Zero. La parola di Renzie vale zero

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Piero Ricca

Aveva giurato: se perdo il referendum lascio la politica. Ora dice: in ogni caso si voterà nel 2018. Cos'è se non una ritrattazione di fronte alla crescente paura di perdere? Infatti, in caso di dimissioni del governo non spetterebbe certo a lui decidere l'esito della legislatura. Ora è chiaro che se perde il Sì e non se ne vanno (lui e la Boschi), dovremo rinfacciarglielo in ogni occasione pubblica per il resto della loro permanenza in politica. Così si fa nei paesi dove memoria e dignità dei cittadini non siano anch'essi pari a zero.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • id &as Utente certificato 1 anno fa
    memories.. https://www.youtube.com/embed/fPqUy60scTs
  • Renato Cresta 1 anno fa
    Una nazione che permette ad un mai candidato alle pubbliche elezioni di governarla solo per aver raggiunto una lieve maggioranza (rispetto il totale degli iscritti senza contare i doppi o tripli voti ) alle trascurabili primarie di un solo partito (rispetto al totale degli elettori) ha gravi problemi di democrazia partecipativa e semplice buon senso. Lasciamo perdere la dignita', per favore, dopo decenni di corruzione e ruberie tra tutti i politici di ogni generazione e partito nella perdurante assenza di leggi funzionali atte a contrastarle veramente. Nei paesi civili ci si si dimette o si viene inquisiti per mancanze irrisorie rispetto alla decadente etica italiana. Qui si sbraita, si insulta, ci si sfoga in ogni modo contro il potere corrotto come una ininterrotta 'pasquinata' becera e vociante poi tutto finisce nella rassegnazione dello sfogo, qualche scritta sui muri o in rete, una disputa in un chiassoso bar e si ricomincia daccapo. Non vi e' memoria perche' la nostra storia raffazzonata ci impedisce comportamenti netti, anglosassonamente puritani o furiosamente giacobini, condivisi e protratti con organizzazione nel tempo. Chi arraffa le poltrone, per cultura o istintualita', ben conosce la nostra indole ed i prevedibili comportamenti. Forse aveva ragione il Piccolomini che nel 400 imputava le caratteristiche dei residenti alla natura dei luoghi in cui abitavano. Piu' che un paese di meraviglie solari evidentemente l'Italia si evince soprattutto negli angusti contorcimenti carsici ed affilati camminamenti di scogliera...
  • Gaudenzio De Leo Utente certificato 1 anno fa
    Ecce quaquaraqua
    • massimo caglioti 1 anno fa
      il No vincera'...non è detto che sia tutto merito del 5 stelle...ma credo che almeno un buon 70% del popolo si sia rotto i coglioni..
  • Gaudenzio De Leo Utente certificato 1 anno fa
    Ecce ququaraqua
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
    o.t.: Buongiorno Luigi Di Maio, Buongiorno Blok. Mi piacerebbe sapere se nelle viscere di quella portaerei/portaelicotteri il trio d'avanspettacolo abbia firmato qualche accordo o contratto a nome del popolo italiano. Oppure dovrà rimanere un segreto per i giornalisti intimi? Per cortesia esaudite questa mia curiosità!
  • Clesippo Geganio Utente certificato 1 anno fa
    ma lui in quanto politico vale zero!!! Ignorante, presuntuoso, spocchioso, vanitoso, arrogante, offensivo e levantino a danno dell'intera nazione che rappresenta. Ma paradossalmente è scusabile, i peggiori sono quelli che nel PD disapprovano i suoi metodi, che falsamente contrariati non fanno nulla di concreto per dimostrarlo.
  • Elio Dusso Utente certificato 1 anno fa
    indegno codardo
  • Daniele Evangelisti 1 anno fa
    Avevo ragione io che gli italiani sono sempre coglioni. L'avevo detto già all'inizio dell'entrata nell'euro eppure ero ottimista ma dopo appena un anno sono diventato un pessimista a causa di una moneta che non mi appartiene. Ci hanno imposto una moneta suicidio, che dopo anni ci ha rifilato molti morti suicidi a causa della Banche. Facciamo che il sogno grillino diventi una realtà, perché è solo M5S che si possono cambiare le cose. Speriamo che gli italiani abbiano imparato questa lezione, ma se ricadiamo sempre sullo stesso errore, allora più che mai il mio detto Italianicoglioni2016....2017...2018...ect ect sarà sempre valido! Forza M5S
    • Alessia Nicolini Utente certificato 1 anno fa
      L'egemonia del "governo" europeo è totalmente distruttivo per l'italia e tutto ciò che fino a poco tempo fa era eccellenza italiana, dall'inizio della globalizzazione. Quindi l'unica via possibile è la completa uscita dalla UE e poi rinascere con tutto ciò che può darci di sano la nostra terra.
  • william cardone 1 anno fa
    I pidioti non hanno dignità.
  • moralisti del menga 1 anno fa
    Silvius Medolani almeno era un signore, a trombare si faceva portare con l'aereo di stato..non in moto come il francese. Non chiamateli big per favore.Di big c'e' solo il culo della merchelle e la testa di cazzo di renzye E poi hanno fatto i moralisti per la rubi e dopo hanno hanno cocesso il matrimonio ai trans e lo pubblicizzano un giorno si e l'alrto pure in tivvù di stato a spese nostre... fra poco anche le adiozioni tra culattoni che alla fine il bimbetto se lo inculano da piccolo proprio come piace i piddini e però con la rubi hanno fatto i moralisti PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!
    • moralisti del menga 1 anno fa
      e ovviamente il papocchio che di credente ha poco e niente se ne sta zitto zitto per non offendere i cattocomunisti!
  • Carlo A. Utente certificato 1 anno fa
    Ma voi avevate veramente creduto che con la vittoria dei NO se ne sarebbe andato a casa ??????????? Io no ci ho mai creduto dopo tutte le balle che racconta........WM5*****
    • Antonio Emilio Donatelli Utente certificato 1 anno fa
      Speriamo che se ne va....
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
      .................................. Fatemi tutti la cortesia di non dare per scontato il bluff di poker azzardato dal burattino in questione! La possibilità che il servo sia costretto alle dimissioni anticipate c'è sempre - prima del 2018. DI SICURO NON DOVREMMO ESSERE NOI DEL MOVIMENTO A DAR PER SCONTATA LA SUA PERMANENZA COME p.d.c. FINO A QUELLA DATA, MAI! Qualora ce ne fosse bisogno lancio a tutto il Movimento un accorato appello per continuare senza il minimo cedimento la grandiosa opera di sensibilizzazione affinchè i cittadini coscienti raggiungano le mete prestabilite e migliorino il livello di attenzione sociopolitica fino adesso costantemente applicata con successo! Per ora l'asso nella manica della filosofia del Post di Piero Ricca è (tragicamente) il fatto che il servo manca ignobilmente di parola (come al solito) di fronte alla Nazione, all'Europa intera, al pianeta!
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
      ........................................ Io crederò sempre che ci potrà andare per una qualsiasi causa di forza maggiore. Quello sì!
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
    ------------------------------------------ ¡¡¡HOLA egregio Piero Ricca (ossequi) & p.c. Blok✰✰✰✰✰ paziente!!! Fatemi tutti la cortesia di non dare per scontato il bluff di poker azzardato dal burattino in questione! La possibilità che il servo sia costretto alle dimissioni anticipate c'è sempre - prima del 2018. DI SICURO NON DOVREMMO ESSERE NOI DEL MOVIMENTO A DAR PER SCONTATA LA SUA PERMANENZA COME p.d.c. FINO A QUELLA DATA, MAI! Qualora ce ne fosse bisogno lancio a tutto il Movimento un accorato appello per continuare senza il minimo cedimento la grandiosa opera di sensibilizzazione affinchè i cittadini coscienti raggiungano le mete prestabilite e migliorino il livello di attenzione sociopolitica fino adesso costantemente applicata con successo! Per ora l'asso nella manica della filosofia del Post di Piero Ricca è (tragicamente) il fatto che il servo manca ignobilmente di parola (come al solito) di fronte alla Nazione, all'Europa intera, al pianeta! Saludos.
  • undefined 1 anno fa
    Questo è un invito a tutti gli italiani, ora basta sentire questo celebro leso fare dichiarazioni senza nessuna logica e senza senso, basta permettere ad un completo demente, mafioso e coglione prendere in giro un intero popolo. Dopo il referendum qualsiasi sia il risultato dobbiamo andare tutti di fronte al parlamento e con le mazze in mano cacciare il celebro leso e la sua ciurma con le buone o le cattive maniere . Con il cacciare intendo mandarli via dall' Italia perché chi congiura contro la democrazia ho viene condannato a morte o esiliato fuori dalla nazione . Tiriamo fuori le palle e l"orgoglio. Io pronto al sacrificio perché le nuove generazioni trovino una nazione democratica e in grado di offrirgli un futuro roseo . Io pronto a uccidere per la libertà...
    • massimo sguotti 1 anno fa
      io non posso finire ingalera a vita, ma per infilare qualche "forcone su per il sedere" a questi "signori" mi rendo piu' che disponibile, TUTTI IN PIAZZA !!
  • pasquino 1 anno fa
    ..il Bomba stà per scoppiare!
  • undefined 1 anno fa
    Si, ok tutti bravi a dire no. Tutti bravi a mettere in ridicolo I nostri rappresentanti di governo. È lo sport preferito dai miei concittadini da 50 anni a questa parte. Ma poi se vincerà il vostro no che cosa cambierà? Nulla, è questo che volete? Bene bravi e un film già visto troppe volte per far vincere l' immobilismo parlamentare. Bravi sette più
    • Alessia Nicolini Utente certificato 1 anno fa
      chi sei? se clicco sul tuo azzeccatissimo pseudonimo mi dà errore.....VERGOGNA ????????????
    • giancarlo matarazzo 1 anno fa
      Mi meraviglia la meraviglia. Ha sempre fatto così. E' un bugiardo seriale, soffre di una sorta di devianza patologica grave, resa ancora più pericolosa dal fatto che si è circondato di gente che, traendo vantaggi da questa sua malattia, lo fa sentire impunibile, potente e sincero. Sono peggio di lui.
  • antonio giusti 1 anno fa
    IL POTERE CHE STA PRENDENDO QUESTO GOVERNO FA PAURA SE FANNO COME CREDONO E NESSUNO LI FERMA HA UN SIGNIFICATO PREOCCUPANTE LA MAGGIORANZA CHE HANNO NEL GOVERNO CERTAMENTE DIVENTERA' UN PARTITO GLI ANTI GRILLO POI APPOGGIATO DAGLI AMERICANI DALL'EUROPA DALLA RUSSIA DALLE BANCHE UNITI CONTRO IL - M 5 S - QUALE SOLUZIONE ABBIAMO PER QUESTA L'HOBBY CHI PUO' GIUDICARE E RISOLVERE SE TUTTI STANNO CON LORO CHI CI SALVA LO AVETE PENSATO QUESTO CASO COMPLICATO POSSONO FARLO CHI GLI DICE NO NON CERTO NOI .
  • id &as Utente certificato 1 anno fa
    Per me, anche se va a Ventotene, ha l'importanza di un peto nello spazio siderale.
    • id &as Utente certificato 1 anno fa
      http://bit.ly/2bIQ0WV
  • filippo v. Utente certificato 1 anno fa
    sei la vergogna del campo dei miracoli almeno pinocchio e un burattino di legno tu sei un pupazzo di m...a ,e per questo puzzi di falsità ,tu e la tua fatina del boschi ,era una fiaba per bimbi che avete reso reale ,,,,ma poi FINISCE,vi mancano 2.3 pagine e chiuderemo questo schifo ,
  • Luigi Bianca Utente certificato 1 anno fa
    in pratica è come se avesse detto: 1) Mattarella non conta niente, quello che si fa lo decido io 2) Con la sentenza della corte Costituzionale (e quella della Cassazione) che INTIMAVANO di produrre una legge elettorale alternativa (e conforme alla Costituzione) e poi andare subito a nuove elezioni per sanare il vulnus della precedente limitando nel frattempo l' attività legislativa alla ordinaria amministrazione mi ci pulisco il ....
  • Alessandro Belvedere 1 anno fa
    Il nostro Pinocchio Renzerdogan prosegue con il voltafaccia ma la cosa peggiore è il colpo di stato in atto contro il popolo italiano e il più grande patrimonio che gli è rimasto LA COSTITUZIONE DIFENDIAMOLA CON TUTTO CIÒ CHE È NECESSARIO. .........IO VOTO NOOOOOOOOOOOOOO
  • adriano 1 anno fa
    BASTA!! A calci nel culo! Mi è appena arrivata la bolletta con il canone, per pagare la TV a 'sto STRO..O. BASTA! A ottobre o novembre, se vince il NO, va via a calci!
  • Niki 1 anno fa
    IL BOMBA E' UN PINOCCHIO, FALSO, VOLTAGABBANA COME I SUOI AMICI DEMOCRISTIANI CASINI, ALFANO E VERDINI.
  • Lazzari paolo 1 anno fa
    Carissima Raggi falli neri .Paolo bs
  • alessandro bellucci 1 anno fa
    "NO" alla forma e alla sostanza della riforma, senza mai dimenticare il contesto istituzionale e politico all'interno del quale e' stata scritta. "NO" anche e soprattutto contro questo giullare di corte. Puo' decidere quando dimettersi, ma non puo' decidere quando essere democraticamente cacciato.
  • Alessio Scibilia 1 anno fa
    Il dietrofront glielo ha ordinato la Merkel di sicuro. Altrimenti il loro progetto europeo va immediatamente in frantumi, e siccome la mazzata Brexit é fresca fresca vogliono prendere tempo. Bisogna capire che questo é solo un governo fantoccio e collaborazionista. Non ha alcuna iniziativa politica, OBBEDISCE. Siamo sotto colpo di stato dal governo Monti in poi, ed é ora che ce la riprendiamo, prima che ci spoglino di tutto. Altrimenti saremo noi a raggiungere la Libia sui barconi...
  • Angelo Fornaro 1 anno fa
    Com'è niente più non lascia? ?? La paura fa novanta non c'è né. Eh così! !! Li si vede quanto è, sciacallo.
  • Bruno m 1 anno fa
    Vrramente..ancora una volta è stato comandato...hollande e merkel gli hanno detto " ah ho...se lasci come spremiamo litalia..."
  • Genetti Raimondo 1 anno fa
    Piacere di fare parte di gente coraggiosa. Saluti Genetti Raimondo
  • Niki 1 anno fa
    Poi il Bomba sembra proprio non sapere nulla di politica. L'ho ascoltato 5 minuti poi ho cambiato canale.
  • Fabio T. Utente certificato 1 anno fa
    Degno erede di B. E in comune hanno molto: utilizzo dei luridi traditori, assenza totale di una vera lotta alla corruzione e alla evasione fiscale .. Ma non è questo il punto. La cosa più spregevole è che come B. , pensa di poter fare e dire tutto e il contrario di tutto perché ha una pessima opinione del popolo italiano ..accomodante, arruffone , ma si che domani nessuno ne parla più perché in fondo siamo furbetti.. Già , furbetti, come quelli del cartellino , notare il termine da monello quasi, invece che schifosi ladri del cartellino.. Ecco , lui ha questa opinione del popolo italiano: una massa di furbetti che gli perdonano la marachella. Il vento è cambiato , ebete!
  • Niki 1 anno fa
    Io sono stanco di vedere Ventotene alla rai che è dale 14 di questo pomeriggio che vanno avanti con questo vertice.
  • inclemente mastengo Utente certificato 1 anno fa
    Penso che, nel caso vinca il NO e non si dimetta, i rappresentanti del M5S dovranno pubblicamente ed esclusivamente riferirsi a costui come il fregnacciaro o cazzaro, senza mai citarne il nome.
  • antonio zennari Utente certificato 1 anno fa
    ...ha detto che lascerà la politica se vince il no, non che Mattarella avrebbe sciolto le Camere...
  • pierpaolo sanna Utente certificato 1 anno fa
    Siamo nell'era del fascismo in piena democrazia, ormai la sovranità del popolo sta per sparire ma sono fiducioso nel nostro movimento 5 stelle che sostiene nel votare il referendum per la costituzione a favore del NO. E i grillini crescono in tutta Italia ,"POICHE' SONO LA VOCE DELLA COSCIENZA" GRAZIE Pierpaolo Sanna.
  • Cocozza Giuseppe 1 anno fa
    Il pinocchio di firenze ormai e arrivato alla frutta, alle sue cazzate,ormai non crede piu nessuno. La dignità e un pregio che lui non ha, e solo un chaltrone . Deve andare a casa lui e la sua maggioranza
  • PASQUALE ABALSAMO 1 anno fa
    spero ad un referendum per mandare a fanculo il pinocchio prima del 2018 ,pretenzione assurda di un pezzo di merda
  • gig50 1 anno fa
    Per quanto tempo ancora dovremo sopportare questi buffoni voltagabbana.
  • ettore carlino 1 anno fa
    Quindi, dalle dichiarazioni si EVINCE che Mattarella prende ordini dallo psicoaptico! RIVOLUZIONE PACIFICA CONTRO QUESTO REGIME! TUTTE LE REGIONI A ROMA PER PROTESTARE PACIFICAMENTE SE NON SI DOVESSERO DIMETTERE.
  • Isabel Gonzalez 1 anno fa
    Un uomo senza parola, senza onore.
  • Simona 1 anno fa
    Questo dovrebbe andare a casa indipendentemente dal referendum( al quale vincerà sicuramente il no). Non ha ancora capito di essere odiato dalla maggioranza del popolo? Come fa a starsene ancora lì? Non ha nemmeno un briciolo di vergogna e di dignità? Io voto no!!!!
  • Giovanni Diodato (giovanni diodato) Utente certificato 1 anno fa
    Basta criticare, si devono fare i fatti, se perde il SI, deve andare via, con le buone o con le cattive. Adesso spetta a Grillo e il Direttorio a portarci a Roma e cacciarli a calci nel culo.
  • Marco Facchinetti Utente certificato 1 anno fa
    Rispolverare: https://www.youtube.com/watch?v=4Sm6dF_moqc
  • elio p. Utente certificato 1 anno fa
    A voi non vi da l'impressione quando appare in tv che sia Tonto?...Io ne sono convintissimo!
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 1 anno fa
      non è solo un'impressione, è proprio scemo ma furbo e cattivo come pochi. Letta almeno era normalmente intelligente
  • Antonino Pitrone 1 anno fa
    È chiaro che abbiamo a che fare con un mistificatore, che tratta i cittadini italiani come Vanna Marchi trattava i gonzi che credevano ai miracoli delle sue cremette magiche.....
  • fabrizio morelli 1 anno fa
    non bisogna scherzarci sopra su questa cosa: se perdono il referendum vanno a casa, perché loro l'hanno detto e loro devono farlo, perche' senno' nessuno di quelli che ancora credono in lui,non potranno piu' dargli credito. Dovremo scendere in piazza a Roma e a Milano e in tutte le piazze piu' grandi d'Italia e cacciarli a casa, perché siamo stufi di essere presi per i fondelli, con le buone o con le cattive.
  • Renato Cresta 1 anno fa
    La protervia dei politici (in alcuni casi, come nell'attuale governo, piu' verosimilmente sindrome patologica dell'horror vacui con cui si percepisce la propria identita' sociale) risulta in genere pari al vuoto istituzionale in cui si manifesta moltiplicata per la supina rassegnazione dei cittadini. Divisa peraltro per il grado di consapevolezza etica che un popolo si costruisce nella storia. Renati Cresta
  • albino c. Utente certificato 1 anno fa
    Già, bisogna rinfacciare ad ogni occasione il disonesto tradimento della promessa iniziale, più volte reiterata.
    • marcello acquaviva 1 anno fa
      Nel caso dovesse vincere il "NO" ed il buffone NON dovesse dare le dimissioni (come invece aveva promesso), il ricordarglelo giornalmente ed in ogni occasione, quello che aveva promesso, non farebbe altro che denigrarlo agli occhi degli italiani e mostrare la sua grande falsità. Questo comportamento, se dovesse avere le p.lle, potrebbe sortire il risultato che desideriamo: LE DIMISSIONI da pdc.
  • walter tiani Utente certificato 1 anno fa
    lo "zero" è un numero reale.......con questa gente si devono usare i numeri..."immaginari"
  • Della Rossa Carlo 1 anno fa
    Carlo Della Rossa NON VI SEMBRA UNA MARIONETTA??CHE RAZZA DI presidente CI HANNO INSEDIATO,PENSO DEBBA FARSI FARE UN CONTROLLO DELLE ROTELLE,NON SONO SINCRONIZZATE COME DOVREBBERO,E PER QUESTO CHE E' UN PERICOLO,QUELLO CHE DICE DOPO POCHI MINUTI NON SERVE PIU'.
  • ARCANGELO FURCI Utente certificato 1 anno fa
    Ormai e'risaputo che veste anche firmato, Volta & Gabbana!!
  • massimiliano mani 1 anno fa
    Nei paesi dove dignità e memoria non sono pari a zero quel cialtrone avrebbe già da un pezzo gente che manifesta sotto al governo e sotto casa sua per mandarlo in galera, qui invece nessuno vuol avere problemi, tanto c'è chi si lamenta per tutti, peccato che però così quella lamentela vale 0 e che vinca il no visto gli elementi che girano non mi pare così scontato
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Non ha mai avuto l'intenzione di lasciare, l'ha detto quando era sicuro di vincere. Oggi con la stessa presunzione e tracotanza stabilisce la data delle elezioni politiche. È' vero che Mattarella ce l'ha messo lui al Quirinale ma non può' togliercelo. Saranno anche due vecchi democristiani doc ma c'è' da sperare che almeno il Presidente delle Repubblica abbia il dono della decenza. E il popolo contera' pur qualcosa oltre che a mettere una croce a comando. In caso di vittoria del NO non mancherà' di far sentire la sua voce è sara' una voce molto "incazzata".
  • FABIO B. Utente certificato 1 anno fa
    http://tv.ilfattoquotidiano.it/2016/08/09/renzi-antropologa-signorelli-sua-famiglia-emblema-della-peggiore-piccola-borghesia-assatanata-per-il-potere/551259/?utm_source=outbrain&utm_medium=widget&utm_campaign=obnetwork
    • FABIO B. Utente certificato 1 anno fa
      Poi Alemanno HA POCO DA RIDERE
  • Luigi L. 1 anno fa
    Chissà se a casa sua gli danno ancora ascolto o la situazione è come sul lavoro !!!!! Io mi vergognerei ad avere un padre come lui .... Poveri renzetti !!!!
  • Fabio T. Utente certificato 1 anno fa
    Chissà se quel formidabile e spietato giornalista d' inchiesta che dirige il tg 1 sarà capace di fare un pezzo con le due versioni del caxxaro a confronto.. Chissà.. Nenche le fotocopie o il correttore di bozze gli farei fare.
  • Massimo S. Utente certificato 1 anno fa
    Tra poco inviterà a votare NO al referendum per poi dire d'aver vinto.
  • antonino m. Utente certificato 1 anno fa
    Dice una cosa e il suo esatto contrario. Come ci si può fidare della "sua" riforma costituzionale?
  • enrico caserza Utente certificato 1 anno fa
    Cosa c'è da meravigliarsi, era solo questione di tempo. So sapeva benissimo che avrebbe fatto un'dietrofront plateale tentando di riunire tutte le forze interessate al prolungamento della legislatura. Ma tranquillo, ci penserà la minoranza dem ......
  • Fabio Bagnoli 1 anno fa
    ma che c'è da meravigliarsi , il fantoccio di rignano non prende nessuna decisione che sia sua , stanno portando alla deriva il paese e non gli può fregar di meno , deve portare a termine il programma impartito da quelli che lo hanno messo al governo , il fantoccio di rignano porterà e ha portato al collasso economico il paese per poi regalarlo all'elite finanziaria che lo comprerà con due soldi , gli italiani sono troppo coglioni e quando se ne accorgeranno saranno più truffati e poveri che mai , ma che vuoi fare un popolo che non si riscatta è destinato a finire molto male .....
  • eugenio rega 1 anno fa
    Il guaio grosso è che inizio a diffidare di tutti quelli che per primo nome portano matteo ... eh eh eh
  • Julio De Liso Utente certificato 1 anno fa
    Non deve sparire perche perde sul referendum deve essere processato per tradimento ed i traditori vanno storicamente e giustamente messi al muro. Come gia accennato altre volte (e contestato) solo un atto di forza porra fine alla casta.
  • Rio Savè Utente certificato 1 anno fa
    Ha detto anche questo: "in caso di sc0nfitta E' SACROSANTO NON SOLO CHE IL GOVERNO VADA A CASA ma che io consideri terminata la mia esperienza politica"
  • Fabio T. Utente certificato 1 anno fa
    https://youtu.be/NF69UEf2EPw È un bugiardo seriale. Dovrebbe cominciare a far schifo pure ai suoi ruffiani sulla via del pentitismo, parlo di quelli con un briciolo di dignità.
  • Morena Comune 1 anno fa
    Un codardo....senza spina dorsale!Beppe non mollate le piazze i tuoi ragazzi e tutti voi state facendo un lavoro eccezionale, bisogna trovarlo il modo di cacciare quest'impostori !!!E dovete salire al Governo per #cambiaretutto
  • giorgio peruffo Utente certificato 1 anno fa
    Ma guarda un po' non mantiene quello che dice. Sembra strano ma non lo è. Mantiene quello che gli conviene e quello che non gli conviene no. Ma non preoccupatevi, oggi si incontrerà con la Merkel e con Hollande per salvare l'Europa. Oggi ho buone speranze che la UE vada a picco visto che succede sempre il contrario di quello che, questi tizi, vorrebbero succedesse.
  • Cristian S. Utente certificato 1 anno fa
    ...ecco appunto, nei paesi dove esistono memoria e dignità !!! In Italia, prego, passate prossimamente, ci stiamo attrezzando.
  • John wayne 1 anno fa
    Ma perché Letta stai sereno non è da ricordare? Forza sempre 5 stelle
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus