Dagli all'untore, dagli al grillino

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Beppe Grillo

Un po' di Storia: "Racconta Alessandro Manzoni nella Storia della colonna infame (edita per la prima volta nel 1840) che due milanesi, Guglielmo Piazza, commissario di sanità, e Giangiacomo Mora, barbiere, il 21 giugno 1630 vennero accusati - sulla base dell’isteria popolare fomentata da Caterina Rosa e Ottavia Bono, che dichiararono che il Piazza "ungeva" le case ed i muri per propagare la peste, e senza uno straccio di prova che non fossero le macchie di inchiostro sulle mani del Piazza il quale si era appoggiato incautamente a muri e porte – di aver procurato la pestilenza in città attraverso la non provata azione di untoraggio e conseguente spargimento di infezione. Arrestati, torturati senza tregua, illudendosi di uscirne con una confessione, falsa quanto le accuse, coinvolsero altri cinque innocenti, ma il 27 luglio vennero egualmente condannati a morte, e la pena viene eseguita il 2 agosto."

Oggi gli untori additati al pubblico ludibrio dai mass media, nella speranza di aizzare un'isteria popolare d'altri tempi, sono gli esponenti del MoVimento 5 Stelle: io, i nostri portavoce, i nostri sindaci, i nostri attivisti, i nostri elettori. La propaganda di regime, in preparazione alle elezioni politiche, ha fatto un salto di qualità. Il MoVimento 5 Stelle è diventato un pericolo per l'igiene pubblica e la vita dei cittadini. E' colpa di Beppe Grillo se i bambini prendono il morbillo, eppure è falso. E' colpa della campagna del MoVimento 5 Stelle se calano le vaccinazioni che mettono a rischio la vita di tuo figlio, eppure non c'è stata nessuna campagna e il MoVimento 5 Stelle è per la massima copertura vaccinale. E' colpa della Raggi se i bambini muoiono azzannati dai ratti, anche se è una fake news sparata dalla Moretti in diretta tv. E' colpa dei grillini se i topi banchettano all'aereoporto di Fiumicino, e pazienza se è una bufala diffusa dal Corriere e dal Tg5. E' colpa dei 5 Stelle la gestione dei rifiuti di Roma, anche se l'ha gestita il Pd con Mafia Capitale per anni. E' colpa del MoVimento 5 Stelle quello che accade in Venezuela. E' colpa del MoVimento 5 Stelle se ci sono morti nel mediterraneo. E' il MoVimento 5 Stelle che unge e sta causando lo sfascio dell'Italia. E' colpa del MoVimento se non c'è una legge elettorale. E' colpa del MoVimento il debito pubblico, anche se con Renzi è aumentato di 123 miliardi. E' colpa del MoVimento 5 Stelle se l'Europa si sta sfaldando. La carenza di libertà di stampa è chiaramente imputabile a Beppe Grillo, colpevole di avere un blog mentre chi lottizza la RAI non ha ovviamente nessuna colpa. E' colpa dei grillini se si diffondono le "fake news" che confondono le persone. Dagli, dagli all'untore, dagli, dagli al grillino.

Di fronte a queste accuse false, supportata solo da bufale diffuse ad arte dai media e dai partiti, noi non possiamo difenderci, non abbiamo tempo da perdere. Possiamo prenderli un po' per il culo (chi è venuto al mio spettacolo dell'altra sera controlli per favore di non avere puntini rossi in faccia), ma non prenderli sul serio. Noi vogliamo parlare di temi, non di cazzate. Stiamo proponendo ogni giorno temi per il nostro programma di governo, diteci la vostra su questi temi anzichè darmi dell'untore del morbillo.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Max Stirner Utente certificato 8 mesi fa
    RENZI STA DICHIARANDO CHE INVIERA' ATTIVISTI A RIPULIRE ROMA; SE IO FOSSI LA RAGGI Chiunque, senza averne titolo, fosse trovato a maneggiare contenitori dediti alla raccolta dei rifiuti, va identificato, denunciato e multato. Se io, nel mio comune, venissi visto a spostare contenitori, spostare immondizia o, peggio ancora trasportare immondizia da un luogo ad un altro, passerei dei brutti momenti. NON FATE FINTA DI ESSERE QUEI GENTILUOMINI/GENTILDONNE CHE FORSE... SIETE. CHIUNQUE TROVIATE A MANEGGIARE RIFIUTI, SENZA AVERNE TITOLO, IDENTIFICATELO, MULTATELO E DENUNCIATELO!
    • Carlo A. Utente certificato 8 mesi fa
      Sai che ci avevo pensato anch'io ? E se gli attivisti GRILLINI andassero a MILANO lo stesso giorno per dare una ripulita li ????
    • Terry E. () Utente certificato 8 mesi fa
      Concordo anch'io!
    • massimo m. Utente certificato 8 mesi fa
      Concordo. sarebbe un'azione strategica, visto con chi abbiamo a che fare
  • Roberto A. Utente certificato 8 mesi fa
    A parte che mi sto talmente disgustando delle tv e dei giornali che mi guardo solo documentari o film d'epoca, sono terribilmente preoccupato per il futuro (?) delle mie figlie e delle mie nipotine. Non tanto per la crisi economica che ci attanaglia dal 2008, ma per i numeri folli dei sondaggi e per il numero di italiani (?) andati a votare alle primarie Pd per un segretario sfiduciato da un numero considerevole di votanti il 4 dicembre 2016. Ma come si fa a dare ancora un minimo ascolto ad un personaggio dopo che ha raccontato balle e "fakenews" per oltre 1.000 giorni di governo? Amo questo paese alla follia, al punto di aver deciso di viverci 50 anni fa, ma come si fa ad apprezzare una popolazione, gli italiani, che sembrano bambini immaturi intenti ad ascoltare il pifferaio magico? E cadono come pere cotte nelle bugie e nelle "promesse" di tale pifferaio? Sono sicuro che qualcuno mi dirà che forse sto parlando di Beppe Grillo, mio coetaneo? No, assolutamente, perché non posso impedirmi di avere fiducia in una persona che non aveva e non ha nessun interesse personale, salvo lo stesso mio verso figli e nipoti, ad entrare in politica senza aver alcun incarico ne alcun potere, ma solo la speranza di condividere con altri come me l'uso personale dell'unico strumento messo a nostra disposizione: il proprio cervello. Visto che tutti ne siamo dotati, usiamolo, adesso, ora, immediatamente, e rimandiamo a casa chi continua a dire bugie, sostituendo con regole semplici e chiare tutta questa feccia politicante che rovina questo paese da 30 anni, con giovani bravi ed incensurati, che lavoreranno per il paese per due legislature, quasi come volontari civici, per poi tornare alle loro occupazioni. Spero che questo non sia una utopia e spero di poterlo vedere prima di lasciare per ovvi motivi naturali la mia presenza qui. Cordialmente, a tutti quelli che leggeranno queste righe.
    • Giulio 8 mesi fa
      Caro Roberto, le utopie, spesso, non sono altro che verità premature...
    • Giuliano Del Prete Utente certificato 8 mesi fa
      Carissimo Roberto... condivido in pieno il tuo post sono un "vecchietto" come te e Beppe ma con un anno in più.. sono del 1947... Anch'io come voi... sono tornato in pista per i miei nipoti (ancora piccoli) e per il loro futuro... non per i miei figli già ultraquarantenni... hanno un loro cervello e... devono usarlo in positivo.. ma spesso mi sembra di essere Don Chisciotte che lotta contro i mulini a vento!!! Comunque rimango ottimista... è solo questione di tempo.. e ritorneremo.. A RIVEDER LE STELLE !!!!
  • davide di noia Utente certificato 8 mesi fa
    L'unica cosa che interessa l'Europa dei burocrati mercenari è la finanza internazionale. Chi propone altro è un ostacolo. Non dobbiamo più preoccuparci, non dobbiamo più neanche pensare, i nostri interessi, la nostra educazione, i nostri figli, le nostre aspettative, il nostro futuro, la nostra alimentazione, ci pensano tutto loro, ci pensa l'Europa. In realtà stiamo costruendo un continente lager che spegne ogni giorno il lume della ragione e indebolisce l'anima. In ogni Stato europeo nascono e nasceranno governi come funghi, con politici che descrivono l'Europa come il Paradiso terrestre, impossibile dire di no. La globalizzazione, i blocchi economici, le guerre, le sanzioni economiche, le migrazioni bibliche, tutto è indispensabile. Ma chi è il nostro nemico ? Dove ? In questa Europa la felicità si compra in borsa o in banca, con un piccolo debito che non scade mai!!. Il lavoro è diventato un dono concesso dai governi, ma non per tutti, devi essere buono, obbediente e in cambio di sacrifici !! e debiti, che alla fine tra il dare e avere, ti resta zero. Lo Stato decide quando sei vecchio, quando devi lavorare o espatriare, quando fare figli. I populisti sono diventati gli "ebrei" del conflitto generazionale e la discolpa dei fallimenti della classe politica, plagiata da illusioni che neanche loro capiscono, si sentono importanti in un progetto che non conoscono al 1%, in cambio di privilegi effimeri e personali. Saranno proprio i populisti a salvare l'Europa da tutto questo, naturalmente. La Libertà delle persone e la Democrazia non hanno prezzo.
  • Zampano . Utente certificato 8 mesi fa
    RENZI INVECE DI PULIRE ROMA, RIPULISCI LE TASCHE DEI BANCHIERI E RESTITUISCI I SOLDI ALLA GENTE ONESTA!
  • antonio valentini 8 mesi fa
    Cronologia: Franco Carraro (PSI) 1989/2001 Francesco Rutelli (VERDI+DEMOCRATICI) 1993/2001 Walter Veltroni (DS poi PD)2001/2008) Ignazio Marino (PD) 2013/2015) in tutto fanno 26 anni (VENTISEI!!!) e io li ho votati tutti (sputatemi in faccia!); tra Veltroni e Marino c'è stata la parentesi Alemanno (ed è meglio lasciare perdere). Ecco in questi VENTISEI ANNI, caro Renzino, che c..o avete fatto? dove erano le magliette gialle? Oppure Roma andava bene? Sai come diceva mio nonno romagnolo? Mo va' a cagher!
    • Path Walker Utente certificato 8 mesi fa
      un ottimo promemoria per gli smemorati.....
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus