Passaparola - L'Industria delle malattie - Alessandro Lanzani

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Guarda il video
(08:37)
industria_malattie.jpg

>>> Il messaggio di fine anno 2013 di Beppe Grillo sarà trasmesso sul blog alle ore 20.30 di martedì 31 dicembre. Non perdere questo appuntamento! Iscriviti all'evento Facebook e invita parenti e amici.

"Il concetto di salute è in mano a Big Pharma che è la somma delle aziende che si occupano nel mondo di diagnosi, monitoraggio e terapia. Questo business vale 1.000 miliardi di dollari, di cui più di 300 destinati a attività di marketing. Ed è in questo marketing che si crea il concetto di salute o di malattia non finalizzata al benessere delle persone, ma al profitto di queste aziende. " Il Passaparola di Alessandro Lanzani, Medico, specialista in ortopedia e medicina dello sport

"Un caro saluto agli amici del blog di Beppe Grillo, sono Alessandro Lanzani, medico sportivo, mi occupo da anni di salute e di prevenzione, sono qui per un nuovo concetto di salute e di prevenzione, diverso da quello imposto "dall’industria delle malattie".
Come siamo trasformati da sani in malati? Attraverso un concetto molto semplice, l’estensione del dominio di malattie. Si prendono dei parametri vitali come la pressione arteriosa, la colesterolemia, la glicemia e si abbassano questi parametri trasformando d’amblèe milioni di persone da sani in soggetti a rischio, e da soggetti a rischio in malati. Questa è un’operazione applicata a livello globale, fatta di finanziamenti, risorse economiche a fondazioni mediche, di congressi, fino alla corruzione nei casi più gravi degli stakeholdere degli opinion leader che promuovono un nuovo concetto di malattia estesa, anche con parametri bassi che coinvolgono le linee guida, cui tutto il mondo medico dovrà adeguarsi. Nel 1984 il limite tra colesterolemia accettabile e non accettabile aveva un valore pari a 240, nel 2013 è passato a 200 e sarà ulteriormente abbassato a 180/190. E' dubbio il reale vantaggio del miglioramento di un singolo parametro, eppure si agisce così: si spezzettano i tanti valori di rischio, si attribuisce un significato di malattia a ciascuno di questi valori e ci si dimentica di un approccio globale che riguarda sia il singolo, sia l’ambiente e le condizioni di vita in cui vive. Tutto questo aumenta a dismisura il bilancio delle spese dei singoli Stati, anche l’Italia ha subito questo processo, un esempio? Un singolo fattore di rischio trasformato in malattia? Il colesterolo e una intera classe di farmaci che si occupano non di ridurre una malattia, ma un fattore di rischi: l’ipercolesterolemia. I farmaci sono le statine, ebbene dal 2003 al 2013, per le sole statine la spesa farmacologica italiana è stata di 7/8/9 miliardi.
Altri esempi. Sono stati abbassati i valori di glicemia normale: da 126 a 110 a 100; lo stesso è avvenuto con i valori di pressione arteriosa minima normale: da 90/95 degli anni '80 siamo arrivati a un 80/85. Nell’ambito della psicologia è stata inventata la sindrome da deficit di attenzione. Per questa nuova malattia negli Stati Uniti sono stati messi sotto terapia milioni di bambini che hanno l’unico torto che hanno di essere vivaci e sono solo in rarissimi casi aggressivi. Alla base di tutto c’è una grande operazione di persuasione di massa. Il sistema di Big Pharma utilizza la ricerca scientifica, la congressistica, la cultura accademica fino alla comunicazione mediatica di massa, e tutto questo è finalizzato alla trasformazione di rischi in malattie, il rischio viene frammentato, moltiplicato, aumentato nel suo potenziale effetto patologico e promosso a patologia per tutti.
Dobbiamo ribaltare questa logica attraverso l’estensione del dominio di salute. Non possiamo sottovalutare i rischi, ma l’operazione incongrua è spezzettarli e trasformarli in malattie, noi dobbiamo unificare i rischi attraverso il concetto di benessere e qualità della vita, globalizzando in un approccio unico la salute che è un diritto e non un’occasione di profitto. Si può cambiare tutto con una politica pubblica che abolisce il profitto dalla salute. Bisogna incidere alla radice del concetto di salute. La salute è qualità della vita, è ambiente, è lavoro, è tempo libero, risorse economiche per poter avere cura della propria persona. La salute è una politica pubblica di servizio al cittadino che esclude le logiche di profitto e che dà qualità e quantità della vita.
Quali sono le linee guida, gli strumenti operativi per questo grande cambiamento?
- riappropriarsi della ricerca scientifica e delle università pubbliche, per poter fissare i nuovi parametri di questa salute
- riappropriarsi del servizio sanitario pubblico, abolendo le convenzioni con le strutture private
- riappropriarsi di una comunicazione diretta con i cittadini, utilizzando i nuovi strumenti come Internet, per fare informazione, formazione e prevenzione
e tutto questo messo a regime farebbe risparmiare una quantità di denaro enorme, dandoci davvero una qualità della vita. Passateparola!"
Clicca qui per approfondire l'argomento della settimana testo di Alessandro Lanzani

Grazie a Piero Ricca per la collaborazione.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    I GRILLINI PARE CHE SIANO TUTTI SULLE PISTE A SCIARE O AL CALDO DEL MAR ROSSO!
    • nessun copy 4 anni fa mostra
      A me non preoccupano quelli del M***** se sono a sciare o nel al mare a parte che senza la targa del movimento non capisco come fai a dirlo. xciò o sei mandato da qualcuno a scrivere qui o se lo fai di testa tua questo sì che mi preoccupa salutaci il Pd
    • libera p. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Virgilio rinsavisci sei ancora in tempo!! Altrimenti o sei proprio cretino o anche tu hai il politico del tuo paesello a cui lecchi i piedi per il tuo tornaconto. Auguri....
    • domenico pasquariello Utente certificato 4 anni fa mostra
      Perché stare insieme al M5S Dopo la fine di tangentopoli, molti persone avevano sognato una politica diversa, sperando in una nuova classe dirigente capace di amministrare il paese Italia. Tangentopoli ha messo fine ai partiti storici, DC, PCI, PSI, MS, PLI ecc. Nel 1994 si presentano alle elezioni nuovo partiti, questi promettono di ribaltare l'Italia in ogni settore, nuovo posti di lavoro, combattere l'evasione fiscale, infrastrutture, giustizia, meno tasse per i cittadini, abbassare e il debito pubblico. L'Italia secondo loro si avviava ad essere un paese dove i cittadini avevano diritti, doveri e lavoro. Un sogno. Oggi alla fine del 2013, dopo 19 anni di governi alternati tra destra e sinistra siamo un paese da Terzo Mondo. Gli stessi uomini della Prima Repubblica in forza ai partiti prima del 1994 sono rientrati con i nuovi partiti e hanno continuato a fare accordi e inciuci per interessi personali. Infatti lo spreco del denaro pubblico ha superato ogni limiti. Nel 1962 Fanfani pose la prima pietra per la costruzione della autostrada Napoli-Reggio Calabria, ancora adesso non è completata. Si sono investiti soldi in opere grandiose e alcune mai finite (vedi Mosè a Venezia). Non si sono create le infrastrutture per far decollare il Meridione. La città l'Aquila aspetta ancora di essere ricostruita. La disoccupazione è in continuo aumento. La connessione internet è un disastro. La corruzione degli Amministratori è capillare. Il debito pubblico aumenta giorno dopo giorno. Il referendum sulla abolizione sul finanziamento ai partiti è stato aggirato con la dicitura rimborso. Una vessazione per il cittadino italiano. E ancora, la scuola, giustizia, case, rete idrica, ricerca ecc. Solo in questo ultimo anno con i parlamentari del M5S, si è visto in parlamento una vera opposizione e una chiara trasparenza dei lavori parlamentari. Finalmente il cittadino inizia a capire gli sprechi dei nostri politici. Sperare di cambiare con questi governanti è pura
    • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ciao, imbecille!
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    Se toccano un attivista toccano 9 milioni di cittadini. POVERO DIBBA! POVERO DI MAIO! IN QUANTI HANNO SFILATO RECENTEMENTE NELLA TERRA DEI FUOCHI? A Napoli in 100mila sfilano sotto pioggia per Terra dei fuochi 100 MILA X 2 OCCHI A TESTA FANNO 200 MILA OCCHI! 200 MILA OCCHI NON HANNO VISTO MEZZO MILIONE DI AUTOARTICOLATI E CHISSA' QUANTI ESCAVATORI CHE INTERRAVO SCORIE AD UNA SPANNA DAI LORO OCCHI! NON HA VISTO NULLA LA POLIZIA, I CARABINIERI, I VIGILI URBANI, I SINDACI E NEMMENO I 100 MILA CHE HANNO MANIFESTATO! SIGNIFICA CHE POCHI METTONO PAURA A TANTI E SAI QUANTI DEI 9 MILIONI SI SFILERANNO SE MINACCIATI VERAMENTE DAI MAFIOSI?
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    POVERI POVERETTI CONTRO LA VIVISEZIONE! http://www.diexx88blog.com/wordpress/wp-content/uploads/2011/07/corno-africa-fame29711-32-large.jpg QUESTE IMMAGINI C'ERANO BEN PRIMA DI HITLER BEN PRIMA DELLA SHOAH CI SONO OGGI E CI SARANNO ANCHE FRA 500 ANNI PENSATE AGLI ANIMALI QUANDO AVETE L'ANIMA SPORCA PER NON PENSARE AGLI ESSERI UMANI?
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    MANCANO POCHE ORE AL BOLLETTINO DI GUERRA CHE ARRIVERA' DALLA TERROLANDIA! TENETEVI PRONTI ANCHE PER LA PALLOTTOLA VAGANTE CHE FRA POCO SARA' IN GIRO PER NAPOLI O ZONE DELLA TERROLANDIA LIMITROFE! E POI I TERRONI SI LAMENTANO PERCHE' SU FESSOBOOK SI INCITA AL TERREMOTO DI SPIANARE QUELLE TERRE! IL TERRONE RIMARRA' SEMPRE TERRONE: AL TOP IN TUTTE LE PORCHERIE ILLEGALI!
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    ORESTINO, NON ESISTE UN GIORNO DELL'ANNO DOVE MI PUOI TROVARE BUONO! SONO TRATTABILE SOLO QUANDO MI STO FUMANDO L'ERBETTA E SOLO PER ALCUNI MINUTI. TI AUGURO DI SCHIATTARE PRIMA DEL BRINDISI!
    • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Riciao testa di minchia, straordinari eh? Che vita infame, la tua, sempre al lavoro, e fai anche un lavoro di merda! Poveraccio... Emigrare no eh
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Brinderò invece alla tua salute....ne hai bisogno!
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    +++++++++++++ DELLA SERIE UNO VALE UNO Abbiamo tenuto fuori dal parlamento tanti validi e veri movimentisti , affidandoci solo ad una lotteria . Altri sconosciuti , capitati per caso. Quindi è ovvio pagarne un prezzo, che sarà salato , visto che gli errori ti seguono per tutta questa legislatura. La messa in stato d'accusa a #Napolitano è una scelta importante in in quadro istituzionale già corroso dai partiti. Quando l 'ha votata il #m5s?
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    DELLA SERIE UNO VALE UNO Abbiamo tenuto fuori dal parlamento tanti validi e veri movimentisti , affidandoci solo ad una lotteria . Altri sconosciuti , capitati per caso. Quindi è ovvio pagarne un prezzo, che sarà salato , visto che gli errori ti seguono per tutta questa legislatura. La messa in stato d'accusa a #Napolitano è una scelta importante in in quadro istituzionale già corroso dai partiti. Quando l 'ha votata il #m5s?
  • Giuseppe Raimondo Vittorio Baudo Utente certificato 4 anni fa mostra
    Più leggo i commenti su questo blog, più mi rendo conto che la gente non c'ha un cazzo da fare. Se così tanti disadattati hanno tempo da perdere per scrivere su sto blog di tutto di più, significa che non c'é la crisi. La crisi é tutta un'invenzione che serve alla gente come Grillo e Casaleggio Associati a mangiargi sopra per fare la bella figura con il popolo, che é sempre bue per definizione. Grillini grullini, andate a lavorare in agricoltura che li c'é bisogno di voi... Dicevo che sta leggenda della crisi é a vantaggio delle sparate allarmistiche di Grillo e dei suoi grullini. Gente che soffre la fame non ce n'é, nei centri delle grosse città i ristoranti sono ancora pieni. La disoccupazione é al 12,5%, ma questo vuol dire che il 87,5% delle gente che può lavorare ha un lavoro e il 87,5% é una percentuale altissima. L'Italia é una potenza economica e la stragrande parte del popolo ha degli standard di vita molto alti. Se poi una striminzita parte della popolazione é povera, che ci possiamo fare? Anche gli Stati Uniti che sono la potenza economica più forte c'hanno diverse decine di miglioni di poveri, ma là mica vanno a rompere i coglioni dicendo che il sistema va a puttane. Negli Stati Uniti i poveri restano poveri e vanno avanti così. Invece, in Italia si fa tanto casino per un po' di recessione, la gente continua a guadagnare un casino, vanno tutti al supermercato a comprare un sacco di cazzate. Basta con tutte ste fregnacce della crisi. Non esiste nessuna crisi. L'economia va ancora a gonfie vele. Il movimento cinque stelle non serve a una benemerita mazza.
    • BENIAMINO Z. Utente certificato 4 anni fa mostra
      scusa ma perchè perdi tempo a leggere il blog, faresti meglio nel frattempo a farti una sega mentale visto che sei una testa di cazzo
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa mostra
      Giacchè,coll'erori ortografichi che ha fatto,io,fossi er sor Baudo,je farei 'na bella querela...nun ce sta manco er rischio de omonimia...co' tutto' quer popo' de nomi... Rischia de fa passa' er sor Baudo pe' 'n'illetterato...
    • paoloest21 4 anni fa mostra
      http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2013/11/13/news/solo-e-senza-un-lavoro-decide-di-farla-finita-1.8107082 http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/UDINE/crisi_suicidio_operaio_giovanni_bassi_latterie_friulane_campoformido_udine/notizie/414214.shtml la crisi?non è reale... mah...
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      un commento il tuo, volutamente e troppo palesemente provocatorio ma che ha l'unico effetto di renderti un poveraccio agli occhi degli altri
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa mostra
      A Pippo...Ma quanto sei stronzo?
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa mostra
      Pippo,nun fa 'sti scherzi...rischi a querela si nun sei te medesimo stesso tale e quale...
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    IL DISCORSO DI FINE ANNO DA DOVE LO FA BEPPE? DA CORTINA? DA MALINDI? DA QUALE POSTO ESCLUSIVO FREQUENTATO DA PAPAERONI PD E PDL?
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    ROMA - Dopo le polemiche per la “parentopoli” nel Movimento 5 Stelle la figlia del compagno di Barbara Lezzi si è dimessa da collaboratrice della senatrice grillina. Lo ha annunciato la stessa Lezzi con un post su Facebook. “Libera (la mia collaboratrice) mi ha chiesto di poter rescindere il contratto perché non ha intenzione di farsi strumentalizzare ed io ho accettato e colto l’opportunità della sua scelta. L’ho fatto per mettere a tacere i soliti noti ma non ero assolutamente tenuta a farlo”. COSA HA DI SPECIALE LA LEZZI DOPO QUESTA ARROGANTE DICHIARAZIONE? HA DOVUTO SOCCOMBERE PER FAR TACERE CHI ALL'INTERNO DEI 5 STELLE?
    • Bob C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Se ti pagano buon per te, continua pure. Se non ti pagano sei un demente.
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    BIFOLCHI DA ROMA, MA VATTENNNNNE A FANCHIULO!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa mostra
      La differenza tra un intellettuale e un operaio? L'operaio si lava le mani prima di pisciare e l'intellettuale dopo. Jacques Prévert
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    L'eroe delle "bocche cucite" arrestato per danneggiamenti Un palestinese clandestino, rilasciato qualche giorno fa dal Cie di Ponte Galeria, sorpreso ubriaco mentre prendeva a calci alcune motociclette e bidoni dei rifiuti. +++++ UN COGLIONE COME TUTTI QUELLI CHE SI SONO INDIGNATI PER TRATTAMENTO ANTISCABBIA E BOCCHE CUCITE!
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    PUOI AVERE TUTTI I MILIARDI CHE VUOI, MA SE FAI IL PIRLA SULLA NEVE I MILIARDI LI LASCI QUI!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa mostra
      Puro che nun fai er pirla i lassi qui...pirla...
    • Virgilio MN 4 anni fa mostra
      MA DAI! SE FOSSE ACCADUTO AD UNO NORMALE GLI DAVI ANCHE DEL "COGLIONE SE L'E' CERCATA!" SE HA SBATTUTO LA CAPOCCIA SU UNA ROCCIA NON STAVA SCIANDO DOVE E' CONSENTITO!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Sei veramente PAzzo e Disgustoso.
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    MIO NONNO E' CAMPATO SINO A 92 ANNI FUMANDO 1 PACCHETTO DI NAZIONALI SENZA FILTRO AL GIORNO! SE SEGUISSI IL fate vobis BISOGNEREBBE INCENTIVARE I FUMATORI?
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa mostra
      Grethe,stai a capi'?? So' popo nazzionali...er nonno fuma,e,i danni ce l'ha er nipote...
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Sì, se avesse fumato di piu', magari non saresti neppur NAto. Perchè mi vuoi attrarre nel tuo Brago?
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    CI AMMALIAMO DI PIU' PERCHE' VOGLIAMO SEMPRE DI PIU'! SE FOSSIMO RIMASTI AD ARCO, FRECCE E PELLICCIA IL MONDO SAREBBE UN PARADISO, MA CHI VIVE IN PARADISI SOLITAMENTE NON PASSA I 50 ANNI! CI AMMALIAMO DI PIU' PERCHE' CREDIAMO CHE POSSA ESISTERE O LA FORTUNA CHE CI SALVA IL CULO, O APPUNTO LA RICERCA MEDICA! VEDI ANCORA QUANTI ISTRUITI OCCIDENTALI BAGNANO IL BISCOTTO SENZA GUANTO!
    • Antonello Camisano Utente certificato 4 anni fa mostra
      mi sa che il signore di mantova e' uno dei pochi che ragiona in questo blog. sta coi piedi per terra al contrario degli invasati grillini che sognano il mondo ideale tra angeli, spinelli, poesia e dolce far niente al suono di qualche strimpellatore da 4 soldi con il pugno alzato!!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Io non metto mai i guanti per Intinger Biscotti. Ma Lavo Bene la Tazza... E soprattutto, mai Biscotti per Cagne... :)
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    SIAMO ANCHE PIU' AMMALATI PERCHE' LO VOGLIAMO ESSERE! IERI PASSEGGIANDO PER UNA CITTADINA "EMILIANA" CHI TI INCONTRO? UN GAZEBO DOVE TI FACEVANO L'ESAME DELLO STRESS! INUTILE DIRE CHE AVEVA LA FILA DI PIRLA!
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    IL RIFERIMENTO AD HITLER ERA UN PARADOSSO. QUEST'ALTRO NON LO E', INVECE: SIAMO ANCHE PIU' AMMALATI DA QUANDO ESISTONO SINDACATI E TUTELE STRAVAGANTI VARIE!
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    +++++++++++++++++ Un altro assassino è il Ministero della Salute Italiano che non informa in maniera corretta e non ti fa curare quando è possibile. Rosella F., Cosenza +++++ POI E' COSENZA SI E' PIU' SPESSO COLPITI DA MALATTIA CHE A MILANO O ANCHE COME A BOLOGNA! IN MOLTE PARTI D'ITALIA LA MALATTIA LA TENIAMO LONTANA LAVORANDO, MA IN TERROLANDIA LA MALATTIA LA SI INVENTA O LA SI COLTIVA! NELLA SCUOLA PUBBLICA, VEDI INSEGNANTI, ARRIVANO LE MALATTIE I PRIMI GIORNI DI SETTEMBRE. DALLE MIE PARTI SE TI CAPITA UNA INSEGNANTE DIGGGGIU' A SETTEMBRE SPARISCE E SE VA BENE RITORNA AI PRIMI DI MAGGIO!"
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    ME L'AVETE CENSURATO? HO PECCATO DI LESA MAESTA' NEI CONFRONTI DI NANDO MELICONI? MANCO FOSSE NAPOLITANO QUESTO TIZIO! +++++++++ IL MIO COMMENTO P.S. NON VEDO COME POSSA ESSERSI OFFESO DI FRONTE ALLA SALUTE, "NON" SI BADA A SPESE! Nando da Roma, del Blog. ++++++ HAI RAGIONE DA VENDERE! HAI MAI SENTITO DAL TABACCAIO: 2 PACCHETTI DI DIANA ROSSE PER FAVORE!
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    Un altro assassino è il Ministero della Salute Italiano che non informa in maniera corretta e non ti fa curare quando è possibile. Rosella F., Cosenza +++++ POI E' COSENZA SI E' PIU' SPESSO COLPITI DA MALATTIA CHE A MILANO O ANCHE COME A BOLOGNA! IN MOLTE PARTI D'ITALIA LA MALATTIA LA TENIAMO LONTANA LAVORANDO, MA IN TERROLANDIA LA MALATTIA LA SI INVENTA O LA SI COLTIVA! NELLA SCUOLA PUBBLICA, VEDI INSEGNANTI, ARRIVANO LE MALATTIE I PRIMI GIORNI DI SETTEMBRE. DALLE MIE PARTI SE TI CAPITA UNA INSEGNANTE DIGGGGIU' A SETTEMBRE SPARISCE E SE VA BENE RITORNA AI PRIMI DI MAGGIO!
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    QUANDO ESISTEVA ADOLF HITLER ERANO TUTTI PIU' SANI! AH AH AH AH AH AH NON DAVA SPAZIO AL LUCRO SULLA MALATTIA AH AH AH
    • Gianni F. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Fatti curare imbecille!! Io ho una figlia con un handicap quindi la dovrei sopprimere?penso che prima sopprimerei te!!!
    • libera p. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Guarda che se non ci diamo una mossa Hitler potrebbe tornare!! Io per questi politici ho proposto i lavori forzati in Cina, possibilmente in miniera!! Guardatene bene dal fare altre battute simili perché i bastardi prenderebbero subito spunto per accusarci di essere oltre che fascisti anche nazisti! Viva il M5S!! Ciao e buon anno :)))
    • Virgilio MN 4 anni fa mostra
      IL CANCRO E' QUELLO CHE E' VENUTO DOPO! SEI NELLE MANI DI UNA MANCIATA DI SPORCHI ......., DI FINANZIERI E COMUNISTI COLLUSI.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Pazzo: era lui il KAncro.
  • Virgilio MN 4 anni fa mostra
    DI FRONTE ALLA SALUTE, "NON" SI BADA A SPESE! Nando da Roma, del Blog. ++++++ HAI RAGIONE DA VENDERE! HAI MAI SENTITO DAL TABACCAIO: 2 PACCHETTI DI DIANA ROSSE PER FAVORE!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus