Scandalo Sole24Ore: ma cosa sta facendo la Consob?

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Lo scandalo del Sole24Ore è un disastro per i piccoli risparmiatori che hanno investito nel gruppo in Borsa, per i dipendenti dell'azienda, e per la credibilità, già malmessa, dell'informazione italiana. Evidenziando poi le solite 'distrazioni' degli organi di vigilanza.

E' ora che la dirigenza intraprenda azioni di responsabilità verso i vecchi amministratori: ad esempio, nel M5S ci chiediamo perché, data la necessità di garantire un segno di discontinuità, nel Cda siano ancora presenti nomi come Luigi Abete e Marcella Panucci. Inoltre abbiamo assistito all'otto volante del titolo in Borsa, che è schizzato, nelle due settimane tra il 10 e il 24 marzo, da 0,31 a 0,69 euro. La Consob, dopo aver dormito per tanto tempo, non ha nulla da dire su questo rally?

Fossa ha parlato di margini in recupero a fronte di ricavi stabili. Dunque, si attende un'operazione lacrime e sangue sui costi, a partire da quello del lavoro. Ci saranno esuberi da gestire: come in tanti altri dolorosi casi, professionisti che pagheranno la scriteriata gestione dei dirigenti finiti nel mirino della magistratura.

La verità è che i giornali di carta sono sul viale del tramonto e le aziende editoriali, anziché cercare mezzucci più o meno fraudolenti per gonfiare i dati di vendita, dovrebbero investire seriamente nella conversione al digitale, in nuove forme di comunicazione per riavvicinare i lettori alle testate giornalistiche, e soprattutto ad aumentare l'informazione rinunciando alla propaganda. L'industria della carta stampata italiana ha vissuto nell'ultimo decennio una contrazione del fatturato dai 41,4 miliardi del 2007 ai 30,6 del 2015. Ormai meno di due italiani su 10 si informano grazie ai giornali cartacei.

Lo scandalo del Sole24Ore è solo l'ultimo capitolo di una storia di nefandezze su cui editori e grandi firme dovrebbero fare un serio esame di coscienza. E rappresenta appieno la crisi dell'etica dei grandi industriali che creano disastri per poi scaricarli su piccoli azionisti, lavoratori e cittadini.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Giovanni Antonio 9 mesi fa
    Non lasciamolo solo!! http://www.controinformazione.info/il-csm-indaghera-su-michele-ruggiero-hanno-paura/
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 9 mesi fa
    La CONSOB fa quello che ha sempre fatto, specie con le banche: dorme. Adesso poi che è' primavera e' più' che giustificata ( aprile dolce dormire).
  • gatuso guisiippi () Utente certificato 9 mesi fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per i vostri progetti fino a 50.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e il fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquistare e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing Contattare il servizio di posta elettronica bancadiaccreditamento2017@gmail.com
  • corine marta Utente certificato 9 mesi fa
    Grazie alla signora Josina lei mio aiuto per l'acquisto di casa a due in Francia e in Italia con il suo prestito è una donna di Dio ringrazio lei per sono aiuto e so dirti per 600.000 euro 600,00 euro con un tasso del 2% non manca la possibilità di voto è presso il prestitobancario2017@gmail.com
  • Paolo C. Utente certificato 9 mesi fa
    Portare i libri in tribunale no ?
  • FABRIZIO P. Utente certificato 9 mesi fa
    ...non vede non sente non parla ...
  • Carles Antonia Utente certificato 9 mesi fa
    La vita è molto semplice se noi non cerchiamo di rendere complicato. Questo è così è rendere la vita più facile e aiuta voi di non perdere la speranza che il signor DelBARIO Alexio mette ha disposizione di coloro che possono pagare di nuovo e ha chiunque soddisfano le condizioni dei prestiti che vanno da 500 a 50.000.000 milioni di euro. Interviene anche per investimenti a breve termine, le risorse e a lungo termine al fine di aiutare a pagare i tuoi debiti. Signor DelBARIO è in relazione a una banca per facilitare e rendere sicure le transazioni. È in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia, che lo rende più affidabile. Si lascia una possibilità di dialogo tra le procedure di pagamento e tasso. Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattarci da E-mail: delbarioalexio@gmail.com
    • Chistiana de dravo Utente certificato 9 mesi fa
      Io sono un particolare ragioniere pubblico certificato con il nome di DelBARIO sembrava che fornisce prestiti a international. Con un capitale che verrà utilizzato per fare prestiti tra privati a breve e lungo termine che vanno da 500 a 50000 milioni a tutte le persone a grave essendo nei bisogni reali, il tasso di interesse è definito in un dialogo aperto con il cliente. . I fornisce prestiti finanziari in tutte le aree seguenti dopo: casa prestito, prestito auto, prestito personale, prestito di investimento. Offro prestiti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia e un periodo di rimborso a prezzi accessibili. Sono disponibile a soddisfare i miei clienti in un periodo fino a 72 ore dal ricevimento del modulo di domanda. Persona non grave astenersi cordialmente. Per ulteriori informazioni si prega di contattare: E-mail: delbarioalexio@gmail.com
    • Chistiana de dravo Utente certificato 9 mesi fa
      Io sono un particolare ragioniere pubblico certificato con il nome di DelBARIO sembrava che fornisce prestiti a international. Con un capitale che verrà utilizzato per fare prestiti tra privati a breve e lungo termine che vanno da 500 a 50000 milioni a tutte le persone a grave essendo nei bisogni reali, il tasso di interesse è definito in un dialogo aperto con il cliente. . I fornisce prestiti finanziari in tutte le aree seguenti dopo: casa prestito, prestito auto, prestito personale, prestito di investimento. Offro prestiti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia e un periodo di rimborso a prezzi accessibili. Sono disponibile a soddisfare i miei clienti in un periodo fino a 72 ore dal ricevimento del modulo di domanda. Persona non grave astenersi cordialmente. Per ulteriori informazioni si prega di contattare: E-mail: delbarioalexio@gmail.com
    • Carles Antonia Utente certificato 9 mesi fa
      Ciao signore/signora, Cercavo il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me. Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mr. DelBARIO Alexio. Ecco come ho contattato mio Mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. E Mr. DelBARIO mi ha dato un prestito di 60,000 euro sul mio conto, che posso assicurarvi che tutti questi generalmente suono carta egli mi guida per pagare il mio debito. Contatto il e saprai la verita ' Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto che si vuole realizzare, questo Signore vi aiuterà a raggiungere la fine del progetto e vi sosterrà perché io sono la prova vivente. La sua e-mail è: delbarioalexio@gmail.com
  • francover40@gmail.com 9 mesi fa
    La Consob fà quello che ha sempre fatto : si esercita nella strategia delle tre scimmiette !
  • ROBERTO TORRESAN Utente certificato 9 mesi fa
    Ben gli sta ai pennivendoli, giornalai piuttosto ché giornalisti!
  • ORESTE ZAMPINI 9 mesi fa
    PORTATE IN AULA IL PIU' PRESTO POSSIBILE, DOPO LA FIRMA DEI DECRETI ATTUATIVI APE VOLONTARIA E SOCIAL, IL SUPERAMENTO DELLA LEGGE FORNERO E NE VEDREMO DELLE BELLE.TANTO LOR SIGNORI VOTERANNO DOPO IL 15 SETTEMBRE E LA CASTA E' SALVA!!!!!!!!!
  • gianpiero m. Utente certificato 9 mesi fa
    Il Sole 24 Ore di oggi ha ospitato un articolo di un certo Franco Debenedetti (non so se è fratello del più famoso tessera n.1) col titolo "IL POPULISMO DI GRILLO E IL RUOLO DEL PD". In esso l'autore si destreggia a denigrare il Movimento 5 Stelle e lancia la preoccupazione che possa vincere le prossime elezioni. Inoltre lancia suggerimenti al PD e agli altri partiti per fare una legge elettorale per bloccare il Movimento. Questo insulso personaggio, come osa parlare del ns. Movimento e disprezzarlo in modo violento. Che taccia e si preoccupi perché se vinciamo le elezioni soggetti come lui verranno messi al bando. G.Mazz.
    • Nicola Nicolini Utente certificato 9 mesi fa
      Certo che è suo fratello, nel suo grande curriculum si legge tra l'altro: "Nell'ottobre 2015, insieme al fratello Carlo, è rinviato a giudizio per l'indagine sulle morti per amianto alla Olivetti: il processo di primo grado si conclude nel luglio dell'anno successivo con la condanna, identica a quella del fratello, a cinque anni e due mesi di reclusione" Complimenti vivissimi, sono queste le persone da far scrivere sui quotidiani, e poi si lamentano se le vendite vanno a picco!
  • Domenico Giordano 9 mesi fa
    Appaiono oggi addirittura articoli di giornale (Il Fatto Quotidiano - La Stampa) a criticare Luigi Di Maio,che ha citato un sociologo defunto Gallino, nominandolo erroneamente Gallino e psicologo. Il figlio del defunto stigmatizza il lapsus dicendo che il suo defunto padre,che riposa in pace, si farà una risata. Ma non farebbero meglio a profondere le loro energie intellettive su altri argomenti e non su tali errori non certo gravi ? E comunque, qui sotto ne ricordo qualcuno, per par condicio,commesso dai cervelloni della Casta. "Non si tratta di fare guerre, con gli elicotteri (i caccia bombardieri F35) si spengono incendi, si trasportano malati, si salvano vite umane" (Francesco Boccia, deputato Pd). Servono per i numerosi incendi estivi in Calabria ? "Sul bilancio dell'Assemblea l'onorevole Ciancio da questo pulpito è stata in un certo senso quasi dilapidata" (Gianfranco Vullo, assessore regionale Pd in Sicilia). Dilapidata, e di cosa, delle pietre ? Nunzia De Girolamo, ex ministro delle Politiche agricole dell’ex PDL, negli anni scorsi ,ospite della trasmissione televisiva “Cominciamo bene”,ad un certo punto del suo intervento disse: “Ricordo ancora le riunioni del governo Prodi che si fecero a Napoli, fu detto no ai termovalorizzatori per difendere un uccello, la lontra”. La lontra un uccello ? Domenico Giordano - Taurianova (RC)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus