Di Battista ricorda al direttore del TG1 chi gli paga lo stipendio

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

Stanotte Alessandro Di Battista è intervenuto a Porta a Porta, e ha colto l'occasione per ricordare al direttore del TG1 che è pagato dai cittadini, non da Renzi: «Colgo l'occasione per ricordare al direttore del Tg1 che è pagato dai cittadini e non è un dipendente di Renzi, noi chiediamo buona informazione».

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Compter all in one 1 anno fa
    Con quest´intervista penso che il direttore del TG1 non si oserá piú andare in diretta
  • enrico l. Utente certificato 1 anno fa
    Bravo Dibba, ora fermate le Olimpiadi e lo stadio dei rom!!! Attenti che c'è Montezemol, Carraro e compagnia cantante (mafiosa).....
  • Antonio Adami 1 anno fa
    bisogna pero' dire che quelli del pd ne hanno decine di migliaia di consiglieri mentre voi qualche centinaio Bisogna anche dire che stanno prendendo piede in molti piccoli e medi comuni moltissime liste civiche finte populiste dove si mette il dottore o il notaio o il direttore di banca del paese legate o no al pd o al pdl, sono queste liste che dovete combattere (in altri paesi non esiste questa cosa) perche' sono la mano nascosta della politica di Roma e l'anticamera della mafia.
    • Dolce Vito Utente certificato 1 anno fa
      Lo faremo al più presto. Sei disposto a darci una mano?
  • Ciro Cuciniello Utente certificato 1 anno fa
    Certo che Alessandro ha colpito nel segno, il direttore del tg1, dimostra quello cheè, un coglione leccaculo.
  • gambarini michele 1 anno fa
    più presa per il culo di questo...fischiettando :https://www.youtube.com/watch?v=PpcDRHgP7TM
  • Marco Belfiori 1 anno fa
    Grandi ma ora massima attenzione poiché quelli ne faranno di porcate per capovolgere la situazione continuano ab essere attivi
  • emilio d. Utente certificato 1 anno fa
    Il direttore non ha precisato bene. Lui intanto al contrario del grande DIBBA non e' stato scelto liberamente dai cittadini ma da qualcun'altro che non siamo noi.E molti di noi cittadini paghiamo un canone che e' anche messo d'obbligo senza tante chiarezze sul come si poteva evitare di pagare per chi non ha tv. Detto questo...A riveder le stelle brillar nel cielo. Grazie ancora a DIBBA per il suo grande intervento fatto.
  • massimo f. Utente certificato 1 anno fa
    Bravo, hai detto finalmente in faccia a quella merda cosa pensiamo di lui. Io con le mie tasse gli pago il suo stipendio e pretendo rispetto!!
  • donatella davanzo 1 anno fa
    Grande Di Battista meglio di così non potevi fare....fan culo a tutti sti dinosauri ipocriti venduti. Avanti così!
  • Gabriele Fontani 1 anno fa
    Concordo su tutta la linea, ma quando ha attaccato orfeo è stato meraviglioso. xchè è stravero. Poi il non minacci è fantastico, teme epurazioni dopo le prossime elezioni...
  • giuliano frassinelli Utente certificato 1 anno fa
    Ho visto l'intervento di Di Battista da Sidi Bel Abbes in Algeria dove mi trovo per impegni di lavoro. E' stato epico. A parte ciò il nostro successo alle amministrative ha avuto numerosi e positivi commenti da parte degli italiani che qui stanno lavorando come me alla costruzione della prima ferrovia ad alta velocità in Africa. E' stata una scossa!!!!
  • fabio lozzi Utente certificato 1 anno fa
    Che soddifazione!!!Sapere che in città come Roma e Torino i cittadini hanno detto no alla corruzione e al malaffare, mi fa sperare in un futuro migliore. Avanti M5S
  • Rita L. Utente certificato 1 anno fa
    Fantastico!
  • Germano Addario, montesilvano Utente certificato 1 anno fa
    Grande Dibba questi personaggi cominciano a tremare
  • Nicola Serino Utente certificato 1 anno fa
    Sto str..zo ce se incazza pure
    • Cristina Malaguti Utente certificato 1 anno fa
      Ma sono impuniti. Pensa che tangentopoli e' nata cosi',dall' indagine su un querelatore per tangenti,accusato di tale reato.
  • Dario10 M. Utente certificato 1 anno fa
    Finalmente mi sono ripulito un po' lo stomaco ahhhhh. Sei un grande Alessandro continua così e non mollare MAI!!!
  • Claudio . Utente certificato 1 anno fa
    Diba, sei tutti noi!!
  • Carlo S. Utente certificato 1 anno fa
    Alessandro sei un grande!!!!!!!
  • Billies Bounce Utente certificato 1 anno fa
    Bravo Dibba, questo sì che è parlar chiaro! Dire semplicemente la verità. Una cosa sconosciuta ai politicanti (e direttori di Tg) professionisti (quelli che "...sanno dove mettere le mani..."). E la verità è ancora più forte se detta con la calma che hai dimostrato. Sei un esempio!
  • gianfranco d. Utente certificato 1 anno fa
    Rosato ha davvero la faccia come il c..o a parlare delle amministrazioni del M5S, lui che appartiene ad un partito che fornica con Verdini ed Alfano e che spunta dietro ogni cronaca di malaffare, Mafia capitale docet.
  • Maria P. Utente certificato 1 anno fa
    cosa dice rosato a proposito di equitalia e l'azione del M5S?
  • BELLINI GUERRINO 1 anno fa
    Non grande DIBA......grandissimo,ieri sera quando eri in collegamento con Vespa e le hai cantate di brutto a quei soloni seduti (e non) in poltrona,finalmente era ora. Certo che per come ti guardavano e ascoltavano,mieteva in loro rabbia e voglia di fartela pagare,percio' state tutti in campana perche'questi prima o poi hanno in mente di farvi qualche scherzetto......gli state rompendo il giocattolo....forza ragazzi del M5S siete unici.
  • italo libero 1 anno fa
    La rai............ Una sanguisuga pilotata da er bugia. Eliminarla definitivamente, tanto la guardano solo dipendenti pubblici e statali.
  • gianni f. Utente certificato 1 anno fa
    Grazie Cittadino Di Battista, per avergliene cantate a quei signori. Se ne fregheranno, ma sono comunque piccole soddisfazioni che un giorno verranno ricordate come atti di grande valore.
  • Luca P. Utente certificato 1 anno fa
    Ma davvero c'è una commissione parlamentare che controlla sul TG1? E da chi è formata dal bomba insieme a maria etruria? Anche un bambino si accorgerebbe della faziosità di questo telegiornale!
    • ANNA PONISIO Utente certificato 1 anno fa
      Certo,si controllano e si sostengono tra di loro....questi pezzi di m....!!!!!
  • Paola 1 anno fa
    Buongiorno cari amici, Vorrei condividere una gioia con voi, non credevo al prestito di denaro tra privati, ma un giorno un'amica mi ha consigliato una prestatrice particolare, ho avuto la buona persona una prestatrice onesta particolare che cercavo da anni. Ho ottenuto il mio prestito che lo permette di bene vivere attualmente. Pago regolarmente le mie mensilità, Potete contattare se siete nella necessità di un prestito per diverse ragioni, due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti senza alcuna difficoltà. Ecco il suo e-mail carinabaur1@gmail.com Per tutti i vostri soldi ha bisogno di contatto: carinabaur1@gmail.com
  • Clesippo Geganio 1 anno fa
    il TG1 è diventato il primo organo di stampa del PD e dello sparaballe capo di governo. Vedrete dopo la debacle amministrativa come lo sparaballe capo di governo cambierà direttori e giornalisti in tv e quotidiani per non aver diffuso abbastanza le sue panzane.
  • carlo 1 anno fa
    Di Battista per questa discussione che ha avuto col dirigente Rai andrebbe premiato con una medaglia al valor civile.
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
    Scusate (e verrò perdonato!), per la precisione: la foto a destra non sarebbe del direttore in questione bensì questa: https://it.wikipedia.org/wiki/Mario_Orfeo Approfitto per felicitarmi dei risultati & dell'intervento del sig.Alessandro sempre efficace & contundente. Saludos.
  • Nello R. Utente certificato 1 anno fa
    La Russa , come vanno le maserati ai pezzi grossi militari ?
  • er fruttarolo Utente certificato 1 anno fa
    Grazzie Pabblo p'ave' messo er link in anteprima...
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Onestamente credo che possiamo senza danni evitare di partecipare a un teatrino di infimo ordine qual'e' portaaporta, dove l'obiettivita' e' irrecuperabile e il piu' bieco servilismo al potente di turno e' la regola.
  • Gianfranco 1 anno fa
    Finalmente l'occasione per dirglielo in faccia ! Bravo Alessandro ! Gianfranco .
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus