19 luglio 1992

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

borsellino_memoria.jpg
Il 19 luglio 1992 il giudice Paolo Borsellino e 5 agenti della sua scorta Agostino Catalano, Walter Eddie Cusina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi e Claudio Traina vengono uccisi da un'autobomba: è la strage di via D'Amelio

"Io accetto, ho sempre accettato più che il rischio [...] le conseguenze del lavoro che faccio, del luogo dove lo faccio e, vorrei dire, anche di come lo faccio. Lo accetto perché ho scelto, ad un certo punto della mia vita, di farlo e potrei dire che sapevo fin dall'inizio che dovevo correre questi pericoli. La sensazione di essere un sopravvissuto e di trovarmi, come viene ritenuto, in estremo pericolo, è una sensazione che non si disgiunge dal fatto che io credo ancora profondamente nel lavoro che faccio, so che è necessario che lo faccia, so che è necessario che lo facciano tanti altri assieme a me. E so anche che tutti noi abbiamo il dovere morale di continuarlo a fare senza lasciarci condizionare dalla sensazione che, o financo, vorrei dire, dalla certezza, che tutto questo può costarci caro." Paolo Borsellino - tratto da Santi Laici

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • nutrizionista 4 anni fa mostra
    Salve, sono Nutrizionista, e voglio dare un consiglio per perdere peso in modo efficace, e sopratutto naturale, senza pillole e senza prodotti miracolosi, che non esistono e sono anche costosi. Devi dimenticare tutte le diete che gia hai fatto in passato, devi capire che NON esitono prodotti Miracolosi che fanno Dimagrire,Non esistono attrezzi che fanno dimagrire, non esistono tisane miracolose.
  • Nutrizionista 4 anni fa mostra
    .sono fiero del movimento,l'unica vera soluzione per creare una grande Italia!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus