Bruce Sterling incontra Gianroberto Casaleggio

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

wired-casaleggio.jpg

foto: Marcello Bonfanti

Bruce Sterling è un autore di fantascienza statunitense. Celebre per Mirrorshades, un'antologia di racconti di fantascienza del 1986 che ha contribuito a definire il filone cyberpunk, Sterling ha pubblicato diversi romanzi di fantascienza, testi di tipo giornalistico e alcuni saggi. Collabora al mensile Wired per il quale ha incontrato Gianroberto Casaleggio.

di Bruce Sterling
"L’ho incontrato ne suo ufficio di Milano. Abbiamo parlato di una gran varietà di argomenti. Si è dimostrato lucido e chiaro. Non è affatto oscuro o misterioso. È praticamente trasparente. Con Casaleggio quello che vedi, compri. Ha l’aspetto di uno stratega internet con le abitudini semplici di un militante ecologista. E ha quell’aria lì perché lo è davvero. La cybercultura italiana può essere esotica e bizzarra. Raf “Valvola” Scelsi ed Ermanno “Gomma” Guarneri negli anni ’80 erano due celebri estremisti del network milanese. Valvola e Gomma hanno pubblicato fumetti psichedelici nel corso di occupazioni anarchiche. Li ho conosciuti. Erano tipi pazzeschi. Forse erano le persone più cool della terra.
Casaleggio è pure lui un appartenente alla cybercultura milanese, ma adesso siamo nel 2013. Si presenta come un gentiluomo sobrio e di età matura, con l’aspetto del secchione, un professionista delle relazioni pubbliche in giacca e cravatta. È calmo, ben organizzato, riflessivo e cauto. Lavora in un ufficio piacevole e modesto nel cuore di Milano, in un bel palazzo d’epoca vicino alla casa di Alessandro Manzoni: «Un sacco di gente ci passa davanti tutti i giorni ma non sa che è la casa di Manzoni. Presto, quando tutte le informazioni che riguardano il mondo intorno a noi ci saranno disponibili, magari grazie a un paio di Google Glass, chiunque avrà accesso in tempo reale, passeggiando, a tutto ciò che c’è da sapere su quel palazzo», dirà sorridendo durante la nostra chiacchierata. Casaleggio dispone di impiegati indaffarati, di computer e di poltroncine da ufficio di buon design. La sua attività di consulenza sulle pubbliche relazioni ha un logo gradevole e una veste tipografica appropriata. Casaleggio porta i capelli lunghi, ma è vicino ai sessanta. È fortunato ad avere capelli così folti. Quel taglio gli dona. È diventato il suo marchio caratteristico. Ci siamo accomodati in una sala riunioni stretta ed elegante, alle pareti parecchi ritagli di giornale incorniciati, che illustrano i notevoli successi conseguiti dal Movimento 5 Stelle. Dato che questa intervista mi è stata commissionata da Wired, ho cominciato a chiedere a Casaleggio del suo hardware. Usa l’iPhone, l’iPad, un Kindle per i parecchi libri che legge, e nel suo ufficio ha diversi pc.
E poi Casaleggio ha rivoltato la domanda in una malinconica descrizione della sua vita idilliaca in campagna: ha una casa in collina, e ha paragonato la sua vita familiare nei boschi a quella di Henry David Thoreau, come il filosofo trascendentalista americano la descrisse nel suo classico letterario Walden ovvero Vita nei boschi. Naturalmente nel suo rifugio Walden Casaleggio resta connesso a internet. Ha un wireless a banda larga – probabilmente perché nel programma del M5S è incluso l’accesso alla banda larga wireless per tutti i cittadini italiani. Tuttavia questa annotazione ha dato il tono all’intervista. Casaleggio possiede i suoi computer ma preferirebbe parlare del piacere e della libertà di non possederne. È un uomo dalle abitudini ascetiche, ecologiste. Lo annoiano o addirittura lo disgustano le cose che i consumatori medi apprezzano o ammirano. È vegetariano. Gli pare una stupida perdita di tempo mettersi lì a collezionare orologi d’oro o robe del genere. Come è noto, il M5S è un “movimento”, più che un partito politico. Perché? Perché è meglio non dover sopportare la tediosa e ingombrante gerarchia che nasce quando si diventa partito. Il movimento è privo di leader perché anche i leader intralciano. Al posto dei leader i Cinque Stelle hanno Beppe Grillo, un oratore che non è alla caccia di cariche pubbliche, e Casaleggio, che fino a poco tempo fa ha raramente detto qualcosa a qualcuno.
Gianroberto Casaleggio non sta certo facendo campagna per farsi eleggere. Non desidera alcun ruolo ufficiale nelle istituzioni. Pensa che il governo dovrebbe essere digitalizzato: «C’è la burocrazia utile e quella inutile. L’80% della burocrazia è senza senso. Il 50% della restante burocrazia utile può essere cancellato dall’uso della rete. Il parlamentare è l’esecutore del volere della collettività. Per questo ogni decisione importante va sottoposta a referendum. Un discorso a parte va, invece, fatto per la magistratura: il potere giudiziario deve mantenere la sua indipendenza. Certo, i cambiamenti non possono essere fatti in maniera drastica, ma in modo graduale». Il potere pubblico dunque dovrebbe sempre essere ricondotto alla volontà dei singoli. Un ridimensionamento analogo andrebbe fatto per le grandi opere pubbliche, come i treni ad alta velocità e le centrali nucleari. Sono progetti complessi, ingombranti, eccessivamente costosi e lontani dalla volontà popolare. Sarebbe un bene per tutti se la gente dicesse “No”.
Il denaro suscita in Casaleggio un vivo disprezzo. Le vite delle persone sono dominate da complesse transazioni economiche. Il vero desiderio delle persone non è il guadagnare e spendere denaro. In realtà le persone desiderano avere tempo libero, alcune risorse e la possibilità autentica di interagire e partecipare. Se la gente se ne rendesse conto e cercasse di ottenere queste cose, la vita sarebbe più piacevole e anche migliore dal punto di vista dell’ambiente. Casaleggio considera l’euro un’imposizione artificiosa, opera di burocrati distanti e insensibili, incapaci di comprendere le condizioni storiche e culturali locali.
Come spesso accade, le persone disinteressate al potere e alla ricchezza invece tengono a essere famose. Casaleggio no. È piuttosto evidente che per lui la notorietà è un altro fardello, un’altra perdita di tempo che interferisce con una vita saggia. Detesta così cordialmente l’attenzione dei media che mi veniva voglia di chiedergli scusa per l’intervista. È stato gentile da parte sua tollerare con pazienza la necessaria confusione di bloc-notes, registratori, traduttori, fotografi e così via. E poi c’è il triste flagello della televisione.
Gianroberto Casaleggio ha tutti i motivi, e motivi interessanti, per essere infastidito dalla televisione. Ma nel suo modo frugale e cauto si è accontentato di dire che la televisione italiana è:
a) oberata di debiti;
b) storicamente condannata;
c) basata su un obsoleto modello di media “one to many”;
d) impegnata nel vano inseguimento dell’audience di prima serata, ormai perduta;
e) così passiva che anche suo figlio di 7 anni preferisce di gran lunga un iPad.
«La televisione non mi interessa», sintetizza. «Parlare di televisione è come parlare dei dinosauri. Non ha senso parlare del futuro dei dinosauri, perché si sono estinti».
Dato Che Casaleggio è così serenamente indifferente alle necessità che governano il resto dell’umanità – fama, potere e denaro – viene spontaneo chiedersi che cosa gli piaccia. Gli piacciono i libri, i film e internet. In particolare gli piacciono gli ebook, i film digitali e, soprattutto e sempre, internet: «Come si chiama quella piattaforma? Netflix. Se si potesse usare Netflix in Italia guarderei molti più film», dice con un sorriso. Casaleggio è uno stratega della rete. È questa la sua missione, la sua passione, la sua causa e la sua vocazione. Se ne occupa da tanto tempo, è molto interessato e capace. Sul biglietto da visita si autodefinisce “Net Strategist”. È molto meglio chiamarlo così, questo è certo, che non “esperto di pubbliche relazioni” o “professionista del marketing”, giacché si dimostra ben poco interessato a vendere qualcosa per trarne profitto.
A quanto pare ha letto qualunque libro sia mai stato scritto nella Silicon Valley a proposito della strategia internet, compresi i molti lavori di guru come Howard Rheingold, Lawrence Lessig, Steven Johnson, Malcolm Gladwell, Duncan Watts, Nicholas Negroponte e così via. Casaleggio è brillante tanto quanto lo sono questi americani. Il suo M5S è stato la prima organizzazione basata su internet a entrare massicciamente nel parlamento di un paese del G8, grazie a elezioni libere e corrette. Nessun esperto di rete americano è mai arrivato a tanto. E dunque è certamente giusto presentare Casaleggio come un maestro italico tra i guru mondiali di internet. Un maestro con un’arma in più: la storia. Nessun collega americano conosce neanche lontanamente la storia come la conosce lui. Casaleggio la conosce nello stile di Umberto Eco, con dettagli barocchi, come gli armamenti dell’esercito di Sparta e le persecuzioni e le cacce alle streghe dei Catari nel Piemonte tardo medioevale. Quando siamo finiti, non so come, a discutere dei controversi fatti che portarono Gabriele D’Annunzio alla proclamazione della Reggenza del Carnaro, Casaleggio ha subito tirato fuori una copia della Costituzione anarco-sindacalista dell’utopia pirata immaginata dal poeta che voleva annettere Fiume al Regno d’Italia. Sono quasi certo che sia l’unico guru della rete a possedere e ad aver letto questo libro.
Ho chiesto a Casaleggio se, secondo lui, ci sono stati in passato periodi politici simili a quello odierno. Mi ha subito citato la Grande Depressione degli anni ’30, e in dettaglio. L’avvento di un’internet politica è paragonabile all’uso della radio fatto da Franklin Roosevelt. E come negli anni ’30 ci troviamo di fronte alla possibilità che in questo periodo di crisi economica un estremismo violento e razzista abbia la meglio sulla democrazia. Ha analizzato la prospettiva con calma, ma è stata la cosa più spaventosa detta nel corso della giornata.
Gli ho fatto domande su alcuni avvenimenti di attualità. Che ne pensa di Edward Snowden e dello scandalo Nsa? «Ci saranno tanti altri scandali del genere. È ovvio. Se si possono accumulare quantità così enormi di dati, qualcuno prima o poi li userà». Insomma, l’ingigantirsi dei database fa sì che le persone finiscano per spifferare i segreti. Sembra che il tema dei dati personali gli stia particolarmente a cuore: «Prendiamo una piattaforma che gestisce tanti dati come Facebook... Io sono convinto che i dati debbano appartenere alle persone. Nei social network finiscono i nostri dati, ma non significa che la piattaforma che li ospita li possieda. Dobbiamo garantire alle persone un modo per far sì che quando ci si disconnette da Facebook o da LinkedIn i dati restino con loro e non con la piattaforma», mi dice Casaleggio. In un mondo meglio organizzato ogni singolo individuo custodirebbe i propri dati personali. I dati non si accumulerebbero in queste banche enormi e non a prova di fuoriuscite: «Si dovrebbero creare degli standard», aggiunge. Gli ho chiesto chi dovrebbe incaricarsi di creare e far rispettare questi standard di privacy digitali. Le nazioni? No, le nazioni sarebbero troppo piccole. L’Europa? No, l’Europa non è adatta. «Dovrebbero essere standard globali», ha detto Casaleggio, con un sorriso. Lui lo sa che una cosa del genere non esiste. E se esistesse un governo mondiale organizzato, probabilmente non gli piacerebbe.
Casaleggio sospetta che un giorno o l’altro arriverà un’Internet delle cose. Ma non ha alcuna aspirazione a costruirla o a gestirla. Al contrario è guardingo, cauto e paziente, perfino riguardo alla piattaforma di “parlamento elettronico” che il M5S spera di lanciare tra non molto, «meglio se open source, ma non è detto che lo sia». Il software può crashare, ha detto. Il software è complicato, è gravoso e può perfino essere pericoloso: «Prendiamo Stuxnet. Era solo un virus. Un programma capace di bloccare una centrale nucleare, di controllarla. Magari di farla esplodere, distruggendo una nazione. È un caso chiarificatore di come i software, le reti possano intervenire sul mondo fisico. Nel mondo contemporaneo immaginazione e realtà possono facilmente confondersi», spiega con una certa preoccupazione.
Ma Casaleggio non è un hacker di software e ritiene internet preziosa essenzialmente per i suoi valori etici di trasparenza. Per essere ancora più precisi, ama i blog come medium. Legge blog, gestisce blog, adora i blog come piattaforme fondamentali per l’opinione pubblica. Vede i blog come meccanismi liberatori per l’espressione diretta, non mediata da capi, della pubblica volontà. Nell’universo morale di Gianroberto Casaleggio la gente dovrebbe esprimere sui blog in rete la volontà e il bisogno di cambiamento. E i funzionari eletti dovrebbero considerarsi umili dipendenti di questi costituenti elettronici. «Se guardo al mondo attuale, vedo masse di giovani che non accettano più lo status quo. Manifestano la loro volontà di cambiamenti in strada e sulla rete. È un segno del tempo che non si può non cercare di comprendere. E, invece, il primo ministro turco, nei giorni dell’occupazione di Piazza Taksim, ha insinuato che Twitter sia un covo di terroristi…». I partiti politici convenzionali potrebbero avere difficoltà a capire che rischiano di essere sgretolati da internet: un po’ come Wikipedia ha mandato in rovina il settore delle enciclopedie, o come Google ha rovinato i giornali e Napster l’industria musicale. Ed è ovvio che è questa rottura con il passato ciò che Casaleggio ha in mente con il M5S e la politica italiana.
Io vengo dal Texas e non mi sognerei di offrire agli italiani alcun consiglio politico. Non pretendo di capire la vostra politica e non so davvero molto del vostro sistema di governo. Tuttavia mi è molto chiaro quello che Casaleggio sta facendo in Italia. Vuole liberarsi dell’intermediazione dei partiti e dei media convenzionali, collegarsi direttamente agli elettori, usare il crowdsourcing e spingerli a candidarsi e votarsi da soli, usando le piattaforme di Casaleggio. Nessun altro al mondo è riuscito a fare con tanta efficacia e su scala così vasta quello che lui ha fatto in Italia. Ma non c’è nulla di nascosto, di misterioso o di magico in tutto questo. Il suo attivismo digitale probabilmente è la cosa meno misteriosa della politica italiana.
Capisco che Casaleggio come uomo possa sembrare un po’ difficile da decifrare agli occhi della gente. Le persone molto attive nella vita pubblica di solito sono parecchio interessate al potere, o al denaro o alla fama. Lui non lo è, e uomini del genere sono rari. E tuttavia non sono soprannaturali. Quando gli ho chiesto se nella vita pubblica ci fossero altri come lui, persone che consideri suoi pari, ci ha dovuto pensare su intensamente. Alla fine ha nominato il fondatore di Wikileaks Julian Assange e il teorico e organizzatore dei gruppi di protesta Occupy David Graeber. Per me, tuttavia, Casaleggio assomiglia al teorico del free software Richard Stallman, un altro idealista digitale, un capellone che nutre un analogo disprezzo per i beni materiali. È anche un po’ come Jimmy Wales, perché la gente in qualche modo immagina il fondatore di Wikipedia molto più ricco e molto più potente di quanto in realtà non sia. Casaleggio, è evidente, prova una grande soddisfazione nel fare eleggere gli altri. Non è il tipo che guida in prima persona una nazione. È intelligente, si esprime con proprietà, se ne intende di comunicazione e media, ma c’è qualcosa di distante in lui, quasi di cybervisionario. Gli manca il tocco del politico. Ha una certa riservatezza e senso del contegno da milanese, quell’essere guardingo del geek timido, che teme le persone dirette. Grillo è il commediante sarcastico e senza paura, che ama le folle plaudenti. Casaleggio è il supporto tech. Per fare un riferimento storico – e tenete sempre presente che io vengo dal Texas – Grillo è come Garibaldi che guida le cariche, Casaleggio è come Mazzini che pubblica le riviste repubblicane clandestine. Se avessero un Cavour in parlamento, probabilmente darebbero vita a una nuova Italia. Ma il Cavour non ce l’hanno. Almeno per il momento. Non sta a me dirlo, ma credo che questa potrebbe rivelarsi una difficoltà per il M5S.
Gli ho chiesto se ci fosse qualcosa che voleva dirmi, qualcosa che non fosse una risposta alle mie domande. Casaleggio mi ha confessato di essere ottimista riguardo al futuro. Pensa che nel giro di dieci anni la gente condurrà una vita migliore. E che gli italiani in particolare staranno molto meglio di quanto non stiano ora. Poi ha parlato del suo concetto di democrazia compiuta: «Un sistema in cui tutti hanno gli stessi diritti civili e in cui ognuno partecipa al bene comune e lo fa perché è giusto. Se fosse così oggi l’Italia sarebbe un paese migliore. Credo questo sia uno dei percorsi necessari per uscire dalla crisi economica. Parliamo di spread e mai di valori. Dobbiamo cercare un altro modo di vivere in cui recuperare il tempo e la relazione con gli altri. Tempo, relazione e sviluppo sono valori, la crescita non lo è. Credo che in futuro questi valori conteranno». Un’affermazione simile è strana e insolita, nell’Europa di oggi. Ma è ancora più strano che pochissime altre figure politiche in Europa possano esprimerla con qualche convinzione. Casaleggio sembra stagliarsi lì, praticamente solo, l’unico a dire le cose belle che la maggior parte degli elettori di norma vorrebbe sentire. Immaginiamo che la situazione migliori davvero. Immaginiamo che le nubi nere della Depressione si sollevino, e tornino i giorni felici. Come ce lo spiegheremmo? Perché questa sarebbe una realtà politica; e dunque dovremmo in qualche modo spiegarla. Di chi era la visione che si è rivelata giusta? Chi sarebbero i vincitori? Chi sarebbero i realisti? Dove dovremmo andare a guardare?" Bruce Sterling per Wired

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Linuccio De Rosa Utente certificato 4 anni fa mostra
    ma i grillini veri, dove sono ? sono a mostrar le chiappe chiare alla faccia di chi non arriva a fine a mese e di berlusconi che li ha rovinati ??
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      perchè questa domanda senza senso? Provo a darti una risposta/domanda . Secondo te un vero grillino non può andare in spiaggia? Che deve fare? Cilicio e digiuno?
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      Brancaleone: Quella pallida ma appetibile chi è? Teofilatto: Mia sorella. Brancaleone: No, intendo quella a latere con la faccia di baldracca. Teofilatto: Mia matre. Abacuc: Ah!
  • Nonno Oreste 4 anni fa mostra
    @ dario il rom Caro rom triestino, dal linguaggio primitivo, rozzo e volgare con cui provi ad esprimerti, se ne evincono le tue assai misere origini da nomade pezzente. Non puoi che essere il figlio di una zoccola moldava, chiavata da un branco di stupratori serbo-croati affetti da sifilide. In parole povere, sei un povero bastardo appestato di etnia slava.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      uahahah :) nonno felice - tu ad un rom non sei nemmeno degno di baciare il buco del culo,anzi a dire il vero non sei degno nemmeno di baciare il buco del culo di un babbuino ! uahahahhahahahh :)
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      Gargiù ma perché sei così stronzo? Marescià so brigadiere, c'è gente... Embe? sei un brigadiere stronzo.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Per chi voti Oreste? Io M5S e tu?
  • Nonno Oreste 4 anni fa mostra
    Questa pseudo intervista fantascientifica al vostro adoratissimo guru Casaleggio è il ritratto perfetto del borghese capitalista, avido, cinico ed ipocrita. Complimenti per la grande stima e per l'enorme fiducia che voi grillettini lobotomizzati nutrite nell'ennesimo borghese benestante ed abbindolatore di masse; l'ennesimo borghese che inganna la gente per favorire esclusivamente i propri interessi privati. Contenti voi, se vi piace vivere in un film di fantascienza e se vi piace essere palesemente presi per i fondelli.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      "A commissario, come mai avete un guanto rosso e uno verde?". "Perché col rosso te do l' ordine de fermatte, mentre col verde te do er via libera per anna' affanculo!". E' verde - vai COGLIONE ,vai...
  • Nonno Oreste 4 anni fa mostra
    Dopo il drammatico suicidio del ragazzo gay di Roma, vittima del bullismo e non dell'omofobia, come vogliono ingannevolmente far credere gli ipocriti e bigotti sinistroidi italiani; Madame Boldrini (alias Miss 3,7%) non perde l'occasione e, "cogliendo la palla al balzo", dichiara: «Subito una legge contro l'omofobia.» Tipico dei sinistroidi e dei comunistoidi italiani, il fatto di strumentalizzare ad hoc e sfruttare cinicamente le tragedie altrui, per averne un proprio tornaconto politico ed in primis un proprio beneficio elettorale. Squallore senza eguali...
  • Nonno Oreste 4 anni fa mostra
    Questa pseudo intervista fantascientifica al vostro veneratissimo guru Ca$al€ggio può essere considerata come il ritratto perfetto del piccolo borghese capitalista, avido ed ipocrita. Grillettini, complimenti per l'enorme stima e la smisurata fiducia che nutrite nell'ennesimo borghese ultra benestante, che si proclama, in maniera assurda, come il presunto salvatore del genere umano e del pianeta Terra. Contenti voi, se vi piace vivere in un cartone animato e se vi piace essere spudoratamente presi per i fondelli.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa mostra
      tu a chi dai fiducia?? a gia ai soli ti a cui l'hai data da sempre!! allora fatti spiegare bene i concetti di questo casino( crisi crata dai g20), e poi ce lo spieghi anche a noi che non abbiamo mai saputo nulla.. vota vota!!!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Forse non hai capito bene. O non ci siamo spiegati noi. Per noi conta il programma. Se chi l'ha ideato e lo porta avanti sia ricco o povero, borghese o proletario non importa un fico secco. Le idee personali di un aderente al M5S al di fuori del programma possono essere di qualsiasi genere.
    • Wiu@m@o - Utente certificato 4 anni fa mostra
      nonno! stamani hai preso la medicina sbagliata.
  • Mistersfanculo 4 anni fa mostra
    UNO CHE DISPEREZZA IL DENARO NON UTILIZZA COMODITA' CHE SOLO IL DENARO PUO' ACQUISTARE! UNO CHE DISPREZZAVA IL DENARO ERA SAN FRACESCO MA CASALEGGIO NON GLI SOMIGLIA NEMMENO NEL PISCIARE!
  • Mistersfanculo 4 anni fa mostra
    GIORGIO S. POERETO, LI HAI NOMINATI PERCHE' PENSAVI FOSSERO INVESTIMENTI ILLECITI, VISTO CHE SAPEVI FOSSERO DELLA LEGA? LA MAGISTRATURA LI HA SISSEQUESTRATI E RICONSEGNATI E QUINDI DI ILLECITO NON C'ERA NULLA. SERVIVANO SOLO TITOLONI SUI GIORNALI PER ALLOCCHI COME LEI? SE SI INFORMA SCOPRIRA' CHE LA LEGA NON E' NEMMENO COLPEVOLE DI NULLA NEANCHE NEL CASO QUOTE LATTE!!!
  • Fabrizio Scotti 4 anni fa mostra
    A GIANROBE' invece di fare la ragazza pon pon sulle riviste patinate,perché non decidi di cambiare l'Italia? Io ho votato e fatto votare mcs per il suo programma,se lo metti in atto col PD,col pdl,con sel,oppure con belzebu'in persona a me non interessa .A belli capelli,lpoche chiacchiere e più fatti,il resto e' solo noia
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      • Dio ci ha donato la bellezza, la simpatia, la dolcezza, l'intelligenza.....ma TU - perchè le hai rifiutate?
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Bravo. Vai a dire a pd, pdl, sel, lega, sc, ecc. di proporre uno dei nostri punti in parlamento. Voteremmo con loro. Tu vorresti che ci alleassimo? Lasciaci perdere. Io starei bene e sarei contento anche se rimanessimo in tre ma coerenti.
    • Alekos Firenze Utente certificato 4 anni fa mostra
      E tu che hai fatto o farai per il M5S oltre che mettere una crocetta ?
  • Mistersfanculo 4 anni fa mostra
    Ritirata patente per tasso alcol a capogruppo M5s Ravenna Avevo il tasso alcolico a 0.58 (o a 0.62, non ricordo, ero troppo arrabbiato)’’. +++++ PUOI SEMPRE PUBBLICARE IL TEST SULLA TUA PAGINETTA FESSOBOOK!
  • BUGIA 4 anni fa mostra
    QUANTA IPOCRISIA, CHE MERCATO DELLA VANITA' , QUANTA VIOLENZA VERBALE, VIOLENZA E SOPRAFFAZIONE COME SE SOLO CHI SCRIVE PENSA DI ESSERE UNO E SIA SOLO LUI IL DEPOSITARIO DELLA VERA VERITA'. MA QUANTA IMPORTANZA DARE ALLA RETE ? DA QUANDO NEL LONTANO 1972 STUDIAVO IL FORTRAN CON LE SCHEDE PERFORATE AVEVO CAPITO COSA POTESSE VALERE LA COMPUTERIZZAZIONE DELLE AZIONI UMANE :ZERO O MILIONI ! INVECE SI VEDE CHE CHI SI IMPOSSESSA DEL MEZZO LO FA' SOLO PER FARE SOLDI,QUNDI MENO PAROLE PIU' FATTI E ... FATTI PIU' IN LA'... VOTA ANTONIO!E VIVA A TOTO'
  • Mistersfanculo 4 anni fa mostra
    "Il denaro suscita in Casaleggio un vivo disprezzo" AH AH AH AH AH ROMA – Il quotidiano Il Gironale pubblica una foto in cui si vede Roberto Casaleggio, cofondatore insieme a Beppe Grillo del Movimento 5 Stelle, seduto sulla poltrona numero 7 della carrozza Business, sul Frecciarossa AV (Alta velocità) di Trenitalia. DISPREZZA IL DENARO MA VIAGGIA IN BUSINESS CLASS? AH AH AH AH AH
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      L'ha pagato coi tuoi soldi il biglietto? Non sarai mica comunista?
  • maurizio 4 anni fa mostra
    Casaleggio crede nella democrazia diretta e nella rete ? Allora perchè non apre un forum su questo blog ? Spero che nessuno mi dica che è un problema tecnico o di gestione !!! Esistono decine di esempi in rete molto efficaci e ben gestiti. Questo sarebbe un passo decisivo per la credibilità del M5S. Si potrebbero aprire varie sezioni di discussione e tutti gli utenti registrati potrebbero dire la loro sempre però verificati dai moderatori. IN ASSENZA DI RISPSOTE POSITIVE DAL BLOG PROPONGO DI REALIZZARE UN FORUM ALTERNATIVO CHE CONSENTA A MILITANTI E SIMPATIZZANTI DEL M5S DI DISCUTERE IN MODO PROPOSITIVO. Spero che questo messaggio venga postato nel blog ! Altrimento lo riproporrò con altri mezzi.
    • Alekos Firenze Utente certificato 4 anni fa mostra
      Se tu fossi un attivista dei 5 stelle sapresti che quello che tu proponi è gia in atto. Informati
  • Mistersfanculo 4 anni fa mostra
    vuol dire che neppure sai tutto il lavoro fatto dai nostri in parlamento! Luca M., Rho +++++ SE IL GOVERNO HA FATTO PASSARE DUE LEGGINE FIGURATI COSA PUO' AVER FATTO IL MOVIMENTO 5 STELLE! AH AH AH AH VAI ALLE LORO SCHEDE E CONFRONTALE. SONO UNA LA FOTOCOPIA DELL'ALTRA SALVO RARE ECCEZIONI! QUASI TUTTI ATTIVITA' DI COFIRMATARIO E QUALCHE INTERVENTO IN AULA COME QUELLO DI SARA PAGLINI SULL'INCIDENTE FERROVIARIO!
  • Nonno Oreste 4 anni fa mostra
    Dopo il tragico suicidio del ragazzo gay di Roma, vittima del bullismo e non dell'omofobia, come vogliono ingannevolmente far credere gli esponenti del bigotto ed ipocrita sinistrume italiano; Madame Boldrina non perde l'occasione e, cogliendo la palla al balzo, dichiara: «Subito una legge contro l'omofobia.» Tipico dei sinistroidi e dei falsi comunistoidi italiani, il fatto di strumentalizzare e sfruttare cinicamente le tragedie altrui, al fine di averne un proprio tornaconto politico e, soprattutto, un proprio beneficio elettorale. Squallore senza eguali...
  • Mistersfanculo 4 anni fa mostra
    Di diamanti e Tanzania non hai mai sentito parlare? O facevi parte degli intortati? GIORGIO S. +++++ Quindi sei l'Italiota che legge i titoli grandi di Repubblica o dello StrafattoQ.! Non leggi quando gli tocca scrivere in un trafiletto che la Magistratura ha dissequastrato quei dimanti e quell'oro restituendoli alla Lega Nord? I denari del rimborso elettorale non appena incassati dai Partiti, gli stessi li possono investire in BOT CCT CTZ OBBLIGAZIONI ORO PLATINO FRUMENTO BARBABIETOLE ecc......... TU FAI PIETA'!!!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa mostra
      e poi un buono fruttifero in posta te lo fanno rendere all'1,80 lordo e ritassato??? e noi crdiammo alla crisi creata a tavolino per noi!!! reazione immediata!!!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Mica ho detto che non fossero vostri. Sapevo che non avresti capito. Dalle mie parti si dice che spiegare certe cose a certe persone è come dare le pastarelle all'asino.
  • angela d Utente certificato 4 anni fa mostra
    "Il denaro suscita in Casaleggio un vivo disprezzo" "Come spesso accade, le persone disinteressate al potere e alla ricchezza invece tengono a essere famose. Casaleggio no." ahahahahaha...queste e altre frasi dell'articolo sono proprio da fantascienza!! A Gianrobè, ma se sei proprio così figo tipo Zorro perchè non vai di persona in Parlamento e dici pubblicamente ciò che pensi? Comodo starsene dietro le quinte e mandare allo sbaraglio gli altri... ...io ho votato il movimento per un cambiamento radicale del sistema...ma mi pare che non si stia facendo un cavolo di niente!! vi volete muovere??
    • Pietro B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      "Comodo starsene dietro le quinte e mandare allo sbaraglio gli altri..." Comodo starsene dietro una tastiera e sputare sentenze su quelli che invece fanno qualcosa di concreto...
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Angela, se ci hai votato brava. Se sei pentita la prossima volta non farlo più. Fine.
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Bravo Luca stellato!!!!!!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      hai votato il M5S ???non ci credo!!!altrimenti saresti informato!!e non lo sei!!se scrivi queste pirlate vuol dire che neppure sai tutto il lavoro fatto dai nostri in parlamento!!vuol dire che non ti informi ne segui la Cosa o i post ecc ecc.e parlare così di casalaggio significa che tu,per primo,sei uno che sta a guardare!!!avrai votato pd.punto.perchè qui tutti sappiamo bene il lavoro quotidiano dei nostri!!a parte te!!!
  • Mistersfanculo 4 anni fa mostra
    VI SI E' INTORPIDITO IL CERVELLO O I MULTINICK DIPENDENTI DEL CAPELLONE SONO IN PAUSA SIGARETTA?
  • Mistersfanculo 4 anni fa mostra
    Notte brava a Ravenna, tasso alcolemico elevato: patente ritirata al grillino Il capogruppo grillino al Comune di Ravenna, Pietro Vandini, beccato alle 4 di notte col tasso alcolemico alle stelle: tornava da una festa a Marina di Ravenna +++++ CHE DICEVA UN COLLLLLLIONE IN PARLAMENTO IN MERITO ALLA SANBUCA?
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ma la faccia meno tragica e si guardi intorno poi rifletta glie lo dice una stupida!!!!!!!!!!!
  • Mistersfanculo 4 anni fa mostra
    U MITOMANE SULL'OMICIDIO YARA CHI POTEVA ESSERE SE NON UN TERU' DI COSENZA?
  • Mistersfanculo 4 anni fa mostra
    Suicida quattordicenne gay a Roma Boldrini: 'Approvare legge omofobia' +++++ Occorre una legge per impedire che un deficiente si tolga la vita? La vergogna, il veder mettere in piazza il proprio fallimento economico ecc..... ha fatto suicidare moltissima gente ma la Boldrina col cazzo che ha pensato ad una legge o ad un aiuto!
  • Mistersfanculo 4 anni fa mostra
    Notte brava a Ravenna, tasso alcolemico elevato: patente ritirata al grillino Il capogruppo grillino al Comune di Ravenna, Pietro Vandini, beccato alle 4 di notte col tasso alcolemico alle stelle: tornava da una festa a Marina di Ravenna ++++++ 0,58 , 0,62 dice lui ..... ,ma lui può dire di tutto anche una grossa bugia .... tanto lo scontrino della rilevazione mica lo pubblica! Con tutto quello che accade sulle strade un grullino non riesce nemmeno a rispettarmi quella regola che se sei alla guida non si deve bere? Con quello che è accaduto a Grillo non mi meraviglio della vostra sensibilità verso le norme stradali e COL CAZZO CHE VOI VOTERETE A FAVORE DELL'OMICIDIO STRADALE ....... VERO?
  • Rincoglioniti stellati 4 anni fa mostra
    Non verso una lacrima per nessun negher nemmeno se il mediterraneo fosse tapezzato di morti che galleggiano. Perchè? Perchè hanno tutti le potenzialità per diventare deficienti alla Balotelli o coglioni alla: Oprah la accusa la commessa. Lei si difende:"Ma che razzismo! Winfrey si è inventata tutto" Sta negra aveva bisogno di una borsetta di coccodrillo da 28.000 euro!!!
  • Rincoglioniti stellati 4 anni fa mostra
    +++++ Notte brava a Ravenna, tasso alcolemico elevato: patente ritirata al grillino Il capogruppo grillino al Comune di Ravenna, Pietro Vandini, beccato alle 4 di notte col tasso alcolemico alle stelle: tornava da una festa a Marina di Ravenna ++++++ 0,58 , 0,62 dice lui ..... ,ma lui può dire di tutto anche una grossa bugia .... tanto lo scontrino della rilevazione mica lo pubblica! Con tutto quello che accade sulle strade un grullino non riesce nemmeno a rispettarmi quella regola che se sei alla guida non si deve bere? Con quello che è accaduto a Grillo non mi meraviglio della vostra sensibilità verso le norme stradali e COL CAZZO CHE VOI VOTERETE A FAVORE DELL'OMICIDIO STRADALE ....... VERO?"
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ciao Edu....carissimo...ogni tanto ti fai sentire! Mi fa piacere: come dicevi? Querido? Va bene non so se ho detto bene...ciaooo! PS: di solito il Minchiovano chiude con la risata! dici che mi ha fregato?Mha!
    • Giacomo Lodger Utente certificato 4 anni fa mostra
      Oreste, questo è Ermanno il michiovano doc
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Bentornato rincoglionito Pellei! ma va a cagare!
  • Rincoglioniti stellati 4 anni fa mostra
    Notte brava a Ravenna, tasso alcolemico elevato: patente ritirata al grillino Il capogruppo grillino al Comune di Ravenna, Pietro Vandini, beccato alle 4 di notte col tasso alcolemico alle stelle: tornava da una festa a Marina di Ravenna ++++++ 0,58 , 0,62 dice lui ..... ,ma lui può dire di tutto anche una grossa bugia .... tanto lo scontrino della rilevazione mica lo pubblica! Con tutto quello che accade sulle strade un grullino non riesce nemmeno a rispettarmi quella regola che se sei alla guida non si deve bere? Con quello che è accaduto a Grillo non mi meraviglio della vostra sensibilità verso le norme stradali e COL CAZZO CHE VOI VOTERETE A FAVORE DELL'OMICIDIO STRADALE ....... VERO?
  • Giacomo Bettinelli Utente certificato 4 anni fa mostra
    E' stato fatale il quinto sbarco, in nove anni, a un egiziano, che è tra le vittime della tragedia di Catania. L'uomo, di 27 anni, era già stato rimpatriato quattro volte, a partire dal 2004, l'ultima lo scorso aprile. visto che e' praticamente impossibile rimandare indietro qualcuno, come minimo questo signore avra' accoltellato qualcuno, venduto droga a go go o lo avranno pizzicato con il manuale del giovane terrorista in mano e il necessario per fare una bomba!! ma c'e qualcosa che non torna: per me lo faceva apposta. per ogni viaggio prendeva un'anagrafica diversa, inoltrava domanda come richiedente asilo , e vendeva il pacchetto ai suoi amici fratelli... grazie madre natura: una sanguisuga violenta e islamica in meno!! invece di venir qui a cercare di vivere a scrocco, se ne fosse stato a casa sua a fare il rivoluzionario per la sua nazione, a quest'ora sarebbe ancora vivo!!
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ho capito cosa ti piacerebbe.. un po' di santa inquisizione... altro che Papa Francesco.
  • Giacomo Bettinelli Utente certificato 4 anni fa mostra
    Bossi: «Non è la Lega, ma l'Italia che ha i coglioni pieni della Kyenge» ps: Quelli che coccolano la kyenge sono gli stessi sinistroidi e grulli che VOGLIONO pagare l'imu?
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      quello che dice Bossi, in generale, non mi imteressa proprio. Mi interesserebbe mandare a casa il governo e tutta la corte dei politicanti, pagherei volentieri l'imu se potesse servire allo scopo.
  • Giacomo Bettinelli Utente certificato 4 anni fa mostra
    Notte brava a Ravenna, tasso alcolemico elevato: patente ritirata al grillino Il capogruppo grillino al Comune di Ravenna, Pietro Vandini, beccato alle 4 di notte col tasso alcolemico alle stelle quando si dice la serietà : un grullo è grullo fino in fondo!!
  • vittorio s. 4 anni fa mostra
    Casaleggio è un vero UFO, di quello che ha detto nell'intervista non ho capito niente, forse se parlava di crollo di consumi, chiusura delle aziende, disoccupazione,razzismo, povertà, delinquenza politica, razzismo,femminicidio,ecc. ecc. ecc. gli itagggggliani e gli onorevoli del m5s capirebbero di più, basta con la reteeeeeeeeeeeeeee
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      dimmi cosa voti e ti dirò se puoi capire le cose che diciamo qui!!
  • giulio 4 anni fa mostra
    un mio commento a quello di maria pia caparuscio delle 19:36 è stato cancellato. PERCHE?
  • Nonno Oreste 4 anni fa mostra
    |Replay| Ehi, Nonno Oreste... Lo so benissimo perché ti sale il sangue alla testa quando si parla dei tuoi guru e del sinistrume italiano. Perché sei un bolscevico vecchio stampo. Uno di quelli che per 50 anni ha sostenuto l'ignobile sinistra italiana ed i suoi meschini capofila; ottenendo in cambio un misero posto statale per raccomandazione. Bravo! Sarai sicuramente molto orgoglioso di aver ottenuto la tua "meritata" pensione, dopo aver leccato il culo per mezzo secolo ai tuoi idoli sinistroidi! Sei solo una nullità senza speranza... Vai a fare la cacca che è meglio! Nonnino incontinente! BUAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHH!!!!!!!!!!
  • Nonno Oreste 4 anni fa mostra
    Nome: Nonno Oreste Professione: Pensionato statale sulle spalle dei contribuenti, grazie ad un lavoro ottenuto per raccomandazione da parte di un politico di sinistra. Segni particolari: Sinistroide idiota, rincoglionito e demente. Hobby ed interessi personali: Leccaculo del PCI, PDS, DS e PD da almeno mezzo secolo. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!
  • Antonio Sciosciammocca Utente certificato 4 anni fa mostra
    BOSSI RINCARA: DELLA KYENGE L’ITALIA NE HA PIENI I COGLIONI solo grulli sel e sinistri arrivano all'orgasmo per le idee di questa signora La kyenge vuole cio’ che vuole la sinistra, la chiesa, i mussulmani i centri sociali e le ong , cioe’aprire le porte a tutti sembra tutto organizzato, conoscono gia’ prima di arrivare tutte le leggi a loro favore Adesso hanno i ricongiungimenti -tutto denaro sottratto a pensionati ed esodati Kyenge vuole lo “jus-soli” (attualmente i nati in italia credo siano circa 650 mila) e diventando italiani, a 18 anni, possono chiedere i ricongiungimenti familiari (cioe’, padre, madre, fratelli, sorelle , 2 nonne, 2 nonni) Percio’, in pochi anni gli immigrati aumenterebbero in modo esponenziale
  • Antonio Sciosciammocca Utente certificato 4 anni fa mostra
    Notte brava a Ravenna, tasso alcolemico elevato: patente ritirata al grillino quando si dice la serietà : un grullo è grullo fino in fondo !!!
  • Antonio Sciosciammocca Utente certificato 4 anni fa mostra
    Bergoglio ai musulmani: "Siete nostri fratelli, ci sia rispetto reciproco" Ma quali fratelli, se ti acchiappano caro papa vedrai che cosa ti fanno, visto che sei il capo degli infedeli!! Loro sono rimasti ai tempi del saladino o anche peggio, visto che hanno ora le nostre stesse armi e molta più cattiveria. Caro Francesco non puoi chiedere a un Cristiano di considerare fratelli chi infibula le bambine, nè che si permette svariate mogli, nè che invita al martirio bombaroli causanti decine di vittime dietro alla promessa che all'aldilà avranno a disposizione 44 vergini, nè che incita alla distruzione dei Cristiani. No Papa francesco,va bene la nuova politica di semplicità per riportarci in chiesa,ma per favore non esagerare,questi sono macellai !!! A bergo' , DIN DON DAN..sveglia!! questi ci odiano...
    • Giovanni 4 anni fa mostra
      Cristiani, mussulmani, ebrei hanno in comune la Bibbia, sono da sempre uniti, i popoli no, ma i preti si
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Antonio; ti vedrei bene Infibulata. Forse lo sei gia'. Alla M...a che ti trovi per cervello. :) Saluti, mi sei simpatica...
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Antonia se te prendono te fanno un culoooo....così(.) no di più ( . )
  • Orestino il nonnetto grillino 4 anni fa mostra
    Ehi, orestino il nonnetto grillino... Lo so benissimo perché ti sale il sangue alla testa quando si parla dei tuoi guru e del sinistrume italiano. Perché sei un bolscevico vecchio stampo. Uno di quelli che per 50 anni ha sostenuto l'ignobile sinistra italiana ed i suoi meschini capofila; ottenendo in cambio un misero posto statale per raccomandazione. Bravo! Sarai sicuramente molto orgoglioso di aver ottenuto la tua "meritata" pensione, dopo aver leccato il culo per mezzo secolo ai tuoi idoli sinistroidi! Sei solo una nullità senza speranza... Vai a fare la cacca che è meglio! Nonnino incontinente! BUAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHH!!!!!!!!!!
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Che accoppiata adesso: due troll con una fava! Sesia ha già cambiato nik in Scioccamocca el il Mikiovano lo cambia domani...ora ci saluteranno e spariranno come al solito come..... sc.....gge!
    • Nonno Oreste 4 anni fa mostra
      |Replay| Nome: Nonno Oreste Professione (si fa per dire!): Pensionato statale sulle spalle dei contribuenti, grazie ad un impiego rimediato tramite raccomandazione da parte di un politico di sinistra. Segni particolari: Sinistroide e comunistoide idiota, rimbambito e deficiente. Hobby ed interessi personali: Leccaculo e lustrascarpe del PCI, PDS, DS e PD per almeno mezzo secolo. Con questa ti saluto, mummietta grillina! Al prossimo episodio... AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Ivanona se eri sotto di me....ti mettevo a pulire i cessi! Ciao luca ...heemmm...ti ho risposto sotto al tuo commento...con una nuova apertura.
    • Antonio Sciosciammocca Utente certificato 4 anni fa mostra
      oreste, tu si che sei fortunato : da quanti anni vivi a scrocco con la pensione da statale faticosamente sudata ?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahaha ciaoo oreste.gentaglia da sotterrare.conigli.tutto qui!!!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Belin...che velocità...già spariti!
  • Dott. Rokko Katarrino 4 anni fa mostra
    |Re-replay| Grillettini, ma il vostro preparatissimo ed acculturatissimo responsabile per la comunicazione Rokko Katarrino, una foto un po' meno inquietante e meno lugubre non poteva sceglierla? In quest'immagine al buio, il vostro adoratissimo e veneratissimo guru Casaleggio dà proprio l'impressione di essere un serial killer all'estenuante ricerca delle sue vittime in rete! BUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!
  • Antonio Sciosciammocca Utente certificato 4 anni fa mostra
    Sbarchi, Bonino: "Non c'è soluzione Immigrati fuggono da guerra e povertà" la Bonino (una che tra l'altro non é stata manco eletta) dice una marea di fesserie.. la soluzione é il blocco totale dell'immigrazione, svuotare le carceri liberandosi dei delinquenti extracomunitari e pattugliare le coste con le cattive (vedi Malta). E ovviamente il rimpatrio dei clandestini. Se vuole fare la buona che se li piazzi a casa sua, tanto con i milioni di euro che ha accumulato in tanti anni di politica, la signora Bonino se lo può permettere
  • Dott. Rokko Katarrino 4 anni fa mostra
    @ luca m. come minchione Alle prossime elezioni, se riuscirete a raggiungere il 5% di consensi, potrete ritenervi fortunati, super idiota grullino! La partita si giocherà tra voi e SEL... per chi piglierà meno voti! AHAHAHAHAHAHAHAHHAHA!!!!!
  • Dott. Rocco Catarrino 4 anni fa mostra
    |Replay| Grillettini, ma il vostro preparatissimo ed acculturatissimo responsabile per la comunicazione Rocco Catarrino, una foto un po' meno inquietante e un po' meno cupa non poteva sceglierla?! In quest'immagine al buio, il vostro adoratissimo e veneratissimo guru Casaleggio dà proprio l'impressione di essere un maniaco sessuale all'estenuante ricerca delle sue vittime in rete! BUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!
  • Dott. Rocco Catarrino 4 anni fa mostra
    Grillettini, ma il vostro "preparatissimo" ed "acculturatissimo" responsabile per la comunicazione Rocco Catarrino, una foto un po' meno inquietante e meno cupa non poteva sceglierla? In quest'immagine al buio, il vostro veneratissimo guru Casaleggio dà proprio l'impressione di essere un maniaco sessuale alla ricerca delle sue prede in rete! BUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAH!!!!!!!!!!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Tu sei pazzo, oltre che Maleducatissimo. Non vedi la Luce che emana la sua Figura, in un Ambiente Oscuro. E' una Metafora CAtartica gia' nell'Immagine. Così romantica, sfumata in pretto stile Toreauviano. Il ridondante, il superfluo ( quale tu appari, di fatto) è Superfluo. Ciao, cresci...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      poveretto,rosica.è tutto quello che puoi fare,sei stupido.
  • Yerle Shannara 4 anni fa mostra
    Tra visionari che parlano di cose inesistenti si capiranno bene...
    • Claudio Caravaggi 4 anni fa mostra
      Ad un certo punto si legge: " il suo M5S è stato la prima organizzazione basata su internet..." Suo? Suo? Come suo? Minkia se siamo messi male....
  • Enrico 4 anni fa mostra
    ... e poi verranno gli alieni e vivremo tutti felici e contenti. Dopo questo pezzo delirante è ormai chiaro che il Movimento ha perso il contatto con la realtà in maniera definitiva. Qui tra vegani, disiscritti dalla chiesa cattolica, gandiani, pacifisti e non violenti, si tratta di un movimento new age che si sta già liquefacendo nella diarrea che aveva previsto per i tanto odiati(?) partiti politici. Avanti così Movimento 5 Satelliti : )
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      io sono molto felice che stai rosicando e soffrendo a causa nostra!!spero ti faccia tutto molto male perchè quelli come te son solo destinati all'estinzione e prima avviene meglio è!ora torna nel tuo buco!!!
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
    Ogni volta che vedevo in tv Casaleggio mi pareva di vedere un antico capo indiano, si è questa l'impressione che provavo, quella di un sapiente saggio. Ascoltarlo oggi in questa intervista conferma quella che era solo un impressione. E' verissimo, il mondo che stanno disegnando non è a dimensione umana. Gli uomini non sono nati per lavorare come si pretende, ma per vivere e godere delle bellezze che la natura gli mette a disposizione, ma la società com'è stata concepita, lo priva di vivere per costringerlo dieci ore al giorno, a produrre profitti per degli sfruttatori. Il lavoro non dovrebbe essere un obbligo ma un dovere, invece da sempre gli uomini vengono sfruttati da altri uomini ma questa immoralità non viene percepita neppure dagli stessi lavoratori, essendo da sempre abituati a faticare per procurarsi il cibo. Una società diversa è possibile, basterebbe rendersi conto che questo mondo è stato diviso in due *sfruttati e sfruttatori*, convincere gli sfruttati di essere sfruttati, cancellando dalla memoria tutte le bugie che questa categoria di sfruttatori ha messo in atto nei secoli, basterebbe a dare inizio ad una sacrosanta rivolta. Ma fino a quando i lavoratori non si renderanno conto di questa tragica realtà, vinceranno sempre questi rinnegati della vita. La natura offre tutto quel che ci occorre per vivere bene e sono questi bastardi a farne incetta col nostro inconsapevole comportamento. Risvegliare le coscienze si può fare con i mezzi che oggi abbiamo a disposizione. Un mondo diverso è possibile!
    • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
      Il modo non è stato mai uguale a se stesso. E' in continua evoluzione e spesso in a una fase di stallo o sospenzione che può evolvere in positive o tragiche direzioni.E' da sempre in atto una lotta strenua tra il mondo del lavoro, che è fondamento reale della società,e quelli che oggi chiamo bancocrati, o se preferisci, plutocrazia o signori del denaro ecc..Stefano Antuofermo,Rutigliano.
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
      Grazie a te Luca.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandissimaa maria!!!bellissime parole!!!grazie!!!
    • giulio 4 anni fa mostra
      Sono piu di 50 anni che sento e leggo fesserie tipo queste che scrivi tu: "sfruttati e sfruttatori", "Gli uomini non sono nati per lavorare come si pretende, ma per vivere e godere delle bellezze che la natura gli mette a disposizione".. ma bastaaaaaaaaaaaaaaaa. In nome di queste stupidaggini demagogiche e in nome di un uguaglianza che non è mai esistita e non esisterà mai e di un utopia che in quanto tale non può essere realizzata sono state uccise milioni di persone. E' stata tentata la costruzione della piu grande galera a cielo aperto della Storia. Guerre, eliminazione della Libertà, ateismo di stato, etc.etc.. E nonostante tutto questo ancora le leggo e le sento dire... Il prezzo della Libertà è il sacrificio, il dovere, la rinuncia, la responsabilità e in molti casi l'angoscia e la disperazione. Questo perchè vivere non è un gioco. E' una lotta continua. Per tutti, "sfruttati" e "sfruttatori", "ricchi" e "poveri", "agiati" e "non agiati" e via dicendo con classificazioni di convenienza del genere. Vuoi sentirti veramente libera? bene, guadagnatela questa Libertà e pagane il prezzo dovuto. Il muro è caduto ma tu ci stai ancora seduta sopra...auguri...
    • Porca Troia Utente certificato 4 anni fa mostra
      visto che non hai altro da fare, almeno rileggi quello che scrivi un'impressione si scrive con l'apostrofo - possibile che fai sempre lo stesso errore?
  • Leonardo Sesia Utente certificato 4 anni fa mostra
    Roma: raid in metro con scippo al turista + dito medio alzato ubriachi senza patente venuti da Bucarest che travolgono militari e fanno spallucce furti di rame (specialità romena) nelle ferrovie e cimiteri. Vigilesse pestate a sangue. scippi sui bus, 64 in testa: quello che porta a San Pietro, IL console britannico: «Meglio non mantenere una borsa sullo schienale di una sedia o sul pavimento in un ristorante, è un bersaglio facile per i ladri». «State attenti ai mezzi pubblici, specialmente al 64» meglio «lasciare gli oggetti di valore in albergo». «Sui bus o in metro, mentre uno distrae la vittima, gli altri lo ripuliscono». testimoni: «In un minuto ci siamo girati e la borsa non c'era più». Inglesi impietosi? Usa Today pubblica un vademecum con 8 consigli: diffidare da Termini Fontana di Trevi Colosseo dove «non bisogna fissare a lungo il monumento, per evitare di essere scippati». «non indossare gioielli», ma anche di non fidarsi dei «bimbi che si avvicinano», «presunti agenti in borghese» o «gente che finge di rovesciare cibo addosso». Le vie del centro sono dipinte come una tonnara, dove il turista è bersaglio delle bande pronte a depredarli. sul sito «Today» ci sono turisti appena borseggiati all'interno della Cappella Sistina mentre ammiravano gli affreschi. Dennis Byrne sul Chicago Tribune: «Come evitare i borseggiatori a Roma? Non ci andate». E aggiunge: «Lì non torno più. Vi consiglio di fare lo stesso». Per Marino che pensava alle ciclabili, alla metro C senza fondi e ai Fori che meno pedonali non si può, una bella grana. con Marino il bello deve ancora arrivare: tasse comunali ed IMU alle stelle, nuove moschee (una per quartiere), aumento della retta per materne e asili extracomunitari esclusi naturalmente, aumento parcheggi e tassa per per entrare a Roma centro, di soggiorno, aumento multe. buon divertimento romani e ricordate comunista è bello comunista è povero, comunista odia la proprietà privata degli altri...
  • Clark R. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Le persone veramente colte e intelligenti di qualsiasi parte del mondo civilizzato non possono far altro che elogiare Gianroberto e Beppe. Al contrario invece le pseudo-persone come Angelo Levi frutto dell'ignoranza in cui hanno vissuto, del sistema corrotto e menzognero che hanno coltivato come proprio, dell'acredine e invidia per chi è spaventosamente più intelligente di loro non sanno fare altro che sparare cazzate mostruose e concetti imbecilli degni di una gran parte del mondo politico attuale, sia del PDL che sopratutto del PD (meno L). Angelo Levi vai a fare in culo !!!
  • Leonardo Sesia Utente certificato 4 anni fa mostra
    Baby gang dei bus, presi i capi Sono marocchini di 16 e 17 anni se il barcone di questi due si sarebbe rovesciato a suo tempo, ora avremmo due delinquenti in meno!!!
  • Leonardo Sesia Utente certificato 4 anni fa mostra
    Bergoglio ai musulmani: "Siete nostri fratelli, ci sia rispetto reciproco" Secondo me nulla accade a caso. Questo profeta del pauperismo è stato scelto da qualche lobby internazionale intenzionata ad affondare questo paese...altro che spirito santo! peccato che questi fratelli ci ammazzino senza pensarci su perché per loro rappresentiamo il diavolo. A' bergo', DIN DON DAN, sveglia questi ci odiano!! Ma questo papa c'è o ci fa ? io non mi sento fratello da chi mette bombe o si fa saltare nei mercati affollati o ai cortei funerari, nè di chi massacra le figlie che vogliono vivere all' occidentale di chi massacra cristiani e incendia le nostre Chiese . e non mi sento fratello con i furbini di importazione che fanno solo mantenere... gentaglia violenta nel dna, prepotenti e violenti
    • Leonardo Sesia Utente certificato 4 anni fa mostra
      e allora siamo diventai ciula: ce lo stanno mettendo tutti in do mazzo grazie al buonistume idiota
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Bha..i piu' grandi massacratori e bombaroli della storia sono stati popoli cristiani, allarga la mente..lo so e'un'utopia
    • Giacomo Lodger Utente certificato 4 anni fa mostra
      Rosica rosica, pure il tuo Papa ti fa rosicare
  • Giuseppe L. 4 anni fa mostra
    Angelo levi Non penso che il tuo cervello pieno di poltiglia immonda possa capire oltre lo zero. Sempre e solo, ora più che mai M5S
  • michele . Utente certificato 4 anni fa mostra
    angelo levi, viterbo Sei un perfetto esemplare di demente che nella vita a un solo scopo ,quello di non contare un cazzo.
  • angelo levi Utente certificato 4 anni fa mostra
    Grillo recentemente ha rimpianto Romano Prodi attaccando Renzi. "Se Prodi fosse stato eletto al Quirinale, Berlusconi avrebbe avuto vita dura. Ma Renzi ha dato l'ordine di impallinarlo". Ma scusaci Beppe, se pensi tutto questo gran bene di Romano Prodi e ti dispiace così tanto che l'hanno impallinato, perchè i tuoi 150 e passa deputati non l'hanno votato?
    • nessun copy 4 anni fa mostra
      e bravo ma non ricordi che il candidato M***** era Rodotà. E poi la stessa domanda la rivolgo a te Xchè il Pd se voleva cacciare veramente S.B. non ha votato Rodotà visto che non erano d'accordo su Romano Prodi? Stai sereno guarda al futuro, cerca di pensare nell'interesse della nazione che poi sarà anche il tuo e quello dei tuoi figli.
    • caterina c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Perchè siamo democratici e quando abbiamo votato il nostro candidato al Quirinale ,la nostra maggioranza ha scelto RODOTA' uno del PD sai, perchè il PD non lo ha votato ?
    • elio vivalda Utente certificato 4 anni fa mostra
      Stai insultando 9 milioni di persone...
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ...ma non c'era ancora in lizza Rodotà ? ...quindi... Eposmail
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Certo che le cose le stai prendendo con le pinza. A parte che Grillo sulle votazioni del Presidente non centra nulla perchè hanno votato i certificati al Movimento,arrivare a dire che si sarebbe sposato Prodi,ce ne corre! Belin...vai piano non essere frettoloso...ricorda nessun accordo con i partiti che hanno portato alla rovina l'Italia. Il paragone che fa grillo è solo per dire che rispetto agli altri,per B. è stato facile ritornare in auge perchè sono inciucioni,mentre per prodi la cosa sarebbe stato più difficile,sopratutto alla luce dell'acquisto delle vacche! Ciao Levi!
  • angelo levi Utente certificato 4 anni fa mostra
    Sul blogghe di Peppe Grillo un sondaggio dice che in Italia comandano, nell'ordine: La Massoneria, La Mafia e la BCE. Agli ultimi posti del sondaggio ci sono il popolo e il Parlamento. Questa è la certificazione che persino i grillini sanno che aver votato M5S non è servito a un cavolo. Meno male che finalmente se ne son resi conto.
    • caterina c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Il movimento è l'unico che non colluso con questi poteri che comandano, quindi l'unica possibilità.
    • andrea vagnoni milano Utente certificato 4 anni fa mostra
      logica da marpione... non potrebbe essere il contrario? Per cambiare le cose il m5s è l'unica occasione, forse l'ultima.
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ...ti è mai capitato di sentirti estremamente felice ...solo al pensiero che la mamma ..ti stava preparando gli gnocchi. Eposmail
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Conclusioni da Troll! Diciamo che la BCE è al primo posto,poi seguono altre...all'ultimo posto il Popolo..perchè caro amico anche se la costituzione fa riferimento al potere Popolare....il popolo non ha nessun strumento per dimostrare il suo potere. E se il popolo ha il potere in gente come te...evidentemente non contiamo nulla! Ciaooo levi!
  • angelo levi Utente certificato 4 anni fa mostra
    I giovani ricorderanno questo periodo i cui le sorti italiane sono decise da due pregiudicati i quali , chi da un blog, chi dai domiciliari, comandano i loro pupi! Spero che qualcuno fermi grillo....chiunque in qualsivoglia modo
  • angelo levi Utente certificato 4 anni fa mostra
    "i ragazzi di domani", caro Grillo, cosa penseranno del tuo movimentuncolo? Cosa penseranno del fatto che sia stato dato tanto credito e tanto consenso ad un comico capo di un gruppo di inetti e manifestamente incapaci? Cadrai nell'oblio anche tu? Oppure i nostri pronipoti vedranno le immagini dei tuoi comizi urlati e vuoti e penseranno che devono essere per forza dei falsi, perchè "un popolo non può farsi prendere così per i fondelli da un venditore di pentole"? I tuoi discorsi dal palco, con il braccio alzato e la faccia volutamente incazzata, lo sguardo da folle, le urla, gli insulti e le parolacce sembreranno loro "una caricatura, una rappresentazione teatrale, basso avanspettacolo che nessuno poteva prendere sul serio". Io onestamente non spero nell'oblio, ma nella memoria storica. Che duri a lungo e che, in futuro, preservi l'italia dall'ennesimo capopopolo e affabulatore. Ci spero molto ma ci credo poco.
    • caterina c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Intanto preoccupati di quello che diranno i tuoi nipoti della classe politica che ha in mano l'Italia da decenni, che ha governato e che tu ancora lautamente sostieni , gli faremo leggere il tuo post e diranno " quanto hanno ingannato anche nostro nonno !"
    • francesco b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      tu sei la classica persona senza pregiudizzi vero? ahahah
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ..movimentucolo ? ....tanto ucolo...che lo stanno imitando anche dall'estero... ..ucolo che restituisce soldi.... Sono convinto che se ti porto 1000 ragioni oggettivamente positive a favore del movimentucolo...non te ne va bene una . Solo così per chiedere...ti senti molto intelligente ? Quando ti guardi allo specchio...fai un sospiro di compiacenza ? La composizione del tuo post...mi porta a pensare questo.... Eposmail
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ora sono educato....signor Levi...si levi dai coglioni!
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa mostra
      Don't feed the troll
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Certo che il suo commento ha molto del berlusconiano. Ognuno può esprimere le proprie idee,però senza offendere.
  • Alida N. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Non mi pare che in quel paesello dove ha la villa in collina faccia vita da asceta in mezzo ai boschi, forse non si ricorda che nel 2004 si è presentato alle elezioni comunali in una lista di simpatizzanti di Forza italia. Ma visto lo scarso successo di allora ha fatto bene a cambiare: fare il guru di Grillo pare che sia molto più vantaggioso.
  • Dim62 4 anni fa mostra
    Nell'intervista Casaleggio appare grandioso ma non c'è' nemmeno un piccolo accenno a Grillo e senza Grillo Casaleggio sarebbe solo una scureggia persa nella rete!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus