Passaparola - Il potere della conoscenza - Michel Serres

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Il potere della conoscenza
(13:00)
michelserres.jpg

I vecchi media – i giornali, la televisione, la radio – possono essere definiti come “pochi che mettono, molti che ricevono”. In rete tanti mettono quanti ricevono. Quando c’è un media con pochi che mettono e molti che ricevono questo media può essere oggetto di appropriazione da parte di pochi. Quando ci sono molti che mettono e molti che ricevono questo pericolo di appropriazione diminuisce.
Abbiamo conosciuto il potere della televisione ma c’erano pochi che mettevano e molti che ricevevano. Ad esempio la lingua è la migliore e la peggiore delle cose. Sta a noi lavorare per fare in modo che divenga la migliore. È questo il nostro compito. La cosa più importante è che si trasmetta il più possibile la conoscenza. Michel Serres


Il Passaparola di Michel Serres, filosofo francese e autore di "Non è un mondo per vecchi. Perché i ragazzi rivoluzionano il sapere"

Mi chiamo Serres, Michel di nome. Sono nato nel Sud-Ovest della Francia in un ambiente molto popolare. Mio padre lavorava nel settore delle costruzioni e devo dire che la maggior parte dei miei amici quando ero molto piccolo era proprio di origine italiana.
Sono nato nel 1930, ho più di ottant’anni. Ho insegnato per quarant’anni e insegno ancora all’università di StantfordStanford, in California. Questa università si trova nel mezzo della Silicon Valley e dunque ho avuto una esperienza abbastanza lunga di tutto quello che tocca le nuove tecnologie.
Si può fare una comparazione tra la vecchia maniera di insegnare e la nuova maniera di insegnare. Il professore o l’insegnante oggi deve tenere conto di un certo sapere che è già presente, che in un certo senso è già pubblico e pubblicato. D’altronde è stata un po’ la stessa quando è stata inventata la stampa nel Quattrocento. C’era già una condivisione del sapere più allargata. Oggi con Wikipedia e tutti i motori di ricerca la condivisione del sapere si è moltiplicata.
Quanto è pericoloso? Sai, quando ero piccolo e leggevo dei libri mia nonna diceva: “Povero Michel, diventerà matto a forza di leggere!”. Lei diceva che leggere era pericoloso. Ora la gente dice che è pericoloso essere su internet. È la stessa reazione, solo all’arrivo delle nuove tecnologie. Non c’è niente di nuovo.
Blog: Come può essere interpretata la nascita dei legami virtuali che nascono in Rete tra le persone?
M. Serres: Avete ragione a porre la questione della virtualità, della differenza che c’è tra il reale e il virtuale. È questo. In effetti oggi ci sono delle relazioni virtuali di amicizia o d’amore. È un dato di fatto. C’è da chiedersi se sia una cosa davvero nuova! Sì, è nuova ma non del tutto. Quando ero piccolo io c’era già il cinema e potevo innamorarmi di un’attrice del cinema che non avevo mai visto. Era già una cosa virtuale. Questo succedeva già con i romanzi. Per esempio il romanzo spagnolo di Cervantes, “Don Chisciotte”, fa vedere qualcuno che è entusiasta in modo assolutamente folle dei romanzi di cavalleria anche se non è mai stato cavaliere. Dunque la virtualità è qualcosa di relativamente nuovo oggi, ma non del tutto nuovo: nel romanzo abbiamo visto la stessa esperienza. In un certo senso gli uomini sono virtuali, sono virtuali nella maggior parte delle loro azioni.
C’è una nuova conoscenza, un nuovo mondo di pensare, un nuovo mondo in generale. Non so se si possa parlare di progresso. Posso solo dire che c’è stato un cambiamento completo, un cambiamento di mondo. Sarà migliore o peggiore? È difficile da dire.
Con le nuove tecnologie le relazioni tra le persone cambiano per una ragione molto semplice. Sono un professore. Una volta quando entravo in aula – sono circa 30 anni – potevo supporre che gli studenti non fossero al corrente dell’oggetto del mio corso. Oggi c’è la certezza, o almeno la probabilità, che la maggior parte degli studenti abbia fatto una ricerca su Internet a proposito dell’oggetto del corso. C’è quindi una sorta di eguaglianza tra loro e me perché sono più informati di quanto non fossero in passato. Dunque la relazione tra l’insegnante e lo studente è molto cambiata. Faccio un esempio: quando siete malati, e pensato di avere una certa malattia, prima di andare dal medico guardate sul computer e cercate informazioni su quella malattia. Di conseguenza altre volte considerate il medico incompetente sulla malattia. Al giorno d’oggi il medico è obbligato a pensare che voi abbiate qualche nozione sulla malattia. Vedete? La relazione tra il medico e il malato sta cambiando per la stessa ragione! Le relazioni che riguardano le competenze stanno cambiando!
Non dico che l’informazione sia tutta la conoscenza. La conoscenza è qualcosa di profondo: bisogna coltivarla, cercarla. C’è comunque una espansione dell’informazione che tocca la società nella sua interezza e che è del tutto nuova. Questa è la novità di cui parlo nel mio libro.
Blog: Possiamo affermare che informarsi in Rete è come apprendere da un esperto?
M. Serres:Non è assolutamente la stessa cosa (ascoltare qualcuno parlare o informarsi su internet ndt). Quando si segue un corso su internet c’è in effetti il contenuto del sapere ma non la presenza fisica. Ancora una volta, una cosa simile avviene con il libro. Quando si leggeva un libro antico si poteva in un certo senso sentire la voce dell’autore che era morto. Non c’è sia dubbio sulla novità di quello che accade oggi.
Blog: Crede che oggi, grazie alla Rete e alla tecnologia, il desiderio di conoscere e il modo di apprendere dei giovani sia cambiato ?
M. Serres:Avete ragione a dire che si tratta dei giovani ma credo che il mio libro parli della gente per la quale le nuove tecnologie sono divenute qualcosa di quotidiano e ordinario. Le nuove tecnologie sono rientrate nell’utilizzo quotidiano ormai da più di trent’anni. Questo vuol dire, in Italia come in Francia, che abbiamo iniziato ad usare i computer negli anni ’90, tra il 1985 e il 1990. Di conseguenza non sono più soltanto i giovani perché le persone di cui parlo nel mio libro possono avere fino a 30-35 anni. Quindi non è solamente la generazione dei giovani. È anche tutta una popolazione che arriva sul mercato del lavoro in questo momento.
Direi volentieri - e ho già accennato prima all’età delle persone che sono immerse nelle nuove tecnologie - direi volentieri che le persone al di fuori di quell’età “praticano” e “utilizzano” queste macchine. I giovani e i bambini vivono in un mondo che è quello di queste macchine, chi invece “pratica” con queste macchine è un po’ all’esterno di questo mondo. Chi è immerso nel mondo delle macchine è dentro. È questa la differenza tra le due generazioni di cui parlavamo. La comparazione è buona, perché? Perché se torniamo all’invenzione della stampa nel Quattrocento, nel Rinascimento, possiamo dire che la gente del medioevo era in un mondo e poi all’improvviso c’è stata una generazione che è entrata nel mondo del libro stampato. Era tutto un altro mondo con tutto un altro sistema di conoscenza!
Il mio libro “Petite Poucette”, cerca di fare la fotografia della relazione tra questi due mondi. È veramente una cosa parallela a ciò che è successo tra il Medioevo e il Rinascimento. E si capisce anche che questo passaggio influenzerà persone di tutte le età, anche i più piccoli che sono entrati in un mondo che è più quello degli adulti e degli anziani.
Blog: Cosa può portare la Rete a livello di trasformazione politica?
M. Serres:Questa è una buona domanda, una buona domanda alla quale non so ancora dare una risposta. Penso che il grande filosofo di domani – e spero che sarà in Italia o in Francia – sarà colui che saprà risolvere questa questione. In effetti all’epoca della stampa è comparsa l’idea che forse ci potesse essere un altro modo di pensare perché si avevano a disposizione i libri. C’è un nuovo tipo di libertà, di relazione da quando disponiamo di Internet. Cosa porterà a livello di trasformazione politica? Credo di poter rispondere a metà della domanda. Ci sarà una trasformazione politica? La risposta è sì, ci sarà. La seconda domanda è quale sarà questa trasformazione politica? Non so rispondere a questa domanda. Ci sarà una trasformazione ma non posso prevedere di che ordine sarà.
Questo fenomeno ha due facce. Credo che permetta riunioni democratiche – e prendo l’esempio della primavera araba: questo è stato un esempio di risveglio democratico avvenuto grazie a internet. C’è però un altro pericolo. È vero che con la stessa tecnologia si possono accentuare i regimi autocratici, i regimi tirannici. Come spesso accade ha una sorta di duplice valore quindi.
Permette la riunione, l’espressione della volontà generale, della volontà della maggioranza. D’altro canto permette anche una nuova rappresentanza popolare. In altro parole i vecchi media – i giornali, la televisione, la radio – possono essere definiti come “pochi che mettono, molti che ricevono”. In rete tanti mettono quanti ricevono. Quando c’è un media con pochi che mettono e molti che ricevono questo media può essere oggetto di appropriazione da parte di pochi. Quando ci sono molti che mettono e molti che ricevono questo pericolo di appropriazione diminuisce.
Abbiamo conosciuto il potere della televisione ma c’erano pochi che mettevano e molti che ricevevano.
Non posso dire quella cosa o quell’altra cosa siano buone, queste altre cattive. Penso che sia necessario essere lucidi sul mondo nel quale entriamo, sul nuovo mondo nel quale entriamo, e fare ogni sforzo possibile per renderlo migliore. Non è di per se stesso buono o cattivo, è solo un mezzo.
Spero che la fiducia nei confronti di internet sia sempre prudente. Quando compare una tecnica o una tecnologia, ha sempre due valori. Dicevamo prima che la lingua è la migliore e la peggiore delle cose. Può diventare la peggiore delle cose o la migliore. Sta a noi lavorare per fare in modo che divenga la migliore. È questo il nostro compito…. Di rendere buona questa tecnologia.

La cosa più importante è che si trasmetta il più possibile la conoscenza.
Ogni parola conta.
Passate parola.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • maurizio cetra 4 anni fa mostra
    GRILLO PUBBLICIZZA IL SUO LIBRO (altro busines) E DICE......... Nessuno deve restare indietro. L'Italia deve essere, prima di ogni altra cosa, una comunità. In una comunità, tra i valori più importanti vi è il senso di solidarietà. Il cittadino deve essere il centro della politica. La sua stella polare. Va garantita a tutti una vita dignitosa e, se possibile, la felicità. Il primo articolo della nostra Costituzione dovrebbe esprimere il diritto alla felicità. Ognuno vale uno quando contribuisce al benessere comune. Lavoriamo per pagare le tasse. Il nostro tempo, la nostra vita vengono trasformati in capitoli di spesa delle Finanziarie. Ebbene, questi soldi, nostri soldi, devono essere utilizzati cambiando radicalmente le priorità. La salute, la scuola, le pensioni, la protezione sociale, l'ambiente, il recupero del tempo per vivere, queste sono le priorità. Non gli armamenti, le grandi opere pubbliche inutili come la Tav o l'Expo o la Gronda, le missioni di guerra in Afghanistan o i finanziamenti a partiti e giornali, alle banche, le pensioni d'oro. Bisogna riavvolgere il nastro, ritornare a un senso di umanità, con una pensione a 60 anni, con la cancellazione della legge sugli esodati, con il ripristino dei soldi sottratti alla scuola e alla sanità. GRILLO VALLO A DIRE A TUTTE LE PERSONE CHE NON HANNO UN PC O NON LO SANNO USARE (il 90% delle persone sopra i 65 anni) E QUINDI (grazie alla tua fantomatica democrazia virtuale) NON POSSONO ESPRIMERE I LORO PARERI..... LE TUE PAROLE ASSOMIGLIANO SEMPRE PIU' A SCORREGGE!! SERENITà
  • Stefano R! Utente certificato 4 anni fa mostra
    OTTAVIANO AUGUSTO FAI SCHIFO ALLA MERDA! E VOI CHE NON LO SEGNALATE E NON LO ELIMINATE DAL BLOG SIETE COME LUI! E POI VI LAMENTATE CHE CI PIGLIANO PER IL CULO....FANNO SOLO BENE!
  • iacopo Pianigiani Utente certificato 4 anni fa mostra
    BEL POST, PECCATO CHE SOLTANTO IERI ALMENO CINQUE DEI MIEI POST SIANO STATI CENSURATI. E NON PERCHE' FOSSERO AGGRESSIVI, OFFENSIVI O MALEDUCATI (A DIFFERENZA DI TANTI ALTRI CHE INVECE VEDO PUBBLICATI) O MAGARI PRIVI DI UNA FIRMA (METTO SEMPRE NOME E COGNOME IN CALCE AL POST, A DIFFERENZA DI TANTI PSEUDONIMI O NOMI SOLTANTO CHE VEDO PUBBLICATI), MA SOLO PERCHE' HO MESSO IN DISCUSSIONE I METODI POCO EDUCATI E DEMOCRATICI DI MOLTI MILITANTI CHE PUBBLICANO POST A IOSA. CON QUESTE PREMESSE, TROVO POCO CREDIBILE L'AFFERMAZIONE 'LA RETE RICEVE QUANTO DA'. E QUESTI METODI CENSORI SUI POST SONO ALTRETTANTO DITTATORIALI DELL'ARROGANZA TELEVISIVA E MEDIATICA CONTRO CUI PIU' VOLTE VI SCAGLIATE JACOPO PIANIGIANI
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      QUI non viene censurato nessuno prova a scrivere qualcosa di INTELLIGENTE "piuttòsto"
  • Ennio Gelmini Utente certificato 4 anni fa mostra
    Julia Gillard I° ministro australiano non possiamo permettere ai musulmani di sradicare le nostre radici. questa e’ la nostra terra , loro si devono adeguare a noi altrimenti possono pure andare via dall’australia. +++++++++++ L'australia esiste da ieri e gia' sanno tutelare i loro cittadini. Qui in Italia arriva feccia da tutto il mondo, vedi accattoni dall'est con in braccio minorenni ai semafori e supermercati ,baby gang dal sudamerica, spacciatori nordafricani , prostitute / i a diffondere malattie , cinesi a distruggere l'economia, ecc.ecc.
    • luciano cottu Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma cosa scrivi a fare qui? Vai a scrivere su i tanti blog razzisti che ci sono in europa. RAZZISTA Ma forse sei GAY?
    • Ennio Gelmini Utente certificato 4 anni fa mostra
      scusa, ma perche' non te ne vai tu tra musulmani , cinesi, sudamericani, nordafricani, nell'est se ti piacciono cosi tanto ?. sei nato qui .. e non capisco per quale idiota ideologia vuoi vedere il tuo paese in mano ai barbari di tutto il mondo!! scommetto che sei uno statale: sbaglio ?
    • luciano cottu Utente certificato 4 anni fa mostra
      vattene in Australia allora. Li potrai vivere con la tua razza pura...imbecille
  • Ennio Gelmini Utente certificato 4 anni fa mostra
    Cécile Kyenge, primo ministro di colore Finalmente un ministro al quale poter chiedere a quanto ammonta il "costo" del "fenomeno immigrazione". Quanti parti negli ospedali italiani di madri extracomunitarie che, dichiarando di essere povere, non pagano un euro. Nelle grandi città italiane si vedono solo carrozzine di immigrate arabe stracariche di bambini. Carrozzine donate dal Comune, con pannolini e visite pediatriche gratuite. Fortunati questi bambini, che poi andranno "gratis" agli asili. E poi "gratis" alla scuola pubblica. E che poi non pagheranno la tassa rifiuti, e neppure le tasse sulle bollette di luce e gas, perché dichiareranno di non avere soldi (perché quelli che spedisco al paesello nessuno li controlla). E sempre tutto gratis fino a quando saranno chiamati a saldare il conto: garantire alla sinistra il voto politico! E' questa l'integrazione? sig.ra ministra, Per quanto riguarda lo Ius Soli se lo scordi! Esiste già una legge precisa per diventare cittadino italiano, se lei volesse cambiarla prima lo chieda agli italiani! ma pensa te se noi Italiani dobbiamo morire di fame per sfamare tutta la marea di invasori internazionali!!!
    • Ennio Gelmini Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma per quale ragione arrivi all' orgasmo nel vedere la tua nazione diventare una colonia della feccia delinquenziale mondiale ? ma siete cosi tutti matti voi grillini ? ps: per caso sei/eri uno statale ?
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Quello che vedete qui sopra non è un reparto di cardiochirurgia di Zurigo o di Stoccolma. E' il nuovissimo e all'avanguardia "Centro cuore" a... Reggio Calabria. Perfettamente attrezzato, perfettamente funzionante, un gioiello della tecnologia biomedica come lo definiscono su Zoomsud che ne racconta la storia. Giace inutilizzato, fermo. E i calabresi con un attacco alle coronarie devono andare in elicottero a Catanzaro sperando di arrivare in tempo. Perché? Non si sa: forse non ci sono soldi per il personale, oppure si tratta dei soliti sacrifici umani all'europea, come sta accadendo in Grecia. Che in Grecia la sanità sia alla disintegrazione si vocifera da tempo (la stampa tace), e ora provano a spiegarlo anche gli scienziati - con dati e cifre - con un articolo sull'American Journal of Public Health. Scrivono che la crisi globale ha colpito l'economia greca con una durezza senza precedenti, e che in Grecia è possibile testare (solite cavie) l'interazione fra le determinanti socio economiche e il benessere generale. Fra 2007 e 2009 i morti suicidi sono aumentati del 22,7% (e nel 2009 si stava da re, figuratevi la situazione oggi) e i morti ammazzati sono aumentati del 27,6%; nei due anni successivi sono aumentati i casi di disordini mentali, malattie infettive incluso l'AIDS, abusi di sostanze. Conseguentemente il ricorso ai servizi sanitari pubblici è aumentato del 6,2% nel 2010 e del 21,9% nel 2011 (e il bello, anzi il brutto, deve ancora entrare nelle statistiche), mentre nel medesimo lasso di tempo il budget del ministero della Salute è diminuito del 23,7%. Questi tagli equivalgono a negare un bicchiere d'acqua a chi sta attraversando un deserto e muore di sete. Comunque, tant'è. Le cavie greche vengono immolate fino in fondo sull'altare della crisi. Per dirlo in altri termini, la troika largheggia nell'offrire sacrifici umani al Dio Mercato. E quando la sanità potrebbe ancora funzionare egregiamente, si chiudono a chiave i reparti come da noi a Reggio Cal
    • °#Mozart °# Utente certificato 4 anni fa mostra
      RAZZISTA!
  • ALESSIA T. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Visto che si parla di democrazia della comunicazione vorrei chiedere come mai accade che alcuni miei commenti critici vengano bannati ? E come mai accade che vengano fatte due classifiche dei commenti più votati (quelli che osannano le scelte del movimento inseriti come primi della lista e quelli che si propongono di fare una critica costruttiva che sono messi a piè di lista )? La democrazia della comunicazione non ha come pricipio base il rispetto delle opinioni altrui e la consepevolezza che le opinioni diverse, se accettate ,arricchiscono gli interlocutori ?
    • °#Mozart °# Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ma questo è l'esempio della classica trasparenza di questo blog! E' da quando è stato aperto questo blog che si insegna questa bella trasparenza! Sai poi ci sono i cani mastini di guardia che con lo stupido (unico al mondo in questo blog) "segnala commento inappropriato", i ragazzini si divetono a cliccarlo!
    • Mariavera Rossi 4 anni fa mostra
      Quello dei più votati è un mistero che solo la Sibilla Cumana ci può disvelare. Io faccio così, se ti può essere d'aiuto : rispondo - quando ho qualcosa da comunicare a cui tengo in modo particolare - proprio a quelli che sono i più votati. Mi inserisco commentando il loro messaggio, ma lo faccio alla "belin di segugio", con gli argomentacci miei. Ciao.
  • Claudio Casanova bigio (stibigi) Utente certificato 4 anni fa mostra
    PER QUELLI CHE : @ho votato 5 stelle per potere dire la mia @ho votato grillo perche le sue idee sono vicine al cittadino e io mi ci rispecchio @ho votato il movimento per realizzare i punti principali che condivido appieno(che dovrebbero essere il motivo reale del voto) @ho votato perche ha dato un grande esempio rinunciando a rimborsi e umanizzando la politica.. QUESTI SONO I MOTIVI DEL MIO VOTO ! una bugia a volte vale piu di una mezza verita e avrei preferito si prendesse un altra strada politica.. io l appoggio a bersani l avrei dato eccome,poi si decideva legge per legge come è giusto sia.. io la vedo cosi "!
  • Bruno Zaia Utente certificato 4 anni fa
    Letta fallo subito, DIMETTITI !
  • Giacomo Matteotti () Utente certificato 4 anni fa
    COMPLIMENTI A TUTTI I CITTADINI DEL M5S CHE HANNO PARLATO OGGI IN PARLAMENTO! PREPARATI, CHIARI E...TUTTO CUORE!!!!
    • Giacomo Matteotti () Utente certificato 4 anni fa
      Scolaretti o rozzoni che siano....tutti preparati, civili, e sinceri!
    • mi sento responsabile Utente certificato 4 anni fa
      sprovveduti, rozzoni, al dir il vero ho visto degli onesti...dei tuoi puoi dir altrettanto?
    • Fil M. Utente certificato 4 anni fa
      Tralasciando il livello degli altri commenti, se posso dire la mia i concetti erano di tutto rispetto. Chiaro che far parlare chi non azzecca manco un accento può risultare un po' fastidioso e distrarre dal messaggio che si vuole trasmettere. Va bene la par-condicio e che tutti si esprimano ma sarebbe opportuno dar voce a chi da un punto di vista di dizione e lessico risulti più credibile di altri. Lo sapete che anche su queste cose fanno leva, cerchiamo di proporci al meglio.
    • Simone Martini 4 anni fa mostra
      Sembravano o degli scolaretti sprovveduti o dei rozzoni.
    • Giacomo Matteotti () Utente certificato 4 anni fa mostra
      Probabilmente li avrai confusi con quelli della LEGA!
    • Mirko PEREPE Utente certificato 4 anni fa mostra
      Onestamente a me smbravano dei buzzurri
  • °#Mozart °# Utente certificato 4 anni fa mostra
    (Sto vedendo piazzapulita (alla facciazza dei politici di..... e dei giornalisti servi del potere!) Beppe sei vorrai vincere alle prossime elezioni devi coinvolgere tutti i tuoi sostenitori e andare in tv! La rete non è sufficiente e i risultati lo dimostrano! Abbassa la cresta! (Io posso, vero silvanetta?) Bannami che ti fulmino!
  • Mirko PEREPE Utente certificato 4 anni fa mostra
    Voto di fiducia: 453 sì, 153 no ASSASSINIIIII 10 DEI NOSTRI HA TRADITOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ........................... Devi calcolare anche gli assenti e gli astenuti, circa 35 mi pare. Cecilia C., Bologna .............................. Ma DOVE SONO I NOSTRI GRILLINIIIIIIIIIIIIII (anche altri erano assenti o astenuti...) MA I GRILLINI NOOOOOOOOOOOOOO HANNO TRADITOOOOOOOOOOOO
  • Mirko PEREPE Utente certificato 4 anni fa mostra
    Voto di fiducia: 453 sì, 153 no ASSASSINIIIII 10 DEI NOSTRI HA TRADITOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    • Luca S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Conta meglio.
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ha votato solo la camera mi pare siano un 100naio i parlamentari
    • Giuliano Gianolio Utente certificato 4 anni fa mostra
      cosa cambia, sono liberi di fare come vogliono, mi fido di loro
    • Mirko PEREPE Utente certificato 4 anni fa mostra
      PERCHE' ERANO ASSENTI AD UN APPUNTAMENTO COSI' IMPORTANTE???????????????????
    • GIANNI O. Utente certificato 4 anni fa mostra
      il voto è palese se fosse vero quello che dici sarebbero individuati e messi alla porta subito e con tranquillità ma non credo sia come dici.
    • Davide Utente certificato 4 anni fa mostra
      anche il dna ti ha tradito
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      fai bene i conti!!!!!
    • Cecilia C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Devi calcolare anche gli assenti e gli astenuti, circa 35 mi pare.
  • blackandavid 4 anni fa mostra
    MI AVETE PROPITO ROTTO LI COGLIONI!!! TUTTI NESSUNO INCLUSO NEGLI ESCLUSI!!!
  • Bereguardo Ostrattini in Brodo Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ma Schettino Grullus che fa?
  • Bereguardo Ostrattini in Brodo Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ma quando arrivano le notizie Grillolikes?
  • Bereguardo Ostrattini in Brodo Utente certificato 4 anni fa mostra
    Scusate ma come è andato il voto di fiducia?
    • Basile Romano Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ha vinto la fiducia con ..mi sembra 453 voti 0 473... Pagliacci che non sono altro...
  • perplesso 01 Utente certificato 4 anni fa mostra
    *VORREI CHE LA SMETTESTE DI CANCELLARE I POST PERBACCO!!* Non era il mio stavolta, e neppure mi trovava d'accordo, ma non importa proprio: era il terzo nei più votati e adesso è scomparso... e BASTA ! ... mentre ascolto il ragliare degli asini che scrivono "meglio adesso che non ci sono troll" (BOIA CHI TROLLA ! :) mi sgomenta vedere che si continua a predicare bene e razzolare MALISSIMO... Accidenti accidentaccio Giovanni
  • GIANNI O. Utente certificato 4 anni fa
    Il mostruoso governo Letta è nei fatti uno schiaffone all'ala sxpd da parte della nuova democrazia cristiana-pdmenoelle: Un calcio nel culo all'ex alleato di ferro Sel-Vendola -Minaccia di espulsione ai dissidenti -Un solo ministro ai sinistri giovani turchi (il più moderato) -Un programma dettato da Berlusconi via IMU, niente riconoscimenti coppie di fatto, niente conflitto dinteresse o falso in bilancio -niente tagli a pensioni d'oro o vitalizi -nessun taglio agli sprechi auto blu eccc. Un capolavoro democristiano, ma gli elettori del pdmenoelle, che dicono? niente va tutto bene, anzi no è tutta colpa di Grillo!!!! sti.......(abbassiamo i toni)
    • GIANNI O. Utente certificato 4 anni fa
      e poi Delmonte, il tuo partito ha avuto innumerevoli occasioni in venti anni di fare qualcosa, ha governato nove anni negli ultimi venti, invece ha sempre fatto politiche neo liberiste pure una guerra contro la Yugolavia (D'alema ti dice niente?, se il MOvimento si fosse alleato con Bersani sarebbe stato corrotto e coinvolto nel malaffare, vedi Monte Paschi, oggi un cittadino parlamentare ha detto che se hai una parete con la muffa non puoi darle una riverniciata, devi prima rimuovere la muffa. Si vede che a te la muffa piace. Saluti
    • GIANNI O. Utente certificato 4 anni fa
      sei solo la conferma di quanto ho scritto, me la dovrei prendere con Grillo per tutte le malefatte del partito che hai votato tu? veramente sono orgoglioso del comportamento e della coerenza del Movimento 5 stelle e lo continuerò a votare, mentre con quelli come te che non sono in grado di giudicare chi li tradisce e deruba e trovano sempre giustificazioni nel nemico esterno direi...............abbassiamo i toni. Poi sei fuori tema rileggi quello che ho scritto, per favore, magari lo capisci.
    • loris delmonte Utente certificato 4 anni fa mostra
      io sono uno che ha votato PD sono deluso di quest'alleanza ma quelle cose che dici tu era risaputo che insieme al PDL NON SI POTEVANO FARE o hai scoperto l'acqua calda invece PRENDITELA CON GRILLO PERCHE' SE AVVREBBE VOLUTO AVREBBE POTUTO COSTRINGERLE A FARLE
  • Master Ceff Utente certificato 4 anni fa mostra
    Grillo almeno una partita a monopoli, ce la concedi?
  • Master Ceff Utente certificato 4 anni fa mostra
    Grillo ci suoni il pianoforte su la cosa?
    • Bob C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Si però prima tua sorella ci suona il ciufolo! Ahahahhaahahah ahah Togliti dalle @@ troglodita.
  • Master Ceff Utente certificato 4 anni fa mostra
    Forza Juve!
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa mostra
      In sintonia con l'avvento dei ladri in Parlamento, hai voluto ricordarne l'alter ego sportivo.
  • Master Ceff Utente certificato 4 anni fa mostra
    Grillo, troppe seghe fanno ciechi!
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa mostra
      quelle mentali che ti fai tu rendono idioti e di troppe seghe non e' mai morto nessuno,
    • paolo b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      invece gli altri c' inculano !!
  • Master Ceff Utente certificato 4 anni fa mostra
    Gianroberto... mi stai diludendo!! da piccolo giocavi da solo a nascondino??
  • Simone Martini 4 anni fa mostra
    Berlusconi: "Pericolo accordo PD-Grillo incombe ancora". Ecco che cosa Berlusconi temeva e teme più di tutto, e da questo si comprende quale enorme regalo Grillo gli abbia fatto rifiutando un accordo col PD.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa mostra
      sei diventato come il latte vecchio,, come la tua vecchia politica.. ma tienitela stretta e benvenuto nel nuovo ordine mondiale!!
    • Lucio Vero Utente certificato 4 anni fa mostra
      personalmente non credo a nulla. credero' solo a quello che vedro'. il che chiaramente vale per tutti, m5s incluso
    • ros ban Utente certificato 4 anni fa mostra
      mi aggiungo va vattene va ancora credi a quel che dice quello schifoso?
    • michele . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ma vattene affanculo...
  • Pasquale Castellano 4 anni fa mostra
    CIAO BEPPE,VOLEVO RICORDARTI CHE I CITTADINI ELTTI DAL POPOLO HANNO RICEVUTO SUL LORO CONTO CORRENTE 16.000€ IO ASPETTO CHE RESTITUISCONO INDIETRO I SOLDI,COME PROMESSO PRIMA DELLE ELEZIONI,DEVO DIRTI CON TUTTA SICERITA' CHE I TUOI RAGAZZI,MOLTI DI LORO SI TERRANNO I SOLDI CI VUOI SCOMMETTERE?
  • max varaldo porto san giorgio (max varaldo porto san giorgio) Utente certificato 4 anni fa mostra
    MA CHI CAZZO HA INSERITO IN UNA DELLE FINESTRE DEL BLOG QUELLA DISONESTA STRONZATA DI ALLYOUCAN.IT E DEL CONCORSO PER VINCERE 10 EURO. MI STUPISCO CHE IN QUESTO BLOG CI SIANO PUBBLICITÀ MANGIASOLDI COME QUESTO!!!!! CAZZO, A MIO FIGLIO IN DUE GIORNI GLI HA CUCCATO 20 EURO SOLO PER AVER CLICCATO GUARDA E VINCI!! TOGLIETELO PER DIO!!! E' UNA TRUFFA!!!!
    • sergios g Utente certificato 4 anni fa mostra
      Almeno i gestori evitassero quantomeno le pubblicità truffaldine. Il blog essendo privato non rappresenta il movimento 5 stelle nella sua funzione partecipativa a questo si sta provvedendo spero, con il nuovo portale.
    • quinto r. Utente certificato 4 anni fa mostra
      se a tuo figlio ne ha fregati venti ,pensa quanti malcapitati l'hanno presa in c..o......della serie..... il nuovo che avanza (ma non ti far trovare di spalle,...metti adBlock..è un consiglio!!)
    • demetrio c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      spero sia recissa, con tante scuse, publicità indegna del blog..
    • samuele m. Utente certificato 4 anni fa mostra
      io uso "google chrome" ed ho installato "adblock"... vedraia che leggi solo il sito di beppe! senza nessuna distrazione...disinstalla explorer,lascia solo chrome e ti dimenticherai della pubblicita'!...ciao.
    • Aldo Rino 4 anni fa mostra
      Secondo un calcolo del sole24ore questo blog incassa tra 5 e 10 milioni di euro all'anno. Nello statuto depositato dal M5stelle depositato il 18 dicembre 2012 (http://www.huffingtonpost.it/2013/03/12/ecco-statuto-movimento-5stelle_n_2860351.html) all'art. 12 si prevede l'assemblea dei soci, con relazione del consiglio direttivo e bilancio dell'esercizio sociale... ma non ho capito bene quando deve essere convocata.
    • Simone Martini 4 anni fa mostra
      Possibile non abbiate capito che questo blog è un'impresa commerciale che rende tanti bei soldini? Siete così ingenui?
    • max varaldo porto san giorgio (max varaldo porto san giorgio) Utente certificato 4 anni fa mostra
      MA VA UN PEZZO DI CAZZO, NON MI GARBA CHE SU QUESTO BLOG CI SIANO CERTE TRAPPOLE, CHE CAZZO!! ANNI O NON ANNI CHE CI SONO NON DEBBONO ESSERCI, PER DIO!!! CHE CAZZO DI BLOG E' SE CI SONO CERTE INCULATE O DEVO PENSARE CHE ANCHE QUESTO BLOG E' ANCH'ESSO UNA GRANDE INCULATA????? VAFFANCULO, PER DIO!!!!
    • Pietro A. M. 4 anni fa mostra
      Chiedilo a Casaleggio perchè lo ha messo.... ahahahahah
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa mostra
      MA VA!!!
    • poveri noi Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma certo che è un trucco mangiasoldi.......... ma anche tu dove vivi?? E' da anni che girano certi trucchetti...........tutti legali per giunta!
  • mimi terlizzese Utente certificato 4 anni fa mostra
    ora nel congo nomineranno due ministri italiani:quello per il visto ai congolesi per entrare in italia e quello per la spedizione dei pacchi dono dall'italia. Prepariamoci all'accoglienza e al confezionamento dei pacchi. A giugno il gemellaggio e lo sfaldamento del governo Lettiga.
  • Ludovico Mantia Utente certificato 4 anni fa mostra
    Rom, via Rizzoli e Lambrate altri due quartieri in rivolta Cambia la strategia dei nomadi, non più grandi campi ma tanti piccoli insediamenti. Questo non migliora la coesistenza con i residenti che sono pronti a scendere in strada ai milanesi : la prossima volta votate ancora pisapia che vi ritroverete voi nei campi nomadi!!!
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa mostra
      Perché, quando governava la Moratti i rom erano scomparsi? Siete proprio dei deficienti, oltre che essere dei ladri di miliardi: altro che ladri di rame. A propositito, c'è ancora qualche leghista non inquisito?
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    A VOI IN PARLAMENTO E' RIMASTA LA "RETORICA"! PER QUELLO POTEVATE PRENDERE 2000 EURO AL MESE E NON OLTRE GLI 8!
  • Ludovico Mantia Utente certificato 4 anni fa mostra
    sordomuto e con gravi problemi motori fin dalla nascita, ha da sempre la necessità dell'aiuto di qualcuno che lo assista e si prenda cura di lui. Morta la sua compagna, andò a vivere con la sorella, dando ospitalità a diversi sordomuti di altre nazionalità. In questo modo, nel 2006 conobbe una coppia di romeni, fratello e sorella, entrambi a loro volta sordi. Una volta arrivata, fu lei ad inoltrare la proposta a Riccardo, la vittima: i due romeni si sarebbero presi cura di lui, a patto che lui vendesse loro l'appartamento del quale avrebbe mantenuto l'usufrutto. La donna si prese l'incarico di gestire la situazione. Nell'atto stipulato il prezzo della casa fissato era di 96 mila euro, somma che figurava già versata quando invece l'assegno fu consegnato solo in quella circostanza, e alla riunione partecipò anche il direttore della banca che concesse il mutuo di 50 mila euro alla coppia di romeni. Un atto apparentemente regolare ma così non era. Riccardo infatti venne fatto uscire dalla stanza durante la lettura, dove emerse che non si trattava di un atto di vendita, ma di una cessione gratuita, e dove non era menzionato il diritto di usufrutto della vittima. Usciti dalla studio lo accopagnarono in banca dove depositò sul proprio l'assegno di 48 mila euro appena ricevuto, salvo poi essere obbligato dal romeno a prelevarne 40 mila. LE CONSEGUENZE - Tornò con la coppia a vivere nella casa, ma non si presero cura di lui. Iniziarono ad ospitare altri sordi di provenienza romena che chiedevano l'elemosina in girò per la città e quando Riccardo provò a protestare per la situazione gli Raggirato da una coppia di romeni, sordomuto costretto a vivere come un senzatetto „ non aveva alcun diritto di parola. Una vicenda della quale Riccardo si è vergognato per anni, temendo di essere deriso. Solo ora ha trovato il coraggio di denunciare i fatti, “
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    20 PUNTI PER PIU' DI 8 MILIONI DI ELETTORI. NON GLIENE AVETE PORTATO A CASA NEMMENO 1! SECONDO VOI PERCHE'? PERCHE' NON VE NE FOTTE NULLA DEGLI 8 MILIONI DI VOTI!
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    FEDERICO, SE LE MIE PROVOCAZIONI SONO DA IMBECILLE LA PROMESSA, Grillo: "Questo inceneritore di Parma non deve accendersi. Non riusciranno mai a farlo e, se lo faranno, dovranno passare sul cadavere di Pizzarotti. E' FATTA DA UN RINCOGLIONITO E BUGUARDO OPPORTUNISTA? http://www.alicenonlosa.it/Default.aspx?Page=DETPARMA E' SEDUTA UNA GIUNTA CHE HA VINTO PROPRIO SUL TEMA INCENERITORE!
  • Ludovico Mantia Utente certificato 4 anni fa mostra
    Lo spot della Kyenge: "Per l'Italia gli immigrati siano una risorsa" C'era da immaginare una cosa del genere e temo che questo sarà solo l'inizio. In un momento come questo, dove tutte le nazioni Europee stanno cercando di limitare l'immigrazione noi cosa facciamo ? mettiamo un Ministro del Congo che per prima cosa ci viene a raccontare che gli immigrati sono una mano santa per noi Italiani e ce lo spiega anche con uno spot, che non si sa bene da chi sarà pagato. Faccia la cortesia,caro Ministro, se ne torni in Congo a curare i suoi connazionali e lasci che gli Italiani si arrangino da soli: noi non abbiamo proprio bisogno di nessuno, men che meno altri immigrati oltre a quelli che già abbiamo e che dobbiamo pure mantenere. Fuori dall'Italia tutti gli ospiti non invitati e non graditi. A noi Italiani gli arricchimenti degli invasori stranieri non servono perché quelli nostri ci bastano e avanzano. Di queste risorse possiamo fare tranquillamente a meno ed avremmo centinaia di migliaia di cialtroni in meno in giro per l'Italia; ladri, accattoni,spacciatori, venditori abusivi ed evasori totali, criminali vari ecc.. Di sicuro non perdiamo scienziati né personale specializzato! Questa bestiale e massiccia invasione straniera iniziata da fuorilegge clandestini sta portando la guerra in casa nostra.
    • Giacomo Lodger Utente certificato 4 anni fa mostra
      http://www.ilgiornale.it/video/interni/spot-kyenge-litalia-immigrati-siano-risorsa-912759.html
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    Vendola alza (ancora) il tiro: "Silvio è un cancro per tutti" FATE SAPERE A VENDOLA CHE DI POSTI PER KOMUNISTI, IN KOREA NE PUO' TROVARE FINCHE' NE VUOLE!
    • loris delmonte Utente certificato 4 anni fa mostra
      PERCHE' VE LA PRENDETE CON VENDOLA quando e' stato il partito che e' stato sempre concorde con il M5S IO QUESTO NON LO CAPISCO A MENO CHE NON SIATE DEI BERLUSCONIANI
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Vendola ci sta scassando la minchia a tutti quanti. La vuole prendere una posizione e poi mantenerla???? Mi sembra il Berlusconi dei poveri.
    • Federico T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      UNA VOLTA TANTO SONO D'ACCORDO CON TE
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    GRILLO, E' RESUSCITATO BARABBA O IL TUO 740?
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    AH AH AH AH AH AH SULLL'INCENERITORE DI PARMA QUALCUNO MI SCRIVE DI ANDARMI A VEDERE L'INTERVISTA DI MESSORA A PIZZAROTTI! AH AH AH AH E' COME VEDERE UN INTERVISTA DI GASPARRI A SILVIO BERLUSCONI! MA COME FATE A CREDERE CHE SIA LA """"VERITA'"""" UNA INTERVISTA CHE VEDE UN GRILLINO CHE FA DOMANDE AD UN GRILLINO???????? SULL'INCENERITORE DI PARMA LA CASALEGGIO ASSOCIATI POTREBBE FARSI DARE LE PUNTATE DI "PARMA-EUROPA" SU TV PARMA, DOVE SI PARLA DI INCENERITORE E DOVE SEDUTI IN TRASMISSIONE C'E' SI LA GIUNTA GRILLINA MA E' ANCHE PRESENTE L'OPPOSIZIONE E I COMITATI ANTI INCENERITORE. FORSE LI POTRETE RENDERVI CONTO CHE LA PROMESSA DI "PASSARE SUL CADAVERE DI PIZZAROTTI" NON LA SI POTEVA FARE! MA FORSE VOI NON CAPITE UN CAZZO E BASTA!
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa mostra
      Le tue parole si commentano da sole. Rispondere a persone come voi non ha davvero senso. Rimarrete schiavi della vostra negatività. Amen
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    AVETE MENTITO SU UN INCENERITORE FIGURATEVI A DARVI IN MANO L'ITALIA!
    • giorgio salvoni Utente certificato 4 anni fa mostra
      VOTA GLI ALTRI SEI LIBERO DI FARLO ADIOS ABBIAMO BISOGNO DI GENTE CHE SOGNA...FAI LE PULCI ANCHE AI TUOI POLITICI E' DA 40 ANNI CHE NON MANTENGONO QUELLO CHE DICONO E QUELLO DI PARMA ASPETTIAMO CHE GRILLO CI SPIEGHI SICURO I TUOI E' NA VITA CHE RACCONTANO CAZZATE
    • Maximilien de Robespierre Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ma.. non è che ti senti solo e hai bisogno che qualcuno interagisca con te?!, comunque guarda se l'inceneritore lo hanno acceso, non ha perso una battaglia il MoVimento, hanno perso un po' di salute decine di migliaia di persone che si ciucciano le PMI prodotte, non è una vittoria di una parte politica sull'altra è una sconfitta per i cittadini, meditate...
    • loris delmonte Utente certificato 4 anni fa mostra
      adesso non spariamo cazzate sull'inceneritore a volte le cose vanno diversamente da come pronosticate io non controbbatto quello che il M5S HA FATTO nei comuni ma quello che GRILLO HA FATTO nelm governo ovvero niente questo non mi va giu' non l'inceneritore o qualche altra cavolata
    • Federico T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      vatti a vedere http://www.youtube.com/watch?v=sEeCk0x9kXE
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      non rispondete a questo,è il solito vecchio scemo del blog!!!!
  • alzato li causi Utente certificato 4 anni fa mostra
    sarete ricordati come i BERTINOTTI del 2013...il resto e SEGHEEEEEEEEEEEEEEE
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ecco bravo visto che hai la sega in mano fatti una barchetta ai tempi del berta col termine crisi si intendeva solo quella di panico, sai le bombe storiche eccetera. Ora con crisi si intende debito pubblico, nave che affonda: entra più acqua di quella che esce e peggiora esponenzialmente. No dx no sx significa, più che altro, "siamo messi male diamoci una mano".
    • alzato li causi Utente certificato 4 anni fa mostra
      @giulio ti dico pure che il movimento è imploso ,,,,,in politica chi sbaglia strategia paga dazio(vedi bersani con voi)
    • giulio v. Utente certificato 4 anni fa mostra
      se ne sei sicuro..., torna a giocare a scopone forse puoi indovinare le carte.
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    Questa faccenda non mi convince per niente: uno che va a Roma per sparare ai politici ed invece spara a due carabinieri???? +++++ UNO CHE SI E' DISTRUTTO LA FAMIGLIA AL VIDEOPOKER DOVEVA RIVOLGERE LA PISTOLA ALLA SUA TEMPIA! E COMUNQUE, MANCO A FARLO APPOSTA E' DELLA CALABBBBBBBBBRIA SAUDITA!
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    °#Mozart °# DANDOMI DEL RAZZISTA NON FAI ALTRO CHE FARMI UN COMPLIMENTO! LI MANDEREI TUTTI A CASA CREANDO QUALCHE MILIONE DI POSTI DI LAVORO. INDICHEREI TALI POSTI AGLI ITALIANI DISOCCUPATI. CHI NON PIGLIA QUEI POSTI VERRA' MANDATO NEL PAESE D'ORIGINE DA DOVE PRENDERO' L'EXTRACOMUNITARIO CHE FARA' IL LAVORO RINUNCIATO DALL'ITALIANO!
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    AH AH AH AH SULL'INCENERITORE VI DICONO DI ANDARVI AD INFORMARE DA MESSORA, INFORMAZIONE GRILLINA DOC! BEPPE GRILLO AVEVA PROMESSO COSA CHE NON SI POTEVANO PROMETTERE E BASTA ANDARSI A VEDERE LE TRASMISSIONI PARMA-EUROPA DOVE SI E' PARLATO DEL PROBLEMA CON LA GIUNTA E L'OPPOSIZIONE DI PARMA. LA MORALE E' CHE NON SI POTEVA PROMETTERE!
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    Spot di Kyenge per il Pd: "Gli immigrati sono una risorsa per l'Italia" COL CAZZO! BASTA ANDARE AL SUPERMERCATO E NOTARE L'INDIGENZA ITALIANA ED EXTRACOMUNITARIA PROPRIO NEL CARRELLO DELLA SPESA. NOTERETE CARRELLI DELLA SPESA EXTRACOMUNITARI PIENI E CARRELLI DELLA SPESA ITALIANI MEZZI VUOTI!
    • Federico T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Io lo dicevo che la avrebbero usata come na pupazza.....
    • °#Mozart °# Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ma te almeno dovresti vergognarti per aver mostrato il cappio in parlamento e aver rubato più di tutti! RAZZISTA!
    • alzato li causi Utente certificato 4 anni fa mostra
      organizziamo il KKK?
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    http://www.gazzettadiparma.it/mediagallery/video/36909/No_termo_al_forno_ma_i_rifiuti_erano_gi%26agrave%3B_dentro.html ECCO IL SERVIZIO DI TV PARMA! I COMITATI ANTI INCENERITORE FANNO PRESENTE L'ASSENZA DEI GRILLINI E DEL SINDACO ALLA PROTESTA DAVANTI AGLI INGRESSI DELL'INCENEROTORE!
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    Inceneritore di Parma. La rete non mente e la frase che segue fu pronunciata da Beppe Grillo per la campagna elettorale di Pizzarotti! «Prima di aprire questo maledetto inceneritore dovrete passare sul cadavere di questo omino qui», disse più volte in comizio Beppe Grillo, avendo cura di scansarsi per indicare Federico Pizzarotti, candidato sindaco di Parma. NON VOGLIAMO IL CADAVERE DEL SIMPATICONE PIZZAROTTI, MA ALMENO LE DIMISSIONI? NON VORREI ESAGERARE, MA NEMMENO I GRILLINI VANNO A CASA IN CASO DI FALLIMENTI O FALSE PROMESSE? MI RICORDATE QUELLI DEL PD E DEL PDL: A CASA NON CI VANNO MAI NEMMENO LORO!
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    Grillo si è subito dissociato dall'episodio di violenza davanti a Palazzo Chigi, ma non dai suoi rincoglioniti! ++++ "In tanti vogliono far secco un politico" - Bufera su consigliere grillino Vittorio Bertola - di cui pubblichiamo la foto - più che richiamare alla mente fame e disagio, ricorda un ben pasciuto piccolo borghese. Mi viene in mente Pasolini, che stava coi proletari veri, ai quali sparavano e tiravano i sampietrini i proletari finti, con l'eschimo firmato. E intanto stanotte sono già spuntate scritte sui muri, a caratteri cubitali, con la solita scemenza del "pagherete caro, pagherete tutto", forse rivolte a politici o poliziotti da ammazzare. Firmati col simbolo dell'anarchia, di cui 9 imbecilli su 10 degli "imbrattamuri" che ne fanno uso, non conoscono origine e significato. L'ex candidato sindaco di Torino per il Movimento Cinque stelle ha scritto su facebook: "Il vero problema non è che qualcuno vada a sparare a Palazzo Chigi". Damiano chiede le sue dimissioni 'Il vero problema non e' che qualcuno vada davanti a Palazzo Chigi e spari durante il giuramento del governo. Il vero problema è che in questo momento, ne sono assolutamente certo, ci sono alcuni milioni di italiani che pensano 'peccato che non abbia fatto secco almeno un ministro'". E' il messaggio postato su Facebook da Vittorio Bertola, consigliere comunale di Torino del Movimento 5 Stelle. "Ovviamente non auspico che questo accada - precisa Bertola all'Ansa - ma sono assolutamente convinto che siano tanti quelli che lo pensano, perchè purtroppo, in questo momento, ci sono tante persone disperate e la politica non sta facendo nulla per aiutarle". Una sortita che finisce per rinfocolare le polemiche attorno al Movimento di Beppe Grillo dopo il comunicato pochi minuti dopo la sparatoria vicino a Palazzo Chigi.
    • Federico T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non capisco dove sia il problema, anzi ha fatto bene a segnalare che il vero pericolo è che la gente è talmente incavolata da pensare ciò. Ma attento che questo pensiero l'ha creato la classe politica degli ultimi 20 anni, mica M5S
  • Dario Arrigoni 4 anni fa mostra
    Oggi hanno acceso l'inceneritore di Parma e da Grillo si parla d'altro!
    • Uanchenobi Elvetico Utente certificato 4 anni fa mostra
      Questo è l'unico punto del programma 5S che è una cagata, almeno secondo me. Gli inceneritori sono fondamentali in una società consumistica. Da qualche parte la dobbiamo mettere la merda che consumiamo.
    • Federico T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      anche io chiedo spiegazioni
  • pippo ansaldo 4 anni fa mostra
    Ma perchè siete così attivi a cancellare i messaggi? Fate schifo fascisti. Siete peggio di quelli che dite di combattere. Sognate di arrivarci pure voi in parlamento a non fare una mazza e succhiarvi stipendi e pensioni d'oro? Non ci arriveverete mai. Andate a lavorare nei campi come vi dice grillo.
  • alzato li causi Utente certificato 4 anni fa mostra
    ma è possibile scrivere in questo blog?
  • pippo an saldo 4 anni fa mostra
    Ma perchè censurate subito i messaggi sgraditi? Ho detto pregiudicato per omicidio colposo ed è vero. Ho detto sull'altro "becchino che vi disprezza" ed è vero. Se io dico una cazzata lasciatela stare li sul blog a futura memeoria se siete così sicuri. Il problema è che in un blog letto da gente facilmente condizionabile bisogna eliminare subito i pensieri non allineati. E neanche vi pagano per fare questo.
  • RIMBAMBITI ***** 4 anni fa mostra
    TRAVAGLIO DISTRUGGE BERLUSCONI .... SU FESSOBOOOK ..... OVVIAMENTE! NELLO STUDIO DI "SERVIZIO PUBBLICO" DOVE AVEVA BERLUSCONI IN CARNE ED OSSA, SI E' PRESTATO AD ALTRO!
  • RIMBAMBITI ***** 4 anni fa mostra
    Grillini Bambini Fallimento multiplo dei Grillini a Parma Miraccomando al sindaco di PARMA Pizzarotti di continuare a comprare derivati Bancari,di non fare controllare i contratti bancari e di non far fare nessuna perizia econometrica che dimostri il rimborso che il comune di Parma deve prendere,altresì si raccomanda di aumetare le tasse,usare Equitalia,e festeggiare l’accensione dell’inceneritore,questo basterebbe per far dimettere una persona con un minimo di moralità . Oggi l’inceneritore brucierà rifiuti,questa la notizia che tuona a Parma,città con Sindaco Grillino che ha accomulato un fallimento dietro l’altro. Bambini alla guida di una città,questa è l’espressione comune di molti cittadini,addirittura non rilascia udienza,solo on line si può parlare con il Sindaco,virtuale,virtuale come tutte le promesse che hanno fatto,virtuale come il pagliacco Grillo che vuole comandare tutto attreverso il Blog.
  • RIMBAMBITI ***** 4 anni fa mostra
    OGGI E' UN GIORNO IMPORTANTE PER I GRILLINI, SPECIALMENTE SU CHI "SI DOVEVA PASSARE SUL SUO CADAVERE PRIMA DI ACCENDERE L'INCENERITORE DI PARMA"! MA L'INFORMAZIONE GRULLINA/TRAVAGLINA SI GUARDA BENE DI CELEBRARE CON UN POST LA MANCATA PROMESSA, QUELLA CHE COMUNQUE HA PORTATO UNA GIUNTA GRILLINA A PARMA! Parma Parte l'inceneritore: presidio dei No termo per bloccare i camion. Ma i rifiuti sono già dentro Cominciano le prove di combustione: si andrà avanti fino a mercoledì. QUI IL SERVIZIO CON GLI ATTIVISTI CHE PRESIDIANO GLI INGRESSI: ASSENTI SECONDO VOI CHI?????? I GRILLINI, OVVIAMENTE! http://www.gazzettadiparma.it/mediagallery/video/36909/No_termo_al_forno_ma_i_rifiuti_erano_gi%26agrave%3B_dentro.html
  • pippo ansaldo 4 anni fa mostra
    A tutti i grillini: abbiate rispetto prima di tutto per voi stessi, per il vostro stato di esseri pensanti con un encefalo. Ma come non vedete che il M5S non serve a niente tranne che all'arricchimento personale di un pregiudicato per omicidio colposo e di un altro individuo becchino che vi disprezza. Siete come i testimoni di Geova che girano le città lavorando gratis per i padroni.
    • Davide B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      tu invece sei pagato dai tuoi padroni, quelli che a noi ci hanno tolto tutto.
  • Fabio Roma 4 anni fa mostra
    Grazie Beppe per averci regalato l'ennesimo governo Berlusconi (non mi hai ancora risposto: sei pagato da B.?), continua così... le generazioni future ringrazieranno anche te.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ti rispondo io se permetti?? ........................ecco,leggimi nel pensiero e troverai la risposta!!ora torna pure in sezione...
  • luigi c. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Sparare su tutto e tutti non funziona più, cambiamo strategia per favore. Ci stanno isolando, e in tanti si stanno allontanando dal m5s, potevamo governare e invece ci ritroviamo in un angolo e pure bastonati. Ho paura che diventeremo un movimento ad una cifra, destinato sempre all'opposizione.
  • Giulia P. Utente certificato 4 anni fa
    L'importante e' non dimenticare. I nostri cari politici fanno leva sull'ignoranza ma sopratutto sulla "scarsa memoria" di alcuni italiani...
    • Adalberto M. Utente certificato 4 anni fa
      La scarsa memoria degli elettori stavolta ci vorrebbe anche per noi, per dimenticare che le nefandezze che produrrà il governicchio-letta saranno anche colpa nostra, che abbiamo risposto "sembra Ballarò" a bersani invece di fare con lui un governo PD+SEL+M5S. Ricordo intanto che SEL condivide molte delle nostre istanze, e per il resto: la fiducia, una volta data, la si sarebbe potuta ritirare in qualunque momento successivo, non appena bersani avesse proposto schifezze votate da PD+PDL.
    • vittorio ferraresi Utente certificato 4 anni fa
      Adalberto non hai capito una minchia. Mi dispiace che ci sia gente che rifiuta di prendere atto della realtà Bersani voleva solo i nostri voti per usarci e poi buttarci via come un fazzoletto di carta. Se fosse stato armato di serie intenzioni avrebbe prima considerato i nostri 20 punti e poi avrebbe accettato Rodotà non credi che fosse in malafede?.
    • Adalberto M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Sì gli italiani dimenticano... ma stavolta dobbiamo augurarcelo anche noi del Movimento: ci converrà che gli italiani dimentichino quel nostro "sembra Ballarò" a Bersani, che ha precipitato le sorti del paese nelle mani di questo governicchio letta...
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa
      Non alcuni italiani,ma di molti italiani.
  • fabio m. Utente certificato 4 anni fa
    Vi prego organizziamo dei gruppi di lavoro per sviluppare i temi da portare in parlamento non come slogan ma come proposta articolata....altrimenti ci spegnamo, come auspicano i "Maledetti"
    • Mariavera Rossi 4 anni fa
      Proposte articolate e complesse
    • alzato li causi Utente certificato 4 anni fa mostra
      si ecco bravo un'idea geniale facciamo delle proposte.....ops e se al gurù di turno non garbano che si fa li cancelliamo come i commenti indesiderati?
    • Carlo Frascone Utente certificato 4 anni fa
      'nzomma... chi si ricorda per filo e per segno le cose fatte dai politici? Molto pochi, figuriamoci poi quelle non fatte. Giustissimo fare proposte ma ora il coltello dalla parte del manico lo han loro.
    • Gian P. Utente certificato 4 anni fa
      Condivido anch'io. Le proposte vanne fatte anche stando all'opposizione. Gli altri renderanno conto poi agli italiani per come le voteranno.
    • Carlo Frascone Utente certificato 4 anni fa
      Si ma anche lo faceste? Ora come ora c'è a comando un governo che pare fregarsene bellamente, li prende, li cestina e torna alle sue cose...
    • fiorangelo forno 4 anni fa
      condivido
  • Giovanni M. Utente certificato 4 anni fa mostra
    IO CONSIGLIO IO VOTO E VOTERO' M5S PS: CHI NON E' DELLA MIA STESSA OPINIONE PUO' E DEVE FARE L'ESATTO CONTRARIO. IO ACQUISTERO' I PRODOTTI PUBBLICIZZATI PRIMA, DURANTE, E DOPO LA MESSA IN ONDA DEL TG4 DI RETE4 PERCHE' CONSIDERO QUESTA TRASMISSIONE GIORNALISTICA DEMOCRATICA, IMPARZIALE, NON STRUMENTALE E PERCHE' CI INFORMA IN MODO CORRETTO E COMPLETO INOLTRE, IO CONSIGLIERO' QUESTI PRODOTTI A TUTTI QUELLI CHE CONOSCO E NON CONOSCO ATTRAVERSO IL PASSAPAROLA. IN QUESTO MODO CONTRIBUIRO' IN MODO INDIRETTO ALLA SUSSISTENZA DEL TG4 DI RETE4. RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE TUTTE LE AZIENDE CHE CONTRIBUISCONO DIRETTAMENTE ALL'ESISTENZA DI QUESTE REALTA' DEMOCRATICHE. PROSSIMAMENTE PUBBLICHERO' LA LISTA DEI PRODOTTI CONSIGLIATI. GRAZIE A TUTTI (A CASA) FACCIAMO UN BEL TAM-TAM PROSSIMAMENTE PUBBLICHERO' PERIODICAMENTE UNA LISTA DEI PRODOTTI PUBBLICIZZATI IN ALTRI GIORNALI E TELEGIORNALI, AVENTI LE STESSE CARATTERISTICHE DEL TG4 DI RETE 4 COME "IL GIORNALE" DI ALESSANDRO SALLUSTI. L'UNICO ESCLUSO,PER ORA , E' IL TG DI MENTANA SU LA7
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus