Liberiamoci delle zavorre: l'Italia deve volare alto!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


di Luigi Di Maio

Questi sono giorni in cui stiamo capendo quanto questo Paese sia zavorrato. I vecchi partiti sono una zavorra. Con i loro conflitti di interesse, le loro continue questioni interne, le banche che stanno facendo crollare la seconda repubblica. Noi dobbiamo volare alto.

Dobbiamo portare questo Paese a volare in alto, mentre loro si scannano, si trascinano in basso verso i loro problemi, i loro conflitti di interesse, le loro ruberie. Noi dobbiamo essere in grado di trascinare questo Paese sempre più verso l'alto, verso la qualità della vita dei cittadini, verso una migliore condizione per tutta l'Italia e per tutti gli italiani. Ed è per questo che oggi voliamo davvero: GUARDA IL VIDEO!

Ps: Grazie ad Aero Gravity per la fantastica esperienza! Il #Rally continua: sosteneteci con una donazione.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Luca Bottazzi 24 giorni fa
    Grande Luigi: vola in alto per tutti noi. Non ci tradire però facendo volare alto le tasse sulla casa.
  • Brus Brus 24 giorni fa
    Come è possibile che sia stato scelto come candidato a Premier 5 stelle uno che crede nei miracoli di San Gennaro ? che bacia la teca del sangue ? roba da sub cultura medioevale. Se i cinque stelle non vinceranno è solo perchè hanno scelto il candidato inadatto, infatti è incapace di parlare dei programmi in modo strutturato, stà facendo il filo agli imprenditori ed alla finanza, per rassicurarli. Ma non dovrebbe rassicurare i più deboli e le fasce basse anzichè i ricchi, gli imprenditori , gli squali ?
  • Bartolomeo Nino Cortesi 24 giorni fa
    Se scegliamo candidati esterni al M5* invece di volare alto è la fine del Movimento.
  • Maurizio Fenati 27 giorni fa
    bloccate il Reddito di Inclusione (REI) per come e` concepito , bastano 2 anni di permesso di soggiorno a migliaia di immigrati economici per ricevere mensilità gratuite ed alimentado il "business" di esseri umani. La gente si arrabbiera` sempre di piu vedendo che molti fancazzisti, falsi rifugiati, senza aver contribuito ricevono soldi dall'INPS, quando migliaia di esodati sono stati penalizzati ed i giovani non hanno presente e futuro. Non siate complici di questo suicidio, un'ipocrita pretesto del PD per ottenere il voto dagli immigrati. Piuttosto aumentate le pensioni minime, riducete le tasse alle famiglie, aiutate le PMI ad aumentare le assunzioni a tempo indeterminato, finanziate i ricercatori.
  • Antonio Manganella Utente certificato 28 giorni fa
    Ma che paese di merda che siamo!!!! Un condannato per evasione fiscale e corruzione insieme a un partito che usava i finanziamenti pubblici per comprarsi lauree e diamanti vengono dati dagli ultimi sondaggi al 36%. Adesso si mette anche Mastella con Cirino pimicino per rilanciare l' Udeur per dare una mano al centrodestra ad arrivare al 40% . Se permettiamo questo ci dobbiamo solo mettere tutti la testa nel cesso!!! Non siamo degni di essere chiamati un paese civile. CI DOBBIAMO SOLO VERGOGNARE!!!!!
  • mario genovesi 30 giorni fa
    Difficile volare alto con un debito pubblico che cresce di 5 miliardi al mese, con gli interessi enormi che dobbiamo pagare, visto che la FED e quindi pure la BCE rialzano i tassi e lo spread torna a salire. Ormai la trojka è inevitabile, ci faranno combattere finalmente l'evasione fiscale ed il lavoro in nero, per recuperare decine di miliardi l'anno. Però dovranno epurare la magistratura collusa TUTTA con i corrotti, altro che debito pubblico unico di eurolandia, serve la magistratura unica di eurolandia, con inchieste severissime, centinaia di arresti e migliaia di anni di carcere per i colletti bianchi corrotti. Il default è imminente e la pietà è morta.
    • andrea a44 Utente certificato 29 giorni fa
      fanculo l'europa l'euro la finanza straniera la giustizia europea ugualmente corrotta assassina dei popoli con la scusa del debito non e sostenibile affamare la gentevaffaculo a tutte le troiche di merda eccheccasso.
  • gabriele sciarratta 30 giorni fa
    belle parole!!! Ma quale è la ricetta per far volare questo paese ZAVORRATO??? Di Maio, valuta attentamente la mia proposta perché è veramente un'ottima ricetta lavorativa per volare oltre l'immaginabile. Descrivo il perché il progetto avrà un grande esito. Le figure del progetto (Circuito G&G) sono 4: Promotore- Gestore- Cliente- Affiliato I° L'essenza del progetto si basa su di un'esigenza quotidiana obbligatoria che ripetuta nell'arco di un mese, alla famiglia Italiana, dà una uscita economica che oscilla come minimo, dai 400/500 €. La persona quando capirà il meccanismo, diventa cliente del circuito anticipando 250€ che gli vengono immediatamente e totalmente restituiti sotto forma di BONUS SPESA. II° I 250€ per l'iscrizione al circuito mettono in moto un meccanismo matematico che permette di distribuire un reddito mensile continuativo a tutti quei disoccupati certificati che hanno voglia di cooperare nel diffondere il circuito della solidarietà. Chi tra i clienti non ha un disoccupato in famiglia o tra gli amici?? III° Diventando clienti del circuito G&G, si riceve una tessera numerata con BONUS SPESA del valore di 250 €, ( recupero del capitale)con quel NUMERO TESSERA si partecipa alle estrazioni settimanali e una mensile di BONUS SPESA a tre / quattro cifre ( ex: 204€ / 4.500€ ) con una percentuale di vincita altissima rispetto alla lotteria Internazionale Euromilion. DATI A CONFRONTO: UNA vincita contro 13.000 vincite dal circuito. Questi pochi ma inconfutabili elementi sono la chiave per fare diventare velocemente VIRALE il circuito il quale potrà espandersi in altri paesi Europei; e con una semplice APS potremmo creare un circuito lavorativo Europeo per i nostri giovani che amano viaggiare. ORA LA DOMANDA E': Chi paga tutto questo movimento di reddito??? In realtà, tutti e nessuno! Nessuno perchè nessuno perde un solo €uro. Tutti perchè tutti entrano in un meccanismo matematico che li protegge da possibili perdite. Attendo una risposta, grazie
    • Franco Masini msini Utente certificato 22 giorni fa
      "secondo me ci vorrebbe un programma davvero coraggioso che prevedesse di rifondare l'IRI con la quale sarebbe possibile acquisire le industrie pesanti datrici di lavoro sicuro e di strategie di mercato (leggi acciaieria ILVA di Taranto, Piombino e Terni nonché Fincantieri, Oto Melara, White Head e Beretta per gli armamenti e poi quei cantieri navali che costruiscono e cedono grandi navi da crociera all'estero. E riportare la FIAT con la grandi motori in Italia e pure la produzione delle auto del tipo SUV e famigliari ma a trazione elettrica che sono il futuro e così pure la Piaggio di Pontedera che dovrebbe produrre la Vespa elettrica come e meglio della Cina. Per noi agricoltura razionale e bio e poi arte, archeologia e ricerca estesa a tutti i settori e livelli, rivedere la scuola e poi molto, moltissimo turismo, che porta lavoro ricchezza ma va bene organizzato. Poi non dimentichiamo di ridurre numericamente le FA e riportare la Leva obbligatoria. leveremmo moltissimi giovani e dalla strada e dalla droga. Via gli aerei di stato e le auto blu con i loro rispettivi equipaggi che alzano le spese...che ne dite?"
  • Shahab Shir akbari 30 giorni fa
    ELEZIONE POLITICHE 2018 ALL'INSEGNA DEL RINNOVAMENTO E LA CONTINUITÀ... Obbiettivo del M5S deve essere quello di continuità e rinnovamento nel Senato e nella Camera; sostituire la metà di senatori e deputati del M5S per dare la possibilità alle nuove idee, quelli che rimangono aiuteranno i nuovi arrivati per i loro inserimento, quelli che escono porteranno la loro esperienza nei gruppi di attivisti sul territorio. I parlamentari che non hanno prodotto proposte e meno attivi rispetto degli altri in 5 anni devono lasciare spazio ai nuovi candidati selezionati dal vivaio del Meetup. E' un errore mettere 1000 paletti come quello di essere già candidati nella elezione del 2013! per cercare chi è conosciuto o affidabile! La politica è l’arte di governare la società” è pur vero che questa “arte” ha bisogno di persone preparate e capace che la sappiano esercitare dentro le istituzioni, servono pensatori non urlatori.... Dobbiamo essere diversi dai altri partiti tradizionale, parlamento è già pieno di pupazzetti signor Sì e famosi e belli e ignoranti, noi invece dobbiamo puntiamo sulla cultura, e qui la differenza... TUTTI ATTIVISTI CERTIFICATI DEVONO AVERE LA POSSIBILITÀ DI PARTECIPARE ALLE ELEZIONE POLITICHE DEL 2018
  • Zampano . Utente certificato 30 giorni fa
    PER VOLARE ALTO L'ITALIA HA BISOGNO LIBERARSI DELLA ZAVORRA CHIAMATA UNIONE EUROPEA...
  • Patty Ghera Utente certificato 30 giorni fa
    LA DIFFERENZA Il M5S può volare in alto, gli altri partiti, al massimo, possono galleggiare, come fa la merda.
  • maurizo fontana Utente certificato 30 giorni fa
    Se fossi nei panni di Vegas, ex presidente della Consob, mi sentirei un tantino offeso dalle affermazioni dell'allora ministro dei rapporti col parlamento maria elena boschi (scritto rigorosamente in minuscolo) quando afferma di essere stata invitata dal medesimo, a casa sua, alle otto di mattina! Certamente, data la non più giovane età del finanziere, l'erezione mattutina è certa. Ma non per motivi ormonali, bensì prostatici. Voleva forse abusare di una ingenua e alle prime armi novella ministra del governo renzi (scritto esclusivamente in minuscolo)? Essere assimilato ad un italico Weinstein non credo faccia piacere a nessuno! Poi, al contrario, sembra che la "ingenua neo ministra" abbia avuto altri contatti con altri importanti dirigenti finanziari. Forse così "verginella" non è mai stata e, probabilmente, Vegas lo sapeva. Povero Vegas, sei andato in bianco ed in più rischi di essere additato come un povero morto di f...! Ma berlusconi(scritto doverosamente in minuscolo), non ti ha insegnato nulla? Ti volevano fare pure presidente della federazione italiana calcio (scritto davvero il più piccolo possibile)! Almeno tavecchio (scritto in minuscolo che è già troppo) qualche accusa di sessismo l'ha ricevuta! Vegas, ma che figura di Merda! Loro le proveranno tutte Ma non passeranno! EVVIVA Maurizio
    • Patty Ghera Utente certificato 30 giorni fa
      Bellissima.
  • massimo m. Utente certificato 30 giorni fa
    Grazie Luigi. Troppo simpatica questa foto! E il suo significato, assai profondo. Senza la gravità del compromesso, senza zavorre, il MoVimento è l'unico che può volare alto senza legarsi mai a nulla e a nessuno, se non ai cittadini e benedirli come fa la pioggia che libera scende alta dal cielo su tutti e irrora tutta la terra beneficandola. Prego il Cielo che la tua forza indomabile, la tua fedeltà e il tuo impegno che non conosce sosta né fatica si rinnovi di giorno in giorno e senza fine. E se qualche volta ti sentirai un po’ stanco, riposati e rilassati e ricordati sempre che ci sono milioni di persone e le alte stelle che saranno le tue gambe per continuare a correre e che ti daranno sempre forza a mille. Non fermarti mai, finché questi squali che divorano la gente rimarranno finalmente senza denti e a bocca chiusa e tornino ad essere di nuovo ciò che sarebbero sempre stati senza il consenso delle loro vittime disinformate e compiacenti, che sembra che ci godano ad essere stritolate in mezzo ai loro denti. Ritrovino gli squali, queste bestie, la loro indole verace e primordiale, la loro naturale vocazione, ciò per cui son nate, perché con un popolo consapevole e informato, ritornerebbero tutte dentro a un circo, a fare come è d’uopo le foche ammaestrate o in qualche bel museo, come serpi imbalsamate.
    • antonnio d. Utente certificato 30 giorni fa
      Massimo, hai visto? Una di quelle foche ammaestrate, ti ha già risposto.
    • hal gabbiani 30 giorni fa mostra
      ma vafffanqulo va cerebroleso
  • Er caciara 30 giorni fa
    @ harry haller a zi'...........a me me sa che de vergine, la fanciulla di Arezzo abbia solo il cervello, visto che nun je ce' mai entrato un cazzo..........
  • Luigia Renzoni 30 giorni fa mostra
    @ Max, la cretinetti concorda: la procedura fallimentare è regolata da leggi che già esistono e non ne occorrono di nuove. Non concordo invece sul fatto che si usino soldi pubblici, anche miei, per evitare il fallimento di IMPRESE PRIVATE A SCOPO DI LUCRO con cui non ho e non vorrei avere niente a che fare, almeno fin quando una legge non mi imponga di mettere indirettamente soldi in una banca, come in realtà sta avvenendo con gli attuali salvataggi. Ora NON so se i CREDITORI che NON ATTIVANO le procedure fallimentari previste dalla legge sono mal consigliati o cosa, comunque sia il quesito che pongo è: quali interessi del popolo tutela il M5S quando NON propone di ATTIVARE le suddette PROCEDURE? Buonanotte!
  • Dino Colombo. Utente certificato 30 giorni fa
    P.s. Lo metto anche in chiaro per evitare malintesi... Denis Verdini ottenne il prestito da Veneto Banca e non da Pop Vicenza come erroneamente ho riportato. (la solita fretta...vista l'ora..:)
  • Dino Colombo. Utente certificato 30 giorni fa
    Ci sarebe da ridere davvero SE NON CI FOSSE DA PIANGERE.... oggi Consoli ex ad di Pop Vicenza ha detto che "uno degli uomini più ricchi d'Italia ha garantito per il prestito di quasi 8 milioni di euro a Denis Verdini". Rivelazione che Brunetta si è affrettato a "segretare" quando il nome del "garante" sembrava stesse per essere tirato fuori... Ahahahahah IL SEGRETO DI PULCINELLA. Già si sapeva dal 2013 chi fosse stato IL FAMOSO GARANTE. Silvio Berlusconi... Se n'era occupato il team di "Report" Qui sotto l'articolo che lo dimostra... "Basta avere le conoscenze giuste. Sì perché nonostante i beni congelati, in attesa dei vari processi, Denis Verdini riesce a ottenere da Veneto Banca un prestito da 7 milioni e mezzo di euro, proprio quelli che servivano per rientrare dai debiti che aveva contratto con il Credito cooperativo fiorentino per la gestione delle società editoriali e delle imprese immobiliari. Attività, quella immobiliare, che conduce insieme al fratello Ettore Verdini, a Campi Bisenzio. Ma come si spiega l’apertura al credito di una banca nei confronti di una persona che ha tutti i beni sequestrati? Semplice, la garanzia è quella di Silvio Berlusconi. Sul bonifico milionario di Banca Veneto c’è la firma del Cavaliere quale cessionario." https://it.finance.yahoo.com/notizie/verdini-prestito-milionario-garantito-berlusconi-124006813.html
    • Dino Colombo. Utente certificato 30 giorni fa
      E di che Massimo?....Dovere...;)
    • massimo m. Utente certificato 30 giorni fa
      Grazie Dino!
    • Dino Colombo. Utente certificato 30 giorni fa
      Pardon...era la Veneto Banca e non Pop Vicenza
  • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
    ...però, Giggi, abbi pazzienza: prima, te metti a fa' er Rally, mo' te metti pure a vola', dicce che minchia ancora ce dovemo aspetta'...(er salto ner cerchio infuocato, no, pe' carita'....)
    • massimo m. Utente certificato 30 giorni fa
      Non hai visto ancora niente harry, queste sono bazzecole... “Er salto ner cerchio infuocato” lo fa già da 5 anni, come l'altra sua specialità, quella del tuffo triplo carpiato nella vasca degli squali... rimanendo sempre miracolosamente illeso. Mo sta già a preparà un artro numero da super cine, quello de trasformà gli squali in tante piccole sardine, tojendoje dai denti le loro prede ambite, con tanti boni esempi e gesta sagge assai forbite. Prede che già de loro so' così incazzate, che più che cittadini già so' orche assatanate!
    • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
      ...e guai a te, se te vedo che te butti da n'aereo cor paracadute o che te butti dar ponte co' 'a fune elastica.....
  • undefined 30 giorni fa
    Mattarella !?! Dopo vent'anni buttati via tra nani e nane buttiamo via altri vent'anni con la-boschi-papa'-boschi, renzi-papa'-renzi.
    • massimo m. Utente certificato 30 giorni fa
      ...Mattaloni e Gentirella, me se smonta la Cappella (...Sistina, nun pensate male)
    • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
      ...mioddìo, che teribbile prospettiva: Gentiloni e Mattarella, te corpisce 'a cacarella; Mattarella e Gentiloni, te se gonfiano 'i cojoni....
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    Renato La Monica Nelle stanze del potere (dialoghi immaginari ma verosimili). Studi televisivi di una rete nazionale. “Allora, chi hai invitato al dibattito di oggi?”. “Ho invitato un parlamentare del PD, un giornalista vicino al PD, un parlamentare di Forza Italia e un giornalista vicino a Forza Italia.” “Bene, mi sembra un gruppo omogeneo. E chi rappresenta i 5 Stelle?”. “Ho chiamato uno che ha abbandonato il Movimento diversi mesi fa e adesso flirta con il PD”. “Ottimo. Guarda se ti piace la scaletta. 1. Secondo i nostri sondaggi, se si votasse oggi la Raggi prenderebbe solo il 2% dei voti 2. Tutti i guai giudiziari dei 5 Stelle (non preoccuparti, qualcosa ci inventeremo) 3. Scandalo: Beppe Grillo spende 1000 euro al mese solo di shampoo”. “Beh, mi sembra una scaletta spettacolare. E, soprattutto, molto equilibrata”.
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    Domenico Scarpino TESSERE PD PISA Nella città della Torre pendente, negli elenchi dei tesserati PD risultano nomi e dati di persone defunte, ora va accertato se questi sono morti prima o dopo l’iscrizione, se si dovesse trattare di un’iscrizione post mortem, allora oltre la “truffa” si legge la disperazione di un gruppo dirigente alla fine, nel caso contrario, ossia, che la morte è avvenuta post iscrizione, le cose sono 2: o la tessera PD porta sfiga o si stanno estinguendo
    • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
      ...l'ho sempre pensato, che se tratta de "zombies": so' morti, ma co' 'a tessera der PD: vanno a vota' ne la speranza che er Paese, se trasformi ner cimitero più granne der monno....
  • Maria Pia Caporuscio 30 giorni fa
    IL NATALE ITALIANO Togliete gli addobbi, levate tutto, spegnete gli alberelli illuminati, tanto i negozi non sono più affollati… quest’anno anche il Natale è in lutto! Nasce come sempre il Bambinello, ma quest’anno è in buona compagnia, oltre al bue e all’asinello… c’ è tanta gente che dorme sulla via! Nasce in una notte senza stelle, senza la luna, né la cometa brilla, nasce già inchiodato alla sua croce… in un mondo sempre più feroce! Piangono i Magi guardando quella culla: quell’oro, quell’incenso e quella mirra, non serviranno a nulla! Non si ode nessun suono di zampogne, né coro d’Angeli, né canto di pastore, svolazzano avvoltoi nelle campagne. La disperazione è parte della gente, che dalla vita non spera più niente, sognava un mondo generoso e in pace… ma si ritrova inchiodata alla croce! C’è silenzio dinanzi alla capanna pero' una gran folla si avvicina, portando strani doni a quel Bambino, recitando una triste ninna nanna: Sono disoccupato, non ho un lavoro… ti porto il mio dolore. Io sono vecchio, non ho nulla da mangiare… ti porto la mia voglia di morire. Sono un ragazzo costretto ad emigrare… ti porto il desiderio di restare. Ho respirato amianto, sono un lavoratore, ti porto il mio rancore. Io ho mangiato cibo contaminato… ti porto i nomi di chi mi ha ammazzato! Io da un impalcatura son caduto… ti porto il sorriso che non ho più avuto! Sono un bimbo che a giocar non ha imparato… ti porto i giocattoli che non ho avuto! Sono un papà che il figlio non potrà sfamare… ti porto il mio desiderio di… sparire. Sono quell’ imprenditore disperato… che per non licenziare… si è sparato. Questo noi ti portiamo, è tutto quel che abbiamo! È atroce che questa sofferenza, non pesi sulle sporche coscienze, di chi è preposto a governare… ma se ne fotte di chi soffre o muore. Anch’io voglio portarti un dono… caro Gesù Bambino, ti porto questa politica immorale… che ha fatto del Natale... un funerale!
    • Maria Pia Caporuscio 30 giorni fa
      Grazie a voi miei cari mi avete commossa, purtroppo non e' solo dura quello che mi angoscia e' la cruda realtà
    • Silvio . Utente certificato 30 giorni fa
      Stupenda, grazie! https://youtu.be/xL8RqALF8_M
    • Sonja 30 giorni fa
      Davvero Bella, è tua?
    • antonnio d. Utente certificato 30 giorni fa
      Maria Pia, sei un fenomeno. Grazie.
    • massimo m. Utente certificato 30 giorni fa
      Grazie ! E' bellissima anche se dura. Ciao Maria Pia.
  • vincenzodigiorgio 30 giorni fa
    Cerchiamo di chiarire che siamo contrari ai clandestini che la gente è incazzatissima !
    • Maria P. Utente certificato 30 giorni fa
      non c'è bisogno di chiarirlo se sono clandestini, tali sono
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    ABOLIAMO IL PAREGGIO DI BILANCIO! Sabino Lamonaca Il M5S ha presentato al Senato un disegno di legge costituzionale per l’abolizione del pareggio di bilancio (art.81 Costituzione), a prima firma Elisa ulgarelli. Il ddl segue quello della deputata Tiziana Ciprini e chiude il cerchio di una battaglia ormai storica.Senza sovranità fiscale,non possono esistere né democrazia né giustizia sociale e la riforma Monti del 2012,recependo il dettato del Fiscal Compact,ha ceduto questa sovranità ad un’entità sovranazionale lontanissima dalle istanze popolari.Monti ha sostituito il testo originale dell’art.81 della Costituzione con un nuovo dettato<.“Il ricorso all’indebitamento è consentito solo al fine di considerare gli effetti del ciclo economico e, previa autorizzazione delle Camere adottata a maggioranza assoluta dei rispettivi componenti, al verificarsi di eventi eccezionali” Il problema è che quanto sono grandi gli effetti del ciclo economico e quanto sono gravi gli eventi eccezionali lo decide la Commissione Europea, sottostimando regolarmente entrambi. Di fatto, quindi, non c’è terremoto o crisi che tenga: lo Stato deve tendere in ogni caso verso il pareggio di bilancio, come sta accadendo. Sembra ragionevole, ma solo per chi pensi che lo Stato debba comportarsi come una qualsiasi famiglia o azienda. Se non vi fidate del M5S, potreste dare ascolto al premio Nobel per l’economia Paul Krugman, che sul tema ha scritto un breve saggio intitolato per l’appunto “Un Paese non è un’azienda”. Il fatto è che uno Stato sovrano ha la possibilità di emettere la moneta che serve al settore privato dell’economia (famiglie, imprese, sistema creditizio) immettendola poi nel circuito economico attraverso la spesa pubblica a deficit. Se il tasso di disoccupazione è molto alto, le imprese sono soffocate dalla tassazione e le banche rischiano di fallire mettendo in pericolo i risparmi dei cittadini,lo Stato DEVE intervenire in deroga al principio del pareggio di bilancio.
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    Alessandro Di Battista Avete presente la scena dei film (frequentissima in quelli di Tarantino) in cui tutti puntano la pistola contro tutti ma nessuno spara e tutti rimangono immobili? Si chiama Stallo alla messicana. Nel “caso Consip”, sostanzialmente tutti accusano tutti di non dire la verità: Luigi Marroni (AD Consip, nominato da Renzi) accusa il Ministro Lotti, Tiziano Renzi (padre di Matteo) e Carlo Russo (imprenditore amico della famiglia Renzi); Filippo Vannoni (Presidente Publiacqua) accusa il Ministro Lotti e Matteo Renzi; Il Ministro Lotti accusa Luigi Marroni e Filippo Vannoni; Tiziano Renzi accusa Luigi Marroni. Ciascuno di loro ha la sua verità, ciascuno di loro accusa l’altro di non dire o di non aver detto la verità… ma, incredibilmente, nessuno querela nessuno e tutti rimangono al loro posto. La percezione terribile è quella di un “sistema” in cui nessuno vuole far saltare gli equilibri; sembra quasi di sentire una voce sullo sfondo che riecheggia costantemente: “se salto io, saltano tutti”. Qui le eventuali responsabilità penali non c’entrano nulla ed è ovvio che saranno eventualmente accertate dalla magistratura. Ma, nel frattempo, è evidente che non si può pensare che i cittadini debbano restare in silenzio ad assistere a questo ignobile Stallo alla messicana. Il PD garantisce per tutti e la poltrona, come al solito, non la molla nessuno.
  • antonnio d. Utente certificato 30 giorni fa
    Ripetita Juvant: Ora che il governo della Res Publica è caduto nel pieno arbitrio di pochi prepotenti, noi altri tutti, valorosi, valenti, nobili e plebei, non siamo che volgo: senza considerazione, senza autorità, schiavi di coloro cui faremmo paura, sol che la Repubblica esistesse davvero... Ma chi?, chi - se è un uomo - può ammettere che essi sprofondino nelle ricchezze e che le sperperino nel costruire sul mare e nel livellare i monti, mentre a noi manca il necessario per vivere? Che essi si vadan costruendo case e case, l'una appresso all'altra, e che noi non s'abbia in nessun angolo un tetto per la nostra famiglia? Essi comprano dipinti, statue, vasellame cesellato; abbattono edifici appena costruiti per ricostruirne altri; ma per quanto dilapidino e maltrattino il denaro in tutti i modi, pure non riescono a esaurire la loro ricchezza con i loro infiniti capricci! Per noi, la miseria in casa, i debiti fuori, triste l'oggi, spaventoso il domani. Che abbiamo, insomma, se non l'infelicità del vivere? Perché dunque non vi svegliate?" Lucio Sergio Catilina 64 a.C.
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    L’ENORME SCANDALO OSCURATO DEL SUK POLITICO DEGLI APPALTI Viviana Vivarelli Com’è che non esplode mai, nemmeno col caso Consip, il bubbone degli appalti, la cosa più scandalosa d’Europa, col rapporto annuale della Guardia di Finanza che dice che nel 2016 in Italia sono più che triplicati gli appalti pubblici irregolari per un valore di quasi 4 miliardi di euro? Nel rapporto si dice che l’Italia, lo scorso anno, ha avuto un danno patrimoniale di 5,3 miliardi di euro dovuto a sprechi e gestioni non corrette dei fondi pubblici. Ma è ovvio che nessuno metterà mai un freno a questo turpe andazzo se chi specula sul mercato degli appalti è addirittura il babbo di Renzi e il braccio destro di Renzi e se per le varie fondazioni le mazzette sono travestite da donazioni!! Se prima il Pd aveva fatto del Governo una merchant bank, ora siamo a livelli di suk suburbano. Ma i media tengono taciuto questo crescente scandalo del mercimonio pubblico, scagliando calunnie sul M5S, che ormai ha la funzione di grande distorsore dell’informazione programmata per salvare la faccia ai rei di Stato.
    • massimo m. Utente certificato 30 giorni fa
      Grazie ViVì bellissimo Post! Spero che la maggior parte degli elettori si renda ormai conto che questa partitocrazia è ineleggibile perché in pieno conflitto d'interessi...con la delinquenza e la disonesta che li agevola e promuove da decenni.
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    Viviana Aumenta la miseria della gente, cresce la corruzione del potere, diminuiscono le pene e si annullano i processi, mentre la leggi vengono fatte per il comodo di una casta di parassiti corrotti e impuniti che pensa solo a salvare se stessa. La naturale conseguenza di questi abomini è l’aumento dei crimini comuni. Renzi ha depenalizzato i reati sotto i 5 anni di pena e ha fatto sì che un milione e mezzo di processi fossero annullati dalla prescrizione facile. Ora vuole addirittura incaprettare la Magistratura e dimezzare le intercettazioni, fare l’avviso di garanzia segreto e abolire la Severino. Il Parlamento, invece di cacciare i rei, li onora e li premia, calpestando le stesse sentenze. In questa situazione di sfacelo morale prendersela coi ladri comuni diventa ridicolo. Prendiamocela invece con chi questa situazione di Paese malato l’ha coltivata e peggiorata! Prendiamocela con i criminali che questo orrore lo hanno sostenuto.
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    Luigi Di Maio “Dopo la caduta del vostro impero, arriverà un nuovo rinascimento di questo Paese e quest’aula sarà composta finalmente da una maggioranza di cittadini liberi che non avrà bisogno di piazzare i propri compari a capo della Consip per favorire gli imprenditori amici negli appalti pubblici, che non avrà bisogno di rimborsi elettorali per dopare la propria forza politica, non avrà bisogno di finanziare le banche perché le banche avevano finanziato le vostre fondazioni. Ricordatevi dei nostri volti, ricordatevi di questo gruppo che avete ingiuriato, deriso e calunniato per anni, che ha dovuto subire le vostre ghigliottine, le vostre forzature regolamentari, i vostri insabbiamenti di leggi importanti come quella sul reddito di cittadinanza o di una seria legge anticorruzione. Ricordatevi di questo gruppo che vi ha fermato quando volevate mandare Violante alla Corte Costituzionale, o quando volevate punire i comuni italiani che combattevano le slot machine o quando volevate nominare De Luca Commissario della Sanità in Campania o violentare la Costituzione con la modifica dell’articolo 138. Ricordatevi di questo gruppo, perché dalla prossima legislatura sarà almeno 3 volte più grande e potremo finalmente fare quello che voi per quattro anni non avete mai voluto fare in favore del popolo italiano. Presidente se vuole lasciare il ricordo di un briciolo di giustizia in questi quattro anni di ingiustizie, dica ai suoi di votare la nostra proposta per abolire le pensioni privilegiate dei parlamentari E poi, chiuda la porta, spenga la luce e ci faccia andare al voto. ”
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    SCHIAVISMO Mauro Adriani L’ Eurostat certifica che in Italia su 60 milioni di Italiani ci sono 17,4 milioni di persone povere (riferimento anno 2015). L’Italia è il Paese con il più alto rischio di crescita della povertà dell’Unione europea (ormai cresciamo meno della Grecia. Siamo ultimi in Europa, su 28 Paesi, a fronte di una crescita europea che vede 2 Paesi (Lussemburgo e Romania) oltre il 4%, 6 che superano il 3%, 11 che fanno almeno il 2% e 8 sono sopra l’1%. Solo l’Italia è allo 0,9%). I motivi del suddetto nefasto risultato vanno ricercati nella logica perversa e pericolosa di una classe dirigente disonesta e corrotta, che ritiene conveniente mantenere un alto livello di indigenza in quanto considera la povertà lo strumento principe per assoggettare le persone all’infame opportunismo di ignobili schiavisti. Una classe politica, e sindacale, che strumentalizza, avalla e promuove, la povertà e lo schiavismo e che è gioco forza formata da ciarlatani, prezzolati e corrotti, che devono essere cacciati a frustate…se necessario.
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    ITALIANI IN FUGA 107.529 italiani espatriati nel 2015. E nel 2016 sono ancora di più anche se i giornali evitano di dire quanti. In 10 anni si registra un +55% di italiani residenti all’estero: in totale gli espatriati dall’Italia per mancanza di lavoro sono arrivati a quasi 5 milioni. Poletti ha poco da dire che “E’ un bene perché così si levano dalle scatole”, quello che dovrebbe levarsi dalle scatole è lui. L’impudenza e l’arroganza di questi membri del Governo rasenta la stupidità gretta e volgare. Certa gente andrebbe linciata, prim'ancora che per le porcherie che fa, per le porcherie che dice.
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    Il trasformismo ha sostituito la politica. Un tempo c’erano statisti che facevano grandi piani e volevano realizzare alti ideali. Oggi ci sono gli arrivisti e i trasformisti e i primi aiutano i secondi a metterla in tasca a tutti gli altri.(Viviana)
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    Marcthulhu Dopo il fallimento del Partito della Nazione, Renzi ci riprova col Partito del Paese. A seguire il Partito della Provincia. (Facciamo il partito dei Parioli e non se ne parli più) Viviana Il giubilo dei parlamentari al SalvaCasta mi pare poco. Si poteva gettare petali di rose sul Parlamento con un aereo,come fanno i Casamonica . Hanno abolito i vaucher. Li sostituiranno con i gratta e vinci. Se vinci ti pagano. Davide Cappannari . Diana Scapin Montesquieu affermava che in uno stato di diritto i poteri legislativo, esecutivo e giudiziario devono necessariamente viaggiare su binari paralleli, di quelli che non si incontrano mai, attraverso organi preposti a esercitare tali funzioni ovvero Parlamento, Governo e CSM, al fine di evitare derive autoritarie e garantire l’indipendenza degli organi stessi. Nel nostro Paese, invece, legislella, esecutina e giudiziana sono diventate tre puttane che si prestano alle orge di quattro deviati mentali con manie di grandezza e deliri di onnipotenza.
  • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
    Anche i Loschi piangono (la telenovela più breve del mondo). Personaggi ed interpreti: Don Diego de Las Vegas (il Funzionario): Giuseppe de Las Vegas Mary Ellen Loschi (la figlia del Banchiere): Virginia Nello-Recchias; Don Casinando, (il Giudice): Hernando Casinos; Carlos (lo scemo del paese): Carlos Calendas. (Scena: aula di Tribunale). Don Hernando (con espressione corrucciata): -allora, Don Diego, ammette di aver attirato nel suo pied-a-terre la qui presente Mary Ellen sì con la promessa di aiutarla, ma anche con l'intenzione di trapanarla??" D.D.d.L.Vegas.:-lo nego con tutte le mie forze, Don Hernando: eppoi lo sanno tutti, che sono gay"; pubblico (stupito):-“ooooooooooooooooooooooooooooh” D.C.:- "Beh, lo sono anch’ io…" pubblico (stupito):-“ooooooooooooooooooooooooooooh” D.C.:- “ Ma non divaghiamo: dunque, diceva??” D.D. d. L.Vegas:- "mi chiese di intervenire per salvare Banca Etruria facendomi intravedere la possibilita’ di accedere ai suoi pertugi". V.N-.R:-" Non è vero: voleva solo incontrarmi all'alba per zomparmi addosso"; Vegas:-"Ah, perfida,(rivolto alla giurìa) : vuole solo gettare discredito su di me per non aver accettato le sue profferte amorose e vendicarsi così dello sputtanamento in Commissione". V.n.O.:- "Giammai te la darei, porco"; pubblico (stupito):-“ooooooooooooooooooooooooooooh” Carlos Calendas (stupito):-“ooooooooooooooooooooooooooooh” Fine della prima puntata...
    • andrea a44 Utente certificato 30 giorni fa
      HARRY, lo sceneggiatore di unpostallombra ti fa un baffo ,anzi due.
    • Silvio . Utente certificato 30 giorni fa
      Aspettiamo er seguito....;-))
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    RIDIAMARO :- ) Non sapendo più cosa proporre, Renzi si è messo a copiare i 5stelle e ora offre anche lui agli iscritti una piattaforma web. La chiamerà: ‘ Bob’, pensando a Kennedy. Io pensavo al Bob di Twin Peaks. Ma poi vi ricordate il giochino del Super Mario? C’erano le Bob-ombe (Bob-omb in inglese), delle bombe con degli occhi bianchi e delle gambette, in grado di muoversi. Al contatto, esplodono dopo cinque secondi. Così avremo il Bob del Bomba! Il Bo-omb! Speriamo esploda anche questo entro 5 minuti! O forse Bob significa “Babbo, oh Babbo!” Ma potrebbe anche essere la congrega di ‘Babbei e Bischeri’. Erano i Bischeri un’antica compagnia bancaria della Firenze rinascimentale che fallì perché prestava due fiorini per averne indietro uno. Così i Babbei e Bischeri renziani hanno sempre rinunciato a due diritti per averne in cambio uno, o hanno inseguito gli 80 euro per pagarne 160 di tasse. Ma dacché mondo è mondo, ci sarà sempre qualcuno che correrà dietro le offerte sfacciate di qualche imbroglione di turno che ti promette la camicia per fregarti anche i pantaloni.
  • Max Stirner Utente certificato 30 giorni fa
    Luigia Renzin 1 ora fa mostra @ Max (13,32) In Italia ci sono più di 800 banche diverse, con oltre 33.500 sportelli e con una raccolta bancaria di circa 2.000 miliardi di euro, ammontare che supera lo stesso PIL della nazione. Ognuna di esse è una IMPRESA PRIVATA A SCOPO DI LUCRO, quindi soggetta a PROCEDURA FALLIMENTARE! PERCHE' IL M5S NON L'HA ANCORA PROPOSTA ??
    • Max Stirner Utente certificato 30 giorni fa
      L'Homme aux semelles de vent 1 ora fa mostra Sei tu che hai reso tutto evidente. Il tentativo di bannarti risale a tempo fa ed era un'ulteriore prova dell'impunità ed intoccabilità che ti hanno concesso. ACCADE OGGI: -Anche Sonja viene cancellata perchè chiede lumi sulla tua vera identità. Chissa come mai l'hai cancellata!!!!!! -Con me altra prova. Prima dichiari di non voler discutere e poi subito mi banni. Daniela, rileggiti bene questa "conversazione". Più chiaro di così! @ CHI mi cancella? Piero Ricca, che tenta di fare la tattichina camuffata. Banna, riposta, ribanna e ricommenta sul finale per far credere che il BARO è pulito.
    • Max Stirner Utente certificato 30 giorni fa
      L'Homme aux semelles de vent 2 ore fa mostra Banni e riposti, perchè fai finta che esista qualcuno (???) che cancella i commenti con 5 segnalazioni. Una volta abbiamo provato in 15 da luoghi e dispositivi diversi a cancellarti e nulla è accaduto. Come lo spieghi? E' inutile che fai l'arrogante e il supponente con me, veniamo al sodo
    • Max Stirner Utente certificato 30 giorni fa
      Sonja 2 ore fa mostra Max, sei davvero Ricca come va sostenendo da anni il cretinetto qua sotto?
    • Max Stirner Utente certificato 30 giorni fa
      L'Homme aux semelles de vent 2 ore fa mostra Intervengo in difesa di Daniela M. E' possibile parlarne a riguardo? Una volta sembrava che avevi le palle Ricca, ma presumo che tu le abbia ancora. Quindi perchè non dialogare ma solo cancellare? Io so che tu hai cancellato Daniela ed ora l'hai ripostata. Perchè?
    • Max Stirner Utente certificato 30 giorni fa
      siccome avete rotto le scatole con i vostri giochetti, ora gioco anche io. Rimbambiti!
    • L'Homme aux semelles de vent 30 giorni fa mostra
      Sei tu che hai reso tutto evidente. Il tentativo di bannarti risale a tempo fa ed era un'ulteriore prova dell'impunità ed intoccabilità che ti hanno concesso. ACCADE OGGI: -Anche Sonja viene cancellata perchè chiede lumi sulla tua vera identità. Chissa come mai l'hai cancellata!!!!!! -Con me altra prova. Prima dichiari di non voler discutere e poi subito mi banni. Daniela, rileggiti bene questa "conversazione". Più chiaro di così! @ CHI mi cancella? Piero Ricca, che tenta di fare la tattichina camuffata. Banna, riposta, ribanna e ricommenta sul finale per far credere che il BARO è pulito.
    • Max Stirner Utente certificato 30 giorni fa
      ora hai reso evidente tutta la commedia che avete insenato. Siete con tutta la squadra sul blog per bannare, al solo scopo di creare problemi. Divertitevi pure, tanto ormai il giochetto è sputtanato
    • Max Stirner Utente certificato 30 giorni fa
      di sodo, in te, c'è solo il tuo cervello! Non vedo nulla che dovrei discutere con te che interessi al blog.
    • L'Homme aux semelles de vent 30 giorni fa mostra
      Banni e riposti, perchè fai finta che esista qualcuno (???) che cancella i commenti con 5 segnalazioni. Una volta abbiamo provato in 15 da luoghi e dispositivi diversi a cancellarti e nulla è accaduto. Come lo spieghi? E' inutile che fai l'arrogante e il supponente con me, veniamo al sodo.
    • Sonja 30 giorni fa mostra
      Max, sei davvero Ricca come va sostenendo da anni il cretinetto qua sotto?
    • Max Stirner Utente certificato 30 giorni fa
      "Io so che tu hai cancellato Daniela ed ora l'hai ripostata. Perchè? L'Homme aux semelles de vent" Ecco un altro rimbambito! Se un fatto è elementare e tu non lo capisci, invece di chiederti il perché, rassegnati al fatto che sei semplicemente un rimbambito. Per quale motivo avrei dovuto bannare un commento al quale avevo perso tempo a rispondere nei sottocommenti, per poi ripostarlo e di nuovo rispondergli? Basterbbe questo per classificarti. Le persone come te, hanno come unica funzione nella vita, quella di fare sentire un gigante anche un nano; giganti e nani intellettuali, s'intende, ma non pretendo che tu capisca.
    • L'Homme aux semelles de vent 30 giorni fa mostra
      Intervengo in difesa di Daniela M. E' possibile parlarne a riguardo? Una volta sembrava che avevi le palle Ricca, ma presumo che tu le abbia ancora. Quindi perchè non dialogare ma solo cancellare? Io so che tu hai cancellato Daniela ed ora l'hai ripostata. Perchè?
    • Max Stirner Utente certificato 30 giorni fa
      Perchè sei una deficiente! La procedura fallimentare si attiva quando un debitore, indipendentemente dalla quantità di capitale che è in grado di esibire, non dispone della liquidità necessaria per fare fronte ai propri creditori. In altri termini, si potrebbe disporre della proprietà in capitale di 1.000.000.000 di € , ma si potrebbe fallire perché non si è in grado di pagare un debito di 1.000 €. La procedura fallimentare è già regolata da leggi che il M5S non ha alcun bisogno di ampliare, rettificare o altro. Il caso di grandi debitori delle banche fallite, non è regolabile da nuove leggi presentate dal M5S, ma sarebbe sufficiente utilizzare le leggi vigenti. SONO I CREDITORI CHE NON ATTIVANO LE PROCEDURE E NON IL M5S. PERCHE'? QUESTO E' IL QUESITO DA PORSI. Alle banche non si può applicare la stessa legge fallimentare che è valida per ogni altra identità fisica o giuridica per vari motivi, non uiltimo l'articolo 1834 del C.C. il quale stabilisce che quando versi il "tuo" (si fa per dire)denaro in banca, ne cedi anche la proprietà. https://www.laleggepertutti.it/codice-civile/art-1834-codice-civile-depositi-di-danaro Inoltre, invece di provocare continuamente, informati, perché puoi farlo: http://www.dirittobancario.it/rivista/fallimento/accertamento-giudiziario-stato-insolvenza-delle-banche-alla-luce-della-riforma-della-legge-fallimentare Smettila di fare la cretinetti, altrimenti è ovvio che vieni bannata in continuazioone.
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    LA GRUBER SEMPRE IN ARMI CONTRO IL M5S Di fronte a questa palese alzata di scudo di cdx e csx a difesa della loro impunità, contro tutti e malgrado tutto, nel disprezzo più assoluto della legge, che cosa ha di meglio da fare la Gruber? Tentare di infangare il M5S titolando la sua trasmissione: “Di Maio infiamma la piazza”. L’abominio non sarebbe un Parlamento di corrotti che difende se stesso calpestando la legge e violentando le sentenze della magistratura, l’abominio sarebbe Di Maio che ha detto: “’Poi non vi meravigliate se i cittadini manifestano in maniera violenta fuori dal Parlamento”. L’aizzamento alla violenza sarebbe questo, per la Gruber, e non la vergogna di un Parlamento che protegge i suoi delinquenti! Come al solito non è colpevole il peccatore ma il suo censore. La Gruber dunque aggiunge mostruosità a mostruosità sempre ben sorretta da quel mellifluo cortigiano del Potere che è Paolo Mieli, beota insulso che aggiunge schifo a schifo.
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    UN ATTO EVERSIVO Viviana Vivarelli Qualcuno ha avuto la faccia di scrivere che “il Parlamento non può sottostare alla Magistratura”! Ma ha idea di cosa sta dicendo? Perché non si va a studiare la Costituzione? Perché non fa qualche ricerca su cosa vuol dire ‘Stato democratico’? Lo sa o no che il fondamento di qualsiasi democrazia è, da Montesquieu in poi, la separazione e l’equilibrio dei tre poteri, legislativo, esecutivo e giudiziario, ognuno sovrano per le proprie competenze? Riesce a capire che calpestando una sentenza passata in giudicato, il Senato ha respinto il potere sovrano della Magistratura, aprendo un contenzioso impossibile, in cui ha totalmente torto in virtù della Costituzione e della legge Severino che questo stesso Parlamento ha voluto e votato? Ma davvero quel qualcuno crede che un Parlamento possa calpestare e disconoscere le proprie leggi e rinnegare le sentenze della Magistratura, solo perché gli fa comodo, solo perché accettando la condanna di uno teme che sia rovesciato il potere di tutti? Si rende minimamente conto che con questo atto obbrobrioso il Senato ha sputato in faccia alla Nazione, ha disonorato se stesso, ha prodotto un incancellabile lesione del Diritto, della forza della legge, della certezza della Pena, ha sporcato le istituzioni, ha coperto di vergogna l’Italia davanti agli occhi del mondo? Quale Stato credete possa sopravvivere se la legge viene violata da quelli stessi che ne dovrebbero curare il rispetto e l’osservanza?
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    Il Pd lasciò vergognosamente passare due mesi tra la condanna di Berlusconi in Cassazione per frode fiscale e la sua decadenza da Senatore. Ma ora ha fatto di peggio: ha proprio rifiutato di applicare la sanzione di decadenza dei pubblici uffici di Minzolini, condannato a 2 anni e mezzo di carcere per furto reiterato, e ha rifiutato di sospendere il Ministro Lotti, braccio destro di Renzi, gravemente accusato di intralcio alle indagini e rivelazione del segreto d’ufficio in uno scandalo gravissimo che coinvolge i più stretti amici di Renzi e che i media tentano disperatamente di nascondere. Per molto meno si dovettero dimettere la Cancellieri, Lupi, Scajola, Calderoli, la Guidi, Marino, la ministra Idem.. ma oggi il senso etico del Pd è caduto ancora più in basso. Tutti quelli che si dovettero dimettere, insieme a Berlusconi, dovrebbero ora chiedere un risarcimento e un reintegro nelle pubbliche funzioni, un premio addirittura, visto che l’andazzo criminale imposto dall’infame patto Pd/Fi ormai è quello di una omertà assoluta che esclude la decadenza, la sospensione o le dimissioni da qualunque carica pubblica anche dopo sentenza passata in giudicato, cioè l’onta suprema ad ogni criterio di civiltà e giustizia. Cancellate dai tribunali quella Giustizia bendata che dice che “la legge è uguale per tutti” e sostituitela dall’effige di Verdini con la scritta: “Chi è amico del potente è sempre assolto!” . Vi ostinate a dire che l’onestà non è un programma di governo? Vi assicuro che la corruzione politica è un programma di distruzione di massa. Lotti, detto ‘er lampadina’, come molti toscani, ascende con velocità rapidissima e senza meriti visibili, da posizioni infime ai posti di comando. Era assessore nel Paesino di Montelupo fiorentino (14.000 abitanti) ed ecco di colpo Ministro dello Sport (e Renzi voleva pure metterlo a capo dei servizi segreti!!!).
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    LE MANI SUL PAESE- IL TRIANGOLO MALEDETTO Viviana Vivarelli Grazie all’uso spregiudicato del potere di Renzi, tre famiglie scalano potere, governo e banche. Carrai, Boschi e Lotti. Tutte e 3 sono a chilometro zero, emergendo di colpo dal piccolo triangolo tra Rignano sull’Arno, Montelupo Fiorentino e Laterina. Scambi di favori, assunzioni di parenti, concessioni di mutui, gestione di appalti: così il legame tra i tre big del Pd si consolida rapidamente con una ascesa spettacolare. Persone totalmente ignote, grazie allo ‘statista di Rignano’, emergono di colpo dalla sperduta provincetta toscana per ricoprire i ruoli chiave del governo. Ognuno di questi obliqui personaggi era fino a ieri un italiano ignoto ed ecco che Renzi lo fa assurgere a incarichi importanti, nomine prestigiose, partecipazioni eccellenti. Ognuno porta con sé mariti, fidanzate, fratelli, cognati, nella scalata all’albero del potere per costituire un familismo ‘eccellente’ quanto corrotto. Rignano sull’Arno (8.700 abitanti), Montelupo Fiorentino (14mila) o Laterina (3.500) , tre Comuni da nulla producono tre rampolli con 3 babbi che sono una meraviglia assoluta nell’albo delle inchieste per corruzione. In questo tristo familismo amorale il Pd si prostituisce pretendendo di rappresentare ancora qualcosa di nazionale. Il Pd non vota la sfiducia. La rappresenta.
  • pasquino 30 giorni fa
    le coalizioni si stanno scannando, non per difendere i cittadini ma per spartirsi le poltrone.. cittadini, sveglia!
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    QUESTO E' IL PD:Fanno e poi disfano quello che hanno fatto.Avanzano a colpi di decreto, di fiducia e di alleanze oscure e sospette,di legami sporchi, di mazzette e omertà. Fanno leggi che disattendono per primi mostrando al Paese l’esempio orrido di un Parlamento che è il primo trasgressore delle leggi che ha fatto lui stesso.Si autoassolvono me non gli basta ancora e vogliono peggiorare la Giustizia per rendersi ancora più impuniti.Hanno frodato i risparmiatori, i lavoratori, i malati, gli utenti della scuola, i giovani, i pensionati, i disabili, i commercianti, i piccoli produttori… Hanno rovinato la scuola e la sanità. Distrutto la giustizia. Fregato i diritti dei lavoratori. Calpestato la democrazia.Hanno allargato a dismisura i vaucher;ora li tolgono tutti per paura del referendum che sancirebbe un’ulteriore catastrofe.Hanno fallito con gli 80 euro che sono costati 20 miliardi con aumento di tasse e la beffa di 440.000 poveri diventati più poveri che hanno dovuto restituire quanto ricevuto Hanno fallito col Jobs act che ha tolto diritti senza aumentare il lavoro,con la riforma della pubblica amministrazione,con la riforma della Costituzione, on la cancellazione dell’art. 18, col fiscal compact. Ora ci riprovano con una riforma deformante della Giustizia fatta su misura per una Casta di malfattori.Hanno fallito col fisco,con gli investimenti,coi controlli, con gli appalti. Si sono resi disgustosi coi terremotati. Vanno avanti a promesse e mancette. Accusano gli avversari di sputare su democrazia e libertà quando loro stessi non fanno altro e rifiutano di rifare il sistema elettorale perché sono terrorizzati dalle votazioni e hanno appena fatto un governo bis con gli stessi già rifiutati dagli elettori. Ora ci riprovano promettendo aiuti ai più poveri ma sono talmente malfatti che gli aiuti sono morti prima di essere nati. Legiferano male e poi ci mettono delle toppe che sono peggio del buco. Come dice Edoardo “Su uno strunz puoi mettere tu
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    Harry Haller …er Fisico, a proposito, ha dichiarato: “Mah, riusci’ a separà er culo loro da ‘a poltrona, sarebbe n’ traguardo, storico, straordinario: ner processo de separazzione, se libererebbero energìe spaventose, tanto che quelle de ‘a fissione nucleare, ar confronto, je farebbero ‘na sega”. -“Grazie, Prof.” -“Nun c’è de che”. . -“ve spiego l’esperimento?” -“Ma no, non si disturbi” -“Allora ve ‘o spiego ‘o stesso; dunque, se mette n’Onorevole co’ ‘a portrona sua dentro a l’acceleratore de bustarelle, e se spara ne l’anello, co’ ‘a la velocità de ‘a luce, ‘na mazzetta arrotolata fatta co’ bijetti da cento Euri: quanno questa passerà davanti a l’Onorevole, ce aspettamo ‘no scatto furmìneo de questi, er quale, cercanno de afferrà ‘a mazzetta a la velocità de ‘a luce mortipricata pe’ ‘a costante de Poggiolini, dovrebbe (e sottolineo “dovrebbe”), staccarse così da ‘a portrona” -” da quanto ci state provando?” -“Da ‘na vita: purtroppo, l’Onorevole riesce sempre a becca’ ‘e mazzette senza stacca’ er culo da ‘a portrona, ma noi, nun demordemo”… . “Qui non c’è nulla: né dx né sx. Qui si vive alla giornata, fra l’acqua santa e l’acqua minerale”. Leo Longanesi Io direi piuttosto tra un appalto e una mazzetta penale.
  • viviana vivarelli Utente certificato 30 giorni fa
    UNA FRASE INNOCUA Viviana Vivarelli Oggi avrei solo voglia di prendere a ceffoni quei politici boccaloni che attaccano come servi idioti Di Maio, per la sua frase innocua: “Per questo Paese Gentiloni è come la camomilla per i malati terminali”. Era solo una metafora ma le iene ne hanno rovesciato il senso dicendo che Di Maio “offende i malati terminali” e ne hanno fatto un caso, amplificato dai tg con uno sdegno pruriginoso quanto indecente, l’unico caso da indicare con disprezzo mentre lo scandalo Consip viene opportunamente insabbiato. Così, questi servi opportunisti, mentre il Paese affonda nella corruzione e nel malgoverno, attaccano senza pudicizia una frase innocua e i trucidi hanno la faccia di tolla di dire che il grave problema Italiano, il vero scandalo, la vera piaga, è Di Maio con la sua metafora!!!? Noi non possiamo prenderli a ceffoni come meriterebbero per la loro turpe oscenità o lavargli la lingua con l’acido, ma possiamo dichiarare tutto il nostro schifo per questa marmaglia che ha introdotto di forza in Costituzione il fiscal compact che impedisce ogni investimento e ci asservisce alla Germania, che ha votato senza batter ciglio tutte le orrende riforme di Renzi, che stava per stuprare la Costituzione in senso antidemocratico, questa gentaglia che senza batter ciglio tentò di cancellare i contributi ai malati di SLA e si è fatta restituire gli 80 euro da 440.000 persone che erano diventate più povere, questi servi che offendono ogni democrazia, che bivaccano in Parlamento senza sapere che fare, gli inutili e indecenti oziosi, mentre ci sarebbe come minimo da riscrivere la legge elettorale per mandarci finalmente a votare, da legiferare lo ius soli che aspetta da 510 giorni o la legge contro la tortura che aspetta da 29 anni o il reddito minimo di garanzia che altri Paesi hanno da dieci anni o più… Per questa platea di servi del peggior potere che l’Italia abbia mai avuto ci vorrebbe il napalm!
  • vincenzo mastriani 30 giorni fa
    Caro Gigino Di Maio, mi hai scritto "no reply", il ché normalmente già mi farebbe girare le palle: della serie ascolta e stai zitto; ho anche fatto la mia brava donazione. Sarebbe il caso che invece di insistere con i tuoi messaggi "non reply", come minimo ti segnassi chi ha già donato; devo forse arrivare a difendermi e creare un filtro nella posta in entrata? mi dispiacerebbe non poco.
  • Luigia Renzin 30 giorni fa mostra
    @ Max (13,32) In Italia ci sono più di 800 banche diverse, con oltre 33.500 sportelli e con una raccolta bancaria di circa 2.000 miliardi di euro, ammontare che supera lo stesso PIL della nazione. Ognuna di esse è una IMPRESA PRIVATA A SCOPO DI LUCRO, quindi soggetta a PROCEDURA FALLIMENTARE! PERCHE' IL M5S NON L'HA ANCORA PROPOSTA ??
    • Max Stirner Utente certificato 30 giorni fa mostra
      Perchè sei una deficiente! La procedura fallimentare si attiva quando un debitore, indipendentemente dalla quantità di capitale che è in grado di esibire, non dispone della liquidità necessaria per fare fronte ai propri creditori. In altri termini, si potrebbe disporre della proprietà in capitale di 1.000.000.000 di € , ma si potrebbe fallire perché non si è in grado di pagare un debito di 1.000 €. La procedura fallimentare è già regolata da leggi che il M5S non ha alcun bisogno di ampliare, rettificare o altro. Il caso di grandi debitori delle banche fallite, non è regolabile da nuove leggi presentate dal M5S, ma sarebbe sufficiente utilizzare le leggi vigenti. SONO I CREDITORI CHE NON ATTIVANO LE PROCEDURE E NON IL M5S. PERCHE'? QUESTO E' IL QUESITO DA PORSI. Smettila di fare la cretinetti, altrimenti è ovvio che vieni bannata in continuazioone.
  • cesare mazza 30 giorni fa
    DI MAIO,GRILLO o M5S in generale,se ci siete,potete fare una cosa sola,RACCOGLIETE LE FIRME PER FARE INDIRE UN REFERENDUM che cancelli SPRECHI,Vitalizi e qualsiasi PRIVILEGIO per i POLITICI. Dimostrate all'Italia e Italiani che siete diversi!!. NOI Cittadini vogliamo votare UN REFERENDUM per la cancellazione di qualsiasi vitalizio o privilegi che hanno sia i Politici sia i lavoratori nel Pubblico impiego,Un Referendum uguale come quello fatto per cancellare il Finanziamento Pubblico ai Partiti,cancellato totalmente,ma poi i Politici,definiti furbi,hanno raggirato la legge e se lo sono ripreso,sotto altro titolo,ancora più consistente,ma sempre usando denaro Pubblico,Ecco,VOGLIAMO CANCELLARE definitivamente anche questi,senza se e senza ma,con l'Aggiunta,che non si possa riprenderli in nessun modo,con e per nessuna causale o in qualsiasi altro modo,CIOÈ in nessun MODO Possibile i Politici,o chi per loro,ne ora ne mai,possono ottenere denaro Pubblico oltre lo Stipendio,il quale deve essere PAGATO SOLO per le ore di PRESENZA,non comunque anche se assente,per avere lo stipendio pieno,devono essere al lavoro nelle varie sedi,quelli in Parlamento e Senato a ROMA,gli altri nelle sedi dove eletti,Regioni,Comuni o Provincie.Inoltre gli stipendi dei Politici li devono valutare una commissione di Cittadini Professionisti,i Politici non possono decidere i loro compensi,è ASSURDO.
  • Paolo Z. Utente certificato 30 giorni fa
    Ma ragazzi/e, è possibile che i banchieri birbanti vadano in carcere? No, perchè in carcere ci vanno gli assassini, gli stupratori, droghe & C, per un po' di tempo. Quando si commette un reato finanziario, le porte del carcere non si vedranno mai. Basta che il birbante sia volpe e abbia conservato i soldi, per far lavorare gli avvocati e arrivare alla prescrizione. Paolo TV
  • Paolo Z. Utente certificato 30 giorni fa
    Spero che Di Maio chieda agli imprenditori che sta visitando, come si potrebbe essere la 5a potenza economica del mondo, forse basterebbe la mentalità lombarda. Ah, se solo tutta l'Italia facesse come la Lombardia, oppure il Friuli, oppure l'Emilìa... Paolo TV
  • luigi 30 giorni fa mostra
    Il bilancio grillino alla Camera sembra quello della Grecia pre crisi Se il M5s fosse un'azienda, sarebbe fuori mercato. Problemi anche per il Pd e Forza Italia, ma non ai livelli pentastellati https://www.ilfoglio.it/economia/2017/12/12/news/il-bilancio-grillino-alla-camera-sembra-quello-della-grecia-pre-crisi-168560/
  • luigi 30 giorni fa mostra
    Elezioni, Luigi Di Maio "Se andremo al governo confermeremo gli 80 euro" VOTARE M5S O PD E' COME ACQUISTARE UN GIUBBOTTO REVERSIBILE! BUAAAH AH AH AH AH AH AH AH AH
  • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
    A me, er Giggi Volante, fa n' po' ride, v'o confesso.....(mmmmmah, c'avemo de' curatori de l'immaggine n' po' bislacchi: si ve volete proprio fa' pija' pe' er culo su tutti 'i TG de l'Universo, va bbene così, ve vojo bbene 'o stesso....)
    • Vincenzo A. VR 30 giorni fa
      Vi voglio bene anche se dovessero rappresentarvi a testa in giù. W M 5 * * * * *
    • luigi 30 giorni fa mostra
      Ed è lì che ti volevo! E' arrivare a fare qualcosa talmente risibile da farsi prendere per il kulo anche da un tricheco (e non solo da Crozza) l'obiettivo della tua puerile comunicazione. Mettersi nelle condizioni di farsi prendere giustamente per i fondelli non fa altro che rafforzare la truppa dell'elettorato grillino, che tanto svegli o "normali" non lo sono. E Crozza, non tanto inconsapevolmente secondo me, è utilissimo alla vostra causa. Del resto non ci sarebbe nulla da ridere in Italia, ma in studio Crozza è ancora pieno di gente che risce a ridere non tanto di Rienzi, Razzi, Di Maio, Grillo, Salvini, Berlusconi ..... ma di se stessi alla fin fine!
    • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
      ..evidentemente....
    • Paolo Z. Utente certificato 30 giorni fa
      ...me vedo Crozza che sta ggià a pijallo pe ' er culo.... l'ha fatto adesso perchè Crozza è in ferie.
    • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
      ...me vedo Crozza che sta ggià a pijallo pe ' er culo....
  • luigi 30 giorni fa mostra
    FACENDDO ZAPPING, MI RITROVO IL MAILAVORATOUNORA LUIGI DI MAIO A FARE PROPAGANDA PROPRIA NEGLI STUDI DI QUINTA COLONNA, TV DEL CONDANNATO PER FRODE FISCALE, QUELLO CHE FONDO' FORZA ITALIA COL BENEPLACIDO DELLA MAFIA (citazione DI DIBALLISTA ALESSANDRO), COL BLOG DEL M5S DEBERLUSCONIZZATO DA ANNI. VI POTREI VEDERE IN TV ANCHE SUI CANALI DI TOTO' RIINA SE FOSSE DIVENTATO PROPRIETARIO DI TRE EMITTENTI SEGUITE DA MILIONI DI TELERINCOGLIONITI?
  • luigi 30 giorni fa mostra
    Maria Elena Boschi "Non ho mentito, la Gruber mi inviti in studio per un confronto con TraBaglio" INVECE DI ANDARE IN CHIESA A CONFESSARE I SUOI PECCATI DAVANTI A DIO, VA SU LAPEPPE DALLA GRUBER A CONFESSARSI DAVANTI A MARCO TRABAGLIO. Igor il Russo "Non ho fatto nulla, la Gruber mi inviti in studio per un confronto con TraBaglio" CON LA PRESENTE NON INTENDO OFFENDERE LE VITTIME DI QUELLA BESTIA MA RIDICOLIZZARE TUTTO IL RESTO!
  • Enrico Marcarlo 30 giorni fa
    M5S e Lega Nord DEVONO mettersi d'accordo! se lo facevano un anno fa a quest'ora avevamo già un governo serio, invece avete lasciato che Renzi&Berlusconi ci succhiassero ancora sangue e fra un po' di mesi ci sarà lo stesso problema: ci vuole a tutti i costi un accordo, come non lo so, ma so che altrimenti vincono Renzi&Berlusconi ovvero DC-PSI-PCI che continueranno a succhiarci sangue, altre soluzioni non ce n'è!
    • enzo calderini 30 giorni fa
      ANCORA!!!!!!!
    • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
      Ma se lo facevano, poi, che cose succedevano, eh??....
  • luigi 30 giorni fa mostra
    La previsione del botanico: "Spelacchio è malato, sta già morendo" L'analisi del docente di Colture Arboree Giuseppe Barbera: "L'albero è irrecuperabile, per l'ora del panettone sarà secco". Quanto durerà Spelacchio? IL CASO SPELACCHIO NON FA ALTRO CHE ACCHIAPPARE CLICK. TRANQUILLI, SE MUORE PRIMA DEL PANETTONE CI METTIAMO TUTTA LA GIUNTA ROMANA UNO SOPRA L'ALTRO COME AL CIRCO, ADDOBBATI PER BENE E ALL'APICE CI METTIAMO LA STELLA SPLENDENTE, FOLGORANTE DAL COLLO LUNGO, SOTTILE E AGGRAZZIATO VIRGINIA RAGGI.
  • Nadia R. Utente certificato 30 giorni fa
    ERRATA CORRIGE: Siamo a più di 200.000 euro donati! Non donatori.
    • Nadia R. Utente certificato 28 giorni fa
      A me sembra che anche le singole donazioni si possano detrarre nel 730 (basta conservare la ricevuta), ciao.
    • Paolo Z. Utente certificato 30 giorni fa
      Eh sì, invertendo non ci si guadagnava tanto, 6300 donatori. Ovvero lo 0,045% delle persone che han votato M5S l'altra volta. Basterebbe che il M5S ci indicasse la sigla per dargli il 0,2% ( 2 per mille) quando si fa la dichiarazione dei radditi. Se io do il 2 per mille per il movimento 5 stelle, faccio solo una firma sulla mia dichiarazione dei redditi. Dando il contributo, questa cifra non è scalabile dalla dichiarazione dei redditi; cosa vuol dire? Che i soldi che diamo al M5S è già ( TANTO ) tassato, che se abbiamo un reddito che mi consente di fare la donazione, i €30,00 che do al M5S mi costano dai €50.00.. fino agli €80,00. Tafazzi https://www.youtube.com/watch?v=G37sebmlLSQ è un principiante rispetto a noi...
  • Nadia R. Utente certificato 30 giorni fa
    Siamo a più di 200.000 donatori, ma è fantastico! Penso non vi sia soddisfazione più grande di potersi guardare allo specchio ogni mattina, di poter dire un giorno che abbiamo partecipato anche noi con i nostri voti, con i nostri attivisti, con la votazione del programma, grazie ai nostri portavoce ed al loro instancabile impegno, con la nostra onestà e con i nostri piccoli contributi a cambiare definitivamente il Paese.
    • Nadia R. Utente certificato 30 giorni fa
      Stavo scrivendo 200.000 euro, scusate ma nella velocità si sono sovrapposti gli euro e i donatori :)
  • luigi 30 giorni fa mostra
    NON SO SE E' PIU' GROTTESCO E UMANAMENTE DA COMPRENDERE DI MAIO NEL PRESTARSI PER QUESTO VIDEO, O LA COMUNICAZIONE PUERILE STELLATA CHE L'HA PORTATO A FARE IL VIDEO O I 29140 VISUALIZZATORI DEL VIDEO! AVETE VISTO COSA ACCADE AD AVER CHIUSO I MANICOMI? BUAAAH AH AH AH AH AH AH
  • Vincenzo . Utente certificato 1 mese fa
    Sulle banche, a parte le figuracce della Boschi e di Renzi, non accadrà nulla. Tutto fumo e niente arrosto. I truffatori ,cioè i vari componenti dei consigli di amministrazione, i dirigenti e tutti gli altri che hanno contribuito alle truffe, non andranno in galera neanche per un giorno. Il Magistrato Davigo che un pò se intende, ha detto che questi personaggi sono stati salvati perchè, tecnicamente ,le banche non sono fallite.e quindi non possono essere indagati per bancarotta fraudolenta. A questo è servito il decreto salva banche . Tutti i processi finiranno in una bolla di sapone per vari motivi, assoluzioni,prescrizioni ecc,ecc..Non parliamo poi della pagliacciata della Commissione d'inchiesta che non servirà a niente. I soldi dati ai grandi debitori non verranno più recuperati e buona notte al secchio ed ai poveri risparmiatori che , non vedranno neanche una lira dei loro soldi . Questa è l'Italia. Cambiamo rotta votiamo 5 Stelle che è meglio.
  • ilvolodelcuculo 1 mese fa mostra
    Andrea La Rosa, fermate due persone: "Volevano scioglierlo nell'acido" NON SONO I SOLITI BRUTTI EXTRACOMUNITARI RICHIEDENTI ASILO CHE IL BLOG 878 CON TANTA PASSIONE METTE IN RISALTO. Antonietta Biancaniello AVELLINO e il figlio Raffaele Rullo SONO SEMPLICEMENTE I NOSTRI E SOLITI E TERRONI!
    • luigi 30 giorni fa mostra
      a scoreggiato si scrive "ha scoreggiato"! HEI MENTECATTO ANALFABETA, PUI AGGIUNGERE ALLA MIA LISTA UN CATANESE L'ho sgozzate per 200 euro", confessa il killer delle sorelle E UN VITERBESE Viterbo, coniugi uccisi e avvolti nel cellophane: ricercato il figlio
    • Maurizio Bag Utente certificato 1 mese fa mostra
      il volodelcuculo a scoreggiato - da un cervello di merda cosa può uscire?
  • ilvolodelcuculo 1 mese fa mostra
    N.B. FICCATELOINKULO IL DITINO DEL CLICK! ++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++ Maria Elena Boschi "Non ho mentito, la Gruber mi inviti in studio per un confronto con TraBaglio" INVECE DI ANDARE IN CHIESA A CONFESSARE I SUOI PECCATI DAVANTI A DIO, VA SU LAPEPPE DALLA GRUBER A CONFESSARSI DAVANTI A MARCO TRABAGLIO. IN TUTTO QUESTO PRESTARSI ALLA BOSCHI NON CI VEDO NULLA SE NON ODIENS AD USO E CONSUMO PD-M5S. E FACENDDO ZAPPING, MI RITROVO IL MAILAVORATOUNORA LUIGI DI MAIO A FARE PROPAGANDA PROPRIA NEGLI STUDI DI QUINTA COLONNA, TV DEL CONDANNATO PER FRODE FISCALE, QUELLO CHE FONDO' FORZA ITALIA COL BENEPLACIDO DELLA MAFIA (citazione DI DIBALLISTA ALESSANDRO), COL BLOG DEL M5S DEBERLUSCONIZZATO DA ANNI. VI POTREI VEDERE IN TV ANCHE SUI CANALI DI TOTO' RIINA SE FOSSE DIVENTATO PROPRIETARIO DI TRE EMITTENTI SEGUITE DA MILIONI DI TELERINCOGLIONITI?
  • ilvolodelcuculo 1 mese fa mostra
    M5S: sindaca Dorgali, sono indagata Turbativa d'asta, "non ne so nulla, c'era apposita commissione" CHE CAXXO FANNO I SINDACI A FARE SE NON SANNO COSA ACCADE IN MUNICIPIO? UN SINDACO CHE SI AZZARDA AD AFFERMARE "NON NE SO NULLA" E' MEGLIO CHE SE NE RITORNI A CASA E ALLA SVELTA!
  • ilvolodelcuculo 1 mese fa mostra
    Igor il Russo "Non ho fatto nulla, la Gruber mi inviti in studio per un confronto con TraBaglio" CON LA PRESENTE NON INTENDO OFFENDERE LE VITTIME DI QUELLA BESTIA MA RIDICOLIZZARE TUTTO IL RESTO!
  • ilvolodelcuculo 1 mese fa mostra
    Maria Elena Boschi "Non ho mentito, la Gruber mi inviti in studio per un confronto con TraBaglio" INVECE DI ANDARE IN CHIESA A CONFESSARE I SUOI PECCATI DAVANTI A DIO, VA SU LAPEPPE DALLA GRUBER A CONFESSARSI DAVANTI A MARCO TRABAGLIO. IN TUTTO QUESTO PRESTARSI ALLA BOSCHI NON CI VEDO NULLA SE NON ODIENS AD USO E CONSUMO PD-M5S. E FACENDDO ZAPPING, MI RITROVO IL MAILAVORATOUNORA LUIGI DI MAIO A FARE PROPAGANDA PROPRIA NEGLI STUDI DI QUINTA COLONNA, TV DEL CONDANNATO PER FRODE FISCALE, QUELLO CHE FONDO' FORZA ITALIA COL BENEPLACIDO DELLA MAFIA (citazione DI DIBALLISTA ALESSANDRO), COL BLOG DEL M5S DEBERLUSCONIZZATO DA ANNI. VI POTREI VEDERE IN TV ANCHE SUI CANALI DI TOTO' RIINA SE FOSSE DIVENTATO PROPRIETARIO DI TRE EMITTENTI SEGUITE DA MILIONI DI TELERINCOGLIONITI? https://www.youtube.com/watch?v=THFGw1hMGt0
  • Gennaro Esposito Mileto (gerryesposito) Utente certificato 1 mese fa
    Come volevasi dimostrare , in questo preciso momento BTP 181 , bond portoghese 183. Sono 2 punti base , solo lo 0,02% ci separa dal Portogallo. Prossima tappa mar dell'Egeo, tutti a fare i bagni alle cicladi e alle sporadi. Siamo di fatto piu' declassati di un rating negativo , negativissimo, emesso da Fitch o Standard & Poors . renzie boschi paodan gentiloni dicono che va tutto bene, col cavolo. Se oggi le cose stanno cosi' dopo le elezioni saranno uccelli per diabetici. Solo la vittoria del M5S puo' assicurare un governo politicamente tanto forte da andare a Bruxelles e rovesciare il tavolo. Dire alla merkel : Italia first, europa forse. VOTA M5S.
    • Beppe A. Utente certificato 30 giorni fa
      ahahah rovesciare il tavolo (che manco esiste). E' una barzelletta immagino
    • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
      ...aspetto solo che scendano sotto er rendimento d'a Conchiglia Forata der Botswana.....
    • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
      Wow, me butto subbito ne l'acquisto de CCT (Carta da Culo der Tesoro); magari, pure quarche BOT (Bidoni Ordinari der Tesoro).....
    • Paolo Z. Utente certificato 30 giorni fa
      Paolo TV Attualmente i nostri BTP / CCT non valgono di interessi una mazza, infatti le banche sono state “invitate” dallo stato a sottoscrivere BTP & C. Le faccio una domanda :un CCT contro un BITCOIN, entrambi con scadenza* a 10 anni.... con chi è più a rischio di trovarsi senza niente? Con chi ha la possibilità di guadagnare? *ovviamente so che i BITCOIN non hanno una scadenza a 10 anni, ma se li metta nel suo porfoglio. Paolo TV
  • giovanna giugni 1 mese fa
    Concordo sulla necessità di liberarci dalle zavorre di questi anni. Ma, gentile Di Maio, che ne pensa il M5S della situazione degli Italiani in Alto Adige? Un gruppo linguistico destinato all'estinzione dal censimento etnico, dalla toponomastica, dai "trattamenti speciali" riservati in questo territorio alle gare di affidamento dei servizi pubblici. Che ne pensa, gentile Di Maio, delle commemorazioni di terroristi in cui sono presenti figure istituzionali di spicco? Il silenzio dei rappresentanti altoatesini M5S su questi temi è assordante. E spesso i governi degli inciuci si sono retti proprio sui voti compiacenti delle "minoranze", che non fanno mistero del continuo do ut des con cui barattano il loro voto ai governi ( destra o sinistra, non importa) che elargiscono favori all'Alto Adige.
  • Elia .. Utente certificato 1 mese fa
    Tutto quello che ho sempre sognato per questo splendido paese, Grazie Luigi, a tutti!
  • harry haller Utente certificato 1 mese fa
    Urtimissime notizzie...(very "hot"). 'A Vergine de Arezzo, ha velatamente affermato che er sor Vegas s'a voleva tromba' in cambio de l'aiutino a la banca der padre: "ho le prove nel telefonino", dice, perchè (riassumo er pensiero)" mi voleva parlare presto, alle 8 del mattino, un orario inconsueto e gli ho detto che non era il caso": bene, mò c'avemo pure 'a Vergine ne le Orecchie: 'a trama , se infittisce....
    • Er caciara 30 giorni fa
      a me me sa che de vergine, la fanciulla di Arezzo abbia solo il cervello, visto che nun je ce' mai entrato un cazzo..........
    • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
      nun scherzo affatto, purtroppo... (...) Vegas l'avrebbe invitata a un incontro privato a casa sua, incontro che lei ha sottolineato di aver declinato. E il condizionale nasce da mero imbarazzo cronistico, perché la Boschi afferma - e su questo, come non crederle? - di aver ritrovato un sms di Vegas nel suo telefonino. Per quali ragioni, il presidente della Consob - anziché preferire di dare visibilità ufficiale all'incontro, come prudente buon senso avrebbe suggerito - abbia invece proposto in prima battuta la privatissima sede di casa sua, lo sa solo lui. Un gesto di delicatezza personale verso la ministra, nella consapevolezza che fosse appunto un po' imbarazzante che si sapesse di un incontro tanto inopportuno? Forse".
    • Vincenzo A. VR 1 mese fa
      Spero tu stia scherzando, sarebbe aver toccato oltre il fondo. Le palle non hanno fine . W M 5 * * * * *
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      ...titolo provvisorio "Rocco e la Banda del Buco", 'na sordida vicenda de ricatti a sfonno sessuale..........
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      .....ar posto de Rocco, avrei già steso 'na sceneggiatura....
  • maurizio d. Utente certificato 1 mese fa
    Salve a tutto il blog, notizia riportata ora da Ansa: Gentiloni con Boschi: 'Ha chiarito. Sarà candidata Pd' Non ci sono più parole, hanno la faccia come il c.... M5S sempre
    • Vincenzo A. VR 1 mese fa
      Che tristezza , questo PD non ha fondo, Oramai sono disperati. W M 5 * * * * *
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      Gentiloni,(me' cojoni), assomija sempre più ar Gobbo malefico.....
  • Lucas Fusaro Utente certificato 1 mese fa
    Mi offro per potervi aiutare sulle proposte di legge di lex iscritti. State andando lentissimo. Io ho proposte non andate in votazione da oltre un anno scritte sul portale. Una in gestione da 6 mesi. Ragazzi se non ce la fate assumete personale. In questo modo dimostrate che non sapete neanche gestire uno strumento di democrazia diretta o meglio partecipativa, immaginate governare l'Italia.
  • raffaele marrocu 1 mese fa
    Forza e coraggio avanti tutta!! Vorrei aprofittarne per chiedervi di promulgare su internet un'elenco di proirità da mettere al voto in questo frangente politico e con la forte probabilità di vincere le elezioni bisogna mettere a disposizione degli elettori iscritti 5stelle l'opportunità di scegliere le priorità da stabilire sulle leggi e necessità italiane grazie Buon Lavoro Raffaele Marrocu
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      eh, mo' addirittura "promulgare"; ar massimo, se potrebbe "pubblicare"....
  • Nadia R. Utente certificato 1 mese fa
    Se mettiamo insieme il nostro 30% e il 30% degli indecisi che poi decideranno di votare per noi...
    • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
      Hai ragione; bisogna cercare di convincere gli indecisi e i disgustati. Se poi, saranno delusi, si cambia nuovamente; LORO, non dovranno più sentirsi al sicuro.
  • vincenzodigiorgio 1 mese fa
    Parliamoci chiaro a Marzo non succederà niente , è tutto previsto e organizzato ! Gentiloni continuerà il solito tra tran in attesa della nuova tornata elettorale che , tra riffete e raffete , si terrà nel 2019 . Continuerà il saccheggio del Paese con l'emorragia delle residue ricchezze e l'aumento dell'invasione dei negri con relativi stupri , spaccio e rapine ! Noi staremo sempre all'opposizione nuda e pura cercando il 51 per cento che non avremo mai se non cavalchiamo lo scontento popolare : via da euro e Europa , via i clandestini e ripristino dei vaffa day ! Più nerbo , più decisionismo e meno cedri a far finta di essere alberi di Natale !
  • ANNA TUZZOLINO Utente certificato 1 mese fa
    E voleremo le banche sono istituti commerciali vadano avanti con i loro introiti. .se non ce la fanno chiudono come tutti
  • giorgio peruffo Utente certificato 1 mese fa
    E' proprio vero, l'Italia è zavorrata dai partiti.
  • Luigia Renzini 1 mese fa mostra
    @ Di Maio, in attesa di liberarci delle zavorre, di fare Trasparenza su banche, conflitti di interesse e di volare alto, spero vorrà mantenere la promessa di raccontarci la 3 giorni a Washington, illustrandoci come ha presentato il M5S, se e come ha parlato della Finalità statutaria, del Ruolo di governo ed indirizzo attribuito alla Rete e di quello conseguente dei Portavoce, del principio Orizzontale anti delega Ognuno conta uno, della Democrazia Diretta e Trasparenza che contraddistinguono il Movimento 5 Stelle. Se e come ha poi parlato del Programma Esteri, della sovranità, indipendenza e autodeterminazione dei popoli, del principio di non ingerenza negli affari interni dei singoli Paesi. Dello smantellamento dalla Troika, organismo sovranazionale che ha appaltato la democrazia delle popolazioni senza alcun mandato popolare. Se e come avete discusso del contrasto ai trattati internazionali TTIP e CETA. Della non disponibilità per il deposito e il transito di armi nucleari, batteriologiche e chimiche sul territorio italiano. Del disarmo, del ripudio della guerra e di ogni intervento armato. Della cessazione immediata dell’interventismo militare camuffato da “umanitario”. Della non partecipazione alle missioni militari NATO in aperto contrasto con la lettera e lo spirito dell'art. 11 della nostra Costituzione. Se e come ha parlato del riconoscimento dello Stato di Palestina nei confini stabiliti dalle Nazioni Unite nel 1967. Della risoluzione dei conflitti in Medio Oriente. Dell'embargo totale di armi a tutti quei Paesi sospettati di finanziare direttamente o indirettamente i terroristi internazionali e della cessazione di quegli embarghi economici che colpiscono quasi esclusivamente le popolazioni civili. Se e come li ha infine convinti che Bilderberg, Trilaterale e Troika, attuali padroni e governanti del mondo, sono enormi zavorre e devono andare TUTTI A CASA. Grazie
  • Patty Ghera Utente certificato 1 mese fa
    O.T. Igor il russo arrestato in Spagna dopo un conflitto a fuoco Norbert Feher, alias Igor il Russo, è stato arrestato in Spagna. Era ricercato per l'omicidio di Davide Fabbri e Valerio Verri a Budrio A riportare la notizia è il sito Wikilao specializzato in temi di sicurezza, precisando che nel conflitto a fuoco sarebbero morte tre persone. Si tratta dell'allevatore José Luis Iranzo e due agenti della guardia civil, Víctor Romero Pérez (30 anni) e Víctor Jesús Caballero Espinosa (38 anni), impegnati nelle indagini sui furti commessi in una zona rurale. Lo scontro è avvenuto a Saragozza, nelle zone di El ventorrillo, compresa tra le città di Terruel in Andorra e Albalete. Per l'identificazione dell'uomo coinvolto nella sparatoria l'autorità ha chiamato la polizia scientifica italiana. Attraverso Interpol, le impronte digitali dell'uomo sono state trasmesse a Roma ai laboratori del Servizio diretto da Luigi Carnevale: il confronto con le impronte di Igor il russo conservate nella banca dati Afis ha dato esito positivo. ************** Ora attendiamo che, al ritorno (non imminente) in Itaglia, si celebri il processo. Con l'immancabile rito abbreviato e relativi sconti di pena.
    • rosella d. Utente certificato 30 giorni fa
      Infatti sarebbe meglio che lo processassero e condannassero in Spagna. Uno di meno da mantenere qui. E poi saremmo più sicuri che non esce
    • harry haller Utente certificato 30 giorni fa
      Semo proprio sicuri che Virginia nun c'entri, co' Igor er Russo-Serbo???....
    • Patty Ghera Utente certificato 1 mese fa
      Ovvio
    • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
      Perché in un primo tempo, avevano detto che ce lo aveva mandato Putin.
    • Patty Ghera Utente certificato 1 mese fa
      Infatti, non si capisce perchè lo abbiano soprannominato "il russo".
    • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
      Igor il russo è serbo.
  • Serafino 1 mese fa
    Potremmo evolvere la nostra vita a passo con la tecnologia ma non lo facciamo, potremmo scegliere di avere un capo che ci guidi verso nuovi orizzonti della civiltà ma troppo spesso, chi si propone, è solo un lestofante che oltre a limitare l'evoluzione della propria specie, distrugge effimere opere e bellezze conservate nella storia solo per poterne trafugare una piccola porzione. La storia ci insegna che una civiltà all'apice é molto fragile e può sgretolarsi facilmente, rischiamo di perdere tutto per l'avidità di cialtroni, farabutti e incompetenti che si arrogano la capacità di guidarci nella giusta via. Questi vili personaggi dovranno pagare per il tempo che abbiamo perso, spero che pagheranno quando andremo al governo. Grazie onorevole Di Maio, riponiamo in te le nostre ultime speranze.
  • Max Stirner Utente certificato 1 mese fa
    @ mimi dilorenzo "Zamparini ieri sera ha detto che la banca è garantita dai suoi beni per i cinquanta milioni di euro avuti in prestito, ma non ha neppure accennato a quando e come li deve restituire e se ha l'intenzione di restituirli, visto che nessun'altro dei debitori milionari si sia fatto mai sentire per la restituzione." Che strano! Eppure basterebbe avanzare istanza di fallimento e le proprietà di Zamparini andrebbero all'asta a soddisfasre i creditori con l'attivo ricavato. PROCEDURA FALLIMENTARE! PERCHE' I CREDITORI NON L'HANNO ANCORA AVANZATA? Provate a non pagare le rate di un mutuo, o a non pagare un fornitore che vi ha venduto un bene a credito e vediamo che succede!? Sono queste le domande a cui si deve dare una risposta e non cincischiarsi con le supercazzole del debitore!
    • Mimi Dilorenzo Utente certificato 30 giorni fa
      LE BANCHE TENGONO PER LE PALLE I PICCOLI DEBITORI, MENTRE I GRANDI DEBITORI TENGONO PER LE PALLE LE BANCHE E IL GOVERNO CON LA MINACCIA DEI LICENZIAMENTI DEI DIPENDENTI!
    • Luigia Renzin 30 giorni fa mostra
      PROCEDURA FALLIMENTARE! PERCHé IL M5S NON L'HA ANCORA PROPOSTA ??
    • Luigina Renzini 1 mese fa mostra
      infatti non ho chiesto se il M5S l’ha inoltrata, ho chiesto se, fra le varie soluzioni proposte dal M5S, ci fosse quella di una procedura fallimentare.
    • Max Stirner Utente certificato 1 mese fa
      Luigia Renzini Guarda che l'istanza di fallimento la può inoltrare solo un creditore!
    • Luigia Renzini 1 mese fa mostra
      PROCEDURA FALLIMENTARE! IL M5S L’ HA PROPOSTA?
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Carlotta Graziani Caro Renzi Non ti scrivo una lettera commovente come hai fatto di recente, ti scrivo una lettera per rompere tutta l’ipocrisia, che non so se faccia più ridere o piangere, di quella lettera. Dopo tutte le porcate fatte al governo di un Paese così bello, che te e tutti quelli che ti hanno sostenuto nelle tue immense porcate (Verdini&co) state facendo morire, pensavo avessi un minimo di dignità e ti nascondessi in casa a riflettere su quante vite hai distrutto. E invece no. Ti trovo bello pimpante, pronto con nuove supercazzole del tipo “Lotti è un santo padre di famiglia e per mio padre pena doppia” oppure una lettera diretta a Beppe Grillo dove cerchi di fare la vittima. Parliamoci chiaro, puoi dichiararti anche salvatore in terra, ma io le porcate che hai fatto ce l’ho tatuate sulla pelle, minuto per minuto, e non le dimentico. Quindi, recita quanto puoi, ma sappi che per me saresti stata una persona un pizzico migliore se invece che ributtarti in scena avessi perlomeno un minuto solo pensato a tutte le persone a cui hai contribuito a rovinare la vita.
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Travaglio: “All’estero quando un politico è coinvolto in un reato, sparisce lui. In Italia sparisce il reato, il processo e a volte anche il magistrato. ” . Giuseppe Stelluti Generali, ministri, assessori, dirigenti etc etc, tutti i protagonisti dello scandalo Consip restano al loro posto tranne i carabinieri del Noe, che hanno scoperto lo scandalo, ai quali hanno tolto l’indagine…Non vi sembra strano? . Viviana Il bimbo minchia deve andare in procura coi genitori accompagnato dai nonni. Alfano: “Evolviamo in un nuovo soggetto”. Per comodità, la sede sarà a Rebibbia
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    harry haller …dopo ‘a bbanda de ‘i Casalesi, ‘a gang de ‘i Rignanesi….
  • Mimi Dilorenzo Utente certificato 1 mese fa
    Caro di maio hai la fortuna di avere questa grande occasione di prendere a cuore la causa dei correntisti imbestialiti per la perdita fraudolenta dei loro risparmi. Fai una breve interruzione del tuo tour elettorale e dimostra che sei in grado di trovare il modo per dare loro un poco di serenità e di speranza nel farli rientrare in possesso dei soldi trafugati con un miserabile inganno. Mentre quei poveretti si ritrovano senza i loro soldi, quelli che li hanno ridotti alla improvvisa e inattesa indigenza si stanno godendo i loro soldi. Basterebbe un piccolo segnale in questa direzione per farti guadagnare una quantità di voti che non potresti uguagliare in nessun stressante tour.
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Boda Pena di 9 anni per Verdini. Chissà che cazzo avrà scritto su Facebook. . Pirata 21 Verdini condannato a 9 anni. Adesso Renzi si ritrova con il papà biologico indagato e quello politico condannato. . Tiziano Renzi è indagato e Verdini è stato condannato a nove anni. Davvero una settimanaccia in famiglia.
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    VERDINI CONDANNATO IN PRIMO GRADO 9 anni a Verdini, l'amicone di Berlusconi e di Renzi, quello per cui Renzi ha fatto una legge apposta per candidarlo all'estero, quello che dettò la ‘meravigliosa riforma costituzionale’ di Renzi. Il padre della Patria. Il re del neoliberismo italiano framassone, quello delle mazzette e delle soffiate, delle banche di famiglia e della vendita di influenze, quella del cerchio magico e delle tribù famigliari, dove il più onesto sarebbe da ergastolo. 9 anni a Verdini, l’amico de noantri, il camorrista alla toscana. Se non hanno ancora trovato modo di prescrivergli il processo, gli alleggeriranno la pena, che so, avrà una allergia, dovrà essere messo ai domiciliari, alla fine gli daranno una amnistia o archivieranno il caso. Per i poveri non hanno la minima compassione, possono pure crepare, si devono arrangiare con in libero mercato degli squali e dei mestatori, ma per i complici del più corrotto governo della Repubblica ci saranno sempre ponti d’oro. Poi a noi ci dicono che ci sarebbe qualche povero che farebbe il furbo con il reddito minimo di cittadinanza. Ma chi fa il furbo derubando un intero Paese con una corruzione crescente e una impunità vergognosa non conta? E’ quella corruzione l’unico lavoro che ha ormai diritto di dignità dallo Stato oggi in Italia!? E CHE SARA’ MAI UNA CONDANNA A 9 ANNI IN PRIMO GRADO? Come diceva Formigoni, a ragion veduta: “E chi mai sono io per condannare un altro?”
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Un altro bocconiano rompe le balle suggerendo a Renzi quella gran panzana del ‘lavoro di cittadinanza’. enzo20 : La mia idea è che la Bocconi vada chiusa per legge, e chiunque abbia mai insegnato in quel posto vada spedito a raccogliere pomodori in Calabria insieme ai clandestini. . Ma che dopo 3 anni di Renzi, tutta l’Europa cresce e noi abbiamo la crescita più bassa persino della Grecia e l’unica cosa italiana con crescita esponenziale è la corruzione della casta politica, se n’è accorto qualcuno? E ancora continuiamo con questo bocconiani del c..o???????? --e la Fornero mettiamola alla catena di montaggio a girare la manovella della pommarola così almeno capisce quanto ci ha fatto girare i sammarzani.
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Alessandro Di Battista -Il punto qui non sono le colpe dei padri che, ovviamente, non devono ricadere sui figli. -Il punto è un padre di un ex-presidente del Consiglio che, durante il governo del figlio traffica, inciucia, va a cena con un imprenditore (3 giorni fa arrestato per corruzione) interessato ad appalti pubblici concessi dalla CONSIP (il cui capo è stato nominato dal figlio). -Il punto è un padre che fa affari con Verdini (poi scelto dal figlio come padre costituente). -Il punto è un padre avvertito di essere intercettato, forse pedinato. -Il punto è una gestione del potere (lecita o meno vedremo) familistica, affaristica e profondamente immorale. -Il punto è un giglio magico di falsi rottamatori rottamato da fallimenti, inchieste e oscenità da loro commesse e trasformatosi in un crisantemo morente. …..Questo è il punto .
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Massimo Giannini: “I piddini o dippini sono i lemming moderni. I lemming sono topolini che, quando devono emigrare, vanno tutti nella stessa direzione finché si ammucchiano tutti su una scogliera e si uccidono buttandosi di sotto”. Quando finirà il suicidio morale e politico di questi truffatori o rincoglioniti? . Gerardo Guarino Ho visto cose che voi umani… Ho visto piddini sudare sette camicie per moltiplicare tessere del PD. Ho visto tessere PD scambiate in cambio di favori o pacchi di pasta. Ho visto tessere PD rincorrere i vecchietti. Ho visto tessere PD parlare cinese. Ho visto tessere PD nel 3×2 fra le mozzarelle alla Coop Ho visto persone inconsapevoli di avere la tessera PD. Ho visto un sacco di pirla con la tessera del PD.
  • Elia Porto 1 mese fa
    Quale zavorra, quella vecchia o quella nuova? È forse una zavorra Mastella, Cirino Pomicino, Bonino, Sgarbi, Tremonti, Dalema, e tutta pletora di aspiranti a poltrona e privilegi delle prossime elezioni? Sono forse una zavorra Martina, Madia, Boschi , Del Rio, Richetti, Loti , Fedeli ? E che dire di Grasso, Boldrini , Bersani e Speranza? E il bomba? E Brunetta , Romani, Cicchito , Lorenzin?Mi fermo qui perché sto quasi per vomitare. Si spartiscono le poltrone come le iene spartiscono le carcasse delle carogne: a morsi e strattoni. E gli italiani? Non provano schifo e rabbia nell’assistere a questo teatrino nauseabondo? Si bevono ancora i salotti viscidi di Vespa? E gli editoriali di Franco, Polito, Fogli e compagnia? E la riesumazione dal sarcofago di Scalfari e Sivio il re della Patonza? Italiani andate a votare riflettendo , c’e la possibilità di mandare a casa tutta questa gente una volta per tutte , prendete in mano il vostro destino e quello dei vostri figli.
  • Silvio . Utente certificato 1 mese fa
    Voliamo alto...sino a riveder le stelle! Forza ragazzi, questa volta gli Italiani, di fronte all'evidenza, si ridesteranno...e allora sarà la fine per quelli che li hanno presi in giro per tanti anni... Non vedo l'ora.
  • Renza Di Tommaso 1 mese fa mostra
    @ Di Maio, concordo: liberiamoci delle zavorre, facciamo Trasparenza su banche, conflitti di interesse e voliamo alto! Le chiederei solo se, oltre alla squadra di governo, prima delle elezioni politiche avremo anche, come patrimonio del Paese, la promessa Piattaforma, uno spazio Trasparente dove ognuno veramente conterà uno. @ CHI dello Staff ha censurato il mio precedente commento, suppongo consideri il M5S una proprietà privata e non un Movimento Orizzontale di cittadini punto e basta, senza capi né padroni. Suppongo reputi il verticismo e la censura, metodi appropriati per Testimoniare quella Democrazia dal basso dove “Ognuno conta uno”. Immagino non sia favorevole a una - Assemblea degli iscritti al Movimento politico M5S - convocata presso la Sede www.movimento5stelle.it , in cui si faccia, appunto, Trasparenza su - Statuto e Finalità - su - Piattaforma e Forum - e sulla Coerenza ai valori e principi fondanti che contraddistinguono il M5S e lo differenziano dal partito che non intende diventare. Non abbia interesse né a valutare le caratteristiche tecniche, le modalità gestionali e di verifica dati, per Strumenti propositivo - decisionali idonei a Testimoniare un metodo e-democracy Trasparente e Orizzontale, né ad eleggere Democraticamente i gestori degli Strumenti di Rete del M5S: Piattaforma, Forum e Blog delle Stelle. Suppongo sia invece favorevole a che l’attuale S.O. non consenta a un’iscritta di partecipare al “programma deciso dagli iscritti”, mettendo in votazione due punti programmatici: uno su una Banca e una moneta appartenenti al popolo, e uno su una - Italia Federazione di Regioni e una Europa Confederazione di Stati -ordinamenti in cui il potere sia esercitato Direttamente dal basso. Sia dunque favorevole a che il M5S, nato con la Finalità di realizzare la Democrazia Diretta, non abbia inserito nel Programma Affari Costituzionali una riforma per introdurla in Costituzione al posto della democrazia delegata. Ne prendo atto ...
  • Tommaso Leati 1 mese fa
    Mi raccomando Di Maio, andiamo a queste prossime elezioni con serietà e determinazione. Soprattutto, evita di fare errori come quello di rifiutare l'invito a Di Martedì, parliamo tanto di credibilità della vecchia politica e poi tiri il pacco a un invito fatto da te? Dai, mi raccomando, e forza M5S!
    • Maria P. Utente certificato 30 giorni fa
      perchè avrebbe dovuto perdere del tempo con renzi
  • Mimi Dilorenzo Utente certificato 1 mese fa
    Qua ci si avventura nei boschi, si cincischia sugli introvabili colpevoli, si fa passare il tempo inutilmente, ma non si trova il modo per far riavere i soldi ai correntisti tanto adirati da come si stanno mettendo le cose. Zamparini ieri sera ha detto che la banca è garantita dai suoi beni per i cinquanta milioni di euro avuti in prestito, ma non ha neppure accennato a quando e come li deve restituire e se ha l'intenzione di restituirli, visto che nessun'altro dei debitori milionari si sia fatto mai sentire per la restituzione.
  • vincenzodigiorgio 1 mese fa
    " Se dovessi perdere mi dimetterei e lascerei la politica ! " Stessa frase pronunciata da Renzi e Boschi per spaventare gli indecisi e indurli a votare per il si al famoso referendum . Hanno mantenuto la parola ? No perchè la parola vale sulla bocca degli onesti !
  • Renza Di Tommaso 1 mese fa mostra
    @ Portavoce Di Maio, concordo: liberiamoci delle zavorre, facciamo Trasparenza su banche, conflitti di interesse e voliamo alto! Ripensando al palco del Circo Massimo, luogo non adatto per rispondere a domande sulla Trasparenza, ricordo che a Civita Castellana Lei disse di non sapere quale altro posto fosse adatto, ma che nel Non Statuto c’erano tutte le risposte e Lei le condivideva. Supponendo Lei condivida ancora la Finalità sancita dall’art. 4, suggerirei come luogo adatto una - Assemblea degli iscritti al Movimento politico M5S - convocata presso la Sede www.movimento5stelle.it , in cui si faccia, appunto, chiarezza su - Statuto e Finalità - su - Piattaforma e Forum - e sulla Coerenza ai valori e principi fondanti che contraddistinguono il M5S e lo differenziano dal partito che non intende diventare. Un luogo che riterrei adatto a valutare le caratteristiche tecniche, le modalità gestionali e di verifica dati, per Strumenti propositivo - decisionali idonei a Testimoniare un metodo e-democracy Trasparente e Orizzontale. Una Assemblea adatta anche ad eleggere Democraticamente i gestori degli Strumenti di Rete del M5S: Piattaforma, Forum e Blog delle Stelle. Visto inoltre che, da iscritta, l’attuale S.O. non mi ha consentito di partecipare al “programma deciso dagli iscritti”, mettendo in votazione due punti programmatici: uno su una Banca e una moneta appartenenti al popolo, e uno su una - Italia Federazione di Regioni e una Europa Confederazione di Stati - ordinamenti in cui il potere sia esercitato Direttamente dal basso, mi limito a far presente che il Movimento, nato con la Finalità di realizzare la Democrazia Diretta, non ha inserito nel Programma Affari Costituzionali alcuna riforma che la introduca in Costituzione al posto della democrazia delegata. In conclusione vorrei chiederle se, oltre alla squadra di governo, prima delle elezioni politiche avremo anche, come patrimonio del Paese, la promessa Piattaforma. Grazie
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    SONDAGGI DI OGGI DI TECHNE' M5S primo partito con il 28,7% dei consensi, in rialzo dell’1,1% rispetto a due mesi fa. Va malissimo il Pd, la cui emorragia di consensi sembra ormai inarrestabile,ha perso ancora lo 0,8% dei consensi, scivolando al 23,7% dal 24,5% di novembre. In salita il nuovo soggetto politico creato da Piero Grasso, Liberi ed Uguali, che in un solo mese guadagna l’1,8% attestatosi al 7,3%. Nel cdx molto bene Forza Italia e Fratelli d’Italia, mentre la Lega Nord perde ancora altro terreno nei confronti del partito di B. Forza Italia, in un solo mese, ha guadagnato un punto percentuale netto, toccando quota 17,4%, mentre la Lega Nord è scivolata al 14% perdendo l’1,7% rispetto alla rilevazione del mese precedente. Fratelli D’Italia vola al 5,4% rispetto al 4,9% del mese precedente, guadagnando un buon 0,5%. In caduta libera Alternativa Popolare di Alfano, scivolato all’1,1% dall’1,7% del mese di novembre. Sui consensi di questo partito, pesa anche la decisione di Alfano di non candidarsi alle prossime elezioni politiche. Caso Boschi –Il tema delle banche influenza sicuramente le intenzioni di voto. Se le notizie fossero confermate in sede di approfondimento giudiziario, c'è da aspettarsi un altro crollo del Pd. Al momento è ipotizzabile una flessione di almeno 2 percentuali, tra 800mila e un milione di voti in meno, anche solo sommando tutte le persone coinvolte nel caos sulle banche comprese le loro famiglie. Fino ad oggi in pochi pensavano ad una vittoria del Pd, ora direi che è praticamente impossibile-
    • gray 1 mese fa mostra
      Proposta di assistenza finanziaria Già le preoccupazioni finanziarie ? Io sono un finanziario di fiducia. Noi concedere prestiti a tutte le persone in stato di bisogno, e anche la Banca. Qui ci sono alcuni tipi di pronta ad offrirvi : - auto prestito personale, prestito immobiliare - Pronto per il salvataggio della società di consolidamento del Debito ! Si prega di contattare me via e-mail per ulteriori informazioni sulla mia offerta. Tasso d'interesse : 3% Contatto E-mail : lollmarianne@outlook.fr
  • ANNA PONISIO Utente certificato 1 mese fa
    Caspita,Luigi che bel volo che hai fatto!!!!!.....ma anch'io sto volando grazie al Movimento.Sto volando sopra l'ignoranza,sopra l'avidità,sopra la violenza,sopra la paura.sopra l'indifferenza.....in una parola,sopra la cattiveria umana.Comunque vada e andrà.SEMPRE CON IL MOVIMENTO5STELLE!!!!!
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    OT SICUREZZA Igor preso in Spagna.... hahhha.... Alfi ...te la soffiato di sotto il naso. Grande ministro fu!
  • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
    Catturato Igor il Russo che è Serbo. Ce lo aveva inviato Putin d'accordo con Virginia.
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    Ragazzi ci sono ancora troppi italiani rincoglioniti da stampa e TV... non è possibile volare alti... forse per qualcuno di noi,ma non tutti! Gli elefanti non possono volare (solo Dumbo)! Gli asini invece SI!
    • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
      chiarimento... quelli che credono che gli asini volano sono i pidioti: infatti votano sempre i soliti anche se cambiano pelle!
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Berluscameno Mi chiedo: come si fa a chiedere di votare un’élite che punta alla conquista del Governo italiano, sapendo che appoggia quei marpioni furbastri dei miliardari alla SOROS, Rockfeller, Rothschild, Bush…senza scordare i vari Merkel e Schaeuble, meno ricchi ma molto scaltri e furbetti, e che TUTTI LORO si battono per realizzare il loro sogno di un unico Ordine Mondiale per uno Stato Universale. Ciò che mi stupisce è che LORO sono perfettamente al corrente del piano criminoso immaginato per sterminare una buona fetta dei popoli soggetti. L’ideologia del Nuovo Ordine Mondiale iperliberista rappresenta UNO DEI CRIMINI PIU’ GRANDI CONTRO L’UMANITA’ DI TUTTI I TEMPI e fa diventare la resistenza la nostra più grande speranza. C’è una sola battaglia davvero importante: quella tra chi cerca di tenere sotto controllo gli altri e chi desidera semplicemente essere lasciato libero. Ci dice BRANDON SMITH che il Nuovo Ordine Mondiale è un concetto creato non nella mente dei teorici della complotto, ma nelle menti di coloro che cercano di controllare gli altri. Costoro si sono autoproclamati élite con diritto di determinare il destino di ogni umano a scapito della libertà e della democrazia. Le élite del Nuovo Ordine Mondiale affermano che la morale è priva di significato. Per ottenere potere sugli altri, devono prima convincere tutti di essere dei contenitori vuoti mancanti di senso e direzione. La loro soluzione comporta sempre meno libertà, più controlli e maggiore violenza per giungere a una società plasmata secondo la loro visione. Essi esigono una mentalità collettivista per cui l’individuo rinunci alla propria autodeterminazione e indipendenza e si affidi totalmente al Potere. Non importa la forma che ci viene presentata – che si tratti di socialismo, comunismo, fascismo o una qualche fusione di questi – l’obiettivo è sempre lo stesso: il COLLETTIVISMO o negazione dell’individuo, per LA SCHIAVITU’ dei popoli così da soddisfare la sfrenata ingordigia degli oligarchi
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    5 Anche la ministra Federica Guidi invocò l’interesse generale, quando fu beccata a sollecitare l’emendamento pro petrolieri richiesto dal fidanzato lobbista: eppure Renzi la accompagnò alla porta senza tanti complimenti. Era il 31 marzo 2016 e valeva ancora il teorema Boschi: “Il punto grave è l’immagine di un Paese in cui ci sono delle corsie preferenziali per gli amici degli amici… per chi ha i santi in Paradiso”. Chissà se riguarda tutti i santi, o se quelli etruschi fanno eccezione.
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    3 E per altre due circostanze imbarazzanti rivelate dal nostro Giorgio Meletti (mai smentite dall’interessata). Nel marzo 2014, un mese dopo la nascita del governo Renzi, Maria Elena e Pier Luigi Boschi (membro del Cda di Etruria) ricevono nella loro villa di Laterina il presidente e l’ad di Veneto Banca, Flavio Trinca e Vincenzo Consoli, giunti da Treviso per incontrare la neoministra, alla presenza del presidente di Etruria Giuseppe Fornasari. Tema della riunione segreta: come resistere, con l’appoggio del nuovo governo, alle richieste di Bankitalia a Etruria e a Veneto Banca di trovarsi un istituto più grande che le assorba e le salvi. Il 3 febbraio 2015, subito dopo la riforma Renzi delle banche popolari e una settimana prima del commissariamento di Etruria, l’ad di Veneto Banca, Consoli, fa due telefonate (intercettate dai pm). La prima è a Vincenzo Umbrella, capo della sede fiorentina di Bankitalia: “Io chiamo Pier Luigi e vedo se mi fissa un incontro, anziché con la figlia, direttamente col premier”. La seconda è a Pier Luigi Boschi, che promette a Consoli: “Domani in serata se ne parla, io ne parlo con mia figlia, col presidente (Renzi, ndr) domani e ci si sente in serata”. Ieri, infine, il presidente Consob racconta due incontri con la Boschi, uno più grave dell’altro. Tra il febbraio e il marzo 2014 la neoministra delle Riforme istituzionali (non delle Finanze) e dei Rapporti col Parlamento (non con la Consob) lo informa, non si sa a che titolo, della prossima promozione di suo padre da consigliere a vicepresidente di Etruria. Poco dopo la ministra gli chiede un appuntamento e va a trovarlo a Milano per esprimergli, non si sa a che titolo, la sua “preoccupazione perché a suo avviso c’era la possibilità che Etruria venisse incorporata dalla Popolare di Vicenza e questo era di nocumento per la principale industria di Arezzo che è l’oro”. segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    4 Vegas le risponde con qualche ripetizione sui poteri della Consob che, come tutti sanno, vigila sulle attività di Borsa e “non era competente sulle scelte di aggregazione delle banche”. Ora la Boschi, non potendo smentire Vegas e temendo che il 20 dicembre Ghizzoni confermi De Bortoli, si arrampica sugli specchi e si attesta su una linea di retroguardia, quella della disperazione, giocando con le parole. Cioè ricorda di non aver mai detto di non essersi occupata di Etruria, ma soltanto di non aver fatto “pressioni” per favorirla: solo normali colloqui e scambi di informazioni. E arriva al punto di confessare persino gli incontri con Ghizzoni per parlare della solita Etruria. Ora, a parte il fatto che nessuno – né Vegas, né De Bortoli, né il Fatto – ha mai parlato di “pressioni” esplicite, gli incontri di un ministro con un’Autorità indipendente devono essere ufficializzati, verbalizzati e resi pubblici con appositi comunicati stampa. Altrimenti è fin troppo chiaro che quando una ministra del suo peso (la prediletta del premier) chiedeva qualcosa a un banchiere o al presidente Consob, la pressione era implicita nelle cose, senza bisogno di minacce dichiarate. E che non ci sia nulla di normale nelle sue condotte lo sa la Boschi per prima: infatti ha atteso che altri le rivelassero, per parlarne e rivendicarle, anziché raccontarle subito in Parlamento quando si parlò dei suoi conflitti d’interessi e lei li smentì. Anzi mentì, negando “corsie preferenziali” e “doppie misure” per Etruria: e allora perché, ogni volta che parlava di banche con qualcuno, citava solo Etruria e mai gli altri istituti decotti? E quale altro privato cittadino – qual era la Boschi in quei vertici e colloqui segreti – potrebbe alzare il telefono e ottenere udienza dal presidente di Consob o dall’ad di Unicredit per raccomandare l’azienda vicepresieduta dal padre? segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    2 Il punto grave è che ancora una volta si è data l’immagine di un Paese in cui ci sono delle corsie preferenziali per gli amici degli amici… per chi ha i santi in Paradiso. Oggi abbiamo perso un’altra occasione di fronte ai cittadini”. Ora sostituite le parole “ministro”, “Ligresti” e “carceri” con “sottosegretario”, “Etruria” e “banche” e vi sarà chiaro perché la Boschi deve sloggiare. Direbbe infatti la Boschi- 2013 della Boschi-2017: “È in gioco la fiducia verso le istituzioni. Io al suo posto mi sarei dimessa: c’è un punto grave in questa vicenda, ancora una volta si è data l’immagine di un Paese in cui ci sono delle corsie preferenziali per gli amici degli amici… per chi ha i santi in Paradiso”. Ma c’è di più e di peggio. Il 18 dicembre 2015 l’allora ministra Boschi risponde alla Camera sulla mozione di sfiducia dei 5Stelle e nega solennemente che un qualsiasi suo atto l’abbia posta in conflitto d’interessi a proposito di Etruria, di cui suo padre era membro del Cda e vicepresidente, in cui lavorava suo fratello Emanuele e di cui tutta la sua famiglia (lei compresa) era azionista: “Sono orgogliosa di far parte di un esecutivo che esprime un concetto molto semplice: chi sbaglia deve pagare, chiunque sia, senza differenze e favoritismi. Se mio padre ha sbagliato deve pagare. Non devono esserci doppie misure… Ci sono stati atti che hanno favorito la mia famiglia? C’è stato un favoritismo, una corsia preferenziale? Se la risposta fosse sì sarei io la prima a ritenere necessarie le mie dimissioni”. Ora, purtroppo per lei, la risposta a quelle domande è sì. E non soltanto per la deposizione di Vegas.Ma anche per il famoso scoop di Ferruccio de Bortoli sulla sua telefonata del gennaio 2015 all’ad di Unicredit Federico Ghizzoni perché salvasse Banca Etruria (smentita dalla Boschi con una minaccia di querela, poi mai fatta, e ultimamente con l’annuncio di una causa civile per danni) segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    1 In un Paese non dico serio,ma perlomeno decente, la pur non brillantissima carriera politica di Maria Elena Boschi finirebbe qui.La testimonianza del presid. Consob Giuseppe Vegas in Commissione parlamentare d’inchiesta sulle banche dovrebbe indurre Renzi o chi le vuole bene a rispedirla a Laterina (Arezzo),con la preghiera di non farsi mai più vedere in pubblico.Ma,se fosse coerente,dovrebbe essere lei, spontaneamente, a ritirarsi a vita privata, in base a un principio sacrosanto che sia Renzi sia lei enunciarono per chiedere la testa di Anna Maria Cancellieri, ministra della Giustizia del governo Letta. Era il novembre 2013 e la Cancellieri era stata appena beccata dalla Procura di Torino al telefono con la compagna di Salvatore Ligresti per deplorare l’arresto del marito e dei figli e poi con i dirigenti del Dap (la direzione delle carceri) per sollecitare la scarcerazione di Giulia Ligresti. Renzi, in piena campagna per le primarie Pd, ne intimò lo sfratto: “Il ministro lasci anche senza avviso di garanzia. È un problema politico, non giudiziario. È stata minata l’autorevolezza istituzionale”, “O il presidente del Consiglio dice ‘io ci metto la faccia’ e si prende la responsabilità sulla vicenda, io fossi in lui non lo farei, oppure il Pd deve votare”, “Se cambia il ministro, il governo Letta è più forte, non più debole. Perché con questo ministro, qualsiasi intervento sulle carceri, qualsiasi posizione sulla riforma della giustizia sconterà un giudizio diffidente di larga parte degli italiani”. Il 16 novembre la Boschi fu ospite di Ballarò e spiegò con aria dolente e argomenti stringenti (non penali, ma morali e di opportunità politica) perché la Guardasigilli doveva sloggiare: “Questa vicenda mi lascia un senso di tristezza addosso… È in gioco la fiducia verso le istituzioni. Io al posto della Cancellieri mi sarei dimessa: c’è un punto grave in questa vicenda, che non è la scarcerazione di una persona malata. Il punto grave è che ancora una v
    • Vincenzo A. VR 1 mese fa
      Ma cosa vuoi le freghi a Lei di cosa disse allora, la sedia non la vuole mollare, punto. Per farla alzare e togliere il disturbo bisogna usare l'argano e scaricarla in discarica. W M 5 * * * * *
  • Vincenzo A. VR 1 mese fa
    I politici si rivolteranno come cani rabbiosi , aspettiamoci di tutto, in particolare i mezzi di informazione sanno bene che la loro sorte è segnata e lotteranno fino alla fine per non essere cancellati (per diventare onesti e obbiettivi) Movimento avanti tutta mi avrai sempre con te. W M 5 * * * * *
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    DI BATTISTA "Dato che voi insistete tanto sulla legalità,il sistema mediatico vi fa le pulci,e,dato che gli altri non hanno mai fatto dell’onestà la propria bandiera,vengono lasciati n pace”.Più o meno è questo quel che si sente dire dai media.E ancora:“dato che voi avete un codice di comportamento(tra l’altro elogiato dal PM anti-mafia Di Matteo)noi dobbiamo verificare con estrema attenzione se viene applicato o meno, gli altri non ce l’hanno o comunque sappiamo che non lo applicano quindi li lasciamo stare” Io non ho mai criticato l’attenzione da parte del mondo dell’informazione,anzi,ho sempre pensato che tutta questa “pressione” avrebbe migliorato il M5S.Lo penso ancora.Allo stesso tempo penso che l’informazione abbia il dovere di informare i cittadini per garantire loro maggiori diritti e per instaurare un processo di crescita virtuosa all’interno delle forze politiche.Se l’obiettivo di parte del mondo dell’informazione diventa boicottare una forza politica,non chiamiamolo più informazione,si tratta soltanto potere, banale potere,tra l’altro legato ai partiti e al capitalismo finanziario Certo il fatto che il M5S sia sotto i riflettori in modo così morboso perché non ruba mentre quelli che rubano vengono lasciati in pace è davvero paradossale.E’ soprattutto è dannoso C’è un’inchiesta aperta che riguarda la corruzione sul più grande appalto d’Italia(CONSIP). Nell’inchiesta è indagato(per rivelazione di segreto e favoreggiamento)il Ministro Lotti, braccio destro di Renzi. Si tratta di miliardi di euro dei cittadini ma a nessuno interessa. Ripeto, tutto questo è paradossale, dannoso, profondamente ingiusto. Io non ho mai criticato un giornalista quando mi ha fatto domande scomode, nessun medico mi ha ordinato di candidarmi e i giornalisti hanno il diritto di far domande scomode,hanno il diritto di incalzare gli uomini politici,hanno il diritto di fare la seconda,la terza,la q
    • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
      quarta domanda. Ma hanno il dovere di comportarsi così con tutti partendo dalle travi, non dalle pagliuzze! Altrimenti mentre cercano in modo affannoso di dimostrare che i “diversi” sono come gli “altri”, gli“altri” delinquono indisturbati…
  • pabblo 1 mese fa
    ot terremotati all'addiaccio? povertà che si fa largo..sgomitando.. tra i cittadini italici? problemi cone banche? macchè... i tiggì hanno già pronta la notizia per depistare...questa volta non è quarto ma dorgali...ci faranno gli speciali in prima serata ci faranno:)
  • ANDREA Raff. (commercialistadiroma) Utente certificato 1 mese fa
    siamo un popolo bellissimo goveranato da chi ha paure di perdere il posto fisso. mi sembra il film di zalone. incredibile mandateli tutti aff.. grande m5s
  • gianluigi f. Utente certificato 1 mese fa
    Questo discorso vale per quei cittadini italiani che continuano a votare questi partiti a delinquere di stampo mafioso. Senza una persa di coscienza collettiva questa metastasi non la rimuoveremo mai, anzi andiamo diritti alla putrefazione generale.
  • luca Tegoni Utente certificato 1 mese fa
    Orgoglioso del mio Presidente
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    OT BIOLOGICO Rifiuti, l’inchiesta di Livorno: aziende come Fort Knox e know-how da Terra dei Fuochi. “Portami rifiuti non troppo chanel”... Daranno la colpa a NOGARIN? Grazie al m5s si stanno aprendo molte scatole di tonno avariato!
    • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
      Ciao Antò...oggi,anche se la giornata non è bellla,sono dalle tue parti!
    • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
      LORO, sono severissimi e rapidissimi con chi inquina: CAPRI (15 settembre) - Due anni e sei mesi di reclusione è la condanna inflitta a due operai accusati di aver sversato liquami prelevati in pozzi neri in mare a poca distanza dalla Grotta Azzurra di Capri. Salvatore Criscuolo e Salvatore Guerriero, i due imputati condannati oggi, furono sorpresi dai carabinieri la notte del 17 agosto scorso mentre, dopo aver eseguito i lavori di spurgo del pozzo nero del ristorante «Il Riccio», riversavano in mare il contenuto dell'autobotte. I liquami, secondo gli esami dell'Arpac, sono stati classificati come rifiuti speciali non pericolosi. Il giudice ha condannato inoltre i due imputati, dipendenti della ditta «Ecology srl» al pagamento di una provvisionale di 100mila euro al Comune di Capri e 100mila euro al Comune di Anacapri Poco distante, IN UN'OASI PROTETTA, hanno scaricato 400.000 (quattrocentomila) metri cubi (40.000 camion) di rifiuti. Nessuno ha visto niente.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus