Il lobbista della TAP in Parlamento #fuorilelobby

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
lobbistatap.jpg

"Mentre alla Camera impazzava la discussione sulla legge elettorale, qualcuno si aggirava per i corridoi del "palazzo" scortato dai deputati Pd. Eccolo immortalato mentre impegnato in chissà quali discussioni, Giampaolo Russo, ovvero "mr. Tap", il rappresentante legale della società che costruirà il gasdotto che approderà in Puglia per portare gas dall'Azerbaijan, stato in cui da anni vige una dittatura spietata. Ma cosa sarà mai venuto a fare a Montecitorio, mr. Tap? Quali sono i motivi, secondo voi, per cui i lobbisti in questo Paese continuano a occupare le istituzioni con il beneplacito dei parlamentari della casta?" M5S Camera

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Roberto Ambrosino 3 anni fa
    Scusate l'ignoranza.....ma quindi chiunque può entrare in parlamento? Ci sarà modo di verificare per conto di chi e per quale motivazione il presunto signore era autorizzato ad esser lì!!!
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    A quei giornalisti che hanno immortalato DIBBA mentre seguiva la partita dopo 16 ore di lavoro, vorrei dire: ma perché,invece di controllare le persone oneste,non andate a scovare,con le vostre telecamere,tutte le porcherie e gli inciuci che avvengono nei palazzi del potere? Io sono sempre più convinta che la colpa maggiore di questo stato di cose,sia da attribuirsi a questa stampa collusa e corrotta, che non dice mai la verità(escluso il fatto quotidiano).Cari "giornalai "ma quando vi guardate allo specchio,non vi fate un poco sc.ifo?
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
      Certa stampa, è all'altezza di trattare solo le stupidaggini, auspicherei una riconversione di tante testate verso il settore calcistico, avrebbero più seguito e i giornalisti sarebbero sicuramente più a loro agio.
    • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
      "Io sono sempre più convinta che la colpa maggiore di questo stato di cose,sia da attribuirsi a questa stampa collusa e corrotta" Alfonsina, mai stata più d'accordo su un commento. Ti quoto anzi Ti straquoto !!!
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      purtroppo anche loro sono responsabili dello scempio dell'italia.
  • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
    dai su non bisogna sempre pensar male, sono certa che prossima settimana sarà invitato in Parlamento anche un "rappresentate per categoria" di questo Paese: un disoccupato un esodato un precario uno sfrattato un imprenditore a partita iva un occupato (sfruttato) a 3 euro l'ora un nullatenente un pensionato con 350 euro mese ecc...... ops .. dimenticavo, in Parlamento entrano solo gli AFFARI e non i cittadini che portano solo guai .. quei guai che rappresentano il risultato disastroso di una politica decennale fatta col .ul.! anzi mi correggo , fatta coi lobbisti ! Forza e Coraggio M5S NON mollate ! Io sono con VOI !!!
  • GIOVANNI I. Utente certificato 3 anni fa
    E andato a distribuire mazzette nella commissione che dovrà legiferare per l'ennesimo gasdotto. in Azerbaijan quando finalmente anche la vorranno democrazia , lo faranno saltare in aria come quello Libico. E la visita di Napolitano in Albania , dove dovrà passare questo gas , sarà come l'attuale crisi in Ucraina , quando gli Albanesi capiranno l'importanza del gas , anche li alzeranno i prezzi , chi ci rimetterà ?? saremo come al solito NOI ITALIANI dipendenti dal gas da paesi o a dittatura o instabili (Albania ). Invece di spendere questi 8 miliardi di euro per costruire nelle zone del sud , centrali fotovoltaiche che darebbero energia alle industri del Nord E ANCHE A QUELLE tedesche. Invece ci rendono dipendenti dal gas , perche sia De Benedetti padrone del Pd , ha le mani nel Gas e sia Berlusconi che ha anche li le sue luride mani e interessi con l'amico PUTIN NEL GAS . Noi il PAESE DEL SOLE trasformato nel paese del GAS , solo perchè due padroni hanno miliardi e due partiti che gli fanno le leggi. PASSATE PAROLA , a morte chi vuole il male dell'ITALIA . bastardi poche persone che devono inculare 60 milioni di ITALIOTI .
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus