Grazie al M5S nasce Open TG!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
opentg.jpg

"Nasce Open TG, uno strumento a disposizione dei cittadini per poter agevolmente consultare i dati relativi alla presenza di forze politiche e istituzioni in tv.
Curato da Roberto Fico, portavoce del Movimento 5 Stelle, Open TG offrirà a tutti i cittadini la possibilità di verificare, con grafici e dati, lo stato del pluralismo dell’informazione nel Paese. E’ dotato di un ampio archivio e della possibilità di selezionare in base a parametri quali testate giornalistiche, canali, forze politiche e tempi di notizia e parola. Open TG è il primo esperimento del genere in Italia. Il pluralismo è un elemento essenziale, alla base stessa della sopravvivenza di uno Stato democratico. Per questo motivo va tutelato e monitorato, da tutti!" M5S Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Pier Franco Cristofani 2 anni fa
    Vorrei sapere se e quando si voteranno i nomi per il nuovo Presidente della Repubblica, ancora non ci sono stati comunicati. Grazie
  • Daniele Gabriele 2 anni fa
    Grazie, veramente grazie!
  • Paolo Camilleri Utente certificato 2 anni fa
    Una iniziativa di un movimento politico italiano che ha un nome inglese... che sconforto! Ma non vi accorgete da Voi stessi che non solo non parlate più la lingua della Nazione ma nemmeno PENSATE più in italiano...Alla faccia della trasparenza e della chiarezza!
    • Alfina Sanfilippo 2 anni fa
      Scusa ma ti ricordo che ha da decenni, che sia sulle radioline, lavatrici, telefonini cellulari ed altri elettrodomestici vari, c'è scritto: OFF - ON, SCUSA dimenticavo..... la "sveglia"
  • Roberto A. Utente certificato 2 anni fa
    Proprio questa é la strada giusta...continuiamo così
  • Jok 2 anni fa
    Ha fico ma tu nun si quello che trovava giusto far pagare il canone sulla bolletta elettrica??.Ma vedi da anna a fanculoooo..
  • Antonio . Utente certificato 2 anni fa
    Ma, qualcosa sui Tg nazionali, è passato di questa iniziativa? ...mi sto disintossicando.
  • Jok 2 anni fa
    QUEI CAZZARI DE RADICAl SCICCHE COR CASSO CHE NE PARLANO..SO DIVENTATI PARTITOCRATICI. LA FORZA DEI FINANZIAMENTI PUBBLICI LI HA CONVINTI CHE TUTTO VA BENE SIGNORA la MARCHESA....
    • Jok 2 anni fa
      Muti come li pesci... Quelli adesso so boni solo a fa le cure dimagranti...fa tanto fino..occhio..
    • Antonio . Utente certificato 2 anni fa
      non ne hanno parlato dell'iniziativa OpenTg?
  • Franz M. Utente certificato 2 anni fa
    FICO; finquando ci fai vedere i programmi demenziali sulle rete rai, non sarò mai soddisfatto. vi tutti i programmi ammazza cervelli, e via i presentatori che mi fanno rinnegare le mie radici. la Prova del cxxxo e programmi vari, sono la vergogna d`Italia!
    • Antonio . Utente certificato 2 anni fa
      ci fanno vedere... e tu nn li guardare...
  • marcopantano 2 anni fa
    sempre avanti!!!
  • MICHELE T. Utente certificato 2 anni fa
    Complimenti !!!!! bellissima iniziativa in un paese dove, purtroppo, la televisone ancora fa da padrone,è importantisimo monitorare come e chi lo usa i media televisivi.....Bravi a 5 stelle
  • Rio Savè Utente certificato 2 anni fa
    Trovo la cosa totalmente inutile. Non è tanto importante QUANTO tempo parlano del M5S, ma COME ne parlano. Quelle rare volte che ho visto un tg, e veniva nominato il M5S, era solo per raccontare delle espulsioni, degli "scontrini", delle parolacce di Grillo e altre cose di questo tipo. :(
  • Rolando D. Utente certificato 2 anni fa
    Ora si vada a pretendere l'equilibrio informativo da queste emittenti e contemporaneamente una multa proporzionale ai tempi non rispettati. Perché il portafoglio è il punto più dolente.
  • Antonio . Utente certificato 2 anni fa
    W M5S
  • rodolfo padalino Utente certificato 2 anni fa
    Bene,ottimo strumento.
  • cristina cassetti 2 anni fa
    Finalmente!
  • alvise fossa 2 anni fa
    AVANTI COSI' 5 STELLE
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 2 anni fa
    OPEN TG? Ma che annamo sempre ar contrario noi? Che serve n'organizazzione strutturata pe' vedè che in tv non ce se incxlano per niente? Ma se lo stesso sforzo lo facciamo per una piccola redazione che faccia un Tg giornaliero di 5/10 minuti sul Blog? Un prodotto video clikkabile h 24. Un resoconto giornaliero dove poter dire tante cose sull'attività 5 Stelle. Si potrebbero "raccontare" lì dentro i tempi di copertura televisiva, magari con qualche spiegazione per chi non sa leggere i grafici. Arrivederci e grazie. Nando da Roma.
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 2 anni fa
      lo so che è n'altra cosa, ma mentre parlamo de pluralismo e garfici, loro "incantano" milioni di telespettatori.
  • lorenza m. Utente certificato 2 anni fa
    Mi sembra una iniziativa davvero interessante!
  • alfonsina p. Utente certificato 2 anni fa
    Spiegatevi meglio, perché non ho capito dove viene trasmesso open tg. Se non ho letto male, "la consultazione" avviene attraverso la rete? Noi dovremmo solo monitorare quante volte è presente l'uno o l'altro dei partiti? È un po' complicato, per me, scusatemi, ma mi piacerebbe che qualcuno spiegasse "terra-terra", cos'è e come si usa. GRAZIE.
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    ottimo strumento di informazione a 5***** !!
  • Sandro Trotta Utente certificato 2 anni fa
    Bravissimo Roberto ottima idea, se penso che è uscito dalla commissione di vigilanza direi un mezzo miracolo :-)
  • emil1234 2 anni fa
    Open TG, tg vuol dire telegiornale, tele sta per televisione, ma non lo trasmettete in televisione, allora è una fregatura.
  • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 2 anni fa
    il m5s e' oltre.
  • domenico mazzoni 2 anni fa
    Complimenti, piano piano si va lontano. io avrei pensato di fare anche una testata giornalistica, così anche il più comune mortale può avere notizie veritiere dappertutto. Un saluto mazzoni Domenico
    • Rio Savè Utente certificato 2 anni fa
      DISINFORMESCION: ""No allo studio di Dante nelle scuole. È islamofobo" Un'associazione propone di censurare la Divina Commedia in quanto "discriminatoria e offensiva" Eliminiamo Dante, eliminiamo i crocifissi e il Presepe, sennò gli ospiti si offendono." Patty Ghera 20:13 --------------------------------------------------- http://www.tempi.it/la-divina-commedia-sessista-antisemita-e-islamofoba-lo-dice-lonu#.VL1ld0eG9mU La Divina Commedia, «pilastro della letteratura italiana e pietra miliare della formazione degli studenti italiani, presenta contenuti offensivi e discriminatori sia nel lessico che nella sostanza e viene proposta senza che vi sia alcun filtro o che vengano fornite considerazioni critiche rispetto all’antisemitismo». A parlare è Valentina Sereni, presidente di Gherush92, un’organizzazione di ricercatori e professionisti che gode dello status di consulente speciale per il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite, e che svolge progetti di educazione allo sviluppo, diritti umani, risoluzione dei conflitti, razzismo, antisemitismo, islamofobia.
    • marco barchiesi 2 anni fa
      Grande R F vogliamo anche sondaggi sulla parzialità
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus