce lo chiede l'Europa ma perché ce lo chiedono i nostri creditori che altrimenti non scuciono più un euro e ci condannano tutti alla fme e alla irrilevanza.
  • sandro b. Utente certificato 4 anni fa
    quindi questo governo dittatura cambia direzione a seconda se il popolo si ribella o meno? sveglia!!! http://www.tzetze.it/redazione/2013/11/lo_spauracchio_di_letta_ecco_cosa_ha_detto_su_beppe_grillo/index.html
  • sandro b. Utente certificato 4 anni fa
    o.t. tutti in piazza.. questo e il nuovo ordine mondiale... http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cronaca/2013/23-novembre-2013/stop-scie-chimiche-popolo-complotto-scende-piazza-2223693161019.shtml
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    -------------COSI' SCRISSI NEL GENNAIO 2007--------- In una società, a mio parere, è indifferente di chi siano i mezzi di produzione, se le regole sono eque. Resta inteso che alcuni servizi non dovrebbero essere privati, come sanità, giustizia, istruzione, trasporti, difesa ed energia; non so se mi sfugge ancora qualcosa, ma altri beni, servizi e/o produzioni possono essere di chiunque. Il problema è sempre lo stesso. Se dei beni sono dello stato ed alla guida dello stato vi sono bande di gangsters, cosa serve che i beni siano dello stato? Allora io penso che la soluzione consista nel controllo diretto dei cittadini sullo Stato con poteri veri, diretti e non delegati; su questo si dovrebbe discutere e non su destra o sinistra. SVEGLIA, CAPPONI DI LORENZO TRAMAGLINO! Max Stirner 08^01^07 18^35
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Bella Max, procedi massiccio. Io ti seguo e ti supporto. Basta parlare delle merde. Cerchiamo noi strade nuove e ricominciamo a respirare aria fresca. Ciao
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      ..uno dei due capponi deve essere Michele Crosato..
    • paoloest21 4 anni fa
      si prendono le bande di gangster a capo dei beni dello stato e gli si tagliano le mani. semplice no? vedrai che quelli che verranno dop ad occupare quei posti staranno più attenti. :)
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. leggo dal ffatto che lupi ha citato il re leone alla riunione degli ammutinati del bounty:) beh da don giussani a waltdisney non c'è che dire, una bella evoluzione...
  • Valerio D. Utente certificato 4 anni fa
    Letta e il suo piano degli amici del club Bildelberg di svendere il patrimonio pubblico ai privati è un crimine!! Non ci riusciranno, non ce la dovranno fare!! Avanti così concittadini!!
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      ..ci riusciranno eccome..
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    C'è da ridere se nn ci fosse da PIANGERE... Una 15na di giorni fa (Forza Maf...ops..Itaglia)NON ERA ANCORA NATA...e già una 'giornalista' di Sky tg24 ,tal Livia Michilli forse per mettersi avanti col lecc...ops..col lavoro già chiamava gli adepti del suddetto clan "azzurri"! Azzo...capisco rispettare gli ordini di scuderia...ma chiamare già, che sò, Battista la pancia della gravida mi sembra un eccesso di zelo nel lecc...ops..nel 'lavoro' merdasetiatico...
  • alessandro t. Utente certificato 4 anni fa
    Bello questo post, bellissimo e assolutamente condivisibile. Belli anche i commenti dei cari italiani che forse cominciano a capire il grande bluff. Ricetta: prendi una prestigiosa e vitale azienda italica, inserisci un management incapace e al soldo dei politici i quali a loro volta inizieranno a spolpare e a rendere inefficiente l'azienda. Comprate a saldo i sindacati che vi daranno una mano dall'interno. Scatenate i pennivendoli di turno che faranno a gara x strillare quanto l'azienda sia inefficiente e piena di debiti quindi pronta per essere privatizzata. Mescolate il tutto fate fermentare e poi .... l'ingrediente fondamentale : l'Italiota ! Questi dopo essersi ingozzato di pastura abboccherà all'amo e la pubblica opinione comincerà a prendere torce e forconi chiedendo a gran voce la "s"vendita al capitano coraggioso di turno. Quello che invece si dovrebbe capire è che quando un bene o un servizio è stato creato con soldi pubblici bisogna PRETENDERE che funzioni ed INCAZZARSI quando non succede cercando di capirne le cause. Io sono un dipendente Alitalia e tutta questa storiella l'ho vissuta in prima persona e vi garantisco che non c'è niente di peggio che sentire i commenti velenosi della gente contro un'azienda che era di loro proprietà e che è stata a loro scippata proprio grazie a questa tecnica. Sentire la gente che abbocca ad un gioco vecchio quanto il mondo e scaglia la sua rabbia contro coloro che sono altrettante vittime ossia i lavoratori. Spero che la rivolta a Genova sia l'Alba di un Nuovo Giorno perchè con la loro protesta hanno dimostrato che volendo si può tornare indietro. Mi raccomando inoltre ai Genovesi, quando rimanete senza mezzi pubblici a causa di uno sciopero, non inveite contro i lavoratori anzi lottate insieme a loro per difendere una proprietà di tutti.
    • Davide Oliva 4 anni fa
      Bravo hai ragione su tutto se il popolo vuole facciamo saltare tutto il marcio che c'è in questa politica , bisogna andare in strada e fare una rivoluzione pacifica come li fermi milioni di persone DEVONO ANDARE TUTTI A CASA.
  • Toresal 4 anni fa
    Scadente presidente Enrico Letta,Lei ha detto " Noi Italiani dobbiamo avere i conti a Posto" Io in casa mia ho i conti di dare e avere a posto, Lei e suoi colleghi ora al Governo o quant'eravate all'opposizione avete dilapidato i soldi e le risorse degli Italiani;quindi prima pignorate i Vostri beni personali e dopo caso mai chiedete a Noi Italiani!!
  • adriano mecagni 4 anni fa
    bisogna anche dire che quei dipendenti pubblici sono li GRAZIE AI PRETI AI PARTITI E AI SINDACATI...IO NON AVREI PRESO LE LORO DIFESE....CHE PROVASSERO COME SI VIVE IN MEZZO A UNA STRADA......per prendere le loro difese(dei dipendenti pubblici TUTTI) si dovrebbero RIFARE I CONCORSI PUBBLICI...SAREI PROPRIO CURIOSO DI VEDERE QUANTI DI LORO PASSANO UN CONCORSO REGOLARE...TANTO VI DOVEVO I MIEI SALUTI
  • pasquino 4 anni fa
    ..quando arriverà il M5S al governo tutta questa masnada di ladri andrà a casa, naturalmente dopo aver restituito ai Cittadini il maltolto di venti anni di ruberie...
  • Luigi Gioacchini 4 anni fa
    Non sapevo che i regali agli amici ed agli amici degli amici avessero cambiato nome e oggi si chiamassero dismissioni.
  • vito asaro 4 anni fa
    io proprio non capisco.queste vendite non rappresentano,semplicemente,una perdita di beni.rappresentano una cessione di libertà.con questo andazzo,fra poco,pure per andare a cesso,dovremo chiedere il permesso a qualcuno e,noi che facciamo?aspettiamo.denunciamo.cioè:non facciamo niente.ma cosa aspettiamo?che tutti capiscano?prima che accada,avranno ceduto anche la torre di pisa e il duomo di milano.se non persino i peli del nostro culo.vogliamo far qualcosa di concreto?bene.siamo in tanti.organizziamoci.presentiamoci a roma con fare minaccioso e diciamogli:qui non si tocca niente.stiamo qui a fare"politica"come se contassero ancora le regole democratiche.ci chiediamo come mai gli italiani continuano a votarli.allora io mi chiedo come mai noi,10 milioni,continuiamo a permettergli di compiere tutte queste nefandezze.e che cazzo.ma veramente siampo cosi inutili?cosa vogliamo fare?i pacifisti ad ogni costo?ok faccio il pacifista e dico:per favore,signor letta,non venda la nostra storia e la nostra libertà.ok.va bene cosi?ho risolto tutto.ho fatto la mia rivoluzione pacifica.domani letta dichiarerà che niente sarà più venduto.ma andiamocene tutti a cagare.a partire da me.
  • Giovi F. 4 anni fa
    Il cav. Burlesque, inventore del "Berlusque", trombare senza toccare , ha avuto altri 7 anni di galera come premio per la sua rettitudine in 1° grado. Ora , con la speranza che si tolga dai coglioni al più presto, ha detto che se verrà cacciato dal suo posto non darà più la fiducia a questo governo da 3 soldi, quindi si spera che abbia i numeri per far cadere questa farsa.Mi sembra paradossale che ciò debba avvenire per mano del nano e non dei suoi finti nemici, capitanati dal capt. findus.
  • Torquato Apreda 4 anni fa
    Credo che sia giunto il momento di elaborare un sistema alternativo sia al "pubblico" che al "privato" i cui diversi difetti dovrebbero essere evidenti a chiunque sia in buona fede. Una soluzione spesso proposta è quella della "società popolare per azioni". Purtroppo la società popolare per azioni ha due difetti che vanno eliminati se si vuole che sia una seria alternativa al "solito privato" ed al "solito pubblico". Primo difetto della S.p.A popolare è quello che la S.p.A popolare nasce "popolare", ma dato che non vi sono meccanismi per impedire il "rastrellamento" delle azioni da parte dei "poteri forti" o di loro "prestanome" prima o poi finisce di essere "popolare". Per capire perchè facciamo un semplice esempio: Ammettiamo che un azionista di una S.p.A popolare sia proprietario della casa in cui vive: se si dovesse trovare il difficoltà economiche è probabile che venderà il pacchetto azionario piuttosto che la casa. E se c'è una crisi economica generale o vi sono voci tendeziose diffuse ad arte sullo stato di salute della società al vendita dei pacchetti azionari diventa una valanga che travolge la società popolare. Secondo il mio modesto parere l'unico sistema giuridico per rendere impossibile il rastrellamento delle azioni da parte di "poteri forti" è quello di stabilire un vincolo in base al quale una volta costituita la società le azioni possano essere cedute dagli azionisti solo a parenti degli azionisti stessi. Naturalmente il grado di parentela dovrebbe essere calcolato con una certa larghezza (anche il 10° grado andrebbe bene), inoltre a compensazione del vincolo imposto, questo particolare tipo di società per azioni dovrebbe godere di un trattamento fiscale particolarmente favorevole. Secondo difetto della S.p.A popolare consiste nella scarsa partecipazione dei piccoli azionisti alla vita della società, ma a questo potrebbe por rimedio Internet. Una soluzione potrebbe essere l'elezione tramite Internet di un "Garante dei piccoli azionisti".
  • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
    A Parma come ci si sta muovendo a riguardo? Si stanno trovando compratori privati di quote dell'azienda del trasporto? Quali sono le politiche in tal senso del m5s dove ha le redini dell'amministrazione?
  • Morena . Utente certificato 4 anni fa
    Togli il Governo Letta!! Togliamolo!!! e poi vediamo quanto rimane della crisi nel nostro Paese?! L'avanzata del M5S è una una spaventosa tempesta?! forza e avanti! e che sia!
    • Morena . Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca! W Noi M5S!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sempreeeeeeeeeeeee
  • lady Dodi 4 anni fa
    Ottimo MICHELE CROSATO! Mi vado a segnare anche quella di Catone. Niente di nuovo sotto il cielo eh?!
  • arnold lochmann Utente certificato 4 anni fa
    Forse alla fine, quando avranno venduto tutto, non gli resta che vendere i cittadini, forse qualcheduno nel mondo ha bisogno di schiavi? Non capisco come mai i sondaggi non diano già adesso il M5S al 70%. Quanto percepisco io stanno facendo un lavoro eccezionale. Sono onesti, preparati e intelligenti. ITALIANI, aprite le orecchie, aprite gli occhi e la verità vi renderà liberi. Avanti a tutta M5S!!!!!!
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    SONO _____________________ _____________________ _______________________________ ________________________ _______________________________ _______________________________ ________________________ ______________ GIORNI CHE IL CONDANNATO PER FRODE FISCALE AI DANNI DI TUTTI I CITTADINI ONESTI, BERLUSCONI SILVIO (ALTRIMENTI DETTO U' ZU' SILVIO DAGLI AMICI DEGLI AMICI) SIEDE ANCORA IN PARLAMENTO NONOSTANTE UNA CONDANNA DEFINITIVA GRAZIE A: POPOLO DELLA LIBERTA' PARTITO DEMOCRATICO SEL SCELTA CIVICA LEGA NORD LE AUTONOMIE (SVP, UV, PATT, UPT) PSI GRANDI AUTONOMIE E LIBERTA' FRATELLI D'ITALIA. GRUPPO MISTO
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Perfettamente daccordo con te Morena... Ancora questi nn si sono resi conto del cambiamento epocale che si sta svolgendo sotto i loro piedi grazie a noi e al M5S...e quando se ne accorgeranno sarà per loro sicuramente troppo tardi... Ciao..e speriamo davvero in un The End per loro...:)) Scusa il rit nella risposta ma ero impegnato.. ciao
    • Morena . Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Dino! 115,116,117,118 e THE END fine x Berlusconi! e se non è così,THE END x il PD! se non ci fosse stato il M5S ciò non accadrebbe! W il M5S
  • Roberto Centracchio 4 anni fa
    Il saccheggio del Paese continua Ora i partecipanti alla Babele europea se la prendono con la Germania, bieca speculatrice delle miserie economiche degli stessi Paesi che utilizzano l’euro. Guarda caso, la prima a partire a spada tratta è la Grande Guida dell’economia mondiale d’oltre atlantico, responsabile nella sua spregiudicatezza sia della crisi del 29 che dell’attuale ,la quale non vede economicamente di buon occhio il motore economico europeo. L’Italia di oggi con una classe politica che, per accreditarsi la benevolenza dei fautori del liberismo spregiudicato d’oltre atlantico, ha distrutto con le privatizzazioni le strutture ad economia mista pubblica e privata, ereditate e svendute in nome di una privatizzazione fallimentare accompagnata che ha ‘partorito ed alimentato il rafforzamento delle oligarchie del dopoguerra, dando in pasto alle masse un consumismo basato sul debito ad ogni costo ed una libertà che si è trasformata in degrado sociale. Le stesse spese di acquisto di beni duraturi come la casa, si sono trasformati in tasse e costi che, con l’andare degli anni sono stati un affare di entrate tributarie per lo Stato. Ora gli economisti ed i politici oltre a vantare la propensione del cittadino al risparmio (riferito a garanzia sul debito pubblico che ci divora), si sono illusi di avere in mano la panacea che raddrizzerebbe il dissesto delle finanze soprattutto nel sociale, irrimediabilmente distrutto in parte da una grossa fetta di corruzione.. La strada scelta è stata l’aumento del popolo consumatore attraverso il serbatoio umano proveniente dal l’est Europa e dal bacino mediterraneo per far quadrare il cerchio tra consumi e produzione. Quest’ultimo fattore lecito è venuto a mancare. Infatti, la crescita di produzione per i consumi interni è avvenuta solo nella vasta gamma dell’illecito, ovviamente esentasse di tutta ”la notevole materia prima” nazionale ed importata.
  • mimi terlizzese Utente certificato 4 anni fa
    Il primo dicembre ci sarà il V3DAY e la raccolta offerte per l'organizzazione va molto a rilento; a sei giorni dall'evento siamo solo a 211mila euro con l'obolo di 9366 sottoscrittori. Ma è giusto che con i magri tempi attuali, anche il M5S si mette a fare la questua, mentre cita continuamente di aver rinunziato a 42 milioni di rimborsi elettorali? Non dico che non si sarebbe dovuto rinunziare, ma lo si poteva fare con una rinunzia parziale, trattenendo almeno 5 milioni di euro da gestire per le occorrenze per le quali oggi si invitano soci e simpatizzanti a a contribuire alle spese. E' vero che Letta e la compagine governativa non se ne intendono di economia, ma anche il M5S non ha oculatezza per le previsioni economiche!
    • Alessandro S. Utente certificato 4 anni fa
      Ricordati che i cittadini con un referendum hanno espresso la volontà di abolire il finanziamento pubblico ai partiti... La politica del M5S è anche volontaria partecipazione, senza costrizioni. Si fa quello che si riesce, con quello che si raccoglie. La storia del M5S insegna che non sono necessari milioni pubblici per diffondere idee di rinnovamento politico.
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Non diamo la colpa ai tempi di vacche magre...è solo una questione di buona volontà e coerenza...il M5S ha fatto bene a restituire i rimborsi elettorali in toto...L'esempio è la prima forma di educazione...!!!
  • marco s. Utente certificato 4 anni fa
    e le tipine che uscivano dal berlusca con il cappello,vestite come la santanchè....l'unica cosa che mi ha stupito che non c'era loro padrte a prenderle a calci in culo...sulle madri stenderei un velo pietoso,ma i padri sono spariti completamente...non tirano più i calci nel culo!!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    MASADA n° 1496 23/11/2013 LA DISMISSIONE DELLO STATO Si è votato in Basilicata, una Regione circondata dal vuoto – Legalità e iniquità – Un fantasma atterrisce i poteri forti europei: il populismo- Praticare democrazia - Una classe politica abusiva e che non ci rappresenta- La svendita dell’Italia – Complotto a casa Scalfari: la troika italiana e la dismissione dello Stato – Vietato criticare le banche - Il Paese che perde i suoi giovani – La legge di stabilità: il saccheggio continua- La siepe della Boldrini “Contro la stupidità umana, neanche gli dei possono lottare.” Isaac Asimov . Se non riusciremo ad immaginare un mondo diverso, non solo non riusciremo nemmeno a trasformare quello esistente ma ci meriteremo un mondo peggiore. V. . Jaroslaw Iwaszkiewicz Il mondo fa paura Il mondo fa paura ma in esso nuotano in un immenso acquario betulle volpi torrenti di fiori strade di campagna e case di legno e ancora i concerti di Brahms e i valzer di Chopin .. Per leggerlo tutto clicca il mio nome oppure vai a: http://masadaweb.org
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    --------------PER TUTTI E PER NESSUNO-------------- “I ladri di beni privati passano la vita in carcere e in catene, quelli di beni pubblici nelle ricchezze e negli onori.” “Fures privatorum furtorum in nervo atque in compedibus aetatem agunt, fures publici in auro atque in purpura.” Catone
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      ..va che bel aforismone.....ebbravo catone... chissà come se la passa...!?
  • Michele Crosato Utente certificato 4 anni fa
    Che vogliamo fare con l'organico di idioti, gonfiato a dismisura e che non vuole cedere previlegi impensabili per milioni di lavoratori? Pago io? D.P.
  • nicola liuzzi Utente certificato 4 anni fa
    COME OPERAIO DI 62 ANNI.PROVO TENEREZZA E RABBIA CHE LE STORIE SI RIPETONO.TENEREZZA VERSO UN MOVIMENTO CHE E' PULITO,ONESTO. RABBIA CHE GLI ARGOMENTI IN DISCUSSIONE SONO ARGOMENTI CHE IO HO LOTTATO PAGANDO UN PREZZO MOLTO ALTO PER LA MIA CONDIZIONE DI OPERAIO E DI CITTADINO.SE GUARDATE BENE TUTTE LE PRIVATIZZAZIONI E RIFORME A SCAPITO DELLE PERSONE ONESTE, SONO STATE FATTE DA GOVERNI DI SINITRA TIPO PENSIONI,PENSIONI INTEGRATIVE, ESTERNALIZZAZIONI DEI SERVIZI SOCIALI, SCUOLE, OSPEDALI.DETTO QUESTO, DAGLI ANNI 80 MI SONO SEMPRE BATTUTO, SOPRATUTTO IN EMILIA DOVE VIVO DA 35 ANNI VENIVA PRESO A MODELLO. VIVENDO DI RENDITA POLITICAMENTE DAL P.C.I POI D.S POI P.D UN MODELLO CHE NON C'E' PIU' COME DICE BEPPE SE LO SONO MANGIATO.MI FA' PIACERE FINALMENTE CHE I CITTADINI COMINCIANO A CAPIRE ATTRAVERSO IL MOVIMENTO CHE LA COSA PUBBLICA E NOSTRA E NON DEI VARI FINDUS CHE SONO NOSTRI DIPENDENTI. FORZA RAGAZZI SE FINDUS HA PAURA CHE PRENDIAMO IL 51 PER CENTO VUOL DIRE CHE ABBIMO RAGIONE NOI
  • marino marquardt Utente certificato 4 anni fa
    IL GANGSTER IN TOTALE STATO CONFUSIONALE E vabbé, sono giovani…, potrebbe dire qualcuno. In fondo sono giovani di buona famiglia e senza problemi per il domani... Eppure, avessero un briciolo di sensibilità sociale, dovrebbero vergognarsi. Dovrebbero vergognarsi per essere stati lì ad adorare il Gangster alle prese con i suoi incubi (comunisti, sinistra assortita, magistratura democratica). Dovrebbero vergognarsi per come – a differenza loro - se la passano i coetanei ai quali - Gangster e collusi - hanno rubato il futuro. Ma non ci arrivano, non possono arrivarci, i giovani forzaitalioti. Vivono in un'altra Italia. Fosse stato diversamente non avrebbero trascorso un sabato pomeriggio ad ascoltare in religioso silenzio le soporifere parole sempre uguali e sempre più sconclusionate, senza capo né coda, del Gangster ormai in stato confusionale e con un chiodo fisso che giorno dopo giorno continua a bucargli il cervello. Un disco rotto. Dov’è l’Italia, dove sono i problemi del Paese nelle parole del Frodatore dello Stato? Non vi è traccia durante l'incontro con i giovani leccaculo. Il Gangster conferma anche in questa occasione di pensare soltanto ai cazzi suoi. E racconta a modo suo la storia italiana degli ultimi vent'anni nella speranza di raccattare la solidarietà dell’ottuso uditorio. Puttanate in libertà ascoltate in estatico silenzio dai giovani forzaitalioti. Che spettacolo di immensa tristezza! Non c’è dubbio, una possente pernacchia li seppellirà. Dovrà seppellirli! Tutti! Ps. Il tono dello scritto forse non è "politicamente corretto". Ma quando ce vò, ce vò...
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    I Popoli si stanno svegliando...i popoli dovranno liberarsi di questi cialtroni..in tutta europa..non sarà una passeggiata..e non sarà indolore.. Il voto di primavera dovrà essere un Referendum fuori dall'euro e da questa europa..radio comandata da Bruxelles...prenderemo tutti i contratti e capestro e li faremo mangiare a chi l'ha firmati... mangia bello..li diremo:..come li volete a "fette o o interi"...?...ci riprendiamo la ns sovranità...e la libertà...!poi decidere noi..come spendere i soldi..è no quattro "stentarelli" al di là delle alpi..! Ci riprenderemo tutto..autostrade,ferrovie,etcc..e se c'hanno da lamentarsi..li chiederemo pure i danni..! NO SERVI A CASA NOSTRA!!... Per me "l'europa è estero"....li manderemo tutti a casa..!
  • Roberto Centracchio 4 anni fa
    No alle privatizzazioni!!!!! Non esiste più nulla da privatizzare. Oggi sarebbero state una enorme ricchezza per il Paese, se fossero sopravissute le partecipazioni statali ed il gruppo IRI. Stessa tecnica usata per smantellare il pubblico. Prima s'inseriscono gli smanager per renderle passive e poi si svendono. R.C. Roma
  • marco s. Utente certificato 4 anni fa
    INT: ”Ciao, come stai. Già andato in vacanza?” IMPR: ”Be’, ho fatto una settimana fuori, all’estero, con la famiglia nella prima metà di luglio. Sai com’è, poi c’è troppo casino. Ora loro sono alla casa al mare, io viaggio nel weekend, se posso, poi chiudiamo due settimane ad agosto.” INT: ”Volevo chiederti di Piero, il ragazzo che vi abbiamo mandato per il settore commerciale. Come vi trovate? Ho visto che ha fatto parecchie assenze.” IMPR: “Piero? Mah, mi sembra bene, nessun problema.” INT: ”Ma sei proprio sicuro? Ho visto che è mancato diversi giorni. Che facciamo, te lo cambio? Lo mandiamo via e ne prendiamo uno nuovo?” IMPR: “Mah, non saprei. Ti ripeto, a me non ha creato problemi, mi sembra vada bene, che si sia integrato bene col resto del gruppo. Però, dai, mi faccio una chiacchierata col responsabile del suo reparto e chiedo a lui. Eventualmente ti faccio sapere.” INT: “Ma sì, sono sicura che ci deve essere qualche problema perché è mancato troppo spesso negli ultimi mesi. Ascolta un consiglio, meglio se lo cambi. Oppure, se non vuoi mandarlo via, al prossimo rinnovo gli accorciamo la durata del contratto. Quando gli scade? IMPR: “Ora, per le ferie. Rientra il 1° di settembre.” INT: ”Facciamo così: il contratto glielo facciamo ripartire dal 20 e poi glielo accorciamo a 4 mesi, così lo teniamo un po’ sotto pressione. Piuttosto, hai già trovato il rimpiazzo per la Sabrina?” IMPR: “No, però vorrei evitare di spendere troppo o di trovarmi con le mani legate. Chessò, un tirocinio, uno stage… E comunque deve usare a meraviglia il computer e parlare bene inglese e spagnolo, e avere un po’ di esperienza.” INT: “Guarda, partiamo con uno stage gratuito. Poi, se è il caso, facciamo un contratto di apprendistato, che risparmi bei soldini. E se non ci piace, se vediamo che alza troppo la testa, la mandiamo via e ne cerchiamo un’altra. Sai che fame di lavoro c’è ora? Farebbero qualunque cosa per un posto.” AGENZIA INTERINALE,IMPRENDITORE.
  • Ferdinando Paradiso (ferdy_p) Utente certificato 4 anni fa
    Casaleggio, per favore, non chiudere l'articolo con: "In alto i cuori". Tanti credono a ragione che sia riferito al modo di dire... utilizzato dai FASCITI. Io con i Fascisti come con i Comunisti e altrettanto con la Democrazia cristiana, non ci voglio avere nulla a che fare!! Perciò smettila di scrivere In alto i cuori!! E non menarla con la storia che veniva utilizzata anche dai Preti perchè anche loro mi stanno sui coglioni. Comprì? A riveder le stelle.
    • Ferdinando Paradiso (ferdy_p) Utente certificato 4 anni fa
      Va molto meglio dei suddetti, mi rompendo i coglioni di far parte di un movimento a tratti fascistoide, se non si cambia rotta vi mando affanculo, così va molto meglio ok?
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Bakunin va bene??
  • Della Rosa Franco 4 anni fa
    TUTTO DEVE TORNARE PUBBLICO !!! OCCUPAZIONE E REDDITO PER I CITTADINI !!! QUI AD AMELIA (TERNI) ABBIAMO AVUTO PER SINDACO UN IMBECILLE DI NOME LUCIANO LAMA CHE VENDETTE LA FARMACIA COMUNALE, L'UNICA ATTIVITA' CHE DAVA AMPIO REDDITO AL COMUNE !!! IN CAMBIO GLI ELETTORI, PIU' IMBECILLI DI LUI, GLI HANNO DEDICATO UNA STRADA E LA BIBLIOTECA COMUNALE !!!
  • MArco b 4 anni fa
    Dei geni: StM è in utile e dà lavoro a oltre 10mila persone. Le quote pubbliche sono paritetiche tra Italia e Francia. Finfty fifty da decenni e ci sarà un motivo... ST ha stabilimenti anche in Francia... dove verranno fatti gli investimenti in futuro? E i licenziamenti? Ma sì.... svendiamo tutto e cambiamo paese. L'italia diventerà un grande villaggio turistico gestito da stranieri dove venire a fare le vacanze...
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    PRECISAZIONE: non è lo Stato (entità astratta) che vende i beni pubblici ma esponenti di partiti (associazioni private) arbitrariamente assisi nei posti di potere istituzionali, dopo aver annullato fraudolentemente la democrazia dal 2006- con il porcellum - ad oggi. Visto cosa succede a lasciar correre? Che fine ha fatto la DENUNCIA /querela contro Napolitano, Draghi, Monti e molti altri per il reato di “ALTO TRADIMENTO”. presentata il 18/11/2011 alla Legione Carabinieri Lazio - Sezione Roma Parioli- da cinque cittadini italiani? Mi risulta che ne esistano altre. Qualcuno può dirmi se ne ha notizia?
  • NULLA CAMBIA 4 anni fa
    NO ALLE PRIVATIZZAZIONI!!!! MAGARI AI PRIVATIZZANDI TOCCHEREBBE PURE LA SFIGA DI LAVORARE!!! PENSA TE CHE SVENTURA: TANTO C'E' PANTALONE CHE PAGA....
  • l.r. 4 anni fa
    Sei la stessa testa che 20 anni fa rompeva la m*nkia per la privatizzazione di telecom e un mese fa ha strillato per la privatizzazione della rai. Non ti chiedo cosa ne pensi di alitalia perché forse una idea chiara ancora non ce l'hai e non ce l'hai mai avuta. Se vuoi meno stato, allora dentro con le svendite che il debito si abbassa. Se vuoi più stato si può addirittura nazionalizzare e creare nuovi enti, e lì occhio che il debito cresce. Prendere esempio dagli altri paesi è una buona cosa, perché altrove _in germania e in uk ad esempio _ le cose funzionano. A proposito, da quelle parti il m5s non esiste nemmeno.
  • antony.gentile 4 anni fa
    ore 18-05 Berlusconi parla ai giovani su rai neww 24 ennesima forzature del potere mediatico e conflitto intesse personale lui puo andare in tv quando vuole e fare proclami non tutti gli italiani lo possono fare palese discriminazioni presenti in italia...parla della immunità tolta ai politici vero..altrimento la maggistratura avrebbe mani legate non basta tutti i denari che derubano con mazzette e tangenti varie...Berlusconi vorrebbe che le corruttele per denaro e compravendita di ogni persona non fosse reato..roba da matti....lui vuole che i ricchi possono corrompere a loro piacimento...e non venire condannati...io ripeto la legge è uguale per tutti è chi corrompe paga..fanno bene i maggistrati riportare legalità in italia..e riportare i politici corrotti a redimersi..altrimenti pagheranno anche loro.....
  • Roberto Burini 4 anni fa
    Anche la moneta era nostra!! Dobbiamo continuare a stampare se no non se ne esce!! Il movimento dovrebbe prestare più attenzione alle polite monetarie in atto che alle brucelle della Casta! La soluzione è VINCERE LE ELEZIONI E INDIRE UN REFERENDUM PROPOSITIVO SENZA QUORUM SU RESTARE NELL'EURO CON QUESTI CRIMINALI O TORNARE ALLA NOSTRA LIRA. SOLO COSÌ UNO STATO DEMOCRATICO PUÒ ALZARE IL LIVELLO DI BENESSERE DEL PROPIO POPOLO! La guerra alla casta va bene ma dobbiamo rimpossessarci della sovranità monetaria. IL RESTO E' TUTTO INUTILE.... FRA QUALCHE MESE SI APRIRÀ UNA DEPRESSIONE EUROPEA SENZA PARI. EUROPEISTI DI TUTTE LE NAZIONI FUORI TUTTI!! SIETE CIRCONDATI. PS Questa settimana l'azienda di famiglia centenaria alza bandiera bianca porta il libri in tribunale... SONO FELICE DI NON AVERE PIÙ LA PARTITA IVA. SONO DISPONIBILE A LOTTARE CON TUTTI VOI IN MODO ATTIVO!! SIAMO SUI LIBRI DI STORIA AL CAPITOLO: "La decadenza degli Stati Membri" Saluti a tutti
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Per chi se lo fosse perso... Un INCREDIBILE SCANZI (del Fatto Quotidiano) fa a pezzettini un tale Gasparri che fingendo di lucidare il suo tablet legge i messaggini che gli mandano non meglio identificati transAlpini...:) https://www.youtube.com/watch?v=C5NMowPQ9u8
  • lucifero 4 anni fa
    Io voglio uno STATO !
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    una volta acclarata l'incapacità manifesta di gestione della cosa pubblica...perchè così è.... ed aver permesso che questo si verifichi su tutto quel che è pubblico (vd ospedali, comuni, province ecc.) dove stranamente si arrichiscono paurosamente i dirigenti ed i loro team, vuoi con tutti i privilegi, vuoi con gli sprechi e le spese inutili, vuoi con peculato d'uso, il punto non è "non privatizzare" MA PREVENIRE!!!!!!!!!
  • giovanni paolucci 4 anni fa
    E ieri ancora radio 24, la radio di confindustria, che parlava a gavore delle privatizzazioni. Fuori le mele marce dalla pubblica amministrazione, fuori i mercanti dal tempio!
  • papà francesco Utente certificato 4 anni fa
    Mi sarei aspettato di meglio dal M5S. Tradotta la proposta: nonno giuliano 21000 al mese anzichè 31000; nonno lamberto 27000 al mese anzichè 40000 e nonno mario 495 al mese + 518 l'anno/13 mensilità = +39 euro al mese = 534 euro al mese anzichè 495...TUTTO QUI? Questa è la giustizia sociale a 5 stelle? La pensione dovrebbe servire ad assicurare la vecchiaia a chi ha lavorato una vita e certi personaggi nemmeno ne avrebbero bisogno della pensione cazzo! Io dico che ci vorrebbe un tetto massimo, al massimo di 10000 euro a chi già ha accumulato una fortuna che alle volte manco si sa bene come...poichè tanto le proposte a 5stelle vengono regolarmente bocciate almeno tanto valeva farla per benino! Stavolta non sono con voi per niente anche se voterò ancora 5 stelle.
    • piero p. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Francesco capisco il tuo malcontento ma,a mio parere in questa fase cosi"delicata",condivido l'andare coi piedi di piombo.non facciamoci anche nemici in Europa.diamo tempo al tempo,e cerchiamo di aiutare questi ragazzi nelle piazze ecc. quanto prima entro il 2014,si parlerà di CONTRIBUTIVO o RETRIBUTIVO! verso tempi migliori. amogaia
  • Maria E. Utente certificato 4 anni fa
    Amici STELLATI, in qsta mattina buia e triste per la pioggia e per tutto quello che ci stanno facendo qsti delinquenti, ho approfittato per vedere il video di Luigi di Maio a Virus, scusate l'entusiasmo: Che goduriaaaaaaa!!!! che goduriaaaa!Non ho parole per descrivere la mia soddisfazione, Grazie a tutti i nostri rappresentanti per tutto quello che state facendo per noi, siete la nostra unica e ultima speranza, Bravo Bravissimo direi, Di Maio !!
  • Giovanni Maria Tola 4 anni fa
    Riforme riforme riforme.Senza riforme non di va da nessuna parte.L'Italia ha bisogno fi riforme.Una di queste riforme e quella del ministero della difesa:eliminare l'esercito e lasciate il sismi il sifar e il sisde;retto da un organismo di dupervisori e da una commissione permanente,tutti possono farne parte senza limiti di eta,studenti lavoratori o non lavoratori.Poiche tutti hanno il sacrosanto dovere di difendere la patria,soprstutto dalla corruzione politica.Per un'Italia piu giusta piu libera con piu lavoro piu internazionale piu competitiva economicamente.MoneyCash1965@gmail.com
  • marco s. Utente certificato 4 anni fa
    ,,bisogna fare impresa..in Italia agli insetti fritti e non da mangiare ci ha già pensato qualcuno? I cinesi non li acquisterebbero? E poi a ruota gli altri...
  • Canzio R. Utente certificato 4 anni fa
    Questi imbroglioni dopo averci promesso tramite "Boccalò" su suggerimento di re Posillipo mari e monti, non hanno fatto nulla di buono(ma già, lo sapevamo),hanno aumentato a dismisura il debito pubblico e la tassazione e ci hanno ancora di più impoveriti. Il povero per sopravvivere va al banco dei pegni...i nostri imbroglioni.. pensano di vendere" i pochi gioielli" che ci sono rimasti e che appartengono tutti a noi. Al povero dopo la "visita" al banco non gli rimane più nulla ai nostri governanti neanche la dignità perché non l'avevano. Se questi non spariscono immediatamente neanche con un miracolo ci farà salvare. Sto leggendo,adesso su televideo che i giovani del PD a Milano hanno contestato la Cancellieri.. l'altro ieri i loro padri, zii e fratelli gli hanno votato fiducia, mi sembra ieri, che con D'Alema al governo i suoi parlamentari scendevano in piazza con i sindacati.. per il lavoro è evidente che li ha partoriti la stessa madre, ma quando cambieranno il DNA? quando inizieranno a distinguere i colori? quando inizierà l'evoluzione?. Capisco che ...con il loro alleato B è ancora più difficile ..cambiare essere ..liberi, ma almeno provateci.
  • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
    Inquietante il fatto che..stanno adottando le stesse continue politiche iniziate da mario monti..che e' riuscito a peggiorare i conti come mai nessuno in passato (attestato anche dalla banca d'italia) nonostante l'aumento di tasse, riforma pensioni ecc.. La svendita del patrimonio e' proprio la ciliegina sulla torta che mancava ancora..(e chi se magna la torta non e' difficile da capire) Un bellissimo post che fa un'analisi economica del diritto del..'ce lo chiede l'europa'(o meglio 'lo vuole l'europa')e di come la politica abbia assecondato (ricevendone una contropartita)tutto il processo. http://orizzonte48.blogspot.it/2012/11/a-corruzione-e-il-fogno-lo-strano-caso_30.html
  • deu seu (gundar) Utente certificato 4 anni fa
    GIU' LE MANI DAI NOSTRI BENI E VIA QUESTO GOVERNO NON VOTATO DAI CITTADINI SUBITO !!! STIAMO ARRIVANDO !!!!!
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Alessandro, questa di Genova sarebbe un'ottima occasione. temo anche che sia l'ultima. Ma possibile che non si rendano conto che per un pugno( parlo solo in quest'occasione) di politici trombati, che non si possono schiodare dalle poltrone municipalizzate, si giochino tutto?
  • maurizio carrara Utente certificato 4 anni fa
    Chi ha scritto il post ha ragione...da vendere! Metà di 10/12 miliardi su 2.068 sono una goccia sull'oceano, con il risparmio di interessi si riesce malapena a pagare il compenso a Carlo Cottarelli, il commissario straordinario per la "revisione della spesa", che non ha certo lasciato il FMI gratis et amore dei. Letta è un signor nessuno, falso e ipocrita della peggior specie e non dobbiamo lasciargli la combinazione della nostra cassaforte con dentro i gioielli fatti dei risparmi, del lavoro e del sudore dei cittadini tutti. Gioielli che si chiamano: Cdp,Cdp Reti, Cdp Tag, Stm, Fincantieri, Grandi stazioni, Enav e persino Eni! Diciamo NO! Giù le mani dal bottino...prima diminuite i costi della politica, i privilegi, le pensioni d'oro e vitalizi di platino, poi si ragiona!
  • Diego Rossano 4 anni fa
    Ecco una pagina in cui trovare documenti riguardo al perchè Poste Italiane "privatizzata" ma con la maggioranza delle azioni in mano allo stato (Ministero del Tesoro) ha un pessimo servizio in barba al servizio che dovrebbe offrire ai cittadini. https://www.facebook.com/supposteitaliane?fref=ts Tipico esempio di come aziende che erano pubbliche diventano private e fanno "guadagnare" gli amici e gli amici degli amici a discapito dei lavoratori. Poste Italiane assegna l'appalto per la manutenzione/assistenza dei macchinari per lo smistamento delle lettere a Selex ES (gruppo finmeccanica)che lo mette in mano agli amici di ph facility (ditta pulizie senza nessuna esperienza tecnica)che per rientrare nel budget assegnatogli da Selex dimezza i tecnici metalmeccanici(con esperienza pluridecennale)riassumendo solo parte di loro con contratto multiservizi e parte di interinali con NESSUNA esperienza tecnica. Lasciando fuori circa 200 su 274 dei tecnici specializzati e con esperienza la posta non viene lavorata e rimanendo in giacenza oltre i tempi massimi viene distrutta. #posteitaliane #finmeccanica #sarmi #phfacility
  • Helmut Keller 4 anni fa
    Die VERNUNFT kann sich mit ganzer WUCHT dem BÖSEN entgegegstellen, wenn sich der Zorn in ihr dienstleistent zur HAND geht. MfG H. Keller
  • mabe 4 anni fa
    Purtroppo la propaganda di regime ha facile gioco delle anime belle che credono a quello che sentono in tv. Tutto ciò che è gestito dai partiti puzza di marcio lontano un chilometro,e la gente non li vuole più vedere? La soluzione: privatizziamo. Tutti sono d’accordo a mandare via i politici, la ricetta è semplice meno stato più mercato; ma col cavolo che lo fanno per loro privatizzare significa togliere qualsiasi controllo popolare e gestire direttamente tramite la partitocrazia la cosa pubblica come fosse privata. Un esempio per tutti le banche, dicono sono private in realtà le controllano i partiti tramite le fondazioni che sono emanazione partitocratica non prevista dall’organizzazione dello stato. Sarà forse per questo che lo stato continua a caricarle di soldi e non c’è modo di vederne fallire una? Un’altra storia all’italiana sono le autostrade, ci dicono che le hanno privatizzate, ma quando mai, come si fa a privatizzare un monopolio, condizione fondamentale per una privatizzazione è la liberalizzazione e la concorrenza altrimenti è altro. Se devo fare la Genova Milano mi dite tra quante autostrade posso scegliere? Cinque, sei, no una ed allora non scherziamo. E chi la decide la tariffa il mercato? no i partiti, forse sarà per questo che abbiamo le autostrade più care del mondo, in Germania sono dello stato e non si pagano. E’ come dire che l’istituto Luce fornisce un servizio pubblico.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    solita privatizzazione dei guadagni. Qualunque deficiente è capace di far quadrare i conti vendendo il culo degli altri, la bravura consiste invece nell'ottimizzare le risorse e rendere efficiente il sistema.
  • Lady Dodi 4 anni fa
    L'Italia è già ferma caro Arthur. le sembra che si stia muovendo forse?!
    • Boris V. Utente certificato 4 anni fa
      Lei attacca chi si sbatte per fare ancora qualcosa in questa Italia a pezzi. Si risparmi queste uscite patetiche.
    • Arthur R. Utente certificato 4 anni fa
      Allora cominciamo a muoverla NOI carissima!
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Salve SPUSETA! come sono andati i suoi esami? Spero sia stato bocciato. ha sentito qui? Si dice che l'Italia si svende tutto. Tranne la classe cosiddetta dirigente, purtroppo.
  • Fabio Mincuzzi 4 anni fa
    Le europee sono vicine: ci vogliamo dichiarare chiaramente come un movimento contrario a QUESTA Europa, al MES, al fiscal compact? Vogliamo capire che per farlo dobbiamo proporre l'uscita unilaterale dall'euro e il congelamento del debito finalizzato ad analizzare e distinguere quello finanziario (da ripudiare) da quello reale (da onorare)? O vogliamo regalare voti a quei partiti che propongono l'uscita dall'euro da destra (Forza Italia, Lega) per sole ragioni di opportunità elettorali?
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Antonio ruvolo. Se si va a votare domani mattina ok, ma così....
  • marco s. Utente certificato 4 anni fa
    ..quindi sta storia del Britannia era vera o no?
  • Antonio ruvolo 4 anni fa
    Per evitare la svendita dei nostri gioielli,bisogna mandare a casa Letta con il voto anticipato.
  • lady Dodi 4 anni fa
    Letta ha detto che se le cose continuano così, il 5 Stelle prenderà il 51 per cento. Ora io chiedo a Grillo : Val la pena di prendere il 51 per cento per trovarsi a governare un Paese che s'è svenduto tutto? Cosa è il 5 Stelle? L'ultimo dei cretini? Chi ha fatto i danni paghi e i cocci ( che quelli restano) sono i suoi!
  • angelo cangemi Utente certificato 4 anni fa
    E una pratica vecchia e schifosa, BASTA, ci trattano come schiavi deficienti, devono anfare via
  • spuseta torino 4 anni fa
    Ma PUTIN E clinton sono veneti?
  • Arthur R. Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE! ATTENZIONE! 9 DICEMBRE 2013 - L'ITALIA SI FERMA. Leggete qui con attenzione: https://www.facebook.com/events/176967699172312/ http://www.eventiamente.it/2013/11/nove-dicembre-2013-italia-si-ferma/ Se sei disposto anche TU, chiunque tu sia, qualunque cosa tu abbia votato, prendi parte al cambiamento in atto!!! Fatela girare il più possibile, molti volontari stanno distribuendo migliaia di volantini dalle Alpi alla Sicilia! "A macchia d'olio" - Ripeto: "A macchia d'olio"
  • giorgio peruffo Utente certificato 4 anni fa
    Penso che a Genova saremo in tanti, ma proprio in tanti. Via tutti questi incapaci (e ladri), così l'Italia potrà ripartire.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ...ahahahah il berlusca chiama la piazza per il giorno della sua decadenza..ahahaha e io voglio vedere chi andrà in piazza per lui!!!!
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    capite bene che i "PRIVATI" si configurano sotto svariate forme, in un mondo globalizzato. possono essere i capitalisti straccioni de' noantri, sostenuti e persino imparentati con la casta (un esempio su tutti Caltagirone-Casini) oppure banche, aziende, istituzioni e persino STATI STRANIERI. è perfettamente inutile, come fa Lenin Desani, evocare l'EUROPA come un toccasana, citando ad esempio il reddito di cittadinanza che gli altri paesi europei hanno e noi no. cosa facciamo DOPO che si sono comprati tutto, i tedeschi, i francesi, gli spagnoli (vedi Telecom, di recente...)? gli dichiariamo guerra per riprenderci il malloppo rubato con la complicità dei nostri politici traditori? dichiariamo guerra alla CINA e alla RUSSIA dopo che si saranno impadronite di mezzo stivale? ovvio che non è nemmeno immaginabile. perciò non resta, in tale situazione, che USCIRE DA EURO, da EUROPA e persino da MONDO...almeno finchè non avremo sistemato la nostra politica. ove per "sistemato" si intende naturalmente una soluzione ROMANOV, dato che altre non funzionerebbero!!! sono TRADITORI del loro stesso popolo. hanno causato una guerra e pertanto meritano la corte marziale, che anche in ITALIA per alto tradimento prevedeva la pena di morte fino al 1994! l'hanno abolita giusto in tempo! ma potremo sempre ripristinarla nel codice militare...
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      la risposta sta qui : Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 23*11*13 16:39 io non "evoco" l'Europa come un "toccasana" ... la evoco come un REPULISTI che gli itaGlioni non sono in grado di fare - ancora che stamo a perde tempo con enriiiiicoleeeetta...nipote di gianniletta ...quello che controllava l'affare mps , braccio destro del nanazzo "anarchico per i cazzi sua " ...
  • giuseppe 4 anni fa
    Ma di che privatizzazioni stiamo parlando? Rimarranno carrozzoni pubblici camuffati da privati, che continueranno ad imporre tariffe esose e fuori dal mondo a tutti i cittadini, compresi quelli poveri. perdonatemi, ma non ho capito bene quale sia la soluzione proposta dal M5S. Lasciare questi carrozzoni così come sono, con i loro manager superpagati ed i loro dipendenti privilegiati? Inventatevi qualche cosa di credibile, per favore!
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      bè,almeno i manager super pagati sarebbero italiani,perlomeno..
  • samuele m. Utente certificato 4 anni fa
    grazie!!! siete grandi..
  • livio di blasio 4 anni fa
    Vergognati grillo sei solo un disfattista ipocrita schifoso amico del pedoporcomafionano e il tuo movimento e ormai una stalla di pecore. Movimento 5 stalle
  • graziano . Utente certificato 4 anni fa
    esistono 40 enti inutili che costano cento milioni annui + 1 creato per chiudere gli altri e a parte prendere soldi non fa nientaltro, questi non si tagliano serve il lanciafiamme per snidarli
  • Marco Barbanti Utente certificato 4 anni fa
    Questi governanti non sanno fare altro che prendere i soldi alla povera gente è giunto il momento di cambiare le cose ora si può fare dobbiamo solo volerlo M5S ORA E SEMPRE TUTTI A GENOVA
  • MERCATO LIBERO 4 anni fa
    scandaloso... 1) aziende che fano utili e distribuiscono dividendi piu' elevati che il costo del debito pubblico vengono svendute..mentre le aziende non eficienti rimangono nel patrimonio dello stato 2) le grandi stazioni sono inciuci fra caltagirone, tronchetti e benetton.. ma SOPRATUTTO LA SACE. Societa' strategica che controlla 70 miliardi di esportazioni italiane. guarda caso saccodiballe e letta vogliono vendere la maggioranza della societa'. chi la compra avra' un enorme potere sul sistema di esportazioni italiano. letta lo sa e di nascosto fara' un piacere ai tedeschi che comprandola avranno un controllo sempre piu' forte del nostro sistema italiano. UN VERO SCHIFO CHE NESSUNO DENUNCIA: http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.it/2013/11/vendita-della-sace-i-tedeschi-sono.html
    • graziano . Utente certificato 4 anni fa
      forse se la compra la sua famiglia
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. voi criticate criticate :))) intanto il governo mantiene le sue promesse: (ANSA) - ROMA, 23 NOV - Le società del gruppo Equitalia dovranno effettuare la riscossione spontanea e coattiva delle entrate tributarie dei comuni fino a tutto il 2014. E' quanto prevede una norma contenuta in un emendamento del governo in tema di riscossione che sposta in avanti, di un altro anno, la scadenza prima fissati al 30 giugno e già spostata al 31 dicembre 2013.(ANSA)"" et questo dimostra che il barile est stato ormai raschiato ben bene: (ANSA) - ROMA, 23 NOV - A.A.A Vendesi veicoli sequestrati per violazioni del codice della Strada. E' quanto prevede un emendamento presentato dai Relatori alla Legge di Stabilita'che punta a fare cassa liberando dagli appositi depositi i veicoli custoditi da oltre 2 anni, indipendente dallo stato di conservazione. (ANSA). letta, prenda atto, state fallendo, abbandonate quelle comode poltrone...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Pà, mi muovo con difficoltà tra pagg. e commenti, causa possibile trojan o virus... un saluto
    • paoloest21 4 anni fa
      path , non è solo lui che non mi da retta... si pentiranno... ciao!
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      salve paolo, per me non ti ascolta..... e fa male!! buon finesettimana :)))
  • graziano . Utente certificato 4 anni fa
    roma maxi concorso x 2.000 nuove assunzioni, 52.000 i dipendenti comunali attuali, punte di astensionismo pauroso praticamente timbrano e vanno x i fatti loro ne vorrebbero assumere altri con un debito mostruoso, follia allo stato puro
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      ..cazzo volete da mio zio Ignazio?!...a me ha fatto lavorare mica perchè sono suo nipote..
    • Maria E. Utente certificato 4 anni fa
      Certo! Adesso Marino deve sistemare la "sua" gente, quella che gli ha dato il voto ma in cambio di qualcosa, noi che viviamo a Roma quanti ne conosciamo di questi assenteisti , pagati con le nostre tasse, purtroppo tra amici, parenti, conoscenti ognuno di noi a Roma ne ha qualcuno, e' come il debito pubblico una quota ci spetta a ognuno di noi! E così che funziona, per questo Roma forse, così dicono e' l'unica che regge a la crisi, ti credo, fra la politica locale e quella dei palazzi sai quanti soldi!!!
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      ..alla faccia degli altri,tanto gira e rigira questa è l'essenza dell'uomo,possiamo star qui a raccontarcela per i prossimi vent'anni.
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      ma sì...che si facciano almeno una bella vita...
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
    Ma come funziona? Abbiamo sotto gli occhi la disastrosa situazione del nostro Paese: niente lavoro, aziende che licenziano, piccole imprese che falliscono, negozi che chiudono, impoverimento generale, giovani costretti ad emigrare..., un lamento generale. Di contro, una classe politica, unica responsabile di questa catastrofe, che mantiene i suoi privilegi, le sue poltrone, i suoi soldi (che poi, sono i nostri) senza farsi sfiorare minimamente dalle conseguenze in cui hanno costretto gli "altri" italiani e... che succede? Quando si va a votare (come in Basilicata), vengono dati voti , un'altra volta, a quelli che hanno ridotto l'Italia in questo stato? Ma com'è?!? Qui c'è qualcosa che non torna! Ho visto la diretta di Grillo a Matera: bellissima! Una partecipazione straordinaria dei cittadini. Poi, ho visto anche il discorso della sinistra locale e l'intervento di Epifani: uno sfascio! Fischi e pernacchie che li hanno costretti a scappare via dopo 20 minuti che parlavano. E quale è stato il risultato? Stanno di nuovo lì, gli stessi, a continuare a fare solo i propri interessi e ad affondare di più quella regione. Ma come azzo è possibile?!? Il 60% di quelli che sono andati a votare, cosa vedono di positivo nella gestione della Basilicata che c'è stata fin ora, per ridare ancora fiducia agli stessi partiti? Cosa hanno fatto di buono?? E' una regione che gode di un particolare benessere, dove i giovani non sono costretti ad andar via per trovare lavoro?? Lì si riesce a far impresa, ad andare avanti con un'attività commerciale?? I servizi sociali sono efficienti?? ...non ci sono parole...
    • MERCATO LIBERO 4 anni fa
      LA SACE è il vero scandalo di letta. chi compra la sace (che rappresenta quasi la meta' del piano di svendite) controlla 70 miliardi di esportazioni italiane. e' asset asssolutamente strategico. a questo aggiungo le grandi stazioni con il magna magna di caltagirone, benetton e tronchetti ..e titoli come l'eni, il cui solo dividendo è superiore al costo del debito pubblico....FOLLIE D'ITALIA.....ANZI INCIUCI...GRAZIE AL SILENZIO ASORDANTE DI TUTTI! http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.it/2013/11/vendita-della-sace-i-tedeschi-sono.html
  • Aurelio C. Utente certificato 4 anni fa
    * * * DECADENZA DI BERLUSCONI Tra 4 giorni si voterà per la decadenza di Berlusconi. Spero che il PD (coglioni come sono) riesca a salvarlo... sarà il colpo di grazia per questi zombie. * * *
    • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
      Ci riusciranno, ci riusciranno!
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Secondo me, è la cosa su cui si stanno "attorcinando" ultimamente... Speriamo gli riesca di fare 'sta... cazzata!
  • Giovanni Maria Tola 4 anni fa
    Dobbiamo capire quando si fa politica economica o economia politica.
  • Luisa. Colli Utente certificato 4 anni fa
    Si sa Già l'ammontare della spartizione delle stecche pd nella regione liguria, visto che e' stata annunciata da burlando la spesa per l acquisto di circa 300 nuovi bus?
  • graziano . Utente certificato 4 anni fa
    vendono per far cassa come l'immobile sede degli uffici x ex presidenti della camera acquistato da amici degli amici e riaffittato alla camera stessa x 50.000.000 € annui questi sono gli affari che prediligono i vari prodi violante casini Bertinotti fini e chi più ne ha più ne metta
  • Francesco Pata 4 anni fa
    In alto i cuori: Amici cittadini, prendiamoci il territori Italia. Realiziamo noi quello che questi politici che da anni giocano al desintegrare, economicamente: aziende pubbliche comunali prov.li regionali. Letta nipote e company: Sono fuori di ogni realtà, del pane quotidiano. Noi cittadini Italiani stiamo dimostrando che si può fare un'altra Italia. In alto non solo i cuori: ma le idee l'impegno che ogni GG. il M.5.S. in parlamento si adopera con proposte di leggi per dare, sempre l'indizzo giusto: per migliorare la condizione dei cittadini. Mandiamoli a casa: le elezioni europei sono una occasione non sprechiamola.
  • Go franco 4 anni fa
    Qualsiasi deficente sa che se le cose vanno male e il bilancio familiare é fuori controllo, l´unica Cosa da fare per migliorare o rimediare subito alla male gestione é.....ridurre gli sprechi. Capito IDIOTI AL GOVERNO?? RIDURRE GLI SPRECHI. È da idioti fare altri debiti per pagare i debiti vecchi senza rinunciare agli esuberi, o vendere l´oro a prezzi stracciati.Forse si respira un paio di settimane ma dopo?? PUNTO E A CAPO. Deficienti al governo, non Hanno la minima idea di Cosa significa portare avanti una famiglia, non lo Hanno mai fatto perché non vedono oltre il loro naso. Facile fare i Conti nelle tasche die lavoratori. Animali senza cervello, agiscono per istinto mai per ragionevolezza. Adesso per Letta é importante arrivare al 2015 seduto sul trono...il resto ..chi cazzo vuoi che se ne frega..GENOVA È SOLO L`INIZIO. ASPETTAZE CIALTRONI. ANCORA PER POCO E VEDRETE E IMPARERTE CHE FREGARE LA GENTE ONESTA NON PAGA
  • Michele Cocozza Utente certificato 4 anni fa mostra
    Sono due i casi di violenza sessuale del 15enne marocchino fermato dai carabinieri di Chiari. Il primo caso risale a domenica sera quando il ragazzo ha aspettato che una donna di 40 anni uscisse di casa per minacciarla con una pistola, farla salire in automobile e costringerla a guidare per ore fino a condurla in una strada di campagna di Trenzano e abusare sessualmente di lei. Il 15enne però non si è fermato alla prima violenza e il martedì successivo ha tentato di ripetersi. Non prima di essersi vantato della prima violenza con i compagni di scuola, a cui ha raccontato i dettagli dell'aggressione e il terrore visto negli occhi della donna violentata. Senza pentimento il giovane ha replicato, con lo stesso modus operandi, il martedì notte successivo. La sua vittima, una giovane donna di 24 anni, aveva finito il turno di lavoro . Anche in questo caso il 15enne, sempre armato di pistola, ha costretto la giovane donna a mettersi al volante per poi iniziare a palpeggiarla e abusare sessualmente di lei. A quel punto il ragazzino ha rubato l'auto della donna e ha guidato fino a Berlingo, dove ha abbandonato l'automobile. ****************** Ha aggredito e violentato una vicina di casa di 78 anni e le ha provocato gravi lesioni: un romeno di 33 anni è stato arrestato a Bellusco dai carabinieri. La donna ha riportato una prognosi di 90 giorni per trauma cranico, frattura vertebrale e policontusioni agli arti. Tutto è successo alle sette del pomeriggio: l'anziana è scesa nel cortile per gettare la spazzatura: ha incontrato I.R., il suo vicino . L'ha aggredita e l'ha costretta a inginocchiarsi, poi l'ha trascinata nel locale dei contatori e l'ha violentata. Durante l'abuso, la donna ha cercato in ogni modo di divincolarsi e ha anche gridato per attirare l'attenzione di qualcuno. E' stata sbattuta con violenza contro il muro varie volte fino a perdere i sensi. mha!! ci son dei grulli matti e la kyenge che dicono che sono portatori di cultura
    • rocco m. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Caro Michele, ti sono sfuggiti purtroppo altri 3 stupi accaduti in un sol giorno ddi questa settimana nel lazio. In uno, presso una piazza di Roma, 7 arabi hanno violentato una americana; in un altro 3 moldavi hanno violentato una rumena; ed in un terzo un altro africano ha violentato una nigeriana. Quanti begli ospiti abbiamo in circolazione senza che nessuno si cura di far conoscere questi misfatti dei cari ospiti( nascondendoli)alla popolazione!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Buona sera Ivanona: va a cagare!
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    IL "PESCE IN BARILE" DEL LETTA ... PRENDE PER CULO ! e lo fà con la collaborazione di tanti pseudoitaliani " UTILI IDIOTI " .... l'immagine del post : http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/vendesi_italia NON TROVATE "STRANO" CHE IL "REDDITO DI CITTADINANZA" NON CE LO CHIEDE L'EUROPA ???? NELLA QUALE C'è ! - QUINDI , fuori o ... più dentro ? e chi dovrebbero andare fuori dai coglioni CON LA CONFISCA dei loro beni che hanno RUBATO ? ...
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    "La Rai ha assunto prima dell'estate 35 giovani giornalisti destinati alle redazioni regionali. Ottima notizia di questi tempi. Una piccola anomalia però c'è. I nuovi redattori provengono TUTTI dalla Scuola di Giornalismo di Perugia, fondata dalla Rai con l'Università degli Studi di Perugia. "Mi preme ottenere spiegazioni per capire se si è realizzata o meno una disparità di trattamento tra giovani che hanno effettuato lo stesso percorso formativo, quello cioè delle scuole riconosciute dall'Ordine dei Giornalisti, e che con questa operazione non avrebbero avuto le stesse possibilità di ingresso in Rai che, ricordiamolo, rimane un'azienda pubblica." Roberto Fico Mi sembra doveroso rispondere a Fico di informarsi semplicemente su "A CHI APPARTENGONO" i giovani virgulti della Scuola di Perugia... Se a 'Pezzi Grossi' di qualsiasi denominazione (politica, industriale, ecclesiastica ecc...) o ad attuali o ex Dirigenti Rai... Facile saperlo no?... :-))
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      lo Vedo Danila...come nn darti ragione? Ma il compito dei 5S non è quello di stanare quello che fin'ora è stato bloccato???.. Bentornata a te...:))
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      In Italia niente è facile come sembra! Bentrovato Dino:)
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
    Più li vediamo all’opera queste marionette e più ci rendiamo conto che qualcuno li manovra a piacimento. Questi “invisibili” si sono autoeletti padroni del mondo con la collaborazione dei governanti e dei media. La popolazione è circondata da questo trilatero come in un purgatorio, dove stordita e indifesa non capisce cosa intendono farne. La cosa più amorale in questa faccenda è la deficienza dei governi oppure la loro feroce disonestà che li spinge ad uccidere il loro paese, per ingrassare questi assassini. Con la scusa di creare una moneta unica che ci avrebbe arricchiti, ci hanno messo un cappio al collo. Ne è venuto fuori un disastro terrificante, ma essi a quanto pare non se ne sono accorti, anche perché le loro entrate sono lievitate fino all’assurdo, mentre l’intera popolazione è scesa a livelli da terzo mondo, per via della disoccupazione e delle tasse sproporzionate, con cui tentano di abbassare un debito che al contrario, continua a salire paurosamente. Per non disturbare i manovratori si sono umiliati fino al punto da divenirne servitori. Senza il minimo scrupolo stanno privando della ricchezza il loro paese, svendendo tutto il patrimonio degli italiani, accumulato dopo anni di sacrifici dei nostri padri e nonni. La svendita dei colossi statali non ha risolto nulla, ha solo prodotto milioni di disoccupati e l’impoverimento dello Stato italiano. Vogliono continuare su questa strada, accecati negli occhi e nel cervello senza mai chiedersi che caxxo stanno facendo all’Italia e agli italiani. Come ebeti continuano a favorire questi sciacalli senza capire il male che fanno. L’Italia è ridotta in macerie per colpa della loro scellerata idiozia, o ingordigia o semplicemente criminalità. C’è solo un gesto che potrebbe riscattarli ai nostri occhi, un gesto che tutti ci auguriamo facciano: spararsi!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Io di blog infatti non ne ho non uso Twitter, non l'ho istallato non sono manco un Fbook dipendente e non sono nemmeno un tesserato sono solo un navigatore solitario nel mare della vita se posso alzo la vela e di bolina cerco di andare controcorrente...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      http://chiaraxsempre63.blogspot.it/
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
      mandami l'indirizzo del blog di ChiaraLuce perché non l'ho trovato. ciao
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      ciao p.s. ho lasciato nel post precedente un commento :-)
  • salvo 4 anni fa mostra
    E voi grillini cosa fate per contrastare questa politica economica oltre a dettare i bei compitini in classe nel parlatoio?
  • Lady Dodi 4 anni fa
    la vera rivoluzione è vedere le cose per quello che sono. E concordo con , mi pare Marco, per gli apprezzamenti per Di Maio , la Taverna e molti altri. Ogni giorno se ne scopre uno meglio dell'altro! In fondo l'importante è non vendere "la testa"!
  • Americo 4 anni fa
    Le rivoluzioni si fanno alle urne, mandiamoli a casa!!!!!!!!!! qualcuno pure al gabbio però
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Per il signore che ha scritto alle 17.94. Nessuna rivoluzione caro mio. Come se non sapessimo che alla testa delle "rivoluzioni" ci sono, in prima fila e a urlare più forte, quelli che le hanno causate e provocate! Come ha giustamente detto capitan Fin.....Letta, aspettiamo il 51 per cento e che i vecchi Partiti muoiano per asfissia. Almeno, questo è il parere di una vecchia signora come me. Posso aspettare ancora un po'.
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      E' proprio vero che l'età è un atteggiamento. My lady i miei omaggi Un giovane come Lei
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    Per fortuna esiste il MOVIMENTO in questa Italia di corrotti e corruttori!! Sempre in alto i cuori ragazzi:)
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Danila!... Azzz...a volte sembra mi leggi il pensiero!...:))
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Queste continue svendite dei Governi recenti mi fanno pensare a quei contadini che in passato si erano fatti un mazzo così per rendere le proprietà agricole fertili e ripaganti alle prese con figli ed eredi con la sola NON VOGLIA di far più fatica a curarsi di queste eredità, per cui, abbandonate a se stesse e piene e zeppe di "erbacce" vengono poi svendute al primo che ci mette gli occhi sopra. Questo porta poi gli stessi incoscenti a piangere in giro chiedendo aiuti a tutti perchè si ritrovano dopo poco tempo affamati e senza più nessuna effettiva risorsa.
  • Adesso che la puzza di merda arriva da "loro" allora: "Rivoluzione!". 4 anni fa mostra
    “Lo schema è noto. Un'azienda pubblica comunale viene usata, spremuta, per fini elettorali con assunzioni di utili idioti nei posti dirigenziali e un organico gonfiato a fini elettorali.” E quindi?...Bisognerebbe fare la rivoluzione per garantire il solito posto al sole pubblico ai dirigenti idioti, ai raccomandati di ferro e ai compagni votoscambisti con la tessera di partito in tasca e la lingua in culo a chi hanno votato?... Tutte queste merde, che dovremmo proteggere, dove erano quando, con la legge del compagno Treu, centinaia di migliaia di lavoratori privati perdevano ogni diritto finendo in mano del caporalato legalizzato dal PCI-PDS-DS-PD? Erano tutti a fregarsi le mani e a dire: “meglio a te privato che a me intoccabile statale”, “Eeehhh bisogna che questa gente si ricicli e sia più flessibile per affrontare le sfide della globalizzazione! ”. Tutti questi stronzi che ora ragliano a Roma e a Genova dove sono quando una PMI fallisce e i suoi 5 dipendenti finiscono per strada senza uno straccio di ammortizzatore sociale? Sono tutti li a dire: “Cina, India? Io compro cinese e indiano perché costa meno! Che si adeguino gli italiani e costino meno anche loro! E' IL MERCATO!” Ma vaffanculo Grillo, va! E fatti votare dai “portoghesi", dai compagni col culo degli altri e da altri stronzi come te!Crepa Merda!
  • NANDO C 4 anni fa
    Prima di svendere devono restituire tutti i soldi dei rimborsi elettorali,ridursi lo stipendio a 5mila euro,rinunciare alle macchine blu,non comprare gli F35,togliere le pensioni d'oro..e i ladri vuori dal parlamento..ho dimenticato qualcosa?
    • NANDO C 4 anni fa
      Volevo dire FUORI!!penso si sia capito.:))
  • ETTORE L. Utente certificato 4 anni fa
    i nostri politici sono affetti da ludopatia. Fermiamoli!
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Mi dispiace per lei sig.Letta,che le piaccia o no è un dato di fatto,capisco che possa essere un boccone amaro ma, deve farsene una ragione. Lei tra l'altro è ben cosciente della realtà che la circonda. Il 51% che la terrorizza non può più essere fermato a prescindere,Grillo o non Grillo. Nessuno è più in grado di cambiare gli eventi che travolgeranno il sistema politico italiano,le tasse alle quali lei solo ORA dice basta o,"Grillo 51% ecc.ecc." a questo punto passano in secondo piano. Non è più e non solo una questione di tasse. Vede,sono un comune cittadino martorizzato dal sistema Italia nella sua interezza,sistema;che ha abbondantemente oltrepassato il punto di non ritorno. Non sono un grillino sfegatato ma un comune cittadino come tanti altri,ho dato il mio voto a Grillo non per Grillo ma perchè in cerca di un cambiamento,avrei potuto darlo a chiunque altro non politicante.Ormai è inevitabile,è gia scritto,anche se Grillo venisse in qualche modo estromesso dal circuito, i vari Di Battista,Taverna,Di Maio eccetera,hanno spalancato le finestre e le porte dei palazzi. La gente ha visto e sentito cosa avviene e come funziona il sistema. Caro sig. Letta,me ne rincresce per lei;nessuno potrà più tappare occhi ed orecchie agli italiani.
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. ""Cancellieri: “Prometto 8 ore d’aria ai detenuti”. Ma sul caso Ligresti non risponde"" ragazzi qui stiamo scavando, et non a mani nude.... mah...
  • lorenzo sarchi 4 anni fa
    Dismissioni o Programma destinazione Italia = Morte per agonia. Lenta agonia. Dicono che lo fanno per il debito e per reperire capitali dall'estero. Qualunque idiota sa che non e' cosi'. Tante aziende straniere son ben felici di comprare scontati i nostri gioielli tecnologici per poi sfruttarne i brevetti a casa loro. Come han sempre fatto. E comprando magari offrendo solo la miglior tangente ai politici/banchieri di turno anziche' pagare il miglior prezzo. Non e' cosi' che si attirano i capitali esteri. Ad esempio ibm e hewlett packard eran gia' in italia, ma poi sono scappate perche' da noi quando hai comperato il materiale per iniziare a produrre,hai gia' pagato di piu' che in certi paesi stranieri ad avere il prodotto finito. I nostri politici stanno proprio lasciando l' Italia in macerie. Sono proprio dei disgraziati.
  • sebastiano b. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno lo Stato vende ciò che ha perchè non ha più soldi, come ciascuno di noi si priva di un bene se il bisogno stringe. quello che lo Stato non sta tenendo conto è che ciò che vende non è suo ma del popolo italiano e lo Stato stesso è espressione del Popolo per organizzare ed ottimizzare la convivenza di tutti noi. Stiamo vivendo una strana forma di scambio di identità (lo Stato è padrone di tutto e il Popolo che lo ha messo in piedi non è più NULLA)Quando a mio avviso questo avviene allora è tempo che lo Stato venga riciclato con gente nuova e mandare a casa i vecchi, ciò non avviene spontaneo ma purtroppo dovrà intervenire il Popolo e quest'ultimo interviene solo per disperazione. Ci siamo quasi....
  • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
    Lo Stato dovrebbe vendere le imprese a patto di poter esercitare per quelle di interesse strategico e funzionale il controllo di indirizzo e di costo ai cittadini.
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Continuano ad indicare una possibile vittoria del M5S come uno spauracchio, continuano a spaventare gli Itagliani con le frottole, con gli allarmismi, col dichiarato presunto disastro che ciò rappresenterebbe per la Nazione, ma l'unica vera paura che nutrono, è la perdita di ogni ingiustificato privilegio, la perdita di quel "diritto acquisito" che sembra debba valere solo per loro, la perdita del controllo di quell'immenso affare "privato" che è stato questo Paese; fanno bene ad avere paura, perchè levare le loro luride mani dalla Costituzione e dalle tasche degli Italiani onesti, non sarà una faccenda indolore, e sappiamo che non sarà una passeggiata cercare di restituire a questi la giustizia,la dignità e l'onore perduti a causa di questi cialtroni; ma non abbiate paura, eliminata la sozzura, "tagliate" tutte le teste che sarà necessario tagliare, solo allora, potremo provare a ricostruire un Paese moderno e civile.
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, NON C'E' ALTRO DA DIRE CHE SIAMO ALLA "FRUTTA",ED ANCHE "OLTRE" E NON E' UN EFUMEMISMO. COMUNQUE,LETTA NON DEVE NE' PRIVATIZZARE NE' VENDERE LE NOSTRE AZIENDE "PUBBLICHE",SIAMO SEMPRE PIU' A ROTTA DI COLLO VERSO LA CATASTROFE. 5 STELLE FATE QUELLO CHE POTETE,MA NON CREDO CHE PASSAREMO QUESTO "CAMBIAMENETO EPOCALE (NON SONO LAUREATO IN ECONOMIA E COMMERCIO)/CAMBIO DI SISTEMA" CON LE OSSA ROTTE,SCUSATE IL PESSIMISMO,MA SIAMO TROPPO INTOSSICATI DEL VECCHIO SISTEMA L'"AMERICAN DREAM" ORA "AMERICAN NIGHTMARE",E NON STO' SCHERZANDO. ALVISE
  • spuseta torino 4 anni fa
    Saccomanni ( nomen est omen! ) e la cancellieri stanno preparando il loro gargarozzo tucanico ai lauti pasti con le prebende derivate dal pizzo sulle vendite DELLE NOSTRE AZIENDE PUBBLICHE.
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    E' più facile privatizzare che riorganizzare. Infatti si privatizzano solo le Aziende in passivo, ma con un potenziale di guadagno enorme ( vedi ILVA che magicamente con Riva e company ha guadagnato di brutto ). Ad esempio eliminiamo tutti gli ambiti territoriali ( enti? inutili, doppioni e con costi di gestione spaventosi anche se non fanno niente ). Ho lavorato su un Comune: per avere un contributo europeo o statale occorreva mandare tramite regione o provincia il progetto che dopo una serie di passaggi arrivava in europa. Se veniva accettato rifaceva la trafila contrario Ministero- prefettura Regione- Regione _ Provincia Ambito sociale territoriale e Comune. Questo per contributi anche di 30 mila euro!!! Eliminiamo gli ambiti ( in una Provincia di 300.000 abitanti non servono ) aboliamo le prefetture che non fanno più niente e tutti gli enti intermedi che non servono. Ma sono tutti posti di potere. Il trombato ha il posticino pronto. Qualcuno mi deve spiegare come si fa ad avere una spa pubblica senza scopo di lucro, dato che le spa hanno come caratteristica principale il lucro. Spa al 1005 pubbliche???? Discorsi seri ce ne sarebbero da fare. Quello che meraviglia che la sinistra, per sua natura statalista ( non per niente le grandi statalizzazioni sono state fatte con il centro-sinistra oggi tanto vituperato e responsabile dopo + di 30 anni di tutti i mali) oggi faccia politiche liberalistiche. E' per questo che vince Berlusca e il grande Brunetta.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo per Letta (e per noi) c'e' rimasto ben poco da vendere. I suoi illustri predecessori hanno gia' provveduto a spogliare la casa Italia degli arredi piu' pregiati, rimangono pochi mobili di pregio e qualche cianfrusaglia. Sbolognati anche questi, rimarra' una casa vuota che qualcuno prima o poi, si spera, dovra' riempire. Invece di prendere i soldi veri dove stanno - e in Italia ce ne sono tanti, in massima parte occultati o all'estero - cioe' dai redditieri, dalla finanza, dagli evasori fiscali, dai corrotti, Letta continua a raschiare un barile ormai vuoto nonostante le presunte "palle d'acciaio". E' chiaro che tira a campare il tempo necessario per costruirsi una carriera politica in Europa dove lo attendono grandi onori e lauti guadagni. Noi purtroppo rimaniamo qui, cornuti e mazziati come si diceva un tempo. Vogliamo roviNargli la festa, fare delle belle elezioni anticipate e magari vincerle? Salveremmo il mobilio di casa e forse anche noi stessi.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      La "casa", una volta completamente vuotata, sarà venduta anch'essa, temo.......
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    SE L'ITALIA NELLA CONSIDERAZIONE INTERNAZIONALE CNON CONTA PIU' UN___A BANANA, COME MAI PUTIN VIENE A FARCI VISITA? FORSE E' LUI IL PRIMO AD APPROFITTARE DELLE "SVENDITE" DI STAGIONE LETTA??? P.S. a proposito, per chi avesse Ancora dei Dubbi su un'eventuale DITTATURA calata dall'Alto: Trieste: la visita di Putin “silenzierà” i cellulari, dal quotidiano locale il Piccolo CITTADELLA BLINDATA: LA MAPPA INTERATTIVA -DEVIAZIONI DEI BUS - L'ARRIVO DEI BODYGUARD -STRADE CHIUSE - IL PROGRAMMA DEL SUMMIT Durante il vertice itaolo-russo di martedì con Letta in città bloccati i segnali di telefonini e telecomandi: "necessaria" misura di sicurezza. Al seguito dello “zar” anche un’ambulanza I telecomandi per aprire le auto o i portoni dei garage potrebbero andare in tilt martedì durante il vertice intergovernativo bilaterale tra il presidente russo Vladimir Puntin e il premier Enrico Letta. E così anche i cellulari all’improvviso potrebbero ammutolirsi. Tutto questo per….........
  • oiram z. Utente certificato 4 anni fa
    Ci stanno vendendo la sovranità industriale.Un anno fa circa ho visto un bellissimo documentario americano ambientato nel 2008 e spiegava benissimo come funziona l'economia,le banche,e chi comanda il mondo pochissime persone,che essendo ricchissime,a loro non servivano altri soldi,ma il potere sulle cose,mandando in crisi un popolo per poi portargli via,le loro cose i gioielli di famiglia.Questo sta succedendo davvero.Quando vidi il documentario al momento rimasi molto scettico,pensando ai soliti complottisti,populisti,invece tutto questo sta accadendo veramente e sono molto preoccupato. Se qualcuno non ha visto qui il link. http://www.youtube.com/watch?v=AsoYXIDVQQw
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      ..sì...ormai è difficile venirne a capo...
  • spuseta torino 4 anni fa
    Avete sentito quelli che hanno vinto il concorsone a roma? Erano disperati, come se gli avessero estirpato il fegato!! Perchè? Perchè se entri ed ottieni uno di quei posti, poi non occorre piu' lavorare, hai uno stipendio a vita indipendentemente da quello che fai. Come vincere al superenalotto!!!
  • Davide Baglieri 4 anni fa
    Sono assolutamente concorde con il post. Se un bene è gestito dallo stato, di solito lo è anche la funzione che questo assolve. Non possiamo vendere il controllo dei cieli. Come uno stato non può affidare a terzi il controllo dell'energia. È lui che deve gestire e distribuire con criterio il bene energetico. Il debito pubblico si abbassa annullando le future aste dei bot. Perché i TG si rallegrano per l'asta andata bene? Perché non si dice ad alta voce che in quel preciso istante, noi siamo più poveri. Abbiamo nuovi debiti! Scusate i toni...
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Hai perfettamente ragione: ogni asta è un ulteriore debito accumulato: ma non possono fare altrimenti se vogliono letteralmente usciree vivi dalla situazione; se non vi fossero più le risorse per pagare gli stipendi pubblici, per mantenere la gigantesca casta politica e soddisfarne tutti gli appetiti, vedremmo dopo poco tempo qualcosa rispetto a cui la scena di Piazzale Loreto sembrerebbe una quisquilia.............,
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    quì pioggia e vento ma ciò non m'impedisce di augurarvi un felice week end :) ...e non è l'europa a chiedermelo W IL BLOG !
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    Si è perso il senso dello Stato come insieme di "umani" , ma è visto solo come un'entità astratta coercitiva al di sopra di tutte le volontà della "plebe" in basso . Anzi in questo momento è in profondo peggioramento, data la massa dei soliti noti che attaccano le "colonne" dello Stato ma non del governo . Specialmente gli italiani , ma anche gli altri a seguire, hanno individuato il problema non nella politica espressa dai vari governi, ma nelle attività più o meno lecite dei banchieri. Ma nella sostanza in un regime capitalista è del tutto normale che costoro abbiano un potere ... limitato allo stesso governo che in quel momento sta operando. Un governo che in linea di massima DOVREBBE essere imparziale e formulare/applicare leggi per il giusto andamento economico di tutto lo Stato (che saremmo noialtri). Per cui è grazie all'enorme buco finanziario che ci troviamo con i sindaci bloccati dal patto di stabilità che ha la funzione di contenere le spese locali visto che migliaia di comuni sono stati indagati per peculato e molti sono finiti per essere sciolti per mafia. Ora è normale che da questa putrida fogna vengano fuori i vari problemi di Genova con l'atm e altri a seguire. Perchè i soldi non hanno colore o città di riferimento. Se rubi a Latina ne risente anche Pordenone ! Ciò che sfuggiva al concetto leghista (orticello) della minkia, mentre faceva pappa e ciccia con le varie organizzazioni criminali del sud. Ma c'è dell'altro. Il furto di per se è gravissimo in quanto mette in deficit anche le strutture essenziali al funzionamento dello Stato o del comune. Perchè un servizio quando è pubblico non è detto che debba essere per forza in attivo. Visto che è una prestazione per tutti i cittadini a prescindere se possono permettersi l'uso di veicoli privati. Anzi, dovrebbe essere incentivato per diminuire traffico , inquinamento e consumo di carburante che è una voce negativa della bilancia commerciale.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      Chi ha dato il permesso a Capitan Findus Letta di dismettere dei beni che appartengono ai cittadini? Questo personaggio non è stato eletto da nessuno. Non ha neppure partecipato alle primarie del suo partito. Non ha legittimità popolare. Se ne deve andare. [Beppe G.] è spiegato bene qui! a Dario nun te devi da confonne perchè lo Stato semo io e te ... quello è solo un fijio de na mignotta abusivo ! ^_^
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ciò che attualmente e nonostante tutto,ancora si definisce "stato" è un coacervo di nullità insignificanti !
  • Concetta Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    devono andarsene tutti COSA CREDETE CHE DURI QUESTO EFFETTO SULLA GENTE? SE QUESTO CONTINUERA' AD ESSERE IL VOSTRO MOTTO SARETE SEMRE MESSI NELL'ANGOLINO, E ALLA LUNGA SAREBBE PEGGIO PER VOI! HO ASCOLTATO IL VOSTRO "DI MAIO" A VIRUS E ANCHE VOI FATE DEI BEI COMPROMESSI NEL VOSTRO MISERO CERVELLO. SIETE CONTRO LE SLOT E NE PROPONETE UNA DIVERSA TASSAZIONE NEL VOSTRO PIANO DI COPERTURA PER IL VOSTRO "REDDITO DI CITTADINANZA" (PROPOSTA DI LEGGE).
  • Concetta Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    Letta ammette il fallimento delle sue larghe intese: "Grillo può arrivare al 51%" PER ME CON QUEL RIFERIMENTO AL 51% LETTA VI HA VOLUTO PRENDERE PER IL CULO UFFICIOSAMENTE AH AH AH AH AH AH!
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ..a te ti ha preso per il culo la vita...meglio Letta no? Meno impattante se non altro.
  • Gianfranco Manca Utente certificato 4 anni fa
    Letta e Saccomanni, vanno avanti dritti per la loro strada, questa che in Europa è recepita come fermezza(palle d'acciaio) in Italia è recepita solo ed esclusivamente come arroganza. Questi soggetti non sono legittimati a governare la cosa pubblica e se ne accorgeranno dal 1° Dicembre in poi. V
  • Concetta Maronnaimmacolata 4 anni fa mostra
    "E' L'EUROPA CHE CE LO CHIEDE" SEMBRA NON PIACERVI QUESTA FRASE, OPPURE SBAGLIO? PERO' LA "LETTERINA DELLA U.E." CHE AVEVA PRATICAMENTE CHIESTO ("ORDINATO SAREBBE MEGLIO DIRE") A BERLUSCONI DI DIMETTERSI, VI AVEVA FATTO TANTO PIACERE, O MI SBAGLIO? """"Chi è causa del suo mal pianga se stesso"""""
  • Samuele Angeletti (samu_stop) Utente certificato 4 anni fa
    e adesso???
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Notizie: l'Ucraina NON è più disposta ad entrare in Europa. E la Turchia si è messa a tentennare. Chi non è "dentro" , comincia a capire e se ne guarda bene. L'UE lavora così per indurre un Paese a "chiedere di entrare" : "convince" banche e Banchieri del Paese in questione, a concedere da un certo momento solo mutui e prestiti in euro. A condizioni vantaggiosissime s'intende. All'inizio. Finchè non diventa inevitabile e necessario chiedere di "aderire" all'unione. Questi Paesi quindi, forse si salveranno. Hanno visto noi. Occorre tuttavia precisare che per noi è stato diverso. Eravamo già ultrafalliti prima. Questo per essere onesti e dirla chiara e tutta. Avevamo un debito pubblico che non ci lasciava scampo. E se non fossimo quel che siamo, con l'euro avremmo anche potuto "tirarci su". Ma appunto......siamo quel che siamo.
  • caterina c. Utente certificato 4 anni fa
    Squali, pirana, avvoltoi , iene e sciacalli si stanno preparando lo stomaco per la digestione...i loro occhi famelici guardano e pregustano il pranzo che li attende: sono lì pronti ad azzannare quel poco di buono che ancora è rimasto nel nostro paese, sarà il governo Letta a dare il via alla grande abbuffata sanguinaria.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      caterina ! mi sei sempre piaciuta fin dai tempi in cui cantavi "perdono,perdono,perdonoooo...." :)
  • Massimo Barbera 4 anni fa
    Il giorno che vedrò un magistrato condannare e sequestrare i beni agli amministratori delinquenziali che hanno lasciato andare al macero le NOSTRE SOCIETÀ PUBBLICHE, allora ricomincerò credere nella giustizia e nella democrazia. Sono stufo di garantismo, a forza di garantire ci siamo garantiti di essere presi per il culo da chiunque. Voglio dignità serietà e onestà. Non credo di chiedere cose impossibili! Forza M5S.
  • Alessandro Ranuncolo Utente certificato 4 anni fa
    che schifo di esseri spregevoli
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, bisogna andare fuori dal parlamento a protestare pacificamente ma con tenacia, per impedirgli di svendere l'Italia ed il nostro futuro.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma ciao gabri!!!!
  • Vero Vero 4 anni fa
    Qui c'è uno dell'Unità che ce l'ha a morte con Grillo. http://parole-povere.com.unita.it/politica/2013/11/23/-fino-all-ultimo-sangue-toh-c-e-beppe-odia-i-sindacati-e-lotta-con-loro/
  • caterina c. Utente certificato 4 anni fa
    Letta !!! dimettiti dal governo, nessun italiano ti ha votato, vattene , stai solo distruggendo il nostro paese , ritorna da dove sei venuto , ritorna a partecipare alle riunioni del Bildeberg,
  • claudio a. Utente certificato 4 anni fa
    Una serie di problemi economici provocarono malcontento e disordini nella popolazione francese. In francia Il terzo Stato costituiva il 98% della popolazione ed era la classe maggiormente tassata, in quanto la tradizione monarchica francese prevedeva dei consistenti privilegi per la nobiltà. In Italia non è diverso da quel 1848. In Italia non c'è mai stata una vera rivoluzione. Credo che adesso ci dovrà essere una vera rivoluzione democratica, di teste non se ne taglieranno però ci dovranno restituire tutti i nostri soldi e i nostri beni pubblici che si venderanno!
    • spuseta torino 4 anni fa
      Perchè non si taglieranno teste? qualcuno me lo lasci sodomizzare pero'
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Col 134 per cento di rapporto debito-PIL, c'è ben poco da fare: vendere i "gioielli di famiglia" è solo un espediente per rallentare la caduta, salvo poi ritrovarsi tra qualche mese punto e a capo; la strategìa di aumentare le tasse, di far tirare la cinghia a chi ha già sempre vissuto al limite, non mi sembra una cosa molto furba: colpire i redditi medio-bassi con tasse, accise, bolli, aumento del costo di tariffe e servizi (tagliando pure i servizi), non può che deprimere ancor di più i consumi con la conseguente diminuzione delle entrate fiscali: è il classico cane che si morde la coda, e gli unici a a fare un affare saranno gli avvoltoi che mandano avanti i politici, incaricati di regger loro il sacco del bottino. ...
  • giovanni romano 4 anni fa
    mi chiamo gianni,vivo a Palau non vi racconto la mia storia perche È SIMILE a molte di VOI. il mio n.cell. 334 854 02 39 il mio indirizzo é s.s. 133 n. 27 c.a.p.07020 e da oggi ho deciso che lo stato da me non prenderà più un euro. SUCCEDA QUELLO CHE SUCCEDA. Mi sono rotto il cazzo che lamberto dini prenda 40mila euro al mese di pensione; e io per campare devo lavorare in nero e fare la "guerra dei poveri" con i MIEI fratelli ITALIANI. Fate.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      se capito da quelle parti passo a trovarti - un abbraccio :)
    • spuseta torino 4 anni fa
      Anch'io sto facendo cosi', che cazzo mi possono fare? non ho piu' nulla.
  • giorgio c. Utente certificato 4 anni fa
    Ma é il solito bluff ! Per l'Europa ( se ci cascano ) In un momento di crisi, senza ordini, commesse e quattrini, con l'impossibilità sindacale di ridurre il personale, con l'impossibilità politica di modificare i prezzi, con l'impossibilità fiscale di avere un periodo "di grazia" con imposte ridotte, con un Governo ballerino di Tip-Tap, chi mai compra qualche cosa ? Nessuno sano di mente. Ed il caso Alitalia é li' che lo dimostra. Quindi nessun timore: il bugnone resta li' dove si trova. Manco gli eventuali "amici degli amici" sono cosi' folli da spendere quattrini freschi per quote di MINORANZA in aziende colassate che comunque restano gestite degli stessi smanager di prima ! Prima o poi finisce la benzina, prima o poi staccano la corrente, prima o poi disinnestano i telefoni. Aspettate che il bugnone scoppi. E' questione di tempo.Solo dopo che tutto il marcio se ne sarà andato, e solo dopo una bella disinfettata, magari qualcosa potrà accadere. Ma se l'Europa non ci crede.. sarà necessario un'altro bluff.- Magari piu' credibile. Per ora basta solo aspettare. Qualcuno, prima o poi, inizierà a staccare la spina..
  • mario 4 anni fa
    Più che VENDESI ......... io avrei messo SVENDESI.
  • marco s. Utente certificato 4 anni fa
    è la legge di Darwin..ci si dibatta pure...Vogliono sto ordine mondiale?E lo faranno,lo stanno già facendo,con buona pace di tutti quelli che ne resteranno fuori.
  • Pietro B. Utente certificato 4 anni fa
    È un piano iniziato con le "liberalizzazioni" dei primi anni '90 condotte dai vari Amato, Monti, Draghi, Prodi ecc. guidate dalla Goldmann Sachs, che in concomitanza all'adesione all'Euro erano evidentemente mirate a spolpare l'immenso patrimonio immobiliare e di risparmio privato italiano per favorire le industrie estere, in particolare quella tedesca, e le banche d'affari, specialmente quelle statunitensi. Letta è solo l'ultimo di una lunga serie di burattini messi lì per tener buono il popolo bue mentre i marpioni ci rubano il Paese, speriamo che però stavolta sia l'ultimo davvero.
  • Pino D 4 anni fa
    Siamo migliaia in questo momento davantii a Palazzo Madama.Ce li andiamo a prendere noi i nostri Maro`. FOLGORE!!
  • antonello c. Utente certificato 4 anni fa
    Vogliono vendersi tutto .. tra poco si venderanno anche le sorelle - fratelli .. solo per pagare i loro porci comodi da DEBITO PUBBLICO che sono cioe' .. PD-l co . = IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO . M5***** nel cuore
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
    Com.ne di serv.: @ PaoloEst21, ricambio il cadeau! Serata omaggio con... http://magazine.foxnews.com/sites/magazine.foxnews. com/files/styles/700_image/public/MichelleObamaInau guration.jpg?itok=Gdg9Ercl
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    o t epos se nn te lo hanno già passato,qui: http://www.byoblu.com/post/2013/11/22/luigi-di-maio-debella-il-virus-porro.aspx ma guardatelo tutti,che meraviglia!!!
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..grazie Luca,...ho visto Di MAIO.. eh eh che dire ? ...politicamente travolgente... come un....tornado. *****
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    NO ALLE PRIVATIZZAZIONI. Com'è vero che il Blog anticipa! Della svendita dei gioielli di famiglia, sono anni che ne parliamo. Grillo lo fa dai tempi di Telecom Italia, adesso dite che non è vero. È vero che se vuoi, la gente la influenzi a fare qualsiasi cosa, anche a vendere pur di pararsi il cxlo all'istante, ma in ogni modo è la gente che dovrebbe decidere la dismissione di un "suo" bene. Far fare queste operazioni alla nostra classe politica, è come permettere a un pedofilo di insegnare alle elementari. Far governale l'Italia a questa feccia, è come mettere un cxlo su una tazza del cesso col coperchio chiuso! Immaginate voi. Possibile che non ci sia nessuno in grado di unire risorse umane che siano in grado di far funzionare meglio quello di cui l'Italia dispone? Turismo, territorio, opere d'arte, prodotti alimentari unici al mondo, creatività, industrie di eccellenza, c'è tutto, ma non sappiamo valorizzarlo. Solo con il turismo, visto anche il nostro patrimonio artistico, potremmo pensare a importanti entrate economiche senza dover chiedere un caxxo a nessuno! Abbiamo tutto, bisogna solo produrre il massimo sforzo per "pulire" questo meraviglioso paese. Il problema lo conosciamo, si chiama: Associazione mafiosa di stampo politico. Altro che la mafia non esiste. Privatizzare non serve a niente se rimangono questi soggetti a gestire il nostro Stato. Arrivederci e grazie. Nando da Roma.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      bravo Nando :) è sempre un piacere leggerti !
    • Sandro . Utente certificato 4 anni fa
      ho dimenticato... Ciao Nando...
    • Sandro . Utente certificato 4 anni fa
      "assunzioni e organici gonfiati a fini elettorali"....un giorno di qualche anno fa, al chioschetto informazioni turistiche dell'ingresso ai Fori Imperiali, una coppia dal chiaro accento inglese chiede per "la via sacra". la signora addetta esce fuori dalla postazione e gesticolando spiega...dovete d'annà sempe dritti..poi quann'arivate n'fonno girate a destra e poi aa seconna a destra...e poi..chiedete a quarcheduno ma sta llì...sta proprio llì...risate generali.turisti compresi.
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Lù ;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao nando!!!
  • Antonio Caizzi 4 anni fa
    Sante parole!
  • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
    Vendesi capitan findus Cervello usato pochissimo Vero affare Si valutano offerte da aziende produttrici di cibo per cani.
  • Gian luca Bardelli 4 anni fa
    Letta non può più firmare nessun assegno.Dobbiamo trovare il modo di andare immediatamente alle elezioni
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    svendono le ultime aziende, aziende di stato... ma lo stato siamo noi cittadini e non loro che fanno accordi con le lobbies industriali nazionali ed estere, con la finanza nazionale e con quella estera, con le mafie e le societaì off shore??? siamo alla frutta? al si salvi chi puo'? al raggranellare le ultime risosrse pubbliche di questo paese ricattato dalla finanza internazionale? minato dall'interno da questi politicanti traditori dell'interesse pubblico? della cosa pubblica? con le autostrade gia' cedute ai benetton che invece di investire sul tessile sul loro core business sono andati a delocalizzare in bangladesh e sfruttare gli sciagurati che prendono 5 dollari al gg, con telecom e la rete strategica di telecom in mano a telefonica, agli spagnoli clienti del santander, con le ffss di stato dove mio nonno si e' spaccato la schiena a fare le gallerie fra firenze e bologna, cedute come rete ferroviaria per la tav dei miliardari della valle e montezemolo, coi loro trenini rossi a prendere la crema dei profitti e con lo stato ad assicurare al lavoratore pendolare le tratte antieconomiche degli accellerati... con prodi che ha ceduto di tutto e di piu' alla fiat e ora la fiat ringrazia portando le produzioni all'estero e facendo di torino una citta' con 40,000 persone che ogni gg vengono sfamate dalla caritas, col deserto improduttivo di disoccupazione e poverta' che avanza grazie ai ns politici che non hanno mai difeso ne' le aziende di stato, le ns aziende migliori, ne' fatto gli interessi delle pmi sottoposte al fuoco incrociato di burocrazia, lacci lacciuoli, leggi e leggine per farle fallire sotto la concorrenza low cost e senza controlli dei paesi asiatici e di quelli dove stfruttano la manod'opera dei dipendenti schiavi...
  • vito asaro 4 anni fa
    io avrei aggiunto qualcos'altro per i compratori.occhio.non gettate i vostri soldi.a breve i veri proprietari si riprenderanno tutto e,voi,rimarrete con in mano un pugno di mosche.
  • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
    se a Febbraio ci davano al 14%....invece poi... ora ci danno al 24%..... Non ci fermano piu'. Si barricheranno e continueranno la blindatura del Governo. Alle urne sarebbe cappotto.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      e cappotto sarà!!!ciao simone!!
  • Federico Pirro Utente certificato 4 anni fa
    Giannerrico Letta, di ritorno da Berlino, ha dichiarato: "Basta con l'aumento delle tasse, altrimenti Grillo vince col 51%". Questa è bella, degna della sua onestà intellettuale. Basta con l'aumento delle tasse non perchè gli italiani non ce la fanno più, ma soltanto per non favorire Grillo. Letta, lei è un cialtrone ed ha confermato che degli italiani non gliene frega nulla, lo si è visto bene perchè, pur arraffando dalle nostre tasche, non ha ridotto neppure di un solo centesimo i suoi lauti e, mi faccia aggiungere, immeritatissimi guadagni. SE non mi ha inteso, glielo ripeto, lei è il peggiore dei cialtroni politici.
    • caterina c. Utente certificato 4 anni fa
      Si preoccupa dei voti che prenderà il PD, che si preoccupi di noi italiani tutti invece di perdere tutto questo tempo a fare danni al paese.
    • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
      hai fatto centro!
  • spuseta torino 4 anni fa
    Visto che sono venuto in possesso del diploma GAY , ottenuto dopo estenuanti studi e relativi esami teorico/pratici ed ORALI con il contributo della regione. Stavo facendo un pensierino su RENZI. Debbo farmelo presentare da NIKI!! NB. impartisco lezioni private per politici ( la famosa "ripetizione".
  • A.panino 4 anni fa
    tranquilli ora il cavalier pompetta fara il discorsone che li sputtanerà tutti, vai mafiopedo facci sognare!!!!!!! prevedo grasse risate ...
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Il grillo disse un giorno ad Enrico: "il pane per l'inverno tu ce l'hai, perché protesti sempre per il vino aspetta la vendemmia e ce l'avrai". Mi sembra di vedere mio fratello che aveva un grattacielo nel Perù, voleva arrivare fino in cielo e il grattacielo adesso non l'ha più. Fin che la barca va, lasciala andare, fin che la barca va, tu non remare, fin che la barca va, stai a guardare, quando la troika viene il campanello suonerà. E tu che vivi sempre sotto il sole, all'ombra di ginestre e di lillà, al tuo paese c'è chi ti vuol bene perché sogni le donne di città. Mi pare di vedere mia sorella che aveva un fidanzato di Cantù, voleva averne uno anche in Cina e il fidanzato adesso non l'ha più! Fin che la barca va, lasciala andare, fin che la barca va, tu non remare, fin che la barca va, stai a guardare, quando la troika viene il campanello suonerà.
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    Mi ripeto “AVVISO AI NAVIGANTI”. “NO EURO DAY” con partecipazione del Prof. Bagnai, Claudio Borghi ed Antonio Maria Rinaldi (Informati per decidere) In diretta ora su Tele Padania (Pazienza se è la tv della concorrenza) http://telepadania.portals.twww.tv/
  • paoloest21 4 anni fa
    il governo napoletta? est peggio che Sagittarius A*!!!! :))
    • paoloest21 4 anni fa
      ciao antonello!
    • antonello c. Utente certificato 4 anni fa
      ola Paolo !
    • paoloest21 4 anni fa
      comandante mi ha fatto consumare 4 post!!! e lo sa che io sto sulle spese... :)))
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      Paolo, esatto! E' arrivato alle 15:35! Mi perdoni la durezza.
    • paoloest21 4 anni fa
      ciao luca!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao paoloooooo!!!
    • paoloest21 4 anni fa
      se ti riferisci al pesce rosso, vedi 15:25...
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      Generale, rompa pure... le righe e perdoni la durezza.
  • M.giusti 4 anni fa
    Condivido è lo stesso a cui ho pensato quando ho sentito questa ulteriore soluzione prospettata. È privarci di una possibile rendita futura per tappare qualche buco e porre sempre più in difficoltà le generazioni che prima o dopo seguiranno. http://www.ilmondo.it/politica/2013-09-24/-donne-boldrini-basta-spot-mamma-che-serve-tutti_328174.shtml
  • luca formica 4 anni fa
    D'accordo al 100% !!!
  • Auro P. Utente certificato 4 anni fa
    E' la stessa mentalità che ha permesso che spuntassero tanti di quei compro oro per saccheggiare i beni residuali di tante famiglie italiane. Addirittura si tollera che si faccia propaganda anche nelle TV.
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    Partono le privatizzazioni di Stm, TERNA ed ENI.. che saranno privatizzate e probabilmente regalate da questi politicanti, privatizzazioni che servono a ridurre un debito pubblico di 2.075 miliardi di euro... ma come si fa a regalare queste aziende strategiche per avere in tre anni 12 o 15 miliardi di euro e perdere per sempre i loro profitti? con il tasso di rendimento di queste aziende che e' superiore al tasso medio da pagare sul debito pubblico..... ma con che logica si fanno queste privatizzazioni? Con gli utili di queste aziende che nel giro di qualche anno sono superiori agli introiti delle loro privatizzazioni? Ma chi comanda Saccomanni? da chi prende gli ordini Letta quando va alla BCE o a Bruxelles? Ma a parte queste privatizzazioni i due piu' grossi affari che sono rimasti in italia sono: 1) l'erogazione dei servizi pubblici acqua luce e gas a 60 milioni di cittadini italiani fatto dalle municipalizzate e aziende a partecipazione statale, con i nostri che pensano di modificare il titolo V della costituzione e consentire allo Stato prima di espropriare i comuni e gli altri enti locali di queste aziende pubbliche e poi privatizzare, poi di venderle o svenderle a tedeschi francesi e inglesi e realizzare un business di centinaia di miliardi. E qui c'e' la ciccia altro che i miseri 20 miliardi delle privatizzazioni attuali... 2) la gestione del territorio, con i terreni murativi i terreni commerciali artigianali industriali, i permessi a costruire a edificare che appartengono ai comuni e agli enti locali da sempre, ai partiti e alle persone che comandano questi partiti di dx o di sx in questi comuni e che non vogliono rinunciare ai loro privilegi di controllo del territorio. Con lo strumento urbanistico spesso utilizzato come strumento politico, talvolta per creare consenso sociale, altre volte per fare cassa tout court, senza criteri oggettivi se non quelli di favorire amici e compagni, penalizzare gli avversari e comprare i potenziali avversari...
  • Giovi F. 4 anni fa
    Bisognerebbe chiedere al glorioso partito denominato PD cosa significhi la parola :"PALIATONE". per spiegazione vedere il filmato al seguente indirizzo:http://www.youtube.com/watch?v=p55ACfxdUmA Per il PDL e Sforza itaglia è sufficiente un 'PERNACCHIO', a riferire che sono: "A schifezza, da schifezza, da Schifezza, da schifezza 'e l'uommeni". I morti per la libertà dal fascismo e per la democrazia riceveranno un pò di luce. Grazie. P.S.Ricordate sempre:'Don Ersilio Miccio vendeva saggezza.' :http://www.youtube.com/watch?v=p55ACfxdUmA
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Già,già! i rappresentanti del governo dovrebbero governare ma non sono possessori di un bel niente I beni dello Stato,sono i beni di tutti e che questi si arroghino il diritto di farne ciò che vogliono è assolutamente ANTIDEMOCRATICO!
  • Simone90 P. Utente certificato 4 anni fa
    Opporsi alle privatizzazione è nobile. Ma per opporsi al declino inesorabile e all'impoverimento del popolo italiano, il m5s DEVE PROPORRE L'USCITA DALL'EURO. L'eurobond è impossibile perché la germania non vuole spendere per i paesi del sud. Ma anche ove fosse attuato, è probabile che non riuscirebbe ad eliminare gli squilibri macroeconomici che allargano la forbice fra i paesi ricchi e quelli più deboli. Il referedum non è fattibile soprattutto perché la costituzione lo vieta. Se come si è detto nell'articolo di blanchard il problema è un cambio troppo forte e i debiti privati contratti dalle banche (proprio a causa dell'euro), allora la conseguenza logica inevitabile è farsi promotori di un'uscita dalla moneta unica. Lo dico perché ci stanno sorpassando a destra e la destra sicuramente cavalcherà questa battaglia che è oggettivamente giusta. Il M5s non può più permettersi ambiguità su questo tema. o dentro o fuori.
  • Francesco Rossi 4 anni fa
    CONDIVIDO LO SCHEMA. Non condivido in linea generale il NO alle privatizzazioni. Purtroppo è il COME la parte più difficile. Sigh!!!!
  • Il campagnolo 4 anni fa
    Caro Beppe devo dire che posta in questo moda l'avversione alle privatizzazioni ha un senso. In ogni caso, prima o poi, o vendiamo beni e riduciamo drasticamente il debito pubblico o siamo spacciati! Il rischio è di arrivare tardi con una nuova classe politica credibile e fare la fine della Grecia!
  • spuseta torino 4 anni fa
    Nel post si dicono delle grandi verità. Dicono che l'energia costa in italia molto di piu' che in europa. Controllate le bolletta elettrica, il servizio del solo cavo che trasporta l'energia, costa piu' dell'energia trasportata. E' come dire che la confezione costa piu' del contenuto. Chi permette tali tariffe, chi le autorizza? Chi autorizza le tariffe delle autostrade? Chi autorizza le tariffe telefoniche? Sono tutte tariffe con il pizzo dentro.
  • paoloest21 4 anni fa
    ""Privatizzazioni: fare cassa sul breve è segno di una politica disperata del governo Letta"" "Il governo incasserà 12 miliardi ma ne porterà a riduzione del debito appena 6, lo 0,35% del Pil. "" ""ROMA (WSI) - Otto aziende coinvolte, fino a dodici miliardi di entrate che andranno a ridurre l’entità del debito pubblico al massimo per la metà. Il piano annunciato ieri da Enrico Letta non ha nulla a che vedere con la stagione delle grandi privatizzazioni, quando l’Italia in pochi anni vendette beni per quasi cento miliardi. Il premier lo definisce un «primo pacchetto, agile e rapido» """ !!agile e rapido!! non mi vengono le parole, da ridere si, ma parole nada... link? voilà http://www.wallstreetitalia.com/article/1645417/italia/privatizzazioni-fare-cassa-sul-breve-e-segno-di-una-politica-disperata-del-governo-letta.aspx
  • Giuseppe Leuzzi 4 anni fa
    D'accordo Grillo,ma mettiamoci anche l'allegra gestione del personale:promozioni per meriti sindacali,aumenti svincolati dal merito,cogestione sindacale,salario come variabile indipendente dai risultati di bilancio,e così via
  • Monica Uzzanu 4 anni fa
    Totalmente d'accordo.
  • Ambrogio Giordano Utente certificato 4 anni fa
    ORMAI HANNO VENDUTO QUASI TUTTO!!!PAGHEREMO TRA POCO TRASPORTI E SERVIZI URBANI A TEDESCHI E FRANCESI..E NON FACCIAMO ALTRO CHE PARLARCI ADDOSSO!!! CHE PAESE DI FESSI !!!
  • Carlo maiello 4 anni fa
    Basta ci stanno rovinando la vita usciamo dall'euro e mandiamo a casa i cialtroni e i priviligiati della casta, i media al loro servizio e quanti hanno interessi a sfruttare la cosa pubblica, esempi lampanti Alitalia, Telekom e tutta una serene fi aziende comunali le cosiddette utulities.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    CONDIVIDO AL 100X1000....
  • rubino antonio 4 anni fa
    La causa del debito pubblico è solo dovuta agli sprechi come le municipalizzate serbatoio di voti per PD pd-l,la resa dei conti è arrivata ma bisogna fare tagli ai vertici dove risiede l'essenza dello spreco,partendo dall'alto.
    • arnold lochmann Utente certificato 4 anni fa
      il sistema monetario funziona solo con il debito. Il debito, soppratutto quello dello stato, serve per fare del popolo dei schiavi. Appena nasci hai gia 60 mila di debito. gli interessi dovuti, ogni italiano, che ha la fortuna di avere ancora un reddito, paga per tutta la vita. quelli che hanno un patrimonio olter il millione sono i beneficiari di questo systema
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
    ¡¡¡HOLA BASE!!! Finchè c'è la mafia esagerata quì in Ytaglya l'Europa ci massacrerà di rigore senza pietà... fino a che saremo onesti come loro. (vedi l'esempio di varie dimissioni di politici europei colti in fragrante per "sciocchezze"). Sbaglio??
  • Pantomima Rossa Utente certificato 4 anni fa
    ASSOLUTAMENTE VERO!!!!!!! Ricordo i famosi manager che sono stati messi a capo delle municipalizzate. Sempre personaggi vicino al grande capitale o ai partiti. Non un tecnico o presunto tale. Le quotazioni in borsa sono state solo il primo passaggio. Adesso tentano la seconda mossa. Parlano di capitali internazionali (Saccomanni) quando sanno benissimo che sarà una cosa nostra e i soldi li metteranno i partiti attraverso i soliti prestanome, CIOE' I SOLITI CAPITALISTI CON I SOLDI DEGLI ALTRI.
  • paoloest21 4 anni fa
    si vendessero i loro parentes!!!
    • paoloest21 4 anni fa
      http://ediafana.files.wordpress.com/2012/11/pesce-rosso.jpg
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      Paolo, 2 pesi 2 misure? Chiedimi perchè!
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    AVVISO AI NAVIGANTI. “NO EURO DAY” con partecipazione del Prof. Bagnai, Claudio Borghi ed Antonio Maria Rinaldi In diretta ora su Tele Padania (La tv della concorrenza) http://telepadania.portals.twww.tv/
  • Stefano Zorzi 4 anni fa
    È verissimo È pazzesco hanno una faccia da tola pazzesca
  • nik 4 anni fa
    Secondo me dovreste unirvi alla protesta del 9 dicembre. Tutti uniti per cacciare questo stato ladro. Poi si deciderà cosa fare.
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
    1?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      e grandeee ernè!!!
    • paoloest21 4 anni fa
      complimenti! deve essere la mongolfiera...
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
    1 !!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus