Vittoria M5S per le PMI: compensazione tra cartelle Equitalia e crediti PA!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
pmi_vittoria_m5s.jpg

Il M5S ha portato i cittadini dentro le Istituzioni. Oggi sono circa 1.500 gli eletti nei consigli comunali, regionali e nel Parlamento Italiano ed Europeo. Lavorano sodo e ottengono i risultati che hanno promesso. Sono le Buone Notizie del M5S che fanno intravedere l'Italia5Stelle del futuro.

"Vincono ancora una volta la concretezza, il pragmatismo e le buone idee del M5S che in Parlamento porta le istanze dei professionisti e delle Pmi che tengono in piedi il Paese. Ricordate la battaglia sul decreto attuativo per la compensazione tra cartelle Equitalia e crediti verso la Pa? Circa un mese fa abbiamo ottenuto le regole che concretizzavano il nostro emendamento, prima firma Mattia Fantinati, al vecchio decreto "Destinazione Italia". Tuttavia il meccanismo valeva solo per il 2014. Adesso ecco una boccata d’aria per l’anno prossimo: in legge di Stabilità il M5S ha appena fatto passare la conferma della compensazione che entra così anche nel 2015 nel quadro dei rapporti tra Stato e cittadini che sono anche fornitori delle Pa. Siamo dunque di fronte a un altro risultato importante del MoVimento a difesa delle imprese vessate da uno Stato tanto inefficiente quando si tratta di saldare i propri debiti quanto spietato al momento di riscuotere le imposte. A riveder le stelle!" M5S Camera
Altre buone notizie:
Civitavecchia 5 Stelle tutela la salute dei cittadini
500.000 euro per le PMI dai portavoce M5S in Regione Lombardia
600.000 euro per il microcredito dai portavoce M5S in Regione Lazio

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus