Il valore dei soldi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
gazebo_soldi.jpg

"Un banchetto come tanti. Un pomeriggio di novembre in viale Ceccarini, la crisi morde e si vede, poca gente in strada e il tempo che non promette niente di buono. Le solite chiacchiere con i compagni di avventura sotto il gazebo, qualche avventore che ci chiede informazioni sul VDay del prossimo primo di dicembre a Genova. Improvvisamente si avvicinano due ragazzetti, 15/16 anni, silenziosi e guardinghi individuano la scatola di scarpe con la feritoia che viene usata per raccogliere quei piccoli contributi che ci servono per la prossima campagna elettorale. Uno mette qualche spicciolo, l'altro una banconota da 5 euro e silenziosi se ne vanno come sono venuti. Io, vecchio rincoglionito, non sono capace di dire una parola, spesso mi chiedo perché sono lì ma poi ti arrivano risposte come queste e allora capisci che è tuo dovere esserci per dare una speranza a una generazione a cui abbiamo tolto tutto, persino il sorriso. Penso a quali cose avrebbero potuto fare di diverso alla loro età con quegli spiccioli, penso a cosa li avrà spinti a infilarli lì dentro. Non vi conosco, non so chi siete ma voglio dirvi Grazie Ragazzi per la lezione che mi avete dato, i vostri pochi euro valgono molto di più di tutto il finanziamento ingoiato e sprecato dai partiti. Andranno a finire in qualche manifesto e pochi volantini, ma sono l'avviso di una nuova stagione di speranza!"
Vincenzo C.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Miglior hosting italiano 3 anni fa
    Ma sta cambiando qualcosa in questo blog? By Guadagnare online
  • Guadagnare con clickbank 4 anni fa
    Davvero un ottimo blog.. Complimenti
  • Diamante 4 anni fa
    Bene il volontariato di giovani e meno giovani. E' questo che serve al paese, lo spirito giusto
  • sara 4 anni fa
    sono stata tra le dementi che hanno votato pd poi pugnalate da quell'immagine abbraccio lingua Bersani - alfano. Foss'anche candidato nei 5 stelle Pacciani lo voterei lo stesso..nessuno è peggio di questi econ me un altro ex voto pd di mia sorella ,mio figlio che compirà 18 anni il 20 dicembre..stavolta prendono una botta che se la ricordano..anzi scompaiono..si vedrà il flop già alle primarie
  • Marco Corsi 4 anni fa
    Non vorrei disilludere chi era a quel banchetto, ma 30 anni fa di ragazzi così ce n'erano molti ma molti di più c'erano ideali, valori, sogni, speranze..... oggi è quasi tutto scomparso, e questi qua sono mosche bianche. DI chi è la colpa? un solo nome: BERLUSCONI. Ha azzerato il pensiero delle giovani generazioni, bombardandoci di notizie inutili con la tv, proponendo modi di essere assolutamente iniqui, corrompendo persone pur di arrivare ai suoi Obiettivi, facendo leggi a suo esclusivo vantaggio. Fino a che esiste lui, l'Italia potrà solo peggiorare.
    • Sergio Cocco 4 anni fa
      Caro Marco Corsi, di ex ragazzi come me e te in effetti, 30 o 40 anni fa se ne vedevano molti impegnati socio-politicamente, ma ora ho questo forte dubbio: Non sarà che avendo noi partecipato attivamente al 68, ci siamo trasformati in snob da strapazzo e abbiamo creato quindi noi questa società in grande contrasto con le nostre lotte di allora? Ora grazie al M5S, spero che noi ex giovani sessantottini, riprendiamo coscienza e umilmente torniamo ai nostri principi e ideali. non vi pare? Riprendiamoci l'Italia, come volevamo allora ( o non appartiene più a noi ma a loro? )e con altre bandiere, visto che quelle di allora hanno cambiato la loro identità. facciamo vedere ai nostri figli quello che eravamo e siamo capaci di fare. il 9 dicembre tutti in strada a loro fianco insieme a tutti quelli che ci hanno risvegliato. Sergio Cocco
  • Igor Martignoni 4 anni fa
    Mio figlio 17 anni mi porta a Genova . Il primo di Dicembre!
  • Luca Nanini Utente certificato 4 anni fa
    Il denaro che lavora per il futuro...e non viceversa! Due ragazzi, un semplice esempio d'onestà solidale e di responsabilità intelligente! Caratteristiche umane completamente assenti negli avidi coloni abbarbicati alle Nostre Cariche più Alte, usate solo come poltrone più comode e altisonanti per espletare i loro imbarazzanti "bisogni". Poverini, si sforzano così tanto e i grossi risultati si vedono e si sentono. Dobbiamo dargliene atto! Scusate le volgari allusioni ma anche a me scappa fuori qualche piccolo risultato...
  • tiziana bartolini 4 anni fa
    Qusta e'la strada giusta da percorrere. Continuiamo cosi'
  • Alex Scardina Utente certificato 4 anni fa
    li voglio a Vignola, perché siano esempio per tanti altri ragazzi
  • Aldo Secco 4 anni fa
    Faccio tutto per i nostri figli. Braviiiii
  • ulisse averna 4 anni fa
    se ogni elettore del M5S s'impegnasse con tutta l'anima a trovare un nuovo elettore del M5S avremmo risolto tutti i problemi dell'Italia. modestamente ne ho già trovati parecchi...
  • Benigno Capodaglio 4 anni fa
    cazzo se mi fa gonfiare di orgoglio questa cosa,xkè sò che non ho fatto tante lotte del 68 per essere ora un piccolo povero pensionato che spera nei miracoli.Questo è il segno che qualcosa di grande sta avvenendo:l'Italia cambia e questo me lo conferma.
  • alessandra p. Utente certificato 4 anni fa
    Gli occhi mi si sono riempiti di lacrime e ilcuore si e' gonfiato di una dolce emozione..grazie...
  • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno blog. Che ragazzi dolci.. Commovente quello che hai scritto Vincenzo. Il loro gesto ci invita a non mollare!!!! E noi non molliamo sicuro! Proprio ora non molliamo!!! M5S sempre!!
  • Fabio Fioretti Utente certificato 4 anni fa
    Grazie Vincenzo per averci reso partecipi di questo evento. Il nostro dovere di padri e di nonni è quello di riportare in questo nostro bel Paese un senso di dignità ed equità sociale non per essere a posto con la nostra coscienza, ma per ridare finalmente un futuro migliore per i nostri figli e i nostri nipoti. Chi ti scrive è un sessantenne figlio di una generazione che ha fallito. Ma con tanta voglia di riprendersi ciò che ci hanno (mal)tolto. E, ripeto, non tanto per noi, ma per quelle generazioni future che dovrebbero andare fieri di ciò che hanno costruito e riconquistato i loro padri e i loro nonni. Che sia l'alba di un nuovo giorno!!!
  • ina ghigliot 4 anni fa
    è la stessa emozione che ho provato io al 1 VDAY, quando a roccogliere la mia firma è stata una ragazzina di 20anni o quasi, in maglietta e jeans donava una bella giornata calda di autunno a grillo e c. , gestendo il primo vday. cari eletti , ricordatevi chi siete e non deludeteci come hanno fatto quegli schifosi voltafaccia che eletti tra i grillini , sono poi saltati sul carro dei ladri tenendosi il bottino rubato a noi tutti !!!!!!!! skifosi pezzi di merda !!!!
  • Carlo D. Utente certificato 4 anni fa
    E questo il cambia.ento che voglio.
  • Max Leggieri 4 anni fa
    Il link al video è sbagliato?
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Commovente, non possiamo deludere una generazione!
  • mario vianello 4 anni fa
    Bello...bello....bellissimo....mi sono commosso...non per il bel gesto dei ragazzi..MA per il commento del "vecchio rincoglionito" a cui mi associo in un abbraccio fraterno...grazie...grazie.....
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    bello!
  • giorgio roveda Utente certificato 4 anni fa
    Questi ragazzi dimostrano che: a)vogliono un cambiamento reale e radicale b)hanno dato fiducia al Movimento e a Grillo C)CERCHIAMO DI NON DELUDERLI "MAI".
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    hanno fatto la scuola pubblica piddì non ti danno le competenze e le conoscenze per sviluppare il libero arbitrio ma stanno cercando in tutti i modi di tirare sui dei piddini..... certo non lo fanno apertamente come il fascismo con i balilla ... ma lo scopo è identico... si salvano solo i ricconi che hanno la posssibilità di far studiare i figli dove gli pare e piace e dunque di indottrinarli come piace ai genitori.... stranamente però alcune regole di psicologia dicono che c'è 20% che risponde al rovescio e allora escono fuori i nazi! a quando una scuola non politicizzata a sinistra?
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      ma poi fosse sinistra all'antica si potrebbe anche compredere .... il problema è che è un insieme di credenze antieconomiche che pervadono la mente degli studenti..... dopo ci lamentiamo che l'italia ha una economia da schifo? ma se inserisci idee antieconomiche nelle nuove generazioni da che parte pensi che possa andare quella gente li?
  • Paolo Zurlo Utente certificato 4 anni fa
    Sono felice che qualcuno possa raccontare questa scena, dimostra che appena grattando sotto lo sterco che è stato spalmato addosso ai nostri ragazzi ( con una scuola inadeguata,informazione strumentale,cibo spazzatura ecc)si scoprono subito le anime pulite. Non è vero che ci meritiamo questa situazione sociale,non è vero che ci meritiamo questa classe politica: la responsabilità sta nei cattivi educatori che hanno manipolato le coscenze facendoci diventare comodo gregge.
  • giangreco alessandro Utente certificato 4 anni fa
    Sono felice per questo post. Facciamo tutto per loro no? Ormai noi siamo gia stati pettinati e tosati a dovere. Per impedire di farlo ai nostri figli continuiamo cosi.....Graze
  • Giuseppe Persiani Utente certificato 4 anni fa
    I ragazzi sono il nostro futuro e saranno la nostra gioia ed orgoglio!!!
  • Marcovinicio d. Utente certificato 4 anni fa
    Ho la pelle d'oca. Facciamo bella figura con questi ragazzi. Facciamogli capire che i nostri figli sono molto più importanti dell'egoismo fatto emergere dalle nostre generazioni. Ridiamogli il futuro, dobbiamo farlo.
  • Giovanni 4 anni fa
    Un giorno tornando dal mio giro di lavoro vidi una giovarova ne coppia vicino alla macchinetta del caffè, nonostante fossi carico di borse e con un pò di fretta stavo andando verso il mio ufficio, poi deciso tornai indietro e chiesi loro se avevano dei problemi, il ragazzo mi disse che aveva solo una banconota da 5€ e non aveva monete allora presi la mia chiavetta e gli offrì il caffè lui insisteva che doveva cambiare la banconota per ripagarmi e io gli ho detto non c'è bisogno fai questo ad un altro quando si trova nella stessa situazione, lui mi sorrise e acconsentì e io gli dissi per cambiare ci vuole poco, Basta volerlo fare.
  • vittorio . Utente certificato 4 anni fa
    mi sono commoso,anch'io ho 2 figli di 18 anni e spero nel m5s che cmbi le cose....avanti cosi.
  • Davide Longoni Utente certificato 4 anni fa
    Io ho 42 anni, non sono più un ragazzino, e penso che il Movimento non stia lavorando per me. Per me é troppo tardi, avrò un beneficio "di riflesso" da quanto il Movimento sta facendo. Il Movimento DEVE lavorare per i ragazzini che oggi hanno 16-17 anni, che tra una decina di anni vorranno avere le stesse opportunità degli altri cittadini europei, e del mondo. E' per loro che bisogna lavorare oggi, per dar loro un domani. Il Movimento deve tenere duro e soprattutto non farsi inglobare dal marciume che domina oggi la politica italiana! Questo é fondamentale, più ancora delle idee, l'onestà!
  • fabio Giarratana 4 anni fa
    La più bella storia di questo fine settimana Lottiamo per i ragazzi come loro
  • Auro P. Utente certificato 4 anni fa
    Mi sono commosso.
  • Valter Daidone Utente certificato 4 anni fa
    Un racconto che mi ha toccato, al pensiero che così giovani..pensino già al loro futuro... mi riempie di gioia, facciamo in modo che si avveri la loro speranza, W il M5S!
  • Christian Mariucci Utente certificato 4 anni fa
    Mea Culpa: leggendo le prime righe ho subito pensato a male, lo ammetto e me ne scuso. Quando poi ho letto che hanno dato il loro contributo, vista l'età di questi ragazzini, i miei occhi si sono riempiti di lacrime di gioia. Grazie!
    • Tano M. Utente certificato 4 anni fa
      ...anch'io ho pensato male...pensavo si fossero "ciulati" la scatola....sorry! :(
  • Francesco 4 anni fa
    bellissimo
  • LUCIANO A. Utente certificato 4 anni fa
    grande di maio e taverna onorato di aver votato x voi W M 5 STELLE SENZA SE E SENZA MA .
    • marina 4 anni fa
      mi sono commosa..... avanti cosi
  • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
    Ho visto i due nostri Cittadini Di Maio e Taverna nella trasmissione " Mezz'ora" della Annunziata Strepitosi!!!!! Sono onorato di essere da loro rappresentato in Parlamento. Grazie e.... Forza M5*****
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      Evviva ho anch'io la mia Mongolfiera !!!!!! Che emozione.
  • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
    riflettevo e pensavo, a ballarò quel sarchiapone bavoso di floris ad inizio puntata, con una musichetta da presa in giro di sottofondo, va intervistando ragazzi in posti dubbi tipo discoteche, fitness center etc etc facendo domande idiote così come risposte idiote, per far sembrare idiota una generazione intera in arrivo. Fa bene Beppe ad evidenziare questi commenti dove tantissimi ragazzi pensano anche al loro futuro, grazie!
  • flavio d'ecclesiis 4 anni fa
    Per vincere le prossime elezioni bisogna andare in tv. La televisione è ancora determinante nella formazione del consenso elettorale.
  • RobyLaga 4 anni fa
    Il problema in Italia non sono solo quei 4 incapaci che ci governano da circa 60anni... il vero problema qui è chi li ha votati fino adesso e sopratutto chi li continuerà malgrado tutto a votare o ad astenersi!! Questo é il vero problema e questo è un dato di fatto!! Questo E' un dato di fatto!! Gli esempi purtroppo sono molti e quotidiani...
  • Nicola Urbano 4 anni fa
    Ecco una frase che vi chiedo di non scordarvi mai, avete scritto nel post: "Ad una generazione a cui abbiamo tolto tutto". Non abbiamo futuro, ne un sorriso e le speranze barcollano.... Aiutateci ad avere un futuro migliore... Voglio una rivoluzione ma dobbiamo essere convinti perché il singolo come me che è disposto a tutto non vale nulla da solo.
  • ugo 4 anni fa
    I gazebi allestiti dai ragazzi anche nei piu piccoli paesi sono la dimostrazione vivente della vicinanza verso tutti.vedo amore nei ragazzi che li animano e quanto descritto mi ha davvero commosso.Bravi,BRAVI e grazie specie se riuscirete a dare speranza ad adolescenti che davvero hanno perso tutto.
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      scusatemi!!! ho sbagliato perchè cliccato su" commento inappropriato" quindi mi scuso direttamente con Ugo al quale dico: con questi giovani nostri rappresentanti in Parlamento ce la faremo !!! Il "virus" inoculato dal nostro Beppe non ha ANTIDOTI.
  • alfonsina p. Utente certificato 4 anni fa
    Questo racconto mi fa sperare che ancora abbiamo un futuro.La delusione più grande l'ho avuta dai lucani,specialmente dai più giovani,per quel 60% che hanno votato i soliti partiti.Ma noi terroni ,una volta tanto,possiamo dimostrare di non essere da meno degli altri?
    • cristian 4 anni fa
      beh io sono un "terrone" e ho votato 5 stelle, e con me moltissimi altri ragazzi "terroni", sfortunatamente sono i vecchi che vivono di trasmissioni politiche che non sanno nulla di reale e continueranno a votare i soliti noti, forse perchè lobotomizzati da una tv che perennemente ti mostra i soliti noti sotto vesti da beato martire al servizio del popolo...Guarda Letta in tv e poi dimmi se non ti sembra un angelo sorridente caduto dal cielo per salvarci tutti, peccato che sia l'angelo della trombazione e non della salvezza.
  • MARIANO P. Utente certificato 4 anni fa
    Uèèè Pentastellati!! Avete proprio scocciato…ve la prendete con una povera vecchia (Annamaria) che piange mentre stende la pasta per le fettuccine…poverina. Ma che ha fatto di male? Ha cercato di aiutare oneste donne ed uomini ingiustamente carcerizzati perché hanno drenato si e no un miliardino da Fonsai. Che hanno da lamentarsi gli azionisti? Avrebbero potuto prendere molto di più…ingrati!! E quel povero figlio Peloso…per appena sei milioni di euro in un anno si è ammazzato di lavoro per controllare quanto abbiano portato via gli amici della mamma. Una miseria. Poche centinaia di milioni di euro…e che saranno mai? I vostri deputati e senatori non hanno almeno un cugino in carcere che soffre? E non lo aiutano? Se dite di no…non ci credo. A meno che non siano tedeschi…
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Ma baffaffangulo rincoglionito
  • MARIANO P. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao carissimi pentapentati. Le vostre polemiche, francamente, diventano sempre più stucchevoli. Adesso via con la tiritera delle responsabilità circa il disastro avvenuto in Sardegna. E’ andato tutto perfettamente bene. Gabrielli ha allertato Alfano che ha allertato Cappellacci che a sua volta ha allertato i sindaci. I sindaci hanno allertato i capi famiglia che hanno allertato le mogli che hanno allertati i figli che hanno allertato le nuore ed i nipotini. Sono stati allertati anche i sardi del Canada. E’ tutto a posto e le vostre sono calunnie. E’ vero che è andato tutto distrutto e ci sono state vittime. Però i morti erano stati allertati. Non sarà mica colpa dello Stato? Lo ha detto anche Letta Nipote che lo Stato c’è e se lo dice “biglie d’acciaio” è così. Purtroppo Giove Pluvio non si è dato inteso. Dice che lui deve tempestare perché lo fa per mestiere e non vuole andare in Cassa Integrazione. E poi stà lagna della messa in sicurezza del territorio…. Ci mancherebbe. Se lo si fa magari case, ponti e strade rimangono in piedi . E allora spiegate voi cosa dovrebbero fare poi i costruttori con la loro sabbia senza cemento……mangiarsela? E le telefonate notturne fra loro? Che si dovrebbero dire? E’ tutto a posto e non c’è nulla da ricostruire con la ricotta in attesa del prossimo terremotino? E la ripresa? “Palle di ferro” l’ha nelle mani la ripresa. Brutta bestia la ripresa….. Si agita si dimena e scappa via…ci vorrebbero terremoti, maremoti, alluvioni, frane, colera e tifo petecchiale. Pensate a tutte le attività che si metterebbero in moto. Tangenti, pizzi, percentuali ridarebbero ossigeno ai partiti strangolati da PM che non hanno niente di meglio che discutere del legittimo utilizzo di fondi pubblici per attività politiche di spessore. Chi le paga le puttane? E pranzi e cene? Motofalciatrici, penne, gemelli, caramelle e supposte le comprate voi??? Bye Bye Birichini.
    • alfredo spernanzoni 4 anni fa
      stiamo in campana e invitiamo le persone a seguire un poco di politica seria come non si vedeva da tanti anni.La senzazione è quella di suscitare sentimenti ed emozioni che questi nuovi ragazzi del movimento riescono a trasmetterci.BRAVI
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Davvero commovente questo post ,tanto che si avverte che è scritto con il cuore.Grazie a te Vincenzo e grazie a quei due ragazzi che credono in qualcosa ed hanno,nel loro piccolo,voluto investire nel loro futuro
  • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa
    Come spesso accade i vecchi danno l'esempio peggiore che si possa dare e immaginare (uno a caso... Scalfari) e i giovani danno il buon esempio quando neanche ci pensano, quando non li vede nessuno
  • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
    Nel 2014 si vota a Riccione per il sindaco. Sosteniamo la lista civica del MoVimento. Dopo l1,76% di Rimini due anni fa, ora i tempi son maturi per il primo sindaco romagnolo a 5 Stelle!!
  • Simone Batori Utente certificato 4 anni fa
    Grazie Vincenzo. Uno dei più bei post che abbia mai letto nel blog. Tante volte si è discusso in Meetup della necessità dei soldi per fare campagna elettorale, che magari è stata una stronzata rinunciare ai finanziamenti quando si deve lottare anche per stampare una locandina, insomma si è sempre parlato del BISOGNO dei soldi. Tu arrivi qui a ricordarci, a noi tutti che crediamo che il MoVimento è l'unica salvezza per questo paese, che quello che veramente conta è il VALORE di quei soldi.
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    i casi sono 2 ..... o tu non sei un vecchio rincoglionito o loro sono giovani rincoglioniti... entrambi i casi sono possibili perché la stupidità, salvo malattie patologiche, non ha alcuna relazione con l'età.
    • adriano 4 anni fa
      Sicuramente è intenzionale scrivere e non farti capire. Rimani pure nel tuo mondo, ma non venire qui a dare lezioni!
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Noi di sicuro una certezza ce l'abbiamo: SEI UN COGLIONE. AHhahahah che pirla! Ciaooooo
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      quello che può cambiare tra una generazione ed un altra sono i sistemi di credenze potenzianti o depotenzianti ma in generale tutte.... in un vecchio sono difficilmente sostituibili mentre un giovane può essere riprogrammato abbastanza facilmente..... non a caso le tecniche di autoriprogrammazione mentale così come quelle di programmazione non voluta (propagande) funzionano molto meglio sui giovani..... finzionicchiano fino a 50 anni .... dopo fungono pochino. io ho deciso di riprogrammarmi con un metodo fai date dopo aver letto tutto il possibile sulla rete.....il problema più grosso è che più ti piaci per te ( riprogrammazione tramite libero arbitrio ) e più diventi asociale rispetto a come vuole questa società marcia.
  • agata maugeri 4 anni fa
    GRAZIE PER LE TUE PAROLE,VINCENZO. MI HAI FATTO PIANGERE! Agata Maugeri
  • Luciano T. Utente certificato 4 anni fa
    Leziona di vita dai giovani, i vecchi arruffoni devono vergognarsi
  • Maria Cristina Cataldo 4 anni fa
    Molto triste, molto presa per i fondelli, specialmente dal m5s.
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      non ti abbiamo convinta?? ommioddiooooooooo come faremo!!! ommioddioooo finirà il mondo!!!! non abbiamo convinto la signorina Cataldo!!! basta ormai nulla ha più senso...
    • mi hai rotto il cazzo 4 anni fa
      @Andrea R., Torino ti voglio dimostrare che conosco molto bene le pratiche esoteriche...... fra 1 ora ti maledirò tramite magia nera che entro 7 anni la tua famiglia avrà grossi guai.... ti farò una pratica di magia nera di quelle che non si scordano facilmente.... poi vai da chi ti pare foss'anche dall'esorcista... che loro sono capaci hehehehhe.... che a me non me ne fotte un cazzo del tuo cazzo floscio! fattelo raddrizzare dal tuo movimento. mioleh!
    • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
      Noooooo rimani con sto scemo che ci fate un sacco divertire!!! AHAHAH Ciaoooo,anzi addio senza rancore. Eh,ci mancherebbe! Che pd,pdl e compagnia bella sono meglio e di sicuro ne cercano di elementi come voi... eheheh
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      calma!..... rimani e rompi i coglioni come faccio IO! ma senza imboccate di idee... i voti li hanno presi loro... a roma ci sono loro.... sono pagati loro e bene....il prostigio lo prendono loro.... e dunque che le idee le mettano loro! io vengo solo a criticare!
    • Maria Cristina Cataldo 4 anni fa
      Non commenterò mai più, ma questo è un tributo alla mia intelligenza. Avete accettato tutta la merda del web, per arrotondare il numero di affiliati. Io non sono un numero e tutelo la mia divergenza di opinioni. Non voterò. Non vale nulla un voto! Che cos'è un voto! Io non voterò. Non mi avete convinta. Avete fatto di tutto per allontanarmi. Mi voglio togliere uno sfizio: Le zoccole del vostro web mi facevano vomitare. Tenetevele. Io passo.
  • carlo t. Utente certificato 4 anni fa
    Infatti sono i giovani che ci hanno dato più consensi alla Camera D. che al Senato. Perché le loro conoscenze si formano e spaziano nel web libero, dagli ingorghi mediatici della stampa e tv italiana.
  • stefano s. Utente certificato 4 anni fa
    Bella, Vincè !
  • Marcella G 4 anni fa
    "La speranza di cui parlate è una trappola, una brutta parola, non si deve usare. La speranza è una trappola inventata dai padroni. La speranza è quella di quelli che ti dicono che Dio…state buoni, state zitti, pregate che avrete il vostro riscatto, la vostra ricompensa nell’aldilà. Intanto, perciò, adesso, state buoni: ci sarà un aldilà. Così dice questo: state buoni, tornate a casa. Sì siete dei precari, ma tanto fra 2 o 3 mesi vi riassumiamo ancora, vi daremo il posto. State buoni, andate a casa e… stanno tutti buoni. Mai avere speranza! La speranza è una trappola, una cosa infame inventata da chi comanda." Mario Monicelli
    • claudio c. Utente certificato 4 anni fa
      bisogna bloccare l'italia ad oltranza e pretendere il cambiamento sostanziale della politica italiana, bisogna minacciare seriamente chi pregiudica le nostre condizioni di vita. Questi sono ladri con le mani sempre pulite, qualcuno per tutto questo gigioneggiare ci perde tutto, loro guarda caso sono gli unici che non rinunciano mai a niente. Bisogna Incazzarsi forte! sveglia!!!
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Mannaggia a me, sto piangendo
    • Joel Maggipinto 4 anni fa
      Ascoltando bella musica sul letto e leggere quì....mbè fa un certo effetto anche a me.....mannaggia a me! :-)
  • alfredo m. Utente certificato 4 anni fa
    grande vincenzo!!e grandi tutti quelli del m5s!!! grandissimo grillo!!!
  • giuseppe zaminga Utente certificato 4 anni fa
    loro anno gia' capito come funziona questo stato , ecco perche molti giovani tanti giovani vanno dritti versoi 5 stelle, forca italia,solo vecchi diciamo mezzi rincoioniti
  • nello 4 anni fa
    legalizziamolacanapa newsletter Spieghiamolo all’infinito! La dipendenza è qualcosa che accompagna la vita di ogni essere vivente sulla terra: per sopravvivere su questo pianeta siamo dipendenti dal cibo, dall’aria, dal sesso. Accade però che, a causa di fattori diversi collegati o no tra loro, certe dipendenze diventino patologiche. I “proibizionisti”, perseguitando i consumatori della sostanza che si vuol tener vietata, ne indicano il consumo sempre e comunque come una dipendenza patologica. E’ stato così con l’alcol ed è così per la cannabis. Per definizione, con dipendenza patologica si intende un’alterazione del comportamento che da semplice, o comune abitudine, diventa una ricerca esagerata e patologica del piacere attraverso mezzi, o sostanze o comportamenti, che sfociano nella condizione patologica. L’individuo affetto da dipendenza patologica è colui che tende a perdere la capacità di controllo sull’abitudine. Bere un bicchiere di vino a tavola, per tutta la vita, o mangiare la pizza tutti i sabato sera, o fare l’amore tutti i giorni, sono atteggiamenti che non possono essere considerate dipendenze patologiche. Se, un uomo adulto che è abituato a pasteggiare col vino, il giorno in cui non ha la possibilità di berlo, ne sente un pizzico di desiderio senza però ricorrere chissà a cosa per procurarselo, non è da considerare dipendente. Se, due amanti, abituati a far l’amore ogni volta che possono, distanti uno dall’altro si dicono di mancarsi e di desiderarsi, senza però commettere alcuna malsana follia per aversi, non possono essere considerati dipendenti affettivi o da sesso. Se, anche chi è a dieta, non vuol rinunciare al piacere di mangiar la pizza una volta a settimana, non può essere considerato dipendente da essa. Perché, chi consuma cannabis, con regolarità costante (una volta a settimana, in compagnia con gli amici, o anche tutti i giorni), è sicuramente un dipendente patologico? La cannabis non provoca dipendenza fisica, al contrario dell’alcol. S
  • paola miani Utente certificato 4 anni fa
    Vero Vincenzo, la nostra generazione ha fallito gli obiettivi, e adesso dobbiamo cercare di rimediare e stare al loro fianco per sostenerli
  • Salvatore.93 Venuto (salvo fuck nwo) Utente certificato 4 anni fa
    Come li capisco questi giovani, forse perchè anche io ho solo 20 anni, Ho visto i nonni che si facevano fottere da berlusconi grazie a rete 4 e mi dicevano, Voi giovani siete la nostra speranza ma mentre lo dicevano toglievano diritti e aumentavano tasse , nessun cittadino onesto controllava, il m5s sta facendo tanto, Vogliamo partecipare, dicono i Giovani forse perchè abbiamo capito che se non ti interessi di politica la politica toccherà te, ed il tuo futuro è a rischio se non ce lo costruiamo. (oppure andare all' estero arrendendosi. andiamo OLTRE
  • Gaetano Acunzo 4 anni fa
    Straordinari, siete gli unici da tempo immemore a questa parte a dare un messaggio di speranza. Che Dio vi benedica
  • marinella v. Utente certificato 4 anni fa
    I giovani sono spesso migliori dei vecchi
  • carmelo scrofani 4 anni fa
    bell'esempio
  • Lino Pace 4 anni fa
    Vi prego....non sprecateli
  • Gianfranco Manca Utente certificato 4 anni fa
    M5S è l'ultima speranza rimasta a questo Paese e quei ragazzi l'anno capito
  • davide puglisi 4 anni fa
    HO 14 ANNI E SONO FIERO DI ESSERE UN MILITANTE DEL M5S.
  • Luigi De Sio 4 anni fa
    Ho letto l'articolo e devo dire una lacrima mi e scesa giu'! Sono il nostro futuro, grazie ragazzi!
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, ABBIMO PERSO IL VALORE DIE SOLDI,MA FINCHE' CI SARA' IL CAMBAIMENETO,IL CAMBIAMNETO DEI 5 STELLE, NESSUNO POTRA' FERMARCI ALVISE
  • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
    Due 15enni che valgono più di quelle mandrie di italioti stupidi che vanno ancora ad ascoltare,sostenere e sopratutto votare i soliti schifosi farabutti incapaci ladri!!!! Un abbraccio forte a quei 2 ragazzi,siete LUCE!!! Non soldi ma speranza... Racconto bellissimo,grazie della condivisione.
  • Egahim M. Utente certificato 4 anni fa
    credevo l'avessero rubata..ormai vediamo tutto marcio e tutti nemici..scusatemi
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      Anch'io come voi altri ho pensato la stessa cosa. Ci hanno abituato a pensare male !!
    • Maurizio G. Utente certificato 4 anni fa
      non sei l'unico che subito leggendo credeva l'avessero rubata, solo perchè ragazzi ma questi ragazzi sono meglio di moltissimi adulti.
    • baghy iad Utente certificato 4 anni fa
      pure io pensavo la stessa cosa, ma la colpa è di questi titoli ad effetto che si usano su fb per rubare un click...
    • Stefano G. Utente certificato 4 anni fa
      Non ti nascondo ke avevo pensato la stessa cosa..... ma mai come questa volta, sono contento di essermi sbagliato! ;-)
  • Francesco DISSEGNA Utente certificato 4 anni fa
    È sempre più difficile cambiare questo paese! Abbiamo e continuiamo a perdere opportunità di lavoro e, ormai moltissime aziende sono sparite . Presto saremo un paese deindustrializzato e sarà guerra tra pubblico e privato. I politici come sono oggi rischieranno di essere eliminati fisicamente, hanno rubato a mani basse e creato regole ed adempimenti assurdi !
  • Gaetano Barreca 4 anni fa
    Bella testimonianza grazie!!! Grazie per la sensibilità del racconto e grazie ai ragazzi che con quel semplice atto hanno rappresentato la risposta alle nostre quotidiane ribellione e lotte per una società onesta e migliore. Meritano il nostro futuro, tutti!
  • Manuel Mangano 4 anni fa
    Credeteci... Ho 15 anni e lotto sempre per il mio paese, diamo, insieme, una speranza al nostro futuro, ve lo chiediamo in ginocchio, perchè noi minorenni in questo paese è come se contassimo poco o nulla... VOGLIAMO ESSERE ATTIVI ANCHE NOI!
  • fFrancesco nota 4 anni fa
    ma mettete un'anteprima del video correlato all'articolo(dove sembra si vedano i due ragazzi) differente dal video a cui rimandate per ottenere più visualizzazioni del video "sondaggio a monza"?
    • Ivano Marangoni 4 anni fa
      Ho pensato la stessa identica cosa....sarà un errore...dai su...questa notizia senza video non sarebbe, forse, stata diffusa...
  • Andrea Gorgone 4 anni fa
    Perchè il link del video rimanda ad un altro video e non dell'argomento trattato?
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus