5 giorni a 5 stelle: l'attacco a Bruxelles

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


di M5S Parlamento

Attacco a Bruxelles. Dalla voce di Fabio Massimo Castaldo, portavoce M5S all’Europarlamento, arriva il messaggio di cordoglio di tutta la delegazione italiana del MoVimento, direttamente dal palazzo parlamentare. Ma oltre al dolore, occorre immediatamente intervenire: e la prima cosa da fare è assumere un atteggiamento intransigente con quei Paesi, come Arabia Saudita e Turchia, che praticano traffico di petrolio, di armi e anche di combattenti jihadisti. Continuare a considerarli alleati rende i nostri governi indirettamente complici del terrorismo.

In Italia, intanto, il governo continua a pensare alle banche, con il DDL che rende le Banche Cooperative una grande SpA. Vi sembra giusto che i soldi dei soci di cooperativa finiscano per comprare, magari, gli F35? Dopo le banche popolari si massacrano le banche cooperative, c’è qualcuno che vuole ridurre gli italiani in povertà, denuncia Alessio Villarosa. Come ci spiegano poi Carlo Sibilia e Michele Dall’Orco, il M5S è l’unica forza politica che combatte contro tutto questo ed è sceso in piazza anche per chiedere le dimissioni della Boschi.Su questo decreto il governo ha posto inoltre la fiducia. Il M5S, con la voce di Daniele Pesco, ha detto no, e con lui tutti i portavoce hanno protestato in aula.

Al Senato è stata presentata, come ci raccontano Paola Taverna e Nunzia Catalfo, una proposta di legge del M5S sull’inserimento dei disabili nel mondo del lavoro. Un inserimento che però rispetti le possibilità, le qualità e la dignità delle persone disabili. Alla proposta di legge si è arrivati grazie al continuo confronto con cittadini e associazioni.

Importante denuncia arriva da Luigi Di Maio: il governo ha lasciato a secco il fondo per le vittime della mafia e del racket, che ora sono costrette persino a pagarsi di tasca propria gli avvocati. Ora Alfano deve il prima possibile sbloccare il fondo ed evadere le richieste di queste quasi 500 famiglie.

Marialucia Orefice, in aula alla Camera, dimostra che la Commissione di Inchiesta sui CIE-CARA si è rivelata proprio per quel che si sospettava: solo un modo per ripulire l’immagine dei partiti compromessa da Mafia Capitale. Per il resto, nulla si è fatto ancora contro chi specula sull’immigrazione: gli equilibri precari del governo contano più della soluzione dei problemi.

Infine Giampiero Trizzino del M5S in Regione Sicilia, ci ricorda che il 17 aprile è importantissimo andare a votare SI al referendum. Ed è importante anche informare e convincere parenti e amici!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Alessandro P. Utente certificato 1 anno fa
    Che io sappia i nostri governi sono direttamente complici del terrorismo e non solo islamico, la figura di m€rda dei miliardi alla Turchia ne è solo una prova evidente e non l'unica. Prima di bombardare i nordafricani bisognerebbe bombardare i politici occidentali che impongono il terrorismo non solo in Africa ma pure da noi. Lo fanno apposta. Ghigliottina.
  • GIANCARLO O. Utente certificato 1 anno fa
    PER UN PUGNO DI BARILI DI PETROLIO!!
  • Danyda bologna Utente certificato 1 anno fa
    Only Bad News...... tutto come da copione, alle stragi segue il forte richiamo dell'establishment (istituzioni italiane comprese) all'unità europea e la comparsa delle destre xenofobe a creare ulteriore confusione .... un film già visto .... in europa qualcuno (?) soffia sullo scontro tra islam e occidente, come potenziale motivazione di conflitto religioso ....... mentre in Pakistan i talebani (?) ammazzano i cattolici ..... un vero casino globale .... senza dimenticare, lo Yemen la siria, la libia, l'irak, le stragi in Turchia, i milioni di profughi, città distrutte e civili vittime innocenti ...... c'è tanta voglia di guerra in giro ..... tutto questo porta le priorità democratiche in secondo piano.... non si parla d'altro che di stragi, terroristi, paure, guerre e direi che può bastare ....
  • voci dall'aldilà 1 anno fa
    risultato della seduta spiritica di ieri sera... terminata in anticipo per non sforare sulla pasqua che porta male..... riguardo ai passaporti ed ai controlli non effettuati che hanno permesso a quelle bestie di fare avanti e indietro per l'europa senza essere mai presi... risponde Maria Rosa Nicoletta Raimondi madre di Garibaldi il massone di 33 grado. queste le sue parole... "chiunque sia disposto a sganciare cifre alte per passare qualunque frontiera. troverà sempre un funzionario pubblico disposto a farsi corrompere.... questa gente è passata dapertutto perché in europa, ma in particolare in italia, basta pagare 15 euro e ti fanno passare anche se sul passaporto c'è la foto di un bianco e il tizio è nero..... Significa che il problema va ricercato nella corruzione delle forze di controllo alla frontiere e nelle forze di sicurezza corrotte..... in Italia, iin particolare è pssibile comprare anche la cittadinanza italiana!... basta controllare lo stato patrimoniale ed il tenore di vita di certi personaggi che disonorano quello per cui mio figlio ha dato la vita e si scopre chi sono i traditori della patria... e non lo dico per una questione di critianità perchémi figlio è sempre stato un anticlericale.... lo dico perché la patria è in pericolo" Queste ovviamente non sono veritù ma solo il frutto di una sedusta spiritica e dunque non mi assumo alcuna responsabilità su quanto venuto fuori da questa seduta... anche perché spesso a parlare sono entitù demoniache che si fingono spiriti di defunti. Però io metto il risultato a disposizione e poi
  • irriconoscenti voltafaccia 1 anno fa
    il belgio è sempre stato uno stato "marcio dentro" dai tempi della pedofilia da parte dei "giudici"... ma si vede in tutto anche quando vedi in TV il giornalista pacifista che gli hanno ammazzato la figlia nell'attentato che contina per la sua strada ideologica idiota... vabbè i sinistri sono così ... se lo prendono in quel posto dai loro compari senza vaselina va bene sempre ..... se uno destro fa finta di mettergli sul culo un capello invece guaiiiii! ma il peggio è vedere tutti questi sinistrorsi che odiano il mister magoo silvietto.... tutti a occupare ogni posto dentro la TV pubblica dopo aver lavorato strapagati da mister magoo che li ha fatti diventare qualcuno anche se erano nessuno! letizzietti? quell'altra barbarica? quell'altro che non è dottore al tiggì sette? quell'altro che era direttore di italia uno ecc. ecc. ecc. Forse è stato mister magoo che non ha verificato se i tizi erano sinistri o no... oppure hanno fatto finta di essere destri per voltafacciare dopo?
  • gigi 1 anno fa
    dati eurostat 2014: italia ultima per investimenti pubblici(7,9% del pil contro oltre il 10% della media ue) e penultima in europa per quelli nella cultura(1,4% contro media del 2,1%) bomba facci altre due slide...
  • giorgio peruffo Utente certificato 1 anno fa
    La UE non è indirettamente complice del terrorismo, lo è dire direttamente. Due più due, di solito, fa quattro. Ormai anche i sassi (e quelli che si informano solo in TV) sanno che la Turchia ha sempre finanziato e supportato il terrorismo. Sanno che la Turchia ci ha inviato terroristi aspiranti suicidi in collaborazione con i Servizi Segreti israeliani. La UE, in testa la Germania, hanno deciso di finanziare la Turchia con 6 miliardi di Euro all'anno senza rendicontazione con la scusa di usare i fondi per occuparsi dei fuggiaschi. Che vuol dire senza rendicontazione? Vuol dire: non voglio sapere come spendi quei 6 miliardi. C'è qualcuno che crede che verranno tutti impiegati per i profughi? Qualche pollo potrà anche crederlo ma penso saranno pochi. La UE finanzia la Turchia perchè giri i soldi all'ISIS e di conseguenza la UE è da mettere tra i Paesi che finanziano il terrorismo. Oppure si potrebbe mettere tra i Paesi più stupidi esistenti sulla faccia della terra. Sceglete voi.
    • Aldo Masotti Utente certificato 1 anno fa
      @Giorgio: La Turchia va tenuta fuori dall'Europa (se ci restiamo noi ), questo e' chiaro, ma per fare queste affermazioni non basta una ipotesi basata sulla dietrologia ma occorrono prove . Mi concentrerei di piu' su cosa possiamo fare noi ora a casa nostra . Mi permetto di sintetizzare la cosa in due slogan: Islam: se lo conosci lo eviti (con un invito a tutti di leggersi il Corano in una edizione ante 1960 per evitare "pulizie interpretative" ) Musulmani ? : no grazie , per colpa di qualcuno non si fa credito a nessuno . Oriana Fallaci ha ragione: per loro e' una guerra di religione, per noi deve esserlo di civilta' . Nel supermercato ove faccio la spesa e' comparso il "pollo halal" macellato con "rito islamico" , senza tenere presente l'opinione del pollo, e' evidente che si tratta di pressioni dei gruppi islamici sulla titolarita' del supermercato per far assumere macellai specializzati in talepratica in quanto lo "sgozzamento islamico" va fatto solo da un "credente" . Ditemi voi se non e' superstizione questa: me lo ha detto anche il pollo.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus