Monte dei Paschi di Siena: fuori i nomi!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

iceberg-montepaschi.jpg

>>> Oggi, 2 febbraio, sono a Bologna, piazza Maggiore, ore 17, e Modena, piazza Grande, ore 21. Domani 3 febbraio sarò a Imola, piazza Gramsci, ore 12, Reggio Emilia, piazza Prampolini, ore 17, e Parma, piazza Garibaldi, ore 21. Seguite le dirette su La Cosa! >>>


Per lo scandalo del Monte Dei Paschi di Siena qualche politico di primo piano potrebbe finire in galera. E' un'ipotesi molto plausibile. Una voragine di 21 miliardi (7 mld di sovrapprezzo sull'acquisto di Antoveneta, 7 di ulteriori versamenti su estero, 7 di debiti acquisiti in seguito all'operazione di acquisto, 42.000 miliardi di vecchie lire, due volte la Parmalat, un buco pari al valore di 5 IMU) senza l'avallo del Sistema è logicamente, materialmente, umanamente IMPOSSIBILE. Io non conosco le carte in mano ai magistrati ma, se in quelle carte, ci fossero dei futuri ministri, sarebbe il caso di fare emergere i loro nomi prima delle elezioni. Il problema è molto semplice, nessun governo, nessuna legislatura reggerebbe a un trauma giudiziario che si prospetta enorme nelle sue diramazioni e responsabilità se venissero chiamati in causa dei suoi esponenti di spicco.

"Lo scandalo MPS e le domande che non vengono poste. Come mai?" di Sergio Di Cori Modigliani

Potrebbe (e a mio avviso dovrebbe) essere “la mamma di tutte le immondizie italiane”.
Parliamo qui, ancora, della vicenda relativa a Monte dei Paschi di Siena.
Stanno già facendo tutto per annacquare la vicenda, camuffarla, nasconderla, occultarla e infine insabbiarla.
Tireranno fuori le notizie più strane, in questi rimanenti giorni di campagna elettorale, per distrarre l’attenzione e fare in modo che l’opinione pubblica non si interroghi e che la gente non pretenda di voler sapere.
Dipende da noi tutti agitare le acque in modo tale da inondare il territorio mediatico (quantomeno sul web) di una valanga di domande alle quali è nostro diritto esigere delle risposte immediate e pertinenti.
Senz’altro avremmo saputo qualcosa da Corradino Mineo su rai news 24. Non è più possibile: è candidato capolista per il PD in Sicilia.
Qualcosa di davvero intelligente (perché l’uomo lo è senz’altro e molto, oltre ad essere molto pertinente essendo uno dei più grossi esperti italiani dei meandri del potere del nostro sistema bancario) avremmo potuto sapere leggendo sul Corriere della sera gli entusiasmanti editoriali finanziari di Massimo Muchetti ma non sarà possibile perché è candidato capolista a Milano nelle fila del PD. Avremmo (forse) potuto sapere qualcosa da altri 25, ma sono tutti candidati. Quindi staranno tutti zitti.
E’ per questo li hanno candidati (?) Ed è per questo che sulla stampa mainstream non leggeremo e non sapremo nulla. Basterebbe fare le domande giuste.
Perché nel campo specifico della professione giornalistica, ciò che conta per davvero consiste nella “qualità delle domande che si pongono”. E’ soltanto questa la differenza tra un bravo giornalista che onora la professione e i nostri impiegati della cupola mediatica.
Sono le domande, quelle che contano.
Domande che inchiodano, che obbligano a delle risposte che non possono essere evase. Ecco le tre domande che andrebbero poste all’on. Silvio Berlusconi, presidente del PDL.
1) “ Ci risulta, come confermato dagli atti ufficiali, che la società di intermediazione finanziaria statunitense Goldman Sachs abbia affidato al giornalista Gianni Letta, ai tempi deputato eletto nelle sue liste, la mansione di gestire, sovrintendere e chiudere la compravendita tra Monte dei Paschi di Siena e Banca Antonveneta. Come mai, non essendo l’on. Gianni Letta né un esperto di sistemi bancari, né un esperto in tecnica bancaria, né un banchiere, né ufficialmente parte in causa, è stato scelto per tale delicato lavoro che presuppone una corposa e specifica competenza tecnica?”
2) “ Ci risulta, come provato da atti ufficiali, che, strada facendo, sia stata accorpata anche la società di intermediazione finanziaria statunitense J. P. Morgan, attraverso, pare, la partecipazione attiva e personale del direttore responsabile marketing per le operazioni europee, Mr. Monti jr. Come mai? Perché sarebbero state scelte queste due società straniere essendo l’Italia piena di eccellenti società di intermediazione finanziaria ad alti livelli sia di merito che di competenza tecnica garantita?”
3) “ Come mai, essendo il Monte dei Paschi di Siena una banca di interesse nazionale, considerata “strategica” all’interno del mondo finanziario-economico italiano, l’on. Gianni Letta, venendo meno ai suoi obblighi di Legge, non ha riferito, punto per punto, l’intero percorso operativo al presidente della Consob, alla ABI (Associazione Bancaria Italiana) a Bankitalia, al Ministero del Tesoro, e –essendo coinvolte società non italiane in un ambito di rilevanza strategica- anche al Ministero della Difesa?”.
In seguito alla dichiarazione pubblica, rilasciata sabato 26 gennaio da Pier Luigi Bersani, che ha detto: “Se c’è qualcuno che osa sostenere che il PD c’entra in un qualunque modo in questa vicenda, ebbene, noi lo sbraniamo vivo” bisognerebbe porre le seguenti domande al Presidente del PD, on Rosy Bindi e quindi mettersi nelle condizioni di essere sbranato vivo:
1) “ Sulla base di atti provati e già in possesso sia delle autorità finanziarie che della magistratura che sta indagando sulle dubbie operazioni finanziarie del Monte dei Paschi di Siena, risulterebbero le seguenti emissioni di bonifico bancario a favore del partito da lei presieduto: da parte di Giuseppe Mussari, presidente della banca, versamento di 246.000 euro; da parte del vice-presidente della banca Monte dei Paschi di Siena, Ernesto Rabizzi 125.000 euro. Da parte del presidente della società denominata “Monte dei Paschi di Siena Capital Service” la cifra di 176.063 euro destinata – nello specifico - alla federazione del Partito Democratico di Siena. Da parte di Riccardo Margheriti, presidente di “Monte dei Paschi di Siena Banca Verde” la cifra di 132.890 euro con la specifica destinazione per investimenti nel settore della green economy a fronte dei quali non esiste nessuna fattura emessa. Infine, da parte di Alessandro Piazzi, consigliere della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, la cifra di 161.400 euro. Le domanda sono le seguenti: come mai sono stati versati questi soldi al PD? A quale titolo? A fronte di quali specifiche mansioni? Come mai risultano inviate ma non sono state immesse in bilancio? Come mai risultano incassate ma non sono state immesse nel bilancio del PD?”.
2) “ Risulta agli atti che il presidente del Monte dei Paschi di Siena abbia provveduto a far avere al gruppo politico DS nell’arco di dieci anni, dal 1999 al 2009, la cifra complessiva di 682.000 euro. Come mai? In base a quale mansione specifica? Come mai non risulta iscritta in bilancio né in uscita presso la banca né in entrata presso il gruppo DS – tuttora esistente nonostante sia estinto - Tale gruppo estinto è confluito nel partito da lei presieduto, lei che cosa ha da dire al riguardo? Risulta, inoltre, che il presidente della fondazione bancaria abbia “personalmente” versato la cifra di 703.000 euro alla federazione del PD di Siena. A quale titolo? Come mai non sono stati conteggiati”.
Queste sono le domande (parliamo qui davvero di quisquilie e di robetta) che andrebbero poste. Non si tratta soltanto di curiosità. Queste sono le attività di una banca nazionale strategica che è posseduta al 39,6% da una fondazione che è stata identificata e definita da atti parlamentari ufficiali come “ente benefico” e di conseguenza gode del diritto di non subire alcuna forma di tassazione.
Da cui se ne ricava la seguente situazione: l’Italia è una nazione – “ed è ufficiale” - nella quale le banche possono non pagare le tasse se fanno beneficenza; tale beneficenza si manifesta nell’inviare dei bonifici bancari alle federazioni dei partiti direttamente da parte del management direttivo che considera tale pratica come norma consuetudinaria. Poiché non sono sottoposti ad alcun controllo, ritengono di non dover risponderne alla cittadinanza.
Con l’aggiunta della consueta pantomima elettorale mediatica, costruita per i gonzi, a firma del re degli imbonitori, il nostro Berluska, il quale –immagino- dinanzi al panico dei suoi amici e soci in affari (dal PD all’Udc, passando per tutti, nessuno escluso) deve averli tranquillizzati sostenendo il suo emblematico “ghe pensi mì”. E così, tira fuori una idiota gaffe da operetta a proposito del fascismo, con la cupola mediatica complice che si butta appresso riempiendo i giornali di opinioni, discussioni, distinguo, chiarimenti. Di tutto.
La mia serena opinione è che per tutti i grossi pescecani partitici, oggi, ciò che conta, è sviare l’attenzione dall’affaire Monte dei Paschi di Siena, “la mamma di tutte le immonde schifezze italiane”. Qualunque cosa purchè se ne parli sempre di meno. Qualunque diversivo, gossip, menzogna, fantasia. Va bene tutto. Basta che la gente non cominci a pretendere la verità su ciò che, ora dopo ora, comincia a delinearsi sempre di più come la autentica cassaforte del club dei club: il tavolo italiano dove la massoneria reazionaria, il vaticano, i partiti italiani e i colossi finanziari anglo-statunitensi, si sono sempre incontrati per decidere chi governa, come governa, chi deve contare, chi non lo deve. E soprattutto a chi è necessario dare soldi e quanti e quando e dove. Perché, per loro, ciò che conta, in questa campagna elettorale è soltanto questo: il profitto netto che i partiti-azienda sono in grado di assicurarsi grazie al voto di chi crede in loro. Questa è la realtà dei fatti, oggi.
Questa è la stessa banca che, nell’arco del solo 2012, ha provveduto a negare crediti a circa 15.000 piccole imprese nel territorio della regione Toscana e in Emilia Romagna, le quali sono andate in liquidazione e sono fallite.
Una banca che ha prodotto dissesto e disoccupazione, in nome della beneficenza.
Abbiamo il diritto di esigere e pretendere il default immediato di questa classe politica indecente, perché se non vanno in default loro, ci andiamo noi.
Ultima domanda a tutti: “Come mai un ente benefico rifiuta il credito alle imprese che danno lavoro e occupazione ma regala dei soldi a un partito?”.
Il titolo di MPS va al rialzo e la borsa gongola.
Si sono fatti i loro conti.
Non sarebbe splendido, il 26 febbraio, poter dire: ”Signori, avevate fatto i conti senza l’oste
Noi, siamo l’oste. Non dimentichiamolo.
Buona settimana a tutti." Sergio Di Cori Modigliani

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Calì Marco (sapienzafinanziaria) Utente certificato 4 anni fa
    Carro Beppe, a proposito di MPS scrivo non perchè ho sentito qualcosa da un amico che lo ha sentito da un altro amico che a sua volta lo ha sentito al bar da qualcuno che aveva sentito qualcosa alla tv. No, scrivo perchè nel 2006, non oggi, non oggi, non oggi, non oggi ho dato le dimissioni da MPS. Lavoravo per MPS e me ne sono andato nel 2006 da quello schifo. Ci sarebbero tanti discorsi da fare su MPS e non avrei modo di spiegare, in poche righe, tutto il MARCIO che c'era a giå allora. Quello che è successo in questi giorni non è nientaltro che il risultato di tutte le operazioni MARCE messe in atto dai vari dirigenti. Io me ne sono andato perché avevo visto come facevano le operazioni con i derivati. Era ovvio che stavano barando. Ho provato in tutti questi anni a cercare di fare capire quanto le banche raggirino le persone. Cose da dire su MPS ce ne sarebbero da dire ancora, eccome se ce ne sarebbero!!!! Chi ha orecchi, intenda! U. Marco Calí www.umarcocali.com
    • Michele G. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Marco, se Beppe valuta bene e ancora legge il blog, spero che prenda spunto da quanto hai scritto tu in passato. Sempre con competenza. E che magari possa chiederei di dare una opportuna consulenza ai neoeletti in Parlamento. Come ha proposto ...non ricordo chi... Ma ripeto Calì Ministro delle Finanze!
    • Martino G. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Calì per le denunce che hai sempre fatto sul tuo blog. Tu si che puoi parlare, perché ci sei stato dentro! Non come chi parla per "sentito dire". Proprio come Beppe, che è intervenuto durante l'assemblea degli azionisti. Grazie Beppe, grazie Calì! p.s. Aspettiamo di vedere di nuovo Marco Calì intervistato sul blog di Beppe Grillo... magari proprio per intervenire sullo scandalo MPS
    • fabio martello Utente certificato 4 anni fa
      Il sig. Calì ha predicato queste cose dei derivati e del marciume bancario dai tempi in cui il brunetta era ancora piccolo. Ma purtroppo è rimasto tutto uguale, come il brunetta.
    • incerti giovanni 4 anni fa
      vada alla magistratura "cribbio"... ok una battuta ma bartali è morto da mò "iè tutto sbajato, iè tutto da rifare"... c'era un personaggio di Ezio Greggio "il criticatrrrr... il ciritico critica tutto"... soluzioni perchè stè cose le conosciamo anche noi mortali da un bel pò...
    • Giovanni A. Utente certificato 4 anni fa
      Quoto! Grande Calì!
    • Maria S. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo Marco, lo avrai detta non so quante volte, la storia dei derivati di Mps. Come dici tu non è che una conseguenza dell'operato dei dirigenti. Non c'è una sorpresa, è una conferma.
  • > Utente certificato 4 anni fa
    Le balle di Beppe Grillo L’Italia paese meraviglioso,l’alterrnativa più credibile che abbiamo è un comico,questa la realtà delle cose . Federica Salsi l’ennesima dissidente dichiara che non andrà ad ascoltare le “balle” di Grillo,la capiamo . Salsi: “Non andrò ad ascoltare le balle di Grillo”La consigliera espulsa dal Movimento 5 stelle così risponde a chi le chiede se sarà in piazza sabatoLo leggo dopo “Molti giornalisti mi chiamano per sapere se sabato andrò a vedere Grillo in piazza a Bologna. Non vedo perché dovrei andare dato che non faccio parte del M5s”. Lo scrive sul suo profilo Facebook la consigliera comunale ex movimento 5 stelle Federica Salsi. “Tanto più- aggiunge- non ho motivo di andare ad ascoltare le sue balle Fonte : http://bologna.repubblica.it/cronaca/2013/01/31/news/salsi_non_andr_ad_ascoltare_le_balle_di_grillo-51656258/ In Italia ci sono molti dissidenti,spesso sono persone “normali” con una buona capacità critica,unica colpa,pensare. Noi siamo stati all’interno del Movimento 5 stelle,Federica Salsi ha ragione,Beppe Grillo ha un copione,psesso non capisce neanche quello che dice,una buona miscela fra un politico ed un comico ed il gioco è fatto . Purtroppo i grandi partiti hanno peccato di avarizia,hanno lasciato fuori i Movimenti cittadini e ne pagheranno le conseguenze. Noi Beppe Grillo non ti crediamo,non ti crede chi ti conosce,con tutti i tuoi consiglieri,sindaci,non hai ottenuto nulla,prima almeno si vedeva qualche ripresa all’interno dei comuni,ora tutto è fermo . I Movimenti popolari sono fatti dai cittadini,Beppe Grillo utilizza le persone oneste per portare avanti il suo movimento privato,detta regole dall’alto e impone i suoi dettami . La sua crescita è dovuta ad un presupposto diverso,la famosa “politica dal basso”,questo è il motivo di tanti dissidenti,chi ha un minimo di testa è in grado di capire che è tutto una favola L’Italia ha inventato il fascismo,
    • maurizioo v. Utente certificato 4 anni fa
      Si mangia pesante dalle vostre parti,buonadigestione..........
    • david r. Utente certificato 4 anni fa
      stupidi come te e simili usano argomenti cosi demenziali vai a farti una cura di rape e portaci la federica
    • margherita 4 anni fa
      Il problema è che quelle non sono "le balle di grillo"...quello che beppe racconta in piazza sono "le idee del movimento". Dobbiamo dedurre che la signora punto g televisivo non crede nelle idee del movimento! E infatti!
    • Giuseppe GALVAN Utente certificato 4 anni fa
      perche' la salsi preferisce farsi vedere in TV a fare la prima donna. Apparire e' meglio dell'essere
    • Mario P. Utente certificato 4 anni fa
      Ma tu che sei così onesto, come mai non ti firmi? E poi, cosa hai fatto tu per migliorare le cose? Fai più bella figura a spendere il tuo tempo per andare ad attaccare i manifesti (abusivi) dei tuoi mandanti.
    • Mario Liverano 4 anni fa
      Pensare a volte non e' molto facile! Lo e', invece, riempire di fango senza spiegare il perche'. Vuoi screditare qualcuno che riesce a (s)muovere le folle? Basta chiamarlo fascista. E' un trucco che funziona sempre quando si scivola dagli specchi. "racconta balle"....e' un "dittatore". Parole ad effetto, ma senza senso e senza fondamenta, che comunque lasciano il segno a prescindere... Benvenuti nella vecchia politica, per intenderci, la politica che fa comodo a tanti che da sempre vivono grazie a lei. "Repubblica" ne e' l'esempio piu' lampante.
    • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
      preferisco un comico che vuol far politica di un politico che vuol fare il comico.
    • davide m. Utente certificato 4 anni fa
      Ma chettè fumi???
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Tanti dissidenti? Ma se si contano su una mano? E sono sempre al secondo incarico, guarda te che caso.. La salsina poi non è una dissidente la salsina è una che voleva andare al parlamento e visto che per le regole del movimento non poteva si è messa a dissentire per farsi accattare da qualche altro nome politico. Ma poi qualcuno se l'è presa? Ingroia? No? Manco il papi? Emmmhhhh....Troppo vecchia per lui.
    • simona s. Utente certificato 4 anni fa
      "I Movimenti popolari sono fatti dai cittadini,Beppe Grillo utilizza le persone oneste per portare avanti il suo movimento privato" ???? movimento privato??? ma a che pro?? mica ci va lui a prendere lo stipendio di parlamentare... questo commento e' un delirio di una mente malata!
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      L'ha scritto la Salsi questo post? poteva almeno firmarsi cos'è? le faceva schifo farsi riconoscere?
    • salvatore a. Utente certificato 4 anni fa
      Post basato sulla credibilità.che credibilità può avere uno che si firma così: > ,almeno mettici la "faccia"
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      bestiale le sparate che fai!vogliam contare i dissidenti e confrontarli col numero degli attivisti?scrivi falsita' e difendi l'indifendibile.ovviamente senza far capire nemmen lontanamente chi sei o chi eri!rosica in pace!tanto ci vediam in parlamento!p.s. non mi hai convinto,ovviamente!
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Nel passato e nel presente sono proprio state molte personalità dello spettacolo ad usare la loro popolarità per parlare di politica. Oltre a Grillo abbiamo Benigni e Fò solo per citare i più grandi...e poi molti altri artisti di tutte le tipologie (anche all'estero - Reagan da attore divenne Presidente e non aveva certo il carisma di Beppe...). Quindi non frantumateci più la pazienza con questa baggianata del comico in politica...lui lo è, mentre gli altri sono assassini, è ben peggio...o sbaglio?
    • Luigi Valerga Genova Pegli 4 anni fa
      Sempre meglio un comico che questi pagliacci.
    • valter b. Utente certificato 4 anni fa
      Ti ringrazio per avermi fatto partecipe dei quesiti fondamentali posti alla Salsi. Ora ho tutte le risposte su chi siamo,dove andiamo,quale è il nostro scopo su questo pianeta.
    • Gian A 4 anni fa
      "Noi" non credo sia pronome approppriato. Voi, semmai; o meglio "io".
    • domenico v. Utente certificato 4 anni fa
      BRAVO !!:CONTINUA A CREDERE A QUELLI CHE TI HANNO RACCONTATO DELLE VERE-BALLEPER 20 ANNI : CIOE'PD-MONTI-BERLUSCONI-CASINI-LEGA ETC. "CONTENTO TU....!"
    • > Utente certificato 4 anni fa
      l’Italia ha votato i governati che abbiamo avuto fino ad oggi,l’Italia può fare diventare un comico presidente del consiglio . Il Partito più grande è quello degli astenuti al voto,non vota Beppe Grillo,non vota la vecchia politica,questa sarà l’unica vera speranza,il risveglio degli ONESTI . Per ora accontentiamoci dei FANS di Beppe Grillo,serviranno sicuramente a rompere il “sistema” malato del Governo,non saranno la soluzione. Aspettiamo grandi sorpese,il BOOM DI BEPPE GRILLO E IN ARRIVO . Le pecore sono sempre un numero superiore dei Leoni,ma quando i Leoni decidono di uscire dalle gabbie.. mangeranno le pecore. Beppe Grillo non ci hai convito tanto come la vecchia politica Non ci facciamo plagiare da nessuno
  • Giovanni Callori di Vignale 4 anni fa
    Io aggiungerei anche che questi "signori" hanno avuto il coraggio di portarmi via la prima casa perchè non sono riuscito a pagare alcune rate del mutuo avendo perso il lavoro. Questi "signori" in giacca e cravatta con l'UNITA' sulla scrivania non mi hanno concesso alcuna possibilità di rinegoziare la mia situazione debitoria e mi hanno buttato letteralmente in mezzo alla strada !! Spero che nessuno venga in loro aiuto e li lascino cadere in disgrazia come meritano.
    • Nicola . Utente certificato 4 anni fa
      " Questi "signori" in giacca e cravatta con l'UNITA' sulla scrivania non mi hanno concesso alcuna possibilità...." Mentre quelli "senza" l'UNITA' te l'hanno concesso? No ? E allora cita anche loro !!!
  • Chiara Luce 4 anni fa
    Fuori i nomi va bene, ma anche:"Fuori la grana!!"
  • RICCARDO M. Utente certificato 4 anni fa
    Roberto Maroni : " pianteremo 5 milioni di alberi in §Lombardia nei prossimi 5 anni; noi siamo i veri ambientalisti ". LEVATEGLI LA GRAPPA !!!
    • ivano rainero Utente certificato 4 anni fa
      levategli la droga.
    • Pietro T. Utente certificato 4 anni fa
      fanno a gara chi la spara piu grande
  • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
    Tu puoi fare molto per restituire l'Italia ai suoi cittadini. Lo puoi fare diffondendo le idee e il programma del MoVimento 5 Stelle. Diventa Attivista 5 Stelle. Se hai un profilo Facebook puoi iniziare subito. Ora. Al termine della campagna elettorale sarò onorato di ospitare a cena a Genova i primi 100 per punteggio ottenuto grazie alla loro attività. Ci vediamo in Parlamento. Sarà un piacere. Beppe Grillo @@@@@@@@@@@ Il bello che voi di tutto ciò siete fieri Voi fate gli attivisti coi punti E se vince la cena con Grillo Un portale decente no, ma farvi diventare tutti piccoli lemmings virtuali che vincono la cena con Grillo si???' E voi applaudirete a ste cose
    • eulalia torricelli 4 anni fa
      E' un povero cazzo ossessivo-compulsivo Alex, lascialo perdere. Che si fotta!
    • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 4 anni fa
      mah non e' che mi faccia ne caldo ne freddo se grillo chiede una mano... non sono un lemmings, lotto per la democrazia non per la cena di grillo. Mi da fastidio invece chi prende miliardi dalle banche per farsi propaganda a te no? ma perche' ce l'hai su con noi?
  • Romano Balestri 4 anni fa
    Ciao Beppe, apro con una premessa, sto scrivendo con il pc di un centro sociale, io non cel'ho piu ma anche se lo avessi, non ho piú una casa dove tenerlo (risata). Eppure é cosí, chi non ha provato la fame non sa di cosa sto parlando, ridete pure voi che avete le pance piene, la mia é vuota da 6 giorni, dopo 28 mesi di disoccupazione, ci sta che uno arrivi alla fame, non é che sono masochista, piacerebbe anche a me riconquistare la mia dignitá, specie quando vedo i dipendenti pubblici stare un ora al bar in orario di lavoro ad abbuffarsi di dolci e risatine insulse. Ho fame e allora? Ho forse chiesto qualcosa? Ho forse rubato? Non pesto i piedi a nessuno, non dormo nella vostra amata stazione, non consumo, quindi neanche inquino, sono un cittadino modello, ho solo un difetto, sono un po sporco, ma la forestale non vuole che accenda un focherello per scaldare l'acqua ed allora io non la violo sta legge, peró mi domandavo una cosa, perché i cacciatori possono ed io no? Bho! Reddito di cittadinanza? Magari! Perlomeno mi ritornerebbero un po di quei soldi che per 18 anni mi ha fregato il nano e tutta la combriccola. Beppe te pensi che se oggi vado a rubare un pollo mi arrestano? Io penso di si, meglio tenersi la fame e lasciare che rubino i politici, almeno le galere non si affollano ulteriormente, visto che loro possono rubare miliardi senza che gli venga torto un capello (risata) vabbé via me ne vado, grazie di avermi fatto partecipare. Ps: mi spiace non poterti votare, ma sono un senza tetto e per noi é praticamente impossibile votare, non esistiamo.
    • gi m. Utente certificato 4 anni fa
      qui trovi tutte le sedi http://www.avvocatodistrada.it/dove-siamo/
    • gi m. Utente certificato 4 anni fa
      qui trovi tutte le sedi, così spendi meno se li vuoi contattare http://www.avvocatodistrada.it/dove-siamo/
    • gi m. Utente certificato 4 anni fa
      qui trovi tutte le sedi, così spendi meno se vuoi contattarli http://www.avvocatodistrada.it/dove-siamo/
    • gi m. Utente certificato 4 anni fa
      Non esiste che non puoi votare! Io ti consiglio di andare subito all'anagrafe della città dove risiedi, o se puoi (dovrebbe essere più facile) all'anagrafe della città dove hai avuto l'ultima residenza. Chiedi di avere la residenza fittizia in via della Casa Comunale, dovrebbero fare in tempo a dartela, e con quella ti fai rifare il certificato elettorale. Se invece ce l'hai ancora chiedi in quale seggio puoi andare a votare, i senza fissa dimora vengono inseriti nelle liste di alcuni seggi specifici. Non possono toglierti anche questo! Un mondo di auguri!!! Ora che sei nei + votati riesco a commentare e aggiungo (ho fatto qualche ricerca per te): La legge, comunque, stabilisce che se non è possibile attirbuire la residenza fittizia nel comune in cui si abita, è il comune di nascita che deve re-iscriverti. Tutta la difficoltà nasce dal fatto che con la residenza potresti richiedere sussidi etc perciò i Comuni cercano di rimpallarsi le persone. Se dovessero farti problemi, ho trovato in internet l'indirizzo di un'associazione che ha 26 sedi in Italia, i legali ti aiutano gratis da quel che ho capito, ti copio sotto i riferimenti; con i servizi recalcitranti, a volte basta nominarle le associazioni. Non mollare, riconquistati il diritto di voto con l'augurio che poi venga tutto il resto! Un abbraccio sede principale Avvocato di Strada, Associazione Amici di Piazza Grande O.N.L.U.S., Bologna. Tel. 051 397971 – Fax 051 3370670 - e-mail: avvocatodistrada@piazzagrande.it
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Nando Luca Ciro Roberto Francesco vi leggo sempre volentieri ma il solo leggere non basta in questo caso, anche se Romano ne parla con dignita' e di sicuro e' una persona istruita non possiamo liquidarla come un bel post si parla di fame di 6 giorni a pancia vuota roba da commuovere le pietre , tocca intervenire, fatti non .... Direi di rintracciare Romano e fare in modo che riceva degli aiuti non so la maniera essendo all'estero ma sono prontissimo a inviare un aiuto che sia via carta di credito pyapal western unioni o chesso' io ,facciamo di tutto per rintracciarlo ...
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
      Concordo con Luca, staff attivati, prendiamo qualcosa dal fondo elettorale, possiamo rinunciare a due casse acustiche per aiutare qualcuno. Se potrai leggere le nostre risposte, o venire sotto i nostri commenti, informaci della tua situazione, saremo in tanti ad aiutarti. Non vergognarti di chiedere aiuto. Ciao.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      mi vien da piangere e basta!!!persone con questa dignità e valore dovrebbero essere al posto dei nostri politici,altro che balle!!!manca poco però!!io chiedo che lo staff cerchi di ritrovare questa persona,sia per darle una mano concreta,sia poi per farle dire queste parole su di un palco!grazie per quello che hai scritto.e ti auguro ogni fortuna da adesso in poi!!!
    • roberto b. Utente certificato 4 anni fa
      Se sei a Milano vai alla Stazione Centrale , troverai qualcuno che ti darà una "mano".
    • Francesco M. Utente certificato 4 anni fa
      Manca poco al cambiamento... Coraggio!
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      Dire una sola parola a fronte di tutto quello che hai raccontato sarebbe fuori luogo. Solo una cosa. In bocca al lupo per tutto!
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Senza parole.
    • Alessandro Crapanzano Belfast Utente certificato 4 anni fa
      coraggio stiamo cambiando l'Italia!
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    ricordiamo una cosa importante..serve la partecipazione e non pensare di dare soltanto un voto e poi starsene seduti ad aspettare che cada la manna dal cielo. Ognuno si rivolga ad un meetup locale e si attivi..le tematiche sono tantissime. Dobbiamo mettere a disposizione le proprie esperienze e capacità personali e professionali..per aiutare i n/s Portavoce nelle istituzioni.
    • gi m. Utente certificato 4 anni fa
      hai davvero ragione, io ho trovato menti apertissime anche ai contributi critici, e subito proposte di cose da fare, c'è TANTO DA FARE, muoviamoci tutti, servono subito scrutatori per difendere i nostri voti dai brogli, servono persone che portino ognuno le proprie competenze in qualunque campo perché è (quasi) tutto da rifare, servono persone per svolantinare, serve che i futuri parlamentari abbiano dietro una schiera tostissima di persone pronte a sostenerli perché sarà un lavoro durissimo!
  • caterina : Utente certificato 4 anni fa
    fonte : http://www.facebook.com/home.php?#!/lamagagnadelgrillo dalla rete : La Magagna Del Grillo – 2 giugno 1992 Britannia Giovanni sostiene che il 2 giugno 1992 Enrico Mentana intervisto’ Beppe Grillo sulla banchina del porto di Civitavecchia, Grillo era appena sbarcato dal tender del Britannia, un elegante motoscafo, Mentana chiese a Grillo cosa era avvenuto, rispose che erano state dette cose molto interessanti, non disse altro. Giovanni dal sito www.signoraggio.it che adesso non gli appartiene piu’, chiese pubblicamente a Mentana di confermare l’evento, Grillo riprese la lettera aperta sul suo blog inviando un preciso messaggio intimidatorio a Mentana, che non ha dopo quasi 2 anni ancora risposto. non e’ l’unica prova in mano a Giovanni, ci sono diverse altre prove, ora sarebbe necessario che i grillini chiedano ufficialmente a Grillo una smentita, dal momento che non l’ha ancora fatta, Grillo ha la convinzione e sostiene tramite gli account fake e influencer che Sandi non abbia alcuna prova, quindi a Grillo non costerebbe nulla dare del bugiardo a Sandi, potrebbe riconquistare i voti che Sandi fara’ perdere all’ M5S, cancellerebbe l’ombra del sospetto, Sandi farebbe una figuraccia. Ma in mancanza di smentita ufficiale dal sito di Grillo o di una querela, le affermazioni di Giovanni sono da considerarsi vere, inoltre Sandi si assume la responsabilita’ penale delle sue affermazioni su “Grillo-Britannia”. qui c’e da fare delle considerazioni: Grillo fa lo gnorri perche’ ha solo da perdere, e’ in malafede, e’ un cialtrone. I dubbi su Beppe Grillo sono troppi,la sua eventuale presenza in determinate riunioni apre ulteriori ombre sul comico diventato politico . La rete non si ferma.
    • alberto carosi Utente certificato 4 anni fa
      Forse non hai ancora visto chi c'è dietro Grillo? Ora ci sono IO. E come me altri svariati milioni di persone comuni che si sono rotte le balle di una miriade di cialtroni che ci stanno spolpando vivi da anni. Mettiti l'anima in pace: perderete.
    • Angelo F. Utente certificato 4 anni fa
      Io potrei anche avere dei dubbi su Grillo però ho delle certezze su quelle facce da ladri che vediamo in tv e sui giornali da decenni e che sono ancora là a candidarsi a governare il paese...
    • klaus k. Utente certificato 4 anni fa
      Tutte balle stratosferiche.....
  • vincenzo caracalla4 4 anni fa
    OT: aggiungere assolutamente al programma del M5S il divieto su suolo italiano di slot machines. Il loro giro d’affari è stimato ammontare a 76,1 miliardi di Euro all’anno. 76,1 miliardi tolti all’economia reale per riempire i portafogli di aziende estere e mafiose (oltre che per la solita quota parte allo stato italiano biscazziere) Parlano tanto di far ripartire l’economia reale…. 76 miliardi sarebbero un ottimo inizio!!! Dicono “gioca responsabile” Ma è molto meglio “vota responsabile”
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Un OT che scrivo col cuore Vengo spesso su questo blog a presentare denunce o lamentazioni,ma la vita è anche giusta e ho il dovere di riconoscerlo. Da troppo tempo ormai la mia casa è stata visitata dalla sofferenza e ogni colpo in più, anche da parte di stolti dementi che godono nel tormentare gli altri,cade su una pelle ormai tesa e dolorante. Ma proprio in questo periodo così duro da sopportare si moltiplicano gli atti di gentilezza e ogni volta mi destano stupore. Oggi,sabato,una signora della USSL,che nemmeno conosco,spende il suo tempo libero e la sua benzina per portarci dall'altro capo della città i presidi sanitari di cui mio marito ha bisogno Se dovessi andare a ritirare io lo scatolone, senza macchina come sono,avrei qualche problema e dovrei assentarmi troppo da casa,cosa che ora non mi posso permettere,ma lei usa il suo sabato per fare quest'opera gentile che nessuno le ha chiesto.E non è la prima volta che lo fa Ogni giorno o quasi i volontari dell'ANT, associazioni che aiuta i malati terminali, vengono nella mia casa,fanno le medicazioni, mettono le flebo,curano le piaghe,fanno,se occorre,i prelievi,anche loro mi portano il loro aiuto e i loro farmaci gratuitamente. Il mondo è pieno di persone gentili,che mettono la loro vita al servizio degli altri Questa è l'Italia che amo,quella delle brave persone,dei buoni che impiegano il loro tempo utilmente, che offrono il loro aiuto a chi ne ha bisogno,e non aspettano nemmeno che qualcuno glielo chieda,che vivono un tempo pieno di valore,che rendono migliore la vita di persone che nemmeno conoscono Ogni volta che incontro questi valorosi,sono commossa profondamente.Ogni volta mi sembra un miracolo.Eppure sono molti di più di quanto immaginiamo,solo non si esibiscono,non si fanno conoscere,non si vantano,non vanno nei talk show. Ma sono l'Italia migliore. E' per queste persone, che credo nel M5S, è per loro che spero che possiamo tutti insieme, persone di buona volontà, migliorare il nostro Paese.
    • Ex membro M5S 4 anni fa
      Te lo riposto poi fai un pò come ti pare. Ciao. Ecco quì la risposta che mi chiedevi,nel post:Passaparola - Un?altra Europa è possibile - Paolo Becchi del 28 gennaio Ex membro M5S 29.01.13 1:53 (Spiegazione di M.Bellandi)
    • Ex membro M5S 4 anni fa
      ....se solo leggessi ciò che ti ho scritto forse ...
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      se vuoi, te lo ripeto il fatto che una tv privata decida di mandare in onda le manifestazioni di Grillo non vuol dire che il M5S possieda una televisione mi pare che tu continui ad asserire il contrario non si sa i base a quali dati a me non risulta che il movimento sia proprietario di alcuna televisione poi non so che altro cerchi di affermare
    • Ex membro M5S 4 anni fa
      Ho capito la faccenda del clone,ma a chiedermi della tv a 5 stelle e di S.Mandarà eri tu o no?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      vivianaaa ti abbraccio forte!!!niente altro da dire!!!!e grazie al cielo che ci sei con noi!!!
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      ma cosa c'entra? due cose odio più di tutte... il 'ma anche' che ammassa tutto nel caos e il 'però'... che impedisce di accettare una qualunque cosa come chiara in se stessa con queste due obiezioni si rischia di annacquare qualunque cosa, anche la migliore scusami, ma sono due obiezioni da fancazzisti
    • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
      Rispetto, onore e stima alle tante persone che offrono lealmente e con abnegazione collaborazioni volontarie di ogni tipo. Questo però non li libera dal DOVERE di opporsi e denunciare chi nelle organizzazioni di volontariato compie ruberie e misfatti, altrimenti diventano conniventi. Il teorema "ci sono moltissimi bravi e in buona fede" non libera dal dovere di non fare da copertura ai farabutti.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      viva le persone perbene sono il sale del mondo le persone che hanno un concetto alto e nobile del vivere come tempo positivo per tutti e non lo disperdono o credono che debba servire solo per bieche soddisfazioni personali facendo del male a qualcun altro "C'è un primato inalienabile del bene e del vero, cui nessun potere di questo mondo ha diritto di sostituire altri primati". (Bruno Forte) Il male può tormentare e danneggiare, ma sarà sempre un perdente
    • vittorio ferraresi Utente certificato 4 anni fa
      @alex scantalmassi che tu rompa su tutto non mi interessa che tu faccia il coglione su questi argomenti non lo tollero. Il rispetto verso chi si adopera per aiutare il prossimo è un dovere. Gentaglia come te un giorno necessiterà di un aiuto augurati di trovarlo. Mi fai schifo. Vittorio Ferraresi
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      e allora VIVA IL VOLONTARIATO !
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie della testimonianza ! anche io ci credo , credo che persone brave e oneste possano e debbano riprendere in mano il nostro paese ..
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      mi raccomando il trattamento differenziato dei rifiuti medicali, nell'apposito contenitore
    • GIROLAMO D. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie di cuore cara Viviana per questo tuo messaggio.....Questa è l'Italia e gli italiani che voglio e vorrei sempre fino a quando lascerò questa misera terra.....un abbraccio fraterno, in unione di preghiera mentale..... Gerri (M5S)
  • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
    W LA RIVOLUZIONE A 5 STELLE Il sindaco di Parma Pizzarotti sul debito del comune di Parma e sull'aumento delle tasse comunali(IMU) "Anche io in campagna elettorale pensavo che fosse possibile ricontrattare il debito, ma le realtà sono ben diverse" Saluti elettorali
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      ma quanto stufa questo Robb del cavolo! chissà chi è la cima onesta ed eroica per cui vota! ma mai che uno di questi pirla confessasse i suoi amori politici! sanno solo infangare e calunniare, però acqua in bocca e zitti su quelli a cui portano voti
    • manuela bellandi Utente certificato 4 anni fa
      Testina...fai la propaganda per Santoro e la tessera nr.1 del PD? san far tutti a tagliuzzare le interviste... Guardatela integrale e se ancora non capisci la differenza ...requiem per i tuoi neuroni https://www.youtube.com/watch?v=8PAoVCsJEMI
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      Pizzarotti ha già brillantemente ridotto il debito, se poi qualcuno pretende i miracoli vada a chiederli a qualche setta religiosa
    • gi m. Utente certificato 4 anni fa
      Pizzarotti ha detto chiaro e tondo che ci sono debiti con i fornitori, che devono essere pagati. E mi pare il minimo. O devono far fallire pure quelle aziende? Che prendessero esempio tanti comuni che trovano soldi solo per i loro benefit.
    • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
      Scusate signori, ma il sottoscritto non ha mai votato DS o PD e fa feroce opposizione al PD! I grillettini hanno le risposte in un manuale? Sempre le solite risposte. Se le stesse parole del Pizza le avesse dette un qualsiasi altro esponente di altri partiti? Che avreste fatto? E' brutto avere due pesi e due misure. P.s.: siccome state imbarcando tanti, ma tanti ex berlusconiani, non dovete raccontare le menzogne, i buchi a Parma sono tutte cose delle destre, Parma è una città di destra...
    • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
      il debito da partecipate è una cosa,il debito diretto del comune, che vedendo la documentazione dopo il voto è risultato del 10% rispetto al totale,son due cose ben diverse. Il comune non può ritrattare sul debito di partecipate non essendo direttamente il debitore. Se poi la verità assoluta per te è quella della innocenzi col taglia e cuci,beh sei solo in malafede
    • maurizio d. Utente certificato 4 anni fa
      Robb, se Pizzarotti non riesce a ricontrattare il debito significa che i tuoi cari amici di merende hanno messo in ginocchio la citta' vendendosi la stessa e i cittadini, tu incluso, imbecille.
    • Nicola da Mantova Utente certificato 4 anni fa
      Pizzarotti non e' abbastanza rivoluzionario di natura. Peccato. In ogni caso meglio una persona onesta anche se troppo mite di natura che un delinquente ladro di professione.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      saluti a te :) ed ai sindaci che del pd con elle o senza che a Parma hanno prodotto "rubando" il debito colossale ! :)
  • vivarello vivarelly 4 anni fa
    "Masadaweb è un blog di informazione altra, creato da una donna coraggiosa (Viviana Vivarelli), che non ha paura di dire ciò che pensa bla bla bla e poi ancora bla....."
    • Michele G. Utente certificato 4 anni fa
      Verrà anche il tuo momento... Viviana non ti curar di loro. Ma tieni a memoria per quando sarà il momento! Eh eh
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      non ho capito che caxxo vuoi da me e perché devi stare tutto il giorno a nominarmi con scherno e rodìo ti rode l'invidia? non sai che santo fare tutto il giorno? non hai un cane che ti sia amico? ti schifano tutti? nessuno direbbe mai la stessa cosa di te? ti ho tolto qualcosa? ti ho fatto un danno? hai un blog a cui faccio concorrenza? sei incapace di avere una vita tua? nessuno ti ama? hai delle patologie incurabili? hai le emorroidi che ti fanno impazzire? ti dà noia il bene vivere? sei drogato? alcolista? ma fa' qualcosa, figlio mio, non puoi continuare in questa macerazione continua fai pena a tutti sei un rottame vivente tirati su e decentrati dalla tua fissazione! ci sono 60 milioni di persone in Italia, 6 miliardi nel mondo cerca di convincerti che io sono una persona come tutte, una su 6 miliardi, un niente nell'economia dell'universo e se tu provassi con l'ipnosi?? dicono faccia miracoli con le fissazioni e le fobie
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      e mo'?? tu invece in quanto a coraggio, non hai nemmeno quello di metterci il tuo nome sotto questa boiata!!! in cosa dovresti essere competente? in vermiculogia?
    • Davidino Branduardi Utente certificato 4 anni fa
      SENTI MA NON SAI NIENTE DELL'AQUILOTTO DI ALBANìA CAZZO SENZA DI LUI NON HA PIù SENSO DI ESISTERE IL SITO
  • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
    DA CANCELLARE IMMEDIATAMENTE: ************************************************************************** casso!! da 15 gg , non ne muore uno fulminato !! Romano Bonfanti OGGI ALLE 09.06 *************************************************************************** SI RIFERISCE AL FATTOCHE NESSUNO STRANIERO MUORE PIU' FULMINATO DA ALCUNI GIORNI. QUANDO SUCCEDE GIOISCE!! CHE FACCIAMO STAFFE???
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      Io tutto mi sento tranne che di essere fanatico sinistroide. Caro Nicola, tu scambi la legittima difesa, in caso di aggressione ti posso garantire che anche un italiano da sotto le mie mani non ne esce sano, con quell'incidente stradale che puo' capitare anche a tanti italiani beoni e mbriagoni e che pure loro scappano. Se durante la fuga questi delinquenti, italiani o stranieri, dovessero morire io non mi metto a gioire. Chiaro il concetto? Altrimenti siamo alla barbarie e siamo d'accordo che i leghisti sono barbari peggio delle scimmie sugli alberi.
    • Nicola . Utente certificato 4 anni fa
      Ciro vuoi sapere cosa fa lo staff in questi casi? Dorme con la zizza in bocca. poi ogni tanto si sveglia e fa ...addo' coglio coglio. "stron.ate buoniste da fanatici sinistroidi" mmuhm questa frase mi sembra di averla già letta qualche volta qui...eheheh....
    • Nicola da Mantova Utente certificato 4 anni fa
      Ciro, il concetto e' molto semplice e non e' questione di razzismo. Se mio fratello ha la pessima abitudine di prendere a schiaffi mia madre, e' un cretino e si merita tutte le punizioni possibili. Se entra un ospite a casa mia e come ringraziamento per la mia ospitalita' prende a schiaffi mia madre, non so cosa fai tu, ma gli va grassa se lo butto fuori a calci e pugni. Hai capito qual'e' la differenza? Se poi vuoi dirmi che tu non faresti come me e che il mio e' razzismo, fai pure: sono le solite stron.ate buoniste da fanatici sinistroidi.
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      Nicola da Mantova... e io dovrei gioire per ogni ubriacone che va in giro con la macchina, soprattutto al nord dove l'alcol e' piu' diffuso, e ci lascia le penne dopo avere ammazzato qualche innocente? Allora davvero state fuori, te come il cretino che ho segnalato! Senza offesa ma sentivo di dovere replicare cosi'. Ciao.
    • Nicola da Mantova Utente certificato 4 anni fa
      Se per "stranieri" intende delinquenti tipo il rumeno che ha investito e mezzo ammazzato i due bambini, drogato, dopo che e' stato rilasciato per rapina ed una sfilza di altri reati, potrei anche esser d'accordo con lui.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      io la penso come ciro!!!bisogna avere una moderazione nel bolg!non può passare tutto!il blog è la nostra vetrina all'esterno!è la prima cosa che può far avvicinare un cittadino al M5S !!!!deve essere difeso e reso pulito!!elogi e critiche ma non altro!!!dialogo e dibattito ma non razzismo,insulti gratuiti e omofobia!!!NO!lo staff deve far qualcosa!!e non si capisce perchè tutto resti fermo così!!uff
    • Francesco Andrea Tidu Utente certificato 4 anni fa
      Per me non occorre bannarlo. Che dica pure, basta rispondere a tono. Saluti
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      dedicato al cretino del blog Nella cassaforte di Belsito trovata cartella "The Family". Contiene solo file corrotti. [Francesco_81]
  • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
    Dopo essere stato dirigente Parmalat, e probabilmente licenziato dai proprietari francesi a fine 2011, Monti jr. - primogenito dell'ex premier - é diventato vice presidente della J.P.Morgan. Alla J.P.Morgan Monti ha liquidato, in piena gravissima crisi, 2 miliardi e mezzo di titoli derivati. J.P.Morgan (vice presidente il rampollo di Mario Monti) ha fatto da intermediaria nell'acquisizione di Antonveneta da parte del Mps, portando a casa, insieme ad altri due intermediari, 5 miliardi di euro. Ma Monti senior, con Monti jr., di cosa parla a cena? Di calcio? Perché non ho ancora sentito nessun giornalista porre a Monti una domanda sui suoi conflitti d'interesse familiare?
    • Bannami Questo Utente certificato 4 anni fa
      Qualcuno diffonda questa cosa nei social network frequentati dai masochisti 'fan, di monti, come la sua pagina facebook (a me hanno bagnato) ecc. Monti è il GRANDE INGANNO e c' è ancora un 10% che non si è resa conto di quanto è falso e pericoloso quest'uomo.
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Lo metterei volentieri anch'io in un bel girone infernale. (ho letto il tuo post di stamattina, mi spiace per quello che stai passando. Sono d'accordo con te, l'ho verificato personalmente: ci sono anche tante persone per bene e generose, in questo Paese.)
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      come disse al momento del suo insediamento: "Il nostro è un governo sobrio, equo e senza conflitti di interesse" Dante lo chiamerebbe 'un falsario della parola' e lo metterebbe in un girone infernale punendolo con una febbre talmente forte da fargli fumare il vapore attorno come man bagnate d'inverno, emettendo forte "leppo" cioè puzza.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      e poi dovremmo anche dare credibilità a Oscar Giannino che quando Messora e Barnard parlarono di un complotto delle banche americane, ribatté schifato che era 'fantascienza'!!
  • Martin Eden 4 anni fa
    GERMANIA RIMPATRIA ORO - Crisi valutaria, implosione dell'euro, fallimento Usa: Berlino agisce prima che sia troppo tardi. La Germania rimpatrierà quasi tutto il suo oro fisico all'estero riportando in patria circa 36 miliardi di dollari in oro dai depositi di Stati Uniti e Francia. La Bundesbank ha comunicato il rientro a Berlino entro il 2020 di 374 tonnellate d'oro stoccate a Parigi, ed altre 300 tonnellate a New York. Entro il 2020 la Germania avrà la metà delle sue 3.400 tonnellate d’oro a Berlino, mantenendo il 37% delle riserve a New York e il 13% a Londra. Dietro queste manovre di rientro dell’oro c'è una strategia chiara, visto che la Germania possiede già parecchio oro in casa: le riserve complessive della Banca centrale tedesca ammontano a 183 miliardi di dollari in oro ovvero circa il 10% di tutto l'oro mondiale. Un simile trasloco ha costi notevoli. Cosa sta succedendo? Gli economisti pensano che la Bundesbank ritenga plausibile una crisi di grande proporzione. In caso di fallimento degli Stati Uniti, o implosione dell'euro o di una crisi finanziaria di grande portata, l'accesso all'oro sarebbe certamente limitato. Nel peggiore dei casi tali potrebbe essere negato. Berlino ha deciso di non aspettare più. Si sta preparando a fronteggiare un evento di grande portata: non è probabile che accada nel breve termine, ma è possibile. La decisione della Germania conferma che l'oro è sinonimo di moneta. Il lingotto è un “hedge” che protegge contro certi eventi: in casi estremi può essere utilizzato per pagare beni o servizi, falliti tutti gli altri mezzi di pagamento. Visto che si parla di crisi valutaria la Bundesbank, consapevole del rischio, rimpatria il suo oro. Nessuna valuta dura per sempre. Una crisi valutaria può essere inevitabile: niente è mutato nei livelli dei debiti dei paesi mondiali, nei deficit, nella stampa di moneta, tranne che tali fenomeni continuano a crescere. Anche l'Olanda si prepara. Wall Street Italia - 1 febbraio 2013
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Che allegria...
  • Grulli grullini 4 anni fa
    CON O SENZA GRILLINI SI SENTE SEMPRE IL CLASSICO RITORNELLO: "PER COLPA DELLA PRECEDENTE AMMINISTRAZIONE SIAMO COSTRETTI AD AUMENTARE LE TASSE!" PRATICAMENTE CE LO METTONO SEMPRE NEL CULO! Servizio pubblico: "Parma in mano alle banche" "Tagliare i servizi o avere le rette e le tasse al massimo". Così il sindaco Pizzarotti ha dipinto l'attuale situazione di Parma, e i debiti ereditati dai precedenti amministratori. In sei minuti, partendo da sfratti e asili, è stato tracciato un quadro che è passato anche dalla vicenda Spip, con Cristina Quintavalla che ha parlato di "città svenduta alle banche" e ha accusato la giunta di "rigore montiano". GRILLINI CON RIGORE MONTIANO AH AH AH AH SI E' VISTO CON QUEL RIGORE QUANTA GENTE SI E' IMPICCATA!
    • Grulli grullini 4 anni fa
      CHE PER FAR LA FINE DI QUELLO CHE ALLA FINE COMUNQUE PAGA SEMPRE IL CONTO, POSSO VOTARE ANCORA QUELLI DI PRIMA!
    • Enigma 4 anni fa
      Qual'è il reato ??????
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus