La stampa fa schifo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Lezzi: "I partiti giocano con la nostra pelle":
(04:14)
bencini_senato.jpg

"I senatori e le senatrici M5S smentiscono personalmente e categoricamente ciò che è affermato nell'articolo de La Stampa di Jacopo Iacoboni "I quindici senatori del M5S sull’orlo della scissione". I senatori e le senatrici: Lorenzo Battista, Alessandra Bencini, Rosetta Blundo, Elisa Bulgarelli, Francesco Campanella, Monica Casaletto, Cristina De Pietro, Paola De Pin, Serenella Fucksia, Mario Giarrusso, Barbara Lezzi, Michela Montevecchi, Ivana Simeoni smentiscono personalmente che siano dei "parlamentari decisi ad andar via…". È evidente che la campagna mediatica in atto è tesa a minare le fondamenta del MoVimento al quale si lascia spazio solo per sterili polemiche anziché informare circa il buon lavoro svolto in Parlamento. Si riservano azioni legali nel caso in cui la notizia non verrà smentita direttamente dal quotidiano interessato in quanto i senatori oggetto dell'articolo non hanno rilasciato alcuna dichiarazione in merito." Senatori e senatrici: Lorenzo Battista, Alessandra Bencini, Rosetta Blundo, Elisa Bulgarelli, Francesco Campanella, Monica Casaletto, Cristina De Pietro, Paola De Pin, Serenella Fucksia, Mario Giarrusso, Barbara Lezzi, Michela Montevecchi, Ivana Simeoni

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • cosimo santoro 4 anni fa
    Carissimo Grillo io ho sempre votato il M5S perchè credevo in quello che diceva, ma sinceramente dopo ciò che scriverò sono certo che mi manderà a quel paese etc.etc. ma non puo continuare a tenere la testa sotto terra in attesa che tutti im politici scompaiono si dimettano si arrendono etc. per poi uscire Lei a prendere il comando. A volte si inizia con poco per raggiungere il massimo dei propri obiettivi, non puo continuare a rifiutare allenze di governo anche su tematiche condivise. Se continua su questa posizione molti suoi deputati / senatori. Io so che neanche leggerà questo post (uno dei tanti)ma vorrei il grillo del fare e non quello che ora si trova con una forza notevole in parlamento continua a fare campagna elettorale.... Buone cose da uno dei tanti che hanno deciso di dargli credito......
  • bianco libero 4 anni fa
    La stampa fa sicuramente schifo, però non dimenticate di accodare alla stampa che fa schifo anche quei blog che si reputano liberi, ma in realtà sono solo blog di potere dove la censura e disinformazione la fanno da padrone. SIGNORI URLATE SBRAITATE CHE NON C'E' LIBERTA DI NFORMAZIONE E POI UN NS: CITTADINO SI DIMETTE, MOTIVA LE SUE DIMISSIONI DICENDO CHE IN QUESTO MOVENTO SI STA INSTAURANDO UN CLIMA DI SOSPETTO INSOPPORTABILE, DICHIARA DI ISCRIVERSI AL GRUPPO MISTO, MA DATA LA PAROLA, TUTTI GLI EMOLUMENTI ECCEDENTI LI DARA' IN BENEFICENZA, QUESTO BLOG CHE SPARA MERDA A DX E MANCA COSA FA TACE---- STARE FACENDO UNA FIGURA DA PERACOTTAI VERGOGNATEVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII- AVETE PAURA DI CHI RAGIONA CON LA PROPRIA TESTA E NON SI APPECORONA VERGOGNTEIIIIII2222222222222VOLTE
  • PROF MARCELLO PILI 4 anni fa
    CARO GRILLO , RIMANE CHIARO COME HO DETTO AL MIO 1 ° POST CHE QUESTO BLOG E' PARASSITATO DAI PCI PER FINGERE CHE CI SIA DISSENSO DENTRO M5S , CHE IN REALTA' E' FATTO DA LORO STESSI E LORO STESSI SI DICHIARANO DISSENSO IN M5S , PERTANTO VA RISOLTO QUESTO PROBLEMA : QUESTO E' UN BLOG DI SOSTEGNO A GRILLO E A M5S PER CUI GLI ALTRI SONO PROVOCATORI CHE FANNO CADERE IL LIVELLO DELLA ANALISI . TUTTO CIO' E' IN LINEA COL VERO OBIETTIVO DEL PCI PER CUI E' NATO , CHE E' STATO SEMPRE QUELLO DI CATTURARE CON INGANNO E FALSE RICHIESTE E PROPAGANDA I LAICI E PERSONE SEMPLICI E DI POCA SCUOLA DA VENDERE POI IN SEGRETO AL DOMINIO DELLA CHIESA TRAMITE LA SOLITA DOPPIEZZA DEI VERTICI -SERVI DELLA CHIESA , CHE HA INVENTATO IL PCI PER QUESTO . QUINDI NON ESISTE NESSUNA POSIZIONE INDIVIDUALE DI CUI CI SI DEVE LAMENTARE ,COME LA DISPOSIZIONE SICARIA DELLA INFORMAZIONE CONTRO GRILLO E M5S, PERCHE' QUESTO CONSEGUE AL FATTO CHE L'INFORMAZIONE E' DA SEMPRE PER LORO FALSIFICAZIONE-DETTA PROPAGANDA ( DA PROPAGANDA FIDE DA TEMPO IMMEMORABILE A PIAZZA DI SPAGNA ). LA FALSIFICAZIONE DELLA INFORMAZIONE E' CONSEGUENZA DELLA FALSIFICAZIONE DELLA DEMOCRAZIA CHE NON ESISTE IN ITALIA , MA C'E' IL DOMINIO VESCO-VILE(VILE) O VESC-OVILE DELLA CHIESA CATTOLICA CHE SPIEGA INTERAMENTE LA PARTICOLARITA' DELLA ITALIA COME LUOGO DI SOFFERENZA , DI MAFIA- CREATA ALLO SCOPO DI DOMINIO .DA SOSTITUIRE POI COI PRETI PEDOFILI CHE ORA STANNO DIETRO QUESTI ATTACCHI CON GLI ORDINI AI SERVI , COME SI VEDE CHE GLI ATTACCHI SONO SUCCESSIVI AL GOVERNO BAMBO-LETTA E LA CADUTA DI GRILLO E M5S E' SOLO INVENZIONE DIMOSTRATA DALLE CIFRE DEI VOTI EFFETTIVI CHE PER IL PCI SONO LA META' E VIENE SPACCIATA COME VITTORIA ,NEL SENSO CHE QUESTO RIBADISCE CON CIO'CHE E' IL DOMINIO DEL FALSO . SE L'OPERATORE EFFETTIVO E CORRUTTIVO ,LA CHIESA ,RIMANE NASCOSTO NON C'E' NESSUNA POSSIBILITA' CHE CHI RESTA COPERTO( CHIESA) SMETTA DI NUOCERE. QUINDI L'AZIONE VA VERSO LA VERITA',E VIA LA CORRUZIONE DEL FINANZIAMENTO AI SERVI
  • domenico m. Utente certificato 4 anni fa
    io non voglio pagare le tasse per mantenere feltri o l'unita' o la repubblica e devo poter decidere i miei soldi di tasse a chi vanno ma a questa gente no
  • domenico m. Utente certificato 4 anni fa
    è semplice in un momento di crisi bisogna decidere delle priorita' e le mie sono la sanita',la sicurezza e l'istruzione le altre cose vanno tagliate
  • ama ro Utente certificato 4 anni fa
    http://youtu.be/tgTLhKCLW3U
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    non credete a cio che dicono le tv....... SPEGNEE LE TV PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! LE TASSE CONTINUANO E CONTINUERANNO DIETRO L'IPNOSI CONTINUA DELLE TRASMISSIONI TV, PUBLICITA' INCLUSE... SPEGNEE LE TV PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! LE TASSE CONTINUANO E CONTINUERANNO DIETRO L'IPNOSI CONTINUA DELLE TRASMISSIONI TV, PUBLICITA' INCLUSE... RIFERIMENTO AI COLORI DEI CIELI NEGLI SPOT PUBLICITARI??? AVETE NOTATO?? GRIGIO GHICCIO! COME PUO' UNA PUBLICITA' DI BIKINI AVERE IL CIELO GRIGIO GHIACCIO? ED UNA PUBLICITA DELL'ACQUA? PERCHE POI, SE CON I NUOVI SISTEMI POTREBBE ESSERE ANCORA PIU COLORATO E BLU???
  • nessun copy 4 anni fa
    Volevo ringraziare il Presidente commissione di vigilanza Rai sig. Roberto Fico. Lo volevo ringraziare x la disponibilità di fare le trasmissioni periodiche, e qui è un inizio, ma soprattutto x come ha risposto sulla questione della sig.ra Gambaro, fatta da un giornalista di cui non ricordo il nome, e posta con l'intenzione di metterlo in difficoltà, è stato veramente in gamba. Cari criticoni di Beppe Grillo, è questo che resterà, il M***** con questi ragazzi, che hanno voglia di fare e di cambiare. Sarà questa l'eredità che Grillo lascerà agli italiani, il resto sono chiacchere di chi non vuole cambiare questa nazione, della politica clientelare. Forza M***** wind of change saluti a tutti da nessun copy
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    Potete accusarci di PUGNI CHIUSI SBATTUTI SUL TAVOLO O ALZATI COME POTERE OPERAIO...si potete.. e potreste anche accusarci di mani tese al cielo forse come provocazione o a ricercare valori di legalità e rispetto del nostro paese da parte dell 'europa della merkel e dei bankieri..si potete.. chiunque si senta onesto potrà venire acostato a noi indipendentemente dal ceto e dal credo politico, in entrambi i casi potrete accusarlo di anarchia, violenza operaia comunismo fascismo.... LA VERITA' E' CHE VOI SIETE REGIME E NOI IL POPOLO MOLTI POTREBERO ESSERE I NOSTRI SIMBOLI...è vero...ma ......IL VOSTRO UNICO SIMBOLO DAVANTI ALLA STORIA E' E RESTERA' SEMPRE E SOLTANTO UNI : LE MANI INCROCIATE AD ASPETTARE LE MANETTE... IL SIMBOLO DI CRAXI CHE Fù, MA CHE IMPALLIDIREBBE DAVANTI A CIO' CHE DEPREDARONO I VOSTRI.. la storia un giorno scriverà che eravate regime.. la storia un giorno emetterà la sentenza incontrovertibile.. COLPEVOLI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!11
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE PREMESSO CHE ABBIAMO SBAGLIATO FIN DAL'INIZIO LA COMUNICAZIONE VERSO LE MASSE INGENUE SEMPLICI CITTADINI CHE CREDONO ANCORA AI TG DELE 13 E DELLE 20 E ALA CARTASTRACCIA DI UN UNICO GRUPO PROPRIETARIO ANZI 2 MA ORA ASSIEME, PER ORA : MI SONO ACCORTO SOLO OGGI CHE GOOGLE HA COLLEGAMENTI INTRINSECHI SOLO CON MEDIA DEL GRUPPO ESPRESSO , C'ERA UN MENU' A TENDINA E HO INIZIATO A CLICKARE E CONTINUAVA A VOMITARE TITOLI ROSSI CHE PIU ROSSI NON SI PUO' PROPONGO QUINDI BOICOTTIAMO GOOGLE COME HOME PAGE CHE OVVIAMENTE QUASI TUTTI ABBIAMO..PER NOI è POCO MA PER LORO ESSERE HOME PAGE DI TUTTI E' IN PRIMIS MILIARDI E IN SECUNDIS MENTI DA TRAVIARE CON FINTE VERITA' PENSATECI.. IL PROBLEMA PERO' E' CHE HOME PAGE METTERCI ahahaah tutto fa riferimento in italia a 2 gruppi editoriali.. forse il Fatto Quotidiano??? comunque prima vedevo RAI STORIA c'erano guerre e regimi vari e TUTTI I REGIMI CONTROLLARONO I MEDIA E LA STAMPA POI LA TV PER DIVENTARE REGIME.. NESSUNO NOTA L'UGUAGLIANZA COL REGIME ATTUALE DELL'INFORMAZIONE 75 % ROSSA 20 % AZZURRA E 5% FORSE LIBERA.... Credo che molti caduti in guerre varie comprese liberare l'italia dagli errori del fascismo, si stinao rivoltando nelle tombe, consci di aver liberato l'italia da un regime......per consegnarlo a un altro....... tutto ciò è triste.. io da ragazzo studente credevo negli ideali di libertà uguaglianza legalità che i libri rossi accostavano proprio a ciò che dovrebbe essere il PD oggi... solo a 40 anni capisco veramente che la verità non si trova ne sui media ne sui libri di scuola ... IL TITOLO SAREBBE... IL GRANDE BLUFF ITALIA...............
  • Fabrizio B. Utente certificato 4 anni fa
    Che la stampa non possa essere dalla nostra parte è ovvio visto che uno dei punti è togliergli i finanziamenti. Però mi sembra che qualcosa da modificare nel modo di gestire il Movimento ci sia.Purtroppo mi sa che siamo stati troppo ingenui,una piccola parte di questi signori che sono stai eletti accettando un regolamento,di cui ci siamo fidati stanno avendo un comportamento non onesto e non coerente. Questo è un prezzo che dobbiamo pagare a causa della poca esperienza, ma mi aspettavo questo volta faccia più in là nel tempo, invece non hanno messo neanche piede negli edifici dove viene esercitato il potere, questo mi fa dubbitare fortamente nell'onesta di questi signori. Credo che si debba cambiare il modo in cui scegliere chi mandare a rappresentarci, perchè questi signori con il loro comportamento stanno offuscando al lavoro che sta tentando di fare il M5S.
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    NO E' IL PD E I SUOI LACCHE' A FARE SCHIFO... La Puppato s'imbuca da MAMMA RAI Invasione di campo alla prima seduta della commissione di Vigilanza Rai. Era prevista la presenza dei soli vertici (presidente, vice e capigruppo) invece, a sorpresa, è arrivata pure Laura Puppato (Pd). Non contenta di partecipare da «imbucata» si è perfino lanciata in un intervento per niente gradito dai suoi. Redarguita a dovere si è scusata e se n'è andata. Pardon. QUESTA E AD ESEMPIO LA FINOCCHIARO SONO I VERI NEMICI DELA DEMOCRAZIA..............
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      ..OVVIAMENTE LA STAMPA DI REGIME CHE DISOLITO mette in prima pagina su google news i problemi del M5S che per carità ci saranno pure , siamo giovani.. adesso per cercare FICO CHE PARLA OVIAMENTE CON SENSO E GIUSTIZIA DI RAI HO DOVUTO FARE LA RICERCA PER TERMINE...... ITALIANIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII APRITE GLI OCCHIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII gli unici sensati la dentro sono i nostri mentre per i media siamo folli alienati psicologicamente instabili...poi ci danno una briciola ed è l'unica briciola sensata di tutto il panettone... i giornali tutti riferiscono direttamente ai 2 gruppi ora uniti per il potere !!!! basta prosciutto sugli occhi!!!!!!! SE AVETE SETE DI GIUSTIZIA SENZA SECONDI FINI AIUTINI E PRIVILEGI DOVETE RANDELLARLI MA CON LA MATITA COPIATIVA ALLE PROX ELEZIONI!!!!! ...ma io vi e mi chiedo...avete ancora voglia di giustizia e legalità ??? volete ancora un futuro diverso per i vostri figli e nipoti?? volete dare le chiavi del paese a chi le ha GIA' AVUTE PER 68 ANNI E I RISULTATI SONO L'UNICA CERTEZZA SOTTO AGLI OCCHI DI TUTTI??? .....siete padroni del vostro destino oggi come non mai... ma il destino devi allungare la mano e prendertelo !!!!!!!
  • Fabrizio . Utente certificato 4 anni fa
    CGIORNALISTI. CASSAZIONE: ‘VIETATE’ LE DOMANDE PROVOCATORIE. INTERVISTATORE RISPONDE PER AVER ‘SUSCITATO’ LA DIFFAMAZIONE Roma, 17 giugno 2013. Nelle interviste, i giornalisti devono evitare di rivolgere domande “allusive, suggestive e provocatorie”, condite anche da “personali valutazioni” che finiscono per essere elementi di “concause della lesione dell’altrui onore e reputazione” rispetto alle parole dell’intervistato. Lo sottolinea la Terza Sezione civile della Cassazione, confermando la condanna a risarcimento dei danni morali in favore del pool di Mani pulite e a carico del giornalista de ‘Il Foglio’, Andrea Marcenaro, per una intervista, pubblicata il 3 novembre 1997 sul quotidiano ‘Il Foglio’ e ripresa il 6 novembre sul settimanale ‘Panorama’ per una intervista al giurista romano Vaccarella. Con questo verdetto la Terza Sezione della Suprema Corte - presidente Giuseppe Berruti, relatore Franco De Stefano - ha confermato la responsabilità non solo di Vaccarella che aveva sostenuto che il pool di Mani pulite macchinava processi penali di rilevanza mediatica con l’obiettivo di azionare cause risarcitorie per “le pretese diffamazioni”, ma anche quella di Marcenaro che aveva posto le domande in maniera “allusiva”. Ritiene la Cassazione che non si può pretendere che i giornalisti siano dei “semplici trascrittori delle risposte altrui” oppure che non tengano “un atteggiamento asettico e sterile dinanzi a quanto riportato”, perché questo comporterebbe una “inammissibile serie di limitazioni alla manifestazione del pensiero, se non proprio atteggiamenti francamente censori”. Tuttavia i giornalisti possono essere ritenuti corresponsabili nell’intervista ad un’altra persona quando con il loro ‘atteggiamento’ concorrono “a dar luogo alla valenza o portata diffamatoria dell’intervista”. In poche parole quando ‘interagiscono’ con l’intervistato “in relazione al tenore delle singole domande poste, o del loro complessivo contesto, o ai commenti o alle premesse alle medesi
  • Matteo A. Utente certificato 4 anni fa
    E anche oggi i "giornalisti" parlano di esplulsioni e cavolate varie, ma come mai non abbiamo sentito parlare del rifiuto di sospendere l'IMU per i terremotati? E la nostra proposta è stata respinta?
  • Paul D. Utente certificato 4 anni fa
    con l’espulsione della Gambaro e quella probabile della Pinna, siamo all’atto finale del M5S, che assomiglia molto se non peggio (perchè siamo nel terzo millennio...)alla censura di tipo Sovietico anni 70. La Non democrazia e l’incapacità di accettare e assorbire critiche dimostra una vulnerabilità che non è possibile accettare più da Grillo il Dittatore educatore di un’Italia che credevamo potesse cambiare ..ma lui ci ha illusi tutti vedrete alle prossime elezioni..ma il primo a non aver dimostrato di cambiare è lui stesso il nemo profeta in patria..peccato ci avevo creduto ma i suoi metodi sono appartenenti più a una politica della vorrei ma non posso..perchè non sono. E vero, se non è d’accordo con i principi del Movimento probabilmente aveva sbagliato Partito, la Gambaro (non credo), cosi come è vero e presto lo noterà, che pure noi pletora di votanti a suo favore abbiamo sbagliato aihme partito, ma errare è umano perseverare è diabolico..ma qui di diabolico c’è solo Beppe che ha fatto perdere tempo sia a noi che all’Italia. Non dovrebbe lasciare ala rete la sentenza di farlo dimettere (troppo comodo..) se ha un poco di amor proprio, è lui che deve lasciare ad altri più capaci politicamente di portare avanti un rivoluzione vera in Italia. Sorry ma me ne vado e il primo a dispiacersene sarà solo e esclusivamente LUI.IL BEPPE GRILLO ADIOS AMIGOS...
    • michele lorenzo santoro Utente certificato 4 anni fa
      Premesso che condivido in pieno le battaglie portate avanti dal M5S e stimo il suo Leader Beppe Grillo, non posso notare, leggendo i commenti postati che solo poche persone si stanno accorgendo di quello che sta accadendo in questi giorni. I più ritengono che la linea assunta da M5S sia quella giusta e che si debba andare avanti così. E' un ragionamento che non sta in piedi. M5S nel momento in cui ha deciso di entrare in parlamento deve confrontarsi con il mondo della politica, non può restarne fuori. Se non vuole sporcarsi le mani, i suoi senatori e deputati diano le dimissioni, altrimenti si mettano in gioco. Loro, non il M5S, ma loro. Sono loro in questo momento, per questi 5 anni che hanno la responsabilità di portare avanti le idee del Movimento. Ben vengano le interviste e i dibattiti per portare avanti le idee di M5S. Non esiste solo la rete. Questo ostracismo nei confronti della stampa è ridicolo, infantile. Bisogna imparare a confrontarsi e portare avanti le idee del movimento, costi quel che costi, senza però accettare la logica della contrapposizione e delle espulsioni. Entrare in trincea, in questo momento, significa spegnersi. M5S deve imparare a lottare e affermarsi in tutti gli ambiti, anche quello televisivo e della stampa.
  • sabino baldassarre 4 anni fa
    vorrei lanciare un sondaggio...: è più importante la decisione se espellere o meno una parlamentare perchè non più in linea con quanto affermato in campagna elettorale o LA MINACCIA ( o auspicio) delle dimissioni di tutti i parlamentari del PDL se Berlusconi , finalmente, venisse eliminato dalla vita politica e DEMOCRATICA del Paese ?
  • Antonio D'Agruma Utente certificato 4 anni fa
    Ecco perchè a Torino LaStampa è chiamata abitualmente "La Busiarda"!
  • Pietro Mancini 1952 (bassotto) Utente certificato 4 anni fa
    Gargamella massacrò Scilipoti (da Tonino a nonno Cav.).Adesso vorrebbe "scilipotizzare" M5S ! Editorialista del giornalista e saggista Pietro Mancini stamane sul sito Affaritaliani.it E' paradossale che, tra i più duri critici di Grillo e Casaleggio, sulla vicenda della nota statista bolognese, Gambaro, figurino alcuni opinionisti e politici di matrice comunista. Cioè provenienti dal Pci del leader, tollerante e liberal, Togliatti, che era un fedele esecutore degli ordini di un altro sincero democratico, Stalin. I meno giovani ricorderanno, forse, il "processo" e la condanna di Rossanda, Pintor, Magri e degli altri esponenti comunisti che, cacciati dal partitone rosso per le loro critiche alla segreteria, formarono il gruppo del "Manifesto". Quelli sì che furono processi alle idee ! In questo caso, non si può proprio parlar di processo, perchè nessuno, dentro e fuori al M5S, ha capito quali siano le idee e i progetti alternativi a quelli, approvati 4 mesi fa dagli elettori, che hanno mandato in Parlamento, per realizzarli, centinaia di uomini e donne, tra i quali Gambaro. Che, se non condivide più quei programmi, deve dimettersi dal gruppo e, se fosse seria e rispettosa del mandato elettorale, anche dal Senato. Da parte sua, Bersani massacrò Scilipoti per il salto della quaglia da Di Pietro a Berlusconi, che ricompensò il notabile siciliano, imponendolo a Scopelliti come senatore calabrese del Pdl. E adesso proprio lo statista di Bettola vorrebbe "scilipotizzare" tutto il movimento di Grillo per tentare un'operazione trasformistica e un ribaltone, che "Morfeo" Napolitano, certamente, boccerebbe. E voi chiamatela, se ci riuscite, trasparenza e coerenza, politica ed etica !... pietro mancini
  • Rosario F. Utente certificato 4 anni fa
    SPERIAMO CHE I CORNUTI PD E PDL VOTINO A FAVORE DELLA PROPOSTA DEL M5S!!!!!!!!!E SPERIAMO CHE MEGAFONO GRILLO LO COMUNICHI GRIDANDO ANCHE FUORI DALLA RETE!!HO SENTITO AMICI SICILIANI CHE NON SEGUONO LA RETE PUR USANDO IL PC , CHE SONO CONTENTI DELL'OPERATO DEL GOVERNO DATO CHE GIA' E' PASSATA LA LEGGE DELL'IMPIGNORABILITA' DELLA PRIMA CASA E QUELLA DI DARE € 500 AI GIOVANI STUDENTI E DISOCCUPATI, E PETR QUESTO I SICILIANI SONO PRONTI A VOTARE NUOVAMENTE IN MASSA PER SILVIO BERLUSCONI CHE HA VOLUTO QUESTI 2 PROVVEDIMENTI!!!!MEGAFONO GRILLO COMUNICA BENE FORTE E CHIARO COME STANNO LE COSE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Antonio G. Utente certificato 4 anni fa
    E' un dato di fatto che la proprietà dell'informazione ne determina i contenuti, ma ora possiamo fare qualcosa. Basta volerlo davvero. Proposta: Acquisizione, in fascia oraria 08:30-23, di spazi tv, radio e internet mediante la piattaforma cosa Tv, utilizzando una parte dei fondi della Diaria dei parlamentari per fare una trasmissione televisiva tutta M5S, a cadenza mensile( Si tenga conto , come riferimento, che una trasmissione di Santoro, prima che entrasse in La7, costava 250000 €/puntata. Se 160 parlamentari stanziassero 2000€/al mese della diaria, si potrebbero organizzare ca 15 trasmissioni, più di una al mese, organizzata da Casaleggio, diretta e presenziata da Grillo, con 10 parlamentari a presentarsi e pubblicizzare la parte più rilevante delle attività M5S in parlamento). Arriverebbe a 10 mln di persone ( minimo) in un sol colpo, farebbe conoscere quello che M5S sta facendo ( Al posto dell'onanismo da pescheria tra gamberi e pinne.....), si autoalimenterebbe da sola, poichè dopo la prima puntata, le aziende farebbero a gare per inserire uno spot nella trasmissione, si parlerebbe di contenuti e si risponderebbe sullo stesso campo agli attacchi che M5S subisce ogni giorno. Abbiamo Competenze e risorse Economiche per farlo. Dovremmo valutarne solo gli aspetti legali, ma sarebbe fattibile. MANCA LA VOLONTA'??
  • Walter legnani 4 anni fa
    IO MI CHIEDO QUESTI TROLL CHI VOTERANNO DOPO AVER DETTO DI LASCIARE IL M5S? UN PELATO CHE SCENDE DALL'AEREO DELLA PRESIDENZA DOPO ESSERE STATO AL G8, CON UN VOLO CHE COSTA QUANTO 1000 REDDITI DI CITTADINANZA PER DISOCCUPATI QUANDO POTEVA UTILIZZARE UN VOLO DI LINEA O LOW COST? UNO CHE GUADAGNA QUANTO 20 PENSIONI MINIME? SPERO CHE SIANO PREZZOLATI BENE PER SCRIVERE NON SARANNO CERTO PENSIONATI O DISOCCUPATI SE NO SONO IDIOTI.
  • Giacomo I. Utente certificato 4 anni fa
    Condivido l'opinione di Travaglio: buttare fuori un parlamentare per "lesa maestà" oltre che antidemocratico è un autogol. Il movimento sta cadendo nella trappola.
  • Seriffo F. Utente certificato 4 anni fa
    Caro luka, vorrei avere ancora la tua fiducia, e la tua ingenuità... Credi davvero che con la politica che sta portando avanti grillo (non gli eletti, grillo! Altrimenti fuori!) si vada da qualche parte. Vi ha detto che dovrete aspettare il 100%! era una provocazione? Coi fatti vi ha detto di attendere il 50%! Questo vale a dire "attendete per sempre"! Invece di portare a casa qualche risultato, mediando e, si, facendo patti anche col diavolo, vi ha detto di aspettare, che prima o poi il cadavere del nemico passerà sul fiume! Bene, attendete pure... Resterete nell'oblio con la consapevolezza di avere perso un'occasione storica.
  • Seriffo F. Utente certificato 4 anni fa
    Bravi, cacciateli! E anche un bel bicchiere di olio di ricino, così imparano!!!
  • gianluca ferraresso Utente certificato 4 anni fa
    Io mi chiedo con chi hanno fatto campagna elettorale queste, che non so bene come definire se non senatrici. Perché manco sapevo che esistevano, cosa facevano prima? Perché sono nel M5S se non condividono il linguaggio di Beppe Grillo? Ma nessuno si ricorda con quale slogan sono state raccolte le famose 350000 firm? Queste non hanno firmato? Beppe Grillo è l’unico conosciuto ed è l’unica garanzia.
    • Seriffo F. Utente certificato 4 anni fa
      Proprio perchè ormai lo abbiamo conosciuto non ci da garanzie! Se nel moviemnto vige il pensiero unico riaccendo il cervello e vado altrove, grazie! Meglio truffati dai politici attuali che lobotomizzati dall'istrione di turno. La libertá di pensiero non ha prezzo!
  • ROBERTO TAMBURINI 4 anni fa
    BLA BLA BLA maledetto il giorno che vi ho votato, siete aria fritta rarefatta. Beppe, se Bersani fosse uscito incappucciato a fare jogging sulla spiaggia, e il PD avesse avuto come capogruppo i tuoi Crimi e Lombardo, nei tuoi spettacoli cosa avresti detto...? Adieu
  • patrizia 4 anni fa
    w la liberta' e la democrazia abbasso la dittatura!
  • Luigi M. Utente certificato 4 anni fa
    Mi auguro che i senatori e i deputati pugliesi rimangano al loro posto cioè all'interno del movimento. Per chi esce non c'è spazio altrove : Sarebbero marchiati di infamia dopo aver detto agli elettori di seguire il programma di Beppe Grillo. Spero che non seguano la Gambaro!
  • Serio Alex 4 anni fa
    Questo processo in rete, dove si da in pasto alla piazza / rete il colpevole di turno, ne ricorda un altro: chi volete voi Barabba o questo Gesù ? È la piazza / rete urlava Barabba, Barabba...è si scende nei sondaggi: un' altra speranza perduta e il M5s, come la Lega, che si perde nelle lotte interne ( come il PD), perde voti
    • zonalibera 4 anni fa
      proprio questo mi ricorda la vicenda!
  • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
    A redazione Blog OGNI COMMENTO DOVREBBE AVERE UN NUMERO IN MANIERA CHE CHI SCRIVE POSSA SEGNARSELO E NEI GIORNI A VENIRE POSSA ANDARE A CERCARLO PER VEDERE SE C'è LA DISCUSSIONE.
    • Francesco Solenero (banname mucho) Utente certificato 4 anni fa
      è semplice se dici cose diverse da "forza beppe" m5s per sempre e idiozie del genere ci sei, altrimenti non cercare neanche. Sei nel cestino!
    • Seriffo F. Utente certificato 4 anni fa
      Basta segnarsi data e ora... Per scoprire che se il commento era scomodo è stato cancellato!
  • Francesco M. Utente certificato 4 anni fa
    Il PD-L ha bisogno di scindere per dire di non essere scisso, per dire non essere un grande fallimento della storia.
  • Mario D. Utente certificato 4 anni fa
    Ho letto la stampa con i nomi dei presunti dissidenti , poi la risposta sul blog e la successiva precisazione ancora sul blog di Jacoboni. Alla luce di tutto questo mi sembra esagerata la reazione ad una ipotesi di scissione che a me pareva espressa senza ne' compiacimento , ne partigiana. Del resto giudico da tempo Jacoboni uno dei pochissimi giornalisti equilibrati nel trattare le questioni del M5S. Sarebbe assai gradito che qualcuno facesse passo indietro , magari proprio proponendo a Jacoboni ad una intervista chiarificatrice.
  • Saverio Morselli 4 anni fa
    Solo poche parole: credo che tante vostre battaglie siano sacrosante. Credo però che in Parlamento apparite come una armata Brancaleone e che i diktat di Beppe Grillo siano a dir poco allucinanti. Con la storia delle regole affogate ogni voce non in sintonia con quella del Santone, alla faccia del richiamo alla democrazia di cui continuate a riempirvi la bocca. Peccato, poteva essere una buona occasione di riscatto. Invece, è una occasione persa. L'ennesima. Buona fortuna.
  • massimo a. Utente certificato 4 anni fa
    la rivoluzione non è un ballo della buona società, non è una moda o un vezzo culturale, non è nemmeno una strategia politica fatta di sublimi distinguo e dotte precisazioni, ricche di preziose e suggestive citazioni; la rivoluzione è un atto traumatico (spesso violento, ma anche tante volte no, ma solo per chi la pratica che subisce, invece, la reazione che è sempre violenta) per mezzo del quale un potere si sostituisce ad un altro potere. Ogni rivoluzione, anche se democratica e non violenta, sa di non avere percorsi intermedi; la rivoluzione nasce là dove tramonta ogni speranza di riforma. dove ogni tentativo di correggere il corrotto, il tanfo del malgoverno e del malaffare fallisce. Là dove cresce il degrado, la sofferenza, la nausea, là dove la speranza del domani muore là nasce la rivoluzione. E quando lei nasce il tempo dei distinguo è finito. Quando nasce la rivoluzione, violenta o no che sia, c'è solo spazio per essa, o si è con lei o contro; niente compromessi, niente mediazioni, la storia stessa non ha memoria di ragionamenti, conosce Robespierre e ignora Brissot, che era sicuramente migliore. Così sembra che sia oggi, tutte le speranze sono distrutte, creature sfrenate e bestiali si stanno sfamando da troppo tempo del Paese e non c'è ragione che tenga: o con loro o contro di loro. Cari Amici, solo dopo tornerà il tempo dei ragionamenti e dell'incontro, ma dopo! con la rivoluzione questo tempo è finito. Prima si distrugge " l'ancien règime", poi ci sarà spazio per le "anime belle", piene di illuminata moderazione. Che dentro un partito rivoluzionario ci siano rivoluzionari che questo non capiscono, non meraviglia, la storia è piena di Kerenskij che si sono persi per strada, qualunque spazio abbiano dato loro i megafoni del regime reazionario corrotto! Ricordate: una rivoluzione può vincere o fallire, in ogni caso non tollera ipocrisie, o si è per il domani o si è complici del peggiore presente. e questo vale anche per ciascuno degli eletti.
    • massimo a. Utente certificato 4 anni fa
      vedo che con indiscutibili competenze hai perfettamente compreso il senso. complimenti!
    • Seriffo F. Utente certificato 4 anni fa
      A proposito di storia, rileggiti quella del ventennio e poi medita bene su cosa fare!
  • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
    A parte che non trovo giusto che per l'eternità 42.000 attivisti possano votare mentre i teorici 7.960.000 si attaccano e stanno a guardare, mi domando perche' non fate anche un sondaggio parallelo per i restanti 7.960.000 per vedere e capire come la pensano quelli che vi hanno portato al 30%. Un po' di democrazia non guasterebbe.I 42.000 senza di noi non valgono neppure lo 0,5% !!!
    • Seriffo F. Utente certificato 4 anni fa
      Il problema è che i milioni che lo hanno votato ora non lo votano più... Allora a chi chiede? Mi pare Rodotà, scelto dagli italiani... Quanti erano? 4667? Faranno presto i conti con gli elettori!
    • zonalibera 4 anni fa
      bravo! finta democrazia....
  • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
    Sono passati un po' di giorni dalle ultime amministrative. sinceramente speravo che a Roma ce l'avreste fatta. Vorrei conoscere il vostro parere e levostre conclusioni per come sono andate queste amministrative , quale ne è stata la causa, e se è vero cio' che dice certa stampa che siamo scesi al 18%. Si possono conoscere i vostri pareri ufficiali? PS : lasciate perdere i sondaggi tipo pippo non lo sa, non fanno ridere e sono una perdita di tempo. Cerchiamo di recuperare voti invece e incateniamoci (voi) ai cancelli di montecitorio per riprenderci i soldi rubati. Diamoci da fare ragazzi e lasciamo perdere le diatribe interne che possono solo far del male al movimento.
    • Seriffo F. Utente certificato 4 anni fa
      Direi che il 18% è una stima molto ottimistica... Poi ogni nuova uscita di grillo fa perdere voti... Chi lo fa notare viene espulso (a me non può espellermi, mi sono espulso da solo con molta delusione)... Se continua così la vedo dura anche passare la soglia di sbarramento! Tutta colpa della stampa? Un po' di sana autocritica mai? Oh, scusate, dimenticavo che beppecristo è ispirato dall'altissimo, c'è il dogma dell'infallibilità! Che peccato... Che occasione perduta!
  • LUKA KRILIC Utente certificato 4 anni fa
    Cari Senatori e Deputati del M5S. Oramai è chiaro che il sistema sta reagendo all'intrusione del nostro Movimento che per sua natura rappresenta un pericolo mortale. Il nostro modo di vedere le cose e trovare possibili soluzioni alla crisi è esattamente il contrario di quello dei partiti tradizionalim lobby affaristiche e multinazionali. Il Pd con la nomina di Epifani ha chiaramente indicato dove la sua classe dirigente lo vuole collocare. Renzi può mettersi l'anima in pace non avrà mai il sostegno del Direttivo del PD. Forse se fosse solo un po saggio uscirebbe dal PD per confluire nel nostro Movimento molto più vicino al suo modo di vedere la politica. Il PDL non ha più nessuna natura, sopravvive solo grazie alla figura carismatica per i più sprovvedutti, di Berlusconi, ma non ha futuro. Della Destra e della estrema sinistra non credo sia necessario parlarne visto la loro antistoricità. La Lega ha mostrato il suo vero volto è cioè la trasformazione da Movimento contro il sistema a partito tradizionale che amministra una fetta di potere. Nessun futuro all'orizzonte. Rimaniamo solo noi del M5S.Il futuro è nostro solo in quanto riusciremo a rimanere fedeli al nostro programma e moralmente onesti nei confronti dei cittadini italiani. Tutto il mondo vi sta guardando perchè siamo l'unica soluzione proposta dal basso, incruenta e democratica che ha come obiettivo lo stravolgimento di un vecchio e superato modo di fare politica. Abbiate l'umiltà di rimanere fedeli al Movimento e alla rete. Luka
  • Giovanni Giovannetti_ Utente certificato 4 anni fa
    Mì che autogol... a furia di demonizzare la stampa alla fine i giornalisti sono riusciti ad entrare e scardinare il M5S che come uno zombie perde pezzi a destra e a sinistra. La politica, quella brutta fatta di vendette e giochi di palazzo, è entrata come una cancrena nel MoVimento. Ma mi domando, che fine ha fatto il Programma, quello che ho votato, senza conoscere quelle persone, elette per attuarlo, che ora sono in parlamento a scannarsi tra di loro come gladiatori all'Anfiteatro Flavio. Lo spettacolo delle vendettine, delle espulsioni, delle dichiarazioni e delle smentite è veramente deprimente... I no e i vaffanculo vanno bene per demolire un sistema (bravo Grillo a dare le prime martellate!) ma serve tutto un altro registro per costruire.
    • claudio s. Utente certificato 4 anni fa
      Quelle che tu chiami vendettine non è altro che:"fuori dalle palle" agli ipocriti e ben venga l'emorragia se servirà a capire quanti sono gli effettivi reali del M5S.Rispondo anche al cretinetti di Firenze che parla,parla,parla,e,non si è capito di che,il mago Zurlì che nella sua città non ha proprio tanti consensi.Squallido definirei il fatto che tutte le sere ormai va in onda questa antipatia viscerale dei vari giornalisti davvero mediocri, come i casi più eclatanti di Paolo Del Debbio o di una Gruber che si sentono inspiegabilmente dei professionisti super.Gli italiani hanno il merito di comportarsi da imbecilli poiché votano in massa M5S poi dopo 20 giorni si dicono incazzati perché non vengono presi accordi con nessuno.Beh,questo è un paese nella merda perché probabilmente merita quello che gli sta accadendo
  • gianni v 4 anni fa
    da la stampa salve cittadino gramellini, lei chi è quello che quando è arrivato a savona a dichiarato di trovare le ciminiere di tirreno power sentimentali perché le ricordavano i suoi viaggi vacanze in liguria ? o è quello che si schernisce a pensare al m5s perché fa poco o nulla in parlamento ? ah ho capito perché fa finta di non vedere o capire cio che è cosi lampante !!! caro cittadino gramellini se siamo a questo punto lo dobbiamo soprettutto a quelli come lei e a quel partito che lei con tanto ardore difende . chi li versa i soldi alla stampa ? ah gia scusi facevo finta di non capire (come lei del resto ) teniamo duro gente
    • gianni v 4 anni fa
      ciao max, pensa che mi fa talmente schifo la stampa che l'ho letta per caso al bar ,da tempo infatti nn la compro piu,ma questo vale per tutti i giornali lotizzati tranne uno o meglio l'unico vero e solo "il fatto " grazie per la dritta a presto
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      grazie socio.... gramellini ogni giorno usa il giornale come un arma... l'ho scritto stamane... ma non è il solo... lui sembra quelli che volevano inciuciarsi con noi ma niente...quindi gelosie ecc ecc molti altri del gruppo espresso ecc ecc sono veramente incarogniti...beh dai li pagano...cioè li paghiamo noi questo è ancora piu triste...... fai la prova goolge news M5S menu a scaletta e a dx vedi tutto il gruppo ROSSO schierato a scrivere cacca.... mi stupisco come molti italiani ancora ci cascano... comodo vincere facile con tuti i giornali e tutte le tv........ che gente triste....ciao!!
  • Monika L. Utente certificato 4 anni fa
    Ma perchè non smentite direttamente sui giornali e in tv e spiegate in diretta cosa state facendo in parlamento?! Non serve piangersi adosso, gli strumenti validi per replicare ci sono,USATELI!E piantatela con processi ed espulsioni e cavolate varie e continuate a lavorare seriamente!Intanto grazie x quello che avete fatto finora,avanti così!
    • marcello rossi 4 anni fa
      Ragazzi,partendo dal presupposto che il movimento è dalla parte della ragione,DOBBIAMO toglierci la puzza da sotto il naso e combattere il sistema NEL sistema e quindi uscire dalla rete e entrare nelle case degli italiani coi mezzi tradizionali altrimenti si fa la fine dei radicali di qualche anno fa.......Solo che loro combattevano per avere visibilità e non gliela davano,noi ci sfidano di continuo e cosa si fà??? si sta solo sulla rete??ma siamo proprio cosi "boni a una sega"?? LA TELE LA GUARDANO TUTTI PORCA TROIA!! E 9 MILIONI DI VOTI NON POSSONO ESSERE GESTITI DA POCHI TALEBANI ISCRITTI AL MOVIMENTO,ANCHE SE IN LINEA DI PRINCIPIO HANNO RAGIONE.Io sono alcuni anni che seguo il blog e da più di un anno che faccio opera di convincimento affinche' ancora più persone ci conoscano e ci diano fiducia ma non è con questo sistema di negazione su tutto che ci si fa conoscere; tuttalpiù ci si fa prendere sui coglioni cari amici che imponete tutta questa rigidità,vi sembra che tale isolazionismo faccia bene all'Italia? Provate a pensare,cosa succederebbe se improvvisamente invadessimo i programmi e sputtanassimo coloro che ci stanno davanti.......CI VEDREBBE IL PAESE!! cOSI NON SI VA AVANTI ALTRI 2 ANNI,SI DIVENTA IL PARTITELLO DEL 7% e questo distruggerebbe un sogno.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      ciao bisogna fare passare spesso questo messaggio , è palese se siamo svegli ma lo siamo?? che per entrare nele case degli italiani quel 50 x cento che non ha votato , vittoria di pirro PD, che ogni giorno hanno 3 cose fisse TG DELLE 13 E DELLE 20 E GIORNALE DI CARTASTRACCIA che almeno serve poi per pitturare avvolgere cose da mettere in cantina ecc ecc scherzi a parte è l'unico modo , questa gente ogni giorno dopo il rifiuto di essere costola del PD partito traditore di operai e cittadini , la gente comune legge ogni santo giorno il male e il peggio di noi che siamo arrivati ieri e loro da 68 anni al potere mai un ragno dal buco ?? poi al telegiornale e programmi in prima serata di canali che paghiamo noi caxxo stesso trattamento... E' CHIARAMENTE REGIME ROSSO AZZURRO MA PIU ROSSO SICURAMENTE se non andiamo a difenderci dagli schiaffoni la gente pensa che o siamo colpevoli o che siamo scemi...tutto li , abbiamo sbagliato dall'inizio a sottovalutare la potenza dei media di proprietà!!! ciao!! ..è regime e non è bello........... ciao!!!
  • walter conte Utente certificato 4 anni fa
    scusate, qualcuno sa dirmi qualcosa di questo evento? Se leggete il programma i punti sono quelli del movimento... https://www.facebook.com/events/647057728643858/672886569394307/?notif_t=plan_mall_activity
  • Alberto L. Utente certificato 4 anni fa
    Sono curioso di vedere le modalità di voto: Per interpretare la nuova "cultura" imperante in questo blog da un po' di tempo proporrei una regola a cui poi potremo "democraticamente" attenerci: REGOLA: qualora l'iscritto al Blog esprima un voto contrario all'espulsione della Senatrice Gambaro, si tratta diuna persona che evidentemente critica l'opinione di Beppe Grillo e depotenzia la coerenza del Movimento. Pertanto traendo le conclusioni si autoespelle con il suo Voto. Di conseguenza il suo voto verrà ignorato. Mi sembra Giusto no?
    • Seriffo F. Utente certificato 4 anni fa
      Risultati: il 55% dei votanti ha deciso per l'espulsione, il 45% invece ha sbagliato voto.
    • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
      stai scherzando spero. Se non è così vuol dire che si dovrebbe votare solo per l'espulsione?
    • Alberto L. Utente certificato 4 anni fa
      Forse sono le reazioni isteriche di Beppe e dei suoi più pedissequi fan, che sono in realtà i suoi nemici peggiori, a fare sghignazzare i Partiti, che sanno che da sempre la opinione pubblica Italiana è formata in maggioranza da persone che male si riconoscono in un capo che vuole decidere tutto lui. Cos'è la Democrazia? Obbedire ad capo che non è neppure stato eletto o poter decidere di andaresene? ma dai....... Mandiamo Berlusconi e Letta a discutere con i grandi come uscire dalla crisi e noi staimo a discutere di scontrini e di lesa maestà di Beppe..... questa è lungimiranza e strategia.... R I D I C O L I e gli Italiani se ne stanno accorgendo.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      non mi sembra giusto distruggere un ideale per essere protagonisti e presuntuosi e voler apparire nei realiuty e nei talk show...questo non mi sembra giusto.. anche perchè è chiaramente un modo sicuro per distruggere l'unico gruppo onesto che abbia mai calcato quei palazzi la a roma da 68 anni a oggi... quindi per presunzione e vanità non mi sembra giusto rovinare un ideale che dimenticate troppo spesso , non era ne per me ne per te ne per lei ne per lui....era per tutti !!!!!!!!! il solo modo di risorgere come paese era rifare la moralità e di conseguenza mandare a casa i partiti colpevoli di tanta distruzione... mentre noi discutiamo grazie a una vanitosa presuntuosa gli altri sghignazzano nel loro lerciume...
  • Alberto L. Utente certificato 4 anni fa
    come si vota per il caso Gambaro?
  • maurizio BIANCHINI Utente certificato 4 anni fa
    ammucchiata di pettegole e pettegoli, isterici, deliranti, infantili, finti leader, presunti uomi di politica. Ma quando la finirete con questo "pollaio" per cominciare a fare qualcosa? Ormai siete una barzelletta patetica. ANDATE A LAVORARE!!!!! un vostro ex elettore (molto ma molto deluso)
    • zonalibera 4 anni fa
      ma che ti ha detto qua Max qua sotto? capisco solo che sta vaneggiando, speriamo che qualcuno lo aiuti!
    • pietro tavera 4 anni fa
      L Italia va male perché ci sono persone come te che si fanno un idea leggendo giornali o guard programmi di partito.....svegliati.grodde.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      bravo barzelletta vivente da 68 anni torna a votare i tuoi 2 padroni che si sono uniti ...pffffffff....per salvare l'italia ahahaahahahah ma secondo te i ladri si uniscono per salvare la casa gia svaligiata???? si........per poterla ancora svaligiare.... ma da 68 anni non ti sei accorto che ti prendono per il c.... soprattutto il PD traditori del popolo e degli operai e dei cittadini tutti??? gente come tè è il male dell'italia... allora fai un favore...vai a scrivere nei blog del partito arlecchino partito unico , due padroni vedrai saranno sempre meglio di uno che ne dici arriveranno 2 ossicini assieme invece di unoi rachitico come un tempo e poi vuoi mettere le cagnoline che il tuo nuovo padrone ti riserverà??? prima il motto dei tuoi era CIO'CHE E' MIO E MIO E CIò CHE è TUO è DEL PARTITO " AHAHAAHAHAHAH siete voi la barzelletta vera... vi possno uccidere cane gatto e criceto togliere la casa ma andrete sempre a votare PD e ancora e ancora e ancora...si....fateci ciò che volete....ahahaha
  • gabriella bianchini Utente certificato 4 anni fa
    LA RAI è lo strumento più efficace per comunicare con tutti gli elettori che non se la cavano con il computer. questa è una realtà con la quale bisogna fare i conti. poichè la RAI è dello stato attualmente le reti RAI sono divise tra PD, PDL e Lega. Bene , caro Beppe, poichè adesso esiste anche il M5S nel panoramo politico , anzi siamo forse il primo partito alle politiche in Italia, abbiamo diritto anche noi ad OTTENERE una rete RAI: perchè non l'abbiamo ancora chiesta? esiste Rai 4, Rai 5, Rai sport e tante altre cose inutili, FACCIAMOCI DARE UNA RETE RAI,subito, CI è DOVUTA. è QUESTO IL MODO MIGLIORE PER COMUNICARE con tutti i cittadini italiani, molti dei quali, soprattutto anziani si lamentano perchè non riescono a sapere nulla di noi direttamente E SONO OVVIAMNTE FACILI PREDE Delle mistificazioni proposte dagli altri partiti. se e quando la RAI pubblica verrà smantellata, come tu auspichi, ce ne faremo una ragione e ci compreremo una rete privata. NELL'ATTESA DELLO SMANTELLAMNTO DELLA RAI, DOBBIAMO, RIPETO DOBBIAMO AVERE ANCHE NOI UNA RETE RAI. PERCHè NON CI FACCIAMO DARE SUBITO UNA RETE RAI? è un nostro diritto, perchè dobbiamo avere gli stessi strumenti che hanno gli altri, altrimenti è ovvio che in futuro saremo perdenti. PERCHè NON L'ABBIAMO ANCORA RICHIESTA? FACCIAMOLO SUBITO!
  • Franco Mele 4 anni fa
    Semplicemente:Gambar e Pinna fuori dale balle....e chle ama le segua pure. Nel movimento non abbiamo bisogno di questa gente che ha come primo obietivo le sue pippe e forse quanto gli e' stato detto di realizzare. I problemi del Paese sono altri, non le loro paturnie e la loro smania di protagonismo.....fuori dalle balle subito....e se sono in buona fede si dimettano. Se passano al gruppo misto sara'una conferma d quel che sono.
  • Soros Costantini Utente certificato 4 anni fa
    Avete delle idee sbagliate da controriforma sulla politica. Avete le idee corrette sullo sviluppo sostenibile, il taglio ai costi della politica e quanto altro. Ma amici, l'eterodirezione di Grillo e Casaleggio non sono proponibili. Non vi votero' piu'. Non siete un'esempio di democrazia ma una preoccupante deriva con tante contraddizioni..
  • PATRIZIO FELICETTI Utente certificato 4 anni fa
    Il santone vi imporrà presto tunica e sandali. Sveglia all'alba e recitare venti volte i venti punti di fronte all'immagine del Grillo. Che pena! Il movimento ridotto ad una setta di fanatici; il profeta ormai avvitato nelle sue ossessioni.
    • PATRIZIO FELICETTI Utente certificato 4 anni fa
      Caro Mario B. decerebrato sarai tu e quelli come te che hanno fatto di un comico allergico alla democrazia una specie di dio in terra. TV si, no, forse? Mettetevi d'accordo tra voi e voi prima di impartire lezioni. Fuori i partiti dalla RAI ! No ? Aspettiamo che Fico si autodistrugga insieme alla Commissione di Vigilanza RAI. Vatti a fare un bagno al Bullicame, che aiuta la circolazione pure a livello cerebrale.
    • Mario B. Utente certificato 4 anni fa
      Tra il dio berlusconi ed il dio Grillo preferisco venerare il secondo. Ma a parte le tue cazzate il fatto è un'altro. Se continuate ad informarvi su rete 4 o su la7 da questo fango non ne usciremo mai...La politica si fa in parlamento e non i tv e se Vi informaste da soli invece che dalla lingua marrone di del debbio o come cavolo si chiama rimarremo sempre al palo. Ricordo che le tv ci hanno regalato il 69 posto di libertà di stampa. La cosa penosa è che per colpa di voi decerebrati televisionari, ci rimettiamo tutti... Ci sarebbe da denunciarvi per procurato danno..
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    MASSIMO GRAMELLINI INGENUO O NEMICO DELLA VERITA' ??? MASSIMO GRAMELLINI ogni giorno dalla prima pagina del giornale della fiat e delle sinistre, attacca e delegittima un ideale di legalità e un sogno di uguaglianza sociale = M5S CHIEDO A LEI SIGNOR GRAMELLINI LEI E' INGENUO O IN MALAFEDE??? si perchè se lei che possiede il potere di fuorviare le menti dei suoi lettori (non a caso in piemonte ancora votano PD malgrado i mille tradimenti dimostrati verso popolo e operai...) chiedo quindi a LEI SIGNOR GRAMELLINI è forse un INCIUCIATOR DELUSO che voleva scacciare il vostro finto nemico berlusconi grazie all'ingenuità della prima ora GRILLINA e adesso è costretto a mandare giù il boccone amaro del VOSTRO IN CIUCIO E OGNI GIORNO A DECANTARE IL GOVERNO LETTA CHE NULLA STA FACENDO TRANNE IN MINIMA PARTE COPIARE IL N OSTRO PROGRAMMA E NEMMENO BENE??? VOI SIGNOR GRAMELLINI AVETE UN POTERE DI FUORVIARE LE MENTI INGENUE E IN ITALIA VE NE SONO MILIONI quindi ciò che fate è ancora piu sbagliato! Voi dovreste mettere in alto sotto il titolo del giornale , chi è la proprietà economica del giornale stesso ma non lo fate non lo potete fare... Voi signor Gramellini è solo ingenuo ,pieno di ideologia che diventa fanatismo da NON VEDERE l'unico gruppo che lavora ogni giorno in parlamento e per il popolo ma voi non lo vedete come non lo vede il gruppo l'espresso?? VOI SIETE QUINDI INGENUO O IN MALAFEDE?? E COME VOI TUTTI I DIRETTORI dei media che ogni giorno riportano in chiave negativa gli sforzi di quei ragazzi che vorrebbero solo un mondo migliore e senza privilegi e aiutini e mafie in giacca e cravatta.. ahhhhhh se solo foste davvero ingenuo...ma io non lo credo! Signor Gramellini Voi avete quel potere di offuscare le menti e lo usate come un arma senza vedere o senza VOLERE VEDERE! VI CHIEDO SIGNOR GRAMELLINI QUESTO E' IL VOSTRO IDEALE DI DEMOCRAZIA DOVE TUTTI I MEDIA E TUTTE LE TV APPARTENGONO A 2 GRUPPI POLITICI?no signor Gramellini questo è REGIME..perchè lo fate? è triste...
    • Arne Saknussemm Utente certificato 4 anni fa
      adesso BASTA con questi toni da rivoluzione culturale nele epurazioni venivano internate persone ingenue e in malafede ma questo non sarà più permesso
  • ornella guidi 4 anni fa
    Che vergogna! ora salta fuori anche la storia del perdono, Beppe caro incominci ad avere paura che aprano gli occhi e ti lascino al palo! Signora Gambaro se ne vada, lei che sembra essere una donna intelligente, non si umilii dopo aver detto quel che pensava..sono gli altri che devono chiedere perdono a Lei...lasci perdere i commenti dei frustrati di condominio che sono gli intransigenti di questo blog, un blog che fa guadagnare tanti bei soldoni alla premiata ditta grillo - casaleggio in più fanno anche raccolta di fondi....poi.... Il M5S non tollera critiche, viene buttato fuori chi critica il capo, sottolineo che quando c'è un capo in un movimento politico alternativo..è già una cosa brutta...siamo di fronte ad una inquisizione stalinista, ibrido giustificato dal fatto che entrambi i termini da soli non bastano a definire questi comportamenti antidemocratici, furiosamente antidemocratici. Non oso immaginare cosa fareste se davvero prendeste un 100%...lo so Beppe godi solo a leggerlo, tranquillo non capiterà, alle prossime elezioni se raccatterete un 8% è tutto grasso che cola... Il vostro problema oltre ad essere dei piccoli Hitler è quello del - Come, sull'analisi di quello che non va in Italia e nel mondo e su quello che dovrebbe essere fatto te lo scrivo anch'io un programma e forse anche migliore del tuo, dammi due giorni di tempo e ti faccio una stesura perfetta...il problema è come realizzarlo. Avete vinto le Elezioni e avete perso il dopo, scivolando alla Bersani, come un qualunque bamboccione che ha paura ad uscire di casa...meglio rimanere a livello di blog...avete solo fatto perdere del tempo, perché se fosse dipeso da voi saremmo ancora ai primi di marzo e se qualcuno vi critica, volete che vi chieda perdono..Beppe e Casaleggio ci fate rimpiangere persino la rozzezza di un Bossi!!!! siete proprio buffi..qualcuno direbbe ridicoli...io no...sarebbe come sparare sulla Croce rossa!
    • Luca Polpettini 4 anni fa
      Bel resoconto, ora torna a guardare il TG4 rimpiangendo Emilio Fido
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      wowwwwwwwwwww hai aspettato 68 anni di tempo e adesso è tutta colpa nostra e non dei traditori del popolo e operai in italia ..... complimenti hai dormito 68 anni e adesso tutti contro grillo complimentoni siete proprio svelgi voi ahahahaahahahah un giorno senza i media la gente saprà dove stava la verita.... è questo il tuo ideale di democrazia dove tutti i media tv e giornali riferiscono poi a un solo gruppo politico quello dell'inciucio??? allora no noi siamo stupidi si...degli stupidi sognatori di un mondo giusto equo per tutte le clasi sociali.. dei sognatori al tuo contrario che ti sei piegata da 68 anni a chi depreda le casse dello stato ma poi decanta diritti e scioperi e altre menate da salottino tv.. ma in realtà di notte coi decreti tradiva il popolo tutto soprattutto operai andando a letto col finto nemico..allora no! noi saremo stupidi ma sognatori e tu non sai piu sognare ma solo credere obbedire combattere a fianco dei media di proprietà economica e intelettuale ce ogni giorno delegittimano gli unici che lavorano davvero in parlamento..continuate a vincere facile e raccontare la storiella che qui vi va bene..un giorno forse se la capiranno andremo davvero sui vostri media a raccontare agli italiani cosa è il vostro regime.. continua pure a diffondere le storielle la gente raggiunta da tv e cartastraccia è confusa spaventata..stò grillo cosa fà?? è un demonio è colpa sua se da 68 anni tutto è a rotoli eh si si si.. che gente triste e grigia siete...adios
  • Nofx2013 4 anni fa
    Destra e sinistra si stanno scagliando con tutte le loro forze contro l'unico movimento che rappresenta il popolo.E' facile capire come viene travisato tutto ciò che rappresenta il movimento di Grillo. Io mi diverto a vedere come viene raccontanta ogni notizia, mi basta andare su Videodiretta.it - http://www.videodiretta.it (un sito che fornisce tutta l'informazione nel panorama televisivo e web) sfoglio i vari canali per vedere come la raccontano. Spero che i senatori e i deputati del Movimento ci rappresentino in modo coerente e cristallino.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      bella idea io faccio di solito LA PROVA GOOGLE GOOGLE NEWS M5S E POI MENU A SCALETTA ED ECCO SCHIERATO IL GRUPPO ESPRESSO COMPRESO SOLE 24 ORE CHE SI AUTODELEGITTIMA.... SCUSATE ITALIANI SE UN GIORNALE DI ECONOMIA DEVE CONSIGLIARMI INVESTIMENTI MA APARTIENE A UN SOLO ED UNICO GRUPPO POLITICO COME POTRà SCRIVERE NON COMPRATE ESPRESSO NON COMPRATE MEDIASET NON COMPRATE DEBENEDETTI???? attenzione.......meditate aprite le menti e diffondete che tutti i giornali e i media appartengono a LORO e noi abbiamo dormito perchè era da anni che si sapeva che i media sono di 2 gruppi ora unico... prima lottavano rossi e azzurri adesso uniti contro il nuovo demonio... cioè noi...si il demonio.....del malaffare... cioè = LORO
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    sapevamo già di averli contro. è una guerra ed è anche normale che sia così. loro lottano per la pagnotta da portare a casa, noi lottiamo per una informazione libera e in italia le due cose non coincidono.
    • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
      perche' con i 42 milioni che avete parcheggiato non vi costruitre iun giornale libero . Ma sara' poi libero o dara' ragione solo al m5s , quindi fazioso? La liberta' è la concorrenza, è il dialogo.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      BRAVAAAAA 80 MINUTI DI APPLAUSI si ma se i nostri non la capiscono caxxo dobbiamo andare ogni santo giornoa preendere rettifiche e smentite e a dire la nostra in tg delle 13 e delle 20 e cartastraccia tutta che poi è di proprietà di 2 gruppi ora al potere.. ridicolo però che ci sia ancora gente che si beve le fandonie della cartastraccia..........
  • Ruggero B. Utente certificato 4 anni fa
    ALLARME ROSSO! Scusate se interrompo per sciocchezze tipo l'economia. Al G20 si cerca di organizzare un'area UE USA di libero scambio. Significa mettere in competizione diretta un paese con una pressione fiscale e un Welfare bassissimo,dove praticamente non esistono più diritti dei lavoratori,gli USA, con un'area geografica che invece ha il problema opposto, cioè che di diritti ne ha anche troppi e un'alta pressione fiscale. Secondo voi chi è più competitivo? Chi potrà vendere a prezzi migliori? E di conseguenza chi dovrà cambiere per recuperare competitività? Saranno gli USA a concedere di più o la UE che dovrà tagliere di brutto? SVEGLIA, o cominciate a interessarvi alle cose importanti, o preparatevi a "pagare caro, pagare tutto", ogni minimo servizio, se potrete pagare, senno vi lasceranno crepare ...
  • maria m. Utente certificato 4 anni fa
    vorrei votare per l'espulsione della gambaro
    • zonalibera 4 anni fa
      vorrei votare per l'espulsione dalla società civile di tutti quelli che non usano il proprio cervello ma si affidano a un guru. SARà POSSIBILE? Dove possiamo fare un primo sondaggio?
    • franvesco povero 4 anni fa
      Ragazzi vi abbiamo dato fiducia basta con le beghe condominiali muovete le chiappe che stiamo andando tutti a puttane
  • Guido 4 anni fa
    Non è solo la stampa a fare schifo ma c'è da dire che il rapporto che m5s ha con la comunicazione è fallimentare. Io nn ho trovato che tre persone, Beppe a parte, capaci di creare interesse nell'ascoltatore. Il resto, a partite dai primi due portavoce, è stato un misto di mollezza e antipatia. Le persone che pensano appena appena fuori dal coro nn le facciamo parlare nemmeno. Voi vorreste solo senatori e parlamentari alla gasbarri, registratori per ripetere lensieri di altri, senza capirne il senso . Alle prossime elezioni sotto al dieci per cento con un lo si sberleffi.
  • matteo mancini 4 anni fa
    Da oggi nuove e necessarie dimissioni nel M5stelline http://elanalistaeconomico.blogspot.com.es/
  • PI.ERRE. 4 anni fa
    E' come dici tu "la stampa fa schifo". Ma questo non sposta di una virgola il fatto che tu e i tuoi pedissequi settari stuoini seguaci avete raggiunto un grado di ridicolo che nemmeno il nano e suoi sozzoni dei tempi migliori hanno mai sfiorato. Beppe, ti cito solo l'ultima in ordine di tempo e ti chiedo: ma non ti vergogni (o non ti fa un po' schifo) che uno dei su indicati seguaci nell'ultima assemblea abbia avuto il coraggio di suggerire ad Adele Gambaro di "CHIEDERE PERDONO A GRILLO" ??? Ma dove cazzo siete cresciuti tutti all'asilo Mariuccia? Ma andate affanculo una volta per sempre e non rompeteci più i coglioni con le vostre beghe di basso condominio!!!
    • Luca Polpettini 4 anni fa
      Proprio un commento maturo ed educato, complimenti. almeno avessi avuto il coraggio di firmare con il tuo nome. Per quanto tu possa ritenere risibili le parole da te citate tieni conto che chi è in parlamento sotto la bandiera de M5S sa esattamente qual'è la linea del movimento. Trovare da dire dopo essere stati eletti equivale a mettere il piede nella porta, a volere solo la poltrona. Quindi, usando il tuo linguaggio per farmi capire meglio da individui della tua risma, fuori dai coglioni chi si oppone alla linea del movimento. Certo è comodo firmare uno statuto per essere candidati e dopo l'elezione dire "ma 2500€ sono pochi". Io E LA MIA FAMIGLIA ci viviamo 3 mesi con meno di quella cifra. Anche dire "Non c'è democrazia nel moVimento" è assurdo. Alloa è meglio fare come il PD dove si fanno tutti gli affari propri, o come il PDL dove sono tutti votati al servizio e al giubilio di Papi Silvio. Se ci sono delle regole e si è firmato accettandole vanno rispettate. Capisco che siamo italiani e il concetto di rispetto delle regole sia pittosto astratto, ma è un requisito necessario per far funzionare il Paese. Se i politici sono i primi a non rispettare le regole che essi stessi hanno firmato e accettato, se non addirittura LE LEGGI CHE HANNO APPROVATO, perchè mai dovrebbero farlo i cittadini? Quale stimolo può avere un italiano a pagare le tasse, rispettare una fila o fermarsi al rosso? Quale esempio morale può impedire a un cittadino di approfittare di una situazione di inferiorità altrui? Per quale motivo un poliziotto o un carabiniere dovrebbe proteggerci? Chi glielo fa fare? Il lauto compenso che percepisce? Il senso di Stato? Se le forze dell'ordine dovessero seguire il senso di Stato come lo stato è attualmente non potrebbero essere molto diversi dalle CAMICIE NERE.
  • scacciabeppe mangiagrillusconi Utente certificato 4 anni fa
    ERDOGAN SI ALLINEA CON IL COMICO PSICODITTATORE ! RIPULISCE E CONVOCA MANIFESTAZIONE FEDELISSIMI. UGUALE ANCHE LO SLOGAN : " CREDERE, OBBEDIRE,TACERE ! "
    • franco a. Utente certificato 4 anni fa
      io voto per gli unti dal signore!!!però devono essere unti e di UNTO c'è nè uno solo!!!!
  • Giacomo P. Utente certificato 4 anni fa
    Sono perfettamente d’accordo che i senatori e le senatrici 5* si indignino di fronte ad articoli accusatori e diffamatori. Ma non sono più d’accordo nel momento in cui sento dire dagli stessi, che le televisioni e i mezzi d’informazione in genere dovrebbero impegnarsi di più a far conoscere ciò che di buono stanno facendo, anziché, appunto, diffamare. Perché dico questo? E’ semplice. Dal momento che il nostro cavallo di battaglia (perché anch’io ho votato 5* e ci ho creduto) è sempre stato la “coerenza”, allora, in nome di essa, non si può chiedere alle televisioni di divulgare i nostri meriti se quando si presentano – ormai in qualsiasi posto – li cacciamo via a brutto muso, gli oscuriamo le telecamere e li insultiamo. Se una qualsiasi persona che sta leggendo questo blog venisse presa a calci nel culo dal sottoscritto, non credo che poi potrebbe parlare bene di me! Cercherebbe – come minimo – di mandarmi a fare in culo. Non credete?? Cerchiamo di usare le nostre teste e le nostre menti, facciamola finita di codificarci come robot, di seguire una mentalità direi al limite dell'integralismo solo per partito preso, solo perché “noi DOBBIAMO ragionare così”! Allora, vogliamo utilizzare i mezzi d’informazione per far conoscere agli Italiani ciò che stiamo facendo di buono? Vogliamo dimostrargli che siamo capaci di fare anche proposte serie e concrete, e non parlare soltanto di indennità, diaria, scontrini e rimborsi? Bene! Allora facciamola finita con i veti che ci stanno rovinando. Andare in televisione, che per quanto sia un posto odiato è comunque l’unico vero mezzo d’informazione accessibile a TUTTI (gente anziana, persone che non hanno dimestichezza con la tecnologia, etc), non vuol dire allearsi con il PD o con il PDL, ma vuol dire sfruttare dei mezzi ai quali, per ora, stiamo dando soltanto la possibilità di denigrarci. Ma a questo punto, però, bisogna dire che la colpa di questo non è soltanto la loro. Svegliamoci, stiamo buttando via tutto come deficienti!
    • Luca Polpettini 4 anni fa
      Teniamo conto che chi ha deciso di non dare credito ai media è qualcuno che liconosce molto bene. I parlamentari del M5S sono ancora acerbi e non sarebbero in grado di regger il confronto con gente che dei media ne fa uso ed abuso da decenni, senza contare che c'è gente che i media li fa proprio. Mandare i nostri parlamentari allo sbaraglio ad affrontare i media sarebbe sicuramente controproducente. Sarà fatto quando saranno pronti per farlo. Per ora bisogna solo tenere duro
    • Giuseppe D. Utente certificato 4 anni fa
      Credo anch'io che è necessario far sapere cosa fanno i parlamentari M5S. Dal momento che la stampa ordinaria comprese le tv, fanno incetta dei documenti di questo blog, perchè non inserivi non solo le alte presenza dei nostri parlamentari eletti, ma anche di cosa fa tutto il gruppo M5S , proposte di legge emendamenti e tutto quanto può essere utile per far sapere. Se possibile poi cerchiamo di mantenere questo bell'esempio di democrazia da basso nella quale ho sempre creduto.Basta con le bambinate|!
  • renzo ferrante 4 anni fa
    e' ora di comunicare anche attraverso altre fonti. Faccio una proposta: perchè non ci finanziamo una radio o una tv o un giornale o due o tre di queste cose, con una libera raccolta di fondi? Raccolta che potrebbe avvenire tramite web, bonifico bancario,sms...? I giornali, checchè se ne dica, hanno ancora grosse potenzialità; allo stesso tempo non tutti coloro che ne usufruiscono sono interessati ad "andare in rete " alla ricerca di ulteriori informazioni.
  • Giuseppe Romano 4 anni fa
    Tutti i parlamentari e senatori dovrebbero leggere le dieci regole di Noam Chomsky ,così si capirebbe meglio quello che li aspetta cioè devono mettersi in testa che hanno una grande responsabilità che è quella di smontare tutta questa macchina che sta distruggendo il mondo e in particolare l'Italia.Hanno un compito che è quello di andare contro un uragano.Se diamo la chiave di casa ad un ladro non possiamo sperare di trovare la casa ancora come la abbiamo lasciata e questo ha fatto Gambaro deve pentirsi di quello che ha fatto non si può parlare con la stampa senza prima aver discusso internamente altrimenti facciamo il loro gioco e finisce il motivo di questa idea favolosa del M5S che è quella di cambiare modo di fare politica cioè portare all'interno del parlamento la voce e i bisogni dei cittadini e denunciando chi in parlamento rema contro.Non gettiamo via questa opportunità viva il M5s
    • Giacomo P. Utente certificato 4 anni fa
      Se vuoi ti regalo qualche virgola. Tranquillo sono gratis, eh! Hi hi
  • Marco Bechini da () Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi/e Ammetto di aver contribuito allo share di piazza pulita e quinta colonna stasera, avendoli guardati quasi in simultanea.... Ma non posso non ammettere che stasera Mentana a piazza pulita ha finalmente trattato il MoVimento come chiunque non ne faccia parte per scelta dovrebbe fare: Ha risposto al giornalista "buttafuoco" cosi mi pare si chiami, ma probabilmente il suo cognome in un mondo giusto sarebbe "buttafeci". Ha risposto, smontandolo in modo molto galante con parole che sono sembrate sincere, agli attacchi e le castronerie spregiudicate che l'altro sparava contro il MoVimento. Ci farà ricredere lo so... ma dopo quelle frasi, dopo aver sentito che persino Liguori in un altra trasmissione ha ammesso il pesante "attacco concreto e mai visto nella storia della stampa tutta contro il movimento di grillo"... Forse se, pure in quel loro mondo ovattato qualcuno comincia a capire o se non altro a ritenere "ammissibile" l'esistenza del nostro movimento, siamo sulla buona strada. FORZA RAGAZZI !!! FORZA MOVIMENTO !!! M5S FINO ALLA MORTE !!!
    • Marco Bechini da () Utente certificato 4 anni fa
      Si son sempre io: Voglio scendere in piazza ma non so come fare, purtroppo nella fascia [circa] da 5 anni prima a 5 anni dopo della mia età (27 il primo agosto) gli altri ragazzi... Sono più quelli di sinistra o che non gliene frega che altri. Spesso nel mio lavoro di barista ho la possibilità di confrontarmi con ogni genere tipo di elettore italiano, talvolta ne conosco di stranieri, ma certamente non è usuale incontrare uno del M5S.. So che non sono solo. Ho solo bisogno di sfogarmi con voi qui= a volte proprio non so con chi diavolo confidarmi, persino il mio migliore amico pensa cose che non vorrei pensasse del movimento, e la frustrazione e l'impotenza di non incontrarmici su quelle tematiche mi destabilizza! Mi Rendo conto quindi che, almeno per persone con una struttura mentale simile alla mia, si è rivelata una scelta abbastanza dura da sostenere, se non altro a livello di stress... Ancora qui, alle 23:51 in questo istante, a cercare di capire che cazzo è successo nella riunione di stasera... Corriamo in piazza bimbi... Corriamo in piazza!
  • Claudio Setti 4 anni fa
    Oggi finisce il caso Gambaro, domani comincia il caso pinna. Cosa aspettiamo a buttarne fuori un bel po di questi Giuda da tre soldi?
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      deve essrti sfuggita l'intervista alla Fucksia su Repubblica stamattina :)
  • Enzo A. Utente certificato 4 anni fa
    Se i giornalai della carta stampata FANNO SCHIFO, i giornalai della TELEVISIONE sono DISGUSTOSI....DA VOMITO. Non si è mai visto un attacco combinato e scientifico di questa intensità, da parte di tutte le televisioni più importanti del Paese (Rai 1-2-3 Rete 4, Canale 5, Italia 1, La7, SKY, etc.), nei confronti di un individuo e di un Movimento politico pacifico. Nemmeno contro un mafioso, un partito, un faccendiere o un politico corrotto hanno rivolto così tanta “attenzione e tanta rabbia”, anzi di qualcuno ne hanno fatto addirittura un eroe o un martire. Giornalai perchè non vi mettete davanti ad uno specchio, o uno di fronte all'altro, e vi sputate in faccia da soli! Pertanto a voi dedico un VAFFANCULO GIGANTE come puro dico a tutti i creduloni che hanno affermato di non voler votare più il M5S di andarsela a prendere nel CULO e spero che in futuro affoghiate nella merda, perché è lì dentro che vi piace sguazzare! Beppe, ti prego, a questa gente, mandala a fare in culo più spesso, ormai, nella frenesia di difendere i loro padroni e le lobby che li pagano, hanno perso ogni freno inibitore e si stanno sputtanando a tal punto che alla prossima graduatoria mondiale, dal 57° posto verranno messi fuori graduatoria! GIORNALAI DELLA STAMPA E DELLA TELEVISIONE VERGOGNATEVI………FATE VOMITARE! Forza M5S, Forza Beppe P.S. – Mi scuso per il linguaggio ma sfido chiunque a resistere ad un'indecenza del genere, in un Paese che ha l'arroganza di definirsi democratico!
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    SIAMO ALL'AUTO DA FE'? Leggo su "Il fatto" (noto quotidiano contrario al M5S...) quanto segue: "Radicale invece Rosetta Blundo che chiede le scuse in diretta streaming: 'Il Movimento', ha detto, 'è fatto di tre gambe: una Beppe, l’altra gli attivisti e la terza siamo noi. Ho visto soffrire accanto a me tutti voi per questo motivo. Adele deve avere la forza e la voglia di chiedere scusa e perdono per aver messo in discussione questa struttura. Perché non facciamo farci del male l’un l’altro. Deve fare una telefonata a Beppe e chiedere scusa in diretta'". Poi vado su 'Wikipedia' e leggo: "L'autodafé, o auto da fé o 'sermo generalis', era una cerimonia pubblica, facente parte soprattutto della tradizione dell'Inquisizione spagnola, in cui veniva eseguita, 'coram populo', la penitenza o condanna decretata dall'Inquisizione. Il nome deriva dal portoghese auto da fé (in spagnolo, auto de fe), cioè atto di fede. Quindi, se capisco bene, Rosetta Blundo pretenderebbe dalla Gambaro un "auto da fè" nel senso pieno del termine ma, ovviamente, secoli dopo, in diretta streaming. Grande: rido per non piangere di fronte a questa manifestazione di "medievalismo mentale e politico". Ma la signora Blundo dove crede di essere, in pieno impero spagnolo nell'epoca di Carlo V o di Filippo II? E pensa di essere il Grande Inquisitore nel "Don Carlos" di Verdi? Ma in tema di scempiaggini mediatiche, non ci si rende conto di ciò che si dice? Ma sapete che forse aveva ragione Grillo a non volere che i parlamentari M5S parlassero con la stampa? Se il livello è questo, oltretutto negando la diretta streaming sul "processo alla Gambaro", allora la fine è prossima e giusta e doverosa. La teoria delle "tre gambe" ipotizzata dalla Blundo aggiunge ilarità ad ilarità e mi porta a dire che talora il silenzio è veramente d'oro, anche nella Chiesa del M5S o di Grillo, che dir si voglia. Confido che la Gambaro, nonostante queste affermazioni, non molli e non ceda alle pressioni
  • ANTONIO B. Utente certificato 4 anni fa
    Salve,è il regime che si difende.Crollerà.Con calma.La 7 apre la sua trasmissione del lunedi quella di Formigli parlando della Turchia,degli scontri,della polizia e della repressione.Si dimentica o non ricorda gli scontri a Atene,la repressione della polizia greca,la fame del popolo greco,il fallimento dell'Europa in Grecia,la chiusura della tv pubblica greca, dell'orchestra sinfonica greca.Parla solo della Turchia che a mio parere da parecchio fastidio a questa europa,quella delle banche.Il tentativo è chiaro a tutti.La Turchia è un paese islamico democratico.Un paese islamico democratico ricco e in crescita,ed è quanto di più fastidioso ci possa essere per le cancellerie europee, per la BCE.Loro adorano i paesi islamici totalitari.Ci fanno gli affari. Saluti
  • gennaro esposito 4 anni fa
    ESEMPIO DI CONFLITTO D'INTERESSI MINIMALE CHE EVIDENZIA LA METASTASI DEL CONFLITTO D'INTERESSI SISTEMICO ITALIANO da corriere.it Si è formalmente chiusa la disputata che per anni ha visto contrapposti la regina dei fornelli, Antonella Clerici, e una ristoratrice palermitana. E questo dopo la singolare soluzione trovata per porre rimedio alla controversia che era costata alla Clerici una denuncia per diffamazione. Per riparare ai non lusinghieri apprezzamenti fatti in trasmissione nei confronti di un ristorante di Mondello la conduttrice de «La prova del cuoco» li ha invitati per ben due volte in trasmissione. Per far cosa? Per farli cucinare. continua qui: http://www.corriere.it/cronache/13_giugno_17/clerici-ospita-ristoratore-diffamato_0e83429c-d76f-11e2-a4df-7eff8733b462.shtml
  • Chemy75 Utente certificato 4 anni fa
    Direi che il sistema di selezione dei deputati e senatori in rete non abbia dato buoni risultati.... Cambiare metodo? L'essere incensurati non garantisce né l'onesta né la competenza... Direi che è più affidabile il caso. Secondo me alcuni ci hanno marciato!!!!!!!
  • Furio Petrossi 4 anni fa
    Forse sarebbe il momento di riscoprire il vecchio Mao Tze Tung, che distingueva le - "contraddizioni in seno al popolo" (renmin neibu maodun) e le - "contraddizioni tra noi e i nostri nemici" (diwo maodun). Mentre queste ultime erano considerate contraddizioni "antagoniste", le prime andavano risolte "attraverso i metodi della discussione, della critica, della persuasione e dell’educazione".
  • Soros Costantini Utente certificato 4 anni fa
    Mi fate una pena...c'era un po di speranza in voi, ma adesso ho perso anche questa. Possibile che litigate come gente stalinista da Prima Internazionale? Sembra che tutti i giorni dobbiamo stare qui a sentire il vate Grillo che ci detta la linea. Peggio del Peggiore comunismo. Secondo me alle prossime elezioni chiudete. Ricostruite un movimento con le idee di Grillo ma senza Grillo, altrimenti la fine sara'...comica
  • anna i. Utente certificato 4 anni fa
    Credo sia più opportuno non cacciare la Gambaro, per non fare il suo gioco. CHE RIMANGA LI a braccetto con la Pinna!
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    IN LODE DI OTTAVIANO AUGUSTO Parto da una citazione di Viviana Vi. di Marco Travaglio, che chiude così: "(...). Invece di perder tempo dietro le Gambaro,i capigruppo convochino conferenze stampa e iniziative di piazza per spiegare le porcate che scoprono in quell'ente inutile che ormai è il Parlamento, e come intendono contrastarle. Altrimenti sono più inutili del Parlamento". Chi scrive è Travaglio, ovviamente e il soggetto è il M5S. Perfetto! Anziché perder tempo con inutili e stucchevoli questioni procedurali, cari i vari Ottaviano Augusto, è evidente a tutti che sarebbe stato maggiormente produttivo impossessarsi subito dei media e far capire realmente chi era e cosa voleva fare di concreto M5S. Ma no, l'editto bulgaro di Grillo ha impedito l'uso dei media e ora, che non si è capito granché di cosa volesse fare M5S, coi media va meglio, anche se poi le discussioni trasparenti valgono per tutti tranne che per i confronti interni. Alla faccia della trasparenza, cari tutti... Il problema, in definitiva, è sempre quello da me posto e che voi continuate a evitare, o con arzigogolate puntualizzazioni, oppure con l'insulto non canzonatorio, bensì offensivo. Del resto il blog di Grillo (e in questo gli devo rendere atto) ha consentito a tutti di scrivere, sia a coloro che riportano slogan e cori da stadio o da lupanare, e sia a coloro che cercherebbero un confronto a tutto campo con altri disponibili, per quanto da opposte visioni, di discutere civilmente dei fatti. Io sostengo che dentro M5S esiste un gap di democrazia e di possibilità di discutere, anche ponendo in dubbio l'operato di Grillo, visto come il "deus ex machina" e voce unica di M5S. Secondo me si poteva offrire una possibilità a Bersani, salvo poi votargli contro alla prima occasione sbagliata, come fece a suo tempo Rc con Prodi. Ma no, stiamo lì, fermi, immobili, così non ci sporchiamo le mani e la nostra purezza resterà incontaminata. Intanto l'inciucio da avanti a far danni. E Grillo si lamenta pure...
  • Paolo Ancona 4 anni fa
    Ma la Pinna chi cazzo ce l'ha messa?! E' 10 volte peggio della Gambaro
    • zonalibera 4 anni fa
      e quelli che verranno doMANI SARANNO PEGGIO DELLA Pinna etc etc. Purtroppo siete un corpo senza mente ....
    • Leonardo Calconi Utente certificato 4 anni fa
      La Pinna si è esibita pochi minuti fa a Piazza Pulita in una intervista che lascia senza parole... Non si può andare avanti così...questi se ne devono andare via.
    • anna i. Utente certificato 4 anni fa
      condivido in toto.....ma come sono stati scelti certi candidati? Oggi ho seguito un pò la diretta streaming (pessimo il collegamneto) e ne ho sentiti alcuni da brividi......
  • Francesca Ortu 4 anni fa
    Grillo, la televisione stavolta la devi guardare:a Quinta Colonna oggi, il talk-show di Rete Quattro, si parla di voi senza di voi e la Santanchè, quando uno del PD ha detto che siete inutili, gli ha detto che loro sono peggio e vi ha difeso, mentre la Russa criticava il PDL e la Santanché gli diceva di non dare colpi bassi che spasso! Mandaci Crimi un giorno ,altrimenti continueranno ad invitare Mastrangelo!
  • romano a. Utente certificato 4 anni fa
    .....si sapeva a cosa si andava incontro....si conoscevano le difficoltà e le insidie avviando un percorso cosi innovativo, quello che non si poteva prevedere ( o forse sì )era il fatto che il dubbio e l'insicurezza si insediassero fra le fila dei componenti dei 5 stelle,, questo è il vero fatto negativo....il fatto stesso che passi l'idea che il movimento è una accozzaglia di debuttanti allo sbaraglio, questo e quello che mai deve succedere......ci saranno defezioni....ci saranno anche dei nuovi simpatizzanti o iscritti... l'idea la forza e la fantastica realtà che il movimento sta vivendo deve rimanere intatta perché è una realtà.....non è più una cosa astratta o un sogno ma una realtà conclamata, i partiti stanno facendo loro idee e iniziative che in origine sono del M5S, questa è la conferma che le idee del movimento sono vincenti e reali solo uno sciocco e una stampa prezzolata non possono accorgersi (o far finta) di questa realtà, una vecchia canzone di Guccini racconta di 5 anatre che emigrano a sud ( da ascoltare assolutamente) ne arriverà solo una dopo mille difficoltà ma il suo arrivo servirà a far capire che bisogna percorrere il cammino che è giusto percorrere costi quel che costi, la via del movimento è quella di ridare dignità alle persone al popolo e non sarà una stampa fatta da mercenari a fermare questo percorso
  • maria progresso Utente certificato 4 anni fa
    DEL MOVIMENTO 5S COERENTE CI SONO LOMBARDI DI BATTISTA DI MAIO FICO CANCELLERI NUTI MORRA manca il pezzo meglio Xò VITO CRIMI.... FORZA TUTTI I 5S E RICORDATE...I 9 MILIONI SONO ANDATI A GRILLO E POI LUI VE LI HA PASSATI X DAR VOCE A NOI CITTADINI E RIEMPIRE DI FUNZIONI QUELLA SCATOLA DI TONNO VUOTA.......LA RICONOSCENZA è PERENNE VERSO QUEST'UOMO...
    • zonalibera 4 anni fa
      baciamo le mani, eccellenza Grillo, che nella tua infinita bontà hai permesso a personaggi assolutamente qualunque (nel bene e nel male) di ASCENDERE al vituperato Parlamento. Che ora irriconoscenti non si genuflettono alla tua presenza e pretendono di pensare! Ma saranno rigettati nel buio da dove provengono ( nulla erano e nulla torneranno ad essere!). CHE PENA!!!!
  • bianco libero 4 anni fa
    x Massimo Rosina Bella la registrazione del caso Gambaro, soprattutto al minuto 16.40 dove entra una pubblicità molto seria e costruttiva di una nota casa farmaceutica. sapete di cosa muore buona parte degli abitanti del 3° mondo? e sapete quanto costerebbe alle case farmaceutiche curarli?; CERTAMENTE MENO DEL COSTO DELLA PUBBLICITA' PASSATA SUL VIDEO IN streaming DIFFERITO al minuto 16.40 Saluti Massimo e rifletti/informati prima di scrivere.
  • Massimo Rosina Utente certificato 4 anni fa
    Per tutti quelli che la diretta streaming non c'è. ecco il link dura quasi due ore. E alla faccaia dei 60 dissidenti http://www.ustream.tv/recorded/34490975
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      inoltre: se si voleva mandare in diretta straming solo la parte preliminare, con la raccolta delle dichiarazioni, e non si voleva farlo (perchè troppo 'delicato') per la votazione dell'assemblea dei parlamentari che decideranno se espellerla o no (decisione che va poi ratificata qui sul blog con ulteriore votazione), è comprensibile, ma dovevano dirlo PRIMA, e non farlo quasi sembrare un errore tecnico... come dice qui a destra tze-tze (uno degli sponsor pubblicitari del sito). Democrazia liquida col biberon: pocapoca, che può far male.
    • bianco libero 4 anni fa
      Massimo diretta significa DIRETTA; dopo 5 ore non si chiama diretta streaming, ma registrata e le trasmissioni registrate possono essere manipolate, Massino i dettagli in questi casi non sono influenti. I ns cittadini avevano paura di quel che poteva succedere, suvvia Massimo, per mandarla dopo 5 ore ed averla certamente visionata e nella eventualità tagliarla. Un vecchio politico a me inviso e morto non molto tempo fa diceva: "pensar male è peccato, ma quasi sempre si coglie il segno"
    • Massimo Rosina Utente certificato 4 anni fa
      Volevo dire: alla faccia di chi si è inventato la faccenda dei 60 dissidenti
  • Gianni Corda Utente certificato 4 anni fa
    Gambaro C............... Sono stufo di tutta questa "inconcludenza"! Temo che questo Movimento si stia rivelando un "grande pacco"!!! Troppe "teste (ahimè vuote!!!) pensanti"!!! I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN FAMIGLIA! Rilasciare un'intervista criticando un altro componente del Movimento (in questo caso Grillo), senza prima discuterne all'interno del Movimento, è un atto che denota, visto il livello di istruzione del soggetto, un dolo evidente!!! Pertanto, MI DICHIARO A FAVORE DELLA SUA ESPULSIONE... SENZA SE E SENZA MA!!! Se ciò non dovesse avvenire temo che un'altra fetta di elettorato se ne andrà dal Movimento!!! Ma, forse, è meglio così!!! Passate parola Gente... Passate parola...
    • elio novarino 4 anni fa
      a gianni corda sei fantastico con le tue dichiarazioni e penso che gente come voi fra cui i politici ( immondizia che ci hanno governato)in questi 30 anni possano metterlo nel culo a gente come voi che non vale un cazzo che pensa che sono arrivati i salvatori della patria.
  • Davide Stragiotti Utente certificato 4 anni fa
    Ho clikkato sul link per andare a leggermi l'articolo su La Stampa. E' LA PRIMA VOLTA IN 43 ANNI DI VITA CHE MI VERGOGNO DI ESSERE PIEMONTESE!!!
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Chiedo scusa ma vorrei sapere se il M5S farà prossimamente un'interrogazione parlamentare sulla vicenda degli F35, e magari portasse a galla il marcio che c'è su questa vicenda. Quì sta per scoppiare un nuovo scandalo Lockheed. Grazie
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      Ok, grazie Fabio.
    • Fabio B. Utente certificato 4 anni fa
      Roberto, il Movimento 5 Stelle insieme a Sel ha presentato una mozione per lo stop agli F-35!!! Invece di chiedere andate a leggere... Invece di vedere le trasmissioni televisive pilotate andate a leggere... http://www.camera.it/leg17/1 Qui puoi fare tutte le ricerche che vuoi... buon divertimento!!! http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_17/startpage.asp
  • Bruno Cinque (b5) Utente certificato 4 anni fa
    allora??? ancora nulla? bastano 5 minuti per lanciarla fuori dal movimento sta scilipota
  • Massimo Rosina Utente certificato 4 anni fa
    L'arrabbiatura di Grillo non è stata causata dalle critiche ma dal fatto che, in un momento come questo, dove c'è un bombardamento a tappeto contro il M5S da parte dei media, queste critiche siano state esternate ai microfoni di Sky. Un pò come regalare un badile a chi sta cercando di metterti in una fossa. Rimane il fatto che però la senatrice Gambaro non ha violato alcun principio del codice etico e perciò va ammonita e non espulsa. Le fa onore che voglia rimanere. Dimostrando che non ha intenzione di prendere stipendi da "gruppo Misto". Può e deve rimanere chiaramente a patto che ricominci a remare a favore del M5S e non contro. Contro c'è già un mare tempestoso, vento contrario e aerei del potere che bombardano. MA che non ci fermeranno. Non fermeranno il cambiamento.
  • fabiola rossi 4 anni fa
    RELAZIONI INTERNAZIONALI? E' molto difficile credere che una persona (la Gambaro) che ha una Laurea in Relazioni Internazionali acquisita a Ginevra (come da curriculum) non possa aver capito quale danno avrebbe creato con le sue parole al Movimento! Ma so anche che un ERRORE può capitare a tutti:errare humanum est sed perseverare diabolicum est! Per cui EVITIAMO DI PERSEVERARE! SEDETEVI E DISCUTETE CIVILMENTE E RICORDATEVI CHE CHI VI HA VOTATO SI ASPETTA CHE SIATE DIVERSI DAGLI ALTRI! NON TOGLIETECI LA SPERANZA DI UN MONDO DI PERSONE PIU' LIMPIDE E SERIE CHE POSSANO ANCHE GOVERNARE PER IL BENE DI TUTTI!
  • Pietro Mancini 1952 (bassotto) Utente certificato 4 anni fa
    La statista di Bologna, Gambaro, dissidente da Grillo ? Beppe e Casaleggio che, come la maggioranza degli italiani, ignorano il suo nome, hanno già pronto il soprannome per la dissidente M5S ( neppure 1 voto quando si candidò al Comune di Bologna) : Scilipota. Pietro Mancini
  • bianco libero 4 anni fa
    Democrazia liquida, oggi con estremo piacere ho seguito LA DIRETTA MANDATA IN STREAMING la riunione per decidere sulle sorti della Gambaro. Adesso che TUTTI abbiamo avuto l'opportunità di capire IN DIRETTA le motivazioni della richiesta di espulsione della Cittadina potremo tranquillamente votare se espellerla o meno dal movimento, in maniera certa e sciente perchè ben edotti dalle IMMAGINI TRASMESSE IN DIRETTA. Se vogliamo dare immagini di serietà ai cittadini penso sia il caso di essere i primi a dare l'esempio e metterci in vetrina E NON ESSERE FAZIOSI FAZIOSI e non temere di mettere a nudo i comportamenti.
    • cecila barsotti 4 anni fa
      La riunione è andata in diretta ma il clou della discussione - ancora in corso - no. Una manciata di commenti prima ho posto una domanda su questo punto e ammetto di essere un po' delusa: nelle riunione vere dei 5 stelle la diretta streaming salta sempre.
  • Giangiulio Utzeri Utente certificato 4 anni fa
    Alcuni del M5S si sono montati la testa. Si sentono Deputati e Senatori e non ricordano che sono solo nostri portavoce. Certo gli altri partiti, i soldi e la stampa stanno facendo egregiamente il loro sporco lavoro, ma se vi sono dei colpevoli dobbiamo cercarli nei favia, nelle Salsi ed ora nella Gambaro. Questa gente, che si vende per pochi spiccioli, almeno Ruby ha preso milioni di euro, deve essere allontanata dal Movimento senza paura. Non sono "EPURAZIONI", ma l'allontanamento di TRADITORI che non meritano di pronunciare il nome del M5S. Il M5S funziona in modo semplice e neanche Beppe Grillo può alterarne il funzionamento. Una idea per essere del M5S deve essere "CONDIVISA" dalla maggioranza degli iscritti. Qualcuno dice che non c'è democrazia? Perché un estraneo non può votare? E' democrazia, forse, dare 2 euro al PD e trovarsi al governo con "ANGELINO" ? Il M5S deve essere diverso dai partiti altrimenti non ha senso. I dissidenti VAFFA. Utzeri Giangiulio.
  • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
    ma quale democrazia! Un Grillo che dice che NESSUNO si deve permettere di parlare male di lui non è persona democratica. Oltretutto la democrazia di Grillo sarebbe quella di mandare in diretta solo una parte del Processo per poi rifugiarsi con Casaleggio e decidere quello che vuole? La Rete allora non conta proprio una cippa!
    • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
      cerca di stare in tema per favore, poi possiamo parlare d'altro se vuoi. Preferisci uno che non ti fa parlare ai ladri? Che c'entra? A me non vanno bene nessuno dei due.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      cosa conta? i ladri che ci hanno portato ad una realta' distorta e bancaria? mediante il consumismo e la vedita di marchi italiani a societa azionarie estere? prodotti italiani? olio pasta? adesso voglio anche il cielo il mare, e poi possiamo anche andarcene da qui!!
  • bianco libero 4 anni fa
    Ogni giorno di più mi sto rendendo conto di aver sponsorizzato/votato un movimento che di fatto fa solo proclami e un cazzo di fatti, un movimento che non è altro che una accozzaglia di slogan urlati così tanto per urlare; un movimento LIBERO si, ma solo libero di ubbidire ad un duce sproloquiante che si bea del potere mediatico che ha raggiunto in così breve tempo e al tempo stesso DI FATTO se ne frega del POPOLO che ormai ha raschiato il fondo del fondo del barile. Sino a ieri abbiamo spalato badilate di merda sui media perchè faziosi ed al soldo dei potenti (ed è indubbiamente vero) ed oggi cosa speriamo che questi ci lusinghino e non ci attacchino? Sino a ieri si è parlato fino diventare logorroici di una PIATTAFORMA DOVE GESTIRE LA DEMOCRAZIA LIQUIDA ed oggi gettiamo badilate di merda su di una persona (che non conosco e anche VOI non conoscete) perchè ha OSATO rivolgere una critica, che da una mente libera può essere ritenuta in fondo anche costruttiva, al DUCE unico solo e supremo, QUESTA E' DEMOCRAZIA DIRETTA O DITTATURA ESPLICITA. Signori siamo alla frutta, svegliamoci presto o il risveglio sarà veramente drammatico. Il burattinaio vuole il 100% dei suffragi per farne cosa? per fare operazioni trasparenti e per il popolo? o per esercitare una dittatura completa? I segnali che in questi giorni ha fatto trasparire tendono a propendere per l'ultima ipotesi. NON ME NE FREGA UNA EMERITA CIPPA DI CHI HA FATTO CRESCERE IL MOVIMENTO, NON VOGLIO CHE IL MOVIMENTO SI IDENTIFICHI IN UNA PERSONA, MI FREGA CHE IL MOVIMENTO MI RAPPRESENTI E SI MUOVA IN FUNZIONE DEL MANDATO CHE IO CHE L'HO VOTATO GLI HO DATO. Tutto il resto è merda e lana caprina
    • Agosman 4 anni fa
      Ma cosa dici Bianco Libero. E' proprio perchè Beppe Grillo non ha mostrato subito di avere le palle a quei 12 senatori che si sono permessi di violare il codice di comportamento degli "eletti" e contrariamente a quanto deciso dalla maggioranza del gruppo hanno votato con la sinistra per Grasso presidente. Il comportamento della Gambaro al contronto è niente. La verità è che l'emorragia di voti che sta attanagliando il M5S (e siamo solo all'inizio) è dovuto al fatto che il movimento è spostato a sinistra nonostante la stragrande maggioranza dei voti alle politiche provenisse dai delusi del centrodestra e di Berlusconi,i quali, come me, si sono fatti infinocchiare da Grillo che dichiarava al mondo intero la trasversalità del movimento e del suo essere garante. Garante di che? Non è stato capace di tutelare gli elettori del M5S provenienti dal centrodestra che alla prima occasione si sono visti fregati e lui non ha mosso un dito anzi ha detto che si era trattato di un tranello o cose del genere. Tranello? Il gruppo M5S del senato decide a maggioranza di non votare nessuno dei candidati del PDL e del PDMENOELLE e quei dodici (di cui otto sono conosciuti per nome e cognome) votano con la sinistra? Questo sarebbe un tranello? La disiscrizione al movimento da parte mia è stata immediata e di conseguenza con contriburò più e tanto meno lo voterò più. La Gambaro si è permessa di esprimere la sua opinione criticando Grillo. Certo, era meglio se lo evitava, ma, visto che a coloro che avevano violato il codice di comportamento durante l'elezione del presidente del senato non era accaduto nulla...beh, vuoi mettere? Lasciamo stare, l'ho scritto e lo riscivo: il M5S tolti i voti in libera uscita del centro destra e di quei pochi del centro sinistra, delusi, si attesterà al suo fisiologico 4-5%. E' solo questione di tempo, molto poco tempo. E questo grazie a Grllo garante di niente.
    • bianco libero 4 anni fa
      Alberto, io voto chi mi pare non è questo il punto, il punto è di chi non vuol guardare con occhi disincantati la verità dei fatti oggettivi Ad majora
    • alberto n. Utente certificato 4 anni fa
      vota pd pdl pps ppc asc ect ect ect
  • Bruno- Grassi Utente certificato 4 anni fa
    NON E' VERO CHE LA STAMPA FA SCHIFO! TRATTASI DI CAPOLAVORI ALCHEMICI DI STRAVOLGIMENTO DELLE COSE.. DIDASCALICHE CIRCONVOLUZIONI ALFABETICHE ESEGUITE CON STUDI APPROFONDITI E RARA IMMAGINAZIONE.. MOVIMENTAZIONE ALGEBRICA DEI CARATTERI MOBILI DI GUTENBERGH... SINCERAMENTE..... E' LA CARTA CHE NON E' PIU' QUELLA DI UNA VOLTA... hasta siempre estrellas
  • cecilia barsotti 4 anni fa
    Scusate se commento su questo post andando fuori tema ma vorrei capire perché lo streaming delle riunioni del Movimento salta sempre. Non è andata così quando si è trattato di trasmettere quello degli incontri con Bersani e Letta ma succede sempre quando si tratta di riunioni di onorevoli e senatori: come mai? Oggi ero collegata, avrei voluto assistere alla discussione, capire, e invece... Volendo applicare la disciplina del dubbio io, sinceramente, comincio a pensar male.
  • fulvio randazzo Utente certificato 4 anni fa
    Anche se nel M5S non ci sarà scissione ciò non toglie che il disagio esiste e che ad alimentarlo sono anche le prese di posizione a volte estremistiche e provocatorie di Beppe Grillo. Questa estrema facilità con cui si da corso ad espulsioni porta alla costituzione di una setta più che ad un movimento politico anche se sono convinto che il movimento debba parlare con una sola voce non può, a mio parere, essere vietata la manifestazione di sfumature diverse. Questo governo, nato da una costrizione di PD e PDL a stare insieme, finirà per fare delle cose decenti portando fra non molti mesi alla solita competizione tra centro destra e centro sinistra con una marginalizzazione del 5S. Un peccato, un vero peccato che spero non si verifichi perché il 5S ha ancora molto da dire ma se non potrà fare sarà un grosso problema perché il voto al 5S vorrà dire stallo della possibilità di formare un qulunque governo governo salvo una replica di quello attuale. fulvio
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      aggiungo: la diretta streaming sull'assemblea dei parlamentari non viene messa in onda (vedi tse-tse qui a destra). Non mi piace. Democrazia diretta a piccole dosi... solo un pochino, che può far male.
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      ciao, nn sono del movimento, anzi forse sono un troll, non so.. ma sono d'accordo con te. I parlamentari devono pronunciarsi chiaramente con il voto, lo dice anche il regolamento del senato 5stelle...dal regolamento io deduco: l'assemblea dei parlamentari (camera+senato)a maggioranza degli aventi diritto (NON a maggioranza dei votanti) DELIBERA l'espulsione, che viene solo RATIFICATA con votazione sul blog. Se molti parlamentari non partecipano alla votazione x non prendere posizione, la loro votazione è nulla. Non possono fare i ponziopilato delegando il giudizio alla rete... sono le regole. Nuti ha detto 'Discuteremo e infine voteremo se chiedere o meno agli attivisti in rete cosa fare'... non mi piace, non sono LE REGOLE. Ciao
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    ASSEMBLEA M5S CASO GAMBARO Ho appena letto sul Fatto le dichiarazioni in assemblea M5S caso Gambaro. Sono basita. E' difficile capire che qualunque cosa abbia detto o intendesse dire la signora Adele Gambaro non è rilevante in se quanto A CHI LO DICE? Possibile che adulta, senatrice, (qual'è la sua formazione personale? ne avrà pure una), presumo mediamente informata sui rapporti di forza tra M5S e Media, non sappia cosa stia facendo? Poche storie. E' troppo evidente. Dimissioni o espulsione.
  • massimo da bologna 4 anni fa
    ma nessuo parla di quel video dell'omino con la maschera?
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      ... i 5stelle si vergognano a parlarne.
  • Alberto DEIANA (alberto deiana m5s) Utente certificato 4 anni fa
    Buona sera a tutti. Vi confesso che sono indeciso sulla espulsione della senatrice Gambaro. Dopo aver visto l'intervista mi sono chiesto se fosse il caso di addossare a Beppe colpe non sue ed utilizzando il mezzo mediatico che più avrebbe prodotto effetti deleteri per il MoVimento. D'altro canto potrebbe capitare a tutti di sbagliare per cui proporrei alla sopra citata di fare un passo indietro utilizzando lo stesso mezzo con cui ha "attaccato". In questo modo potrebbe chiarire le sue argomentazioni, che personalmente NON condivido e stigmatizzo come dannose per il M5S e per tutti gli attivisti che quotidianamente portano avanti questa difficile lotta che proprio grazie a Beppe ha avuto inizio, crescita e diffusione. Concludendo, non ritengo che una senatrice del M5S debba essere cacciata, espulsa, offesa e bannata senza possibilità di replica anche se mi risulta difficile pensare che sia stato un mero errore di percorso. Mi auguro che la sig.ra Gambaro offra una replica dalla quale noi tutti si possa crescere insieme.
    • franco p. Utente certificato 4 anni fa
      No non si può sbagliare,qui non stiamo giocando con le sorti del paese,lei lo sa quanta gente oggi in Italia sta patendo per colpa di questi farabutti che per oltre 30 anni ci hanno preso per il sedere? e allora io le dico anche per il rispetto verso i suoi colleghi,doveva parlarne con loro e poi fare una riunione e decidere insieme,ha fatto uno sbaglio grave,ci ha messo ulteriormente alla berlina difronte ai media e al paese,non può una cosi poco inteligente contribuire a migliorare questo paese..... grazie per la sua attenzione........
  • giancarlo s. Utente certificato 4 anni fa
    Dobbiamo avere una radio ed un canale del digitale terrestre a 5 stelle. L'informazione la facciamo noi. I soldi si possono trovare con contributi volontari. Comunque si creerebbero posti di lavoro.
    • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
      perfetto: comincia tu a versare sul c.c. 435670000456700/it una bella 100 euro.
    • franco p. Utente certificato 4 anni fa
      sono d'accordissimo con lei,qui non se ne può più con questi delinquenti della comunicazione... facciamo qualcosa,altrimenti siamo spacciati...
  • Franco G. Utente certificato 4 anni fa
    Non so chi cè dietro Grillo, la Cia? Berlusconi? Putin? Chi lo sama credo che Grillo sia lunico che ha vinto perché almeno in apparenza ha mantenuto fede alle parole pronunciate che lo hanno portato al successo, chi cambia formazione politica invocando che con Grillo non si può stare perché si comporta da dittatore è semplicemente un voltagabbana inaffidabile come questa 2° Repubblica inguardabile inaffidabile invotabile, dire le cose come sono significa finire alla gogna ma questo popolo queste Istituzioni dopo i casi di Enzo Tortora e di Enzo Biagi non hanno nulla da insegnare né alcuna moralità da sbandierare, Craxi (Grillo hai sbagliato Craxi è stato accusato di reati di cui tutti erano colpevoli e lòe ragioni non sono la salvaguardia della moralità pubblica) uno dei pochi che aveva previsto il disastro di questa finta unione europea lo abbiamo costretto allesilio accusandolo di reati di cui tutti erano colpevoli la solita strategia degli italiani accusare un bersaglio per far credere che siamo puliti, ma non lo siamo, più ci danno calci in bocca e più li sosteniamo e siamo pure felici mah? quanti dubbi
    • franco p. Utente certificato 4 anni fa
      Lo so che per lei,dopo tanti farabutti che hanno governato questo paese,è difficile credere ancora a qualcosa,ma le garantisco che Grillo non è di quella pasta,lei ci pensi,ma chi gli fa fare tutto quello che fà,con tutti i soldi che ha guadagnato onestamente,mi dica lei,a mettersi in mezzo a sto casino,non poteva stare a gambe all'aria chissa dove!io ho fiducia,spero che anche per lei in seguito sia così..... grazie e la saluto....
  • franco p. Utente certificato 4 anni fa
    La Gambaro deve essere messa fuori,a me ste epurazioni non sono simpatiche,ma chi non rispetta le regole infrange un accordo e l'accordi vanno rispettati,puoi aver le tue ragioni,ma le esponi prima ai tuoi colleghi,come ho sentito nella riunione tenutasi nel pomeriggio fra i parlamentari,presenti anche Adele Gambaro,qualcuno che dice ma le riunioni non ci sono state,come faceva,niente la chiedi,ti senti sofferente per alcune cose,ne parli con i tuoi colleghi e dai capigruppo ti fai organizzare un incontro con tutti,che ci vuole.Sarebbe stato molto semplice,senza dover scatenare quel putiferio,ma che non lo sai quello che poi, i media come avrebbero reagito e allora! Allora concludo,o gatta ci cova e quindi si potrebbe pensare che la Gambaro è un infiltrata,o mi dispiace a dirlo è poco inteligente a non capire cosa avrebbe scatenato..... Quindi il mio verdetto è espulsione,anche perche durante la riunione non mi è sembrata tanto pentita e il gruppo non può mettere a repentaglio il lavoro che sta facendo, per una che in futuro potrebbe dare altre sorprese. A questo punto cosa dire......... AVANTI A TUTTO GRILLO..RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA ITALIA
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Bastardi di giornalisti, siete servi o di Di Benedetti o di Berlusconi . Fate schifo , come se l'Italia appartenesse solo a chi ha votato il Movimento . dovreste essere i guardiani della Democrazia invece siete dei poveri accattoni . Il momento sta arrivando per tutti i parassiti che hanno fatto regredire Italia . Ci teniamo a galla solo con il nome Made in Italy , altrimenti staremmo già in una guerra civile . Voi giornalisti infami avete fatto più danni di una guerra , a coprire tutte le malefatte che questi Governi in 30 anni hanno perpetrato lasciandoci indietro di 40 anni. Animali e il nome di giornalisti non vi appartiene siete solo dei servi .
    • Flavio Petris 4 anni fa
      I vostri commenti: "siamo in guerra" "dobbiamo combattere" "fuori le spie" "uniti contro il sistema" ....(omissis) Ma vi rendete conto che sembrate dei settari indemoniati prima di un Sabba..?? Invece di parlare e concertare su fatti di politica vi perdete a fare riunioni-inquisizioni per "espellere" una delle poche persone che ha "osato" criticare Benito Grillo !!! Fate pena...neppure lo streaming..paura eh..????
  • valter toti 4 anni fa
    mi fanno veramente pena quelli che vengono in questo blog solo per insultare e denigrare grillo e il movimento.Dite sempre le stesse cose:''sparirete,siete degli incapaci,non contate nulla'' ecc.ecc.Ma vi dobbiamo ricordare noi a quale partito fate parte?A chi regalate il vostro voto?Parlate proprio voi che state facendo da zerbino al nano?Era questo che volevate quando siete entrati in cabina elettorale?Spengete la tv e accendete il cervello,forse poi riuscirete ad alzare anche la testa.W M5S!!!!
  • franco P. Utente certificato 4 anni fa
    cari colleghi votanti grillini per piacere cacciamo la gambaro! Prima si propone come rappresentante di un movimento di cui dovrebbe ben saper regole,statuto, poi - senza muovere un dito - da colpe a chi da anni si è fatto e si sta facendo da anni il CULO per cercare di cambiare sta ZOZZA italia. Gambaro fuori dalla balle!!!!! c'è scilipoti che ti aspetta oppure e forse è meglio torna a casa a rifare quello che boh faceva prima di essere una mia non più rappresentante. Cari colleghi di voto, Attenzione! se non la cacciamo, allora vuol dire che anche M%S è pronto all'inciucio, alla corruttela, allo scilipotismo, in estrema sintesi........a fottere gli italiani. Ma avete pensato..... senatori che si vendono come prostitute, destra e sinistra insiene per salvare l'italietta che prima l'hanno: smerdata in tutto il mondo, soffocata ogni libertà di sapere, derubata nei suoi diritti ,violentata in tutte le forme possibili, portata da sfruttatori senza scrupoli (Pdl e Pd meno L) al prostibolo mondiale e alcuni nostri ( che chiamo ex) rappresentanti anzichè rompere i coglioni e prendere a calci chi per hanni ci ha fottuto e far si che i sigg onorevoli, stavolta, lavorino per il bene comune, si dilettano nella critica (a Beppe che PDL e PD meno L vogliono morto almeno politicamente), sgomitano per farsi notare sugli schermi delel trelevisioni del PDL e del PD meno L (se non fosse eccessivamente offensivo direi che sono......... Comunque tanti tanti tanti bei vaffa a chi prima sfrutta e poi si mette di traverso anzi si vende al nemico di sempre
  • CESARE SIMONETTI Utente certificato 4 anni fa
    La Gambaro e tutti gli altri dissidenti, bisogna capirli : quando hanno visto la "paga" che questo schgifo di Stato gli passava, e meditato tremando sul fatto che avrebbero dovuto accontentarsi di molto molto meno, gli è venuto il coccolone: Beppe, ho tanta voglia di dirti di lasciar perdere tutto e mandare affanculo dissidenti e rompicoglioni, ma poi penso che NOVE MILIONI DI ITALIANI HANNO DETTO NO A QUESTO LETAMAIO, e hanno avuto fiducia in te. Però tu una cosa la DEVI FARE : vai in una TV meno nemica ( laA7 ? )e, con calma, parla agli italiani ed anche ai tuoi eletti. Questo ce lo devi. Ciao
    • BOB CHISCIOTTE () Utente certificato 4 anni fa
      LA 7 MENO NEMICA? La 7 è la tv comprata da Cairo, devoto Berlusconiano, chissà con quali soldi.... Più che di una tv meno nemica avremmo bisogno di una Tv in stile BBC, ciè che faccia il suo mestiere attinendosi alla deontologia giornalistica, ma siamo in Italia quindi non facciamoci illusioni
  • Claudia 5 Stelle 4 anni fa
    Vorrei ringraziare la Signora Margherita che oggi è stata a Pomeriggio 5, ha difeso il Movimento e Beppe, ha dimostrato anche con la documentazione ( che vorrei Grillo la pubblicasse ) che i tg, gionali e tv parlano dei dissidenti ed espulsi dal Movimento 5 Stelle mentre nel Pd e Pdl ogni giorno ne viene espulso uno e nessuno ne parla, uno del Pd è stato espulso a Giugno 2013 perchè ha detto NO TAV. VERGOGNA BARBARA D'URSO, pensavo fossi una signora ma sei NIENTE UNA NULLITA' FALSA. Grazie Beppe, Grazie Movimento 5 Stelle Per il lavoro che fate, e grazie Margherita per aver difeso il 5 Stelle.
    • Piero Vianelli 4 anni fa
      Un deputato del M5S è a conoscenza da giorni di un reato. Lo ha denunciato pubblicamente da due giorni: è in atto una compravendita degli eletti del M5S. A tutt'oggi non risulta presentata alcuna denuncia ad alcuna prefettura. Qualche organizzazione (la mafia, i servizi segreti...) ha minacciato Nuti o i suoi familiari? Oppure Nuti è ricattabile? Perché un movimento che fa della trasparenza la propria bandierta si abbassa a inviare messaggi di stampo mafioso alla popolazione? Se Nuti non è in grado di fare nomi e cognomi, perché non viene richiesta la sua espulsione, visto che i suoi vaneggiamenti fanno pensare a una mente non completamente lucida né serena?
  • anduoglio 4 anni fa
    Il caso Gambaro dimostra che il M5S è lontanissimo dalla vita. Forumisti sfigati su internet che vogliono mettere al rogo una persona perchè ha espresso la propria opinione. Messaggi vigliaccamente mascherati in cui si minacciano le persone che la pensano diversamente. Ma siete solo bravi a fare minacce mascherati? O a decidere se una persona debba restare o meno nel movimento con un voto anonimo via internet? E questo perchè una persona ha avuto il coraggio di dire che il leader del M5S ha sbagliato in qualcosa? Ma cos'è il M5S? Incapace di prendere il potere, incapace di governare e di decidere qualcosa e divorato da questioni interne come stipendi e persone con autonomia di pensiero? Vi siete impantanati nel nulla. Forse nel momento in cui le persone da virtuali sono diventate reali e sono andate in parlamento si sono accorte che le cose non erano così belle. Bella la scena dell'uomo mascherato da vendicatore che minaccia in modo vigliaccamente anonimo. Scommetto che se si togliesse la maschera e si mettesse faccia a faccia con quelli che minaccia, scapperebbe con uno starnuto.
  • GIUSEPPE P. Utente certificato 4 anni fa
    LA STAMPA...QUALE? Quella dei pennivendoli di partito o vicini ad essi? Quella delle televisioni di governo Mediaset e Rai con l'aiuto della "LA7"? Basta vedere come si conducono certe trasmissioni dove la provocazione e la ricerca del punto debole sono all'ordine del giorno anzi in punta di lingua. Sotto quella faccetta tanto simpatica di scolaretto per bene, tanto per fare un esempio,il Floris è valido strumento...Purtroppo siamo sempre al punto di partenza. Quanta gente messa lì davanti a quell'elettrodomestico parlante riesce a discernere ed analizzare ciò che viene detto? Il 5% scarso a mio giudizio.Che distanza dalla vera stampa libera straniera... Il giornalista vero quello che ha una funzione sociale, che scopre le magagne dei governi qui è rappresentato dall'1% dei giornalisti e per di più devono stare attenti perchè anche l'ordine professionale li colpisce, rei di dire e fare scoprire dure e terribili verità. Giornalisti pieni di scoliosi...schiena dritta niente...
  • FRANCA P. Utente certificato 4 anni fa
    Chiedo a Paola De Pin di sbloccare la sua pagina fb e di interagire con la base di cui lei è semplice portavoce! Non si arroghi diritti che nessuno le ha concesso.
  • massimo da bologna 4 anni fa
    ma quel video dell'omino con la maschera che gira per la rete?? e' roba da dittatura sudamericana... ma siamo matti?? ragazzi diamoci una calmata o davvero finisce che andate in giro col bastone e l'olio di ricino!
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      @ eugenio il video è stato rimosso.... http://www.blitzquotidiano.it/video/dissidenti-m5s-dimettetevi-video-anonymous-traditori-1593984/
    • eugenio Rotelli 4 anni fa
      Il link dell' omino con la maschera per favore.
    • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
      scommetto che nessun 5stelle ne dirà qualcosa...
  • NANDO C 4 anni fa
    NON C"é un paese estero che vuole la barbara durso ,con tutto il suo programma .da vomito.forza BEPPE
  • Mime Ruffato 4 anni fa
    Mi rivolgo agli ttivisti del M5S, (quelli cioè che si fanno il mazzo credendoci all'interno dei Meet-Up, nei quartieri, nelle amministrazioni pubbliche, nei gruppi di lavoro e non si sfogano stupidamente sul blog): la spaccatura fra gli eletti, presentata dai media corrotti come dissenso, è il segnale che qualcosa nella scelta dei candidati (a Novembre)è andata storta. Non bastava aver partecipato alle liste (magari solo per far numero) o aver fatto campagne elettorali in Sicilia, bisognava fare un serio esame delle capacità, della coerenza e del servizio che si andava a svolgere. Questo deve essere ancora il parametro di valutazione e di giudizio nel dibattito in corso e una lezione di umiltà. Poichè questo Governo non reggerà e ci troveremo a discutere di elezioni, dobbiamo recuperare la fiducia della nostra gente tornando dal basso a scegliere le candidature. Come avevamo proposto a Mestre-Venezia profili e curricula vanno raccolti e selezionati dai MU locali, aperti a tecnici competenti che condividono la linea del M5S, vagliati dai militanti e fatti conoscere in incontri aperti, rispettando le indicazioni di mandato, stipendi e codice di comportamento. Un controllo di merito può avvenire attraverso i MU Regionali (da far funzionare immediatamente) e magari, questo sì il Movimento ne ha bisogno, da un Consiglio nazionale (anche questo richiesto da anni!!). Basta con le improvvisazioni, ci stiamo maturando per governare una crisi e uno scontento globale, prima che siano gli eventi a travolgere noi e il nostro entusiasmo!! Apriamo il dibattito e non fermiamoci alle provocazioni di un sistema che attacca ferito!
  • angelo . Utente certificato 4 anni fa
    Caso Gambaro. Mia opinione. Grillo ha lavorato come un matto con tutta la sua energia ed entusiasmo riuscendo a fare il miracolo. E` riuscito in poco tempo a creare il movimento piu` formidabile che sia mai esistito in Italia e forse nel mondo, e cosi` dando una concreta speranza a milioni di italiani. Ha riacceso nei nostri animi il sogno di riprenderci indietro il nostro meraviglioso paese che le canaglie hanno massacrato e dissanguato. tutto questo e` stato bello ed entusiasmante. Adesso alcune meschine nullita` tipo la Gambaro lavorano tenacemente per distruggere il tutto. Io non posso che pensare che queste persone sono o incoscienti o molto piu` probabile delle spie. Queste persone che invece di lavorare con passione per il bene del movimento e quindi per l'Italia lavorano invece per sabotare il il tutto sono molto pericolose e risciano di fare ricadere milioni di italiani che soffrono nella piu` buia disperazione. Tutto questo e` triste e penoso.
  • sandra g. Utente certificato 4 anni fa
    La stampa fa più che schifo......... a proposito........come mai non dicono più nulla sui nostri marò??????? Non frega più un accidente a nessuno? Elezioni terminate ed occuparsi di questi due poveretti non porterebbe nulla ai nostri politicanti.......????? Io, come cittadina che, a suon di prelievi d'anima e di sangue MANTIENE la vostra razza di TECNICI nell'agio e nell'ozio oltre che nella bambagia PRETENDO di sapere COSA SI STA FACENDO DI CONCRETO PER QUEI DUE POVERI DISGRAZIATI IN INDIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E' GIA' PASSATO QUASI UN ANNO E MEZZO!!!! STESSA COSA CAPITATA A SOLDATI AMERICANI - STESSA SITUAZIONE - STESSA NAZIONE (INDIA) RISOLTO TUTTO IN UNA SETTIMANA!!!! ERGO, NON SAPETE - EVIDENTEMENTE - FARE IL VOSTRO MESTIERE. CAMBIATE CARRIERA: ANDATE A VANGARE!!!!! STAMPA E POLITICI......NO, ANZI TECNICI.....TECNICI DI COSA??? NEL GETTARE FANGO E MERDA SU CHI VUOL PROVARE A CAMBIARE LE COSE????? TECNICI DEL CESSO, ALLORA!!! AVANTI M5S.............CI VORRA' PAZIENZA MA CI ARRIVEREMO!!!!!!!
    • sandra g. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Hector, no - non mi ha sfiorata nemmeno per un istante; ovvero, son CONVINTISSIMA che non ci siano novità perchè, come di consueto, i nostri tecnici del cesso NON STANNO FACENDO UN'ACCA!!! E, mi scusi se mi permetto, ma mi tolga juna curiosità, caro sig. Hector: se uno di quei ragazzi fosse suo figlio, o suo padre, o il suo compagno o suo marito ragionerebbe sempre nella stessa maniera? "Non mi dicono nulla perchè, dopo un anno e mezzo, non ci sono novità!" o s'inalbererebbe come non ,mai ED ESIGEREBBE UNA SPIEGAZIONE????? Mi dica, buon uomo.... son curiosissima! Di norma, quando gli Italioti son chiamati a far di conto col portafogli degli altri, son sempre piuttosto generosi ed altruisti, non le pare???
    • Hector G. Utente certificato 4 anni fa
      Magari non ne parlano perche' non ci sono grosse novita' degne di nota, non la sfiora l'idea?
    • gian solo Utente certificato 4 anni fa
      giusto in tutto,non ti preoccupare che siamo ancora in tanti a pensarla come te Solo una persona con gli occhi foderati di prosciutto non vedrebbe che stanno cercando di denigrare in tutti i modi,Grillo e il M5S Avanti così!!
    • Andrea Pirli 4 anni fa
      ...ecco... QUESTO MI PIACE! Anche se non ho votato M5S...
  • Tonino Malandrino 4 anni fa
    Finalmente. Iniziamo a querelare per diffamazione/calunnia i giornalisti, con congrua richiesta danni. Poi vediamo se gli passa la voglia. Però bisogna iniziare subito, controbattere colpo su colpo! Ciao Tony
  • enzo b. Utente certificato 4 anni fa
    [OT] Due risate ogni tanto... http://st.ilfattoquotidiano.it/wp-content/uploads/2013/06/disegni_176_intera.jpg?adf349 Nell' ULTIMISSIMA riga in fondo alla pagina c' è tutto il M5S. ;)
  • patrizia p. 4 anni fa
    Su tutti i media viene ripreso in diretta il 'processo' ad Adele Gambaro,rea di avere espresso un commento che io,ex vostra elettrice,ho condiviso. Il Vostro movimento,con le Vostre epurazioni e processi,le urla e gli insulti incessanti,mi fa sinceramente paura. Bannatevmi pure come fate a chi si discosta dai vostri diktat. saluti.
    • patrizia patrissi 4 anni fa
      certo signor toto,sono stata stupida,schizzo di m.,troll,ho sbagliato voto..che altro? La mia solidarieta' alla signora gambaro che ha osato dire basta a questo andazzo di insulti.continuate senza di me.
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Non credo che patrizia abbia votato le Stelle, affermare di averlo fatto e pentirsene è come darsi dello stupido, chi ha fatto una x sul M5S ha votato un programma chiaro per come erano chiare le regole comportamentali dei Nostri Parlamentari, il chiasso facciamolo fare ai pennivendoli, la Gambaro o chiede scusa e rimedia l'errore o se no è fuori, è semplice no ???? e come dice il buon Alessandro Di Battista: A RIVEDER LE STELLE !!!! Cordialità
    • Damiano g. Utente certificato 4 anni fa
      Tanti saluti a te carissima...torna dai partiti SERI dai...
    • Michele Magrone 4 anni fa
      no sprecare il tuo tempo"prezioso"per scrivere idiozie,pensa al marciume e al fetore che ti circonda da 30 anni!!!
    • Francesco Rosignoli Utente certificato 4 anni fa
      Se non capisci cazzi tuoi
    • elena guerini Utente certificato 4 anni fa
      ma perchè hai votato il m5s ?allora la campagna elettorale di beppe l'hai vista in che modo?il tuo era solo un voto di protesta ma dei nostri programmi non te ne frega niente mi dispiace hai sbagliato voto ,sempre che tu non sia un troll
  • Mario 4 anni fa
    A costo di essere bannato io vi propongo a intervalli regolari questo articolo, perché davvero racconta il destino del movimento in modo perfetto: http://laclessidra.net/politica-nazionale/38-parabola-della-rete-del-troll-e-della-base-ovvero-come-il-mondo-vero-divenne-favola
  • Stefano V. Utente certificato 4 anni fa
    Stavolta la solita informazione di parte forse ci fa un favore. Il fatto di mettere sul tavolo nomi e cognomi dei presunti dissidenti può servire a far riflettere chiunque stà decidendo di svoltare dal M5S verso altre direzioni. Sappiate cari eletti e nostri portavoce che se ve ne andate i vostri nomi finiranno dappertutto, in tv, sui giornali, sul blog e nei social network! Non potrete nascondervi e non assumervi le vostre responsabilità. Qualcuno forse non ha fatto i conti con questo, finora c'è stato Grillo a subire tutta la merda ma chi si sgancia non potrà avere protezioni. Non aspettatevi di essere amati nella vostra nuova casa perchè vi useranno finchè ne avranno convenienza, altro che democrazia interna, altro che contestare la linea del partito, scordatevelo proprio! Per contro aspettatevi di essere disprezzati da chi fino a ieri vi aveva sostenuto e che avete tradito e non aspettatevi complimenti associati alla vostra persona. Quindi questo articolo della stampa che mette alla berlina un pò di nomi può servire a far indignare giustamente quanti dei nostri hanno a cuore il M5S, e a far riflettere gli altri che non hanno più voglia di impeganrsi per noi. Questi ultimi potranno uscire con l'onore delle armi semplicemente passando il testimone a qualcun'altro che ci rappresenta. Dunque Gambaro dimettiti che fai meglio. E Pinna, tu che dici che non c'è libertà nel M5S sin dall'episodio della rendicontazione delle diarie,... anzichè attaccarti ai soldi, dimettiti perchè io sono un tuo conterraneo ma non mi rappresenti più!
    • elena guerini Utente certificato 4 anni fa
      giusto, per noi che amiamo davvero il m5s diciamo meglio pochi ma buoni
  • giulio v. Utente certificato 4 anni fa
    Maurizio, paragonare PDL e M5S in quanto entrambi "lideristi" (immagino voglia dire dipendenti da un leader) non mi trova affatto d'accordo. Il PDL non è un partito ma una società dove i dipendenti ricevono lauti stipendi e dividendi per lavorare a tempo pieno per gli interessi dell'azionista di riferimento. Li le differenze (anche notevoli) servono solo a tenere in società anche coloro che in certe occasioni avrebbero motivi per uscirne (cosa accomuna Pisanu e Storace). Essere mafiosi e raccogliere tanti voti potrebbe non essere motivo ostativo all'ingresso a pieno titolo nel PDL. Essere pluricondannati non so se è stato motivo di merito ma certo non di esclusione da quel partito. Il M5S è tutt'altro, è su un altro pianeta. I cittadini 5S cercano di promuovere il bene comune, non gli interessi di uno. Non proseguo perché spero che non ce ne sia bisogno.
  • 56vinci 4 anni fa
    In TV o a mezzo stampa non rispondere al giornalista nel merito della domanda ma delle cose che i parlamentari del M5S fanno in parlamento. Non fa nulla che si va fuori tema, costringere i giornalisti a pubblicare le proposte del M5S.
  • Vincenzo Tacconi 4 anni fa
    Buon giorno, Signor Grillo non capisco se il tuo comportamento è solamente quello di un grande imbonitore, se conosci come si presiede un gruppo di parlementari eletti, se pensi che i tuoi elettori sono un branco di pecore e decidi senza tenere conto delle loro aspirazioni. Forse sei solamente digiuno di responsabilità politica e un antidemocratico come gli altri politici che abbiamo avuto fino ad ora. Peccato ! mi sono sbagliato. Scheptikus
  • Dio Cane 4 anni fa
    ma vaffanculo assassino retrogada, stai sparendo dalla politica ducetto!!! fai schifo sei la rovina dell italia
  • D 4 anni fa
    Rappresento un gruppo di persone che ha votato 5 stelle, siamo convinti che tutti quelli che non vogliono più rappresentare i progammi non aderiscono più al non statuto e al regolamento debbano dimettersi immediatamente. La loro presenza in parlamento ha senso solo se portano avanti gli ideali del movimento diversamente e meglio che lascino quel posto. Di Razzi ce ne basta uno. Siamo coscienti della guerra politica e mediatica contro i cinque stelle e il momento di resistere compatti anzi mandiamoli AFFANCULO!
  • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
    Ma dove si vede la diretta della riunmione di oggi?
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Quando dico: manchiamo di COMUNICAZIONE! Ogni tanto qualcuno se ne accorge! Aspettiamo in ansia, ma con fiducia. La TV non la guardo proprio.
    • Bruno Scatena 4 anni fa
      Ormai schifato da una politica che oggi dice "tutto e il suo contrario", attendo paziente che "qualcosa accada". Nel frattempo speravo che l'avvento del M5S apportasse qualche novità al plumbeo spettacolo politico quotidiano. Ma non vedo grandi prospettive, almeno nell'immediato... Non leggo i quotidiani (che pubblicano a comando e secondo convenienza. Quindi INATTENDIBILI...). Prendo atto di ciò che dice la TV, ma anche lì è un "teatrino!". ALLORA IL PROBLEMA, X L'UOMO DELLA STRADA, DIVENTA: MA CHI HA RAGIONE ? CHI PUO' FARE VERAMENTE QUALCOSA ? E SUL M5S CI SI PUO' REALMENTE CONTARE SINO IN FONDO O SONO SOLO UN GRUPPO DI "DISPERATI" BUTTATI NELL'ARENA DELLA POLITICA E PRESTO FATTI A PEZZI DA CORROTTI CORRUTTORI ????
  • gaetano frassica 4 anni fa
    Siate uniti e mostrate ai vs. detrattori la vs. serieta e sputtanateli ai loro talk show.Gli italiani,specie quelli del sud sono all oscuro di quello che succede.Un ultima cosa se tra di voi c'è qualcuno che e' allettato da quello che potrebbe guadagnare abbandonando il M5S, non esitate a buttarlo fuori.Noi non dobbiamo avere traditori.Meglio pochi ma buoni!
  • Alberto da Pra Utente certificato 4 anni fa
    Una conferma che bisogna star lontani dai media! Non penso che convenga fare azioni legali nel caso in cui la notizia non venga smentita direttamente dal quotidiano interessato in quanto i senatori oggetto dell'articolo non hanno rilasciato alcuna dichiarazione in merito. Meglio evitare di fare altra pubblicità alla bufala e tenere presente che RAGLIO D'ASINO NON SALE AL CIELO.
  • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
    Quando non si sa ballare, si da sempre la colpa al pavimento... Imparate un pò di umiltà in più e rendetevi conto che da fuori, sembrate abbastanza ridicoli specie quando parlate ai giornalisti: ripetete le stesse cose a disco rotto. Già gli altri politici ripetevano la stessa cosa senza mai far nulla....fate qualcosina di diverso e soprattutto imparate a parlare che la maggior parte di voi sembra scappata dalle elementari per scarsità di proprietà di linguaggio....
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Ecco appunto....a proposito di intelligenza. Sei un degno esempio della stupidità grillina. Avanti un altro.
    • Alberto da Pra Utente certificato 4 anni fa
      Se intervistato io risponderei: BLA,BLA,BLA seguito da una sonora pernacchia alla napoletana. Ne abbiamo abbastanza di chiacchere!
  • Pietro Mancini 1952 (bassotto) Utente certificato 4 anni fa
     Il Pd e la stampa liberal e progressista, che bocciò e distrusse i vari Scilipoti, Villari e Razzi, invece di amplificare i dissensi tra i "cittadini", nel tentativo di cooptare gli ex M5S nell'inciucione, dovrebbero rilevare che i dissensi sono, certo, legittimi. Ma che quanti furono eletti, sulla base dell'adesione a un programma, presentato agli italiani, essendo rimasti folgorati, dopo un breve periodo, dalle idee di Gargamella Bersani, dovrebbero lasciare i seggi e rinunciare agli stipendi. Insomma, non è paradossale, illustri colleghi, che diventa un santo chi intende tradire la parola, data agli elettori, mentre è un mascalzone chi vuol mantenerla ? . In tale contesto, conforta la linea del Quirinale, se resterà quella riferita da Feltri : scioglimento del Parlamento, o dimissioni di Napolitano, nell'ipotesi di un governicchio ribaltonista Bersani-Gambaro-Andrea Romano di Scelta Cinica. Pietro Mancini
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    IL BLOG DEI TROLL ! Come mai non si fanno un blog? Ma vengono qui ad insultare? Potebbero chiamarlo : "IL TROLLINO" Così anche noi partecipiamo alle loro conferenze! Avvertiteci quando lo fate. Grazie.
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      In quello che scrivi ti appoggio. Non sono troll. Sono dei poveri dementi che mettono in cattiva luce tutto il blog e di conseguenza il movimento. E non mi va. Non mi sta bene per niente. Le prese in giro degli altri, mi fanno sorridere perché tutto sommato penso a come sono messi loro...costretti a votare un pedofilo o una sinistra inesistente...noi stiamo messi indubbiamente meglio ma credo si possa e si debba migliorare. Assolutamente. Quando però si scade nell'ingiuria allora si dovrebbero destinare tali persone al ruolo che più compete loro ovvero servi dei ratti... Per quel che riguarda la tua preparazione non sta a me giudicare sia chiaro. Ho solo notato un errore e l'ho scritto. Ciò non implica giudizio personale.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Allora anzichè troll chiamiamoli cretini perchè il dissenso è capibile e tollerato, ma le ingiurie e le offese no! Infatti qui arrivano persone fastidiose che gettano fango, non per dissenso, ma per pura cattiveria. Parolacce a tutto e a tutti, senza ritegno alcuno. Forse anche per questo i media, attaccano il blog, estrapolando,a volte i commenti in tv. Per quanto riguarda l'intelligenza, io purtroppo non sono preparatissima, forse non l'ho ereditata. Comunque in parte hai ragione..nel movimento ci sono ancora troppe persone ignoranti e impreparate come me.
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Il messaggio era chiaro è che almeno a titolo personale mi sono rotto di sentir parlare la maggior parte di voi in questi termini. Date del troll a tutto e tutti...chi non la pensa come grillo o come la maggior parte di voialtri ciechi non è per forza di cose un troll ma solo una mente che pensa e discerne magari esprimendo un dissenso... Su questo blog, oltre agli insulti che tollerate da parte di molti così detti attivisti (si prenda ad esempio quel cretino a nome Ottaviano Augusto), ci sono commenti intelligenti ai quali rispondete appunto con questa banale parola che ormai infastidisce e non vuol dir nulla. Allegoria? Intelligenza? Cerca di capire prima cosa sono le figure retoriche e la metafora e poi parla di allegoria per favore...non hai sostituito nessun oggetto con una immagine. Hai solo suggerito, eventualmente descrivendola, una similitudine... Già...siamo messi davvero male con la lingua italiana...
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Perchè non siamo più rispettosi e migliori degli altri? Almeno io lo sono (vedi i miei post)..che sono parecchi!
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Mi spiace che non capite il senso dell'allegoria! Speravo in una maggior intelligenza burlesca. Era per estromettere i soliti troll che continuano a bersagliarci. (come i media) Non ho nessuna velleità, sono solo una simpatizzante, che riconosce i meriti di grillo.
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Quindi si vuole essere migliori degli altri e magari più rispettosi e seri, facendo le stesse cose? Beh, come ragionamento non fa una piega. Se a farlo è un bambino di 5 anni... Complimenti per la maturità.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      E chi lo dice che "non" ne abbiamo bisogno? Se lo fanno loro lo possiamo fare anche noi. Se poi non ci vai, affari tuoi.
    • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
      dimmi cosa vuoi sentirti dire e te lo diciamo. d'accordo Beppe che è il capo dei capi ma tu che c'entri? vorresti solo complimenti? E' così che combatti?
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Inizia tu. Noi non abbiamo bisogno di troll a 5 stelle. Grazie.
  • pieretto 4 anni fa
    I quindici senatori del M5S sull’orlo della scissione Il Pd manda segnali, Sonia Alfano tesse la tela e Pier Luigi Bersani in un’intervista ha detto: “Io sostengo Letta, persona intelligente, capace, leale. Ma Berlusconi non pensi di avere in mano le chiavi del futuro. Ci pensi bene. Stavolta staccare la spina al governo non comporta automaticamente andare a votare”. NON RIUSCIRE A CAPIRE IL SIGNIFICATO E L'IMPORTANZA DI QUESTE DICHIARAZIONI, SIGNIFICHEREBBE NON SAPER COGLIERE L'OCCASIONE PROPIZIA,TIPICA DEI PERDENTI! Caro Beppe, La mancata partecipazione ad un governo con Pierluigi Bersani, che ha di fatto resuscitato il decomposto Berlusconi e la sua cricca, è stato un tuo grossissimo macroscopico imperdonabile errore! Peggio di così non potevi fare e continuare caparbiamente a non volerlo riconoscere è scorretto, ottuso, controproducente e demenziale! Infatti, tutte le successive tornate Amministrative hanno impietosamente sancito la disfatta del M5S e l'abbandono di quel 25% di italiani che lo aveva votato! A nulla sono poi valsi i tuoi inutili estenuanti comizi in tutta a Sicilia per recuperare il salvabile, una immane fatica che non poteva evitare il disastro da te ampiamente fatto! Augurati che non si vada ad altre imminenti elezioni politiche, perchè i risultati sarebbero davvero peggiori per il consenso da te ampiamente perduto! L'unica soluzione sarebbe un miracolo: quello di riportare indietro l'orologio e potersi ritrovare nuovamente nella condizione di partecipare ad un governo col PD, senza Berlusconi e la sua cricca! Perchè questo accada, dovresti con “calma e sangue freddo”... ...FARE INGLOSIRE QUELLI DEL PARTITO DEMOCRATICO, CON LA PROSPETTIVA DI POTERE INGLOBARE I DISSIDENTI, ANZI I PARLAMENTARI TUTTI... ..facendo loro credere credere che sarebbero pronti a gestirsi senza imposizioni altrui e decidere autonomamente in Parlamento! A questo punto, non ci sarebbe altro che aspettare pazientemente e buoni la mossa del PD!
    • Damiano g. Utente certificato 4 anni fa
      Potresti aver ragione...almeno cosi ci liberiamo di chi sai...ma il pd ha mille facce
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Ricopio e riincollo per l'ennesima volta: hai, come tanti, dimenticato tre passi fondamentali. Primo- Beppe ha "scritto": Bersani togli il finanziamento pubblico al partito e noi potremo collaborare. Risposta di Bersani: no, non si può fare. Secondo- Beppe ha "scritto": Bersani votiamo insieme il vostro Rodotà e si apriranno le autostrade. La risposta nei fatti la sappiamo. Terzo- Tutti rimproverano il M5S di non aver fatto proposte al PD.Ribaltiamo invece l'accusa: perchè Bersani non ha fatto nessuna proposta concreta al M5S ? Sarebbe toccato a lui proporre (visto che era lui "incaricato" di formare un governo) non al M5S.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Campa caval che l'erba cresce! Non capisci che metà del pd è con il pdl da sempre? (ricordi 20 anni di inciucio?) Vedi i 101 franchi tiratori per il quirinale! Quella di bersani è un semplice avvertimento per fare abbassare la cresta al pdl.
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    I MEDIA E I NOSTRI ELETTI Del M5S i media hanno evidenziato fino alla nausea : 1. conflitti per la diaria. 2. conflitti e defezioni per il divieto di apparire in TV. 3. conflitti e defezioni per l'appoggio al pd-l (vedi voto Grasso) 4. critica (pubblica) a Grillo e al suo modo di comunicare. Colpa sua il flop amministrative. Nessun dato sull’attività svolta in parlamento, neppure con minore rilevanza. Risultato conseguito dai media: Immagine da armata Brancaleone. Il M5S non è coeso, non ha identità, crolla, si divide, Grillo è pazzo, i suoi seguaci accecati lecchino. BRAVI! A tutti coloro che hanno offerto “pallottole" al nemico. Chi più, chi meno, sono responsabili quanto i media di una immagine che può aver dato scarsi risultati alle amministrative, che avrebbero potuto forse essere migliori, anche se, per molte ragioni mi rifiuto di chiamare flop, termine vecchio, buono per i vecchi partiti al governo, (!) non appropriato ad un movimento democraticamente rivoluzionario. E non si dica che è colpa di Grillo! Riprendo i punti di testa precisando: 1a. Dall'inizio, l’azione principale del M5S è stata il perseguimento della riduzione dei costi della politica. Per coerenza, riduzione degli emolumenti ai parlamentari M5S. 2a. La Tv tutta è di regime. Il mezzo è tutto. Consente a chi lo manovra di farti dire e apparire a suo comodo. Idem i giornali! In TV solo a date condizioni. 3a. Pdl+Pd-l sono una cosa sola da tempo (vedi Monti, vedi 20 anni precedenti, verifica adesso il partito unico. Qualche dubbio sull’unica opposizione?) 4a. Qualcuno pensa di poter sostituire Grillo sul piano della comunicazione, e se pure si ritenesse in grado di alternativa migliorativa, glielo dice da un microfono di legno? Torno ai nostri eletti: gli ingenui della prima ora in buona fede forse adesso hanno capito con chi hanno a che fare e hanno prodotto gli anticorpi. La maggior parte di loro va benissimo mentre, alcuni narcisisti presuntuosi desiderosi di segue in disc.
    • maria s. Utente certificato 4 anni fa
      entrare a far parte del divertimentificio televisivo- politico sono serviti, alcuni (uno in Sicilia?) desideroso di far parte della casta è servito, alcuni o non sono abbastanza intelligenti , o non sono abbastanza competitors, (determinazione e forza morale) o non sono abbastanza onesti. Quindi sono o stupidi o pavidi o venduti. In tutti questi casi andrebbero gentilmente, ripeto gentilmente accompagnati fuori. Da notare che sono davvero una percentuale molto bassa e poiché sbagliare è umano la maggioranza dei nostri “cittadini” in parlamento sono la parte migliore del genere. Dimenticavo: perché non si deve dire "la colpa è di Grillo". Tra i suoi poteri non c’é quello di vedere cosa c’è nel cuore degli eletti né di qualunque essere umano. Pare che neppure Dio lo sappia, avendogli lasciato libero arbitrio. Lo si vede solo sul campo.
  • Cinzia David 4 anni fa
    Non trovo il mio post quindi lo rinvio. Il malumore sollevato dalla vicenda della Senatrice Adele Gambaro, esprime la necessità impellente di Dialogo e di confronto partecipato. P.S.: Grazie tante di cuore a voi tutti deputati del M5S che siete un buon esempio da seguire.
  • Bruno Cinque (b5) Utente certificato 4 anni fa
    M5S a rischio scissione, Morra: “Possibile che qualcuno uscirà” http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/06/17/m5s-a-rischio-scissione-morra-possibile-che-qualcuno-uscira/236862/ quindi non è una cosa proprio impossibile la fuoriuscita, anzi conoscendo gli itaGliani tutto è sempre possibile ed allo stesso tempo il contrario di tutto
  • dario lampa 4 anni fa
    invece di piangersi addosso andiamo in tv e spieghiamo direttamente cosa succede e sbugiardiamo la stampa e i media in genere. non lasciamoli sguazzare nelle loro elucubrazioni psicosomatiche. che è meglio!!!!
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    Ho scritto ad alfano(il ns/viceministro,ministro degli interni ecc.) su un suo sito : Ho scritto: "Capisco che la prima casa è impignorabile!Ma se vale 130.000 euro è pignorabile? Se è sì, allora non capisco,perchè moltissime valgono almeno 120.000 euro!!!!!Risponda in TV. grazie" Il sito è: https://www.facebook.com/angelinoalfano.it Andate e scrivete! C'è anche un video.
    • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
      non si capisce cosa vuoi dire , spiegati meglio
  • niko guaione 4 anni fa
    Prima ringrazio Grillo DI TUTTO , ma c’è un però, ci sono punti che si dovrebbe discutere un po’. Primo sono i soldi che prendono i nostri parlamentari, sono pochissimi, lo giuro non scherzo non sto prendendo per il sedere nessuno, ma chi vive fuori citta e si deve pagare tutto, specialmente come una città come ROMA E POI, c perché darli indietro per essere derisi, secondo CARO GRILLO LO SO CHE HAI TUTTE LE RAGGIONI DEL MONDO MA COSI SI VA SOLO VERSO UN MURO, IO TI CHIEDO PRIMA DI FARE UNA ESPULSIONE DA M5S, IO TI CHIEDO DI DISCUTERE CON LA SENATRICE.MA ANCHE MANDAVOVI UN FANCULO A VICENDA BASTA VI CAPITE COSA CHE NON VA, GRILLO FAI UN PASSO INDIETRO TU DICI DI ISPIRATI A SAN FRANCESCO, MA COSI MI SEMBRI BE ALTRO DA QUELLO CHE DICI, DALLE MIE PARTI SI DICE A SCEN DA CAVELLE …SCENDI DA CAVALLO IN PAROLE POVERE DIVENTI PIU UMANO !! IL SO CHE AI UNA RABBI A MA COSI NN VA
  • enzio tonelli Utente certificato 4 anni fa
    RAGAZZI MA STIAMO SCHERZANDO!!!!! stiamo parlando di una bandieruola una persona furba! che ha recitato una parte in modo assolutamente lucido e premeditato! a lungo andare i benefit dei partiti possono fare gola a certi personaggi! come uscire in modo da non essere considerato un venduto? semplice!!! essere in dissenso.. comunicarlo con i giornali!!! e non in assemblea (per essere certi di essere buttati fuori) ovviamente per i media e' oro colato poter attaccare Grillo! quindi fanno passare un venduto come una vittima dell'orco! E ALLORA CHI PENSA CHE NON SIA GIUSTO CHE QUESTA PERSONA VENGA BUTTATA FUORI ,, SI SBAGLIA CHI PERDONA COSE DEL GENERE ALLORA HA CAPITO POCO COME E' IL M***** I FURBETTI QUA NON DEVONO ESISTERE .. LI ABBIAMO AVUTI NEI PARTITI PER 40 ANNI E ORE NE ABBIAMO LE SCATOLE PIENE!! QUINDI TANTI SALUTI SIGNORA! E' ENTRATA CON NOI MA CON QUELL' ATTO HA DIMOSTRATO DI NON ESSERE MAI STATA UNA DI NOI!! BUONA FORTUNA PER LA SUA CARRIERA, SIGNORA..
  • Pierino_La_Peste 4 anni fa
    Il M5S secondo me ha seminato vento, è inevitabile che raccolga tempesta, se serve anche arrivando a mentire. Non è la prima volta né l'ultima che accade, potrei portare come esempio alcune intercettazioni (anche quelle stralciate dagli inquirenti perché non rilevanti) manipolate per aggravare la situazione del Milan per dimostrare che "lo facevano tutte" ed alleggerire la posizione della Juve. Figuriamoci oggi che possono attaccare il M5S che da anni si batte contro il finanziamento ai giornali !!!
  • Luigi Barsotti Utente certificato 4 anni fa
    Non c'è niente da fare. La stampa spara sul M5S perchè il viso di chi scrive è talmente attaccato al culo di chi li paga da non capire dove finisce l'uno e inizia l'altro. Putroppo il popolo che non ha la possibilità di leggere il blog si beve questi attacchi e torna a votare i vecchi partiti "tanto sono tutti uguali". Il movimento dovrebbe riuscire ad andare sui media a fare vedere tutti gli emendamenti e/o le proposte di legge portate in discussione ma ovviamente i media se ne guardano bene dal mostrarli. Forse dovreste cercare la visibilità su tv minori (costano meno e alcune non sono troppo schierate). Che ne pensate ?
  • MASSIMO N. Utente certificato 4 anni fa
    in televisione e sui giornali non parlano altro che dei problemi interni al M5s. ma che fate rinchiusi nel blog? uscite allo scoperto. Parlate ai giornali alle tv, agli ITALIANI. DITECI COSA TATE FACENDO, DITECI DI COSA VI STATE OCCUPANDO. oppure dobbiamo credere che non fate altro che litigare tra di voi?
    • Hector G. Utente certificato 4 anni fa
      Non basta "presentare una legge" per farla passare infatti ve le respingono tutte. Bisogna fare lobbying, convincere altri parlamentari che e' una buona legge, che sono stati considerati tutti gli effetti collaterali eccetera. Insomma, fare politica. Qualcuno di voi pensa che presentando 50 volte una richiesta di aumento al proprio capo senza giustificazione, senza aver dimostrato di meritarla, senza avere un minimo di rapporto umano con lui, la richiesta verra' approvata? Siete proprio su un altro pianeta.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Se segui il blog, sai cosa stanno facendo..presentano continuamente proposta che vengono quotidianamente respinte(come quella sugli f35 e il ripristino delle scuole ecc.) Purtroppo siamo all'opposizione e i media non ci danno una mano..anzi! Ci vorrebbe una tv, un quotidiano che riportasse il ns/ operato. ANDREBBE A RUBA !
    • domenico cavalca Utente certificato 4 anni fa
      senza il compure andrebbero in depressione
  • Fa Rossi Utente certificato 4 anni fa
    La stampa fa schifo ma anche la TV e gli altri media! Basta con il finanziamento dei professionisti della informazione tutta. Privatizziamo la RAI costa troppo.
    • domenico cavalca Utente certificato 4 anni fa
      e se non diamo loro i finanziamenti come faremo noi senza più sentire tutte queste stronzate
  • luigi ramponi 4 anni fa
    La stampa fa schifo. E'un vero peccato che la senatrice cittadina Gambaro abbia scatenato tutto questo disastro. La stampa farà anche schifo; non c'è telegiornale e sottotitoli che non riportino questa sciagurata notizia. Per la gente comune,che ha votato M5S allo Politiche, è una grande delusione! Certamente meriterebbe essere espulsa dal M5S; per molti simpatizzanti sarebbe auspicabile una pacificazione, anche proprio per non darla vinta alla STAMPA che "gode" delle nostre vicissitudini. Grazie
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo hai ragione! Ma la "furbrtta" ha già calcolato tutto (ci vuol poco) per andare a prendersi la paga "piena" nel gruppo misto(che deve essere reso illegale). L'unica soddisfazione è: Che il governo duri poco e lei non verrà mai più a roma, neppure in vacanza. Chi la candiderebbe una così? PD-PDL? Soprattutto chi la voterebbe?
  • enzo torelli 4 anni fa
    c'e' una sola ricetta contro la stampa e tv rimanere uniti attorno a Beppe.. informarsi, essere attenti a tutti.. crearsi una propia logica di ragionamento politico per non farsi influenzare dai Media.. stiamo uniti tutti ...non scoraggiamoci e non esaltiamoci.. ma continuiamo il nostro cammino e qualcosa di bello e unico accadra'..
  • Romano Sangiorgi Utente certificato 4 anni fa
    Insisto su un argomento già trattato più volte: questo è uno dei motivi per cui sono contrario all'abrogazione della legge che punisce i giornalisti. Colui che diffama una persona o pubblica false notizie DEVE ESSERE CONDANNATO! Sanzione economica e, soprattutto, obbligo di scrivere sulla prima pagina dei quotidiani: "SONO UN DIFFAMATORE ED UN COGLIONE PER AVER INDEBITAMENTE SPUTTANATO QUALCUNO!"
  • Alan Mazza Utente certificato 4 anni fa
    Sarà sempre peggio, hanno troppa paura di perdere tutti quei soldoni pubblici che fanno campare i media italiani. Continuo a chiedermi perché organi di stampa palesemente (e dichiaratamente) di parte, devono prendere soldi pubblici. Io dico "no" ai soldi pubblici a giornali e tv, tanto quelli se li mangiano, e chi ha fonti di finanziamento anche da parte di privati (vedi mediaset) è ancora più di parte e lo sarebbe a prescindere dal finanziamento pubblico! Sono mesi che leggo falsità su falsità, titoloni su cavolate, e intanto il governo fantasma sta facendo di tutto per rimandare la soluzione ai problemi più contingenti, nella speranza sicuramente che l'estate e l'inizio del campionato di calcio torni ad offuscare nel prossimo autunno la mente dell'italiano medio...
  • luca arosio Utente certificato 4 anni fa
    bel post.
  • giudeppe antonio calafati Utente certificato 4 anni fa
    LA GAMBERO e fuori, lo e da quando si e tirata fuori lei ,con quelle dichiarazioni su beppe grillo,IO spero oggi con lei (non importa quanti ) Lascino il Movimento quelli che purtroppo non erano "niente" primaa delle elezioni,e continuano a essere niente "ne carne ne pesce"OGGI.Oggi che si decide se quei 20 punti siano un obbiettivo comune,oppure un semplice strumento (specchietto x le allodole) di propaganda elettorale.Chi oggi tira fuori la tolleranza alle critiche,o il (ingenuo errore) commesso dalla senatrice GAMBERO e in malafede.lo e perche o la sen.Gambero e stata ricattata da qualcuno e costretta a tale comportamento,Allora lo dica in ogni caso e tenuta alle dimissioni xche "ricattabile"un senatore della republica non puo esserlo.A ogni modo siamo al dentro o fuori,le mele marce le tiri fuori ,altrimenti marcisce tutta la "CESTA".Basta pure fare la gara a chi consuma meno viaria o.k. l'esempio ma ognuno agisca secondo coscienza e chi guarda solo al dinero che esca ho lo si butti fuori.Basta "O CARNI U PISCI" O DENTRO O FUORI. AUGURI!! sen GAMBERO!!!
  • maurizio c. Utente certificato 4 anni fa
    Ritengo comunque sia molto più grave il comportamento e lo stile di tutti quei personaggi arroganti presuntuosi e aggressivi apparteneti al M5S, spesso con un grosso e pesante fondoschiena che non vedono l'ora di appoggiare su una comoda sedia, che non hanno mai eccelso nelle loro attività e nelle loro professioni, sprovvisti dei fondamentali di educazione civica e del rispetto per gli altri, che per sbarcare il lunario, se non c'era un famiglia benestante dietro, si sono sempre adoperati in attività a volte discutibili e altre volte pretenziose. Tutte le volte che tento di avvicinarmi al movimento e mi imbatto in interventi di soggetti come Giarrusso, immediatamene prendo le distanze... sarebbe meglio che prima di parlare contassero fino a 10 per poi non dire nulla, ci guadagnerebbero un tanto.
  • Corretta Informazione (correttainformazione) Utente certificato 4 anni fa
    E la stampa non parla di questo... http://www.correttainformazione.it/politica/immunita-parlamentari-vergogna/
  • antonio mariotto 4 anni fa
    Vorrei che si mettesse da parte questa preoccupazione fobica dei commenti dei media in genere. Saranno sempre lì con il fiato addosso al movimento perchè le parole d'ordine ed il programma fanno paura,ma se noi diamo adito a questa fibrillazione "loro" ci saranno sempre più addosso. Il vate scriveva "non ti curar di lor,ma guarda e passa". Non c'è niente di peggio dell'indifferenza per questi cialtroni,che stanno usando la"problematica interna ai 5Stelle"solo per sviare l'interesse sulle vere problematiche italiane. Che il dissenso interno potesse sorgere,era ben chiaro a tutti ed è un "non problema",come non esiste un problema Beppe. Come scrivevo in un altro post non possiamo pensare che il web sia il vangelo,come non sarebbe stato semplice scalfire il potere che si è allenato in 50 anni di misfatti e becere connivenze. La strada è stata segnat;stà a noi pazientare e portare avanti il cambiamento. I ragazzi in Parlamento lavorano bene (qualche inesperienza non è sintomo di fallimento..)e ne è la dimostrazione l'accanimento contro di noi"di tutti gli altri"...
    • maurizio c. Utente certificato 4 anni fa
      i ragazzi in parlamento spesso sono arroganti presuntuosi e aggressivi, spesso con un grosso e pesante fondoschiena che non vedevano l'ora di appoggiare su una comoda sedia, sono convinto che si tratta di persone che non hanno mai eccelso nelle loro attività e nelle loro professioni,altrimenti non ci sarebbe stato motivo per uscire dal ciclo produttivo,(mi piace definire così chi vuole fare politica) spesso questi "ragazzi" sono sprovvisti dei fondamentali di educazione civica e del rispetto per gli altri, si tratta di persone che per sbarcare il lunario, se non c'era un famiglia benestante dietro, si sono sempre adoperate in attività a volte discutibili e altre volte pretenziose. Tutte le volte che tento di avvicinarmi al movimento e mi imbatto in interventi di questi "ragazzi", immediatamene prendo le distanze... sarebbe meglio che prima di parlare contassero fino a 10 per poi non dire nulla, ci guadagnerebbero un tanto.
  • Mario Di Nunzio 4 anni fa
    quando io ho votato per il M5S l'ho fatto perchè le persone che venivano elette rappresentassero quello che il movimento aveva proposto. Visto che in Italia vincono SEMPRE I DELINQUENTI e sono protetti da leggi che lo permettono, i "disertori" possono andare da un partito all'altro non rappresentadomi più.... chi permette questo è chi lo fà è un delinquente e và espulso dal parlamento, perchè non rappresenta più nessuno. Sono molto incazzato, ma soprattutto con chi permette certe voltagabbane. Le leggi esistono solo per i coglioni cittadini, loro se le fanno a loro uso e consumo. Che mi fanno schifo credo che sia intuibile. A vostra disposizione per portare avanti le idee per liberare questo paese dagli oppressori.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo! Proporre una legge che non si può cambiare casacca durante un mandato! Insomma rendere illegale il gruppo misto. Mi sembra il minimo. Ma noi citadini purtroppo non comandiamo più da quel dì !!!!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    MARCO TRAVAGLIO 2 Dopo 4 mesi di pennivendoli assatanati che a marzo chiedevano "la votate la fiducia a Bersani?",ad aprile "Grillo sbaglia a insistere su Rodotà?",a maggio "restituirete la diaria?",a giugno "che ne sarà della povera Gambaro?",dovrebbe essere chiaro che a stampa e tv non frega nulla di quel che fanno i 5Stelle:solo sputtanarli(si è addirittura introdotta in politica la categoria dell'antipatia per squalificare Crimi e la Lombardi).E intanto magnificare con titoloni-pompa il governo del nulla,rilanciare le promesse dei ministri che evaporano dopo 2 minuti,esaltare i moniti del Presidente(ormai un rumore di fondo), celebrare le mirabolanti imprese dei suoi saggi prostatici:pennellate di lingua a base di "task force","road map","cronoprogrammi","grandi riforme",Tizio "spinge",Caio "accelera", Sempronio "frena".Mai come ora,con un governo che manda a casa i condannati fino a 6 anni (praticamente tutti,a parte i serial killer), espropria le Camere per blindare la controriforma costituzionale,ci prende in giro su Imu e Iva, c'è bisogno di un'opposizione che si faccia vedere e sentire.Chi non vi è portato,come la furbona che ha scoperto improvvisamente che il guaio dei 5Stelle è Grillo o quell'altro genio che s'è iscritto al M5S per andare dalla D'Urso o i "dissidenti" sul nobile ideale della diaria,va semplicemente ignorato o liquidato con una battuta,o affidato a un collegio di probiviri che faccia rispettare le regole(come nei partiti, che espellono centinaia di persone senza che nessuno se ne accorga).Le scomuniche di Grillo e le riunioni-fiume dei gruppi sono proprio ciò che vuole la grande stampa,sempre a caccia di armi di distrazione di massa.Invece di perder tempo dietro le Gambaro,i capigruppo convochino conferenze stampa e iniziative di piazza per spiegare le porcate che scoprono in quell'ente inutile che ormai è il Parlamento, e come intendono contrastarle. Altrimenti sono più inutili del Parlamento. .. GRAZIE TRAVAGLIO!!!
    • giulio v. Utente certificato 4 anni fa
      Gioca fiori e risponde picche. No, se gioca fiori si risponde fiori. Rispondere picche vuol dire non voler rispondere, deviare la discussione su un altro campo per non dovere dare risposta alla domanda. La domanda è chiara. Con tutto il rispetto, l'ammirazione, la venerazione per quello che Grillo ha fatto, sta facendo e farà, Può essere opportuno, visto che la campagna elettorale è finita, modificare i toni ? Potrebbe essere utile per avvicinare quell'elettorato più "calmo" che richiede anche, ma non solo, rispetto ? E' gradita, prima una riflessione, poi una risposta. Oppure avanti coi vaffa che così andiamo meglio.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Come al solito il discorso non fa una grinza. Il problema è: Come fare a portare fuori dal parlamento e a propagandare l'attività del m5s?
  • maurizio c. Utente certificato 4 anni fa
    L'episodio della Gambaro secondo me è molto grave, il movomento 5 stelle, di chiara matrice liderista, viene danneggiato pesantemente se qualcuno critica il suo leder davanti a un microfono di un giornalista, se la Gambaro voleva muovere qualche critica a Grillo lo poteva fare in modo più discreto con un'infinità di strumenti che, ritengo sappia usare: email, blog, ecc... mi sarebbe piaciuto vedere se qualche esponente dell'altro movimento liderista, il PDL; qualche figura nuova di basso profilo (per non parlare di Fini e Casini), avesse osato criticare Berlusconi nei momenti d'oro... sarebbe stato eliminato lentamente in sordina, sarebbe stato affogato nell'oblio magari delegittimato e screditato tramite qualche scandaletto costruito ad oc... non ricordo comunque che nessuno del PDL abbia mai osato tanto. Come al solito però, Grillo ha esagerato alzando un polverone: mi sembrava più fubo, queste cose, secondo me, dovrebbero essere attutite con l'indifferenza mai con l'aggressività,
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo. Come ho già scritto, non comprendo la reazione di Grillo e l'eco che all'interno del M5S si è dato a tale reazione
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    a MARCO TRAVAGLIO Dovrebbe essere chiaro a tutti che a stampa e tv non frega nulla di quel che fanno i 5Stelle:solo sputtanarli.Che fa il maggior gruppo di opposizione(diciamo pure quasi l'unico)mentre il governo-inciucio Berlusconi-Letta mostra già la corda e manifesta tutta la sua prevedibilissima impotenza? È quello che si domandano molti italiani,soprattutto quelli che han votato 5Stelle contro i partiti che si sono mangiati l'Italia.Sappiamo bene che i neoeletti stanno imparando il mestiere di parlamentari;hanno presentato una ventina di disegni di legge e altri ne stanno preparando;le loro presenze in aula e in commissione superano largamente quelle degli altri gruppi;hanno rinunciato(unici nella storia)al finanziamento pubblico di 42 milioni di euro;hanno avviato(unici nella storia)le pratiche per dichiarare ineleggibile B;han fatto approvare una mozione per consentire a chi avanza crediti dallo Stato di scalarli dalle caselle esattoriali;hanno appoggiato la proposta del Pd Giachetti per tornare al Mattarellum,ovviamente sabotata dal partito unico Pd-Pdl-Monti;hanno contestato assieme a Sel il golpetto del governo in Senato per aggirare l'art.138 della Costituzione.Ma tutto questo i milioni di italiani che s'informano(si fa per dire)dai camerieri del potere non lo sanno.Da quando gli usurpatori hanno osato metter piede nel Palazzo, le guardie del corpo dei partiti e dei loro padroni dipingono M5S come un covo d'incompetenti sfaccendati e teleguidati che passano il tempo a litigare,epurare,espellere o a parlare di scontrini,mentre Grillo e Casaleggio fanno soldi a palate.Contro il giornalismo servo si possono fare due cose:seguitare a imprecare al destino cinico e baro,o bypassarlo parlando direttamente ai cittadini e portando fuori dal Parlamento ciò che avviene dentro.Ma,per farlo,bisogna conoscere il sistema e usarlo,anziché farsene usare. segue
  • 3mendo 4 anni fa
    Vero! E specialmente Affaritaliani.it che da mesi continua a scrivere enormi fesserie anche passibili di denuncia! In ogni non c'è possibile allenaza e quindi siamo contro quella stampa che nega alla gente la verità quotidiana per produrre una realtà virtuale appositamente costruita per nascondere le porcherie giornaliere e poter avere dai loro "amici" i finanziamenti per proseguire a produrre sterco! Qui vedete l'ultima ca**ta! http://www.affaritaliani.it/politica/berlusconi-torna-l-incubo-pd-m5s170613.html
  • Paolo A. Utente certificato 4 anni fa
    Chi tradisce, tradisce chi ha votato le idee di Beppe Grillo, se l'unico appunto si può fare riguarda l'affidabilità di alcuni eletti che con pochi voti online sono entrati a pieno titolo nella casta. Beppe alla prossima candidati, vogliamo te non la signora Gambaro!!!
    • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
      A Ranieri Grimaldi.....che scrive tanto di "non statuto del M5S". Cosa ci azzecca uno vale uno ? Il perchè non si è candidato l'ha spiegato chiaramente Beppe stesso. In quanto ai "precedenti penali" "Beppe perse il controllo del suo fuoristrada. Il veicolo, scivolò su un lastrone di ghiaccio e cadde in un burrone profondo ottanta metri. A bordo con Grillo c'erano quattro suoi amici genovesi. Questo tragico incidente secondo te lo mette sullo stesso piano dello psico-nano o di chi è colluso con la mafia ? Ma che te lo dico a fa' ? Il tuo intento è unicamente quello di attaccare Grillo e il M5S a prescindere.
    • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
      pare che beppe non possa candidarsi perche' ha tre omicidi COLPOSI sulle spalle.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Questo statuto andrebba applicato a B. Uno stauto poi (vista la colpa non voluta di grillo), si può anche cambiare! Mi pare che la sua colpa si possa,ormai, archiviare!
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Beppe non può candidarsi perché non è in regola coi precedenti penali, come invece pretende il non statuto del M5S. E le regole valgono per tutti: uno vale uno
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    Amici secondo me dovremmo sostenere il commento di Goffredo delle ore 12,18. Votiamolo in massa grazie
  • extremaratio 4 anni fa
    ...LA PAROLA AL PROCURATORE VYSINSKIj.....
  • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
    L'errore più grande di parlamentari 5 stelle simpatizzanti fedeli al PD (quelli che volevano Bersani, tipo Currò) è che confondono la libertà di critica (che dovrebbe essere costruttiva e in famiglia) con gli atti discriminatori. Prendete esempio da Roberto Fico e Di Battista che quelle poche volte appaiono in Tv è con l'unico scopo di parlare del lavoro che il movimento sta portando avanti (discutendo dei problemi reali del Paese). Ma quelle che si presentano in TV con l'unico intento di puntare il dito (tipo la Gambaro) a che servono? Signora Gambaro io non l'ho votata per vedere questi spettacolini lontano dai problemi reali.
  • Paolo A. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe tieni duro!! Sono invidiossssi!!
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    LA STAMPA FA SCHIFO E I TRADITORI?
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    e intanto sul fatto quotidiano non si riesce a commentare se provi a difendere il M5S .troppi mod piddini!!
  • emmanuela courlios Utente certificato 4 anni fa
    Mi viene istintivo proporre delle conferenze stampa in tv per controbattrere tutte le calunnie quotidiane, poi penso alla Grecia, a cui è stato "ordinato" di spegnere la televisione pubblica perchè costosa e forse democratica, non che la nostra rai dimostri di essere democratica, ma è sempre un simbolo di italianità pubblica che molto presto, spero, faccia la fine di quella greca. Poi guardo ai piccoli paesi limitrofi, che stanno raggiungendo delle discrete economie e benesseri, ancora fuori dall'europa, ma che presto ne faranno parte (vedi Croazia). Ma l'esempio della Grecia, della Spagna, dell'Italia non serve a niente e a nessuno? Cosa spinge un paese oggi ad entrare in europa se non per fare arricchire pochi e impoverire il resto? E' probabile che sia una gigantesca macchinazione globale per riportare il mondo in un medioevo moderno, così si governa meglio in generale. Mi auguro che con la recessione economica qualche cervello si risvegli, in questa ammasso di umanità globalizzata, e che la buona coscienza prenda il sopravvento, che si maturi una nuova concezione di vita e di convivenza proiettata verso un futuro pulito. Mi auguro che questo miracolo abbia il nome di 5 stelle in Italia e all'estero, ognuno con le sue caratteristiche per paese e ognuno con le sue diversità per cultura, e che questa globalizzazione si frantumi in tante realtà diverse ove ci siano solo scambi, ma non prevaricazioni, così l'umanità farà un passo avanti, altrimenti sarà solo una forma di totalitarismo stagnante. Svegliamoci e non lasciamoci impressionare da chi si allontana dal movimento (era fisiologico), ne arriveranno altri più forti.
  • Mario B. Viterbo 4 anni fa
    Se i giornali scrivono di crisi nel MoVimento, non è perché il MoVimento sia in crisi ma bensì perché loro vorrebbero che fosse così... Ma così non è, e prima o poi si faranno i conti .. Viva il MoVimento di Beppe
  • franco graziani 4 anni fa
    Sig.Fulvio.T-Paesana...senza usare i toni (non se la prenda,sono solo canzonatori)di Ottaviano Augusto,posso farle una considerazione e una domanda...forse lei dimentica che in tutti gli enti,associazioni,ivi compresi partiti,sindacati etc.sono statutariamente previsti i cd.collegi di controllo o dei Probiviri,che sono chiamati a valutare e proporre sanzioni,oppure liberatorie nel caso che un membro aderente possa aver contravvenuto al patto statutario che regola quell'ente.Cosi' per legge,vedi il Cod.Civile tali collegi sono previsti.Dove sta l'anomalia nella procedura instaurata dai G.parlamentari 5S sul caso Gambaro ??? Dove sta il profilo antidemocratico in tutto cio'?....mi creda,non capisco. Domanda--Fatte le dovute proporzioni,e'ovvio,ma Lei,vivendo per ipotesi in quei tempi..SE QUALCHE GARIBALDINO,AL PRIMO PARZIALE INSUCCESSO NELLA SPEDIZIONE DEI MILLE,FOSSE ANDATO DI CORSA PRESSO IL QUOTIDIANO DEI BORBONI A DIRE...GARIBALDI HA SBAGLIATO TUTTO,E'UN INCOMPETENTE,STA DANNEGGIANDO IL TENTATIVO DI LIBERARE IL MERIDIONE ...Lei come avrebbe commentato...Le do la buonafede,probabilmente avrebbe esclamato--MA QUESTO QUI O E' UN GROSSO COGLIONE OPPURE C'E'UN QUALCHE SOSPETTO CHE TRAMI "INTELLIGENZA CON IL NEMICO"- P.S- Se l'ipotetico commentatore fosse stato un filoborbonico avrebbe sicuramente esclamato--HAI VISTO,L'HO SEMPRE DETTO CHE GARIBALDI E'UN GRAN FREGNONE!!
  • Roberto Gilli Utente certificato 4 anni fa
    ...e quindi a breve lasceranno il M5S. Purtroppo quando ci si arrabbia e si minacciano querele, vedi vecchi politicanti, significa che si è colto nel segno.
  • Carmine Fascella 4 anni fa
    Parte Prima Attenzione a questa moda delle modifiche costituzionali, l'Art.67 è stato pensato dai Padri costituenti per il pericolo di tentativi dittatoriali, il problema non è la Costituzione, anche perchè il vincolo politico di mandato esiste eticamente e moralmente. Il vero problema sono le donne e gli uomini che si scelgono, forse dobbiamo stare più attenti nella scelta dei candidati, come prima delle lezioni mi sono sforzato di evidenziare e pure qualcuno mi ha frainteso in epoca non sospetta. Rischiamo di cadere nella trappola dell'attuale categoria politica e partitica, i quali per nascondere il loro fallimento politico tentano di attribuire alla Carta Costituzionale i motivi dell'incapacità politica. Il sistema partitico e della Troika finanziaria hanno inserito in Costituzione il pareggio di bilancio, e lo hanno fatto in due giorni, quando sono interessati alle loro leggi per i loro interessi ci mettono due - tre giorni per approvare una legge o addirittura una modifica costituzionale, che preciso essere illegittima, quindi ciò significa che la Costituzione e le regole funzionano. Il punto è che loro le fanno funzionare solo quando gli conviene. Non possiamo dare la colpa alla Costituzione per la ignavia di qualche eletto. Se veramente ci sono parlamentari nel M5S che sono dissidenti dovrebbero farci capire rispetto a cosa dissentono, se io ritenessi di non ritrovarmi più nel progetto politico del M5S darei le dimissioni dal Parlamento e/o Senato e me ne tornerei a casa, e lì riprenderei la battaglia politica se veramente sono convinto delle mie posizioni. Però noi del M5S dobbiamo capire e accettare che tutti gli errori, piccoli o grandi, in politica come nella vita si pagano. La cosa che mi lascia perplesso è che questi "dissidenti" non mi pare abbiano l'umiltà di capire che senza Grillo non sarebbero andati da nessuna parte.
  • egeria benvenuti 4 anni fa
    Ma sonia alfano non è quella parlamentare che andò a trovare Provenzano in carcere per convincerlo a parlare, dopodichè il vecchio boss si è ammalato di morbo di Parkinson, di Alzheimer, ha avuto un attacco di ictus, ha tentato il suicidio, è entrato in coma e quant'altro?
  • RENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    Io credo nel M5S e alla grande persona di Beppe Grillo e credo anche negli eletti nelle varie cariche politiche in Italia, perché siamo gli unici puliti e facciamo paura, dimostrato dal fatto che tutti quei giornalisti dementi che tutti i giorni attaccano il nostro movimento e Beppe e perché non voglio smettere di rubare favolosi stipendi pagati da noi per mezzo della rai, mediaset e la sette. Per sentito dire sono arrivati allo stato delinquenziale, perché io non guardo più programmi che il solo scopo è prendere per il culo chiunque guardi quello schifo di programmi demenziali, e lo stesso vale per il giornali, lasciateli nelle edicole tanto purtroppo li abbiamo già pagati noi con milionarie sovvenzioni. Noi del M5S siamo gente onesta e non abbiate timore di diffondere le nostre idee e quello che stanno facendo i nostri ragazzi che abbiamo eletto alla camera, al senato e nei comuni. uniti manderemo a casa la vecchia casta politica e tutte quelle merde di giornalisti che prendono per il culo tutti coloro che ascoltano le loro trasmissioni demenziali e leggono i suoi giornali....
  • Luciano Cungi 4 anni fa
    la stampa fa schIfo i partiti fanno schifo il pre della rep fa schifo chi non è d'accordo con te fa schifo SICURO DI STARE BENE????
  • lora bedosti Utente certificato 4 anni fa
    Voi dite che la stampa fa schifo io dico che voi invece pretendete che la stampa parli bene di voi quando, e lo sanno anche i muri, voi per primi siete in lite da mesi, quindi anche voi come tutti gli altri avete le vostre discussioni, avete i vostri dissidenti che sono stanchi di fare i burattini di Grillo anche perchè una testa l'avrete spero!!! Che tra il vostro movimento ci siano molti che sono stanchi di Grillo è vero anche perchè io ho potuto avere contatti con alcuni di voi della base e si sono già rotti il c.... del suo metodo!!! Ora fate come i Berlusconiani che avete tanto criticato e scendete in piazza per difendere il vostro leader. Vi state accorgendo che i cittadini quasi non vi considerano più? Le elezioni amministrative mi pare abbiano detto tutto! Il vostro sindaco Pizzarotti è stato contestato molto ! C'è una cosa da dire che è facile fare politica attaccando tutti e tutto,ma quando ci si ritrova a dovere veramenmte amministrare diventa tutto più difficile e mantenere ciò con cui si è fatta la campagna elettorale è irraggiungibile!!! Troppo facile stare all'opposizione, ma anche deprimente per chi aveva l'occasione forse unica di cambiare qualcosa!!! Ora non vi crede più nessuno e presiedere la commissione RAI non è gran cosa con i problemi degli italiani Agli italiani della RAI non gliene interessa niente perciò siete praticamente inutili.
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      Facile stare all'opposizione e dire cosa si vorrebbe fare: é vero! Drammatico stare al governo e non fare ció che si era promesso di voler fare: per cortesia non suicidarti, il tuo PD é come é ed anche tu ci puoi fare una cippa
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Tu srivi :"Troppo facile stare all'opposizione, ma anche deprimente per chi aveva l'occasione forse unica di cambiare qualcosa!!!" Ma tu del pd non sei stata all'opposizione per decenni senza concludere niente? Eppure siete preparati,pieni di burocrati costosissimi, che han sempre preso il finanziamento (ns/soldi)e continuate a prenderlo. Quindi vai alla sede del PD a lamentarti, CHIARO??
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Brava, bene, benissimo. Quindi per te è meglio tornare a votare per quelli che hanno ridotto l'intero paese, a tutti i livelli, nello stato in cui siamo. Potresti dire: no, io non vado più a votare! Allora torno a dirti: brava, bene, benissimo, così facendo hai dato percentualmente ancora più potere a quelli stessi per cui non voti. Allora tieni conto che il M5S è venuto fuori da un autentico miracolo, che è giovanissimo, e che ha tutti contro. Bersani, oltre a non smacchiare nessuno, è riuscito a far perdere un PD (con tutta la sua costosissima struttura posta in tutto il territorio) dato davanti dieci punti percentuali, per non aver fatto praticamente nessuna campagna elettorale. Ci ha messo ben tre mesi a passare la patata ad altri, senza combinare nulla. Sono due anni che non riescono neppure a cambiare la legge elettorale. E tu vieni a fare la predica al M5S. Scusa, ma ci fai o ci sei? Vuoi vedere dove trovare cosa hanno fatto i nostri in Parlamento? vai su https://www.facebook.com/media/set/?set=a.566065390083113.1073741829.553183731371279 tutto attaccato e clicca su Attività parlamentare M5S x infopoint|Facebook. Gli altri, solo finte promesse mimetizzate da fatti, per chi ci crede probabilmente come te
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      solita capra piddina!!ma vai affanculo !!!
    • Giovann Orlando (gianni77) Utente certificato 4 anni fa
      Bla bla bla... bla
    • Angelo D'Ambrosio Utente certificato 4 anni fa
      Domandina facile facile, per chi hai votato?
    • Andrea S. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie per questo sprazzo di democrazia. Inutili. Spero che quelli come te siano i primi.
    • Loris Penazzi Utente certificato 4 anni fa
      Liber di pensarla come ti pare ma che siamo rimasti in pochi e' una tua illusione o forse speranza .
  • paolo.est . Utente certificato 4 anni fa
    nuovo post!! paolo
  • Giorgio O. Utente certificato 4 anni fa
    non vale ricordare che senza Beppe, il M5S non esisterebbe, che molti eletti in Parlamento devono a Beppe l'incredibile risultato elettorale delle politiche. E'comunque evidente da un pezzo che se nel Movimento non si crea una struttura, comitato, o come volete chiamarlo, che determini la linea politica e l'organizzazione interna, il Movimento subirà continuamente transfughi ed epurazioni. Per quanto riconosca a Beppe meriti incommensurabili sulla creazione del Movimento, da uomo libero nel pensiero, sostengo che gli errori di comunicazione sono evidenti, sappiamo che l'informazione è asservita alla partitocrazia, che travisa e manipola ogni dichiarazione di Beppe, e di ogni parlamentare del M5S,l'attacco concentrico di giornalisti prezzolati di Rai, mafiaset e LA7 è quotidiana, assidua e continua. Detto questo, riconosciuto un problema, si approntano le soluzioni : elezione online di rappresentanti di un direttivo politico, con la partecipazione di rappresentanti parlamentari, Grillo ovviamente presidente, e la presenza anche di Casaleggio, che se ha un ruolo nel Movimento, deve essere visibile, alla luce del sole. il Direttivo determina la linea politica, le priorità e la comunicazione all'esterno del Movimento, propone accordi, regola l'aspetto economico del movimento, ho costituito e diretto molte associazioni, e vi garantisco che senza una Direzione che regoli i rapporti interni, il Movimento è destinato a dissolversi per divisioni interne.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    LA CRISI DEL M5S Il fatto del giorno è la crisi del Movimento,i dissidenti,gli epurati,il malumore della base. Se il Movimento è in crisi significa che il sistema è nella merda. Casse dei partiti vuoti con milioni di soldi pubblici versati,editoria sull'orlo del tracollo,la Rai in continua perdita,politica dei partiti in coma profondo,corruzione,ruberie,sparizione di soldi pubblici sui conti correnti personali dei politici,la giustizia che non mette mai nessuno in galera,l'evasione che controlla ancora l'economia,la mafia e i suoi accordi con lo stato,le intercettazioni cancellate del Presidente della repubblica,mancino alla sbarra. E il M5S sarebbe in crisi? Che crolli tutto così ci rendiamo finalmente conto dov'è la crisi.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Perfetta considerazione..ma abbiamo molti troll che sono...riapparsi all'improvviso!!!!!
  • orlando solari Utente certificato 4 anni fa
    LA NS BATTAGLIA PRIMARIA E' USCIRE DALLA DITTATURA DELL'EURO DALLA FINANZA FASCISTA EUROPEA CHE CI SCHIAVIZZA CHE DISTRUGGE LE CONQUISTE SOCIALI E PARLA DI GLOBALIZZAZIONE http://nelmatrix.blogspot.it/2013/06/euro-dittatura-e-comunicazione.html
    • Stefano A. Utente certificato 4 anni fa
      Usi l'aggettivo fascista a sproposito, non sai, evidentemente, cosa significa.
  • paolo.est . Utente certificato 4 anni fa
    !
    • paolo.est . Utente certificato 4 anni fa
      allora!!! non riesco a postare un mio pensiero sulla riunione di stasera.. come est possibile!!!!! paolo
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Se oggi non viene espulsa la gamberetta, mi espellerò io da elettore del Movimento. Coerenza, oppure andate pure a FC
  • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
    Con tutti i problemi che ha l'Italia che sono la causa dei voti che il m5s ha percepito, state a parlare della Gambaro! Parlate dell'IMU, di come la fareste pagare e a chi, parlate dell'iva se è giusto che aumenti e dove prendereste le copertura in caso di annullamento, parlate di scaricarci le spese dalle tasse, parlate di proposte innovative, parlate se la droga bisogna comprarla dalla mafia, favorendola, o in farmacia, distruggendola, parlate dei compro oro gestiti da network mafiosi e delle sale gioco che incassano 100 miliardi all'anno. Altro che cazzate e frasi fatte. Siete dei CAZZARI!! Forse degli Ultras di qualche squadra di calcio in ferie o forse dei capelloni drogati di qualche centro sociale? Perche' invece di parlare di cose serie che interessano il Paese continuare a scrivere post di violenza senza nessuna consistenza? Povero Grillo che continua a dire che la Rete è vincente, pover'uomo, povero illuso.
  • adriano fontanot torino 4 anni fa
    Ma che cazzo è questo fondo di garanzia da 5 mld per le PMI? Forse il fondo dal quale attingeranno a man bassa le imprese dei politici?
  • gilberto serafini Utente certificato 4 anni fa
    E' triste che in questo momento della storia d'Italia, con la gente che muore suicida per problemi economici, tanti che non dormono per paura di fare la stessa fine, il governo che non passa giorno che non prenda per il culo i cittadini, noi si stia qui a parlare perchè il tal giornale ha diffamato il Movimento. La verità purtroppo è sotto gli occhi di tutti: il movimento è semplicemente un "flop". Un qualcosa di in teoria terribilmente attraente, in realtà assolutamente incosistente. Se questa gente avesse le palle, se non dovesse dipendere dall'unico che può decidere ma che non decide niente anche per una piccola cazzata, se di tutte le cose che avete promesso aveste provato a metterLe in pratica, ma per davvero, a costo di bloccare il paese, oggi i giornali ed i giornalisti tremerebbero al solo pensiero di potere fare il minimo torto al Movimento. Purtroppo invece tutti ridono e si divertono a inveire per loro convenienza, causa l'assoluta inesistenza di una qualsiasi ombra di linea politica, o di scontro coin le attuali istituzioni. Per caso Vi siete accorti che il governo ha fatto una legge contro il rimborso dei soldi ai partiti che partirà nel 3.000 dopo Cristo? Lo sapete che L'Imu era da pagare oggi nonostante le promesse di quel buffone di Berlusconi? Vi siete accorti che l'impignorabilità della prima casa è una presa per il culo?. Se no, dimetteteVi perchè siete degli incapaci a meno che non siate dei venduti, se si, vale lo stesso discorso, ma aggravato. Distruggete questa cosa al quale tutti si sono aggrappati e nessuno ha fatto niente. Date la opportunità alla gente, a quelli che ancora Vi seguono, di guardare anche da qualche altra parte, appena sarà possibile, e soprattutto, VERGOGNATEVI!!!!!!!!!.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      @Armando "ci si accorda senza scendere a compromessi" è un ossimoro
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Cerco di risponderti a tono..anche se gli altri ti hanno risposto giustamente, ma con frasi inapproprtiate. Ti dico: Cosa può o poteva fare il m5s contro il governissimo(inciucione)? Siamo all'opposizione,ricordi? Pretendi che in un mese o due il m5s ribalti tutte le angherie ecc. che hanno fatto (in accordo segreto) il pd-pdl in 20 anni? Dici bene che l'imu-finanziamento-impignorabilità ecc. sono una bufala...ma chi l'ha fatta? Il governissimo no? Cosa potevamo fare noi? Picchiarli,prenderli a botte in parlamento?
    • armando angelini Utente certificato 4 anni fa
      Se c'è uno che deve vergognarsi quello sei tu. In democrazia si parla, si discute,ci si accorda senza scendere a compromessi.
    • Loris Penazzi Utente certificato 4 anni fa
      Ma informati buffone l'IMU da pagare oggi e' per la seconda casa.........ignorante...stracazzaro...
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      impiccati , stronzo
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      ma vafanculo tu e sti strunzate ca dice.
    • mi sento responsabile... 4 anni fa
      tu di scriver queste sciocchezze...
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    gambaro fuori......usiamola come piede di porco per scardinare il progetto di alfano s. , civati , sel e i favia. li vogliamo vedere tutti in faccia i traditori , venduti al porco piddino ed ai loro lacche'
  • mi sento responsabile... 4 anni fa
    vivere o restar nel limbo della vita fermo, immobile come una pianta oppur scalzar quelle radici e correr il rischio che comporta La prendo dunque questa vita mia con queste mani rudi callose, oneste la prendo seriamente su consiglio di Viviana non come uno scherzo od un bicchiere mezzo vuoto ma come un alto muro che innalzo a difesa di me stesso e dei fratelli la dono con le mani mie affinchè ritorni la speranza Prendo seriamente questa vita mia perchè non resti il mio ricordo di aver scelto di non vivere... grazie Viviana
  • giudeppe antonio calafati Utente certificato 4 anni fa
    Tempo fa avevo suggerito,visto che fra gl'attivisti ci saranno sicuramente degli avvocati,di costituire un "CENTRO studi LEGALI" (quello dei radicali si chiamava "Calamadrei")Che in questi giorni di spietata guerra mediatica,potrebbe valutare le varie querele con richiesta di smentita,e eventuale risrcimento,nei vari T.G.veline articoli trasmissioni ecc., ecc. e ci sono eccome gli estremi.IO avevo visto un post che invitava i possesori di laurea in giurisprudenza a farsi avanti. Spero quindi esista gia un "Centro-Studi-legale-5 Stelle".Nel caso non esista questa realta ragazzi chi di voi e un Avvocato fatevi avanti il M 5 S a bisogno di voi!! Bisogna combatterli con le Armi giuste e se siete bravi coi risarcimenti vi pagate le parcelle e ne rimane per la causa,xche anche se amo BEPPe UN PO DI soldi x far lotta politica servono,a volte manca la benzina x andare ai meetup,credetemi!!!
    • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
      Beh...Leggo su questo sito: "Lo Scudo della Rete è Il blog a disposizione con un'area di aiuto per i blogger querelati con gli studi legali cui rivolgersi e l'elenco delle cause in corso contro le pubblicazioni in rete. Copia e incolla il codice: Molto probabilmente questi avvocati non si occupano esclusivamente dei blogger querelati ma anche dei blogger che querelano.
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Alcuni parlamentari M5S sono avvocati, possono occuparsene loro
  • cristina biemmi Utente certificato 4 anni fa
    Non ignoriamo che sono tanti anni che l'informazione in Italia è ridotta al ruolo di portavoce dei vari partiti e dei vari padroni, non è che ha iniziato adesso ad essere serva. Il Movimento è diventato l'obiettivo principale perchè è la voce fuori dal coro, quindi stona. Però bisogna prendere atto che anche i nostri deputati spesso si comportano da veri coglioni(perdonatemi il termine). La discussione sulla diaria è stata una fesseria, l'accordo si doveva trovare seguendo le indicazioni e valutando i problemi dei singoli, senza metterlo in piazza. Stesso argomento gli scontrini. La Gambaro poi o è un'ingenua oppure è in malafede, la questione la risolveranno tra di loro. Non riescono a capire che c'è un'esercito di professionisti dello sputtanamento in agguato? Non saprebbero dove azzannare se i nostri eletti si comportassero da gruppo unito, da corpo compatto, senza mettere su facebook, twitter o davanti ai microfoni di sky i loro personalissimi mal di pancia. Un poco di maturità, un poco di malizia, tanta intelligenza e metà del problema sarebbe risolto.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    i servi venduti a sel , ad ingroia , a civati ed alfano s. si tolgano dai piedi cacciate gambaro , poi datela a noi che la finiamo. poi vediamo fra i venduti chi ha le palle di andarsene.........fermezza, pazienza ma nessuna pieta' per i traditori del popolo
    • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
      amico calmati, il m5s rappresenta solo un terzo del popolo, per cui devi abbassare i toni fascisti che non fanno bene al movimento. Il potere non si conquista ne' sbraitando nè con le lotte di piazza. si esercita il diritto di voto magari proponendo invece di protestare. Tiu cosa proponi per esempio per l'IMU e l'IVA? cosa ne pensi della droga? Quale legge proporresti per dare piu' lavoro ai giovani e dove prenderesti le coperture? Dai scrivi qualcosa invece di sparare cazzate sfasciste. L'ultima cosa che l'Italia ha bisogno è di gente come te e come tanti su questo blog. Datti una calmata cosa che tanti dovrebbero fare su questo blog. E' per questo che il movimento sta perdendo consensi.
  • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
    non trovo il mio post perciò lo riscrivo. Credo che a tutti i lettori del blog interessino le risposte alle seguenti domande e che ci vengano date da persone autorevole ed edotte del m5s in base a cio' che prevede la legge: 1) puo' un parlamentare eletto per un certo partito staccarsi dal suddetto e trasferirsi in un altro per il quale il popolo non lo ha eletto? 2)se sì puo' farlo nella stessa legislatura o deve ripresentarsi al vaglio degli elettori? 3) possono i parlamentari staccarsi dal partito per cui sono stati eletti e formare durante la medesima legislatura un altro partito? 4) se si, hanno diritto ai famosi rimborsi elettorali per cui se i grillini scissionisti formassero un altro partito potrabbero attingere ai 42 milioni restituiti dal m5s? 5) il parlamentare grillino che venisse scacciato dal movimento dove dovrebbe andare per legge? A casa o puo' spostarsi dove vuole?
    • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
      .....e allora di cosa ci lamentiamo se i parlamentari lasciano il movimento? E' costituzionale!
    • Antonio N. Utente certificato 4 anni fa
      Una bella lettura della costituzione aiuterebbe... L'Articolo 67 della Costituzione della Repubblica italiana recita: « Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato» Parte dal postulato, presente in quasi tutte le democrazie odierne, che l'eletto al parlamento rappresenti tutti e non solo quelli che lo hanno eletto, e di conseguenza, per il bene del paese, può svincolarsi dal mandato della parte che lo ha eletto.
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    MA COSA CI FANNO I PARTITI E LA CHIESA CON TUTTI GLI IMMOBILI PAGATI CON I NOSTRI SOLDI ? CHI LI UTILIZZA ? DI QUANTI IMMOBILI E PARTECIPAZIONI SONO INTESTATARI I POLITICI E LORO PARENTI E CON QUANLI SOLDI SE LI SONO COMPRATI ? ALLORA BEN VENGANO I GIORNALISTI, GLI HACKER E QUANT'ALTRO PER FAR CHIAREZZA QUANDO LA PROCURA E LA CORTE DEI CONTI DORMONO. QUESTA GENTE HA AFFAMATO UN POPOLO PER FARE I LORO PORCI COMODI MISCHIANDOSI ANCHE CON LA CRIMINALITA' ORGANIZZATA, I SERVIZI SEGRETI DEVIATI E MAGARI ANCHE I TERRORISTI PER POI SCARICARLI AL MOMENTO OPPORTUNO. NON PUO' ESISTERE UN MONDO DI SCHIAVI AL SERVIZIO DI POCHISSIMI RICCHISSIMI E CRIMINALI SEMPRE IMPUNITI.
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    TRE PASSAGGI ..... E PALLA IN RETE 1) Sfoltire i gruppi da coloro palesemente contro gli interessi del Movimento (Gambaro et "serpentelli vari"; 2) cambio di destinazione del rimborso elettorale e/o dei risparmi dei Parlamentari (ad Emergency con vincolo all'uso in Italia) 3) Comunicare la lista dei "graditi" di un possibile governo a 5 stelle per dimostrare di essere pronti a subentrare nel caso (molto probabile) che l'attuale governo per l'incapacità a fronteggiare la crisi economica o per smarcamento dei partiti. Qualche nome: Zagrebelsky (pres. del consiglio), Strada (sanità), Casson (interni), Rodotà (Giustizia succ PdR), Di Pietro (vice presidente del consiglio), etc W IL M5S Coraggio Ragazzi GRAZIE BEPPE
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    M5S: 15 senatori,nessun addio. Campagna per minare movimento Roma, 16 giu. - 'I senatori e le senatrici Alessandra Bencini, Rosetta Blundo, Elisa Bulgarelli, Francesco Campanella, Monica Casaletto, Cristina De Pietro, Paola De Pin, Serenella Fucksia, Mario Giarrusso, Barbara Lezzi, Michela Montevecchi, Ivana Simeoni smentiscono personalmente che siano dei 'parlamentari decisi ad andar via'. E' evidente che la campagna mediatica in atto e' tesa a minare le fondamenta del movimento al quale si lascia spazio solo per sterili polemiche anziche' informare circa il buon lavoro svolto in parlamento'. E' quanto precisa una nota del gruppo M5S del Senato, in merito a un articolo comparso su 'La Stampa'. . Questa è la stampa!! poi si accusa Grillo di fare discorsi falsi! Ma annatevene tutti a...!
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/m5s-15-senatorinessun-addio-campagna-per-minare-movimento/news-dettaglio/4360111
  • emiliano u. Utente certificato 4 anni fa
    JACOPO IACOBONI .....VI ASSICURO CHE NE SA PIU DI NOI....I VENTURINO LE GAMBARO E I MASTRANGELI....NON SONO MICA FINITI....ASPETTIAMO IN TREPIDA ATTESA I CURRò I FUKSIA I GIARRUSSO E I CAMPANELLA....E SICURAMENTE NE SALTERANNO FUORI ALTRI LA STAMPA FA SCHIFO è VERO....MA CERTI PARASSITI ALL'INTERNO DEL M5 S SONO PEGGIO.... LOMBARDI DI BATTISTA DI MAIO FICO CANCELLERI NUTI MORRA E MOLTI ALTRI CHE NON CONOSCO SONO GLI UNICI CHE VERAMENTE MI RAPPRESENTANO....IL RESTO MIRACOLATI DALLA RETE CHE CREDONO DI SFRUTTERE IL MOVIMENTO PER I LORO LOSCHI INTERESSI CHE RAPPRESENTANO I VECCHI VOLPONI DELLA POLITICA ITALIANA E NON DI CERTO I COMUNI CITTADINI COME ME CHE AVEVANO DATO LORO UNA CHANCES PER FARSI PORTA VOCE E NON PER ARRICCHIRLI DENTRO QUELL'INUTILE POSTO CHE è IL PARLAMENTO MENTRE QUI FUROI LA GENTE CONTINUA A PASSARSELA SEMPRE PEGGIO SENZA PIU NEMMENO SAPERE.......CHE COSA STIAMO ASPETTANDO PRIMA CHE QUESTI CI POSSANO DERUBARE OLTRE LA DIGNITà E IL FUTURO.....ANCHE LA SPERANZA !!!!
  • remorenzo 4 anni fa
    La stampala sapevatelo? sapetelo.
  • Claudia 5 Stelle 4 anni fa
    PD e PDL stanno continuando il governo Monti ma non vi rendete conto che la banca Inglese The Goldman Sachs Group, dove Monti, Draghi e prima ancora Prodi e tanti altri fanno i consulenti e la stessa dicide le sorti degli Stati della Borsa delle Aziende ha dato come direttiva prioritaria "prosciugare L'Italia"? Il Govermo Monti C. è stato fatto da Napolitano per questo, e sia Berlusconi che Bersani lo sapevano. Ed una volta che Monti C. ha ridotto gli ITALIANI in mutande e raggiunto il traguardo prefissato dalla casta hanno fatto finta di togliergli la fiducia. Napolitano ha avuto ordine dalla banca londinese da Monti e Draghi di dare a Letta il mandato di formare un nuovo Governo insieme al PDL, insomma come col governo Monti e continuano a prosciugare... Finiremo peggio della Grecia perchè ancora purtroppo gli ITALIANI continuano a credere alle loro stronzate ed anche pilotati dalla mala informazione politicizzata, gli ITALIANI non vogliono votare Grillo perchè i giornali e le tv li stanno rincoglionendo e portando dove vogliono loro, e continuano a dire che il M5S non ha fatto ancora niente (MA cosa ha fatto in 20 anni il PDl ed il PD-L per l'ITALIA? niente hanno solo pensato ai loro interessi personali, fregandosene di tutti gli ITALIANI).poveri stupidi ve ne accorgerete quando avrete davvero la M. fino agli occhi. Poi volevo aggiungere: Cari giornalisti e Tv se fate un programma tv e interviste sui giornali dove fate parlare i parlamentari che oggi stanno in parlamento non potete far intervenire EX 5 STELLE perchè è palese che un ex parla solo male.. ma voi è questo che dovete far sentire alla gente vero?, E NO CARI MIEI.. per giusto e per legge dovete far intervenire 5 stelle che oggi ricoprono il ruolo in parlamento e non EX perchè altrimento noi pretendiamo di sentire anche gli EX di PD-L e PDL. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA PERDERETE PRESTO LA POLTRONA VEDRETE!! W BEPPE GRILLO!!
  • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
    qualcuno che conta nel m5s potrebbe scrivere un articolo su cosa impone la legge su chi voglia o debba lasciare un partito? Le risposta che credo interessino tutti gli italiani dovrebbero essere relative a queste domande: 1) puo' un parlamentare lasciare un partito per il quale è stato eletto dal popolo e trasferirsi in un altro partito dove non è stato eletto? 2) puo' un partito o movimento, esautorare un parlamentare eletto dal popolo che non è d'accordo con i vertici di tale partito? 3) possono piu' parlamentari eletti per un partito formare nella stessa legislatura un altro partito senza passare al vaglio degli elettori?
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Le risposte vanno cercate nell'art. 67 della Costituzione per quanto riguarda il mandato parlamentare, disposizione comune alla quasi totalità delle democrazie rappresentative. Per garantire la democrazia i costituenti ritennero opportuno che ogni singolo parlamentare non fosse vincolato da alcun mandato né verso il partito cui apparteneva quando si era candidato, né verso il programma elettorale, né verso gli elettori che, votandolo, gli avevano permesso di essere eletto a una delle due Camere (divieto di mandato imperativo). Il vincolo che lo lega agli elettori, invece, assume la natura di responsabilità politica, e qui l'attenzione si sposta sullo statuto e sul regolamento dell'organizzazione mandataria. M5S ha un non statuto e nessun regolamento, basandosi invece su una delle più devastati trovate dell'ideologia capitalista: la proprietà intellettuale a mo' di marchio di fabbrica
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      si, non hanno vincolo di mandato ed a me pare 'na strunzata (in pratica gli eleggi perchè facciano una cosa e poi ne fanno un'altra, magari completamente opposta a quella per cui li hai votati) es. illustri Razzi Scilipoti
  • Anónimo roberto l'apolitico 4 anni fa
    Cari amici Grillini, in questo nostro povero Paese sono in pochi coloro che chiamano ogni cosa con il giusto termine: Se qualcuno ha scritto veramente cose false su questo o quel giornale, quotidiano o altro che sia deve essere chiamato con il giusto termine: PEZZO DI MERDA, BUFFONE, BURATTINO, LECCACULO ETCC. Bisogna solo aver coraggio ! E' ora di finirla con il dire che l'informazione è spesso scorretta e non veritiera! Sappiamo benissimo tutti che ogni testata di rif o di raf appartiene o sostiene una certa classe politica di riferimento e pertanto siamo sempre alle solite: Guelfi o Ghibellini! Basta !Ci siamo tutti rotti i marroni! Parliamo invece di tutti quelli che per anni si sono mangiati questo Paese e che oggi con le briciole rimaste vorrebbero farci credere di esere in grado di rimettere in moto l'economia e di ricostruire i grattacieli! E' troppo tardi! Le liberalizzazioni hanno permesso a pochi di fare tutto, anzi direi troppo e di arriccchirsi: ai supermercati hanno permesso di togliere il lavoro ai piccoli commercianti, alle multinazionali di togliere il lavoro ai piccoli artigiani, viene difficile ora pensare come ricreare lavoro: bisognava solo essere lungimiranti e non essere ottuso ed ingordi! Se non fossimo già nella m...... fino al collo, saprei bene cosa consigliare alla gente per uscire dal pantano nel quale ci hanno affondato! Chi lo ha già fatto, su mio suggerimento, da anni, oggi non ha certo grandi problemi di sopravvivenza: sta alla finestra e si gode lo spettacolo, perchè come avrete tutti compreso bene solo di puro spettacolo si tratta e nulla di più!
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    DAhttp://www.liberoquotidiano.it/news/930018/Elenco-immobili-di-Bersani-ne-ha-per-un-miliardo-di-euro.html Forse non lo sanno nemmeno loro, ma al catasto non hanno dubbi. La più grande immobiliare di Italia è quella della politica. E il palazzinaro per eccellenza di Palazzo è Pierluigi Bersani. Incrociando come dovrebbe Attilio Befera i dati dei registri delle Camere di commercio con quelli di Sister dell’Agenzia del Territorio, Libero è stato in grado di disegnare la prima vera e completa mappa immobiliare della politica italiana. I partiti politici, le loro organizzazioni territoriali, i circoli, le società immobiliari controllate direttamente e indirettamente hanno in mano oggi 3.805 fabbricati sparsi in tutta Italia e 928 terreni. Le loro rendite catastali, agrarie e dominicali sommate ammontano a circa 2,8 milioni di euro, che ai fini della nuova Imu di Mario Monti indicherebbero un valore fiscale di circa 500 milioni di euro. In media per avere un valore reale di mercato bisognerebbe più che raddoppiare questa cifra, arrivando quindi a circa 1,2 miliardi di euro. Di questa somma l’80% circa riguarda proprietà immobiliari che risultano ancora in capo alle forze politiche in cui pianta le sue radici il Pd. Significa che sparso ovunque e gelosamente custodito in forzieri, fondazioni e strutture territoriali, Bersani può contare su un patrimonio immobiliare che vale quasi un miliardo di euro in caso di valorizzazione. Gran parte è intestato ancora al Partito democratico della sinistra e alle sue strutture territoriali (unità di base, federazioni regionali, comunali e territoriali di varia natura), nonché alle immobiliari che risultano ancora di sua proprietà. Solo nell’area Pci-Pds-Ds-Margherita-Ppi-Pd sono 831 i diversi codici fiscali che risultano intestatari di fabbricati. Vecchie sezioni - Fra questi ci sono sicuramente le sezioni del vecchio pci, che risulta ancora intestatario al catasto di ben 178 fabbricati e 15 terreni. Ma vedendo numeri di vani e ca
  • Barbara M. Utente certificato 4 anni fa
    Avete 160 parlamentari dico CENTOSESSANTA. Con centosessanta eletti si può rivoltare un parlamento. Lo si può mettere (in modo democratico, s’intende) a ferro e fuoco. Si può armare ogni giorno che dio ha mandato in terra un casino che manco te lo immagini. Certo, bisogna essere capaci di farlo. E voi ne siete capaci? Che ci state a fare lì dentro?
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      Si proprie scema.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      no, non si può fare niente se gli altri 840 decidono di unirsi a palla contro di te e cerca di non scrivere delle sciocchezze!
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
      Barbara di nome e di fatto...
  • emiliano u. Utente certificato 4 anni fa
    LO DICO DA SICILIANO, MA CAMPANELLA E GIARRUSSO....FANNO PUZZA E NON DA ORA SONO ORMAI 2 MESI CIRCA CHE IL FETORE DA ROMA ARRIVA SINO A CATANIA.... FIDATEVI !!!
  • Bad Hands 4 anni fa
    la storia ci dice che la stampa è in mano a geni (da intendersi come plurale di gene) non propriamente democratici... fanculo la stampa!! però, beppe... un bel po' di pulizia mi sa proprio che la devi fare... fuori dai coglioni tutti quelli che sono diventati ONOREVOLI!
  • Carmine Fascella 4 anni fa
    PARTE SECONDA : Succede sempre in politica, che ad un certo punto magari per grazia ricevuta ci si trova in contesti importanti dove si gestisce potere, e quel potere ti da alla testa, facendoti dimenticare chi eri prima, quindi innescando un meccanismo di onnipotenza. Ci vuole umiltà e consapevolezza di quel che si è, un dirigente politico per essere tale deve essersi confrontato per molto tempo nei contesti della politica. Mi pare invece che alcuni nostri parlamentari pensino di essere dei dirigenti politici, non è così fate un atto di umiltà. Imparate ad ascoltare tutti, e soprattutto chi ha una vita vissuta, poi decidete in libertà. Come dice il mio amico Maestro Salvatore Morra al momento io mi fido solo e sempre di Beppe Grillo, non per partito preso vista la mia lunga militanza politica, ma perchè Beppe opera dando l'esempio in totale coerenza con ciò che ha detto di voler fare, creando lo strumento che tutti noi stiamo utilizzando ovvero il M5S. Questo non significa che Beppe Grillo non abbia commesso errori, e ne commetterà ancora altri probabilmente. Credo che noi tutti dovremmo attivarci per realizzare una interlocuzione tra noi più produttiva. I nostri parlamentari hanno sempre detto che erano i terminali del movimento, bene non se lo dimentichino in quanto mi pare che qualche mancanza di comunicazione è già in essere, e non mi riferisco ai così detti "dissidenti". Quindi la mattina quando ci alziamo, tutti ma proprio tutti, facciamoci un bel Bagno di Umiltà, e poi andiamo nei luoghi deputati alla politica e nelle piazze e realizziamo fatti. Ad Maiora
  • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
    Ho proprio l'impressione che Alessandro Di Battista non tradirà mai l'elettorato, sono orgoglioso. Cordialità
  • Silvana R. Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo; i giornalisti cercano in ogni modo di sollevare dubbi, ma stanno molto attenti a non scrivere ciò che il M5S ha fatto di buono. Il M5S è presente in Parlamento e la sua sola presenza crea scompiglio nei partiti. Tutti temono il M5S a tal punto da sottoscrivere alleanze mai imnmaginate (pdl e pd), da proporre - finalmente - qualche risparmio nei costi della politica e persino la non pignorabilità della prima casa, mai neanche lontanamente pensata in tutti questi anni, nei quali un certo numero di persone hanno deciso di SUICIDARSI
  • paolo p. Utente certificato 4 anni fa
    sono andato a leggermi l'articolo di oggi sulla stampa ma non mi sembra che si parli di scissione . Si parla di quindici senatori che dicono in una nota di non essere interessati ad alcuna scissione. Dove sta la verità?
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      quella che ho copiato è repubblica http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/m5s-15-senatorinessun-addio-campagna-per-minare-movimento/news-dettaglio/4360111 quando finirà questa gogna mediatica? questi giornalisti prezzolati e menzogneri fanno proprio schifo e assieme a loro fanno schifo tutti i TROLL che imbrattano questo blog come quelli de IFQ
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Repubblica M5S: 15 senatori,nessun addio. Campagna per minare movimento Roma, 16 giu. - 'I senatori e le senatrici Alessandra Bencini, Rosetta Blundo, Elisa Bulgarelli, Francesco Campanella, Monica Casaletto, Cristina De Pietro, Paola De Pin, Serenella Fucksia, Mario Giarrusso, Barbara Lezzi, Michela Montevecchi, Ivana Simeoni smentiscono personalmente che siano dei 'parlamentari decisi ad andar via'. E' evidente che la campagna mediatica in atto e' tesa a minare le fondamenta del movimento al quale si lascia spazio solo per sterili polemiche anziche' informare circa il buon lavoro svolto in parlamento'. E' quanto precisa una nota del gruppo M5S del Senato, in merito a un articolo comparso su 'La Stampa'. .
  • Carmine Fascella 4 anni fa
    PARTE PRIMA : Attenzione a questa moda delle modifiche costituzionali, l'Art.67 è stato pensato dai Padri costituenti per il pericolo di tentativi dittatoriali, il problema non è la Costituzione, anche perchè il vincolo politico di mandato esiste eticamente e moralmente. Il vero problema sono le donne e gli uomini che si scelgono, forse dobbiamo stare più attenti nella scelta dei candidati, come prima delle lezioni mi sono sforzato di evidenziare e pure qualcuno mi ha frainteso in epoca non sospetta. Rischiamo di cadere nella trappola dell'attuale categoria politica e partitica, i quali per nascondere il loro fallimento politico tentano di attribuire alla Carta Costituzionale i motivi dell'incapacità politica. Il sistema partitico e della Troika finanziaria hanno inserito in Costituzione il pareggio di bilancio, e lo hanno fatto in due giorni, quando sono interessati alle loro leggi per i loro interessi ci mettono due - tre giorni per approvare una legge o addirittura una modifica costituzionale, che preciso essere illegittima, quindi ciò significa che la Costituzione e le regole funzionano. Il punto è che loro le fanno funzionare solo quando gli conviene. Non possiamo dare la colpa alla Costituzione per la ignavia di qualche eletto. Se veramente ci sono parlamentari nel M5S che sono dissidenti dovrebbero farci capire rispetto a cosa dissentono, se io ritenessi di non ritrovarmi più nel progetto politico del M5S darei le dimissioni dal Parlamento e/o Senato e me ne tornerei a casa, e lì riprenderei la battaglia politica se veramente sono convinto delle mie posizioni. Però noi del M5S dobbiamo capire e accettare che tutti gli errori, piccoli o grandi, in politica come nella vita si pagano. La cosa che mi lascia perplesso è che questi "dissidenti" non mi pare abbiano l'umiltà di capire che senza Grillo non sarebbero andati da nessuna parte.
  • paoloest 4 anni fa
    o.t.? first buondì a tutti!!! est ora di pranzo quindi vi propongo questa gustosa ricetta: Spiedini di gamberi Gli spiedini di gamberi sono un piatto leggero e sfizioso. Sgusciate i gamberi e dopo averli infarinati , infilateli negli spiedini di legno. In un tegame mettete l’olio e aggiungete gli spiedini di gamberi , sfumate con il vino , salate e pepate. fate cuocere il giusto. poi servite buon appetito:)))) paolo
    • mi sento responsabile... 4 anni fa
      soave, la mia dedica era dovuta alla sua tirata d'orecchie nei miei confronti...essendo pessimista di natura, lei m'ha scritto che non serve un..... guardare il bicchiero mezzo vuoto. e comunque tu carissima, dolcissima, non sporchi mai...scrivi profondo.
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      dai cristiano ti aspetto a roma!!! tanto fai prima tu ad arrivare da fuori che io nel traffico della mattina!
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      ciao cristiano, non mi va di "sporcare" con un mio commento la beltà della poesia per viviana... posto qui la mia ammirazione, anche per la tempistica, troppi post a suo sfavore... ;)
    • paolo.est . Utente certificato 4 anni fa
      nike non avevo fatto in tempo a salutare manu che la mannaia est ricaduta sul mio collo!!! sto per abbandonare, lo staff, non mi pensa proprio... paolo
    • mi sento responsabile... 4 anni fa
      ops, chiedo venia regina manu i miei omaggi soave niche, un carissimo saluto...potessi scaverei per raggiungerti in quel di Roma, martedì..:(
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      una ricetta? ma sei un clone di paoloest? come il clone della vivaina v,,? 'giorno a tutti
    • mi sento responsabile... 4 anni fa
      ciao fratello...aggiungiamo salsa rosa?
    • paoloest 4 anni fa
      manu ciao anche a te che le stelle siano propizie a tutti!! paolo
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      weeeeeeee Paolo, ciao!!
    • paoloest 4 anni fa
      serè non lo dire a nessuno , ho copiato et incollato una ricetta dal web:))))) come cuoco sono rimasto all'uovo sodo:) ciao paolo
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
      Permettimi Paolo, ma i gamberi NON vanno mai sbucciati; prima cuocerli e solo dopo sbucciarli. Altrimenti fai come i cinesi
    • paoloest 4 anni fa
      luca ciao!!!! ieri sera mi hanno affondato di nuovo!!! paolo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao paolo!!
  • massimo scartaghiande Utente certificato 4 anni fa
    Io credo che alla luce dei fatti e specialmente quello che si è visto in negli ultimi mesi, le speranze di salvare la nostra amata Italia sono quasi ridotte a lumicino o nulle..non ci salva più nessuno, lo ha detto anche il caro Beppe in qualche suo post, scrisse che con lui però saremmo stati almeno un pò più allegri. A questo punto dico che se i 2/3 del popolo italiano crede ancora a questa accozzaglia di ladroni, soci dei partiti che ci governano, vuol dire essere masochisti, stiamo andando incontro alla fine e fingiamo come se il problema non fosse nostro...quando ci sveglieremo? Quando sarà davvero troppo tardi, quando non avremo neppure la forza di aprire più gli occhi...sarà troppo tardi...diamoci una mossa..uniti tutti insieme con Grillo forse qualche speranza piccola ancora c'è..continuando su questa strada solo la fine e il buio.
  • Obi Kenobi Utente certificato 4 anni fa
    Trovo molto significativo questo intervento di Scanzi sul "Fatto Quotidiano". Credo rispecchi in pieno il pensiero di molti dei sostenitori del Movimento che apprezzano i vostri sforzxi ma sono stanchi delle liti interne. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/16/m5s-della-vicenda-gambaro-non-ce-ne-frega-nulla/
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      "Il dissenso esiste e deve esistere", la scarto interindividuale è l'indicatore per antonomasia della libertà e della democrazia e tutti i sistemi autoritari si concentrano proprio sul suo annullamento, con le buone o con le cattive maniere. Michel Foucault ce lo ha spiegato bene in "Sorvegliare e punire"
  • Giova 4 anni fa mostra
    Siete veramente patetici. Avete appreso in neanche 6 mesi tutti i vizi della politica: non sapete riconoscere una sconfitta elettorale, ve la prendete con la stampa, offendete sempre e comunque che vi critica, quando ve la prenderete anche con i giudici?
    • Amedeo D. Utente certificato 4 anni fa mostra
      fuori da qui. fuori. sparisci.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ahahahah ahahahah che pirlate scrivi!!!ahahaha dai torna in sezione e vota pd!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    mi sembra giusto facciano diretta streaming sul caso gambaro!!!io rispetterò le decisioni prese dall'assemblea dei nostri ragazzi!!!!qualunque sia!!!
  • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
    Bravissimi Senatori e Senatrici autori di questo post.Concordo in toto.Il Fascismo fu forse il primo al mondo ad utilizzare la moderna "arma" della propaganda. Mass-media, manifesti, cinematografia: tutto rivolto a magnificare l'operato del regime. Anche negli altri paesi del mondo fu fortissimo il suo sviluppo durante la seconda guerra mondiale. In seguito la propaganda è stata utilizzata per guidare le menti delle persone, per influenzare il più possibile il comportamento della gente comune. I manifesti, i telegiornali, i talk show, le trasmissioni “politiche”, le interviste…tutto serve a creare favore nei confronti del regime e svalore/sfavore nei confronti dell’opposizione. Dall’accanimento mediatico pressoché rivolto unicamente contro Beppe Grillo e il M5S se ne deduce che il Regime considera queste le uniche entità a fare opposizione. E’ facile capirne il motivo: Quelli che fino all’altro ieri si proclamavano nemici fra loro sono diventati alleati. Oggi viene praticato il fenomeno del mainstreaming (ossia di una sorta di semplificazione sistematica delle notizie e dei messaggi che provengono dal teleschermo per rendere più facile e senza sforzo la loro assimilazione da parte degli spettatori di qualunque livello culturale. Questo fenomeno è ancora più accentuato in televisione dove al pubblico viene fornito una sorta di “modello” semplice, definito e facilmente riconoscibile, sia che si tratti di teleromanzi che di talk-show che di telegiornali. È così che si impongono gli stereotipi, i “personaggi”,le mode, le opinioni.Per chi si affida al mezzo televisivo la realtà virtuale finisce per essere più “vera” di quella del mondo reale.Come la pubblicità commerciale ha bisogno dell’insoddisfazione e dell’alienazione per promuovere il consumismo come alternativa, i servi del Nulla hanno bisogno della povertà e della disperazione per potersi poi “vendere” facilmente come soluzione e come rimedio a forme di infelicità che essi stessi inducono ed esasperano.
  • Giovanni Carta 4 anni fa
    SALVE, CITTADINI.......MA AVETE NOTATO CHE IL GOVERNO PD-PDL STA APPROVANDO DEGLI EMENDAMENTI CHE AVEVAMO PRESENTATO NOI DEL M5S? VEDI FINALMENTE LA : IMPIGNORABILITA' E INSEQUESTRABILITA' DELLA PRIMA CASA? MOLTO FURBI.......UTILIZZANO LE NOSTRE PROPOSTE DI LEGGE PER FARSI BELLI E FORTI NEI CONFRONTI DEI LORO ELETTORI E DEGLI ITALIANI CHE CI CREDONO COME PECORE!!!!DALL'ALTRA PARTE CI PENSA QUEL CAZZO DI PROGRAMMA DI " QUINTA COLONNA " A GETTARE MERDA SUL M5S, TANTO SIAMO NOI IL PROBLEMA DELL'ITALIA CHE STA MORENDO.....GRILLO: FACCIAMOCI SENTIRE ANCHE IN TV CON UN NOSTRO PROGRAMMA, ANCHE A COSTO DI AUTOFINANZIARCI, MA DOBBIAMO ARRIVARE A FARCI ASCOLTARE DA QUELLE PERSONE CHE VIVONO SOLO DI TV. E CHE NON SANNO USARE IL COMPUTER (E SONO IN MOLTI)......AVANTI TUTTA M5S .... I PARTITI POLITICI CI VOGLIONO DIVIDERE,MA HANNO UNA PAURA MATTA DI NOI, E NOI FAREMMO VEDERE LORO CHI SIAMO E COSA VOGLIAMO.CONTINUIAMO COSI' CHE LI SMERDIAMO. SALUTI A TUTTI
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    scilipoti al tuo confronti e' un santo vattene senatrice e goditi i tuoi sporchi 20 mila euro al mese, al servizio di sel e civati. da oggi diremo ai nostri figli: stai attento amore altrimenti fai la fine di gambaro
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    SE UNA COME GAMBARO RESTA NEL MOVIMENTO SARANNO MIGLIAIA I CITTADINI CHE SE NE ANDRANNO sarebbe come dire che i partiti possono giocare a ditruggere il movimento gambaro va punita perche' agisce nell'interesse dei nemici dei cittadini
    • Lorenzo. 4 anni fa
      Lieti di far parte di una minoranza con i suoi perchè che una maggioranza di mandrapponi!
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      @ranieri Il problema non è il dissenso ma l'assunzione in proprio della consapevolezza degli atti politici che si compiono quando si raggiunge una visibilità tale per cui si coinvolge la collettività. Il comportamento della Gambaro rivela una psicologia berlusconiana, basata sul principio "dico quello che mi pare io non devo rispondere a nessuno: siamo in democrazia o no?". La risposta è semplice: cara Gambaro, con questi media non siamo in democrazia. Quindi, o gli eletti in parlamento si rendono conto in quali acque stanno navigando (e hanno il nostro sostegno, amore, aiuto, collaborazione e supporto) oppure non se ne rendono conto. Se non se ne rendono conto è meglio che se ne vadano da un'altra parte per un motivo banale che non ha nulla a che vedere con il dissenso:abbassano la quota di intelligenza collettiva. Sostiene D'Arcais: "....i nove milioni di votanti.....erano comunque uniti su un punto: volevano che quei voti contassero, subito. Non per fare accordi da vecchia politica, ma per incidere contro la vecchia politica senza aspettare le calende greche del 51%". sergio di cori modigliani
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Dopo l'aula grigia e sorda e il boia chi molla ci mancava solo il nemico del popolo... Ecco, la retorica antidemocratica è stata messa tutta in gioco! Adesso, cari duri e puri, vi conosciamo bene, e vi scanseremo per sempre. M5S torni pure al suo reale 4%
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    Fuori chi fa gli interessi dei partiti dall'interno del movimento
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    GAMBARO GO HOME
  • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
    @ SERENO .. DESPERO Inizierei con un'offesa per di pietro, ma vista la Tua passione evito, io ho conosciuto personalmente la mano o il manganello pesante "dell'animale" (non credo che dargli dell'animale sia offensivo) quando era sbirro a Milano, non sò se è a Tua conoscenza che lui vive a Curno in provincia di Bergamo, zone che io frequento spesso .... la "bestia" è un piccolo principe. Ti inviterei a parlare forse di de magistris magari lo conosci meglio. Senza rancore !!!! Cordialità
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Quando passa un pò di tempo preferisco aprirne uno nuovo, per quanto riguarda l'antonio politico mi risulta che per la campagna elettorale del 2008 abbia lasciato un puffo (fattura non pagata) per la stampa di manifesti e gadget, beh lo fanno in tanti soprattutto i vecchi socialisti che lui ha sempre combattuto e imparato molto .... perspicace !!!! Cordialità
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
      Ma figurati Toto, insulta pure chi vuoi. Conosco senza dubbio meglio de Magistris, mentre Di Pietro certamente meno; il mio era un giudizio politico, sulla schiena dritta che ha sempre mantenuto. Tu mi dici che era un bastardo con il manganello, ok, lo ricorderò, ma continuerò a stimarlo per come si è comportato in politica. P.S.: ma non era il caso di rispondermi nel sottocommento? Un saluto
  • carla capponi 4 anni fa
    la stampa in Italia è ora quello che era anche mesi ed anni fa. Quello che bisogna dire è che qualche "onorevole cittadino" questo lo sapeva già (come lo so io) e mi sembra ci abbia messo del suo. Inopportuno da parte della Gambaro fare quella dichiarazione in tv ma mi rifiuto di credere che nel momento in cui lo faceva non fosse cosciente delle conseguenze per il movimento, e per lei. Magari il mio parere non sarà tra i più quotati ma espellendola secondo me gli si fa un favore. Io la lascerei dove è e aspetterei la prossima mossa; voglio vedere cosa fa se non gli viene offerto l'alibi di essere stata cacciata.
    • carla capponi 4 anni fa
      la parte interessante non è che se ne vada, ma dove va....l'importante secondo me è non dare nessun alibi a questa gente.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Concordo pienamente...vediamo cosa fa ..poi! Si deve tenere solo sotto controllo! Magari dice che se ne va ,da sola, perchè è stata offesa...poverina!!!!
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    BENE COSI . TUTTI UNITI,SOLIDALI E SENZA CURARSI TROPPO DELLA STAMPA. I FATTI LA SMENTIRANNO
  • Cesare Biagiotti 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo, Ti sei accorto che i media italiani fanno schifo e i migliori tendono a fare scoop senza essere sicuri di ciò che scrivono? Mi piacerebbe sapere finora dove tu sia vissuto, inoltre non pensi che la vittoria del M5S sia anche arrivata perchè il movimento non era considerato pericoloso da coloro che manovrano i media. Anzi penso che qualcuno abbia anche fatto i conti giusti: grazie alla vittoria del M5S il Silvio è ridiventato il punto di riferimento della politica italiana.
  • Corrado P. 4 anni fa
    L’Italia come in Turchia !! La dittatura mediatica e politica tende a deprimere l’unico movimento democratico del paese. Il M5S sotto attacco, si vuole dividere il M5S con qualsiasi mezzo. Ci vuole un messaggio forte alla nazione ed al mondo intero. Deputati e senatori del M5S si dovranno astenere di entrare in parlamento per qualche giorno e denunciare con coraggio il violento attacco alla democrazia . Il M5S dovrà ottenere immediatamente il controllo di una rete televisiva di stato, oggi in mano a PD e PDL. Il 25% di una nazione non può e non deve essere messo da parte , sterilizzato e denigrato da un potere mediatico senza precedenti nella storia italiana.
  • luca cappilli Utente certificato 4 anni fa
    Quanti siamo del blog di grillo A votare nel movimento Indichiamolo con un voto o mi piace Si sa l'unione fa la forza
    • Ranieri Grimaldi (nèrigrim) Utente certificato 4 anni fa
      Io non mi sono iscritto, inizialmente per le difficoltà tecniche che lamentano anche altri, poi per obbedire a Grillo, dopo che scrisse che chi non riteneva sufficientemente democratico M5S era fuori: da allora sono fuori e non intendo più votare M5S finché questo sarà un marchio di fabbrica registrato e avrà la rappresentanza e la leadership attuali
    • ALFREDO MARTEL (alfredo65686) Utente certificato 4 anni fa
      A me personalmente non certificano l'iscrizione sebbene l'avrei effettuata nello scorso Dicembre e non si capisce perché dallo staff trovano scuse dicendo che la foto non corrisponde al documento, nonostante gli ho caricato carta d'identità e patente in varie forme e dimensioni, accettate dal caricatore automatico. E avendoli inviato per e-mail tutti i collegamenti delle mie pagine sui vari socia-network. Boh!!! Vai a capire chi comanda queste cose??? Sono un po' rammaricato per questo. https://www.facebook.com/alfredo.martel2?ref=tn_tnmn
  • Rosa P. Utente certificato 4 anni fa
    ho letto un po' di post, molti contro la senatrice Gambaro, che non ha mai dissentito dalle idee delmovimento, non ha mai infranto le regole sottoscritte, ha criticato Grillo solo per i TONI, non per la sostanza. Mi dispiace che qui si attivino quasi esclusivamente quelli che hanno il cibo assicurato e che quindi si possono permettere di aspettare le calende greche per ottenere un po' di giustizia(sempre che ci riescano, in chissà quale futuro) Invece è giusto che chi ci rappresenta in Parlamento pensi ai più bisognosi, a quelli cui spetterebbe il reddito di cittadinanza, a quelli che non vogliono il TAV, a quelli che non vogliono corrotti, portatori di interessi personali ed ineleggibili in Parlamento. Per questi bisogna lottare SUBITO.Credo che in fondo questi signori siano i veri troll e vogliano solo la fine del M5S, anche se fingono di essere "ortodossi". E invece il M5S non deve finire, è l'unica speranza che ci resta: andate avanti, non curatevi della stampa avversa, non date l'impressione di essere "giustizieri fondamentalisti", che già ce n'è tanti, nel mondo e in Italia
    • Loris Penazzi Utente certificato 4 anni fa
      Calma a tutte le gentili signore e signorine che cercano di giustificare la cittadina Gambaro. Per come si è espressa alla stampa pur sapendo che non aspettavano altro e' indifendibile, ha voluto lanciare un siluro mediatico al fondatore di questo movimento , qui si tratta di chiara malafede , alla signora tutto ad un tratto non sono andati giù i toni di Grillo.....io temo che purtroppo sia il classico rappresentante di italiano medio del chiagne e fotte ,vuole solamente farsi espellere dal movimento così potrà fare la vittima ma....si consolerà con ventimila euro al mese alla faccia mia e vostra care signore.....diverso sarebbe se si dimettesse spontaneamente e se ne' tornasse a casa,allora avrebbe tutta la mia stima ma, temo che questa rimanga una flebile possibilita.
    • Rosa P. Utente certificato 4 anni fa
      Danila, la Gambaro si riferiva ai motivi che possono aver determinato il calo dei voti alle amministrative, problema che prima non c'era. Cmq può anche aver sbagliato, ma non si elimina una persona valida(e per comune ammissione la Gambaro lo è)per un errore, altrimenti si dovrebbe eliminare anche Grillo, visto che ha ammesso che di errori anche lui ne ha fatti e ne fa.
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/06/microglobal-macromondo-la-forbice-del.html
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Non credo proprio che rosa sia una piddina e tantomeno un troll. Dice invece cose giuste..eliminare la gambaro non seve a niente...anzi da spunto agli avversari di fare polemiche infinite!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      prima delle elezioni i toni di Grillo le andavano bene alla signora Gambaro, ora sono un problema...suvvia..
    • Rosa P. Utente certificato 4 anni fa
      no Ottaviano Augusto, dal tuo nick si capisce che vuoi fare l'imperatore, ma qui siamo ancora in democrazia, sorry. La Gambaro non si è affatto venduta al nemico, io non sono piddina e tu, se non proprio un troll, sei un disfattista che ha di che sbarcare il lunario. Pensa a chi non ce l'ha, anzichè urlarmi contro, che è da disfattisti maleducati.
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      ROSA MA CAPISCI CHE LA GAMBARO SI E' VENDUTA AL NEMICO? SE LA DIFENDI SEI IN MALAFEDE ANCHE TU SEI TU CHE VUOI LA FINE DEL MOVIMENTO SEI TU CHE HAI IL PANE ASSICURATO......SEI TU LA PIDDINA
  • Francesca F. Utente certificato 4 anni fa
    Non so cosa sia difficile da capire... Ci sono delle regole nel movimento? Bene, devono essere rispettate oppure si prova a cambiarle, ma democraticamente, ossia a maggioranza e possibilmente tenedo in considerazione anche gli elettori! L'unica alternativa onesta e' dimettersi, lasciare stipendio e benefici e tornare a fare il cittadino normale! Purtroppo, i disonesti pronti a cambiare casacca per interesse sono parecchi in Italia, come identificarli prima di mandarli in parlamento? non so; la questione resta aperta.
    • Mario Bottini Utente certificato 4 anni fa
      Non doveva farlo in TV come Grillo aveva detto. Voi discutete del vostro bilancio familiare in piazza o tra le mura di casa vostra? Discutete dell'educazione dei vostri figli in mezzo ad una strada o a casa vostra? Penso a casa vostra e non è scritto da nessuna parte. Non è una questione di regole SCRITTE ma di semplice buon senso. Ben sapendo che i media non aspettano altro che vomitare nefandezze relative al M5S, se la Gambaro voleva discutere sulle nuove strategie da prendere per il futuro o commentare l'attuale strategia, chiedeva a Beppe o ai capigruppo di aprire un'assemblea e fare una discussione a porte chiuse come fecero due mesi fa. La cosa era molto molto molto semplice. Accontentava tutti. Beppe, i senatori, i deputati, gli attivisti, i simpatizzanti e gli elettori. E faceva una bella figura. FINE.
    • Rosa P. Utente certificato 4 anni fa
      scusa, mi dici quale sarebbe la regola che la senatrice Gambaro non avrebbe rispettato? io le ho lette e non ho trovato traccia di "vietato commentare o criticare i TONI usati da Grillo"; non il contenuto, la FORMA
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Questi video di minacce verso i dissidenti,non sono sospetti? Mediaset all'attacco? Qomunque non credo, che gli eventuali dissidenti, siano cosi stupidi, da non capire che non saranno tanto amati, dal popolo m5s.
  • Giuseppe L. 4 anni fa
    signora Gambaro,dopo non venga a dare la colpa alla societa se i suoi figli saranno umigliati dai compagni per il suo tradimento verso M5S e verso grillo. Lei aveva firmato e dato la parola...si ricordi...
  • Marco V. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutti, è chiaro che noi del MoVimento siamo come una tribù indiana, chi ha di più dalla vita si mette in gioco come quelli più "sfortunati " per cercare di vivere in un Paese giusto dove nessuno deve essere lasciato indietro, e tutti NOI siamo spinti da una voglia di GIUSTIZIA, e la GIUSTIZIA vera non ha padroni, ne sponsor, e altrettanto chiaro che tutti gli italiani che vivono bene di e in questa situazione faranno di tutto per disfare, sputtanare e in qualche caso comprare i Nostri rappresentanti. Facciamoci forza e più che altro diamo tutta la nostra disponibilità per aiutare a resistere le donne e l'uomini che lavorano con quella massa di teste di ca... delle istituzioni.
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    Domani, dopo la riunione m5s, presntate una denuncia in procura a questo Jacopo Iacoboni, e fate in modo che venga detto in tutte le tv., richedetene l'allontanamento,il licenziamento! Ovviamente la sostituzione del direttore!!! La forza politica del movimento deve farsi sentire, anche dall'opposizione!!!!
  • Giuseppe Mazzei 4 anni fa
    NON C'E' FUTURO SENZA LIBERO DIALOGO DEMOCRATICO ALL'INTERNO DEL M5S! FORSE RIUSCIRETE A FARE DEI CAMBIAMENTI,MA QUANDO NON CI SARA' PIÛ NIENTE DA SALVARE! AVETE GRANDI POTENZIALITA' MA VI MANCA IL CORAGGIO PER ATTUARE POLITICHE CONCRETE,QUOTIDIANE! I SOGNI RESTANO SEMPRE SOGNI! AIUTATE GLI ONESTI CHE ESISTONO A CAMBIARE E SCENDETE DAL PIDISTALLO!
    • Mario Bottini Utente certificato 4 anni fa
      Se fossero onesti, non sarebbero sul piedistallo.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Sembri vivere su un altro pianeta! ti riferisci forse al pdl? o ai 101 traditori del pd?
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      IL TUO ONESTO ERA BERSANI......RICORDATI DI PENATI E NANCA DI SIENA
  • vito asaro 4 anni fa
    considerato il casino che è successo a lecce,per la mancata promozione in serie A della suadra di calcio,ritengo che gli italiali,per le cose che gli interessano sono,anche,capaci di fare la rivoluzione. se uesti sono i motivi che smuovono gli italiani dico:ITALIA,VAFFANCULOOOOOOOOOOO.ITALIANI AVETE,ESATTAMENTE,UELLO CHE MERITATE.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    non odio la gambaro ....non e' un fatto personale ma di decenza e di lealta' verso i cittadini elettori. se fossi stato in lei mi sarei gia' dimesso se non lo fa dobbiamo cacciarla......anche se e' quello che lei vuole, lei e chi la eterodirige. ma ora conta dimostrare la nostra serieta' e coerenza anche a rischio di rimanere in tre......altrimenti e' tutttto finito. se diamo agli italiani l'idea che siamo come quelli di sel pd-elle, pdl monti ed ingroia siamo finiti. NOI SIAMO I FIGLI DELLE STELLE, SENZA SE E SENZA MA
  • Michele Odessa 4 anni fa
    Caro Beppe premetto che non sono razzista ma non amo le ingiustizie. Giorni fa ho pubblicato su Facebook quanto segue e quelli di Facebook lo hanno cancellato violando il mio diritto alla espressione di una opinione di cui avevo la responsabilità eventuale visto che non ho omesso i mie dati, la mia mail e la mia faccia.Due cittadini sono riusciti a esprimere parere accondiscendente ai contenuti.... da te vorrei avere una tua opinione. ITALIANI STATE ATTENTI non parlate mai contro extracomunitari perchè subito vi daranno del razzista. Intanto questi violentano le nostre donne, girano ubriachi e fanno stragi ogni giorno, entrano nelle nostre case e ci derubano e ci massacrano, prendono i nostri soldi, le nostre case, i nostri posti di lavoro, la nostra economia, noi dobbiamo fare l'ISEE e ci vanno a controllare il conto correte, LORO mandano i loro soldi tramite la W.U. alla banca del loro paese dove nel frattempo si sono costruiti ville lussuose e ci deridono raccontandocelo mentre qua oltre a sussidi vari pagano in case popolari affitti da 65,00 euro mentre noi pur essendo caso sociale ne paghima quasi 300, mettono parabole senza nessuna autorizzazione pur essendoci antenna parabolica centralizzata, chiudono con finestre senza nessuna autorizzazione edilizia, hanno per gran parte di essi arroganza e mancato rispetto delle NOSTRE regole. A me vedere un ministro negro mi fa schifo e nello stesso tempo mi da conferma che quanto sopra è l'unico modo di comprarsi i voti da parte del PD. ADESSO DATEMI DEL RAZZISTA, PENSATE QUEL CHE VOLETE NON ME NE FREGA NIENTE....IO SO CHI REALMENTE SONO MA VI INVITO A PENSARE ANCHE A TUTTI GLI ITALIANI CHE VIVONO NELLE MACCHINE, NEI CAMPER E A COLORO CHE VIVONO DA ANNI IN BARACCHE COME LE FAVELAS VEDETE I TERREMOTATI IN IRPINIA E ALTRI COME LORO A SEGUIRE.... QUESTO STATO E' LA VERA VERGOGNA E OGNI ITALIANO DOVREBBE RINNEGARE LA CITTADINANZA E VIVERE COME STRANIERI IN UNA PATRIA CHE RICONOSCE IL DIRITTO SOLO A CHI VIVE IN QUESTO STATU
  • alberto paci Utente certificato 4 anni fa
    Riprendo la news da liberomayl.it : Crozza al novembre 2012, risultava per 30 puntate di “Ballarò” un’entrata di 14,3 milioni di euro. Con il calcolo della serva, divisi per trenta, fa circa 476.000 euro a puntata, il costo di un modesto appartamentino. A Sanremo 2013, come ospite della prima serata, ha portato a casa 400.000 euro. Non sappiamo cosa gli torni in tasca per “Crozza nel Paese delle Meraviglie” su La7. Angela Grazia Arcuri Roma, 17 giugno 2013.
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      I compensi dovrebbero essere ritoccati al ribasso per tutti. Ma c'é un problema, che deriva dall'irrisolta questione del conflitto d'interessi. Se la Rai abbassa i compensi, gli interessati possono scegliere di rivolgersi a Mediaset, che é in mano a un tizio che fa politica e che da vent'anni domina il paese grazie alle tv. Quando c'era solo la Rai, i protagonisti dello spettacolo SE LI SOGNAVANO, certi compensi. E' quindi un mercato drogato Quanto a Crozza, é uno dei pochi per i quali pagherei - pago - volentieri.
    • giovanni effe 4 anni fa
      E bbravo acrozza, comico fasullo, a me non fa ridere e i suoi spettacoli sono concilianti la pennica.Se ne potrebbe fare a meno.
  • salvatore . Utente certificato 4 anni fa
    Franco CAMPANELLA rappresentava una delle colonne portanti della sezione del Pds-Ds “San Lorenzo Colli”di palermo , guidata da un segretario praticamente adolescente: Davide Faraone. Franco era uno che non stava zitto, soprattutto se c'era da rimarcare una posizione nitida e scomoda. Franco sapeva parlare. Non sbagliava mai un accento o un concetto. Come tanti, a torto o a ragione, si sentì tradito dalla sua sinistra e levò le tende. Dopo anni di silenzio e meditazione, l'abbiamo ritrovato nella lista dei grillini per il Senato. Il resto è noto. Mi era sembrato di capire che non si doveva essere iscritti in altri partiti. Questo che ci fa come senatore nel movimento 5 stelle?
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Meglio fra quelle della boldrini. Cordialità
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      E' UN PIDDINO......NON AVEVO DUBBI VUOLE TORNARE AD ABBRACCIARE IL COMPAGNO CROCETTA FUORI I DIESSINI DAL MOVIMENTO......IL LORO POSTO E' FRA LE BRACCIA DI CROCETTA O FRA QUELLE DI VENDOLA
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Il governo del fare? Più del governo del fare, sembra il governo dell'annunciare e del non fare un cazzo di concreto. Con relativa presa per i fondelli La “liberalizzazione del wifi” – per utilizzare un’espressione mediaticamente diffusa ancorché assai poco puntuale – è, infatti, realtà ormai dal 2010, allorquando con il “decreto mille proroghe”, l’allora Ministro dell’Interno, Roberto Maroni, decise di abrogare il famoso decreto Pisano e di sollevare i gestori degli esercizi commerciali di ogni obbligo di identificazione.
    • Antonio N. Utente certificato 4 anni fa
      Sei disinformato. Quel decreto liberava da qualsiasi identificazione i fornitori fai da te, tipo il bar che dà il Wi-fi, ma non i professionisti del settore, che erano obbligati a richiedere l'identificazione sulle loro reti. Ora l'accesso sarà senza obbligo di identificazione per tutti (aeroporti, stazioni ferroviare, parchi, ecc.).
  • paolo nicoletti ballati bonaffini Utente certificato 4 anni fa
    le correnti nei partiti sono state la loro fine.Ricordiamoci che prima della nascita del movimento sono stati annientati interi partiti.Allora i dissidenti del movimento che hanno in mente di ripercorrere quella strada catastrofica se ne devono andare via anche per rispetto a nove milioni che hanno votato il movimento.
  • maryelle 4 anni fa
    su Repubblica gira un pseudo video di uno che i grandi giornalisti di Repubblica atribuiscono a Anonymus e pieno di minacce contro i "dissidenti" del movimento. Repubblica fa schifo...
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    Amici dobbiamo sostenere il commento delle ore 12,18, votiamolo in massa
  • adriano 4 anni fa
    Per me che sono della zona di Torino, non è una novità. Sapete come l'hanno chiamata per decenni in Piemonte? "La Busiarda" cioè la bugiarda. Perchè specialmente negli anni 50/60/70 durante i periodi caldi di scontri sociali, essendo della famiglia Agnelli, non dava mai le notizie giuste. Adesso sotto Calabresi, sembra passare uno dei periodi meno indipendenti. Gli articoli, a parte Gramellini, sono tutti sempre pro-governi, con pochissimo senso critico.
  • Angelo C. Utente certificato 4 anni fa
    Anche repubblica elimina qualunque cosa contro i loro articoli faziosi...............
  • Paolo Roberto Dagnino Utente certificato 4 anni fa
    Dire che fa solo schifo è riduttivo. La ritengo infatti responsabile della disfatta di questo buco nero di paese alla stessa stregua delle classi dirigenti politica e imprenditoriale. Correa, collusa, complice. Da vergogna !
  • Leonida Primo Utente certificato 4 anni fa
    Se stai dentro il Movimento non puoi essere un "Ex". Puoi aver sposato delle idee che, in quel momento, ti sembravano giuste, ma ti sei accorto con il tempo che non è stato fatto nulla. Ma non puoi essere un "Ex". Puoi aver apprezzato dei programmi, che puntualmente sono stati disattesi. Ma non puoi essere un "Ex". Se credi che le cose possano cambiare trovando accordi con "persone" che gestiscono questo paese manipolando la realtà forse dentro di te sei un "Ex", quindi la tua natura, prima o poi, ti riporterà lì da dove vieni. Non è facile, qui, distinguere la verità dalla menzogna, il giusto dal non giusto, il blu dal rosso. Devi sforzarti e cercare, ma anche così, non è facile. Tutto e subito!! Questo è quello che vuole la gente. Dopo anni di massacro, adesso tutti vogliono tutto e subito! Se vogliamo salvare l'Italia e anche chi non vuole essere salvato, dobbiamo illustrare la realtà delle cose e dei problemi che tutti vogliono nascondere e cercare di spiegare e far capire le soluzioni. L'opposizione non serve nel paese del rosso e del blu..... Spero che il tempo ci darà ragione.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    letta-berlusconi il decreto del fare,male. Senti che novità letta tramite il ministro del DIsambiente orlando vuole imporre nuovi inceneritori a Napoli e Salerno e un'altra struttura commissariale. La motivazione è che il governo vuole che l'Italia si allinea all'Europa dove secondo i dati del misterioso orlando fumoso vige il motto 'incenerire è bello'. Inoltre c'è una procedura di infrazione in tema rifiuti con l'Europa di 8 milioni di euro al giorno però i 270 milioni di euro pagati ad impregilo e a fibe per un termovalorizzatore scassato non desta scandali. A proposito di quello che ha combinato la scellerata gestione pdellina di bassolino e company insieme ad impregilo,tutti assolti,pagati e contenti per il reato di disastro ambientale. Letta sul filo dei decreti legge di berlusconi continua a proporre morte in Campania mentre il sindaco De Magistris è a Los Angeles per studiare il caso della città senza inceneritori che arriverà ad attuare rifiuti 0. Il vicesindaco di Napoli Sodano,invece è per la costruzione di impianti di compostaggio e per una ulteriore spinta ala differenziata. Si sa comunque che quando sei di orientamento diverso dalle lobbies governative nessuno ti appoggia. Un'ulteriore prova degli innumerevoli interessi letta-berlusconi,zio e nipote,palazzinari e fautori degli inceneritori,politica e malaffare,papponi e puttane,destra e sinistra,insieme for ever a rovinare il paese e causare migliaia di morti.
  • Fabio Aprea Utente certificato 4 anni fa
    PROBLEMI TECNICI: Uso un computer, ma il browser Mozilla 21.0 mi reindirizza sempre da beppegrillo.it a beppegrillo.it/m/, sia per la home-page che per la pagina di qualunque post. Per poter consultare il blog (e per potermi loggare) sono costretto all'escamotage di adoperare una versione obsoleta di Explorer, ma è scomodo e neanche funziona tutte le volte! Prego lo staff di fare qualcosa al riguardo.
  • roberto esposito 4 anni fa
    "Una smentita è una notizia data due volte"...non sarebbe meglio starsene buoni a lavorare anzichè porsi il problema dell'intervista, il talk show, qui ci vado, qui no, me ne vado, resto, faccio il gruppo X o quello Y...? E basta....su su...lavorare...siete stati eletti per quello!!!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    ha ragione allessandro di battista: non tutti ce la fanno a combattere.......non tutti sono i guerrieri della luce. ma io , caro alessandro, ci credo ancora non sara' certo la gambaro a farmi desistere. alla fine la rivoluzione dei cittadini vincera' ci vuole pero' fermezza e pazienza per resistere alle lusinghe dei porci piddini e dei loro lacche' di sel. il porco piddino non comendera' per sempre, chi non ci crede piu' o non ci ha mai creduto si tolga dalle palle. i figli delle stelle , eroi di un sogno , non mollano mai.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      E'vero.......non tutti sono i guerrieri della luce. Però ce ne sono a bizzeffe negli altri partiti e da decenni! Qualcuno può stare anche da noi... non è problema! Basta che se stiano zitti e calmi seguendo in buon ordine i "guerrieri" !
  • V L. Utente certificato 4 anni fa
    Con i partiti che hanno portato allo sfascio l'Italia non si tratta ,unica speranza il M5S.Ma quando le nuove Generazioni cominceranno a reagire violentemente contro questa classe dirigente che gli ha rubato il futuro?
  • Matrix 37 Utente certificato 4 anni fa
    Ecco quello che ci spetta...ROMA (Reuters) - La Bce sollecita l'Italia ad attenersi "con rigore" alla politica di consolidamento del bilancio affinché l'indebitamento resti entro il 3% del Pil, "una sfida cruciale" per il nuovo governo di Enrico Letta. "Un'evoluzione macroeconomica peggiore delle aspettative, ma anche un rallentamento delle entrate rispetto alle dinamiche ipotizzate nonché maggiori spese" sono i principali "rischi connessi agli interventi di riduzione del disavanzo", scrive la Banca centrale europea nel bollettino mensile pubblicato oggi.Da parte sua il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, rassicura sulla tenuta del bilancio e dice che l'Italia rispetterà "assolutamente" l'impegno assunto con l'Europa di mantenere il deficit al 2,9% del Pil nel 2013. "Li abbiamo già rassicurati", ha detto l'ex direttore generale della Banca d'Italia a margine dell'assemblea di Assonime.
  • Arne Saknussemm Utente certificato 4 anni fa
    se pretendi che la stampa sia il tuo ufficio stampa sei fuori strada baby..
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Se parli della Gambaro, hai perfettamente ragione. Ciao
    • Paolo. B. Utente certificato 4 anni fa
      ...sei tu fuori strada baby, la stampa deve essere super partes...e non fare l'avvocato di parte... ..e ogni tanto ridi che la mamma ha fatto gli gnocchi...che fan bene alla materia grigia. Eposmail
  • Luisa B. Utente certificato 4 anni fa
    Fatto benissimo a smentire! Resta comunque la questione dell'informazione alla gente, soprattutto quella che non usa il computer. Resta la questione di come i neodeputati possano proseguire il loro lavoro relazionandosi fra loro e Grillo .....forse c'è qualcosa da cambiare da inventare Resta 'deludente' ....molto...la discordia circa i soldi Luisa
  • Nadia C. Utente certificato 4 anni fa
    Non ce la faccio più a sentire giornalisti che mistificano la realtà senza che si sia qualcuno a contraddirli. Non si può continuare così. In Italia ci sono troppi boccaloni per non preoccuparsene. Bisogna correre ai ripari. Sabato sera guardavo il processo su calciopoli e ho ascoltato la testimonianza della giornalista Sanipoli che di fatto denunciava il servilismo di certi giornalisti e lei parlava del mondo pallonaro, figuriamoci cosa succede a livelli più alti!
    • Massimiliano G. Utente certificato 4 anni fa
      se nn c'è qualcuno a contraddirli, è solo per colpa vostra che nn vi presentate mica dei giornalisti, che, pur a modo loro, provano a fare il loro lavoro!
  • fabio giacomelli Utente certificato 4 anni fa
    grillo ti amo per quello che rappresenti, ma aiutami ad aiutarti. Più grido, più penso che sia inutile. Impara a far politica, non dar fuoco dove basterebbe un bicchiere per spegnere tutto. Se no rimarremo sicuramente puri, ma il paese va affanculo. E questo è quello che non vogliamo, giusto?
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      approvo. Il buon senso è la virtù che indica i migliori.
  • michele maglio 4 anni fa
    Vanno vengono ogni tanto si fermano e quando si fermano sono nere come il corvo sembra che ti guardano con malocchio Certe volte sono bianche e corrono e prendono la forma dell’airone o della pecora o di qualche altra bestia... Vanno vengono per una vera mille sono finte e si mettono li tra noi e il cielo per lasciarci soltanto una voglia di pioggia Fabrizio de André SIATE STELLE NON NUVOLE X IL FUTURO DELLA NOSTRA ITALIA.
  • Giuseppe P. Utente certificato 4 anni fa
    SEGNALIAMO TUTTI GLI ARTICOLI FALSI... VINCENZA LABRIOLA SU FB HA PUBBLICATO UN'ORA FA UN ARTICOLO PUBBLICATO DA BLOGO 11 GG FA CONTRO IL MOVIMENTO
    • Nadia C. Utente certificato 4 anni fa
      Una pagina di FB ("tutti quelli che non votano berlusconi" o qualcosa del genere) mi ha depennato solo perché ho osato linkare il filmato di porta a porta in cui la deputata pd diceva che non avevano nessuna intenzione di fare un governo col movimento. Non ho più modo di scrivere su quella pagina. E meno male che l'antidemocratico è Grillo!
  • Claudio Setti 4 anni fa
    LA STMPA.it RISULTATO INSTANT POLL + Tutti gli instant poll attivi Resa dei conti nei 5 Stelle Il problema del Movimento 5 Stelle è Beppe Grillo? A chiederlo è lo stesso leader, che in un post sul blog replica alle affermazioni di Adele Gambaro. La senatrice ha accusato il blogger di essere la causa della «debacle» alle elezioni amministrative. Secondo voi è Beppe Grillo il problema del Movimento? Votiamo questo argomento. Vedrete che che ci resteranno di merdaààà http://www.lastampa.it/2013/06/11/italia/resa-dei-conti-nei-stelle-pfOwRJGN2EhqPEzVDbxvnK/risultati.html
    • Tiziano F. Utente certificato 4 anni fa
      qui si vota http://www.lastampa.it/2013/06/11/italia/resa-dei-conti-nei-stelle-pfOwRJGN2EhqPEzVDbxvnK/pagina.html
    • maryelle 4 anni fa
      secondo te pubblicheranno i voti se sono favorevoli al movimento? mai! falsificheranno tutto!
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      ...hanno chiuso le votazioni..maledetti e bugiardi.....
  • Goffredo Panunzi Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, perchè non facciamo una sottoscrizione per avere un giornale tutto nostro o una rete televisiva? Scusa la mia ingenuità ma sono un vecchio pensionato che ha messo da parte 500 euro per gli scopi di cui sopra.Non tutti hanno accesso al tuo blog e sono vittime delle TV e giornali di cui sistematicamente sentono i commenti distorti. Per favore facci sapere qualcosa.Dobbiamo opprre forza alla violenza di qualunque natura essa sia. Difendiamoci e soprattutto attacchiamo. Ciao e avanti tutta.
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      con quale obbiettivo: che ce le scriviamo e ce le diciamo? Giá lo facciamo qui. Non é che con un nuovo giornale o un nuovo canale televisivo, gli altri giornali o gli altri canali televisivi cambino. Resterebbe comunque la frase significativa in un caso: l'ha detto Beppe Grillo od il Movimento; nell'altro caso: l'ha detto la Televisione! Partigianeria contro veritá!
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Elisa, se leggessi tutto o meglio, nel commento parla di Giornale o..
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      D'accordissimo
    • Elisa . Utente certificato 4 anni fa
      ma ragazzi, ma come una rete televisiva? ma non le danno, sono 20 anni che rete4 trasmette sulle frequenze che erano di un altro, hanno appena chiuso due reti piccole come c'è scritto a fianco... ma dove vivete?
    • franco a. Utente certificato 4 anni fa
      sono d'accordo!!!! ci facciano sapere in merito!!
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    Quando RC diede l'appoggio esterno al primo governo Prodi cioè votò la fiducia ma senza avere ministri si creò una situazione simile a quella tanto invocata... Nonstante molti nella base fossero contrari i vertici scelsero la fiducia.... Prodi governò per 888 giorni uno dei più lunghi della storia italiana. Risultato ? Legge Bassanini. Operazione Alba. Eurotassa.... Due finanziarie e due manovre correttive vampiresche Legge Treu...?!?!? Conflitto di interesse ? non pervenuto. Legge antitrust ? non pervenuto. Legge anti corruzione ? non pervenuto. Ineleggibilità ? non pervenuto. Eliminazione finanziamenti pubblici ? non pervenuto. Leggi contro le mafie ? non pervenuto. Riforma frequenze televisive ? non pervenuto.... Devo continuare ? Secondo voi cosa dissero alla base i dirigenti per convincerli che dare la fiducia era cosa buona e giusta ? Forse che serviva per fare cambiamenti,combattere il Berlusconismo e la Lega,riformare il lavoro vedi le 35 ore settimanali...??!?!? Tra i ministri di quel governo c'erano : Finocchiaro Dini Bersani Napolitano Di Pietro Ciampi Visco Andreatta Burlando Bindi Maccanico Fantozzi Treu Veltroni.... RC fece cadere il governo per un voto. Poi se vuoi ancora credere alla favoletta che fare governi col PD di questi signori vuol dire fare cambiamenti continua pure.....
    • franco a. Utente certificato 4 anni fa
      era pd-----PROPRIO male POI pdl.....PROPRIO PESSIMO!!!NON RESTA CHE M5S!!!
  • Marco Carlini 4 anni fa
    Non riesco a capire perché su questo blog si continui a parlare di cose inutili. Se alcuni parlamentari eletti con il M5S vogliono o no separarsi è una questione interna al movimento. I cittadini che hanno votato M5S penso vogliano essere informati puntualmente su leggi e decreti che vengono portati avanti. Ad esempio, nessun commento sul decreto del fare del governo? Leggendo sui quotidiani ho notato che viene tolta o notevolmente ridimensionata la tassa sul lusso relativa alle imbarcazioni appena introdotta da Monti, è vero? E poi, viene abolita la solidarietà sui contratti di appalto, che era stata introdotta per evitare il lavoro in nero e rafforzare la sicurezza nei cantieri? Perché su questo blog non si analizzano questi aspetti, che trovo di rilevante importanza?
    • franco a. Utente certificato 4 anni fa
      ho risposto continuamente a quello che tu indichi!ribadisco: coloro che una volta eletti trovano contrarietà sono liberi di dimettersi! per il governo del fare....COMPRIAMO barche piccole o medie!!! approfittiamo per fare spese anche grandi(è un affare con l'iva al 21%)affrettatevi!!!se dovete comprare un'auto comprate una FERRARI però attenzione non comprate 2 PANDA altrimenti una panda è seconda auto ..c'è il rischio che viene enormemente TASSATA!!!!!!
  • michele petrarulo 4 anni fa
    Caro Beppe, tu non puoi immaginare la tristezza che mi inonda nel leggere da settimane e settimane (sulla stampa autorizzata e non) false argomentazioni su falsi problemi. Scontri creati ad arte per spostare l'attenzione dal core del programma 5S a presunte (e per questo deleterie) guerre intestine. Da più di 30 anni la stampa autorizzata ha costruito l’informazione sul sistema top-down, e su tale terreno hanno attecchito rigogliosamente la corruzione, l’associazione a delinquere e strane contiguità tra sistemi mafiosi e sistema democratico creando zone franche il cui accesso è andato via via riservandosi a poche persone. Ecco, la mission del M5S era proprio quella di scardinare questo sistema a partire dall’informazione che, da top-down doveva rigenerarsi in bottom-up. Cioè non più dall’alto verso il basso ma dal basso verso l’alto. E invece mi ritrovo a leggere le solite stupidaggini. Cosa avete sbagliato? In cosa non ha funzionato il contro-sistema? Certamente l’inesperienza di alcuni eletti dal movimento che si sono lasciati abbagliare dai marmi di Roma e dalle colonne del vaticano, come volpi davanti ai fari abbaglianti di una macchina che sta per travolgerli. Ma non può essere questo il core del nostro problema. L’avevate messo in conto, che qualcuno si sarebbe fatto sedurre. Ma basta ciò a far implodere un’impalcatura solida come quella del M5S? Io dico di no. C’è dell’altro, allora. C’è che siete ancora fermi al top-down della stampa autorizzata e che vi siete lasciati irretire dal modo bolso e quasi meccanico con cui venite percepiti. Quello che va cambiato non è il contenuto ma la forma. Siete caduti nelle sabbie mobili del top-down e a furia di agitarvi rischiate di venirne inghiottiti. Non sono un politico e quindi non ho ricette toccasana, ma per l’amor di Dio fermatevi! Sembrate quelle tribù del Borneo che per dimostrare all’altra di essere più forte uccide i propri capi di bestiame. Tu ne hai uccisi dieci? Allora io ne uccido undici!E così via, finché
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    qunado ero piccolo per la costa di maratea, negli anni 70, girava un venditore ambulante che in cambio di una vechia cassa di legno massello ti spacciava un set di pentole di acciaio, qualche lenzuolo, un catino di plastica , un paio di mutande da donna, tre leccalecca e uno specchio per fare la barba. ecco potremmo tronare a questo baratto anche in politica. dunque : noiu diamo a sel ed ingroia una gambaro, due mastrangeli, e quantro o cinque porci e scrife......in cambio voi ci date la cosa migliore che avete: ......e che cazzo e'? facciamo cosi: ve li regaliamo ed in cambio non vogliamo nulla, non avte nulla che ci puo' interessare.
  • Mario 4 anni fa
    Leggete questo articolo: "Beppe Grillo alla prova dei fatti: sarà la rivoluzione gentile o il migliore alleato di Berlusconi?" http://www.lavoroergosum.it/?p=1512
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    da una idea di ottaviano,per tutti!!!!! http://www.youtube.com/watch?v=4v8O4ziVgLw
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      ;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciaooo ema!!!!!!
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca!! bella la canzone, un tuffo nel passato!!
  • piero speciale 4 anni fa
    Caro PEPPE,MANTIENE DURO,PIU CHE FANNO PUBLICITA CONTRO TE E IL MOVIMENTO ,E PERCHE LO SANNO CHE SE CI SARA UN ELEZIONE DOMANI PRENDERAI PIU VOTI DI PRIMA<NON GUARDATE ELEZIONE COMUNALI, SONO ELEZIONI DI QUELLA ITALIA DEI CLIENTI!PER QUESTO MOLTI DI NOI NON SIAMO ANDATTI A VOTARE!SALUTI PIERO
  • Peter Parisius Utente certificato 4 anni fa
    IL NOCCIOLO DEL PROBLEMA ITALIANO Cos’altro poteva fare un governo di larghe intese in circostanze come queste? Beh, poteva simbolicamente mettere mano alle retribuzioni dei politici, dei dirigenti pubblici e dei manager delle imprese controllate dallo Stato, una misura sicuramente marginale dal punto di vista dell’ordine di grandezza, ma che avrebbe mostrato un po’ di riguardo per una popolazione che guarda alla propria classe dirigente sempre più come ai "Li Soprani der Monno Vecchio" che nei versi del Belli puntualizzavano: Io so io, e vvoi nun zete un cazzo Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/decreto-del-fare-provvedimenti#ixzz2WSxvyoAR
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    O T ma che bello leggere persone stellate meravigliose qui sul blog!!!grazie a tutti!!!!altro caffè per voi!!!a 5 Stelle!! di battista,un grande!!!!anche io son obiettore di coscienza e lo approvo in pieno!!! http://www.youtube.com/watch?v=-QvQI3FoaQE
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      grandissimo Di Battista!! la penso come lui, bravo, bravo bravo!!!
  • adriano fontanot torino 4 anni fa
    Riepilogo come ho fatto ieri per far capire a chi ci legge come siamo combinati in italia: AL GOVERNO: PARTITO DEMOCRATICO 8.644.52 25,42% SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA' 1.089.409 3,20% CENTRO DEMOCRATICO 167.072 0,49% SVP 146.804 0,43% IL POPOLO DELLA LIBERTA' 7.332.972 21,56% LEGA NORD 1.390.014 4,08% FRATELLI D'ITALIA 665.830 1,95% LA DESTRA 219.769 0,64% GRANDE SUD - MPA 148.552 0,43% MIR - MODERATI IN RIVOLUZIONE 81.984 0,24% PARTITO PENSIONATI 54.854 0,16% INTESA POPOLARE 25.632 0,07% LIBERI PER UNA ITALIA EQUA 3.243 0,00% SCELTA CIVICA CON MONTI 2.824.065 8,30% UNIONE DI CENTRO 608.210 1,78% FUTURO E LIBERTA' 159.332 0,46% ALL'OPPOSIZIONE: MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO 8.689.458 25,55% Come vedete, il movimento ha la percentuale piu' alta di ogni partito e nonostante cio'viene messo in un angolo da TUTTI i partiti ed i mezzi di informazione collusi con essi.
    • Roberto V 4 anni fa
      Mancano i voti delle circoscrizioni estere. con quelli i voti diventano: PD: 8.644.523 + 288.092 = 8.932.615 M5S 8.689.458 + 95.041 = 8.784.499 Quindi non è stato primo partito M5S ma il PD. (poi se uno decide di non contare i votanti all'estero.. faccia pure. è un paese libero e magari si possono anche non contare i voti dei mancini, dei biondi, di quelli del segno dei Gemelli..)
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      charles, sono daccordissimo con te!
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      Danilo Musazzi, Rho . Il M5S è contro il "SISTEMA" , concetto semplice per te e per chi si informa in rete , il punto è che la maggioranza degli italiani ancora non ha capito cosa è il "SISTEMA" e quindi cosa è il M5S . LA guerra della'informazione si gioca proprio su questo terreno ,cercare di continuare a nascondere agli italiani il "SISTEMA" ed arginare il pericolo M5S . Non diamo tutto per scontato , rischiamo di essere superficiali.
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Adriano, ogni leader di quei partiti, è il primo a mantenersi ad ogni costo la poltrona e SUCCHIARE SOLDI PUBBLICI. Il loro scopo NON è più quello di garantire democrazia e pluralismo, ma di MANGIARE GRATIS (ossia... abbuffarsi gratis sulle spalle dei contribuenti)! Il veroi scenario politico? TUTTI I PARTITI --- CONTRO --- IL M5S FINCHE' CHI VORREBBE, NON RIESCE (a causa proprio delle partitocrazie) A CAPIRE QUESTO PERVERSO MECCANISMO, I BASTARDI RIESCONO SEMPRE A FARLA FRANCA!...... PURTROPPO!
    • Danilo Musazzi Utente certificato 4 anni fa
      Ma qualcuno pensava che mettendosi contro il sistema, il sistema ci avrebbe spalancato le porte?? Loro è ovvio che ci avrebbero avrebbero messo in un angolo. Il problema è che ci siamo messi in un angolo da soli!!!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    indovina indivinello chi e' piu' in malfede fra civati, vednola e alfano sinia? chi indovine vince una gambaro e 4 o 5 mastrangeli, con lo stesso quoziente intellettivo, + una fornitura annuale di guinzagli per maiali e scrofe
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ottavianoooooooooooo quando insulti ti disapprovo!!! ma impossibileeeeeeeee spesso non ridere!!! ahahahahaahaah
  • Renzo Doria Miglietta () Utente certificato 4 anni fa
    La Stampa dovrebbe essere querelata quando pubblica notizie sbagliate; perchè non lo dite in televisione?Io sono un grillino che fa sempre l'autocritica del movimento,quindi cerco di essere imparziale,ma quando leggo notizie come quella di oggi m'incazzo di brutto.Beppe Grillo,tutte le volte che vedi pubblicate notizie sbagliate ( penso che tu lo faccia già) chiedi la rettifica o denuncia.......non è possibile limitarsi alla deprecazione sul blog.....
  • Gabriele Gigli Utente certificato 4 anni fa
    Carti Cittadini, Caro Beppe e Cari Cittadini in Parlamento, sarò il più breve possibile: 1) la smentita è ottima e dovuta. Complimenti! 2) l'informazione media in Italia è già nota... Inqualificabile! 3) durante uno scontro fare sempre attenzione a non prestare il fianco. E' basilare! Detto ciò, imho: 1) rimanete uniti. Tutti! Senza esclusioni! 2) seguite il consiglio di Dario Fò ed imparate a "parlare in pubblico". Non è mai troppo tardi! 3) anche apprendere come e quando rilasciare un'intervista sarebbe utile. Studiate! ;) Noi, nel nostro possibile quotidiano, continueremo sul territorio a sostenervi.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    civati e' il peggiore di tutti i piddini......predica male e raffola peggio
  • angelo cristofanelli 4 anni fa
    lunedì 17 giugno 2013 Lettera aperta alla gentile On.le ADELE GAMBARO MI FACCIA CAPIRE BENE COSA C'E' CHE NON VA, COSA E' CAMBIATO GENTILE SIGNORA, non so da quanto tempo Lei militi nel M5S, ma visti i rigidi criteri d'ammissione a concorrere per una qualsiasi elezione, sia essa amministrativa o politica, debbo presumere che la sua attività politica non sia di ( leggi su http://angelocristofanelli.blogspot.it/2013/06/lettera-aperta-alla-gentile-onle.html )
  • Gianni B. 4 anni fa
    ITALIANI, COSA DEVONO FARCI DI PEGGIO PERCHE' NON LI VOTIATE ANCORA? orgoglioso popolo di elettori del PD-L, come fate ad essere disposti sempre e comunque a farvi prendere per il culo? Ma insomma, la coerenza.....Gargamella invece di sparire ancora parla? Lui che aveva detto MAI,MAI,MAI CON BERLUSCONI!!!! Se Civati o altri simili invece di fare i "fighetti" con i nostri soldi, hanno tanta voglia di cambiare beh, perchè non mollano loro le PDPIPPE e si iscrivono al gruppo del M5S? Con la stessa paga dei 5S off couse!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      bravo,bravo,bravo!!!!!!
  • Ignazio G. Utente certificato 4 anni fa
    aprile 2013 PD «Chi non vota la fiducia è fuori dal partito» «Nessuna minaccia ai colleghi ma ci sono delle regole che vanno rispettate ed è chiaro che chi non dovesse votare la fiducia al governo sarebbe fuori dal partito». Francesco Boccia PD
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    PER FULVIO T la prego signore, lei ha tempo da perdere, noi no. da come si esprime lei ha un buon stipendio, vitalizio o forse vive di politca, quella dei piddini. noi no, noi siamo le vittime dei suoi padroni politici, dei ladri di regime , che in 30 anni hanno portato il paese al fallimento. la democrazia che lei difende e' la democrazia della porcilaia partitocratica, dei mafiosi politici, degli incapaci, dei furbi e dei leccaculo. quella democrazia ha fallito. ora tocca alla democrazia dal basso......lei non capisce neanche di cosa cazzo parlo. lei e' intossicato, se non in malafede, dalla dittatura dei partiti. la gambaro doveva riunire i cittadini attivisti del suo collegio, dire cio' che diceva, porlo in votazione e se aveva la maggiornza lo portava al gruppo al senato del 5 stelle. se passava anche la' lo poteva dichiarare in tv.....altrimenti la sua e' una dichiarazione a titolo personale e quindi si pone fuori dalla democrazia del movimento e si deve dimettere oppure la cacciamo a calci nel culo. le e' chiaro , piddino , prezzolato della partitocrazia?
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      grazie luca....ti applaudo anche io dobbiamo essere fratelli, siamo o non siamo i figli delle stelle?
    • mi sento responsabile... 4 anni fa
      ti gradisco di piu' così, carattere piccolo e bello tosto nel commento...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ottavianooooooooooo ti applaudo adesso!!!!!!!!
  • psichiatria.1 4 anni fa
    ascoltando le notizie generaliste ormai il M5S è disintegrato. nel complesso gli italiani pensano alle vacanze e alla prova costume.
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      ecco il perche napolitano ed il governo si prendono 18 mesi per (realizzare) chissa'cosa?? imedia continuano ad ipnotizzare le masse mediante le tv e le notizie distorte!! Spegnete le tv per il bene dei vostri figli!!
  • Marcello P 4 anni fa
    Forse sarebbe il caso di finirla con le beghe da pollaio e pensare a cose concrete e reali, invece di parlare di stronzate pensate in grande, andate a vedere cosa sta succedendo in borsa a gioielli italiani come Finmeccanica e Saipem che nel giro di pochi mesi stanno sputtanando con storie di corruzione pilotate ad hoc dall'estero probabilmente per poterle scalare o fare posto ad altri. Devo perdere del tutto la speranza che possiate fare qualcosa per questo paese?
  • Veronica V. Utente certificato 4 anni fa
    Sono profondamente convinta che ci sono precise volontà di distruggere il movimento, o meglio, far apparire che il movimento si stia autodistruggendo, al fine di fargli perdere voti, consensi e farlo lentamente morire. In questo modo fanno apparire deputati e senatori come fannulloni, che promettevano rivoluzioni e in realtà non sono in gradi di concludere nulla. Credo, insomma, che ci vogliano far fuori sevendosi dei media di cui dispongono. Senatori, Deputati e ovvimente Attivisti e Cittadini non mollate!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      non molleremo mai!!!molleranno loro!!!
  • vito b. Utente certificato 4 anni fa
    http://italiadallestero.info/archives/3319 è un articolo di Alexander Stille, Alexander Stille attualmente vive a New York, ed è professore di giornalismo presso la Columbia University Siamo fermi alla situazione fotografata 4 anni fa, in questo articolo e io non ho niente altro da scrivere a proposito se non che il Movimento, preso atto di scissioni e divisioni vere o presunte, non deve arretrare di un millimetro nella richiesta di ineleggibilità di Berlusconi e nella demolizione dei privilegi acquisiti dai vari ordini professionali italioti.
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      Il sistema italiano, che funzionava ragionevolmente in un periodo di mercati protetti, nell’era della UE, della moneta unica e dell’intensa concorrenza con paesi a basso salario in Asia ne ha molto risentito. Aprire una società in Italia costa in media 5012 Euro e occorrono 62 giorni con fino a 16 diverse pratiche burocratiche. Per confronto, in Gran Bretagna la stessa operazione costa 381 euro, quattro giorni e cinque operazioni amministrative, negli Stati Uniti 167 euro, quattro giorni e quattro passaggi amministrativi. La sabbia nel motore ormai stride in quasi tutti i settori della vita italiana, in un modo da dare origine ad un incomprensibile effetto sinergico negativo. Ad esempio, la minaccia di una paralisi del sistema giudiziario rischia di bloccare lo Stato di diritto, una pietra angolare di un sistema economico funzionante. La durata media dei procedimenti per violazione di contratto è in Italia di 1210 giorni (quasi quattro anni), in Spagna (al secondo posto come paese in questo senso) è di 515, quindi nemmeno la meta’, in Francia 331 e in Gran Bretagna di soli 217 giorni. In Italia, ci vogliono inimmaginabili novanta mesi, quasi otto anni, per poter sfrattare di casa un affittuario inadempiente. In Gran Bretagna sono necessari circa dieci mesi, in Francia 17 e sei mesi in Danimarca. Un tale sistema può sembrare come una brillante follia, ma dietro a cio’ vi e’ un metodo: è stato intenzionalmente progettato per renderlo indispensabile ai partecipanti. La moltiplicazione delle procedure amministrative, la concessione di licenze, regolamenti e strozzature burocratiche crea un numero estremamente elevato di leve con cui il governo puo’ controllare, ritardare, o seppellire prima possibile qualsiasi progetto.
  • daniele 4 anni fa
    Mi capitato di rileggere vari sondaggi fatti prima del voto politico di febbraio che davano il m5s intorno al 18% molto basso rispetto al 25% che poi è stato il risultato alle urne. Questo per dire che i sondaggi in primis e a seguire le tv e i giornali tendono maliziosamente a screditare il m5s qualsiasi cosa faccia.
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Repubblica Ceca, premier Necas si dimette dopo lo scandalo corruzione che accada da noi con i politici che ci ritroviamo...E' IMPROPABILE. e, con i media che ci ritroviamo... DIVENTA IMPOSSIBILE!!! http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Repubblica-Ceca-premier-Necas-si-dimette-dopo-lo-scandalo-corruzione_32304462252.html
  • ANTONIO B. Utente certificato 4 anni fa
    Bonjour, il pd e la stampa di regime invece di cercare(lo fanno da quando è nata la legislatura)di spaccare il movimento 5 stelle,dicessero qualcosa di serio sulla chiusura dell'Orchestra Sinfonica Nazionale Greca,chiusura decisa dall'europa,da Monti e compagnia.Caro Renzi cosa ne pensi della chiusura dell'Orchestra Sinfonica greca.Dì qualcosa di serio.Saluti
  • Domenico Cardone 4 anni fa
    Bravi. Era ora. Cominciamo a pretendere che vengano pubblicate notizie corrispondenti alla realtà e commisurate al grado dei problemi sollevati e manifestati (senza che una critica o un'osservazione vengano spacciate per... guerra fratricida!). Si richiedano rettifiche con la stessa evidenza degli articoli deformanti e spesso deliberatamente calunniosi, eventualmente si denuncino i giornalisti (o pseudo-tali) scorretti e infamanti indicando che gli eventuali indennizzi verranno devoluti a precisi bisogni sociali (perché no a un Premio speciale per i giornalisti di inchiesta, del tipo di quello del concorso per Ilaria Alpi?)
  • Alberto Mantiero Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ma chi è quella maleducata che si mangia le unghie? Se ne frega della telecamera che riprende la collega che parla, è un disturbo ossessivo compulsivo,onicofagia CURATI!!!! mariuccia rollo GUARDA CHE E' UNA DEI VOSTRI : INFERMIERA DI LATINA CON FIGLIO DISOCCUPATO IN NERO. AMBEDUE ELEVATI A MILIONARI PER UN PUGNO DI CLIK IN INTERNET ROBA DA MATTI!!!! CHI CAZZO VOLETE CHE VI VOTI AL PROSSIMO GIRO ? PAGLIACCIATE DI QUESTO GENERE SOLO AI GRILLINI ACCULTURATI POTEVANO VENIRE IN MENTE!!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    ma chi e' migliore? forse quell'omone , il maggirodomo di piddini? anche migliore prende 20 mila euro la mese, non ha mai lavorato un giorno, e fa il comunista di professione. ed io a comabttere tutti i giorni con il quotidiano con una moglie e tre figli.....le tasse , la burocrazia e l'illegalita' diffusa. onorevole migliore , faccia una cosa per un povero cristo come me: vada a fanculo , liei ed il suo partito di professioinisti della politca. ha finti di prenderci per il culo, lei di sinistra non ha neanche la puzza, lei e' un democristiano . e noi ci siamo stancati di mantenerla a non fare un cazzo in parlamento
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    Lo so, sono un arrampicatore di specchi, lo sono sempre stato e anche qua mi sento di esserlo, in quanto la gente che manda "a fanculo" (e non solo quello) su un blog la trovo davvero deprimente e inutile a M5S e ad ogni altro movimento. Circa la dialettica base/vertici che tira in ballo il sig. Ottaviano Augusto rispondendo a un mio intervento, concordo solo su una cosa: prima di parlare da parte di Gambaro, ma anche prima di agire da parte di Grillo, sarebbe stato indispensabile che chiunque dentro M5S avesse interpellato la base dei votanti/iscritti, giacché non può essere che la Gambaro "debba" confrontarsi con chi l'ha votata per parlare e Grillo no. E' vero, Grillo non è stato votato, però ha chiesto e ottenuto milioni di voti, quindi non può fare e disfare a suo piacimento fregandosene dei voti, se è portatore e teorico di una democrazia diretta, che vale solo per i parlamentari e non per lui. Troppo comodo sig. Ottaviano Augusto (che confido non sia un nome di fantasia che la dice lunga sulla sua visione del mondo e della politica): lo stesso Grillo "avrebbe dovuto" confrontarsi con la sua base prima di lanciare espulsioni, anatemi, indire cacce alle streghe e indicare traditori e prima di lanciare la parola d'ordine "ora e sempre Aventino"! No, non ci siamo: le regole servono per tutti e per primo a chi le detta, di modo che lui per primo si adegui e dia il buon esempio: le espulsioni sono fatti troppo grossi per essere gestiti monocraticamente e le posizioni "aventiniane" sono troppo drastiche per essere gestite dall'uomo solo al comando, dal Grande Timoniere. A meno di essere nell'impero romano, laddove un uomo solo decideva per tutti, caro Ottaviano Augusto; o in una chiesa; o in una setta; o in un movimento asservito alle scelte d'una sola persona, quello che l'ha lanciato e che ne decide ogni secondo di vita. Ma la democrazia diretta di M5S dove sta, allora? Ah sì, forse nel poter mandare "a fanculo" la Gambaro, me e chi dissente dal Messia...
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      la democrazia diretta del M5S sta nel mandare affanculo la gambaro, te e chi dissente dal pensiero del messia, specie quando questo pensiero è l'esatta espressione del proprio
  • emiliano u. Utente certificato 4 anni fa
    RIVOLTA SUBITO!!! NON ABBIAMO PIU TEMPO !!!
  • luca paolino 4 anni fa
    Salve, sono un ex editore e il post sopra calza a pennello la situazione italiana, ma nel MS5 sembra che manchi la volontà "politica" di fare battaglia alla stampa corrotta utilizzando le sue stesse strategie: Carta Stampata, PR mirate e altro ancora. Cosa costa stampare un misero foglio di carta per informare chi nella rete non ci sguazza??? poche centinaia di Euro per migliaia di copie. Cosa costa distribuirlo attraverso una rete di 9 milioni di votanti del MS5 che volontariamente si adopererebbero per farlo avere con brioche e cappuccino al mattino al posto dei soliti quotidiani di merda nei luoghi pubblici? Niente o quasi. Allora per la 2a volta invito chi gestisce il blog o chi ci crede a fornire le "coordinate" di tiro per lanciare l'iniziativa, magari anche con "la settimana", per stamparlo basta privarsi del cappuccino e brioche una volta al mese, con la soddisfazione di farglielo andare di traverso a quei partiti che invece compaiono gratis sui soliti ignoti quotidiani e periodici. LA RETE NON COPRE TUTTI GLI ELETTORI, LO SAPETE BENE, MA FORSE ANCORA NON L'AVETE CAPITO. N.B. Questa è una critica costruttiva o che dà la scossa. Fate voi noi siamo in Stand By in attesa di vostre istruzioni.
    • peppino russo 4 anni fa
      E' una bella proposta, che penso molti di 5* appoggierebbero e sottoscriverebbero come me!! LA GIRIAMO A BEPPEGRILLO E CASALEGGIO, che sembra tante volte che non ascoltano ma state sicuri che non si lasciano sfuggire i buoni suggerimenti e buone idee!!facciamone tante,forse ne escono delle buone ed utili al Movimento!! SENTITO BEPPE!!!!
    • Daniela V. Utente certificato 4 anni fa
      Molto giusto, tanto più che potrebbe mantenersi con le pubblicità e non avrebbe bisogno di pesare mezzo chilo per informare doverosamente.
  • Quetzaal Coatl Utente certificato 4 anni fa
    Non apprezzo il volto perennemente lagnoso del M5S che ho sostenuto finora. Non apprezzo i toni di Grillo, fuori luogo ora che gli eletti sono in Parlamento. Vogliamo sentire la voce diretta degli eletti, conoscere la loro azione, questo blog non può rappresentarli in esclusiva.
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    buon giorno blog! spero che la senatrice Gambaro, che ha avuto l'onere e l'onore di rappresentarci in parlamento , faccia lei un gesto di generosità dimettendosi ho sentito poco fa le dichiarazioni di Migliore(sel) che in seguito a questa vicenda definisce il Movimento privo di democrazia.. lei Migliore sa cos'è la coerenza e la lealtà? o giustifica soltanto gli "opportunismi" politici che hanno portato la cosidetta sinistra al disfacimento... è questo che vi augurate accada anche nel Movimento... che cosa penserebbe e direbbe lei se un rappresentante di sel eletto dichiarasse alla tv con una intervista " Vendola è il problema"?.... si faccia la domanda e si dia una coerente risposta!!
    • mi sento responsabile... 4 anni fa
      è sempre stata così, in tutti i campi, nella letteratura, nell'arte...superiori intellettualmente a tutti, questo sarà la loro rovina ( anzi è quel che spero da ex ) sempre a considerare l'altro dall'alto....per questo non è mai stata credibile l'assurda offerta di bersani...
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao fratellone.. non ne posso più della presunta superiorità intelletuale della sinistra...spocchiosi e supponenti!!
    • mi sento responsabile... 4 anni fa
      ciao sorellina, cosa direbbe? nulla aspetterebbe il pizzino...democraticamente però.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciaoooo lucaaaa!!))) grazie per il caffè!!))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      una grandissimaaaaaaaa dani!!!!ma ciao!!!!:))))) ti picchio qui il caffè!!!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    la scrofa e' protetta dagli organi di stampa del pd ed in parlamento da sel.......ma il suo destino e' segnato
  • Giancarlo Busso 4 anni fa
    Tutto il marciume che compone i gruppi che associati tra loro hanno deciso per paura di perdere il gozzoviglio a cui si sono abituati da decenni, si schierano all'unisono contro il movimento, e questo li fa assomigliare a quei personaggi, messi in circolazione dal regno borbonico, quando Carlo Pisacane con trecento eroi volevano liberare i contadini dall'oppressione del Regno, sguinzagliarono tutta una serie di esseri legatio mani e piedi al regime per poter continuare a scialacquare con i soldi della tasse pagate dai contadini, dissero che quei trecento non erano liberatopri mas gente pagata per appropriarsi dei loro poderi, Li uccisero tutti è quello che vorrebbero tutte queste sanguisughe legate ai partiti, sempre più solo SpA.
  • nicola o. Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi cacciamo la bodrilla...... e se non vuole andare via accompagniamola noi,,.,... gentilemente,...... che vada a fare compagnia a scilipoti e mastrangeli.....
  • Americo M. Utente certificato 4 anni fa
    Fa cacare dicono una marea di stronzate e la gente ci crede come i burattini. ....
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    de magistris e' un cattivo sindaco di napoli ingroia ha fallito su tutta la linea, e non poteva finire diversamente. uno che ricandida favia non va molto lontano. sulla sorella di alfano non commento.....sonia sogna sono loro che hanno avvicinato i traditopri del 5 stelle e con la storia dello stipendio da 20 mila euro e i soldi dovuti al gruppo in parlamento, circa un mione di euro, li hanno fatti deviare. va detto che loro, i venduti, gia' erano ladri porci e troie.......ma chi li ha stuzzicati e' in malafede. a noi poco importa. cacciamo le troie ed i porci e riprendiamo in nostro viaggio. anche meta' non fa niente, l'importante e' avere portavoce affidabili e non leccaculo del pd
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
      Ottaviano, tu parli per sentito dire. Le cose che non conosci, non inventarle.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      O vedi che,si nun usi turpiloquio,te se riesce,puro,a legge??
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    Questi pennivendoli: La cosa quasi comica è che più gli metti davanti i fatti e peggio fanno, ma si può continuare a sostenere una tesi quando I DIRETTI INTERESSATI LO SMENTISCONO ??? Ma quale sarebbe la fonte ben informata che ne sa più dell'interessato ?? La bassezza di questi attacchi richiama il detto "Chi striscia non inciampa". FATE VERAMENTE SCHIFO. TUTTI, Escludendo quei 4 gatti che raccontano ancora i fatti, a loro un grazie per la coerenza.
  • peppino russo 4 anni fa
    Agli onorevoli M5*: Forse io non sono informato bene, ma avete già presentato qualche proposta di legge per la TOTALE ELIMINAZIONE dei vili FINANZIAMENTI PUBBLICI A TV, GIORNALI E PARTITI,che servono solo a MANTENERE COME PROSTITUTI delle caste politiche e mafiose questa accozzaglia di servi (SALVO ALCUNI ONESTI) che si vendono al miglior pappone ma devono dare in cambio tutto quello che hanno ancora di buono: DIGNITA',ONESTA',PUREZZA E VERGINITA' (eh sì,tanti si devono prostituire, non solo virtualmente, ma anche moralmente e fisicamente)???? Se l'avete già presentata, volete gentilmente confermarlo sia quì a NOI che con un COMUNICATO STAMPA?? grazie! Sappiamo che i vili servi mediatici, essendo molto terrorizzati solo ad immaginare che anche loro , come i normali e onesti italiani, possono perdere il loro privilegiato e megastipendiato lavoro (o meglio non lavoro), sempre escludendo i pochi onesti!!,devono cercare di distruggere il grande ed onesto M5* che vuol mandare questi vigliacchi a svolgere un nobile lavoro a loro più adatto: pulire le fogne e i porcili dei loro papponi e padroni!!! MEDITATE GENTE,MEDITATE!!
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Sereno,te stavo a riempi' de improperi...ma,poi,ho compreso... http://youtu.be/wxy7HQ53Rnk
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Internazionale I mezzi d'informazione stanno trattando il Movimento 5 stelle in modo vergognoso. http://www.internazionale.it/opinioni/claudio-giunta/2013/06/17/sessantacinque-persone-perbene/
  • salvatore . Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE è UN UOMO MOLTO PIU' GRANDE DI QUELLI CHE LO CONTESTANO.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    venturino mi fa schifo!!un favia moderno :)))e resterà solo!!!come è giusto che sia!!!uno buttato fuori perchè mirava ai soldi e non lavorava...beh....vergognati venturino!!!per sempre!!!ora fonda un movimento tutto suo...ahahahahha.e tuo rimane!!!certo che immagino la tristezza dei mitici siciliani a 5 stelle nel vedere cosa avevano imbarcato....
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    se non cacciate la gambaro fate il giorco di sel, alfano sonia, ingroia, de magistris e tutti quelli che valgono insime meno dell'1 per cento in fondo poi tutti questi sono lacche' del pd di bersani, crocetta, fioroni e prodi. fuori gambaro e tuttti gli altri venduti , compresi quelli che hanno scritto il post......molti di questi si sono gia' venduti
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sei un grandeee sereno!!grazie a te,parlarci aiuta tutti!!!!
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
      Io penso che un errore del genere, perché di errore si tratta, sia veniale e non trattasi di presa per il culo nei nostri confronti. Comunque lui è un 'pulito dentro' e credo che queste doti siano da ricercarsi con il lanternino nel paronama politico italiano ed è un fuoriclasse nella lotta alla malavita organizzata. Pensa che a Napoli si dice che gli abbiano già preparato il 'cappotto di legno'... Un grazie per il costruttivo confronto..., e forza M5S fino alla morte.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sereno,prima dovrebbe esserti chiaro che hai la massima stima per quello che dici!!e su tanto concordo,per esempio su di pietro!!ma....ma....de magistris era stato eletto in parlamento europeo e lasciò tutto per fare il sindaco a napoli!!questo non glielo perdoneremo mai!!!!va contro ogni nostro programma!!!va contro tutto quello nel quale crediamo sereno!non puoi avere un mandato e mandare affanculo tutto per fare altro,non puoi!!!ci ha umiliati tutti!!!
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
      Non prima di esser stato delegittimato, a mio avviso ingiustamente e senza motivo, in queste stesse pagine del blog. D'altra parte de Magistris tentò di trovare punti di accordo con il M5S (NON come Bersani!) e gli fu sbattuta la porta in faccia. Idem per Ingroia. Io penso che bisognerebbe anche valutare la persona e cogliere al volo le opportunità quando sono genuine. Voi davvero credete che una lotta seria allo stato-mafia (il principale problema dell'Italia tutta), sia possibile senza avere dei referenti ed interlocutori del calibro di Ingroia, ad esempio? Ma anche Di Pietro, credi che sia tutto vero il fango sbattutogli in faccia da quella infame della Gabanelli? Di Pietro ha sempre mantenuto la schiena dritta. E in ultimo, ti posso assicurare che qui a Napoli la situazione è grave come in tutta Europa, ma de Magistris è riuscito a tagliare la stragande maggioranza delle infiltrazioni camorristiche all'interno del palazzo comunale: mai nessuno l'aveva tentato! Comunque è, ovviamente, una mia opinione e come tale può essere fallace, ma io la porto avanti con il cuore, come tutte le mie 'battaglie'. Un saluto.
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      De magistris non è nemmeno alla prima porcata che ci fa...remember ?
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      In effetti Sereno, se rifletti i due avrebbero contribuito al Movimento facendone parte ad un peso diverso dello stesso, ma Noi eravamo e siamo i brutti anatroccoli, per l'intellettual sinistra Noi risultiamo una grossa minaccia, siamo "crudi". Cordialità
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      mi dispiace sereno,davvero,ma concordo con ottaviano!!ai tempi delle politiche de magistris ha scelto solo di portarci via altri voti.e fare l'ammucchiata inutile!!
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
      Ottavià, su Ingroia e de Magistris ti stai sbagliando, ma di grosso!
  • Laura Pellegrini 4 anni fa
    Ragazzi, non cadete nella trappola: vogliono farvi parlare di queste bischerate per mettere in ombra quello che di buono state facendo. Non raccogliete le provocazioni e andate avanti così e chi ha capito quella che è la portata vera del Movimento continuerà a sostenervi Laura P Firenze
  • STEFANO 4 anni fa
    CARI PARLAMENTARI DEL M5S DI COSA VI STUPITE SE I MEDIA SI BUTTANO A CAPOFITTO PER ANNIENTARVI,VOI SIETE I NEMICI DA ABBATTERE PERCHE' VOLETE MANDARE A CASA I LORO SPONSOR.L'UNICA COSA DA FARE E' QUELLA DI CONTINUARE PER LA VOSTRA STRADA,CERCANDO DI PARLARE CON I CITTADINI NON SOLO SUL BLOG MA ANCHE IN STRADA,PERCHE' VI ASSICURO CHE I MESSAGGI CHE ARRIVANO SUL VOSTRO CONTO DA I MEDIA NON SONO POSITIVI E PURTROPPO CONTRIBUISCONO A RAPPRESENTARE UNA FALSA REALTA' RISPETTO A CIO' CHE DITE E FATE IN PARLAMENTO.PERMETTETEMI DI DARVI UN SOLO CONSIGLIO:RIMANETE UNITI E RISOLVETE GLI EVENTUALI PROBLEMI AL VOSTRO INTERNO EVITANDO DI PRESTARE IL FIANCO A COLORO CHE TUTTI I GIORNI NON ASPETTANO ALTRO PER ATTACCARVI.
  • alfredo 4 anni fa
    MA LE LEGGI QUANDO SI APPROVANO VENGONO ESAMINATE???IMPIGNORABILITA' PRIMA CASA??? FINTA??? - Il decreto prevere l'impignorabilitá della prima casa per chi ha debiti tributari inferiori a 120 mila euro, eccetto le case di lusso. ORA , CHI HA FATTO UN FALLIMENTO , AZIENDE PIU' O MENO GRANDI, SONO GIA' OLTRE 120.000 EURO DI DEBITO TRIBUTARIO- GIA SOLO CHI PARTE CON 40-50 MILA EURO DI DEBITO, IN 3 ANNI con equitalia SI TROVA A 200.000 €I DEBITO- MA CHE LEGGE E'?????? SE E' IMPIGNORABILE, DEVE ESSERLO SEMPRE!!!! PUNTO!!!! poniamo magari un tetto fino a 500/600 mila euro , oltre rateizzi il tuo debito per la differenza del valore....
  • Fabio De Laurentis 4 anni fa
    I media stanno massacrando l' M5S, a tutta forza , lo fnano apaprire come un partito del chaos , con un leader pazzo . Per accontentare il malcontento popolare hanno buttato giu' questo decreto che non si sa se verra' convertito in legge per i prossimi anni . Hanno molta paura del M5S , ma piu' paura abbiamo Noi che vi abbiamo votato , non per sentire le ciancie in tv , ma perche' siate sentinelle . Rimanete coerenti ed adattatevi , seguite Grillo fino alla fine . E' pazzesco , fanno apparire l' M5S come la causa o il problema non come la soluzione . Ennesima Follia Italiana . L' Italia il paese dei senza speranza e di "hai almeno un pasto caldo oggi ? Allora fottitene..." , malcontento mezzo gaudio . Mah....
  • salvatore . Utente certificato 4 anni fa
    Spero che siano rinviati al giudizio degli iscritti al movimento questi traditori e ladri peggio dei politici. Hanno tradito l'impegno preso e pensano a quanto possano guadagnare una volta che li abbiamo mandati al Parlamento. A casa mia siamo 4 votanti che voteremo all'unisono contro di loro. Sono venuti dal nulla ed adesso si sentono Padreterni. Fanno più schifo dei politici che ci sono. Debbono sparire dal movimento ,altrimenti infettano ogni cosa. Se avessero un minimo di dignità se ne tornerebbero a casa ,lasciando il posto ad altri che hanno nelle vene il movimento.
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    In relazione al mio intervento di poc'anzi riferito ai due di Viviana Vi., aggiungo ancora altre considerazioni "a latere". Sul blog ci sono sì tanti interventi, spesso esagitati, di coloro che vorrebbero epurare, cacciare, ripulire, ecc. M5S dei dissidenti d'ogni specie, in parlamento e sul blog stesso; ma è parimenti vero che tanti altri hanno manifestato perplessità all'agire di Grillo/Casaleggio. Alla stessa stregua, se i parlamentari non fossero posti sotto sequestro, vale a dire ricattati con lo spauracchio di essere messi fuori gioco da Grillo (come nel caso Gambaro e nei casi precedenti), sono certo che il dissenso si sarebbe già manifestato, da tempo e più ampio di quanto senatori e deputati che non hanno il coraggio delle proprie opinioni dicono. Oggi spero ci sia la conta: non per dire che le idee di M5S sono sbagliate ma che la strategia finora tenuta è stata sbagliata e che se si prospettasse l'occasione di sostenere un governo pd-l/m5s non bisogna più perdere il treno. Ripeto: se tanti sono per posizione "aventiniane", tanti altri (dentro il parlamento e tra chi scrive e ha votato M5S) sono per non sciupare le occasioni che la storia offre. Finora ha sempre e solo deciso Grillo: se, come scrive Viviana Vi, il movimento è diverso, perché non dimostrarlo nei fatti e nel recupero di una autentica dialettica finora a senso unico (Grillo--->base)? La voglia di incidere nel tessuto si vede anche dalla capacità, "in primis" di un leader, di essere duttile e pronto a cogliere le occasioni, modificando strategie e tattiche in funzione delle diverse situazioni che si manifestano. Spero che oggi i parlamentari non subiscano più il peso del ricatto, agiscano "loro sponte" e poi sul blog ci si renda conto che con frasi fatte, slogan, insulti e il monolitismo duro e puro non si va da nessuna parte se non alla lenta agonia che il susseguirsi dei momenti elettorali sancirà. Col formalismo giustificazionista di Viviana Vi non si va lontano.
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      complimenti Dario! Il tuo commento lo leggerei volentieri anche come messaggio autonomo, per tutti coloro che piangono sull'occasone mancata di governo.
    • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
      Quando RC diede l'appoggio esterno al governo Prodi cioè votò la fiducia ma senza avere ministri si creò una situazione simile. Nonstante molti nella base fossero contrari i vertici scelsero la fiducia.... Prodi governò per 888 gironi uno dei più lunghi della storia italiana. Risultato ? Legge Bassanini. Operazione Alba. Eurotassa.... Due finanziarie e due manovre correttive vampiresche Legge Treu...?!?!? Conflitto di interesse ? non pervenuto. Legge antitrust ? non pervenuto. Legge anti corruzione ? non pervenuto. Ineleggibiltà ? non pervenuto. Eliminazione finanziamenti pubblici ? non pervenuto. Leggi contro le mafie ? non pervenuto. Riforma frequenze televisive ? non perventuo.... Devo continuare ? Secondo te cosa dissero alla base i dirigenti per convincerli che dare la fiducia era cosa buona e giusta ? Forse che serviva per fare cambiamenti,combattere il Berlusconismo e la Lega,riformare il lavoro vedi le 35 ore settimanali...??!?!? Tra i ministri di quel governo c'erano : Finocchiaro Dini Bersani Napolitano Di Pietro Ciampi Visco Andreatta Burlando Bindi Maccanico Fantozzi Treu Veltroni.... Poi se vuoi ancora credere alla favoletta che fare governi col PD vuol dire fare cambiamenti continua pure.....
    • mi sento responsabile... 4 anni fa
      certo che invece con l'asservita flessibilità del pd-l stiamo ottenendo significati e decisivi interventi per la salvaguardia del....continuo?
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      allora insisti, eppure ti abbiamo spiegato perche' gambaro va cacciata. perche' ha agito come parlamentare di sonia alfano e non come portavoce dei cittadini. detto questo per l'ennesima volta ora ti meriti con viva e vibrante partecipazione un sonoro vaffanculo coglione , figlio di puttana.
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      ma perche non te ne vai affanculo nel blog del pd?
  • Viviana Vi, Utente certificato 4 anni fa mostra
    Don Farinella Le piante preferite in Italia, ma anche nel resto d'Europa, per abbellire balconi e terrazzi durante la primavera e l'estate. La fioritura è ricchissima, la coltivazione semplice, le cure da prestare non eccessive: insomme piante perfette per i principianti ed anche per gli esperti. Da molti anni la passione per i gerani, o meglio per il pelargoni (è pelargonium il nome botanico, geraniacee è il nome della famiglia), ha portato i produttori di piante ad arricchirne il genere con numerosi ibridi; a fiore doppio, a foglia colorata, a foglia profumata. In commercio è possibile reperire gran parte delle specie botaniche, originarie dell'Africa, ed i tantissimi ibridi. Per meglio conoscere queste piante, per saperle coltivare ed anche, per chi vuole, cominciare una vera e propria colezione, ci siamo rivolti ad un vero esperto del settore, Filippo Figuera, proprietario del vivaio Malvarosa, uno dei professionsti del settore, che da anni si occupa eslcusivamente di gerani, pardon, pelargoni. Il nostro esperto ci ha dedicato un poco del suo tempo libero per raccontare come si coltivano i pelargonium, e come vive un vivaista appassionato di gerani.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      sono contenta che almeno il settore dei post più votati è stato eliminato come si vede i TROLL scrivono le loro porcate e se le votano pure ma che schifo! ma che ci sta gente simile a fare al mondo?
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      non so perché questo insulso blog è stato firmato Prima di tutto è un fake, io non ho due virgole, in secondo luogo è un doppio fake visto che Don Farinella si interessa di cose serie e non di gerani Ma si vede che a divertirsi così è un doppio imbecille, anzi un imbecille moltiplicato per 7, visto il numero di quelli che lo hanno votato
  • giorgio est (lacerba) Utente certificato 4 anni fa
    non amo particolarmente scanzi, ma ltto questo, pubblico e condivido: La teoria più comica che circola in questi giorni è l'eventualità di un "governo del cambiamento", formula ampollosa più volte usata dal più grande sfollatore di consensi del centrocentrocentrosinistra, Pierluigi Bersani. L'idea sarebbe quella di dire a Berlusconi: "Guarda Silvio che, se fai cadere nessuno (Letta, NdA), noi non andiamo al voto ma facciamo il governo coi dissidenti M5S". E il bello è che qualche politologo avvizzito ci crede pure, addirittura riparlando di "politica dei due forni" come ai tempi Dc. Viene da ridere, ma anche da piangere. E' un'ipotesi meno orrenda del governicchio attuale, ma pur sempre fantascientifica. 1) Il Pd non ha mai voluto fare un governo con M5S. Ci speravano quei 2 o 3 panda che stanno ancora nel Pd come foglia di fico, non certo la maggioranza del Pd, che pur di non dialogare con M5S farebbe di tutto (persino stare nel Pd). 2) La tesi è portata avanti (a parole) da chi ha sbagliato tutto (Bersani), da chi non conta nulla (Epifani) e da chi un giorno dice una cosa e quello dopo il suo opposto (Zanda). 3) Per fare una maggioranza, occorrerebbe una diaspora (al Senato; alla Camera non cambierebbe nulla) assai massiccia nel M5S. Che difficilmente avrà luogo. L'Inciucio durerà e non poco, perché piace a tutti coloro che lo stanno facendo. Dirigenze incluse. Il Governo Letta non è un esecutivo d'emergenza: è un coito lungamente nascosto, e alfine esibito. Non senza orgoglio (il loro).
  • barbara bernardino Utente certificato 4 anni fa
    chissà se hanno ragione i greci con l'oscuramento delle televisioni... fatto è che quello che io vedo è questo: fatti concreti NESSUNO, si parla di creare occupazione dando soldi per assumere.- ed io chiedo: se assumo una persona cosa gli faccio fare visto che non ho lavoro in azienda? Potete darmi tutti i soldi che volete ma non è quello di cui ho bisogno.- la media degli italiani stà criticando Grillo sotto l'influenza di ciò che entra nelle loro case, QUESTE PERSONE NON ENTRANO NELLA RETE, aspettano le informazioni direttamente nel loro cervello, non vogliono ragionare.- ed intanto continuano a sbarcare barconi... Mi dispiace, ma restano solo le forche...
  • luciano n. Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE ! NON HAI SBAGLIATO NIENTE ! LE TUE INTENZIONI SONO GIUSTE ..SEI RIUSCITO A SVEGLIARE QUESTA POLITICA COLLUSA E DORMIENTE..UNA CASTA DI GIRI VIZIOSI CHE CI HANNO TURLUPINATO PER OLTRE 20 ANNI..CONTINUA A SORVEGLIARE STI DELINQUENTI DI CARRIERA E FAI SAPERE AL POPOLO LE LORO "MALEFATTE" PER IL RESTO..VINCERE NON E COSI' IMPORTANTE..QUANTO ESSERE PRESENTI E CONTROLLARE...IN FUTURO..LE COSE MIGLIORERANNO PER IL MOVIMENTO..MA SOLO QUANDO IL POPOLO CAPIRA' VERAMENTE ..E DECIDERA' CHE LA SOLA COSA DA FARE E DI VOTARE M5S..GLI AVVOLTOI POLITICI CHE HANNO CREATO UN APPARATO DA "POLISBURO" CON LEGAMI DI INTERESSI DI CONVENIENZA CON LA POPOLAZIONE, FINIRA' COME E FINITO IL COMUNISMO RUSSO !
    • fabrizio latini 4 anni fa
      CREDI VERAMENTE CHE IL POPOLO CAPIRA'?MA QUANDO ? IL VERO COMUNISMO NON E' MORTO, NON E' MAI NATO.
  • Claudio Melloni 4 anni fa
    ho votato per te ed il movimento 5 stelle con altri amici e colleghi professionisti soecialisti on varie discipline credendo nella carica di innovazione e novità portate avanti ,ma me ne sono pentito amaramente dopo avere constatato che non hai(avete) voluto formare un governo;siete colpevoli se non altro per avere favorito questo schifo di alleanza PD-PDL,l'ultimo dei quali ci ha portato alla rovina e ancora sta al governo!Siete un cattivo esempio per non avere voluto delle responsabilità;l'unica cosa buona che con i nostri voti sono entrati in parlamento decine di volti nuovi che potrebbero dare uno scossone al nostro paese,ma se continuate così non si attuerà nemmeno questo. Io e altri ,minoranza qualificata per studi e posizioni,ti(vi) abbandoniamo fin da adesso delusi ed amareggiati.Vi servirà a ridimensionarvi perchè diventiate promotori di cose fattibili invece che di utopie?Intanto ti lascio ,ammesso che tu sappia di che cosa si tratta, con questi bei versi "There i a tide in the affairs of men/which,taken at the flood,leads on to fortune;omitted,all the voyage of their life/is bound in shallows and in miseries./On such a full sea are we now afloat,/and we must take the current when it serves,or lose our ventures.A non più rivederci,Claudio Melloni.
  • nessun copy 4 anni fa
    Ho sentito il sig. Casini in una dichiarazione ad un tg, in sostanza diceva che, i grillini sono meglio di Grillo, e che in parlamento lavorano moltissimo. Questa affermazione non è proprio consolatoria x lui visto che lo scopo di Grillo è proprio quello di avere dei cittadini responsabili, del loro futuro in parlamento. Se voleva essere denigratoria x Beppe ha toppato in pieno. Se vuole affermare una verità, allora ci spieghi il suo passato, non se lo ricorda? Ex Dc, ex Udc, Ex Alleato Pdl, non ricorda più niente di questi anni passati, che sono costati molto alla nazione, anche x il suo appoggio all'innominato. Gli Italiani, non se lo dimenticheranno molto facilmente questo ventennio, resterà nella storia e nella memoria di questo popolo, quello che avete fatto. Non avete nessun tipo di scuse per le leggi che avete approvato, (e quelle che non avete fatto), sapendo che erano delle porcherie, che andavano a vantaggio di qualcuno e non di tutti, prime fra tutte, legge elettorale, legge sul falso in bilancio, legge sul conflitto di interesse, leggi sulle televisioni. Lo so, che mi può rispondere, non ero il solo, ma lei è stato un attore di questa politica e anche di non poco peso. Il paese è scivolato verso una deriva mediatica mafiosa che cerca in tutti i modi di denigrare il M*****. Lei ha contribuito, come parecchi suoi colleghi in parlamento, sia della maggioranza che dell'opposizione, a far si che questo si avverasse. Ora non le resta almeno un po' di orgoglio, denunci ad alta voce, il comportamento dell'informazione, senza fare del sarcasmo contro Grillo, che avrà i suoi difetti, come ogni persona di questo mondo, ma che spende le sue energie x far cambiare questo paese, e per questo ci sentiremo sempre debitori verso di lui, e i ragazzi del M*****. Forza M***** WIND OF CHANGE potrebbe star benissimo sotto al tuo simbolo è il titolo di una canzone di Eric Burdon saluti a tutti da nessun copy
  • luca p. Utente certificato 4 anni fa
    Lunedì mattina, tanti commenti. Ne deduco che o sono tutti disoccupati/pensionati/ dipendenti pubblici. Oppure è un programmino che spara cavolata ogni 10 minuti.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    i giornalisti peggiori son quelli che fanno gli amiconi,i sapientoni.quelli che dicono di sapere tutto del M5S.quelli che criticano piano per essere costruttivi...quelli che dichiarano simpatia verso il M5S ma non si iscrivono,criticano.quelli che ci spiegano cosa dobbiamo fare.quelli che fanno ironia leggera perchè dobbiamo svegliarci.quelli che ci danno consigli.quelli che......scanzi e gramellini!!!i peggiori!!!quelli che buttano fango nascondendo la manina!!!almeno gli altri ormai li conosciamo ma loro...attenti a credere che siano imparziali!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grazie toto!!!anche io ovviamente son contento di quello che dici!!è il confronto che apre gli occhi e spero di poterti dare presto più ragione!!grazie!!
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao, io credo diversamente ma comunque essendo io un buon "san tommaso" terrò in considerazione il Tuo pensiero. Cordialità
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao toto!!penso che scanzi abbia capacità non indifferenti come giornalista e questo glielo riconosco!!!ma ogni volta che lo leggo mi incazzo.ti invito a leggere i suoi articoli sul fatto online toto.ogni volta da buoni consigli ma tenendo le distanze.facendo critiche di ogni genere e mai dei sani complimenti ai ragazzi in parlamento.in fondo ad ogni suo articolo si può leggere solo un pensiero:che siamo piccoli bambini senza capacità ne arte e ne parte.io mi son rotto i ball di quelli che swcrivono così!!per nn parlare di quando era andato dalla gruber e ne aveva sparate di grandi contro noi.a me non piace per niente e ancor di più perchè avrebbe le capacità di fare davvero del buon giornalismo!!!inoltre sia mai che ci sia un giornalista che dichiara il suo voto al M5S!!e che cazzo,voatno tutti pd!!!ciao toto.
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Scusa Luca, forse ho perso qualche giro, ma ritieni che Scanzi sia fra i paraculi ??? se è si Ti chiedo cosa Te lo faccia pensare, la riterrei una pugnalata alle spalle. Cordialità
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    interventi a mitraglia come quello della Bezzi non portano da nessuna parte: chi ascolta viene preso solo dall'angosciosa domanda, ce la fará a leggere tutto,ed ancora, l'intervento l'avrá scritto lei, ed ancora,la gente stará ascoltando quello che dice? E quando finalmente con le ultime forze finisce il suo intervento cosa rimane di quello che ha detto? Niente, solo un concitato chiacchericcio di sottofondo! Piú sintesi su due o tre punti e molta molta piú enfasi retorica!
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Avrei aspettato a fare questo POST. Temo che se viene decisa l'espulsione del gamberetto, ci saranno defezioni, Purtroppo. Ciao
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    Gli Italiani vanno in piazza a fare la guerra quando la loro squadra del 'cuore' non vince lo scudetto o scivola in serie b. Allora si che sono bravi ad incendiare auto,accoltellarsi,ammazzarsi di botte,insomma dei veri e propri rivoluzionari. Per scatenare la primavera araba in Italia basta oscurare sky e mediaset.
  • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
    Non è vero che la stampa fa schifo. I giornali vanno benissimo per le pulizie delle griglie del barbecue....quindi non esageriamo per cortesia!
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      per il pesce di paranza.... quello da 4 soldi....la fusione delle due puzze è mortifera, li mortacci loro!!!
    • alfredo 4 anni fa
      SCUSA E I VETRI?
    • Paolo Ancona 4 anni fa
      E gli aeroplanini ?! Su!
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      E vuoi mettere come si puliscono bene le superfici vetrate?dai.
  • Andrea Mantovanelli 4 anni fa
    Sono contento di questa smentita. Una prova ulteriore che siete-siamo diversi e alla lunga vincenti. Ma dato che ho lavorato in ambito giornalistici permolti anni mi permetto di darvi un consiglio. Non attaccate i giornalisti in blocco. Attaccate quelli (purtroppo tanti) che si comportano male. Imparate a distinguere tra quelli in mala fede ( da combattere), quelli pigri che si adagiano sul gia' detto e gia' sentito (pericolosi ma in parte recuperabili) e quelli onesti, che credono nella loro funzione democratica, che vi aiuteranno a far conoscere quello cge state facendo. Comunque grazie e auguri da un cittadino che crede in voi.
  • giuseppe 4 anni fa
    in italia abbiamo gia' avuto partiti e movimenti che avevano come scopo eliminare la "casta", i ladri, portare innovazione etcetc., e oggi c'e' il m5s, la gente ci ha creduto e l'ha votato, cosi' come in passato, sia pure con un minore successo, ha votato gli altri. quello che non capisco e' come mai, arrivati al dunque, al netto delle aprole o chaicchiere, sia pure con diversie argomentazioni, ognuno di qeusti aprtiti o movimenti non abbia fatto praticamente un cazzo di quello che si proponeva di fare, limitando la sua azione all'ottenimento di cose marginali. altra cosa che mi sfugge e' perche' in italia, non so negli altri apesi, tuti i gruppi che si sono autodefiniti "rivoluzonari, quando hanno colpito, abbiano sempre sbaglaito l'obbiettivo (ad es caso moro). rose perche' i cosiddetti "duri e puri" sono i piu' influenzabili, plagiabili e manovrabili? questo per dire che bisogna fare le battaglie giuste altrimenti va tutto vacca. ad es, invece che dire "i politici sono tuti ladri, combattiamo i politici", che ricorda molto il "tutti gli zingari sono ladri, combattiamno gli zingari", non sarebbe meglio dire "combattiamo i ladri", usando tutte le forze disponibili (soprattutto la testa) per ottenre risultati importanti tipo elggi anticorruzione etcetc.?
    • giuseppe 4 anni fa
      con qeusta legge elettorale effetivamente vengono favoriti gli schiavetti di regime, appunto epr qeusto il m5s dovrebbe fare di tutto per cambiarla (usando anche e soprattuto lat esta).
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      dimmi un nome di politico onesto come puo' essere onesto uno che si fotte 20 mila euro la mese ed e' stato eletto perche' leccaculo del suo padrone politico?
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    viviana grandeee come sempre!!!se mi leggi,per te caffè speciale e buona giornata!!grazie vivi di essere con noi!!!
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Sono atti politici. Il dissenso è tutta un'altra cosa. E D'Arcais è troppo intelligente per non saperlo. Questa è la realtà mediatica nella quale noi viviamo e la reazione di Beppe Grillo non soltanto non ha nulla a che vedere con il concetto di "dissenso" ma si riferisce, piuttosto, a un concetto di carattere pedagogico, assolutamente necessario e giusto: così si formano i dipendenti in parlamento. O capiscono, comprendono, incorporano, alchemizzano il Senso della loro scelta e si comportano di conseguenza, oppure non ha "alcun senso" che rappresentino il M5s perchè la linea del movimento -che non è un partito e neppure un'associazione culturale e neanche una rivista intellettuale- è basata sul principio di denuncia permanente del sistema incancrenito che nega qualsivoglia accordo con chiunque sia stato, sia, o voglia essere responsabile dello sfascio aberrante della nostra società. Beppe Grillo non è un pedagogo, è noto, ed è un uomo viscerale, istintivo, quindi reagisce sulla base della sua caratterialità. Ma la sostanza della sua reazione è tutta interna alla logica del movimento e ben ne rappresenta la sua struttura ideale. Se fosse stato più British (gli inglesi e i loro finanzieri ancora non se la sono comprata tutta, la Liguria) forse avrebbe dovuto replicare dicendo "l'intero movimento attende le scuse formali, pubbliche, a voce e per iscritto, da parte della senatrice Gambaro, per la sua improvvida uscita, politicamente perniciosa, auto-distruttiva, che ha determinato un movimento sussultorio di echi reattivi nel mondo mediatico che finiranno per compromettere la natura e l'essenza del lavoro politico del movimento: con ansia attendiamo. Grazie". In questo paese di snob riottosi, forse, messa così sarebbe stata apprezzata da tutti quanti. Roberto Maroni ha impiegato dieci minuti a espellere dal suo gruppo quella sciamannata che ha aggredito la Kyenge. Nessuno (giustamente) ha gridato sostenendo che all'interno della Lega Nord non esiste dissenso.
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      E' interessante cosa dice sullo "sgambetto della gambaro". Cordialità
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/06/microglobal-macromondo-la-forbice-del.html#comment-form
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Visto che avevo ragione! Il post lo hanno adoperato per parlare della scissione del Movimento! Se ne guardano bene di parlare di Democrazia Diretta! Bastardi!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao oreste!!!!
  • Alessandro Madeddu 4 anni fa
    La stampa fa schifo, ma quello che la stampa ha intorno è uguale.
  • giovanni.p(vicenza) 4 anni fa
    Beppe , scusa, ma perché (sempre se è possibile) non chiudi un occhio dalle tue regole e ti fai eleggere tu dal movimento per il governo ?non ti sei mai reso conto che ai senatori del M5S gli manca il leader (presente ) che li comanda e non gli eletti ogni tre mesi. Come semplice paragone basta ricordare il PDL come funzionava quando Berlusca mancava. Se non riesci a capire questo mio discorso puoi dire tutte le cavolate che vuoi, ma di problemi ne avrete sempre.
  • alberto paci Utente certificato 4 anni fa
    alla stragrande maggioranza dei milioni di italiani che hanno votato M5S, della Gambaro non frega una beata mazza. Come non gliene fregava nulla della querelle-diaria o di tutte le baruffe pallosissime (e dannosissime) tra parlamentari. Come ha ricordato ieri Marco Travaglio, nell’ennesimo editoriale che condivido integralmente, la situazione rimane questa: “Sappiamo bene che i neoeletti stanno imparando il mestiere di parlamentari; hanno presentato una ventina di disegni di legge e altri ne stanno preparando; le loro presenze in aula e in commissione superano largamente quelle degli altri gruppi; hanno rinunciato (unici nella storia) al finanziamento pubblico di 42 milioni di euro; hanno avviato (unici nella storia) le pratiche per dichiarare ineleggibile B.; han fatto approvare una mozione per consentire a chi avanza crediti dallo Stato di scalarli dalle caselle esattoriali; hanno appoggiato la proposta del Pd Giachetti per tornare al Mattarellum, ovviamente sabotata dal partito unico Pd-Pdl-Monti; hanno contestato assieme a Sel il golpetto del governo in Senato per aggirare l’articolo 138 della Costituzione. Ma tutto questo i milioni di italiani che s’informano (si fa per dire) dai camerieri del potere non lo sanno. Da quando gli usurpatori hanno osato metter piede nel Palazzo, le guardie del corpo dei partiti e dei loro padroni dipingono M5S come un covo d’incompetenti sfaccendati e teleguidati che passano il tempo a litigare, epurare, espellere, o a parlare di scontrini, mentre Grillo e Casaleggio fanno soldi a palate”. Ecco il punto: al netto degli errori, che ci sono stati e che chiunque dotato di onestà intellettuale dovrebbe ricordare, il M5S è l’unica (o quasi) forza a combattere certe battaglie. Ma queste battaglie non vengono raccontate da gran parte dei media. Proprio per questo la vicenda Gambaro è esattamente ciò che vogliono casta e stampa; ed è esattamente ciò che non vuole l’elettore M5S. Se qualcuno viola le regole, tipo il Folgorato Dalla D’Ur
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    Viviana Vi entra a gamba tesa nel dibattito sul caso Gambaro, cercando, con una spiegazione articolata, di dare corpo alla tesi pro-Grillo: la Gambaro ha parlato contro Grillo mentre avrebbe dovuto, per lealtà, rispetto delle decisioni prese e perché una portavoce non può parlare a titolo personale, tacere. Ma la cosa, a suo giudizio, è ancora più grave, in quanto “la Gambaro, per usare le sue parole, no né più in sintonia col M5S”. In apparenza molto logico, questo ragionamento fa perno su un assunto che costituisce, lui sì, la madre di ogni ragionamento. Scrive Viviana Vi: “La questione cruciale è se la Gambaro abbia espresso la voce del MoVimento in quanto ha violato la fiducia che il M5S aveva riposto in lei”. Se per Movimento si intende il solo Grillo è una cosa; se per Movimento si intendono i parlamentari, dove è evidente al di là dei cattivi giornali, che ci siano forti dubbi sulla linea imposta da Grillo, è altra cosa; se per Movimento si intende chi ha votato, chi è iscritto e scrive sul blog, allora la cosa è ancora diversa. Scegliendo, su una base di finto formalismo, di fatto l’assioma M5S=Grillo, Viviana Vi si trova il campo libero per stigmatizzare la senatrice e dare ogni responsabilità a lei. Ma è proprio qui che tanti che scrivono sul blog, che hanno votato M5S e anche svariati senatori e deputati non sono d’accordo: il movimento non può avere sempre e solo la voce di Grillo, se si definisce diverso, democratico e alternativo alla vecchia partitocrazia. Torniamo così alla dialettica interna “concreta” che deve vigere dentro “qualsivoglia” movimento, anche M5S, pena la sua deriva autoritaria, monocratica e, quindi, non pluralista. Se la Gambaro ha sbagliato a lasciarsi andare ad affermazioni impegnative, è altresì vero che lei ha solo dato corpo a un malumore che da tempo serpeggia dentro M5S, e che si riferisce alla mancata dialettica Grillo/Movimento, al fatto che si usa il "non statuto" per giustificare solo ogni decisione del Grande Capo
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/06/microglobal-macromondo-la-forbice-del.html#comment-form
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      sei un arrampicatore di specchi. la gambaro poteva fare la dichiarazione alla stampa solo dopo aver parlato nel gruppo, aver riunito la base nel suo collegio e su preciso mandato dei cittadini. questa e' la dialettica del movimento. invece lei ha agito per interesse personale, i soldi, e su preciso mandato dei nemici del movimento. conclusione: lei deve uscire ed andare dove la porta il cuore, a fanculo. tu, puoi tranquillamente continuare a votare il tuo partito , il pd, o i lacche del pd, sel
  • vincenzo micuccio 4 anni fa
    sono incazzato nero per aver contribuito a mandare quei quattro sfigati al governo spero vadano via al piu' presto ,traditori.
  • Andrea Magnaghi Utente certificato 4 anni fa
    si vada in tv, radio e giornali a parlare delle nostre proposte, del nostro modo di fare, di quello che già è stato fatto e faremo. Evitando sempre le trasmissioni trash e i giornali troppo schierati, ma si faccia finalmente una propaganda di idee, non possiamo solo difenderci, dobbiamo attaccare!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      perfetto!!!!
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      appoggio in pieno la tua opinione, sarebbe anche ora di fare una propaganda martellante in tv
  • Riccardo D. Utente certificato 4 anni fa
    Dobbiamo denunciare queste falsità mediatiche, questo è il modo migliore di mettere alla luce la verità! I partiti hanno il potere di tagliare i fondi ai giornali mentre il Movimento no perché è onesto, ma l'onestà deve essere ripagata e tale onestà andrà di moda! Grazie di esistere M5Stelle. Ottimo Lavoro, avanti cosi!! W M5S!! Non molleremo mai.
  • SERGIO V 4 anni fa
    come diceva uno che rivoluziono' e miglioro' il suo paese con la pace e l'amore : “Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono..... Poi vinci”
    • Paolo Ancona 4 anni fa
      Anche perchè sono dalla parte del torto.
  • R. Albanesi () Utente certificato 4 anni fa
    Del resto in tempo di crisi i giornali si useranno sempre più spesso come carta igienica.
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Figurati se con quei giornali mi pulisco il culo, troppo onore. Cordialità
  • alessandra c. Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi buongiorno a tutti... io devo dire che meno male che è arrivata questa smentita, almeno a noi... perchè cominciavo quasi a credere alla notizia in primo piano in tutti i TG, in molte testate... E cominciavo a dubitare che fosse vero. Grazie ragazzi e continuiamo così'!!!!
  • vediamostavolta 4 anni fa
    Questo governo degli inciuci ha scelto la più arrogante fra le straniere per farne un ministro della Repubblica. La signora in questione non perde occasione per insegnarci che abbiamo sempre sbagliato tutto, che i nostri padri sbagliavano, le nostre leggi sono sbagliate e adesso ci penserà lei a rifondare l'Italia. Solo degli ignoranti come noi potevamo concepire l'idea che per essere italiani bisogni nascere da genitori italiani (che magari avranno pure combattuto e saranno morti per la nostra storia... Ma vabbè!). Diamoci da fare ad applicare questo ius soli, ci sono milioni di extracomunitari che stanno aspettando di venire a far figli in Italia! Che siano i benvenuti! Tanto il lavoro non manca...
  • Giulio Monni Utente certificato 4 anni fa
    Azioni legali contro "LA STAMPA". ci sarebbe da denunciare tutti..questa cosa della scissione alle porte io l'ho sentita dappertutto, ma dappertutto veramente. su tutti i telegiornali..ma che vadano a vaffa...questo movimento è come un super sayan, più lo meni e più si rafforza..
  • Fulvio B. Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi andate avanti e scoperchiate le pentole! Si arrenderanno tutti! SIAMO CON VOI!!
  • marco beato Utente certificato 4 anni fa
    Stamane ho sentito il sensibile..... "giornalista"...Vaime (quello che aveva detto testualmente: I grillini sono tutti dei cialtroni !"in diretta su LA7 a Coffe-b.), che ci chiamava, ridendo,:" loro, i "pentastelluti", ah, ahahah!!!.Che dire,forse, parafrasandolo, che lui, il signor V, è un vero "testacazzuto " ???....
    • Paolo Ancona 4 anni fa
      Sto giornalista qui è il leader assoluto per la produzione di "latte di toro"! In più quando parla del 5stelle denota un rancore senza pari. Incredibile.
  • MASSIMILIANO C. Utente certificato 4 anni fa
    E' evidente , si coalizzano tutti contro il M5S, media , giornali, partiti e come era prevedibile anche alcuni rappresentanti del movimento stesso, ma sono pochissimi. Sono i più deboli, quelli che non riescono a vedere oltre, quelli che dicono meglio l'uovo oggi che la gallina domani, è fisiologico e prevedibile è la selezione naturale. Ma noi andiamo avanti così continueremo a denunciare le illegalità perchè è il nostro senso della giustizia, l'energia che alimenta la nostra vita e da un senso alle nostre opere. Finalmente in Italia c'è un'opposizione e si chiama M5S.
  • Maurizio Pistone Utente certificato 4 anni fa
    " ... Il premier turco davanti a una folla di sostenitori di oltre un milione di persone a Istanbul ha di nuovo parlato di complotto internzionale contro il suo governo da parte di lobby finanziarie, del capo dell'opposizione, della stampa estera..." http://tinyurl.com/lzlmp9c
  • un'arrabbiata 4 anni fa
    a parte l'argomento di questo post la stampa e i TG fanno veramente schifo, ieri su ogni TG ho sentito dire :"berlusconi si dice soddisfatto dalle misure prese dal governo per contrastare la crisi" ma dico io, a me non importa un tubo di quello che dice berlusconi, un uomo indagato, corroto, condannato e che dovrebbe stare in galera, io non sono affatto soddisfatta, vorrei che la piantassero di parlarmi sempre di questo tizio e dei suoi vizi!!
  • alberto m. Utente certificato 4 anni fa
    Cari tutti PENTASTELLATI purtroppo i media stanno tentando di salvare questo potere dei politi poiché se cadono gli uni anche gli altri precipiteranno. Purtroppo la TV è ancora molto potente, anche se le persone hanno cominciato la disintossicazione. Mi viene in mente come nella ex DDR (Germania dell'est, per i più giovani) l'allora presidente Honecker affermò che per controllare l'intero popolo era necessario fare entrare in ogni casa un televisore e la cosa funzionò fintantochè la gente cominciò a fare ragionare la propria testa. Poi abbattere il muro fu cosa facile. Anche noi dobbiamo dare una spallata a questo sistema di informazione quasi totalmente di parte, anzi bipartisan (PD + PDL)Coraggio cittadini facciamo noi l'informazione corretta a tutti quelli che conosciamo senza perdere anche la minima occasione poiché ogni voto portato al M5S è un voto di LIBERTA'!!
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo Noi siamo Italici, poeti, artisti e pensatori e una gran parte di paraculi, noi il muro non l'avremmo mai buttato giù, guarda a Roma le mura vaticane che son peggio di quelle di berlino, sono convinto mio malgrado che per un "cazzo" ci vuole un "cazzo e mezzo" Beppe sà cos'è la televisione forse bisognerà pazientare. Cordialità
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno blog!!qui caffè a 5 Stelle!!!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      buon giorno stelle! caffettino veloce per un saluto!! ps spero gambaro fuori dalle p....
    • mi sento responsabile... 4 anni fa
      grazie luca..bello forte, zuccherato...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandeee bruno!!!!:))))
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      Ah Luca, siamo nervosi!!!!! Scherzo accetto volentieri schiatteranno loro prima o poi.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    INVECE DI OCCUPARSI DEI CITTADINI QUESTE TESTE DI CAZZO GUIDATE DA ALFANO CIVATI E VENDOLA , CON BOLDRINAZZA, FANNO DICHIARAZIONI AD OROLOGERIA. IL LORO SCOPO NON E' SOLO FOTTERSI 20 MILA EURO AL MESE E NON RENDERE CONTO A NESSUNO DELLE LORO PORCATE MA ANCHE EVITARE DI PASSARE COME VENDUTI NASCONDENDOSI DIETRO PSEUDO RAGIONI DI DEMOCRAZIA E DI LERSHIP..... SAPPIAMO CHI SIETE: SIETE PORCI E TROIE VENDUTI AL NEMICO, ANDATE A FANCULO noi stiamo con beppe, grillini per sempre
    • Paoluccio Anafesto 4 anni fa
      Invece di blaterare come un'oca, proponi te quali cose debbano fare questi parlamentari per essere utili ai cittadini. Le persone che usano epiteti gratuiti contro tutto e tutti (per me Alfano, Civati, Boldrini hanno ben poco a che spartire e messi assieme sono come i cavoli a merenda)oltre a dimostrare scarsa educazione (quando si tende a denigrare una persona di solito si specifica anche il perché) non dimostrano certo molta acutezza facendo di ogni erba un fascio.
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Il gran prezzolato Eugenio Scalfari insulta Dario Fo dandogli del narcisista solo perchè difende il MoVimento dandogli "dell'attore con una degna storia di teatro e di pensiero" (Evidentemente il premio Nobel per la letteratura secondo Scalfari non vale nulla, lo danno a chiunque). Quando vincerai il Nobel per il giornalismo facci sapere caro Eugenio, nel frattempo puoi andare, molto democraticamente, affanculo!
    • Ignazio G. Utente certificato 4 anni fa
      Scalfari è solo il pennivendolo di questo sistema, colui che scrive male degli altri soltanto perché non fanno ciò che lui ritiene giusto. Un uomo che da anni si è auto-eretto a massima espressione della cultura italiana e del giornalismo d’elite, ma che nulla ha di diverso dai politici dell’inciucio, che parlano di cambiamento per far restare tutto com’è.
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      Scalfari, ovvero gli ultimi guizzi di un conformista con fazzoletti di rivoluzionario! Lasciamo che si perda nella nebbia del passato, il Movimento é oltre!
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      La carogna di scalfari straparlava anche da giovane, è sempre stato uno zerbino e anche un pessimo giornalista anzi giornalaio. Cordialità
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      unisco al tuo il mio personale e sentito , con vibrante partecipazione, affanculo
    • Paoluccio Anafesto 4 anni fa
      Lasciamo pure perdere il premio Nobel ... quello per la pace è stato concesso a Obama e all'Europa .... il che è tutto dire! Dario Fo sicuramente dimostra una certa coerenza di pensiero (oltre a una invidiabile cultura) che non credo possa essere scalfita dai reprimenda di un Eugenio Scalfari che sembrano soffrire da una devastante azione dell'età ...
    • marco beato Utente certificato 4 anni fa
      Scalfari, antico e arrugginito maggiordomo del PDmenoL....Poverino, è vecchissimo, e straparla ancora più di una volta...Fa quasi una triste tenerezza....
    • alberto m. Utente certificato 4 anni fa
      A Scalfari ultimamente è cresciuta la lingua, quasi come ad Emilione Fede, a furia di leccate di culo. Quindi arifanculo
  • franco graziani 4 anni fa
    Comunicazione di servizio per G.Befani e Gargamella. ATTENZIONE SIGNORI,AVETE SBAGLIATO INDIRIZZO...DALLE PARTI DEL M5S NON SI FANNO ACQUISTI...ANDATE ALL'IKEA O AL CARREFOUR !!
  • david c. Utente certificato 4 anni fa
    Nei mass-media abbiamo lasciato la dirigenza a dei rampolli cresciuti con le ricchezze dei morti delle guerre.Questa situazione fa si che anche se arriva un REATTORE AL PLASMA su "rai-educational" oppure ke si parli di Tesla.. Viene tutto fatto passare come "STREGONERIA", "MITOLOGIA", "COSPIRAZIONE" .. materiale x "talk show"! Tanto x questi rampolli lo sviluppo è solo una parola di MODA! Quando invece x gran parte del mondo è una necessità NEGATA! PS: tenete duro fino alle prossime imminenti votazioni.. siamo curiosi di vedere con ke nome di partito si ripresentano!
  • Paolo F. Utente certificato 4 anni fa
    E' solo questione di tempo, resteranno seppelliti dalla loro stessa merda, insieme ai loro padroni, in questo ultimo giro di giostra.
  • Sidney Jahnsen 4 anni fa
    Oggi di nuovo in uno dei penosi TG del regime ho visto, dopo i soliti servizi sulla crisi (con l'immancabile filmato delle manine che contano banconote), sul tempo (inizia il caldo! (ma certo e' estate!)), sulla gente che va al mare, sul Papa, ecc., quello per attaccare il M5S. Ormai e' guerra aperta, dobbiamo diffenderci, ma non solo con la rete... BISOGNA SCENDERE IN PIAZZA!!!
  • Tom Collins (fireman 73) Utente certificato 4 anni fa
    che la stampa faccia schifo non e' una novita'ma cazzo ! sapevate bene che, quei mafiosi al parlamento, disponevano di una macchina mostruosa alle loro dipendenze, tra televisioni e giornali e che avete fatto ? La piu' grossa stronzata che si poteva: lavare i panni sporchi in pubblico,fornendo il fianco alle bordate di quei delinquenti della carta stampata e dell'etere.Secondo me,la senatrice,ultimo episodio, su una seria di stupidi errori commessi presumibilmente per l'inesperienza dei nostri al parlamento,va buttata fuori dal Movimento non perche' dissidente con la linea di Grillo che si puo'benissimo non trovarla daccordo,ma per averlo fatto in pubblico e non nelle sedi adatte.Grave errore di strategia politica,specialmente con i media di merda che ci ritroviamo in questo paese e che tutti i giorni cercano di fare a pezzi i 5 Stelle.Li sento in TV, tutti a parlare di probabili scissioni,di diarie e di scontrini,di movimento in caduta libera,di fenomeno irreversibile,etc..nessuno, dico nessuno, di questi giullari dell'informazione a ricordare che il successo delle politiche aveva fatto tremare il culo alla vecchia partitocrazia che vedeva nei 5 Stelle un fondato pericolo alle loro scorribande e ai loro "furti istituzionali".Il tutto in un paese statico,dove i cambiamenti, se avvengono, sono miracoli,la gente parla delle cazzate inutili,invece di chiedersi come mai alle amministrative masse di voti si sono spostati dal centro destra al centrodestra in un gioco al massacro che sposta ad intermittenza i voti a quei partiti di finta contrapposizione.Cacciari ha definito il risultato amministrativo:una stabilita' inquietante,due parole che sono due macigni nell'identificare che il problema dell'Italia sono gli italiani.Il mio auspicio e' che si superi questo difficile momento e si ritrovi quell'entusiasmo e quella determinazione che dipingevano fino a poche settimane fa il Movimento come di un fenomeno straordinario e inarrestabile. Un abbraccio a tutti.
    • Tom Collins (fireman 73) Utente certificato 4 anni fa
      Carlo,io non escludo nulla, ma tirare conclusioni affrettate puo' risultare un errore.Pero' cerchiamo di non sconfinare nella paranoia.Io credo che ognuno di noi abbia il diritto di dire la sua e anche dissentire se il caso.Soltanto che questo si faccia,contando l'informazione venduta che si ha nel paese,nelle sedi opportune.Quando la Gambaro,come Mastrangeli,Salsi,Favia CO fanno dichiarazioni di dissenso,che vadino pure via,nessuno li trattiene,ma che all'interno del Movimento ci sono problemi di democrazia o quantomeno di comunicazione,credo che questo sia sotto gli occhi di tutti.Forse,dico forse,quantomeno la scelta dei rappresentanti 5 Stelle, o almeno di qualcuno di loro,sia stato,dal vertice, quantomeno fatto in modo superficiale.Vedi Mastrangelo,un cretino demente, che sceglie di apparire nella trasmissione della D'Urso,una delle piu' faziose stronze della televisione italiana e farsi anche prendere in giro da una cretina,ecco questo e' un caso che fa pensare che egli abbia cercato di far fare brutta figura al Movimento.Pero' la Salsi quando fu espulsa per la partecipazione a Ballaro' si comporto' piu' che bene e non danneggio' il Movimento.Carlo c'e' caso e caso... Un abbraccio.
    • Carlo Cocco 2 Utente certificato 4 anni fa
      Scusa Tom, tu sei troppo in buona fede, infatti escludi a priori la possibilità che dietro la Gambaro CO. ci sia un disegno ben piú subdolo. Basta mettersi alcune domande: É possibile che la Gambaro, piuttosto che Mastrangeli o quell'altro siciliano che ora non ricordo il nome, possano essere dei veri e propri cavalli di Troia pagati dal PD e PDL? Daltronde il modo per far parte del gruppo parlamentare m5s é stato relativamente semplice per l'esiguo numero di voti necessari per essere eletti, ma soprattutto non mi convince proprio l'intervista, come mai proprio a lei? Come é avvenuto il contatto? Ha seguito scrupolosamente le modalità di comunicazione? Io non credo. Per me la Gambaro deve dimettersi subito. Meglio pochi ma buoni che con qualche mela marcia.
  • salvatore . Utente certificato 4 anni fa
    Questi se ne debbono andare . Hanno distrutto il movimento e se restano chiudiamo bottega. La soluzione è una sola: Fuori dalle palle. Non Rappresentano il Movimento e se restano la prossima volta prendiamo lo 00000 % di voti.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    A RAGUSA STANNO TUTTI INSIEME CONTRO IL 5 STELLE: FROCI, MAFIOSI, TROIE DI BATTIATO MEMORIA, LECCACULO, PICCIOTTI DELL'UDC, BERLUSCONIANI PUNTI, BALDRACCHE DI ALTO PROFILO, SPACCIATORI, MAGNACCIA, .....IL TUTTO SOTTO LA REGIA DEL PD-L CHI SA SE EPIFANIO LO SA? MA CERTO CHE LO SA LORO SONO FATTI PROPRIO COSI, SI TROVANO BENE CON I LORO SIMILI, I PORCI.
  • Bruna Chiesa 4 anni fa
    Se i parlamentari del Mov5***** se ne vogliono andare... 1) SPIEGHINO CHIARAMENTE come (e solo) dopo quattro mesi riconoscano in Grillo un despota, un accentratore, un dittatore. 2) Quali siano le norme che Grillo ha cambiato nel programma e nel CODICE DI COMPORTAMENTO riferito agli eletti (e dai medesimi precedentemente volontariamente sottoscritto)dalle elezioni ad oggi. 3) Dal momento che sono stati planati in parlamento gratis, rifondino al movimento la somma equivalente a quella riferita ai costi di una elezione da parte di un parlamentare di un altro partito. 4) Poi se ne possono anche andare, con tutti i benefici della casta che fino a ieri hanno esecrato. 5) Comportamento veramente spudorato. 6) E Grillo, oltre a rimetterci la faccia, il tempo, l' impegno e la fiducia riposta, viene continuamente calunniato, deriso, colpito, ridicolizzato da ogni fonte possibile perché la fuoriuscita di Grillo dalla scena politica, come movimento populista che, come in altre nazioni non porta e non ha mai portato a nulla, sarebbe il trionfo dei partiti. Che gli italiani veramente vogliono perché non vogliono cambiare. Sibilla12
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    A RAGUSA PER NON FAR VINCERE I CITTADINI A 5 STELLE I PIDDINI HANNO ORGANIZZATO UN CALDERONE DI LARGHE INTESE CHE VEDE INSIEME TUTTI I SIMILI DELLA CASTA:
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    C'ERAVAMO SEMPRE AMATI La faccia tosta e l'ipocrisia del governicchio che si è formato per mantenere equilibri atavici,non ha limiti. Berlusconi e letto si fanno i complimenti a vicenda,giocano una partita di tennis coi media dove rimbalzano notizie del fare e del dire che hanno di mezzo il mare. Mentre i becchini di letta dicono che non ci saranno sconti per i contribuenti Italiani,berlusconi si fa grande e dice che bisogna trovare le risorse per scongiurare imu e iva. Si amano come non si sono mai amati,la dichiarazione della loro passione di sempre gli ha giovato. Gli italiani non li vedono più contrapposti ma insieme 'lavorano' con responsabilità per il bene del paese. Nel frattempo i media fanno piazza pulita delle opposizioni,la più grossa delle quali è soggetta ad una attacco mediatico senza precedenti. Sono all'apice del loro amore,un amore dichiarato,un amore benedetto dalla chiesa e da napolitano. Nel bene e nel male si ameranno e nel male si sono organizzati per il loro bene una coppia davvero unita che ha riacceso una nuova passione di un bene antico. Sorge un solo dubbio spontaneo : perchè dichiararsi nel 2013 le altre annate per il bene del paese non erano valide? Significa che siamo davvero al capolinea economico e un bel vaffa sarebbe d'obbligo.
  • Roberto F. Utente certificato 4 anni fa
    propongo di mandare un gruppetto di senatori infiltrati direttamente nel PD(-L), fargli fare il governo, poi, dall'interno tentare di spaccare il granito. saranno gli eroi dei libri di storia del futuro
  • fiorenzo giaretta Utente certificato 4 anni fa
    Diamoci tutti da fare a contattare amici e parenti che non leggono le notizie del blog di Grillo, consegnando a loro una stampa delle vere informazioni che giornalmente qui vengono pubblicate. Credete, serve, senza tanto forzare mio padre 88enne nel leggerle, si è reso conto che la stampa e sopratutto le TV di Stato e di Berlusconi, dicono falsità mostruose e raccontano balle. Per la verità ha sempre avuto molti dubbi, ma ora stanno veramente esagerando. Credi Beppe, il M5S non deve cambiare linea ma diventerà sempre più forte e prima o poi, riusciremo a cacciare la casta che ora sta occupando tutti i posti di potere. VERO COLPO DI STATO CON LA VASELINA. Ciao Fiore
  • vera m. Utente certificato 4 anni fa
    MIA MADRE LO DICEVA SEMPRE: I GIORNALI SONO COME GLI ASINI PERCHE' PORTANO QUELLO CHE CI METTI SULLA GROPPA. CONDIVIDO PERFETTAMENTE CHE LA STAMPA FA VERAMENTE SCHIFO....SOPRATTUTTO QUANDO C'E' LA POLITICA DI MEZZO CHE VUOLE TIRAR L'ACQUA AL SUO MULINO.
  • Francesco Dina 4 anni fa
    PURTROPPO CI DOBBIAMO RENDERE CONTO CHE NON SI PUò RESTARE PASSIVI AI COMMENTI NEGATIVI, AI CONTINUI ATTACCHI DENIGRATORI DEL SISTEMA CONTRO IL MOVIMENTO CHE, TROPPO PALADINO DELLA DEMOCRAZIA ACCUSA I COLPI E NON SI DEFENDE. ESPRIMO LA MIA OPINIONE A BEPPE GRILLO CHE LA CONSIDERERà COME CREDE; E' ORA DI FAR SENTIRE LA TUA VOCE CHE E' ANCHE LA NOSTRA E CONTROBATTERE ALLE ACCUSE CHE CI VENGONO MOSSE DI DESTABILIZZAZIONE DEL SISTEMA E DI UN GRUPPO SFALDATO; DEVI TROVARE UNO SPAZIO TELEVISIVO IN CUI PARLARE AGLI ITALIANI SENZA DELEGARE. NON DIMENTICARE SIAMO TUTTI CON TE.
  • pierluigi calogero calogero Utente certificato 4 anni fa
    E' importantissimo tenere i nervi saldi, e (comunque la si pensi), capire chi e' l'effettivo nemico da combattere; i media di Stato usano qualsiasi strumento per intrappolare il movimento. Anche se ci sono (e ci devono essere critiche) la coerenza HA le sue leggi; ed i panni sporchi si lavano in famiglia. Poi , le decisioni. Di Favia che va a piangere a Quinta Colonna berlusconiana, personalmente non mi fidero' mai cosi' come di piange per andare da Barbara D'Urso...
  • marco valiani Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi è una guerra contro di noi..... hanno paura e tanta del movimento e cercano ogni modo per metterci contro. Chi non ci sta più deve andarsene senza minare più le basi di tutto il nostro grande progetto....... ribadiamo sempre più fortemente....... IO STO CON BEPPEEEEEE!!!!!!!
  • walter bassani 4 anni fa
    Queste dichiarazioni, oltre a chiarire come stanno le cose, servono anche a motivare una marea di cittadini onesti che guardano con interesse al M5S. Ai nostri cittadini parlamentari però una cosa vorrei dirla : Sulla vostra intelligenza non ho dubbi, però usatela SEMPRE quando avete davanti un microfono.
  • Pino N. Utente certificato 4 anni fa
    E' VERO LA STAMPA ITALIANA FA SCHIFO. MA TUTTI QUEI NOMI CHI GLIELI HA PASSATI? QUI BISOGNA FARE CHIAREZZA UNA VOLTA PER TUTTE, ALTRIMENTI STAMPA E PARTITI POLITICI CI FARANNO ROMANZI SU ROMANZI PER DISTRUGGERE IL MOVIMENTO. DA OGGI IN POI OGNI ASSEMBLEA DEI PARLAMENTARI DEVE ESSERE MANDATA IN STREAMING PER SAPERE IN DIRETTA CHI CONDIVIDE O CHI DISSENTE DALLA LINEA DEL PARTITO. E SE C'E' DISSENSO LE RAGIONI CHE VENGONO ADDOTTE. BASTA CON I GOSSIP SUI GIORNALI
  • Antonino Scollo 4 anni fa
    La stampa fa schifo? Ricordo che la "stampa unita" fece lo stesso giochetto per screditare Lega Nord; poi quando si era "allineata" rimasero solo dei "simpatici" umorismi. Cosa vuol dire? Che se ti metti contro al consueto ti trovi i tentacoli mediatici che operano congiunti per farti cambiare rotta. E sono persistenti perché mettono in campo pezzi da 90 e non apprendisti (che magari, essendo giovani, hanno ancora anticorpi per fermare l'opportunismo). Son cose che succedono anche in altri Paesi detti "anche" democratici.
  • Beppe Serventi 4 anni fa
    Se avessero speso tutte le energie che hanno speso in questi due mesi contro il M5S per sistemare l'Italia sarebbero già a metà dell'opera. Dovete denunciare CONTINUAMENTE QUALSIASI mass media tv, stampa e radio che vi infanga. Se non dite nulla la gente penserà che sia vero. VOI CHE FATE COMUNICAZIONE DOVRESTE SAPERLO: la gente ha la memoria corta. Domenica mattina (8-9 circa) sulla "sette" parlavano del M5S come se fosse "antidemocratico" E di B. come se fosse un "martire". Non c'è nulla di più infamante. Un movimento che viene dal basso e che condivide qualsiasi decisione con tutti.
  • luca p. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Se la stampa fa schifo,internet è peggio. In questo blog le voci dissidenti vengono immediatamente estromesse. Con un click. Alla faccia della libertà.
    • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ma cosa dici...??Lo vedi che il tuo commento è sttao postato??Basta avete rotto i coglioni...in compenso a me sul Corriere non postano un comemmnto che sia uno...merde.
  • michele tonon68 Utente certificato 4 anni fa
    Spero che Beppe si sia reso conto che non si potevano e non si possono mandare in parlamento persone elette con le parlamentarie con un centinaio di voti. Sarà anche un movimento ma ci deve essere la gavetta, il volantinaggio, il lavoro sul territorio...
    • Andrea Magnaghi Utente certificato 4 anni fa
      Più che altro serviva conoscerli meglio, ma non c'è stato il tempo per farlo. Ovviamente alle prossime parlamentarie si farà pulizia tenendo solo le persone che meritano, questo è il vantaggio di sapere nomi e cognomi di chi è eletto e deciderne le sorti.
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      Questi l'hanno fatta e come la gavetta e sul mio territorio li conosco tutti.
    • Emanuele Romano 4 anni fa
      Michele, in FVG anche l'ultimo dei candidati era attivo da anni con banchetti, proposte, smazzamenti... non è il singolo responsabile per la cattiva informazioni. E' la stampa che cerca solo gossip, che neanche trascrive le dichiarazioni che riguardano proposte, emendamenti, interrogazioni. I nostri parlamentari stanno lavorando come hanno fatto negli ultimi anni, ma il loro lavoro è oscurato e il fuoco su di loro per distruggere Beppe e il M5S (che sono legati a doppio filo) è evidente.
  • adriana 4 anni fa
    La frase che dovrebbero dire tutti gli esponenti M5S quando vengono inseguiti: "state tanto a rompere le scatole con queste idiozie sterili degne di un giornale di gossip, e non avete scritto una riga sulla questione ENI, con annesse tangenti internazionali, sulla quale lo Stato e quindi tutti i cittadini, pur essendone proprietari al 30% non ne hanno il minimo controllo e pagano il carburante più caro d'Europa... che informazione è questa? ma non vi vergognate?". Francamente questo continuo martellamento sulle questioni interne al M5S ha proprio rotto i cog...ni a tutti.
  • Rocco Palmr Utente certificato 4 anni fa
    Ma come ? ci lamentiamo delle menzogne e delle censure della stampa, e poi uno commenta ( io - senza offendere nessuno) le dichiarazioni della ministra Kyenge sugli sbarchi, e voi li cancellate? Ripeto la cosa: a proposito dei 1000 sbarchi in queste ultime 24 ore la ministra dice che questa NON E' (???) un emergenza, ma una normalità a cui dobbiamo semmai dare delle risposte legislative: per pigliarceli tutti! Vi sta bene? Vi sta male? Credo comunque che la cosa ci interessa e dobbiamo lasciare aperto il dibattito. Oppure no?
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    BASTA, GAMBARO.....VAI A CASA. SAPPOIAMO TUTTTI CHE ESEGUI GLI ORDINI DI ALFANO E VENDOLA....CON CIVATI E BERSANI SAPPIAMO TUTTI CHE PERO' HAI FATTO QUESTO PER AVERE 20 MILA EURO AL MESE DI STIPENDIO. PROVIAMO COMPASSIONE PER TE E PER TUTTI I MISERABILI CHE TI SEGUIRANNO
  • rodolfo nicosia Utente certificato 4 anni fa
    caro beppe grillo,i signori parlamentari forse non sanno che senza il tuo aiuto personale non sarebbero stati eletti e pertanto non avevano la possibilità di intascare tutti quei soldi.Da buon genovese ti ricordi la massima che dice"quando la merda munta in scagno o fa spussa o fa danno"Perciò sarebbe il caso che chi non ti segue faccia i bagagli uscendo dal parlamento,posto non consono alla sua persona. Con affetto ciao Rodolfo
  • Stefano P. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, mi dispiace dirtelo di nuovo, però svegliati. Per fare il giornalista devi saper parlare, (chiunque, dai 3 anni) leggere e scrivere (chiunque, dagli 8 anni o prima..). Poi dovresti saper comunicare, penso a Buzzati, a Montanelli, ma degli attuali pennivendoli non mi viene in mente proprio nessuno, per non parlare di famigerati talk show, dovre è previsto si dicano solo banalità e, in caso contrario (rarissimo), c'è qualcuno pronto a parlarti sopra. In italia non c'è nessuna concorrenza per la carta stampata nè per le TV, non essendoci mercato può esserci il più bieco sfruttamento economico (e molti giovani lo sanno). Eppure eppure, i vari Lerner, Santoro, Gruber, Fazio, Vespa e c.o. guadagnano, euro più euro meno, 100 volte, dico CENTO volte quello che guadagna un parlamentare. La Rai è in deficit nonostante 20 milioni di taglieggiati tramite il canone "donino" ben oltre i 2 miliardi di euro ogni anno, giusto per rimpinguare le entrate pubblicitarie. Perchè non si parla di questo invece di scrivere critiche sterili del tipo: "La stampa fa schifo?" Mi pare che scadiamo in un qualunquismo molto simile a quello bel buonismo PDPDL. E' vuota retorica, è fuffa. Ora basta I deputati devono ridursi lo stipendo? Se lo riducano anche i giornalisti, a partire da quelli RAI! Saluti Stefano P
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo non tutto il Popolo ma sempre più gente sa da che parte stanno i media e sempre più chiaro è stato constatare quanto si sono specializzati a travisare dolosamente, ad occultare...in questi ultimi 20-30anni per cui ormai non ci si aspetta davvero più che parlino degli infiniti e vergognosi scandali che hanno DIVORATO sotto ogni aspetto questo Paese riducendolo non solo alla fame ma, anche a barzelletta del pianeta... MA, che in questo periodo, più tragico che mai, di guerre, fame, disperazione, suicidi quasi di massa, il fatto che per voi cari(costosi) MEDIA TUTTI la notizia, il problema principale da raccontare in tutte le salse a tutte le ore sia : "Parlare male e falsamente del Movimento 5 Stelle???!!!???...!!!" beh, SI!!! ci fa dire inequivocabilmente che C'E' DELLO SCHIFO!!!C'E' SOLO VELENO LETALE che spargete ogni giorno di più... e brutta, disgustosa traspare serpeggiante la vostra paura di essere TANATI da Questi Ragazzi Onesti e Coraggiosi che vi stanno educatamente buttando in faccia e sulla coscienza?!?... LE VOSTRE GRAVISSIME RESPONSABILITA'. Spiace per la fine della tv Greca, voi potete però stare tranquillini, a voi non accadrà, voi avete incorporato il parafulmine berlusca con larghissime intese.
  • Igor - Utente certificato 4 anni fa
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/17/sanita-scandalo-dei-prezzi-di-protesi-e-ausili-quando-stato-paga-piu-del-privato/626299/
  • Francesco Onorati Utente certificato 4 anni fa
    RICORDATELO: LA STAMPA COME I PARTITI SONO IN UN VICOLO CIECO E STANNO ANDANDO A SBATTERE ALLA GRANDE!!! SONO RIMASTI INCARTATI ED HO SAPUTO CHE ALLA RAI C'E' UN BUCO MOSTRUOSO DA COPRIRE TRA CANONE E PUBBLICITA' COME GIA' STA AVVENENDO IN MEDIASET E' LA FINE STAVOLTA!!! TRA POCHISSIMO CI SARA' LA RESA DEI CONTI DI TALK-SHOW E TELEGIORNALI TV!!! LE MENZOGNE ED I DEPISTAGGI DEI GIORNALAI DI REGIME GLI SI GIRERANNO CONTRO E CI SARA' DA RIDERE...
    • Silvio MONTI Utente certificato 4 anni fa
      "TRA POCHISSIMO CI SARA' LA RESA DEI CONTI DI TALK-SHOW E TELEGIORNALI TV!!! LE MENZOGNE ED I DEPISTAGGI DEI GIORNALAI DI REGIME GLI SI GIRERANNO CONTRO E CI SARA' DA RIDERE..." ------------------------------- Spero di tutto cuore che tu abbia ragione.
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    Quanto l'informazione italiana sia corrotta,codarda,parassita e incapace si evince da un semplice fatto : i media dovrebbero,ogni santo giorno che Dio manda in terra,parlare della crisi economica devastante che attanaglia il paese. Servizi,interviste, inchieste,dibattitti e talk show per descrivere la situazione,tenerne informata la popolazione,ore e ore di discussioni su cosa si può e si deve fare per migliorare la situazione per prevenire episodi tragici per evitare il disastro totale. Invece non lo fa. Poco o nulla qualche notizia limitandosi a fare da portavoce governativo.... Perchè ? Se si parlasse da mane a sera della crisi bisognerebbe parlare del perchè del come e di soluzioni vicine e a medio termine... Ma a qualcuno garberebbe poco... E allora meglio parlare del Movimento 5 Stelle !!! Dei dissidenti della crisi di voti !!! Ci saranno mica altri argomenti importanti in Italia no...?!?!? Cosa preoccupa di più gli italiani del pericolo Stellato,non dormono la notte a milioni per la paura !!! In Greci hanno chiuso la TV di Stato perchè raccontava la crisi ai suoi cittadini in modo ai limiti dell'obbiettività ma tanto è bastato per tappare la bocca ai giornalisti !!!! In Italia non corriamo questo pericolo !!! La nostra tv è viva e vegeta fa ottimi ascolti e non la chiude nessuno !!!
    • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
      il senso è che come stampa sono allo stello livello di servilismo .
    • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
      Il senso sarebbe mal comune mezzo gaudio...? O che è pleonasitco ribadire il concetto...
    • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
      quello che hai scritto potresti tranquillamente tradurlo in Bielorusso o coreano e pubblicarlo su un Blog di uno di questi due paesi , andrebbe benissimo uguale.
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    leggetvi Travaglio , sul FQ di oggi : STREPITOSO ! UN piccolo assaggio del lungo articolo , non lo riporto tutto perchè merita che lo compriate: "Se qualcuno, restando serio, può accusarci di essere al soldo di Grillo e Casaleggio è perchè giudichiamo i 5Stelle senza pregiudiziali, apprezzandone le giuste battaglie e criticandone le magagne, mentre tutti gli altri giornali, a parte rarissime eccezioni, li attaccano sempre e comunque nell'interesse dei loro editori, cioè dei padroni dell'economia e della finanza e dunque della politica, e non possono tollerare la presenza in Parlamento di un gruppo (diciamo pure un'Armata Brancaleone) di ragazzi che non rubano e non mafiano (non ancora, perlomeno, non che si sappia) e dunque non sono controllabili perchè non ricattabili. Così in campagna elettorale i 5Stelle erano un branco di eversori. Poi, quando vinsero le elezioni e lorsignori speravano che facessero da stampella al governo Bersani, divennero quasi buoni. Poi, quando si capì che manipolarli era più difficile del previsto, iniziò il giochetto che dura tuttora (con la complicità di alcuni di loro, non si sa se troppo fessi otroppo furbi): il tentativo di staccarli non tanto da Grillo, ma dai loro elettori e dal loro programma, per convertirne una parte al Sistema. Basta che dicano qualcosa contro Grillo o a favore dei partiti perché da “signori nessuno” pericolosi per la democrazia diventino i nuovi Sacharov e Solgenitsin. Il fatto che in campagna elettorale si fossero solennemente impegnati a decurtarsi gli emolumenti e soprattutto a non allearsi con alcun partito per ottenere i loro obiettivi (alcuni sacrosanti, altri inattuabili, altri demenziali) e fossero stati votati proprio (e solo) per questo, non conta.
    • Gabriele Gigli Utente certificato 4 anni fa
      L'articolo è meraviglioso! Il funzionamento del blog invece no... Aveva 9 voti per una media di 4,5 (l'ultimo non era tutto pieno). Ho votato con un 5 pieno e la statistica è passata a 9 voti con media 4!!! *_* Per favore, staff, fixatelo!!!!
    • mi sento resdponsabile... 4 anni fa
      quel che lascia addolorati e furenti, non è saper che quella masnada si faccia i xxx suoi, come sempre è stato fatto...ma che il popolo italiano resta indifferente al proprio amaro destino...
    • Massy Biagio (massybiagio) Utente certificato 4 anni fa
      cavolo se è vero...
    • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
      Anzi, assistiamo al paradosso che il Pd e il Pdl che hanno tradito gli elettori scilipotizzandosi, cioè governando insieme dopo aver giurato in campagna elettorale di essere irriducibilmente alternativi e incompatibili, danno lezioni di coerenza all'unico movimento (con Sel) fedele agli impegni: chi vuol tradire la parola data agli elettori diventa santo, chi mantenerla è un mascalzone."
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Chi tace acconsente: per questo bisogna fare sentire la nostra voce il più possibile; l'intervista di Dario Fo dalla Gruber è stato un esempio emblematico: quando si controbatte punto su punto alle frecciatine avvelenate serenamente e concretamente ecco che il castello di carte montato ad arte si distrugge da solo... Dario Fo è capace di parlare ed ha affermato che l'arte di esporre in pubblico va imparata perchè non è una cosa che uno ha innata dentro di sè: di qui si capisce perchè Beppe ha voluto essere il megafono del movimento ed ha messo in guardia sul partecipare ai talk show che sono fatti ad arte per mettere in difficoltà chi non è padrone del mezzo televisivo. Ad ogni modo si può imparare: anche a rilasciare interviste alla carta stampata che da sempre manipola le informazioni e scrive quello che vuole. L'ingenuità si paga a caro prezzo ed i nostri eletti lo hanno imparato a loro spese: speriamo che le recenti vicissitudini abbiano insegnato che se Beppe ha messo dei precisi paletti c'era una ragione. Ciò non toglie che l'informazione vada data e al meglio.
    • caterina salerno Utente certificato 4 anni fa
      E' quello che stavo per scrivere, grazie mi risparmi la fatica:)
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Notizie vere (purtroppo) Il corpo di Polizia italiana non riesce più a garantire la sicurezza dei cittadini perchè privi di mezzi idonei e risorse pure per il carburante, quindi, invece di pattugliare le strade se ne rimangono a far ragnatele nei cortili delle questure.... Gli insegnanti usciti (vincenti) dall'ultimo Concorsone pubblico, probabilmente non passeranno ancora alla fase successiva e al probabile ruolo come sancito dal Diritto. Il Ministero infatti non riesce a formare le Commissioni valutatrici poichè ha stanziato (UDITE! UDITE!) ben 50 centesimi a candidato!... Nei Tribunali serpeggia la Longa Manus della Massoneria: alcune sentenze infatti, non ultime quelle inerenti al divorzio, fanno pendere l'ago della bilancia spropositamente da una parte sola, quando cioè chi è parte in causa è legato ad ambienti della Loggia....
  • claudio renzi 4 anni fa
    La stampa è composta da persone vili che si nascondono dietro i forse, sembra, si potrebbe pensare, proponendo voci raccolte, spesso inventate, e poi smentite: tutto materiale della propria immaginazione. NON DANNO PIU' NOTIZIE CERTE: DANNO COMMENTI DI INDISCREZIONI, IPOTESI. LE NOTIZIE VERE VENGONO NASCOSTE. Esempio: Gli USA ci stanno portando in guerra contro la Siria. 1. Notizia data una sola volta: "Varie settimana fa Obama ha affermato che c'era la preoccupazione che Assad avrebbe potuto usare armi chimiche contro i rivoltosi e per questo: 1.a. aveva incaricato la CIA di seguire l'evolversi della situazione 1.b. aveva stanziato fondi a questo scopo. 2. Viene constatato che in Siria vengono usate armi chimiche. 3. La commissione dell'ONU, dopo aver indagato, ha stabilito che non si può affermare che sia stato i governativi ad utilizzare le armi chimiche; 4. Nulla viene detto sull'uso da parte dei rivoltosi (forse con forniture apposite per provocare interventi); 5. Oggi Obama afferma che da sue indagini Assad usa armi chimiche. PER SADDAM HUSSEIN GLI USA ERANO CERTI DELLA COSTRUZIONE DI ARMI ATOMICHE, rivelatesi INESISTENTI. 6. Obama stabilisce la no fly zone per scatenare la guerra contro il regime siriano, con il coinvolgimento dei propri alleati compresa l'Italia, come in IRAQ, in AFGANISTAN, in LIBIA, ecc. 7. I mass media italiani danno la notizia una volta, aiutando gli USA a pertarci ancora in guerra. I mas media non possono essere più schifosi di così.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    ieri il porco siciliano ha lanciato un appello ai traditori del tipo venite nel mio partito, minchiaaaa..... ma che partito ha sto porco? magno, fotto e mi inculo il frocio di gela
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    C’è un’unica regola che vale in Italia: “Il potere è mio e guai a chi me lo toglie!”
  • Biagio Cantarella Utente certificato 4 anni fa
    Come diceva Andreotti " a pensar male si fà peccato, ma a volte ci si indovina" . I soldi sono una brutta bestia, perchè tanto lo fanno solo per i soldi.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Ah, dimenticavo: Maroni, dopo aver promesso e giurato che avrebbe fatto un congresso per un ricambio del segretario della Lega Nord, di ha ripensato e ha annunciato che nessun ricambio si farà, e che resterà sempre lui capo di tutto. Ci manca che renda la sua carica ereditaria come voleva fare Bossi! Ma, ovviamente, la mancanza di democrazia i giornalisti la vedono solo nel M5S. Nelle cariche a vita di Berlusconi, Maroni o Bossi, Napolitano, no!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Ma ci vorrebbe tanto a mettere un tetto massimo alle pensioni e avere così quegli 8 o 10 miliardi che Letta spergiura di non sapere come trovare e per cui ci aumenterà nuovamente le tasse? E magari usare quei 10 miliardi per aumentare le pensioni minime che non permettono la sopravvivenza? Soldi che immessi nel sistema costituirebbero quel volano utile alla ripresa. Perché la stampa non parla dei tagli equi e giusti che si potrebbero fare sulla Casta, invece di scrivere titoloni sulla Gambaro o gente come Favia? In realtà una proposta di legge era stata fatta per ridurre del 5% le pensioni più alte ma la Consulta si è affrettata a dichiarare che era incostituzionale, perché ovviamente nelle pensioni più alte ci sono anche quelle dei gradi più alti della Magistratura. Chissà perché, invece, quando si interviene attaccando, con le tasse o come si è fatto con gli esodati, le pensioni o i diritti acquisiti di altre categorie, dalla Corte Costituzionale esce solo un grandissimo silenzio! Intanto il Governo dice che mancano 8 miliardi in cassa per cui deve aumentare l’Iva e non può togliere l’Imu, e, come non bastasse, Enrico Letta, zitto zitto, ha aumentato altri 7 F-35 e ha fatto crescere di 6.450 le auto di Stato, mentre il Pd ha proposto addirittura, con la massima faccia di tolla, l’aumento del 24% degli stipendi degli onorevoli. Intanto si apre una nuova guerra in Mali e non si ritirano le truppe che abbiamo in Irak e Afghanistan! E avanti così! A senso unico verso la totale autodistruzione! E col voto e l'assenso di tanti imbecilli che più imbecilli non si può! Ah, dimenticavo: Maroni, dopo aver promesso e giurato che avrebbe fatto un congresso per un ricambio del segretario della Lega Nord, di ha ripensato e ha annunciato che nessun ricambio si farà, e che resterà sempre lui capo di tutto. Ci manca che renda la sua carica ereditaria come voleva fare Bossi! Ma, ovviamente, la mancanza di democrazia i giornalisti la vedono solo nel M5S. Nelle cariche a vita d
    • caterina salerno Utente certificato 4 anni fa
      perfetto, analisi ineccepibile. I diritti acquisiti son inalienabili solo per per le alte sfere, mentre per noi "plebei" si possono, anzi si devono toccare ogni volta che ci sia necessità di risorse economiche. Esodati che avevano stipulato un conratto, buttati via sulla strada a far la fame. La costituzione dice che l'italia ripudia la guerra ed acquista aerei con i quali abbiamo bombardato la Libia, e andremo a bombardare la Siria, Quanti miliardi di euro che potrebbero dar fiato alla nostra economia asfittica. Comunque penso che le decisioni sul nostro destino verrano prese al G8 d'Irlanda. Mi spiace che non si parli più di un nodo cruciale, quello della UE e delle banche che hanno spostato i capitali dall'economia reale a quella finanziaria, creando quello che chiamo golpe europeo.
  • porazzi franco 4 anni fa
    ho votato M5S ma mi pare che si stia impaltananto su questioni politiche e non su i problemi dell'Italia,invece di discutere e litigare dovete agire,studiare con degli esperti come ridurre il debito(vedi il belgio che in 6 anni ha ridotto il debito dal 120% al 90%).proposta 1 sola e completa di una nuova gestione dello stato piu moderna e efficente non solo degli aggiustamenti ma una completamente nuova,nuovo codice civile e penale snello e preciso non 150000 leggi come ora,funzionamento della giustizia snella e veloce,eliminare i 3 gradi di giudizio per reati minori non si puo fare tre gradi di giudizio per poi condannare uno a 2 anni e non andare in prigione perdita di tempo e denaro. se proponete agli elettori 6 mesi per studiare e proporre una nuova italia si prendera piu del 50 % dei voti. se invece ci si fermera a quanto prendono i deputati e senatori saremo sconfitti in 1 0 2 elezzioni. non fatevi irretire dal gioco dei media che vogliono solo scrivere di litigi e divisioni. per l'inizio del prossimo anno dovete proporre una nuova italia con delle proposte di riforma vere non solo degli aggiustamenti al sistema attuale. senza queste riforme che considero importanti non si puo cambiare niente.prima le fondamenta poi il resto.se non riusciamo ad avere una gestione pubblica moderna ed efficente e una giustizia veloce ogni altro tentetivo di raddrizzare la barca sara inutile
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Ma in che stato hanno ridotto uno stato che Stato non è mai stato?
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Bentrovati Amici miei sulle tracce vostre mi son messo a rilegger i passi del Cammino intrapreso Bello! Riempie di gioia il Cuore e con lui anche la Mente Siete la Voce dei tanti anche di quelli che parole non trovano ascoltate da voi Queste sono più grandi Anche nella risata e nel breve saluto tanto è il calòr che si percepisce Voi, che di sera guardate le Stelle ma che avete riempita l'anima di Luce Voi che siete ebbri di Sole
  • giglio 4 anni fa
    IL VERO GRILLINO DOVREBBE AD ESEMPIO INIZIARE A NON VEDERE LE RETI FININVEST......... IL VERO GRILLINO DOVREBBE AD ESEMPIO INIZIARE A NON VEDERE LE RETI FININVEST......... IL VERO GRILLINO DOVREBBE AD ESEMPIO INIZIARE A NON VEDERE LE RETI FININVEST......... IL VERO GRILLINO DOVREBBE AD ESEMPIO INIZIARE A NON VEDERE LE RETI FININVEST.........
    • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
      Neanche la Rai e neppure La7, se è per questo! La TV è tutta compatta contro il Movimento! Per questo riterrei necessario che Grillo accetti di andare ospite in TV!
  • Ciarlante . Utente certificato 4 anni fa
    la verità è che mentre ormasi sul blog si discute di tradimenti espulsioni e quantaltro. Devo dire che facciamo meglio della vecchiadc.mentre si continuano a denunciare complotti loro fanno iloro interessi e sbandierano ai quattro venti il loro inutile decreto come chissa cosa.Io direi di tornare a essere movimento e riempire la piazze sui problemi concreti .non è certo la gambaro o chi per lei ad aver ridotto il paese in questo stato!.dico che serve umiltà e abnegazione e non vorrei se possibile più vedere sul blog attacchi meschini,mimacce maledizioni e quantaltro.
    • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
      umiltà e ascoltare la base, appunto, soggetti come Gambaro e Pinna remano contro e qualcuno di loro arriva anche alle esibizioni televisive screditatorie ad personam senza consultarsi con i colleghi in maggioranza, schegge appunto che non si preoccupano dei problemi reali. La nostalgia per la fede di sinistra, la diaria ed altro sono l'unico motore propulsore per questi voltagabbana.
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      Paolo, vero è che la questione ha un'origine specifica. E' anche vero che una valanga si forma da fiocchi di neve. Che in altre cirscostanze si sciolgono al sole. Un caro saluto
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Forse non ti sei accorto che il problema l'ha creato la Gambaro ed i vari Gambari, non il M5S.
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo assolutamente!
  • Canzio R. Utente certificato 4 anni fa
    In Italia si è consolidato in questi ultimi anni la coalizione del potere,un vero e propio cartello.Sono tutti uniti(i finti nemici)nel malaffare e guai a metterti di traverso,saresti distrutto.Questi poco di buono,parlano di democrazia di salva Italia dell'agenda del fare.Con l'appoggio dei loro media (per credibilità i 57..esimi nel mondo)sono osannati,acclamati,esaltati,intere prime pagine e metà dei loro TG sono deticate all'esaltazione delle loro gesta.Come nelle peggiori dittature(con la parvenza di democrazia)si esaltano le doti poltiche di economisti di questi re dell'inciucio.Con le stesse modalità ,ma con inaudita violenza si scagliano uniti,mettendo in campo tutta la loro potenza economica e di comunicazione(giornali TV)contro chiunque si sogni di dirgli che sono dei farabutti.Non ho mai visto(ho 67 anni)tanto odio,astio verso un movimento.Non passa giorno che tutte le televisioni(la RAI dovendo essere pubblica fa più vergogna)e i giornali,non vomitino,accuse, insulti ,contro Grillo ,i Parlamentari e gli appartenenti al M5S.Neanche quando l'Unione Sovietica ha invaso l'Ungheria poi la Cecoslovacchia si sono trovati,i nostri politici (sempre democratici)ed i loro miserevoli servi,(sempre al 57..esimo posto) tutti d'accordo nello sputtanamento sistematico tutti i giorni dei 5S.Sono ritornato a votare dopo 20 anni e naturalmente continuerò a votare più convinto di prima M5S.Forza Beppe questo odio significa che hai colto(come sapevi/sapevamo) nel segno,sono loro che si stanno sgretolando,questa coalizione (contronatura)sarà l'ultima prima dell'implosione.
  • paolo m. Utente certificato 4 anni fa
    Avanti tutta senza tentennamenti la stampa continua a fare il suo sporco lavoro attaccandoci sempre in tutte le occasioni; anche quelle ridicolmente inventate...forza Beppe forza M5S non molliamo la presa.
  • Pensalfini.S. 4 anni fa
    Caro signor Beppe Grillo mi auguro con tutto il cuore che riesca a togliere finanziamenti potere,e sopratutto capacita' di ricatto della stampa italiana,che e',(tutta ), la peggiore del mondo in assoluto. Perche' non solo sono ricattati i politici ma anche e sopratutto i cittadini comuni quando dicono qualcosa di scomodo ,seppure vero.Sogno un mondo con un informazione libera e non filtrata da questa classe di parassiti che si riempie la bocca di parole vuote come democrazia e poi all' occorrenza schiaccia la gente come formiche. Perche' non inporta le informazioni che possono trovare su di te o la tua famiglia,e' bene ricordarsi che loro fanno sempre piu schifo degli altri,e mi riferisco sopratutto ai Minetti delle scrivanie (non tutti),i falsi fondamendalisti,un mondo di immondizia della quale sarebbe presto e bene liberarsene.Coloro che amano sguazzare nel fango,comprano la tua fiducia,prendono il tuo indirizzo e_mail e rubano dati , informazioni ,private, indirizzi.Ho solo un consiglio da dare, se si vuole indebolire veramente questa macchina del fango,chiedere la disaunteticazione dei propri indirizzi,sabotare le communities di tutti i giornali,(nessuno escluso), per riappropriarci della nostra liberta'.Non hanno tanto tempo,molti quotidiani non vendono, noi possiamo contribuire evitando il piu' possibile edizioni web e cartacee.Non cliccate questi siti,non date vostre informazioni,leggete,(un piccolo consiglio),stampa estera e non italiana.Contribuite a eliminarli il piu' presto possibile per avere una reale e libera informazione che passi solo ed esclusivamente in rete.Grazie per l'ascolto.S.P.
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    tic tac, VFC. Sei un idiota. Non sai nemmeno quello che dici!
  • Steve morello 4 anni fa
    Per favore non mollate...........brava Lezzi
  • Mindorsar 4 anni fa
    Peccato, ci avevo creduto e come me tanti altri, ma mi sa che il treno ormai è passato.
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      ....peccato che non ha messo sotto tutti questi traditori per il vile denaro ma non la passeranno liscia. prima o poi , traditori di merda, ci incontreremo, noi nel 5 stelle e voi a leccare il culo ai piddini
    • Enrico Della Fonte (thoreau) Utente certificato 4 anni fa
      Ribadisco quanto già scritto altrove: Qualcuno, qui come altrove, contesta al M5 Stelle d’essersi rivelato poco concreto, di non aver trasformato parole e proseliti in fatti tangibili (evidentemente, non considerando come fatto concreto e tangibile la restituzione, da parte degli eletti del Movimento, di oltre quattro milioni di euro l’anno, a cui si aggiungono i 42 milioni di rimborsi elettorali e i trentamila euro a testa del trattamento di fine rapporto ai quali i 5 Stelle rinunceranno), e quindi di mancare di coerenza. A chi muove simili critiche sfuggono, io credo, due piccoli particolari: il Movimento è attivo in Parlamento da pochissimo tempo, osteggiato da destra e da manca, e non è dotato di bacchetta magica; Il Movimento è rivoluzionario (gandhianamente, democraticamente rivoluzionario), contesta i paradigmi stessi che reggono le storture (uso un eufemismo) di un sistema (da cambiare), sogna un cambiamento di tale portata che non può che farlo guardare lontano, ragionare ad ampio respiro. Chi non capisce questo, chi si aspetta che gli eletti a 5 Stelle ci guariscano dalla malattia che ci affligge con una pillola miracolosa (magari quella stessa pillola che, in luogo di sanarci, ci ha fatto ammalare, e che improbabili guaritori vorrebbero continuare a somministrarci), chi intende la politica come quell’oscura “cosa” da delegare sempre agli altri, salvo poi lamentarsene, è naturale che dal movimento resti deluso. Ma tutti coloro i quali coltivano sinceramente nel cuore la speranza in un reale, radicale cambiamento, in una politica che divenga davvero sinonimo di partecipazione, passione, trasparenza, giustizia sociale, equità, legalità, credo che dovrebbero riuscire a vedere nel Movimento figliato da Grillo, e senza grande sforzo, la grande opportunità. Questo è il mio umile parere.
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      vai in sala di attesa e aspetta quello successivo.
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      E' proprio questo il momento di tirar fuori gli attributi. Facile salire sul carro e rimanerci quando tutto va a gonfie vele! Ciao
  • tic tac Utente certificato 4 anni fa
    PERCHE' GRILLO NON PARLA PIU' DELLO SCANDALO SLOT-MACHINE 98 MILIARDI DI EVASIONE FISCALE, NE' PARLAVA NEL 2007 ADESSO TUTTO DIMENTICATO?
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      Ma anche tu parli perché hai aria da buttare. Se non segui Grillo dal 2008 non puoi pretendere di essere informato su quello che ha fatto Grillo ed il Movimento. E mi fermo qui prima di mandarti..!
    • paolo f. Utente certificato 4 anni fa
      Tic Tac te puzza er fiato.
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      seè per questo non parla neanche più dell'associazione degli alcolisti anonimi....
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      ne parliamo continuamente parliamo continuamente di tutto il tuo commento è inutile e sciocco e scrivi minuscolo! come le persone perbene!
  • unoAcaso 4 anni fa
    E' naturale che qualcuno degli eletti scopra che fare il politico è molto più semplice e divertente che fare politica. Il politico è sempre libero. Libero di pensare, rubare, inciuciare... mentre chi fa politica non è completamente libero, in quanto ha una missione da compiere. Ragazzi tenete duro!
  • beppe daggiano 4 anni fa
    Il vero problema degli Italiani è che ancora non hanno individuato chi ci ha rovinato, perché altrimenti i politici sarebbero stati cacciati in massa.Immaginiamo l'Italia come un lago artificiale, pieno di "acqua" (cioè soldi) con una diga che sostiene la nostra "acqua" che serve a irrigare i "campi circostanti" (Sanità, Scuola, servizi vari, pensioni, etc.) Tutti contribuiscono a versare "acqua" per mantenere il livello sopra i limiti di guardia, tutti tranne i politici, versano poco ma consumano tantissimo (basta solo uno per esempio per tutti: quanta "acqua" e per quanti anni ha versato un politico per avere una pensione di 32.000€ al mese?) Andando avanti nel tempo, nella diga si è creata una crepa, dove "l'acqua" si disperde sempre più (solo negli ultimi 10 anni di € la crepa si è dilatata sproporzionatamente perché noi abbiamo i salari tra i più bassi d'Europa mentre ci ritroviamo con i politici più pagati del mondo). Il livello dell'"acqua" si abbassa sempre più, noi ne possiamo versare sempre meno e ovviamente andando avanti di questo passo, il lago si prosciugherà. Qual'è la cosa più intelligente da fare? Si versa più "acqua" possibile, anche se ormai siamo agli sgoccioli, per vincere il flusso di quella che se ne va o si cerca di chiudere la crepa definitivamente? Una volta sigillata la crepa in modo che non perda più, anche con una goccia per volta il lago si riempirà di nuovo a beneficio di tutti i campi circostanti. Ci vorrà tempo ma si riempirà. Cambiare o riempire di nuovo il lago, è una cosa che devono decidere gli Italiani, se vogliono tenersi la crepa, mi sa che "crepano" tutti ma lo devono preferire loro. Perché se metà degli Italiani ancora vota per i politici e un quarto si astiene dal votare, la colpa non è certo del M5S! MisterNoQuadrifoglio
  • salvatore . Utente certificato 4 anni fa
    A Ragusa nel ballottaggio contro il movimento 5 stelle si sono coalizzati tutti dal partito di Cuffaro CANTIERE POLOLARE , PDL- PD- UDC LISTA CROCETTA SINISTRA ECOLOGIA E Libertà , manca solo la Lega ch'è al Nord. Siamo in Guerra contro tutti e questi elementi contestano Beppe Grillo? Fuori La Gambaro e tutti i dissidenti ,vadano ad arruolarsi da Berlusconi o da qualche altra Parte. Hanno Tradito le intenzioni del movimento e tradiranno alla prima occasione. Le chiacchere le fanno le lavandaie, qui è una Guerra contro il sistema e chi ha qualche dubbio vada via immediatamente.
  • franco graziani 4 anni fa
    Ci diamo un taglio alla questione Gambaro,traditori o non traditori,infiltrati o fuoriusciti ?? Chi tradira' o lo sta gia' facendo in queste ore fara' la fine annunciata dall'instant post comparso ieri in rete targato ANONYMOUS !!! Piuttosto,sul cd.Decreto del Fare del governo SCENDILETTA,avete notato il commento di fondo dei principali esponenti del Governo,a cominciare da SCENDILETTO....al momento non si puo' fare di piu'....molto dipendera'dagli scenari politici che si apriranno in Europa dopo le elezioni in GERMANIA....L'Italia confida su un cambio di strategia del prossimo Governo tedesco... BENE..rinnovo la mia ammirazione a E.Letta e al PD-L per l'incredibile capacita'di mentire che dimostrano nei confronti degli italiani e del loro stesso elettorato !!! Sig E.Letta e Sodali Piddini..andatevi a leggere il programma elettorale del candidato premier socialdemocratico PEER STEINBRUECK...lo trovate facilmente su internet.....ALTRO CHE CAMBIO DI STRATEGIA....ROBA DA TENERSI STRETTA STRETTA LA MERKEL !! SIETE FALSI,MA COSI'FALSI CHE GIUDA SI STA INCAZZANDO DALLA TOMBA.
  • ADELE L. Utente certificato 4 anni fa
    non ascolto e non più guardo la tv,leggo i giornali di tutte le correnti politiche, prendo atto delle notizie , e attendo che queste si verifichino. oggi pago l'Imu. Quante balle !! Siamo arrivati in fondo al barile,non c'è speranza. W M5S
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    Sono sicuro che Beppe sarà come sempre illuminato nella sua azione. Aggiungerei che in questo momento serve essere chiari e decisi. La democrazia è necessaria ma la maggioranza deve decidere e tutti vi si devono adeguare, altrimenti diventa caos non più utile a nessuno. Regola numero uno: chi dissente deve discutere all'interno ma poi adeguarsi alla maggioranza. Alternativa, andarsene in punta di piedi, esattamente come si è entrati.
  • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
    IL DECRETO DEL FARE ormai son diventati la parodia di se stessi, sono sotto pressione ed è lampante che non hanno intenzione di fare un cazzo di niente. Ma la domanda sorge spontanea: ma in tutti questi decenni cosa c'è stato in vigore, il decreto del cazzeggiare?
  • Alberto Laganà 4 anni fa
    DIAMOCI UN TAGLIO basta parlarsi addosso e spaccare il capello in 4, cominciamo col tagliare la spesa pubblica: via le Province, accorpare le Regioni, eliminare l'80% di ambasciate e consolati, via le sedi regionali all'estero, 50% spese militari per cominciare e investire tutto sul lavoro per i giovani
  • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
    Leggo dei commenti veramente duri. A me sembra assolutamente fuori luogo tutto questo livore nei confronti della Gambaro, che pure sarà stata inopportuna. Ma è vero che sia Beppe Grillo a volerne le dimissioni o l'espulsione? Faccio fatica a crederlo. Uno che certo non le manda a dire a nessuno, poi se la prende così...?
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Scusa Antonio, da quella azione che anche te giudichi inopportuna, il M5S ne ha tratto vantaggio oppure no?. Il danno che ne è venuto, con una settimana in cui i media ci hanno inzuppato non solo il pane, ma le mani ed i piedi, è stato notevole. Ora tutto questo la Senatrice l'avrebbe dovuto facilmente capire e preventivare visto il palese compito della stampa italiana. Non poteva alzare la cornetta e scontrarsi direttamente con Grillo quanto voleva? Da quì la maggioranza di noi ci vede chiara malafede e nessuna possibilità di perdono. Spero. Ciao
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Paolo, finalmente una risposta più pacata. Finora avevo avuto solo la sensazione di toccare nervi scoperti. Paolo, gli argomenti che proponi meritano approfondimento secondo me, molto più di quanto consentito in questa sede. Perché le questioni che poni hanno moltissimi corollari. Se fossimo nella stessa città mi piacerebbe parlarne a quattr'occhi, serenamente e fuori di polemica. In ogni caso la tua risposta non affronta in pieno lo specifico delle mie domande originarie. Ma potrebbe essere un buon inizio di dialogo.
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Antonio, i nostri eletti dovrebbero esprimere le idee del Movimento e del suo programma (che sono riferite all'onestà ed a fare azioni che tengano conto delle esigenze reali della gente ed una maggiore equità sociale). Tali idee sono state da loro condivise. Se non le avessero condivise sarebbero andati in altri lidi. Come è possibile dunque stare dalla parte del Movimento e nello stesso tempo criticare in modo pesante Grillo ed il Movimento stesso?
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Viviana, l'avevo già ascoltata e riascoltata l'intervista. Ribadisco che la Gambaro è stata assolutamente inopportuna. Ma il mio intervento originale lo dava già per assodato. Certo, se fosse successo nel PDL ne sarebbe conseguito un gran casino, figurati. Ma credo di avere votato per qualcosa di diverso. Per questo pacatamente mi permetto di chiedere lumi e ragguagli.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      TE LA PUOI ASCOLTARE DA SOLO Del resto prova a pensare al clamore che questa intervista ha suscitato e a come tutti i giornalisti si sono attaccati a questo come cani affamati si attaccano all'osso e ti rendi conto da solo che discorsi così fanno più male al Movimento di una battaglia persa prova a immaginare se la stessa cosa fosse successa in seno al Pdl contro Berlusconi http://tv.blogo.it/news/2471877583001/adele-gambaro-5-stelle-il-problema-e-grillo
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Paolo. Sono d'accordo con te, la senatrice è stata inopportuna, infatti questo l'ho già scritto. E' il seguito che non comprendo bene.
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      Enzo, grazie anche a te per la risposta. Ma non capisco in che senso pensi che io non abbia capito cosa sia la coerenza, né quali sono le dinamiche cui faccio fatica a credere. E perché sarei in sintonia con i parassiti al governo che non ho mai votato? Sto solo chiedendo lumi su fatti relativi al M5S di cui sono elettore. Grazie di nuovo e tanti auguri anche a te.
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Antonio, lecito quello che dici, ma per come si sono svolti i fatti e per farla breve, la senatrice ha scelto di parlare alla stampa (che, risaputo, molto ci ama) a titolo personale esprimendo forte critica a Grillo e a tutto il Movimento. Proprio lei che dovrebbe essere la portavoce di tale Movimento!
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      Sereno, non ho mai votato in vita mia PD o PDL, ne ho intenzioni di votarli in futuro e tantomeno di provocare in questa sede, ti assicuro. Sono solo un elettore di M5S che cerca di capire. Grazie comunque per la risposta, pur se non del tutto coerente con le mie domande. Tanti auguri.
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      se fai fatica a credere in certe dinamiche mi sà che non hai capito cosa sia la coerenza, insomma sei in perfetta sintonia con i parassiti che sono al governo.
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
      Antonio io ho detto 'fuori luogo' e non 'inopportuno'; nel senso letterario del termine, cioé non è qui che devi postare i tuoi commenti, ma nel loro luogo naturale che è il blog del PD o PDL (che sono la stessa cosa), altrimenti appare palese la tua voglia di provocare. Tra l'altro ti ho risposto con la massima serenità (son Sereno!), e senza astio alcuno. Un addio. Sereno Despero
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Sereno, molto gentile. Comunque non condivido i tuoi argomenti. Secondo me chiedere garbatamente spiegazioni ed esprimere serenamente opinioni non è inopportuno
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
      Antò, qui l'unica cosa fuori luogo sono i tuoi interventi.
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    è preoccupante quello che sta succedendo ai giornalisti italiani , inizio a pensare che si stia diffondendo tra di loro un'epidemia di congiuntivite purulenta o qualcosa di peggio che impedisce loro di vedere bene , sembra che in un solo giorno abbiano perso quei 10 decimi di vista che consentiva loro di vedere anche le più piccole pulci sul Blog , e se non cerano se le scrivevano e se le leggevano da soli. Eppure c'è scritto a caratteri cubitali : LA STAMPA FA SCHIFO ! Ma nessuno , dico proprio nessuno dei giornalisti italiani lo ha visto ,non c'è traccia oggi sui loro fogli di questo messaggio così vistoso e fragoroso , lo stesso vale per quelli televisivi . A Napoli diciamo : addo vedene e addo cechene !
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    poche ore ed avremo la gambaro sul blog votero' per cacciarla ha parlato a titolo personale mentre lei dovrebbe essere la portavoce dei cittadini gambaro, vattene in un altro partito e portati via anche quei 4 coglioni che ti sostengono
    • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
      è indiscutibile ,ha fatto una caz*** enorme . Ma fossi in Grillo , sarei duro a quattrocchi e metterei le cose in chiaro una volta e per sempre con i "dissidenti" , affinchè non si ripetano più questi errori madornali , ma cercherei anche di recuperarli e stimolarli ad una maggiore coesione e partecipazione , chiaramente nell'ambito del possibile buon senso .
    • .Sereno. .Despero. Utente certificato 4 anni fa
      In perfetto accordo con te.
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      condivido 100%
  • Salvatore 4 anni fa
    Ricordate i film di Sidney Lumet "5° Potere" ? Questa è la tv.La TV trasforma la verità , la modifica , ci fanno credere cose non vere,ci mandano un messaggio diverso da quella che è la realta.Eppure molta gente crede alla Tv. In un mio commento , piu volte ho voluto comunicare a voi tutti e a Beppe che popolazione quando è a tavola guarda la tv non ha un pc acceso su Internet,oggi sono calati i contratti per accedere alla rete,costa troppo.La TV è il principale mezzo di comunicazione e questo PDL e PD-L lo sanno benissmo.Ecco perche è un errore non essere andati in TV a GRIDARE LE NOSTRE RAGIONI!. La stampa è asservita al POTERE. Forse l'unico giornale obbiettivo con il movimento è il Fatto Quotidiano di Padellaro. Tutto il resto fa schifo!!!
    • Ettore . Utente certificato 4 anni fa
      Fanno schifo anche loro! Se avranno la certezza che il Movimento non avra' futuro, Vi abbandoneranno dicendo le loro lo avevano sempre pensato e che certe posizioni a favore di Grillo, erano semplicemente provocatorie. Il titolo del Post e' indovinatissimo. Gli esseri Umani sono tutti bugiardi e figli di puttana, compreso me.- Saluti
  • Ben Monaco 4 anni fa
    L'insofferenza della gambaro (intervistata su sky) è uguale a tutti i voltagabbana che dopo le politiche sono ritornati nella loro cuccia. Hanno impiegato nove mesi per nascere, un anno per "camminare", sei anni per scrivere, 14 anni per apprendere i primi elementi di vita sociale, venticinque anni per capire che nella vita non si scherza... e questi nel giro di tre mesi pensavano si potessero risolvere tutti i problemi accumulati da ventanni di berlusconismopidianomafioso + gli indiscrivibili anni della prima repubblica. Mah!
  • G. PAOLO PEZZINI 4 anni fa
    Bene. Andate fino in fondo e riservatevi azioni legali contro chi pubblica il falso. Volevo anche suggerire di gestire meglio i rapporti con la stampa. Sulla vicenda Gambaro ad esempio, si poteva gestire meglio la cosa. Alla maggioranza degli elettori 5 stelle( tra cui il sottocritto)non importa nulla della Gambaro, di Favia o di altri. Se vi sono dissidi interni, parlatene tra voi prima di dare in pasto le notizie alal stampa.Se qualcunio viola le regole, fuori dalle balle. Io vi ho votati perchè voglio un cambiamento; continuate a presentae proposte di legge e mettetele in rete in modo che la gente possa vederli. Inoltre, pagate una pagina di giornale e pubblicatele in modo che la gente che non ha internet possa conoscerle. Occorre raggiungere anche queste persone. Non date alla stampa di regime notizie che possono demolire il movimento. Il pd ed il Pdl non aspettano altro. Suggerimento a Beppe; se qualcuno ti sta antipatico, telefonagli e regolate la questione tra di voi. Non parlarne pubblicamente. Chiudiamo la vicenda Gambaro e andiamo avanti
  • Francesco Onorati Utente certificato 4 anni fa
    Adesso spero che abbiate capito che in Italia non abbiamo la stampa ma la DEPI-STAMPA!!! A quando la sveglia? E porca pecora! ;)
  • Samuele Salis 4 anni fa
    Dedicato al pd-l
  • fabio m. Utente certificato 4 anni fa
    Mi sono rotto i Cxglixni come dicevi poco tempo fa caro Beppe questa è un Guerra, inutile negarlo, quindi dobbiamo affrontare il nemico sul suo campo....Andiamo in televisione e diciamo quello che stiamo facendo veramente. Stare qui ancora a lamentarci non serve a niente. O diamo una spallata all'informazione ora o ci annientano con le loro menzogne.
  • Michele P. Utente certificato 4 anni fa
    Avviso ai cittadini parlamentari del M5S che hanno tentazioni di scissione. Non fatevi ABBAGLIARE dai MIRAGGI di altre maggioranze con PD e SEL che questi possono prospettare. Il PD, soprattutto non è mai stato favorevole alle nostre proposte perché mai dovrebbero creare una maggioranza con noi se non per il motivo di disporre dei vostri voti a loro piacimento? Loro PD e SEL se volessero e se fossero onesti avrebbero già la possibilità di manifestare la loro volontà a nuove maggioranze parlamentari se solo appoggiassero le tante proposte del M5S come ineleggibilità, conflitto di interessi e anti corruzione. Quando dimostreranno di essere un po' M5S allora potremmo aprire le porte a loro! Saluti.
  • Erik Maulbertsch Utente certificato 4 anni fa
    GRILLO, SE NON ACCETTI LA SFIDA TELEVISIVA INSIEME A TUTTE LE FORZE SANE DEL MOVIMENTO, SE NON RIBATTI COLPO SU COLPO ALLE INFAMIE QUOTIDIANE CHE TI SCAGLIANO CONTRO, QUESTI VI FANNO FUORI! NON CONFIDARE TROPPO SUL FATTO CHE IL TUO METODO FINORA TI HA PORTATO IL 25% DEI VOTI, ORA LE COSE SONO CAMBIATE E SE NON PRENDI PROVVEDIMENTI IN FRETTA, TI FINISCONO!
  • Ivan Bentivegna Utente certificato 4 anni fa
    bravissimi, cosí si fa! io non ci credevo infatti :) Forza M5S!!! Forza Beppe!!!
  • Nello 4 anni fa
    Che dire degli sgherri di Papa Ciccio che son in tutte le Tv 24h su 24h a raccontare menzogne. E la massiccia campagna pubblicitaria TRUFFALDINA dell'8 x mille? Ma di che parliamo, di che parliamo???!!
  • Antonella G. Utente certificato 4 anni fa
    Io sono per l'epurazione, anche se preferirei le dimissioni. E quindi scissione, chi non è d'accordo DEVE andar via, per evitare di creare altri problemi al Movimento. Per queste diattribe, costruite ad arte dai dissidenti, per gloria personale, passano in secondo piano il lavoro che i giovani parlamentari fanno in Parlamento. Anzi non se ne parla proprio! Inoltre nel Movimento si discute tantissimo e c'è molta più democrazia di quanta ce ne sia in tutti gli altri partiti. Ma perchè parlare con i giornalisti di opinioni personali, che non sono condivise dal Movimento? Per creare il caso, distrarre l'opinione pubblica dai VERI problemi che attanagliano il Paese, e tra i quali non c'è sicuramente la signora Gambaro, che sarebbe meglio se facesse un passo indietro, come il "gambero"! Io sto con Beppe Grillo, ma lui deve fare la sua parte e andare in TV, o questa riuscirà a distruggerci!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    DANIELE MARTINELLI 2 Non a caso, tra le metastasi di arretratezza radicate nel territorio, ci sono sindaci leghisti come quello bergamasco di Ponteranica che mantengono le promesse fatte in campagna elettorale: Cristiano Aldegani ha rimosso la targa di Peppino Impastato dalla biblioteca comunale “per motivi politici” pur sapendo che Impastato fu ucciso dalla mafia per la sua attività di giornalista d’inchiesta. Nell’attesa di qualche candidatura di rilievo per intercessione dell’onorevole porcellum Calderoli come premio all’arretratezza leghista, il sindaco Aldegani cerca ulteriore visibilità con un’ordinanza in cui vieta riunioni politiche nel bocciodromo comunale. Va da sé che il locale in questione era il principale punto di ritrovo provinciale degli attivisti del M5S stelle. Che ora dovranno trovarsi un luogo diverso. Chissà, magari nel famoso pratone del villaggio di Pontida?
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    DANIELE MARTINELLI La Lega,ormai morente,rimarrà negli annali come partito di replicanti calati nella parte di “scemi del villaggio” che in 20 anni di presenza nelle istituzioni ha portato il Bel Paese sull’orlo del coprifuoco.Piegata a 90° da B,dopo i lingotti d’oro,i famigli a paghetta,i fallimenti bancari e le mariuolate immobiliari in Croazia,la politica del ventennio leghista ha lasciato qua e là metastasi di arretratezza.Come una capra prona e obbediente,la Lega collusa con B,in 15 anni ha pensionato la secessione del Nord e assecondato i capricci di un piduista traghettando l’Italia assieme alla Padania verso un orizzonte di guerra civile tra poveri Lo sfascio sociale è stato raggiunto a forza di ingolfare la giustizia,proteggere corporazioni e apparati,favorire gli evasori fiscali depenalizzando i reati connessi (assieme a quel B condannato in appello per l’elusione di 368 milioni di dollari).La Lega è l’unico partito del Nord che non ha contrastato camorre e mafie del Sud salvando in parlamento inquisiti come Nicola Cosentino o condannati come Marcello Dell’Utri L’ultimo trionfo dell’ipocrisia,i leghisti l’hanno agguantato con la nomina del leghista-secessionista Giacomo Stucchi a presid. del Copasir,servizi segreti a salvaguardia dell’integrità nazionale(!) Per il resto,panzane razziste e ordinanze fasciste sono da sempre i requisiti preferenziali per sindaci leghisti smaniosi di concorrere all’accesso in parlamento.Chi per liste White Christmas,chi per apartheid sugli autobus,chi per saluti romani,chi per le residenze “a reddito”, chi per i soli padani splendenti su scolari a digiuno forzato,la Lega ha estorto voti eccitando i suoi militonti contro immigrati e zingari,come quegli scemi del villaggio che starnazzano frasi sconclusionate.Mentre la ventennale pantomima leghista del parlar d’altro (minareti e dialetti)non è andata oltre a tracotanti minacce e goffi dietrofront,mafia e ‘Ndrangheta si sono contese lo scettro di prime aziende italiane segue
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    b Anna e Paolo Becchi La Gambaro va contro un principio etico valido per ogni forza politica,che impone lealtà verso i compagni e rispetto delle decisioni prese insieme.Ma c'è un aspetto ulteriore e decisivo per il M5S:una portavoce non può parlare a titolo personale.La differenza sostanziale tra M5S e partiti tradizionali sta nel fatto che i parlamentari sono solo i portavoce del MoVimento in Parlamento.La questione cruciale è se la Gambaro abbia espresso la voce del MoVimento in quanto ha violato la fiducia che il M5S aveva riposto in lei.Alla decisione di indire una riunione dei parlamentari 5 Stelle per decidere della proposta di espulsione si è giunti dopo che Grillo aveva invitato la Senatrice a uscire dal M5S e la Gambaro aveva dichiarato: «Non ho assolutamente intenzione di passare al Gruppo Misto.Io sono ancora nel M5S e ci rimango finché non dovessero decidere di espellermi» Questo muro contro muro non ha alcun senso,se non quello di danneggiare ulteriormente l’immagine del M5S.Se un membro del gruppo non ne condivide più le scelte,non si capisce perché non dovrebbe spontaneamente dimettersi.La stessa Gambaro aveva qualche mese fa dichiarato:“Penso ad un Parlamentare che nel caso non fosse più in sintonia con il M5S,grazie al quale è stato eletto,la sua base,i suoi principi,semplicemente si debba dimettere”.E ora si presenta in tv,da sola,attaccando Grillo e dichiarando che non se ne andrà.Non ha leso solo Grillo ma l’immagine del M5S in quanto tale.Ed è dunque il M5S che deve decidere.Si vorrebbe sempre evitare un’espulsione,decisione difficile e sofferta,ultima ratio a cui ricorrere.Ma è lei stessa a imporla,e hanno ragione Crimi e Morra a rammaricarsi che «invitare alla coerenza e al rispetto del patto elettorale sul quale si fonda ogni responsabilità politica nei confronti dei cittadini,sia per alcuni così impegnativo da rispettare».Qui non c’entra la democrazia interna ma il fatto che la Gambaro,per usare le sue parole,non è più in sintonia col M5S.
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Avrei voluto sentire la spiegazione del suo gesto (intervista) dalla stessa Gambaro. Cosa che, per quel che so, non ha fatto. Perchè? Da aggiungere: lei ha dato una interpretazione del post di Grillo sul Parlamento che non è veritiera. Casa anche questa contro Grillo, esponente Icona del Movimento, quindi contro il M5S. Ora non condividere alcune cose espresse da altri è normale. Perchè non alzare la cornetta e discutere con chi non sei d'accordo? Il suo viso, non è quello di una bimba, ma di persona adulta e consapevole. Dovrebbe solo avere il coraggio delle sue azioni e trarre le ovvie conseguenze. Invece no. Anche quì ha scelto la via più dannosa al Movimento. Se vogliamo portare avanti e crediamo nelle nostre idee dobbiamo essere tosti. Ma è importante che Beppe prenda casa a Roma.
  • Antonio . Utente certificato 4 anni fa
    E bene si, è ora che fiocchino le denunce. E' una guerra, questi quotidiani sono i loro "soldati", le loro bombe sono la penna, piena di polvere di falsità. E' ora che il movimento 5 stelle reagisca all'accerchiamento. Soprattutto lo faccia, smontando quel pseudo lavoro svolto, che loro definiscono "del fare". Fumo negli occhi, che ancora questi mentitori sbandierano come fosse la salvezza dell'italia e come fosse una priorità. Intanto la disoccupazione aumenta, ma la casa può essere confiscata dopo 8 rate non pagate anziché 2, equitalia può aspettare, tanto prima o poi la confisca avverrà. E' prioritario uscire dall'accerchiamento, e raggiungere i cittadini stanchi di bugie,che sono la maggioranza di questo paese, con una vera informazione che faccia emergere le loro contraddizioni. Denunce non solo contro i quotidiani, ma espressamente ai giornalisti che divulgano notizie false o non verificate alla fonte. La responsabilità penale è personale, quindi chi diffonde la notizia deve sapere che è soggetto personalmente a denuncia.
  • Alberto Mantiero Utente certificato 4 anni fa mostra
    Immigrazione, raffica di sbarchi in Sicilia: arrivati oltre 950 clandestini Ora che la Cancellieri ne mette fuori 4.000 ci sarà posto per loro... Chissa' come saranno felici la boldrini e la congolese: i soldi per questi li trovano di sicuro. La guerra civile e' vicina.
    • Ettore . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non fare il razzista, vergognati!! Fra vent' anni saranno cazzi dei nostri nipoti. Cerca di salvare la faccia... Fatti furbo! - Che la Pace sia con te, Fratello.- P.S. W il Kebab!
  • Alberto Mantiero Utente certificato 4 anni fa mostra
    10 a 1 che anche oggi arrivera' qualche altro clandestino , ovviamente con la barca che si ferma vicino a malta, telefonata al parente in italia o al prete profratelli in puglia, i militari italiani che andranno a prenderli direttamente , rai3 che filma scene pietose mentre i clandestini alzano la mano con le dita V in segno di vittoria!!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Ormai la stampa è come una torma di cani in cui unico comando è azzannare il m5S come fosse un animale in fuga, indifferenti al tracollo immane del Paese, ma incitati dalla furia dei loro padroni a Anna e Paolo Becchi I giornali gridano allo scandalo per il “caso” della Senatrice Gambaro.Dopo la comunicazione di Crimi e Morra della riunione del gruppo per valutare la «proposta di cessazione dell’appartenenza al gruppo parlamentare» si tornerà–su stampa e tv–ad accusare il M5S di assenza di democrazia interna,e Grillo di essere un dittatore che non ammette,all’interno del suo movimento,né opposizioni né dissensi.Ma cosa c’entra la democrazia interna al MoVimento con il caso Gambaro?La Senatrice,eletta nelle fila del M5S,rilascia un’intervista in tv in cui dichiara che «il problema del Movimento è Grillo,stiamo pagando i toni e la comunicazione di Grillo,i suoi post minacciosi,soprattutto quelli contro il Parlamento.Mi chiedo come possa parlare male del Parlamento se qui non lo abbiamo mai visto».Si tratta di dichiarazioni politicamente molto decise,di una presa di posizione chiara e radicale contro chi è e resta il capo politico del M5S.La domanda,allora,non è se nel M5S vi sia spazio per il dissenso,la dialettica interna,la critica,quanto piuttosto chiarire una volta per tutte la questione fondamentale del rapporto tra capo politico,MoVimento e gruppi parlamentari.La Senatrice non ha espresso dissenso verso questioni politiche discusse dal gruppo,ma ha indicato in Grillo la causa della perdita di consensi del MoVimento nell’ultima tornata elettorale.Ora,avrebbe potuto esprimere chiaramente la sua critica all’interno del gruppo e invece ha deciso di farlo pubblicamente in un’intervista concordata,proprio quando il giorno prima in una lunga riunione congiunta dei gruppi di Camera e Senato si era sottolineata l’importanza di evitare di dare in pasto opinioni di dissenso ai giornalisti, sempre pronti a contribuire al gioco del massacro segue
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      me lo dicono tutti sembra non mi si possa votare per qualche difetto del blog ma non ti preoccupare, non mi sono mai curata del voto mi basta poter esprimere le mie opinioni grazie lo stesso
    • Sergio Aiello Utente certificato 4 anni fa
      La registrazione del voto nn ha funzionato. Ho espresso un voto positivo, ma è stato registrato il contrario (accade molto spesso, mi spiace)
  • Alberto Mantiero Utente certificato 4 anni fa
    Questo governo? E' come un suq". Questo il pensiero del ministro dell'Integrazione, Cècile Kyenge, che paragona l'esecutivo Letta al tipico mercato arabo che si svolge all'aria aperta. "E' un'esperienza molto positiva - aggiunge -. Siamo così diversi che dobbiamo cercare un linguaggio comune ogni giorno", ha spiegato al Festival Suq di Genova, commentando la sua esperienza di governo in cui confluiscono centrodestra e centrosinistra. "Tutti diversi" - La Kyenge ha aggiunto: "Se il governo non fosse stato così, forse non sarei stata ministro. La cosa interessante è che ogni giorno dobbiamo parlare a qualcuno che la pensa diversamente da noi, ma che allo stesso tempo è con noi dentro a questo governo. Ripeto, è un'esperienza molto interessante". "No alla violenza" - Poco prima di queste dichiarazioni, su Twitter, la Kyenge aveva cinguettato: "Al suq di Genova...a chi mi attacca col linguaggio della violenza rispondo col mio linguaggio della non violenza". Successivamente, nel corso dell'iniziativa, ha aggiunto: "Genova è fondamentale per l'immigrazione. Il Festival Suq rende l'idea della mescolanza delle culture. Al Suq - ha chiosato il ministro - le culture si incontrano e cercano di mettere insieme valori positivi per una nuova cittadinanza e una nuova coesione sociale". Sullo ius soli - La manifestazione, inoltre, si è trasformata in un'occasione per la Kyenge per rilanciare il suo cavallo di battaglia: lo ius soli. "L'Italia - ha dichiarato - è già cambiata, lo vedete oggi qui al suq, guardatevi intorno e capirete che in Italia convivono tante culture diverse. E' un fatto che non si può cambiare. Ci sono tanti bambini nati qui, dobbiamo dare loro delle risposte".
    • Giacomo Lodger Utente certificato 4 anni fa
      http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/1263564/Kyenge---Il-governo--E--come-un-suq-.html
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    Semplice la proposta postata ieri alle ore 21,11: AL M5S SERVE UN BLOG (ANCHE QUESTO) DEDICATO A "TUTTE" LE NOTIZIE DI CIO' CHE FANNO GIORNALMENTE I NOSTRI PARLAMENTARI DENTRO IL PARLAMENTO. Mi date la spiegazione del perchè ha avuto solo 9 voti? Grazie
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Quindi mi rispondo da solo. Evidentemente nessuno sente la necessità di essere informato in maniera completa di quello che i nostri rappresentanti fanno quotidianamente in parlamento. Bella questa partecipazione superficiale!
  • Dax Magic Utente certificato 4 anni fa
    Ma come Jacopo Iacoboni? Quello che con Salvo Mandarà durante lo tsunami tour faceva tutto il simpatico, non era un amico? SONO TUTTI UGUALI! SERVI CHE TREMANO PER LA PERDITA DI UN POSTO FISSO!!! TUTTI A CASA QUESTI PARASSITI!!!!
  • severino turco Utente certificato 4 anni fa
    Bene speriamo sia solo L'inizi. Avete L'onore di rappresentare 9 mlioni di italiani anche i tribunali servono a tenerlo alto.....! Potete sempre adoperare i 42 milioni delle elezioni per pagare gli onorari sarebbero spesi a buon pro.
  • Giuseppe 4 anni fa
    IL M5S DEVE APRIRE UN SUO CANALE TELEVISIVO
  • Giuseppe 4 anni fa
    IL M5S DEVE APRIRE UN SUO CANALE TELEVISIVO.
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      magari finanziata con i soldi dei finanziamenti non presi. Visto che la maggioranza degli italiani hanno dimostrato di non apprezzare questa fantastica azione.
  • luciano p. Utente certificato 4 anni fa
    Il MINISTRO ZANONATO ha dichiarato "il governo ha fatto ripartire lo sviluppo del paese". NON E' VERO ha fatto ripartire le frottole nel paese
    • giuseppe c. Utente certificato 4 anni fa
      loro si rendono conto, sono gli italiani che nn capiscono
    • Ambrogio Giordano Utente certificato 4 anni fa
      ORAMAI NON SI RENDONO CONTO DI QUELLO CHE DICONO! CERCANO DI SPOSTARE TUTTO IN AUTUNNO,FORSE SANNO CHE IL MISSILE PARTE ALLORA E ASPETTANDO LA CATASTROFE CERCANO DI SISTEMARE IL POSSIBILE PER CONTINUARE AD ESISTERE!
  • Gian Luigi Naritelli Utente certificato 4 anni fa
    Se ne vadano pure gli infiltrati comunisti dal Movimento. La mafia rossa li aspetta.
  • giuseppe L. 4 anni fa
    Alla senatrice Sgambaro: se sono vere le notizie che la riguardano in questo blog,attendo le sue scuse a ME ed altri 9 milioni di elettore M5S, oltre naturalmente, al sig.Grillo !
  • Willem Kieft 4 anni fa
    Vorrei condividere questo video in cui si pubblica uno studio francese sui rischi degli ogm e dei pesticidi: http://www.youtube.com/watch?v=Njd0RugGjAg
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    1 PD+PDL: il Grillo è servito Paolo De Gregorio Sento dire che è ingiusto prendersela con gli elettori italiani perché hanno penalizzato il 5stelle giudicandolo implacabilmente,dopo solo 2 mesi e mezzo di opposizione parlamentare,unico partito ad aver restituito allo Stato 42 milioni di finanziamento pubblico,unico che si è reso disponibile all’applicazione della legge 361 del 1957 per l’ineleggibilità di B,unico pronto a votare in aula per l’abrogazione del Porcellum e far riemergere la vecchia legge elettorale che almeno non è incostituzionale Invece io me la prendo proprio con gli elettori, a cominciare da quel 50% che non è andato a votare,e soprattutto con quegli imbecilli che hanno votato PD,un partito la cui parola vale zero,capace di prendere in giro gli elettori al punto di fare esattamente il contrario di ciò che aveva promesso in campagna elettorale (mai al governo con B)offrendo uno spettacolo politico in cui le elezioni appaiono veramente inutili e il popolo sovrano un'illusione per gonzi Non solo,ma i responsabili maggiori dello sfascio e della crisi,i falsi antagonisti PD e PDL,sono soprattutto impegnati a spaccare il Movimento di Grillo,promettendo soldi e ricandidature, contando su infiltrati e fragilità umane,manovra che sarebbe impossibile se esistesse una norma di legge che impedisce durante la legislatura il passaggio da un partito ad un altro,in nome del rispetto della volontà degli elettori,che dovrebbe essere prevalente sulle scelte personali del singolo eletto Ma lo spettacolo più immondo degli elettori imbocconi e sudditi ce l’ha dato la campagna elettorale di B,vissuta comodamente nelle sue tv e in quelle compiacenti della RAI,in cui, promesse farlocche e prive di copertura economica,l’abolizione dell’IMU,addirittura la restituzione di quella già pagata,la cancellazione dell’aumento dell’IVA e una velata promessa di condono edilizio,lo hanno fatto passare in poche settimane dal 10 al 25% dei consensi,resuscitandolo segue sotto
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      concordo: i due gioiosi partiti del fare(?) non avrebbero potuto continuare le nefandezze senza quel 50%. Ed hanno elettori che digeriscono qualsiasi cosa. Ma guardiamo in casa nostra. I nostri prossimi rappresentanti dovrebbero essere eletti con maggiore selezione. Anche esami: di etica. La nostra scarsa informazione fa il resto. Siamo cresciuti troppo in fretta e serve forza, costanza e fiducia in chi ha fatto solo miracoli! E continuare a fare, fare e fare
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Questi sono gli italiani, non tutti forse, ma in maggioranza infinocchiati da PDL e PD, che sono così furbi da mandare al potere chi li ha messi nei guai, con la complicità attiva di Re Napolitano,e si dimenticano di punire i protagonisti di 20 anni di fallimenti, di ruberie, di malgoverno, di sprechi, dove il debito pubblico è sempre aumentato e il suo costo blocca qualsiasi possibilità di ripresa. Nell’immediato, il cemento del governo dell’inciucio è rappresentato dall’obiettivo di espellere dalle istituzioni parlamentari il corpo estraneo che si chiama M5S, con ogni mezzo, affinché la politica rimanga “cosa loro”, ben chiusa nel Palazzo e negli studi televisivi, foraggiata dallo Stato e dalle lobby private, impermeabile alle esigenze di disoccupati, senza casa, pensionati al minimo, problemi che nessuno vuole più affrontare. La cosa triste è che questa lotta senza quartiere al M5S sta avendo successo e rialzarsi sarà dura. Italiani “brava gente”!
  • ANDREA s. Utente certificato 4 anni fa
    Certo che il M5S e' diventato un problema. Da quetso post e da molti altri emerge chiaramente che il M5S al posto di occuparsi dei problemi degli italiani si deve occupare dei problemi suoi.in quanto realta' nuova e non all'altezza delle aspettative generate. Ma ci stiamo rendendo conto di quanto siamo lontani dalla soluzione dei problemi degli italiani? Cosa pensavate e cosa pensate che vi avrebbero trattato con i guanti bianchi? Perche' non vi siete fatti dare quel che ci toccava, ossia ministeri, commissioni, posti chiave eppoi avremmo fatto la nostra guerra. Vi siete messi a fare i puri e i bravi ragazzi. Come chiedere al ladro di riportavi il portafoglio... Siete dei pischelli della politica. Adesso state all'angoletto a prenderci le bastonate e vi lamentate dalla mattina alla sera. Che cagasotto. Io avrei fatto tutt'altro.
    • Patrizia P. Utente certificato 4 anni fa
      Ci pieghi cosa avresti fatto tu nella pratica perchè a criticare sono buoni tutti e tutti sono geni, se hai proproste concrete tirale fuori no?
    • Egale Cerroni Utente certificato 4 anni fa
      fallo subito tutt'altro! A quanto pare anche per te il Movimento è un problema. Ma che ci vieni a fare sul sito? Fai altro, qui non serve il tuo aiuto. tanti auguri
  • Rocco Palmr Utente certificato 4 anni fa mostra
    1000 nuovi immigrati in 24 ore, e la ministra Kyenge cosa dichiara ? Che non è una emergenza ma una normalità semmai da rendere pienamente legale : con l'accoglienza per tutti. Ma quanto dobbiamo prenderci ancora ( altri 5, 10 o 15 milioni ) prima di capire che l'Africa è un pozzo senza fondo ma l'Italia no; che le risorse non bastano e finirà in guerra civile? Ha detto che non perderà il sorriso ma chi l'ha mai vista sorridere? Ha una faccia di bronzo e basta. Altra faccia di bronzo quelli che gli hanno dato quell'incarico in pieno conflitto di interessi. Fanno decidere a gente straniera delle cose più delicate degli italiani: sono dei traditori!
    • Rocco Palmr Utente certificato 4 anni fa mostra
      Se dire verità su cose che ci stanno portando al disastro e per i quali i politici non hanno nessuna soluzione, si vede che lo sciacallo sei tu, che sei anche uno struzzo che la testa preferisce ficcarla sotto la sabbia: così nessuno dirà che sei cattivo è ai saziato la tua vanità.
    • Ambrogio Giordano Utente certificato 4 anni fa mostra
      FINITI I PROLETARI SERVONO ALTRI DISGRAZIATI DA PRENDERE PER IL CULO! MA QUESTA E' GENTE DISPERATA E LE STRUMENTALIZZAZIONI SONO SCIACALLAGGIO!!!
  • luciano 58 Utente certificato 4 anni fa
    Insistere sullo strapotere televisivo di Berlusconi, imporre una ridistribuzione pluralista dei mass-media, con una nuova etica deontologica che abbia come scopo la CORRETTA e ONESTA informazione. E' pura utopia?
  • salvatore . Utente certificato 4 anni fa
    Stanno dentro e poi spargono merda giornalmente? Meglio che vadano via sarà più salubre per le azioni del movimento e per la credibilità. Lo sbaglio è stato già fatto con i voti dati a Grasso: dovevano essere cacciati lo stesso giorno.
  • Bruno Cinque (b5) Utente certificato 4 anni fa
    e se poi quei 15 fanno veramente i traditori??? io non mi fido più di nessuno, la stampa non ne parliamo ma tra i nostri eletti sono sempre meno quelli su cui possiamo veramente contare, e se tradiscono vanno presi a calci uno per uno, assieme ai giornalisti, evidentemente il metodo con il quale sono stati scelti questi cittadini ha permesso che si infiltrassero con troppa facilità i soliti opportunisti pronti a vendersi, se è così c'è poco da fare è la fine di ogni sogno, bisogna essere realisti a sto punto
  • gennaro esposito 4 anni fa
    MA SONO NOMINATI ANCHE QUELLI DEL M5S O NO? La mafia controlla il territorio, spesso le amministrazioni locali, mentre la TV nazionale, generata dal conflitto d'interessi, alimenta una visione funzionale alle banche, all'ignavia e al conformismo. I nominati che fanno lobby, alimentano i privilegi non solo della propria casta, ma anche dei pennivendoli che beneficiano dei finanziamenti gestiti dai partiti. I partiti operano, stabilmente, in regime di corruzione e di appropriazione di risorse pubbliche a fini personali del gruppo dirigente. Sino alle degenerazioni più estreme, dei diamanti della lega, e dei vari cassieri corrotti. Lo stato tartassa e pignora e mette all'asta con equitalia, ma non paga i fornitori e i creditori. La gente si dà fuoco e si butta dalla finestra. EUROPA + I CONFLITTO D'INTERESSI = MISERIA Gli economisti parlano del mercato, che non è mai uscito dai manuali di economia: la realtà è fatta di monopoli e oligopoli. Il mondo è delle corporation che fanno pressioni su quelli che in Italia non sono neanche più eletti, ma nominati dal PD e e dal partito di B. Se ora i nominati del M5S iniziano a fare gli "onorevoli" anche loro... è finita! Sanno quale elettorato li ha spediti in "prima linea", in parlamento! Se adesso anche i nominati del M5S scappano per tenersi i soldi, le rivolte saranno inevitabili. Non le auspico mica. Dico che, dopo, non resterebbe nel sistema italico e mafioso, alcuna speranza di rappresentare democraticamente le istanze del popolo. Se è solo la strenua resistenza del passato, con campagne di disinformazione, si vedrà e si capirà da qui a poco. Se è così, Occorrerà cancellare SUBITO il finanziamento all'editoria. Occorrerà "bombardare" la rai e mediaset a tappeto, per permettere alla "fanteria in parlamento" di avanzare, senza essere impallinata dai disinformatori di regime! In Grecia spengono la TV di stato per crisi. Anche qui, occorrerà... esodare un po' di gente, negli anni messa ai megafoni dai partiti!
  • franco r. Utente certificato 4 anni fa
    ... stasera su rete 4 hanno publicizzato un programma intitolato "20 anni di guerra". Ho subito pensato che avrebbero parlato della guerra nel Vietnam, della guerra nell'Ulster, della guerra in Palestina: niente affatto, questi servi infami hanno basato il programma sull'affare ruby. Pensate come siamo messi!!! E partecipiamo pure, a livello governativo, ai vari G7 e G8; mi chiedo che cazzo abbiamo da dire, da insegnare e\o da suggerire a chicchessia, da nazione ridicola quale ci hanno fatto diventare.
    • Cristian Murgia Utente certificato 4 anni fa
      Usare la parola "guerra" pone le due parti sullo stesso livello. Quindi Berlusconi e la Magistratura sono due parti che si fanno la guerra. In realtà la magistratura cerca di fare giustizia e Berlusconi usa il suo potere politico/mediatico per screditarla.
  • Cristian Murgia Utente certificato 4 anni fa
    BUONANOTTE CITTADINI Siamo in guerra e ce la stiamo giocando in difesa: bisogna farsi furbi perchè questi campioni del servilismo sanno come muoversi. Non dimentichiamoci che l'obbiettivo è far capire alla gente quello che sta facendo il movimento e quali battaglie vuole affrontare. Se è necessario un corso di comunicazione, che si faccia ma ogniuno per conto proprio, senza che il circo merdiatico lo sappia e faccia la solita ironia. L'opinione pubblica, che ci piaccia o no, è fondamentale per un movimento di idee come il M5S. In questi giorni vedo parlamentari 5stelle che cadono facilmente in trappole mediatiche da quattro soldi. ATTENZIONE! Regola 1: non si offende mai il padrone di casa. Chi guarda il programma, lo fa perchè gli piace il conduttore quindi quest'empatia porta ad odiare chi attacca o va contro il presentatore/giornalista. Se si viene attaccati dal presentatore, bisogna mostrarsi d'accordo con lui ma spostando il tema della domanda. Esempio: "Voi del M5S parlate solo di scontrini" "Ha ragione. il dimezzamento dello stipendio con diarie e rimborsi vari è difficile da calcolare. Sarebbe più semplice se ci fosse una legge che dimezza lo stipendio a tutti i parlamentari" Regola 2: evitare i collegamenti esterni. Con i collegamenti esterni si rischia di diventare vittime di "strani" ritorni in cuffia o altri trucchetti subdoli ed è facile che si venga interrotti dagli ospiti in studio Regola 3: non sottrarsi ai confronti. Farsi intervistare da soli senza confronto può far pensare che si abbia paura del confronto. In più si diventa vittime dei successivi commenti degli altri ospiti senza poter controbattere. Regola 4: Se si viene interrotti, interrompere a propria volta. Allo spettatore piace il politico che si infervora e non vuole sentire: "mi faccia finire, poi parla lei". Zittite il disturbatore con una battuta usando un tono autoritario e riprendete a parlare. In bocca al lupo
  • Antonio Tomarchio Utente certificato 4 anni fa
    Non scrivo molto nel blog ma ho pienamente capito il progetto di Beppe e lo approvo in pieno.... Vi dò qualche indizio: 1)Perchè dice fate sentire la vostra voce? 2)Perchè attacca le televisioni? 3)Perchè dice tutti a casa? 4)Perchè spinge a informarsi su internet? 5)Perchè dice in piazza di uscire di casa? guardate questi video e capirete https://www.youtube.com/watch?v=AsoYXIDVQQw
  • carmine b. Utente certificato 4 anni fa
    la scissione fa impallidire le budella ai nove milioni di votanti 5 stelle e a tanti altri! non è facile resistere al piatto ricco in gioco, al gioco della politica, che ci sia qualcuno a giudarci sopra è normale purtroppo gli avvoltoi hanno bisogno di carogne per sopravvivere! vedervi nei banchi delle stanze dei bottoni e tenere alta la democrazia è stupendo!!! Alla cittadina eletta Gambaro suggerirei di chiedere scusa a Beppe ed al popolo 5 stelle credo che bisogna costruire e impegnarsi, non distruggere....
  • Luca . Utente certificato 4 anni fa
    X i Senatori e Deputati 5 Stelle. Grazie per questa smentita!! Restiamo compatti e trasparenti. Vi abbraccio tutti
  • Eduardo Coppola 4 anni fa
    Cristo, che è quello che è, fissò che su un gruppo di tredici, uno tradisce ..... un altro spergiura e così via ..... mi sembra ovvio anche su alti numeri ma la proporzione è sempre la stessa. Il tempo determinerà. eduardo
  • gerry 4 anni fa
    Forza Cittadini a 5 stelle. Lasciate perdere le TV e i giornali. Quando un giornalista vi invita a rilasciare una intervista, dirottatelo, educatamente, al vostro portavoce, il quale dirà quello che avete deciso assieme, nelle vostre assemblee. Spero vi sia chiaro che i media hanno il compito di farvi a pezzi, perché siete l'unica forza sana in Parlamento e questo disturba le loro insane manovre. STATE UNITI e ascoltate Grillo che conosce bene l'immondo sistema mediatico. Continuate a presentare le vostre proposte di legge (partendo dai primi 20 punti di programma) e a fare le vostre interrogazioni parlamentari su qualsiasi cosa che appare torbida. Buon lavoro tutti voi e non tradite la fiducia del popolo, che è l'unico vostro sovrano.
  • danilo salvatori Utente certificato 4 anni fa
    Via la traditrice gambaro(minuscolo) mangiapane a tradimento!!!!!! BEPPE ,sempre con te, e lo diciamo FORTE FORTE a la stampa,SIAMO IN TANTIIIII!!!!!!!
  • Ashoka da un altra terminale 4 anni fa
    Insieme siamo una spina nel culo del sistema Vi Amo !
  • Antonino S. Utente certificato 4 anni fa
    Ne approfitto per segnalare un gruppo che si occupa di controniformazione: http://tuttoilfangominutoperminuto.wordpress.com/
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa mostra
    esattamente le stesse parole di mussolini...la stampa fa schifo.... non è cambiato nulla in 80 e passa anni?
  • Stefano Buratti (bubupatti) Utente certificato 4 anni fa mostra
    Non esistono piu i gambizzatori di giornalisti falsi???
  • BASIC 4 anni fa
    Ma tu guarda che devono fare per campare sti giornalisti...! A dire il vero un po' mi fanno pena. Forza Beppone, sono solo servi allo sbando. Creiamo una tv sul modello di santoro sul web. Invitiamo i politici in un confronto leale. Scommetti che non vengono? Non avremo certo problemi a trovare i soldi. Colletta e pubblicità. Quello che avanza ai disoccupati. Pensaci, è ora di combatterli a viso aperto.
  • alex r. Utente certificato 4 anni fa
    PADELLARO VAFFANCULO TE, E "VERMIGLI" (Uno ci ha solo guadagnato, l'altro,una nullità,gli è rimasta solo la bava) Tutti questi pidocchiosi, altezzosi, devastatori del informazione,gli stessi che prima hanno sfruttato il MS5,(Fatto quotidiano) e che ora ammoniscono e danno consigli sulla comunicazione a dei ragazzi onesti,preparati e manipolabili in buona fede. Si, perché se tu vai ad una riunione con questi "Spot e Mummie del solito e inutile passato"... finisci col passare da inquisitore a scolaretto caratteriale,soprattutto perché hai sempre lottato per distruggere i veri responsabili del disastro: Gli "annacquati intellettuali del informazione" E' finita ragazzi, se continuiamo a farci tirare per il guinzaglio da coloro, che un giorno si e l'altro pure, ti diffamano e umiliano la tua piccola intelligenza, finiremo per dare il "5" al partito unico! ...Minuta si ma onestà.
  • Federico Moretti 4 anni fa
    Il problema, secondo me, è l’eccesso di democrazia: la democrazia diretta sarebbe l’ideale… se tutti gli uomini fossero intelligenti, colti e incorruttibili. Un po’ come l’anarchia, la più affascinate e utopistica delle idee. Se fossimo davvero tali, però, non saremmo uomini. L’eccesso di democrazia e la fiducia incondizionata ha rovinato l’immagine del M5S: Grillo ha fatto bene ad allontanare i giornalisti. Che sono miei colleghi, per inciso. Troppi parlamentari e senatori hanno il “vizio” di rispondere a domande cui un «no comment» sarebbe preferibile. Io non mi occupo di politica, ma se qualcuno mi fa una confidenza… magari, “sputtanando” chi dovrebbe rappresentarlo, la pubblico. Non sono un amico o un confidente: se sei incazzato col tuo datore di lavoro, non devi raccontarlo a un giornalista. Se non condividi la linea del tuo partito, non devi sfogarti con un giornalista. Se lo fai – con rispetto parlando – sei un idiota e non dovresti fare il politico. Questa è l’ingenuità del M5S: gli eletti si comportano da sprovveduti e Grillo è costretto a riprenderli pubblicamente. Scelgono dei soggetti deprecabili come candidati alla Presidenza della Repubblica e Grillo è costretto a prendere le distanze. Troppa libertà. Pensate che Enrico Letta o Angelino Alfano possano affermare ciò che pensano a mezzo stampa? Essere migliori non significa fare la figura dei cretini. E, sì… ogni giorno gli eletti del M5S fanno la figura dei cretini. Lo sono davvero? No, li capisco. Io manderei a quel paese chiunque. Non parlando con un giornalista, però. Piuttosto, batterei i pugni sul tavolo a porte chiuse. I giornalisti vi registrano, mentre parlate. Ho iniziato a farlo anch’io, per tutelarmi dalle querele. Li denunciate? Portano la registrazione in tribunale. Non è ammissibile come prova? La “figuraccia” mediatica non ha le stesse leggi della magistratura ed è peggiore delle ammende. Le uscite infelici rovinano tutto: tacete, piuttosto. Domandare è lecito… rispondere è cortesia.
  • luciano tufanisco 4 anni fa
    Ormai sono disperati.Lo sanno anche loro che le comunali non fanno testo e che quindi avremo sempre piu' consensi e non sanno piu' cosa fare per arginarci.Solo bisogna fare un po' di pulizia.Via la Gambaro,via i dissidenti!
  • Antonio M. Utente certificato 4 anni fa
    la Gambaro con le sue assurde esternazioni nuoce a tutto il movimento e alle persone che tutti i giorni lavorano gratuitamente nei banchetti, nei gruppi di lavoro, nei consigli comunali e di quartiere. Mi meraviglio di lei, Roma da alla testa. La stampa ovviamente mette in luce ogni piccola divisione. proprio adesso è il momento che i nostri portavoce al parlamento dimostrino di essere uniti. se tenete duro ragazzi alla fine si stancheranno. sono fiero del vostro lavoro, andate avanti, non mollate. Antonio, Bologna
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    TUTTI CONTRO. La stampa Italiana sta applicando la strategia della controinformazione pilotata in modo molto simile a quello utilizzato dal servizio segreto di una nazione che cerca di combattere i suoi presunti nemici esterni ed interni. I media italiani più importanti stanno indirizzando e manipolando intenzionalmente le notizie che riguardano il M5S per ottenere un obiettivo specifico. La propaganda utilizzata include qualunque forma di comunicazione intesa ad influenzare le opinioni, le sensibilità, le passioni, gli impulsi, gli atteggiamenti ed i comportamenti della aggregazione di persone che può o potrebbe riunirsi intorno al M5S, e tale azione è posta in essere affinché chi la persegue ne possa trarre un beneficio, diretto o indiretto, nel breve, medio o lungo termine. La partitocrazia è la nazione che questi servizi di controinformazione stanno proteggendo applicando una strategia comune organizzata e centralizzata. L'organizzazione di questa strategia è al limite della legalità se utilizzata dagli organi di stampa di partito o privati, mentre, ne è completamente fuori quando l'artefice della controinformazione è il servizio pubblico. Un giornalista del servizio pubblico di informazione compie un reato quando, dopo aver partecipato come attivista ad una riunione del gruppo Bildeberg, informa pubblicando secondo quella strategia di comunicazione che insieme ai suoi sodali ha preordinato nella sede in cui con questi si è riunito? Una strategia di disinformazione può avvantaggiare o svantaggiare chicchessia ma questo è legale che sia stato preordinato più o meno segretamente da un dipendente dell'informazione pubblica di stato?
  • Marco Sartorelli 4 anni fa
    I consigli degli opinionisti al M5s hanno rotto ‘li cojones’ Manco tre mesi d’attività parlamentare e una pioggia incessante di critiche si riversa addosso agli eletti del Movimento 5 Stelle. Critiche sterili scatenate da improbabili giornalisti e/o opinionisti (ma che cazzo di mestiere è?!) che piuttosto di raccontare fatti s’attaccano a pettegolezzi degni del peggior rotocalco scandalistico. Come direbbe il buon Marco Travaglio, si opina un fatto per poi trasformare l’opinione nel fatto stesso: abbiamo così titoli che impazzano nei media del tipo ‘Grillo epura’, ‘Grillo espelle’, ‘Grillo tiranneggia’, che affondano le radici al tempo della campagna elettorale di inizio anno, quando il terrore che il M5s allignasse alle urne era poco più che un presentimento. Vi ricordate i titoli anche allora? ‘Grillo fascista, despota’ e chi più ne ha più ne metta. Ora è il turno dei ben pensanti, quelli che vogliono dare ossessivamente buoni consigli. Ci hanno già provato nelle loro lunghe carriere di cronisti politici; hanno ‘consigliato’ i girotondini e il Movimento Viola contro Berlusconi, le varie correnti del Pd e varie formazioni della sinistra più o meno radicale, gli Arancioni di sindaci arrivisti e tutti quei movimenti che prima di fregiarsi dell’attributo ‘civile’ dovrebbero sciacquarsi la bocca con l’etanolo.
    • alex r. Utente certificato 4 anni fa
      PADELLARO VAFFANCULO TE, E "VERMIGLI" (Uno ci ha solo guadagnato, l'altro non vale un caxxo, gli è rimasta solo la bava) Tutti questi pidocchiosi gli stessi che hanno prima sfruttato il MS5 ,uno su tutti il Fatto quotidiano e che adesso danno consigli sulla comunicazione. E' finita ragazzi, se continuiamo a farci tirare per il guinzaglio da coloro che un giorno si e l'altro pure ti diffamano e umiliano la tua piccola intelligenza... ...Minuta si ma onestà.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buonanotte blog!!! a domani!!!
  • Marco B. 4 anni fa
    IL TROPPO DENARO RENDE SCHIAVO L'UOMO, ECCO PERCHE' ALCUNI DEL M5S SI SONO LASCIATI CORROMPERE PASSANDO NEL GRUPPO MISTO DETTO GRUPPO DI M....!! SE FOSSERO STATE PERSONE ONESTE AVREBBERO FATTO DIVENTARE IL DENARO IL LORO SCHIAVO !!
  • giovanni effe 4 anni fa
    Dimenticavo che berlusconi e' soddisfatto e contento del suo governo quello vero , quello fatto dal pd con e senza elle, sono tutti servitori fedeli, non quella farsa di erricoletta (quello che non conta).Anche la falsa opposizione di sel e sega lombarda hanno brindato con spumantini e sprinz.Fra poco assisteremo al risorgere dell'italia dalle sue ceneri come la fenice.Volevo aggiungere un postilla al parere su eventuali dissidenti, che andassero affanculo.
  • Graziano Priotto Utente certificato 4 anni fa
    Disorientamento dell astampa di regime in tre fasi: 1) Il Movimento 5 Stelle non esiste, non si scrive su di esso nemmeno una riga: Dopo la sorpresa delle elezioni politiche: 2) Il M5S non è democratico, decidono Grillo e Casaleggio e i loro eletti devono solo obbedire, tanto sono sprovveduti e senza esperienza; 3) Nel Movimento ci sono opinioni contrastanti, si sgretola, nascono correnti, ci sono eletti che vogliono uscire ... Solo la stupidità, come ricordava Einstein, è l'unica cosa dell'universo senza limiti. Le menzogne invece un limite ce l'hanno: quando si contraddicono fra di loro. Strano che non si parli di diversità di opinioni negli altri partiti! Qui i casi sono due: a) o in quei partiti non c'è spazio per diversità di opinione (e allora non sono democratici) oppure: b) gli eletti di quei partiti sono guidati non da opinioni politiche ma da banali interessi di partito e personali, che sanno garantiti se tacciono e votano a comando senza fiatare.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ci vuole il vincolo di mandato!!!!solo questo basta per riportarci alla nomralità come paese civile!!in Italia ci vuole il vincolo di mandato per i parlamentari!!punto.
    • Carmelina C. Utente certificato 4 anni fa
      ci vuole il "Recall" come in molti stati USA, così i cittadini potrebbero richiamare a casa quelli che non si dimostrano all'altezza del compito loro affidato!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      bacino a te monica:)) grandee daniiii!!! è davvero una vergogna questo Paese.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione luca!!!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Pensa te, Luca, perchè un uomo o una donna mantengano la parola data, in Italia bisogna obbligarli per legge! Bel paese, non trovi? Quoto in pieno il tuo post!!! Buona notte stella, ti mando un bacio, toh
  • francesco e ferrara Utente certificato 4 anni fa
    Grillini , per me c'e' un'unica parola che QUALIFICA gli onorevoli e senatori TRADITORI del movimento cinque stelle ed e' questa : MARIUOLI. per molti di loro e' meglio uscire a tasca PIENA che a mani VUOTE.
  • Mirco Raiti 4 anni fa
    FORZA RAGAZZI!!! UNITI!!!! NON MOLLATE!!! FORZA M5S!!!!!! FORZA RAGAZZI!!! UNITI!!!! NON MOLLATE!!! FORZA M5S!!!!!! FORZA RAGAZZI!!! UNITI!!!! NON MOLLATE!!! FORZA M5S!!!!!! FORZA RAGAZZI!!! UNITI!!!! NON MOLLATE!!! FORZA M5S!!!!!! FORZA RAGAZZI!!! UNITI!!!! NON MOLLATE!!! FORZA M5S!!!!!!
  • corrado olivero 4 anni fa mostra
    ed ecco la prova dei fatti. Te l'ho scritto tante volte ma tu manco le leggi E neanche i tuoi. Ora non siete piu' nulla Fra 20 mesi nessuno vi ricordera' piu' Pero' di insulti e parolacce ne hai dette tante. Sbeffeggiamenti inutili e tipici da teatrante. Avete perso in tutto e siete fuori da tutto. Lascia perdere tutto e torna a casa. L'idea era buona ma tu sei malato dentro e l'hai demolita. Certo che con tutti i deficenti che ti osannano su sto blog tirare su un 4% e' un gran risultato!! Adios cojones!
  • Fabrizio S. Utente certificato 4 anni fa
    Andiamo avanti per la nostra strada, ovvero verso la democrazia diretta e verso il governo dei cittadini. I poteri forti che ci hanno governato negli ultimi 20 anni, ci hanno stancato con la loro monotonia, prevedibilità e incapacità. E' momento di aria nuova, è momento di M5S e di democrazia dal basso.
  • John B. Utente certificato 4 anni fa
    Immagino che ormai tutti quanti abbiamo imparato come si fà a creare una verità. Basta mandare la notizia e fare in modo che venga confermata da altri, e chi possiede il controllo dei media lo sa perfettamenta.Può quindi tranqillamente farla trasmettere da 6 tg nazionali ed oltre. Per cui siamo al paradosso che le menzogne viaggiano più velocemente della verità, ed è un dato di fatto.Per cui le uniche armi sono la ragione ed il buon senso...Stiamo combattendo una lotta impari, non possiamo permetterci di smarrirci,chi se ne vuole andare se ne vada ,e anche velocemente, non abbiamo bisogno di barbie o di "big Jim", abbiamo bisogno che ognuno si prenda la propria fetta di area e responsabilità e faccia la sua parte, che sia senatore,deputato,iscritto o simpatizzabte...e...Vaffancubo!!!
  • giovanni effe 4 anni fa
    I telegiornali e la stampa tuonano stronzate del tipo :grillo ritirera' il simbolo del movimento.Opure 35 o 40 del gruppo dei dissidenti passera' con favia.se la gambaro verra' espulsa altri 35 se ne andranno con lei.E' una vergogna , si stanno accanendo come un branco assatanato contro il MoVimento5Stelle.
  • Federica Daga Utente certificato 4 anni fa
    Succede questo: nell'ultima settimana si è parlato del movimento 5 stelle solo per questioni di gossip facendo salire il livello di giorno in giorno (è così da 3 mesi). Intanto il Consiglio dei Ministri, di sabato sera (quando buona parte del Paese tenta di svagarsi in qualche modo), si presenta con una conferenza stampa usando i temi a 5 stelle nel Decreto del Fare (sì, Fare in modo che le mafie tornino a votare). La domenica i telegiornali cantano le lodi delle meraviglie prodotte. Nessuno ha pronunciato le parole MAFIA o ANTIMAFIA durante la conferenza stampa!!! Nel mentre il Governo va avanti a colpi di decreti legge, e le commissioni permanenti sono infognate dalle analisi dei testi che arrivano dopo un mese e mezzo che sono state al Senato e la Camera può fare emendamenti entro 24 ore...questo è quanto succede sul decreto delle Emergenze Ambientali dentro il quale ci hanno infilato di tutto!!! Ragazze/i, questo è il Parlamento Italiano! Deputati e Senatori esautorati dal potere di legiferare, le nostre proposte non vengono calendarizzate e arrivano i decreti ad affossare le stesse! Se poi passano dei nostri emendamenti, bèh scordatevi che la stampa ne faccia menzione. Sul movimento 5 stelle c'è l'ordine di buttare fango a più non posso. Buonanotte sognatori!
  • Lukas Plazotta 4 anni fa
    Orgolioso del Movimento 5 Stelle Le prossime elezioni voteró di nuovo Grillo L'unica speranza per il futuro dei miei figli!! Grazie Beppe
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      Per i miei nipoti Grazie Beppe
  • Armando . Utente certificato 4 anni fa
    Pensare che VD della "La Stampa" è Gramellini giornalista che in passato ho anche apprezzato. Ma da quando ha cominciato a parlare del m5s si è visto di che pasta è fatto, e infatti permette dall'alto della sua Vice Direzione queste cose. Ennesima vergogna.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      concordo!!gramellini e scanzi sono i peggiori!!!i finti amici e i falsi moralisti!!!mi fanno schifo!!infatti son sempre in tv....classico atteggiamento del fighetta di turno.
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    conto i giorni e le notti nella buia e piovosa primavera senti la mia voce? trema.. ma non ho paura.. la tua visione, che io colsi, ora è mia non svanirà come un lampo negli occhi è un dono, un miracolo inaspettato dopo tanto buio in questo strano esistere paese dei silenzi il nostro paese di assopita memoria sotto al sole di mezzogiorno tessiamo insieme una bandiera di liberà dedicata a Beppe
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      notte monica, grazie sorellina, mi ritiro pure io...
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      notte monica!! buon sole!!)))
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ;) grazie cri'.... sotto alla tua di Hikmet un'altra sempre sua
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Buona notte ragazzi stupendi! Domani altra giornata faticosa sotto il sole... (eh eh eh lo so che un po' mi invidiate) ma vi penso sempre. Un bacio a tutti
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      sorellina, emily ti manda un bacio...
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ;) mi fate arrossire...
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Beppe merità tutta la nostra stima e riconoscenza!!!
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      sorellina, sei gigante...sei sopra veramente :) la mia sorellina spicca il volo :)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Eccola, è lei la mia mitica Danila!!! Ma che dico mitica, Sublime!!! Bravissima!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      wowww che bella!!!!!!!
  • Marco B. 4 anni fa
    Lorenzo N., Viareggio!!! Si ho capito ma e troppo facile dire che se loro vogliono andaresene dal movimento che si accomodino, ma questi parcheggiano nel gruppo misto cioe il gruppo di M.... e ci restano li fino alla fine della legislatura a fare la vita da nababbo senza fare nulla , solo occupare poltrone, e fare i loro interessi tipo mettere a posto la loro famglia parenti amici in posti di lavoro privilegiati e questo non va bene !! Ti faccio un esempio ti ricordi la ex leghista IRENE PIVETTI, ecco questa STRONZA era passata nel gruppo misto e a messo a posto la sua famiglia e amici , sua sorella Veronica Pivetti era una sconosciuta doppiatrice di film , ma guarda a caso e' diventa una attrice affermata !! Chissa' per quale vie del signore !!!! Quindi secondo me se escono dal M5S devono ritornare da dove sono venuti e basta!!! Non ce' nessuna ragione di restare in parlamento dopotutto sono stati votati da noi buoni e onesti cittadini per eseguire dei programmi per il benessere di questa nazione e cacciare tutti i MALAVITOSI che sono al potere che non hanno combinato nulla in questo 20 anni e più!!!
  • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
    funerale fratello il mio si celebrerà nelle sale vuote della mia spelonca resterò disteso su quel granito nero nessuna bara per questo vecchio nano ma solo la sua immensa grotta. non sole per me, nè ospiti o bambini urlanti nè la gentile brezza solo ragnatele, polvere e rovine l'aria stantia e i pipistrelli mi darn solo loro l'ultimo bacio chissà se porterà fortuna. niente musica festante fratello caro nessun curioso ma solo tanti amici ormai perduti tanti fantasmi ad attender la mia venuta. La luce filtrata dalle rocce mi seguirà in quei ultimi istanti disteso nella mia sala vuota pur io sarò felice, nessun rimpianto m'auguro d'incontrarti un dì fratello caro a HIKMET
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      i tuoi occhi i tuoi occhi i tuoi occhi verrà un giorno mia rosa, verrà un giorno che gli uomini si guarderanno l'un l'altro fraternamente con i tuoi occhi amore si guarderanno con gli occhi dell'amore Hikmet
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Sono estasiata, sempre più. Ogni giorno tu e gli altri scrivete cose sempre più meravigliose. Grazie di regalarcele
  • pietro l. Utente certificato 4 anni fa
    PAGARE CON LA STESSA MONETA NON PERDETE TEMPO CON AZIONI LEGALI,BISOGNA SBUGIARDARE LE NOTIZIE FALSE CON LEZZIONI DI VERO GIORNALISMO, è ORA DI FAR NASCERE UN MOVIMENTO A 6 STELLE RAPPRESENTANDO TEMATICHE RELATIVE A : ACQUA PUBBLICA, MOBILITA' SOSTENIBILE, SVILUPPO, CONNETTIVITA', AMBIENTE, INFORMAZIONE; PERCHE' L'INFORMAZIONE GIUSTA O SBAGLIATA CHE SIA DA ORIGINE ALLA COSCIENZA POPOLARE RESPONSABILE DEL PENSIERO E DELLE AZZIONI DI UN POPOLO.
  • Egale Cerroni Utente certificato 4 anni fa
    Proposta sciocchina!?! Un Volantinaggio capillare volontario (diffusione via email di un volantino scritto molto semplicemente con riferimento all'isolamento e alla mistificazione mediatica subita dal Movimento. Immediato riferimento a un solo link che porti sul sito in cui, precedentemente, sia stato fatto un montaggio video di tutto il materiale significativo(interventi e proposte alla camera e al senato fatte dai rappresentanti del movimento...) e un montaggio segli interventi e delle proposte scritte con spiegazione (il concetto) riportata accanto in una semplice sintesi. Riferimento: tutti i cittadini e specialmente quelli che sappiano utilizzare un pc. Incontrare tutta la gente possibile dedicandole la massima disponibilità.Fornire spiegazioni e chiarimenti al fine di rendere tutto molto semplice (ad esempio: Il tg ha detto questa cosa, ecco le prove che non è vera!). In un momento come questo l'azione è molto importante ma anche il messaggio che tutti, eletti ed elettori ci stiano mettendo la faccia anche diffondendo informazione ad personam. Fondamentale un "Tour dell'Informazione". Fondamentale la partipazione in primis degli eletti del Movimento ( deputati, senatori, sindaci, consiglieri ecc... che si muovono turno e magari in camper pure loro, nelle piazze delle città e dei piccoli paesi... I media prima o poi ci verranno a sbattere in una di quelle piazze trovandosi di fronte a una forma di comunicazione insoppiantabile. E allora le possibilità diventano due: o decidono di parlarne dell'evento per come è, oppure scapperanno per paura di farlo. Tutti e due i casi sembrano favorevoli. Basterebbe che Beppe e gli eletti indicessero la più grande campagna di informazione reale di tutti i tempi che marcerà di pari passo con l'attività parlamentare. Punto. E' tosta sta salita... Ma non si può tornare indietro. Ciao a tutti
  • enrico corona Utente certificato 4 anni fa
    E' assolutamente vero che la stampa di regime ha tutto l'interesse di calunniare il movimento 5 stelle,però è altrettanto vero che si sarebbe dovuto evitare questa sceneggiata improvvisata da questi neo eletti.
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      i prossimi eletti dovrebbero essere selezionati anche attraverso esami. Primo esame: etica. Siamo cresciuti troppo in fretta per i miracoli di Beppe
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      "evitare questa sceneggiata"??!!! DACCI ANCHE LA SOLUZIONE! Come evitare?
  • Silvia Gargano 4 anni fa
    Ciao Beppe, sono una piccola caccola secca che non avrebbe resistito alla pressione che subisci da anni per una sola settimana. cerco di mettermi nei tuoi panni e dopo 30 secondi mi scoppiano quei 4 neuroni che sopravvivono nella muffa di cervello iper-sfruttato da 3 figli iper-attivi adolescenti. ma finalmente sono viva. ti scrivo per urlarti di trovare il coraggio di ignorare tutta la merda che ci scagliano contro. se sei arrivato fino qui vuol dire che hai abbastanza palle per credere ancora che tante piccole caccole secche come me credono ancora nella speranza e lottano come tigri per difendere l'onestà che TU hai riportato di moda. resisti ma soprattutto riguardati. ignora e mantieniti. non sei solo, non lo sarai mai, siamo tanti e lo sai. tua debitrice per sempre.
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      Brava Silvia sono con te Forza Beppe
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandissimaaaaaaaa!!e per dire queste parole sei una grande!!!mi associo!!
  • giorgio est (lacerba) Utente certificato 4 anni fa
    possono fare ciò che vogliono, cercare di cancellare il movimento o di insabbiare tutto il lavoro fatto fin'ora, il loro problema è un'altro: Beppe ha tracciato una via, ci ha dimostrato che è possibile fare politica in un altro modo! ci ha mostrato che è possibile provare a risolvere gli ENORMI problemi che abbiamo. questa classe politica, ormai è chiaro, ci sta portando alla bancarotta per mere ragioni di denaro.fra poco alla grecia esproprieranno il partenone, da noi vorranno il colosseo.... M5S senza se e senza ma!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      cosììììììììì giorgio!!!cosììììììììììììì!!!!!
  • Alberto Maccaferri Utente certificato 4 anni fa
    Io sinceramente non ci sto capendo più un cazzo su cosa stia succedendo al M5S. So solo una cosa: ho votato per i valori del M5S, se ci sono dei parlamentari che la pensano in modo diverso, che se ne vadano fuori dai coglioni! Io ho votato per dei valori e i miei rappresentanti devono lottare per quei valori! In ultimo, chiedo al M5S che promuova una legge che imponga a tutti i parlamentari che escono da un movimento/partito di uscire definitivamente dal governo. Non deve essere possibile che un parlamentare cambi movimento/partito solo per guadagnare più soldi. Deve ritornare a fare quello che faceva prima di essere un parlamentare. Punto.
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Sono daccordo, ratificare l'art. 67 della costituzione in modo che il parlamentare, rispetti il suo mandato elettorale, quindi programma, e chi rappresenta, senza potersi più vendere ad altri sotto qualsiasi forma. + VOTO PALESE IN PARLAMENTO..... altro che la maschera del voto segreto!
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 4 anni fa
    Se non sappiamo da dove vengono gli attacchi al Movimento e perchè ci attaccano, come facciamo a capire perchè I GIORNALI PIU' IMPORTANTI CERCANO DI FARE TERRA BRUCIATA DEL MOVIMENTO???????? Beppe, parla, rimanere in silenzio davanti ai provocatori è sbagliato, informa i cittadini, tu sai chi sta dietro ai direttori di giornali e TV prostrati a tappetino come zerbini, ti dò un aiuto, ops, NON SONO I POLITICI, i politici sono solo altri zerbini. Parla ora, Beppe.
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      E' qui che casca l'asino..... perchè aspetti che parli Beppe? Dillo tu No?
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Son venuto qui, sotto il tuo lampione. Ho sperato ci fossi ma solo la mia ombra. Non denaro, son venuto con un fiore, non volevo un amore violento, obbligato, solo un tuo sguardo, Trovarvi la profondità di questo mondo, la sua crudezza. So che non vorrai, ma domani combatterò solo per te.
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      notte marcello, siete immensi..posso dire d'esser orgoglioso della vostra amicizia?
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      'Notte Dani, stella splendente.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Buona notte a te dolce Marcello, grazie per il ritrovamento e per tutte le altre cose... A presto
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      la sensibilità d'animo è una perla rara di questi tempi!!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ragazzi, domani sarà dura. Ora devo lasciarvi, anche se non vorrei, veramente. Ciao Cristiano, sei grandissimo, lasciatelo dire... Buonanotte dolcissima Monica, rosa del deserto. Un saluto a tutti, naturalmente. 'Notte...
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      anima grandissima la tua, marcello...
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Dovremmo combattere per "quella" schiavitù.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Scusa, sono senza parole per commentare. Dico solo che è splendida
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Deve decidere la Rete per la Gambaro? Voto gia sin d'ora: DEVE SLOGGIARE
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      assolutamenteeeeeee d'accordo!!vada via!!!vada via!!!!nessuno deve più sentirsi in diritto di creare problemi con l'esterno!!!!pagati o meno chi tradisce noi deve andare a casa,con le buone o le cattive!!
  • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
    pensiero estivo com'e caldo questo giorno afoso, la pelle s'incolla all'anima sudata non è un timor nè un atavica paura quel che provo ma una sottile consapevolezza dalle profondissime radici sò, ho la certezza d'aver qualcosa anch'io da dare a questo amato mondo dicono che un nano è concime raro per la terra
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      hai molto da dare fratellone!! grazie !!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Vai cris!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    caffèèè notturno per i nostri ragazzi in parlamento!!!!e musica per restar svegliiiiii!!siamo con voi !!!M5S senzaa se e senza ma!!! http://www.youtube.com/watch?v=zt1R8LQ5-LI
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      mitico fabrizio!!!
    • Fabrizio F. Utente certificato 4 anni fa
      Adatta all'ora e a chi ancora è senza stelle. http://www.youtube.com/watch?v=4dWT2dKw4fk notte amici
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      notte ema!!!!!!!!!!!!!!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Notte manu!!!
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      Luca ...io non possso piu' restare sveglia, domani giornata pesante, grazie del caffe'..come se l'avessi preso!! BUONANOTTE A TUTTI! SOGNI STELLATI RAGAZZI!
  • Alessandro . Utente certificato 4 anni fa
    Che la stampa fosse assolutamente asservita ai partiti, non credo ci fosse dubbio.Questa è l'ennesima riprova. Dobbiamo pretendere, in questo caso, una smentita ufficiale.
  • alessio trombetta 4 anni fa
    nessuno tra giornalisti e politici ha mai trattato le proposte del m5s , limitandosi però a furiosi attacchi personali e facendo chiacchiericcio pretestuoso e senza costrutto invece di proporre proposte alternative . La verità è che questi "signori" , loro sì politici e giornalisti da avanspettacolo , non hanno niente di serio da dire perchè i risultati che hanno ottenuto in tanti anni di malgoverno e di complcità sono evidenti a tutti quelli che non appartengono a quella fetta di popolazione privilegiata . Se poi accusano i nostri rappresentanti m5s di impreparazione ebbene mi chiedo se alludano alla loro ben nota , annosa esperienza nel saccheggiare questo paese......
  • vincenzo morra (maiol) Utente certificato 4 anni fa
    La stampa fa schifo ?? Troppo buoni...
  • Leonardo Calconi Utente certificato 4 anni fa
    Tutte queste esternazioni sulla mancanza di democrazia all'interno del movimento mi fanno ridere. Questi senatori dei miei stivali se ne accorgono - guarda caso - dopo essere stati eletti. Negli anni precedenti mai avevano avuto il benché minimo sentore del fatto. Lo stesso per i toni di Beppe: andavano bene prima delle elezioni, non vanno più bene ora che hanno una bella poltrona sotto il culo. Se sei nel movimento dopo due legislature devi sloggiare dal palazzo...se te ne vai nel gruppo misto magari ci rimani a vita. Le campagne acquisti sono sempre aperte. Se l'espulsione della Gambaro deve deciderla la rete, io dico già da adesso che deve andarsene.
  • Nicola Traemmo 4 anni fa
    FORZA RAGAZZI! Siamo i migliori! Viva Grillo e Casaleggio, nostre stelle polari! Stiamo facendo bene, continuiamo cosi'! Tra poco verra' il nostro vero momento. Non andate appresso alle menzogne della stampa, non e' vero che abbiamo avuto un calo alle elezioni amministrative. Siamo piu' forti che pria! Teniamo duro. Gridiamo piu' forte fino a mandarli a casa. To.. to.. to.. to.. si sente gia' il rumore degli elicotteri. Forza M5S! Viva viva! Avanti, sempre cosi'! Domani tutti compatti nella riunione sulla Gambaro! Mandiamola via... ha fatto un affronto gravissimo al nostro grande leader. Va punita! Se ne vada a casa! E questa stampaccia che fa gli interessi del PDL e del Pdmenoelle che la smetta! Abbasso i troll! Viva noi! Viva il movimento! Vaffa a tutti!
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    A Roma state venendo martedi. E' per Beppe che merita questo e altro
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    invito tutti a leggere il commento di Cristina Peri delle 22.59 !!!!parole stupende e perfette che quoto in pieno!!!!grazieee cristina!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      davvero parole incredibili per la qualità e il tono.mi ha emozionato.grazie ancora!!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ora vado a leggerla , grazie luca!
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      che bello il commento di Cristina! Appoggio in pieno quello che ha scritto e anche il modo in cui l'ha scritto
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Si , ho pure risposto
  • tony f. Utente certificato 4 anni fa
    Dalla replica del signor (minuscolo) Iacoboni su La Stampa (maiuscolo):"Direi solo una cosa: se una critica ai media - che può essere in più di un caso fondata, se viene fatta da chi sa di cosa stia parlando - è rivolta nel mucchio e indirizzata a casaccio senza distinzioni, perde ogni possibilità di essere credibile" Traduzione dallo Iacobonese: Ok, mi avete beccato. La critica era rivolta a me. Datemi per favore un'altra possibilità per essere credibile.
  • pietro denisi Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi e ragazze puliti che sedete in Parlamento, tappatevi le orecchie! Non ascoltate il canto delle sirene. La rabbia di noi tutti: attivisti, simpatizzanti, semplici cittadini e dello stesso Grillo, è immensa. Non riusciamo a concepire come, in pochi mesi, alcuni Parlamentari 5Stelle abbiano potuto dimenticare i buoni propositi e gli accordi firmati, al momento della candidatura. Cittadini parlamentari, il rispetto delle regole è alla base della democrazia. Chi non rispetta le regole non è degno di rispetto! L'unico modo per dimostrare di essere pentiti di aver militato nel movimento è quello delle dimissioni dalla carica di Cittadino. Allora si, che si potrebbe dare credibilità alle sappiamo che le pressioni che ricevete sono forti. Ma sono pressioni che mirano a rompere una forza che rappresenta un pericolo per i ladri, imbroglioni e incapaci. Ma se si imbrogliano tra di loro, che volete, che siano leali con voi? Ve li ricordati i 101 che hanno trombato prodi? Magari sono gli stessi che adulano i dissidenti! Non ci posso credere che siate così ingenui.nelle vostre mani c'e la speranza di milioni di cittadini che aspirano ad avere, per loro e per i loro figli, un'Italia senza ladri. Un'Italia della quale poter andare orgogliosi. Sappiate che
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ...per gli amici del blog!!!i mitici!!!solo per loro,visto che monica e danila mi scherzano,questa è solo per noi maschiettio a 5 Stelle!!!!!!:)))) http://www.youtube.com/watch?v=XmSdTa9kaiQ
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      sorellina, grande musica, vera intenditrice...ho spiato io sta volta ;)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ma grande Danila, stupenda!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciaoo marcelloo!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandeeee cristianooooooooo.ciao ema!!!!con le altre ho chiuso!!!!!! eheheheheeh
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ahahaahh!!! ))) mitici u2!!)) monica ora dedica per noi femminucce!! tiè luca!!! Radiohead http://www.youtube.com/watch?v=XFkzRNyygfk
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ottimo Luca!!!
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      ahahah! Anch'io ho spiato!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Era solo per maschietti, ma non ho resistito... :))) vi ho spiato mentre ve la stavate raccontando :))))
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      grazie luca, mitici u2... ha devo ancor ringraziare fruttarò per l'artra, grandiosa.
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    Cari senatori decidetevi, prendete una posizione e mantenetela. Come disse anche la sposina illibata: "O dentro o fuori...questo su e giu mi innervosisce"
  • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
    il sole scalda questo giorno lungo come tu sorella rosa bionda, aulentissima riscaldi l'anima mia di te, prendo il ricordo alla fine del giorno del tuo profumo caldo della tua spinosa vita
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Cristiano... un nome una certezza! Tu si che sei un poeta, altro che nano di pietra...
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      wow... sono senza parole!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Cristiano!!! Siamo all'Arcadia!!! Finissimo!!
  • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
    Avrei preferito un titolo diverso, tipo "smentita n.1230"... ma questo blog è tuo e ci fai quello che vuoi ;) a quando Parlamento Elettronico?
  • Franco Rinaldin 4 anni fa
    Care Senatrici e cari Senatori M5S, ho letto la Vostra smentita al giornale La Stampa e desidero dirvi GRAZIE, GRAZIE DAL PROFONDO DEL MIO CUORE!!! Voi M5S siete in gamba, molto bravi, mi piacete moltissimo e SOPRSATTUTTO SIETE L'ULTIMA SPERANZA DI VITA PER ME E PER I MIEI FGIGLI!!! Solo voi potete rovesciare questo sistema politico italiano: qui non si tratta di destra e di sinistra ma si tratta di EMERITI FARABUTTI CHE RUBANO ED HANNO RUBATO MOLTISSIMO AGLI ITALIANI E NON SE NE VOGLIONO PROPRIO ANDARE VIA!!! Mandiamoli tutti a FARE IN CULO come siamo soliti fare in modo molto esplicito e solo così possiamo salvare l'Italia e gli italiani!!! Mi raccomando tenete duro, non dividetevi per nessun motivo al mondo meno che meno per soldi ed anzi andate avanti così con forza fino alla vittoria finale: TUTTI QUESTI FARABUTTI DEI VARI PARTITI DEVONO RESTITUIRE TUTTO IL MALTOLTO E POI DEVONO ANDARE IN GALERA PER TUTTA LA VITA COME SI MERITANO!!! LA NOSTRA E' COME UNA NUOVA RIVOLUZIONE FRANCESE IN CUI A TUTTI I CAPI AFFINCHE' NKN RITORNINO HANNO TAGLIATO LA TESTA!!! Grazie e cordiali saluti a tutti!|!! Rinaldin Franco
  • Lino Viotti Utente certificato 4 anni fa
    Quando il Movimento 5 stelle si decide a denunciare e a querelare questi giornali e questi giornalisti è sempre tardi . Bisogna chiedere il risarcimento danni a questi servi dei padroni . Vedrete che dopo , ... prima di inventarsi delle mensogne , ci penseranno parecchie volte . Se non reagiremo per vie legali , Loro continueranno ancora !!! La prossima volta diranno che i rappresentanti del Movimento sono dei cannibali !!!
    • 3mendo 4 anni fa
      Ero candidato per la camera e la prima azione che avrei portato a Roma se fossi stato eletto, sarebbe stato quello di una denuncia di alto tradimento nei confronti del governo che è arrivato sino all'istigazione al sicidio per favorire una casta di ... l'ho scritto anche altre volte e tengo a ribadirlo: cosa aspettano i rappresentanti del M5S a PArlamento a dare inizio alla Norimberga 2 già annunciata più volte da Beppe? Perché si sono fossilizzati a discutere di soldi, posti ed altro che nulla ha a che fare con la situazione in Italia? Questo a casa mia puzza di politico e per nulla di democratico. Da parte nostra si hanno anche elementi in UE, ma serve azione da parte del M5S. Da parte mia sono pronto, in caso di raccolta firme, a fare la mia parte perché le esecrande azioni compiute per salvaguardare interessi anche occulti di pochi, corrispondono a vero tradimento, ad occultamento della verità e tanti altri reati come già per altro riportato dall'avv Paola Musu nella sua denuncia del 2012. Un cittadino che ruba va in galera, e perché un politico che deruba la nazione intera e la mette anche in ginocchio deve essere "perdonato" o al massimo mandato ai domicialiari?
  • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
    1) Spegnere la TV 2) Non leggere i giornali 3) Partecipare alle attività del Movimento 5 Stelle del tuo comune. Ci vuole pazienza, tanta pazienza... ma li manderemo a casa tutti!
  • Pierangelo MARZONA 4 anni fa
    Alcune idee per la gestione della cosa pubblica italiana. Da: Matteo Ricci - Descrizione della CINA -Edizioni QUODLIBET 2011- €16 pag.165 (Saggio di Filippo Mignini: Matteo Ricci e la Cina dei Ming) 1.5 Principali differenze tra la Cina dei Ming e l'Europa nel governo dello Stato ... 2.L'osservatore europeo è colpito dalla netta predominanza dei funzionari letterati su quelli militari, anche nella conduzione della guerra. In generale i militari godono di scarsa valutazione e i cinesi amano poco la guerra. 3.La Cina si distingue per il grande rispetto che ognuno ha della gerarchia e della funzione che svolge. 4.I funzionari dello Stato sono sottoposti a un'estrema mobilità, essendo spostati in genere ogni tre anni. 5.Ogni tre anni la condotta dei governanti delle provincie, i cui capi con la stessa cadenza sono obbligati a recarsi in udienza dal Re, è sottoposta ad esame; al tempo stesso si possono affrontare nuovi esami per l'avanzamento di carriera. Ricci informa che nel 1607 erano stati puniti 4000 mandarini, come si può constatare da un registro che su questo tema viene puntualmente pubblicato.Sono previste 5 classi di punizioni: 5.I°contro quelli che hanno venduto la giustizia per denaro o usurpato cose pubbliche o private: questi vengono privati della loro funzione per sempre. 5.II.Contro coloro che sono stati eccessivamente crudeli nel comminare le pene: vengono spogliati dell'ufficio e delle vesti e rimandati a casa senza alcun privilegio. 5.III° I vecchi poco sani sono rimandati a casa senza ufficio, ma con le loro vesti, insegne e privilegi. 5.IV° Quelli che sono precipitosi nelle sentenze o di poco giudizio vengono declassati a un ufficio minore. 5.V° Chi pecca di poca cautela o scarso riguardo per la propria funzione e il proprio stato, come pure quelli i cui familiari si macchiano di tali colpe, sono privati per sempre degli uffici e dei privilegi. Per i funzionari della corte si fa lo stesso esame con lo stesso rigore ogni cinque anni;
  • Francesco P. Utente certificato 4 anni fa
    QUESTI "GIORNALAI" VENDUTI AL POTERE.... Già si riempiono la bocca "godendo" al pensiero che Beppe Grillo possa buttare tutto all'aria.... Miei cari questo giorno non lo vedrete mai!!!!!!!!!!! Francesco Colombo (M5S-Nola)
  • G. 4 anni fa
    NIENTE PIU' CARCERE PER I FURBI ! ! ! http://pinoz6700.blogspot.it/2013/06/niente-piu-carcere-per-i-furbi.html
  • francesco . Utente certificato 4 anni fa
    Continuo a non capire Grillo. Il programma del M5S,a parte i dovuti studi sulla effettiva fattibilità dei singoli provvedimenti è quanto meglio ci possiamo aspettare.Ma di questo passo non si combinerà mai nulla. Anzitutto per l'assoluta autoreferenzialità della linea dirigenziale,che sbatte le porte in faccia a tutti,compresi i movimenti con cui si dovrebbe trovare in perfetta sintonia.Questo evidenzia l'assurda presunzione di essere gli unici che lottano per il cambiamento.Errore. In secondo luogo è insopportabile per qualunque spirito libero sentirsi "a casa" nel M5S quando non si è padroni neppure di esprimere il minimo dissenso nei confronti del Grillo pensiero senza sentirsi accusati di collusione con la macchina del fango e minacciati di espulsione. Vorrei sapere che cosa ha di democratico questa procedura staliniana. Per quanto riguarda la Gambaro,non so quale veleno abbia distillato questa traditrice,ma dalle dichiarazioni rese note pare solo che abbia espresso le sue idee sulla strategia comunicativa,sui toni da continuo sbaraglio ai quali Beppe non sa sottrarsi.E allora?E' vietato? Pare proprio che uno valga uno,si,ma solo con l'aggiunta "se è d'accordo con Grillo"!Il nocciolo duro del M5S,quelli che "o Grillo o morte",mi danno proprio l'impressione di un manipolo di legionari fanatici che han giurato fedeltà alla bandiera e rifuggono ogni autonomia di giudizio come fosse un disonore,un tradimento della causa. Ma qui si tratta della causa di tutti,non di quella personale di Grillo,e quindi tutti dovrebbero poter dire la loro. Sono molto deluso dalla piega presa dagli avvenimenti,tantopiù se penso che con un minimo di lungimiranza e un po' meno di ego,Grillo avrebbe potuto evitare tutte queste miserabili beghe che di fatto rischiano di ridimensionare al ribasso il M5S e la rivoluzione democratica che ci aveva fatto sognare.Un vero peccato,buona gente!
    • Mario Trabaldo Lena 4 anni fa
      Ottima sintassi sembra dettato da Scaiola...
    • Giuseppe Flavio Utente certificato 4 anni fa
      L'errore è di aver esternato i dissensi. I panni sporchi si lavano in casa. Voler esternare ai media vuol dire: - Vi faccio vedere io, caro Grillo e Casaleggio! Io la chiamo autoreferenzialità, desiderio di visibilità, in barba all'unità del Moviment. Vuol dire anteporre la propria persona al fine ultimo comune del Movimento. In guerra - e siamo in una guerra a forze impari - si seguono le regole e basta. Il risultato di queste beghe da cortile è stato che da due mesi e più si attacca il MOvimento da parte di tutti con argomenti banali, il benessere cosmico dipendesse da quei fatti. Ciò che appare al di fuori, anche ai beoti che però sono elettopri - è un'armata brancaleone.
    • Dario C. Utente certificato 4 anni fa
      Non si tratta di vincere o di perdere, di fare sempre campagna elettorale. I ragazzi sono in parlamento, anche da opposizione si possono fare le cose. E guarda che un governo con coi non lo avrebbero mai fatto. Se non altro per tenersi lo stipendio pieno!!
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    Granelli di sabbia noi siamo In questo mondo in tempesta. Piccoli frammenti di metallo prezioso, roccia o semplice polvere sospinti dal vento trascinati dalle correnti. Soli ci disperdiamo Insieme diventiamo montagna. Se amati e guidati costruiamo castelli Se spinti sapiamo essere tempesta Se ignorati siamo deserti incolti. Piccoli granelli di un immenso mare capaci di riflettere il brillare delle stelle Sovente dimenticati attendiamo pazienti che arrivi il vento giusto Il vento caldo e dolce del sud che ci trascini in alto, oltre le nuvole fra gli spiriti che governano il mondo in un turbinio di nuove speranze Nuove sensazioni Per non sentirci mai più inutili granelli di sabbia
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Marcello!!! Tu non sai quanto mi piacciono le rose del deserto... o forse lo sai ? ! ? ! Sei un mago?
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Granelli... solo per te, una rosa del deserto.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ops è sparito famose... peccato :) Sono contenta vi sia piaciuta, perchè siete tutti voi le mie muse
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      famose...rischi di diventare cieco lo sai vero? oppure potresti optare ad incontrare questo nano, t'assicuro che saresti all'altezza mia, dopo averti tolto qualche osso...
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      @ famose... cambia aria che è meglio! scemo
    • famose duerisate 4 anni fa mostra
      uhmmmmmghhh!!!! che ne dici di qualche bel giochino con quella maiala di marilyn e qualche litri di gel lubrificante?
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      grazie stella dal cuore grande!!
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      grandissima, il mare ti ispira...:)
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      chapeau
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!wowwwwwwwwwwwwww
  • Claudio R. Utente certificato 4 anni fa
    Rivolgo al M5S e a tutti gli elettori del movimento (me compreso si intende) la seguente proposta: Sarebbe fattibile, che tutti ma dico tutti i 9 milioni degli elettori di 5S, smettessero di vedere le reti Rai, Mediaset e La7? Perchè se riuscissimo tutti insieme in questo intento, il segnale sarebbe fortissimo... Sarebbe una grande prova di unità e di fatti. Lo facciamo?
    • Claudio R. Utente certificato 4 anni fa
      Credo che l'informazione che facciamo noi singoli, aderenti al M5S, purtroppo non è considerata attendibile in quanto percepita come un'opinione e non come la descrizione della realtà. Il problema è proprio nel riconoscimento della realtà: gli organi di informazione nazionali hanno, per così dire, autorità, seppure descrivano le menzogne come fatti; noi siamo dei "simpatizzanti" in cerca di consenso.
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      sono mesi che lo faccio, ma gli altri non sono da meno. Tra quelli di quà e quelli di là, non c'è grande differenza, se non che quelli di quà sono pagati anche con i nostri soldi! Siamo noi che dobbiamo creare informazione! e ancora non la facciamo a dovere, anche se c'è un leggero miglioramento.
    • Ferruccio V. Utente certificato 4 anni fa
      Non aderisco
    • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
      e anche SKY....
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Forgiate le spade alla fiamma della passione, niente scudi: il petto fiero alla tenzone! Colori di battaglia sui volti: il verde delle nostre terre, il blu dei nostri mari, il bianco delle nostre vette! Il sangue dei nostri cuori! Un solo grido, una sola voce: siamo scesi dalla croce!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Vuoi scherzare cristiano? E' vero che l'avevo letta a suo tempo, ma rileggerla è stato fantastico! E' troppo!!! Grazie stella
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Az Marcè, n'altra? E quanto mi fai fumare? :)))
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      grande marcello, riletta...son in debito, monica spero sia stata di tuo gradimento dopo cotanta fatica...
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Cristianooooo!!!! gliel'ho ritrovata a Monica, la tua dedica mitica!!!!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Monica.. però prima un'altra sigaretta. No?
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ;))))))
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Dani!!! Vabbè che sto in giardino al buio, però mi fai arrossire lo stesso...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Il mio arco è pronto e la faretra piena di frecce, non ci fermerà nessuno
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      marcelloooooo!! dolcissimo guerriero!!)))
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      forza, si imbracci lo scudo, si affilino le spade il cuore è pronto da giorni...
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Dài, riscriviamo le "Odi barbare..."
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      azz marcello superlativo!!!
  • Giovanni Africa Utente certificato 4 anni fa
    Stamattina, prima del post di smentita, le televisioni blateravano di una trentina di presunti dissidenti. Stasera, dopo il post di smentita, i dissidenti sono diventati una quindicina. Domani mattina resteranno come quelli che l'hanno vista alla mamma.
  • DanieleC55 4 anni fa
    NON C'ERA E NON C'E'ALCUN MINIMO DUBBIO. Bisogna parlare del dito, altrimenti se parli della luna, capisci il vuoto pneumatico delle proposte o decreti di questo fallito e fallimentare governicchio del presidente, che ha mandato il nipote di suo zio in giro per l'europa ed al G8 solo per riempire il tempo che passa per le elezioni in Germania. QUELLI SI CHE CONTANO DAVVERO! Allora sapremo quali sorti toccheranno alla Grecia, alla Spagna, al Portogallo e all'Italia. Anche se, credo che, tra mafia, massoneria, grandi famiglie della Venezia nera, banchieri e il Vaticano, probabilmente saremo sempre sostenuti sino al galleggiamento. Ovvero, mai fuori dall'acqua alta, ma con la bocca la pelo di essa. Alla prima rottura di coglioni da parte di qualche MOVIMENTO, allora giù, di nuovo sott'acqua. Tutto questo, la cosiddetta "stampa" asservita al PADRONE di turno, lacchè ed anche un po stracciona, lo sa benissimo ma guai a parlarne. La gente lo capirebbe ed allora addio alle prossime elezioni europee. Sarebbe il più grande fallimento della storia democratica. Ma il potere ha i suoi "pasdaran" che si debbono occupare dei parlamentari a 5 stelle, e quindi dai con le scissioni, con i complotti, con i dissensi di parlamentari facendone nomi e cognomi. Insomma con le solite CAZZATE, che poi normalmente vengono smentite dai personaggi citati. Ma, mi chiedo, in tutto questo bailamme, L'ORDINE DEI GIORNALISTI DOV'E'? Qualcuno può dire al giornale La Stampa circa l'articolo di Jacopo Iacoboni, che era tutta un'invenzione? Il Giornale LA STAMPA è d'accordo? Prenderà provvedimenti disciplinari verso il "giornalista"? No sicuramente NO! ECCO PERCHE' NON C'ERA E NON C'E'ALCUN MINIMO DUBBIO, LA STAMPA FA SCHIFO. Un el.
  • Diego DellaVega Utente certificato 4 anni fa
    NESSUNO CI OBBLIGA, ma sapete spiegarmi, come mai ogni giorno, tutti questi articoli, che NOI del movimento gia conosciamo, e di cui si sprecano commenti? Dove è lutilità, dal momento che li leggiamo solo noi? Non sarà percaso, che fino a quando ci dedichiamo a fare questo, siamo distolti dal VERO probblema che è il lavoro? PS. Prometto che se mi date un lavoro smetto di scrivere. Saluti al movimento
  • franco b. Utente certificato 4 anni fa
    sto optando per il suicidio.. Della crisi non mi può fregar di meno... Mi fà schifo la razza umana...da sempre,me compreso.. Colui che è non ha fatto una bella creazione,,,anzi...da non confondere col il pianeta che anzi è un capolavoro.
    • franco b. Utente certificato 4 anni fa
      dIEGUZZO,,,è LA COSA CHE MI INTERESSA MENO...NON HO MAI AVUTO QUESTA VEILLITà DI FARMI RICORDARE..ANZI..:-)
    • franco b. Utente certificato 4 anni fa
      ...mariuccia,hai ragiome,ci sto pensando(non è una cosa di stasera)ci sto pensando concretamente da tempo,ANNI,ripeto,non è la crisi... Mi fa schifo essere uomO-- ma senza drammi..:biglieto:"stateci voi,specialmente in questa società di merda,SPECIALAMNENTE NELL'UOMO CHE HO SEMPRE TROVATO UNA "TROVATA INUTILE"---- nON PIANGETE(AI MIEI CARI) PERCHè NON SERVE ED ORA STO BENE............:-)))))
    • Diego DellaVega Utente certificato 4 anni fa
      MA SI..............tanto questa schifosa, come la chiami tu, razza umana, manco se ne accorgerà. Scherzo?
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      farai un'opera grandiosa se te ne porterai con te qualcuno E' solo una battuta, sto scherzando sai?
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      A questo mondo meraviglioso, anche la tua drammatica sofferenza dona un colore immenso. La tua vita è degna della migliore lotta. Credimi. Credici!!
  • Ste Masca Utente certificato 4 anni fa
    Se ci saranno dissidenti gli va detta una cosa: Beppe segue una linea che è quella da anni, è quella prima e pure dopo le elezioni; anche il suo modo di comunucare non è cambiato. Si chiama COERENZA... non siamo più abituati ? Se dopo pochi mesi di parlamento qualcuno prende le distanze o è in mala fede o è un debole. Spero non accada... ma se accade gli sia chiarito che sono certamente dei traditori, hanno tradito chi li ha votati per lottare contro la vecchia politica e poi ci vanno a braccetto.
  • venero p. Utente certificato 4 anni fa
    sono felice della smentita dei senatori dissidenti. per favore state insieme e fate le cose di cui sono nel programma. Grillo merita rispetto prima di tutto.
  • giorgio savoldi 4 anni fa
    anche il Tg5 fa schifo. Invito tutti a recuperare l'edizione delle 13.00 di oggi, 16/06/2013. E' la quintessenza del lecchinismo verso il padrone. Dopo il servizio di apertura in cui si magnifica il decreto del fare (finta di fare), segue il commento di B. Mandano in onda la registrazione dell'intervista telefonica la decreto del fare (cagare) ed inizia un sequenza di apparizioni di B. sorridente, felice, grazioso, addirittura la foto nel suo studio da quarantenne con i capelli senza pennarello. Segue poi ilservizio sui grillini. Parole come processo a..., dissidente...resa dei conti ... Sono delle merde ma a mia madre le devo spiegare queste cose, ancora adesso. Teniamo duro e stringiamci a coorte
    • Armando . Utente certificato 4 anni fa
      sono anni che non vedo tg5 e tutti i canali mediaset. E' l'unica tanto si sa come fanno le notizie. Ricordate quella che è andata in TV passandosi per terremotata dell'aquila? Non risedeva a l'Aquila. La gente dimentica è viene sempre di più addomesticata.
  • carlo cafarelli Utente certificato 4 anni fa
    UN ALTRO " GOL " ALLA INFORMAZIONE PILOTATA DALLA CASTA. W M5S
  • Lorenzo N. Utente certificato 4 anni fa
    beh, io non ne farei un dramma. Se se ne vogliono andare dal movimento che si accomodino. Alle prossime elezioni ne eleggeremo altri che poi, forse, se ne vorranno andare anche loro è noi rimpiazzeremo anche loro.
  • mister x Utente certificato 4 anni fa
    ci voleva proprio.
  • luigi C. Utente certificato 4 anni fa
    Bene, è così che bisogna procedere, replicare ad ogni falsa notizia diffuso dai giornali dei poteri forti. Bravi i nostri portavoce, facciamo respirare un pò Beppe, sotto pressione ormai da anni. Avanti tutta, uniti abbiamo ancora qualche possibilità di farcela nell'aprire il parlamento come una scatola di tonno e promuovendo continuamente i nostri 20 punti del programma.
  • paolo r. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe,ogni piccola indecisione,ogni minimo dissenso,ogni tua osservazione un pò pepata,è usata contro il M5S,aiuta a distogliere l'attenzione su cosa stanno facendo i corsari Rosso e Nero!Secondo me,è necessaria una presenza in TV,certo devono essere persone molto preparate,forse meglio sarebbe che fossi tu stesso,forse sarebbe meglio sulla tv Svizzera!In Italia la TV è vistosamente pilotata!Tante persone, non hanno il mezzo per andare su internet.La battaglia è impari!Si cerca di dare più informazioni possibili,l'unico programma che mi sembra imparziale,almeno spero è "L'ultima parola", condotto da Paragone,lì almeno.si è parlato di Bildelberg e di Goldman e Sachs!Solo lì,si sono sentiti nominare,questi due! Non so se le persone, sono state molte a seguire quella trasmissione!Comunque sta di fatto,che è dura emergere e far sentire le proprie ragioni,c'è la volontà di cancellare M5S,in tutti i modi!Solo il Popolo,può sorreggere questo Movimento,giovane,diverso (per fortuna!),mi auguro che vinca l'onestà e la forza della verità!Una felice vita a tutti gli onesti! Paolo buon.
  • marco 4 anni fa
    Caro Beppe, c'e' una grande moltitudine di persone che non ha accesso al PC pensano come i giornalisti buggiardi scrivono. Purtroppo questo fatto non fà che accrescere il loro disappunto. Ti chiedo di fare in modo di far arrivare il nostro messaggio in maniera diversa. Posso garantirti che con qualunque persona parlo dopo chè gli espongo come sono i fatti realmente, mi seguono nella speranza del movimento. L'unico giornalista che ritengo giusto nel suo modo di affrontare gli argomenti è MARCO TRAVAGLIO. Rifletti Beppe. Forse non leggerai questa mia. Ma siamo in tanti chè vogliamo un cambiamento e l'unica speranza è un M5S PULITO SENZA TRADITORI. MARCO
  • Adriano Candali 4 anni fa
    https://www.facebook.com/rispettoedignita Con la presente pagina chiediamo a Beppe Grillo di avviare una task force di denuncia sistematica per tutti coloro che inventano notizie false, insultano, e truffano letteralmente i cittadini con -servizi giornalistici -programmi televisivi -articoli di giornale E' in atto una scientifica demonizzazione mediatica del movimento 5 Stelle che è stata pianificata dalle forze economiche, le quali controllano tutti i maggiori giornali, la Rai, tramite i Partiti, e le maggiori TV nazionali tramite Mediaset e Berlusconi. Si è creato con centinaia di servizi al giorno un Movimento 5 Stelle finto, da mostrare agli italiani al posto di quello vero, usando tutte le metodologie più avanzate della persuasione commerciale, scienza di raffinatissima efficacia, che rende reale una realtà distorta. Centinaia di persone, per salvare il posto di lavoro, partecipano a questo autentico linciaggio mediatico, che ha spostato l'attenzione degli italiani dai reali problemi al finto Movimento 5 Stelle, diventato grazie alla lavoro sporco di diffusione continua di menzogne, la causa di tutti i problemi italiani. Per un dovere di civiltà e di giustizia riteniamo che trovandoci tutti sotto la Costituzione italiana che ci tutela sia giunto il momento di porre fine a questa vergogna! Chiediamo quindi a Beppe Grillo di istituire una task force che quotidianamente denunci alla magistratura italiana i responsabili delle menzogne, nelle figure dei firmatari dello scritto e dell'editore che lo ha reso pubblico. Ai ritmi di oggi dovrebbero avviarsi circa trenta/quaranta procedimenti al giorno. Chiediamo altresì che la task force visioni l'arretrato di carta stampata e televisioni pubbliche e private dal giorno successivo alle elezioni politiche del Febbraio 2013, per denunciare alla magistratura ogni insulto e ogni trattamento impari subito dal Movimento 5 Stelle. Oggi il problema dei mass media è il problema numero uno e occorre risolverlo!
  • alessandro fossati Utente certificato 4 anni fa
    Datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi” Mayer Amschel Rothschild (attualmente la sua discendenza controlla la FED). Le banche sono private,quindi anche se il M5S fosse al posto di PD/PDL,non potrebbe fare niente.I Rothschild sono uno dei nemici reali(anche se invisibili)dell'Italia e del mondo.
    • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
      Non è vero quello che dici. Basta a contraddirti un solo dato di fatto: La Cina emette direttamente la sua moneta – senza delegare alle banche la sua sovranità monetaria. E aggiungo. L’Italia non ha ceduto la sua sovranità monetaria alla BCE o all’eurozona che dir si voglia. La ragione è semplice e scontata: la sovranità è del popolo italiano e il popolo italiano non vi mai rinunciato. Se non sei d’accordo chiediti come e quando il popolo italiano vi ha rinunciato. Ma , prima di risponderti, chiedi al primo che incontri per via come, quando e a chi lui e noi abbiamo ceduto la nostra sovranità. L’euro è una truffa delle banche, una grande truffa o meglio è un crimine contro la società italiana. Se ne vuoi sapere dippiù cerca in internet gli argomenti Signoraggio Bancario primario e secondario ed anche Debito Pubblico Italiano che è salito a duemila e quaranta miliardi circa. Si scrive 2.040. 000.000.000 al quale sono da aggiungere i copponi delle regioni, delle grandi e piccole città e di tutti gli altri enti ed altro ancora. E’ un cappio che si va stringendo sempre dippiù al collo nostro e delle generazioni a venire ( figli, nipoti). I mezzi di informazione che ci tengono all’oscuro, violando ogni giorno la costituzione italiana, nella parte in cui tratta del diritto di informazione, sono i maggiori responsabili della nostra “ignoranza”, e per questo sono i servitori delle banche. Spetta a te trarre le conseguenze. Pensa che hai poco tempo. Quel cappio si stringe sempre più inesorabilmente.
    • Gian Paolo 4 anni fa
      I Rothschild sono uno dei nemici dell'umanità. Ma chi l'ha detto che il MoVimento non possa far niente? Un governo con gli attributi può far tutto, a cominciare dal riprendersi la sovranità monetaria.
  • antonio.chichierchia 4 anni fa
    Mumble mumble.. ad Ottobre ci saranno le elezioni, se avranno cambiato la legge elettorale gli attuali Onorevoli Grillini avranno davanti a sè il baratro:ovvero ritornano ad essere persone normali, vedranno svanire quella cifra favolosa sulle buste paga : 20.000 euro al mese ....., mamma mia, chi l'ha mai visti? E allora? visto l'andamento che hanno avuto le amministrative meglio buttarsi subito con PD che li aspetta a braccia aperte per tornare a fare i discorsi come a Ballarò (Lombata docet) e tenersi per cinque anni il malloppo.Poi, magari, qualcuno mostrerà anche della stoffa e verrà rieletto e rieletto e rieletto... alla faccia dei due mandati. Del resto chi non è grillino a vent'anni non ha cuore, chi lo è a 40 non ha testa (una volta si diceva così del Partito Comunista Italiano, sì, quello che si è battuto davvero per la povera gente). Grazie comunque Grillo per averci fatto sognare... erano tanti anni che non ci succedeva più... Andreotti, Fanfani, De Mita, De Mita, andreotti, fanfani...
  • Maurizio Pistone Utente certificato 4 anni fa
    Piove governo ladro
  • ***** controinform ***** 4 anni fa
    Quando mai la stampa è stata libera, i giornalisti indipendenti? Soltanto nella fantasia popolare alimentata ad arte da film di propaganda. Watergate. "Coraggioso giornalista prevale sul presidente degli Usa". Scappa da ridere. Lì c'erano delle lobbies potentissime, praticamente una cosca contro un'altra. Da sempre i divulgatori di informazione sono al soldo del potere. La storia ufficiale, quella che studiamo a scuola, è semplicemente propaganda delle potenze vincitrici. È un insieme di menzogne, miste a incredibili omissioni e ad enfatizzazione di quei fatti che si vuole far prevalere sugli altri. Pensate soltanto alle bombe atomiche sganciate su una popolazione inerme di donne, vecchi e bambini! Un fatto così abnorme, unico (finora) nella storia dell'umanità, la più grande strage di esseri umani in un sol colpo, conseguenze leucemiche ancora in atto, tutto passato in sordina, rimosso dalle menti e calato nell'oblio. Grandi storici! Complimenti! Se, per assurdo, quelle bombe fossero state lanciate da Hitler, immaginate voi quanti documentari, quanti pellegrinaggi, quanti giorni della memoria, quante migliaia di film, di dibattiti televisivi, di scolaresche in gita culturale, quanti premi oscar e quanti di noi, ignari di essere usati come pupazzi, arriverebbero a odiare fin nelle viscere quell'assassino giunto a dare un ordine così contrario alla civiltà. Ma essendo stati i "buoni" a farlo, allora i solerti pennivendoli di regime, si sono prodigati nel cancellare, minimizzare, anestetizzare le nostre menti. In fondo, sono pagati per quello. Proprio come i giornalisti di cui ci meravigliamo tanto. Non esiste libertà di stampa. A noi ci danno tutti addosso perché facciamo paura (in prospettiva). Quando cominceranno ad avere veramente paura, perché prenderemo una valanga di voti, allora, come per incanto, inizieranno a corteggiarci. Vecchie meretrici!
  • Marco B. 4 anni fa
    Riporto qui uno stralcio della intervista fatta dalla stampa il giorno 15/06/2005 alla deputata cittadina Paola Pinna (Stampa) Immaginava un cammino comune col Pd? (Paola Pinna )«Immaginavo un confronto con altre forze per portare nel Palazzo il nostro modo di vedere la politica, lo stimolo alla partecipazione, la consapevolezza dei cittadini informati. Dovevamo essere un virus buono, costruttivo». CARISSIMA PAOLA PINNA TI RICORDO CHE SEI STATA VOTATA DA NOI CITTADINI ITALIANI PERCHE DOVEVI ANDARE IN PARLAMENTO INSIEME AGLI ALTRI DEPUTATI DEL M5S PER CACCIARE TUTTI A CASA I DELINQUENTI DEL PDmenoL E PDL E ALTRI, CHE I 20 ANNI E PIU' NON HANNO FATTO NULLA PER PORTARE BENESSERE IN QUESTA NAZIONE HANNO SEMPRE PENSATO I LORO INTERESSI E LA LORO POLTRONA !! QUINDI NON SI PUO' DISCUTERE E CONFRONTARSI CON QUESTE PERSONE MALAVITOSE DALL'APPARENZA BUONA DAVANTI, SEMBRANO BUONE PERSONE, MA DAVANTI LE LORO FACCIE HANNO UNA MASCHERA,SONO BUGIARDI FALSI!! PERCIO'TUTTI QUESTI MALAVITOSI DEVENO ASSOLUTAMENTE ANDARE A CASA!!! IL COVERNO LETTA CON IL SUO DECRETO NON PORTERA'NIENTE DI BUONO ALLA POPOLAZIONE!! LA GENTE CONTINUERA' AD ESSERE SEMPRE SENZA LAVORO E MORIRE DI FAME PORTANDOLI DI PIU'ALLA DISPERAZIONE!!!QUESTI MALAVITOSI NON GLI INTERESSA IL PROGRAMMA DEL M5S CHE COME 1 PUNTO E' IL REDDITO DI CITTADINANZA PER I CITTADINI SENZA LAVORO COSICCHE'ABBIANO MOMENTANIAMENTE UNA VITA DIGNITOSA!! VOI DEPUTATI DEL M5S DOVETE ESSERE COMPATTI E COMBATTERE QUESTO NEMICO MALAVITOSO CHE CERCA IN TUTTI DI TUTTI MODI DI OSTACOLARVI E DISTRUGGERVI POICHE'TIENE ANCHE IL POTERE DELL'INFORMAZIONE, QUINDI NON DOVETE CADERE NELLE LORO TRAPPOLE !!!
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Che scoperta!
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    sono felice della smentita dei senatori, anche perchè tra di loro c'è Serenella Fucksia, mia corregionale che stimo!!))) uniti ragazzi!! noi ci siamo e vi sosteniamo!!!