Che fine ha fatto l'antipolitica?

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

Pillole_5_Stelle.jpg
Che fine ha fatto l'antipolitica? Fino a pochi mesi fa l'accusa al M5S di fare antipolitica con le sue proposte arrivava da tutte le parti, un mantra, una maledizione, tutte le idee del M5S erano antipolitica. Ora sono invece diventate punti fondamentali del programma di ogni partito che si rispetti. Va a finire che l'hanno scritto loro il nostro programma! Liste pulite, dimezzamento degli stipendi dei parlamentari, reddito di cittadinanza, elezione diretta del candidato. Ogni giorno fanno proprio, ma solo a parole (più in là non si spingono) un punto del programma del M5S. Se notate, la parola "antipolitica" è scomparsa completamente dalla circolazione. Cancellata. Belin, che trasformisti!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Gabriele M. Utente certificato 4 anni fa
    Veramente è già da qualche anno che cani e porci mettono il cappello sulle idee e le proteste del blog. Nessuno si ricorda la Brambilla che i lamentava della "vecchia politica" mentre ci sguazzava dentro? Questa gente andava sputtanata in diretta a suo tempo. Ah già, ma andare in tv e smerdarli causa la scomunica dal M5S, dimenticavo...
  • Giuseppe sawasdee 4 anni fa
    ..... e' vero, a parole, chi accusava Grillo di antipolitica, ora lo rincorre su alcune proposte (Dimezzamento dei parlamentari,dimezzamento degli stipendi parlamentari ecc.)ma nei fatti,ieri mattina in una trasmissione di canale 5 ha riportato la notizia che il senato avrebbe aperto un bando per la selezione di 10 medici( costo 2 milioni di euro) per l'assistenza ai senatori!!! Spero che Grillo informi il popolo anche di questa altra schifezza,facendo notare che non solo la classe politica insegue proposte del Movimeto 5 stelle,ma che di fatto continuano a procurarsi privilegi con spreco di denaro pubblico a danni dei cittadini....ciao
  • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo tantissima gente ci cascherà di nuovo!
  • renata p. Utente certificato 4 anni fa
    Accidenti sta a vedere che siamo noi del Movimento ad ispirarci agli altri partiti in formazione. Ci vuole proprio beppe a mettere i puntini sulle i presentandosi a fine campagna elettorale nelle principali trasmissioni politiche italiane. Io suggerirei Santoro ed anche perchè no, Vespa. D'altra parte Beppe è consapevole dei trabocchetti e non ha certo paura di fare passi falsi.Questa volta da uomo politico non potranno certo cacciarlo, anzi a denti stretti saranno obbligati a riverirlo. Forza Beppe....falli neri.***** HASTA SIEMPRE
  • Franco L. Utente certificato 4 anni fa
    Certo i vecchi veterani della politica, mica sono scemi, il loro mestiere di prendere per il culo il popolo lo sanno fare bene, e lo vediamo tutti i giorni in tv. nei giornali, e da qualche tempo sono sbarcati anche in internet nascondendo tutte le verità che si possono nascondere, e distorcendo tutto quello che non si può nascondere in danno di altri!?!? Sembra che la vecchia casta, oltre a volere essere primi come partiti nelle elezioni, vogliono anche il primato di barzellettieri anche se sanno benissimo che gli Italiani sono stufi di essere presi per il culo con queste vecchie barzellette!?!? Per cui sta a noi il 24 e il 25 febbraio,dimostrare a queste brave persone che hanno portato l'Italia al disastro (e ancora il lavoro non l'anno finito)che con le l'oro barzellette non fanno ridere più nessuno e tanto meno di continuare a prendere per il culo il POPOLO ITALIANO
  • Claudio A. Utente certificato 4 anni fa
    per me è già un piccolo passo in avanti. la cosa più importante e difficile sarà costringerli a mantenere queste promesse.
    • Giuseppe Arrigucci Utente certificato 4 anni fa
      Claudio sono più di 50 anni che ripetono questo piccolo passo. Svegliamoci sono una massa di bugiardi opportunistii incalliti e irriducibili. VIA
  • umberto a. Utente certificato 4 anni fa
    Secondo il mio modesto parere, l'anti politica non è mai esistita perchè non c'e mai stata una vera politica.Si sono inventati di tutto, per non prendere coscienza,del bisogno di Democrazia da parte dei Cittadini.Questi esseri inavvicinabili,basta vedere il loro comportamento quando devono rispondere non hanno argomenti.Sono 40 anni che si rifugiano nelle loro parole Qualunquista Demagogo,Populista quando il Popolo dice a loro Ladroni.Sono rimasti spiazzati da Grillo,nella loro ottusità non hanno capito che Grillo è il Portavoce di tutti quei Cittadini, che nel M5S sperano in una vera Democrazia.E ora che vadano a casa se qualcuno di loro è stato Onesto,avrà altre possibilità.Vorrei consigliare,a chi non l'avesse visto il film "Il Vigile"con Alberto Sordi ti fà capire come sti politicanti hanno governato per 50 anni.Un saluto ai Cittadini del Movimento 5 Stelle
  • Gigante Maurizio 4 anni fa
    Non vedo l'ora che questo treno parta e faccia tutto quello che promette Ripuliamo la casta.
  • Gaspare M. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe ha perfettamente ragione su questo. Adesso il M5S non è additato più come antipolitica e come un movimento populista e i programmi del Movimento li stanno copiando gli altri partiti politici. Questo vuol dire che le idee del M5S sono buone e funzionano! perchè non dicono che è stato Grillo il primo a parlare di liste pulite, condannati in parlamento, le preferenze, il massimo di due mandati. La leggi di iniziativa popolare " parlamento pulito" presentata in Senato 5 anni fa parlava proprio di queste cose! una legge firmata da 350.000 cittadini e che giace nelle cantine del Senato. Adesso addiritura lo psiconano parla di liste pulite, ma è pazzesco! E aggiungo che è stato il M5S ha spingere il PD ha fare le Primarie, ha spingere i partiti tradizionali di parlare di liste pulite!! in questo senso il M5S ha già vinto!!!! quando le idee son buone non esiste nè la detsra nè la sinistra. Basta con queste ideologie superate e novecentesche. Il M5s, nonostante tutto, è stato l'unico a mantenere le promesse in campagna elettorale. Il M5S ha rinunciato ai rimborsi elettorali, gli eletti si son dimezzati le indennità, rinunciato ai privilegi, nessun attivista si è candidato alle provincie perchè si vogliono abolire. Tutte cose dette e fatte. Gli altri partiti politici faranno altrettanto? decideranno i cittadini alle urne.
  • erio ferrari 4 anni fa
    A pposito, ha a che fare con qualcosa il fatto che non ricevo piu' queste news da circa un mese ??? Mica mi sono cancellato, gradirei risposta :::
    • Pietro Careta (picareta) Utente certificato 4 anni fa
      è successo anche a me . mi sono riiscritto alle newsletter e adesso le ricevo . sarà stato un "baco" del sistema (complotto?) . fatto sta che ora è ripristinato
    • Luca Cuni 4 anni fa
      Controlla che non siano finite tutte nello Spam o se preferisci posta indesiderata al limite reiscriviti nuovamente.
  • franco selmin 4 anni fa
    E' che si sono accorti di aver messo tutta la LORO società civile nelle LORO liste per cui ora vanno in cerca di acchiappare la società INcivile scopiazzando (ma son falsi patentati e certificati da anni di scranni parlamentari)le idee 5s che poi sono banale buon senso. COMUNQUE VADA SARA' UN SUCCESSO.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Probabilmente non parlano più di antipolitica da quando qualcuno gli ha regalato un dizionario della lingua italiana treccani: antipolìtico agg. [comp. di anti-1 e politica] (pl. m. -ci). – Avverso o estraneo alla politica: avere una mentalità a.; anche di metodo, azione, provvedimento politico che consegue un risultato opposto a quello prefisso: non c’è cosa più a. della soverchia politica (Tommaseo). A quel punto si sono accorti che tutti quelli che li votano senza informarsi sulle loro malefatte hanno una mentalità antipolitica e quindi più ce n'è meglio è (gli estranei alla politica sono proprio gli elettori migliori per la partitocrazia)
  • Caterina Bonaccorsi Prioreschi Utente certificato 4 anni fa
    Bravo!!! Un tempo si chiamava PLAGIO, ed era perseguibile, ora non più. HANNO UNA BELLA FACCIA TOSTA!!!!
    • elisabetta b. Utente certificato 4 anni fa
      Chiedo scusa se non sono proprio pertinente ma devo capire ben ancora la mappa del blog. Comunque: 1) Grillo parla molto, giustamente, del lavoro per i giovani ma un rapido giro su Porta Portese (giornale di annunci di Roma) e nei centri commerciali dimostrano che chi non aspira a posti di ricercatore o similari, qualcosa - se ha meno di 29 anni - per vivere trova. Certo non è il massimo. Tuttavia, chi ha cinquanta e passa anni e ha tre bocche da sfamare, trovandosi licenziato forse dovrebbe essere ancora più nei pensieri del dott. Grillo. Una sgravio per i disoccupati ultra cinquantenni? 2)Avvocatura. Grande e potente lobby con presenza maggioritaria in parlamento (dopo i mangioni professionali). Eppure fino ad oggi è stata aperta a tutti, cani e porci, molti impreparati, provenienti da esami di accesso svoltisi in improbabili luoghi con criteri terzomondisti. Risultato: migliaia alla fame e non si creda quelli meno bravi, anzi. Abbiamo più avvocati che GB e Francia insieme. E, invece, una manciata di magistrati (pochi si gestiscono meglio!).
  • Marco Robutti Utente certificato 4 anni fa
    Bravi tutti..... movimento 5 stelle e partiti vari nessuno in italia che osi parlare dei furti legalizzati della siae la situazione da terzo mondo che ha portato l'annessione dell'enpals al Inps... totale un musicista di base paga al fisco con vari balzelli il 53,4%.....nessuno nemmeno avvocati di grido hanno un imposizione fiscale del genere.... ed inoltre è ancora in vigore la legge 188 finanziaria del 2007 che permette praticamente a tutti di lavorare in nero nel settore musicali.... quindi io non vedo molta differenza tra il movimento 5 stelle e gli altri partiti nessuno che osa dire una parola su ex enpals e siae.... complimenti vivissimi
    • maurizio d. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Marco, hai ragione come iscritto del M5S posso dirti solo questo vai a questo link: http://www.beppegrillo.it/movimento/ iscriviti e nella sezione forum inserisci una tua proposta o idea sul form lavoro. Dai tu una idea di partenza per combattere anche questa altra piaga. Ciao
    • massimo zanata 4 anni fa
      ... partecipa anche tu ai meetup e proponi ... mettiti in gioco... ad incazzarsi e basta non serve a niente!
  • Bruno Cinque (b5) Utente certificato 4 anni fa
    trasformisti è ancora poco: truffatori della democrazia li rispecchia meglio !!!
  • il ramo rubato 4 anni fa
    Ogni persona convinta sostenitrice del MV5 Stelle si metta di impegno, e convinca un indeciso!!! Dovremo convincere tutti almeno un altro a testa e nessuno si sottragga. Con l'impegno di tutti, possiamo arrivare al 20% a livello nazionale. E allora faremo tremare la terra più del terremoto! FORZA BEPPE. FORZA TUTTI. Diamoci da fare.
    • Francesco Cassese Utente certificato 4 anni fa
      È un'impresa ardua. Sto "lottando" contro la chiusura mentale di chi vota a sinistra poiché accecata dall'odio verso Berlusconi, per paura che la destra possa vincere ancora; siamo al voto di protesta del "chissenefrega: meglio Bersani che Berlusconi; Grillo? Lasciamogli fare il comico!", siamo a questi discorsi. C'è chi mi racconta che Grillo ha aperto a Casapound (!!!) o a Storace (?!? Ma quando mai?!? O sono io il disinformato?!?), insomma, la lotta è ardua. Faccio di tutto per ricordare ai miei amici e parenti che il partito della casta (un unico partito di ladri, mafiosi, collusi e cialtroni, super-ricchi e prepotenti, ma soprattutto TUTTI IDENTICI) è ovunque, ma faccio fatica a ricordare ai miei interlocutori le cose buone che Grillo sta facendo. Mi rispondono TUTTI puntualmente: "Come fai ad essere sicuro che Grillo manterrà le promesse che sta facendo?!". Hai voglia a raccontargli del taglio del 70% degli stipendi degli esponenti del MoVimento in Sicilia. Io imperterrito, continuo, ma parlo a muri! Una cosa è certa: sto vedendo fuoriusciti che se ne vanno da Ingroia. Lo fanno perché han percepito l'erratissima equazione Grillo=Casapound, tesi spalleggiata dalle TV e dai giornali politicizzati! Ci rendiamo conto come stiamo messi in questo paese dittatoriale? Lo ripeto: è ardua; lo faccio, ma è veramente faticoso estirpare le credenze che derivano da anni di sottomissione mentale alla TV e ai giornali di regime. Io però almeno un risultato l'ho ottenuto: con me stesso! Ero uno di quelli che non votavano da qualche anno, e tornerò al seggio tra un mesetto per dare il mio voto al MoVimento. Ho cambiato idea informandomi, e di questo sono molto felice. In bocca al lupo (sperando che crepi insieme alla Casta!)
    • Pietro Careta (picareta) Utente certificato 4 anni fa
      convincere = vincere insieme . dobbiamo fare questo "sforzo"
  • fred 4 anni fa
    a beppe andrebbe data la medaglia al valor civile !!!! ma lo dico davvero!!!! Lo propongo per la medaglia al valor civile!!! la merita per aver dato vita a questo movimento che ha riportato nella gente la voglia di far politica, quella politica che questi zozzoni hanno mercificato ed allontanato dalla gente come se non fosse cosa che ci riguarda e ci compete!!!! 10 100 1000 5stelle. dai che ci si fa!!! si mandano tutti a casa!!!
  • Armando . Utente certificato 4 anni fa
    - 30
  • marcello corrao 4 anni fa
    Ma ve lo figurate uno che essendo azionista del MPS, anche se piccolo azionista, non riesce a tutelare il suo investimento non capendo quello che in tanti avevano da tempo capito: quelle operazioni erano quantomeno dubbie? Uno di questi vorrebbe addirittura governare me. Ma mi faccia il piacere.
  • Gaetano Nuovo 4 anni fa
    Ciao beppe,ti seguo da sempre,ma perchè hai abbandonato la critica alle banche e alla finanza internazionale? perchè non parli della truffa del signoraggio bancario? del modo di emettere moneta a debito anzichè a credito?
    • elena guerini Utente certificato 4 anni fa
      ne parla sempre
  • ermanno d. Utente certificato 4 anni fa
    Più di "Belin che trasformisti ", direi "Belin che leggere".
  • Ian Postuma 4 anni fa
    Sono curioso di sapere quanti ancora voteranno la vecchia casta... aiutatemi a spargere la voce sul sondaggio facebook per le elezioni 2013 (http://www.zintinos.altervista.org/elezioni/) e partecipate anche voi :D il voto è anonimo e attualmente il movimento 5 stelle è al 76% !!!
    • Marco P. Utente certificato 4 anni fa
      Ripassa un po' di statistica. I sondaggi fatti con il passa parola non hanno valoe scientifico. Son tutti bravi a farli per mostrare numeri a proprio favore. Chiamansi favole.
    • maxmilien 4 anni fa
      non credi sia un po pochino il 76%?
  • Angelo Lo Presti 4 anni fa
    Caro Beppe, sono un tuo ammiratore e ho visto quasi tutti i tuo video su youtube, tuttavia ho notato che ultimamente sei meno combattivo verso le banche, verso il sistema bancario ebreo-sionista. Qualcuno gia' sostiene che ti sei venduto a loro, anche se io non accetto questa ipotesi. Salutoni Angelo Lo Presti
  • Nino C. Utente certificato 4 anni fa
    Avete dei FONDI DI INVESTIMENTO?... Bene! Se avevate TIPO 50.000 €, Monti vi ha tolto in TASSE ben 50 €, ovvero lo 0,1%...!! (manovra del 4 dicembre 2011) Lo hanno ricordato i TG vari??A me è sfuggito, a voi?? Il 24-25 febbraio si avvicina rapidamente!.... RICORDIAMOCI DI TUTTO!!!!! http://www.dt.tesoro.it/it/news/nuove_disposizioni_bollo_titoli.html
  • fabio conti 4 anni fa
    a disposizione se volete cambiare CORRIERE DELLA SERA.it Mail Center MILANO CAMBIA Corriere della Sera > Mail Center E-mail inviata correttamente. Torna alla home page di corriere.it Sent from my iPad On 25 Jan, 2013, at 8:21 AM, "Fc@aspixcapital.com.sg" wrote: gentili Signori buongiorno da Tokio. io non ho bisogno di arretrati ma vorrei sapere se il corriere e veramente interessato a scoperchiare la verita di quanto sempre accaduto al Mps o come sempre,essendo un giornale non indipendente,si ferma al minimo dell'apparenza. Se Mps fosse stata Banca sana e pulita non avrebbero messo il burattino Profumo che certo non ha capacita gestionali Bancarie e lo ha purtroppo pienamente dimostrato. il Mps e sempre stata Banca usata x finanziare Pd e sue porcherie, chiedete a D'Alema dettagli sull'acquisizione Banca del Salento ai tempi, e poi l'elenco e' lungo. Il mondo Bancario italiano e troppo politicizzato ed e pienamente marcio ,d'altronde se non avete fette di salame sugli occhi potreste chiedervi il perche del potere ancora in mano a Geronzi ( solo un esempio del marcio olezzante) e Monti,Draghi,Banca d'italia ecc ecc ecc sono tutti parte del piatto di portata. Ora il corriere quando ero ragazzo era indipendente e serio....da tempo e' solo un giornaletto che riporta quanto gli viene detto senza volonta di approfondire nulla. Puo' pero Riscattarsi....Grazie a Dio c'e' talmente tanto marcio che basta solo la Volonta' di fare e ..vedere... Volete o avete paura di perdere il posticino ? Pensate che all'estero sanno bene questi problemini e banche estere da tempo si sn rifiutate x credit risk di rifinanziare Mps.....e via cosi' . Divertitevi se ci riuscite, un cordiale saluto......PS : L'Italia Nostro Paese amato deve essere rimessa in sesto con misure drastiche che questo Parlamento non approvera Mai x enorme conflitto di interesse, l' uscita dall'euro e' l' unica possibilita Democratica x creare le basi di riforme drastiche. Sent from my ipa
    • Paolo Labombarda 4 anni fa
      Se trovate giusto che i dipendenti dell’ufficio tributi di un comune si spartiscano un incentivo di € 17625 per aver fatto il proprio dovere, cioè quello di scoprire i tributi evasi? CITTÀ di APRICENA PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE TRIBUTI E TASSE Prot. nr. 1137 del 21/01/2013 REG. SERV. N. 1 del 18/01/2013 REG. GEN. N. 52 del 21/01/2013 Oggetto: Delibera di G.C. n. 21 del 17.01.2013. Liquidazione incentivo I.C.I. - Ufficio Tributi. L’anno DuemilaTredici, il giorno Diciotto del mese di Gennaio, nel proprio ufficio. D E T E R M I N A 1. di liquidare l’incentivo di Euro 17.625,51 di cui all’art. 59, comma 1, lett. p), del D.lgs. n.446/97 e all’art. 17, lett. g), del C.C.N.L. 01.04.1999, spettante al personale dipendente impegnato nell’attività di lotta all’evasione I.C.I. per gli anni d’imposta dal 2004 al 2011 sulle maggiori somme riscosse a tutto il 31.12.2012 pari a Euro 117.503,42, così come previsto dall’art. 9 del vigente regolamento comunale I.C.I. e determinato dalla Giunta Comunale con atto n. 21 del 17/01/2013; 2. di attribuire ai dipendenti interessati le quote spettanti, secondo la seguente tabella di ripartizione: RIPARTO INCENTIVO AL PERSONALE INTERESSATO ALLE ATTIVITA’ DI ACCERTAMENTO ICI E RISPETTIVE INCIDENZE PERCENTUALI DIPENDENTE INCENTIVO INCIDENZA % IMPORTO DOVUTO IACUBINO LUCIANO C5 17.625,51 38,00% 6.697,69 DI LULLO NICOLA B4 17.625,51 31,00% 5.463,91 SANTORO DOMENICO A5 17.625,51 31,00% 5.463,91 TOTALE 100,00% 17.625,51 3. di imputare la complessiva spesa di €. 17.625,51 al cap. 42/11 “Spese per recupero evasioni ed elusioni I.C.I., T.A.R.S.U., I.C.I.A.P. dell’elaborando bilancio 2013. La presente determinazione, immediatamente esecutiva, ai sensi del punto 11 della delibera G.C. n. 16 del 07.02.2000: anche ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza amministrativa, sarà pubblicata all’albo pretorio comunale da oggi per 15 giorni consecutivi. comportando impegno
  • roberto d'iseppi Utente certificato 4 anni fa
    ILO – 198 MLN DISOCCUPATI NEL MONDO Ed aumenteranno a 202 nel 2013 e fino a 205 nel 2014. Se a produrre la torta sono in meno, e la torta prodotta è un pò più piccola, bisogna rivedere le misure delle fette. Bisogna andare a diminuirle, cominciando dalle fette di tutti coloro che ricevono fette enormi, e fette in qualsiasi modo e misura superiori a quanto da loro prodotto, ed a quanto possa corrispondere alle loro esigenze esistenziali. Non è assolutamente corretto e sostenibile che politici e variamente remunerati dallo Stato continuino ad essere strapagati, in relazione a “diritti acquisiti”. Quando tutti gli operatori del privato devono fare fronte ad una situazione drammatica di calo di lavoro, abbassamenti dei prezzi, difficoltà di incassare, enormità di balzelli… Gli stipendi dello Stato si devono pagare in relazione alle disponibilità che ci sono…e si devono ridurre cominciando dai più elevati, fino ad ottenere importi compatibili con le disponibilità. Non è assolutamente corretto e sostenibile che persone in pensione possano mediamente ricevere di più di persone che lavorano. E non è corretto e sostenibile che variamente mobilitati o cassintegrati, possano ricevere di più di persone che lavorano. E non è corretto e sostenibile che queste pensioni o indennità, vengano ottenute con stratasse sui carburanti o mezzi di trasporto, gravando così chi si reca al lavoro o chi si reca ad elemosinare lavoro, di spese troppo elevate…e demotivanti… Quelli che producono…abbandoneranno… gli altri…resteranno a mangiarsi i loro “diritti acquisiti”…
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    beh... menomale! che almeno adesso fanno finta di copiare il programma del M5S. grazie a beppe nel PDL non saranno candidati dell'utri, cosentino, scaiola, etc. etc. anche se ci sarà posto comunque per verdini e altra feccia. ma almeno un poco di pulizia che c'è stata nelle candidature è merito del movimento 5 stelle!
    • Marco P. Utente certificato 4 anni fa
      Non c'entra Grillo per il fatto che non li abbiano candidati. Hanno fatto i conti e visto che avrebbero perso voti. Non c'era bisogno di Grillo per capire che tipo di gente era... Stava su tutti i giornali.
  • Danilo di Matteo 4 anni fa
    VERAMENTE ANCHE I REFERENDUM A QUORUM ZERO,AGGIORNATI BEPPE.SALUTI http://www.agenda-monti.it/proposals/368
  • roberto b. Utente certificato 4 anni fa
    Ci hanno scimmiottato tutti! Un mese fa a chi parlavo del M5S mi chiedevano quale programma avessimo NOI DELL'ANTIPOLITICA E POPULISTI; davo questi obiettivi: Liste pulite Dimezzamento dello stipendio deputati Dimezzamento del numero dei deputati Reddito di base per i disoccupati Stop alle speculazioni finanziarie ORA I COSIDETTI PARTITI SI STANNO ARRAMPICANDO SUI VETRI PER FARE QUESTE COSE! I veri sondaggi che loro conoscono sono quelli che dicono che gli ITALIANI SI SONO ROTTI : VOGLIONO ESATTAMENTE QUELLO CHE DA ANNI IL M5S SOSTENEVA! Ed i partiti cercano ORA di rincorrerli ,MA È TROPPO TARDI.
  • Alfonso Della Rocca Utente certificato 4 anni fa
    Grande Paolo Riprendiamoci la libertà di scegliere e di decidere al meglio il nostro futuro. Per 40 anni abbiamo pensato che delegare ai nostri rappresentanti fosse un modo per vedersi rappresentati e rappresentare le istanze dei cittadini, questo purtroppo ci siamo accorti sulla nostra pelle che non è avvenuto. La distanza tra rappresentante e il paese con il tempo si è sempre di più approfondita fino alla brutta realtà di oggi che i partiti non sono più un espressione dei bisogni dei cittadini, ma un vero centro di potere e di affare. Oggi grazie al Movimento 5***** e con la speranza che questo grazie debba essere esteso ai rappresentanti del Movimento che saranno eletti nel parlamento , che il popolo Italiano vuole tornare ad essere il solo ed unico potere in questo paese. Un grande in bocca al lupo a te e tutti i nostri candidati.
  • Illy 4 anni fa
    E' inutile! Non le applicheranno MAI quelle regole che ora A PAROLE si danno per acchiappare voti! Una su tutte, il dimezzamento del loro numero e del loro stipendio: in quale universo parallelo esiste che un manipolo di potenti si tolga privilegi e quattrini? Questo dovrebbe essere un diktat che proviene dall'Europa, si quell'inutilissima, anzi dannosissima Europa che finora non ha fatto un caxxo di buono x noi, cittadini qualunque. Ma deve essere OBBLIGATORIO, NON SUGGERITO O "AUSPICABILE" sennò quelli continueranno a fare i sordi, come per il reddito di cittadinanza, tanto "raccomandabile" quanto inapplicato. Ne facesse una buona, la cosiddetta europa!!!
  • arnofaravelli 4 anni fa
    La vera antipolitica consiste nel negare e rinnegare l'ideologia che poi è rinnegare la storia, per opportunismo elettorale e sostenere che destra e sinistra sono parole vuote senza senso, che fascismo ed antifascismo sono un retaggio del passato, stranamente è un assunto sostenuto con forza da tutti i partiti, M5S compreso che è in disaccordo su tutto, ma in tal senso è perfettamente in sintonia con l'intero arco costituzionale. Il pensiero degli italiani si è uniformato e sono tutti d'accordo su tale enunciato, tranne pochi. Il fascismo di passata memoria per far pensare tutti gli italiani allo stesso modo ha usato mezzi coercitivi; morte, prigione, confino, esilio, manganello e olio di ricino. Oggi non occorre più dare bastonate, è bastevole che tutti i partiti in coro dicano che il tempo della ideologia è finito e miracolo! Tutti sono intruppati nel gregge belando allo stesso modo. Tale pensiero è estremamente subdolo, pernicioso e pericoloso, si finirà col perdere quel poco di libertà rimasta! Il M5S ha un ottimo programma elettorale, l'avevano anche i Fascisti-Futuristi alle elezioni comunali del 1914 in Milano e sappiamo tutti come è finita! Disquisire solo sul programma è estremamente limitativo della democrazia interna del movimento e della libertà individuale, in un vero movimento si dovrebbe poter squisitamente dibattere anche sugli indirizzi politici, solo in tal modo ne è tutelata la democrazia interna, è il padrone del vapore che da tali indirizzi senza che nessuno dissenta altrimenti sono guai!
  • Carlo 4 anni fa
    Non sanno più che pesci prendere e cosa promettere per riuscire a tenersi quella poltrona sotto il culo. Da eletti continueranno a fare i loro interessi e nemmeno penseranno alle promesse fatte, nemmeno se le ricorderanno. Sono solo un espediente per mantenere un potere antidemocratico. Non sono cose nuove, ce le ha già spiegate mirabilmente Machiavelli nel Principe.
  • votaantonio 4 anni fa
    Ascoltate cosa sta dicendo Radio24 nel programma Votantonio "Come la Rete cambia la politica". Stanno parlando del MS5.. Inviatati due giornalisti - una di Repubblica una certa Cuzzocrea credo... te la raccomando! - che parlano ancora di antipolitica del MS5. Giudicano Grillo incapace di fronteggiare un dibattito faccia a faccia con i suoi interlocutori.Non pensano che dal basso gli aderenti al movimento possano costruire idee. Che tristezza! Dicono che i big di altri partiti tradizionali non vanno a fare comizi e Grillo quindi, al contrario, ci sta andando adesso quasi a fare un dispetto. Penso piuttosto che i big della politica tradizionale non ci vadano più in piazza perchè sono talmente distanti dai bisogni dei cittadini, rinchiusi nei loro partiti e cricche! Sia chiaro io amo molto Radio24 che fa programmi vari e satirici ma sul MS5 non mi pare che siano obiettivi..
    • maurizio d. Utente certificato 4 anni fa
      Antonio, non vanno piu' nelle piazze a fare comizi, pensa cosa potrebbe succedere, mobilitare l'esercito minimo,e' normale che cercano il raffronto in tv, li non c'e' la gente comune, sono burattini, li' non c'e' pericolo. Non hanno il coraggio di venire in piazza a confrontarsi, dice bene Beppe che sta' cercando di calmare gli animi, li furori c'e' gente con i forconi ed altro ad aspettarli. Si nascondono dietro una telecamera e vanno in giro di notte o a mattina presto, circondati da guardie del corpo.
    • votatantonio 4 anni fa
      Secondo me gli scrivono cosa devono dire. Così non vale sono bravi tutti!! Però che squallore e che tristezza!
  • DERBY CASSANDRA 4 anni fa
    USIAMO ALTRI SLOGAN, PER ESEMPIO :PER UNA SOCIETA' DELLA CONOSCENZA E DEI BENI COMUNI Dobbiamo dare spazio alla scuola pubblica e alla professionalità e conoscenza. i nostri amministrazioni pubblici sono incompetenti, altrimenti l'Italia patria della cultura e del turismo non sarebbe ridotta così.Non basta guardare Roma, ma ognuno dovrebbe rivolgere gli occhi al suo Comune: politici incompetenti sulla materia di cui sono assessori( gli assessori a differenza del passato non sono piu scelti tra i consiglieri in base alle ccompetenze in materia, ma scelti dal Sindaco), dirigenti a contratto strapagati (scelti a insindacabile giudizio del Sindaco)incompetenti riguardo alla gestione e motivazione del personale, partecipate(per gestione parcheggi, trasporti e altri beni fondamentali che dovrebbero essere a gestione esclusivamente pubblica) create per dare poltrone a politici a fine mandato e usate per opprimere di tasse i cittadini.Inoltre solo pochi Comuni con pochi Sindaci illuminati usano forum dei cittadini per garantire una democrazia diretta, facendo scegliere e votare on-line gli stessi cittadini sulle scelte di bilancio...nella maggior parte dei Comuni Sindaco e assessori decidono su tutto senza tener conto dei cittadini eccetto nell'ultimo anno di mandato quando si avvicinano le elezioni...ma questa si chiama democrazia???
  • sebastiano t. Utente certificato 4 anni fa
    ..."ogni partito che si rispetti"....ma stai scherzando..o cosa!!??..altro che rispettarli....bisogna farli sparire pure dalla costituzione..!!!
  • Salvo Pa Utente certificato 4 anni fa
    E' QUESTA L'ANTIPOLITICA? http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    sono tutti dei paraculi, da massacrare con il voto. A vita !
  • Sean Vi 4 anni fa
    In TV si fanno già i loro bei conti, quando elencano chi si è presentato non nominano nemmeno M5S. Cioè, sotto i nostri occhi si profila il degenerato senso etico dei canali mediatici, e soprattutto dei giornalisti, che fingono che non esistiamo quando nei palazzi si stanno cagando in mano.
  • Mauro Agnoli Utente certificato 4 anni fa
    Populisti, demagoghi, pifferai! Ah ah ah...
  • Valerio di Rienzo 4 anni fa
    Voglio vedere il m5s all'opera!! Il candidato del movimento avrà il mio voto, ma sappia che lo terrò d'occhio, se poi si azzarda a prendermi per il culo pure lui giuro che me ne vado via da questo paese disgraziato!
    • roberto b. Utente certificato 4 anni fa
      Credo che sarebbe meglio non abbandonare ed andare via dall'Italia ma invece controllare giorno per giorno i Deputati del M5S affinché portino avanti i nostri obiettivi!
    • Mauro Aquilini 4 anni fa
      Be non credo che falliscano perchè sono visibili sul web tutti i loro programmi e la chiarezza stà alla base di tutto comunque nello sfortunato caso che non ce la facessero non serve andare via, si prendono le mazze ed i forconi e si fa una bella rivoluzione all'antica
  • Rosalba Nattero 4 anni fa
    Vorrei sapere come mai nel programma del Movimento non sono contemplati i diritti degli animali.
    • elena guerini Utente certificato 4 anni fa
      inscriviti candidati e poi fallo tu
    • sebastiano t. Utente certificato 4 anni fa
      a te pare....ve ne siano tanti di diritti per noi umani..e terreni cittadini..di questo disastrato paese..!!??...forse che certe miserie...a te ancora non toccano....ammesso che t'abbiano mai toccato..cara rosalba..: na cosa per volta...suvvia!!
    • Ivan Mazzola 4 anni fa
      Guarda in questo momento purtroppo, pur rispettando molto gli animali, siamo tornando indietro di decenni sui diritti delle persone. Per rispetto di chi ne stà morendo, spero che si pensi prima alle persone, poi quando torneremo ad essere un paese civile, Fido e Pluto avranno tutto il mio sostegno.
  • fracatz 4 anni fa
    più che trasformisti io li chiamerei circonventori di incapaci
  • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
    Aggiungo: Belin che RUMENTE!
  • ernesto t. Utente certificato 4 anni fa
    A sentire la gente,su dieci,otto voteranno il movimento!magari fosse vero,neanke se grillo fosse con i padroni x nn farci rivoltare!nn si sarebbero aspettati tutto sto successo,tutto s'odio e rivolta sociale! Se è cosi,a grillo,con il 51%, il giocattolo gli esploderebbe tra le mani,lo risukkierebbe,un frankenstein incontrollabile ke spazzerebbe via con rabbia i ladroni,incapaci si,MA CON LE MAZZE E L'ODIO X LE CRAVATTE! SPERO KE DI QUEGL'OTTO,SOLO TRE SI VERGOGNANO A DIRE KE VOTERANNO IL VEKKIO! 5 SU 10 ANDREBBE BENE LO STESSO! SONO UNO PSICOPATICO DEL COMPLOTTO,MA QUESTO É UN CASO KE COMUNQUE VADA,CON IL 51% SARA UN SUCCESSO! SCUSAMI GRILLO,IO NN MI FIDO DI NESSUNO,SONO FIGLIO DI QUESTA SOCIETÀ!
  • giampiero papini Utente certificato 4 anni fa
    Sono le solite manovre da campagna elettorale, chi ha una qualche esperienza sa che resteranno lettera morta, come il resto del programma, ad elezioni avvenute, ma è positivo che queste misure vengano annunciate da tutti. Questa volta spero in una nutrita rappresentanza del M5* in parlamento che non facciano dimenticare questi argomenti.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Non c'è niente di meglio delle campagne elettorali per valutare quanto la faccia di una persona assomigli al deretano della medesima...ma sono sempre di più quelli che le notano queste cose, il cambiamento è già iniziato. Vota M5S
  • Michele C. Utente certificato 4 anni fa
    i partiti in Italia hanno sempre fatto così, con la complicità dei giornali: hanno preso in giro i Verdi, e poi a poco a poco hanno incominciato a inserire tematiche ambientaliste nei loro programmi; hanno preso in giro i leghisti all'inizio degli anni Ottanta, e poi hanno inserito il federalismo tra le cose primarie dei loro governi. sarà sempre così anche in futuro.
  • gi m. Utente certificato 4 anni fa
    Qaulche condannato in meno, qualche donna in più, qualche minimo spazio alla volontà dei cittadini nella scelta dei candidati... Non mi rammarico troppo che siano operazioni di facciata. LA BUONA NOTIZIA è che se ci scimmiottano lo fanno unicamente per il seguente motivo; i loro sondaggi dicono che la gente chiede esattamente queste cose. Non si era mai verificato prima, il movimento sta già veramente rompendo gli schemi ancora prima di entrare in Parlamento. Viva!
  • gino l. Utente certificato 4 anni fa
    Il problema della casta : non sono piu´credibili
  • Monica C. Utente certificato 4 anni fa
    Ci stanno copiando tutti .. si dice che "l'esempio vien dall'alto" .. quindi per deduzione vuol dire che "l'alta politica di qualità " la stiamo facendo noi .. e dal basso .. alla faccia di quanti sostengono che "ci vuole competenza professionalità anni di esperienza" e tutte le balle del caso.. W M5S
  • salvatore geraci 4 anni fa
    cosa vi aspettavate da questa classe politica inetta che per anni non hanno proposto nulla? hanno copiato in tutta europa dalla francia all'inghilterra per anni , per non dire delle leggi del commercio spagnolo, per favore un grande sforzo mannamo a casa questi inutili politici italioti. Io sono stanco di questa gente , andate avanti non fermatevi tanto tutti sanno chi ha proposto
  • ADL 4 anni fa
    Caro Beppe, ora loro sono in difficoltà, perchè temono che la gente percepisca loro stessi come antipolitici. ATTACCALI SULLO SCUDO FISCALE CHIEDENDO LORO L'INVERSIONE DELL'ONERE DELLA PROVA. OVVERO SE NON SIETE SCUDATI FISCALI DIMOSTRATELO. I CIALTRONI HANNO APPROVATO IMU E REDDITOMETRO, E I NORMALI CITTADINI DOVRANNO DIMOSTRARE DI NON AVER SPESO, PROVANDOLO NON SI SA COME. I CIALTRONI LADRI E PRENDITORI DI SPESA PUBBLICA E DI MEGARETRIBUZIONI SI SONO FATTI LO SCUDO FISCALE PER ESPORTARE E FAR ESPORTARE AI LORO AMICI VALUTA FRUTTO DI EVASIONE. E SFRUTTANO L'ANONIMATO CHE SI SONO CONFEZIONATI SU MISURA. COLPISCI COLPISCI E COLPISCI ANCORA....
  • Daniel Monterosso 4 anni fa
    Scusate, non so dove riportarlo ed ho estrema urgenza di portarVi a conoscenza di un fatto accaduto pochi giorni fa che colpisce me personalmente così come centinaia di migliaia di altri disoccupati in Italia. È possibile in qualche modo pubblicizzarlo? Il movimento 5 stelle pensa di avere una soluzione? Riporto qui di seguito il fatto: dalla Legge di stabilità 2013, non è stata prevista la proroga della normativa che sanciva la possibilità di richiedere, da parte del lavoratore cessato con licenziamento individuale per giustificato motivo oggettivo (Legge 236/93) , l'iscrizione nelle liste di mobilità Allo stesso modo non è stata rinnovata la norma che consentiva alle aziende che avessero assunto tali lavoratori dal 1° gennaio 2013, di godere degli speciali incentivi consistenti nella riduzione degli oneri previdenziali nella misura prevista per gli apprendisti. Una grossissima fetta di lavoratori licenziati dalle ditte per giustificato motivo oggettivo con meno di 15 dipendenti verrà tagliata fuori dalle nuove possibili assunzioni. Alle ditte non conviene più assumere! Gli incentivi previdenziali erano sostanziosi: 12 mesi di aliquota al 10% per i contratti a tempo determinato con successivi 12 mesi sempre al 10% in caso di trasformazione del rapporto a tempo indeterminato, oppure 18 mesi nel caso di assunzione diretta a tempo indeterminato. Le citate agevolazioni restano in piedi solo per coloro che provengono da ditte che hanno effettuato la procedura di mobilità (Legge 223/91). La notizia è da panico! Il mercato del lavoro è destinato a paralizzarsi più di quanto non lo sia ora
    • Fabio P. Utente certificato 4 anni fa
      La notizia è importante, triste e da affrontare al più presto. Ti consiglierei di partecipare ad un meetup vicino a casa tua ed esporre il problema di persona. Sicuramente non resterai inascoltato. E' proprio questa la politica dal basso!
    • vezio f. Utente certificato 4 anni fa
      daniel .ti sono vicino , se il movimento va al governo .c'è il reddito di cittadinanza per tre anni per cui uno ha tempo di trovare lavoro ..
    • Nino Domenici 4 anni fa
      Sto vivendo la tua stessa situazione... Meno di 15 dipendenti e licenziato... E per giunta con un sacco di stipendi arretrati... Un paese alla frutta che si taglia le gambe da solo... M5S unica via d'uscita...
  • Mattia F. Utente certificato 4 anni fa
    Trasformisti? Facce come il loro sedere flaccido... Ma è troppo tardi ormai... Il 24 febbraio è dietro l'angolo...
  • Pantomima Rossa Utente certificato 4 anni fa
    Che bari più che altro!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus