L'INPS ha gli anni contati

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

mastrapasqua.jpg
"Nel 2012 la gestione finanziaria di competenza del Nuovo Inps (che ha incorportato Inpdap e Enpals) ha evidenziato un buco di quasi 9 miliardi di euro, dovuto esclusivamente alla Gestione dei dipendenti pubblici ex Inpdap. Il presidente dell'Inps, Mastrapasqua, ha dichiarato che il rosso dell'Inpdap non mette a rischio il sistema del nuovo Inps." Lo stesso Mastrapasqua il 22 marzo scorso scrisse agli allora ministri Grilli e Fornero che l’inglobamento di Inpdap ed Enpals stava affossando i conti dell’Inps: "Il patrimonio netto è sufficiente a sostenere una perdita per non oltre tre esercizi" ossia fino al 2015. A quale Mastrapasqua bisogna credere?

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Dan C. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Sto' mostro faccia da c@zzo...c'a' 200 incarichi e 200 pensioni sto' str0nz0 ...! L'inps non deve essere obbligatorio per chi non lo vuole pagare e si vuole creare da solo il proprio futuro... ...aggia' dimenticavo....senno' poi come fanno a pagarsi la loro ricca pensione ... sti' ladri !
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus