L'oracolo della Consulta e le province eterne

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

processo_kafka.jpg

Immagine tratta da una scena del film "Il processo" di Orson Welles

La Corte Costituzionale, detta amichevolmente Consulta, un nome che ricorda l'oracolo di Delfi, ha dichiarato illegittima, in nome della Costituzione, l'abolizione delle Province previsto nel decreto Salva-Italia del dicembre 2011. Il linguaggio usato dalla Corte è sublime "il decreto-legge, atto destinato a fronteggiare casi straordinari di necessità e urgenza, è strumento normativo non utilizzabile per realizzare una riforma organica e di sistema quale quella prevista dalle norme censurate nel presente giudizio". Cioè? Detto in parole povere le Province non si toccano. Sono circa 17 miliardi di risparmio all'anno per un ente le cui competenze possono essere assorbite dalla Regioni, ma di questi tempi si può scialare.
Di fronte a queste decisioni calate all'improvviso da enti supremi come un fulmine di Giove (ieri il Consiglio Superiore della Difesa per gli F35, oggi la Consulta per le Province) il cittadino si ritrova come nel "Processo" di Kafka, spogliato da ogni decisione, annichilito da forze inesplicabili, inavvicinabili. Da moderni numi contro i quali non c'è appello.
Vediamo da vicino questo Olimpo.
La Consulta è composta di 15 giudici nominati:
per un terzo dal Presidente della Repubblica,
per un terzo dal Parlamento in seduta comune,
per un terzo dalle supreme magistrature ordinaria e amministrativa.
Chi sono i suoi membri? Di seguito nome e anno di nascita:
- Franco Gallo, 1937
- Luigi Mazzella, 1932
- Gaetano Silvestri, 1944
- Sabino Cassese, 1935
- Giuseppe Tesauro, 1942
- Paolo Maria Napolitano, 1944
- Giuseppe Frigo, 1935
- Alessandro Criscuolo, 1937
- Paolo Grossi, 1933
- Giorgio Lattanzi, 1933
- Aldo Carosi, 1951
- Marta Cartabia, 1963
- Sergio Mattarella, 1941
- Mario Rosario Morelli, 1941
- Giancarlo Coraggio, 1940
A loro chiedo di verificare se il precariato è costituzionale. Se gli esodati sono costituzionali. Se la legge elettorale Porcellum è costituzionale. Se spostare la data pensionistica a 67 anni è costituzionale. Se comprare cacciabombardieri per una Repubblica che ripudia la guerra è costituzionale. Se i rimborsi elettorali ai partiti contro la volontà di un referendum sono costituzionali. Fateci sapere, consultate le sudate carte.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • VAFFANCULO POLITICI:CLICCA QUI E VOTA 4 anni fa
    FANCULO POLITICI CLICCA SOTTO FANCULO POLITICI CLICCA SOTTO FANCULO POLITICI CLICCA SOTTO FANCULO POLITICI CLICCA SOTTO FANCULO POLITICI CLICCA SOTTO FANCULO POLITICI CLICCA SOTTO FANCULO POLITICI CLICCA SOTTO FANCULO POLITICI CLICCA SOTTO FANCULO POLITICI CLICCA SOTTO
  • Lello Marino (marins) Utente certificato 4 anni fa
    "Post ipocrita e un poco ignorante." "Dai, dai, cerchiamo di diventare piu' seri per favore. Albelix B., Padova 12.07.13 15:41" RISPOSTA: Cioè... ad esser serio Grillo doveva accontentarsi di scriverci quello che già sappiamo? che i DL sono uno strumento di cui nessun governo dovrebbe abusare?? Le domande sulla costituzionalità del: precariato, gli esodati in una repubblica fondata sul lavoro (e quindi sulla dignità) sul negare vigliaccamente un accordo a posteriori intrapreso con i lavoratori dal momento in cui è stata aperta la loro posizione contributiva e spostare continuamente la data pensionistica fino ad arrivare a 67 anni (per ora) che è come se uno dicesse ad un corridore già a fine gara... nono, il traguardo ora è fra due km, se ce la fai bene se schiatti prima, meglio ancora risparmiamo medaglie. O pensi che non sia serio chiedere lumi sulla legittimità costituzionale del Porcellum, del comprare cacciabombardieri in una Repubblica che ripudia la guerra, o se sia legittimo continuare coi rimborsi elettorali ai partiti contro la chiara volontà di un referendum che li ha voluti eliminare?? Perchè questi non ti sembrano tutti temi abbastanza seri su cui un'istituzione costosissima quanto inutile (visto che non fanno niente di buono per guadagnarsi quei 35.000 euro al mese ciascuno) come la consulta potrebbe pronunciarsi? Il problema vero è che se questi temi non ti sembrano abbastanza seri.... mi chiedo: quali saranno per te i temi importanti su cui affidarci a loro?? Salvare il condannato Berlusconi??
  • Da Ben James 4 anni fa
    attenzione È necessario prendere in prestito come se fossimo tornati dove ci troviamo ora con il modulo di domanda, I mutuatari compilare un modulo di domanda e di tornare a noi appena possibile nome: paese: indirizzo: Telefono: Importo richiesto: periodo: obiettivo: reddito mensile Riempire con la società. Inviaci il tuo jamesappeal@yahoo.com Per ulteriori informazioni Da Ben James
  • Albelix B. Utente certificato 4 anni fa
    Post ipocrita e un poco ignorante. Uno dei punti importanti che Beppe scrive sui suoi post è il problema della delegittimazione del parlamento, che non decide piu' su nulla, che viene tutto demandato ai governi con i suoi decreti... e per una volta che la corte costituzionale di fatto gli dà ragione, evidenziando di come si sia fatto un abuso dei decreti per fare anche cose che non gli competono, Beppe cosa scrive? Invece di prendersela con un governo farsa che non sa fare il proprio lavoro e rispettare le proprie competenze tentando abusi di questo tipo che fanno perdere tempo, denaro, e illudono il popolo... se la prende con la consulta?? Dai, dai, cerchiamo di diventare piu' seri per favore.
    • Lello Marino (marins) Utente certificato 4 anni fa
      Cioè... ad esser serio doveva accontentarsi di quello che già sappamo? che i DL sono uno strumento di cui non si dovrebbe abusare?? Le domande sulla costituzionalità del precariato gli esodati, la legge elettorale Porcellum e spostare la data pensionistica a 67 anni o comprare cacciabombardieri per una Repubblica che ripudia la guerra, i rimborsi elettorali ai partiti contro la volontà di un referendum non ti sembrano temi su cui un'istituzione costosissima come la consulta potrebbe pronunciarsi? Disturbiamo troppo lor signori?
  • riccardo corioni Utente certificato 4 anni fa
    http://www.ilgiorno.it/brescia/cronaca/2013/07/09/916954-campione-garda-sequestrate-300-case-abusive.shtml?utm_source=mrsend Sequestrate 300 case abusive Venti indagati tra imprenditori, sindaci, liberi professionisti ingegneri ed architetti e amministratori pubblici La Guardia di Finanza di Brescia ha messo in atto un'operazione contro la lottizzazione abusiva di un'estesa area nel territorio di Campione del Garda. Indagati amministratori pubblici, imprenditori e professionisti che dovranno rispondere di abuso d'ufficio e lottizzazione abusiva Brescia, 9 luglio 2103 - Trecento immobili sotto sequestro preventivo. Venti persone - amministratori pubblici, imprenditori e consulenti - indagate per lottizzazione e abuso d'ufficio. E' l'esito di un'inchiesta della Finanza di Brescia, sfociata oggi nell'esecuzione di un provvedimento di sequestro di numerose unità immobiliari dislocate su 14 ettari nella prestigiosa Campione del Garda (Brescia), territorio che ospita un resort di lusso ancora in costruzione e l'Università della vela. Nel mirino degli investigatori, coordinati dal pm Silvia Bonardi, il progetto di riqualificazione della zona, area sottoposta a vincoli paesistici e ambientali nata sulle ceneri dell'ex insediamento produttivo Olcese, ritenuto "illegittimo". Stando ai riscontri il Comune avrebbe dato il via libera nel 2005 a un piano di intervento, poi radicalmente modificato con una variante del 2010 che, sebbene apparentemente in linea con le norme tese a perseguire obiettivi di conservazione e risanamento, in realta’ avrebbe celato una profonda ristrutturazione urbanistica con radicali mutamenti dell’esistente. L’intervento avrebbe aumentato le densita’ edificate e gli spazi infrastrutturali, riducendo quelli verdi, ampliando le edificazioni residenziali e commerciali e raddoppiando gli spazi portuali. In particolare, a preoccupare erano l’Universita’ della vela e un parcheggio multipiano
  • e.campa 4 anni fa
    condivido
  • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa
    Che il popolo italiano processi la corte costituzionale (scrivo appositamente in minuscolo) per aver approvato, ripetutamente e sfacciatamente, leggi palesemente incostituzionali, amorali, inique, ingiuste e truffaldine. Che la corte costituzionale venga processata dal popolo italiano per alto tradimento e per essere venuta sfacciatamente meno al suo incarico
  • Mirko Lavezzo 4 anni fa
    Allora perchè non togliere le regioni? Mirko
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Perché le Regioni sono organi legislativi e i Paesi a democrazia più avanzata credono nell'importanza di legislazioni differenziate, spingendosi talvolta sino al federalismo, come la Germania
  • Daniele M. Utente certificato 4 anni fa
    E proprio uno schifo,non sì sa più a chi rivolgersi,io non so come posso reagire se per sbaglio incontro un politico,uno a caso,tanto son tutti uguali,tolto il movimento 5 stelle,il nulla,sempre le stesse cose ,tasse tasse e soldi solo per loro,LADRIIIII.
  • Luigi Mancuso 4 anni fa
    Se il post serve a far emergere quanto di incostituzionale c'è ancora in Italia, mi sta benissimo, se invece tende ad eliminare il baluardo (debole per quanto volete) agli abusi di potere, non mi piace più. Le regole della Costituzione, per quanto possano essere giudicate lente e zoppicanti, ci hanno evitato derive pericolose e non solo di stampo Berlusconiano, ed è bene che restino. L'eliminazione delle province era incostituzionale e molti lo sapevano, ma non è stata la Corte Costituzionale a metterla sotto il giudizio con una sua iniziativa. Se così fosse stato, allora sarebbe giusto chiedere ai Giudici Costituzionali di mettere sotto esame le norme citate da Grillo e che non piacciono neanche a me; ma il meccanismo previsto è un altro. Per sottomettere una legge al giudizio della Corte è necessario che durante un processo relativo ad un fatto regolato dalla stessa venga sollevata la sua questione della sua incostituzionalità. Solo se il giudice, del processo, ritenga la questione manifestamene non infondata si può andare al giudizio presso la Corte Costituzionale. Sono regole formali, da rispettare alla lettera, ed è giusto che sia così. Un Corte che di propria iniziativa potesse esaminare leggi o regolamenti, sarebbe un ulteriore potere legislativo. Quindi la richiesta di Grillo non può avere seguito e, ripeto, è giusto così. Un ultimo appunto al post di Grillo riguarda la pubblicazione dei nomi dei giudici: a che cosa mira? E' una lista di proscrizione? E'una gogna? E' un modo per dimostrare che la Corte quando giudica lo fa per interessi di qualche parte? Qualunque sia il motivo, fosse anche il più valido, la cosa non mi piace. Così come non mi è piaciuta la cacciata per "lesa maestà" della Gambaro. Così la penso e così la dico e continuerò a farlo, almeno fino a quando potrò in base alla Costituzione vigente.
  • lorenzo lelli 4 anni fa
    Ancora poco. Sono stati scoperti, i loro padroni li faranno fuori.
  • Guy C. Utente certificato 4 anni fa
    Ma non è più semplice abolire i soli consigli provinciali e passare le competenze alle regioni? Gli italiani covano ,chiamiamo le bonariamente, rivalità geografiche e non accettano di perdere l'identità geografica, pertanto rimangano li nomi ma gli apparati scompaiano. Nella costituzione non c'è menzione degli apparati alla faccia della consulta
  • vincenzo de vito 4 anni fa
    La sig.ra Marta Cartabia anno di nascita 1963.Ho letto bene?Cosa ci fa questa sig.ra in mezzo a tanti giovani?
  • Luigi P. Utente certificato 4 anni fa
    ABOLIRE LE PROVINCE=S-VENDERNE L' IMMENSO PATRIMONIO IMMOBILIARE............. ECCO PERCHE' HANNO O VOGLIONO ABOLIRE LE PROVINCE.......... PER S-VENDERE IL LORO IMMENSO PATRIMONIO IMMOBILIARE.. CON LA SCUSA DI RIDURRE IL DEBITO PUBBLICO...... IHIHIHIHIHIHIHIHIH.... ALTRO CHE EQUITA', QUI SIAMO ALL' EQUINITA'.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      esatto! Avete sentito delle intenzioni governative di far cassa vendendo il patrimonio pubblico? Alcune province ce lo hanno monumentale...
    • simone v. Utente certificato 4 anni fa
      infatti, quello skifo di repubblica ha iniziato a sparare a zero contro (vien da pensare meglio tardi che mai) ma fino a poco tempo fa invece le difendeva!! adesso si comincia a capire l'operazione che sta dietro, altro che risparmi!!!
  • gianni v 4 anni fa
    si approvo e sottoscrivo grandi ragazzi per quello che fate in quel merdaio di parlamento. continuate cosi teniamo duro gente
  • Emanuele Criscione 4 anni fa
    17 miliardi risparmiati dall'abolizione delle provincie? Ma nemmeno se per assurdo, insieme alla soppressione degli organi politici, si smettesse di erogare definitivamente i servizi che attualmente solvono le provincie e si licenziassero tutti i 56.ooo dipendenti, si arriverebbe a risparmiare quella cifra. Date i numeri e dimostrate notevole ignoranza.
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 4 anni fa
    Dove era e dov'e' la consulta quando i politici hanno deciso di darsi un vitalizio, le pensioni d'oro, i megastipendi, di infischiarsi del referendum anti finanziamento ai partiti, di multiplicare il numero di parlamentari, quando sperperano i soldi delle nostre tasse e quando rimangono in Parlamento essendo indagati o condannati?
  • Sporchi Banchieri 4 anni fa
    Se la Costituzione sembra esser stata sospesa pro tempore, perdendo completamente di valore, non essendo rispettata, ci chiediamo allora a cosa serva la Corte Costituzionale: http://sporchibanchieri.wordpress.com/2013/07/05/legitto-copia-litalia-e-sospende-la-costituzione/ Un saluto
  • ferdinando gallozzi 4 anni fa
    La Costituzione ce l'anno fatta scrivere gli americani come piaceva a lor (nei punti principali) e loro possono modificarla a piacimento senza che noi possiamo dire nulla. Se credete la ancora alla favoletta che noi europei (esclusa l'Inghilterra e in parte la Francia) siamo popoli liberi e sovrani, allora non avete capito nulla della vita e dovete smettere di leggere libri di favole. LA NOSTRA costituzione RIPUDIA LA GUERRA FINO A CHE FARA' COMODO AGLI AMERICANI CHE POSSONO ANCHE CAMBIARLA FORMALMENTE OLTRE CHE SOSTAZILAMETE.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Eliminare le province (delegando le funzioni a regioni e comuni) è ovviamente un risparmio urgente e necessario per la crisi attuale. Purtroppo la costituzione, scheletro della giurisprudenza italiana, è in realtà un'elastica ballerina con cui si riesce sempre a dire tutto e il contrario di tutto... Io non sono costituzionalista ma non ho colto dove esplicitamente la Costituzione vieti la riforma di Monti. L'aruspicina era una branca dell'arte divinatoria che consisteva nell'esame delle viscere (soprattutto fegato ed intestino) di animali sacrificati per trarne segni divini e norme di condotta e chi esercitava l'aruspicina era chiamato aruspice. Una volta c'erano gli aruspici e oggi ci sono i costituzionalisti, comunque entrambi si basano sull'interpretazione di segni che i comuni mortali proprio non vedono e non capiscono....
    • giuseppe Di Maria 4 anni fa
      "Io non sono costituzionalista ma non ho colto dove esplicitamente la Costituzione vieti la riforma di Monti." ti sei risposto da solo: non sei un costituzionalista quindi non puoi cogliere la cosa. comunque Bravo Grillo Vergognati. Prima rompi per far rispettare la legge ecc ecc..(vedi gli anni passati) e poi te la prendi con la corta costituzionale. complimenti. Non ti ho votato prima e mai lo farò.
  • Roberto 4 anni fa
    Eliminare le Province è solo facciata per il popolo bue. E' come voler salvare una mela marcia togliendone la buccia. Come enti hanno precise funzioni. Chi, per ignoranza, non conosce tali competenze, le etichetta come enti inutili. Puro populismo. In base a questa assurda logica tutti gli enti diventano inutili quando non se ne conoscono pienamente le funzioni.. L'italiano medio purtroppo è superficiale ed impreparato e lo dimostra anche in queste analisi da bar. Quasi sempre ripete "a pappagallo" quello che dice il boss di riferimento perchè informarsi sulle cose è troppo impegnativo. Tra l'altro le province non si possono nemmeno eliminare in barba alla costituzione altrimenti signori miei diventate uguali alla politica che volete combattere. Se si vuole realmente alleggerire il costo del settore pubblico bisogna intervenire sui compensi spropositati di amministratori, dirigenti e funzionari P.O., DI TUTTI GLI ENTI PUBBLICI, non eliminando una parola dalla Costituzione. Grillo dovrebbe concentrare su questo tema la propria attenzione. Non ha ancora capito che la casta ha abbracciato con entusiasmo e sorprendente celerità l'affossamento delle province quale capro espiatorio e salvare tutto il resto del sistema. Beppe sveglia! Ad ogni modo in Italia è tutta una farsa, e lo sarà sempre finchè non cambieranno gli italiani.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      La ragioniera della ditta dove lavoro ha lo stipendio più alto di quello della funzionaria P.O. della Provincia preposta ai controlli, laureata. La ragioniera è strapagata purché sappia sistemare le scritture contabili aziendali a prova di controllo: si gioca a guardia e ladri?
    • sergio sebastiani Utente certificato 4 anni fa
      Si hai ragione. Condivido in pieno il discorso sui compensi spropositati di amministratori, dirigenti e funzionari P.O., DI TUTTI GLI ENTI PUBBLICI. Inoltre ciò che è grave è che oltre alla entità c'è anche il numero di questi posti di lavoro che sono troppi. Abbiamo visto il numero di provincie aumentare nel corso degli anni senza nessun miglioramento dei servizi. Per questo le provincie sembrano al cittatino essere state fatte apposta per accontentare e dare lavoro alla classe politica e agli "amici" della classe politica. Sono convinto che ciò sia stato fatto anche un quasi tutti gli altri settori ma da qualche parte bisognerà incominciare, no?
    • alessandra Mammola 4 anni fa
      Condivido completamente e non serve aggiungere altro. Ci vorrebbe una disobbedienza popolare anche da noi come quella egiziana ,per costringerli ad asumersi le responsabilità della loro inutilità e di quanto ci stanno costando...inutilmente. Sono una voraggine umana di costi e sprechi senza precedenti. Vanno fermati.
  • Marco Diaco 4 anni fa
    La Corte dovrebbe essere un organo di garanzia che l'attività legislativa dia conforme alla costituzione. Il principio è giusto, l'attuazione no. I criteri di nomina sono politici e gli esponenti della corte tendono a dichiarare costituzionali i prodotti legislativi secondo il criterio di nomina politica. Il tema è difficile da risolvere perché nessuno è super partes, anche se essi venissero eletti dal popolo si realizzerebbe la stessa situazione. Non so se accorciare la durata del mandato potrebbe servire a qualcosa. Io penso, che la Corte così come il parlamento ed il governo, fino in basso all'ultimo municipio, dovrebbe avere mere funzioni preparatorie. Tutto dovrebbe essere sottoposto al popolo. Il popolo deve diventare l'organo che approva. Solo così ha senso parlare di democrazia.
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    Si riempiono la bocca di democrazia ma i loro comportamenti e le loro decisioni sono contrari alla vera Democrazia. Si appellano alla Costituzione quando conviene alla Casta pronti a tradirla per trenta spiccioli. Pensate ai tanto sbandierati DIRITTI ACQUISITI. L'allora Presidente della Camera onorevole Fini disse apertamente che le pensioni dei parlamentari non potevano essere riviste in base al principio dei D.A., non ricordando che soltanto un mese prima era stata varata la riforma capestro Fornero che avrebbe prodotto gli esodati e l'allungamento della pensione per quasi tutti i lavoratori dipendenti compreso chi scrive che dovrà restare svogliatamente in campo, maledicendo la loro democrazia, ancora per un anno.
  • antonino r. Utente certificato 4 anni fa
    bisogna decidersi di affrontarli direttamente sul suo stesso terreno in dibattiti televisivi- e sputtanarli direttamente è publicamente- ciao ragazzi
  • V L. Utente certificato 4 anni fa
    Una sommossa Popolare è Costituzionale?
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 4 anni fa
    Ormai nei penosi TG del regime, insieme alle notizie sul tempo, sul Papa, le partenze per le vacanza, la cronaca raccapricciante e il servizio per sostenere i propri leader politici, anche l'attaco al M5S e' diventato un fisso. E non bisogna sottovalutarli, molta gente ci crede. La rete non basta per diffenderci, bisogna creare una radio o TV!
  • Armando L. Palma 4 anni fa
    Bisogna prendere atto che la democrazia rappresentativa fondata dai padri costituenti sulle macerie della seconda guerra mondiale, ha avuto in questi ultimi venti anni una contorsione e ha mutato le proprie sembianze in oligarchia. Da ciò la crescente intolleranza degli elettori verso questo sistema di rappresentanza che ormai rappresenta solo sè stesso. E' la spiegazione più plausibile dell'astensionismo. Ma astenersi non basterà più perchè la superstite casta oligarchica della seconda repubblica crede di poter ancora sopravvivere continuando a celebrare per finta i riti della democrazia. Perciò, tutte le istituzioni che si tengono in vita quando il voto è esercitato solo dalla metà degli elettori, sono illegittime. L'astensione dal voto deve essere allora interpretata come un atto di sfiducia verso la classe politica candidata.
  • Bruno- Grassi Utente certificato 4 anni fa
    BRAVO BEPPE....FARE I NOMI! E SAI CHE HO SCOPERTO? CHE L'UNICA DONNA DEI MEMBRI E' DEL 63... HA VENTI ANNI DI MENO DELL'UOMO PIU' GIOVANE.... CHISSA' COME SARA' ARRIVATA LI...BOH... NIENTE MALIZIOSITA' PER CARITA'... SOLO FACCIO RILEVARE LA STRANEZZAE INCONGRUITA' DELLA COSA! hasta siempre estrellas
    • Carlo B. Utente certificato 4 anni fa
      Viviana il tuo commento aggiunto a quello di Roberto è la lucida sintesi della verità dei fatti. Non hanno più ritegno, non cercano nemmeno di camuffare la verità avendo, perdipiù, asservito tutta la stampa. Controllano tutto e non temono contraccolpi. Credo, però, che abbiano sbagliato i conti, che i popoli si sveglieranno e gli presenteranno il conto. Che poi il popolo italiota sarà l'ultimo a ribellarsi questo è più che certo, perché l'italiota è un vigliacco nel DNA.
  • Alessio R. Utente certificato 4 anni fa
    Senza incorrere nel "vilipendio" delle istituzioni posso affermare che già dagli anni 80 del secolo precedente la corte costituzionale mi era andata giù "di Grazia"già con l'avvallo al referendum sulla scala mobile voluto dal CAF (Craxi Andreotti Forlani)propriziatore del mega debito statale che ci ritroviamo sul "gozzo"noi e i nostri nipoti.
  • Gianpiero Mazzoleni 4 anni fa
    E il nuovo I.S.E.E. che fine ha fatto? In questi giorni viene chiesto per l'iscrizione all'Università ed altre esigenze di natura pubblica. Poichè il vecchio veniva nella gran parte dei casi, soprattutto al Sud, falsificato, urge intervenire per la sua adozione al più presto. Invito il Movimento a dare una accelerata perchè da lì si può partire a dare una svolta a favore delle famiglie veramente più deboli. Gmazz..
  • Alessandro Mauriello Utente certificato 4 anni fa
    è tutto incostituzionale anche la stessa consulta. Lo è l'abolizione delle province per decreto legge, i decreti andrebbero aboliti e ristabilita la centralità del parlamento. Lo è la legge elettorale che da un premio di maggioranza troppo sbilanciato, non da garanzia alle opposizioni, quindi il parlamento che ne esce eletto è incostituzionale, e il presidente eletto da un parlamento incostituzionale è incostituzionale, e la consulta eletta dal presidente è incostituzionale come quella eletta dal parlamento.
  • Franco Rinaldin 4 anni fa
    CARO M5S, RECENTEMENTE HO LETTO SULL'ESPRESSO I SEGUENTI TITOLI: - GLI ITALIANI CON L'OFFSHORE. INDUSTRIALI, PRODUTTORI CINEMATOGRAFICI, GALLERISTI, PROFESSIONISTI, EREDI DI ARCHISTAR. ECCO I PRIMI NOMI DELL'ELENCO DI 200 CONTRIBUENTI CON ATTIVITA' NEI PARADISI FISCALI E QUALI TRUCCHI HANNO UTILIZZATO; - AIUTO E' FINITA LA CASSA INTEGRAZIONE! QUELLA IN DEROGA HA ESAURITO I FONDI. E IN 400 MILA RISCHIANO DI RESTARE A SPASSO. QUELLA ORDINARIA HA IL SALDO NEGATIVO; - VIETATO PUNIRE I POLIZIOTTI. CONDANNATI PER AVER PICCHIATO, SPACCIATO, PERSINO UCCISO. MA POI TORNATI IN SERVIZIO SONO DECINE GLI AGENTI ACCUSATI DI VESSAZIONI RIMNASTI SENZA SANZIONI: - MAZZETTA LIBERA TUTTI. AVVOCATI, PM E MEDICI ACCUSATI DI VENDERE LA SCARCERAZIONE DI BOSS. TRE INCHIESTE SVELANO LE COLLUSIONI NEI TRIBUNALI!!! E POI VOGLIAMO ESSERE CONSIDERATI UN GRANDE PAESE CIVILE E DEMOCRATICO!!! MA PUSSA VIA!!! CORDIALI SALUTI. RINALDIN FRANCO
  • Seb Lozoppo 4 anni fa
    Scusate, ma chi c***o erano quegli sprovveduti del Governo Monti. O era solo una finta?
  • fabio b. Utente certificato 4 anni fa
    La corte costituzionale è organo "politico"; vedesi nomine varie. E' colpevole di non aver difeso i valori costituzionali primo tra tutti il principio che "tutti i cittadini godono dei medesimi diritti e doveri", COL CAVOLO CHE E' COSì, "referendum/volontà popolare"", "assunzione nelle PP.AA. solo tramite concoso" invece che per RACCOMANDAZIONE, pluff !!! LA CORTE NON VALE NIENTE DI NIENTE, solo per mantenersi le loro ambite poltrone e relativi stipendi. fuffa.
  • Franco Rinaldin 4 anni fa
    Caro M5S, recentemente ho letto che l' Avv. Pecorella ex difensore di Berlusconi ha detto che Berlusconi non andrà mai in galera, nè agli arresti domiciliari nè ai servizi sociali ma scapperà via dall'Italia, forse andrà ad Hammamet che ha accolto anche Craxi oppure andrà in Russia dal suo amico Putin. Questi propositi sono molto gravi per cui stiamo ben attenti affinchè Berlusconi non fugga via all'estero PERCHE' QUESTO SIGNORE DEVE INNANZI TUTTO PAGARCI TUTTI I DANNI CHE CI HA CAUSATO E POI DEVE ANDARE DI CORSA IN GALERA E PER TUTTA LA VITA!!! Così dobbiamo fare, grazie e cordiali saluti. Rinaldin Franco
    • alberino mazzuca 4 anni fa
      Infatti!!!!! All'erta dobbiamo stare..... e dobbiamo contare su Cittadini Onesti....
  • flavio daniele 4 anni fa
    Caccia ai «corvi» grillini. Paola De Pin, senatrice trevigiana eletta con il Movimento 5 Stelle e ora fuoriuscita in polemica con i vertici del “partito”, ha presentato un esposto in Procura a Treviso per individuare le identità di chi, un paio di settimane fa, le ha mandato diversi sms dai .... Ciò che interessa è se la senatrice, dopo che è passata al gruppo misto, ha restituito parte dei suo/i stupendio/emonumenti redicontati, come coloro che sono rimasti al gruppo M5S, oppure si tiene tutto non rispettando la volontà di chi l'ha eletta. La cosa é di vitale importanza per comprendere se le motivazioni esposte nel dissenso siano il fattore primario.
    • Paolo.T Utente certificato 4 anni fa
      Ci vorrebbe una legge.Ognuno sia al senato che alla camera deve rimanerci fino alla fine legislatura.Poi può cambiare partito, non salti della quaglia sicuramente per motivi economici. Oppure dimettersi e tornarsene a casa.
    • flavio daniele 4 anni fa
      La prima parte è un articolo giornalistico, mentre la seconda è il mio pensiero che ribadisco: é importante sapere se ha redicontato e restituito.
  • Marino Crespi Utente certificato 4 anni fa
    Esami facili all'università di Messina legami con la 'ndrangheta, 4 arresti Coinvolti un docente della facoltà di Economia e il consigliere provinciale Rando Galati, candidato con Grande Sud alle scorse elezioni regionali. Dalle intercettazioni della Dia emerge un sistema basato sulle minacce. Si dovevano sborsare da 2 a 4 mila euro per superare un esame caro Umberto, purtroppo non ci siamo riusciti con quel famoso muro.... peccato , era un bel sogno regalare il sud al nordafrica... ps: e avremmo anche pagato per fare in fretta!!!
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
    SI PERO' DI BANCHE CHE PRESTANO DENARO SOLO AD USURA E DI ANATOCISMO NESSUNO NE PARLA..!! BISOGNA CHIUDERLE O NAZIONALIZZARLE QUESTE VERE E PROPRIE ASSOCIAZIONI A DELINQUERE IN MANO A LOBBY E POTENTATI ECONOMICI CHE ALTRO NON FANNO CHE STROZZARE I CITTADINI E LA PMI... BEPPE PERCHE' UN FATTO COSI' CENTRALE PER L'ECONOMIA DELL'ITALIA E DEGLI ITALIANI NON E' NE PROGRAMMA DEL M5S...???!!! IO TI AMMIRO PER QUELLO CHE STAI FACENDO, MA NEL TUO PROGRAMMA IN QUESTO SETTORE C'E' UN EVIDENTE BUCO O BUIO.. I NOSTRI ELETTI DEVONO PORRE ALL'ATTENZIONE DEL GOVERNO QUESTO ARGOMENTO SCOTTANTE E MOLTO SCOMODO PER MOLTI POLITICI E POTENTI..!!!
  • lo cap Utente certificato 4 anni fa
    DUE SOLE COSE PER INIZIARE: 1 - Stipendi adeguati ai Politici in modo che a governare ci siano persone mosse da forti ideali, senso civico e morale...non da APPROFITTATORI 2 - La cautela economica del Creditore! Chi non paga i debiti deve essere veramente perseguibile per legge, compresa la p.a.
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Il governo Berlusconi-Letta un governo catto-fascista un governo del "fare"..schifo. Adesso poi c'è la guerra tutta a destra tra Letta e Renzi..ma al pd cosa è rimasto di sinistra? Gli elettori pd che "personaggi" sono? E soprattutto in che mondo vivono? Per non accoggersi che sono stati truffati. La sinistra è definitivamente morta, con il pd in campo..Sopravvive solo la destra truffaldina e fascista ...quella in italia prospera sempre. E per questi buoni motivi che bisogna continuare a "lottare" con l'unica forza veramente alternativa, a questo schifo.L'm5s, alla fine li manderemo a casa, con le buone o le cattive.
    • il m. Utente certificato 4 anni fa
      L'altro giorno ho visto un servizio (credo Porro a Rai 2) delle elezioni al comune di Ragusa, con Epifani (perarltro in studio da Porro) a sostenere il candidato PDL-PD amicone di Totò Cuffaro...insomma questi continuano imperterriti a prenderci per il c.... e ho detto tutto...
  • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
    per tutti et per nessuno novo post
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 4 anni fa
    Per 20 aani i politici hanno passato il tempo a creare partiti (e cambiarne il nome), liste, simboli, alleanze, correnti, a far cadere i governi (ho perso il conto di quanti PM abbiamo avuto, la Merkel ne ha incontrato 3 o 4 diversi), e la gente continua a votarli
    • il m. Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo pur lamentandosi, gli italiani (75%) continuano a votarli perchè hanno paura che Grillo con proposte di uno stato sociale più equo per tutti possa ridurgli quei privilegi (seppur modesti) che ancora hanno. La cosa grave è che però questi italiani non lo vogliono ammettere e continuano a lamentarsi lo stesso. E' ancora OK per loro, ma per i loro figli non vedo alcun futuro...
  • Marino Crespi Utente certificato 4 anni fa
    Tiene rinchiusa la moglie in casa perché "Firenze è una città impura". Questa è stata quanto spiegato da un 36enne egiziano che ha costretto alla prigionia la moglie marocchina di 31 anni. La donna, segregata e maltrattata, da circa due anni non aveva più contatti con l'esterno e veniva picchiata dal marito. Secondo quanto si è appreso, oltre alle elucubrazioni sulla "città impura", la follia dell'uomo si è scatenata per piccole "disobbedienze" della moglie, come una cena non gradita. La denuncia - Poche settimane fa, dopo un ennesimo sopruso, la donna ha avuto il coragggio di rivolgersi ai carabinieri e denunciare i maltrattamenti. L'uomo era entrato nella camera da letto dei figli, si era acceso una sigaretta, la moglie aveva protestato. Per tutta risposta l'uomo ha spento la cicca sulle mani della donna, per poi andarsene di casa. non capisco, non capisco : c'e' gente grulla , fumata, finta acculturata , sinistrosa , tutti gran lavoratori sotto lo stato e antileghisti per moda che dicono che e' tutta cultura ed arricchimento per noi italiani . forse sono ignorante io in quanto plebeo , ma per me son barbari che son rimasti fermi al 1600 e al tirare cammelli per il deserto... arrivati in italia per scroccare welfare ed aiuti gratis !!!!
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Ma è uno scherzo ??????? Ci sono la maggior parte di questi signori che hanno 80 anni , dove di sicuro gli ultimi 40 a mangiare la pappa dello stato .Io invece mi chiederei perchè tutti gli organi più importanti dello Stato sono in mano a ottantenni presidenza completa . Facile rispondere , perchè si possono manipolare tranquillamente e da chi ?? I vari assistenti o segretari che hanno ? Nel migliore dei casi , perchè sappiamo di quante lobby ( loro le chiamano correnti )ci siano in Italia , e pensate quanto è facile manipolare una persona anziana . Se non si cambia radicalmente , non ci potranno essere cambiamenti . 80 anni di media non posso crederci
    • Marino Crespi Utente certificato 4 anni fa
      e quel che peggio....il 90 % son del sud!!! soliti milionari statali sotto lo stato mai lavorato in vita loro e vogliono dettare le leggi !!! roba da matti!! ps: sperando che non si siano sposati la trentenne o la badante.... cosi' oltre il danno la beffa: la loro pensione continuera' ad esistere per altri 50 anni riversata ad altri!!
    • il m. Utente certificato 4 anni fa
      perchè poi a conti fatti qui la democrazia è fittizia...vedi la legge elettorale che guarda un po non sarebbe incostituzionale... come l'ineleggibilità del berlusca...ecc. ecc..
  • Pippo Depapero Utente certificato 4 anni fa
    Facciamo i nostri più sinceri complimenti a: Lara Comi (PDL) che pur di essere ospite negli studi di Floris ha rinunciato alla plenaria di mercoledì scorso delle sedute di Strasburgo.
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    Dal Fatto Q. Datagate, Venezuela e Nicaragua sfidano Washington e offrono asilo a Snowden Sale a tre il numero di Paesi sudamericani che hanno offerto aiuto all'ex analista dei servizi americani ricercato per le rivelazioni. Dopo il presidente boliviano Evi Morales, anche Maduro e Ortega si sono detti pronti ad accogliere il "fuggitivo" ma noi no...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo Harry, hai ricordato un fatto molto esplicativo di che razza di paese sottomesso, venduto e ipocrita sia ormai diventata l'ItaGlia :)
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      L'Itaglia, invece, dopo un'audace azione notturna con 50 agenti Digos, consegna al dittatore kazako Nazarbayev ("grande amico di Berlusconi") la moglie e la figlia di un suo oppositore già rifugiato in Gran Bretagna: siamo proprio un Paese coi coglioni (piiiiiiiiiccoli.....)......
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Eh no! Noi non possiamo accogliere Snowden Noi non pissiamo rifiutare l'acquisto degli F35 Noi siamo schiavi americani e basta E oggi, che l'America ha smesso di investire in Italia e negli altri paesi del bacino mediterraneo, guarda caso ci troviamo in crisi... Ora le risorse americane sono dirette verso nuovi lidi, Turchia, Egitto... e guarda caso proprio dove sono scoppiati disordini civili... ma sarà un caso...
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      non ci siamo ancora affrancati!!!!!
  • il m. Utente certificato 4 anni fa
    Operazione trasparenza. Domanda da un biliardo di euro al rag. dello stato (se non lo sa il rag.!): la differenza tra i soldi che l'Italia da all'Europa e i soldi che l'Europa restituisce all'Italia. Così caro Letta, la finiamo di vantarci di avere raggranellato solo qualche misero spicciolo dall'Europa.
  • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. letta dal papa! la so, la so! prima lettera ai corinzi!!!! indovinate, chi l' ha scritta?
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      lo dice sempre:)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      semmai faranno santa la moglie :)
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      mi faranno .....
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      solo che quell'altro era un Santo... :) Buon giorno ulisse
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      ps era evidentemente una battuta. con riferimento al nome mio che come tutti sanno est paolo!!!!!!
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      buondi indovinato!!!!! Il Centauro Nesso () figlio di Issione e di Nefele, è una delle figure mitologiche del ciclo di Ercole o Eracle
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Mmmm.... un certo Paolo?
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      l'ha scritta san Paolo ma non ho capito il nesso
  • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
    come cercare di favorire una regione che sguazza nell'oro? fatto!!! """Traghetti Sardegna, prezzi su e turisti giù: “Risparmio? Passando dalla Corsica” Dal 2011 i passaggeri sono calati di un milione e mezzo: colpa del "cartello" sanzionato dall'Antitrust. Così residenti e non preferiscono piuttosto fare due traversate e il tratto da Bastia a Bonifacio in auto. Mentre gli imprenditori della Gallura affittano un traghetto greco per offrire servizi a costi più bassi"""" http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/06/traghetti-sardegna-prezzi-su-e-turisti-giu-risparmio-passando-dalla-corsica/644011/
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      qualcuno li sta rivalutando!!!!
    • il m. Utente certificato 4 anni fa
      ridateci i Borboni...
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    mi è arrivata ieri una multa dell'autovelox € 54,60 presa a 54km/h su 50 del limite,non contesto cio,ma cio che vi è scritto sul verbale,se entro 60 gg non viene pagata la stessa somma verra' duplicata,ossia 109,20..ma siamo matti? ma non è usura questa? allora anche i debiti della p.a. verso noi cittatini o alle imprese dopo 60 dovrebbe duplicare..è proprio un governo del prendere piu che del fare.. vergogna..
    • il m. Utente certificato 4 anni fa
      ah dimenticavo, hai perfettamente ragione: quando lo stato non "ci" paga entro 60 gg "noi" non gli possiamo appioppare neanche un ca...
    • il m. Utente certificato 4 anni fa
      attento a non proferire espressioni ingiuriose sul nostro belpaese, se no poi ti appioppano 1000 euros...
  • il m. Utente certificato 4 anni fa
    Beh, come al solito in Italia i conti non tornano. Facciamo parte (e ci vantiamo pure!) di essere nel G8 (G10, G20...) da grande paese industriale (boh!?!?!), ma al pari di Grecia e Portogallo non abbiamo neanche il reddito di cittadinanza. Aggiungiamo le tristi storie di esodati e precari con i diritti calpestati da tutti i governi. Questo significa che le ricchezze non sono ridistribuite in modo equo, e qualcuno (poi non sono neanche pochi) fa il furbetto (per non dire altro). Quindi la bella espressione "stato sociale" che tanto piace ai politici e sindacalisti andrebbe corretta con "discriminazione sociale"...
  • Pippo Depapero Utente certificato 4 anni fa
    Un bel giorno ,non molto lontano, scopriremo che nelle nostre tasche non è rimasto nulla ,e incuriositi guarderemo il calendario accorgendoci di non aver nemmeno raggiunto la meta'. Quindi la classica domanda 'E adesso come faccio ad arrivare a fine mese?' Questa è la situazione attuale che viviamo ogni giorno .
  • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
    una rinfrescatina ogni tanto!!!!! 1 Reddito di cittadinanza 2 Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa 3 Legge anticorruzione 4 Informatizzazione e semplificazione dello Stato 5 Abolizione dei contributi pubblici ai partiti 6 Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici negli ultimi 20 anni 7 Referendum propositivo e senza quorum 8 Referendum sulla permanenza nell’euro 9 Obbligo di discussione di ogni legge di 10 iniziativa popolare in Parlamento con voto palese 11 Una sola rete televisiva pubblica, senza pubblicità, indipendente dai partiti 12 Elezione diretta dei parlamentari alla Camera e al Senato 13 Massimo di due mandati elettivi 14 Legge sul conflitto di interessi 15 Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica 16 Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali 17 Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza 18 Abolizione dell’IMU sulla prima casa 19 Non pignorabilità della prima casa(fatto) 20 Eliminazione delle province 212 Abolizione di Equitalia ps buondì a tutti!!!
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      ps si procuri una testa:)
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      probabile, cosa vuoi che sia un puntino. volevo darle un bacio ma non saprei dove!
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      vado via, non ti far ritrovare coi puntini cambiati...
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      accidenti , mi ha scoperto:) sergente garcia:)
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      bravo, è bene rinfrescarlo. mmmhhh... buondì.... giù la maschera....
  • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 4 anni fa
    UNA CURIOSITA’ Negli ultimi 20 anni i partiti si sono fatti beffa della richiesta attraverso un referendum di abolire i rimborsi elettorali, sono stati tutti coinvolti in scandali, non sono riusciti a concludere una legislatura, creando instabilita’ e incertezza con gravi conseguenze nella vita economica del paese. Ci hanno fatto entrare nell’euro senza prendere precauzioni sulle conseguenze faccendoci trovare da un giorno all’altro con i prezzi raddoppiati e il nostro potere d’acquisto fortemente ridotto, in un periodo di profonda crisi in cui e’ stato chiesto al popolo di fare grandi sacrifici loro hanno ignorato le voci che gli domandavano sobrieta’ e si sono rifiutati di abbassare stipendi e privilegi della politica, ci hanno fatto vedere delle scene indecorose in parlamento, hanno portato il debito pubblico alle stelle, aumentato le tasse a dismisura mentre ogni giorno si sentono notizie di sprechi di soldi pubblici e, non ostante continuino a parlarne ogni sera nei talk show, non hanno risolto i problemi del sud, della mafia, della burocrazia, della disoccupazione che adesso ha raggiunto livelli record, del numero di parlamentari, taglio delle province, legge elettorale, ecc. Hanno portato un paese pieno di risorse naturali, turistiche, storiche, artistiche, industriali, imprenditoriali e manufatturiere a essere sorvegliato speciale della UE, sottoposto a procedure di infrazione e declassato dalle agenzie di rating. Come se si affidasse a un allenatore una squadra con Messi, Pirlo, Neymar, Ronaldo, ecc. e la portasse in serie B. La mia domanda agli elettori PDL ,PD-L e gli altri partiti e’: Perche’ continuate a votarli?
    • Sidney Jahnsen Medling Utente certificato 4 anni fa
      purtroppo pare che sia proprio vero
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa
      In queso giro sporco della politica c'è chi ci guadagna,e una buona parte degli elettori fa parte di questo giro.
  • il m. Utente certificato 4 anni fa
    Ieri sentendo il prog. di Telese (la7) ho sentito un'altra porcata: chi è andato in pensione d'oro a 51 anni e per giunta ancora cumula altri incarichi (complimenti a Passera!!!) : http://livesicilia.it/2012/08/23/ando-in-pensione-a-51-anni-aiello-a-capo-dellente-porto_178872/ Ahhhhh, la solita storia della Sicilia a statuto speciale. La Sicilia è speciale quando deve dare privilegi, per il resto è da terzo mondo. Per precari , esodati e disoccupati non ci sono diritti di alcun tipo, per la casta i diritti acquisiti sono costituzionali e non si toccano...complimenti ai costituzionalisti... Questi ultimi recentemente hanno ridato la possibilità ai baroni univeristari di riallugare la loro carriera a 72 anni. Largo ai giovani e alla meritocrazia. Dove è il ministro Carrozza ????? Ahhh, per rilanciare l'occupazione ha proposto 1500 nuovi prof. ordinari..... Che fine ha fatto il reddito di cittadinanza ????
  • Paolo S., Sterrebeek Utente certificato 4 anni fa
    Non so giudicare. detto questo abolire le provincie costituzionalmente subito!!! Risparmiare i nostir soldi. non abbiamo piu' pazienza ne sopportazione! E subito dopo fare in modo con opposizione dura che alla corte costituzionale (e tutti gli altri consigli di amministrazione comissioni etc) vadano persone oneste e non schifezze del clientelismo e del sistema di potere che piazza amici ricattabili dappertutto che, in cambio di stipendi e lustro, vendono anima e corpo ai potenti ed alle mafie facendo del puro male pubblico.
  • Elia Spanu 4 anni fa
    Attacchiamo anche la Corte Costituzionale adesso? Uno degli organi più importanti, forse il più importante in assoluto. La stessa che ha dichiarato incostituzionali Lodo Schifani, Lodo Alfano, Legge Ex-Cirielli, ecc... e che forse si appresta a dichiarare incostituzionale l'attuale legge elettorale. Non dimentichiamoci mai che la Corte è la suprema garanzia della libertà di noi cittadini. Dovremmo ringraziarla per tutto quello che ha fatto in questi anni. Rispetto massimo da parte mia delle sue sentenze, anche se non condivisibili.
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa
      Cercati i nomi di ciascuno su internet e vedi i legami che hanno e chi sono, informati prima di parlare altrimenti fai parte della categoria che disorienta le persone.
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    ma come è possibile che un paese normale ,si faccia sottomettere e soggiogare,da malvimenti che girano imperterriti per le nostre strade oltre ai nostri ,stiamo attirando la feccia da tutte le parti che oltre a delinquere,si macchiano di crimini orrendi, e girano per le citta con tale arroganza che si ha sino paura a guardarli,siamo costretti a vivere nelle nostre case come fossimo in guerra,antifurti doppie porte blindate serrature varie cani feroci e se nonostante tutto riescono ad entrare e proviamo a difenderci veniamo indagati per eccesso di difesa,mi pare che stiamo esgerando con il bonismo,se le leggi sono sbagliate vanno modificate,vorrei ritornare ai tempi in cui si usciva tranquilli e non con la paura di entrare in qualche ghetto,senza contare i rom che non pagano nulla,molti di loro vivono accattonaggio o di furti(reati)ma inevitalmente se vengono presi vengono subito rilasciati con la solita frase ,cosa possiamo fare la legge e cosi'.basterebbe dare la possibilita' alle forze dell'ordine di fermale tutti quelli che sono a spasso durante il giorno e chiedere come vivono il resto sarebbe facile..
  • Sam D. Utente certificato 4 anni fa
    Anch'io avrei un modo per cambiare le cose in questo paese. Se alla macchina non si fornisce la benzina si ferma, se al paese(sono le banche se non lo sapete) non si fornisce denare forse si cambia sul serio ... togliete il vostro denaro dalle banche e non investite i vostri soldi in titoli o azioni di qualsiasi genere.
  • Elia Porto 4 anni fa
    CLAUDIO TITO E PRESSOR PASQUINO DUE CAMPIONI DELL'ANTI 5 STELLE. Poveri ometti, che vivono serviti e riveriti all'ombra dei partiti. Sanno che verranno spazzati via e che perderanno i loro privilegi e per questo vedono il M5S come una setta. Sono due brave persone, per carità, ma sono persone mediocri che non lasceranno traccia del loro passaggio su questa terra. LA MEDIOCRITA' E' PEGGIO DI UNA MALATTIA.
  • Mau 4 anni fa
    Questa è più carina. VENDITTI NON VUOLE PIU'CONCEDERE IL SUO INNO ALLA ROMA. E CHE DOVREBBE DIRE E FARE GOFFREDO MAMELI?
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      l'autore di "Osteria numero mille", in compenso, è pronto a cedere ogni diritto, nel caso gli eredi Mameli ponessero il veto all'uso dell'immortale marcetta.....
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Questa è proprio bella, non ci avrei mai pensato. Cordialità
  • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Mi auguro che il caso "Kazakistan" faccia riflettere gli elettori del pdl, almeno se c'è ancora del buon senso e coscienza. Cordialità
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    ma quel spilungone secco-secco che si vede nella foto in alto è fassino da giovane ? uahahahah :) cazzata galattica - lo so... ciao blog !
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutti io un modo ce l'avrei per cambiare le cose in Italia, provocatorio forse ma che funzionerebbe. Come per le squadre di calcio si comprano i campioni alla squadra Italia per renderla competitiva ci si affida a degli allenatori bravi in questo caso mettere a capo del governo per 5 anni dei ministri del nord'Europa commisiararla davvero l'Italia. Vorrei richiamare l'attenzione sul caso della moglie di Ablyazov : una donna e una bambina di 6 anni per prenderle e espatriarle sono intervenuti 50 agenti della digos , il tutto avvenuto illegalmente a quanto pare , ebbene i responsabili della digos chi sono ? Alfano la Cancellieri ? qualcuno deve rispondere di questa vergogna nazionale. Che si dimettano. Saluti.
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Mau di sti complotti si parla solo in Italia e io francamente non ci credo. Saluti. Bello quello hai scritto sopra geniale.
    • Mau 4 anni fa
      Prova a pensare cosa farebbero i commissari del nord Europa. La cricca della finanza è mondiale!
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    x gianpaolo ..è tutto vero cio che dici,vorrei aggiungere che questo degrado fa ormai parte dell'arredamento italia,ma aspetta ancora qualche giorno e vedrai i vigili sulle spiagge che cercheranno di sgombrarle e se arresteranno qualche poveraccio i media andranno a nozze,come se il problema fosse solo i 2 mesi all'anno sulle spiagge,ma questi "poveretti"secondo loro nel resto dell'anno dove sono? cosa fanno? come vivono?spaccio,prostituzione,clandestinita? e le tasse le pagano? oppure appena presi vengono rilasciati? dalle mie parti siamo pieni di indiani(?) che vengono sbarcati da dei furgoni ,tirano fuori delle bici e via volantinaggio..ma sono in regola? e l'igiene? mah..
    • OPS-Roma 4 anni fa
      Ho fatto una guerra spietata nei confronti degli appositori sui parabrezza delle auto in sosta del volantinaggio pubblicitario ed all' imbrattamento dei fabbricati. ( si è sparsa questa moda anche in paesini delle province come la movida). Ho interessato anche le autorità preposte al degrado urbano. Niente da fare,. Ecco come combattono la disoccupazione questi pezzi di merda, con l'abusivismo dei distributori dei volantini peraltro evasori fiscali, servendosi e sfruttando i poveri diavoli materialmente appositori.
  • marina.fontanot 4 anni fa
    Una vecchia tecnologia si sta affermando in italia, dopo il solare fotovoltaico, l’eolico, il geotermico, prende piede la tecnologia dello” SFRUTTAMENTO DEGLI STRONZI” ,dall’avvento delle regioni, tale tecnologia si è evoluta in progressione geometrica e sempre piu’ persone sono in grado di sfruttarla. Le categorie che meglio sfruttano al meglio tale tecnologia sono in ordine: Partiti politici Politici di alto rango nazionale Politici di alto rango regionale,provinciale e comunale Manager pubblici Deputati e senatori di tutti i partiti politici nazionali,regionali etc con relativo sottobosco Giornalisti della carta stampata e TV Generali ed alti ufficiali I sottoprodotti sono lasciati per lo sfruttamento parziale a: Dipendenti pubblici Volontari nelle missioni di pace? Preti Dipendenti delle municipalizzate Piu’ altre categorie non meglio definite, ma moltissime Gli “STRONZI” da sfruttare in italia sono moltissimi e nella maggioranza sono inconsci del loro sfruttamento, dato che i media li convincono, nella maggioranza, che questa tecnologia è senza effetti collaterali e quindi ecocompatibile. Tale tecnologia è appoggiata ufficialmente da tutte le grandi organizzazioni nazionali ed internazionali e sponsorizzata da grandi gruppi industriali e finanziari che ne sono i principali beneficiari. Non è facile entrare a far parte delle categorie in grado di sfruttare “GLI STRONZI” per ottenere cio’, occorrono anni di studio nelle facoltà in genere di “ economia e finanza “, una scorciatoia è quella di iniziare come portaborse di un politico affermato, ma ce ne sono tante altre. Per informazioni: segreterie partiti.
  • Maurizio Parenti 4 anni fa
    Quale è il grado di parentela fra Paolo Maria Napolitano, classe 1944, e l'attuale presidente della Repubblica?
    • Giorgio P. Utente certificato 4 anni fa
      Nessuna. è stato capo gabinetto di FINI
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      non riesco a trovarne è uno degli alti giudici che partecipò alla cena infame con Berlusconi Nel 2009 Oltre allo stipendio di consigliere di Stato in fuori ruolo, prendeva 440.410 euro come giudice della Corte costituzionale
  • Gian Paolo ® 4 anni fa
    L'altro giorno ho fatto un giro a Roma. Era qualche anno che non ci tornavo. Sulla scalinata di Trinità dei Monti è impossibile salire senza essere assaltati da indiani/pakistani che non ti chiedono se vuoi acquistare dei fiori: te li mettono in mano con forza, oppure te li appoggiano sul corpo. Se lo facesse un italiano, penso verrebbe arrestato. In via della Conciliazione bisogna camminare in mezzo alla strada, perché i marciapiedi sono occupati da tappeti di mercanzie di stranieri. Africani che vendono chincaglierie a turisti per lo più asiatici. Arrivano fin dentro Piazza San Pietro. I vigili urbani non battono ciglio. In compenso, entrare liberamente dentro la Basilica come qualche anno fa è diventato impossibile. Bisogna incanalarsi per due corridoi laterali e fare file da mezza giornata. Ci abbiamo rinunciato. Lungo i corridoi della Metrò di Piazza di Spagna, le locandine pubblicitarie sono tappezzate di manifesti di Medici senza Frontiere: un medicinale contrapposto a un proiettile. Con tutto il rispetto per il loro lavoro, non ho potuto fare a meno di pensare a quanto del nostro cinque per mille se ne vada bruciato in pubblicità, quanto altro se ne andrà in spese di ogni genere, e quanto poco, una miseria, giungerà allo scopo per cui lo mandiamo. Che fine sta facendo questo nostro paese?...
    • Marino Crespi Utente certificato 4 anni fa
      non capisco perche' vi dovete lamentare: avete fatto carte false pur di importare fratelli a josa e dare del gnurant e razzista a Bossi.... adesso godetevi e mangiatevi il vostro buonismo!!! ps: e , non e' mica finita qui... tra poco vi dovrete cercare una riserva dove vivere lasciando casa e altro ai vostri amici fratelli!! poveri fessi di italiani , povera italia!! generazioni di nonni e genitori che per costruire questa italia ha sputato sudore e sangue ..... e adesso tutto finisce in mano ad animali predatori con violenza nel sangue e cultura rimasta a 400 anni fa
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Abitarci diventa un inferno.
  • virgovd 4 anni fa
    L'esempio è quello del popolo Egiziano, un popolo con la P maiuscola. Non teleapatico e suddito come quello italiota. Se anche da noi la gente scenderebbero nelle piazze, questi politicanti nostrani a quest'ora sarebbero a far compagnia alle mummie dei faraoni nei musei, e noi qui parleremmo solo di cosa e meglio per il paese.
  • Alberto Rizzi Utente certificato 4 anni fa
    E' inutile fare del sarcasmo: ci sono argomenti che, piaccia o non piaccia, non possono essere affrontati con decreti o simili. Aldilà di punti di vista come il mio (le Provincie non sono uno spreco: è il modo di gestirle che è parassitario; più un bacino d'utenza è vasto, meno è gestibile dalla base: quindi un accorpamento fa il gioco dei "poteri forti", contro i quali - credo - ci stiamo battendo), come qualcuno ha notato, c'è una nostra proposta di legge dalla quale si potrebbe partire per discutere. Senza dire che questo è il tipico argomento che dovrebbe essere risolto con un referendum popolare, se simo un Movimento di base. O sbaglio?
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE, VUOI FARTI UN'IDEA DI COSA SIA LA SCHIZZOFRENIA ITALIOTA, BEH BASTA RICEVERE UNA TELEFONATA "DEI DIFENSORI" DEI CONSUMATORI "ALTROCONSUMO" LA QUALE UTILIZZA I FAMIGERATI "CALL CENTER" ESTERNI PER FARSI PROPAGANDA E RILANCIARE LA CAMPAGNA ABBONAMENTI FIN QUI TUTTO LEGGITTIMO, TRANNE A MIO UMILE AVVISO PER LA "METODOLOGIA APPLICATA" IL PERICOLOSISSIMO ED INDEGNISSIMA MANIPOLAZIONE NEUROLINGUISTICA, IN 5MINUTI DI UN FIUME DI PAROLE IN CUI TI SOMMERGONO PROVATE A CONTARE QUANTE VOLTE RIPETONO IL VOCABOLO "SONO SOLO" E GIù LA CIFRA! QUANTO STUPIDO DEVE ESSERE UN POPOLO PER NON CAPIRE CHE CHI DOVREBBE GARANTIRTI POSSA ESSERE MINIMAMENTE "CREDIBILE" SE USA A PIè SOSPINTO LE TECNICHE COMMERCIALI E DI MARKETING "INTIMIDATORIO" CHE SCHIACCIA LA PERSONA, MANIPOLANDOLA? IO QUANDO PENSO AL M5S, SOGNO UN MOVIMENTO DI PENSIERO CHE RIPULISCA, DISINTOSSICHI, RENDA RAGIONEVOLI GLI ITAGLIOTI OFFRENDOGLI L'OPPORTUNITA' DI STABILIRE E RINFORZARE ALCUNI PRINCIPI "BASICI" DI ETICA E MORALITA' CHE NON CI COSTRINGA ANCORA A SUBIRE QUESTE VERE E PROPRIE VIOLENZE PSICOLOGICHE DEFORMANTI IL TANTO SBANDIERATO "BUON SENSO". SOLO IN ITAGLIA APPUNTO ALTROCONSUMO PUO' PERMETTERSI QUESTO MODO DI RECLUTARE CLIENTI, DANDOLO PER SCONTATO, UMILIANDO QUEL BRICIOLO DI INTELLIGENZE DI QUESTA UMANOIDE CLOACA DI NAZIONE E DISUMANAMENTE SUBUMANA POPOLAZIONE ITALIOTA APPUNTO!
  • Ray G. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, se dico bene abbiamo restituito allo Stato molti milioni di euro di rimborsi elettorali ed altro. Quei soldi quindi sono tornati nelle casse di uno Stato che sta depredando i suoi cittadini, li sta affamando e in centinaia di casi li sta inducendo al suicidio per disperazione ed oppressione. Quindi stiamo ridando i soldi a chi come Monti ha ridotto e sta continuando a ridurci in questo stato. Io credo che dovremmo tenere in futuro quei soldi e utilizzarli. Promuovere e sostenere iniziative imprenditoriali che producano valore, lavoro e benessere; aiutare imprenditori in difficoltà, strozzati dal fisco; sviluppare progetti per la cultura e la libertà... insomma usare quei soldi per far vedere ancor di più cosa è in grado di fare questo Movimento con i soldi, con le idee e con l'onestà.
    • OPS-Roma 4 anni fa
      Accuserebbero il M5S per voto di scambio mediante acquisto degli stessi voti. Mentre gli altri prendere voti da aziende in fallimento non glie ne frega niente perche hanno aziende ben più solidi per chiedere voti attraverso le proprie lobby.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Il sapere che li possano usare per qualche infame puttanata tipo F-35, crea anche a me qualche scrupolo: preferirei che la restituzione fosse "vincolata" ad un impiego ben preciso....
  • franco satta Utente certificato 4 anni fa
    La risposta è logica visto che arriva dal reparto GERRIATRIA
  • salvatore marra Utente certificato 4 anni fa
    IL GIORNO DELL'ELEZIONI DOPO AVER VOTATO M5S MI SONO ANCHE ISCRITTO PER ESSERE COERENTE ALL'IDEA,NON PER ALTRO,IL DOMANI PARTECIPO PER LA I A UN GAZEBO,IERI HO MANDATO UNA RICHIESTA ALL'UE,(TRIBUNALE)DI FAR CAUSA ALLA REPUBBLICA ITALIANA,PERCHÉ USA DUE PESI E DUE MISURE PER I SUOI NATIVI,MI DATE UN AIUTO,ANCHE VOI?IO NON TORNO INDIETRO,ALLA FINE TROVERÒ QUALCUNO CHE NON HA PAURA,DI QUESTO STATO,E PORTERÀ AVANTI LA MIA CAUSA.LE PAROLE CHE SONO CONCESSE SONO POCHE PER DESCRIVERE QUELLO CHE HO SCRITTO,MA VI DICO SOLO L'ARGOMENTO "CEFALEE GRAVI A GRAPPOLO"PER COLPA DELLA MALATTIA STO PER PERDERE IL POSTO DI LAVORO,GRAZIE AL SIG.BRUNETTA,PERCHÉ A ELIMINATO,ALCUNE PATOLOGIE DALLA CAUSA DI SERVIZIO,IN PIÙ,PER CHI E RICOVERATO IN OSPEDALE,DEVE FARE ATTENZIONE AHI GIORNI DI RICOVERO PERCHÉ,VENGONO CONTEGGIATI,AHI FINI DELLA MALATTIA,IO L'ANNO SCORSO MENTRE LAVORAVO HO AVUTO,UN MALORE SUBITO RICOVERATO,E I DOTTORI NON SI SONO SPIEGATI COME IO SIA POTUTO ARRIVARE VIVO ALL'OSPEDALE,OH AVUTO UNA TROMBOSI,AL CUORE,MI E STATO DETTO DA UN AVV. CON LE PALLE DI NON FARE,NESSUN CAUSA DI SERVIZIO,PERCHÉ NON SAREBBE STATA RICONOSCIUTA,SEMPRE GRAZIE A BRUNETTA,E OGGI MI HANNO ABBASSATO LO STIPENDIO AL 50%,E RISCHIO DI ESSERE LICENZIATO. hO QUASI FINITO LE FERIE,SE HO AVUTO DIVERSE MALATTIE,MODERNE NON E' CERTO PER COLPA MIA,( CHERNOBYL)PER I VARI INQUINAMENTI QUALE VERITÀ CI HANNO DETTO,MENTRE LORO SI INGRASSAVANO,NOI CI AMMALAVANO,SENZA SAPERE IL PERCHÉ,E ORA DI DIRE LA VERITÀ, E DI AVERE GIUSTIZIA.SOLO IN ITALIA CI SONO PIÙ O MENO 7 MILIONI DI NATIVI,CHE SOFFRONO DI CEFALEE VARIE,E PER I MOLTI,E UNA VERGOGNA AMMETTERE CIO'E TUTTO QUESTO L'HO VIVONO NASCOSTI,BASTA IO NON MI FERMO,IO SONO UN CREDENTE IN DIO,COSA POSSO TEMERE DAGLI UOMINI!PIÙ DI QUELLO CHE MI HANNO FATTO!E MI HANNO REGALATO!CHIEDO UN AIUTO A VOI CHE SIETE,ANZI SIAMO UNA FORZA NUOVA ED ONESTA!COSA CI POSSONO FARE!
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Auguri, Salvatore.... http://www.youtube.com/watch?v=yWtC9DSPL_8
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    La schizofrenia di uno Stato iniquo Com’è che si elogia una trasmissione tv di stato pagata col nostro canone e poi la stessa è condannata dall’autorità di garanzia per avere censurato il diritto di tutti i cittadini a essere informati sui referendum sulla giustizia? Com’è che per 30 anni di seguito la Corte europea per i diritti dell’uomo ci condanna per il trattamento nelle nostre carceri e si ignori che l’affollamento si deve ai 12.000 in custodia preventiva e in attesa di processo mentre la Cancellieri si affanna solo a pensare ad una amnistia solo per salvare il condannato Berlusconi? Com’è che il sistema Giustizia è bloccato per troppe leggi,troppi gradi di giudizio,troppi cavilli,troppo pochi investimenti e non si rendono difficili i ricorsi,non si elimina un grado di giudizio,non si limitano i poteri degli avvocati (230.00=!)e non si trovano fondi con un sistema di cauzioni come quello americano? E com’è che Letta festeggia per i 3 miliardi per l'occupazione avuti dall’Europa e continua a dirci che non ci sono soldi per evitare l’aumento dell’IVA, mentre evita con cura di pagare i 70 miliardi che la PA deve alle ditte creditrici e non blocca opere inutili come la Tav o il terzo valico? E com’è che non ci sono soldi per la scuola,la sanità o i poveri,però dobbiamo subire tagli allo stato sociale per dare 45 miliardi alle armi? E addirittura Napolitano esautora con un colpo di mano il Parlamento decidendo lui su spese folli e inutili? E il Pd finge di essere contro il presidenzialismo quando già lo pratica? E fa le primarie per nominare poi un governo Monti o Letta,mai usciti dalle primarie e una alleanza con B mai voluta dai suoi elettori? E com’è che la Consulta ci mette 2 anni a decidere che le Province non si possono tagliare? E ce ne mette 8 a capire che il porcellum è anticostituzionale? E se non è follia questa.. è perversione E siccome chi ne porta le colpe è un popolo intero,chi se ne rende reo dovrebbe essere incarcerato o cacciato a vita!
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      mi dispiace per la tua situazione, Luciano, che non è solo tua ma di moltissimi che sono penalizzati da questo Stato sciagurato che dei problemi dell'occupazione, delle piccole e medie imprese, dei ritardi nei pagamenti e della velocizzazione delle cause legali proprio se ne frega, mirando a ben altro scopi e interessi Posso solo augurarmi che il M5S prenda sempre più voti a riesca a difendere in modo fattivo le imprese italiane, il lavoro italiano, l'occupazione italiana, l'economia reale italiana, chiudendo le porte a questi grassatori che della crisi dei cittadini proprio se ne fregano e che usano le istituzioni solo per garantire e rinforzare abusi che di non hanno proprio niente di democratico Non perso occasione per recriminare sulla lentezza della magistratura, sulle 150.000 leggi che non fanno che appesantire la vita dei cittadini e che sembrano fatte solo per garantire immunità ai potenti, sulle abitudini perverse degli Italiani di non pagare i propri debiti senza che arrivino sanzioni che facciano passare ai rei la voglia di farlo, sui 70 miliardi che lo stato deve agli imprenditori,sugli abusi di Equitalia che ipoteca la casa del pensionato per 1000 euro e poi lascia intatti i grandi magnati o le grandi banche morose io sono solo una cosa ma faccio di tutto per essere una voce chiara di denuncia e, come vedi, solo per questo sono insultata e arrossata ogni giorno dei TROLL che impestano il blog e che questo sistema criminale lo appoggiano e vogliono farlo continuare Solo per queste denunce, sono stata minacciata di morte, offesa con un turpiloquio costante, infamata, minacciata persino di stupro mentre contro di me sono state dette ogni sorta di nefandezze con minacce di stupro anche a mia figlia a una ricerca spasmodica sul web per cercare qualche imputazione da rovesciarmi addosso Peccato che non abbia nemmeno una multa! In questo Paese basta cercare la verità, anche coi mezzi limitati di una anziana casalinga, per diventare un nemico del sistema!
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      io sono vecchia e stanca e vivo sempre in casa, mi muovo con grande difficoltà ed esco solo per fare la spesa, ho 71 anni a vari acciacchi per cui posso fare solo quello che faccio: scrivere sul web. Del resto credo che la partecipazione attiva debbano farla le persone più giovani, non certo io non collaboro con nessuno non mi iscrivo nemmeno morta a gruppi, partiti, movimenti o chiese la mia libertà e indipendenza sono le mie più grandi ricchezze non sono dipendente di nessuno vivo faticosamente ma in totale libertà di pensiero, cercando di capire le cose in modo autonomo con l'aiuto del web, ormai disprezzo totalmente la stampa e la televisione non conosco di persona Grillo né Casaleggio, li ammiro e basta Prima di accedere idealmente al M5S (a cui non sono nemmeno iscritta) sono stata per tanti anni e resto una no global, mi piace il M5S unicamente perché ha ripreso molte tematiche no global, dando loro quello sfogo politico istituzionale che il movimento no global non aveva ma non sono né di dx né di sx né di centro esattamente come loro ed esattamente come loro aborrisco le spese militari, il predominio delle multinazionali, l'aberrazione della partitocrazia, le lesioni ai valori democratici e ai diritti del lavoro, il gorgo delle finanze, la dittatura del mercato, l'abominio dell'ero e dello spread e la tirannia suicida della Bce, del Fm e della Bm obiettivi di lotta che c'erano prima di Grillo e ci saranno dopo Grillo spero di essere stata chiara
    • Giovanna M. Utente certificato 4 anni fa
      bravissima by
    • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
      x viviana vi.leggo sempre con piacere e attenzione cio che scrivi.. una domanda,ma Tu collabori con beppe o con lo staff?perche credo che che il nostro movimento abbia bisogno di gente preparata,ma sopratutto che faccia sentire le nostre idee di come cambiare questo paese,non possiamo limitarci noi qui sul blog,è troppo poco. io sono un piccolo imprenditore e di problemi ve ne sono tanti(come li hanno tanti di noi) ma anche se li portiamo alle varie associazioni (cna-confindustria ecc.) questi problemi rimangono li nel limbo in attesa di chi sa cosa ma intanto le aziende chiudono ,falliscono e qualcuno si suicida,una grossa azienda mi doveva un credito di 150.000 € fatto una causa,l'ho vinta,la ditta è fallita,e sono circa 5 anni che dicono che forse ci sara' un concordato del 20%..l'avvocato intanto e le spese processuali le ho pagate..non dovrebbe esere uno stato solo che pretende ma che aiuti in questi casi,e invece nulla
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    leggo molti articoli sul post ..quasi tutti a mio parere molto convidisibili,molto apprezzati quelli di viviana vi.anche se devo ammettere in questa italia vi sono moltissimi altri problemi,quelli piu grandi gia evidenziati,poi vi sono quelli meno importanti(all'apparenza) tipo quello del 730 o la denucia dei redditi che sono incomprensibili a tal punto che il cittadino medio deve rivolgersi aun commercialista( a pagamento)oppure nei vari caf, dove poche persone fanno un lavoro immane,ma i cittadini purtoppo fanno code di ore e ore,mentre so che in quasi tutta europa vi e' solo un foglio molto semplice...un'altra situazione ,(che ho il bollettino sotto mano) sono le multe autovelox,ne ho presa una perche viaggiavo ai 54 km/hora (limite 50)l'importo e' di € 54,60 ma il bello è che se non pago entro 60 gg.l'importo viene raddoppiato. ma siamo matti? non è usura? e allora anche i debiti dello stato verso i cittadini o l'imprese dovrebbe essere raddoppiato.. queste e altre situazioni fanno maleperche vissute nel quotidiano
  • antony.gentile 4 anni fa
    fin che in italia molti italiani non cambieranno modo di dare il voto beppe aveva indovinato fanno finta opposizione e poi si dividono questa italia ridotta alla fame con sperperi e finti appalti che lievitano a spese enormi e lavori ormai senza fine e con ulteriori spese accentuate da corruzioni deve finire queste rubberie del potere si il potere dei comuni e regioni e governo sono loro i mali del paese i politici graduati collusi pagati tangentati e funzionari statali e bancari e lobby di avvocati che sono il male di questa italia con impunità assolute vedi chi ha denari si permette bravi avvocati chi non a niente ha avvocati di ufficio finti che non lavorano bene perché anno rimborsi da fame questa italia a noi giovani non piace puzza di abusi di poteri strafottenti contro i cittadini privati di tutti i diritti sia questo un monito per i corrotti e i poteri alti che aiutano i depredatori e corruttori del paese allo sbando più totale --- la Maugeri fondazione con i politici ha depredato le casse statali con appalti truccati vedi milano il governo regionale decapitato da politici corrotti-----
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    La vicenda della moglie e del figlio del dissidente kazako Ablyazov estradati in patria è un vero crimine contro l'umanità. Chi governa questo paese.... Si infrangono le leggi senza batter ciglio,si calpestano i più elementari diritti umani senza il minimo rimorso... Boldrini non era portavoce dell' Alto Commissariato per i rifugiati..?!?! Che vergogna. Letta Alfano Bonino e Cancellieri fanno il giochino del fiammifero e intanto una donna e un bambino di sei anni vengono consegnati in ostaggio ad un feroce dittatore !!! E' uno scandalo. Una operazione da polizia segreta,interessi privati tutelati dal governo all'insaputa del parlamento,del popolo,coperti dalla disinformazione. E' un indice di come questa gente intende limitare i diritti civili dei più deboli. Attenzione è un brutto segnale per le libertà individuali in Italia. Alfano e la secondina Cancellieri sono in tema ma Bonino e Letta...con questa sinistra "sinistra" bisogna fare i conti... Cinquanta uomini della Digos all'assalto di una madre di famiglia... Che schifo !!!
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      La stessa "stoffa" mostrata nel caso del turco Ocalan: non c'è niente da fare.....
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Perfettamente in linea un grandissimo schifo!
  • luca muzzarelli 4 anni fa
    cari tutti ... continuiamo in quiquilie ... io ho una profonda nostalgia, ricordo come eravamo partiti, abolizione democrazia rappresentativa con piattaforma liquida per le decisioni ... siamo qui con rappresentanti in ogni istituzione (province abolende escluse) e tacciati di decisionismo dall'alto con espulsioni incluse che tristezza visto l'enorme successo della mia proposta http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2013/06/costituente-nuovo-sistema-sociale-1.html ... non certo un mio parto innovativo e sconvolgente dato che sono idee che circolano da un paio di secoli (nessuno ha letto ATTENTAMENTE le parole della canzone più famosa della storia che ha addirittura causato l'omicidio dell'autore famosissimo ? http://www.testitradotti.it/canzoni/john-lennon/imagine ) mi chiedo COSA vogliamo proporre ai nostri concittadini ? QUALI soluzioni (per me inesistenti) compatibili col sistema in essere ? statemi bene tutti e, tranquilli, voto sempre e comunque il movimento 5 stelle
  • Gian Domenico Cugusi 4 anni fa
    In Sardegna è accaduto di peggio. Abbiamo votato e vinto, a larghissima maggioranza, un referendum per abolire le provincie e a distanza di un anno non è cambiato nulla. Il governatore Ugo ha commissariato tutto quello che c'era da commissariare ivi comprese le provincie e naturalmente tre commissari su cinque sono inquisiti.
  • Raffaele Cozzolino 4 anni fa
    Ancora una volta ci prendono per il CULO. Presentano un DDL per eliminare dalla costituzione la parola Provincie ma non le provincie con i suoi politici, portaborse, uffici di rappresentanza, riborsi per attività "POLITICHE" , etc., etc.. (vedi ultimi scandali in merito ai rimborsi della Regione Lazio, Regione Campania, etc.) Con un solo grido - MANDIAMOLI A CASA - Cosa aspettiamo che ci portino via anche le mutande? Stanno sventendo ciò che resta della nostra povera ITALIA.
    • Giuseppe Flavio Utente certificato 4 anni fa
      Ma se qualcuno avesse letto la Costituzione, avrebbe capito subito che la abolizione delle province non si poteva fare con un decreto, ma solo con una legge votata a larghissima maggioranza. Mi sono meravigliato che il governo abbia presentato un decreto di legge. Non lo sapevano nemmeno loro? Non l'avevano letta, la Costituzione? E i "saggi" cosa ci stavano a fare?
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Come raccontava Beppe già parecchi anni fa, sono le parole ad aver cambiato significato con questa gente: Il governo del fare significa palleggiarsi le responsabilità senza assumersene la colpa, girare attorno ai problemi per anni senza mai affrontarli seriamente e far credere alla gente, con la complicità dei media, che si sta lavorando quando in realtà niente viene fatto, a parte rubare. Queste ignobili figure vanno CACCIATE DAL PALAZZO, sono sanguisughe che non hanno nessuna intenzione di aiutare gli Italiani. Ma il M5S alle parole ha fatto seguire I FATTI, unico caso nel suo genere...basta fare due conti !
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    L'insulso Letta non sa come trovare i 4 miliardi necessari a cancellare una volta per tutte l’Imu sulla prima casa e i 2 per mandare definitivamente in soffitta l’aumento dell’Iva??? E se abolisse i 17 miliardi delle inutili Province, senza spalmarle sotto altro nome ma con gli stessi costi su altri enti statali? E se le Regioni invece di 20 diventassero 10? E se abolisse finalmente i privilegi e i costi iniqui delle 5 ingiustificate e intollerabili Regioni a Statuto Speciale e specialmente quella della regale e peggio amministrata Sicilia? E facesse l'accorpamento dei Comuni sotto i 5.000 abitanti? In Italia i Comuni sono 8.094. Il 72% ha meno di 5.000 abitanti, cioè 5827 Comuni, di cui alcuni hanno meno di 60 abitanti. Quanto si risparmierebbe abolendo 5.827 Comuni? E Letta ci prende in giro dicendo che si devono aumentare le tasse? Ma vada a raccontarlo a dei bambini sotto i 4 anni o degli idioti totali!!! Bugie così grosse dovrebbero essere punite a norma di legge!! E punite con sanzioni penali sotto la voce 'circonvenzione di incapaci'!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    NUNZIO MICCOLI L’Ue ha obbligato i governi europei ad acquistare denaro dalle banche private,che controllano la BCE,costringendo gli stati a rinunciare a battere moneta e facendo aumentare il loro debito pubblico;poi ha messo un tetto alla spesa pubblica,favorendo la crisi e mettendo gli europei nelle mani della finanza,che lucra con i finanziamenti e specula sui titoli di stato;oggi i prezzi dei titoli pubblici del mercato secondario sono decisi a Londra Nel 1988,da un’idea di Amato e Ciampi,nacque il Mit,mercato all’ingrosso telematico dei titoli di stato con sedi a Londra,New York e Milano.Nel 1998 il Mit fu privatizzato a favore di 52 banche,nel 99 fu esportato in Europa e nel 2001 nacque l’EuroMits Oggi gli stati europei,avendo rinunciato a emettere moneta,ottengono denaro dalla finanza speculativa dei Mits,che dettano condizioni capestro Nel 2007 la borsa italiana,che possedeva il 60% dei Mits,si fuse con la borsa di Londra che s’impose su Milano e oggi la maggior parte delle azioni italiane è in mano di stranieri;dal 2012 i paesi europei aderenti ai Mits sono 17, chiedono denaro attraverso il Mit,le grandi banche fanno il prezzo dei titoli e mettono in fibrillazione i titoli di stato L'affidabilità dei governi significa capacità e volontà di rimborso dei loro debiti,ma il famigerato spread opera riferendosi alla Germania. I titoli pubblici sono offerti dalle banche ai cittadini,che sono i garanti finali del debito;alcuni paesi sono alla bancarotta e il debito è pagato agli speculatori grazie al Fiscal Compact o pareggio di bilancio(introdotto furtivamente in Costituzione da Monti,Pd e Pdl) Gli enti pubblici usano il credito e,per diluirne i costi,sottoscrivono derivati,spostando l’onere dell’ammortamento sui futuri amministratori,a vantaggio del sistema usuraio dell’alta finanza; il governo avrebbe dovuto proibirli,Monti li ha detassati.Ma non è legittimo che un ente pubblico ipotechi il proprio futuro
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Ma cosa ci facciamo in Europa se non difendiamo nemmeno gli interessi dell’Italia? Ci andiamo solo a prendere ordini come dei servi? Nunzio Miccoli Dal 1984 la Gran Bretagna riceve dall'Europa una compensazione sui suoi contributi alla comunità, soprattutto agricoli; la commissione europea, per tenere unita la baracca europea, ha recentemente deciso di prorogare il beneficio; è un altro privilegio concesso alla Gran Bretagna, che già è in Europa con un piede solo, perché non partecipa alla moneta unica, ma partecipa ugualmente, come gli altri paesi dell’eurozona, al signoraggio sull’euro. Con queste compensazioni ingiuste, è rimborsata soprattutto delle maggiori spese per importazioni nel settore agricolo, cioè ha dimostrato, con le minacce di uscita dall’Europa, di saper fare i suoi interessi; invece l’Italia, paese semisovrano, importa dagli altri paesi dell’Europa metà del manzo che consuma e non ha tali compensazioni, inoltre non può produrre il latte che consuma, pena gravi sanzioni; purtroppo, i politici italiani hanno il dogma dell’Europa e, senza battere ciglio, mettono a carico degli italiani i costi, anche impropri, dell’Europa e della chiesa. La Danimarca ha debiti privati pari a tre volte il Pil annuo, che hanno alimentato, assieme all’occupazione, attività immobiliare, attività bancaria e fondi pensione; però i tassi sono molto più bassi che in Italia, dove i debiti privati sono molto minori, e l’onere per le famiglie dipende anche da questi tassi; diversamente dall’Italia,in Danimarca il debito pubblico è pari al 45% del Pil, alimentato da un tasso d’interesse del 2% (da noi è il 127 del Pil)
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Se Letta vuole fre soldi, perché non comincia col riordino della RAI? Nunzio Miccoli La Rai ha 13.000 dipendenti, cioè più di Mediaset, Sky e La 7 messi assieme, nel 2011 ha subito una perdita economica di 2712 milioni di euro; tra canone e pubblicità, ha ricavi pari a 2,89 miliardi, il costo del lavoro è pari al 35,6% dei costi e la pubblicità è in forte calo. L’ente è controllato dai partiti e, come fa l’informazione in genere e le altre televisioni, per rispetto verso i poteri forti, fa solo pettegolezzi, propaganda partitica e censura le notizie importanti o le ridimensiona; un italiano su tre non paga il canone Rai, assunzioni e carriere non sono legate al merito ma al favoritismo di partito, fa propaganda, ha 622 dirigenti, superpagati come i conduttori dei programmi, 322 dirigenti sono giornalisti. . E perché la vendite delle frequenze che ogni paese europeo ha fruttato diversi miliardi da noi è stata una beffa col regalo delle stesse alla Rai e a Berlusconi? Negli Usa lo Stato ha incassato 19 miliardi per le frequenze della ex tv analogica, e l' autorità di controllo del settore vorrebbe ricavarne addirittura 50 dalle prossime aste per assegnare il dividendo digitale agli operatori mobili e diffondere la banda larga wireless 13 anni fa, ai tempi della mega-asta Umts la Germania incassò 50 miliardi di euro Noi dalla vendita delle frequenze avremmo potuto ricavare almeno 4 miliardi di euro, è la stessa cifra che Letta dice di cercare affannosamente per sospendere l'IMU Com'è che invece da noi le frequenze miliardarie SI REGALANO????
  • Pippo Depapero Utente certificato 4 anni fa
    A loro dei 17 miliardi di risparmio all'anno che si sarebbero potuti ottenere Non gli importa niente ! Questo esecutivo a livella di tasse , è anche peggio di quello di Monti. Sotto il peso degli aumenti LA GENTE STRAMAZZERA' al suolo dopo essere stata ripulita di tutto. FERMATELI PER FAVORE IN QUESTA SCELLERATEZZA.
  • OPS-Roma 4 anni fa
    L'accozzaglia dei partiti che sgovernano questo disgraziato Paese, malgrado la crisi che peggiora di giorno in giorno, lottano nel loro interno attraverso gruppi di bande che ne partecipano,per il raggiungimento del loro potere. Se non si ricostruisce lo Stato sociale ed economico esistente prima e dopo il governo De Gasperi,il Paese non si salverà.
  • Graziano M. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE , A ROMA CI SONO CENTINAIA DI CIRCOLI , CIRCOLI RAI (RAI!!!!!!!), CIRCOLI DEI MINISTERI, CIRCOLI DELLA POLIZIA, DELLA MARINA , DEI VATTELE A PESCA .. CAPI DA TENNIS, PISCINE, CALCETTO , SERVIZI CATERING , SERVIZI PULLMAN ECC. ECC. E TUTTI A SPASSARSELA IN PISCINA ALLA FACCIA DI CHI NON ARRIVA A FINE MESE , BEPPE QUANTO CI COSTA TUTTO QUESTO ?!?!?!!!!
    • OPS-Roma 4 anni fa
      Chiedere una cosa del genere, significa togliere i voti di scambio del partiti. Non ci sperare.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Da Marco Folli Mettete i vostri soldi in linea con i vostri valori. Le banche centralizzate sono i principali finanziatori di industrie dannose per l'ambiente come il nucleare, il carbone, il taglio indesiderato di legname ecc. Esse sono anche responsabili del recente crollo economico che ha portato la gente di tutto il mondo a perdere le loro case, il loro lavoro e le loro pensioni. Le banche usano i depositi dei clienti per alimentare prestiti distruttivi. Sono questi i progetti che volete continuare a sostenere con i vostri depositi? Se no, allora ritirare i vostri soldi dalle banche centrali e cercate una banca di comunità o unione di credito che investa in buoni progetti delle comunità locali! http://www.thrivemovement.com/
  • giuseppe 4 anni fa
    Vogliamo dirla tutta? Solo dieci Regioni e una cinquantina di Province sarebbe la soluzione più equilibrata, sicura ed economica. Ma chi se la sente oggi di portare avanti qualcosa di serio, affrontando l'ira della folla senza cervello?
    • OPS-Roma 4 anni fa
      E' inutile che dai i numeri a lotto. Questi le province le hanno trasformate in tanti piccoli lotti per la raccolta di voti e controllo politico attraverso i prefetti. Ora le Regioni saranno il macro contenitore di voti e di affari. Nelle grandi città, hanno trasformati le delegazioni comunali di zona in municipi riempiendoli nel vertice con piccoli sindaci,consiglio assessore e chi più ne ha più ne metta, dilagando la spesa pubblica all'infinito,insieme ai parassiti(zecche) che li gestiscono a perdere.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Facciamo dieci Regioni e nessuna Provincia? Più l'accorpamento dei Comuni sotto i 5.000 abitanti? In Italia i Comuni sono 8.094. Il 72% ha meno di 5.000 abitanti, cioè 5827 Comuni Quando si risparmierebbe abolendo 5.827 Comuni?
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Questo Paese è formato da persone disinformate e semianalfabete, inebetite da media che manipolano massicciamente l'opinione pubblica e da politici infami che mentono quotidianamente sulla verità dei fatti perché fanno parte di un regime partitocratico delinquenziale che abbandonerà i propri privilegi solo con la morte o l’esilio. Per costoro che occupano ormai abusivamente il nostro Stato, i media cortigiani ed embedded e la distruzione dell’informazione, della verità, della cultura e della scuola sono elementi fondamentali per un regime che ormai ha asservito anche la Corte dei Conti, la Corte Costituzionale e parte della Magistratura e della polizia, per trasformare una speranza di democrazia in un assoluto regime partitocratico in combutta con la finanza internazionale, che ormai detta legge ai governi italiani con l’aiuto sollecito del Capo della Repubblica.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Come disse acutamente Harry Haller, questo è IL GOVERNO DELLA NANARCHIA Un governo di nani, un governo illegittimo, un governo incostituzionale, un governo che non segue alcuna legge civile ma solo l'anarchia e l'avidità del proprio possesso, un governo di servi nell'anima che rendono servi nei fatti anche gli altri, distruggendo i diritti dei cittadini, le garanzie della Costituzione, le tutele del lavoro, la bellezza dello stato sociale, i valori della democrazia, mentre svende il nostro Paese alla cricca finanziaria americana, per conservare fino alla morte un attaccamento alla poltrona che non deriva nemmeno più dal voto popolare ma solo da intrighi di Palazzo comandati da un vecchio che abusa dei suoi poteri e che da organo di garanzia costituzionale è diventato un traditore che ci vende al nemico per perpetrare la nostra distruzione.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Mi farò sentire, promesso....
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Harry sempre lieta di sentirti ma perché non scrivi le tue cose in forma fissa sul mio blog masadaweb.org? per me sarebbe un onore averti come collaboratore fisso Ne ho alcuni che non sono niente male
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Viviana, buona giornata!
  • Marc Svetava Utente certificato 4 anni fa
    SUL FILO DEL RASOIO NELLA "STORIA" GLI INGANNI HANNO AVUTO BREVE DURATA CON RAMMARICO PREVEDO CHE PRESTO IN ITALIA( e non solo) CI SARà UNA RIVOLUZIONE E QUESTA VOLTA NON PACIFISTA. LE SITUAZIONI PER LE STRADE E In LUOGHI VARI SONO SUL FILO DEL RASOIO.Io LE VEDO. COME NON VEDERLE, SENTIRLE? (POI NON CAPISCO COME FANNO A DIRE IN TV CHE IL GOVERNO LETTA è DI ALTO GRADIMENTO. CHI FA QUESTI SONDAGGI? CON CHI LI FANNO, CON I BENESTANTI?) L'ITALIA è MORTA! GOODBYE
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      a sentire i media era di altissimo gradimento anche il governo Monti e infatti lo abbiamo visto alle elezioni! Scelta civica ha preso 2 824 065 voti alle amministrative era inesistente e nei sondaggi ora sta al 4% ma quale grande consenso popolare???!! le stesse balle le raccontano sul M5S e il larghissimo consenso a Letta! Ma dove???
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Mi chiedo quale sia il limite tra la tolleranza verso tutto questo e la rivolta: sembra che ad ogni nuova ferita inferta, la soglia del dolore di questo Paese si innalzi: c'è il rifiuto di voler guardare a qualcosa che pure sapevamo esistesse, che la povertà materiale, la costrizione ad una vita senza prospettive, fosse una sciagura propria dei Paesi sottosviluppati socialmente ed economicamente e governati da despoti feroci ed ignoranti, ed invece eccola qui, ce l'abbiamo vicina, la percepiamo sempre più nettamente....
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Sulla balle recitate ogni giorno dalla faccia pia di Enrico Letta agli Italiani che ormai si bevono di tutto come rane bollite, dice Homo Aeserniensis. “L’entusiasmo di Letta per le "concessioni" della UE mi ricorda una barzelletta: Un peccatore muore e finisce all’inferno. Un diavolo che accoglie con grande cortesia, come in un grande albergo, e gli chiede se ha preferenze particolari. Gli mostra un catalogo di possibili "accompagnatrici", le diverse sistemazioni a disposizione, ecc. Il peccatore, piuttosto perplesso, fa le sue scelte e viene accompagnato alla sua suite da una avvenente diavolessa. Dall’ascensore vede il classico girone con i dannati che urlano tra fiamme e i diavoli che li tormentano. Insospettito, chiede chi siano e la diavolessa gli risponde: "Quelli sono i cattolici, a loro piace così". Ecco: a Letta piace così. Al Pd e al Pdl pure.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      ma perché poi dovrei avere un animo servile e sarei incapace di pensare????? ne dici di scemenze!! :-DD Ti accorgi almeno di quanto fai la figura del ridicolo?
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      ma povero scellerato! ma vattene da questo blog dove ci stai come un maiale in un campo di grano
    • adriano m. Utente certificato 4 anni fa
      Brava parli proprio come lui Ti scaldi tanto perchè hai l'animo servile.Questo ti impedisce di pensare
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      io non ho padroni, IDIOTA! e se non capisci nemmeno questo, sei proprio da buttare al cesso
    • adriano m. Utente certificato 4 anni fa
      Ammazza quanto chiacchieri ! Sei peggio del tuo Padrone
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    L’omertà politica è spaventosa! “E’ difficile denunciare il fatto che in Italia ci sono troppi dipendenti pubblici, che alcuni di questi guadagno troppo, che tra le spese delle forze armate ci sono degli sprechi e così via. Ci sono delle situazioni che nessuno vuole affrontare perché andrebbero a toccare interessi, anche piccoli, dei partiti, interesse che non si possono mettere in discussione”. Ora gira la balla di un Letta che fa di tutto per levare l’IMU e non aumentare l’IVA o che vuole levare le Province! Ma perché ci intortano il cervello così? Ci prendono per scemi? L’Imu fingeranno di levarla ma la spalmeranno su altre tasse che aumenteranno, così alla fine non pagheremo lo stesso, pagheremo di più. L’Iva sarà una catastrofe che darà il colpo di grazia all’economia italiana che ormai è la peggiore d’Europa, e la meno competitiva grazie alle tasse più alte, grazie a questi ladri e bellimbusti. Le Province le leveranno formalmente ma daranno loro un nome diverso come hanno fatto in Sicilia o spalmeranno gli impiegati su altri uffici pubblici, lasciando invariata la spesa di 17 miliardi. Si penso che quando siamo passati all’Euro, nei paesi europei della zona euro, hanno risparmiato su milioni di impiegati addetti al cambio che diventavano inutili. Bankitalia no, ha mantenuto a far niente 8.000 impiegati. Questi sono i risparmi all’italiana! Noi paghiamo ancora addirittura l’ufficio, l’aereo, l’auto e la scorta a Fazio, accusato con vergogna di aggiotaggio per la scalata BNL. Abbiamo più generali di Corpo D’Armata (64), che Corpi d’armata (30). In Aeronautica 20 generali di Divisione per 3 divisioni effettive. 94 mila ufficiali e sottufficiali per 150.000 soldati! E non si pensi ai numeri di servitori per il Quirinale o la Farnesina! O alle spese esose della Casta parlamentare! O ai furti quotidianamente scoperti negli enti locali! E cosa fa Letta per questa fuga di danaro? Pensa a come spalmare l'Imu o l'Iva su altre tasse facendocele pagare lo stesso!!!
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Grazie credo che bisogna proprio essere ciechi o corrotti o idioti per non vedere certe evidenze!
    • eugenio percoss Utente certificato 4 anni fa
      grande viviana apprezzo e concordo tutto
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Il fatto è che la partitocrazia è velocissima ad aumentare tasse e balzelli e a tagliare lo stato sociale o i diritti acquisiti dei cittadini,ma non ha nessuna intenzione di tagliare i propri sprechi e privilegi,col valido aiuto dei media, di Napolitano e ora anche della Consulta,che ogni volta che si chiede un taglio al carrozzone partitico o dei tetti ai superstipendi dice che è incostituzionale,mentre quando si tagliano i diritti dei lavoratori,degli esodati,dei pensionati,dei malati,di scuola e ricerca,cade in un silenzio di tomba In Italia,ormai,non aumenta solo il gap tra troppo ricchi e troppo poveri,cresce anche un gap di fatto tra l’eccesso di diritti,privilegi,esenzioni e impunità di chi ha il potere e vuoto di diritto di chi non ce l’ha Dice Sergio Rizzo(quello de “La casta”)che in 10 anni il Pil reale è sceso del 6,5% ma la spesa pubblica è aumentata,al netto degli interessi del debito,dell’8,5%.Se la spesa pubblica avesse avuto lo stesso andamento del Pil reale oggi si spenderebbero 91 miliardi di € in meno! Gli sprechi del carrozzone pubblico sono la voce che schiaccia di più l’Italia,altro che aumentare l’Iva o rimettere l’Imu,o fare il gioco dei 3 bussolotti fingendo di levarla per poi spalmarla su altre tasse!La Germania per mantenere l’apparato amministrativo spende il 12% della spesa pubblica.L’Italia il 18,4%! Se spendessimo quanto i Tedeschi,risparmieremmo 45 miliardi l’anno.Poi ci dicono che non sanno come trovare i 4 miliardi dell’UMU!? In 20 anni,grazie a cdx e csx,la massa di spesa pubblica parassitaria è diventata un macigno che porta a fondo il Paese! E Letta ci racconta le sue balle! Dice Rizzo:“Tra le vicende più incredibili c’è il fatto che lo Stato spende 12 miliardi l’anno per gli affitti passivi,pur avendo un patrimonio immobiliare immenso” ma così ingrassa gli amici degli amici.Poi non sanno come trovare 4 miliardi!?
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Con l’aiuto di media compiacenti il Governo Letta ci infarcisce di balle con la faccia pia del chierichetto tanto buonino Homo Aeserniensis fa notare come Letta si vanti di una supposta deroga al patto di stabilità Altra balla!A sentire i media,sembra che sia stato furbissimo e abbia strappato delle concessioni all’UE.Falso! Il margine dello 0,5% del Pil oltre il 3% di deficit c’era già per tutti i paesi.In ogni caso implica molte condizioni.Intanto impone che la spesa pubblica non cresca nei prossimi 2 anni,ma Letta non ci pensa nemmeno a ridurre il costo dell’immane carrozzone partitico o a regolare diversamente il fisco iniquo italiano con una evasione fiscale di 180 miliardi l'anno,vd i 98 solo per lo slot machine! Poi si deve ridurre il rapporto debito Pil di 3,4 punti l’anno,e qui o si diminuisce il debito o si aiuta la crescita per aumentare il Pil,ma la spesa per lo Stato non fa che aumentare.Se noi spendessimo per lo Stato quanto i Tedeschi, risparmieremmo 45 mld l'anno,ma abbiamo sprechi enormi,un disordine micidiale sui conti pubblici,le spese per il carrozzone statale più alte d'Europa,la decisione di non togliere nemmeno un € alle casse dei partiti Poi le regole che dovrebbero produrre 250.000 posti di lavoro in più sono un’altra balla del serafico Letta,che non riduce nemmeno le spese per gli F35 con l’appoggio marchiano di Napolitano e se non aumenta l'Iva né toglierà l'IMU,le distribuirà su altre tasse,dando il colpo di grazia alla tremenda crisi italiana Il bello è che Francia,Spagna ecc non sono obbligate a seguire questo criterio fino al 2015,dunque hanno trattato meglio di noi.Infine la Commissione valuterà se lo sconfino è giustificato da investimenti molto produttivi(ma la Tav,il terzo valico o gli F35 lo sono?) Se Letta fosse abile come lo dipingono i media avrebbe ottenuto ben altro!E avrebbe usato una sana contabilità a base di garanzie dello Stato e della CDP su prestiti a imprese e famiglie
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    http://www.thrivemovement.com/ ****************************************** Align your money with your values. Centralized banks are the main funders of environmentally harmful industries such as nuclear, coal, and clear cutting logging companies. They are also responsible for the most recent economic collapse that caused people around the world to lose their homes, their jobs, and their retirements. They use customer’s deposits to make these destructive loans. Are these the projects you want to keep supporting with your deposits? If not, then pull your money out of centralized banks and find a community bank or credit union that invests in good local community projects. http://www.thrivemovement.com/
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Mettere i vostri soldi in linea con i vostri valori. Le banche centralizzate sono i principali finanziatori di industrie dannose per l'ambiente come il nucleare, il carbone ecc. Esse sono anche responsabili del recente crollo economico che ha portato la gente di tutto il mondo a perdere le loro case, il loro lavoro e le loro pensioni. Le banche usano i depositi dei clienti per alimentare prestiti distruttivi. Sono questi i progetti che volete continuare a sostenere con i vostri depositi? Se no, allora ritirare i vostri soldi dalle banche centrali e cercate una banca di comunità o unione di credito che investa in buoni progetti delle comunità locali!
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    ALTI BIANCHI ATTORNO A NOI ? *************************** MENTRE ASCOLTAVO QUANTO DICEVA L'EX MINISTRO DELLA DIFESA CANADESE PAUL HELLYER QUI : https://www.youtube.com/watch?v=XEQdvYFMBAU HO LA CERTEZZA CHE LETTA E' UN ALIENO E I GOBBI OTTUAGENARI ? .
  • Carlo B. Utente certificato 4 anni fa
    Nel commentare un post Roberto ha scritto: "Senza offesa per nessuno, il problema dell'Italia è l'italiano. Questo paese è popolato da individui privi di senso etico e civico e spesso con un'ignoranza profonda. Il rispetto della regola non è mai un dovere assoluto e lo adattiamo all'occorrenza, quasi sempre per trarne dei benefici. Nei recenti decenni ci hanno indottrinato per bene ad essere quello che siamo, ma in fondo forse questo popolo ne è da sempre predisposto. Il malaffare, la disonestà, la furbizia finalizzata ai propri personali vantaggi, l'accettazione del compromesso e la vendita della dignità sono all'ordine del giorno in qualsiasi campo e settore lavorativo e sociale. Gli alibi per giustificare i nostri opachi comportamenti non mancano mai e per ripulirci la coscienza addossiamo sempre la colpa ad altri ed al sistema. Molti si limitano all'indifferenza, altri alla complicità. Nessuno ammette le proprie responsabilità o i propri privilegi. E' sempre colpa di altri. Le cose vanno male per colpa di questo o di quello. Per assurdo in questo Paese del "così fan tutti" e de "l'occasione fa l'uomo ladro" chi non si adegua viene isolato, oppure deriso e quasi sempre viene considerato un soggetto problematico". Questa riflessione, lucida e centratissima, andrebbe portata nelle scuole. Si tratta, secondo me, di un capolavoro di sintesi e di verità.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      questo Paese è formato da persone disinformate e semianalfabete, inebetite da media che manipolano l'opinione pubblica e mentono sulla verità dei fatti perché sono asserviti alle bugie di un regime partitocratico delinquenziale che abbandonerà i propri privilegi solo con la morte Per questo i media cortigiani ed embedded e la distruzione della verità e della scuola sono elementi fondamentali per un regime che ormai ha asservito anche la corte dei conti e la consulta e parte della magistratura, per trasformare una speranza di democrazia in un sicuro regime partitocratico in combutta con la finanza internazionale, che ormai detta i governi italiani col servaggio del capo della repubblica
    • OPS-Roma 4 anni fa
      Ti sei dimenticato elemento importante: i genitori.
  • ugoughi 4 anni fa
    Per chi fosse confuso o avesse smarrito la bussola allego un elenco delle priorità ASSOLUTE valide per ogni stato, per ogni governo, per ogni cittadino, per ogni essere vivente: - al primo posto c’è L’ARIA - al secondo posto c’è L’ACQUA - al terzo posto c’è IL CIBO l’insieme dei tre elementi può definirsi: LA TERRA. tutto il resto è L’ALTRO e dipende dall’esistenza dei primi tre fattori
  • Mingo 4 anni fa
    Eh no !!! Sono anni che noi di Lanciano ci stiamo battendo per costituire la PROVINCIA DI LANCIANO (LA) organizzandoci in un operoso comitato alleatosi peraltro col comitato che si batte per la PROVINCIA DI AVEZZANO (AZ). Le due nuove province d'Abruzzo sono quanto mai necessarie poichè l'Abruzzo è terra aspra e montana e il Frentano e la Marsica sono terre popolose ed estese lontane e trascurate dagli attuali capoluoghi (Chieti e L'Aquila), terre che si meritano dallo Stato e dalla Regione molta più attenzione (prefetture, tribunali, ospedali...) se non altro come rispetto e riconoscenza per i numerosi contribuenti locali. Si consideri che l' Abruzzo, territorio così esteso e difficile, ha solo quattro province, tante quanto, per esempio, ne ha la Liguria la cui estensione è pari alla sola provincia dell' Aquila !!! Erano anni che ci battevamo, spiegando alle varie istituzioni queste assurde anomalie abruzzesi e finalmente sembrava che ci stessimo riuscendo quando si è messo di mezzo Grillo (che tornasse a fare il comico!), poi il suo compagno di merende, il prof. Monti (che aveva pensato addirittura di portarci sotto Pescara), e adesso tutti quanti! Gli amici di Avezzano mi pregano di segnalarvi che già nel 1992 (vent'anni fa!) Avezzano doveva diventare provincia (assieme a Biella, Verbania, Lodi, Lecco, Rimini, Prato, Crotone, Vibo Valentia) e così sarebbe stato se poi non si fossero messe di traverso le lobby, i politici, i sindacalisti di Sulmona...
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Adesso anche l'OCSE da ragione alla mia tesi! l'11/6/13 alle 16.15 scrivevo qui sul blog quanto segue: "Dal 'Fatto.it.' "Altro che fine dell'austerity: tagli, tagli e ancora tagli, accanto ad aiuti alle imprese sotto forma di sgravi fiscali e fiere per rilanciare l'immagine italiana e, quindi, il made in Italy. Questa, in sintesi, la ricetta degli esperti della consulenza per far ripartire l'Italia e portarla fuori dalla crisi". Secondo me la madre degli imbecilli è sempre incinta. E questi sarebbero "gli esperti"...figuriamoci gli altri. Perchè dico questo? Perchè solo degli imbecilli NON CAPISCONO che dare incentivi alle imprese serve a poco. In che senso? Ok, le imprese prendono gli incentivi, fiscali o meno, riprendono a produre...MA COSA? Prodotti che poi gli resteranno INVENDUTI NEI MAGAZZINI per colpa del fatto che nessuno COMPRA PIU' NIENTE??? MEGLIO PENSO SAREBBE INVECE, MOLTO MEGLIO, iniziare con GLI SGRAVI DI TASSE DALLE BUSTE PAGA. Avendo PIU' SOLDI IN TASCA LE PERSONE COMPREREBBERO DI PIU', LE DITTE RIPRENDEREBBERO A VENDERE E COSI' SI CHE L'ECONOMIA SI RIMETTEREBBE IN MOTO. Ma da degli IMBECILLI CHE SI SENT0NO INTELLIGENTI mentre INVECE SONO SOLO 'ISTRUITI' che c'è da aspettarsi? ... Io giornali di ieri riportavano questo consiglio dell'OCSE all'Italia: "Il capoeconomista e vicesegretario generale dell’Ocse Piercarlo Padoan spiega: “Le tasse che danneggiano di meno la crescita sono infatti quelle sulla proprietà, come l’Imu, MENTRE LE TASSE CHE, SE ABBASSATE, favoriscono di più la ripresa e l’occupazione SONO QUELLE SUL LAVORO". Queste si che sono soddisfazioni.
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    http://english.ruvr.ru/2013_07_05/Bush-and-Cheney-knew-about-9-11-months-before-it-happened-6792/ Un interessante video , la testimonianza di una ex dipendente della CIA.
  • Roberto 4 anni fa
    Senza offesa per nessuno, il problema dell'Italia è l'italiano. Questo Paese è popolato da individui privi di senso etico e civico e spesso con un'ignoranza profonda. Il rispetto della regola non è mai un dovere assoluto e lo adattiamo all'occorrenza, quasi sempre per trarne dei benefici. Nei recenti decenni ci hanno indottrinato per bene ad essere quello che siamo, ma in fondo forse questo popolo ne è da sempre predisposto. Il malaffare, la disonestà, la furbizia finalizzata ai propri personali vantaggi, l'accettazione del compromesso e la vendita della dignità sono all'ordine del giorno in qualsiasi campo e settore lavorativo e sociale. Gli alibi per giustificare i nostri opachi comportamenti non mancano mai e per ripulirci la coscienza addossiamo sempre la colpa ad altri ed al sistema. Molti si limitano all'indifferenza, altri alla complicità. Nessuno ammette le proprie responsabilità o i propri privilegi. E' sempre colpa di altri. Le cose vanno male per colpa di questo o di quello. Per assurdo in questo Paese del "così fan tutti" e de "l'occasione fa l'uomo ladro" chi non si adegua viene isolato, oppure deriso e quasi sempre viene considerato un soggetto problematico.
    • Roberto 4 anni fa
      @Francesca No cara Francesca. Temo che questo tipo di risultato sia fuori dalla portata anche di Beppe. Non si tratta di cambiare una legge o riformare il sistema istituzionale. Educare una società ed innestare nelle persone dei valori fondamentali in contrasto con gli attuali stili di vita, è un'altra cosa ed è un processo che richiede svariati decenni.
    • Rosso Vileda 4 anni fa
      Roberto.....aspetta che francesca vada in chiesa a venerare quello che sembra essere il suo nuovo Dio alla moda. Quoto il tuo post completamente.
    • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
      @Roberto Questo è il peggior stereotipo sugli italiani, e l’unica forza politica che può veramente ribaltare la situazione è il M5S. Come dice il Grande BEPPE: l’onestà andrà di moda.
  • Gennaro C. Utente certificato 4 anni fa
    L'ITALIA E' UNA SUBDOLA DITTATURA DELLA PARTITOCRAZIA CHE SI AMMANTA CON IL MANTELLO DELLA DEMOCRAZIA PER MASCHERARSI... SOLTANTO IL MOVIMENTO 5 STELLE POTRA' FORSE RIUSCIRE A SCONFIGGERLA, SE NON GLI FARANNO FARE LA FINE DEL MOVIMENTO DELL'UOMO QUALUNQUE (a cui somiglia molto) AUGURI !!!
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    2009 Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, torna a chiedere una risposta "adeguata e valida" per i parenti delle vittime della strage di Ustica in un messaggio inviato al presidente della Associazione parenti delle vittime, Daria Bonfietti. A 29(!) anni dal disastro di Ustica, il mio pensiero riverente e commosso va a chi perse la vita quella tragica notte e al dolore dei loro familiari". 2010 "Giorgio Napolitano a Daria Bonfietti, presidente dell'Associazione dei Parenti delle Vittime della Strage di Ustica, di cui domani ricorre il 30(!)esimo anniversario "Occorre il contributo di tutte le Istituzioni per pervenire a una ricostruzione esauriente e veritiera di quanto accaduto, CHE RIMUOVA LE AMBIGUITA' E DIPANI LE OMBRE E I DUBBI ACCUMULATI IN QUESTI ANNI. 2011 31(!)esimo anniversario" Sulla vicenda di Ustica "ogni sforzo deve essere compiuto, anche sul piano internazionale, per giungere finalmente a conclusioni CHE RIMUOVANO LE AMBIGUITA', I DUBBI E LE OMBRE CHE ANCORA OGGI CIRCONDANO QUEL TRAGICO FATTO" 2012 «È indispensabile che le istituzioni tutte profondano ogni sforzo(..) per giungere a una compiuta ricostruzione di quanto avvenne quella drammatica notte nei cieli di Ustica». Nel giorno del 32(!)esimo anniversario della strage Giorgio Napolitano ha inviato un messaggio a Daria Bonfietti (Presidente dell'Associazione Parenti delle vittime) 2013 "Sulla strage di Ustica vanno accertate le responsabilità nazionali ed estere". Così il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in un messaggio inviato a Daria Bonfietti, presidente dell'Associazione delle vittime del disatro di cui oggi ricorre il 33(!)°anniversario. Il capo dello Stato denuncia anche le "INQUIETANT IOMBRE E OPACITA' CHE HANNO COPERTO LE INDAGINI FINO AD ORA". .. Presidente, il consiglio di un cittadino qualunque...ma non le conviene incidere il 'monito' su un CD cosi' da non doverlo ripetere il 27 giugno di ogni anno?
  • Massimiliano Telese 4 anni fa
    I dinosauri decidono x noi. Null'altro da aggiungere!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      aspettiamo che si estinguano? è previsto un impatto con una meteorite?
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    Angeli fra di noi Non puoi udire i suoi passi bianchi e la purezza del suo respiro... Nel silenzio ha contato i fremiti del tuo cuore sgranandoli come perle ad uno, ad uno,fra le dita d'argento. Non sai da dove viene nè dove va non ha detto niente non ha voluto niente. Per qualche attimo sei stata lama di luce senza sapere perchè, nè come, nè quando... Sei stata ala di falco soffio di vento profumo di prato raggio di vita infinita. Non puoi udire i suoi passi bianchi, nè la carezza del suo sguardo mentre quieto ti avvolge fra le ali del silenzio... * * * * * Dedicato ai poeti e alle anime sensibili che frequentano ed elevano le vibrazioni del Blog. Bracconieri!Astenetevi e riponete lo schioppo: sono già volata via fra le Stelle a casa mia..;)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Chiaraluce leggo solo ora. Grazie di cuore per aver mandato qui il tuo angelo... :)
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      grazie chiara ....sono poche le anime veramente sensibili, la tua lo è e si sente
  • Franco Restuccia Utente certificato 4 anni fa
    Per quanto Mi riguarda LE PROVINCE geografiche POSSONO CAMPARE CENT'ANNI DA abolire sono: Consigli e consiglieri Presidenti Palazzi Politicanti Poltrone e Poltronissime I parassiti. LA PROVINCIA GEOGRAFICA, se resta mi stà benissimo! I LAVORATORI confluiscano nelle regioni e comuni. A Cui, già paghiamo TASSE a GO' GO'.
  • loredana vangelisti Utente certificato 4 anni fa
    Io non capisco... Ma dobbiamo rimanere a guardare? O forse sarebbe il caso di cominciare "seriamente" una protesta? Per esempio ...NO ALL' IMU ... Non la paghiamo , punto e basta. ( e sarebbe solo l'inizio)
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      No all'imu sulla prima casa sarebbe d'obbligo..casa,il mio è...lasciamo stare;ma sì una casa dai... ..ci sono quelle tende neuove dell'Ikea tipo con il pannellino solare ecc
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buonanotte signori!!!siamo sempre più forti!!!e mi associo a nando nel chiedere alla sveltaaa il nuovo portale!!!le stelle aspettano noi!!siate sereni!!
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      ah luca luca,beata ingenuità...si vive meglio sai?
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      .premetto che io brucio la scheda elettorale... ..mi permetta il francesismo ma siete più forti sto cazzo!! ..chiedere in giro. ..se poi voi dello staffettino vi divertite così a raccontarvela tra una poesiola e un'altra ci guadagnate almeno in salute,e fate benissimo.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grande francesco!!! marco fa quel che vuoi!!!ma vedi di parlare di cose che conosci!voi dello staff?????'e quale staff di sto azzo????ma di che parli????????????io credo nel M5S e di sicuro non credo nelle merde di pd o pdl!!!tu fa quel che vuoi!!!non mi frega nulla,scusa il francesismo!!io mi impegno per il M5S!punto.
    • Francesco L. Utente certificato 4 anni fa
      Buonanotte Luca! Aspettando nuovi portali, siti o forum, ringraziamo Beppe per averci ospitato per quasi dieci anni e per averci dato una reale speranza di cambiamento. Auguro a tutti Sogni a 5 Stelle!
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ..premetto che io brucio la scheda elettorale... ..mi permetta il francesismo ma siete più forti sto cazzo!! ..chiedere in giro. ..se poi voi dello staffettino vi divertite così a raccontarvela tra una poesiola e un'altra ci guadagnate almeno in salute,e fate benissimo.
  • Carmelino Fenudi 4 anni fa
    Ho votato 5S. Trovo non corretta la critica alla Consulta. 1)La Corte non ha detto che le provincie non vadano abolite, ma solo che lo strumento del decreto legge non è corretto, mancando i requisiti di necessità ed urgenza per una modifica di struttura. 2) Sotto questo profilo da ragione proprio a Lei quando si scaglia, giustamente, contro l'esautoramento del Parlamento dalla sua funzione legislativa. 3) La critica andrebbe rivolta al governo Monti che, consapevole delle censure costituzionali cui il provvedimento prestava il fianco, l'ha adottato per puri fini propagandistici. 4) Per le questioni da Lei sollevate di dubbia costituzionalità il M5S, a mio avviso, dovrebbe affinare la capacità di usare gli strumenti che il nostro ordinamento prevedere per condurre sacrosante battaglie. 5)Infine, la Corte Costituzionale, non può essere paragonata al Consiglio Supremo di Difesa. Ha costituito un argine ed una sentinella contro derive tendenti a scardinare il nostro ordinamento. Non a caso il Nano ha sempre combattuto per stravolgerla e l'ha vista come un organo per lui urticante.L'età e il percorso personale dei suoi componenti è, in genere espressione di conoscenza profonda del nostro ordinamento giuridico. Questo non vuol dire che non possano muoversi dei rilievi ai singoli componenti, è sufficiente pensare agli incontri del Nano con alcuni giudici prima della decisione del Lodo o alla nomina a giudice di Vaccarella, difensore del Nano. Ma la Corte quale Organo costituzionale ha un rilievo su cui occorre riflettere prima di coinvolgerlo dando l'impressione della sua inutilità o vetustà. In ogni caso grato per la Sua battaglia, continuerò a votare M5S.
  • Tatiana ... 4 anni fa
    L'eterna grande fiaba d'una notte (l'ultima parte) Poi d’improvviso una nube coprì la pallida luna e nel buio calato soltanto più il fischio si sentì del gelido vento sul sagrato. Nessuno seppe aiutare quelle due infelici creature, ed il mondo potè loro dare solo sofferenze dolori e sciagure: fu questa la loro sorte, il mattino seguente le ritrovarono morte per la fame ed il freddo pungente.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ho letto Tatiana, come sempre brava, anche se lo sai già :)
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      ?
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Della Notte. Serve un cambio di passo, al Movimento 5 Stelle serve un cambio di passo! Mercoledi, vediamo cosa accade con Grillo che entra deciso nel gioco. Sia chiaro a tutti, Staff 5 Stelle compreso, non basta solo Grillo, serve "anche" la rete! Quindi, "Tirate fuori il Portale"! Dateci i mezzi, e noi collaboreremo anche da fuori, manca una sola componente nell'equilibrio del Movimento 5 Stelle, la Rete appunto! Dovevamo invadere i palazzi come le formiche, grillini da tutte le parti! C'hanno messo in minoranza dentro e "fuori" dal Parlamento, c'è da lavorare da matti, c'è da capire tutto, c'è da "controllare" tutto(i nostri compresi), c'è da fare in fretta! Perchè non affidate qualche incarico "anche" alla Rete, ma non con Facebook o Twitter, a già, manca un Portale efficiente! Servono soldi? 5 euro ciascuno e collaboriamo come abbiamo sempre fatto, o no? Fine O.T. Nando da Roma.
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    Per la gioia di Lucio di Jesi !!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      ah ah ah ne combino sempre una!!! Buona notte ragazzi anche a Lucio, che tanto arriverà come al solito...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      :)
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ahahah! Buonanotte Monica! Buonanotte Danila!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ahahah buona notte monica! quella sotto non è manu;))))
  • ema d. Utente certificato 4 anni fa
    buonanotte! a domani
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      notte ema!!!!!
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ahahhahah!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      manu.... che casino!!! ah ah ah che figura!!! Buona notte stella, a domani
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      buona notte manu;)
  • emi m. Utente certificato 4 anni fa
    ì alo te olnolze ì voli ro lefaruseami
    • emi m. Utente certificato 4 anni fa
      avete mai sentito di "carboneria"? era una lingua dei carbonari, fate una ricerca è leggete, questi tempi se uno non vuole essere denunciato per vilipendio o essere passato per sovversivo ...forse questo è un metodo
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Scusa Emi, buonanotte anche a te
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ma.... azz ah ah ah ah ah ah ah
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      Monica, non sono io!!!!!!!!! ahhahah!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      manu???
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      aspetta che posto anch'io la buonanotte....
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      ah ah ah :)))))))))))))))) manuuuuuuuuu mi fai troppo ridereeeeeeeeeeeeee Buonanotte stella!!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      potresti tradurre? ;)
  • eugenio percoss Utente certificato 4 anni fa
    volante uno a volante due segnalato pulman che intralcia traffico angolo vicolo mazzarino via xxiv maggio zona quirinale volante due a volante uno frontone il comando è al corrente c'è un autista di 88 anni di nazionalità incerta forse filo sovietico o americano volante uno a volante due frangipane maresciallo il conducenete di 88 anni è vestito da barbieree tutti sul pulman cantano figaro la figaro qua volante due a volante uno Frontone il comando è al corrente.. quelli sono il collegio della consulta. volante uno a volante due frangipane il conducente dice che vuole fare la barba a grillo e gli altri dietro urlano che lo vogliono rapare a zero. cosi sembra un polacco e va a fare i comizi ai semafori volante due a volante uno Frontone noi siamo solo servi dello stato e l'autista è il nostro presidente. volante uno a volante due frangipane io me ne vado. vado a fare la scorta alle t..bip (esort) che vanno da berlusconi. volante due a volante uno Frontone maresciallo veniamo anche noi il comando è al corrente.... questo signori che vi piaccia o no è lo stato italiano. si salvi chi può. auguri a tutti
    • eugenio percoss Utente certificato 4 anni fa
      bravo Dario risposta esatta. sono squall..idi farebbero qualsiasi cosa pur di mantenere i loro privilegi
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      uahhaah :) mi ricorda i mitici Squallor
  • Francesco L. Utente certificato 4 anni fa
    Corte Costituzionale: incontri impropri Nel Maggio del 2009 è stata organizzata una cena in casa del Giudice della Corte Costituzionale Luigi Mazzella, alla quale parteciparono la collega Paola Maria Napolitano, Silvio Berlusconi, Angelino Alfano, Gianni Letta e Carlo Vizzini. Vi prego di leggere i commenti del Prof. Morelli a riguardo: http://www.forumcostituzionale.it/site/images/stories/pdf/documenti_forum/temi_attualita/corte_costituzionale/0004_morelli.pdf Ci si aspetta un giudizio imparziale da tali persone?
  • Tatiana ... 4 anni fa
    L’eterna grande fiaba d’una notte Sera, muore il giorno, l’aria nera tutt’attorno è fredda e immota: ed il paese si svuota e tutta sola resta Agnese; piccina infreddolita nella buia piazzetta, quando una lupa smagrita compar d’un viuzza stretta. E si avvicina, dall’ombra uscendo, alla bambina che stava ancora piangendo, perché non trova più i suoi parenti, che infatti non son più tra li viventi: smarriti nella calca del mercato, fuor rapiti d’un soldato e mentre questi minacciati eran, da quell’ubriacone, d’esser trapassati s’ei non avesser pagato due corone, la bimbetta poco lontano, poveretta, invano tendeva la mano; ma non li trovò in tempo, giacchè l’assassino li portò lunge con sé, infine in un vico oscuro anco senza odiarli ei li sgozzò contr’unmuro, per derubarli. E così fu che la dolce figlia non trovò più la sua famiglia; ed era ancora lì alla sera di quel dì nella piazzetta della chiesa la bambinetta indifesa. Com’era bella, almeno quanto quella lontana stella, pur nel suo pianto; quella stella lontana che l’illuminava, ella tanto vana, mentre tremava. Soffiava la bora, era notte piena in quell’ora, si scorgeva appena alla luce argentata della notte cupa la bambina rannicchiata, al comparir della lupa. Lupa era questa vissuta per anni nella foresta, ma per gli affanni di quella vita sempre stentata, ella smagrita e tormentata dai morsi di fame, prese ad aggredire il bestiame del vicino paese. Ma poi che i villani se ne accorgeano con guardiani si difendeano, e la lupa affamata dalle stalle coi forconi veniva scacciata e dai pollai coi bastoni. Non le restò da fare altro che vagare, col fiuto scaltro di chi è disperato, per i vichi dell’abitato. Ed ella seguì del suo fiuto il richiamo fino a lì, dove sappiamo giaceva la bambinella che piangeva, poverella! E cosa succede A questo punto, forse si chiede chi a legger qui è giunto? Fu proprio mentre si avvicinava la lupa, spinta dal ventre, e sbavando ringhiava, che la bambina che piangeva, continua...
    • Tatiana ... 4 anni fa
      Monica, non riesco a postare...tempi lunghissimi!! Mi dispiace, a domani :)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Come continua? AZZ Tatiana devo andare a dormire :))) vabbè te la leggo domani mattina Buona notte
    • Tatiana ... 4 anni fa
      che la bambina che piangeva, ma ignorava qual pericol correva, tristemente fra sé incominciava ad un tratto a cantare un’antica melodia dalle parole dolci ed amare, tutta piena di malinconia. Appena al suo orecchio arrivava quella languida voce rotta dal pianto subito la lupa si fermava, come d’incanto. Tutta la cupa piazza riempia la flebile voce, e la lupa guaiva, addolcita dalla canzone della bambina intirizzita accovacciata vicina al portone della chiesa. Allora la bestia dall’ispido pelo alzava i suoi occhi alla luna sospesa nel cielo, e quegli occhi eran tanto profondi e neri da sembrar bagnati di pianto, e lunghi ululati disperatamente alla luna gridava mentre lentamente la guardava. Non si può dir se d’una bestia il cuore possa languir, come l’uman , di dolore, certo però quella candida voce il ricordo soverchiò d’una fame atroce ed al suo posto invece uno struggimento forte ed istintivo fece sopravvenir, per la sua sorte: sapeva infatti la fera che la sua vita sconfitta era, e presto sarebbe finita. E Agnese allora soltanto, nell’udirla ululare, si riscosse dal pianto e la vide, nel chiaror lunare; ma ormai nolle fece paura: come la lupa di quel coraggio era forte, che le veniva dall’esser sicura dell’imminente tragica sua sorte. E fu davvero grande tal forza rassegnata, dalle due creature, protagoniste di quella notte, dimostrata, le quali infatti col cuore triste non s’accaniron inutilmente a braccar la vita che stava fuggendo, ma s’uniron timidamente l’oscuro destino incombente scorgendo. In quell’atmosfera incantata, mentre ancora cantava, ma con tenerezza, alla lupa che s’era avvicinata la bambina fece una carezza; si avvicinarono ancora, si strinsero le due creature, tutte sole in quell’ora, stendendosi sulle pietre dure; e la lupa, ancora tormentata dai morsi di fame, leccava come una madre la bambinella sdraiata che si addormentava. continua...
  • marco s. Utente certificato 4 anni fa
    Sti cazzi l'articolo qua a fianco con le dichiarazioni del signor Henry Kissinger. Fiaccolata?
  • Carlo B. Utente certificato 4 anni fa
    17 miliardi di euro per le province. 10 miliardi di euro circa per gli F35. 1,8 miliardi per expo 2015. 22 miliardi per il TAV. Totale 50,8 miliardi di euro. Questa montagna di denaro potrebbe essere tranquillamente risparmiati se fossimo governati da persone oneste e responsabili, questa montagna di denaro potrebbe essere risparmiata se avessimo un presidente della repubblica che non avesse una visione della vita a 5 anni. Quante cose si potrebbero fare con 50 miliardi di euro? 1. Reddito di cittadinanza. 2. Risolvere il dramma degli esodati. 3. Investire in istruzione, cultura e riqualificazione dei beni archeologici, artistici e monumentali. 4. Ricostruire L'Aquila e dare sollievo alla gente dell'Emilia colpita dal terremoto. 5. Pagare un'altra trance alle imprese creditrici nei confronti della PA. E invece no, si continua a foraggiare la lockeed, Impregilo e tutti gli amici degli amici, mentre gli italiani muoiono lentamente. Ma che schifo di paese è diventato questo?
    • Roberto 4 anni fa
      Senza offesa per nessuno, il problema dell'Italia è l'italiano. Questo paese è popolato da individui privi di senso etico e civico e spesso con un'ignoranza profonda. Il rispetto della regola non è mai un dovere assoluto e lo adattiamo all'occorrenza, quasi sempre per trarne dei benefici. Nei recenti decenni ci hanno indottrinato per bene ad essere quello che siamo, ma in fondo forse questo popolo ne è da sempre predisposto. Il malaffare, la disonestà, la furbizia finalizzata ai propri personali vantaggi, l'accettazione del compromesso e la vendita della dignità sono all'ordine del giorno in qualsiasi campo e settore lavorativo e sociale. Gli alibi per giustificare i nostri opachi comportamenti non mancano mai e per ripulirci la coscienza addossiamo sempre la colpa ad altri ed al sistema. Molti si limitano all'indifferenza, altri alla complicità. Nessuno ammette le proprie responsabilità o i propri privilegi. E' sempre colpa di altri. Le cose vanno male per colpa di questo o di quello. Per assurdo in questo Paese del "così fan tutti" e de "l'occasione fa l'uomo ladro" chi non si adegua viene isolato, oppure deriso e quasi sempre viene considerato un soggetto problematico.
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    dichiara orgogliosa la più odiata dagli italiani : ”Giudici criminali con Berlusconi come con Craxi”. mi perdonerà quel trolletto sfigato che qui si firma "esorciccio" ma oggi il Mongolino d'Oro spetta di diritto alla \santadeché?\ :)
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      uahhah :) vabbé che questi sovente superano la loro parodia...
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      No Dà ereno e dichiarazzioni da minetti.....ahò là detto sur serio! Che amava er cavaliere intendo.....er cavallo ce lò messo io...
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      non ti posso dire come la chiamo io la santadechè è dialetto marhigiano ma si capirebbe troppo... ;)
  • Riccardo 4 anni fa mostra
    E Maastricht Grillo? Quello è costituzionale? E il pareggio di bilancio ficcato in Costituzione, Grillo? Quello è coerente con i principi cardine della Carta oppure fa a pezzi dalle fondamenta lo stato sociale? Ah, già, ma a te piace il pareggio di bilancio, te ne sei congratulato quando ci hanno imposto la riforma della Costituzione, vero? Bè allora non lamentarti della maggioranza di governo, perché sta esattamente facendo questo: riformare la Costituzione a colpi di bazooka senza alcun mandato elettorale per fare ciò. E infatti la stanno per cambiare proprio alla grande, mica solo con il pareggio di bilancio, chiedilo ai tuoi parlamentari; figurati, entro fine mese presenteranno una legge di modifica costituzionale che permette di accelerare la riforma INTEGRALE della Costituzione, specialmente nelle parti attualmente sgradite alle istituzioni europee, quali ad esempio proprio il Titolo V, riformato nel 2001 dagli stessi partiti che oggi dicono di volerlo cambiare (in ogni caso oggettivamente da riformare in quanto il decentramento delle funzioni rispetto all'amministrazione centrale ha portato solo ad allentare i controlli sui centri di spesa a tutto vantaggio delle note consorterie locali, in onore della tanto decantata sussidiarietà cristianala composizione delle camere parlamentari con l'eliminazione della forma attuale di Senato e la riduzione del numero dei parlamentari (a tutto vantaggio delle forze politiche coalizzate). Posto che difficilmente la legislatura durerà il necessario, a meno di colpi di mano si è detto che l'intero pacco riformista verrà sottoposto a referendum costituzionale (secondo l'art.138, a meno che non cambino pure quello). Questi i fatti.
  • Gian Paolo ® 4 anni fa
    Ormai è ufficiale: la libertà di parola in Italia è stata abolita. Adesso è sufficiente lasciarsi andare a una considerazione qualsiasi sullo sfascio della nostra nazione, e si incappa nell'accusa di "vilipendio". Probabilmente, anche l'antico detto: "Piove, governo ladro" comporterà una condanna esemplare. Viviamo in uno stato di polizia, siamo osservati, controllati e puniti severamente appena apriamo bocca. Leggete qui: http://www.repubblica.it/cronaca/2013/07/04/news/cassazione_vilipendio_italia_paese_di_merda-62389254/?rssparlar male di chi ci malgoverna, di chi ruba e di chi ci ha portati alla catastrofe.
    • marco s. Utente certificato 4 anni fa
      ,,ma poi non fossero presi per il culo pure gli sbirri.... la prossima volta uno fà prima a dire che mondo dimmerda!
    • Ivan L. 4 anni fa
      vabbè sono avvertimenti mafiosi di una casta ormai morente. Non si sono nemmeno accorti che è in corso una rivoluzione etnica, sociale, economica e così se ne escono con queste sentenze deliranti. O forse, vista l'età, sanno che manca poco al trapasso e possono giocare a fare i dittatori dello stato libero di bananas.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Visto che annientamento super veloce? ZZzzzzzzzzz BBOOOM Finisce qui? Posso andare a dormire? Tu che fai? Hai finito?
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca tvb
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Pare che sia esausto dopo una intera giornata di trollaggine. Allora saluto ciao
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahaaha miticaaa mariucciaaaaaaaaaaaaaaa smak
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      l'esorciccio farebbe meglio a cambiar merstiere : è scarsissimo anche come troll :)
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    Ogni tanto su questo pianeta sorprendentemente nasce ancora qualche eroe : EDWARD JOSEPH SNOWDEN (Elizabeth City, 21 giugno 1983) L'uomo il quale difende la sua patria o che attacca l'altrui paese non è che un soldato pietoso nella prima ipotesi — ingiusto nella seconda — ma l'uomo, il quale, facendosi cosmopolita, adotta la seconda per patria, e va ad offrire la spada ed il sangue ad ogni popolo che lotta contro la tirannia è più d'un soldato: è un eroe.(Giuseppe Garibaldi)
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Da qualche giorno ho imparato che il Popolo Sovrano non è poi così tanto 'Sovrano' come dicono. Al di sopra del Popolo 'Sovrano' c'è un organismo di cui ignoravo pure l'esistenza: Il Consiglio Supremo di Difesa! Analizziamo un pò sta cosa... A casa mia SOVRANO vuol dire CAPO SUPREMO DI TUTTO UN QUALCOSA. Un RE per es. è SOVRANO e quindi SOPRA DI LUI NON ESISTE NESSUN ORGANO SUPERIORE! VI IMMAGINATE CHE UN GIORNO UN RE...QUINDI IL 'SOVRANO' (SOVRANO COME IL POPOLO ITALIANO)DECIDE DI NON COMPRARE DEGLI INUTILISSIMI F35 PER RISPARMIARE MILIARDI DA USARE PER IL SUO POPOLO, E INVECE ARRIVA UNO DELLA SUA CORTE, SE PUR DI ALTO LIVELLO, CHE GLI DICE: "SENTI SOVRANO DEI MIEI STIVALI...QUEGLI AEREI S'HANNO DA COMPRARE PERCHE' IL "CONSIGLIO SUPREMO DI DIFESA", SE NE FOTTE DELLA TUA SOVRANITA' E TU QUEGLI AEREI LI DEVI COMPRARE PER FORZA!" CHE DITE...COME REAGIRA' QUEL 'SOVRANO' CON QUEL CORTIGGIANO? SECONDO ME LO PRENDERA' REGALMENTE A CALCI NEL CULO.
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      INDI...se il 'Popolo SOvrano' è RAPPRESENTATO dagli eletti in Parlamento...deve essere IL PARLAMENTO A DECIDERE SU OGNI COSA!
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    O.T. (chiedo scusa a chi non ama la poesia) Un giorno un amico di nome Benini Davide di Forlì, mi ha regalato questa, ora la voglio ripostare per Marcello di Roma, che ha la madre in ospedale, sperando che la legga. stanotte ti ho sognata e quando mi hai voluto bene e quando ti ho voluto bene e quando pregavi Gesù che mi proteggesse e quanto pregavo la Madonnina che ti proteggesse e quando ridevi con me e quando ridevo con te e quando mi tenevi la mano e quando ti tenevo la mano e.. e quando mi dicesti Davide io vado ci vediamo lassù e quando ti dissi, si tienimi un posto e quando mi dicesti è venuto Tempo e ti aveva preso un'ultima Bestia ictus ti divorava il cervello ti tenevo le mani ti umettavo le labbra ti tenevo la lingua che non ti affogasse ti.. ti.. mi ti ti mi sei stata il sole per me io il tuo pianeta in ellisse perenne a volte vicino a volte lontano ma sempre tu il fulcro stanotte ti ho sognata stanotte ti ho voluto ancor più bene Mamma il dolore non è triste ti da la forza di vincerlo di superarlo quando poi gioisci è gioia immensa proprio perché hai sofferto il dolore è parte della vita io lo ricordo tutto e quando ricordo le gioie son gioie vere immense gioie gioiose son fuochi d'artificio che illuminano la notte dell'esistenza e tutto è parte ogni cosa il suo ruolo senza una non godi dell'altra gioia e dolore finiscono per confondersi ballano insieme ed insieme sono te. son gioie semplici quanto mi portava in bici sul sellino dietro e metti le mani nelle tasche sue per star caldo e tieniti ben stretto veh!! e ti portava a vedere 24.000 leghe sotto i mari E... e.... la mamma fu sapori odori scoperte fu più di un abcd mi mise di fronte la vita come era fu gioie vere immense gioie gioiose fuochi d'artificio che illuminano la notte sempre grazie mamma
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Te lo meriti Marcello, hai dato tanto a noi e come ti dicevo tempo fa quando uno dà tanto è anche giusto che un po' ... prenda :) Ti vogliamo bene!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Le buone nuove siete voi. Sono stato pomeriggio, sera, con le mascelle serrate, da farsi venire i crampi. Non è facile. Spero che ce la faccia. Ha buona tempra. Sono stanco ma non credo che dormirò, sto fumando tutte le sigarette che non ho fumato lì dentro... Ragazzi, ma siete qualcosa...
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Dario, grazie... Danila anche a te, a tutti.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Marcello!!! Ce l'hai fatta a venirci a trovare! Grandissimo! Porti buone nuove???
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      bellissima monica, hai fatto benissimo.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      AUGURI Marcello auguri di cuore :)
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao monica! me la ricordo è bellissima
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Anche questa, Monica, la considero un grande fiore per lei. Non oso ringraziarti, sarebbe troppo poco...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Non ho rotto il fioretto... non l'ho scritta io...
  • cristiano rocchi Utente certificato 4 anni fa
    cari ragazzi ho visto Morra in Tv: è stato fantastico, serio competente capace equilibrato. dobbiamo dare battaglia anche in tv ragazzi purtroppo è necessario anche se i giornalisti sono spazzatura da rottamare!! per il resto le ultime iniziative sono state molto significative, come tutte quelle che portiamo avanti del resto, ma stavolta anche mediatiche. i giornali sono stati costretti a parlarne e così ho avuto modo di discutere con i colleghi di questioni di dominio pubblico. ripeto il concetto. le nostre battaglie devono avere anche scenario pubblico altrimenti rischiamo di implodere. si possono creare dei canali mediatici che consentano di far arrivare a tutti il nostro messaggio. e' necessario sfruttare anche quelli. per il resto ormai ho spento la tv guardo solo il blog: dobbiamo combattere contro la disinformazione e le ingiustizie!!!! ci credo
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Picciuri', desisti? Il birillo giace ancora a terra?Non ti sei ripreso? Dai, non ti arrabbiare, puo servirti per imparare la buona esucazione.Non si va in casa di altri per vomitare sul divano
  • L'Esorciccio 4 anni fa mostra
    LA VOSTRA FORMA DI CENSURA E' PARI ALLA VOSTRA POLITICA........ CIOE' INUTILE, PATETICA, RIDICOLA ED INCONCLUDENTE!!!!! UAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHH!!!!!!!! SIETE SOLO UNA MASSA DI TALEBANI SFIGATI DEL WEB!!!!! FATEVI IL BAGNO NELL'ACQUA SANTA, INDEMONIATI, CHE PUZZATE DI KASALEGGIO!!!!! CIOE' DI RATTO DI FOGNA!!!!!!!! AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!
  • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
    Nell'ultimo minuto e mezzo dell'intervista rilasciata da Hong Kong, Snowden dice: "La più grande paura che ho, per quanto riguarda le conseguenze per l'America dopo queste dichiarazioni, è che potrebbe non cambiare nulla. Le persone guarderanno i media, vedranno queste divulgazioni, capiranno quali sono le lacune che il governo userà per garantirsi il proprio potere, unilateralmente, per creare un maggiore controllo sulla società americana e globale. Ma non si prenderanno il rischio di alzarsi e combattere per cambiare le cose e forzare i responsabili a prendere parte delle loro azioni. E tra tre mesi la situazione non farà altro che peggiorare, finchè finalmente, ci sarà un tempo in cui la politica cambierà, poichè l'unica cosa che restringe l'attività della sorveglianza è la politica. Anche tutti gli accordi con gli altri governi del sud, possono essere visti come stipulazioni politiche, piuttosto che stipulazioni di legge. E a causa di questo verrà eletto un nuovo leader,, loro premeranno il pulsante , diranno che a causa della crisi e dei pericoli che abbiamo affrontato nel mondo, che costituiscono un pericolo sconosciuto abbiamo bisogno di più autorità, di più potere, e non ci sarà nulla allora che il popolo potrà fare per opporsi." Che dire di più? Ci siamo in mezzo...dobbiamo comperare gli F35, il FMI ci ordina di non togliere L'IMU, dobbiamo rispettare il pareggio di bilancio, ecc. ecc. E noi italiani non ci prendiamo il rischio di alzarci e cercare di cambiare le cose...?
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Ma ciao Luca, sempre presente e attivo! Non volevo rattristarti, perlomeno noi, anche se in questo momento stiamo seduti alla tastiera, ci siamo già alzati per cercare di cambiare le cose. Cerchiamo di svegliare gli altri italiani...è un'impresa dura ma possiamo farcela! So che tutti gli amici a 5S si impegnano in questo obbiettivo e virtualmente li abbraccio tutti!
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Si caro Dario, lo farei anch'io! Ho visto il video di Alessandro Di Battista che chiede in aula spiegazioni riguardo al rifiuto di sorvolare lo spazio aereo italiano al presidente della Bolivia nel timore che avesse Snowden a bordo. Di Battista ha anche difeso Snowden dicendo che è una persona che rischia la vita per diffondere la verità. Tutto inutile...quelli fanno finta di non sentire.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      dipendesse da me farei immediatmente Snowden membro onorario del m5* !
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao ornella carissima!!!!tristemente tutto vero!!!
  • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
    Sto per pubblicare un piccolo libro di genere turistico su una provincia ligure. Inizialmente nel titolo ci sarebbe stata la parola “provincia”, ma in fase di bozze l’ho tolta, modificandola in “dintorni”. Quindi, per quel pochissimo che ho potuto fare, io le province le ho già tolte!!!! :-) Mitico Beppe, W il M5S!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grazie a te!!!!!!
    • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Mariuccia e Luca!!!! Siete fantastici, vi leggo spessissimo!!!!! Vi farò sapere il titolo appena esce :-) W il M5S!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma sei grande francescaaaaa!!!poi ci dirai il titolooooooo!!!!lo prenderei volentieri!!!
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Complimenti. Il M5S non è solo crociare il simbolo. è molto di piu, questo che tu hai fatto ad esempio
  • Marco Pirone 4 anni fa
    Niente da meravigliarsi ! Era prevedibile il c.d. pronunciato di questi soggetti. E' gente interessata che gestisce, traffica, ha parenti amici e affari ovunque, figurasi nelle Province, vecchi carrozzoni a loro coevi! Bisogna convincersi che le "conventicole" italiane vanno del tutto abolite per poi reinventare una nuova e "vera" onesta e corretta magistratura ( in tutte le sue articolazioni)che non condizioni ogni iniziativa politica, che non tenga per le palle i pur non certo stimabili politici di ogni colore essi siano e che non ne condizionino le iniziative.Ritengo che la burocrazia che va sotto il nome di magistratura sia in tutte le sue articolazioni una delle maggiori cause del degrado nazionale( addirittura più dei politicanti che, comunque, possono essere rimossi o cambiati col voto ! Questi,invece, fanno lobby, vengono iperpagati e, di fatto, comandano!
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    APOLOGO DEL VENTRE E DELLE MEMBRA di Agrippa Menenio Lanato a cui mi sono liberamente ispirato nel mio post precedente rivolto ai 3,5 milioni di statali che s'illudono di poter sopravvivere anche se tutto il resto crolla « Una volta, le membra dell’uomo, constatando che lo stomaco se ne stava ozioso [ad attendere cibo], ruppero con lui gli accordi e cospirarono tra loro, decidendo che le mani non portassero cibo alla bocca, né che, portatolo, la bocca lo accettasse, né che i denti lo confezionassero a dovere. Ma mentre intendevano domare lo stomaco, a indebolirsi furono anche loro stesse, e il corpo intero giunse a deperimento estremo. Di qui apparve che l’ufficio dello stomaco non è quello di un pigro, ma che, una volta accolti, distribuisce i cibi per tutte le membra. E quindi tornarono in amicizia con lui. Così senato e popolo, come fossero un unico corpo, con la discordia periscono, con la concordia rimangono in salute. » meditate,gente,meditate :)
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      questo devi chiederlo a coloro che sono la causa prima dell'attuale stato delle cose e non di certo al M5* !
    • Cristina BBBB. 4 anni fa
      Come selezioneresti coloro che devono essere licenziati? Una percentuale fissa per ogni ente oppure solo negli enti in sovrannumero sulla base di standard prefissati?
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ovvio - che altro ?
    • Cristina BBBB. 4 anni fa
      Scusa Dario del Sogno, ma quindi tu cosa proponi concretamente: di licenziare una parte degli statali?
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      thanks :) era solo per precisare meglio...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      :) sei troppo forte!
  • v man Utente certificato 4 anni fa
    Però! Che esercito di Giovani fringuelli! Come mai non c'è Ramses III?
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    "Marionette ossesse della Rete"? E lo dici proprio tu malato cronico da dipendenza da WEB.Sei agli arresti domiciliari oppure ricoverato e non puoi uscire da casa?
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    E' sempre difficile annegare nell'attraversar il guado, giu' all'Avesta, inseguita dalla volpe nera e la muta dei cani del Donegal. Sembra che l'ultima musata delle jene dei seppellitoriproprio non l'abbian digerita. Hai dovuto fuggir di notte, vergine cuccia fra i rovi e le tagliole dei cacciatori di teste, ma, a fine, approdata all'Isola verde. Certo, fa male ricordar quella cena, l'ultima al pub, quando Juda ti brucio' l'iride con l'oscena sua proposta: "hey, portiamo Gesu' a puttane, stasera?, noi due, insieme?Con le tua seduzione bionda, il passato da Maddalena, non ti sara' difficile!". " Vattene, Kaifa, bacia il culo al tuo Pilato in Naples!" sbottai, fuggendo nuda alla sua morsa. Fuori i centurioni, inchiodavan Grilli agli usci, impiccavan ai ponti, compattavan nella Geenna. Alla locanda del gatto Rosso, soffriggevan le animelle ed i rognoni dei grilli piccini, dalla case delle Aste fin al ponte vecchio, su alla ca' di Renza, in Florence. Le cicale prostituivan il solito mercimonio al luogo del Kranio d'Hardcore, tirando a sorte la tunica del povero Kristo. Intanto gli scribi s'ingozzavan di delizie e frutti esotici, i sacerdoti tiravan rutti come di rito, i notabili, scorregge in faccia al Kristo. Pilato, piu' si lavava e piu' il catino esondava Sangue. Piu' scarlatto del Mestruo della Vergine. Or un vento Nero si leva a presagio, sulla croce Storta, quasi genuflessa in se, forse uncinata. Il vecchio presidente cammuffato d'asfalto a cicatrizzar i diavoli, emette una Bestemmia. Un porco a bestemmiar Dio: è l'Apokalipse! L'ufficiale giudiziario, estrae un coltellaccio e ...un fendente a Maria, a Marta, a Magdelene. Leva i Figli del Cristo dal Ventre, getta in aria al volo e, Dardo saettante di Lingua di Vespa TransGenica, Trafigge. Crolla il drappo del Tempo, al tempio makabro. La luna, si'incammina al mar della Tranquillita', mesta, nel levar le giarrettiere. Telefona al sole: " Domattina, brucia tutto..." "Non dir così, Suscitero'! Amore... RiSpose...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ehi piccioncini... buonanotte!!!
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      ti porterei sulle pendici della bianca vetta a danzar su lago d'onice e cristallo e sulla scoscesa rupe coglierei le pesche piu' succose dall'albero degl'elfi per farne dono alla regina dalla coron di spine ma non m'è dato in questa vita... fuggir dalla reale esistenza
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Io no, non posso attender. Un bacio. Inizio... Grazie, anima d'Oro. Vedremo se chi odia i poeti, odi anche gli Amanti. Ruffiani, caramellosi e disgustosi, appaion gl'Innamorati, in questo scorcio di Selva Oscura...
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      bianca venere fuggisti dall'immonda muta sciolta dai vili per ritornar a questo calmo lido ora riposa son antico, consunto come corteccia vecchia il nano può attender, per immemore tempo...
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      solo per dirle bentornata, ora vi lascio soli;)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Wow, Danila... ma non ti senti il terzo incomodo? Io li lascio soli :))))
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Carissimo Sposo, torno per Te. Tutti cercan l'Amore, e tu Piangesti di me, nella tua Grotta. Filosofica spelonca di Luminare dell'Universita' di Studi. Non sei un pivello, lo compresi dal primo Guardo. Te amo, Indissolubilmente. Per la Grazia del tuo Intimo. Non scherzo. Non esser Impetuoso: ci Riuniremo.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      venne la notte prima del giorno ho atteso il ritorno la mia anima sorride è qualcosa di strano... felicità dentro
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      E' lei, cris! Sono sicura, è lei!!!
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      rimembro ancor le tue passate vestigia o goccia di fuoco dell'anima lunare o teutonica amazzon del cabaret o bianca venere risorta dalle azzurre acque
    • severino turco Utente certificato 4 anni fa
      ma che roba gira a stokholm...? così potremmo apprezzare in sintonia.....!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      NAscer dopo la rinascita... NAscer da la spuma de l'Acque. Nascer dal Primo Pensiero... Non è come pare la Vita... Io contengo, Chi è in me...
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      mai nessun potrà scriver con cotanta ferocia grazia....questo nano è travolto. m'inchino, poggio la fronte nel marmo della stanza al tuo cospetto....
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      azz... qui c'è lavoro per l'esorciccio :)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Grete, ma da dove salti fuori??? L'hai scritta tu? E' davvero molto bella!!!
  • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
    scusate l'o.t. Durante il lungo viaggio della vita l'allegria e la tristezza son sempre al nostro fianco come ombre ci siedon accanto nella luce come nel buio quasi parti di noi quasi compagne di cammino. Durante il lungo viaggio della vita la fame, la sete e il desiderio riempion i nostri cuori come l'aria fresca l'acqua e il caldo dell'estate e non c'è gioia oppur tristezza che riescano da sole a colmar la nostra, d'esistenza. Durante il lungo viaggio della vita tutto ci portiamo appresso nulla però ci resta quando verrà quel giorno tranne le memorie felici e tristi che avremo accanto nel passar quel ponte. Ma tu hai ancora da percorrer tanta strada hai ancora tanta gioia da donar lungo il tuo cammino è ancora lungo quel tuo viaggio della vita... ad una mamma d'un amico speciale...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      cris è innamorato :))) avrei voglia di andare a sbirciare, ma non lo faccio ih ih ih
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao stella! cris questa sera è al settimo cielo;) ahaha...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Danila!!! Ciao stella!!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao cris, dolcissima ciao marcello come va ? ps cris ho visto sopra sei felice?? ;)
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      'Sera ragazzi, volete farmi commuovere, vero? Appena apro il Blog, trovo questi fiori per mia madre... Coincidenze... Grazie
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      @ Cris:Continua pure con gli OT, sono più interessanti degli IN... ;) quasi quasi mi butto e ne scrivo una per il mio Angelo custode---
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ok, ma devo specificare che non è mia. Cris, ci sei riuscito in pieno
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Oggi mia madre m'ha chiesto se scrivo sempre poesie. Ancora si ricorda dei quaderni zeppi, di quando andavo a scuola. Ciao Cris, bel pensiero.
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      monica in chiaro...marcello merita questo.. vi ringrazio che la troviate interessante, ho provato a pensare ad una mamma di 90 anni...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Bellissima e commovente fratello, Marcello sarà felice. Speriamo la legga. Ora la salvo, così se gli scappa gliela ripostiamo. Che faccio la metto in chiaro quella della mamma di Davide di Forlì o la posto qui sotto?
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      bellissima Cris!
  • L'Esorciccio 4 anni fa mostra
    Chiamate il Vaticano e fatevi passare il numero di Padre Amorth..... È l'unico che può fare qualcosa per la vostra condizione penosa e disperata! AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!! MARIONETTE OSSESSE DELLA RETE!
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Non ti arrabbiar non ti arrabbiar la vita tua è legata al Gril Non ti scordar di Gril un dì ricompensarà i tuoi desii ahahahahah
    • severino turco Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma si può sapere di cosa stai parlando...? già quello sopra da i numeri ...!guarda che la luna non è mica piena.....!
  • gennaro esposito 4 anni fa
    Quando sento dire che c'è l'anti-politica, penso che facciano gli gnorri. Chi mai può essere contro la sfera in cui si decidono le sorti collettive in forza di una Visione, una Politica, e quindi della Legge? Ma quelli che fanno la politica attuale, che fanno in realtà? Persistono nel fare i cazzi propri ad oltranza, strafottendosene della gente che dalla mattina alla sera grida che debbono cambiare le cose in Italia. Che non è possibile avere solo tasse di cittadinanza, ma non diritti di cittadinanza. Che non è possibile avere il crimine organizzato come unico "assistente sociale", quando viene meno il lavoro e il reddito. Che l'Imu viene applicata sulle case, che spesso sono ancora delle banche a cui si paga il mutuo, e a chi ha la residenza altrove gli viene conteggiata come seconda casa, l'unica casa di proprietà. Soprattutto l'IMU è imposta anche a chi non ha reddito, avendo perso il lavoro. Invece di istituire il Reddito di Cittadinanza e di Dignità, come ovunque in Europa, lo Stato strozza chi è già in difficoltà Insomma, questo è davvero un Paese di merda, anche se la cassazione dice che non si può più dire. Ma, fattualmente, la merda dell'Italia, è nell'iniquità e nell'ingiustizia sociale! C'è chi usa società di comodo a cui intesta i suoi beni, utilizzando paradisi fiscali. Basterebbe sequestrare i beni di cui non si riesce a capire chi sia il proprietario! Basterebbe verificare chi usa in modo esclusivo i beni di lusso. Basterebbe vedere a chi va realmente la rendita! Sembra che sia impossibile immaginare come fare, pragmaticamente, per smascherare i furbi. Ma è facilissimo per l'esattore dello stato, perseguitare la gente comune per pochi centesimi, su cui maturano multe, interessi, e aggi strozzineschi! Quando si passerà ai fatti cioè dal desiderio di mutamento, a cambiamenti radicali reali nella quotidianità degli italiani? Il M5S deve fare tutto per smuovere le acque, prima che sia neutralizzato, e integrato nel sistema. Deve farlo ora
    • gennaro esposito 4 anni fa
      Il M5S dovrebbe evidenziare, in modo spettacolare, e trasgredendo le regole del gioco: a) le proposte giuste del M5S bocciate in parlamento, sputtanando nomi e cognomi, e recapiti in rete; b) denunciare agli organi di polizia di tutte le situazioni che non stanno in piedi legalmente, e che invece sono quotidianamente accettate come normali; c) visite a sorpresa in luoghi inaccessibili ai cittadini comuni, e denunce circostanziate e insistenti dei misfatti osservati; d) denunciare i colleghi pianisti e assenteisti per truffa (o quel che è) in caso ricevano la diaria egualmente; e) spiegare i meccanismi perversi delle lobby che fanno pressioni in parlamento, su singoli provvedimenti concreti; f) manifestazioni pubbliche organizzate di continuo, contro provvedimenti che incidono sostanzialmente sulla vita delle persone; g) in futuro spendere la diaria per organizzare manifestazioni, che evidenzino le storture, invece di restituire i soldi a questo stato dalle tasche bucate; h) prendere situazioni difficili da spiegare al cittadino ma all'origine dell'iniquità e ingiustizia sociale e spiegarle in modo semplice, partecipativo, con approcci dimostrativi; i) Incalzare e interdire il governo come facevano i radicali prima di vendersi l'anima a berlusconi; eccetera eccetera... In questa fase, in cui il M5S non è al governo, può solo provare atti di "pirateria parlamentare", come effetto uguale e contrario all'immobilismo in cui è tenuto il parlamento. Il M5S deve provocare e stanare chi ora ha il potere, e lo continua ad usare per fare i cazzi suoi. I parlamentari se fanno azioni dimostrative, non possono essere arrestati. Debbono indicare il re nudo. Quando andranno al governo dovranno prendere di petto le situazioni, e rivoluzionarle in modo anticonformistico, fottendosene del come si è fatto sinora. eccetera eccetera...
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      DIRE COME
  • L'Esorciccio 4 anni fa mostra
    Cos'è vi sentite toccati, fantocci interattivi di serie z? Rileggete, che vi fa bene...... I condotti fognari di una qualsiasi città italiana, paragonati al lercio lurido e sordido cavo orale che vi ritrovate voi burattini grullini, sono come una spa extra lussuosa di Dubai! Il vostro sozzo linguaggio vi qualifica per quello che realmente siete: un'ignobile feccia sociale e culturale! Fatevi un bell'elettroshock, robottini kasaleggini da 2 soldi, siete una pena infinita!
  • Simone C. Utente certificato 4 anni fa
    d'accordo...ricordiamoci di tirarci fuori dal cambio fisso col marco( volgarmente detto Euro)...quello si che fa chiudere imprese e svuota la tasche allo stato e ai cittadini. Craxi nella sua orrenda malvagità non ha potuto fare tanti danni come questi cultori della sudditanza allo straniero....
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ecco il blog comincia a bloccarsi...uff sistemateloooooooooo!!! succede anche a voi???
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Io uso rigorosamente il PC e non si pianta MAI :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahaha annaaaaaaaaaaaaaaa
    • Fideli A. Utente certificato 4 anni fa
      Il mio va a petrolio e va benissimo. :)))
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ma spiegatemi ,..in che senso si blocca? a me non aggiorna i commenti, ci mette un sacco di tempo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      monica ma da casa uso adsl mica cellulareeeee weeeeeeeeeeeeeeee :))) tu che tipo di cell hai monica x curiosità???a manovella o a gas???
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ma sarà quel cavolo di video ininterrotto che rompe le palle! Spegnetelooooooooo Io ho dovuto scaricare Firefox per riuscire ad escluderlo... ora non si pianta più...
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      come a bloccarsi? nel senso che non aggiorna i commenti? Sono due giorni che fa fatica, se intendi questo
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Uff, te l'ho già detto di buttarlo via quel cassone di un cellulare :)))
  • Sauro 4 anni fa
    Da come scritto: "il decreto-legge, atto destinato a fronteggiare casi straordinari di necessità e urgenza, è strumento normativo non utilizzabile per realizzare una riforma organica e di sistema quale quella prevista dalle norme censurate nel presente giudizio". E allora perché avrebbero fatto un decreto di quel tipo e per soli casi straordinari e di urgenza? Quelli sono criminali che si proteggono uno con l'altro! Altro che governo e stato!!! Saltano da uno all'altro e fanno tutto loro poi quando c'è da pagare ecco che mandano il conto a "pantalone"! Stanno manovrando verso la guerra civile e lo stanno facendo con molta evidenza! Occhio perché si è troppo vicini a che accada
  • Emanuele Pallotta 4 anni fa
    Il governo, all'insaputa di Grillo, ha varato un disegno di legge di modifica della Costituzione che sancisce l'abolizione delle province. Ma siamo poi così sicuri che l'abolizione di un ente dotato di importanti funzioni di coordinamento sovracomunale come le province sia utile al paese?
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Picciurillo beddru ti hanno schiacciato subito? Hai sentito dolore? Chissa quante sangue acido stai facendo.prpari ora un nuovo commento al fiele? non ti sforxare troppo durera il tempo di un respiro Ciao, in fondo mi diverti con i tuoi deliri da manuale di psichiatria
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Percio non sentono dolore quando glielo mettono nel c
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      hahahaha Dario, nun se fa, ricorda d'esser sempre buono...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      no - i troll non provano alcun dolore sarebbero perfetti per la vivisezione !
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grazieeeee per la ricettaaaaaaaa mariucciaaaaaaa.sei unica!!!!
  • alessandro d. Utente certificato 4 anni fa
    DELINQUENTI, NON CI SONO PAROLE, SONO SOLO DEI DELINQUENTI, E QUESTI SAREBBERO GLI "ONOREVOLI" CHE CI RAPPRESENTANO CHE SCHIFEZZA. VIVA VIVA GRILLO
  • 7 STARS Utente certificato 4 anni fa
    LEGGO SOLO ORA DI QUESTO POST E SONO ENTUSIASTA INFATTI STRANAMENTE è LA PRIMA VOLTA CHE STRANAMENTE MA SOLO STRANAMENTE CHE LA CONSULTA NON VIENE ACCUSATA DI ESSERE POLITICIZZATA DALLA POLITICA . LA COSTITUZIONE PARLA DI POPOLO SOVRANO, DI LAVORO E DI MERITO E PER RICORDARLO PROPONGO DI DIMINUIRE LO STIPENDIO AI MEMBRI DELLA CONSULTA, QUELLA DEI POLITICI A SPESE NOSTRE.
  • Paolo S., Sterrebeek Utente certificato 4 anni fa
    Non so giudicare. detto questo abolire le provincie costituzionalmente subito!!! Risparmiare i nostir soldi. non abbiamo piu' pazienza ne sopportazione! E subito dopo fare in modo con opposizione dura che alla corte costituzionale (e tutti gli altri consigli di amministrazione comissioni etc) vadano persone oneste e non schifezze del clientelismo e del sistema di potere che piazza amici ricattabili dappertutto che, in cambio di stipendi e lustro, vendono anima e corpo ai potenti ed alle mafie facendo del puro male pubblico.
  • euro europeo 4 anni fa
    Il decreto non aboliva ma riduceva. Se passa l'eliminazione nella Costituzione meglio. Il Parlamento approverà velocemente? Nessuno richiederà poi un referendum? I cittadini confermeranno l'abolizione delle province ma ci proveranno a resistere anche se fa spendere soldi. Occorrono altre modifiche alla Costituzione ma devono essere seguite con singoli atti in modo che se si arriva a referendum si possa far passare ciò che è buono e non un prendere o lasciare in blocco. Ad esempio inseriamo una soglia minima di abitanti -territorio per i Comuni una soglia abitanti - territorio per nuove Regioni riduciamo le Regioni con singoli provvedimenti 1) Alpi Occidentali: Piemonte Liguria Valle d'Aosta 2) Marca adriatica: Marche Abruzzo Molise 3) Triveneto: Veneto Trento Bolzano Friuli Venezia Giulia Riduzione numero deputati Riduzione numero senatori
  • L'Esorciccio 4 anni fa mostra
    Grillo, Kasaleggio, i poveri zombie interattivi che avete tirato su con questa latrina on line sono così maledettamente ossessi ed invasati, da essere persino arrivati ad esprimersi come il loro padre (padrone) spirituale. Vanno avanti a forza di sproloqui, turpiloqui, volgarità ed insipidi luoghi comuni da bar di provincia! Grullini, le vostre condizioni psichiche sono davvero gravi!!! Sarebbe meglio se andaste a farvi una bella seduta dallo psichiatra; e finita questa, un esorcismo come si deve! State messi proprio male...
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    l'avevo scritto tempo fa e ribadisco,come altri,con questa condotta e questo fare e le apparizioni in tv e la coerenza il M5S passerà presto come primo in tutti i consensi!!!!non ci fermiamo più!!
  • gennaro esposito 4 anni fa
    Una cosa è l'autonomia politica ed economica, un'altra è la suddivisione amministrativa del Paese. Gli italiani dovrebbero sapere che ogni parlamentino locale è fonte di spese e tasse. Solo il livello comunale va preservato. La cittadinanza è un fatto reale, non sovrastrutturale alle realtà locali, come lo sono la provincia e la regione. Regione e provincia debbono sparir. La Costituzione l'hanno manomessa per i cazzi loro, la qualunque ha preso il potere in Italia, ora possono ben farlo per tagliare spese inutili. Nessuno va licenziato, solo riassegnato. Ma se tagli un luogo dove si legiferano spese e tasse hai fatto una cosa buona per la popolazione! Questo è il bene comune: tagliare occasioni per i parassiti.
    • Manuel M. 4 anni fa
      Sono d'accordo sulle Regioni ma non sulle Province. Le Province sono la storia del nostro Paese, sono le vere Regioni d'Italia (tranne quelle create dagli anni 90 in poi). Non vanno cancellate ma anzi potenziate trasferendo ad esse la maggior parte delle competenze regionali, esclusa quella legislativa che è bene che abbia solo lo Stato. Le Regioni vanno buttate al cesso, lasciamole solo sulla cartina geografica
  • duilio cuoci 4 anni fa mostra
    Rispindo a "mi sento responsabile" perché mi pare disposto ad ascoltare. Stupirsi del fatto che la Corte non ha mai censurato i caccia o qualsiasi altro dei punti evocati da Grillo equivale a dire che la Corte avrebbe dovuto farlo. Ora, siccome credo di saper leggere, faccio presente che dire una cosa del genere equivale a scrivere un assurdo giuridico, assurdo a più livelli. La Corte interviene solo e soltanto con una procedura che non ritengo di dover spiegare ma che non prevede mai l'intervento d'Ufficio. Consentire alla Corte di pronunciarsi d'ufficio, su propria iniziativa, significherebbe farne un organo politico, con buona pace dell'equilibrio dei poteri. Insomma, è un pelo più complessa la situazione di come la descrive Grillo. Vi assicuro che lo è. Non vi chiedo di condividere il mio pensiero. Scovate tra i vostri amici un giurista, qualcuno di cui vi fidiate e chiedetelo a Lui/Lei. Vedrete che vi dirà che questo post di Grillo è insensato.
  • Antonio 4 anni fa mostra
    L'avevo scritto qualche mese fa, con questa condotta il Movimento 5S diventerà Movimento 5%. Vedasi attuali sondaggi. Un bagno di umiltà e di vera democrazia fa bene a tutti, soprattutto adesso che è estate. Saluti.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    quando le persone si sveglieranno e non voteranno più il maledettooooooooo pd,il Paese sarà libero e si riprenderà!!quello è il vero cancro della democrazia!!non i disonesti e farabutti di altri partiti ma i falsi fighetti del pd e chi li vota!!!
    • Cristina BBBB. 4 anni fa
      Grazie a te!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      cristina le anime è vero,saran sempre tante e ognuno porta in dote quel che può.ma si va avanti!!!ad ogni modo grazieee per la chiaccherata!!!!!
    • Cristina BBBB. 4 anni fa
      Vi seguo da tempo con interesse ma ho paura che all'interno del Movimento ci siano troppe anime. Ci sono anime pulite, oneste e senza preconcetti, ma anche molti trasfughi delusi di altre parti politiche che comunque si portano dietro il loro bagaglio ideologico... non so.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      non concordo cristina.ci sono state occasioni serie ma si è visto con l'elezione di napolitano....anche i vostri giovani eletti hanno chinato la testa..sigh...comunque tu sei anomale!!!!è un piacere dialogare con te!!grazie!!ehmm....iscriverti anche tu al M5S???:)))
    • Cristina BBBB. 4 anni fa
      Lo so che non lo volete sentire, ma dopo le elezioni potevate lanciare un'OPA sul PD e non l'avete fatto. Io ammetto che i dirigenti del PD sono falsi fighetti, ma voi dovete ammettere che in quel momento l'intransigenza di Grillo ha fatto perdere a tutti un'occasione unica. Avreste fatto pulizia. E ora? Tutto come e peggio di prima...
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      Luca, anch'io cerco sempre di essere ottimista pero' poi guardo in faccia alla realta' e a volte mi e' proprio difficile sperare, ogni girno si sentono delle cose che fanno che sono assurde, impensabili.......mi demoralizzo.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ah ecco cristina :)))) certo che ci sono persone come te che votano col cuore e abbiam speranza in voi!!ma se appoggiate la vostra classe dirigente non ne usciamo più cristina.è finita!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      cristina,non gli elettoriiiiiiiiiiiiiii del pd son disonesti.quelli son solo accecati dall'ideologia o da poca voglia di ragionare sulle cose!!! sta morendo questo Paese vero??te ne accorgi anche tu vero???o pensi che abbiamo un buon governo cristina???
    • Cristina BBBB. 4 anni fa
      Scusa, volevo dire che non sono falsa fighetta! Disonesti e farabutti l'avevi riferito agli altri partiti :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      non credo ema.io ho sempre speranza,se no non sarei qui:))))
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Luca, ti ho mandato una ricetta,E' anche per te
    • Cristina BBBB. 4 anni fa
      Perché? Io l'ho votato e non sono né disonesta né farabutta...
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      quando si sveglieranno sara' tardi Luca, purtroppo sara' tardi
  • gennaro esposito 4 anni fa
    A che serve il PDL? Nel caso del PDL chi viene nominato a qualche incarico è un prestanome, che dovrà esserci sino a quando non sarà incriminato. Si tratta comunque di far carriera, assumendosi rischi penali al posto di chi comanda davvero. Quelli del pdl non temono le figure di merda, come i ladri che scappano. E' previsto. Dopo di che, si passa al prestanome seguente. Il pdl è una proprietà privata di B , e tutti sono nominati di fiducia, e quindi, laddove non c'è rilevanza penale, e la gente li vota, che si può dire? Cancelliamo la porcellum!
  • L'Esorciccio 4 anni fa mostra
    Grillo, Ka$al€ggio, i poveri automi interattivi che avete tirato su con questo cesso online sono così tremendamente ossessi ed invasati, da essere perfino giunti ad esprimersi come il loro padre/padrone spirituale. Vanno avanti a forza di insipidi sproloqui, squallidi turpiloqui, volgarità di vario genere ed inutili luoghi comuni da bar di provincia! Grullini, le vostre condizioni psichiche e mentali sono davvero gravi!!!!! Sarebbe bene che andaste a farvi una lunga seduta dallo psichiatra; e appena finito con lui, un bell'esorcismo coi fiocchi! Siete messi davvero male...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      Esci da questo corpo immondo ! azz... no,scusa,meglio che rientri CHE SCHIFO !
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    TIFIAMO RIVOLTA ! Ok - va bene - ho capito sei uno statale e non vuoi che si tocchino i tuoi privilegi - ovvero l'elemosina che ti mettono a fine mese in busta paga ma ti sei chiesto - in realtà da dove arrivino quei soldi e ti pare giusto che al contempo migliaia di lavoratori vengano licenziati con un semplice calcio in culo e "arrangiati!" senza la minima tutela o supporto ? Quanti sono gli "statali" in itaGlia ? 3 MILIONI E MEZZO !!! nel Regno Unito ad esempio sulla stessa popolazione di 60 milioni ce ne sono solo 2 milioni (circa la metà) e vi pare che la nostra Pubblica Amministrazione funzioni 2 volte meglio di quella inglese ? direi il contrario,semmai... STATALI: presto qui i soldi non sapranno più dove andarli a prendere e voi vi ritroverete comunque col culo per terra ! Ma lo volete capire o no che siamo tutti sulla stessa barca ? Nel nome della SOLIDARIETA' non esisterà mai una vera rinuncia perché solo se lotteremo e vinceremo UNITI alla fine potremo gioire tutti quanti ! queste continue diatribe fra straccioni mi hanno davvero nauseato SIAMO TUTTI SULLA STESSA BARCA e questa barca chiamata Italia / sta affondando ! possibile che nessuno sia in grado di capirlo ? ognuno stupidamente attaccato ai propri minuscoli privilegi inesorabilmente destinati a dissolversi... che assurdità ! (fottetevi,fottetevi...) vabbé - alla maniera del fruttarolo vi lascio anch'io con una canzone: http://www.youtube.com/watch?v=CuXIyWPQZbo :)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Solo con i sogni si può cambiare il mondo :)
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ah,già... purtroppo ho questo maledetto vizio di voler ostinatamente ancora sperare nell'intelligenza di certa parte dell'umanità :) che sognatore - eh ?
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Come si fa a chiedere ad uno statale, cioè qualcuno che lavora per il bene comune, di preoccuparsi del benessere comune? E' improponibile! :)
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      monica : ma perché ? dici che sembrerà loro strana la mia richiesta di nonn pensare solo alla propria panza ? :)
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      toccherà sempre a un altro prima di me. E' ciò che pensa ogni statale. Però quando gli toccherà allora quello si incazzerà davvero.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Fortissimo Dario, adesso aspetta che ti leggano gli statali :))))
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      già, non si renderanno conto fino all'ultimo istante...e pensa che le forze dell'ordine fino a poco tempo fa pagavano una tassa di solidarietà (prelevata direttamente dalla busta paga), il prelievo è andato avanti sino a quando la consulta non ha deciso che non si poteva imporla anche ai magistrati e alle pensioni d'oro. La scusa? non è giusto che paghi solo una categoria...intanto alle forze dell'ordine per quasi un anno e mezzo gliel'hanno imposta ( ovviamente nulla è stato restituito).
  • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
    ...certo che una buona parte saranno come me...e di conteggi sui risparmi delle provincie ...non sono il nostro forte. Ma ..(per capire ) i costi e spese ..delle provincie da diminuire...a tutt'oggi..da cosa sono generati ? C'è qualche esperto...che ci può dare una risposta? Eposmail
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ..quand'è così.....l'enigma è risolto alla grande.... Eposmail
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      era un commento pleonastico.
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      @ GIORGIO... vabbhè..li ci arrivavo anch'io. Chiedevo....tra stipendi..affitti..ed altri tipi di spese...quanto ammonta il totale di spesa..e com'è suddiviso ? Eposmail
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      da coloro che li hanno votati da quarant'anni e più. E che non si pentono. O che ne hanno ancora vantaggi.
  • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
    Leggete l'ultimo articolo di Paolo Barnard sulla bufala di Letta. E' uno spasso!
  • gennaro esposito 4 anni fa
    A che serve il PD? Solo a far fare salti di carriera al proprio quadro dirigente. Guardate come chiudono la bocca appena gli danno un ministero o una delega. La riaprono appena pensano di potersi candidare alla segreteria. Il tempo di fare figure di merda e ritornare al calmo emolumento + diaria parlamentare!
  • zio max 4 anni fa
    OVVIAMENTE LE PROVINCE NON POSSONO ESSERE ABOLITE PERCHE' TROPPO UTILI AL SISTEMA MASSONICO CHE CI STROZZA E CI STROZZERA', LA CONSULTA NATURALMENTE LE VUOLE
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    donneeeeeeeeee.....guardate che son andato a leggervi!!!!:))))))))))))) offriròòòòòò io!!!! ve possino....sò generoso,su questo potete scommetterci!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      son pronto alla morte!!!!!!!:)))))))))))
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ahahahahah!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Weee Luca, l'hai sentita la manu??? Forse non ci sarà una donna che ti può ribaltare, MA DUE SIIIIIIIII ah ah ah
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      monica...ci ha forse lanciato una sfida? Che dici???
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahahah una donna che mi ribalta non esisteeeeeeeeee:))) però monica....proviamociiii:)))) siete troppo simpaaaaaa!!!
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      mmmm...qui si sta mettendo male, sniff sniff, il nano sente bufera...aspetta che metto l'elmo ahhahaha
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      la penso come te Monica, noi andiamo a piedi, ahhaha!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Io non ci salgo in macchina con uno che mi vuole ribaltare... semmai gli uomini li ribalto io :))))))
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      Luca??? Chiiiiiiiiiiiiiii??? non conosco
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      azz cris..magari avessi il mal di schiena:))) monicaaaaaaaaa ah sììììììì????bene bene allora riapro le danze per chi portare sulla mia spider decapottabilee:))) fatevi avantiiiiiii:)))
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Oooooh questa si che è vita... all'aperto, cielo stellato, buona compagnia di Vere Donne, un fantastico caffè nocciolino offerto da Mariuccia... che dici manu? chi è Luca? Ah quello che fugge quando è ora di pagare... seeeeee seeeeee
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      nn specifico:))))
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      accipicchia luca, ma non avevi mal di schiena ;) hahahaha, non si dicono queste cose a una donna...:D
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      in che senso ? scusa se mi permetto, ahhah1 ;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ho letto ema,ho letto...ahahaha vi ribalto tutteeeeeeeeeee:)))
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ahahahah! aspetta che arriva Monica e ti disfa, caro! Ci siamo arrangiate da sole! ahahha!
  • Duilio Cuoci 4 anni fa
    Questo post sulla decisione della consulta, per chi ha un minimo di conoscenza del diritto, è semplicemente ridicolo e, se questo deve essere il metodo che ha in mente il movimento per risollevare le sorti del paese, ebbene c'è da vergognarsi, parlo per la mia sensibilità, di aver votato il M5S. A me pare che il M5S voglia risolvere tutto a tarallucci e vino. E gli f35, si domanda. Si trovi la via lecita, se lo si crede, per interrogare la Consulta sulla liceità dell'acquisto dei caccia. Tutto qui. Pretendere dalla Corte costituzionale che domattina si svegli e d'ufficio si interroghi sugli F35 è una cazzata colossale che denota scarsa comprensione dell'istituto denominato "equilibrio dei poteri" e di quanto sia indispensabile. Fa rabbia averci creduto, aver votato il movimento e vedere con quale disarmante approssimazione al suo interno si affrontino le questioni che riguardano tutto il paese.
    • duilio cuoci 4 anni fa
      mi sento responsabile, Il punto è - uno tra i tanti almeno - che se di provocazione si tratta (penso anche io che lo sia) ebbene è mal formulata. Peraltro, come leggerai dai commenti, non tutti i militanti hanno colto la provocazione o perché non ne sono in grado (magari fan gli ingegneri e non sanno nulla di diritto) o perché si comportano da seguaci. Tu, oltre che responsabile, dimostri senso critico e ti sforzi di interloquire con me, con un potenziale contraddittore. Ma quanti nel movimento hanno lo stesso atteggiamento? A me pare siano in pochi. Se poi ci aggiungi la lista dei nomi dei membri della consulta il gioco è fatto. A che pro quella lista? Una provocazione tu dici, che però da tanti nel movimento non viene recepita come tale e poi una lista di nomi (colpevoli?)... a me non piace questo atteggiamento. Per quel che conta, ho votato M5S e mi sto ricredendo, tutto qui.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      UUUHHH, CHE LUNGA CHE LA FAI. TROPPO COMPLICATO. IO ARRIVO A 1+1, GLI INTEGRALI NON LI HO MAI CAPITI.
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      Duilio, lo so che la Consulta si è espressa su richiesta e non d'iniziativa, ma credo che il senso del post sia una forzatura (chiamiamola provocazione o mediatica tirata d'orecchi?)nei confronti di quelle Istituzioni che legiferano sui tecnicismi ( nel caso delle Province, mio parere, la decisione non poteva essere diversa)
    • duilio cuoci 4 anni fa
      Rispondo a "mi sento responsabile" perché mi pare disposto ad ascoltare. Stupirsi del fatto che la Corte non ha mai censurato i caccia o qualsiasi altro dei punti evocati da Grillo equivale a dire che la Corte avrebbe dovuto farlo. Ora, siccome credo di saper leggere, faccio presente che dire una cosa del genere equivale a scrivere un assurdo giuridico, assurdo a più livelli. La Corte interviene solo e soltanto con una procedura che non ritengo di dover spiegare ma che non prevede mai l'intervento d'Ufficio. Consentire alla Corte di pronunciarsi d'ufficio, su propria iniziativa, significherebbe farne un organo politico, con buona pace dell'equilibrio dei poteri. Insomma, è un pelo più complessa la situazione di come la descrive Grillo. Vi assicuro che lo è. Non vi chiedo di condividere il mio pensiero. Scovate tra i vostri amici un giurista, qualcuno di cui vi fidiate e chiedetelo a Lui/Lei. Vedrete che vi dirà che questo post di Grillo è insensato.
    • Duilio Cuoci 4 anni fa
      Non vado in pace perché il tuo non è un invito di pace. Come ti permetti di additarmi come candidato ad un futuro radioso in un qualche partito? Non ti vergogni? Sei un presuntuosetto che crede di conoscermi perché, armato di un pregiudizio nato da chissà dove, così vien facile rafforzare il proprio convincimento. A me non consola essere rappresentato da persone che non sono in grado di mutare le proprie opinioni. Interroga chiunque conosca il diritto, e credimi è sufficiente conoscerlo a mala pena, e vedrai che ti confermerà che il post che ho commentato contiene così tanti errori da mettere spavento. Accogliere le parole di quel post, fideisticamente come intendi fare tu, signifca condurre il paese al medio evo. Lo spazio non mi consente di spiegartelo e del resto tu non sei interessato a capirlo. Almeno studia un po' di Storia se proprio il diritto non lo digerisci. Cialtrone
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      duilio? ma che dici, il post non chiede alla consulta di decidere sui caccia...dice che è così puntigliosa riguardo alla chiusura delle province ma, non altrettanto su un sacco di decisione incostituzionali intraprese dai governi presenti e passati.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      se leggi le parole senza capirne il senso, lascia perdere.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      vai in pace,avrai un futuro radioso in un partito!!!fidati!!!fa rabbia davvero vedere gente come te scrivere queste cazzate!!!ciao.
  • Franco Della Rosa 4 anni fa
    C'É DA MERAVIGLIARSI ? SIAMO IN PIENO MEDIOEVO ! TANTO CHE IN OGNI COMUNE D'TALIA É LA FESTA PIU' IMPORTANTE !!!
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    Scrive il fatto quotidiano:"Non c'era nessuna irregolarità nel passaporto della moglie di Mukhtar Ablyazov, principale oppositore del regime dittatoriale di Nursultan Nazarbayev in Kazakistan, paese ricco di materie prime e strategico per gli interessi dell'Eni. Eppure la donna, come raccontato il 5 giugno scorso da ilfattoquotidiano.it, è stata estradata dall'Italia. In tutta fretta, senza attendere verifiche sul documento. Ora che c'è anche una sentenza del tribunale di Roma si apre lo scontro nel governo tra Alfano, Cancellieri e Bonino. Con Letta che prima dice di non sapere, poi fa diramare un comunicato in cui promette chiarezza
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    spero che il rimorso di aver cacciato madre e figlia di 6 anni non faccia dormire sonni tranquilli a letta e i suoi ministri per il resto dei loro giorni
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    Madre e una bimba di 6 anni colpevoli di essere moglie e figlia di un oppositore al governo Kazaco ,,espluse dall'italia per mano di un governo di sciagurati..ora la bimba e la donna sono prigionieri di quel governo totalitario e autoritario..Il fatto è gravissimo ma è ancor piu grave che tutti sapevano è hanno fatto finta di nulla. .. la donna e la bimba avrebbero dovuto avere l'asilo politico.in italia..invece.una bimba di sei anni esplusa..come un criminale.. è disumano Lett.tuccio tu sei un infame poi vai ha parlare anche con il papa, parli di umanità,e integrazione dice che ha tre figli.. " capitan findus quando vai a casa ricordati di quella bimba cacciata via ..nasconditi vergognati tu e i tuoi ministri alfano, cancellieri e bonino.. fatte schifoooooooooooo
  • MARIO C. Utente certificato 4 anni fa
    sono iscritto al M5S e partecipo pure al lavoro di un Meetup, leggo il blog con assiduità e rispondo raramente per evitare di essere critico su molti post. Questo è uno dei post che sbaglia il bersaglio completamente: che cosa si vuole dimostrare? Che alla Corte Costituzionale siede la gerontocrazia fuori dalla realtà e insensibile ai problemi sociali? Si prendono due grossi abbagli: - primo: anche se sono "vecchi" là sono sempre seduti i più brillanti giuristi italiani - secondo: è tecnicamente ineccepibile che il decreto non sia lo strumento adeguato per abolire le province (qui si poteva attaccare invece la prassi dei Governi di legiferare per decreto). Poi la cifra del risparmio dei 17 miliardi mi pare un po' eccessiva: forse è il costo totale attuale: ma il denaro che spendono per i servizi andrà comunque poi speso da altri enti locali e così per gli stipendi del personale. Il grande misfatto che l'autore del post non ha evidenziato è un altro: si cerca di far passare in modo strisciante un semipresidenzialismo alla francese, in cui il Governo è competente a legiferare nella gran parte delle materie. Questo è il vero significato del pronunciamento del Consiglio Supremo. Vorrei trarre da questo episodio alcune conclusioni: - primo: gli estensori dei post commettono errori come tutti gli esseri umani, ma a mio parere non hanno la sufficiente legittimazione interna per esprimere pareri, visioni generali su ogni tematica (qui si va ben oltre i punti del programma) - secondo: URGE costruire una classe dirigente interna e dei veri pensatoi che a partire dai Meetup locali possano fare sintesi del pensiero del M5S; terzo: non sarebbe deprecabile all'interno di un movimento tanto grande l'esistenza di correnti; il pensiero unico non esiste neppure nelle caserme
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      Luca, senza volerlo ho cliccato - commento inappropriato, scusa -. Volevo solo dirti di fare attenzione alla locuzione "pensiero unico". Meglio decisione condivisa a maggioranza o roba del genere. Si arrampicano anche sui rametti più sottili. Comunque ti condivido.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      tutto il tuo pensiero è esattamente uguale al vecchio pensiero dei partiti,per cortesia,rivedi le tue opinioni politiche,penso staresti bene nel pd.auguri.da noi si fa diversamente!!ci si confronta ma si arriva ad un pensiero unico ed a scelte uniche e coerenti!!!le correnti le lasciamo ai fiumi o a chi ha voglia di giocare con la pelle degli italiani!!!
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Che "alla Corte Costituzionale siede la gerontocrazia fuori dalla realtà e insensibile ai problemi sociali" non c'è bisogno di diomostrarlo, lo sa anche un bambino scemo, come sa anche che la vulgata "non esistono puù destra e sinistra" è una grandiosa cazzata. Tu ad esempio dovresti votare per La Malfa o per il Partito Liberale...non credi??
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      sarai anche iscritto ma ti dev'essere sfuggito qualcosa. M4S ha un programma. E per ora finisce qui. I post sono un argomento di discussione. Discuti il merito e non fare comizi. O meglio falli pure, è un tuo diritto. Però fai la punta allo s...... e perdi di vista il principio che nessuno farà nulla per modificare le cose.
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    non ridurranno nessuna provincia, non diminuiranno i politici, mangeranno tutto ciò che capiterà loro a tiro servito dagli scienziati che li votano in cambio di qualche elemosina. Evidentemente alla maggioranza va bene così. Per ora. Prima o poi anche i servi verranno affamati. E' inevitabile.
  • Lorenzo Sorci Utente certificato 4 anni fa
    Dato che ci sei chiedi anche se eleggere un presidente della repubblica per due mandati è costituzionale ?
  • Christian . Utente certificato 4 anni fa
    Aiuto BEPPE. AIUTO. Qualche giorno fa leggevo un articolo sul tuo blog e sono andato su un link che era allegato. E come si è aperta la pagina mi è apparsa la scritta: complimenti e grazie per l'acquisto. Li x li non ci ho dato peso ma poi son cominciate ad arrivare sulla mia mail notifiche di pagamento che la mia posta ha messo come spam. Addirittura ci sono pure dei numeri di telefono di Milano e Roma. È successo anche a qualcun altro? E cosa devo fare?
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Vi regalo una ricettina semplice semplice ma che vi fara passare tre minuti di goduria piena.E' facilissima, anche i signori maschietti possono cimentarsi Non ve ne pentirete E' il caffe nocciolino Preparate il vostro solito buon caffe(non badate a spese per avere il massimo della qualita, si tratta di qualche euro in piu, concedetevi lo sfizio)Poi in una tazza da the mettete una bella abbondante cucchiaiata di gelato alla nocciola (possibilmente quello artigianale, badate sempre alla qualita)e sopra versate la vostra tazza di caffe senza lo zucchero. Sedetevi e gustate Buon relax
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      spettacolo di un uomo! La dura vita ti ha davvero temprato :)
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      monich, io son nano mica omo, sapessi quante mazzate dalla nonna per indurmi al rispetto matriarcale :D son vissuto sempre in mezzo alle donne, unico figlio maschio tra due sorelle tre cugine prime e mamme e nonne..un disastro. Perciò, quando delle donne si riuniscon tra loro nel fresco d'un giardino, è cosa buona ed onesta far da maggiordomo e poi sparir nel nulla...;)
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      puoi sempre disegnar borse, magari la luna ispira :)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      cris, ma sei fantastico! Ma dove sono finiti gli Uomini come te ????
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      la piersolada.bene bene io faro' solo sostegno morale, non so scrivere poesie, guardo le stelle.
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      allora in aggiunta, vi porto in giardino pure una caraffa di fresca piersolada e del leggero rosolio, poi vi lascio carta e penna per i vostri pensieri e silente me ne ritorno nel mio bosco...
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      certo che ci garba, eccome! grazie
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      se vi garba, porto delle meringhette al caffe di thaiti...ciao manu
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      vedi Monica che anche in mancanza di Luca che ci ha tirato il bidone noi ci siamo arrangiate lo stesso! Ciao Cris
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      uff. tengo solo gelato al pistacchio, non credo venga bene così...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Mariuccia grazie, sotto ti proponevo di uscire in giardino, mettere per aria i piedi e guardando le stelle gustarci la tua prestigiosa ricetta... :)
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ciao mariuccia!! per una golosa come me questa si che e' una chicca!! grazie!
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    Tira aria che vogliano cambiare nome alla Repubblica Italiana, così, tanto per avere la scusa di cambiare la Costituzione. La voglio chiamare Sodoma...
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      dici? lo famo ora o aspettiamo?
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Dai postala cris, gli farà piacere leggerla, in fondo sono stata io a fare fioretto per la mamma di Marcello. Ne ho riletta una oggi, che mi aveva dedicato un certo Davide di Forlì, parla della mamma e la vorrei regalare a Marcello per la sua... semmai la posto sotto la tua (dato che è estremamente OT...)
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      monich, nel pomeriggio ho scritto una direi feroce, credo quasi triviale, se la posto forse me la bannano e poi, stemperato l'animo una per la mamma di marcello, ma non so se postarla nel caso passi marcello visto che abbiamo promesso di attendere.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      ogni giorno peggio, mio caro fratello, qui la situazione non si risolve, non si sblocca, l'Italia sprofonda e mi sento impotente... Azz, ho anche finito le sigarette. Esco a comprarle, ci ritroviamo fra 15 minuti :)
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      monich, sangue amaro oggi?
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      passa al piano di sopra da mariuccia e sediamoci li per stasera
  • luis p. Utente certificato 4 anni fa
    Cor cavaliere è stato vero amore......cor cavallo mpò meno..... Bonasera blogghe accavallato.....
  • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
    “Potrete ingannare tutti per un pò. Potrete ingannare qualcuno per sempre. Ma non potrete ingannare tutti per sempre.” Abramo Lincoln Pensare che Lincoln fece questa affermazione quando ancora non c'era internet, adesso è praticamente una legge . Casta di politicanti e pennivendoli le menzogne e le mistificazione sul M5S sono uno schifo che non si era mai visto in una repubblica ma solo nelle peggiori dittature, il vostro destino è segnato , solo questione di tempo .
  • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
    dopo l'augurio di una buona serata, vorrei ricordarvi di non dimenticare che il matrimonio del piddì col pdl è contro natura:))) passate parola. ciao a tutti, anche a quelli che cliccano negativo. a domani! hasta luego!
  • gennaro esposito 4 anni fa
    VIA DALL'UE E DAGLI STROZZINI INTERNAZIONALI Quando vedo, in tempo reale, il fondo monetario internazionale (FMI) dare ordini al governo letta, cioè ordina che l'IMU va tenuta, capisco che l'Italia ha perso la sovranità a tutti i livelli, con l'euro e UE. Dobbiamo uscire dall'euro! Subito! Il M5S ci deve portare fuori da quest'europa da incubo!
  • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. sapete se anche stasera i tg hanno dato lo zuccherino agli italiani? attenti italiani è uno zuccherino pericoloso!
  • sergio sebastiani Utente certificato 4 anni fa
    Facciamo due conti a spanne.. Andate sul sito della provincia in cui abitate. Se la vostra città ad esempio fà più o meno 100000 abitanti troverete: Un bel presidente, una bel consiglo provonciale di una ventina di persone minimo (di tutti i partiti), una bella giunta con altre quindici persone e poi segretario generale, direttore generale e quindi dirigenti in tutti i settori, più consulenti e servizi vari..stessa cosa ovviamente se andate nel sito della provincia adiacente a voi spesso distante solo pochi kilometri..Benissimo..Adesso andate a vedere cosa fanno questi dirigenti. Spesso trovate cose antiche nei contenuti e di fatto surreali tipo nell'area istruzione va per la maggiore "percorrsi mirati a favorire l'occupazione"..Ma quando mai? Ma di che ca**o stiamo parlando? Ma quanti saranno i casi in cui uno ha trovato lavoro grazie alla provincia? Nell'area ambiente, certo ci saranno casi virtuosi, ma che cosa hanno fatto ion tuti questi anni per per attuale la differenziata "rifuiti zero" nella maggior parte d'italia? Poi ci sono direttori generici che si occupano di "affari generali" come dire io mi fò i ca**i miei in generale. Sicuramente qualcunosi dava da fare, bene, continuerà a farlo nella regione o nel comune ma basta con tutti questi direttori e dirigenti che non ce li possiamo permettere e non li dobbiamo più mantenere in ogni caso.
  • KTM 4 anni fa
    Come a che servono, le provincie servono per fere le terghe delle mecchine, e' importente.
  • Francesco Miglierina 4 anni fa
    Ciao Beppe Io sono un dipendente della provincia di Varese che ti ha votato ma è stufo di sentire dire che siamo solo un costo inutile (17 miliardi di euro tra tutte le province) e che le funzioni possono essere rimandate alle regioni. Mi spigheresti i 17 miliardi da dove li risparmieresti se non dai dai nostri stipendi e quindi LICENZIANDOCI? Ricordo che i dipendenti delle province sommano a 60 mila unità mentre quelli della sola regione Sicilia sono 20 mila (10 volte di più di quelli della regione lombardia!!! ..questi ultimi tra l'altro con stipendi ben inferiori a quelli dei colleghi siciliani). Aboliamo allora le regioni a statuto autonomo che costano di più e versano ben poco o nulla allo stato?
    • Roberto 4 anni fa
      Eliminare le Province è solo facciata per il popolo bue. E' come voler salvare una mela marcia togliendone la buccia. Come enti hanno precise funzioni. Chi, per ignoranza, non conosce tali competenze, le etichetta come enti inutili. Puro populismo. L'italiano medio purtroppo è superficiale ed impreparato e lo dimostra anche in queste analisi da bar. In base a questa logica tutti gli enti diventano inutili quando non se ne conoscono pienamente le funzioni.. Tra l'altro non si possono nemmeno eliminare in barba alla costituzione altrimenti signori miei diventate uguali alla politica che volete combattere. Se si vuole realmente risolvere il problema del settore pubblico bisogna intervenire sui compensi spropositati di amministratori, dirigenti e funzionari P.O., DI TUTTI GLI ENTI PUBBLICI, NON ELIMINANDONE UNO. Grillo dovrebbe concentrare su questo tema la propria battaglia. Non ha ancora capito che la casta ha abbracciato con entusiasmo e sorprendente celerità l'affossamento delle province quale capro espiatorio e salvare tutto il resto del sistema. Beppe sveglia! Ad ogni modo in Italia è tutta una farsa, e lo sarà sempre. Vedi anche la poderosa lotta all'evasione fiscale..
    • Claudio Gallo 4 anni fa
      Lì in provincia sarete tutti sudati dal troppo lavoro....fortuna che adesso andate in ferie. PS Tutti tengono famiglia,anche chi NON lavora per enti Statali, e si è rotta di spese inutili.Ciao
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      nessuno, almeno credo, vuole licenziare. E' un progetto a lungo termine. Però si deve cominciare. Ci sono troppi politici. Comunque tranquillo, nessuno farà nulla
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ...se in tutto sono 100.000 i dipendenti a 50.000 euro annui lordi di media ..mi da 5 miliardi. Se tu collochi il personale con gli stessi costi..risparmi 17-5 = 12 miliardi. Io non sono un esperto ..però beppe aveva fatto un calcolo del genere. Se c'è qualcuno che ne sa di più....ci dica.. Eposmail
  • Disco Disco Utente certificato 4 anni fa
    Beppe o ti decidi una buona volta ad andare in televisione o prendiamo la metà dei voti delle ultime elezioni..all'inizio non mi importava che non andavi ora visto l'andazzo e che popolo siamo ci devi andare 3/4 degli over 60 non sa neanche sintonizzare il decoder chiamano i nipoti..sul web non ti calcolano...vai in tv!
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    HO USATO PER CARTA IGIENICA IL FOGLIO DI UNA RIVISTA CON LA FOTO DELLA SANTANCHE' MA IL CESSO ME LA RISPUTATA FUORI......
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      E la rasposita non ti ha fatto male? EhEheh, stai piu attento la prossima volta
    • Edmondo Costa 4 anni fa
      Anziché scrivere scemenze, perché non contesti le panzanate di Grillo? Con l'abolizione delle province si risparmierebbero 17 miliardi!! Basta con le pagliacciate!
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      prova con un forno crematorio .
  • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. a rigor di logica almeno un 70 per cento degli italiani avrebbe buoni motivi per votare m5s!!!! e mi sono tenuto basso:) ps il piddì si sta avvicinando sempre più al punto di rottura!
    • i o Utente certificato 4 anni fa
      farnetichi.
  • G.R. Parmareggio 4 anni fa mostra
    INTENDO RIBADIRE IL CONCETTO......... STAAAAAAAAAAAAAAAAFFFFFFFFFF!!!!!!! RICENSURATEMI 'STA MINGHIAAAAAAAAAA AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA AAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!! FASCISTELLI DELLA RETE!!!!!!!!!!!!! ...................... /´¯/) ...................../¯..// .................../....// ............./´¯/'...'/´¯¯`) ........../'/.../..../......./¨¯\ ........('(...´...´.... ¯~/'...') .........\.................'...../ ..........'\'...\.........._.·´ ............\..............( .............\.............\
  • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
    dal fatto.it Rispedite in Kazakistan, caso politico Moglie e figlia del dissidente Ablyazov prelevate a Roma e consegnate al dittatore Nazarbayev Tribunale: "Non andavano espatriate". Farnesina e Guardasigilli non informati, Alfano accusato "di aver gestito in proprio". Letta prima dice di non sapere nulla , poi promette una verifica" prima la bonino che non vuole concedere asilo quello del datagate...poi quelli che riescono ad arrivare li rimandiamo indietro... non è una bella pubblicità per gli "italiani brava gente" ma ormai,una più una meno..
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      buona sera a todos, ma quelle riconsegnate avevano chiesto asilo politico in Italia? A me risulta che se qualcuno chiede lo status di rifugiato, il paese che riceve la richiesta non deve assolutamente avvisare la Nazione d'appartenenza (legge europea sui diritti dei richiedenti asilo), pure la bonino secondo la legge italiana non poteva rifiutare la richiesta, caso mai negare il riconoscimento della protezione internazionale, ma solo dopo aver effettuato l'audizione del richiedente mah...
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo, non è una bella pubblicità, però almeno è chiaro quanto siano corrotti e invischiati nei poteri che contano (lobby finanza speculativa) i politici italiani. Per Snowden poi è molto più salutare non arrivare in Italia dato che verrebbe istantaneamente consegnato agli USA dei quali il nostro paese è un servitore fedele. Possibile che solo gli stati sudamericani abbiano pa--e sufficenti per opporsi?
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      quelli fanno i lavori sporchi, spaccio, prostituzione, contrabbando... quelli sono MOLTO utili
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      esatto Monica! e fino a Malta siamo andati a prenderli
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      quelli danno meno fastidio evidentemente....
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      però tutti quelli che sbarcano a Lampedusa... quelli sì?
  • marco beato Utente certificato 4 anni fa
    INDOVINELLO : Chi ha parlato (Il Fatto a parte) tra i giornali del Restitution Day ? Risposta : Nessuno. 2° INDOVINELLO : Chi ha parlato stasera nei TG dello "Spazza tour"? Risposta : Nessuno. 3° Indovinello : Chi ha parlato del M5S e di quanto fa nei TG di stasera? Risposta : Nessuno.Ultimo indovinello : Chi tra i giornali, e i TG e i Talk di Rai, La7 ,SKY, ecc.ecc. ha parlato BENISSIMO di LETTA e del suo governo ? Risposta : TUTTI... Per quanto tempo ancora dobbiamo sopportare ? Risposta......????
    • maria c. Utente certificato 4 anni fa
      rai news 24 si..
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      @ dyadic ...non mi pare che si sia parlato di rivolte. Se gli italiani...capiranno nel portafogli che la festa è finita ed il debito pubblico bisognerà pagarlo....può darsi che buona parte voti M5 *****, non perchè si risolva tutto..ma perchè si potra' intavvedere un inizio che cambi qualcosa. Eposmail
    • dyadic 4 anni fa
      Indovinello 1: in Grecia hanno fatto la rivolta? No. Indovinello 2: In Italia ci sarà una rivolta? Men che meno. Indovinello 3: La situazione attuale si trascinerà ad oltranza? Si.
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      sei beato, quindi devi avere una pazienza infinita, temo.....
  • Domenico Nucci 4 anni fa
    Le Province non servono a niente. Soldi buttati. Guardate quella di Firenze che addirittura ha prodotto Fonzie che ne è stato Presidente? Il fenomeno ci rompe le palle tutt'oggi! Ma le Regioni con la loro pachidermica burocrazia sono slot machine per noi italiani. Senza modificare la Costituzione che tanto non ci riescono, lasciamo due province (Trento e Bolzano)e tre Regioni (Nord, Centro, Sud). Tutti gli altri...a lavorare!
  • Manlio 4 anni fa
    Ci rendiamo conto in quali mani siamo. Coloro che ci decrebbero garantire la giustizia, sono eletti da persone che potrebbero influenzare il giudizio. Colui che è ai vertici, vuole il potere nel decidere di acquistare gli F 35, senza tener conto che abbiamo problemi molto più urgenti. L'Aquila ancora nella situazione del dopo terremoto, idem per vari paesi dell'Emilia colpiti, stessa situazione, scuole non sicure e a rischio, cassaintegrati, esodati, industrie che chiudono e lui pensa che non ci sia invasione nel potere che gli spetta. Beppe organizza un corteo di protesta, prima che sia troppo tardi.
  • nicola rigon 4 anni fa
    A malinquore constato che per quanto il cittadino comune possa pensare di fare, non gli sarà mai permesso niente al di fuori di ciò che il sistema permette. Quindi è inutile ogni forma di battaglia, lotta o opposizione; il sistema si autoalimenta da solo e non c'è al momento il modo di fermare questo processo. O almeno l'Italia non è quel paese in grado di cambiare e non ha le persone per farlo. Non sono i politici quelli che hanno il potere di farlo in quanto sono esecutori e congrui al sistema. Inoltre, proprio per la crisi che è stata creata, il sistema si sta rafforzando con misure speciali in quasi tutto il mondo ed il nostro paese ne è un esempio. I vecchi restano dove sono, chi più o meno visibile ma pur sempre dentro le stanze del potere a decidere e poi i galoppini politici ad eseguire. Chi decide non è visibile e non deve esserlo. E' tutto sempre uguale e se se anche sembra cambiare qualcosa si tratta solo di un semplice maquillage. Mi dispiace che un paese come l'italia sia ridotto così da gente che non merita ma che ha il potere; non credo che le generazioni future (dopate da una marea di cose) si rendano conto. Panem et circenses. E' sempre lo stesso modo del passato, cambiano solo metodo e stile di mettere in atto la strategia. Il problema è che chi sta al potere vi è dentro da troppo tempo e la ramificazione è tale che non vi è modo di estirparla. Pensare di cambiare in modo pacifico è inutile e dannoso in quanto il sistema si arrocca e ti espelle; provare la forza neppure a parlarne...questo non è il paese da generali rivoluzionari o da sommosse di popolo. E' un paese dove giustamente gli aeroporti sono pieni ed i ristoranti pure ma è anche vero che vi sono famiglie disperate e gente senza futuro. La rivoluzione nasce solo dalle pance vuote, mai da chi ha la bocca piena; è una questione di numeri e fame. Quindi resterà sempre così e si scivolerà lentamente in basso come ormai è evidente a tutti ma non per tutti sarà pane ed acqua però.
    • nessuno ulisse (auleia) Utente certificato 4 anni fa
      sembri rassegnato, si deve continuare a dire, a fare. ci sono persone che sono morte per i loro ideali, per le loro convinzioni, perche erano incaricati di mantenere l'ordine, di far rispettare le leggi...
  • nessuno ulisse (auleia) Utente certificato 4 anni fa
    scusate il risparmio si otterrebbe da: affitti e poi? perchè il personale lo devi mantenere... o sbaglio. comunque, sono d'accordo con l'abolizione, io abolirei anche le regioni, a cosa servono, visto che ci sono i comuni che pososno sopraintendere, vedi scuola, sanità ecc... il decentramento in italia forse era stato concepito in modo diverso, adesso è diventato solo un modo per spartire, diviedere, e senza nessuna responsabilità.
  • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
    nelle cose negative cerchiamo sempre di essere i primi!!! meno male che il mutuo a me non lo possono concedere;) un lato positivo:).... """Mutuo italiano costa 23 mila euro più di quello europeo Nuova indagine Adusbef e Federconsumatori sul costo dei finanziamenti ipotecari. Il mutuo sottoscritto in Italia costa 23 mila euro in più di un omologo Ue. "" volete il link? eccolo http://www.wallstreetitalia.com/article/1601552/immobiliare/mutuo-italiano-costa-23-mila-euro-piu-di-quello-europeo.aspx
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    Allora, vediamo di ricapitolare: niente modifica legge porcellum niente finanziamenti pmi niente reddito di cittadinanza niente abolizione finanziamento ai partiti niente veto acquisto F35 niente abolizione province ... Quand'è che iniziamo davvero a piantare su casini? Ah già, la maggior parte degli italiani ancora vivacchia... Allora mi unisco a Thorn e ... VOMITO!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Non saremo mica noi i marziani, vero? A volte mi vengono dei dubbi...
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      Cris e' successo piu' volte anche a me! Mi guardano come se fossi un marziano, non capiscono di cosa sto parlando, e' assurdo, ma dove vivono...o dove viviamo noi?
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      monica, prova a discutere in un bar...vedrai come ti guardano straniti, manco venissi da marte...esperienza personale, molto amara devo dire. azz mi sembrava di esser in un altro Stato.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      I consumi procapite e familiari si sono ridotti in modo vertiginoso... non mancherà molto... purtroppo
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      Paolo, temo purtroppo che il risveglio sia molto piu' doloroso del previsto e mi spiace dirlo, ma certa gente se lo merita, peccato che poi inevitabilmente ne rimaniamo tutti coinvolti.
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      manu,è come dici tu, speriamo che il risveglio non faccia male....
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      la maggior parte degli italiani non ha neppure capito ne' sa di cosa si sta parlando, fidati...
  • Stefano Arnaldi Utente certificato 4 anni fa
    Ma vi siete bevuti il cervello? Eliminare le province contenute in costituzione tramite decreto legge? La sentenza della Consulta non solo è sacrosanta ma anche coerente con una giurisprudenza che va avanti dagli anni 90 finalizzata a riportare i decreti legge alla loro funzione originaria ossia gestire casi di necessità ed urgenza in cui non c'è tempo per attivare l'iter parlamentare. I decreti legge hanno la stessa funzione delle ordinanze del sindaco e del prefetto sullo stato di emergenza ossia gestire casi che richiedono azione subito (ad esempio in caso di calamità naturale), mi dite dove diamine sta l'emergenza contingente nell'abolizione delle province? Se le si abolisce con il normale iter legislativo per caso si va a creare un danno irreparabile come avviene nei casi di emergenza? Dannazione i decreti legge non sono nemmeno un esercizio di potere legislativo (da qui la necessità della conversione e la decadenza ex-tunc trascorsi i 60 giorni senza che arrivi) e voi giustifichereste una scelta del genere dopo averla menata per mesi sull'esautorazione del Parlamento tramite i DL? Già che ci siete spiegate anche perchè la Corte dovrebbe mandare al macero anni di sentenze per stravolgere completamente l'impostazione giurisprudenziale in questo caso, e aprendo allo stesso modo la strada a nuovi abusi del DL. Veramente allibito da questo post, non c'è un solo soggetto con alle spalle almeno un esame di diritto pubblico (senza nemmeno scomodare il diritto costituzionale) che leggendolo non si metterebbe le mani nei capelli. Per il resto, perchè la Consulta non si esprime sulle questioni che citate? Magari perchè la Corte non ha possibilità di iniziativa di ufficio ma è attivabile solo da altri giudici ordinari in via incidentale o in via diretta dagli organi della Repubblica citati dalla Costituzione ergo non può decidere di testa sua di valutare un dispositivo ad eccezione delle proposte di referendum?
    • Stefano Arnaldi Utente certificato 4 anni fa
      Dario veramente il giudizio di costituzionalità è stato attivato dalle Regioni dato che i partiti, men che meno le associazioni o qualunque cosa sia il M5S, non hanno modo di attivare il giudizio di costituzionalità. Tra le altre cose non vedo il nesso tra campagna elettorale e Corte Costituzionale. Magari qualche giudice sarà anche favorevole a vederle abolite ed altri no ma questo cosa centra? Il giudizio della Corte mica è stato "le Provincie non devono essere abolite" ma solo "se volete abolirle fatelo ma non si può fare con decreto legge" e ripeto ancora che una scelta del genere è sacrosanta e completamente in linea con tutta la giurisprudenza degli anni 90 ad oggi. @Pietro se questo post è una mera provocazione il tipo che l'ha scritto è un incosciente dato che molti questa "provocazione" la prendono sul serio fomentando semplicemente un odio ingiustificato e gratuito contro la Consulta, probabilmente l'unico organo di questo paese che funziona in maniera generalmente discreta. Ovviamente sia io che te sappiamo benissimo che non c'è nessunissima provocazione ma solo molta di quella ignoranza tipica di chi vuole parlare di diritto pur senza conoscerlo
    • dario a. Utente certificato 4 anni fa
      il cervello nn me lo bevo , x ora mi mangio il fegato. la consulta si è pronunciata sl xk a chiederlo è stato il m5s. in campagna elettorale TUTTI dicevano di volerle abolire (magari anche qualcuno della consulta ^^).italia senza speranza .
    • Pietro Stra Utente certificato 4 anni fa
      Se seguissi il blog con lo spirito giusto capiresti che molti post sono solo provocazioni. Al momento sappiamo che la parola province sparirà dalla costituzione e quindi si potrà procedere con l'annullamento delle province. Tempo al tempo e vedremo. Speriamo bene.
  • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
    basta con i monopòli!!! caffè libero ,in libero blog. :)))
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      monica, non mi ci far pensare troppo:)))) non ne sarei capace, comunque...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      :)))) oh pà, ma quand'è che ti farai chiamare 'fanculochilegge' ?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      :)))))))))))))))))))
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      tanto anche se mi chiamate ulisse... fate vobis il mio nome vero è sempre paolo
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      giustissimo!! come ti devo chiamare adesso?
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    picchio qui un cafferino dopocena:))
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Mariuccia, porca boia che bella idea anche la tua... Dai donne, andiamo in giardino, piedi per aria, caffè nocciolino e guardiamo le stelle
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Vebire da me vi offro il caffe nocciolino Dunque nella tazza da the si mette una bella cucchiaiate di gelato alla nocciole e si versa sopra il caffe senza zucchero Provate e vi ricorderete di me
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      cerrrrrrrtooo
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ma ce la leghiamo al dito, vero?
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      ti pareva... dai manu, offro io. Ecco perchè le donne hanno deciso di emanciparsi :)
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      e come ogni volta quando c'e' da cacciare qualcosa...pufff...si vaporizza! Monica, mi sa che dobbiamo arrangiarci da sole
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Mmmm gelato affogato al caffè! Splendida idea Manu! Grazie Luca che offri tu :)))
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Monica!!! Buona serata, ma prenditi un gelatino con me, Luca e' in vena di offrire approfittiamone dai!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Appena finito di cenare, un caffettino ci stà grazie lucaaaaa
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      paolettaaaaaaaaaaaa sei una forza!!!!smakkkkkkkkkkkkk ok ok emaaaaaaaa come vuoi!!!!
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa
      Luca carissimo, devo ancora cenare, altrimenti molto volentieri.... Se non mi rileggi vuol dire che sono crollata dal sonno!! Ovviamente tutti uniti con il nostro Favoloso Movimento Cinque Stelle!!!!! un bacioneee:))))
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca!!! non e' che magari mi fai un affogato alla crema con il caffe'? ;))))))))))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahaahha grandeeeeeeeee paoloooooooooooo!!!!
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      vedi sopra:))))
  • michele dragone Utente certificato 4 anni fa
    bellisimo post daccordo in pieno
  • noi siamo noi 4 anni fa
    Quoto il post al 1000 X 1000, Viva BEPPE GRILLO, Viva l'M5S, noi siamo noi, loro sono i soliti che non cambieranno mai, NOI NEPPURE.
  • mara b. Utente certificato 4 anni fa
    ....beh,un bel gruppetto di giovincelli...w la gioventù del futuro!!!;
  • G.R. Parmareggio 4 anni fa mostra
    STAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA AAAAAAAAAAAAAAAAAFFFFFFF!!!!!!!!!!! CENSURATE 'STO CAZZOOOOOOOOOOOOOO OOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!! ...................... /´¯/) ...................../¯..// .................../....// ............./´¯/'...'/´¯¯`) ........../'/.../..../......./¨¯\ ........('(...´...´.... ¯~/'...') .........\.................'...../ ..........'\'...\.........._.·´ ............\..............( .............\.............\ E POI.............................. 'STA MINCHIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!! ...................... /´¯/) ...................../¯..// .................../....// ............./´¯/'...'/´¯¯`) ........../'/.../..../......./¨¯\ ........('(...´...´.... ¯~/'...') .........\.................'...../ ..........'\'...\.........._.·´ ............\..............( .............\.............\
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Stai tranquillo ho preso nota anche di te! La polizia postale sta lavorando tantissimo. Auguri!!!
  • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
    .
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      luca ciao anche in incognito:(
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma sei sempre paolo????? ciao ema!!!!
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      due volte, confesso i miei peccati:))))))
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      no non dirmi...ancora??
  • gianni barbotti 4 anni fa
    Che disastro quest'ammucchiata. E' un insulto alla logica. Sono sempre più convinto che vhi ha votato a Febbraio 2013 per il PDL, PD-L e Monti sia decerebrato. Intanto il caldo di quest'estate farà marcire ancor di più i problemi e quando arriverà l'autunno il fetore sarà insopportabile. Speriamo che per le possime elezioni almeno parte degli italioti i rinsaviscano e capiscano quanto siano bravi e capaci gran parte dei parlamentari del M5S e quanti , tutti loro, siano onesti. Forza M5S: non molliamo anche se tutti ci danno addosso!
  • AL - 2012 4 anni fa
    "La sovranità appartiene al popolo (concetto base) che la esercita nei modi e nelle forme della Costituzione (concetto attuativo). Attenzione il primo prevale sul secondo e soprattutto non può essere costantemente annullato o svilito dal secondo in quanto E' LA VOLONTA' DEL POPOLO CHE PREVALE, altrimenti non regge l'impianto. "Cercate la verità solo la Verità vi renderà liberi"
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    ---SEMPRE A LAMENTARCI DEL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILE--- http://www.youtube.com/watch?v=Okc5n2qzLPEAL TUO POSTO E MANGIA MERDA ANCHE TU
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      grazie max, siamo messi bene:)
  • alan ladd 4 anni fa
    Quindi ,visto l'età di questi della consulta,siamo in mano alle mummie. poi si dice che stiamo nell'era moderna!ma vaffanc...
  • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
    Siamo alle solite, i piddini vogliono vincere al totocalcio senza nemmeno giocare la schedina.Stavolta credo che non vinceranno per davvero.
  • .u.notravoi 4 anni fa
    o.t. @regina grimilde sto combattendo con le unghie e con i denti
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      dani sto pensando che sia inutile.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao uno, ciao ema insisti a scrivere allo staff
    • u.notravoi . Utente certificato 4 anni fa
      solo lo staff può se vuole
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ciao, ho capito!! come posso aiutarti?
  • pietro errico 4 anni fa
    Alla consulta vorrei chiedere se è costituzionale chiedere un acconto delle imposte del 110%. E' un po' che mi chiedo: se l'acconto è del 110%, quant'è il saldo?
  • HAZET 36 4 anni fa
    La Letta Continua....
  • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
    IN UNA FAMIGLIA C'E' UN PADRE E UNA MADRE IL PADRE PUO PENSARE AL FIGLIO AL SUO FUTURO E INSIEME ALLA MADRE LO EDUCANO - MA POSSONO ESISTERE PADRE E MADRE CHE SE NE FREGANO DI QUESTO FIGLIO ED EGOISTICAMENTE NON PREPARANO NULLA PER IL FUTURO DI QUESTO FIGLIO MA PENSANO SOLO A LORO STESSI QUASI L ABBANDONANO BENE ECCO I NOSTRI PADRI COSA HANNO CREATO LO SFASCI DELL ITALIA LA STANNO DEMOLENDO OGNI GIORNO FORSE CI VOGLIO MANDARE VIA TUTTI OPPURE SONO TALMENTE ANSIANI CHE PENSANO COME ANSIANI NOI SIAMO IL POTERE ASSOLUTO QUINDI CITTADINI PER NON FARLI ANDARE AVANTI BISOGNA ARMARSI E DEMOLIRE QUESTO SCEMPIO SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI SONO SENZA PUDORE BISOGNA ELIMINARLI ELIMINARLI ELIMINARLI
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    chi puo spiegare l'arcano mistero di due governi fotocopia uno quello di rigormonti l'altro di "lett.uccio da psicoanalista" il primo fa le cazzate dalla legge fornero all'abolizione delle province ,..consulta ,tribunali e persino Lett.uccio..hanno disaprovvato.. e contestato..Ma capitan findus non ha la stessa maggioranza del governo Rigor Monti?..Napo"u guaglione" non è lo stesso presidente dellla repubblica dei due governi" allora non sono i governi ad essere incapaci ma è incapace chi li ha voluti..forse bisogna interdirlo e mandarlo in pensione per manifesta incapacità oppure c'è una volonta erupatrice .. che il compagno tito non è riuscito a compiere e lui vuole portare a termine "foibe"docet
  • Vincenzo P. Utente certificato 4 anni fa
    Ma la Costituzione va rispettata si o no? E allora l'abolizione delle Province deve passare per forza dalla modifica della Costituzione. E poi gli sprechi sono altri e non le Province prese di mira ormai da tutti, anche da chi non conosce neanche le loro competenze.
  • HAZET 36 4 anni fa
    Nove milioni? Siamo 9000000?!?! Ma abbiamo idea di quanta merda potremo scaraventarli addosso?
  • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
    A proposito di province, provinciali, madames Bovary e monsieurs bovari, pochi minuti fa al TG1 Renzi Fonzie dichiara : "Ora basta di parlare di correnti e correntine, qui c'è da riformare il paese intero..." . Siamo al grandeur napoleonico, siamo alla perdita dell'orbita terrestre. Fonzie confonde il suo partito in frantumi con l'Italia intera. Siamo di fronte ad un ennesimo sproloquio della sua mania di grandezza o a un lapsus freudiano della coscienza sporca di tutta la sua Balena Rossa?
    • biagio f. Utente certificato 4 anni fa
      Le provincie non saranno mai eliminate dall'attuale ceto politico. Il loro potere ha una struttura piramidale : il ceto politico provinciale ha una funzione fondamentale nella struttura gerarchica del potere. Che Il Presidente Letta proponga un disegno di legge di riforma costituzionale e' una simpatica barzelletta. Per intenderci come i disegni di legge del Pio Nano contro la prostituzione. L' I taglia e sempre più in meno a inconsapevoli barlezzettieri.
    • biagio f. Utente certificato 4 anni fa
      A me pare che Fonzi sia il migliore del PD-L : almeno il più innovatore : colui che meglio , nella sua parte politica, comprende meglio i segnali che arrivano dai cittadini. Si d' accordo non è un granché , ma intuisce la direzione del vento.
  • biagio f. Utente certificato 4 anni fa
    La consulta ha la stessa funzione delle sponde nel biliardo: serve a indirizzare la palla nella buca evitando gli ostacoli. È funzionale al sentir comune del potere costituito, lo deve rassicurare emarginando eventuali note distoniche. È' comunque anche una barriera contro gli avventurieri alla Berlusconi. In questa fase politica che i cittadini chiedano grandi cambiamenti, anche quelli che hann votato per fede PD - L e PDL, sarà la consulta sempre più spesso adita per mantenere la conservazione delle caste.
  • Quintet Images 4 anni fa
    Sono disgustata. I poteri 'inesplicabili' dichiarano incostituzionale uno dei pochi strumenti a nostra disposizione per uscire dal nero buio in cui stamo precipitando?! Siamo martellati dai problemi che condiscono la nostra quotidianità. Ormai subiamo senza protestare. Piú che 'brava gente' siamo succubi. Piú che un popolo mite, siamo un popolo vile ed egoista. Deleghiamo, quasi ci sentissimo inadeguati a risolvere in prima persona le nostre stesse tragiche vicende. A quali altri soprusi dobbiamo assistere prima di sentirci autorizzati a 'licenziare' questi criminali? Non possiamo aspettare di sentirci uniti solo quando saremo divenuti compagni di sventura. Basterebbe scendere nelle piazze. Tutti. Muti. Senza bandiere. Senza manifesti. Senza patacche appese ai vestiti. Basterebbe che mostrassimo i nostri volti. Loro, dalle facciate dei vecchi edifici, rimarrebbero sconvolti dalla nostra quiete cosí simile a un silenzio da apprestamenti militari. Piú che se inveissimo. E in un lampo guadagnerebbero la porta di servizio senza esitare. VERGOGNAMOCI
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione però dovete mettermi un bavaglio!!! Perdonami, non è una presa in giro, sono pacifista ma sono troppo arrabbiata!! ciao carissima, un abbraccio.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione quintet!!!!una sola parola per tutte:vergogna!!!!
  • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Ma la vendola, capo dell'appendice rivoluzionaria del temibile PDmenoL , vicino a questi esempi di onesta' ideologica come la restituzione dei soldi al popolo italiano , come ha reagito?Queste cose per il popolo non si fanno?Gia', non si rinuncia al vile denaro! Ha saputo dire solo che Grillo e' il preludio al fascismo . Lui che preludio e'?Che minchia ha accocchiato in vita sua? Poteve opevaio a Povto Votondo?Oppure il Saltevello nella Muvgia Pugliese?
    • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
      Che fai ranieri grimaldi, non rispondi , che sei un troll PDino? Hai sparato la loffa e sei fuggito?
    • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
      Sono napoletano e sega nord la voti tu casomai.Secondo non hai capito manco 'o cazz, terzo sel è associato al pd per fare finta opposizione.Non c'era niente di omofobo, della vita privata di vendola non me ne passa manco per la capocchia, hai capito?Impara aleggere.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      L'omofobia sottile di questo post è in fondo poco dissimile dal "Sodomia e Libertà" di Gianluca Buonanno e Stefano Allasia. Chissà se prima del M5S votavi Sega Nord anche tu
    • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
      Fantasticò
  • Stefano C. Utente certificato 4 anni fa
    In Italia decide il futuro chi è tanto vecchio da non averne... In pianura padana si descrive questa situazione con il modo di dire (edulcorato nella traduzione dal dialetto): FARE IL GAY CON IL SEDERE ALTRUI... Ci arriveranno al panettone senza che qualche altro disperato non decida di aspettarli invece di scaricare il caricatore subito sul povero carabiniere di turno davanti al palazzo?
  • Wiu@m@o - Utente certificato 4 anni fa
    chissà perche q mi viene in mente un tema iconografico ricorrente nella pittura del XVII secolo: "SUSANNA E I VECCHIONI"
  • francesco indolfi Utente certificato 4 anni fa
    Per abolire c'è tanto da abolire . Alcune riflessioni di ordine pratico : siamo circa 60 milioni di abitanti in Italia per un territorio uguale a quello della Svezia dove invece abitano circa 7 milioni di abitanti . Siamo troppi e dobbiamo pur inventarci qualcosa per sopravvivere . ABOLIRE LE PROVINCE : mah! Io le terrei : almeno i cittadini in breve tempo possono raggiungere le sedi del POTERE. Da questo punto di vista ABOLIAMO le REGIONI : CI FANNO RISPARMIARE DI PIU'. I centri del POTERE piu' si allontanano fisicamente dal cittadino e piu sono senza controllo . Tra qualche anno il POTERE trasloca sul pianeta MARTE : e cosi' voglio vedere come riuscite a defenestralo. riflettete gente riflettete?
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Le Regioni sono organi legislativi, le Province e i Comuni sono amministrazioni locali, che operano in base alle leggi. Molti Paesi europei hanno legislazioni regionali e funzionano proprio bene, proprio perché le leggi sono diversificate secondo i bisogni di comunità distinte
  • Franco O. Utente certificato 4 anni fa
    La corte costituzionale fa per fortuna e GIUSTAMENTE il suo dovere: la costituzione (che determina le province) domina la legge ordinaria (che le abolisce). E' palese a chiunque abbia studiato l'abc del diritto, evidentemente però non ai "professionisti della politica", a partire dall'esimio professor Monti e ai pigia-tasti che gli accordavano la fiducia. Se interpellata nel merito la corte costituzionale non può far altro che certificare l'idiozia legislativa di un decreto legge che modifica la costituzione (chissà come mai invece fiscal compact e mes si sono ricordati di metterlo in costituzione...sarà un caso in buona fede?). Mi sembra un errore grossolano imputare la mancata attuazione dell'abolizione delle province (tra l'altro approntata con i piedi, come quasi ogni provvedimento di quello pseudogoverno)ad uno dei pochissimi organi istituzionali con un po' di credibilità che abbiamo, quando invece la responsabilità è tanto per cambiare di quei gaglioffi che fanno del legiferare un mestiere da decenni (ignorandone le regole elementari...?) PS: perché non si cercano presupposti e modi per richiedere che la corte costituzionale si pronunci sulle "missioni di pace" e gli f35? C'è un iter preciso da seguire, la corte costituzionale deve essere "innescata" (come hanno fatto i *provinciaroli*), mettiamola nelle condizioni di aiutare il paese ponendo la domanda giusta cui dire "NO!!!!"
  • mario bottoni 4 anni fa
    E' dura ma bisogna insistere! Il mov5stelle è l'unica, possibile, certa via di uscita dal disastro e dal totale assoggettamento dei satrapi corrotti alla casta finanziaria! I ragazzi al parlamento e al senato stanno lavorando benissimo! Quelli che se nevanno non avevano nulla a che fare con la morale del nostro movimento. Quando vengono intervistati uno si chiede come è stato possibile che questi qui sono stati votati!? Molto propabilmente sono conseguenze della prima votazione online che, in futuro avrà bisogno di maggior "filtri". Avanti cosi! Grazie ragazzi, grazie Beppe, Grazie Casaleggio!!!
  • .u.notravoi 4 anni fa
    off topic se avete del tempo:) leggete non vi farà male:) ""L'amante del deficit che farebbe fallire le banche Warren Mosler, al pari degli altri fautori della MMT (teoria monetaria moderna) viene soprannominato "gufo del deficit". Si oppone al ritorno al sistema aureo e difende "l'altro 99%". """ che trovate qui: http://www.wallstreetitalia.com/article/1601396/economia/l-amante-del-deficit-che-farebbe-fallire-le-banche.aspx """Italia torni alla lira per puntare sulla piena occupazione Se la Bce continua con l'austerita' allora conviene abbandonare il progetto dell'Eurozona. Bisogna tornare a spendere a deficit. L'intervento alla trasmissione Ultima Parola di Warren Mosler, padre della Modern Money Theory (MMT). "" che trovate qui: http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1457620 naturalmente tutto per amor di conoscenza!!!
  • Calì Marco (sapienzafinanziaria) Utente certificato 4 anni fa
    Repetita Iuvant! Caro Beppe, ecco il vero motivo della Crisi! E' questo il vero motivo della Crisi. Non c'è un'altra possibile spiegazione, la Crisi è dovuta solo ed esclusivamente a questo motivo. Questo motivo è come una malattia. Il vero motivo della Crisi è la "N-O-V-A-N-T-O-T-T-I-T-E". La Novantottite: cosa è? La Novantottite è: il 98% delle persone è fermo, il 98% delle persone non fa nulla, il 98% delle persone è immobilizzato a livello mentale. E c'è di più: un 2% delle persone ha gli stessi soldi del rimanente 98%, ma al riguardo scriverò un post apposito. Ovviamente, a parole, nessuno è affetto dalla Novantottite: a parole, tutti sono pronti a fare, ma solo a parole. Di esempi di Novantottite ne potrei fare tantissimi, in ogni caso parlerò della Novantottite anche durante il Tour (che toccherà le principali località italiane nei mesi di luglio, agosto e settembre) Ecco Come Azzerare la Disccupazione in Italia. http://www.umarcocali.com/2013/06/si-parte-ecco-come-azzerare-la.html http://sapienzafinanziaria.com/brescia/ U. Marco Calì
  • Alvaro Milani Utente certificato 4 anni fa mostra
    . È partito da qui lo “spazzatour” organizzato dal Movimento 5 Stelle tra Napoli e Caserta nei territori in cui da decenni si sversano anni rifiuti di ogni tipo, legalmente o illegalmente. Una settantina tra deputati e senatori, tra cui Vito Crimi e Paola Nugnes, accompagnati da una quarantina di attivisti si sono recati oggi nelle discariche di San Tammaro, Taverna del Re e nel sito di stoccaggio di ecoballe a Giugliano, per poi spostarsi a Caivano, nella “terra dei fuochi”, e ad Acerra, per il termovalorizzatore. scusate: ma andate solo a guardare o a tirarvi su le maniche ? no, perche' se andate solo a guardare allora e' una scampagnata tra amici e il farsi rimborsare a pie' di lista i costi
  • Federico P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Questo post trasuda ignoranza ed ipocrisia da tutti i pori. Sono mesi che ti lamenti dell'abuso dei decreti legge, e ora che la Corte Costituzionale censura un decreto legge proprio perché fatto in assenza di presupposti (in realtà, a fronte dell'abuso dei D.l., la Consulta ha modificato il suo orientamento sui d.l. da almeno un anno), e tu che fai? Ti lamenti. Insomma, fai tanto il paladino della Costituzione, ma a conti fatti sei solo come il PD, PD-L, SEL, Lega, Scelta poltra ecc... Vergognati ipocrita.
    • Terry 4 anni fa mostra
      Tu invece per non vergognarti cosa fai?sostieni un governo che si accorda con un pluri condannato ?no,sai,tanto per sapere.
  • Anto N. Utente certificato 4 anni fa
    Se il livello dei nostri rappresentanti è quello di Battista allora non c'è speranza per il Movimento.
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa
      Mi dimenticavo Carlo Sibilia è un ragazzo intelligentissimo e in gamba, ci sono anche tanti altri di cui non mi ricordo il nome, guarda i video. Ricordati di non fare di tutta l'erba un fascio, non mettere troppa carne sul fuoco... leggono anche gli imbecilli....
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa
      Anto, capisco la delusione non mettere carne nel fuoco però! Abbiamo parlamentari eccezionali questo è un poveretto, voleva fare il figo e ha fatto una figuraccia, ancora un po' gli ridevano in faccia i giornalisti... Hai mai sentito i veri parlamentari come Di Maio, Nuti, Alessandro Di Battista e tanti altri quelli si!!! Ascoltali ci sono tanti interventi loro sul blog! Coraggioooooo
  • giovanni. s 4 anni fa
    LE PROVINCE Non c'è bisogno di abolirle. Si possono svuotare del loro contenuto e spostare il personale. Insomma se si vuole si può trovare il modo di diminuirne di molto i costi senza toccare la costituzione. Che poi i parrucconi della consulta non vogliano toccare nulla è molto comprensibile, loro sono belli piazzati con laute prebende e spesso con doppi incarichi e stipendi perchè mai dovrebbero cambiare un paese dove ci vivono tanto bene? loro!
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    MINETTI: CON SILVIO AMORE VERO... IL NANO E' ATTIRATO DA TUTTO CIO CHE E' VOLGARE.... SANTANCHE' ICONA.....
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Quale devotissimo della Santa Icona, la diffido dal nominarla invano.... http://www.dagospia.com/img/foto/05-2011/103111.jpg Si osservi quanto essa sia Santa, tanto da sembrare che voglia suggere il Verbo Nano, più che ascoltarlo....
  • marco da firenze 4 anni fa
    ART.114- ART.128- ART.129- DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. Ma chi la programmato e soprascritto questo Post!?!? che figura di m....a!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    M5S senza se e senza ma!!!!fiero di voi!!!
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa
      Nel link che ho segnalato !! Che Dio ci aiuti o Allah, Budda, basta che sia, non è possibile andare avanti così!!! bacccione!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      :))) paolettaaaaaaaaaaaaaa sei una grande.smakkkkkk:))) non ho sentito quello???è uno di noi che vuol tradire????
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa
      o Zaghis che dir si voglia, sempre co.....ne rimane!!
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa
      Lucaaa!! Guarda che crei gelosie!!! :) Bisogna anche ridere altrimenti.... hai sentito quell'altro c.......ne di Stefano Zachis? Sono rimasta sconvolta....
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ed eccolaaaaa annaaaaaaaaa!!!che meravigliaaaa le donneeeeee stellateeeeee!!!wowwwwwwwwwwww un giorno tutte a cenaaaaa vi porto!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ricambioooooooooo paolettaaaaaaaaaaaaa
    • Fideli A. Utente certificato 4 anni fa
      Permesso? Buonasera a tutti. Anche io M5S senza se, senza ma e senza forse. :)))
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao carissimo Luca, non dobbiamo arrenderci mai!!! Un abbbracccio e un bacccione!!! Così sono più sentiti :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao cris!!!perchè non è una di noi,avevi notato anche tu quel particolare??:))))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      da come scrivi sembrerebbe così.o stai con noi o con altri!!deciditi però!!! e non dire che non puoi far critiche!!le puoi fare se son costruttive ma si resta comunque legati e uniti nel cammino.se scrivi solo per dire che son tante cose che non vanno...beh..scegli altri partiti,no????
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      ciao luca, ciao manu fernanda, scusa ma perchè scrivi M5S in piccolo e pd in grande? Lapsus?
    • Fernanda C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non capisco perché devo votare PD...boh! Lo trovo offensivo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      addio fernanda.vai pure a votare pd,ciao ciao. ciao emaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      sempreeeeeeeeeee!!!!! ciao luca!! W M5S!!!!!!!!!!! e non confondiamo battista con il grande di battista, oggi ho letto un po' di confusione nel blog
    • Fernanda C. Utente certificato 4 anni fa
      m5s con molti se è tanti ma....che peccato!
  • antonio silvestre 4 anni fa
    E' il salvataggio di Monti e,contemporaneamente, delle garanzie elettive dei deputati che, attraverso le Provincie assumono manovalanza per la loro propaganda. E' il sostegno ad una politica europea orba e fatta di prassi, balzelli e matematiche improbabili. Ma finiranno anche loro !!! Resistere, resistere, resistere.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      El Pueblo Unido Jamás Será Vencido.... aspetta e spera..
  • mks 4 anni fa
    Purtroppo siamo condannati ad andare in rovina, ma dato che la situazione è economicamente insostenibile, la pacchia finirà anche per loro. E poi sono tutti vecchi, se ne andranno presto.
  • per sempre io 4 anni fa mostra
    GRILLO ANDRA' MERCOLEDI' DA NAPOLITANO..... le aspettative sono enormi... e quindi destinate ad essere deluse. Povero Grillo... Napo l'ha fregato concedendo un incontro solo pubblico... Grillo non potrà dopo strillarvi 'Glie le ho cantate!'... e non può neppure portarsi la spalla (Casaleggio, che non ha ruoli definiti). Ha dovuto chiedere un rinvio, per organizzarsi... e voi che gli state adosso con queste aspettative. Siete cattivi: è stanco, deve riposarsi, in autunno va in tournèe mondiale, una faticaccia...
  • elio levy 4 anni fa
    Beppe io insisterò all'infinito se non informiamo gli Italiani andando in televisione rischiamo di dirci le cose tra di noi per chissà quanto tempo. Vai in tv Beppeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee ti prego
  • peppino russo 4 anni fa
    "MALEDETTO ME CHE VI CONTINUO A VOTARE!!CI AVETE TRADITI GOVERNANDO COI BASTARDI DEL PDL!!! NON VI VOTERO' MAI PIU'"). E' stato lo sfogo di rabbia di un amico da sempre PD (ex PCI, ex quercia, ex pds, ecc..)discutendo con un politico pd-l!! Forse queste oneste persone cominciano a rendersi conto di essere stati sempre presi in giro dalle IENE e MUMMIE della vecchia politica mafiosa e massonica!!!
  • Luciano Nicola Casalino 4 anni fa
    PUO' ESSERE UNA VOSTRA BATTAGLIA L'ABOLIZIONE DEI FEUDI PROVINCIALI CHE NON SERVONO A NULLA. AVANTI TUTTA !
  • Antonio Caracciolo 4 anni fa
    Un realtà, andrebbero abolite non solo le province, ma la stessa Corte Costituzionale, detta da Pannella “cupola della mafiosità partitocratica”. Si risparmierebbero non pochi soldi e si rendere più responsabile il Parlamento stesso. Le Funzioni della corte Costituzionale potrebbero essere assorbite dalla Corte di Cassazione. In un periodo in cui il sistema rivela sempre più le sue crepe, un organismo come la Corte costituzionale appare per quello che è: mera difesa di un ordine che merita di essere distrutto.
  • luca arosio Utente certificato 4 anni fa
    Se è in costituzione E' INCOSTITUZIONALE! Occorre prima cambiare la costituzione. SEMPLICE. DOMANDA: ma non si sapeva (che era in costituzione) prima di presentare la proposta? MAH..
  • Mons. Grillingo 4 anni fa mostra
    Grillo, Ka$al€ggio, ma che cazzo avete combinato?! Ma non vi rendete minimamente conto dell'assurdità di questo blog? Questa sottospecie di spazio autoritario è un ritrovo per frustrati, delusi, depressi, disperati ed individui terribilmente tristi. Occhio, che quando chiuderà questa baracca online, cioè tra un paio di mesi, c'è il rischio che qualcuno possa tentare il suicidio..... Grullini, mi raccomando, non commettete pazzie, o i vostri guru non guadagnernno più una minchia! Fatevi fare al più presto un esorcismo dal Mons. Grillingo.
    • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa mostra
      Mavaiaffancuxo
    • gennaro esposito 4 anni fa mostra
      Attento, scrivere un commento qui, è il primo segno di conversione ai "guru" che si osteggiano! ;-) Sai che succede di solito? Che si entra sghignazzando e deridendo e se ne esce piangendo! Ma nessuno ti farà del male. E' l'incipiente presa di coscienza della Realtà. Sei tu che cambi! Attento! hu! ;-)
    • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Perché sei entrato nel blog? fatti gli affari tuoi e non preoccuparti per noi. A te va bene questa Italia? A te va bene che la povera gente, disoccupati, anziani, famiglie intere si rivolgano alla Caritas? A te va bene che la mafia insieme ai politici distrugga l'Italia? A te va bene l'inquinamento, la speculazione edilizia, la, prostituzione, il traffico, di droga e di armi? ecc... A tutti noi del blog e alla maggior parte degli italiani non va bene. Sei pregato a questo punto di pensare per te. Cosa credi di fare? Non fai arrabbiare, fai pena.
  • paoletta a. Utente certificato 4 anni fa
    http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/07/05/battista-m5s-al-fattotv-non-capisco-perche-invitare-anche-casaleggio-allincontro-con-napolitano/238761/ Ascoltate questa intervista! State attenti parla Lorenzo Battista che non si deve assolutamente confondere con il grande Alessandro Di Battista parlamentare del M5S Beppe fai mettere un cerotto in bocca al Lorenzo di Battista e dagli pure un calcio nel sedere, è solo scemo, fa danni quando apre bocca, è molto limitato. Ha voluto farsi intervistare perché secondo me si sente messo da parte dai colleghi ... e hanno ragione!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      cara paoletta,io me lo son sentito tutto in diretta e ho provato vergogna.come ho scritto prima.un altro che vorrebbe esser cacciato??sì!!!si è lasciato usare del tutto.ma che vada affanculo anche questo battista.però in futuro certi elementi non devono entrare.questa è gente che non sa nemmeno cosa è a fare in parlamento e non ha stimoli.nulla-.e non hanno spirito di corpo o di comunità!!
  • Mons. Grillingo 4 anni fa mostra
    Grillo, Ka$al€ggio, ma che cazzo avete combinato?! Ma non vi rendete minimamente conto dell'assurdità di questo blog? Questa sottospecie di spazio autoritario è un ritrovo per frustrati, delusi, depressi, disperati ed individui terribilmente tristi. Occhio, che quando chiuderà questa baracca online, cioè tra un paio di mesi, c'è il rischio che qualcuno possa tentare il suicidio..... Grullini, mi raccomando, non commettete pazzie, o i vostri guru non guadagnernno più una minchia! Fatevi fare al più presto un esorcismo dal Mons. Grillingo.
  • real time 4 anni fa mostra
    OT 1: Lorenzo Battista, sei il prossimo candidato all'espulsione dal M5S OT 2: Fate sparire quella merda di sito cadoinpiedi.it da questo blog: non c'è alcun bisogno delle foto della tommasi o della minetti o di tutte le altre stronzate inutili pubblicate regolarmente in quel sito
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    aldilà dei troll piddini,che continuano a sparare caxx..te per far trovare a mass media di regime argomenti da utilizzare in un "galattico" conflitto" tra gli aderenti al movimento 5s..ripeto aldilà degli interventi a gamba tesa..inutili.. il governo dei troll ha escogitato l'ennesima trovata!!!il ddl per l'abolizione delle province sarà fatto quando si leggeranno le motivazioni della consulta.. ..ossia non si sa quando..secondo il governo "fa appello al senso di responsabilità del parlamento per approvare..ddl costituzionale..che naturaklmente cado dopo sei mesi.. non capisco perchè continuano a rinviare a rinviare a rinviare..onestamente è una ogonia che non meritiamo noi italiani..ucciderci lentamente è inumano crudele e configura un genocidio di massa.. bisogna chiedere alla corte di strasburgo di intervenireeeeeeeeeee
  • orazio g. Utente certificato 4 anni fa
    I giudici fanno il loro mestiere. È poi basta leggere la costituzione, art. 114. Quando fa comodo sono bravi e quando non fa comodo diventano brutti e antipatici? Questo post fa letteralmente cagare!
    • Fernanda C. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo con Orazio. Basta con gli insulti personali
    • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
      Come te lassativo
    • ddeyp 4 anni fa
      se hai letto il post e ti fa cagare..... vai a cagare!
    • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
      ti fa cagare.. ha me fa cagare la tua affermazione guarda che fa il tuo governo amico il ddl per l'abolizione delle province sarà fatto quando arriveranno le motivazioni della consulta.. ..ossia non si sa quando..secondo il governo "fa appello al senso di responsabilità del parlamento per approvare..ddl costituzionale..che naturalmente cade dopo sei mesi.. onestamente la sentenza e solo l'ennesima presa per il culo per rinviare iu tagli ai costi della politica e della casta.. non meritiamo noi italiani.. di essere uccisi lentamente è inumano crudele e configura un genocidio di massa..
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      invece tu metti subito allegria,vero ? SPLAT!
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    HI HI HI! L'Fmi ha deciso che i cittadini Italiani devono pagare l'imu e l'iva. Non è un consiglio è un ordine da eseguire altrimenti passiamo nelle mani della troika che come la Grecia ci seppellirà di interessi per i prossimi 100 anni. Alla notizia il pdl si è un po alterato,quel poco per fare scena con gli elettori,mentre il pd promette modifiche all'odiosa tassa. E' dai tempi di monti e del sostegno del governo abc che l'Italia è commissariata e prende ordini dal fmi. Siamo l'unico paese che è sulla bocca di tutti. Sanno delle nostre tasse,dei nostri interessi,dei nostri nodi strutturali,della nostra mafia,della nostra politica mediocre e sanno anche quali rimedi prendere,loro,tutti sanno cosa fare tranne gli Italiani stessi. Quello stivale che detiene talmente di quella economia che non può fallire,troppo grande manderebbe in rovina un continente intero e forse di più. Siamo degli emeriti imbecilli nelle mani di 4 pecoroni che si prostrano all'Europa e letta parla di vittorie,di miliardi che l'UE ci ha concesso per l'occupazione perchè abbiamo i conti in ordine. Continuavano a chiamarla ipocrisia.
  • Grillini furbastri? 4 anni fa mostra
    Impiccati tu ed il tuo partito di riciclati craxiani e DC!!! gianfranco d. ++++++ AH AH AH AH CHI HA VOTATO PER 20 ANNI IL TUO PIZZAROTTI? IL M5S E' IL MOVIMENTO PIU' RICICLATO D'ITALIA UN CONTENITORE NDI GENTE CHE PER ANNI ED ANNI HA VOTATO BERLUSCONI, PRODI ..... O BOSSI!
  • Grillini furbastri? 4 anni fa mostra
    QUELLI DEL POLITOMETRO AH AH AH AH AH ORA C'E' UNA LEGGE CHE IMPONE DI METTERE ON LINE LA VOSTRA DOCUMENTAZIONE PATRIMONIALE .... MA AD INIZIARE DA VITO CRIMI COL CASSO CHE SIETE IN REGOLA CON I TEMPI STABILITI DALLA LEGGE: PROPRIO VOI!!!!!! Documentazione patrimoniale In questa pagina è contenuta la documentazione prevista dalla legge n. 441 del 1982, che il senatore ha chiesto di pubblicare sul sito Internet. http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:1982;441 Dei 5 stelle l'hanno fatto in pochi pochi, questo Senatore di Mantova si! http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Attsen/00029102_docpatr.htm
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      me sembri il bue che dice cornuto all'asino...
  • Grillini furbastri? 4 anni fa mostra
    BELLANDI LI SENTI GLI ZOCCOLI? STIRNER LE SENTI LE PALE DEGLI ELICOTTERI? AH AH AH AH AH AH AH
  • orlando solari Utente certificato 4 anni fa mostra
    ma scusate, ma che ci azzecca casaleggio da napolitano? se vuole parlargli deve mettersi in gioco direttamente e non fare le entrate trionfanti perchè se no allora mi girano le palle casaleggio vuoi fare il guru e fai il guru dietro il sipario come fai sempre se no allora ti butti nella mischia,capito? di battista non ha detto niente di male
  • Grillini furbastri? 4 anni fa mostra
    Postato il 5 Luglio 2013 alle 11:00 STICASSI, DALLE 11:00 SINO AD ORA NON C'E' UN COMMENTO DELLA COLLLLLIONA DI BOLOGNA! CHE E' SUCCESSO ALLA BAGASCIA?
  • Diego S. Utente certificato 4 anni fa
    Da parte mia sopprimerei le Regioni d'Italia: esse sono uno strumento in mano a divoratori di denaro pubblico; insaziabili piranha. Non delegherei mai più gli enti locali all'amministrazione della sanità pubblica e agli altri servizi regionali. Coinvolgerei maggiormente affidando più peso alla discrezionalità dei cittadini italiani. Noi stiamo pensando all'annullamento delle Provincie, ed è giusto e sacrosanto; subito appresso pensiamo alle Regioni che non servono a un tubo!!
  • orlando solari Utente certificato 4 anni fa mostra
    MA adesso volete rompere i marroni anche a di battista? eh no eh.....
  • Grillini furbastri? 4 anni fa mostra
    Sai cosa ti dico? mi hai convinta! La prossima volta voterò ....Voterò ....M5S. Eh eh Terry +++ C'E' RIMASTO ANCORA QUALCUNO CHE VI VOTA?
  • Democrazia Come Censura Utente certificato 4 anni fa mostra
    Posso capire che Battista non stia simpatico. Ma effettivamente, Casaleggio...cazzo c'entra da Napolitano? Non ha alcuna voce in capitolo o ne ha sicuramente meno di altri. Ci vadano Grillo e magari qualcuno che sappia parlare tipo Di Battista. Se volete fuori Battista per una cosa corretta che ha espresso, allora personalmente vorrei fuori tanti altri prima di lui...
  • Natale Maione Utente certificato 4 anni fa
    E intanto già si pensa a come ricollocare i "poveri" impiegati provinciali estirpati dalle loro scrivanie e poltrone a 5 ruote, in attesa che vadano in pensione per non essere più rimpiazzati. Chissà quanti anni passeranno prima che la spesa pubblica possa avere un piccolo vantaggio dal risparmio sulle inefficienze pagate con gli stipendi di parassiti nullafacenti. Una volta i romani usavano navi con propulsione a remi, molto efficienti perché andavano anche in assenza di vento. Un'ottima occupazione per i fannulloni. Le chiamavano GALERE!
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Quello che scrivi può essere vero solo per quegli impiegati che forniscono assistenza agli eletti (presidente, assessori, consigliere), che con l'abolizione delle Province non avranno più un carico di lavoro, ma i dipendenti dei servizi ai cittadini (es. strade provinciali, vincolo idrogeologico, forestazione, caccia e pesca, rifiuti, ecc...), che sono la maggioranza, serviranno anche dopo, qualunque sarà l'Ente che li riassorbirà
  • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
    Questi loschi che OCCUPANO le Istituzioni (con Napolitano e gli F35 l'altro ieri ed ora con la questione Province-Corte Costituzionale) mandano un messaggio ben chiaro ai cittadini italiani non lobotomizzati, quelli che hanno un minimo di coscienza politica, gli oltre nove milioni di italiani che hanno votato M5S. Il messaggio è: i sacrifici sono i vostri, noi continuiamo fino all'ultimo a ballare sul Titanic Italia. L'unica speranza è che sempre più italiani si sveglino dall'ipnosi dei media di regime e si liberino una volta per tutte di questi criminali che OCCUPANO le Istituzioni e se ne fottono altamente della nazione di cui dovrebbero invece curare gli interessi. Si sveglierà il popolo italiano?
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Nicola me lo chiedo anch'io ! Cerco , nel mio piccolo, di informare le persone che conoaco, mi è capitato di parlare del M5S anche al supermercato mentre imbustavo la spesa. Sinceramente non so se riusciremo a risvegliare i dormienti...me lo auguro.
  • orlando solari Utente certificato 4 anni fa mostra
    RIPORTO Se un incubo si trasformasse in sogno Che la banca più antica del mondo possa essere il detonatore che provocherà la crisi economica peggiore addirittura di quella del 1929 e del 2008, può sembrare eccessivo. Eppure sembra che qualcuno sia accarezzando questa idea e ci stia lavorando intorno. Non che i dirigenti di Mps non abbiano lanciato, involontati, assist a piene mani a quelli che vorrebbero essere i loro prossimi distruttori. Una banca che implodendo trascini con se il resto delle banche italiane nella voragine del fallimento (annunciato), un fallimento bancario che trascini il paese intero al fallimento; il paese che fallendo trascini al fallimento l’intera Europa bancaria; l’Europa che fallendo trascini nella voragine della crisi il continente americano e quello asiatico. Uno scenario di crisi a catena che nessuno può augurarsi. Se fossimo un popolo, da questo scenario ci tireremmo fuori uscendo subito sia dall’Euro che dall’Europa. Se fossimo un popolo, istituiremmo subito una vera banca nazionale per garantire, tornando a stampare direttamente la moneta nazionale, il Paese intero. Se fossimo un popolo non ci dichiareremmo debitori di nessuno. Se fossimo un popolo, pacificamente, azzereremmo centocinquanta anni di leggi e leggine. Se fossimo un popolo, azzereremmo tutto il sistema burocratico istituzionale e costituzionale. Se fossimo un popolo ci daremmo una nuova costituzione, nuove poche essenziali istituzioni, nuove poche essenziali leggi. Se fossimo un popolo. Appunto, sarebbe un sogno.
  • Grillini furbastri? 4 anni fa mostra
    M5S, Battista: ‘Non capisco perché invitare Casaleggio all’incontro col Colle’ http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/07/05/battista-m5s-al-fattotv-non-capisco-perche-invitare-anche-casaleggio-allincontro-con-napolitano/238761/ PER QUESTA FRASE I TALEBANI VORREBBERO L'ESPULSIONE? L'AFFERMAZIONE E' LEGITTIMA VISTO CHE CASALEGGIO NON E' NEMMENO MENZIONATO SULLO STATUTO VERO!
  • claudio casalini 4 anni fa
    La Scuola va distrutta. Da una mail: “Ho deciso di portare alla maturità la MMT proponendola come soluzione alla crisi economica, è successo questo: Mentre parlo tutti i professori rimangono in silenzio, ok, ce li ho. Parto con il mettere in chiaro che parlo di una crisi voluta a tavolino (spiego perché), affermo che l'Italia non merita le Austerità perché non ha perso il treno della Germania negli anni 90, non siamo dei fannulloni (porto la tua classifica di European Roundtable of Industrialis su Unit Labor Cost) ed al contrario di come qualcuno blatera in tv, la spesa dello stato è sempre stata in linea con la linea europea, poco più/poco meno, mai alta. E qui BOOM: docente di economia aziendale che mi fà:"Bè in realtà la spesa dello stato è sempre stata molto alta", rispondo con due tuoi grafici presi dalla Ragioneria dello Stato (li mostri spesso nelle conferenze) sulla spesa pubblica in % al PIL e sulla spesa pubblica delle amministrazioni, continuo il discorso ma mi ferma, e mi fa passare ad altri argomenti. Dopodiché provo a tornare sull'argomento memmt, deficit di bilancio, sul fantasma inflazione, debito pubblico ma dopo brevissimo mi ferma, riprovo ma niente, vengo fermato ancora e mi si chiede di parlare solo delle materie scolastiche. Sinceramente non ho paura di ripicche sul voto (già era basso di suo) quindi non mi sono preoccupato delle idee politiche dei prof ed ho sparato a mille su chiunque ci fosse da farlo. Questa la mia esperienza nel portare la MMT a dei docenti di scuola superiore, non è un terreno fertile, non capiscono nulla che non sia attinente puramente alla loro materia.” Commento di Barnard: Caro amico, sei un esempio di coraggio rarissimo, e di cui sono fiero. La cosa che non ha funzionato al tuo esame è che tu hai dimostrato al Sistema Scuola che non sono riusciti ad ammazzare la tua indipendenza di pensiero nonostante ci stiano provando dalle tue elementari. Li hai interdetti, spiazzati e SCONFITTI. Sei un eroe moderno.
  • Luigi C 4 anni fa
    Gradirei che qualcuno mi dimostrasse seriamente, conti alla mano, il risparmio di 17 miliardi l'anno con l'abolizione delle provincie. Grazie! Forse licenziando tutti i dipendenti? Andando in giro per la mia moribonda città di provincia molti negozianti mi hanno testimoniato che "meno male che ci sono ancora un pò di dipendenti pubblici che comprano qualcosa altrimenti avremmo chiuso proprio tutti!" Il primo a rimanere esterrefatto di queste dichiarazioni sono stato io! Vuol dire che siamo proprio al dessert! Attendo che qualcuno mi risponda alla domanda iniziale, grazie!
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      bene Carlo, adesso che hai chiarito cosa intendevi tagliare, rifacciamo i conti: si risparmieranno 4-5 miliardi; considerando anche la ricollocazione degli immobili dedicati alle assemblee e i consumi energetici, si può arrivare a 7 miliardi
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      poi, se ha te va bene così, a me no... io pago il consorzio per la bonifica che dovrebbe fare la manutenzione dei fossi, mai visti ed i fossi, ogni volta piove, allagano la strada... pago 2400 euro di imu per un capannone di 300 metri neanche allacciato alle fognature (pagavo 900 euro di ici) e, i 200 metri di strada sterrata che mi allaccia alla strada provinciale, ogni volta che piove, si riempie di buche e tocca a me sistemarla (ma i soldi dell'imu non servivano proprio per dare questi servizi???)... il torrente che passa vicino al paese dove lavoro è "esondato" 2 volte negli ultimi anni coprendone mezzo.... quelle poche (fortunatamente) volte che scoppia un piccolo incendio, se non ci fossero i volontari della misericordia chissà.... chiamami anche per i cazzi tuoi, se vuoi.....
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      è logico che intendevo solo la classe politico-dirigente eletta e non gli stradini... poi passerei alle regioni, ma, spero sia chiaro, non licenzierei i medici e gli infermieri....
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Quelli come carlo c. vorrebbero risparmiare tutti i 17 miliardi, licenziando anche dirigenti e dipendenti dei servizi provinciali ai cittadini. In quel caso chi amministrerà le strade provinciali, il vincolo idrogeologico, caccia e pesca, forestazione, ecc...? Carlo, lascia il tuo recapito, perché per ogni bisogno telefoneremo/scriveremo a te perché tu possa intervenire, mandare squadre di operai o di guardie, secondo il caso
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      si, tutti licenziati. è finito il tempo della pappa scodellata.....
  • Giò Verona 4 anni fa
    Non se ne può più. Quanto ancora sopporteremo?
  • roberto angeloni Utente certificato 4 anni fa
    Ma la pensione o il cosidetto "vitalizio" a chi ha soldi sufficienti per campare più che dignitosamente è costituzionale? Basterebbe solo questo per avere soldi sufficienti per tutti coloro che ne hanno diritto e per non avere una età di pensionamento inumana.
  • claudio casalini 4 anni fa
    giudice condanna settantenne che dopo una multa ha detto Italia paese di merda
  • angelo scaccabarozzi Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a tutti. Avete visto gli anni di nascita dei membri direttivi della consulta: tutti giovani proiettati verso il futuro.... Età media della consulta, 72.46666....!!! Questi sono inchiodati alla sedia, chissà da quanti anni, e chissà quanti sono stati sistemati da questi signori, parenti, amici, conoscenti o semplici riverenti leccaculo. Diciamo basta a queste cose, questi sono i veri potentati, persone che negli anni acquisiscono poteri illimitati e decidono per noi. Mandiamoli a casa, la gente è esasperata, non si dura molto così. Avanti con l'abolizione delle provincie, avanti con il risparmio, però con un'unica garanzia: salvaguardia dei lavoratori di questi enti.
  • Carmine Delle cave Utente certificato 4 anni fa
    Questi inetti che pensano di governare sono piazziati in quel baraccone a Roma,e rispondono a poteri bancari mondiali sotto il controllo di massonerie dedite al controllo delle nazioni e a corporation di meschini personaggi che hanno talmente tanto potere da assere tossicodipendenti......la loro infelicità devono condividerla con le persone che non hanno soldi e potere,ma hanno qualcosa che loro non hanno e non avranno mai.....SORRISO SINCERO e VERO AMORE......provo solo pena x loro....quando saranno carne x vermi qualcuno godrà della loro vita di merda.....fate solo pietà alla mia umile persona.......voi in nome di satana o dio o chi ne fa le veci pagherete ma penso e ne sono convinto che state già pagando da un vita x la vostra vita vuota.....fate schifo.....sveglia italiani.....grande grillo
  • luciano p. Utente certificato 4 anni fa
    questo pseudo stato si regge esclusivamente sul clientelismo e sulla corruzione; senza questi due pilastri crollerebbe
  • Grillini furbastri? 4 anni fa mostra
    GRILLO HA DEFINITO IL PARLAMENTO UNA CLOACA MALEODORANTE O QUALCOSA DI SIMILE! OSSERVATE QUANTO DI MAIO (M5S) DIFENDA LA CLOACA DA QUALCHE CARTELLO LEGHISTA SUL TEMA "LIBERTA' PER I DELINQUENTI" http://www.loschifo.it/video/di-maio-m5s-espelle-due-leghisti-dallaula.html E QUANTO I 5 STELLE POSSANO INVECE PERMETTERSI CON L'INTERVENTO DI DI BATTISTA! http://www.youtube.com/watch?v=PSGlvHr7ROU#at=113
    • gianfranco d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Grazie a "gente" come te invece ci ritroviamo gli F35, la TAV, le provincie etc.. Impiccati tu ed il tuo partito di riciclati craxiani e DC!!!
    • Terry 4 anni fa mostra
      Sai cosa ti dico? mi hai convinta! La prossima volta voterò ....Voterò ....M5S. Eh eh
  • Susanna Sbragi Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, Gianroberto...per me Battista può andare...e..non solo spenga la luce, ma chiuda anche la porta. Addiooo
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    "Ma che cazzo di partito è ?" nella domanda c'è già la risposta : un partito del cazzo ! :) dario del sogno, trieste 05.07.13 17:19 | ------------------------------------------- MITICO DARIO :-)
  • gennaro esposito 4 anni fa
    "C'ERA UNA VOLTA E ANCORA C'E' IN UN NOTO PAESE DI MERDA..." Ma che cazzo di partito è un partito che in campagna elettorale dice tutto il peggio possibile di berlusconi, e poi ci va assieme al governo? Il pd dice che non c'è alternativa. E perché? Perchè c'è la legge elettorale porcellum che non hanno cambiato sinora, e che forse cambieranno ora, quando il prossimo premio di maggioranza sarà del M5S? Che cazzo di partito è il partito che dice di proteggere i lavoratori, e che ha votato sempre tutte le leggi in culo ai lavoratori, istituendo di fatto il precariato di massa? Ma chi cazzo lo vota un partito simile? Non dico nulla del pdl perché è una proprietà privata di B , e tutti sono nominati di fiducia, e quindi, laddove non c'è rilevanza penale, e la gente li vota, che si può dire? Merda per noi e merda anche per loro? Non si può più dire che l'Italia è un Paese di merda, per sentenza della cassazione. Posso almeno dire che la cassazione è... nuda? Questo Paese è molto peggio della merda, da cui nascono i fiori. E' un Paese criminogeno, dove la brava gente è istigata a delinquere, se vuole restare a galla! E' l'unico Paese, assieme alla Grecia, dove c'è solo il crimine organizzato per l'assistenza sociale del cittadino rimasto senza risorse, reddito, lavoro! Penso che si dovrebbe contraddire la sentenza della corte di cassazione, e scendere in piazza argomentando quanto sia invece totalmente di merda il nostro Paese! E' la merda dell'iniquità e dell'ingiustizia sociale, del governo che si traveste da consiglio di stato, e i giornalisti che non lo dicono. E' la merda dei miliardi sprecati per la TAV e gli F35, mentre un intero Paese sta finendo nella merda più totale! Ma cosa deve ancora succedere per invertire questo trend di merda, che sommerge ogni cosa eticamente e materialmente? Cosa deve ancora accadere affinché l'inerzia lasci il posto alla partecipazione popolare per cambiare le cose? Il M5S deve sparare subito tutte le sue cartucce!
    • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
      se tu vuoi veramente insultare una persona, oggi basta che gli dici "piddino"
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      "Ma che cazzo di partito è ?" nella domanda c'è già la risposta : un partito del cazzo ! :)
  • Danilo_ R. Utente certificato 4 anni fa
    ADBLOCK PLUS piu' Google Chrome e anche nel Blog di Grillo spariscono i banner fastidiosi. Adblock Plus, per una navigazione senza rotture. http://adblock-plus-chrome.softonic.it/
  • vincenzo matteucci 4 anni fa
    Ed è COSTITUZIONALE "modificare" RETROATTIVAMENTE, nel 2008, una "Concessione dei Giochi", sottoscritta ed accettata SPONTANEAMENTE nel 2004, TUTTO in modo tale che DIECI società nazionali e multinazionali che gestiscono le slot-machines possano NON PAGARE i 98 MILIARDI di euro accertati dalla Guardia di Finanza nel 2007, su richiesta della Corte dei Conti ??????? Perché "queste DIECI società" hanno potuto "MODIFICARE", a loro vantaggio, una Concessione che è un vero e proprio CONTRATTO ?? Ed "il tutto" RETROATTIVAMENTE !!!! FORZA Beppe Grillo e MoVimento 5 Stelle, NON MOLLATE sui 98 Miliardi di euro !!!!!!!
  • Sebastiano TAFARO Utente certificato 4 anni fa
    A proposito della Consulta e degli opportuni interrogativi sollevati, va detto che la corte Costituzionale non li può esaminare perché la nostra Costituzione non ammette il ricorso diretto alla Corte (riconosciuto persino dall'Albania), che in molti Paesi ha radicalmente cambiato la vita al popolo. PERCIO' TRA I PRIMI E PIU' URGENTI PUNTI DELLA RIFORMA DELLA COSTITUZIONE (se mai ci sarà) VA INSERITO IL PASSAGGIO AL 'RICORSO DIRETTO', da parte di chiunque, alla Corte Costituzionale, superando l'attuale regime, che è quello del Ricorso incidentale, cioè del Ricorso che PUò ESSERE DISPOSTO SOLTANTO IN UNA CAUSA se e quando un giudice lo ritenga rilevante ed opportuno.
  • claudio casalini 4 anni fa
    Il Secondo emendamento della Costituzione degli Stati Uniti stabilisce infatti che: Essendo necessaria alla sicurezza di uno Stato libero una ben organizzata milizia, il diritto dei cittadini di detenere e portare armi non potrà essere infranto. Questo passaggio della legge costituzionale è da sempre oggetto di una accesa discussione tra chi sostiene che faccia esclusivamente riferimento alle milizie statali (esercito e forze dell’ordine) e chi ritiene, invece, che debba essere esteso a tutti i privati cittadini. La seconda interpretazione è quella che si è imposta nel corso degli anni: a questa fanno riferimento la maggior parte delle leggi e dei regolamenti dei singoli stati e anche le leggi federali sulle armi, che stabiliscono alcuni principi generali comuni per tutti gli stati. Con intenti e obiettivi diversi, nel corso degli anni sono state approvate a livello federale sette diverse leggi sul controllo e la regolamentazione del possesso di armi da parte dei cittadini statunitensi. Si va dal National Firearms Act del 1934 al Gun Free School Zone Act del 1995 passando per il Gun Control Act del 1968. Benché le regole cambino da stato a stato, la procedura per ottenere un’arma è simile nelle varie giurisdizioni statali. In buona parte degli stati americani chiunque abbia più di 21 anni può acquistare una pistola, mentre i maggiori di 18 anni possono acquistare un fucile o un fucile a canna liscia. L’acquirente deve presentare un documento di identità per consentire a chi gli vende l’arma di registrare i suoi dati e associarli a quelli dell’arma. Se il cliente vuole comprare più armi in un periodo di tempo inferiore ai cinque giorni, l’esercente deve inviare una notifica al Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives.
    • claudio casalini 4 anni fa
      max stronzer. tu hai rotto le palle per anni con il tiro a volo e i 200 colpi da tenere in casa adesso che ti hanno proibito di scriverlo insieme alla frase( poi non lamentatevi quando busseranno col calcio del fucile alla vostra porta)sei pieno di rabbia repressa.sei invidioso?
    • claudio casalini 4 anni fa
      2 soli in disaccordo su 9 milioni il m5s approva il referendum
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
      Allora sei proprio un deficiente! Ti ho spiegato riportandoti tutte le disposizioni della questura e le leggi che regolano la detenzione e l'acquisto di armi, dimostrandoti che è praticamente libero per gli incensurati ed i sani di mente e tu continui a scrivere queste cretinate? Vai a spammare da un'altra parte: deficiente! Click
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      e per te quello stato canaglia rappresenta un modello di civiltà ? il far-west sì,ma solo nei film !
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      NIENTE ARMI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • andrea d. Utente certificato 4 anni fa
    Piero Ricca vs Renzi Il vero giornalismo italiano http://youtu.be/nRDl6v2zk6Y
  • ALESSANDRO O. Utente certificato 4 anni fa
    Questo post è stupido. Ieri ci si lamentava che il parlamento non è più sovrano perchè è stato di fatto sostituito dal governo. Oggi che la consulta dice LA STESSA COSA relativamente alla decisione sulle provincie, la si critica. Questa è dissociazione mentale,Grillo (o chi ha scritto il post). Le provincie vanno abolite, e lo deve fare il parlamento, non il governo Lettusconi.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      @Fabio Mattia ricorderemo certamente il tormentone campanilista in reazione alla proposta di ridurre il numero delle province
    • Fabio Mattia Utente certificato 4 anni fa
      Le Province non sono elencate nella Carta Costituzionale, anche se di alcune se di alcune se ne fa menzione. Pertanto per abolirle Tutte è necessario modificare la Costituzione (perchè esiste la parola "Province" così come esiste la parola "Comune", ma per eliminarne alcune è sufficiente un Disegno di Legge, approvato dal Parlamento. p.s. I Decreti Legge, sono invece emanati dal Governo per urgenza e improrogabilità.
    • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
      forse dimentichi che il governo è sostenuto dal parlamento,altrimenti va a casa.Quindi che stai a dì? Se vuoi fare sfoggio di cultura leguleia prima studia meglio o fai la solita figura da piddino.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      La parola Provincia è scritta nella Costituzione, per eliminarla occorre una legge di rango costituzionale, di competenza parlamentare. Se vogliamo fare informazione corretta, e non manipolatoria come fanno certi media, occorre inoltre precisare che 17 miliardi sono il costo totale delle Province, mentre la componente politica (presidenti, assessori, consiglieri, immobili e dipendenti a loro diretto servizio) non supera i 4 o 5 miliardi. Abolendo le Province non si sopprimono le strade provinciali, né le pratiche di vincolo idrogeologico si istruiscono da sole. Il costo dei servizi diretti ai cittadini rimarrebbe comunque in piedi, anche se pagato dalle Regioni e dai Comuni che li rileverebbero
  • Dario L. Utente certificato 4 anni fa
    è una razza "bastarda" quella che comanda questo paese! quando vogliono e gli fa comodo si nascondono dietro la costituzione. Giustamente come fai notare tu bisognerebbe chiedergli...la mancanza delle opportunità di lavoro è costituzionale??? Non muovono una mano per fare niente questi politici di m.... Non se ne può più di sentire queste storie. Ogni giorno mi sembra di vivere in uno show dove c'è la notizia negativa del giorno che ci fa parlare davanti all tazza di caffè...solo parlare...solo parole!! Il futuro italiano è nero e le radici malate da estirpare sono tantissime. Secondo me è solo un illusione quella di veder cambiare questo paese, perchè tanti, tantissimi italiani sono lo specchio di chi è al potere adesso, che sogna di essere come loro per fottere il prossimo loro. In realtà chi non è così ha un sangue non completamente italiano. A mio parere è meglio rischiare di viaggiare e mescolarsi con gente più civile emigrando definitivamente che rischiare di ritrovarsi il sangue infetto!!
  • 1travoi 4 anni fa
    tze tze vuole fare la pudica, ma ... prima butta il sasso.... http://www.oggi.it/gossip/files/2013/01/nicole-minetti-miami-story-645.jpg giudicate voi...
  • cimbro mancino Utente certificato 4 anni fa
    la media 72 anni !! "Megghiu comannari che fottiri” come la mafia
  • Nunzia L. Utente certificato 4 anni fa
    Spazzatour dovrebbe andare in diretta sulle reti nazionali data l'importanza finora niente............... Grazie M5S
  • Grillini furbastri? 4 anni fa mostra
    Con chi casso ce l'avete. Con Battista o con Di Battista? E che cazzo ha mai fatto oggi?
  • Fabio Mattia Utente certificato 4 anni fa
    Non capisco questo Blog. La Consulta ha bocciato il decreto legge sulla riduzione delle Provincie. Bisogna ricordare che i Decreti Legge sono emanati dal Governo e non dal Parlamento, in quanto rientrano in urgenze particolari ed improrogabili. Il Disegno di Legge è invece discusso ed approvato dal Parlamento (organo sovrano). Sicuramente la Consulta "non avrebbe bocciato" un Disegno di Legge che riduceva parzialmente il numero delle Provincie. Mi pare che in questo caso, sia la Consulta, come del resto il M5S pongano al centro della sovranità il Parlamento e non il Governo. p.s. resta inteso che per abolire TUTTE le Provincie è necessario modificare la Costituzione.
  • Franco Restuccia Utente certificato 4 anni fa
    Nota di servizio Quando si apre il BLOG si apre anche la finestra de LA COSA e LA PUBBLICITA' Questo oltre a essere NON RICHIESTO, provoca lo scarico di moltissimi MEGABIT in continuo. Si prega di chiudere questa finestra.
  • gattacicova 4 anni fa
    leggo stupito......bronzi di riace chiusi in un museo dal 2009.portateli in un posto dove la gente li possa ammirare...che ne so Firenze dove senza problemi possono dare un gettito importante,e pagare un royaltj a reggio calabria ,ma forse è troppo semplice bisogna passare necessariamente per l'ufficio U.C.C.S.(ufficio compicazione cose semplici)in Italia ne esistono moltissimi. meditate gente............ meditate
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      I bronzi di Riace sono stati esposti lungamente, dopo il restauro, presso il Museo archeologico nazionale di Firenze e a Roma, dove sono stati visti da tantissime persone di tutto il mondo. Poi sono stati rivendicati dalla Regione di ritrovamento, che li ha ottenuti, nonostante vivaci resistenze. Lo scopo dichiarato era attirare turisti in Calabria, sebbene i visitatori siano ammessi a numero chiuso, per motivi di conservazione. Pare comunque che le due statue abbiano più successo adesso, sdraiate per un restauro, nel palazzo del consiglio regionale
  • Grillini furbastri? 4 anni fa mostra
    Chi ha qualcosa da dire sull'involucro esterno della Minetti non si intende di opere d'arte o di splendide creature! http://cdn.modalizer.com/wp-content/uploads/2012/10/nicole-minetti-sfilata-parah-polemihe-facebook-antonella-clerici.jpg Al masimo potrà essere un intenditore di queste cose qua! http://francescamariabersani.files.wordpress.com/2011/06/vladimir-luxuria-europride-dscn9503-1.jpg
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      un splendido cesso di plastica perfetto per i ritardati del tuo genere !
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      si si, basta che 'n parli... (volevo dire che unn'apra bocca, ma poi ci ho ripensato...)
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Iniziamo ad avere dei Libri Contabili,reali per Ogni Regione Compresidi Comuni e Provine.Dice che ci sono io non li ho mai visti aggirnati con i cambiamnti territoriali di nserimento di commercializzazione d industrializzazione.
  • Elia Porto 4 anni fa
    AVEVA SOLO CINQUE GIORNI DI VITA E SI PREOCCUPAVA PER UN'UNGHIA INCARNITA. Il mio caro amico Giorgio, stava seduto nel suo letto d'ospedale con la spalliera sollevata e appena mi vide mi disse: "guarda quì, oggi ho provato ad accorciare quest'unghia del piede ma mi sono accorto che è già incarnita, quì bisogna intervenire subito". Giorgio era gravissimo, lui faceva finta di non saperlo, ma dopo cinque giorni da quel fatto ci lasciò. Giorgio mi ricorda il Governo Letta-Alfano con il Primario Napolitano: STANNO CURANDO L'UNGHIA INCARNITA AD UN PAZIENTE (L'Italia) TERMINALE.
  • claudio casalini 4 anni fa
    LIBERE ARMI IN LIBERA PATRIA . SE VOGLIAMO CHE L'ITALIA RIMANGA DEMOCRATICA BISOGNA FARE UN REFERENDUM PER LEGALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA.ALTRIMENTI FATE COME VOLETE IO VI HO AVVERTITO. Nella maggior parte degli stati americani, infatti, chiunque abbia compiuto i ventuno anni può possedere una pistola; i maggiori dei diciotto anni possono acquistare un fucile o un fucile a canna liscia, mentre i minorenni possono tenere un’arma solo in battuta di caccia se accompagnati da un genitore o da un tutore. L’acquirente, al momento dell’acquisto, deve presentare un documento d’identità valido per fare in modo che il negoziante lo registri e associ al cliente la relativa arma. Se, poi, l’acquirente intende comprare più armi in un periodo di tempo inferiore ai cinque giorni, il venditore deve inviare una notifica al Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives. Ottenere un’arma negli Stati Uniti, quindi, sembra relativamente semplice, anche se grazie al Gun Control Act del 1968 diventa più difficile per le persone con precedenti penali possedere un fucile, mentre gli immigrati clandestini, i latitanti e le persone che non hanno la residenza statunitense non possono possedere o portare con sé un’arma da fuoco. Altre limitazioni, poi, sono previste per chi fa uso di droghe o particolari medicinali. Infine, non è possibile usare un’arma in asili, scuole ed edifici pubblici. A complicare la situazione, tuttavia, sono le varie leggi dei singoli stati, ponendo molte eccezioni alle leggi federali. Tuttavia, non è facile per il governo americano portare avanti una legge che abolisca il possesso delle armi
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
      Allora sei proprio un deficiente! Ti ho spiegato riportandoti tutte le disposizioni della questura e le leggi che regolano la detenzione e l'acquisto di armi, dimostrandoti che è praticamente libero per gli incensurati ed i sani di mente e tu continui a scrivere queste cretinate? Vai a spammare da un'altra parte: deficiente! Click
  • Gioancarlo busso 4 anni fa
    Beppe devi assolutamente trovare spazi dedicati al momento all'intero di una rete rai,dove dire continuamente le finalità di alcune iniziative e soprattutto gli interventi all'interno delle Camere. non perdere tempo.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Però come si sono venduti gli enti produttii auto sufficienti.Però.Le Province ed i capoluoghi di provinca.Almeno facessero completamente il loro lavoro sono milioni di persne,e se vai allo sportello, a chiedere una cosa non la sanno.Non le vogliono eliminare fagli fare l'incorpero delle spese,a regione, per gli enti non produttivi.Almeno che un parlamentare abbia a sapere di quanto spende una Regione con Province e cmuni.E soprattutto quello che dovrebbe fare realmente.
  • gennaro esposito 4 anni fa
    IL CRACK DEI DERIVATI FINANZIARI E IL DEBITO PUBBLICO LOCALE Si considerino le regole della finanza. Sono stato forse io a regolamentare i derivati finanziari, che hanno invaso l'economia reale sino a cannibalizzarla? Sono stato io a convincere le amministrazioni locali ad indebitare la collettività negoziando derivati? Ho autorizzato qualcuno a giocare d'azzardo in nome e per conto mio? E perché cazzo ora chiedono a me i soldi? Se c'è l'ipotesi di crack globale per i derivati finanziari, che cosa occorre chiedere al popolo? Nuovi Sacrifici? Nuove "manovre"? Cimiteriali? E il popolo che chiede al potere costituito? Una morte quanto più indolore? Presto vedremo i pronipoti di quelli presenti in piazzale loreto coi forconi e con le torce. Perché l'Italia non è come negli USA, dove tutti hanno un'arma da fuoco... La cosa è allucinante. La finanza si fa e si disfà le sue regole, sconvolgendo il mondo e a chi lavora l'onere di pagare i debiti? E' ora di finirla... ora!
  • Gaetano Campisi Utente certificato 4 anni fa
    Un Paese come l'Egitto che tanti di noi occidentali, per ignoranza o stupidità consideriamo nazione sottosviluppata o, per essere buoni arretrata, per molto meno sono scesi in piazza in milioni per protestare contro il Governo che non ha rispettato il patto elettorale costringendo l'esercito ad arrestare il Presidente eletto. In Italia possono anche stuprarci la nonna che, non chiamandoci Pasquale, a noi non ce ne può fregar di meno. Viva l'Italia.
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Battista. Vattene! Passa al gruppo misto, vai dove cazzo vuoi, ma non romperci più i coglioni con le tue cazzate. Non rappresenti il M5S! Eleggerti è stato un errore, tragico!
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      non trovo niente... che avrebbe scritto?
    • Mauro T. Utente certificato 4 anni fa
      Uno che dice queste cose non va insultato e nemmeno andrebbe di rispondere a una persona normale dotata di un minimo di conoscenza ed intelligenza. No, una persona che scrive questo andrebbe incontrata di persona.........
  • Francesco P. Utente certificato 4 anni fa
    Manca la sentenza del FMI che impone la presenza dell'IMU.
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    la minetti ha la grazia e l'eleganza di una Vacca riferito al sinonimo del termine (prostituta, grassa,volgare,sguaiata) e non di certo al nobile animale :)
  • amedeo necchi 4 anni fa
    "Cioè? Detto in parole povere le Province non si toccano". No Beppe. Detto in parole povere va fatta una riforma come previsto dalla Costituzione, non si aboliscono le Province per Decreto. Una volta tanto che la Consulta fa rispettare le regole (che si rispettano nel bene e nel male, non a convenienza) tu vorresti che vengano violate per la bontà dell'abolizione in sé. E tiri fuori gli F-35, i precari, gli esodati. Mettici anche l'aumento IVA come incostituzionale. Stai andando fuori di testa.
    • andrea . Utente certificato 4 anni fa
      Ricorda che è la stessa corte che mesi fa ha ritenuto incostituzionale il taglio dei mega stipendi o mega pensioni non ricordo bene però era costituzionale ridurre le pensioni alla povera gente. comunque sia c' è qualcosa che non va.
  • Pompilia Cetra (mauriziomio) Utente certificato 4 anni fa
    Certo che di gente pronta a sostituire i vecchi componenti della Consulta ce n'è.... Son tutti qui. Italia paese di giuristi !!! Bravi. Ce lo dovevate dire voi come si fa a cambiare la Costituzione.... Se lo dovevano ricordare altri professoroni caso mai. E dire che Letta ha appena fatto un DDL per eliminare le province.... Avrà scritto lui il post allora.... Forse il punto è un altro..?!??! Lasciamo alla Consulta-ombra del blog esprimersi al riguardo.... La cosa sicura è che il tanfo di UPI si sente lontano un miglio.... Saranno tutti indaffaratissimi dipendenti provinciali a scrivere...? In ogni caso fate benissimo molti click molti...
  • Grillini furbastri? 4 anni fa mostra
    Documentazione patrimoniale In questa pagina è contenuta la documentazione prevista dalla legge n. 441 del 1982, che il senatore ha chiesto di pubblicare sul sito Internet. http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:1982;441 Dei 5 stelle l'hanno fatto in pochi pochi, questo Senatore di Mantova si! http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Attsen/00029102_docpatr.htm
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      cazzo, è dei 5 stelle, potevo prima andare a vedere.... ma degli altri partiti?
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      a casa mia, pochi sono più di uno......
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    sapete che schifani ex presidente del senato nonche capogruppo al senato del pdl è indagato a palermo per associazione criminale mafiosa..ci rendiamo conto chi sta al governo con capitan findus ?insomma questi del pd accettano tutti purcfe abbiano la fedina penale sporca dai criminali per eversione, ai camorristi, mafiosi pluripregiudicati rei confessi per concussione e corruzione.. e indagati per evasione.. ci manca solo l'omicidio .. al csm abbiamo avuto persino uno che ha trattato con la mafia.. il capo.. s'è l'è cavata per conflitto di competenza.... gli onesti "una vil razza"
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      sul "ci manca solo l'omicidio .." comunque non metterei la mano sul fuoco...
  • Fabio Mattia 4 anni fa
    Non capisco. Mi sembrava che fino a ieri, il M5S si batteva affinchè fosse il Parlamento a discutere i provvedimenti e le leggi da approvare. Ora la Consulta boccia il decreto legge sulle Provincie. Ricordiamoci che il decreto legge è fatto dal Governo e non dal Parlamento, ed è previsto solo per casi urgenti e straordinari. Se l'abolizione parziale delle Provincie fosse stato fatto con un Disegno di Legge (cioè dal Parlamento), sicuramente la Consulta non avrebbe avuto nulla da dire. Mi pare, in fin dei conti, che anche la Consulta, come il M5S, metta al centro di tutto il Parlamento.
  • Terzo Nick Utente certificato 4 anni fa
    Tranquilli, viste le età anagrafiche tra non molto dovremmo toglierceli dalle balle... Saluti
    • Terzo Nick Utente certificato 4 anni fa
      @ Dario E'indubbio che il nostro paese sia al primo posto nella produzione di mummie da sarcofago... :-)
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      questi ci mettono tutti sotto terra....
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      sì,ma... credi che nei loro sarcofagi non ci siano già altre mummie pronte a subentrare ?
  • 1travoi 4 anni fa
    Fmi: "Italia sia pronta ad agire su Mps" "Le autorità si tengano pronte ad agire nel caso in cui la banca non dovesse riuscire a centrare i suoi obiettivi". La storia dello scandalo dei derivati. ROMA (WSI) - Le autorità italiane dovrebbero monitorare attentamente l'esecuzione del piano di ristrutturazione di Monte dei Paschi di Siena ed essere preparate alla eventualità di agire nel caso in cui la banca non dovesse riuscire a centrare i suoi obiettivi". E' l'avvertimento arrivato dal Fondo Monetario Internazionale, all'interno di un report. Proprio oggi sono arrivate intanto nuove rivelazioni sul suicidio di David Rossi, capo della comunicazione di Rocca Salimbeni, che mercoledì 20 marzo si gettò nel vuoto. Rossi aveva scritto all'amministratore delegato Fabrizio Viola, invocando il suo aiuto. M i P areva S trano!!
  • Maurizio Geraci Utente certificato 4 anni fa
    ....e poi danno del dittatore a TE caro Beppone !!! ma che andassero tutti a cacare sulle spine .
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    visto che ogni giorno dai media arrivano notizie di omicidi,strupri,furti,sfruttamento alla prostituzione,prostitute,spacciatori, e venditori ambulanti abusivi,e questi personaggi sono in prevalenza stranieri e spesso clandestini..non si potrebbe fare un sondaggio sui crimini in italia e vedele le percentuali? non per essere razzista,ma non vorrei che l'italia si riempisse di feccia,sapendo della quasi certa impunita',ma vorrei emigranti seri e lavoratori che possano integrarsi al meglio.
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      aggiungi che l'Italia è ai primi posti come corruzione, nel continente solo dietro alla grecia...e vedi che siamo già pieni di sostanza biodegradabile dall'ammorbante odore...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      spiacente - ti dai la zappa sui piedi da solo : : Sono i numeri a dire che gli immigrati non delinquono più degli italiani. Secondo i dati dell'Istat, il tasso di criminalità degli immigrati regolari, in Italia, è "solo leggermente più alto" di quello degli italiani (tra l'1,23% e l'1,4%, contro lo 0,75%) ed è addirittura inferiore tra le persone oltre i 40 anni. Di fatto, i dati sono "equiparabili".
  • OPS-Roma 4 anni fa
    I prefetti, come tutti sanno, sono cariche politiche. A favori di queste cariche in eccesso, sono state fatte circa 5 nuove province. A parte il costo di una nuova provincia, andate a verificare quanto costa un prefetto.
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    Efori "Coloro che osservano", gli efori rappresentavano i magistrati dell'antica Sparta. Sacerdoti o capi tribù scelti in origine dai re per esercitare le loro funzioni durante i periodi di guerra, divennero in seguito un consiglio di cinque magistrati, eletti annualmente dall'apella, l'assemblea popolare. Rientravano tra le loro funzioni: convocare e presiedere le assemblee, riscuotere le tasse, dichiarare la mobilitazione in caso di guerra. Essi inoltre formavano insieme ai membri della gherusía un'alta corte davanti alla quale anche i sovrani potevano essere chiamati. Questi poteri, considerati "smisurati e quasi tirannici", venivano però compensati dalla collegialità del ruolo e dalla sua durata annuale. ovvero : anche gli Antichi Spartani erano più moderni e meno gerontocratici di noi ! ...che tristezza
  • arrio.mortis 4 anni fa
    mbè
  • Felice L. Utente certificato 4 anni fa
    Il presagio di Kafka era il nazismo...il suo presentimento di intellettuale autentico come lo intendeva Pasolini. Ne viene da pensare che viviamo nel nazismo? Nel medioevo? Ancora peggio...nel medioevo era palese che uno era villano, stalliere, sarto e aveva un posto preciso, persino il signore del castello lo proteggeva (aveva certo bisogno dell stalliere). Ma ora è peggio perchè nessuno protegge dal "signore", anzi dai "signori", su trespoli e altro...e il nazismo? Parola dura...una faccenda difficile...non si stermina, ma si uccide: la gente che si suicida per problemi di lavoro...cosa è costituzionale...lo scrivevo prima: il buonsenso. La maturità. Che sono praticamente inesistenti. Bisogna andare alla radice del problema, sempre. E ancora una volta il problema é l'uomo (italicus, nella fattispecie). Insomma.qui è una faccenda culturale,non si cambia nulla se non si cambia il modo di pensare: la gennte che è lì, lo sapete, scaturisce dalla cultura attuale, media e orribile. E qui cascano le braccia...perchè a cambiarla...
    • OPS-Roma 4 anni fa
      Io direi, senza ombra di dubbio, che nel nazismo, economicamente parlando, c'era molto sociale. Questo sistema invece alleva i propri maiali a grufolare nel trogolo dei consumi in una utopia democratica.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      per dirla a denti stretti almeno il nazismo agiva in nome di un'ideale condiviso questi parassiti invece delinquono solo per arricchimento personale !
  • MK ROMA Utente certificato 4 anni fa
    Tutte le prese di posizione di questi organi supremi dello stato, tutti i discorsi delle persone di primissimo piano del mondo istituzionale, politico, economico e finanziario vorrebbero essere granitici da un punto di vista squisitamente formale. E sono tutti rivolti a rendere immodificabile la situazione sostanziale del paese. Tali organi e tali figure "supreme" sono convinte di rafforzare l'Italia, in quanto fanno coincidere il loro mondo, quello in cui sono cresciuti e soprattutto pasciuti, con l'idea stessa d'Italia, come se fosse inconcepibile avere idee, visioni e progetti diversi dai loro. Cari "vecchietti" e caro "capo vecchietto", che ti fai accarezzare dal ponentino sul colle più alto di mamma Roma, i vostri atti e le vostre parole non sono il rafforzamento del sistema e del paese ma rappresentano, metaforicamente, pezzi che cadono da un corpo così malato che si sta decomponendo prima ancora di morire. Cari "vecchietti" scusate se la metafora urta la vostra signorile sensibilità, ma è esattamente la sensazione che hanno tantissimi ad ascoltarvi ma anche a vedervi in televisione annidati tra le pieghe (piaghe) delle istituzioni.
  • kikka Jolie 4 anni fa
    HA DECISO CORRETTAMENTE LA CORTE COSTTITUZINALE. HA STABILITO NON L'IMPOSSIBILITA' DI ABROGARE LE PROVINCE, MA HA STABILITO CHE NON LO SI POSSA FARE CON DECRETO LEGGE CIOE' CON UNA FORMA DI NORMAZIONE DEBOLE...HA DECISO NELL'INTERESSE DEL RISPETTO DELLA COSTITUZIONE....cosa alla quale tutti noi teniamo grandemente. NON POSSIAMO PENSARE DI DIFENDERE O MENO LA COSTITUZIONE A SECONDA DEL BISOGNO! LE PROVINCE HA SOSTANZIALMENTE AFFERMATO CHE SI POSSONO ABOLIRE, MA CON LEGGE ORGANICA E NON CON LE FORME PRIMITIVE E SOMMARIE DEL DECRETO LEGGE. IMPARIAMO A CONOSCERE LE NORME PRIMA DI CRITICARE CHI, PER FORTUNA, LE DIFENDE.
    • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
      nella sostanza sono d'accordo..ma la questione puzza assai..perche lo sapevano tutti che i d.l del governo modificano la costituzione i tempi di promuncia sono sospetti perche le province erano comunque in piedi visto che dovevano andare a scadenza naturale.. è una foglia di fico..per dare lustro ad un governo ..che non sta facendo nulla..ora si vanteranno di aver abbrogato le provincie..ma ci prendono per il culo perche rimarranno sino a scadenza naturale.. questo vuol dire che il parlamento non approvera in sei mesi..nulla è l'ennessimo rinvio..presa per il culo siamo tutti a capo
    • Ben Monaco 4 anni fa
      grazie, questo lo avevamo capito! Il post non vuole criticare la consulta ma come gli obiettivi "eliminazione delle province" vengono definiti e se vogliono essere definiti. Leggendo le ultime righe si capisce il senso del post e non per ultimo il commento di rino delle 15:51
  • emiliano u. Utente certificato 4 anni fa
    Caso Mps, le ultime mail di David Rossi "Stasera mi suicido, sul serio, aiutatemi" CHISSA' CHI LE HA SCRITTE PER COPRIRE L'OMICIDIO DI QUESTA PERSONA.....
  • 1travoi 4 anni fa
    CARO CARBURANTI """"L’effetto Egitto continua, rincari sulla rete Dopo l’Eni anche tutte le altre compagnie petrolifere hanno ritoccato in su i prezzi al distributore""" a naso... , mi sembra..., ma che forse ci prendono in giro???? http://www.corriere.it/economia/13_luglio_05/carburanti-benzina-energia-prezzi_9f468588-e54c-11e2-8d17-dd9f75fbf0e3.shtml
  • gennaro esposito 4 anni fa
    I disoccupati e i precari vogliono la propria quota della torta del PIL per mantenere, SE NON ALTRO, almeno la dignità. Nel frattempo, occorre attuare subito il Reddito di Cittadinanza. Non è possibile chiedere l'IMU a chi è rimasto senza reddito e senza lavoro!
  • carlo f. Utente certificato 4 anni fa
    E' costituzionale che ad 80 anni ancora non siano andati in pensione?...Perchè devono stare in queste alte corti a vita? vecchi che si elegono tra loro...e il popolo che li deve subire.
    • gianluca m. Utente certificato 4 anni fa
      di pensioni ne avranno anche due o tre, ma perché non levarsi la soddisfazione di triturarci i maroni fino alla morte
    • OPS-Roma 4 anni fa
      Rispondo! Siamo un popolo di servi ed opportunisti.
  • jury 4 anni fa
    Voglio la RAI come la SBS... e potrei quasi decidere di ricomprare una televisione, non ci vuole molto
  • mister x Utente certificato 4 anni fa
    Mi sa tanto che anche la corte costituzionale sia anticostituzionale... il problema è trovare chi sia abbastanza costituzionale da andarglielo a dire.
    • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
      la costituzione italiana è come i bilanci delle banche, si tira un po' di qua e un po' di la a seconda di quello che serve per coprire le nefandezze della casta, feccia dell'umanità.
    • Felice L. Utente certificato 4 anni fa
      Il buonsenso è costituzionale...e ogni persona che lo possegga: la mia risposta.
  • Alvaro Milani Utente certificato 4 anni fa mostra
    Il primo ministro maltese, Joseph Muscat, ha nuovamente intimato all'Unione europea che il suo governo e' pronto a porre il veto nelle istituzioni europee, non escludendo l'adozione di una politica di respingimento, se Bruxelles e altri stati membri della Ue non risponderanno alle richieste di auto e solidarieta' nell'affrontare l'emergenza dell'immigrazione. tranquillo...tranquillo.. c'e' sempre l'italia che vi dara' una mano!!!
  • claudio 4 anni fa
    Questa è gerontocrazia.
  • gennaro esposito 4 anni fa
    COSA FARE DEI SOLDI LA PROSSIMA VOLTA Visto che comunque i soldi restituiti dal M5S sono gettati nel cesso dal governo, la prossima volta potrebbero aprire un conto per finanziare alle migliori condizioni, negoziate con le compagnie telefoniche, abbonamenti adsl a chi non se li può permettere. Magari inserendo criteri d'età, e studiando piccoli moduli presettati per ricevere "la Cosa" sul televisore. Piuttosto che restituire allo stato, che con il governo letta, si trucca da banda bassotti per comprare gli F35, il M5S faccia del bene ai semplici di spirito. I soldi restituiti del M45S serviranno per comprare 1/3 di un F35. I ministri di questo governo del fare pugnette pensano solo ad allungano la carriera politica, avallando la lobby militare e finanziaria, auspice gli USA, e la golosità avida delle tangenti. La bonino da grande vuole fare la presidentessa... spero che il M5S interdica questa aspirazione allucinante! MEDITATE.
    • Gianni2 A. Utente certificato 4 anni fa
      I soldi restituiti allo stato equivale a mandarli al macero. Tutti quei milioni di euro che spettano al M5S dovrebbero essere usati e gestiti da persone oneste indicate dal movimento per fare credito o per aiutare i poveri o per i servizi sociali in genere. In questo modo il M5S entrerebbe direttamente nei problemi economici e sociali e sarebbe ancora più vicino alle aziende e ai cittadini.
  • Giuseppe sannino 4 anni fa
    Caro Beppe qua dobbiamo solo riscrivere la costituzione ma prima abbiamo bisogno di una rivoluzione civile che debelli tutto questo potere marcio solo così cambierà il nostro paese
  • 1travoi 4 anni fa
    o.t.??? Caso Mps, le ultime mail di David Rossi "Stasera mi suicido, sul serio, aiutatemi" http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/05/mps-ultime-mail-di-rossi-stasera-mi-suicido-sul-serio-aiutatemi/646978/
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ahahahha! per carita'.......
    • 1travoi 4 anni fa
      era temporaneo.riguardava il resoconto settimanale del m5s in parlamento. ciao regina!! ps pensa se avessi scritto salve...
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ciao 1 ma ho letto che c'era il nuovo post, perche' non lo trovo? bella la dedica alle mamme 5 stelle! Non faccio parte dellla categoria ma e' molto bella!
  • Alvaro Milani Utente certificato 4 anni fa mostra
    Tarvisio: rintracciati 60 clandestini provenienti da Pakistan ed Eritrea arrestato un passeur di nazionalità sudanese e, adesso dei 60 clandestini cosa ne facciamo ? ovvio, ce li teniamo e andranno ad unirsi a quelli che gia ci sono. quindi : a breve 60 biciclette saranno rubate , a breve ci saranno 60 spacciatori in piu . il tutto condito da sbudellamenti e sgozzamenti vari , sputacchiate per terra, bisogni sui monumenti, furti vari, qualche stupro in piu', il solito vecchietto bastonato per rubargli bici e cellulare, la vecchietta derubata che esce dalla posta e cosi via!! comunque , l'importante e' che se ne stiano a roma e milano... citta' ormai conquistate e date per perse!!!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      speriamo anche ci siano 60 gay superdotato in più a mettertelo in culo !
    • Carla Rossi 4 anni fa mostra
      Spera di non dover mai emigrare in Pakistan !!! Anzi, di non dover essere costretto mai ad ... EMIGRARE ....OVUNQUE ! Chiedilo a quei veneti che han emigrato !!!
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    x federico estero,per fortuna c'è gente come te..cosi' felice di chi ha votato e soddisfatto di come ci troviamo oggi nel paese..e puo sicuramente criticare e dare consigli a tutti,bravo,..prova a fartiun blog tutto tuo,e poi scrivici viva me stesso e chi ho votato sino ad oggi, che siamo sani, onesti e sinceri
  • Gianni2 A. Utente certificato 4 anni fa
    Voi pensavate che le provincie con il decreto Monti fossero state eliminate? Vi pare che il PD e il PDL abbiano votato il decreto così, senza protestare o facendo delle piccole proteste di facciata? Quello è stato solo uno spot e sia Monti che il PD che il PDL sapevano benissimo che non si puoteva cambiare la costituzione con un decreto. Sapevano benissimo che la consulta l'avrebbe bocciato. ITALIAN!!! siete stati presi per il c. un'ennesima volta!
  • Lucia 4 anni fa
    Caro Grillo, sei sulla buona strada per capire che tutto quello di cui si lamentava B. era vero. Lui diceva che ogni legge che lui faceva approvare dalle Camere gli veniva puntualmente cancellata dalla Corte Costituzionale e che questo paese è ingovernabile. Speriamo che non ti dovrai ricredere anche sulla giustizia, visto che si parla in questi giorni di reato di vilipendio allo Stato, di cui non si era mai parlato prima! Tra qualche anno capirai anche che devi far eleggere nel tuo partito solo gente di tua completa fiducia e che il Porcellum è ottimo per questo! Hai ancora tanto da imparare, la strada è lunga! Ah dimenticavo: le penne rosse!
  • Gianni B. 4 anni fa
    LA DILIGENZA DEL BUON PADRE DI FAMIGLIA? Questi invece hanno capito che bisogna dare l'assalto alla diligenza e poi spartirsi il bottino tra le colline per poi prendere strade diverse e non lasciare tracce. Questa è la loro diligenza!!!
  • Marco Lombardo 4 anni fa
    Preciso ed efficace come sempre, Beppe. Pensavo che la Casta fosse difficilmente scalfibile, ma ho commesso due errori in uno. Il primo è che la Casta è molto più ampia, subdola, tentacolare, infida, viscida e spregiudicata di quello che pensavo; il secondo è che non solo non vuole essere scalfita ma non tollera la benchè minima interferenza ovvero non vuole nemmeno essere sfiorata, forse nemmeno guardata lassù quel pulpito. Caro Beppe non voglio istigare nessuno, ma ti rappresento la mia fortissima preoccupazione che nei confronti di un finto cieco-sordo-muto altezzoso e permaloso sia inutile sgolarsi e tentare la via dialettica. Arriverà il giorno in cui l'esasperazione farà novanta e la Casta verrà tirata giù dal pulpito. Grazie Beppe per tutto ciò che hai fatto e stai facendo per il nostro paese.
  • stefano d 4 anni fa
    Le province devono essere abolite al più presto, questo è evidente. Tuttavia la Consulta, dal nome del palazzo della Consulta a Roma dove ha sede, in realtà si è limitata solo a fare il suo lavoro, cioè dire che la legge per l'abolizione delle province non può essere emanata mediante decreto legge, bensì con procedure e leggi di pari rango, probabilmente costituzionali. Tutto qui. Non ha detto che le province non possono essere abolite. E' il governo che ha gravemente sbagliato, forse apposta, utilizzando uno strumento legislativo chiaramente inadatto. Anzi secondo me sapevano benissimo che il decreto sarebbe stato bocciato, e l'hanno fatto apposta per non far passare la legge.
    • Piera D'Ambrogio Utente certificato 4 anni fa
      ...la Costituzione non si tocca. e non si modifica con decreto legge. questo principio deve essere chiaro sempre e per sempre. però. il vero problema è che però con decreto legge vengono toccati e stravolti il lavoro, le pensioni ecc.. anche questi sono tutelati dalla nostra Costituzione.
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    fONTE: La Stampa. Bongiorno di oggi di Gramellini postato da : francospal il 05/07/2013 ore 15:37 "I grillini sono utili come un cerotto su una gamba di legno. Ma ogni paese ha la classe dirigente che si merita." Condivido. DRIIIIN DRIIIIN SVEGLIA SVEGLIA SIETE GIA' VECCHI, LENTI; INCOMPETENTI, ED UN PARTITO PADRONALE ED AZIENDALE, COME QUELO DEL BANANA COME SI CHIAMANO QUELLE COSE CON LE COPERTIE RIGIDE, E TANTE PAGINE SCRITTE IN MEZZO? SVEGLIA SVEGLIA
    • Mauro T. Utente certificato 4 anni fa
      ......Ma ogni paese ha la classe dirigente che si merita." Condivido! Infatti questo paese di M. è ora governato da politici di M. Non fa una piega quanto hai detto!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      da come scrivi tutto in maiuscolo direi che o sei un bambino di 5 anni oppure un ritardato mentale (ovviamente opto per la seconda ipotesi) SPLAT!
    • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
      é proprio vero che quando si è senza padrone anche un pezzo di legno un "grimellini" qualsiasi va bene per i deficenti..del pd-menoelle....loro confidano proprio nella tua stupidità per andare avanti.. piu cretini siete più li votate e piu loro fanno i cazzi che vogliono.. "con i soldi pubblici" pagando anche i grimellini leccaculo
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      detto da un piddino idiota.....
  • Claudia C. Utente certificato 4 anni fa
    Io leggo diversamente, la Consulta non si pronuncia sul merito, ma sulla modalità dell'abolizione delle province. Dice, cioè, che il decreto legge serve nei casi di "necessità e urgenza" e questo non lo è, serve un disegno di legge appropriato. Detto questo bisogna però aggiungere che molti altri decreti non sono, non erano, costituzionali per questo motivo. La corte costituzionale si è svegliata e da ora in poi userà lo stesso metro per tutti i DL o tornerà a fare sonni tranquilli?
  • lucifero 4 anni fa
    L'ENTACOSULTA https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/32004_403338705917_4501387_n.jpg
  • Sonia 4 anni fa
    E che dire di uno degli aspetti della recente riforma Fornero di cui nessuno parla ma che apre scenari inquietanti per gli anni futuri. Leggete e divulgate: http://www.laclessidra.net/politica-nazionale/39-l-art-8-della-legge-148-11-la-macchina-del-tempo-del-mondo-del-lavoro
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    ma questi signori della consulta,oltre all'eta'non si potrebbe sapere anche il loro stipendio? e da quanto sono in carica? e quante volte si riunuscono durante l'anno? e sul resto del tempo cosa fanno? ma qualche personaggio un po piu giovane,giusto per stare al passo con i tempi,no??...mah..
  • claudio casalini 4 anni fa
    LIBERE ARMI IN LIBERA PATRIA . SE VOGLIAMO CHE L'ITALIA RIMANGA DEMOCRATICA BISOGNA FARE UN REFERENDUM PER LEGALIZZARE LE ARMI COME IN AMERICA.ALTRIMENTI FATE COME VOLETE IO VI HO AVVERTITO.
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
      Allora sei proprio un deficiente! Ti ho spiegato riportandoti tutte le disposizioni della questura e le leggi che regolano la detenzione e l'acquisto di armi, dimostrandoti che è praticamente libero per gli incensurati ed i sani di mente e tu continui a scrivere queste cretinate? Vai a spammare da un'altra parte: deficiente! Click
    • mister x Utente certificato 4 anni fa
      perchè... adesso sono illegali? basta essere maggiorenne, incensurato, e te ne puoi comprare delle carrettate.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      meglio di no,credimi...
  • claudio 4 anni fa
    Ma, questi dove vivono in casa albergo per anziani??
  • mister x Utente certificato 4 anni fa
    basta con stà storia di abolire le provincie: io ci vivo, in provincia. abolite le città!
    • massi m. 4 anni fa
      abolite questa nazione con tutti gli italioti
  • Mario 4 anni fa
    QUESTO E' UN DISCORSO SERIO!!! LEGGETE LA RISPOSTA DELLA BOLDRINI A MARCHIONNE http://www.lavoroergosum.it/?p=2271
  • MASSIMILIANO C. Utente certificato 4 anni fa
    Andiamo in piazza!
    • massi m. 4 anni fa
      andiamo a mangiare la pizza
  • hhhhhh hhhhhhh Utente certificato 4 anni fa mostra
    provastronzostaffcon filtro
  • massimo decimo meridio Utente certificato 4 anni fa
    Cosa chiederà il Movimento a Napolitano mercoledì prossimo?
    • 1travoi 4 anni fa
      @massimo decio meridio al mio segnale scatenate l'inferno(cit):)
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      proporrei : "ma perché cazzo a quasi 100 anni hai accettato il secondo mandato?"
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Marta Cartabia e troppo giovane
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Visto l'elenco dei nomi e del anno di nascita Almeno Berlusconi non li molesta sessualmente!! Però hanno l'età giusta per prendere parte alle cene eleganti Ma più che una consulta a me sembra un convitto di anziani Possono fare una partita a scopone a briscola Ma dopo questi signori di costituzionalisti non ce più nessuno? Qualche quarantenne o cinquantenne no e vietato dalla costituzione
  • lily war Utente certificato 4 anni fa
    le province vanno abolite, senza se e senza ma. bisogna solo trovare la giusta via di mezzo tra la scorciatoia del decreto legge e la storia infinita del disegno di legge parlamentare. tutto qui.
  • gennaro esposito 4 anni fa
    EUREKA! Piccolo suggerimento per cambiare lo status quo. La prendo da lontano, ma sarò sintetico. Nel Vangelo si dice che è la fede che salva e produce miracoli. La programmazione neurolinguistica (PNL), afferma che credere vero e reale qualcosa, produce effetti reali. I medici dicono di non angustiare gli ammalati ma di dare loro la speranza. I mass media producono una visione condivisa delle cose funzionale a a chi li orienta. In Italia c'è il conflitto d'interessi di B e il duopolio informativo. Questa è la premessa da cui si può trarre qualche linea d'azione per cambiare lo status quo. a) Interdire chi oggi produce il senso comune funzionale a chi è ai vertici del potere in questo Paese, a partire dalla rai. A seguire mediaset ridiscutendo le concessioni, se necessario ad aziendam all'incontrario di come è stato sinora. b) Organizzare una seria piattaforma informativa che raggiunga tutti gli italiani, anche quelli che non hanno accesso in modo continuativo alla rete. Anche a costo di produrre moduli da collegare ai televisori con i preset dei canali della rete, tipo "la Cosa". Concludendo: quello che si ritiene vero e reale, senza remore nè retropensieri è reale. La realtà è solo questa. Non si andrebbe in guerra senza essere caricati contro la paura. Non si accetterebbero dosi di stress elevato se non esistesse un meccanismo che filtrasse le credenze. Quando si crede vera e reale qualcosa quella cosa è vera e reale. (Naturalmente, ai fini dell'azione. Per i morti e feriti c'è un'apposita contabilità...) Ai fini della battaglia e della guerra, anche in tempo di pace, mediante i megafoni del potere e dell'opposizione, è quello che conta. Il M5S è fatto da gente che in entrata al parlamento, e chi già non se n'è andato per tenersi diaria ed emolumenti, lo è ancora. Certifica la propria passione civile e politica con la consapevolezza che rinuncia volontariamente all'avidità per l'ideale. Occorre creare un nuovo senso comune che raggiunga tutti... GE
    • gennaro esposito 4 anni fa
      Solitamente occorre avere fede in se stessi per fare qualunque cosa. Cioè iniziare avendo niente, e proseguire continuando a credere che cambierà. Ora il M5S NON ha niente. Il M5S può fare tutto quello che le cariche consentono in Parlamento. Sul resto in elenco nel mio commento, dipende molto da scelte che possono fare coloro che valgono uno, ma hanno i soldi e una Visione. O comunque, dipende da coloro che possono aprire gli occhi a chi può investire.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      sì,ma ... COME ? :)
  • esse 4 anni fa
    Per i cosiddetti “esodati” deve essere ripristinato da subito il patto che lo Stato ha rotto, permettendo loro di andare in pensione con le norme previgenti ! O dobbiamo concludere che i Governi e la Classe Politica, come diceva un grande De Niro in un memorabile film, sono “solo chiacchiere e distintivo”? Il dubbio lo abbiamo ormai da molto tempo! Ma con una differenza di cui abbiamo certezza: dalla nostra parte non abbiamo Al Capone! Per la “Rete dei Comitati degli Esodati”:
  • hhhhhh hhhhhhh Utente certificato 4 anni fa mostra
    hhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh
  • mister x Utente certificato 4 anni fa
    Letta... imu: rinviato iva: rinviato lavoro: rinviato questo è urgente: rinviato. questo è da fare subitissimo: rinviato. su quest'altro non possiamo perder tempo: rinviato. Sua moglie ieri sera ne aveva voglia: rinviato. qualcuno mi sa dire una cosa che questo governo ha fatto? (per curiosità, mica per altro...) Letta, il governo del fare. pugnette. (offese carfagna, minetti e socie "e allora noi cosa ci stiamo a fare?)
  • emi m. Utente certificato 4 anni fa
    ORRARI ghi acme f35 agquezdoda bozze zurri ralagozi i te quirreghi re homma manemode rozge gotili umo ponpo te nilto zu acmuma vema o zaddillorlre
    • 1travoi 4 anni fa
      me lo dicevano impara le lingue...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      su una strada per il cimitero: “Divieto di transito - escluso residenti” :)
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    ca++o ! ma il più giovane c'ha 136 anni !!! sembrano gli Efori nel famoso film 300 (avete presente?) e un paese intero deve subire la loro demenza senile ? VIVA L'EGITTOOOOOOOO !!!
  • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
    Per ritornare un attimo al Blog famigerato che ha portato al colloquio con Napolitano questo mercoledi prossimo, c'è lo spunto per un chiarimento definitivo da fare sul pensiero dei cosiddetti "dissidenti" (loro stessi mi pare che non rifuggano da questa etichettatura) all'interno del M5S, per esempio vedi l'ultima intervista, pietosa ma illuminante, al Fatto di stamattina. Non voglio ripetere nomi che per me non vogliono dire più nulla come quelli scritti sulla lavagna dei buoni e dei cattivi, tantomeno addirittura di quelli dei già espulsi (per fortuna), Se mai sulla lavagna ci va sritta la lista degli intelligenti e degli scemi (le vie di mezzo sono quelle da vechia politica). Il concetto è questo: Nel Blog Grillo chiosava in un commento d'ironia amara e comunque satirico, con la richiesta di un colloquio a Napolitano. Grillo non è così stupido come i media e purtroppo anche all'interno del movimento (mi riferisco al gruppuscolo dei dissidenti) vogliono farlo apparire, e cioè come uno sprovveduto che non sa nemmeno, in qualità di rappresentante/fondatore della prima forza politica del paese, come si dovrebbe chiedere un colloquio ufficiale al Presidente della Repubblica. Tra coloro che ovviamente neppure lontanamente hanno percepito l'amarezza e la tristezza del commento di Beppe Grillo, purtroppo c'è stato dunque lo stesso Napolitano...Tant'è vero che il primo a sorprendersene è stato lo stesso Beppe, che ora si trova persino costretto ad andare a dirglielo ufficialmente: "Mi scusi, Lei ci fa o lo è?". Che i "dissidenti" si rispondano pure loro, con coscienza. Sennò chi li cancella più dalla lista sulla lavagna? Buona riflessione a tutti.
  • alfio 4 anni fa
    · Il Governo si presume voglia continuare a nascondersi dietro il comodo alibi della mancanza di risorse, dimenticando volutamente che il risparmio ottenuto dalla manovra sulle pensioni Fornero non è stato un taglio di spesa, ma un prelievo sui contributi dei lavoratori (in pratica una tassa su una sola categoria di soggetti!). Ma in merito all’argomento risorse vogliamo ricordare quel che segue: · Se son veri i calcoli pubblicati, la soppressione IMU sulla prima casa in versione PD costerebbe 4 MILD/anno mentre in versione PDL costerebbe 8 MLD/anno. Con la cifra riferita ad un solo anno si riuscirebbero a salvaguardare circa 100.000 (versione PD) o 200.000 (versione PDL) cosiddetti “esodati”! · Se gli F35 costano circa 15 MLD, a cui va aggiunto circa il doppio di tale cifra per il mantenimento operativo della loro vita, ancor più utile sarebbe stato risparmiare quei denari. Ma questa maggioranza ha appena confermato in Parlamento di voler spendere quei soldi, inutili per molti Paesi che hanno receduto dall’acquisto, Canada in testa. Il tutto mentre gli scandali per corruzione che colpiscono le aziende italiane del settore sono all’ordine del giorno e la “mitologica” legge anticorruzione, definita assolutamente prioritaria anche dal passato Governo, è anch’essa diventata “miraggio”! · “Improvvisamente”, dopo anni di elogi pubblici della classe politica ad Equitalia per il presunto miglioramento del recupero fiscale, si scopre invece che devono ancora essere riscosse da Equitalia (Agenzia dell’Entrate e INPS) “Cifre da iperbole siderale: 545 miliardi di euro, venti Finanziarie importanti, un quarto del prodotto interno lordo, un quinto del debito pubblico”. Non ci sono parole da aggiungere se non che essendo importi relativi a 8-9 anni vuol dire mancato recupero di circa 65 Mld/anno (3 pesanti finanziarie annue)
  • pierrot lunaire Utente certificato 4 anni fa
    Non mi piace questo modo di ragionare, questo mettere tutti nel calderone dei cattivi, anche le istituzioni di garanzia. *In che modo la Corte Costituzionale dovrebbe intervenire per aumentare l'occupazione? *Il porcellum ha fatto sorgere una questione di legittimità costituzionale solo dopo le ultime elezioni, quando un premio di maggioranza spropositato ha posto un problema di sovrarappresentanza di una parte dell'elettorato. Bisogna abolire il porcello. Ma Corte Costituzionale non può abolire una legge elettorale vigente. Ci sono dei problemi tecnici, oltre che di legittimità. *Sui cacciabombardieri sono d'accordo, è una spesa quantomeno inutile. Ma chi dice che, se abbiamo un esercito, bisogna sia messo in condizione di svolgere il suo compito, non ha tutti i torti. L'acquisto degli F35 comporterebbe la rottamazione dei vecchi aerei in dotazione, molto più numerosi di quelli che verrebbero acquistati, e questo, secondo gli esperti, farebbe risparmiare sui costi di esercizio. Io sarei per abolire tutti i cacciabombardieri, di rottamare i vecchi e non comprarne di nuovi; ma non si può pretendere che la Corte Costituzionale metta il becco sulle dotazioni dell'esercito. Nella Costituzione c'è scritto che l'Italia ripudia la guerra, non che non deve avere un esercito. *L'abolizione delle provincie non può esser fatta con decreto legge, ma con legge costituzionale. Il CdM ha approvato proprio oggi un disegno di legge costituzionale in tal senso. Se l'abolizione delle p. avverrà seguendo l'iter prescritto, la Consulta non potrà avere niente da ridire. La "Consulta" non è un potere divino svinciolato dalle cose umane. Decide sulla legittimità costituzionale delle leggi, non fa politica (come pretende quel signore che più volte ha provato a farsi delle leggi tagliate su misura). Lasci stare le istituzioni di garanzia, sigonr Grillo. Se la prenda, come ha fatto finora con meritato successo, con la politica. Magari usando un linguaggio meno grev
    • Ben Monaco 4 anni fa
      Capisco la sua apprensione, ma in questo altalenarsi di eventi e proclami delle "istituzioni" che altro non sono che vignette prive di contenuto, proverei a rileggere le ultime righe del post per poter capire le precedenti. Qualora non riuscisse proverei a leggere il commento di @ rino delle 15:51. Cordiali saluti
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ritornare - ogni tanto coi piedi per terra - no,eh?
    • pierrot lunaire Utente certificato 4 anni fa
      Ho esaurito i caratteri a disposizione. Ripeto l'ultimo capoverso: Lasci stare le istituzioni di garanzia, sigonr Grillo. Se la prenda, come ha fatto finora con meritato successo, con la politica. Magari usando un linguaggio meno greve, meno da satira a buon mercato e meno propagandistico. Con tutta la mia stima
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    L'ORACOLO DELLA CONSULTA E LE PROVINCE ETERNE. Sapete perchè tutto ciò avviene? Avviene pechè qualsiasi malefatta questi compiano, non pagano mai, non hanno una caxxo di responsabilità che gli faccia scontare per i danni che fanno! Ci sarebbe l'art. 28 della Costituzione, ma probabilmente non servirebbe a nulla, allora ci sarebbe da fare come quelli nel link qui sotto. http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/42597-cina_introdotta_la_pena_di_morte_per_reati_ambientali.php Arrivederci e grazie. Nando da Roma.
    • Terry 4 anni fa
      La causa di questa situazione di stallo e del fatto che pdl e pd abbiano creato un mostro col consenso di Napolitano è che metà degli italiani lo abbiano consentito votando quei partiti.Ora l'obiettivo principale e' convincerli del loro sbaglio.So che sto dicendo una ovvietà ma quale altra strada ci sarebbe da percorrere?
  • nk 4 anni fa
    La prossima volta che proponete un nome per il presidente delle repubblica, si spera che non proporrete persone compromesse pesantemente con i poteri forti come la Bonino.
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    Tutti gli Italiani (chi più chi meno, chi con maggiori competenze e chi meno) hanno davanti agli occhi la situazione del Paese: saprebbero trovare le soluzioni più idonee per cercare di migliorarla ... perchè userebbero una cosa che viene citata anche in alcune leggi ... LA DILIGENZA DEL BUON PADRE DI FAMIGLIA ... E' quella usata dalla maggioranza delle persone nella propria vita quotidiana salvo poi sentirsi accusare dai politici di aver vissuto negli ultimi anni al di là delle proprie possibilità ... E' una cosa che mi innervosisce molto : io non ho MAI SPESO nella mia vita più di quello che ho guadagnato ... LORO INVECE NEGLI ULTIMI 50 ANNI LO HANNO FATTO SENZA SCRUPOLO ALCUNO !!! ... E CONTINUANO IMPERTERRITI A FARLO ... Dobbiamo tornare all'antico ed usare la diligenza del buon padre di famiglia (lo sto dicendo non a noi cittadini ma ai politici ...)
  • sandro 4 anni fa
    Caro Beppe, cari M5S, fatene una Vostra bandiera del problema he Vi sottoponiamo .Grazie. Giovedì 4 Luglio 2013 Nel silenzio dei Media, passano i Governi ma gli esodati restano: i Governi sono “solo chiacchiere e distintivo”? In data 9 maggio u.s., reiterandolo il 16 giugno, la Rete dei Comitati di Esodati, Mobilitati, Contributori Volontari, Donne Esodate Mobilitate Licenziate (ESMOL),“Quindicenni”, Esonerati, Fondi di Settore e Licenziati aveva fiduciosamente richiesto al Governo di essere ascoltata sulla questione dei cosiddetti “esodati” per portare il proprio contributo di conoscenza profonda del problema ed, essendo diretta parte in causa, esprimere le giuste rivendicazioni di coloro che vivono già oggi nell’angoscia e nella disperazione. A nessuna delle 2 richieste il Governo ha dato alcun riscontro! La Rete, fin dall’approvazione della Riforma Fornero sulle pensioni, ha cercato di interloquire in modo propositivo con i Partiti, le Istituzioni, i Sindacati ed i Media, dimostrando ormai una inconfutabile competenza sulla materia, come riconosciuto da tutti coloro con cui è riuscita ad interagire. Evidentemente o il Governo è sordo al grido dei figli con cui ha “rotto un patto” oppure teme il confronto! Se ciò era comprensibile per il governo Monti, in quanto autore del “delitto” in danno di centinaia di migliaia di famiglie, non si spiega però per il Governo Letta che ha evidenziato nel suo programma la questione “Esodati” come priorità da risolvere. Ma non ci arrendiamo al riguardo!! Infatti, l’onestà e la serietà di una Classe Politica e di un Governo si misurano sulla sua coerenza ed affidabilità: l’on. Letta per ottenere la fiducia in Parlamento ha testualmente affermato: > Ebbene, se si rompe un patto non esiste altra soluzione che tornare a rispettarlo !
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    al di la del costituzionale o meno,ma esiste la logica,il buon senso,le priorita'..prendiamo per esempio gli f 35,(non entro nel merito se sono cari ,se funzionano, se siamo contro la guerra) ma sara' prioritario ,visto che il popolo sta morendo,per lo meno rinviare a momenti migliori questa spesa? se in una famiglia si fa la fame,non si compra l'auto nuova anche se hai gia firmato il contratto,si valuta e si rinvia..e cosi tutto cio che serve per migliorare questa situazione..non sono i post di beppe duri,sono i nostri politici,manager(non tutti) che ci hanno ridotto in questo stato,e con loro non si deve avere tanti riguardi
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione da vendere, è talmente ovvio che non si capisce come mai questi non lo vedano... a meno che non lo possano fare perchè si sono già intascati la percentuale!...
  • Gianni B. 4 anni fa
    IN ITALIA L'ECONOMIA VA BENISSIMO....... infatti il 63% delle famiglie fa economia anche sull'acquisto del cibo!! Mio Dio, come ci siamo ridotti!! E mammoLETTA parla di arrivare al semestre di presidenza Europeo, ah bello!! Qua è già tanto se si arriva a fine mese, non lo vedi?
  • Marco Vallerga Utente certificato 4 anni fa
    Mi domando se l'articolista si sia posto il problema se e' normale che un Governo (un qualsiasi governo illuminato o meno) possa cambiare la Costituzione del paese con un decreto legge. Cioe' con un atto immediatamente esecutivo per almeno due mesi (a meno che non venga fatto decadere dal parlamento). Puo' l'articolista confermarmi se ritenga giusto il seguente scenario: Berlusconi Presidente del Consiglio che emette un decreto legge in cui cambia d'imperio la sede giudiziaria dei suoi processi (anche questa norma costituzionale)... A scanso di equivoci specifico che reputo la domanda retorica.
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Dobbiamo continuare ad essere rumorosi, fastidiosi e mordaci come quei cagnolini dei cartoni animati che hanno una vocetta assordante e molesta e quando ti azzannano il deretano non ti mollano più... eh,eh,eh
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Cazzo è successo al Blog per un pò? Non funzionava più. Il nuovo post è sparito.....
  • 1travoi 4 anni fa
    questo è costituzionale? Crollano i consumi delle famiglie. Sei su dieci risparmiano sul cibo Roma - (Adnkronos/Ign) - Nel 2012 la spesa media mensile per famiglia è stata pari a 2.419 euro: -2,8% rispetto all'anno precedente, la flessione più forte dal 1997. Tiene la spesa per gli alimenti (passata da 477 a 468 euro) grazie alle "strategie di contenimento": il 62% dei nuclei riduce la quantità o qualità dei pasti e aumentano coloro che si rivolgono all'hard discount (dal 10,5% al 12,3%). Crollano abbigliamento e calzature. Saldi al via in tutta Italia, spesa media sotto i 100 euro
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      :) 1 io so usare bene solo ascia e scudo, me la cavo bene pure col machete, sai che tagli...delle mani!
    • 1travoi 4 anni fa
      lei si che ci starebbe bene a legifereare ,così responsabile:) mai dire mai,comunque...
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      eccheienefrega...tanto diranno che siccome ce stà l'estate est ovvio che la gente non compra: vestito, perchè fa caldo cibo, e chi ha voglia de magnà auto, e che vuoi sta chiuso in ta a scatola de latta? case, ma dai che se va ar mare.... hai visto mai lo squalo chieder alla preda se je fa male quanno lo sbrana?
  • Ivan Solinas Utente certificato 4 anni fa
    Non capisco e non concordo. Un filo logico ci dovrebbe essere. Così sembra che qualunque cosa sia un pretesto per fare protesta. Che le provincie non possano essere abolite per decreto lo capisce anche un bambino ed è proprio dal Movimento 5 Stelle che è venuta l'unica voce per ritornare alla centralità del parlamento e quindi del volere democratico dei cittadini. Quello che aveva tentato Monti era solo un bluff. Perché polemizzare con la corte costituzionale, non poteva comportarsi diversamente. A forza di delegittimare tutte le istituzioni, rischiamo di rimanere con una casa senza fondamenta. Capisco che questo Movimento gorgogli di cambiamento, ne abbia sete, e che di contro ci siano forze che vi si oppongono. Per me è un processo che comunque richiederà il suo tempo, l'importante è muovere passi nella giusta direzione, ma non facciamo di tutto un pretesto di polemica, come se fossimo gli unici portatori della verità.
    • federico c. Utente certificato 4 anni fa
      Condivido al 2000%
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      ma se non glielo diciamo noi che sono degli incapaci chi credi che glielo dica?
  • Davide Tancioni 4 anni fa
    "Finché la violenza di stato si chiamerà giustizia, la giustizia del popolo si chiamerà violenza." Giuseppe Mazzini (1805-1872)
  • gennaro esposito 4 anni fa
    UNA VERITA' AL GIORNO... Una verità al giorno, e cancelliamo chi crea la sensibilità condivisa, per non capire un cazzo, e ad arrendersi prima di iniziare la rivolta contro l'iniquità e l'ingiustizia sociale! Una verità al giorno, e sarà più vicina la massa critica, che spontaneamente, si rivolterà contro lo status quo, che non è il "potere costituito", ma la prevaricazione di un ristretto gruppo ai vertici del potere. Laddove il terrorismo fallisce, la presa di coscienza collettiva della maggioranza, manderà a cagare chi oggi ci fotte la vita! La vita è ora... E CE LA STANNO FOTTENDO!!! IL M5S guidi il risveglio collettivo! Il lavoro non nobilita chi lavora per la fiat di marchionne, che guida un trend di separazione e guerra intestina, fra chi organizza l'impresa e chi vi lavora. La fiat di marchionne è un lager tollerato e sostenuto dai nominati al parlamento. La finanza non è l'unico modo per gestire l'azione economica collettiva. Non questa finanza basata sulla speculazione sistematica, scritta nelle regole. Se anche si accettasse la logica ideologica dei libri di economia, sicuramente non funziona per la massa, ma per una minoranza di banchieri, finanzieri, nominati, manager delle stock option, o dei manager dei partiti, chiamati forse a gestire le grandi tangenti della TAV e degli F35. Con i giornalisti di regime che ci ritroviamo, che inciuciano soltanto, gli scandali arriveranno sempre anni dopo alla cognizione del Paese. Quando, cioè, i colpevoli sono morti di vecchiaia nel lusso e chi sa può parlare con i magistrati per avere lo sconto di pena. Non è possibile che nessuno si occupi, seriamente, di divulgare attraverso la stampa lo scandalo del mote dei paschi! Ma se vi sono decine di miliardi spariti, è chiaro che chi non parla, ha delle "buone ragioni", anche sul versante dell'informazione. Chi non è interessato direttamente, sta zitto per mantenere il posto, nelle banche e nell'informazione. Chi sono, infatti, gli editori? I banchieri!
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    Ma tutti i sommi giureconsulti che fanno gli speciosi sul post colgono la provocazione ? Oppure : nel decreto salva-Italia solo questa parte non era costituzionale ? si va avanti solo a decreti-legge,esautorando il Parlamento dai propri poteri,la Consulta non eccepisce su questo ? Si dirà bisogna fare ricorso alla Consulta altrimenti non vi è giudizio... Chi ha fatto ricorso sulla cancellazione dell province ? Gli stessi che dichiarano di volerle eliminare.... Tutti i ricorsi presentati alla Consulta hanno la stessa rapidità di sentenza ? Infine cosa più importante,visto che siete così bravi a contare i peli del culo,un consiglio,andate a correggere le dichiarazioni dei vostri politici lì si che ce n'è da fare !!!
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    ennesima scatoletta di tonno aperta, sotto alla prossima! Loro pensano di smontarci ma non hanno ancora fatto i conti con la nostra tenacia, siamo come i cagnini che ti mordono i pantaloni e non ti mollano più...eh,eh,eh
    • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
      ma va, loro dicono che pensiamo solo agli scontrini... già per loro rendicontare qualcosa pagata da noi e da sciocchi!!!
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    notizia di poco fa ansa: Usa: +195.000 posti lavoro a giugno (ANSA) - ROMA, 5 LUG - L'economia americana ha creato nel mese di giugno 195.000 posti di lavoro, piu' dei 165.000 attesi dal mercato. Il tasso di disoccupazione e' rimasto fermo al 7,6%. Lo comunica il Dipartimento del lavoro.... funziona come da noi..uguale uguale..
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      Allora vai a vivere in america, un paese con la più grande popolazione carceraria del mondo, esclusa da ogni statistica anche di occupazione, con diritti quasi nulli e con la pena di morte! Bel modello, importiamolo.
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    ... ORACOLO ... LO SI CONSULTA ... MA SOLO A COMANDO ... La parte finale del post è molto coinvolgente ... chi non ne sarebbe d'accordo ??? Si parla di cose vergognosamente attuate e/o disattese nel nostro Paese (altre ne sono state ricordate in alcuni commenti...). Ma sono domande cui non seguirà una risposta e solo perchè la domanda la poniamo noi Cittadini ... e di noi non importa a nessuno di coloro che detiene il potere ... Io ritengo che nel caso specifico la risposta della Consulta sia stata legittima (molto meno razionale la scelta fatta di usare un DL per giungere allo scopo a meno che lo scopo "NON lo si volesse realmente raggiungere"...). Sull'età (avanzata)di coloro che prendono in Italia le decisioni importanti stenderei un velo (pietoso) ... Per migliorare la situazione occorre un cambio radicale, una riforma strutturale a 360° delle regole attuali della politica e della vita pubblica. Le storture burocratiche, clientelari, nepotiste, lobbistiche, pseudomafiose, un vero e proprio cancro che attanaglia il nostro Paese, devono essere rimosse CHIRURGICAMENTE ... solo così si potrà tornare ad avere un futuro ... Per fare ciò occorre che tutti coloro che oggi rappresentano il problema vengano sostituiti da forze nuove (alla DI BATTISTA per intenderci) che provvedano secondo i canali democratici: Leggi fatte, scelte effettuate, decisioni prese in Parlamento con il solo intento ed obiettivo dell'interesse della collettività ... Ma per ora siamo ancora alla ... MALATTIA CHE CURA IL MALATO ...
  • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
    E chi glielo spiega ora ai 19 milioni di pensionati , ai 3,5 milioni di statali e ai 2 milioni di italiani che vivono di politica. Cambiamento!???No grazie...sono egoista!
    • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
      La rivoluzione ci sarà quando finiranno i soldi per le pensioni.... Ma purtroppo prima di arrivare a questo gli altri "produttivi" o saranno scappati o saranno derubati di tutto.
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    NON FUNZIONA PIU' UN CAZZO PARE!
    • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
      Dici in italia in generale...come darti torto...
  • mario 4 anni fa
    "il decreto-legge, atto destinato a fronteggiare casi straordinari di necessità e urgenza, è strumento normativo non utilizzabile per realizzare una riforma organica e di sistema quale quella prevista dalle norme censurate nel presente giudizio". Cioè? Detto in parole povere le Province non si toccano. No, signori miei. Significa che le province si toccano ma non per decreto legge (valido 60 gg. e rinnovabile per altri 60. salvo la conferma da parte del Parlamento). Per cambiare un tassello importante dell'ordinamento amministrativo dello stato, alla Consulta un semplice decreto non è sembrato adeguato, oltretutto visto che tanto il Parlamento dovrà rimetterci le mani. Non potete chiedere tra le righe scorciatoie che prescindano dalle leggi, seppure a fin di bene. Non può esistere una "legislazione materiale" contrapposta a quella vera. Le leggi si rispettano. Se le leggi non vanno bene si cambiano. Fatevelo spiegare da Travaglio, che è un liberale. Funziona così in tutti i sistemi democratici. Ohé non eravate poi voi quelli che - giustamente - si lamentavano dello svilimento del ruolo del Parmanento?
  • Renato M 4 anni fa
    Vabbe dai, la legge è legge e se dice che le province non si possano togliere con un decretino che rassomiglia ad un cretino :-) vuol dire che va fatto un percorso serio, cosa che il nostro parlamento non lo vuol fare. Peccato che non c'è una consulta che giudica la consulta perchè a quest'ora sarebbero in mezza na strada pure loro visto che si esprime a convenienza.
    • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
      Ah proposito, il "decretino cretino" ha messo in strada centinaia di migliaia di esodati, aumentato di diversi anni l'età lavorativa (roba che non erano riusciti a fare 5 governi) e fregato un miliardo e mezzo di euro agli italiani che avevano ancora delle lire a casa, più altre nefandezze a carico dei più deboli... Meno male che era piccolino e cretino!! Ovviamente le cose positive, come l'abolizione delle provincie e il tetto agli stipendi dei manager pubblici sono stati cassati dalla Consulta... Ovviamente.....
    • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
      Percorso serio???? Ma hai visto chi ci governa????? E se ci fosse il "percorso serio" troverebbero qualche vizio di forma per non fare un cavolo come al solito
  • gattacicova 4 anni fa
    a pensarci bene......è un golpe al contrario,il potere costituito,sempre loro, delegittima il parlamento,espressione della voce del popolo,si autodefinisce garante della costituzione,quale? è stabilisce al di fuori e al di sopra di tutti cosa e bene per il paese.a casa mia questa si definisce OLIGARCHIA,brutta parola,che non ha niente a che vedere con democrazia. Aquesto punto mandiamo a cas tutti i parlamentari ,perche non servono più aniente.Dichiariamoci prigiopnieri politici,e speriamo in un intervento FRIDOM degli stati uniti,altrimenti finiremo come i MARò,dimenticati anche da DIO,non da SCHIVA E VISNù.....Meditate gente meditae.......
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    x umberto.. ma con tutti i sapientoni avvocati e giuristi vuoi che non lo sapevano prima?e comunque.tenetevi o appoggiate pure quelli che ci hanno ridotto cosi'..se non lo capite ,non è colpa nostra..
  • marco da firenze 4 anni fa
    a oggi non si dice piu' che l'Italia e' un paese di M....a!(merda).Non ho letto la sentenza della cassazione che ha dato vittoria ai due carabinieri ma penso che l'accostamento era offensivo alla merda.
  • Mario Vitale 4 anni fa
    Questa mi sembra una polemica poco sensata. Se è vero che l'abolizione delle Province è auspicabile, non lo è il fatto che si possa intervenire sulla Costituzione con un decreto legge. Il punto è questo: le province sono state inserite in Costituzione e per abolirle ci vuole un iter appropriato. Nel caso delle province, è indubbio, questa procedura è un ostacolo alla volontà popolare, anche se non mi stupirei di scoprire che chi fece il decreto già sapeva che non avrebbe potuto aver corso e lo fece proprio per vendere un po' di fumo. Non dobbiamo però dimenticare che siamo in mano ad una manica di farabutti, per cui se potessero fare modifiche alla Costituzione per decreto legge ne vedremmo di ogni.
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    arrestati poco fa tre topi da appartamento in pieno giorno a roma tutti e tre georgiani,non hanno ne timore ne sfrontatezza ,tanto sanno che domani saranno gia fuori..la feccia continua imperterrita..e noi? mah..
    • Attilio Canellaa 4 anni fa
      Ti procuri uno scavatore e in aperta campagna scavi una fossa ,gli ammazzi e li butti dentro ricopri il tutto e cosi via ....((come qualche Carabiniere ha consigliato ...che ne hanno piene le palle di uno stato e di una giustizia che li prende per il culo ))scherzi a parte se continua così la giustizia dovremmo farcela da noi ...
    • andrea o. Utente certificato 4 anni fa
      intanto i topi di fogna(politici)se la ridono
  • gennaro esposito 4 anni fa
    PD TENIA D'ITALIA! PD SOLO CARRIERIFICIO DEL GRUPPO DIRIGENTE Gli elettori del PD dovrebbero avere la memoria un pochino più lunga di quella del pesce rosso. A che serve il PD? Solo a far fare salti di carriera al proprio quadro dirigente. Guardate come chiudono la bocca appena gli danno un ministero o una delega. La riaprono appena pensano di potersi candidare alla segreteria. Il tempo di fare figure di merda e ritornare al calmo emolumento + diaria parlamentare! SE NE DEVONO ANDARE A FANCULO!
    • gennaro esposito 4 anni fa
      Nel caso del PDL è differente. Chi viene nominato a qualche incarico è un prestanome, che dovrà esserci sino a quando non è incriminato. Si tratta comunque di far carriera, assumendosi rischi penali. Quelli del PDL non temono le figure di merda, come i ladri che scappano. E' previsto. Dopo di che, si passa al prestanome seguente.
    • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
      Gennaro hai ragione, ma ricorda che oltre al PD c'e' anche il PDL, Lega, SEL, UDC e altri magnaccioni schifosi che devono sparire e ridare i soldi rubati!
  • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
    Amico che leggi queste cose, ti fidi ancora delle istituzioni???? Quante volte dovrai ancora essere preso in giro, depauperato, spolpato, lasciato a te stesso e anche lasciato morire? Fra un pò, quando veramente sarai stato derubato di tutto forse lotterai per riprenderti il tuo futuro!
  • Marc Svetava Utente certificato 4 anni fa
    SUL FILO DEL RASOIO NELLA "STORIA" GLI INGANNI HANNO AVUTO BREVE DURATA CON RAMMARICO PREVEDO CHE PRESTO IN ITALIA( e non solo) CI SARà UNA RIVOLUZIONE E QUESTA VOLTA NON PACIFISTA. LE SITUAZIONI PER LE STRADE E In LUOGHI VARI SONO SUL FILO DEL RASOIO.COME NON VEDERLE, SENTIRLE? (POI NON CAPISCO COME FANNO A DIRE IN TV CHE IL GOVERNO LETTA è DI ALTO GRADIMENTO. CHI FA QUESTI SONDAGGI? CON CHI LI FANNO, CON I BENESTANTI?) L'ITALIA è MORTA! GOODBYE
    • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
      Marc, ti ricordi i sondaggi riguardanti il governo Monti, era ben voluto dal 50% degli italiani. Casualmente alle elezioni però lo hanno votato solo l 8%, chissa come mai.... Forse hai visto i sondaggi di Ballaro'? quelli che davano il M5S al 13% prima delle elezioni? Ripeto... occhio che ci stanno prendendo per il culo sempre di più....
  • Ben Monaco 4 anni fa
    INCOSTITUZIONALE! Sono anche anticostituzionali i 17Mld che si sarebbero risparmiati? E dopo 20anni bruciati, dovevamo proprio avere un governo tecnico, una decina di saggi, due ideologie contrapposte a governarci, un'altra ventina di saggi, un capobastone che rinvia tutto, un autonominatosi capodeicapi, istituzioni giornalmente coinvolte nel malaffare..... Non è anche ANTICOSTITUZIONALE mettere in ginocchio milioni di cittadini, i loro figli e sicuramente i loro nipoti?
  • Umberto Mastroberti 4 anni fa
    Vorrei chiedere a Grillo chi gli scrive i post. Dopo la topica sul decreto lavoro, adesso si ripete. E tutto questo a scapito del M5S, visto che il movimento viene identificato proprio in Grillo. La consulta ha bocciato il taglio delle province perché è stato effettuato tramite decreto legge e non con un disegno di legge costituzionale; per chi non lo sapesse i dettami della Costituzione, tra cui l'istituzione delle province, possono essere modificati SOLO tramite legge costituzionale e non con un decreto legge del primo governicchio di passaggio
    • Ben Monaco 4 anni fa
      Credo che chi ha scritto il post e/o Grillo sappiano quanto hanno scritto. Leggendo i post precedenti questo calza a pennello. La loro (dei governicchi) parola d'ordine è CONFONDERE, INTERPRETARE e FARE a loro piacimento. La Costituzione esiste, è chiara, ma viene rivoltata come un calzino dal "governicchio" (come tu scrivi) di turno. Vuoi che un bocconiano come monti non lo sapesse? Le ultime sei righe del post ti danno la spiegazione delle precedenti.
    • Pietro Stra Utente certificato 4 anni fa
      Tu sai che ci vuole un iter costituzionale e un governo di tecnici non lo sapeva?. Eppure le tue critiche servono a criticare noi e difendere questa gente. Cos'hai negli occhi, fette di zucchine o di salame!
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Visto che lei è cosi informato e documentato dovrebbe saperlo, comunque io che sono un'ignorante le posso confermare che i post li scrivono Casaleggio e Grillo, se legge il libro"il grillo canta sempre al tramonto" troverà molte informazioni.
  • anna q. Utente certificato 4 anni fa
    ed è costituzionale che un presidente della repubblica nomini i saggi di area dei tre partiti che gli piacciono escludendo il m5s che rappresenta 8,7 milioni di voti,per me è un colpe, cioè quì loro vedono la costituzione a secondo che gli fa comodo e non gli fa comodo, se è costituzionale che in un referendum abbiamo detto no rai e paghiamo un canone da strozzini e per forza,il conflitto di interessi ed altro,però noto che minimo alla corte hanno 60 anni,adesso facciamo una legge che si entra nello stato,cioè politica ,giustizia,istruzione ecc a 18 anni e se ne esce a 70,perch napolitano non mi pare sia tanto cosciente,mi pare uno degli oligarchi russi dei tempi andati che lo tenevono su coi farmaci per fare quelli che gli stavano dietro quello che gli pareva, e tagliamo la testa al toraccio, via tutti a 70 anni, che sono pure io vecchia ma non pazza da volere comandare per forza, mi riposo e faccio volontariato,cioè non pagata per mio sfizio
  • gennaro esposito 4 anni fa
    Quando sparirà B sparirà anche il PD, se non sparirà già ora il PD, dopo il governo con B, in culo ai suoi elettori e alla campagna elettorale.
  • giancarlo s. Utente certificato 4 anni fa
    DOBBIAMO AVERE UNA FREQUENZA SUL DIGITALE TERRESTRE PER UNA TELEVISIONE A 5 STELLE. E' IL MEZZO PIÙ DIRETTO PER TRASMETTERE LE INFORMAZIONI. I SOLDI SI POSSONO TROVARE CON I CONTRIBUTI VOLONTARI. COMUNQUE SI CREEREBBERO NUOVI POSTI DI LAVORO CHE POSSONO ESSERE SOSTENUTI DALLA RACCOLTA PUBBLICITARIA.
  • Reli B. Utente certificato 4 anni fa
    VIVA NAPOLITANO! VIVA IL DUCE!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Pacifico...duce se po' riferiri' anche a 'n conducente(Desa' p'esempio)o a 'n conduttore(quello che porta)... T'o coniugo??
    • Reli B. Utente certificato 4 anni fa
      spero di non essere denunciato per oltraggio alla repubblica!
  • Democrazia Come Censura Utente certificato 4 anni fa mostra
    F35, IMU, IRPEF, IVA, Province.... E voi avete lasciato quasi 43 milioni di euro in mano a questa gente. Il conto chi lo controlla? Qualcuno di voi? O qualcuno di loro? Se qualcuno di voi allora va bene. Se invece come credo, qualcuno di loro, allora siete davvero delle teste di cazzo che avrebbero fatto bene a tenersi tutto creando un fondo a nome del Movimento. Oppure donando tutto alla ricerca, ospedali pediatrici, emergency, MSF, croce rossa, unicef...insomma...fate voi. Ma se non controllate voi il conto siamo messi male e voi siete dei cretini che si faranno rubare anche quello che generosamente hanno restituito. Sarebbe come consegnare un diamante ad un ricettatore...
  • gennaro esposito 4 anni fa
    Di fronte a quest'europa di merda della finanza e delle lobby multinazionali, la Svizzera è diventato un posto bellissimo.
  • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
    o.t. per lo oidio abbiamo lo zolfo per la peronospera si usano fungicidi a base di ossicloruro e rame per la mala politica non sembra sia stato trovato ancor rimedio. certo che nel campo dei parassitari non abbiamo fatto grossi passi avanti... ( ci sarebbe un prodotto fantastico, ma costando poco, in molti han paura ad usarlo)
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Ahò io de mago ero rimasto a Sirvan......certo che a strega lá trattato male er poro merlino....
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Aho,stavo a parla' de spade in senso lato...a conosci quella de Merlino?? Mica a bacchetta...Ecscalibur... http://youtu.be/jtcaPlXv1Z8
    • 1travoi 4 anni fa
      luisssssss:)))))))) lorena de nome....
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Fruttarò nun me di che tu moje tá separato da a spada de foco! Ahò ma che gnente gnente fa Bobbitt de cognome? Nun te invidio pe gnente.....dormirei preoccupato.
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      ho vinto il primo premio (della caxxarona dell'anno??? bella cosa assai...)!!! eh no, ho vinto il primo premio perchè il mio rimedio è l'unico veramente efficace e duraturo ...
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      vabbè vabbè, basta dirlo...chiedo venia e ve offro da bere, gradite dell'assenzio? o dell'orzata? :D a spada de foco? bella quella me manca azz...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Lui',fammela cerca'...va a sape' 'ndove me mette a robba a moje... Ma,so' sicuro che,da quarche parte ce deve sta...Come ar solito sartera' fuori quanno nun me serve...
    • 1travoi 4 anni fa
      famo i jedi!!!!!!
    • 1travoi 4 anni fa
      luis si! si! si! :)))))))
    • 1travoi 4 anni fa
      er premio... per la motivazione....
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      A Pá er responsabbile ciá dato dell'antipatichi.....è n'offesona.....je tiramo fori a spada de foco?
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      anche se...lo schiacciamento proposto me gusta assai, non inquina e ce se diverte pure... esagerato? 1 per la risposta o per il premio?
    • 1travoi 4 anni fa
      signor luis non gli dia corda:) già la signora nike...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Lui',e perché c'hanno più paura der M5s che der Ddt?? Nun me risponne...è 'na domanna retorica... http://youtu.be/ZkcFwRCnEzs
    • 1travoi 4 anni fa
      mah!!! de gustibus:)
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      il premio va comunque alla niche, per ovvi motivi: 1) ha trovato la risposta piu' bella e spiritosa 2) mi stà piu' simpatica di voiartri, senza offesa eh?
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Comunque sappiate che tutti i parassiti se abbitueno a resiste ai peggio veleni......rimane sempre a possibbilitá de schiaccialli a mano......mpò lunga come pratica ma sempre efficace.....
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      vabbè dai che o sapete: M5S (prodotto naturale, effetto garantito) fruttarò che c'hai mica un pò de musica sinfonica?
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Ahò il para-diclorodifeniltricloroetano é stato bandito Fruttarò per cui nun vale.....anche sipperò ancora se trova dentro e piante inquarche reggione d'italya. Bongiorno avvelenato.....
    • 1travoi 4 anni fa
      vfc? se fosse questo,se ne fregano...
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      Dio? 3 lettere Padre, Figlio e Spirito Santo? 3 parole
    • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
      Ok Responsabile.....dunque tre parole.... "Calcio nel culo"?
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      DDT??
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      Lor non così drastico, ma molto piu' efficace... fuochino 1 solo tre caratteri oppure tre parole, un sforzo suvvia.
    • 1travoi 4 anni fa
      il voto!!!!! o in alternativa, il napalm:)))
    • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
      Cianuro?
  • gennaro esposito 4 anni fa
    "Tagliare le province, portare il tetto massimo delle pensioni a 5.000 euro, tagliare finanziamenti pubblici ai partiti e ai giornali, riportare la gestione delle concessioni pubbliche nelle mani dello Stato, a iniziare dalle autostrade, perché sia l'Erario a maturare profitti e non aziende private come Benetton o, dove questo non sia possibile, ridiscutere le condizioni, eliminare la burocrazia politica dalle partecipate dove prosperano migliaia di dirigenti, nazionalizzare il Monte dei Paschi di Siena, eliminare ogni grande opera inutile come la Tav in Val di Susa e l'Expo di Milano, ridurre drasticamente stipendi e benefit dei parlamentari e di ogni carica pubblica, cancellare la missione in Afghanistan, fermare l'acquisto degli F35. Si potrebbe continuare a lungo. Non c'è più tempo. Le risorse vanno destinate alla defiscalizzazione parziale delle piccole e medie imprese, all'introduzione del reddito di cittadinanza e all'abbattimento del debito pubblico. " Occorre organizzare una NON-MARCIA SU ROMA del M5S! Non per fare "i fascisti II, gli imbecilli ritornano", ma per creare uno strappo come in Egitto. Se andiamo troppo a rallenty il M5S così come è apparso sparirà. Morirà di buone ragioni e buone intenzioni. L'esempio è fondamentale ma regge solo nel breve periodo. Dopo c'è la vita reale. La quotidianità della gente che non partecipa alla Festa. Occorre uno strappo. Come in Egitto. Il M5S non è il partito fascista, i suoi contenuti sono benefici per il Paese. Non sprechiamo l'opportunità di rendere pragmatica l'utopia!
  • Diego Palmanova 4 anni fa
    *** QUESTA e' TARANTO: Questuare, mendicare, lavare i vetri, vendere i fiori, bestemmiare (povera Madonna), lasciare rifiuti (anche ingombranti) a destra e a manca. Dove? A Taranto. L’elenco è lungo, mancava all’appello l’uomo nudo per strada. Adesso, forse, abbiamo fatto Bingo. L’esercito di individui che aggredisce la città e il centro cittadino rappresenta, allo stesso tempo, un business per gli abusivi, avallato da chi non controlla e si accanisce solo sulle strisce blu e sui cittadini che pagano le tasse, e un degrado che sta raggiungendo livelli davvero insopportabili. Scene quotidiane, mica invenzioni. Basta farsi un giro in pieno centro (da via Di Palma a via D’Aquino) per rendersene conto. Trovi uomini che piazzano i minorenni o donne con gli immancabili bimbi al seguito a caccia di elemosine. L’inarrestabile giovanotto che chiede allo “Zio” 50 centesimi, il tutto accompagnato da esclamazioni irripetibili. Venditori abusivi che ormai cercano di piazzarti di tutto: dai fiori ai santini, dagli oggetti (spesso rubati) casalinghi a mercanzie varie. E che dire dei parcheggiatori abusivi? E va bene che tutti devono campare, ma chiedere il “pizzo” anche quando hai pagato la striscia blu è troppo.Provvedimenti antimendicanti? Manco a parlarne. Trattamenti sanitari obbligatori: chi li attiva? Multe agli sporcaccioni, compresi quei locali che non ripuliscono neanche la loro area di pertinenza, magari invasa da cartacce e bottiglie di vetro: chi le eleva? Rassegniamoci. Taranto, città dei cordoli e dei molestatori, finirà per svuotarsi sempre più e alla sua testa rimarrà chi, già oggi, vanta un altro record: quello di rappresentare nemmeno la metà degli eletti. La prossima volta rischierà di rappresentare se stesso. La gente è sconfortata e nauseata, l’indifferenza cresce. Ed è il peggior nemico di una democrazia che, invece, contempla al primo posto la legalità. VIVA IL SINDACO IPPAZIO STEFANO!!! .
  • gennaro esposito 4 anni fa
    Visto che già fanno il golpe quotidiano ad personam in Italia, in culo al popolo, quando il M5S farà una non-marcia su Roma come in Egitto?
  • gennaro esposito 4 anni fa
    La rai va chiusa come in Grecia. Chiudiamo il megafono che crea la sensibilità che rende passivi di fronte allo status quo, che mantiene al potere nominati di fiducia di B-PD e parassiti. Da una parte la rai "estorce" il canone dall'altra butta nel cesso miliardi. E' il momento di finirla! Se si chiude la rai, mediaset diverrebbe monopolista televisivo nazionale, e quindi si creerebbe l'opportunità per ritirarle frequenze, a favore di altri editori oggi tenuti fuori dall'etere dal conflitto d'interessi. Non esagero: ricordate retequattro che occupò la frequenza di un altro concessionario in forza di legge ad aziendam di B ? Bisogna farla finita con questo mondo! Se andiamo troppo a rallenty il M5S così come è apparso sparirà. Occorre uno strappo. Come in Egitto. Il M5S non è il partito fascista, i suoi contenuti sono benefici per il Paese. Non sprechiamo l'opportunità di rende pragmatica l'utopia!
  • gennaro esposito 4 anni fa
    SUBITO LA NON-MARCIA SU ROMA DEL M5S! I disoccupati e i precari vogliono la propria quota della torta del PIL per mantenere, SE NON ALTRO, almeno la dignità. Nel frattempo, occorre attuare subito il Reddito di Cittadinanza. Non è possibile chiedere l'IMU a chi è rimasto senza reddito e senza lavoro! Se le regole sociali mi uccidono, non sono più obbligato a rispettarle, a meno che non voglia suicidarmi o acconsentire all'eutanasia camuffata da legge. Non è tollerabile di fronte ai partiti personali, alle leggi ad personam e ad aziendam, e a tutti i cazzi loro, che si fanno con le lobby e con le banche. Quanti incarichi danarosi ha attribuito questo governo? Questi fottono e fanno finta di governare! Perdono tempo e mettono da parte il bottino per quando la pacchia sarà finita. Non scapperanno con l'elicottero. Si dimetteranno, e verrà un altro mariuolo bocconiano, a fare promesse, e ad officiare al sacro rito dell'euro e della BCE, ma tenendo conto dei cazzi di B. Un intero Paese è alle prese col crollo industriale e commerciale, che genera rendite abnormi alle banche, e crollo dei consumi e dell'occupazione. Gli economisti sono mantenuti dallo status quo, e avvalendosi degli strumenti contabili mutuati dalla matematica, si occupano di creare sovrastrutture ideologiche per giustificare l'andazzo. Che posizioni occupano solitamente gli economisti nell'economia? Battono dazio pure loro, in modo camuffato. Sono altri profittatori da mandare al rogo! Assieme ai banchieri, e ai nominati di fiducia dei magnaccia, che sovrintendono alla sfera politica, col filtro della porcellum! Occorre cambiare subito le cose! Mentre il M5S, giustamente, si oppone con le parole, questi papponi legalizzati, e legittimati DALL'INERZIA del popolo italiano, continuano a farsi nomine milionarie fra loro, a rotazione. I disoccupati e i precari italiani vogliono la propria quota del PIL italiano per mantenere, SE NON ALTRO, almeno la Dignità. SUBITO LA NON-MARCIA SU ROMA DEL M5S!
  • emiliano u. Utente certificato 4 anni fa
    EUROGENDFOR... F 35... RIMBORSI ELETTORALI.... TAGLIO DELLE PROVINCE... CACCIA AL GRILLINO DA TV E GIORNALI DISSIDENTI CHE VANNO A RUBARE LO STIPENDIO PIENO NON PRIMA DI ESSERE USCITI GETTANDO MERDA SUL MOVIMENTO CHE GLI HA PERMESSO DI ESSERE LI DOVE SI TROVANO... NAPOLITANO BIS... FINTI PROCLAMI PER L'OCCUPAZIONE... CONFLITTO D'INTERESSI... INSULTI IN PARLAMENTO ALLE DEPUTATE M5S... INCIUCIO ALLA FACCIA DEGLI ELETTORI... E LA LISTA E' ANCORA MOLTO MA MOOOLTO LUNGA... VE LA RISPARMIO MA COSA CAZZO DOBBIAMO ANCORA SUBIRE PRIMA DI REAGIRE CON UNA OCEANICA MANIFESTAZIONE....PRIMA DELLA RIVOLUZIONE O DELLA RIVOLTA??? SIAMO STANCHI NON SE NE PUO PIU...........
  • gennaro esposito 4 anni fa
    DA OGGI UN NOTO PAESE NON E' PIU' DI MERDA (LEGALMENTE PARLANDO) La dittatura strisciante inizia con cose apparentemente minori, che hanno il sapore del timore instillato dal camerata fascista che nel Ventennio, cerca il pretesto per zittire chi è scomodo. Oggi un noto Paese di merda non può essere più nominato esplicitamente in associazione con la merda. Non si hanno repliche della merda.Come noto "dai diamanti non nasce niente, dalla merda nascono i fiori". I fiori che ne pensano? L'Italia, secondo una sentenza della cassazione, da oggi non è più un Paese di merda, se mai lo fosse stato! E se, per ipotesi, lo fosse tuttora, non lo si potrà più dire esplicitamente. E' peccato, pardon!, illecito! Ma si potrà dire, ancora, che in Italia ci sono leggi di merda? O, pure, sentenze dal color cachi? Ora è sentenziato e così certi innominati Paesi, notoriamente di merda, non potranno più esserlo, se una sentenza s'incazza con chi lo dicesse. Tipo "IL re è nudo". Io non l'ho detto. Secondo me l'Italia non è un Paese di merda. Molto peggio, ma non di merda, chiaro? fonte notizia di merda: http://www.repubblica.it/cronaca/2013/07/04/news/cassazione_vilipendio_italia_paese_di_merda-62389254/
  • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
    Non è stato riportato un altro grande risultato della corte costituzionale.... Hanno bloccato il tetto massimo agli stipendi dei manager pubblici perchè anticostituzionale. Cosi i vari capi di polizia, inps, agenzia delle entrate, politici ecc... continuaranno a prendersi dai 500.000 a più di 1000000 di euro all'anno di stipendio. E' si era proprio anticostituzionale rapportare questi stipendi alla media europea..... E' hanno reagito rapidissimamente, neanche dopo 2 mesi dal decreto che doveva introdurre il tetto! Forse perche ci andavano di mezzo anche i loro stipendi? E quest'organo è quello che dovrebbe garantire la costituzione, ossia la garanzia di uno stato equp per i cittadini? VERGOGNA!!!! come si fa ad avere fiducia delle istituzioni, pure i massimo organi costituzionali si fanno i loro comodi!!!! E' una jungla, loro contro di noi!!!
  • Vincenzo M 4 anni fa
    Qualcuno insegni a Beppe Grillo Co. a leggere prima di dare fiato alla bocca: quello che ha detto la Corte Costituzionale suona più o meno come "avete avuto vent'anni per farlo e ora mi mettete un decreto d'urgenza!?!? Che caratteristiche di urgenza ha?!"! Basta che fanno una legge con le opportune caratteristiche e la corte costituzionale non dirà più niente a riguardo, I suppose...
    • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
      Tu suppose male!!!! non l'hai ancora capita che ti stanno prendendo per il culo rubandoti il tuo paese? C'e' dentro pure la consulta nel grande mangna magna!!!
  • Roberto 4 anni fa
    Eliminare le Province è solo facciata per il popolo bue. E' come voler salvare una mela marcia togliendone la buccia. Come enti hanno precise funzioni. Chi, per ignoranza, non conosce tali competenze, le etichetta come enti inutili. Puro populismo. L'italiano medio purtroppo è superficiale ed impreparato e lo dimostra anche in queste analisi da bar. In base a questa logica tutti gli enti diventano inutili quando non se ne conoscono pienamente le funzioni.. Tra l'altro non si possono nemmeno eliminare in barba alla costituzione altrimenti signori miei diventate uguali alla politica che volete combattere. Se si vuole realmente risolvere il problema del settore pubblico bisogna intervenire sui compensi spropositati di amministratori, dirigenti e funzionari P.O., DI TUTTI GLI ENTI. Grillo dovrebbe concentrare su questo tema la propria battaglia. Non ha ancora capito che la casta ha abbracciato con entusiasmo l'affossamento delle province quale capro espiatorio e salvare tutto il resto del sistema. Beppe sveglia! Ad ogni modo in Italia è tutta una farsa, e lo sarà sempre. Vedi anche la poderosa lotta all'evasione fiscale..
  • gianluca m. Utente certificato 4 anni fa
    gentilmente qualcuno mi spieghi, perché mettere le provincie nuove, è come cambiare le foderine alla macchina, e toglierle è anticostituzionale
  • Carlo Nocentini Utente certificato 4 anni fa
    Mica va bene così. Beppe può anche avere ragione, nella sostanza. Ma la sostanza non è tutto. Esistono comunque le " regole" Che la Corte Costituzionale dica che non si può cambiare la Costituzione con un decreto legge mi pare più che ovvio. E sarebbe estremamente pericoloso se non lo dicesse. Altro, e diverso, è il discorso sul Consiglio Supremo di Difesa. Come ho già scritto, può anche avere ragione se rivendica l'esclusiva sulla scelta dei sistemi d'armi. Ma il Parlamento non può che avere l'esclusiva nel decidere se dà alle FFAA quei 35 mld, o ne taglia il bilancio per quella cifra.
    • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
      Carlo, ma dire a uno che lavora da 30 anni per raggiungere la pensione che si deve sparare altri 10 anni di lavoro è costituzionale? La creazione degli esodati è costituzionale? L'abolizione delle lire dalla sera alla mattina 3 mesi prima dei termini, senza avvisare gli italiani e fregando quindì più di 1.500.000.000. di euro (dicasi UN MILARDO E MEZZO DI EURO) agli italiani e costituzionale? Sono i due pesi e le due misure che fanno incazzare, loro si tutelano e a noi sono cavoli nostri!!!! VERGOGNA!!!!!
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    TRATTATO DI VELSEN: E' COSTITUZIONALE ? Il Trattato di Velsen istituisce la Forza di gendarmeria europea EUROGENDFOR, FORZA SOVRANAZIONALE che in Italia sostituisce l'Arma dei Carabinieri. Avete capito bene, da maggio 2013 stanno già smantellando l'Arma in un silenzio totale della stampa e TV. La Germania non ne fa parte e questo basterebbe a dichiarare illegale il trattato e la sua formulazione testuale, al di la dell'illegalità costituzionale dei suoi contenuti. ll trattato tra Spagna, Italia, Francia, Paesi Bassi, Portogallo è stato firmato il 18/10/2007 per l'Italia da Ministro Affari Esteri Franco Frattini Ministro difesa Ignazio La Russa Ministro Interno Roberto Maroni Ministro Economia e Finanza Giulio Tremonti Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali Maurizio Sacconi Il 4 maggio 2010 la Camera dei Deputati della Repubblica Italiana ha ratificato l’accordo. Presenti 443, votanti 442, astenuti 1. Al Senato unanimità!! E' la legge n.84 del 12 giugno 2010 pubblicata in Gazzetta Ufficiale. E' costituzionale una forza di polizia sovranazionale sotto il comando di un colonnello olandese, con status militare, che interviene in scenari di crisi per riportare l'ordine pubblico, a disposizione dell'Unione Europea, della Nato, dell'Onu e dell'Ocse, CHE NON RISPONDERÀ DELLE SUE AZIONE ALLE ISTITUZIONI ITALIANE, che sostituisce l'Arma dei Carabinieri, tutto questo voluto e ratificato da un parlamento delegittimato dal Porcellum?
  • claudia cois Utente certificato 4 anni fa
    Incostituzionale? e vuoi che un Bocconiano come Monti...non lo sapesse!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      infatti, l'intenzione di Monti era solo fumo negli occhi
  • peppino russo 4 anni fa
    L'italia è formata da caste!! Ogni casta difende i propri privilegi!! I privilegi delle caste sono intoccabili!! Chi tocca gli intoccabili è condannato dalle caste Le caste hanno una classifica di importanza!! Piu' importanti sono,più è pericoloso toccarle!! Il grado di importanza delle caste è prioritario!! La priorità delle caste è la rovina dell'italia!! La casta italiana più importante è la consulta!! La consulta decide la priorità delle caste!! Il capo della consulta è il pdr!! Il pdr è il capo della casta più potente!! L'intoccabilità del pdr è garantita dalla consulta Il pdr è garante intoccabile della consulta!! Il pdr e la consulta si garantiscono a vicenda!! L'esperienza del pdr e della consulta è garantita! Garanzia del pdr e della consulta è l'età media!! L'età media del pdr e consulta è di 78 anni!! Il pdr ha 89 anni!! La media dell'età della consulta è di 75 anni!! L'età pensionabile media in europa è 66 anni!! Il papa RATZINGER si è pensionato a 85 anni!! Il pdr napoletano si pensionerà a 100 anni!!! I componenti la consulta si pensioneranno a 83 yrs MORALE DELLA FAVOLA: l'ITALIA E' DEI GIOVANI!!! poveri giovani e povera italia!!! Giovani italiani:svegliatevi e pensionate i vecchi Se non ci riuscite con le buone,PROVATE LE BRUTTE! LIBERTE',EGALITE',FRATERNITE'!! L'unica speranza e salvezza resta BEPPEGRILLO e il MOVIMENTO 5*****!! meditate gente,meditate!!
  • davide ***** lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    guardate, mi sono battuto (sbagliando, tanto da sentirmi poi in obbligo ci scusarmi per l'errore) perchè la GAMBARO non venisse espulsa, ed ero contrario anche all'allontanamento di MASTRANGELI, ma giuro che per LORENZO BATTISTA non spenderò una parola in suo favore, anzi spero che lo si cacci via senza mezzi termini e al più presto possibile. che CHIAVICA.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao luca!!!! ma quando finisce stò stillicidio???? bastaaaaaaa!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      io la penso come te e ho scritto anche sul fatto che penso sia stato una pena.una vergogna"!!! ciao daniiiiiiiiiiiiiii
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      mi sono astenuta dal commentare sul fatto, sarei andata in moderazione.. ;)
  • Lello Marino (marins) Utente certificato 4 anni fa
    Le pagine più buie della storia democratica italiana si stanno scrivendo sotto i nostri occhi, impotenti. Le istituzioni sono blindate nelle loro camere di sicurezza, il sistema fa quadrato intorno a loro, sanno di dover combattere con qualsiasi arma il processo riformistico che necessiterebbe alla soluzione dei problemi di questo paese e non si fanno alcuno scrupolo ad usarle anche se ridicole e palesemente parziali. Quando fa comodo tirano fuori la costituzione, per tutto il resto la ignorano bellamente. Quanta pazienza ancora si deve avere con costoro? L'unica possibilità concreta è denunciarli e al nostro fianco nessuno dei media a supportarci.
  • gianluca carnevali (elianto72) Utente certificato 4 anni fa
    allora che si fa? x l'abolizione delle Province e contro l'acquisto degli F35? si scende in piazza o no?????? Stamattina ero fuori ufficio con un collega x prendere un caffè al bar e si discuteva di questo per l'appunto. Ma poi girandomi attorno a me lo sguardo ..mi sembrava di essere in matrix: gli unici ad essere incavolati neri e preoccupati eravamo noi 2. Tutto intorno a noi era calma e tranquillità, le persone erano tutte tranquille e sorridenti. possibile che non si accorgano di nulla attorno a loro? :-((
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      esatto gianluca, è la stessa mia sensazione, nessuno accanto a me si preoccupa. sarà lo stesso bar??? ciao, nike
  • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
    Tagliare le province??? Ma siamo matti!! Come si possono giustificare altrimenti, tutte le ruberie che continuano a fare! Le assunzioni coatte e ..mazzette per vari"Lavori"!! Sempre peggio!! Sempre più presi per i fondelli! I nostri cari politici "cari" perché c'è costano nà cifra...sono solo pedine mosse da un potere a noi sconosciuto al quale però stiamo sempre più vicini a capire chi sia!! La soluzione qual'è allora.. Che domanda difficile!!!!!!! Ma io la risposta la so!!!!!!!!!!!*****
  • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
    ..scusate ma la Consulta dice che l'abolizione delle province non può essere fatta con DDL( atto utilizzabile in situazioni di emergenza)ma con iter parlamentare!!!
  • ciriaco marras Utente certificato 4 anni fa
    .....povera Italia.....
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
    E’ COSTITUZIONALE SEPPELLIRE RIFIUTI TOSSICI NEI TERRENI DOVE SI PRODUCONO POMODORI? Caro Grillo la cosa più urgente è IMPEDIRE che questa cosa continui ad uccidere la popolazione innocente. Quello che sarebbe sacrosanto fare è costringere la classe dirigente italiana a nutrirsi con questi prodotti, perché sono essi colpevoli di avvelenare la terra, l’acqua e l’aria che respiriamo. Dovrebbero CREPARE LORO porca troia! Dovevamo entrare in quelle stanze coi picconi altro che rimanere fuori a fare opposizione, che per questi criminali è come fargli il solletico. Dovevamo scendere nell’arena e batterci come gladiatori non lasciare a loro il capo libero. Per questi “esseri” l’opposizione non esiste, non ne tengono conto. Nessuno è mai riuscito a convincere un pazzo che è pazzo! E cercare con le buone di far valere la legalità è pura follia. Quindi è inutile elencare tutte le cose incostituzionali che avvengono nel nostro povero paese, elencarle tutte non basterebbe un anno senza mai fermarsi. Sono loro che andavano fermati! Siamo ancora in tempo?
  • Ezio Gava, Dublin Utente certificato 4 anni fa
    Non sarà trascorso molto tempo dopo che sul calendario sarà passato l’anno 2000, che si manifesterà – a partire dall’America - un divieto, non diretto, ma comunque un divieto di ogni tipo di pensare, una legge che avrà lo scopo di sopprimere ogni pensiero individuale. Da un certo punto di vista l’inizio di ciò si può ravvisare in ciò che oggi fa la medicina puramente materialistica, dove l'anima non può avere più alcuna influenza, dove l’uomo viene trattato come una macchina solo sulla base di esperimenti esteriori. Tratto da Rudolf Steiner lettura GA 167 anno 1916.
  • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
    Pensateci bene: tagliare le regioni e accorpate le provincie è la soluzione migliore per efficienza e col tempo anche per costi! In regionelombardia non capiscono delle problematiche di Sondrio! Le problematiche di Sondrio le capirebbero meglio i bolzanini! Inoltre gli interventi e i controlli sarebbero più sicuri, rapidi e costanti e forse meno dispendiosi.
  • Ida De Angelis Utente certificato 4 anni fa
    Come giustamente richiamato varie volte l'Abrogazione di norme e vincoli costituzionali deve essere attuata attraverso il parlamento e non per decreto legge del governo.la Corte ha bocciato tale Iter e non quanto deciso.basta una settimana per far passare la Legge alle 2 camere se tutti lo vogliono.. Purtroppo non è' così !!!! Perché lo sapevano tutti che il D.L. Non reggeva costituzionalmente. Come al solito e una presa per il c............
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    ma con tutti i consulenti legali e costituzionali che hanno, questi partiti, questi professionisti della politica lo sapevano fin dall'inizio che non si poteva abolire le province per decreto legge ma attraverso la modifica del titolo v della costituzione. hanno perso tempo, hanno preso tempo, per farsi poi bocciare dalla consulta le leggi proposte e lasciare i loro vassalli, valvassori e valvassini, i loro galoppini sulle poltrone delle province. Questi politici provinciali di terza e quarta fascia sono quelli che a livello locale creano i consensi sul territorio di competenza per i partiti, per i parlamentari a roma, per i boss della politica e vanno ricompensati col posto fisso in provincia....
  • marco beato Utente certificato 4 anni fa
    Esiste poi, un "trans" del PD, chiamato anche: il masturbatore di mani, che conduce su LA7 una trasmissione dalle ore 8.00 am, in poi. Il nome della trasmissione è latino, e contiene un "bus"..Questo scendiletto democratico, non dice NULLA di NULLA sul Restitution Day.Dribbla tutto, leccando per tutto il tempo, i soliti "potentati...Il suo nome di battaglia è : Andrea. Il suo cognome fa rima con : "Lettiani".....
  • franco graziani 4 anni fa
    Guardate bene che e'solo questione di proporzioni e di METODO...dunque 1-abolire le province per decreto legge..FORSE e'incost.le..QUINDI NON SI FA ! 2-disdettare gli F-35 crea,FORSE, un conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato..QUINDI NON SI FA ! 3-reddito minimo di cittadinanza..FORSE e'complicato trovare i soldi (ma cercando bene si troverebbero,ECCOME)...QUINDI NON SI FA! 4-nazionalizzare banche e imprese che rubano soldi e licenziano lavoratori per poi fuggire all'estero..FORSE e'incostituzionale,piu'probabilmente e'un po' sovversivo anche se sacrosanto...QUINDI NON SI FA! 5-tagliare i costi della politica e restituire i rimborsi elettorali,dimezzando gli stipendi della Casta...e'un po'eccentrico,come dire tolgo al Demonio il forcone,l'odore di zolfo e il ghigno satanico...QUINDI NON SI FA ! 6-tassare la grande rendita,i patrimoni,chi ha continuato ad ingrassarsi nonostante la CRISI..e'SACROSANTO e assolutamente aderente al dettato costituzionale...QUINDI MEGLIO NON FARLO ! 7-colpire salari,pensioni,sussidi alla povera gente..e'ingiusto e anche contrarissimo allo spirito della COSTITUZIONE...MA L'HANNO GIA'FATTO ! Prendere per la collottola tutta questa CLASSE POLITICA GAGLIOFFA,veri ladri di futuro,di speranze e di benessere collettivo..e gettarli in una ampia piscina,VUOTA....FORSE E' AL LIMITE DELLA COSTITUZIONALITA',MA E'DA FARSI,ASSOLUTAMENTE E QUANTO PRIMA !!!
    • Giuseppe Flavio Utente certificato 4 anni fa
      Gli F35 non servono se non a soddisfare l'orgoglio dei papaveri ultrapagati delle FF.AA. - (A proposito c'è qualcuno che mi sa dire quanti generali abbiamo in totale? Una volta erano più di 600). La costituzione dice che l'Italia ripudia la guerra. I cacciabombardieri F35 sono strumenti di guerra d'offesa. Quindi sono incostituzionali. Il parlamento è sovrano nel votare i soldi per ogni cosa. Non si venga a dire che è la Difesa sovrana. Tiriamoci fuori da ogni guerra "di Pace". La Germania lo ha fatto. E noi siamo gli scemi del villaggio?
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    nuovo post!!!
  • Nerozol 4 anni fa
    Leggete i cognomi e capirete tutto, wiwa litaglia!!! Spazzatura che in un paese normale avrebbero gettato da un pezzo!!!w le pecore!!!!
  • Sandra Mancini Utente certificato 4 anni fa
    Sconvolge che il membro più 'giovane' della Consulta sia nato nel '44....
  • 1travoi 4 anni fa
    nun v'arrabbbbbiate!!!!! off topic dedicato alle mamme a 5 stelle!!! e anche a quelle senza, naturally! anche a quelle future:) Mia mamma mi disse quando ero piccolo Vieni. siediti vicino a me, mio unico figlio E ascolta attentamente ciò che ti dico. E se farai ciò che ti dirò Ti aiuterà in certi giorni di sole. Prenditi il tuo tempo... Non vivere troppo di fretta, I problemi arriveranno e poi se ne andranno. Vai, trova una donna e troverai l'amore, E non dimenticare figlio, Lassù c'è qualcuno che ti guarda. E sii un tipo di uomo semplice. Sii qualcosa che tu ami e capisci. Sii un tipo di uomo semplice. Non potresti farlo per me figlio, Se puoi? Dimentica la brama di oro dell'uomo ricco Tutto ciò di cui hai bisogno è nella tua anima, E puoi farcela se ci provi. Tutto ciò che desidero per te figlio mio, E' di essere soddisfatto. Ragazzo, non preoccuparti... troverai te stesso. Segui il tuo cuore e nient'altro. E puoi farcela se ci provi. Tutto ciò che desidero per te figlio mio, E' di essere soddisfatto. in musica? https://www.youtube.com/watch?v=sHQ_aTjXObs
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      To' Naik,questa è piena de colori e de speranza... http://youtu.be/opZ4X1f8e2o
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      noto che quest'ultima è ricca di speranza! frutta, anche se il testo potrebbe meritare, lo sfondo nero ancor di più...è l'orecchio che comunque soffre. capisci? perchè non mi capisci???? ;)
    • 1travoi 4 anni fa
      Ne aveva abbastanza Non avrebbe potuto avere di più Avrebbe trovato un posto Nella sua mente e sbatté la porta Non importa quanto loro provassero Non potevano capire Lo lavavano e vestivano Nutrendolo dalla mano Si! Ho lasciato il mondo alle spalle Sono al sicuro qui nella mia mente Libero di parlare con il mio stesso genere Questa è la mia vita, questa è la mia vita Deciderò io non tu Allontanato egli siederebbe la Sguardo fisso nello spazio vuoto Nessun segno di vita Non un barlume sul suo volto Fino a quando un giorno sorrise Sembrava quasi orgoglioso Il vento lo baciò Addio – e poi morì Si! Ho lasciato il mondo alle spalle Sono al sicuro qui nella mia mente Libero di parlare con il mio stesso genere Questa è la mia vita, questa è la mia vita Deciderò io non tu Mantenere il mondo con tutti i suoi peccati Non è adatto per viverci Si! Vorrei iniziare di nuovo Poterlo prendere per sempre, e sempre, e sempre E sempre, ma vincerò ancora Quanti come lui, Sono ancora là Ma con noi, tutti Sembrano aver perso la volontà Mentono a migliaia Tormentati e persi Niente vale questo amaro costo Si! Ho lasciato il mondo alle spalle Sono sicuro qui nella mia mente Libero di parlare con il mio stesso genere Questa è la mia vita, questa è la mia vita Deciderò io non tu Mantenere il mondo con tutti i suoi peccati Non è adatto per viverci Oltre i Regni della morte.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      A Naik,e cosi' o dici che nun leggi i testi?? http://youtu.be/QD2ASrpEKUs
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      hermano, io ho accolto la poesia per la mia di mamma..;) anche se est la regina leghista lei. :( soave, io so nanetto, dallo sguardo fatto di nebbia...ma m'accorgo dove c'è un gran cuore.. sorellina, :) ricambio immediato un cortese saluto pure a monica de roma...
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      un abbraccio cris! anche a nike ! no 1 perchè? vivo serenamente il mio non essere madre;)
    • 1travoi 4 anni fa
      signora monica, trasteverina? abbiamo figlie quasi coetanee:) due future madri?
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      cristiano, grazie dell'abbraccio di prima, nell'altro sottocommento, anche se tu mi sopravvaluti!! ;))))))))
    • 1travoi 4 anni fa
      signora greca, io non ci proverei, sa questi dell'hard music non vanno tanto per il sottile:)
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo e grazie mamma di una ragazza di 20'anni ne farò tesoro!!!!
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      whao!!! non si finisce mai di imparare su questo blog, a 360 gradi. va a finire che anche le canzoni del frutta tradotte hanno un senso ...
    • 1travoi 4 anni fa
      forse dovevo scrivere :a tutte le donne!!!
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      hermano, muchas gracias... dani, abbraccio per te.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      sono tra quelle senza grazie 1:)
  • 3mendo 4 anni fa
    Non sopporto quando certi media merdosi continuano a pubblicvare notizie attinenti alla sola loro verità di parte. Su Affari.it dicono che il M5S va sempre in discesa... ma che caxxo di occhiali usano? A parte che si è alla ribalta per via della restituziione di quei soldi (vadano a vedersi i filmati anche di TG) e poi come fanno a tirare fuori risultati se hanno preso bustarelle per denigrare e far risultare falsa la nostra ascesa? Per cortesia mandate anche voi un bel VAFFA stile M5S a quei cog...ni che stanno esaltando il PDL e il PD, notorie forze criminali! Npoi che siamo arrivati DA SOLI con il 25% dei voti in Italia non contiamo un caxxo? Loro hanno dovuto reinventarsi le coalizioni per stare in piedi, perché da soli erano a terra, come dire che un paralitico (chiedo scusa a chi lo è e non intendo offendere) può stare in piedi meglio di uno che ha avuto solo una lussazione! Ma brutti stro...i contorti che mamma v'ha fatto nel forno! http://www.affaritaliani.it/politica/controsorpasso-del-pdl-sul-pd050713.html Vi ricordo che per legge da oggi non si può più dire "Italia di me...da", però ancora si può dire "italiani di m...a! E questo viene comodo per quella categoria di spantega-amarene (spiaccicatori di amarene) che da troppo sporca le pagine di carta di alcuni quotidiani anche online con notiezie false e a volte tendenziose!
  • Max turco 4 anni fa
    Non abbiamo piu armi se non la discesa in piazza e pulire realmente la piazza. Siamo senza governo e senza costituzione e senza moneta sovrana. Siamo in balia delle banche europee che vogliono la nostra disfatta. Stanno lasciando le briciole a questi corrotti che ci governano e loro in cambio delle briciole fanno saccheggiare il paese ai poteri centrali europei( Francia e Germania) dobbiamo riappropriarci del nostro governo, della nostra costituzione e della nostra moneta sovrana. Solo così scampiamo alla fine della grecia. Ci vogliono il terzo mondo d'europa ATTENZIONE!!
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Votiamo per l'espulsione dell'ennesimo coglione! In fretta. GRazie
  • Matteo G. Utente certificato 4 anni fa
    Penso che si dovrebbe fare il possibile per evitare che il Governo modifichi la Costituzione, perché c'è un'intenzione sostanzialmente ANTIDEMOCRATICA.
  • Mago Merlino 4 anni fa
    Più che incolpare la Consulta io direi che i politici fanno apposta queste riforme con procedure sbagliate ben sapendo che poi verranno bocciate (province, pensioni d'oro etc.etc.)... I politici fanno finta di attaccare i privilegi, ma è la solita presa in giro... e come da prassi scaricano la colpa su qualcun altro... Potendo fare qualche domanda alla Consulta, chiederei anche: se è costituzionale affamare un intero popolo e portarlo alla disperazione... se è costituzionale che persone nominate e non elette si apprestino a cambiare di nascosto la costituzione... se è costituzionale che 10 milioni di persone non riescono ad avere più accesso al servizio sanitario nazionale... se è costituzionale che alcuni costosissimi farmaci anticancro siano disponibili solo a pagamento... se è costituzionale che la Costituzione venga quotidianamente e consapevolmente aggirata, ignorata e calpestata... ...si potrebbe andare avanti per ore... l'impressione è che da molto tempo l'intero paese si sia discostato dalla costituzione. La costituzione dovrebbe indicare le linee guida per questa Repubblica democratica... se ci siamo allontanati dalla costituzione allora ci siamo allontanati anche dalla Repubblica democratica... e quindi come dobbiamo definirlo questo paese? ARTICOLO 1) L'Italia è una ... fondata su ...? A voi l'ardua sentenza
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      l'Italia è un progetto non ancora attuato di Repubblica, fondata su una Costituzione che, come affermava Piero Calamandrei nel lontano 1955, è "un programma, un ideale, una speranza, un impegno di un lavoro da compiere" http://youtu.be/ZnOWxw9aHc8
    • Henry Gale Utente certificato 4 anni fa
      L'Italia è (apparentemente) una repubblica fondata sul lavoro di molti per il benessere di pochi
    • Sandra Mancini Utente certificato 4 anni fa
      Mi associo ad haller.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      L'Italia è (stata)una forzatura, ed è fondata sulla "famigghia" (naturale, politica, di casta e corporativa).
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Non dubito del fatto che la corte Costituzionale abbia agito correttamente, avendo confermato l'uso del decreto legge come strumento "eccezionale": allo stesso modo, come giustamente osserva Beppe, non si capisce perchè la Consulta non abbia mosso un dito contro la caterva di provvedimenti "di sistema" assunti in forza di decreto legge dal Governo Nano (e non solo). Una faccenda che lascia comunque l'amaro in bocca, confermando una volta di più l'impressione che il cittadino, in sostanza, non conti un cazzo, e che le decisioni che gli piovono addosso sono spesso prese arbitrariamente ed illegalmente.
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    ha proposito della ottima iniziativa "spazzatour"perche' non prendiamo spunto da cio,per mettere in campo vari iscritti-simpatizzanti in tutta italia,che vanno in giro a prendere testimonianze su tutte le porcherie,abusi,scandali che vi sono nel nostro paese? e poi tipo "striscia o le jene metterle in onda..sarebbe un modo x farci conoscere un po di piu..
  • 1travoi 4 anni fa
    dal corriere.it ""Taglio delle Province: la nuova legge in tre punti Percorso con legge ordinaria. Enti locali, a costo zero, disciplinati da Regioni. Se non accade, funzioni redistribuite""" leggendo questo uno potrebbe pensare che basta una legge ordinaria .poi legge l'articolo...
    • 1travoi 4 anni fa
      signora greca non so da lei come funzioni ma qui per abolire le province ci vuole legge costituzionale,quindi mucho tiempo, furbi sono...
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      è vero, però poi l'articolo dice: ""Il premier ha poi tracciato una sorta di «road map» parlamentare: «Il pronunciamento della Corte Costituzionale ha bloccato il processo» di abolizione delle Province, ma «dato che manteniamo l'orientamento di dare seguito a quello che era contenuto nel discorso con cui il Governo ha ottenuto la fiducia, dove era scritto chiaramente "Abolizione delle Province", abbiamo ritenuto necessario intervenire al maggior livello possibile, abrogando la parola Province da tutti gli articoli della Costituzione. Ci sentiamo vincolati a quell'impegno. Spero che il Parlamento lo approvi nel più rapido tempo possibile», aggiunge. che vor dì???? scusi sig. zorro, ma non c'arrivo proprio... hanno bocciato il processo, quindi cancellano la parola provincia da tutti gli articoli della costituzione... e che parola mettono? c'è sicuramente una logica, ma ora non la trovo.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    che pena battista...che pena...è li a fare da bersaglio del gossip!!!a rispondere a sole domande banali e che non parlano per nulla del programma del M5S!!uffa che barba queste cose!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      @davide battista, che risponde alle domande in diretta sul sito del fatto
    • davide ***** lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
      BATTISTA o DI BATTISTA??? mi spiegate che è successo per favore? che trasmissione?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ema.sta facendo una figura di m!!!e si lascia fare domande da gossip.le solite.che pena!! p.s. guarda che all'inizio di questo post ho scritto per primo i miei dubbi su battista...:)))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciccio ciccio...ancora a rompere i marroni???dai aria.qui abbiamo da lavorare!!e chi insulta sei tu!!cortesemente(son buono),fatti da parte che dai fastidio!grazie
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      te lo avevo scritto sotto Luca, battista non e' di battista!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      infatti monica!!che pena.sembra un bambinetto che si immola.vergogna.e ora pian piano lo portano a criticare grillo!!ovvio...testa di cazzo
    • ciccio 4 anni fa
      Tò chi si rivede Luca M, "l'impavido" che insulta a casa sua da dietro il pc.. Ancora vivo?
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Te l'avevo detto (che frase odiosa). Bettista no buono. est tutto preparato, tutto concordato. Nessuno va in televisione a fare sorprese (soltanto i grandi se lo possono permettere)
  • alessandra p. Utente certificato 4 anni fa
    la colpa non e' della data di nascita!!! la colpa e' delle persone che fanno parte della casta, qualunque sia la loro eta'!!!
  • vincenzo d'addario 4 anni fa
    Caro Beppe, questa volta la Corte Costituzionale non c'entra niente, ma c'entra molto il Governo Monti che ha pensato di poter abolire le Province tramite decreto legge. Ovvero, la Consulta non ha colpa, anzi, ha persino ragione nel merito della vicenda, è il Governo che ha fatto apposta a proporre con decretazione d'urgenza l'abolizione delle Province sapendo perfettamente che avanti alla Corte Costituzionale si sarebbe tutto arenato. Insomma ha fatto credere agli italiani di aver abolito le Province sapendo benissimo che ciò non era vero, ovvero che la Corte avrebbe cassato (giustamente) il decreto. Occhio, dare la colpa alla Consulta questa volta sarebbe davvero un boomerang (Rigor Montis se la riderebbe....)
  • Francesco Bonocore 4 anni fa
    Beh, dopo la Corte Costituzionale non manca proprio nessuno agli insulti ed ora anche alla gogna nominale di Grillo. E lui che si lamentava un mese fa del fatto che i giornalisti hanno messo il suo indirizzo sui quotidiani, ipocrita di un comico
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    pensavo all'attacco della gambaro su grillo quando adopera frasi forti riferendosi al parlamento e affini..ma non si vergogna?in teoria tutto cio che viene scritto sui post(pura verita') lei dovrebbe saperlo.. beppe è ancora troppo buono con loro,vorrei sapere il loro lauto compenso,cosa fanno durante tutto l'anno,sopratutto in questi momenti di crisi..non è maleodorante ,ma putrida e infetta,basta rinvii,bisogna agire,..vergogna ..
  • Danilo_ R. Utente certificato 4 anni fa
    Tranquilli, il governo Letta farà slittare la questione province alle Calende Greche. Continueranno pero' a dire che le province vanno abolite e bla bla bla. Mi sembra di esser tornato ai tempi del governo Prodi, quando non si muoveva nulla per timore che i mal di pancia interni (Bertinotti sopratutto, ma anche i verdi di Pecoraccio Scagnio) potessero far cadere il governo. Forse oggi stiamo messi molto peggio, perchè oggi i mal di pancia sono sia interni che esterni alle coalizioni. In queste situazioni tutto stagna e il paese va giu'.
  • Mauro 4 anni fa
    RAGAZZI SIAMO GIÀ SOTTO DITTATURA L'EGITTO INSEGNA!!! GUARDANDO LE DATE MA POI QUANDO CREPANO QUESTE BESTIE E VANNO A DAR CONTO AL SIGNORE?
  • Al Cos 4 anni fa
    Egregio Sig. Grillo, trovo alquanto ipocrita attacare la Corte Costituzionale perché dice che le riforme della Costituzione Italiana non possono essere fatte con Decreto Legge, quindi dal Governo, quando si ha sempre sostenuto che il parlamento è "una scatola di tonno vuota", proprio perché il governo legiferà tramite Decreti Legge. Allora i D.L. vanno bene solo quando fa comodo? Prima si afferma che la Costituzione è intoccabile, quando si parla di forma di governo, e poi la si può modificare con un provvedimento che mina la Rigidità di questa? Mi aspettavo un suo commento su questa sentenza, ma non che fosse così ipocrita.
  • Bruno L. Utente certificato 4 anni fa
    SCRIVIAMO AL MINISTRO DEGLI ESTERI ministero.affariesteri@cert.esteri.it E AL MINISTRO DEGLI INTERNI sito@angelinoalfano.it QUESTE INTERROGAZIONI: "L'ITALIA HA PORTO LE SCUSE ALLA BOLIVIA PER LA MANCATA CONCESSIONE DELLO SPAZIO AEREO AL PRESIDENTE EVO MORALES?"; "Perchè una sentenza del tribunale di Roma ha stabilito che la signora Alma Salabayeva e la figlia Alua, noglie e figlia del dissidente Ablyazov fossero deportate yn Kazakistan, con grave rischio della loro incolumità e libertà?
  • Ivan L. 4 anni fa
    Scusate ma a questo punto vedrei meglio #aboliamolacortecostituzionale. 15 persone strapagate, mafiose e massoniche che tengono sotto scacco un paese intero
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    http://networkedblogs.com/MQ18P Guarda guarda, a 48 ore dalla sentenza della Corte Costituzionale sulla legittimità della presenza della Fiom in Fiat, visto che in Italia si deve ormai combattere per le cose scontate, il presidente dell’azienda di Detroit, John Elkann telefona a Napolitano, per avvisarlo della propria scalata al Corriere della Sera. Persino lo scarparo Della Valle, si accorge che qualcosa non va nella nostra democrazia se qualcuno si precipita ad avvisare il presidente della Repubblica che ha aumentato il proprio peso nel maggiore quotidiano del Paese, mentre si è fatto di burro in tutte le più scottanti vicende della Fiat. Ma lui è parte in causa, segue il proprio interesse intervenendo a gamba tesa. Quello che sconcerta è il gommoso muro di silenzio tombale della politica. Che motivo poteva avere il principe ereditario della Fiat di riferire al Quirinale ciò che già tutti sapevano? Un atto di cortesia non credo proprio visto che la comunicazione è avvenuta a cose fatte e dunque semmai si tratterebbe di scortesia. Sembra piuttosto un gentile segnale di avvertimento, un far pesare, senza dirlo, che adesso Fiat è nella condizione di orientare quasi da sola le posizioni del quotidiano e che dunque… Un dunque che naviga nell’aria, ma che sa tanto di appello a fare in modo di stendere un qualche tappeto rosso davanti a Marchionne, alla sua fuga dall’Italia e alla sua concezione delle residuali fabbriche Fiat come oasi di vetero fascismo corporativo. La coincidenza tra la sentenza della suprema corte e il contatto telefonico sa proprio di indebita pressione a metterci una pezza. Ma dove c’è un dunque c’è anche un altrimenti…. ed è in questo sconosciuto altrimenti che c’è forse la chiave per decifrare gli sconcertanti comportamenti del Colle dal salvataggio di Berlusconi nel 2010, all’operazione Monti, all’imposizione dell’inciucio come garante della sua rielezione e la sua rielezione come garante dell’inciucio, fino all’inaudito monito sul fatto che
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      Ma dove c’è un dunque c’è anche un altrimenti…. ed è in questo sconosciuto altrimenti che c’è forse la chiave per decifrare gli sconcertanti comportamenti del Colle dal salvataggio di Berlusconi nel 2010, all’operazione Monti, all’imposizione dell’inciucio come garante della sua rielezione e la sua rielezione come garante dell’inciucio, fino all’inaudito monito sul fatto che il Parlamento non deve mettere becco nell’acquisto degli F35. Ecco verrebbe quasi da domandarsi, chi è il presidente della Repubblica Italiana? Uhmm ce l’ho sulla punta della lingua… ah sì, è Altrimenti.
  • tiziano g. Utente certificato 4 anni fa
    controllo demografico togliendo risorse al popolo trasferirle per armi che non servono la guerra fredda lo scontro usa cina non esiste esiste la volonta di ridurre la crescita demografica togliendo le risorse per vivere al minimo per sopravvivere in tutto il mondo dove pochi comandano e si arricchiscono
    • tiziano g. Utente certificato 4 anni fa
      il doppio dei parlamentari degli usa che sono 5 volte gli abitanti italiani tutto per congelare ogni miglioramento abbiamo anche il vaticano più avvocati sindacalisti abbiamo le regioni le provincie i comuni spesso in guerra fra loro lo scontro fra polizia e carabinieri fra magistrati e politica dobbiamo come unica speranza e sottolineo unica di una mobilitazione mondiale attraverso i movimenti di compattarci e far valere la voce del popolo altrimenti da soli perderemo
  • lorenzo rolla 4 anni fa
    Chiedo scusa dell'OT. Scusate ma proprio perché abbiamo compiuto un gesto EROICO, non vorrei che qualche persona maligna iniziasse a sospettare che qualche onorevole ha fatto il versamento al fondo di ammortamento per il debito pubblico per ottenere una DETRAZIONE FISCALE, ritengo opportuno che l'anno prossimo vengano pubblicate le dichiarazioni dei redditi in modo da fugare ogni dubbio sul Movimento. E' stato un gesto straordinario. Avanti così!!!!!!! 37. Al testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n.917, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni: a) all'articolo 15, comma 1, dopo la lettera i-octies) è aggiunta la seguente: «i-novies) le erogazioni liberali in denaro al Fondo per l'ammortamento dei titoli di Stato, di cui all'articolo 45, comma 1, lettera e), del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 dicembre 2003, n.398, effettuate mediante versamento bancario o postale ovvero secondo altre modalità stabilite con apposito decreto del Ministro dell'economia e delle finanze»; b) all'articolo 78, dopo il comma 1 è aggiunto il seguente: «1-bis. Dall'imposta lorda si detrae, fino a concorrenza del suo ammontare, un importo pari al 19 per cento dell'onere di cui all'articolo 15, comma 1, lettera i-novies)». comma 524 nella legge di stabilità approvata
  • ROBERTO DE BLASI 4 anni fa
    sono del 1942, ma condivido al 100% quanto è stato scritto.........è una vergogna che si debbano subire queste violenze dalla "Consulta"!!!!
  • Danilo_ R. Utente certificato 4 anni fa
    Per i "giovanotti" della Consulta: nemmeno il Parlamento puo' dirsi costituzionale quando i parlamentari fanno comunella delinquenziale e lo trasformano come rifugio per condannati per reati di corruzione politica.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    con 17 miliardi di risparmio dall'abolizione delle province si potrebbe fare il reddito di cittadinanza, aprire scuole, asili, ospedali, servizi pubblici.....ma no, devono restare perche' li ci mettono i trombati dei partiti , i loro leccaculo e le loro concubine, figli e sorelle, portaborse CHE mangiaNO alle spalle nostre. VECCHI TROMBONI CONSULTATE STO BASTONE......PARASSITI
  • 1travoi 4 anni fa
    gli italiani? fatalisti! troppo purtroppo!
  • assunto n. Utente certificato 4 anni fa
    che le provincie debbano essere immediatamente bandite è fuor di dubbio ma insieme ad esse va anche bandita la galassia di enti parassiti che costellano questo Paese
  • matteo diluciano Utente certificato 4 anni fa
    Chi disse Corte, ne misurò le menti. (Cit.)
  • Pantomima Rossa Utente certificato 4 anni fa
    Cito una frase attribuita a Giolitti già vista nel post “ il diritto per i nemici si applica e per gli amici si interpreta”. In questo caso gli amici sono chi li ha nominati, cioè i partiti. Vicino all’età bisognerebbe ci fosse anche lo stipendio. E ancora più interessante la situazione patrimoniale prima e dopo essere entrati nella PA. Basta pagarli e questi sono capaci di dire tutto e il contrario di tutto. Il puzzo di marcio della partitocrazia aleggia ovunque e rende ripugnante ogni cosa che ammorba.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    e' una porcilaia, puzza di letame anche piu' del parlamento sono i guardiani del regime partitocratico da 50 anni e hanno stipendi da nababbi. amici a 5 stelle manca poco e la notte saremo in piazza come in egitto......e gli va ancora bene ai ladri di stato che per ora non facciamo come in siria
  • Sidney Jahnsen 4 anni fa
    Ancora!!! in uno dei penosi TG del regime, dopo i soliti servizi per sostenere i propri leader politici, sul Papa, la crisi (con le immancabili manine che contano banconote) la gente che va in vacanze ("facciamo il punto sulle partenze"), il tempo ("e' arrivato il caldo"), una sentenza della Cassazione, un caso di cronaca raccapricciante, la Regina Elisabetta, ecc., c'era quello per diffamare il M5S!... ormai e' guerra aperta con i media... dobbiamo diffenderci!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    bene...sul fatto onli'è la diretta sul M5S,titolo:voci controcorrente... ospite il nostro senatore Battista!!! prime parole del nostro senatore:"sì possiam dire che io sono una delle voci controcorrente.." ecco,il fatto da un pò ormai si è allineato con la merda quotidiana ma ancora uno di noi che va a parlarci contro???? ascoltiamolo,sarà un genio!!!! vero???? io mi son rotto le balle di vedere in giro gente così che abbiam votato per altre cose!!!intanto un sacco dei nostri sono in pulman verso la terra dei fuochi!!!!lavorano!!!per tutti noi!!e battista è li in studio....ascoltiamolo....
  • Henry Gale Utente certificato 4 anni fa
    Poveri trollini, come si vede che siete tutti addomesticati... ripetono tutti i giorni le stesse 2 o 3 frasi pre-concordate, quasi nello stesso modo, sempre, su qualsiasi post del blog o su qualsiasi video di youtube che nomini anche solo lontanamente i 5 stelle. Fate pena, omuncoli. Ma davvero vi illudete di prendere per il culo qualcuno? Il tema di oggi qual'è? Beppe tu hai detto che i decreti erano brutti e quindi il M5S non può proporne? Ah ah ah... certo che ormai i vostri scribacchini si sono bevuti quel poco di cervello da scimmiette ammaestrate che avevano, non hanno neanche più la verve dei bei tempi quando ripetavate "Beppe perchè non parli del signoraggio?". Aaahh che bei tempi quando non c'era internet e il modo lo conoscevamo solo da Studio Aperto e il Corriere... Dai su, quando tireremo fuori i vostri nomi ci faremo un bel sito apposta, con tutti i rendiconti delle marchette che i vostri papponi del PD+-L vi hanno infilato nelle giarrettiere e magari per ognuno una pagina riassunto con tutti i vostri post da repressi menomati mentali... è solo questione di tempo, non lo capite? Tic toc, l'orologio non perdona. Noi abbiamo tutto il tempo del mondo. I vostri soldi ve li prenderemo tutti, a voi o al massimo ai vostri figli, tranquilli che qualcuno pagherà il conto, ormai è finita l'epoca delle bevute gratis... così come i soldi per gli aerei o la TAV o i miliardi di tangenti scomparsi nel Monte dei Paschi... è soltanto questione di tempo, pazienza e perseveranza. Non riuscirete mai più a rigirare la frittata come prima, fate leva sugli ultimi rimasugli di tossicodipendenti che ancora SI FANNO di televisione, ma i soldi anche nella vostra cara tivvù del cazzo stanno per finire. Chissà, magari voi puttanelle da due euro a post e i vostri papponi mantenuti a soldi pubblci, poi potrete unirvi in corteo ed andare in piazza a manifestare per avere il reddito di cittadinanza che ora schifate tanto ah ah ah...
    • federico c. Utente certificato 4 anni fa
      A me sembra sinceramente che l'assioma CRITICA=TROLL non porterà molto lontano. Mi sbaglierò ma il detto "do not feed the troll" dovrebbe venire più spesso applicato in molti commenti del blog. Anche perché in uno spazio di discussione le critiche non possono fare che bene. Si risponda nel MERITO se i commenti sono appropriati, non si risponda proprio nel caso siano evidenti provocazioni. Dare delle "puttanelle a 2 euro a post" non fa che abbassarci al loro livello.
    • Marcella Cigarini 4 anni fa
      Già, credono di essere su un'altra barca, è proprio questo che li rende ancora più fessi.
  • Carlo M. Utente certificato 4 anni fa
    Anche i super stipendi pubblici non potevano essere abbassati, mica scemi dovevano abbassarsi anche il loro stipendi.....sono una casta anche loro. CASTA CHE TUTELA UN'ALTRA CASTA.....
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, AL SOLITO LA MONTAGNA APRTORITO UN TOPOLINO,NON CREDO CHE ANDRANNO MOLTO AVANTI CON QUESTI:VECCHI ALVISE
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Non è una metafora, quello che vedo, attraverso le lenti donate dal mentore, “neanche un denaro per me, è quello che credo, è quello che voglio: dissipare ogni nuvola”. Occhi vitrei, la gente, all’assurda apparenza, si prostra convinta, si presta persuasa, inconsapevole di tale sembianza, di morfici fumi, in delirio, è pervasa. Attive le braccia come benedicenti, il leader dal palco, suadente, propone esaltanti teorie, scegliendo gli accenti, la grande menzogna, sereno, dispone. Attive le braccia, come immonde mandibole, al frenetico uffizio sui fili ti tela, attende, silente, come fosse un aracnide, l’ennesima preda che, in fine, lo svela.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Baci anche a te, caro amico, e... un fiore per la mamma
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ok, Monica, tra un po' torno lì. Non credo che stasera avrò il modo di farmi vivo. Voi sempre vispi, ci conto. Ho visto 2 di Angelo Ricotta e Dario del sogno. Sono ok veramente. Baci.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      L'avevo vista. Nella sofferenza escono sempre i pensieri migliori, non per tutti ok, ma nel tuo caso sì...
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      L'avevo postata (non si sa come...) sottocommento 12:28 (zorro...)
  • giovanni g. Utente certificato 4 anni fa
    aggiungi anche questa, è costituzionale la nostra partecipazione al MES in condizione di disparità rispetto alla germania, visto che il MES in qualunque momento può chiederci contribuzioni (dopo il conferimento iniziale ) e noi non possiamo in alcun modo sottrarci, mentre eventuali altre richieste di denaro alla germania devono essere autorizzate dal bundestag ?
  • Antonio Zugulu 4 anni fa
    Leggete l'intervista di Diego della Vallesul Fatto Quotidiano.La telefonata tra il giovane ragazzo della FIAT e il presidente della Repubblica Italiana, sulla scalata di FIAT a RCS.Telefonata messa in onda dalla FIAT.Perchè mai un presidente della Repubblica si intrattiene telefonicamente con un giovane dirigente della FIAT su una scalata ad un gruppo? Perchè Napolitano non ci dice cosa si sono detti? E perchè Napolitano,stipendiato dagli italiani non utilizza il suo tempo per cose più serie e più onorevoli. Saluti
  • silvano sotgiu 4 anni fa
    Bravo grillo ottimo intervento. Comunque occorre sicuramente abolire le inutili provincie che sono diventate un stipendificio per politici amici dei politici figli dei politici ma anche eliminare un altro ente inutile la corte costituzionale composta da giudici la cui utilità e capacità di capire la società e il mondo è nulla composta da magistrati il cui unico compito è curare il proprio stipendio se poi si perdono per sanzionare un pensionato perchè ha insultato il paese siamo al ridicolo ma forse non lo sanno.
  • stefano del dotto 4 anni fa
    Il M5S unico partito ha restituito 42 milioni di euro piu' 1.5 milioni di euro di indennità. Questi sono i fatti. Cosa aspettano, tutti gli altri milioni di italiani oltre ai 9 che lo hanno votato, a mandare a quel paese gli altri partiti che sono solo consorterie di ladri e affamatori del popolo? Sono tutte persone che ci guadagnano in queste ruberie legalizzate? Oppure hanno tutti gli occhi foderati di prosciutto?
  • gira che ti rigira... 4 anni fa
    Ci daranno da mangiare gli F35.
  • fabrizio p Utente certificato 4 anni fa
    Premessa: sono pienamente favorevole all'abolizione delle province. Detto questo, la Corte ha stabilito che il decreto legge non e' lo strumento giusto per la riforma. Lo strumento giusto,deduco, e' un atto parlamentare . Sono completamente d'accordo con la Corte. Tra l'altro cio' e' in linea con la filosofia del M5S.
  • michele d. 4 anni fa
    La Consulta non ha detto che le Province non possono essere abolite mache, dato che sono state istituite con legge costituzionale solo una legge costituzionale può abolirle: è l'ABC del diritto. Si insegna al primo anno della facoltà di legge: " le fonti del diritto" ,non ci voleva un genio per capirlo ma purtroppo " i professori" del governo Monti non sanno la legge e quindi la Corte Costituzionale si è preoccupata di ricordargliela!
    • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
      peccato che lo hanno ricordato dopo mesi e mesi dall'entrata del decreto; e non lo hanno buttato sul muso subito alla feccia monti ; azzo come sono rapidi...Come se non lo sapevano da subito che andava fatta un'altro tipo di legge. E il monitatore napolitano che faceva ? stava pensando agli F35 ?
  • Antonio Zugulu 4 anni fa
    PD e PdL non hanno mai veramente voluto lo scioglimento delle province.Hanno reso in giro gli italiani.Questa è l'unica verità. Ilresto è solo propaganda di regime. Saluti
  • Marco Borsotti Utente certificato 4 anni fa
    Condivido in pieno il senso della nota di oggi soprattutto nel merito delle questioni menzionate dove ancora una volta si apprezza come il potere non sia interessato nel benessere della gente, ma negli interessi loro e dei loro committenti. Mi sembra comunque importante chiarire che la Consulta ha bocciato il decreto non nel merito, ma nella forma scrivendo che le Province possono essere abolite soltanto emendando la Costituzione che le menziona. Un decreto legge del governo anche se votato dal Parlamento non ha il potere di cambiare la carta costituzionale, per fortuna. I nostri cittadini in Parlamento lo hanno capito bene e lavorano per usare la legge per quello che prescrive per rendere la vita difficile ai partiti e difendere i diritti dei cittadini, diritti che la Costituzione così come é oggi difende.
  • Giorgio S. Utente certificato 4 anni fa
    Ma perchè non dite invece che il MES è incostituzionale? trattasi di cosa a voi assai nota e gia pubblicata sul blog! http://www.beppegrillo.it/2012/09/cose_il_mes_cla.html
  • Riccardo Sarti 4 anni fa
    francamente, leggendo questi post, comincio anche io ad avere dubbi su M5S dopo aver votato M5S alle amministrative e politiche. Il M5S si è dato delle regole e, giustamente, cerca di rispettarle nel rispetto del mandato avuto dai cittadini. Gli organi istituzionali, per quanto decrepiti, inefficaci, antiquati rappresentano l'attuazione delle regole che come popolo ci siamo dati in tempi ormai dimenticati. Se vogliamo cambiarle, bene, ci sono gli strumenti. Ma di certo non si può accusare la Consulta di aver bocciato una roba che non è costituzionalmente ammissibile. Altrimenti cosa facciamo, nuove regole e poi le ignoriamo e poi ne facciamo altre e ce ne freghiamo?
    • per sempre io Utente certificato 4 anni fa mostra
      ci sei arrivato? ... oltretutto i 5stelle non hanno rispettato neppure le regole che si erano dati loro!! prima fa tutte: uno vale uno
  • Paolo DI-LELLO Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno sig. Grillo e buongiorno al M5S e a tutti coloro che ci seguono, Il post è interessante per la quotidianità legislativa che contiene. In effetti la Corte Costituzionale ha ritenuto illegittima l'abolizione delle Province poiché questo non si puo' fare con un decreto, nella fattispecie il decreto salva-Italia: ci vorrà una decisione del Parlamento e non del Governo. Il paragone con "Il Processo" di Franz Kafka in un certo senso tiene, anche se lo scrittore praghese di lingua tedesca e di formazione giuridica voleva denunciare il limite sostanziale delle leggi e dei tribunali nonché l'assurdità di questa vita. - Contro il precariato è stata votata la legge di stabilità 2013 che prevede al comma 401 nella pubblica amministrazione dopo 3 anni di servizio un posto stabile: è già qualcosa. - Per gli esodati, per i quali esprimo tutta la mia solidarietà, il governo Letta ha promesso di rivedere la legge Fornero nel senso di una modifica. Modifica che si impone poiché questa legge allo stato attuale è terrificante. - Contro la legge "porcellum" un disegno di legge è stato comunicato al Senato il 13 aprile 2013, ma la riforma che ne segue deve ancora pasare in Commissione, se non sbaglio. - Il fatto di elevare l'età pensionabile a 67 anni è, secondo me, un errore; purtroppo questa tendenza si stà generalizzando in tutta l'Europa. - L'acquisto degli F-35 fu votato da PD e PdL quando erano separati, e non so' francamente come il Parlamento possa ritornare su questa decisione che và contro un dettame della Costituzione che recita cosi': "L'Italia ripudia la guerra ...ecc." - Per i rimborsi elettorali ai partiti siamo ancora al referendum dell'anno 2000 promosso dai Radicali, che proponeva l'abolizione della legge sui rimborsi elettorali e per la quale hanno votato a favore solo il 34,2%. Che il M5S continui cosi', con un'azione di denuncia democratica e rispettosa delle leggi.
  • Clino Vallone 4 anni fa
    Solo per capirci: Der Bundespräsident händigt am Mittwoch, dem 2. Februar 2011, Herrn Richter des Bundesverfassungsgerichts Prof. Dr. Brun-Otto Bryde die Entlassungsurkunde aus. Herr Prof. Dr. Bryde scheidet mit Erreichen der Höchstaltersgrenze von 68 Jahren aus dem Dienst aus. Tradotto in corto, il presidente della consulta tedesca (Bundenverfassungsgericht) va a casa perchè ha raggiunto l'eta massima di 68 anni !!!! E da noi? Un paese che muore diretto da vecchi morenti Auguri
  • mario leonex Utente certificato 4 anni fa
    proclamarsi difensori della Costituzione e poi irridere alla Consulta perché fa il suo dovere (difende la Costituzione) è sintomo di demenza istituzionale
  • Gregorio G. Utente certificato 4 anni fa
    MA COME! Hanno appena ammesso che i decreti del Governo NON sono atti a un certo tipo di decisioni.Che è il Parlamento ad essere sovrano in queste cose. Questo è in linea con la nostra battaglia no?
  • alfredo maraucci 4 anni fa
    per risanare i conti pubblici bisogna dare in mano il ministero delle finanze non a quei cervelloni con la mente contorta che hanno studiato a spese nostre alla BOCCONI, ma semplicemente a un buon padre di famiglia che tutti i mesi deve giostrarsi per non far fallire la propria famiglia. penso da sempre che non solo le province con tutto l'apparato non serve a nulla se non ai partiti,ma avete mai provato ad andare al comando della polizia provinciale a vedere come non lavorano,ma che cazzo fanno tutti i giorni,ma penso che anche le REGIONI non servono a nulla se non ai pertiti,ma poi ci sono enti inutili,comunità montane finanziamenti ai partiti,ai giornali,alle industrie ed esiste ancora il consiglio di amministrazione per il ponte sullo stretto che non si farà mai.Io sono diventato pessimista con questa gentaglia che da 40 anni fa i suoi interessi,e mi chiedo cosa aspettiamo a mandarli a casa democraticamente e azzerare tutto e ricominciare a ricostruire una nuova e moderna società fondata sulla TRASPARENZA E ONESTA PAROLE NON PIU' DI MODA PURTROPPO.ALFREDO
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    il problema più grande restano tanti italiani beoti,scemi e miserabili che si ostinano a votare per la casta!!li vediamo anche qui aggirarsi come troll,deficenti!!!idioti sottopagati,senza futuro ne pensioni ne diritti reali che però si schiavizzano per il potente di turno!!!gente che vive alla finestra accontentandosi delle briciole,gente che così nega il futuro agli altri.il problema non sono loro,la casta ma noi,le persone!!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      manca poco manu, manca poco... Evviva l'ottimismo!!! :)
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ma sai Monica, il lamentarsi e' nell'indole dell'italiano medio che si siede sugli allori di quello che ha e non muove un dito. Vivacchia, tira a campare alla meno peggio, io dico ormai da tempo che il culo per terra non ce l' abbiamo ancora dopo vedi se non si muovono!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grande monica!!!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ogni giorno sento gente che si lamenta che la pensione non basta più, che lo stipendio non basta più, che le tasse son troppo alte, che i prezzi sono inaccessibili.... e allora??? Sempre li a lamentarsi se ne stanno, porca miseria!!!
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ti ho gia' salutato oggi Luca?? non ricordo... ahahahah!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sì ema!!ancora troppi!!che schifo!!!
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      e purtroppo sono ancora troppi! ente che perde tempo guardando programmi televisivi demenziali che lavano il cervello e che inculcano modelli di vita sbagliati. gente che pensa che per essere qualcuno conti il telefonino nuovo o il vestito firmato ma ignora totalmente i problemi veri del paese. E' fatto tutto apposta, rimbambire quelli che sono deboli e isolare gli altri. Quando si riempiono gli stadi per un derby e senti gente intervistata che dice che non ha lavoro da mesi ma il fatto che ha vinto la squadra del cuore lo rende pieno di orgoglio ecco...e' detto tutto. Questo e' il popolo italiano, purtroppo..........
  • umberto di nunzio Utente certificato 4 anni fa
    Le borse guadagnano il 3 % perché le banche prendono i soldi allo 0,5%.intanto il mio fido 10,12,13%.Italiani siamo rovinati,scrivete scrivete che bello scrivere ma alla fine UN CAZZO CAMBIA.11 luglio in Brasile grande sciopero contro il governo noi intanto scriviamo scriviamo.Io sono pronto per andare al parlamento ,quando andiamo dai su organizziamo basta poco sul blog fai girare .Secondo me non abbiamo le palle.LA VERITA CHE IN ITALIA STATE TROPPO BENE E VIVETE SULLE SPALLE DEI VOSTRI GENITORI E DEI VOSTRI NONNI.GLI ALTRI SI STANNO INCAROGNENDO.VOGLIO VEDERE IN QUANTI SIETE
  • andrea d. Utente certificato 4 anni fa
    Anche per questo voto M5S. http://youtu.be/DWgERFk9FoI
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    i feel LOVE
  • Maurizio Dati Utente certificato 4 anni fa
    E se legiferare tramite governo, e non tramite il Parlamento, mediante gli stessi decreti leggi che la Corte censura, è costituzionale o invece è uno schifo eccezionale!
  • italiano realista 4 anni fa
    un giorno qualcuno disse che era la terra a girare attorno al sole e non viceversa. siamo solo all'inizio del cammino, non abbiate paura perchè un giorno tutto cambierà se lo volete veramente.
  • Enrico Giovine 4 anni fa
    Beppe hai sempre detto che il decreto legge come atto del governo che spoglia del potere legislativo il parlamento e' illegittimo ed ora che la corte costituzionale conferma questa tua opinione, peraltro con motivazione giuridica ineccepibile, ti scagli contro di loro. Discutetene in parlamento ed approvate una legge, come e' giusto che sia. Non ingannare gli ignoranti, denuncia le cose sbagliate ed accetta le cose giuste!
  • hilda 4 anni fa mostra
    quando ti fa comodo i decreti leggi va bene e quando invece sono fastidiosi li critichi. quando ti fa comodo che il parlamento deve lavorare dici che non conta piu niente in italia e quando invece vanno bene i decreti legge?? In questo caso quindi ti andava meglio se a decidere fosse stato un decreto legge invece di una legge??? Ah beppe...ci stai facendo incazzare eh...
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      io, fossi in te, mi incazzerei con il tuo professore di italiano....
  • Sidney Jahnsen 4 anni fa
    Le pensioni degli italiani sono state tagliate e l'eta' e minimo di anni per raggiungerla aumentati... ma gli F35 non possono essere bloccati, le province non possono essere tagliate, le pensioni d'oro non sono state toccate, i vitalizi non possono essere eliminati, i rimborsi elettorali non sono stati eliminati, la patrimoniale non e' stata introdotta, il numero di parlamentari non e' stato ridotto... Si fara' mai una legge a beneficio del popolo?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    "il decreto-legge, atto destinato a fronteggiare casi straordinari di necessità e urgenza, è strumento normativo non utilizzabile per realizzare una riforma organica e di sistema quale quella prevista dalle norme censurate nel presente giudizio" anche per tutte le leggi sulla scuola pensioni lenzuolate (cit. bersani) televisione giustizia fatte dal governo, no?
    • 1travoi 4 anni fa
      ///il decreto-legge, atto destinato a fronteggiare casi straordinari di necessità e urgenza, è strumento normativo non utilizzabile per realizzare una riforma organica e di sistema quale quella prevista dalle norme censurate nel presente giudizio.// tutto si interpreta!in italia... hanno il coltello dalla parte dl manico e, aggiungo , lo tengono stretto!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    “A proposito di politica... ci sarebbe qualcosa da mangiare?” (Totò) http://ilbuonpolitico.weebly.com/
  • Marco 4 anni fa
    Sono sorpreso se qualcuno si sorprende per la decisione della corte. Così' funziona da sempre, parrebbe dovesse essere un organo che risponde solo e rigidamente ai dettami della carta costituzionale ma in realtà le sue decisioni sono spesso interpretative e legate ai tempi. E poichè come noto questi sono tempi bui e stiamo andando verso il disastro totale la consulta non poteva che adeguarsi e aiutare il Paese ad andare in quella direzione. Auspico pertanto sempre più decisioni impopolari, prima si arriva in piazza meglio sarà.
  • mister x Utente certificato 4 anni fa
    quanta bella gioventù piena di brio! Vorrei comunque umilmente far notare che è vero che la saggezza aumenta con l'età, ma non all'infinito: dopo un certo punto si diventa rimbambiti! Altro grande mistero... com'è che i lavoratori sembrano programmati per morire appena andati in pensione, mentre questi durano minimo 90 anni, facendo in tempo a rovinare l'esistenza a 3 generazioni? e morite un pò, cazzo!
  • angelo 4 anni fa
    pero' quando ne creavano di nuove alla cazzo , solo per mettere delle sedie agli amici trombati , questo era costituzionale?
  • Danilo_ R. Utente certificato 4 anni fa
    Si chiama Consulta perchè ... metti che tu sia un potente e titolare di una pensione d'oro superiore ai 90 mila euro e che qualcuno decida che tu debba versare un contributo di solidarietà. Ti "consulti" con i tuoi amici della Consulta la quale provvede immediatamente a dichiarare illegittimo il decreto col quale si autorizza il prelievo dalla tua pensioncina d'oro, magari maturata in 5 anni di dura fatica politica.
  • Clino Vallone 4 anni fa
    ??????? Scusate... ma se l'età per il pensionamento è a 67 anni, cosa ci fanno questi matusalemme a consultare. Il capo della "consulta tedesco" ha 50 anni! Dei nostri se ne salverebbero 2!! Forse sarebbe ora anche in questi organi di rispettare le leggi e mandare a casa chi è da pensionare. Spazio ai giovani, è sul loro futuro che si decide....
  • lorenzo Gini 4 anni fa
    La magistratura tutta dovrebbe essere elettiva come negli USA e chi è magistrato non dovrebbe poter essere iscritto o esser stato iscritto a nessun movimento politico o partito e viceversa chi è iscritto o è stato iscritto a partiti o movimenti politici non dovrebbe poter esser eletto magistrato
  • Max Teramo 4 anni fa
    grande post come sempre. peccato che i giudici della consulta non leggono il nostro blog.
  • G. 4 anni fa
    F-35 NUOVI MODELLI ! ! ! http://pinoz6700.blogspot.it/2013/07/f-35-nuovi-modelli.html
  • per sempre io Utente certificato 4 anni fa mostra
    Questo post è populista. Le provincie non si possono abolire se non si modifica la costituzione. Gli F35 si devono acquistare se non si cambiano gli accordi che abbiamo firmato con l'america. L'IMU non si può applicare progressivamente se non si aggiorna il catasto. tutto vero...siamo bloccati. BISOGNA FARE RIFORME FONDAMENTALI, E IL MOVIMENTO5STELLE D E V E CONTRIBUIRE.
    • per sempre io Utente certificato 4 anni fa mostra
      @ vito b andrà a finire male, su questo siamo d'accordo. Ciao buon wend
    • per sempre io Utente certificato 4 anni fa mostra
      @ mi sento responsabile dal mio punto di vista gli amici li avete... ma li considerate nemici. Si chiamano Beppe Civati, Niki Vendola, e magari Antonio di Pietro. Aveva ragione Letta: scongelatevi, smettetela di isolarvi e tenere la manine pulite. Siete LENTI su tutto:se dovete dividervi fatelo SUBITO... c'è bisogno di una nuova maggioranza.
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      non sono ottimista amico mio, commenti come i tuoi, quelli sì sono populisti perchè semplicisti e completamente slegati dalla realtà. Non ci vuole un genio a capire che questo apparato è chiuso a riccio, prova a togliergli un privilegio e clack ... chiuso...altro che collaborazione... se si uomo di mare sai bene come si aprono i ricci di mare. Andrà a finire male..
    • per sempre io Utente certificato 4 anni fa mostra
      @ mi sento responsabile a allora grillo la smetta di tirarsi tutti addosso, lo fanno già da soli i giornalisti. Vedremo cosa dice a napolitano... E sfruttate i peso dei vosti voti (sono TANTI... sperate davvero nel 51% ??)per CONFRONTARSI E MEDIARE portando a casa dei risultati IMPORTANTI... altro che ridare un po' di soldi allo stato (iniziativa comunque lodevole, ma 'inutile')
    • per sempre io Utente certificato 4 anni fa mostra
      .. e aggiungo: restituire soldi allo stato va bene per raccogliere voti, ma è demagocico. SERVE FARE RIFORME STRUTTURALI e voi dovete collaborare e non chiamarvi fuori.
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa mostra
      come contribuire se hai lo schieramento opposto compatto contro? i numeri non dan ragione nè possibilità e, non si vedon amici...
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    Lentamente muore l'Italia che diventa schiava dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, che non cambia la marcia, che non rischia e non cambia niente, che non parla perchè non ha più voce. Muore lentamente l'Italia che fa della televisione il suo guru, che evita una passione, che preferisce il nero su bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti all'errore e ai sentimenti. Lentamente muore l'Italia che non capovolge il tavolo quando vi sono seduti gli aguzzini che non rischia la certezza per l'incertezza per inseguire un sogno, che non si permette almeno una volta nella vita, di fuggire dai dictat. Lentamente muore l'Italia che non ha lavoro, che non ha cultura, che ascolta senza comprendere, che non trova grazia in sé stessa. Muore lentamente l'Italia che distrugge l'amor proprio, che non si lascia aiutare che passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o del governo ladro. Lentamente muore l'Italia che abbandona un progetto prima di iniziarlo, che non fa domande sugli argomenti che non conosce o non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce. Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      grazie cari amici del blog vi abbraccio tutti e me vado a fa' du spaghi ^-^
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao marcello, per tua mamma spero tutto si risolva al meglio
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      NATURALMENTE VA NELLA RACCOLTA (manco a dirlo)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      ah ah ah è meraviglioso! Arriva una buona poesia ed ecco che il club dell'assenzio risponde al richiamo e si raduna! Mitici amici miei
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Un bel ciao anche a Danila e a tutti. Sotto, rispondevo.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Marcello!!!! Ti ho visto adesso che sei più sotto Daniela, una buona poesia è sempre ben accetta
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Ragazze!!
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      grandi e vere parole, grazie Daniela un abbraccio alla famiglia ;) (sto a diventà peggio der padrino :D)
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      grazie Monica ^-^ la versione originale di Martha Medeiros la puoi ascoltere qui http://www.youtube.com/watch?v=ne57wbUTB3s
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      "Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità" Neruda conclude con l'ottimismo..che noi non abbiamo grazie daniela
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Daniela, tocchi corde a noi molto care. Grazie. Ciao Monica.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Daniela, credo di aver letto raramente qualcosa di così toccante e amaramente vero. Scrivi molto bene, grazie di regalarci le tue perle :)
  • Alfredo O. Utente certificato 4 anni fa
    Alla Corte Costituzionale chiederei anche se la TRATTATIVA STATO-MAFIA è Costituzionale ?
  • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
    Utilizziamo intelligenza e astuzia, senza scorciatoie o polveroni.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Uno zorro che non conosce i besos... siamo a posto :)))
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      ah ah vero! Il clacson degli strombazzatori di rivoluzioni... :)))) un bacio nike
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      monica, ho ricambiato? zorro è in confusione :) soave, a te succede perchè dentro al petto tieni un cuore buono e va da sè che pure l'intelletto viaggi sullo stesso binario. Ma quella è gente chiuse negli armadi, rinsecchiti, talmente avidi e folli, da credere di vivere per sempre, di poter portare il raccolto della loro lunga vita anche nell'alidilà..son gretti e morti dentro. Come possiamo credere che riescano a pensare alle altrui esistenze? Hai mai visto uno di loro fermarsi ad annusare un fiore? mi fermo per una pausa...e se accetti ti porgo un grande abbraccio, per la bellissima persona che tu sei.
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      fruttarò, si è proprio quello che volevo dire!!! ciao ancora monica (ieri quando sentivo suonare col clackson pensavo a te!). giorno cristiano: ma di solito gli anziani non sono altruisti? nella vita di tutti i giorni io amo le persone più anziane di me, per il coraggio che sanno darmi, l’esperienza di cui mi rendono partecipe, l’amore che donano incondizionatamente, l’aiuto a volte anche economico, i meriti che hanno raccolto nel corso della lunga vita, le dritte per raggiungere un obiettivo onesto. Poi ancora penso: posso applicare le stesse mie convinzioni al mondo della politica? ….
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Buon pomeriggio nike!!! Cris, ti ho lasciato un beso sotto Zorro
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ottima idea... http://youtu.be/mYMiEU0vKIM
    • mi sento responsabile...... Utente certificato 4 anni fa
      buon giorno a te soave, astuzia ma anche un pò di sano altruismo... da parte di tutti noi altri.
  • Franco Losini 4 anni fa
    Ripropongo: Quando un buon padre di famiglia ha lavorato per 40 anni , Ha diritto di fare il giudice della consulta per un anno, oppure il parlamentare ecc. ecc Non servono nemmeno le elezioni. Mi obietterete che non ha lo studio? Rispota: proprio per questo!
  • 1travoi 4 anni fa
    se volete ridere:) ovvero piangere:) PdL allunga, M5S in calo Vantaggio coalizione Berlusconi sale a 4 punti (+1,2% in una settimana, al 37,3%). Pd e alleati stabili al 33,3%. Il MoVimento 5 Stelle perde quasi l'1% al 17,3%. Monti poco sopra il 6%. ROMA (WSI) - Gli innumerevoli guai giudiziari non impediscono al leader del PdL Silvio Berlusconi di guadagnare terreno nei sondaggi. Secondo le intenzioni di voto delle 1.500 persone interpellate da SWG tra il 2 e il 3 luglio, la coalizione di centro destra è salita al 37,3%, forte di un aumento dei consensi dell'1,2% in una sola settimana. Il gap di vantaggio si è così ampliato a quattro punti contro i 2,9 della settimana prima. Il Pd e i suoi alleati si sono infatti fermati al 33,3%, dopo il 33,2% del periodo precedente. Tra i singoli partiti, quello Democratico accusa il calo maggiore (-1,6%), ma la coalizione viene tenuta a galla dall'incremento dei consensi nei confronti di Sel di Nichi Vendola (+1,1%). Non casualmente, partito all'opposizione. Ancora in calo Monti, che evidentemente paga ancora la precedente esperienza di governo, e il MoVimento 5 Stelle. Il gruppo fondato da Casaleggio e Grillo verebbe votato dal 17,3% del campione intervistato, contro il 18,1% della settimana prima. Il partito di Centro Lista Civica e i suoi alleati si sono attestati al 6,3% in flessione dal 6,6% della settimana precedente, che sono stati pubblicati il 28 giugno durante la trasmissione Agorà, su RaiTre.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Marcello, che ti devo dire? Hai un dono immenso...
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Stamattina, in attesa di notizie nel corridoi dell'ospedale ho scritto questo: """"" Non è una metafora, quello che vedo, attraverso le lenti donate dal mentore, “neanche un denaro per me, è quello che credo, è quello che voglio: dissipare ogni nuvola”. Occhi vitrei, la gente, all’assurda apparenza, si prostra convinta, si presta persuasa, inconsapevole di tale sembianza, di morfici fumi, in delirio, è pervasa. Attive le braccia come benedicenti, il leader dal palco, suadente, propone esaltanti teorie, scegliendo gli accenti, la grande menzogna, sereno, dispone. Attive le braccia, come immonde mandibole, al frenetico uffizio sui fili ti tela, attende, silente, come fosse un aracnide, l’ennesima preda che, in fine, lo svela. """""
  • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
    A ben vedere, la Consulta (una congrega di ottuagenari che ricorda vagamente quella dei cosiddetti Saggi,