Vuoi tu essere espropriato di acqua, luce e gas? #iodicono

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

>>> PASSATE PAROLA: Oggi alle 13 in diretta qui sul blog e sulla pagina Facebook di Beppe Grillo sarà trasmesso un video appello di Beppe a tutti gli italiani. #IoDicoNo

di MoVimento 5 Stelle

Con la riforma costituzionale vogliono espropriare i cittadini di acqua, luce e gas. “Il problema è che non sono nostri, dello Stato, sono delle Regioni, dei Comuni” diceva Lorenzo Codogno, capo della direzione Analisi economico-finanziaria del dipartimento del Tesoro nel settembre 2013, intercettato da un giornalista della trasmissione “La Gabbia”. “E quindi bisogna cambiare il titolo V della Costituzione ed espropriare i Comuni e le Regioni” concludeva l’alto papavero, perché “la vera risorsa sono le utilities a livello locale. Lì sono veramente tanti, tanti miliardi”. Oltre tre anni dopo i cittadini italiani sono chiamati a votare su un referendum che, fra le altre cose, cambia pure il titolo V della Costituzione. Ma che coincidenza.

Non ve lo diranno mai chiaramente, ma uno degli scopi reconditi di questa riforma è di eliminare la volontà del territorio rispetto a quelle magnifiche (e immaginifiche) grandi opere ritenute dal Governo “di interesse nazionale”. Roba che negli anni ha creato solo catene di mazzette, corruzione, devastazione dell’ambiente e del paesaggio e non servono a nulla o manco vengono completate. Infrastrutture nelle quali possono ben rientrare quelle afferenti acqua ed energia. Col venir meno della legislazione concorrente delle Regioni, si accentrano le competenze a Roma per facilitare la realizzazione delle grandi opere grazie alla clausola di supremazia inserita nella riforma che permette, ad esempio, di gestire le gare a livello nazionale.

È chiaro che le utilities sono già ora disciplinate con criteri comunitari, che vanno tutti in direzione di una “privatizzazione”, contro le gestioni “in house”, mentre la regolazione delle tariffe è gestita dalle authority. Ma coi poteri assicurati in tali materie allo Stato centrale dalla riforma, il Governo può agire sui criteri di regolazione (assetti societari, legislazione tariffaria) con uno spazio più agevole per procedimenti legislativi e amministrativi.

Quindi, con i precedenti di questo Governo - dal salvataggio della banche a sfavore dei risparmiatori, allo svilimento dei lavoratori ridotti a un numero su un voucher – ma basterebbe anche solo guardare ai recenti atti di governo di attuazione della cosiddetta “Riforma Madìa”, siete pronti a dar loro in mano anche questo?

Chissà perché, ad esempio, fondi come BlackRock sono tanto interessati a questa riforma.
Quindi vendiamo l’acqua ai cinesi, il gas agli arabi, la luce agli americani. E chi se ne fotte dei servizi pubblici essenziali, bisogna fare i soldi. A costo di lasciare la mamma senza l’acqua per pulire il suo bambino, gli anziani a morire al freddo e al buio senza gas e luce. Volete sul serio che accada questo?

C’è un solo modo per fermarli, domenica 4 dicembre andate a prendere le persone a casa, portateli a votare. FATE VOTARE ‘NO’.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • davilla ATIGNON Utente certificato 1 anno fa
    Ciao cari persone Per chi cerca sostegno finanziario, serio e veloce per acquistare la vostra auto, acquistare la vostra casa, avviare una piccola impresa o esigenze personali, ma non può beneficiare di aiuti nelle sue preoccupazioni banque.Plus; non perdere tempo. Vi mettiamo a disposizione le offerte finanziarie a tassi di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com Fare il male più persone, me la signora Anissa Kherallah Sono qui per aiutarti in tutta sincerità
  • marie gonzalo Utente certificato 1 anno fa
    Ciao PS: SENZA PAGAMENTO PRIMA DI RICEVERE IL VOSTRO PRESTITO? Ringrazio dio di avere messo sul mio cammino del signor CLAUDE, questa prestatrice non è come gli altri. Grazia ha essa io hanno ricevuto un prestito di 80.000 dollari oggi a 08:15 cronometra. Sono a lungo stato fregare ma per questa volta CI ho avuto ciò che volevo. Allora mio fratello e sorella se riceverete questo messaggio allora siete salvati. Se avete bisogno di prestito o d'investimento nel vostro progetto. vi consiglio di contattare questo signore che mi ha fatto certamente questa mail: claudejiliet7@gmail.com
  • franck dupuis Utente certificato 1 anno fa
    Buongiorno Fatto più lo erreure di cintacter il privato per la vostra domanda di prestito, fatta il vostro delmande direttamente ha la banca. Ho ricevuto un prestito di 150.000 euro nella banca CPL. Potete fare la vostra domanda direttamente sui siti web. Vi occorre soltanto premere sul collegamento e fare la vostra domanda di prestito senza pagamento anticipato prima della ricezione di prestito PS: Non pagare nulla prima della ricezione delvostro prestito, contattare su quest'indirizzo: contact@cplbank.com
  • Carlos suarez Utente certificato 1 anno fa
    Ciao Aiuto è il miglior modo di condividendo il suo amore eterno è ciò che ci spinge a mettere vostro erogazione di prestiti rimborsabili da 500 a 1.000.000 EURO e anche più; in termini molto semplici a tutte le persone che possono rimborsare indipendentemente dalla razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. Offro prestiti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il dipartimento delle finanze e economia e un periodo di rimborso a prezzi accessibili. I trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza della transazione. Per tutte le vostre richieste. proposte rispetto con le tariffe e le procedure dei pagamenti. . Per ulteriori informazioni si prega di contattare da e-mail:agapitojaime7@gmail.com
  • franck dupuis Utente certificato 1 anno fa
    Buongiorno Fatto più lo erreure di cintacter il privato per la vostra domanda di prestito, fatta il vostro delmande direttamente ha la banca. Ho ricevuto un prestito di 150.000 euro nella banca CPL. Potete fare la vostra domanda direttamente sui siti web. Vi occorre soltanto premere sul collegamento e fare la vostra domanda di prestito senza pagamento anticipato prima della ricezione di prestito. Ecco il sito: http://www.cplbank.com/
  • Gianluca S. Utente certificato 1 anno fa
    Mi basta sapere che tutti i poteri forti all'estero "vogliono" anche insistendo in maniera sporca (e non solo suggeriscono che già sarebbe indegno) il "si", per votare no. Che gliene frega a Obama e alla Clinton, e alla Merkel, e alle banche, e a tutti i poteri economici forti all'estero, se noi ci cambiamo le regole interne sulle competenze ed il modo di legiferare??? Evidentemente perchè con questo "si" potranno fare manbassa della nostra Italia, tanto pericolosa all'estero in quanto composta da persone che primeggiano in tutti i campi. Andiamo per il no e diamo un'altra spallata a questo piano malefico assieme a Trump, la Brexit ed altro ancora! Possiamo farcela!!
    • davilla ATIGNON Utente certificato 1 anno fa
      Buongiorno tutti Per quelli che cerca sostiene finanziere, serietà e rapida per l'acquisto della vostra automobile, comperare la vostra casa, iniziare una piccola impresa, o di necessità personali, ma non possono beneficiare dell'aiuto nella sua banca. Più preoccupazioni; non perdete più il tempo. Mettiamo a vostra disposizione le offerte finanziarie ad un tasso d'interesse accessibile. Se siete interessati, volete contattarli su quest'indirizzo: developpement.aide@gmail.com Non fuorviarli più di persone, io signora Anissa Kherallah sono per aiutarli in qualsiasi sincerità
    • Gianfranco B. Utente certificato 1 anno fa
      Condivido in generale, Sull'aparentamento con TRUMO, magari, aspetterei un attimo. Ciao Talelbano
  • gianna d 1 anno fa
    se venite a vedere che schiffezza hanno fatto nella mia regione e provincia con l'acqua?tutto all'insaputa dei cittadini,hanno fuso società aumentato tariffe e al telefono risponde un callcenter meno male che al referendum il popolo si è espresso perl'acqua pubblica!!!! a cosa serve anche questo referendum se poi fanno quello che vogliono???? io voto NO
  • antonio . Utente certificato 1 anno fa
    la famiglia che abita sotto me,( l'appartamento) è gia' SENZA ACQUA,avendo molti problemi economici , non potendo pagare loro ce l'hanno CHIUSA quei bastardi.Li' sono in tre,una mamma restata da sola con una bambina piccina,e suo fratellino di12 o14 anni ,che è stato operato nel cervello appena nato,da una forma tumorale,sopravissuto per miracolo,e che ora ha dei problemi nei movimenti,povero bimbo.Quello che mi fa pena è vederlo spingere un passeggino con su delle taniche che va a riempire alla fontanina del parco.Ho parlato con uno del Comune,e sai cosa mi ha detto? EEH IO CAPISCO CAPISCO MA SAPETE NON RIESCONO A PAGARE LA BOLLETTA....fanculo cazzo sono uscito col magone,e mi sono detto : cristo ma è solo acqua....bastardi...
    • Gianfranco B. Utente certificato 1 anno fa
      Questo oltre che incivile è profondamente vergognosi. Però devi stare tranquillo. Se vincerà il SI le ccose precipeteranno in peggio, molto peggio. Ciao Talelbano
  • rosario magro Utente certificato 1 anno fa
    Beppe. Risolviamo il problema delle firme false in Sicilia!FATTI SENTIRE! Non é possibile che SUCCEDANO QUESTI FATTI. Da siciliano emigrato all'estero e seguitore M5S, me ne vergogno da morireeeee. Se sono colpevoli, cacciamoli via. Occhio Occhio!!! Rosario
  • Alessio. Santi. Utente certificato 1 anno fa
    Io voto NO a una camera fatta da capolista nominati con il listino bloccato che, con le candidature multiple possono presentarsi in oltre D NO al 70 per cento di una camera di nominati e il 100 per cento di un Senato di nominati
  • Christian Usai Utente certificato 1 anno fa
    IOVOTONO sicuramente, con la mia famiglia diremo no a questi farabutti patentati.
  • VeA 1 anno fa
    è già un po' che l'italia è in svendita, purtroppo... https://www.youtube.com/watch?v=tnMwvBEpFbM
  • ferdinando santoro 1 anno fa
    Ma quando il popolo riuscirà a liberarsi di queste catene, quando insorgerà contro i politici, le banche la finanza le corporation? Oggi sono davvero sul depresso|
  • Giorgio F. 1 anno fa
    Figlio di imprenditore artigiano. Più volte vicino al suicidio e massacrato da Equitalia. I lavoratori dipendenti hanno tredicesima, tfr, ferie e feste pagate, malattia pagata, se vengono licenziati mille tutele o mensilità, e in caso la indennità di disoccupazione. Se l'artigiano Non ha lavoro non ha nessuno, pensate come mai tanti imprenditori si suicidano. Nessun diritto niente tasse, alla buon anima di voi dipendenti cittadini di Serie A.
    • Gianfranco B. Utente certificato 1 anno fa
      Questo è l'obiettivo! I poveracci debbono litagare tra loreo e non rompere i coglioni a chi sa come gira il mondo. Cari amici, fino a quando contuineremo a innescare polemiche sul nulla, la stada la faranno coloro che hanno creato, ad arte, il probleme. Saluti Talelbano
    • antonio . Utente certificato 1 anno fa
      hai ragione, ma conosco operai che lavorano in regola per 700 euri-mese. FACCIAMO cambio?
  • Amalia Francesca riso 1 anno fa
    NO ,la canna del gas può essere utile ..... Sdrammatizzo
  • Rosa Anna 1 anno fa
    Chi vota si Accetta la schiavitù del sistema finanziario . Leggetevi Federico Caffè ascoltate Nando Ioppolo Marco Dellaluna ed altri https://leorugens.wordpress.com
  • Rosa Anna 1 anno fa
    E mentre regaliamo tutti i nostri beni alle società per azioni La Pinotti fa contratti con gli arabi per far costruire navi ed armi da società nazionali che potrebbero poi venire a sparaci addosso Queste sono le politiche del imbonitore Questa è la premura che spinge i pidduisti ad affrettare con le riforme costituzionali le decisioni liberaliste E ....... Non si accorgono nemmeno di essere in ritardo di dieci anni ......credono che il mondo si fermi ad attendere le loro caz.....e da ritardati mentali Ormai tutti stanno tirando i remi in barca per non affondare e loro vanno avanti verso la tempesta
  • Beppe A. Utente certificato 1 anno fa
    Almeno il link al video incriminato si poteva mettere https://www.youtube.com/watch?v=o0M1P1ma16c complimenti per essere riusciti a non nominare nell'articolo l'arma che il sistema usa per fare tutto questo..comincia per €..
  • vincenzodigiorgio 1 anno fa
    Espropriati di luce acqua e gas . Magari ! Qui ci faranno il cu.. a tarallo se riescono a far vincere il si ! Dietro l'apparente referendum c'è l'assalto finale a quel po di democrazia rimastaci . Un bel giro di vite sulle ultime libertà come questa che ci permette di scrivere contro il governo ce le scorderemo , pian piano ci ritroveremo come sotto Mussolini ma senza i vantaggi , assaporeremo la censura staliniana e la mancanza d'entusiasmo di chi non ha prospettive ne soldi per curarsi . Già si vedono in giro persone sdentate per mancanza di soldi e ne vedremo sempre più dato che pure i dentisti croati stanno diventando proibiti . A chi rimarrà qualche euro si aprirà la possibilità di curarsi nel Burkina - Fasu o in Tanzania ma , in fondo, non sarà un grosso problema la dentatura visto che sarà più igienico aprire poco la bocca .
  • vincenzodigiorgio 1 anno fa
    Caro Tonino a quello lì non lo hai spezzato , anzi si può dire che è lui che ti ha un po ammaccato . Vedi Tonino la politica è una cosa difficile , è una partita a scacchi in cui devi prevedere tante future mosse , tu ne hai fatta una sola , sei stato premiato con il feudo e stai scomparendo . Non ti do le colpe maggiori che riservo a chi , da gran statista , avrebbe dovuto capire dove si sarebbe arrivati con le mani pulite e la coscienza sporca , a chi sapeva o avrebbe dovuto sapere da gran statista dove sarebbe andata a sbattere la nave Italia in quella terribile tempesta ! Ora , oltre che poveri saremo pure schiavi se vincesse il si che ha lo scopo di trasformare formalmente il Paese da democrazia a dittatura . Nella sostanza già ci siamo da parecchi anni grazie al tuo amichetto Giorgio l'eterno che si è sacrificato imponendoci due uomini e mezzo portatori malati di prepotenza e scarnificazione di eventuali rimasugli attaccati alle nostre ossa ! Contento ?
  • Aldo S Utente certificato 1 anno fa
    Fime false anche nella raccolta per il raferendum sull'acqua del 2011. Grillo sapeva? Certo che lo sapeva pensare il contrario è da ingenui.Il fatto è che a volte le regole sono talmente macchinose che non sempre possono essere rispettate Il M5s in fondo ha fatto quello che fanno tutti solo che gli altri non lo dicono.Certe infrazioni a volte non si puo fare a meno di farle perchè tutto anche l'Onesta ha il suo prezzo ma se i cittadini ne guadagnano in onestà allora vale la pena di farle.La cosa principale è che il m5S resti un movimento di persone oneste e su questo possiamo stare tranquilli perchè c'è Grillo che vigila e fa da garante Viva il M5S
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
      Aldo, iene e testate giornalistiche non sono la magistratura! Il solito ci-trollo!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa
      ********************* Molto meglio questi...si che questi sanno rubare! Rocco Florio pres.circ.ne 5=Rinviato a giudizio Cristina Rolando Funzionaria PD Tina Pepe =11 mesi Mara Milanesio= 10 mesi Stefania Ziccarelli= 10 mesi Daniela Valle cons.Reg.PD=6 mesi Tutti per le firme false elezioni Regionali 2014 Chiamparino. La differenza che i 5 stelle si dimettono,loro...aspettano la Giustizia ! Queste sono cose da dire in TV....visto che anche questa mattina hanno fatto il solito servizietto su Palermo! E perchè non dire di Cota...stesso problema? ^^^^ e pensare che tutto è partito da una autodenuncia del m5s...mentre questi ultimi hanno aspettato che la magistratura li condannasse.... scommetto che non vedi la differenza se pur c'è stato un reato da parte del Movimento.
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
      Aldo, IL TUO COMMENTO É DA CANCELLARE DALLA FACCIA DELLA TERRA! Nel tuo commento non c'è nessun serio riscontro oggettivo all'argomento che hai citato! Il solito ci-trollo.
  • Peppa Pimpa Utente certificato 1 anno fa
    Caro Beppe, oggi alle 13, oltre a dire NO a -questa riforma Costituzionale- potresti per cortesia spiegare che il M5S è nato per realizzare la Democrazia Diretta uno vale uno e di conseguenza proporre -una riforma Costituzionale alternativa- - che conferisca al popolo una reale e piena sovranità, esercitata Direttamente dal basso, attraverso PortaVoce –semplici terminali dei cittadini nelle Istituzioni- locali, nazionali od europee. - Che consenta di promuovere un ordinamento Europeo di tipo confederale e di realizzare un ordinamento statale di tipo federale. Ordinamenti in cui il potere sia esercitato, appunto, dal basso verso l'alto. - Che preveda di sottoporre a referendum popolare qualsiasi accordo internazionale che comporti anche una parziale cessione di sovranità. - Che dichiari che la riserva aurea appartiene al popolo sovrano e deve dunque essere custodita in una Banca italiana pubblica il cui Dirigente, eletto dal popolo in concomitanza con le elezioni dei PortaVoce, abbia il compito sia di stampare - moneta del popolo italiano - sia di gestirla in base a un programma etico-sociale approvato dal popolo. Nell’ ottica della riforma Costituzionale alternativa, affinché ognuno possa contare veramente uno, potresti magari aggiungere che il M5S fornirà gratuitamente ad ogni elettore una firma digitale di accesso alla Piattaforma e-democracy anti delega “uno spazio dove ognuno veramente conta uno” su cui potrà sia proporre e votare proposte, sia esprimersi annualmente sul ammontare del gettito fiscale e su come vadano reperite e investite tali risorse pubbliche. Grazie e buongiorno.
    • Peppa Pimpa Utente certificato 1 anno fa
      Peppa, prego! ^__^ Ciaoooo Ernèéèé !ì!ì!ì!!
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
      Ciao Poppy! https://i.ytimg.com/vi/uGAOiRiMVUA/maxresdefault.jpg
    • Peppa Pimpa Utente certificato 1 anno fa
      p.s. riguardo alla riforma alternativa del Titolo V, appena sarà attivo “uno spazio dove ognuno veramente conta uno”, sottoporrò al voto degli iscritti il seguente testo: - Italia Federazione di Regioni - Europa Confederazione di Stati - Tenendo ben presenti i “doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale” 1) I cittadini di ciascuna Regione decidono direttamente sul ammontare del gettito fiscale regionale e su come vadano reperite e investite tali risorse, sia per gli interventi locali sia per quelli -extra locali- nazionali o sovra nazionali, che li coinvolgono. 2) Per il coordinamento degli interventi -extra locali- ognuna delle 20 Regioni elegge da 2 a 5 Portavoce regionali (in proporzione ai suoi abitanti) per un totale di 80 Portavoce. Ciascuno candidato Portavoce si presenta alle elezioni nella propria Regione, affiancato da un Collaboratore Ufficiale di sua fiducia. 3) Gli 80 Portavoce eleggono poi in Parlamento - i 60 incaricati del lavoro Legislativo sugli interventi -extra locali- indicati dalle Regioni, - e i 20 che svolgeranno il conseguente lavoro Esecutivo. 4) In caso di interventi -sovra nazionali- la cui discussione e votazione in sede Confederale sia richiesta dalla maggioranza dei Portavoce - verranno designati in Parlamento 73 fra i Collaboratori Ufficiali, i quali affronteranno il caso nel Parlamento Europeo, ognuno sotto la responsabilità diretta del Portavoce di riferimento. 5) Trascorso un anno dalle elezioni, se la maggioranza dei cittadini di una Regione si dichiara insoddisfatta di un proprio Portavoce, ha diritto di esercitare il recall e di sostituirlo con il primo nella lista degli esclusi.
  • Paolo Crivellari Utente certificato 1 anno fa
    cazzo finalmente ci siamo arrivati...è da un anno e mezzo che rompo le palle a Toninelli ma lui finora niente..ha completamente ignorato la cosa...invece siccome questo è il vero motivo della riforma (tanto in dittatura finanziaria ci siamo già da un pezzo..magari qualcuno vada a sentirsi Barnard ogni tanto..)penso sarebbe stato il caso di parlarne molto prima. devo dire che la delusione per l'ignoranza di alcuni parlamentari mi ha fatto pure sospettare che non ci fosse la volontà di parlarne. l'unico che mi ha dato retta un paio di mesi fa è stato Fabio Massimo Castaldo nostro europarlamentare che ringrazio...
  • Luca M. Utente certificato 1 anno fa
    http://www.ansa.it/sito/notizie/speciali/referendum/2016/11/20/referendum-costituzionale-forum-ansa-con-luigi-di-maio_417d3288-e8b2-4085-97f0-1170727bfc20.html diretta con Di Maio!
  • stefano c. Utente certificato 1 anno fa
    i risparmi si ottengono tagliando gli sprechi gli stipendi le ruberie la corruzione e mettendo persone competenti nei posti chiave voto NO
    • stefano c. Utente certificato 1 anno fa
      vorrei essere più preciso con Beppe A. i risparmi non erano rivolti a tagli sociali ma : sprechi ; opere che costano e non vengono finite o completate che non userà mai nessuno stipendi; tutta la classe politica deve riportarsi a livelli di stipendio normali incluso i commessi di palazzo Ruberie;le opere pubbliche costano molto ma molto di più del normale corruzione;per ottenere un lavoro paghi una mazzetta che viene ricaricata sui costi dei lavori
    • Beppe A. Utente certificato 1 anno fa
      ancora qui han capito niente.. risparmi = tagli sociali = remunerazione profitti finanza estera. Siamo gia' il paese con la piu' bassa spesa pubblica/pil http://www.termometropolitico.it/media/2016/01/SPESA-E-PIL-DAL-2008.png dopo c'e' solo la grecia
    • GABRIELLA I. Utente certificato 1 anno fa
      quanto all'acqua.. nella finanziaria del 2008 c'era scritto in un bell'articolo del testo di legge a chiare lettere che si passava alla privatizzazione.. dove eravate tutti? Io ho tentato di comunicare l'allarme a qualcuno: inascoltata. ma non avete un ufficio legislativo che controlla i testi di legge proposti ed approvati?
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa
    Ricorderò sempre le prime parole del bischero... "stai sereno Letta" "entrerò in politica nazionale solo se sarò eletto"..infatti! "faremo cose di sinistra"...infatti! "abbiamo approvato l'Italicum" la più bella al mondo....ora la vogliono cambiare" "abbiamo eliminato le Provincie" eccome no...si chiamano "città metropolitane! "Abbiamo eliminato Equitalia"...eccome no...si chiama Agenzia delle Entrate. "abbiamo,abbiamo,abbiamo"...siiii avete preso per il quco gli Italiani! Votate NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO! così dopo potranno dire "abbiamo fatto una brutta fine"...gli italiani ci hanno mandato a casa!
  • Andrea Zanella Utente certificato 1 anno fa
    No!
  • Luca M. Utente certificato 1 anno fa
    io direi che è molto importante anche far girare e diffondere quello che diceva il PD della riforma costituzionale. MOLTO INTERESSANTE: https://www.youtube.com/watch?v=oTHGwNk8QXM
    • VeA 1 anno fa
      non è che c'han la faccia come il culo, han proprio il culo in faccia! maledetti.
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 anno fa
    Qualcuno mi deve spiegare con quale onestà si dovrebbe votare SI' a una riforma che diminuisce la democrazia, che cancella due diritti elettorali, che crea un Senato di 'nominati', che crea una Camera con 'due terzi di nominati', i quali voteranno, in quanto 'nominati', il Presidente della Repubblica, una riforma che cambia solo nome alle Province lasciandole inalterate in mano ad altri 'nominati'. Che cambia una democrazia in una partitocrazia. Che rende più complicato l'iter legislativo. Che lascia quasi intatti i costi dell'apparato. Che azzera i poteri delle Regioni. Che concentra il potere nell'uomo solo al comando. Io chiedo come si fa a votare una cambiale in bianco come questa riforma che non dice nemmeno con quale legge i partiti nomineranno i senatori e come faranno a sceglierne 100 tra 8000 sindaci e 904 consiglieri regionali e come saranno regolate le opposizioni. Ma che ha tutto questo se non una deriva autoritaria verso una NON DEMOCRAZIA?
    • Gianfranco B. Utente certificato 1 anno fa
      Premesso che negli ultimi anni è stato un crescendo di autoritarismo strisciante. Quello che, realmente, si vorrebbe ottenere col Si è la totale libertà dell’esecutivo, di poter disporre, a proprio insindacabile giudizio, di tutti i beni dello stato (nostri) per poterli offrire, oltre quelli già regalati, alle migliori condizione. Naturalmente il ritorno percentuale per il venditore dovrà essere vantaggioso. I papabili compratori si sono già messi in fila. Aspettano il SI, come vampiri, per potersi buttare sul collo dell’italiani. La gistificazione delle svendite sarà: ABBASSARE IL DEBITO SOVRANO (il debito non si abbasserà mai, come dimostra l’andamento dello stesso negli ultimi anni) Poi viene anche tutto il resto sul quale si è indirizzata la discussione. Questo SI sarebbe un vero e proprio colpo di mano. come altri ce ne sono stati nel 1981, 1986, 1992, 1993, 2007. Per i quali stiamo pagando pesanti conseguenze. Tra coloro che voteranno Si ci saranno i soliti noti in malafede, i meno noti ignoranti, e molti del partito: NON CAPISCO MA MI ADEGUO. Ciao Talelbano
  • Gianfranco B. Utente certificato 1 anno fa
    Yes, I want. Questo è l'effettivo contenuto del SI. Qualsiasi coglione sa benissimo che uno degli enormi problemi di un futuro, molto prossimo, sarà la gestione delle risorse idriche. Non che le quelle energetiche siano di minore importanza, ma L'ACQUA è e sarà fondamentale. Privatizzarla totalmente, come è nelle intenzioni, sarà un atto criminale . Questo avrà un effetto condizionante assoluto. Dobbiamo, in tutti i modi, impedire a questa banda di arrivisti, affaristi, trafficoni, senza morale, senza scrupoli, di gestire i nostri destini. Dobbiamo mandargli a casa, dobbiamo marcarli come l'impestati Dobbiamo impedirgli di avvicinarsi alla cosa pubblica. Dovremmo inserire, in una costituzione SERIA, che la proprietà di tutte le risorse naturali appartiene la popolo ITALIANO. In pratica dobbiamo impedire ai vampiri di fare i guardiani dell’emoteche. Più logico di così. Saluti Talelbano
  • Luca M. Utente certificato 1 anno fa
    oggi alle 13 diretta con Beppe!!!
  • Vincenzo A. Utente certificato 1 anno fa
    NO NO NONONONONONONONON NONO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO NONO NONONONONONOONONO Questo è un bel no, grande e chiaro Con il si vi ci dovete pulire ............ W M 5 * * * * * *
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 anno fa
    Per confrontarsi con Landini Renzi si è messo un maglioncino grigio. Si è travestito da operaio? Renzi: “Per il fiscal compact avete fatto 4 ore di sciopero. Un po’ pochino. A me 4 ore di sciopero le fate per come mi pettino la mattina”. Landini: “Vorrei farle notare che noi abbiamo raccolto le firme per cancellare il pareggio di bilancio poi ci sono state le elezioni e non si è potuto fare. Io sono per aprire una battaglia vera contro il fiscal compact, non finta, per cambiare i trattati e tutto il resto. Ma voi avete cambiato 47 articoli della Costituzione e il Fiscal compact non lo avete toccato”. Ancora Landini: “Lei non ha di fronte qualcuno che difende qualcosa. Ha di fronte uno che rappresenta persone che avevano dei diritti che ora non ci sono più. Cambiamo questo Paese ma cambiamolo assieme a quelli che lavorano. Ma lei ha scelto altri compagni di strada. Quando in un Paese ci sono un milione di vaucher e si può andare in tabaccheria a comprare coi vaucher braccia per lavorare, si deve dire: basta!”
    • viviana vivarelli Utente certificato 1 anno fa
      Tanto valeva che renzi il maglioncino se lo mettesse blu. Come Marchionne.
  • Fasog Gi 1 anno fa
    Fermiamoli con un NOxit e questo è pacifico, ma se intanto ci si desse anche da fare subito contro la liberalizzazione selvaggia e per il mantenimento della fascia di maggior tutela? A noi cittadini ci arriva una mazzata epocale fra i denti, in termini di aumento di spesa, e tutti anche se per motivi diversi tacciono? In Tv c'è oramai il tam tam, che chi è davanti nei sondaggi perderà al voto, non vorrei che si stessero creando l'alibi per brogli, truffe con voti di scambio mafiosi ed inganni !!!! Controlli ferrei ai seggi, abbiamo a che fare con i PDuisti !! In merito ai sondaggi, io credo invece che se dicono che il NO è avanti di 5 punti, in realtà lo sia di 10 .
  • Clesippo Geganio 1 anno fa
    si chiama TRADIMENTO verso la Costituzione sulla quale hanno giurato fedeltà, sarebbero passibili di condanne penali per il reato di eversione. Questo è il motivo principale per cui vogliono trasformare la Carta Costituzionale in carta igienica!!!!
  • Lorenzo Zitelli 1 anno fa
    SPERO TANTO CHE NOI ITALIANI CI TOGLIAMO LA BENDA DAGLI OCCHI E VOTANDO NO FACCIAMO IL PRIMO GRANDE PASSO X DARE A 5 STELLE IL MANDATO DI PORTARCI NEL FUTURO VOTATE VOTIAMO NO NO NO GRAZIE
  • carlo 1 anno fa
    altro inganno e' quando dicono che ancora non si sa come verranno eletti i membri del senato. quando onvece e' la stessa costituzuone renziana che lo dice. infatti c'e' scritto che verranno eletti "su propostta dei cittadini da una commissione". la "proposta" dei cittadini e' l'elezione di giunte comunali o regionali. poi dalla mucchia di assessori, consiglieri e sindaci, la "commissione" di stampo palramentare (quindi pd-pdl, che difficilmente, nsieme, non avranno la maggioranza in parlamento) scegliera' il piu' prono e servo del sistema. solita fregatura. sulla carta tutto scorre, c'e' la "proposta" dei cittadini, ma c'e' poi la commissione (loro) che sceglie.. e se nasceranno vere problematiche in qualche regione, gli diranno di non lamentarsi perche' addirittura gli hanno fatto un senato per discuterne. cosa prealtro assruda che su tot regioni, con 80 senatori,, visto il poco tempo che avranno a disposizione (una riunione allas ettimana? se va bene) ogni regione avra' il tempo di esporre i suoi problemi. sara' un senato di schiacciabottoni, utile solo a chi tira le fila.
  • cornelio agrippa 1 anno fa mostra
    U L T I M E. D A. .P A L E R M O: Le firme oltre ad essere "copiate" sono anche false RUBATE dalla raccolta firme per l'acqua pubblica. QUESTO E' SCANDALOSO E' UNA TRUFFA Tutti i deputati nazionali e regionali sapevano, fin dal 2.012! Grillo sapeva? Sicuramente, dopo il sevizio delle Iene (due mesi fa) non ha fatto nulla. Oggi intima una generica scomunica!
    • cornelio agrippa 1 anno fa mostra
      Ernesto guardali i servizi delle Iene, leggili i giornali e poi mi dirai! Il giornalismo in Italia è fazioso e impreciso, ma le Iene hanno fatto un servizio di giornalismo investigativo impeccabile.
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa mostra
      cornelio, iene e testate giornalistiche non sono la magistratura! Il solito ci-trollo!
    • cornelio agrippa 1 anno fa mostra
      Io non sono iscritto in nessun partito, quindi non difendo nessuno, ma la difesa di me stesso non la faccio accusando gli altri. Questa è una tecnica usata dagli imbonitori che cercano di camuffare i propri inciuci. Rispondendo all'amico Ernesto, gli dico che i servizi delle Iene sono peni di dettagli inequivocabili e quindi di prove concrete. Le Iene hanno dimostrato che le firme erano false e che tutti i deputati conoscevano i fatti. I servizi delle Iene risalgono a due mesi fa, penso che Grillo abbia un tv, ma parla solo adesso: dopo due mesi. Per le firme RUBATE divere testate giornalistiche nè danno la notizia riportata da fonti istituzionali.
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa mostra
      cornelio, IL TUO COMMENTO É DA CANCELLARE DALLA FACCIA DELLA TERRA! Nel tuo commento non c'è nessun riscontro oggettivo all'argomento che hai citato! Il solito ci-trollo.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa mostra
      Molto meglio questi...si che questi sanno rubare! Rocco Florio pres.circ.ne 5=Rinviato a giudizio Cristina Rolando Funzionaria PD Tina Pepe =11 mesi Mara Milanesio= 10 mesi Stefania Ziccarelli= 10 mesi Daniela Valle cons.Reg.PD=6 mesi Tutti per le firme false elezioni Regionali 2014 Chiamparino. La differenza che i 5 stelle si dimettono,loro...aspettano la Giustizia ! Queste sono cose da dire in TV....visto che anche questa mattina hanno fatto il solito servizietto su Palermo! E perchè non dire di Cota...stesso problema? ^^^^ e pensare che tutto è partito da una autodenuncia del m5s...mentre questi ultimi hanno aspettato che la magistratura li condannasse.... scommetto che non vedi la differenza se pur c'è stato un reato da parte del Movimento.
  • cornelio agrippa 1 anno fa mostra
    Sarebbe un'ottima idea raccogliere le firme per un referendum sull'acqua pubblica. A N Z I F A C C I A M O L O Così potremo usare le firme per presentare le liste alle prossime elezioni.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa mostra
      caro Cornelio Trippa.... si potrebbe raccogliere le firme per abolire il contributo ai partiti e poi adoperale per mandare a casa il tuo amico r-enzi con un nuovo referendum...che dici si potrebbe fare? Anzi penso che senza contributi,non sarebbe necessario il referendum,se ne andrebbero via da soli perchè finita la "trippa per gatti"...che dici troll,scommetto (mi piace vincere facile) che voti SI!
    • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa mostra
      - cornelio, IL TUO COMMENTO É DA CANCELLARE DALLA FACCIA DELLA TERRA! Nel tuo commento non c'è nessun riscontro oggettivo all'argomento che hai citato! Il solito ci-trollo.
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa
    OT economico: Si stanno seguendo i consigli della J. Morgan...l'europa sta andando a Dx... noi ci siamo già da tempo,ma con il PD!
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa
    I soldi per lo scambio di voti li trovano sempre ...per il reddito di Cittadinanza ,non ci sono! Ladri e falsi! Vota.... ------NO--------NO---NONONONO ------NONO----NO---NO--------NO ------NO-NO---NO---NO--------NO ------NO--NO--NO---NO--------NO ------NO---NO-NO---NO--------NO ------NO----NONO---NO--------NO ------NO--------NO---NONONONO
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus