La top 10 dei giornali finanziati con soldi pubblici

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
stop_soldi_giornali.jpg

I finanziamenti pubblici ai giornali percepiti nel 2012, la Top 10:
- Avvenire: 4.355.324 di euro
- Italia Oggi: 3.904.773 di euro
- L'Unità: 3.615.894 di euro
- Il Manifesto Quotidiano Comunista: 2.712.406 di euro
- Cronaca qui.it: 2.361.897 di euro
- La Padania: 2.001.468 di euro
- Il Foglio: 1.523.106 di euro
- Il Corriere Mercantile: 1.434.850 di euro
- Europa: 1.183.113 di euro
- Il Secolo d'Italia: 992.804 di euro
Dati dal sito del governo

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • gaetano frassica Utente certificato 3 anni fa
    Che schifo! Basta con questi furti prodotti dai partiti politici! Abbiate la colonna vertebrale diritta ed eliminiamo queste SOZZURE!
  • salvatore franzella 3 anni fa
    Mi ripetero' fino alla nausea perche' sperare nella comprensione delle attivita' parlamentari del M5S da parte degli italioti e' impensabile. Al di la del fatto che dare denaro pubblico ai giornali e' discutibile sul piano morale vista la condizione del Paese, dobbiamo assistere all'autodelegittimazione di menti eccellenti ed intellettuali di sicuro valore, prostituirsi, ridursi a lacche' e farsi sodomizzare eticamente da un sistema che un arcinoto dittatore "bianco" (colui che coercizza simulando una democrazia che si manifesta con evidente demagogia-chiedere dalle parti di arcore) ha divulgato e moltiplicato come pane e pesci: aliascol vil danaro compro tutto e tutti e metto la cultura e l'informazione al mio servizio e di conseguenza i prezzolati e laidi servi della carta stampata e del tubo catodico contigui al sistema demonizzano e continuano a distorcere le faticose azioni di contrasto alla corruzione ed al partitico compromesso che quotidianamente tenta il M5S. Ma gli italioti piu' beceri o peggio che si nutrono delle briciola che gli lasciano i politicanti arroccati nei loro loschi interessi continuano nel tentativo stupido e distruttivo del solo pensare che il M5S si debba avvicinare all'ammorbato modo di fare politica del pd o delle altre forze politiche che hanno ridotto il nostro Paese in queste condizioni.
  • sergio c. Utente certificato 3 anni fa
    Come mai non ci sono il Corriere della Sera, Repubblica, Libero, Il Giornale ecc... Non prendono più i contributi?
  • Teresa J. Utente certificato 3 anni fa
    BOICOT TUTTI I GIORNALI!!!
  • Notizie informatiche Utente certificato 3 anni fa
    Grazie M5S
  • Potere Ai Cittadini 3 anni fa
    questi servi senza dignità e con la schiena a pecorina da essere circa al 60mo posto per la libertà d'informazione e paese semilibero ci costano e rubano alla collettività il totale di euro 24.085.635 oppure dicasi ventiquattromilioniottantacinquemilaseicentotrentacinque euro, soldi delle tasse anche tuoi, non comprarli! diffondi!
  • Gabriele M. Utente certificato 3 anni fa
    Mancano copie vendute,Io darei un contributo minimo legato solo a questo dato,tagliamo la testa al toro e a polemiche su liberta' di Stampa..
  • aldo delli carri 3 anni fa
    altro che casalesi...questa è una vera associazione a delinquere. e il giornale "il campanile", ve lo ricordate? esiste ancora? e quando incassa e ha incassato???
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    E RADIO DOLLARO RADICALE DOVE LA METTIAMO? SECONDO VOI CHI PAGA MASSIMO "enfisema" BORDIN (il Radicale Organico - ex trotskista naturalizzato PIDDINO recentemente santificato ad Ischia da Letta/Zio)? La RAI RADIOTELEDISINFORMAITALIANA HA GIA' (PAGHIAMO) RAI PARLAMENTO (TV E RADIO)... EPPURE: Radio Radicale riceve ogni anno un finanziamento pubblico di 8,33 milioni di euro per la convenzione con lo Stato per la trasmissione delle sedute del Parlamento, e 4 milioni 431 000 euro dai fondi per l'editoria in quanto organo della Lista Marco Pannella. Nell'agosto 2008 Radio Radicale è stata l'unica emittente esclusa dal ridimensionamento dei fondi pubblici per l'editoria in quanto impresa radiofonica privata che ha svolto attività di interesse generale ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 230. Il rinnovo della convenzione dal 2010 al 2013 Per gli anni 2010 e 2011 la proroga della convenzione con il Ministero dello sviluppo economico ha previsto l'assegnazione di 9,9 milioni al Centro di produzione S.p.a, per mezzo del Decreto Legge del 30/12/2009, convertito in legge il 26/02/2010, n. 25 articolo 2 comma 3. Per l'anno 2012 la Legge del 12 novembre 2011, n. 183, articolo 33 comma 38 e la Legge del 24 febbraio 2012, n. 14 hanno stanziato un finanziamento di 10 milioni; infine la Legge del 17 dicembre 2012, n. 221 Art. 33-sexies, comma 1 ha stanziato la stessa cifra per l'anno 2013. P.S.= Non venderemo mai la memoria solo perché nel loro mare di me..lma quotidiana sui 5 stelle SONO SFUGGITE due parole corrette di Pannella su Di Battista W IL M5S
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 anni fa
    Diarrea, pura diarrea fumante.
  • Alberto S. 3 anni fa
    Grazie ad Excel, la somma totale e' di : 59271421.61 Euro!
  • Paolo Z. Utente certificato 3 anni fa
    Ringrazio il Blog. Sono 78 i giornali, case editrici che ricevono contributi. Circa e pressapoco saranno 60 milioni di euro, che ho calcolato facendo una statistica. Con €60.000.000,00 si possono mantenere con €30.000 all'anno, 2000 persone. Ma per raccattare i 60 milioni, se un'auto paga un bollo di €200, servono 300'000 auto che mantengano questi componenti della casta... Paolo TV
  • alvise fossa 3 anni fa
    FUTURA "CARTA STRACCIA" COME L'UNITA',QUESTA CLASSIFICA
  • brunitto bassitto ecchisse 3 anni fa mostra
    a proposito di vauro.... indovino indovinello... a che cosa serve vauro?
  • brunitto bassitto ecchisse 3 anni fa mostra
    stamani al bar! un tizio: basristaaaa... spegni quella tivvù che non lo voglio vedere il giornalista decapitatoooo! il barista: un giornalista di meno al mondo non è poi così male.... anche perché molti sono spie travestite da giornalisti... e poi se vai da quelle parti lo sai a cosa vai incontro ..... ci sono degli italiani venuti indietro senza mano per il vizietto di arrubbare,,,, il tizio: Ma IOOOOO sono contro la pena di morte Il barista: ma quelli laggiù noooo! il tizio: sarebbe da andare laggiù ad ammazzarli tutti! il barista: alla faccia del contro la pena di morte ..... IO: hahahahhahahahhahahahhahahahhahaha Morale della storia: come si fa a estirpare la pena di morte?... semplice ... con la pena di morte!
  • brunitto bassitto ecchisse 3 anni fa mostra
    gli italioti sono troppo viziati... io propongo a tutti un bel viaggetto nel 3 mondo per almeno 4 settimane senza guida turistica obbligatorio per tutti ogni 2 o 3 anni.
  • MARIA CURATOLO 3 anni fa
    NON RIESCO A VEDERE PIù I MIEI COMMENTI
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Se poi anche tu caro Matteo ti decidessi a restituire i 45 milioni di rimborsi elettorali (che ci fotti ogni anno) e se i tuoi galoppini si tagliassero lo stipendio come i parlamentari del M5S...beh allora ci sarebbe anche qualche soldino per aiutare tutte quelle aziende che stanno chiudendo ...soffocate dai debiti. E' semplice la politica caro Matteo...siete voi che la rendete complicata...
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Totale sono quasi 25 milioni di euro ogni anno. Quante scuole si potrebbero ristrutturare con quei soldi? Quanti asili nido si potrebbero costruire? Quante buche nelle strade si potrebbero chiudere? Quante palestre e campi sportivi per i nostri ragazzi? Quante cose si potrebbero fare se si togliessero i soldi ai giornali caro Matteo. Avremo finalmente un informazione libera e indipendente e delle città migliori.
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    Beppe parliamo di scie chimiche , perche' le aziende farmaceutiche e i produttori di OGM pagano aerei anche militari per rilasciare nell' aria grossi quantitativi di Alluminio che oltre che modificare il clima provoca nell' uomo 140 tipologie di malattie diverse. Facciamo indagini parlamentari e dibattiti pubblici per informare i cittadini. Grazie
  • angelo . Utente certificato 3 anni fa
    Sentire più voci forse non è sbagliato,certo che bisogna conquistarsi il lettore,ma se ciò non avviene meglio chiudere. Comunque io sono contrario al pensiero Unico
  • fra . Utente certificato 3 anni fa
    IO MI CHIEDO MA QUANDO GLI ITALIOTI ALZERANNO LA TESTA ???E LA RISPOSTA E'SEMPRE QUELLA:FINO A QUANDO AVREMO ANCHE SOLO UNA CIPOLLA IN FRIGO ,L ITALIOTA SE LA FA ANDARE BENE COSÌ
  • Paolo Rossi 3 anni fa mostra
    Basta soldi SOLO ai giornali... bisogna darli anche ai blog di partito/movimento. help...i click stanno diminuendo ripeto: i click stanno diminuendo...
  • Lone Wolf Utente certificato 3 anni fa
    Puoi piantare rose, fiordalisi o girasoli, leggerai solo ortiche scritte sui giornali.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus