Le spese pazze del pd con i soldi dei cittadini

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
spese_pazze_pd.jpg

"Spese pazze in Regione Emilia Romagna, spunta finanziamento da 80.000 euro al Pd. I nuovi consiglieri Pd dovranno per esempio scrollarsi di dosso vecchie abitudini, tracciare una linea netta tra gruppo e partito. Quelli che li hanno preceduti non l’hanno fatto. Gli investigatori della Finanza calcolano in quasi 80 mila euro il presunto finanziamento illecito, non contestato e "assorbito" dal più grave peculato. Tra le fatture a rimborso ce n’è una del 10 gennaio 2011 di 12 mila euro con questa giustificazione: "Utilizzo sala polivalente, attrezzata con impianto climatizzazione, videoconferenza, audio, telefono, fax, fotocopiatore in via Rivani 35 BO durante l’anno 2010", cioè la sede del Pd. Peraltro la fattura fa riferimento a tutto il 2010 e la legislatura era iniziata solo a maggio. Per chi indaga si tratta di una spesa del partito saldata indebitamente dal gruppo. È poi nella voce pubblicità che gli aiutini prendono forma. Come i 18 mila euro pagati per "Pubblicità alla Festa dell’Unità" a una società che organizza fiere, i 12 mila per allestire uno stand alla Festa di Imola, i 4 mila per stampare 180 mila cartoline "Iscriviti al Pd", la campagna di adesione al partito camuffata, per gli inquirenti, con una cartolina allegata alla fattura dal titolo "Nuovi strumenti di governo - manovra finanziaria 2010". Poi le 22 mila mini matite e i 179 mila volantini stampati per l’iniziativa "Il Pd difende la scuola pubblica", evento organizzato dal partito ma pagato coi soldi del gruppo." Corriere di Bologna

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Notizie informatica Utente certificato 3 anni fa
    Vergogna, vergogna, vergogna e vergogna ma tanta più vergogna a tutti quei coglioni complici che continuano a votarli.
  • gian.gutti 3 anni fa
    PER SMANTELLARE LA DISONESTA' POLITICA CI VUOLE UNA RIVOLUZIONE CON I BASTONI E LE MOLOTOF. LA DISONESTA' POLITICA CHE HA GOVERNATO DA DECENNIE QUELLA XHE ANCORA CI GOVERNA STA' PORTANDO LA POPOLAZIONE ALLA POVERTA'. L'INDUSTRIA ITALIANA ALLA SVENDITA AGLI STRANIERI, L'ESODO DELLE MIGLIORI MARCHE ITALIANE, FALLIMENTI DI AZIENDE A MIGLIAIA,INSOMMA STA PORTANDO L'ITALIA AL FALLIMENTO ECONOMICO. INSOMMA IN NOME DEI 25 MAGISTRATI UCCISI DALLA DELINQUENZA ORGANIZZATA A SEGUITO DELLA TRATTATIVA TRA STATO E MAFIA "I CUI PIU' NOTI SONO DALLA CHIESA, FALCONE E BORSELLINO" BISOGNA ORGANIZZARSI CONTRO LA DISONESTA' POLITICA E FARE UNA RIVOLUZIONE VIOLENTA. FORZA MOV. 5 STELLE IL POPOLO E' STANCO DEL DISSANGUAMENTO ECONOMICO DA PARTE DELLA DISONESTA' POLITICA CHE CI HA GOVERNATO DA DECINE E DECINE DI ANNI, SE IL MOV. 5 STELLE FARA' DEI PROGRAMMI A FAVORE DELLA POPOLAZIONE CHE STA' SUBENDO LA CRISI ECONOMICA I CITTADINI TI SEGUIRANNO E SCARDINEREMO LA DISONESA' POLITICA ITALIANA
  • vincenzo rosciano Utente certificato 3 anni fa
    Non ho parole per esprimere lo sconforto di chi ho votato in passato, e che ho smesso di farlo da quando esiste Il M5S. Meno male che il M5S c'è.
  • graziano salmistraro 3 anni fa
    i soliti compagni dea merda e del magna magna in culo a chi lavora
  • Claudio risi Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi io sono di Bologna e so cosa vuol dire mafia rossa.Se non sei del loro giro tipo cooperative coop unipol e altre porcherie qui non lavori.TUztte queste schifezze bisogna andare in tutte le trasmissioni televisive a spiegare agli italiani ogni porcheria di questi maiali
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 anni fa
    Poveri noi, in che mani!
  • andrea a44 Utente certificato 3 anni fa
    non vi illudete ,i piddini sono tenaci come le cozze attaccati al canapo, e quelli romagnoli e liguri sono cozze tre volte ,e anche se ,le spieghi i fatti e i misfatti, o non capiscono, o fanno finta di non capire.continuano ad attaccarsi ancora di più .solo quando qualcuno tirera il canapo in secca spalancheranno la bocca e piangeranno lacrime di coccodrillo....intanto per il nuovo anno????. inalto i cuori. sempre a 5s tutti gli altri fanculo.
  • paolo boccali Utente certificato 3 anni fa
    Se teniamo tutto, o quasi, all'interno di questo pur meraviglioso Web, continueremo a sprecare lavoro e impegno per poco o nulla. Purtroppo! Quando si prenderà coscienza per un cambiamento radicale della nostra COMUNICAZIONE?
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    Ho sempre sostenuto che chi ruba deve andare in galera. Non serve altro. Basterebbe anche per piccoli reati introdurre una,due, tre settimane di carcere vero(in base alla gravità) da trascorrere, senza eccezioni, insieme agli altri carcerati. A mio parere sarebbe proprio l'ammazza ladri. A quando una legge ad hoc?
  • alvise fossa 3 anni fa
    L'intero pd dell'Emilia romagna a casa
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    CARI PIDDINI, ma che cazxo vi serve più, per capire che vi (ci) stanno DISSANGUANDO ? E voi ancora votate per questi SANGUISUGHE? SIETE DEFICIENTI O SIETE DEFICIENTI?
  • raffaele pisante 3 anni fa
    Delinquenti. Non sono politici, ma affaristi, parassiti . Ci resta la soddisfazione di vedere lentamente sparire questo sistema, i soldi dono finiti, e poi vedremo cosa saranno in grado di inventarsi questi vermi.
  • Pantomima Rossa Utente certificato 3 anni fa
    Più tasse uguale più possibilità per i partiti di mantenersi al potere. Alla faccia di quelli che pensano che facendo il proprio dovere e pagando tutto fino all'ultimo centesimo si possa uscire dalla crisi.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus