La nostra idea di Reddito di cittadinanza al forum in Bangladesh

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Giorgio Sorial

Questo un estratto del mio discorso sull'economia e sullo sviluppo economico che ho tenuto oggi a Dhaka in Bangladesh, all'Assemblea dell'Unione Interparlamentare, ossia l'assemblea che riunisce delegazioni di tutti i parlamenti del mondo, con lo scopo di sviluppare risoluzioni, implementare best practice e affrontare situazioni critiche che affliggono vari paesi.

Il focus della riunione di quest'anno è "Taking decisive actions to end economic, political and social inequality" e di fronte a 650 parlamentari provenienti da 132 paesi, ho potuto sottolineare al mondo intero l'importanza del reddito di cittadinanza, la necessità di abbandonare le politiche economiche restrittive applicate finora e proiettarsi invece verso misure espansive e di investimenti produttivi che possano superare le diseguaglianze economiche prodotte all'interno dei singoli paesi.
E solo così un giorno potremo realizzare una nuova utopia, dove la vita dell'uomo non sia basata sulla crescita economica ma sullo sviluppo del benessere collettivo.
Sono ormai quattro anni che partecipo ai lavori di questa assemblea parlamentare globale nonché ai lavori dell'Assemblea Parlamentare del Mediterraneo (PAM) e vi dirò che mai come quest'anno il sempre maggiore interesse nei confronti del movimento 5 stelle e della nostra visione di Paese è arrivato a un livello inimmaginabile.
Continuo a ricevere numerosi attestati di stima da parte di molti rappresentati dei vari parlamenti nel mondo che guardano con attenzione all'evoluzione della situazione politica nel nostro Paese e anche loro ripongono grandi aspettative sul nostro lavoro!
Sono fiero di tutto quello che stiamo facendo, mi sento alla grande.
Forza ragazzi, siamo sempre di più sulla giusta strada!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • sorinas 20 ore fa
    Ciao Condivido questa notizia per dirvi che quest'anno ha iniziato fantastico per me perché ho incontrato una donna d'affari generosa che mia aveva concesso un prestito con un tasso del 2% rimborsabile per un lungo periodo dell'anno, ecco perché ho deciso di dirvi cari amici. Fai la tua domanda di prestito presso signora Robertine Ramirez invece di voi avete da persone malintenzionate, che prendono il loro tempo a truffare la gente innocente. Vi consiglio di più hai sbagliato persona, se effettivamente si applica per un prestito di denaro. E incontrerai non è affatto scoraggiato perché esso 2 volte che io stesso ingannare da questi truffatori ma la terza volta che ho incontrato questa donna di Dio quindi eseguire rapidamente l'applicazione di credito tramite l'indirizzo di questa donna e sarai come me. Vi lascio indirizzo E-mail di posta elettronica: robertine.ramirez@gmail.com
  • turri giorgio 2 giorni fa
    Stavo leggendo i commenti e mi trovo a leggere tutte le miserie del mondo!MA NON C' E' NESSUNO CHE CONTROLLA TUTTE LE COGLIONATE SCRITTE? Ormai sul blog ci sono solo articoli marginali rispetto alle esigenze nazionali,articoli che interessano solo qualche comune o qualche provincia,proteste tante ma sempre e solo per problemi limitati MA GLI ARGOMENTI PRINCIPALI NON VENGONO MAI TRATTATI E VOTATI:1)EUROPA SI; EUROPA NO 2)IMMIGRAZIONE SI;IMMIGRAZIONE NO ;3)LEGGI SULLA DIFESA DEL CITTADINO DA QUESTE ORDE SELVAGGE CHE SI SONO APPROPRIATE DELL'ITALIA 4)VERO DIRITTO AL LAVORO O DIRITTO (amio parere impossibile)A FARSI MANTENERE DALLO STATO O DALL'EUROPA 5) COOPERATIVE SI O COOPERATIVE NO ? (vi ricordo che la COOP fattura circa 20 miliardi all'anno e viene considerata come una cooperativa di di una decina di persone che si sono messe assieme per cercare di avere un lavoro e un reddito ) e la finisco qui' ma l'elenco sarebbe infinito. IO NON VOTERO' 5 Stelle se non verranno votati e risolti ALMENO PER CHIAREZZA INTERNA,QUESTO TIPO DI ARGOMENTI.
  • Marco casini 5 giorni fa
    salve, mi chiamo marco casini e vivo con mia moglie in brasile, come sono tratati I cittadini Italiani jndigenti all estero!!!io avevo una casa un lavoro dopo anni di disagi qui in brasile.horicevuto una email del consolato ufficio assistenza per unlavoro, senza esitare ho acettato per due motivi uno avevo paura di non acettare e dopo il consolato non mi aiutare piu, secondo perche era una oferta buona per la mia situazione .siamo state contatati per una funzionaria chi doveva essere del ufficio assistenza have a tutti nostri dati personali non ho abito nessun dubbio.Ci ha portato in una fattoria lontano di tutto ha fato molti promessi niente Vero siamo rimasti li anche senza mangiare abandonati senza la possibilita di ritornare a casa dopo 2 mesi arriva suo padre ci mandando via di sua proprieta.come si la signora ci haveva detto chi era sua.siamo rimasti spaventati hanno fatto uscire con solo I vestiti di doso e di corsa con le minacce.siamo venuti ad San Paolo Sal consulato per chiedere aiuto perche abbiamo person tutto casa lavoro.abbiamo anche segnalato la farnesina e con questo il console si ha preso personalmente con noi.adesso non riesco nessun aiuto e il piu asurdo e chi non possible entrare nel consulato mi hanno proibito.come mais un cittadino non puo entrare nel consolato?quella e casa mia ho il diritto de entrare!!!!la funzionaria in questioned non poteva usare il nostri dati personali per sue affari personali e proprio I dati degli disgraziati!!!!!vergogna!!!!adesso sono in mezzo la strada con mia moglie ammalata.cosa devo fare???I profugi in Italia sono tratato meglio chi il cittadino italiano.
  • Gerard alaba Utente certificato 6 giorni fa
    Salve, signor DelBARIO. Come fate? Vi prego di inviarmi il tuo numero nella mia email. È davvero un angelo. Egli aiuta a fare un prestito che è cambiata la mia vita. Io che mi fido. Lo ha reso anche fiducia. La sua e-mail è: E_mail: delbarioalexio@gmail.com
  • rodrig entréprise Utente certificato 6 giorni fa
    offrire prestiti tra particolare in 48h se avete bisogno di soldi per finanziare un progetto / società / o immobiliare / gestione di olio / gas chiedere il prestito. o di pagare per un appartamento / autoveicolo / casa o per un investimento. Essi offrono prestiti da € 90.000 a € 6.700.000 ad un tasso del 3%, a seconda della quantità di prestare a particolari non violare la legge sull'usura. vi offre la possibilità di rimborsare il denaro prestato entro da 1 a 25 anni, a seconda dell'importo del prestito. Attualmente risiede a France.si siate interessati vi preghiamo di non contattare me questa mail;diogorose89@gmail.com
    • Vincenzo S. Utente certificato 3 giorni fa
      Sono a Singapore per lavoro ed chiaccherando del piu o del meno con un tassista cino-singaporeano mi ha fatto una battuta che mi ha fatto sorridere ma al tempo stesso riflettere Ci ha infatti definito come "Lazy" (ossia pigri) poiche non riusciva a concepire il concetto di reddito di cittadinanza e definendolo stupito come lo Stato che "regala" soldi ai cittadini Qui a Singapore la vita e' carissima ma le tasse sono molto basse e ben proporzionate al reddito del singolo e non esiste nemmeno tra i piu poveri il concetto di evasione Rintengo il reddito di cittadinanza una bella iniziativa ma ora il dubbio mi viene ... Non sarebbe magari meglio livellare al ribasso ste cacchio di tasse per tutti in modo che chiunque, anche l'evasore piu incallito possa sentirsi incentivato a pagarle?
  • sergio speranza 6 giorni fa
    IL REDDITO DI CITTADINANZA E'ELEMENTO QUALIFICANTE DELLA POLITICA M 5 S, ESIGENZA PER UNA SOCIETA' PIU' GIUSTA . E PER QUESTO BISOGNERA' PORTARE TUTTE LE PENSIONI AL REALE CONTRIBUITO - NON E' PENSABILE CHE SI POSSA SOPPORTARE CHE I PRIVILEGI DI TANTI SIANO PAGATI DA CHI HA ED AVRA' MENO. SERGIO SPERANZA
  • Vincenzo Massigna 6 giorni fa
    Stiamo scrivendo pagine importanti della storia. Ho dovuto emigrare e vivo a Malta con la famiglia. Sono fiero di aver partecipato nel mio piccolo a questa grande rivoluzione prima di emigrare.Ora sostengo il movimento come posso dall'estero. Spero che alle prossime elezioni gli Italiani scelgano il Movimento. Allora sicuramente ci saranno le condizioni per tornare in Italia anche per noi falliti. Il reddito di cittadinanza e gli strumenti di inclusione al lavoro, assieme al "piano casa", permetteranno a me (ormai oltre i 52 anni) ed a mia moglie (42 anni) di reinserirmi nel mondo del lavoro e di ritrovare la dignità per la mia famiglia, dopo aver perso la casa per non essere più riusciti a pagare il mutuo. Grazie a Rousseau, riusciamo a restare partecipi alla democrazia diretta anche dall'estero ed a sentirci uniti a coloro con i quali condividiamo gli ideali. GRAZIE a tutti e a presto. Vincenzo Massignan
  • Armando Palma 6 giorni fa
    Vorrei che si dicesse pure come si dovrebbe prima produrre e poi distribuire il reddito di cittadinanza. E' certo che si può distribuire solo ciò che si è prodotto. Domenico De Masi, nel suo ultimo libro "Lavorare gratis, lavorare tutti", ha tentato di dare dei suggerimenti al riguardo, suggerimenti che possono essere condivisibili. Resta ancora irrisolto il problema dell'elevazione dell'educazione culturale delle masse la cui soluzione è prodromica ad una etica visione socialista della distribuzione della ricchezza prodotta dal popolo.
    • marcella colombati 5 giorni fa
      Ottimo commento, che condivido e attendo una risposta dagli esperti del movimento. Marcella Colombati
  • Antonio Manganella Utente certificato 6 giorni fa
    Renzi sostiene che il reddito di cittadinanza è elemosina. Gli 80 euro che ha dato a dieci milioni di italiani prima delle europee che gli ha permesso di arrivare al 41% cosa sono?
    • Mauro FERRANDO Utente certificato 6 giorni fa
      Certo, è normale che il portavoce delle multinazionali globalizzate consideri 'mance' le somme erogate a fini di dignità e affrancamento dalle condizioni di schiavitù che invece vogliono imporci; non fanno il loro gioco, come invece gli 80 euro,finanziati da tutti gli italiani, che rendono più 'accettabili' anche le buste paga degli schiavisti (salvo magari scoprire l'anno dopo, da parte dei più disagiati, che sono da restituire anche quelli!) Ciao, Mauro
    • Gianfranco B. Utente certificato 6 giorni fa
      Al 41% di cosa? Talelbano
  • Ema love Utente certificato 6 giorni fa
    Ciao signore/signora, Cercavo il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me. Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mr. DelBARIO Alexio. Ecco come ho contattato mio Mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. E Mr. DelBARIO mi ha dato un prestito di 60,000 euro sul mio conto, che posso assicurarvi che tutti questi generalmente suono carta egli mi guida per pagare il mio debito. Contatto il e saprai la verita ' Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto che si vuole realizzare, questo Signore vi aiuterà a raggiungere la fine del progetto e vi sosterrà perché io sono la prova vivente. La sua e-mail è: delbarioalexio@gmail.com Per la verifica sono anche su facebook.
    • Axel 1 Utente certificato 6 giorni fa
      Signor DelBARIO Alexio è un grande uomo che ha ottenuto Risparmia durante il mio periodo più buio. È un creditore particolare affidabile. Queste transazioni sono approvati da un avvocato e garantire da una banca. Grazie, signor sembrava. Suo indirizzo email: E_mail: delbarioalexio@gmail.com
  • Pierre jack Utente certificato 6 giorni fa
    La vita è molto semplice se noi non cerchiamo di rendere complicato. Questo è così è rendere la vita più facile e aiuta voi di non perdere la speranza che il signor DelBARIO Alexio mette ha disposizione di coloro che possono pagare di nuovo e ha chiunque soddisfano le condizioni dei prestiti che vanno da 500 a 50.000.000 milioni di euro. Interviene anche per investimenti a breve termine, le risorse e a lungo termine al fine di aiutare a pagare i tuoi debiti. Signor DelBARIO è in relazione a una banca per facilitare e rendere sicure le transazioni. È in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia, che lo rende più affidabile. Si lascia una possibilità di dialogo tra le procedure di pagamento e tasso. Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattarci da E-mail: delbarioalexio@gmail.com
    • Gianfranco B. Utente certificato 6 giorni fa
      Sare anche molto senplice se tua andassi a rompere le palle altrove.
  • Michele B. Utente certificato 7 giorni fa
    Con il M5S l'Italia puó tornare ad essere un faro di democrazia e civiltá per tutto il mondo.
  • Shahab Shirakbari Utente certificato 7 giorni fa
    REDDITO DI CITTADINANZA NON E' ELEMOSINA AI POVERI MA AIUTA A INSERIMENTO E CRESCERE I CITTADINI Il Parlamento europeo, nella sua risoluzione concernente la lotta contro la povertà nella Comunità europea, ha auspicato l'introduzione in tutti gli Stati membri di un reddito minimo garantito, inteso quale fattore d'inserimento nella società dei cittadini più poveri; Il Comitato economico e sociale, nel suo parere del 12 luglio 1989 in merito alla povertà, ha anch'esso raccomandato l'introduzione di un minimo sociale, concepito ad un tempo come rete di sicurezza per i poveri e strumento del loro reinserimento sociale. REDDITO DI CITTADINANZA NON E' PROPAGANDA ELETTORALE E' UNA NECESSITÀ DI CRESCERE PER IL PAESE
  • Ezio D'Alessandro Utente certificato 7 giorni fa
    "misure espansive ... investimenti produttivi" "NON più "crescita economica ma sviluppo del benessere collettivo." Molto bene; suggerisco di volgere viva attenzione agli Artt. 41,42,43 della Costituzione della Repubblica Italiana. Una volta gli Investimenti dell'imprenditore erano solo sull'organizzazione professionale dell'impresa. Occorre eliminare la parola "investimento" e sostituirla correttamente con "gioco d'azzardo", quando si fanno puntate in Borsa, sui cavalli, sulle squadre di calcio, sulle macchinette mangiasoldi. Quindi devono scomparire le banche d'affari per evitare la truffaldina confusione delle Banche commerciali con esse. Il REDDITO di CITTADINANZA sarebbe un istituto benemerito, se si eliminassero tutte le forme assistenziali per mancanza di offerta di LAVORO, E.G. cassa integrazione in deroga, o per incapacità lavorativa connessa alla normale vecchiaia. Esso è la medicina per una patologia sociale: la mancanza di LAVORO; quindi occorre che al contempo ci si prodighi per guarire tale grave MALATTIA sociale.
  • Rosa 7 giorni fa
    Bravissimo Sorial, vi fate onore anche a livello mondiale. Roberto Casaleggio diceva che uno vale uno e questo è vero e lo state dimostrando. Siete in tanti e ognuno porta avanti il suo lavoro e a esternalizzarlo anche a livello mondiale, come ha fatto Sorial. In ogni dove ci sono portavoce che stanno lavorando alacremente sui problemi del paese. Andate avanti, tutto positivo quello che state facendo.
  • giampaolo pisanu 7 giorni fa
    Buongiorno, ho letto l'articolo e ne ho tratto grande favorevole impressione. In Italia non si riesce ad avere una chiara visione di ciò che significa il reddito di cittadinanza e di come trasformerebbe la (povera) vita ed eliminerebbe l'assenza di speranza e ideazione in tanti, tantissimi cittadini calpestati nel loro sacrosanto diritto di serenità e buon futuro. Quindi, a prescindere da coloro che possono vedere le notizie sul WEB, suggerirei di riuscire a trasmettere tali sentimenti anche a coloro che non hanno conoscenza del computer o che purtroppo non si possono permettere tale strumento. Immagino che "5 Stelle" sappia che noi pensionati, colpiti da basse retribuzioni o erose da contribuzioni e aiuti a figli e nipoti, siamo tantissimi esoprattutto "DISUNITI" e come tali "DEBOLISSIMI". Ma costituiamo una enorme forza che potrebbe dare enorme e decisivo sostegno al movimento ed ai principi che lo animano. Grazie per l'attenzione, Giampaolo Pisanu
    • Mauro FERRANDO Utente certificato 6 giorni fa
      Spero di interpretare Giampaolo non in senso corporativo: RdC è da pubblicizzare al massimo nei maggiori media, xchè al di là dell'intervento diretto x pensionati sotto i 780 euro, affluendo anche a figli e nipoti momentaneamente disoccupati, alleggerirebbe tutti i pensionati, anche più 'agiati' (800 euro o più), da questo attualmente indispensabile loro meritorio intervento di soccorso (ma che lascia a terra chi si trovi senza genitori o nonni pensionati).
    • Ezio D'Alessandro Utente certificato 7 giorni fa
      E bravo Giampaolo Pisanu. Ma se hai una pensione piccola o tanto grande da mantenere i nipoti, quasi come me che però mi limito ad un contributo però (altro però) fisso e certo come da contratto di atipico vitalizio e, non bastando, anche il reddito di cittadinanza se il M5S dovesse vincere le elezioni perché devo sapere della tua grande forza dei moltissimi pensionati. Con cosa vuoi scambiare la tua forza di tantissimi voti disponibili ... al miglior offerente?
  • David Mancini 7 giorni fa
    Siete instancabili, onesti e pieni d'entusiasmo. Ho , ogni giorno di piu', buone sensazioni.... Anche se gia' lo state facendo vi invito, co tutto il cuore, a moltiplicare le occasioni di dialogo con i cittadini. Piu' incontri riuscirete ad organizzare piu' sale la concreta possibilita' di riuscire a governare da soli. Mi piacerebbe molto contribuire. Ad Maiora !!! David Mancini
  • Gian Paolo Barsi Utente certificato 7 giorni fa
    Chiedo scusa: è dal 1889. Sbagliato di un secolo.
  • Gian Paolo Barsi Utente certificato 7 giorni fa
    Chi sapeva che, dal 1989, esiste una Unione Interparlamentare? Io no. Chi dei media ne ha mai parlato? Intendo in Italia......il livello dell'informazione da noi è veramente infimo. E' qui che dobbiamo davvero fare dello sviluppo, non economico, ma culturale. Bravo Giorgio Sorial!
  • flavio guglielmetto mugion Utente certificato 7 giorni fa
    REDDITO DI CITTADINANZA subito agli indigenti disoccupati . sarebbe un sicuro sistema per risanare le famiglie.
    • Mauro FERRANDO Utente certificato 6 giorni fa
      Daccordissimo con Zampano e Genovastellata. In più aggiungo, spesso gli INOCCUPATI NON HANNO NEPPURE L'ESENZIONE TICKET, probabilmente li si vorrebbe fare fuori direttamente e amen!
    • genovastellata 6 giorni fa
      attenzione, gli inoccupati sono inoccupati non per loro scelta, ma ora funziona tutto online nelle varie regioni e quando uno si iscrive passano anche mesi prima che lo chiamino, per quello che tanti risultano inattivi!!! se ne inventano una al giorno pur di far scendere il tasso alla disoccupazione!
    • Zampano . Utente certificato 7 giorni fa
      ...disoccupati e magari anche inoccupati, perchè ormai questi ultimi sono i più invisibili tra gli invisibili e lo Stato non fa nulla per loro, nemmeno un piccolo sussidio temporaneo o un lavoro part-time o un corso di formazione gratis. Li ha proprio dimenticati!
  • Antonio Errico 7 giorni fa
    Si suole dire nessuno è profeta in patria, ma voi smentite tale affermazione. Il mio piacere è vedervi governare l'Italia. State dimostrando di non essere come Renzi mentitore e truffatore n.1
  • Pier 7 giorni fa
    Ci vuole un bel coraggio a parlare di utopie occidentali nella citta dove il terrorismo islamico locale ha ucciso 9 nostri concittadini.
  • Oronzo CONTE Utente certificato 7 giorni fa
    Complimenti Giorgio, il M5Stelle risanerà l'Italia e avremo credibilità nel Mondo.
  • Giacomo Di Sarno 7 giorni fa
    Complimenti a Sorial e a tutto il M5S! Avanti tutta siamo sulla retta via prossimi a governare questo sventurato Paese!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus