I maestrini dalla penna rossa

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

penna_rossa.jpg

Dopo le elezioni comunali parziali che storicamente, come qualsiasi asino sa, sono sempre state diverse come esito e peso rispetto a quelle politiche, c'è un fiorire di maestrini dalla penna rossa. Sono usciti dalle cantine e dai freezer dopo vent'anni di batoste e di vergogne infinite del loro partito, che si chiami pdmenoelle o Sel, non c'è differenza. In prima fila persino, con mio sincero stupore, un ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi a cui auguriamo una grande carriera e di rifondare la sinistra. E' tornato in grande spolvero il supercazzolaro che non sa nulla né di Ilva, né degli inceneritori concessi alla Marcegaglia, è come le vecchie di "Bocca di Rosa" "Si sa che la gente dà buoni consigli/ se non può più dare cattivo esempio". C'è poi lo smacchiatore di Bettola in grande forma che spiega, con convinzione, che la colpa del governo delle Larghe Intese è del M5S quando il pdmenoelle ha fatto l'impossibile per fottere prima Marini e poi Prodi e non ha neppure preso in considerazione Rodotà.
Belìn, questo ha perso più battaglie del general Cadorna a Caporetto e ci viene venduto da Floris come Nelson a Trafalgar. I maestrini dalla penna rossa sono usciti dal libro Cuore, impersonano però Franti e non Garrone. Mentono agli elettori, fanno inciuci, usano la fionda contro i passerotti e poi nascondono la mano. Renzie, lo statista gonfiato, imperversa con le sue ricette e le critiche al M5S su tutti i canali televisivi preda di compiacenti cortigiane come la Gruber. Renzie non è più sindaco di Firenze da tempo, è diventato un venditore a tempo pieno di sé stesso. Vende in giro un sindaco mai usato, come nuovo. Persino Topo Gigio Veltroni è stato riesumato per discettare delle elezioni, forte della sua esperienza di averle perse tutte, ma proprio tutte. E poi c'è la claque, quella cattiva e quella buona, quella che attacca a testa bassa, la cui esponente è la Finocchiaro che vuole fuorilegge il M5S, accampata in Parlamento da 8 legislature, e quella buona, alla Pippo Civati, che non ha fatto i nomi dei 101 che hanno affossato Prodi, che vive in un partito che succhia da anni centinaia di milioni di finanziamenti pubblici, ma però è tanto buonino. Lo vorresti adottare o, in alternativa, lanciargli un bastone da riporto. Maestrini che vedono la pagliuzza negli occhi del M5S, pagliuzza che spesso non c'è neppure, e non hanno coscienza della trave su cui sono appoggiati.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Maria teresa cinello 4 anni fa
    Sono una vostra elettrice ma se dovessi andare a votare di nuovo domani non ridarei più il mio voto al MoVimento 5 stelle. Credevo nelle persone che ne facevano parte ma ho capito che non esiste nessun movimento ma una voce sola, quella di Grillo: E voi movimento dove siete? le vostre idee dove le tenete nascoste? Mi fa arrabbiare chi dice, dopo avervi votato, che vi dimezzati gli stipendi. A loro, e anche agli altri, dico che i 7000€ che vi rimango sono ancora troppi per scaldare le sedie in Parlamento. Le regole della democrazia sono altre: è partecipazione, è accettare le decisioni della maggioranza, i compromessi politici anche se indigesti, che alla fine il bene è il Paese. Voi non state nella politica italiana, siete altra cosa fuori dalle regole, ma purtroppo in politica. Che ci andate a fare in Parlamento? Aspettate che il Guru vi dica come, dove, quando cosa dire? Non ce l'ho con Grillo che faccia pure il suo spettacolo quotidiano, ce l'ho con voi che sembrate un gregge di pecore impaurite e sempre sotto il possibile attacco o di Grillo o dei giornalisti e per difendervi vi chiudete in laconici "no comment". Dimettevi tutti, questo è il mio appello al gruppo dei senatori e deputati del MoVimento 5 stelle, e se questo vi sembra troppo continuate con la restituzione dello stipendio da parlamentare fino a percepire lo stipendio di un operaio oppure adottate famiglie, giovani disoccupati, anziani ai quali avete infranto il sogno di un'equaglianza sociale, di un riscatto politico e storico. Maria Teresa Cinello
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
    CHE FATE (2 Parte) La verità è che il NEMICO NON SONO I PARTITI che rappresentano comunque i cittadini (anche se male). Tuttavia se abbandoniamo questa visione deviata anche da 20 anni di Berlusconismo, dovrebbe esservi chiaro che il 99% della massa è in realtà dalla stessa parte NON CE NE RENDIAMO CONTO perchè c’è UN intero SISTEMA CHE LAVORA ogni giorno per QUESTO. Se volete vedere le cose da un ‘altra angolazione GUARDATE IL FILM; THRIVE di Foster Gamble http://www.youtube.com/watch?v=ORw7PjmlHhg forse TROVIAMO QUALCOSA CHE CI UNISCE. E’ inutile aver timore di quello che potrebbe accadere, perché STA GIA’ ACCADENDO basta vedere quello che è successo in ITALIA in questi mesi/anni. CHI PENSATE SIA IL VERO OBBIETTIVO.?
  • luciano n. Utente certificato 4 anni fa
    BASTA CHIACCHERE ! ARMIAMOCI E ELIMINIAMOLI CON LA FORZA ! LE LUMACHE INCONCLUDENTI E TRUFFATRICI POLITICHE CI HANNO ROTTO I COGLIONI!
  • riccardo patrignani Utente certificato 4 anni fa
    qualcuno che si intende di economia, ha pensato che rastrellando d'autorità tutte le ricchezze degli italiani ingordi nei paradisi fiscali, si potrebbe pagare quasi interamente il debito pubblico e rilanciare così l'economia con più convenienti investimenti? Così pagherebbero il debito coloro che lo hanno creato, a danno grave dell'Italia. Il grande bottino dei pirati. Per gravi ragioni di stato il presidente della repubblica può dichiarare anche la guerra. Ebbene facciamola! Sono nuovo e mi chiamo Rik.
  • Giovanni Giuliani 4 anni fa
    Posso lanciare un idea riguardo i 42 milioni di euro restituiti allo stato, non sarebbe stato meglio metterli a disposizione dei comuni dove il M5s è sovrano e porterebbero benefici ai cittadini che ne sarebbero riconoscenti dopo tutto i soldi sono dei deputati e potrebbero decidere quello che farne.
  • GIOVANNI MAGGIONI 4 anni fa
    per colpa di molti media , il movimento 5 pirla e' notissimo. si tratta di una massa di fascisti deccerebrati il cui leader becca , da anni , i soldi in nero dal nano PUNTO E BASTA
  • luigi de niccolis 4 anni fa
    caro rag.grillo la sua formazione culturale dovrbbe a mio avviso privilegiare le materie che hanno stretta attinenza con l'economia?ragioneria?matematica. Allora perche' invece di sbraitare sulle piazze non riflette e s'impegna su: EVASI0NE FISCALE che noi contribuenti onesti paghiamo 120 mld l'anno PARADISI (per pochi) FISCALI REDDITI MEDI DI TALUNE CATEGORIE (i poveri orefici hanno un reddito medio di 18000 €/ANNO) Ma le pare giusto!!!! I POSSESSORI DI SUV ULTTRAPOTENTI che inquinano e bruciano carburante (importato) MAFIOSI e CORROTTI........... L'elenco potrebbe ovviamente allungarsi di molto. Ma lei preferisce scagliarsi contro giornalisti e RAI (per la quale "pretende" la vigilanza)non rendendosi (!!!!) conto dello spazio che i media le dedicano per le sue molto spesso c...te> Grazie e mi stia bene. odisseo
  • lino farano Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE, NONOSTANTE TUTTO QUEL CHE ACCADE,SEMPLICEMENTE NON MOLLARE,I GRAZIE NEI TUOI CONFRONTI SONO UNA STRETTA DI MANO DI RICONOSCENZA.IO NON MOLLO. PASQUALE.CITTADINO ITALIANO.
  • Enzo Altieri 4 anni fa
    Quando si votò per proporre un candidato come Presidente io votai Ferdinando Imposimato. Avrei potuto cercare di convincere qualcuno spiegando il perchè della mia scelta ma per esperienza so che non ci sarei mai riuscito. Oggi, quello che mi dispiace di più, è constatare di avere ragione.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    l'ipnosi CONTINUA... trasmissioni per ipnotizzare il popolo: weekand,tagliano solo formaggi e salumi in diretta, piatti tipici itliani, rai tre, paesaggi ormai colorati dal surreale satellitare e dgt digitale terrestre,la gente non si accorge che la geoingegneria sta telecomandando il clima.. ( se in questa guerra hanno deciso di non farvi vedere il sole, non ve lo faranno vedere. se hanno deciso di desertificare una zona, per fino economci, lo farranno. se hanno deciso di distruggere una citta', lo faranno e POSSIBILE!! Ma come e possibile che si dimentichino, con facilita' e velocita fulminante, de fatti accaduti: torri gemelle, (ci sarebbe da far trasmissioni di mesi o anni, e la tv? non ne parla. geoingegneria,(clandestina e non) e le tv non ne parlano, MUOS o0 haaarp chiamtelo come volete, e le tv non ne parlano. possibile che la massa e TUTTA lobotomizzata, ipnotizzata a non notare quets realta'? non cred che questi argomenti non siano inerenti alla POLITICA, ormai MORTA con la creazione di questa specie di governo che non saprei definire. Possibile che i voti del popolo vengano struprati in questo modo? e i votanti??? SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!!
    • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
      La verità è che il NEMICO NON SONO I PARTITI che rappresentano comunque i cittadini (anche se male). Tuttavia se abbandoniamo questa visione deviata anche da 20 anni di Berlusconismo, dovrebbe esservi chiaro che il 99% della massa è in realtà dalla stessa parte NON CE NE RENDIAMO CONTO perchè c’è UN intero SISTEMA CHE LAVORA ogni giorno per QUESTO. Se volete vedere le cose da un ‘altra angolazione GUARDATE IL FILM; THRIVE di Foster Gamble http://www.youtube.com/watch?v=ORw7PjmlHhg forse TROVIAMO QUALCOSA CHE CI UNISCE. E’ inutile aver timore di quello che potrebbe accadere, perché STA GIA’ ACCADENDO basta vedere quello che è successo in ITALIA in questi mesi/anni. CHI PENSATE SIA IL VERO OBBIETTIVO.?
  • domenico cavalca Utente certificato 4 anni fa
    mi domando che senso ha scrivere su questo blog quando poi chi dovrebbe trarne le giuste conseguenze non si pone mai il problema di farlo.
  • Davide benini 4 anni fa
    "Strano" che non esista più vota e leggi i commenti più votati... Davvero "strano".......... Non è che "forse" leggere commenti votati e non graditi, da fastidio? E' l'inizio del nostro MINCULPOP?
    • bruno catena Utente certificato 4 anni fa
      non si puo piu andare avanti cosi con sterili dichiarazioni di tutti su m5s e altrettanto sterili repliche.occorre trovare il modo per portare a conoscenza degli elettori del movimento e degli altri cittadini italiani proposte concrete su punti che il movimento ha gia pubblicizzato in campagna elettorale ma che non ha investito il popolo italiano piu di tanto.e necessario un pugno nello stomaco. ma come darlo?. ci sono contro tutte le televisioni e i giornali del sistema. ma se non si trova una via , va tutto in malora .
  • gaetano frassica Utente certificato 4 anni fa
    Grande GRILLO ! Sei tutti noi.Vorrei tanto poter vedere prima della mia dipartita (ne ho 73 ) la cacciata dei proci che occupano l e nostre istituzioni nonchè il rinnovamento dei giornalisti che attualmente sono l'espressione del regime in cui viviamo.
  • Davide R. Utente certificato 4 anni fa
    A me, in tutta sincerità, Rodotà non ha mai fatto impazzire, anzi. Ultraottantenne, con un passato partitico a tutti gli effetti, non poteva certo essere considerato il nuovo. Io mi sarei aspettato la candidatura di un cinquantunenne senza precedenti penali, con un buon passato come magistrato o professore universitario (certo che nel Movimento non ce se no sono molti). Tuttavia, essendo stato democraticamente candidato da quello che credo essere l'unico movimento politico democratico e aperto alle opinioni altrui ho mandato giù il boccone. Devo ammettere anche che tra i nove rimasti, non è che proprio mi venisse da festeggiare, ma ho pensato che fossi io ad essere incontentabile. Detto questo, Rodotà ha fatto ciò che ha sempre fatto: l'uomo di sinistra. Riportato in vita da noi, la prima cosa che fa è cercare di spaccarci per portare voti nel suo ennesimo, nuovissimo per idee ed anagrafe, partito di sinistra. Credo che Beppe sia un bravo uomo, ma che non riesca a controllare gli impulsi di collera quando si vede, a giusta ragione, tradito da chi non se lo aspettava e abbia pertanto reagito un po' fuori dalle righe. Io probabilmente avrei fatto un rito voodoo, ma senza scrivere nulla sul mio blog. Non credo il mio comportamento sarebbe stato migliore di quello di Beppe, il quale, almeno, non è un ipocrita, ma si sa in Italia la schiettezza è una colpa non una virtù. Il politicamente corretto trionfa.
    • arianna b. Utente certificato 4 anni fa
      Lesa maestà...questo post si spiega con due semplici parole, Grillo ha già dimostrato abbondantemente che accettare le critiche non è proprio il suo forte e non perde occasione per ribadirlo. E questo per un movimento che si basa sull'uno vale uno e sulla democrazia interna mi pare un bel problema. Se questo è il tenore delle risposte alle critiche che vengono dell'esterno del movimento, non oso immaginare la reazione a chi osa contraddire Grillo dall'interno, sempre ammesso che qualcuno dei parlamentari eletti abbia il coraggio di farlo. Vorrei ricordare a Grillo che Rodotà non vi deve alcuna fedeltà, non si è candidato lui per il movimento, è stato scelto da voi ed ha accettato di essere il vostro candidato. Questo non vuol dire accettare in toto la linea politica del movimento, nè a maggior ragione vuol dire rinunciare ad esercitare un sacrosanto diritto di critica. Lo stesso identico ragionemento vale per la Gabanelli. Il movimento per funzionare doveva essere basato su persone capaci e competenti, che si mettessero in luce per le loro proposte; quello che vedo è un branco di parlamentari inutili, capaci solo di assecondare un sovrano, incapaci di fare proposte concrete e di porle all'attenzione generale, costretti ad un silenzio privo di contenuti e ridotti nell'assoluta impossibilità di esprimere la propria opinione. Morale della favola, Grillo sta distruggendo la sua creatura...
  • Marco Poli ( bufalo70 ) 4 anni fa
    Complimenti. Rispondere alla critiche con gli insulti, è proprio un bell'atteggiamento infantile ... o da esauriti. SE il vostro portavoce ha le pile scariche, è umano ... ed è normale, in questi casi, prendersi un periodo di ferie. Purtroppo, mi pare che, come accade nei totalitarismi ( rossi, neri ) si sia circondato di personcine deferenti, sempre pronte ad applaudire il Capo, anche quando si comporta in maniera francamente indecente. ( pena, la perdita della posizione acquisita, come nel gioco dell'oca ). Bravi. Continuate pure così. Ma ricordatevi che fine ha fatto FARE - Fermare il Declino, ok ? ;) Ciao.
  • domenico cavalca Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Grillo sei proprio un grande e tutti sono con te. Ne resterà soltanto uno e quello sarai tu.
  • Carlo GRENCI Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, forse e' il momento di spegnere il megafono (le elezioni sono finite, almeno per il M5S) e lasciar parlare gli eletti del Movimento, che stanno facendo un ottimo lavoro, ad esempio, su signoraggio e sul gioco d'azzardo. Serve solo maggiore comunicazione con gli Italiani, e adesso sei tu che stai facendo ombra al Movimento.
  • domenico cavalca Utente certificato 4 anni fa
    All'anima della trasparenza e della democrazia:-" Ma che fine ha fatto il mio commento non proprio lusinghiero nei confronti di Grillo e Casaleggio? Possibile che in questo blog non si possono esternare commenti che non siano graditi a questi due? Non è possibile dire che tutto va bene e sempre bene. Qualche volta, visto che vi ho votati, accettate anche le critiche specialmente se sono costruttive. Avete mandato avanti commenti pieni di turpiloquio, dal linguaggio offensivo, razzista ed eliminato un commento politico che vi è stato inviato per il bene ed il solo interesse del movimento?. Così non va bene.
  • gianni v 4 anni fa
    riconoscenza cazzo ma un po di riconoscenza? rodota è stato completamente dimenticato da quelli del pd e per di più manco votato , ma nn trova di meglio che criticare il m5s ? l anzianità va rispettata ma quando sbaglia va ripresa ! assolutamente d accordo con grillo ! teniamo duro gente
    • Francesco R. Utente certificato 4 anni fa
      E un pò di coerenza da parte vostra ? state sputtanando tutti i vostri super candidati!!! Ma chi vi crederà più ?
  • Christian C. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe stai sbroccando...non vi vota più nessuno! Peccato, era un bel sogno ma ora stai rovinando tutto, sembri una vecchia zitella!
  • Tobia V. Utente certificato 4 anni fa
    Un amico risponde a un mio post commentando: "Tobia, se parliamo di Rodotà e non di F35 è anche per colpa di Grillo.." Colgo l'occasione per rispondere a lui e condividere queste mie considerazioni. Beppe sicuramente dovrebbe capire che è ora di abbandonare la tattica "sparare a zero". È risultata vincente a lungo, per mantenere l'attenzione dei media e dell'opinione pubblica su di sé e sul Movimento con il minimo sforzo. Oggi, però, che si è centrato l'obiettivo di entrare nei "piani alti" delle istituzioni, credo sia il momento di cambiare registro. Io, per esempio, mi concentrerei sull'ottimo lavoro che stanno facendo non solo i freschi parlamentari - freschi di nomina, per il resto stanno sudando sette camicie per il mazzo che si fanno - , e naturalmente di chi è stato eletto in precedenza nei consigli di Regioni e Comuni. Se qualcuno, come la Gabanelli o Rodotà, fa delle domande e/o delle critiche, si replichi con puntualità, precisione e tranquillità. Magari si invitino queste persone a porre le proprie questioni in un confronto diretto e registrato. Abbiamo bisogno di parlare, confrontarci e proporre il più possibile, ancora, ancora e ancora. I temi su quali impegnarsi li conosciamo, sono tanti. il lavoro , lo sforzo che la collettività tutta deve fare per tirarsi fuori dal pantano economico, culturale, intellettuale, ambientale nel quale ci troviamo, è IMMANE. Non c'è tempo. Grillo e Casaleggio hanno dato vita a questo fantastico Movimento. il Blog ne è, volenti o nolenti, la voce. C'è bisogno di volare alto e guardare avanti, non di sterili battibecchi. Premesso questo. Quanto scriverò qui di seguito NON VUOLE ESSERE UNA GIUSTIFICAZIONE, ma un semplice ragionamento, aperto a critiche e considerazioni. (segue)
    • Tobia V. Utente certificato 4 anni fa
      Ho una proposta, che rivolgo direttamente a Beppe: è inutile e controproducente che t’incazzi. Piglia fiato un attimo: quanti impegni e avventure hai affrontato negli ultimi anni? Non ti sto subdolamente mandando in pensione, non voglio che tu ti faccia da parte. Continua a dirci cose intelligenti, taglienti, illuminanti. Ti chiedo solo di lasciare che siano eletti e attivisti, Il Movimento, a rispondere a tutte le domande, le critiche, le provocazioni. Saprà farlo benissimo. (questo mio commento si può leggere anche in una nota su facebook) https://www.facebook.com/notes/tobia-valle/rodot%C3%A0-o-priorit%C3%A0/254143598058465
    • Tobia V. Utente certificato 4 anni fa
      Se venissero a mancare le sparate di Beppe ad alimentare la "distrazione di massa" operata dai professionisti della (dis)informazione - titolisti in primis e caporedattori che ne sono responsabili, correggetemi se sbaglio - qualcuno qui crede che la qualità di come vengono comunicate le notizie nel nostro Paese aumenterebbe di colpo? I calzini turchesi del giudice Mesiano insegnano. L'unica utilità, dei commenti veementi di Grillo, è quella eventualmente di attirare lettori sul blog, dove appaiono post di altri toni e spessore che forse, diversamente, nessuno si "cagherebbe", e che si spera vengano letti. Anticipo chi sicuramente farà notare che, se aumentano i lettori, aumentano anche gli introiti pubblicitari. Vero, ma farei anche queste considerazioni: 1. se aumentano i lettori, aumentano anche i costi di gestione; 2. chi si lamenta non dovrebbe più usare internet dato che, costi e introiti, evidenti o nascosti, ci sono necessariamente ovunque; 3. Sul Blog di Grillo (magari sbaglio) non appaiono quei mega pop-up pubblicitari più o meno invadenti che mi compaiono se vado sul Fatto Quotidiano, più giustificato perché non prende finanziamenti pubblici, o su Il Corriere, La Repubblica, La Stampa, L'Unità, Il Giornale (no, invero qui non ce la faccio) che prendono tutti finanziamenti pubblici e sono quindi, ai miei occhi, meno giustificati. Ecco, Beppe invece rispondere in modo aggressivo, farebbe bene a tornare a parlare dei finanziamenti all'editoria, una delle chiavi per comprendere come funziona l'informazione in Italia. Anche se, cosa umanamente comprensibile, forse si è semplicemente stufato di farlo.(segue)
  • alberto polimanti 4 anni fa
    ho sempre simpatizzato con voi ho anche pensato di votarvi piu volte ma negli ultimi mesi avete inanellato una serie di ''sbagli'' per non dire altro l'ultimo l'attacco, ignobile, a rodotà solo perche vi criticava..... quindi come dite voi.....ma vaffa!!!!!! dopo cio mi cancellero dal blog..... perche state diventando inutili..... bozu660
  • Lorenzo Capasso 4 anni fa
    Non credo che sia un problema poi così complesso. C'è una parte di noi (italiani) che crede nel PD e una parte nel PDL ed è un perdita di tempo discettare se fanno bene o male salvo convincere loro a cambiare idea. La questione non è perché hanno le loro convinzioni, la questione è come mai il Movimento 5 stelle non è riuscito a convincere i non schierati, quelli che non hanno votato. E' evidente che in qualcosa si è sbagliato, che le tattiche se non addirittura le strategie non sono state quelle giuste. Certo la reazione di Grillo evidenzia un suo malessere interiore. Pur lui è umano: il problema è che dovrebbe ricordarselo lui per primo. Dovrebbe analizzare la situazione, capire dove ha errato e proporre delle soluzioni correttive. E' evidente che se non farà tutto questo, se si ritiene infallibile e non si mette in discussione rischia di far morire questo magnifico Movimento. E sarebbe un vero peccato!
  • alessandro desantis 4 anni fa
    Che bello poter scrivere in libertà pensieri troll eh? Cosa che invece non potete fare nè su Repubblica nè sul Giornalino di Sallusti... Poi magari d'accordo con la7 scrivete anche quello che dicono loro, così le vostre ca...te vanno persino in tv!!!
  • alessandro desantis 4 anni fa
    Tutti contro Grillo! Evvai!! Che musica ragazzi! Era dai tempi dell'URSS che non si vedeva la stampa, le tv, le radio e tutta la pletora dei mantenuti dalla politica far fronte comune contro l'ultimo baluardo del sistema partitico. Della serie..teniamo famiglia...
    • Ferdinand Bardamu (ferdinandbardamu) Utente certificato 4 anni fa
      Scusa ma che ti aspettavi? Grillo sputtana quello per cui ci si è stracciati le vesti davanti al parlamento solo un mese fa!!! ma dove cazzo vivete? Puttanate come 'non mi ha telefonato, ridicolizzano il M5s. Forse non ti ha telefonato in privato perchè la Politica si fa in pubblico. Poi cosa facevi, ci mandavi la telefonata in streaming??? UNA BANDA DI CANI RABBIOSI cappeggiata da servi assai più miracolati di Rodotà. Chi cazzo erano Becchi, Messora per non parlare dei due massimi campioni della giornata del dilettante acefalo: Crimi e Lombardi per i quali basta un'analisi lombrosiana. Una coppia di pesi minimi, ma fedeli come un cane da riporto. Curioso come gli insulti di Grillo agli altri si attagliano perfettamente a se stesso e ai suoi pretoriani.
  • Marco Poli ( bufalo70 ) 4 anni fa
    ( e scusate la franchezza ).
  • Marco Poli ( bufalo70 ) 4 anni fa
    Qui, la figura del ''vecchio coglione'' ( per sintetizzare ), la sta facendo Beppe Grillo. Che, come un disco rotto, sta ripetendo ad infinitum gli insulti contro tutti gli altri, compresi quelli che andavano bene ( fino a pochi giorni fa ). Basta. Dico ai ragazzi del m5s : smettete di chinare la testa, e fatevi sentire ! Ditegli di prendersi qualche settimana di riposo, altrimenti - come ha già commentato qualcuno - ''ne rimarrà solo uno''. Anzi due : Grillo e Casaleggio. Bye.
  • Maurizio R. Utente certificato 4 anni fa
    USIAMO L'INFORMAZIONE DISTORTA PER ARRIVARE ALLA META: PROPONIAMO DA TUTTE LE PARTI POSSIBILI LA LEGGE SUL TETTO MASSIMO AGLI STIPENDI. € 5000 stipendi e pensioni per TUTTI il risparmio è enorme. € 1000 per tutti reddito di cittadinanza il risultato è immediato si riprende l'economia. NON SI LASCIA IN DIETRO NESSUNO PROPONETE QUESTO E FATE IN MODO CHE NE PARLINO TUTTI "IL SUICIDIO DELLE CASTE SARA' NATURALE SENZA SOLDI SI STA MALE" grazie
  • Matteo G. Utente certificato 4 anni fa
    Bel post!
  • Gigi Angeli 4 anni fa
    Dalle avvenute elezioni e l'ingresso in parlamento di M5S, caro Grillo, c'è una concatenazioni di errori per non dire di sballate azioni politiche da parte tua e del movimento che fanno paura. Paura perchè noi in M5S ci avevevamo creduto e lo avevamo sostenuto votandolo. Speravamo nel cambiamento e non hai saputo giocarti il PD per fare con lui il governo di cambiamento e nell'azione di governo sostituirti ad esso tanto da farlo scomparire. Tardiva e fuori dai tempi l'azione (lodevole... )della candidatura di Rodotà con l'invito a votarlo rivolto al PD. Continui a dire che tu "non hai fretta" e non vedi invece quanto in fretta il movimeto si sta spegnendo per mancanza di un'azione politica rivolta ad affrontare i gravi ed urgenti problemi del paese. " La persona straordinaria Rodotà" diventa per te ora "un ottuagenario miracolato dalla rete". Forse non te ne rendi conto ma sei già arrivato inutilmente al capolinea. Peccato .... ci avevamo sperato credendoci.
  • Marco R. Utente certificato 4 anni fa
    CHI NON NE HA MAI ABBASTANZA NON NE AVRA' MAI A SUFFICIENZA QUESTO E' UN DETTO CINESE. SE IN ITALIA ACCADRA' QUALCOSA DI NEGATIVO NON SARA' A CAUSA DEL M5S MA A CAUSA DI CHI BEN GIA' TUTTI SANNO E CIOE' DELLA CATTIVA E VECHIA POLITICA CHE ABBIAMO AVUTO SOPRATTUTTO IN QUESTI ULTIMI VENTI ANNI. INOLTRE TROVO SCANDALOSO CHE UNA COMMISSIONE EUROPEA COMPOSTA DA SOLE VENTI PERSONE CONTI DI PIU' DEL PARLAMENTO EUROPEO STESSO E DEI PARLAMENTI ELETTI NEGLI STATI DELL'UNIONE. THIS IN NOT EUROPE. GIVE MY MONEY BACK. VALESSE QUALCOSA STO EURO CON 50 € NON COMPRO UN CAZZO CON 50.000 LIRE IN TASCA ALL'EPOCA MI SENTIVO UN GRAN SIGNORE.
  • Fabrizio fontana 4 anni fa
    Caro Grillo mi è chiaro ormai non sei la soluzione ma il problema. La qualità si costruisce anche con qualche scivolone ma l'insudiciamento delle persone per bene non lo accetto. Non voglio essere complice. Addio
  • Giuseppe Morano Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE, CONCORDO CON TE, MA PARLIAMO A QUEL 40% DI MODERATI ED ASTENUTI DAL VOTO! Rispetto per Rodotà (che però ricordiamo che è stato presidente del pds...), ma il M5S non è nato ne diventerà una stampella, una costola o una nuova sinistra, non ci può essere spazio per chi lavora in tal senso. Il M5S deve essere un movimento politico, una novità assoluta, una forza senza ideologie, animata solo da persone e idee di buon senso, deve senza pregiudizi votare le poche idee realmente buone per il paese, che esse siano di destra o di sinistra, non importa. E deve proporre e battersi per il cambiamento. Mi chiedo e ti chiedo: candidando l' ex presidente del pds alla presidenza della repubblica, non si è dato il segnale che il M5S sia una nuova sinistra? Parlando troppo della incandidabilità di Berlusconi e di meno degli interventi per eliminare la disoccupazione e diminuire la pressione fiscale, non si è data l' impressione che il M5S sia una nuova sinistra? Pensiamoci bene...il primo partito sono gli astenuti(40%),e gli astenuti solitamente sono i moderati delusi dalla politica.Il M5S a mio avviso non è stato in grado di riportare a votare e convincere la parte da sempre decisiva del paese in quanto ha proposto poche idee moderate e poche personalità non riconducibili ad un idea di sinistra. Si vince restando al di la di tutti i partiti e le varie ideologie, non provando a strappare i voti di qualche tesserato del pd ma provando a convincere la parte da sempre maggioritaria del paese, quella produttiva, moderata e sociale. Cambiamo passo! il PDL è fermo al 18% il pd rimane al 25% il M5S deve parlare con nuove idee e con esponenti super partes al 40% di moderati astenuti e disillusi dalla politica!
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    Un post strepitoso, lucido, implacabilmente vero: Beppe è forse l'unica persona rimasta in Italia a saper decodificare il sistema, a destrutturare le gigantesca macchina della menzogna mediatica, a mettere a nudo la realtà per quella che è, senza ipocrisie o finzioni. E’ l’ultimo rivoluzionario rimasto in Italia e non solo. Su Rodotà Beppe è stato fin troppo delicato: questo personaggio della casta sta usando la generosità del M5S nei suoi confronti, non per una cambiamento radicale, ma solo per rifarsi una verginità politica che non ha e per ricominciare con i soliti giochetti pseudo sinistrorsi triti e ritriti. Grazie Beppe! Sappiamo quello che senti, perché lo proviamo anche noi! E lavoreremo insieme ed uniti per raggiungere l’obbiettivo, anche se sarà inevitabile perdere per strada qualche pezzo: infiltrati, pentiti e opportunisti vari. Uno di questi sarà sicuramente l’onorevole Adriano Zaccagnini: non lo chiamo più nemmeno Cittadino perché è entrato nella casta, destinazione PD. http://www.corriere.it/politica/13_maggio_30/il-m5s-zaccagnini-sono-solidale-con-rodota-verso-di-lui-lanciata-macchina-del-fango_e1e077c4-c971-11e2-b696-db4a64575c16.shtml Accomodati quando vuoi...
    • Ferdinand Bardamu (ferdinandbardamu) Utente certificato 4 anni fa
      Questi sono quelli che rimarranno. Gente che non sa distinguere. Robespierre senza visione, picchiatori incalliti, minorati da stadio, tagliatori di poltrone sui treni, saccheggiatori da "liberi tutti", rancorosi e cattivi, pronti allo sbranamento come un esercito di cani rabbiosi. Questo è oramai il tuo esercito. Del resto quando il leader sbava e si dimostra per quel che è, c'è poco da salvare. Che dire.. è iniziato tutto male. Forse era meglio non vincere così tanto alle politiche, non si sarebbe avuta tutta questa paura. Invece è successo e tutte le belle parole sul tuo non coinvolgimento politico, sul tuo ruolo di "semplice megafono" sono volate via in un attimo. E subito dopo si è scatenato l'inferno. Ho visto e contribuito a far nascere questo movimento in una grande città del Nord, che non cito per timore di scatenare la caccia di quei mille pezzenti che sono le tue S.A.(ti rendi conto dove siamo giunti, dove ci stai portando? davvero volevi questo?). Era pieno di gente intelligente e vivace, si discuteva e ci si confrontava su mille cose. Affrontavamo la morte delle ideologie con la speranza di trovare una strada nuova e diversa, consapevoli dei rischi, dei populismi in agguato, delle facili soluzioni. Era bello e stimolante. E ci si scontrava, senza per questo darsi del troll l'un l'altro, e senza misurare il valore sulla vicinanza al re sole. Del resto io, come molti altri altri, venivamo da lotte assai più antiche. Son stati anni intensi e pieni di passione che mi/ci avevan fatto sperare. Poi si è vinto alle politiche, e la vera natura tua e del tuo degno compare è apparsa subito chiara. Così come la strategia. E sono arrivati i mediocri, i dilettanti, le zittelle inacidite. I Crimi e le Lombardi, servi fedeli e acefali. Ed è arrivato l'esercito dei teppisti da stadio, dei cacciatori di troll, dei post in maiuscolo ossessivo. Quelli si davvero dei miracolati. Mezzi falliti alla Becchi diventavano Ideologi e Massmediologi del M5S. Che fine ignobile.
  • MARCO S 4 anni fa
    CHE TRISTEZZA Accendo la TV, un susseguirsi di trasmissioni che parlano di politica, dei problemi del paese, cause, soluzioni. Nei salotti o in collegamento ci sono quasi sempre i soliti opinionisti, giornalisti, economisti. Provo ad ascoltarli... cosa dicono, ma di che parlano, solo falsità, ma perchè non c'è mai nessuno che dice la verità, perchè nessuno parla di soluzioni concrete per i verii drammi del paese, perchè non parlano degli scandali sui politici e di quello che il parlamento fa e non fa... ecco si parla del M5S, vediamo se finalmente si parla delle proposte fatte in parlamento... macchè, solo un mare di merda, cazzate, la diaria, gli scontrini, le divisioni sul blog, gli insulti... nel salotto tutti si animano, tutti intenti a dire che il Movimento non serve a niente, non fa niente e si sta sgonfiando, a loro giudizio giustamente. Si animano ancora, spiegano al pubblico l'importanza e la necessità delle larghe intese... provo rabbia, perchè non c'è nessuno che controbatte alle loro falsità. Mi vien voglia di buttare la TV dalla finestra, ma non lo faccio, un'altra non me la posso permettere. Allora spengo, accendo il PC e vengo sul blog. A lato qualche post serio ed interessante, al centro questa roba. Quanti commenti, fammi leggere. Si parla di... Grillo ha detto, ha ragione, no ha torto, dai Beppe avanti così, Beppe vattene... insulti tra utenti, estremismi, disfattismo... oh mio Dio, quante idiozie, ma pure qui si parla di cazzate e non delle cose serie? Chi sono i troll, chi sono gli elettori delusi. Spengo il pc, esco un po'... la maggior parte dell gente in giro ripete le cazzate che hai sentito poco prima in tv... incontro un conoscente, provo ad interloquire, ma ripete anche lui le stesse cazzate... lo saluto e mi avvio verso casa, mi sento impotente, molte persone hanno il cervello lodobomizzato dalla tv, non vedono oltre, cosa posso fare ... CHE TRISTEZZA
    • gabriella bianchini Utente certificato 4 anni fa
      quanto hai ragione! la penso esattamtne come te! ma che possiamo fare oltreche espatriare verso paesei più civili?
    • barbara rivetti rucellai Utente certificato 4 anni fa
      D'accordissimo su quanto scritto, trovo però che meravigliarsi delle diffamazioni giornalistiche e delle bugie che giornalmente vengono dette sul M5S da televisioni e stampa non è una reazione realistica. M5S con le elezioni è diventato il primo partito Italiano.Durante lo Tsunami tour, ha sparato giustamente a zero su tutti i politici nessuno escluso, ottenendo così un successo clamoroso. L'ingenuità di questo movimento, a cui ho convintamente aderito, iscrivendomi e votandolo, è di non aver previsto la guerra diffamatoria totale da parte di tutti i politici dovuta al fastidio e alla paura di un movimento così forte e convincente.Tutti si sono sentiti smascherati nelle loro truffe e nella loro inerzia politica, impauriti quindi di perdere posti chiave, denunciati per atti illegali o finire nel dimenticatoio hanno fatto quello che ogni essere umano in pericolo di morte farebbe... Si sono coalizzati per vincere non una battaglia ma la grande guerra che li stava distruggendo. quindi artiglieria pesante, carri armati e , bazooka, napalm tutto quello che poteva servire per cercare di annullarvi è stato usato, coinvolgendo quindi nella loro guerra tutta la stampa e le televisioni complici di averli sempre sostenuti Ora io mi domando come mai questo non era stato previsto dal Movimento? Bisognava ovviamente prevedere queste reazioni dalle forze del male!! e quindi premunirsi in tempo......Non dovete ora urlare il vostro risentimento insultando chi vi calunnia, ma reagire con fatti sostanziali e pochi errori ... Perché è lì che vi aspettano e ve lo scrive una elettrice convinta che le vostre carte sono buone, anzi ottime.... Ma per favore fatele valere!!! Grazie barbara Rivetti Rucellai
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    QUESTA SAEREBBE UNA PROPOSTA ELETTORALE PER PRETENDERE CREDIBILIRA': Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati. L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione: USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435 Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato). in germania: La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi. La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni. IN ITALIA?? 945 SERVIZI INCLUSI!! ITALIANI!! FATEVI QUALCHE CONTO!! QUESTA LEGGE QUANDO VIENE CAMBIATA? (PIANO PIANO) PERCHE NELL'EUROZONA NON CI AVETE PORTATO (PIANO PIANO) A PROPOSTIO CE LO AVETE CHIESTO?
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    l'ipnosi CONTINUA... trasmissioni per ipnotizzare il popolo: weekand,tagliano solo formaggi e salumi in diretta, piatti tipici itliani, rai tre, paesaggi ormai colorati dal surreale satellitare e dgt digitale terrestre,la gente non si accorge che la geoingegneria sta telecomandando il clima.. ( se in questa guerra hanno deciso di non farvi vedere il sole, non ve lo faranno vedere. se hanno deciso di desertificare una zona, per fino economci, lo farranno. se hanno deciso di distruggere una citta', lo faranno e POSSIBILE!! Ma come e possibile che si dimentichino, con facilita' e velocita fulminante, de fatti accaduti: torri gemelle, (ci sarebbe da far trasmissioni di mesi o anni, e la tv? non ne parla. geoingegneria,(clandestina e non) e le tv non ne parlano, MUOS o0 haaarp chiamtelo come volete, e le tv non ne parlano. possibile che la massa e TUTTA lobotomizzata, ipnotizzata a non notare quets realta'? non cred che questi argomenti non siano inerenti alla POLITICA, ormai MORTA con la creazione di questa specie di governo che non saprei definire. Possibile che i voti del popolo vengano struprati in questo modo? e i votanti??? SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! SPEGNETE LE TV PER SEI MESI CE LA FATE? PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!
  • Ernesto . Utente certificato 4 anni fa
    Non c'è niente da fare questi devono andare a casa. Cambiano per non cambiare nulla. La proposta di legge sul finanziamento ai partiti è una presa per il culo. Per prima cosa è cambiare la legge elettorale introducendo le preferenze ed eliminando le coalizioni e poi mandarti a casa
  • Luigi Mauro 4 anni fa
    Caro Beppe, tutta la mistificazione intorno al movimento la comprende anche un bambino. Tuttavia penso sia giunto il momento di passare al concreto lasciando cadere polemiche che rappresentano esclusivamente la trappola da evitare. Per esempio a me piacerebbe che ad ogni proposta del governo "inciuco" si rispondesse con una nostra contro proposta da far arrivare alla gente. Insomma una sorta di governo ombra. Cosa ne pensi.
  • agostino zanotti 4 anni fa
    io non ho votato per rodotà,aldilà dei rimproveri di certi attivisti 5 stelle o presunti tali, beppe io sono con te, concordo in pieno la linea, chi non ha l'ideale del movimento deve stare lontano da esso.saluti da piacenza.
  • Giancarlo Busso 4 anni fa
    io capisco essere ottusi o innamorati del nulla, ma come si fa a non accorgersi dell'accerchiamento a cui è sotto posto il movimento, basta leggere i giornali, di destra di sinistra di centro, tutte le televisioni in particolare rai3 e La7 dedicano il 70% del loro palinsesto a denigrare Grillo e il movimento definendoli con epiteti veramente vergognosi, comunque se ci fossero delle persone in buona fede tra coloro che hanno votato SpA chiamate partiti, si sarebbero accorti che tutti hanno paura e quindi di notte in teleconferenza si collegano per sapere come distribuirsi la denigrazione. Aventi Beppe non ti lasciare traSCINARE IN POLEMICHE SENZA SENSO PERCHE è PROPRIO QUELLO CHE LORO VOGLIONO.
  • cateno baiunco 4 anni fa
    cittadini anche rodota e quello che e perche tutti sanno cio che i partiti hanno fatto della nostra terr negli ultimi 100 anni e allora anche se non dovrebbe mai mettere in cattiva luce il movimento ....ciao
  • givanni p. 4 anni fa
    Ma è vero che prendono venti euro a commento per sputtanare il M5S ?
    • Matteo G. Utente certificato 4 anni fa
      Non so se sia vero, ma è possibile!
    • vincenzo r. Utente certificato 4 anni fa
      io ne prendo 40, perchè ho portato altre 4 persone. A fine mese ho quasi uno stipendio senza fare fatica, importante è commentare, commentare , commentare SEMPRE CONTRO M5S però. ............ SVEGLIATEVI E FATE LO STESSO.......
    • adriano m. Utente certificato 4 anni fa
      Sei tu che lo sputtani facendo capire che tutti quelli che lo votano hanno un quoziente di intelligenza come il tuo!
    • domenico cavalca Utente certificato 4 anni fa
      Caro collega del blog la legittima contestazione è finalizzata semplicemente a rinsavire e rigenerare le menti dei due pupari del movimento affinchè agiscano per il bene del movimento stesso e per evitare che continuino a picconarlo
  • Pio . Utente certificato 4 anni fa
    L'attacco di Grillo a Rodotà, dimostra non solo la gigantesca coda di paglia di chi è abituato a fare solo monologhi e mai confronti (del resto quando si dice che chi non la pensa come me può andare fuori dai piedi, si è già detto tutto) ma evidenzia soprattutto l'incapacità propositiva del M5S, che nonostante sia il primo partito non riesce a concretizzare una azione che non sia il conteggio degli scontrini! Accidenti! siete in Parlamento o no? Allora fate proposte di legge! Mozioni! Ordini del giorno! Invece di limitare la vostra azione al finanziamento pubblico ai partiti (cosa che fa piacere solo ai grandi partiti che prendono soldi dalle lobbyes e al berlusca, che tanto, essendo ricco non ha problemi ed avendo le televisioni, guadagna anche sugli spot elettorali) perché non proponete una proposta di legge o un emendamento alla prossima finanziaria, per l'abolizione del fiscal compact? Perché non proponete l'abolizione dell'obbligo del pareggio di bilancio in costituzione, che è funzionale ai mercati e agli obblighi di Maastricht? Siete in Parlamento? Allora proponete la modifica della legge sulle pensioni che stà tenendo i vecchietti al lavoro ed i giovani a casa! Insomma FATE QUALCOSA DI UTILE PER COLORO CHE VI HANNO VOTATO e per il resto del Paese! Con i problemi che ha l'Italia, c'è solo l'imbarazzo della scelta! Altrimenti in parlamento cosa ci siete andati a fare?
    • adriano m. Utente certificato 4 anni fa
      Quella indottrinata sei tu ma dubito che la tua intelligenza ti permetta di capirlo
    • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
      ti hanno indottrinato bene, prova a informarti invece di scrivere(....)sciocchezze, i nostri parlamentari stanno lavorando alla grande, sono bravi e preparati, ma ahimè risulta che al governo c'è una strana alleanza che dovrebbe governare, ma siccome si odiano a morte, si stanno affossando l'un con l'altro, risultato si vede: non hanno fatto un TUBO. vai un po' a lamentarti sul loro blog, dammi retta!
  • virginia d. Utente certificato 4 anni fa
    Ma quando è che vi mettete a lavorare seriamente in parlamento in vece di fare le riunioni carbonare? Siete solo capaci di dire no...non sarà mica che vuoi diventare il Mussolini dell'era informatica?
    • Claudio R. Utente certificato 4 anni fa
      Mussolini, Carboneria??? Mussolini disse si a Hitler e dicendogli sempre si, ci portò in guerra; la Carboneria fu una società segreta, protetta addirittura con nomi in codice. Se per lei Grillo è la controfigura comica di Mussolini (con folta ed invidiabile chioma oltretutto) e il M5S la setta che non tiene segrete nemmeno le e-mail dei suoi "carbonari", non oso immaginare cosa pensa di Berlusconi e gli altri... Per carità, meglio non saperlo cosa pensa. Anzi si, cosa pensa di B. e compagni?
    • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
      e a te chi te l'ha detto? sarà stata mica la stampa pagata dai loro padroni per difendere i privilegi della casta? spero per te che fai la parte della casta, perché altrimenti mi sà che remi dalla parte sbagliata, informati.
  • Giovanni Carta 4 anni fa
    Cari cittadini M5s, immagginate un canale televisivo esclusivo del Movimento 5 stalle: solo notizie vere senza distorsioni giornalistiche; smerdare certi politici in diretta; fare vedere a tutta l'Italia quello che noi vorremo fare per migliorare il nostro Paese; numeri da poter visionare di tutto quello che abbiamo fatto fino ad ora. Tutto questo e altro ancora per quella gente (che e' davvero tanta) che non entra in internet per svariati motivi.Beppe, dobbiamo continuare a essere coerenti con il nostro regolamento e non farsi prendere la mano dai giornalisti venduti alla casta.Adesso c'e' bisogno di dare segnali forti alla gente tipo : approvare subito una legge sulla insequestrabilita' e pignoramento della prima casa. altro che IMU, che e' solo uno specchietto per i gonzi.Forza M5S.
  • andrea laghi 4 anni fa
    Grillo ha ragione, non siamo una filiale della sinistra, è stato un errore candidare Rodotà perchè è il classico prototipo di intelletuale comunista pieno di ideologia (e di soldi) che non gliene frega niente dei nostri problemi. Guardiamo avanti, non abbiamo bisogno di garanti.
  • Andrea Lomuto 4 anni fa
    L'unica vera pecca che riconosco al Movimento 5 stelle è l'aver ostentato una democrazia che non esiste, non è mai esistita e mai esisterà, nè nel movimento nè altrove. E' un utopia irrealizzabile! Se potessi votare Grillo dittatore d'Italia lo farei senza esitazione. La giustizia e l'onestà in questo paese andrebbero imposte con la forza, siamo degli illusi se pensiamo che il popolo italiano tutto, possa essere portatore di valori sani. Sono consapevole che questa affermazione sia un attimino "border line", probabilmente oggetto di critiche e offese ma la penso così, che ci posso fare.
    • Berta Berte Utente certificato 4 anni fa
      Ammesso che si possa pensare ad un principe di machiavelliana memoria, questi dovrebbe avere (oltre che una provata buona fede) molte caratteristiche come la capacità di adattamento, il saper leggere i tempi, cogliere le opportunità, volgere gli eventi a proprio favore, destreggiarsi abilmente tra virtù e fortuna. L'immobilismo di una regola autoimposta è autolesionista. A Grillo potrei affidare al massimo la gestione del mio condominio...neanche, anche lì la capacità di mediazione ha un suo peso.
    • roberto centracchio 4 anni fa
      L'ho sempre postato, non esiste democrazia in nessuna parte del Globo. Clemenceau disse: Le democrazie ti fanno dire quello che vuoi, ma poi devi fare(subire) quello che il potere t'impone.
    • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
      la democrazia nel movimento c'è e come! ognuno è libero di aderire al movimento senza costrizione alcuna, la democrazia consiste nel fatto di aderire alle idee e condividerle pienamente, di conoscere le regole del non statuto, di partecipare attivamente ecc. io la dittatura non la vedo, beppe lo dice fin dall'inizio, chi non condivide le idee del movimento può andarsene, più chiaro di così?
  • Gugliemo C. Utente certificato 4 anni fa
    SOLUZIONE AL PROBLEMA 'COMMENTI PIU VOTATI' E DISQUISIZIONE A LATERE. Signori, per leggere i "commenti più votati" sostituite la parte finale dell'indirizzo della pagina web: '.html#commenti' con questo pezzettino: '/index.html#commenti' Come è giusto che la nostra democrazia rappresentativa ha portato i loro glutei brufolosi a sedersi su scranni tappezzati di morbido velluto rosso, è parimenti giusto che la democrazia rappresentativa venga applicata in questa sede. Mettiamo in bella vista i commenti che meglio RAPPRESENTANO lo stato d'animo dei commentatori! Per favore, fidatevi ancora qualche secondo di me. Questo sito fa da un punto di vista informatico schifo. Ma come fanno a chiamarlo "guru del web"? Chi sono le persone, non di certo ingegneri informatici, che lavorano alla Casaleggio/> Credetemi, come l'ignoranza di mia nonna fu il grimaldello in mano a Berlusconi per aprirle il cervello e infilargli qualunque cosa, la vostra "ignoranza informatica" è il grimaldello in mano a Grilloper aprirvi il cervello e infilargli qualunque cosa. Ho finito. P.S. per gli "ingegneri informatici" del sito: non vi azzardate a fare quello che state pensando ... mezza parola.
  • klaudio t. 4 anni fa
    ........Io di quello che ha detto Grillo su Rodotà (anche lui parte della casta in passato,forse un pò più serio e non allineato !)me lo sono gia messo alle spalle conoscendo il temperamento di Grillo,ma sbagliato per me è lodare una persona prima e poi...(denigrarla forse?)credo che quando ci critica una persona che stimiamo si deve controbattere con intelligenza.Ma quello che mi preoccupa molto ! sono coloro del movimento5*****che stanno sperando ora che Rodotà crei un sogetto politico in cui confluiranno i :delusi e dissidenti del PD-L quelli di SEL e tanti(senatoriM5**** che al richiamo del Poterenon se ne fanno una ragione!.....FUORI subito dal M5*****costoro,io non ho votato perche si mettano a scendere a patti con chi ha portato alla rovina il nostro paese,HO VOTATO !!perche vadano a casa. E a Beppe x favore;tu lo sai che questi sono pronti sbranarti se usi una parola fuori posto e non vedi i titoloni sui giornali che ci danno per spacciati già da ora,e la mia paura è che molti prendono per vero tutto quello che dice la TV. Alle prossime elezioni voterò M5***** a me non mi infinocchiano con i loro Partiti,tv,giornali e soprattutto i loro giochini di palazzo. ciao Claudio T.
    • Simone B. Utente certificato 4 anni fa
      CHE FATE (2 Parte) La verità è che il NEMICO NON SONO I PARTITI che rappresentano comunque i cittadini (anche se male). Tuttavia se abbandoniamo questa visione deviata anche da 20 anni di Berlusconismo, dovrebbe esservi chiaro che il 99% della massa è in realtà dalla stessa parte NON CE NE RENDIAMO CONTO perchè c’è UN intero SISTEMA CHE LAVORA ogni giorno per QUESTO. Se volete vedere le cose da un ‘altra angolazione GUARDATE IL FILM; THRIVE di Foster Gamble http://www.youtube.com/watch?v=ORw7PjmlHhg forse TROVIAMO QUALCOSA CHE CI UNISCE. E’ inutile aver timore di quello che potrebbe accadere, perché STA GIA’ ACCADENDO basta vedere quello che è successo in ITALIA in questi mesi/anni. CHI PENSATE SIA IL VERO OBBIETTIVO.?
  • renzo guidetti 4 anni fa
    per quelli che devo sparare le loro inteligentissime risposte sul blog quando verrà tirato lo sciaqquone,pensate di salvarvi lo stesso mettendolo in quel posto ai più disgraziati di voi.............. mi sà che non lo volete ammettere e sarete tanto fessi da votare per il primo ducetto che passi.........
  • Emanuele M. Utente certificato 4 anni fa
    L'On. A. Zaccagnini, citato da La Stampa di oggi, avebbe affermato che "il prof. Rodotà è un grande costituzionalista". Si, domani. Rodotà è stato professore ordinario di diritto civile (privato), e non di diritto costituzionale (pubblico). Insomma, tutto il contrario di quello che crede lui. Buona fortuna tra gli intellettuali che è solito frequentare.
  • Paolo Galante 4 anni fa
    Abitavo in prossimità di un incrocio regolato da semaforo. Si contavano almeno un incidente al giorno e di essi uno grave ogni tre mesi e con esito mortale ogni anno. Da due anni i semafori non ci sono più, sostituiti da un'ariosa rotatoria dove i veicoli devono moderare la velocità e gli autisti essere più accorti. Per ora nessuno più in quell' incrocio ci ha rimesso la pelle. Grillo e Casaleggio dovrebbero smettere di fare da semafori e diventare un'ariosa rotatoria, così, tanto per vedere che effetto che fa.
  • Jonathan Carbonetti Utente certificato 4 anni fa
    caro Beppe, un intransigente senza compromessi, che vive nel profondo questo modo di essere e tutto ciò che comporta, ti è accanto per come ti stai mostrando. Io ho sempre pagato tanto per questo carattere che mal si sposa con il nostro bellissimo Paese, purtroppo, in cui la convenienza, l'ipocrisia, l'autoreferenzialità, l'aumm aumm, le furberie da quattro soldi, la falsità, il pensiero che gli altri siano tutti deficenti, hanno privilegiato questo sistema vergognoso. Chi non vuole, nonostante tutto, pensare che i furbetti ci prendano per sfinimento, chi non vuole, nonostante tutto, pensare che il muro di gomma abbia il sopravvento per chissà quanto, e soprattutto vuole pensare che un bel giorno si possa scoperchiare qualche bella Commissione per portare alla luce chissà cosa, sarà accanto a te. Lo farà fino a che ci sentiremo rappresentati in questo modo di essere (e non solo di fare, non basterebbe), lo farà fino a che tu ti sentirai di poter sopportare tutto questo. Cerchiamo di non transigere, cerchiamo di non far vincere il marcio che ci circonda in ogni settore, forti della convinzione che comunque la coscienza, ogni sera, è lo specchio di quello che si è fatto ogni giorno. A volte mi sento di non avere altro che questo, ma è un gran bel sentire. Fino a quando questo scambio invisibile di sintonia d'animo sarà degnamente rappresentato, e vale ovviamente in maniera reciproca, tu avrai il nostro totale appoggio e noi avremo il nostro degno comandante.
    • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
      presente!
    • Andrea Lomuto 4 anni fa
      Condivisibile al 100%. Mi possono definire come vogliono ma io sto con Beppe.
  • Marcella . Utente certificato 4 anni fa
    Mille volte un vecchio Bello come Rodotà che i due mostri, il Procione e la Stregam dai capelli unti, quarantenni che hai mandato in Parlamento. Ma non ti accorgi neppure della figura che stai facendo? Per fortuna ho resistito alla tentazione di votarti! L'umiliazione più forte te l'ha inflitta il Professor Rodotà decidendo di non risponderti. Ma chissà se nel tuo delirio te ne sei accorto? Sei morto, finito ritirati fin che sei in tempo, dopo saranno solo figure grame.
    • angelo . Utente certificato 4 anni fa
      Cara marcella. Credo che tu appartieni alla schifezza. E` li che tu devi stare e divertirti nello scifo. Perche` perdi il tuo tempo nel pulito dove non e` divertente per te?
    • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
      per fortuna nel PD sono tutti santi vero? a forza di smascherare lo giaguaro, sono stati costretti a togliersi la maschera e sotto è rimasto indelebile un ghigno della partitocrazia mascherata da democrazia. è questo che avevi in mente parlando di rispettabilità?
    • Silvia C. Utente certificato 4 anni fa
      Cara visto che non ti interessiamo e che non apprezzi il culo che si stanno facendo il procione e la strega. . . Perché non vai ad impestare qualche altro blog. . . La tua merda non la vogliamo. Grazie!
  • Giuseppe Sivero Utente certificato 4 anni fa
    Continuate così che perdiamo un altro 5%. Quando il M5S sarà a zero sarà più facile contarci. Giuseppe
  • Luigi Trasolini Utente certificato 4 anni fa
    Cari Gianroby e Beppe, la rete e la democrazia liquida, come vi compiacete a chiamarla, è molto più avanti di voi 2 e della vostra intelligentissima strategia PRO-BERLU. La prova, oltre al recente risultato elettorale, la si ha quotidianamente ascoltando le opinioni della gente e dei vostri(ormai ex)elettori. Hanno capito che la rivoluzione non si fa certo con chi chiacchiera e sputa tanto e poi all'atto pratico ha fatto il possibile per rimanere nella marginalità politica... P.S. cancellare i commenti più votati, è un espediente che non servirà certo a fermare il declino del movimento... ormai la delusione che avete provocato nei cittadini è tale che il vostro amico BERLU vi sarà grato a vita per essere riusciti a illudere e poi deprimere un bellissimo e spontaneo movimento di protesta. Grazie per il vostro impegno.
  • Alessandro Madeddu 4 anni fa
    Io conosco solo cattivi maestri.
  • Gatt 4 anni fa
    se togliete i "commenti più votati" tanto vale che togliate i commenti e basta. Cosi non ha senso, a breve questo mio commento verrà travolto dalle centinaia di quelli che sono a venire, e se mai avesse potuto essere utile a qualcuno come spunto di riflessione, pensiero da condividere, o da criticare, ora non sarà letto da nessuno. A meno che non si pretenda che tutti i lettori del blog si leggano 3000 commenti al giorno... Questo è nascondere un'informazione in milioni di altre: è quello che la rete NON doveva essere, è tutto l'opposto.
    • Peppe Di Santo Utente certificato 4 anni fa
      Chissà perché li hanno tolti, i commenti più votati? .... Chissà...
    • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
      il blog non è una partita di calcio dove uno deve vincere, serve per esporre le proprie opinioni, riflessioni, proposte e quant'altro. non serve la graduatoria per votare un commento che condividi.
  • Maria Giulia Angius 4 anni fa
    M5S vuole un nuovo assetto politico, ci meravigliamo costantemente che ci sia un attacco sistematico dei media contro il M5S. Non solo, quel che è peggio è il fatto che si attribuisce questo attacco ad errori di comunicazione di Grillo o del M5S. Non si capisce che, tutti, pdl/ pd-l /Sel. attaccano i 5S perché per loro l'esistenza e la crescita del Movimento rappresenta la loro fine. La Casta rischia la morte. Per questo sono feroci, partiti, giornali, manager e tutta l'articolazione del potere. Non bisogna avere una visione piccina piccina ed involuta, ma bisogna pensare in grande. È grave errore politico dimenticare chi è il nemico. Ci sono tanti che chiedono un leader del M5S ma questi non hanno capito il vero spirito del MoVimento, niente leader, il nostro leader è l'onesta, l'anticasta, l'anticorruzione, il merito. Questo è il cuore del M5S, chi non condivide questo è per la casta, per la corruzione, per la disonestà e per il clientelismo. Io sto con Beppe Grillo, condivido ciò che dice, condivido la sua linea politica e non dimentico mai qual'è il nostro primo obiettivo mandare a casa la casta. Questa è una rivoluzione democratica lunga e faticosa.
  • Pietro Mancini 1952 (bassotto) Utente certificato 4 anni fa
    Un commento favorevole. Vi segnalo L'editoriale di Magnaschi, intitolato : "Grillo attacca Rodotà che se l'è cercata". Così, tra l'altro scrive, Magnaschi :"Di fronte alla possibilità di diventare Presidente della Repubblica, Rodotà accantonò tutte le sue preoccupazioni politiche sul M5S. E si accucciò nei pressi di Grillo, che adesso ha buon gioco di insolentirlo, ricordandogli la sua precedente e soddisfatta acquiescenza ". Vi segnalo anche il mio commento su formiche.net : "I capi del Pd, che ossequiano nonno Stefano, perchè non lo elessero al Quirinale ?". Non tutta la stampa, fortunatamente, è spazzatura o elucubrazioni sul nulla, come quelle di un giornalista catanese, che vive a Parigi, che ha riempito una pagina del quotidiano di nonno Scalfari per parlar male di Beppe e di quello che definisce il suo "blog bunker". Pietro Mancini
    • Berta Berte Utente certificato 4 anni fa
      Secondo me l'editoriale che citi è delirante. Il nome di Rodotà è venuto fuori da un sondaggio tra gli elettori del M5S ed era supportato da nutrite schiere di militanti di sinistra, tra i quali anche alcuni sventurati che, pur essendo di sinistra, militano nel PD. Non vedo alcuna ragione per la quale Rodotà avrebbe dovuto respingere quella candidatura in nome dei dubbi nutriti nei confronti della democrazia interna al movimento. Sarebbe diventato presidente della repubblica, mica un candidato 5S soggetto alle regole di Grillo. La domanda vera è un'altra: a Grillo avrebbe davvero fatto piacere avere Rodotà come presidente della repubblica? Altra cosa, non è affatto vero che Rodotà è stato riesumato dalla rete. Rodotà non è un blogger, ma un attivista da anni, non so se ti dicono qualcosa "Italia bene comune", "Comitato articolo 33" e potrei citare anche altro, ma credo sia sufficiente già questo. Secondo te perchè tanta gente ha pensato a lui nelle quirinarie? La candidatura di Rodotà mette in luce che nel M5S c'è un sacco di gente che ha davvero voglia di cambiare questo paese...peccato sia finita, con tanta buona fede, nel posto sbagliato.
  • MARIO BULGARELLI 4 anni fa
    GRILLO, PER QUELLO CHE PUO' VALERE MI PIACI SEMPRE DI PIU', LA SINISTRA CHE USA I VOTI DI TANTI POVERI DISGRAZIATI FA ANCORA PIU' SCHIFO DEL PARTITO DI BERLUSCONI, ANZI TI DIRO' DI PIU' CHE L'ELETTORATO DEL CENTRO DESTRA ANCORA ANCORA HA UN MINIMO DI SENSO CRITICO, QUELLO CHE MANCA TOTALMENTE ALL'ELETTORATO DEL PD, COSA CHE METTE UNA ANGOSCIA INFINITA!
  • Tiziano Vettori 4 anni fa
    Caro Beppe, fino ad oggi hai condotto una battaglia egregia per rifondare questo Paese e Te ne do atto oltre ad averTi votato fiducioso ! Oggi voglio e vogliamo da Te oltre alle normali risse da bar qualcosa di piu' !!! Vogliamo che Tu e i Tuoi facciano la battaglia sulle cose da fare e desideriamo sapere intervenendo a programmi o sui giornali tutto quello che non funziona e gli inciuci che scoprite in Parlamento e laddove siete presenti ! Vogliamo sapere cosa fate per diminuire le tasse ai dipendenti e pensionati compresa la decurtazione della scala mobile dulle pensioni ! Vogliamo sapere cosa portate avanti sulla disoccupazione che avanza e sugli imprenditori che scappano dal paese e che non pagano le tasse ! Ora è il momento della verità che dovete dirci su qualunque canale possibile senza paura di apparire e dire ! E evita di dare contro una nobile persona come Rodotà e rispetta quello che dice perchè Lui lo puo' dire e Tu lo devi rispettare per quello che è stato e per come lo avete proposto ! Non cadere nel ridicolo facendo guerra a tutti senza vedere le differenze. Altrimenti diventi come Berlusconi che non vuole gente contraria ! Non abbiamo bisogno di despoti ma di Leader !!! Grazie Beppe e resto in attesa del nuovo che avanza !!!
    • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
      tiziano, forse non lo sai, ma i nostri ragazzi stanno lavorando egregiamente in parlamento, basta che ti cerchi le informazioni sulla rete, purtroppo non le trovi nei giornali e nelle tv, perché loro preferiscono diffondere menzogne, fango e disinformazione. sono pagati per quello!
  • Samuele Q. Utente certificato 4 anni fa
    Bisogna andare OLTRE il Blog di Beppe, usare un'altro strumento di dialogo che sia rappresentativo di tutto il M5S e non sono delle singole idee del Beppe.
    • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
      siete tutti infiltrati e provocatori. il blog è di beppe grillo è può gestirlo come gli pare, chi non si trova bene, può accomodarsi fuori. noi non seguiamo nessun dittatore ma soltanto le idee che condividiamo pienamente, nessuno è obbligato a seguirlo, è chiaro? dove sarebbe la dittatura? non lo capisco, me lo spieghi?
    • Marco P. Utente certificato 4 anni fa
      Caterina, forse qualcuno vuole usare la sua testa e non essere manipolato. Il blog doveva essere un luogo di confronto libero, ma poi adesso il M5S sembra proprietà di chi ha depositato il marchio. Da cui anche le accuse volte a chi gli vorrebbe scippare il M5S.... perché è roba sua. Svegliatevi!
    • caterina c. Utente certificato 4 anni fa
      E allora fonda un movimento , il blog lo ha creato Beppe, e gli italiani non sono obbligati a seguirlo... Ma cosa credi di fare in Italia un altro partito ? Teniamoci Grillo stretto che senza di lui che fa da megafono la libertà che ci rimane di farci sentire sparirà completamente...oltre al blog un pensiero unico domina la nostra nazione ...credimi dopo lui è finita.
    • Andrea Martino 4 anni fa
      L'atteggiamento denigratorio e esclusivamente critico di Grillo, come già ho avuto modo di scrivere in una lettera a lui indirizzata all'indomani delle elezioni politiche, non paga e non farà acquisire voti al M5S. Ad oggi si è parlato solo di cavolate e di "paghette", di personalità come la Gabanelli e Rodotà, portate ad esempio di rappresentanza, ed oggi ripudiate per aver "osato" muovere critiche o fare chiarezza sul M5S. Caro Beppe, questa è l'ennesima conferma che oltre il comico e il critico inconcludente non riesci a fare. La tua incapacità di voler sostenere un confronto con gli altri, che non sia dietro le sicure pagine del tuo blog, è oltremodo fastidiosa ed è il segnale che dietro l'apparente messaggio di trasparenza e onestà che si vuole dare in realtà si cela solo paura e incompetenza, condite da un trionfo di tirannia personale;il che che ci ricorda drammaticamente un altro nano... Andrea Martino
  • gianpaolo cappello 4 anni fa
    Beppe, ho ricevuto le tue risposte tramite le tue dichiarazioni. Sono molto stupito dal tuo agire, Rodotà, circa un mese fa, sembrava il salvatore della patria. Avevi dichiarato che con un uomo così avremmo cambiato l’Italia e che se l’avessero votato ci sarebbe stata l’alleanza col PD. La Gabanelli ci piace e ci piaceva perché fa bene il suo lavoro di giornalista, il cane da guardia dei politici di qualsiasi partito. È stato sufficiente che si interessasse a te e Casaleggio per farla diventare indegna. Tutto questo mi ricorda molto l’omino… Chi crede di non sbagliare mai è destinato a non crescere mai. Impariamo dai nostri errori. Se il movimento deve essere Grillo, Casaleggio allora qualcosa non torna. Uno non vale più uno ma, zero. Continuando su questa strada il movimento sparisce. Se credi che la disperazione spingerà gli italiani a votarti, quando la catastrofe economica sarà conclamata, ti sbagli. Per votarti hanno bisogno di un segnale di speranza, hanno bisogno di vedere una proposta costruttiva, un progetto. Mi dici chi sarebbero i ministri di un governo del movimento? Mi fai dei nomi? Chi sarebbe il presidente del consiglio? Come ci presentiamo ai cittadini? Cosa farebbe questo ipotetico governo nei primi 100 giorni? Criticare questi politici è molto facile, far conoscere ai cittadini tutti i loro conflitti d’interesse è giusto ma insufficiente. Non è con la rabbia che si governa una nazione come l’Italia, soprattutto nelle condizioni attuali.      Gianpaolo cappelllo
  • gabriella bianchini Utente certificato 4 anni fa
    PREGHIERA PER il leader B.GRILLO. Gentile leader del M5S(la chiamo così perché vorrei trasmetterle l’importanza della forma nei rapporti tra i politici),le voglio indirizzare una preghiera. Gentile leader,il suo M5S rappresenta per milioni di cittadini l’unica speranza di veder modificata in un futuro vicino, la politica e quindi la loro vita, in questo paese. I cittadini italiani sono stati stritolati,umiliati,violentati dall’attuale classe politica. Lei ha ridato a milioni di essi la speranza che le cose possano cambiare. Questo ovviamente ha innescato la “reazione”. Era inevitabile. Troppo potenti le forze da combattere, troppo disinformati ad arte i cittadini. E non si può pensare, purtroppo di far diventare l’Italia un paese trasparente e farlo anche rapidamente. Mi creda caro Sig. Grillo, piacerebbe tanto anche a me, ma sono abbastanza grande per aver capito che questo è un programma troppo vasto e quindi impossibile. L’obiettivo che ci dobbiamo porre con il M5S deve essere raggiungibile, possibile, pertanto può essere solo quello di trasformare il “bordello” dantesco in una casa rispettabile,civile, vivibile dignitosamente dai suoi cittadini. Ma con quali strumenti raggiungere i traguardi possibili? Qui posso soltanto dirle che se vuole veramente il bene dell’Italia, e sono convinta che lo vuole, si deve comportare sempre da irreprensibile “uomo di stato” e cioè anche con le stimmate esterne di un uomo di stato, perché tale lei oggi è, anche se non è in Parlamento. In sintesi, lei non deve fornire alla stampa neppure il più piccolo pretesto per annientarla e far rigettare gli italiani tra le braccia del caimano, e quindi non gliene deve mai dare il pretesto, neppure riportando la definizione che il Prof Rodotà da di se stesso. in italia oggi non si può (!). Caro leader Grillo, se lei oggi distrugge il M5S con una battuta, distrugge anche le speranze residue degli italiani onesti.
  • Paolo Tepatti 4 anni fa
    caro Beppe vai avanti così, non hanno capito un cazzo, tutt queste critiche al tuo modo di essere, sei una persona, come tutti noi, hai diritto ad incazzarti, io sono incazzato esattamente come te, anzi se non ci fossi tu e il m5s probabilmente la rabbia sarebbe diventata solo frustrazione... a chi vuol fare polemica interna dico: ancora non vi siete resi conto da che parte sta il nemico? allora per favore veramente lasciate al movimento, riponete la vostra fiducia in qualcos'altro almeno non saremo responsabili di deludervi. Io non mi sento affatto deluso, ne tradito, ogni vaffa di beppe mi fà sorridere, perchè è una critica, e in questo stato di cose, di professori ed esperti in realtà tutti sono ampiamente criticabili, perchè tutti contribuiscono a portare avanti questo sistema di cose, io vorrei che i tg sparissero altro che andare in tv! non comprendo come una persona intelligente possa sopportare spazzatura di quel calibro, bombardamenti mediatici che neanche 1984.. ragazzi quella è violenza.. lo spirito autentico del movimento è preso in pieno quello che è il mio personale sentire.. VAFFANCULO! che bella parola, chiaramente i fatti che seguono devono esserci, ma senza questa lente d'ingrandimento puntata su giovani appena arrivati che cominciano a nuotare in questo mare di merda!, s'è perso il senso del bene comune, secondo voi di chi ci si può fidare ormai? io personalmente ritengo che gl'incazzati davvero siano gl'unici onesti, chi ha avuto così tanto coraggio da abbandonare davvero tutto ciò che esisteva per qualcosa che non c'era ancora e che nessuno avrebbe creduto potesse nascere.... mio caro Beppe.. ho 24 anni e ti giuro che non molleremo mai!! (ovviamente non si procede con i paraocchi.. ma neanche si scende a compromessi.. non su queste cose, onestà e umanità prima di tutto!)
    • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
      caro paolo, sei un ragazzo meraviglioso, magari tutti i giovani fossero come te. combattere per i il tuo diritto ad un futuro migliore, ti fa onore. Continuiamo insieme, andiamo avanti, ormai il movimento è inarrestabile, e quelli che non lo hanno ancora capito, un po' per volta capiranno!
  • Massimiliano Loprieno 4 anni fa
    Beppe, non "sbottare".... Sarebbe un grave errore in un momento invece che è di estrema necessità mantenere i nervi saldi. Se sbotti è davvero finita. Hai costruito qualcosa di grande, non spazzare via tutto in questo modo. E' il momento di giocare di astuzia non di orgoglio. max
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    Roberto Ficarra ha risposto al mio intervento: "Aspettarsi che Beppe cambi radicalmente la sua linea politica che spesso cozza con i "nuovi" del movimento e con le penne rosse è illusorio. Tutte le azioni sono guidate dal rispetto del programma che in soldoni è: - stop ai finanziamenti pubblici ai partiti - sfiducia a priori verso tutti i vecchi partiti - niente mediazioni ma solo convergenze con gli altri partiti Se non si condividono questi cardini o si crede non siano primari o sufficienti, allora i critici possono avviare nuovi movimenti o partiti alternativi per un rinnovamento della politica. Al momento di nuovo vedo solo "Alternativa" di Giulietto Chiesa che mi pare non venga ospitato dalle principali testate (solo spodaricamente dal "Fatto") forse perchè oltre a criticare il M5S lo vede anche come una reale possibilità di rinnovamento della politica". Bene, direi, benissimo, ma per provare a realizzare i punti "irrinunciabili" del programma di Grillo ci sono due strade: 1) si vincono col 51% le politiche e 2) si cerca una convergenza con chi ci sta. Dato che il punto 1) non si è raggiunto, era necessario percorrere il punto 2), ma - e qui è questione di mera logica - se tale punto cozza contro il punto 3) di quelli "irrinunciabili" citati da Ficarra, non ci sono cd. "piani b" e nessuna strategia che consenta di portare chi converge con M5S sul proprio terreno, sui propri contenuti (cosa che è evidente a tutti non è), allora mi si spieghi il leniniano "che fare?" giunti sin qui. E' l'odierno pantano d'un movimento che si sta ripiegando su se stesso, preda di problemi e divisioni interne che il leader maxismo fatica a evitare, in balia dei media che lo ridicolizzano e che mena fendenti a dritta e a manca contro nemici veri o presunti. Io ho parlato di fare autocritica, di verificare se tattiche e strategie finora seguite siano state proficue, non di abiurare dai punti cd. "irrinunciabili". Metterci insomma un po' di sano buon senso. Ma forse chiedo troppo
    • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
      beppe non ha sbagliato una virgola, andiamo avanti sotto gli spari a raffica dei mezzi di informazione, più siamo forti, più aumentano i cecchini specialisti nella disinformazione. c'è da stupirsi? non vedo perché bisogna rivedere la strategia. la strategia di Beppe è nota: onestà, coerenza, legalità, no alla corruzione, no alla partitocrazia, no all'informazione manipolata..
  • davide squitieri Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, prima che neanche ti rendi conto e ti mettono fuori combattimento; manda via o lasciali che vadano via; dal parlamento, dal senato e da tutto il M5S: Gli, incapaci, traditori e incoerenti di parole e di fatti. Per ogni traditore che va via, dieci, cento, mille ti sosterranno; (io sono uno di quelli). Ti saluto Beppe. Davide
  • gianni - firenze 4 anni fa
    Riorganizziamoci!!
  • fernando c. Utente certificato 4 anni fa
    Si ma il solo fatto di aver provato a candidare romano prodi ,un vero traditore e svenditore del PATRIMONIO ITALIANO e cofondatore di questa CATASTROFE UMANITARIA CHE E' L EURO,mi fa pensare che siete o in malafede o ignoranti .
  • MAURIZIO B. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe Ti chiedo per il bene del M5S di accettare qualche volta, anche le critiche ed io punti di vista degli altri anche se noi sei sempre d'accordo.( permaloso ? ) Ti ho sempre seguito ed apprezzato, ma con questo atteggiamento mi fai sorgere dei dubbi. Un saluto
  • ennio mencarelli 4 anni fa
    Ma dov'è il problema?Chi crea idoli dal niente ha tutto il diritto di abbatterli,se vuole.Ciao
  • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
    Dai caro Beppino adesso prenditela anche con Vasco, leggi sotto cosa dice di noi in un articolo di C. Moretti. - Le mie canzoni sono metafore, non invito certo a prendere le armi e a fare la rivoluzione, ma sentivo questa rabbia che cresceva e l'indignazione da parte della gente che poi si è dimostrata con lo straordinario successo del Movimento cinque stelle... che adesso sembra quasi esaurito, tutto cambia così in fretta. Anch'io avrei auspicato che si partisse subito per risolvere i problemi, però i Cinque stelle hanno voluto mantenere questa purezza del "tutti a casa", e invece avrei fatto una distinzione tra il Pd e il Pdl, perché non sono mica la stessa cosa. Lo dico da cittadino, non da politico, anche se io da sempre sono radicale, pre-pannelliano, post-pannelliano e pro-boniniano". E' ORA DI INIZIARE A FARE E SMETTERLA DI INSULTARE TUTTI!!!
    • Marcello S. Utente certificato 4 anni fa
      https://www.youtube.com/watch?v=FMEHwyjl38o
    • Marcello S. Utente certificato 4 anni fa
      La giusta ricetta per salvare questa nazione “che sta andando a rotoli”, è un’azione drastica, “la rivoluzione” (Vasco Rossi) “le rivoluzioni sono terribili, sono tragedie terrificanti, spaventose, con massacri, sangue e sofferenze. No, c’è una nuova parola che forse è quella utile, il decostruttivismo”. Un concetto teorizzato dal filosofo francese Jacques Derrida che auspica alla de-costruzione di ciò che è stato costruito. “Un processo meno violento della rivoluzione – spiega il Kom, in cattedra sulle note di Harvest di Neil Young – secondo cui se tutti fanno un passo indietro si può trovare il modo di risolvere”. E aGGiunge "bastano 300/400 giovani coraggiosi disposti a prendere qualche schiaffo, disposti a giocarsi la pelle, io sono pronto."
  • Andrew 4 anni fa
    Ah,..... a proposito..... quando lo schizofrenico comincia a infamare anche Gino Strada..... avvisatemi.... così mi faccio altre due risate!
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Se Gino Strada dirà delle cazzate...ci faremo delle risate pure noi!
    • egeria benvenuti 4 anni fa
      contieniti che di risate si può morire
  • florindo tomasi 4 anni fa
    Basta storie i nostri eletti devono cominciare a lavorare x bene in parlamento e senato e sanare le storture che si puo fare tipo canone tv finanziamento a partiti e stare alla lparga dal pd un partito complice di tutte le nefandezze da regime e guerrafondaio fu d'alema a fare guerra ai serbi e prodi a mandare soldati in afganistan. non votare nulle delle cosidette missioni di pace far tornare militari a casa ecc questo ci aspettiamo dal m5stelle non sterili polemiche su alleanze ecc...
  • Andrew 4 anni fa
    Complimenti ragazzi...... se il vostro movimento, oltre che da un esagitato affetto da delirio di onnipotenza e da un autistico con la testa circondata da riccioloni dorati, è composto da parecchi fanatici del tipo di quel fenomeno che si firma "Ottaviano Augusto" (mania di onnipotenza??????)... siete messi parecchio male!!!!!!
    • Andrew 4 anni fa
      Tranquillo....bamboccio.... le teste di caxxo non mi danno fastidio.... mi fanno solo divertire.... e qui vedo che ce ne sono parecchie!!!
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Se ti da fastidio..internet è bello grosso!!! Aria e fuori dai coglioni!!! Ciao
    • Andrew 4 anni fa
      Scusa...... non avevo colto l'ironia..... colpa mia... avevo scambiato anche te per un piccolo balilla. Ciao
    • Dario S. Utente certificato 4 anni fa
      ero leggermente ironico :) hai notato che qua i commenti o sono piu' o meno critici oppure sembrano scritti da piccoli balilla?
    • Andrew 4 anni fa
      spezzeremo le reni ???????............ l'ultimo che lo disse fece una brutta fine!!!! Mi sa tanto che avete imboccato una strada pericolosa.......
    • Dario S. Utente certificato 4 anni fa
      niente da fare: o con noi o contro di noi, noi tireremo dritto, e spezzeremo le reni alla grecia.
    • egeria benvenuti 4 anni fa
      siamo messi male con quelli come te che ci stanno derubando da decenni di malapolitica e che ti affanni a difendere
  • Marco F12 Utente certificato 4 anni fa
    DE profundis...ho la cenciacione che se Grillo continuerà a sparare cazzate invece di mordersi la lingua,l 1% sarà il massimo che prenderà alle prossime elezioni..ah la diplomazia,questa sconosciuta per certa gente!!
    • egeria benvenuti 4 anni fa
      è il tuo destino : perderti
    • Marco F12 Utente certificato 4 anni fa
      Talmente non ti seguivo,che ti ho perso/a..
    • Marco F12 Utente certificato 4 anni fa
      Scusa ma non ti seguo..
    • egeria benvenuti 4 anni fa
      Ah, la sincerità, questa sconosciuta tra le persone che frequenti.......politicamente parlando
  • salvatore ore 4 anni fa
    Beppe, te ci stai provando e per questo non posso che ringraziarti di cuore....
  • Francesco Giussani Utente certificato 4 anni fa
    il mio (inutile?) pensiero : Ma scusate , ma non era Beppe che diceva che bisognava parlare coi giovani del PD e del PDL? Ora , io sono iscritto al movimento , da poco anche militante , e con uno come Civati (come del resto hanno fatto , stanno facendo e faranno ancora a Parma i nostri compagni) ci parlerei da subito! Non è una questione idelogica , si tratta di condividere i temi , le battaglie , il lavoro da fare. Io seguo molto Civati , scrivo anche ogni tanto sul suo Blog (dove c'è peraltro la garanzia minima di essere letti , se non da Pippo direttamente , almeno da qualche suo collaboratore) , invito tutti un'altra volta a farlo e mettersi intesta che dobbiamo costruire ponti con gente che ha voglia di fare , al di là degli schieramenti , e non alzare barriere. Grazie. Francesco Giussani
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    Grande Beppe, avanti tutta come lo schiacciasassi, una volta in MoVimento non ci si ferma. Ed ora avanti il prossimo, ce né anche per lui. Noi Cinquestelle siamo la tua forza motrice. Grazie Beppe Grillo
  • maurizio f. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, hai fatto delle cose grandi ma con questo tono da Marchese del Grillo: "io so' io e voi nun séte un cazzo" va fini' che resti te e quattro deficienti!
    • ennio muccini 4 anni fa
      concordo pienamente on la tua sintesi: io so' io e voi nun siete n'cazzo!
    • Marcello S. Utente certificato 4 anni fa
      Cosa vuoi che siano 4 deficienti che voteranno M5S rispetto a milioni di altri deficienti che continuano a votare da 40 anni le stesse persone responsabili dello sprofondamento dell'Italia?
    • egeria benvenuti 4 anni fa
      Il marchese del grillo lanciava monetine arroventate, per il gusto sadico di vedere il popolo chinato per raccoglierle e sentirlo lanciare urla di dolore e a chi chiedeva spiegazioni, rispondeva con la famosa frase. Non ti sembra che questo atteggiamento si attagli perfettamente ai politicastri del PD e del PDL che si credono padreterni, strafregandosene del popolo italiano, dopo averlo depredato delle sue risorse per decenni e decenni? Mi dispiace per te, ma il M5S non ha questo peccato, che è di pertinenza esclusiva dei politicastri sopra indicati.
  • Rita Colucci 4 anni fa
    Ti seguiamo da anni,dal tuo blog spunti di discussione ed elementi di conoscenza.Siamo una famiglia numerosa e tutti(siamo 9 votanti!)abbiamo votato M5s.Siamo tra quelli che faticano ad "arrivare a fine mese",che non si possono permettere la pizza fuori,non viaggiamo,dobbiamo fare i conti per comprare un libro e la nostra spesa alimentare è MOLTO ragionata.Non parliamo di vestiti o scarpe,ma nonostante tutto cerchiamo di essere felici.Abitiamo in campagna,coltiviamo ortaggi in un orto sinergico,alleviamo polli,conigli e tacchini per la famiglia.Mio marito,poliziotto fino al 2006,in pensione,ancora giovane,con tante "lodi" ed "encomi" per ogni anno del suo servizio al Paese.Non sto cercando di "venderti" un prodotto,ma solo di darti qualche elemento di conoscenza di chi ti scrive dandoti del tu.Siamo in linea con il M5s,altrimenti non lo avremmo votato,piuttosto avremmo annullato coscientemente le schede elettorali,non sapendo a chi dare il nostro prezioso voto.Anche ora cerchiamo di seguire i "nostri" parlamentari, con grande difficoltà e pensando a chi non può navigare in internet. Difficile trovare la verità... problema antico quanto l'uomo.Quello che voglio dirti ora è che trovo difficoltà ad accettare il tuo linguaggio che manca di rispetto alle persone.Non puoi nemmeno immaginare la rabbia nel mio sangue per l'ingiustizia che schiaccia, indisturbata,la gente,ma non ho mai smesso di "combattere" per Il Bene comune. Non mi piace come parli delle persone,per quanto i loro comportamenti siano vomitevoli,a volte.Oltre tutto,mi sembra che così facendo,dai agli altri strumenti per azzittirti,offri boe a cui attraccare le zattere affondanti.Le cose che dici si possono dire con un linguaggio più pulito che diventa più efficace.L'onestà deve necessariamente esprimersi coerentemente ad essa stessa.Uniti, noi popolo degli onesti, vuoi che non ci libereremo dall'oppressione dei potenti-riccastri-disonesti-legislatori a proprio beneficio??? Volevo dirtelo!
    • ANGELO L. Utente certificato 4 anni fa
      RITA,CERTAMENTE IL TUO MOVENTE E' BELLO E SINCERO...ma di fronte ad uno spettacolo così immondo chi di noi non avrebbe voglia di urlare in faccia a questa gentaglia di omuncoli politicanti di partiti ricchi sfondati con i soldi degli italiani, tutto il nostro sdegno. Meno male che intanto c'è il Beppe a mediare. Siamo sinceri fino in fondo,tra la gente le maledizioni che partono verso la ""casta dell'inciucio perenne""è molto ma molto più ricca di parole sprezzanti. Quelle di Beppe sono ""mammolette"" al confronto. E' il dolore che urla,è contro la boriosa tracotanza travestita di falsa "comprensione" che la gente chiede almeno,intanto,la soddisfazione di esprimersi.
  • alieno54 4 anni fa
    Dov'è il problema? Non siamo il primo partito in Italia perchè abbiamo sostenuto che non ci saremmo alleati con gli atri partiti? se qualcuno ha votato M5S e poi non lo ha rivotato alle comunali perchè pensava che ci saremmo dovuti alleare con il PD non ha capito minimamente le intenzioni di base del M5S. Non abbiamo mandato i nostri concittadini ad occupare poltrone, ma a cambiare il paese. Se il nostro fare ha costretto il parlamento a varare un emendamento per abolire il finanziamento ai partiti, anche se lo hanno già rimandato al 2017 e poi si vedrà, noi abbiamo vinto lo stesso. Se riusciremo a far varare una legge seria contro la corruzione, contro il conflitto di interessi, contro l'evasione e a far rispettare i diritti dei cittadini noi continueremo a vincere. Non so se avranno vinto tutti coloro che hanno votato PD PDL Company, che comunque per ottenere anche il minimo loro diritto dovranno continuare a chiedere raccomandazioni privandosi della loro dignità. Noi continueremo a lottare per costruire un paese dignitoso anche per loro. Nonostante i Vendola, Sinistra Ecologia e Libertà, presidente della regione Puglia che ha fatto e continua a far devastare il territorio con l'ILVA, senza che si sia accorto di nulla per 8 anni di ciò che accadeva a Taranto e sul territorio della regione Puglia. Nonostante tutti i falsi ecologisti del PD e del PDL che continuano a far devastare l'intero territorio italiano con grave danno della salute di tutti i cittadini e con buon ricavo economico per loro. Nonostante tutti i politici sul libro paga degli industriali che fanno pagare dieci volte di più il costo del più banale lavoro sottraendo i soldi per i servizi pubblici degli italiani. Nonostante loro non penso che riusciranno a fermarci.
    • Dario S. Utente certificato 4 anni fa
      Il problema e' che molti pensano che alleandosi col PD, con tutte le cautele del caso, come in Sicilia, si sarebbe potuto cambiare il paese sul serio. altro che governicchio Letta. e si sarebbero anche evitati post patetici tipo "non vogliono giocare con noi, visto che cattivi che sono?". lo sappiamo gia' che sono cattivi, il M5S cosa vuol fare per contare qualcosa, aspettare il 51%? il sospetto e' che alla leadership del movimento le cose vadano benissimo cosi', che fare opposizione e' moooolto piu' facile.
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ....ERAVAMO il primo partito d'Italia,il 24-02-2013, tre mesi/secoli e molte cazzate fa.....
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    chi non crede piu' nella nostra rivoluzione civile e dal basso si accomodi fuori dalle palle. anche se scendessimo sotto il 10 per cento noi non ci venderemo mai alla porcilaia partitocratica, come ha fatto il vecchio rodota' che si e' fatto strumento nelle mani dei piddini di gargamella e vemndolino
    • Francesco Solenero (banname mucho) Utente certificato 4 anni fa
      In ogni tuo commento c'è qualcosa di vagamente fascista che trasuda!
    • Dario S. Utente certificato 4 anni fa
      intendi quello che volevi come presidente della repubblica? adesso e' un venduto? accidenti come si cambia idea in fretta qua, sembra quasi che vi facciate dire come pensare da qualcun altro...
    • fabrizio s. Utente certificato 4 anni fa
      quindi ammetti che il M5s fará molto rumore per nulla? rimarrete 4 gatti "duri e puri" che nn avran fatto nulla x continuare a dire no.
  • fabfour 4 anni fa
    Beppe avanti tutta cosi,caccia via quelli che non rispettano le regole e pensano di essere star non ricordando che appena tre mesi fa erano perfetti sconosciuti e solo grazie a te sono saliti alla ribalta,ribatti colpo su colpo contro quelli che offendono il m5s,io staro' sempre al tuo fianco pronto a supportarti per qualsiasi necessita'. Ciao. Beppe for president
    • Berta Berte Utente certificato 4 anni fa
      Sconosciuti per te, evidentemente. Io ho studiato il testo di Rodotà sulla privacy circa 18 anni fa alla facoltà di legge.
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ha! ha! ha! sembra l'Internazionale Situazionista di Guy Debord (quello che nel 1967 scrisse il notevole saggio "La società dello spettacolo")...alla fine ha cacciato tutti rimanendo da solo.....contenti voi!!!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    rodota' nicolino de puglia e civatino siete sinistrati politici , utili al sistema pd per rimanere a galla noi questo sistema lo vogliamo abbattere per sempre perche' responsabile del malgoverno, del fallimento e dell'inciucio ventennale con il nano di arcore
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    i difensori del leccaculo rodota' possono accomodarsi fuori.......noi non siamo la rifondazione del comunismo anche se rimanessimo solo io e te beppe , io non mollero' mai
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      .....l'ultimo di voi due si ricordi di spegnere la luce e chiudere la porta quando esce
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    rodota' , ad 80 anni ancora non sai cosa sia la gratitudine e l'amor proprio vali nmeno di gargamella e un po' in piu' di epifanio se dovevi dirci qualcosa lo potevi fare in privato invece ti sei dato in pasto alle iene ....sei diventato il piede di porco per scardinare il movimento. come piede hai fallito, come..........ti sei riconfermato
    • Berta Berte Utente certificato 4 anni fa
      Rodotà (un attivista di una sinistra piuttosto radicale) ha attratto le simpatie di una buona parte degli iscritti del movimento ma non si è mai dichiarato un 5S, è un uomo libero ed un uomo libero può, se Dio vuole, esprimere un'opinione ed un giudizio critico. La gratitudine non esclude la sincerità.
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ....tu invece ti commenti da solo, non servono altre parole.....
    • Carlo A. Utente certificato 4 anni fa
      Lei dovrebbe evitare, o almeno ridurre, il consumo di sostanze stupefacenti. E' evidente che le stanno creando seri problemi neurologici.
  • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
    Ma veramente siamo tutti accecati da non vedere che è proprio il moVimento, quello che subisce ogni giorno attacchi feroci da parte della stampa e della tv, schierati a difendere il potere della partitocrazia? Non posso crederci! I GIORNALAI di regime sono schierati contro il movimento, contro Beppe, contro noi cittadini che lo sosteniamo! Non lo vedete? Ogni giorno lanciano all'opinione pubblica una polpetta avvelenata con l'obbiettivo di creare caos: distrarre l'attenzione dai veri problemi del paese insidiare le divisioni all'interno del movimento costruire ad arte schieramenti pro e contro screditare il movimento con la disinformazione. Questa è la tattica con la quale vogliono distruggere il M5S per il logoramento, per lo sfinimento! Vi ricordate il post di Beppe Attenti al Lupo? Salvo fatto che poi tutti copiano e scimmiottano il programma del M5S per dimostrare all'opinione pubblica quanto sono bravi e quanto hanno a "cuore" i problemi reali del paese. Beppe a te un abbraccio affettuoso, andiamo avanti, teniamo barra dritta, restiamo uniti!
  • Sergio De Poi Utente certificato 4 anni fa
    Mi piacevi....Mi piacevi Beppe, soprattutto come comico, ora hai finito anche come comico, mi spiace...
    • davide d. Utente certificato 4 anni fa
      ci mancherai...che peccato averti perso..
    • egeria benvenuti 4 anni fa
      per sergio non sei obbligato a fartelo piacere, purtroppo per te e per quelli come te, a noi piace così com'è e ti faccio tanti auguri per trovare quelli che piacciono a te e che non piacciono a noi.
    • stefano testa 4 anni fa
      Per fortuna l'attribuzione dell'appellativo "pirla" può variare a seconda di chi lo impiega. Io, per esempio, lo riterrei più adatto a chi urla sempre nella vita e in rete, godendo del proprio isolamento, bisognoso di telepredicatori sempre nuovi e sempre più buffi, senza rendersi conto di essere preso in giro ("per il culo", per i più affezionati al lessico di moda su questo blog) da chi crede lo stia aiutando. Quindi, per me, pirla è per esempio l'elegante signore che mi precede nel commentare questo post, peraltro alquanto innocuo. Saluti
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      EVVVVAAAAAAAAIIIIIII!! Un altro pirla in menooooooo!!! Scremiamo scremiamo!!!Avantiiiii A noi certa gente non serve...Non abbiamo mai crecato il potere ad ogni costo come i tuoi!!! Vai vai!Aria!
  • Federico Capoano 4 anni fa
    Questo post potevate risparmiarvelo.. non ne verrà nulla di buono. Cominciate a focalizzarvi sulle proposte e sulla costruttività, su come migliorare, altrimenti perderete il mio voto e quello di tanti altri con cui parlo ogni giorno che sono del mio stesso parere.
  • Paolo (Roma) 4 anni fa
    Bravo Beppe!!! Condivido in pieno tutti i punti del tuo post. ;)
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    LO CAPITE O NO???? http://www.beppegrillo.it/2013/05/cca_nisciuno_e/index.html
  • Davide Marre' Utente certificato 4 anni fa
    Sinceramente non è che si può passare il tempo a rispondere alle critiche con invettive... con Rodotà si può dialogare, e a volte è molto più dignitoso saper ascoltare anche quando non si è d'accordo. Detto questo è stata solo una prova che forse tutti i tori non ce li ha e che è arrivato il momento di cambiare (un po') la strategia comunicativa... e anche di scendere nell'Arena, quella della comunicazione a tutto campo. Grillo lo sa fare (di mestiere), è ora di farlo. Purtroppo lo sappiamo che per esempio i talk show televisivi sono merda da spalare... ma qualcuno che sappia spalarla e inizi a spalarla ci vuole, altrimenti affondiamo (nella merda!).
  • Renato Ellero 4 anni fa
    DOVE' L'INGHIPPO? A un certo punto, a forza di criticare, appostrofare ed anche offendere chi che sia.... proposte concrete manco l'ombra, viene da chiedersi: ma a Grillo interessa veramente fare il bene dell'Italia, o interessa solo concentrare su di se l'attenzione? I numeri sulla rete si concretizzano in soldi nell'immediato, ma alla lunga... gli atteggiamenti disfattisti non pagano, anzi! E allora cosè questo continuo sbraitare? Staremo a vedere, ma secondo me si è imboccato una brutta china e per il sordo che non vul sentire la china si fa sempre più scoscesa... aspettimo il tonfo...peccato però!
  • massimo sorry Utente certificato 4 anni fa
    Scrivere un pensiero simile è solo da lodare per il coraggio e la coerenza che non si ferma di fronte a nulla!!! Starsene in silenzio di fronte a quella critica (velata) di Rodotà, significava far buon viso a cattivo gioco, solo per questo giochetto superficiale della lista dei candidati, secondo cui siccome si era lì, ora quel personaggio non è più criticabile, qualsiasi cosa dica, il M5S dovrebbe incassare tacendo ecc... ! Questi atteggiamenti mentali non fanno parte di Grillo: e questo fà paura!!!
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Forse col senno del poi Grillo poteva attaccarlo per l'ingratitudine, anche se "alcune" di quelle critiche mi sembravano più un dire "stai attento a..". Rimane il fatto che Rodotà doveva parlarne direttamente a Beppe. Per correttezza.
  • Mau 4 anni fa
    Prof. Rodotà Lei non ha dato consigli in privato, ma ha esternato sui mass media. Perchè? Lo spieghi, per favore. Se lo domandino i lettori. Beppe con la sua innata vena umoristica le ha risposto con una buono dose di verità. Ora, Prof. rodotà, perchè non va con tabelloni alla mano, tipo queeli di Ballarò, a spiegare in Tv agli Italiani, alla Prof. Becchi, quanto di buono in principio ed in concreto fa il M5S, Ecco, questa sarebbe nobile gratitudine. La saluto. Mau
    • Ferdinand Bardamu (ferdinandbardamu) Utente certificato 4 anni fa
      Forse perchè la Politica (quella con la P maiuscola) si fa in pubblico. Solo gli intrallazzi si fanno in privato! Sono regole che dovrebbero valere per tutti. Per voi che le estremizzate fino a inventarvi farse come "tutto in streaming", subito rientrate al primo paio di mutande sporche, dovrebbero valere più di altri.
    • fabrizio s. Utente certificato 4 anni fa
      dimenticavo simone: noto che come al solito dei tuoi sodali M5s non rispondi ai punti che ho sollevato, cioé sul perché la discussione Rodotá M5s andava fatta sui giornali e nn al telefono tra rodotá e beppe
    • fabrizio s. Utente certificato 4 anni fa
      @simone: io sto bene dove sto e punto e non rientrare in italia se non per le vacanze. Avendo lavorato solo un anno in italia della pensione italiana nn me ne puó fregar di meno, ma intanto nella merda ci state nuotando voi italiani e mica io. Bepp Grillo vi maneggia col metodo Delfi e voi siete cosi decerebrati da nn accorgevene neanche http://en.wikipedia.org/wiki/Delphi_method
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      Ecco, stai fuori dalle "balle"; decerebrato ci sarai tu, ed aggiungo anche un "miope cerebrale". Io pure sono per non dare il voto agli Italiani all'estero e aggiungo, neanche la pensione, se non versi contributi in Italia.
    • fabrizio s. Utente certificato 4 anni fa
      Ma nn era il M5s che dice che nn si fa nulla in privato ma tutto documentato trasparente etc? Allora Rodotá ha fatto bene a voler lanciare un dibattito pubblico sul M5s e come andare avanti per il futuro. Solo che chi fa una critica al M5s (costruttiva tra l´altro) viene solo azzananto da un branco di elettori M5s decerebrati. Ma oramai il M5s é davvero sul viale del tramonto, sará l´ennesimo fuco di paglia della politica italiana. (premesso che son superpartes, vivo all´estero da una vita e nn voto in quanto contrario al voto degli italiani all estero)
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    che la repubblica si vende anche a rotoli lo sapevamo , ma che il rodota' e' sempre in fondo a destra ci era sconosciuto
    • Lorenzo A. Utente certificato 4 anni fa
      Mi spiace Mr. Grillo ma tu non sei il verbo ,hai avuto una storica possibilità ma non l'hai saputo cogliere. Ora chi ti é contro o si permette di criticarti é fuori ,temo che tra poco sarai tu fuori . Solo gli sciocchi non cambiano idea ,l'Italia di soli 6 mesi fa era diversa dalla attuale e le strategie si devono adattare :ma già dimenticavo tu sei l'unico che sa Auguri
  • grace 4 anni fa
    PER CHI CRITICA IN CONTINUAZIONE, SI VADA A VEDERE TUTTI I FILMATI DI QUESTI RAGAZZI COME LAVORANO IN PARLAMENTO. SONO: E C C E Z I O N A L I. E C C E Z I O N A L I . BRAVISSIMA ED ECCEZIONALE CARLA RUOCCO
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      per piacere, Grace, mi dici dove li vedi?
  • Antonello M. Utente certificato 4 anni fa
    Da elettore del m5s sto dalla parte di GRILLO senza se e senza ma.Non mi risulta che Rodotà abbia votato il m5s, quindi è chiaro che difendendo Rodotà e attaccando Grillo dichiara apertamente chi ha votato , pd o sel e non ha niente a che vedere col m5s.Cari signori che criticate Grillo voi siete falsi perche se avessi voluto votare Rodotà avrei votato pd ma mi fa schifo e non lo voterò mai
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    CHI CREDE CHE IL 5 STELLE E' IL NUOVO DS O LA NUOVA RIFONDAZIONE SI SBAGLIA. NOI NON SIAMO LA NUOVA SINISTRA , COME NON SIAMO LA DESTRA. PER NOI RODOTA' ERA UN VECCHIETTO DI SINISTRA CHE APPARIVA ONESTO RISPETTO AI LADRI DELLA SINISTRA ITALIANA. ALLA PRIMA OCCASIONE HA MOSTRATO IL SUO VERO VOLTO: UN GERARCA DI PARTITO, FRUSTRATO , ED ABBANDONATO DAI SUOI. UNA VOLTA TORNATO IN AIGE CI HA PUGNALATO ALLE SPALLE FACENDOSI STRUMENTO NELLE MANI DEI SUOI ANTICHI E NUOVI SODALI. NESSUN RISPETTO A RODOTA', NESSUN RISPETTO ALLA FALSA SINISTRA, NESSUN RISPETTO ALLA DESTRA , NESSUN RISPETTO A CHI HA AFFAMATO I CITTADINI E FATTO FALLIRE IL PAESE. RISPETTO AI CITTADINI CHE SOFFRONO, A BEPPE E A TUTTI QUELLI CHE CREDONO NELLA NOSTRA RIVOLUZIONE CIVILE. A TUTTI I VECCHI TROMBONI POLITICI UNA GRANDE VAFFANCULO
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ....mi raccomando, l'ultimo spenga la luce e chiuda la porta.
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Ottaviano, per fortuna siamo in tanti a pensarla come te. E senza Beppe saremo solo il niente!
  • Carmine s. Utente certificato 4 anni fa
    @ GRILLO ...."... un ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi a cui auguriamo una grande carriera e di rifondare la sinistra. E' tornato in grande spolvero il supercazzolaro che non sa nulla né di Ilva, né degli inceneritori concessi alla Marcegaglia, è come le vecchie di "Bocca di Rosa" "Si sa che la gente dà buoni consigli/ se non può più dare cattivo esempio".... Io mi sono stupido appena ho sentito il suo nome quale probabile candidato alla PdR, però ho pensato che c'era qualcosa che mi "sfuggiva", non riuscivo a trovare alcuna risposta, alla mia semplice domanda: perchè cazzo, hanno tirato fuori uno che è stato partecipe allo sfascio ? In misura minore, sottotono è vero, ma pensai, e penso che sempre di burocrate si trattasse, forse di secondo piano (visto che i portaborse di Berlinguer, i leccaculo, hanno preso il potere) e forse perchè insiste un briciolo di "onestà", sperando che non sia solo intellettuale. Grillo si è ritrovato, il nome del Rodotà e certamente non poteva rimuoverlo con censura...pensai. Bene, poi ascoltandolo in qualche intervista il Rodotà, sono stato contento che non sia andato ad occupare la poltrona, già da anni, insozzata e piena di lardume per i noti fatti che da trenta anni gettano merda senza soluzione di continuità sul colle più alto. Bene ha fatto a sputtanarlo con il "pensiero" riportato sopra, il Beppe. Faccio mio tale pensiero e colgo l'occasione di "pregare" affinchè di errori tali non abbiano più a succedere.....I politici sulla scena non meritano alcuna pietà. UN BEN FATTO A GRILLO ! Avanti tutta con la coerenza che contraddistingue il movimento...terra bruciata ai partiti e ai suoi sudditi. Un abbraccio a voi tutti.
  • blade runner 4 anni fa
    A BEPPE SE AVRA VOGLIA DI LEGGERMI. NON SI MOLLA A COSTO CHE RESTIAMO IO E TE. ALTRO METODO PER " CERCARE " DI RISOLVERE QUALCOSINA NON TANTO MA QUALCOSINA CERTO NON TUTTO.
    • grace 4 anni fa
      RENZI CHIAMATO FONZIE, NON PUO' PARLARE, E' SCHIACCIATO COME UN TOPO DA BERSANI E COMPANY. CON LA FACCIA DA BAMBOCCIO TROPPO FURBETTO.
    • fabrizio s. Utente certificato 4 anni fa
      @simone: il problema é che rimanete con un pugno di mosche in mano perché vi vanno via gli elettori. E senza elettori = non poter fare nulla. Avete avuto un calcio di rigore* e lo avete sbaglaito a porta vuota, adesso vi prendete le conseguenze *potevate fare un governo programmatico col PD su finanziamenti partitti e legge elettorale, invece avete resuscitato berlusconi che era morto e sepolto da un pezzo
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      E quale sarebbe il problema? Se solo facesse questi tre punti, il Renzie, io ne sarei felice. Continuerei a votare M5S, perché ormai da quando voto di "cialtroni" ne ho visti, soprattutto a SX, dove vige il "predicare bene e razzolare male".
    • fabrizio s. Utente certificato 4 anni fa
      tranquillo, rimarete in 4 gatti e non avrete ottenuto nulla. Sta per arrivare Renzi, e per voi saranno cavoli amari. Vi ricordate quel cghe diceva alle primarie? Che il suo programma é abolire le provincie, dimezzare gli stipendi della politica e il numero dei parlamentari. Con qs tre punti a programma il M5s si ridurrá a % da prefisso telefonico e voi rimarrete con un pugno di mosche in mano.
  • Stefano N 4 anni fa
    Un consiglio Beppe: i post di questo tipo purtroppo offrono continui assist ai nostri detrattori e spargi m.... che hanno occupato tutti i mezzi di informazione a disposizione! So che questo modo chiaro e diretto di parlare è il tuo stile e ci piaci anche per questo, ma in questa fase credo che sia più produttivo parlare solo di programmi, iniziative e fatti concreti. Renditi impermeabile agli insulti e alle provocazioni, anche se non è facile!!! Comunque il mio voto il M5S lo avrà sempre!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    rodota': democristiano, leccaculo dei ladri del pd un vero comunista non pugnala alle spalle , ne diventa piede di porco nelle mani dei nemici del popolo.......questi comunisti fanno cagare e pensare che ti avevamo votato e difeso sei un ingrato irriconoscente e per giunta in malafede. il tuo progetto e' costruire un nuovo partito con sel , i fuorusciti del pd e i curro'-scilipoti e i zaccagnini-razzi......contro beppe sei un coglione, vecchio rimabambito
  • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
    Non bisogna scordarsi che sono gli stessi media che accusiamo di travisare la realtà che ci riguarda, perciò prima di creare rotture forti con personalità del calibro di Rodotà non sarebbe meglio sincerarsi nel possibile della totalità del discorso fatto a questi giornali prima del rituale passagggio dal taglia e cuci? E dai non ci perdiamo in bicchieri d'acqua, e Beppe non può scordarsi in questo caso le cose che dice e che dicimo tutti i giorni, e cioè che i giornali sono manipolatori di realtà e creatori di false coscenze, pensateci.
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ...a completamento di quanto scrive Simone Benini: Rodotà fu si negli anni '90 Presidente del PDS (seconda incarnazione del PCI, prima delle successive DS e da ultimo PD + aggiunte democristiane) ma lo rimase per poco poichè da onesto intellettuale qual'era si dimise proprio perchè era in disaccordo con lo squallido apparato che dominava il partito)...per cui andiamoci piano nei suoi confronti perchè era e rimane uno SPIRITO LIBERO E DEGNO e soprattutto NON ha firmato cambiali in bianco A NESSUNO (5* e BEPPE compresi)
    • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
      si vabbè a me "un ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato di fresco" non mi sembra un notificare l'età anagrafica, anche se dopo ribadisce che in quel mausoleo lo hanno recluso quelli che adesso lo osannano e vorrebbero che reinventasse la sinistra, ha ragione su questo concetto, però non diciamoci cazzate, se lo abbiamo "sbrinato" ci sarà un motivo, se cominciamo ad andare contro le nostre stesse azioni non andiamo da nessuna parte.
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      Si ma Beppe non ha "offeso" Rodotà, ha semplicemente SPECIFICATO l'età anagrafica, la realtà politica del suddetto che se non era per la rete, ancora era relegato (mausoleo) a margine di quello che era stato il suo PARTITO (essendone stato presidente); con un augurio finale, quello di rifondare la sinistra Italiana, sinistra Italiana che ad oggi è INESISTENTE, un tutt'uno con il CENTRO e la DESTRA.....Concetti superati, ma solo perché PRIVI di fondamenti nell'attuale scenario politico.
  • fab bartolini (fbarto) Utente certificato 4 anni fa
    Beppe è tornato a fare il comico. Solo che ormai non fa più ridere.
    • Davide M. Utente certificato 4 anni fa
      NON FA NULLA, ADESSO CI FANNO RIDERE LE CAPRE COME TE.
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      Inappropriato, non dai nulla di "costruttivo" o "criticabile" alla discussione.....Fortuna che questo Forum non è MODERATO......
  • Luciano Cungi 4 anni fa
    carissimo, prima o poi dovrai capire la differenza fra prima e dopo le elzioni: oggi non rappresenti più solo te stesso ma anche chi ti ha eletto. dovresti avere rispetto per gente che non vuole solo insulti ma azioni concrete.Grazie
  • maurizio p. Utente certificato 4 anni fa
    purtroppo mi vedo didoverti dare ragione. Esiste una cosa che si chiama chiarezza. In tutto questo Rodotà non credo abbia fattouna bella figura e adesso spiego perchè. E' stato chiamato in causa dagli elettori del M5s come candidato per il pdr. Ha accettato.Sia le posizione di Grillo, che del M5s, da dove nascesse, quale fosse il suo programma erano chiari.Anche i toni di polemica usati nel blog credo siano noti e fortemente giustificati da una visione altamente preoccupata delle cose( se va tutto a puttane non ti viene da essere pacifico e calmo). Io credo per rispetto delle cose e degli elettori che l hanno candidato a pdr, Rodotà avrebbe dovuto prendere il telefono e dire in faccia Grillo/casaleggio che di fatto danno una direzione politica comunicativa al blog/movimento, "Cari miei mi spiace io non sono d'accordo con voi prendo le distanze".Invece sai usare all'uopo giornali e giornalisti di repubblica/corriere come postini di certe cose per attaccare indirettamente il M5s e salvarsi la faccia in nome di un sel o pd che sono ancora quello che sono, beh...questo non simpatico, non è corretto, non è sopratutto leale, qualità per cui credo gli elettori del movimento 5s avessero candidato ROdotà: competenza,lealtà, correttezza. Nel momento in cui queste cose vengono a mancare, voi non credete vi incazzareste come bestie? I toni del post sono di fuoco, ma quando vengono a mancare principi della lealtà e correttezza, come credo si possa ipotizzare in questo caso, la rabbia sale mostruosamente. A questo punto pero vorrei ricordare quello che disse travglio in un suo editoriale il giorno dopo le elezioni. "caro Beppe ora la responsabilità crescono e non ci si puo piu comportare come prima , perche si hanno le responsabilità del cambiamento, cosa che non si puo fare da soli ma si deve fare con la maggioranza degli italiani.SEnza questo sarà tutto un fallimneto". Occorre fermarsi un attimo e ragionare. Tanto dall'altra sponda le cazzate le fanno una al giorno :)
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Peter, tutto ok, ma lealtà avrebbe voluto che certe cose le avesse dette direttamente a Beppe, dopo quello che dal Movimento aveva ricevuto.
    • Peter Ray 4 anni fa
      "caro Beppe ora la responsabilità crescono e non ci si puo piu comportare come prima , perche si hanno le responsabilità del cambiamento, cosa che non si puo fare da soli ma si deve fare con la maggioranza degli italiani.SEnza questo sarà tutto un fallimneto" Si ma è esattamente quello che ha detto anche Rodotà nell'intervista. Poi se uno c'ha la coda di paglia è un suo problema.
  • Alberto 4 anni fa
    Intanto Beppe Grillo e il movimento stanno perdendo di vista il paese e sono i giovani i primi a non crederci più e ad essere sfiduciati: Leggete qua: http://laclessidra.net/granelli-pisani/103-storia-di-una-candidata
  • Canzio R. Utente certificato 4 anni fa
    Sono trascorsi pochi giorni, dai risultati delle elezioni e ne ho sentite di tutti i colori da parte dei media e purtroppo anche da qualcuno di noi.Vale sempre il detto ,prima di parlare o scrivere, conta fino a dieci.Sarà che non sono più un "giovincello"adesso mi controllo un po' meglio e prima di accusare qualcuno ci penso due volte,vedesi Rodotà.Se tutti i media si sono scatenati contro il M5S è la paura che hanno verso l'unico movimento che ha portato idee nuove e stà provando a lavorare pur tra mille difficoltà per un cambiamento che nessun altro di fatto vuole,cercano in tutte le maniere con notizie (che vanno bene per gli utenti di Pomeriggio 5 o Uomini e Donne ma già un bambino di 6 anni capisce) che sono cavolate.Questo cambiamento che il movimento annuncia di voler fare con più partecipazioni in tv ,a cosa servirebbe? a creare altri Gasparri ,Santanchè e Fassina ,ma ,lasciamo perdere.Qualcuno,di questi "sotutto"pagati dalla triade un giorno speriamo presto, dovranno rispondere del modo con cui hanno fatto e stanno facendo informazione all'indomani e prima del voto,quando l'argomento,ora, è cosa stà facendo il Governo,parlano della risposta della Lombardi o delle dimissioni del presidente della commissione cultura del M5S a Parma, dicono che il M5S si è sgonfiato che è diviso ,stanno facendo i conti senza l'oste!Non vogliono accorgersi che il tempo passa fanno tanti soliti blà blà blà ma il risultato( dopo l'estenuante lavoro del governo )è che a giugno non pagheremo l'IMU!! sicuramente la pagheremo a settembre con gli interessi.
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      Aggiungo solo, guardatevi i canali YOUTUBE del Movimento; i ragazzi lavorano egregiamente, nelle commissioni e nelle delegazioni, oltre che nelle camere. Stanno portando avanti il programma, com "mozioni", "emendamenti", "interrogazioni", "interpelli". Seguiteli, vedrete che applicandosi, chiunque potrà tenere banco e fare meglio di quelli che si definiscono "professionisti", che altro non sono che "cialtroni".
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Ed ecco ancora una volta la solita polemica strumentale che serve a distogliere l'opinione pubblica su quello che sta succedendo in Parlamento( vedi post prof.Becchi): come diceva shakespeare troppo rumore per nulla. Di tutti coloro che hanno sparso la propria saggezza (!?) su queste pagine non ne ho sentito uno ( a parte i soliti entusiasti sempre e comunque) che abbia voluto guardare il problema da parte di Grillo il quale, se si è arrabbiato, ma più che arrabbiato mi è sembrato offeso,avrà avuto un motivo, o no? Secondo il mio modesto parere, Beppe si è offeso per l'atteggiamento di Rodotà che è stato a gran voce chiamato dalla rete e non ha mai speso parole di vero appoggio al movimento ed alla prima occasione ha ritenuto opportuno rilasciare un'intervista a Repubblica, notoriamente detrattore del movimento, invece che aprire un dibattito sul blog, luogo più indicato se le sue avessero voluto essere critiche costruttive, scatenando al contrario un'ondata di risentimento che è stata subito colta dai giornali e dalle televisioni per aumentare le polemiche. Io, devo essere sincera, non amo molto queste discussioni sul blog perchè si offre ai disfattisti vigliacchi che si nascondono dietro al web la stura per dire quello che vogliono, coperti come sono dall'anonimato e che se dovessero vedere Grillo di persona non saprebbero nemmeno spiaccicare una parola, anzi al contrario applaudirebbero entusiasti... Per questo mi auspico una presenza televisiva più massiccia perchè almeno ci si guarderebbe negli occhi...
  • alessandro s. Utente certificato 4 anni fa
    Non ho trovato nessuna parola o concetto offensivo nei confronti di Rodotà, anzi trovo nelle parole usate una tenera verve, critica ma stimolante, per il giurista, per gli altri non scomoderei il termine maestri neanche in diminutivo. Perché mai Il Movimento dovrebbe seguire o accettare i consigli dei maestrini e non il contrario. Questi residuati che continuano a sostenere la galassia dei pd-l? Il popolo ha premiato la Visione del Movimento! Costoro devono chiedere gentilmente di poter collaborare con Noi! Ma stiamo scherzando che ci facciamo indicare la via! Beppe come Ulisse fa bene a illuminare e delineare l'alveo dove scorre il movimento. I maestrini della sinistra sono come le sirene e portano Sfiga. Rodotà è stato scelto come garante per un elezione al Quirinale e non per altro. Il Movimento (quindi anche coloro che lo rappresentano) deve perseguire la propria Visione dell'Uomo nel divenire nell'Universo. Sinceramente la visione dei maestrini dalla penna rossa la trovo molto grigia,ristretta e misera quindi abbastanza Deprimente. La Visione del Movimento la ho condivisa in quanto apre spalanca la prospettiva per un esistenza più Colorata, Ricca e rispettosa del Creato (inteso non solo in senso cristiano)... Se vogliono partecipare a questa rivoluzione (pacifica ma chiara nelle direttrici) bene, altrimenti fuori dai Coglioni, che riservino i loro consigli ai loro sodali che continuano a sostenere e dintorni.
  • Roberto Bocca Utente certificato 4 anni fa
    Convinto di parlare con chi ha votato il M5S e non con i soliti infiltrati, vorrei semplicemente riassumere quanto è accaduto nel recente passato (giusto perché ognuno faccia le dovute riflessioni prima di scagliarsi contro il Mov o rimpiangere di averlo votato). Fatta eccezione per coloro che vivono all'estero il M5S è risultato il partito che ha preso più voti alle ultime elezioni; tuttavia (ma mai Nap.. avrebbe fatto diversamente), l'incarico per formare un nuovo governo è stato dato a chi nella somma totale aveva la maggioranza relativa dei voti; questi hanno provato a chiederci una fiducia in bianco e le dichiarazioni da Vespa, di M.Sereni (vice presidente del PD), non lasciano dubbi in merito (sebbene in tanti anche qui, proprio non lo capiscono). Il Mov. giustamente, vuoi per quanto dichiarato in campagna elettorale e per coerenza (una volta tanto), nei confronti dei suoi elettori, ha detto no. Si vota per il presidente della repubblica, la scelta Rodotà voleva dire cambiamento e possibilità di costruire qualcosa con il PD, la rielezione di Nap., voleva dire governo PD-PDL, naturalmente in barba a tutto quello che gli altri hanno promesso ai loro elettori, si è scelta la seconda soluzione. Questa è la storia recente; ora davvero qualcuno pensa che si sarebbe potuta cambiare? Qualcuno pensa davvero, che coloro che nel PD, non hanno voluto Rodotà (non per la persona, ma per quello che avrebbe rappresentato), avrebbero mai appoggiato un governo PD-5S? Basta dai smettiamola di fare della polemica gratuita, pensando di avere a che fare dall'altra parte con qualcosa di vero; l'unica certezza che abbiamo a oggi è che il Paese grazie al M5S, risparmierà 42 mil di rimborsi elettorali, il resto, come al solito è aria fritta. "Ciao Franca"
    • Roberto Bocca Utente certificato 4 anni fa
      Max il problema non sono i tempi o le modalità per trovare un accordo, ma l'impossibilità di farlo con un partito che contiene al suo interno correnti molto distanti dal pensiero 5S, o se vuoi dirla alla Grillo, più vicine al PDL; correnti che mai avrebbero garantito una governabilità a quella coalizione; cque le amministrative ci hanno detto che gli italiani preferiscono la vecchia partitocrazia, che nonostante lo schifo a cui abbiamo assistito negli ultimi mesi, preferiscono dare la loro fiducia a chi (se vuoi) con più o meno responsabilità, è stato il responsabile dei disastri di questo Paese. Va bene così, evidentemente o siamo tutti matti o non stiamo così male così come leggiamo ogni giorno sui giornali, fai tu.
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ....tutto o.k. o quasi, troppo giusto, il PD nele sue intenzioni iniziali voleva solo scroccare i voti del 5*...solo un particolare: AL PRIMO INCONTRO con Bersani, a fine Marzo, si poteva almeno dire DISCUTIAMONE anzichè uscirsene solo con quel penoso, spocchioso ma soprattutto provinciale "MI SEMBRA DI ESSERE A BALLARO'" ....forse le cose potevano andare diversamente...al momento delle verdi praterie ERA GIA' TROPPO TARDI...il treno era già passato e la finestra di opportunità ormai richiusa....
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      scusa, hai dimenticato tre passi fondamentali. Primo- Beppe ha "scritto": Bersani togli il finanziamento pubblico al partito e noi potremo collaborare. Risposta di Bersani: no, non si può fare. Secondo- Beppe ha "scritto": Bersani votiamo Rodotà e si apriranno le autostrade. La risposta nei fatti la sappiamo. Terzo- Tutti rimproverano di non aver fatto proposte al PD. Io semplicemente ribalto l'accusa: perchè Bersani non ha fatto nessuna proposta concreta?
  • David R. Utente certificato 4 anni fa
    E' Rodotà che è contro il M5S. http://delegit.blogspot.it/2013/05/e-rodota-che-e-contro-il-m5s.html
  • Armando Cicala 4 anni fa
    Caro Beppe l'Italia è questa, devi tenerlo da conto, ti consiglio di strillare di meno ( anche se quando lo fai, condivido tutto ciò che pensi e che dici, non ultimo raddrizzare il furbetto Rodotà) che con quelle esternazioni ha mancato di rispetto prima a Te e poi a tutti noi che lo hanno sostenuto, lui come la Gabanelli sono le persone che cercano di screditare il nostro movimento, usano loro perchè sono quelle che noi abbiamo sostenuto... Questa sinistra è peggio di Berlusconi... L'Italia è questa Beppe, ogni parola che dirai sarà un boomerang e come vedi sta funzionando, i giornali funzionano perchè l'italiano medio vale poco... e ahimè ho capito la tua rivoluzione ma tu non hai capito che ci vorrebbero tanti Beppe Grillo perchè il movimento possa funzionare... e invece di gente con la tua tempra, i tuoi ideali, il tuo carisma, il movimento ne ha pochi... l'italiano è questo... devi comprenderlo.. è la sua cultura... è ipocrita, giuda e BIGOTTO sotto tutti i punti di vista... Ti consiglio di urlare di meno e entrare in TV e ti consiglio per le prossime elezioni di monitorare meglio, lo spirito di chi entra nel movimento... perchè credo che in pochi lo hanno capito...
  • Roberto Ramella Pollone Utente certificato 4 anni fa
    dopo anni di non voto ho votato il movimento 5 stelle con la fiducia che fosse la cosa giusta da fare per la lotta di noi cittadini contro il sistema politico corrotto, che dopo 20 anni di decisioni mal prese ci hanno ridotto in questo stato....che delusione ora, non voterò mai il pdl e nemmeno il pd-l ma capisco chi dopo interventi come questi siano tentati di farlo. Caro Beppe in questo modo sei tu che spingi il paese in mano al pdl e al pd-l, la facilità con cui i cittadini si fanno influenzare da ciò che riportano i media non ti ha fatto capire nulla? Ritengo che a tua insaputa i vecchi partiti ti abbiano usato per fare ritornare i voti dei meno determinati nelle loro mani..... Nei tuoi ultimi blog non ti sembra di avere perso di vista le nostre famose 5 stelle, forse sarebbe il caso di riparlarne e sfuttare in questo modo l'effetto cassa di risonanza degli altri media dal momento che ogni tuo fiato viene estrapolato e riportato in prima pagina/prima notizia..... scusa lo sfogo ma non farti usare, sei/siamo l'unica speranza di riforma. grazie roberto
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      Ma come fai a sostenere queste FALSITA'? Quali voti sono ritornati, quando la maggior parte dei Sindaci eletti non ha avuto neanche la metà dei voti presi alle scorse amministrative? La matematica NON E' UNA OPINIONE, mentre le tue parole "NEMMENO", sono solo frutto di "distrazione" di massa, e penso che le tue sinapsi centrino poco e quasi niente. Peccato, questa è l'Italia.... "povera italia".
  • Michele Costabile Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe , non sono d'accordo con te , non puoi attaccare una personalità come Rodotà e non sono d'accordo anche sull'attacco a Milena Gabanelli. Fino ad un mese fa volevi o Rodotà o Gabanelli al Quirinale come Presidenti della Repubblica e basta che dicano una parola contro di te e tu subito li attacchi? Accusi gli altri di fascismo e tu cosa sei? Vedi di ammorbidirti un pò altrimenti perderai altri 400.000 elettori e veramente rimarrai da solo! Hai una grande opportunità ,se agisci con logica puoi sbaragliare tutti,a buon intenditor poche parole.... Ciao
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Michele, detto in parole povere, quelli del PD non sono mai stati grande esempio di lealtà. Si sono sempre fottuti uno contro l'altro anche alla faccio del paese.
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      Non so le parole che feriscono, dette contro, ma le parole "errate" e "fuorvianti" dette per rompere da dentro il M5S. Entrambi gli attori in gioco hanno fatto e detto cose che hanno il solo scopo di "destabilizzare" il M5S, come se il problema di questa Italia piena di "idioti" non fossero gli "idioti" ma quelli che votano M5S. Sta in questo il "busillis"? Io credo di no; se non lo capite,visto che "nessuno deve rimanere indietro", prima o poi lo capirete, ci vuole solo "pazienza". P.S. Non vedo nessuna offesa al Sig. Rodotà da parte di Beppe, essere "ottuagenario" è solo un dato di fatto, "scongelato" dalla rete pure (se non era per M5S Rodotà era ancora un emarginato (nel mausoleo) di estrema sx); con infine una speranza, che riesca a cambiare questa SX che proprio di SX non ha nulla, neanche con a capo un ex sindacalista........
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    rileggendo i tantissimi commenti, vedo tanti traditori, infiltrati, gente vile e da poco! Ammiro la costanza di Beppe e per quel poco che posso fare è ringraziarlo, mai abbastanza. Barra dritta Beppe!
  • Valentina p. 4 anni fa
    Grillo se ti fossi circondato di persone come Rodotà sin dall'inizio, piuttosto che di ragazzotti che non sanno che fare e da dove partire, forse il tuo movimento ora non starebbe morendo. Perchè è così. Veramente pensi che siano lì tutti in buona fede? è gente che magari per la prima volta sta prendendo un lauto stipendio e questo per loro è più che sufficiente. Se il prezzo da pagare è fare qualche dichiarazione contro pd e pdl allora è un prezzo decisamente irrisorio a fronte di tanto agio. Perchè anche se hanno rinunciato a molto, guadagnano sempre abbastanza rispetto a prima e rispetto alla stragrande maggioranza di noi. Le idee del movimento sono un grandissimo potenziale e sono bellissime, ma le persone sono tutte sbagliate. Avresti dovuto riempire il movimento di tanti Rodotà. Che ne sanno quei ragazzi di alta velocità? è gente che ha preso l'ultima carroza al volo e basta. ci siamo illusi tutti perchè era l'ultima cosa da fare davanti allo sfacelo, l'ultima carta del mazzo da giocare, ma questa illusione sarà distruttiva perchè ormai molti si rassegneranno ai soliti noti, come già sta accadendo. Cambia linea, riempi il movimento di persone credibili e sensibili alle idee del programma M5S e rimanda a casa questa scolaresca. Le idee devono essere giovani, non necessariamente le persone che, come si vede, si comportano come i soliti vecchi.
    • Liliana R. 4 anni fa
      ..ho ascoltato kieri un ingegnere ed un pneumologo, che avevan già un lavoro e meglio pagato, parlare di fonti di energia rinnovabili..è gente che si mette anche contro poteri economici, quelli delle centrali a biomasse ad esempio..guardo i video e molti mi sembrano persone degne, valide. andiamoci molto piano coi giudizi ..gratuiti. Grillo spesso è impulsivo, i giornali vanno a nozze con le sue sparate, purtroppo..i giovani eletti spesso son ben più in gamba.guarda i video degli interventi diretti alla Camera e Senato, che le tv in rete non posson censurare, almeno qui!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1
    • stefania v. Utente certificato 4 anni fa
      ma come puoi scrivere cose così banali!? non potresti neppure se conoscessi uno per uno deputati e senatori del M5S! se io fossi uno di loro mi sentirei profondamente offesa, non è l'età che fa la differenza ma il coraggio, e chiunque abbia avuto la forza di entrare in un movimento così diverso dallo schifo dei partiti a cui siamo abituati ne ha dimostrato davvero tanto, se poi ti fermassi ad ascoltarne qualcuno.... ma mi sa che scrivi qui solo per rileggere te stessa
  • Claudio_ F. Utente certificato 4 anni fa
    Sicuramente i toni sono un po' eccessivi ma condivido al 100% il messaggio che si vuole inviare. Il motivo di questi toni è solo uno secondo me, Beppe vuole fare uscire allo scoperto le talpe annidate fra i 160 deputati in Parlamento, che probabilmente Pd e PDL hanno fatto entrare perchè era facile farlo essendo la prima volta che M5S si presentava in parlamento e tutte le persone che sono state elette erano dei perfetti sconosciuti al momento. Vedremo che sarà la volta buona che ce le togliamo dalle palle queste talpe "Merde". Facessero un gruppo a parte, almeno sapremmo nomi e cognomi!
  • Enzo A. Utente certificato 4 anni fa
    “Un prodotto”, che si congela e si scongela in continuazione, “nel tentativo di volerlo consumare”, finisce col diventare dannoso…… per la salute!”
  • Fabio L. Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo al 100% con Guido di Como. Questi interventi ci alienano l'opinione pubblica. Noi siamo altro da quelli che cascano in queste provocazioni. Martelliamo pure l'inciucio, i partiti di esso, le persone impresentabili..però usciamo dalla sindrome da accerchiamento che ci attanaglia. Io "sento" la gente in giro e comincia a virare dalla curiosità verso di noi allo scetticismo e persino rabbia. Il Blog poi prima era per i "puri", per coloro che seguivano il progresso del movimento..adesso ci sono giornalisti che lo sorvegliano e rilanciano i titoli e articoli senza comprenderli. E' vero che non abbiamo fretta ma così temo si vada in un vicolo cieco. Cambiamo di pochi gradi la barra del timone e avanziamo a tutta forza.
  • romeo c. Utente certificato 4 anni fa
    Quando appresi la notizia che la più votata dai grillini per le quirinarie era la gabanelli compresi che la maggior parte del popolo attivo 5 stelle era composto da fessacchiotti. ma ciononostante capii che sebbene fessacchiotti era tutta gente pulita e animata da passione sincera. basterà far maturare i fessacchiotti che credono alle varie gabanelli, saviano e a tutti gli intellettualini da 4 soldi creati ad hoc dal partito comunista e dopodicchè i 5 stelle diventeranno fortissimi, invincibili e soprattutto SUPERIORI INTELLETTUALMENTE. AVANTI GRILLO E' L'ORA DI FAR MATURARE IL POPOLO PER BUTTARE GIU' L'ARISTOCRAZIA NERA DELL'EX PCI
    • Sandro B. 4 anni fa
      POVERO FASCISTA DEL CAZZO, TEMPI DURI EH ????? LEGGI IL MIO POST ORE 10,34 "SUPERIORI INTELLETTUALMENTE " aASDASDASDASDASDASASAS ovvero AHAHAHAHHAHAHAHHAHAHHAHAHAHHAHAHAHHAHAHHAHAHHAHAHHAHAHAHHAHAHAHHAHAHHAHAHHAHHAHAHHAHAHHAHAHAHHAHAHHAHAHHAHAHHAHAHHAHAHHAHAHHAHAHAHHAHAHHAHAHHAHHAHAHHAHAHHAHHAHAHAHHAHAHHAHAHAHHAHAHHAHAHAHHAHHAHAHHAHAHHAHHAHAHHAHHAH
  • Illy 4 anni fa
    La mozione targata M5S Sel e 12 anime pie del pidimenoelle contro l'acquisto degli F35 che fine ha fatto? Verrà usata come carta igienica? e pensare che libererebbe, disponibili da SUBITO, ben 13 miliardi di euro coi quali si può: 1) mettere in sicurezza parecchi, ma parecchi edifici scolastici 2) costruire un bel pò di asili nido (3000) 3) finanziare il reddito di cittadinanza 4) finanziare il tanto necessario taglio del cuneo fiscale sul lavoro: giusto in questi giorni Saccomanni ha detto che non si può fare perchè necessiterebbe di "risorse importanti" Dulcis in fundo, Letta ha ventilato l'ipotesi di tagliare il finanziamento pubblico ai partiti, "ma solo dal 2016". ..."ma com'è bello stare alla finestra a pigliare il fresco..."
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    Per quanto riguarda Rodotà, dopo avere avuto quello che ha avuto dal Movimento: un Uomo avrebbe parlato direttamente a Beppe.
  • eugenio m. Utente certificato 4 anni fa
    Con queste ultime amministrative abbiamo ottenuto due cose: lo stimolo per migliorare e l'eliminazione di una zavorra di elettori che (è ovvio) non avevano capito un cazzo.Ho letto: l'M5S si è scontrato con la concretezza della politica italiana...Ma quale concretezza? Fino ad ora si è espressa con la sospensione dell'IMU e una feconda discussione sui finanziamenti pub. e poi accusano noi di inattività! Che coraggio! L'unica conclusione è che gli italiani non VOGLIONO cambiare, hanno paura. Occorre INFORMARE i cittadini e, solo la rete, non è sufficiente, ahimè. Con più di 50 anni di MANIPOLAZIONE televisiva non possiamo competere efficacemente, almeno fino ad oggi. Comunque sia non mollerò mai,FORZA M5S!!!
  • Roberto Bocca Utente certificato 4 anni fa
    Ogni parola detta da Beppe diventa notizia da mettere in prima pagina (naturalmente se questa può essere in qualche modo, utilizzata per screditare ulteriormente il movimento). Ora, possiamo discutere sui modi e termini usati, ma la realtà è quella, ossia Rodotà, uomo della sinistra (quella vera), dal suo partito era stato messo totalmente ai margini della vita pubblica del Paese, ci si è ricordati di lui e il suo nome è tornato alla ribalta delle "cronache", solo dopo che è stato indicato dal M5S, alle famose quirinarie. Naturalmente per coloro che raccontano la storia dell'Italia, fa più notizia quello che dice Grillo, piuttosto che "scrivere sui libri di storia" che Rodotà non è diventato presidente della repubblica, perché non è stato votato proprio da quelli del suo partito.
  • Carlo gatti Utente certificato 4 anni fa
    mi sembrava strano che più di 1 italiano su 4 fosse rinsavito nelle ultime politiche .... infatti i commenti post voto e a questo post dimostrano che sono ritornati a dormire e peggio ancora a fare dello status quo il loro dio... soprattuutto quelli dell' Italia A questo post è fantastico ... dice solo le cose come stanno ... nessuna offesa anzi solo e semplicemente lo stato dei fatti .. non fatevi ingannare ... la matematica o meglio l'aritmetica non mente mai ... guarda caso quando si toccano i piddini i comment nel giro di pochi minuti volano a 2-3000 e soprattutto i seguaci del nulla si affrettano a votari i commenti sdegnati dei loro compari ... continua Beppe, vai avanti, vola alto ... un abbraccio
    • Simone Benini Utente certificato 4 anni fa
      Povero illuso, torna a votare PD sperando che QUALCUN'ALTRO faccia il tuo dovere. Se credi ancora nella democrazia rappresentativa come l'abbiamo sempre avuta dal dopoguerra (ma anche prima) ad oggi, allora hai sbagliato voto e preso una cantonata. Nel M5S ci vogliono le "palle" per restare, perché ci si chiede impegno CIVICO ed allo stesso tempo POLITICO, nel senso nobile del termine. Se non sei disposto a fare qualche cosa per il tuo futuro e quello degli eventuali tuoi figli, non troverai mai nessuno che ti possa rappresentare in maniera DEGNA. Quindi, riassumendo, non hai capito una "mazza" del Programma M5S, del Movimento e tantomeno del NON STATUTO. P.S. O ristudi da capo le cose oppure torna nel torbido di prima, andando a votare sempre sullo stesso simbolo con la speranza (vana) che un altro possa fare quello che dovresti fare tu. Non DELEGARE più, prova a contribuire, ne sarai rinfrancato.
    • GIUSEPPE FALLUCCA 4 anni fa
      Io ho votato 5stelle per la prima volta, scusa ci dici cosa abbiamo concluso, ottenuto con questo mio voto? Nulla non è cambiato nulla, il Berlusca sta ancora lì a cercare di pararsi il sedere e Beppe se la prende sempre e solo con il PD (non uso più la sigla PD-L perchè Beppe non se lo merita) e cosa otterremmo nel futuro continuando a votare il movimento? Spero che qualcuno si alzi la mattina e crei VERAMENTE un partito del popolo in alternativa a questa politica il M5S ha fallito e non si riprenderà più, vorrei dire mi dispiace, ma non posso, dopo le offese lanciate da Beppe a tutti gli elettori che non hanno votato M5S.
  • loris t. Utente certificato 4 anni fa
    Per Antonio D. - Teramo. e' proprio perchè ragiono con la mia testa che o scritto il post; meglio che accettare tutto supinamente solo perchè l'ha scritto/detto Beppe. E, dai posto che leggo, per fortuna, non sono il solo ad usare la propria testolina. Perchè non fai lo stesso?
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    ma invece di stare a opinare su quello che dice Beppe...la gente si dasse un asvegliata noooo!!ma vi rendete conto che siamo "FALLITI"...o no!...pensate forse che chi compra i n/s Bond..lo faccia perchè è un "samaritano"...pensate veramente che fra qualche mese..qualcuno non ci presenti il "conto"?...aspettate e vedrete...ehhh!...chi presta i soldi vuol guadagnare..discorsi non ne vuole..! Un debito che aumenta a botte di 8 miliardi il mese..la disoccupazione al 13%..(quella ufficiale) saremo anche al 25-30%..moria di PMI...e il popolo viene intrattenuto dai media sulle "frecciatine" tra Rodotà e Grillo...!!aaaahoooò..!!buon atterraggio...siamo in caduta libera...!!speriamo che si apra il paracadute di emergenza..!
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    Noto una maggioranza in disaccordo e una minoranza a difendere le parole del leader maximo. Non di un partito ma di un movimento, dove dovrebbe vigere una maggiore libertà di pensiero e di comportamento e dove non dovrebbero esserci leader maximi a decidere di dare voti all'uno e all'altro (e anche dentro il proprio movimento). Ciascuno è libero di pensare cosa vuole, Grillo per primo, ma da lì a prima santificare e poi a denigrare figure o media (Rodotà, Gabanelli, "Il Fatto Quotidiano", ecc.) che si permettono di avere dei dubbi su tutti i comportamenti del leader stesso e del suo movimento o che pongono domande indiscrete, allora il problema non è solo la trave dell'occhio dell'altro, bensì quanto sia grossa la pagliuzza dentro il proprio. Giacché la pagliuzza c'è e non è di poco conto. Ma, si sa, è sempre meglio aggredire l'avversario, anziché sedersi a un tavolo e riflettere su cosa si è fatto, sui risultati che si sono ottenuti e sugli errori commessi. E' un meccanismo psicologico diffuso: aggredisci per primo e avrai sempre ragione; mister b. e tutto il suo staff (il pd+l) vi hanno costruito le fortune elettorali sopra alzando il tono della discussione a livelli insopportabili e impedendo agli altri di esprimersi o di rendere chiaro il proprio ragionamento. Ora, sia ben chiaro, io non sono contrario a una parte di ciò che scrive Grillo su Civati, su Veltroni, Bersani, Finocchiaro, Vendola, ecc.; potrei anche concordare sul fatto che Rodotà sia stato messo in un angolo dall'ex pd/pds/ds ora pd-l (vi ricordate Terracini, icona del pci, che veniva tirato fuori dalla naftalina al momento opportuno?), ma da lì a non fare assolutamente autocritica sugli errori tattici e anche strategici commessi in questi mesi ce ne passa e scrivere che tutte le colpe sono degli altri o dei traditori dentro M5S, vuol dire che il meccanismo si è inceppato e la prematura fine del movimento è sempre più dietro l'angolo. Ben prima delle spoglie del sistema dei partiti tanto vituperato
    • ROBERTO FICARRA 4 anni fa
      Aspettarsi che Beppe cambi radicalmente la sua linea politica che spesso cozza con i "nuovi" del movimento e con le penne rosse è illusorio. Tutte le azioni sono guidate dal rispetto del programma che in soldoni è: - stop ai finanziamenti pubblici ai partiti - sfiducia a priori verso tutti i vecchi partiti - niente mediazioni ma solo convergenze con gli altri partiti Se non si condividono questi cardini o si crede non siano primari o sufficienti, allora i critici possono avviare nuovi movimenti o partiti alternativi per un rinnovamento della politica. Al momento di nuovo vedo solo "Alternativa" di Giulietto Chiesa che mi pare non venga ospitato dalle principali testate (solo spodaricamente dal "Fatto") forse perchè oltre a criticare il M5S lo vede anche come una reale possibilità di rinnovamento della politica.
  • Maria Maggiore 4 anni fa
    Adesso basta. Avete fatto risparmiare 47 milioni di € restituendo i contributi elettorali? Ottima cosa. Però magari andando in televisione e pubblicizzandola maggiormente forse si ha un ritorno maggiore. Inoltre, questo è solo un inizio. Bisogna proseguire con il lavoro, e non con gli insulti. Attaccare l'inciucio va bene, attaccare Rodotà no. E non venite a dirmi che c'era un messaggio tra le righe; gli italiani sono un popolo di pecoroni: il messaggio tra le righe non lo capirebbero mai, mentre capiscono le cose semplici, tipo "non pagherete più l'IMU". Inoltre date la possibilità ai politicanti e ai giornalettisti di distorcere il vostro messaggio, laddove una frase da quinta elementare, del tipo "soggetto, predicato, complemento", senza messaggi tra le righe, più difficilmente si presta a tali manipolazioni. Cazzo, Beppe, ma Casaleggio non ti ha detto niente in proposito?
    • Fabio Albieri Utente certificato 4 anni fa
      è stato fatto. Un'intervista da oltre un quarto d'ora a Ballarò, dove si vedeva chiaramente (ma non credere a me, cerca su youtube) l'arroganza inaudita (perchè mai vista verso altri schieramenti) della giornalista e le risposte cristalline dei nostri eletti 5S. Intervista che si sono ben guardati dal mandare in onda. Smettiamola con questo "dovete andare in tv"... non serve a nulla. E se anche arriva l'invito è perchè c'è la trappola già pronta. Nessuna fretta di vedere i nostri in tv.
  • Gabriele Valerio 4 anni fa
    Mi chiedo ma la gente sa leggere? Come se la cava con la comprensione del testo? RODOTA': ottuagenario: è un offesa? "miracolato del web": è una menzogna affermare che il clamore mediatico nato intorno a Rodotà è frutto delle quirinarie, svolte sul web. E' falso affermare che attraverso queste abbia goduto di una popolarità altrimenti difficilmente eguagliabile? Non è forse vero che la sinistra (o tale) ha ignorato Rodotà coi fatti, non votandolo? Non è forse vero che con quella sinistra il giurista sta cercando di ridare forma alla sinistra italiana? E' un'offesa augurargli di riuscirci? Mah! Gabanelli: sarò breve, lo staff di giornalisti di inchiesta oltre a fare domande dovrebbe ottenere risposte e fatti che sostengano le loro tesi. Il blog secondo loro fa ricavi milionari? Portino copia del bilancio, ottenibile attraverso una semplice richiesta alla camera di commercio e dimostrino le loro tesi. E' così difficile per una supergiornalista una cosa del genere? Altrimenti fanno solo chiacchiere da bar. Come quelle che si sprecano qui. Lettura e comprensione del testo, programma delle elementari.
    • Claudio R. Utente certificato 4 anni fa
      Se la maggioranza delle persone del movimento hanno percepito nei toni di Grillo un'eccessiva acrimonia che, seppure giustificata dal punto di vista "politico" non lo è da quello umano ed anche strategico, c'è un motivo. In questo motivo dovrebbe cercarsi la critica. Non si tratta di interpretare o accettare i significanti del vocabolario, ma di valutarne e pesarne i significati... Si tratta cioè di usare dei vocaboli per affermare lo stesso significato, con la stessa forza, ma con diversa misura. Grillo lo saprebbe fare però si lascia andare alla sua passione. Che ci vuole?? Cordialmente
    • Gabriele Valerio 4 anni fa
      Mancanza di rispetto? Non mi sembra che nessuno abbia messo in dubbio le qualità politiche e morali di Rodotà, semmai quelle strategiche. Ad ogni modo mi chiedo: va bene, si critica Grillo per i toni non diplomatici e ci può stare ma ha affermato falsità? Forse la gente preferisce uno che con toni gentile le mente e la "fotte" piuttosto che uno che le grida in faccia la verità. Continuo a restare perplesso. Il fatto che Rodotà e la Gabanelli (poveri Italiani), fossero candidati 5 stelle pur non essendo ne simpatizzanti ne altro, dovrebbe far capire quale livello di libertà intellettuale c'è. A riprova il PD non ha votato Rodotà (uomo storico della sinistra) per meri calcoli politici. In un momento storico nel quale gli Italiani stanno chiedendo ai politici di mettere da parte i loro interessi per occuparsi davvero del paese mi sembra questo un vero scandalo. A questo punto, io non ho parole, al potere ci sono gli stessi maiali (maiali) che ci hanno rovinato e preso per il culo fregandosene del paese e occupandosi dei cazzi loro. Il M5S non sarà la soluzione? Posso essere d'accordo, esiste un'altra alternativa concreta (concreta)?
    • Carlo Frascone Utente certificato 4 anni fa
      SE è solo un ottantenne "miracolato" dalla rete in quanto per i fatti suoi non se lo meriterebbe perchè lo avete proposto come presidente della repubblica? Non che sia felice di Napolitano e stimo molto Rodotà, solo che quando una cosa è utile a Beppe Chapeu, quando non gli serve più schizzi di merda e quant'altro...
    • Stefano R!... Utente certificato 4 anni fa
      Difatti non c'è offesa. C'è pura mancanza di rispetto per chi, non più di un mese e mezzo fa, era la massima espressione della democrazia. Parlamentari in piazza con i cartelli, golpe, colpo di stato.... Un pò di serenità e calma pesando le parole sarebbe decisamente meglio.
  • stefano 4 anni fa
    Da elettore del M5S dico a Beppe Grillo che bisogna portare rispetto alle persone perbene,come Stefano Rodota'.
    • Fabio Albieri Utente certificato 4 anni fa
      Da italiano che ha finito la pazienza dico che le persone per bene come Rodotà non sono immuni dal dovere il rispetto che si ritiene a loro dovuto. Se Rodotà doveva dire qualcosa a Grillo poteva farlo in molti modi. Ha scelto il microfono, ha scelto parole ""pro" PD e "contro" M5S... ha ricevuto in risposta il blog.
  • Filippo Ripanti 4 anni fa
    Scrivere "con mio sincero stupore persino un ottuagenario miracolato dalla rete sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato" non è uguale a scrivere "con mio grande stupore persino Stefano Rodotà, che noi abbiamo sostenuto e che i suoi dopo aver ignorato per anni ora hanno recuperato". Non è proprio uguale. Non è necessario scrivere "vaffanculo" per dire "vaffanculo", si possono anche usare giri di parole. Grillo anzitutto insiste sull'età di Rodotà,(in nome del basta coi vecchi politici), poi parla di "miracolato dalla rete" che sembra voglia dire "rodotà, senza di noi eri morto" ed ora sei un ingrato e non dovresti dirci cosa fare. Il termine "sbrinato" sembra parli di una mummia, se lo usassero per me un pò mi spiacerebbe. Il mausoleo infatti si fa ai morti importanti, ma pur sempre morti. No, non sono d'accordo. Le parole sono macigni, e Grillo le sa usare molto bene, ma in questo caso questi macigni ci stanno distruggendo. Grillo, per favore, lascia parlare i cittadini eletti, basta proclami ed insulti a tutto spiano. Andate in TV e spaccategli il sedere, lo potete e lo sapete fare benissimo. Il nemico non va solo insultato, ma combattuto, e voi sapete farlo.
  • fausto camuffi 4 anni fa
    BRAVO BEPPE!!!! E se molti non capiscono..... LA CANDIDATURA A RODOTA è servita per spaccare il PD e STANARLO ALTRO NON ERA viva Beppe e il M5S chi non capisce ............LA PORTA è SEMPRE RESTATA APERTA!!!
  • vittorio ferraresi Utente certificato 4 anni fa
    Il post più quotato ha preso 325 voti Le fesserie scritte da Nicolas W., London in evidente malafede. Tutti e 325 troll non sono certamente "Grillini" Facciamo così effetto non lo avrei mai creduto. Rodotà se doveva dire qualche cosa avrebbe dovuto essere corretto e parlare con noi. Le sue dichiarazioni le ha fatte a Repubblica conscio che sarebbero state immediatamente usate contro il movimento. Ha solo preso le distanze (vigliaccheria pura) dal M5S per evidenziare la sua azione di ricostruzione del partito.Evidentissima la mossa.Repubblica è il giornale più accanito contro il movimento. Giornallettai da strapazzo purtroppo Aprite gli ochi
    • Stefano R!... Utente certificato 4 anni fa
      Andrea di Torino...sei inutile come una mosca sulla merda. Spostati o ti schiaccio. Non sei alla mia altezza. Parassita fascista merdoso.
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Mi fanno morire le persone come stefano... troll di merda parassiti che si spacciano per critici democratici! Come se Beppe e noi li dovessimo ascoltare per forza!! gli amici di berlusconi hanno aperto un sito per decerbrati...forse è lì che dovreste fare una capatina!!! :)
    • Francesco Solenero (banname mucho) Utente certificato 4 anni fa
      Vittorio tu hai dei problemi! Ma secondo te Rodotà a ottant'anni non è libero di dire cosa gli pare? deve venirlo a chiedere a te come i parlamentari M5S chiedono a Grillo? Ma sei fuori di testa?
    • Stefano R!... Utente certificato 4 anni fa
      Invidioso per i voti? Non ti caga mai nessuno? Rodotà ha rilasciato una intervista. A Repubblica. Grillo lo ha smerdato qui. Su un blog pieno di persone pensanti, persone poco pensanti e persone totalmente idiote. Se la maggior parte prende le distanze e da del cretino a Grillo, in totale democrazia vuol dire che la maggioranza non approva il delirio grillesco. Non mi pare difficile da capire...
  • Nicola Buscioni 4 anni fa
    senza il movimento 5 stelle rodotà sarebbe stato per molti un personaggio dei fumetti... questa è la gratitudine, mi viene da vomitare. Appoggio appieno Beppe... basta essere indulgenti. Da mesi stanno massacrando il movimento mediaticamente, e questi individui si mettono lì a dare lezioni di moralità, quando ci sarebbe da prendere i bastoni. Grazie Beppe, e perdonali, non sanno quello che fanno
  • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
    Dai caro Beppino adesso prenditela anche con Vasco, leggi sotto cosa dice di noi in un articolo di C. Moretti. E' ORA DI INIZIARE A FARE E SMETTERLA DI INSULTARE TUTTI. - Le mie canzoni sono metafore, non invito certo a prendere le armi e a fare la rivoluzione, ma sentivo questa rabbia che cresceva e l'indignazione da parte della gente che poi si è dimostrata con lo straordinario successo del Movimento cinque stelle... che adesso sembra quasi esaurito, tutto cambia così in fretta. Anch'io avrei auspicato che si partisse subito per risolvere i problemi, però i Cinque stelle hanno voluto mantenere questa purezza del "tutti a casa", e invece avrei fatto una distinzione tra il Pd e il Pdl, perché non sono mica la stessa cosa. Lo dico da cittadino, non da politico, anche se io da sempre sono radicale, pre-pannelliano, post-pannelliano e pro-boniniano".
    • Nicola Buscioni 4 anni fa
      siamo al paradosso, ora bisogna anche ascoltare il vasco rossi politico... andiamo bene!
  • Alberto Zanfino 4 anni fa
    Che dire? Beppe Grillo indubbiamente si è sbagliato ad attaccare Rodotà. Anche perchè il suo scivolone permette ai suoi avversari (e sono tanti) di stereotipare il suo sfogo, e renderlo gigantesco, immenso. Non so voi, ma è dalla fine della tornata elettorale che sia la casta di politici sia quella dei media, attaccano in maniera sproporzionata Grillo e il M5S. Addirittura si permettono di farne un ritratto psicologico che va ben oltre le loro effettive capacità, che purtroppo sono poche. Non sono stati così martellanti nemmeno con le stragi del 2011 in Norvegia e con il suo esecutore Anders Breivik. Intendiamoci, della strage ne hanno parlato tantissimo. Molto meno dello stragista, o almeno non tanto come di Grillo in questi giorni. In auto mi tocca ascoltare gli mp3, anche perchè TUTTI i notiziari parlano soltanto di Grillo e della sua battuta su Rodotà. Pervasività pura. Anche se non lo dicono apertamente, e con una certa scaltrezza, accusano gli italiani d'aver preso un granchio. DI AVER SBAGLIATO A VOTARE. (continua)
    • Ezio N. Utente certificato 4 anni fa
      Ma dove hai letto che Beppe ha attaccato Rodotà?Anzi, gli ha fatto l'augurio di rifondare una vera sinistra, rileggi l'articolo e ti accorgerai che hai detto una castroneria.
  • fausto camuffi 4 anni fa
    FACILE irritarsi OGGI ma io mi sono sempre chiesto: COME SI FA A NOMINARE RODOTA CANDIDATO PRESIDENTE? non è ultraottantenne anche lui? fa parte di una VECCHIA SINISTRA FORSE LA RETE DEVE CRESCERE!!! SONO CON TE BEPPE!!!! sempre M5S
  • Massimiliano D. Utente certificato 4 anni fa
    "Se volevate l'accordo con i partiti avete sbagliato a votarci". Bene, ho sbagliato. Intanto i problemi di ognuno rimangono senza soluzione. Bè non sono d'accordo con la piega che ha preso il movimento e non intendo più sostenerlo a queste condizioni.
  • l'oracolo 4 anni fa
    IL VERO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SILVIO BERLUSCONI E' TORNATO DALLA SARDEGNA E' SUBITO HA DICHIARATO CHE LA RIFORMA DEL PORCELLUM NON E' PRIORITA', COME VOLEVASI DIMOSTRARE CHE LUI NON VUOLE ASSOLUTAMENTE CHE SIA TOCCATO IL PORCELLUM E' UNA SUA PORCATA E GLI GARANTISCE LE LISTE DEI SUOI FALCHI A VITA. AH AH HA HA HA HA HA QUESTO E' UN PAESE DI PULCINELLA AH AH AH AH, RIDIAMO, RIDIAMO CHE PAGLIACCI.
  • Mario I. Utente certificato 4 anni fa
    Ho settant'anni. Sono diventato elettore del M5S dopo una vita passata a votare (inutilmente?) a sinistra. Credo di averli votati tutti, da PCI a PSIUP, a PRI (una volta sola), DS, Ulivo, Rifondazione, PD, SEL. Vista la provenienza ideologica, ho fatto parte di coloro che hanno disapprovato il totale rifiuto di ogni intesa con Bersani, perché, a mio avviso, perdere l'occasione per cambiare il sistema dall'interno disponendo, col 25% dei seggi, dell'80% dei voti in Parlamento, è stato un errore. E penso che ammettere i propri errori sia una dimostrazione di intelligenza e di forza, oltre che di disponibilità ad imparare, perché è spesso dagli errori riconosciuti tali che si impara, ed imparando si cresce. Detto questo, la grancassa suonata da stampa e tv sulla presunta (risibile) vittoria del PD e delle larghe intese al primo turno delle amministrative, e il compiacimento di tutti nell'elencare le motivazioni del crollo del M5S mi lasciano perplesso. Possibile che un "sorpasso all'indietro" venga universalmente spacciato per vittoria, mentre il comprensibile arretramento (rispetto alle politiche)del M5S, privo di strutture sul territorio e distante dalle clientele collegate ad aspiranti sindaci e assessori, venga venduto alla pubblica opinione come CROLLO? Bisogna resistere, guardare dritto avanti e prepararsi (magari accettando il concetto che le comparsate televisive sono, purtroppo, irrinunciabili)allo scontro delle prossime, imminenti elezioni politiche. Sono anche deluso da Gabanelli e Rodotà (ma io ho votato Prodi): la prima per le insinuazioni gratuite (che ne sa l'uomo della strada che chiunque, con la modica spesa di 5 €, può avere da qualsiasi CCIAA il bilancio ufficiale della Casaleggio Associati?), il secondo perché è vero che, senza il M5S, nessuno si sarebbe ricordato della sua esistenza. Il polverone ad arte sollevato su tutto questo giova soltanto a chi ha interesse a lasciare le cose come stanno. MEDITATE GENTE, MEDITATE!
  • Claudio Renzetti 4 anni fa
    Sei pentito di aver promosso e sostenuto 5*???? Pensi di gestire una situazione troppo stressante???? Allora per favore Fermati.. Stai smottando. Recupera un po' di auto ironia. Diversamente la Paranoia ti (ci) distruggerà .. Nella situazione in cui siamo non possiamo permetterci pratiche di autolesionismo. Primo e ultimo avviso.
  • Sandro B. 4 anni fa
    Dunque, seguo il movimento da tempo, ho sparso il verbo del movimento, ho votato il movimento, seguo Beppe da una vita negli spettacoli, e quindi nelle sue battaglie, nelle sue denunce, ho sempre cercato di divulgare ciò che di nuovo o sconosciuto avevo capito grazie a lui. Adesso devo capire una cosa, e chiaramente : IL MOVIMENTO E' LUI ? QUI SI DICE CHE SI ROMPE IL CULO PER IL MOVIMENTO, CHE VA RINGRAZIATO DAL MOVIMENTO, CHE SENZA LUI IL MOVIMENTO ........., INGRATI, VOLTAFACCIA, etc. OK, GRAZIE !!!!!!!!!!!!!! ADESSO FACCI LAVORARE, E NON ROMPERE I COGLIONI ! QUESTA E LA RISPOSTA DI CHI PENSA DI POTER FARE QUALCOSA CON LA SUA TESTA, VISTO CHE GRILLO IN PARLAMENTO NON C'E'. Qui sento e vedo solo persone isteriche, con raptus da voto sprecato, e sono tante, qualche milione, e poi povere pecore ubbidienti al padrone, oramai neanche respirano senza il di lui Post giornaliero. Forse li allatta pure, vedendo come non riescono a farsi un'idea minimamente stabile su qualsiasi cosa. Aspettano il comando, LA VOCE, come PECORE. Ma tale Francesco che scrive ad ogni post negativo, che idee aveva sulla politica, sulla vita sociale, sulla democrazia vera, sul rispettare le opinioni non violente degli altri, prima dell'anno 1 dell'era Grillo ??? deve essere parente di B. chi non la pensa come me è un coglione, la verità è solo sul web (questa l'ha scritta una tipa che forse del web conosce solo la tastiera ahahhahahahahha), siamo santi, UNTI DAL SIGNORE !!!" MANCA SOLO "HEIL !" MA CHE CAZZO DI IDEE SONO ? POVERE PICCOLE PECORE ! NEANCHE CAPACI DI ARGOMENTARE. O "HEIL !" O "FUORI !" ! IN UN SISTEMA ANCORA DEMOCRATICO NEL VOTO, SIAMO ENTRATI IN PARLAMENTO, IN MODO PULITO E FORTE. E IN UN PARLAMENTO DEMOCRATICO CON IL 30 % DEI VOTI SIAMO RIUSCITI A NON CONTARE UN CAZZO !!! A NON FARE UN CAZZO !!!! AAAAGGGGGGGHHHHHHHHHHHHHH. COGLIONiiiiiiiiiiiiiiii "si chiese chi fosse il colpevole, e con sommo stupore all'improvviso lo vide, guardandosi allo specchio!"
  • Davide C. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, così dimostri solo di avere la coda di paglia. Andiamo per la nostra strada e faremo bene. Non vedo il motivo di dare tanta importanza alle critiche di questa gente, tra l'altro hanno il diritto di dire quello che vogliono. Pubblica quello che fa il Movimento e fregatene. Nella mia vita di quello che dicono gli altri a me non importa nulla, tutta gente triste.
  • est Utente certificato 4 anni fa
    o.t. questo lo posto per il TG1 magari non ha fonti proprie!!:))) http://www.istat.it/it/archivio/91565 Ad aprile 2013 gli occupati sono 22 milioni 596 mila, in calo dello 0,1% rispetto a marzo (-18 mila unità) e dell'1,6% su base annua (-373 mila unità). non voglio ringraziamenti:) lo faccio per sport:)))) paolo
    • est Utente certificato 4 anni fa
      paolo est più importante il "rimbrotto":) che grillo ha fatto a rodotà. elementare nozione di giornalismo!!!!! ciao paolo
    • Paolo Ancona 4 anni fa
      Glisseranno? Se si, su cosa o chi? Ciao
  • giovanna camerio 4 anni fa
    la verità è che hanno una paura tremenda della verità e fino ad ora nessuno l'aveva gridata come il mov5*. ed invece di pensare a risolvere i problemi di questo nostro paese derubato e violentato da anni , pensano a denigrare chi il paese ha a cuore e non ha interessi personali da salvaguardare. non arrendiamoci questo fango continuo deve darci la forza per continuare nel cambiamento. giovanna
  • vincenzo r. Utente certificato 4 anni fa
    Dopo le elezioni avevo sperato e scritto sul blog che il M5S potesse contribuire a rinnovare veramente il PD e consentire all'Italia di voltare pagina. Chiaramente sono stato sccusati di trollismo con offese varie. Scrissi anche che da bambino dividevo il mondo fra bianchi e neri, buoni e cattivi e così via. Spero, con convinzione, che il M5S non faccia la fine del movimento di Giannini ma che passi dalla sola protesta, sfottò e prese per il culo alla ricerca delle cose condivisibili con il PD, perchè sono certo che Bersani non è uguale a Berlusconi, Marino non è uguale ad Alemanno e che la Gabanelli non è una penna venduta alla RAI e che Rodotà è un'ottima persona. In bocca al lupo a chi vuole veramente cambiare l'Italia.
    • vincenzo r. Utente certificato 4 anni fa
      Ho votato PD
    • taras 4 anni fa
      scusa, ma hai votato PD o M5S?
  • Elisa . Utente certificato 4 anni fa
    Sto ancora aspettando un segno da Grillo, che spieghi queste parole e non ci lasci da soli a combattere l'attacco incrociato e continuo di chi sta convincendo la gente che siamo finiti. Ma oggi vorrei parlare anche ai quei prila di utenti/militanti che continuano a dire a chi alza una ciritca "bene andateevene" In cinstesi: avete rotto le palle. Non esistete solo voi, e datevi una calmata. Se da Beppe qualche cazzata la accetto, da voi no. Con sta storia del 'non votateci' avete superato la stupidità. Non votateci se volete alleanze è lodgico, non votateci e basta è da cretini. Siccome io qui ci vivo e vorrei questo Paese migliore, siccome nel m5s ci credo e mi impegno, vorrei evitare di vederlo scendere al 10% e dare l'Italia a Pd e Pdl. Quindi datevi una calmata tutti quanti, tenete duro e raccogliete voti. Se non volete farlo, andateve pure via voi, non ci servite. E ripeto: Beppe dì qualcosa. Non pensare che questa cosa passi via così, e non per gli altri, per noi che ti seguiamo Se davvero lotti con noi, aiutaci oggi. Dì quelcosa che argini il problema.
    • Sandro B. 4 anni fa
      Leggi il mio Post Povera pecora, neanche una demente potrebbe parlare cosi.
    • fabrizio s. Utente certificato 4 anni fa
      Guarda che Grillo i militanti seri e coerenti come te li tratta a pesci in faccia e poi vi costringe a dire che vi é piaciuto. Basta vedere come organizza il dissenso interno. Tiene in pugno il M5s con il metodo Delfi e voi manco ve ne accorgete http://en.wikipedia.org/wiki/Delphi_method Pensa a Favia: il commento di Grillo é stato che Favia "é un ex-disoccupato morto di fame che si é monbtatao la testa perché lui (grillo) gli ha fatto avere uno sipendo da 2,5k€ /mese" Se questo é il ringraziamento che si ha dal leader, mi stupisco che ci il M5s nn abbia ancora messo Grillo alla porta.
  • Verdirosi Ercole 4 anni fa
    Io sto dalla parte di Grillo, ha tutti i media (Rai e non) contro di lui, non esiste una TV pubblica. Questa mattina ho visto un pezzo di RAI news 24, ebbene cercano in tutti i modi di sputtanare il M5S. Non mi pare che Rodotà sia intoccabile, se parla male del movimento, e per quanto riguarda la Gabanelli, è vero che è in pugno al PD, ovvero lavora per loro.Non dobbiamo stupirci del servizio fatto sul M5S, è libera ma non troppo! Perchè le TV non parlano mai di quello che succede nelle fabbriche!! Specie la sinistra di D'Alema e Renzi, o di Bersani! leggete http://2013indesit.blogspot.it/2013/05/vergogna-per-il-sindacato.html
  • matteo de augustinis 4 anni fa
    Che delusione; offendere Rodotà è l'inequivocabile, ultimo segno che lA LEDEARSHIP è nel pieno di una crisi di nervi. Mi vergogno di aver votato e soprattutto di aver fatto votare una cinquantina di amici per il M5S. Grillo Ti sei arroccato in un narcisistico isolamento, politicamente sei finito. Ribadisco alla nausea: Nel limite vi è la vera grandezza, chi intende perseguire tutto e subito non fa altro che andare incontro ad un programmato fallimento. Quante occasioni perdute!!!
  • Stefano R!... Utente certificato 4 anni fa
    Andrea di Torino detto "lo stronzo" Se tu avessi un briciolo di cultura in più lo avresti saputo chi era ed è Stefano Rodotà ma se ci tieni ti svelerò che venne letto nel pc poi nel pds, fu ministro di giustizia del governo ombra Occhetto, garante della privacy, giurista, parlamentare europeo, professore di diritto civile all'università la sapienza, tiene seminari nelle università di mezzo mondo, ha scritto numerosi saggi... Ora caro il mio stronzetto torinese anziché stare qui ad imbrattare con le tue puttanate torna a studiare e a frignare da qualche altra parte. Non sei alla mia altezza. Spostati altrimenti ti schiaccio.
    • Stefano R!... Utente certificato 4 anni fa
      No loris, solo una risposta ad una stupidità conclamata...effettivamente, tale Andrea non è alla mia altezza.
    • loris t. Utente certificato 4 anni fa
      Ma è questa la tua idea di democrazia?
  • gabriele veronelli 4 anni fa
    il pdl rimane e rimarra' sempre il vecchio partito comunista,quelli che hanno collaborato con stalin e tito,quelli che volevano che la venezia giulia diventasse slava, quelli che bastonarono mio padre xche' reo di aver combattuto in guerra e fatto prigioniero x 5 anni dagli inglesi rientrato in 'patria'trovo' solo balordi che governavano il suo paese e quindi ritorno' da coloro che lo avevano imprigionato, trovando vera democrazia e rispetto.Quelli non cambiano,negli anni 70 venni picchiato xche' volevo entrare a scuola e studiare.Quelli purtroppo non li cambi e neppure lasceranno mai il potere. Mia figlia laureata nel 2012 e' gia' a Londra dove lavora.8 milioni di italiani onesti dovremmo dire Andate tutti a fanculo e lasciare in contemporanea questo paese. Questo e' l'unico modo x farli fallire nel giro di 6 mesi.
  • Guido P. Utente certificato 4 anni fa
    Sono davvero basito. Non si può sparare su tutto e tutti così, in questo modo. Rodotà, benché ottuagenario (tra l'altro si può essere rincoglioniti anche a 20 anni, a ben vedere ...), era, è e resta un galantuomo: anche se, per ipotesi, dovesse esprimere pareri o concetti diversi dai miei/nostri. Si possono e si devono avere idee, punti di vista diversi, ci mancherebbe altro che non fosse così. La diversità è un valore in un movimento, non già un limite. Trovo sbagliato portare, prima alle stelle e poi alle stalle, qualcuno, semplicemente perché esprime un'idea o un parere diverso dal proprio. Così, purtroppo, non si va da nessuna parte. Già tanto tempo fa ci fu un maledetto cialtrone delinquente che affermò "tanti nemici, tanto onore" ... ecco ... io trovo che questo concetto sia il massimo del demenziale. Se si vuole criticare qualcuno lo si deve fare nel merito, circostanziando i fatti e accettando un contraddittorio: questa è la base della Democrazia, che piaccia oppure no. La maggioranza degli italiani le notizie le apprende dai TG e quindi con questi post "tipo fatwa" che messaggio passa sul M5S? Il casino totale. C'è un momento, all'inizio, in cui è giusto mandare tutti a affanculo, ma poi c'è un momento in cui bisogna andare a spiegare, con costanza, calma e pazienza quello che si è, quello che si vuole fare e quello che si è fatto. Coerenza ci vuole, coerenza, competenza e costanza (non cito l'onestà ed il rigore morale perché dovrebbero essere dei prerequisiti obbligatori ...). Vorrei quindi vedere meno post di scomunica e più comunicazione, più dialogo. La nostra deve essere la forza della Ragione, non quella della "maledizione". Le fatwe lasciamole agli invasati, per favore ! Grazie a tutti per l'attenzione e buona giornata.
    • Fabio L. Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo al 100%. Questi interventi ci alienano l'opinione pubblica. Noi siamo altro da quelli che cascano in queste provocazioni. Martelliamo pure l'inciucio, i partiti di esso, le persone impresentabili..però usciamo dalla sindrome da accerchiamento che ci attanaglia. Io "sento" la gente in giro e comincia a virare dalla curiosità verso di noi allo scetticismo e persino rabbia. Il Blog poi prima era per i "puri", per coloro che seguivano il progresso del movimento..adesso ci sono giornalisti che lo sorvegliano e rilanciano i titoli e articoli senza comprenderli. E' vero che non abbiamo fretta ma così temo si vada in un vicolo cieco. Cambiamo di pochi gradi la barra del timone e avanziamo a tutta forza.
  • Leonida Primo Utente certificato 4 anni fa
    Grillo impegnato in prima persona!!! Non tutti i condannati sono uguali. Errare umanum est, perseverare autem diabolicum, et tertia non datur.
  • Ray G. Utente certificato 4 anni fa
    "devi stare molto calmo, devi stare molto calma, dobbiamo stare molto calmi, dovete stare molto calmi. Ci sono i segni che si vedono, e gli altri che si sentono, ci sono i segni che si vedono, e gli altri che si sentono"
  • Fedra Vichi Utente certificato 4 anni fa
    "Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. " Mi chiedo perchè, date queste premesse che cito testualmente dal blog del sig. Grillo, il mio post sia stato cancellato. Pazienza. Leggendo, anche oggi, mi rendo conto che quando non si sa più da che parte voltarsi si iniziano a vedere nemici da ogni parte.....Contraddizioni pagina dopo pagina, proposte zero, e continuate a chiedervi perchè la gente non vi ha votati? Persino il vostro candidato alla Presidenza della Repubblica non va più bene.....ma per favore, un pò di coerenza!!!!!
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      la coerenza sta nel non cadere nelle astuzie del potere di palazzo.
  • caterina pratico' (catera48) Utente certificato 4 anni fa
    non capisco il giornalismo italiano,ho letto oggi sul fatto un attacco violento alla Lombardi che non condivido visto che tutte queste grandi gaffes non le ha fatte se non parlare come qualsiasi cittadino e non in politichese .Se poi dobbiamo fare le pulci al M5s per forza e dimenticarsi dei milioni di euro fatti risparmiare ai cittadini e dimenticarsi dello sperpero del denaro pubblico fate pure.
  • andrea 4 anni fa
    ora basta!!!è inutile legare la figura di Rodotà al movimento!L' ex garante è stato liberamente scelto dagli iscritti, e liberamente candidato,ciò però non significa sostenerlo sempre a prescindere. In questo caso grillo ha ragione,perchè invece di criticare senza nessuna utilità il giurista avrebbe potuto dare il suo contributo con un confronto e non con quella specie di anatema.. La verità è che se l'ITALIA perdesse questa nuova figura che il movimento non ci sarebbe niente da guadagnarci,rendiamoci conto che il movimento ha portato alla ribalta temi come: 1-l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti 2-la diminuizione del numero dei parlamentari 3-il taglio delle indennità 4-il reddito di cittadinanza 5-l'abolizione di equitalia 6-i costi pecuniari,ambientali e sociali della TAV 7-COSTI DEGLI F-35 ECC..... Ecco detto questo,ora che i partiti hanno fatto i copioni e ripetuto a pappagallo il programma di grillo ditemi QUANDO MAI SENZA LA PRESENZA DEL MOVIMENTO AVREBBE AFFRONTATO ANCHE UNO SOLO DI QUESTI TEMI. La verità signori miei è che il movimento ha portato un pò di sana democrazia in un paese morto culturalmente e ormai senza palle. se sparisse il movimento ci perderemo tutti,compresi i suoi detrattori.Saluti PS: BEPPE CONTINUIAMO A LAVORARE PER DARE L'ESEMPIO.UN ABBRACCIO
  • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
    Mi sento di dare un consiglio a qualche giovane ingenuo parlamentare dei 5 stelle che non può conoscere bene i giochi di palazzo: non conviene che contraddiciate Grillo perché lui può prevedere astuzie avversarie (i "cattivi" come dice lui, tanto per usare un linguaggio non offensivo). Non vi sono bastati i risultati delle amministrative dopo le incomprensioni e il polverone alzato sulla diaria? Eppure Grillo vi aveva avvertiti!. Sappiate (a quei pochi parlamentari 5 stelle che fanno di testa loro) che senza Grillo questo movimento non prenderebbe nemmeno un voto, e ve lo dice uno che ha votato per 20 anni il PD e oggi solo Grillo mi rappresenta. Quindi fate il vostro dovere nello spirito dell'identità di questo movimento o dobbiamo fare la fine del PD? una torre di babele con uno statuto che vale meno della carta igienica perché l'unica cosa che li accumuna è la pagnotta e della parola equità sociale non hanno la minima idea. Un partito (il PD) che dovrebbe rappresentare una fascia sociale (quella debole) ma che in realtà campano a spese loro.
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      lora per te: meglio un leader che ci rappresenti che essere presi per il culo dalla torre di babele (lo statuto poi sai che farne...). Alle amministrative il PD e PDL hanno perso metà del loro elettorato rispetto alle ultime elezioni amministrative, vince dunque l'astensionismo. Ero Tesserato PD ma ci sono cose irreversibili, bye bye.
    • franco bertocci Utente certificato 4 anni fa
      pienamente d'accordo,chi si ammala di protagonismo commette un grave errore,per chi ha votato 5 stelle e' grillo il motore,gli altri sono solo ingranaggi,almeno fino a quando dimostreranno alte qualita' ,finora sono agnelli in mezzo ai lupi ed e' meglio che stiano attenti a misurare le dichiarazioni che si prestano a rovinare il sogno di cambiamento
    • lora bedosti Utente certificato 4 anni fa
      Almeno il PD uno statuto ce l'ha mentre voi avete un padrone che è molto peggio. Non mi pare che il PD sia completamente sfasciato mentro voi un bel calo lo avete avuto!!!! Sarebbe meglio che il vostro padrone fosse più coerente, ma per lui la coerenza vale solo per gli altri- Appena qualcuno critica il suo Movimento non è più degno di essere il vostro Testimonial MA CHE DEMOCRAZIA c'è dentro al vostro Movimento?
  • giuseppe 4 anni fa
    "Chi era Rodotà prima che ne parlasse Grillo? Parole tue,non Wikipedia Buffone Vattene via scemo" ---------------------------------------------------- il fatto che tu non lo conoscessi non vuol dire che non esisteva e non aveva o stava facendo niente, quella e' una tua ignoranza (da "ignorare"). p.s. quasi senz'altro il 90% dei duri e puri neanche conoscevano stiglitz, ma questo non vuol dire che e' stato beppe a farlo diventare quello che e'.
  • Bruno Atienza 4 anni fa
    Pensiamo alla realizzazione di un progetto come costruire una casa, formare una squadra di calcio o costruire un ponte. Il progetto del M5S è il Parlamento pulito cioè sostituire completamente questa classe politica corrotta (mafiosa) e maleodorante con persone oneste. Come siamo tutti architetti quando vediamo costruire una casa e l'avremmo realizzata in modo diverso oppure quando siamo allenatori se vediamo una partita di calcio e avremmo voluto schierare la nostra formazione ora tutti giudicano il M5S e vorrebbero che si comportasse secondo i nostri principi. Ma come l'architetto realizzerà la sua casa secondo il progetto e l'allenatore farà giocare la sua squadra secondo le sue idee anche il M5S porterà a termine il suo fine come da progetto. Ovviamente questo è il terrore che attanaglia gli intrallazieri, i corruttori, le lobby che oggi criticano e attaccano il M5S perchè non porti a compimento il suo progetto o quanto meno lo modifichi omologandolo al "sistema". Quando avremo capito questo ci spiegheremo perchè Grillo attacca tutti quelli che minano consapevolmente (come la Giannini di Report) o inconsapevolmente (come Rodotà) la realizzazione del progetto.
  • giacomo cecconi Utente certificato 4 anni fa
    Leggendo qua e là ( vedi il portale di Libero) mi giunge notizia che dopo lo "scandalo" Rodotà Grillo sia finito.. me lo confermate? se così fosse corro a comprare un po' di forconi... non ci rimarrebbero che quelli...
  • fabrizio s. Utente certificato 4 anni fa
    il M5s era partito bene, ma si sta avvitando semrpe peggio. Seguo Beppe dagli anni ´80, sono andato a vederl oa teatro un sacco di volte quando era bandito dalla TV etc.Il probl di beppe é che dice un sacco di cose, per cui un tot giuste le dice (é statistica) ma dice un sacco di fesserie che non stanno né in cielo né in terra, e l´altro probl. é che troppi nel M5s sono cosé decerebrati da non saper capire quando dice una minkiata col botto (esempio sul batterio killer tedesco che secondo lui veniva dai cetrioli importati dalla spagna, mentre poi era da cetrioli a km 0 e biologici come vuole lui, ergo si é tenuto alla larga da scuse/smentite). Chi non sa ammettere i prorpri errori é pericoloso, infatti Grillo si é trasformato in un Berlusconi qualsiasi che manipola i suoi adepti con un banalissimo metodo Delfi, solo che i suoi adepti son troppo bambascioni per capirlo http://en.wikipedia.org/wiki/Delphi_method
  • Gaetano I. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe,hai perfettamente ragione quando in questo post parli di un "ottuagenario scongelato", e dato che sono un tuo coscritto nato appena 4 mesi dipo che sei nato tu,credo che sarebbe meglio che tu per un po ti rilassi per almeno un paio di settimane,(lo so che magari non vorresti)ma quando una persona della nostra età attiva e piena di energie come lo sei tu,ogni tanto ci vuole!!! Non dare adito a chi ti deride e butta fango sulla tua persona e al NOSTRO movimento(vedi tv-giornali-bolg- twitter,facebook e chi più ne ha più ne metta) Adotta la strategia di Berlusconi,sparendo dalla circolazione e andandosene in Sardegna,quando vide che nel suo partito sorgevano problemi. Devi semplicemente non dichiarare più nulla e fare questo,vedrai che ti farà bene al fegato ed allo stomaco so che ritornerai il Grillo che tutti quanti amano.
  • antonio lista Utente certificato 4 anni fa
    DI TUTTI DISSE MALE FUORCHE'' DI CRISTO SCUSANDOSI COL DIR : NON LO CONOSCO. La sindrome del " TUTTI CATTIVI MENO IO " ha completamente devastato la mente del povero Grillo: Ho votato m5s. purtroppo non posso più votarlo. Questa speranza accesa con tanto entusiasmo in tanti italiani, per questa mania autodistruttrice di Grillo, purtroppo sta svanendo nel nulla. Per chi voterò a settembre ?
    • S. Utente certificato 4 anni fa
      Che domande! PD o PDL. C'è bisogno di chiedere? Se per te il tuo accordo o meno con le esternazioni di Grillo invalidano tutto ciò che il M5S rappresenta e può fare in questo paese, corri subito a tesserarti da loro. Che fai, sei ancora qui? CORRI!!!
    • Giancarlo A. Utente certificato 4 anni fa
      Forse puoi votare il PD-L o PDL tanto è uguale continua a tenere gli occhi chiusi e non guardarti intorno
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      No è una minaccia ormai,mettetevelo in testa!! Non ce ne frega un cazzo del potere ad ogni costo! Saremo NOI liberi da VOI!!! Abbiamo perso l'italia è vostra!! Prego...
  • Stefano S. Utente certificato 4 anni fa
    Chiedo all'amministratore del sito per quale motivo un mio commento (peraltro tra i più visibili) sia stato arbitrariamente eliminato. Vogliate cortesemente procedere ad informarmi sulle motivazioni di tale censura. Grazie.
    • Stefano S. Utente certificato 4 anni fa
      Sì Andrea R. Dalla tua
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Sei andato a piangere dalla mammina???? Secondo me lei ti salverà
  • giuseppe 4 anni fa
    "50 x cento di astenuti ti suggeriscono nulla pur di non votare pd e pdl e spaventati dai media giornalmente su di noi sono andati al mare e ti dirò hanno fatto bene, ma alle politiche andrà diversamente ma solo se sapremo sbarcare sui media.." ---------------------------------------------------- quindi gli elettori del m5s sono andati al mare, non e' il massimo. non dovevano essere i cittadini piu' consapevoli e informati? per questo si dice qui' dentro che avessero votato m5s. colpa delle tv? anche alle elezioni nazionali la tv dava addosso al m5s.
  • Nicola O. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe non sei obbligato a rispondere a dx e sx continuamente e a respingere accuse di qualsiasi genere, se mi permetti un consiglio, il SILENZIO spesso è più redditizio.
  • Stefano R!... Utente certificato 4 anni fa
    Un post come questo, lo definirei...SCHIZZO DI MERDA DIGITALE. Grillo...adesso vedi nemici ovunque? Dopo la Gabanelli anche Rodotà adesso è un ingrato? Non è che magari ormai l'hai fatta fuori dal vaso? Guarda che c'è anche chi magari ha idee diverse da quelle che hai tu e non è detto che siano sbagliate a prescindere. Da Kabobo passando per Highlander finiamo ora a questo...guarda che stai diventando ridicolo. E stai facendo male al Movimento. Cedi il posto a gente capace come un Di Battista per esempio: ha dialettica, capacità di rapportarsi e sicuramente saprà fare meglio di quello che stai facendo tu da un paio di mesi a questa parte. Dopo il Friuli, non contiamo nulla in nessuna città "elettorale". Porca troia Grillo...fattele un paio di domande.
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Chi era Rodotà prima che ne parlasse Grillo? Parole tue,non Wikipedia Buffone Vattene via scemo
  • est Utente certificato 4 anni fa
    o.t. tasso disoccupazione italia mensile 12% tutto bene madama la marchesa!!!! et i media di che parlano? paolo
    • est Utente certificato 4 anni fa
      no,no parlo con me!!!! paolo
    • nike . Utente certificato 4 anni fa
      che succede pomeriggio? ho perso qualcosa? non c'arrivo?
    • est Utente certificato 4 anni fa
      ciao nike!!!! per adesso va bien aspettiamo pomeriggio paolo
    • nike . Utente certificato 4 anni fa
      ma vedrai che col bonus mobili che hai postato poco fa, tutti assunti nel ramo arredamento! 'giorno est ...tutto bene?
    • est Utente certificato 4 anni fa
      vero me ne ero accorto anch'io!!! sempre sulla notizia i nostri!!! sò proprio bravi !!! tutti premi pulitzer , o come cavolo si scrive:) paolo
    • Paolo Ancona 4 anni fa
      Voci di corridoio ventilano che parlino del 5 Stelle Ehm...ma è proprio un leggggerissimo sospetto!
  • Claudio Freddi 4 anni fa
    Grillo, Quando critichi il PD e Bersani non e' per caso perche' non hanno voluto che partecipassi alle primarie,allora ti sarebbe piaciuto essere tu il LIDER del PD,se cosi fosse io al tuo posto un po' mi vergognerei. Claudio
  • para guru 4 anni fa
    ogni tanto qualcuno si diverte a giocare al piccolo grande fratello, però mi sembra giusto reinserire un commento censurato. così per senso di giustizia e per amore della democrazia, intesa come quella dove la libertà di parola esiste ancora. "Matteo Sacchi 17 ore fa Sono un ingegnere di 30 anni....Io ho votato il m5s alle politiche e anche alle ultime comunali a Imola (eggià. Non sono tra quelli che hanno abbandonato...) Però dopo questa è finita. Veramente. Ne passerà di tempo prima che qualcuno recupererà il mio voto... Uno che non accetta le critiche (pure di Rodotà) è un fascista. Io ti ho sempre difeso e ho fatto votare per il tuo movimento del cavolo ad una marea di persone. Ora TU LO STAI DISTRUGGENDO!!! È finita Beppe...è finita...goditi i milioni che guadagni da questo blog..." auguri
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Ora riciclate pure i commenti giustamente segnalati e cancellati!!!!?!?!!? Siete veramente feccia!!! Meglio così...abbiamo perso...l'italia è vostra!Bastardi schifosi complici!!
  • Edmondo C. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo, quando ti ho sentito dire per la prima volta le parole Web......blog..la rete. ecc...mi sono immaginato quanto di più futurista ed innovativo si potesse immaginare, ma poi sono arrivato qui......in questo jurassik blog, roba che farebbe rizzare i capelli anche all'uomo di neandertal.....è tutto così preistorico. Voi vorreste cambiare l'Italia con questo sistema ma state scherzando?????????????? Avete idea di cos'è internet.....un forum........un blog? E soprattutto come si gestiscono??????? E' tutto sbagliato quello che avete programmato, tra poco vi sentirete grosso modo come si sente il protagonista di un film sugli zombie che sappiamo bene che alla fine rimane solo contro tutti........Il Presidente Napolitano continuava a ripetere.....bisogna fare in fretta.....bisogna fare in fretta......TUTTI DICEVANO DI AVERE FRETTA......e io mi sbudellavo dalle risate! MA BISOGNA FARE IN FRETTA PER FARE COSA????????????????????????????? NULLA...che è quello che verrà fatto.....NIENTE DI NIENTE....avete fatto molto male i Vs. conti. Avete creduto, sbagliando di grosso, che la maggioranza della popolazione è contraria a questo sistema di merda, cosa assolutamente falsa, quelli veramente contrari sono quattro gatti.....tutti gli altri ci sguazzano in questa merda da sempre e sono pronti a qualsiasi cosa per mantenere il loro status. Non ci sono pochi privilegiati che campano alle spalle di tutti gli altri come si vorrebbe far credere, ma tanti, tantissimi privilegiati che campano tutti alle spalle di pochi fessi che poverini, si stanno suicidando al ritmo di 2 o 3 al giorno. Ma che sarà mai qualche suicidio....magari dandosi fuoco con la benzina?.....NIENTE....NIENTE DI NIENTE......tra un po' si inventeranno un altro finto attentato o peggio..lo faranno vero....e convinceranno la popolazione che serve uno stato di Polizia....per difendere la Costituzione e la Democrazia......di questo paese di merda! ah ah ah......Ne rimmarrà solo 1..si.....ma contro gli ZOMBIE!!!
    • Gaetano I. Utente certificato 4 anni fa
      E tu sei uno di quelli che ci sguazzano nella merda? Se si allora sei una pantegana, che ha contribuito allo sfascio del nostro paese. Ma ricordati di non incazzarti quando arriveranno lacrime e sangue per tutti noi (te compreso)per merito di chi ci governa....saranno solo lacrime di coccodrillo!!!
  • domenico 4 anni fa
    Caro Beppe Secondo me gli italiani capiscono più di quanto tu credi, ma sono un popolo politicamente moderato che non ama gli eccessi, vuole concretezza, che qualcuno affronti e risolva i problemi. Avevamo sperato che dopo le tue urla i giovani mandati in parlamento avrebbero cambiato qualcosa e invece ci ritroviamo un governo frutto del più antico dei compromessi. Ricordo che nei tuoi comizi ci facevi sperare: "mai voi pensate se mandiamo almeno 100 di questi ragazzi in parlamento? Lo apriremo come una scatola di tonno". In molti abbiamo condiviso la tua visione e ne abbiamo mandati 150 in Parlamento. Ma sino ad oggi cosa è successo? Vabbene che ci vuole un po di tempo, ma tu con la tua intolleranza verso le persone che la pensano diversamente e la tua violenza verbale oltre che a deluderci ci stai anche un pò impaurendo, ma cosa hai veramente in mente?. Tempo fa scrissi che il tuo era un atteggiamento gattopardesco: gridi di voler cambiare tutto e poi agisci per non cambiare niente. Addio M5S ormai ti seguiranno solo i ben pensanti con lo stipendio garantito. Coloro che soffrono non possono attendere risposte che devono arrivare solo dopo che hai mandato tutti a casa.
  • Francesco V. Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno può negare che Rodotà sia un uomo intelligente e curioso. Tutti gli iscritti e i deputati del M5S e tutte le persone di intelligenza media e normale e di buona preparazione devono essere contente di Rodotà.
    • Francesco V. Utente certificato 4 anni fa
      Correggo: Qualcuno può negare che Rodotà sia un uomo intelligente e curioso? Tutti gli iscritti e i deputati del M5S e tutte le persone di intelligenza media e normale e di buona preparazione devono essere contente di Rodotà. Mancava il punto interrogativo.
  • Gabriele Valerio 4 anni fa
    Non ho trovato nulla di offensivo su Rodotà come insinuano i media in prima pagina dei vari giornali e tg. Questo è il vero scandalo
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Sono loro e i troll che ci marciano,è chiaro!! Poi,mi fanno morire,i più moderati dispensano pure consigli su cosa si dovrebbe o non dovrebbe fare! Sono ridicoli ma ormai questo blog ne è infestato! Speriamo che chi gestisce il blog faccia qualcosa ma ne dubito!! W BEppe
  • Stefano R!... Utente certificato 4 anni fa
    L'IDIOTA OTTAVIANO AUGUSTO URLAVA "RODOTA' PRESIDENTE DI TUTTI" "RODOTA' MIO PRESIDENTE" "MUOIA CHI NON VUOLE RODOTA'"... ORA GLI DA DEL PORCO PIDDINO. ELIMINATE STO IMBECILLE CHE CI FA FARE COLOSSALI FIGURE DI MERDA! ELIMINATELO!
    • alessandra c. Utente certificato 4 anni fa
      Si hai ragione. Forse non sa che il proprio pensiero si può esprimere anche senza parolacce o insulti... come sta facendo da diversi commenti... non si può sentire!!!!
  • Pietro Altavilla 4 anni fa
    ORA GRILLO HA PERSO ANCHE QUEL MINIMO DI ATTENZIONE CHE GLI PRESTAVO...HA FINITO. ORA E' UN MIO AVVERSARIO, COME LO SONO I FASCISTI, I MAFIOSI, GLI ARROGANTI E I MALEDUCATI. La mia solidarietà a Stefano Rodotà è piena e militante.
  • giannimess 4 anni fa
    TUTTI QUESTI LECCACULO CIALTRONI, CHE VOGLIONO ESSERE CHIAMATI GIORNALISTI, SONO MISERABILI INDEGNI SCHIAVI PERENNEMENTE ASSOGGETTATI AL PADRONE CHE LI ALIMENTA CON IL LORO BOCCONCINO SALARIALE. UN PROFESSIONISTA DELL'INFORMAZIONE SERIO OGGI DOVRA' DIMOSTRARE LA SUA LIBERTA', COMINCIANDO A CHIAMARSI CON UN ALTRO NOME, DIFFERENTE DA GUIORNALISTA: IL QUALE NOME E' SINONIMO DI VIGLIACCHERIA E MANCANZA DI DIGNITA'. DIGNITA'! GIORNALISTI MOSTRATE DIGNITA'! TROVATEVI UN LAVORO E RITROVERETE LA DIGNITA'. RICORDIAMO I NOMI DI QUESTI CIARLATANI!! RICORDIAMO I NOMI DI CHI SI FA BARRIERA DI PROTEZIONE A QUESTO SISTEMA INFAME DELLA POLITICA CORROTTA. IL SISTEMA E' FINITO CHE DIO VI CANCELLI. CLAN DI entita' CON IL MEDESIMO INTENTO, MANTENERE IL PRIVILEGIO, TUTTI D'ACCORDO!!!! IL SISTEMA VA SMONTATO E CAMBIATO IN DEMOCRAZIA VERA! DONNE CON LABBRA RIDICOLMENTE GONFIATE, LA GRUBER SI E' INIETTATA IL CERVELLO NELLE LABBRA PIU' UTILE LI DENTRO. GUITTI SEMIUOMINI VIGLIACCHI E INTERESSATI ALLA DISINFORMAZIONE. QUESTI SONO I GIORNALISTI IN ITALIA. CHI E' DIVERSO LO DIMOSTRI! POLITICI CON IL SOLO INTENTO DEL LADROCINIO. CHI E' DIVERSO LO DIMOSTRI! NEL NOSTRO PAESE ORMAI DA TEMPO SI PUO' FARE DI TUTTA UN ERBA UN FASCIO. CHI FA PARTE DEL SISTEMA POLITICO E' CORROTTO O COMPROMESSO, RICATTABILE fondamentali REQUISITI Condicio sine qua non per SEDERE AL banchetto della politica italiana CHI E' DIVERSO LO DIMOSTRI!!!!! VAI PEPPE SIAMO CON TE!!! SIAMO SEMPRE DI PIU'!!! SIAMO SEMPRE DI PIU'!!!!! SIAMO SEMPRE DI PIU'!!!!!!!!!!!!!
  • andrea duranti Utente certificato 4 anni fa
    Sono stato ad ascoltare quell'ottuagenario martedì scorso al FORUM PA: 20 minuti di monologo che sono sembrati appena due tanto era interessante la sua esposizione e spigliata la sua dialettica. Ascoltandolo ho capito quale grande occasione ha perso il nostro Paese non avendolo come Capo di Stato. Alla faccia dell'"ottuagenario", Rodotà è una grande mente e un grande uomo che aveva previsto i fenomeni che hanno dato vita al M5S già nel '97! Quindi Rodotà non è stato miracolato dalla rete ma ha scoperto, prima di tutti in Italia, le potenzialità della rete e della moderna democrazia diretta che ne deriva, descrivendone le peculiarità e la forza quasi rivoluzionaria ma mettendone anche al riparo dai rischi. Stavolta Grillo secondo me hai sbagliato di grosso a rinnegare di fatto quella candidatura e a scaricare un personaggio così grande e importante per la credibilità del Movimento. Non è possibile continuare a scaricare tutti quelli che criticano, bisogna distinguere la critica costruttiva e intelligente da quella strumentale e palesemente distruttiva dell'informazione prezzolata italiana, altrimenti ci si isola sempre di più e si perde progressivamente quella forza nella quale avevano riposto le speranze migliaia di persone oneste che volevano sinceramente e appassionatamente cambiare questo Paese. La politica informativa del Movimento è tutta da rifondare e non può continuare ad essere così isterica e poco professionale altrimenti il Movimento sarà sempre di più un bersaglio facile come una grossa e pesante quaglia alla mercé del fuoco incrociato degli impallinatori della stampa "di regime".
    • Gabriele Valerio 4 anni fa
      Ciao scusa ma io non ho visto una critica così feroce, Rodotà se non fosse stato per il clamore suscitato dalla sua candidatura del M5S non sarebbe stato al centro dell'attenzione mediatica come lo è stato in questo ultimo periodo. Ciò detto nessuno sminuisce il suo valore di uomo politico e di Statista (uomo dello Stato), tanto è vero che gli vengono fatti gli auguri di riuscire a portare a termine il progetto di sinistra che ha in mente. Forse e con rammarico, gli è stato fatto presente che ha preferito rivolgersi agli stessi che gli hanno girato le spalle meno di un mese fa, mentre da altre parti sarebbe stato accolto a braccia aperte. Poi ognuno ci veda quello che vuole
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    Stop al finanziamento pubblico ai partiti (ma dal 2017) „ Stop al finanziamento pubblico ai partiti (ma dal 2017) Oggi il Consiglio dei ministri approverà il disegno di legge che abolisce il finanziamento pubblico ai partiti. I fondi di quest'anno saranno regolarmenti erogati a luglio. Solo dal 2017 lo stop definitivo. Cinque Stelle : "Una presa in giro" ahahahahaah e i PD se l'erano bevuta AHAHAAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAH è meglio che dissentiate invece di venire a sputare falsità sui blog degli altri AHAHAHAAH
  • giuseppe 4 anni fa
    si co ntinua con la menata del "troll del pd". ma il pd e' gia' al governo, quindi non ha piu' bisogno del m5s per arrivarci. quindi, che itneresse avrebbe uno del pd a continuare a venire qui' a proporre possibili convergenze? qua' dentro si parla a vanvera. p.s. e' chiaro che il m5s ha preso una sbandata a destra pesante, sono convinto anzitutto che i 4/5 de duri e puri e' gente di estrazione di destra che ha temuto conseguenze gravi per il loro beniamino qualora il m5s fosse entrato in un governo e che e' ben felice che il m5s, con la sua carica antisistema si tenga alla larga dal poter legiferare in un limbo inutile almeno finche' (cosi' sperano) non sia compleatata l'opera di "destrizzazione" de movimento. certe cose e' semplice capirle.
    • giuseppe 4 anni fa
      "il PD è A DESTRA INSIEME A BERLSUCONI E QUESTO BASTI ALLE COSCIENZE DI CHI SI DICE E CREDE DEMOCRATICO PUNTO" ---------------------------------------------------- guardandoni fatti il migliro amico di berlusconi finora e' stato beppe. era finito, ora e' toranto atenere per le palle il governo, fatto isneiema i piddini berluscoidi. meglio di cosi' per lui (berlòusconi) non poteva andare. in piu' beppe ha radunato attorno ase' tutit i voti deigli sconenti, quelli veri, (bravo, ottima parlantina e capacita' di convincimento) eliminando gli altri partiti e movimenti (di pietro, popolo viola, ingroia, sinsitra pd etcetc.) che sia pur con errori avevano comunque messo un vero freno alle politiche destroidi necon berluscoidi. non oso pensare cosa avrebbe potuto fare berlusconi se avesse avuto la maggioranza anche per poter cambiare la costituzioene delle avvisalgie ci sono state (anche li' grazie beppe che nella penulitma elezione nazionale aveav alcdeggiato lì'astensione, per fortuna che c'e's tato qualcuno che e' adnatoa votare comunque).
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      il PD è A DESTRA INSIEME A BERLSUCONI E QUESTO BASTI ALLE COSCIENZE DI CHI SI DICE E CREDE DEMOCRATICO PUNTO
  • negro . Utente certificato 4 anni fa
    rodotà insieme ai vari letta bersani alfano sono solo il parto di decenni di merda politica quindi non bisogna aspettarsi niente da questi se non che sputano sentenze sui vari quotidiani o tv che hanno creato per difendere il loro castello di potere contro chi tenta di depurare l`ambiente bisogna ascoltare chi sale sulle gru perchè non ha lavoro chi cerca il suicidio perchè ormai la vede come soluzione di tutti suoi guai rodotà come il resto della cricca ha solo tante parole spalmate di miele per tutti ma poi allafine hanno il loro benessere che estraggono dal paese come i parassiti che si attaccano e non si staccano fino a che non ne hanno cadaverizzato il soggetto occhio quindi ai vari rodotà
  • adamo 4 anni fa
    Prima o poi salta fuori chi sei...professor Rodotà.... Lei sa benissimo che non è un problema di web..di tv.... di rappresentanza..... lei non è stato eletto e la cosa la disturba molto..... invece di appoggiare la rivoluzione si ricorda che è in politica da 40 anni e allora via a criticare grillo che deve cambiare deve fare ecc..se fosse stato eletto tutto era perfetto.....non mi stupisce perche si muove da politico di vecchia generazione quale lei è....... da presidente della repubblica avrebbe dato mandato ai 5S per fare il governo ( sue parole)...da politico critica la sconfitta che sconfitta non è delle comunali..... caro professore....le rivoluzioni sono tutte violente...la nostra non lo è ma non va affossata con la polvere..... le sue critiche sono polvere e si merita quanto le è stato detto....lei se appoggia la rivoluzione deve mettere da parte la sua maschera di convenienza politica...lo deve fare come cittadino..... lei sa bene come tutti che la gente non è pronta alla rivoluzione e quindi non è andando in tv che si cambiano le opinioni...nemmeno informando cosa fanno i 5S in parlamento...anche perchè il parlamento sta bloccando tutto...... L'unica sodddisfazione per noi rivoluzionari convinti sarà vedere i detrattori attuali in grossa crisi economica...morale...sociale.... per mero calcolo personale rivelatossi sbagliato..... nessuno si salva dal continuare così...o si cambia o si affonda tutti.....
  • Carlo tTiepolo 4 anni fa
    Beppe Grillo e M5S faranno la stessa fine di Guglielmo Giannini e del Movimento Dell'Uomo Qualunque. E' questione di qualche mese. E poi saremo liberi!!!!
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Magari!!! NOI liberi da VOI!!! Schifosi parassiti!!! Poi,è ovvio,l'Italia sarà SALVA!!! ihihhi.,..come no?!?!?! Schifo di gente che siete...meglio così!
  • Maurizio Fichera 4 anni fa
    Bravo Beppe! Hai chiarito ancora una volta che M5s non è di destra o di sinistra, e' alternativo e speriamo sostitutivo di entrambe. Ferme restando le sensibilità personali occorre che chi milita in M5s capisca quanto sopra è non pretenda invece di tirare il movimento nella propria sponda! Chi preferisce Gargamella lo voti pure!!
  • Stefano R!... Utente certificato 4 anni fa
    ELIMINATE QUELL'IDIOTA DI OTTAVIANO AUGUSTO ELIMINATE QUELL'IMBECILLE ANZICHE' CANCELLARE I COMMENTI SCOMODI ANCHE SE TRA I PIU' VOTATI. ELIMINATE QUEL CRETINO!
    • Stefano R!... Utente certificato 4 anni fa
      Andrea sei solo un povero stronzo. Evapora coglione!
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Noi vattene tu infiltrato di merda! Altrochè
  • Aurelio L. Utente certificato 4 anni fa
    ma a cosa serve insultare chi hai sostenuto ed elogiato fino al giorno prima semplicemente perchè ha mosso una critica, legittima? (vd. Rodotà) ..o perchè, facendo il suo lavoro, ha sollevato domande? (vd. Gabanelli) facendo così si perde di credibilità. Invece si deve essere coerenti e superiori, rispondere con i fatti, come è sempre stato fatto dal Movimento. Questo rende forti, inattaccabili.
    • Gabriele Valerio 4 anni fa
      Insultato chi? Rodotà? Non vedo nessun insulto a Rodotà. Nessuno ha messo in discussione il suo valore umano e politico. Tutt'alpiù quello strategico di allearsi con coloro che l'hanno tradito meno di un mese fa. Per la Gabanelli: ma un supergiornalista di inchiesta non sa che por ottenere un bilancio di una società è sufficiente richiederlo alla camera di commercio? Poteva evitare domande inutili.
  • ANGELO L. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, la tua sincerità,coerenza e coraggio sono troppo sottili profondi e puliti per essere capiti. Oggi è di moda un buonismo pseudocattolico aberrante ed ipocrita,un parteggiare per questo e per quello,indipendentemente,così per stare come allo stadio in curva sud o in tribuna.L'importante è tifare! LA BELLEZZA, LA VERITA'???TROPPO SCOMODE ,IMPEGNATIVE. MEGLIO FARSI FREGARE DALLE APPARENZE...................... Auguro a me stesso e a tutti gli italiani che tu non ti deprima di fronte a questo avvilente spettacolo,e non mi interessa chi è lo sceneggiatore. Mi interessa tantissimo che tu sappia che io dal più profondo del cuore ti chiedo di non demordere. E lo chiedo a tutti i cittadini parlamentari del Movimento che sono fedeli all'impegno preso con gli italiani che li hanno votati. Ma gli italiani sanno cosa sono i nostri meet-up? Ma gli italiani sanno come opera la democrazia partecipata nei tavoli di lavoro del Movimento? Ma gli italiani potranno mai capire che il Movimento 5 Stelle sono loro stessi,abituati come sono a vivere da sempre da sudditi? Ma gli italiani hanno ancora le risorse morali,etiche,spirituali e di benessere fisico e psichico per smetterla di vivere da pecoroni? Vedremo!
    • Edi Ingino 4 anni fa
      Ma gli italiani sanno cosa sono i nostri meet-up? No, non lo sanno. Ma gli italiani sanno come opera la democrazia partecipata nei tavoli di lavoro del Movimento? No, non lo sanno. Ma gli italiani potranno mai capire che il Movimento 5 Stelle sono loro stessi,abituati come sono a vivere da sempre da sudditi? No, non lo sanno. Ora dopo aver risposto alle tue domande mi chiedo ma il problema è degli italiani o di chi si presenta al loro cospetto? Il M5S si candita forse in Burundi?
  • GIUSEPPINA D. Utente certificato 4 anni fa
    Io non capisco chi si sente offeso per le parole di Grillo. Ha scritto la verità come ha sempre fatto, chi dice di non votare più M5S per questo motivo, o addirittura di abbandonarlo per questo motivo, non era convinto già da prima.
    • giuseppe g. Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione! Ciao Giuseppina :-)
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    rodota' se era in buona fede le critiche le avrebbe potute fare direttamente a beppe dice rodota' di avere un altro stile.......lo stile del pugnalatore alle spalle. rodota' vai a fanculo
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    GIORNALISTA SE ANCORA NON SEI CORROTTO FINO AL MIDOLLO LEGGI QUESTO: LA MATEMATICA NON è UN OPINIONE NESSUNO DEI COMMENTI CRITICI O MENO MA DI PERSONE REALI HA MAI MAI MAI AVUTO 300 E PIU VOTI O COMMENTI QUINDI SE USERAI I FINTI COMMENTI PIU VOTATI DOVRAI RISPONDERE SOLAMENTE A LLA TUA COSCIENZA QUANDO DA STUDENTE FORSE SPERAVI ANCHE TU IN UN MONDO MIGLIORE E DI LEGALITA' (FORSE...) COME FAI A DIFENDERE CHI DA 68 ANNI PRENDE PER I FONDELLI PROPRIO OPERAI CITTADINI E POPOLO TUTTO?? COME FAI A DORMIRE SONNI TANQUILLI GUARDARTI ALLO SPECCHIO..a raccontare al popolo fandonie balle pure invenzioni ogni santo giorno..come puoi essere cosi falso.. cosi ideologicamente perverso e fantico per soldi o per ideologia o per il posto di lavoro? allora io capirei..ma come puoi furviare la verità a milioni di italiani onesti ma ingenui.. medita giornalista medita..è questo il mondo che vuoi..ne risponderai davanti a DIO se ci credi ma forse tu non credi piu a nulla da molto troppo tempo.. salvati dissenti scrivi verità e salva così un popolo intero onesto ma ancora troppo credulone e manovrabile.. forse dentro di tè ancora alberga un briciolo di coscienza civile..forse pulsa e vorrebbe uscire ma il sistema lo capisco è troppo forte ancora..fa paura e licenzia chi dissente.. che Dio ti aiuti giornalista..o se non crediche la tua coscienza prenda voce un giorno e ti renda un uomo migliore..
    • Paolo Ancona 4 anni fa
      Sono diecimila volte peggio degli pseudo-politici di 'sto paese. Sei stato troppo buono.
  • Enzo A. Utente certificato 4 anni fa
    Non si rovini tutto quello che di bello si è fatto finora. Ricordatevi tutti, almeno per chi ha a cuore il bene di questo Paese e vuole viverci da persona libera, che questa è l’ultima possibilità e speranza che ci è rimasta per cambiare radicalmente le regole della politica che si sono dettate autonomamente PD e PDL, in spregio del popolo sovrano. Ormai radio, televisioni, giornali e quant’altro seguono solo questo filo conduttore: aspettano solo che Grillo apra la bocca per “saltargli addosso”. Ai media non interessa il bene del Paese, perche se così fosse stato, si sarebbero preoccupati di rivolgere la loro attenzione al lavoro che il M5S svolge in Parlamento; a loro interessa solo spettegolare, proprio perché sono al soldo dei loro “benefattori”! Caro Beppe, sono un tuo coetaneo, e proprio perché ti voglio bene, mi permetto di darti un consiglio spassionato: “perché non cambi strategia”? Anche per riposarti e ricaricarti dallo stress accumulato da due campagne politiche susseguenti ed estenuanti per chiunque, perché, per un po’ di tempo, non ti neghi a tutti……anche sul blog! I media li puoi annientare solo così, gli faresti scoppiare il fegato, come stanno facendo loro con te; non prestargli più il fianco a questi …..pennivendoli da quattro soldi! In questo modo faresti solo del bene al M5S perché li costringeresti, caso mai ne avessero voglia, a parlare solo del lodevole lavoro svolto dai quei fantastici ragazzi che abbiamo in Parlamento e che si stanno distinguendo per serietà, dedizione e preparazione. Questi ragazzi meritano la fiducia di essere lasciati liberi di decidere, di volta in volta, le strategie da usare nel corso della legislatura, e che dicano quello che vogliono alla stampa o alle televisioni perché sono ragazzi che, anche se privi di esperienza, stanno dimostrando, giorno dopo giorno, di sapersela cavare da soli! ”Lasciamoli crescere”. Sperando che queste mie parole possano raggiungerti, ti saluto con un abbraccio e tanto affetto.
    • gabriele 4 anni fa
      Mi trovo perfettamente d'accordo. Caro Beppe, Tu sei stato l'innesco di questa splendida esperienza di partecipazione dal basso e sei il megafono dei cittadini che credono nel programma M5S. Ma c'è un problema di fondo: cadi nella trappola che ti viene tesa dai media o nell'errore di rispondere in modo un po' troppo caustico alle critiche. Questa di certo è stata ed è la tua forza, ma ora il "sistema" ha preso le contromisure e sa come gestire le tue esternazioni. Credo che una analisi costruttiva di ciò che sia successo sia importante. In altri post anche io ho parlato di fallimento delle amministrative, ben sapendo che i dati delle elezioni hanno segnato un netto calo di consensi dei partiti tradizionali e un +220% del M5S. Fatto sta, tuttavia, che questo non è bastato ad arrivare al ballottaggio in nessun comune e che il 50% degli elettori se ne è rimasto a casa, quindi io mi interrogherei su questo. Rodotà è questo che ha osservato, eviterei pertanto di rispondergli in modo così drastico, anche perchè i media non attendono altro. E il problema non è tanto che ti additino e ti condannino (tu hai le spalle grosse), ma che così facendo, viene sapientemente oscurato il lavoro dei parlamentari 5 stelle. In sostanza, crei l'alibi ai giornalisti conniventi con il potere consolidato di parlare di te e di quello che dici e non delle proposte del M5S. Anche io mi unisco al suggerimento: cambia strategia, non rispondere a qualsiasi critica. Le critiche si accettano e le possono fare anche persone che hanno fatto errori nel passato o che non apprezziamo appieno. Freghiamocene. Conentriamoci piuttosto sulle proposte fatte in parlamento dal M5S, evidenziamo le posizioni ostili dei partiti e del Governo. Usiamo 'sto benedetto apriscatole. Sei tu che scegli ciò di cui parlare nel blog: non parlare di Rodotà, parla del M5S in parlamento. Parla, ad esempio, della fondazione Vedrò di Letta, dei suoi componenti e sponsor... Un abbraccio Gabriele
  • Roberto V 4 anni fa
    Le "critiche" (diciamo insulti) a Rodotà e agli altri derivano dai commenti ai risultati delle elezioni amministrative... sulle quali faccio UNA SOLA DOMANDA semplice semplice: Dopo il voto alle elezioni politiche Beppe Grillo e tutti gli eletti M5S dissero che M5S era il primo partito. Grillo arrivò adderittura a dire che avrebbe chiesto a Napolitano di dare il governo al M5S perchè "è il primo partito"..: Ora questo "primo partito" alle amministrative non ha vinto e non è al ballottaggio DA NESSUNA PARTE IN TUTTA ITALIA eccezion fatta forse per un comune sardo molto piccolo. La domanda è: "COM'E' POSSIBILE?" se è stato fatto tutto bene, se va tutto bene così, se il metodo è perfetto così, se in questi tre mesi non sono stati fatti errori incredibili, com'è possibile che il Primo Partito D'Italia non abbia vinto DA NESSUNA PARTE? e chi pone questa domanda, direttamente o in altri modi è un "maestrino dalla penna rossa"? si liquida tutto così?
    • Roberto V 4 anni fa
      I media sono gli stessi di tre mesi fa. E l'idea che i media influenzino, che so, le elezioni a Roma più che quelle nazionali mi pare poco probabile... La gente si è astenuta, è vero, ma si è astenuta anche rispetto a M5S (e vorrei ricordare che Grillo diceva "i partiti sono delegittimati dalla astensione, il 50% degli italiani non li vuole.. ora la stesa delegittimazione per logica va a M5S) ..ma gli ex elettori DI CHI si sono astenuti? io direi che il fatto che si sia passati da "primo partito" a "nessuna vittoria in nessun posto" sia un segnale LOGICO E CHIARO del fatto che sono rimasti a casa soprattutto ex elettori M5S. .......e questo non deve far riflettere? questo non deve portare a cambiare rotta, come pacatamente suggeriva Rodotà? no. porta a insultare chi evidenzia il problema. ...va male ragazzi. MOLTO male..
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      50 x cento di astenuti ti suggeriscono nulla pur di non votare pd e pdl e spaventati dai media giornalmente su di noi sono andati al mare e ti dirò hanno fatto bene, ma alle politiche andrà diversamente ma solo se sapremo sbarcare sui media..
  • stefano del giudice 4 anni fa
    Beppe, il tuo movimento si è riempito di "sinistroidi" abbandonati dal loro partito!! Appena si prospetta una critica ad un "mostro sacro" del passato.... c'è gente che ha un rigurgito di appartenenza politica!! Non è con queste persone che devi costruire il Movimento!! Durante i tuoi comizi in piazza, non dovrebbero vedersi le bandiere di Che Guevara!! Quindi fai bene a continuare a "sparare a zero" su tutti.... tanto non se ne salva nessuno!! Possono dire quello che vogliono gli altri.. ma sono tutti responsabili i "vecchi politici"!! Continua così e vedrai che resteranno insieme a te solo quelli che ci credono VERAMENTE!!
  • David R. Utente certificato 4 anni fa
    Sono solidale a questo post, perché bisogna distinguere tra il 'frame' dato dai media asserviti e il significato vero dell'intervista rilasciata da Rodotà al Corriere. Il frame dice:"Rodotà ha espresso critiche legittime e l'irrazionale Grillo lo ha offeso. Il M5S non accetta critiche. Ergo, Grillo dimostra di essere un autoritario e tutta 'la base' è contro di lui". La realtà è questa: tramite un metodo assolutamente democratico, Rodotà è stato scelto dal M5S come terzo papabile alla Presidenza della Repubblica. Senza questo voto, Rodotà non sarebbe MAI apparso nella lista dei papabili. A elezioni avvenute, l'intervista di Rodotà di ieri è uno smarcamento politico dal M5S, dimostrando non solo l'ingratitudine, ma anche il peggior tatticismo da sinistra dell'altro secolo. Quell'intervista è una pugnalata al M5S, data da una persona che, se davvero avesse avuto gratitudine politica, avrebbe potuto fare quelle dichiarazioni in privato, direttamente a Grillo.
    • giuseppe g. Utente certificato 4 anni fa
      Bellissimo e verissimo! Hai colto! concordo con te... in Sicilia si dice "a cu di sceccu lu fa mulu, u primu cauci ie' u toi" che tradotto significa: "a chi da asino lo fai mulo, il primo calcio ( suo ) sarà tuo" p.s. anche la Gabanelli in qualche modo ha fatto cosi... e a volte anche Travaglio sconfina... pero' Travaglio e' tutto un altro discorso... Marco e' un Grande
  • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
    Speriamo di aver perso una marea di consensi! Non mi sono mai voluto mischiare con questa feccia di mafiosi!!! Le cose dette su Rodotà sono tutte verissime e per niente offensive...avresti dovuto andare giù più pesante Beppe,in fondo se l'è cercata! La stragrande maggioranza di persone che ora lo decanta e ti attacca non sa neanche chi cazzo era Rodotà fino a poco tempo fà!!! E lui ti ha ringraziato con le sue parole.... Se ci dimezzeremo io sarò sempre con te! Si lascerà l'Italia e i mongoloidi italiani ignoranti al loro destino...ci siamo abituati da 40 anni...si vede che qualcuno ci si trova bene...è ovvio!!! Beppe SEI GRANDE!
    • Stefano R!... Utente certificato 4 anni fa
      Anche tu sei un grande....UN GRANDE STRONZO! Vattene da sto Paese che lo inquini con la tua stupidità. Spostati o ti schiaccio. Non sei alla mia altezza.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    rodota': guardiano dei porci piddini, garzone dello smacchiatore di bettola
  • Marco A. Utente certificato 4 anni fa
    A TUTTI I TROLL DEL P.D.-L. POSTO CHE VI DICHIARATE LA BASE DEL P.D.-L., PERCHE' NON PROPONETE IN MASSA AL VOSTRO SEGRETARIO DI FARE PROPOSTE SERIE AL M5S PER UN VERO GOVERNO DI RINNOVAMENO; COSI' NAPOLITANO SI DIMETTE, IL NANO NON FARA' PIU' DANNI ED ELEGGETE UN PRESIDENTE CONDIVISO ED UN GOVERNO "CONDIVISO"; ALTRIMENTI, SARETE SEMPRE LA V COLONNA DEL P.D.L.
    • giuseppe 4 anni fa
      interessante, ma perche' questa proposta non la fa iol m5s al pd? in fondo e' sempre stato il m5s a dire "mai col pd", il pd non sta facendo altro che adeguarsi a quello che beppe diceva, quindi ora dovrebbe essere beppe a riprovare un avvicinamento col pd.
  • Sandro S. 4 anni fa
    Credo che se Rodotà e la Gabanelli avessero fatto ciò che Grillo e molti dei commentatori pentastellati desiderano, cioè essere vicini sempre e comunque al movimento e non criticare il capo se dice una sciocchezza (e a mio avviso ne sta dicendo parecchie in questo momento)allora sarebbero stati le persone sbagliate. Personalmente non ho paura del confronto e delle critiche perche queste aiutano a crescere. Ho paura di chi si adegua acriticamente anche quando non è d'accordo o non ha capito. La politica non è una partita di calcio o una religione: si può votare per un partito o un movimento e criticare. Se poi il partito o movimento fa ciò che mi aspetto continuo a sostenerlo, se non lo fa decido diversamente e non si è traditori per questo!
    • giuseppe 4 anni fa
      giustissimo, ma vaglielo a far capire a beppe.
  • andrea 4 anni fa
    ora basta!!!è inutile legare la figura di Rodotà al movimento!L' ex garante è stato liberamente scelto dagli iscritti, e liberamente candidato,ciò però non significa sostenerlo sempre a prescindere. In questo caso grillo ha ragione,perchè invece di criticare senza nessuna utilità il giurista avrebbe potuto dare il suo contributo con un confronto e non con quella specie di anatema.. La verità è che se l'ITALIA perdesse questa nuova figura che il movimento non ci sarebbe niente da guadagnarci,rendiamoci conto che il movimento ha portato alla ribalta temi come: 1-l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti 2-la diminuizione del numero dei parlamentari 3-il taglio delle indennità 4-il reddito di cittadinanza 5-l'abolizione di equitalia 6-i costi pecuniari,ambientali e sociali della TAV 7-COSTI DEGLI F-35 ECC..... Ecco detto questo,ora che i partiti hanno fatto i copioni e ripetuto a pappagallo il programma di grillo ditemi QUANDO MAI SENZA LA PRESENZA DEL MOVIMENTO AVREBBE AFFRONTATO ANCHE UNO SOLO DI QUESTI TEMI. La verità signori miei è che il movimento ha portato un pò di sana democrazia in un paese morto culturalmente e ormai senza palle. se sparisse il movimento ci perderemo tutti,compresi i suoi detrattori.Saluti PS: BEPPE CONTINUIAMO A LAVORARE PER DARE L'ESEMPIO.UN ABBRACCIO
    • michele natoli 4 anni fa
      io non ho votato mai,ne credo lo faccia mai,il m5s. Non mi piacciono i dittatori nè i santoni. e non mi piacciono neanche molti di quelli che lo votato e che sono schierati da quella parte contro i privilegi di tutti soltanto perchè loro ne sono esclusi non certo per il loro spessore morale e per la loro idea di società. Ma nonostante questa premessa ti dico che mai vorrei che questo movimento sparisse dalla scena politica italiana. é stata importante la sua presenza proprio per quello che scrivi tu. Avrebbe addirittura cambiato davvero le cose se semplicemente avesse voluto; e forse può ancora farlo nel prossimo futuro. Ma credo che siano i vs capi a volerlo distruggere e a distruggere tutto quello che di buono si era riuscito a costruire. e credimi: chi ama la democrazia come me sarà molto più deluso di te se questo movimento dovesse sparire o dovesse non essere influente come lo è adesso. Perchè è vero senza il m5s i tanti argomenti di cui tu parli non avrebbero avuto forza per essere proposti all'attenzione di tutti, e questa forza non l'hanno i tanti che li hanno proposti prima. Ma le responsabilità di eventuali fallimenti non cercarle fra i presunti nemici esterni. Vi state suicidando da soli.
  • Alessandro S. Utente certificato 4 anni fa
    Se questo é lo stile del movimento mi sa che non fará molta strada...
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      lo stile del pd e' : ruba, mangia e fottitene tu, piddino hai lo stesso stile del tuo partito ed allora ho voglia di mandarti al quel paese, vai a fanculo
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    lo smacchiatore di bettola, nonna bindy, il nano di arcore, nicolino di puglia, ....tutti insieme mangiano mentre rodota', il guardiano dei porci ,vigila sulla loro incolumita' ed attacca il movimento dei cittadini che sono stanchi di sopportare la puzza di letame che esala dalla porcilaia partitocratica
  • Lucio Bernetti Utente certificato 4 anni fa
    un sussulto, quello di Rodotà, tipico di chi era in attesa della sepoltura e gli è stata praticata un'ultima iniezione rivitalizzante. Da anni tace, poi, allimprovviso, sentenzia. Mi spiace per gli attivisti del M5S che lo difendono, mi spiace per Scanzi ma la deriva verso sinistra che ogni tanto prende il M5S a causa dei tanti, troppi esuli ed orfani dei partiti di sinistra, per fortuna, viene corretta da una buona virata a dritta di Beppe
    • Gabriele Valerio 4 anni fa
      Il diritto di critica è sacrosanto ma ripeto: La Gabanelli e il suo team di supergionalisti di inchiesta non sanno che basta andare in camera di commercio e chiedere il bilancio di una società? Per uno che si "spaccia" giornalista di inchiesta e dovrebbe appurare i fatti, questo è un fatto. Non "io l'ho chiesto.." Si facessero tutte così le indagini...bisogna andare a cercare LE PROVE di ciò che si afferma. Mostrateci la copia del bilancio che rileva ricavi milionari..Rodotà: nessuno critica l'elevatura dell'uomo e del politico, si è espressa la delusione per i commenti negativi (legittimi) che costui ha espresso nei confronti di un movimento che bene o male lo ha portato agli onori della cronaca nell'ultimo mese sostenendolo e apprezzandolo. Gli si è augurato di riuscire nel suo progetto politico di sinistra che sta intraprendendo con gli stessi che meno di un mese, a fatti, non a parole, non l'hanno sostenuto alla presidenza della Repubblica. C'è qualcosa di offensivo, di non giusto. La critica è sacrosanta specie quando è supportata dai fatti.
  • Vincenzo Cesale 4 anni fa
    Cosa vi aspettavate da uno di partito, l'unico della lista da votare era Gino Strada
  • Francesco V. Utente certificato 4 anni fa
    Credo che sia giusto affermare questo: Rodotà è un uomo intelligente e curioso. Tutti gli iscritti e i deputati del M5S e tutte le persone di intelligenza media e normale e di buona preparazione devono essere contente di Rodotà.
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      ma e' un porco piddino, leccaculo del regime partitocratico
  • Gabriele Pacini 4 anni fa
    Rodotà non ha detto nulla di sconvolgente ! Ha soltanto sottolineato che in politica non si può andare avanti solo con questo cacchio di BLOG ! Che vi piaccia o no, in politica esiste il confronto e, parola per voi indicibile, anche il compromesso! Due idee diverse si confrontano e si trova una sintesi ! Sinceramente, se odio con tutto me stesso la MONARCHIA ASSOLUTA DI BERLUSCONI verso i suoi servi... non posso sopportare neanche l'aria di SETTA che si respira nel M5S ! O si cambia ... o i più vi molleranno, perchè, che vi piaccia o no, il voto il M5S lo ha preso da chia aveva una speranza di cambiamento attivo non solo di distruzione. Gabriele Pacini
  • giuseppe 4 anni fa
    "1) Una nota a margine, perché non fare una piccola analisi sul fatto perché chi si è astenuto non ha deciso di votare invece il M5S? 2) Questo dovrebbe essere il tema del blog, cosa ci manca per far capire agli astenuti che non votando non cambiano nulla e che noi invece siamo il cambiamento?" ---------------------------------------------------- 1) sono d'accordo, ma chiedi troppo a delle eprsone che sono salite un un treno superveloce talebano (con beppe capotreno-macchinista) che si bombano a vicenda di endorfine e adrenalina e li' si sentonoa rrivati e non hannop la minima intenzione di tornare coi piedi per terra. 2) per convincere la gente a votarti, e parlo delle persone in buona fede, astenuti o chi ha votato altri partiti, devono parlare i fatti e questi al momento sono contro il m5s, che ha, al netto delle chiacchiere, che fanno tutti, praticamente riconsegnato il paese alla parte peggiore del parlamento pur avendo avuto la chance di giocarsela e questo, sempre al netto delle chiacchiere-motivazioni che il m5s ha portato, e' palese ed e' successo davanti agli occhi di tutti. chiedi il voto, anzitutto siete voi (duri e puri che avete monopolizzato il blog e il movimento) che allontanate la gente e ve la suonate e cantate tra di voi, vi paice fgarlo, ok, siete sul treno dei bombati, pero' non vi lamentate che i voti e le simaptie calano, perche' facendo cosi' siete simpatici come un cane morto. poi che cosa potete portare di buono perche' la gente vi voti?
    • Luca De Dominicis 4 anni fa
      Sono d'accordo. E come dice qualcuno sotto, bisogna trovare una stretegia diversa se vogliamo convogliare i voti di chi è deluso verso il M5S. Insultare e aggredire tutti non è mai stata una buona tattica. Sarebbe stato meglio scendere a patti, a parole, con il PD o almeno farlo credere (visto che il PD stava solo recitando ) e il M5S avrebbe sicuramente fatto moooolto di più id quel che è riuscito a fare, ovvero poco, nonostante tutta la buona volontà. Beppe, cambia registro o l'Italia finisce in cacca
  • Roberto Dingo Garofalo Utente certificato 4 anni fa
    Se continuerete a insultare ed incolpare gli altri tantissimi smetteranno di ascoltarvi.
    • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
      ma veramente sei così accecato da non vedere che è proprio il movimento, quello che subisce ogni giorni attacchi feroci da tutta la stampa e la tv, schierati a difendere il potere della partitocrazia? non posso crederci! sono tutti schierati contro il movimento, contro beppe, contro tutti noi. salvo fatto che poi tutti copiano e scimmiottano il programma del M5S per dimostrare quanto sono bravi (letta, marino, renzi ecc.)
    • Giancarlo A. Utente certificato 4 anni fa
      Bisogna sempre dire le cose come stanno, non sono contro Rodotà ma lui non era più nessuno i suoi lo avevano relegato nel dimenticatoio, e grillo lo ha tirato fuori e lui per ringraziamento si è riavvicinato a quelli che lo avevano escluso e si è subito messo a criticare chi lo ha resuscitato cioè il movimento perciò io e la famiglia siamo daccordo con Grillo
  • andrea pettinelli Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe. Purtroppo, da adesso in poi,la Casta in senso lato,il sistema di potere radicato che attanaglia il nostro sfortunato paese, farà di tutto per demolirti e per demolire il movimento.Spero che riusciate a resistere, anche perchè vedo la vostra come l'ultima possibilità per l'Italia di salvarsi da baratro. Un abbraccio ideale! Andrea
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    gerardo greco e' l'addetto alla porcilaia partitocratica un vero garzone del pd , un guardiano di porci
  • Dario C. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, ho atteso fino ad ora per vedere quali frutti avrebbe dato la tua strategia di andare contro tutti. E' andata male, come temevo. Tutti noi vogliamo cambiare le cose, e penso che lo voglia la maggioranza degli italiani. Non condividiamo il tuo modo di fare. Per cambiare ci vogliono i voti, e per avere i voti bisogna fare quello che chiede la gente. Anche se questo inizialmente va contro il nostro modo di pensare, bisogna essere scaltri e arrivare con qualsiasi mezzo ad occupare posizioni che contano (anche barando) e solo allora si può combattere per attuare i piani che ci siamo prefissati.
  • adamo 4 anni fa
    Italiani ridicoli...le rivoluzioni del mediterraneo sono tutte fallite nonostante le armi...noi abbiamo l'unica possibilità di farla senza sparare ma la denigriamo.,..la osteggiamo.....la critichiamo con piccoli dettagli..stiamo a guardare il nulla invece di appoggiarla a man bassa....non è perfetta?....si può migliorare dopo..qui non stiamo parlando di un dittatore che si mette al posto di un altro dittatore....qui stiamo parlando di portare la gente a gestire se stessa...dateci un taglio a criticare....il web non basta.....bisogna fare accordi....bisogna far questo quell'altro...poveretti Italiani...non prendete questo treno...intanto state a discutere del nulla.....il prossimo passa tra 2000 anni ma a voi non serve più.....la rivoluzione di Grillo parte 20 anni fa dai suoi spettacoli...ma come allora la gente lo considera uno spettacolo comico non un inderogabile cambiamento....
  • Pietro Mancini 1952 (bassotto) Utente certificato 4 anni fa
    Smacchiatore di Bettola, nonna Bindi e c., se stimate tanto Rodotà, perché non lo avete plebiscitato per il Quirinale, quando il suo nome fu proposto dal M5S ? Ai dirigenti del PD, che hanno ossequiato Rodotà, dopo la dura replica a nonno Stefano di Grillo, non si può non chiedere : se lo stimate cosi' tanto, perchè avete bocciato la candidatura dell'ex Presidente dell'Authority per il Quirinale, preferendogli due ex "democristianoni", poi trombati, Marini e Prodi ? Dopo la netta flessione di domenica e lunedi', la prima necessità, per il M5S, è quella procedere, autonomamente, sulla linea politica di alternativa, semmai rendendola più netta e comprensibile, alla partitocrazia. Giusta la scelta di non dare, a Roma, indicazioni di voto nè per il prof.Marino, ex senatore bersaniano, nè per il camerata Gianni "Aledanno", ieri accusato da un ex dirigente, missino e poi di "Avanguardia Nazionale", della RAI, Guidone Paglia, per presunte pressioni del Sindaco a favore di una avvenente e bionda conduttrice padovana, Eleonora Daniele. E, soprattutto, deve essere più marcata la sottolineatura della "diversità" del M5S- come faceva Berlinguer, precursore della "questione morale", sul suo PCI- rispetto alla "sinistra dei salotti, radical chic e in cachemire", di cui Rodotà, e non solo lui, continua a subire il fascino. Ricordate la, triste, fine, politica ed elettorale, che fece Bertinotti, che non bucava un invito di Vespa ed era sempre presente nei salotti di donna Maria Angiolillo e di donna Sandra, moglie dell'andreottiancraxiano Carraro, a febbraio nominato senatore da Gianni Letta ? No, oltre che da nonno Cav. Grillo e i nuovi capigruppo parlamentari del M5S devono, con chiarezza, distinguersi dalla sinistra parolaia, massimalista, affascinata dalle "belle sconfitte" e destinata non solo a non vincere, come aveva previsto, sin dal 2002, il cupo Nanni Moretti, ma neppure a competere per governare, cambiandolo, il bel Paese e la classe dirigente. Pietro Mancini
    • Francesco Di Romano 4 anni fa
      si infatti, adesso sono tutti buoni con Rodotà, l'hanno marginato e poi escluso dall'attività di sinistra e adesso tutti intorno al professore per la consolazione....che buoni questi politici sono quelli del Movimento e Grillo i cattivoni....
  • laura p. Utente certificato 4 anni fa
    credo che sarebbe molto saggio evitare toni aspri per due ragioni: primo molti italiani sono veramente stanchi di sentire che i politici si beccano in continuazione come tanti galli in un pollaio, secondo perchè i giornalisti sono sempre in agguato a riportare ed amplificare queste beccate. Il M5S ha tante persone molto valide e preparate, che stanno facendo il loro lavoro e sono contenta di averli votati. che continuino così. Mettiamo l'accento su quello che si sta facendo . Caro Beppe perfavore n on fare come i politicantoi che sono 20 che si insultano e si beccano a vicenda, cambiamo anche questo
  • Luca TC (glk) Utente certificato 4 anni fa
    personalmente non trovo il post di Grillo particolarmente forte rientra nel suo linguaggio comunicativo, la cosa che mi colpisce di pìù è la falsità dei media che non perdono occasione per montare un caso sul M5S... spero ma comincio ad avere dei dubbi, che i nostri parlamentari siano uniti e capiscano che l'obiettivo primario della vecchia politica è quello di affossare e far dividere il M5S prima delle prossime elezioni ... consiglio ? evitare di esporre il fianco e mandare gente molto preparata e astuta in TV ...
  • Ciccio Bomba 4 anni fa
    Da Rodotà non ci si aspetta il silenzio. Da lui ci si aspetta lealtà, onestà intellettuale, pacatezza e attenzione nei commenti che potrebbero danneggiare gli "amici". Invece esce una sua intervista, riportata da tutti gli organi di dis-informazione italiani, in cui dice che il movimento deve cambiare passo e strategia, andando palesemente contro i fondatori del movimento. Esce questa sua "opinione" in un momento delicato per noi 5 stelle, un momento in cui la disinformazione mette gli uni contro gli altri anche all'interno del movimento stesso, esce, ma usando una metafora calcistica si potrebbe dire che "entra a gamba tesa" sull'avversario. E lo fa con l'intento di dividere, considerando il Movimento un avversario della sua "sinistra", ipotetica creatura fatta di pezzi di sinistra avanzata e scaduta quali rifondazione, sel, parte del pd, verdi, parte dei 5 stelle spaccati da Rodotà. Ecco l'intento del nostro "amico" che abbiamo candidato con ferma decisione alla presidenza della repubblica, così ci ripaga, riconoscente per avergli dato nuova linfa vitale al tramonto della sua vita. Ha fatto bene Grillo a contrattaccare e a scoprire il suo sporco gioco.
  • D'Annunzio Pietro 4 anni fa
    ogni volta che sento il tg rai mediaset mi viene da vomitare e poi mi incazzo tantissimo fino a dire parolacce pesanti. ogni giorno mi capita di vivere la vergogna di uno governo che ha nel suo dna bugie e prese per il culo. Purtroppo l'italiano ha quello che si merita,abbiamo avuto l'occasione di poter cambiare per davvero sperando che non sia l'ultima volta.I miei figli non hanno futuro e loro si spartiscono le nostre tasse e diventano ancora più ricchi bastardi dai beppe continua cosi che alla fine noi vinceremo ne sono convinto fortemente.
    • Giancarlo A. Utente certificato 4 anni fa
      Fai come noi non guardiamo più i tg e giornali di regime da parecchio, mai stati cosi bene adesso seguiamo il movimento in rete è diventato il nostro ideale
  • Francesco V. Utente certificato 4 anni fa
    Rodotà è un uomo intelligente e curioso. Tutti gli iscritti e i deputati del M5S e tutte le persone di intelligenza media e normale e di buona preparazione devono essere contente di Rodotà.
  • samira carola amantini Utente certificato 4 anni fa
    non perdiamoci in chiacchiere
  • Francesco Di Romano 4 anni fa
    salve a tutti, trovo sconcertante l'intervento del Prof Rodotà in merito al cambiamento di passo del M5S, in quanto, secondo me non ha alcun significato tale affermazione, ma qui si fa a gara per fare interviste che denigrano il Movimento. il Movimento ha un codice di coportamento che gli elettori e gli eletti accettano. il fatto di andare o non andare in TV non credo che sia significativo per la produttività dei parlamentari in quanto abbiamo avuto prova in questi 20 anni che la TV non risolve i problemi ma li espone, modifica elabora e impacchetta ai telespettatori portandoli alla confusione senza nessun risultato. credo che il giornalismo italiano che gestisce una cosa sacrosanta come l'informazione debba fare un passo indietro e chiedersi: Ma stiamo facendo la cosa giusta? - possibile che nelle prime pagine deve comparire solo il Movimento in senso negativo, e mai fare articoli di rilievo sulle proposte e i DDL che presentano? gli articoli positivi sono piccoli se ci sono e in basso, come gli effetti collaterali dei medicinali. trovo che non sia il Movimento a dover cambiare ma l'informazione, che sta modellando un Movimento fatto di buoni principi in una cosa orribile da cui allontanarsi...VERGOGNA!! trovo orrendo il modo in cui si indaghi sui proventi del BLOG o le offerte volontarie del M5S in quanto sono soldi privati e non pubblici quindi scatterebbe un bel CHISSENEFREGA!!!! non mi sono stati prelevati soldi dal conto o estorti quindi non vedo perchè di tutto questo accanimento. quando l'informazione o meglio quando i partiti, lasceranno liberi i giornali e le TV, allora possiamo dire che il nostro grande stato non è sotto il Niger per liberta di stampa potremo quindi godere di un buon giornalismo che tratta tutti allostesso modo. un cordiale saluto a tutti F.D.R.
  • G melis 4 anni fa
    Forse il primo esempio di suicidio di un movimento con una tastiera del computer e con i tasti al posto dei proiettili
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    RODOTA' SE VOLEVA BENE AL MOVIMENTO DOVEVA AGIRE PER COSTRUIRE UNA PIATTAFORMA DI INNOVAZIONE E DI RINNOVAMENTO, STIGMATIZZANDO I COMPORTAMENTI DA LADRI E MAFIOSI DEL PD E DI SEL......ED INVECE SI E' PROSTITUITO AL REGIME PARTITOCRATICO....QUELLO CHE IN FONDO HA SEMPRE FATTO NELLA SUA VITA. IL PROFESSORE DI STO CAZZO
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    RODOTA' , SEI UN VERME POLITICO, IRRICONOSCENTE E FALSO. SEI SEMPRE IL SOLITO LECCACULO DI REGIME......GODITI I TUOI 12 MILA EURO DI VITALIZIO E FACCI UN FAVORE: TOGLITI DALLE PALLE
    • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
      ah, ho capito... stai scrivendo solo per farti "riprendere" dai telegiornali... ma allora che senso ha questo blog... Ormai scrivete non per dire qualcosa, ma per farvi notare
  • Mangia Grilli Utente certificato 4 anni fa mostra
    Il M5S è morto e defunto e per me è una gioia infinita. L'incubo è finito.
  • maurizio zinali 4 anni fa
    PARTIAMO DALLE QUIRINARIE: gli iscritti al movimento 5S e aventi diritto al voto hanno espresso delle preferenze, che vedevano ai primi posti personalità distinte come la signora GABBANELLI- GINO STRADA - RODOTA-, io personalmente, che sono tengo a dirlo un degli iscritti al movimento ma che non ha potuto votare perché in ritardo con la presentazione dei documenti, sono rimasto sorpreso a dir poco scioccato dai nomi che sono emersi dalle votazioni, a parte qualcuno come GINO STRADA, ma una GABBANELLI che intendiamo stimo e seguo nei suoi programmi di informazione , MA MI DOMANDO CHE CI AZZECCA CON LE IDEE DEL MOVIMENTO, e un RODOTA, POLITICO CREDO DALLA NASCITA CAMPA DI POLITICA DA UNA VITA, e a parte qualche piccola opposizione al suo partito non mi pare abbia fatto niente di cosi eclatante per il popolo italiano, QUINDI DI NUOVO CHE CI AZZECCA CON IL MOVIMENTO, quindi domando a quegli elettori iscritti al movimento CHE PRETENDEVATE DA QUESTE PERSONE CHE AVETE VOTATO ? avete capito che alla prima occasione vi hanno scaricato e deriso difronte all'opinione pubblica favorendo come è ovvio il sistema politico di cui chiaramente ne fanno parte in qualche maniera? POI VI SCANDALIZZATE SE BEPPE REAGISCE COME A REAGITO, LUI DIMOSTRA COSTANTEMENTE LA SUA COERENZA ALL'IDEA DEL MOVIMENTO, NON è STATO CERTO LUI A PRESENTARE QUESTI CANDIDATI AL QUIRINALE (che vi hanno scaricato ), LUI HA SEGUITO LA REGOLA, HA PORTATO AVANTI LA VOLONTA DEGLI ELETTORI. Adesso è arrivato il momento di riflettere tutti, perché il movimento siamo noi, quindi tutto questo ci serva di esempio per le prossime volte, quando esprimiamo un voto pensiamo con la testa e alle conseguenze che esso comporta. MEDITATE GENTE MEDITATE.
    • gabriele biagiotti () Utente certificato 4 anni fa
      tutto vero...ma i candidati al quirinale non devono essere dei simpatizzanti M5s
    • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
      Prodi non ci ha ancora scaricati. Puntiamo su di lui. Il nostro cavallo di Troia.
  • antonio silvestre 4 anni fa
    Caro Beppe !!! Sapevi che il "Potere" usa qualsiasi mezzo per conservarsi e riprodursi all'infinito. Una serie di movimenti ha attraversato la galassia italia, portando venti di rinnovamento e domande di giustizia! Grazie a loro il paese è riuscito ad uscire da torpori ciclici e fare qualche passo avanti!Il M5S non è dissimile dagli altri ma, come gli altri, ha bisogno di incubazione per generare una vera razza di "cittadino attivo" che possa rappresentare degnamente prima se stesso e poi la Democrazia.Il "sistema " intende demolire ciò che non è riuscito a comprare o sottomettere, qualche uomo debole all'interno porta elementi di scompenso e tutto contribuisce a frenare lo lancio di una fazione di Italiani a cui non piace essere presi in giro. Fare le pulci allo Stato, alla sua condizione di strumento dell'ingordigia di gruppi di affaristi è come fare un voto di fedeltà ad una religione. Resistere, resistere, resistere.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    caro beppe, sei stato troppo tenero ed elegante con rodota' lo facciamo noi al tuo posto: rodota' vai a fanculo, vecchio rimbambito. il vecchio rodota' si e' fatto strumento nelle amni di vendola e del pd.......un verme viscido e puzzolente. con 12 mila euro la mese di vitalizi, con i libri pubblicati , questo ingordo ancora non e' sazio. ora vuole essere il capo di un partito, alleato al pd e complice di sel. RODOTA' FAI PIU' SCHIFO DI BERSANI, ALMENO LUI E' COGLIONE DI SUO
    • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
      dobbiamo ammettere che rodota' ha rispolverato tutti i luoghi comuni attribuiti al movimento ..... abbiamo il diritto di stare un po' inkazzati non ce lo dovevamo far dire di certo da lui quello che siamo anche io gridavo rodota presidente...ora mi ha deluso è possibile che capiti nella vita?! oppure se ammiri qualcuno può anche parlar male di te senza che perda la tua stima!!??!?!?
    • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
      Ottaviano, ma non eri tra quelli pronti al martirio pur di avere Rodota' presidente?
    • Mangia Grilli Utente certificato 4 anni fa
      Sei un idiota totale.
    • fabio b. Utente certificato 4 anni fa
      concordo, ma ti sfugge un piccolo particolare: poco tempo fa eri quello che urlava RODOTA' PRESIDENTE!!!!
  • Dado Q. Utente certificato 4 anni fa
    non mi sembra che Grillo abbia detto chissà cosa contro Rodotà.Ha stigmatizzato una realtà molto evidente,al modo di Grillo,come suo solito.Io credo che sia più Rodotà in difetto contro Grillo che il contrario.Rodotà non è la prima volta che si esprime verso il M5S più che con critica costruttiva quanto per un evidente tornaconto di visibilità personale.Il M5S è sotto attacco massiccio dalle elezioni amministrative in poi e in modo fazioso e indecente, quindi ci si aspetterebbe almeno da persone oneste una ricostruzione più sincera della realtà.Se sentiamo i telegiornali sembra che su questo blog ci siano solo e soltanto prese di posizione contro Grillo,una RIVOLTA come dicono,mentre invece scorrendo i vari interventi si vede benissimo che le critiche sono solo di elettori PD e PDL presi dalla paura verso il movimento. Chi come me ha votato il M5S vede che nulla è cambiato nell'animo del movimento.Andiamo per la nostra strada sicuri del traguardo.
  • piero lazzaro (pierosbb) Utente certificato 4 anni fa
    Caro beppe, sbagli a sparare su persone scelte da noi , a torto o ragione, nn puoi decidere da solo di "sbarcarli".Fai l'analisi della campagna elettorale piuttosto.Ho votato Devito solo perchè era M5S ma di lui sapevo pochissimo... Cerca la collaborazione di Travaglio per andare in Tv che certo "buca" lo schermo e essendo una enciclopedia vivente ricorda e racconta con garbo tutte le "marachelle" degli interlocutori.Caro Beppe, prenditi una meritata vacanza di pochi giorni e vai a trovare i figli in Australia.Nessuno negherà che te la sei meritata...Forza,nn mollare!!!
    • fabio b. Utente certificato 4 anni fa
      sì Travaglio. Bella stampella che ti sceglieresti, Beppe!
  • Massim0 M. Utente certificato 4 anni fa
    Ma sì!! Ora sappiamo che tutti i mali dell'Italia sono causati dal M5S! Possiamo tranquillamente brindare alle larghe intese e lasciar lavorare in pace il governo.. fatto da partiti che MAI hanno rubato, insultato, concorso con la mafia. Per carità.. non guardate il LAVORO svolto fin'ora da Beppe e dal M5S.. non fate caso alla SCAMPATA ed ennesima PORCATA del finanziamento alle PMI che i CITTADINI parlamentari hanno sventato! e non fate neanche caso a tutti i soldi che gli stessi CITTADINI parlamentari hanno restituito e non fate caso ai 420mila euro dati a Mirandola e non fate neanche caso all'autofinanziamento delle campagne elettorali e ci mancherebbe.. non fate caso neanche a tutto il resto.. continuate a rimanere "indignati" dalle VERITA' dette (anche se SCOMODE), mentre il governo compera gli F35, aumenta gli stipendi dei parlamentari, rinnova le auto blu, si tiene stretto il porcellum, si mette a 90° dalla Merkel e continua a tutelare i pluricondannati.. giusto x citare alcuni esempi. E statene pur certi.. tra qualche mese, quando l'Italia sarà definitivamente in bancarotta, la colpa sarà solo di Beppe!! Beppe, non darti pena x tutti questi FINTI xbenisti ed incomincia a riprenderti la vita che da tanti anni non hai più.. l'Italia non merita un CAXXO di NIENTE, xchè tanto alla fine salveranno sempre i Barabba -_- W Beppe e W il M5S.. SEMPRE!!!
  • Gian A Utente certificato 4 anni fa
    Ad onor del vero, se Rodotà, scelto dalla rete (dagli iscritti prima di una certa data), adesso remasse a favore del Pd o della sinistra, potrebbe portar via voti da M5*. Leggo parecchi messaggi di contrarietà al post. Se ci si fa caso, i media stanno agevolando tale fase: parlano di "M5* in via di scissione". Attenzione a non cadere in trappole simili. Intanto, il sistema stoppa già i finanziamenti ai partiti. Ecco cosa sanno fare molto bene. E poi c'è la questione delle fondazioni. Per arrivare al post a lato, ci sarà voluto un po' di tempo. Il caso vuole che tre o quattro giorni fa un talk show trattasse il tema delle fondazioni, con qualche politico che sosteneva l'idea di eliminare le fondazioni. Loro le hanno create e gestitie, loro dicono (dicono, dire, parole) di toglierle. Giocano d'anticipo. Anche qui, che coincidenza. Il gruppo del M5* alza il coperchio di una loro pentola e gli attacchi contro il M5* sono a 360 gradi e sempre più incisivi.
  • Gianfranco Manca Utente certificato 4 anni fa
    Sono stufo di sentire che la base è in rivolta, quindi faccio un proposta marcare i post degli iscritti al moVimento in modo da distinguerli da quelli di chi è semplicemente iscritto al blog, cosi vedranno che la base del movimento è molto più compatta di quel che pensano W M5S
    • marco ricci 4 anni fa
      io invece propongo di vedere chi ha versato i soldi quando il M5S richiedeva un piccolo finanziamento.... allora vediamo chi è la base....ai comunisti sicuramente non caviamo un cent, tirchi come sono e sempre d'accordo sulla spartizione degli averi, si, quelli degli altri....e d'alema in barca a vela..trallalà...
    • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
      una proposta sensata finalmente lo vogliamo fare?! ma come?????
    • Dado Q. Utente certificato 4 anni fa
      sono non d'accordo ma D'ACCORDISSSSSSIMO!!!
  • Stefano Moretti 4 anni fa
    Caro Beppe se attacchi tutto e tutti e attacchi anche noi che ti abbiamo votato io non ti capisco, i duri e puri sono estremismi che secondo il mio modestissimo parere non portano da nessuna parte. Il prossimo voto...... Boh!!! A questo punto rischi di perdere il mio anche se da quello che ho capito finora te ne frega poco. Ps se torni a fare spettacoli comici continuerò sicuramente a seguiti perché li sei insuperabile!!!! Un abraccio un po' deluso Stefano Moretti
    • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
      sì, hai davvero ragione: ce ne frega poco.
  • rom garibaldi Utente certificato 4 anni fa
    che ipocrita che sei sig.grillo!!!!!!! impari a perdere e imparare degli errori per andare avanto, se no, rimani sempre perdente!
    • aldo boccardo 4 anni fa
      Io sto con beppe,non credo che abbia insultato rodotà in quello che ha detto,ma credo che gli abbia ricordato che i dati delle comunali,come al solito sono stati taroccati da una stampa asservita al potere,infatti comparando i dati delle comunali 2008 ai dati 2013,si scopre veramente quello che è successo,purtroppo anche rodotà,persona seria,si è fatto fuorviare,certo che i media asserviti hanno contribuito,dopo tre mesi di continui attacchi al movimento a presentare tutte le negatività e mai a dire una cosa positiva al calo da parte di chi era solo simpatizzante,hanno cercato in tutti i modi di affossare l'unica speranza di cambiamento ed ancora,tutti i giorni stanno demolendo,agli occhi dell'opinione pubblica i nostri candidati,mi sarei aspettato da rodotà una difesa di questo stato di cose,non una critica a grillo che in tutti i modi cerca di cifendersi e di difendre il movimento dalle menzogne e dal volere fare passare i deputati solo dedidti a contare i soldi e paarlare di diaria,invece che mettere in risalto il lavoro magnifico che tutti i giorni,essendo quasi tutti sempre presenti stanno facendo in parlamento.
  • Salvo C. Utente certificato 4 anni fa
    La verità è che Grillo e quei "ciucci" che hanno messo in parlamento, con la loro spocchia non hanno mai rappresentato l'ardore morale e la passione per un rinnovamento politico che dalla base li ha sostenuti. loro piu' di tutti hanno tradito il mandato degli elettori. Fare politica, come diceva Machiavelli, significa adattarsi, saper governare i tiri della fortuna. loro, con un colpo bene assestato hanno fatto tremare il sistema, ma la loro scarsa astuzia e preparazione politica li ha fatti autorelegare in un angolo di deliri e di cadute di stile. in sostanza hanno indebolito il PD e fatto un altro regalo a Berlusconi. Travaglio questa volta dovrebbe sollevare il dubbio che, forse, questo complotto l'hanno fatto Casaleggio, Grillo e Berlusconi, visto che gli unici beneficiari di tutto questo sono loro. Casaleggio e Grillo con tutti i soldi che stanno facendo col blog, B. col suo ritorno!!!
  • eugenio percoss Utente certificato 4 anni fa
    abbiamo resuscutato un morto gli abbiamo ridato vigore si sente un giovane (parole di Rodotà)io personalmente ci sono rimasto male che il resuscitato immediatamente ha appoggiato il sel.con quello della politica più morbida ma un linguacciuto e maldicente per natura. un finto oppositore solo per occupare poltrone.e come non è piaciuto a me non è piaciuto a Grillo e al M5S. Grillo non è stupido.ci sono rimasto male Caro ottuagenario. speravamo in te. ci siamo sbagliati sei solo un calesse.
  • Domenico I. Utente certificato 4 anni fa
    Siamo come i Maradona, si come quando c'era quel ragazzo a Napoli, (io sono di Napoli) e quel periodo l'ho vissuto tutto fino in fondo. Mi spiego meglio. Diego Armando, uomo-funambolo-Re Puma- ecc.ecc., era sempre in prima pagina, sia sportiva che di cronaca, i suoi gol e le sue magie non venivano più considerate importanti, quello che catalizzava l'attenzione del prossimo erano le sue azioni e dichiarazioni. Ecco perchè noi Maradona. I fuoriclasse della legalità, i magici portavoce dei cittadini, i senza macchia alcuna per poter dire tutto senza ipocrisie, i funamboli della legalità, ma tutto questo non serve. I pennaioli addetti alla leccata quotidiana si preoccupano non di esaltare quanto di vero è buono si fà, no , loro esaltano tutto ciò che serve per screditare e convogliano la negatività sulla fuffa argomentata. Non hanno speranza alcuna di poter riuscire. Noi siamo il futuro, loro possono riuscire a rubare solo del tempo ancora. Il MoVimento 5 Stelle alla fine farà il gol della vittoria portandosi a casa coppa e campionato. Questo è quello che conta. Saluto.
    • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
      i fuoriclasse della legalita', i senza macchia alcuna... Bel sarcascmo, complimenti
    • Gaetano I. Utente certificato 4 anni fa
      E no caro,quel "Puma" di cui tu parli non è senza macchia è senza vergogna....il Tuo idolo ricordati che ha evaso il fisco e quindi è uno dei tanti che ha affossato il paese quindi è un DISONESTO,sia lui che tutti quei "fubetti" che lo fanno,e non voglio dire altro. Informati !
  • paolo . Utente certificato 4 anni fa
    come sempre la verita offende e mi sembra che i vecchi cialtroni si siano offesi spalleggiati da una stampa leccaculo
  • Franco Ferraro 4 anni fa
    Finalmente parlano del Movimento tutte le sere. l'importante è parlarne. L'anti Berlusconismo lo ha fatto governare per 20 anni, oggi è iniziato l'anti Grillismo.La sinistra non ha mai proposto niente a sempre portato avanti l'odio.Grazie Beppe con te ci siamo riavvicinati alla politica.
  • Mario B. Viterbo 4 anni fa
    " un ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi a cui auguriamo una grande carriera e di rifondare la sinistra." Questo non mi sembra una offesa... Mi sembra un augurio ad un vetusto voltagabbana che prima ringrazia la rete e poi la critica chinandosi nuovamente a chi l'aveva anzitempo seppellito. Perché sui giornali non fate vedere anche questo messaggio? Avanti così Beppe, la misura del nostro buon operato è il livello del loro odio.
  • mariano presutto 4 anni fa
    non possiamo aspettare che tutti gli Italiani si comprino in PC e si connettano per poter far sapere le verità negate dai giornali e dalle tv. Grillo tu in televisione ci sei nato, chi meglio di te puo andare a sbugiardare questi politici? La gente che non ha conoscenza non va descriminata o etichettata come ignorante. diamogli l'opportunità di conoscere il M5S, usimo i loro mezzi per sputtanarli come ha fatto la senatrice Nugnes. ma non tutti lo sanno perche era in parlamento non a Ballarò o a Piazza pulita o a Servizio Pubblico ecc ecc.... Come caxxo potranno sapere quello che ha detto se non hanno internet
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    il rimbambito rodota' e' lo strumento nelle mani di vendola e civati per formare un nuovo partito che tolga voti al 5 stelle e li riporti poi al pd cosi potranno continuare a manguare indisturbati , questi porci di merda. intanto i giudici si liberano di berlkusconi. come se il pd ed il pdl non fossero la stessa cosa, da venti anni mangiano insieme
    • Elisa . Utente certificato 4 anni fa
      E' vero che il piano è quello, ma l'uscita di Grillo non fa che aiutarlo
    • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
      due partiti pd-l in 4 mesi siete riusciti solo a rinnovare la cassaintegrazione legge elettorale nisba....in compenso avete bocciato tante belle proposte del M5S che aavrebbero aiutato noi Italiani che non ce la facciamo grazie!! Ma grazie veramente......che tutti i vostri successi siano pari alle sofferenze che riceverete all'inferno
    • Salvo C. Utente certificato 4 anni fa
      il piacere a B. lo avete fatto voi!!! e poi seguendo il suo ragionamento avete rischiato di mettere un rimbambito a capo dello stato!!! che strani che siete
  • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
    Io capisco la reazione di Beppe. E' fastidioso ascoltare le lezioni di certi maestrini, capaci di perdere tutte le elezioni cui hanno partecipato, e tra questi pluri-perdenti anche Rodota'. Tuttavia, se lo sfogo di Beppe e' condivisibile, pero' l'effetto che produce e' devastante, perche' si ricava l'impressione che il movimento sia guidato dai livori personali e dall'orgoglio del capo, piu' che da una strategia politica. Seguendo questa strada, alle prossime elezioni saremo gia' a livelli da prefisso telefonico. Secondo me Beppe dovrebbe affidare la guida politica del movimento a un parlamentare. Gli sfoghi personali sul blog devono essere solo un supporto al movimento, non la guida.
    • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
      SONO I GIORNALI ED I MEZZI DI INFORMAZIONE CHE LA PRENDONO COME GUIDA... IL FATTO E' CHE I NOSTRI PARLAMENTARI NON DICONO UN CAZZO SI DOVREBBERO FAR INTERVISTARE UNA VOLTA AL GIORNO ALMENO E DIRE CIO' CHE FANNO
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Quello che mi fa specie, che mi fa girare le palle, e mi sconforta, è che lo sapevamo, lo sapevamo tutti, fin dall'ìnizio, lo sapevamo per certo da quando la strada ha cominciato a delinearsi davanti a noi, che il percorso sarebbe stato erto, pieno di ostacoli, trabocchetti e lusinghe...sapevamo che non avremmo dovuto deviare di un metro, sapevamo che per non morire avrebbero fatto carte false, detto tutto e il contrario di tutto, ci avrebbero usati e manipolati, se glie lo avessimo permesso anche solo un poco... E accidenti alla dissidenza, glie lo stiamo permettendo!!!! Non è per stare a sbavare ciecamente davanti all'immagine del Beppe...è coerenza, è convinzione, è furbizia!!! LORO, tendenzialmente, sono più furbi di noi, che siamo onesti ed ingenui... Diceva la buonanima di mio padre, "devi trovare un modo, ma un altro modo, perchè non puoi pensare di batterli al loro gioco, lì sono maestri, hanno succhiato disonestà e furbizia dalla tetta insieme al latte!". Verrà il giorno che, se sarà necessario, anche il Beppe si farà da parte...ma la strada è appena iniziata...Beppe è il nostro promemoria, il nostro guardiano, la nostra linea, che se aprite gli occhi vedrete non essere mai cambiata fino ad ora! e invece ve la state una volta ancora facendo buttare di dietro dai vecchi volponi, dagli astuti professionisti della politica! E' vero, errori ce ne sono stati...ma rispetto a quanto rischiamo di fare ora, sono inezie. Vogliamo veramente buttare tutto alle ortiche per le prime difficoltà!!? sveglia!!! è la nostra ultima possibilità e ce la stiamo facendo rubare di nuovo! ma cazzo, Beppe ci ha portato fin qui, lui e nessun'altro, e ora vogliamo dar ragione a chi lo vuole morto, lo vogliamo far fuori noi, tradendolo e tradendo il nostro progetto, il nostro futuro?!!! e sveglia cazzo!!!!
  • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
    Ho letto questo bel post e non ci trovo NIENTE di scandaloso!!! Sei sempre il numero 1 Beppe!!!!!!!!! Le brevissime osservazioni su Rodotà tra la'altro sono pure più che giustificate!!! Bel Post Beppe!!! Avantiiii W M5S e abbasso gli ignoranti!!
  • stefanella m. Utente certificato 4 anni fa
    una parte dei cittadini parlamentari ha grossissime responsabilità sul massacro dei media nei confronti di grillo e casaleggio,con le loro parole i loro atteggiamenti li hanno fatti passare per despoti,padroni,gurù,senza ammettere che loro sono cambiati,che loro stanno rinnegando lo spirito del movimento,che loro stanno cadendo nel trabocchetto delle sirene del PD-L,le divisioni all'interno di un movimento o partito INDEBOLISCE e crea negli elettori sbandamento e mostra il fianco ai nemici non ha torto la Lombardi (vera grillina)a denunciare. per quanto riguarda Rodotà sta cercando di fare un'operazione politica di aggregazione della sinistra radicale composta da Sel fuoriusciti PD-L una parte del movimento 5 S e movimenti vari da quì l'attacco a grillo e non doveva rispondere?sto ambizioso sepolcro imbiancato (essendogli andata male l'elezione a PDR)tenta di diventare capo di questa aggregazione e gli andrà male molto male
  • Giuseppe Russo 4 anni fa
    Credevo convintamente nel M5S, potevamo fare una VERA rivoluzione (non a parole); poi le abbiamo azzeccate tutte (le mosse per perdere le occasioni); infine ci siamo fumati la Gabanelli e Rodotà. Siamo bravi a santificare qualcuno oggi per buttarlo nel fango domani. I nostri rappresentanti in Parlamento si sono ridotti a burattini senza anima. Non sono un troll o un infiltrato. Sono, ancora per pochi minuti, un iscritto al M5S. Che delusione!!! Addio.
    • Giuseppe Russo 4 anni fa
      Sono abituato, per educazione e ideali, a rispettare - sempre - le opinioni degli altri specie se diverse dalle mie. Gli insulti proferiti dietro lo scudo dell'anonimato, li rispedisco al mittente. Sono convinto che il vero problema di questo blog siano personaggi come Ottaviano incapaci di esprimere compiutamente una frase sensata; loro certamente, non rappresentano la base del M5S. Grazie
    • fiorenza cavicchioli 4 anni fa
      Continua pure così. Rinsavisci e guarda la realtà. Non puoi sparare a caso perchè sei irritato. Pensa a noi italiani che attendiamo scelte importanti, quelle di cui ci hai parlato per anni. Ho votato M5S.
    • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
      un altro troll che vuole comparire nei giornali!!! per fortuna che per ognuno che se ne va' come te due arrivano!!!! Il pd neanche la mozione sul taglio degli F-35 ha firmato tonto
    • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
      salve, ex-iscritto. Mi spieghi come avevi fatto a iscriverti, io ci sto provando ma il mio documento e' perennemente in attesa di essere verificato... mi sai spiegare?
    • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
      si vede cehe sei un amico...davvero mooolto costruttivo il tuo intervento...no, non sei un troll...sei uno che è bello veder andare via!
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      vai in feetta a fanculo, lurido piddino di merda
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Affrettati allora!!! Via Via...sciò
  • Stefano G. Utente certificato 4 anni fa
    Sono un elettore e sostenitore del M5S da lungo tempo, però rispondere così a Rodotà è stato di cattivo gusto. Molto di cattivo gusto. In primo luogo perché ci si rivolge così ad una brava persona e in secondo luogo perché questa persona fino a poco tempo fa veniva portata in palmo di mano. Questo atteggiamento crea solo problemi al movimento. Non si può rispondere come cani rabbiosi ad ogni critica o richiesta di chiarimento. Chi chiede trasparenza deve essere prima di tutto trasparente. Grillo avrebbe dovuto rispondere, mandando a Rodotà una lettera aperta in cui riportava i numeri relativi alle elezioni, mostrati Lunedì sul blog. Perché non rispondere in modo civile? Perché? Una nota a margine, perché non fare una piccola analisi sul fatto perché chi si è astenuto non ha deciso di votare invece il M5S? Questo dovrebbe essere il tema del blog, cosa ci manca per far capire agli astenuti che non votando non cambiano nulla e che noi invece siamo il cambiamento? Stefano
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    alfio d, padova sei un lurido piddino di merda stai sul nostro blog per difendere rodota', prima difendevi bersani ..... te lo dico con calma: noi 5 stelle non saremo mai alleati del pd e il caso rodota' e' la dimostrazione che abbiamo ragione noi. avete usato rodota' come un piede di porco ma non riuscirete a fermarci. avete rubato per anni, ci avete spolpato, portandoci al fallimento. ci sara' un piazzale loreto presto e vi ricopriremo di sputi. vai a fanculo merdaccia , tu ed il tuo pd di merda
    • unoqualunque 4 anni fa
      per fortuna gliel'hai detto con calma...
  • Cesare Biagiotti 4 anni fa
    Non capisco le offese personali, se qualcuno ha detto qualcosa che si presume inesatta glielo si dice, si motiva la cosa e si ascolta l'eventuale replica. Se personalmente incominciassi a dare del rimbambito, del maestrino o simile ogni qual volta un mio amico dice una cavolata, passerei gran parte delle mie conversazione ad offendere. Per quanto riguarda i media, non aspettano altro che queste uscite.
  • Stefano Gaeta 4 anni fa
    E' evidente che il 25% circa è troppo pesante da gestire, perché impone delle responsabilità. Grillo sta solo cercando, coerentemente, di scrollarsene di dosso un po'. Evidentemente egli stesso non aveva capito l'entità del disagio presente nella società, del bisogno di cambiamento che c'è e che si sarebbe rivolta al suo movimento (di cui mi pare quanto meno ipocrita continuare a definirsi un semplice portavoce) sperando di aver trovato una strada. Un 10-15% va più che bene per avere un notevole peso di opposizione e nel frattempo strutturarsi e organizzarsi, anche per avere rappresentanti mediamente più preparati e competenti di quelli che abbiamo potuto vedere all'opera finora. Per raggiungere questo obiettivo non può certo dire "abbiamo scherzato", così spara a zero su tutti, al fine di allontanare la parte di elettorato meno estremista.
    • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
      buon punto di vista.
  • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
    Ci sono i comunisti senza fissa dimora che ora scriveranno una serie di offese contro Rodota' per farle riprendere dai giornali e tg quindi segnalatele tutte!!! MI RACCOMANDO!!!!
  • Alessandro Cavalieri 4 anni fa
    La situazione è grave. Prima delle elezioni politiche il M5S era visto come un movimento clandestino il cui luogo di ritrovo era solo la rete; una evoluzione dei moti carbonari insomma.... La TV e i giornali trattavano il M5S poco o niente e ne sottolineavano solo qualche aspetto folkloristico. Dopo le elezioni (politiche), giornali e TV hanno per forza dovuto occuparsi del M5S, visto che un sacco di suoi rappresentanti sono ora in parlamento. E così ora in TV si parla del M5S, ed essendo le TV spartite tra PD e PDL, che sono alleate contro il M5S, non se ne può che parlar male, e chi prima seguiva questo blog "clandestinamente", ora trova il M5S sempre in TV, dalla D'Urso o dalla Venier di turno. Insomma: prima non se ne parlava, e ora se ne parla, e anche tanto. Questa è stata una grande rivoluzione. Negativa, ma, appunto, una rivoluzione. In sostanza il M5S è stato fagocitato dal "sistema". Noi sappiamo che il M5S non c'entra nulla con il sistema, ma siamo comunque dentro la sua pancia. A questo punto dobbiamo solo cercare di continuare ad essere indigeribili.
  • Monica Fazi 4 anni fa
    ti prego Beppe: non buttare alle ortiche questa grande rivoluzione pacifica che hai creato. Non abbiamo altro!
  • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
    preferisco parlare di questo: http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/05/30/f-35-mozione-per-tagliarli-di-m5s-e-sel-pd-firma-ma-non-si-presenta/234684/ E non di quello che si dicono Grillo e Rodota' ricordiamoci che il movimento 5 stelle sono i 163 ragazzi che sono in parlamento e non solo BG Queste tecniche di distrazione di massa utilizzate perlopiu' nei paesi sottosviluppati non dovrebbero attecchire qua da noi... RAGAZZI SE UN ELETTORE DEL PD-L VI PORTA SU QUESTO DISCORSO E VOI COMINCIATE A DISCUTERE CON LUI SIETE DUE VOLTE COGLIONI .....Non dobbiamo giustificare Grillo che è grosso e vaccinato e si giustifica da solo senza che voi inventiate nulla..... DOBBIAMO PARLARE DI QUELLO CHE I NOSTRI RAGAZZI FANNO IN PARLAMENTO...IL LINK POSTATO NE E' UN ESEMPIO MA CE NE SONO TANTI ALTRI!!!!!! Divulghiamo queste informazioni e basta chiacchere da BAR....è quello che vogliono pd-l che solo chiacchiere da BAR sanno fare!!!!!!!!!!
  • Umberto Roversi 4 anni fa
    Penso che BG abbia ragione per i seguenti motivi. -Rodotà ha corretto le affermazioni di BG sul “golpe istituzionale” (rielezione di Napolitano) affermando che non si trattava di un golpe: di certo non si è trattato di un atto illegale ma di un atto ingiusto, questo si; -Rodotà ha corretto le affermazioni di BG sul “ius soli” e qui penso che ci si dovrebbe domandare come mai tra i soggetti favorevoli vi siano la Confindustria (notoriamente ente benefattore) la Chiesa e il Sindacato; -Per ultimo Rodotà nell’intervista rilasciata al Corsera, consiglia al Movimento un cambio di passo, dice che i parlamentari del 5 Stelle dovrebbero essere liberi di elaborare strategie (proprio come nel PDL e nel PD meno elle) e mette insieme Berlusconi e Grillo affermando che hanno perso i due grandi comunicatori, ecc.; dopo di che con “notevole stile” dopo aver di fatto insultato più volte BG, dandogli implicitamente dell’incapace e paragonandolo a Berlusconi, evita di replicare a Grillo; ma non è che quest’uomo di grande cultura, messo nel dimenticatoio dalla sua stessa area di riferimento, stia adesso operando per agevolare la nascita di una nuova formazione politica che porti via uomini e voti al 5 Stelle? A quando e da chi la prossima bordata contro Grillo e il Movimento? Il Sistema ha ben compreso che il Movimento 5 Stelle è Antisistema, quindi da abbattere, ed ha pertanto attivato tutta l’artiglieria che possiede per vincere la guerra (tutti i principali mezzi di informazione, pressioni sui parlamentari del Movimento, ecc.). D’altro canto BG, come Socrate, svolge un’azione maieutica, cercando di far nascere e/o sviluppare intelligenza critica in un Movimento non omogeneo che forse in molti casi non ha risolto il dubbio di fondo: staccarsi o meno dalle proprie origini, essere rivoluzionari. Immaginiamoci un Movimento che avesse per riferimento una figura come Rodotà, costui per quanto colto e intelligente, politicamente potrebbe raccogliere al massimo il 2% dei voti. Kappa
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    rodota' va fanculo
    • piero p. Utente certificato 4 anni fa
      Ecco bravo continuiamo così e fra poco ci manderemo a fan culo davanti allo specchio rancorosi ed in solitudine
  • marco ricci 4 anni fa
    adesso tutti state vedendo questi COMUNISTI cosa fanno, la loro comune pratica di infiltrazione.... vorrebbero fagocitare il M5S per poi farlo fuori! andate affanculo comunisti del PD, partito delle emorroidi! la finocchiaro dovrebbe andare in francia....visto che ora è la patria dei finocchi.....
    • marco ricci 4 anni fa
      no caro comunista, io non sono del M5S e non lo voto! ahahah!! e tu invece sei qui solo perche ti rode che vi hanno buttato a gambe all'aria!! e io ci godo come un matto! finalmente mostrate la vostra faccia, assalite il blog perche volete imporre la vostra dittatura del proletariato ridicola e merdosa! invece la vostra ideologia sparirà come la cacca nello sciacquone!!
    • Salvo C. Utente certificato 4 anni fa
      ecco qua le eminenze etiche che stanno in questo movimento!!! mi fate schifo, siete la parte peggiore di questo paese!!!
  • Robertino R 4 anni fa
    non vi siete accorti di una cosa, la BASE del PD voleva l'accordo con il MOVIMENTO, ebbene dai Serracchiani ai Marini a chi volete voi, in queste elezioni sono spuntati come funghi i NUOVI GRILLINI TARGATI PD, personaggi che a parole avvicinano gli incauti al partito accontentando pure i tanti scontenti dell' inciucio, PROPONENDO MODELLI DI POLITICA MOLTO SIMILI AI VOSTRI. Ve la ricordate la favola dell' antiberlusconismo ? E' la stessa cosa !!!! Si raccontano frottole e poi la dirigenza fa ben altro, racimolando i voti dei creduloni. Un pochi li prende dalla finta opposizione di Vendola (alle comunali alleato) un pochi dagli scontenti di Grillo e dalla Base PD insorta con questi nuovi Pseudo Grillini di sinistra di cui Renzi è l'emblema massimo. Ma la dirigenza è sempre la stessa, quella della finta opposizione inciucio. Non cadete nel tranello, gli Italiani ci sono già cascati più e più volte !!! Rodotà dopo le presidenziali non ha ringraziato e si è messo da parte dove lo avevano confinato ma è diventato parte attiva del progetto "ennesima rinascita del PD". Anche io per affetto gli auguro ogni bene, ma con i vari Letta Bersani D'Alema Veltroni che tirano il carro continuerò a pensare ogni male. Perché a pensar male spesso si pensa il giusto. Quindi ragazzi SVEGLIA !!!!!! E SVEGLIA ANCHE A BEPPE PERCHE' QUESTE COSE LE DEVE SPIEGARE MEGLIO A CHI NON LE VEDE !
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    i partiti non vogliono cambiare e con loro anche i vari gabanelli e rodota' in fondo il sistema ed il regime si regge anche con l'aiuto di qualche cretino che parla male del sistema ma non lo mette in discussione. uno come civati, che critica il sistema, ma ne fa parte e' utile ad impedire che le cose cambino. rodota' , gabanelli e civati sono le puttane del regime partitocratico .......ti fanno credere che il cambiamento e' possibile ma lo impediscono tutti a fanculo, noi stiamo con beppe per sempre
    • Salvo C. Utente certificato 4 anni fa
      ah quindi lei, gentile utente, ammette che votare un candidato in rete a presidente poi può essere controproducente? Non che io sia d'accordo con lei, ma volendo seguire il suo ragionamento, i "seguaci di Beppe" hanno rischiato di mettere delle "puttane del sistema" a capo della Repubblica, né conviene? Mi sembra logica questa!!!
    • Alfio D. Utente certificato 4 anni fa
      Visto il nome che sei scelto tu sei veramente un troll al 100% (pure deficiente).
  • ALESSANDRA C. Utente certificato 4 anni fa
    I telegiornali oramai non hanno altre notizie da diffondere se non diffondere in malomodo il verbo del blog di Beppe Grillo. Lanciando nell'etere solamente alcune frasi che annullanno il senso di quello che è realmente scritto. Peccato, e lo sanno benissimo, che c'è una folta schiera di cittadini che si affidano totalmente ai notiziari televisivi e non sono internauti. Perché non parlano delle riforme e di quello che accade esattamente alle Camere ? Ed alle commissioni ? Cosa sta succedendo esattamente? Io pago il canone Rai (aihme) per avere informazioni corrette. Non per essere spettatore di una commedia napoletana messa in piedi da burattini per affossare il primo partito italiano.
  • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
    Quondo ho letto le parole di Grillo sono rimasto un pò sorpreso a dir la verita'..... Poi ho letto le dichiarazioni di Rodota' e sono rimasto ancora piu sorpreso!!! Ha fatto si una critica costruttiva ma è entrato nel merito di alcune cose che a mio avviso poteva tranquillamente tenersi per sé Il suo pd non ha bisogno di un altro paladino visto che ha gia' tutte le tv ed i giornali con loro Grazie Rodota' ma potevi farti i cazzi tuoi....siamo grandi e vaccinati e sappiamo dove abbiamo sbagliato e probabilmente avevamo la soluzione ancor prima che tu andassi a cinguettare in tv con LA TUA RITROVATA NOTORIETA' SEI STATO VOTATO DALLA RETE MA NON DA GRILLO ...LUI NON TI DEVE NIENTE E TU FORSE QUALCOSA A LUI SI!! VISTO CHE CI GUADAGNI DALLE OSPITATE TV E HAI DUE PENSIONI!!!!! Pensavo fossi una persona neutrale ....sono rimasto molto deluso!!
  • Troll 4 anni fa
    Siete un gruppo di cerebrolesi... ieri c'era un post di Elisa come terzo post più votato. Oggi e' magicamente sparito: "Beppe hai la mia stima, la mia graditutine e anche il mio voto però ora hai sinceramente rotto i coglioni" Elisa
  • calogero b. Utente certificato 4 anni fa
    io dico soltanto che non si puo' incazzarsi ad ogni minima critica altrimenti agli occhi della gente sembriamo pazzi le critiche a volte vanno sorvolate che come vengono fatte vanno via
  • manu t. Utente certificato 4 anni fa
    la casta paga televisioni e giornali e qualche troll giusto per postare commenti utilizzabili dai media che fanno gli interessi di chi li paga. Noi italiani abbiamo questo vizio di andare dall'oste a chiedere se il vino è buono e questo ritarda leggermente quella crisi a seguito della quale o ti svegli o muori dentro e, qualche volta, pure fuori.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    rodota', sei piu' coglione di epifanio
    • Alfio D. Utente certificato 4 anni fa
      Tu sei un troll di m..
  • Peter Ray 4 anni fa
    Ma con chi ce l'hai? Nomi e cognomi please. E falla finita con questo vittimismo spicciolo e patetico. Supporta i tuoi invece di stare sempre e costantemente a guardare quello che fanno gli altri falliti.
  • est Utente certificato 4 anni fa
    scusate , lo dico da ammiratore di rodotà. prima che fosse inserito tra i possibili candidati allaPDR nessuno se non in ambiti molto ristretti, mediaticamente dico, se lo filava. adesso solo dopo che grillo lo ha "redarguido" tutti a considerarlo un intoccabile? coerenza ci vuole, sempre.(questa est per il pd!!!!) m.p.p. paolo
    • est Utente certificato 4 anni fa
      vero cristià ma con un pò di buona volontà gli amici si ritrovano sempre! ciao paolo
    • mi sento responsabile Utente certificato 4 anni fa
      ciao fratello, ben trovato mamma mia quanto clamore, quanto chiasso per due parole...si perdono gli amici in questo fiume...
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    rodota' non eravamo fascisti ed incompetenti quiando ti abbiamo candidato? adesso che sei tornato in auge torni ad essere un gerarca di partito che vergogna, anche un vecchio ricco e famoso si comporta come un avventuriero piddino della serie: il lupo perde il pelo ma non il vizio
  • luca cappilli Utente certificato 4 anni fa
    PER ME GRILLO E UN SIGNORE SE NON CI FOSSE STATO LUI MOLTE COSE IN TV NON VENIVANO DETTE VEDI MINIMO GARANTITO SE LO FARANNO ( PDL/PD-L) GRILLO SANTO SUBOTO
  • ugo ventullo Utente certificato 4 anni fa
    A Beppe, con immensa ed immutata stima.
  • Gianni J. Utente certificato 4 anni fa
    Ormai siamo alla sindrome da accerchiamento chiunque "osi" avanzare 1 qualunque critica o semplicemente non essere d'accordo su una qualunque scelta del Movimento 5s o di GrilloCasaleggio è 1 pericoloso reazionario nemico del popolo(cittadini)...mi sa che gli unici fascisti/stalinisti rimasti tra le macerie di questo nostro povero paese siete voialtri....alla fine tutti i nodi vengono al pettine e voi c'avete i dreadlocks
  • Pippi P. Utente certificato 4 anni fa
    la pagliuzza del m5s e le travi del sistema se ci sono lobbies che governano da decenni, montagne di privilegi per pochi, se aumenta la disoccupazione, se c'è ancora la CASTA dei nostri politici (quelli competenti e preparati che sono responsabili,però), se aumentano le disuguaglianze, i suicidi, le violenze ecc.,se siamo arrivati a questo punto... allora un colpevole c'è: la colpa è di Grillo!!
  • cleto48 4 anni fa
    Caro Beppe, Rodotà non è stato miracolato dalla rete, ma è stato proposto dagli iscritti al M5S, ben sapendo che non era del movimento, ma un personaggio della sinistra, magari più onesta di quella del PD-elle, poi che Lui (Rodotà), cerchi di rifondare una sinistra alternativa al partito dei 101 traditori ci stà e che magari cerchi di trovare persone tra il M5S ci sta pure, e sarebbe l'occasione per vedere chi crede nel M5S o chi ha finto di credere nel M5S.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    rodota' e' la foglia di fico del pd un vecchio con un piede nella fossa usato dal pd per coprire le lue magagne ed i suoi ladrocini. rodota' ci fai pena, alla tua eta' ancora lecchi il culo ai vari bersani e veltroni uno sputo collettivo vi ricoprira' piddini di merda
    • Alfio D. Utente certificato 4 anni fa
      Scusa ma te lo meriti: stronzo!!!
  • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
    Dico solo questo: http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/05/30/f-35-mozione-per-tagliarli-di-m5s-e-sel-pd-firma-ma-non-si-presenta/234684/
  • piero c. Utente certificato 4 anni fa
    mah comincia a venirmi il sospetto che anche noi come il pd non vogliamo vincere le elezioni, beppe ci stai facendo un sacco di autogol.. l'ultima su rodota è una puttanata era meglio che ti tenessi nella testa il tuo pensiero e abbozzavi. e poi sempre con quel linguaggio ringhioso che purtroppo viene preso ad esempio anche nelle riunioni locali del movimento, anche li insulti e sembra che ogni cosa sia un fatto personale, o con me o contro di me... Se vogliamo cambiare questo paese dobbiamo imparare ad usare un linguaggio costruttivo, gli avversari vanno incalzati sui fatti, le critiche vanno smontate ma con gli insulti non si va da nessuna parte e i nostri avversari l'hanno capito, ci provocano e noi ci caschiamo...!!un salutio a tutti w m5s piero
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Quello di Letta e un governo artificieri Sta bonificando la strada davanti ai partiti Sposta imu non concede alla commissione eleggibili di riunirsi toglie i soldi ai partiti ma dal 2016 e in che modo non è dato saperlo Ma i problemi che riguardano i cittadini non li vede lui è li per salvare la nomenclatura del Italia e degli italiani non se ne occupa
  • Tania M. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutti.Non scrivo quasi mai,ma leggo sempre i post e i commenti.Per quel che vale,oggi,voglio dire la mia.Le critiche costruttive e/o i consigli credo siano sempre buona cosa,ma ciò che non mi piace è quando questi arrivano tramite "terze"persone(in questo caso tramite dichiarazioni a mezzo giornali).Perchè non esprimere le proprie remore quì,sul blog,signor Rodotà?O,al limite,direttamente a Grillo,o a chi per lui?Mi spiace ma la scelta di rilasciare dichiarazioni ai giornali mi fa pensare che non si sia trattato di volontà di consigliare per il bene del movimento.Io sono per l'essere "duri e puri",(niente alleanze e/o compromessi).Sono per la verità,detta anche in modo crudo(di falsità e bugie,ne ho piene le tasche),sono per la coerenza e le regole(poche ma buone),sono per l'informazione vera e disinteressata.Grillo ha la mia stima per ciò che ha fatto e per la fatica che sta sopportando.I miracoli non esistono,esiste la voglia di agire,nel personale,affinchè si possa aspirare al cambiamento,la volontà e la pazienza sono armi efficaci,bisogna solo avere la volontà di usarle.Noi(italiani),invece,siamo pigri,creduloni,piagnucolosi,bravissimi a criticare.Siamo ingrati e stupidi.
  • giovanni . Utente certificato 4 anni fa
    CLASSTV Finalmente ho sentito un commento onesto! il direttore di classtv ha detto in poche parole che Rodotà prima ha accettato di buon grado essere candidato a presidente della repubblica poi si è messo a criticare il M5S attribuendogli aspetti di fascismo malgrado ne conosse molto bene il programma. Il direttore di classtv ha poi chiosato: insomma Rodotà se l'è andata a cercare!
  • Enrico M. Utente certificato 4 anni fa
    Rodotà.... Rodotà.... Rodotà..... Ve lo ricordate vero davanti al Parlamento? Ve lo ricordate quando Grillo aveva detto che era stato fatto un golpe, che poi è diventato un golpettino, che poi è diventato un golp... Ve lo ricordate quando Grillo voleva organizzare una manifestazione che poi invece non ha fatto? Tutto per un ottuagenario... A Grillo... Rodotà era un ottuagenario anche 3 mesi fa... ahahahahahahaha :) :) :)
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      ti prego di leggere il commento che segue il tuo
  • Gabriele Melchiorri 4 anni fa
    Posso anche concordare sull'immagine dei "maestrini", ma che dire dei "professorini del web" che insultano un ottuagenario, appunto. E' questa l'idea della nuova Italia? Che la "saggezza antica" non faccia più parte di questo mondo è, almeno in parte, vero. Il rinato Cronos è vorace nei suoi confronti. Ma. gm
  • William G. Utente certificato 4 anni fa
    Rodotà? Uno dei tanti utili idioti del PD o, meglio, dei banchieri che stanno dietro il PD. Scopriamole tutte le carte. Dimostriamo a tutti la connessione PD- banchieri: forse tanti apriranno gli occhi. Forse.
  • claudio caimi 4 anni fa
    caro beppe. diciamo pure che ti sei perso l'occasione della vita rifiutando la mano tesa di bersani. ti sei illuso di avere l'esclusiva ed in vece hai aperto le porte al nuovo movimento o partito che raccolga il malcontento degli italiani. fatal error.pensare ci avevo creduto.. e poi basta insulti please.
  • lorena c. Utente certificato 4 anni fa
    Ma la smettiamo di insultare tutti a prescindere? Ogni tanto proviamo a contare fino a 10 prima di aprire la bocca? la smettiamo di dare il fianco ai denigratori di professione? Ce la facciamo ad usare un po' di strategia comunicativa? Ce la facciamo a pensare che magari qualche critica puo' anche servire a migliorare? Ce la facciamo a presentare disegni di legge per mettere un tetto alle pensioni? per mettere il reddito di cittadinanza, per tagliare la spesa pubblica? ce la facciamo porca puttana a mandare qualcuno di intelligente in tv a spiegare agli italiani (che vi piaccia o no TUTTI LA GUARDANO LA TV) che ci stanno prendendo per il culo per l'ennesima volta col finanziamento ai partiti che lo cancellano ma da 2017 tanto nel frattempo qualcosa s'inventeranno?
    • Liliana R. 4 anni fa
      CONCORDO DEL TUTTO..possibile che il leader non sa che i giornalisti son lì ad aspettare le sue uscite, ovviamente, solo quelle irriguardose e anche un po' sceme...per capire davvero come son i 5 stelle, bisogna vedere i VIDEO degli INTERVENTI alla camera, li guardo e li giro agli amici..da lì si vede che son ragazzi validi, una speranza per il Paese...fate altrettanto, consigliate di vedere i VIDEO..dato che la stampa non pubblica le loro interviste (esperienza diretta riferita da un deputato...a cui è molto facile credere!!!)
    • Cristiano R. Utente certificato 4 anni fa
      Quoto Lorena, non è "gettando merda" sugli altri che salviamo la barca, ma cercando di collaborare, sacrosantamente senza farci fottere! e quando parlo di NOI non mi riferisco a M5S ma a tutti gli italiani ONESTI, in special modo a tutti quei "deboli-falliti" che pur avendone la possibilità, NON hanno anteposto il propio guadagno a fronte di una perdita del loro "prossimo". Baci
  • Alisandro Ciali 4 anni fa
    fantastico Beppe e se a quel paese ti ci mandiamo noi... vergogna per aver attaccato Rodotà..hai sprecato una grande occasione per fare silenzio
  • Ettore Alfieri Utente certificato 4 anni fa
    Patetici sono stati tutti i giornali e le testate televisive.... tutti contro il M%S..... MOLTI NEMICI MOLTO ONORE...
    • Enrico M. Utente certificato 4 anni fa
      Molti nemici molto onore = Duce wow... che super commento...
  • est Utente certificato 4 anni fa
    o.t. Stop fondi ai partiti. E spunta il "bonus mobili" ""BONUS MOBILI"""??? wow. lo attendevo con ansia. diamine vedo che la mia fiducia in questo governo est ben riposta:) paolo
    • est Utente certificato 4 anni fa
      http://www.wallstreetitalia.com/article/1579329/governo/stop-fondi-ai-partiti-e-spunta-il-bonus-mobili.aspx paolo
  • guido b. Utente certificato 4 anni fa
    BASTA AUTOGOL
  • Alessandro Saccavino Utente certificato 4 anni fa
    Insomma, si continua a parlare di "aprire" al PD-L.Ma possibile che il Movimento, tra l'altro il più votato alle elezioni, debba per forza consegnarsi a questi politici che non ne hanno combinata una, che sia una, di giusta in 20 anni? Che invece non sia giusto che quei pochi del PD-L che un po' di sale in zucca ancora ce l'hanno, mollino il LORO di Partito per accettare il NOSTRO pensiero? Se non lo fanno è perchè non sono pronti a esibire i LORO scontrini e perchè non vogliono perdere i loro PRIVILEGI, punto e basta. E sulla questione Rodotà dico: critichiamo il Presidente della Repubblica, non possiamo criticare un cittadino qualunque, anche se era stato proposto in quel ruolo? Rodotà era stato proposto per cercare un dialogo con la Sinistra, regolarmente rifiutato a favore dell'inciucio,e non per farne il paladino del Movimento. Fermo restando il fatto che se lui critica le scelte di Beppe e del Movimento, anche Beppe può replicare criticando le sue dichiarazioni. Forse i toni sono un po' esagerati, ma almeno i concetti sono chiari per tutti! Beppe non parla il "politichese" ed è per questo che piace. O preferite espressioni del tipo "alcune idee, espresse nell'interesse della Nazione, per il senso di responsabilità che i cittadini ci chiedono, non trovano riscontro all'interno del gruppo, ma richiedono un'attenta valutazione all'interno del gruppo stesso per poter dare delle risposte agli elettori". Beh, se la vediamo così allora possiamo stare certi che se per formulare un concetto semplice ci vogliono tutte queste parole, allora è altrettanto vero che per cambiare alcune cose semplici ci vorranno anni di parole pompose....e allora andate a votare i vostri maestri della chiacchera e fuori dal Movimento!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE TI VOTERO' PER SEMPRE SOLO TU SEI IN GRADO DI CHIAMARE QUESTI PORCI CON IL LORO VERO NOME CI HANNO MASSACRATO ED AFFAMATO IN 30 ANNI DI REGIME ED OGGI VORREBBERO SOLO LIBERARSI DI BERLUSCONI PER CONTINUARE A MANGIARE E AD ABBUFFARSI. RODOTA' E' SOLO UN VECCHIO CHE IL REGIME USA A SUO PIACERE PER INGANNARE I CITTADINI. andate tutti a fanculo ladri e porci
  • Paolo Zurlo Utente certificato 4 anni fa
    Ma nessuno di voi pensa che le uscite di Gabanelli e rodotà ( di qualunque argomento siano state, a me basta vederne il segno - ) sono state stilettate dritte al cuore del movimento? perchè agli occhi del "pubblico" provenivano da "amici". In realtà è fuoco amico volontario, bordate alzo zero sparate da chi è stato costretto a farlo dai soliti noti che non li avrebbe cagati nessuno. Beppe, ti prego, mandali affanculo tutti!
  • enzio tonelli Utente certificato 4 anni fa
    Non ci siamo, non lo dice un infiltrato del Pd, lo dice uno che ha sempre seguito il movimento da quando e' nato Ho sempre firmato tutti i referendum. Mi sono sobbarcato piu che volentieri. A spese mia. Volantinaggi, e banchetti nel freddo inverno della mia regione... Ho amato questo modo di fare politica fin dall'inizio della nascita del movimento5stelle Ma ora sono veramente deluso PD! PDL! RINGRAZIANO PER IL SCAMPATO PERICOLO
    • Dado Q. Utente certificato 4 anni fa
      PD e PDL ringraziano per "LO" scampatp pericolo
  • Gianni F. Utente certificato 4 anni fa
    A sbrinarlo sei stato tu, Beppe. L'hai usato per spingere PD e PDmenoL verso il baratro e il suicidio politico della seconda. Hai fatto bene.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    COME CAZZO LO DOBBIAMO DIRE: SIG RODOTA' NOI NON VOGLIAMO DIALOGARE CON IL PD , IL TUO PARTITO, PERCHE' E' UN PARTITO DI LADRI E PORCI COME QUELLO DI BERLUSCONI. TANTO E' VERO CHE SONO AL GOVERNO INSIEME RODOTA' SEI SOLO UN VECCHIO RIMBAMBITO DI APPARATO POLITICO
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Un po' come l imu spostata di alcuni mesi Ricordo ai più la prima rata era a giugno per non dare fastidio alle elezioni comunali per non dare armi al m5s hanno spostato in la il problema Ne riparleremo a settembre imu e li Il governo Letta e un governo di seminatori temporanei non levano gli esplosivi indicano la strada camminare dietro di loro Chi viene dopo salta su la mina
  • Giambattista Perasso 4 anni fa
    Caro Grillo, alle ultime politiche ti ho votato, ma ultimamente si sta facendo strada in me la sensazione di avere sbagliato. Usando la tua stessa ruvida franchezza, mi sembra di avere puntato su un cavallo bolso che non riconosce più il traguardo, di avere a che fare con un vecchio rincoglionito che non ricorda al mattino ciò che ha fatto la sera, di essere in presenza di un novello conte Ugolino che divora il cranio dei suoi figli. Fai attenzione che la "rete" non finisca per imprigionarti e che un giorno tu non debba sentirti dire: "Arrenditi! Ti sei circondato da solo!"
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    rodota' e' tornato con il pd per anni hanno distrutto l'italia lui ed il suo partito , alla fine il rimbambito si e' fatto convincere a tornare con i vecchi compagni di merenda che delusione sei stato rodota' aLLA TUA ETA' ANCORA LECCHI IL CULO A CHI TI PERMETTE DI GODERE DEI TUOI LAUTI VITALIZI E TI PUBBLICA I LIBRI CHE DA OGGI SARANNO SOLO I LIBRI DI UN PIDDINO COME GLI ALTRI. VAI A FANCULO.
  • Giovanni Lustrì 4 anni fa
    Napolitano ha 88 anni; una vita spesa nell'inseguimento del suo sogno: la tirannia del partito unico liberal-democratico istituzionalizzato. Nel PCI capo della corrente dei "Miglioristi" poki lo amavano, ma si salvava sempre per la retorica resistenziale e antifascista. poveri noi.
  • Giovanni Lustrì 4 anni fa
    Grillo nn essendo un politico ma uno di noi, fa benissimo a parlare così. è consapevole che il nemico pubblico n.1 della democrazia italiana è Giorgio Napolitano che sin dai tempi del PCI segue un progetto: l'annullamento delle diferenze fra i partitti sostituiti da un unico ed esclusivo partito liberale centrista istituzionale. Nel PCI a suo tempo era contestato per questo, ora ha creato un blocco di uomini pronti a tutto per seguirlo: Bonino, D'Alema, Veltroni, Bersani, Letta et similia...e anche il rassegnato Silvio.
  • Fabrizio Scotti 4 anni fa
    IL DUBBIO!!! QUANTO STA ACCADENDO E' FRUTTO DI UNA STRTEGIA OPPURE DI UNA CRISI DI NERVI ?
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Alle 08,00 inizia il bombardamento mediatico I vari ineleggibili sono spariti dalla scena come la commissione che secondo me dopo le elezioni comunali si rivedrà
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    Ribadisco ancora una volta, ..dal commento di Messora... mi par di capire che Rodotà sia stato candidato dalla rete e quindi dovrebbe essere grato a Grillo ed alla rete stessa .(nessuno l'avrebbe mai pescato in altro modo ) Ora lui nega il valore della rete ....certamente può farlo , ma per essere coerente con se stesso non doveva accettare la candidatura alla presidenza , che invece aveva accettato. In pratica sta sputando su un mezzo che prima gli aveva fatto comodo dandogli visibilità e valore. Certamente la visibilità (pur non cercata da Rodotà ma da lui…accettata )sarà stata reciproca,……e forse l'orgoglio era più dei 5 ***** per Rodotà …che viceversa . Ma per questo non si sferra un gancio sinistro alla rete che ti ha scelto, ignorando l'intelligenza di chi ci crede. Io, se fossi stato in Rodotà mi sarei risparmiato di criticare la rete ,….a Beppe questa sfumatura non gli è sfuggita… ed ha risposto per le rime. ...Beppe ancora una volta hai ragione.. Eposmail
  • PAOLO PETRAROLO Utente certificato 4 anni fa
    Non vi è nessuna offesa nel dire che Rodotà è un ottantenne miracolato dalla rete, anche perché è vero. Senza la rete, di Rodotà nessuno sapeva chi era, se non per il fatto di essere stato il garante per la privacy (andiam bene) e per essere stato scaricato dal PD. I giornali faziosi come al solito gonfiano le notizie: "Grillo attacca rodotà" "Dopo la Gabanelli, Grillo scarica pure Rodotà". Balle, balle, balle. Tutta propaganda faziosa e di parte che da fastidio perché Beppe dice (e ha sempre detto con coerenza) la verità.
    • Daniela S. Utente certificato 4 anni fa
      menomale che c'è qualcuno che cerca di capire il contesto senza andare fuori di testa!
  • Pierangelo Collazuol 4 anni fa
    Stiamo con i piedi per terra, se tutto sto casino lo hai fatto xchè il M5S vuol dialogare con la parte sana del Pd (civati in testa) hai sbagliato. Abbiamo bisogno di dialogare con loro confrontarci e portare a casa risultati. Chiarisci meglio le tue posizioni, anche se non mi sembra un " insulto" quello che hai scritto su Rodota, che a sua volta non aveva detto nulla di che sul movimento, aveva espresso il suo pensiero ed un punto di vista condivisibile sul dualogo che dev'esserci in parlamento e su una certa libertà decisionale dei parlamentari
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    RODOTA' PERCHE' NON PARLI DI SIENA, DI PENATI, DELL'ILVA E DEI SOLDI PUBBLICI FREGATI DA SEL CON IL FINANZIAMENTO PUBBLICO? PERCHE' TU SEI COME LORO: I PORCI ED I LADRI DELLA PARTITOCRAZIA rodota' sei solo un vecchio burocrate di partito se fosse per noi ti pisceremmo in faccia
    • pietro denisi Utente certificato 4 anni fa
      La gravità della situazione, nel nostro paese, non consente che ci si scanni tra persone oneste. Rodotà è una persona onesta. Rodotà è consapevole che questa classe politica non è adeguata ai bisogni del Paese. Gli uomini come Rodotà sono un anello di congiunzione con quei citttadini moderati, perbene, che non hanno il coraggio di rompere con la vecchia politica ma, hanno le palle piene. Avrebbero voluto vedere il M5S all'opera, pur non avendolo votato. La gente buona che non ha il coraggio di dimostrare la propria ribellione, aspettava noi al governo per rompere le catene della propria, incoscia, subalternità. Oggi, alla luce dei fatti dobbiamo dire che con questi politici dagli interessi trasversali,non avremmo cavato un ragno dal buco. Avremmo avuto l'implosione del PD e noi saremmo additati come quelli che non capiscono niente e che ci saremmo fatti prendere per il culo da questi ladroni semilegali.
  • est Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno a tutti!!! una cosa positiva questo post di grillo lo ha sicuramente prodotto:) il riavvicinamento del pd al prof. rodotà:). come si dice .... hanno la faccia come....!!!! comunque io et lo ho detto anche durante le votazioni per il PDR sono unammiratore del prof. mi sembra una persona seria. molto al di sopra degli standard cui siamo stati abituati negli ultimi anni. m.p.p. ovviamente! paolo
  • adamo 4 anni fa
    Come si diceva ai tempi del Drive-inn....lei ha toppato....caro professor Rodotà.....2 mesi fa incontrando i 5S (esiste il video) lei affermava che se fosse stato al posto di napolitano avrebbe dato l'incarico ai 5S per uscire dall blocco esistente....bene adesso da navigato politico di una sinistra inutile ci viene a dire cosa dobbiamo fare solo perchè anche la sua ingenuità pensava che alle comunali si doveva fare una strage di sindaci. Il fatto che lei ci venga a dire quello che il più scarso commentatore di tv possa dire mi lascia perplesso...tutti la stimiamo ma lei si sta dimenticando o forse non ne è consapevole apposta.....che siamo in guerra...in rivoluzione...non è con i giochini...del tipo bravi bravi e poi avete sbagliato tutto...... il web non basta? non credo...20 milini di utilizzatori sono tanti..... bisogna andare in tv? Non aspettano altro che renderci ridicoli come gli altri in tv...... fare politica locale? ma cosa crede che fanno i meetup?.... tutti noi facciamo politica parlando ai nostri conoscenti......suvvia profess. Rodotà....prima si fa ripescare dalla rete...poi la attacca perchè non è stato eletto e ringrazia così facendo il gioco di chi vuole bloccare il cambiamento....... si metta pure con Civati e altri parolieri del pd a fare una corrente...che non porterà a nulla.... pensate veramente di fare il conflitto di interessi..la lotta alla corruzione con uan corrente di sx?...ingenui...la rivoluzione va fatta in blocco non con 2 gatti....ecco li sta il problema caro professore....quella marea di gente ai comizi si è dileguata alla seconda tornata elettorale perchè erano solo interessati a vantaggi immediati che non possono venire ..mentre le rivoluzioni sono un cambiamento diverso ...sopratutto di mentalità..e la gente non è pronta...nessuno vuole cambiare..anche l'operaio pieno di debiti che va a servire in pizzeria in nero ha qualcosa da mantenere .. Se la gente non è pronta non conta il mezzo...la rivoluzione non si fa
  • Yuri b 4 anni fa
    Ragazzi condivido che possa essere una constatazione che porta via voti ... Che sia un po' esagerata ... Ma da qui a dare del coglione a chi ci ha portato in questo sogno ... Mi sembra esagerato ...ogniuno si faccia il suo pensiero lo contesti liberamente e altrettanto fa Beppe !!! Che vi ricordo essere l'unico a sbattersi sui palchi alla sua età per noi e per far si che il sogno Italia libera diventi realtà ... È lo dice uno che condivide il pensiero che su rodota avrebbe fatto meglio a sorvolare ma quando uno scrive sincero... Inevitabile esca la rabbia ! Viva Beppe e sopratutto viva il movimento!
  • Paolo Lincetto Utente certificato 4 anni fa
    Che bello! E' bellissimo, ci sei riuscito Beppe! Tutti i giornalai e i tv-lesi parlano del MoVimento! E' un successo... volevate andare di più in tv? Volevate che il m5s sia sempre sulla bocca di tutti? Bhe!... Beppe ci accontenta sempre. Ciao Beppe e continua così, io non mollerò mai, la mia rivoluzione democratica continua con il MoVimento fino alla fine, e quando finisce la democrazia inizia la guerra.
    • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
      Pronti a tutto x il M5S... senza M5S l Italia è finita.
  • pisipisibaubau 4 anni fa
    Peccato, e' stato un bel sogno. Infranto da qualcuno che e' andato fuori di zucca.
  • Marcello G. Utente certificato 4 anni fa
    Sento e leggo di cittadini del MoVimento eletti da noi, e scrivo da noi, che si dissociano da Beppe, lo criticano. Spero sia solo una falsificazione dei media. Se fosse invece vero, liberissimi di farlo, liberissimi di esternarlo ai media, liberissimi di attaccare Beppe. Ma da subito vadano a farlo da un'altra parte. E quindi fuori dai coglioni, noi non vi abbiamo eletto per questo. Siete liberissimi di andarvene, nessuno ve lo impedisce. Beppe lo dovete solo ringraziare.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    rodota' e gabanelli sono due elementi della casta dei politici con loro ci mangiano e si sono arricchiTI, poi ogni tanto fanno finta di combatterli......ma mai mettono in discussione il sistema ed il regime dei partiti. in fondo loro appartengono alla porcilaia partitocratica dei ladri piddini ANDATE A FANCULO TUTTI E DUE
    • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
      ...hai ragione.. Eposamil
  • filippo macrì Utente certificato 4 anni fa
    Il BLUFF RODOTA' CAPO DELLO STATO Vorrei che Grillo, con estrema sincerità, confessasse che non avrebbe fatto l'accordo col PD nemmeno se quest'ultimo avesse votato Rodotà come PDR. Dica Grillo che è stato solo un bluff mediatico per additare il PD come unico responsabile del mancato accordo. In realtà, caro Grillo, per trovare un accordo sul nome del PDR occorreva incontrarsi, discutere, sedersi ad un tavolo...tutte cose che tu non hai mai voluto fare. In realtà tu non ti saresti mai accordato col PD (nemmeno se avessero votato Rodotà) perchè ti faceva comodo mediaticamente un accordo PD-PDL. Peccato che un sacco di gente ingenua continua a credere che tu avresti fatto l'accordo col PD se avessero votato Rodotà
  • egeria benvenuti 4 anni fa
    Renzi contro Letta : faccia le riforme e non vivacchi....... Napolitano : è stato colto in ritardo il problema della disoccupazione.............. Epifani nel discorso alla Camera : MAI PIU' IL PORCELLUM e il PD, insieme al PDL, ha votato contro la mozione per la sua eliminazione, presentata da Giachetti (PD) e appoggiata in toto dal M5S Parlano di democrazia in casa PD : io la chiamo lotta fratricida, incoerenza nelle proposte, al limite schizofrenia tra il voluto e il realizzato
  • Massimo A. Utente certificato 4 anni fa
    La scelta di pensare in bianco e nero Viviamo in un’era tecnologica, eppure paradossalmente pensiamo continuamente in modo binario, e questo è altamente limitante per la crescita personale e della società. Mi spiego. Se mi consideri tuo amico non significa che io debba offendermi se critichi un mio atteggiamento. Idem nel matrimonio e nei rapporti di lavoro. Invece, quotidianamente, viviamo la frustrazione della critica ricevuta: non pensiamo a migliorare, piuttosto ci concentriamo sull’onta subita. Siamo troppo orgogliosi per concepire una varietà poliedrica. A mio avviso, se Beppe Grillo si scaglia con tanta forza è per difendere il cucciolo M5S dagli attacchi di giornalisti che sanno condurre interviste mirate. Tuttavia, l’intervista di Rodotà sul Corriere è condivisibile, bisogna dirlo per amore della verità. Auguriamoci sempre l’abbondanza di teste pensanti in chiave sociale, sempre. Rodotà, spero che tu e Beppe vi riconciate quanto prima, abbiamo bisogno di entrambi. Un saluto a tutti da Max Senior.
  • Daniela S. Utente certificato 4 anni fa
    E' VERO! E' stata la rete a decretare il successo, meritato, di Rodotà perché nel PD vanno avanti solo i furbetti e chi copula con Berlusconi. Il Web è più saggio del governo, piaccia o non piaccia è solo verità!
  • 1 Davide 1 Vignati Utente certificato 4 anni fa
    Certo che la dialettica colorita di Grillo potrebbe forviare,ma rispecchia in pieno ciò che è accaduto in questi mesi,in specie partendo dalla Gabanelli che pur sapendo le cose come stavano a costruito un polverone sul niente ma sicuramente nel momento giusto per nascondere le indecenze del PD grosse come montagne,ora il grande saggio Rodotà che cambia le sue opinioni dei giorni scorsi in un momento di calo del movimento lo affossa a suon di critiche che non hanno fine a se stesse se non per alimentare nel momento giusto dubbi a chi è incerto o non ha capito la logica del movimento, c'è da chiedersi a quale scopo una cortina di fumo intorno al PD? Noi siamo il movimento 5 stelle e come è sucesso ieri le denunce degli inciuci portati in parlamento non vengono nemmeno prese in considerazione da questi saggi o giornalisti imparsiali che funzionano ad orologeria.
  • Brenda B. Utente certificato 4 anni fa
    Di tutti gli aspetti della verità, in questo post la rabbia un po' cieca e rancorosa è dominante. Gli errori fatti possono rivelarsi utili per crescere e continuare meglio. Dare sempre la colpa agli altri non SERVE. "Un uomo libero quando sbaglia non dà la colpa a nessuno" (J.Brodskij). Duri e puri? Cui prodest? Fino a quando? E se intanto subito "togliessimo il più grosso?".
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    rodota' , sei un pezzo di merda godi di 15 mila euro al mese di vitalizi e pensioni, ogni anno ti pubblicano i libri, hai sistemato bene i tuoi figli, e in definitiva sei ancora un piddino di merda. i piddini ti hanno sputato in faccia ma tu li hai perdonati. in fondo sei come loro: un porco politico. fai schifo, vecchio rimabambito
  • Giustozzi Cristiano (arch. cristiano giustozzi) Utente certificato 4 anni fa
    A tutti coloro si stanno scagliando senza motivo contro Grillo vorrei far notare quanto segue. Cito: "In prima fila persino, con mio sincero stupore, un ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi a cui auguriamo una grande carriera e di rifondare la sinistra". È fuori di dubbio che Rodotà è l'eterno trombato della sinistra in quanto relegato nel freezer dai suoi stessi compagni. Ottuagenario è offesa se lo dici ad un ventenne ma se lo dici ad uno di ottant'anni diventa una constatazione oggettiva. Il MoVimento o è novità o non è. La sua anima è sinistra e in accordo a tale componente politica ha espresso preferenze della veteropolitica. Come dire che in una piscina di possibilità si preferisce stare attaccati al bordo. Io come presidente di una Repubblica fondata sulla bellezza e sull'arte avrei scelto Mogol. Bipartisan perché tutti hanno cantato una sua canzone. È una vela la mia mente, prua verso l'altra gente, vento magica corrente... Quanto amore!
  • Davide g 4 anni fa
    GAME OVER.....
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Beppe è così...è irriverente non conosce il "politicamente corretto" è "imprevedibile" mette in dubbio le sue stesse opinioni subito e in modo diretto senza se e senza ma, il suo carattere è come il mare..sempre in movimento, ora infuriato ora calmo ma sotto la corrente è forte. Tentare di capire Beppe è impossibile, va solo "interpretato" chi dice che è folle è solo una persona che non ha il coraggio di essere libero nel proprio pensiero, ma è solo "schiavo" di se stesso e degli altri. Nessuno se ne "accorto" ma tiene "sotto scacco" tutto l'italia...domina la scena e catalizza intorno a se una platea che si immedesima nel suo pensiero.."libero"...non esiste nessun "compromesso" per tacitarlo..riesce a trarre forza dai suoi stessi avversari, i giornalisti lo inseguano lo braccano come una preda ma non riescono ad "afferrarlo", manco quando ce l'hanno davanti..tutti i politici vorrebbero confrontarsi ma sanno che ne uscirebbero "spappolati"..manco a reti unificate riescono a stanarlo..nemmeno l'assedio della stampa riesce a scarfirlo, è come BATMAN...sai che c'è ma non quando appare..il "vendicatore" del pensiero libero..perchè nessuno può essere al di sopra del "pensiero libero"...se Grillo era americano Obama avrebbe perso l'elezioni.. Potete insistere quanto vi pare...ma non lo metterete mai sull'attenti..!
  • Francesco Brizzi 4 anni fa
    Caro Beppe ho condiviso tutto del tuo pensiero ma questa volta dissento profondamente. Ora diranno che Rodotà lo abbiamo candidato strumentalmente . Con quella candidatura avevi rimesso al centro dell'attenzione il movimento. Fino ad ora avevi dimostrato che tu eri un grande politico e che i politici erano dei Buffoni. Ma come C. hai fatto a cadere in una reazione così puerile e scomposta? La rete non è l'ombelico del mondo, se non lo comprendi fai un piacere agli anti Grillo e si nemici del movimento. Comunque .... non è da un calcio di rigore che si giudica un campione, diceva De Gregori. Per me rimani un grande che ogni tanto , forse per il peso che oramai hai nello scenario politico, non sa amministrare la sua emotività e.....scivola in buca.
    • giovanni b. Utente certificato 4 anni fa
      Grande Cristiano...:)
    • Giustozzi Cristiano (arch. cristiano giustozzi) Utente certificato 4 anni fa
      Circa De Gregori hai shakerato due canzoni: il Bandito e il Campione dice: "e tra rabbia ed amore il distacco già cresce e chi sarà il campione già si capisce"; l'altra dice: "Nino non aver paura di tirare un calcio di rigore, non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore, un giocatore lo vedi dal coraggio, dall'altruismo dalla fantasia". E queste due canzoni sono paradigmatiche per capire chi ha la stoffa e chi no. Alex di Battista ne ha da vendere, ad esempio...
  • marco benedetti 4 anni fa
    coglione ci rovini il lavoro che facciamo tutti i giorni ... la comunicazione lo sai cosa è ? è tu scegli i comunicatori ? come far scegliere il maestro di scuola da un analfabeta. guarda a mantova sei ore a sotto la neve per condividere un sogno al quale non possiamo rinunciare perché tu ti sei bevuto il cervello ...
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      il coglione sei tu.......stronzo piddino sinistrato, vai a fanculo
  • egeria benvenuti 4 anni fa
    In merito all'articolo sull'intervista rilasciata da Rodotà, non vedo per quale motivo i compagni di Rodotà o ex del PD sono ancora al loro posto a FAR DANNI da decenni e i leaders del M5S invece dovrebbero farsi da parte?!? Rodotà, per cortesia, finiscila di specchiarti in specchi di legno
  • enzo r. Utente certificato 4 anni fa
    GRANDE! QUOTO PIENAMENTE TUTTO QUELLO CHE HAI SCRITTO, SOPRATTUTTO IL FINALE.
  • giannino b. Utente certificato 4 anni fa
    Il fatto che in così tanti che difendono ancora la linea del capo si spingano a dire che prima nemmeno conoscevano Rodotà mi fa pensare a livello culturale dei "tifosi o fedeli" di Beppe Grillo. Non è possibile aver avuto a cuore le sorti d'Italia, aver seguito quello che è successo al nostro paese, semplicemente aver avuto negli anni la curiosità di chiedersi in che paese si vive e non conoscere Stefano Rodotà. Tutto questo mi fa pensare che il nostro problema non sono i troll, ma i qualunquisti che fino a ieri se ne sono stati sul divano a guardare Domenica in e Amici e oggi pretendono di essere gli unici onesti perchè non si sono mai sporcati le mani. Io lascio il movimento ( e vi giuro che non sono un troll, l'ho seguito nel tempo e l'ho votato con speranza)perchè non sopporto più chi si crede il migliore solo perchè non ha rubato, e passa tutto il tempo ad accusare gli altri invece che a fare realmente le cose. Ma come crediamo di prenderci il 51%, con la forza? Pensate davvero di cambiare l'Italia senza gli italiani? E soprattutto, e questa è la cosa che mi allontanerà per sempre dal movimento, credete davvero che Grillo sia infallibile? chi è il papa? il re? Dio? Trovatemi uno che non è stato una volta d'accordo con Grillo che non sia stato massacrato dal movimento, Questo significa una testa, un voto? Io le uniche teste che vedo sono quelle che rotolano, e ho anche l'impressione che siano le migliori. Mi dispiace, E' morta la speranza.
    • Pier Marco Accanto Utente certificato 4 anni fa
      Io credo che si debba mollare Grillo o chi scrive per lui, oramai berlusconizzato. Ma che si debba riprendere il filo del discorso che hanno seguito gli otto milioni di elettori del M5S, in modo da non lasciare cadere le speranze suscitate. Possibile che non sia possibile organizzarci autonomamente e riprendere il discorso? In fondo i deputati e i senatori li hanno eletti gli elettori, non Grillo. Troviamo dei modi per collegarci ed esprire il nostro parere di elettori. Non è questa la democrazia diretta?
    • alessandro c. Utente certificato 4 anni fa
      Giannino sei un grande hai detto tutto con parole pacate, cosi' bisognerebbe fare sempre, purtroppo gli auto lobotomizzati dal grande guru non lo sanno fare. Hanno preso da lui, il confronto non sanno neanche dove sta' di casa e poi dicono che vogliono fare la rivoluzione democratica...
    • egeria benvenuti 4 anni fa
      MA.......PER.........PIACERE..........!!!!!!!!!!
  • Michele Percossi (Santa Maria di Leuca) 4 anni fa
    Nei prossimi post Grillo se la prendera' nell'ordine: con i propri parlamentari, con i propri elettori e sostenitori, con i volontari della croce rossa, con emergency, con la propria famiglia, con Marco Travaglio, con il Papa, il tutto culminera' con un furioso attacco a Casaleggio che precedera' di poco la trasformazione delle 5 Stelle in una nana bianca di piccole dimensioni!
  • ADRIANO G. Utente certificato 4 anni fa
    In televisione vi/ci stanno facendo a pezzi, prendono spezzoni di dichiarazioni, parlano di scissione del gruppo, di sostegno a Bersani (dopo una salva Penati ci vuole una salva Mussi), dicono che i parlamentari sono stanchi di Grillo che chiamando Rodotà Ottuagenario lo avrebbe insultato (non ha 80 anni?). Fate attenzione l'informazione bipartisan sta scavando grosse buche
    • Paolo Ancona 4 anni fa
      Con un po' d'intuito, anche chi non si connette alla rete e guarda solo la tv, capisce che 'sti media si arrampicano sugli specchi ed hanno una paura morbosa di perdere il posto che NOI gli stiamo pagando. Potrebbero scivolare loro nelle buche
  • NAZARENO L. Utente certificato 4 anni fa
    Devo dire la verita', veramente un bel messaggio provocatorio. Fa pensare! Mi ha fatto preoccupare se devo essere sincero. Ma non sono preoccupato o dispiaciuto per quello scritto. Il fatto per me e' sempre quello.... e cioe' quello di ringraziare comunque Grillo per il coraggio e la forza ad opporsi a questo sistema! Nel bene e nel male. Il resto sono solo pensieri condivisibili o meno, ma sono pensieri scaturiti anche da una strumentalizzazione di tutto e di tutti. Quello che oggi mi fa paura e che,,,,,,,,,,,,son preoccupato,,,,,,,,, che le stesse persone che ci hanno portato alla rovina siano arrivati a te Beppe. Magari con pressioni, minacce o chissa quale altra cosa oscura. Non vorrei proprio che volontariamente certe scelte vengano fatte per ottenere una ritirata senza troppe perdite. Spero solo nella tua bonta' e nel tuo intuito che in ogni caso ringraziero' e sicuramente leggero' nei libri di storia. Ad oggi hai fatto si che molte cose cambiassero, ma c'e ancora tanto da fare e solo tu dai quella forza, quella speranza. Tiprego non ci fare abbindolare con quttro norme che nascondano li loro soliti imbrogli. Un abbraccio a tutti i tuoi pensieri, che in ogni caso son sempre felici. Grazie.
  • Lorenzo Ruzzini Utente certificato 4 anni fa
    Mi ero convinto che la censura su questo blog, dimostrata da migliaia di commenti che vengono cancellati entro 24 ore quando non sono PERFETTAMENTE in linea con le tue idee, fosse fuori dal tuo controllo. Ma le farneticazioni che vai cianciando ora mi preoccupano veramente, sei TU allora che veramente vuoi un filtro rigido alle opinioni, se ora ti permetti di trattare Rodotá così solo per dei consigli dati ( ed estremamente assennati tra l'altro). COMINCI A FARMI VERAMENTE PAURA, ANCORA TI DIFENDEVO, MA ORA E' TROPPO. STAI BUTTANDO I NOSTRI 8 MILIONI DI VOTI NELLA TAZZA DEL CESSO. NON FARLO PER FAVORE.
    • Pier Marco Accanto Utente certificato 4 anni fa
      Si potrebbe pensare ad organizzare autonomamente gli elettori del M5S che sono in tanti a pensarla così.
  • a. Utente certificato 4 anni fa
    Certa ingtatitudine verso Beppe fa venire i brividi, se fate cosi' non amate il MS5 e andate pure da un'altra parte . Beppe lo sai tutti noi veri 5Stelle con te per sempre, grazie grazie e ancora grazie.
  • loris t. Utente certificato 4 anni fa
    Buongorno a tutti, sono allibito!!!!! Come si fa ad insultare tutto e tutti solo perchè non sono omologati al pensiero del "Padre"? Caro Beppe, temo che tu ti sia fatto prendere da un delirio di onnipotenza: tu decidi chi è buono o no per il Movimento; tu decidi chi sottoporre alle forche caudine della rete (che, ovviamente, obbedisce al padrone ed espelle SEMPRE coloro che tu indichi), tu decidi la linea degli eletti, tu decidi le alleanze (nessuna, ovvio, così è più facile sparare su tutti), tu...tu...tu... Ma lo conosci il significato di democrazia? significa "potere del popolo" e non "potere di Grillo". Viene da pensare che è meglio che il movimento stia perdendo seguito: se tu avessi il 50% +1 temo arriveresti ad espellere, ma dal Pase stavolta, tutti quelli che osano contraddirti e questa, caro Beppe, non è democrazia, E' DITTATURA!!! o forse, (come diceva Andreaotti "a pensar male si fa peccato, ma ci si azzecca sempre") tutto questo "urlare", tutti questi insulti hanno un'altro scopo, più recondito e più meschino: quello di attirare sempre più curiosi sul blog, così il costo della pubblicità aumenta e tu e Casaleggio gongolate, salvo poi dettare le regole agli eletti su quanto devono prendere (che, ad essere onesti, non sono solo i 2.500 € netti, perchè ci son le diarie e altre indennità...) Mi disiace per il mio Paese: aveva una possibilità di cambiamento e, GRAZIE A TE, questa possibilità è stata buttata nel cesso. Ah, giusto per specificare a chi dopo aver letto inizierà ad insultarmi (l'unica cosa che il M5S sembra capace di fare): non sono un Troll, sono un 50enne che segfue il blog da anni e che, quando è stato il momento, lo ha sempre votato. Finora... Loris Tomasi
    • Antonio D. Utente certificato 4 anni fa
      Scusa, ma se hai deciso di cambiare idea, perchè semplicemente non ti cancelli e te ne vai? Impara a ragionare con la tua testa, vedrai che alla lunga ci riesci...
  • R. Albanesi () Utente certificato 4 anni fa
    Rodotà e Gabanelli, gente della I e II Repubblica: quando il popolo, votando, sbaglia.
  • ADRIANO G. Utente certificato 4 anni fa
    In questo momento RAI NEWS con totale mancanza di obiettività ha fatto 1/2 oretta di ANTIGRILLO: i Ns parlamentari litigano, non riescono a nominare un portavoce al posto di Crimi (qualcuno sussurra che sia stato cacciato xchè in contrasto con Beppe), si spezzano in due per seguire Rodota e SEL, Beppe INSULTA Rodotà e TUTTI i commenti sono contrari a Beppe, Beppe volgare e in minoranza. I Giornali e le televisioni si avventano come le iene sulla gazzella ferita. Se il pubblico avesse memoria e senso critico sarebbe loro le gazzelle moribonde.
  • Cristiano Grechi 4 anni fa
    Beppe un minimo di coerenza ogni tanto non guasterebbe. e magari anche un filino di autocritica. Non si può delegittimare ed aggredire chi fino a ieri era ritenuto "amico" solo x' questo ti rivolge una critica peraltro benevola (Rodotà), o ti fa domande (Gabanelli)...rispondere con gli insulti ti fa apoarire più debole, e con te il movimento e noi che vi abbiamo votati poi rischiamo di rimanere spiazzati, e non ci sentiamo più rappresentati. La struttura del movimento si deve evolvere, la rete in Italia è sncora uno strumento elitario, urge trovare una via di crescita per interfacciarsi meglio con gli elettori, selezionare meglio i ns rappresentanti, rispondere a chi vi manda il curticulum che avete chiesto voi (come ha fatto il sottoscritto da oltre due mesi) ad esempio sarebbe già un buon inizio. Forza che possiamo migliorare?!
    • ADRIANO G. Utente certificato 4 anni fa
      leggi il post lo chiama Ottuagenario gli augura di rifondare la sinistra NON LO INSULTA ... prima che il blog di grillo lo votasse non se lo c..onsiderava + nessuno il blog gli ha dato visibilità e potere e lui la usa per criticare il M5S. Ma il problema e' che i giornali ingigantiscono la critica di Rodotà e dicono che Grillo lo insulta. Lei legge i giornali in maniera non critica e ci finisce dentro. di questo passo finirà x acclamare D'Alema presidente e Berlusconi vittima di persecuzione
  • Giuseppe Scialla Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo, parlare sputando veleno contro tutti non risolve i problemi del nostro Paese. Se continui così , tra un po' sarai costretto a parlar male anche di te stesso . E non fai neanche più ridere come comico , quindi stai attento perché corri il rischio di rimanere senza lavoro anche tu.
  • CARMINE DEL FORNO 4 anni fa
    Le comunali ci vedono in crescita, ma è un dato oggettivo la delusione di molti che avevano creduto in un cambiamento immediato grazie al Movimento, ovviamente la cosa non è possibile in così breve tempo, ma occorre comunicare con la gente che non usa la rete, la disinformazione e gli attacchi della stampa hanno bisogno di risposte, il solo Blog non basta, Beppe occorre assolutamente rafforzare la comunicazione altrimenti il M5S sarà l'ennesima bolla di sapone all'italiana...
  • Z. Y. Utente certificato 4 anni fa
    Guardate che l'offesa non sta nell'appellare Rodotà quale "ottuagenario" (sì, cari duri e puri dei miei stivali, lo so cosa significa; abbassate la cresta per una volta, se ci riuscite...) bensì "miracolato dalla rete"! Forse Rodotà ha accumulato crediti e può vantare meriti per cose fatte anche prima della candidatura a presidente della repubblica, o no!? O tu Beppe ti paragoni come lo psiconano a Dio ormai!? Cos'è, chi tocchi tu è un miracolato e tutti gli altri merde digitali, coglioni, ecc!? STAI SBROCCANDO CARO BEPPE, RIPIGLIATI!
  • MARINO BARESI Utente certificato 4 anni fa
    Ottuagenario...é un insulto? Fotografata correttamente la situazione. Beppe: con te da sempre e per sempre!
  • ADRIANO G. Utente certificato 4 anni fa
    M5S ha dato visibilità a RODOTA e lui la usa x bacchettare il movimento?? fatti i C .. fatti tuoi, non sei stato nominato nume ispiratore del movimento ma solo OTTUAGENARIO DIGNITOSO, che in mezzo al mare magnum della politica e' già un bel complimento
  • ADRIANO G. Utente certificato 4 anni fa
    OTTUAGENARIO MIRACOLATO DALLA RETE A CUI AUGURIAMO DI RIFONDARE LA SINISTRA: mi sembra obiettivo e sincero, per nulla offensivo. Chi dice che e' offensivo l'ha sentito dalle TV usate la Vostra testa la televisione e i giornali Vi stanno mangiando vivi.
  • Darko Loris Dellera 4 anni fa
    Beppe occhio,io sò profondamente che hai ragione e penso che sia così per tanti, ma se vogliamo vincere le prossime elezioni abbiamo bisogno di voti e se continui a rispondere ad ogni provocazione, i media ti crocefiggono ad ogni parola e così perdi di popolarità. Ormai l'argomento nr1 non è la crisi in Italia bensì il M5S e quello che dici tu: i riflettori sono puntati esclusivamente in questa direzione e stanno facendo veramente terra bruciata. Il problema è che loro usano tutte le tv, tutte le radio e tutti i giornali per farlo mentre noi abbiamo te, il movimento e il nostro passaparola, siamo nettamente in inferiorità. Dovremmo fare come tra gli Orazi e i Curiazi, attirarli sul nostro terreno e dargli una bella lezione ma per ora riusciamo solo a fargli il solletico. Occhio che piano piano stai diventando impopolare, sento tanti commenti di gente che inizia a non crederti più.. Fai ballare l'occhio perchè se perdiamo questa, rimaniamo con questi balordi almeno per altri 50 anni.. Darko
  • Paola F. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo dovrebbe distanziarsi dal movimento 5 stelle di cui è l'ispiratore.. è troppo avanti, la sua libertà di essere e di esprimere come vuole ciò che vuole è sacra, è il suo tratto caratteristico. . . Tante cose non fanno invece bene al movimento, agli elettori a tutti gli italiani, crea false speranze, è una grossa responsabilità se dopo non c'è una buona gestione concreta e capace del movimento
  • tommy boy 4 anni fa
    Titoloni ad effetto corpo 100 di republik e uffapost sulla polemica rodota',evidentemente non ci sono altri fatti cosi' gravi da meritare la prima pagina. A tutti i delusi che continuano ad insistere sul compromesso,sull'inciucio, e che continuano a postare le loro intenzioni di abbandonare:MA ABbANDonate una volta per tutte!,,,I partiti dell inciucio sono in debito di voti e vi aspettano ansiosi,ccosi potr ete. Sbizzarrirvi a giurare e spergiurare ,abbandonare la rete per quotidiani compiacenti e. uardare libidinosi tal show Grazie beppe per la tua testarda coerenza e tutti i duri anni di lotta, evidentemente il passato e un dettaglio per questa gente Non ti curardi lor ma guarda e passa, ache s e ne rimarra uno solo,ma positivo e propositivo,sara un successo,,,thanks again
    • Lorenzo Ruzzini Utente certificato 4 anni fa
      Allontanarci? Gia fatto grazie! Non ti eri accorto che mancano come minimo 6 milioni di voti agli 8 iniziali? Se continuate ad invocare di allontanarsi a chi non è servilmente e stupidamente sempre d'accordo rimarrete tu e Beppe e qualche amico al bar..... Bella fine, idiota che non sei altro. Altro che cambiare l'Italia, questi post sono la gioia dello psiconano!!!
  • Ing_Alberto Costantini Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, dai, non scherziamo! E' del tutto evidente che, in questi mesi di inizio legislatura, nel M5S c'è "qualcosa" che non funziona! Riconoscere questo semplice dato di fatto "che qualcosa non funziona" è, per la mia personale esperienza, il passo più difficile da compiere per aprirsi realmente verso una "Cultura della Funzionalità". Il mio invito, già fatto anche in altre occasioni, rimane sempre valido: al M5S occorre una buona "Consulenza in Funzionalità"! Facendo clic sul mio nome in basso si viene rimandati alla mia pagina Internet devo cerco di spiegare questa nuova attività di consulenza. Riporto il link anche qui di seguito: https://sites.google.com/site/albertocostantinistudio Non essendo più giovanissimo, mi piace ricordare quando molti anni fa, alla fine degli anni '70 - inizio anni '80 - mi avvicinavo tra i primi al mondo della programmazione software, alla comunicazione via computer, alle nuove tecnologie informatiche. E tutti a dire "ma lascia perdere", "non hanno futuro", "non hai capito nulla", "ma tu sei pazzo!"... Poi all'improvviso sono tutti diventati esperti dei computer! Se non che, anche nella rete, c'è qualche problemino di "Funzionalità"! Alcuni ci hanno fatto i soldi, qualcun altro rimane vittima di prepotenze, altri se ne servono con perplessità e scetticismo "perché così fan tutti"! Ma a parte questo (il caso della rete è soltanto un esempio!), il tema della Funzionalità è un tema attuale e generale, e non soltanto del M5S. E' anche un tema nuovo (come 40 anni fa i computer e l'informatica). Molti si sono convertiti alla rete e all'Informatica dopo anni e credono di aver trovato la panacea di tutti i mali. Le cose stanno in maniera un po' più complessa! Da qui ancora una volta il mio invito: Ci si prenda cura di una migliore "Funzionalità" delle Proposte e della Realtà di ciascuno, piccola o grande, particolare o universale, politica o individuale. Ci si prenda cura di far "Funzionare" il mondo! Grazie! Ciao!
  • Felice Bazzichi 4 anni fa
    Ma quei parlamentari che hai mandato al governo dove erano quando dicevi che non avresti fatto alleanze con i partiti forse erano sul palco ad applaudire? , mandali a casa non meritano di rappresentarci
  • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE, sei un grande !! gli italiani non si meritano una persona come te !!
    • Imper Pier 4 anni fa
      NO, DECISAMENTE NON CE LO MERITIAMO! Per fortuna sembra che gli italiani non abbiano nessuna intenzione di finire dalla padella della politica degli affari alla brace del nulla o della rabbia furiosa e improduttiva. Quello che da più fastidio a Grillo (e non solo)è che ci sta ancora qualcuno che vuole "rifondare la sinistra". alla faccia di quelli che dicono che destra e sinistra non esistono più! Rassegnatevi, la sinistra c'è ancora, eccome! nelle aspirazioni di tanta gente che si sente ferita da certe affermazioni di Grillo su persone come Rodotà. e molti di voi, forse, sono dall'altra parte. Certi modi di esprimere la propria idea(?) politica possono essere molto significativi, andatevi a leggere un po' di storia degli inizi del '900!
  • Giustozzi Cristiano (arch. cristiano giustozzi) Utente certificato 4 anni fa
    Ma la decrescita felice non ci piaceva tanto? Il M5S è un aliante che è stato sganciato a quota 25%. Ora può solo scendere a terra MA... Ci sono le correnti ascensionali da sfruttare per salire o possiamo fare acrobazie e scendere rapidamente. Diceva Beppe: il PD avrebbe vinto solo se fossero stati zitti. E invece parlano... Bene, questo ora vale per tutti. Quello che dovevamo fare prima di andare al potere era sparare a zero, e lo abbiamo fatto. Ora che siamo al potere dovremmo parlare SOLO dei nostri progetti e delle nostre proposte. Vietato: lamentarsi, farsi intervistare, fare vecchia politica. Esempio: il 25 aprile è il mio compleanno, e non la Liberazione che è roba da nostalgici come i festeggiamenti per la marcia su Roma. Qualche Grullino disse: "no ai fascisti di Casapound nel Movimento". Io intuii che stavamo inciampando in un ciottolo insidioso. Difatti... Ma scusate, scienziati dei miei stivali, il Movimento dove prende i suoi voti? Da SEL , che sono 4 gatti? Dagli astensionisti che sono stanchi della politica e non ne possono più di destra e sinistra? Forse. Gli elettori del M5S sono i trombati politici di destra e sinistra a cui si è lasciata intravedere la possibilità di un riciclo politico. Oppure i delusi idealisti che di sono illusi di poter cambiare il sistema dal basso. Concedetemi di appartenere a quest'ultima schiera. Grillo dovrebbe spiegarmi solo una cosa: se lui è una persona brava come mai va in giro con il suo tuttofare dotato di una faccia da poco di buono difficile da dissimulare? Vi fidereste voi di uno con quella faccia? Poi c'è Alessandro di Battista, bravo, capace ma è uno dei pochi tra i tanti dilettanti allo sbaraglio (mi piace dirlo perché infastidisce Beppe) alla Ruocco. Carla ha la propensione alla supercazzola come Vendola. Intanto la gente si da fuoco e si impicca. Avanti così, MoVimento e vediamo quanto duriamo...
  • Francesco Morelli 4 anni fa
    Ottimo Beppe stai toccando la ferita il gioko d'azZardo e la loro politica si stanno rendendo conto cheè il momento di fermarti pertanto sei nel loro tsunami se resisti avrai strada libera altrimenti siamo al Game Over!!!!!!
  • Alfredo Z. Utente certificato 4 anni fa
    Attenzione Signor Grillo: quando, nel volgere di poco tempo, si passa dalla esaltazione di una persona alla sua irrisione e quando questo accade più volte con persone diverse si da l'impressione si essere affetti da disturbo bipolare della personalità o da una forma di senescenza abbastanza ridicola in chi, non certo giovane, utilizza l'età anagrafica come strumento di denigrazione.
  • GIUSEPPE FRISINA 4 anni fa
    Il turpiloquio , gli insulti e l'alterazione della realtà alla fine non pagano. Il buon senso prima o poi dovrà prevalere e Beppe Grillo sarà costretto a ricredersi su tante cose. Se non lo farà sarà travolto dal buon senso che sta già manifestando la sua stessa base elettorale, che si aspetta risposte concrete ai problemi e non solo parole gridate all'impazzata.
  • eraldo s. Utente certificato 4 anni fa
    lo scouting continua senza sosta , senza tregua , millantando titoli di merito all'attivismo , alla fedeltà pregressa al voto.nessuno dei commentatori presunti pentastellati entra nel merito delle parole espresse da Beppe , sulla loro veridicità e perseguono , senza inducio alcuno allo strumento della delegittimazione politica poichè il troppo stroppia e Beppe non si può permettere di muovere nella direzione della verità, soprattutto quando gli interessati sono "le icone della sinistra" , i mostri sacri del "pensiero infallibile" ed al pari di Gesù Cristo il loro verbo è dogma. Pazienza poi che la Gabanelli per la prima volta non ha portato evidenza alla sua inchiesta con bilanci pubblici , atti formali ed altra documentazione a suffragio di quanto sosteneva , unica eccezione nella sua lunga carriera televisiva , limitandosi alle insinuazioni che nutrono dubbio senza spiegare , dettagliare ad uso e consumo di quel popolo di ignoranti televisivi che da Quinta Colonna passano a Report per indottrinarsi sui temi caldi che gli fanno fare bella figura al bar con gli amici. E che dire della scaletta delle inchieste programmate da Report a ridosso delle elezioni romane? Prima a menare Alemanno, poi giù duro con i 5 stelle. Gli ordini dei suoi capi erano di quelli che non poteva rifiutare. Allineata e coperta. E che dire del grande Rodotà , diventato grande a sua insaputa relegato come una scarpa vecchia , qual'è di fatto , dai suoi Capitani ad un ruolo nel PD che qualche soprammobile di sezione in quanto a dignità ne avrebbe da vendergli. E lui felice di chiaccherare nuovamente con i Bersani, le Finocchiaro i D'alema che fa? Per riconoscenza butta li qualche critica a chi? naturalmente al M5S , fa tanto tendenza sparare contro Grillo e poi vuoi vedere che bella figura con i suoi cari compagni. Sindrome di Stoccolma acuta. Io non valuto le persone per dogmi ma solo per quello che dicono o fanno di volta in volta cercando di mantenermi libero dalle catene dell'ovvio.
    • Giustozzi Cristiano (arch. cristiano giustozzi) Utente certificato 4 anni fa
      Io sono d'accordo con te ma dobbiamo vedere il fine ultimo. Io voglio cambiare questo sistema non conviverci. D'accordo? Quindi dobbiamo apparire virtuosi tra i viziosi, ci siamo? È facile, no? Lo siamo già. Invece sai com'è l'immagine del M5S dall'esterno? Un movimento di protesta, non propone nulla, tutti estremisti di sinistra, perdono tempo con gli scontrini e intanto il paese affonda, hanno consegnato il "povero" PD nelle mani del PDL e li hanno costretti all'inciucio. Vero che è così? È un problema di marketing. Chi è il target del M5S? Il moderato piccolo borghese, il Fantozzi, il giovane di estrazione vetero socialdemocratica ma anche quello di destra radicale. Se non siamo d'accordo su questo abbiamo già trovato un problema. Risolviamolo. Guardate la sinistra: sono inconcludenti per definizione. I più grandi scontri politici da Berlinguer ad oggi li hanno fatti all'interno del partito e mai con il competitor politico. Bene. Non possiamo basare su loro la nostra forza. Allora dove prendiamo i voti? Da destra e sinistra moderata e dall'astensionismo. Ricetta troppo facile?
  • maurizio righi 4 anni fa
    caro Beppe sono tutti pronti ad infangare il movimento qualsiasi mossa faccia perchè hanno capito che viaggia nella direzione giusta.ONESTA',SINCERITA',DEMOCRAZIA DIRETTA. è ovvio che la maggior parte dei giornali che vivono e si arricchiscono con i finanziamenti pubblici come possono darti ragione quando giustamente chiediamo l'abolizione dei medesimi. e le televisioni quando tu le snobbi esponendo giustamente le costruzioni di immagini dei talkshow che ti fanno apparire come vogliono loro. io che realmente ti capisco ti ammiro e sono daccordo su tutti i principi del movimento da te creato ti consiglio di attaccare questa gente dall'interno. ad esempio quando celentano o benigni vanno in televisione fanno il pieno di audience perchè? perchè come te hanno le idee chiare e denunciano senza peli sulla lingua tutto. sicuramente avrai pensato come risolvere il problema perchè è schifoso sentire queste teste di minchia affermare che vuoi evitare il contraddittorio dei talkshow come se avessi paura e i giornali commentano denunciando scissioni ed impreparazione politica degli eletti 5stelle quando da reali corrotti parlano dove devono per rispetto di chi li paga. quanto alle votazioni amministrative possiamo capire che i nostri eletti avevano meno pubblicità che li facesse conoscere ai cittadini per cui chi è andato a votare non ha voluto cambiare. ma lo vedremo alle politiche quando sicuramente dobbiamo superare il 50% per mettere all'opposizione tutta la casta che comincia a capire che non scherziamo. devo ammettere che tutte le persone che avete scelto risponde ai requisiti del non statuto e in modestia si vede che è gente seria. invece mi da fastidio quandi sento gente della casta che continua a dire che sei un distruttivo ma non costruisci nulla. nessuno riesce a dargli dell'ignorante che non conosce i principi del movimento. in bocca al lupo MAURIZIO RIGHI
  • Maria2 Morrone Utente certificato 4 anni fa
    Come gran parte deigli iscritti che stimavano Grillo e gli riconoscevano doti da laesder anche io ,che pure l' ho sempre apprezzato anche negli anni in cui rappresentava i suoi spettacoli nei teatri dove mi sono sempre recata con entusiasmo coinvolgendo amici e parenti, ormai sono profondamente delusa dai suoi commenti contraddittori e dalla ormai chiara incapacità di avere un progetto politico che è' quello che serve al nostro paese. Penso che questo sarà il mio ultimo commento sul suo blog e forse anche il mio ultimo accesso al blog stesso . Preferisco lasciare spazio ai rissosi e disfattisti che sicuramente apprezzano il nuovo Grillo più di me. Spero che noi cittadini veramente desiderosi di cambiare questo paese sin dal profondo delle anime dei suoi abitanti riusciamo a creare uno strumento di partecipazione alla vita politica più rispondente ai reali bisogni dell' Italia. Per questo scopo io ci sono e ci sarò' in futuro . Maria Morrone
  • Franco Pozzoli 4 anni fa
    Leggo sul blog, leggo sui media chi critica grullo e chi dice che ha ragione....pochi dei 5stalle riescono a vedere il vero problema. Voi vi interrogate di come io, elettore del pd, non riesca a vedere il marcio che c'è...vi dico, lo vedo! E condivido infatti molte delle affermazioni e delle battaglie fatte. Vi faccio anch'io una domanda: come fate a essere così stupidi da non vedere che il metodo è tutto sbagliato? Ma se il candidato numero uno, Rodotà, è un coglione, non mi interessa scrivere fiumi sul fatto se sia vero o meno, ma sul fatto che quel coglione li, lo stesso lo stavate facendo PdR. Allora siccome il mondo l'hanno sempre cambiato grandi persone più che grandi idee ( se vado in india io con le idee di ghandi nn combino un cavolo) l'organizzazione che sceglie le persone è cruciale per cambiare le cose. Il movimento è un grande propulsore di idee, ma l'unica forma per portarle avanto è quella di partito. Ma i partiti costano, e qui casca l'asino....perchè se i partiti hanno i soldi, arrivano i briganti. E allora se devo votare M5s pieno di briganti, allora mi tengo il pd. L'alternativa è votare per un movimento pieno di rappresentanti incapaci.... Meditate gente! La cosa più grave che hanno fatto i partiti non è prendere dei soldi per finanziarsi, ma avere distrutto l'italia. Fate anche voi un partito, prendetevi i soldi e la democrazia rappresentativa e con le giuste idee, cambiate l'italia.
  • claudia p. 4 anni fa
    BEPPE GRILLO = PADRE MARONNO
  • Mario B. Viterbo 4 anni fa
    Certo che il pd è un mostro strano. Prima affonda rodotà e poi gli si stringe attorno in un caldo abbraccio... Se avessi parole per descrivervi, sarebbero le più immonde mai pronunciate...
  • Paola Bottaro 4 anni fa
    Beppe,usa le parole con più attenzione,ti aspettano al varco e arrivati a questo punto non ci possiamo permettere di essere mandati a casa.non farti crocifiggere quel tempo è passato.Esistono altre strade egualmente corrette e valide
  • roberto benatti 4 anni fa
    sei stanco? stressato? fatti una canna e non metterci nei casini! qua fuori c'è un mondo da educare e con queste sparate noi fatichiamo a sostenere le tue posizioi. non fare lo stronzo... per il resto siamo d'accordo.
  • Antonio Valenzi 4 anni fa
    Sono un sostenitore del Movimento, ma la definizione data di Rodotà è di profondissimo cattivo gusto. Cattivo gusto nella sostanza e nella forma. Mi auguro che non sia Grillo a scrivere questi post, mi auguro quanto prima una sua specificazione in merito.
  • mario genovesi 4 anni fa
    La vecchia sinistra è ormai defunta da tempo, questi qua non sono mai riusciti a diventare vera classe dirigente come le sinistre francese, inglese e tedesca perchè si è formata in una mancanza di alternanza democratica di governo e quindi non hanno mai assunto responsabilità di gestione autonoma, anche perchè non li volevano la defunta superpotenza americana il cui ambasciatore conta ancora qualcosa solo da noi e la ormai scomparsa potenza del Vaticano, che a Roma non è riuscito nemmeno ad imporre agli elettori il suo candidato Alemanno. Perfino la Spagna ha avuto la possibilità di crearsi una alternanza tra destra e sinistra, anche se pure qui come in Grecia i socialisti causa crisi rischiano di lasciare la mano alla sinistra readicale. Da noi gli oligarchi pseudosinistra hanno coperto la truffa liberista dell'Ulivo mondiale di Clinton e Blair, dando dignità politico-ideologia al lassaiz faire finanziario-imprenditoriale che ha quasi ammazzato le economie di mezzo mondo, e poi hanno organizzato il megainciucio riciclatore con corte degli imprenditori-prenditori che li finanziavano, che difatti per essersi alleati a questi idioti e semideficienti stanno fallendo o vendendo, come i Ligresti, i Riva, i Moratti, i Tronchetti e perfino la stessa famiglia Berlusconi, che poteva vendere tutto a Murdoch alla fine degli anni novanta e andarsi a godere il sole dei Caraibi e invece ha dato retta ai fenomeni D'Alema e Prodi e non ha venduto, regalandoci il decennio che ci ha affondato. E si perchè senza il complice di Arcore i ladroni dell'Ulivo mondiale non potevano mettere su il sistema finaziario-criminale con cui dovevano sostenersi. Risultato, siamo in bancarotta.
  • Giornalista Troll Di Repubblica Utente certificato 4 anni fa
    Mi danno 1 euro a commento. Posso pubblicarli, a scelta, su Repubblica o sull'Huffinghton Post. L'unica regola che devo seguire è sputtanare Grillo e contestare i sostenitori... non sono ricco, per ora, guadagno circa 10 euro al giorno. Mi hanno promesso però un posto sicuro non appena avremo tolto Grillo dalle palle. È lui il pericolo numero 1. Rischia di farci chiudere. Chi ci finanzierà se dovesse, un giorno, averla vinta lui? Dio ci scampi da Grillo... Repubblica forever! I love Repubblica!
  • Valerio Cigaina 4 anni fa
    Beppe, hai ragione da vendere. Ma ti mangeranno vivo. Preparati. Ti scaricheranno in testa tonnellate di fango. Io rimango con te e spero che così facciano in molti. Purtroppo loro daranno voce solo alla minoranza e sembrerà che tutti ti diano torto. Forza, resisti. Con riconoscenza per dare voce a chi non ce l'ha, grazie.
  • Francesco Ceccarilli Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe, ti seguo da sempre, sin da quando facevi te la do io l'America... Sono un tuo profondo sostenitore da sempre... Condivido praticamente tutto, perché le tue idee sono praticamente le stesse che da sempre cerco di portare avanti, ma il marcio è davvero tanto, e lo vivo ogni giorno ... A parte questo la mia idea, forse anche di altri è quella di difendersi nelle televisioni... La televisione oggi è un mezzo di sopravvivenza.. esistono persone che stanno 24 h in televisione... Noi siamo diversi, abbiamo fatto un miracolo senza televisione siamo diventata la prima forza politica...immagina se l'avessimo sfruttata... Ma ora la merda che viene gettata addosso rasenta la follia...basta che uno del movimento vada in gabinetto senza premere l'acqua che diventa notizia da prima pagina di queste merde di quotidiani... Andiamo in Tv,anzi tu vai in tv, e difenditi, non è giusto subire così...perché questi sono avvoltoi senza scrupoli pronti a dilaniare i corpi ... Vai tu in Televisione e in caso le trasmissioni verranno manipolate, noi popolo della rete saremo i primi a denunciare la cosa... Fai questo sforzo...fai delle apparizioni in tv mirate non costanti ... ma anche il popolo drogato dalla televisione deve essere raggiunto in qualche modo...
  • Giornalista Di Repubblica 4 anni fa
    Buon segno, buon segno... Repubblica ha sguinzagliato tutti noi fedeli scugnizzi contro Beppe Grillo... buon segno, buon segno per Grillo... Se i risultati che otterrà Repubblica sarà lo stesso che ha ottenuto con Berlusconi lunga vita a Beppe!
  • Michele T. 4 anni fa
    Forse avrà sbagliato i modi ma la vera ipocrisia di oggi è che IL CENTRO SINISTRA SI STRINGE A DIFESA DI RODOTA'....questo basta per far capire in che Italia siamo. Parlamentari del M5S probabilmente che avranno gia ceduto alle "lusinghe" di qualche partito. Il cammino sarà molto difficile con questa gente e si puo capire anche un po di nervosismo, ma arriverà anche il momento in cui si festeggera come si deve. Forza Beppe e tutti quelli che credono nel M5S
  • bondone 4 anni fa
    TUTTI A CASA!!! tieni duro BEPPE
  • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
    PREGHIERA AGLI ITALIANI Io voterò sempre M5S per il programma e i VALORI del Movimento.Non voglio che si allei con politici che NON ci rappresentano!!! Non capisco proprio perchè gli italiani non vogliano un'Italia migliore,un paese più solidale,più ecologico,più onesto,più comunitario,meno mafioso,meno interessato al tornaconto,meno interessato ai sotterfugi, meno cieco e sordo difronte a evidenti sopprusi e interessi personali dei soliti vecchi politici.Questo causa amarezza,delusione,incredulità,rabbia che Grillo non sa più come contenere.Io lo capisco.Provo lo stesso.AIUTAMOLO,VOTIAMO M5S PERCHE' IL NOSTRO PUO' DAVVERO DIVENTARE UN PAESE MIGLIORE.Grillo è disperato ed urla perchè milioni di italiani non sentono, non vedono ,perchè manipolati, la realtà di quello che succede.Anche tu (lettore del blog) diventa uno di noi (elettore del M5S),aiutaci,non puoi non vedere ciò che succede a Roma,in Parlamento e nelle nostre città pervase da interessi dei singoli mentre la gente perde lavoro e casa.Non stiamo li a guardare!Dobbiamo essere solidali.Solo il M5S può fare qualcosa ma non può da solo!!!Sono all' angolo e solo noi Italiani li possiamo tirar fuori: con milioni,palate,palate di voti.GRAZIE!NON VE NE PENTIRETE.
    • Luciano Romano 4 anni fa
      Pienamente d'accordo! Resta però la questione che è in atto una manovra (la più intensa mai vista) per denigrare il Movimento. A parte il PD-L con i suoi pennivendoli, tra gli artefici figurano anche una parte minoritaria di parlamentari M5S (saranno al max una trentina tra deputati e senatori)ormai ben noti a Beppe ed anche a tutti quelli che seguono giornalmente le vicende politiche. Questi traditori, arrivati in parlamento solo perchè l'elettorato ha votato per la linea di Beppe Grillo (e non certo per loro merito), che si sono fatti riconoscere sin dalla prima seduta (quando hanno votato per Grasso)e che continuano nel loro sporco compito di dividere vanno espulsi anche a pedate. Meglio che vadano altrove, sono un virus che rischia di infettare un intero movimento fino a farlo implodere. Via subito!!!
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    lascia perdere Beppe, sei un brav'uomo, ma ti sei dementicato che siamo in italia, e ci sono gli italiani, mantieni i contatti con i tuoi e manda a cagare tutti
  • Meos L. 4 anni fa
    Allora ragazzi, RIPRENDIAMOCI IL MOVIMENTO!!! Il movimento SIAMO NOI!!! non possiamo accettare che sia nelle mani di una persona dotata certamente di una grandissima carica propulsiva come Grillo, ma ASSOLUTAMENTE INCAPACE DI GUIDARCI IN QUESTO MOMENTO. Come spesso accade molti personaggi, come Beppe, non riescono più a gestire razionalmente le cose una volta raggiunto un minimo successo, e pensano che poiché hanno avuto tutto il successo che hanno avuto, i prossimi passi porteranno sicuramente un nuovo successo. È' ESATTAMENTE COSI' CHE SI PERDE LUCIDITA'!!! ADESSO BASTA. CHIUDI STO BLOG E LASCIA LAVORARE IL MOVIMENTO PER CORTESIA. SENATORI E DEPUTATI: RIBELLATEVI. NON AVETE VINCOLO DI MANDATO. LA COSTITUTIZIONE VI PROTEGGE DA PERSONE COME GRILLO.
    • Antonio D. Utente certificato 4 anni fa
      Fortuna che l'umanità ogni tanto partorisce un genio come te... senza Grillo il movimento sarebbe soltanto e ancora un'idea, ma di cosa cianci?
    • consuelo valentino 4 anni fa
      IL MOVIMENTO SENZA BEPPE è NIENTE O NON TE NE RENDI CONTO ? PER QUANTO CAPACI E VOLENTEROSI , I NOSTRI CITTADINI , NON SONO PROPRIO PRONTI PER CAMMINARE SENZA UNA GUIDA , E LE RECENTI ELEZIONI AMMINISTRATIVE LO HANNO DIMOSTRATO , SENZA BEPPE NON LI RICONOSCEREBBE NESSUNO . VAI VIA TU , NON SEI L'ELETTORE DI CUI ABBIAMO BISOGNO , VERGOGNA . BEPPE è UN UOMO CHE è STATO LASCIATO SOLO , A PARTE I RAGAZZI ( NON TUTTI ) A LOTTARE ANCHE PER TE .
    • Gennaro Tosti Utente certificato 4 anni fa
      Stùppolo, perchè non ti firmi con il tuo vero nome e cognome?
  • FABIO BRANDA Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe, sono un tuo conterraneo emigrato qualche anno fa`, sostengo e diffondo il messaggio del Movimento dai primi giorni perche` propugna le stesse idee che ho sempre avuto anch'io (infatti sono emigrato). Reputo di segnalare che le critiche rivolte a chi critica e/o piu` spesso attacca etc. si rivoltano contro te ed il Movimento. A parer mio i profondi sostenitori del Movimento, quelli che ne condividono le radici ideologiche, siamo intorno al 12% dell'elettorato. Il resto dei votanti va` conquistato, senza prostituirsi ai Partiti, senza farsi infinocchiare dai talk-show, senza innervosirsi, senza attaccare chi critica. Ma costruendo un quotidiano consenso con il resto dell'elettorato, che ognuno di noi lavori sulla propria cerchia personale a costruire consenso. Lasciamo dire, con affetto, che alcune ultime esternazioni (ovviamente riprese dalla gran cassa dei media, che gia` sappiamo aver contro) non aiutano nella creazione del consenso in quanto forniscono a chiunque delle robuste motivazioni per condannare il Movimento (e perseverare nello status quo). L'essere umano e` abitudinario per sua natura, sia la Scienza che la Storia ce lo insegnano, per cui modificarne le abitudini (anche elettorali) richiede tempo, pazienza, positivita` (Ghandi docet). Per cortesia, evita di innervosirti per gli attacchi, morditi la lingua (o la tastiera) e lascia correre, non dar spago a chi ci combatte. Spesso e` sufficiente evitare di dire o fare per raggiunger il miglior risultato. Grazie, Fabio
  • Riccardo P. Utente certificato 4 anni fa
    Visto che tutti commentano sto post dico pure io la mia..Beppe te lo voio scrive in romanaccio perchè so uno che t ha votato sin dalle prime volte che hai deciso da fa sto passo der movimento e anche dagli amici di beppe e continuerò a fallo.. parlamose chiaro come te girano a te me girano pure a me ed è propio per questo che te scrivo ma bada bene non per l articolo che hai scritto me girano ma pe il fango che ce stanno a tirà a dosso da quanno hanno capito che che semo un movimento coi contro attribbuti e hanno iniziato ad ave paura da anna tutti a casa mo pero na cosa a te te la voio di ce smerdano da tutte le parti semo na tua creatura e ce difendi solo dar blog a beppe e daie pensace un secondo stai a fa un corpo a corpo levaie la macchina der fango e ritiraielo in bocca sullo stesso mezzo piu forte che c hanno vai in qualuque trasmissione in diretta ndo non te possono taia e falli appari come realmete so... ma che te lo devo di io... in un paese de vecchi dove la rete non arriva ovunque e quelli over na certa la usano male se la usano la televisione la devi da usa... altrimenti quelli come mi nonna non li convinci... ao lo psiconano c ha costruito un partito ad anna a racconta stronzate in tv tu a di la verità ce poi fa raggiunge sto cazzo de 51 % ...comunque tornado all italiano Beppe pensaci se lo leggi pensaci...e poi ti volevo chiedere una cosa..te lo ricordi quando Facevi Grillo 168 perchè non riinizi??sarebbe più efficace un tuo video di 5 minuti che 10 post...sempre dalla vostra parte scusa la licenza poetica un abraccio
  • helly 4 anni fa
    ORMAI, CARO UOMO MASCHERATO, FARNETICHI SEMPRE DI PIU'..LA COSA PIU' CARINA CHE SI PUO' DIRE SU DI TE {ED IL TUO "COSIDETTO" M5S/SCIENTOLOGY[HA RAGIONE IL CAVALIERE, STAVOLTA,PURE SE GLI SONO SEMPRE STATA CONTRO, A DEFINIRLO TALE!]}E' CHE NON SAPETE ASSOLUTAMENTE PERDERE ED ACCETTARE LE CRITICHE..LA COSA MENO CARINA E'CHE TU HAI DEIPROBLEMI PSICHICI(ALZHAIMEIR O ALCOLISMO? CAMBI IDEA UN GIORNO SI' ED UNO NO.. SE FOSSI NEI TUOI FIGLI E IN TUA MOGLIE , MI PREOCCUPEREI SERIAMENTE E TI FAREI CURARE..) MA VERGOGNATI TU ED I TUOI ADEPTI "COMPAGNUCCI DELLA PARROCCHIETTA"..
    • Riccardo Carugo 4 anni fa
      Helly qui l'unica che farnetichi sei te ,continua a votare chi ti fa galleggiare nella M...a.
  • Armando L. Palma 4 anni fa
    Caro Beppe, ci sono persone che per la loro storia personale non possono essere apostrofate in modo rozzo, per il gusto della battuta ironica per forza. Su Stefano Rodotà avresti fatto bene ad astenerti dal cazzeggiare. Ascolta: temo che tu ti stia prendendo troppo sul serio quando pretendi obbedienza assoluta dagli eletti del M5S al Parlamento. E invece dovresti ricordare che la tua missione, storica, è stata ed è quella di continuare a far emergere dalla coscienza popolare, ripetendo con le tue parole quasi sempre efficaci, ciò che già esiste come sentire comune della gente inerme e impotente che è stata raggirata dai politicanti organizzatisi, negli ultimi trenta anni, in una oligarchia partitocratica che si è impossessata dello Stato e della cosa comune. E poi, non dovresti ascriverti un merito speciale per il fatto che credi di tenere a bada lo tsunami che si potrebbe abbattere da un momento all'altro su questa democrazia per finta. Dovresti aver capito che con questo Parlamento e con la affiliata burocrazia statale, parastatale, regionale, provinciale, comunale, circoscrizionale, i problemi continueranno a essere trascinati e non troveranno alcuna soluzione socialmente equa. E lo tsunami arriverà, non può non arrivare, quando si sveglierà la metà degli italiani che ora semplicemente non va a votare. E nessuno può dire se sarà meglio. E del bisogno sempre più diffuso di democrazia partecipativa se ne parla sempre meno. Eppure, con la rete dovrebbe essere ormai possibile. Ovviamente con una diversa struttura di blog, organizzato per temi e per livelli territoriali, con accesso autenticato per i commenti e le proposte e per le votazioni sui vari temi (chi ha votato può ripensarci rivotando dopo aver cancellato il voto precedente), e soprattutto, con i risultati in divenire esposti in tempo reale e organizzati (da un sistema esperto) secondo le preferenze. Insomma, una agorà sempre aperta, trasparente e senza bisogno di intermediazione di sintesi di alcuno.
    • Francesco Solenero (banname mucho) Utente certificato 4 anni fa
      Credo di avere appena letto il commento più intelligente degli ultimi tre mesi! Grazie io ci mettevo troppa rabbia! tu hai riportato il discorso ad un livello comprensibile. Non ho votato M5S, ma mi dispiacerebbe tanto che venisse distrutto dalla cecità dei suoi creatori!
  • giorgio 4 anni fa
    non abbiamo scampo.... in Italia vengono osannati solo e sempre piazzisti sbraitanti colmi d'ignoranza e cialtroneria e nei fatti siete entrati di diritto nel circolo vizioso dei nulla facenti, a carico dei sempre più rosicati italiani che ancora si ostinano a rimanere in questo paese devastato da decenni di nulla..... la verità è che siete anche voi l'espressione del peggio esattamente come i compagni di merenda che insultate solo per visibilità e opportunismo.... siete anche voi il prodotto della solita Italia sovvenzionata priva di competenze, inconcludente ma come sempre tronfia e autoreferenziale....
  • oiziruam icces 4 anni fa
    io come molti altri sinceramente non sapevo neanche chi fosse il sig. rodotà prima che il movimento lo illuminasse candidandolo al colle.....grazie a dio adoro informarmi su tutto cio che non conosco.....caro beppe posso comprendere la tua ira ,dato che i media si ocupano solo di cercare di distruggere te e tutto il m5s,,,,,ti invito pero' ad utilizzare termini piu pratici e meno apparescenti,,,,cosi i motivi per insultarti se li dovranno inventare,,,,,,,sarò comunque con voi fino in fondo sempre e comunque .sia per convinzione sia perche non esiste nessun altra via
  • Bruno Paparello 4 anni fa
    Caro Beppe, il grande filosofo Biante diceva che la maggioranza degli uomini e' cattiva mentre tu vorresti combiare le cose con l'onesta e la buona volonta' della gente. Non funziona come hai visto. Il mondo e' pieno di transfughi e gente poco onorevole. Lascia stare, tanto non metterai mai d'accordo nemmeno quelli dentro al movimento...appena hanno un po di popolarita' vogliono muoversi gia da soli. la democrazia non ha mai funzionato, ci sono dittature e oligopoli...lascia queste pecore a mangiare senza pensare, senti a me che ti voglio e ti verro sempre bene come a Dario, Franca e pochi altri...Un abbraccio, Bruno
    • Francesco Ceccarilli Utente certificato 4 anni fa
      parole sante...è dura essere onesti, quando il dna dell'essere umano è pervaso di cattiveria ed odio... però ricorda che nella storia i più grandi erano persone oneste e sensibili...intendo quelli che hanno fatto le più belle scoperte..ci metto anche Grillo che con le sue idee vorrebbe un mondo migliore.. E come vedi tutte le sue idee sono state copiate da questi viscide senza pietà pieni di egoismo...
  • Federico Faranna 4 anni fa
    Se fossimo nel medioevo, ti chiamerebbero BEPPE IL FOLLE!! Perchè questo tu sei!! UN PAZZO!! STAI DISTRUGGENDO, STILLICIDICAMENTE, IL M5S, STAI ROVINANDO IL SOGNO DI CHI HA CREDUTO NEL CAMBIAMENTO! TORNA A FARE IL COMICO, PERCHE' IL POLITICO TI RIESCE MALE! UN PO' DI UMILTA' NON TI FAREBBE MALE...ANZI...CAPIRESTI CHE LE CRITICHE INSANE E POCO COSTRUTTIVE NON PORTANO A NIENTE. L'ISOLAMENTO POLITICO NON PORTA A CAMBIAMENTI! GLI INSULTI VS TUTTI PORTANO ALL'ISOLAMENTO E NON AL CAMBIAMENTO! CHIUNQUE, TRANNE TE, CAPISCE CHE LE AMMINISTRATIVE SONO SOLO UN RIFLESSO DI QUELLO CHE SARANNO LE PROSSIME POLITICHE, DOVE SE CONTINUI COSì, IL M5S,NELLA MIGLIORE DELLE IPOTESI, PRENDERA' UN TERZO DI CIO' CHE AVEVA PRESO! STAI DISTRUGGENDO UN SOGNO! RIPRENDITI E IN FRETTA, PERCHE' STAI DELUDENDO CHI TI HA DATO FIDUCIA! IO NON SONO UN TROLL E CHI TI CRITICA NON SEMPRE E' UN TROLL!!
    • Riccardo Carugo 4 anni fa
      Non tutti sono troll,ci sono anche quelli che non capiscono semplicemente non capiscono.
  • Francesco Ceccarilli Utente certificato 4 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=1b3bDh9aTW0 Ecco l'Italia il popole bue che da sempre lo prende in quel posto ... e poi si lamenta rivotando la stessa feccia ... E le persone oneste e per bene come Beppe Grillo vengono trattate senza rispetto... Che Italia di merda...veramente...
  • Andrea L 4 anni fa
    Io sono solo uno dei tanti che han votato il movimento alle elezioni, è la prima volta che scrivo e lo faccio per criticare quindi gli yes-man del blog mi considereranno un troll...pazienza! Volevo solo dire che, se con le mosse e i post di grillo in queste settimane post-elezioni mi ero un po' pentito del voto, ora me vergogno sul serio. Per quanto mi riguarda, e non credo di essere il solo, Rodotà è persona di una lucidità ed umanità splendida che, anziché accomodarsi sulle poltrone alla sua età ancora combatte per i beni comuni e i diritti di tutti. Definirlo come Grillo ha fatto solo per aver avanzato delle critiche, non è che è sbagliato: fa proprio schifo! tra poco di sicuro Grillo tornerà a pontificare su "democrazia diretta" "potere della rete" "uno vale uno".... Ma sono solo parole, la verità dei fatti è che ormai usa il blog come pubblica gogna verso chiunque si permetta di criticarlo, e questo odio per le opnioni altrui per quanto mi riguarda ha un solo nome: fascismo.
    • Gennaro Tosti Utente certificato 4 anni fa
      Condivido Francesco!
    • Francesco Ceccarilli Utente certificato 4 anni fa
      sinceramente ci avete rotto i 3/4 con questa storia ti ho dato il voto e me ne pento ... Ma non ti vergogni dell'Italia che abbiamo? LE industrie chiudono, i nostri figli non possono avere uno straccio di lavoro, perché devi pagare anche l'aria che respiri in tasse per pagare la casta e i loro privilegi... Non ti vergogni di avere un'Italia così ? Il signor Beppe avrà 1 000 000 di motivi per incazzarsi, considerato il mazzo che si fa per ricevere solo merda in faccia da ingrati ...
  • Giovanni S. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE IO SONO CON TE,SONO STRACONVINTO DEL VOTO AL M5S. NON MI FACCIO INFLUENZARE DALLA MERDA CHE TV E GIRONALI TIRANO IN FACCIA AGLI ITALIANI.PERO' FORSE L ATTACCO A RODOTA' POTEVA ESSERE EVITATO O FATTO IN MANIERA PIU SOFT.STIAMO CALMI E CAMBIEREMO L ITALIA.
  • Francesco Ceccarilli Utente certificato 4 anni fa
    RIFLESSIONE DELLA NOTTE: In questo paese chi cazzo è rimasto a difendere la giustizia? Il bene comune, un qualunque valore umano ? Sono tutti dalla A alla Z meramente egoisti per portarsi a casa la propria pagnotta. Il signor Beppe Grillo si fa e si è fatto un mazzo così per diffondere un messaggio di pace, per difendere gli ultimi... per aiutare chi soffre... Chi rimane dopo lui? Forse qualche politico pensa alle generazioni che soffrono? Forse Berlusconi, o qualunque politico si preoccupava nel letto mentre decine di centinaia di imprenditori si davano fuoco ? Forse la stampa rimarcava che loro si facevano i cazzi loro mentre la gente si dava fuoco ? Forse qualcuno si preoccupava di mettere in prima pagina le trasmissioni di Mediaset manipolate per mettere contro il movimento ? Qualcuno mi sa dire che merda di popolo di ingrati sia quello degli italiani ? Sono 20 anni e forse più che lo prende in quel posto ed anche con piacere... e poi si lamenta che le cose non funzionano... Tutti si lamentano...e non ringraziano... Rodotà... estratto della vecchia politica, come la Gabanelli approfittano del momento al centro dell'attenzione per la loro squallida figura mediatica, per rilanciarsi... Questo post è anche troppo gentile... per questi viscidi che non hanno alcuna dignità, vedono solo sé stessi... Beppe Grillo è un signore...chiunque al suo posto avrebbe mandato affanculo tutto questo popolo di merda di ingrati...e sarebbe già emigrato lungo tempo addietro... Ma poi venite qui a fare le pulci a Beppe Grillo, quando sono anni che ve lo mettono in culo... Un consiglio guardate Jonny Stecchino,fate riferimento alla scena del ministro che scambia l'assicurazione con Benigni...poi quando Roberto parla della medic., il ministro fa il discorso...io che mi batto contro la criminalità....e intanto si sniffa... questa è l'Italia un popole bue e dall'altro fanno quel cazzo ceh vogliono...Grillo che vuole ridare un volto di credibilità a questa Italia distrutta viene 24h deriso
    • Francesco Ceccarilli Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Fabio ho letto i tuoi commenti, ho visto che sei emigrato, anche io non sono in Italia in questo momento, e i motivi sono palesi quanto logici... Ho incontrato Beppe di persona ... ho capito che persona è ... credimi che è una persona fin troppo buona e sensibile ... La tua analisi potrebbe funzionare... è vero se Beppe fosse calmo, non avrebbe questo reazioni, sicuramente l'elettorato sarebbe molto di più. Molti mi dicono che non amano Beppe perché urla troppo. anche mia moglie non ama i modi di Beppe... Ma dietro questi modi vi è un grande cuore... Io credo che i suoi modi facciano palesare la persona che è , una persona profondamente sincera... I metodi che portavi come riferimento sono politici, i vecchi politici furbacchioni sanno fare dichiariazioni pensate meditate... Beppe è un'altra cosa, se ti deve dire una cosa non ci pensa una settimana... Se fosse come gli altri, allora non avrei questo fervore a difenderlo... Non è come gli altri politici falsi fino al midollo... Ti invito a guardare come Berlusconi manipola tutti i suoi programmi.. con pacatezza ed educazione, e certo l'elettorato si fa chiaramente abbindolare... Questi metodi politici che consigli per guadagnare elettorato sono i metodi della politica di sempre... Dio sa se il movimento potrà avere posizioni di maggioranza... Noi ci siamo dati un impegno compreso Beppe, l'onestà... onestà significa dire le cose in faccia senza preoccuparsi di perdere elettorato... Rodotà ha chiaramente sfruttato il momento per la sua gloria personale... se fosse stato sincero, avrebbe scritto in questo blog...invece ha cercato al sua gloria... Se non otteniamo il 51%, poco da fare... ma rassegnarsi ad usare i vecchi metodi politici non pagherà..magari ci metteremo 30 anni come lo stesso Beppe ha detto...ma sarà meglio in quanto avremmo vinto con l'onestà...come Dio vuole...prima o poi l'onestà paga...la disonestà magari paga prima, ma chi è onesto prima o poi viene premiato... ciao
    • FABIO BRANDA Utente certificato 4 anni fa
      caro Francesco, noto che difendi l'operato di Beppe con fervore (e fai bene) Condivido molte delle tue posizione e delle ragioni che possan portare Beppe ad incazzarsi. Pero` Beppe, volente o nolente, e` l'icona del Movimento, il Volto Pubblico. Lo scagliarsi contro chi critica/attacca, e` umanamente comprensibile (pensa al culo che si fa` ed alle incazzature che riceve) ma politicamente e` distruttivo perche` fornisce agli avversari politici un sacco di pallottole ed all'elettorato che non sia gia` M5S ragioni sufficienti a credere alle panzane dei Media. E cio` di cui il Movimento ha bisogno, se vogliamo cambiar eil Paese, e` Consenso Elettorale=Voti. Noi convinti sostenitori non saremo mai il 51% degli elettori (secondo me siamo sul 12/13% di reali sostenitori), ma potremo avere il 51% dei voti con la creazione quotidiana del Consenso. E lasciami dire che qualsivoglia azione vada contro la creazione del Consenso, danneggia il Movimento. Arrivo a dire che qualsivoglia azione DEVE favorire la creazione del Consenso ed il Movimento, altrimenti come minimo e` una buona occasione persa. Ciao, auguri.
  • Byowashblu 4 anni fa
    Scriveranno libri di psichiatria sul M5S.
  • Salvatore Rizzo Utente certificato 4 anni fa
    Grillo, la tua mancanza di onesta' intellettuale e reazione nevrotica a tutte le critiche comprese quelle di chi ti stima stanno rovinando tutto. Ti auguro, ma lo auguro all'Italia ancor di piu', che tu apra gli occhi su te stesso.
    • Francesco Ceccarilli Utente certificato 4 anni fa
      si sarà rotto i coglioni ... non credi ? quanti fanno i maestrini ? e poi si fanno i cazzi loro.. tutti sono bravi a parlare.. compreso tu... beppe si fa e si è fatto un mazzo così... tutti sono bravi a dare consigli, ma a fare un cazzo di niente sono i primi... il signor Beppe grillo viene preso x il culo costantemente per aiutare un popolo di merda di ingrati come te che sa solo lamentarsi... quando per 20 anni ha avuto solo tanta merda...
  • Ivan L. 4 anni fa
    faccio una valutazione umana. Tanta tensione, attacchi da tutte le parti la maggior parte ingiusti.. e gli amici che se ne vanno: Don Gallo, Franca Rame. Forse lo stress, forse un senso di inutilità di fronte a tutto, di fronte alla vita. Ecco che anche Rodotà è diventato un nemico
  • Giovanni 4 anni fa
    Quando lui giá lottava per i diritti civili, il lavoro e l'uguaglianza, tu ancora facevi la pubblicitá dello Yomo e giravi col ferrarino. Sssshhhhh!
  • Andrea Vaninetti 4 anni fa
    Giustissimo. Ed hai ragione anche quando parli del povero elettorato italiano, ma servono anche quei voti della gente plagiata da tv e giornali... E come faremo a prenderli??! Boh...è difficile!!!Poi alle comunali va a votare solo chi ha "motivi" per andare a votare
  • giovanni p. Utente certificato 4 anni fa
    ...NESSUN FANTASMA FUORI CASA?
  • giovanni p. Utente certificato 4 anni fa
    ORA IL POPOLO PIANGE DOMANI SI RICORDERA' DI TUTTI ANCHE DI TE
  • giovanni p. Utente certificato 4 anni fa
    SPERO CHE TU DORMA QUANTO ME
  • paolo biglia Utente certificato 4 anni fa
    A 5 stelle critiche se ne possono fare tante ma agli altri di più e più gravi. Grillo a volte sembra un pò matto? beh io anche e chi a volte non è un pò matto può solo respirare mangiare bere e cagare.
  • giovanni p. Utente certificato 4 anni fa
    TRADITORE
  • maria semeraro 4 anni fa
    Prego coloro che leggono il post penne rosse e la corteccia cerebrale si sfilaccia coloro che si scusano cappello in mano con Rodotà, coloro che Grillo ha rotto i coglioni coloro che mai mai se avessero saputo, se…se… di leggere attentamente il post di adamo 30.05.13 22:19 (bravissimo/bravissima) Dopo, se avete ancora voglia di leggere aggiungerei qui di seguito: (per gli attivisti del movimento, per i nostri cittadini onorevoli, per chi vota oggi M5S e domani…? anche per i trolls) Tratto da G. Friedmann, in P. Hadot, "Esercizi spirituali e filosofia antica": "Fare il proprio volo ogni giorno! Almeno un momento che può essere breve, purché sia intenso. Ogni giorno un "esercizio spirituale", da solo o in compagnia di una persona che vuole parimenti migliorare. Esercizi spirituali. Uscire dalla durata. Sforzarsi di spogliarsi delle proprie passioni, delle vanità, del desiderio di rumore intorno al proprio nome (che di tanto in tanto prude come un male cronico). Fuggire la maldicenza. Deporre la pietà e l'odio. Amare tutti gli uomini liberi. Eternarsi superandosi. Questo sforzo su di sé è necessario, questa ambizione giusta. Numerosi sono quelli che si immergono interamente nella politica militante, nella preparazione della rivoluzione sociale. Rari, rarissimi quelli che, perpreparare la rivoluzione, se ne vogliono rendere degni." Ecco cos’è il Movimento*****: rivoluzione, rivoluzione (e come se lo sanno quelli che hanno buoni motivi per temerla!) Bisogna però voler esserne degni e bisogna essere in tanti, tantissimi per conseguirla democraticamente, rimediare al massacro in atto ed evitare massacri di ogni genere domani. La croce sul simbolo ora si, ora no? Forse…ma...Hummm. Al lavoro. Esserne degni. Non è una meraviglia? Grazie Beppe.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Di un intero post si sta discutendo, da tutto il giorno, di un unica frase. Provate a riflettere sul perché. Siete cosi facilmente manipolabili ?
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    Un post strepitoso, lucido, implacabilmente vero: Beppe è forse l'unica persona rimasta in Italia a saper decodificare il sistema, a destrutturare le gigantesca macchina della menzogna mediatica, a mettere a nudo la realtà per quella che è, senza ipocrisie ed infingimenti. E’ l’ultimo rivoluzionario rimasto in Italia e non solo. Su Rodotà Beppe è stato fin troppo delicato: questo personaggio della casta sta usando la generosità del M5S nei suoi confronti, non per il vero cambiamento, ma solo per rifarsi una verginità politica che non ha e per ricominciare con i soliti giochetti pseudo sinistrorsi triti e ritriti. Grazie Beppe! Sappiamo quello che senti, perché lo proviamo anche noi! E lavoreremo insieme ed uniti per raggiungere l’obbiettivo, anche se sarà inevitabile perdere per strada qualche pezzo: infiltrati, pentiti e opportunisti vari. Uno di questi sarà sicuramente l’onorevole Adriano Zaccagnini: non lo chiamo più nemmeno Cittadino perché ormai è entrato nella casta, destinazione PD. http://www.corriere.it/politica/13_maggio_30/il-m5s-zaccagnini-sono-solidale-con-rodota-verso-di-lui-lanciata-macchina-del-fango_e1e077c4-c971-11e2-b696-db4a64575c16.shtml
  • marika v. Utente certificato 4 anni fa
    UNA CHE IL VOTO TE L'HA DATO E TI SEGUE DA ANNI l'insulto libero aiuta poco..ed è anche segno di poca intelligenza...e dire che tu ne hai di intelligenza, tanta, ma l'ascolto ti manca..perchè da che mondo e mondo le cose si imparano nel confronto...e rimanere puri in contraddizione con tutto e tutti è l'atteggiamento del ragazzino arrogante adolescente che critica i genitori; lui ancora non sa che crescere significa sbagliare, sbagliare sbagliare. Se questa è una mossa politica funziona poco, se credi di aiutare l'Italia, anche questo non sta funzionando...si, esiste chi ti dice VAI BEPPE, SEI GRANDE, DISTRUGGI TUTTO! Tutti gli altri, ovviamente, non capiscono nulla... Mio Dio, sei partito con spettacoli illuminanti diffondendo verità sacrosante e ora stai SPUTTANANDO una bella idea per dimostrare che tanto HAI RAGIONE TU E SOLTANTO TU! A me hanno insegnato che la ragione ce l'hanno solo gli stupidi...mmmm Tu dici di voler difendere chi ti ha votato...beh, credimi che tra quelli che ti hanno votato c'è una marea di gente che avrebbe voluto vedervi fare quello che avete fatto in Sicilia, non semplicemente dire che gli altri sono PICCOLI BRUTTI E CATTIVI. Lo so anche io che il sistema è marcio nelle viscere, ma come il movimento è nato da persone, è con le persone che bisogna confrontarsi, di qualsiasi età fazione o pianeta...TUTTO IL RESTO E' NOIA...stai iniziando a prendere le sembianze di SGARBI.... una che, porca troia ti stima!!!
    • Francesco Pertici Utente certificato 4 anni fa
      sei fuori tema perchè quello che è successo in sicilia è completamente diverso da quello che riguarda i parlamentari che sono al governo , essendo purtroppo una minoranza(e non lo sarebbe stato con una legge elettorale giusta)possono solo fare opposizione,dovremmo tornare al voto prima possibile dando piena fiducia al movimento,ma i vecchi politici lo sanno bene e,pur di non andare di nuovo a votare pd+pdl si sono finalmente smascherati unendosi x prenderci ancora una volta x i fondelli!!!
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Quello che ha scritto Beppe è vero o no? Solo questo dovevi dire, ma hai fatto solo un predicozzo paternalistico vuoto e ipocrita. Se hai paura delle verità che scrive Grillo, vuol dire che sei tra quelli che hanno da difendere privilegi e in questo sistema marcio ci naviga bene. Ma per questo c'è già il PD, accomodati pure...
  • stefano radi Utente certificato 4 anni fa
    Prima la Gabanelli, ora Rodotà. Il M5S è minato dall'interno da forze retrive che lo stanno colonizzando in previsione di eventuali futuri più favorevoli scenari politici, come le recenti amministrative dimostrano senza ombra di dubbio. Invece di prendere provvedimenti contro queste inflitrazioni permesse proprio dalle maglie strette del Non Statuto, che è in realtà un pilastro piantato a grande profondità, ma inefficace contro l'azione subdola di ragazzini emanati da note organizzazioni cattoliche, si avviano attacchi dequalificanti per il movimento contro soggetti sino a ieri tenuti nella più alta considerazione. Gabanelli in alcuni suoi servizi giornalistici, ha denotato profonde affinità con alcuni aspetti peculiari della politica di Monti. Come si è potuto porla nella rosa dei candidati Quirinale? Ne è stata la prescelta dalla rete. Minacciarle querela per un servizio giornalistico non gradito è quantomeno imbarazzante per il M5S. Denota scarsa conoscenza della candidata prima e coerenza ideale poi. L'odierno trattamento riservato a Rodotà è ancor peggiore. Rodotà è un insigne giurista, che ha avuto la grandissima colpa di essere il garante della privacy, ovvero, di quel sistema inutile che in realtà ha tolto la privacy ai cittadini, avviando la necessità di ulteriori nuovi, quanto inutili adempimenti burocratici. Ma l'M5S, forse solo per ragioni di opportunità politica l'ha candidato alla presidenza della repubblica. Ora, per una sacrosanta critica al M5S per l'esito colpevolmente disastroso delle elezioni amministrative, diviene un nemico. Mi dispiace, ma siGg. GIUSEPPE GRILLO E SIG. GIANROBERTO CASALEGGIO, dopo circa 200.000 battute di post a sostegno, mi DISSOCIO non solo dal vostro pensiero, ma dalla linea politica del M5S, per assenza di coerenza intellettuale. NON SIETE IDONEI A CONDURRE UN MOVIMENTO, NE' TANTOMENO A REGGERE DI FATTO LE SORTI DI UNA PROPOSTA POLITICA ALTERNATIVA alla sia pur ributtante gestione attuale del Paese. Siete come Berlusconi.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      @ Francesco F. Ma chi se ne frega di Rodotà e Gabanelli, sono personaggi, per quanto milgiori, di un sistema vecchio e ormai finito, scelti solo come mediazione per una carica puramente rappresentava: non erano affatto canditati del M5S! I canditati del M5S dovranno venire in futuro solo dall'interno del movimento!
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Ma quello che ha scritto Beppe è vero o no? Si capisce lontano un miglio che sei un infiltrato del PD. Ripeti a pappagallo tutte le menzogne che propagano i media di regime. Ma di cosa ti vuoi dissociare? Questa è una rivoluzione, chi non se la sente si accomodi pure fuori: meglio che se ne vada adesso che dopo, quando può fare molti più danni.
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      non sono d'accordo!Sono i cittadini del 5 stelle ad aver votato e scelto Gabanelli ...Rodotà...NON GRILLO!....Lui può pensare quello che vuole di tutti ma..non essendo il leader del movimento (perchè non esiste leader)ma il suo portavoce principale e il suo creatore non è obligato a rispettare la solita " politica" da leader appunto! I ciottadini scelgono che a lui piaccia o no! Può sempre dire la sua ( magari incazzto per qualche mimuto contro qualcuno ma..) NESSUNA CONTRADDIZIONE c'è in questo!Il popolo dei 5 stelle ama e rispetta comunque Rodotà e Gabanelli...anche se magari Grillo avrebbe da ridire...però Grillo rispetta le scelte dei cittadini ( e lo ha fatto) quando si è proposto Rodotà al quirinale. Il tuo errore è vedere Grillo come un Bersani o un Berlusca che prima fa una cosa e poi ne dice un altra.....vedi GRILLO e' FUORI DAL MOVIMENTO politicamente parlando....non so se mi spiago! Sta solo aiutando il movimento e i cittadini ad andare da soli!
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      No, "siete come berlusconi" non lo accetto.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Forza popolo a 5 stelle, non facciamoci distrarre da argomenti futili, l'Italia resta sempre in crisi e la gente vive male mentre i politici di mestiere si alzano la paga. Se Beppe e il Sig. Rodotà hanno degli scazzi se la vedranno fra di loro, noi continuiamo a concentrarci su quelli che derubano il Paese. Buona notte a tutti e mi scuso se ho irritato qualcuno.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      "Se Beppe e il Sig. Rodotà hanno degli scazzi se la vedranno fra di loro" Ma chi sei la reincarnazione di Ponzio Pilato? Ma ci pensi a quello che scrivi? Quello che ha scritto Beppe su Rodotà, Nichi Vendola, Pier Luigi Bersani, Walter Veltroni, Anna Finocchiaro, Matteo Renzi e Pippo Civati è la pura verità. Se non sei pronto a difenderla ed accettarla non hai capito nulla della rivoluzione del M5S!
  • G. 4 anni fa
    Fai la tua proposta per le nomination dei Macchianera Italian Awards 2013 http://pinoz6700.blogspot.it/
  • Davide Buttolo 4 anni fa
    @giuseppe g. Giuseppe, sono in tanti a cui non interessa "seguire un leader", piuttosto interessa raggiungere gli obiettivi che il movimento propone. E continuare ad approvare un leader "senza se e senza ma", qualsiasi cosa faccia, non ha mai fatto bene nè al leader nè al movimento.
  • tatiana pa Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, una sola parola: ti voglio bene, sei il migliore, sei veramente grande, e tuoi (nostri) nemici lo sanno benissimo, ti odiano e ti attaccano continuamente come dei cani rabbiosi, purtroppo hanno scoperto che qualcuno gli potrebbe portare via l'osso. In risposta, ringhiano, abbaiano, mordono, ecco cosa sono, dei cani addestrati a mordere per difendere il padrone Beppe, non ti curar di loro, noi ti seguiremo sempre, sapevamo tutti che non sarebbe stato facile, che non sarebbe stata una passeggiata. anche se non mancano quelli che vorrebbero avere tutto e subito, ma la vita non funziona così, per ottenere i risultati bisogna impegnarsi con tenacia e determinazione, non arrendersi al primo ostacolo, non distrarsi con le cose inutili, e andare dritti all'obbiettivo: vincere la battaglia. Beppe, ti seguo convinta e ogni volta mi sento emozionata, perché sapere che esiste una persona generosa come te, in questo paese pieno di sciacalli, mi riempie il cuore di gioia e di speranza. Grazie Beppe, vai avanti, non ti fermare, noi siamo con te. Un abbraccio affettuoso. W sempre il MoVimento cinque stelle, W tutti noi! tatiana
  • didi x. Utente certificato 4 anni fa
    caro beppe come si dice ? " perle ai porci" ma fosse altrimenti non saremmo in queste condizioni..la grande marea di merda che ha sommerso il cervello degli italiani è tangibilissima! come al solito piangono si lamentano criticano acidamente ma non fanno un caxxo x cambiare le cose nemmeno quando l'opportunità gli viene offerta sul piatto d'argento e non vogliono cambiare! gli italioti che pensano che la bacchetta magica di mago zurlì sia reale e forse pensano che tu sia il vero mago zurlì...che non ascoltano e che non capiscono... povero paese..speriamo ci colonizzino i marziani e ci facciano sparire dalla faccia della terra !ecco forse in mano loro questo paese rinascerà! io mi auguro non uno ma centomila grillo con la tua forza e la tua voglia di onestà di verità e di semplicità forza e coraggio e meglio pochi ma buoni che capiscono quello che dici e non cambiano direzione ad ogni refolo di vento FORZA BEPPE FORZAAAA!!!!! siamo con te!!
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Grazie Beppe per continuare ad essere te stesso, ho iniziato a seguirti molti anni fa e mi sono riavvicinato alla politica proprio grazie alla tua perseveranza. Purtroppo la gente che ci sostiene fatica a superare l'inerzia mentale sviluppata da anni di teledipendenza e si agita per niente. Hai fatto affermazioni su Rodotà che condivido, nemmeno lo conoscevo prima che fosse lanciato dal M5S, (io votai Gino Strada) ed era destinato alla pensione senza di noi. La gente sente dire dai giornalisti che stai sbagliando e va in tilt ma ti assicuro che sempre più persone la TV la spengono e cominciano a ragionare con il proprio di cervello, magari ci vorrà una generazione ma QUESTO movimento con QUESTE idee porterà il Paese fuori dal tunnel. E per allora i giornalisti si saranno già rifatti una verginità.
  • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
    rileggi bene... In prima fila (ndr fra i maestrini) persino, con mio sincero stupore, un ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi a cui auguriamo una grande carriera e di rifondare la sinistra. voler sempre e comunque difendere Beppe a volte e' puerile. Specie se si usano le maiuscole per dar l'idea di urlare.( odiose da leggere )
    • luciano vitolo Utente certificato 4 anni fa
      ma che insulto è????? dire a un personaggio confinato dal suo stesso partito tornato in auge grazie al web è un insulto???? INFORMAZIONE DI MERDAAAA
    • Giancarlo A. Utente certificato 4 anni fa
      Rodotà è tornato alla luce grazie a Grillo e al movimento, è la prima cosa che fà dopo avere chiacchierato coi suoi ex compagni di merende? criticare Grillo e il movimento questa è la ricompensa? non abbiamo bisogno di gente che ti accoltella alle spalle.
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      Ma colpevolizzarlo perché in tv non piace è molto peggio, è sbagliato. Se poi tu consideri Rodotà un ragazzino sulla cresta dell'onda...
  • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
    STATE FACENDO TUTTI UN GRAN CASINO E UNA GRANDE CONFUSIONE SECONDO ME. Il M5S è uno “strumento” creato da Beppe e Casaleggio assieme a tanti cittadini conosciuti nelle piazze nei vari spettacoli di Grillo che chiedevano aiuto o suggerimenti per cambiare le cose (orribili) nell’Italia politica degli ultimi 20 anni e più. E’ nato un MOVIMENTO di cittadini che vogliono portare avanti concetti semplici ma (come è chiaro) quasi inesistenti nel mondo politico : onestà, trasparenza e democrazia diretta. E tutto il resto che conosciamo: riduzione dei costi della macchina pubblica, eliminazione dei fondi pubblici a partiti, giornali e televisioni, reddito di cittadinanza ..etc..etc..pensando anche ad un piano di sviluppo di energie rinnovabili che incentivi la crescita e la nascita di industrie e lavoro in ITALIA assieme alla valorizzazione del territorio e delle nostre produzioni! Chi può negare la nobiltà e la necessità di questi intenti? PRIMA DI TUTTO VIENE IL CITTADINO! Questo è il concetto che non è chiaro! Quando si dice UNO VALE UNO…quando si dice NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO…etc.. MA VI RENDETE CONTO CHE I POLITICI CI PIGLIANO COSI’ PER CULO DA ANNI CHE ANDIAMO A VOTARE CON UNA LEGGE CHIAMATA PORCELLUM? MA NON VI SENTITE OFFESI COME ELETTORI GIA’ SOLO PER QUESTO?E’ incredibile la cecità e l’assuefazione a cui siamo arrivati! E allora per portare avanti questi intenti e far nascere questo movimento Grillo, Casaleggio e i cittadini, con il supporto anche di esterne e nobili personalità come Dario Fo hanno messo su un bel programma ( da perfezionare certo , tutto è perfettibile) e si sono date delle regole (anch’esse ovviamente da perfezionare e raffinare) MA SI SONO DATE DELLE REGOLE! Lo scopo è COERENZA con quello che si dice e si promette se si prendono impegni politici coi cittadini!Ma non vi suona nuova la cosa? Ma dormite? (continua)
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      E bravo Francesco. Bel commento, grazie.
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      Per me Rodotà insegna e deve insegnarci. Il Movimento può solo crescere con il suo aiuto sia come movimento politico sia come movimento ETICO. Questi nomi fanno bene al MOVIMENTO! In conclusione, a te che stai leggendo, se anche tu come me senti questa “missione” del MOVIMENTO 5 STELLE come una necessità importante e una realtà che ha bisogno di crescere come un sogno da realizzarsi, non puoi pensare a far altro che sostenere il M5S e dare i tuoi consigli e le tue opinioni per MIGLIORARLO! Il M5S ha bisogno della tua intelligenza e della tua partecipazione per perfezionarsi e diventare uno strumento più efficace e collaudato e per funzionare al meglio!
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      Quello che voglio dire infine a tutti gli attivisti e i simpatizzanti del movimento sul battibecco con RODOTA’ ad esempio è questo! Rodotà è stato VOTATO da più di 4000 cittadini (aventi diritto) del M5S assieme alla Gabanelli e Gino Strada e non semplicemente scelto da GRILLO O CASALEGGIO. Questo errore FONDAMENTALE lo posso concedere alle TV e alla stampa ma non a tutti noi del M5S. NON E’ STATO GRILLO o CASALEGGIO a scegliere quelle persone ma noi! Quindi Grillo è libero di pensare quello che vuole di RODOTA’ o della GABANELLI o di chiunque altro perché non è lui che li ha scelti ma NOI! Non c’è dunque nessuna contraddizione se il POPOLO dei 5 STELLE VOTA E APPREZZA RODOTA’ e uno solo di loro o due ne parlano male..magari anche solo per due minuti di rabbia…. Se il POPOLO DEI 5 STELLE VOTA RODOTA’ Grillo come PORTAVOCE del movimento dovrà ( e lo ha fatto ) accettarlo e portare avanti questa scelta quando c’è l’occasione, ma nessuna contraddizione io vedo se lui si sente libero di esprimere la sua opinione in talune circostanze. La si vede come contraddizione se si usa il solito concetto di LEADER ..concetto che per noi (GRILLO insegna) NON ESISTE! UNO VALE UNO ed uno di noi ( uno dei fondatori fondamentali del movimento) anche se una decisione o una scelta del movimento non gli garba….dovrà anch’egli accettarla comunque! Questo è il concetto del 5 stelle , questo il concetto che Grillo stesso grida nelle piazze!I cittadini decidono. E questo DEVE ESSERE REALIZZATO! Giusto Beppe? Per me non significa nulla se ti scagli o ti incazzi per un attimo contro qualcuno che invece il movimento innalza, perché sono i cittadini nella loro collettività e realtà di comunità quello che conta veramente. Magari per evitare intoppi diplomatici fra il portavoce principale dei 5 stelle e tutta la comunità meglio evitare….ma comunque non c’è nessuna contraddizione se UNO la pensa diversamente (o perché è arrabbiato o perché deluso in quel momento) dagli altri! Mi sembra ovvio!
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      Ma soprattutto il suo essere cresciuto fra la gente e nelle piazze! Questo nessun altro può farlo come lui in ITALIA su questi temi e con questo carisma. E’ PER QUESTO CHE IL M5S ESISTE ED E’ POTENTE! E’ PER QUESTO CHE ABBIAMO 163 PARLAMENTARI E SENATORI…altrimenti……QUINDI GRAZIE BEPPE, questo è il succo,GRAZIE per darci la possibilità di poter essere “ potenti” cittadini e riappropriarci delle istituzioni secondo un programma CHE NOI ABBIAMO VOTATO E SECONDO DELLE REGOLE DI TRASPARENZA DI CUI ANDIAMO FIERI. Ma ci sono delle cose da perfezionare e soprattutto delle regole che noi stessi abbiamo accettato votando il M5S e che pretendiamo siano rispettate. LA PRIMA IN ASSOLUTO E’ : UNO VALE UNO e quindi DEMOCRAZIA DIRETTA e quindi : FACCI DECIDERE INSIEME . FACCI PARTECIPARE ON LINE SULLE LINEE GUIDA DA PORTARE AVANTI ( non parlo di strategie politiche o di cose dove ci vuole la giusta competenza…quelle restano sempre delegate ai parlamentari precedentemente scelti) ma su come migliorare il movimento ad esempio. Un aumento dei votanti on line non sarebbe male per iniziare. O un tema scottante del momento per cominciare, a tua scelta….ma tienici partecipi…altrimenti casca tutto il coinvolgimento diretto dei cittadini di cui il movimento si è fatto bandiera fino ad ora. Di temi su cui ragionare se ne potrebbero trovare tanti. Ad esempio proprio questo : pensi sia giusto aumentare il numero dei votanti on line dei 5 stelle in questo momento? Fai un piccolo test per farci votare su questa cosa per cominciare e tienici coinvolti! Questa è e deve essere la forza del movimento secondo me! Poi altri test (come quello che hai fatto sulla rai ad esempio) dove ognuno può indicare la sua opinione per migliorare il movimento….etc.. (continua)
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      E’ questo lo scopo!Se non ho capito male E’ QUESTO CHE SI E’ DETTO FINO AD OGGI E CHE MI SPINGE ANCORA A SOSTENERE IL M5S SENZA ALCUN DUBBIO! Sono stanco di dover sopportare senza diritto di parola o scelta i POLITICI CHE MI “GOVERNANO” senza neanche averli scelti e sono stanco di doverli sorbire PERFORZA su TV e GIORNALI e anche sul web perché alla fine parliamo sempre di “loro” che sono in TV o sui Giornali e i cui nomi poi riecheggiano comunque nei commenti sul web ed è sempre un parlare e parlare degli stessi che ci spaccano da anni e ci succhiano sangue e non risolvono alcun problema della collettività ma solo il proprio! IO SONO STANCO DI QUESTO E VOI? Non capite che il M5S vuole esattamente fare questo? Non capite che il M5S nasce per diventare una comunità che ci liberi in maniera democratica dei soliti parassiti che non vogliono staccarsi dal nostro denaro pubblico in nessun modo e ridare le istituzioni e lo stato ai cittadini? Ma vi sembra poco?I PARTITI SONO INCASTRATI ORMAI NEI LORO GIOCHI DI SOLDI E POTERE STRUTTURATO E DUNQUE NON POSSONO VERAMENTE CAMBIARE IL PAESE!SONO INCASTRATI IN UN EQUILIBRIO INTERNO CHE LI OBBLIGA ORMAI A SFRUTTARCI! Come ne usciamo?Come ce ne liberiamo? Loro hanno : le TV ,i giornali e il governo , GOVERNO!!Significa il controllo di tutto: dalle leggi, passando per le tasse, arrivando alle forze dell’ordine e di finanza ed economia. COME FACCIAMO A RIDARE TUTTO AI CITTADINI? COME FACCIAMO A CONTRASTARE UN CANCRO COSI’ GRANDE? Tutti i cittadini liberi possono pensare di mettersi insieme e formare un “partitucolo” o un piccolo “movimentucolo” per conto proprio, certo, MA DOVE POTREBBE ARRIVARE? CHI GLI DAREBBE I VOTI ?SOPRATTUTTO CHI LI FAREBBE CONOSCERE? E’ qui che entra in gioco GRILLO! Il suo ruolo è fondamentale per contrastare il potere mediatico onnipresente e dominante. (continua)
    • Francesco F. Utente certificato 4 anni fa
      Lo scempio politico a cui abbiamo assistito negli ultimi anni e ancora assistiamo, dove non contano i cittadini, ma le lobby, la casta che non vuole rinunciare ai suoi privilegi, partiti (giornali e Tv) che RUBANO soldi dalle tasche dei cittadini attraverso le tasse “i soldi pubblici” ..etc..etc…e i cittadini sempre più poveri, sempre più tassati ed ora con la crisi SENZA LAVORO , SENZA CASA, SENZA SOLDI E SENZA NESSUNO CHE LI RAPPRESENTI, NESSUNO CHE LOTTI PER LORO! In questa situazione GRAVISSIMA il M5S rappresenta l’unica alternativa e una idea brillante OLTRE CHE ONESTA E TRASPARENTE almeno nelle intenzioni! Ma come dicevo prima tutto è perfettibile ed in questo caso è un movimento nuovo, da poco nato e da plasmare e perfezionare. IN CHE MODO? Io penso , in osservanza ai principi costituenti lo stesso movimento, facendo interagire e VOTARE in rete FACENDO PARTECIPARE nelle decisioni strutturali e correttive tutti gli attivisti iscritti e sentendo le loro opinioni! Del resto lo stesso Grillo ha sempre detto : il movimento vuole il TUO impegno! NON DEVI DELEGARE! Non so per voi , ma questa idea è stupenda per me e vorrei tanto che fosse realizzata! Io purtroppo ho conosciuto tardi il M5S e quindi capisco che nel momento delicato che viviamo si vogliano evitare gli infiltrati e quindi le votazioni per ora siano permesse al momento ancora a pochi iscritti.. Ma immaginate che la cosa poi si possa estendere! Esprimere la propria opinione per strutturare il movimento stesso , perfezionarlo, plasmarlo , consigliarlo e magari intervenire con suggerimenti nel suo sviluppo! (continua)
  • Davide M. Utente certificato 4 anni fa
    HO LETTO CON ATTENZIONE TUTTO L'ARTICOLO E L'UNICO PUNTO IN CUI VIENE MENZIONATO RODOTA' E' IL SEGUENTE: "...C'è poi lo smacchiatore di Bettola in grande forma che spiega, con convinzione, che la colpa del governo delle Larghe Intese è del M5S quando il pdmenoelle ha fatto l'impossibile per fottere prima Marini e poi Prodi e non ha neppure preso in considerazione Rodotà." CHE NON MI SEMBRA AFFATTO OFFENSIVO. E ALLORA DI COSA STIAMO PARLANDO! PIUTTOSTO HO TROVATO MAGGIORE MOTIVO D'INDIGNAZIONE NEL CONSTATARE L'ACCANIMENTO PROFUSO QUOTIDIANAMENTE DA GIORNALI, TELEVISIONI E PERFINO DALLE AGENZIE DI STAMPA CONTRO IL MOVIMENTO! LA MACCHINA DELLA MERDA E' IN MOTO COSTANTEMENTE, PUNTATA CONTRO DI NOI E IN PRIMIS CONTRO BEPPE E CASALEGGIO, QUESTO SIGNIFICA CHE SIAMO SULLA STRADA GIUSTA, FINIREMO DI ESORCIZZARE L'ITALIA DA QUESTI OTTUAGENARI SEMI-IBERNATI. IO STO CON BEPPE!
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      @Davide M., Bologna E hai letto molto male e hai capito ben poco. Questo è il brano in cui Beppe parla SENZA OMBRA DI DUBBIO DI RODOTA’: “In prima fila persino, con mio sincero stupore, un ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi a cui auguriamo una grande carriera e di rifondare la sinistra.” Grillo ha semplicemente detto che Rodotà è tornato in auge grazie alla generosità del M5S e che ora la sta utilizzando per i soliti giochetti della casta pseudosinistrorsa, di cui ha fatto sempre parte seppur in maniera critica. Le parole di Beppe non vanno nascoste ma difese e Beppe ha detto la pura verità.
    • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
      FINALMENTE UNA PERSONA CHE SA LEGGERE....
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      ed io sto con rodota'..che ha portato argomentazioni alle quali si e' risposto con "insulti"..forse perche' urlare e prendersela con tutti, dimostra che non si ahnno argomenti con i quali confrontarsi.
  • Giuseppe Armenise 4 anni fa
    Caro Grillo, con simpatia, ma questo post sembra scritto all'alba, da una persona che ha passato la notte insonne a causa di una peperonata mangiata all'una del mattino... non capisco strategicamente a cosa serve questo "terrabrucismo" totale... è irrazzionale e poco credibile, non si può passare dalla santificazione di Rodotà, allo sberleffo feroce nell'arco di pochi giorni, se ci sono state delle ragioni precise per averlo fatto, dal di fuori ti assicuro che non si sono viste... incomprensibile. p.s: ho scritto erroneamente questo commento sull'altro post, sorry.
    • Giuseppe Armenise 4 anni fa
      c'è modo e modo per dire le cose, specialmente se ti stai rivolgendo a chi volevi che fosse eletto PdR... solo pochi giorni fa si gridava in strada RO-DO-TA', RO-DO-TA'... o lo abbiamo già dimenticato?
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Quello che ha scritto grillo è vero o no? Perchè parlate a vuoto?
  • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
    questo post sembra che si voglia come unico risultato quello di allontanare gli elettori che ci avevano votato. comincio a pensare che sia un progetto di far perdere voti al movimento, perche' cosi' grande e non strutturato e' diventato ingestibile. un suicidio pilotato ?
    • Giuseppe Armenise 4 anni fa
      penso la stessa cosa, solo che io lo penso da quel famoso sabato della "chiamata alla piazza" il giorno della rielezione di Napolitano... nessuno mi toglie dalla testa che dal quel dì qualcosa è cambiato.
  • Marcello S. Utente certificato 4 anni fa
    Mi scuso io con Rodotà al posto di Grillo. Caro Rodotà lei in verità è un ventengenuario, e il pd non lo ha mai messo da parte tant'è vero che hanno lottato con mani e piedi per eleggerlo Presidente della Repubblica, purtroppo Berlusconi gli ha ordinato di non farlo.
  • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
    HO LETTO QUASI TUTTI I COMMENTI è INCREDIBILE CHE SU 2800 COMMENTI SOLO 7-8 PERSONE ABBIANO CAPITO COSA HA VOLUTO DIRE BEPPE...HO LETTO ATTRIBUZIONI DI INGIURIE ALLUCINANTI, QUESTO è IL GRADO DI INTELLIGENZA ITALIANA, GRAZIE GELMINI, GRAZIE PD, GRAZIE PDL PER AVER RESO L'ITALIA UN COVO DI BESTIE
    • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
      uffa che palle, per ogni post di Beppe saltano fuori gli "interpreti ufficiali" del pensiero di Beppe, quelli che "non avete capito bene". E fatela finita!! Se anche fosse vero che le parole di Beppe non vengono mai interpretate bene, allora la colpa e' sua che non si fa capire da noi poveri analfabeti.
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      come vedi devi sempre offendere..perche' non hai argomenti..il tuo cervello fra poco esce dal cranio visto che e' immenso.....ma il movimento non ha bisogno di intelligentoni come te. e cmq meglio essere bestia che intelligenti come te,. faro' una petizione all'ambasciata norvegese per farti adre il nobel della tuttologia.. ok?
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      Lorenzo ha ragione, sia nel dire che Beppe ha ragione sia quando sostiene che questo Paese è pieno di bestie. Uno dei pochi che ha capito la situazione, ci fanno litigare fra noi e se la ridono, questo si fa con le bestie.
    • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
      UNA COSA è DIRE CHE NON SEI IN ACCORDO CON LUI UN'ALTRA è METTERE PAROLE IN BOCCA CHE NON HA DETTO... SCUSA SIAMO OLTRE LE BESTIE ORMAI, ALMENO QUELLE UN ISTINTO DI SOPRAVVIVENZA LO HANNO.. SE MOLLA IL M5S SIAMO TUTTI FOTTUTI...MA FORSE IL TUO CERVELLINO OBNUBILATO DA CONCETTI VETUSTI ED OSTACOLATO DA UN QI DI 60 NON RIESCE A COMPRENDERE...
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      besti sarai te ..che dici?..offendere non serve se hai argomenti. se poi vuoi togliere la liberta' di dire che beppe sbaglia anche lui..beh..mettiti la camicia nera.
  • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
    io mi dissocio da questo post... desidererei che gli argomenti trattati riguardino i NOSTRI programmi prendersela con Rodota' e' una cosa che nemmeno NOI capiamo. anzi....domani mi aspetto delle pubbliche scuse di Beppe, perche' non posso sempre difenderlo e convincre la gente che si interessa a NOI che anche lui non spara...caxxate,
    • Marcello S. Utente certificato 4 anni fa
      mah! dire l'età di una persona è un'ingiuria? o ricordargli che il pd gli ha negato i suoi voti è un'insulto?
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      magari potrebbe essere rispettoso dei vecchi. Sara' vecchio anche lui..se ci arriva.Insultare se uno dice delle cose che non condivide, vuol dire che non ha argomenti. sottrarsi al confronto vuol dire che teme di dire caxxate. in questo modo abbiamo perso la meta' degli elettori che avevano votato per noi.
    • Marcello S. Utente certificato 4 anni fa
      Magari come scuse potrebbe scrivere che è un ventegenario?
  • ugo stanti 4 anni fa
    Informazioni importanti per tutti i commentatori di questo blog: é con l'accento é voce del verbo essere e senza accento è congiunzione ha con l'h è voce del verbo avere a senz'h è preposizione di luogo Vi prego di contenere l'ignoranza nei commenti, o anche contenere i commenti, che tanto non si riescono a leggere scritti così sgrammaticati
    • Marcello S. Utente certificato 4 anni fa
      Si vero, prima un professore in un altro post ha riformulato una mia frase ma nella frase ha mischiato il verbo passato col verbo presente!
    • giuseppe g. Utente certificato 4 anni fa
      ai ragione! e giusto quello che dici ah me a colpito molto!
    • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
      Se dovessimo correggere tutti gli errori di ortografia e di sintassi... Comunque è bene mettere di tanto in tanto i puntini sulle i, o meglio le acca dietro le a...
  • Gloria V. Utente certificato 4 anni fa
    La prima importante notizia del TG1 notte, invece di parlare dei problemi del paese, è Grillo contro Rodotà, con il PD che ora, ( carinissimi ne prende le difese ), intervista a Currò, ( cosa lo tenete a fare nel 5S) e scredito vario.... Il trionfo del gossip in onda nazionale.
  • Emilio Giovenale 4 anni fa
    ATTENZIONE!!! Posto da un account non certificato, perchè da quello certificato non riesco a postare (censura? Forse si, visto che mi hanno anche cancellato un post tra i più votati nei giorni scorsi...) Anche questo probabilmente sarà poco gradito. La verità fa male! Beppe, ma cosa pensavi? Che siccome lo hai "sbrinato" uno come Rodotà ti avrebbe fatto sconti? O che una come la Gabbanelli, visto che la osannavate, avrebbe chiuso un occhio sulla poca trasparenza di certe attività del movimento? Sono persone che hanno la schiena dritta, ma nelle cose concrete, non nelle questioni di falso principio come la "coerenza" nel mandare tutti a casa, a costo di resuscitare il caimano e affossare l'Italia. Hanno la schiena dritta e tanta dignità più di te, che sai solo insultare... anche i tuoi parlamentari: trattando così chi il mese scorso loro hanno votato in massa in pratica gli dai dei coglioni (e loro zitti! decidono a maggioranza che va bene così!). In fondo cosa hai detto? E' un vecchio, è inutile... anzi quando sarò al governo dopo gli ottanta eutanasia per tutti! Volenti o nolenti!
  • Marcello S. Utente certificato 4 anni fa
    Ma io non credo che gli elettori che li hanno votati siano così stupidi che non sapevano già che PdPdl è un patito solo e che sarebbero tornati al governo. Berlusconi è una loro creatura lo hanno partorito cresciuto e ingrassato è il loro leader!
    • Marcello S. Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione, purtroppo non ho le scuole io e sicuramente faccio molti errori! nella frase che mi hai corretto, riformulata da te "....gli elettori che li hanno votati siano così stupidi da non sapere che PdPdl ....etc.'' c'è una piccola confusione, "li hanno votati è passato" "da non sapere" è presente. Nel presente è ormaio ovvio che lo sappiano, io mi chiedo se lo sapevano nel momento in cui li hanno votati.
    • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
      Giusto per contribuire alla battaglia di Ugo, qui sopra: '' io non credo che gli elettori che li hanno votati siano così stupidi che non sapevano già che PdPdl è un patito solo e che sarebbero tornati al governo'' CINQUE 'che' in una sola frase credo sia un record.. Comunque fai attenzione, si scrive: ''....gli elettori che li hanno votati siano così stupidi da non sapere che PdPdl ....etc.''
    • Gloria V. Utente certificato 4 anni fa
      Lo immaginano eccome una buona parte, ma a loro va bene così, altri votano per abitudine...
  • giuseppe g. Utente certificato 4 anni fa
    Nel film "Il Dittatore" si ripete quella simpatica scena divertente dove il Dittatore appunto, mima con gesti della mano il taglio della gola a tutti quelli che a suo avviso abbiano fatto o detto qualcosa che non e' di suo gradimento... beh.. non credo che Beppe sia un Dittatore.. anzi sta combattendo una dittatura occulta ( chi ti priva del lavoro, ti priva della dignità e anche della libertà.. e tutta questa gente che ci ha governato in questi decenni ha fatto questo, rendendoci schiavi di fatto.. schiavi delle ingiustizie sociali in modo particolare... la frase su Rodotà non e' scandalosa... scandalosa e' stata l'intervista di Rodotà al Corriere! Beppe... sforzati di controllare ogni pensiero o almeno... esternalo in modo soft che qui tanti si indignano e tanti vogliono far domanda per entrare nell'esercito di silvio o fare un musical con Renzie ( detto Mister Bean ) ---- ""M5S si spaccherà" - ''Mi ha colpito il virus che ha colpito Grillo ce lo sta trasformando in un politico vecchio stampo, che dà la colpa della sconfitta agli italiani senza porsi il problema che forse ha sbagliato lui. Gli italiani non vogliono il voto inutile ed è ovvio che in Parlamento il Movimento 5 Stelle si spaccherà''. Renzie
    • Edoardo R. Utente certificato 4 anni fa
      A chi dobbiamo stare dietro allora?
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      beppe h spaccato noi stessi.....ricordati che siamo stati dimezzati...colpa dei giornalisti? noi siamo stati infallibili??? guarda la realta' e non fare la pecora..che segue sempre e comunque cquello che sta davanti
  • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
    SIETE AGGHIACCIANTI, HO PAURAAAA, DISPIACEA... TUTTI A CRITICARE UN VAFFANCULINO TECNICO-TATTICO E POI BERLUSCONI FA UN ESERCITO E NESSUNO DICE NIENTE... è AGGHIACCIANTEA
    • Emilio Giovenale 4 anni fa
      Forse è perchè pensiamo che nel M5S la gente sia diversa da Berlusconi e la cosa ci delude molto!
    • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
      FIGURATI, PENSAVO DI SOFFRIRE DI REFLUSSO GASTRO-ESOFAGEO MA POI HO CAPITO CHE è IL NOME BERLUSCONI A SCATENARMI IL VOMITO NON RIUSCIREI NEANCHE A DIGITARE IL WWW DEL SUO SITO
    • giuseppe g. Utente certificato 4 anni fa
      propongo a tutti di arruolarci nel " nuovo esercito" ah ah ah
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Ho letto molti commenti che auspicano il parricidio Ao tutto i vostri fratelli piddini loro hanno messo Prodi nella cassa voi ci volete mettere beppe Beppe e la nostra arma migliore e l unico che ha il coraggio di dire quello che pensa e se dire che Rodota si è comportato male e da stronzi allora sono uno stronzo Come ha ripreso notorietà e subito intervenuto dovunque lo chiamassero anche alla manifestazione della FIOM e sel Ma sui palchi dello tzunami tour non lo visto e neanche su i palchi del ultimo tour elettorale poi comodo comodo critica dalle pagine di un giornale che oltre tutto non perde occasione per attaccare beppe e il movimento e i parlamentari Prestarsi ad una operazione strumentale contro non è certo da galantuomo e volere insegnare la linea a casa altrui e almeno di cattivo gusto È se poi chi critica non è riuscito in casa propria Rodota ha avuto un momento di seconda giovinezza politica ma nel frattempo a dimenticato il Bom Ton
  • Edoardo R. Utente certificato 4 anni fa
    Non dobbiamo prendercela. Questa è tutta gente che sta cercando di far dimenticare che i suoi rappresentanti stanno facendo il governo con quello che ancora adesso, mentre sto scrivendo, considerano il demonio. "Mai al governo con Berlusconi!" Immagino sia per loro un dolore troppo grande, cui cercano di trovare lenimento scaricando il loro livore contro il nostro movimento, un pò come un marito tradito che si vendica attaccando l'ex fidanzato della moglie, che l'aveva lasciata per lo stesso motivo, perchè gli ha detto come stanno le cose. Non posso essere cornuto: lei è mia moglie, e non mi tradirebbe mai! Non può essere un inciucio con Berlusconi: è il mio partito, un partito onesto e non mi tradirebbe mai! Come dice Beppe: "Lì capisco!"
    • Dario S. Utente certificato 4 anni fa
      oppure sono EX elettori del movimento incazzati come delle api. credi pure quello che ti fa piu' comodo.
  • Marco Brizzi 4 anni fa
    Grande Beppe non mollare!!
  • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
    ...Adesso, secondo taluni sciroccati parolai, sconclusionati ed inconcludenti , uno spirito DA SEMPRE LIBERO ed EQUILIBRATO come Rodotà avrebbe dovuto mettersi il bavaglio in nome di una malintesa pretesa riconoscenza per la sua passata candidatura al Colle? Ma per favore!!!
  • Roberto Mellone 4 anni fa
    Rodota' e' un gran signore della repubblica. Lo sa Beppe e lo sanno gli elettori delle presidenziali. Non sarebbe male controllare i nervi ed evitare uscite alla tafazzi
  • Alberto L. Utente certificato 4 anni fa
    Grande articolo! condivido tutto
  • Giulio Laforenza 4 anni fa
    Beppe posa il fiasco!
    • MAURIZIO B. Utente certificato 4 anni fa
      Grande commento !!!!! Spero tu abbia ragione e sia solo la sbornia di una sera. Saluti Maurizio
  • Marcello S. Utente certificato 4 anni fa
    Ma non l'ho capita questa, Rodotà può criticare il M5S e nessuno può criticare Rodotà? Ero convinto in Rodotà presidente in quanto mi sembra una persona onesta e colta ma ciò non significa che tutto ciò che dice sia giusto e quindi non criticabile! Condivido ogni parola scritta nell'articolo di Grillo!
    • ezio b. Utente certificato 4 anni fa
      Ma hia letto o no quanto ha detto Rodotà, col massimo garbo, ragionevolezza e senza offendere nessuno? E gli rispondi dandogli del: "ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi"?? Gente, ma ci siete o ci fate???? E' inutile arrampicarsi sugli specchi: Beppe deve farsi vedere da uno bravo. Punto.
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      ma anche noi possiamo criticare Beppe....lui non e' l'onnipotente..quando dice cazzate bisogna farglielo capire..o no?
    • Davide M. 4 anni fa
      Certo che si può criticare Rodotà, ma sul merito, non sull'ottuagenario scongelato ecc. questo significa dare fuoco alle polveri di chi vuole disegnare il Movimento come un misto di rabbia e sordità.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    E mò! Come và de queste parti? Ve siete forse aiusciugati le bave dagli angoli della bocca? S'è calmato un po el clima del blogghe? siete riusciti a digerì forse anche la cena? Beppe de qua! Beppe de là! e tutti a strillà! ma se nun ve ascoltate, a che serve gridà? Perchè nun movete voi un po' le chiappe? sempre a scaricà le colpe sull'artri! Facile così, so'bbòni tutti quanti! come quanno ce da mostrà a faccia eh?! In quel caso ve state a dileguà veloci e aspettate che l'altri se sporcano per voi!
  • Ernesto Gastaldi 4 anni fa
    Povero Beppe! Sta distruggendo il bel movimento che aveva creato. Forse urlando per così tante sere di seguito gli si sarà rotto qualche capillare nel cervello. Non si rende neppure conto che se la GABANELLi è una venduta e RODOTA' un vecchio ricnoglionito allora MENO MALE che nessuno li ha eletti alla presidenza della Repubblica, e poichè furono scelti dal "suo" web, allora è un web di merda.
  • Davide M. 4 anni fa
    Non sarà certo questo a impedirmi di votare di nuovo per il 5 Stelle, però attaccare una grande persona come Rodotà, solo perchè ha espresso delle garbate critiche, è una brutta caduta di stile e significa abboccare al trappolone del corriere, Beppe recupera la calma, hai dato vita ad un bellissimo Movimento, non rischiare di buttare tutto alle ortiche
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Come tutte le figure di una certa sinistra altero e altezzoso e con una opinione di se così elevata dallo sguardo dispregiativo dal alto verso il basso Ma chi lo ha candidato il nome di Rodota È soprattutto chi ha candidato la gabanelli che già si era distinta per il trattamento Di Pietro non erano riusciti ad abbatterlo i mezzi corazzati berlusconiani ci è riuscita lei con una mistificazione della realtà
  • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
    riporto dal fatto quotidiano """"Paola Corazza rincara la dose: “Credo che quest’ultima esternazione di Grillo sia fortemente sbagliata. Attaccare così Rodotà, nostro candidato alla presidenza della Repubblica, oltre che ingiusto è anche stupido, perché disorienta i nostri elettori”. """"" I NOSTRI ELETTORI?????!!!!!! TU HAI DEGLI ELETTORI. RISULTA A QUALCUNO CHE LA SIGNORA PAOLA CORAZZA ABBIA DEGLI ELETTORI-- forse sua madre suo padre e suo fratello-- bene ONOREVOLE CORAZZA, beppe è stupido, ma ti ha messo in quel posto. SPERO CHE TU TROVI LA DIGNITA PER DIMETTERTI. FRANCO ROSSO.
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      guarda che e' stata votata anche te...ma pensi che tutti debbano mettere il tappeto rosso a Beppe anche quando dice cazzate?????? invece di prendersela con tutti...dica che siamo dimezzati alle amministrative..e quali errori abbiamo commesso..anzi..quali errori LUI ha commesso...perche' io mi dissocio da questo post....urlare a tutto ed a tutti non paga MAI anche lui avra' 80 anni..se ci arriva...il rispetto lo deve dare se lo vuole..e con questo post ha passato il limite
    • ezio b. Utente certificato 4 anni fa
      Ma ci sei o ci fai?? Sua sorella e sua madre la avranno proposta come canditata, ma se poi è entrata in Parlamento mi pare evidente che lei ed i suoi colleghi abbiano avuto degli elettori. Ha MOLTA ma MOLTA più facoltà lei di parlare di elettori che Beppe, che si è ben guardato dal farsi eleggere da qualcuno (come capo del M5S si è eletto da solo, ndr).
  • Carlo nizzola 4 anni fa
    La capacità di Grillo di fotografare con poche parole certe persone ( Rodotà,Civati,Renzi ecc..) è magnifica solo un artista intelligente e libero come lui si può permettere di farlo . . La sua ironia tagliente e pungente è tutta da apprezzare . .purtroppo solo i palati finì e non condizionati ne comprendono lo spessore, mi auguro che non smetta e continui ad illuminarci ancora per molto tempo. Beppe non è un politico ed è incline al compromesso e questo ne fa un certificato di garanzia assoluta che il potere non tollera . . spero di vederlo presto in TV a combattere per tutti noi.
    • Massim0 M. Utente certificato 4 anni fa
      forse è venuta l'ora di restituirgli qualche minuto di tutto il tempo speso.. forse è venuta l'ora che combattiamo noi x lui.
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Sei invitato in casa mia -nostra il minimo e non criticare il mio arredamento o la cena che ti offro La prossima volta se ti invito mi esponi le tue riflessioni personalmente e mi dici che ai mangiato male e che la mia casa fa schifo Se vai parlando male di me della mia - nostra casa dei gusti discutibili con i quali la arredò è che la cena era una merda È allo stesso tempo vuoi dettarmi regole che non sei riuscito a far valere nella tua ex casa e mi denigri con gli amici e con i figli cosa vuoi che ti dica anche grazie
  • Carlo Pizzato 4 anni fa
    Beppe, lascia lavorare gli eletti e tutto il movimento, cosi gli crei solo difficolta'. Se non si ritorna a allargare e far capire i punti del programma, facendo partecipare la gente con proposte operative, fra non molto si dovra' rifare tutto da capo. Dicutere di Tizio Caio prima buoni e poi cattivi poi forse ancora buoni, non interessa, diventa gossip e non aumenta un posto di lavoro. Saluti
  • davide d. Utente certificato 4 anni fa
    Caro BEPPE e cari amici del M5S, hanno rettificato e potenziato "la macchina della merda" dopo le amministrative, ed ora stanno spruzzando schizzi ovunque per indebolirci... SVEGLIA! Dico a tutti i profeti intrufolatisi qui dentro che CONSIGLIANO di sciacquarci la faccia con ACQUA FREDDA, che la useremo per PULIRCI DAGLI SCHIZZI della LORO invenzione. L'unica cosa certa oggi come oggi è che solo il M5S non è sceso a patti con i RESPONSABILI del declino di un paese come il nostro.
  • andrea vagnoni milano Utente certificato 4 anni fa
    Grillo ha solo espresso sorpresa e perplessitá per l'esito DEMOCRATICO delle Quilinarie. Né io ne lui abbiamo votato rodotá o la gabannelli, però bisogna accettare le regole che si é dato il movimento, bisogna abituarsi a un modo nuovo di decidere le cose, é questo il punto. Grillo non ha rinnegato niente, rodotá non lo aveva proposto lui, ha solo espresso la sua personale opinione nel suo blog.
  • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
    TUTTI A CASA!!!
  • Claudio Recchia 4 anni fa
    Nemmeno il tuo carisma, la tua forza d'animo e il tuo coraggio riescono a tenere testa a questo impero mediatico che lavora giorno e notte contro di te perchè hai rappresentato una seria minaccia alle loro sedie, al loro sistema...addirittura un parlamentare grillino che parla di Bilderberg in parlamento...davvero troppo! Ora ti stanno fermando, vedo la macchina del fango che si sta facendo sempre più forte, incalzante, non concede tregua. Tutti, proprio tutti, sono concentrati su Grillo, il nemico della Repubblica...tra un po' riusciranno a dire che se oggi siamo ridotti con le pezze al culo è a causa tua. Mi piace ricordare quando ridevo sugli spalti durante i tuoi spettacoli, per poi tornare a casa convinto che c'eri tu, che qualcosa poteva cambiare, che potevamo farcela. Oggi ti guardo e mi rendo conto che hai fatto molto, moltissimo, ma che probabilmente il sistema "NON DEVE" essere cambiato e che quindi è secondo loro arrivato il momento di fermare "il comico genovese" tirandogli addosso tutta la merda possibile...Avrai sempre la mia stima, fino in fondo, anche se ciò significherà scendere nel ridicolo insieme a te e farsi deridere da questi cialtroni! Grande Beppe, te vojo bene!
    • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
      TI VOGLIO BENE ANCHE IO.. E ANCHE A TE CLAUDIO
  • Enzo V. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo un torto indubbiamente ce l'ha: é quello di aver dato troppo generosamente peso alle Quirinarie, cioé di aver preso per buone e fatte sue, come d'altra parte hanno fatto anche molti parlamentari 5 stelle, le preferenze di due-tremila iscritti per ciascuno dei candidati presidenti della repubblica emersi, tra cui addirittura Prodi, Bonino e, dulcis in fundo, il vetero comunista Rodolà. In realtà questi candidati, in quanto di evidente e specifica collocazione politica, non potevano assolutamente rappresentare la vastissima quota di elettorato del M5S (otto o nove milioni, se non sbaglio). Per quanto poi riguarda ora tutta la schiera dei detrattori di Grillo, trolls compresi, vorrei loro segnalare che comunque il M5S senza Beppe non esisterebbe, né può continuare ad esistere, quindi se siete in qualche modo delusi, potreste molto democraticamente andarvene a far casino altrove, ovvero a fondare un vostro movimento, se ne siete capaci, con tanti auguri di buon lavoro. FORZA BEPPE, non mollare !
  • Alberto DEIANA (alberto deiana m5s) Utente certificato 4 anni fa
    Sappiamo bene che i risultati delle amministra- tive sono da leggere in modo differente e cerco di fare la mia parte da attivista del 5 stelle per far passare questo messaggio con tutti coloro i quali quotidianamente mi confronto ma confesso che non mi è chiaro come potrò rispondere a quanti rimangono sbigottiti per la totale inversione di giudizio nei confronti del prof Rodotà e cioè dall'averlo prima incensato e poi scaricato; personalmente ritengo che il lato positivo di tale inversione possa essere dell'aver restituito al prof indipendenza da etichette. Differentemente, se questa tesi fosse non vera ed in mancanza di altre tesi per la predetta inversione di giudizio, l'accusa di scarsa coerenza potrebbe fiaccare tanti entusiasmi e sminuire gran parte degli sforzi quotidiani. Ciò nonostante rimango sicuro del fatto che riusciremo negli obiettivi M5* e confermo la mia personale stima a Beppe. Colgo l'occasione per porgere i miei più profondi ringraziamenti a quanti perseverano pur consapevoli dei continui attacchi mediatici. Grazie.
  • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
    FORZA BEPPE!!! DAIE BEPPE!!! FALLI NERI BEPPE!!!
  • Daniele Blandini 4 anni fa
    Povera Italia... l'incoerenza regna sovrana!!
  • maurizio d. Utente certificato 4 anni fa
    A Beppe capisco che non si accettano lezioni da nessuno sulla gestione del M5S, però alcune cose si possono dire anche con altre parole soprattutto se si tratta del candidato capo dello stato del M5S, e comunque non aveva poi tanto torto rispetto alla comunicazione, questa è l'ITALIA,non la Norvegia, qui se non si va in TV NON SI HA IL CONSENSO, E' TRISTE DIRLO MA E' COSI E TE LO DICO SENZA AVERE LA PRESUNZIONE DI FARE IL PROFESSORE DEL CAZZO.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      infatti diffondiamo dobbiamo sbarcare in tv tanto troverem solo oche e macchiette del regime , hanno sottovalutato questo punto perchè noi non c'eravamo.. sbarchiamo e colpiamo duro senza tropo gridare, con 4 dati, loro manco hanno 4 dati vanno solo a sparlare.. diffondete fino a beppe, bisogna andare a difenderci in tv e giornali punto
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    Rodotà. Adriano Zaccagnini si augura: «di poterlo incontrare presto per esprimergli tutta la mia solidarietà ». Caro Adriano se vuoi ti do il numero di telefono così glielo dici di persona e visto che ci sei digli anche che in teoria vorremmo evitare che con le sue lezioni e/o consigli, facessimo la fine del PD di cui ne è padre costituente. Grazie. Beppe non ha proferito parola sulle votazioni delle quirinarie, nessuno si è degnato di chiederlo. Tutti parlano e lui non può parlare, adesso? Parla Adriano e parlo pure io. Si facesse il suo Blog e dicesse quel che cazzo gli pare. Rodotà se lo avessi ascoltato dal vivo nelle sue reprimenda su De Vito e il teatro Valle, mi sarei permesso di attaccarlo al muro (metaforicamente), ma come si permette. Se poi parliamo della scelta delle parole, peggio mi sento. Chi merita più rispetto, Napolitano o Rodotà?
  • massimiliano grotto 4 anni fa
    Caro Beppe te lo dico col cuore: al prossimo giro il mio voto scordatelo
    • Giuseppe P. Utente certificato 4 anni fa
      Ma vattene pure r non votarci mai più, a noi non piacciono gli ITALIOTI. Rivota il TUO MERDOSO PD DEL CA**O.
    • Massim0 M. Utente certificato 4 anni fa
      BRAVO massimiliano grotto!! BRAVISSIMO!! Continua a votare le MER*DE che hanno inghiottito il Paese ed il suo popolo nello schifo più misero!! BRAVO!! Il M5S non ti rimpiangerà.. tranquillo! -_-
    • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
      UN MINUTO DI SILENZIO; ABBIAMO PERSO UN GENIO
    • davide d. Utente certificato 4 anni fa
      ok, grazie per avercelo detto. io invece sono ancora più convinto di ieri di rivotare per il M5S, soprattutto dopo quest'ultima giornata..
    • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
      QUANDO MAI HAI VOTATO SARAI UN GIORNALISTA DEL CAZZO IN CERCA DI UN RITAGLIO DI GLORIA
    • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
      IO TI RISPONDO COL MIO, STI CAZZI.
  • Felice 4 anni fa
    Rodotà? personalmente, non l'avevo nemmeno considerato. Ho votato, in prima istanza, per Rossi perchè i comici sono generalmente simpatici e spesso onesti. Grazie Beppe.
  • Giovanni . Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, mi spiace molto che ti sei arrabbiato anche con tanti che non hanno colpa,è la mentalità italica del "franza o spagna purchè se magna" a prevalere su tutto. Quando dici che gli elettori pensano prima ai loro interessi e poi al Paese hai perfettamente ragione,a noi manca un bel pò di "sano calvinismo" in luogo del "perdonismo" imperante che permette ad una miriade di delinquenti di sedere in Parlamento e nelle sedi istituzionali senza possibilità di scalzarli, malgrado gli evidenti danni che provocano alla Comunità giorno dopo giorno. Fanno finta di combattersi, mentre nelle "segrete stanze" fanno accordi per mantenere i loro privilegi a spese dei Cittadini onesti. Caro Beppe, "tutti" si aspettavano che avessi in mano la bacchetta magica e che iniziassi a camminare sulle acque, per sostituire i loro "dei" con "beppe", che avrebbe loro permesso di continuare a frodare il fisco, acquistare un nuovo SUV senza pagarlo, cancellare i loro debiti con Equitalia, fornire di I-Phone5 anche la serva eccetera. I piddini poi di vedere raddoppiata la loro "pensione" pur avendo versato contributi ridicoli come commercianti, braccianti, artigiani, piccoli imprenditori eccetera(non per colpa loro, ma per le leggi fatte col solo fine di conquistare il loro voto). I "163" cercano di fare onestamente del loro meglio per il momento, ma la loro lotta é ardua ed impari, avendo tutti contro, dai loro "colleghi" che cercano di "cicuirli" alla stampa ed i media prezzolati al servizio della casta. Caro Beppe, secondo me,ci vorrebbe la "strategia" della goccia d'acqua che buca la pietra,e la "tattica" del "fiato sul collo" fino a quando non si ottiene, punto dopo punto la lista dei punti presentati alle elezioni di febbraio. Mi rendo conto che sarà molto faticoso e difficile, ma con la gioventù e lo spirito di sacrificio dei Cittadini, sono certo che l'obbiettivo di mandarli tutti a casa verrà raggiunto. Caro Beppe, ci servirai in buona salute per un bel pò di tempo,non arrabbiarti.
    • Massim0 M. Utente certificato 4 anni fa
      bellissimo post, grazie... ;)
    • silviaaa 4 anni fa
      concordo con te in pieno..fiato sul collo e giù con i disegni legge. la stampa non fa che attaccare e portare in primo piano di tutto e la gente se lo beve che è una meraviglia
  • Bruno De Domenico Utente certificato 4 anni fa
    A questo punto perché dobbiamo metterci contro tutti, anche contro i pochi che non fanno il gioco mafioso dei partiti e del Bilderberg e CFR e quant’altro? Grande Sibilia che finalmente ha detto la verità in pieno parlamento! Il Movimento è una grande occasione per l’Italia, ma non m’interessa fare il bigotto decerebrato, il ciellino o l’SS o lo stalinista, il celerino, il defensor fidei del Movimento. Non voglio rinunciare al mio pensiero perché dei coglioni difensori dell’ortodossia, in questo caso l’ortodossia a 5 Stelle, mi diranno che sono un troll, un infiltrato, e tutte quelle cazzate lì. Se nel Movimento si può dissentire e dirti in faccia che fai e dici delle cazzate, le volte che le fai e le dici, bene. Allora viva l’M5S! E viva Grillo! Se no, come dicevi tu, fanculo.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Quanto al Bilder_berg, c'e dentro l'ex (dopo lo svelamento del fatto) socio di Casa_leggio S_a_s_s_o_o_n, chissà se ci incontra la Bonino?
  • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
    FA IMPRESSIONE IL NUMERO DI INFILTRATI CHE PASSA ORE ED ORE SUL BLOG CERCANDO DI SEMINARE ODIO E FACENDOLO PASSARE COME CONTRO-GRILLO, E PENSARE CHE DA QUANDO è SCESO IN POLITICA BERLUSCONI MI FA SCHIFO IL SOLO DIGITARE LA LETTERA B SULLA TASTIERA
    • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
      HANNO SCOPERTO IL NUOVO MODO DI FARE PUBBLICITà NEGATIVA AL MOVIMENTO, COLPENDO IN UN MOMENTO DI FRAGILITà, ALCUNI SECONDO ME SONO PROPRIO GIORNALISTI CHE POI PUBBLICANO SUI LORO GIORNALI I PROPRI COMMENTI
    • davide d. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione purtroppo... se uno non è d'accordo con noi, ok, ma non si spacci come un Ex grillino... non ci credo che tutti quelli che scrivono qui lo siano..no, non ci credo..
  • Bruno De Domenico Utente certificato 4 anni fa
    E il fatto che uno sia ottuagenario, che cazzo vuol dire? Vale meno chi ha 80 anni? Napolitano è un criminale perché ha tradito la Costituzione col pareggio in bilancio, è stato fascista, poi ha prontamente cambiato casacca, passando al sovietismo che massacrava gli ungheresi, per poi intrallazzare con gli USA, con Craxi, riuscendo a rimanere sempre in sella, se sella può chiamarsi un asservimento così completo alla tirannide finanziaria internazionale, asservimento, quel che è più grave, in cui ha trascinato l’Italia intera. Eri stato tu a dire che l’età non è una questione anagrafica. E presto prenderemo per il culo gli zoppi? Gli obesi? Quelli che hanno gli occhiali? Già ho visto degli accenti per cui pare che essere intellettuali sia motivo di vergogna. Beh anche Pol Pot la pensava così. Tutti quelli con gli occhiali li ha sterminati. E poi, possiamo prendercela con i calvi? Tanto tu ne hai tanti di capelli, sei al sicuro. E gli albini? E i ciechi? I sordi? E quelli sulla sedia a rotelle? In realtà io disprezzo questa ossessione del politicamente corretto. Ma questo disprezzo dell’ottuagenario in quanto tale fa veramente schifo. Dovresti vergognarti e scusarti. E chi è così insensibile da non rendersene conto, dovrebbe ripensarci se arriverà a 80 anni e si vedrà preso per il culo da dei giovinastri deficienti. A questo punto non sputtani tu stesso tutti quelli che hanno votato alle “quirinarie”, mostrando che in fondo non te ne fotte un cazzo delle scelte del Movimento? A me non mi ha mai entusiasmato Rodotà, fin da quando andava a Ballarò. Non l’ho votato né in prima istanza né al ballottaggio. Non mi sono entusiasmato quando è stato scelto dal Movimento, ma insomma, alla fine avrebbero dovuto rispettare questa nostra scelta, tanto più che era di un altro partito, anzi, di un partito, quello per giunta della coalizione vincitrice, di provata esperienza, riconosciuto e apprezzato, ecc. ecc. A questo punto perché dobbiamo metterci contro tutti, anche contro
    • Carlo De Rosa Utente certificato 4 anni fa
      Voglio discutere con l'autore di questo commento,perche' mi riguarda direttamente visto la mia eta' che si avvicina a quella di Rodota'.Apparentemente difende anche la mia condizione,ma non dice la verita'.Quando si raggiunge la soglia di un certo numero di anni,avvengono delle trasformazioni non solo al fisico,ma e' soprattutto la mente che ne risente.Non e' solo la memoria dell'oggi che viene a mancare,ma la lucidita'della mente che si perde.Quella lucidita' che ti permette di prendere decisioni improvvise ed impreviste va scemando,rispondere con coerenza ad un furbo giornalista che con l'incalzare delle sue domande interessate,ti fa dire quello che vuole lui diventa possibile.Viene a mancare quella difesa fisica che ti protegge perche' privo della necessaria violenza.Figuriamoci quando un vecchio viene coperto della responsabilita'di parlare a nome di milioni di persone,che dipendono dalle sue parole.Un vecchio nella realta' ha solo un desiderio,quello di riposarsi e di seguire quelle poche abitudini rimaste,oltre al desiderio di essere circondato dagli affetti.Invece viene privato del diritto di essere vecchio dando ad esso delle responsabilita'non piu' sopportabili.La sola saggezza e' quella di rendersi conto che e' giunto il momento di passare la mano.Mentre per tanti vecchi in preda al delirio dell'immortalita',la vecchiaia e' percepita come una colpa contro cui difendersi.I vecchi possono solo dare consigli dovuti all'eperienza e nulla piu'.Invece per tutti gli altri che sono stati privati delle loro facolta'fisiche,sono persone piene dei loro diritti,ma che non si puo'pretendere che svolgano compiti che risultano a loro impossibili,ma piuttosto riconoscere e rispettare tutti i diritti che hanno.Ma per quanto riguarda i vecchi,possono facilmente venire manipolati anche se questa non e' una colpa.
    • Giuseppe P. Utente certificato 4 anni fa
      Questo è un altro che non ha capito un ca**o del post. Povero di cuore e di neuroni.
  • Bruno De Domenico Utente certificato 4 anni fa
    quella tv che sappiamo bene essere venduta ai e dai partiti. Pannella è stato un idiota, un illuso che ha pensato che gli italiani fossero così intelligenti da votare il Partito Radicale dopo le battaglie su divorzio, aborto, droghe, psichiatria, eutanasia, laicità, ecc. Si sarebbero accorti in massa che gli altri erano stronzi mafiosi e clericali e corrotti e avrebbero votato lui. Sbagliato. E’ vero, molti italiani evidentemente vendono il loro voto per 50 euro, o meno, o per una promessa, o perché sono sicuri che così si manterranno le loro prebende, per esempio come guardie forestali, in regioni dove ce ne sono più che in Canada, e magari continuando a giustificarlo proprio appiccando il fuoco ai boschi. Non vedo perché, allora, dovrebbero votare uno che gli dice che sono tutti stronzi e corrotti. Molti di loro lo sono, certo, ma sicuramente non è un’analisi esauriente né sufficiente. Rodotà ha detto questo. Molto semplicemente e molto razionalmente. Non ha insultato nessuno. Non ha offeso nessuno. Ha solo detto che è sbagliato politicamente dare addosso agli italiani perché non si è stati votati. Se un appunto gli si poteva fare, era che non ci voleva Rodotà per dire questo. Ma per questo meritava di essere insultato, definito una specie di mummia che noi avremmo riportato in vita proponendolo come Presidente della Repubblica? Non dico che non si possa rispondere a una critica con un’altra critica. Ma c’era bisogno di offenderlo? “Un ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi a cui auguriamo di rifondare la sinistra”. E che è un tonno? A parte che non se lo meriterebbero neanche i tonni. Pare che ormai gli unici insulti che non si possano dire sono “frocio” ai gay, “negro” ai neri, e niente che possa offendere gli islamici se no siamo razzisti. E le donne? Quando si parla del punto G alla Salsi che va in televisione non ci si avvicina al modo in cui Berlusconi parla delle donne? E il fatto che uno sia
  • Bruno De Domenico Utente certificato 4 anni fa
    Non sono, se sto scrivendo questo, evidentemente, un “grillino fanatico” che conta tutti i tuoi post, sillabe e scorreggi, quindi non so tutto quello che hai detto. Hai parlato del punto G della Salsi quando è andata a Ballarò. Altri prodi e volenterosi l’hanno poi ricoperta volenterosamente di “troia e puttana”. (Questo si che è stile! E rispetto della donna!) Ma oggi, con la storia dell’ottuagenario, hai veramente toccato il fondo! Avevo scritto un post, tempo fa, in cui esaltavo la tua impresa di attraversamento dello Stretto, http://www.brunodedomenico.blogspot.it/2012/10/il-corpo-la-politica-nietzsche-la.html alla faccia di quei “corpofobi” e “ vitofobi”, che disprezzano e bollano come machista o vetero-fascista e culto della personalità ogni manifestazione fisica di un leader politico, tutti quelli che invece forse trovavano in Spadolini e Andreotti una fisicità più rasserenante e meno pericolosa per l’ordine costituito, costituito del resto da loro stessi. Neanche in questo caso ero un grillino doc, in quanto qui elogiavo a tutto spiano Pannella. Ebbene sì, caro Beppe, non sei l’unica persona onesta in Italia. Ce ne sono stati tanti altri, e anche ammazzati, negli scorsi decenni, per far cambiare quest’Italia di merda, come diceva Berlusconi, in questo sono d’accordo con lui. Ci sono state tante persone ammazzate, e comunque che hanno dato tutto per l’Italia, da giornalisti a imprenditori che si sono ribellati al pizzo, a avvocati come Ambrosoli, a giudici e carabinieri. Non me ne frega niente di citare, seppure in un altro commento a tuo favore, un altro che secondo me è stato un eroe della politica italiana, Pannella, pur con tutti i suoi enormi sbagli, e non è un caso che un personaggio squallido come Napolitano non l’abbia nominato senatore a vita, il politico che forse lo meritava più di tutti negli ultimi 50 anni. Beh, Pannella non l’hanno ammazzato, se non politicamente, con i media e la tv, quella tv che sappiamo bene essere venduta ai e dai pa
  • Ernesto cargetti 4 anni fa
    Peppe , ho la sensazione che stai morendo giorno x giorno
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Detto da un ectoplasma come te è un complimento..
    • davide d. Utente certificato 4 anni fa
      amico, quando si è ubriachi non si "sente" molto bene...
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Ma sì, dai, schianta, così ci liberi della tua presenza ingombrante in tutti i sensi
    • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
      La tua sensazione è sbagliata.
  • Cane 4 anni fa
    Caro Beppe, sei proprio un fascista
    • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
      HIHIHIHI BRAVO EUGENIO AHAHAHHAH
    • eugenio percoss Utente certificato 4 anni fa
      lo sapevi che al cane bisogna parlare in tedesco? sitz .sitz blabe. ciao rex vai a cuccia
    • davide d. Utente certificato 4 anni fa
      fascista Grillo??? quelli come te forse non lo sanno ancora, ma stanno andando a nozze con Gasparri...
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      quindi del PD??? ti è sfuggito che sei a merenda con gasparri??? adios
  • eugenio percoss Utente certificato 4 anni fa
    parlando di politica (Totò) mi è venuta fame cosa si mangia?Grillo non è un candidato è andato in giro per l'italia gratis.ha dato 400 mila euro a mirandola soldi regalati da privati per la campagna elettorale. il m5 stelle ha rinunciato a 42 milioni di rimborso elettorale.è un fenomeno strano se fosse vivo il grande Totò cosa avrebbe detto? e il grande Fabrizi: me so magnato un piatto de spaghetti...(Lusi) ma che se magnano i milanesi? ma che se magnano i siciliani? noi romani non ce batte nessuno... se semo magnati un imperoooooo...
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE mi sono accorto che in tv e anche giornali scrivono sempre le stesse cose dettate da 4/5 personaggi.. in tv poi ancora piu facile mandano sempre le stesse oche o le stesse mummie infatti tutti cercano poi il grillino pentito ecc ecc IN REALTA' LA BATAGLIA E' GIA VINTA MA DOBBIAMO SBARCARE SUI MEDIA E' INELUTTABILE ti dico che sarà facile sconfiggere quelle macchiette che il partito unico manda ogni giorno..non hanno dati leggono un temino già scritto oppure si limitano dire che noi non faciamo nulla. INSOMMA PREPARI 4/5 RAGAZZI DEI NOSTRI CON 4 DATI NON MILLE, E LI SCONFIGGI ANCHE LI E GLI INGENUI DICONO "allora non era poi tutto nero per loro e rosa ma che dico rosso per gli altri" ci hanno prso per il culo allora..." RIBADISCO 4/5 SVEGLI DEI NOSRI CONTRO LE MACCHIETTE DEL REGIME CHE INFESTANO OGGI I MEDIA LI SCONFIGGI CON 4 DATI E LA GENTE SI SENTE ANCHE RAPPRESENTATA INTENDO QUELLI DA TV E GIORNALI E NON ANCORA AVVEZZI AL WEB...CIAO
  • Pasquale bianchi 4 anni fa
    Caro Beppe, fallì dire. Come ben sai tutti sono scienziati a " capocchia ", tutti devono dire la loro anche se non comprendono una mazza e non conoscono nulla del fenomeno che si sta trattandon. caro Beppe Vinci e Stravinci. Ciao Pasquale Bianchi. Auguri. Pasquale
  • Bruno Zaia Utente certificato 4 anni fa
    Una testa una casa, esentasse. Poi le altre fatene quello che volete. (quando i politici tasseranno gli immobili dei milionari?) Grillo dillo in tutte le piazze, altrimenti sarà un disastro sociale fra dieci anni. Altro che case agli indigenti, confischeranno anche le nostre di pensionati e disoccupati.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Non mi torna: ugualmente esente la prima casa del riccaccione con villa e del poveraccio con miniappartamento affollato?
  • Bruno De Domenico Utente certificato 4 anni fa
    “Rodotà un ottuagenario sbrinato da un mausoleo dove era confinato”. E anche se fosse, vero, sarebbe stato sbrinato da noi, caro Beppe. Ragion per cui per queste parole dovresti doppiamente vergognarti, e doppiamente scusarti. Anzi triplamente: con tutti quelli che hanno votato alle quirinarie (indipendentemente da chi abbiano votato), con lui e con tutti i vecchi. Sì, mi piace questa parola: è bella, onorevole: vecchio! Vecchio! Vecchio! E’ il consumismo di merda che dice che ciò che è vecchio è da buttare, non io. In realtà non mi è mai piaciuta questa ossessione di chiamare Berlsuconi psiconano: Berlusconi potrebbe essere un bell’ornamento di Piazzale Loreto non perché sia basso, e manco per le sue mignotte patentate, diciassettenni o diciottenni che fossero, non me ne frega un cazzo, ma per i disastri che ha causato all’Italia, perché tutta la sua classe politica di mafiosi, lecchini, lestofanti, corrotti e corruttori, coi loro complici del pd meno l hanno distrutto l’Italia, dissanguata col finanziamento pubblico ai partiti, clericalizzata più che mai, è stato complice di Bush, di Gheddafi, salvo poi bombardarlo, persino di Lucashenko, di Putin… dice che non odia ma poi ha scherzato sullo sterminio dei desaparecidos in Argentina, ha rubato con le tangenti negli accordi su gas e petrolio, ha sostituito Andreotti come riferimento politico della mafia, ha asservito il Parlamento ai suoi usi e consumi e alle sue leggi ad personami, ha distrutto il cervello agli italiani con Amici, telenovelas, Drive In, ecc. ecc. ecc. E tutte quelle cose di cui parlo in questo video: https://www.youtube.com/watch?v=9FnGejOqaJ4va bene, pazienza, divertiamoci dando del nano a Berlusconi. Berlusconi è Berlusconi, lui se lo può anche meritare. Poi quasi tutta l’Italia prende il culo Brunetta perché è nano. E in questo caso nano veramente. Non so se l’hai fatto anche tu, spero di no. Non sono, se sto scrivendo questo, evidentemente, un “grilli
  • enrico boffelli Utente certificato 4 anni fa
    Pieno sostegno a BEPPE GRILLO! troppe persone ingrate, che abbiamo messo su piedistalli, adesso fanno gli infami. Sputano nel piatto dove hanno mangiato. Beppe ci sta difendendo da tutti gli attacchi degli INFAMI ogni giorno, e per questo lo ringrazio!!! W GRILLO W IL MOVIMENTO
    • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
      NON CI SONO INGRATI SOLO INFILTRATI... CAPITELO... MAX A SONO I MEDIA CHE DEVONO SBARCARE AFFANCULO
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      vero......... ma bisogna sbarcare sui media a dire la nostra verita ai teledipendenti e ai cartastraccia dipendenti..ciao!
  • deu seu (gundar) Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE,MOLTA GENTE ORMAI E' CONFUSA E NON TI RIESCE A SEGUIRE,MARTELLATI ORMAI DA TV E GIORNALI DEI PARTITI,E NOI DEL M5S ABBIAMO DIFFICOLTA'A DARE TUTTE LE SPIEGAZIONI CHE ATTRIBUISCONO COLPE AL MOVIMENTO,FORSE E' GIUNTO IL MOMENTO CHE TU VALUTI DI FARTI VEDERE IN TV E DIRE CIO' CHE SCRIVI NEL BLOG DIRETTAMENTE IN UNA TV NAZIONALE(VEDI TU QUALE,A ME PIACE MOLTO ENRICO MENTANA),PURTROPPO TANTA GENTE CREDE CIO' CHE VEDE IN TV,E SONO SICURO CHE NON AVREMMO PIU' AVVERSARI....W IL M5S!!
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      infatti!!! loro sapendo che noi non ci andiamo mandano sempre oche e mummie a leggere i tema già scritto o anche solo a sputtanarci.. se andiamo la a dire la verità agli italiani li sconfiggiamo al 100 x 100 lo vedo e sneto dai commenti della gente ogni giorno..non capiscono perchè non ci difendiamo.....ciao
    • M.I. 4 anni fa
      No deve uscire dal movimento, per il bene del movimento
  • stefano testa 4 anni fa
    Complimenti Beppe, continua così ti prego! Facci sognare! Sono sempre stato fortemente critico dei tuoi modi politici e di quelli del tuo movimento, ma devo confessare che a questo punto la realtà sta superando la fantasia. Davvero eri convinto che una figura della caratura di Stefano Rodotà, che, come scrivi con sopraffina eleganza, hai "sbrinato" tu stesso pochi mesi fa, si facesse qualche problema a esprimere dissenso nei confronti dei mistici della rete? È buffo ciò che scrivi, quando accusi l'"Italia di serie A", i "topo gigio", gli "smacchiatori", i "Renzie", lo "psiconano", i "pdmenoelle" e così via. Come vedi, il tempo dei telepredicatori, anche in versione web, è limitato. Quando non sai cosa fare, anziché scrivere sciocchezze indegne della tua età di quasi settuagenario, leggi qualche buon libro anche tu, e consiglialo soprattutto ai tuoi parlamentari "miracolati dalla rete", è tutta salute.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      te ne consiglio uno io di M.Ende - MOMO- contro i signori grigi che rubano il tempo agli uomini per impedirgli di vivere e sognare.. riconoscerai molti politici della casta attuale ma sono tuti in giacca e cravatta, traditori di operai e cittadini cui hanno tolto il diritto a sognare e ancora oggi ingessano il paese con le stese fandonie e panzane da 68 anni a oggi.. MOMO di M.Ende...leggitelo e impara a sognare ancora e magari a non credere alle fandonie..
  • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
    GRILLO HAI IL DIRITTO DI RIMANERE IN SILENZIO; QUALUNQUE COSA DICI SARà TRAVISATA CONTO DI TE IN TELEVISIONE.....
  • pietro l. Utente certificato 4 anni fa
    APPELLO!!!!!!! SIGNOR PEPPE GRILLO E PARLAMENTARI DEL M5S, DUE NOMI,DONNA E UOMO , (come alle elezioni comunali ) DA ESIBIRE IN TV IN DIFESA DELLE PROPOSTE DEL GIORNO AVVENUTE O CHE DEVONO AVVENIRE ALLA CAMERA E AL SENATO. INFONDO !! LA CONCORRENZA ESIBISCE IN TV IL PIU' ARATORE, INFATTI VEDIAMO SEMPRE LE STESSE FACCE, , OGNUNO CON I PROPRI CAVALLI DI BATTAGLIA E SEMPRE CON GLI STESSI ARGOMENTI QUANDO CI SI DEVE DIFENDERE DA DOMANDE INBARAZZANTI. ANDATE IN TV, E PRIMA DI INIZIARE A RISPONDERE ALLE DOMANDE , DIRE CHE IL M5S VUOLE TOGLIERE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO ALL'EDITORIA E DESTINARLO VERSO CAUSE PIU' NOBILI. IL PARLAMENTO DEVE DIVENTARE UN LIBRO APERTO PER IL CITTADINO, E PER OTTENERE QUESTO BISOGNA UTILIZZARE QUALSIASI MEZZO, ANCHE IL PIU' ANTIPATICO. NON SEMPRE, MA AVVOLTE IL MEZZO GIUSTIFICA IL FINE.
  • Carlo Parodi 4 anni fa
    M5S è una perdita di tempo cosmica e voi grillini siete una massa di perdigiorno fancazzisti manipolati da un pifferaio egocentrico che a giudicare dai post sembra un alcolizzato schizofrenico. Beppe Grillo ha un reddito di qualche milionata di euro l'anno e con le palate di soldi che prende grazie a voi babbei come tutti i grilli puo' permettersi di cantare d'estate e poi andare in letargo. Gli Italiani invece hanno le pezze al culo e la corda al collo ogni giorno e si sbattono per far mangiare i figli e far quadrare i conti a fine mese. L'Italia è sempre stato il paese del "tengo famiglia" ma è proprio questa la forza che ci ha permesso di andare avanti nei periodi di crisi: sono i piccoli e silenziosi sacrifici della vita quotidiana che ci rendono un grande popolo e non i cinque minuti da leone che servono a spingere l'acceleratore a tavoletta e andare a schiantarsi. Ascoltate un consiglio da uno che di politica ne ha vista tanta da capirlo in tempo: evitate di fare la fine dei topi nello stagno, lavatevi la faccia con una secchiata d'acqua fredda e datevi un paio di schiaffoni per svegliarvi.
    • MARINO BARESI Utente certificato 4 anni fa
      Sei un poveraccio... Si riconosce il puzzo di sinistra dalle tue parole... Tornatene dal sognatore Vendola
    • Fabio Tatti 4 anni fa
      Max rispetto a un commento così ma se pensi ste troiate di Grillo (tra l'altro questo è il suo blog) e il Ms5 che ci fai qui a fare il professorino sei forse pagato da qualcuno per scrivere poesie nei blog di chi la pensa diversamente da te oppure visto che sei così colto e benpensante ti vorresti proporre come premier magari? o preferisci presidente della RAI tanto colto sei colto, inetto altrettanto perkè se ti pagano per scrivere male sul blog ti fai pure sgamare GENIO CANDIDATI O MEGLIO FAI TU UN MOVIMENTO DA UN BLOG E ILLUMINACI!!!!
    • aurelio marino 4 anni fa
      e dopo la secchiata, tanto per capire, chi suggerisci di votare?
    • Claudio R. Utente certificato 4 anni fa
      Tanta saggezza, unita a grande capacità interlocutoria, mi ha convinto sicuramente ad abbandonare il M5S. La secchiata d'acqua è stata la sua affilata lettera, pregna di definizioni concettuali che, come schiaffoni ricostituenti, mi hanno fatto riveder il giusto. Grazie tante per il suo preziosissimo contributo alla discussione.
    • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
      ...sai la secchiata ...a chi la darei ???? Indovina .... Eposmail
    • davide d. Utente certificato 4 anni fa
      Allora, profeta dallo sguardo lungo, dopo esserci lavati la faccia con una secchiata d'acqua fredda, tu che oracolo ci potresti donare??? Orsù dicci per chi dovremmo votare per dare una svolta positiva a questo paese con le "pezze al culo" come dici tu? grazie infinitamente.
  • Piero Kabobo Utente certificato 4 anni fa
    La strategia di Grillo? applicare al movimento la teoria della decrescita felice
  • cristiano maurizi 4 anni fa
    Gente superficiale e voltagabbana... non vedete la volgarità e lo scandalo delle dichiarazioni dei nostri "cari" politici e vi scagliate contro Grillo che , peraltro, non offende Rodotà? Voi siete la delusione vera!!! Non vedete che la stampa di regime sparge merda perchè ha paura?
    • M.I. 4 anni fa mostra
      Fanno benissimo a spargere merda.. Meglio 1000 presidenti del consiglio PD-L che 5 anni con grillo.. Darebbe olio di ricino a chi parla male di Lui
  • davide d. Utente certificato 4 anni fa
    Più leggo i post di Grillo, e più sono convinto che ho fatto bene a votare M5S! Questo post in particolare, con un tono graffiante ma efficace, riassume chiaramente il perchè non ci siamo fatti fregare da questa "sinistra" di pseudointellettuali dalle mani curate e da caffè letterario che ha buttato nel cesso Dio solo sà quante volte la vittoria all'ultimo chilometro solo perchè non ha mai saputo parlare al cuore della gente che la votava perchè VOLEVA IL CAMBIAMENTO, quello VERO. Io dico a Grillo, semmai leggerà questo post, che fà BENE A NON CEDERE ALL'ASSEDIO DI QUESTI MERDAIOLI di giornalisti di sx o di dx che pur di salvarsi il posto fisso sputtanerebbero anche la madre, e di continuare come ha fatto fino adesso, perchè chi ha votato M5S con il CUORE, capisce fino in fondo cosa stà succedendo in Italia, e cosa stanno cercando ancora di inventarsi i nostri novelli Machiavelli di entrambi i "macroschieramenti"... Io VOGLIO il cambiamento e lo vedo, DEMOCRATICAMENTE solo con il M5S. Poi dicano tutto quello che vogliono, ma la VERA democrazia noi la stiamo sperimentando solo adesso. Spero che ora non ci siano anche dalla nostra parte dei "tafaziani alla PD" che si metteranno a fare i professorini capaci solo di trovare il pelo nell'uovo del piatto che essi stessi hanno contribuito a cucinare. TENIAMO DURO.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      io critico ma mi sono convinto perchè adoro usare il cervello e vedere 9 giornali e tv su 10 attaccare un movimento di legalità mi costringe a fare 1+1 = 2 -1 = PARTITO UNICO = CASTA QUINDI M5S A VITA ANCHE QUANDO RESTERO SOLO IO ahahaahah
  • Marco R. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE LA MEDIOCRTIA' ETICA E SOCIALE DI QUESTO PAESE DIVISO TRA CASTE GIORNALPOLITICHE E CLENTELISMO DA LECCACULO NON MERITA IL TUO IMPEGNO CIVILE. QUESTA E' L'UNICA, AMARA REALTA'
  • Bruno Zaia Utente certificato 4 anni fa
    L'imu ci viene presentato come un ingenua tassa, minima, necessaria che da un grosso contributo ai comuni e quindi ai sui cittadini. E' una truffa, presentata bene come la legge biagi, ma nasconde la stessa se non peggiore distruzione dello stato sociale. E' volere delle oligarchie bancarie per sottrarre le case ai meno abbienti, col suo graduale aumento connesso all'umento della povertà. La casa è un bene primario come il pane e come l'acqua, non va tassata. Non va ipoteca se non esclusivamente per il mutuo al solo fine dell'acquisto, a proprio rischio e pericolo. Non è una questione economica, ma di principio. dovremmo ridurre la pressione fiscale, ma in un ipotetico periodo indigente meglio toccare l'iva che ai meno abbienti pesa molto meno che ai milionari che spendono e spandono.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      L'IVA è la tassa più iniqua che ci sia, non essendo progressiva: sul dentista paga uguale percentuale chi fa sacrifici per andarci e chi se lo può permettere senza batter ciglio. L'IMU sulla prima casa sarebbe giusta con un'esenzione di 800 Euri
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    Adriano Zaccagnini si augura: «di poterlo incontrare presto per esprimergli tutta la mia solidarietà ». Caro Adriano se vuoi ti do il numero di telefono così glielo dici di persona e visto che ci sei digli anche che in teoria vorremmo evitare che con le sue lezioni e/o consigli, facessimo la fine del PD di cui ne è padre costituente. Grazie.
  • Paolo M. Utente certificato 4 anni fa
    Per favore Beppe... ti vogliamo tutti bene ma non esagerare contro quelle poche persone per bene che fanno politica, oltre ai ragazzi del movimento! Perché quelle cose su Rodotà o su Civati? Forse non ti rendi abbastanza conto della differenza che c'è tra fare comicità e fare il leader politico... Dai non renderci la vita ancora più penosa...
    • davide d. Utente certificato 4 anni fa
      permettimi di dirti che non sono d'accordo con te.. Beppe non ha sbagliato un colpo fino adesso.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      in realtà dice verità riscontrabili ma molto STRUMENTABILI .. devono prepararsi e andare a sfidarli sui loro media marci, non se lo aspettano mandano le oche a sarnazzare che se ci vai con 4 dati li sconfiggi anche li..
  • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
    DA SEMPRE LE MENTI MEDIOCRI CONSIDERANO LA SINCERA ONESTA' COME ARROGANZA
    • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
      NON è COSì PURTROPPO; L'IGNORANZA è COME UN FILTRO NELLE ORECCHIE CHE LASCIA PASSARE SOLO LE ISTANZE NECESSARIE PER LA VIOLENZA, MENTRE L'ONESTà NON HA FILTRI SE UNO è UN PEZZO DI MERDA è UN PEZZO DI MERDA
    • Fil M. Utente certificato 4 anni fa
      Si può essere sinceri senza apparire offensivi nè sbruffoni. Usare nomignoli offensivi e siglette non credo sia molto nobile. E te lo dico da fiero votante del M5S, perchè vedo che rischiamo di perdere il passo. C'è modo e modo di dire le cose e se quello che dici è giusto e coerente non hai MAI bisogno di aggiungere altro.
  • Marco Maglione Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, così ci butti in bocca al leone. Capisco che dalle politiche stiamo subendo un attacco violentissimo, che farebbe invidia anche al terzo reich, e non è facile restare lucidi. Ma dobbiamo resistere e accettare le critiche di persone perbene, come Rodotà, e giustamente attaccare senza pietà i tanti delinquenti che si fanno chiamare giornalisti o politici.
  • massimiliano 4 anni fa
    Beppe te lo dico col cuore. Scordati il mio voto al prossimo giro
    • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
      MA SEI UN COGLIONE A PIù RIPRESE è LA TERZA VOLTA CHE LO SCRIVI... AMEN CIAO CANCELLATI DAL BLOG
  • Don Diego de la Vega Utente certificato 4 anni fa
    Date il giusto peso alle parole, anche se Grillo usa toni forti. Su Rodotà, a me suonano così: "un ottantenne congelato dal Pd e scongelato (per miracolo) dalla rete al quale auguriamo di rifondare la sinistra". E allora? Che c'è di male?
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    Ribadisco ..dal commento di Messora... mi par di capire che Rodotà sia stato candidato dalla rete e quindi dovrebbe essere grato a Grillo ed alla rete stessa .(nessuno l'avrebbe mai pescato in altro modo ) Ora lui nega il valore della rete ....certamente può farlo , ma per essere coerente con se stesso non doveva accettare la candidatura alla presidenza , che invece aveva accettato. In pratica sta sputando su un mezzo che prima gli aveva fatto comodo dandogli visibilità e valore. Certamente la visibilità (pur non cercata da Rodotà ma da lui…accettata )sarà stata reciproca,……e forse l'orgoglio era più dei 5 ***** per Rodotà …che viceversa . Ma per questo non si sferra un gancio sinistro alla rete che ti ha scelto, ignorando l'intelligenza di chi ci crede. Io, se fossi stato in Rodotà mi sarei risparmiato di criticare la rete ,….a Beppe questa sfumatura non gli è sfuggita… ed ha risposto per le rime. Eposmail
    • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
      FORSE COME HAI SCRITTO LA GENTE LO CAPISCE, BRAVO!
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE!! io che sono mattatore verso le truffe perpetrate dal PD ai danni di operai cittadini e popolo tutto SONO ANCHE IL PRIMO A RICONOSCERE CHE PROPRIO TRA LORO CI SONO COMPONENTI SANE, quelli che si ribellano ogni giorno all'umiliazione storica che hanno fato alleandosi col finto nemico di sempre ma bensi amico di sempre.. IO RICONOSCO tra i dissidenti PD che c'è ancora gente onesta anche tra loro E VI CHIEDO DI FERMARE QUEGLI INDIVIDUI CHE UMILIANO IL VOSTRO SOGNO CHE NON ERA PROPRIO AGLI ANTIPODI DEL NOSTRO BENCHE' LO VOGLIATE A TUTTI I COSTI COLORARE E RIEMPIRE DI UN IDEOLOGIA MORTA IN TUTTO IL MONDO MA COMUNQUE NON AGLI ANTIPODI DOVETE CERCARE DI RIPULIRE IL VOSTRO PARTITO ma sono anche certo che non possiate non vedere gli attacchi mediatici che ogni giorno la casta che vorreste combattere anche voi ma con le mani legate (da che cosa poi????) trasmette agli italiani abituati da sempre a cercare verità su tv e giornali.. io credo che in cuor loro sappiano benissimo dove stà la vera verita infatti l'altro giorno ci si è trovati a votare una loro mozione stoppata poi dal muro della CASTA non sò nemmeno finire questo messaggio, non sò se l'OBIETTIVO FINALE E' LEGALITA' SEBBENE POI CON ALTRE VISUALI E ALTRI ASPETTI CHE CI CONTRADDISTINGUONO dico ai dissidenti e ovviamente a noi stessi che bisognerebbe dialogare ancora come l'alro giorno, con chiunque voglia abbattere quel mostro politico ora al governo.. mancano ancora i numeri ma potrebbero inaspettatamente arrivare da chi è meno coraggioso oggi ma domani.. ribadisco : nette divergenze con tutti ma se l'obiettivo è via la casta anche per i dissidenti PD allora proviamoci????...solo 1 idea personale..ciao
  • Bruno Zaia Utente certificato 4 anni fa
    Sgarbi dice tutto e il contrario di tutto, ma stasera dice il giusto. L'italia era il piu bel paese del mondo fino agli anni 50, poi è diventata una discarica disgustosa di cemento. Tutti vogliono vivere bene, riusciremo a ricostruire questo paese ridando dignità alle persone, alle abitazioni, e al loro tenore di vita ? Ps, le pale eoliche devono esistere. .
  • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
    Ho votato convintamente per Stefano Rodotà, ma non nascondo che per informarmi su di lui ho dovuto cercarlo su Wikipedia e su Google. In pratica lo abbiamo rispolverato, o scongelato (Miracolato) dalla Rete ottenendo poco o niente in cambio. Anche il fatto che nel freezer ce lo avessero messo i suoi (ex) compagni è verità, come lo è che ce lo hanno rispedito (loro) alla prima occasione. Infine: la parola ottuagenario è sinonimo di 80enne, è gli anni quelli sono!
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Giuseppe, sei perdonato se sei ventenne o trentenne. Se sei più adulto e non conoscevi Rodotà, vuol dire che ignoravi alcuni passaggi di civiltà del nostro Paese
  • sara 4 anni fa
    che fatica ragazzi... possibile che non si riesca ad evitare di dire cavolate?? Già è parecchio difficile avere tutti contro.. ma farci del male così da soli.. Per favore portavoce al Parlamento nonché Grillo e chi per lui.. pensate un po' più a noi (e al contesto di guerra in cui viviamo tutti i giorni) prima di aprire voce!! Ed aiutateci un po'...
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione ma io amo leggere senza ideologia e il post di grillo era molto chiaro , infatti ho lavorato fino astasera ed ero sicuro di leggere un pst diverso dai mille tg che ho auscultato oggi.. i problema è COMUNICAZIONE troppo presto i tempi di poterla evitare , del web..il popolo comune ancora crede ai media OK?? si ok. quindi devono invadere i media e sconfiggerli li pretendendo la stesa visibilità anche se monteranno i servizi come vorranno loro ma BISOGNA FARLO SENZA ASPETTARE BASTA SCHIAFFI MEDIATICI SENZA REAGIRE se qualcuno e io credo ci sia ha una buona dialettica 4/5 ragazzi nostri vadano a sfidarli sui loro media.. LORO STANNO ABUSANDO DELL'INGENUITA' POPOLARE ALORA ILLUMINIAMOLI ANCHE LI CAVOLACCIO...ciao
  • Reza Z. Utente certificato 4 anni fa
    UN'PO' DI MATEMATICA NON NUOCE ! Tra la strategia del MOVIMENTO CINQUE STELLE (il volere smantellare il regime partitocratico) e il rifiuto del Movimento di entrare nell'arena mediatica (che del regime partitocratico è strumento), vi è un legame diretto e positivo ! Questo legame diretto dovrebbe causare l'unità d'intenti all'interno del Movimento , mentre il fatto che è positivo dovrebbe determinare il suo successo elettorale. QUESTA EQUAZIONE POLITICA STA ALLA BASE DEL MOVIMENTO E QUINDI, entrare nell'arena dello strumento del regime partitocratico determinerà una situazione in cui QUEST LEGAME SARA' DIRETTO MA NEGATIVO invece che POSITIVO! TUTTO CIO' E' DOVUTO AL FATTO CHE I MEDIA NOSTRANI, PER LA LORO NATURA MONOPOLISTICA CONTROLLATA DAGLI STESSI PARTITI, SONO LO STRUMENTO SPECIFICO E DIRETTO DEL REGIME PARTITOCRATICO e che lasciare spazio al Movimento da parte loro non potrà essere meno dannoso dei loro attacchi al Movimento ! IN PAROLE SEMPLICI: Se gli ammiccamenti dei partiti verso il M5S sono un'inganno, le "aperture" dei media sono una trappola, poiché i media sono gli strumenti del regime partitocratico !!!
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Niente da fare. Continuano ad arrivare commenti che criticano il post ma non uno che proponga qualcosa a parte il solito, andiamo in TV, alleiamoci con x o il mio preferito: Bisogna agire adesso !! Cosa cazzo voglia dire ancora non l'ho capito e ci fosse uno che lo spiega. Ve lo chiedo cortesemente, cosa vuol dire "agiamo adesso" ??? Lo sapete, si, che abbiamo "qualche" parlamentare dentro il palazzo o ve l'hanno fatto dimenticare ? SMETTETE DI INCAZZARVI GUARDANDO LA TV, leggetevi un buon libro e vedrete che la rabbia vi scemerà come per incanto.
    • Fil M. Utente certificato 4 anni fa
      Caro mio, io posso anche spegnerla la tele, ma tutti quelli che votano PD o PDL la guardano eccome e sono tantissimi. E ogni volta che Beppe se ne esce con post sopra le righe non fa altro che accrescere la loro certezza di voto. Per quanto riguarda le proposte credo che queste possano essere buone: - Parlare sul blog di ciò che giornalmente viene fatto in parlamento con articoli approfonditi delle discussioni e dei disegni di legge presentati e non votati dagli altri (e far sapere da chi) - Programma di governo CHIARO su temi fondamentali quali Sanità, Istruzione, Sicurezza, Giustizia e Lavoro, con tanto di spiegazioni su come e dove reperire gli eventuali fondi - Denuncia senza quartiere sul blog di tutti gli sprechi della politica, tesori e tesoretti, con rubrica dedicata. - Piattaforma di voto per referendum online che possa dare indicazioni di voto ai nostri eletti in parlamento (liberi di prendere le decisioni all'unanimità). - Abbassamento generale dei toni, basta battutine del cazzo, nomignoli e siglette da 12enni, non se ne può più. Già partire da qua credo sarebbe un buon inizio.
    • Reza Z. Utente certificato 4 anni fa
      UN'PO' DI MATEMATICA NON NUOCE Tra la strategia del MOVIMENTO CINQUE STELLE (il volere smantellare il regime partitocratico) e il rifiuto del Movimento di entrare nell'arena mediatica (che del regime partitocratico è strumento), vi è un legame diretto e positivo ! Questo legame diretto dovrebbe causare l'unità d'intenti all'interno del Movimento , mentre il fatto che è positivo dovrebbe determinare il suo successo elettorale. QUESTA EQUAZIONE POLITICA STA ALLA BASE DEL MOVIMENTO E QUINDI, entrare nell'arena dello strumento del regime partitocratico determinerà una situazione in cui QUEST LEGAME SARA' DIRETTO MA NEGATIVO invece che POSITIVO! TUTTO CIO' E' DOVUTO AL FATTO CHE I MEDIA NOSTRANI, PER LA LORO NATURA MONOPOLISTICA CONTROLLATA DAGLI STESSI PARTITI, SONO LO STRUMENTO SPECIFICO E DIRETTO DEL REGIME PARTITOCRATICO e che lasciare spazio al Movimento da parte loro non potrà essere meno dannoso dei loro attacchi al Movimento ! Se gli ammiccamenti dei partiti verso il M5S sono un'inganno, le "aperture" dei media sono una trappola, poiché i media sono gli strumenti del regime partitocratico !!!
  • Werner Waimar Utente certificato 4 anni fa
    Ma quanto schifo fanno questi Troll governanitivi? ;)
  • Edmund Dantes 4 anni fa
    IL PRINCIPE DELLE TENEBRE -------------------------------------- In Italia abbiamo il principe delle tenebre vive in un castello ad arco e serpente con orge e riti segreti fox-p2 con i sui cavalieri guardiani che non permettono ai babbani italiani di aprire gli occhi e guarire dal male dell'ignoranza! il babbano vende l'anima al diavolo rosso nero in cambio dell'evasione e dell'imu!
  • JUANVB 4 anni fa
    Al Movimento servono persone libere nel pensiero che guardano al futuro, indipendentemente dall'ispirazione "politica" dx e sx non esistono più, quindi era ovvio che gente "targata" come Rodotà, Fò. Gabbanelli, Bo (Bonino non riesco ad ascriverla al nulla fuorchè alla guerra ed al liberismo). Altrimenti ci ritroveremo dei "compagni" di viaggio di una stagione. Non ci si innamori mai di personaggi della vecchi politica, Rodotà è la fotocopia un poco di sx di Napolitano. Ma abbiamo proprio bisogno di quella gente. Forse Beppe lo ha capito (lo spero) altrimenti questo movimento si autodistrugge. Meglio avere il 5% o anche meno ma la prospettiva di avere il 50% che avere un 25% con gente pronta a tradire ad ogni stormir di fronde, come si dice. O sbaglio???
    • JUANVB 4 anni fa
      Ne ero certo, che sbaglio, sei un tipo che argomenta molto anche i motivi, ma in fondo sei un buon italiano ti piacciono i traditori di grosso calibro. I risultati di questo paese fallito sono frutto delle idee di chi sostiene o franza o spagna purchè se MAGNA, adieu
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Sbagli
  • luciano cottu Utente certificato 4 anni fa
    Gabanelli prima eroina e poi.... Prodi era nella lista ma non era gradito dai 5stelle, Rodotà per mesi un eroe e un grande politico, adesso un pusillanime. Gino Strada pubblicamente non ha mai nemmeno parlato del 5 stelle e a giudicare dall'espressione e dalle sue idee avrebbe pure da dire... insomma cosa le si fanno a fare queste consultazioni online?
  • Vincenzo Andrei 4 anni fa
    Ciao Beppe, Inizializza una grande attività mediatica sulle proposte del M5S alla camera con periodiche conferenze stampa in TV. Fate capire come quello che viene proposto dal M5S è giusto e sacrosanto per i cittadini e smascherate pubblicamente lo scandalo che il PD-PDL non appoggi alcuna proposta in comunella. Scegliete persone qualificate, persone che "mordono lo schermo" e mandatele in TV a svegliare i cittadini TV-dipendenti, ed i molti pensionati che credono che il M5S sia una massa di cretini, che non da futuro ai loro nipoti! Basta dedicare spazio a sterili repliche, vere e proprie trappole col nome "Rodotà", "Diaria", "Spie" etc.. Sono trappole che danneggiano il M5S! Un saluto e Forza ragazzi, il futuro del nostro paese dipende tutto dal M5S!
  • M.I. 4 anni fa
    La dimostrazione, se ce ne fosse bisogno, di chi è Grillo. Uno che attacca e offende anche un suo "compagno", come Rodotà, quando questi esprime un pensiero diverso dal suo. A NOI camerata Grillo, ora mi fai + schifo che mai!
    • davide d. Utente certificato 4 anni fa
      scusa, ma ci sei o ti fai?...
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      ma da dove esce questo ! Dai torna a fare le parole crociate!
  • guido Rapalo Utente certificato 4 anni fa
    riassumendo: il PD boccia Rodotà. Grillo boccia Rodotà. ergo Grillo è del PD-L! perfetto.
  • Manuele Lanfredi 4 anni fa
    Fatemi capire:fino ad un mese Rodotà era osannato da voi (intendo i grillini e il "capo",non do del "Voi" a Grillo),mentre adesso,solo perchè si è "permesso" di esprimere una propria opinione (tra l'altro che condivido in pieno) lo crocifiggete...la libertà di parola dov'è finita?il MoVimento non è altro che un MoVimento di marionette,perfettamente orchestrate dal burattinaio Beppe.
  • F Giordano 4 anni fa
    Ma di che stiamo parlando. É chiarissimo, questo testo é stato scritto da Grillo ma da un troll......
  • raff c. Utente certificato 4 anni fa
    GRANDISSIMO RODOTA' GRANDISSIMA GABBANELLI VOI RAPPRESENTATE LA VERA ANIMA DEL MOVIMENTO POVERETTO E PICCOLISSIMO BEPPINO GRILLO E TUTTI I DEPUTATI SUOI ADEPTI VOI DA SMASCHERATI SEMBRATE DELLE SOTTOMARCHE DI BRUNETTA FATE PERSINO PIU' RIDERE
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      ma quanti ne siete , ci vorrebbe l'ammazzastecchiti.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      In chiave psicosomatica la corpulenza di Beppe è sintomatica (compensativa) della pochezza argomentativa. Una buona psicoterapia lo renderebbe più magro e rispettoso del prossimo
  • Roby 4 anni fa
    Beppe, Perchè reagire così? Ok anche sulla Gabanelli sicuramente ha fatto un servizio che ha danneggiato il movimento, ma il fatto è che la Giannini non ha idea di quanto poco si possa guadagnare da un blog anche con tanta pubblicità e frequentatissimo come il tuo. Secondo me a mala pena riesci a stare nelle spese, forse bisognava solo spiegarglielo magari con un pò di gentilezza. Altrettanto dicasi per Rodotà, non mi sembra sia stato aggressivo, ha fatto solo delle considerazioni. Sei impulsivo, senza offesa, una camomilla ogni tanto farebbe bene. Grazie buona vita a tutti! E che Dio ci aiuti e ci illumini a tutti quanti!
  • angela n. 4 anni fa
    Vabbè dai, non tutte le ciambelle riescono col buco. <b>Riposati Beppe</b> che evidentemente sei stanco e la stanchezza fa brutti scherzi. Magari tra qualche giorno scriverai qualcosa di decente.
  • Werner Waimar Utente certificato 4 anni fa
    I "maestrini dalla penna moscia" si leggano quest'articolo, del quale qui di seguito propongo una citazione e poi, se hanno una coscienza, tacciano, per pudore, perchè i responsabili di tutto questo sono loro e i loro silenzi... http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Newsè un laboratorio a cielo aperto di questo progetto di involuzione tecnocratica, illiberale, anti-democratica e neo-oligarchica nella gestione della res publica occidentale. La Grecia (e con essa Spagna, Portogallo, Irlanda e Italia, ciascuno a suo modo) è un laboratorio nel laboratorio, onde sperimentare fin dove ci si possa spingere nell’imporre, tramite la manipolazione mediatica diuturna, reiterata e pervasiva, una macelleria sociale inesorabile e assoluta. Qualcosa che possa trasformare gradualmente i cittadini europei, orgogliosi e consapevoli dei propri diritti, in sudditi depressi, frustrati e rassegnati al proprio destino di subalternità ad una nuova aristocrazia dello spirito (e non del lignaggio, come era ancora nel XVIII secolo) che è anche oligarchia nel controllo della finanza, dei media, dell’eurotecnocrazia, della casta di piccoli cortigiani insipienti e vili che costituiscono gli attuali ceti politici (di destra, centro e sedicente sinistra) del Vecchio Continente tutto". (Gioele Mengaldi, Gran Maestro del Grande Oriente Democratico)
  • massimo s. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo, ti stai dimostrando un ducetto superbo e ottuso.così ti stai facendo odiare e stai distruggendo il movimento. fatti da parte.
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      vai affanculo troll , non sei nemmeno degno di nominarlo!
    • M.I. 4 anni fa
      Bravo è quello che dico io da 2 mesi. La presenza di Grillo oramai non serve più, anzi ostacola solo la crescita del movimento
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      E al suo posto entri tu ? E con quali proposte ? Spiegami il tuo programma, per cortesia.
  • Alessandro Roda 4 anni fa
    Grillo se non vogliamo farci spazzare via dobbiamo essere più furbi e scaltri. Bisogna arrivare anche a comunicare con gli italioti celebrolesi che continuano a votare in buona fede Berlusca e Pd (dico Berlusca perchè sappiamo benissimo che il PDL non esiste come partito e quando Berlusca prima o poi si leverà di torno il PDL scomparirà). Per arrivare a questi disgraziati tocca andare in TV, prenderli per mano e fargli capire che quelli del M5S non sono così cattivi come vuol fargli credere la D'Urso.
  • Gian A Utente certificato 4 anni fa
    Figuriamoci se lo scoop non è "Grillo scarica Rodotà". Mi sembrava strano. A parte un qualche stupore balenatomi in prima lettura nel tono del post, ho difficoltà a capire alcuni commenti negativi allo sfogo che trapela dal post stesso. Senza vittimismi, ma da diversi giorni, Grillo, M5*, grillini, bloggers... siamo bersaglio puntuale di polemiche, critiche negative (per non dire peggio), di chiunque. Se ci riconoscessero per la strada, prenderemmo schiaffoni ogni qualvolta dovessimo mettere il naso fuori dalla porta. Così..., per responsabilità a prescindere. Ecco, mi dò una sberla da solo. Le sole notizie che tengono banco sono: il M5* è diviso, è crollato, ha perso, malumori, monta la polemica, è su, è giù... Tutti i mezzi sono leciti per colpire il M5*, qualunque mezzo pur di zittire chiunque. Compreso dare adito al ricorso alle carte bollate (e non solo adito). Il male è il M5*. Perchè è così che siamo dipinti. L'europa che ci dice come fare i compiti (ma come siamo stati ridotti!!), e la colpa sarà dei grillini. Abbiamo scandali da far impallidire chiunque, ma si tace. Probabile un barlume di responsabilità ce l'abbia il grillino. C'è una crisi (dei conti dello stato), e la colpa è di Grillo. Le alleanze perse... Piuttosto che niente, essere delle verginelle significa essere inesperti. Gli "sdoganati", molti di loro perlomeno, appaiono troppo "esperti" della politica. Gli Usa avevano un embargo contro i nostri prodotti alimentari, e chi lo sapeva??? D'accordo. Forse il tenore del post poteva essere rivisto, però lo sfogo di una persona che dal nulla ha portato una rappresentanza di oltre il 25% in Parlamento e tutti i giorni deve subire critiche gratuite, è quantomeno comprensibile. Senza difendere Grillo che non ha certo bisogno della mia difesa.
    • Claudio R. Utente certificato 4 anni fa
      Vero, il punto è che si offre molto di più il fianco con questi toni...
    • Gian A Utente certificato 4 anni fa
      Ma infatti. Sappiamo benissimo chi sono. Continuo a ritenere che presentano il nulla confezionato come un diamante. Non è un caso che ci siano disturbatori qui. Che poi sono ripresi dai media. Facendo passare il blog, Grillo, noi, come degli stupidi o totalmente divisi. Poi in sede parlamentare le divisioni sono altrove. E si vedono. Ma lì non c'è scoop. Però, ed è qui il nodo da sciogliere a mio avviso, qualunque cosa si dica o si proponga, c'è sempre il commento contrario. Che poi diventerà la notizia del giorno.
    • Claudio R. Utente certificato 4 anni fa
      Il punto è che oltre che essere dobbiamo imparare a sembrare. Questi vecchi maledetti ed "esperti" della politica, sono espertissimi in comunicazione: comunicano il nulla con stile e sanno trasformare il giusto in sbagliato e viceversa. I messaggi rabbiosi di Grillo sono controproducenti e offrono agli "esperti", delle cartucce d'oro per fucilare gli innocenti. Le persone che bevono la falsa comunicazione verbale e non verbale, giornalistica e simile, sono imbambolati dal linguaggio sobrio e pacato che, fintamente imparziale, diventa verità. Grillo deve imparare ad accusare in modo altrettanto efficace e sobrio perchè, oltretutto, ha la verità dalla sua e non le menzogne... Le imprecazioni fanno solo danni.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Quanto scritto in questo commento è tutto vero. Questa è un affermazione corretta, infatti i giornalisti non contestano a Beppe la validità delle sue accuse ma la forma. Stiamo combattendo una battaglia contro il nulla, contro l'opinione pubblica malamente informata da giornalisti corrotti, incapaci o entrambe le cose. Combattiamo contro un nemico "inventato" ad arte per distoglierci dalle battaglie per i problemi veri. Grillo dice le cose schiettamente, forse non è raffinato, non smussa certo gli spigoli, ma NON HA MAI MENTITO AL PAESE sapendo di farlo. Ma questo pare non avere peso, conta più la forma del contenuto. Forse perché il Paese viene governato da vecchi che si vergognano del loro aspetto e non hanno contenuti da comunicare ?
  • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
    Asor Rosa vero ?!?!?!
  • Valentina Pistelli 4 anni fa
    Ma che Rodotà fosse un ottuagenario lo si sapeva anche qualche giorno fa, quando Grillo e il Movimento lo hanno sostenuto per la nomina di Presidente della Repubblica. Io non posso credere che prima sia stato così tanto osannato mentre ora sia soltato un "miracolato della Rete". Rodotà adesso è solo uno fortunato che è stato favorito da questo blog mentre prima non valeva niente? In pratica sarebbe un Signor Nessuno diventato importante grazie alla Rete, cioè grazie a questo blog? Pur ipotizzando che Rodotà, prima delle Quirinarie, fosse conosciuto da pochi, non è stato certo lui a chiedere a Grillo di farsi conoscere. E poi non mi pare abbia fatto dichiarazioni così pesanti nei confronti di Grillo e del Movimento, anzi, a me la sua sembrava più una critica per migliorare ancora, per fare meglio. Non si può elogiare una persona e due secondi dopo voltargli le spalle, per di più offendendo. Non mi piace questa cosa, che delusione Grillo...
  • Claudio R. Utente certificato 4 anni fa
    Non importa se il fu illustre Rodotà, manifestando il suo pensiero, abbia tradito la fiducia dell'opinione sulla sua stessa intelligenza. Tuttavia Non si può il giorno prima promuovere un personaggio come onesto, retto e rispettabile ed il giorno dopo accusarlo del contrario in modo rude e sprezzante. Sig. Grillo, è importante che Lei dimostri tolleranza, rispetto e determinazione con stile, coerentemente con quanto si promuove di realizzare: una società più attenta, condivisa e civile. Sbraitare così, come in preda a deliri di rabbia da tradimento, la fa somigliare ai peggiori Leader della storia... Se vuole comunicare fuori dalla Tv, non faccia comunicazione da Tv; se vuole proporre un ragionamento, lo faccia senza sbraitare; se vuole accusare qualcuno, lo faccia senza insultare. Se propone coerenza, sia coerente nei fatti. Perchè sono la comunicazione prima e i fatti dopo a rendere la coerenza tanto reale e convincente... Grazie.
  • seba york 4 anni fa
    e' stato bello osservare questi ultimi 6 mesi di stupidità italiana. un movimento qualunquista con idee qualunque nato, esploso ed abortito in un lampo. un comico seguito da leader-dipendenti che accettano tutto quello che scrive il genio. ma provare a studiare un po la storia e la psicologia di massa? che differenza c'è tra gli adoratori di berlusconi e di grillo o di qualunque altro psico-leader manipolatore ? nessuna differenza dal punto di vista psichico. vi ricordate di berlusconi che dal palco anni fa urla ai suoi fedeli che chi vota la sinistra è un coglione? mi spiegate la differenza psicologica che c'è tra questi due leader? possibile che esista ancora in italia il culto della personalità? auguri ai dipendenti.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      L'UNICA COSA CHE LA STORIA INSEGNA è IL TRADIMENTO DEL PD AGLI OPERAI AL CITADINO E AL POPOLO TUTTO.. IN QUANTO AI seguaci.......voi anche se vi ammazzassero la madre votereste lo stesso ancora e ancora e ancora...bell'esempio... di illegalità...fianco a fianco col nemico ora compagno di merende ahahahahahaahahahahahah
  • JUANVB 4 anni fa
    Allora.... per il futuro......niente più Rodotà, Bonino, Fò, Gabbanelli. Mettiamo un regola, se vuoi essere candidato del M5stelle devi aderire allo stesso assumento il programma ed impegnarti a sostenerlo. Non credo ci sia altra conclusione. Nessun voto sul web senza candidati certificati, avevo criticato la scelta del PDR in quel modo. Bisogna aggiustare i tempi e modi. Vediamo anche di cambiare la scelta di far votare solo gli iscritti della "prima ora" (quattro gatti), non ci sono iscritti di serie a o di bcde......chi aderisce in qualsiasi momento deve poter votare le scelte, visto come hanno votato i 47.000 mi sembra il minimo Gabbanelli (ci ha sputtanato) Fò (condoglianze)(ma condivide poco o nulla del M5s) Rodotà (idem) Bonino (mi vien da vomitare) e via di seguito..... E' ora di aggiustare queste regole.....o sbaglio????
  • Reza Z. Utente certificato 4 anni fa
    Tra la strategia del MOVIMENTO CINQUE STELLE -voler smantellare il regime partitocratico- e il rifiuto del Movimento di entrare nell'arena mediatica -che del regime partitocratico è strumento- vi è un legame diretto e positivo ! QUESTA EQUAZIONE POLITICA STA ALLA BASE DEL MOVIMENTO E QUINDI, entrare nell'arena dello strumento del regime partitocratico determinerà una situazione in cui QUEST LEGAME SARA' DIRETTO MA NEGATIVO !
    • fernando pino Utente certificato 4 anni fa
      Complimenti per il linguaggio. Mi ricorda quello degli Autonomi, c'è qualcuno che li ricorda?
  • Fil M. Utente certificato 4 anni fa
    Ma come caspio si fa ad uscire con un post del genere? Il nostro obbiettivo allora è l'autodistruzione. Ma vacca boia d'un cane (per non dire altro) sappiamo bene che il 70% degli italiani guarda solo la tv e prende le informazioni dai soliti media e dai soliti giornali ai quali sono tanto affezionati e noi ce ne usciamo con bordate simili, i soliti nomignoli da bimbominchia e le solite sparate "alla Grillo". Oh, ma ci sei o ci fai? lo sai che appena ho acceso la tele il messaggio era "Grillo inveisce anche contro Rodotà, solo contro tutti". Se lo leggo io, mi faccio una risata e passo oltre, ma il 70% degli Italiani continua a riderti in faccia e passiamo tutti quanti per folli, esaltati, totalmente allo sbando. io proprio non capisco, a quando post seri, senza insulti, siglette e battutine di serie B? vogliamo essere presi sul serio o continuare a passare per buffoni di corte, tirandoci da soli la zappa sui piedi? Non so a che gioco sta giocando Beppe, ma per quanto mi riguarda non lo condivido. Da una parte la serietà e il culo che si fanno i nostri in parlamento (tra l'altro cagati pochissimo qua sul blog, assurdo...) e poi Beppe che con un post manda tutto in vacca. Non ci siamo. E' un po' che sul blog si chiede un deciso abbassamento dei toni, perchè non sta portando a nulla, anzi si perdono solo voti su voti. Il momento della rabbia caro Beppe sta passando ed inizia a sentirsi una certa passività del movimento, un monte di promesse che non si stanno avverando. Dov'è l'apriscatole? dov'è il tutti a casa? Qua gli unici che rischiano di tornare a casa al momento siamo noi. O impariamo a fare il mestiere del politico (giusto o sbagliato che sia) in tempi rapidissimi oppure si torna a casa alla velocità della luce. A conti fatti tutto questo non sta portando a nulla e rischia solo di danneggiare il movimento. Beppe smettila di parlare a vanvera ed iniziamo a parlare di quello che succede DENTRO al parlamento. E' lì che dobbiamo combattere la nostra guerra.
    • Fil M. Utente certificato 4 anni fa
      E allora continuiamo così che sicuramente facciamo incetta di voti. Ma non capisci che sta proprio qua il problema? Ma che centra l'anima PD o PDL o di qua o di là. Da quanto leggo non sono l'unico ad aver avuto questa impressione, credo nel movimento dal primo giorno che è nato, ma ogni giorno che passa è inutile non ammettere che la strada intrapresa non stia dando i risultati sperati. Poi se vogliamo continuare con la teoria del "duri e puri" sperando che in un paese marcio e corrotto come l'Italia paghi per il semplice fatto che è giusta ed onesta (che sarebbe bellissimo) allora andiamo avanti così e vediamo dove ci porterà. Per il momento ci sta semplicemente (auto)distruggendo. Poi se vuoi mi faccio tutte le analisi di coscienza del mondo ma il risultato non cambia.
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      Se consideri il fondatore del movimento in questo modo, se preferisci le balle raccontate con garbo alla nuda verità forse hai un anima da PD. Fai un breve esame di coscienza e chiediti cosa vuoi.
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    ALLORA IO PARLO A VOLTE GRIDANDO MA MI PIACE DIRE VERITA'.. ho lavorato oggi e già sapevo che legendo il post avrei trovato una lettura totalmente diversa da quella fatta passare agli italiani, comunque ci sono dei problemi di INGENUITA' a volte dallo stesso Beppe.. ragazzi gli unici che potevano foterci siamo noi stessi per INGENUITA' quindi vi chiedo cose semplici e coerenza in questi momenti di attacco mediatico veramente aggresivo e vewrgognoso in un paese che da sempre si dice civile ma la democrazia è un altra cosa.. A BEPPE MI SENTO DI DIRE di parlare coi suoi ragazzi ed essere si strigliatore ma anche padre o nonno a volte.. sono ragazzi che avevano e hanno ancora quel sogno che coltiviamo tutti qui dentro ma davanti a tanta VILTA' SOPRATTUTTO ROSSA DELLA KASTA ROSSA CHE E' PEGGIORE DI QUELLA NERA IN QUANTO PIU IPOCRITA..io posso capire che vacillino..ORMAI E' INELUTTABILE ANDARE A DIFENDERCI SUI MEDIA MARCI CHE ABBIAMO IN ITALIA ancora oggi ho quasi litigato con una inserviente dove lavoro io e spiego : telegiornale - 5/6 notizie del solito tipo ROSSO.. lei dice ..però questi grillini non combinano proprio niente di buono eh.. ho faticato a trattenermi ma non contro di lei ma questo marcio paese dove i TRADITORI DI POPOLO E OPERAI SI ERGONO A UNICI PORTATORI SANI DI DEMOCRAZIA, loro chedi notte da sempre inciuciavano ma di giorno sbandieravano ROSSO e chi se ne frega del popolo e operai..NON STO' PARLANDO DEI REAZIONARI CHE OGNI GIORNO SPINGONO PER TOGLIERSI DA QUEL GOVERNO CHE LI UMILIA NELL'ANIMA, li chiamano falchi? traditori? no sono solo nostri avversari ma onesti al contrario della maggioranza del loro partito truffa! EBBENE DOBIAMO PARLARE PRIMA AL POPOLO POPOLARE CHE FECE LA NOSTRA FORTUNA SPERANZOSO MA INGENUO NON PUO' DIFENDERSI DALLE PENNE ROSSE OGNI GIORNO E FINISCE COL CREDERVI.. infine mi rivolgo ai componenti di M5S!!! avete ridato sogni e speranza a tantissimi italiani adesso però dovete dimostrare maturità coerenza e UNITA!!!!!!! segue-
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      - per ultimi dobbiamo parlare alle componenti sane di quei partiti coinvolti nella truffa del secolo , ma credo siano solo a sinistra ad oggi.. insomma quei ragazzi che vogliono un cambiamento anche dentro il loro stesso partito per non esserne piu complici..stimoliamoli appoggiamo le loro cose e loro le nostre.. l'inciucio li ha umiliati e dissentono in un partito che non conosce quella parola che oggi usano contro di noi .. SONO LE PERSONE PIU IPOCRITE DELLA STORIA DELL'UOMO IN TERRA!!! BEPPE ben sapendo che il popolo ancora crede proprio ai marci media che ci siamo ritrovati schierati contro a difendere i privilegi e la loro casta che gli da posto di lavoro, dobbiamo subito andare a parlare OK e poi iniziare a imparare il loro POLITICHESE MA NON ASOLUTAMENTE PER DIVENTARE COME LORO MA PER COMBATERLIIIIIIIIIII CA..O !!! TUTI SBAGLIAMO OGNI GIORNO , tranne i presuntuosi saccenti che non sanno ammetterlo..DI CERTO TU NON SBAGLI I CONTENUTI CHE SONO VERITA' PER CHI SA CERCARLA TRA LE PIEGHE DELLA STORIA E DEL WEB, MA IL POPOLO POPOLARE che segue solo e soltanto tv e giornali di carta straccia (ancor aogi mi chiedo come un giornale di ECONOMIA COLORATO possa fare politica ogni giorno e poi dare consigli sugli investimenti.....si auto delegittimano...) QUINDI CONCLUDO ESORTANDOTI A ESSERE VICINO AI TUOI RAGAZZI CHE A VOLTE SI POSSONO SENTIRE SOLI NEL MARE DI SQUALI A ROMA E A IMPARARE AUSARE IL LORO TERRENO DI BATAGLIA PROPRIO PER COMBATTERLI MEGLIO, SPIEGANDO POI BENE COSA INTENDI E COSA INTENDIAMO NOI PER DEMOCRAZIA CHE NON DOBBIAM IMPARARLA DAL PARTIO UNICO EX STRAGISTI EX MAFIOSI EX FACCENDIERI EC PIDUISTI EX MASSONI (EX???) ahaah TI PREGO INFINE QUINDI DI NON PRESTARE IL FINACO OGNI GIORNO ALLE PENNACCE ROSSE MA DI OCCUPARE IL LORO CAMPO DI VILTA' E BATTAGLIA VERSO DI NOI SPIEGANDO AL POPOLO INGENUO MA ONESTO LE NOSTRE IDEE E IL NOSTRO SOGNO CHE AVEVA SUBITO FATTO BOOOOM QUANDO LE PENNE ROSSE ANCORA NON CI COMBATTEVANO VILEMNTE COME OGGI..GRAZIE CIAO!!!
  • Marco Poli ( bufalo70 ) 4 anni fa
    Leggo ( basito ) questo post ... Ancòra schizzi di rabbia su tutto il centro-sinistra ... roba risaputa, condivisa dalla base del movimento ... roba inutile. Ma stavolta, c'è una novità : colpire Stefano Rodotà, che aveva espresso una critica composta alla gestione del successo elettorale del m5s ed era stato il candidato # 1 del m5s alla poltrona di Presidente della Repubblica dà ragione a chi critica aspramente la comunicazione post-elettorale di Beppe Grillo + Gianroberto Casaleggio, e parla di suicidio politico come obiettivo attuale dei guru. I commenti al post sono quasi tutti contrari alla mossa contro il professore. Il portavoce si sta comportando come un comune blogger incline alle fiammate e al trolling [ 10 ] ( in fondo ... sta trollando sè stesso, e i ragazzi del movimento ) che sputa e insulta chiunque lo critichi. A fasi alterne, un post decente e un altro di insulti. E' un atteggiamento auto-distruttivo : già nella rete verrebbe svergognato dagli altri utenti, e figuriamoci cosa ne pensa il ceto medio ancòra affezionato al televisore e alla radio. Quella televisione in cui il genovese potrebbe spadroneggiare, forte di retorica fiammante ed esperienza politica più che decennale, e fatta di un vocabolario popolare, comprensibile dall'operaio e dalla massaia ... ma insiste a rifiutare gli inviti ai salotti politici ( a qualunque confronto diretto audio-visivo ). Poi raffiche di insulti dal blog. Questo non va bene, e azzera il lavoro e le persone di valore del m5s che siedono in Parlamento. Sarebbe ora di prendere l'ariete per le corna, e fargli un discorsetto ...
  • max p. Utente certificato 4 anni fa
    Sto leggendo su Wikipedia la biografia di Robespierre... inquietante ...
  • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
    Il popolo non si fida piu del popolo questo non è un buon segno l'astensionismo è la mela marcia che cade dall'albero finendo a terra ,il voto del popolo è la fiducia nel popolo. quando il popolo ritroverà fiducia in se stesso si apriranno le porte del benessere e dell' abbondanza non abbiate paura hanno detto i capi della religione anche cattolica credo che si riferissero anche alla fiducia che sembra venir meno ,i motivi sono certamente da cercare nella complessità della modernità che esaurisce il naturale entusiasmo delle persone che anno un minimo di salute ,ma il futuro è meraviglioso senza dubbio il mondo è tuo popolo devi solo prenderlo akbar beppe akbar
  • Gabry D. Utente certificato 4 anni fa
    mi fa sempre incazzare la parola "maestrini" o "maestrine" nemmeno fossero tutti dell'altezza di quel nano malefico di brunetta. a quando "professorini" "dottorini""ingegnerini" "politicini""avvocatini" il diminutivo è sempre disprezzoso o tende a minimizzare, umiliare far passare in secondo piano. BASTA PER FAVORE.....
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 4 anni fa
    Beppe si e rotto i coglioni di gente come noi, vigliacca che non fa un caxxo per il movimento ma vuole dire la sua ad ogni costo. Criticoni fino al midollo,gente che ti dice, ti ho votato ma non lo faro mai più. Ma che cazzo me ne frega del tuo voto marcio se non sei neanche un pochino riconoscente verso chi ci ha messo corpo e anima?
    • alessio t. Utente certificato 4 anni fa
      chi scrive " ti ho votato ma non lo faro mai più" , non è un 5S ....E UN VISCIDO TROLL PD !! Impara a riconoscerli, sono viscidi e bugiardi come il loro capo Bersanetor .
  • giovanni c. Utente certificato 4 anni fa
    be io sono sempre più convinto che gli italiani sono un popolo di pecoroni e coglioni. il M5S dovrà lottare tanto prima di vedere un reale cambiamento. la cosa importante e che per chi ci crede di sostenerlo sempre. per il momento questo paese merita il governo che ha.
  • nik cometa 4 anni fa
    Sono usciti dalle cantine e dai freezer dopo vent'anni di batoste e di vergogne infinite del loro partito, che si chiami pdmenoelle o Sel, non c'è differenza. ... tutto vero... dov'erano questi critici durante la 20ennale inciuciata di pd- epiu' in mangiatoia... Ditemi, Grillo che ha detto di male del Prof. Rodota'... "In prima fila persino, con mio sincero stupore, un ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi a cui auguriamo una grande carriera e di rifondare la sinistra." tutto vero quel che scrive... NON vedo l'insulto... ma un'elogio, ed e' tutto vero quel che scrive del Prof. Rodota, che tutti del M5S e non apprezziamo e stimiamo... Beppe scrive apprezzamento e stima... o no?
  • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
    ricordati Beppe..anche tu avrai 80 anni,,,se ci arrivi..e penso che a quella eta' ti aspetterai rispetto. tu hai tolto rispetto ad una persona che era l'emblema del nostyro movimento durante l'elezione del presidente. Invece di essere cosi' incavolato con tutti...spiega perche' i nostri elettori sono dimezzati senza dare colpe ai giornalisti. cosa pensiamo sulle forme di governo che dovranno essere esaminate a breve quale legge elettorale dovrebbe essere adottata cosa concretamente bisogna fare per diminuire la disoccupazione dove si prendono i soldi per istituire l'assegno minimo per tutti. come dovrebbe essere ristrutturata la sanita' potrei continuare per un intero giorno insomma..parliamo di politica e portiamo proposte..non insulti gratutiti agli altri. Perche' dico e mi domasndo...ma NOI in questi 3 mesi..non abbiamo fatto nessun errore ??????? per ultimo....scadono i 3 mesi del Crimi e della Lombardi..si e' gia' pensato da chi saranno sostituiti? ma soprattutto...non trattare male i vecchi, perche' sarai vecchio anche te.
    • carlo p. Utente certificato 4 anni fa
      lo so quello che dici..ma volevo far capire che la discussione sul blog dovrebbe essere su fatti concreti ed esporli anche alla totalita' degli italiani..non solo sul web. a meno che non si voglia ridimensionare il movimento, perche' troppo grande da gestire , facendogli perdere elettori con questi post
    • Fil M. Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo e dobbiamo iniziare a farci una bella analisi di coscienza, senza dar sempre la colpa a qualcun altro. Prima erano le tv, poi i giornali, poi i bloggatori del sito, poi gli infiltrati, i troll e i mistificatori, poi gli stessi nostri eletti in parlamento, poi i nostri stessi candidati alla presidenza della repubblica, poi i cittadini che vanno a votare e poi chi sarà il prossimo? Magari c'è caso che qualcosina anche noi abbiamo cannato? se continuiamo su questa strada la vedo mooooolto dura. L'Italia è un paese bello tosto, pieno delle sue tradizioni e contraddizioni, se non entriamo nel gioco e non capiamo come funziona siamo destinati a scomparire. L'onestà e la coerenza in Italia, ahimè, non bastano e gli ultimi risultati, che se ne dica, non sono molto confortanti. O iniziamo a dar prova di tutto il mazzo che stiamo facendo oppure faremo la fine che tutti gli altri tanto sperano.
    • Nadia C. Utente certificato 4 anni fa
      Veramente alle tue domande ha già risposto più volte nelle sue proposte. Ti do ragione su Rodotà. Poteva evitare di esprimersi così.
  • elio novarino 4 anni fa
    e' fantastico leggere i commenti di molti italiani delusi ma proviamo a tornare indietro un padre massacra di botte il proprio figlio viene arrestato e subito dopo dicono: ha sbagliato povero padre ridiamogli il figlio che sapra' dare una valida educazione. Bene nella politica e' la stessa cosa questo merdaio per oltre 20 anni ci ha portato alla disperazione senza lavoro aziende che continuano a chiudere oggi questi putridi letamai di pd e pdl sarebbero i salvatori della patria solo voi italiani con gli occhi foderati di prosciutto potete credere a questa politica di sporcaccioni io continuo a seguire il movimento e se un giorno non ci sara' piu' andro' via da questa nazione di servi.
  • Vinc bologna 4 anni fa
    Beppe sono con te!!! Ci credo sempre di più e sono davvero dispiaciuto di questa macchina del fango che leggo tutti i gg..... Spero ancora che l'italiano si svegli!!!!! WM5S
  • Patrick Cirrincione 4 anni fa
    Bravo Grillo, come sempre una lucida analisi della giornata politica. Non demordere e continua con coraggio nella tua missione. Non badare alle critiche degli esponenti della partitocrazia, semplicemente non sono in buona fede.
  • Marco X. Utente certificato 4 anni fa
    Mammamia Beppe, un'incoerenza unica. Davvero ci facevi più bella figura a lasciar correre, mica è colpa tua se Rodotà cambia idea, non devi subito cercare di infangarlo. Sperando che tu o qualcuno di rilevante leggerà, esiste un unico modo per uscire da questo pantano a 5 stelle. PROPONETE qualcosa di concreto, sul lavoro, sui giovani, sul'economia. Hai visto Berlusconi come ha fatto a recuperare tutti quei voti? via l'IMU, niente tasse per i nuovi assunti, eccetera. Ora, per quanto io non ami B., così si fa! proposte shock! dai Beppe!! :)
    • alessio t. Utente certificato 4 anni fa
      avrai bevuto ? Lo spero .
    • Nadia C. Utente certificato 4 anni fa
      PROMESSE CHE B NON HA MAI MANTENUTO. VUOI CHE IL MOVIMENTO PRENDA PER IL CULO GLI ITALIANI COME HANNO