Passaparola - I Diavoli della Finanza -Guido Maria Brera

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
I Diavoli della Finanza
(12:30)
brera-diavoli.jpg

La verità è che per stampare denaro e comprare con questo denaro i Titoli di Stato devi avere due pilastri fondamentali: avere una moneta di riserva forte, come il Dollaro, poco soggetta a svalutazioni improvvise; non devi avere inflazione, perché in automatico nessuno vuole più sottoscrivere il tuo debito pubblico. Guido Maria Brera, chief investment officer di una società di gestione patrimoniale e scrittore

Mi chiamo Guido Brera, mi occupo da vent'anni di risparmio gestito. Oggi parliamo di tematiche importanti, che riguardano la crisi politica ed economica attuale. Il mio punto di osservazione parte dal concetto del neoliberismo, che è qualche cosa che nasce circa trent’anni fa ed è una filosofia totalizzante che mette l’individuo al centro del mondo. Mi ricordo la Thatcher che disse: "Noi siamo una somma di individui, non dobbiamo considerare la società come tale, ma come una somma di singole persone."

Con il neo liberismo l’individuo può scegliere che cosa effettivamente è bene per lui, in maniera autonoma. Viene quindi abbandonato il concetto dello Stato, che ti accompagna dalla culla fino alla morte, ma il nuovo welfare state sono le banche, quindi lo Stato delega alle banche affinché eroghino credito all'individuo, che con quel credito facile può comprarsi una casa, una polizza vita, l’education, andare a scuola e pagarsi le scuole migliori. Tutto quanto, però, indebitandosi. Apparentemente la struttura poteva avere anche un certo fascino, la verità è che ha portato a conseguenze imprevedibili e gravi, quale lo smantellamento della classe media, ha portato a quella che è la conseguenza più grave: l’assenza delle pari opportunità. Abbiamo una disuguaglianza tra ricchi e poveri che è ai massimi del dal 1929.

Concentriamoci un attimo su uno dei cardini del neoliberismo, cioè il dare credito facile a tutti, che comporta bassi tassi di interesse, basso tasso di inflazione e comporta la possibilità di stampare denaro in quantità importante.

Secondo me stampare denaro è una delle forme che più aumentano la disuguaglianza tra ricchi e poveri. Nel mio libro "I Diavoli" - un romanzo in cui cerco di spiegare la finanza un po’ a tutti - c’è un padre che racconta al figlio che cosa vuole dire stampare denaro. Io ho utilizzato lo strumento della neve: c’è una bellissima nevicata che si posa su tutto il manto terrestre, solo che dove c’è ombra la neve si accumula, dove invece c’è il sole la neve si scioglie. Ergo: stampare denaro non fa altro che aumentare il denaro dove il denaro già c’è e dove non ci sono le condizioni perché quel denaro proliferi il denaro lì, la neve si scioglie. Stampare denaro è stato sempre invocato come la soluzione di ultima istanza per risolvere i problemi della crisi, però chiediamoci una cosa: chi può veramente stampare denaro e finanziare la spesa pubblica? La verità è che per stampare denaro e comprare con questo denaro i Titoli di Stato devi avere due pilastri fondamentali: avere una moneta di riserva forte, come il Dollaro, poco soggetta a svalutazioni improvvise; non devi avere inflazione, perché in automatico nessuno vuole più sottoscrivere il tuo debito pubblico.

Per non avere inflazione devi continuamente fare una svalutazione interna, che vuol dire aumentare la diseguaglianza anche a livello di politica economica. Io non posso stampare denaro se non comprimo i salari al ribasso costantemente. E qui veniamo all’imbroglio, perché il consumatore occidentale è sempre più indebitato in Stati sempre più indebitati, e in più con una compressione di salari al ribasso. Questo comporta che le pari opportunità per tutti svaniscono.

Perché la classe media e le classi più basse sono quelle che più pagano una politica basata solamente sulla espansione della base monetaria, cioè sullo stampare denaro? Perché l’inflazione davvero sotto controllo è l’inflazione da domanda, cioè il consumatore in realtà si sente più ricco, perché importando da Paesi che hanno un costo del lavoro molto basso, può effettivamente comprare più beni, ma sono discrezionali, cioè beni di cui lui non ha realmente bisogno. Le magliette oggi costano molto meno che vent'anni fa, e anche un sacco di componenti di elettronica, dai cellulari al registratore, alle televisioni valgono e costano molto meno, quindi c’è l'illusione per il consumatore di essere più ricco in quanto lui può spendere più soldi o meglio con i soldi che spende può avere più cose da comprare.

C’è però un altro tipo di inflazione, che pochi citano, l'inflazione da Asset che impatta sui beni di cui realmente abbiamo bisogno. Le case nessuno più se le può permettere, perché costano di più, l’educazione dei propri figli nessuno più se la può permettere, perché costa di più, e ricordiamoci che l’education è la più grande arma per favorire l’ascensore sociale, se tu poi devi spendere 20-30 mila Euro l'anno come è in Inghilterra oggi per educare un figlio, è ovvio che dopo uno o due anni devi smettere di farlo.

E' ovvio che più stampi denaro e più il potere di acquisto del denaro vale meno. Il problema di stampare denaro è che il denaro è un po’ come le radiazioni, va ovunque. Siccome c’è una libera circolazione dei capitali se la banca centrale americana o quella giapponese stampano denaro le inefficienze di questo sistema arrivano anche in Europa. La Banca Centrale Europea in questo senso è la più virtuosa, nel senso che le resistenze a fare il cosiddetto quantitative easing a oggi sono state tutto sommato corrette. Il problema dell’Euro e della soluzione della crisi dell’Euro non va ricercato quindi nello stampare più denaro, ma nel fatto che noi dobbiamo migliorare l’Euro.

Oggi in realtà noi non abbiamo una moneta unica europea, perché è come se avessimo in Italia, una Lira piegata al Marco, perché il tasso di interesse dell’Euro in Italia è diverso dal tasso di interesse dell’Euro in Germania. Il cosiddetto spread vuole dire che l’Italia emette a un tasso di interesse superiore a quello tedesco. Su questo ovviamente dobbiamo combattere. L’Euro di per se è un bellissimo progetto, ma deve essere seguito da una unione fiscale e prima di tutto, politica e poi bancaria. Nel 2012 l’attacco all’Euro è stato fatto anche per alcuni versi in maniera scientifica, perché in quella fase il dollaro si era visto davvero insediata la sua posizione di moneta di riserva su scala mondiale.

Nei Diavoli ho paragonato la finanza a un palcoscenico di un teatro. E’ buio e c’è qualcuno che muove questo faro, questo occhio di bue, illuminando determinati temi. Ecco, io credo che a un certo punto nel 2012 si è voluto illuminare l’Euro, con tutte le sue fragilità, per fare risultare l’Euro più fragile e il dollaro come un bene rifugio.

Sono ottimista sull’Italia. E lo sono perché questo veramente è il più bel Paese del mondo, dove la qualità della vita è molto alta e pensiamo alle nuove tecnologie, queste ti consentiranno sempre più di delocalizzare l’impresa e di andare a lavorare più o meno dove uno vuole. Cambiare motore, le ricette sono sempre le stesse, investire sulla cultura, sul turismo, rispettare l’ambiente, più di ogni altra cosa, perché l’asset più importante che l’Italia oggi ha è l’ambiente. Se questo è vero, come è vero che l’Italia è uno dei posti più belli del mondo, secondo me noi dobbiamo solamente curare il paese il più possibile per poter accogliere più imprese possibili e più gente possibile che vuole venire a lavorare qui e venendo a lavorare qui creerà indotto e creerà nuovo lavoro e nuovi posti per tutti. Passaparola !

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • ARNALDO BALASSI 3 anni fa
    Il fantasma della "crisi economica" che tutti evocano è solo una balla megagalattica che ha il solo scopo di distrarci dal reale reato che è in atto in Europa. Il reato è la volontà delle lobby economiche/finanziarie, colluse con la classe politica dominante (sono tutti nei loro libri paga), di cambiare strutturalmente l'impianto socio/economico dei paesi membri, con il solo obiettivo di arricchirsi alle spalle dei cittadini, rendondoli schiavi del debito, sia pubblico che privato. L'arma è creare disoccupazione dilagante, più disoccupazione, più debito, significa più speculazione attraverso lo sfruttamento della mano d'opera dei paesi extracomunitari (che per fame offrono la loro mao non solo a bassissimo costo, ma anche senza il riconoscimento di diritti sacri, come l'orario di lavoro, la sicurezza, la sanità, la pensione. Come difenderci? Proviamo ad andare in Europa per creare una barriera protezionistica verso i prodotti europei. In caso contrario, l'unica via per salvarci è l'uscita dall'euro.
  • Marco F. 3 anni fa
    Ascoltate quel che diceva l'economista Augusto Graziani nel 1994. Augusto Graziani è noto per avere elaborato la Teoria del circuito monetario, di cui è considerato uno dei fondatori e il principale esponente italiano. Fu professore a Catania, a Napoli e a 'la Sapienza' di Roma... tanto per capire di chi stiamo parlando... https://www.youtube.com/watch?v=wfcOnJC2uVM Dal minuto 14:07 sentite un pò quel che dice (siamo nel 1994!!):" l'area forte comprende Germania, Francia, Belgio, Danimarca, Lussemburgo e Paesi Bassi ... l'europa a due velocità non è un problema che dobbiamo porci nell'avvenire; è un fatto che esiste già dal 1987; e intorno una cintura di paesi deboli; Irlanda, Portogallo, Spagna, Italia, Grecia...". Notate qualche somiglianza con la situazione attuale?!?!
  • pino 3 anni fa
    Leggete i curriculum dei nostri candidati ed il programma del M5S per capire al differenza tra questo coofandatore di un gruppo d'investimento internazionale e noi ! Poche parole con loro e molte tra noi per proseguire rapidamente alle soluzioni delle nostre esigenze. L'economia di mercati reali interni tra le nostre regioni è una ricchezza che vogliono continuare a sfruttare solo loro prosciugando le nostre risorse,ricchezze ed esperienze culturali, intellettuali e imprenditoriali asservendo i nostri mercenari dei partiti che ci hanno portato dove siamo ora !
  • pino 3 anni fa
    Per allontanare i cittadini alla partecipazione diretta della politica dei suoi bisogni e diritti pubblici,i mercenari dei partiti sguinzagliano i potenti liberticidi della finanza nostrana e dell'oltralpe con i loro finanziati editorialisti per incuterci paura a non sguinzagliarci dal servilismo dei loro inesorabili programmi politici di tutele azionarie e parassitarie internazionali con false economie di mercato sociale assoggettando i mercati interni alle loro esigenze multinazionali. Aumentare i partecipanti tra i paesi poveri del terzo mondo è convenientemente più ricco e facile che viceversa, poiché attraggono e prosperano molti più nuovi ricchi investitori intercontinentali che della politica liberticida ne fanno il oro sostentamento. Non commentate mai articoli del genere, serve solo ad incrementare la loro diffusione elettorale e finanziaria a zero costi grazie a noi !
  • stefano spaggiari 3 anni fa
    salve, sono un vostro simpatizzante , vi volevo solo dire , che secondo me, sarebbe il momento di mandare Beppe Grillo in tv a confrontarsi in diretta con gli altri politici, se ci sediamo al tavolo verde con loro, giochiamo con le loro regole, ma a carte scoperte, Beppe riuscirebbe a far scoprire i BARI, andrebbe a svelare i loro inciuci. sarebbe la svolta x prendere la maggioranza dei voti dal popolo. si deve scontrare in diretta tv, senza paura della regia che potrebbe inquadrare uno piuttosto di un altro, lui non ha nulla da nascondere, e chi lo seguira' in tv se ne accorgera'. un saluto.
  • Giordano P. Utente certificato 3 anni fa
    A chi pensa, come questo id***, che più Europa sia la soluzione ai problemi dell'eurozona, suggerisco di leggere "Anschluss" di Giacche'! D'altra parte, chi s'illude che sia possibile l'eliminazione del fiscal compact e del pareggio di bilancio o che sia possibile finanziare gli investimenti con gli eurobond, non ha capito chi comanda oggi nell'eurozona e quali siano i suoi obiettivi! Spero solamente che, una volta appurata (rapidamente) l'impossibilita' di ottenere uno qualsiasi dei punti sopra elencati, il movimento si ponga senza se e senza ma per un'uscita dall'euro. Per chi vuole capire nel dettaglio rimando al sito di Bagnai... attenti che morde! :D
  • PROF MARCELLO PILI 3 anni fa
    CARO GRILLO NON VOGLIO PARTIRE CON IL CENSURARE IL POST , MA VEDERE CHE ENTRANO PIU' STUDENTI DI ECONOMIA E MASTER E QUESTO E' POSITIVO , ANCHE SE BISOGNA TENERE CONTO CHE E' UNA MATERIA ANCHE TECNICA E NON SI PUO' DISCUTERE COME AGGIUSTARE UN TELEVISORE SOLO APRENDOLO , O COME DISCUTERE DI CIO' CHE AVVIENE IN UN LABORATORIO DI ANALISI CHIMICHE. L'ECONOMIA E' MATERIA DI FALSIFICAZIONE ANTICA , E LA PRIMA FALSIFICAZIONE RIGUARDA PROPRIO L'ECONOMIA -SCIENZA ANTICA FATTA PASSARE COME SCIENZA MODERNA( I SUMERI HANNO LASCIATO MILIONI DI TAVOLETTE -5000 ANNI FA- CON PRESTITI DI DENARO A PRIVATI E STATI , CON COMPENSAZIONE DI CREDITI ANCHE IN CITTA' DIVERSE ,E LA NORMALITA' DEL FATTO). LE DISCUSSIONI FORTI VANNO TENUTE IN CONTO , COME I PARLAMENTI ANTICHI MICENEI ERANO CHIAMATI LOGOMACHE ( BATTAGLIA DELLE PAROLE). SOLO C'E' DA INDICARE CHE L'INGLESE STA DIVENTANDO IL NUOVO LATINORUM , PER CHI NON SA COSA DIRE O PER CHI DEVE DIRE COSE INFONDATE (COME FONZI : QUI STA IL "BUSILLIS"?-DA TEMPORI-BUS-ILLIS ). L'ASPETTO TECNICO DELL'EURO PARTE DALLA CATTIVA DEFINIZIONE DEL CAMBIO A 2000 LIRE , INVECE CHE A 1000 LIRE PER MARCO = 1 EURO CON CUI AVREMMO OGGI IL DOPPIO DEL REDDITO , FORSE PREPARATA DALLA CRISI DEL 1992 FASULLA CHE HA INIZIATO LA SERIE RECENTE DI PROVOCAZIONI FINANZIARIE ( IN UN MIO ARTICOLO DEL -1994 INTITOLATO " UNA CORRENTE DESTABILIZZANTE CHE LEGA TUTTE LE GRANDI CRISI FINANZIARIE" -IN - ARTIC. PROF PILI ). OGGI SI PUO' USCIRE DALL'EURO ? MA PER UN CAMBIO DI 1000 PER EURO , PERCHE' TUTTO IL COMMERCIO SUI 2000 LIRE PER EURO E' ROVINATO DA PRODI CHE HA DATO ALLA CINA UN RADDOPPIO ULTERIORE DELLA COMPETITIVITA', NON NECESSARIA ALLA CINA CHE ESPORTA IN ITALIA I JEANS A 0.80 EURO E QUINDI E' COMPETITIVA 10 VOLTE L'ITALIA SUI SETTORI TRADIZIONALI ,CHE L'ITALIA HA COSTRUITO IN CINA E QUESTA E' LA CAUSA DEL MANCATO AGGIUSTAMENTO " SUFFICIENTE" DELLA BILANCIA DEI PAGAMENTI, E DELLA FALSA INDICAZIONE DI "RIPRESINA" INVENTATA ELETT
  • cristia d'avola 3 anni fa
    BEPPE ,QUESTO POST COZZA UN PO CON LA IDEOLOGIA DI SOVRANITA'DEL MOVIMENTO,E UNA PERSONA SI CREDIBILE MA SOLO DA UNA CERTA PARTE,DATO CHE SI OCCUPA DI FINANZA.CAPISCO CHE ANCHE QUESTA E INFORMAZIONE PROMESSA DAL M5S.UNA DOMANDA RIMBOMBA NELLA MIA TESTA.COSA VOGLIAMO E BOBBIAMO ASCOLTARE?QUESTI ANNI DI GRAVE CRISI NON SONO RIUSCITI A TROVARE LA VOLONTA DI RIFORMARE IL PROGETTO EURO,CAPISCO CHE NO C'ERA NEMMENO UNA CLASSE POLITICA DEGNA. IO NON VOGLIO UNA MONETA CHE SI PERMETTE DI FAR CADERE UN FUTURO GOVERNO A 5 STELLE PER COLPA DELLA SPECULAZIONE,PERCIO DICO CHE L'EURO DEVE ESSERE ELIMINATO E SE SI VUOLE UNA MONETA COMUNE (E NON UNICA)CHE AMPLIFICHI LA COMUNITA,NON SIA UN UN EURO A VELOCITA DIVERSA ,PERCHE' NON SAREBBE CMQ SOVRANA.TROPPE VOCI SENTIAMO FAGOCITARE LA REALTA,RIMANIAMO FUORI DAI LUOGHI COMUNI E RINGRAZIO IN MODO SERENO IL M5S PER IL LAVORO CHE STA SVOLGENDO IN MODO SERIO.GRAZIE.FINALMENTE UN PO DI COERENZA,ORGOGLIO ITALIANO,LUCIDITA' E SPERANZA. ABBIAMO GIA VINT..............O
  • cosimo 3 anni fa
    quel che dice questo signore della finanza va bene nell'ambito di una Europa unita politicamente, con un unico sistema fiscale e con una capacità di trasferimento di risorse dalle zone forti alle zone deboli. Una utopia. Forse un giorno si raggiungerà questo obiettivo, ma quando in Italia saremo senza assetti produttivi pilota. Tutti agli ordini dell'ultimo highlander che in europa è riuscito ad imporre il suo predominio. Tutti spremuti come limoni ed affamati da una oligarchia che del consenso non sa che farsene. Stampare moneta è uno strumento di governo per evitare il credit crunch, per far si che chi lavora e produce abbia la possibilità di eseguire il baratto differito che la disponibilità monetaria consente. La moneta non è ricchezza in se, ma la provoca, un pò come fa la benzina col motore. Deve carburare solo quella giusta per arrivare alla velocità di crociera senza ingolfare. Oggi l'Euro è una trappola, una tonnara organizzata ad arte per trafiggere chi vi è entrato senza difese e a guardia bassa come ha fatto l'Italia. Occorre uscire subito dall'euro con una nuova moneta a cambio uno a uno in modo da poter avere la moneta NECESSARIA PER PROMUOVERE LA NOSTRA ECONOMIA. La svalutazione, se necessaria la decideremo noi. Se l'Europa vorrà impedire questo, dovrà comprare con gli euro la nostra moneta, dandocela così in cambio della nostra proprio come fa con l'Ungheria. Si potrà ritornare nell'euro quando le norme saranno meno assassine e l'Europa avrà raggiunto una unità politica vera. Adesso restare nell'euro è un suicidio
  • Paolo A. Utente certificato 3 anni fa
    Non si tatta semplicemente di stampare più denaro ma di riacquisire la propria Sovranità Monetaria indirizzando la nostra politica monetaria in base al nostro ciclo economico evitandoci di pagare interessi cumulati sul Debt. Qesto Breda olre a capire poco di Politica Monetaria appare molto confuso in Economia l' Italia ha ancora un surplus nella bilancia dei pagamenti ed è pur sempre la 5 Economia del Mondo quindi gli Investitori in caso di ritorno alla Lira dopo il consolidamento del Debt. farebbero a gara e investire nel Belpaese e nelle nostre eccellenze qusto Breda è al servizio delle Corporate USA mi dissocio da quest' articolo e da questi tesi se il M5S li adotta.
  • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
    Ci saranno pure quelli che porteranno il proprio voto da M5S a quel genio di Salvini (se Renzie è l'ebetino, Salvini che cos'è? Me lo chiedo sgomento ...). Facciano pure. Ricordo a lor signori (e anche a Beppe e al suo staff) che ci sono anche quelli che come me avevano l'abitudine di annullare la propria scheda (io mettevo una x su tutti i simboli, per non scontentare nessuno ...), e che invece si prenderanno la briga di mettere la x solo su M5S, a patto che questo metta in chiaro che dall'euro non si può e soprattutto, da soli, non si deve uscire ... Leggo stasera sul blog che il fine economista Borghi si candida ... Ammettiamo che sia vero (non mi stupirebbe affatto, anzi). Si candida ... e perché si candida, per salvare la patria? Ha finito di studiare econometria? Sa già tutto sulle equazioni differenziali? Non ha più nulla da dare alla scienza economica? Con la sua candidatura, la politica non ci guadagna e non ci perde; ma l'economia di certo ci guadagna. Ultima riflessione: per sapere se anche Salvini si chiama Matteo come il pajjaccetto (ero curioso ...), ho googlato ... 2.100.000 risultati con "Matteo Salvini". Ecco, credo che l'Italia sarà un posto migliore quando i risultati saranno 1.000 volte più bassi ... Succederà? Ce la facciamo a mettere almeno 5 Stelle di distanza?
    • Davide C 3 anni fa
      Beh io ri dico e due con me che faremo l'esatto contrario , da lega a 5 stelle , credimi siamo tanti
  • fausto delfini 3 anni fa
    questo tizio è stato pure da santoro, con un fare arrogante ha attaccato i cosidetti "professori" anti euro, presenta il suo libretto di economia romanzata preelettorale, la controoffensiva è iniziata, peccato che contro l'euro sono sei premi nobel per l'economia e un nutrito gruppo di italiani di grande spessore....fuori dall'euro adesso!!! io sono iscritto al M5S e non mi piace questa linea morbida e inapplicabile...(gli euro bond non ce li faranno mai fare) http://www.asimmetrie.org/ approfondite!
  • jacopo giuliani 3 anni fa
    Per quello che io so, l'inflazione prima di cominciare a fare effetto deve avere una percentuale di disoccupazione pari al 5-4% proprio perché vuol dire che in molti hanno lavoro e quindi hanno capacità di spendere, e l'economia reale si vede investita da una grande massa monetaria. E questo potrebbe accadere anche con l'euro, ma questo non accade perché la bce è deputata e creata a questo scopo. Allora io dico: una volta tornati alla nostra moneta nazionale, la nostra banca d'italia (che diventerebbe centrale) non potrebbe lavorare anche lei nell'impedire che l'inflazione aumenta? non credo sia così incapace!!!! Il problema non è stampare moneta, che anche io credo che sia la soluzione sbagliata, ma riportare gli stati a poter decidere sul proprio valore della propria moneta, cioè il tasso di cambio rispetto alle a valute estere. Come fai a fare un euro più giusto quando hai dei paesi differenti, dal punto di vista economico, per riportare la bilancia commerciale in una situazione di pareggio tra tutti i paesi europei dovremmo chiedere alla Germania di produrre meno e vendere meno i propri prodotti. A me tutto questo mi sembra davvero difficile. Mentre con le monete nazionali avremo dei pareggi di pagamento, anche con un reale divario di beni commerciali scambiati tra i paesi.
  • Gabriele Bobbio 3 anni fa
    RESTANDO NELL'EURO INVECE I PICCOLI RISPARMIATORI SCOMPARIRANNO DEL TUTTO; PER MANCANZA DELLA MATERIA PRIMA, CIOE' DEGLI EURO DA RISPARMIARE
  • Luigi P. Utente certificato 3 anni fa
    USCIRE DALL' EURO FAREBBE BENISSIMO AD ALCUNI SETTORI IN CUI SIAMO PRIMI AL MONDO POTENZIALMENTE COME... 1) TURISMO CHE AVREBBE UN BOOM PAZZESCO GRAZIE ALLA SVALUTAZIONE DEL 50% IMMEDIATA. 2) AGROALIMENTARE DI QUALITA' COME IL VINO, I FORMAGGI, I SALUMI ETC.. CHE AVREBBERO UN BOOM PAZZESCO GRAZIE ALLA SVALUTAZIONE DEL 50% IMMEDIATA. 3) MODA ED ABBIGLIAMENTO CHE AVREBBERO UN BOOM PAZZESCO GRAZIE ALLA SVALUTAZIONE IMMEDIATA DEL 50% 4)ARREDAMENTO CHE AVREBE UN BOOM PAZZESCO GRAZIE ALLA SVALUTAZIONE DEL 50% IMMEDIATA 5) EDILIZIA PERCHE' GLI STRANIERI POTREBBERO COMPRARE A SCONTO DEL 50% GRAZIE ALLA SVALUTAZIONE IMMEDIATA 6) UN AUMENTO DI ALMENO 4-5 PUNTI ANNUI DEL PIL MA....................... CI SAREBBE UN AUMENTO IMMEDIATO DELL' INFLAZIONE CHE..... PORTEREBBE ALL' AUMENTO IMMEDIATO DEL TASSO DI SCONTO E QUINDI DELLA SPESA PER PAGARE GLI INTERESSI PASSIVI SUL DEBITO PUBBLICO A MENO DI......... CONGELARE TUTTO IL DEBITO PUBBLICO VINCOLANDOLO E GARANTENDO UN TASSO FISSO DEL 3% PER 5 ANNI..... POI TRA 5 ANNI IN BASE AI RISULTATI OTTENUTI SI POTREBBE PENSARE AD UN RIMBORSO PARZIALE DEL SUDDETTO DEBITO. OVVIAMENTE TUTTO A SVANTAGGIO DEI PICCOLI RISPARMIATORI
    • Enrico I. Utente certificato 3 anni fa
      Caro mio. Il debito al momento dell'abbandono dell'euro viene espresso e convertito in lire. Come quelli che avevano in mutuo in lire e dopo l'entrata dell'euro hanno continuato a pagarlo (in euro). L'inflazione svaluta i debiti -> ecco perché non ci vogliono fare uscire!!!
    • Davide C 3 anni fa
      L estero non xompra piu non solo per euro ma per dazi ovunque , tutti li applicano per proteggersi , ma noi abbiamo paura perche' ormai siamo una nano nazione nel momdo
    • Gabriele Bobbio 3 anni fa
      Invece se continuiamo con l'euro i piccoli risparmiatori spariranno del tutto, per mancanza di materia prima, cioe' degli euro da risparmiare.
  • Gabriele Bobbio 3 anni fa
    Appena letto il blog di Brera ho avuto un attimo di scoramento. Piu' ci ripensavo piu' ritenevo di non poter piu' votare M5s. Minestra assolutamente immangiabile, grazie al Prof. Bagnai i nostri palati sono diventati raffinati (grazie Prof. Bagnai, sei un grandissimo uomo). Per fortuna leggendo i commenti mi sono parecchio tranquillizzato, non sono il solo. Ho una segreta speranza, Beppe stia confondendo il nemico PUDE per sorprenderlo con una fulminea soppressione dell'euro alla prima occasione utile. Vediamo come butta, Beppe non fare scherzi, l'euro ci sta rovinando scentificamente. Sii piu' chiaro o veramente voto Lega.
  • Franco alesi 3 anni fa
    Volevo votare Movimento 5 Stelle ma mi vedo costretto a votare Lega Nord e in particolare il Professor Claudio Borghi che è candidato sia al nord che nella circoscrizione del centro Italia. L'euro è un disastro totale. Mi domanda: se per ipotesi ci fosse una votazione in Parlamento Europeo riguardo all'uscita dall'Euro, cosa voterà il Movimento ? Grillo 2 mesi fa disse chiaramente che lui era contrario all'euro e ora pubblica questo video di un personaggio che Alberto Bagnai si mangerebbe in 14 secondi. Peccato, anceh stasera la grillina ospite da Santori ha assunto la stessa posizione di TSIPRAS (la peggior lista presente a queste elezioni): l'euro va tutelato ma bisogna migliorarne la gestione. POSIZIONE ASSURDA E SENZA SENSO.
    • Adolfo Sehnert (uncletoma) Utente certificato 3 anni fa
      L'Euro non fa parte delle prerogative del Parlamento Europeo (basta una ricerca su qualsiasi motore di ricerca per scoprire di cosa si occupa, e di cosa no, questa istituzione), visto che 10 stati membri dello stesso hanno sovranità monetaria. L'Euro è, per forza di cose, materia di politica interna. http://mmoaddict.altervista.org/2014/04/le-bisballe-europee/
  • Torquato Apreda 3 anni fa
    Secondo il mio modesto punto di vista, buona parte dei commenti all'articolo, quando toccano il tema dell'inflazione, girano attorno ad un punto fondamentale senza toccarlo: Ovvero che non è corretto fare discorsi sul debito pubblico e l'inflazione senza tener conto dell'innovazione tecnologica. Faccio un esempio: nel 1862 circa l'imperatore dei francesi Napoleone III volle stupire i suoi ospiti ad un pranzo di gala con un lusso sopraffino: le posate non erano ne di oro ne di argento ma di alluminio; a quell'epoca infatti la tecnica di estrazione dell'allumio dalla Bauxite era così costosa da fare dell'alluminio un metallo pregiato. Oggi l'alluminio costa così poco che l'usiamo per incartare i cibi e ne mandiamo tanto nelle discariche dei rifiuti che si potrebbe fabbricare una batteria di pentole per ogni famiglia della terra. Quando si calcola il costo del debito pubblico e dell'inflazione bisogna anche calcolare di quanto l'innovazione tecnologica fa scendere il costo di tante costose materie prime o ci permette di sostituire materie prime costose con altre meno costose. Quanto ci costano guerre ed i colpi di stato per il possesso di giacimenti di materie prime che l'innovazione tecnoliche renderebbe sostituibili? Questo spiega perche le cosidette politiche di "asterità" sono al contrario delle previsioni fatalmente recessive: In effetti l'innovazione tecnologica o è finanziata dalla stato col debito pubblico oppure dalle aziende che reinvestono una parte dei profitti derivanti da consumi di massa e le politiche di austerità colpiscono sia il debito pubblico che i consumi di massa.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    MA CHE CI FA 'STO COJONE SUL BLOG?
  • Roberto olivotto 3 anni fa
    1) prima dell'ingresso nell'Euro in Italia avevamo un potere di acquisto superiore a quello odierno. 2) Le nazioni europee senza euro sono quelle che stanno meglio (Danimarca, Norvegia, Inghilterra, Svizzera, ecc) . 3) dire come dice questo signore che uscendo dall'euro pagheremmo molto di più il petrolio è una stupidaggine in quanto il prezzo del petrolio è estremamente limitato (il 90% sono tasse e spese di trasformazione) e l'aumento del costo di acquisto sarebbe ampiamente compensato dalle maggiori esportazioni.
    • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
      Piccolo appunto: la corona danese è vincolata all'euro con un cambio praticamente fisso. Quindi, se la Danimarca sta bene, potrebbe anche essere per merito dell'euro. Giusto? Se la logica non è un'opinione, e a casa mia non lo è. Il Belgio sta molto meglio ora, grazie fondamentalmente all'euro. Non ha speso i soldi risparmiati con i tassi bassi regalati dalla Germania a mezza Europa per circa 10 anni ... la realtà è questa, cari concittadini. I Belgi hanno risparmiato (quando non c'era recessione); noi invece i soldi li abbiamo scialacquati in progetti federalisti (nati male e gestiti peggio, grazie soprattutto ai geni di sinistra - senza nulla togliere ai geni di destra ...) e in amministrazioni (regioni province e comuni) anche leghiste. Quando le vacche erano grasse. Ora che sono magre, non c'è rimasto nulla. Colpa degli italiani, e solo degli italiani. Han votato Umberto, Silvio, Romano (Matteo non l'ha votato ufficialmente ancora nessuno, tranne in Toscana, che mi risulti ...). Tutti uguali (con poche differenze, di scarso rilievo). Cos'altro voteranno, non lo sa nessuno, ma che non sia meglio c'e' quasi da giurarci ... Di certo, è più probabile che si migliori votando questo movimento che non votando le cricche che si sono spartiti i soldi degli italiani con i progetti, gli investimenti e milioni di stronzaggini varie ... (e non di posti di lavoro ...)
  • giuseppe paludi 3 anni fa
    Sarebbe interessante sentire Alberto Bagnai cosa ne pensa delle teorie di questo personaggio! Questa sera su LA7 serviziopubblico, mi è sembrato abbastanza strafottente ma poco esauriente!
  • Riccardo Cascino Utente certificato 3 anni fa
    Rimandate questo stronzo nella fogna da cui proviene.
    • fdg 3 anni fa
      hai ragione
  • fabrix 3 anni fa
    MA secondo voi, questo signore, prima di fare questo video, non sapeva che ci sarebbero stati 600 commenti a sfavore? Ma avete visto come si intitola il passaparola?I DIAVOLI DELLA FINANZA. Questo è il punto di vista di una persona che la pensa in maniera diversa, postato per stimolare lo spirito critico, che in questi commenti mi pare molto scarso. Evitate di insultare o stupirvi per questo blog, prendete le dichiarazioni e gli argomenti di questo signore e confutateli, discuteteli nel merito. Così si cresce, non a colpi di vaffanculo
  • stefano f. Utente certificato 3 anni fa
    Ma abbiamo cambiato posizione basta dirlo che si da voto ad altri magari si inziia davvero a parlare di democrazia diretta ma per conto di chi parla........ vuoi vedere che il nuovo gruppo dirigente del M5S ha cambiato le posizioni di tutti?
  • Antonella Garbato Utente certificato 3 anni fa
    Il post pubblicato confonde le idee in quanto si pone in netto contrasto con la linea del M5S.
  • Lazy Lazzaro 3 anni fa
    Il signor Brera non dice tutta la verità quando usa l'esempio della neve "... solo dove c’è ombra la neve si accumula, dove invece c’è il sole la neve si scioglie...Ergo: stampare denaro non fa altro che aumentare il denaro dove il denaro già c’è" (si capisce che è un pro Euro e che i "suoi padroni", i poteri finanziari, non ci vogliono fuori dall'Euro perché dobbiamo restare imprigionati nel debito verso di loro) ma non dice che per creare ombra dove c'è il sole ci vuole una tassazione che sia più lieve sui redditi dei ceti meno abbienti e più incisiva sui ceti abbienti...questo si chiama aspetto perequativo della tassazione, che serve a reiquilibrare il reddito a disposizione delle categorie sociali, allora si che stampare denaro crea sviluppo...invece in Italia grazie ad una voluta tassazione discriminante ed ad una caccia all'evasione inesistente o di apparenza si incide e si erodono SEMPRE i redditi delle categorie più basse salvaguardando quelle più ricche. Cosa ne direbbe il signor Brera se ai suoi facoltsi clienti fosse finalmente applicata una tassazione sulle rendite finanziarie seria (Tobin tax ??) Rimanendo ai paragoni atmosferici....in Italia "piove sempre sul bagnato" !!!!
  • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
    Post con spunti interessanti. Però il liberismo (neo o non neo) poco c'entra con i tassi tenuti artificialmente bassi dalle autorità governative e monetarie. Che lo fanno perché a conviene politicamente a loro, non per il bene nazionale. La stampa della Moneta, per soddisfare appetiti politici, è un disastro e porta male ... Che l'euro sia un disastro se non c'è un'unione fiscale VERA lo sanno tutti gli economisti seri (Luigi Einaudi per primo). Lo ripeterò fin che avrò le dita per scriverlo: l'euro ci ha regalato tassi bassi per molti anni: se quei soldi fossero stati risparmiati come ha fatto il Belgio, noi oggi non saremmo così nei guai ...
  • remo romeri 3 anni fa
    gli indicatori segnano tutti tempesta..sich, distuzione e saccheggio del pianeta,crescita demografica, concentrazione finanziria ed economica in un manipolo di persone, con 3,5 mld di persone alla fame, investimenti sempre più massicci in armamenti (1250 mld di dollari),inquinamento ambientale senza ritorno, la storia insegna che la catastrofe è dietro l'angolo,....poi comunque si può essere sempre ottimisti..............Anche l'Italia è a fine corsa!!
  • Simone B. Utente certificato 3 anni fa
    IL PROBLEMA DEL CAMBIO DELL’EURO? Per i più giovani ricordiamolo! Alla conversione del ECU fine 1997 1 EURO = 1.95 Marchi=1936,27 LIRE =0.76 USD Nel 01 01 2002 con l’introduzione reale della moneta EURO i prezzi in ITALIA incominciano a salire alla fine di Feb 2002 quando è stato tolto obbligo del cartellino con doppia valuta. Le associazioni consumatori ecc,iniziarono a denunciare l’evento ma il Governo allora in CARICA (Berlusconi) strizzando l’occhiolino al suo elettorato disse che era FALSO. Costatando a fine 2002 l’avvenuto raddoppio dei prezzi dissero che ERA COLPA DI PRODI! Per il cambio! Il messaggio era :vendi la metà e guadagni uguale (W l’EURO) chi c’era ed ha memoria se lo ricorda. In molti tentarono di spiegare che oltre ad essere una Speculazione Ingiusta in realtà era la CONDANNA del commercio stesso. PERCHE’ PRODURRE META’ COSTA MOLTO DI PIU’ X unità. Inoltre in una società del consumismo come la nostra QUESTO AVREBBE CAMBIATO LE ABITUDINI. EFFETTO DEVASTANTE ORA SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. ADESSO GLI STESSI PROPONGONO DI TORNARE ALLA LIRA PER RIFARE DI NUOVO il GIOCHETTO o forse per un altro motivo? MA DOMANDATEVI: Perché in GERMANIA i prezzi NON SONO RADDOPPIATI? NON E’ CHE FARE UNA MONETA CON PAESI PIU’ SERI CI OBBLIGA A DIVENTARE + SERI PURE NOI? Per gli ANTI EURO concludo che nel mondo tutti sono capaci ad AVERE UNA MONETA CARTASTRACCIA, QUELLO DIFFICILE E’ AVERNE UNA FORTE. Se cosi fosse Argentina, Brasile, India, Indonesia,RSA che hanno svalutato da poco dovrebbero creare posti di lavoro e garantire ricchezza diffusa al ceto medio ma questo non è vero a parte una ristretta elite. PRIMA DI FARVELA TOGLIERE pensateci Bene . LA FAVOLA DEL FUORI DALL’EURO è slogan de “IL GIORNALE” nata il 13nov2013 per poter disegnare un nuovo vestito al CAPO oramai impresentabile come leader in Europa e anche come “CHE GUEVARA” dell’evasione fiscale. Il SIGNORAGGIO e DEBITO PUBBLICO E' ALTRA COSA E c’e’ OVUNQUE.
    • Matteo V 3 anni fa
      Tu non hai capito proprio niente.
    • guru 3 anni fa
      Studi perfavore studi la storia. Il brasile l'Argentina bla a bla bla. Se lo domandi lei il perche' in Germania i prezzi non sono raddoppiati e e trovi una rsposta intelligete da darci. Studi la storia e ci spieghi la lira cartastaccia, lei tanto colto in economia ce lo spieghi dettaglatamente.Invece di prendere come esempio l'argentina , prenda il Giappone e la norvegia per esempio , oppure le fa tanto comodo paragonare l'Italia allo Zimbawe per avvalorare il suo discooaato sul nulla?Aufidersen
  • manuela capitanio Utente certificato 3 anni fa
    Il neoliberismo ha affidato le funzioni assistenziali proprie, per definizione, di uno stato sociale evoluto al sistema bancario, confondendo la capacitá di erogare credito di questo con la necessitá di redistribuire la ricchezza a favore delle classi meno abbienti che può competere, invece, solo ad un governo centrale leggittimamente nominato dopo un'elezione popolare.
  • santo 3 anni fa
    Da Boia finanziario a spacciatore di libri spazzatura. Cosa è successo? Comincia a cercarsi un nuovo mestire vista l'aria che tira? Perchè dire stronzate del genere? Chi ce L'ha mandato? Ci voleva il suo genio per sapere che il problema è questo genere di europa a non l'europa unita in se stessa? E comunque... a chi Illuminato,banchiere,finanziere,multinazionale interesserebbe un europa giusta ,democratica, fatta per la sua popolazione e non per schiacciarla ,spremerla e dissanguarla. Pensate che avrebbero speso così tante risorse ed energie per un europa giusta? Per concludere... preparate le armi perchè EUROGENDFOR incombe
  • Marco Silvestri 3 anni fa
    Un post scritto da uno "chief investment officer di una società di gestione patrimoniale" che sostiene la non sovranità monetaria attuale è un insulto a questo blog e a tutti i suoi attivisti. Toglietelo subito e fate ammenda. Si deve uscire dall'euro e dalla BCE per poter fare politica monetaria, pena la morte di un Popolo e di una Nazione
  • Alessandro S. Utente certificato 3 anni fa
    Basterebbe togliere ai privati la facoltà di stampare denaro che essi stessi prestano fino a far fallire gli stati e accaparrarsi i loro beni effettivi.
  • Gianfranco C. Utente certificato 3 anni fa
    Questo post mi lascia allibito!!! Di cosa stiamo parlando???!!! Vogliamo rimettere in discussione tutto difendere non tanto e non solo l'€uro in se ma addirittura la politica monetaria della BCE? Non credo ai miei occhi, spero solo che sia un incidente di percorso
  • Andrea Mecarelli Utente certificato 3 anni fa
    Caro Brera, nessuno pensa di ritornare alla lira per stampare fiumi di denaro ma prettamente per riportare i valori di scambio all'esatta realtà italiana e finalizzare al meglio i sacrifici che inevitabilmente ci attendo nel prossimo decennio. Quindi concetto base dell'articolo neutralizzato. I SACRIFICI DEGLI ITALIANI PER L'ITALIA E LA SUA MONETA SOVRANA!!!!
  • Er caca, er caca Utente certificato 3 anni fa
    ....ammazza ao'...........a ballaro' fanno parla' pure i froci che sghignazzavano sui morti di tumore a causa dell'Ilva di Taranto........
  • Marco Mancuso 3 anni fa
    Ciao a tutti. Spero cle il post in questione sia stato inserito per sbaglio. E' assurdo sostenere le ricette neoliberiste che, non mettono al centro l'uomo, ma i soldi, i grandi capitali, la finanza. I neoliberisti hanno come scopo quello di indebolire gli stati sovrani indebitandoli e chiedendo ai loro cittadini di fare sacrifici in nome dell'economia. Gli stati saranno costretti a privatizzare i servizi (sanità, scuola..) ed i beni (acqua, telecomunicazioni, autostrade, energia...) e, i poveri cittadini saranno costretti a comprare questi beni e servizi perchè non possono farne a meno. Rimuovetelo subito sperando che siano tesi non condivise dal MoVimento.
    • Alessandro R. Utente certificato 3 anni fa
      Spero anch'io siano tesi non condivise. Tra l'altro è un post completamente €urofilo e questo mis ebra vada contro la abase che in maggioranza è sovranista e per euroexit. E' molto preoccupante l'"apparizione" di questo post qui e poco più di un mese dalle elezioni europee.
  • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
    Brera scrive:"Abbiamo una disuguaglianza tra ricchi e poveri".Il vero è che i lavoratori dipendenti,gli impiegati, i lavoratori autonomi,le partite IVA,i pensionati, i disoccupati, i giovani, le donne, i monoreddito, sono caduti da quando è cessata la contingenza, è incominciato l‘effetto delle privatizzazioni, è aumentata la corruzione,sono aumentate le tariffe dei beni privatizzati, ha dato forfait la Magistratura,il sindacato ha concertato con la controparte privata e pubblica. Quindi il sistema monetario privato ha avuto libertà di manovra. Brera scrive:"E' ovvio che più stampi denaro e più il potere di acquisto del denaro vale meno".Il vero è che,se non sbaglio,che il potere di acquisto del denaro non scende se la moneta la stampa lo Stato e la utilizza per scopi sociali. Infatti Lo Stato (il popolo), al semplice costo della carta stampata, consente alla popolazione di realizzare beni e attività socialmente utili e di riattivare gli scambi e i consumi. Le attività sociali rinascono come le piante nei campi dopo la pioggia. Oggi la società è assetata di moneta che le bande private hanno tolto dalla circolazione ed hanno dato ad interesse allo Stato,destabilizzandolo. Lo Stato garantisce il pagamento del debito con il prelievo di imposte tasse e tariffe (dei beni privatizzati). Brera scrive:"Quando la Banca centrale americana emette moneta provoca danni agli S.U. ed alla Europa". Questo avviene perché la Federal Reserve, come la BCE, è una banca privata e non statale.Se siamo nei pasticci lo dobbiamo soprattutto alla natura privata della BCE. Ne consegue che nel rispetto dei trattati e della legislazione italiana vigente la BCE va Statalizzata, e le banche private vanno riportate nell'ovile. Quindi fuori le Bande private dall'Euro e riaffermazione del sistema monetario pubblico dell'eurozona.Infne, l'Italia può chiedere alla BCE moneta allo 0,25%.E' criminale non farlo.
  • giampiero naskino 3 anni fa
    ogni commento a favore dell'europa è puramente superfluo, stampare denaro non porta a nulla.....ma come fà a campare questo tizio che spara queste ighiozie......si occupa di risparmi....poveri i suoi clienti tutti affossati, ma mi faccia il piacere.
  • maurizio parma Utente certificato 3 anni fa
    "Sono ottimista sull’Italia. dove la qualità della vita è molto alta, ti consente sempre più di delocalizzare l’impresa e di andare a lavorare più o meno dove uno vuole. più possibile per poter accogliere più imprese possibili e più gente possibile che vuole venire a lavorare qui e venendo a lavorare qui creerà indotto e creerà nuovo lavoro e nuovi posti per tutti." Se ho capito bene,vuole delocalizzare e far venire imprese straniere (quindi Autorazzismo), poi gente che vuole lavorare qui (immagino extracomunitari, cioè manodopera non qualificata che non serve alle nostre PMI, poi che è otti mista sull'Italia (a queste condizioni?). Conclusioni: E' uno psicopatico!
  • giuseppe delogu Utente certificato 3 anni fa
    Premesso che ho votato 5 stelle.... ma quest'articolo non si può leggere, piuttosto andate a leggere Bagnai o Barnard, rivoterò m5s quando lo sentirò dire no all'euro senza se e senza ma.
  • Carlos Huerta Utente certificato 3 anni fa
    L'unico modo per iniziare a cambiare davvero è capire ed usare EkaBank, un sistema di credito sulla fiducia senza interessi per vivere e lavorare.
  • Graziano Tartari 3 anni fa
    Non capisco i commenti precedenti che sparano contro. Forse non tutto ciò che è stato detto corrisponde a verità ma qualcosa ha senso. Io mi trovavo ad operare nel 2011 sui Btp e ho visto crollare e salire prezzi senza domanda/offerta. Tutti i btp seguivano il future e lo sa solo il Dio (denaro) chi ci fosse dietro al future... Per il resto l'America aveva tutto l'interesse di tenere basso il suo dollaro, per esportare aumentando l'occupazione interna e in un certo senso per creare condizioni mediatiche che giustificassero il QA. L'Europa ha seguito un'altra strada... lacrime e sangue ma ne uscirà più forte se i periferici riescono a scrollarsi di dosso la vecchia classe politica. La Spagna un po' ci sta riuscendo. In Italia spero ci arriveremo. La prossima crisi, che avverrà probabilmente intorno al 2035, segnerà probabilmente la fine dell'egemonia statunitense schiacciata dal proprio debito a favore di quella orientale (Russia-Cina). L'europa sarà la classe media del mondo e come tale starà sempre a guardare godendosi un tenore di vita mediamente superiore a tutti. Forse ho messo troppa carne al fuoco....
  • debora c Utente certificato 3 anni fa
    Sul blog è stato chiamato a parlare Brera, "fan" del neoliberismo. Non ne capisco perché si da spazio a queste persone, ma mai a qualcuno della MMT(o keynesiano). Spero le persone si informino diversamente dalla versione qui sopra, a dir poco, con tutto il rispetto, falsificata delle cose.
    • Alessandro R. Utente certificato 3 anni fa
      forse a ragione BAgnai a dire che Grillo e C. sono pro Euro. Questo post è puro PUD€
  • Adriano Aristei () Utente certificato 3 anni fa
    Guido Maria Brera. Non conosco costui è mi auguro che la pubblicazione di questo articolo sia stato soltanto il frutto di una svista. Una esagerazione di assurdità peraltro scollegate fra di loro. Per dire poi che stampare moneta porta inequivocabilmente inflazione. Mi piacere sapere se costui è un' autodidatta oppure le ha studiate tutte quelle sciocchezze. Stando a quelle affermazioni, USA, Giappone, Gran Bretagna, Canada, tanto per citarne alcune, dovrebbero avere inflazione alle stelle. Ma per favore, prima di pubblicare tali enunciazioni, bisognerebbe prendere un minimo di informazioni. Se poi questo è il pensiero che il movimento vuole adottare, lo dicessero chiaramente, senza tentennamenti, poi vediamo cosa ne pensa la base. Non perdo nemmeno tempo a controbattere punto per punto, tanto è scadente quanto affermato.
  • Michele P. Utente certificato 3 anni fa
    Chiedo scusa al sig. Brera non era mia intensione offenderlo ma sono veramnte inc..., del resto non è certo colpa sua, questo è il suo pensiero e la sua visione delle cose, rispettabilissime entrambe.
  • Michele P. Utente certificato 3 anni fa
    Scritto male, non si legge e non si regge.
  • Michele P. Utente certificato 3 anni fa
    #breravaffanculo
  • Michele P. Utente certificato 3 anni fa
    ma qui facciamo parlare tutti, ma chi è questo stronzo !
  • Expat 3 anni fa
    Insomma, secondo il sig. Brera ci vuole "più Europa", così potremo comprarci finalmente l'educhescion (privata) e le polizze vita. Ma sì, basta con lo stato sociale, con la scuola pubblica, gli ospedali pubblici.... Io più che l'attacco all'euro vedo l'attacco ai poveri (cioè i non milionari, la stragrande maggioranza della gente) da parte dei ricchi. Quest'ultimi non hanno mai smesso di fare la lotta di classe!
  • nessun copy 3 anni fa
    A proposito della finanza e delle sue malefatte tratto dal fatto quotidiano JEROME KERVIEL trader Societè General "Chi finanzia il debito degli stati: le banche Quando sei pieno di debiti come la maggior parte degli stati, non ti metti a rompere le scatole a chi ti presta i soldi o a dirgli che non è giusto quello che fa, lo lasci fare" Da qui nasce la forza della finanza verso la politica a mio modesto avviso. Un saluto a tutto il M***** il cambiamento si avvicina, ed io pronto con la matita a contribuire xchè avvenga x il bene del paese. da nessun copy prossimo elettore
  • mauro esposito 3 anni fa
    Buongiorno a tutti; ieri sera ho avuto modo di vedere per intero la trasmissione sulla 7 - piazza pulita - mi sono divertito moltissimo ad ascoltare i commenti di ( in ordine sparso ) : rappresentante del partito di Governo che aveva decisamente le idee confuse, una persona che illustrava tutte le pecche del M5*, uno pseudo giornalista/conduttore che aveva come unico obiettivo mettere in evidenza tutte le malefatte del M5*, una tizia (in collegamento video) che commentava senza capire cosa diceva; un giornalista che parlava con cognizione di causa; un direttore di giornale (che, in questa occasione diceva cose abbastanza sensate) e FINALMENTE un signore di nome OLIVIERO TOSCANI che ha fatto fare una gran figura di m....... a chi aveva preparato l'imboscata al M5*. Ragazzi credo davvero che siano cotti e che facciano di tutto per mettere in cattiva luce il Movimento. Nessuna paura - avanti senza se e senza ma.
  • Paolo Zanchetta 3 anni fa
    OT GIANNI PARLANTE, ITALIA Purtroppo mi hai risposto “Nel programma non c'è, è vero. La metteranno, puoi starne certo. E sicuramente la faranno, la lotta. Io mi fido. Fino a prova contraria e ancora non non ce l'ho.” Si parlava dell' evasione fiscale in Italia, dove i partiti, specialmente quelli di B. leccano il c*** agli evasori. B. è stato condannato per evasione fiscale, come Al Capone. Mi dichiaro ex evasore, piccolo piccolo, solo perchè il mio lavoro mi portava a fare fatture alle ditte, e se riuscivo a installare un' automazione, tipo un cancello elettirco, alla signora Maria, qualcosa era a nero. Ed era una cazzata di semplicità rispetto a fare una macchina industriale. Dico purtroppo per te, perchè ho sentito il TG2, dove han detto che Grillo ha intenzione di abolire Equitalia. Se vince. Voti acquisiti da B. Specialmente. Io non ho voglia di difendere Equitalia. Ma so che Serpico, il computer di Equitalia ha la POSSIBILITÀ di stanare evasori, semplicemente non lo fa per calcolo politico. Ogni tanto un evasore finisce nella rete. Come mai negli altri paesi nella rete, e in carcere, finiscono più evasori? Questi pesci in Italia ci sono, anche di più, rispetto all' estero. Noi non abbiamo la mentalità. Noi abbiamo la mentalità di fregare lo stato, ed è giusto che qualcuno nel nord est dica che non mi riconosco più in questa mentalità della maggioranza degli italiani. Paolo TV.
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Non saranno troppe 4 ore alla settimana sottratte al bunga bunga? I giudici comunisti ci sono andati giù col pugno di ferro, accipicchia! E adesso via di cambio pannoloni e svuotamento di pappagalli tra una riforma della Costituzione e l'altra, un giorno padre costituente e quello dopo padre badante
  • Marta M. 3 anni fa
    Credo che andrò ad acquistare il libro. Ai detrattori dell'odierno Post dico che non avete capito una cippa; esso altro non è che una critica feroce alla finanza neoliberista, fatta da uno che del sistema se ne intende. C'è bisogno di persone che si dedicano alla divulgazione di queste materie, ostiche per profani come me. Quelli che sanno tutto si dessero al gossip, ad esempio la cronaca del matrimonio del figlio di Cirino Pomicino "ò ministro" dove ha partecipato, da invitato, "il compagno" Fausto Bertinotti.
    • Alessandro R. Utente certificato 3 anni fa
      hai capito tutto tu. questo post non argomenta nulla, non spiega nulla, è puro ciarpame PUD€
  • fabiana f. Utente certificato 3 anni fa
    Levate questo post, è una cosa indegna per m5s sostenere tutte queste puttanate. Uno schifo di articolo. 1)Il neoliberismo non mette gli individui al centro del mondo mette i soldi !. Se il grado di libertà si misura con i soldi che uno guadagna allora il neoliberismo è profondamente iniquo e inumano.2) L' individuo sì è libero ma non onniscente. Perciò non saprai mai se la tua scelta è migliore, è una visione miope. Gli individui non fanno scelte solo razionali. (per fortuna)3) Stampare moneta crea disuguaglianza E' vero il contrario invece. Siamo ridotti male perchè non abbiamo qui in Italia la possibilità di stampare la nostra moneta e fare economia anticiclica come servirebbe ora. I ricchi (come lui) si salvano i meno abbienti devono rinunciare al welfare. 4)I soldi vanno dove ci sono soldi ... Ragionamento del tipo "Gli asini volano perchè mi hanno raccontato così. Invece è vero che una delle funzioni dello Stato è la redistribuzione il più possibile equa della ricchezza prodotta . E' per questo che i ricchi neoliberisti come lui vogliono meno Stato. Dovrebbero rinunciare ai loro proventi realizzati con lo sfruttamento dei più deboli. 5)Stendiamo un velo pietoso sulle politiche della BCE . Le nostre difficoltà vengono da lì. 6) fisco ...banche... Ma... non è meglio realizzare prima un' unione politica di popoli attraverso valori quali pace, armonia, solidarietà , libertà , uguaglianza , fratellanza e poi parlare di finanza ? ah no.... prima sempre i maledetti soldi .... chissenefrega delle persone. 7) Gli altri ci portano lavoro ? ah si siamo ormai un paese del terzo mondo dove arrivano gli speculatori a investire, lasciano briciole e si portano via i profitti. Dai.... se gi altri vengono qui ti lasciano il lavoro (semischiavitù ) e si portano via i profitti. La ricetta giusta è invece "Gli Italiani si creano il proprio lavoro come hanno sempre fatto tramite l' utilizzo virtuoso di una banca centrale italiana sovrana , un governo per i cittadini (non per le l
    • Michele 3 anni fa
      Condivido pienamente quello che dice Fabiana, certe cose Brera le prende dal cilindro. In periodo di deflazione e con gli aggregati monetari oggi esistenti, stampare moneta e quanto di più logico si possa fare. La politica monetaria è una cosa seria, Brera dovrebbe quantomeno rettificare.
    • Alessandro R. Utente certificato 3 anni fa
      ma a chi cazzo è venuto in mente di mettere un post così? ma che ci volevano sfruculiare? o ha ragione BAgnai che dice Grillo e C. sono puro PUD€?
  • NOVECENTO SULL'OCEANO Utente certificato 3 anni fa
    CONCLUDO ADESSO IL MIO SONDAGIO PERSONALE. SONDATO 500 PERSONE IN 10 GG. INCATRAMATO:16.3 EBETINO: 28.5 VINCIAMO NOI: 28 AFANGO 2.5 FRATELLI DI TAGLIA 3.2 LEGNA NORD: 6.2 SCIOLTA CINICA 0.9 SHSHSHSHSHS 3.6 IL RESTO è IRRILEVANTE, NESSUNO MI HA NOMINATO COMUNISTI, FASCISTI, E QUANT'ALTRO. SE VANNO AVANTI COSI' NON ESCLUDO CHE SI POSSA ARRIVARE ALCHE AL 31% PERCHE' MOLTI LUOGOCOMUNISTI ERANO INDECISI E NATURALMENTE UNO COME ME NON SI LASCIA SCAPPARE L'OCCASIONE PER FARGLI CAPIRE COME STANNO VERAMENTE LE COSE.
  • Concetta L. Utente certificato 3 anni fa
    1816 condannato a 7 anni, diminuiti a 4 ridotti a 1 da scontare ai servizi sociali 4 ore la settimana. La maestra: "Pierino, dimmi le 5 parti del mondo" Pierino: "Le 4 parti del mondo, sono 3, nord e sud".
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      'Azz: delinquere in Itaglia, è davvero conveniente : Malavitosi di tutto il mondo, unitevi (e venite in Itaglia: c'è l'uno per sette,(da non perdere....)
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    - Perchè cercate fuori, ciò che avete dentro?- http://www.fuocosacro.com/pagine/gnosticismo/lucifero.htm Ciao, dalla vostra affezionata...rompiballe! ^__^
  • ermanno faccio Utente certificato 3 anni fa
    Non credo che questo sia un intervento vero. Forse lo staff sta facendo entrare i provocatori per aumentare audience.Come fare a non rispondere? Caro Big Jim Mascellone pari uscito dal manuale ''Come diventare Personal Banker di Successo''. Quei pochi sventurati che crederanno ancora a parole con significati pro-fondi come le tue avranno modo poi di pentursi amaramente come hanno già fatto milioni di risparmiatori. La visione della neve che hai inserito nel tuo libro l'avrai presa a spunto dall'ultimo film denuncia di Dicaprio che quella neve la aspirava dai posti più impensati. Quella neve vi serve per prendere forza nella dissolutezza con cui avete creato falsa ricchezza rovinando il mondo dell'economia reale. Dimostri scaesa preparazione e capacità di calcolo quando parli di inflazione trascurando il fatto che è l'industria finabziaria stessa a creare valori derivati che annacquano anzi sommergono qualsiasi valenza inflattiva attribuibile alla semplice quantità di moneta circolante essendo lei stessa moneta virtuale impiegata da ciascun ente e per ciascuna transazione israntanea per anche oltre 50 volte il suo capitale attinto dai diritti di prelievo nazionali. È impensabile rapportare l.inflazione monetaria a quella finanziaria: la finanza stessa è la vera inflazione che non cesserà mai di creare i buchi o le perdite che sono le sole che possono alimentarla. Continua.......
  • Marco T. Utente certificato 3 anni fa
    o.t. Incontro Renzi-Berlusconi: il patto tra Pd e Forza Italia sulle riforme tiene In una cena a Palazzo Chigi, Matteo Renzi e Silvio Berlusconi rinnovano l'intesa su riforme costituzionali e legge elettorale e pongono il sigillo sulla tabella di marcia indicata dal premier: entro le europee voto in prima lettura del ddl per il superamento del Senato e soltanto dopo l'esame dell'Italicum. "Un patto solido", lo definisce Berlusconi, che racconta di avere "un ottimo rapporto personale" con Renzi. E a lui confida, secondo quanto si apprende, anche le sue aspettative riguardo alla propria agibilità politica. Ma riafferma anche il suo ruolo di leader di principale partito dell'opposizione. Un ruolo che intende esercitare a tutto campo, quindi anche sul tema delle nomine, per esempio. MILITANTI ED ELETTORI DEL PD OVVIAMENTE NON HANNO NIENTE DA DIRE IN MERITO A TUTTO CIO' :-))))
  • vito asaro 3 anni fa
    la si smetta con questa storia della vendita(svendita)dei beni pubblici.a cosa serve?a far fare dei buoni affari agli "amici".a fregarsi qualche tangente e,ad ottenere una quindicina di giorni di respiro.dopo saremo più poveri di prima e,con qualcosa in meno della nostra storia.
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      A causa di privatizzazioni,liberalizzazioni, vendite, dismissioni, collocazioni in borsa e tutto quanto permesso da leggi, decreti legge, decreti ministeriali et similia, nel breve giro di un decennio, a decorrere dagli anni 2001, l'Italia è stata disossata e destabilizzata, ( V. Wikipedia la voce privatizzazioni).Questo modo di operare definibile associazione a delinquere di stampo politico-giuridico-economico-bancario ecc. ci ha portato inesorabilmente al collasso.Ora bisogna dire basta.Le condizioni sono propizie. Non bisogna mancare la occasione. I signori della moneta e delle banche hanno avvertito il pericolo e mandano messaggi di necessaria regolamentazione del sistema monetario privato, ovviamente dagli stessi sponsorizzata affinchè nulla cambi. Da noi la legislazione vigente consente di ridare alla Banca di Italia la funzione pubblica che le spetta e che si oppone alla separazione della Banca di Stato dal Ministero del Tesoro. Sarebbe il caso di ritornare sull'argomento della "famosa Lite delle Comari", già temperata dalla legge del 2005 che prevede la statalizzazione delle maggiori banche private nazionali.Bisogna tenere presente che le circa 60 banche che hanno partecipato all'ultimo banchetto di gennaio (ricapitalizzazione di BanKitalia),originariamente altro non erano che istituti di credito statali.Ti faccio presente che seguo i tuoi commenti sul Blog di Grillo unitamente agli altri che ritengo interessanti.Saluti.Stefano Antuofermo,Rutigliano.
  • giovanni.p(vicenza) 3 anni fa
    Stampare dollari e titoli di stato all'infinito non mantenendo una parità di valore reale dello stato stesso nel mercato è una maniera che gli stati uniti fanno da parecchi anni per galleggiare sui loro debiti sapendo bene che un giorno tutto questo non potrà avere una vita infinita ma è solo un tampone temporaneo dalla piaga che gli stati uniti soffrono. Putin per chi non lo sa in avanti non vuole più dollari ed euro nei nuovi pagamenti verso la russia ma solo oro dato che ha capito molto bene la solidità apparente di queste due monete e io non so dove andremo a finire in questo sistema dove il lavoro vale sempre meno mentre l'economia galleggia solo su valori , anche inesistenti delle banche e borse bancarie. Mentre una volta c'era periodicamente una guerra che rasava a terra tutto e si ripartiva sempre da zero oggi siamo tutto al tutto contrario e ben pochi cercano di affrontare la situazione di com'è il nostro modo di vita . Renzi e mi dispiace per lui è una persona che con tutta la sua buona volontà da una parte fa una belle leggi, ma dall'altra parte seguono una porcata dietro all'altra dato che i soldi non ce ne sono e lui crede di crearli da leggi assurde come: tasse su chi ha fatto pannelli solari ???, oppure 85 euro alle persone povere ritirando però i relativi assegni famigliari di chi ha la moglie a carico ???. Se siamo a questi livelli; come ha detto lui se non riusciamo a far qualcosa di decente ritorno a casa....ma vista la situazione negativa perchè alla sua prossima cazzata non fa la valigia ???
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Se mi consenti alcune osservazioni. 1.-La Federal Reserve va considerata per quella che è: un Istituto di credito privato.I suoi movimenti li garantisce l'America con la sua economia e con i prelievi dalle tasche degli americani. 2.- L'euro è visto dagli USA come un pericoloso concorrente. 3.- La Russia non ha interesse a diffidare dell'euro, che anzi preferisce come moneta di pagamento. 4.- L'Italia ha notevoli riserve auree che noi del blog di Grillo faremmo meglio a tenere sotto controllo, visto lo stato comatoso in cui ci hanno indotti. 5.- La Banca di Italia è un Ente Pubblico e, per la legge del 2005 in vigore, pur con un semplice decreto legge o ministeriale (vedi l'ultima ricapitalizzazione), può tornare ad emettere moneta. 6.- Il trattato di Maastrick consente alla Banca di Italia o quanto meno allo Stato Italiano di rivolgersi alla BCE per attingere moneta allo 0,25%.Ti saluto.Stefano Antuofermo
  • Marco T. Utente certificato 3 anni fa
    o.t. Berlusconi potrà regolarmente fare campagna elettorale per il suo partito in vista delle elezioni Europee e Amministrative, ma a condizione di non attaccare la magistratura. OVVIAMENTE ANCHE QUESTO ENNESIMO VERGOGNOSO ACCORDO STIPULATO CON IL PD SERVE SOLTANTO PER CONTRASTARE LA POSSIBILE ULTERIORE FUGA DI ELETTORI VERSO IL M5S. PER RENZIE E SOCI E' SEMPRE MEGLIO CONTINUARE A SPARTIRSI IL PAESE CON AL TAPPONE E I SUOI PICCIOTTI PIUTTOSTO DI CORRERE IL RISCHIO CHE IL M5S RAGGIUNGA LA MAGGIORANZA ASSOLUTA.
  • giann m. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe ma sto tizio da dovei l'hai tirato fuori dall'uovo di Pasqua? In un suo passaggio: ....stampare moneta come neve o come le radiazioni? ....l'Euro un bellissimo progetto? La sovranità monetaria è una cosa, i soldi a debito un'altra! Stampi la moneta non per giocare all'8, ma per pagare gli stipendi degl'insegnanti, dei dottori, per far funzionare le strutture, dei dipendenti pubblici che poi tornano sottoforma di tasse!
  • resa v. Utente certificato 3 anni fa
    già uno che chiama "education" l'istruzione, questo basterebbe per qualificare tutta la restante montagna di puttanate (mi sembra che avevamo sdoganato la parolaccia, vero?) che dice. dulcis in fundo... una bella botta berlusconiana d'ottimismo !!!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Renzescions= coglionescions,cazzatescions....
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    ma... “dove stà” Zazà ??? http://www.youtube.com/watch?v=jyL5pCtPr8w ^__^
  • resa v. Utente certificato 3 anni fa
    oh madonna santissima! per un momento ho pensato di essere finita sul sito dell'unità.
  • Seby Kayako 3 anni fa mostra
    questo articolo dimostra quanto questo movimento sia europeista ed eurofilo. Di partiti iperliberisti ne abbiamo abbastanza. Allora perchè andate in tv a dire menzogne? Per raccattare i voti degli italiani meno informati? Vi fa comodo che la stampa vi definisca euroscettici, quando siete più merkeliani del pd? Vi ho votato una volta ma non lo farò mai più...M5S=pd=ncd=fi...siete tutti uguali: A CASA!
  • alvise fossa 3 anni fa
    un grazie a guido maria brera per l'intervista sul suo libro, di diavoli in nel mercato finanziario ce ne sono molti
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    ecco fatto,berlusconi potrà fare quel che gli pare e divertirsi un pò con i suoi pari età.questo è il senso di tutto e l'inizio di un'altra grandissima vergogna all'italiana.punto.in sostanza o il M5S andrà al governo o questo Paese scompare,sostituito da qualcosa d'altro nel quale è difficile riconoscersi ancora..
  • resa v. Utente certificato 3 anni fa
    dedicato a renzi, che ha citato un traduzione del piffero (e scommetto che non l'ha nemmeno letta tutta, la poesia) La strada non presa Divergevano due strade in un bosco ingiallito, e spiacente di non poterle fare entrambe uno restando, a lungo mi fermai una di esse finché potevo scrutando là dove in mezzo agli arbusti svoltava. Poi presi l'altra, così com'era, che aveva forse i titoli migliori, perché era erbosa e non portava segni; benché, in fondo, il passar della gente le avesse invero segnate più o meno lo stesso, perché nessuna in quella mattina mostrava sui fili d'erba l'impronta nera d'un passo. Oh, quell'altra lasciavo a un altro giorno! Pure, sapendo bene che strada porta a strada, dubitavo se mai sarei tornato. lo dovrò dire questo con un sospiro in qualche posto fra molto molto tempo: Divergevano due strade in un bosco, ed io... io presi la meno battuta, e di qui tutta la differenza è venuta.
  • elisabetta deste 3 anni fa
    anche Padellaro si straccia le vesti per il post su Primo Levi ,ma l'ha letto ? Peccato ha perso una occasione per capire il contenuto .Era un post rispettoso della memoria ed un invito a non chiudere gli occhi oggi
    • Ben Monaco 3 anni fa
      E' probabile che l'abbia letto, ma Padellaro non scrive che è contro quanto scritto sul blog... ma che è stato scritto in un momento in cui era meglio evitare. Già con un post con contenuto 10 volte inferiore a quello ci sguazzano a più non posso... ora stanno ancora a brindare..... Ciao, a riveder l'Europa con il 5***** renzi, stai sereno!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      padellaro è schierato con renzi e per renzi.....ho detto tutto...ciao stella!!
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Da uno che ha scritto che credeva a renzi, cosa vuoi aspettarti...
  • matteo 3 anni fa
    ho capito male io o il tipo in questo video sostiene che la soluzione alla crisi sia nella finanza, nel rafforzamento dell'euro (indebolito rispetto al $???), nell'usare la tecnologia per delocalizzare e poter andare a lavorare ovunque (???), nell'attrarre capitali stranieri? ma questo e' circa il programma del pd di Renzi e di tutti i sostenitori della moneta unica!! sul fatto che l'euro sia causa di molti dei mali che affliggono soprattutto i paesi del sud Europa mi sembra siano in pochi gli economisti che hanno dubbi (inclusi i "padri" dell'euro!). allora lo usiamo anche come soluzione???? "stampare denaro aumenta la disuguaglianza tra ricchi e poveri"? Keynes si stara' rivoltando nella tomba. ma che fine ha fatto l'attenzione del m5s per la sovranita' monetaria, economica, alimentare, politica, ecc ecc? spero di aver frainteso il senso di questo video messaggio e del post. altrimenti mi pare pura follia!
  • vito asaro 3 anni fa
    ma lo volete togliere sto cazzo di post?se mi interessava la politica del possibile me ne andavo al pd o a scelta civica.beppe togli sto coso:noi non siamo dei benpensanti:siamo rivoluzionari.
  • mic.r. 3 anni fa
    http://www.quifinanza.it/8526/foto/scommessa-svedese-produttivita-meno-lavoro-pari-stipendio.html
  • franca s. Utente certificato 3 anni fa
    Sulle nomine di ieri http://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2014/04/15/nomine-di-complici-e-comari-italianistatesereni/
  • Enrico I. Utente certificato 3 anni fa
    Questa che segue è una cazzata con la C maiuscola "dobbiamo solamente curare il paese il più possibile per poter accogliere più imprese possibili e più gente possibile che vuole venire a lavorare qui e venendo a lavorare qui creerà indotto e creerà nuovo lavoro e nuovi posti per tutti". Nella situazione in cui siamo un impresa non verrà mai a investire per MANCANZA DI LIQUIDITA' e le persone non trovando lavoro andranno a gravare solo sul debito pubblico. I soldi sono gia transitati nei paesi ricchi, qui sono finiti. Fuori dall'euro in fretta!
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Non vedo il nesso.Se il nostro governo vuole può chiedere moneta alla BCE al lo 0,25%. Perchè l'Italia non lo ha fatto al contrario di Germana Francia e Spagna?
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      perdonate la "renzata"....
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Perchè il curare è l'inizio dell'andare, perchè il provare dà l'ebbrezza del trombare, perchè il fare è la speranza di trovare del dare per cambiare.....
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    Non avrai altro Dio all'infuori di me http://www.youtube.com/watch?v=eWIgYWGcB1E ^__^
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    MONTEPASCHI ...il signor Davide Serra è amico di Renzi. Renzi è amico della Mansi che controlla la fondazione. Davide Serra ha un fondo off shore dove ha una posizione al ribasso su MPS molto importante. Ha rilasciato una intervista il giorno dopo che la Fondazione ha venduto l'ultima azione MPS affermando che il titolo è sopravalutato e che servono 6 miliardi di aumento. La Fondazione, che oggi ha il 2,5% del titolo MPS e circa 600 milioni in cassa..... AVREBBE POTUTO FERMARSI NELLA VENDITA AL 5% E AVREBBE POTUTO COSI' SOTTOSCRIVERE UN AUMENTO DI CAPITALE PARI A 3 MILIARDI,LA SCELTA DELLA MANSI DI SCENDERE AL 2,5% PERMETTERA' ALLA FONDAZIONE DI PARTECIPARE IN MANIERA MASSICCIA ALL'AUMENTO DI CAPITALE CHE POTREBBE ESSERE FATTO A 0,12.... A QUEL PUNTO LA FONDAZIONE POTREBBE RISALIRE A OLTRE IL 10% NELLA BANCA E MANTENERE UN RUOLO INSPERATO... IL TUTTO GRAZIE A UNA PESANTISSIMA MANIPOLAZIONE DEI PREZZI DI BORSA... E IL TUTTO A DANNO DEL POPOLINO DI BORSA..CHE RISCHIA DI RIMANERE SEMPRE E COMUNQUE CON IL CERINO IN MANO....,,, http://www.ilgrandebluff.info/2014/04/il-primo-che-mi-viene-ancora-parlare-di.html?utm_source=feedburner
  • Marc Spagnoli Utente certificato 3 anni fa
    "Primo Levi è uno dei più grandi scrittori del secolo, scrive un libro straordinario. Io lo riprendo per onorarlo, perché l'insegnamento è che non bisogna mai abbassare la guardia perché c'è una Shoah dietro l'angolo" Beppe Grillo - Palalottomatica - Roma 14/04/2014
    • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
      Si, e la prova è che l'OCEI ha attaccato l'iniziativa di Beppe Grillo. Hanno infatti paura che il senso di profonda ingiustizia che Levi ha suscitato porti un popolo a rivoltarsi contro altre profonde ingiustizie, tipo la guerra e le potenti lobby del mercato. Grazie a Grillo e al M5S, stanno venendo fuori tutte le ipocrisie di chi a parole critica il Sistema, ma di fatto lavora affinchè non cambi nulla. Privilegi, condizioni sociali ingiuste, corruzione, mafie. O si può credere davvero che siano davvero così puri da rimanere scandalizzati di fronte ad una citazione come questa? È chiaro che l'interesse politico è di far rivolgere la comunità contro M5S. Scorretti e vigliacchi.
    • vincenzo di giorgio 3 anni fa
      Una Shoah proporzionalmente più piccola l'abbiamo avuta nell'ex jugoslavia . Nell'animo dell'uomo c'è un angolo buio , un pozzo nero in cui a volte sprofonda la coscienza !
  • resa v. Utente certificato 3 anni fa
    . Loro dicono che senza il capitale non si fa nulla, e quindi senza i soldi il mondo sarebbe bloccato, e sostengono con molta forza questo principio. Ma nella zucca dell'operaio non vuole entrare un altro principio, ne é sostenuto con altrettanta forza, che senza il lavoro degli operai, degli specializzati e il loro bagaglio tecnico-culturale i capitalisti con i loro soldi di carta straccia potrebbero accendere il camino, si perché di carta straccia si tratta, i beni materiali hanno un valore non la carta, questo é un altro concetto importante da assimilare. Quindi siamo alla pari, la differenza é che loro sostengono la loro ragione con più forza e quindi riescono a imporre la loro ragione, e l'operaio pur partendo da pari livello non ha la capacità e la forza di sostenere le sue ragioni. La differenza é tutta quì, ma quando impareremo questa semplice regola che difficile non é, in fin dei conti si tratta dell'uovo di Colombo. Un altro virus micidiale per la classe operaia é quella di offrirsi a parità di lavoro, per una paga più bassa pur di prendere il posto di lavoro, con questi principi, staremo sempre con l'acqua alla gola, chi é causa del suo male, pianga se stesso. Dolphin 15.04.14 ..
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Se Italo, il trenino di MONTEZEMOLO, RENZI E BANCA INTESA ..che viaggia in rosso...(sia il colore del treno che quello dei bilanci) fosse quotato in borsa..QUESTA MATTINA SAREBBE RINVIATO PER ECCESSO DI RIALZO. Moretti è stato spostato dalle Ferrovie a Finmeccanica. Il pacchetto retributivo e' sicuramente migliore..e poi...POI MORETTI DOVEVA ESSERE SPOSTATO DALLE FERROVIE.. AL SUO POSTO VERRA' MESSO UN UOMO DI RENZI E QUINDI UN YES MAN SENZA ATTRIBUTI.. CHE REGALERA' TUTTO E DI PIU' A ITALO..CHE CONQUISTERA' QUOTE DI MERCATO METTENDO IN DIFFICOLTA' FINANZIARIA L'INTERA STRUTTURA PUBBLICA DELLE FS.. CHE SARANNO COSTRETTE A VENDERE.. PARDON SVENDERE ..PATRIMONIO PUBBLICO A FAVORE DEI DUE IMPRENDITORI ... ricordo che quando un monopolio finisce in mano privata CHI CI RIMETTE E' SEMPRE IL CITTADINO...specie se tale passaggio avviene svendendo le ferrovie ...rotaia dopo rotaia. SPOSTARE MORETTI EQUIVALE A UN RIGORE A FAVORE DI ITALO E CONTRO IL POPOLO ITALIANO AL MINUTO 92! E AL PORTIERE HANNO LEGATO PURE LE MANI..
  • resa v. Utente certificato 3 anni fa
    ciccia
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Ma secondo voi, uno che nasce in una Banlieu del mondo che possibilità ha di essere carino, "ghandiano", di confrontare Kant con Hegel...non so se mi spiego chiaramente: spaccare un bancomat è sbagliato? O dite che "anche il poliziotto ha famiglia poverino"?? Così, per riflettere...
  • spuseta 3 anni fa
    SE avro' la fortuna di essere ancora vivo quando questi ladri moriranno, saro' orgoglioso di andare al loro funerale portandomi da casa un pazzo di merda da gettare nella loro fossa.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Un "pazzo" di merda??? Vuoi gettargli il Nano nella fossa???
  • vincenzo di giorgio 3 anni fa
    Il denaro è sopratutto un certificato di lavoro che ha preso il posto del baratto , molto più scomodo . Io ho lavorato un giorno intero per produrre un vaso smaltato . Chi lo vuole sa che ci son volute otto ore per farlo e mi rilascia il certificato relativo . Mi servono pane e verdure e vado a prenderle dal contadino e al fornaio dando loro in cambio il mio certificato . Tutto gira così , in teoria . Nella pratica è molto diverso ! Un vaso come quello che ho creato può essere fatto meglio o peggio , più grande o più piccolo e questo cambia il valore e il tempo impiegati , cambia anche la certificazione . Aelle infinite diversità di valore e tempo dei lavori e prestazioni della vita lavorativa degli individui , corrisponde uguale diversità di certificazioni . L'asse di riferimento di tale diversità è nel valore , nel tempo e nella quantità , non ve ne sono altri . Un gruppo di lavoratori unisce le forze e le competenze (valori) e guidati da un capo riesce a produrre meglio e di più , è evidente che riceveranno più certificati e il loro capo ancora più dei sottoposti : il doppio , il triplo , il quadruplo ? Un sarto riesce a confezionare un abito bellissimo , quanto riceverà per la sua vendita : dieci , venti volte il valore medio , non di più . Insomma c'è un limite alla diversità del valore dei prodotti in una società sana e giusta . Il singolo individuo può valere decine , centinaia di volte gli altri , non migliaia o milioni ! Nelle società attuali si sta acuendo questo divario fino a livelli assurdi . Un uomo può arrivare a possedere milioni di certificazioni , e può farlo solamente imbrogliando e rubando il lavoro degli altri : "l'alta finanza "! Vera associazione a delinquere composta da persone molto furbe e intelligenti che mettendo insieme le loro capacità sottraggono alle masse parte del loro valore senza dare niente in cambio . Se esagerano , come adesso , preparano il terreno alla logica reazione
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    Secondo me e così a occhio viste e reazzioni ar post de ieri,a Beppe ortre a rottura der settimo siggillo je danno puro a corpa da shoah. Bongiorno blogghe de negazzionisti!
  • Alberto da Pra Utente certificato 3 anni fa
    quantitative easing = QE = stampa pezzi di carta senza controvalore = truffa all'americana.
  • Bruno Marioli 3 anni fa
    Guarda, proprio per niente ! L'occhio di bue si è posato sull'Italia di Berlusconi perchè dava tremendamente fastidio agli Usa e alla Germania che hanno escogitato questo espediente dello spread per mandarlo a picco e con lui gli italiani! Gli Usa non tolleravano la sua amicizia con Putin e la Germania nemmeno perchè vuole essere essa la prima amica della Russia infinitamente ricca di materie prime ! Cosa hanno escogitato costoro? Prima si sono inventati la guerra di Libia sfruttando la bramosia franco-inglese per il petrolio di quel paese che con gli accordi di Berlusconi veniva in Italia e che invece ora si raffina altrove ! Prima lezione: mai fidarsi degli inglesi e dei francesi gente falsa come giuda ! Seconda tappa della distruzione dell'economia italiana è stato lo spread messo in opera dalla Merkel che mise sul mercato i titoli di stato italiani causando la bancarotta di fatto dell'Italia ! Questo succintamente è il racconto dei fatti ! Io che prima votavo Berlusconi ho smesso di votarlo perchè ci ha fatto fare una figura barbina lasciando che quell'infame di Sarkozi ci prendesse il nostro petrolio e non difendendo il popolo libico dai tagliagola, mercenari e banditi di ogni bordo assoldati dalle compagnie petrolifere, le stesse del resto che fecero fuori Mattei, cioè ancora una volta la nostra economia ! Altro che Europa ! L'Europa è un aborto e il suo ricordo si estinguerà sulle macerie dell'euro come del resto la catastrofe immane del neoliberismo: caro signore non mi dilungo perchè ci sono un'infinità di economisti che lo spiegano per filo e per segno e tutti possono comprenderlo ed informarsi ora che siamo colpiti in faccia da questo doppio flagello chiamato UE/euro
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Muble...muble..muble... pensa che te ripensa me sà che se non ci hai preso ci sei andato vicino...muble..muble...
  • Paolo Zanchetta 3 anni fa
    OT GIANNI PARLANTE, ITALIA Mi hai risposto “stai dicendo che tutta la politica, compreso il M5S protegge gli evasori. Cioè il 100% degli italiani tranne gli astenuti che però si adeguano. Magari mi spiegherai perchè e come, soprattutto, il M5S li protegga.” A] Sì, purtroppo o per fortuna, dipende da come guardi l'evasione, è così. Io non direi il 100%. è un po' più basso. Escludiamo i ricchi che hanno redditi non da lavoro, e sono tassati meno dei comuni mortali, escludiamo quelli che non han voglia di fare un fico secco, gli indigenti per necessita' ecc. B]Io non ho detto che il M5* protegge ADESSO gli evasori. Il movimento è all' opposizione. Può dire oggi bianco, domani nero. Ripeto, non ho mai letto nel blog “quando il movimento sarà al potere avranno più potere quelli che si impegnano contro il fisco, equitalia, guardia di finanza, guidici fiscali (che lavorano 8 ore alla SETTIMANA) ecc.”. Io mi lamento che per non romper le balle agli evasori, che ero un po' anch'io, non abbia il coraggio di dire, “ si paga tutti”. Il discorso dei dipendenti che pagano le tasse è retorica. Basterebbe che tutto all' improvviso i dipendenti avessero da pagare le tasse 2,3,4 volte al mese, come succede alle partite IVA. Che le pompe di benzina, o i supermercati, facessero pagare solo il prezzo industriale, e dopo hai da pagare le tasse. I dipendenti non si lamentano delle tasse perchè NON si rendono conto di quanto si paga. Paolo TV
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
      Nel programma non c'è, è vero. La metteranno, puoi starne certo. E sicuramente la faranno, la lotta. Io mi fido. Fino a prova contraria e ancora non non ce l'ho.
  • Marco Pujatti 3 anni fa mostra
    Grazie Grillo, dopo questo post ho capito che non ti devo votare, farò il possibile per far cambiare idea a tutti quelli che ti avrebbero votato. Ma pensi che non capiamo proprio niente di economia? Leggiti http://www.cobraf.com/blog/ Addio (hai perso almeno 8 voti)
  • spuseta 3 anni fa
    Formigli è quanto di piu'basso e sporco ci possa essere in campo giornalistico ( se cosi' si puo' dire ). Non ha capacità, non ha carisma, è brutto e sembra persino sporco, è platealmente connivente col potere dei ladri. Zittisce chi non è d'accordo con lui, esprime opinioni personali quando un giornalista non dovrebbe MAI FARLO. VEDRETE CHE AVRà UN INCARICO NEL MINCULPOP.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Ti consiglio di dare un'occhiata al suo facebook per vedere i risultati ottenuti dalla sua puntata di ieri. Ci ha fatto uno spottone micidiale, quell'infame.
  • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
    TROLL DI TUTTI I GENERI. Mascherati, critiche miste, un pò miti un pò dure. Non mi fido di nessuno, nemmeno di quelli con tutti i timbri.
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    German trade surplus was 93.4% of Eurozone total in February. Il surplus tedesco a febbraio per il 93,4% deriva dall'eurozone (piigs in particolare) per quelli che 'la germania si fa i soldi vendendo alla cina e i paesi emergenti' Peccato che i saldi con questi paesi sono negativi. grazie all'euromarco (il bellissimo progetto definito nel post) ci conviene acquistare prodotti made in germany che autoprodurceli.
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    Sii curioso, non fidarti “...la responsabilità del voto ricade sui cittadini che non si informano e si fanno fregare, una responsabilità che ha la stessa gravità delle decisioni prese da coloro che eleggono con la loro mancanza di consapevolezza". Chioserei dicendo che il m5s, nel suo intento di Rivoluzione Culturale, si dichiara responsabile degli esiti di una campagna di informazione atta a risvegliare la consapevolezza dei cittadini e dichiara che – nessuno verrà lasciato indietro- Infatti, se l’obiettivo***** non verà raggiunto, il m5s è disposto a ritirarsi dalla scena Buongiorno! ^__^
    • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Terry, ...volevo essere un pochino provocatoria! Ciao, ^__^
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Daniela,se l'obiettivo non verrà raggiunto alle europee il movimento non si ritirerà affatto dalla scena,terremo duro fino a quando saranno andati tutti a casa.
    • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
      verà = verrà ^__^
  • Giordano P. Utente certificato 3 anni fa
    Che brutto post, ma che c'azzecca con le proposte del m5s su Europa ed euro?
  • carlo 3 anni fa
    quoto il post e noto, dalla frase della thatcher "Mi ricordo la Thatcher che disse: "Noi siamo una somma di individui, non dobbiamo considerare la società come tale, ma come una somma di singole persone" il grnade inganno nsu cui si basa il neoliberismo: e' giusto, siamo un insieme di induividui, e questo e' sacrosanto, pero' qeusti individui hanno tutit i diritti per mettersi insieme e creare un sistema sociale il piu' possibile giusto, a misura d'uomo, rispettoso. e anche nel neoliberismo succede questo, azioende che si uniscono con altre aziende, uomini di potere che appoggiano altri uomini per interessi etcetc., solo che lo fa per fini sempre egoistici. quindi il neoliberismo in pratica aferma questo: NOI uomini di potere (economico o politico) possiampo fare quello ceh vogliamo, fare uinioni, conrtastare insieme chi ci mette i bastoni tr ale ruote, fare praticametne come cazzo vogliamo. VOi, popolo, state disuniti e separati e guai a farvi trovare a parlare in piu' di tre per volta. forte, come quella pubblicita' che diceva: vuoi vincere facile?
  • Massimo Lodi Rizzini Utente certificato 3 anni fa
    Leggere i monetaristi vi rende ciechi !!!!
  • 3mendo 3 anni fa
    Def:Istat,sconto Irpef 714euro a famiglie più povere http://www.ansa.it/sito/notizie/flash/2014/04/15/defistatsconto-irpef-714euro-a-famiglie-piu-povere_15497872-f368-407c-8cd4-5244e4fb9343.html E intanto i politicanti fanno di tutto per far dimenticare quanto rubano ogni mese. Perché Renzie ha detto di diminuirsi lo stipendio dell'8% quando noi abbiamo indicato uno stipendio regolare di 5.000 euro/mese? Renzie è con grande e vibrante evidenza uno della casta!!! Un vibrione! Esigiamo il taglio a quella cifra e vedrete come in pochi mesi l'Italia risorgerà. E' un diritto e loro hsanno poco da fare ad opporsi perché allora potremmo lanciare un referendum nazionale e alla fine li manderemmo anche via per reati contro la nazione.
  • Giancarlo Braido 3 anni fa
    A me sembra che questo articolo è piuttosto fumoso. le critiche all'emissione di moneta sono non coerenti con l'attuale situazione(è più credibile Draghi in questo momento). Le proposte alternative sono generiche e intrise di luoghi comuni. Che la emissione di moneta crei inflazione è risaputo, ma in questo momento non è il nostro problema( al contrario. L'immissione di nuovi capitali non è una strategia che deve divenire metodo, ma è un'opportunità che deve servirci per rilanciare il sistema industriale e produttivo (su una strada di innovazione-automatizzazione tecnologica-produttiva con riduzione dei consumi)nella sfida attuale E FUTURA con i paesi emergenti , prima di tutti la Cina, nel momento in cui ripartirà l'economia globale. Questo è l'unico strumento per creare un "volano", ma la macchina poi deve "vivere di energia propria". Tale macchina dovrà poi strutturarsi in una struttura statale e di welfare appropriata.
    • Adriano Aristei () Utente certificato 3 anni fa
      Che la stampa di moneta crei inflazione è una favola che sbandierano coloro i quali si oppongono alla sovranità monetaria, ma che ormai in pochi sono disposti a credere, perché in sostanza è la storiella che ci ha portato in questa situazione (non la sola, ma di sicuro una delle più consistenti)
  • francesco levanto 3 anni fa
    Da APPELLO PER UNA BANCA PUBBLICA DI INTERESSE NAZIONALE di Salvatore Tamburro. "Non tutti sanno che in Germania è operativa da tempo una banca molto utile all'economia tedesca, la KfW Bankengruppe. La KfW (non a caso reputata la prima banca più sicura al mondo è nata nell'immediato dopoguerra, definendosi una "banca della ricostruzione", col compito di amministrare i fondi del piano Marshall. Essa è posseduta all'80% della Repubblica federale e al 20% dai Lander (ossia i 16 stati federati della Germania, sempre soggetti pubblici). Svolge molti compiti di finanziamento del settore pubblico e finanzia le piccole-medie imprese, sostenendo costi che restano al di fuori del perimetro del bilancio federale e che pertanto non figurano nel debito pubblico tedesco. Come la Germania, anche la Francia, su modello della KfW tedesca, si serve di una banca chiamata BPI (Banca pubblica d’investimento) che, a detta del presidente francese François Hollande, è in grado di promuovere lo sviluppo della PMI, acquisire partecipazioni in aziende strategiche per lo sviluppo locale e per la competitività della Francia, in cui parte del finanziamento sia diretto verso l'economia sociale e solidale”. C'è da chiedersi perché, in Italia, una proposta del genere non sia avanzata da alcun partito politico, discussa nelle sedi istituzionali o in dibattiti mediatici, bensì resti un'idea sconosciuta all'opinione pubblica e circoscritta ad una ristretta élite di “addetti ai lavori”. Cosa aspettiamo a crearla? Gli altri ce l'hanno e noi no. A dire il vero la Cassa Depositi e Prestiti ci si avvicina un poco, ma non è la stessa cosa e la stiamo privatizzando. Cdp non si finanzia allo 0,25% e non investe direttamente in titoli pubblici o dà credito alle piccole e medie imprese.
  • alessandro tamini 3 anni fa
    Levate questo post per l'amor del cielo. Mai lette tante cavolate tutte insieme. Facciamo scrivere chi veramente capisce qualcosa sui danni provocati dall'Euro e non venditori di fumo.Non misarei aspettato un articolo del genere su questo blog.
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    buongiorno blog!!
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      tu arrivi ed io sto per andare ... quindi un ciao vale doppio ... :)))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao ema!!
  • Giuseppe Minnelli Utente certificato 3 anni fa
    CAMPAGNA ELETTORALE DEL PD... ITALIANI ABBASSATEVI I PANTALONI E METTETEVI A PECORELLA NON SENTIRETE NULLA TRANQUILLI.... VE LO CHIEDE RENZIE
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
    La coppia della f doppia, formigli/favia, pare che ieri sera abbia raccolto uno strepitoso 4% di share. In pratica, se mettessi in primo piano le mie chiappone mentre scoreggio in prima serata raccoglierei molti più ascolti di questi due luridi servi, e così' chiunque di voi. formigli/favia siete due scoreggine nel vento.
  • maurizio p. Utente certificato 3 anni fa
    A te Favia dico una cosa: si, sono innamorato di Beppe. Si, anche se ci tradirà gli resterò fedele. Io sono un 5 Stelle e quindi faccio tutto quello che dice Grillo. Faccio tutto quello che dice Grillo. Faccio tutto quello che dice Grillo. Noi siamo dei soldatini pilotati. Si, Favia, noi siamo dei soldatini pilotati. (E adesso, per cortesia, levatecelo dai coglioni). A te Formigli dico questo: Piazza Pd ti ha messo li per vendere il suo fango. Tu proprio non vuoi capirlo che sei un relitto della vecchia classe dirigente, proprio non vuoi capire che la la vecchia classe dirigente è una specie di COSA, una poltiglia cancerogena che ti ha iniettato veleno. Formigliiiiiiiiii! Stai servendo dei porci vestiti di rosso!!!!!
  • Shiffer Adams Utente certificato 3 anni fa
    altra cavolata che ho letto ... l'€uro non si può né migliorare né peggiorare ... l'€uro è solo LO STRUMENTO DI UN SISTEMA ECONOMICO-FINANZIARIO MALATO ALLA BASE ... le regole del conio devono essere cambiate e le agenzie finanziarie limitate o addirittura soppresse perché sono loro, non i mercati effettivi, a determinare i flussi monetari, a decidere se una moneta è forte o debole, l'economia produttiva dovrebbe essere il vero termometro di ricchezza o povertà di una nazione... le liquidità bancarie sono decise in base alla FIDUCIA riposta in certi mezzi finanziari, ma tali mezzi finanziari sono in mano a un gruppo di potenti che nella stanza dei bottoni decidono le sorti di intere economie nazionali ... il debito pubblico italiano? E' un falso problema, negli anni '90, prima dell'arrivo dell'€uro, era molto alto, ma inferiore ad oggi. Man mano che passa il tempo il debito pubblico aumenta ... perché ? Dove vanno a finire le immense quantità di soldi che lo Stato preleva dai suoi cittadini con le tasse che aumentano di anno in anno? L'evasione fiscale aumenta in rapporto all'evasione statale, ossia ai soldi che lo Stato preleva ai cittadini mediante le tasse, ma che non RENDICONTA ALLA LUCE DEL SOLE, NON REIMMETTE IN CIRCOLO SU TERRITORIO NAZIONALE, bensì reinveste sui mercati internazionali con titoli e azioni. Lo Stato italiano è vittima di un sistema di cui non si conosce il vertice, ma se ne constatano gli inesorabili effetti. IL DEBITO PUBBLICO NON VERRA' MAI SANATO, E LA PARITA' TRA DEFICIT-PIL E' SOLO UN'UTOPIA, PERCHE' FIN QUANDO NON SI ASSUMERA' IL CONTROLLO DEI FLUSSI MONETARI E NON SI CONOSCERA' LA QUANTITA' PRECISA DI SOLDI STAMPATI IMMESSI NEL MERCATO INSIEME A QUELLA DEGLI ALTRI STATI MEMBRI UE, OGNI TENTATIVO DI RIORDINO E PAREGGIO VIENE ALTERATO DA UN PLUSVALORE FINANZIARIO SOGGETTO A SQUILIBRI SPECULATIVI. Il concetto di moneta forte ha senso solo per il mondo finanziario, ma non conviene a paesi con economie produttive effettive forti
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Formigli, idiota di merda, leggi qua va. Il talk PiazzaPulita con Corrado Formigli (qui il video della replica) ha interessato 992.000 telespettatori, 4,48% di share. AHAHHAHAHAH AHHAHAHAHAHAH AHAHHAHAHAHHAHA COGLIONE!!!
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Oh finalmente un'ottima notizia, il sorcio formigli non lo guardano manco i suoi parenti.
  • Raffaele Santanchè 3 anni fa
    Anche gli americani hanno problemi con la loro moneta che non è di proprietà del popolo ma della FED. I presidenti che hanno provato a levare la proprietà della moneta alla FED sono stati assassinati. La "NEVE" cade ovunque, è vero, e resta dove può "Attecchire" ma se il proprietario della "NEVE" (che dovrebbe essere il popolo cioè lo stato inteso come riunione del popolo) crea le condizioni perché questa possa restare ovunque e possa nutrire la "FALDA" (il LAVORO)allora stampare moneta può servire. La moneta se accumulata è pericolosissima perché può venir giù come valanga. Platone il filosofo greco lo aveva capito qualche migliaio di anni fa "il denaro non può generare danaro" perché chi ne guadagna non lavora in prima persona ma sfrutta il lavoro degli altri. L'unica ricchezza secondo me è la capacità di lavorare, e l'unica ricchezza è generata dal lavoro. In un'isola deserta il denaro non serve a niente, ma se lavori e ti ingegni puoi sopravvivere. Se continuiamo a ragionare in termini di economia viziata dal danaro e da regole monetarie legate ad esso non riusciremo ad uscire da questa schiavitù.
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Condivido. Approfondisci l'indagine su piano storico, politico,economico, culturale,filosofico ecc.come meglio ti aggrada, e svolgerai una attività socialmente indispensabile. Grazie
  • NOVECENTO SULL'OCEANO Utente certificato 3 anni fa
    Brera, due ripetizioni da Bagnai o Galloni, o Rinaldi....noo?? Grillo, ma perchè ogni tanto ti spari nei coglioni? Sei un po' masochista eh!!!!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Se questi sono uomini Di ilsimplicissimus Senza saperlo quando a scuola citavo il sistema periodico degli elementi, stavo esprimendo sentimenti antisemiti. Il Sistema periodico è infatti uno dei libri di Primo Levi, tra l’altro vincitore di un Premio Prato alla Resistenza, periodo che oggi è visto con sospetto e sufficienza tanto da voler cambiare la Costituzione che nasce proprio dalla lotta antifascista. Ma sono evidentemente antisemite le donne che hanno dato vita a Se non ora quando, visto che hanno rispolverato come slogan un altro titolo dello scrittore in cui si narrano le vicende di un gruppo di ebrei russi e polacchi che cominciano a resistere al nemico nazista. Eppure è bastato che Grillo si sia fatto sedurre dal titolo del romanzo più famoso dello scrittore, Se questo è un uomo, facendone l’incipit di un post distruttivo dell’attuale sistema politico, di Renzi e di Napolitano (che era nel Guf quando Levi era in montagna, prima della cattura e deportazione) perché si aprissero le cateratte dell’ipocrisia e una nutrita schiera di asini che un libro di Levi non lo hanno mai aperto in vita loro si sia messo a gridare allo scandalo. Dai “ggiovani” di governo con le orecchie d’asino fino all’Unione delle comunità ebraiche che per bocca di tale Renzo Gattegna dice che si tratta “una profanazione criminale del valore della Memoria e del ricordo di milioni di vittime innocenti che offende l’Italia intera”. Una reazione assai più veemente di quella espressa quando Berlusconi disse che i suoi figli erano come gli ebrei sotto Hitler: quella frase ridicola e infame era solo “inopportuna”. Ora che il parallelo di Grillo tra i campi di concentramento e l’Italia di oggi sia di malgusto è certo, ma tanta indignazione pelosa è il suo perfetto correlato e tra l’altro nasconde il fatto che se il leader del M5S sbaglia nello stile, gli indignati sono proprio quelli che appoggiano il golpe nazista in Ucraina con tanto di santino del boia locale e di nuovi morti nel suo no
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      e di nuovi morti nel suo nome. Quindi forse gli indignati farebbero bene a tacere e magari dedicarsi più alla sostanza che non alla disamina delle parafrasi letterarie di un’autore che guarderebbe con molta ironia e preoccupazione a queste polemiche da bar, non foss’altro perché ha vissuto davvero la tragedia della deportazione e sarebbe scandalizzato dalla facilità con cui la Shoà viene ingaggiata nella polemica politica più futile. Non so davvero chi abbia più rispetto per la memoria a questo punto. Certo il terrore che le elezioni creino delle difficoltà ai padroni del vapore europeo spinge i loro factotum all’esagerazione e al grottesco, non accorgendosi di favorire proprio Grillo abbandonandosi a polemiche scomposte e strumentali. Davvero Primo Levi aveva ragione quando scriveva: “Ogni tempo ha il suo fascismo: se ne notano i segni premonitori dovunque la concentrazione di potere nega al cittadino la possibilità di esprimere ed attuare la sua volontà. A questo si arriva in molti modi, non necessariamente con l’intimidazione poliziesca, ma anche negando o distorcendo l’informazione, inquinando la giustizia, paralizzando la scuola, diffondendo in molti modi sottili la nostalgia per un mondo in cui regnava sovrano l’ordine, ed in cui la sicurezza dei pochi privilegiati riposava sul lavoro forzato e sul silenzio forzato dei molti.“
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    L’IPOCRISIA ANTI-GRILLINA - SE BEPPEMAO RISCRIVE LEVI TUTTI SI INDIGNANO, SE I PENTASTELLATI VENGONO PER MESI DEFINITI NAZISTI, FASCISTI, TEPPISTI, POTENZIALI STUPRATORI È TUTTO OK – CRITICHE ANCHE DAL “FATTO”
  • io sapientino Utente certificato 3 anni fa
    Trovo molto opinabile il post in questione. In economia (che fa rima con teoria) bisognerebbe proporre dei confronti, infatti penso che Paolo Barnard possa facilmente smontare le teorie esposte nel libro i diavoli. Comunque sia, chiediamoci cosa definisce uno stato? A me sembra: la possibilità di avere un esercito, la possibilità di battere moneta e di esigere tasse in quel conio. Per quanto sopra, se ne deduce che gli inglesi sono in Europa in una maniera più intelligente della nostra. Quindi? Quindi a torto o a ragione, mi terrei la possibilità di stampare moneta, da li poi a farlo, qualcuno poi deciderà. Ma se non abbiamo questa possibilità, di che cosa stiamo parlando? Di uno Stato o di una regione? Daidaidai che alla fine vinciamo noi !!! :-)
  • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
    QUESTA E' LA CONCLUSIONE DEL POST. Sono praticamente (quasi) le parole di Grillo, mi sembra dette a Malagrotta ma posso sbagliarmi. Chi non le condivide, me ne spieghi il perchè, per favore. "Sono ottimista sull’Italia. E lo sono perché questo veramente è il più bel Paese del mondo, dove la qualità della vita è molto alta e pensiamo alle nuove tecnologie, queste ti consentiranno sempre più di delocalizzare l’impresa e di andare a lavorare più o meno dove uno vuole. Cambiare motore, le ricette sono sempre le stesse, investire sulla cultura, sul turismo, rispettare l’ambiente, più di ogni altra cosa, perché l’asset più importante che l’Italia oggi ha è l’ambiente. Se questo è vero, come è vero che l’Italia è uno dei posti più belli del mondo, secondo me noi dobbiamo solamente curare il paese il più possibile per poter accogliere più imprese possibili e più gente possibile che vuole venire a lavorare qui e venendo a lavorare qui creerà indotto e creerà nuovo lavoro e nuovi posti per tutti. Passaparola !"
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
      citi gente che non so nemmeno chi sia e comunque non può sapere cosa succederebbe senza euro o roba del genere. Brera ha espresso un'opinione. Ne condivido una parte. Della Grecia me ne frego, ho i miei problemi in Italia. La soluzione per l'Italia la dà Beppe. Quelle seguo e vedo che una parte del post coincide. Troppo casino per nulla. E' solo un articolo.
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      Cambia la parola Italia con Grecia, chi sarebbe contrario alla soluzione prospettata? Poi guarda quello che persone come lui hanno fatto alla Grecia. Tra l'altro stanno ripetendo il giochino che ha devastato la Grcia come ha ben descritto Blondet http://terrarealtime.blogspot.it/2014/04/lassassino-torna-sempre-sul-luogo-del.html La Grecia sarebbe uscita meglio e senza devastare una generazione,se avesse abbandonato l’euro immediatamente,conclude Evans-Pritchard.Il Paese non è in ripresa,e non lo sarà:col debito al 178% del Pil,e impossibilitato a svalutare o inflazionare,bloccato dall’austerità ad un qualunque rilancio,è votato al default di nuovo,dopo altri anni di trattamento criminale dei suoi cittadini,qualcosa che ha già varcato i limiti del crimine contro l’umanità.Gli hedge funds che hanno comprato il debito,credono che saranno abbastanza agili da prevedere l’arrivo della bufera in tempo per scaricare i loro bond greci a qualche fondo-pensione addormentato, tipo il mio e il vostro,scrive l’inglese veritiero.E anche voi,non credete che si tratti dei greci.De te fabula narratur, italiota.
  • Paolo Zanchetta 3 anni fa
    B. è un evasore. Tra l'altro. Il più famoso. Gli evasori fiscali in Italia sono una quota importante della società. Dal dipendente dell' Ulss che fa le punture a nero, dal finanziere che consiglia, sempre a nero, gli “amici”, passando dall' artigiano o dall' orefice o dal dentista, compreso i divi dello sport o dello spettacolo, fino alle società, mafiose o legali, che hanno le controllate nei paradisi fiscali. E perchè gli evasori hanno la possibilità di evadere? A] X il cliente non conviene, al momento, aver da pagare il conto legale. Che è sempre, al momento, più alto. B] La politica protegge gli evasori. Addirittura tutta la politica, compreso il M5*, protegge gli evasori, giustamente, ha tolto consensi, tra l'altro, a B. Tutti si stracciano le vesti quando un imprenditore si suicida, che però sono pochi rispetto all' Europa del Nord. Escludiamo le ditte che non vengono pagate, o dallo stato o dai committenti. Le altre ditte, che vengono pizzicate ( poche, specialmente nel centro-sud, basta guardare l'immagine di Equitalia ) sono ditte che fanno concorrenza sleale, e alla fine fanno morire le ditte sane. Anche il M5* accarezza gli evasori. Giustamente. Ce ne sono tanti. Non ho mai letto nel blog “quando il movimento sarà al potere avranno più potere quelli che si impegnano contro il fisco, equitalia, guardia di finanza, guidici fiscali ecc.”. Eh no, siamo italiani, voglio fare l'italiano ma invidio il fisco USA, invidio le basse tasse degli altri e non faccio niente per cambiare la mia mentalità. Paolo TV
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
      stai dicendo che tutta la politica, compreso il M5S protegge gli evasori. Cioè il 100% degli italiani tranne gli astenuti che però si adeguano. Magari mi spiegherai perchè e come, soprattutto, il M5S li protegga.
    • carlo b. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione, sai...ma io credo che M5S anche su questo punto cercherà di fare del suo meglio. Se tutti pagassero le tasse potremmo davvero essere al massimo al 20% di aliquote. Purtroppo c'è sempre una parte che le paga (e oramai sempre meno garantita, basta guardare cosa combina il pd) e un'altra invece no.
  • tino p. Utente certificato 3 anni fa
    il lato oscuro del €uro "La paura porta all'ira, l'ira all'odio, l'odio conduce alla sofferenza. La paura è la via per il Lato Oscuro del PUDE " Impaurire le masse e far credere a loro che l'€uro è essenziale , non ci deve essere uno stato di cittadini ma una massa informe di sudditi di vari livelli , le caste Indiane , dove non puoi passare da una casta all'altra se non per diritto divino
  • Giovanni G. Utente certificato 3 anni fa
    ma perche' quando si deve spiegare il mantenimento dell'euro il loquare si fa stentato e il ragionamento poco fluido come la minestra riscaldata? C'e' qualche problema motivazionale?
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      "Loquare" non me lo dovevi fare......(l'eloquio)...
  • Giorgio C. Utente certificato 3 anni fa
    Dato che molti dicono di contestare il post motivando, li accontento subito. Innanzitutto la storia che non si può stampare se non si ha una moneta forte e bassa inflazione è una fesseria. E' sufficiente vedere cosa fanno USA, UK e Giappone per smentire in maniera inequivocabile (dollaro, sterlina e yen sono monete deboli e l'inflazione (almeno in USA e UK) è almeno doppia rispetto alla nostra). La semplice verità è che la stampa di denaro svaluta la moneta inflazionandola e la conseguenza è che i creditori perdono tanti soldi. L'inflazione è la migliore amica dei debitori (che nel caso specifico siamo noi). E' chiaro che chi ha enormi crediti da esigere (come il signorino che ha scritto il post, ma anche come i paesi virtuosi d'Europa) vede l'inflazione come la peste. Detto questo ribadisco la mia incredulità nel leggere un post come questo nel sito di Beppe Grillo.
    • Alessandro R. Utente certificato 3 anni fa
      Il post è una montagna di cazzate s Eurofile senza nessun argomentazione logica. Temo che sia vero quello che dice Bagnai, Grillo e C. sono PUD€ mascherato, nonostante la posizione della base m5s che è in gran parte per €exit
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      :)
    • Giorgio C. Utente certificato 3 anni fa
      X Giorgio Cigolotti Senti piccolo fascistello di provincia, io scrivo quanti post voglio e come meglio credo. Se non ti piace quello che scrivo puoi anche evitare di leggerlo. Va a lavorare che è meglio.
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
      le opinioni in economia sono le più opinabili e confutabili. Se perfino Barnard è economista ... Io leggo le ultime righe del post e sono d'accordo con Brera. Cose pratiche, vive, reali. Una proposta vera di soluzione del problema italiano visto che la delocalizzazione e la tecnologia ridurranno inevitabilmente i posti di lavoro. Tutto il resto è teoria.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Purtroppo fai il furbetto; infatti ti ho scritto sotto, sempre che tu sia capace di leggere, oltre che di sproloquiare su cosa ti aggrada e cosa no, che quì spesso si ospitano anche persone che la pensano diversamente dal M5S. Se fracassi il cazzo ogni 5 minuti piagnucolando sul post, a me personalmente girano i coglioni e te lo scrivo con nome e cognome, chiaro? Saluti.
    • Giorgio C. Utente certificato 3 anni fa
      x Giorgio Cigolotti Se per te qualsiasi cosa viene scritta da Beppe Grillo o chi per lui va bene, è un tuo problema. Di tifoseria hanno campato per 20 anni Berlusconi e il PD. Vedi un pò te, se vuoi continuare a farti prendere in giro.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Non l'avevamo capito, riscrivicelo un po' che il post non ti è piaciuto.
    • carlo b. Utente certificato 3 anni fa
      Pienamente d'accordo. Rimango anch'io basito. Non capisco se c'è nel movimento l'intenzione di spaccare l'elettorato e far confluire i voti tra estrema destra ed estrema sinistra, come in Grecia..veramente inquietante.
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Suggerisco la lettura di un articolo di Blondet sulla Grecia e su Goldman. Questo è fare una analisi. http://terrarealtime.blogspot.it/2014/04/lassassino-torna-sempre-sul-luogo-del.html
  • carlo b. Utente certificato 3 anni fa
    Io però non credo che le osservazioni di questo economista siano così condivisibili, eh...Questo dice che con le nuove tecnologie è possibile delocalizzare. Ma scusate, ma noi siamo o non siamo a favore del lavoro per gli operai italiani e quindi contrari alle delocalizzazioni? Non ho capito nulla io? C'è o non c'è la volontà di tutelare il made in Italy, di impedire che la gente emigri per cercarsi un lavoro? E perchè allora vengono messe sul blog le dichiarazioni di un economista che dice il contrario? Anche sulla moneta...io non so, ma mi pare oramai evidente che l'impossibilità di stampare moneta ci ha comunque rovinati. Perchè avete inserito questo post? Non capisco proprio...
  • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
    LA BUFFONATA DELLE QUOTE ROSA NELLE NOMINE. I presidenti contano zero, incassano solo soldi. Gli amministratori delegati hanno il potere. 3 presidenti donne. 1 presidente uomo. 4 su 4 amministratori delegati uomini.
  • Shiffer Adams Utente certificato 3 anni fa
    il DENARO non può essere creato dal NULLA ... se ciò accade, significa che il denaro creato corrisponde semplicemente a ZERO ... ossia non esiste ! Però per la finanza e per i governi nazionali esiste ... ecco la più grande perversione di questo sistema malato alla base chiamato GLOBALIZZAZIONE
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Il denaro è semplicemente un mezzo di scambio.Viene strumentalizzato da chi riesce ad accumularne dipiù. Riesce ad accumularne di più chi lo ha scambiato con una maggiore quantità di beni.La misura del danaro è una quantità storicamente data di lavoro.Oggi bisogna vedere chi lo stampa. Se lo stampa un privato è un falsario, a meno che non viene autorizzato dal potere costituito su incarico della popolazione.Il denaro stampato dalle banche è falso.Ma noi lo utilizziamo come se fosse vero.Che fare?
  • Giuseppe Santorelli Utente certificato 3 anni fa
    GOLPE A BRUXELLES MESSO A SEGNO DAL "GRUPPO MAGRITTE' " CORPORAZIONE PLANETARIA DELL'ENERGIA...DEL CARBONE...DEL CEMENTO...DEL PETROLIO...HANNO COSTITUITO LA PIU' POTENTE LOBBY EUROPEA IN ASSOLUTO.Approfittando della distrazione collettiva e della complicità della cupola mediatica, ieri sera la commissione europea ha messo a segno un vero e proprio golpe istituzionale che viola ogni diritto europeo e va dunque denunciato. Poiché la commissione si è data poteri dittatoriali ed è in grado di varare decreti con effetto immediato senza passare al vaglio nè della cittadinanza nè dei deputati eletti a Strasburgo, hanno fatto passare dei dispositivi che salvano diverse industrie tedesche e in Italia -tanto per fare un esempio- la Sorgenia, tutte passibili di denuncia per aver ottenuto illecite sovvenzioni statali che violano i principii costitutivi europei. I decreti sono diventati operativi "con effetto immediato".
  • Shiffer Adams Utente certificato 3 anni fa
    Disamina globalmente corretta, ma dissento sulle soluzioni finali di Mario Brera. Analisti di mercato, economisti e banchieri non potranno mai risolvere gli squilibri mondiali del credito e del debito finanziario utilizzando le stesse diavolerie da loro create dall'epoca dei Lloyd's of London ... il discorso è più semplice di quanto ce lo dipingono: FINCHE' NON VERRA' CREATO UN SISTEMA CONDIVISO DI "TERRITORIALITA' E MONITORAGGIO DEL DANARO" OGNI FLUSSO MONETARIO SARA' SOGGETTO A REGOLE IMPREVEDIBILI IMPOSTE DAGLI INVESTIMENTI DEL MERCATO E DAI FLUTTUANTI ANDAMENTI DEL SUO RIALZO E RIBASSO BORSISTICO cosa significa "investire sulla cultura, sul futuro e sull'ambiente?" come puoi investire qualcosa se le regole del gioco sono così complesse e subdole che NON SONO PREVEDIBILI NEMMENO PER COLORO CHE LE HANNO CREATE? L'intero sistema finanziario mondiale è soggetto a regole di mercato totalmente disallineate da un corretto uso del flusso monetario nel rispetto di una precisa domanda e una precisa offerta di beni, azioni e servizi. Finchè NON VERRANNO RIDISEGNATI E RIDETERMINATI DALLE FONDAMENTA i VALORI COMMERCIALI di beni e servizi secondo una tabella di valutazione globale (ossia una media dei valori commerciali di ogni singola nazione del pianeta, che riduca sensibilmente le sperequazioni tra monete forti e monete deboli in rapporto a prodotti/beni/servizi venduti e soggetti a credito speculativo), non si riuscirà a risolvere alcuna crisi economica, in quanto LE CAUSE ECONOMICHE DETERMINATE DA UNA MONETA FORTE PRODURRANNO SEMPRE EFFETTI CICLICI SUCCESSIVI CHE INDEBOLIRANNO QUEL BLOCCO CONTINENTALE DI NAZIONI CHE PRIMA NE AVEVANO BENEFICIATO. Solo creando una specie di "anagrafe mondiale e digitale del danaro" - del resto oggi impossibile da realizzare - e solo inserendo severe regole di identificazione nel circolo della moneta, con leggi intercontinentali condivise, si potrà risolvere il problema, sottraendo alle banche il loro enorme potere.
  • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
    Ma suvvia! Può considerarsi a mio avviso una mossa strategica a livello di comunicazione, per attirare lettori troppo in balìa dei media di regime e per avvicinarli a contenuti più profondi e approfonditi, come quelli presenti nel post: "I diavoli della finanza" pubblicato subito dopo. Se i media ci ignorano quando diciamo cose profonde per poi dare risalto solo alle puttanate, allora poi uno in qualche modo deve reagire e deve farsi venire qualche idea per invertire un po' l'andazzo.
    • Alessandro R. Utente certificato 3 anni fa
      Se i Diavoli della finanza è un post approfondito io sono Napoleone Bonaparte. Una montagna di ciarpame Eurista degno del la Repubblica o l'Unità
  • jacopo blasso Utente certificato 3 anni fa
    Ai repubblichini di repubblica farei notare qui visto che non permettete di commentare l'articolo in home "Nomine, la Borsa non è convinta: tutte in rosso Quattro donne a capo delle aziende di Stato" che un presidente non è a capo dell'azienda semmai è l'amministratore delegato a capo dell'azienda. Solita propaganda.
  • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
    Chiedo, per favore, a chi contesta il post di farlo sui punti con cui è in disaccordo, o magari su uno solo. A me è sembrato misurato. Ha espresso un'opinione, dato dei giudizi e suggerito una soluzione. Non comanda lui, non sapevo nemmeno che esistesse, ha solo detto la sua.
    • Alessandro R. Utente certificato 3 anni fa
      In un momento simile, con la guerra contro l'Eurofinanza di fronte a noi e il testo dell'ERF sul tavolo della commissione europea già pronto da firmare per i nostri governanti Quisling, un post del genere la dice lunga sul cerchiobottismo di Grillo e C. nonostante il diffuso sovranismo della base
  • Rosa Anna 3 anni fa
    I Lillipuziani candidati ad una carica politica nell'Impero concorrono con una gara di danza sulla fune: chi è tanto abile da saltare più in alto sulla fune senza cadere vince il posto. Danziamo ragazzi fin che Gulliver viaggia ! Assodato, salvo smentite della scienza futura, ma se esiste una remota possibilità occorreranno secoli o millenni per trovarla: Gli esseri viventi con DNA possono esistere solamente su questo pianeta. Perché vogliamo continuamente porlo a rischio di distruzione ? È inconcepibile. Potremmo ricondurlo ad un eden. E questi emeriti economisti che, da un secolo, sbagliano continuamente previsioni; non si pongono nemmeno il problema di fare una inversione del capitalismo. E non mi si venga a dire: ripresa del lavoro. Quando siamo tutti consapevoli che va diversificata completamente la società e i consumi drasticamente diminuiti. Un piccolo passo per l'uomo è riappropriarsi della sovranità di acquistare direttamente le produzioni locali ,non dimenticatelo. Incominciamo da li ad affondare le grandi multinazionali. Usiamo il potere che abbiamo. Un secondo passo, scegliere a chi far amministrare il poco denaro che serve. Ferma opposizione a trasformarlo tutto in moneta elettronica. La favola : serve contro l'evasone non credetela. Nei paradisi fiscali non si va con gli spiccioli
  • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa mostra
    carissimo grillo, se ti davi una martellata sui cosiddetti, ti facevi meno male che con questo squallido post.
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Siccome io e le banche abbiamo avuto modo di litigare in modo furibondo tempo fa con strascichi economici molto pesanti per la mia famiglia, scusate se non apprezzerò i commenti qui su a riguardo e mi asterrò dal farne inveendone contro. Auguro a tutto il blog una serena giornata ed abbraccio affettuosamente tutti gli amici.
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      clap clap ... (applauso) (e non in senso ironico) ... e condivido anche il giudizio sulla democrazia Usa (interna e da "esportazione") Ciao :)))
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Letto e sottoscritto; pur amandone la lingua che conoscevo molto bene tempo fa, ho sempre detestato gli americani e ritengo che siano gli artefici dei disastri attuali, ma loro pensano che contino solo i muscoli che amano mostrare in ogni occasione ( i nativi americani ed i bufali ringraziano...) Il problema è che anche il cervello è un muscolo ma loro questo non lo sanno, purtroppo.
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Antonella ti ho risposto sotto su Fromm :)))
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    iniziano a scioperare i cinesi!!!! Cina, migliaia di lavoratori in sciopero Settore calzaturiero alla paralisi Cina, migliaia di lavoratori in sciopero Settore calzaturiero alla paralisi I 60 mila operai della Yue Yuen (gruppo che produce scarpe per Nike, Crocs, Adidas, Reebok, Asics, New Balance, Puma, Timberland), sono in lotta per le condizioni di lavoro precarie e per la mancanza di previdenza sociale http://www.repubblica.it/esteri/2014/04/15/news/cina_migliaia_di_lavoratori_in_sciopero_settore_calzaturiero_alla_paralisi-83622627/?ref=HREC1-1
    • Pietro Z. Utente certificato 3 anni fa
      Benissimo. Scioperi globalizzati.
    • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
      e noi siamo con loro! ormai non ci resta che scioperare per interposta persona.
  • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
    carissimo grillo, hai voluto "saggiare" il terreno... (e non è la prima volta che lo fai) post come questi confondono solo le idee a chi non mastica un minino di economia ora sai che i tuoi potenziali elettori non vogliono sentir parlare di neoliberismo ora sai che molti commentatori del blog non si lasciano incantare dal bellone di turno che fa i soldi coi soldi poi non lamentiamoci delle "sparate" di quel rissoso irascibile paolo barnard, che però sa il fatto suo. io spero che dal m5s arrivi un chiaro piano di uscita dall'euro.
    • Alessandro Ricoveri Utente certificato 3 anni fa
      chi visse sperando... Questo post è un'ulteriore conferma che il M5S (diretto dal vertice) è PUD€. I 7 punti puddini chi i ha proposti? chi li ha mai discussi? su che basi? Purtroppo M5S=PUD€ quindi genocidio dei cittadini.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Nomine di complici e comari: #italianistatesereni http://networkedblogs.com/VW6Lf Anna Lombroso per il Simplicissimus Peccato, davvero peccato che la dinastia Riva non possa esibire una delfina pronta a ricoprire un ruolo strategico nell’industria pubblica. Peccato che Lapo sia un po’ troppo esuberante. Peccato che il chairman della Thyssen Krupp sia anzianotto, ma comunque al suo posto è stata scelta una fervente ammiratrice delle strategie aziendali del gruppo, quella che ha guidato gli applausi dopo i noti incidenti. Ma peccato soprattutto che Marina sia così impegnata con le aziende di un babbo affaccendato nelle note vicende giudiziari e ancora dedito alla salvezza del paese tramite vocazione politica. Così si è dovuto ripiegare su altri padroncini, sulle cui qualità manageriali il presidente del Consiglio è pronto a mettere l’abituale faccia, non sappiamo quale delle due, con la proverbiale noncuranza per quelle trascurabili questioni di conflitto di interesse che si addicono solo ai professoroni, che appassionano solo i parrucconi, che, insomma, stimolano solo i moralisti, molesti avversari di modernità e imprenditorialità. E infatti la forosetta candidata alla presidenza delle Poste, l’ex imprenditrice delle costruzioni, Luisa Todini che è anche consigliere di amministrazione della tv di Stato ha già sottolineate che non esiste incompatibilità tra gli incarichi, che dipenderà da lei la decisione di scegliere, non certo per ragioni di opportunità, ma perché, dice, è abituata a far bene una cosa per volta, smentendo quel simultaneismo che connota i “futuristi” del cerchio dinamico di Renzi. E d’altra parte l’Europa ce lo chiede: è opportuno accelerare sulle privatizzazioni e cosa c’è di meglio che affidare le aziende pubbliche a rappresentanti esemplari del padronato, tutti con un dovizioso dossier di fallimenti, con un ricco curriculum di insuccessi, con preziose referenze in materia di irregolarità, con una dimostrata indole a intrecciare alleanza op
  • stefania f. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate...preferisco i post sulla decrescita felice! Un post scritto da uno che guadagna 1.000.000 di euro all'anno gestendo i soldi degli altri lo trovo mera pubblicità ad un libro che vende poco.Con questi redditi e stile di vita una persona è automaticamente staccata dalla realtà di tutti i comuni cittadini.La frase: "Sono ottimista sull’Italia. E lo sono perché questo veramente è il più bel Paese del mondo, dove la qualità della vita è molto alta e pensiamo alle nuove tecnologie, queste ti consentiranno sempre più di delocalizzare l’impresa e di andare a lavorare più o meno dove uno vuole" , spiega benissimo da che parte sta Brera...non certo dalla parte della plebe...
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
      non sono commenti a favore della delocalizzazione. E' una considerazione della realtà. E' così: ora che si fa?
    • carlo b. Utente certificato 3 anni fa
      ma non è tanto criticabile perchè guadagna molti soldi, più che altro non mi pare un messaggio confortante per i lavoratori. Siamo qua tutti a dire che le delocalizzazioni e la globalizzazione ci hanno devastato, non capisco perchè inserire questo commento a favore della delocalizzazione e della tecnologia, due cose che privano l'operaio del suo lavoro giusto...mah..a volte rimango un po' perplesso..
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa
      scusa sai, ma la realtà la può descrivere sia in povero sia un ricco. Tu citi un dato di fatto in merito alla localizzazione ma lui prosegue suggerendo della alternative. Non vedo perchè il parere di un milionario non possa essere considerato. Vedo che hai contribuito per il V3DAY. Ti ricordo che il grande Grillo è milionario. E io sono pensionato. Io lo seguo indipendentemente dai suoi soldi. Seguo le sue idee. Che il posto sia giusto o sbagliato non lo dico. Il discrimine sul milionario non lo condivido minimamente.
  • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
    PER NON DIMENTICARE MAI. 3 anni fa veniva assassinato VITTORIO ARRIGONI. Questo fa parte della MIA MEMORIA.
  • Giorgio C. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Se le idee espresse in questo post, sono le idee del movimento 5 stelle, allora potete benissimo iscivervi al pse o ppe (tanto è uguale). Le farneticazioni espresse nel post sono le idee che hanno supportato le decisioni di Mario Monti. E credo che questo basti a capire come siamo messi male.
    • Matteo D'Ambrosio Utente certificato 3 anni fa mostra
      In effetti, io che vengo qui talvolta a sentire che aria tira nel m5s, mi sono sentito un po' confuso a leggere questo pessimo post.
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa mostra
      Luca, ti ho risposto sotto anche io. Non si possono sottovalutare questi argomenti. Non penso sia solo uno spunto di riflessione. Ribadisco attenzione perché non si può giocare con questi argomenti e quelli dichiarati da Brera sono da vomitare visto che incarnano il sistema che si dice di voler cambiare. Come me tanti si sentono presi in giro. Sarebbe opportuno chiarire le posizioni del movimento su questi temi prima di far parlare chi a parole si vuol cambiare ma nei fatti si vuole pubblicizzare. Un abbraccio
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa mostra
      Cioè scusate, non si può fare un'intervista ad uno che non sia o non appoggi del tutto le idee del M5S? Mica è la prima volta. Sull'esempio del mein kampf manco ti rispondo.
    • Giorgio C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      x Giorgio Cigolotti Se le idee espresse non sono quelle del movimento non capisco perchè pubblicarle senza spiegarne la ragione della loro pubblicazione. Per come la vedo io è come postare il mein kampf in una bacheca di una sinagoga.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ele ti ho scritto sotto!per gli altri ha ragione giorgio c e per cortesia però non si può ogni volta che qualcosa nn piace ed è solo uno spunto di riflessione cominciare con la litania dei se e ma e nn ci sto...anzi,esprimete la vostra opinione e commentiamo nel merito,tutto qui stelle!
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa mostra
      Condivido con Giorgio C. Allora Giorgio Cigolotti se non sono le idee del movimento e me lo auguro vivamente sarebbe opportuno sottolinearlo e prenderne le distanze.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa mostra
      C'è scritto o hai sentito da qualche parte che queste siano le idee del M5S? Su...
  • angelo t. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno a tutti i cittadini volevo commentare la puntata di ieri sera di Piazzapulita in particolare l'ultima parte dove erano presenti dei ragazzi che per parlare sono stati completamente coperti da una maschera per paura di essere licenziati dal proprio posto di lavoro (se si può chiamare lavoro)una persona umana che viene pagata 3 euro all'ora, questa si chiama sfruttamento,schiavismo,ma la cosa più brutta è che in studio era presente un membro del governo non sto a fare il nome e la sua risposta a questi ragazzi che sono in una condizione di vita tragica senza futuro senza poterselo programmare un futuro lui risponde con lo slogan degli 80 euro in busta paga per lavoratori che guadagnano ben di più di questi ragazzi poi ci sono pensionati che non arrivano a 1000 euro mensili e disoccupati che tra 3/4 mesi non riceveranno più il sussidio di disoccupazione.A queste domande che risposte concrete intende dare il governo,il tempo passa e le cose vanno sempre peggio ma non penso che loro se ne rendono conto perchè vivono in un mondo tutto loro,Ho trovato molto giusto quello che hanno fatto alcuni cittadini nel denunciare il governo per i suicidi di molte persone che si sono tolti la vita perche non ce la facevano più ecco concludo dicendo che un governo serio prima di spendere milioni di euro per F35 per fiscal compact e fondo salva stati è meglio aiutare i propri cittadini visto che siamo in condizioni di disastro totale.FORZA M5S VINCIAMONOI
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Vivendo tra false prospettive, l'uomo non cambierà mai le condizioni che le rendono necessarie. - Erich Fromm - www.beppe.siempre
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      frase perfetta !!! e rispondente alla realtà della storia dell'uomo moderno ... (^_^) ciao
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao bela tusa si Fromm è stato un grande. Osservando la società USA, ci ha messo sul chi vive con 50 anni d'anticipo. Il problema è, o che non l'hanno letto o che, se l'hanno letto, non hanno capito. Ma cosa dobbiamo aspettarci da dilettanti, pasticcioni e in malafede?? Buona giornata Antonella :)))
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Grande Fromm!
  • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
    Dopo la trasmissione di ieri sera della gruber ho una curiosità nei confronti Esattamente 3 anni fa é stato barbaramente ucciso Vittorio Arrigoni. La bonafé sarà indignata altrettanto? Ed avrà telefonato alla famiglia per dimostrarle tutta la sua solidarietà ?
  • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
    non c'è nessuna trattativa stato-mafia
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Vanno d'accordissimo, basta una stretta di mano.....
    • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
      lo stato "è" mafia
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Non cercare di confondere con tutte queste chiacchere sconnesse. Con l'inflazione voi gestori del reddito fisso vi ritrovate delle perdite sui vostri bonds. Da 2 mila anni i creditori odiano l'inflazione e i debitori la desiderano. Semplice. Il problema è il debito, per ridurlo devi creare moneta (lo stato), altrimenti non si riesce a ripagarlo il tuo debito, di cui eviti di parlare perchè è il tuo pane come gestore obbligazionario Il problema di stampare denaro è che il denaro è un po’ come le radiazioni, va ovunque. Siccome c’è una libera circolazione dei capitali se la banca centrale americana o quella giapponese stampano denaro le inefficienze di questo sistema arrivano anche in Europa. La Banca Centrale Europea in questo senso è la più virtuosa E' un pezzo scritto dalla Merkel ? Grillo recluta ora a scrivere sul blog la Bundesbank ? ....nel senso che le resistenze a fare il cosiddetto quantitative easing a oggi sono state tutto sommato corrette per te e Grillo Draghi è troppo morbido, ci vuole uno più duro sull'austerità, il debito e l'inflazione...persino il Fondo Monetario ora è più illuminato di Grillo..
  • tino p. Utente certificato 3 anni fa
    a ben vedere , l'€uro va benissimo per i creditori e malissimo per i debitori , nella fattispecie va benissimo per le banche e male per chi ha un debito verso di esse , va bene per chi ha tanti liquidi e male per chi non ne ha , infatti è tutto orientato a mantenere il proprio valore , la conseguenza è che chi accumula ricchezza può tendenzialmente accumularla indefinitivamente mentre con una svalutazione di alcuni punti percentuali arriverà il momento che il denaro accumulato sarà una quantità tale che accumularne ancora sarà solo sufficiente a mantenere il capitale . chi ha ideato l'€uro e la sua filosofia vuole implicitamente accumulare sempre e senza limiti che è poi una modo vicino al calvinismo ed alla meritocrazia più esasperata . resta il fatto che se pochi si arricchiscono sempre di più sia per merito loro o per demerito degli altri o per altre meno nobili ragioni , tutti gli altri devono impoverirsi sempre di più fino ad arrivare al punto di essere soppressi , vedasi il post di Grillo sui campi di stermino , nati proprio per il bisogno di denaro della Germania per la guerra , non dimentichiamo che anche gli ebrei erano favorevoli sia al nazismo che al fascismo nelle fasi iniziali , poi il nazismo (soprattutto) contraddistinto dalla 'normale' efficienza germanica pensò che sopprimere gli improduttivi ( zingari, ammalati ecc ) e prendere le ricchezze degli ebrei sopprimendoli , avrebbe portato benessere allo stato . ora il contagio di questa ideologia continua a diffondersi in modo piu subdolo , implica che chi non è sufficientemente produttivo si autoscarti dalla società possibilmente suicidandosi silenziosamente e se sommiamo i PIGS piu la Francia la cifra annuale è già vergognosa
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Quindi tutte queste belle immagini descritte dal gestore di fondi Brera servono solo ad attaccare l'idea che si possa creare denaro eh... visto che gestisci un fondo obbligazionario, vuoi che la gente rimanga sommersa dal debito, il trucco è non menzionarlo mai il debito e fingere che stampare denaro e prestare denaro siano la stessa cosa quando sono il contrario... Ma che siete matti a dar credito a chi ci guadagna da questo sistema? Ma Grillo che fai? Non ti riconosco più
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ma ele,questo post nn rappresenta nessuno se nn l'autore!!e appunto qui nn piace a nessuno,però possiam dirlo e criticarlo.ma è uno dei punti di vista del momento e che noi,appunto,possiam indicare come estraneo al M5S!!!ripeto,nn possiamo postare solo cose delle quali abbiam già dato parere favorevole ma confrontarci sulle cose che a noi nn piacciono!!
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca, questo punto di vista è deleterio e sconfessa tutti i principi del movimento. Tanto valeva che facesse parlare Goldman Sachs sulla Grecia, attenzione che queste uscite si pagano a caro prezzo. Sarebbe opportuno allora che Grillo dicesse come la pensa sul debito e sull'alleggerimento quantitativo, sulla moneta. Questo post è devastante non so se ve rendete conto.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      eleonoraaaaaaaaaa!!ma accidenti però...:))) questo pubblicato è un punto di vista!!non è e non vuole essere una opinione di grillo o un manifesto del M5s!!ma uno spunto di riflessione,sul quale dibattere!!!ed è così per ogni passaparola.chi parla descrive la propria visione e noi commentiamo!!cosa c'entra grillo?anzi,meno male non si postano solo gli osanna a grillo,nn ti pare???un abbraccio
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    http://webtv.senato.it/3861 qui la battaglia alle 16,30!
  • christian f. Utente certificato 3 anni fa
    Un post senza senso. Balle finanziarie o, ad essere buoni, mere teorie tutte da confutare. Non è accettabile la lezioncina da questi personaggi che con la finanza hanno fatto i soldi. Cosa c'entra questo signore con M5S??? Con quale coraggio si azzarda a parlare di crisi? L'euro è un crimine contro l'umanità deciso a tavolino da quattro signori per privare gli Stati nazionali della loro sovranità e veicolare i soldi (Paolo Barnard docet). Quando l'inflazione era a due cifre e la Banca d'Italia faceva la banca centrale la disoccupazione nello stivale praticamente non esisteva. La spesa pubblica era alle stelle, la classe politica rubava come sempre ha fatto in questo Paese ma almeno il lavoro non mancava. Cambiamo la classe politica, riprendiamoci la nostra sovranità monetaria, introduciamo nuovi dazi, rimettiamoci a produrre tutto ciò che da 20 anni importiamo e rimettiamo in piedi questo Paese. Vinciamo noi!!!
    • Mirco Bergamo Utente certificato 3 anni fa
      Ecco uno che ragiona con la testa e non con i piedi ! Infatti questo post di Maria Brera poco c'entra con la realtà dei fatti: 3,5 milioni di disoccupati grazie alla finanza "creativa" degli anni passati dove assistevi alla vendita di prodotti finanziari TOSSICI anche ai Comuni ! SOLO ALLO SCOPO ESCLUSIVO DI FARE SOLDI FACILI ! PASSAPAROLA... questa gente vi inganna !
  • Mirco Bergamo Utente certificato 3 anni fa
    Non sono affatto d'accordo con la tua analisi. Anzi vai proprio nella direzione di chi come te osanna l'Euro come la panacea di tutti i mali. D'altronde cosa aspettarsi da uno che vive muovendo i soldi degli altri ? Se sei dove sei arrivato non devi averti fatto scrupoli altrimenti non saresti lì. L'Euro è una moneta sbagliata che non riflette la nostra reale econonomia. La carta "straccia" nella quale noi riponiamo un valore non è altro che un mezzo di scambio dei nostri beni e servizi che produciamo nel nostro paese. Se essa prende il "volo" verso l'estero è logico che la nostra economia cada in pezzi. La ricchezza la puoi avere distribuita solo se dai da lavorare a tutti ma se aiuti a delocalizzare le limprese avremo sempre più disoccupati e sempre più divario tra ricchi e poveri. La tua analisi è piena di contraddizioni. L'Euro non è un "bellissimo progetto", esso è stato studiato a tavolino per farci arrivare ad essere schiavi dei paesi del "Nord". Scientificamente studiato per impoverirci a vantaggio dei paesi emergenti. Siamo una valvola di sfogo per loro. Guarda come ci siamo ripresi dopo l'uscita dello SME (cambio fisso). L'euro ci ha portato, grazie ai traditori di questo paese, i corrotti per 30 denari, allo stesso risultato del '92 per poter favorire la Germania (basta che vedi la tabella import/export dal 2001-2011). Svegliatevi cittadini 5 Stelle ! Questa gente è lì per darvi tanto fumo sugli occhi ! Bisogna uscire quanto prima dall'Euro, non c'è niente da discutere in Europa se non la nostra resa dopo un'inevitabile disfatta !
  • mexer 3 anni fa
    la moneta deve essere open source come ai tempi dei babilonesi. che cosa stiamo pagando noi dell'euro? l'invenzione della moneta praticamente, della moneta euro specificamente, attraverso gli interessi. paghiamo interessi per usare l'invenzione euro, gli interessi del copyright sull'invenzione euro che acquistiamo dalle banche come una merce e invece merce neanche è. la moneta esiste dalla notte dei tempi, perché devo pagare per una 'marca' di moneta che si chiama euro ma potrebbe chiamarsi adidas o coca cola. praticamente stiamo pagando per poter usare il logo euro che ormai detestiamo tutti e non vogliamo più usare. la moneta principale deve essere open source, aperta e gratuita. chi vuole la adotta anche se sta in Africa o in America latina. dove sta scritto che chi sta in Europa deve usare una moneta europea, chi sta in Africa africana, ecc. chi vuole usare una moneta proprietaria e pagare gli interessi sull' ''invenzione'' faccia pure (la firma, il logo per intendersi. stiamo pagando gli interessi ai proprietari del logo 'EURO' per poter utilizzare la loro moneta. gli interessi questo sono. è assurdo, da malati di mente gravi.).
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Alba Kan 2 min · 3 ANNI FA CI HA LASCIATO UN GRANDE UOMO CHE CONTINUERA' A VIVERE NEI NOSTRI CUORI PER SEMPRE. IL SUO SPIRITO LA SUA SETE DI GIUSTIZIA E IL SUO CORAGGIO SARANNO SEMPRE UN ESEMPIO PER TUTTI COLORO CHE HANNO AVUTO LA FORTUNA DI CONOSCERLO ANCHE SOLO DAL WEB! CIAO VIK! https://www.youtube.com/watch?v=SblB2O7AfP4
  • onofrio de luca Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei essere così ottimista però tra rifiuti nucleari, mafia ed uno stato sociale latitante per adesso arrivano in Italia solo parecchi profughi..... Bel paese, sì!!!!! W M5S sempre!!!
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    La memoria corta, o peggio la mancanza di memoria è, oggi, uno dei peggiori handicap della cittadinanza. L'incapacità di selezionare dati basilari e/o importanti e memorizzarli, distinguendoli dalla marea di messaggi senza senso, con cui i media invadono il nostro quotidiano, distraendoci dal comprendere la realtà oggettiva, è la sfida che il M5*, i suoi rappresentanti, il blog devono vincere. La nostra comunicazione dovrebbe concentrarsi sulla trasmissione di dati, notizie, informazioni (siano essi: sensibili, di cronaca, culturali) che diano la possibilità, ai meno preparati, di comprendere, senza distrazioni, la dimensione e il perimetro in cui la nostra "rivoluzione" deve muoversi. Abbiamo tutti contro, è necessario quindi che ci si compatti e che ognuno dia il meglio di sé, che ci si aiuti a sviluppare idee, proposte, visioni, al servizio di chi, per nostro conto, si sta spendendo nell'immane tentativo di cambiare uno status quo che più marcio non può essere. "L'anima pertanto ha visto e conosciuto la realtà tutta, la realtà al di là e al di qua; essa deve semplicemente trarre da sé medesima la verità che sostanzialmente possiede e possiede da sempre. E questo trarre da sé è ricordare (Anamnesi) - Platone - www.beppe.siempre
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      ... scherzi a parte ... direi che proprio la mancanza di memoria è una delle principali concause dello sfacelo attuale, unita alla incapacità di analisi ... la mistificazione impazza da parte dei media (servili ed interessati) e la cortina fumogena che sollevano non rende certamente facile la visione ... ma questo è solo una parte del problema ... l'altra grossa fetta del problema è data appunto dalla memoria corta degli Italiani e dalla loro incapacità di capire ed analizzare sia le persone che i fatti ... quanto ho appena detto è una mia convinzione suffragata dai dati: è inspiegabile altrimenti il successo elettorale reiterato di partiti e persone che si sono macchiati delle peggiori nefandezze politiche (ed a volte penali) ... è inspiegabile altrimenti il loro non capire e giudicare serenamente il M5S nella sua realtà ... ed accettare a giustificazione le menzogne che vengono profuse sul M5S quotidianamente ed ovunque (dai politici e dai media) ... Ciao Alfredo e ciao Antonella ... :)))
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Non possibile dubitarne ... :)))
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Buon giorno Alfredo, siamo d'accordo su tutto, ne dubitavi? eh eh eh
  • Giuseppe C. Budetta 3 anni fa
    QUESITO ESTEMPORANEO. Perché non fare un convegno sugli esiti delle recenti idoneità a prof. universitario di I e di II fascia, ancora una volta oggetto di scandali e tesi a rafforzare baronie e caste universitarie? Possibile che ci debba pensare solo la magistratura amministrativa e non i politici? Tutti vogliono il rinnovamento del Paese, ma nei fatti alcuni rafforzano in modo diretto od indiretto le lobby improduttive e parassitarie. La riforma universitaria della Gelmini apriva uno spiraglio al merito intellettivo, ma è stata stravolta dai decreti attuativi elaborati dai livelli alti della nostra burocrazia (del PD e del PDL). AMEN.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    CERTO CHE QUESTA CLOACA UMANOIDE ITALIOTA D'EUROPA È VERAMENTE STRANA, ASCOLTARE LA PRURIGINOSA INDIGNAZIONE DEGLI EBREI ITALIANI CIOÈ DELLA "COMUNITÁ EBRAICA ROMANA" DOVE ALBERGANO DA SEMPRE I SOLITI PICCOLI BOTTEGAI "FASCISTI FINO AL MIDOLLO" TANTO QUANTO ESISTONO I "GAY REPUBBLICANI" IN USA, UN'OSSIMORO PENSERETE EBBENE NO! CHI CRESCIUTO A ROMA NON È FINITO A FARE ACQUISTI NELLE LORO BOTTEGHE, E COME ME HA AVUTO L'ONORE DI ASCOLTARE PER CHI VOTASSERO DA ALMIRANTE ALLO PSICOPEDONANO E SICURAMENTE ORA IL FASCISTELLO BIMBOMINCHIA E LA SUA PROMESSA PROSSIMA DITTATURA? COME NON DIMENTICARE CHE AGLI ALBORI LE FILE DELLE CAMICE NERE ERANO RICOLME DI EBREI "BENPENSANTI"! ED ORA LA COMUNITÀ CHE FREQUENTA ASSIDUAMENTE GLI INDEGNI SALOTTI ROMANI, SI INDIGNA, MA CI FACCIANO IL PIACERE, E SE LEVI SI È TOLTO LA VITA SI FACESSERO QUALCHE DOMANDA SUL LORO ESSERE VERAMENTE "COMUNITÀ"! DA GAY CONOSCO SULLA MIA PELLE IL SENSO DI "COMUNITÀ" DI QUESTA CLOACA UMANOIDE ITALIOTA, DA CUI, SE NE FACCIANO UNA RAGIONE PERCHE NON SONO ESENTATI GLI EBREI, PER COME SI È RIDOTTA L'ITAGLIA! E DA POLACCO VI SCRIVO CHE SIETE DUE VOLTE RIDICOLI E PENOSI, CON DENTRO LE VOSTRE FILA COSI ANCORA TANTI FASCISTI, BUFFONI ITALIOTI!
  • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
    LEGGETELA! Poesia di Jacques Prévert La grassa mattina E' terribile il piccolo rumore dell'uovo sodo rotto su un banco di stagno è terribile quel rumore quando si agita nella memoria dell'uomo che ha fame ed è terribile anche la testa dell'uomo la testa dell'uomo che ha fame quando lui si guarda alle sei del mattino nella vetrina del grande magazzino una testa color polvere eppure non è la sua testa che guarda nella vetrina di Potin se ne infischia della sua testa quell'uomo non ci pensa sogna immagina un'altra testa una testa di vitello per esempio con una salsa piccante o una testa qualsiasi che si mangi e muove piano la mascella piano e piano digrigna i denti perché il mondo vuole la sua testa e lui non può niente contro quel mondo e conta sulle dita uno due tre uno due tre fanno tre giorni che non mangia e ha un bel ripetersi da tre giorni Non può durare ma dura tre giorni tre notti tre notti senza mangiare e dietro quei vetri quei pasticci quelle bottiglie quelle conserve pesci morti protetti dalle scatole scatole protette da vetri vetri protetti dalle guardie guardie protette dal timore quante barricate per sei disgraziate sardine... Un po' più in là la bettola caffè-crema e "croissants" caldi l'uomo esita e dentro la sua testa una nebbia di parole una nebbia di parole sardine da mangiare uovo sodo caffè-crema caffè corretto col rhum caffè-crema caffè-crema caffè-crimine corretto col sangue!... Un uomo stimatissimo nel suo quartiere è stato sgozzato in pieno giorno l'assassìno il vagabondo gli ha rubato due franchi cioè un caffè corretto franchi zero e settanta due tartine imburrate e venticinque centesimi per la mancia al garzone. E' terribile il piccolo rumore dell'uovo sodo rotto su un banco di stagno è terribile quel rumore quando si agita nella memoria dell'uomo che ha fame.
  • loris cusano 3 anni fa
    E' tutto vero, ma c'è stata fin da subito un'interpretazione "all'italiana" dell'euro. Hanno cominciato le "istituzioni" con l'aumento della schedina del totocalcio (sembra una osservazione risibile ma non lo è: un politico con la faccia di bronzo, una volta interpellato, concluse col dire che l'aumento era finalizzato a scoraggiare il gioco!) e del prezzo del biglietto dell'autobus a Milano. Due mosse, già preparate da tempo, che veicolarono efficacemente il messaggio di 1 euro = mille lire. Il resto, nell'interesse di pochi e nel disinteresse di molti, è venuto da se. Oggi un sacchetto al supermercato costa in media 15 centesimi contro le 10 lire del 2002. Fate un po' voi il conto! E con la gragnuola di tasse, atte sostanzialmente a mantenere i politici ed il relativo "consenso", le cose peggioreranno; tranne che per questi e per coloro che, di fatto, possono continuare ad aumentarsi gli emolumenti (pannoloni rimborsabili compresi?) grazie al loro "alto" magistero!
  • vito b. Utente certificato 3 anni fa
    O.T ...sembra che il testo non l'abbia letto nessuno, nè quello di Primo Levi nè quello pubblicato sul blog, ma che, come al solito si debbano alzare polveroni, provvidenziali, che devono servire a coprire le tragedie delle nomine della Todini e della Marcegaglia (per esempio). Io approfitterei dei microfoni che quotidianamente "porgono" ai sacrileghi pentastellati per recitarli quei versi, come un rosario. LAICAMENTE
  • MARIA M. Utente certificato 3 anni fa
    Scrivo a proposito del post di ieri, criticato da tutti quelli con la pancia piena. Voglio chiedere a tutti i parassiti che ci governano: il popolo italiano, non è forse un popolo che vive, o non vive, sotto la vostra dittatura? Non è forse un popolo prigioniero, che muore di fame, senza diritti, nemmeno a curarsi o comprarsi le medicine? Non è forse un popolo allo stremo, calpestato, sputato, bastonato, messo in croce, sotto il ghigno indifferente di tutto il parlamento? Come si può chiamare, se non dittatura, un governo che per alcuni permette pensioni di centinaia di migliaia di euro al mese, mentre la restante parte del paese non ha nemmeno da mangiare? E perchè mai gli ebrei dovrebbero sentirsi offesi, quando siamo governati da una classe politica che ruba tutto quello che c'è da rubare, indifferente a tutti i patimenti dei nostri anziani, che non possono nemmeno curarsi, indifferenti davanti alla disperazione di genitori che non sanno dove trovare il pane per i propri figli? Gli ebrei, ma tutti quelli che hanno patito fame e sete per la guerra, dovrebbero aiutarci a non fare la fine che hanno fatto i loro fratelli. Quello che ha detto Grillo è poco, di fronte ad una realtà che sta disintegrando il popolo italiano. La poesia di Levi, vuole essere un monito, perchè è inaccettabile che in una terra dove non si dovrebbe morire di fame, invece di fame si muore. E di questo, la colpa è solo dei parassiti in parlamento.
  • franco p. Utente certificato 3 anni fa
    Finalmente un termine giusto, "i diavoli" della finanza! Poi ci sono anche i "diavoli" della politica. E sono coloro che ritengono giusto che in una stessa società coesistano gente che lucra emolumenti incommensurabili al fianco, si fa per dire, d'innumerevoli disoccupati che non hanno di che sopravvivere. Per quanto mi riguarda, vi piaccia o meno, siffatti politici sono degli assatanati.
  • antonio . Utente certificato 3 anni fa
    quale è il motivo della pubblicazione di quest' analisi economicofinanziaria fatta da questo chiamiamolo post-liberista consecutivo: prenderla come esempio da seguire e quindi praticamente non cambiare niente o come dimostrazione di come questo sistema sia solo finalizzato a principi di funzionalità finanziaria globale a discapito dell'individuo e quindi da cancellare completamente ripartendo o meglio riscoprendo quell'etica secondo la quale gli individui si uniscono, formano sistemi sociali per stare meglio tutti e non per far profittare della situazione quattro teste di cazzo.
  • Stefano S. Utente certificato 3 anni fa
    MASSIMA FIDUCIA E STIMA!!! PER BEPPE E TUTTO IL MOVIMENTO :-) NON C'E' STORIA........... SIAMO OLTRE :-)
  • lorenzo wyskj Utente certificato 3 anni fa
    off topic ----------------------------------------- se c'è qualcuno che conosce questo tipo di problema: SI E' REGOLARMENTE ISCRITT E LOGGATI MA NON VIENE RICONOSCIUTO IL LOGIN cioe se vuoi votare un commento o inviare un commento certificato ti chiede di loggarti nuovemente...e anche se ti logghi nuovamente ti chiede di loggarti..... ------------------------------------------
    • Carlo C. Utente certificato 3 anni fa
      Inserisci il sito nell'elenco siti in visualizzazione di compatibilità.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!!alle 16,30 inizierà la battaglia per la legalità in senato!!
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca, lista certificata del gruppo meetup del Web, ti è piaciuta l'idea..... la possiamo sviluppare insieme ad altri cittadini leali al M5S? Buon caffè a 5***** e proseguimento di giornata. Immagina Nuovi Orizzonti (silvio)
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    In tutti gli uomini esiste quello che si può chiamare il "senso del vero" e questo naturalmente non basta da solo, ma deve essere sviluppato, messo alla prova, purificato e far ciò è appunto il compito del dotto. Il senso del vero non basterebbe all'uomo non colto per guidarlo a trovare tutte quelle verità di cui ha bisogno, esso le basterà tuttavia a fargli riconoscere il vero come tale, se un altro (ragionevole) glielo presenta, anche senza averne approfondito le ragioni. A meno che il suo senso del vero non sia stato diseducato (alterato, corrotto). Diseducatori del senso del vero sono i dogmatici, i superficiali, i faciloni, i sofistici, i razionalisti da strapazzo. La conoscenza ha significato e valore solo in quanto valutazione; e il metro con cui si misurano i fatti è il concetto senza intelligenza, lato sensu filosofica, si ha cronaca, ma non storia, conoscenza di dati, di fatti bruti, ma non comprensione della vita. da: LA MISSIONE DEL DOTTO - Johann Gottlieb Fichte Buon giorno blog www.beppe-siempre
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfredo ... è morto giusto giusto 200 anni fa ... J G Fichte non ha potuto conoscere i nostri politici e la gran parte dei loro "servi" (pseudo giornalisti) ... altrimenti avrebbe certamente menzionato anche loro ... ... "La missione del dotto consiste…. Nel sorvegliare, creare e stimolare il progresso dell’umanità. Il dotto ha il dovere di progredire… … deve dimenticare il già fatto, pensando soltanto al da farsi; evitando di essere chiuso alle opinioni altrui mettendo il suo sapere a servizio di tutti, senza pretendere che tutti debbano diventare scienziati. Il dotto è maestro…. … . In quanto educatore non userà la violenza e l’inganno; egli deve essere un esemplare di moralità." Michele Bonardelli ... Ora ti chiedo Alfredo quanti "dotti" hai sentito recentemente in TV oppure letto sui giornali ??? Se guardiamo ai nostri "maestri" odierni (e nostrani) non possiamo che giudicare il mondo in cui viviamo come "inevitabile conseguenza" ... Ciao e buona giornata :)))
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Bellissima come sempre la poesia di mezzanotte... per me è un ottimo inizio di giornata!
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      @ Giorgio, homo.homini lupus??? Ciao :))) @ Luca ciao mé amis, sempre sul pezzo eh. Sei il miglior "artigliere" della compagnia eheheh :)))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao alfredo!
    • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
      purtroppo la triste verità è che in ogni uomo esiste la bestia che cerca di far le scarpe al prossimo...
  • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
    non è più tempo di stare a parlare del sesso degli angeli. qui occorre che qualcuno si prenda la responsabilità di dire pane al pane vino al vino. sogno il mio paese autonomo, fuori dalla nato, fuori dalla ue (nella quale ho creduto, oh sì, ci ho creduto!!!) sogno l'attuale classe dirigente ad espiare le proprie colpe zappando da mattina a sera nei campi
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Grandissimo Beppe e grandissima Laura Castelli http://video.repubblica.it/dossier/movimento-5-stelle-beppe-grillo/caso-shoah-grillo-sfotte-i-giornalisti-e-non-risponde/162775/161266?ref=HRBV-1 LEGGETELO IL POST E POI RISPONDETE!!!
  • franco graziani 3 anni fa
    Offendere chi ?...dissacrare cosa ?...mettiamo che stamattina io pubblicassi un Post,prendendo di mira la Casta e la malapolitica arraffona e disonesta.. RAFFIGURANDO SULLO SFONDO UN TEMPIO,e all'interno una figura vestita in tunica che prende a scudisciate loschi ( e noti alle cronache ) individui intenti a contar denari e merci,tutto cio'al grido " FUORI DALLA CASA DEGLI ONESTI CITTADINI,ANDATEVENE VIA MALEDETTI FARISEI ! "...ALLORA,qualcuno,che non sia fuori di melone o in malafede,potrebbe argomentare che sto offendendo,peggio,dissacrando la figura storico-simbolica di GESU'CRISTO ?.. Andate semplicemente AFFANCULO PER L'ETERNITA',MALEDETTI FARISEI !!! f.g-torino.
  • massimo x 3 anni fa
    salve mi chiamo massimo faccio l' operaio con contratto a tempo indeterminato in una ditta che non conosce la crisi il mio ultimo stipendio e' stato di 1800 euro compreso di 3 sabati di straordinari. ho due figli ed una moglie che ha deciso di crescerli educandoli lei e non una babysitter. bene oggi e' il 15 del mese ed ho finito tutto il mio stipendio con ancora 400 euro di bollette da pagare. sono tre anni che non andiamo in pizzeria due anni che non ci compriamo dei vestiti per noi ( io e mia moglie ) . l' abbigliamento dei bimbi e' composto dal 90% da abiti riciclati da altri bimbi scarpe comprese. scrivo questo post per lamentarmi ? ASSOLUTAMENTE NO ! Lo scrivo per fare capire a te caro disocuppato ( e familiari )che ti stanno illidendo dicendoti che grazie al jobs act e rinunciando a tanti diritti potrai trovare un lavoro precario a 900 euro al mese e con questi risolverai tutti i tuoi problemi. figurarsi poi se gli 80 euro in piu ti aiuteranno ad arrivare a fine mese. ti stanno ingannando e questo ti deve fare capire di che pasta sono fatti. e' giusto che tu debba avere una speranza , ma quella speranza per te , per me , per tutti e' rappresentata da quelle 5 stelle e dalla nostra voglia ( di tutti ) di cambiare veramente le cose. con solidarieta' massimo
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo Massimo ... grazie ... (^_^)
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      GRAZIE MASSIMO!
  • maria . Utente certificato 3 anni fa
    I FARISEI della DIS-informazione strumentalizzano tutto e continuano a DIS-informare. Chi ha visto "Piazza SPORCA" di Formigli-La7, nel momento in cui sono apparsi 5 lavoratori con la maschera in volto per NON farsi riconoscere, in quanto impauriti dalle minacce di licenziamento che denunciavano le tristi e spregevoli condizioni di lavoro e dello sfruttamento umano, avrà sicuramento associato la situazione di quei lavoratori come VITTIME di uno stato di necessità, di una vera deportazione in luogo simile ad un LAGER. Ed era la prova provata di quello che nel POST ha voluto significare Beppe: - sottolineare la sofferenza dei lavoratori senza offendere il simbolo del triste ed orrendo ricordo dell'olocausto. Purtroppo il peggior sordo e` chi non vuol sentire e il peggior cieco e` chi non vuol vedere. Per quanto riguarda la comunita` ebraica,con tutto il rispetto,che da CAIFA in poi la loro specialita`e`"lo straciarsi le vesti"dimenticando che nei campi di concentramento purtroppo non c`erano soltanto loro, ma anche altre categorie e tipologie di esseri umani. Suggerisco di mutare il punto di vista della lettura del Post che ritengo in relazione ed in sintonia con la situazione lavorativa e politica attuale. Se non vi riesce, pazienza! "Intelligenti pauca sufficiunt"
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    ma come mai la comunità ebraica si incazza così tanto x una cagata pazzesca di blog di grillo e non si indigna mai per lo sterminio perpetrato ogni gg sul popolo palestinese? chi cavolo è la comunità ebraica x dire che i loro morti sono più morti degli altri? cari ebrei(sionisti?) siete sempre i soliti, voi siete e valete sempre più degli altri, rompendo i coglioni al mondo intero e fottendovene degli altrui sentimenti, ah ma ci dovete scusare, ci dimentichiamo ,sempre tutti, che voi siete il popolo eletto(da chi?) e potete sempre tutto e il contrario di tutto, su tutto e su tutti.oh no?
  • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
    E SE QUALCUNO VUOLE CONTESTARE UN POETA, PREGO SI ACCOMODI. Bisogna restaurare l’odio di classe. Perché loro ci odiano, dobbiamo ricambiare. Loro sono i capitalisti, noi siamo i proletari del mondo d’oggi: non più gli operai di Marx o i contadini di Mao, ma “tutti coloro che lavorano per un capitalista, chi in qualche modo sta dove c’è un capitalista che sfrutta il suo lavoro”. A me sta a cuore un punto. Vedo che oggi si rinuncia a parlare di proletariato. Credo invece che non c’è nulla da vergognarsi a riproporre la questione. E’ il segreto di pulcinella: il proletariato esiste. E’ un male che la coscienza di classe sia lasciata alla destra mentre la sinistra via via si sproletarizza. Bisogna invece restaurare l’odio di classe, perché loro ci odiano e noi dobbiamo ricambiare. Loro fanno la lotta di classe, perché chi lavora non deve farla proprio in una fase in cui la merce dell’uomo è la più deprezzata e svenduta in assoluto? Recuperare la coscienza di una classe del proletariato di oggi, è essenziale. E importante riaffermare l’esistenza del proletariato. Oggi i proletari sono pure gli ingegneri, i laureati, i lavoratori precari, i pensionati. Poi c’è il sottoproletariato, che ha problemi di sopravvivenza e al quale la destra propone con successo un libro dei sogni. Edoardo Sanguineti Genova, gennaio 2007
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      la lotta di classe non è odio di classe.La lotta di classe è una situazione storica determinata.Nella lotta i lavoratori acquisiscono la convinzione che tutto quel che esiste sul pianeta terra è opera del lavoro umano e che per tanto deve essere amministrato dai suoi artefiici.
    • Dolphin 3 anni fa
      Loro dicono che senza il capitale non si fa nulla, e quindi senza i soldi il mondo sarebbe bloccato, e sostengono con molta forza questo principio. Ma nella zucca dell'operaio non vuole entrare un altro principio, ne é sostenuto con altrettanta forza, che senza il lavoro degli operai, degli specializzati e il loro bagaglio tecnico-culturale i capitalisti con i loro soldi di carta straccia potrebbero accendere il camino, si perché di carta straccia si tratta, i beni materiali hanno un valore non la carta, questo é un altro concetto importante da assimilare. Quindi siamo alla pari, la differenza é che loro sostengono la loro ragione con più forza e quindi riescono a imporre la loro ragione, e l'operaio pur partendo da pari livello non ha la capacità e la forza di sostenere le sue ragioni. La differenza é tutta quì, ma quando impareremo questa semplice regola che difficile non é, in fin dei conti si tratta dell'uovo di Colombo. Un altro virus micidiale per la classe operaia é quella di offrirsi a parità di lavoro, per una paga più bassa pur di prendere il posto di lavoro, con questi principi, staremo sempre con l'acqua alla gola, chi é causa del suo male, pianga se stesso.
  • harry haller Utente certificato 3 anni fa
    E' evidente il tentativo di "buttarla in caciara" a fini propagandistici per creare la solita cortina fumogena e per nascondere le merdate che fanno e che ci piovono addosso quotidianamente; riproporrei il post tale e quale: a quel cretino diffamatore professionista condannato ( e graziato) di Sallusti direttore del megafono di merda del suo padrone pregiudicato, non sprecherei un filo di fiato per rispondere, se non per pronunciare un sentito "vaffanculo".
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    PARTITI SULL'ORLO DI UNA CRISI DI NERVI Hanno usato il pdr per screditarci. Hanno utilizzato televisioni e mezzi uomini per spargere merda in tutte le salse. Hanno usato l'uomo dei miracoli,renzi,non eletto da nessuno e incoronato imperatore dai partiti. Hanno buttato fumo negli occhi agli Italiani con finte riforme e soldi che non ci sono. Stanno facendo campagne diffamatorie a 360 gradi utilizzando ologrammi dei partiti che aprono bocca solo per coprire un vergognoso silenzio di decenni. Usano trombati,piccoli uomini come favia che rappresentano il nulla del M5S,questo grandioso e rivoluzionario Movimento che è esente da scandali e qualsiasi episodio di corruzione che non è minimamente paragonabile a quello che avviene nei partiti e nelle oro commistioni con le fondazioni. Ormai sono allo sbando. Per anni giornali e tv hanno saturato l'informazione con i racconti di berlusconi,dei suoi processi per corruzione,delle sue puttane,della compravendita dei parlamentari,degli scandali dei tesorieri di partito,delle nomine degli enti,dei cda delle partecipate e di tutte le marchette della politica. Oggi è tutto un altro mondo. Oggi niente più è scandalo e tutta la politica si è di colpo riabilitata,destra e sinistra con un unico comune denominatore. Si elogiano riforme che qualche anno fa avrebbero fatto incazzare opposizioni e sindacati. Si nominano viceministri e segretari che sono il frutto di un accordo di spartizione e lottizzazione politica. Si mandano in tv perfetti sconosciuti che dicono cazzate a raffica,il giorno dopo lodati ed esaltati dai giornali. Siamo ormai alla resa totale. L'argomento del giorno è il M5S. Mamma mi ha fatto la bua,Grillo è fascista,la democrazia della rete è truccata,gli elettori del M5S sono ignoranti,Casaleggio è un banchiere travestito. Vinciamo noi.Non c'è nulla contro il M5S. Tranne qualche scaramuccia e qualche lite caratteriale,il Movimento si evolve ogni giorno e loro non hanno i coglioni per stargli dietro.
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ...CHE DUE PALLE....c'è sempre un OFFESO, c'è sempre qualcuno che si LAMENTA...possibile ????. Se domani BEPPE fotografa le sbarre di una PRIGIONE per indicare in un suo post un luogo che si identifica nella prigione stessa, che succede? subito i carcerati si lamentano....??? ***** Eposmail
    • vito b. Utente certificato 3 anni fa
      ...sembra che il testo non l'abbia letto nessuno, nè quello di Primo Levi nè quello pubblicato sul blog, ma che, come al solito si debba alzare polveroni, provvidenziali, che devono coprire le tragedie delle nomine della Todini e della Marcegaglia (per esempio). Io approfitterei dei microfoni che quotidianamente "porgono" ai sacrileghi pentastellati per recitarli quei versi.
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      harry haller : si....nelle cose non prevale la logica del giusto...ma le convenienze ed i rapporti di forza. ***** Eposmail
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      I primi ad infangare la memoria dell'Olocausto, sono stati proprio gli Israeliani, con le stragi senza pietà di Sabra e Shatila, con l'operazione "Piombo fuso", senza dimenticare le stragi e gli attentati terroristici sionisti degli anni 50....
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    ad agorà in questo momento sta parlando il sig in odor di mafia faraone insieme allo pseudo giornalista ferrara e la sola cosa che riescono a dire sono cazzate ed insulti verso il m5s che miseria avvolge l'italia e che bassezza nei politici rappresentanti del popolo
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Bisognerebbe riportare la discussione sui binari del buon senso. Nessuno può realmente sostenere che il post di Grillo abbia un contenuto antisemita, nel senso che sarebbe contro gli ebrei.
  • Michela Apostoli 3 anni fa
    BRERA DIFENDE LA FINANZA PRIVATA PERCHE' NE FA PARTE. MOLTE DELLE SUE AFFERMAZIONI SONO CONFUTABILI DATI ALLA MANO. BASTA CON IL SACRIFIFIO DEI CITTADINI IN NOME DELL'EUROPA. QUESTO POST E' CATTIVA INFORMAZIONE. NON MI SAREI MAI ASPETTATA DI LEGGERE QUALCOSA DEL GENERE SU BEPPEGRILLO. CI SON GIA' I MASS MEDIA UNIFICATI A FARE PROPAGANDA X LE BANCHE. CHE DELUSIONE.
    • enricap 3 anni fa
      Sta dicendo solo la verità, non sta difendendo la finanza privata, l'ha presa larga perchè non vuole prendere posizioni nette sull'uscita dall'euro e sul passaggio ad una nuova moneta. Tutto sommamto non è tanto diverso da quello che i 5 Stelle stanno dicendo ormai da tempo sull'Euro. Forse perchè non ne hanno il coraggio o forse perchè non vogliono assumersi le responsabilità di una delle scelte?? Le consiglio la lettura di Bagnai, forse qualche concetto della crisi e di cosa farne dell'Euro, non delle'Europa, le sarà più chiaro.
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ...sono il PRIMO a DIRLO e lo RICONFERMO..."A CASA TUTTI" SSSSì...parliamo della casta...ovviamente. Ma i loro ELETTORI, quelli che sono collusi con LORO,...quegli ELETTORI che si IDENTIFICANO con la CASTA e Vorrebbero essere al posto della stessa, quegli Elettori...dove li MANDIAMO ?.....a CASA ? a CASA di CHI ? ***** Eposmail
  • Goffredo Imperiali di Francavilla 3 anni fa
    INFINITI LATRATI del 15/04/2014 Parte 3 / 3 Eppure, nel periodo immediatamente successivo ai commenti postati, la media delle somme attribuite in premio è assolutamente analogo, come risulta da quanto segue. 11 aprile 2014 L’Eredità 8.750,00 11 aprile 2014 Affari tuoi 10.000,00 12 aprile 2014 Affari tuoi 43.000,00 13 aprile 2014 Affari tuoi 7.000,00 14 aprile 2014 L’Eredità 35.000,00 14 aprile 2014 Affari tuoi 50.000,00 per un totale di 153.750,00 euro in quattro giorni di programmazione, rispettando la media di circa trecentomila euro settimanali, senza alcuna critica da parte della Commissione di Vigilanza che eppure evidenzia come “la retribuzione media di un dirigente apicale ammonta a 155.000,00 euro lordi l’anno”. Ci si chiede, se tale è “Il banco di prova dell’impegno pentastellato nel Palazzo”, quale potrebbero essere le iniziative di un governo a cinque stelle. FINE COMMENTO
  • Goffredo Imperiali di Francavilla 3 anni fa
    INFINITI LATRATI del 15/04/2014 Parte 2 / 3 Per il cittadino Roberto Fico è stato scritto quanto segue in Marco Sarti (http://www.linkiesta.it/marco-sarti/profilo). “Emozionato e orgoglioso, il presidente Roberto Fico presenta a Montecitorio l’attività della Vigilanza Rai”. “L’incontro serve per tracciare un bilancio in termini di trasparenza, risparmi e obiettivi dopo sei mesi di lavoro. Un avvenimento non banale. La bicamerale è uno dei pochi organismi parlamentari gestiti da un esponente grillino. Il banco di prova dell’impegno pentastellato nel Palazzo”. “Fico rivendica il merito di aver ottenuto i dettagli sugli emolumenti di dirigenti e giornalisti Rai, seppure per fasce. Si scopre così che la retribuzione media di un dirigente apicale ammonta a 155 mila euro lordi l’anno. 147 mila lo stipendio medio di un giornalista. I dati forniti in audizione da Gubitosi entrano nello specifico. Dei 300 dirigenti Rai, tre ricevono più di 500 mila euro, uno tra i 400 e i 500 mila e quattro tra i 300 e i 400 mila. Solo uno dei 322 giornalisti dirigenti, invece, guadagna I più di 500 mila euro. In compenso sei colleghi ricevono una busta paga da 300 a 500 mila. Una ventina da 200 a 300 mila. Quasi trecento tra i 100 e i 200 mila euro”. Ci si chiede perché un impegno così lodevole del cittadino Roberto Fico consideri degli emolumenti sicuramente considerevoli, mentre ignori del tutto somme iperboliche che vengono attribuite a privati cittadini, vanificando del tutto qualsiasi concreta ipotesi di risparmio e di razionalizzazione della spesa. Nel Tg2 delle ore 20:30 del 10 aprile 2014 la conduttrice ha avuto modo di comunicare che l’utile netto della Rai è stato pari a cinque milioni euro nell’esercizio 2013. Se le vincite delle trasmissioni a premio venissero razionalizzate, l’utile della Rai verrebbe quadruplicato da cinque a ventuno milioni, riducendo drasticamente l’importo dovuto per il canone. Segue su INFINITI LATRATI del 15/04/2014 Parte 3 / 3
  • antony gentile (antonelli) Utente certificato 3 anni fa
    se questo è un paese rovinato questo è vero la corruzione e coruttele continua con la girandola dei posti di aziende pubbliche e lobby rifiuti e appalti continua i lavoratori italiani ormai senza reddito e mal pagati anno raggiunto il loro scopo affamare il popolo a questo punto bisogna votare 5 stelle per europa e mandare a casa renzi Berlusconi napolitano veri usurpatori del voto democratico scippato a tavolino il vecchio del quirinale che ieri ha dettato i cambi vertici a imprese nazionali comanda a bacchetta il bambino renzie ultimo baluardo del magna magna firenzescoe gli ottanta euro saranno mangiati da tasse casa rifiuti e carta igienica di noi italiani----la corruzzione li rende ricchi----frase adatta per i lobbysty dei palazzi...e corruzione depenalizzata adesso ruberanno di più......italia verso la grecia.....
  • Goffredo Imperiali di Francavilla 3 anni fa
    INFINITI LATRATI del 15/04/2014 Parte 1 / 3 Alle ore 6:54 del 6 aprile 2014 in “Primarie del PD, chi le ha viste?” ed alle ore 8:57 dell’8 aprile 2014 in “Lettera di Luigi di Maio al Corriere della Sera” il sottoscritto, rivolgendosi esplicitamente al cittadino Roberto Fico ed al cittadino Luigi Di Maio, attualmente particolarmente presenti nelle trasmissioni televisive, postava un commento (inviato per conoscenza all’Onorevole Roberto Fico ed al Leader Beppe Grillo) che evidenziava come le trasmissioni serali “L’Eredità” e “Affari tuoi” distribuissero a privati concorrenti somme settimanali non inferiori a circa trecentomila euro per un totale annuo, considerando analoghe trasmissioni, pari a circa sedici milioni di euro. Periodo campione dal 28/01/2014 al 01/02/2014 Affari tuoi 28/01/2014 Euro 62.000,00 Affari tuoi 30/01/2014 Euro 100.000,00 Affari tuoi 31/01/2014 Euro 110.000,00 Affari tuoi 01/02/2014 Euro 43.000,00 Totale 4 vincite in 5 giorni di programmazione Euro 315.000,00 Periodo campione dal 23/02/2014 al 06/03/2014 Affari tuoi 23/02/2014 Euro 55.000,00 Affari tuoi 24/02/2014 Euro 60.000,00 Affari tuoi 27/02/2014 Euro 90.000,00 Eredità 02/03/2014 Euro 85.000,00 Affari tuoi 03/03/2014 Euro 39.000,00 Eredità 05/05/2014 Euro 17.000,00 Eredità 06/03/2014 Euro 70.000,00 Totale 7 vincite in 12 giorni di programmazione Euro 576.000,00 Segue su INFINITI LATRATI del 15/04/2014 Parte 2 / 3
  • Giampaolo Segatel 3 anni fa
    #M5SCLN LA SPECULAZIONE NON E' FINANZA E' USURA LEGALIZZATA !
  • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
    Anche ieri sera su REPORTER è stato evidenziato lo schifo totale che produce la burocrazia, tutti si rimpallano le responsabilità, i nostri politici (conniventi) non muovono una foglia, hanno ancora il coraggio di fare proclami e chiedere fiducia, NON se ne può più. - - - DEVONO ANDARE A CASA TUTTI - - - Ricostruire non sarà facile e neanche veloce ma daremo ai nostri figli un possibile futuro. W l'Italia W il M5*****
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Carlo Sibilia Oggi le comiche...oggi le nomine. Il cambiamento è arrivato grazie al Governo Renzi. Onestà e meritocrazia nelle nomine dei vertici di Poste, ENI e Finmeccanica. AD di poste sarà Luisa Todini. Il quotidiano Europa (pagato con finanziamenti pubblici) la definisce così: Una donna che piace a destra senza però dispiacere al centrosinistra. E che ha conquistato il grande pubblico discutendo in talk show televisivi come Ballarò, Piazzapulita, Annozero. È importante la presenza in questi talk show, fondamentale. Altrimenti come lo conquisti il grande pubblico? Nella foto qui sotto in tenere effusioni con Renata Polverini (Forza Italia), solo indagata per finanziamento illecito. Alla guida di ENI, succede al condannato Scaroni, Emma Marcegaglia. Emma è il nuovo che avanza. Era solo presidente di Confindustria, presidente dell'Università Luiss Guido Carli, dal 2013 presidente di Business Europe, associazioni di mega industriali con sede a Bruxelles. Insomma una che viene da un mondo indipendente. La piccola impresa. Alcuni anni fa il fratello Antonio ha patteggiato una pena per corruzione relativamente a una vicenda giudiziaria che ha coinvolto Enipower ed Enelpower. Alcune accese polemiche che hanno coinvolto l’azienda di famiglia hanno riguardato i costi e i lavori per alcune strutture alla Maddalena che sarebbero dovute servire per il G8 e furono poi abbandonate perché l’evento si tenne nell’Aquila terremotata. Per quei lavori, Marcegaglia ha chiesto allo stato un risarcimento danni per 149 milioni di euro. La Marcegaglia fa anche inceneritori per Vendola. Nella foto scambia chiacchiere con un noto pregiudicato. Infine Mauro Moretti. Lo avete già sentito nominare? Si è proprio lui. Quello che comandava a Trenitalia. Quello che è saltato dalla sedia quando gli hanno detto che doveva tagliarsi lo stipendio annuo di 400mila euro. Un manager pubblico in media, in Europa, percepisce giusto la metà del suo lauto stipendio. Quindi salta dalla sedia per atterrare
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    LA VERITA' E' ILLUMINANTE Sono completamente d'accordo su quanto ha postato Guido Brera. Bisogna comprendere,per onor del vero,che non si può essere contro l'euro a prescindere ma trovare le giuste ragioni che hanno creato le condizioni di disuguaglianza tra le varie nazioni Europee. L'immissione di danaro a pioggia nelle economie non fa altro che creare una serie di bolle a catena che puntualmente esplodono con tutte le conseguenze che sono sotto i nostri occhi. Stampare denaro vuol dire crearlo dal nulla ed alla fine l'equazione economia/occupazione collassa regalando fortune alla speculazione da un lato,annullando il lavoro e la produzione dall'altro. La BCE dal canto suo non ha previsto il fenomeno della bassa inflazione impegnata costantemente a non farla crescere. Mentre cercava di comprimere i debiti delle nazioni e a dettare politiche di austerity nell'inseguimento di un rapporto stabile deficit/pil,la BCE non si è accorta che l'inflazione ha cominciato a calare paurosamente diventando deflazione in alcuni stati e creando meccanismi a catena pericolosi per l'intero continente. Il risultato è un aumento del debito pubblico in molti stati come l'Italia e la crescita esponenziale della disoccupazione perchè siamo stretti nella morsa deficit/pil, il cui rapporto, con le politiche attuali, non può che aumentare. Il problema quindi non è l'Euro ma sono le differenze dei debiti tra le varie nazioni che le rendono competitive slealmente perchè molte sono totalmente impegnate a ripagare il debito e non ad investire sullo sviluppo. Bisogna quindi risvegliare questa classe politica Europea completamente cieca e spesso indifferente a quello che sta realmente accadendo nelle economie degli stati membri. Tra le soluzioni l'emissione degli Eurobond o un euro a doppia velocità che permetta una svalutazione per le nazioni più deboli ed indebitate. Che si metta insieme una commissione di economisti per trovare la soluzione,le risorse non mancano.
    • Alessandro R. Utente certificato 3 anni fa
      io sono M5s e sono euroscettico. Vi invito ad informarvi e andare avedere cosa ci propineranno sotto forma di EUROBOND se persone come voi, che pure si informano su internet e si impegnano nel movimento, continuano a credere al dio Euro http://www.formiche.net/2014/04/08/ecco-cosa-ci-aspetta-le-elezioni-europee-il-micidiale-erf/
    • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che il M5S non è per l'uscita dall'Euro(vedi programma M5S Europee). Nei suoi punti non è affatto previsto. Si auspica un referendum per dare sovranità ai cittadini ma come soluzione si auspica l'adozione degli Eurobond. Paragonare il M5S con gli euroscettici è fuorviante e riduttivo ma d'altronde la disinformazione dei media e dei partiti è davvero disarmante.
    • Giovanni Castiglioni 3 anni fa
      @ BRUNO P. NAPOLI 8:08 NON SONO UN ESPERTO DI ECONOMIA E FINANZA COME TE MA ANCHE A ME SEMBRA RIDICOLO CHE LA SOLUZIONE DEI PROBLEMI ATTUALI POSSA CONSISTERE NELLO STAMPARE MONETA O NELLA COSIDDETTA 'SVALUTAZIONE COMPETITIVA'. MI SEMBRA PERO' CHE QUESTO POST SIA IN CONTRASTO CON L'IDEA DI MOLTI ( ANCHE DEL M5S ) CHE SI DEBBA USCIRE DALL'EURO.
  • Giovanni D. Utente certificato 3 anni fa
    IERI SERA L'INFORMAZIONE TELECOMANDATA ITALIANA CON VERMIGLI HA TOCCATO IL FONDO.. TUTTO SOTTILMENTE ARCHITETTATO NEI MINIMI PARTICOLARI PER CERCARE DI FARE "PIAZZA PULITA" DEL MOVIMENTO 5S.. LA KASTA MARCATA RENZIE CE LA STA METTENDO TUTTA PER ELIMINARE L'UNICA FORZA POLITICA PULITA IN ITALIA DAL DOPO GUERRA AD OGGI.. INVITARE POI UN IPOCRITA MENTITORE COME FAVIA CHE HA FATTO DELL'ANTI M5S LA SUA SPERANZA DI FORTUNA E' STATA LA CILIEGINA SULLA TORTA.. SPERANO ANCORA DI IMBONIRE GLI ITALIANI CON FALSITA' E MENZOGNE.. COME HANNO SEMPRE FATTO.. MA NON HANNO ANCORA KAPITO CHE ORMAI IL POPOLO SI STA SVEGLIANDO DAL TORPORE IN CUI UN REGIME CORROTTO E MAFIOSO L'AVEVA FATTO CADERE, CON LA COMPLICITA' DEI MEDIA AL LORO TOTALE SERVIZIO .. E QUESTI MEZZUCCI PER SALVARE I LORO PRIVILEGI A SCAPITO DEI CITTADINI ONESTI, NON FANNO KE AUMENTARE L'INDIGNIAZIONE E LA RABBIA DELLA GENTE.. E' FINITA PER VOI POLITIKANTI E PENNIVENDOLI DA STRAPAZZO.. ANDRETE TUTTI A CASA O AI SERVIZI SOCIALMENTE UTILI.. E' SOLO QUESTIONE DI TEMPO.. POCO TEMPO..!!
  • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
    O.T.: FORMIGLI !!!!!!!! Accetta il mio libero e democratico pensiero ....... VAFFANCULO !!!!! Cordialità
    • NOVECENTO SULL'OCEANO Utente certificato 3 anni fa
      Auguri....... Io Forminchia non lo vedo da piu' di un anno, ti fa venire i vermi!!
  • ivana b. Utente certificato 3 anni fa
    e allora? non si capisce
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    Col termine di lobby israeliana si intende un gruppo di potere finanziario e a capo delle più potenti corporation del mondo che negli Stati uniti e fuori influenza la politica nazionale e internazionale, esercita pressioni su Washington e unisce nel mondo gruppi di pressione finanziaria e politica tramite organizzazioni, associazioni e individui legati tra loro dal comune interesse di incidere sulle istituzioni legislative, sull'industria mediatica, l'opinione pubblica, la finanza e le relazioni internazionali. La "lobby ebraica" o la lobby generalmente filoisraeliana ha un importante peso circa le operazioni statunitensi in politica estera e, come dice Edward Tivnan "è diventata sostanzialmente, in maniera aggressiva, un gruppo di pressione proisraeliano, onnipresente ed influente sulle questioni relative al Medio Oriente". Ma ovviamente nessun media ci spiega quanta sofferenza il mondo deve a questa lobby politico-finanziaria, che ha promosso l'ascesa di Israele, lo schiacciamento della Palestina, le guerre in Medio Oriente, l'efferata politica delle banche e il furto progressivo di sovranità dei popoli europei.
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    OT La moralità pubblica non si difende appoggiandosi sulle vittime di ieri (o questa strumentalizzazione le rende vittime due volte) La moralità pubblica si difende evitando di creare nuove vittime oggi Ma nella storia è noto che i massacratori sono sempre quelli che urlano più forte il sacro, proprio mentre lo calpestano e ripetono oggi gli insulti che ricevettero i loro padri a nuovi capri espiatori La storia si rovescia Non insegna nessun riscatto ma capovolge le vittime in nuovi oppressori
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    Sempre sulla poesia di Levi Non è solo ipocrisia è sentirsi punti nel vivo in qualcosa di scottante I gruppi ebraici della finanza non avranno interessi con la mafia (il che è poi da vedere dato che le banche coi fondi neri ci vanno a nozze e da Berlusconi prendono anche lo scudo fiscale e i patteggiamenti facili per coprirli meglio) ma sicuramente l'alta finanza, in massima parte ebraica, di legami ne ha fin troppi con la P2 In fondo la cosa che più li ha offesi è vedersi additare come i nuovi massacratori dei popoli e questo non lo si fa soltanto con le guerre militari ma anche con le guerre finanziarie e le leve dell'economia (Ma di questo certo gente come Gad Lerner non parla) Credono di essere difensori della sacralità Sono solo i sepolcri imbiancati del grande capitale che dentro brulicano di vermi e portano a morte i popoli
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    TitoLivio Se parli di Levi sei antisemita Se parli della Boldrini sei sessista e stupratore Se parli di Napolitano sei eversore Se parli di Slot Machines, F35, soldi alle banche sei populista Se parli di Berlusconi sei comunista Se parli del PD sei del ventennio Poi vi lamentate si gli italiani parlano solo di calcio?
  • NICOLINO D. Utente certificato 3 anni fa
    …caro Beppe.,abbiamo capito il senso, ma non tirare in ballo chi è morto di stenti, torturato e si è sacrificato per darci un mondo migliore. Spendi invece due parole per quei quattro figli di puttana che fanno continui girotondi per accaparrarsi le poltrone o le stanze dei bottoni rubando centinaia di migliaia di euro portando il paese alla catastrofe! Ciao Beppe, l’Europa sarà nostra…
  • Giuseppe Flavio Utente certificato 3 anni fa
    Ho visto iersera un po' della trasmissione di Corrado Formigli già bene avanti... M'è spiaciuto constatare che la poltrona col simbolo del M5S era vuota. Evidentemente ci saranno stati buoni motivi... Ho sentito l'intervento della Ilaria che blaterava contro il M5S e sembragva pontificare dall'alto della sua cattedra. Stamane incuriosito ho voluto leggere il suo curriculum per sapere su quali basi ella esprimesse tali opinioni... Poiché a me era sempre parso che fosse una conduttrice TV molto attraente ma da tempo non la vedevo nei circuiti da me frequentati... adesso ho avuto conferma dei suoi grandi meriti di commentatrice... sportiva... Ringrazio pubblicamente qui ora MAURIZIO BELPIETRO che ha stabilito la verità rispondendo a tono alla Ilaria che cianciava dello sfascismo del Movimento, di non voler nemmeno discutere sulla legge elettorale.. di non voler fare delle proposte.. Belpietro disse ... che le proposte di legge elettorale del M5S erano state dette subito ed erano talmente diverse che non c'era proprio nulla da discutere... Mentre invito la bella Ilaria a parlare SOLO DOPO ESSERSI INFORMATA ed a interessarsi di argomenti a lei più adatti (tipo il gossip) mi duole constatare che il Corrado non abbia mosso un pensiero per stabilire la verità anche su BERSANI-GRILLO, quando Bersani stesso si è espresso dicendo che non avevano nessuna intenzione di fare un governo assieme al M5S. La verità è stata ristabilita da un altro dei presenti che ha detto chiaramente di aver parlato con Grillo e con Bersani sull'argomento che confermavano questa versione. In tutto ciò il Corrado dà una volta ancora la dimostrazione di non essere "terzo" imparziale.
  • fabio angius Utente certificato 3 anni fa
    ULTIME DALLA RUSSIA GIULIETTO CHIESA-IMPORTANTE-DIFFONDETE PTV http://youtu.be/A5s37G4x94U
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Ha stravinto il Dio Denaro,la conferma la troviamo in Grecia e nella sofferenza della sopravvivenza di circa il 40% della popolazione che vive nel Paridiso terrestre UE e dalla sconfitta della Russia. Ebbene,cosa c’è di strano,quando per 25anni siamo stati governati da sudditi Discepoli del vero Dio della nuova filosofia che ci ha donato la Globalizzazione a senso unico,dove sono morte decine di migliaia di persone oneste ed ha visto il trionfo dei tangentisti-speculatori-corrotti.Si è realizzato tutto quanto detto sul finire degli anni 80,tutti i valori dei vari credo crollati,la conferma che il Dio in cui credevo era solo immaginario,perché è solo una questione di denaro,la Russia isolata e circondata dal potente esercito del vero Dio “NatoAtlantica” e sanzionata dal FMI-UE-BCE-ONU e condannata dal TPI.Mi rendo conto che la colpa è stata solo mia per non aver dato ascolto ad alti personaggi che mi avevano avvisato.Perciò,non fate i cretini come me,non lasciatevi influenzare dai libri che parlano di Fede:”Bibbia,Vangelo,Maometto,Cristo,Budda,Confucio” e dai libri che parlano di Etico-Morale:” Giordano Bruno,Giovanna d’Arco,Ghandi,ecc.,perchè vi faranno solo soffrire e fare del male ai vostri figli e cari.Prendete esempio dai grandi spettacoli recitati dai politici della seconda Rpubblica,dove ha trionfato il mercato delle vacche per giustificare la Crocifissione e Rissurrezione del nuovo Messia per fare la terza Repubblica con gli stessi ideali delle prime due.Renzi sembra che voglia cambiare e stroncare il vecchio sistema,dobbiamo solo sperare che non finisca come è finito con la sconfitta di mani pulite.
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
    Mamma Trojka è sempre incinta. Il Fiscal Compact vi preoccupa? Il Mes o Esm è inquietante? Il Ttip desta preoccupazione? Rilassatevi! L'ultima creatura-mostro partorita in casa Ue si chiama Drf e vi farà dimenticare tutte le altre. Drf sta per 'Debt Redemption Fund' cioè fondo per la redenzione del debito: una specie di purgatorio o torture della santa inquisizione per purificarci dal peccato, cioè dal debito pubblico. Nel Drf «verrebbero fatti confluire i debiti di ogni Stato che eccedono il 60% in rapporto al Pil, per l’Italia, ad oggi circa 1.100 miliardi di euro».«L’aspetto gravoso per il nostro Paese è che la Commissione del Drf sta anche pensando ad un prelievo automatico annuo dalle entrate fiscali di ciascuno Stato per un importo pari ad un ventesimo del debito pubblico trasferito al fondo stesso. Di fatto, per noi si tratterebbe di un prelievo forzoso, cioè automatico,di 55 miliardi di euro all'anno per vent'anni. La Commissione che sta mettendo a punto il Drf è composta da 11 supertecnocrati banksters esperti in tecniche di tosatura dei peccatori/debitori mediterranei. Per i dettagli : http://www.altrainformazione.it/wp/2014/03/21/ecco-lultimo-mostro-targato-ue-il-debt-redemption-fund-mille-euro-allanno-per-persona-per-ventanni/
  • pescatore pesca Utente certificato 3 anni fa
    IN TUTTE LE TRASMISSIONI TELEVISIVE SI CHIEDE AL MOVIMENTO 5 STELLE COSA FARA PER USCIRE DALLA CRISI? QUALE SONO LE STRATEGIE ECONOMICHE INDUSTRIALI PER PRODURRE LAVORO? EBBENE CARI GIORNALISTI AL SERVIZIO DEL POTERE IL M5S IL PRIMO OBBIETTIVO CHE SI PONE è SALVARE I CITTADINI ITALIANI DALLA DISPERAZIONE DANDO UN AIUTO CONCRETO ATTRAVERSO IL REDDITO DI CITTADINANZA PRIMA COSA FONDAMENTALE.SECONDO AFFRONTARE TUTTE LE SVARIATE INGIUSTIZIE E BUROCRAZIE E TASSE CHE HANNO PORTATO ALLO SFASCIO CENTINAIA DI PMI ITALIANE TERZO CREARE UNA BANCA NAZIONALE DOVE DARE RISPOSTE CONCRETE A TUTTE LE AZIENDE CHE AVRANNO IDEE ECO-SOSTENIBILI PER IL NOSTRO PAESE FACENDO PAGARE PIÙ TASSE A CHI INQUINA,INVESTENDO SU RICERCA E NUOVE TECNOLOGIE QUARTO ANDANDO IN EUROPA PER CAMBIARE ASSURDI ACCORDI PRESI CONTRO IL POPOLO ITALIANO QUINTO LOTTA ALLA VERA EVASIONE FISCALE,ECC. ECC.QUESTI SONO ALCUNI DEI PUNTI FONDAMENTALI PER FAR RIPARTIRE L'ECONOMIA DEL NOSTRO PAESE IL RESTO PROPOSTO DAGLI ALTRI PARTITI SONO LE SOLITE PROPOSTE CHE PRODUCONO SISTEMATICAMENTE COME VISTO NEGLI ANNI TRASCORSI INGISTIZIE E MALAFFARI SEMPRE PER POCHI A SCAPITO COME SEMPRE DELL'ITALIA CHE LAVORA
  • john buatti 3 anni fa
    _____________________________________ Ai leader delle comunità ebraiche smettetela di strumentalizzare o cercare motivi per dire qualcosa agli ebrei che rappresentate per rendervi utili o far credere che li difendete ! il fascismo è al governo da 20 anni ! Il M5S difende i diritti della gente! Chi non ha nulla da dire si appiglia a cose che dicono gli altri come in questo caso! Smettete di piangere o di sembrare politicamente corretti per giustificare i vostri ruoli ! questo è il sito che ho fatto su Auschwitz : di questo vi dovete preoccupare http://youtruth.weebly.com/
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
    Madrid 14 aprile 2014, 19:07 Il ministro degli Affari Esteri dell'Italia Federica Mogherini in conferenza stampa a Madrid non ritiene necessario imporre sanzioni economiche alla Russia. E aggiunge:"La situazione in Ucraina ci preoccupa molto, l'Italia farà di tutto affinchè in questo Paese e al di là dei suoi confini ci siano comportamenti responsabili" Bene, vedo che qualcuno nel team dell'ebetino incomincia a ragionare sul fatto che l'Ucraina non appartiene ancora alla Nato,che la Russia è per l'Italia il terzo partner commerciale in Europa e che le fobìe imperialiste americane vanno contenute. Quindi facciamoci i cavoli nostri che è meglio per tutti!
  • Matteo Paltrieri 3 anni fa
    II Parte solo dopo Germania e Francia in Europa e quindi in qualche modo a voce in capitolo, sempre e quando abbia fatto le sue Pulizie in casa come sopra elencate, cercare di uscire dal Fiscal-compact sforando il 3% e quindi riattivare l'economia del paese a quel punto si come paese poco a poco ritornerai ad avere credibilitá nei mercati Finanziari e di conseguenza riattivare la propia economia, queste sarebbero le vere riforme e non quelle che ci propinano giorno e notte televisioni, giornali e masmedia e non quelle che ci vogliono far credere che sono Licenziare impiegati Statali, abassare le Pensioni, non dare il servizio alla Salute ai Cittadini, non aiutare le piccole medie Imprese, sopprimere Sovvenzioni, Aiuti e Sussidi, ecc. ecc. detto in sintesi una politica di austeritá non serve la detta Troika che l'europa ci propina tutti i giorni. Peró mi sembra d'aver letto troppi libri di favole ultimamente, e ormai non credo a piú niente...
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
    Intervista a Brera del 31/01/14 L’Italia ha perso una guerra? «Quella sul proprio debito pubblico. Abbiamo perso senza combattere». Quando è iniziata questa guerra? «Quando gli americani hanno cominciato a finanziare il proprio debito stampando moneta come forsennati. L’operazione aveva un senso solo se il dollaro fosse rimasto un bene rifugio, una moneta forte. E allora che cosa hanno fatto?». Dimmelo tu. «Hanno acceso un riflettore sull’euro ed è partito un attacco contro i Paesi più deboli, i più indebitati». La Grecia,l’Italia «Esatto. Hanno cominciato a vendere i nostri titoli di Stato. Nel giugno 2011 il contagio era avviato. E anche i francesi e i tedeschi si sono messi a vendere. I segnali erano visibili». Potevamo reagire? «Sì. Ma nell’era dei mercati che travolgono i Paesi non avevamo nessuno al governo esperto di mercati». Sono passati 30 mesi. Lo spread si è riassestato a 200. Siamo fuori dalla crisi? «Con il 40% di disoccupazione giovanile? Direi proprio di no. Le tensioni sociali sono un rischio reale». Hai l’occasione di dare un consiglio al duo Letta/Renzi. «Finiscano i compiti facendo tagli e riforme strutturali della burocrazia e poi vadano in Europa a dire: o ci fate sforare il 3% del rapporto deficit/Pil, oppure, dato che non siamo la Grecia e abbiamo un avanzo primario che ci permette di vivere alla grande, noi ristrutturiamo il debito, facendolo ricomprare agli italiani». È la minaccia di chi sembra pronto a far saltare l’euro. «Io amo l’euro ma oggi l’euro non esiste. Sarà una vera moneta solo quando tutte le banche saranno garantite allo stesso modo e quando ci sarà un unico debito, fatto di Eurobond». I tedeschi sono contrari agli Eurobond. «Li concederanno quando sarà tardi. Quando l’Italia sarà con l’acqua alla gola e ormai avrà venduto tutti i gioielli di famiglia. È per questo che Renzi ha fretta: sa che ogni giorno in Italia chiudono capannoni, le imprese vengono svendute e i risparmi degli italiani si assottigliano»
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
      Notturna? Antelucana direi... :d
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      chiara notturnaaaaaaaaa:)))
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 3 anni fa
      L’Italia è stata catapultata in un triennio di austerity. «I mercati hanno fatto emergere delle debolezze. Poi è stata la politica a fare determinate scelte. Gli europei è da un po’ che sbagliano scelte strategiche». Mi fai un esempio? «Perché l’Europa non si è dotata di una agenzia di rating? Perché gli europei non hanno investito per creare un loro motore di ricerca? Oggi tutte le informazioni passano attraverso motori di ricerca e social network. Siamo la culla della civiltà, ma per colpa di scelte toppate i nostri figli vivono e vivranno un immaginario creato dagli americani». (Intervista pubblicata su Sette – Corriere della Sera) Cos'è l'Europa dell'euro e della Nato? Nient'altro che il cortile di servizio finanziario e militare degli States.
  • Matteo Pantolieri 3 anni fa
    Ho letto un pó di commenti a questo video la sensazione che ho avuto é a unalimitá che tutti vogliono disfare l'Euro-moneta ed invece io vado per il 50% controcorrente e l' altro 50% in accordo al video, questo cosa vuole dire ?? É molto semplice come dice l'economista nel video e secondo anche il mio modesto parere é giusto continuare stampare moneta quindi si il 50% l' altro 50% e riguardante la distribuzione dello stesso vuole dire che si puoi immettere denaro nel mercato peró il punto é la distribuzione non si puó immetere il denaro sul mercato tramite le Banche e tramite gli speculatori Finanziari questi non faranno altro che continuare ad arricchire coloro che giá sono ricchi. Quindi la soluzione sarebbe dare il denaro agli Stati con delle regole ferree esempio incentivando le Borse di Studio agli Studenti e cosí riattivare il mondo Univesitario a tutti, aiutare la Ricerca, creare infrastrutture Trasporti, Turismo sostenibili, creare soluzioni energetiche e di smantellamento dei rifiuti sostenibili, abbassare il costo con aiuti economici la contrattazione di personale alle imprese e complicare amministrativamente ed economicamente i licenziamenti, mettere vari impedimenti al decentramento delle grandi Imprese e in fine aiutare le piccole e medie Imprese, ecc. ecc. Immetendo cosí nel mercato valuta fresca che sará investita in primo luogo ai ceti piú bisognosi della societá, se invece continui a dare il denaro a coloro che comprano solo Buoni del Tesoro e speculano in borsa e chiaro che continui ad arricchire i soliti e non vedi nessun risultato tangibile nel paese. Certo tu Stato a priori devi disfarti dei fattori come la corruzione Politica e sprechi, le varie Mafie, e tu stato devi rieducare il tuo popolo all'onestá e la correttezza sia ideologica ed economica quindi una volta lavati i panni sporchi in casa presentarti in Europa a rinegoziare i parametri di Maastricht del Euro rivedere Trattati come quello di Lisbona visto e considerato che l' Italia viene
  • mexer 3 anni fa
    favia mi ricorda quell'imbecille che un paio di anni fa ha strappato il figlioletto dalle braccia della moglie e l'ha buttato giù da ponte milvio a Roma. d'accordo ti sta sui coglioni Beppe grillo e casaleggio ma non capisci che come stai facendo danneggi anche tutti noi?
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Per le convinzioni che mi sono formato approfondendo il problema della MONETA, sono IN PROFONDO DISACCORDO con la tesi di GUIDO MARIA BRERA che stigmatizza la produzione di denaro (e implicitamente la pratica di "deficit spending" che è alla base delle politiche economiche di tipo keynesiano) e considera il CONTENIMENTO DELL'INFLAZIONE alla stregua di un obiettivo "virtuoso", tanto da considerare tale la politica perseguita dalla BCE. Purtroppo L'EURO NON PUÒ "ESSERE MIGLIORATO": è un progetto con difetti intrinseci (probabilmente *voluti* per perseguire un certo tipo di equilibri di forza, inconfessati e inconfessabili). L'Euro impone una unica valuta con un unico cambio su un'AREA VALUTARIA NON OTTIMALE (cfr. Robert Mundell, 1961); la BCE non è una vera Banca Centrale: è straniera per tutti i Paesi aderenti e NON FUNGE DA PRESTATORE DI ULTIMA ISTANZA, costringendo i Paesi dell'Euro a collocare i propri titoli di Stato sui mercati finanziari (con l'aggravio dei CDS, Credit Default Swap) esponendo ciascun Paese a possibili attacchi speculativi (vedi caso Grecia) che sarebbero impossibili in regime di sovranità monetaria. L'INFLAZIONE poi non è un demone: l'Italia ha prosperato negli anni in cui il Tesoro poteva far leva sull'"inflazione programmata". Meglio un po' di inflazione se è il (piccolo) prezzo da pagare per avere lavoro e REDDITI che salari svalutati (non potendo più svalutare la moneta) e disoccupazione. ***** Sogno una politica economica che definirei "ECO-KEYNESIANA" (spero che il termine non esista già), cioè creativamente ispirata -senza iperortodossia alla Cesaratto- a John M. Keynes e/o alla Finanza Funzionale di Abba Lerner, ma con il VINCOLO DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE. ***** Gli economisti mainstream dalle nostre parti commisurano DEBITO e DEFICIT al PIL ma sarebbe opportuno fare il contrario: se a politiche di contenimento di debito e deficit (RIGORE stile Troika) il PIL non si risolleva ma crolla, significa che LA CURA UCCIDE IL MALATO.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Buonanotte blog!!!a domani per la battaglia in senato!!!
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Buona notte a 5 Stelle a te Luca e a tutti gli amici del Blog!
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    data l'ora ... una buona notte al Blog ... agli amici "datati" ... e a quelli nuovi ... (^_^)
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Buona notte Claudio… notte pentastellata ovviamente ;)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      notte claudio!!!
  • vito asaro 3 anni fa
    ......al di là di tutto,il blog di grillo dimostra che,in italia,le persone per bene esistono......buonanotte a tutti.
  • marco b. Utente certificato 3 anni fa
    tornato ora dal palalottomatica di roma. grillo super ,atmosfera fantastica e poi i parlamentari a due passi sparsi nel pubblico. di battista seduto 2 metri davanti a me,vicino alla madre, sulla scalinata ahah la taverna(salutata con bacio,una grande) poco più in là e nuti sulla mia stessa fila. fantastici.
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      ... che invidia ... :)))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      wowwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww
  • uno di noi 3 anni fa
    dal F.Q.: L'invisibile F35? Si vede benissimo Usa chiedono scorta in missione .................................................................. ma ci sarà qualcosa di buono in questi bidoni?
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Caffè a 5 Stelle per tutti gli amici nottambuli del Blog… visto che Luca M, tutto preso dalla nostra bravissima LEZZI, se ne è dimenticato ;) ***** Mi sono volutamente tenuto lontano dalle badilate di sterco che erano state annunciate da Corrado Formigli su La7. Contro il M5S non c'è la "macchina del fango", c'è direttamente quella dello sterco. E il nome di Giovanni Favia è una garanzia. ***** Stasera sono rimasto a leggere (e a scrivere) sull'altro post, quello bellissimo ispirato a Primo Levi che ha sollevato l'indignazione degli ipocriti, quelli che, autoproclamandosi "democratici", guardano *apposta* al dito anziché alla luna per cercare di orientare le masse al Pensiero Unico e alla docilità verso l'ordine costituito.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      :)))))))))))))))))))
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo Alessandro ... :)))
  • Pietro F. Utente certificato 3 anni fa
    Questo post non mi piace, e sembra scritto da uno di Sciolta Cinica.Inoltre, circa l'esempio della neve, io direi che se nevica poco, diminuisce l'accumulo dove ce n'è molta ma, dove già ce n'è poca, rimane proprio tutto scoperto e pulito come una palla da biliardo. Perciò questo esempio, non solo è inutile, ma è controproducente per la tesi che si vorrebbe dimostrare, in quanto testimonia che se stampi più moneta, anche ai più poveri arriva in tasca qualcosa.Diversamente, rimangono a becco asciutto.
  • vito asaro 3 anni fa
    di certo non ci speravo ma,ne avesse nominato almeno uno fuori dal giro.c'è poco da fare è sempre più chiaro:da una parte loro,dall'altra noi e,quando dico noi mi riferesco anche a quei cretini che ancora li votano.
  • uno di noi 3 anni fa
    dal F.Q.: L'invisibile F35? Si vede benissimo Usa chiedono scorta in missione ................................................................. dai fonzie! comprane altri di sti bidoni, che poi li rivendiamo su ebay!
  • mister x Utente certificato 3 anni fa
    c'è una mosca che mi sta torturando da un'ora, e non riesco a beccarla! ma mi sta comunque meno antipatica di favia
  • maurizio tesei Utente certificato 3 anni fa
    ...Ma dico, essere difesi da Belpietro mi pare troppo ! ...Quel Favia fa impallidire "Giuda". Ma che schifo di gente...! ...Il Formigli esagera sempre più.Temo siano sempre più preoccupati di un suc= cesso del M5S... ...In compenso la Barbara Lezzi a Porta dopo Porta si è fatta valere e non poco... Maurizio Tesei
  • Maurys Roma Utente certificato 3 anni fa
    Grande Barbara Lezzi, ha massacrato quel parolaio di del rio, ma questi ancora son convinti che raccontano quattro barzellette e ci mandando a dormire, non l ' hanno ancora capito CHE LA PACCHIA È FINITA! Una a una i ragazzi del Movimento stanno smontando tutte le frottole che provate a propinarci! M5S forever!
  • Igor L. 3 anni fa
    Sarebbe opportuno comprendere che dal 15/8/1971 il dollaro non è più coperto dall'oro, la BCE è un'istituzione di proprietà privata, lo Stato Italiano ed i suoi beni vengono acquistati da privati e stranieri con moneta coperta dal nulla... w Qui in Italia ci sono politici, giornalisti e pseudo economisti contenti di far stampare gli altri... Se c'è un terremoto o si rompono i vetri di una scuola, il governo manda in TV la pubblicità per far inviare un sms... Bravi... continuate a raccontare favole...
  • Carlo B. Utente certificato 3 anni fa
    Barbara Lezzi è la mia candidata premier, non me ne vogliano Alessandro, Luigi e gli altri meravigliosi ragazzi. Sei una donna straordinaria, Barbara.
    • maria . Utente certificato 3 anni fa
      Non per niente è una "leccese" come me! VIVA la " Terronia Tellus", con Lecce "la Firenze del Sud!"
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      concordo!!!
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    @ uno di noi la tizia del call-center: "Grillo non ha mantenuto le promesse" ... E' questo il grosso problema del nostro Paese ... l'ignoranza ... Per oltre mezzo secolo i politici han potuto fare quanto sappiamo perchè messi nella condizione di poterlo fare ... da tutti coloro che hanno diritto al voto ma non sanno esercitare questo loro diritto perchè non si informano oppure perchè non comprendono nulla di politica e, peggio ancora, perchè si fanno confondere le idee dalle loro chiacchiere ... Quanti votano perciò con cognizione di causa ??? Quanti sanno chi hanno votato in realtà ??? ... Posso ammettere che qualcuno sbagli a giudicare i candidati e le loro promesse ... Non riesco ad ammettere che qualcuno sbagli a giudicare le loro azioni successive ... Beppe ha mantenuto tutte le promesse ... il M5S è stato l'unico coerente che ha fatto dopo quanto detto prima ... certo pretendere ancora di più da una forza di opposizione dimostra l'ignoranza di cui sopra parlavo ... (^_^)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      hai ragione claudio!!
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      Quelle persone non meritano nulla, non vogliono lottare per riconquistarsi i diritti. Vogliono fare la rivoluzione con il fondoschiena degli altri.
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca ... peccato però che il loro destino sia legato indissolubilmente a quello di tutti noi e dei nostri figli ... Buona notte amico mio ... :)))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao claudio,come dice uno in un commento sotto,gente come quella si merita il suo destino,e basta!!!!!!!!
    • uno di noi 3 anni fa
      sono d'accordo con te, persino formigli(in un rarissimo momento di dignità) gli ha ricordato che "Grillo non è al governo"
  • B'R'U'N'O' 3 anni fa mostra
    dopo queste "follie psichoeconomicistiche" mi domano come sia possibile che degli investitori affidino i propri risparmi a questo tizio..... vabbè che con monti numero uno della bocchini ...tutto il resto...... ma lo volete capire o no che la ricchezza è fatta di beni di consumo più o meno primari e poi di servizi.... i fogli di carta stampata sono fogli di carta e l'oro non è commestibile! meno male che ho studiato arte!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    ma ... perchè ... (gira e rigira) usan sempre le bocche ma non il cervello ??? forse perchè offrono a loro carne per l'uccello o perchè ambiscono ad un posto ancora più bello no, magari hanno donato loro un falso orpello è probabile che siano stati presi sotto l'ombrello al riparo dai fulmini sotto quel magico mantello..
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Intanto la Lezzi da Vespa ha mandato a casa Del Rio PIANGENDO. L'ha massacrato, carte alla mano, trattandolo come un perfetto incompetente (quale del resto è) e facendolo cadere più volte in contraddizione. E' una delle poche volte che la TV mostra l'impietosa verità, al governo ci sono dei dilettanti allo sbaraglio
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Ragazzi la Lezzi è fantastica, una vera donna 5 stelle. La faccia di Del Rio incalzato dalle domande ben documentate e pertinenti era tutta un programma, sembrava un pugile suonato prima del K.O.
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Massimo ... non l'ho vista e a questo punto me ne dispiaccio ma mi fido del tuo giudizio e quindi mi unisco alla tua soddisfazione ... Buona notte ... :)))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao massimo.la Lezzi è impressionante per la sua bravura ela forza che ha!!!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    straordinaria la nostra lezzi!!!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      :)) silvio!!!
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      Ti ho messo la pulce nell'orecchio apposta, futuro di meetup virtuale. Immagina Nuovi Orizzonti. (silvio)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao uno,a me bucarella piace tantissimo ma anche io gli "rimprovero" di esser troppo morbido in tv...:)) avrei tanto preferito vederlo alzare i toni con quella miserabile piddina!!!!!!!!! ciao syly!!!purtroppo o a ragione no.nessuna lista certificata dal blog...:(((((((((((((ma ottima domanda sai!!
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      Scusami Luca, visto che sei molto informato c'è una lista certificata dai cybernauti del blog? Grazie per la risposta.
    • uno di noi 3 anni fa
      concordo, ma dalla labbrona Bucarella non mi è piaciuto. è una persona brava ed onesta, ma "non si è fatto rispettare" ed ha fatto passare la balla del miliardo. la domanda sui mutui era chiaramente già concordata con la renzina.
  • ZUSTINO D. Utente certificato 3 anni fa
    A piazza pulita bravissimi Toscani e Belpietro
  • Carlo Marzocchi 3 anni fa
    Casagrillo è un mostro a due teste, che comanda con piglio padronale un movimento talebano fatto da tanti signornessuno. Si è spenta, nel dolore dei suoi cari, la Democrazia italiana.
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      Il troll , nella mitologia norrena, è una creatura umanoide che vive nelle foreste del Nord Europa.
    • Maurys Roma Utente certificato 3 anni fa
      Grande Barbara Lezzi, stasera dal Vespone nazionale ha massacrato quel parolaio di del rio, ma questi ancora son convinti che raccontano quattro barzellette e ci mandando a dormire, non l ' hanno ancora capito CHE LA PACCHIA È FINITA! Una a una i ragazzi del Movimento stanno smontando tutte le frottole che provate a propinarci! M5S forever!
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      La democrazia italiana, grazie ai partiti (M5S escluso), NON E' MAI VERAMENTE ESISTITA !!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ahaah ahahahh il trollone scemo serale!!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      raccogli tu i 2 euro per il necrologio?
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    L'ho postato sabato ed era riferito alle trasmissioni dove si parla di politica ... ma stasera vedendo le reazioni al post precedente e sentendo i commenti sulla trasmissione (non l'ho guardata ... non ce l'ho fatta) di Formigli mi sembra che sia sempre più attuale ... (l'ho leggermente modificato) ... GIRA E RIGIRA ... le parole che dicono ... (gira e rigira) son sempre le stesse ... tutti i giorni vanno in TV e ... (gira e rigira) son sempre gli stessi ... ma ... perchè ... (gira e rigira) usan sempre le bocche ma non il cervello ??? (^_^)
  • Gabriella . Utente certificato 3 anni fa
    Grazie Beppe per lo spettacolo di stasera. Con tanta forza e veemenza aiuti gli Italiani a sperare in un cambiamento. Buona notte a tutti.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grazie anche a te gabriella!!
    • ZUSTINO D. Utente certificato 3 anni fa
      CONCORDO GRAZIE BEPPE. !!!!
  • uno di noi 3 anni fa
    la tizia del call-center: "Grillo non ha mantenuto le promesse" se non sei in grado di capire la differenza tra GOVERNO ed OPPOSIZIONE....allora te la meriti la tua "situazione" di merda. purtroppo, per colpa di persone come te, ci rimetto anche io
  • Low Living Utente certificato 3 anni fa
    Ok, adesso che - grazie al blog - gli abbiamo cambiato la vita, facendogli vendere migliaia di copie del suo libro, mi chiedo: lui l'ha cambiata a noi, la vita? Penso proprio di no. Almeno, a giudicare da uno degli interventi più pressapochistici e sgrammaticati che qui sopra ricordi. Ciao a tutti!
  • V 3 anni fa
    Mi dispiace dirlo ma... quando sento un lavoratore di un call center pagato 200 euro al mese con contratto a partita iva che, di fronte a Scalfarotto che blatera sul fantomatico contratto unico a tutele progressive mentre il pd col famoso job act ha appena precarizzato ulteriormente anche gli apprendisti e i contratti a tempo determinato, non trova niente di meglio da dire se non criticare le mancate promesse di Grillo (come se il m5s avesse mai governato!).... beh dico che si merita di rimanere in quella condizione! C'è un limite a tutto, anche alla comprensione dei masochisti. Hai davanti a te un esponente di quella parte politica che dal pacchetto Treu in poi ha trasformato il mercato del lavoro in Italia in quella giungla di contratti di sfruttamento in cui sei finito stritolato, e l'unico messaggio chiaro che lanci è che non voterai più Grillo? Non ho più comprensione per chi è complice seppur passivo e inconsapevole di tutto questo... gli strumenti per capire li avete, usateli.
    • Marcello C. Utente certificato 3 anni fa
      non è detto che gli strumenti per capire siano tutte cose che possono essere comprate: dubito quindi che questa gente li abbia tutti, gli strumenti. Forse hanno giusto lo smartphone...
  • 3mendo 3 anni fa
    Oggi h avuto modo di parlare con amico che lavora in Svizzera e ha seguito dei sondaggi là fatti, da parte di un Istituto che se ne occupa, circa i preferiti alle europee 2014 per l'Italia. Ora sto vedendo di avere un collegamento valido suo tramite per riportarlo poi qui a tutti. Danno il M5S al 32% e il PD al 30%!!! Fi ed altri neppure sono stati contati in quanto troppo deboli..
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    OT Scusate, un'ultimo commento, stò guardando le immagini degli scontri di Roma, e veramente provo una voglia di essere lì, al posto di un qualsiasi ragazzo di ventanni che potrebbe essere mio figlio, generazione sfigata, perchè se troveranno un lavoro sarà un miracolo, non avranno MAI la pensione, non potranno Mai accendere un mutuo, e perdipiù malmenati a sangue da quelle bestie, servi dello stato, saprei io come aprirli in due, questi servi, mi accontento ricordando che negli anni della mia gioventù, ne ho "spaccati" parrecchi. Scusate ma mi son fatto prendere dalla rabbia, perdendo per un attimo il lume della ragione, che mai dovrebbe succedere. M5S forever Europarlamentarie 2014.
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Nico anche io mi indigno quando vedo i soprusi perpretati dalle forze dell'ordine ... l'abuso di potere è una cosa inqualificabile ... e sono favorevole all'introduzione dell'obbligo della riconoscibilità (effettuata tramite un numero di matricola ben visibile sulle divise) ... ma ... non riesco a vederli come dei nemici ... dopotutto come noi hanno una famiglia da mantenere e rischiano la vita per pochi soldi tutti i giorni ... e la maggioranza di loro si comporta bene e non me la sento di colpevolizzarli in massa per il cattivo operato di pochi di loro ... inoltre alcuni di loro si sono (verbalmente) schierati al nostro fianco ... ... anch'io sono spesso soggetto a sfoghi di rabbia ma non è in quei momenti che puoi trarre il meglio da me ... nei momenti di "normalità" la violenza non mi sento di avallarla mai (anche se subire senza reagire non è nelle mie corde) ... penso che da entrambe le parti ci sia della ragione e ci sia del torto ... è solo una questione di "dosi" ... Buona notte amico mio ... :)))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      un abbraccio nico,permettimelo!
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Altro che "scusate", amico mio: è la cosa più bella che ho letto oggi! Ci somigliamo e...non hai perso affatto il lume della ragione...e la lotta non è solo e non è tanto per il pane, ma per le rose.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      capisco bene la tua rabbia...io la provo anche senza quelle immagini, sarà così che se non cambia arriveremo presto allo Stato di Polizia, e lo faranno per noi stai sicuro, per farci sentire protetti dai vandali e dai sobillatori..
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    IL POPOLO NON LO SA, MA LA SUA FORTUNA STA NEL NON AVERE PIU' OTTENUTO MUTUI! Chi ha un mutuo, in genere ha una famiglia e chi ha famiglia e mutuo non può ribellarsi. Tra quatto o cinque anni, ben pochi saranno coloro che avranno rate da pagare e finalmente si sentiranno liberi di non comperare pane con gli ultimi soldi, racattati non si sa come. Quel giorno si scatenerà l'inferno. Peccato! con più coraggio e con molta più intelligenza si poteva cessare la sofferenza 10 anni fa. Speriamo che prima di quel giorno arrivi il M5S a risolvere, ma temo assai che ci permetteranno di vincere. In ogni caso, con le buone o con le cattive, la via è segnata.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      la via è segnata,concordo max!
  • Roberto V. Utente certificato 3 anni fa
    Che brutta roba sta piazza pulita. Ma come fa la D'Amico a parlare così tanto senza dire nulla di sensato? Soprattutto 'ottima' la gestione da parte del presentatore più fazioso di Fazio! ..so che non andrebbe guardata sta TV trash... ma ormai.. giuro mai più! Mitico Oliviero!
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Gli alberi mostrano la forma corporea del vento. Le onde danno vitale energia alla luna. ------------------- dallo Zenrin Kushu
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Se io avessi una botteguccia fatta di una sola stanza vorrei mettermi a vendere sai cosa? La speranza. "Speranza a buon mercato!" Per un soldo ne darei ad un solo cliente quanto basta per sei. E alla povera gente che non ha da campare darei tutta la mia speranza senza fargliela pagare. Gianni Rodari Un caro saluto a tutti, buonanotte
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    ciao ciao, 'notte bloggaroli! ^.^
  • Giucas Cazzella 3 anni fa
    a me gli okki,incrociate le mani ,quando lo dico io quando lo dico io
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    ***La semplicità*** La semplicità è mettersi nudi davanti agli altri. E noi abbiamo tanta difficoltà ad essere veri con gli altri. Abbiamo timore di essere fraintesi, di apparire fragili, di finire alla mercè di chi ci sta di fronte. Non ci esponiamo mai. Perché ci manca la forza di essere uomini, quella che ci fa accettare i nostri limiti, che ce li fa comprendere, dandogli senso e trasformandoli in energia, in forza appunto. Io amo la semplicità che si accompagna con l'umiltà. Mi piacciono i barboni. Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l'anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore. Alda Merini Serena Notte a tutti gli amici del blog.. M5S pour l'eternitè Europarlamentarie 2014 .....allons enfants!!
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Buona notte ragazzi ... sogni d'oro ... :)))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfredo, in effetti abbiamo fatto un po' di "giro d'aria", ci voleva in mezzo a troppa tv, non credi? ...Formigli qua..Favia là... ma che marroni!
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      @Alfredo D'accordissimo, il Lombardo come il Marchigiano,.....eheheheh ps. scusami, ma ho postato un commento, che viste le immagini, mi è uscito all'improvviso dal cuore e non dalla ragione, non si ripeterà più. Serena Notte, un'Abbraccio!!!! @Paolo infatti hai ragione, con i tre moschettieri, ho visto più movimento...in tutte le interpretazioni.....eheheheh Un caloroso Abbraccio, Paolo Bonne Nuit
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ...riusciranno i tre moschettieri a.... grande sottolineatura la tua, bravo! buonanotte allora, a domani
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Alda l'era del me paes, Milan, perchè Milan l'era un gran Milan (l'era purtropp) * Dialetto meneghino, bello come il marchisgiano. 'notte Nico :)))
  • Renato 3 anni fa
    Però l'epurazione di massa che han raccontato e fatto vedere in piazza pulita dal meeting di Bologna non fa bella immagine al M5S. Comunque stanno le cose, quel che conta compreso al sottoscritto e che il programma promesso vada fatto costi quel che costi. Reddito di cittadinanza.
    • uno di noi 3 anni fa
      perchè dai per scontato che sia vera?
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    La poesia di mezzanotte è breve, ma ricca di significato. La scriverò in Inglese con traduzione. Sarò felice per tutti quelli che coglieranno e/o intuiranno la sua profondità. I will show you the underlying that takes no images to itself cannot be shown or said but weaves in and out of moons and bladderweeds is all and beyound destrunction because created fully in no paricular form... Archie R. Ammons (Ti mostrerò/il principio sottostante che non attira le immagini a sé/non può essere mostrato o detto/ma entra e esce dalle lune e dalle felci/ è tutto e/immune alla distruzione/perché creato perfettamente in nessuna/forma particolare. Buona notte e sogni stellati www.beppe.siempre
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      'notte serena Alfredo ... :)))
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      mumble...mumble....mumble...Bosone di Higgs?..eheheheh Notte Carissimo
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      l'ho letta più volte...sembra quasi la poesia di un fisico alle prese con la Materia.. o la Immateria
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    GRANDE OLIVIEROOOOOOOOOO!!!!!!!
    • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
      COME SI PUÒ NON ESSERE D`ACCORDO CON LUI? NEMMENO I FANTASMI SI RENDONO CONTO CHE È L`ORA DI ADDOSSARSI LA LA RESPONSABILITÀ DELLA COSA PUBBLICA E NON DELEGARE... SI ASPETTANO CHE GRILLO FACCIA IL MIRACOLO DEI PANI E DEI PESCI.... VERI ITAGLIOTI!
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Quoto in toto Franz...ti voto, grandissimo Oliviero, persona di carattere Cordialità :))
  • marco e Utente certificato 3 anni fa
    SE L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA FONDATA SUL LAVORO, IL LAVORO DOVREBBE ESSERE UN DIRITTO PER TUTTI. LA VERITA' E' INVECE CHE IL LAVORO, IN ITALIA, ORAMAI PRIVILEGIO CONCESSO A POCHI, E' DIVENUTO OGGETTO DI SCAMBIO ELETTORALE E DI FAVORE. PER IL LAVORO, SI PERDE DIGNITA' E LIBERTA' . ALLORA, SE NON SI PUO' PIU' GARANTIRE LAVORO A TUTTI SI DIA ALMENO IL DIRITTO AD UN REDDITO MINIMO A CIASCUN NUCLEO FAMILIARE!
    • uno di noi 3 anni fa
      Marco un lavoro per tutti non ci sarà mai, e ce ne sarà sempre meno perchè le macchine prenderanno sempre di + il posto delle persone. l'unica possibilità è il reddito di cittadinanza.
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    i fantasmi non voteranno + "Grillo". ecco perche l`italiosi si più comprare, anche con mirserabili 80 e uri...
  • epe pepe 3 anni fa
    CAPORETTO 2008+6 Tramonti a Nordest (Bomba! E la legge elettorale?) 074 (Bomba! E la riforma del lavoro?) 019 SONDAGGIFALSI.IT 25/02/2013 Aventi diritto al voto: 50,5 M (100%) Votanti: 38 M (75,2%) - Non votanti 12,5 M (24,8%) Voti validi: 38 M (100%) di cui: bianche e nulle: 4 M (10,5%) Voti ai partiti: 34 M Centro Sinistra al 29,5% (Bersani 25 Vendola 3-altri) - 10 M Centro al 10,5% (Monti-Fini-Casini) - 3,5 M Centro Destra al 29,1%, (Berlusconi 21,6-Lega 4,1-altri) - 10 M M5S***** 25,5% - 8,7 M Ingroia 2,2% - 0,7 M altri 3,2% - 1,1 M 14/04/2014 Aventi diritto al voto: 50,4 M (100%) Votanti: 30,2 M (60%) - Non votanti 20,2 M (40%) Voti validi: 30,2 M (100%) di cui: bianche e nulle: 3 M (10%) Voti ai partiti: 27,2 M PD al 34,4% (Renzi) - 9,4 M Tsipras al 3,4% (Spinelli) - 0,9 M Centro al 8,3% (Alfano-Casini, Idv, Sc) - 2,3 M FI al 20,3%, (Berlusconi 19) - 5,6 M Fratelli al 3,5% (La Russa) - 0,9 Lega al 4,6% (Salvini) - 1,2 M M5S***** 22,9% - 6,2 M Verdi al 0,8% - 0,2 M altri 1,8% - 0,5 M --------------------------------------------------- Proiezione: PD al 68% per fine maggio 2014.
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Toh, Fermenti ha invitato anche Righetto, un carissimo amico, Marchigiano di Monte San Pietrangeli, prima era del MSI, poi passato alla Lega Nord, ora penso NCD, che bella la cadenza marchigiana, sentita in tv è ancora più bella. M5S Forever Europarlamentarie 2014
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Eh il marchisgiano... o meglio la marchisgiana eheh Ciao Nico!!! :)))
  • CONAN- CONDOTTIERO Utente certificato 3 anni fa
    Il vero VERO VERMO. .DEI...VERMO. ..VA BUTTATO IN GRANDE SECCHIO DI MARDA DI CUI IL RECCHIA FATEGLI PRENDERE QUALCOSA DI DURO..... ANDREBBE BENE X RADDRIZZARE BANANE IN AFRICA CHE SCHIFO DI TRASMISSIONE CHE VORGOGNOSO PERSONAGGIO IL VERME. .GLIO VORGOGNOSO TRE ORE A DIRE C AZZATE CLASSE 1949.WWWWWWWWWW5*****************
  • Antonio Caracciolo 3 anni fa
    Tutti i tg della sera, alla 7 in successione, fino a quel cesso che è “Piazza Pulita”, che pulita non è, battono sul divieto di uso metaforico del linguaggio: “Arbeit macht frei” erano parole di Lutero... Questo è il secondo testo che scrivo: il primo non è andato perché mi è caduta la connessione ed è stato forse un bene, perché sono più calmo. Non scendo in dettagli (e ne avrei tanti), ma mi limito al nocciolo della questione: in Italia (e non solo: nel mondo!) vi è una potentissima Lobby che vieta l’uso metaforico del linguaggio... Di tutto si può parlare e sparlare, ma di Quello no... e se se ne parla lo si deve fare "in ginocchio”... Io dico: basta!
  • Maurys Roma Utente certificato 3 anni fa
    E non vi fidate di don pietro, che all ' improvviso si è messo a difendere il M5S, quello là è un viscido peggio del nano, un giornalaio prezzolato che ha sempre vomitato fango su tutti, non so perché si sta comportando così ma questo non fa mai niente per niente né per caso, forse ha paura ( giustamente)di perdere
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Dal 2011 fino a "l'altroieri" abbiamo camminato, magari con parecchie difficoltà, cercando di evitare le tante deiezioni dei cani che quotidianamente lasciavano come traccia del loro passaggio sul "marciapiede di casa". Oggi però non si può più sopportarli, nessuno sa cosa e quanto mangiano, ma oltre a quello che sporcano si aggiunge pure una puzza terribile che rende l'aria dell'intero Paese oramai irrespirabile...
  • Francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    L'elemosina, di qualunque tipo essa sia, certifica (diviene il certificato) della povertà, avalla l'ingiustizia e mantiene alto lo squilibrio sociale mettendo a riposo, o meglio facendo addormentare completamente, la coscienza. La descrizione dell'amico P. S. (ilmionomeènessuno27) è molto interessante. Assomiglia ad un attimo (più o meno lungo) di risveglio della coscienza che, aperto gli occhi, vede senza pià disincanti le cose della vita. Grazie P.S. (il tuo nome è più di qualcosa) ... pillole di saggezza e di risvegli ...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Francesco, penso che tanti come me si sentano a disagio per uno stato d'animo che non è il nostro, ma che vorremmo ritrovare quanto prima.. io ho solo dato voce a tutti questi..
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    ... per non dimenticare ... http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpageper non dimenticare ... ed è solo un "esempio" ... un caso NON ISOLATO ... ... tanto per ricordare ... chi ... come .... perchè ... ci hanno ridotti così (e non hanno alcuna intenzione di smettere) ... (^_^)
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Bentrovato Claudio, :)))
  • mexer 3 anni fa
    di battista speriamo che non diventi un puttaniere invece tu.
  • woody woodpecker 3 anni fa
    vabbuo' mi vedo tiki taka...e mettete altafini in studio!
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Veramente patetico sentire un piagnisteo continuo e gli insulti, meritati indubbiamente ma inutili, al conduttore di Piazza Sporca, gli date un'importanza che non ha a questo povero sfigato. Ma lo capite che se devono imbastire trasmissioni in cui inultano dall'inizio alla fine il movimento è perchè nei loro sondaggi, quelli veri, quelli riservati, siamo sopra al 30%? Dobbiamo esultare ed essere orgogliosi di essere l'avversario da battere e in pole position per la vittoria alle europee, se ci danno addosso in maniera così scomposta, disperata e cialtrona, dandoci dei fascisti e peggio, è perchè hanno finito le cartucce. Vuol dire che hanno una paura fottuta, lasciamoli annegare nella loro stessa bile, schiumano di rabbia perchè sanno di essere finiti ma ormai non possono farci niente
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    E' valsa la pena guardare Piazza Pulita solo vedere Belpietro che con aria di compatimento diceva "Eh, senti... Scalfarotto..." :))) Ciao Blog! Vinciamo noi e non c'è altra storia!
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Nico! Oramai per ridere bisogna guardare i politici :))
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Pienamente d'accordo, Carissima Monica ;))
  • Paola L. Utente certificato 3 anni fa
    Nottestellata blog!! in particolare a Luca che è sempre disponibile a farmi da tramite quando il pc mi và in tilt! Grazie!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      paolaaaaaaaaaa:)))))) dolce notte!!!
  • woody woodpecker 3 anni fa
    ma se fossero tutti del Sud,allora perchè ,per esempio,in Veneto, sono tutti incazzati? haha i sond ehm gli oroscopi hanno le gambe corte
  • filippo a. Utente certificato 3 anni fa
    formigli la prossima volta che inviti Favia in trasmissione lo voglio vestito da fantasma come quelli dei call center!!!!!! BUFFONE
  • mexer 3 anni fa mostra
    anche pizzarotti me pare scopa poco, ogni tanto glié piglia i cinque minuti. le donne vogliono fare le porche almeno a letto invece questi sono tutti precisini precisini cattolici.
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    il callcenter di Taranto e Tirana IL paragone tra Taranto e Tirana. ha ha ha vi vogliono al livello albanese, cari italiani. 400 euri per tempo determinato 250 euri per pempo indeterminato avrei fatto il boscaiolo che lo schiavo... 2,50 euri all`ora a Taranto ha ha ha ha
    • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
      che vergona, come hanno ridotto L´italia... sono tutti da corte marziale!!!! politici di merda!!!!!
  • andrea randazzo 3 anni fa
    hai detto tante cose belle e giuste . MA non condivido una cosa : L'euro e una bella idee e va migliorata : 12 anni non sono bastati e si migliora ora ,impossibile il paese che comanda e che sta bene non accettera mai cambiamenti che potrebbero andare contro i loro interessi . Unica via uscita controllata e sovranita monetaria
    • Massimiliano Monopoli Utente certificato 3 anni fa
      andrea ma come fai a migliorare 2+2=4 in modo che risulti 2+2=5? Vi prendono in giro, i vertici del M5S sono PUDE, e purtroppo per molto tempo ci sono cascato anch'io.
  • franco incazzato 3 anni fa
    una trasmissione per spalare m... contro la seconda forza polita del paese. E' davvero assurdo e inammissibile. Si accende la tv e fino a pochi mesi fa c'era la fanfara per un mafioso che ha avuto successo nella vita grazie alla mafia, come se fosse la cosa più normale al mondo. Oggi invece c'è sempre un bamboccio democristiano che farfuglia idiozie per gli italioti medi. Più vedo ste cose più penso che se la stiano davvero facendo sotto altrimenti non si spiegherebbe tutto questo odio. Bene, avanti così.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Io sono indignato di me stesso Lo so, è difficile ammetterlo, però è così, la conoscenza a volte ti rende più duro nei confronti dei fatti della vita, ma non puoi farci nulla, è solo una naturale, chiamiamola così, reazione di difesa.... Ricordo che tanto tempo fa facevo qualche dono agli sconosciuti, qualche spicciolo magari, nulla di tale, però lo facevo in modo disincantato, poi... ho capito leggendo che l'Unicef nelle sue convention mondiali consumava tanto di quel denaro da riuscire a sfamare volendo migliaia e migliaia di persone per un mese... ho sempre donato dei vestiti ancora buoni ai poveri del terzo mondo, poi ho letto che sul posto venivano venduti a caro prezzo invece di essere semplicemente consegnati... ho dato tante volte degli euro ai neri fuori dai supermercati o per strada senza pensarci troppo, poi mi hanno detto che non potevano essere "toccati" per dei corsi di alfabetizzazione perchè erano le Curie che li gestivano, le quali a loro volta prendevano soldi dallo Stato (italiano ovviamente)... ho donato "in memoria di...", ma la scelta è sempre stata difficile perchè in molti mi hanno fatto capire che dietro le donazioni alle associazioni c'è una grossa speculazione e un grande opportunismo... ed ora mi vergogno.. ogni volta che vedo un povero chiedere la carità vedo anche il racket di chi gli sta dietro e lo sfrutta, e questo mi ha portato a perdere un po' alla volta l'attenzione per il mondo di meno abbienti.. ecco perchè mi vergogno e mi indigno! vorrei "ritrovare" un po' di me stesso in una società che non riconosco più...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Dino, dobbiamo riprenderci la dignità, questo è
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
      anche io la penso così, i doni bisogna farli ai conosciuti, ad es se vedi uno che rovista il cibo nella spazzatura è sicuramente uno che non ti chiede l'elemosina ma se puoi devi dargli qualcosa in denaro e non in pantaloni vecchi
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Ho fatto spesso considerazioni simili... ciao P.S.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    mi sa tanto che alle europee avremo davvero il 60 x cento.e poi ci divertiamo:)))
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    “I tempi sono tre: presente del passato, presente del presente, presente del futuro. Questi tre tempi sono nella mia anima e non li vedo altrove. Il presente del passato, che è la storia; il presente del presente, che è la visione; il presente del futuro, che è l'attesa.” Sant'Agostino M5S para siempre!! Europarlamentarie 2014 “Vinciamonoi”
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Mia figlia, ne possiede due, Felicità e La Grandezza dell'Anima, a volte me li presta, è molto gelosa dei suoi libri...eheheh, a me va bene così. Saluti Carissimo.
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Hai letto anche le "Confessioni"??? Gran bel libro, il passaggio del tempo che nel momentio che lo pensi è già passato, è spettacolare, degno di un grande pensatore. :))
  • Giuseppe Amato 3 anni fa
    Cari amici, é partita la campagna dei senatori del m5s, contro la riduzione delle pene del 416 ter, http://www.fuorilamafiadallostato.org/ a questo link é spiegato come possiamo partecipare, vi invito ad attivarvi, poiché restano solo 3 giorni alla discussione in aula. Grazie
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Bella la Pic del post. Sembra una Rivisitazione in chiave moderna degli Affreschi di Giotto agli Scrovegni. Bella e ieratica l'immagine del Santo, sol l'Aureola, un po Decaduta... :) Ps: aspetto la versione Cimabue. ;)
  • mariuccia rollo Utente certificato 3 anni fa
    Naaah, e Tavolazzi non l'hanno invitato?Peccato, ci avrebbe fatto guadagnare un bel po' di voti. Che pena, Favia! Come fa a sopportare il peso di tanto odio e rancore?
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    "Ero scontento di non avere scarpe finché non ho visto uno senza piedi". Anonimo ebreo su un muro di un campo di concentramento. Buonanotte blog.
  • mexer 3 anni fa
    favia non scopa, non so come ha fatto ad avere tre figli. è partito di testa.
  • Maurys Roma Utente certificato 3 anni fa
    Incredibile ce la stanno mettendo tutta per screditare il movimento, questa puntata l ' hanno dedicata completamente per questo,se la cantano e se la suonano tutta da soli hanno fatto addirittura i sondaggi come pagnotelli a cazzaro', sono sicuro che VINCIAMO NOI! !!! MANDIAMO A CASA TUTTI QUESTI CAZZARIIIII!!!!
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    Vi sembra normale che in un paese che si dice democratico si possa fare un'intera trasmissione denigrante contro una forza politica? Hanno fatto bene a non andare in questo cesso di programma, la tv sostiene questo regime! Non è questione di Formigli o di Giletti, di Floris o di altri, aveva ragione Beppe e anche io l'ho sempre sostenuto: questa tv è al pari della classe politica, da evitare come la peste.
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Nico, purtoppo non finirà, anzi questi attacchi sono proporzionali alla loro paura e aumenteranno di intensità vedrai... Ciao:))
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Danila, d'accordo al 100%, dovrà pur finire questo schifo,.....spero. Cordialità :))
  • aniello r. Utente certificato 3 anni fa
    RONDOLINO, VELARDI, FAVIA, FORMIGLI.....POKER....INDOVINATE DI CHE!?
  • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
    Incredibile, l'unico che è riuscito a difendere i 5 stelle è stato belpietro, Liuzzi non è riuscito a parlare, la testa di fava è sempre più verde e pettegolo, formigli istiga contro grillo e quella povera scema di giornalista non ha fatto altro che starnazzare le sue poche poche stupidaggini. L'unico che ha dimostrato interamente quanto è in malafede è scalfa-rotto . Toscani non ha brillato ma neanche esagerato nel fare l'ignavo. Questi sono i rivali dei 5 stelle. Andiamo bene,!!
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    quattro-cinque testoline si son riunite in uno studio televisivo per parlar (male) di noi, io li guardo, sento le loro voci, osservo le loro facce e man mano che passano i minuti mi rendo sempre più conto che........VINCIAMO NOI !!! W IL M5S
  • damiano m. Utente certificato 3 anni fa
    Incredibile la puntata di stasera di piazzapulita, mi sono ritrovato quasi d'accordo con Belpietro.... sono indignato e voterò il Movimento 5 Stelle
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    Non c'è democrazia nel M5S Il blog di Grillo nasconde milioni di euro. Casaleggio manovra tutto I portavoce del movimento sono tutti stupidi Manipolano la rete Grillo dice le parolacce Hanno sbagliato tutto a non accordarsi con ronzino. MA IO, SE TUTTE QUESTE MINGHIATE FOSSERO VERE, VOTEREI LO STESSO E PER TUTTA LA VITA MOVIMENTO 5 STELLE. PIU LO DENIGRATE PIU CI TENIAMO ABBRACCIATI VI MANDEREMO TUTTI A CASA. E' UNA PROMESSA.
  • woody woodpecker 3 anni fa
    fammi vedere il sond..ehm l 'oroscopo
  • CONAN- CONDOTTIERO Utente certificato 3 anni fa
    PIAZZA SPORCA TRASMISSIONE CONDOTTA DA UN IGNOBILE GIORNALAIO STRAVENDUTO, LECCA PALLE CIRCONDATO DA PERSONAGGI SQUALLIDI, VERE RECCHIE. . DI PORCO, BUGIARDI, VIGLIACCHI, personaggi abominevoli che da anni dicono sempre le stesse cose schifosi lucidi, la vostra è solo paura fortuna ve accorgerete spudorati vigliacchi dopo il 20 MAGGIO WWWWWWWWWWWW5 STELLE***************** CLASSE 1949
  • alessandro giglio Utente certificato 3 anni fa
    Male..leggo con rammarico che ancora molti...troppi commentano fatti che non ci riguardano minimamente...la TV...beata ignoranza. Salud.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    ma mi sorge un dubbio:non è che favia il poverino altri non è che il mastrangeli travestito??
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      vero johnny????ahahahaha
    • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
      Bravo! Non ci avevo pensato. Strano che Formigli non abbia invitato anche lui
  • woody woodpecker 3 anni fa
    ilààà non fare la biricchina :D
  • Francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    Buonasera. Ieri pomeriggio, gradevolissimo incontro al centro di Roma col Nando Meliconi e con Luis P. Ho passato un bel periodo con loro. Incontrarsi vis to vis poi è impagabile. Incontratevi nelle vostre città, non lasciate che sia solo uno schermo a dare la sensazione dell'essere umano. scaldate gli scambi con un incontro reale. PUBBLICITA' PROGRESSO ... E VOTA E FAI VOTARE MOVIMENTO 5 STELLE!! DONA E FAI DONARE DANARI PER LA CAMPAGNA PER LE EUROPEE. (PERSONALMENTE HO DONATO CON MAIL DIVERSA DA QUELLA ACCREDITATA QUA. FORSE PIÙ' IN LA DONERÒ' ANCORA QUALCOSA CON LA MAIL ACCREDITATA QUA SOPRA ... MA NON PER IL DOBLONE BLU. VE LO POTETE TENERE! AD OGNI MODO, MI SON MESSO D'ACCORDO CON LUIS E NANDO CHE SE QUALCUNO MI SFASCIA ANCORA GLI ZEBEDEI, SPEDISCO LORO LA RICEVUTA DEL VERSAMENTO E MI FANNO DA TESTIMONIAL ... E CHE AZZ!!)
    • Francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Zustino, (si That's all folks ero me ...). Stai tuned qua sopra che il primo contatto lo facciamo qua. Ci si vede allora, Ciao.
    • ZUSTINO D. Utente certificato 3 anni fa
      @Francesco Folchi, (forse tempo fa That's all folk's ?) Ho dato un modesto contributo e non mi interessa avere la pallina blu ------- mi piace il suggerimento di incontrarci ogni tanto ( a Roma ---- ) verrei con piacere ----- intanto vorrei esternare che sono fortemente turbato dal fatto che il nostro pres del cons abbia dovuto consultare il nonno ed il pregiudicato ---- a che scopo ?
    • Francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      SI MI AVREBBE FATTO UN PIACERE IMMENSO CONOSCERTI AMICO MIO ... VERAMENTE GRANDE ... DAI LUCA CONSOLIAMOCI CHE ... VINCIAMO NOIIIIII!!!!1
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      come avrei voluto esserci!!!!!!!!!!!!
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    FAVIA E' COME QUEL MARITO CHE FACEVA LE CORNA ALLA MOGLE MA QUANDO VIENE SCOPERTO SI INGINOCCHIA A PIANGERE AI SUOI PIEDI IMPRECANDOLA DI NON LASCIARLO, MA QUANDO LEI LO CACCIA FUORI DI CASA SI METTE SOTTO AL PORTONE A PIANGERE E PER NOSTALGIA GRIDA OGNI GIORNO CHE LA MOGLIE ERA DA SEMPRE UNA GRAN TROIA E LUI SE LA SPOSO' LO STESSO. FAVIA SEI RIDICOLO.
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
      favia è probabilmente stato da sempre un infiltrato, l'hanno scoperto e continua a fare il santino ma traspare l'animo verde di invidia sotto una sgualcita doratura superficiale piena di buchi corrosi
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ...inutile guardare piazza pulita....possiamo guardare dell'altro. Tanto formigli ed i suoi ospiti stanno lavorando per noi...in completa autonomia. ***** Eposmail
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Ma quanto è bello quella bandiera e quel simbolo poggiato la così. Su quella poltrona ci sono seduti 20 milioni di cittadini incazzati! E stiamo arrivando!
  • mexer 3 anni fa
    fanno apposta ad invitarlo per farlo partire di senno, aspettano che si spara un colpo in bocca per farci passare come una setta di adepti suicidi.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    ..la d'amico...ahahahahahhahah
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      La migliore amica della POLVERINI (e ho detto tutto..diceva Peppino De Filippo)
  • maria . Utente certificato 3 anni fa
    Raccontala giusta, Scalfarotto! Spiega perchè.... - in Senato avete votato insieme al M5S lo stesso testo di legge che prevedeva il Minimo ed il Massimo della pena per il reato del 416ter del Voto di scambio e di altre utilità tra il politio ed il mafioso, e poi alla Camera il PD si è messo daccordo con Forza Italia , MODIFICANDO le pene ed il testo, e criticando il M5S che ha rifiutato di votare quello che VOI avete concordato con B. per rendere meno efficae questa legge? Siete VOI ad aver cambiato idea, e non il M5S!!!!!
  • aniello r. Utente certificato 3 anni fa
    FAVIA ORMAI È SULL'ORLO DI UNA MALATTIA MENTALE.....
    • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
      Ci sguazza a dorso nella malattia..e fischiettando Qhahahahahahah
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ha già superato l'orlo:)
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    In un Paese al Contrario, la Menzogna si chiama Verita', il Tiranno -presidente, la Vilta'-onore, la Mafia-Stato, le Troie- ministro,- gli Usurai_banchieri, la Stregoneria-religione, i Macellai-generali, i serpenti- giornalisti,i Grassatori- Manager statali. Ma il peggiore, Piazza Pulita- un cesso pieno di Merde fuori dal Vaso!
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      condivido senza se e senza ma.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      La prossima trasmissione di formigli si chiamerà "La turca".
  • Michele Lagioia 3 anni fa
    Premetto che simpatizzo col M5S, ma vorrei porre una questione. Ho sentito dire a Grillo che vuole combattere la menzogna. Recentemente Grillo ha detto che papa Francesco è il primo grillino. Ma si rende conto Grillo di chi è e cosa rappresenta papa Francesco? Rappresenta proprio quella menzogna che Grillo vuole combattere! Basta un poco di informazione per capire cosa è la chiesa cattolica. Tutti i governi che si sono succeduti dall'inizio della Repubblica fino ad ora sono stati governi cattolici, cioè un'emanazione del Vaticano,che è il vero burattinaio e oggi vediamo le conseguenze. Tutta la società italiana è permeata dai cattolici,in tutti i settori. Anche nel M5S ci sono cattolici ! Dunque avete il nemico in casa! Casaleggio ha ipotizzato un mondo senza religioni, ma è un utopia perchè dopo secoli di indottrinamento è difficile scalfire la ''sacra crosta'' che avvolge il cervello della maggioranza della gente. Io credo in Dio e proprio per questo non credo nelle religioni attuali. L'unica vera chiesa è stata quella dei discepoli di Gesù di duemila anni fa, dopo di loro son venuti degli impostori.
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Che Dio fosse un rivoluzionario non l'avevo mai sentita! Nè pensata.Perciò condivido il tuo commento...
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    buonanotte stelle!!! a domani!
  • maria . Utente certificato 3 anni fa
    Piazza SPORCA, stasera! Tutta impostata per NON parlare dell'evaso alleato dell'individuo "che ha dimostrato una naturale capacità a delinquere", condannato in 3° grado, Silvio B., Marcello DELL' UTRI, che portò in casa dell'ex Cav. quel tale Vittorio Mangano, già condannato e poi ERGASTOLANO, definito un "EROE", perchè , per la legge di Mafia, un vero Mafioso NON vede, NON parla e NON fa nomi.
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    PIÙ ACOLTO I FAVIA E PIÙ DIVENTO INTEGRALISTA 5 STELLE!
    • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
      BELPIETRO SOSTIENE IL MOVIMENTO, HA AH HA HA INCREDIBILE!!!!!!! "NESSUN PARTITO È DEMOCRATICO" DEL PIETRO, FEDELISSIMO DI BERLUSCONI.
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    SCALFAROTTO MA CHI TI HA MAI VOTATO? NOMINATO E PURE SCEMO SEI.
  • Maurys Roma Utente certificato 3 anni fa
    Sono capitato sulla 7 e ce l ' hanno quasi tutti con il M5S, tutti con la bava alla bocca a sparare a zero contro Grillo, che schifo di programma, sanno benissimo tutti come stanno le cose in Italia ma questi devono parlare di tutto tranne dei nostri politici ladroni che come topi nella nave che affonda scappano da tutte le parti, vermigli fai proprio schifo, servo del regime! M5S forever!
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Sono stanco di sentir parlare delle persone e dei loro pregi o difetti in qualsiasi luogo o circostanza. Perchè non pensiamo a salvare la nave che rischia di affondare? Voglio dire che occorre stare ai fatti e intervenire per modificarli. A cosa serve personalizzare tutto e quindi deviare la nostra iniziativa dai problemi, facendo così il gioco dei mezzi di disinformazione?
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    AVETE CAPITO CHI VOTARE? Se questa gentaglia pagata per stare in televisione vi garba, votate i soliti partiti della casta. Se queste inutili parole, questo teatrino, questa farsa che spara a zero su Grillo vi sta facendo rigirare il fegato e pure la milza, beh allora non potete che VOTARE MOVIMENTO 5 STELLE.
  • Paola L. Utente certificato 3 anni fa
    Per chi no lo sapesse su la 7 stanno trasmettendo il film guerre stellari ,no scusate...guerra ai 5stelle!!
  • emiliano u. Utente certificato 3 anni fa
    Formigli rosica Favia rosica Il m5s stasera ha guadagnato almeno tre punti nei sondaggi Grazie rosiconi
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    E' partito l'attacco televisivo al Movimento. E' buon segno, ragazzi. Anche loto sanno oramai che abbiamo già vinto le europee, e allora buttano fango su fango. Siamo all'88%! PER LORO, INUTILI PENNIVENDOLI, E' FINITA.
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    -------------PER TUTTI E PER NESSUNO-------------- LE MANI DI TUTTI CONTRO IL M5S E LA SUA MANO CONTRO TUTTI. Intanto girano su di noi i grandi giorni e le grandi notti di una guerra felice. C'é nell'aria che respiriamo, un sentimento simile all'amore. Come se bruscamente il mare fosse stato vicino, c'é uno stupore e una esaltazione nel sangue. Tutto oggi è differente; anche il sapore del sonno. [...] Parafrasando Otto Dietrich zur Linde
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      IL POPOLO NON LO SA, MA LA SUA FORTUNA STA NEL NON AVERE PIU' OTTENUTO MUTUI! Chi ha un mutuo, in genere ha una famiglia e chi ha famiglia e mutuo non può ribellarsi. Tra quatto o cinque anni, ben pochi saranno coloro che avranno rate da pagare e finalmente si sentiranno liberi di non comperare pane con gli ultimi soldi, racattati non si sa come. Quel giorno si scatenerà l'inferno. Peccato! con più coraggio e con molta più intelligenza si poteva cessare la sofferenza 10 anni fa. Speriamo che prima di quel giorno arrivi il M5S a risolvere, ma temo assai che ci permetteranno di vincere. In ogni caso, con le buone o con le cattive, la via è segnata.
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      CHI VUOLE LEGGERE GRATIS DEUTSCHES REQUIEM http://www.archiviobolano.it/bol_autcit_borges_requiem.html
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      OTTO DIETRICH ZUR LINDE Protagonista di una intervista riportata da Jorge Luis Borges in Deutsches Requiem, di l'Aleph.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      Linde, Otto zur Enciclopedie on line Linde, Otto zur. - Scrittore tedesco (Essen 1873 - Berlino 1938). Fiero avversario del naturalismo e promotore di una poesia cosmica sull'onda di una tradizione germanica reinterpretata in spirito di esaltazione, nel 1904, con Rudolf Pannwitz, fondò la rivista Charon, che divenne anche cenacolo ideologico per un gruppo di poeti similmente orientati. Fu autore di un vasto poema filosofico, Die Kugel (1906-09), e di raccolte di poesie visionarie quali Thule Traumland (1910) e Charontischer Mythos (1913), evidentemente influenzate da Nietzsche.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao max!!
  • Paola L. Utente certificato 3 anni fa
    Il dramma non sono le puttanate che spara Favia ma se gli avessero promesso una poltrona!!! Povera Italia di politici indecorosi che osannano il decoro!!!
  • silvanetta* . Utente certificato 3 anni fa
    Ma che bello! Favia, i compagni di merende, la Salsi. Fantastici. Ne manca uno. Tavolazzi...
  • cla man () Utente certificato 3 anni fa
    Stasera Favia è stato dileggiato da Oliviero Toscani, da Belpietro e da Liuzzi: non è per caso che a forza di essere chiamato da Formigli non si sia un po' montato la testa e si crede un grande politologo?
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Se qualcuno dei deputati va da formigli non voto più 5 stelle. Me lo voglio vedere stasera perchè ho voglia di vedere come lavorano i leccapiedi. Ogni tanto conviene rivedere perchè c'è bisogno di mandarli tutti a casa.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      stesso pensiero tuo!!!!
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    COSA PRODUCE UN FAVIA E COME SI DESCRIVE: Sono gli errori di programmazione genetica che unitamente a fattori ambientali e ad un'infanzia sbagliata producono il caratteristico "OMM 'E MERDA". Scusate il francesismo ma non c'è nulla di meglio della lingua napoletana per descrivere la debolezza nell'uomo. W IL M5S GRAZIE BEPPE
  • antonio noziglia Utente certificato 3 anni fa
    Il ruolo dell'imposizione fiscale feroce è quello di bloccare e distruggere il tessuto economico della nazione.Il furto nella pubblica amministrazione-60 miliardi all'anno- concentrato nelle opere pubbliche impoverisce lo stato in quanto i proventi vengono "salvati" nei paradisi fiscali -300 miliardi-. Il costo per il sostegno ad una immigrazione-10 miliardi all'anno- , che giorno dopo giorno assume i connotati di una invasione, le conseguenti rimesse verso i paesi di origine da parte degli immigrati che trovano impiego sono ricchezza persa per il paese che la ha creata. Gli incentivi concessi agli stranieri che intraprendono in Italia unitamente alle delocalizzazioni di centinaia di aziende italiane verso l'est europeo ed il nord africa sono la vere cause del disastro italiano.
  • P N. Utente certificato 3 anni fa
    Ma è una cosa veramente idecente piazza pulita. 2 ore e passa di diffamazione a ruota libera. Ma quanto rosica formigli perchè nessuno di noi ci va? Che brutta bestia che è l'invidia, caro formigli.
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno sa dirmi COME HA FATTO DELL'UTRI AD ESPATRIARE?... Da quale AEREOPORTO LO SI E' LASCIATO PARTIRE? Come mai un CONDANNATO PER MAFIA, PER BEN DUE VOLTE IN SECONDO GRADO, ERA ANCORA IN POSSESSO DEL PASSAPORTO?
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      La mia sfera di cristallo è alla revisione... secondo te Harry?...:))
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      indovina......
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    FAvia: inizio da FAvola, fine da FAvelas.
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      Come vorrei essere in un porto sicuro e giacere con il viso nel ventre della mia amata e abbandonarmi fra le gioie dell'amore ed alla fine svanire rapito tra le braccia di morfeo. Ai prossimi post dolce Venere bianca/pallida
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Perchè son una Donna e nelle Donne trovo Porto sicuro, Anfratti ascosi e morbide Insenature nelle notti di Tempesta. Alcuni Uomini, nelle notti di Luna Piena, possono condurmi in alto mare, lo confesso. Ecco...
    • syly d. Utente certificato 3 anni fa
      Oh dolce musa, ho letto i suoi post questa mattina, come mi diletta Lei non c'è nessuno. Per il FA vola Viados, ma anche Via do (s), lei comprenderà la licenza poetica che mi sono permesso. Perché in un post si riferiva a Saffo? certe domande alle signore non si fanno, ma avendo oltre 50anta ........oso Immagina Nuovi Orizzonti (silvio)
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      scusa grethe ...doppio commento..non volevo! :)
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      1- favia e il dramma della "i" che vorrebbe fuggire via! 2- formigli, vorresti tanto un cinque stelle? Attento ai tuoi desideri!!... 3- chiamatela in coro che ce la siamo persa: "DEMOCRAZIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!"
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      1- favia e il dramma della sua "i" che vorrebbe fuggire via! 2- formigli, vorresti un cinque stelle? Attento ai tuoi desideri... 3- chiamatela in coro che ce la siamo persa: "DEMOCRAZIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!"
    • Paola L. Utente certificato 3 anni fa
      Grande GRETHE!!!!
  • maria . Utente certificato 3 anni fa
    Scalfarotto NON DICE e non spiega: -Perchè in Senato avete votato insieme al M5S lo stesso testo di legge che prevedeva il Minimo ed il Massimo della pena per il reato del 416ter del Voto di scambio e di altre utilità tra il politio ed il mafioso, e poi alla Camera il PD si è messo daccordo con Forza Italia , MODIFICANDO le pene ed il testo, e criticando il M5S che ha rifiutato di votare quello che VOI avete concordato con B. per rendere meno efficae questa legge? Siete VOI ad aver cambiato idea, e non il M5S!!!!!
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
    MA CHE CAZZO CONTINUATE A GUARDARE CONIGLI SU LA7!!! Spegnete! Siete gli unici che lo stanno seguendo, conigli non lo guarda manco sua madre!
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Ho letto sotto, stasera mi sa che vuoi farti del male! ;)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      giuro giorgio,io che mi son costretto a vederlo mi sto troppoo divertendo.la folliaaaaaaaaaaaaa.ahaha ahahahahah
  • cla man () Utente certificato 3 anni fa
    Dopo Favia anche la Salsi: stasera Formigli si è tirato proprio giù la maschera di conduttore super partes e poi si lamenta se non ci va nessuno dell'M5S.
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Siam tutti nel fango fino al collo, ma per fortuna qualcuno guarda le stelle. - Oscar Wilde - www.beppe.siempre
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao ragazzi Oscar Wilde era un eccentrico, ma certamente un uomo libero (non è da tutti) Pà, Ou Li Po, può diventare un "passatempo" intelligente e divertente. Certo molto meglio che fare le parole crociate o leggere i giornali. :)))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Ah, Alfredo, dimenticavo di dirti che ho letto a proposito del tuo nuovo input letterario, beh...ci sto lavorando, ma non è facile, qualcosa di sensato cercheremo di farlo uscire comunque.. :D
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grande alfredo!!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Oscar...visionario o...profeta?
  • Maurizio I. Utente certificato 3 anni fa
    Attenzione da "VERMIGLI" a la 7 un attacco inaudito intervenite telefonicamente!
  • maria . Utente certificato 3 anni fa
    Rondolino e Velardi , Attenti a quei due fuoriusciti dal PD! Chi li manda? Rondolino , pagato dalla SANTANCHE'! Velardi, il promoter della POLVERINI!
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Guarda quanti imbambolati dalle luci della ribalta. Che poveracci. I coniglietti vanno a piangere alla mammina per quattro soldi!
  • franco selmin Utente certificato 3 anni fa
    Ma che belle parole,anzi:paroloni. Dette poi da uno che si occupa di risparmio gestito suonano false .
  • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
    Ma cosa dicono ???? Questi NON SONO DEL MOVIMENTO! Io mi ritengo offesa! Leggici formigli! Nessuno epura nessuno! BEPPE e CASALEGGIO... ! Denunciate questa gente per diffamazione!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    I Maiali litigavano con gli Ebrei e lo confesso, piu' guardavo i maiali e piu' li vedevo uguali agli Ebrei e Viceversa. L'Holocausto è Uguale per Tutti, ma per alcuni è piu' Uguale. Libero adattamento all'Animal Farm di G.Orwell. Ed ora ditemi che son Oscena. Lo son sempre stata.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Mi confondete, Bagnate... Con tanta Oscenita' a Trasudar dai pori, una notte o l'altra fara' una Retata sul Blog, il Commissario vice, MAnetta e la BuonCostume... ;)
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Una Signora, libera da pregiudizi, non è mai oscena, caso mai........arrapante...ehehehe Bentrovata Grethe, i miei omaggi.
    • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
      Sono osceno anche io.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      la Verità è quasi sempre oscena..
  • b-r-u-n-o-b--a-s-s-i 3 anni fa mostra
    guardate guardate che vi sputtanano......
  • LUCIANO A. Utente certificato 3 anni fa
    NON GUARDATE LA 7 QUESTA SERA , CAMBIATE CANALE E FATE CROLLARE GLI ASCOLTI , è L'UNICO MODO CHE ABBIAMO X FARGLI CAPIRE CHE QUESTO SCHIFO NON LO GUARDIAMO.
  • Paola L. Utente certificato 3 anni fa
    Alla fiera del pd per due soldi un piddino Favia si comprò...
    • Paola L. Utente certificato 3 anni fa
      GRAZIE NICO! E' SEMPRE UN PIACERE!!
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Bentrovata Paola, :))
    • Paola L. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca!!!!!!ho messo il pc in freezer per 10 minuti ed è ripartito!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      paolaaaaaaaaaa:))))))))))))
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ...wheeee...il pubblico stà scoprendo il M5*****, proprio sulla presenza che......... non c'è. Quella poltrona vuota è EMBLEMATICA.... il messaggio che ne deriva...è totalmente alternativo.. alla politica che si è abituati da anni a vedere. Un cittadino contro la casta si identifica nella poltrona vuota. Chi ha avuto quell'idea....ci farà aumentare al meno un paio di punti di percentuale...eh..eh..eh..eh..! ***** Eposmail
  • Lorenzo C. Utente certificato 3 anni fa
    Io non mi incazzerei più di tanto sulla questione del post che "avrebbe" offeso la comunita ebraica. Lo sanno anche i sassi che Beppe Grillo e il m5s non possono essere minimamente tacciati di antisemitismo. L'intenzione secondo me é quella dei media di deviare l'attenzione del movimento dalle questioni reali per far apparire Renzi il solo che parla dei problemi della gente. Non cadiamo nella trappola e continuiamo a parlare delle nostre idee che sono la cosa più entusiasmante che sia mai vista nella politica italiana.
  • pasquale s. Utente certificato 3 anni fa
    Formigli uomo di merda
  • maria . Utente certificato 3 anni fa
    Quello che Scalfarotto NON DICE e non spiega: -Perchè in Senato avete votato insieme al M5S lo stesso testo di legge che prevedeva il Minimo ed il Massimo della pena per il reato del 416ter del Voto di scambio e di altre utilità tra il politio ed il mafioso, e poi alla Camera il PD si è messo daccordo con Fporza Iyalia , MODIFICANDO le pene ed il testo, e criticando il M5S che Ha rifiutato di votare quello che VOI avete concordato con B. per rendere meno efficae questa legge? Siete VOI ad aver cambiato idea, e non il M5S!!!!!
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    Ancora a proposito del post di Beppe precedente... La comunità ebraica: "Oscenità" - "Si tratta di un'oscenità sulla quale non è possibile tacere", condanna Renzo Gattegna, presidente dell'Unione Comunità Ebraiche, parlando di "profanazione criminale del valore della memoria" (...). Lo strano rapporto tra Berlusconi e gli ebrei Perché gli ebrei italiani votano per un uomo che afferma che Mussolini non era poi così male? "Le leggi razziali [che spogliarono gli ebrei dei loro diritti civili nel 1938...ndr] sono stati il peggior peccato di un leader che, per altri versi, ha compiuto molte cose positive", ha detto Berlusconi. Nel suo uditorio c’era anche la leadeship ebraica locale. (ultime elezioni nazionali) ... Sig. Cattegna...cos'è più 'OSCENO' una metafora o l'ESSERE PRESENTI IN QUELLA SALA A SENTIRE UNO CHE VANTAVA MUSSOLINI? Sig. Cattegna...cos'è più "profanazione criminale del valore della memoria" un fotoritocco o VOTARE PER UN SOSTENITORE DI FASCISTI?... Chiaramente non mi aspetto una sua risposta in merito. Anche se mi interesserebbe molto...
  • silvanetta* . Utente certificato 3 anni fa
    Che gli ha detto Toscani a Favia? Mitomane? Ma poverino offendere così uno che da anni sta tentando arrampicate incredibili sugli specchi... ^_^
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      silvanetta io mi sto divertendo:)))) una umiliazione del genere è pazzesca.favia massacrato!!!
  • LUCIANO A. Utente certificato 3 anni fa
    MA FAVIA NON SI PUO' QUERELARE X DIFFAMAZIONE ?????
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    ahahha! che figuraccia favia!!
  • maria . Utente certificato 3 anni fa
    Formigli, perchè non parlare di DELL'UTRI stasera? Stasera, Piazza Pulita è tutta impostata a NON Parlare del RICERCATO Dell'UTRI Marcello, fermato con ordine di ARRESTO per mano di Angelino ALFANO, ministro dell'interno, suo EX compagno di partito e fondatore di Forza Italia, che resta detenuto a Beirut Il procuratore generale libanese deciderà solo dopo il deposito della richiesta di estradizione dell'ex senatore di Forza Italia presentata dall'Italia. Ricostruite le modalità della fuga in Libano. La Cassazione verso il rinvio dell'udienza per la decisione definitiva sulla condanna a sette anni di carcere.
    • franco selmin Utente certificato 3 anni fa
      diciamola tutta e capiamo sta farsa:così arriva alla prescrizione.Difficile da capire il giochetto ?
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    CARI ITAGLIOTI, VI MERITATE 1000 FAVIA.....SPUTATEMELO IN FACCIA DA PARTE MIA UN VERO VERME
  • Anto N. Utente certificato 3 anni fa
    Povero Favia, che figura di m...
  • giuseppe o. Utente certificato 3 anni fa
    È vero! Piazza Pulita stasera ci sta tirando una volata pazzesca.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Abbiamo Perso tantissimo, tutti. Noi Donne, ancor piu'. Del resto siam Perdenti da sempre. Ogni violenza passa attraverso di noi, fossanche sol Indifferenza. Chi reputa degni di nota i timori, i sospiri, le tenerezze? Sempre giudicate debolezze, inettitudini, persin isteriche malattie. Meglio murarsi vivi entro scatole di vetro e cemento, impiccarsi ai nodi di cravatte da banca, annullarsi entro Ordini e Uniformi. MAschi siete Merde che Puzza. Incapaci di dare Profumo e Respiro al Mondo che Muore. La Donna Muore. L'Amore Muore. Il Bimbo Muore. Il Sole Muore. Il Mare Muore. La Terra Muore. La mia Luna, Singhiozza come Violette a Primavera in un bosco senza Grilli e nubi cariche all'Orizzonte.
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    il VERME DI FAVIA, VADO AL CESSO E VOMITO
  • Don Rigoberto Lopez Utente certificato 3 anni fa
    FAVIA SI È BEVUTO IL CERVELLO
  • pierangelo albertini Utente certificato 3 anni fa
    Quel Favia, un giuda escariota senza vergogna, fortuna che è stato scoperto.....solo formigli lo può invitare per sputare sul movimento, non sanno più cosa fare per screditare Vinciamo Noi! Pierangelo
  • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
    oliviero toscani è fantastico!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      bestiale come ha umiliato favias...:)
  • cres 3 anni fa
    I BABILONESI RIDUSSERO IN SCHIAVITU' IL POPOLO EBREO; GLI EGIZI CONDUSSERO IN SCHIAVITU' IL POPOLO EBREO; I ROMANI CONQUISTARONO LA PALESTINA E LA RIDUSSERO IN SCHIAVITU'; IL PAPATO GHETTIZZO' GLI EBREI DI ROMA; HITLER STERMINO' MILIONI DI EBREI (E NON SOLO): MI SONO SEMPRE CHIESTO IL PERCHE' DI TANTA PERSECUZIONE.....BOH !? SE RICORDO BENE ANCHE IN RUSSIA GLI EBREI NON SE LA SONO PASSATA BENE.. OGGI SEMPRE GLI EBREI SONO COSTRETTI E ERGERE UN MURO AL CONFINE DEL LORO TERRITORIO.... SONO TUTTI CATTIVI CON QUESTI POVERI EBREI. SE NON CI FOSSE SCALFAROTTO E IL PD, PENSO CHE PURE QUELLO DI ARCORE AVREBBE COMMESSO QUALCHE AZIONACCIA...MENO MALE CHE CE' IL PD...CI SENTIAMO TUTTI PIU' SICURI; ANCHE FORMIGLI SI SENTE PIU' SICURO CON IL PD, ANCHE MICHELIN SI SENTE PIU' SICURA,TUTTE LE TV SI SENTONO PIU' TRANQUILLE....SE NON CI FOSSE STO PD ! CHISSA' CHE SUCCEDERA' DOPO IL 25 MAGGIO ? GIRA VOCE CHE BERLUSCA STASERA DA RENZIE DA MALAGROTTA ABBIA CHIESTA UNA SEGRETA TESSERA DEL PD; ALFANO NON LO DEVE SAPERE...GLIE LO DIRA' BONAIUTI... A DI NASCOSTO.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      per lo Staff: chiedo scusa, ho cliccato involontariamente su Commento Inappropriato.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    ahahahah ahahahaha favia va denunciato perchè è un mentitore!!e questo va fatto!ma....vederlo sputtanato da tutti in questo modo non ha prezzo!!ahahaha ahahahaha che figura di merdaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao rita!!!:))
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      ciao luchinooo! favia sembra un posseduto dal demone piddino!..Chissà, forse spera di essere ripescato da renzie.
  • lupo lucio 3 anni fa
    Ma lo vedete Favia, Favo, Fracchia...come cazzo si chiama 'sto drogato? Osceno e mitomane. Povero, con il faccino da capretto...
  • giuseppe o. Utente certificato 3 anni fa
    Toscani distrugge la merda di Favia!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Non è un uomo, ma un punching-ball: pensavo che le sberle di Scanzi lo avrebbero reso invalido per un pezzo, ma vedo che ha straordinarie capacità di recupero...
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ...cavoli a piazzapulita ci stan facendo una pubblicità immensa...... ***** Eposmail
  • Claudio V. Utente certificato 3 anni fa
    HO passato l'ultimo anno ad approfondire il tema della moneta e dell'euro in paerticolare. Voglio quì sottolineare una cosa fondamentale, che ci fa capire bene perchè l'euro non funziona per l'Italia. Il tasso di cambio fra due Paesi con economie differenti, attesta il diverso grado di efficienza delle due economie. Lo dimostro con un semplice ragionamento, basato sulla legge della domanda e dell’offerta: se il sistema produttivo di un Paese (che chiamo I) è poco efficiente, a parità di bene prodotto avrà investito più risorse (capitale e lavoro) rispetto a un sistema produttivo più efficiente (che chiamo G). Di conseguenza i prezzi dei beni prodotti in I saranno più elevati rispetto a quelli di G e quindi la domanda dei beni di I sarà più bassa, rispetto alla domanda dei beni di G, in base alla legge della domanda e dell’offerta. Ne deriva che anche la moneta di I sarà meno richiesta, perché tale moneta viene domandata per acquistare i beni di I, che sono meno richiesti. Quindi, per la legge della domanda e dell’offerta, il prezzo della moneta di I espresso nella moneta di G si riduce, cioè la moneta di I si svaluta mentre quella di G si rivaluta. Se ne conclude che un’economia forte deve avere una moneta forte, mente un’economia debole deve avere una moneta debole: in altri termini, come volevasi dimostrare, il tasso di cambio fra due Paesi con economie differenti, attesta il diverso grado di efficienza delle due economie. È assolutamente ovvio , quindi, che non basta fissare artificialmente il tasso di cambio, ad esempio attraverso l’adozione di una moneta comune, per eliminare gli squilibri fra i due sistemi economici, squilibri che derivano dalle carenze strutturali (es.: maggiore costo dell’energia, maggiore costo del lavoro, minore disponibilità di materie prime, infrastrutture di minor qualità, sviluppo tecnologico inferiore, ecc...) dell’economia debole rispetto a quella forte. Insomma, come sempre accade, l’abito non fa il monaco. Ciao
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Mio caro commentatore.L'euro va fermata in quanto moneta privata. Già i signori del denaro, visti gli effetti devastanti della loro azione criminale, rallentano la loro presa e parlano di regolamentazione del sistema monetario privato in Europa.Fondo monetario internazionale, banca mondiale, federal reserve, attraverso i loro portavoce anche italiani parlano di interventi di liquidità nel mercato per alimentare i consumi e di ridurre le politiche di austerità, usando le loro parolacce di cui si riempiono la bocca " di scimmie del regime".Sono state le politiche monetarie degli ultimi tempi a seminare morte e distruzione.Il ragionamento che fai tu può valere a bocce ferme. Ma il tempo passa e la bancocrazia lo precede.Nello scacchiere internazionale oggi il ruolo dell'Europa,e degli auropei, e divenuto importante.Perciò il dollaro dovrà rinviare il suo attacco all'euro.L'Italia non sarà grecizzata e se costretta con un decreto ministeriale stamperà moneta italiana collaterale all'euro con la quale riattivare il lavoro, l'economia, i consumi.Occorre votare in massa M5S che con il blog di Grillo sta sondando continuamente la nostra tenuta sull'argomento.Nessuno di noi può essere disposto a regalare al dollaro il potere assoluto sulle altre monete dell'area occidentale.Tieni presente che la retribuzione giornaliera di un cinese si aggira sui dieci euro. Che con una m pensione di fame l'italiano farebbe il riccone in Cina.Tieni presente che gli italiani andavano in Germania o negli USA per farsi la casa in Italia.Tieni presente che il crollo dei salari e dei redditi da lavoro in Italia è conseguenza della eliminazione della contingenza e della resa dei sindacati.Non sono parole ma fatti che puoi verificare in Internet. Basta scrivere le parole e con pazienza nella tua mente entreranno altri dati dai quali deriveranno conclusioni fondate sui fatti.Ti saluto. Buon lavoro.
  • lupo lucio 3 anni fa
    MOVIMENTO CINQUE STELLE ***** Nessun cedimento, nessun arretramento, nessun dubbio, nessun ripensamento,nessuna paura. Voto cinque stelle.
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    PARUM MIHI PLACEANT ERE LITTERAE QUA AD VIRTUTEM DOCTORIBUS NIHIL PROFUERUNT. ( Mi piacciono poco le lettere che non hanno servito a rendere virtuosi coloro che ne sono istruiti) da: BELLUM INGURTHINUM - Sallustio - www.beppe.siempre
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      purtroppo Alfredo l'uomo è sempre stato così .... "nel paese dei ciechi chi aveva un occhio solo ha fatto sempre il sindaco"
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    il caffè a 5 stelle è qui amici!!!mi sto obbligando a vedere il vermigli...e prima ho visto la gruber...se da domani nn mi vedete più sapete perchè!!!che faticaaaa ascoltar le capre...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      nicoooooooooo:)))))))))))))) giorguio azz...mi basta vermigli:))))))))
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Vuoi anche due frustate?! :)
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Mitico Lucaaaaaa, bentrovato :))
  • Paolo Venturi 3 anni fa
    Scusate l'intromissione .. io sono uno di quel 20% di indecisi . Su questioni per me importanti come l'euro vorrei certezze . non mi va bene vinciamo poi facciamo un referendum , non mi va bene votare per ritrovarmi ancora nell'euro voglio sapere da che parte sta il movimento o partito a cui darò il mio voto.
    • Andrea Caroli (elettrociccio) Utente certificato 3 anni fa
      Una certezza ce l'hai, che il M5S si batterà per un referendum e anche questa è una scelta. Se per te conta solo uscire dall'euro "a prescindere dalla volontà di maggioranza popolare", hai altre alternative.
    • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
      mi ritrovavo nelle tue condizioni... ma penso che grillo non lo possa dire... (comunque ti ho votato)
  • Emma G. Utente certificato 3 anni fa
    Tutta una puntata su Grillo, e con la bava alla bocca poi, ma so' proprio fessi. Dobbiamo solo ringraziarli. Per me i sondaggi del M5S sono al 30% e non lo vogliono dire. P.S. Scalfarotto, il fatto che il nuovo candidato sindaco di Bari si chiami, per pura omonimia, Mangano, e tu ci ridi, fa solo ridere tutti gli Italiani detto da te, perchè tu e gli amici tuoi volete cambiare la Costituzione insieme a chi ha definito Eroe il vero Mangano....
  • maurizio p. Utente certificato 3 anni fa
    Vedo la grecia alle nostre porte, la fame avanzare, la speranza morire negli occhi della gente, i giovani perdere un futuro e un paese, il nostro, disintegrato nelle mani di inetti e mafiosi e io devo stare qui, ad ascoltare e perder tempo su enormi stronzate, polemiche inconsistenti, sterili e totalmente orchestrate giusto per buttare un pò di merda ? Ipocriti, vili senz'anima e dignità morale, fatemi un favore: andatevene AFFANCULO!!! W il m5s. Sempre.
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ..perbacco,...belpietro ci sta dando ragione,....ma cosa ha bevuto stasera....kerosene ? ***** Eposmail
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      Luca M : eh...eh..eh..eh..eh.... ;) ***** Eposmail
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ahaahah incredibileeeee epos!!!
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      harry haller ...evidentemente....è così ***** Eposmail
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Dopo essersi bevuto il cervello, un po' di kerosene è la morte sua...
  • Renato M 3 anni fa
    Inizio a crederci pure io che il M5S vincerà. Non all'80% ma un 44% superando il pd si. Mi fa ridere il fatto che la nuova legge elettorale Italicum votata e voluta da Berlusconi potrà essere la sua mazzata finale, come la legge severini che si è contorta proprio su di lui ed infatti mò è tornato da Renzi, chissa perche? sarà mica per modificarla per evitare il disastro? eheh. Saluti a tutti ma sopratutto al nostro Beppe Grillo e Casaleggio che stan facendo un'ottimo lavoro.
  • maurizio p. Utente certificato 3 anni fa
    Vedo la grecia alle nostre porte, la fame avanzare, la speranza morire negli occhi della gente, i giovani perdere un futuro e un paese, il nostro, disintegrato nelle mani di inetti e mafiosi e io devo stare qui, ad ascoltare e perder tempo su enormi stronzate, polemiche inconsistenti, sterili e totalmente giusto per buttare un po di merda ? Ipocriti, vili senz'anima e dignità morale, fatemi un favore: andatevene AFFANCULO!!! W il m5s. Sempre.
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Blog..... E' notizia di oggi, che il debito pubblico è arrivato a 2.170 MLD di euro, a fine 2013 era di 2.069 MLD (fonte Banca d'Italia), un aumento di 100 MLD in appena 100 giorni. Non si capisce come l’Italia possa mettere in atto le condizioni accettate nel Fiscal Compact, cioè la riduzione graduale del debito pubblico fino ad arrivare a una percentuale del 60% del pil, considerando che il denominatore continua a scendere. Se gli investitori stranieri consideravano insostenibile il debito nel 2011, non si capisce perché lo ritengano sostenibile ora, con una situazione peggiorata. Allora cerchiamo di proporre un'alternativa valida. Lo Stato paga all'incirca 80 MLD di euro annuo per interessi sul debito, Ed è questa cifra che potremmo risparmiare, tagliando di colpo il debito pubblico, semplicemente facendo ricorso all’articolo 123 del Tue, il Trattato di Maastricht, fondativo dell’Unione Europea. Il trattato, «consente agli Stati dell’Eurozona di dotarsi di una banca statale e di usarla per finanziarsi presso la Bce ai tassi che questa pratica alle banche, cioè ora allo 0,25%». Risultato: «Lo Stato italiano potrebbe così risparmiare circa 80 miliardi l’anno». Perché nessuno si decide a imboccare questa strada? Germania e Francia già lo fanno, evitando di tassare a morte i cittadini e svendere il patrimonio nazionale a colpi di privatizzazioni. Io penso, come uomo libero, che ciò non si voglia fare, per due motivi e cioè: il cittadino ritornerebbe a pensare in proprio, rendendosi conto che per 20 anni e più, ha ascoltato solo menzogne prodotte da false promesse, riuscendo cosi a mettere la propria persona in primo piano, libera di programmarsi il futuro,ovvero ritornerebbe “pensante”, oppure, seconda ipotesi, non si vuole questa operazione, in quanto la ripresa economica che ne deriverebbe, negherebbe da subito le privatizzazioni di importanti aziende strategiche, che fanno gola alle lobbyes finanziarie. Fatti e non Parole. Cordialità. M5S forever!!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ben fatta Nico! lucido e coerente come sempre! Ciao
    • fabiana f. Utente certificato 3 anni fa
      Quoto in pieno. E questo è un articolo spazzatura impubblicabile su questo blog.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    E PER QUESTI...CHI SI INDIGNA? ABRIGNANI Ignazio (PDL) - indagato per dissipazione post-fallimentare. ALESSANDRI Angelo (Lega Nord) - indagato per finanziamento illecito ai partiti. ANGELUCCI Antonio (PDL) - Indagato per associazione a delinquere, truffa e falso. ARACU Sabatino (PDL) - Rinviato a giudizio nella sanitopoli abruzzese. BARANI Lucio (PDL) - Richiesta di rinvio a giudizio per abuso d’uffici. BARBARESCHI Luca (Gruppo Misto) - Indagato per abusivism. BERLUSCONI Silvio (PDL) - 2 amnistie (falsa testimonianza P2, falso in bilancio Macherio); 1 assoluzione per depenalizzazione del reato (falso in bilancio All Iberian); 3 processi in corso (frode fiscale Mediaset, intercettazioni Unipol, processo Ruby). 5 prescrizioni (Lodo Mondadori, All Iberian, Consolidato Fininvest, Falso in bilancio Lentini, processo Mills). BERNARDINI Rita (PD) - Condannata nel 2008 a quattro mesi per cessione gratuita di marijuana, pena estinta per indulto. BERRUTI Massimo Maria (PDL) - condannato in appello a 2 anni e 10 mesi nell'inchiesta per i fondi neri Fininvest. BOSSI Umberto (Lega Nord) - condannato a 8 mesi di reclusione per finanziamento illecito, 1 anno per istigazione a delinquere, 1 anno e 4 mesi per vilipendio alla bandiera poi indultati, oggi è indagato per truffa ai danni dello Stato. BRAGANTINI Matteo (Lega Nord) - condannato in appello per propaganda razziale. BRANCHER Aldo (PDL) - condannato in primo grado e appello per falso in bilancio e finanziamento illecito al psi. Il primo reato prescritto, il secondo depenalizzato. Indagato per ricettazione. Condannato in appello a due anni per appropriazione indebita e ricettazione. BRIGANDI' Matteo (Lega Nord) - condannato in primo grado per truffa aggravata alla regione Piemonte. BRIGUGLIO Carmelo (PDL) - vari processi a carico (truffa, falso, abuso d'ufficio), alcuni prescritti, alcuni trasferiti ad altri tribunali ed in seguito assolto. BOSI Francesco (UDC) - Indagato per abuso d'ufficio ........... (CONTINUA SOTTO)
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Riciao Nico, ho le palle piene di sentire certe notizie alla radio..la tv praticamente non la guardo più, ma che vengano qui i giornalisti a cercare le notizie, trovano il lavoro pronto e sicuramente più verità rispetto a quanto sono costretti a dire o scrivere a comando...
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Ulisse, ottimo, ma proprio un ottimo lavoro, Bravissimo :)))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      https://sites.google.com/site/lapazienzaefinita/la-lista-degli-indagati-condannati-in-parlamento IL RESTO LO TROVATE QUI I partiti e i politici che s'indignano per questo lungo elenco sono pregati di bussare alla mia porta.. grazie
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      DE ANGELIS Marcello (PDL) - condannato per banda armata e associazione eversiva. DE GREGORIO Sergio (PDL) - indagato per associazione per delinquere, concorso in truffa e truffa aggravata, concorso in bancarotta fraudolenta. Il Senato ha negato l’autorizzazione all’arresto. DELL'UTRI Marcello (PDL) - condannato per false fatture e frode fiscale, condannato in appello per tentata estorsione mafiosa, condannato in secondo grado a 7 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa ma annullata con rinvio dalla Cassazione. DEL PENNINO Antonio (PDL) - ha patteggiato una pena di 2 mesi e 20 giorni nel processo per le tangenti Enimont. A ottobre 1994 altro patteggiamento: di una pena di 1 anno, 8 mesi e 20 giorni per tangenti relative alla Metropolitana milanese. Prescritto per corruzione. DE LUCA Francesco (PDL) - indagato per tentata corruzione in atti giudiziari. DE Luca Vincenzo (PD) - Nel dicembre 2008 con altri 46 imputati, viene rinviato a giudizio per truffa ai danni dello stato e falso in relazione alla vicenda relativa alla delocalizzazione delle Manifatture Cotoniere Meridionali. Nell'aprile 2009 il rinvio viene confermato per De Luca ad altri 13 imputati. Nel luglio 2010 viene condannato in primo grado dalla Corte dei Conti (sezione giurisdizionale di Napoli), insieme all'ex-sindaco De Biase ad alcuni dirigenti comunali, per questioni inerenti gli stipendi dei dirigenti del Comune di Salerno. Viene condannato a pagare 23 mila euro . Il 6 luglio 2010 la Corte dei Conti di Salerno dichiara la prescrizione nei confronti di De Luca e degli altri imputati del processo per lo sversamento di rifiuti, nel 2001, nel sito di Ostaglio, non ancora completato. DI STEFANO Fabrizio (PDL): rinviato a giudizio per corruzione. DI GIUSEPPE Anita (IDV): indagata per abuso di ufficio, turbativa d’asta e associazione a delinquere. ............
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      CICCHITTO Fabrizio (PDL) - Il suo nome compare nelle liste della loggia massonica P2: fascicolo 945, numero di tessera 2232, data di iniziazione 12 dicembre 1980. All’epoca della scoperta degli elenchi Cicchitto era deputato e membro della direzione del Psi. è uno dei pochi ad aver ammesso di aver sottoscritto la domanda di adesione. CRISAFULLI Vladimiro (PD) - Ex sindaco di Enna e uomo forte dei Ds siciliani, è sotto inchiesta insieme a Totò Cuffaro per violazione di segreto d’ufficio nell’inchiesta su Messina Ambiente. Ë stato indagato dalla procura di Caltanissetta per concorso esterno in associazione mafiosa. Indagine archiviata nel febbraio 2004. COSENTINO Nicola (Pdl): accusato di legami con il clan dei Casalesi, il Parlamento ha negato la richiesta d’arresto. Imputato anche nell’inchiesta sulla P3. CUFFARO Salvatore (UDC) - condannato per favoreggiamento. Il 18 gennaio 2008 Cuffaro viene dichiarato colpevole di favoreggiamento semplice nel processo di primo grado per le 'talpe' alla Dda di Palermo. La sentenza di primo grado condanna Cuffaro a 5 anni di reclusione nonché all'interdizione perpetua dai pubblici uffici. Il 22 gennaio 2011 la Corte di Cassazione conferma in via definitiva la condanna 7 anni di reclusione inflittagli l'anno prima dalla Corte di Appello di Palermo, nonostante la richiesta di eliminazione dell'aggravante mafiosa da parte del procuratore generale. Il giorno stesso Cuffaro si costituisce e viene rinchiuso nel carcere romano di Rebibbia. CURSI Cesare (PDL) - Indagato per corruzione. CUSUMANO Stefano (Udeur) - Arrestato nel 1999 a Catania con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa e turbativa d’asta. Oggi resta sotto processo, con la sola accusa di turbativa d’asta, per gli appalti del nuovo ospedale Garibaldi di Catania. È senatore della Repubblica.. D'ALEMA Massimo (PD) - finanziamento illecito accertato, prescritto. D’ALI' Antonio (PDL): rinviato a giudizio per concorso esterno in associazione mafiosa. ................
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      CALDEROLI Roberto (Lega Nord) - indagato per ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale prescritto. Indagato per truffa dal Tribunale dei ministri, i senatori votano contro l’autorizzazione a procedere. CALIENDO Giacomo (PDL)- Indagato per violazione della legge Anselmi sulle società segrete (inchiesta nuova P2). CAMBER Giulio (PDL) - condannato in via definitiva per millantato credito. CAPARINI Davide (Lega Nord) - resistenza a pubblico ufficiale prescritto. CARLUCCI Gabriella (Udc, eletta nel Pdl): condannata a risarcire una sua collaboratrice. CARRA Enzo (UDC): ai tempi di Tangentopoli finì in manette davanti alle telecamere, è stato condannato in via definitiva a 16 mesi per false dichiarazioni ai pm. CASTAGNETTI Pierluigi (PD) - rinviato a giudizio per corruzione, prescritto. CASTELLI Roberto (Lega Nord) - indagato per abuso d'ufficio patrimoniale, il Senato vota totale immunità. CATONE Giampiero (PDL) - condannato in primo grado a otto anni per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata, falso, false comunicazioni sociali e bancarotta fraudolenta pluriaggravata. CESA Lorenzo (UDC) - condannato in primo grado per corruzione aggravata, condanna annullata in appello per incompatibilità del GIP, indagato per truffa e associazione a delinquere. CESARO Luigi (PDL) - Indagato per associazione camorristica. CIARRAPICO Giuseppe (PDL) - condannato per truffa aggravata e continuata ai danni di INPS e INAIL, multa per violazione legge tutela "lavoro fanciulli e adolescenti", condannato per falso in bilancio e truffa, condanna per diffamazione, condannato per bancarotta fraudolenta, condannato per finanziamento illecito, condannato per il crac "valadier", condannato in appello per assegni a vuoto e in seguito reato depenalizzato, condanna in primo grado per abuso ed in seguito prescritto, condannato per truffa e violazione della legge sulle trasfusioni, rinviato a giudizio per ricettazione, indagato per truffa ai danni di palazzo Chigi. .....
  • emiliano u. Utente certificato 3 anni fa
    Per colpa della D'Amico il mio cervello e il mio .........stasera sono bisticciati
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    i nazisionisti si sono indignati.
    • Carlo B. Utente certificato 3 anni fa
      Esattamente. E questi nazisionisti non hanno nulla a che vedere con il popolo ebraico fatto da gente comune. Lo hanno sempre usato per perseguire il loro disegno egemonico. State pur certi che nessuno di questi squali, di ieri e di oggi, ha mai patito un millesimo delle sofferenze delle persone normali chiude nei campi di lavoro, colpevoli solo di essere ebrei.
  • Carlo B. Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi questa è una guerra senza esclusione di colpi. Usano qualunque cosa, anche il nano favia, per gettare discredito sul movimento. Dobbiamo resistere a questo attacco criminale. Io comincerei con qualche querela per diffamazione. Non deve essere più permesso al primo schifoso di turno di gettare fango sul M5S senza pagarne le conseguenze: ne vale la reputazione di 10 milioni di persone. Favia, sei una scoreggia fatta uomo. Formigli, che dire di te? Sei un poveraccio in cerca di audience. PS D'amico sei invecchiata, fattene una ragione. Ti do un consiglio: tra una partita di calcio e una buffon-ata, prova a informarti!
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    L'intelligenza (a differenza dell'istinto) non conosce le cose stesse, ma i rapporti tra le cose; per questo essa conosce, attraverso i concetti, le forme e distanziandosi dalla realtà immediata, può prevedere quella futura. L'intuizione (alleanza tra istinto e intelligenza) è la visione dello spirito da parte dello spirito, e che sia un processo reale è dimostrato dalla intuizione estetica, dove le cose appaiono prive di tutti i legami con i bisogni quotidiani e le urgenze delle azioni. - Henry Bergson - www.beppe.siempre
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfredo, sempre importanti i tuoi commenti , ben scelti, l'intelligenza sempre diretta all'azione delle cose, ma sempre preceduta dall'intuizione, che gestisce l'azione stessa, insieme costituiscono la Conoscenza, il cosi detto Dualismo, fra Spirito e Materia..... Grazie per la chicca, Grande Alfredo :)))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      gran bella analisi questa.. questi sì che sono insegnamenti che hanno un senso, perchè valgono per tutta una vita
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfredo, buonasera, ho letto la tua ma ti rispondo domani con più calma..ho bisogno di più freschezza, che stasera non ho..pardòn :-))
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Ho sempre diffidato di quelli Svegli, Iperattivi. Forse ho sbagliato. Non a caso son quelli che odiano i Romanzi d'Appendice, le confessioni intimistiche, i carteggi Platonici. Neppur credo sia un caso se appena volgi lor le Spalle te li ritrovi Dentro...
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      No, io concedo Liberta'assoluta a tutti, peccato se mi schiavizzano... Pazienza: perdon massimamente loro. Mi fido ciecamente di mio Marito. Infatti mi sta calando la Vista...
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      ah , grethe hai così ragione! Sarà che anch' io son come un gatto...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      il problema di oggi è che purtroppo si diffida di tutto e tutti..la frana di un intero paese si crea già in famiglia, a immagine e somiglianza della società americana..
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Baci, Rita. Tranquilla, io non son tanto sveglia... :(
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      :))))
  • Giovanni D. Utente certificato 3 anni fa
    SONO IL FIGLIO DI UN INTERNATO NEI CAMPI DI STERMINIO NAZISTI.. IL POST E' GIUSTO E NON CI TROVO NULLA DI OFFENSIVO NEI CONFRONTI DEGLI EBREI.. LA SOFFERENZA DEGLI UOMINI E' LA STESSA QUALSIASI SIA IL CREDO DI UNA PERSONA.. IO NE FAREI UN ALTRO ANCORA CON SU SCRITTO.. "EURO MACHT FREI".. LA GRECIA COSE' SE NON UN GIGANTESCO CAMPO DI STERMINIO ALL'APERTO..??!! C'E' GUARDA CASO SEMPRE LA GERMANIA DI MEZZO.. IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO.. CHI PARLA DI UN EUROPA SOLIDALE E' UN POVERO ILLUSO.. NON CONOSCE BENE IL POPOLO GERMANICO..!!!
  • cla man () Utente certificato 3 anni fa
    Quando Favia biasima i portavoce eletti in parlamento perché sono dei dilettanti della politica mi viene da ridere: lui invece è diventato un vero professionista della politica... L'unica cosa che nessuno gli ha mai domandato è dato che quando è stato eletto nelle liste del Movimento sapeva del limite dei due mandati, se alla fine del suo impegno di consigliere andrà a cercarsi un lavoro o se continuerà a fare della politica la sua professione.
    • silvanetta* . Utente certificato 3 anni fa
      ha già risposto candidandosi con Ingroia...
  • silvanetta* . Utente certificato 3 anni fa
    Ma chi c'è dietro Favia?
    • silvanetta* . Utente certificato 3 anni fa
      il vuoto Harry...
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      ...ma soprattutto: chi c'è, dentro Favia????...
    • silvanetta* . Utente certificato 3 anni fa
      Qualcosa di molto peggio di una semplice scia, ha praticamente dato dell'evasore e dei truffatori a Beppe e a Casaleggio.
    • silvanetta* . Utente certificato 3 anni fa
      certamente, ma secondo me non è tipo da sbilanciarsi, come sta facendo ultimamente, esclusivamente con le sue sole forze...
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      una scia puzzolente? ok, battute a parte: c'è quell'errore di programmazione genetica che unito a fattori ambientali e ad un'infanzia sbagliata producono un caratteristico "OMM 'E MERDA". Scusa il francesismo Amica mia ma non c'è nulla di meglio della lingua napoletana per descrivere la debolezza nell'uomo A riveder le stelle
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      silvanetta, chi vuoi che se l'accatti uno così!...è solo uno con tanti problemi!
  • Ale Z. Utente certificato 3 anni fa
    Ma questi signori della tv, pensano che siamo tutti dei cretini? Ma sanno leggere un post? Stanno parlando di tutto, ma non dibattono SU COSA SIA LA P2? CHE RUOLO HA AVUTO ED HA IN ITALIA? CHI ERA LICIO GELLI? CHI HA CONFERITO LA MEDAGLIA D'ORO A GELLI? Ma pensano che siamo tante scimmiette da ammaestrare? Un po' di rispetto per chi si fa un mazzo ogni giorno per tirare avanti, gente che per far quadrare i conti non sa più come fare, per chi ha studiato tanto e ad essere preso per il culo da un giornalista fazioso, non ci sta. Io sto con Beppe #vinciamonoi
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    Tenuto conto degli ospiti che c'erano a piazza pulita (favia ecc.) mi sono sintonizzato su Report. E vai. Invece di incazzarmi, mi incazzo lo stesso con le banche. Cambiate canale.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Amo la notte, Dormire. Poichè nel sogno avverto le Leggi della Vita.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Bella musica, Terapeutica, dopo due giri...
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      No, di solito li vivo Lucidamente gli Amplessi, sino in fondo, all'Orgasmo. Tanto che mi desto Felice e Bagnata. Poi, m'accorgo che mio Marito russa beato e torno alla relta'. :)
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Io puro...sur più bello,me svejo sempre... http://youtu.be/8vmZmQWiGbU
  • Alessandro R. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ma chi è sto signore e perché gli si permette di sparare una montagna di cazzate euriste su questo blog? Stiamo diventando euro fanatici? Mi sa che alle europee dovrò votare lega. Mi fanno schifo ma almeno sono palesemente no€. Beppe sveglia! Tra un po' ti rimarranno solo i decerebrati che ti osannano per qualsiasi cosa dici. Se scureggia Beppe allora viva le scureggie! Ma chi cazzo è sto finanziere che ci viene a parlare di neve e cazzate varie senza un fatto, una asserzione logica... nulla; oggi è proprio il giorno delle cazzate: prima vai a sfruculiare gli ebrei (con una foto di pessimo gusto tra l'altro) e ora questo euro fanatico vendi fumo che mi fa pensare abbia ragione Bagnai che ti cobsidera PUD€. Renzi si starà facendo una sega a leggere due autogol in un giorno.
  • harry haller Utente certificato 3 anni fa
    Ma che cazzo, prima accolgono gli eredi morali di quelli che tenevano bordone ai nazisti, poi si indignano per una immagine (poi perfettamente pertinente al commento): nel mentre, non disdegnano di arrostire un po' di Palestinesi con le bombe al fosforo (forse, pensano d'essere in credito col Mondo per le sofferenze patite.....)
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Tornando a casa in macchina ho sentito al radiotg la risposta dura dei partiti per l'articolo del blog con la foto del lager, ebreini, Pdini, Forzini, Alfanini.... tutti risentiti per la presunta offesa causa un montaggio che invece aveva lo scopo di mettere in rilievo solo la drammatica situazione italiana. Oltre a rendersi ridicoli per la chiara strumentalizzazione in odore di elezioni europee (ricordiamoci che gli ebrei sono a capo di tantissime banche internazionali che fanno il bello e il brutto tempo in giro per il mondo), in questo modo dichiarano ufficialmente di essere tutti complici del Male che sta imperversando in Europa...e non solo in Europa... Sembra strano che un fotomontaggio susciti così tanti risentimenti mentre il Nano, al contrario, condannato dopo regolare/i processo/i, è andato sotto silenzio in combutta con chi al momento sta guidando questo paese, anche se taroccato e in più si è fatto ricevere (come se fosse casa sua) dal PdR... Allora, a questo punto quale risposta è più scandalosa...il silenzio o la reazione inconsulta?
  • maurizio p. Utente certificato 3 anni fa
    io credo che ci sia un enorme fondo di ipocrisia e status quo in tali portavoce della comunità ebraica. Non credo tutti che tutti i non gentili convergano nel pensiero unico di tali signori . E dico per fortuna. Qualcuno sa capire e sa valutare. tutta questa polemica è aria fritta, che non rende onore alla memoria e al rispetto dei morti. Ed è disgustoso venga usato da tali portavoce amici del pd pdl ndc, ben ammanigliati nei palazzi del vecchio potere, per buttare scredito su un movimento fatto di gente comune. Ripeto chi vuole capire capisca. Non prendiamoci in giro.
  • l'oracolo 3 anni fa
    Ma oggi non è possibile a Piazza Pulita ci stanno bombardando, io capisco che questo vuol dire che stiamo sulla strada giusta e abbiamo i poteri marci contro, ma è un vero schifo.
  • Stefano A. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate, fatemi capire Beppe continua a parlare di strapotere delle banche, di limitarlo, anzi proprio di farlo fuori. Ora, capisco che Brera parte dal neoliberismo per discostarsi fortemente da esso, ma vorrei capire se e quanto è questa la posizione ufficiale rispetto a quanto proclamato in ogni dove da Beppe e dai ragazzi Prego la redazione di darmi risposta
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Questo post come tanti altri è semplicemente un sondaggio. La posizione di Grillo e del M5S è chiara e inequivocabile.E' inutile sperare che ci siano degli sconti.Nei panni di Grillo e del movimento mi sentirei estremamente offeso da simili dubbi.Stefano Antuofermo,Rutigliano.
    • fabiana f. Utente certificato 3 anni fa
      Sono d' accordo . Questo post in pieno stile PUDE è impubblicabile su questo blog. Un vero schifo.
    • Alessandro R. Utente certificato 3 anni fa
      È veramente preoccupante! Se m5s diventa PUD€ è finita. L'attacco di questo pezzo (tra l'altro ripetuto due volte) è puro eurofanatismo; una sconfessione di tutte le dichiarazioni sovraniste del passato. Una cocente delusione, spero di sbagliarmi.
  • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
    1- formigli, l'immagine del cancello non è simbolo dell'olocausto degli ebrei e basta ma della assurda e paradossale propaganda del potere. 2 - favia ..ahahahahahah Sta accusando di truffa Beppe e Casaleggio... !!!
    • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
      una persona viscida.....mettendo da parte l`idea politica... povera itaglia
  • filippo a. Utente certificato 3 anni fa
    Favia sei veramente la cosa più schifosa che madre natura abbia creato
  • cres 3 anni fa
    INVECE DI GUARDARE IL PENNIVENDOLO FORMIGLI,GIA' SUPERATO DAGLI STESSI FATTI CHE TENTA DI COMPRRENDERE,INUTILMENTE, GUARDATE REPORT CIOE' UN PO' DI FATTI CHE FANNO INCAZZARE ANCHE I ZOMBI ADDORMENTATI. I FALSARI, RAGAZZI, STANNO PER ESSERE STANATI SU TUTTI I FRONTI: PRIMA IL CULTORE DELLE NIPOTI DI MUBARACK, POI TOCCHERA' AI LENINISTI STALINISTI CON IL PORTAFOGLIO PIENO E LA PANCIA PIENA .... L'UNICA COSA VISIBILE DOPO I BAFFI IN QUESTI 'BONZI' POLITICI,APPICCICATI ALLA POLTRONA. GRILLO HAI COLPITO ANCORA..SEI GRANDE,GRANDE !! W IL IL MOVIMENTO 5STELLE,SEMPRE:CI HA RIDATO IL SENSO DELL'ONORE.
  • fabiana f. Utente certificato 3 anni fa
    Questo articolo dice un mucchio di baggianate. Fa solo confusione sul reale motivo per cui siamo più poveri. Il motivo è la mancanza di sovranità monetaria. Stampare denaro è proprio la possibilità che ha il popolo di garantirsi servizi e welfare. Come era un tempo. Perchè quaesto blog dà spazio ai gestori di denaro ? Ricordo che la nostra crisi è anche derivata dal fatto che la finanza fa soldi con soldi e non crea economia reale.
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Il blog da spazio a simili post per ottenere risposte precise come le tue e sollecitare il dibattito più approfondito e chiaro possibile.La posizione di Grillo e del M5S è chiarissima.Ti saluto.Stefano Antuofermo,Rutigliano.
  • Vito La Magna Utente certificato 3 anni fa
    Formigli senti il fuoco nel culo... tra un po' sparirai pure tu. Fanculo tu e tuuta latua piazzapulita...
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    E' tutto chiaro la Comunità Ebraica incassa l'8 per 1000 . http://it.wikipedia.org/wiki/Otto_per_mille
  • Don Rigoberto Lopez Utente certificato 3 anni fa
    MARCEGAGLIA PRESIDENTE DELL'ENI! Domani crolleranno le azioni dell'ENI
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    A proposito del Post precedente di Beppe. Del post "La P2 rende liberi". Il capo degli Ebrei italiani si dice 'indignato'. Premetto che sono stato da sempre per un accordo tra ebrei e palestinesi. Quindi imparziale. Vorrei dire al capo degli ebrei italiani: Cosa dovrebbe farvi PIU' INDIGNARE? Votare in precedenti elezioni per uno come Berlusconi, COME SPESSO AVETE FATTO e invitato a fare. Per uno che ha sempre ESALTATO Mussolini dicendo che "POI ALLA FINE MUSSOLINI NON ERA COSI MALE? Si cari amici ebrei italiani...voi avete fatto votare per UN ACCESO SOSTENITORE dell'uomo che mandò i vostri ANTENATI A "RISCALDARSI" NEI FORNI CREMATORII DEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO! Cos'è più ABERRANTE...votare per uno così o un post di Beppe che tutto ha fatto in quel post MENO CHE OPFFENDERE voi e il vostro popolo? Un 'assioma' per quanto provocatorio non UCCIDE nessuno. Mandando ENTUSIASTICAMENTE E ASSURDAMENTE al potere in Italia uno degli EREDI DELLE IDEE DI MUSSOLINI siete stati FORSE VOI a offendere davvero una certa MEMORIA.
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      In effetti ci sono troppe cose 'incomprensibili'... Ciao Lenin
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Come si può guardare in questo modo "il dito e non la luna"??? E' incredibile! Ciao Lalla...
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
      sionisti = nazisti e lo sono sempre stati ... dai tempi di hitler ! 150mila sionisti erano SS ...che amazzavano gli ebrei kazari con piacere ... e...alla fine della guerra il caso "Exodus" fu plateale !
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      ola ola ola ola bravissimo!!!!!
  • Antonio lupo 3 anni fa
    Caro amico, la moneta non è "ricchezza" che si somma a "ricchezza" E, "semplicemente" il passpatout, la password per generare la VERA RICCHEZZA che sono i beni e i servizi. Dopo avere creato la vera ricchezza, che si può fare solo col codice moneta, il problema è la DISTRIBUZIONE equa, etica, solidale, antischiavista della stessa. A me non frega nulla di chi produce le biciclette. A me interessa che dal bene bicicletta nascano posti di lavoro, dignitosamente retribuiti: operai, dirigenti, fornitori, commercialisti, bancari, che coi loro stipendi andranno a sollecitare altra produzione di ricchezza. E' semplicissimo. Fuori SUBITO dal meldetto euro e si alla lira sovrana.
    • STEFANO A. Utente certificato 3 anni fa
      Quello che scrivi è chiarissimo.Lo condivido tranne che nella conclusione sulla uscita dall'Euro che è un grande regalo al dollaro e grave danno alal lira sovrana:io dico fuori le banche dall'euro e instaurazione di un sistema monetario europeo di Stati uguali e indipendenti.La bancocrazia manda messaggi di regolamentazione dell'euro.Ti saluto. Stefano Antuofermo,Rutigliano.
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Penso che Formigli non abbia mai citato in un anno di esistenza dei 5stelle in parlamento nemmeno una delle tante proposte positive ,quando Beppe posta qualcosa che si può fraintendere ecco che piomba come un avvoltoio! Formigli,non mi piaci.
  • Luciano R. Utente certificato 3 anni fa
    Il vero valore é il tempo che abbiamo da vivere usiamolo bene.
  • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
    Per quanto riguarda il post precedente che ha fatto "inorridire" la comunità ebraica avrei un pensiero, anzi no, un ricordo. Proprio domani saranno 3 anni che è stato barbaramente assassinato VITTORIO ARRIGONI. Ora anche io sono inorridito.
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Quando ascolto i dibattiti "politici" in Tv non mi aspetto MAI di ascoltare qualcosa di intelligente, salvo rare e lodevoli eccezioni, piuttosto mi interessa comprendere a quale infimo livello riescono a portare il loro bla bla fatto di un copia incolla, di un rimasticamento - a orecchio - di concetti, mai compresi nella loro essenza e quindi sparati a caso, con insipienza. Ho poi un grande problema, avendo una memoria profonda e allenata, mi ricordo, normalmente le virate a U di molti personaggi che cercano di mantenersi a galla, intortando un popolo bue e sprovveduto. Succede cosi che, per esempio oggi, io debba ascoltare dichiarazioni di tale Carfagna che parla, da perfetta moralista ipocrita, di superamento dei limiti di decenza relativamente al post di Beppe. Decenza??? Chi avvisa la soubrettina che la parola è stata cancellata - da loro - dal vocabolario e dalla significanza, almeno vent'anni fa. E a questa "statista" bisognerebbe anche ricordare che nel suo curriculum, l'esperienza più significativa è aver allietato i camionisti con i suoi calendari, che in sè non hanno niente di vietato, ma che certamente non depongono a favore di chi poi voglia dare lezione di etica e moralità ad altri. La Bonafè invece è un caso patologico. Di una sprovvedutezza imbarazzante, picchia come un fabbro su due o tre temi, di nessuna rilevanza, andando alla ricerca di rumors e piccoli fatti, ingigantendoli con un martellante sproloquio. E' disperante, almeno per me, sapere che questo paese pieno di guai, viene gestito o perlomeno rappresentato da ragazzotte senza qualità, se non una petulanza insopportabile. E se andremo avanti così, sarà necessario, almeno per le donne, e forse non solo, per avere successo frequentare nuove facoltà Universitarie, che verranno approntate: SCIENZA DELLA FELLATIO. Le laureate/i nell'espletamento del loro "talento" sarà l'unica volta che, pur avendo la bocca aperta, non ci inonderanno di stronzate. Buona serata blog www.beppe.siempre
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Grande Alfredo, l'esperta piddina dell'arte della fellatio, non era la Moretti, ha persino sdoganato la parola in tv....ahahahah, non esiste nessun politico piddino, con una minima base culturale, solo persone adatte a prendere e non dare.....poveri piddini a bientot, mon ami...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      ...perchè...la Carfagna o la Boschi non le vedresti bene così?? ...pensa al profumino che..eheheh...ok, ok, siamo ancora in fascia protetta... :-))
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Pà i calendarietti, quelli che profumavano di cipria e violetta di Parma??? Con le pin up?? ahahah :)))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Scusate, arrivo adesso....ma la Panini non fa più figurine? no? ooooh, che peccato... c'avevo de proporre 'na sfilza de personaggi proprio noti e famosi, anzi, note e formose.. ma almeno i calendarietti per i barbieri, quelli si fanno ancora vero?
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Come bloggher nun puoi fa favoritismi...imparzialità sopratutto...io,ce ne vedrei bene tante,ma me trattengo...
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Harry il link me lo gusto dopo. eheh :))
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Frù eheh, certo che se e fa fa', ma nun zo se pe' insegna' va bbene. Mejo uno in età che è tutta a vita che seleziona le mijori. Poi c'è Ventola che eventuarmenete se può prenne carico co' Scalfarotto e Dolce Gabbana der terzo sesso. Bona :)))
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Io, una proposta per la docenza, ce l'avrei.... http://disinformazia.ilcannocchiale.it/mediamanager/sys.user/170548/santanche_bocca_aperta.jpg
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Visto che se tratta de 'na materia nuova(p'a scienza),serviranno docenti preparati...ortre ad allieve desiderose de impara'...si pe' insegna' ce sta bisogno de quarche master,chiedete a Brera...pe' me s'i fa fa...magari da soggetti non diplomati...
  • loadin... 3 anni fa
    gli italiani non sono idioti, idioti è il cattolico, che si beve tutte le cazzatelle del papa e della tele.
  • nico m. Utente certificato 3 anni fa
    ... menomale che cè Toscani... ma non ce lafaccio con la ravia e la faiva... vado dalla Gabanelli... #Vinciamonoi!
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
    Non guardate formigli, è più viscido e meno onesto intellettualmente di un emilio fede qualsiasi.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. W il MOVIMENTO 5 STELLE e BEPPE GRILLO.... vota e fai voare il M5S, per fermare l'avanzata del NAZISTA RENZIE e dei suoi ADEPTI...
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Caro Formigli, non partecipare alla sua trasmissione e vedere quella poltrona vuota, per noi è un vanto. Noi non partecipiamo ai vostri teatrini. Noi non vi facciamo vendere i vostri prodotti. Per noi sarebbe una macchia inamovibile. Vinciamo Noi!
  • Marco16 F. Utente certificato 3 anni fa
    Abbiamo fatto BENISSIMO a non andare da Formigli. liberi, siamo liberi.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Splende una magnifica Luna, ora, sormontata da una Stellina. Stanno bene Insieme. Nulla è piu' Forte dell'Amore. Denaro? Cos'è?
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
    Boicottare formigli, boicottare formigli, boicottare formigli, spegnete le tv o cambiate almeno canale, grazie.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    noooooooooooo..... SCALFAROTTO chi?????? ...TOCCATE FERRO........ ps.
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    Il regime è passato al contrattacco, la verità va tenuta nascosta sempre ed ogni costo perchè l'obbiettivo primario è DISINFORMARE Non fatevi il sangue amaro con Piazza Pulita, sono sporche le intenzioni di chi si crede un giornalista e sta spudoratamente da una sola parte politica e la sostiene senza vergogna Un Vaffa a Favia senza nemmeno averlo sentito parlare, preventivo :)
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Buona serata a te Danila...:)
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Dino...non je la posso fà a sentirli, leggo un libro di Imposimato appena acquistato, buona serata:))
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      Danila...Mandagli un Vaffa anche da parte mia... Io ormai sono senza fiato a forza di mandarne a tanti...a troppi...;)) Ciao Danila... (votato...:))
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 3 anni fa
    “Se questo è un paese” è un post indirizzato a chi possiede un cervello non a deficienti che prendono fischi per fiaschi! Ma ogni spunto è buono per continuare la castrazione della povera gente, visto il bisogno che hanno di voti per mantenere il fondo schiena sulle poltrone. Fanno veramente schifo, maledizione!
  • Roby 3 anni fa
    Alle europee Voterò Movimento 5 Stelle perchè c'è bisogno di qualcuno che difenda noi cittadini e non le banche Voterò Movimento 5 Stelle perchè a Renzi dei disoccupati con figli a carico sembra non interessi niente Voterò Movimento 5 Stelle perchè hanno un'altra idea di Europa, a misura di persona senza lasciare nessuno indietro Voterò Movimento 5 Stelle perchè Renzi non ha nessuna idea per creare posti di lavoro ma agevola il precariato Voterò Movimento 5 Stelle perchè Renzi da una mano da 80 Euro, dall'altra prende più tasse e toglie alle famiglie Voterò Movimento 5 Stelle perchè sono persone oneste hanno restituito 42 Milioni di euro e si tagliano lo stipendio ogni mese Voterò Movimento 5 Stelle perchè è l'unica alternativa valida che abbiamo per far ripartire le nazioni Europee e la L'Italia in particolar modo Voterò Movimento 5 Stelle perchè nessuno deve restare ai margini e il reddito di cittadinanza è la soluzione per salvare tante persone dalla miseria e dall'umiliazione di un mercato che schiaccia i più deboli Voterò Movimento 5 Stelle perchè milioni di persone senza lavoro, anche diplomate e laureate non dovrànno più essere mortificate alla continua ricerca di un lavoro che non c'è.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    FORMIGLI...siete peggio dei NAZISTI... ps. FAVIA....ahahahahah....
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    beppe per favore, chiama in diretta Formigli e appena ti danno la parola di una cosa sola VAFFANCULO!!!!!!!
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Ma a Formigli chi glie lo ha fatto superare l'esame da giornalista? Sarei curioso di saperlo
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    FORMIGLI VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOO...
  • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
    OTTO E MEZZO SU LA7 Bucarella vs Bonafè Bonafè da PERFETTA Forzaitaliota LO interrompe sempre per non far capire niente a casa di quello che dice il nostro Bucarella. la Gruber COME SEMPRE lascia fare. La Bonafè si permette persino di dire al nostro 'impreparato' "mi lasci parlare,io non l'ho interrotta!" E Bucarella in confusione non riesce nemmeno a replicare con un pensiero che fosse uno, completo, interrotto persino dalla Gruber. Ma si può? Beppe. per favore VUOI FAR FARE ALMENO UN BREVE CORSO DI "SAPER ANDARE IN TV" prima di fargli mettere piede in certi studi televisivi ai nostri portavoce??? E che cazzo...già ci stiamo poco in tv...se poi si sprecano, (quando non fanno persino danno) quelle poche occasioni in modo EFFICACE...
    • Dino Colombo. Utente certificato 3 anni fa
      condivido massimo... Non puoi mandare in certi studi televisivi un agnellino al cospetto di jene fameliche...
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Buccarella è troppo buono e pacato, Di Maio la Bonafè l'ha massacrata senza pietà a Porta a Porta ma si vede che lo vogliono risparmiare per il gran finale
  • Federico Dario 3 anni fa
    OTTO E MEZZO Buccarella, a otto e mezzo di questa sera, non mi e piaciuto. Si e fatto mettere sotto dalla "dente di coniglio" Bonafé.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    RENZI VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO..........
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Le quote rosa nelle società più importanti: hahahahahaha. Buffonata galattica. Donne presidenti (contano come il 2 di coppe a briscola quando comandano le spade) e amministratori delegati gli uomini.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    PIAZZA PULITA da PROPAGANDA alla GOEBBELS...
  • Laura 3 anni fa
    Non sono d'accordo. L'euro è una moneta che esplica l'egemonia del capitale sull'economia reale. La BCE ha trattato l'euro come fosse il marco tedesco e la moneta, libera di circolare nell'eurozona, ha creato forti asimmetrie distributive. È fuori senso il paragone col dollaro, che da 80 anni è sia valuta nazionale che internazionale per scelte di RealPolitik. Il QE del dollaro ha un senso molto diverso dal QE dell'euro. L'emissione di moneta è storicamente stata il primo atto dopo un'unificazione politica, per creare un simbolo e renderlo affidabile. L'euro non è una moneta perché non ha dietro uno Stato; la gestione di una politica monetaria che non assecondi ad hoc l'economia politica crea disastri. Lo dicevano Galbraith e Minsky. L'euro nell'eurozona ha alimentato il moral hazard favorendo una scorretta analisi del merito del credito da parte della finanza, compito al quale era istituzionalmente preposta. La finanza ha fallito per i popoli ma ha vinto per se stessa. I mercati hanno dimostrato che il neoliberismo alimenta disuguaglianze sociali quindi va cambiato il paradigma del sistema monetario. Solo quando i popoli decideranno democraticamente per un'Europa unita politicamente, al di là degli interessi lobbistici fin qui tutelati, la creeranno; e solo allora sarà giusto avere una moneta unica.
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 3 anni fa
    E’ per davvero ridicola oltre che grottesca la critica al post “Se questo è un paese”. Ma ci sono o ci fanno? Citare una poesia è diventato un reato? Ma qui per davvero urge l’intervento della neuro! A questo punto anche i film tratti liberamente dai romanzi dovrebbero essere censurati! Roba da pazzi!, siamo per davvero un paese di idioti!
  • Claudio Manduchi 3 anni fa
    Sto vedendo 8 e mezzo: la Bonafè mente spudoratamente sul fatto di non essere una velina (voglio vedere per quale carica opterà quando sarà eletta al parlamento europeo), sul miliardo di riduzione del costo del Senato e accusa il m5s di incassare 5 milioni di euro di rimborso per le spese dei gruppi. Buccarella non sa come rispondere all'aggressività di questa nominata del PD-L e della renzina Gruber che ci mette del suo. Peccato, un'occasione persa ma perché ancora non si fanno le simulazioni delle interviste per chi va in TV, particolarmente in programmi notoriamente ostili al movimento?
  • epe pepe 3 anni fa
    CAPORETTO 2008+6 Tramonti a Nordest (Bomba! E la legge elettorale?) 073 (Bomba! E la riforma del lavoro?) 018 DERIVA NAZISTA STATALE Colpito dalla crisi, imprenditoresi impicca nella sua abitazione. http://www.gazzettino.it/NORDEST/PADOVA/padova_suicidio_crisi_economica/notizie/632542.shtml ------------------------------------ .
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    Gli strumenti usati dal regime per denigrare il M5S sono sempre più estremi, ma andando ad analizzare i fondamentali non si trova nulla di concreto che il movimento 5 stelle abbia motivo di vergognarsi. solo fuffa. Questa discrepanza ci racconta in chiave molto chiara LA DISPERAZIONE del sistema che sta perdendo poco alla volta il controllo della situazione politica.
  • claudio masiello Utente certificato 3 anni fa
    L euro é stato voluto dai tedeschi per ovvie ragioni,prima dell euro tutti gli stati europei Germania esclusa svalutavano e questo faceva arrabbiare moltissimo i tedeschi che vedevano vanificati i sudati passi in avanti.la Germania a differenza dell Italia ha un altissimo export che compensa la fuoriuscita di capitali con le rimesse degli immigrati.non sono d accordo con quello che é stato scritto a fine post in Italia l immigrazione e l acquisto di merci fatte all estero sono dannosi perché non controbilanciate da un export che garantisca il rientro nel sistema di denaro,a lungo andare finiamo dissanguati.la Germania va imitata ma il loro sistema non ce lo possiamo permettere
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Bonafè. Ma come si fa a votarla? Parla a copione, è un cd non riscrivibile.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    Nomine: Tris Di Donne Per Presidenze Eni, Enel E Poste (ASCA) - Roma, 14 apr 2014 - Un tris di donne per le presidenze dei due principali gruppi energetici italiani e per le Poste. Alla presidenza dell'Eni andra' l'ex presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, Patrizia Grieco (oggi alla guida dell'Olivetti) sara' il nuovo presidente dell'Enel e Luisa Todini sara' il presidente di Poste. ps. questi sono IMPAZZITI..... la TODINI e la MARCEGAGLIA,due MILIARDARIE amiche di SILVIO, a capo di ENI e POSTE.. da non credere... stiamo tornando ai tempi dei NOBILI... CHE SCHIFO...
  • nando c. Utente certificato 3 anni fa
    Non se ne salva neanche uno..il PD è tutta merda.
  • giancarlo dalla libera 3 anni fa
    Ma chi è sto Brera? Un ecomomista del sole 24 ore travestito da grillino? " l'euro è un bellissimo progetto" Certo per la germania e Company sicuramente, anche per le banche internazionali, ma.per l'italia è un cappio al collo che si stringe sempre di più. Grillo è meglio che ti leggi Bagnai o Borghi o Baguss!! biaogna tornare alla lira prima possibile!! "Fare l'unione fiscale" coi tedeschi??? Certo come no è facile e banale come far volare gli asini!! Non pubblicate ste cazzate che fanno venire l'orticaria alle.persone informate che usano.la testa!!
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      se siti una frase, male anche, devi completare il concetto. L'euro "di per sè ....... " e poi cita le condizioni che non ci sono e probabilmente non ci saranno mai. Ma non è facile capire, ti comprendo.
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    Un saluto a tutto il blog dal palalottomaticaaaaaaa
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Noi a scervellasse pe' capi' er post,e lei a divertisse...ma,poi,da questo best sellers hanno,pe' caso,tratto 'n firm?? http://youtu.be/n9ia8pKKVhk
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      Beppe deve ancora arrivare.tanta gente, non c'è linea! Meraviglioso! Baci!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      ma alla fine ci sei andata???
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      ciao...c'è Beppe?
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. a OTTO e MEZZO, dal GOMMONE GRUBER,sempre prona al PD, e hai POTERI FORTI..... il NOSTRO PORTAVOCE del M5S, il Sig.BUCARELLA.. per il PD, una VELINA di RENZIE...
  • spuseta 3 anni fa
    Per me ormai tutti quelli del PD si arrampicano sugli specchi, trovano qualsiasi scusa per sparlare del M5S. La gruber poi è vergognosa. deduco che stanno scivolando sulla loro merda verso il buco dello scarico. Ragazzi sono agli spasimi finali!!!
    • nando c. Utente certificato 3 anni fa
      Alle elezioni europee tiriamo la catenella..:))
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    la CRISI della FINANZA... Ora nel 2008 quando è partita la crisi, Inghilterra ed Italia avevano un livello di disoccupazione quasi identico. Fallisce Lehman Brothers, e parte la crisi che in prima battuta viene catalogata da tutti come "CRISI FINANZIARIA" e nel mezzo di una crisi finanziaria, essendo la Finanza la prima "industria" inglese, chi ci dovrebbe rimettere di più in teoria tra due paesi come Italia ed Inghilterra dovrebbe essere sicuramente la seconda. Solo che noi essendo entrati nell’euro e non potendo fare assolutamente nulla delle cose elencate sopra, stiamo fermi a guardare chi passa, mentre gli inglesi avendo ancora la loro sovranità monetaria, riescono ad assorbire lo choc e a scaricare tutte le tensioni dei mercati sul cambio della loro moneta: la sterlina perde rapidamente il 30% di valore rispetto all’euro. Dopo, nel 2011 arriva la seconda crisi (ricordate Tremonti quando diceva "è come in un video game; appena fai fuori un mostro ne esce subito un altro più grosso") e arriva la crisi dei debiti sovrani. Noi andiamo a picco sbriciolandoci come una statua di sale mentre gli inglesi, nel frattempo hanno già intrapreso un percorso di ripresa e di recupero. Oggi alla fine del 2013, mentre la disoccupazione in Italia sfiora il 13%, in Inghilterra si viaggia al 7,4% e la disoccupazione giovanile che là viaggia intorno al 20%, da noi supera il 40%!!! http://www.wallstreetitalia.com/article/1645946/eurozona/la-crisi-che-verra.aspx ps. la CRISI l'ha CREATA le BANCHE e la FINANZA dei DERIVATI e CO. andrebbero ARRESTATI TUTTI, e NAZIONALIZZATE le BANCHE... NON DIMENTICHIAMOLO MAIIIIIIIIIIIII.....
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Popo ieri,ho trovato dieci lire...a spiga da 'na parte e l'aratro dall'artra...che bellezza...d'alluminio...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Già fatto...guardacaso so' der settantasette...bell'annata... http://youtu.be/vLDazyvMMGw
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Frutta, controlla l'anno perche le dieci lire del '54 valgono 70 euro se ben conservate :))
  • spuseta 3 anni fa
    E' sporco come i TG girino a favore del PD e contro il M5S qualsiasi cosa venga scritta da Beppe in favore degli italiani sfruttati. E' veramente SPORCO !!!
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
    Il premier punta a serrare le intese sulle riforme. Dall'Italicum al Senato. Questa sera Renzi incontrerà Silvio Berlusconi per riprendere il filo dell'intesa di tre mesi fa. L'incontro tra il premier e il leader di Fi sarebbe fissato alle 21.00. Saluti ai piduini.
  • toresal 3 anni fa
    Da quando abbiamo l'euro i cittadini Italiani che hanno un reddito oltre €.3.500,00 netti mensili sono contenti e possono girare in Europa!! Quelli che hanno un reddito al disotto di €.1.500,00 netti mensili sono incazzati e gli girano solo le Balle!!!
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
      e chi non ne ha proprio anche se 59venne? e deve vivere grazie alla moglie che lavora? Con 2 figli di 20 e 24 anni ancora studenti?
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      giusto...
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    La crisi che verrà Entro 12 mesi assisteremo al crollo dei mercati. Italia in una fase di declino irreversibile dagli Anni 90. http://www.wallstreetitalia.com/article/1645946/eurozona/la-crisi-che-verra.aspx MILANO (WSI) - Mentre le Borse festeggiano nuovi record tutti i giorni, sostenute esclusivamente dal continuo pompaggio di banconote da parte della FED, qualcosa di grosso e temo di drammatico si prepara all’orizzonte. Credo entro i prossimi 12 mesi (se non prima) assisteremo nuovamente al crollo dei mercati borsistici; ma stavolta non sarà come nel 2007-2009, ma molto peggio....
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ...che ccavoli...il finale del post è di una ovvietà ...che pure mio nonno ci arriva. Il difficile è realizzare tutte le componenti che servono a creare le condizioni ottimali descritte. Sembra uno di quei discorsi...preconfezionati, come dire ..." dobbiamo fare le cose fatte bene".... Ma allora chi potrebbe sostenere l'opposto ?...nessuno...ovvvvviamente. Mmmmha! ***** Eposmail
  • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
    stasera al piazzapulita show parlano di noi, il titolo è "se vince grillo" !...e indovinate chi c'è per parlare bene di noi? Ma lui, il nostro ex-attivista preferito, il grande consigliere, l'ineffabile primo espulso ...favia! Roba da chiodi! :(
  • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
    ok, rewind... facciamo finta che non sia successo. eliminiamo questo post penoso e guido maria lo rimandiamo a casa con un buffetto sul culetto.
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    buonasera blog! post interessante,un po' macchinoso da capire, l'ho letto un paio di volte, non condiviso in pieno ma comunque utile. Io credo che piu' cose si leggono piu' si apre la mente,dobbiamo essere curiosi verso ogni cosa, capire, voler approfondire ed entrare nelle maglie del sistema per cercare di comprendere piu' cose possibili. Solo quanndo si conoscera' si potra' cambiare, l'ignoranza non va piu' di moda e come ho letto da qualche parte ...al giorno d'oggi chi e' ignorante e' perche' lo vuole essere.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
    di economia l'itaglione non capirà mai un cazzo ! perchè si sofferma al danno e non alla causa ! i vari bagnai e barnard (non so se prezzolati da qualcuno) non hanno mai citato la diseguaglianza economica ...che per far capire il nesso senza la moneta unica basta vedere che uno del call-center in Svizzera prende duemila euri/mese , mentre uno dell'Ungheria ne prende si e no cinquecento/mese ... nelle loro rispettive valute: chf e fiorint ... ora i prezzi saranno un po' diversi ... ma restano stabili quelli dell'energia ... (carburante) che viene da fuori per entrambi ... tant'è che la stessa Ungheria è costretta ad una nuova centrale nucleare made in Putin (Russia) - ma tanto è inutile spiegarvelo ...
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
      BEPPE A ma tu hai davvero capito la differenza tra un ungherese e uno svizzero ? se vuoi ti posso citare tutti i prezzi al dettaglio dei due Stati... che conosco a memoria per motivi diversi ! apposta me sembrate solo itaglioni vaganti nel buio
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      difatti notoriamente gli ungheresi fanno la spesa in svizzera
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
      giorgio r., eppure , dopo Grillo, è per la prima volta che leggo uno scritto di vera economia politica sociale che mostra i lati oscuri del liberismo ! il problema resta solo ideologico politico ... l'itaglione non è che non sia capace di farsi i conti della serva, è che TEME DI PERDERE LA PROPRIA LIBERTA' DE FA COME CAZZO JE PARE !! ^_^
    • raffaello visintin Utente certificato 3 anni fa
      No, invece ce lo devi spiegare e poi perche' butti il sasso e poi nascondi la mano ???????
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
      ... lo smantellamento della classe media, ha portato a quella che è la conseguenza più grave: l’assenza delle pari opportunità. Abbiamo una disuguaglianza tra ricchi e poveri che è ai massimi del dal 1929. Concentriamoci un attimo su uno dei cardini del neoliberismo, cioè il dare credito facile a tutti, che comporta bassi tassi di interesse, basso tasso di inflazione e comporta la possibilità di stampare denaro in quantità importante. Per non avere inflazione devi continuamente fare una svalutazione interna, che vuol dire aumentare la diseguaglianza anche a livello di politica economica. Io non posso stampare denaro se non comprimo i salari al ribasso costantemente. E qui veniamo all’imbroglio, perché il consumatore occidentale è sempre più indebitato in Stati sempre più indebitati, e in più con una compressione di salari al ribasso. Questo comporta che le pari opportunità per tutti svaniscono. - eh eh eh eh - capisco che tali frasi siano come coltellate al cuore del nazi-berluschino a sua insaputa !! eh eh eh !!!
    • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
      carissimo lenin, fino a quando si leggeranno cose di questo genere, che vuoi ne possano capire gli italiani di economia? le carte vengono confuse apposta, la gente pensa all'economia come ad un qualcosa di talmente complicato che solo l'idea fa venire il malditesta... ed i guido maria (che ne capiscono ancor meno della casalinga, che almeno i conti per arrivare a fine mese li deve fare) ci sguazzano...
  • Oto Rino 3 anni fa mostra
    Continuate a cancellare i commenti critici. Un blog di alto livello davvero :-))))))
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Io ho sempre letto anche commenti negativi(frequento da anni il blog) quindi quello che scrivi è FALSO!
    • Oto Rino 3 anni fa mostra
      Marco, quello che dici è falso. Come funziona il blog lo sanno tutti da anni.
    • Marco T. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Non vengono cancellati i commenti critici quando le critiche sono in buona fede, costruttive, documentate e non provengono da squallidi personaggi prezzolati dal regime.
  • Marco Di Muzio 3 anni fa
    Salve a tutti, ho letto l'articolo e ho alcune considerazioni da condividere.. 1) credo siamo qui sul blog perchè abbiamo individuato nel M5S un insieme di persone che hanno come obbiettivo primario quello di coinvolgere il cittadino nella politica e di smascherare quanti si candidano solo per interessi personali 2) è facile che una volta esploso il fenomeno M5S in molti si infiltrino per avere visibilità politica salvo poi cambiare bandiera a proprio vantaggio 3) non necessariamente dobbiamo approvare e appoggiare quanto viene postato 4) a mio parere l'articolo è ben scritto perchè dice sostanzialmente che l'euro sta dando problemi perchè è gestito male, dice che da anni a questa parte risolviamo i nostri problemi stampando soldi e indebitandoci, dice che sprechiamo i nostri soldi per cose che non ci servono, spesso comprandole da altri paesi perchè costano di meno.. dice che gli strumenti finanziari( la valuta è uno di questi )sono fortemente influenzati da chi manipola le informazioni e che può farne pubblicità positiva o negativa a sua discrezione.. dice che dobbiamo rispettare l'ambiente, perchè in un futuro in cui tutti pensano a costruire e produrre forse una foresta ed una spiaggia intatta saranno un bene inestimabile.. secondo me sono tanti temi di discussione interessanti, che siate d'accordo o meno..
  • mariocasillo 3 anni fa
    Anche non entrando nel merito dell'analisi (troppo sofisticata), per me manca un punto essenziale, che il delegare alle banche lo stato sociale privatizzando il debito pubblico da parte dello stato per far cassa e come se la gazzella chiede aiuto al leone!!Quindi questa analisi la vedo faziosa e di parte. La sovranita' moneteraria la si puo' attuare semplicemente imponendo ai creditori le regole della restituzione e per la svalutazione che ne conseguirebbe molti stati anziche' titoli si troverebbero carta straccia traa le mani x cui sarebbero ostretti ad accettare
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    beh,dire qualcosa critica all'indirizzo di quel cazzone che parla a nome di tutti gli ebrei, come di un insulto alla shoha?????? ma che film ha visto questo signore ??? e quei lerci di pd subito a riempire di insulti fascisti siamo alla follia
  • spuseta 3 anni fa
    Anche mentana si è schierato col PD facendo passare l'articolo come antisemita. Siamo come l'ucraina con un governo non votato ma imposto dalla UE, la polizia come quella di Kiev, manca solo che arrivino gli aiuti dall'america con i passamontagna.
  • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
    Secondo me Brera ha detto un sacco di stupidaggini neanche lo commento perchè è inutile, semmai non capisco chi l'abbia autorizzato a scrivere le sue teorie su questo spazio chiamato blog. Meglio Paolo Barnard quando è lucido
  • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
    guido maria, capello un po' lunghino, sguardo da fico, mi scusi sa ma io la parola non la passo un accidente, di un renzi che mischia tutte le carte in tavola per dire tutto ed il contrario di tutto con la finale sferzata di ottimismo ne abbiamo già uno e basta e avanza
  • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
    Non condivido il post,ma sono contento che si dia spazio a persone di idee diverse di scrivere la propria,ad ogni modo,c'è sempre la solita schiera di commentatori,che non capisce un tubo,o trollano,iniziando ad attaccare il 5 stelle,dicendo che è favorevole all'euro,e noi vogliamo cambiare l'italia con questa gente?,dobbiamo solo sperare che a al 30 40% di persone cada un mattone in testa,forse a quel punto iniziano a capire qualcosa.
  • alberto orru Utente certificato 3 anni fa
    e bastaaaa!!! vogliamo lavoro per tutti... vogliamo al governo...politici onesti... in poche parole ...resettare tutti questi e andare a votare il movimento cinque stelle... capitoooooooo??? ciao!!!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    questo post non è una dichiarazione di intenti del M5S nè una presa di posizione su un tema particolare.è una opinione che può stimolare il confronto e la riflessione!così come succede sempre quando si pubblicano i passaparola di autori vari!!e non può e non deve sempre piacerci tutto no???anzi.confrontarci su aspetti che magari non ci convincono è un bene.quindi,prima delle critiche a grillo o al M5S,direi che sia salutare ragionarci sopra e poi scrivere!altrimenti dovremmo pubblicare solo gli osanna a beppe?????
    • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
      scusa, con tutto il bene che ti voglio (really!) certo che non vanno pubblicati solo gli osanna... anzi... ma quando io leggo "passaparola" significherà qualcosa oppure no? inoltre questo dice veramente un cumulo di stronzate...
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      grande luca un saluto
  • Lino Viotti Utente certificato 3 anni fa
    Brera ad un certo punto dice : ""L’Euro di per se è un bellissimo progetto, ma deve essere seguito da una unione fiscale e prima di tutto, politica e poi bancaria "". ... in attesa moriremo tutti e saremo schiacciati dalle tasse !!! Poi dice : Sono ottimista sull’Italia. E lo sono perché questo veramente è il più bel Paese del mondo, dove la qualità della vita è molto alta ( ... certo ma solo per Chi comanda e per i politici arricchiti alle N/S. spalle , Non certo per il cittadino medio!! ) e pensiamo alle nuove tecnologie, queste ti consentiranno sempre più di delocalizzare l’impresa e di andare a lavorare più o meno dove uno vuole (... infatti il Ministero dell'Economia finanzia le Imprese Che vogliono scappare all'estero!!!). Cambiare motore, le ricette sono sempre le stesse, investire sulla cultura, sul turismo, rispettare l’ambiente, più di ogni altra cosa, perché l’asset più importante che l’Italia oggi ha è l’ambiente. Se questo è vero, come è vero che l’Italia è uno dei posti più belli del mondo, secondo me noi dobbiamo solamente curare il paese il più possibile per poter accogliere più imprese possibili e più gente possibile che vuole venire a lavorare qui e venendo a lavorare qui creerà indotto e creerà nuovo lavoro e nuovi posti per tutti. ((... Brera o ci è o ci fa . A Lui non interessa se le n/s aziende scappano all'estero a causa della pressione fiscale e della domanda interna che ormai è poco più di "zero " opp. se i giovani vanno a lavorare all'estero per disperazione . Lui auspica un'Italia Che vive di turismo e di agricoltura !! . Secondo Lui : 60 milioni di abitanti per campare devono fare tutti (o quasi ) i contadini e gli albergatori !!!.... ma va a ciapà i rat!! altro che passaparola ...)).
    • Vincenzo antonucci 3 anni fa
      Ahahah mi hai fatto morire con la storia del ciapare i RAF...cmq hai esattamente ciò' che ho pensato pure io..
  • Rosa Anna 3 anni fa
    Facciamola facile facile Siamo alla frutta del liberalismo, o piano piano con molta buona volontà e sopratutto con umiltà, ricostituiamo un legame fra economia e denaro O tutti finiremo nelle caverne La civiltà declinerà nonostante internet Una guerra come ai vecchi tempi (l’argent fait la guerre ) non la si può più fare, troppo rischiosa con i micidiali armamenti proliferati in tutti i continenti, potrebbe innescare una apocalisse Forse è sensata la prospettiva di una rivoluzione pacifica determinata di tutti i popoli e la distruzione del sistema I responsabili di tutto questo sono comunque i politici I nostri e sopratutto quelli d'oltre oceano. Se ci fossero leggi limitative e di controllo non sarebbe accaduto A chi voleva imporle si è preferito sparare 4/6/1963 ordine 11110. Bob Kennedy. Contro il signoraggio Da noi c'era la finanza creativa, L'imbonitore che ne penserà dell'ordine 11110 ? p.s. Fateci caso quando i post sono di questo tipo il silenzio stampa cala sul movimento.
    • raffaello visintin Utente certificato 3 anni fa
      Ros il sipario mica cala ,insomma ,calma e gesso. La cosa va aproffondita e non penso sia il caso di affrontare la cosa in due parole fatte e difficile .Non si puo mica pretendere di capire tutto e subito...comunque ,il motore e :one to many ,many to many
  • LUCIANO-B.C. 3 anni fa mostra
    OK BEPPE , dopo lo scivolone mattiniero ( che ti sei fumato ieri i gol della samp?) certe cadute di stile degni del bunga bunga del coso. stasera un pezzo che illumina i quattro fenomeni che qui straparlano di finanza come dei pappagalli istruiti. il teatro è aperto si va in scena, ora aspetto i colpi del coso come avevo predetto in precedenza.
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa mostra
      peccato che questo post,non lo ha scritto beppe,leggere NON uccide.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
    tò ... un "guru".. che è sulla retta via ! - ma berlusconi avrà finito gli spiccioli cash ! ^_^ il bello che cita il neoliberismo della famigerata tatcher del cazzo ...e la enorme disuguaglianza sociale !!! altro che euro ... eh eh eh !!! peccato che i nazistelli-economisti siano rimasti con il ciondolo in mano ... a rigirarselo! :D
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    se Primo Levi fosse vivo starebbe dalla parte di Beppe!
  • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
    se era una provocazione per sondare gli umori della base la provocazione è riuscita benissimo, a giudicare dai commenti... (e penso che non sia neanche la prima volta che questo accade) e se voterò m5s non sarà certo per le caxxate di guido maria ma per l'acume di molti commentatori che dimostrano una cultura ed una intelligenza nettamente superiori alla media. (va beh, poi tra i commentatori c'è sempre qualcuno che difende a spada tratta qualsiasi fesseria arrivi dal blog, ma sono una esigua minoranza...)
  • alessandro giglio Utente certificato 3 anni fa
    1000 lire, per dire, valgono oggi Circa 20 Centesimi di euro. Il NS debito pubblico mettiamo 1.000.000 di euro vale 5.000.000.000 di lire. Uno stipendio da 1.000 euro sarà valutato 5.000.000 di lire, 1 kg di pane da 4 euro al kg varrà 20.000 lire la conversione non conta ciò che conta é pulire lo stato dai ladri dagli amministratori pubblici esenti da pene per opere inutili solox far girare le tangenti...se riuscissimo solo a tagliare della metà i veri sprechi...ospedali fantasma...1 sola forza pubblica...abolizione forze armate...ecc...ecc...saremo meglio della svizzara...
    • alessandro giglio Utente certificato 3 anni fa
      Il valore non lo stimiamo noi ma il mercato e il mercato non siamo noi ma chi vorrà comprare le NS merci...chi compra le NS merci?
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
      semmai, dovendo tornare alla lira potremmo cominciare a lira = 1 euro, poi si vedrà.
  • Woody Woodpecker 3 anni fa
    Jai heter Ali Potro og kommer fra Pakistan Fra min botikk på hjårnet selger jeg frukt hele da` n Jai kjårer fet Mercedes og har alt for mye penger Hva jai skal gjåre med dem vet jai nesten ikke lenger Jai heter Ahmed Mustafa og kommer fra Somalia Jai har fire kåner og en haog med barn Jai lever fett på staten her, det er det vi alle gjår Jai fatter ikke hvorfor ikke jai har kommet får Vi er alle sammen innvandrere i det norske land Vi stjeler og vi sloss, og tar jobb fra norske mann Vi er alle sammen del av den store norske plagen Og hadde det vært opp til Hagen hadde vi mått dra på dagen, ja Jai heter Mikael Palisj og kommer fra Bosnia Jai kjårer pirat taxi og smogler inn narkotika Når do skal hjem fra festen kan do bare stoppe meg Og skal do dope deg kan do få kjåpe det av meg Jai heter Hakan Zuku og kommer fra Tyrkia Det er meg den sterke lukta i oppgangen din kommer fra Vi bor 30 menn hos meg, men kon jai har eget pass Og i morgen ventes åtte til bak i et lastebil lass Vi er alle sammen innvandrere i det norske land Vi stjeler og vi sloss, og tar jobb fra norske mann Vi er alle sammen del av den store norske plagen Og hadde det vært opp til Hagen hadde vi mått dra på dagen, ja Vi er Hong og Pjong og Kong og Long og kommer fra Vietnam Vi driver rondt om kring i by` n, vært med på masse ran Vi er med i en ganske skummel gjeng, do kjenner kanskje oss Det er oss polisen taoer inn hver helg fordi vi sloss Jai heter Ajat Tolla og kommer fra Iran Sammen med en kompis selger jai kebab som bare faen Kjåttet det er ekte nok, fra bakgata vår Er katta di blitt borte, sjekk monnen din for hår Vi er alle sammen innvandrere i det norske land Vi stjeler og vi sloss, og tar jobb fra norske mann Vi er alle sammen del av den store norske plagen Og hadde det vært opp til Hagen hadde vi mått dra på dagen, ja (Alle sammen, kom igjen) Vi er alle sammen innvandrere i det norske land Vi stjeler og vi sloss, og tar jobb fra norske mann Vi er alle sammen del av den store norske plagen
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Fratello maggiore, che dici? Aver sposato un Cristiano non fa di me una Santa Chiara d'Assisi Affini ben adattati al sistema non fanno di me una persona sottomessa. Ros
  • mario futuro Utente certificato 3 anni fa
    del rio a Grillo: nessuna p2 abita a palazzo chigi..del rio perché questa precisazione ??? coda di paglia???????
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Grazie LALLA. Come sempre. Del resto di queste "nomine" c'è da dire che la gente comune, tra cui la sottoscritta, fino ad oggi non ne sapeva niente. nemmeno l'esistenza. Adesso il caro Governo e il suo Caro leader le cose le devono fare in pubblico. nel senso che almeno se ne parla. 20 milioni di buonuscite hai detto? Lo racconterò in giro.
  • michele p. Utente certificato 3 anni fa
    tutto sto spiegone per ripetere le cose che dice Napolitano : che ormai non si torna più indietro ? siamo entrati nell'euro da deboli,ma ne usciremo da forti !! è ventanni che abbiamo preso una strada sbagliata. quando è stato introdotto l'euro il ns amico prodi ha pensato bene di svalutare la ns Lira del 100x100 con un cambio alto che non potevamo far fronte : se pensiamo che all'epoca il cambio tra lira e marco tedesco era di circa mille lire,il marco è passato all'euro con cambio 1 a 1(1000 lire-1 marco),mentre invece l'Italia se usava lo stesso cambio della germania doveva essere 1000 lire = 1 marco = 1 euro !!! così 1 euro ci costa quasi il doppio della germania : bravo Prodi !! l'hai fatta grossa..alla faccia dell'unione europea.. sì, i tassi di interesse dei mutui si sono dimezzati,ma il costo delle cose è raddoppiato e di conseguenza non abbiamo beneficiato di niente..ma stiamo pagando in democrazia,dignità e sovranità.. se pensiamo al reato d'opinione !! ma stiamo scherzando ? non puoi più esprimere opinioni che vai in galera;se vediamo le manifestazioni di proteste che finiscono a manganellate per i protestanti : per esempio i terremotati dell'umbria che avevano fatto una manifestazione di protesta e sono stati presi a manganellate.. ecc ecc.. questo è l'EURO !! in conclusione,stando nell'euro non sappiamo dove andare a sbattere in quanto comandano le grandi banche e finanzieri,ma se ne usciamo possiamo ricostruire una buona Italia cacciando via questo marciume che ci inzozza da trentanni.. saluti
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      io contesto solo le falsita' suffragandole con dei dati. ma hai ragione..sto perdendolo solo tempo Buon proseguimento
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO BEPPE SE hai i dati non li hai capiti... oppure non sono quelli che ho seguito io, da oltre 20 anni che avendo previsto ciò si realizzò... (l'economia-finanza si deve capire CON o senza dati) è questione di dono... MI DISPIACE potrei metterti in difficoltà senza battere ciglio... scusami dell'arroganza me è così... vedo che spesso mi contesti... peccato per te... con l'economia e finanza io ci vivo e ci dormo è la mia vita... NON VORRAI CHE REGALO LA MIA ESPERIENZA... così tanto per VANTO??? "IO" dico la mia, chi non è d'accordo pazienza, come io non sono d'accordo x altre affermazioni di vario tipo... se vuoi leggermi, leggimi ... se NO.... posso anche smettere... non me lo ha ordinato il medico... comunque con simpatia (sincera) di persone che mi contestano, ne faccio una collezione, aggiungerò anche te sulla lista... ciao JOYKEY
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      "la svalutazione post 92... drogò la nostra economia per sfracellarsi sugli scogli di un faro spento" questa me la devi spiegare..con parole comprensibili. Attento che ho i dati sottomano
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO MICHELE Dissento... il MARCO in momenti stabili era di 750 £ e non 1000£ che in realtà era a 990 £ x lo switch con L'€uro il 02/01/99 750 £ era antecedente al crollo dell'autunno 1992 cioè negli anni 80 dove noi stavamo un tantino meglio.... la svalutazione post 92... drogò la nostra economia per sfracellarsi sugli scogli di un faro spento.... CIAO.....JOYKEY
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Della finanza non leggo proprio: per me è tutta carta straccia. Un gigante di cartapesta. Quel che dice Massimo Fini per me è ancora troppo poco. Comunque attenzione perché con la carta straccia si impadroniscono di beni veri se non li si smaschera.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    En passant..... Per quelli che in malafede strumentalizzano, per i nostri uggiosi fratelli maggiori rimasti intrappolati nelle maglie di una bruttissima storia da parte di una sorella minore che non si lascia condizionare da un passato fatto da croci, roghi e leoni affamati. Beppe nostro che sei in terra, sia sempre lodato il tuo nome sia fatta la tua volontà, in città come in periferia. Dacci oggi il nostro post quotidiano e non stancarti mai di noi, ma aiutaci a sbaragliare il sistema Amen Buona serata Ros
    • raffaello visintin Utente certificato 3 anni fa
      Ros ,si sentiva che non andava .Beppe ha fatto da catalizzatore e poi le cose lui le ha capite prima di noi ,di la verita': chi non ha votato per il pd? Tra noialtri (spero) dobbiamo essere sinceri .OK Abbiamo dormito un sonno profondo ,grazie a loro , ma si e capita la storia ,non ce problema .....dai che arriviamo. Ciao Ros . P.S. per favore non creare altarini
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Sandra Amurri 2 h · Nomine, l’addio dei supermanager costerà 20 milioni in buonuscite Scaroni, in caso di non riconferma alla guida di Eni, si porterà a casa 8,3 milioni di euro. Conti (Enel) ne intascherà 6,4 e Cattaneo (Terna) 2,4. A questi vanno sommati gli eventuali esborsi per l'uscita di Massimo Sarmi, Mauro Moretti e Domenico Arcuri. Pansa (Finmeccanica) ha rinunciato al trattamento di fine mandato http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/14/nomine-laddio-dei-supermanager-costera-20-milioni-di-buonuscite/950968/
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Bisognerebbe raccontare ai Paesi dell'est, cosa è successo in Puglia "industrializzandola" con l'ILVA. Meglio un'economia modesta ma sana che l'inferno dell'ILVA.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Ottima idea SANDRO ! Anche perché mi dicono che i risparmi depositati in Posta (Cassa depositi e Prestiti), vengono usati per sovvenzionare le Ditte (sane) che delocalizzano. Si può sentire una cosa del genere? Però c'è una cosa da aggiungere:col cavolo che i Paesi dell'est aderirebbero all'EU se non li sovvenzionassero profumatamente! E' un regalo per attirarli in trappola.
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    I diavoli della finanza sono sempre loro, i massoni che detengono il potere in tutto il globo e per mantenerlo nelle loro mani, creano guerre, crolli finanziari, debito pubblico, manovrano la vita delle persone, hanno sulla coscienza suicidi e morti di ogni tipo, anzi non hanno una coscienza ma sete inesauribile di danaro, l'unico dio in cui credono. Stanno in cima alla piramide a godersi lo spettacolo.
  • Francesco Neri 3 anni fa
    Pazzesco. I limiti cognitivi della persona del post, il Guido Maria sono eccezionali, o egli è persona di eccezionale malafede. E la scelta di pubblicare questo insieme di nefandezze molto sciocche è scellerato. Non ce n'è proprio bisogno, ci sono eserciti di "economisti" killer prezzolati che lo fanno ovunque, la tesi del "confronto" è risibile, come le tesi suesposte. Male. Malissimo.
  • sandro b. Utente certificato 3 anni fa
    non molliamo non facciamoci piu infinocchiare REAGIAMO chiudiamo conti e ritiriamo tutto da banche e poste...vediamo se il popolo e ancora sovrano prima di arrivare alla violenza. perche questo governo, attende gia da tanto la reazione violenta del popolo se non lo avete capito, e nel caos che credono di infierire il colpo di grazie..(nuovo ordine mondiale..... chiedete a napolitano.. dittatura... la chiesa ne e come sempre complice... italioti http://www.youtube.com/watch?v=oqf1ixAMsLg http://www.youtube.com/watch?v=YuHXOQFvaUQ http://www.youtube.com/watch?v=XJiR_FVYz0E http://www.youtube.com/watch?v=qW2as6ZL1MA http://www.youtube.com/watch?v=lhXCFLLkHv8 http://www.youtube.com/watch?v=vMPWHjHwEYw http://www.youtube.com/watch?v=jz689wiGxxw PRENDETENE COSCIENZA... E COSI http://www.youtube.com/watch?v=4RAs-QPDn0Y
  • anselmo 3 anni fa
    Mi sembra che sul finale l'autore sia stato un poco frettoloso. La conclusione qual'è? WIWA la Merkel? Non ho capito. L'Italia-è-bella-volemose-bene ma non capisco dove il tipo voglia andare a parare con l'euro. Mah. Forse aveva finito le righe.
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Renzi allora dovrebbe chiamarsi Guido Maria Elena...
  • vito asaro 3 anni fa
    circa un annio fà casaleggio scrisse:in certe tribù selvagge,dove il denaro non ha valore,gli uomini sono più felici.lo ammirai per queste parole.adesso leggo questo post e mi chiedo:perchè?non mi pronuncio sulla visione dell'autore:non me ne frega niente ma,non vorrei,nel prossimo post,leggere che la politica è l'arte del possibile.boh:ogni tanto,qualcuno,fà tutti in mezzo agli scogli.
  • Mauro M. 3 anni fa
    Questo è il mio presidente!!!!!!! http://www.segnidalcielo.it/2014/04/13/scie-chimiche-il-presidente-dellecuador-rafael-correa-fara-catturare-gli-aerei-tanker/
    • sandro b. Utente certificato 3 anni fa
      chiediamo a napolitano cosa ha firmato il governo berlusconi a favore della geoingegneria clandestina????? fatevene una ragione, decidono dove e come far piovere o farvi vedere o non vedere il sole... ALZATE GLI OCCHI LA CIELO E UNA REALTA'... REAGIAMO TUTTI INSIEME... SCIE CHIMICHE CHEMICAL TRAIL PROGGETTO NATO IN (AMERICA) GUARDA UN PO SONO ALLA BASE DI TUTI IPROBLEMI MONDIALI GLI MAERICANI.....
  • sandro b. Utente certificato 3 anni fa
    IL BARATRO SI CHIAMA EURO.. LA TEORIA/PRATICA DEL RILASCIO TENZIONE SULL'NGENUITA E L'IGNORANZ DEL POPOLO... SPEGNETE LE TV PER SEPMPRE E RIAPPROPIATEVI DELLE VITA REALE... E FONDAMENTALE PER IL FUTURO DEI FIGLI..
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ...mezzo baratro è l'euro, e l'altro mezzo baratro..è la disonestà degli elettori e dei politici ...che li rappresentano. ***** Eposmail
  • P Neo Call Icaro 3 anni fa mostra
    Un post degno del miglior PD... In fin dei conti Renzie dice le stesse cose!!!!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa mostra
      ma se renzie è il proseguio del nanazzo !!! che sarebbe il servetto della politica economica stile bush j. e del reaganismo/tatcheriano !!!
  • sandro b. Utente certificato 3 anni fa
    non siamo daccordo del tutto, con l'argomentazione sovranita' di stampa..... questa GUERRA E COME AL SOLITO INCENTIVATA DAGLI AMERICANI E DALLA GERMANIA.. NULLA DI NUOVO CAMBIA SOLO IL MODUS OPERANDI!! POPOLO SVEGLIA!!! E GIA TARDI...
  • Dico la verità 3 anni fa mostra
    "Beppe e Gianroberto, siete grandi. Mi fate ridere davvero. La vostra ricetta è fantastica. Gliene fate di tutti i colori ai talebani con il capuccio e il paraocchi che vi seguono "a prescindere", come pellegrini religiosi a Kabul. Metti il reato di clandestinità. Proponi l'abolizione del reato di clandestinità. Togli l'euro. Metti l'euro. Decurta lo stipendio dei parlamentari italiani. Lascia tutto lo stipendio ai parlamentari europei. Uno vale uno. Però marchio, logo, dati sensibili, "giustizia divina" e persino il Blog, appartengono a voi. Lollll da morir dal ridere. FORZA M5S - FORZA TALEBANI Ahahahaha"
  • sandro b. Utente certificato 3 anni fa
    il baratro si chiama Euro.. il modus operandi e stato una TRUFFA..... guardateli... http://www.youtube.com/watch?v=3x3f-cY6N7c http://www.youtube.com/watch?v=Ykt5fqE5u2k http://www.youtube.com/watch?v=cUKNnj6tTcw http://www.youtube.com/watch?v=0TPZcAcvIVQ http://www.youtube.com/watch?v=AYg0_T-zgLs
  • antonio corino Utente certificato 3 anni fa
    LA STRATEGIA DEL T€RRORISMO PSICOLOGICO FILO€PEISTA Prepariamoci scudi mentali per fornteggiare e renderci impermeabili gli attacchi concentrici costituiti da mezze verità, sarcasmi, lemmi, grafemifonemi, preposizioni, allusioni, sorrisi spenti, ammiccamenti, insinuazioni, calunnie, diffamazioni, fango, eresie, irrazionalità, centinaia di migliaia di parole come frecce di Assiri all'assalto, provenienti da sinistra e da destra a spiegarci quale catastrofe, quale immane disastro e carestie pestilenze, lezioncine su "fogne a cielo aperto" di giornalisti, intellettuali, presentatori, cantanti, sportivi, religiosi, attori attrici, pagliaccipolitikanti, ma anche "gente comune" casalinghe, operai, studenti, e perfino migranti intervistati all'uopo, pronti a perorare la causa di questa Unione €pea che poi è un gioco al massacro, che ha finanziato campagne elettorali di politici compiacenti i quali raggiunto il potere hanno demokratikamente avallato i krediti €zona sapendo perfettamente che i loro paesi non avrebbero potuto restituire interesse e capitale se non a costi sociali feroci. Un eclatante esempio è Grecia >% di mortalità infantile e senza casa, mancano farmaci oncologici e insulina per i pazienti diabetici, licenziati migliaia di lavoratori del pubblico impiego, Ma allora: prima di preoccuparvi del disastro che l'uscita dell'€ comporterebbe perchè non si preoccupano invece del disastro che l'entrata nell'€ ha comportato, comporta e comporterà? Oltretutto, non sappiamo neanche per quanto tempo! Anche perchè la casta parla con disinvoltura parassitaria di decine di miliardi di€ di interesse sul capitale da restituire ai kreditori €zona, di qui ai prossimi 20 - 40 anni!
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    "Latte o limone Lord Mountbatten??" BOOOM!! La bomba non ha una natura gentile, il maggiordomo-Milord-la barca: ora in confezione spray!*** ---------- ***a proposito di Thatcher :)
  • Luigi Walaskych 3 anni fa mostra
    Da una parte (la 7,ore 21,10) Giovanni Favia,con la sua ingenuità e,soprattutto,le verità oggettive che metteranno in ginocchio il Movimento 5 stelle.Dall'altra (Iris,ore 21) uno scatenato Jack Nicholson in "La promessa". L'italia ONESTA guarderà Favia e domani moltissime iscrizioni(e relative prebende)al Movimento 5 stelle,verranno meno.E'la fine di una breve storia politica,quella del M5s. Vedere per credere,Nikkolson può attendere.
  • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
    ma cosa vi spettavate da uno che si chiama "guido maria"?
    • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
      va beh, era così tanto per... appunto... cazzata chiama cazzata...
    • psichiatria. 1 3 anni fa
      giorgio ma che cazzata hai scritto?
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    EGREGI "SBANDATI" DI POCA RIFLESSIONE E DI MOLTA TASTIERA Questo post è perfetto per stimolare la discussione ponendo le tesi di UNA DELLE PARTI. Nessuno di noi ignora che questo "consulente- banker" rappresenti una tesi sicuramente lontana da quello che è probabilmente il nostro più "comune sentire" ma proprio per questo è più utile ad una discussione tra di noi. Tutti noi sappiamo che la posizione del M5S uscirà da una votazione e non da un post (tra l'altro non sottoscritto da Beppe). Perciò ragazzi, non ragionate troppo "alla ca$$o di cane" che poi vi convincete del nulla e scrivete fesserie. Cordialmente W IL M5S
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Caro (si fa per dire) Giovanni, tu ragioni invece al "colore di cacca di cane fuggente"...molto peggio del ca%%o di cane.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    ma si è laureato al cepu Gattegna?
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      ma...P.S. vuol dore "post-semiticum"!?! :D
    • P.S. 3 anni fa
      torna al nosocomio, ciao
    • P.S. 3 anni fa
      di certo non è un tuo paziente :)
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    Essere contro il neoliberismo e difendere la moneta unica che ne e' l'apoteosi in salsa privata, finanziaria e lobbistica e' un'incongruenza unica (come ce ne sono molte nel testo) qualcuno spieghi al signor brera che l'euro non e' solo una moneta, ma un metodo di governo (l’eurocrazia del debito e dell’imperialismo economico)che fa scempio delle costituzioni nazionali e dei diritti dei lavoratori, oltre a mettere in competizione gli stessi fra paesi diversi
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      sei dispiaciuto perché il tuo idolo monti e' sparito dalla scena?
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
      apposta l'operaio della bmw pija il giusto mentre quello della fiat si è dovuto prostituire a minkionne ? - forse stai fuori strada un po' !
  • A.panino 3 anni fa
    se lo dici tu.
  • P.S. 3 anni fa
    se non puoi battere un avversario fattelo amico e se non puoi fartelo amico, compratelo e così stanno andando ora le cose col dollaro
  • giorgio r. Utente certificato 3 anni fa
    non ho mai sentito tante ca22ate tutte insieme E SOPRATTUTTO IN CONTRADDIZIONE TRA LORO... ... e poi che lavoro è "occuparsi di risparmio gestito"? è come se l'idraulico mi dicesse "mi occupo da vent'anni di meccanica dei fluidi" o il panettiere mi dicesse "mi occupo di trasfomazione e commercializzazione di beni primari" a me questo sembra un venditore di tecnocasa... (se era una provocazione avete colto nel segno...)
  • mario futuro Utente certificato 3 anni fa
    gli ebrei si indignano per le parole di grillo... dovrebbero indignarsi per la solidarietà data loro da alfano e dal ncd (partito di destra) che odia gli ebrei i neri e i gay e che li metterebbe volntieri nei forni. Di questo dovrebbe vergognarsi la Comnita Ebraica non di cio che ha detto Grillo parafrasando Primo Levi.Ha quanto pare i discendenti di coloro che hanno sofferto preferiscono andare d'accordo con costoro che governano con mezzi non proprio democratici piuttosto che farseli nemici.
  • Gianni Di Pietrantonio 3 anni fa
    L'ITALIA l'euro non se lo può permettere sono veramente deluso dopo
  • P.S. 3 anni fa
    ritorno alla piena sovranità monetaria in Italia per meglio costruire cattedrali nel deserto, e certo per fare mercato nero con valuta pregiata, l'EURO che gli stipendiati a reddito fisso NON ACCUMULERANNO MAI, per ritornare "ALL'AGRICOLTURA PRIMA DI TUTTO" e vi si aggiunge che l'istruzione costa in UK, a moneta sovrana, l'ira diddio che la sovranità monetaria male utilizzata è una truffa che aumenta le sperequazioni sociali provate a argomentare contro, piuttosto
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    See,diavoli... http://youtu.be/bvMETCQAf1w
  • marco s. Utente certificato 3 anni fa
    Chissà che "trusci"che sà fare con il denaro il nostro Guido Brera...
  • Mario M. 3 anni fa
    Dì che l'ambiente è una delle ricchezze del paese a Napolitano, che ha ratificato il segreto di Stato sull'ignominia della terra dei fuochi, lasciando morire di tumore centinaia di persone ignare e compromettendo la produzione agricola di un'intera regione.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    intermediari finanziari contano quanto qunta kinte conta
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    Mi piace Guido Maria Brera, non ne capisco molto in materia ma quello che dice mi sembra interessante. Passerò parola sui diavoli della finanza. Stavo giusto riflettendo sui balzi da gigante che la scienza e la tecnica hanno fatto nei tempi recenti; non mi pare però che abbiano sempre portato un incontestabile progresso. Mi viene in mente ad esempio la scissione dell’atomo, utilissima per molti versi ma micidiale in altri. Così l’essere passati dal baratto alla moneta ha indubbiamente facilitato il mercato di beni e servizi; però ... quando il denaro perde poi il suo significato originario, anche questa utilissima invenzione, può diventare micidiale quanto una bomba nucleare. Che dire...diavoli...angeli...non finirò mai di stupirmi della complessità della mente umana, capace di grandi creazioni e di grandi distruzioni. Buonasera bloggaroli! http://www.youtube.com/watch?v=jambUpL2yZA ^__^
  • Gaetano Saverio Victor 3 anni fa
    ...belle teorie...bei concetti...peccato però che assomigli alla solita fiaba già sentita e risentita...dimentica di dire che qui in l'Italia prima di realizzarsi queste belle cose...c'è l'assoluto bisogno di riaffermare e ristabilire l'onestà a tutti i livelli...oltre a ristabilire una vera giustizia sociale(sempre che le persone e le famiglie siano ancora considerati il bene supremo)... ...se vogliamo uscire da questo dilemma “euro si euro no”, secondo la mia umile opinione, la soluzione più semplice ed equa, sarebbe quella di mantenere l'Euro come moneta di riserva, rinegoziare “forzosamente” il suo valore di scambio originario con la Lira, riportandolo al suo giusto valore reale...”valore che si espresse inequivocabilmente dopo tre giorni dalla sua introduzione”, ciò è 1/1000...e contemporaneamente reintrodurre la nostra cara vecchia Lira...sovrana e libera da tutti gli attuali vincoli del euro......come moneta principale!
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    @ Renzo Gattenga Presidente delle Comunità Ebraiche almeno uno straccio di curriculum on line..
  • alessio c. Utente certificato 3 anni fa
    l'euro è la più grande truffa nella storia dell'umanita, via dall'euro prima che sia troppo tardi, ritorno alla sovranità monetaria.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    @ Renzo Gattenga l'hai letto, il post, almeno?
  • emilio v. Utente certificato 3 anni fa
    mai lette tante amenità in un sol colpo, a partire dal "neo liberismo" che nasce 30 anni fa, mamma mia che paura che mi fanno queste dichiarazioni...
  • JOYKEY 3 anni fa
    EGREGIO, GUIDO MARIA BRERA SALVE, INIZIO con un attacco a tutto campo, su quasi tutti i punti da lei toccati... (Avendo comunque, un grande rispetto per la sua posizione/professione essendo "io" solamente un dilettante autodidatta...) LEI è ottimista x l'ITALIA? io NO! IL tessuto industriale delle PMI è quasi raso al suolo, (cioè il motore portante della nostra economia) x realizzarne uno nuovo ci vorranno anni... Se questa crisi avesse "sfiorato", questa linfa vitale delle PMI, le avrei dato ragione, esempio le crisi precedenti 90/93- 2000/03 (o altre minori) ORA, molte delle aziende FLORIDE, che resistettero a precedenti crisi sono state travolte come uno ZUNAMI da questa crisi come si può essere ottimisti? Anche volendo entrare in dettagli, impossibile.. da scriverne un romanzo.. NON sono assolutamente d'accordo sulle delucidazioni da lei fornite, le quali messe in un mosaico di un scenario MONDIALE sono tutte antitetiche alle mie... teorie... LEI dice che, da 20 anni è nel settore "risparmio gestito" allora vista la sua esperienza e lungimiranza di certe visioni, forse non avremmo dovuto assaporare questa crisi, (CRISI..?) (si potrebbe smontare le sue affermazioni perché tutte collegate e contraddittorie) In questi 20 anni e+ ho seguito tutte le dinamiche (GIORNALMENTE) e nessuna rispecchia ciò che lei ha scritto essendo tutte teorie finanziarie. >LEI DICE: "E' ovvio che più stampi denaro e più il potere di acquisto del denaro vale meno." Non sono d'accordo... è il contrario (sono vecchie teorie basate sul nulla) >LEI DICE: ""Nel 2012 l’attacco all’Euro è stato fatto anche per alcuni versi in maniera scientifica, perché in quella fase il dollaro si era visto davvero insediata la sua posizione di moneta di riserva su scala mondiale... ...Ecco, io credo che a un certo punto nel 2012 si è voluto illuminare l’Euro, con tutte le sue fragilità, per fare risultare l’Euro più fragile e il dollaro come un bene rifugio."" MI DISPIACE anche qui dissento... saluti
  • antonio corino Utente certificato 3 anni fa
    REFERENDUM SULL'€'ORA! L'Italia ha perso la sua sovranità monetaria senza che i cittadini fossero interpellati.Nessuno ci ha spiegato i pro e i contro, i rischi e le opportuni tà e un eventuale piano B di uscita in caso di fallimento.Hanno espropriato gli italiani della loro moneta trattandoli da sudditi. Per questo motivo è necessario dare loro la parola con un referendum che, come spiegato nell'articolo che segue, è fattibile ed è legittimo. In alto i cuori!"È con l'istituto tipico della democrazia diretta - il referendum - che i cittadini italiani, il 18 giugno 1989, sono stati chiamati a pronunciarsi sul potenziamento del ruolo dell'Europa, «affidando allo stesso Parlamento europeo il mandato di redigere un progetto di Costituzione europea da sottoporre direttamente alla ratifica degli organi competenti degli Stati membri della Comunità».In altri termini, con la Legge Costituzionale3 aprile 1989, n. 2, è stato formalmente indetto un referendum popolare di indirizzo, non meramente consultivo, attraverso il quale è stata richiesta la legittimazione popolare per il trasferimento di sovranità dallo Stato italiano all'Unione europea (allora Comunità).Ecco dunque che, nel solco già tracciato, potrebbe tranquillamente essere indetto, con legge costituzionale, un nuovo referendum di indirizzo, per sottoporre ai cittadini italiani il seguente quesito: «Ritenete voi che si debba procedere all'uscita dell'Italia dall'utilizzo dell'EURO?». La legge costituzionale istitutiva di un referendum di indirizzo ad hoc avrebbe il pregio di neutralizzare i possibili rischi derivanti da un referendum abrogativo ed, in particolare, dalle esplicite esclusioni previste dal vigente articolo 75 Cost.In ogni caso, oltre all'aspetto formale, un referendum sulla permanenza del nostro Paese nell'area della moneta unica non farebbe altro che concretizzare il principio cardine del nostro regime democratico, solennemente sancito nel primo articolo della Carta Costituzionale rep
  • Massimiliano Monopoli Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ci siamo: ora apertamente il M5S ha dichiarato la sua posizione pro-euro. Lettori del blog, purtroppo è ora di aprire gli occhi e guardare in faccia la realtà: il Movimento 5 Stelle è a favore dell'euro. Io no. Addio. PS: qualcuno sa come chiedere l'annullamento dell'iscrizione al M5S?
    • Adriano G. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Questo è un post,di cui io non sono d'accordo,ma che diamo la libertà a tutti di esprimere l'opinione,di post ne abbiamo letti centinaia,m5s ha detto chiaramente la sua su cosa fare una volta entrati in europa,si va li si fanno degli accordi,se non li accettano si fa il referendum,quante cavolo di volte bisogna ripeterlo?,poi ogni volta con sto cavolo di richiesta di disinscriversi,non ci entrare,non è difficile.Questa è italia.
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Non sai come ci si toglie dall'iscrizione dal blog?? Strano, a guardare da come ti firmi dovresti essere pratico del blog! Ma poi chi ti ha detto che Beppe è favorevole all'euro? Lo decidiamo noi della base se essere favorevoli o no,dovresti sapere anche questo! Ci sei o ci fai.
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Massimiliano dove hai letto che il M5S è pro-euro? Il post non è firmato da Beppe. Hai letto i commenti? Hai visto una votazione? Perciò non dire sciocchezze, per cortesia. Non ti fa onore. Cordialmente W IL M5S
    • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa mostra
      dovresti prima bere un sorso d'acqua ed eventualmente toglierti la siringa dal braccio.. come dire... non è che si esagera?Beppe è il primo che vuole cambiare le regole, ma POI quale euro se non ce n'è più?!!! TROLLISSIMISSIMO
    • antonio corino Utente certificato 3 anni fa mostra
      infatti è da un po' di tempo che propongo un referendum in rete per sapere cosa pensiamo noi come popolo del M5S di questa moneta infame
  • Mario Amabile Utente certificato 3 anni fa
    In passato ho partecipato ai Vaffaday. Ora i vaffa più grossi mi scappano quando leggo 'ste boiate giganti. Peccato si debbano leggere qui.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    I vertici ebraici "Un'oscenità sulla quale non è possibile tacere. Si tratta infatti di una profanazione criminale del valore della Memoria e del ricordo di milioni di vittime innocenti che offende l'Italia intera". - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Gattegna-Ucei-Quella-di-Grillo-una-profanazione-criminale-della-memoria-0e613329-b77f-4774-96d1-ad94867e3d42.html#sthash.LW0kzS4c.dpuf la rai Renzo Gattegna, presidente dell'Unione Comunità Ebraiche, risponde così "all'ultima infame provocazione di Beppe Grillo" - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Gattegna-Ucei-Quella-di-Grillo-una-profanazione-criminale-della-memoria-0e613329-b77f-4774-96d1-ad94867e3d42.html#sthash.LW0kzS4c.dpuf manca il terzo e si commenta
  • P.S. 3 anni fa
    Bravo Brera ! possiamo solo migliorare ! meglio però non contribuire accumulando dollari, tra poco andrà a 1.50 e perchè no fra dieci anni a due dollari per un euro forse non ci conviene che le materie prime siano quotate in euro ma vedremo si all'euro per legare le mani a questi ladruncoli VINCEREMO NOI !!! :-)
  • mariuccia rollo Utente certificato 3 anni fa
    Egregio Staff, quando mi mettete il bollino blu?
  • mariuccia rollo Utente certificato 3 anni fa
    GianRoberto, torna presto a controllare i post del Blog se no di questo passo facciamo passi indietro
  • Roberto Improta 3 anni fa
    Questa è un'analisi economica piena di mancanze, fondamentalmente sbagliata e tendenzialmente a favore del male che sta distruggendo il nostro Paese, cioè la DELOCALIZZAZIONE. Questo post è pessimo e Grillo in quanto capo politico dovrebbe esprimersi a riguardo. A DIR POCO DELUSO
  • Ciro c. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe...pero' che caxxo!! Anche tu!! E dai, un post del genere e' improponibile. E' vero che il Movimento e' giovane e inesperto, ma se Renzie legge le boiate che ha scritto questo Brera...due risate di gusto se le fa! Perche' ci dobbiamo dare la zappa sui calli da soli? Gia' ci pensano i mafiosi in Parlamento e quegli altri mafiosi della cosiddetta stampa. Sarebbe stato meglio intervistare Gianni Brera e parlare di calcio...purtroppo non c'e' piu! E scusatemi lo sfogo!
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    La THATCHER!!!! Una a cui avrei fatto battere il record di salto in alto detenuto a tutt'oggi da Carrero Blanco!
  • Mario Amabile Utente certificato 3 anni fa
    Direi che post come questi sono proprio l'ideale per perdere i voti di tutti quelli che hanno creduto il M5S capace di liberarci dal neocolonialismo. E, come volevasi dimostrare, un colpo al cerchio e uno alla botte, NON C'E' NESSUNA INTENZIONE DI USCIRE DALL'ERUO (non dall'Europa, attenzione!). Strano ritrovarsi sempre più delusi e vedere IL GRANDE IMBROGLIO manifestarsi a giorni alterni, pur di conquistare voti dai proeuro e dai noeuro... Delusione doppia= niente voto alle europee e con molta probabilità niente voto alle politiche.
  • Pino 3 anni fa
    Diciamo che hai voluto sentire anche la voce di uno a cui sta bene l'euro. Altrimenti questo post serve per regalare voti a Salvini. Lo dico solo perchè conosco almeno un paio di persone che erano già sul chi va là dopo il "referendum sull'euro".
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    ma dove l'avete trovato?....sta dicendo un mare di cazzate...e mezze verità...prima di tutto quando si parla di "stampare" denaro si parla di Sovranità Monetaria e quando si parla di sovranità nazionale ovvero lo stato decide quele si il fabbisogno di moneta, ne fissa il "costo" cioè "l'interesse" e la politica economica...che può prevedere dei "regolatori" attraverso i così detti accordi commerciali tra "paesi". Gli faccio un esempio...un barile di petrolio costa 103$..però io ho un accordo commerciale con il Venezuela di libero scambio e mi possono fornire oil for food o tecnoclogia...ancor di più la stessa immissione di liquidità può servire a livellare il cambio...ad esempio oggi il cambio del dollaro contro euro a 1,38 ci danneggia l'export..ecco dove sta la "crisi"..quindi sei automaticamente "fuori mercato"..ed è quello che stiamo pagando noi..intanto buttiamo al cesso la produzione agricola e industriale..e stiamo svendendo i ns asset strategici....mettendoli nelle mani dei "monopolisti"...finchè non distruggeranno l'italia.. Mettiamo una Legge: chi vuol operare nel mondo dell'economia o della finanza deve lavorare almeno 2 anni in agricoltura o come metalmeccanico..."
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    fino a quando si permetterà a banchieri privati di essere padroni della SOVRANITA' DELLA MONETA E DEL SIGNORAGGIO questo crimine del debito perenne non avrà mai fine lo volete capire o no? tutto il resto è una cagata pazzasca come puoi permettere ad un usuraio di prestarti i soldi? bene questo lo permettiamo facendo stampare il denaro al privato BCE che poi è posseduto da altri privati; banche il SIGNORAGGIO è il massimo della truffa economica perpetrata contro il popolo ma chi è quel coglione che ancora non lo capisce? beppe ci fai o ci sei? referendum sull'euro?????? di cosa stiamo parlando? di perdere ancora tempo e denaro su una cosa che non verrà nemmeno presa in considerazione? quel vecchio di.....,lo ha detto già ieri, che qualsiasi sia il risultato delle europee NON CAMBIERA' UN CASSO ALLORA? non abbiamo bisogno di un referendum x sapere che l'euro e questa eu ci ha massacrato e impoverito tutti. moneta al popolo sovrano e nazionalizzazione di tutte le banche e allora tutto il casino del debito va a farsi fottere. avete capito?????
  • loadin... 3 anni fa
    la gente accumula soldi perché scopare come cunilli è immorale. se le religioni promuovono la figa il capitalismo è finito. fateci caso, i soldi servono più di tutto per trombare sotto sotto.
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Ma che post sarebbe questo ??? Cioè teorie di macro-economia spiegate da un capo gestore degli investimenti di una società di gestione patrimoniale ???? Che ha scritto un romanzo …. (ah ah ah aha h ahhah). E cosa volete che vi raccontasse ?????? Che vuole migliorare l’Euro !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Voi lo sapete bene da quante persone è seguito questo blog … . Resto basito dall’approssimazione e dalla superficialità su come vengono trattati i temi macro-economici e spero nel medesimo spazio concesso ad economisti “NO Euro” preparati come Bagnai o Borghi. Un elettore 5* perplesso …. .
  • Guglielmo Soccorsi 3 anni fa
    MAMMAMIA QUANTE CAZZATE TUTTE ASSIEME.... ...manco Ballarò riuscirebbe a fare di meglio. Ma questo oltre a rubare soldi alla gente magari proponendogli derivati tossici, un libro di economia l'ha mai letto? No perchè se all'esame di Economia Politica del 1° anno dici tutte ste cazzate, non solo ti bocciano, ma ti fanno proprio cambiare facoltà! Andiamo in ordine: Il neoliberismo l'individuo lo mette ai margini del mondo, altro che al centro, al centro del mondo ci sono i mercati e gli individui vi si devono assoggettare ringraziando iddio se hanno un lavoro anche se sottopagato. La stampa di moneta: L'analfabeta dice che per stampare denaro devi avere una moneta forte e non devi avere inflazione. Ma dove l'ha letto sui baci perugina. Per emettere moneta l'unica co0sa che devi avere è una banca centrale alle dipendenze del tesoro che emette moneta liberamente o fa da compratrice di ultima istanza dei titoli di stato. Altra prova di analfabetismo economico del diavoletto: "Per non avere inflazione devi continuamente fare una svalutazione interna". Ehhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh ???????????? Cosaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ??????????????? Ma la legge della domanda e dell'offerta l'ha mai vagamente sfiorata sto fenomeno? Per non avere inflazione in seguito a emissione di nuova massa monetaria, l'unica cosa che devi avere è una pari o maggiore produzione di beni e servizi (o scorte di magazzino invendute!) che diano valore reale alla nuova moneta in circolazione. UNO STATO CHE EMETTE NUOVA MONETA E NUOVI BENI E SERVIZI STA CREANDO RICCHEZZA, CAPITO, RICCHEZZA, NON INFLAZIONE. E poi ancora dice il fenomeno "Le case nessuno più se le può permettere, perché costano di più"...ma dove vive questo? A Roma le case costano il 30% in meno di 3 anni fà e se nessuno se le può permettere è perchè le banche non erogano più crediti. Ah diavoletto studia và! https://www.youtube.com/watch?v=kurj8JSqJs8
  • giAcomo faiellA 3 anni fa
    guardate cosa dice il brera: «Per produrre un chilo di carne, servono sedicimila litri d’acqua. Per produrre un chilo di uova, tremila… L’acqua potrebbe essere il business del futuro». ma come? l´acqua il business del futuro?...questo sta fuori é lecito sapere chi sceglie gli articoli per questo blog? oppure sapere quanto costa pubblicare un articolo per pubblicizzare un libro? http://www.vittoriozincone.it/2014/02/07/guido-maria-brera-sette-gennaio-2014/
  • Oto Rino 3 anni fa mostra
    Beppe e Gianroberto, siete grandi. Mi fate ridere davvero. La vostra ricetta è fantastica. Gliene fate di tutti i colori ai talebani con il capuccio e il paraocchi che vi seguono "a prescindere", come pellegrini religiosi a Kabul. Metti il reato di clandestinità. Proponi l'abolizione del reato di clandestinità. Togli l'euro. Metti l'euro. Decurta lo stipendio dei parlamentari italiani. Lascia tutto lo stipendio ai parlamentari europei. Uno vale uno. Però marchio, logo, dati sensibili, "giustizia divina" e persino il Blog, appartengono a voi. Lollll da morir dal ridere. FORZA M5S - FORZA TALEBANI Ahahahaha
  • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
    articolo parzialmente errato a partire dall'esempio della neve
  • Giovanni Paolucci Utente certificato 3 anni fa
    Mi sa che con questo post hai perso un pò di voti:)
  • fracatz 3 anni fa
    romantico sognatore uno dei posti migliori al mondo invaso dalla munnezza e dai disperati del sud del mondo
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    natalino BALASSO!!!! un grandissimo ecco perchè è sparito dalla tv troppo scomodo sarà del m5s????? https://www.youtube.com/watch?v=nVSvMvzlTVg
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Devo dire che questo post tocca moltissimi punti che meriterebbero una riflessione molto più profonda: neoliberismo, riserva valutaria, inflazione da assets e stampa del denaro. Secondo me la verità è che per stampare denaro e comprare con questo denaro i Titoli di Stato non devi avere alcun pilastro e la moneta forte o debole non è condizione essenziale: chi sottoscrive il tuo debito pubblico se ne fotte delle supercazzole e vuole semplicemente guadagnare quindi compra ad esempio i bpt che offrono 1,6% + inflazione (quindi il discorso della svalutazione che infatti nel lungo periodo segue l'inflazione non conta una pippa). Tutta la storia economica italiana del dopoguerra può essere portata ad esempio, c'era la liretta che non se la filava nessuno con svalutazione alta ma l'economia cresceva e i titoli di stato erano piazzati sempre senza grossi problemi anche ai privati. Il problema della stampa del denaro in Europa è che si stampa per darlo solo ad alcuni (banche) e non a tutti (cittadini) quindi l'esempio della nevicata è completamente sballato.... (consiglierei di ripassare il concetto di sovranità monetaria). Attualmente il cambio euro dollaro è 1.38 ma la questione della moneta rifugio NON è mai dipeso solo dall'eventuale svalutazione ma soprattutto dalla solidità: il dollaro non è pagabile a vista al portatore mentre l'euro ha teoricamente un backup in oro ma il dollaro rimane la divisa preferenziale perchè solidamente basata sulle ARMI; se i paesi del mondo guardassero alla convenienza della moneta avrebbero già cestinato da un pezzo il dollaro perchè è carta straccia ma la pressione militare modifica le scelte di politica monetaria (e lo sa bene ad esempio l'Ucraina che per aver rifiutato l'euro si è trovata il colpo di stato militare in casa dimostrando che l'uso di moneta straniera è sempre imposto con la forza o l'inganno).
  • vincenzo de luca 3 anni fa
    Cosè il blog di Oscar Giannino? Gianroberto, torna presto!! I troll li hai nella tua redazione!!!
  • Rosa Anna 3 anni fa
    sepolcri imbiancati farisei si stracciano le vesti È la settimana santa e mi sembra un deja vu di duemila anni fa Abusano di giochi di parole mistificandone il senso Sono sempre gli stessi sciocchi Guardano il dito e non la luna Questa volta è la demenza colossale che li assale Il panico fa il resto Approfittiamo di qualsiasi occasione per chiarire e se qualcuno si degnasse di andare a rileggersi l'intervista che Enzio Biagi fece a Primo Levi non avrebbe preso una simile cantonata Oppure anche Enzio Biagi era antisemita ? No forse lo era Levi quando scriveva Siamo all'apocalisse del controsenso delle parole Suppongo comunque che lo facciano di proposito la loro perfidia è tale Non sanno a che albero impiccarsi questi Giuda
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    in sostanza chi ha tanti soldi può sbattersene chi ne ha pochi provveda al più presto chi non e ha son cazzi suoi
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      lo stesso commento l'ho letto altrove a firma fatima trollo...ma sei sempre tu ?
  • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
    Secondo il mio parere,per rimettere in moto l'economia disastrata del Paese,occorrerebbe non pagare una lira del debito truffa,contratto dallo Stato con i banchieri truffatori criminali(vedi svendita Banca d'Italia,Aziende statali progettata allo Yatch Britannia nel 2 Giugno 1992,grazie ai partecipanti Draghi,Amato,Andreatta).Inoltre ripristinare la sovranità monetaria,nazionalizzare la Banca d'Italia,promuovere la realizzazione delle infrastrutture utili allo sviluppo economico,ridurre al 30% la fiscalità a carico di imprese e cittadini,e soprattutto mandare a fare in c..o la partitocrazia al potere e gli usurai internazionali della troika.
  • giAcomo faiellA 3 anni fa
    ma come funziona la scelta degli articoli su questo blog? é lecito saperlo? questo articolo é proprio una vergogna!
  • Marco L. Utente certificato 3 anni fa
    comico il passaggio in cui si ipotizza che gli effetti dello stampare denaro di Giappone e USA ci abbiamo danneggiato, nonostante la nostra "virtuosa" BCE. Sto' tizio sponsorizza l'Euro forte perché per i suoi clienti l'inflazione é il male assoluto, in quanto si mangia l'interesse del risparmi gestiti. Allora moriamo tutti in deflazione per accontentare lui e la finanza.
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Tutto molto pulitino ed equilibrato questo Passaparola ma, al solito, c'è il Convitato di Pietra, l'eterno sommerso: il LAVORO!!! E sono anni che manca, in ogni scritto e in ogni dibattito. Anche qui, in questo mondo edulcorato di opportunità, impresa, cultura, turismo, asset, € $.....manca il FONDAMENTALE, i centinaia di migliaia che si fanno il culo raccogliendo i pomodori che mangi a tavola, scaricando i barili di greggio che consentono alla tua macchina di andare, fabbricando ogni sorta di utensili. Questi esseri umani sono - andando bene - POVERI, ma, più spesso ancora SCHIAVI! La scomparsa dello SFRUTTAMENTO da ogni dibattito sta facendo si che esso scompaia anche dai pensieri di maggior parte di noi ed io - francamente - ne ho i coglioni strapieni di questa miseria, di questa verminosa mediocrità, di questa finzione quotidiana!
  • Al Cos 3 anni fa
    Il dott. Brera ha un po' le idee confuse su cosa sia il neoliebrismo!
    • Al Cos 3 anni fa
      Naturalmente è un refuso, intendevo neoliberismo.
    • Ben Monaco 3 anni fa
      neanche io so cosa sia il "neoliebrismo", me lo spieghi?
  • giAcomo faiellA 3 anni fa
    ma che c´entra questo tizio qui? dice una marea di cavolate su economia e finanza. mi sembra uno spazio pubblicitario per il suo libro... e se lo può permettere... indagare sul tizio per credere
  • Renato B. Utente certificato 3 anni fa
    HEPA!! GUIDO beato te ke riesci ad essere ottimista . di questi tempi sei quasi una mosca bianca ; daltronde sei giovane .del tuo discorso l'ho rispetto, pero non l'ho condivido, e difficile dopo aver sentito e visto .il prof. GIACINTO AURITI esperto in materia da lunga data ,cambiare posizione.......
  • Stefano Ghisalberti Utente certificato 3 anni fa
    SOVRANITA' MONETARIA!!! tutto il resto è aria fritta!
  • Trolling Fatima 3 anni fa mostra
    +++++++ QUESTA MATTINA PASSO IN COMUNE PER TENTARE DI FARMI FARE LA NUOVA CARTA DI IDENTITA'. +++++++ UNA FILA SPAVENTOSA, UN ASSALTO ALLA DILIGENZA! URBANISTICA - ZERO UTENTI IN CODA ATTIVITA' PRODUTTIVE - ZERO UTENTI IN CODA COMMERCIO - ZERO UTENTI IN CODA ERANO TUTTI E TUTTE EXTRACOM IN FILA AI SERVIZI SOCIALI E IN CERCA DI ALLOGGIO AGGGGGGRATISS. NON SANNO VIVERE AL LORO CAZZO DI PAESE E PRETENDONO DI VIVERE ALLA LORO MANIERA (MONOREDDITO E MINIMO 3 FIGLI) A SPESE NOSTRE.
  • antony gentile (antonelli) Utente certificato 3 anni fa
    beppe dice verità assoluta in italia è in atto metodo p2-p3-p4 tutti collusi i politici al potere per interessi partitocratici da anni da loro nascosti adesso renzi sta spartendo gli incarichi delle partecipate poi vorrà il suo ebolo...gli italiani non devono più votare ormai il voto non serve a niente decide napolitano ha chi dare prossimo governo di casta massonica in odor reggime....la repubblica è morta e il voto non cvonta un cavolo di niente con governi da tavolino che fanno ogni due mesi...
  • Fabrizio Bitti Utente certificato 3 anni fa
    La metafora della nevicata per quanto riguarda il denaro non è corretta. Nel senso che se stampo il 10% del denaro in circolazione, ogni unità di moneta varrà il 10% in meno, chi ha più soldi accumulati vedrà una diminuzione del suo mucchio, mentre chi vive di stipendio avrà facilemente riconosciuto il gap dovuto all'inflazione. Se c'è inflazione, c'è la cosa a spendere il proprio denaro per convertirlo in un bene durevole, questo spinge l'economia e fa circolare denaro. Con inflazione pari a 0, nessuno vuole spendere, o quantomeno non è costretto a farlo. Tornando alla metafora della neve, stampare denaro significa sciogliere neve, e più è alto il mucchio, più se ne scioglie. Non si può togliere neve da dove non c'è.
  • Cerchiobotte 3 anni fa
    Sto post mi pare una comparsata tv fatta dal compagno della Balivo per vendere il libro, ha partecipato a tutti i talk show per pubblicizzarlo, adesso si passa pure ai blog?
  • Trolling Fatima 3 anni fa mostra
    QUESTA MATTINA PASSO IN COMUNE PER TENTARE DI FARMI FARE LA NUOVA CARTA DI IDENTITA'. +++++++ UNA FILA SPAVENTOSA, UN ASSALTO ALLA DILIGENZA! URBANISTICA - ZERO UTENTI IN CODA ATTIVITA' PRODUTTIVE - ZERO UTENTI IN CODA COMMERCIO - ZERO UTENTI IN CODA ERANO TUTTI E TUTTE EXTRACOM IN FILA AI SERVIZI SOCIALI E IN CERCA DI ALLOGGIO AGGGGGGRATISS. NON SANNO VIVERE AL LORO CAZZO DI PAESE E PRETENDONO DI VIVERE ALLA LORO MANIERA (MONOREDDITO E MINIMO 3 FIGLI) A SPESE NOSTRE.
  • marco 3 anni fa
    Questo dotto commento pecca come tutti quelli degli euristi di una dimenticanza fatale: la Germania ha sempre detto, ribadito e confermato che MAI accetterà l'unione politica. Qui casca l'asino. Tutti i bei commenti vanno a farsi benedire !
  • Trolling Fatima 3 anni fa mostra
    DELLA SERIE "IL PIU' SCEMO DEI NOSTRI E' LAUREATO" Sto ridendo da 5 minuti! "Riccardo Nuti, nubile!" Il #M5S ha mandato in Parlamento un deputato (maschio) che nella dichiarazione dei redditi scrive di essere "nubile".
  • alessandro fanelli Utente certificato 3 anni fa
    I vertici della comunità ebraica hanno reagito in maniera scomposta al post di Grillo "Se questo è un Paese", post nel quale evidentemente si voleva rendere omaggio a un grande uomo e scrittore, e nel quale si faceva un parallelo tra gli ignavi di oggi e quelli di quel periodo. Il senso del post, per chi ancora volesse fingere di non capire, è questo: una critica feroce all'indifferenza CRIMINALE di quelli che non partecipano a niente, che non prendono posizione, che non danno il loro contributo. Questi ignavi poi, molto spesso, sono gli stessi che si indignano e si strappano le vesti davanti a quelli che invece si espongono ogni giorno senza paura, e che almeno ci provano a fare qualcosa. Anche la vostra ipocrisia è criminale. Vergognatevi.
    • psichiatria. 1 3 anni fa
      "i vertici della comunità ebraica" ?
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Si, sono dei deficienti, certo non perchè ebrei...ovviamente, soltanto DEFICIENTI.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      totalmente d'accordo
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    le reazioni del PD e della comunità ebraica al post di Beppe sono da checche isteriche puzzapiedi con una crisi di nervi. Siamo alla pazzia più totale. Neanche i fedeli monoteisti più accesi avrebbero reagito con tanta ipocrita suscettibilità se Grillo avesse parafrasato le frasi celebri di San Paolo. Dove lo vedete l'oltraggio alla Memoria e alla Storia? Dove è l'insulto alla Shoah e a Primo Levi? Siete voi, piccoli opportunisti, che vi prendete gioco della tragedia, la usate, la mettete a frutto come dei piccoli bottegai.
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Ti avrei dato un 12 verde, ma arriva solo fino a 5!
  • Rosso Malpelo Utente certificato 3 anni fa
    Scusate, ma a chi cazzo fate parlare di macroeconomia? Ad un chief investment officer di una società di gestione patrimoniale, uno che fai i soldi con i soldi? Era meglio se ci dava qualche dritta di borsa. Post Pessimo
    • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
      Rosso Malpelo mi hai tolto le parole di...tastiera!!!
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Si, bisogna ascoltare tutti, peccato...non ho mai visto ospitato un portavoce di centri sociali, un sindacalista USB, un cane sciolto qualsiasi. Questo post e quello di Toscani mi hanno fatto rigettare il pranzo.
    • alessandro v. Utente certificato 3 anni fa
      sono d'accordo con te sul giudizio ...riguardo lo spazio dedicato, sono dell'idea che bisogna ascoltare tutti ... l'importante è avere gli strumenti per inquadrare chi parla e perchè lo fa in un determinato modo
  • epal pallet Utente certificato 3 anni fa
    Sono d'accordo sul fatto che l’Italia è uno dei posti più belli del mondo ma come accogliamo le imprese facendo pagare il 65% di tasse?
  • JR 3 anni fa
    Possiamo restare nell'euro solo se la BCE si comporterà come la banca di uno stato sovrano, cioè coprendo i bisogni economici dei cittadini senza INTERESSI. ma sappiamo che la BCE non lo farà mai. Quindi il piano B, dato che il piano A appena citato non è attuabile per i sovraccitati motivi, l'unica alternativa è tornare uno SRATO SOVRANO che stampa la propria moneta, come dice la ME-MMT che ci ha fatto conoscere Paolo Barnard.
    • fracatz 3 anni fa
      ma guarda che quando la banca d'italia stampava le lirette, poi le distribuiva alle varie banche al tasso di sconto, mica le regalava senza interessi! Quindi lo stato per smerciare i suoi BTP doveva offrire un tasso di interesse superiore al tasso di sconto e tutto girava perchè l'inflazione galoppava molto di più degli interessi che lo stato pagava sui BTP. Però siccome lo stato buttava i soldi il debito pubblico continuava a crescere ed è per questo che i caporioni pensarono all'euro. Mo' i caporioni se so' portati tutti il malloppo all'estero ed in valuta pregiata (gli euri) e per tornare alla liretta di certo LORO non li fanno rientrare per convertirli ed allora come farà il valoroso bobbolo tajano a restituire alla BCE gli euri che ha stampato e dato alle nostre banche in questi 10 anni?
  • Gaetano Saverio Victor 3 anni fa
    ...belle parole...belle teorie...bei concetti...peccato però, che alla fine ha sembra una della fiaba...già sentita e risentita, e omettendo di dire, che prima che si realizzino queste belle fiabe in l'Italia c'è un assoluto bisogno di onestà a tutti i livelli... ...soprattutto più giustizia sociale(sempre che l'uomo e le persone siano ancora ritenute il bene supremo)... ...secondo la mia umile opinione se volessimo continuare a mantenere l'euro...dovremmo rinegoziare retroattivamente il valore di scambio con la vecchia Lira, portandolo al "giusto valore dei prezzi" ciò è 1€=1000£ ...contemporaneamente, il restante valore di 0,936,27€ residui, reintrodurli sotto forma di nuova cartamoneta...cioè con la nostra vecchia cara Lira... ...ovviamente una Lita sovrana e libera da tutti i vincoli del euro...ma soprattutto come moneta di riserva!...quindi secondo il me,avere la doppia circolazione sarebbe l'unico sistema sostenibile e quasi indolore...per risolvere il problema.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    forse non aveva tutti i torti mia zia spentasi un paio di anni fa a 92 anni. no alla riunificazione della germania no all'europa con la germania no all'euro
    • Alfonso Garofalo 3 anni fa
      La zietta..scusa...
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      e pensare che aveva l'età giusta per fare il pdr... 'giorno psi :)
    • Alfonso Garofalo 3 anni fa
      E' perfetto il messaggio che ti ha lasciato la tua povera nonnina....perfettamente d'accordo...a futura memoria....
  • john buatti 3 anni fa
    l'€uro è stato un pretesto di unione tra paesi eurozona ma il vero intento è stato quello di controllare quelle economie da parte dei Bilderberg la World Bank ed il New World Order... Gli italiani votano per un governo Italiano ma poi é la UE che annulla la volontà degli Italiani per imporre le proprie leggi ! Allora perche si vota a fare in Italia ?
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    Beppe ti seguo, nel senso che la penso esattamente come te, fin dai tuoi inizi televisivi ma sto' post non me l'aspettavo, mi rendo conto che dato il 'momento' può voler dire tantissime cose... però, se puoi, mandaci un segnale tranquillizzante magari in codice...;)
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      Scusatemi ma non concordo con le vostre riflessioni. Questo post è perfetto per stimolare la discussione ponendo le tesi di UNA DELLE PARTI. Nessuno di noi ignora che questo "consulente" rappresenti una tesi sicuramente lontana dal nostro comune sentire ma proprio per questo è più utile ad una discussione. Tutti noi sappiamo che la posizione del M5S uscirà da una votazione e non da un post (tra l'altro non sottoscritto da Beppe). Perciò ragazzi, non scrivete fesserie proprio voi. Cordialmente W IL M5S
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      Premetto che l'argomento finanza per me è cosa complicata, ma a priori mi fido in toto delle Capacità di Beppe da sempre, proprio per questo ho aggiunto di darci lui un segnale, una spiegazione più a portata delle tante persone come me... è che la situazione sta così precipitando nel nostro Paese che ormai banche e affini li vediamo come vampiri indistintamente... Ciao Dario e grazie per la delucidazione ;)
    • Dario 3 anni fa
      Ha ragione beppe ricordati quello che diceva Auriti la proprieta della moneta appartiene al popolo e non alle banche che c'è l'ha prestano indebitandoci. Ti prego dissociati da qwesto articolo.
  • jb Mirabile-caruso 3 anni fa
    È questo scritto di Brera un passaparola, o un passatutto???
  • Mauro M. 3 anni fa
    Caro Beppe Questa è la preghiera del mattino del vero grillino: http://accademiadellaliberta.blogspot.it/2014/04/ogni-tanto-ricordiamo-come-stanno-le.html Questa è la preghiera della sera prima di andare a nanna del vero grillino: http://accademiadellaliberta.blogspot.it/2014/04/ogni-tanto-ricordiamo-come-stanno-le.html Non ci sono più scorciatoie. Tutto il resto è noia.
  • kar Ma Utente certificato 3 anni fa
    Tutto vero e condivisibile...ma purtroppo la finanza si è sostituita a i politici perché questi ultimi non sono stati capaci di evitare le guerre! E se oggi c'è una sorta di equilibrio lo dobbiamo alla Finanza! Guardate i russi, se la finanza non li avesse minacciati avrebbero fatto il panico in Ucraina: di noi e degli americani se ne fregano, perché sono degli assatanati con un esercito immane che si gira i pollici da un pò troppo!
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    O.T. SU POST tratto da "se questo è un uomo" di Primo Levi DEDICATO A COLORO CHE SONO IN PIENA FASE IPOCRISIA ACUTA -------------------------------------------------------------- RIPORTO DAL BLOG DE IL FATTOQUOTIDIANO.IT: -------------------------------------------------------------- Daniels • 2 ore fa grillo descrive alla perfezione come l'ignavia che e' il peggiore dei peccati porta gli umani ad essere indifferenti e a diventare a loro modo complici del sistema non facendo niente per cambiarlo, proprio come successo durante l'olocausto.. grandissimo post, chi si limita a dire vergogna senza leggere il post non si rende conto del messaggio. _________________________________________________________ TITOLIVIO - Se parli di Levi sei antisemita Se parli della Boldrini sei sessista e stupratore Se parli di Napolitano sei eversore Se parli di Slot Machines, F35, soldi alle banche sei populista Se parli di Berlusconi sei comunista Se parli del PD sei del ventennio Poi vi lamentate si gli italiani parlano solo di calcio?
    • maria . Utente certificato 3 anni fa
      L'arte della DIS-informazione è proprio quella di stravolgere tutto, manipolando il messaggio che si è voluto dare a coloro che NON prendono parte, NON manifestano il proprio pensiero ONESTAMENTE, ma si allontanano dal prendere una posizione, in poche parole sono gli IGNAVI. Dante definisce le anime degli ignavi come quelle di peccatori "che mai non fur vivi". Il disprezzo del poeta verso questa categoria di peccatori è massimo e completo. Tanto accanimento si spiega, dal punto di vista teologico, perché la scelta fra Bene e Male, deve obbligatoriamente essere fatta, secondo la religione cattolica. Dal punto di vista sociale, inoltre, nel Medio Evo lo schieramento politico e la vita attiva all'interno del Comune erano quasi sempre considerate tappe fondamentali ed inevitabili nella vita di un cittadino. Se l'uomo è un essere sociale, chi si sottrae ai suoi doveri verso la società non è degno, secondo la riflessione dantesca, di stima ed ammirazione.
  • manuel cavada 3 anni fa
    delusione. Perché pubblicare articoli che mistificano la realtà come questo, perché dare in pasto ai tanti sostenitori meno esperti informazioni errate e fuorvianti del tipo contenute nell'articolo qui postato. Scopriamo che il neoliberismo è un concetto filosofico totalizzante che mette al centro l'individuo... a nome di chi parla l'onorevole esperto? Su quali testi di grandi economisti ha letto che per esercitare il sacrosanto diritto di battere moneta si deve precedentemente partire da una moneta forte "evidentemente se per partire serve già averla dovrà essere concessa dal Divino" e quale premio Nobel per l'economia gli ha insegnato che la frase "non devi avere inflazione, perché in automatico nessuno vuole più sottoscrivere il tuo debito pubblico" avrebbe una qualche dignità dal punto di vista dell'economia politica. Evidentemente anche il padre della favola che prova a spiegare al figlio cosa significa stampare moneta non ha avuto la fortuna di conoscere i padri dell'economia politica dai quali avrebbe forse potuto capire qualcosa di cosa sia la sovranità monetaria il concetto di moneta. Per fortuna noi abbiamo ancora la possibilità di leggere i padri dell'economia da Pareto a Walras, da Allais a Von Mises e Fisher i quali tutti ci affermano senza ombra di dubbio che la moneta sia solo uno strumento e che lo stato non solo può ma deve stamparla e non per farla dolcemente cadere sulle colline come la neve ma per cederla ai propri cittadini in cambio di beni e servizi a "lui" diretti e con la promessa che altri cittadini l'accetteranno a loro volta in cambio di altri beni e servizi. La saggezza di chi ci ha regalato queste riflessioni sta nella storia degli stati moderni, quelli che le hanno seguite hanno prosperato e prosperano, gli altri vivono nell'oblio. Speriamo che un po di saggezza si posi anche su chi sceglie gli articoli da far pubblicare su questo sito
  • loading... 3 anni fa
    non è tanto la politica economica sballata che fa danni, quanto il fanatismo di chi la sostiene. una teoria sbagliata si può sempre correggere. guardate la merkel, ha sotto gli occhi un disastro totale però deve portare a termine il disegno neanche gli fosse stato dettato da dio in persona, non fa compromessi con nessuno, non discute, non dialoga, ignora i movimenti. E nei paesi musulmani? dove non c'è il liberismo e stampano la propria moneta? muoiono di fame come noi dell'area euro, moderna. allora che devo pensare? che non è la politica economica sbagliata che essendo fatta da umani può essere corretta, anzi deve, no, sono le religioni di merda che ci fanno il lavaggio del cervello e ci trasforma in fanatici del santo del secolo, l'euro, costi quel che costi. avete sentito ieri napolitano? sembra il presidente del vaticano. .
  • Alfonso garofalo 3 anni fa
    Certo che in questi Blog di cavolate ne girano...senza offesa per nessuno...l'unica cosa certa che dopo le elezioni europee se vincono le sinistre..specialmente da noi, non avremo piu molto da dire, perchè finirà, come ha detto Renzi, con la più grande redistribuzione dei redditi mai vista nel nostro paese...ergo PRELIEVO FORZOSO - PRESTITO FORZOSO - PATRIMONIALE...LA CLASSE MEDIA COMPRESSA SOTTO I 28.000,00 EURO DI REDDITO LORDO...AUGURI!!!!!!
  • Mino V. Utente certificato 3 anni fa
    Si continua a parlare di denaro. Il denaro è solo ricchezza finanziaria creata dal nulla. Stampare denaro può servire a tanto o non servire a niente. La ricchezza reale è costituita solo dalle risorse naturali e dalla forza lavoro. Tutto il resto è aria fritta. Continuate a guardare il dito invece della luna. Lo scopo di ogni sistema economico è quello di raggiungere la piena occupazione, cioè di sfruttare le risorse al massimo del loro potenziale. La ricchezza finanziaria è solo uno strumento. La maggior parte del denaro emesso non va nell'economia reale, ma gonfia soltanto bolle finanziare,azionare o obbligazionare (debiti pubblici). Sono solo milardari che si scambiano carta straccia con l'illusione di creare ricchezza.Perchè lo Stato deve finanziarsi sul mercato ? Lo Stato deve scambiare i suoi titoli con la SUA Banca Centrale, a tasso ZERO, e usare il denaro per creare ricchezza reale. Il debito pubblico di uno Stato a moneta sovrana è solo un numero che può aumentare all'infinito. Il vero mercato non è quello finanziario, ma quello che produce e scambia merci e servizi che ci fanno vivere meglio. Purtroppo la stupidità umana riduce tutto ad un insensato quanto inutile accumulo di ricchezza finanziaria. RICORDATEVI CHE I VOSTRI SOLDI NON ESISTONO FINCHE' NON LI SPENDETE.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    "chiedere ai tedeschi anche conto delle loro banche, le così dette landes bank(?), sono le banche locali che sono le più indebitate in germania" minuto 7,40 CHIEDERE AI TEDESCHI? e chi lo fa?
  • GLS 3 anni fa mostra
    SONO MOLTO ALLARMATO! Un post di questo tipo, contrario in toto all'allontanamento dall'euro che ci sta massacrando in quanto moneta troppo forte per l'Italia (essendo un marco camuffato) non capisco cosa ci faccia su questo Blog. Starebbe meglio su quello di Porro ad esempio. Se queste sono le premesse per le prossime europee, allora sarà del tutto inutile votare M5S. Possibile che svanisca così per tutti noi una speranza come la neve sotto il sole di cui parla l'autore?
  • Giuseppe Dalpasso Utente certificato 3 anni fa
    uno che si presente così: "Mi chiamo Guido Brera, mi occupo da vent'anni di risparmio gestito", senza perdere altro tempo va mandato affanculo all'istante. In questi 20 anni quanti soldi ha fatto sulla pelle dei suoi poveri clienti? Questa gentaglia NON ha etica per definizione
  • Luca 3 anni fa
    Si, ma alla fine "I Diavoli della finanza" è solo un romanzo, e Brera è solo un trader. L'economia si studia sui testi scientifici, e quelli dicono che non esiste un euro buono, ma solo la fine dell'euro. PS: l'inflazione dipende dalla domanda, non dalla quantità di moneta.
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    .
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    I TAGLI CHE NON SI FANNO http://www.iltempo.it/politica/2014/04/14/ecco-gli-stipendi-d-oro-dei-dipendenti-della-camera-1.1240258
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    P.S. SCUSATE, MA LA TEORIA DEL NEOLIBERISMO CHE C'AZZECCA CON IL MOVIMENTO 5 STELLE? E L'INDIVIDUALISMO SFRENATO?
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    NON SONO D'ACCORDO CON GUIDO MARIA BRERA. la mia verità è che stampare denaro per acquistare titoli di stato "diluisce" i grandi capitali. Se poi lo Stato utilizza queste nuove risorse per asciugare di molto il debito pubblico in contemporanea con un allungamento forzoso delle scadenze potrà poi destinare tutto ciò che risparmia per rimettere in sesto i punti cardine di uno stato efficiente (investimenti su informatizzazione macchina pubblica - giustizia rapida ed efficace - eradicazione criminalità organizzata - ripristino del territorio - un efficiente piano trasporti - riqualificazione scuole ed università) Fanculo le magliette a buon mercato o lo smartphone di ultima generazione, è molto più importante il WEB veloce e disponibile a tutti; E questo, come quanto sopra riportato, è un "lavoro" che si può fare "in casa". E diffidate da coloro che paventano il maggior costo delle risorse energetiche e delle materie prime. Questi maggiori costi non supererebbero il 5-8% di media nei prodotti finiti.C'è molto di più da risparmiare su altri versanti (efficienza - cuneo fiscale da stato più "leggero" ) Salutandovi indistintamente W IL M5S
  • Barone Piovasco Utente certificato 3 anni fa
    Un post che è una presa in giro. Conclusione del ragionamento: L'Euro è un affare per l'Italia a patto di rinunciare ai poteri nazionali e delegarli in toto all'unione europea. Così una volta raggiunto il risultato tutti verranno in Italia perché questo è il paese del sole e della pizza, che è molto meglio che mangiare i Wurstell a Monaco di Baviera. E' LA TEORIA PURA DELL'EURO, DEL PRIMA FACCIAMO LA MONETA E POI L'EUROPA.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    PASSAPAROLA. Caro Guido, arriva un certo punto dell'intervista in cui dici: Non ho la presunzione di dire cosa bisogna fare, ma quello che "non" bisogna fare, uscire dall'Euro." Però oltre al non uscire dall'Euro, bisogna rimanere in vita, e c'è anche bisogno di chi ci aiuti a farlo. Come diceva la Thatcher? "Noi siamo una somma di individui, non dobbiamo considerare la società come tale, ma come una somma di singole persone." Lo chiedo a te(perdona il tu) che ti occupi di gestire risparmi da vent'anni, ma mettere quei quattro spicci che ci sono rimasti tutti in un'unica banca, sarebbe una follia? Potremmo spuntare condizioni ottime e avere un forte potere contrattuale. Siamo una somma di singole persone, che se "sommano" le loro forze possono fare tante cose. Perchè nessuno pensa a mettere insieme queste risorse? Andiamo tutti in una piccola banca, la selezioniamo bene, poniamo le nostre condizioni e vediamo che succede. Ognun per se e Dio per tutti non mi sembra la cosa migliore in questo momento. Ma un Privato Sociale, non possiamo farcelo da soli? Se in mille vogliamo finanziare un progetto, investire nel turismo, nell'agricoltura, in nuove tecnologie, possibile che dobbiamo bussare sempre alle solite porte? COSTRUIMOSE UN PORTONE NOSTRO, COSÌ MAGARI CE POTEMO SBATTE LA TESTA DA SOLI! Arrivederci e grazie. Nando da Roma.
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Nando, nel 2012 sul Portale avevo proposto di emigrare i nostri c.c. in un'unica banca almeno tutti noi, parenti e amici e più volte nel corso degli anni l'abbiamo proposto in tanti ma tant'è.... eccolo qua, un successone: 0 voti e 2 commenti perchè 1 è mio, positivi però ;) Tutti noi in Una Unica Banca. postato da anib roma il 29/11/2012 3 0 Voti Visto che ormai c'è l'obbligo di avere un c.c. propongo di usare Una sola unica banca per i nostri risparmi, coinvolgendo parenti, conoscenti e più persone possibili a fare altrettanto. Tra tutte, penso a Banca Etica, prima di tutto perchè non finanzia gli armamenti e in generale perchè più vicina allo spirito del Movimento 5 Stelle. Di economia e sistemi bancari non ne capisco ma, forse, portando un consistente numeri di nuovi correntisti potrebbe diventare possibile stipulare con B.E. delle convenzioni particolari e dedicate, per esempio, dare sostegno alle tantissime PMI in crisi di liquidità e, magari, chissà quanto altro ancora potrà essere possibile fare a favore della collettività. Si potrebbe valutare questa idea con l'aiuto di qualche persona del Movimento esperta del settore finanziario. http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/11/tutti-noi-in-una-unica-banca.html Ciao a te e a Luca ;))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ecco,cercavo le parole per esprimere il disagio che sentivo verso il post e mi associo alle tue nando.condivido tutto!!!
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Vedendo dove tutto questo ci ha portato forse, ma solo forse, la teoria di partenza non era molto equilibrata... E partire invece dal presupposto che tutto quello che ci hanno insegnato in materia era sbagliato? Nooooooooooo?
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Se poi queste teorie provengono dall'università di Boston, sono state ampiamente smentire nel corso degli anni, ma questi n o! duri! ad insegnarci concetti SBAGLIATI!!!!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    dalla gruber stasera il nostro Buccarella!!!evvivaaaaaaa!e da vespa poi stasera la nostra Lezzi!!!
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Dalla gruber? Solidarietà...
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Luca dell'informazione!, la Lezzi è una donna deliziosa!
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    LE LOBBIES POLITICO-ECONOMICO-FINANZIARIE POSSONO MANOVRARE TASSI DI INTERESSE, CREDITO BANCARIO, SPESA PUBBLICA, TASSE PER INCIDERE SUI CONSUMI, SULLA PRODUZIONE, SUL PREZZO DEI BENI, SULL'INFLAZIONE E SULLA SVALUTAZIONE E CREARE E SGONFIARE BOLLE SPECULATIVE ALL'INFINITO. Così facendo trattenendo e immettendo liquidità sul mercato, tassando e detassando certi beni creano per le lobbies, per le caste mondiali enormi possibilità di arricchimento e nel contempo tengono sottomessa la massa della popolazione a vantaggio di pochi potenti e ricchissimi. Vogliono eliminare il potere dato dalla cultura e dalla ricchezza della classe media cacciandola verso la classe bassa che insieme non potranno più rialzarsi. Anche la cultura, l'università diventerà di appannaggio delle caste che consolideranno il loro potere. Ribelliamoci finché sarà ancora possibile e davanti ad un potere lobbistico mondiale e ben organizzato dobbiamo lottare a livello mondiale contro ogni sopruso e liberando l'uomo dal potere del denaro e della forza bruta rivalutando concetti quali solidarietà, virtù, compassione, democrazia, amore, cultura, uguaglianza, giustizia, educazione per una civiltà umanamente sostenibile in cui la felicità sia appannaggio di tutti ed in cui tutti abbiano cibo, tetto, istruzione, sanità distribuendo meglio le risorse e soprattutto impedendo che ci sia tanta gente che ruba impunita, che truffa, che corrompe e si fa corrompere, che si determina compensi miliardari pagati da noi direttamente od indirettamente. Nessuno di noi sarà libero finché sarà consentito ad un solo uomo di abusare di un altro uomo. L'uomo è nato per creare, per conoscere, per amare, per dare liberamente e senza imposizione quando avrà raggiunto la consapevolezza di ciò che è realmente. Ogni uomo appartiene oltre che a se stesso anche agli altri in un tutt'uno inscindibile solo che ancora non lo comprendiamo ed il dolore di uno sarà sempre anche degli altri come l'amore. Dobbiamo imparare tutti!
  • spuseta 3 anni fa
    Mi raccomando, se qualche sondaggista vi intervista, DITE CHE VOTERETE PD!!!
  • Roby 3 anni fa
    Oggi bisogna rispettare chi ha fatto i soldi, perchè comunque ha dimostrato di essere più bravo/furbo di chi invece come me sta ancora a zero. Però francamente su tanti punti sei confuso e sbagli, chissà che testi hai studiato? Mi riprometto in un altro post di controbbattere ai vari punti(frasi) che ritengo errati. Ma Brera, non eri filo Renziano, è con stupore che leggo te su questo Blog.... Come fai a sostenere questo: La verità è che per stampare denaro e comprare con questo denaro i Titoli di Stato devi avere due pilastri fondamentali: avere una moneta di riserva forte, come il Dollaro, poco soggetta a svalutazioni improvvise; non devi avere inflazione, perché in automatico nessuno vuole più sottoscrivere il tuo debito pubblico. IL denaro caro Brera non si crea dal nulla, e non si stampa denaro per comprare titoli di stato, ma è proprio con la nuova emissione di titoli di stato tu vai a stampare denaro e dall'altra parte deve esserci qualcuno che se li compra, investitori privati (anche famiglie), banche e soggetti vari; ma non è che stampi denaro per comprarti i titoli di stato. Poi venendo all'inflazione per paesi come il nostro un pò di inflazione fa bene perchè con una monetà così forte come L'Euro per restare competitivi siamo costretti ad agire sulla riduzione dei salari e sull'aumento del precariato.
    • Roby 3 anni fa
      Se emetti moneta aumenti il debito, non c'è via di uscita. Il quantative easing in America ha fatto arrivare il debito pubblico a 16.190.979.268.766,67 dollari in 5 anni hanno aggiunto al loro debito pregresso il doppio del nostro debito pubblico totale. Visto che tu hai capito tutto allora perchè quando avevvamo sovranità monetaria non ci siamo stampati decine di miagliaia di miliardi di lire e comprati tutto il nostro debito???? Ma per favore parlate senza capire un cazzo di economia!
    • Franco Pozzoli 3 anni fa
      Scusa non hai capito nientedi quello che c'e' scritto. In usa il quantitative easing è proprio la Fed che stampa denaro e compra titoli di stato. se monetizzi il debito devi essere molto credibile ed avere poca o per nulla inflazione, altrimenti i non domestici ti massacrano. Chi vuole uscire dall'euro per sfanculare l'austerity NON HA CAPITO PROPRIO UN CAZZO (vero grullo?), perchè se hai una moneta tutta tua i conti devono essere strainordine, ancora più di maastricht, se non vuoi essere spazzato via da un attacco pseculativo. ciao
  • etano stella 3 anni fa
    IO CHIEDO AL MOVIMENTO DI AIUTARE "I CITTADINI" A RIAPPROPRIARSI DELLA RAI E A FARE DELLA LOTTA AL TOTALITARISMO LIBERISTA IL PUNTO CARDINE...DI MAIO...VIA LA "pubblicità" dai programmi... subito!LA RAI E' NOSTRA... PER COLPIRE “L’ANIMA” DEL SISTEMA- -http://blog.gaetanostella.it Dopo 30 anni di globalizzazione e di pensiero unico tutto è chiaro per chi vuole vedere. La globalizzazione liberista ha globalizzato la dittatura e il dominio di una minoranza (lo 0,01%) che continua con LA CRISI (creata!) a fare soldi con i soldi. IL SISTEMA è il SISTEMA CAPITALISTA. La finanziarizzazione ha solo modificato e accentuato i modi e le forme dello sfruttamento del lavoro, la disuguaglianza sociale (che è diventata vampiresca e spaventosa dappertutto), le precarietà, le ingiustizie sociali, le insicurezze esistenziali e la fame le miserie la guerra la devastazione e distruzione ambientale. L’effetto serra e la catastrofe climatica in atto sono il risultato e la conseguenza di un modello di rapina e saccheggio chiamato “sviluppo”. LA DEMOCRATURA è il modello di “governo” che si tenta di imporre a livello mondiale dopo la sperimentazione nel Cile di Pinochet. IL RENZUSCONUM e LA LIQUIDAZIONE DEL SENATO vanno in questa direzione, assieme agli aggiustamenti “strutturali” in mano a banche e speculatori TROIKA e austerismo di MERKEL e tecnocrati “eterni”.LA GRECIA insegna l’Italia è sulla stessa strada. USCIRE DAL SISTEMA è l’imperativo che abbiamo tutti , l’umanità intera, prima di tutto i giovani e le future generazioni. Anche per SALVARE LA MADRE TERRA. L’unica che abbiamo. I movimenti di questi anni sono stati o sconfitti o emarginati o recuperati o resi ininfluenti perché IL SISTEMA ha in mano una forza economica e militare come mai e perché usa scientificamente il pensiero unico la manipolazione diffusa e capillare la pubblicità e la seduzione della mercificazione totale. Tutti i mezzi di comunicazione di massa parlano a tutte le ore ..http://blog.gaetanostella.it/
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    un post importante ed impegnativo,che non condivido in tutto ma molto interessante.ovviamente qui i troll scompaiono,d'altra parte è necessaria almeno la terza media...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao epos!!!
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ..eh.eh.eh.eh.eh..eh...ehm... ***** Eposmail
  • Paolo 3 anni fa
    "Non esiste lo Stato, esiste solo l'individuo." Come dire: non esiste la solidarietà, esiste solo l'egoismo. E' una storia vecchia come l'Uomo. Nè la Solidarietà, nè l'Egoismo, hanno mai trionfato del tutto. Noi siamo con un piede su un piatto della bilancia ed uno sull'altro. E' importante dove facciamo peso. Bisogna stare anche attenti a non stancarsi ad averlo spostato da una parte. Il rischio è di spostare la bilancia dall'altra parte, quella non voluta. Dopo anni di Egoismo oggi gli italiani prendono coscienza sempre più che serve un mondo solidale. Costruiamolo bene, sicuro, equo, sostenibile, altrimenti saremo costretti ad affrontare nuovi sbilanciammenti. Questo è il mio Augurio di Buona Pasqua al popolo dei cinquestelle.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grazie paolo!!bellissime parole!!!
  • renato de martino Utente certificato 3 anni fa
    Sono ottimista sull’Italia. E lo sono perché questo veramente è il più bel Paese del mondo, dove la qualità della vita è moooooolto altaaaaaaa... Ueeee !!! Hai voglia!!! Che scemo. E con la laurea, pure.
  • franco . Utente certificato 3 anni fa
    L'analisi e' buona, specialmente quella sul neoliberismo. la soluzione prospettata, benche' la condivida, e' un po' approssimativa. forse, prima di pensare a invogliare imprese a venire in Italia, sarebbe prioritario il diventare autosufficienti per quanto riguarda le nostre prime necessita': cibo, vestiario, cure mediche, educazione, trasporti, alloggi. Come dice il programma in 7 punti, gli investimenti sulla garanzia delle minime necessita' dovrebbero essere fuori da fiscal compact e da pareggi di bilancio. pero' bisognera' anch epensare ad una pianificazione dal basso, che stabilisca bisogni e capacita' produttive e le faccia incontrare. questo l'europa non lo puo' fare, anczi, con le politiche economiche centralizzate ha fatto proprio l'opposto. I nostri europarlamentari dovranno veramente pestare i pugni su questo: per irsolvere i nostri problemi dobbiamo riottenere la nostra sovranita' sulla gestione delle risorse per l'indipendenza. Questo sara' il rpimo passo per uscire da questo sistema economico estrememente sbilanciato. quando tutti avranno garantite, col lavoro o in altro modo, le loro necessita' di base, allora si potra' iniziare ad espandersi e migliorare la qualita' di vita. forse per realizzare tutto cio' non servono i luminari dell'economia, anzi, stiamone alla larga, per questo serve solo il buonsenso... e un po' di amore per gli altri
  • roberto gabellini 3 anni fa
    Soluzione: + stato - privato: esattamente il contrario di quanti "geni" della finanza ci hanno raccontato in questi decenni...l'indispensabile per ogni persona affinché possa vivere dignitosamente deve essere gestito senza alcun scopo di lucro... l'uguaglianza sociale è l'unica strada (e non sto parlando del socialismo stampo URSS), la meritocrazia e, di conseguenza, l'onestà delle classi dirigenti... utopia? Non direi...
  • Marco C. Utente certificato 3 anni fa
    Hai poche idee , ma molto confuse. Forse e' il caso che torni a studiare economia.
    • Luca P. Utente certificato 3 anni fa
      Ottimo commento, si vede che tu hai invece tantissime idee eccezionali e le hai esposte in modo veramente dettagliato, complimenti!
  • Giuseppe C. 3 anni fa
    Post terribile..
  • Daniele cupperi 3 anni fa
    Il reale peoblema è proprio il dollaro, l'America immette costantemente denaro stampando dollari a piu non posso e il resto delle monete del mondo, e soprattutto l'euro sono costrette a controbilanciare il dollaro mettendo i popoli a debito.....
  • Edoardo C. Utente certificato 3 anni fa
    Questi partitini continuano a prenderci in giro e fanno a gara a chi riesce a recitare meglio la parte del politico italiano che andrà in Europa a difendere i nostri interessi e a farsi valere. Palle! Si inventeranno anche di essere contro il MES, il fiscal compact e il pareggio di bilancio in costituzione (come ci ha detto Dibba a Torino). Non dimentichiamoci chi ha firmato questi trattati nel 2011 e nel 2012, con il nulla osta di Re Giorgio II. http://www.ildisonorevole.it/chi-ha-votato-mes-fiscal-compact-e-pareggio-di-bilancio/
  • spuseta 3 anni fa
    si parla del lavoro come se fosse quello che ci mostrano in TV, gente che monta frigoriferi o automobili, oppure gente che lavora al computer. Dimenticando completamente i cantieri edili e l'indotto, le manutenzioni di tutte le impiantistiche che certo non si potranno fare con il telelavoro. Occorreranno tecnici con esperienza che non ci saranno piu', vogliono tutti stare ad una scrivania a giocare su internet. Io attualmente vedo che non ci sono piu' esperienze decenti in merito, è una perdita totale di tecnologia.
  • Sara Pessina Utente certificato 3 anni fa
    http://www.beppegrillo.it/2014/04/obiettivo_1_milione_di_euro_vinciamonoi.html :D
  • vito asaro 3 anni fa
    non faccio alcun commento.mi sento un nobile e non parlo di denaro.dico solo:e se provassimo a riportare il denaro al suo ruolo originario?impossibile?beh,se uno scopre di avere il cancro che fà?accetta di morire senza combattere?niente è impossibile.....finchè c'è vita.
  • john buatti 3 anni fa
    ______________________ E se il M5S fosse una forza populista dove è il problema ? Chi è che vota un governo (quando ce lo fanno votare) ? Non è il Popolo ?! Chi forma un partito ? La gente no ? Chi vota alle primarie (se esiste democrazia interna ad un partito) ? IL Popolo no ? Chi vota un altro governo se non si è contenti con quello attuale ? IL Popolo no ? Allora cosa c'è di male con la parola Populismo ? Viva il populismo..! qui sotto il significato: populismo Termine usato per designare tendenze o movimenti politici sviluppatisi in differenti aree e contesti nel corso del 20° secolo. Tali movimenti presentano alcuni tratti comuni, almeno in parte riconducibili a una rappresentazione idealizzata del ‘popolo’ e a un’esaltazione di quest’ultimo, come portatore di istanze e valori positivi (prevalentemente tradizionali), in contrasto con i difetti e la corruzione delle élite. http://www.treccani.it/enciclopedia/populismo/ _______________________________
  • fosco 1. Utente certificato 3 anni fa mostra
    "pensiamo alle nuove tecnologie, queste ti consentiranno sempre più di delocalizzare l’impresa e di andare a lavorare più o meno dove uno vuole." "poter accogliere più imprese possibili e più gente possibile che vuole venire a lavorare qui e venendo a lavorare qui creerà indotto e creerà nuovo lavoro e nuovi posti per tutti. " Bastano queste due considerazioni per capire che se M5S dà voce a questi finanzieri finto buoni alle europee non solo non vincerà ma si sfracellerà. L'estrema destra rischia di seppellirvi davvero, con opinioni molto più concrete su dazi, giusto protezionismo, SOVRANITA' MONETARIA (perchè è vero che l'inflazione è pericolosa ma è altrattanto vero che non avere possibilità di stampare moneta è deleterio), FRENO alla delocalizzazione specie con fondi pubblici,CONTROLLO degli invstimenti stranieri, positivi fino a un certo punto se minano la giusta concorrenza e ci rendono servi delle multinazionali che mirano a investire qui solo se c'è ritrattazione dei diritti sindacali. State veramente andando incontro a un'ascesa di alba dorata come in Grecia. O virate o perdete.
  • Giusy Romano Utente certificato 3 anni fa
    Siamo arrivati ad una svolta epocale, le macchine hanno sostituito la manodopera e il lavoro è diventato sempre più una merce rara. Dobbiamo comprendere che l'attuale schema socio economico è stato superato dalle automazioni e dall'informatica e che urge ripensare un nuovo modello. E' vero che viviamo nel paese più bello del mondo e che possiamo inventarci nuovi posti di lavoro, ma questi posti sono bastanti per tutti? Direi di no. Occorre istituire il reddito di cittadinanza universale per tutti dalla nascita, riformare il sistema impositivo con la fiscalità monetaria ed eliminare tutte le attuali tassazioni che si scaricano sul 90% dalla popolazione più povera della terra. http://antropocrazia.wordpress.com
  • Roberto12 Benedetti Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ma dell'Ebola ne vogliamo parlare?
  • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
    Oramai nulla ci può fermare, con un tratto di matita mandiamo a casa questa politica che da 40 anni succhia il sangue all'Italia. Vinciamo noi . W M5*****
  • giuseppe Amato Utente certificato 3 anni fa
    Cari amici, é partita la campagna dei senatori del m5s, contro la riduzione delle pene del 416 ter, http://www.fuorilamafiadallostato.org/ a questo link é spiegato come possiamo partecipare, vi invito ad attivarvi, poiché restano solo 4 giorni alla discussione in aula. Grazie
  • Eritreo 3 anni fa mostra
    Cioè siamo qui tutti i giorni a chiedere di uscire dall'euro e poi uscite con questo post sui pericoli della svalutazione delle moneta? Questo è un goal a porta vuota per i sostenitori dell euro.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    2°? toccata e.........beh, lasciamo stare và, che oggi è giorno lavorativo : ((
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    Buon tempo si spera! .-|||
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus