In Europa per l'Italia

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Per una nuova Comunità Europea
(10:00)
ineuropaperitalia.jpg

A maggio ci saranno le elezioni europee, di fatto sono diventate elezioni nazionali. Non è un mistero che i governi vengono fatti e disfatti a Bruxelles e nelle stanze della BCE. E' successo per la Grecia, per il Portogallo e succede in Italia da Rigor Montis in poi. Tre governi italiani sono stati decisi dalla UE con il beneplacito di Napolitano. Il Parlamento italiano, gli elettori italiani hanno ormai solo una funzione simbolica. Servono come facciata democratica. Bisogna andare in Europa per cambiare l'Italia. I nostri cosiddetti "premier" sono diventati servi dei poteri finanziari e di logiche economiche decise altrove. Le loro "missioni" in Europa a incontrare Hollande o la Merkel con il bacio consueto della pantofola hanno come unico obiettivo quello di legittimarli agli occhi dell'opinione pubblica italiana. Il M5S è visto come un pericolo pubblico da questa Europa che fa di tutto per emarginarlo, minimizzarlo, ignorarlo. Ne ha ben ragione. Se il M5S avrà una forte affermazione elettorale ed entrerà nel Parlamento europeo con 20/30 eurodeputati gli attuali equilibri salteranno. Il M5S non è Eurosì o Eurono. Il M5S vuole il ritorno ai principi di solidarietà e di comunità. L'Europa si chiamava Comunità Europea, oggi si è trasformata in Unione Europea. Il M5S vuole un'Europa solidale o nessuna Europa. Il M5S porrà delle condizioni, tra queste l'eliminazione immediata del Fiscal Compact che impone un taglio di 50 miliardi all'anno per un ventennio alla nostra finanza pubblica per rientrare nei parametri di Maastricht. Una misura che ci ridurrebbe in miseria e ci consegnerebbe alla Troika con la sottrazione di ogni politica economica, Altra condizione l'emissione di eurobond, di titoli pubblici europei garantiti a livello centrale per evitare che l'Italia finisca rapidamente come la Grecia. Se la UE rifiuterà queste richieste è obbligatorio uscire dall'euro, non c'è scelta, il M5S farà un referendum per ritornare alla lira e per riprenderci la nostra sovranità monetaria. In Europa per l'Italia. Il voto europeo è anche un voto nazionale. Se il M5S si affermasse come primo gruppo politico, Napolitano non potrebbe più tirare a campare con i suoi giochi di Palazzo, dovrebbe sciogliere le Camere e indire nuove elezioni. In alto i cuori!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • damiano avanzato 3 anni fa
    Elezioni europee: conoscere l'inglese è necessario. Alcuni anni fa il ministero dell'agricoltura mandava tecnici che non conoscevano l'inglese. Ne conobbi uno che alla mia domanda circa il criterio da lui adottato per esprimere la sua opinione mi disse: basta stare zitti e al momento del voto associarsi alla maggioranza. Le quote latte sottostimate per l'Italia sono nate in questo modo, perché Olanda e Germania fecero la maggioranza a loro favore. Anni dopo partecipai ad una riunione a Ginevra sulla standardizzazione della frutta secca. Il delegato americano proponeva che tutti i pistacchi fossero uguali. Lo scopo era quello di consentire al loro pistacchio a pasta gialla di avere gli stessi diritti commerciali del più costoso pistacchio a pasta verde siciliano. Misi il mio veto e ancora oggi esiste la distinzione tra pistacchio a pasta verde e gialla. Domanda: se non avessi avuto la conoscenza dell'inglese, mi sarei dovuto schierare ignorantemente alla proposta americana. Conoscendo la lingua, mi sono alleato con il rappresentante turco e la proposta americana è stata cassata. Nel Parlamento Europeo si va con in tasca più lingue per argomentare sull'abolizione dell'euro, sulla difesa delle tradizioni e della nostra nazione.
  • Anonio Leone Utente certificato 3 anni fa
    A PROPOSITO DI assicurazione RCA: NO, scusate ma anche Voi 5stelle avete poca informazione e minima informazione, infatti siete in linea con gli Assicuratori che hanno costruito, a loro esclusivo loro favore, il bonus malus, proprio per premiare i virtuosi: l'assicurazione deve essere un FATTO MUTUALISTICO, tutti debbono pagare un'unica tariffa su tutto il territorio, senza SPEREQUAZIONI e senza Discriminazioni (al limite del razzismo), così si migliora il servizio e la tariffa uguale sarebbe sopportabile e sarebbe proporzionalmente più equilibrata e senza la solita scusante della truffa (quella degli Assicuratori, che ha portato alla bancarotta circa 60 Imprese é costata oltre cento miliardi di euro: INFORMATEVI e formatevi), che incide per il "solo (pur da legalmente combattere e non strumentalmente e pro-domo LORO)" 3% SI 3percento. SALUTI Antonio Leone da cognizioni assicurative,
  • vincenzo nobile 3 anni fa
    Caro Grillo, io ho votato per il tuo gruppo e probabilmente continuerò a votarlo, ma vorrei sapere perchè continui sempre a dire che non accetterai mai un alleanza con nessuno, io vorrei che voi comandaste, ma se non si raggiunge una soglia del 51% come si può, non dovete stare più all'opposizione ma comandare e dirigere quest'Italia. Se non sbaglio, mi pare che da Mentana sull'Europa potresti valutare qualche alleanza. Mi sbaglio? A presto Vincenzo
  • enrico 3 anni fa
    Ho letto e mi ci ritrovo in pieno: In Italia due sono le cose: o evadi o ti fai mantenere dallo Stato. Se crei ricchezza, se hai una proprietà, se fai impresa, se lavori, se hai una casa, una macchina, persino uno schermo, un impianto fotovoltaico, dei risparmi, azioni in borsa.....qualsiasi cosa faccia di te un uomo attivo e che si da da fare SEI COSTRETTO A PAGARE E A DIVIDERE LA TUA "RICCHEZZA" CON LO STATO! A fronte di cosa? SERVIZI! Servizi inefficienti ed inutili: se ti ammali ricorri alla clinica privata, perché in quella pubblica è un terno a lotto, se fai studiare i tuoi figli li mandi alle scuole privata, infrastrutture e ambiente lasciamo perdere, persino per la tv sei costretto ad andare sul privato, perché la RAI è scandalosa. Facciamo una cosa: Stato, noi non paghiamo più le tasse e tu non ci dare più servizi, perchè con l'illusione post democristiana-comunista dello stato sociale ci AVETE ROVINATO e CI CONTINUERETE AD AMMAZZARE! E se proprio dobbiamo pagare, voglio pagare una volta sola ONNICOMPRENSIVA!
  • luciano n. Utente certificato 3 anni fa
    LE FORZE ANTIEURO STANNO SPACCANDO IL CULO AI PASSERETTI, AUMENTANDO DI GIORNO IN GIORNO ! CHI PERDERA' PER UNA ENNESIMA VOLTA IL TRENO ?
  • luciano n. Utente certificato 3 anni fa
    VI STATE SPORCANDO DI CACCA! SIETE STATI CONTAGIATI DA RENZIE SU " CAMBIAMO L'EUROPA" ! NON VI E NIENTE DA "CAMBIARE " MA TUTTO DA ELIMINARE ! RIPRENDENDOCI LA NOSTRA SOVRANITA' ...TUTTO IL RESTO E FUFFA ! CONTINUANDO CON STE TARANTELLE SARETE RIDOTTI A "NE RESTERA UNO SOLO " !
  • luciano n. Utente certificato 3 anni fa
    NON CAPISCO ! EUROPA PER L'ITALIA? QUALE EUROPA ? ESISTE SOLO UNA BANCA PEIVATA CHE PRESTA DENARO CON INTERESSI AGLI STATI CHE HANNO PERSO LA LORO INDIPENDENZA E SOVRANITA'.LORO DETTANO LE POLITICHE E CONTROLLANO I LORO BURATTINI POLITICI PER ESEGUIRE LE LORO DISTRUTTIVE SPECULAZIONI ! DIETRO VI E SOLO IL VUOTO E LA DISTRUZIONE ! E VOI VORRESTE DARE SPAGO A CODESTO SISTEMA ? E TUTTO DA ANNICHILIARE ! PERCIO' FERMATE TUTTO E INIZIAMO LA FASE DEL REFERENDUM FUORI DALL'EURO - CHE VERRA' SEGUITO DA MOLTE ALTRE NAZIONI !
  • luciano n. Utente certificato 3 anni fa
    PER COME STANNO ANDANDO LE COSE, COSA SUCCEDE SE IL M5S, NON SI AFFERMA ALLE EUROPEE ? TUTTO CONTINUA COME PRIMA, LE BANCHE E I BANCHIERI DECIDERANNO (COME PRIMA) DI METTERCI ALLA FAME..E RESTEREMO IN QUESTA SITUAZIONE DI BEBITO IN ETERNO. SI DICE CHE SE VINCE IL MOV.5S ALLE EUROPEE , HANNO PRONTO UN PIANO PER FAR SALTARE LO SPREAD AI MASSIMI 7/8 % PER METTERE L'ITALIA NELLA MERDA COMPLETA ! ALLORA NON RIMANE CHE LA RIVOLUZIONE A MANO ARMATA !
  • luciano n. Utente certificato 3 anni fa
    CARO GRILLO, PRIMA DI DECIDERE A CHI DOBBIAMO VOTARE ALLE EUROPEE, VORREI SAPERE BEN CHIARO SE SIAMO PRO O CONTRO L'EURO. QUALI POLITICHE VOLETE PORTARE AVANTI....SE CONTRO EURO CHE SENSO HANNO I VOTI ALLE EUROPEE ? SI ESCE E BASTA ...DECISO CON REFERENDUM POPOLARE E MAGGIORITARIO..
  • LUISA SERENA 3 anni fa
    CIAO BEPPE,SONO LETTERALMENTE DISPERATA ...HO UN FIGLIO DISABILE A CARICO ED IO STESSA PERCEPISCO UNA PENSIONE DI289 EURO MENSILI,PAGO L'AFFITTO.iL MIO EX MARITO E' PRATICAMENTE LATITANTE ED IO NN CE LA FACCIO PIU'.5 ANNI FA' HO AVUTO LA FORTUNA DI INCONTRARE UNA PERSONA FANTASTICA,VIGILE URBANO,MA PURTROPPO X LA SUA ONESTA' ED ORGOGLIO DI INDOSSARE LA DIVISA E' INCAPPATO IN QUALCOSA DI VERAMENTE GROSSO,COINVOLTI PERSONAGGI DELLA PERUGIA BENE,AGENTI DI POLIZIA GIUDIZIARIA,PENITENZIARIA E FORZE DELL'ORDINE DI OGNI ORDINE E GRADO.LUI NEL SUO PICCOLO E' STATO TRAVOLTO DAGLI EVENTI,INIZIATI 12 ANNI FA' E CONCLUSOSI IL 12 MARZO 2014 IN CASSAZIONE CON OVVIA E SCONTATA CONDANNA......DOMANI SI COSTITUIRA' PRESSO IL CARCERE DI SPOLETO CONTINUANDO A DICHIARARSI INNOCENTE E D IO ,LA FAMIGLIA E GLI AVVOCATI CONTINUEREMO A CERCARE QUELLA PROVA CHE CI OCCORRE X FAR RIAPRIRE IL PROCESSO....MA NOI NN SIAMO RICCHI,ABBIAMO FINITO OGNI CENTESIMO,SIAMO RICORSI ANCHE A DEI PRESTITI MA ORA NN CE LA FACCIAMO PIU'.....IO VOGLIO CHE IL MIO COMPAGNO VENGA RIABILITATO,XKE' NULLA HA FATTO....X LUI ,X I SUOI FIGLI,X MIO FIGLIO CHE LO CONSIDERA UN PADRE,X SUO PADRE CHE HA 82 ANNI.....TI PREGO AIUTACI,FACCIAMO VEDERE ANCORA UNA VOLTA QUANTO LA NOSTRA GIUSTIZIA E' SPOECA E CORROTTA......TI PREGO,IO NN CE LA FACCIO PIU',HO CONTINUI ATTACCHI DI PANICO,CRISI D'ANSIA E QUANT'ALTRO....IO NON HO PIU' NULLA DA PERDERE E SONO DISPOSTA A FARE QUALUNQUE COSA....VUYOI DARMI UNA MANO ANCHE TU???????
  • Paola O. Utente certificato 3 anni fa
    scusate non sono in argomento ma volevo solo dire al sig. moretti se vuoi andartene vattene pure nessuno sentira' la tua mancanza penso che in italia giovani preparati a prendere il tuo posto per meno di 300.000,00 mila euro c'e' ne siano tanti sai . E' ora di finire di strapagare gentaglia che quando se ne va dall'azienda dove ha operato lascia buchi milionari.
  • pinella astorina 3 anni fa
    se si vuole battere il pd alle europee bisogna pubblicizzare al massimo, anhe con volantinaggio la pensione truffaldina che Renzi si è preparato. Pubblicizzarla anche con il volantinaggio, visto che gli italiani leggono poco i giornali e in pochi guardano alcuni programmi tv. La gente, tutti si indignano nell'apprendere che anche Renzi è un "grande furbo"
  • toto r. Utente certificato 3 anni fa
    Sì, sì, come no...voi parlate parlate, fate i finti nazionalisti e la gente ci casca. Poi però c'è stato da votare sulla bossi-fini e voi avete votato per l'abolizione. Avete fregato un mucchio di italiani che adesso non vi ridaranno il voto. Abbiamo l'invasione, in due giorni sono arrivati migliaia di migranti alloggiati in alberghi, come se qua non ci fosse la gente ITALIANA senza casa e lavoro, CAZZO. Questa gente accolta da tutti, pure la chiesa, che era meglio quando faceva le crociate e invece adesso va bene, ma sì, venite tutti, vi sostituiamo le chiese con le moschee...c'è l'acoglienza, perbacco, poi fa niente se abbiamo già i bei nosri problemi.E nessuno che dice niente. E voi siete parte del sistema, AVETE VOTATO PER L'IMMIGRAZIONE, siete servi dell'Europa e del sistema pure voi. Non solo non sono più clandestini, ma anche quelli che sono qua senza lavoro adesso CE LI TENIAMO e li foraggiamo con il nostro be welfare. Bello, bel regalo veramente soprattutto per le future generazioni che non si sa nemmeno se ce l'avranno, scuola e sanità.Quindi piantatela di dire che voi siete i diversi perchè avete dimostrato che non è così, la "rete" ha votato un qualcosa che la gente non voleva e questo ce lo ricordiamo, ce lo siamo legati al dito in parecchi. Ci serve un partito che dica le cose come stanno, siamo stufi di politically correct, qua mancano le ambulanze e i posti letto per noi e li impieghiamo per il mondo di finti disperati che arriva (sentivo le interviste di questi qua, tutti invitati da parenti e amici che sono già qua e che gli dicono di partire. E certo!!!!) Voi avete votato per l'abolizione del reato di clandestinità, un dettame europeo. Non siete credibili più, su tutto il resto.
  • domenico pasquariello Utente certificato 3 anni fa
    Europa alcune riflessioni. In una mondo dove le economie emergenti (Cina, India, Pakistan, e i paesi orientali) avanzano impetuosi senza scrupoli e remore, assistiamo ad una invasione economica verso altri paesi in particolare in Africa. L'Africa è diventato il continente da sfruttare a discapito delle popolazioni locali. In Europa, promotore della globalizzazione e dello sfruttamento della forza lavoro dei paesi del terzo mondo stiamo assistendo a una nivazione commerciale dai paesi emergenti. Io credo che mai come adesso l'Europa deve essere compatta per fermare questa invasione commerciale. La compattezza deve essere condivisa da tutti i paesi con nuove regole e condizioni. Pertanto rivedere il modo di convivere degli stati che compongono l'Europa. Avere un Europa forte autonoma e commercialmente autosufficiente nel loro interno per affrontare i paesi emergenti. L'Europa cosi come è adesso ha dei problemi sicuramente, ma non ha decisamente responsabilità se in Italia la corruzione e da primato, l'ovazione fiscale e cosa normale (qui ci sarebbe da chiedersi il motivo), il debito pubblico è alle stelle, le opere inutili abbondano, l'informatizzazione è scarsa, la scuola un disastro, la giustizia non adeguata, le infrastrutture molto scarse e via dicendo. Andare in Europa con idee chiare e realizzabili per essere credibili questo è lo scopo del M5S . Grillo ha affermato a Milano che andrà dalla Merce a parlare direttamente. Bene diamogli questa opportunità. Vinciamo le elezioni Europee per rinegoziare il tutto e cambiare dall'Italia dall'Europa.
  • Giuseppe Melone (thinking-melon) Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, non posso che concordare sulle tue amalisi critiche circa un progetto europeo da sempre molto piu' voluto nei toni che non nei fatti, ed oggi da rilanciare a tutto tondo . L'idea originaria e condivisibile di un moto di autentico federalismo europeo, nel senso vero dell'etimo "phoedus" e cioe' di patto che unisce, avrebbe dovuto poggiare sulla premessa di una preventiva conquista di condizioni omogenee di sviluppo prima all'interno dei singoli Stati, per poter poi immaginare un processo di generale aggregazione di soggetti distinti e diversi, in un unicum a forte valore aggiunto europeo. Tutto cio' non e' stato, ed oggi e' necessario essere in quel consesso, per rivendicare le ragioni autentiche di un progetto modernamente europeista, e per dire fortemente le nostre idee ed innescare un processo neo-sorgivo e virtuoso, con forti valenze simboliche ed etico morali, come il movimento sta gia' facendo all'interno del Paese, a valere per le generazioni a venire, cui va assicurato una ipotesi di possibile futuro . Moltissime delle cose che sono accadute da un anno a questa parte non sarebbero mai state realizzate - in termini di battaglie ideologiche e di principio, di messe in discussione del sistema, e sopratutto, di spinta verso una maggiore responsabilizzazione e trasparenza della cosa pubblica - senza il pungolo virtuoso del movimento ! Le scelte autonomiste e speso di chiusura al dialogo hanno peraltro connotato una singolarita' dell'agire che premia la coerenza con i principi ispiratori del movimento, che possono rimanere validi solo se saldamente ancorati alla terzieta' e tetragonica ortodossia che li aveva ispirati . Occorre dunque impegnarsi, per la scena europea, con serieta' di intenti, e stakanovistica voglia di fare, per il bene comune del nostro Paese ; ma per farlo necessitano profili di soggetti con forte background professionale e di esperienze di vita e di lavoro . Che le scelte possano cadere sui migliori !
  • Cristiano Streppa Utente certificato 3 anni fa
    Alle europee io non vi rivoto manco sotto tortura. https://www.youtube.com/watch?v=A9wzv4s6zmo
    • oriana f. Utente certificato 3 anni fa
      e chi te lo chiede ? sei libero
  • C A. Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, cosa ne pensi del movimento "L'altra Europa con Tsipras"? Credo che abbia diversi punti in comune con il M5S: forse sarebbe il caso di parlarci, e -se a loro sta bene- vedere se si possono fare delle battaglie insieme sulle idee condivise. Mia nonna diceva sempre che "una noce in un sacco non fa rumore", per cui il M5S da solo, e il movimento Tsipras da solo, magari li mettono in difficoltà; ma insieme, potrebbero anche tirar fuori qualcosa d'interessante, ed essere veramente una forza che può far nascere finalmente l'Europa che vogliamo!
  • vito 3 anni fa
    ahahah è uno spasso leggere i commenti della gang del blog. Anche se andate in Europa cosa credete di fare? salire sul tetto di Strasburgo? illusi
    • Matteo G. Utente certificato 3 anni fa
      A me piacerebbe che si lavorasse per un'Europa più democratica e meno "banco-cratica".
  • pako anelli (bazardellevante) Utente certificato 3 anni fa
    Voterò ancora m5s. Come l ultima volta, emozionato come un ragazzino al primo bacio, con nel cuore una speranza.....cambiare le cose con la mia opinione... ho visto troppi partiti uguali, ho visto troppi governi uguali.....e le cose invece di migliorare sono precipitate sempre piu. Non riusciamo a vivere dignitosamente neanche facendo due lavori, fare impresa è improponibile, pressione fiscale, tasse nuove, rapine, la pensione è un insulto alla dignità e le strutture sono fatiscenti.....l informazione non esiste.. le tv i giornali sono davvero uno schifo........ ho davvero ancora la speranza che con il mio voto posso cambiare tutto questo. ...non credo piu alle promesse, credo in una politica al sevizio della gente, che ascolta le persone. Ma è cosi difficile per alcuni rendersi conto del marciume che c è in questa classe politica? Orellana è la dimostrazione di come gli interessi personali dei politici ormai è in primo piano, per dirla alla Razzi...fatevi i caxzi vostri..basta che ha preso il vitalizio....la gente gia muore di fame e noi continuiamo a campare sti porci.... forza ragazzi del m5s cela faremo.......andremo in europa e ripristineremo la cara vecchia lira ...ma davvero si puo fare? I have a dream...
  • emanuele mura Utente certificato 3 anni fa
    Bene sono stato pubblicato....devo purtroppo dire che ho sentito da poco renzi che parlava del libro di dalema..quello per me è veramente pericoloso...speriamo che il m5s vinca l'Eurepee..se no la vedo brutta molta brutta...
  • emanuele mura Utente certificato 3 anni fa
    Ho mandato un commento sulla chiesa commentando lo shifo che fa e ho notato con molta sorpresa che per ben due volte nn è stato pubblicato...pertanto mi chiedo se anche li chi filtra i commenti nel blog lavori in simbiosi col vaticano..i cosi detti obiettori di coscienza...dico questo perchè in questo paese al peggio nn c'è mai fine...
  • claudio spagnolo Utente certificato 3 anni fa
    Commentare cosa sia oggi l' Europa è una impresa , il nostro problema è che siamo un popolo molto eterogeneo afflitto da campanilismi, invidie ,disorganizzazione , corruzione ecc. L' invito che rivolgo è per le persone che non hanno santi in paradiso, persone che sono nauseate da politici, che ricordiamo sempre sono l' espressione della societa', incompetenti, furbi, che non hanno sensibilità e ricordatevi sempre che il profitto è il dio vivente. Bisogna migliorare la qualità della vita e fottiamocene dell europa
  • alessandro m. Utente certificato 3 anni fa
    tutto condivisibile.... quando ci si potrà candidare come portavoce al Parlamento Europeo? saluti
  • fufu 3 anni fa
    Chi crede in Europa sara deluso. Come si vede da questo post sara anche deluso del M5S, che peccato. Saluti dalla Germania
  • Marco Stefano 3 anni fa
    Cari amici M5S in tutta Italia, bisogna vincere le europee di maggio 2014 per ripristinare il senso e la logica del popolo unito,il bene comune, le scelte economiche condivise da tutti, la solidarietà dei popoli europei, il libero commercio senza tasse e burocrazia, diritti bancari uguali ovunque, abolizione vincoli e trattati,...., contro i burocrati, le lobby, i poteri nascosti, gli interessi dei più forti...... Paola(CS) lì 18marzo2014 Salve a tutti da MARCO STEFANO.
  • King Tut Utente certificato 3 anni fa
    CHI SI ACCONTENTA GODE. Intanto all'ebetino fiorentino il P.M. Merkel ha detto in sostanza, dandogli un pò di guazza (come si dice a Roma):" sei bravo, hai promesso grandi cose, però torna dopo che le hai fatte ". I compiti a casa sono restati ed il rottamatore, che voleva rottamare anche l'UE, è tornato con un pugno di mosche. Adesso i piddini si vanteranno di un gran successo, come quando Letta ottenne l'elemosina dagli emiri arabi.
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    PERCHE’ RIVOTERO’ M5S. Rivoterò convintamente M5S perché - al di là delle questioni disciplinari che trovo eccessive (una rigidità da ordine religioso) - ne condivido istanze e programmi sia al livello europeo e sia al livello nazionale. Rivoterò convintamente M5S perché sto apprezzando sempre più l'ottimo lavoro che i “ragazzi” stanno svolgendo in Parlamento e fuori; uomini e donne incontaminati dal Potere che interpretano nel più alto dei modi i rispettivi ruoli. Rivoterò convintamente M5S affinché venga restituita la speranza agli italiani, affinché il futuro non rappresenti più un incubo per uomini e donne di tutte le età. Rivoterò convintamente M5S affinché imbonitori, disonesti e gentaglia sfusa e a pacchetti vengano espulsi dalla politica. Rivoterò convintamente M5S perché sono sempre più disgustato dai “nuovi” che interpretano la politica alla vecchia maniera. Rivoterò M5S perché trovo vomitevoli quanti abbracciando le bandiere del cattolicesimo sociale e del socialismo nelle diverse interpretazioni si sono arricchiti e hanno fatto carriera gabbando i rispettivi elettori. Rivoterò convintamente M5S affinché l’Italia e l’Europa vengano investite da possenti ventate di aria pura. Vi ho convinto? Se sì, preparatevi a fare come farò io. Ps. Dalla vomitevole marmellata di carrieristi politici va tenuto fuori Paolo Ferrero, il segretario di Rifondazione comunista. Ex ministro ed ex parlamentare (si dimise dalla Camera quando fu chiamato al governo) oggi sbarca il lunario con due pensioni che gli assicurano un reddito complessivo mensile inferiore a 2mila euro. Chapeau!
  • red tiger 3 anni fa
    Dobbiamo distruggere un sistema malato e ricostruire uno sano solo così potremo rinascere. Rincocciare un vaso rotto non serve. Guardate come ci hanno ridotto i nostri politici: ad emigrare per cercar lavoro, ad ucciderci, a trovar cibo nella spazzatura.......ad esser derisi all' estero. Hanno fatto fallire l' Italia, un' Italia che ci invidiavano tutti. I nostri preziosi marchi svenduti, i nostri lavoratori ed imprese delocalizzate all' estero. Fa rabbia tutto ciò, molta rabbia...... Per inadeguatezza, per latrocinio questi soggetti tutti imputabili dal primo all' ultimo, tutti condannabili alla pena massima dell' esecuzione, ci hanno condotto sul baratro sfruttando, approfittandosi del cittadino medio/basso e continuando a proteggere gli interessi dei massoni-lobbisti amici. Dal Prodi al Monti amico dei banchieri alla Fornero, dal Berlusconi al Letta ed ora Renzi ma non dimentichiamoci anche di chi muovendosi sotto altra veste ha creato danni come Napolitano. A guardarli bene fanno talmente pena che vien voglia di risparmiarli. Infatti è il sistema che va ucciso. E' quello che produce mostri. Il sistema dei partiti e di un parlamento dove il cittadino non è parte attiva ma succube.
  • Lorenzo M. Utente certificato 3 anni fa
    Su tutte le riforme della categoria "popolari"­ che Renzi annuncia in continuazione per improbabili date future (taglio dell'IRPEF, aumenti in busta paga, sussidio di disoccupazione, pagamenti debiti della PA, ripensamento dell'acquisto degli F35 da loro stessi votato...) in Parlamento non c'è niente. Su quelle invece assai meno annunciate (rispetto dei vincoli della UE, Fiscal Compact, aumento TASI, rincaro benzina, precarizzazione lavoro, voto contro la legge sul conflitto di interessi, tagli alle forza dell'ordine...) vi sono fior di decreti legge e voti già effettuati.
  • Silvia C. 3 anni fa
    buonasera, riguardo ai candidati per le europee non se ne sa niente, almeno io, non vorrei aspettare troppo per "conoscere" queste persone ,e come funzionerà ? ci saranno delle parlamentarie anche per loro ? dovranno impegnarsi a rendicontare tutto e/o a restituire pearte dello stipendio ? ci sono cose più importanti dei soldi, ma tanto per sapere .... All'epoca del V day si era parlato di dare la parte rimanente delle donazioni per l'evento allo "Staf" che si sarebbe occupato delle elezioni europee , ma come è andata a finire ? Insomma voglio dire che preferirei avere maggiori informazioni su questo importante appuntamento che ci aspetta . Grazie ps: vorrei chiedere una cosa ma spero che Grillo non si offenda riguardo al suo tour di spettacoli che partirà in Aprile, non era meglio aspettare dopo le elezioni europee e farlo da giugno in poi, senza sovrapporlo alla campagna elettorale ? per carità Grillo è liberissimo di fare come vuole, ma visto che la stampa ci speculerà sopra, che il momento è importante , si poteva aspettare anche 2 mesi in più, o forse rientra in una strategia comunicativa .. non saprei , non me ne intendo, ma mi auguro sia la decisione più giusta , anche nei confronti del movimento. Saluti, con stima Silvia
  • sante m. 3 anni fa
    Avete notato che, a distanza di 70 anni, la Germania ha ricostituito l'Impero che Hitler aveva messo su? Vi siete mai chiesti perchè tutti i i primi ministri europei (e capi di Stato) si rivolgono sempre prima alla Angela Merkel? Questa Europa, senza equità sociale, senza una unità fiscale, economica, di difesa, giurisdizionale, è più una Comunità o un Impero? E' azzardato affermare che, con il sigillo dell'Euro, sotto mentite spoglie, si è ricostituito l'Impero Nazista? Oggi, 17 marzo, da Brigante, ho CAPITO il PENSIERO INDIPENDENTE e DEMOCRATICO del M5S che spero porterà l'Italia fuori dal NUOVO IMPERO GERMANICO (con tutti i rischi e i previlegi che l'indipendenza e la libertà comportano). La storia si ripete, sempre.
    • Giampiero Vitale Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, ottimo veramente il tuo commento. Pensa i grandi leader delle forze alleate si riunirono a yalta (accordi di yalta - il libro)perchè dovevavno decidere delle sorti della Germania. Volevano rendere la Germania debole nel tempo e per questo motivo decisero di dividere la Germania in 4 e solo successivamente fu presa la decisione di dividere la Germania in Est e Ovest. La Germania che era stata causa dei due conflitti mondiali non doveva mai più ritornare forte. Poi i venti di solidarietà Europea portarono alla riunificazione tedesca. E.....da lì inizio il tutto.
  • red tiger 3 anni fa
    Il popolo non conosce rivali se vuole.
  • red tiger 3 anni fa
    inutile senato......... inutile parlamento! questo parlamento! non è culla di democrazia ma covo di ladri. inutile anzi dannoso! Quando affermo che tutto il nostro impianto pseudodemocratico va distrutto e riformato un assetto davvero democratico, non scherzo.
  • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 3 anni fa
    Mi sembra un programma minimo assolutamente condivisibile. Resta poi da vedere che politiche adottare una volta riottenuta la sovranità monetaria. Io credo che il M5S deve sciogliere il nodo 'populista' che lo tiene avvinghiato, e che consiste nel credere che ci sia una soluzione alla crisi in cui NESSUNO paga... 'ricchi e poveri'....nessuno paga... come se 'ricco' o 'povero' fossero categorie simili, e interscambiabil, come il nome di una squadra di calcio. Insomma come se la lotta di classe fosse una 'competizione' calcistica. Sono vecchi discorsi, ma in realtà NUOVISSIMI visto che tuttora c'è chi casca nel tranello populista, e il M5S, a modo suo, c'è cascato pure lui.. Occorre quindi decidere di ritornare a pensare in modo SEMPLICE: se c'è da chiedere i soldi a qualcuno a chi li si chiede ai ricchi o ai poveri?
  • red tiger 3 anni fa
    Perchè Renzi non racconta alla Merkel della nostra assurda burocrazia, di un inutile Senato che blocca le riforme? Perchè non gli racconta dello stato della nostra sanità? E delle nostre scuole? E dei nostri monumenti, delle opere del passato, dei siti archeologici? O vogliamo mettere tutto sotto al tappeto come nulla fosse!
    • Maria Stella Longo Utente certificato 3 anni fa
      Molto daccordo con lei red tiger! Ma il M5S dovrebbe "scendere dal blog" andare davvero nelle piazze e non lasciare che ci vada solo Grillo. Bisognerebbe creare sit-in in tutt'Italia dai piccoli centri ai grandi, allora sì! Altro che talk show televisivi manipolati da giornalisti lacchè. Così si vincerebbe perchè c'è tanta gente che non ha dimestichezza con i computer e magari vorrebbe conoscere il M5S! Ma movimento significa movimento e soprattutto movimento popolare di massa e non solo sul web. Buona notte!
  • red tiger 3 anni fa
    Eccolo qua il Renzino ronzino di Berlusconi andare dalla Merkel. A dire che noi siamo i più forti, che governeremo l' Europa. Perchè non gli va pure a raccontare della sua fasulla riforma del lavoro? Avevamo il santissimo posto fisso un tempo poi sopraggiunse la maledetta legge Biagi voluta da una destra sfascista oltrechè fascista. Proprio quella destra con cui se la fa adesso e che ci condusse al precariato a vita, alla disoccupazione. Quella destra sotto Sacconi che portò al disastro Alcoa ed Alitalia. Qui però c'entra anche Berlusconi. In verità Berlusconi c'entra sempre quando qualcosa non va. E Renzi ama tanto il suo padroncino con i tacchi.... Corruttore, evasore.......anche spacciatore? Pedofilo, amico di mafiosi, traffichino, creatore di fondi neri ed offshores, bugiardo incallito, sparaballe fenomenale, potrei continuare all' infinito. Gli risparmio la magra figura a leggere tutte le sue qualità. Mi chiedevo anche spacciatore.......perchè se non ricordo male l' accompagnatrice o chiamatela come vi pare entreneuse di Silvio,detta dama bianca, è stata beccata con 24 kg di droga. Se non ricordo male tra tante indagini condotte su Silvio in passato rientrava anche una sulla droga...... Sarà un caso che alle cenette hard del porcello di Hardcore (appunto) si faceva uso di sostanze? 24 kg son un quantitativo che fa pensare male.... Perchè Renzi non racconta alla Merkel anche tutto questo? Di chi è composto il suo governo di indagati? Perchè non gli dice della prossima rapina a danno dei pensionati e piccoli azionisti? Dei suicidi accaduti a causa delle nostre classi dirigenti? Dello strozzinaggio delle nostre banche? Dell' incentivo al gioco d'azzardo per distruggere la vita delle persone già in difficoltà? Della tassazione indiscriminata e spregiudicata a danno soprattutto del cittadino medio? Della chiusura di innumerevoli ditte perchè nessuno le finanzia?
  • Giampiero Vitale 3 anni fa
    Sono d'accordo con tutti i punti del programma. Bisogna conoscere la storia e costruire un nuovo futuro perchè vi posso assicurare che il disegno europeo dei Padri Costituenti si avvicina più al movimento 5 stelle che non alla Merkel e alla Germania.Solo attraverso il passato possiamo bene comprendere quello che oggi sta accadendo in Europa e di come in nome della solidarietà europea la Germania sia stata più volte aiutata dagli stati membri e dall'Europa.Lo stesso vento europeista che permise la Germania a riunificarsi. L'idea di un'Europa Unita nasce quando, ancora, era fresco il sangue versato dalle giovani generazioni. Da una parte ragazzi che avevano lottato per lasciarci un mondo libero dall'oscurità del male, dall'altra giovani che credevano nel prorpio leader sacrificandosi per la propria grande madre patria. Inoltre, la fine della seconda guerra mondiale portò alla nascita di due grandi blocchi (USA e URSS) di natura economica, politica e soprattutto militare. Nasceva l'esigenza, nell'europa fisica, che le singole nazioni dovevano unirsi pena il rischio di rimanere schiacciati tra queste due grandi potenze. La Gemania uscì dalla guerra molto indebolita, anche e soprattutto, da un punto vista politico. Infatti, mentre i soldati di tutto il mondo lottavano, nei cieli, nei mari e in terra i grandi leader, delle forze alleate, si riunivano per prendere alcune decisioni importanti. Tra queste, ci furono lo smembramento, il disarmo e la smilitarizzazione della Germania. Lo smembramento prevedeva che USA, URSS, Regno Unito e Francia gestissero ciascuno una zona di occupazione. Solo successivamente i Leader mondiali trovarono l'accordo della divisione della Germania in est e ovest.L'obiettivo della divisione era rendere la Germania debole nel tempo, affinchè la stessa non potesse essere più fonte di conflitti. Fu in questo contesto storico che nella mente di un Francese nacque la visione di un' Europa unita.
  • Maria R. Utente certificato 3 anni fa
    Ecco come sprecano il denaro pubblico: con un budget di 30.000 euro per le spese dell'ufficio, ne sono bastati 180 in 8 mesi!!Quindi che cosa se ne facevano dei 60.000 euro che avevano a disposizione? Che schifo..."mi viene il vomito..è più forte di me...(da "Stupendo" di Vasco Rossi)
  • Maria R. Utente certificato 3 anni fa
    Completamente d'accordo su 6 dei 7 punti per l'Europa. Lo sono meno per quanto riguarda il referendum per l'uscita dall'euro...c'è voluto tanto per abituarsi alla nuova moneta e adesso dovremmo ritornare indietro? Secondo me sarebbe uno sbaglio.
  • Sara G. Utente certificato 3 anni fa
    Perché vi ostinate a proporre un referendum, quando gli economisti (primo fra tutti il buon Claudio Borghi Aquilini) hanno cercato in ogni modo di spiegarvi che non conviene farlo? Non solo non si può fare, ma NON CONVIENE. Fare un referendum significherebbe dare il via alla fuga di capitali e fare il gioco degli speculatori. Annulleremmo ogni vantaggio di un ritorno alla moneta nazionale, rischiando veramente di far avverare le nefaste profezie dei difensori dell'euro. Dall'euro si esce, punto e basta. E' una decisione da prendere dall'alto, senza avvertire nessuno. Qualcosa di simile è già stato fatto nel '92, quando uscimmo dallo Sme. Volete regalare voti a Lega Nord e Fratelli d'Italia o volete cominciare a parlare sul serio di euroexit?
    • Giampiero Vitale 3 anni fa
      Ciao a tutti, per quasi 10 anni mi sono occupato di Europea e Politica Europee. Nel 92 uscimmo dallo SME per colpa della Germania. La riunificazione della Germania costò all'Italia grandi sacrifici. Per allineare la parte est con quella ovest la Germania fu costretta a fare una politica fiscale espansiva. Questo significava intraprendere una serie di investimenti pubblici che avrebbe portato la Germania a dover affrontare un periodo di forte inflazione. Il paese viveva tale situazione con molta apprensione e per evitare di andare incontro ad un periodo inflazionistico intraprese una politica monestaria espansiva attraverso l'aumento del tasso base di interesse. La Germania, con questa mossa, evitò di andare incontro ad un forte periodo inflazionistico ma le conseguenze per l'Italia furono disastrose in campo valutario ed economico in generale. L'uscita dal Sistema Monetario Europeo non avrebbe permesso al nostro paese di entrare nella terza fase dell'unione economica monetaria. Per questo motivo, tra le altre azioni intraprese, la Banca d'Italia fu costretta ad alzareil tasso ufficiale di sconto Gli effetti di questa politica monetaria restrittiva furono principalmente due. Con il primo effetto si cercava di dare stabilità alla lira facendola uscire dalla grave tempesta valutaria che aveva portato una svalutazione del 7% contro quella prevista dalla SME del +/-6% Il secondo effetto fu devastante per le casse pubbliche. Infatti, un alzamento dei tassi di interesse significò pagare più interessi per l'idebitamento. «Un prodotto difficile da digerire, ma assolutamente necessario per un Paese che si trova sull’orlo del precipizio» « ma di fronte alla gravità della situazione non c’è più tempo da perdere»Queste sono parole pronunciate dal presidente del consiglio Amato di 20 anni fa e precisamente dell'11 luglio 1922. Il governo tecnico di Amato si trovò "costretto" ad alzare le tasse e a ridurre i costi con una serie di privatizzazione.Sembrano parole di oggi ma .....
  • bruno tozzi 3 anni fa
    Le elezioni europee del 25 maggio sono strategicamente importanti in quanto il successo del M5S in Europa con la nomina di 30 eurodeputati penta stellati metterebbe in ansia i poteri forti europei rappresentati dalla BCE e dai notabili politici di Bruxelles , quali la Merkel ed Hollande , atteso che il programma penta stellato si riassume , tra l’ altro , nel rispetto oggettivo di tre punti basilari : i principi di comunità europea e di solidarietà l’ eliminazione del fiscal compact , previsto da Maastritcht l’ emissione di titoli pubblici europei , gli eurobond . Considerato che le intenzioni del voto degli Italiani nel presente sono per il M5S al 25.3 % ca. , è possibile con una campagna politica solidale e favorevole per le prossime europee stravolgere la politica nazionale costringendo il Presidente della Repubblica , che svolge senza soluzione di continuità l’ attività politica da ca. 60 anni , a sciogliere le camere ed a indire nuove elezioni e contestualmente a dimettersi “ con data certa “ per la nomina di un nuovo Presidente , non politico , dotato di un virtuoso e trasparente curriculum vitae tale da garantire l’ Italia vera che produce lavorando quotidianamente con abnegazione ed onestà . Cordialità Bruno Tozzi Salerno
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    STOP UE ALLA CANDIDATURA DEL GANGSTER. Ennesima figura di m… del Gangster e dei suoi sostenitori sul proscenio europeo. L’eco della voglia di candidarsi capolista di Forza Italia in tutti i collegi elettorali del Paese ha infatti raggiunto Bruxelles. "Le norme Ue sono molto chiare", ha liquidato il commissario europeo alla Giustizia, Viviane Reding escludendo così l’Uomo di Arcore dalla competizione elettorale del 25 maggio prossimo. All’Italia, in sostanza, è stato imposto il divieto di esportazione di delinquenti nel Parlamento europeo. Inutile dire che l’ennesima sfida del Gangster alle regole e alla morale comune è finita nell’unico luogo idoneo a riceverla: nel cesso dove, dopo avere azionato lo sciacquone, la tazza è stata scrupolosamente disinfettata. 17/03/2014
  • teodora a Utente certificato 3 anni fa
    Ma che senso ha tanta futile diatriba? Tutti RAZIONALMENTE sappiamo che non raggiungeremo mai la maggioranza assoluta per mandare a casa i secolari corrotti. Grillo/Casaleggio lo sanno meglio di TUTTI. Gli osannatori a prescindere, forse osannano per messaggio imposto, forse, per recondito scoramento camuffato, nella speranza di convincere gli altri, trascendendo in insulti e perentorie, quanto gratuite, catalogazioni dilettantistiche… “pochi e buoni” peraltro, in contrasto con “vinceremo” bla, bla,bla…… Rigettare la realtà tangibile, non aiuta a migliorare e/o a trovare soluzioni intelligenti, fattibili e produttive Restare Isolati e INEFFICACI, ancorchè con tutte le proprie sacrosanti motivazioni, cosa produce? La soccombenza irreversibile delle persone oneste, sfiora il cervello di chi guida il Movimento? Non si trovano davvero altri metodi e modi di rapportarsi, almeno con chi appoggia il Movimento, capaci di produrre risultati? Non mi riferisco ad eventuali alleanze con partiti, quindi, CALMA, prima di sparate a zero. Ma, tutto ciò, non fa che favorire le nefandezze di quelli che si “vogliono mandare a casa” Si rifletta. I risultati non si ottengono con sbandieramenti di proclami illusori. Meno schiamazzi, più coerenza, SAGGEZZA e concretezza. Se tutto ciò va a cozzare sempre contro orecchie sorde e/o devianti, allora CHIUDIAMO IL LIBRO. I corrotti e CONTROINTERESSATI – manifesti o occulti – continueranno a spadroneggiare nel totale menefreghismo dei problemi del popolo, già ridotto allo sfascio, mentre i vari burattinai che si avvicendano al potere del governo speculano e incassano
    • Maria Stella Longo Utente certificato 3 anni fa
      Molto daccordo con Teodora! Il M5S deve "scendere" dal web e moltiplicare i "grillo" perchè non può evangelizzare solo lui! Il movimento per essere davvero movimento deve creare sit-in ghandiani permanenti in tutti i centri d'Italia grandi e piccoli, per stabilire un rapporto personale con la gente e così raccoglierebbe voti anche da quelli che non hanno dimestichezza con il computer e sono la maggioranza, comunque il contatto "umano" è imprescindibile altro che talk show televisivi! Bisogna tirare fuori di casa la gente che non sa più comunicare e soffre molto per questo! Auguro a tutti una buona notte di consiglio perchè ogni giorno è nuovo per tutti!
    • teodora a Utente certificato 3 anni fa
      In Europa e nell'€ non si doveva proprio entrare. Ora ci siamo e bisogna trovare il modo per ridurre gli inconvenienti. Ma ciò non si raggiunge con proclami trionfalistici e insulti da dilettanti. Si arriva a receperire?
    • OPS Roma 3 anni fa
      Hai immaginato? Orbene,l'ucraina è più frortunata ma non ragiona. Ha un protettore che la riprenderebbe però vuole il trogolo dei consumi che distribuisce l'occidente, per poi ritrovarsi nella situazione in cui ci troviamo noi.
    • OPS Roma 3 anni fa
      Ed allora? Uscire da questo irragiungibile miraggio di una europa che non si realizzera mai? Potrebbe essere una soluzione. Nascerebbero però parecchi problemi economici tornando indietro di circa 70 anni.Chiudi gli occhi ed immagina.......
  • Alessandro Morelli 3 anni fa
    Perché non si riesce a vedere il filmato di grillo all'expo?
  • Angelo Lombardo 3 anni fa
    X "Nome Cognome"; La mia proposta di doppia moneta avrebbe solo la scopo di ravvivare la piccola economia interna. Esempio; se io coltivo pomodori e tu melenzane e nessuno dei due ha Euro in tasca, tu butti via le melenzane e io i pomodori pur avendo entrambi bisogno dei suddetti prodotti. Con le nuove lire in tasche invece, intanto possiamo vendere i nostri prodotti. Non dico che la doppia moneta sarebbe la panacea di tutti i mali ma solo un modo per opporci allo strapotere di banche e potentati europei e mondiale.
    • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 3 anni fa
      A questo punto facciamolo tutto, il passo, e usciamo dall'euro. Il che non significa tornare alla Lira, può benissimo chiamarsi 'scellino', e avere (inizialmente) lo stesso valore nominale dell'euro.
  • franco selmin Utente certificato 3 anni fa
    Il 6° punto del manifesto per l'europa mi sa che è stato scritto da qualcuno che ha una vaga idea del bilancio europeo. La gran parte dei fondi che derivano alla UE(giustamente ora è una unione prima voleva essere una comunità e le parole hanno un senso)escono da una percentuale sull'IVA di ogni stato membro. Non è che la UE distribuisce fondi propri ma redistribuisce fondi che gli arrivano dagli stati membri tra gli stessi stati . La UE destina una parte preponderante dei fondi al settore agricolo e la loro riduzione è stata ottenuta dai vari movimenti di opinione europei che criticano l'abnorme destinazione di fondi alla agricoltura con la pochezza dei risultati. Se qualcuno vuol prendersi la briga di esaminare le varie riforme PAC basate su roboanti obiettivi di crescita o mantenimento dell'occupazione,di sviluppo del reddito ecc.e poi le confronta con i dati eurostat vedrà che ,posto un obiettivo si è ottenuto il contrario.Un enorme spreco di risorse. Se poi qualcuno vuol prendersi la briga di visitare i vari siti ministeriali,regionali,degli enti parco ecc.vedrà quanti progetti su fondi europei ci sono:tutti studi e ricerche o giù di li(compreso spaccare i marroni ai bimbi delle elementari con spiegazioni sull'acqua e poi tornano a casa e non hanno acqua-suiccede ancora)tutti studi e ricerche sulla messa in sicurezza del territorio e sulla sua salvaguardia salvo poi lamentarsi che non ci sono i soldi per affittare una ruspa. Chi và per noi in europa cominci a fare le pulci ai fondi europei:se c'è un'euro và speso in cose concrete non in bizzeffe di studi e ricerche ridondanti,appannaggio dei soliti noti.
  • toto r. Utente certificato 3 anni fa
    Balle, tutte balle. Promettete ma tanto non siete antieuro veramente. Non è solo la questione degli eurobond, qua è un discorso di dogane, confini, dazi e sovranità monetaria che con gli eurobond NON CI SARA' PIU'!!!! Chi vi crede ha la pia illusione che fate gli interessi degli italiani, ma non è vero! VOI avete votato per l'abolizione della bossi-fini, VOI eravate quelli che l'europa non va bene e adesso spuntano gli eurobond. Bisogna dire chiaramente dove si va a parare, basta con questa storia della rete che decide alla fine. E' stato così anche per l'immigrazione, un mare di commenti di gente furiosa. Prima dite una cosa poi ne fate un'altra. Qua c'è bisogno di meno palle e più fatti. Basta accalappiare voti a destra e a sinistra, non siete nè di destra nè di sinistra e pretendete che qualcuno creda ancora che difendete la sovranità monetaria. Vi diamo il voto alla cieca, alle europee...e che avete fatto finora per dimostrare interesse alla salvaguardia del made in Italy? Avete proposto che so, lotta senza quartiere ai migliaia di cinesi che hanno distrutto le nostre attività commerciali? Alla concorrenza sleale delle mega catene commerciali? E se non è possibile perchè c'è l'europa avete proposto controlli doganali più stringenti perlomeno?E se non avete fatto niente in Italia che pensate di fare in Europa? Di raccogliete le collette per le pmi? La politica fa la carità o non fa piuttosto la guerra vera, se serve? Dobbiamo credere che proporrete dazi, che salvaguarderete veramente la nostra agricoltura, insomma che starete dalla parte degli italiani? Perchè finora non mi pare proprio, nè a parole nè nei fatti concreti. Io non vi voto e sappiate che tutti i voti di destra ve li siete già giocati. Adesso vediamo se a sinistra qualcuno si sveglia (no, perchè anche sul job act non mi pare che siete dalla parte dei precari, non vedo commenti negativi da parte vostra, anzi mi pare di aver letto critiche a Landini e Camusso). Quindi non lo so, chi vi vota, veramente.
  • mister x Utente certificato 3 anni fa
    Putin, salva anche noi e liberaci dalla merdel! referendum per l'annessione dell'Italia alla russia subito!
  • giuliana t. Utente certificato 3 anni fa
    fuori dall'europa e dall'euro l'Italia agli italiani oppure rivoluzione
  • Nome Cognome 3 anni fa
    i poteri forti? sei sicuro? dimentichi: bilderberg, massoneria, complotto demo pluto (giudaico?) massonico, la trilateral, la germania, la merkel, l'euro, la bce, il fmi, la troika, goldman sachs, i rothschild tutti venduti, tutti manipolati, tutti comprati, tutti mafiosi, tutti indegni oppure non ci meritano, gli itaglioti, teledipendenti, corrotti, raccomandati, vadano tutti affa ma noi ce la faremo, senza compromessi, senza sporcarci, forza forever siempre
  • Angelo Lombardo 3 anni fa
    Una valida alternativa all'uscita dell'Euro potrebbe essere la doppia moneta cioè; Euro e Lira insieme, non è un'idea strampalata come si potrebbe pensare al momento. Si potrebbe usare l'Euro per "commerciare" con l'estero e la Lira (sganciata dall'Euro e controllata dal Tesoro ovviamente) per far circolare moneta all'Interno della Nazione. Si potrebbe iniziare dando il famoso reddito di cittadinanza in tali Lire. Insomma una Moneta veicolare e una Locale, come si fà con la Lingua. Cosa ne pensate?
    • teodora a Utente certificato 3 anni fa
      FINIAMOLA DI DIRE VANVERATE.
    • Nome Cognome 3 anni fa
      Angelo, è un po' più complicato di così lavorando risparmio delle lire, voglio comperare un macchinario all'estero per aumentare la mia produzione, devo convertirle le mie lire in dollari (o euro?) quindi cerco di comprare euro con le lire nei mercati valutari, ma con la lira svalutata mi costa un sacco
  • Luigi Cassio Dipace 3 anni fa
    Bisogna abbattere questa Europa dei "Poteri Forti" (o meglio, POTERI SPORCHI, e tornare all'Europa pensata dai padri fondatori. Per cambiare tutto ciò, bisogna mandare in Europa gente dura e pura, non chi si "vende" per un piatto di lenticchie! Il M5S è l'unico che può cambiare le cose, e deve selezionare candidati FORTI, gente dura, perchè ci sarà da battagliare tantissimo a Bruxelles e Strasburgo!!!!!
  • fabrizio cantoni Utente certificato 3 anni fa
    è VERO,che il MOVIMENTO,è NATO,per mandarli TUTTI A CASA,e per questo,mi sono iscritto e vi ho votato e vi voterò,e vi seguo,ma per il discorso delle elezioni europee,mi permetto di farvi una domanda: NON CI POTREMMO ALLEARE CON LA lega?...solo per una volta?...
  • leonardo g. Utente certificato 3 anni fa
    anche grillo vale uno E HA FATTO VALERE LA SUA UNICITA ANCHE QUA NEL BLOG , SIAMO TUTTI UNICI BEPPE GRILLO NON HA IMPOSTO NULLA A NESSUNO è IL MOVIMENTO CHE VUOLE CERTEZZE ! VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE VIVA NOI TUTTI
  • Maria Stella Longo Utente certificato 3 anni fa
    Insisto che non voglio nè volevo offendere nessuno perchè confermo la mia simpatia per il M5S. Tuttavia è vero o non è vero che il M5S ammette che in Italia non c'è democrazia? Come si può credere e lavorare in un Parlamento italiano oppure europeo dove qualsiasi legittimità può essere calpestata in qualsiasi momento e per qualsivoglia motivo anch'esso sempre rigorosamente legale, come per es. la ghigliottina posta dalla Boldrini ? Che dire poi di un Presidente della Repubblica che decide e spadroneggia ben oltre i poteri del suo mandato? Quali garanzie può dare al Parlamento? E che dire poi della "anomala quanto rapida scalata", dalle primarie in poi, di Renzi? Questi sono piccoli esempi di mancanza di "effettiva" democrazia oppure di "finta" democrazia che sono sotto gli occhi di tutti, perchè appunto questa non si fa solo con i bei discorsi e nemmeno con le sole buone intenzioni, che come dice il proverbio sarebbe lastricata la via dell'inferno. Propongo quindi di organizzare una "rivoluzione ghandiana" ovvero NON VIOLENTA dove verrebbero davvero coinvolte le persone fisiche e le loro attività produttive (e saremmo davvero in tanti) facendo così sentire il loro peso ed importanza, evitando inutili e vacue prese di posizione virtuali o concettuali nel web oppure in parlamento, che per quanto "sagaci" lasciano comunque il tempo che trovano, perchè al "potere" che sta in capo all'Europa fanno appena sorridere e semmai fanno "comodo". E' davvero sorprendente come non abbiate ancora capito che questo parlamento ed anche quello europeo "funzionano" per far passare quello che interessa al "sistema"! Curiosamente sembrate più agguerriti per un'opinione contrastante su questo blog piuttosto che per risolvere efficacemente con strumenti davvero democratici ed appropriati i "veri " problemi che ci affliggono e ci affliggeranno ancora a lungo e pesantemente con la sofferenza di tanta brava gente.
    • Maria Stella Longo Utente certificato 3 anni fa
      Buon giorno a Claudio e a Teodora, vi ringrazio, vorrei tanto che il M5S organizzasse in tutta Italia dei sit-in permanenti in tutti i centri grandi e piccoli per dare veramente una voce e un volto a tutti,altro che talk show televisivi, perchè c'è tanta gente che non ha dimestichezza con il computer e quindi non frequenta i blog, ma sarebbe necessario per fare crescere il movimento raccogliere anche le loro istanze nonchè i loro voti. Comunque, buona giornata a voi!
    • teodora a Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Maria Stella, concordo con te e trovo quanto mai elusiva e inconcludente la risposta di Claudio C., Mentre noi soccombiamo, manca il minimo barlume di chiarezza e, se s'insiste, sappiamo bene ome si viene apostrofati. Ma questi sanno cos'è la concretezza? E' forse (^_^)
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Buon giorno Maria Stella ... questo tuo commento mi piace molto più del precedente ... Purtroppo abbiamo ben capito e da tempo come "funziona" il nostro Parlamento e quello Europeo (trattasi più di uno pseudo parlamento) ma il Blog è solo un luogo di aggregazione e di scrittura ... Non è qui che si possono risolvere materialmente i problemi ... Qui possono nascere solo idee e suggerimenti ma i fatti si concretizzano nelle sedi previste ... Come possiamo (non conoscendoli) sapere cosa fanno poi materialmente di positivo tutti coloro che qui scrivono ??? Come possiamo affermare che si limitano a scrivere ??? Com possiamo affermare che non fanno nulla di concreto ??? Ognuno dà la sua parte, in misura di quello che può o che sa ... Buona giornata (^_^)
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    ALE 69 CERTO SE GUARDI LE "STATISTICHE" VENDUTE DEL SOLITO PAGNONCELLI, MA GUARDA QUELLE FATTE DA ISTITUTI ESTERI... INFORMATI, CERCA...
    • Nome Cognome 3 anni fa
      dai, posta il link, per massima trasparenza e sicuramente interessante
  • antonio marella 3 anni fa
    Si, ma mi domando: invece di pensare al generale, e poi al particolare, non sarebbe meglio invece tentare di cambiare prima in piccolo le cose nella nostra penisola, e poi dopo pensare all'europa?
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    INVECE VINCEREMO LE EUROPEE PERCHE I VOTI "DORMIENTI" VEDRAI SI RISVEGLIERANNO, QUELLE SONO LE PERSONE DA TRASCINARE AL VOTO, AD UNA NUOVA VOGLIA DI CREDERCI, PERCHE BASTA LA COERENZA E L'ONESTÀ INTELLETTUALE MOSTRATA DAI NOSTRI, A SMUOVERE I LAGHETTI STAGNANTI, E RIPORTARLI A VOTARE, VEDRETE VINCEREMO NOI!
  • niko d. Utente certificato 3 anni fa
    Altro rinvio a giudizio per Matteo Renzi (e nessuno parla) http://www.respamm.it/giurisprudenza/viewdec_s.php?id=%7D%D8%84*%DB%26L%E8u%22z%CBJ%8E%95%15!g%1EmP%FC%C5%95%AAr%AB%15%80R%EF%97gente divulgate ...
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    @ Claudio C., Albavilla 16.03.14 16,36 (commento originario) ... @ Simona Diodato, Milano 16.03.14 18,00 (risposta al commento) ... Prima parte ... I post sono "spunti" non editti bulgari e neppure pagine di "vangelo" ... non sono le "tavole della legge" date ad un nuovo Mosè ... La posizione di Grillo all'interno del M5S è egemonica ??? Il Mov l'ha creato lui !!! Senza di lui non esisterebbe !!! Noi valiamo uno ma chiunque di noi avesse tentato di creare il Mov avrebbe fallito ... chiunque ... anche Di Maio, Di Battista, Taverna, Morra etc etc (parlo di allora ...) ... nessun seguito ... Noi valiamo uno ma, agli albori, anche i nostri su citati se avessero tenuto dei comizi li avrebbero fatti senza pubblico ... oggi non è più così !!! Noi valiamo uno ma chiunque di noi avesse presentato una lista alle elezioni avrebbe preso solo i voti dei propri famigliari ... Il tempo ed i risultati cambiano le cose ... Per ora abbiamo ancora bisogno della guida di Beppe ... Ora c'è bisogno più del radicalismo e dell'interventismo, più dell'intransigenza ... più avanti ci sarà spazio ad ancor maggior democrazia ... Noi dobbiamo accettare sempre coloro che (in nome della democrazia) vengono quì (in casa nostra) a disquisire sulla nostra "presunta democrazia" ... Ma da che pulpito dobbiamo sentire la predica ... Ma con chi dovremmo confrontare la nostra democrazia interna ??? Con il Pdl (dove c'è un uomo solo al comando) oppure con il PD che critica le nostre espulsioni e ne ha comminate almeno 5 volte tante (senza il clamore mediatico ... ma che strano ...) ??? Con coloro che dalla democrazia (quella vera non quella di facciata) sono distanti anni luce (fanno solo i propri interessi e quelli delle lobbies e dei potentati, da anni) ??? E senza parlare di tutto il resto, ovviamente ... Segue ...
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    Seconda parte ... Guardate che nel nostro Blog, per me, siamo fin troppo tolleranti ... e ribadisco il concetto ... la critica costruttiva (con idee e suggerimenti) è utile e ben accetta ... quella distruttiva (pro altri) no ... e che vadano altrove a farla ... Poi da entrambe le parti ritengo che occorra misura e non bisogna mai trascendere in volgarità gratuite ... Però ora non è più il tempo delle sottigliezze ... se vogliamo salvare questo Paese occorre che coloro che lo hanno affossato vengano messi al più presto nella condizione di non nuocere più ... quindi è il tempo del TUTTI A CASA !!! Ora è il tempo dell'agire (e dell'imparare, dall'esperienza e dai propri errori, che ovviamente facciamo) ... Una volta che nelle istituzioni ci saranno solo persone preparate (ed oneste) come DiBa e gli altri nostri, (in futuro di qualunque partito) allora potremo ricercare lo sviluppo massimo della democrazia ... il dialogo e la mediazione ... Grillo ha la forza per ottenere tutto ciò ... noi presi singolarmente no di certo !!! ... A meno che si vogliano ottenere i risultati con la "rivoluzone armata" ... o conoscete altre soluzioni più democratiche ???
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    nuovo post
  • spuseta 3 anni fa
    Questi sono appena usciti dal branco dei lupetti e vogliono manovrare l'intera economia preservando lo statu quo. L'akela di turno lancia l'urlo del branco
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    ALò
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, secondo me devi volare un pò basso. Dire che vinceremo le Europee, è non aver capito un cazzxo del popolo di coglioni in cui vivi. Stai sereno che le europee le vinceranno queli del PD grazie a Renzi che, piaccia o non piaccia, qualche minchiatina la farà e gli italiani gli crederanno e lo voteranno. E tu il giorno dopo immagino già tornerai ad urlare e mandare a fanculo italiani e il sistema. Questo succederà. Dire che vinceremo le europee è illudere e basta. Annotatevi questo commento e tiratelo fuori il giorno dopo le europee. Saluti
    • Taldeg 3 anni fa
      Quindi state facendo PROPAGANDA. Fine a se stessa e priva di ogni contenuto rale e/o realizzabile. Bella patacca no ? State facendo "comunella" con chi da sempre CI AFFAMA. Bel vanto...
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      QUINDI?
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. un po' di storia, un ripassino..:) ""La guerra di Crimea (all'epoca chiamata Guerra d'Oriente) fu un conflitto combattuto dal 4 ottobre 1853 al 1º febbraio 1856 fra l'Impero russo da un lato e un'alleanza composta da Impero ottomano, Francia, Gran Bretagna e Regno di Sardegna dall'altro. Il conflitto ebbe origine da una disputa fra Russia e Francia sul controllo dei luoghi santi della cristianità, in territorio ottomano. Quando la Turchia accettò le proposte francesi, la Russia nel luglio 1853 la attaccò. La Gran Bretagna, temendo l'espansione russa verso il Mediterraneo, si unì alla Francia ed entrambe si mossero per difendere la Turchia dichiarando guerra alla Russia nel marzo del 1854. L'Austria appoggiò politicamente le potenze occidentali e il Regno di Sardegna, nel timore che la Francia si legasse troppo all'Austria, nel gennaio 1855 inviò un contingente militare al fianco dell'esercito anglo-francese dichiarando a sua volta guerra alla Russia. Il conflitto si svolse soprattutto nella penisola russa di Crimea dove le truppe alleate misero sotto assedio la città di Sebastopoli, principale base navale russa del Mar Nero. Dopo vani tentativi dei russi di rompere il blocco (battaglie di Balaklava, di Inkerman, della Cernaia) e l'attacco finale degli alleati, Sebastopoli fu abbandonata dai difensori il 9 settembre 1855, portando alla sconfitta della Russia. Il Congresso di Parigi del 1856 stabilì le condizioni di pace avvicinando politicamente il Regno di Sardegna alla Francia e favorendo quel processo di intese che porterà nel 1859 alla seconda guerra di indipendenza."" da wiki
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 3 anni fa
    sei indietro come le guerre puniche
  • Carmine E. 3 anni fa
    Il M5S, l'unica speranza che ci rimane. Lo voterò così come ho fatto alle ultime politiche e convinto di quello che sto facendo, continuerò a sostenerli. Basta coi vecchi partiti, basta con le vecchie facce di sempre. Basta con questi individui che vanno alla TV a venderci sogni e promesse e poi ci rubano la vita, rubandoci il lavoro, i risparmi di una vita e infine rubandoci la speranza e il sogno di vivere in un paese finalmente onesto e democratico. Un paese dove al centro ci deve essere il cittadino, coi suoi bisogni e la sua vita, non i politici con le loro ruberie. L'Italia è governata da un manipolo di corrotti, indagati, collusi. E' uno schifo, non può continuare così. O vince il M5S facendo in modo che le cose cambino per davvero oppure sono pronto a scendere in piazza a fare la rivoluzione anche a costo di morire con un colpo in testa. Ho 40 anni, tra meno di un mese ne avrò 41, sono disoccupato da più di tre anni e so per certo che nessuno mi darà mai del lavoro per tanti motivi, primo tra tutti: dei quarantenni ci si è completamente dimenticati. Non ho più niente da perdere perché è da un pezzo che ho perso la dignità e la voglia di vivere, la speranza mi è stata rubata da chi mi ha mal governato. Io sono pronto, contate pure su di me.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 3 anni fa
    vedi che scrivo di meridionalizzazione in atto ma sono favorevole al voto agli extracomunitari che lavorano qui scantati, vai
  • Gian Paolo ® 3 anni fa
    A chi scrive che il FISCAL COMPACT non si può toccare perché parte di accordi internazionali, faccio presente che, da sempre, la storia è piena di esempi di nuovi governi che, abbattuti i malfattori al potere e ristabilita la sovranità popolare, denunciano quegli accordi e si riprendono la loro indipendenza
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 3 anni fa
    rispondo ai provocatori, sto benissimo e preciso che questo paese per cambiare ha bisogno del voto agli extracomunitari se non lo faremo noi lo faranno loro
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    POVERO TALDEG IL M5S NON VUOLE UN REFERENDUM SUL FISCAL COMPACT IDIOTA, MAI PROPOSTO, SEMMAI CHIEDEREMO AGLI ITALIOTI, IN QUEL REFERENDUM SE STARE O NO NELLA MONETA COMUNE, IDIOTA! STE MERDE CHE VENGONO SUL NOSTRO BLOG E NON SANNO LE COSE, MA È POSSIBILE? NE IL FISCAL COMPACT NE IL MES, SARANNO ARGOMENTO DI REFERENDUM TESTA DI CAZZO, MA SEI SICURO DI CAPIRE COSA LEGGI ED ASCOLTI, ITALIOTA DECEREBRATO FALSO IDIOTA!
    • Taldeg 3 anni fa
      Comprendo che la verità ti infastidisca ma puoi provare a capire... è gratis. Quello che hai letto (se l'hai letto !) non è farina del mio sacco. L'ho postato per vedere la reazione degli adepti genuflessi acritici ed allineati. La tua è il prototipo perfetto... ZERO contenuti e RABBIA bavosa. In itaglia contate niente, in europa ancora di meno. Ma tu credici. Non hai nessuna altra speranza. Poveretto.
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. ""Renzi blinda i nuovi contratti “Lavoro, mi interessano i giovani non le associazioni e i sindacati”"" kari ciovani! il bluffone est contro la perpetuazione della specie vi vuole sempre in ansia... ma che vada a f...irenze!
  • Taldeg 3 anni fa
    Grillo sta facendo il suo solito casino di promesse farlocche, scritte senza conoscere le competenze di base del parlamento europeo, ne' il ruolo delle istituzioni europee, ne' ha idea dei numeri che sta per andare a prendere. I suoi si troveranno, molto probabilmente, insieme ai Mastella, ai Giulietto Chiesa ed ai Vattimo, in una discarica di rottami politici che e' la rappresentanza italiana a Bruxelles. Nessuna delle promesse che urla puo' essere mantenuta: il "fiscal compact" e' un trattato internazionale, e come se non bastasse e' legge fiscale, e quindi ci sono ben due motivi per cui un referendum simile non e' fattibile. Anche la BCE e' istituita com Maastricht, quindi nemmeno in questo caso la Costituzione italiana ammette il referendum. Del resto, anche sul piano della politica interna non ha capitoun granche'. Va in giro a dire che se lui "vince le europee" allora il governo si deve dimettere. Forse era in overdose da Yoghurt quando il PCI supero' la DC alle europee, e non si dimise nessuno. Io invece ero sobrio, e non ricordo di un'elezione europea che abbia portato alle dimissioni di un governo. Ne' in Italia ne' altrove in Europa. Quindi, di preciso, cosa vuole Grillo per l' Europa? Niente. Non puo' volere niente in quanto non conosce quel minimo che servirebbe per volere qualcosa. Io posso volere un aereo cosi' e cosa', ma se non so niente di aviazione, sono parole al vento: Un referendum sul Fiscal Compact non e' ammesso in Italia, in quanto trattato internazionale. Il Fiscal Compact non e' diritto proveniente dal parlamento europeo. Essere al parlamento europeo non da' nessuna leva ulteriore. Lo statuto della BCE , essendo parte del Trattato di Maastricht alla nascita, non e' modificabile dal parlamento europeo, ma solo dagli stati membri, con un nuovo trattato approvato da tutti. Trattandosi di diritto internazionale, una volta approvato non e' abrogabile da referendum, secondo l' art 75 della costituzione. http://www.keinpfusch.net/
    • Taldeg 3 anni fa
      Mario... HAI GIA' CEDUTO LA TUA SOVRANITA'... non l'hai mica capito ? Non decidi più niente a meno che non rovesci il tavolo e mandi tutti al diavolo. L'hanno fatta bene sta cosa, senza via d'uscita che non sia cruenta. Ravvediti che sei rimasto un passo indietro... credi ancora di poter dire la tua.
    • Mario Donnini 3 anni fa
      Parli di Costituzione e neghi la Costituzione. A parte la contraddizione fra Trattato di Lisbona e Fiscal compact, tutti i trattati europei che hanno violato la Costituzione - Lisbona in primis - non possono appellarsi ad essa. Per i cittadini traditi, essi sono tamquam non esset. Forse potrebbero costituire materia di responsabilità per qualcuno che li ha scritti, che li ha sottoscritii e che li ha ratificati senza il voto popolare, ma dovremo, prima, riscrivere il reato di alto tradimento!
    • Taldeg 3 anni fa
      Lamberto... se invece che credere a tutto ti prendessi la briga di controllare SAPRESTITUTTOANCHETU ! Non aspettare che la verità ti caschi in testa... i referendum sull'euro NON LI POTETE FARE. Anche se il tuo capo ti dice che non è vero, NON PUO' FARLI. Il tuo capo ha deciso di SEDERSI allo stesso tavolo dei delinquenti e di giocare con le LORO regole. Sei veramente un illuso se credi che potrai scalfire il loro moloch. Informati.
    • Lamberto 3 anni fa
      HA PARLATO "SOTUTTOIO"
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno cloaca maxima umanoide italiota d'Europa, è entusiasmante leggere sul FQ l'ennesimo insulto, ai cittadini pero più pecoroni d'Europa, dell'ossequio principesco attribuito a suon di 16000€ di pranzo al "reuccio" dalema, presso il centro di cultura italiota a Bruxelles! Me lo vedo benissimo atteggiarsi tronfio mentre saluta i precari "SENZA CONTRATTO", loro i servi della gleba, messi a sua disposizione quasi fosse il RE SOLE? Ma cosa volete che sia lui il "reuccio" possiede ulivi da 15000€, tutti soldi guadagnati con il sudore, di non voglio immaginare quale parte anatomica! Avrei capito se l'avessero offerto a DARIO FÒ, ma dalema con la cultura cosa CAZZO centra? Questo mi ricorda che il M5S sul POLITOMETRO NON DEBBA MAI ABBASSARE LA GUARDIA, SE NON ALTRO PER RISARCIRCI DI QUESTI INSULTI DA SOVRANI IMPUNITI DELLA RECENTE KASTA LA PIÙ INUTILE, VOLGARE, INCONCLUDENTE DEGLI ULTIMI 60ANNI! RINGRAZIO IL FQ, IN QUANTO IN QUESTO DOCUMENTARCI DI UNO STILLICIDIO DI ARROGANZA E PRESUNZIONE DI QUESTI RUBAGALLINE, NON SI DIMENTICHINO FIGURI COME DALEMA, A CUI IL GIORNO CHE VERRÀ APPROVATO IL POLITOMETRO, MAGARI CI DOVRÀ "GIUSTIFICARE" DOVE HA PRESO I SOLDI PER I SUOI BELLISSIMI ULIVI DA 15000€ L'UNO? MI PREME POI RISPONDERE, AGLI SCANZI CHE GRILLO SI È SEMPRE DICHIARATO UN MEGAFONO PER IL M5S, E NON UN LEADER, MA VE LO DIMENTICATE SEMPRE, E VISTO CHE NON SI MANTIENE ATTRAVERSO I DENARI DELLA POLITICA, STARE A SOTTILIZZARE "PRESUNTE INOPPORTUNITÀ" A FARE IL SUO MESTIERE, DI "COMICO DEL SOCIALE" E DI RIPRENDERE I SUOI SPETTACOLI, CHE DA 30ANNI SONO LA SUA PERSONALE FORMA DI AZIONE POLITICA BE È INDEGNO! NE LO PSICOPEDONANO E I SUOI PERCEPENDO SOLDI PUBBLICI NON HA SMESSO DI OCCUPARSI DELLE PROPRIE AZIENDE, SANTANCHE E MOLTI ALTRI, ADDIRITTURA GHEDINI DI CUI L'INOPPORTUNITÀ È CONCLAMATA COME QUELL'ALTRO IMMONDO AVVOCATO VENETO, OPPURE TREMORTI! TUTTI VAMPIRI DI DENARO PUBBLICO, MENTRE BEPPE NON PERCEPISCE UN'EURO, E QUINDI L'INOPPORTUNITÀ A LAVORARE È UNA BOIATA IDIOTA!!
  • OPS Roma 3 anni fa
    E' previsto forse un taglio di spesa per le forze dell'ordine di circa 700 milioni di euro. Sarebbe opportuno chiedere a Renzie che quelle che vanno abolite sono le scorte utilizzate dalla casta anche per quelli divenuti cimitero d'elefanti.Prendano le scorter private e se le paghino. Migliore utilizzo delle forze dell'ordine per i cittadini che sono lasciati alla mercè dei delinquenti.
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?v=wb_fUnB59p0 Dedicato a voi giornalisti che leggete questo blog.
  • Gian Paolo ® 3 anni fa
    Mai più senza sovranità monetaria! È matematico che uno Stato senza sovranità monetaria sia destinato a indebitarsi. Ed è quindi come una cartina tornasole saggiare i politici su questo tema. Se un politico afferma che la moneta debba essere emessa da un organismo di banchieri privati, come sono ad esempio la BCE, o l'attuale Banca d'Italia, sappiamo già che ci sta fregando. Non ci sono alternative. Se non quella che il politico in questione ignori il problema, il che fa di lui comunque un assoluto incapace, decisamente molto più adatto a lavori di giardinaggio et similia. Dunque, al primo posto: REFERENDUM sull'euro. 1) perché i cittadini hanno il sacrosanto diritto di essere interpellati in proposito e 2) perchè se non usciamo subito dall'euro, non abbiamo la benchè minima speranza di farcela. Al secondo posto, una banca nazionale, di Stato, che emetta moneta senza debito a sovranità popolare. Al terzo posto, REDDITO DI CITTADINANZA, come dovere sociale e umanitario. Al quarto posto, Nuova Economia, che assicuri l'indipendenza alimentare, attraverso la trasformazione della Penisola in una esclusiva coltivazione di prodotti biologici che sfrutti le energie rinnovabili, affrancandoci dall'inquinamento del petrolio e del nucleare che dia largo spazio alla creatività umana, abolendo tutta la burocrazia che oggi impedisce la rinascita dell'artigianato più puro. Solo questo può essere il futuro
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. quest'anno alla festa dell'unita nuovo gadget http://www.danielemartinelli.it/wp-content/uploads/2014/01/matteo-renzi.jpg
    • paoloest21 3 anni fa
      ti ha evitato una crisi esistenziale:)
    • paoloest21 3 anni fa
      forse ha fatto bene, aveva forse previsto che fine avrebbe fatto il pci:)))))
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      quando ero poco più che maggiorenne e si usciva la sera con gli amici... mio padre mi proibiva di andare alle feste dell'unità!
  • gallozzi ferdinando 3 anni fa
    I debiti degli italiani li debbono pagare gli italiani e non i tedeschi o altri europei come avverrebbe con gli "eurobond". Noi siamo in una comunità e dobbiamo rendere conto agli altri delle nostre azioni che li coinvolgono, come accade in ogni condominio. Noi non abbiamo nessun strumento per minacciare nessuno e se non facciamo quello che dobbiamo fare, ossia pagare da noi i nostri debiti, gli altri ci tolgono il credito e ci buttano alla fame anche se poi ne risentiranno anche loro in termini di commercio e ricchezza complessiva. Ma non è ammissibile che noi facciamo i furbi e continuiamo a commettere le follie di cui ci siamo macchiati fino ad oggi con gli sprechi della politica e follie giudiziarie, ecc, ecc. Poi Grillo può anche fare il populista e promettere di fare sfaceli che ci porterebbero invece a sfracellarci noi stessi.
    • OPS Roma 3 anni fa
      Previo sequestro dei beni ai ladri di regime.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE GLI EUROBOND SONO IL MODO AMBIGUO PER DIRE NO EURO, VERO? LA GER-MAGNA LO SAI CHE FA SOLO I PROPRI INTERESSI E CHE IL LORO UNICO SCOPO E DEPREDARE I SUOI CONCORRENTI EUROPEI, LO SAI, VERO? Vista dal cancello d'ingresso, la Corte costituzionale tedesca ricorda un liceo di periferia in orario di lezione. Il silenzio è perfetto. Fra i pochi che si aggirano nei vialetti del parco o nei corridoi, è raro trovare qualcuno che indossi una cravatta. O che calzi un paio di scarpe più scomode e belle del solito. Questo posto sul limitare di una foresta, alle porte di Karlsruhe, potrebbe avere in mano le sorti dell'euro. È un anno e mezzo che tiene sotto scacco la Banca centrale europea di Mario Draghi. Lo scudo che protegge i Paesi più deboli dagli accessi di panico del mercato qui è sul banco degli imputati da quando 43 mila cittadini tedeschi, sotto le insegne del gruppo "Più democrazia", hanno presentato ricorso contro il programma di acquisti di titoli di Stato da parte della Bce. La possibilità dell'Italia di sostenere e ripagare il suo debito passa anche da qui, perché la Corte federale costituzionale tedesca ha il dito sul pulsante nucleare che può far saltare l'euro. Oggi al vertice italo-tedesco di Berlino non se ne parlerà, ma senz'altro le toghe (letteralmente) rosse di Karlsruhe, saranno il convitato di pietra dei colloqui.
    • toto r. Utente certificato 3 anni fa
      No, sono un modo ambiguo per fra credere alla gente che casaleggio è antieuropeista e tirare su un po' di voti. Ma non lo è. E noi tutti ci dobbiamo dare una bella svegliata e non votare M5S perchè tanto non c'è di meglio. Io non ci credo più.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 3 anni fa
    vinciamo noi ;)
    • teodora a Utente certificato 3 anni fa
      Quante urla inutili. E' pieno il Blog. Tutto il resto inibito.
    • paoloest21 3 anni fa
      i suppose..
  • Lady Dodi 3 anni fa
    la Crimea è tornata con la Santa Madre Russia. Alla quale era unita da oltre mille anni, come del resto l'Ucraina fino a Kiev. Io, in qualità di Ministro degli Esteri approvo. Ah non sono io il Ministro degli Esteri ? Perchè non sono stata votata? Perchè la Mogherini è stata forse votata?
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      solo un piccolo dettaglio eh eh eh che va puntualizzato doverosamente!
    • OPS Roma 3 anni fa
      Vedi Lady Dodi, Putin è stato un vero patriota mentre i merdoni che ci hanno governato, per gli istriani non hanno fatto nulla
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Standing ovation per Bersani, ospite da Fazio Pierluigi Bersani è stato accolto con una vera e propria standing ovation, con tanto di piedi battuti sulle tribune, dal pubblico di 'Che tempo che fa', su Rai3. "M'ero reso conto che rischiavo la pelle, ma quando ho visto la rassegna stampa - dice l'ex segretario Pd riferendosi al suo malore - mi ero preoccupato. Ero più di qua che di là e - dice tornando serio - ringrazio tutti i giornali, di destra e di sinistra. Posso solo dire che quelle pagine e quei titoli, mi spiace che dovrete rifarli" L' OMMEMMERDA BERSANI: «La prima cosa che intendo dire all'Italia e all'Europa è che noi siamo quelli dell'euro, siamo quelli dei governi Prodi, Amato, D'Alema che fecero fede in condizioni difficili a tutti i patti internazionali, europei e occidentali, che siamo quelli di Ciampi e Padoa-Schioppa». Pier Luigi Bersani sa che la sfida più grande per lui è ormai arrivata. di Fabrizio Forquet - Il Sole 24 Ore QUESTO FIGLIODIPUTTANA ELOGIA CHI C HA SVENDUTO AI BANKESTER DELL'EURO, AI FASCISTI DI BERLINO! NO EURO W M5S
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Stalin veniva accolto così alle assemblee di partito, il canone Rai bisogna smettere di pagarlo, vediamo a Fazio i 5 milioni dello stipendio chi li paga poi
  • paoloest21 3 anni fa
    https://pbs.twimg.com/media/Bg0QDmgIIAAjroD.jpg
    • paoloest21 3 anni fa
      fumare, ho smesso...bere un goccio..ma a ballare non son capace lo stesso:)) 'na pizza insomma:)))
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      fumi e bevi troppo, certo che non ce la fai a ballare poi!
  • pietro a. Utente certificato 3 anni fa
    La lega sta cercando visibilità attraverso provocazioni verso il movimento, ignorateli e non detegli retta per non fare il loro gioco!!
    • lorenzo wyskj Utente certificato 3 anni fa
      MI SA TANTO CHE TU HAI UNA POSIZIONE IDEOLOGICA. SEI DELL'EMILIA ROMAGNA....VERO. AGGIORNATI.
  • OPS Roma 3 anni fa
    Verranno messe in vendita 385 caserme, attraverso aste effimere. C'è da sperare che non vengano costituiti "cartelli di fatto" tra i lupi famelici palazzinari ovvero imprese che operano in altri settori con srl costituite appositamente con sede in nazione europea. Ciò comporterebbe acquisti a notevoli ribassi.(svendite come di consueto)
    • pietro a. Utente certificato 3 anni fa
      intanto paghiamo fior d'affitti per le caserme delle forze di polizia !!
  • michele barberi Utente certificato 3 anni fa
    MAMMA HO PERSO UN PASSAGGIO !!! - Scusate ma mi ero addormentato con il governo LETTA !!! Ronf ! Ronf! Ronf! La musica era sempre la stessa: non c'erano mai soldi per i cittadini !!! Non ci è stata risparmiato neppure l'ACCATTONAGGIO dello stato sulla MINI IMU per 30 euro in media da pagare e le file alle banche e poste !!! Il famoso 3% era un tabù intoccabile, vietatissimo sforare si rischiava la pena capitale dalla TROIKA !!! Ma io sapevo che il governo Letta era sempre sul filo del 3% !!!! QUANDO E' DIVENTATO IL 2,6% DI CUI SI VANTA RENZI ??????? E per quale motivo avremmo avuto un governo cosi DEMENTE come quello di LETTA che, di fronte ad un paese stremato, non si è fermato al 3% (che BASTAVA AGLI AGUZZINI EUROPEI) ma avrebbe continuato ad imperversare SULLA TESTA DEGLI ITALIANI per poi spianare la strada ad un conta balle come il RENZI, che gli stava col fiato sul collo per prendergli il posto ???????
  • aniello r. Utente certificato 3 anni fa
    DOPO I TITOLONI CON L'ANNUNCIO DI CANDIDARSI ALLE EUROPEE..SE IL NANO ANNUNCIA DI VOLER RESTARE INCINTO, TITOLONI TG E GIORNALI "SARÀ MASCHIO O FEMMINA"? MENTRE IL PD-L RIBATTE "NON È POSSIBILE, NON HA LE OVAIE"
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 3 anni fa
    è già una fatica immane spiegare alla gente il presente che vive e da dove arriva, sulle aspettative sovradimensionate che mantengono lo status quo sono d'accordo, anzi, di più la meridionalizzazione di tutta l'Italia è in atto, anche qui concordo sulla intellighenzia ma lé dura eh resta però il metodo, estrazione a sorte tra gli iscritti, va bene anche due mandati ma solo se estratti nuovamente a sorte allora sarebbe partecipazione vera e non aspettativa sovradimensionata, sarebbe rete Vera non "piccoli burocrati della vita" bravo Buona Giornata
    • vito b. Utente certificato 3 anni fa
      stai bene? sicuro che stai bene? guarda che questo blog non è un vespasiano, se ti scappa cerca un cesso....il blog si sta attrezzando, ma non è ancora pronto alle tue amenità
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    L'EURO E' UN PROGETTO FASCISTA NO EURO
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Casomai un progetto di omologazione comunista voluto dagli internazionalisti (o se preferisci europeisti).
  • Lady Dodi 3 anni fa
    NOEMI r. Io non sono d'accordo con te che auspichi questa overdose di comparsate tivù. Perchè? Perchè tanto il 5 Stelle vince lo stesso e almeno NON si "sporca"!
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Un gruppo umano si trasforma in folla quando si mostra disponibile più alla suggestione che al ragionamento, più all'immaginazione che all'idea, più all'affermazione che alla dimostrazione, più alla ripetizione che all'argomentazione, più al prestigio che alla competenza. Gustave Le Bon Buon giorno blog www.beppe.siempre
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Alfredo e buona giornata ... (^_^) Da questa descrizione mi sembra di riconoscere più d'uno ... ;)
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Ed è così che si diventa pecoroni...
  • noemi r. Utente certificato 3 anni fa
    Se vogliamo vincere queste europee dobbiamo apparire in tv con i nostri comunicatori migliori: Barbara Lezzi, Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista, Roberto Fico ...sempre , dalla mattina di Agora alla sera do Porta a Porta
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Sono assolutamente d'accordo. Per onestà devo dire invece che ci sono persone che in TV non ci devono andare, se ne facciano una ragione e non la prendano personalmente. La Castelli fece una figuraccia epica ad Agorà, ma è ancora lì che parla. Fatela tacere.
  • michele barberi Utente certificato 3 anni fa
    DA BALLARO' A LE BALLE DI RHO!!! - Non vi fate ingannare tutti i presenti del video SONO GIORNALISTI cammuffati da cittadini sostenitori del M5S ! PAROLA DI BARBARA D'URSO - POMERIGGIO CINQUE DEL 16/03!
  • Giuseppe C. Utente certificato 3 anni fa
    Io credo che occorra riprendersi la sovranità monetaria con il ritorno alla lira. Diversamente siamo una colonia. Poi rivedere l'adesione alla UE traformandola in una comunità di nazioni senza buracrazia. No ad alcun parlamento europeo. Amicizia tra nazioni tutte, perchè solo quelle europee?
  • toto r. Utente certificato 3 anni fa
    Io non vi credo, non vi credo più. Voi non volete veramente il ritorno alla sovranità nazionale, cavalcate solo un interesse del momento per poi cambiare idea in corsa, tanto c'è la rete e il referendum che decide eventualmente tutto, vero? Non mi fregate più. Sulla bossi-fini avete votato per l'abolizione. Con la scusa dei cie e senza speigare che quella legge consentiva di buttare fuori la gente senza lavoro, che invece ora si va gradualmente a tenere in patria. Grazie, un toccasana davvero per il nostro "economico" welfare, scuola, sanità, case popolari..Per l'Europa e l'euro farete lo stesso scherzetto: piccolo referendum pilotato e vedrai che la lira torna ad essere una stupidata.No, grazie.Se foste antieuropeisti convinti avreste almeno proposto di slvaguardare la produzione nazionale legiferando controlli a tappeto sulla tanta concorrenza sleale che mortifica le nostre imprese. Parlereste di questo, oltre che dei problemi dell'euro, ci vorrebbe poco a far capire che subiamo concorrenza sia da delocalizzazione sia straniera in patria.Qualcosa si potrebbe fare, no? Invece da M5S nessuno dice nulla. E voi sareste i paladini della nazione, quelli che dovrebbero trascinarci fuori dai guai...Se non avete il coraggio delle idee meglio altri partiti che certe cose non hanno paura di dirle. Ed è bene che la gente si svegli, perchè sul blog capisce quello che vuole capire e non quello che volete fare veramente. Ci sia autoconvince, sul blog. E si prendono fregature.
    • toto r. Utente certificato 3 anni fa
      Ma che lega e lega.... Però va detto questo, almeno la lega ha sempre parlato chiaramente contro l'immigrazione e lo stesso Salvini si è detto deluso del voto di M5s contro la bossi fini. Più coerenti loro, nonostante tutto. Mi sono rotto le balle di questa gentaglia di m5S. E il bello è che tanta gente di sinistra che ho sentito si è rotta lo stesso, sul lavoro, sui contratti..ma sia quanti vorrebbero avere veramente una Le Pen che dice le cose come stanno, in Italia? M5s spara a zero su tutti, ma non propone niente di concreto per i precari, le partite iva, la difesa delle pmi...Devo votarli per dare il reddito di cittadinanza a chi? ai cinesi e ai marocchini? No grazie. Adesso vedrai con lo ius soli, da che parte sta Grillo. Vota vota, poi quando ti serve la casa popolare fammi sapere...
    • vito b. Utente certificato 3 anni fa
      Hai votato lega poi, visto che hai capito che il senatur e la sua combriccola si comportavano peggio dei terun hai pensato che avresti potuto votare M5S ??. "Se non avete il coraggio delle idee meglio altri partiti che certe cose non hanno paura di dirle". Bravo, la lega ha governato 20 anni con Silvio e lo sta facendo ancora in Lombardia.. và da loro a dar via el cù
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Allora, fai una bella cosa: evita anche di scrivere sul blog, và! Sii coerente!
    • leonardo g. Utente certificato 3 anni fa
      IL GOVERNO HA ABBOLITO LA LEGGE NON IL MOVIMENTO 5 STELLE
  • leonardo g. Utente certificato 3 anni fa
    MI STUPISCO DI COME I GIORNALISTI NON FACCIANO GIORNATE INTERE DI TALK SHOW SULLA DAMA BIANCA E I 24 KIL DI COCAINA O SONO COCAINOMANI PURE LORO E NON NE VOGLIONO PARLARE PERCHE SAREBBE UNA SOFFERENZA GLI HANNO TOLTO 24 KILI POVERINI
  • leonardo g. Utente certificato 3 anni fa
    federica gagliardi LA DAM BIANCA A CHI PORTAVA I 24 KILI DI COCAINA ? SERVIVANO A BERLUSCONO PER COMPRARE I PARLAMENTARI? O I GIORNALISTI QUANDO SI FARA IL TEST ANTIDROGA HAI PARLAENTARI? PROPONGO IL TEST PER TUTTI GLI IMPIEGATI STATALI E I GIORNALISTI LAVORARE SOTTO L'EFFETTO DELLA DROGA NON è UN INTERESSE DI TUTTI I CITTADINI
  • Angelo S. Utente certificato 3 anni fa
    L'elezioni in Europa, al momento sono un vero e proprio test. Io ho la sensazione che ci saranno ottimi risultati. Prima ancora di parlare dell'impianto europeo mal funzionante, bisogna parlare della classe dirigente italiana e della sua incapacità di decisione, cercando di accontentare tutto e tutti. Non so perché in Italia il debito pubblico in 10 anni è aumentato più di 500 miliardi, come non so cosa significa che una legge retroattiva è leggittima se ricorrono ragioni imperative di interesse generale Corte Costituzionale, sentenza 311/2009. Non so neanche se la legge 209 del 2000, semplicissima, 85 righe in 7 articoli, potrebbe essere attuale ai nostri giorni in materia di debito pubblico. Non rimane che fare una verifica e vedere se questo debito può continuare a strozzarci ancora per molto tempo.
  • Stefano P. Utente certificato 3 anni fa
    Mi pare che il PD faccia il poliziotto buono, quello che... stiamo in Europa comunque, ma che sia più solidale. Il Movimento 5 Stelle fa il poliziotto cattivo, quello che... stiamo in Europa solo se serà più solidale. L'obiettivo è identico cambia solo il linguaggio. Viene da pensare che la mente (e che mente!) sia il duo Debenedetti/ Prodi che si mettono d'accordo e poi danno gli indirizzi a Renzi/ Casaleggio. E' evidente che la soluzione proposta non sta in piedi, in quanto mantiene ed anzi accentua le disparità macroeconomiche in ambito UE, aumenta il debito pubblico e funzionerà esattamente come i fondo del Nord italia dati in gestione all'"intellighenzia" dell'italia meridionale. Si sono visti i risultati. Gli squilibri macroeconomici NON si risolvono con i trasferiemnti dai paesi "ricchi" ai paesi "poveri". Al limite si alimentano in questo modo sacche di parassitismo. Questa cosa la dicono oggi i più illustri economisti, nessuno dei quali evidentemente è fra coloro che scrivono su questo Blog.
    • Macchiavelli M. Utente certificato 3 anni fa
      non mi sembra sia uguale dire...starò dentro COMUNQUE oppure conditio sine qua non..."solo se"...se l'italiano non è un optional!
  • Lara 3 anni fa
    Dal 2001 si sapeva che l'Italia non esisteva più. Siamo sudditi della Germania che detta governi e leggi fiscali e noi obbediamo. Punto. I parametri di Maastricht non li rispetta nessuno, perché assurdi, tranne chi deve essere fatto fuori come concorrente e svenduto . I ns politici sono figuranti, l'unico che si era opposto un minimo ( accordo con Putin x gas a ns vantaggio) era il famigerato Berlusconi, e gli usa lo hanno ben ben sistemato. La sx? Zerbini al servizio dei banchieri come sempre. Berlusconi e'finito, la sx ( ossia la DC) sono incommentabili, ci hanno tradito tutti e chi pagherà salato il caro sistema a debito siamo solo noi. Fatevi due conti.
  • ROBERTO GHIDONI Utente certificato 3 anni fa
    Stamani su Radio Capital il direttore Vittorio Zucconi ha esternato un pensiero davvero singolare. A una domanda posta da un ascoltatore riguardando l'operato del M5S e sul voto Europeo risponde con un singolare concetto dicendo: il M5S ha avuto la possibilita'di far approvare certi decreti o leggi grazie al voto del PD tipo la sospensione delle cartelle di equitalia se uno vanta dei crediti dallo Stato.Quindi e' opportuno che il M5S invece di presentare una miriade di proposte di legge anche sensate che NON PASSERANO MAI in quanto devono avere l'appoggio dei voti del PD e' necessario che il M5S appoggi 5 o 6 punti del programma del PD per evitare che lo stesso governi con il nuovo CD o con FI.Caro direttore io invece credo che se delle proposte di legge fatte da qualsiasi partito o movimento siano sensate e quindi utili alla Nazione devono essere votate da tutti, purtroppo continuate a fare politica come un vecchio proverbio: FATE COME DICO E NON FATE COME FACCIO.Se avete appoggiato con i vs voti l'emendamento sulle cartelle di Equitalia non avete fatto il bene del M5S avete fatto il bene di tutti NOI...Voi inclusi.
  • stefano claps 3 anni fa
    Cari attivisti M5S, il M5S deve inserire, tra i punti del programma, l'eliminazione dall'ordinamento del lavoro dell'obbligo di versamento del TFR a favore degli Enti Previdenziali o del datore di lavoro. Già nella campagna elettorale per il parlamento europeo di maggio, il M5S deve promettere di volere un TFR in tasca ai lavoratori. E' assurdo che tale somma di danaro resti ai fondi pensione dei sindacati o del datore di lavoro, soprattutto in un periodo di crisi con lavoratori che stringono la cinghia e devono pagare un mutuo usuraio, oppure devono mantenere dei figli. Basta con i privilegi, il TFR è un vero e proprio sopruso a danno dei cittadini lavoratori. By Stefano Claps
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t.? matteuccio!! go home!!
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Ieri, per impegni sopraggiunti, non ho potuto partecipare. Questa mattina, molto presto, ho letto tutti i commenti. Mi domando se questo blog stia crescendo a supporto dell'idea fondativa del Movimento, o se piuttosto. non si stia trasformando in un'arena dove scaricare ansie, polemiche, irrisolti personali, aspettative sovradimensionate, ripicche puerili. C'è, a mio parere, un inquinamento crescente non solo più dei troll, che espletano il loro misero lavoro; sono arrivati i cloni (guarda caso a colpire i nostri commentatori più preparati), poi si sono aggiunti i provocatori con le loro stucchevoli polemiche. e ultimi ma non ultimi gli "scontenti" veri o presunti. Non per nostra volontà, il blog ha assunto un'importanza Nazionale, ne fanno fede le aperture di tutti i servizi di "informazione". La manipolazione e la strumentalizzazione delle idee, delle proposte, delle visioni che i cittadini ***** producono, servono alle parti avverse per meglio definire le loro strategie. Non c'è dubbio che il M5* stia facendo paura, e la classe dirigente attuale ha come ultima arma a disposizione, la distruzione, attraverso la derisione, la banalizzazione, la menzogna conclamata e dimostrabile, o peggio l'appropriazione indebita, delle idee e delle proposte che stiamo cercando di spiegare alla gente, sempre più confusa e alla disperata ricerca di una prospettiva. Per questi "ipocriti burocrati della vita", tutto è lecito, parafrasando, come sempre all'amatriciana, il solito Machiavelli. Allora noi ci ritroviamo con nostri rappresentanti "ribelli", che non si dimettono, non mollano la cadrega, e pontificano sul loro legittimo diritto di critica, dimenticandosi la loro slealtà verso il patto stabilito all'atto della loro elezione. Idem per i presunti aderenti al Movimento, che, oggi, criticano, pretendono, giudicano, ridicolizzano, schizzano veleni, smontano le idee degli altri, senza produrne alcuna. A che pro? E soprattutto a chi giova? www.beppe.siempre
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Sarò brevissimo (ed in ritardo come sempre) ... QUOTO (pare si dica così ...) Ciao Alfredo (^_^)
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      lui fa parte di una "band " che fa cover di De Andre' e di un'altra che fa musica rock... è molto impegnato... eh eh eh
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao bela tusa o manco io o manchi tu, ma alla fine ci ritroviamo. Ti rispondo: io suono la batteria. Lo facevo da giovane, quando studiavo. Ho smesso quando ho cominciato a lavorare (sai la carriera). Poi alcuni anni fa, ho deciso di cambiare la mia vita, e la prima cosa che ho fatto è stata di comperare una batteria. Suoniamo blues, rock e un po' di jazz. Se tuo figlio suona il basso, potremmo formare una bella sezione ritmica eheh Buona giornata Antonella :)))
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Paolo I think same! obviously... :))
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Ho riletto il commento; non vorrei essere stata maleducata, il " musicista " è rivolto a mio figlio ovviamente...
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      OHHH, là! Rieccoti! Cosa sta succedendo? Mah! fibrillazione per le Europee? chi lo sa? La paura fa brutti scherzi, non trovi? ( con tutta la loro prosopopea e le loro convinzioni malavitose granitiche si stanno sgretolando? ) Non ti ho mai chiesto, visto che hai una band, che strumento suoni... scusa la domanda sciocca, ma anch'io ho in casa un " musicista " suonatore di basso...
    • paoloest21 3 anni fa
      "A che pro? E soprattutto a chi giova?" :) non ai cittadini italiani, solo ad alcuni che mirano a tenere il 90 pecciento della popolazione in soggezione, i think...
  • stefano claps 3 anni fa
    Cari attivisti M5S, il N5S deve inserire tra i punti del programma l'eliminazione, dall'ordinamento del lavoro, dell'obbligo di versamento del TFR a favore degli Enti Previdenziali o del datore di lavoro. Già nella campagna elettorale per il parlamento europeo di maggio, il M5S deve promettere di volere un TFR in tasca ai lavoratori. E' assurdo che tale somma di danaro resti ai fondi pensione dei sindacato o datore di lavoro, soprattutto in un periodo di crisi con lavoratori che stringono la cinghia e devono pagare un mutuo usuraio, oppure devono mantenere dei figli. Basta con i privilegi, ed il TFR è un vero e proprio sopruso a danno dei cittadini lavoratori. By Stefano Claps
  • spuseta 3 anni fa
    Qualcuno mi spiega come mai un raferendum popolare sorvegliato da osservatori internazionali e che ha ottenuto il 96% di suffragi positivi viene ritenuto illegittimo dall'UE?
    • Gerardo F. Utente certificato 3 anni fa
      Niente democrazia per noi siamo Europei
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Debora Billi Adesso rinunciano a qualche F35 in cambio della svendita di centinaia di caserme (nei centri storici) ai soliti amici loro palazzinari che non aspettano altro da anni. Come usano la vaselina al PD... Veri maestri.
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ...mi dispiace renzie....sei abituato ad andare per massima pendenza, ....non andrai lontano. ***** Eposmail
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Questo blog deve essere un'opportunità a me per esempio è servito molto e allargare la visione non è una banalità dico che prima, di politica, mi sentivo stolto Forse è questo il dramma maggiore nessun vero impegno a capire le ragioni poi però arriva il fendente al cuore calato nel reale in tutte le stagioni Della coscienza collettiva ci siamo privati e su tutto è prevalso il disinteresse ecco perchè oggi siamo ridotti in questi stati speriamo solo di uscire da queste vite compresse Il Potere si sa gioca sempre sporco ti vezzeggia con arte ma poi si defila svanisce la fata per lasciar posto all'orco tu quasi nel fondo, lui sempre a capofila Apriamo gli occhi e pure le orecchie cerchiamo da soli le tante verità molte sono celate nelle cose vecchie proviamo a distinguere tra mille amenità La testa ci serve in continuo movimento non impigriamoci nelle facili comodità altrimenti perderemo ogni ardimento e del cervello toglieremo ogni utilità Buona giornata blogghers, il dì mostra le fauci... arrivederci
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Buona giornata e buon inizio settimana a tutti quanti! La scorsa fine settimana è stato un tour esaltante per gli agorà con i nostri rappresentanti in Parlamento! Una cosa unica e mai vista! Questo dovrebbe far capire molte cose e fare aprire gli occhi a chi ancora si ostina a non vedere! Le elezioni Europee saranno un banco di prova molto molto importante per il Movimento e comunque vadano, anche se non saranno strabilianti ma ci permetteranno di entrare nel parlamento di Bruxelles, saranno una vittoria! Mi piacerebbe conoscere chi saranno i nostri rappresentanti, almeno con un certo anticipo, per poter esprimere un voto consapevole! Un caro saluto a tutti!
    • paoloest21 3 anni fa
      cara antonella b. buon giorno!
  • Er caca, er caca Utente certificato 3 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=618860461522334
    • paoloest21 3 anni fa
      "ha passare" vabbè....
    • paoloest21 3 anni fa
      ciao cacià! come ha fatto ha passare il visto censura è un mistero...siamo in fascia protetta:))))))))))))))))))
    • Er caca, er caca Utente certificato 3 anni fa
      @ paolest a paole', mo dimme che pure questo nun se legge.............e antiamo no..................!!!!!!!!!
  • paoloest21 3 anni fa
    ""Roma, 16 mar. - (Adnkronos) - I paesi membri non abbassino la guardia sul risanamento dei conti: per centrare gli obiettivi del Patto di Stabilità servirebbero nuove manovre nel 2015-16. E' il messaggio lanciato dagli analisti della Bce in un articolo pubblicato sull'ultimo Bollettino mensile dell'istituto.""
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Eheheheh...2015..'16?? sembra un rilancio a poker come tutti i precedenti da parte dei soliti giocatori smaliziati p.s. ma perchè leggendo questo ho l'impressione di essere una delle fiches di questa partita???? Ciao Paolo, ora vado, a rileggerci.. gran signore :-)
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Paoloest, buon giorno!
  • OPS Roma 3 anni fa
    Altra novità! Il marito della Mussolini che ieri è andato a messa insieme alla moglie, non andrà in galera per il semplice fatto che nopn sapeva che la mignottella era minorenne. Oltre tutto non perderà nemmeno il posto da dirigente nelle ferrovie. Il nepotismo in questo paese è oliatissimo.
    • john f. Utente certificato 3 anni fa
      Matrimonio all'italiana.
  • michele barberi Utente certificato 3 anni fa
    LA GARA DELLE BALLE ! HA VINTO L'AMBITO PREMIO DELLA BALLA DELLE BALLE LA TRASMISSIONE POMERIGGIO CINQUE DI DOMENICA 16/03 CONDOTTA DA BARBARA D'URSO PER LA QUALE I TUTTI PRESENTI CHE SI VEDONO NEL VIDEO AD ASCOLTARE GRILLO ERANO TUTTI GIORNALISTI !!!!!! MI PROPONGO PER UNA BALLA ANCORA PIU' GROSSA: IN REALTA' TUTTA LA GENTE CHE SI VEDE ERANO TUTTI MILITARI RUSSI CHE CREDEVANO DI ESSERE IN CRIMEA !!!!
  • michele barberi Utente certificato 3 anni fa
    LE BALLE QUOTIDIANE: PENSIERI FUORI CONTROLLO DEL MATTEINO NAZIONALE! - Non ci faremo più dettare i compitini a casa dall'Europa !!! ...... ANDREMO A FARLI DIRETTAMENTE AL DOPOSQUOLA DI FRAU MERKEL! IL JOB ACT DI RENZI E LA PROPOSTA CHOC ALLA MERKEL : ADOTTA UN LAVORATORE ITALIANO A DISTANZA !!!
  • Pietro Bonifacio 3 anni fa
    fuori dall'euro e dall'Europa. Sovranità monetaria
  • luciano n. Utente certificato 3 anni fa
    https://sites.google.com/site/lapazienzaefinita/schiavi-dell-euro-la-bce-lucra-sul-denaro-che-ci-spetta
  • cxenxsuraxdurax 3 anni fa
    censurato: --- xcensxuradxura 17ore fa censurato: -- Andrea Pirro 1ora fa Caro Beppe, le due condizioni che il M5s porrebbe perché l'Italia resti nella CEE chi le ha decise? Secondo me sono entrambe sbagliate e propagandistiche perché: 1)La riduzione del debito pubblico italiano è comunque un imperativo assoluto.Perché,se una famiglia ha un debito che, non pagato,matura interessi e quindi aggrava sempre più la condizione della famiglia stessa,è indispensabile pagarlo al più presto,o almeno ridurlo.Invece l'Italia non ha mai neppure iniziato a ridurre il debito pubblico, anzi lo dilata di continuo.Lo stesso Renzi, coi dieci miliardi che dice di avere, poteva iniziare a ridurre il debito, ma ha preferito elargire l'obolo elettorale.In queste condizioni di estrema debolezza sarebbe,secondo me,più realistico chiedere all'Europa di RIMODULARE LA RATA DEL FISCAL COMPACT. 2)Che succede quando una nazione rinuncia a usare la moneta forte?Succede che la stessa nazione deve comprare con la propria moneta debole un moneta forte per pagare l’energia,perché il petrolio e il gas si comprano in dollari o in euro.Perché i paesi produttori di energia dovrebbero accettare pagamenti in lire?cioè la moneta di uno Stato gravato da un debito gigantesco(per non dire fallito)?Un minuto dopo l’uscita dall’euro gli italiani saranno tutti appiedati e al freddo,le fabbriche ferme.CHE MINACCIA E’ L’USCITA DALL’EURO?COME PUO’ UN TOPOLINO MINACCIARE UN LEONE?L’emissione di Eurobond procurerebbe risorse,ma siamo certi che l’Italia non le sprecherebbe?Siamo certi che da quel momento l’Italia s’impegnerebbe seriamente per diventare virtuosa?Gli Eurobond avrebbero successo solo nel caso che siano garantiti dalle economie forti della CEE,in primo luogo dalla Germania.Ma come possiamo pretendere che le economie sane s’indebitino per noi?Come possiamo pretendere che gli altri si carichino di debiti per salvare il Paesel’Italia,che ha il primato delle violazioni del trattato della Comunità Europea? --
    • luciano n. Utente certificato 3 anni fa
      la donna ignorante e sempre in cinta ! sarai sicuramente uno di quei speculatori che hanno creato il tuo debito, perche' gli Italiani di debito non ne hanno fatto, e se studi bene tutto dall'inizio ti accorgi che IL MORTADELLA PRODI HA VENDUTO LA NAZIONE, E CHE IL SIGNORAGGIO BANCARIO MONDIALE "IN MANO AI PRIVATI" EGREGI EBREI ! HA ORCHESTRATO IL TUTTO AI DANNI DEI POPOLI. PRIMA DI SCRIVERE FANCAZZATE ! STUDIA ISTRUISCITI , LEGGI ! TORNA ALLE ORIGINI DI TUTTO , INDIETRO FINO A AMSHEL (ROTHCHILD) AI TEMPI DEI RE DI INGHILTERRA CHE HANNO COLONIZZATO L'AMERICA DI CRISTOFORO COLOMBO, STUDIA WOODROW WILSON PRESIDENTE AMERICANO RICATTATO DAI BANCHIERI CHE SI SONO IMPOSSESSATI DEL POTERE DI STAMPARE DANARO E PRESTARLO ALLO STATO ! DOPO VERGOGNATI E CHIEDI SCUSA !
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Di solito evito di criticare, di giudicare, sono consapevole che i vissuti sono generalmente molto diversi, incomprensibili a volte per le loro enormi differenze. Penso però, come personale riflessione, che il primo errore stia nell'imporre le proprie idee, la loro presunta ragione infatti viene mediata dalle altrui esperienze, difficile perciò omologare tutto in una sola univoca direzione. Un pensiero, una considerazione a titolo personale, devono essere come un sassolino gettato in uno stagno, alcune onde si allargano facilmente creando una sintonia con le molecole vicine, altre si fermano a causa di ostacoli naturali, un ramo o un tronco affioranti. L'imposizione non aiuta a capire, anzi, spesso crea muri a volte insormontabili, una barriera di pregiudizi che allontanano più che avvicinare. Ho sempre dubitato e non mi sono mai fidato di chi si muove nella vita con la verità in tasca, perchè quella sarà solo la sua...forse mai la mia.. buongiorno a tutti!
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Paolo ... chi non ammette mai di poter avere torto facilmente sarà uno che il torto lo avrà spesso ... ma non lo saprà neppur capire ... Buona giornata ... (^_^)
    • luciano n. Utente certificato 3 anni fa
      X ILMIONOMEENESSUNO ! ....E NESSUNO RESTERAI !
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione, dovrebbe sempre essere così, ma da quanto tempo noi viviamo in una realtà mediata e quindi verosimile, come giustamente espresso in un commento recente dal nostro comune amico Alfredo? A volte si rende necessario imporre la propria idea soprattutto in politica, aspettandoci, comunque e sempre, giuste critiche da chi non la pensa così. Questo io penso. Ciao e buona giornata.
    • paoloest21 3 anni fa
      ciao paolo!
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. In summary, the promises of Matteo Renzi are: By February institutional and electoral laws. out! By March the labor reform. this time out! By April on public administration reform. waiting for you ... By May tax reform. I doubt .. #matteucciobehappy!
  • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Orellana: "Per quanto resta della legislatura ho deciso quindi di agire in Parlamento avendo come unico fine il bene degli italiani nel rispetto del dettato costituzionale dell'articolo 67 che lascia liberi di vincoli di mandato i propri rappresentanti eletti in Parlamento. Assumo dunque su di me la reponsabilita' politica di ritirare, nei prossimi giorni, le dimissioni da parlamentare" Ovvero: Rimango in parlamento finchè dura e mi intasco tutti i Soldi. http://www.tzetze.it/redazione/2014/03/orellana_ritira_le_dimissioni_da_senatore/index.html
  • antony gentile (antonelli) Utente certificato 3 anni fa
    vedo in questi giorni solo parole parole la canzone di mina è sempre valida per tutti i governi vedremo questo di renzi a braccetto con banche e lobby vedere tutti i lobbysty che aspettano leggi personali che giornalmente stazionano dentro e fuori dal governo e parlamento pronti a corrompere e tangentare i partiti e senatori di riferimento ora basta va fatta legge anti corruzioni lobby al palazzo e bisogna finirla con imps che manda indennità disocupazione di marzi di 41 euro una vergogna per disocupati lasciati soli dai sindacati zittiti e tangentati anche loro per venti anni di immobilismo voluto e pagato dallo stato che ha pagato i suddetti sindacati al silenzio dissenso o scioperi.....
  • giulia acerbis 3 anni fa
    quando da bambina alle elementari (anni '60) partecipammo con la classe e la maestra ad un concorso per disegnare la futura moneta europea ero orgogliosa di far parte di questo mondo. Quando la cosa si concretizzo' nel 2002, anno di nascita di mia figlia, ero orgogliosa come se avessi realizzato non un solo sogno, ma due. Ora questo sogno per molti sta diventando un incubo e dagli incubi bisogna svegliarsi per non avere un attacco cardiaco... svegliamoci, ce ne faremo una ragione... abbiamo fallito. Ci vuole un'altra Europa, un'altra Terra, un'altra Umanita'
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Allora jb basta aggiungere (ad un commento direi condivisibile) alcune paroline e farlo diventare così : Ci vuole un'altra Italia, un'altra Europa, un'altra Terra, un'altra Umanita' ... Per quanto riguarda gli Italiani che devono migliorare ... son compresi nell'Umanità ... Buona giornata ad entrambi (^_^)
    • jb Mirabile-caruso 3 anni fa
      Giulia Acerbis: "Ci vuole un'altra Europa, un'altra Terra, un'altra ………………………..Umanità"…………………………………………….. Ci vogliono anche, Signora Acerbis, ben ALTRI Italiani! Non condivido, infatti, questa diffusa posizione "vittimistica" che molti di noi hanno assunto nel confronti dell'Europa: il rispetto - almeno quello vero - non lo si riceve per imposizione o per minaccia, né lo si riceve chiudendosi a riccio ed isolandosi nel proprio Ego, ma dimostrando di essere persone SERIE ed AFFIDABILI. Esattamente l'opposto di quel che siamo a livello CIVICO!
  • Sergio Silvestri Utente certificato 3 anni fa
    1 ) Nel Trentino Alto Adige spuntano soldi dei rimborsi usati per un Vibratore. Secondo me, dovrebbe essere un simbolo da apporre sulla scheda elettorale in modo da far comprendere che è quello che ci metteranno nel didietro come è sempre successo, ma pare che a molti non importi più di tanto e quindi o sono sadomasochisti e avrebbero la mia comprensione davanti al godere non c'è rimborso che tenga,oppure sono colpevoli quanto loro di aver avviato questa Nazione verso un declino Inesorabile. Berlusconi, Monti, Letta, Renzi Destra, Sinistra, Centro, Governo Tecnico, chiunque si è succeduto non ha cambiato una virgola delle cose, il debito pubblico aumenta costantemente, i prezzi aumentano costantemente, le tasse aumentano costantemente, il loro cazzo di stipendio e pensione non aumenta perché è già vergognoso così. E a questo punto ti domandi, ma non vi basta? Se un imprenditore non sana i conti della propria azienda chiude se una famiglia non riesce a pagare il riscaldamento deve vivere al freddo. Ogni operaio commerciante si spacca la schiena dalle 8 alle 15 ore in fabbrica in negozio per poi andare a casa e a fine mese mangiare le croste del formaggio la pelle del salame il pane del giorno prima, si è spaccato la schiena affinché le sue tasse servissero per questi parassiti a cenare a base di aragoste e vini pregiati, vibratori,mutande verdi, diamanti, case, auto, ognuno di questi appena mette il culo sullo scranno risolve ogni suo problema e manco uno dei vostri. Eppure c'è ancora chi crede che la politica sia per il popolo. Chiedetevi da quando ci sono questi quanti di voi hanno migliorato la propria esistenza, conto in banca, stile di vita. Ogni volta che andiamo a votare sono 400.000 milioni di euro buttati nello stesso cesso. … Segue
    • giulia acerbis 3 anni fa
      le regioni a statuto autonomo... che non so se hanno ancora ragione di esistere, ricevono dei contributi economici diversi e credo maggiori, rispetto alle altre regioni... Mi sembra che abbiano maggiori liberta' decisionali... smentitemi se sbaglio, sapete vivo il Lombardia... non in Trentino Alto Adige.
  • Sergio Silvestri Utente certificato 3 anni fa
    2 ) L'Italia ha bisogno di leggi semplici, di tagli alle cazzo di spese militari tanto se ci invadono non possiamo difenderci lo stesso, abbiamo bisogno di tagli agli sprechi di non dare più soldi a questa solita marmaglia inetta e incapace, ma il problema è Beppe Grillo che si arricchisce con il blog dei creduloni. Cazzo e allora perché il PD,Forza italia,NCD,SC.Lega,Sel non aprono un loro Blog cosi con i soldi della pubblicità e dei militanti non usano soldi pubblici, che ripeto sono i nostri, per le loro campagne se ci riesce #M5S a farlo perché loro no? Il punto è che non si vuole vedere, ci si accanisce sulle espulsioni ma non sui contenuti, ieri sono entrati i deputati di M5S nel cantiere EXPO2015 vietato anche ai giornalisti e non hanno trovato NIENTE non c'è ancora niente di costruito e tra un anno ci dovrebbero essere tutti questi capannoni, saranno come le famose C.A.S.E. antisismiche dell'Aquila? Una con l'erba dipinta e le altre manco finite e si è scoperto pure dopo che questa cazzo di case manco tanto sismiche sono. Avete l'occasione di informarvi i social servono a questo non a spammare solo cazzate. Voi potete fare la differenza non importa per chi ma #Votateinformati, perché altrimenti le lamentele post elezioni sarebbero patetiche e ipocrite. Siete nelle vostre mani.
  • M. Mazzini 3 anni fa
    Chi ha un briciolo di dignità deve (è un dovere civico) appoggiare il Movimento 5 Stelle. Tutti gli altri, quelli che tirano a campare aspettando le briciole sotto al tavolo votassero PD-FI-NCD-SEL-. Attenzione poi a coloro che ci vogliono fuori dall'Euro sic et simpliciter come Lega e FdI perchè hanno già stretto patti di disgregazione nazionale con il Paesi forti della UE. Noi, come si fa al tavolo del poker, andiamo a vedere e poi decideremo. Con umiltà e con la volontà di rimettere in discussione scelte operate da poteri forti (forti perchè noi siamo deboli).Andiamo, ma non da pezzenti o cazzari.
    • M. Mazzini 3 anni fa
      Alvaro, ho usato la metafora del pocker perchè è il gioco d'azzardo per eccellenza. Per l'Italia l'entrata nell'area euro è stato un azzardo e continua ad esserlo visto che ci tengono per le palle con il Fiscal Compact. Andiamo per chiedere l'abolizione del Fiscal Compact che è, come dire, rimettere tutto in discussione.
    • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
      Io non gioco a poker e non mi voglio affidare ad una botta di culo, andiamo a vedere poi decideremo... no voglio sapere prima quali sono le intenzioni che vengono portate avanti dal M5S e non portare il M5S in Europa per poi far decidere ad alcune persone quello che secondo loro è meglio fare , "nel caso faremo un referendum" ... no il referendum o un sondaggio per la maggioranza va fatto prima del voto , solo allora posso scegliere se accettare il percorso del M5S o meno.
  • Diego C. Utente certificato 3 anni fa
    Io mi auguro che le persone finalmente hanno capito. Se l'Europa vuole un Italia al centro della sua azione politica deve accompagnare l'Italia ad un cammino di crescita. Altrimenti credo che l'Italia tramite referendum tornerà alla Lira e quindi uscirà dall'Europa e camminerà con le sue gambe. Vinciamo noi!!!
    • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
      Se il M5S dichiara prima di ritornare alla Lira allora OK vinciamo noi , se deve andare a trattare , giocare con gli eurobond , e poi se serve "faremo " un referendum per me ha già perso.
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    IL "NUOVO" PREMIER La Merkel oggi riceverà l'ennesimo premier Italiano per discutere del nulla. E' certo che l'Italia è l'ultima delle nazioni Europee a potersi opporre ad un meccanismo come quello del Fiscal Compact che tutti i suoi governi hanno approvato e sottoscritto. Ma cosa è cambiato in questi mesi e perchè Renzi dovrebbe avere successo in Germania dove gli altri hanno fallito? Il governo che ci ritroviamo è stato nominato da Napolitano come quello di Letta e di Monti. Il pdr vuole che le cose restino immutate nell'assetto economico Europeo ed è per questo che ha proposto Renzi ai suoi sudditi nel momento in cui la credibilità di Letta vacillava. Re Giorgio ci ha venduti alle cancellerie tedesche molto tempo fa in nome di una sedicente Europa Unita e chissà cosa abbiamo avuto in cambio. Quale credibilità può avere l'Italia? C'è un governo che è commissariato da Strasburgo dove sono state bypassate le elezioni popolari in barba alla democrazia e alla costituzione. Renzi è una figura nuova da presentare al mondo per dare fiducia ai mercati ma la sua autorità è meno di nulla. Non parla per nessuno di noi e neanche per se stesso quindi non vedo il motivo per cui la Merkel dovrebbe avere un dibattito serio con una marionetta. Il vero problema sono le elezioni Europee,quelle si che fanno paura all'Europa dell'austerity. Il pd in cambio di poltrone ed incarichi si è posto a difesa di questo marciume che si chiama Europa. I veri traditori sono loro perchè nel momento in cui potevano applicare la democrazia in Italia hanno preferito ingaggiare una battaglia contro la costituzione pur di restare in vita. L'apparato di centro sinistra è il nemico più ipocrita della nazione,non è possibile alcuna intesa con chi non ha nulla da proporre.
  • Jakov Petrovic Goljadkin Utente certificato 3 anni fa
    C'é solo una cosa che continuo a non capire: il referendum sull'euro sarebbe incostituzionale (art. 75). Quindi qual é esattamente la strategia? Referendum consultivo? Ma poi ci vorrebbe un Parlamento a tramutarlo in legge, e campa cavallo! Senza contare che mi piacerebbe anche capire quale sarebbe la strategia una volta usciti dall'euro, se si dovesse arrivare a quel punto. Mi sembra una questione piuttosto centrale, ma non ne trovo traccia negli interventi del Beppe. Grazie in anticipo a chi civilmente vorrá spiegarmi.
    • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
      E' tutto vero Cifre da capogiro sottratte ai cittadini. Corte dei conti condanna anche Matteo Renzi http://www.cosapubblica.it/cifre-capogiro-sottratte-ai-cittadini-corte-dei-conti-condanna-anche-matteo-renzi/
    • giovanni c. Utente certificato 3 anni fa
      Infatti è l'ennesima bufala mediatica.Come la richiesta di destituzione di Napolitano e il fatto che da settembre scorso (!!) lo stato non avrebbe più pagato pensioni e servizi! Annotate tutte le idiozie che i capi del M5S dicono e poi verificate col senno di poi! Quante ineffabili provocanti invenzioni troverete!
  • pierangelo bottarelli Utente certificato 3 anni fa
    stanno parlando di richiesta di grazia per poterlo candidare alle europee? gli italiani rispondano con una pernacchia, roba da pazzi solo ascoltare queste cagate... fuori dai coglioni tutti dx e sx,tutti una manica di opportunisti altezzosi e arroganti viva 5 STELLE viva GRILLO papy/>
  • giovanni c. Utente certificato 3 anni fa
    L'educazione,l'istruzione, il voto e le scelte politiche. La mia esperienza di scuola mi spinge a dire che c’è un legame drammatico tra le classifiche internazionali sullo stato dell’istruzione e l’economia, la disoccupazione, le scelte degli elettori e le incapacità dei nuovi politici in Italia.E’ proprio la generazione tra i 25 e i 50 anni che ha subito i danni più forti da una scuola senza risorse e investimenti per strutture e docenti, da riformare e mai riformata, poco rigorosa ed efficiente nel valutare. E’ proprio in questa generazione che statisticamente si colloca il picco dell’analfabetismo di ritorno. Le coincidenze sono tante. E’ lecito pensare che certe classifiche possano essere pilotate e gestite dal mercato internazionale che vuole una scuola a misura dei suoi bisogni contingenti di profitto, che vuole consumatori e persone meno autonome accanto a tecnocrati e tecnologi addestrati ed obbedienti. Ma è anche vero che alcuni comportamenti pubblici e privati nel nostro paese confermano platealmente gli ultimi posti nella comprensione e nella redazione dei testi e nelle materie scientifiche, in particolare la matematica. E’ un caso che i social network siano pieni di non-idee,di ignoranti convinzioni,stravaganti teorie economiche da bar dello sport, di frasi illetterate e di turpiloquio? Non è questo neoanalfabetismo più difficile da combattere perché inconsapevole e protervo che impedisce di leggere, capire e riflettere ai cittadini italiani quando scelgono una scuola,quando votano chiunque urli da un balcone o da un camper e si affollano in piazza senza sapere bene perché, quando si sono buttati in una impresa da autonomi, professionisti o mercanti senza aver per questo studiato, valutato i rischi e soprattutto senza avere quella base economica indispensabile solo per partire?
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Vivo in questa realtà, ce l'ho sotto gli occhi ogni giorno..ed ogni anno che passa vedo una società sempre più povera, sempre più gretta.. a volte sento il bisogno di isolarmi da questi fausti cambiamenti, sempre più spesso cerco di allontanarmi da questo "sviluppo" incosciente... perciò come non dare piena ragione a questa tua considerazione? Ciao
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    alla faccia della democrazia, gli ucraini non hanno capito niente, non possono decidere loro, ci sono gli unti dei banchieri che decidono cosa sia meglio come in casa italica, ha cosa servono le consultazioni popolari quando possiamo avere governi nominati da menti eccelse tipo de benedetti il fascio nazzicomunistademocraticofilo banca re giorgino il berlucchi e avere un renzie a capo del governo che riesce ha smentirsi nel giro del suo discorso in cui dice tutto e il contrario di tutto, ma!!!! misteri della politica
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Qualsiasi referendum popolare è legittimo e costituzionale e nessuno lo può contrastare perché è la volontà del popolo !!ma stiamo scherzando?! Penso che restando in Europa in queste condizioni sia una emorragia per l'Italia quindi mi auguro che il Movimento ***** vinca le europee perché mi fido solo di loro e di Beppe Grillo. In alto i cuori,vinciamo noi,comunque :-)!
  • Giovanni cococcia Utente certificato 3 anni fa
    Via i Banchieri e le lobby asservite alla bce, e' ora di farla finita, tutti uniti per il Movimento, Siamo Oltre.
  • Ale.p 3 anni fa
    EURO NO!!!!!!!!!!!!!!!!!! Via dal dominio di sua Crucconia QUARTO Reich e processo per crimini finanziari delle banche e politici contro l'umanità . Beppe se vuoi andare dalla Cancelliera e mandarla in bip bip ok!!! ma che accordi pensi ci concedano sti' strozzini ?? Di morire di fame o di sete!!! Ma vadano in (-)!!!!! Con i criminali non si tratta, e loro per ora hanno agito peggio delle SS, di cui sono NIPOTI. Poi mettiamo Napolitano su un F35 e lo regaliamo alla Cancelliera della Crucconia ..
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    i grandi "democratici" USA e UE non riconoscono il Referendum sulla Crimea...(hanno un concetto della democrazia molto particolare!)quindi la CRIMEA sceglie al 95% la Russia...EUROPA:..no grazie..!questo è la prova provata che siamo sotto la dittatura USin Veneto fanno unn sondaggio per l'indipendenza..io sono favorevolissimo all'apertura di un dibattito per trasformare l'italia in una repubblica FEDERALE(sul modello svizzero..giammai quello americano). Renzi fa la voce grossa con la Merkel...ahoooo.."dietro la lavagna c'hanno già messo da tanto tempo...anzi in "ginocchio sui ceci" grazie alla truffa dell'euro..ed è ora di essere chiari..REFERENDUM SULL'EURO e via dalla dittatura Europea..! BASTA CON QUESTA PRESA PER IL CULO..!NON SIAMO SCOLARETTI...questa è la seconda volta nella storia che ci facciamo trascinare nei casini dalla germania..!!grazie alla complicità della politica..!!F.U.O.R.I DA TUTTO!!!
  • Alessandro Ranuncolo Utente certificato 3 anni fa
    Non sarà facile fare un lavoro migliore di Barbaresci e la Zanicchi (??) ma ci riusciremo! Vinciamo noi Saluti a tutti
  • R.devecchis 3 anni fa
    (null)
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Tutti assieme Dobbiamo cantare inni di Gloria ai Discepoli che illuminati da Dio hanno salvato l’Ucraina e il suo popolo portandolo nell’Eden Europeo,paese dei Balocchi e Profumi di Alice e fatto aprire i Forzieri del FMIcertezza per il popolo italiano,è quella di godersi il grande spettacolo recitato dal Profeta uscito dal Cilindro della Casta,grazie alle primarie imbonitrice che indossando un abito Celeste,in Pompa Magna e sopportato da tutti i mezzi d’informazione ha fatto il Tour in Europa ad annunciare il lieto evento e Proclamare la grande ripresa.Per gli italiani e gli Europei è sempre la stessa musica di sudditanza,perciò,visto che il mio Dio era immaginario,è giusto che il popolo Italiano ed Europeo non si tolgano la trave che hanno nei loro occhi e vadano a togliere con le armi il moscerino negli occhi delle nazioni che non vogliono sottomettersi agli imperialisti di ingiustizia.
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Non basta fare un passo indietro perché il pesce puzza dalla Testa ed ha le radici putrefatte,solo se si azzera tutto ripartendo da zero con altri personaggi non legati per spartizione e parentela si postrà ripartire e ristabilire i veri valori,insomma fare come ha fatto Papa Francesco.Abolizione finanziamento, la casta si regala sanatoria per il passato.Nostante il debito pubblico sale a 2089 miliardi 20,5 miliardi in più solo a gennaio.Nostante l’impegno dei Discepoli del vero Dio,i quali Divinamente hanno Crocifisso e fatto Risorgere il Messia del Terzo millennio della Globalizzazione per dare scacco matto alla Russia.Nonostante la guerra fatta contro la Serbia per isolarla dai fratelli Russi.Nonostante vent’anni di persecuzioni,denigrazioni,criminalizzazioni verso tutti quelli che hanno sempre pensato che,i politici dovrebbero prima di tutto pensare alla propria nazione e non usare il potere per fare gli affari famiglia per poi coprire le loro porcherie,dato inizio alle recite dei finti bisticci,strumentalizzando i poveri e gli avvenimenti che avvenivano in Altre Nazioni per spacciarsi come Onesti esportatori di democrazia con l’aggravante di fare le guerre mascherate in missioni di pace. Ebbene non sono riusciti a piegare la Russia,anzi proprio come ai tempi Hitleriani,la Russia è risorta ancora più forte di prima,perciò mettano pure le zanzioni che vogliono,oppure facciano la guerra vera,gli unici che soffriranno sarranno i popoli della UE che erano abituati a un certo tenore di vita e saranno costretti a dividere le loro ricchezze con la Zavorra dell’URSS come diceva Eltsin.Gli italiani si dovranno accontentare dei Proclami e Editti come le televendite di Vanna Marchi:Banche solidissime,migliore azienda automobilistica che ha salvato l’economia Americana e noi siamo i migliori della suddita UE.Tutti assieme Dobbiamo cantare inni di Gloria ai Discepoli che illuminati da Dio hanno salvato l’Ucraina e il suo popolo portandolo nell’Eden Europeo,paese dei Balocchi
  • Luca 3 anni fa
    C'è da decidere se volere al parlamento europeo un delinquente patentato pedofilo oppure qualcuno dei suoi servetti del Pd. O magari volete mandare ancora Borghezzio IVA Zanicchi la Gardini e i vecchi Dc, che in Italia non vota più nessuno e sono in Europa stipendiati a non fare un cazzo (come si evince dal fatto che quando a Bruxelles si vota loro nemmeno si presentano). Volete i segati Pd come D'Alema? E la banda dei Pd - L che uniti ai Dc in Europa ci vanno solo per far piacere alle lobby? Ditemi un perché dovrei votare Movimento 5 Stelle e mandare invece i cittadini? Ditemi un motivo perché non dovrei farlo?
  • Stefano 3 anni fa
    La Unione Europea attuale ha certamente bisogno di grandi cambiamenti e questi non avverranno se noi Italiani abbandoniamo la partita.Dobbiamo lavorare insieme ad altri partiti o movimenti democratici,che vogliono un vero cambiamento della Unione Europea ad iniziare dal raggiungimento di parità' di salari e diritti ed uguale costo della vita in tutti quei paesi che fanno parte della stessa.Ma vi pare sensato che in una famiglia dove i genitori che per decenni hanno sperperato denaro per interessi propri e si siano indebitati facciano pagare i propri debiti, a i loro figli per tutta la vita,continuando gli stessi a fare la bella vita e facendo credere a chi paga i loro debiti che in eterno devono privarsi di cose fondamentali e devono per questo essere felici?Questo e' accaduto in Italia e si continua ancora su questa strada.Quindi caro M5S questa campagna elettorale per le Europee di maggio che abbiamo davanti si cerchi per quanto possibile di spiegare agli Italiani quanto sia importante e perché' votare lo stesso movimento,perché' noi abbiamo bisogno dellEuropa come la stessa della nostra nazione .Nelle battaglie democratiche si vince se si e' uniti da soli ci si rompe la testa .
  • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
    Hai una scelta da fare ... Pillola rossa o pillola blu...Conosci il mondo cosi com'e'... Ma io kann ich dich eine andere Welt zeigen ...wo du ein richtige freier Mensch bist ...ohne Scheiß
  • Giovanni De Vivo8 (antipolitica8) Utente certificato 3 anni fa
    Candidatura per il Movimento 5 Stelle alle Elezioni Europee del 22 - 25 maggio 2014, circoscrizione meridionale. GioVanni De ViVo candidato per il Movimento 5 Stelle alle elezioni europee del 22 - 25 maggio 2014, circoscrizione meridionale, candidatura inviata: 1) via fax allo 02.40.70.87.88, 2) via posta a Beppe Grillo Casella Postale 1757 - 20121 Milano, 3) via mail a info@beppegrillo.it, listeciviche@beppegrillo.it, casaleggio.gianroberto@casaleggio.it, info@casaleggio.it, segnalazioni@beppegrillo.it, info@casaleggio.it, bucchich.mario@casaleggio.it, pittarello.filippo@casaleggio.it, pegorari.paolo@casaleggio.it, staff@beppegrillo.it, https://www.facebook.com/­GiovanniDeVivo8 https://www.twitter.com/GiovanniDeVivo8 https://plus.google.com/107845822301947865978/posts
  • alberto mei rossi 3 anni fa
    Grillo, perchè non fai uno spettacolo teatrale..composto di diversi atti, dove ogni personaggio rappresenta, una funzione europea di stato e privata, cosi per descrivere quello che accade con una "parabola" teatrale? ...la bce, dentro una stanza composta da due funzionari, lo stato italiano in un altra stanza che stampa titoli,..e il cittadino che paga le tasse per pagare il debito contratto con la bce attraverso le tasse. Insomma facciamo capire ai cittadini che ancora non lo hanno capito, che le tasse vanno tutte sul debito e che, quando dicono che andranno in circolo dei soldi , stanno raccontando tavanate, ascrivibili a wallabbie macropotidi sbronze? fate una sceneggiatura teatrale, spiegare con un esempio visivo che entra in un teatro; questa ipotesi ha un potenziale molto più grande di comprensione, l'Italiota è pigro "spesso non legge" oppure FACCIAMOGLI UN DISEGNO !!!DI QUELLO CHE HANNO FATTO IN ISLANDA!!! MAREMMA MPRIGIONATA!!
  • Pier Giacinto GALLI Utente certificato 3 anni fa
    Mi sembra che il blog per molti sia come scrivere sui muri con le bombolette spray. Ma per interloquire seriamente con lo staff o con i signori Grillo e Casaleggio come si fà? Grazie per l'attenzione. Pier Giacinto Galli
    • continua a sognare 3 anni fa
      Se non fai parte dell'entourage, non ti fila nessuno. Oppure, è un mio punto di vista, devi essere certificato dal M5S, avere sviluppato una lista certificata, e aver fatto militanza dai primordi, essere iscritto ai vari meetup ed esserti fatto conoscere per l'impegno messo nel tuo territorio, non essere stato iscritto a nessun partito. Poi tanta e ancora tanta fortuna.
    • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
      Il tuo pensiero qual'e' ?
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    Borghezio a te l'Italia con tua presunta Padania compresa ti piace così come è anche questa Europa ti piace così come è. Non fai e non hai fatto un cazzo i tuoi elettori stai solo in Parlamento a scaldare la sedia come del resto tutti i tuoi colleghi parlamentari e senatori leghisti ma non vi preoccupate anche per voi il tempo degli onori a breve finirà perché vinceremo noi. Anche voi della lega siete responsabili di questo sfacelo perché vi siete fatti solo gli affari vostri con l'aggravante che non capite un cazzo.
    • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
      Credi che ci sia qualcuno migliore di te? Tu sei il migliore!..e basta...
  • Nunzia Rosmini Utente certificato 3 anni fa
    No al referendum sull'euro! SOVRANITA'! NO EURO!
    • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
      Se vogliamo distruggere il sistema...dobbiamo tutti essere uno solo...uno vale uno...
  • nuovi mondi 3 anni fa
    Sono disoccupato, ho 53 anni. So scrivere, leggere, capire, proporre leggi, decreti. ecc. Ho un curriculum ampio e vario, Mi sono occupato di trasporti, reti televisive, ed altro. Se il M5S pensa che il sottoscritto possa essere utile mi chiami, sarò al servizio dei cittadini. Non ho la Laurea, ma la Vita mi è stata maestra. La mia Laurea è stato apprendere la vita nuda e cruda, le porte in faccia e mille ancor mille soprusi subiti, perché non raccomandato. Un saluto.............
  • nunzia rosmini 3 anni fa
    No referendum sull'euro, si deve uscire dall'euro! SOVRANITA'! NO EURO!
    • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
      Solo con i soldi... possiamo comprarci la nostra liberta'...
  • randa V Utente certificato 3 anni fa
    Ho deciso di accettare la sentenza della corte di Monaco. Ho chiesto ai miei avvocati di non presentare appello, in linea con la mia idea di decenza, comportamento e responsabilità personale e giusto che vada in carcere a scontare la mia pena di 3 anni e 6 mesi per evasione fiscale... Questo è Uli Hoeness Il patron del Bayern-Monaco.... In italia un condannato in via definitiva per evasione fiscale a 4 anni di reclusione e a 2 anni di interdizione dai pubblici uffici ... non solo non sta in galera... ma decide insieme a un sindaco la legge elettorale, le riforme della Nazione e vuole presentarsi anche alle elezioni Europee... in un paese democratico non succederebbero queste cose... ci hanno tolto qualsiasi forma decisionale a livello politico... ci hanno tolto la dignità e destabilizzato... in un paese normale SIAMO NOI a decidere chi ci rappresenta politicamente... in un paese normale un condannato sta in galera non ha dettare legge... io mi rifiuto di riconoscere questi politici che mi rappresentano... mi rifiuto di essere rappresentato da questi individui VIVA M5S
    • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
      Perche' devi pagare qualcosa quando il mondo e' tuo?
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    La Casta al forno!!
  • Domenico Cacciato Utente certificato 3 anni fa
    Cari Grillo e Casaleggio Vi chiedo se posso prestare la mia disponibilità per le prossime Elezioni Europee 2014 e quale documentazione spedire! Vi ringrazio per quello che avete fatto e farete! Vi porgo distinti saluti Domenico Luca Cacciato Contatti-Iscritto-certificato moVimento-5-stelle
    • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
      E tu chi sei?..cosa vuoi raggiungere?noi siamo tutti uguali e ci aiutiamo ...e nel nostro comandamento c'e'la Liberta...
  • Marco 3 anni fa
    Per questa gente i referendum popolari non valgono un bel niente, vedasi le sanzioni che vorrebbero mettere alla Russia per il voto stravincente popolare della Crimea di RItornare con la Russia , paese tra l,altro molto piu democratico del nostro e con un informazione televisiva molto piu veritiera della nostra . Ma la Russia e ' una Nazione Indidendente, noi abbiamo un presidente della reppublica, del consiglio, e una moneta che non abbiamo ne chiesto ne votato. Noi non siamo nel tunnel che aspettiamo la luce, noi siamo in un buco nero che non sa cosa sia la luce.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Italia.. ...il paese delle contraddizioni forte eppure debole alla fine sempre codardo perchè troppe le malefiche esitazioni eppure continua a far tanta paura invidiato da tutti da stati dell'est e dell'occidente per i suoi artisti e per la sua cultura ma la gente non lo capisce marina la scuola ed evade le tasse continua lo smembramento della nazione ormai siamo alla fame e poi si stupisce i segnali c'erano già tutti vendite affrettate solo per gli avvoltoi facili guadagni per riempire le solite pance sempre ingordi, nonostante i continui rutti sembra poi che la gente ci goda questo senso di non-stato nello stato un costante disinteresse nella popolazione mentre più dura è la nostra vita in questa broda un ritorno all'educazione al senso etico, civile e ai valori persi una scuola veramente libera e slegata dal potere questo il bisogno, una nuova e vera formazione
    • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
      Evado le tasse per far che?io sono libero e voglio esserlo per sempre ...lo stato siamo noi ... lo stato mi da' tutto...Ed io darei tutto allo stato ...ma il Mio stato deve essere cosi ...wie Kind und Vater ...
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    Li mostri Stanno vedendo li mostri Grillo li hai terrorizzati
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    @ Nome Cognome Noto con stupore, vista la chiarezza di quanto sotto esposto, l'incomprensione della Lingua Italiana. Molte inesattezze nel suo riassunto, confermano che temi finanziari non si intercettano con la cultura media o medio/superiore. Come già esposto, non ho intenzione di esplicarmi oltre. M5S Forever
  • David C. Utente certificato 3 anni fa
    fiscal compact è inaccettabile, uscire dall'euro prima che sia troppo tardi!
    • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
      non siamo in crisi ...loro armano una guerra....
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 3 anni fa
    visto che le elezioni europee si avvicinano sottopongo alla vostra attenzione la mia prima proposta di estrarre a sorte i candidati tra gli iscritti, metodo che a mio parere doveva già essere messo in pratica nelle elezioni precedenti,
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    io nn ci credo che qualcuno possa ancora votare pd!!!!!!!!
    • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
      Vedi... Non importa cosa votano...Quanti siamo?
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Europa...una brutta missione eppure com'è difficile anche adesso capita sempre così poi in Italia andare in guerra con un ideale ma poi non sapere chi è il vero nemico in questa guerra non si usano armi e tutti gli eserciti hanno la stessa "divisa" allora bisognerebbe combattere a petto scoperto per vedere di fatto per chi batte il cuore la mira in avanti, contro un vago nemico poi a terra centrati proprio a morte senza accorgersi che arriva invece da dietro ed è lo sgambetto fatale di un amico troppo veloce nel cambio dello schieramento o troppo codardo per continuare l'azione solo una grande e diffusa confusione andare in guerra.... e andarci senza Patria
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    Abbasso e alè abbasso e alè abbasso e alè con le canzoni senza fatti e soluzioni la castità la verginità la sposa in bianco il maschio forte i ministri puliti i buffoni di corte ladri di polli super pensioni ladri di stato e stupratori il grasso ventre dei commendatori diete politicizzate evasori legalizzati auto blu sangue blu cieli blu amore blu rock and blues NUNTEREGGAEPIU' Eya alalà pci psi dc dc pci psi pli pri dc dc dc dc Cazzaniga avvocato Agnelli Umberto Agnelli Susanna Agnelli Monti Pirelli dribbla Causio che passa a Tardelli Musella Antognoni Zaccarelli Gianni Brera Bearzot Monzon Panatta Rivera D'Ambrosio Lauda Thoeni Maurizio Costanzo Mike Bongiorno Villaggio Raffa Guccini onorevole eccellenza cavaliere senatore nobildonna eminenza monsignore vossia cherie mon amour NUNTEREGGAEPIU' Immunità parlamentare abbasso e alè il numero 5 sta in panchina s'è alzato male stamattina mi sia consentito dire il nostro è un partito serio disponibile al confronto nella misura in cui alternativo aliena ogni compromesso ahi lo stress Freud e il sess è tutto un cess ci sarà la ress se quest'estate andremo al mare solo i soldi e tanto amore e vivremo nel terrore che ci rubino l'argenteria è più prosa che poesia dove sei tu? non m'ami piu'? dove sei tu? io voglio tu soltanto tu dove sei tu? NUNTEREGGAEPIU' Ue paisà il bricolage il quindicidiciotto il prosciutto cotto il quarantotto il sessantotto il pitrentotto sulla spiaggia di capocotta Cartier Cardin Gucci portobello e illusioni lotteria a trecento milioni mentre il popolo si gratta a dama c'è chi fa la patta a settemezzo c'ho la matta mentre vedo tanta gente che non c'ha l'acqua corrente e non c'ha niente ma chi me sente... ma chi me sente e allora amore mio ti amo che bella sei vali per sei ci giurerei ma è meglio lei che bella sei che bella lei vale per sei ci giurerei sei meglio tu che bella sei NUNTEREGGAEPIU'
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Lasciando perdere le conseguenze nazionali, rendiamoci conto del fatto che basterebbero 5 parlamentari a 5 Stelle per modificare profondamente la politica europea. Quel che sta avvenendo nei parlamentini regionali ed in quello nazionale ne sono un luminoso e concreto esempio.
  • uno di noi 3 anni fa
    vergognoso il servizio di "lucignolo" sul M5S, guardatelo solo se siete forti di stomaco
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    'round midnight Lo vedo laggiù in quella valle ormai privo di puledri e di cavalle è un terreno fin troppo isolato e da lontano sembra tanto maltrattato secco e bruciato dal picchiar del sole improbabile il lavoro per quella mole lo sguardo penetra negli arbusti spinosi e alteri, fin troppo robusti cresciuti così, senza una funzione mentre il buono andava in estinzione e dire che le colture erano fiorenti una volta perfino pascoli per gli armenti ma troppo il dissesto nell'abbandono i colpevoli puniti, senza perdono E dire che un tempo questo era un Eden ora consunto dai giga di un modem dimentichi di una vera ragione costretti a vivere in una grande prigione abbandonati dai bravi fattori di quelli che aravano con i trattori profondi solchi per sane sementi ora solo erbacce a nutrire i dementi neanche un uccello a colonna sonora una visione muta che si ripete ancora senza più una cura durevole nel tempo quel "terreno" così, bruciato in un lampo
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      sì, Nico, mi ero accorto della tua scaramuccia con l'altro ed ho collegato, tranquillo... serena notte anche a te Ciao
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ...ops Paolo... ho sbagliato a postare ...Complimenti veri, da parte mia Serena Notte!!
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      @ Nome Cognome Noto con stupore, vista la chiarezza di quanto sotto esposto, l'incomprensione della Lingua Italiana. Molte inesattezze nel suo riassunto, confermano che temi finanziari non si intercettano con la cultura media o medio/superiore. Come già esposto, non ho intenzione di esplicarmi oltre. M5S Forever
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    grande figlio di puttana Che dici palle e scappi via uno che ruba anche la luna se la deve dare a te ha crisi sparse per l'Italia Lui promette e scappa via Ma con molti ha fatto un patto ha offerto 80 euro grande figlio di puntata Ci sono i contestatori ti stan cercando dappertutto
  • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.firstonline.info/a/2014/01/18/quante-bugie-sul-fiscal-compact-ridurre-il-debito-/88d5b791-ffbd-40a6-8e73-04bfd23a7713 ... una lettura attenta del Trattato mostra che il taglio del debito richiesto all’Italia non ammonta a 50 miliardi l’anno, bensì ad un massimo di 7 miliardi, da effettuare una tantum. Vediamo il perché. ...
  • Nome Cognome 3 anni fa
    @Nico "emettendo 500MLD di moneta (Lira), cosi facendo si tramuta il debito in moneta" cioè alla scadenza di 500MLD di bot/cct in euro paghi i creditori (bene, 70% italiani) in lire ma io avevo un bot in euro, voglio euro, o mi freghi con le lire? quindi cerchi, nei mercati valutari, di comperare 500MLD di euro con le lire... humm.. troppe lire in giro... ne voglio 800, allora stampiamone 800... eccetera
    • Nome Cognome 3 anni fa
      > "le sue sono solo elucubrazione autoerotiche monetarie" quale parte della scaletta in quattro passi ritiene economicamente controproducente? > "Gli unici che si salvano solo sempre comunque i soliti che si premuniscono in ogni caso" > " e hanno le informazioni prima degli altri" sta confermando quindi che convertire i crediti in euro contanti è vantaggioso, salvo che per quelli che non si sbrigheranno... > Per gli italiani non cambiera' proprio niente non cambierà (apparentemente) per chi decide le sue tariffe alzandole con l'inflazione per chi ha reddito fisso il potere di acquisto reale (es. di petrolio) invece cala con l'inflazione riassumendo: 1. per i crediti (bot, conto in banca) sei fregato se non ti sbrighi a convertirli in euro contanti 2. se sei a reddito fisso sei fregato dall'inflazione
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      .....Grazie Beppe per la comprensione, quoto in toto il tuo intervento.... Notte :))
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      l'euro e' gia morto e le sue sono solo elucubrazione autoerotiche monetarie. Gli unici che si salvano solo sempre comunque i soliti che si premuniscono in ogni caso - anche perche' detengono le leve del potere e hanno le informazioni prima degli altri - e che hanno i capitali alle cayman(e non certo in euro) Per gli italiani non cambiera' proprio niente apparentemente a parte una sigla.. poi si vedra' ma peggio non potrebbe andare di sicuro
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      .....allo stesso modo nel '92 e nel 96, forse era troppo giovane per ricordare, chieda ai Suoi, fecero una piccola patrimoniale, col metodo del Prelievo Forzoso ( come a Cipro, ricorda?), ne dettero notizia dopo averlo fatto, cosi alla mezzanottee un minuto del 1 gennaio 1997 mi ritrovai con 357.000 lire in meno sul conto, ripeto fecero tutto all'oscuro degli ignari cittadini. Cordialità M5s Forever
    • Nome Cognome 3 anni fa
      è esattamente così, paghi i debiti in lire quindi attenzione, un po' prima che si torni alla lira cercare tutti di salvare i propri crediti prima che diventino liretta esigendoli al meglio in euro devo anche ritirare i miei tremila euri dalla banca e metterli in una scatola (li potrò sempre convertire in lirette,e più aspetto più lire sono) corriamo tutti a farci dare preziosi euro (e in contanti) prima che ce li convertano in lirette! ma porca miseria sono a reddito fisso (dipendente o pensionato): perchè il mio potere di acquisto in euro cala sempre mentre chi stabilisce le sue tariffe resta a galla aumentandole con la svalutazione?
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ....Staff non voglio accettare provocazioni, perchè insensate, .......ho postato proposte, non il Vangelo, vista la Vostra conoscenza in materia, ho capito che le mie erano solo Balle....ehehehe Mente Libera per leggerVi dentro.....è la mia Specialità Cordialità M5S Forever
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      Art. 1278 Debito di somma di monete non aventi corso legale Se la somma dovuta è determinata in una moneta non avente corso legale nello Stato, il debitore ha facoltà di pagare in moneta legale al corso del cambio nel giorno della scadenza e nel luogo stabilito per il pagamento. mi sembra che il problema non si pone. Ma dubito che un solo paese che ritorni alla propria sovranita' (sara' difficile perché la via piu' logica passa per la coordinazione internazionale)non passi per la defintiva scomparsa dell'antidemocratca moneta unica..(quindi sara' inutile farsi rimborsare in una moneta che non esistera' pii)
    • Nome Cognome 3 anni fa
      ehi nico guardami, sono io lo staff! ragazzi, qui è lo staff, qui è lo staff parlate pure - vi ricevo forte e chiaro.. cosa mi volevate chiedere? vostro "staff"
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ..Scusi staff.. Le ho risposto nel post delle 22,48..penso di non poter relazionare oltre....viste le Vostre basi Economico-Finanziarie...o forse ho osato troppo... Buona Serata
  • sergio sebastiani Utente certificato 3 anni fa
    Cerco di dire cosa ho capito che sta facendo la BCE con l'operazione LTRO. La BCE stampa soldi che siamo monetine, fogli di carta o numeri su un calcolatore del loro sistema bacario. Poi li da in prestito per 3 anni alle banche di un paese come l'italia con l'interesse dello 1%. Le banche italiane comprano titoli di stato italiani che alimenti nessuno comprerebbe (ad un interesse ovviamente maggioire dell’1%). Dopo tre anni cosa succede? La BCE rivuole indietro i soldi più l'1% di interesse ma le banche che hanno comprato i titoli di stato da chi vanno? Dallo stato italiano? Ma lo stato italiano, nonostante che abbia un avanzo primario (primo in europa) non ce la fà a riscuotere i soldi sufficienti a ripagare anche l'interesse sul debito. Quindi che fà? Altro debito. La BCE stampa altri soldi e il ciclo ricomincia. Tutto questo a cosa comporta? Lo spread rimane basso. E chi se ne fotte scusate. Che ca**o me ne frega di questo indicatore ce sotto sotto c’è questo accordo LTRO fra la BCE e la banche dei vari paesi che condiziona pesantemente le aste dei titoli di stato? Però il debito pubblico aumenta sempre. Ma questo è incocigliabile con il fiscal compact che il nostro governo ha firmato secondo cui il debito pubblico dovrà diminuire annualmente del 5%. Cosa succederà? Riusciranno una stretta cerchia di persone sopratutto banchieri e politici ad attuare un meccanismo di riduzione complessiva del benessere del popolo sempre più a vantaggio loro? Come? Con il benestare dei governi (da loro decisi) e l’utilizzo della forze armate ci terranno a bada e taglieranno i servizi; scuole, asili, ospedali, trasporti; si approprieranno solo per sè di beni altrimenti pubblici; immobili, aziende, spiaggie perche lo stato le “dovrà” svendere; Acquisteranno le attività produttive e quindi più potere decisinale sulle nostre vite. Possibile soluzione? Fare a meno dei loro soldi. Il bit-coin cosa ne pensate? E’ un SW open-source molto interessante secondo me. Va bhe adesso basta..
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    E' il mio modo di "leggere" forse è anche così il mio "sentire" è la mia percezione olistica oggi mi "tocca" il poco orientamento ma s'illude chi pensa al facile e pochi vedono in questo una vera guerra tappe forzate o soste impreviste un viaggio sempre irto di pericoli ma i più si scoraggiano iniziano ad inveire senza pensare che per la Vita si lotta le comodità sono una malattia ammollano la determinazione è il sacrificio che tempra l'animo non un grido in mezzo ad un popolo anonimo
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    arriva il M5S in trentino alto adige e vien fuori un sacco di merda che tenevano nascosta!!!ve la ricordate quella eva buffona che aveva insultato grillo vero???ecco,quella è la più miserabile di tutti!!!!sputtanata in diretta!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      però che rubassero così in alto adige io nn lo sapevo...e nn lo avrei mai pensato.
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      si ma tanto in tv chi è che difende grillo oltre travaglio?,ormai è una cosa nota.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao daniele!!nn hai visto il servizio della Gabbia sul trentino alto adige???se riesci recuperalo...ne vale la pena!"!
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      di chi stai parlando luca?
  • Luca 3 anni fa
    Origine dei nomi dei giorni della settimana -Lunedì era il giorno della Luna (latino: Lunae dies), -Martedì di Marte (Martis dies), -Mercoledì di Mercurio (Mercuri dies), -Giovedì di Giove (Iovis dies), -Venerdì di Venere (Veneris dies). -Sabato era in origine il giorno di Saturno (Saturni dies) tanto che la denominazione si ritrova nell’inglese Saturday. -Domenica non si chiamava domenica, ma giorno del Sole (Solis dies) in inglese Sunday e nel tedesco Sonntag.
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    DICO DI PIÙ ALLE ELEZIONI EUROPEE SE VI OFFRONO SOLDI PRENDETELI E POI VOTI M5S
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    solo adesso ho visto renzi a Bruno vespa RENZIMENTE è anche un grandissimo figlio di puntata Mi dispiace per il popolo italiano che si FA FOTTERE
  • lorella lisciani 3 anni fa
    Da alcuni anni, sento molte persone dire che con l’avvento dell’euro non arrivano a fine mese. I primi anni per la verità non erano così in tanti, ma man mano che le condizioni personali e quelle delle persone vicine ad esse peggioravano, non hanno avuto nessuna esitazione ad addossare la causa di questo impoverimento all’ entrata delI’Italia nell’ Europa. Ora con le votazioni del 25 Maggio, si saprà quanti sono pro e quanti contro. Spero vivamente in una vittoria di quest’ultimi, una vittoria che possa finalmente portare nel “nucleo del potere” degli uomini capaci a riequilibrare uno svantaggio a carico di alcuni paesi, tra i quali l‘Italia. Attualmente ci sono solo due grandi paesi creditori: la Germania e l’Olanda, poi ci sono l’Austria, il Belgio e la Finlandia con un equilibrio in bilico, infine ci sono i paesi debitori: Spagna, Grecia, Italia, Francia, Portogallo . Ma l’unico paese che fa la parte del leone è solo la Germania e questo suo atteggiamento di stampo imperialistico ha già provocato due immani disastri. Allora in nome di quale diritto si arroga a “capo” dell’UE? Dicono per la sua capacità di innovare, di seguire un percorso sempre virtuoso che ne fa l’unico paese in competizione perfino con la Cina. Ma non è così, anche se la politica e tutti gli organi di informazione non ce lo vogliono dire, ostinandosi a celare questa verità: la Germania ha perseguito una politica economica al fine di arricchirsi sviluppando le proprie esportazioni e proteggendosi dalle importazioni mantenendo la propria inflazione al di sotto di tutti gli altri paesi. Perseguendo questa svalutazione costante è divenuta il più grande paese esportatore d’Europa, a discapito di tutti gli altri, traendo grandi benefici solo per se stessa, o meglio per il suo capitalismo. Infatti l’inflazione più alta, presente in tutti i paesi, ha fatto si che i prezzi sono sempre più bassi in Germania. Continua nella discussione
    • lorella lisciani 3 anni fa
      Inoltre la loro produttività è raddoppiata, mentre quella italiana, dapprima appiattita, ora è in calo. Se però noi cerchiamo di avere un’inflazione uguale a quella tedesca, con tutti i sacrifici possibili ed immaginabili, come stiamo facendo, sarebbe tutto inutile perché la Germania attuerebbe ulteriori provvedimenti per tenere la sua inflazione competitiva, innescando purtroppo una spirale recessiva. Inoltre non abbiamo più la leva di un tasso di cambio sostenibile e flessibile che sosterrebbe le nostre esportazioni, creando un incremento di produttività e di ricchezza. Perciò se vogliamo fermare il nostro declino, dobbiamo smontare l’atteggiamento da “asso piglia tutto” della Germania che non vuole condividere con nessuno proprio quella ricchezza che gli immani sacrifici di tutti i paesi europei le ha permesso di realizzare. Se fa la voce grossa, per non far sforare il 3% del Pil, mentre loro lo hanno già fatto, dobbiamo imporre alla Germania a sostenere la propria crescita, potenziando la domanda interna e non con le importazioni a prezzi più bassi (verso gli altri paesi) grazie ad una costante bassa inflazione che ha prodotto enormi vantaggi solo a se stessa.
  • salvatore castellano Utente certificato 3 anni fa
    Per l'Europa si cambia. Altro treno da prendere assolutamente. Mi sono visto e sentito quasi tutti gli interventi a milano. Erano mesi che aspettavo queste puntualizzazioni sul m5s e Beppe e Casaleggio. Ottima strategia di comunicazione l'EVOLUZIONE una goccia alla volta per renderla comprensibile. BEPPE SEI LIBERO. Almeno tù ci sei riuscito per il bene di tutti noi. Infinitamente grazie a tutti e CASALEGGIO. Ora bisogna dar pace agli anziani,che il diavolo travestito da donna con lacrime, à spedito nel tormento disumano a due passi dalla pensione, i loro sacrosanti diritti,UN PO DI GIUSTIZIA. Diffondiamo il programma Europeo del m5s con tutti i mezzi possibili e immaginabili. BUON FARE.
  • sogno o son desto 3 anni fa
    Lavorare come i Cinesi. Essere pagati come i Romeni. Pagare le tasse come gli Svedesi. Avere servizi da Africa del Sud. Essere governati da Politici intellettualmente SCORRETTI. Io non me lo scorderò, quando al voto andrò. (anche le formiche s'incazzano)
    • sogno o son desto 3 anni fa
      Ho scritto solo Politici intellettualmente scorretti, perché se mettevo "politici italiani" includevo anche i deputati del M5S, che non se lo meritano.
    • Lor C. Utente certificato 3 anni fa
      lavorare come cinesi. essere pagati come rumeni pagare tasse come svedesi avere servizi da Bangladesh. ossia...... Avere politici italiani!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Siam gia' Morte e neppur abbiam Vissuto. Solo, mi ricordo il Colore di Te. Il Profumo, no. Troppo era leggero. Salito al Cielo. Buonanotte e Muoio.
  • maz105 3 anni fa
    Cosa c'entra con la Comunità Europea voluta dai mitici padri fondatori come Alcide De Gasperi, Robert Schumann, Jean Monnet, il meccanismo perverso per cui i paesi ad economia forte (come la Germania)hanno il diritto di strozzare a morte i paesi ad economia debole come Irlanda, Grecia, Portogallo e Spagna? l'originario nome "comunità" esprimeva molto l'autentico spirito che ne guidò la nascita: mettere in comune le forze e le peculiarità di ciascun stato membro per rendere l'intera "comunità" più forte sia al suo interno che, come un tutt'uno, verso i paesi e le economie internazionali (USA, Russia, Cina, paesi emergenti, sud del mondo, ecc.). L'Euro doveva essere il punto di arrivo di un lento ma decisivo processo di integrazione e consolidamento strutturale, l'unione economica e politica, cioè dopo aver raggiunto il benessere e la stabilizzazione economica di tutti gli stati che ne fanno parte. Ed invece allora si decise di adottare in fretta e furia l'Euro, in parte forse per fermare il sentimento crescente di euroscetticismo e di dubbi sulla effettiva utilità dell'Unione nell'opinione pubblica europea ed internazionale; e in parte forse perchè la Germania (l'unico dei paesi dell'area Euro oggi non in recessione) aveva già pianificato la propria strategia economico-finanziaria egemon ben sapendo di poter essere l'unica in grado di reggerne i pesanti contraccolpi dovuti eliminazione delle banche nazionali in assenza della creazione di una vera banca centrale. Per quanto precede è evidente che adesso è la Germania a porsi fuori dallo spirito dell'Unione Europea; ma serve la coalizione degli altri stati europei in difficoltà per stringerla in un angolo e imporle l'adozione degli Eurobond. Il M5S, forte di una rappresentanza importante, potrà cercare di coalizzare gli Euro-stremati di tutta l'Unione per imporre ai loro governi di unire le forze e costringere la Germania, così come le sonnacchiose autorità europeee, Commissione e BCE, a tornare al vero spirito europe
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Vivere o non vivere questo ...non è un problema vivi già morti.. morti ancora vivi tenuti al mondo da un debole filo non del proprio respiro ma della corrente non più negli occhi sguardi naturali solo tanti riflessi disordinati pieni di soli colori artificiali perennemente davanti ad uno schermo quasi a controllare la vita di un ago e un nastro continuo, quello di un sismografo a registrar improbabili emozioni statici, isolati da tutti infelici di una vita troppo sintetica tutto incarnato nel collophane un petrolio oramai agli sgoccioli rare anche le piante di plastica pari il loro valore a un quadro di Picasso Vivere o non vivere... in questo modo questo...non è più un problema
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Beh, Nico...non metterci anche te adesso.. poi rischio di non dormire..(ma veramente)..
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ...non oso postar parola, lo spazio infinito separa la tua bellezza dalla mia...... @White Venus Bonsoir Madame, la sterilità della quotidianità viene compensata dalla sua Anima, oltre Ogni perchè.... La nostra ricchezza deriva anche da Menti Dotate....come le Vostre.....
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      so che non hai problemi a dire la Verità...e questo non può che costituire un sincero apprezzamento Grazie!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Lo sai che non posso dir le Bugie.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Grethe, detto da te..insomma, è imbarazzante per me questo complimento..
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Finirai sui Libri di Scuola. Gli Studenti leggeranno ed Applaudiranno, lacrime agli Occhi. Nelle pagine a seguir Luzi, Montale, Pavese... Alla pagina Movimento Intergalattico.
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Non sò se ne hanno partato in tv, per i più giovani voglio ricordare che oggi ricorre il 36° anniversario del sequestro di Aldo Moro e dell'uccisione della sua scorta, quel giorno La Strategia della Tensione, raggiunse il culmine della sua parabola, un mio pensiero giunga a tutte le famiglie che direttamente o indirettamente furono colpite dal dolore per quegli atti scellerati e mai più ripetibili. Ancor oggi, non si è fatta o non si è voluta fare chiarezza su quel periodo.... M5S Forever
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      .....Permalosi stasera, come mai, ho postato il caso Moro per ricordare tutte le vittime innocenti del Terrorismo, chi c'erà ricorda benissimo, Lei forse non c'era, non è la prima volta che devo addebitarle una carenza di interpretazione dei miei scritti....oppure son io che non mi esprimo in modo adeguato...mah Cordialità. M5S Forever
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Basta con questa retorica di regime. Moro non era diverso da tutti gli altri, era un lupo tra i lupi, ma con la sfortuna di essere sbranato per primo dai propri compari... Vedi "Toto Modo": http://www.youtube.com/watch?v=DWoqsjDkUOk
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ....decenni e decenni di menzogne, depistaggi, falsi processi( vedi l'ultimo di qualche mese fà, Delfo Zorzi, responsabile della bomba alla BNA con 80 morti, dichiarato innocente) saremo Noi a far chiarezza su quel ventennio, quando andremo al Governo.... M5S Forever
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      eppure è tutto scritto,nero su bianco, ma quando apriranno gli archivi blindati di Spadolini e di Andreotti ...noi non ci saremo, la Memoria già seppellita da qualche decennio di carestie..
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    Ha detto il re che gli f35 non si toccano.Ho detto tutto.
  • Luca 3 anni fa
    Oggi a Renzi gli hanno detto di dire di vendere le caserme, a me dispiace che abbiamo tolto anche il servizio militare per i giovani, una antica nostra tradizione quando è ben organizzata, che per millenni nel bene è nel male i militari hanno difeso i cittadini dagli invasori, che per millenni hanno provato a sottometterci e forse non è finita. Purtroppo neanche volendo si potrebbero tenere le caserme aperte, perché mancano i giovani italiani, dal dopoguerra ad oggi l'Italia si è svuotata e stanno rimpiazzando gli italiani aprendo le frontiere ai rifiuti umani di tutto il mondo sperando che paghino grasse pensioni a questo paese di vecchi. Che triste fine per questi nuovi giovani che dovranno districarsi nel loro paese come degli stranieri
  • arsit a. Utente certificato 3 anni fa
    la crimea è diventata russa! la europa e gli usa non la vogliono riconoscere perché il referendum (approvato col 93%) secondo loro è illegale. europa e usa non ve la prendete a male........ PIGLIATEVELA UNDER CULO !!!!
    • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
      Ben gli sta. USA e UE guardano solo dove gli fa comodo. Gli USA nel 2003 hanno invaso l'Iraq senza il consenso dell'ONU, il Kossovo è stato dichiarato indipendente con un referendum, perché non dovrebbe farlo la Crimea hai detto bene che se la vadano a pigliare nel culo. Solo gli USA pensano sempre di essere nella legalità gli altri mai ma guarda un po'.
    • lorella lisciani 3 anni fa
      n
  • luigi di pietro Utente certificato 3 anni fa
    La stamta ed I telegiornali stanno regalando il colore AZZURRO al pregiudicato.Questo colore É il colore dell'Italia nelle comprtizioni sportive,internazionale. Si potrebbe inpedire che il pregiudicato ci inzozzi anche questo, con la complicita dei giornali e rai,e dai cosi detti giornalisti prezzolati e pagati da quell furfante.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Lo sapeva che sarebbe arrivato da tempo si teneva pronto l'attesa preludeva alla tempesta la direzione del vento incostante la vela era tesa, ma il mare calmo fin troppo calmo un'aria intrisa di salsedine forse solo il sapore delle lacrime un altro viaggio per mari sconosciuti altri pericoli laggiù all'orizzonte guardava muto i suoi fidi marinai chissà quanti ne avrebbe perso quello era un percorso sconosciuto non c'era traccia di tempesta tutti ridevano tranquilli... ...ma lui sapeva l'esperienza lo guidava sempre come la mano di un Destino volubile però a quel momento avrebbe rinunciato e viaggiar da solo preferito la visione di immagini penose crude davanti ai suoi occhi urla feroci e odio rinato fratelli contro fratelli in uno scontro senza ragione ma era già scritto il suo futuro vivo, ma segnato da profonde ferite
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Oramai ci si "sente" Alfredo, io cerco te..tu cerchi me, anche a distanza di qualche giorno sento sempre più vicino l'alter ego. Pensare che si crei una così forte attrazione tra sconosciuti ha qualcosa di magico, eppure ora son certo di cosa mi attrae, è stato così già all'inizio di questo viaggio, attratto dal quel club dell'assenzio che, anche se svanito nei mesi successivi ha lasciato in me un segno indelebile. Non cerco la gloria, non il successo, vorrei solo lasciare un piccolo segno o un dubbio in chi mi legge..quello che non c'è possibilità di scampo se si continua su questa strada, senza valori e senza coscienza sociale che si chiami Italia o Europa non ha più senso, senza più sani ideali soccomberemo tutti se non nascerà una coscienza e una consapevolezza collettiva... la gente deve riappropriarsi della propria libertà, dei diritti elusi o cancellati se si vuol salvare, non c'è altra scelta se si tende alla Vita, bisogna solo trovare gli strumenti giusti perchè il cambiamento avvenga nel modo più indolore possibile.. Ciao Amico dei sensi più nobili, buona giornata..
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Quando un impegno improvviso non mi permette di essere presente, ritorni tu e "illumini" questa platea di "irrisolti". Hai, con la tua prosa, definito con esattezza, le dimensioni di una vita sapiente e consapevole, fatta di felicità intime, di disincantate visioni di un mondo che per molti è solo una cartolina illustrata. La malinconia, è il sapere che questo vivo e struggente messaggio in bottiglia, verrà raccolto da pochissimi (gli haristoi) e da molti altri considerato come un onanismo letterario. Mai come ora sono convinto che il tuo pseudonimo sia perfetto per definirti. Tu sei "Ulisse" e chi non lo capisce, non è in grado di definire i contorni di concetti come vita, civiltà, crescita personale, trascendenza. Il relativismo acefalo, unito all'ignoranza diffusa, ha svestito l'uomo delle sue caratteristiche costitutive, trasformandolo in un piagnucoloso e saccente bambino viziato. I marinai non vogliono succhiare i limoni, perché troppo bruschi, prendendo così lo scorbuto. Questa è l'allegoria del nostro amato, ma così disperatamente assurdo paese. E' l'alba, ho letto il blog, ed ho visto pochissime luci, la tua, la più splendente! Ciao, amico mio :)
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ...ben detto marinai scelti e selezionati, per non avere brutte sorprese...eheheh
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      la dedico a quelli che si scoraggiano troppo presto, un bravo comandante conosce la metà, spesso sono i marinai il vero pericolo, quelli che troppo presto perdono il coraggio di continuare a lottare.. :-))
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ...ogni Rivoluzione ha bisogno del suo Condottiero ma anche di coraggio e audacia, mettendo in conto anche del dolore.........FANTASTICA!!!!!!! Bravo Paolo.....
  • massimo zanella 3 anni fa mostra
    Ogni volta che scrivo cose critiche vengo censurato. Ricordatevi che la libertà si perde un piccolo pezzetto alla volta. Espellere i dissidenti è un atto vile. Sapete una cosa...la verità è che anche Grillo può sbagliare. Non servono tutti questi lecchini pronti a giustificare ogni azione. Vi dico che da demente sono stato fregato da Grillo comprando decine di washball per me parenti ed amici. Bravo Grillo ma se sbagli non ho intenzione di fare il tuo servo scemo. Buonanotte
    • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ah...ah..ah...Ma ti pagano a ore o a cottimo? Comunque grazie per il click.... Buonanotte troll...
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa mostra
      mah, di queste washball ci sono diversi pareri su internet,c'è chi dice che funziona,chi no,ma pure tu che ne compri 10,no comment,comunque qui si sta parlando di europa.
    • lorenzo wyskj Utente certificato 3 anni fa mostra
      come fai a dire una cosa del genere qui. questo è tra i cinque social maggiori --glia altri sono twitter, facebbok, fq, e repubblica--DOVE NON APPLICA ne moderazione ne censura.glia altri due SI. vai a provare a scrivere qualcosa li che NON SIA COME DICONO LORO, E VEDI SE PASSI.
    • Patrizia G. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Scusa ma perche' hai comprato decine di queste "washball"? Se proprio proprio ne compravi una e la provavi, prima di riempire casa tua e quella di amici e parenti. Sei stato censurato per cosa, riscrivilo e vediamo se era un concetto cosi' interessante.
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Blog..... Cerchiamo di ragionare con la nostra testa, Sovranità Monetaria per monetizzare il Debito Pubblico, visto che la BCE è riuscita a farci riprendere il 70% deil nostro debito, si può fare senza problemi, annullare esempio 500MLD emettendo 500MLD di moneta (Lira), cosi facendo si tramuta il debito in moneta che potrà servire alla ripartenza del paese. Infatti il saldo non cambia, debito -500 MLD, moneta circolante + 500MLD. Ricordate all'entrata dell'Euro, per due anni circolavano contemporaneamente due divise Euro e Lira, perchè non si potrebbe riproporre oggi, infatti la Lira verrebbe usata per scambi interni mentre l'Euro per scambi internazionali. Non fatevi impaurire dall'informazione di regime, non ci sarà nessuna caporetto, infatti il petrolio lo pagheremo in dollari, come facevamo 20 anni fa, e i mutui negoziati in Euro verranno tutti indicizzati nella nuova Lira, Unico neo per il ritorno alla Lira sarà la svalutazione, ma negli ultimi 30 anni abbiamo svalutato 4 volte la nostra Moneta senza contraccolpi, anzi ci siamo risollevati con maggior vigore. Gli U.S.A dove è nata la crisi Mondiale, hanno adoperato lo stesso metodo, annullando parte del debito stampando per ugual valore moneta, cosi facendo dopo 3 anni sono usciti dalla crisi, ora crescono al 2% annuo. Eravamo uno dei primi paesi manufatturieri mondiali, primo in Europa, la Merkel non ci impedirà di ritornare grandi. Non esiste Paura se non quella indotta dall'informazione di parte. M5S forever p.s. Caro staff spero che non censuri anche questa..
    • Nome Cognome 3 anni fa
      nico, ma tu sei quello della meravigliosa poesia in marchigiano tutto è corpo d'amore? un gioiello prezioso davvero
    • Nome Cognome 3 anni fa
      capperi, è il quarto commento che metto su sto blog, da ieri, e già sono dello staff! una carriera fulminante per il contenuto dello staff leggi dei 500MLD più sopra
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      @NomeCognome vedo che Voi dello staff...non avete bisogno di idee relazionate e argomentate...Bene... mi asterrò in futuro dal dare indicazioni fattibili... Cordialità
    • Nome Cognome 3 anni fa
      siamo arrivati al "lei non sa chi sono io!"...
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      @ Antonio chichierchia ....non può postare un commento del genere, si nota subito la carenza di preparazione, economica, finanziaria e commercio internazionale...... quando parlo di questo argomdento sò quel che dico....si fidi, non sò se Lei puo' dire altrettanto...ne dubito. saluti. M5S Forever
    • ANTONIO.CHICHIERCHIA 3 anni fa
      Ovvero?Capisco bene? Il Marocco decide di pagarci le forniture, ad esempio, di forni industriali con il suo Dihram.Noi rispondiamo che i suoi dirham se li ficchi nel c...,vogliamo i dollari., Il marocco va in banca (mondiale) e compra dollari, ma nessuno vuole i suoi Dirham e quindi con una carriola di Dirham ci compra una coca cola.I prodotti necessari al suo sviluppo non arrivano più, chiede prestiti e nessuno glieli da ... la deriva Argentina è dietro l'angolo, o l'Angola....
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Quoto!
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      Concordo.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Noi, ci facciamo Male. Noi, Piangiamo in silenzio. Noi, ci avviamo a Letto, come se fosse d'andar al Miglio Verde. Noi, pero' scriviamo sul Blog del Lager. Noi, siam Liberi. D'esprimere l'ultimo Desiderio. Quello di non Morire. Ma neppur abbiam mai Vissuto. Noi, non sappiam uscire da noi stesse.
  • Ivan I. Utente certificato 3 anni fa
    OT OT OT Adesso la Crimea, Repubblica Indipendente da Ucraina da sempre, può decidere la propria annessione alla Russia? L'Europa e l'America dei k.k.k.zzi ha deciso? Egregi k.k.k.zzi (.=a) andate dove meritate di essere mandati. Io non sono per Putin, un puttaniere equivalente al nostro, però sono a favore della povera genteche avrà meno difficoltà con la Russia piuttosto che con li avvoltoi europei.
  • María E. 3 anni fa
    In alto i cuori Beppe
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    Non crederò a nessun presidente che non metterà mano alla Casta azzerando i privilegi non crederò a nessuna giustizia che farà pagare a un colluso meno di un ladro di galline non crederò a nessun PdR che non farà rispettare almeno i primi articoli della Costituzione non crederò a nessun governante che mi prometterà di migliorare la mia vita togliendomi qualcosa non crederò a nessun giornalista che non rispetterà la circolazione del libero pensiero
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Nico, ben ritrovato! :-))
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ...ciao Paolo...ritorno alla grande, quoto in toto, diamoci da fare per le Europee.. aspetto "Roud Midnight"....... :))
  • claudio a. Utente certificato 3 anni fa
    Nella rai nel futuro vorrei un vero dirigente come il giornalista Gianluigi Paragone
  • Renzo Grillo 3 anni fa
    In questi mesi che separano le votazioni Europee con B. che spinge con estenuante arroganza la sua pseudo candidatura che di candido non ha nulla saranno decisive le mosse di Re Giorgio dove dovrà uscire allo scoperto se vuole con uno stratagemma salvare B. da una sicura disfatta elettorale e messo finalmente in un angolo con un bel K.O. a questo punto diventa chiaro il disegno Stato mafia messo in piedi da FI e "P DC" per salvare la Casta e i loro posti in politica. M5S si deve presentare con la massima trasparenza e compattezza per raccogliere un plebiscito che dica netto e chiaro A CASA e tutta la vecchia politica con elementi come Casini che sono patetici e assolutamente inutili e dannosi che non producono NULLA di concreto e propositivo. Vediamo anche come va a finire la questione degli F 35 che sono inaffidabili. Ritengo che un risultato netto a favore del M5S metta chiaramente in discussione tutte le trame di Re Giorgio con Monti, Letta, Pinocchio e lo stesso Napolitano un POKER d'assi senza precedenti essendo giocato in modo azzardato e fasullo senza aver seguito le regole normali di una partita giocata a carte scoperte senza trucchi e inganni.
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    APPENA COMANDA IL M5S CHI NON RISULTA CONGRUO GALERA QUESTO E IL MOVIMENTO
    • Luca 3 anni fa
      Se tutti gli italiani lo vorranno dietro votazione gli possiamo far fare anche 2 giri di chiglia
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    sogni stellati!! a domani blog
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Buona domenica sera Blog! Elezioni europee... Ma le liste dove sono? Non se ne può sapere qualcosa prima? E certo che le vinceremo noi!
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    Scrivo in questi termini perché ME lo posso permettere Questa cazzo di società è MALATA quindi si prende in considerazione un detto CA LU PISCE NFETISCE TE LA CAPU
  • Emilio C. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie BEPPE, comunque Ti devo riprendere con fermezza in quanto recidivo. Ieri mentre ero impegnato nel cordone di attivisti per proteggerVi dalla ressa di TV, Fotoreporter, Giornalisti, ecct. scambiando un paio di parole con ironia hai messo in dubbio il MIO STATO di ESUBERATO-DISOCCUPATO OVER 62 senza NULLA e senza PENSIONE già dal 5 gennaio 2012 dicendomi che uno straccio di pensione la prendo, NO BEPPE Ti ho risposto che prendo i COGLIONI e mi hai invitato a non essere volgare in presenza di PORTAVOCE DONNE, naturalmente è evidente che scherzaVi ma la triste VERITA' con la conosci e comunque il numero di telefono non me lo hai lasciato per chiamarTi così come mi hai invitato a farlo. Naturalmente non Ti perdono l'intervento su GARGAMELLA in occasione della cattiva sorte che la DIVINA PROVVIDENZA se lo doveva portare via nell'occasione della FIDUCIA alla maiala che ci ha costretto alla povertà assoluta dopo una vita di lavoro ed aspettare la PENSIONE sino al 2018 da DISOCCUPATO NON ESODATO PRIVILEGGIATO anzichè al 05 gennaio 2012, 4 giorni prima è entrata in vigore la legge della MACELLERIA SOCIALE monti-napolitano. Roba da VIGLIACCHI, da BANDITI, da VERMI SCHIFOSI, da LADRI. Mi raccomando aggiornati non essere sprovveduto. SEMPRE GRANDI TUTTI. ECCEZIONALI VERAMENTE. LAVORIAMO CON VOI, PER TUTTI e VINCIAMO.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Io v'Invidio e muoio. Voi così informati e sicuri, così sufficienti e Caldi delle vostre certezze, dei vostri Appagamenti. Così soddisfatti, pieni d'Amore. DA far tre volte al giorno, oppur una volta al Mese... Attendo Alfredo e muoio. D'invida. Nel vedervi così tranquille, sedute sulle Ogive nucleari, l'altra notte entro i vostri Letti cadute come fiori del Cielo. CAdute entro i vostri Buchi, in bocca o nel di Dietro. DAvanti, tenevate un dito, a Digitare e poi, Succhiare... Ninphomania, strana tortura o deliziasa arsura, soltanto mia, ne avete forse PAura? V'Invidio e muoio, a vedervi, Voi Normali... Donne, uomini senza Fallo.
  • sergio pan 3 anni fa
    Il ministro Pinotti: «Sugli F35 è lecito pensare a una riduzione».... PENSAREEEEEE PENSAREEEEE???? ma quando cazzo la fate una cosa REALEEEE???? soltantooo paroleeee paroleeee fra noiiii
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Ops......censura, non mi sembra che il mio commento sia rivoluzionario....... staff....per cortesia fatemi commentare.... Ip 189.45.72.46
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Gentilissimi, M5s Forever...
    • Luca 3 anni fa
      Esprimi il tuo pensiero ora
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      ...perchè non mi fate commentare?
    • Luca 3 anni fa
      Dicevi?
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 3 anni fa
    Stiamo vivendo all'interno di una rifrazione temporale nella quale vi sono gli stessi accadimenti sociali che portarono alla seconda guerra mondiale. In quegli anni la volontà popolare fu incanalata da alcuni esseri dei quali conosciamo i loro nomi. Oggi la volontà popolare è alla disperata ricerca di colui che la potrà re incanalare e rappresentare come fu in quegli anni drammatici. I cicli delle reazioni umane sono governate da regole che si rifanno sempre all'abominio oggettivo che gli umani provano nell'animo verso la corruzione. In questo nuovo ciclo temporale quali saranno gli strumenti popolari che rigenereranno il loro rappresentante? Però questo attuale turbinio di pensiero collettivo è inarrestabile ed è già oltre la iniziale ricerca di chi sarà colui che guiderà il popolo nelle prossime azioni? Oggi tutto è in movimento e l’energia del pensiero di una significativa parte della collettività italiana e di altri popoli di molti altri stati europei si unisce in una sorta d’inconscio collettivo come avvenne agli albori del secondo conflitto mondiale. Nel tempo prossimo a venire, l’esito di questo fermento europeo sarà specularmente in direzione opposta rispetto a quella voluta dai potentati finanziari europei.
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    Grillo è un comico che dice cose serie, Renzie è un politico che fa il comico.
  • toto r. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Non siete credibili. Gli eurobond non sono comunque una soluzione e voi non siete veramente contro l'Europa, anzi ne avallate l'unione. State solo cercando di fregare un po' di gente che vi crede, come vi hanno creduto per l'immigrazione. In realtà il programma non ha assolutamente nulla che si possa definire antieuropeista e di ristabilimento della sovranità monetaria. Perderete tutti i voti di destra e anche molti di sinistra. Troppa gente si illude di contare qualcosa, ma non è vero. L'unica fortuna vostra è che come al solito la gente ci ricasca, si dimenticano che avete votato contro la bossi fini e che avete rinunciato all'accordo con Renzi. Avete già preso in giro cioè l'elettorato trasversale che vi ha votato. Se vi votano ancora sono imbecilli.
  • Luca 3 anni fa
    Borghezio è un bel esemplare di maleducato peracottaro del nord, non lo seguirei neanche se lo trovassi con il Santo Graal originale in mano e in sospensione dal terreno, mi vergognerei di mangiarci insieme
  • marino masi 3 anni fa
    Tante volte ho criticato i post di Beppe ma questa volta condivido pienamente...Bravo!
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    le RIFORME del MOSTRO di FIRENZE. marito Politico da 20.000 euro al mese... moglie insegnante alle elementari 1.300 euro al mese... 1.000 euro in piu' all'anno.. ps. è proprio il caso della FAMIGGHIA RENZIE.
  • Emanuele Pallotta Utente certificato 3 anni fa
    Sono d'accordo con Beppe Grillo nel ritenere che l'Italia abbia ricevuto forti pressioni internazionali che hanno deciso le sorti degli ultimi governi, ma non so se il peso dell' Unione Europea sia stato preponderante. Del resto stiamo pur sempre parlando di un'organizzazione internazionale composta da governi che hanno tutti i loro problemi, Germania compresa... p.s. qualcuno di voi sa se è possibile contattare Beppe Grillo o il suo staff anche per e-mail?
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=CSnV_NVhosA
    • Ludovico B Utente certificato 3 anni fa
      https://www.google.it/search?q=sebnalazioni%40beppegrillo.it
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Quando vi diciamo che VINCIAMO NOI... intendiamo TUTTI NOI! E TUTTI NOI signica anche VOI! Sappiatelo..
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    si vogliono SVENDERE l'ITALIA....
    • simone calligaris Utente certificato 3 anni fa
      @grethe Quello non lo vendono, lo regalano... Che vuoi farci, son generosi. PS. Intendo il Culo.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      ahahahahah...il culo in molti se lo sono gia' venduto....
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Cosa, che tutto è gia' Svenduto, Italians compresi? Ci stan vendendo il Culo... Ma non lo dicono.
  • Vito Volpicella Utente certificato 3 anni fa
    Agli amici 5 stelle, e a tutti gli italiani ONESTI, a tutti gli italiani che credono che l'Italia possa uscire da questa POZZANGHERA che ci hanno portato. E' UN OBBLIGO VOTARE 5 STELLE ALLE EUROPEE. Chi manderanno gli altri partiti alle EUROPEE: Vecchi scarponi, trombati, e tutti quelli che gli devono dei favori. Tutti parlamentari che non faranno un CASSO in europa come hanno fatto fino ads oggi. Abbiamo visto la ONESTA' dei 5 stelle, abbiamo visto che combattono contro tutti. Perchè tutti i partiti messi insieme ci hanno portato a questa situazione disperata e suicida. I 5 stelle avranno anche i loro punti neri, i loro errori: Ma con tutta la stampa venduta che hanno contro, possiamo dire a voce alta che sono più onesti e trasparenti di tutti gli altri. E ce lo dimostrano coi fatti. Perciò; vogliamo che l'ìitalia cambia in meglio: Alle europee votiamo 5 stelle. Con amore e con democrazia. Peter pam.
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    effettivamente renzi ha un grande pregio rispetto a tutti i suoi predecessori, quello de facce ride! rendiamo grazie.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      ciao manu, gli applausi contro di lui a "la gabbia" mi rimettono in sesto...
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      si pero' poi ci frega alla grande, non credo sia un grosso pregio, con questo sistema frega un sacco di persone :)
  • Diego DellaVega Utente certificato 3 anni fa
    NON SI RIESCE a risolvere i problemi in ITALIA, stando in ITALIA. Come si pretende di risolverli stando fuori dall'ITALIA???. Considerato anche il nostro peso politico ? L'ITALIANO Rivuole la sua ITALIA,la sua moneta la sua SOVRANITÀ. Fan..lo l'Europa è servita solo a rafforzare i soliti potenti. Una volta venivano chiamate "COLONIE" ecco a cosa ci hanno ridotto, a una COLONIA...spaccare? Cosa?
  • Morena . Utente certificato 3 anni fa
    Hanno paura; e "hanno mandato" Renzie ha sputacchiare sugli italiani menzogne!....... perchè anche Bruxelles ha paura del M5S: http://www.youtube.com/watch?v=CSnV_NVhosA Il M5S mette paura?! siamo forti!ecco perchè! Vinciamonoi!!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Grazie dell'Elemosina. Son una stracciona , Puttana zingara.
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Io invece Ti Sento Vicina... Sento,Provo,Percepisco attraverso i Sensi La Tua Armonica Bellezza Baci! Morena
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Ti credo. Eppur, ti, Sento, lontana...
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Soddisfa te stessa e almeno una persona sarà felice; e poi, "io amo le Entità di Straordinaria Unicità come lo Sei TU"...è chimica....,:))
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Sì, sì... Intanto, nessuna mi Ama. Mi Tocca, mi Respira, mi BAcia, mi Penetra, mi MAngia.
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Grethe!! Sei Fantastica!!!:)))
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Certo vinceremo. Il Paradiso o Inferno... Parafrasando De Andrè: Tutti morimmo di Stenti. Rovistando nelle Pattumiere della Storia.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Ancor i ciliegi sboccian in Fiore? Oggi, ancora ed i Pruni. Scoppian dalla voglia d'Amare. Noi,no, parliam di Morte e Sistema.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      FAlla volare su di me... FAmmi Impollinare, l'albero femmina della Prugna. ;)
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Grethe,oggi,ho scoperto chi impollina il mio albicocco...è 'n'ape solitaria che se chiama Osmia...nun punge e nun fa er miele,ma senza nun te magni a frutta... 'Notte!!
  • Claudio Pierantoni Utente certificato 3 anni fa
    La convenzione di Lisbona, quella spacciata per costituzione europea non ha passato il vaglio delle urne ed è rientrata sottoforma di trattato contro la volontà dei cittadini europei, fulgido esempio di democrazia degli euroburocrati. O la UE cambia in senso democratico od è meglio fuggirne.
  • Paolo R. Utente certificato 3 anni fa
    PUTIN 1 - GRINGO E TROIKA O Palla al centro le danze possono iniziare.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Non esiste un euro democratico, perché non può esistere. Questo è chiaro a tutti adesso, ed era chiaro a molti prima. L’ademocraticità dell’euro, come il mio articolo chiaramente indicava, non risiede solo nelle sue conseguenze (quelle di lasciare il campo aperto alle incursioni delle destre populiste – in Francia Le Pen, in Italia, ovviamente, Berlusconi). Essa risiede soprattutto nel suo vizio genetico, nel fatto di aver imposto a colpi di disinformazione e di paternalismo una scelta politica che faceva gli interessi di pochi a danno di quelli di molti, propugnandola per scelta tecnica (contro il parere della parte migliore della professione), e appellandosi a nobili quanto vuoti ideali. Ogni dittatura ha forti richiami valoriali, ci mancherebbe. E nella dittatura dell’euro il richiamo valoriale è l’Europa, proposta da persone che confondono Pachelbel con Packard Bell e Proust con Prost. Ha senz’altro ragione Ida Magli http://goofynomics.blogspot.fr/2012/05/ida-magli-28-minuti.html: il vuoto culturale di certi padri della patria spiega una parte consistente di quello che sta succedendo. E il resto lo spiegano, come sempre, gli interessi di chi paga.
    • Libero Dalle Caste 3 anni fa
      Bravo Marco. Milano! Ci hai fatto capire che l'Euro è un tumore che va rimosso subito, senza se e senza ma. Il 25 maggio sarà un referendum pro o contro la rimozione di questo cancro che ci sta immiserendo. Se il M5S non sceglierà, sarà oggettivamente un "collaborazionista" degli eurocrati di Bruxelles, insieme a PD, Tsipras, etc. Attento, Grillo! Non si può sfuggire alla verità: presto o tardi ti riacchiappa e ti chiede il conto!
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    vedo che una cosa FONDAMENTALE non l'avete capita... BISOGNA PRIMA FARE i COMPITI a CASA... l'ITALIA DEVE TAGLIARE: POLITICA... DIPENDENTI PUBBLICI.. EVASIONE FISCALE.. CORRUZIONE.. NAZIONALIZZARE le BANCHE... PRIVATIZZARE le MUNICIPALIZZATE.. TETTO MASSIMO e MININO a PENSIONI e STIPENDI... e tantissimo altro ancora... dopo aver fatto TUTTO QUESTO, si potra' parlare di EURO BOND... ps. se appoggiamo la FOLLIA dell'AUMENTO del DEBITO PUBBLICO SIAMO SPACCIATI.. RENZIE sta mettendo a DEBITO altri 10 MILIARDI di EURO... sbagliando TOTALMENTE il TARGET.. mentre MONTI ci manda in PENSIONE a 90 anni per RISPARMIARE... FATE VOBIS..
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Parliamo del vero problema. Il problema è che l’euro è fascista. Cosa intendo? Una cosa molto semplice: l’euro non rappresenta solo una precisa scelta politica a danno delle classi subalterne, scelta evidenziata dal fatto che, come ci ha sbattuto in faccia il giornale dei padroni dopo, dentro l’euro “non ci sono alternative: o si svaluta la moneta (ma nell'euro non si può più) o si svaluta il salario” (Vittorio Da Rold - Il Sole 24 Ore. Dice: perché non il profitto? Eh, sai, no, il profitto non si può, perché altrimenti i capitali scappano).Vedi, una scelta fatta a danno delle classi subalterne potrebbe essere anche semplicemente una scelta reazionaria. Ma nel caso dell’euro siamo al fascismo, e perché? Perché c’è un dettaglio: quello che la voce del padrone ci ha detto dopo, i migliori economisti post-keynesiani e non ce lo avevano detto prima, ognuno all’interno della propria visione del mondo, e da tribune autorevoli e ampiamente diffuse come il Financial Times: Tony Thirlwall nel 1991, Wynne Godley nel 1992, Paul De Grauwe nel 1998, e se proprio volete, financo, persino, addirittura Alain Parguez nel 1999, con un articolo che mi è piaciuto per certe cose (lo dico a Pablo72), ma che personalmente reputo meno illuminante, seppure spesso più incisivo, di altri (e fornisco, come vedete, ampia scelta). E allora? E allora è chiaro quello che ora tutti ci dicono, ma che prima tutti hanno negato: del fatto che l’euro avrebbe avuto dei costi i suoi autori erano ben consapevoli, ma, come oggi ci confessano, hanno deliberatamente imposto questi costi alle popolazioni europee per convincerle, sotto lo choc della crisi, ad accettare alterazioni profonde in senso autoritario ed oligarchico delle rispettive costituzioni economiche e politiche. Questo è quello che chiamo fascismo. Il fatto che stanno riscrivendo la nostra costituzione a nostro danno e senza dircelo, distogliendo o reprimendo qualsiasi forma di dissenso. Mi sbaglio? E l’impudenza, la violenza di questo procedim
  • Coriolano 3 anni fa
    "Personalmente non credo che ci sia molta differenza al assumere la Lira o l' Euro, già che, a mio avviso, il tipo di moneta in circolazione non genera assolutamente l' onestà ne evita il comportamento incorretto dell' individuo. Queste caratteristiche essenziali e indispensabili del cittadino dipendono dalla sua formazione sociale e culturale più che dal tipo di moneta in circolazione. Quello che sí mi risulta chiaro è che la UE non controlla a dovere i suoi Stati membri, perché presta il denaro della Comunitá a dritta e a manca senza prendersi la briga di verificare dove vanno a finire tali somme pubbliche (caso del Portogallo; Grecia; Spagna; Italia, ecc.) La disorganizzazione non è soltanto una malattia nostrana, bensí è estesa in molti Paesucci. Saluti
  • Francesca B. Utente certificato 3 anni fa
    Si potrebbe far leggere alla sciura Merkel il libro di un suo conterraneo, il sociologo Ferdinand Tönnies, che nel 1887 teorizzò il concetto di comunità, in contrapposizione con “società”, che oggi, in riferimento all’Europa, potremmo sostituire con “unione”. Scrisse Tönnies: “Mentre nella comunità, fondata sul sentimento di appartenenza e sulla partecipazione spontanea, gli esseri umani restano essenzialmente uniti nonostante i fattori che li separano, nella società, basata sulla razionalità e sullo scambio, restano essenzialmente separati nonostante i fattori che li uniscono.”
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Bene, gli f35 vanno avanti, a far porcate. Bene, l'europa va avanti a far porcate. Bene, la Nato va avanti, a far porcate. Bene , forza italia va avanti, a far porcate. Bene, la lega va avanti, a far porcate. Male, il caciara è troppo avanti: ieri mi voleva a porcate... :)
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE, TI STIMO, MA TIENI UN BLOG DI MERDA DOVE NON SI PUO' FAR CIRCOLARE LE IDEE DISCUTENDONE IN REAL TIME... FANCULO L'EURO E LA GER-MAGNA TRAUMATIZZATA PIU' DALL'INFLAZIONE CHE DAI CAMBI DI STERMINIO!
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE, SEI UN GRANDE, MA DEVI DIRE LA VERITA', TUTTA! EPPURE HAI OSPITATO IL GRANDE ALBERTO BAGNAI QUI SUL SACRO BLOGGE! (1) l'origine del problema è nel debito privato (debito di famiglie e imprese con creditori non residenti), quello pubblico è sorto per salvare le banche, e quindi le strategie di uscita devono rivedere l'architettura di un sistema che spinge il settore privato dei paesi periferici nella morsa dell'indebitamento; (2) fantasiose alchimie istituzionali ("più Europa") non colgono il punto che se ci fosse volontà di cooperare il problema si potrebbe risolvere anche nell'attuale contesto normativo, e anzi, non si sarebbe proprio posto. Gli squilibri esistono perché fanno comodo a qualcuno. Fino a tre giorni fa non si poteva dire a chi. Ma da ieri improvvisamente si è potuta dire la verità, anche sulla voce del padrone. E allora forse quello che sfugge è che sarebbe un po' ingenuo chiedere alla Germania, dopo che ha privatizzato i profitti dell'euro, e ha messo in ginocchio anche politicamente i paesi della periferia, di socializzare le perdite in qualsivoglia maniera.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    SI, FATE COME IL PD, SOGNATE GLI EUROBOND! http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-06-08/dumping-berlino-063655.shtml?uuid=AbV6E1oF PER CHI SA L'INGLESE: http://dmarionuti.blogspot.it/2012/07/monti-merkel-double-act.html FUORI DALL'EURO, NOW!
  • Andrej Mussa Utente certificato 3 anni fa
    Come vivere bene in gruppo... COMUNITA' EUROPEA. I villaggi sono l'istituzione sociale più antica e duratura, nati con l'agricoltura stabile, circa dieci-quindicimila anni fa. Una comunità grande come un villaggio è il luogo più naturale dove vivere. Il Movimento 5 Stelle nasce come comunità. Vi sono esempi eccellenti di movimenti nati dalla creazione di nuove comunità. Il processo è davvero simile a quello di una pianta che attecchisce e progressivamente allunga le sue radici fino a colonizzare l'area circostante. Oggi viviamo in una Unione Europea radicata nell'ambito capitalista e individualista. Quello che proponiamo noi del M5S è una COMUNITA' EUROPEA fondata sulla condivisione, non solo dei redditi, ma una condivisione dei prodotti primari che permetta al cittadino di iberarsi delle preoccupazioni quotidiane. Condividere il proprio reddito con gli altri significa poter prevedere una somma cospicua come cuscinetto di emergenza nel caso dovesse capitare una spesa improvvisa e imprevista per ogni cittadino. Nessuno verrà lasciato solo. I POVERI SARANNO SEMPRE CON NOI! Quando si può contare sugli altri, è possibile chiedere aiuto nel momento del bisogno, in modo particolare per cure mediche, cure dentistiche o impreviste situazioni quotidiane. Questa che ci apprestiamo a condividere è una vera sfida per intere generazioni future. Ogni nazione europea educata sul concetto di capitalismo attraverso l'individualismo, avrà un domani una sua identità comunitaria. Ogni nazione europea si riapproprierà delle sue culture e tradizioni, ogni cittadino europeo dovrà avere la possibilità di crescere e operare sul proprio territorio senza violentare le proprie radici. Senza snaturare la propria vita quotidiana. Questo non dovrà mai più accadere! Beppe e Gianroberto, saremo sempre al vostro fianco per portare a compimento questo Progetto comunitario. Ogni singolo individuo dovrà responsabilizzarsi e farsi carico di questa missione fondamentale per il nostro futuro. Andrej Mussa
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Nono e ultimo commento: ogni singola parola di questo paragrafo mi è stata contestata. Mi è stato detto: “il capitalismo tedesco è razionale, non segherà il ramo sul quale è seduto”... e si è visto! Le cose si sono spinte a un punto tale che ormai l’unica soluzione razionale per la Germania è propugnare un’uscita selettiva o generalizzata. Non lo si dice per evitare fenomeni, appunto, argentini (corse agli sportelli, ecc.), ma che ci sia aria di piano B è evidente e confermato da tutti i quotidiani finanziari internazionali. Il governo tecnico (il macellaio col grembiule rosso) è arrivato, come da me previsto in un periodo in cui tutti pensavano che Berlusconi sarebbe stato eterno. Ma il lavoro sporco in democrazia viene sempre fatto fare alla sinistra. Vi ricordate gli anni ’90? Da dove venite? Da Marte? La destra si è appropriata di una verità tecnica (l’euro è stato un errore) e la sinistra continua a difendere una bugia tecnica, quando, se avesse ascoltato il mio modesto contributo e quello di tanti grandi economisti, avrebbe potuto attivare un vero dibattito sulla rotta d’Europa, su basi equilibrate e propositive, anziché la sfilata della corte dei miracoli alla quale abbiamo assistito per tutta l’estate, condotta su basi distorte e difensive, tutte volte a salvare il non salvabile, e quindi a non riflettere sul “dopo”. Perché un “dopo” ci sarà. E naturalmente chi avrà mentito e continuato a mentire ai suoi elettori non potrà che pagarne le conseguenze. Ci avviamo a altri due decenni di governi di destra, nazionalisti e populisti, se non ammettiamo che l’euro è stato un errore, non liquidiamo politicamente chi lo ha commesso, e non riflettiamo su come uscirne con il minor danno possibile.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    RENZIE e da ricovero con TSO....
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Non faccia la sinistra ciò che fa la destra. Dall’euro usciremo, perché alla fine la Germania segherà il ramo su cui è seduta. Sta alla sinistra rendersene conto e gestire questo processo, anziché finire sbriciolata. Non sto parlando delle prossime elezioni. Berlusconi se ne andrà: dieci anni di euro hanno creato tensioni tali per cui la macelleria sociale deve ora lavorare a pieno regime. E gli schizzi di sangue stonano meno sul grembiule rosso. Sarà ancora una volta concesso alla sinistra della Realpolitik di gestire la situazione, perché esiste un’altra illusione della politica economica, quella che rende più accettabili politiche di destra se chi le attua dice di essere di sinistra. Ma gli elettori cominciano a intuire che la macelleria sociale si può chiudere uscendo dall’euro. Cara Rossanda, gli operai non sono “scombussolati”, come dice lei: stanno solo capendo. “Peccato e vergogna non restano nascosti”, dice lo spirito maligno a Gretchen. Così, dopo vent’anni di Realpolitik, ad annaspare dove non si tocca si ritrovano i politici di sinistra, stretti fra la necessità di ossequiare la finanza, e quella di giustificare al loro elettorato una scelta fascista non tanto per le sue conseguenze di classe, quanto per il paternalismo con il quale è stata imposta. Si espongono così alle incursioni delle varie Marine Le Pen che si stanno affacciando in paesi di democrazia più compiuta, e presto anche da noi. Perché le politiche di destra, nel lungo periodo, avvantaggiano solo la destra. Ma mi rendo conto che in un paese nel quale basta una legislatura per meritarsi una pensione d’oro, il lungo periodo possa non essere un problema dei politici di destra e di sinistra. Questo spiega tanta unanimità di vedute.
  • nadia della chiara 3 anni fa
    ... il potere della parola giusta : QUANDO il M5S HA una forte affermazione elettorale ed ENTRA nel Parlamento europeo con 20/30 eurodeputati gli attuali equilibri SALTANO … QUANDO il M5S si AFFERMA come primo gruppo politico, Napolitano non PU0’ più tirare a campare con i suoi giochi di Palazzo, DEVE sciogliere le Camere e indire nuove elezioni.
  • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
    Spesso ho l'impressione di vivere in un realtà assurda, penso di aver esagerato col prosecco ma verifico, nel frigo le bottiglie sono integre al loro posto, eppure, eppure..... Cittadini disoccupati e soggetti che percepiscono pensioni vergognosamente alte con due, tre e più cariche retribuite, aziende che usufruiscono di prestazioni lavorative in nero, aziende che permettono ai loro dipendenti di fare straordinari superando di gran lunga le 50 ore settimanali, probabilmente pagate fuori busta. Io stimo e condivido il parere di Landini(Fiom), ma non l'ho mai sentito dire che per combattere la disoccupazione basterebbe che ogni soggetto abbia una sola occupazione, magari ben retribuita, ma un solo lavoro, perchè se operi bene, non ti rimene granchè di tempo libero in 24h, considerando le funzioni fisiologiche che tutti gli esseri umani svolgono, invece abbiamo soggetti con più cariche ai quali rimane pure il tempo per le interviste nei salotti tv, nei talkshow, nei quali dispensano perle di saggezza gratuite. La pensione dev'essere incompatibile per legge con qualsiasi attività lavorativa retribuita, abbiamo più ultrasessantacinquenni occupati che già percepiscono pensione che giovani sotto i 25 anni. E' chiaro che nel privato ognuno fa quello che vuole, ma se hai un'attività privata non devi avere la possibilità di ricoprire alcun incarico pubblico retribuito. Chissà come mai un dipendente delle poste non può avere un'altro lavoro, mentre invece un personaggio come Giuliano Amato tanto per fare un nome a caso ha sicuramente oltre alla pensione faraonica, una serie notevole di incarichi retribuiti alla giovane età di 75 anni??? Oltre i sessantacinque anni ci dev'essere solo e sottolineo solo la pensione, a partire dalla carica di Presidente della Repubblica!!! Ora ricontrollo il frigorifero. Si valutano critiche. In alto i cuori.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      siamo in due a vivere matrix..
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Prodi vuol far sostenere una parte del conto ai “grossi investitori istituzionali”? Bene: il modo più diretto per farlo non è emettere Eurobond “socializzando” le perdite a beneficio della Germania (col rischio camicie brune), ma dichiarare, se sarà necessario, il default, come hanno già fatto tanti paesi che non sono stati cancellati dalla geografia economica per questo. È già successo e succederà. “I mercati ci puniranno, finiremo stritolati!”. Altra idiozia. Per decenni l’Italia è cresciuta senza ricorrere al risparmio estero. È l’euro che, stritolando i redditi e quindi i risparmi delle famiglie, ha costretto il paese a indebitarsi con l’estero. Il risparmio nazionale lordo, stabile attorno al 21% dal 1980 al 1999, è sceso costantemente da allora fino a toccare il 16% del reddito. Nello stesso periodo le passività finanziarie delle famiglie sono raddoppiate, dal 40% all’80%. Rimuoviamo l’euro, e l’Italia avrà meno bisogno dei mercati, mentre i mercati continueranno ad avere bisogno dei 60 milioni di consumatori italiani.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    La svalutazione rende ciechi. È un film già visto. Ricordate lo Sme “credibile”? Dal 1987 al 1991 i cambi europei rimasero fissi. In Italia l’inflazione salì dal 4.7% al 6.2%, con il prezzo del petrolio in calo (ma i cambi fissi non domavano l’inflazione?). La Germania viaggiava su una media del 2%. La competitività italiana diminuiva, l’indebitamento estero aumentava, e dopo la recessione Usa del 1991 l’Italia dovette svalutare. Svalutazione! Provate a dire questa parola a un intellettuale di sinistra. Arrossirà di sdegnato pudore virginale. Non è colpa sua. Da decenni lo bombardano con il messaggio che la svalutazione è una di quelle cosacce che provocano uno sterile sollievo temporaneo e orrendi danni di lungo periodo. Non è strano che un sistema a guida tedesca sia retto dal principio di Goebbels: basta ripetere abbastanza una bugia perché diventi una verità. Ma cosa accadde dopo il 1992? L’inflazione scese di mezzo punto nel ’93 e di un altro mezzo nel ’94. Il rapporto debito estero/Pil si dimezzò in cinque anni (da -12 a -6 punti di Pil). La bolletta energetica migliorò (da -1.1 a -1.0 punti). Dopo uno shock iniziale, l’Italia crebbe a una media del 2% dal 1994 al 2001. La lezioncina sui danni della svalutazione (genera inflazione, procura un sollievo solo temporaneo, non ce la possiamo permettere perché importiamo il petrolio) è falsa.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    l’euro è l’esito di due processi storici. Rossanda vede il primo (il contrattacco del capitale per recuperare l’arretramento determinato dal new deal post-bellico), ma non il secondo: la lotta secolare della Germania per dotarsi di un mercato di sbocco. Ci si estasia (a destra e a sinistra) per il successo della Germania, la “locomotiva” d’Europa, che cresce intercettando la domanda dei paesi emergenti. Ma i dati che dicono? Dal 1999 al 2007 il surplus tedesco è aumentato di 239 miliardi di dollari, di cui 156 realizzati in Europa, mentre il saldo commerciale verso la Cina è peggiorato di 20 miliardi (da un deficit di -4 a uno di -24). I giornali dicono che la Germania esporta in Oriente e così facendo ci sostiene con la sua crescita. I dati dicono il contrario. La domanda dei paesi europei, drogata dal cambio fisso, sostiene la crescita tedesca. E la Germania non rinuncerà a un’asimmetria sulla quale si sta ingrassando. Ma perché i governi “periferici” si sono fatti abbindolare dalla Germania? Lo dice il manuale di Gandolfo: la moneta unica favorisce una “illusione della politica economica” che permette ai governi di perseguire obiettivi politicamente improponibili, cavandosela col dire che sono imposti da istanze sopraordinate (quante volte ci siamo sentiti dire “l’Europa ci chiede...”?). Il fine (della lotta di classe al contrario) giustificava il mezzo (l’ancoraggio alla Germania)
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    ITALIA 800 MILIARDI di euro è il COSTO annuale dello STATO ITALIANO ai contribuenti.. con la SPENDING REVIEW, si possono tagliare un 10/20% di RUBERIE????.. si potrebbero risparmiare dagli 80 ai 160 miliardi di euro annui... aggiungiamo.. 120/80 miliadi di Evasione Fiscale annui.. 60 miliardi di Corruzione annui.. 34 miliardi di Fondo perduto alle Im.prese.. 15 miliardi di Pensioni d'oro annui... 10 miliardi Enti Inutili.. 5 miliardi il finanziamento alla Chiesa annui.. 25 miliardi il Costo della Casta annui... mancano tantissimi altri SPRECHI.. il DEBITO PUBBLICO potrebbe essere DIMEZZATO in 4/5 anni... facendoci risparmiare altri MILIARDI di INTERESSI ANNUI,che PAGHIAMO sul DEBITO PUBBLICO .. attualmente intorno agli 80 MILIARDI ANNUI.. il TOTALE sarebbe intorno ai 350/400 MILIARDI di EURO ANNUI... senza contare la possibilita' di fare la famosa PATRIMONIALE.... SI PUO' FARE!!!! ps. 1) REDDITO di SUSSISTENZA... che permetterebbe una EQUA REDISTRIBUZIONE della RICCHEZZA e la ripresa dell' ECONOMIA... il GIUSTO a TUTTI.. 2) TETTO MASSIMO e MINIMO, per PENSIONI e STIPENDI... 1.000 euro minimo...3.000 massimo... in PENSIONE a 60 anni... 3) DIRITTO alla CASA a costo sociale, per i piu' POVERI.. 4) DIRITTO alla SCUOLA e SANITA' GRATUITA... 5) SALARIO MINIMO..36 ore settimanali...LAVORARE TUTTI,LAVORARE MENO... 6) CARCERE DURO con PIGNIORAMENTO dei BENI,per gli EVASORI FISCALI e per la CORRUZIONE... 7) ABOLIZIONE della CASSA INTEGRAZIONE e del FINANZIAMENTO a FONDO PERDUTO alle IM-PRESE...per il culo 8) la questione EQUITALIA e INPS, e le PENSIONI di INVALIDITA'.. 9) DEMOCRAZIA dal BASSO con REFERENDUM PROPOSITIVi senza quorum... VINCOLO di MANDATO dei PARLAMENTARI... STIPENDI DIMEZZATI..parlamentari DIMEZZATI... O AUTO BLU... 10) STOP al TAV..PONTE...CACCIA...NAVI da GUERRA...e via discorrendo... 11) RECUPERO 98 MILIARDI delle SLOT e NOMINA del col.RAPETTO a capo della GDF... ecc..
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Non sono daccordo sul punto 6 e cioè su "CARCERE DURO con PIGNIORAMENTO dei BENI,per gli EVASORI FISCALI e per la CORRUZIONE". --------- Mi spiego. Sono due cose ben diverse. Rifacendomi al discorso sull'evasione, attualmente la pressione fiscale è tale che la gente è costretta a evadere perchè sennò non può mangiare o nel caso di molti imprenditori, pagare i propri dipendenti. Se quella proposta non fa riferimento a chi ha un certo reddito, allora è inutile. Punire chi si trova già in difficoltà, portandolo al suicidio, è da boia.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      caro Simone,perfetta analisi...ciao
    • simone calligaris Utente certificato 3 anni fa
      Quello che fa rabbia è che le soluzioni che proponi, sono talmente semplici da realizzare. E chi dovrebbe realizzarle non è meno intelligente e non ci arriva. Semplicemente è in malafede ed ha vantaggi personali a non realizzarle. Quello che fa rabbia è che aizza il popolo itagliota uno contro l'altro, in modo che si scontri in una infinita lotta fratricida e non si occupi di prenderli a calci in culo... E l'itagliota di cultura calcio fila, ove si tifa per la propria squadra a prescindere.... Abbocca!
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      mi fa piacere....piu' condividiamo ottime idee, meglio è per NOI e per l'ITALIA...
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
      Il bravo Enzo, pensa la sintonia, l'ho scritto prima di leggere matrix!!! Ciaooo.
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo Enzo, sottoscrivo. Mi trovo spesso d'accordo con te oltre a Vito Asaro.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Quelli che vogliono una Bce come la Fed americana forse non sanno che negli Stati Uniti il bilancio federale compensa con trasferimenti una proporzione attorno al 30% degli shock negativi subiti da Stati dell’Unione. Questo è il risultato degli studi compiuti non dai soliti ex-sindacalisti, ex-sociologi, ex-portieri di serie B che in questi giorni pontificano sull’euro, ma da studiosi di riconosciuto spicco internazionale come Bayoumi e Masson o Sala-i-Martin e Sachs, articoli che un economista che vuole pronunciarsi su questo dibattito dovrebbe conoscere (parlo mai di Walras io?). In questo caso, e solo in questo caso, la politica monetaria centralizzata funziona. Si chiama integrazione fiscale. E voi ce la vedete la Germania ad agire in tal senso, compensando gli shock dei Pigs con i soldi che ha accumulato grazie alla loro domanda? No, ovviamente. Quindi anche la Bce modello Fed non può funzionare. Chiavatevelo in testa: non può. L’unica Bce buona è quella morta.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Più Europa? Secondo la teoria economica un’unione monetaria può reggere senza tensioni sui salari se i paesi sono fiscalmente integrati, poiché ciò facilita il trasferimento di risorse da quelli in espansione a quelli in recessione. Una “soluzione” che interviene a valle, cioè allevia i sintomi, senza curare la causa (gli squilibri esterni). È il famoso “più Europa”. Un esempio: festeggiamo quest’anno il 150° anniversario dell’unione monetaria, fiscale e politica del nostro paese. “Più Italia” l’abbiamo avuta, non vi pare? Ma 150 anni dopo la convergenza dei prezzi fra le varie regioni non è completa, e il Sud ha un indebitamento estero strutturale superiore al 15% del proprio Pil, cioè sopravvive importando capitali dal resto del mondo (ma in effetti dal resto d’Italia). Dopo cinquanta anni di integrazione fiscale nell’Italia (monetariamente) unita abbiamo le camicie verdi in Padania: basterebbero dieci anni di integrazione fiscale nell’area euro, magari a colpi di Eurobond, per riavere le camicie brune in Germania. L’integrazione fiscale non è politicamente sostenibile perché nessuno vuole pagare per gli altri, soprattutto quando i media, schiavi dell’asimmetria ideologica, bombardano con il messaggio che gli altri sono pigri, poco produttivi, che “è colpa loro”. Siano greci, turchi, o ebrei, sappiamo come va a finire quando la colpa è degli altri.
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Calata nell’asimmetria ideologica mercantilista (i “buoni” non devono cooperare) e monetarista (inflazione zero) la scelta politica di privarsi dello strumento del cambio diventa strumento di lotta di classe. Se il cambio è fisso, il peso dell’aggiustamento si scarica sui prezzi dei beni, che possono diminuire o riducendo i costi (quello del lavoro, visto che quello delle materie prime non dipende da noi) o aumentando la produttività. Precarietà e riduzioni dei salari sono dietro l’angolo. La sinistra che vuole l’euro ma non vuole Marchionne mi fa un po’ pena. Chi non deflaziona accumula debito estero, fino alla crisi, in seguito alla quale lo Stato, per evitare il collasso delle banche, si accolla i debiti dovuti agli squilibri esterni, trasformandoli in debiti pubblici. Alla privatizzazione dei profitti segue la socializzazione delle perdite, con il vantaggio di poter incolpare a posteriori i bilanci pubblici. La scelta non è se deflazionare o meno, ma se farlo subito o meno. Una scelta ristretta, ma solo perché l’ottusità ideologica impone di concentrarsi sul sintomo (lo squilibrio pubblico, che può essere corretto solo tagliando), anziché sulla causa (lo squilibrio esterno, che potrebbe essere corretto cooperando). Alla domanda di Rossanda “non c’è stato qualche errore?” la risposta è quella che dà lei stessa: no, non c’è stato nessun errore. Lo scopo che si voleva raggiungere, cioè la “disciplina” dei lavoratori, è stato raggiunto: non sarà “di sinistra”, ma se volete continuare a chiamare “sinistra” dei governi “tecnici” a guida democristiana accomodatevi. Lo dice il manuale di Acocella: il “cambio forte” serve a disciplinare i sindacati.
  • dott trapanello 3 anni fa
    La Russia si è presa la Crimea senza tante chiacchere,noi ci riprendiamo la nostra libertà senza tanti cavilli cavilletti e trattaicchi del cazzo!
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    Nuove procedure di espulsioni del pd : "A SPINTONI"!. „Urla e lanci di tessere, rimandata l'assemblea regionale del Pd“ Tensione all'assemblea del Pd, riunione rimandata: delegato colto da malore „ Lo scontro è scoppiato proprio in merito all'elezione del presidente. I renziani avrebbero voluto la nomina di Lorenza Bonaccorsi, sfidante di Melilli alle primarie ed interna all'assemblea. Ma presidente viene nominata Liliana Mannocchi, sostenuta dallo stesso segretario ma esterna all'assemblea. Monta la protesta, parte qualche spintone... http://www.romatoday.it/politica/assemblea-pd-tensione-fabio-mellilli.html
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Siamo all'apoteosi dello schifo: Fazio intervista Floris che ha il coraggio di dire che la sua formazione politica è la caduta del muro e piazza Tienanmen... la libertà... Incredibile la faccia di culo di questi due servi del Pd Ma la masturbazone reciproca in TV tra dipendenti piddini è legale? E' uno spettacolo più osceno di un porno anni '80, cose che se ci fossero minori sintonizzati bisognerebbe denunciare la Rai!
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Se in X i prezzi crescono più in fretta che nei suoi partner, X esporta sempre meno, e importa sempre più, andando in deficit di bilancia dei pagamenti. La valuta di X, necessaria per acquistare i beni di X, è meno richiesta e il suo prezzo scende, cioè X svaluta: in questo modo i suoi beni ridiventano convenienti, e lo squilibrio si allevia. Effetti uguali e contrari si producono nei paesi in surplus, la cui valuta diventa scarsa e si apprezza. Ma se X è legato ai suoi partner da un’unione monetaria, il prezzo della valuta non può ristabilire l’equilibrio esterno, e quindi le soluzioni sono due: o X deflaziona, o i suoi partner in surplus inflazionano. Nella visione keynesiana i due meccanismi sono complementari: ci si deve venire incontro, perché surplus e deficit sono due facce della stessa medaglia (non puoi essere in surplus se nessuno è in deficit). Ai tagli nel paese in deficit deve accompagnarsi un’espansione della domanda nei paesi in surplus. Ma la visione prevalente è asimmetrica: l’unica inflazione buona è quella nulla, i paesi in surplus sono “buoni”, e sono i “cattivi” in deficit a dover deflazionare, convergendo verso i buoni. E se, come i Pigs, non ci riescono? Le entrate da esportazioni diminuiscono e ci si indebita con l’estero per finanziare le proprie importazioni. I paesi a inflazione più alta sono anche quelli che hanno accumulato più debito estero dal 1999 al 2007: Grecia (+78 punti di Pil), Portogallo (+67), Irlanda (+65) e Spagna (+62). Con il debito crescono gli interessi, e si entra nella spirale: ci si indebita con l’estero per pagare gli interessi all’estero, aumenta lo spread e scatta la crisi. ALBERTO BAGNAI, UN PARRESIASTA... NO EURO
  • Nicola Ricci 3 anni fa
    Ragazzi forza tutta!!! Fate propaganda con tutti, cercate di coinvolgere più gente possibile! Lotto tutti i giorni contro l'ignoranza di tante persone, cerco di fargli aprire gli occhi...
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    Il debito pubblico non c’entra. Sgomenta l’unanimità con la quale destra e sinistra continuano a concentrarsi sul debito pubblico. Che lo faccia la destra non è strano: il contrattacco ideologico all’intervento dello Stato nell’economia è il fulcro della “controriforma” seguita al crollo del muro. Questo a Rossanda è chiaro. Le ricordo che nessun economista ha mai asserito, prima del trattato di Maastricht, che la sostenibilità di un’unione monetaria richieda il rispetto di soglie sul debito pubblico (il 60% di cui parla lei). Il dibattito sulla “convergenza fiscale” è nato dopo Maastricht, ribadendo il fatto che queste soglie sono insensate. Maastricht è un manifesto ideologico: meno Stato (ergo più mercato). Ma perché qui (cioè a sinistra?) nessuno mette Maastricht in discussione? Questo Rossanda non lo nota e non se lo chiede. Se il problema fosse il debito pubblico, dal 2008 la crisi avrebbe colpito prima la Grecia (debito al 110% del Pil), e poi Italia (106%), Belgio (89%), Francia (67%) e Germania (66%). Gli altri paesi dell’eurozona avevano debiti pubblici inferiori. Ma la crisi è esplosa prima in Irlanda (debito pubblico al 44% del Pil), Spagna (40%), Portogallo (65%), e solo dopo Grecia e Italia. Cosa accomuna questi paesi? Non il debito pubblico (minimo nei primi paesi colpiti, altissimo negli ultimi), ma l’inflazione. Già nel 2006 la Bce indicava che in Portogallo, Irlanda, Grecia e Spagna l’inflazione non stava convergendo verso quella dei paesi “virtuosi”. I Pigs erano un club a parte, distinto dal club del marco (Germania, Francia, Belgio, ecc.), e questo sì che era un problema: gli economisti sanno da tempo che tassi di inflazione non uniformi in un’unione monetaria conducono a crisi di debito estero (prevalentemente privato).
  • andrea o. Utente certificato 3 anni fa
    L'unico voto possibile,l'unico voto politico,il resto è mafia legalizzata.Ah tanto siamo rimasti in "pochi fedelissimi da blog"(cit.LaRepubblica)e sarà la fine del movimento...certo,certo un po' come la storia dello smacchiare il giaguaro...una vittoria sicura!!! Avanti Gente AVANTI M5S
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      spero che quel giornale chiuda i battenti,anche loro sono responsabili se la gente è senza lavoro,ma spero che loro lo perdano!.
  • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
    VOTIAMO IL PROFESSOR RINALDI http://www.change.org/it/petizioni/movimento-5-stelle-giuseppe-grillo-e-gianroberto-casaleggio-vogliamo-il-professore-antonio-maria-rinaldi-candidato-alle-europee-nelle-liste-del-movimento-5-stelle?share_id=JKeiAHwwRp
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    Ascoltate al min. 16:30 cosa dice questo Nonnino nel video del candidato Sindaco di Acicastello Giancarlo Lo Presti Questi sono Grandi Nonni!!! http://www.ustream.tv/channel/juncomime
  • giacinto p. Utente certificato 3 anni fa
    Un'altra cosa essenziale è la nazionalizzazione delle banche. Anche la Banca d'Italia è diventata dei privati e non è piu sovrana. Le banche devono tornare a dare i soldi alle piccole e medie imprese invece sono diventate lo strumento della corruzione. Pochi mirati beneficiari, che garantiscono la corruzione, a cui si danno decine di milioni
  • spuseta 3 anni fa
    Qualcuno mi spieghi come fa ad essere illegale un referendum popolare.
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Immagino che ci siano questioni non determinabili da referendum. Forse l'assetto istituzionale di una nazione è una di queste. Immaginiamo che domani la Lombardia effettuasse un referendum per lasciare l'Italia. Penso proprio che per Roma un referendum del genere sarebbe carta straccia.
  • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
    Questa e' la Matrix...quella che ci rende ciechi...e che ci ammuta...non vediamo e non ci permettono neanche di sentire...e se scriviamo ci cancellano i Post...ein Blog Mus frei sein...
  • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
    Allora ragazzi, io credo che il M5S vincerà le europee, ci sono tutti i segnali e sono davvero ottimista. Però, diciamocelo francamente, siamo così sicuri che l'Europarlamento sia un'istituzione così importante e capace di imporre cambiamenti? Io ho sempre visto l'Europarlamento come una gabbia inutile e polverosa, e gli europarlamentari come reietti parcheggiati lì per non dare fastidio a nessuno. Mi sbaglio?
  • Sergio2 Bevilacqua Utente certificato 3 anni fa
    Parole sante.
  • mario futuro Utente certificato 3 anni fa
    su sky la domanda del giorno è :sei d'accordo con Grillo sul referendum sull'euro ? il 65 % dei votanti ha detto SI. Tutti d'accordo con il referendum ed eventuale uscita dal marco/euro
    • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
      OK ma il referendum o un sondaggio sulla piattaforma va fatto prima di andare a votare perché se va avanti la linea prospettata in questo articolo , andare a trattare, gli eurobond che ci legano ancora all'euro ecc ecc. io non voto per il M5S , se il M5S decide prima delle votazioni di uscire dall'Euro mi va bene altrimenti voto altri.
    • Coriolano 3 anni fa
      Personalmente non credo che ci sia molta differenza al assumere la Lira o L' Euro, già che, a mio avviso, il tipo di moneta in circolazione non genera assolutamente l' onestà ne evita il comportamento incorretto dell' individuo. Queste caratteristiche essenziali e indispensabili del cittadino dipendono dalla sua formazione sociale e culturale più che dal tipo di moneta in circolazione. Quello che sí mi risulta chiaro è che la UE non controlla a dovere i suoi Stati membri, perché presta il denaro della Comunitá a dritta e a manca senza prendersi la briga di verificare dove vanno a finire tali somme pubbliche (caso del Portogallo; Grecia; Spagna; Italia, ecc.) La disorganizzazione non è soltanto una malattia nostrana, bensí è estesa in molti Paesucci. Saluti
  • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
    La rete e' bloccata abbiamo Solo un blog...ma nessuno deve rimanere fuori...
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    Buonasera Blog Votare per le europee significa votare per l'italia, non dimentichiamocelo, che a nessuno venga in mente di non andare a votare, queste elezioni sono importantissime per riprenderci il paese. Vincere alle europee significa far saltare gli equilibri in italia e andare a votare anche qui quindi...impegnamoci con il passa parola, manca pochissimo e allora giochiamocela tutta.
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      Lucaaaaaaaaaaaa ;)))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grandissimaaaaaaaaaaaaa ema!!!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      UN NOME, UNA GARANZIA, VOTIAMO RINALDI http://www.change.org/it/petizioni/movimento-5-stelle-giuseppe-grillo-e-gianroberto-casaleggio-vogliamo-il-professore-antonio-maria-rinaldi-candidato-alle-europee-nelle-liste-del-movimento-5-stelle?share_id=JKeiAHwwRp
  • Matteo V. Utente certificato 3 anni fa
    In Crimea, il 93% dei votanti, vuole andare con la Russia: Per le Democrazie Occidentali, ciò è illegale. In Ucraina, viene rovesciato un governo liberamente eletto e sostituito da golpisti: Per le Democrazie Occidentali, ciò è legale. Ha da venì, Baffone!
    • Deuteros Plous 3 anni fa
      Per USA e UE,sono legali solo le secessioni che gli fanno comodo (vedi il referendum del Kossovo per staccarsi dalla Serbia)...E' chiaro che Washington e Bruxelles si sentono i "bulletti" del mondo,bene ha fatto Putin a fregarsene dei loro diktat...
  • spuseta 3 anni fa
    www.pandoratv.it giulietto chiesa è molto chiaro
  • Avnt. Grd. Utente certificato 3 anni fa
    Un ringraziamento al Blog per aver chiarito la propria posizione sulla libertà di espressione, cancellando questo commento che ripropongo: 1) Beppe, come pensi di far uscire l'italia dall'Euro? Se non lo sapessi, il trattato di Maastricht sottopone l'uscita di un Paese dall'Euro al voto all'unanimità di tutti gli altri Paesi membri. 2) Tutti sanno che la globalizzazione è stata la rovina dell'economia. Per globalizzazione intendiamo una crescita dimensionale dei mercati superiore a quella dei governi che li dovrebbero "controllare". I mercati ormai hanno dimensioni continentali, quindi la risposta sarebbe creare una sorta di "Stato continentale". Perché tu vuoi farci tornare al nazionalismo? 3) Perché dovremmo uscire dall'Euro che, attualmente, è la moneta più forte e stabile? Come reagirebbero i mercati ad una decisione simile? Io penso che saremo mangiati vivi il giorno dopo. 4) Perché dovremmo reintrodurre un sistema che si basa sulla sovranità monetaria, sulle "iniezioni di liquidità" e sulla stampa di nuova moneta? Lo sai che stampare nuova moneta genera inflazione? Sai che l'inflazione non è altro che una tassa "occulta" che sottrae potere di acquisto a chi ne possiede meno, trasferendo ricchezza dalla "periferie" di un sistema, verso il centro? Secondo te, togliere ulteriore ricchezza ai poveri, è cosa buona e giusta? 5) Per caso, è tua intenzione anche sforare il tetto del deficit o non considerarlo nemmeno? Sai almeno a cosa serve? Serve ad evitare che i Paesi facciano "riforme" (genericamente) a debito, trasferendo oneri verso le generazioni future. Non rispettare i vincoli a deficit e debito significa non rispettare le generazioni future, Beppe. Tutte queste STRONZATE non facevano parte del programma iniziale e io non ho intenzione di dare di nuovo la mia fiducia a un tizio che ha preso il mio voto per fare certe riforme e ora vuole combattere l'Europa invece di migliorare l'Italia. Io non ci sto. Grazie, Beppe, PER AVERCI PRESI TUTTI PER IL CULO
    • Avnt. Grd. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Joykey, ti assicuro che un corso universitario completo (laurea di primo livello; laurea di secondo livello) non è solo un insieme di regole teoriche non applicabili alla realtà attuale; come evolvono il mercato, la società, l'economie e la giurisprudenza, così evolvono gli insegnamenti universitari. La mia laurea mi ha fornito due tipi di conoscenze: quelle che definisco "storiche", ovvero teorie e modelli applicati in passato; quelle che definisco "sperimentali" ovvero idee innovative che potrebbero essere valide per il futuro. L'università insegna a capire quali scelte (in campo economico) siano più valide e quali meno. Lei dice che il popolo possiede un "intelligenza economica"? Io dico che non è così: il popolo è influenzabile, informato in maniera inadeguata e spesso tendenziosa e non è formato (a livello scolastico/valoriale/morale/etico) in maniera uniforme. In altre parole, è pericoloso affermare che il popolo sia capace di autogovernarsi: occorre che il pensiero del popolo sia indirizzato verso determinate prospettive di lungo periodo perché l'individuo medio tende ad avere una visione della vita e della società a breve termine. Non dubito che all'interno del "popolo" esistano persone geniali, il problema è che sono in nettissima minoranza e in sistemi di governo come quello proposto da Grillo (democrazia liquida/diretta), spesso la ragione lascia spazio all'opinione della maggioranza. In questo modo, le scelte non sono influenzate da chi ha argomenti validi, ma da chi riesce ad attrarre meglio il "popolo". Per quanto riguarda la previsione delle crisi: io mi ritengo fortunato perché ho avuto la possibilità di incontrare Professori che questa crisi l'avevano prevista già una decina di anni fa e avevano già iniziato a spiegarne in classe possibili cause e possibili effetti.
    • JOYKEY 3 anni fa
      AVNT. ciao ...BUONGIORNO A TE ...OK...io capisco la tua dimestichezza nel settore... SAREI Rimandato a qualsiasi esame??... io invece dire BOCCIATO. LE università sono solamente un farraginoso studio di regole economiche che in realtà non quadrano... (oppure quadrano per colui che vuol vedere in un ottica di regolamentazione di mercato economico-finanziario tutt'altro che reale) MI sbaglio, o la società è piena di INTELLETTO economico...??? ALLORA PERCHé questa crisi dove erano in tempi non sospetti "AL mare... invece di urlare a lupo per l'arrivo di questa crisi come faccio io da 20 anni..." 10 anni fa, tutti dichiararono che L'inflazione era al 2% però il mercato era inondato di liquidità o sbaglio??? VORREI essere più esplicito però non sapendo se questo commento passerà sarò breve dato che questa mia risposta è solo cortesia ieri ho deciso che d'ora in poi non scrivo più per il fatto che molti commenti non passano..... 10/15 anni fa parlando con direttori di banca e revisori contabili spiegai.. l'arrivo di questa probabile crisi in senso cronologico nella quale tutti noi stiamo vivendo....nessuno credeva possibile eppure altri con mente più probabilistica mi dissero così: non sono le regole che studiamo all'università per cui improbabile... però tutto può essere... alcuni mesi fa ci rincontrammo perché questi trasferiti per lavoro altrove... mi dissero incredibile avevi ragione... ORA ti lascio sperando che passi il commento... CIOA JOYKEY...
    • Avnt. Grd. Utente certificato 3 anni fa
      4) La MMT si basa su un’ipotesi fondamentale: il sistema di riferimento è dotato di sovranità monetaria. La MMT, infatti, nasce sulla falsariga del liberalismo di Keynes che considerava fondamentale lo strumento della politica monetaria. I lettori sappiano che, attualmente, il modello Keynesiano sta attraversando un periodo di crisi: esso non è più applicabile alla realtà, visto che il contesto di riferimento è cambiato rispetto a quello su cui si basava Keynes. Applicare tale modello all’Italia o a qualsiasi altro Paese Europeo è semplicemente impossibile: con il Trattato di Maastricht, la sovranità monetaria è stata trasferita al SEBC e alla BCE, quindi cade una delle ipotesi di partenza. Ergo: teoria nulla, non valida. E’ possibile tornare alla sovranità monetaria? No, per uscire da Maastricht serve il voto unanime di tutti i Paesi membri. 5) Alberto Bagnai può dire e pensare ciò che vuole, ciò non pone rimedio alla debolezza delle sue congetture. Cosa succederebbe? Punto primo, svalutazione: esportare i nostri prodotti sarebbe più conveniente ma TUTTO quello che importiamo (anche petrolio, gas ed elettricità) costerebbe molto di più. Tragga lei le conseguenze. In secondo luogo, visto che il nostro debito pubblico è stato ridenominato in Euro, dovremmo pagarlo facendo leva su una moneta più debole, quindi lo pagheremmo infinitamente di più. In terzo luogo, se usciamo dall’Europa, chi ci proteggerà dalle economie emergenti come la Cina? Spero che il signor Marco apra gli occhi su quali siano le implicazioni di determinate scelte.
    • Avnt. Grd. Utente certificato 3 anni fa
      1) Non sono pagato. Non voto. Ho votato M5S sulla base di un programma, ma le persone che ho contribuito ad eleggere stanno facendo tutt’altro, quindi non riceveranno più la mia fiducia a scatola chiusa. Rassicuro i lettori: non sono il solo. Praticamente ogni persona che conosco (fanatici a parte) ha cambiato la propria opinione riguardo il M5S in maniera radicale. 2) Fiscal Compact, MES e Pareggio di Bilancio li ho studiati più e più volte, in diversi corsi universitari. Non sento il bisogno di farmi dare lezioni di Economia ne dal commentatore medio di questo Blog, ne da un ex-ragioniere impazzito per l’eccesso di potere. Informo i lettori che sapere cosa sono questi strumenti è facile, basta consultare Wikipedia. Capire perché esistono e a cosa servono è diverso, molto più utile. 3) Dire che l’inflazione è una leggenda metropolitana è tanto divertente quanto stupido. In qualsiasi sistema economico, iniettare liquidità riduce il potere di acquisto della moneta esistente nel medio-lungo periodo. Questa è una verità economica fondamentale, indiscutibile. Dicendo una cosa simile, lei sarebbe stato rimandato a qualsiasi esame universitario o di scuola superiore con indirizzo economico. La prego fornisca prove a sostegno delle sue ipotesi che non provengano da blog di disinformazione o da articoli di giornalisti economici che si credono economisti.
    • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
      Sei solo un povero troll frustrato che va in giro a pontificare. Pontifichi e fai il figo.... Mentre le persone che ti pagano per rompere i coglioni su questo blog , in Parlamento votano tutto il contrario di quello che tu pensi. Ma tanto questo per te non è un problema . Ci parli di Europa e non sai nemmeno cos'è il Fiscal Compact, cos'è il MES, cos'è il Pareggio di Bilancio. L'importante è dire quello che ti raccontano in televisione...il Movimento 5 Stelle è il Male Assoluto e bisogna fermarlo ad ogni costo... P.s.: Grazie per il click
    • teodora a Utente certificato 3 anni fa
      Avete finito TUTTI QUANTI di sproloquiare? Il referendum sull'uscita dall'€ non è stato fatto e non si farà.PUNTO.
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO AVNT. STAMPARE MONETA NON CREA INFLAZIONE è una leggenda metroplitana per giustificare L'inflazione creata ad arte... questo è un mio parere dettato dall'esperienza di memoria storica... per cui non metto in dubbio la leggenda... di fatto dietro questa leggenda quando l'inflazione scende o sale cerco i motivi di tutto ciò e non da quello che ci passa il convento... ciao joykey..
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Come vedi hai potuto dire la tua,ok ora puoi tornare a votare nuovamente per il pd e togliere il disturbo da questo blog. Addio.
    • mario futuro Utente certificato 3 anni fa
      tu il voto non l'hai dato al Movimento ne a Grillo ma bensi allo smacchiatore di giaguari oppure al condannato o a sciolta civica se non addirittura a monti del tuo voto il Movimento ne ha fatto a meno e continuera a farne a meno tanto se ne aggiungeranno tanti tanti tanti altri
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      VOTIAMO PER IL PROFESSOR RINALDI, SU DAI, NON BUTTATEVI GIU'... http://www.change.org/it/petizioni/movimento-5-stelle-giuseppe-grillo-e-gianroberto-casaleggio-vogliamo-il-professore-antonio-maria-rinaldi-candidato-alle-europee-nelle-liste-del-movimento-5-stelle?share_id=JKeiAHwwRp
    • marco . Utente certificato 3 anni fa
      Ma smettila di dire stronzate! cosa fanno ci bombardano se decidiamo di uscire? Alberto Bagnai ha un blog dove spiega benissimo anche per i ritardati come te che l'euro è una truffam studia, coglione!
    • Armando G. Utente certificato 3 anni fa
      la MMT (Modern Monetary Theory) dà una risposta a tutte le tue domande
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      ciai un nick come un codice fiscale.....vtlp ndrclo
    • alessandro gasbarri Utente certificato 3 anni fa
      ripigliati .
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      ok però rilassati.
  • teodora a Utente certificato 3 anni fa
    Innanzitutto vorrei sapere chi andrà in Europa e da chi sono o saranno scelti. Nuove sceneggiate come quelle verificatesi al Parlamento italiano, sono da scongiurare. O "se domani mandassimo......!!) FINIAMOLA. Ormai siamo alla tracollo; ci hanno scorticato vivi genitori e figli e, qui, si gioca ancora "a sorpresa". O si pensa che in Europa vi siano anime candide e/o sprovveduti?! SILENZIO di fronte alle squallide prospettive avanzate da Renzi per i nostri figli. SILENZIO a fronte degli spolpamenti già praticati sui genitori che pur devono mantenerli. Solo esagitati proclami, senza costrutto. In quanti si marcia sui facili abbagli, convinti della “stupidità degli italioti”, che continuano a credere nel “cambiamento”?! Ma siamo davvero così stupidi?!
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ...se qualcuno di qualche nazione estera si auspica che l'italia faccia delle riforme con la ERRE maiuscola,....sappia che per questo bisogna prendere accordi con Beppe Ed il M5***** ***** Eposmail
  • Roberto Borrino Utente certificato 3 anni fa
    avanti!
  • mic.r. 3 anni fa
    vincerà il MoVimento 5 Stelle in Europa!
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    moncherini me raccomanno pè domani....nun esse troppo duro coi russi sinnò poi te tocca lavatte cò l'acqua fredda,cocete da magnà danno foco ai mobbili e scallatte co le cazzate che spara renzi!
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    stavo riflettendo sulle immagini italo-tedesche degli ultimi anni ed il tg7 dà la notizia tale e quale! merkel-prodi merkel - monti merkel- berlusconi merkel- letta merkel - renzi ne abbiamo cambiati pochi, eh?
  • dario a. Utente certificato 3 anni fa
    SI.....PUò.....FAREEEEEEE !!!!!! grazie Beppe #vinciamonoi
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    In DANIMARCA non si paga la tassa sulla prima casa. In DANIMARCA non esiste il sostituto di imposta, i lavoratori dipendenti percepiscono la paga lorda e compilano una dichiarazione dei redditi di 2 paginette senza commercialista, CAF e menate varie. In DANIMARCA ci sono -20 gradi d’inverno, ma nelle case ci sono 25 gradi perchè ilriscaldamento delle abitazioni si fa con le acque reflue delle fogne depurate, inviate nelle abitazioni sfruttando come fonte energetica il gas prodotto. La spesa di una famiglia di 3 persone per scaldare un ambiente di 100 mq. per un anno è di 150 euro. In DANIMARCA i ministri girano in bicicletta, così come la gran parte della popolazione, indipendentemente dalle condizioni climatiche. Se ti azzardi a comprare una macchina nuova ti bastonano di tasse, mentre se tieni la tua vecchia carretta (rinunciando a produrre CO2 per il ciclo produttivo d una nuova auto) hai agevolazioni fiscali. In DANIMARCA paghi le tasseper avere la pensione, ma se decidi di rinunciare ti ridanno i soldi con gli interessi. In DANIMARCA i crediti dello STATO verso i contribuenti sono liquidati per legge ENTRO 1 MESE ma nessuna amministrazione si azzarda a superare i 15 gg per una questione di efficienza. In DANIMARCA un operaio guadagna l’equivalente NETTO di 2.500 euro e un direttore di banca non supera i 7.000. NON E’ VERO CHE IN DANIMARCA LE TASSE SONO PIU’ ALTE CHE DA NOI, in quanto la pressione fiscale (che è esente da addizionali locali) è inferiore al 42% TUTTO COMPRESO. uno studente universitario danese (o immigrato con residenza/cittadinanza) percepisce uno stipendio mensile minimo di circa 700€.. un laureato, semplicemente con il suo primo lavoro percepisce quasi 4.000€ al mese, NETTI”. È vero che paghi un po’ di più una casa, ma tu pensa che noi come coppia portiamo a casa 2 stipendi simili, anche se il nostro bellissimo bilocale, arredato e in centro costa 1.200€ al mese, guadagnando comunque 7.000€ ci rimangono ogni mese 5.800€...
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      JOYKEY lo sognamo in due...ciao
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO ENZO HO LETTO IL TUO COMMENTO ..... è il mondo che io sogno.... per tale ragione tutto diventa inutile e superfluo in questo stato di cose... PRIMA DI ARRIVARE A QUEL livello e oltre il mondo intero dovrà soffrire... e parecchio.... prima di raggiungere la LOGICA.... TI ringrazio delle tue delucidazioni delle quali alcune già conoscevo... L'EUROPA doveva copiare quel modello e non L'altro... ciao joykey.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      SEGUE.. E poi vuoi sapere qual’è la ciliegina sulla torta? Che qui non si lavora come muli o schiavi, qui si è molto tranquilli, sereni, si inizia a lavorare mediamente alle 10 la mattina e alle 16 si esce dal lavoro. Questo è il nostro “full time” che ti fa prendere quasi 4.000€ di stipendio. Il resto del tempo potrai passarlo con la tua famiglia e viverti la tua vita. Considera che comunque da queste parti nessuno guadagna meno di 2.500/2.700€ al mese. http://www.italiainweb.com/danimarca-se-e-tutto-vero-noi-siamo-il-terzo-mondo/
  • mauro de sabata 3 anni fa
    A me risulta: Un referendum sul Fiscal Compact non e' ammesso in Italia, in quanto trattato internazionale. Il Fiscal Compact non e' diritto proveniente dal parlamento europeo. Essere al parlamento europeo non da' nessuna leva ulteriore. Lo statuto della BCE , essendo parte del Trattato di Maastricht alla nascita, non e' modificabile dal parlamento europeo, ma solo dagli stati membri, con un nuovo trattato approvato da tutti. Trattandosi di diritto internazionale, una volta approvato non e' abrogabile da referendum, secondo l' art 75 della costituzione. Non e' mai successo nella storia che un governo si sia dimesso per il risultato delle elezioni europee. la verita' e' che tutte quelle cose, essendo trattati internazionali, sono modificabili solo dai singoli stati, ovvero dai singoli governi, ovvero dai singoli parlamenti.
  • Pier Giacinto GALLI Utente certificato 3 anni fa
    che hanno riempito il territorio di errori che scacciano quanto di meglio era rimasto. Per questi ed altri motivi ritengo di avere accumulato una esperienza espletabile a vantaggio dell’Italia e dell’Europa, espletabile come membro del Parlamento di Strasburgo, con sufficiente indipendenza intellettuale: chiedo al M5S di darmi questa possibilità sostenendo la mia candidatura alle imminenti Elezioni Europee. Nella presente situazione italiana, ritengo di poter indicare il bandolo della matassa a questo Movimento in ebollizione, affinché il 5S si trasformi, da avanguardia che ha impresso una apparente accelerazione a quanto resta del PD e dei frantumi del PDL – ex canidel bipolarismo di facciata compattatisi intorno all’osso e alle lische - , per diventare formazione di governo strutturabile attraverso un efficiente ed efficace Shadow Cabinet da preparare per subentrare in una vera alternanza bipolare. RESTO A DISPOSIZIONE DELL’INTERO GRUPPO PARLAMENTARE E DI VOI QUALORA VOGLIATE CONOSCERMI PERSONALMENTE. MI FAREBBE PIACERE SAPERE COME VI REGOLERETE PER LE CANDIDATURE EUROPEE. Sulla rete c’è molta incertezza ancora oggi 16/03/2014. Eccetto i miei due post http://www.meetup.com/Parlamento5Stelle/events/163269532/?_af_eid=163269532/> Con molti cordiali saluti, Pier Giacinto Galli Strada di Piedimonte 32 05100 Terni 0744301250 - 3358430568 piergiacintogalli@tin.it
    • immagina nuovi orizzonti 3 anni fa
      Scusami se sembrerò duro, stai cercando lavoro? Se fossi onesto intellettualmente, chiederesti prima scusa, poi dire: sto' cercando lavoro ben retribuito e di non fare fatica.
    • Ilmionomee´ . Utente certificato 3 anni fa
      Ed e'questo quello che dobbiamo fermare!...
  • MASSIMO dd () Utente certificato 3 anni fa
    Beppe siamo con te.
  • Pier Giacinto GALLI Utente certificato 3 anni fa
    , da quando, pochi mesi dopo la sua prima elezione a primo cittadino della repubblica, insabbiò il mio Ricorso Straordinario che dimostrava quale fosse il progetto stradale Terni-Rieti ottimale, e lo insabbiò per favorire una nuova cordata capeggiata dal compagno di partito Paolo Raffaelli sindaco pro-tempore di Terni, cordata fautrice del più sconveniente tracciato possibile di Terni-Rieti, sconveniente perché, oltre a far dismettere la costruzione di altro possibile tracciato in zona Maratta, sarebbe passato in galleria sotto la grande discarica degli alto-forni, esponendo la volta della stessa galleria ad ulcerantecromo-esavalente cancerogeno che attualmente percola sul traffico! Dagli stessi libri si comprende anche come io sia immunizzato contro quei malsani contagi di vetero-politiche alla ‘Giorgio II’ tutore di giovanilistici governi di compromesso ben diversi da quel governo costituente che ho auspicato per attuare innovazioni strutturali, quelle giuste e super partes, non raffazzonate. In questa videoclip http://www.youtube.com/watch?v=KrTnihFv3Qsdichiaro la mia posizione tecnico_scientifica motivatamente apolitica dal Palco di DIRITTI E VERITÀ in Piazza Duomo, L’Aquila 2/4/2011 invitato a parlare da Enza Blundo. Cause del declino italiano sono i viscosi intrecci concussorii, a destra e a sinistra l’incompetenza progredita col subliminale egualitarismo comunista residuale nonostante causa del collasso economico dell’Unione Sovietica; perciò è diabolico perseverare nel far mettere le toppe ai nipotini, sui buchi fatti dai nonni che hanno impiegato 40 anni per dire di voler fare quello che già scrivevo nel 1972, cioè quando avevo abbozzato il modello matematico che indicava, a lume di logica e di computazioni, quanto i conti non tornassero adottando le non-soluzioni imposte dalla ‘logica’ corruttelare di una democrazia legalizzata da mutevoli ‘regole’ di comodo che hanno riempito il territorio di errori che scacciano qu
  • Pier Giacinto GALLI Utente certificato 3 anni fa
    i passaggi matematici erano pronti a novembre 2008 ma la traduzione in lingua inglese della ‘Monografia a 5 Stelle’ (o M5S) si concluse a maggio 2009: avevo iniziato a distribuirne alcuni preprint prima che le liste penta_stellate venissero presentate alle Elezioni Amministrative del giugno 2009. Non ne voglio fare una questione di primazia culturale ma desidero semplicemente osservare come questo ingegnere, professionalmente danneggiato per lucro cessante conseguente al rifiuto ed alla critica sistematica delle regole sbagliate imposte dal sistema partitocratico, ed un satiro, cacciato dalla TV per eccesso di umorismo, si ritrovino entrambi su una stessa coincidenza simbolica casualmente raggiunta attraverso differenti esperienze. Questi differenti percorsi mentali – Modello a 5 Stelle e Movimento a 5 Stelle – sono integrabili perché il taciturno ingegnere ha bisogno della voce dell’uomo di spettacolo che a sua volta necessita d’una collaudata sostanzialità tecnico-scientifica come dell’informatica di chi ne cura il blog. È quindi ‘evidente’ che una entità occulta abbia assimilato le 5 stelle poste all’apice del IX sviluppo matematico del mio Modello per enumerare le tematiche “acqua, ambiente, trasporti, sviluppo ed energia” assunte dal Movimento come principali tra quelle del variegato scenario offerto da PIANIFICAZIONE TERRITORIALE FREDDA possibile vademecum del M5S; infatti si legge nei risvolti di copertina riportati a pagina http://www.scienzeelettere.it/book/48416.html che il libro è destinato a chi desidera una società non affetta da «pregiudizio sistemico» …. Questo libro è complementare all’altro intitolato VALE PIÙ DI “10 MILA FIRME” … “SCHEDATO COME PERSONA PERBENE” (http://www.booksprintedizioni.it/libro/Societ%C3%A0,%20Politica%20e%20comunicazione/vale-piu-di-10-mila-firme). 1) Da entrambe i libri si evince, tra l’altro, quanto io sia scettico sulla posizione super partes dell’attuale Capo dello Stato, da quando, pochi mesi dopo la sua prima elez
  • spuseta 3 anni fa
    TG 7 ora in crimea viene il problema delle minoranze: E prima le minoranze erano del 93% e non c'era il problema.
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    Beppe comunque vada sei e resti Un Grande, Un Uomo.
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ..ma il contrammiraglio Alnair Gru....dov'è ? ***** Eposmail
  • alessandro gasbarri Utente certificato 3 anni fa
    in particolare questo tono patriottico e piacevolmente nazionalista che mi ha spinto a militare nei meetup e a farmi parte attiva di questo stupendo progetto che è il M5s. io ci credo veramente e vi voglio tanto tanto bene...... IN ALTO I CUORI BEPPE IN ALTO IL TRICOLORE .
  • Pier Giacinto GALLI Utente certificato 3 anni fa
    2014 03 05 DISPONIBILITA' DI PIER GIACINTO GALLI A CANDIDARSI ALLE ELEZIONI EUROPEE 2014 PIER GIACINTO GALLI – dopo approfondita conversazione (04/03/2014) con la Senatrice Enza Blundo - scrive così a M*****Terni , a BEPPE GRILLO, a GIANROBERTO CASALEGGIO e ad alcuni parlamentari ***** eletti nell’Italia Centrale nonché ad altri Meetup della rete perché ha vissuto sulla propria pelle quella politica che esclude chi agisce eticamente secondo inequivocabili indicazioni tecnico-scientifiche ed include chi agisce secondo interessi corruttelari e di comodo con risultati rovinosi a lungo termine per l’intera società. Questo è documentato nei due miei recenti libri 1) PIANIFICAZIONE TERRITORIALE FREDDA http://www.scienzeelettere.it/book/48416.html (Fredda perché le soluzioni sono raggiunte attraverso passaggi guidati dalle spassionate regole logiche e computazionali della matematica; non si tratta quindi di appassionati sofismi per dimostrare una tesi concordata né di preconcetti ideologici a sostegno di interessi precostituiti) 2) PIER GIACINTO GALLI VALE PIÙ DI “10 MILA FIRME” … “SCHEDATO COME PERSONA PERBENE” http://www.booksprintedizioni.it/libro/Societ%C3%A0,%20Politica%20e%20comunicazione/vale-piu-di-10-mila-firme , libri che invito a leggere attentamente. Mi sono accorto di essere un penta¬_stellato ante litteram perché le 5 stelle compaiono nel paragrafo 9 interno ad una Monografia che fa da nocciolo a PIANIFICAZIONE TERRITORIALE FREDDA http://www.scienzeelettere.it/book/48416.html; il paragrafo si intitola “Generalizzazione del prototipo”, la Monografia (“Un modello computabile che permette di selezionare un progetto di massima ottimizzando la rete stradale”) è anche il sottotitolo del libro. I cinque asterischi (asterisco, dal greco aster = stella) si possono vedere anche nell’indice (http://www.scienzeelettere.it/book/48416.html) dello stesso libro! I cinque asterischi specificano la quinta iterazione del IX calcolo nel paragrafo 9; i passaggi matema
    • Mario Donnini 3 anni fa
      Giacinto Galli, più parla e propaganda se stesso, più si palesa come un elemento indesiderabile. Non se ne può più!
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    Crimea il 93% vuole annessione alla Russia onu e ue: illegale mogherini: domani in ue valuteremo sanzioni http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/16/referendum-crimea-e-plebiscito-tornare-con-russia-ue-e-usa-e-illegale/915533/
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      Luis sei troppo forte riesci sempre a strapparmi un sorriso, grazie ;) Ciao a te, Luca e Tutti vi voglio bene ragazzi!! ;)))))
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Anib....oramai le cose democratiche sò illegali...pè fortuna coi governi nostri stamo in regola!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao anib!!!!
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    Guardando alla situazione attuale, l'Italia sembra una colonia dell'Europa, soprattutto della Germania. Ha ragione Grillo a voler rimettere le cose a posto.
  • Ivan I. Utente certificato 3 anni fa
    Scrivo sul sito di beppegrillo per dire cose ovvie. Due terzi dei votanti, cioé quelli contrari a beppegrillo.it o comunque contrari ai principi ispiratori del m5s hanno interessi personali ed egoistici. non sono credibili questi vergognosi esseri che si atteggiano a politici a 20-mila euro al mese. In Italia li chiamano "prostitute politiche". Non importa il nome, importa il ruolo che svolgono. Deve essere che se il Movimento 5 Stelle va al Governo del paese, questo scandalo finisce e anche i soldi del passato vengono richiesti indietro. Lo mettiamo nello Statuto? Lo mettiamo nello Statuto? Lo mettiamo nello Statuto? Lo mettiamo nello Statuto? Lo mettiamo nello Statuto? E' importante che qualcuno risponda. Mettiamo nello Statuto che anche le porcate di questi anni vengano riconosciute. Abbiamo subito danni e molti di noi hanno perso la vita. Rendiamo giustizia a queste povere vittime.
    • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
      Mi sembra completamente OT , questo articolo si intitola "In Europa per l'Italia"
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
      Il M5S, ha già proposto in Parlamento un'emendamento per istituire il "politometro" e, verificare gli arricchimenti illeciti di politici e dirigenti pubblici negli ultimi 20 anni. I partiti, come al solito, hanno detto NO! Se governasse il M5S, sarebbe subito attuato..... http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/02/politometro-contro-gli-arricchimenti-illeciti-dei-politici-i-partiti-votano-no.html
  • OPS Roma 3 anni fa
    Crederò all’europa ( che NESSUNO ha interesse di unirla come confederazione) quando si verificherà. Intanto, per quanto concerne l’Italia, si renderebbe necessaria dividerla in quattro macroregioni. Riforma burocratica eliminazione di alcune cariche politiche tra queste gli inutili e dispendiosi Prefetti. Nelle grandi città Un solo comune con macro circoscrizioni. Eliminazione o accorpamento di parecchi ministeri aggiungendoci quello delle corporazioni. Costituzione di due banche di diritto pubblico con servizi di tesoreria dello Stato, il resto delle banche regolate dal diritto privato.
    • OPS Roma 3 anni fa
      Un governo serio la mafia la sradica, se vuoi ti dico come.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Le macroregioni sono volute solo dalla mafia, amico mio, come ci racconta pure la procura di Palermo ai tempi di Falcone e Borsellino. La mafia usa la storia del risparmio per convincerti a concedergliele e indebolire così l'Italia. Restiamo un paese regionalista e buttiamo giù dalle poltrone gli incapaci e i corrotti, solo così l'Italia migliora.
  • Pier Giacinto GALLI Utente certificato 3 anni fa
    Laura Io sono d'accordo con pier, non sono d'accordo con uscire dall'euro ma il doppio prezzo si e quando vai a fare la spesa e vedi che un coniglio lo paghi 24000 lire...forse ti fai delle domande Mi piace · Reply · Ieri alle 22.19 · Mute Pier Giacinto Galli Pier Giacinto Galli In Italia basterebbe imporre agli esercizi commerciali e ai prestatori di servizi di esporre il doppio prezzo, in lire ed euro, come si faceva quando fu introdotto l’euro. Il doppio prezzo fu tolto troppo presto e prima che la gente capisse che 1 euro non valeva 1000£ bensì 2000£. Nelle no-euro-zone dell’Europa, dove due monete sono accettate correntemente, vengono ancora esposti due cartellini. Banale come proposta? L’idea dei due cartellini riporterebbe i prezzi italiani al 2002 perché l’Euro nel frattempo non s'è svalutato perciò la ri-esposizione dei due cartellini avvantaggerà gli acquirenti ma non piacerebbe ai venditori! 1 · Mi piace · Reply · 2 giorni fa · Mute
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Herri,er gatto e er topo?? Scherzi a parte,ho smesso d'allevarli,quanno a moje j'ha dato er nome...a tutti,aho...
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
      Pier Giacinto, mi piacerebbe capire un pò meglio il problema del doppio prezzo. I vantaggi sarebbero?
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Mai magnato, er coniglio...( m'aricorda er gatto)...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Te fai delle domande...avendo 'n conijo che pesa duchili e mezzo,tre chili,te verebbe a costa' ottomila lire ar chilo...quattro euri...manco er maiale,dico io... Ma,io,appena posso,a carne nun la magno...sopratutto quella de conijo...me pare 'n topo gigante...
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    EURO ed EURO. Qualche settimana fa mi chiama Martina e mi dice: “Allora Carlo, come procede la gravidanza della tua compagna?” e io le rispondo: “Martina… fortunatamente procede tutto bene, ma in pochi mesi stiamo spendendo tantissimi soldi, tra visite specialistiche, ecografie, esami del sangue, e ancora deve nascere, figuriamoci quanto inciderà un figlio nel bilancio famigliare appena sarà nato… ora capisco quando le persone dicono c’è troppa crisi per permettersi un bambino” e lei “SCUSA? Cioè in Italia per fare figli devi pagare? Cioè in Italia fanno pagare per mettere al mondo creature che, tra qualche anno, pagheranno tasse per mantenere il paese? Non ci credo, qui è un mondo completamente diverso, non solo ogni esame medico è completamente gratuito, ma nel caso di gravidanza lo stato ti sovvenziona, non paghi nulla, anzi ogni bambino che nasce lo stato da dei contributi economici, e non solo le mamme prendono la maternità, ma contemporaneamente lo stato fa prendere anche la paternità ai padri. Io nel frattempo ho cercanto in giro e ciò che trovavo era sconcertante se paragonato al nostro paese: In DANIMARCA non si paga la tassa sulla prima casa. In DANIMARCA non esiste il sostituto di imposta, i lavoratori dipendenti percepiscono la paga lorda e compilano una dichiarazione dei redditi di 2 paginette senza commercialista, CAF e menate varie. In DANIMARCA ci sono -20 gradi d’inverno, ma nelle case ci sono 25 gradi perchè il riscaldamento delle abitazioni si fa con le acque reflue delle fogne depurate, inviate nelle abitazioni sfruttando come fonte energetica il gas prodotto. La spesa di una famiglia di 3 persone per scaldare un ambiente di 100 mq. per un anno è di 150 euro. In DANIMARCA i ministri girano in bicicletta, così come la gran parte della popolazione, indipendentemente dalle condizioni climatiche. Se ti azzardi a comprare una macchina nuova ti bastonano di tasse, mentre se tieni la tua vecchia carretta.. CONTINUA SOTTO..
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      Zampano è da vedere... non diventeremo la Danimarca, ma qualcosa si puo' fare...o no?
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      ENZO CONOSCO BENE LA DANIMARCA, E' UN BELLISSIMO PAESE E SI VIVE BENE, A PARTE IL CLIMA FREDDO E IL COSTO DEL CIBO, CHE RICORDO PIUTTOSTO CARO. POSSO DIRTI UNA COSA: NON SI PUO' FARE IL CONFRONTO CON L'ITALIA. LA DANIMARCA HA 5 MILIONI DI ABITANTI, MENTRE NOI NE ABBIAMO 60 MILIONI (CIOE' 12 VOLTE TANTO) ED E' PROPRIO PER QUESTO CHE NON POSSIAMO GARANTIRE LAVORO, PREMI E SERVIZI GRATIS PER TUTTI. SALUTI.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      PARTE 5. Proprio per diminuire questo problema il governo ha da poco stanziato un “piano ferie” che aumenta mensilmente la possibilità ai dipendenti di farsi un viaggio nei paesi caldi, si arriva tranquillamente ad avere una settimana di ferie al mese (percependo sempre lo stesso stipendio), e il colmo è che la Danimarca è un paese felice, dove tutto va benissimo, dove non manca nulla e anche gli autobus, che hanno un biglietto più costoso (circa 3€ ma utilizzabile contemporaneamente da 4 persone: 1 genitore e 3 figli), indicano la destinazione con uno smile e la scritta “Sorridenti fino alla meta”. Ora raccontami, come va la tua vita in Italia? http://www.italiainweb.com/danimarca-se-e-tutto-vero-noi-siamo-il-terzo-mondo/
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      PARTE 4. arredato e in centro costa 1.200€ al mese, guadagnando comunque 7.000€ ci rimangono ogni mese 5.800€ e ti garantisco che ci viviamo benissimo. E poi vuoi sapere qual’è la ciliegina sulla torta? Che qui non si lavora come muli o schiavi, qui si è molto tranquilli, sereni, si inizia a lavorare mediamente alle 10 la mattina e alle 16 si esce dal lavoro. Questo è il nostro “full time” che ti fa prendere quasi 4.000€ di stipendio. Il resto del tempo potrai passarlo con la tua famiglia e viverti la tua vita. Considera che comunque da queste parti nessuno guadagna meno di 2.500/2.700€ al mese. La cosa che da italiano ti farà strano, è vedere milioni di biciclette, alcune costosissime, lasciate libere, senza catene, e nessuno ruba nulla. Nei primi tempi mi metteva in difficoltà vedere le donne che lasciavano borse e cellulari abbandonati sui tavoli o sulle sedie e tranquillamente dopo mezz’ora tornavano a riprenderle su quei tavoli abbandonati, mai nessuno che osa fare un furto. In Italia sarebbe solo una questione di pochi secondi per subirlo. C’è così tanta onestà in questo paese, che le mamme con i bambini nei passeggini, quando vanno a fare shopping, entrano nei negozi, e lasciano i piccoli parcheggiati fuori, loro con calma scelgono i capi, se li provano, li pagano ed escono fuori a riprendere i passeggini, lo fanno per non far subire ai piccoli gli sbalzi termici in modo che si ammalano di meno, ma non è mai sparito un bambino in Danimarca! In Italia quale madre avrebbe così tanta fiducia del prossimo? Un’altra caratteristica è la luce d’estate le giornate sono piene di sole per moltissime ore al giorno, in inverno la luce è poca teniamo le luci un po’ più accese di voi nei periodi freddi. Si dice che potrebbe essere questo a causare una percentuale discreta di suicidi nella popolazione, ma in realtà neanche l’Italia ne è esente, anzi da quanto sento negli mesi forse nei prossimi dati che verranno pubblicati ci supererete...
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      PARTE 3. Posso continuare col raccontarti che voi pagate scuole e università, ma qui è tutto gratis, ma la cosa più bella rispetto a voi è che gli studenti in Danimarca percepiscono uno stipendio. Si perché lo stato considera lo studio come un lavoro e quindi come tale va retribuito. [Io a questo punto ho iniziato a "sudare" dalla rabbia e mi sono subito andato a cercare informazioni a riguardo perché non ci credevo…. e sentite bene, uno studente universitario danese (o immigrato con residenza/cittadinanza) percepisce uno stipendio mensile minimo di circa 700€ (5.000 corone danesi) come "stipendio dello studente" pagato dal governo] E come se questo non bastasse lo stato danese continuerà a dare un aiuto economico nel caso in cui gli studenti nei 12 mesi successivi dalla laurea non trovassero lavoro. La vita costa un po’ più dell’Italia, nel senso che le case sono un po’ più costose della media italiana, ma non esistono poi tasse sugli immobili, e credimi che uno studente che percepisce dalla scuola minimo 700€ se divide un affitto con altri studenti può comunque permettersi di non pesare più sulla propria famiglia. …E pensare che in Italia a volte 700€ non è neanche la retta mensile per certe universitào lo stipendio di molti lavoratori…. Comunque è vero che le case costano un po’ di più, come costa un po’ di più la vita se vai a prenderti un aperitivo con gli amici tutti i giorni, ma considera che un laureato, semplicemente con il suo primo lavoro percepisce quasi 4.000€ al mese, NETTI”. A quel punto, io a 36 anni con una vita di lavoro alle spalle dubito così fortemente da schernire Martina: “MA FIGURATI, neolaureato al primo lavoro e percepisce 4.000€ netti? È impossibile”. E lei: “Eccoti la busta paga di Luca: 3.780€ a 24 anni per il suo primo lavoro. È vero che paghi un po’ di più una casa, ma tu pensa che noi come coppia portiamo a casa 2 stipendi simili, anche se il nostro bellissimo bilocale... CONTINUA..
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      PARTE 2. (rinunciando a produrre CO2 per il ciclo produttivo d una nuova auto) hai agevolazioni fiscali. In DANIMARCA paghi le tasseper avere la pensione, ma se decidi di rinunciare ti ridanno i soldi con gli interessi. In DANIMARCA i crediti dello STATO verso i contribuenti sono liquidati per legge ENTRO 1 MESE ma nessuna amministrazione si azzarda a superare i 15 gg per una questione di efficienza. In DANIMARCA un operaio guadagna l’equivalente NETTO di 2.500 euro e un direttore di banca non supera i 7.000. NON E’ VERO CHE IN DANIMARCA LE TASSE SONO PIU’ ALTE CHE DA NOI, in quanto la pressione fiscale (che è esente da addizionali locali) è inferiore al 42% TUTTO COMPRESO. E ieri è passata a trovarmi Martina, e abbiamo approfondito il discorso: “Ambientarsi in un paese nuovo può spaventare, ma quando un paese ha un alto livello di civiltà, diventa tutto molto più semplice e veloce, corsi gratuiti di 3 anni della lingua Danese per tutti, ma qui il danese sembra quasi la seconda lingua, con l’inglese vai ovunque. La cosa che mi ha stupita di più di questo paese è che qui si pagano tasse care, ma mai quanto in Italia e la cosa pazzesca è come il paese fa vivere i propri cittadini. Efficienza in ogni settore, il rispetto per l’ambiente, il rispetto per le classi sociali… Le case sono molto belle, prevalentemente basse, i grattacieli e i palazzoni sono una rarità, il clima in inverno è molto rigido ma in estate è assolutamente mite. E in ogni stagione si gira tutti in bicicletta, sempre. Le città sono tutte a misura di bici e chi usa la macchina viene visto malissimo, sembra una pecora nera in un paese di mosche bianche. Chi vuole la macchina paga tasse pesantissime, questo perché lo stato disincentiva traffico e smog. Le autostrade sono completamente gratuite, mentre da voi in Italia costano più del carburante che consumate per percorrerle. Posso continuare col raccontarti che voi pagate scuole e università, ma qui è tutto gratis.. CONTINUA.
  • HappyFuture 3 anni fa
    Cambiare l'Europa? Una buona intenzine Beppe. Dubito che ci si possa riuscire. Si potrebbe riuscire ad USCIRE da questa bolgia infernale che è l'Europa Unita. Quello che sono riusciti a fare in Ucraina, mi fa proprio pensare che abbiamo a che fare con "massoni" europei, che in Italia hanno un controllo capillare della nazione. Fouri dall'Europa e dall'Euro, se siamo ancora in tempo!
  • Franco E 3 anni fa
    Beppe, il problema per noi è purtroppo sempre lo stesso. La gente ci appoggia, ma non dobbiamo deluderla. E la deludiamo quando i nostri rappresentanti ci mollano in cerca di guadagni facili e consenso sui media. In Europa, l'Europa ha perso: lascia perdere l'Ucraina, dove secondo me è in corso una strumentalizzazione. La Francia ha, di fatto, votato contro l'Europa con il referendum del 2005; mesi dopo, l'Olanda. In Inghilterra gli anti-europeisti sono la maggioranza; ed anche nella più che paziente Italia la gente ormai mollerebbe l'Europa senza nemmeno pensarci. Sognavo un'Europa di persone, senza frontiere: mi trovo un moloch inattaccabile, che limita il nostro voto ordinandoci cosa fare e quando farlo. A cosa serve votare per il Parlamento quando a Bruxelles o Strasburgo decidono cosa dobbiamo fare? "Ce lo chiede l'Europa": non abbiamo veramente voce in capitolo? E l'Europa quando mai ha fatto UNA SOLA dichiarazione di condanna contro la nostra classe politica, la più corrotta della Comunità secondo i sondaggi internazionali? Sono complici: fintanto ché i loro gauleiter in Italia garantiranno il rispetto degli ordini di Strasburgo, loro non diranno nulla né parleranno di argomenti imbarazzanti come corruzione ed interessi privati. Io voterò in Europa e voterò per M5S sperando che il mio voto sia solo uno dei tanti. Sperando di lanciare un messaggio.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Noi non viviamo, siamo gia' vissuti. Mai tanta Impotenza, tanti soprusi, tanta Follia. Imputati nelle mani del Boia. Solo ad uscir di casa, sei preda delle Pantere che ti mordono il Culo. Ti affacci ai Balcon blog e sei gia' Inquisito, schedato, processato, arrestato. Mai la gioia della Fica popolare a consumo gratuito, devi pagar dazio o venderla al mercato nero, Clandestina. Incateni l'anima a mezzo lo stomaco a punger e dar di colpi secchi al mezzo per Digerire. Usciam dalle tombe il giorno di Quaresima per far all'Amore entro rottami ruggini made in Torino, lingotto, fra un bacio al seno ed un giandujotto. Nina urla, ma non è il godimento, ma le fiamme dove l'ho ferita, al mezzo, al mezzo la Fica. Ed un grillo solo urla entro un deserto di Cicale, come uno spirito di Ortica espressionista, chiama all'armi ed arrivan solo barellieri del pronto soccorso, una Volante color Rosso... Magistratura democratica, braccio senza voce, orecchio dal cerume d'api, dal lavoro che si fa sol di notte con Aghi, punte e Vetriolo, parenti stretti d'un Tombarolo. Ecco una Lucciola entrar entro bocche Cucite, prive di Voce, riccioli di stagno, schiavi del Guadagno, troppo han fiatato tacendo. La luce accende le Candele al Vento, movendo i capelli ai bagliori di Guerra al Caucaso: prova un poco, impercettibile, a farci Caso. L'orrore della Morte, erutta suoni disarticolati da scatole da Topi dall'aria Marziale e suoni di Pifferai a santificare Poteri Kriminali... Siamo gia' morti senza maschera, senza respiro : a carnevale non danno respiratori, siam troppo piccini, inutili Attori. Ve lo dico, e non solo io, ch'entro di noi ci soffia Iddio... Fratello di chi ha Fame e Sete, ed ogni mattina, me lo Ripete.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    nn dimenticate che vincere le europee significherebbe poi portare al voto presto in italia e pensare davvero a vincere qui!!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao ema!!!!
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ..ciao emaaaa...oggi invito a pranzo a casa ns di vecchi amici...con minicomizio ed acquisizione mail (per aggiornamenti)...incorporati. ***** Eposmail
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      ciao carissimi!! con le europee ci giochiamo il governo anche qui quindi..avanti con il passaparola, maggio arriva in fretta e dobbiamo arrivare alla grande!!
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      Ciaooooooooo Luca...:) ***** Eposmail
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao epos!!!vedremo :)
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ...chissà perchè, ho l'impressione che il consenso a 5***** europeo sarà più alto di quello nazionale post/europeo,...anche se verificato in tempi stretti. ***** Eposmail
  • Alfio Lo Castro Utente certificato 3 anni fa
    In Europa per far saltare gli equilibri, in Europa per mettere in discussione tutto, in Europa per tirare fuori tutti i documenti, aprire le commissioni europee e scoprire le porcate prima che s verifichino e non anni dopo come succede adesso. In Europa per affondare Renzi. In Europa!!
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. Lega Nord, Salvini: “Incontrerei volentieri Grillo per parlare di euro” Il segretario del Carroccio sfida il leader del Movimento 5 stelle: "Adesso sono tutti antieuro a parole, noi lo siamo nei fatti. Se tutti seguono le nostre idee vuol dire che sono buone". E su Renzi dice: "E' servo di Berlino e di Bruxelles" di Redazione Il Fatto Quotidiano | 16 marzo 2014 http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/16/lega-nord-salvini-incontrerei-volentieri-grillo-per-parlare-di-euro/915747/ ps. ahahahahahah...il TROTA...... ahahahahah BOSSI il LADRUN.... hahahahah BELSITO....i DIAMANTI... ahhahahahahahhahahhahahahahahahahahahahahahahhahahahhahahahhahahahahahhahah...a. SALVINI...sciogli la LEGA e vota per il M5S....
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      ahahahah...un saluto a Voi...
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Non insultare il Trota. Si era quasi laureato in Albania e senza conoscere la lingua. Un prodigio umano!!! Quasi come il Cota, che riusciva a comprare mutande verdi senza soldi....
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Enzo caro !!!!! Io preferirei non avere il voto di quella merda, di legaioli ne ho pieni i coglioni, con loro puoi parlare solo male dei Terroni non sanno fare altro, poi quando superano il primo fiasco di barbera vedono gli angeli. Cordialità
  • vito asaro 3 anni fa
    voglio uno stato con pochissime leggi.quanto basta per evitare di scannarci l'un l'altro dato che dobbiamo stare insieme.voglio vivere,quasi,da selvaggio.sono stufo di vivere nell'illegalità perchè,per quanto cerchi di evitarlo,qualche legge che ignori c'è sempre.voglio vivere come un uomo non come un automa.vaffanculo i soldi.vaffanculo i politici.vaffanculo i burocrati.vaffanculo i media.vaffanculo l'europa.vaffanculo i loro sporchi interessi........ridatemi il mare,la terra,il clima,l'amore,il sorriso......da condividere con tutti gli altri esseri della terra.
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
      Vito è un po' che ti seguo e mi trovo sempre d'accordo con te!!!
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      quoto alla grande..
  • adolfo treggiari 3 anni fa
    Una folta rappresentanza del M5stelle al Parlamento Europeo potrebbe quanto meno fare un gran casino e scompigliare i giochi del partiti tradizionali. L'importante e' che si tratti di persone valide, motivate , determinate e convinte della linea del Movimento. Requisiti indispensabili dovrebbero essere la giovane eta' ( 25-40 anni), la preparazione culturale ( possibilmente una laurea), la conoscenza almeno della lingua inglese. Tali requisiti andrebbero accertati in una preselezione da parte del blog prima di sottoporre gli aspiranti candidati al giudizio della rete. E' necessario sapere che l'incarico di parlamentare europeo, se svolto seriamente, e' piu' impegnativo e faticoso di quello di parlamentare italiano.
    • immagina nuovi orizzonti 3 anni fa
      Non sono giovane, supero i 50anni, non ho una laurea, ho solo la 3a media. Sono giovane dentro e la mia Laurea è stata la Vita. Ti sembra poco avere esperienza? So leggere, interpretare le Leggi, decreti legislativi, ecc. ecc. Per me sei un'ignorante, (ignorante, non conoscere) sei come i pd-l, che dicono che il popolo dev'essere accompagnato dalla Intellighenzia. Ti scuso solo perché sei giovane ed ignorante.
  • Ivan I. Utente certificato 3 anni fa
    Mi permetto di scrivere il mio commento. Immergiamoci nella realtà degli altri. uelli che vogliono la loro occasione nella vita. Basta! dimentichiamo questi tristi induvidui che si appoggiano ai "vincenti". Vincenti perché? Cosa hanno di speciale? Vi vengono messi sotto gli occhi dalla TV? Per questa ragione decidete in fqvore di una persona come Renzi? La pubblicità? Il lavaggio del Vostro misero cervello? Pensateci. Decidete di essere idioti, vitate renzi anche voi.
  • sogno o son desto 3 anni fa
    Mi auguro scoppi una bella guerra. almeno così si rimescolano le carte.
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      piu che desto me pari n'cojone....vai avanti te
  • Lady Dodi 3 anni fa
    ENZO di BARI, raccolgo il tuo "grido di dolore". Per la corruzione che tanto ci danneggia. Sarebbe la prima cosa cui provvedere. L'evasione fiscale è ben più lunga da debellare. Ma un'anticorruzione come Dio comanda, sarebbe a costo zero (tranne che per i corrotti ovviamente, ma non potrebbero nemmeno lamentarsi), e di facile e immediata attuazione.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Scusa PAOLO, sapevo della prossima indipendenza energetica USA per via del Gas di scisto. Ma il tutto mi pare cmq un po' fantascientifico. Cosa ci guadagna la Russia?
  • Mauro M. 3 anni fa
    Articolo 123 (ex articolo 101 del TCE) 1. Sono vietati la concessione di scoperti di conto o qualsiasi altra forma di facilitazione creditizia, da parte della Banca centrale europea o da parte delle banche centrali degli Stati membri (in appresso denominate «banche centrali nazionali»), a istituzioni, organi od organismi dell'Unione, alle amministrazioni statali, agli enti regionali, locali o altri enti pubblici, ad altri organismi di diritto pubblico o a imprese pubbliche degli Stati membri, così come l'acquisto diretto presso di essi di titoli di debito da parte della Banca centrale europea o delle banche centrali nazionali. 2. Le disposizioni del paragrafo 1 non si applicano agli enti creditizi di proprietà pubblica che, nel contesto dell'offerta di liquidità da parte delle banche centrali, devono ricevere dalle banche centrali nazionali e dalla Banca centrale europea lo stesso trattamento degli enti creditizi privati. http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:C:2008:115:0047:0199:it:PDF
    • francesca s. Utente certificato 3 anni fa
      MPS OVVERO IL CROLLO DELLE BANCHE http://www.oggitreviso.it/mps-ovvero-crollo-delle-banche-78793
  • aurelio m. Utente certificato 3 anni fa
    Non crea una banca pubblica? E io denuncio lo stato. Per «dolosa omissione governativa», coperta da «combutta del silenzio tra mass media, istituzioni, politica», l’avvocato Marco Della Luna annuncia che, insieme a Loris Palmerini, sta lavorando alla redazione di una denuncia alla Corte dei Conti per “danno erariale”. Un buco colossale, da 80 miliardi di euro l’anno. E’ quanto lo Stato potrebbe “risparmiare”, tagliando di colpo il debito pubblico, semplicemente facendo ricorso … Continua a leggere http://ununiverso.altervista.org/blog/non-crea-una-banca-pubblica-e-io-denuncio-lo-stato/
  • gianni agnello 3 anni fa
    cottarèèèè,ma nella spending review ce l hai messa la pensione di amato?
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
      Quoto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
    Con i banchieri tecnocrati(eletti da nessuno) responsabili del genocidio ecomonico dell'Italia e di altre nazioni,nonchè realizzato con una lucida scellerata politica di austerità,non si tratta,anzi si rescindono i vari trattati criminali stipulati dai nostri irresponsabili politicanti con l'U.E.(Trattato di Mastricht,Lisbona),all'insaputa degli italiani.Infatti questi merdosi traditori,non contenti, prima hanno svenduto la nostra sovranità monetaria,poi hanno costretto l'Italia alla perenne truffa del debito pubblico proprio con i banchieri privati che siedono a Bruxelles e diretti da un certo Mario Draghi,ex vice presidente della banca speculatrice più grande del mondo,la Goldman Sachs e che ha pesanti responsabilità sulla tragedia a cui stiamo oggi assistendo.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Enzo, casomai appesi a testa in su, eh!
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      esatto...appesi a testa in giu'...
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Libero oggi riporta la testimonianza del senatore leghista Candiani a proposito delle auto blu al seguito della moglie di Renzi «Agnese Landini, moglie di Matteo Renzi, sfrecciava per il centro di Roma con ben quattro macchine di servizio». È la denuncia del senatore leghista Stefano Candiani, che ha deciso di presentare un’interrogazione per avere risposte ufficiali su quanto racconta di aver visto in diretta. Era mercoledì sera, verso le 23,30. Via degli Orfani, nel cuore della Capitale. Alcune vetture, senza sirena, sfrecciano ad alta velocità verso il Pantheon: Candiani sta percorrendo la stessa strada a piedi ed è davanti alla libreria Borromini. Arrivato in zona Pantheon, vede le quattro auto (tra cui una Bmw) ferme a pochi passi dall’Albergo del Senato. E’ proprio sicuro che fosse la first lady? Risposta: «Certo, era lei. Ho anche scattato alcune fotografie ma non ho fatto in tempo a immortalarla. Comunque sto preparando una interrogazione per avere la conferma ufficiale. Sa, siamo in un Paese dove i servizi segreti fanno sparire e apparire le persone…». http://www.ilradar.com/moglie-renzi-beccata-4-auto-blu-seguito/
  • franco cilli 3 anni fa
    Finalemnte parole sensate. La madre di tutti problemi è l'economia in formato austerità.
  • SANTO . Utente certificato 3 anni fa
    io sono per l'uscita dall'euro senza se senza ma, basta con la Germania che ci dice cosa fare.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    sembra che don mazzi sia impazzito....spero che sia tutta una burla,altrimenti è follia pura....
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Artro che obolo,Sirvio...ricordate che,te voleva manna' a puli' i cessi...in Stazzione Centrale...ma no a Milano,a Bombei...
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
      Beh, tanto a posto non lo è mai stato, gli sarà stato promesso l'obolo!
  • aurelio m. Utente certificato 3 anni fa
    eccezionale ECCEZIONALE . LIBERTA' ,LIBERTAAAAAA TECNOLOGIA KESHE: FINALMENTE I BLUEPRINTS Ebbene, la Keshe Foundation ha rilasciato liberamente sul web i piani costruttivi della Tecnologia Magrav, con tutte le applicazioni nei più diversi settori. Da oggi la conoscenza per la produzione di cibo gratis, sistemi sanitari, nuovi materiali, energia e sistemi di movimento è completamente dato e consegnato alla razza umana, incondizionatamente e come regalo da noi per l’umanità. La nostra missione è completata. MANDATELA AI NOSTRI CITTADINI IN PARLAMENTO http://www.iconicon.it/blog/2014/03/ecco-blueprints-della-tecnologia-keshe/
  • maurizio paparazzo 3 anni fa
    In Europa e in Italia è stato detto che la corruzione italiana ha un costo di almeno 60 miliardi di euro, circa il 50% della corruzione europea. Renzi, che darà 80 euro mensili ai lavoratori, con meno di 25.000 euro lordi annui il prossimo 27 maggio, facendo tagli alla spesa per 10 miliardi di euro, perché non elimina la corruzione ? Con 60 miliardi di euro recuperati altro che 80 euro al mese in più in busta paga!!!
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      perchè non lo fa'????...il trucco e tutto la'...
  • Lady Dodi 3 anni fa
    ENZO di BAR e GRETHE, apprendo con piacere che siamo ricchi. Perché gliene diamo solo due? Facciamo quattro MILIARDI! E soprattutto la "libera circolazione" mi raccomando! Ah ah ah ah ah.....
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      bastano i 120/180 MILIARDI ANNUI di EVASIONE FISCALE... e i 60 MILIARDI ANNUI di CORRUZIONE... se poi facciamo finta di niente,che devo dire piu?????... ps. per non parlare di altro...
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. ci sono alcuni PROBLEMI FONDAMENTALI senza la cui risoluzione l'ITALIA non si riprendera' MAIIIIII.. -EVASIONE FISCALE...120 miliardi di euro ANNUI, ad essere buoni,tra le varie EVASIONI IVA, CONTRIBUTI, saranno molto di PIU'.. con tutto il nero che c'è... -CORRUZIONE...60 miliardi di euro ANNUI, il PAESE piu' CORROTTO d'EUROPA e del MONDO,appena ribadito dall'UE... -GIUSTIZIA...anche qui GIUSTIZIA INESISTENTE per CITTADINI ed IM-PRESE.. PROCESSI troppo lunghi e PRESCRITTI con COSTI ASSURDI.. e NIENTE GALERA... -CONFLITTO d'INTERESSE... NODO CENTRALE,MAI voluto affrontare dai MAIALI PD e PDL,non solo per BERLUSCONI ma per TUTTA la CATA UNITA... -BANCHE..dividere le banche private e d'affari da banche pubbliche... ripubblicizzare BANKITALIA -REDDITO di SUSSISTENZA... ESISTE in TUTTA EUROPA e siamo stati piu' volte RICHIAMATI dalla UE,insieme alla GRECIA per la mancato approvazione... è la GIUSTA REDISTRIBUZIONE della RICCHEZZA che aiuto i piu' DEBOLI a non restare indietro.. e permettere di COMBATTERE la POVERTA'.. facilita anche sostituendolo alla CASSA INTEGRAZIONE,la SELEZIONE delle AZIENDE DECOTTE,che DEVONO FALLIRE... -IMMIGRAZIONE... l'immigrazione è una RISORSA IMPORTANTE se CONTROLLATA RIGIDAMENTE... altrimenti diventa solo IMPORTAZIONE di DELIQUENTI,LADRI e FANCAZZISTI... -MINISTERO della DIFESA... deve passare sotto il CONTROLLO di un'organo terzo e INDIPENDENTE dal GOVERNO... una specie di ASSEMBLEA di CITTADINI SAGGI di TUTTE le CATEGORIE POLITICHE e NON... -L'EUROPA e L'EURO... è chiarissimo a TUTTI che dopo 12 anni di euro i risultati per l'ITALIA SONO QUESTI... ma non possiamo incolpare solo l'EURO per questo DISASTRO... i POLITICI ITAGGGLIANI sono i COLPEVOLI... non hanno sfruttato i TASSI BASSI a NOSRO VANTAGGIO e non HANNO CONTROLLATO il RADDOPPIO dei PREZZI al CONSUMI di TUTTO... dal PANE alle ASSICURAZIONI.... ma pricipalmente, queste situazioni, vanno fatte CAPIRE agli ITAGGGGLIANI di MERDA...
  • Giorgio C. Utente certificato 3 anni fa
    I membri del parlamento europeo sono 750, quelli che il movimento 5 stelle spera di mandare sono 20/30. E Grillo vuole farci credere che questi, senza schierarsi con il PSE o il PPE ma neanche con gli euroscettici (tra l'altro divisi in gruppo NP britannico e gruppo Le Pen) sarebbero capaci di cambiare l'andazzo in Europa? Il M5S con questa manciata di parlamentari imporrebbe gli eurobond, cancellerebbe il fiscal compact e metterebbe a soqquadro l'intero arco costituzionale italiano. La prima cosa che direbbe Napolitano è che queste sono elezioni europee e non le politiche e quindi a cuccia. Non sarebbe più semplice invece di menarla con minacce, referendum e parlottamenti vari con la Merkel o altri filibustieri europei di dire senza se e senza ma, uscita dall'euro e ripensamento della nostra presenza nella Ue? Ma di cosa ha paura Grillo, vuole proprio perderle queste elezioni? Se è questo l'intento, sono abbastanza sicuro che ci riuscirà ..... intanto sta perdendo il mio voto e quello della mia famiglia (saranno pochi voti ... ma chi ben comincia è a metà dell'opera).
    • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
      Sono perfettamente d'accordo con Giorgio , anche la mia famiglia farà la stessa cosa , se il M5S dichiara prima del voto la decisione di uscire dall'euro bene , altrimenti non do il voto per andare a vedere cosa succede e intanto entrare dentro , troppo tonno fa male , ingrassa.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      bene,vota pd allora e stai sereno!!noi andiam avanti!!!
    • Giorgio C. Utente certificato 3 anni fa
      @Doriano B. Le alleanze, se fatte con persone che hanno le medesime idee, servono ad avere i numeri democratici per prendere decisioni. Se la matematica non è un opinione, per prendere delle decisioni in ambito di parlamento europeo occorrono circa 376 voti. Il m5s, se avrà uno splendito risultato elettorale, avrà 30 membri. Credo che ne mancano 346. Per incidere mio caro occorre strategia e relazioni con i gruppi politici degli altri paesi che la pensano come noi. Non fare gli schizzinosi, questi no, quest'altri no e quelli no, altrimenti vincono sempre quelli della Crande Cermania.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      intanto si aprirà un'altra scatoletta di tonno...
    • Doriano B. Utente certificato 3 anni fa
      L'obiettivo è mandare un gruppo di persone COMPETENTI e SERI e non un gruppo di politici italiani trombati. La differenza sarebbe enorme, perché i parlamentari degli altri paesi sono più seri dei nostri e ci si può collaborare ANCHE senza fare alleanze (quelle che piacciono tanto in Italia).
    • Michele P. Utente certificato 3 anni fa
      Intanto incominciamo a mandarli in Europa e poi vedremo gli effetti!
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. Io amo Beppe Grillo.. Io amo il M5S... Io amo i Portavoce del M5S..tranne i TRADITORI... siamo una COMUNITA' FAVOLOSA,che condivide le stesse idee di Vita... facciamo una MACRO REGIONE a 5 STELLE e andiamo a VIVERCI INSIEME...... e chi non è con NOI....fuori dai coglioni... ps. sono malato???? si sono malato di GIUSTIZIALISMO,voglio la NATURA al CENTRO di TUTTO,voglio vedere la GENTE FELICE...
  • VITO lamorte Utente certificato 3 anni fa
    Siamo alla vigilia dell'incontro tra il neopremier Renzi e la Merkel:spero che Renzi la guardi negli occhi e dirle che la Banca Mondiale,in costante collaborazione col Fondo Mondiale Internazionale e il WTO,gestisce gran parte della politica economica internazionale:in realtà gioca un ruolo determinante quale strumento d'oppressione e di strangolamento internazionale,si coccupano di sviluppo internazionale come il metodo subdolo per giungere a condizionare lo sviluppo di un paese,modellarlo per farlo divenire soggiogato al capitale,abbattimento delle garanzie sociali collettive:le conseguenze sono davanti agli occhi di tutti:i paesi entrano nel gioco capitalistico del prestito,del pagamento degli interessi,dell'indebitamento cronico e del soggiogamento politico-economico alle leggi del mercato.Marx definiva i banchieri"rispettabili banditi"che fondano il loro potere non sul lavoro produttivo,ma sulla produzione di carta,di "pagherò",di titoli,di capitale fittizio.Le oscillazioni finanziarie delle monete,i prezzi delle materie prime,i capricci del mercato capitalistico,l'anarchia dell'economia nata dallo fruttamento del lavoro:sono altrettante giustificazioni per costringere i vari paesi alla dipendenza dalle società transnazionali che detengono i capitali bancari.Dulcis in fundo con il Fiscal Compact pretendono 50 mld annuo per 20 anni per ridurre il debito pubblico otre 80 mld pagamento degli interessi su 2000 miliardi di debito pubblico,in pratica sarebbe un cappio al collo:trattasi di una vera oppressione internazionale.Se Renzi non se la sente di dire come stanno i fatti alla Merkel,non ci resta di aspettare alcuni mesi che ci penserà Beppe Grillo a guardarla negli occhi e di ribadire tutta l'arroganza,l'arbitriarietà,il sopruso fattosi legge del sistema bancario trasnazionale che di fatto riduce alla fame le future generazioni e un intero popolo come la Grecia,nonchè inesorabilmente a catena altri paesi.Robespierre non è venuto fuori dallo Spirito Santo !
  • JOYKEY 3 anni fa
    CIAO a tutti il post NON PASSA... TOLGO il disturbo JOYKEY
    • JOYKEY 3 anni fa
      RI-ciao In quanto alla notte d'amore (tra parentesi anche se qui sul blog non si può dire) amo tutte le donne PLATEALMENTE nel senso buono.. (la mia non è gelosa di questo) e non le farei mai un torto, come si fa, a non apprezzare la dolcezza/bellezza di una donna... perché nascondere i veri sentimenti a colei che si ama?? è assurdo...., l'importante che sia solamente un amore PLATEALE... come è possibile non apprezzare le donne che ci danno la vita ci allattano, ci istruiscono, ci crescono, ci SOPPORTANO, rendono questo mondo ASSURDO più BELLO.....ecccc. PER LE POESIE... sei migliore di me io conosco solo la vera poesia della vita reale ed è quella che mi fa vedere il LOGICO-ILLOGICO saluti a te CIAO JOYKEY...
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Telefonami che combiniamo una bella notte d'amore insieme. ;) Dai, scrivi una Poesia. Vedrai che passa.
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO Grehte già fatto... anche con altri... grazie del consiglio è da tanto che volevo smettere non dico che smetto perché sono promesse che in questa vita non si possono fare... però credo che non scriverò più... anzi in questo momento sto ascoltando LANDINI....anche se giusto.... sono tutti in ritardo e fuori dal tempo... a che pro, perdere tempo a scrivere... CIAO A TE JOYKEY............. PS .potrei dare molto perché di una memoria 30ennale non sono apprezzato... me ne vado...
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Scrivine un altro cammuffato.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Andiamo a Bruxelles. A far la guerra. Come Piero. Morire in Piedi, siam all'Appello.
  • sante m. 3 anni fa
    Proprio oggi, 17 MARZO, in una data importante per l'unità d'Italia anzi, del genocidio del Popolo del Sud, tutti ma proprio tutti dobbiamo sapere che le sorti dell'Italia sono decise in Europa, e qui dobbiamo far sentire forte le ragioni degli italiani. Dobbiamo chiedere di allentare la morsa che ci sta soffocando! Dobbiamo ribellarci per evitare che l'Europa faccia all'Italia ciò che i piemontesi fecero al SUD.
  • JOYKEY 3 anni fa
    UN ALTRO COMMENTO diversamente redatto dai risvolti socio economici, non passa... dopo 4 volte invio... sto perdendo il mio tempo se non passa ancora una volta vi saluto mi sono rotto l'aria. JOYKEY.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. dimenticavo... quali provvedimenti sono stati presi per evitare NUOVI TRADITORI del M5S tra i PORTAVOCE EUROPEI???? DIMISSIONI FIRMATE in BIANCO dai PORTAVOCE, o SANZIONI ECONOMICHE??? Beppe...Gianroberto... vogliamo continuare con le pagliacciate viste con FAVIA...SALSI..ORELLANA, per dirne alcuni??... VOGLIAMO PRENDERE PROVVEDIMENTI al RIGUARDO????
  • Lady Dodi 3 anni fa
    La sapete l'ultima? L'Europa ha stabilito che l'Italia CONTRIBUISCA con ben 2 MILIARDI di euro, per l'Ucraina! Non ho più parole ! Menomale che NON li abbiamo!
  • Turi L. Utente certificato 3 anni fa
    La crisi che stiamo vivendo ha mostrato il vero volto del cosiddetto processo d’integrazione europeo. E' questo volto ferocemente liberista che i poli europei – non le loro caste dominanti, ovviamente - non vogliono più vedere. Essendo l’euro strumento principe dell’impoverimento dei popoli e della nuova gerarchizzazione tra i paesi europei, occorre prendere atto che la gabbia va rotta. E’ una sfida vitale. Il “più Europa” è il mantra delle forze che propongono, comunque ammantate, una politica antipopolare e affamatoria che mira a uccidere la democrazia. Infatti, poco prima delle ultime elezioni politiche italiane M. Draghi si espresse così:”Non importa chi vincerà, perché tanto avete il pilota automatico deciso da noi”. Capito con chi abbiamo a che fare? L'attuale Europa è un progetto criminale.Punto. Grillo hai ragione: per rompere la gabbia bisogna entrare nel Parlamento europeo, svelarne le politiche di impoverimento e creare un blocco politico-sociale-culturale che ridia sovranità nazionale ai popoli. E chi non ci sta è “faccia di mer kel”. In alto i cuori, e dentro l'urna la scheda per i 5 stelle.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    buonasera... continuo a temere che i NOSTRI COMMENTI sul BLOG non abbiano piu' alcun valore per le decisioni del M5S.. non è piu' come in passato...ma tant'è... Beppe la STARDA è sempre piu' in SALITA per il M5S... la GENTE è STANCA... i MEDIA ci stanno RICOPRENDO di MERDA TUTTI i GIORNI... i TRADITORI PURE... poi ci sono gli ASSURDI 1.000 EURO NETTI ANNUI, che RENZIE fara' scattare dal 01 MAGGIO 2014 a 10 milioni di LAVORATORI e FANCAZZISTI... se davvero riusciremo a essere il PRIMO PARTITO/MOVIMENTO in ITALIA ... allora significa che è davvero FINITA per LORO... dopo tanti anni di LOTTE, sarebbbe L'APOTEOSI per NOI... ma sara' DIFFICILISSIMO... ps. per quanto riguarda il FISCAL COMPACT e gli EURO BOND,ritengo GIUSTISSIMO che la GERMANIA chieda di fare i COMPITI a CASA... ci sono alcuni PROBLEMI FONDAMENTALI senza la cui risoluzione l'ITALIA non si riprendera' MAIIIIII.. -EVASIONE FISCALE...120/180 miliardi di euro ANNUI, ad essere buoni,tra le varie EVASIONI IVA, CONTRIBUTI, saranno molto di PIU'.. con tutto il nero che c'è... -CORRUZIONE...60 miliardi di euro ANNUI, il PAESE piu' CORROTTO d'EUROPA e del MONDO,appena ribadito dall'UE... -GIUSTIZIA...anche qui GIUSTIZIA INESISTENTE per CITTADINI ed IM-PRESE.. PROCESSI troppo lunghi e PRESCRITTI con COSTI ASSURDI.. e NIENTE GALERA... -CONFLITTO d'INTERESSE... NODO CENTRALE,MAI voluto affrontare dai MAIALI PD e PDL,non solo per BERLUSCONI ma per TUTTA la CATA UNITA... -BANCHE..dividere le banche private e d'affari da banche pubbliche... ripubblicizzare BANKITALIA -REDDITO di SUSSISTENZA... ESISTE in TUTTA EUROPA e siamo stati piu' volte RICHIAMATI dalla UE,insieme alla GRECIA per la mancato approvazione... è la GIUSTA REDISTRIBUZIONE della RICCHEZZA che aiuto i piu' DEBOLI a non restare indietro.. e permettere di COMBATTERE la POVERTA'.. e tanto altro ancora che postero' dopo,sperando che qualcuno legga e prenda spunto pper riflettere..
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      ahahahah....sono pronto alla morte...
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Ovvio che non ci si riuscira'. Ecco perchè bisogna Mirare piu' Alto. Misurarsi con l'Infinito! Sei pronto? Dai, prepara le Valige. :)
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    Vorei fà n'esperimento co borghezzio e metteje n'accendino davanti la bocca mentre fà un comizio....sievvero che li peti pijeno foco sarà n'incendio bibblico!
    • simone calligaris Utente certificato 3 anni fa
      Chi ha il cul avvezzo al peto, un minuto non sta cheto. :)
    • nando c. Utente certificato 3 anni fa
      Fantastico!! :)))
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=K-6S0xq_j5Qrappresento 9 milioni di persone, tu non rappresenti nemmeno i 130 che ti hanno eletto"
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    "Scivola nel Fiume Brembo, dispersa". Non so, ma mi mi affiora ... https://www.youtube.com/watch?v=3rc6nHIvBp8 Che triste paese.
  • mario varino 3 anni fa
    I ragazzi dei 5 stelle entreranno in Europa come Ettore Fieramosca ed i suoi tredici cavalieri entrarono in campo nella Disfida di Barletta vincendo per l'Italia,per gli italiani,per tutti noi!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    ma borghezio è solo un miserabile,nn conta nulla per l'umanità!
  • Antonio 3 anni fa
    Non si deve lasciare questa opportunità sfruttandola al meglio. E d obbligo andare in europa in tanti del M5S diversamente sarà la fine di tutto. Propongo forza e speranza.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Sta proprio cambiando il tempo. Borghezio. I primi fuochi Fatui.
  • Nicola santaniello 3 anni fa
    Speriamo bene
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    se vinciamo alle europee è fatta anche in Italia!!!io ne son sicuroi ma se così nn sarà,vuol solo dire che siamo in un Paese di pecoroni!!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      ciao nando! luca con una mano hai stretto la sua mano, speriamo bene l'altra...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao nando!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ho potuto solo stringerle la mano!!!:)) ma che bella serata!!!
    • nando c. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca!!ciao Nike!!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      luca! mi dici che hai fatto ieri sera???? la ruocco l'hai stritolata tra le tue braccia? :)
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Per ALVARO NANNICINI. Non si va a trattare un bel niente. Si dice solo: O è così o è così. Se no buttateci fuori. Io sono una che ha sempre mediato nella vita. E ho sbagliato troppe volte. Un compromesso si può e si deve fare, ma solo fra persone leali e intelligenti. Quindi non a gò gò.
    • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
      "O così o così , altrimenti buttateci fuori" Perfetto , accetteranno immediatamente l'eliminazione del Fiscal Compact e l'adozione degli eurobond.... ma se per caso non accettassero sei convinta che accettino il tuo diktat "buttateci fuori" ? Certamente , ben felici di buttarci fuori DOPO che avremo saldato il nostro debito di circa 2300 miliardi di Euro , loro sanno benissimo che non li abbiamo , inoltre se fossero onesti (ma non lo sono) ti farebbero capire che a loro non interessano 2300 miliardi di euro di carta , per loro hanno il valore della carta da tipografia , gli euro li stampano loro e se ne stampano quanti ne vogliono, loro hanno creato il nostro debito sapendo che non lo potremo onorare ma a loro va bene entrare in possesso delle Coste Italiane , delle ultime realtà industriali in attivo , della Galleria degli Uffizi (l'arte è sempre un investimento sicuro) ecc. ecc e così viaaaa , tutti a fare i fattorini d'albergo e lavapiatti per rendere piacevole il soggiorno ai ricchi che si verranno a godere le bellezze italiane recentemente acquistate ... o meglio delle quali sono appena entrati in possesso.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Allora, siamo fottuti: la Merkel è un fisico nucleare, il bischero, un fisico da enucleare.... http://www.dagospia.com/img/foto/04-2013/matteo-renzi-foto-232039_tn.jpg
  • nando c. Utente certificato 3 anni fa
    Borghezio chi!!ma carnevale non è già finito ?
    • nando c. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao fruttarolo!! :))))
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ar paese mio l'hanno festeggiato oggi,'tacci loro...posticipato causa maltempo,aritacci loro...
    • nando c. Utente certificato 3 anni fa
      :)))))) ciao!!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Quello sì, ma non le Sbronze... ;)
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ...ma il post a lato...mica l'ho fatto io. ***** Eposmail
  • Massimiliano Princigalli Utente certificato 3 anni fa
    "L'unica (e ultima) speranza per l'Italia è che il Movimento 5 Stelle vinca alle elezioni europee. Altrimenti faremo la fine della Grecia." Impossibile. Ragazzi, la Grecia è al suo semestre di presidenza della UE, come è possibile? :D Forza M5S, CE LA DOBBIAMO FARE!
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ..essere offeso da borghezio...è un pregio..che non mi capita tutti i giorni. ***** Eposmail
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Non sapevo che l'uomo più scemo dell'Italia (del Nord, del Centro e del Sud isole e scogli compresi) avesse proferito la memorabile frase che qui riporto quasi come fosse il proclama del Generale Diaz: "Grillo, vieni con noi, dacci una mano a fare questa secessione, così le tue truppe, anche se non capiscono un cazzo e sono chiaramente molto ignoranti, incrementano il nostro esercito di quattro gattuzzi." E' questo, un manifesto da marchiare col fuoco sulle sue grosse, grasse chiappe (la parte più intelligente che possiede)...My god..... "
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Certo che è mejo 'n'offesa de 'n co mprimento,visto er soggetto...preggio,me pare esaggerato...
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Anche un Porko rutta due volte al giorno. E poi si libera lo stomaco...
  • CHIARA 3 anni fa
    DOBBIAMO USCIRE DALL'EURO ,MA PER FARLO CI VUOLE GENTE ESPERTA COME I PROFESSORI CARACCIOLO,BORGHI, BAGNAI, RINALDI O LIDIA UNDEMI.PROPORREI DUNQUE DI CANDIDARE TALI PERSONE PER LE EUROPEE. RESTA INTESO CHE L'ATTUALE CLASSE POLITICA VA MANDATA A CASA QUALE CONDITIO SINE QUA NON PER UNA RIPRESA DELL'ITALIA:QUESTI CIALTRONI OLTRE AD ESSERE DISONESTI SONO ANCHE INCOMPETENTI PER REALIZZARE UN PROGETTO COSI' COMPLESSO QUALE PER L'APPUNTO L'USCITA DEL NOSTRO PAESE DALL'EURO
  • F F (thats all folks) Utente certificato 3 anni fa
    Borghezio: Mavaffanculo va! Viva i Movimentisti a 5 Stelle!!!
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Pacifichi...si l'invasione c'è stata,ormai,so' passati trent'anni... http://youtu.be/YSPT_-Nicvw
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      me storciono....
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      E manco è maggio... http://youtu.be/BcL---4xQYA
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      L'ho passata a pota' arbusti spinosi...de tutti i tipi...l'unica cosa che l'accomuna so' e spine... Lui',aho,è involuzzione questa...er padre che impara dar fijo...com'è che parli in milanèès?? 'Sera Herri!!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      'Bonasera, sor Fruttarolo...
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Fruttarò che dichi? passata bene a dumenega?
  • Deborah 3 anni fa
    Beppe non verrò a vedere lo spettacolo perché non saprei a chi lasciare i miei figli. Non importa lascio il posto a chi ancora è indeciso. Il mio voto sarà per il M5S alle europee. Spero solo che lo spettacolo venga registrato e venduto il prima possibile. Grazie
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Oh, accidenti, mi hai fatto spaventare: all'inizio ho pensato volessi compiere un estremo sacrificio "non so a chi lasciare i miei figli"...(che scemo, per un istante ho pensato a quei poveri orfanelli)....
  • nando c. Utente certificato 3 anni fa
    Fanculo alla Merkel !!
    • nando c. Utente certificato 3 anni fa
      La Merkel è una delle cause della rovina della Grecia.
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Pensa che prima la stimavo molto! ma le persone si vedono alla prova dei fatti.
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 3 anni fa
    La Grecia è stata piegata perchè è un piccolo paese, da sola non si poteva difendere. L'Italia ha un peso specifico maggiore. Per questo a Berlino come a Parigi temono un risultato positivo del nostro Movimento alle elezioni di maggio. I tromboni che siedono al Quirinale e a Palazzo Chigi, nonché quelli che per due terzi occupano ancora il Parlamento, difendono gli interessi di un'Europa che noi cittadini con una testa pensante non vogliamo. Desideriamo un'Europa che sia solidale e non Caina. Un'Europa che sia guidata da una Finanza etica e non dagli squali della Troika. Vogliamo aiutare i cittadini di Cipro dissanguati dalle banche assassine. Vogliamo aiutare i piccoli produttori e i piccoli imprenditori greci gettati sul lastrico da un'Europa fuori di senno. Fuori dal parlamento europeo le nullità e i mangia a sbafo, i trombati dalla politica interna. Mandiamo gente viva e combattiva come i giovani che stanno lottando in parlamento in Italia.
    • andrea a44 Utente certificato 3 anni fa
      la presidenza europea alla grecia non è altro che una tripla presa per il culo. visto che ormai nelle citta la gente e al freddo per mancanza di carburante ,infatti stanno bruciando la poca legna rimasta nell'isola ,anchele auto che girano sono ben poche. pero adesso anno una persona a modo che li salverà,ed elo stesso che incoraggiato nonchè acclamato dai nostri intellettuali di rango,salverà anche noi. come farà e difficile capire, dice che lo farà dall'interno se riuscirà ad avere i voti per dialogare e ribaltare le idee di quella masnata di rullati cotti e boriosi che occupano gli scranni europei .
    • Massimiliano Princigalli Utente certificato 3 anni fa
      Impossibile. La Grecia è a posto...adesso ha la presidenza semestrale della UE...
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Non so perchè, ma Napolitano mi da'una strana sensazione. Mi fa pensare alle Penne alla Puttanesca.
  • nando c. Utente certificato 3 anni fa
    VINCIAMONOI!!!!
  • claudio a. Utente certificato 3 anni fa
    Sono sicuro che da qua a breve l'europa e i suoi adepti faranno finta di essere più buoni e prometteranno tante cose belle agli italiani e poi dopo le elezioni europee del 2014 ci faranno gagare sangue. da qua a breve tutti diventeranno anti europei gia lo stanno facendo molti politici, fra non molto anche Napolitano e gli stessi sostenitori dell'europa diventeranno antieuropeisti solo x non perdere l'elezioni e Rischiare di non perdere il bottino del saccheggio che stanno facendo alle popolazioni.
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Quel che dici è poco ma sicuro!
  • nando c. Utente certificato 3 anni fa
    W movimento 5 stelle!!
  • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
    Complimenti per l'efficienza del servizio troll , la serie di commenti inutili ma utili a far scivolare in basso e fuori vista i post scomodi sta funzionando con tempi abbastanza buoni.
  • nando c. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe sei un grande!!!
  • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
    FACCIAMO ELEGGERE UN GRANDE ECONOMISTA, IL PROFESSOR RINALDI http://www.change.org/it/petizioni/movimento-5-stelle-giuseppe-grillo-e-gianroberto-casaleggio-vogliamo-il-professore-antonio-maria-rinaldi-candidato-alle-europee-nelle-liste-del-movimento-5-stelle#share
  • Bruno L. Utente certificato 3 anni fa
    Sarebbe un risultato incredibile. Eppure è pssibile, chi l'avrebbe mai pensato solo un anno fa? La coscienza collettiva, l'impegno e il desiderio comune che sono stati condivisi da milioni di italiani stanno creando questo miracolo! Per davvero IN ALTO I CUORI gente!!
  • giancarlo buraggi Utente certificato 3 anni fa
    non sono riuscito a iscrivermi per rispondere a borghezio quindi spero che il mio messaggio gli arrivi comunque. borghezio, te set un pistola, va a dà via i ciapp cun avert l'umbrela !!!! te lo dice un milamese nato e cresciuto in via silvio pellico 6......
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      dai, eleggiamo il professor Rinaldi http://www.change.org/it/petizioni/movimento-5-stelle-giuseppe-grillo-e-gianroberto-casaleggio-vogliamo-il-professore-antonio-maria-rinaldi-candidato-alle-europee-nelle-liste-del-movimento-5-stelle#share
  • Angelo T. Utente certificato 3 anni fa
    Io e la mia famiglia voteremo m5s... Perché ci ritroviamo nel concetto di comunità e di rete che sta sviluppando il movimento... i partiti con le loro idee giustificate dalle urgenze ormai raccolgono solo denaro dalla popolazione e lo sversano nelle tasche delle lobby. È davvero ora di dire basta
  • Patrizio Bolgan Utente certificato 3 anni fa
    Si ma le liste? Chi votiamo chi si candida? Non è che i candidati vengono imposti vero? Mi sembra che siamo un po' in ritardo sopratutto pe dare informazioni su come candidarsi e per le varie verifiche del caso. Non dobbiamo piu fare errori grossolani come per le ultime amministrative
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Vota qui http://www.change.org/it/petizioni/movimento-5-stelle-giuseppe-grillo-e-gianroberto-casaleggio-vogliamo-il-professore-antonio-maria-rinaldi-candidato-alle-europee-nelle-liste-del-movimento-5-stelle#share
  • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
    Abolizione finanziamento, la casta si regala sanatoria per il passato http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Abolizione-finanziamento-la-casta-si-regala-sanatoria-per-il-passato_321337203803.html
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    Un grido dall'europa A CINQUE STELLE: TUTTI A CASA!!TUTTI A CASA!!TUTTI A CASA!!!
  • Rosa Anna 3 anni fa
    Grandi uomini hanno attraversato i secoli Rispecchiare la mitezza di coloro che hanno perseguito il bene della umanità con umiltà. A loro dobbiamo appellarci Quelli che hanno usato prepotenza e arroganza sono i cattivi maestri di questo inizio di millennio: Finiranno come i precedenti miseramente La mitezza di Aldo Moro, Pasolini al pari di quella di Gandhi, Nelson Mandela e di altri. Confrontiamola con la supponenza di certi personaggi nostrani e internazionali La cattiva educazione per mancanza di etica ha creato tanti piccoli despoti anche fra le persone comuni molti i comportamenti discutibili . Bulli e fanatici senza autocontrollo. Anche l'emulazione di comportamenti immorali ha fatto i suoi guasti Ormai ci sono genitori privi di regole che partoriscono una involuzione di relativisti nelle loro discendenze rimarcanti un imprinting di possesso ossessivo. Di godimento dal materialismo sfrenato. Gli assetti degli stati, prevaricando le regole istituzionali, ne sono succubi e carnefici allo stesso tempo Creando un circolo vizioso, con moltitudini di essere umani disorientati e sofferenti Urge ricreare una nuova società in grado di generare il bene comune prima che i guasti producano una guerra fratricida in nome dell'idolatria del denaro. Un po' di umiltà e meno sicumera anche fra alcuni esponenti del movimento non guasterebbe. Eviteremmo di attrarre persone che non perseguono gli ideali per cui è stato fondato
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    Della serie 'Borghezio non capisce un cazzo': Questo essere ha preso il federalismo per secessione.Per quello che mi riguarda la sua guerra se la facesse nel gabinetto di casa sua, con il finale con marcia trionfale dello sciacquone.
  • Massimiliano Princigalli Utente certificato 3 anni fa
    "C'è bisogno - ha detto - di tanti italiani che costruiscano i club, che facciano i difensori del voto, i missionari azzurri, che vadano a convincere gli elettori di ogni sezione, ogni club metta in campo una decina di entusiasti e vadano al porta a porta. Abbiamo fatto un esperimento in tre sezioni elettorali e siamo riusciti ad identificare le posizioni politiche di quasi tutti gli elettori di quella sezione. E' inutile andare da quelli del Pd, i nostri basta tenerli in caldo, ma dobbiamo convincere gli indecisi e i delusi del M5s, con una catena di Sant'Antonio e un porta a porta". (S. Berlusconi) http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/13/enrico-letta-il-popolo-della-liberta-e-meglio-di-beppe-grillo/292738/ Mi spiace tanto per chi ha votato 5Stelle. Meritate di più, amici. Ma vi prometto che cambieremo l’Italia, anche per voi #lavoltabuona Diciamoci la verità. Hanno un solo nemico: il M5S. E questo dimostra che abbiamo ragione. Forza così...
  • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe non ci siamo, per la prima volta vado contro il movimento se hai intenzione di andare a Bruxselles a trattare con gli squali della BCE come se fossero Bersani e Renzi io resto in Italia, andare a trattare con le multinazionali e la Merkel per giocare con gli eurobond mi sembra inutile e il referendum dopo gli eventuali pesci in faccia mi sembra ancora più inutile. Il Referendum o un sondaggio sulla piattaforma va fatto prima del voto alle elezioni , se la strada scelta rimane questa vorrei poter scegliere chi votare al posto del M5S. Ma non è che il ragazzo di bottega ha sbagliato il documento da copiare in questo articolo? Lo trovo talmente incoerente e distante dallo spirito del movimento che sembra fatto dal PD, comunque basta polemiche , vai pure avanti tu che a me viene da ridere, ciao alle prossime, Alvaro.
    • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
      Mi sembra un tantino presuntuoso , se entriamo con 20/30 parlamentari contro 750 le leggi andranno avanti come adesso in Italia. Un'altra persona ha risposto con il tuo tono , ti incollo la mia risposta : "O così o così , altrimenti buttateci fuori" Perfetto , accetteranno immediatamente l'eliminazione del Fiscal Compact e l'adozione degli eurobond.... ma se per caso non accettassero sei convinta che accettino il tuo diktat "buttateci fuori" ? Certamente , ben felici di buttarci fuori DOPO che avremo saldato il nostro debito di circa 2300 miliardi di Euro , loro sanno benissimo che non li abbiamo , inoltre se fossero onesti (ma non lo sono) ti farebbero capire che a loro non interessano 2300 miliardi di euro di carta , per loro hanno il valore della carta da tipografia , gli euro li stampano loro e se ne stampano quanti ne vogliono, loro hanno creato il nostro debito sapendo che non lo potremo onorare ma a loro va bene entrare in possesso delle Coste Italiane , delle ultime realtà industriali in attivo , della Galleria degli Uffizi (l'arte è sempre un investimento sicuro) ecc. ecc e così viaaaa , tutti a fare i fattorini d'albergo e lavapiatti per rendere piacevole il soggiorno ai ricchi che si verranno a godere le bellezze italiane recentemente acquistate ... o meglio delle quali sono appena entrati in possesso.
    • Massimiliano Princigalli Utente certificato 3 anni fa
      Non è un trattare. E' di fatto...."da oggi noi facciamo così!" :)
  • carlo b. Utente certificato 3 anni fa
    Ma possibile che nesusno parli dello scandaloso job act di renzi e non ci sia da parte di qualcuno lo sdegno per la non presa di posizione (o meglio a favore) di M5S? Questa legge non farà che ulteriori danni. I precari rimarranno precari se non buttati fuori dopo 3 anni. Va bene guardare ai massimi sistemi (come Europa) ma non vedo nessun gesto per criticare queste leggi che non portano alcun beneficio ai nostri giovani. Dove sono, i giovani disoccupati o precari? Perchè nessuno si preoccupa dell'ennesimo scandalo ai loro danni, oltre alle difficoltà, alle mille qualifiche richieste per un posto di lavoro etc.? Perchè non vi fate sentire e perchè M5S non è dalla vostra parte?
    • teodora a Utente certificato 3 anni fa
      mA QUESTO MULTIPLO di vocali inutili, quando la smette di urlare cretinate.
    • teodora a Utente certificato 3 anni fa
      La penso come te, in più aggiungo che stanno caricando di ritenute le pensioni a favore degli Enti comunali, provinciali e REGIONALI (200%), mentre i nostri figli, laureati, devono lemosinare. La chiarezza va fatta nei tempi dovuti, e non vorrei trovarmi di fronte ad espulsioni di sorta anche in Europa. BASTA.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      perchè nn ti informi????????perchè cazzoooooooooo nn ti informiiiiiii prima di scrivereeeeeeeeeeeee?????siamo gli unici a parlare di disoccupazione,a contestare il renzi e aproporre il reddito di cittadinanza!!!!svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!e nn scrivere scemenzeee!!!
  • SEGNALO - Social news, Article marketing Utente certificato 3 anni fa
    Grazie M5S
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    Bonasera blogghe....e come dice un vecchio adaggio " la madre(zoccola)dei borghezzio è sempre n'cinta"
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      ah, ho sbagliato il ragionamento allora. credevo che non avendone in testa ce li avessi sul mento. vabbè, basta saperlo. quando vado al bowling ti chiamo!
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      mai avuta barba io
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      hai la barba vero? bè, ti farà bene un po' di dieta... pensando amme!! http://www.youtube.com/watch?v=BE7p6Gy-5pU
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      eddopo sta notizzia fantastica chi magna piu....
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      ok, son risollevata...altrimenti non ti avrei mai più scritto. ora invece continuerò a scriverti..., ehhhh... Smack!
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      tanto...fija....tanto
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      meno male son simpatica...almeno quello...ehhhhh....
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      ortre gnoranta pure violenta....
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      te li cambierei io... i connotati...
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      io nun tò cambiato gnente....leggite uikipidia alla voce nike mitologia....gnoranta!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      ehhhh luis, non mi arrabbio, non ci credo ... se mi hai cambiato nome in nice ci sarà una ragione, o meglio 17 ragioni... ehhhhh.... http://it.dicios.com/enit/nice
    • luis p. Utente certificato 3 anni fa
      Greta aivoja si je lo avemo allisciato..... Nice o sò che ce potrebbe avè pure raggione schifezio.....ma ha generalizzato. Differente sarebbe stato si parlava de te....li nun je avrei potuto dà torto....
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      ECCOTI! oggi non voglio litigare.. o forse si... e che avrà detto mai il borghi? che non capisci un caxxo e sei molto ignorante... e allora?
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Ditegli che quei quattro ignoranti, son suoi figlioli che vengon sul blog a giocare un po', quando han male alle braccia. Lisciamo loro il cubo... ; Ciao Porkipark.
  • WORCOM forum Utente certificato 3 anni fa
    Forza M5S
  • Pietro Z. Utente certificato 3 anni fa
    ------------------------------ Spero che il desiderio del Cavaliere, " gli italiani devono imparare a votare " venga esaurito e il M5S faccia il pieno alle europee. Sarebbe inpagabile vedere Grillo a colloquio con la Merkel. Per quanto rigurda il rottamatore Renzi l'unico che sarà a breve rottamato è proprio lui e tutte le sue chiacchiere. Forza M5S.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Il Rottamatore avrebbe dovuto spazzar la vecchia politica. Forse è orbo. Napolitano non l'ha visto.
  • umberto balsamo 3 anni fa
    Votiamo per le EUROPEE - M5S. Votiamo perche' questo voto e' IMPORTANTISSIMO - AVERE LA MAGGIORANZA ADESSO VUOL DIRE "TOMBOLA". AMICI TUTTI UNITI M5S ... VOTIAMOLO.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    L'Unione €uropea salva i profitti dei monopoli liquidando i Diritti Lavorativi L'Unione Europea nasce per amministrare gli affari comuni dei monopoli europei, migliorare la loro posizione nella lotta interimperialista e organizzare la spoliazione della classe operaia elevando il tasso di sfruttamento, per mantenere la sua quota di profitto nelle condizioni di decomposizione e di crisi generale del capitalismo. I governi borghesi dell'Europa imperialista deregolamentano i rapporti di lavoro a tappe forzate sotto la guida della Commissione europea. In coincidenza con l'inizio della crisi attuale, nella sua Comunicazione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni, del 27 giugno 2007, la Commissione formulò i cosiddetti "principi comuni di flessicurezza: più e migliori (!) posti di lavoro grazie alla flessibilità e alla sicurezza".
    • JOYKEY 3 anni fa
      (innanzi tutto salvo equivoci voglio specificare che io ho sempre votato S. Berlusconi fino al 2008... (non me ne vergogno) come spesso specificato e a volte dovreste tutti voi farlo x correttezza verso chi vi legge..) Però non ho la mentalità ne di destra ne di sinistra “perché fuorviante” solamente guardo la logica di quello che un qualsiasi politico dice e voto di conseguenza, in special modo se prima di suddette parole o promesse in campagna elettorale mi sono già tracciato un possibile scenario... I diritti dei LAVORATORI che ora vengono lentamente a mancare in questo stato in essere, per le menti più ARGUTE dovrebbero fare riflettere.. DAL 45 in poi ci fu il più grande “boom economico di tutti i tempi” (cioè come una nuova BELLE EPOQUE) e questo a mio avviso anche da vecchie e nuove conquista sociali che ha reso possibile uno stato mentale più sereno (stai SERENO... così rendi di più...) in modo che, tutte le generazioni dessero il massimo delle loro ENERGIE FISCO-MENTALI per arrivare dove tuttora siamo, cioè prima dell'AGOSTO 2007.. ORA, per quale MOTIVO SI DISTRUGGE QUESTO CASTELLO che reggeva la sicurezza psicologica che ti dava una spinta propulsiva, avendo il futuro (vecchiaia) assicurato... Forse si sottovaluta questo aspetto (io NO) Non ho tutte le risposte perché sempre alla ricerca del logico-ILLOGICO. COMUNQUE la finanza/capitalismo/lobby o quant'altro forse penseranno di fare più profitti... IO PENSO di NO!! IL CAPITALISMO NON SI DA MAI LA ZAPPA SUL PIEDE allora perché? questa insicurezza a 360°? ci sfuggono delle cose anche se OGGI il mondo può essere maggiormente SFRUTTATO AL ribasso... GRAZIE alla tecnologia...comunque non quadra... PERSI, i sacrosanti diritti sociali come esseri umani non rimarrà più NULLA. ENTREREMO in un mondo di giungla moderna dall'annientamento del prossimo per la propria sopravvivenza.. cosa ne verrà fuori tra qualche decennio.. Senz'altro un altro BOOM_SBOOM socio-economico peggiore di questo BUONA fortuna joykeY
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Una tigre scappata da un circo si avvicinò ad un parco-giochi catturò un bambino di pochi anni, lo uccise con la sua possente dentatura e lo divorò davanti allo sconcerto e il terrore di tutti. L’orrore suscitato fu grande, le persone urlavano, si disperavano, piangevano, il mostro sanguinario doveva essere ucciso, sterminato. La belva assetata di sangue fu abbattuta dalla polizia. Ma la tigre era affamata da giorni, era anatomicamente strutturata ad uccidere, a mangiare la carne, non aveva altra scelta per vivere. Un vitello, di pochi mesi di vita, era stato tolto alla madre che ancora lo allattava. La mucca pianse e lo cercò per giorni. Il coltello del macellaio gli recise la gola e la sega lo sezionò staccandogli tutte le membra e fu appeso a pezzi nella macelleria. Una gentile signora si recò ad acquistare carne di vitello. La signora non era affamata, non era strutturata anatomicamente a mangiare la carne, non aveva le possenti zanne della tigre, solo le piaceva mangiare la tenera carne del vitello. Nessuno gridò all’orrore, nessuno si disperò né pianse, né invocò giustizia contro il macellaio e contro la donna. Nessuno chiese la loro uccisione: non erano mica mostri sanguinari: erano esseri umani civili, democratici, evoluti. [di Franco Libero Manco] Seguici su LA VERA BESTIA - Animal Video Community -
  • Già 3 anni fa
    Caro grillo sono i tuoi i primi ad essere terrorizzati dallo scioglimento delle camere più incostituzionali della storia e per questo più inconcludenti e confusionarie. Altrimenti il deputato M5s D'ambrosio convocherebbe la giunta elezioni che presiede per i ricorsi contro i 148 abusivi. Ricorsi che abbiamo proposto per i movimenti di cittadini e che sono di elementare fondatezza dopo la sentenza della consulta. E questa si sarebbe una battaglia di civiltà costituzionale che però non fate per paura che alle elezioni poi si vada davvero. Eppure sarebbe una questione di semplice evidenza in cui sfidereste i partiti su elementari regole del diritto. Ed infatti come ti potrà confermare anche uno studente al primo anno di giurisprudenza le proclamazioni ritualmente impugnate non possono ritenersi fatti compiuti e quindi alla decisione delle relative impugnazioni si applicano gli effetti della sentenza della consulta. Quindi in accoglimento dei ricorsi quei 148 devono uscire e devono entrare quelli che ne hanno diritto.Ma su questo tacete perché l'effetto sarebbe con ogni probabilità il ritorno al voto che terrorizza soprattutto gli eletti M5s. Cordialmente.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    E a proposito di "Perfida Albione". Tante ciance di Cameron sull'Ucraina ma non guarda a casa sua, dove la Scozia a breve farà un referendum per secessionarsi . Finor son stati tenuti fermi dal ricatto "pensionistico". Londra gli taglierebbe l'erogazione delle pensioni.
  • mario la torre Utente certificato 3 anni fa
    STAI SERENO BEPPE,STAI SERENO E NON STRILLARE MOLTO SUL VOTO EUROPEO.NON SI SA MAI,CHE IN QUESTE SETTIMANE L'EUROPA SI INVENTI ASSIEME A RENZI , DRAGHI E MERKEL, QUALCOSA PER FAR SI CHE CHI VINCE IN EFFETTI HA PERSO. OGGI NON SI SA MAI E QUINDI E' MEGLIO NON PROPAGANDARE E SBANDIERARE LA PROSSIMA VITTORIA. STAI SERENO
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Anche per FARAGE sono in disaccordo con lei OPS. AVERCENE di NIGEL FARAGE!
  • andrea 3 anni fa
    Se ci crediamo ci riusciamo
  • Lady Dodi 3 anni fa
    OPS ROMA. Che tutto si decida in Crimea OPS, è poco ma sicuro. Ma l'Europa in questa faccenda è un nano politico. perché tutto le consiglierebbe di associarsi alla Santa Madre Russia e non sentire nient'altro. La Merkel mi ha molto deluso. Comunque vedremo quando dovrà concedere la "libera circolazione" (che è a questo che gli Ucraini qua tengono ), a milioni di affamati.
    • OPS Roma 3 anni fa
      La prossima operazione Russa, sarà la Moldavia. La risposta della Russia alle minacce economiche dell'europa, potrebbe rispondere con rumori alla Peppa Pig. Inoltre a Putin non interessa annettersi l'Ucraina, è un piombo che calza bene per l'europa,affamata di consumatori.
  • OPS Roma 3 anni fa
    Beppe! non t'innamorare di Nigel FARAGE, ricordati che fa parte della perfida Albione,controlla l'europa per quel che fa, ma non usa l'euro.Difficile depurare dall'UE le banche,la massoneria ed i poteri forti d'altro indirizzo economico.
  • aniello r. Utente certificato 3 anni fa
    BERLUSCONI VINCE SU RENZI COME CONTABALLE... CONSIDERANDO CHE IL PRIMO HA VENT'ANNI DI CARRIERA POLITICA NAZIONALE.. IN PROPORZIONE VINCE L'EBETINO!
    • nessun copy 3 anni fa
      si ma l'ebetino le raccontava già ai lupetti saluti
  • aniello r. Utente certificato 3 anni fa
    COME MAI IL GIORNO DELL'ARRESTO DELLA DAMA BIANCA IL NANO DECIDE DI CANDIDARSI LO STESSO ALLE EUROPEE?? FORSE GLI PIACEREBBE AVERE L'IMMUNITÀ?? CARO NANO PUOI SOLO CANDIDARTI A FARE LE PULIZIE NEI CESSI DEGLI AUTOGRILL.. (LAVORO MOLTO DIGNITOSO) PER RISCATTARE IL TUO PASSATO...
  • OPS Roma 3 anni fa
    La prossima settimana ci saranno i risultati del referendum sulla successione della crimea. Questa sarà la cartina tornasole per quanto possa decidere la UE: NULLA! Così saremo certi chi comanda in europa.Caro G4rillo non allargare un inutile FRONTE.
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    perchè NOI dobbiamo far gestire i nostri soldi da ladri conclamati?
    • claudio a. Utente certificato 3 anni fa
      Questi politici malvagi non gestiscono i nostri soldi, loro rubano i nostri soldi e il futuro dei nostri figli.
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    perchè NOI dobbiamo rispettare le leggi create da persone che non le rispettano?
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ...come le guerre,...a farle sono i ricchi,......... ma sono i poveri a morire. ***** Eposmail
  • claudio a. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe nel video i politici li chiama gente malvagia come lo è lo Renzo il maligno il discendente di quegli altri che ci hanno rubato diversi vent'enni di italia come comunità e solidarietà, adesso e nel futuro non facciamoci rubare altri vent'enni x un piatto di lenticchie dai prossimi politici malvagi che imiteranno i Mussolini i Berlusco e i renzie.
  • 3mendo 3 anni fa
    Certo che la Lega ha voglia a dire che è sociale e democratica!!! Qui l'ennesima trovata espediente di Calderoli http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Abolizione-finanziamento-la-casta-si-regala-sanatoria-per-il-passato_321337203803.html Più delinquente di così
  • stefano 3 anni fa
    Ma cosa c'entra sciogliere le camere? Il movimento purtroppo ha buttato via occasioni preziose per fare il bene del paese con la sua intransigenza. E se fosse il secondo o il terzo o il quarto gruppo politico alle europee, come si mette?
    • Massimiliano Princigalli Utente certificato 3 anni fa
      "Il movimento purtroppo ha buttato via occasioni preziose per fare il bene del paese con la sua intransigenza". Il movimento 5 stelle non ha avuto NESSUNA possibilità reale di fare il bene del Paese, perchè non c'è stata nessuna proposta dagli squali che ci hanno governato e ci governano, maledetti loro. Anzi, seppur all'opposizione è riuscito a smascherare tanti di quei giochetti organizzati, dello schifo che c'è....Ma tu con un mafioso, scenderesti a patti?
    • simone calligaris Utente certificato 3 anni fa
      Ci dividiamo gli 80 euri.
  • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=1KuPV8AHl-k#t=246 buona serata..
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    OT Oleg, c’è urgente bisogno di fare rumore per conto dei russi presso l’aeroporto di Melitopol. Ciò dovrebbe essere fatto entro il 15 marzo. Sam sa perché. Prima di tutto devi contattare Pasha Tarasenko. Tu lo saprai, è di Svoboda ed è utile. Prima devono arrivare 10-12 ragazzi dal Centro. Veri combattenti di Trident. Capo Mike dovrebbe saperne. Sapranno i dettagli. Abbiamo bisogno che s’incontrino e forniscano tutto il necessario. Procedete con cautela. Parlate solo in russo. La 25.ma squadra compie missioni di combattimento, in modo da non far molti danni agli aerei. Vi sono molti rottami con cui potete fare di tutto. L’aereo danneggiato è specificato. E’ essenziale che tutto appaia come opera delle forze speciali del vicino. Ma senza cadaveri. Dammi ancora il vostro account. Il denaro arriverà in tempo, non ti preoccupare. Vedasi l’appendice. Questo è un esempio di azione. Le decisioni vengono prese in persona. http://aurorasito.wordpress.com/ E noi dovremmo appoggiare la UE Che prezzo ha l'autodeterminazione di un popolo? Quante vite hanno chiesto per i loro interessi? Quante vite ci costerà questo sporco gioco?
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Dire alla Merkel "se non accetta gli eurobond me ne vado" forse è pochino per convincerla. Si potrebbe allora provare con : " O mettiamo tutti in comune il debito con gli eurobond , oppure non solo ce ne andiamo, ma diamo a Putin la base Navale di Napoli e l'aeroporto di Comiso alla Cina " . Nel caso ancora non ceda potremmo anche sostituire il contratto per gli F35 con l'acquisto dell'ottimo nuovo caccia di quinta generazione russo Sukhoi T-50
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    chiudo gli occhi, mi catapulto nel 3000 d.c. e leggo la storia d'italia: **un popolo cotto per bene dalla tv spazzatura, giovani nutriti a forza di spot pubblicitari, tronisti, amici, grandi fratelli, giovani il cui scopo nella vita diviene il denaro facile(che oltretutto, sebbene a fiumi, non basta mai) e nessuna conoscenza della gestione della cosa comune **un popolo felice di ricevere promesse, sempre e solo promesse **un popolo sereno di avere il suo partitino al potere, più di quello alla propria squadra di calcio: continue scoperte di corrotti al governo nulla intaccano, perchè il pd è il partito dei lavoratori, del popolo, degli antiberlusconiani **un popolo protettore inconsapevole della casta e contestatore di un movimento che lavora contro tutti a favore del popolo, no corrotti al governo, no guerra, no sperpero di denaro pubblico per grandi opere con appalti e subappalti mafiosi, no pensioni d'oro. il popolo è accecato, ammaliato, da 2 lettere ...PD...
    • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
      il PD controlla le falsità e le omissioni delle TV e dei giornali , il M5S incarna la trasparenza e la conoscenza di Internet , non c'è competizione , è solo questione di tempo. Saluti.
  • VINCENZO SCALIA 3 anni fa
    ascolta che bel pezzo: https://www.youtube.com/watch?v=1KuPV8AHl-k
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    Che noia leggere di continuo commenti critici fini a se stessi ... (penso che la critica costruttiva è invece molto positiva) Ma se ce l'avete tanto con Grillo e con il Movimento perchè venite a scriverlo quì ??? Desiderio di "sfrugugliare un po' ??? Ci sono tanti bei posti on line ... (oppure, per caso, siete "pagati" per farlo ???) Noi non crediamo di essere all'interno di una "setta" ... e questa è solo una nostra opinione ... opinione libera ed incondizionata ... Io, è ovvio non rappresentando direttamente nessuno, parlo solo per me ed il mio parere è il seguente : Grillo (come tutti, nessuno escluso) ha pregi e difetti ... dice cose giuste ed altre meno ... a volte ha ragione ed altre torto ... non sempre sono d'accordo con lui ... (sempre no ma spessissimo si) ... ma ... per tutti gli altri vale lo stesso principio ... nessuno di loro è depositario della verità assoluta ... allora subentra il nostro giudizio sull'operato (e sul "dichiarato") altrui ... ed il mio è che il rapporto bene / male ... verità / menzogna ... torto / ragione sul quale baso il mio appoggio a lui piuttosto che a tutti gli altri è che solo in lui vedo tale rapporto con un bilancio positivo (direi molto positivo) ... gli altri sono tutti peggio (molto) e sono tutti contro di noi (noi cittadini Italiani) ed a favore delle caste e delle lobbies e di loro stessi ... per chi dovrei parteggiare ??? Inoltre apprezzo molto i nostri rappresentanti ed il loro operato ... sono i migliori ... nei luoghi deputati alla politica persone così mancavano da lunghissimo tempo ... Fino a quando difenderà i miei principi sempre e solo M5S !!! (e per ora lo sta facendo alla grande ...) (^_^)
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Simona ... voglio risponderti punto per punto ... Parte prima ... (la riposto perchè non la vedo) Ho esordito nel mio commnto dicendo che la critica è positiva se costruttiva ... quindi non capisco che sforzo dovrei fare ... quella la accetto da sempre ... Il modello di società che ho in mente è quello in cui i politici lavorano nell'interesse "globale" del Paese (non come ultimamente che hanno sempre e solo fatto l'interesse proprio, degli amici e delle lobbies) ... la società che vorrei dovrebbe avere al centro l'individuo ed i suoi bisogni, la legalità e la giustizia equa, la salvaguardia dei diritti e della dignità di ciascuno, la tutela della democrazia (ma quella vera) e della libertà ... in sostanza una società onesta ... Il pensiero unico in realtà è quello che c'è stato in Italia fino all'arrivo del M5S, con destra e sinistra che si alternano (e si "puntellano") senza che ci si accorga della differenza, dove tutti i politici indistintamente si comportano senza etica (quasi sempre) ed illegalmente (a volte) ... A volte non condivido il pensiero di Beppe ... Ma mai condivido il pensiero di Renzi ... Mai condivido il pensiero di Berlusconi ... Tra i tre chi dovrei scegliere e supportare (e si tratta di una banale esemplificazione) ??? All'interno del Mov vorrei che si facesse quello che la maggioranza decide ... tutto qui ... e non tutti i post mi sono piaciuti allo stesso modo ...
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Simona ... voglio risponderti punto per punto ... Parte prima ... Ho esordito nel mio commnto dicendo che la critica è positiva se costruttiva ... quindi non capisco che sforzo dovrei fare ... quella la accetto da sempre ... Il modello di società che ho in mente è quello in cui i politici lavorano nell'interesse "globale" del Paese (non come ultimamente che hanno sempre e solo fatto l'interesse proprio, degli amici e delle lobbies) ... la società che vorrei dovrebbe avere al centro l'individuo ed i suoi bisogni, la legalità e la giustizia equa, la salvaguardia dei diritti e della dignità di ciascuno, la tutela della democrazia (ma quella vera) e della libertà ... in sostanza una società onesta ... Il pensiero unico in realtà è quello che c'è stato in Italia fino all'arrivo del M5S, con destra e sinistra che si alternano (e si "puntellano") senza che ci si accorga della differenza, dove tutti i politici indistintamente si comportano senza etica (quasi sempre) ed illegalmente (a volte) ... A volte non condivido il pensiero di Beppe ... Ma mai condivido il pensiero di Renzi ... Mai condivido il pensiero di Berlusconi ... Tra i tre chi dovrei scegliere e supportare (e si tratta di una banale esemplificazione) ??? All'interno del Mov vorrei che si facesse quello che la maggioranza decide ... tutto qui ... e non tutti i post mi sono piaciuti allo stesso modo ...
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Parte seconda ... Epurazioni anti piddini, caccia al pidiellino, impiccagioni di renziani, galera per chi nutre dubbi? ... tu dici ... io rispondo solo che a me basta che chi ha fatto danni fino ad oggi smetta di poterlo fare ... che altri più onesti (e meglio preparati) prendano il loro posto ... Che un Di Maio ed una Lezzi (solo per fare un esempio) siano meglio di Razzi e Scilipoti lo dobbiamo controllare o possiamo darlo per certo ed appurato ??? A me interessa anche la tua opinione ma ricorda che io parlavo di un certo tipo di commenti ... io, per chiarire il concetto, su un ipotetico blog di Berlusconi e Renzi (per tornare all'esempio di prima) non andrei a scrivere (e leggere) nulla e mi infastidisco un po' se lo fanno loro ... tutto qui ... Buona settimana ...
    • Simona Diodato Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Claudio, se non ti spiace, proprio all'interno di un movimento con oggettivi problemi di democrazia e di gestione del dissenso, le cosiddette "voci fuori dal coro" rappresentano una ricchezza. Io mi ritengo una di queste, e così come ascolto te e la grande massa (sostanzialmente) acritica ed adagiata sui pensieri altrui (altrui= Grillo e Casapoundleggio) cercando di capire e di correggere il mio punto di vista, tu faresti bene a compiere il medesimo sforzo. Per due precise ragioni: 1) stiamo compiendo una rivoluzione, non la si fa con pensieri presi a prestito e con la pigrizia intellettuale di chi compra il primo pensiero che gli calza e se ne pasce ripetendolo come un mantra 2) quale modello di Italia e di societá hai in mente? Quella del pensiero unico? Dove se non la pensi come il capobastone vieni espulso da cittadino? É questo che vuole il M5* una volta al potere? La democrazia é un lusso che non possiamo permetterci, il confronto è una perdita di tempo? Epurazioni anti piddini, caccia al pidiellino, impiccagioni di renziani, galera per chi nutre dubbi? Se é così, davvero non mi interessa sapere cosa pensi n la tua opinione verso chi la pensa diversamente (ma non per questo vale meno di te all'interno del MoVimento, scordatelo!) In caso contrario, ricordati che abbiamo uno scopo comune, non siamo soldatini acritici. Il confronto interno é (dovrebbe essere) il nostro motore, il dialogo la nostra benzina. Altrimenti siamo solo 4 fessi illusi che attendono il post quotidiano, e chi lo posta attenderá solo click da rivendere agli inserzionisti. O credi che questo rischio non ci sia...o sia meglio negarlo di principio? Ciao, Simona.
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      claudio,purtroppo i provocatori nel blog ci sono,scrivono quello che gli fan comodo,insultano poi se gli cancelli il messaggio,se ne escono dicendo dov'è la democrazia diretta,razza di cialtroni,fate più ridere dei vostri politici.e poi grillo sarebbe il comico.
    • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
      Hai scritto troppo e troppe cose per non dire niente
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      quoto claudio buon pomeriggio :)
  • R.devecchis 3 anni fa
    Ne sono convinto. Se si vincono le europee crolla tutto. Napolitano si ritroverebbe un partito all opposizione con milioni e milioni di voti. Magari come primo partito in Italia. Quindi le europee diventano importantissime. Dobbiamo aiutare il nostro paese. Portiamo le nonne,i 18 enni,gli amici che nn sanno nemmeno cosa vuol dire parlamento a votare. Il cambiamento o la fine del nostro paese passano x queste europee. Quindi muoviamoci e nn lasciamo fare agli altri il lavoro,ma informiamo più persone possibili su quello che bisogna fare. Forza m5s forza Beppe. Già vedo un governo con di battista,taverna e di maio e tutti gli altri.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Alvaro, si so' sprecati i tuoi. Generosi han comprato una vocale in piu'...
    • JOYKEY 3 anni fa
      CIAO R. MOLTI miei pensieri non voglio ancora esprimere.... PERò il portare nonni (bisnonni O altro alle urne mi fa pensare ai tempi addietro) QUANDO votavamo SILVIO BERLUSCONI CHE PURE IO VOTAVO per il cambiamento.... i tempi come li vediamo tutti noi,non cambiano/cambieranno.... CIAO JOYKEY
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      ma alvaro,se ti stai a casa a bere un caffè non è meglio? oppure vattene al mare
    • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
      Mi dispiace ma le proposte fatte in questo articolo sono un'offesa alla coerenza , farò esattamente l'opposto dirò a tutti con ogni mezzo di non votare per il M5S e non mi interessa spiegarne le ragioni , trovatele.
  • ciriaco baldassare marras Utente certificato 3 anni fa
    forza m5*****
  • marco e Utente certificato 3 anni fa
    MA NON POTREMMO RICHIEDERE UN REFERENDUM ANCHE NOI PER CHIEDERE DI ESSERE ANNESSI ALLA GERMANIA??? NON SAREBBE UNA SCORCIATOIA A TUTTI GLI ITALICI PROBLEMI? NON SAREBBE UN MODO PER DISTRUGGERE LA CASTA, ED IL BUROCLIENTELISMO? ALTRO CHE COMMISSARI PER LA SPENDING REVIEW, COTTARELLI ETC...
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      MARCO ANNESSIONE A CHI??? ALLA GERMANIA? SCHERZI, VERO? MA NON LO SAI CHE LA GERMANIA FALSIFICA IL BILANCIO E VIOLA LE REGOLE DEL TRATTATO DI MAASTRICHT DA ANNI? NON LO SAI CHE HA VOLUTO L'EMBARGO PER LA RUSSIA (E QUESTO HA CREATO DANNO ANCHE ALLA NOSTRA ECONOMIA) E PUTIN PER RIPICCA GLI HA BLOCCATO I CONTRATTI DI ACQUISTO DI CARNE ANIMALE, MA LA MERKEL, FURBETTA, ORA PIAZZA A NOI LA CARNE SUINA TEDESCA, CREANDO DANNO ECONOMICO AI NOSTRI ALLEVATORI/VENDITORI E DI SALUTE AI NOSTRI CONSUMATORI? DOBBIAMO USCIRE DALL'EUROZONA, SCAPPARE DALLE GRINFIE DI QUEI NAZISTI DI MERDA!
    • diego r. Utente certificato 3 anni fa
      annessi alla Germania non mi sembra un bell'affare, rischieresti di finire tra gli 8 milioni di lavoratori con un mini job a 450 euro al mese.
    • antonio carretta 3 anni fa
      d'accordissimo. Forse e' meglio l'annessione all'Austria. E pensare che li avevamo in casa, che rabbia con i milalanesi delle 5 giornate che hanno cacciato il RADESKY!! Chiediamo scusa agli austriaci e CHIEDIAMO subito l'annessione del Lombardo Veneto all'AUSTRIA!!!!
    • Adriano G. Utente certificato 3 anni fa
      alla germania?? a questo punto meglio alla svizzera
  • Paolo R. Utente certificato 3 anni fa
    “UCRAINA, NOI GLI UTILI IDIOTI”. Che c’è dietro alla crisi Ucraina, al di là della propaganda degli esportatori di democrazia, come sempre ci sono delle guerre economiche, “CHE COSA HA DI COSÌ ECONOMICAMENTE IMPORTANTE L’UCRAINA DA GIUSTIFICARE L’ATTUALE CRISI,? “NIENTE”, tranne il passaggio della rete del gas Russo che alimenta la macchina industriale europea e forse qualche giacimento di “GAS DI SCISTO”. Nel immediato le scaramucce in Ucraina servono a sostenere i prezzi del Gas e del Petrolio in discesa a causa della contrazione del economia mondiale e la cosa fa comodo “A ZAR PUTIN”, che da un po’ di tempo ha visto crollare il potere d’acquisto del Rublo, ma la cosa fa comodo anche ai “GRINGO” che si stanno avviando al indipendenza energetica grazie alle estrazioni del “GAS DI SCISTO”, che gli Iraniani non costituiscono più un pericolo per gli approvvigionamenti in medio oriente, “PER CUI IL PEZZO DEL GAS E DEL PETROLIO VA SOSTENUTO ARTIFICIALMENTE” creando problemi di approvvigionamenti energetici all’austera Europa, impegnata in guerre economiche intestine. In oltre a lungo termine “I GRINGO” puntano a sostituirsi “AI RUSSI” nelle forniture energetiche all’ancora ricca Europa, (Austeramente impegnati a distruggere le proprie economie interne), per permettere alle grandi multinazionali del petrolio anglo-americane, di riorientare le forniture di petrolio e gas dall’America, verso l’ancora ricca Europa. “INSOMMA NOI EUROPEI ED I POVERI UCRAINI, STIAMO FACENDO LA PARTE DEGLI UTILI IDIOTI”, che dovranno pagare il prezzo della guerra del gas e del petrolio, in corso tra i Gringo e gli oligarchi Russi. E come se non bastasse, noi utili idioti Europei, stiamo sobillando una parte delle popolazione Ucraina contro l’altra, invece di fare la parte dei pompieri, che dovrebbero tentare di spegnere l’incendio, mantenendo un equidistanza tra le parti in lotta. “ALLELUIA”, anche questa volta abbiamo vinto il gran premio degli utili idioti globali.
  • Stefano F. Utente certificato 3 anni fa
    Napolitano non potrebbe? Siamo sicuri? Mah... tante cose che non poteva fare le ha fatte e continua a farle...
  • frank 3 anni fa
    I M5S dovrebbe proporre una legge in Europa che può confiscare tutti i soldi che i nostri politici criminali sono stati depositati illegalmente in banche europee, in particolare quelle in Lussemburgo e in Svizzera, con effetto immediato. Solo a questa condizione possiamo rimanere all'interno della comunità europea.
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    B.C.E. MERKEL GRUPPO BILDEBERG E VECCHIA POLITICA ITALIANA VOI CON LA VOSTRA DITTATURA IN ITALIA TERMINERETE PRESTO MOLTO PRESTO. FORZA M5*****
  • Felice M. Utente certificato 3 anni fa
    sono scomparsi anche quelli a libro paga da UNO vale uno(come Messori) per buttare m..da sui poveri postisti da screditare ... Che Delusione ProtagoraDenied
  • Felice M. Utente certificato 3 anni fa
    come sospettavo è oramai un blog frequenatto da quattro gatti spellacchiati! Che Delusione! ProtagoraDenied
  • Felice M. Utente certificato 3 anni fa
    ancora tutti qui? ero sicuro che vi avessero espulso tutti ... un blog che non espelle fascistoidi, celoduristi depressi e maleducati ... è un blog irrecuperabile a partire da UNO vale uno! Che delusione!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Il made in Italy di Farinetti: operai romeni a tre euro l'ora http://bit.ly/Njr3nq
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Scrive a proposito degli F35 Marco Travaglio: "Per la seconda volta in otto mesi, Napolitano scavalca il Parlamento per dettargli la linea sull'appalto multimiliardario per l'acquisto dei cacciabombardieri F-35 prodotti dalla Lockheed e sconsigliati come pericolosi persino dal Pentagono. Nel giugno scorso la Camera approvò la mozione Sel-5Stelle che stoppava i nuovi acquisti in vista del responsodi un'inchiesta parlamentare. Il 3 luglio Sua Maestà riunì il Consiglio supremo di difesa e proclamò che "la facoltà del Parlamento non può tradursi in un diritto di veto su decisioni e provvedimenti che, per loro natura, rientrano tra le responsabilità costituzionali dell'esecutivo". Balle: la legge 244 del 2012, promulgata forse a sua insaputa da Napolitano, assegna proprio alle Camere -non al governo né tanto meno al Quirinale -l'ultima parola sulle spese militari "straordinarie", così come su quelle ordinarie che completino"programmi pluriennali finanziati nei precedenti esercizi con leggi speciali", anche per evitare "nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica". Proprio il caso degli F-35. Ora l'indagine parlamentare è conclusa e la relazione di maggioranza del Pd consegnata a Renzi -come ha rivelato il Fatto-chiede di dimezzare il programma F-35 a vantaggio del più efficace e meno costoso piano Eurofighter. La ministra Pinotti ha accennato a un "ripensamento dei grandi progetti avviati" e l'entourage del premier ha ipotizzato un taglio agli F-35 per "coprire" le sue mirabolanti promesse. Riecco dunque il Monarca Ficcanaso che riconvoca per mercoledì il Consiglio di Difesa: all'ordine del giorno "le criticità relative all'attuazione della legge 244". Cioè, siccome una legge funziona e restituisce al Parlamento le giuste prerogative, il Colle si attiva per svuotarla e fare come se non ci fosse. Ma non può farlo. Se la legge 244 non gli piaceva, poteva rinviarla alle Camere. Invece l'ha promulgata e ora se la tiene"." Sulla legge elettorale, nell'articol
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      nell'articolo di Marco Travaglio, c'è poco di nuovo, a parte la giusta indignazione, che non è una novità. Scrive che "Italicum è il cugino primo del Porcellum, scritto a quattro mani [dal Turbopremier Matteo Renzi] con Denis Verdini)". Sulla grazia a Berlusconi Marco Travaglio racconta di un colloquio fra Napolitano e Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset e amico di Berlusconi dalle superiori, in cui Napolitano "si disse pronto -con "un giro di parole" -a graziare Berlusconi. Ma a una condizione: "Avrebbe dovuto ritirarsi". E Berlusconi. naturalmente, rifiutò". Secondo Travaglio Napolitano non ha i poteri per graziare Berlusconi, perché la sentenza della Corte costituzionale n. 200/2006, "che modifica il potere del Presidente della Repubblica in materia, stabilisce che la grazia "esula da ogni valutazione di natura politica" e può essere concessa esclusivamente per "mitigare o elidere il trattamento sanzionatorio per eccezionali ragioni umanitarie". Ma per Berlusconi non si poneva alcuna esigenza umanitaria (non rischiava né rischia lunghi anni di galera: solo nove mesi di domiciliari o di servizi sociali). Infatti Napolitano voleva graziarlo per valutazioni prettamente politiche, addirittura ponendogli condizioni squisitamente politiche (il ritiro dalla vita pubblica)". Non sorprende chi è abituato a leggere i giornali e ricorda quel che legge. Quando Mario Monti, nell'estate del 2011, si agitava come un forsennato a chiedere pareri e appoggi per diventare primo ministro, la trattativa vera era con Berlusconi, il quale sapeva di essere destinato a cadere per colpa di Umberto Bossi, che non voleva sentir parlare di riforma delle pensioni. Berlusconi non poteva aprire una crisi, perché fuori c'erano i carabinieri della Bocassini con le manette già pronte. Allora trattò: il suo successore, i nomi dei ministri, le garanzie per sé e le sue tv, incluso il salvacondotto di cui si favoleggiava nei giornali di sinistra da mesi e mesi. Berlusconi era così con
  • JUNIOR ZUNICA (reload rabbi) Utente certificato 3 anni fa mostra
    come sempre grillolini se la canta e se la suona... nel frattempo il m5s si sgonfia... meno male.
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    caro beppe ,visto che questa eu non accetterà mai di sfornare eurobond e di escludere il fc potremmo pensare ad un piano b e di spiegarlo ai cittadini prima di essere strumentalizzato dai media?
  • mario bulgarelli 3 anni fa
    PREMESSO CHE UN CONTO E' USCIRE DALL'EURO E UN CONTO E' MANTENEREUNA PLETORA DI ORGANISMI E UNO STUOLO INFINITO DI PERSONE RACCOMANDATE O NULLITA' TOTALI A BRUXELLES, VOLEVO FAR PRESENTE CHE MILIONI DI VOTI AL M5S PROVENGONO DA MODERATI, LEGA E DESTRA, MA GLI ELETTI, PER FATTORI DI VARIO GENERE,SONO ALL'80 PER CENTO PROVENINANTI DA AREE DI SINISTRA, QUINDI, GRILLO, DEVI FARE UNA OPERAZIONE EQUANIME TRA ELETTORI ED ELETTI ALTRIMENTI NON CI VUOLE LA PALLA DI CRISTALLO PER CAPIRE CHE SU CERTE TEMATICHE E PROBLEMATICHE NON SARAI SEGUITO E MILIONI DI VOTI LI PERDERAI PER STRADA !GLI ATTIVISTI DEL TUO MOVIMENTO SONO QUASI TUTTI DI SINISTRA PROPRIO PERCHE' SONO I PIU' IDEOLOGIZZATI E POLITICIZZATI QUINDI I CANDIDATI DEVI STANARLI DI PERSONA, ANDARLI A PRENDERE A CASA LORO!!!
  • michele barberi Utente certificato 3 anni fa
    INCREDIBILE MISTIFICAZIONE DELLA REALTA' OGGI SU POMERIGGIO CINQUE CONDOTTO DALLA D'URSO ! - Dopo aver trasmesso uno spezzone del video di questo intervento di Grillo, un giornalista che diceva di essere stato presente al fatto ha affermato che il pubblico era composto solo da giornalisti !!! POVERA ITALIA !!! COME SONO MESCHINI !!!! UNA COSA E' CERTA: LA MAFIA HA PAURA DI NOI !!!!
    • Adriano G. Utente certificato 3 anni fa
      pure balotelli ha mandato a quel paese la d'urso
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE NON TERGIVERSARE SUL REFERENDUM NON SA DA FARE VOGLIAMO USCIRE DA QUESTA DITTATURA VOGLIAMO LA SOVRANITA' DELLA MONETA NAZIONALIZZARE LE BANCHE LA SEPARAZIONE DELLE BANCHE TRA QUELLE D'AFFARI E QUELLE DI RETAIL LA LIBERA CIRCOLAZIONE DELLA MONETA CONTANTE TRATTARE CON L'EU DELLA BANCHE? UN UTOPIA TEMPO PERSO CHE NON POSSIAMO + PERMETTERCI
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Concordo, da anni sentiamo le stesse storie, diamoci un taglio e usciamo dall'Ue, si sta suicidando mezza Italia...
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    @ Maria Pia Caporuscio, Roma 16.03.14 14,34 Come trovo giusto quello che hai scritto ... condivisibilissimo ... Questo dimostra la innegabile forza delle parole ... ben superiore a volte alla forza dei fatti concreti ... osserviamo il mondo ... se osserviamo una qualsiasi cosa ... gli angoli da cui si guarda possono essere molteplici e, a seconda del punto di vista, le descrizioni diverse ... eppure quello che guardiamo è unico ... dovrebbe avere una sola descrizione : la verità ... Si parla sempre del progresso ... Come affermare che le condizioni umane siano andate (partendo dall'inizio del nostro cammino su questo Pianeta) sempre in una direzione di miglioramento senza essere smentiti dalla realtà ??? Semplice ... tramite il condizionamento delle coscienze ... E qual'è il modo per ottenere ciò se non l'uso subdolo della parola ??? Invece di porre le basi per migliorare le cose negative se ne cambia il "nome" ... si tenta di mascherare la verità (per far credere ad una loro valenza diversa) come tu appunto dici ... Credo che il progresso sia stato tale per un lungo periodo ma che ora siamo in piena fase discendente ... stiamo tornando nuovamente a forme ormai dimenticate di schiavitù e povertà ... che si manifestano con un aspetto diverso (non per questo meno crudeli di quelle del passato) solo perchè è stato cambiato il loro nome ... Che esistano al mondo milioni di persone che muoiono di fame è una cosa impossibile da credere per un mondo con le attuali conoscenze scientifiche e culturali ... eppure succede per una pura volontà di chi detiene il vero potere ... e tutto per desiderio di ricchezza ... Nulla di ciò che succede è casuale ... E' tutto voluto ... (^_^)
  • marco e Utente certificato 3 anni fa
    MI DITE PERCHE' DOBBIAMO PAGARE TUTTA QUELLA GENTE IN UFFICI PUBBLICI COME "I CENTRO PER L'IMPIEGO"? PENSATE AL SENSO DI UN UFFICIO PER L'IMPIEGO CHE DA ANNI NON IMPIEGA NESSUNO E CHE NON SERVIVA NEMMENO QUANDO IL LAVORO C'ERA A DIRE IL VERO. MA PERCHE' SE UN'AZIENDA CHIUDE IL DIPENDENTE DIVENTA DISOCCUPATO E NEL PUBBLICO SI REGALANO STIPENDI PER LAVORI INUTILI O COMPLETAMENTE INVENTATI?? PENTASTELLATI AL PARLAMENTO SISTEMATE QUESTE COSE E INTRODUCETE DOMANI IL REDDITO DI CITTADINANZA. BASTA COL LAVORO CLIENTELARE!!!!!!!
  • mario bulgarelli 3 anni fa
    ATTENZIONE MI SEMBRA CHE CON STA STORIA DELL'EURO STIAMO CASCANDO ANCORA UNA VOLTA NELL'IDEOLOGIA, INSOMMA QUANDO MANCANO RICETTE VALIDE PER SUPERARE LA CRISI SI TIRA IN BALLO UN QUALCOSA PIU' GRANDE DI NOI, COME L'USCITA DALL'EURO. VOIO SE GRANDO ECONOMISTI PLAUDEVANO ALL'EURO COME UNA PANACEA PROVOCANDO I DISATRI CHE VEDIAMO,NON E' ASSOLUTAMENTE AUTOMATICO CHE TORNANDO INDIETRO SI RISOLVA IL PROBLEMA!IO SONO DEL PARERE CHE LA PRIMARIA CAUSA DELLA CRISI SIA 'SEMPLICEMENTE' LA SCLEROSI DEL MONDO PRODUTTIVO DOVUTA ALLA GLOBALIZZAZIONE CHE HA CAUSATO UN PAUROSO AZZERAMENTO DI UNA MIRIADE DI ATTVITA' ECONOMICHE, CON CONSEGUENTE PERDITA VORTICOSA DI POSTI DI LAVORO PER DUE ORDINI DI MOTIVI UNO INTERNO CON L'OFFERTA ILLIMITATA DI MANODOPERA DI MILIONI DI PERSONE SOPRAGGIUNTE NEL GIRO DI POCHI ANNI NEL NOSTRO PAESE, UNO ESTERNO CON LA PRODUZIONE ABNORME DI PRODOTTI PROVENIENTI DALLE ECONOMIE TERZOMNDISTE DOVE SI SONO RIFUGIATE GRANDI INDUSTRIE DELL'OCCIDENTE PER TRARRE PROFITTI ULTERIORI (MA ANCHE IN CERTI CASI, RELATIVAMENTE AI PICCOLI IMPRENDITORI, COSTRETTI PER FAR FRONTE AI COSTI DELLA MANODOPERA IN OCCIDENTE, ALLE TASSE, ALLA BUROCRAZIA, AI SINDACATI E AI CONTROLLI ESASPERANTI). L'IMPRESSIONE INSOMMA MI PARE SIA QUELLA DI CERCARE SOLUZIONI IMPERVIE E AVVELENATE DA IDEOLOGISMI INVECE DI GUARDARE CON PIU' REALISMO LE COSE.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    marzo 15, 2014 di http://byebyeunclesam.wordpress.com/2014/03/15/bombe-liberatrici/ Bombe liberatrici La Seconda Guerra Mondiale fu una “missione di pace” ante litteram. Giorgio NATOlitano dixit. “Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano si è recato a Cassino, in provincia di Frosinone per partecipare alla cerimonia di commemorazione del 70° anniversario della distruzione della città, in piazza De Gasperi alla quale ha preso parte anche il ministro della Difesa, Roberta Pinotti. Il 15 Marzo del 1944 dopo un mese dalla completa distruzione dell’abbazia di Montecassino, le forze alleate sganciarono sulla città mille tonnellate di bombe e milleduecento di proiettili. Dopo otto ore di bombardamenti la città fu totalmente distrutta. (…) “Sono qui per rinnovare l’omaggio della Repubblica per un sacrificio terribile che viene riconosciuto a Cassino e al territorio. Omaggio per lo straordinario tributo di fatica e di sangue con cui combatterono per liberazione di Italia e Europa. Anche a distanza di 70 anni nella memoria di qualsiasi donna o uomo nato qui è impressa la storia terribile che deve essere tramandata alle nuove generazioni. Memoria che deve servire per ricordare l’irrazionalità della guerra. Il tema non può essere su chi ha aveva ragione, se è stato un errore o meno bombardare l’abbazia ma va considerato il fine che è stato raggiunto” ha detto Napolitano ricordando il sacrificio degli eserciti stranieri tra i quali i polacchi. E’ un capo dello Stato commosso che ricorda come “io stesso ho subito i bombardamenti su Napoli e che sapevamo che quello era il prezzo da pagare per liberarci dal nazifascismo e per questo accogliemmo quelle bombe come liberatrici”.”
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      Le forze alleate ci hanno bombardato per conquistarci e noi dobbiamo anche ringraziarli? Beh molti italiani sono stati effetivamente "liberati" e son passati a miglior vita. Grrrrrazie!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Quanta prosopopea. Avrebbe dovuto davvero abbracciarne una di quelle Bombe Liberatrici, se tanto le Amava...
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Tornare ai Princìpi dell'Europa. Frau Angela, ha afferrato: ai Principi... Vado, il prato mi reclama. A stasera, con la mia paperella.
  • Giancarlo Dalla Libera Utente certificato 3 anni fa
    SONO D'ACCORDISSIMO AL 1000%!! QUESTA EUROPA E' DIVENTATA SERVA DEI POTERI FORTI, QUALI BANCHE E MULTINAZIONALI IN PARTICOLARE. SIAMO CON VOI NON ARREDETEVI! DOVRESTE ORGANIZZARE DEI CONVEGNI IN TUTTA ITALIA SUL DISASTRO EURO, INVITATE I PROFESSORI BAGNAI E/0 BOGHI E VEDRETE CHE LA GENTE COMUNE LO CAPIRA' SUBITO LA TRUFFA DELL'EURO!!!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Italicum peggio del Porcellum: Felice Besostri Ospite di Reset, l’avvocato costituzionalista che assieme ad alcuni colleghi ha dato il via al procedimento per cancellare il “Porcellum”. A cura di Matteo Ponzano “Parliamoci chiaro l’Italicum se resta senza alternanza di genere obbligatoria, con liste bloccate per l’integralità dei posti e con l’utilizzo dei voti delle liste sotto soglia per premio di maggioranza o ammissione al ballottaggio, è incostituzionale quanto il Porcellum. Questo lo sanno tutti anche i costituzionalisti giullari di corte, che per essere nominati nella Consulta fanno finta di non accorgersene. Tuttavia con la teoria del margine di apprezzamento, che lascia una certa arbitrarietà di giudizio, i giudici della Corte Costituzionale potrebbero in futuro non essere vincolati dalla sentenza n. 1/2014. I primi 2 in scadenza Mazzella e Silvestri sono di nomina del Parlamento in seduta Comune. In considerazione degli elevati quorum queste votazioni si possono trascinare per lungo tempo, ameno che BerlusconiRenzi per salvare il loro figliolo elettorale, Italicum, non si mettano d’accordo su 2 nomi. Però non è detto che uno dei 2 non sia qualcuno da promoveatur ut amoveatur, come la sen. Anna Finocchiaro, presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera Alta, che si vorrebbe sopprimere, e che si è espressa pubblicamente per l’incostituzionalità del parto bipartisan. Chi ha in mano più carte da giocare è il Presidente della Repubblica, che ne nomina due al posto di Cassese e Tesauro, l’estensore della sentenza n. 1/2014. Purtroppo, a differenza degli Stati Uniti i nominandi non sono sottoposti a alcun esame di idoneità, anci foralmente non esistono candidati, se non dopo la elezione o nomina. Gli accordi si fanno in segrete stanze e con traffico si influenze: una qualche ragione ci sarà per non sottoporsi alle regole della trasparenza. Eppure per Ruffini” la democrazia è il governo dei poteri visibili”: è! Anzi dovrebbe. Felice Besostri,
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      Anzi dovrebbe. Felice Besostri, avvocato. http://www.resetradio.net/reset/italicum-peggio-del-porcellum-felice-besostri/
  • Armando S. 3 anni fa mostra
    Leggetelo, tanto lo rimuoveranno subito (l'hanno già fatto + volte), e rendetevi conto di chi votate. Questo era il commento rimosso: "Che bravi i Grillini, che per ascoltare un Comizio del loro Comico/Leader, spenderanno circa 22 euro per il suo spettacolo. Bel furbone Grillo che si fa pagare la campagna elettorale dai creduloni dei suoi seguaci. Sono inorridito!!!"
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Lo so armando, sei imbecille in maniera diversa. Contento? :)
    • Armando S. 3 anni fa mostra
      Grethe rispondevo a Gancarlo, non a te, ma ovviamente nn capisci quando la risposta non è contesuale: spari cazzate a caso...
    • Armando S. 3 anni fa mostra
      Danilo ti avevo già risposto, ma è stato rimosso: "Certamente si! Non sono così imbecille!"
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Armando, per misurar la mia, non occorre il metro, basta il micrometro. Passa al digitale. Ancora con il Joistick? P.s. Attento alla Portiera ed alla Banda dell'Ortica... :)
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      L'Armando inorridito ha sbagliato blog e insiste.
    • Armando S. 3 anni fa mostra
      Tu invece quello che fai, lo misuri dai risultati? Forse devi cambiare il metro...
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Uno spettacolo è uno Spettacolo, altro un Comizio. Anche se , capisco, comizio significa ormai spettacolo comico... Come puoi paragonare i miei post, in cui mi spoglio ai miei Spettacoli dal Vivo, in cui comunque mi spoglio ma mi puoi anche Vedere, Toccare, Gustare da Vicino? E' il mio LAvoro. Tu, lavori Gratis? A volte, forse.
    • Giancarlo Dalla Libera Utente certificato 3 anni fa mostra
      certo vota pure il PD che è servo delle Banche e della Germania. Guardi la pagliuzza su Grillo e non fai nulla per le travi che sono ovunqe sparse in giro per l'Italia!!
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    anche te ti metti la cravatta quando andrai dalla Merkal...poi se ti dirà..bella!!!...anche te li dirai...«c'est di Gucci»..ma te sei "tirato" dubito che tu spenda 130 euro....!
  • renato M 3 anni fa
    Sarei curioso di sapere che ha detto Beppe i Tedesco che conosco solo la parola JA :-).
  • Armando S. 3 anni fa mostra
    Guarda caso, i commenti che non piacciono vengono subito rimossi... Bell'esempio di Democrazia....
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Armando inorridito, è stato segnalato l'arrivo del tuo commento dalla D'urso. Te lo dicevo che avevi sbagliato blog!
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Quello non scioglie un accidente finchè sta orizzontale, tanto meno se vince il M5S, quello darà la grazia al nano e...farà qualche danno pure da deceduto!
  • Francesco T. 3 anni fa
    TELEGRAPH: OGGI INIZIO REFERENDUM PER SECCESSIONE VENEZIA DA ROMA Il Telegraph a questo indirizzo: http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/europe/italy/10698299/Venice-prepares-for-referendum-on-secession-from-Italy.html dice che Venezia sta tenendo un Referendum OGGI per la seccessione dall'Italia. Anche Libero ha dato la notizia a questo indirizzo: http://www.liberoquotidiano.it/news/11571112/Veneto--da-oggi-referendum-per.html Nessuno ne sta parlando sui media nazionali?
  • Paolo A. Utente certificato 3 anni fa
    Gli EuroBond sono l'unico strumento che permette ai paesi deboli di ristrutturare il Debt. pregresso perchè gli interessi maggiori verrebbero ripagati dai Paesi con maggior surplus commerciale equivalenti ad una ridistribuzione all' interno di una comunità, credo però che questi gli EuroBonds non veranno mai accetati dalla Germany e dai paesi nordici collegati alla loro economia, come sempre Grillo ha ragione..!
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
      E' la solita presa per il culo, si manifesta in forma sempre più fantasiosa. La Germania fa solo ed esclusivamente i propri interessi e quando avrà constatato che non le conviene più sarà lei stessa a uscire dall'euro con un'economia forte e dominante. Certi sciocchi che vedono nel M5S lo spettro del nazifascismo, dovrebbero capire che non è la potenza del popolo che innesca conflitti, lo è piuttosto l'avidità della potenza economica.
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Finalmente una posizione chiarissima sull'europa: "Il M5S vuole un'Europa solidale o nessuna Europa". E visto che l'Europa solidale non esiste ne mai esisterà significa che il M5S vuole nessuna Europa :) "Se la UE rifiuterà queste richieste (eurobond, abolizione FC) è obbligatorio uscire dall'euro, non c'è scelta". E visto che gli eurobond sono inaccettabili per la Germania e che il Fiscal compact è irrinunciabile per affamarci significa che "è obbligatorio uscire dall'euro". Ottimo! Era ora che qualcuno iniziasse almeno a parlare di "uscire dall'euro" e dall'Europa lasciando comunque la possibilità all'Ue di redimersi dalle sue colpe prima di lasciarla. p.s. chiedo umilmente scusa per non aver capito subito che il programma europeo del m5s era costruito ad hoc per avere subito tutte le concessioni oppure l'uscita, mi ero limitato a leggere solo superficialmente i punti senza accorgermi del loro effetto reale. p.p.s. anche il mes per come è strutturato va abolito subito restituendo i soldi ai partecipanti
    • toto r. Utente certificato 3 anni fa
      No, no...ci sono altre forze antieuropeiste, fidati. A destra, ma anche a sinistra. Grillo è solo a metà...non conclude niente e scontenta tutti. Guarda la legge sull'immigrazione.E cerca pure di dirci che non esiste separazione tra destra e sinistra, che i partiti sono morti.E non è manipolazione questa? Io non gli credo più. E non gli credono nemmeno a sinistra. Hai visto indignazione forse per la questione del job act? Hanno assaltato la camera, fatto manifestazioni forse? No. Quindi io fossi un precario ci starei attento, la prossima volta a votarlo e a pensare che mi rappresenta. Non difende nè interessi di sinistra nè ideologie di destra.
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      rimane la posizione più antieuropeista in Italia quindi io mi accontenterei. A me sembra di aver interpretato il post senza troppe forzature, forse un po' alla lettera ma il contenuto è piuttosto chiaro: o come vogliamo noi o addio!
    • toto r. Utente certificato 3 anni fa
      Ma non ha detto questo. No c'è assolutamente niente di chiaro in questo "proclama". E' tutto subordinato a...e come sempre c'è l'immancabile rete che deve stabilire se tornare alla lira. Ma tu ci credi ancora, che facciano sul serio? Io ci scommetto che alla fine il referendum se si farà sarà pro euro. E' una grossa presa per il culo, non l'hai capito? Come per l'immigrazione...un mare di gente indignata, però chissà com'è la "rete" ha votato per l'abolizione della bossi fini.
  • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
    Il nostro beneamato presidente ha inviato una corona per onorare i caduti di via Fani. L'avrà fatto di tasca sua?
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    A legger a colori, si direbbe: In Euro, Paper l'Italia... I Papaveri son Alti Alti Alti e tu sei Piccolina, sei nata paPerina che cosa ci vuoi far...? Et Voila', eccola qua. Qua' qua' qua'! :) Ps. paper si puo' legger anche come carta, straccia, da gioco, falsa, da toiLetta...
  • Francesco T. 3 anni fa
    Ma che succede in Italia? Il Telegraph a questo indirizzo: http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/europe/italy/10698299/Venice-prepares-for-referendum-on-secession-from-Italy.html dice che Venezia sta tenendo un Referendum OGGI per la seccessione dall'Italia. Anche Libero ha dato la notizia a questo indirizzo: http://www.liberoquotidiano.it/news/11571112/Veneto--da-oggi-referendum-per.html Nessuno ne sta parlando sui media nazionali?
    • Adriano G. Utente certificato 3 anni fa
      più che altro ci vuole uno psichiatra per capire a te, armando maradona.
    • Armando S. 3 anni fa
      Non avevate detto che i giornali e i Media diffondono solo cazzate? Adesso che non lo fanno, vi lamentate? Boh, chi vi capisce...
  • Armando S. 3 anni fa mostra
    Che bravi i Grillini, che per ascoltare un Comizio del loro Comico/Leader, spenderanno circa 22 euro per il suo spettacolo. Bel furbone Grillo che si fa pagare la campagna elettorale dai creduloni dei suoi seguaci. Sono inorridito!!!
  • xcensxuradxura 3 anni fa mostra
    censurato: ----- Andrea Pirro 1 ora fa Caro Beppe, le due condizioni che il M5s porrebbe perché l'Italia resti nella CEE chi le ha decise? Secondo me sono entrambe sbagliate e propagandistiche perché: 1)La riduzione del debito pubblico italiano è comunque un imperativo assoluto. Perché, se una famiglia ha un debito che, non pagato, matura interessi e quindi aggrava sempre più la condizione della famiglia stessa, è indispensabile pagarlo al più presto, o almeno ridurlo. Invece l'Italia non ha mai neppure iniziato a ridurre il debito pubblico, anzi lo dilata di continuo. Lo stesso Renzi, coi dieci miliardi che dice di avere, poteva iniziare a ridurre il debito, ma ha preferito elargire l'obolo elettorale. In queste condizioni di estrema debolezza sarebbe, secondo me, più realistico chiedere all'Europa di RIMODULARE LA RATA DEL FISCAL COMPACT. 2)Che succede quando una nazione rinuncia a usare la moneta forte? Succede che la stessa nazione deve comprare con la propria moneta debole un moneta forte per pagare l’energia, perché il petrolio e il gas si comprano in dollari o in euro. Perché i paesi produttori di energia dovrebbero accettare pagamenti in lire? cioè la moneta di uno Stato gravato da un debito gigantesco (per non dire fallito)? Un minuto dopo l’uscita dall’euro gli italiani saranno tutti appiedati e al freddo, le fabbriche ferme. CHE MINACCIA E’ L’USCITA DALL’EURO? COME PUO’ UN TOPOLINO MINACCIARE UN LEONE? L’emissione di Eurobond procurerebbe risorse, ma siamo certi che l’Italia non le sprecherebbe? Siamo certi che da quel momento l’Italia s’impegnerebbe seriamente per diventare virtuosa? Gli Eurobond avrebbero successo solo nel caso che siano garantiti dalle economie forti della CEE, in primo luogo dalla Germania. Ma come possiamo pretendere che le economie sane s’indebitino per noi? Come possiamo pretendere che gli altri si carichino di debiti per salvare il Paese,l’Italia, che ha il primato delle violazioni del trattato della Comunità Europea? ------
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      vorrà dire che pagheremo in euro che non abbiamo perchè siamo falliti.
  • Giovanni Montes 3 anni fa
    'Spera per il meglio; aspettati il peggio'. L'ho sentito in un film... Dunque: ho alcune info da dare sul C.D.S. Giorgio. Nella prima metá degli anni 40 milita nel G.U.F. (Gruppo Universitario Fascista), nel quale fa parte anche Aldo Moro (colui che aveva accettato la mano tesa di Enrico Berlinguer per realizzare quel processo denominato 'compromesso storico'). Giorgio scrive nel settimanale 'IX maggio' (che, ironia della sorte, sono anche il giorno ed il mese di nascita di Aldo Moro). Nella metá degli anni settanta, l'ambasciatore americano John A. Volpe rifiuta il visto d'ingresso, negli States, a Giorgio, proprio perché iscritto al P.C.I. Fra il 1977 ed il 1981, Giorgio partecipa ad alcuni incontri segreti con l'ambasciatore Richard Gardner, proprio nel periodo in cui il P.C.I. stava cercando un contatto con l'amministrazione americana. Aldo Moro viene rapito il 16 marzo 1978 e giustiziato il 9 maggio 1978 (suo sessantaduesimo compleanno ma si ricordi che IX maggio era anche il settimanale al quale collaborava Giorgio). Abbiamo in seguito un altro episodio di presunto terrorismo: il rapimento del colonnello della N.A.T.O. James Lee Dozier, avvenuto il 17 dicembre 1981 (sempre durante il periodo di collaborazione di Giorgio con Gardner). A questo non viene torto un capello e viene anzi liberato a Padova dove, fra l'altro, Giorgio aveva studiato (liceo classico Tito Livio). Nella vicenda di Dozier ricorre il nome del super-poliziotto Umberto Improta, tristemente famoso per essere a capo della squadra 'Ave Maria', specializzata nel torturare prigionieri politici con 'waterboarding', tortura dell'acqua e violenza sessuale. (A quanto pare questo avveniva a Napoli... Da qui il triste detto 'vedi Napoli e poi muori'?!). Che dio vi protegga, ragazzi!
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    NO REFERENDUM NO PERDITA DI TEMPO NO TERRORISMO MEDIATICO DETERMINATO DAL REFERENDUM SULL'EURO SE http://www.rischiocalcolato.it/2013/04/la-guida-di-rischio-calcolato-per-uscire-dalleuro.html http://amosololecosevane.blogspot.fr/2014/03/basta-euro-come-uscire-dallincubo-31_7.html
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      UN NOME, UNA GARANZIA: VOTIAMO PROF. ANTONO RINALDI http://www.change.org/it/petizioni/movimento-5-stelle-giuseppe-grillo-e-gianroberto-casaleggio-vogliamo-il-professore-antonio-maria-rinaldi-candidato-alle-europee-nelle-liste-del-movimento-5-stelle?share_id=JKeiAHwwRp
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    è l'avete sentito cicchitto dalla d'urso..."la presenza di grillo ieri a milano è un segnale di disperazione politica....".tutti è vero un c'era poca gente...aahhhh!sarei curioso di vedere se ci va lui in piazza insieme ad alfano..quanta gente ci si presenta...ahoooo!...li spazzeremo via tutti...sbrigatevi con le certificazioni delle liste...!!!!
  • antonello greco 3 anni fa
    Bisogna vincere ed andare dalla Merkel...basta conquesta sua politica che nn fa bene anzi male a noi Italiani...
  • Andrea 3 anni fa
    Beppe, ma siamo sicuri che le nostre grandi democrazie occidentali abbiano sempre ragione? Ma come, in Cossovo il referendum si poteva fare e non amche in Crimea ? Dalla telefonata tra il ministro estone e a responsabile della politica estera dell'Unione Europea sembra che i cecchini che hanno sparato sulla folla a Kiev fossero gli stessi che hanno dato vita al movimento insurrezionale in Ucraina e ciò al fine di ingenerare indignazione nei ben pensanti democratici europei. E ora dobbmo dare 11 miliardi di euro di cui 2 italiani !! all'Ucraina ??? Beppe ma non dici nulla ? Andrea
  • Stefano P. Utente certificato 3 anni fa
    QUANDO DOVE COME Si vota per le europee?
  • renato M 3 anni fa
    Speriamo bene perche questa mi sà l'ultima occasione per salvare quel poco che ci rimane di un paese che una volta aveva almeno i confini ed ora solo spread e debiti. Ci spero ma finche non vedo i risultati elettorali, io che vinca il M5S ci credo poco. Saluti a tutti e buona domenica.
    • renato M 3 anni fa
      Vabbe dai era per dire che una volta si stava meglio anche se chiusi in un recinto. Concordo con te che che il M5S per quanto cerca di far qualcosa, la base che lo rappresenta quindi quel 7 milione di persone e più non è tanto meglio di chi combatte il M5S ed è per questo che non credo poi tanto ad un cambiamento radicale.
    • toto r. Utente certificato 3 anni fa
      Perchè tu hai visto M5S proporre qualcosa forse su confini, dogane, merci, forse? No, perchè io non l'ho visto. E a questo improvviso sano senso di nazione non ci credo affatto. E come me molti altri.
  • bruno manganiello 3 anni fa
    Come vorrei che succedesse caro Beppe,però conosco questo Popolo di cui ne faccio parte,e il realismo pessimistico mi dice che questo sogno non si avvererà,hai ragione quando dici che esiste una buona parte che galleggia e non ha nessuna intenzione di cambiare,poi esiste una parte di sfiduciati ormai rassegnati che niente mai cambierà,come vorrei sbagliarmi ma temo che la promessa farlocca degli 80 euro farà breccia nei cervelli meno informati.
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Micheal Ledeen, l'amichetto di Marco Carrai, il pagatore dell'affitto di Renzie, dientro a P2, servizi israeliani-americani, gruppi di pressione pro-gruerra in Iraq nonché servo della famiglia Bush, già nel 2006 destabilizzava gli equilibri politici italiani del goveno Prodi: http://goo.gl/jK7gSr I fili del burattino di Firenze li tira la destra americana stragista e guerrafondaia, chissà chi avrà scelto la Mogherini, la donna che ha fatto tremare Putin: "Ritiri immediatamente le truppe dalla Crimea". Subito dopo il temibile ultimatum alla Russia di Putin, da Mosca per tutta risposta si udì una fragorosa risata che oggi ancora riecheggia alla Farnesina
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    ma cosa pensate che dirà renzi alla merkel? gli bacierà il culo come hanno fatto i predecessori monti e letta. ma lo vedete renzi che dice alla culona che l'italia non prende lezioni da quella merda di germania che falsifica tutti i conti delle sue banche e che genera surplus dalla cinesizzazione dei solari, anche dei suoi cittadini? renzi non ha i coglioni di dire codeste cose, nessuno oserà dire alla culona che questa merda di eu fa bene solo alla germania e uccide l'europa del sud. nemmeno quell'eunuco di hollande panciamolle ha le palle di dire la verità alla merkel, mentre la lepen gli romperà a tutti le ossa alle prossime europee perchè insieme a pochi altri,tipo farage,dice la verità su questa eu fascista finanziaria. dai renzi stappa un crodino
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Sì la destra storica, quella che scivola sul c...stanca , il pan ci manca, sventola bandiera bianca... Ancora 'ste noltalgie? Solo un Influencer pagato, lo sarebbe.
    • toto r. Utente certificato 3 anni fa
      No, La le pen è quello che ci manca in Italia e che tutti pensavano(sbagliando) che potesse rappresentare Grillo. Che invece è il nulla e si sta dissolvendo.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      La Le Pen, è certo antieuropeista, è fascista... E' per l'Eurofascismo. Non si rassegna ad una vita da gregario sotto l'NWE. European branch of Nwo... Salutamela, da parte mia. :)
    • toto r. Utente certificato 3 anni fa
      La Lepen ha le palle, però e segue una linea precisa da anni. Per questo vincerà. Grillo è un pallaro, invece, prima diceva che era contro l'immigrazione poi hanno votato a favore dell'aboliziona della bossi fini, con la scusa di eliminare i centri di accoglienza. Nessuno ha specificato che quella legge serviva per sbolognarci gli immigrati senza più lavoro, che invece adesso hanno l'Italia aperta, con il nostro welfare, anche se sono disoccupati. Così invece che 3 milioni di italiani a spasso ne avremo 6 con gli stessi servizi garantiti perbacco.Un toccasana, per la spesa pubblica.. Se volete evitare che i vostri figli vadano a fare i badanti da emigrati lasciate perdere Grillo e le sue cazzate e votate i partiti antieuropeisti seri, non quelli oggi sul melo e domani sul pero.
  • noi siamo noi 3 anni fa
    La crisi può finire con queste cinque regole: 1) Devono andare a casa tutti; 2) fuori dall'Europa; 3) tutti possono detrarre tutto ciò che spendono se documentato; 4)vengano nazionalizzati tutti gli istituti di credito; 5)i lobbiysty e i pennivendoli fuori dalla politica, sono loro che hanno contribuito a distruggere il paese.
  • Domenico Cacciato Utente certificato 3 anni fa
    Illustrissimi Grillo e Casaleggio Vi chiedo se posso prestare la mia disponibilità come candidato per le prossime elezioni europee. Vi chiedo inoltre quali documenti servono per candidarsi. Vi ringrazio per quello che avete fatto e farete per l'Italia e gli Italiani. Sperando di ricevere una cordiale risposta Vi porgo distinti saluti Domenico Cacciato. LUCACACCIATO
  • JOYKEY 3 anni fa
    BEPPE GRILLO o M5S siete in ERRORE non dobbiamo ridiscutere i PARAMETRI di MAASTRICHT ma porre a loro le domande per quale motivo siamo entrati nel 92 nel club EUROPEO, come uscire...da questi errori senza crearne altri... se già allora non rispondevamo a questi parametri... ORA, con una CRISI non dovuta da quei parametri ma da altri FATTORI... che tutti sappiamo... I P. di Maastricht ed €uro sono solamente BENZINA sul fuoco di questa crisi. QUESTA INTRANSIGENZA, per tenere fede a suddette regole avrebbe dovuto ESSERE MESSA IN PRATICA NEL 99/01 prima dell'adesione degli stati in questione, Tutti quelli non in regola avrebbero dovuto restarne FUORI.. PUNTO e BASTA Di NORMA nella vita funziona così, ora è tardi salassarci di problemi non nostri o tasse o riforme o quant'altro... Chi gioca una partita di calcio entra in campo cosciente delle regole del gioco in questione, iL CALCIO non si può confondere con il rugby o pallavolo... (La democrazia, cioè i popoli che danno la loro fiducia ai governanti, ora vittime, devono rispondere a qualcosa di ASSURDO... fuori dalla loro portata... perché, in caso contrario la POLITICA di ieri di oggi e di DOMANI è declassata dagli eventi stessi compreso ogni speranza di risoluzione..) ANZI, come no!!! OK, ri-discutiamo questi parametri... per congelare questo errore da dilettanti... fatto nel 92 o anche prima... I PADRI FONDATORI di cui tutti parlano prima di creare una struttura disomogenea come l'Europa avrebbero dovuto fare simulazioni di ogni genere... come atto pre-matrimoniale PROVATE andare in alta montagna.. o al mare in mezzo al nulla.. Soli, nella NATURA rilassati e vi renderete conto come è assurda questa vita di regole BASATE sul NULLA è solo carta o numeri, contro le forze della NATURA non siamo nulla ps.Cerco di postare da qualche giorno un commento riflessivo postato 40+ VOLTE ma non PASSA... RIFLESSIONE, appunto su tale errore che distrugge intere economie e conseguenza crea effetti domino per scelte azzardate.
  • toto r. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Cazzate. Gli eurobond non sono la soluzione comunque e la vostra è tutta una tattica. Al dunque, come per la bossi-Fini (grazie a voi manteniamo gli immigrati senza lavoro con la nostra scuola e sanità) sentirete la "rete" che miracolosamente dirà che è meglio l'euro.Andate a fanculo, non vi voterà più un cane e non siete credibili.
    • Giancarlo Dalla Libera Utente certificato 3 anni fa mostra
      certo, sono sicuramente più credibili il PD che fa gli interessi delle banche e della germania o Forza Italia con le migliotte di Berlusca! Se vuoi informarti veramente sul problema euro leggi il libro del Prof Bagnai "Il tramonto dell'euro" così capirai perchè Grillo ha ragione!!
  • Albert Santini 3 anni fa
    Un referendum sull'euro è impossibile. Ecco perché: http://www.rischiocalcolato.it/2013/04/la-guida-di-rischio-calcolato-per-uscire-dalleuro.html http://amosololecosevane.blogspot.fr/2014/03/basta-euro-come-uscire-dallincubo-31_7.html
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. l'autore di questo articolo http://www.corriere.it/spettacoli/14_marzo_16/gerry-scotti-rinuncio-futuro-immeritato-vitalizio-6d73de00-acdb-11e3-a415-108350ae7b5e.shtml est riuscito a fare un panegirico del personaggio in questione, che vorrebbe rinunciare , tra 8 anni!!! a ciò che i suoi cinque anni in parlamnto gli hanno fruttato,ma non spende una parola in favore del m5s che oggi!!!! rinuncia a milioni di euro!! mah... obiettività zero... ps per il professorino in questione ricordi molte parole , mai indizio di molta sapienza!:)))
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Quello che vuol fare Grillo, lo sa solo lui. Inutile menarla. Quel che vuole Afred, lo stesso. Quello che voglio io, son l'unica a non saperlo... :( Fate quel che Desiderate: solo Voi potete "Entrarci". VAdo a rader il Prato. Il mio ultimo Amante s'è stufato. Ha sbattuto la porta, lasciandomi, affermando che avrebbe fatto prima a radermi la Fica... Dai ZAmpano, giu' con la Zampona..!
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 3 anni fa
    Quello che attualmente chiamano progresso è regresso, del resto è noto a tutti che essere alla moda è necessario rovesciare il significato delle parole: la guerra è diventata “missione di pace” i morti “effetti collaterali” la disoccupazione “flessibilità”, il massacro del lavoro “riforma”, la cancellazione della Costituzione “riforma costituzionale”, il ritorno al Medio Evo “crescita” per cui non ci si deve meravigliare se il fascismo mal riuscito del secolo scorso, è diventato “unione europea”. Purtroppo i politici attuali hanno perduto non solo la moralità ma quel che è peggio anche l’intelletto. Con delle politiche schizzo-freniche stanno trascinando l’Europa al disastro, assai più di quanto fecero quei due criminali, che rispondono ai nomi di Hitler e Mussolini. Ma forse non è vero neppure questo e cioè che siano privi di intelletto, che non si rendano conto di seguire una strategia sbagliata, che sta strangolando le nazioni, trascinare i popoli alla fame. Forse è un preciso desiderio quello di impadronirsi di tutte le ricchezze che l’Europa possiede, altro che vittime di una improvvisa follia. Per questa gente la modernità è rappresentata da una ricchezza sfrenata, priva di controllo della classe dirigente, impoverendo tutti gli altri, un ritorno alle origini per l’appunto, un costringere gli esseri umani a farsi ricrescere la coda. Se non vogliamo tornare al livello di un gregge di pecore, è necessario ribellarci adesso, con le armi che ancora abbiamo a disposizione.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Oggi c'è bel tempo e tutti han colto il tuo consiglio e sono in riva al mare o laghi a Brunire le Armi al Sole... :)
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
    FORZA RAGAZZI!!! FORZA M5S!!! ps Tsunami Tour al più presto! "Incendiamo" le piazze di entusiasmo come solo noi sappiamo fare!
  • Valter Daidone Utente certificato 3 anni fa
    Solo al pensiero che Bimbominkia il bomba possa governare fino al 2018... mi vien da vomitare, mi fa star male..CI FARà STAR MALE.. ALLE EUROPEE VOTERO' FERMAMENTE M5S PER RIPRENDERCI LA SOVRANITA' POPOLARE E SULL'ONDA DEL VOTO DELLE EUROPEE..CHE CREDO SARA' MOLTO POSITIVO ... SI VERIFICHERA' LA SOSPIRATA CRISI DI GOVERNO...E A QUEL PUNTO SI VA A VOTARE!!! DOBBIAMO GOVERNARE AL PIU' PRESTO!!! POI NELL'ORDINE: REDDITO DI CITTADINANZA,PARLAMENTO PULITO,LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI, MODIFICA COSTITUZIONE PER POTER PROPORRE REFERENDUM ABROGATIVO SENZA QUORUM E......ASSECONDA DEL RISULTATO... CI REGOLEREMO DI CONSEGUENZA IN MODO LIBERO E SOLO NELL'INTERESSE DEI CITTADINI!!!!!!!!!!!!!!!! VAMOS!
  • Daniele Arcidiacono 3 anni fa
    Sicuramente più della metà degli italiani sarebbero a favore dell'uscita dall'euro! Per questo ci vuole assolutamente un referendum, spiegando da alcuni economisti con i controcazzi i pro e i contro.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Non credo, la massa è talmente Idiota che perdereste anche con una MAggioranza certa e dichiarata. Dovreste prima stampar le BAnconote, distribuirle a Volonta' e poi indire il Referendum. Forse ce la fareste. Forse. Lo ribadisco, forse...
  • Daniele Arcidiacono 3 anni fa
    Speriamo che vinciamo ragazzi!Speriamo... Riguardo al referendum per ritornare alla nostra amata moneta sovrana, bisogna fare un referendum con i contro coglioni nelle sedi pubbliche, non on line.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Mi meraviglio, come Grillo possa esser giunto sin qui. Un Miracolo. In mezzo ad una marea di Deficienti simili. Le Tv li Certifica di fronte al Mondo. Non solo ha convinto, Grillo, ha persin Stravinto. Lo scopo era quello di Mostrare lo Zoo. V'è riuscito, alla Grande. Mi fan ridere quando gli fan le Pulci se gioca con qualche Foca nella Vasca...
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Allora non vuoi piu' ch'io muoia? Meglio Abbracciarmi, Fottermi, dopo la Vittoria? Almeno , un'Illusione è sempre meglio di niente. Una Speranza, poi, a volte si Concretizza. BAci, dai, burbero pentito. Tenerone, dal cuor d'oro, sotto sotto. ;)
    • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
      Spero solo che si vinca non vedo l'ora di votare M5***** ne ho pieni i coglioni qualsiasi sacrificio che ho e che abbiamo fatto non è servito a nulla sino ad ora. Ne ho veramente piene le palle della vecchia politica italiana e dei burocrati di Bruxelles. Veramente piene.
  • tino p. Utente certificato 3 anni fa
    a ciro r., napoli ci spiegherà su questi schermi il perchè gli eurobond faranno svalutare l'€ e soprattutto come si riallineranno le economie !! ps deve aver trovato e letto qualche manuale macroeconomico posseduto dallo spirito del porcellum !!
    • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
      l'euro si svaluterà di conseguenza perchè sarà abbassato il rating sull'europa che adesso viene tenuto ai massimi dalla solidità del debito tedesco , con gli eurobond ci sarà una tendenza ad un livellamento dei rating dei vari paesi europei , quindi di sicuro più basso dell'attuale tripla A della germania . Nel mio commento non ho mai parlato di livellamento delle economie , ma di un sicuro vantaggio per le esportazioni italiane con la svalutazione .
  • Davide 8arbieri Utente certificato 3 anni fa
    Il referendum sull'euro, per lo stato attuale delle cose, è una follia. Se vincesse l'uscita dall'euro, non avremmo politici in grado di gestirla né accordi che ci permettano un piano di uscita sostenibile a livello commerciale così come a livello di fondi già ricevuti e contributi già versati. In questa situazione ci rimetteremmo un sacco di soldi, serve una fase preparatoria lunghissima fatta anche di documenti firmati a livello europeo. Visti gli interessi globali sulla presenza dell'Italia nell'euro, e il conseguente prevedibile impiego massiccio di forze per convincere la gente ad opera di tali interessi, la cosa più probabile è però che vinca l'opzione di rimanere nell'euro. E in quel caso i politici marionette delle lobby avrebbero in mano un risultato forte per dire che le cose vanno bene così come sono. Vogliamo la democrazia? Vogliamo consultare la gente su qualcosa di serio? Facciamo consultazioni che entrino nel merito dei trattati! E non slogan propadandistici vuoti sul "referendum per l'uscita dall'euro". Gli altri punti del programma sono punti seri, ma mettere questo referendum al numero uno è una grandissima sciocchezza.
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      ripetere come polli che è impossibile uscire dall'euro non serve a niente se non ad aiutare la falsa propaganda del pude. Uscire si può e si deve e NON è mai stato dimostrato da nessuno che questo porterebbe costi esorbitanti: per ogni problema tecnico in questione esiste una semplice soluzione, peraltro l'Italia è già uscita dal serpentone monetario e poi anche dallo sme ovvero gli antenati dell'euro senza riportare danni molto rilevanti.
    • armando 3 anni fa
      Si, si, è ridicolo uscire dall'euro vero? perché dentro abbiamo avuto benefici? certo ci sarà una fase di assestamento, ma vedrete che alla fine sarà come prendere aria dopo una lunga nuotata in apnea. L'italia risorgerà! E tu Davide barbieri o troll di palazzo vai a prendere il sole sui binari che è meglio! Forza M5S (..e pensare che c'è ancora chi li critica), ottusità?, malafede?, ignoranza?, comunque sia noi non stiamo a guardare, cerchiamo di aiutarli nelle nostre sfere di amicizie e parentele, nel nostro piccolo cerchiamo di essere dei "Di Battista, Di Maio, Taverna. Vinciamo noi!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Nessuno dice che lo si debba fare da un giorno all'altro; è, ovviamente, una decisione gravida di incognite, e se il futuro passaggio referendario (che sarebbe dovuto essere un passo obbligato PRIMA di aderire all'eurozona) dovesse esprimere il desiderio di voler recedere dall'Eurotrappola, questo lo si deve fare, punto; occorre però arrivare a quel momento con le idee chiarissime e con esperti dai coglioni a spigolo: su questo, non posso che concordare...
  • claudio n. Utente certificato 3 anni fa
    Non lo so. Sinceramente ora come ora la mia posizione è di NON voto alle Europee. Come ho sempre fatto del resto, non concedendo la mia personale legittimazione a quel manipolo di burocrati che non mi rappresentano per nulla. Nè quelli di Strasburgo nè quelli di Brussel. Non parliamo poi della Commissione che decide tutto pur non essendo stata eletta da nessuno.Del Popolo, dico. Ma se c'è da entrare per scardinare e aprire tipo la poco fortunata "scatola di tonno" Italiano ben venga. Potrei ripensarci. Aspettiamo, anche perchè potrebbe darsi che ci troviamo con una guerra vera alle porte e allora salterebbe tutto. O no?
  • vito asaro 3 anni fa
    ieri sera ho ridato uno sguardo alla storia della sicilia.praticamente,dall'invasione greca in poi,i "nobili"siciliani non hanno fatto altro che cercare qualche straniero per acclamarlo re e,se qualcuno ha invaso,gli hanno aperto le loro case.sono passati più di 2500 anni e,niente è cambiato.anzi si,qualcosa è cambiato:adesso è l'italia intera che si comporta nello stesso modo.renzi tornatene a casa e non rompere i coglioni.siamo stanchi di stronzi che vanno in giro per il mondo a venderci.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Pardon:.. http://www.irsonline.net/2012/11/cappellacci-darabia-e-il-fondo-sovrano-del-qatar/
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      A proposito di stronzi che vanno in giro per il mondo a vendere l'Italia.... http://www.irsonline.net/wp-content/uploads/2012/11/6947_300_200_oy_Accordo_con_il_Qatar_Cappellacci_Ecco_i_Costa_Smeralda_Parks.jpg
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    "Unione" o "Comunità"?!... questo è il dilemma!... Vediamo di partire dall'etimologia... °°° Dal Sabatini Coletti... "unione" [u-nió-ne] s.f. 1 L'azione di unire o il fatto di unirsi SIN congiungimento: l'u. delle forze della sinistra; la condizione dell'essere uniti SIN legame: l'u. matrimoniale || complemento di u., in grammatica, quello che indica il semplice accostamento e o la fusione tra cose; è considerato insieme con il complemento di compagnia, che riguarda invece gli esseri animati 2 fig. Armonia, solidarietà, accordo: u. di intenti; una famiglia senza u.; coesione, continuità: tra le varie parti dell'opera c'è scarsa u. 3 Organizzazione in cui si riuniscono più persone o enti in vista di determinate finalità (anche con iniziale maiusc.) SIN associazione: u. sportiva, sindacale; Unione Italiana Lavoratori (sigla UIL) || u. doganale, forma di cooperazione economica internazionale che si realizza quando due o più stati stabiliscono la libera circolazione delle merci all'interno dei loro territori | u. economica, forma di cooperazione economica internazionale che implica il coordinamento delle norme riguardanti molteplici settori della vita economica e sociale dei paesi membri | u. monetaria, sistema di accordi in base ai quali due o più paesi adottano una moneta unica 4 mat. L'insieme costituito dalla somma degli elementi di due o più insiemi "comunità" [co-mu-ni-tà] s.f. inv. 1 Molteplicità di persone considerate come entità organica sotto il profilo sociale, politico, culturale ecc.: c. linguistica 2 estens. Insieme di persone che convivono: c. familiare; in partic., istituzione per la cura e il recupero di tossicodipendenti o di persone con disturbi psichici 3 Gruppo di stati uniti da particolari trattati economici o politici: Comunità economica europea °°° Da ALICE Parole... Contrari di "unione": dissidio, discordia, disgregazione Contrari di "comunità": individuo, singolo nota La fine della "comunità" è meglio di quella dell'"unione"!
    • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
      "Comunità" deriva dall'espressione latina "cum munus" ovvero "con denaro" cioè "denaro insieme"!... L'"unione" implica la fusione anche di tutti gli altri aspetti!... è per questo... quando viene meno... essa è un evento più traumatico del venir meno della "comunità"!... Ma... per fortuna... facciamo ancora in tempo a fermarci... visto che l'Europa non può dirsi ancora davvero unita! .-|||
    • paoloest21 3 anni fa
      "direi un'altra associazione di più persone" relativo al piddi, naturalmente. ciao!
    • paoloest21 3 anni fa
      "Contrari di "unione"? pi ddì! direi un'altra associazione di più persone , ma il nome forse mi consentirà di mangiare a spese dello stato , ergo lo taccio:)))
  • Gennaro Giugliano Utente certificato 3 anni fa
    La nostra comunità a maggio vincerà le Europee con il 37.7 % ..... Dopo questo risultato cadrà il governo in Italia e ad ottobre andremo alla guida della nazione con il 40 % senza bisogno del ballottaggio.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Magara!
    • tino p. Utente certificato 3 anni fa
      ci sarà 2 volte Natale e una pasquale , poi gli Ufo scaricheranno frittate di carciofi e i pesci faranno serenate alla Luna
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Questa è la realtà. Non vogliono andare al voto perché sanno che ormai il M5S è maggioranza e vincerebbe a mani basse, senza ballottaggio. Lo spettro del governo 5 stelle agita i loro sonni, ma è una strada che ormai l'Italia è destinata a percorrere. Vinciamo noi senza dubbio, e io credo che già tra qualche mese ci saranno forti scossoni. Renzi cadrà tra poco, il voto sarà inevitabile e a questo punto il 5 stelle cambierà l'Italia davvero.
    • Skull 3 anni fa
      E poi ti svegli...
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. abbiate fede, tra un pochetto il bluffone prometterà anche di costruire un ponte, persino dove il fiume non c'è! come diceva Nikita Chrušëv...
  • Leonardo 3 anni fa
    Vinciamo noi.
  • mister x Utente certificato 3 anni fa
    esiste un modo semplice ed immediato per risparmiare oltre 20 miliardi all'anno, creare milioni di posti di lavoro e nel contempo ricucire il tessuto sociale: cacciare tutti gli stranieri. ma non si può nemmeno dire. tabù.
    • toto r. Utente certificato 3 anni fa
      aspetta e spera M5S allora..s'è visto con la legge sull'immigrazione. Sono cazzuti personaggi nè di destra nè di sinistra e per qualche motivo ci abbiamo per un po' creduto tutti prima di capire che razza fossero.
    • Simona Diodato Utente certificato 3 anni fa
      @Henry Non si capisce neppure con chi ce l'hai. Il tuo neurologo che ne dice, ha parlato con il tuo psicoterapeuta? Un suggerimento...non andare in giro col piccone: l'ha giá fatto Kabobo.
    • Henry Gale Utente certificato 3 anni fa
      Wow, sei proprio un uomo del rinascimento... che idee moderne che hai, queste cazzate non le aveva mai dette nessuno sai?? Risparmiare qualche euro magari piuttosto sulla TAV, sugli F35, sui sommergibili, su stipendi e vitalizi e privilegi di deputati, senatori, assessori e marmaglia assortita?? NO vero, quello ti manca i coglioni di pensarlo e di dirlo, sottouomo che non sei altro, sia mai che chi ti passa lo stipendiuccio da trollino si trovi senza più spiccioli per passarti la tua paghetta da puttanella del web. Poi sicuro come l'oro sarai pure uno di quei coglioni che tempo fa cagava il cazzo per una mezza frase su quei poveri cretini dementi ritardati di CASAPOUND... siete talmente stupidi che non riuscite neppure a decidervi su come insultarci, almeno riusciste a tenere una direttiva comune per 2 giorni di fila... invece no, un giorno siamo fascisti e l'altro comunisti, un altro anti-europeisti e l'altro ancora qualunquisti pedagoghi e membri di una setta satanica... dipende, seconda da come vi svegliate voi la mattina probabilmente... peccato che voialtri cani per noi invece siate sempre la stessa cosa giorno dopo giorno, esseri inutili, trollini, i parassiti dei parassiti... che cercano inutilmente di fare propaganda sul web e non riescono a capire CHE NON VI SERVE ASSOLUTAMENTE A UN CAZZO FARE PROPAGANDA COI VOSTRI MILLEMILA COMMENTINI STUPIDI SU INTERNET, ANZI OTTENETE ESATTAMENTE L'EFFETTO OPPOSTO, FARVI ODIARE SEMPRE PIU' DALLA GENTE NORMALE CHE NON VEDE L'ORA DI TRASCINARVI NELLE STRADE E SCUOIARVI VIVI DI FRONTE AI VOSTRI FIGLI
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      ma se invece di dire sempre buttiamo fuori tutti,o facciamo entrare tutti(come fa il pd),non poniamo un limite?
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, domani alla Merkel il contapalle che le dirà? Le spiegherà come si fa a farsi pagare l'affitto di casa per tre anni dall'amico Marco Carrai, vicino a Comunione e Fatturazione, israeliani filo-americani e Opus Dei? Dandogli in cambio nomine in partecipate e laute prebende pagate con soldi pubblici, come se fosse una cosa normale. Ma non era il "merito" il cavallo di battaglia dell'ebetito? Forse avere qualcuno da ricompensare perchè ti paga l'affitto è considerato un criterio di "merito"? In Italia nessuno a parte Belpietro ne parla, come mai? Libero sta attaccando a testa bassa il conduttore televisivo Matteo e dal movimento ho sentito sono un intervento in aula del solito Colletti che ha chiesto al premier di riferire al rigurado. Tutto qui? Paura delle querele? Paura di dispiacere gli alleati dell'amico yankee? Se siamo in guerra quando si sente l'odore del sangue bisogna azzannare senza guardare in faccia a nessuno, spero che si stia solo aspettando il momento giusto per farlo perchè questa cosa di Renzie che si fa pagare l'affitto da uno che ha piazzato ovunque a Firenze con l'unico "merito" di pagargli l'affitto di casa, grida vendetta
  • Simona Diodato Utente certificato 3 anni fa
    Speriamo che in Europa non ci andiamo a parlare di scontrini, epurati e rendiconti. In un anno al Parlamento italiano non é accaduto nulla di più. Ora capisco che siamo né eurosi né eurono. E che ci vuole solidarietá. Ieri ho semtito che dobbiamo mandare Grillo dalla Merkel a fare l'imitazione del tedesco stereotipato. Bene, e poi? Tutto qua? La proposta politica, in poche e semplici parole, QUAL É? E la strategia per raggiungere (quali) obiettivi? Le cazzatelle e l'imitazione del tedesco da barzelletta invece le veniamo a vedere a teatro, pagando come richiesto dal banner: acquista! Andiamo in Europa, a far cosa: - IN CONCRETO - COME Resto in critica e a questo punto poco fiduciosa attesa.
    • Simona Diodato Utente certificato 3 anni fa
      Hai letto il mio commento? Si? Bene, le domande restano, e quelle che racconti sono frottole mal ripetute. Il giappone va avanti fregandosene del debito da anni, l'eurobond creerebbe a tendere solo altra spazzatura finanziaria. Spostare il problema é la soluzione? Piccoli tatticismi sono LA risposta? Allora mi accontento dell'imitazione del crucco scemo, quella almeno Grillo la fa bene e sa di cosa parla, per il resto poco meno di un mandriano. O meglio la lega, che ha una posizione chiara anche se folle probabilmente. COSA vogliamo DAVVERO e COME raggiungerlo sono domande irrimandabili, anche tra qualche settimana quando dopo il gioco delle Europee dovremo tornare a occuparci della politica italiana e della nostra situazione disastrosa. O pensavi di cavartela con un Italobond, in questo caso? Oppure torniamo alla lira e ci mettiamo a stamparla in cantina, stile Totò e Peppino?
    • Lor C. Utente certificato 3 anni fa
      hai letto il post? o si fanno gli eurobond e quindi si distribuisce il debito o referendum sull uscita dell euro perche a queste condizioni non è sostenibile. basta leggere e informarsi....
    • Simona Diodato Utente certificato 3 anni fa
      @Luca: grazie, vedo che tu invece hai compreso tutto. Quindi andiamo a fare le imitazioni e a dire nè eurosi nè eurono, comunitá e solidarietá. Scusa, ma senza il tuo inestimabile contributo mi sembrava un cumulo di vuote cazzatelle propagandistiche. Grazie di cuore, adesso ho capito.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Come quelle bimbette che all'inizio della proiezione di un film voglion sapere come andra' a finire... PAzienza, no. Finira' come tutti i Film. Che alla fine s'accendera' la Luce in Sala. Alcuni piangeranno, altri rideranno, taluni Indifferenti. Ognuno coglie l'Aspetto che piu' l'Aggrada o Disturba. Fortuna che ALfred, di tanto in tanto Mi PAlpeggia, Ardente, poi, sorride con una strana luce negli Occhi. Mi vuol Accendere, immagino... ;)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      informati,tutto qui!!se resti in attesa senza far nulla puoi votare pd.ciao
  • alvise fossa 3 anni fa
    L'EUROPA FA' PAURA AD I NOSTRI PARTITI E SOPRATUTTTO NAPOLITANO
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    M5S senza se e senza ma!!e certoooooooooo che vinciamo noi!!!!
    • paoloest21 3 anni fa
      ciao ema! te c'eri...infatti il luogo era lluminato... :)))
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      sicuro che vinciamo noi!!!!! Oggi ottimismo alle stelle!! Buon pomeriggio Luca!! Ciao Paolo!!
    • paoloest21 3 anni fa
      buondì,non l'ho vista sul palco... o era addetto alla cambusa? :)))
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Son Felice che Grillo approdi in Europa. Sei mesi di Tournèe in Germania e caccian la Merkel a calci. Lo farebbero subito Cancelliere. Poi, alla Testa dei Veri Soldati, scende in Italia e la Conquista... Così si fa, portatori anomali di Clitoridi un po' Smisurati. Femminucce . :)
    • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
      Ho molti dubbi che Grillo riesca a conquistare la Germania anche lì sono pieni di uomini con il clitoride smisurato. In Europa i calzoni li portano solo la MERKEL, FARAGE e GRILLO con i suoi deputati e senatori.
  • domenico dragone 3 anni fa
    La colpa è di questo,la colpa è di quello... Ancora co sta storia. La colpa è solo la nostra che ci siamo lasciti condurre in un terreno dove a torto o a ragione tutti si fanno gli affari propri. Non ho mai sentito nessuno difendere nei fatti l'italianità.Anche quando ci stava la lira le cose andavano di m.e.r.d.a.....,almeno per i contadini.Ora brucia il c..lo a tanti perché quelli che prima stavano meglio ora si ritrovano come i cafoni di prima. Benvenuti nella realtà
  • Gualtiero G. Utente certificato 3 anni fa
    Credo che "l'Europa" ci tratterebbe in ben altro modo se mettessimo da parte definitivamente il Sig. Berlusconi, se si facesse una legge seria sul conflitto d'interessi, se si ripristinasse il falso in bilancio, se si facesse una legge seria sull'autoriciclaggio, ed infine una riforma della giustizia, sia civile che penale(abolendo tutte le leggi vergogna del periodo Berlusconiano prescrizione compresa) efficace. Avremmo sicuramente un altro peso e considerazione da parte dei capi di stato europei.
    • franca s. Utente certificato 3 anni fa
      io non vedo così bene i tedeschi ne' gli altri nord europei nei nostri confronti. Il Movimento deve andare dalla Merkel per fare gli affari dell'Italia,e basta.
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Berlusconi non si mette da parte finché c'è chi lo vota. E sono ancora tantissimi.
    • Simona Diodato Utente certificato 3 anni fa
      Eh ma per fare queste cose ci vorrebbe un'opposizione da paura, un movimento di popolo spontaneo e sincero aggregato e validato da libere elezioni, e almeno il 25% dei consensi, ti pare!? Ops....!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Essì, e poi Zampano deve diventar un Zappano... Meglio mantenuto dallo strato, dammi retta. Niente rischi, nessuna fatica, tante coperture...
  • silvio andreoli 3 anni fa
    C'è un sentimento fortissimo, lo sentono tutti. I ragazzi in parlamento hanno superato ogni aspettativa, da lacrime di commozione. Siamo sempre di più. Grazie Beppe, non ti ringrazieremo mai abbastanza per questo. Con affetto Silvio Andreoli
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. "" “Sì al Cantone Sardegna” Gli svizzeri sognano il mare Gli isolani: pronti a venderci. Gli elvetici: favorevoli"" http://www.lastampa.it/2014/03/15/italia/cronache/s-al-cantone-sardegna-gli-svizzeri-sognano-il-mare-gBJCbZePnudDtdcb7K9CjJ/pagina.html io considererei l'ipotesi di dare tutto il continente, italico, alla sardegna invece.. :)
    • paoloest21 3 anni fa
      i sardi gente seria... riciao grethe!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      I Sardi, quelli Autentici, li Ammazzerebbero subito i MAfiosi... Incompatibilita' di carattere.
  • ottaviano scslvenzi 3 anni fa
    Felice che Beppe vada in Europa se vinciamo, ma ache titolo? Si candida???
  • carlo petrini 3 anni fa
    SOVRANITA'MONETARIA! Senza di essa vivremo solo di elemosine (vedi gli 80 euro).
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. "Crolla spesa per consumi: -7% dal 2008. Cali maggiori per abiti, mobili e alimentari"" adnkronos
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Ogni colpa, è sempre e sola degl'italians. Oh! yeah! Non son poi così efficienti, tremendi ed intelligenti, i Tedeschi. Son gl'Italians, scemi al cubo... Cosa puo' fare Beppe? Cerca di mantenersi Giovane...
    • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
      Un bel po' di colpe le abbiamo anche noi italians eccome se ne abbiamo.
  • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
    Scusate l'OT: perché non si denuncia Renzi per voto di scambio? Ho già parlato (e litigato) con quattro persone che aspettano entusiaste l'elemosina renziana di fine maggio, osannando il fiorentino come il nuovo salvatore. Purtroppo gli elettori italiani sono questi, si fanno abbindolare dagli imbonitori e beccano. Bisogna reagire.
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      fai cortesemente notare ai renziani che finora l'unica cosa che ha fatto Renzi è stato aumentare la Tasi e ora sta ripristinando la tassa sugli abbonamenti dei cellulari che i giudici hanno bollato come illegittima (è una roba da tre miliardi). Gli italioti son coglioni però Renzi è un truffatore, tieni presente che sono vittime di un raggiro non sempre nemici da abbattere.
    • Armando S. 3 anni fa
      L'unico vero obiettivo di Grillo è quello di fare soldi con questo Blog. E a proposito di Democrazia e trasparenza, vedrete che questo commento verrà tranquillamente rimosso, come è già successo. Buon Grillo a tutti!
    • Armando S. 3 anni fa
      Non mi sembra che le cazzate di Grillosiano la giusta alternativa. Se quello che dice Renzi sono cazzate, si vedrà.... ma criticare solo per il gusto di farlo è semplicemente da imbecilli.
    • Lor C. Utente certificato 3 anni fa
      armando, fino ad ora pinocchietto ha aumentaTo la benzina, messo la tasi e altre schifezze... ridurra le tasse? vedremo i risultati a maggio proprio quando ci sono le europee? ma non ti rendi conto che questo è ancora peggio del suo vecchio mentore e predecessore? se questi 80 euro ci saranno, lì pagheremo molto cari, come gli indigeni che in cambio di 4 petecchie si facevano fregare risorse e territori da parte dei coloni. La nostra libertà, i nostri diritti e il nostro futuro per, forse, 80 EURO AL MESE! CHE AFFARE!
    • Armando S. 3 anni fa
      Già fatto!
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Il blog del piddì ti aspetta a braccia aperte. Ciao ciao.
    • Armando S. 3 anni fa
      Se le tasse ve le aumentano criticate, se le tasse le diminuiscono criticate (addirittura come voto di scambio). Per favore fate pace col cervello prima di scrivere cazzate!!!
  • domenico dragone 3 anni fa
    Il M5S è forse l'ultima speranza per cambiare le cose pacificamente.Dopo non sarà più pacificamente.
  • maria t. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie beppe sei un mito
  • Gabriele Alfano (gabriele alfano) Utente certificato 3 anni fa
    ...È UN POST STRUMENTALE AGLI SCOPI ELETTORALISTICI DI GRILLO, LA QUESTIONE DEGLI EUROBON È UNO SPECCHIETTO DELLE ALLODOLE PER GLI INDECISI: GRILLO VUOLE STRONCARE L'UE (SE METTI FUORI LA GERMANIA OTTIENI SOLO QUESTO, PER LA GIOIA DEGLI USA). PRESI I VOTI, GRILLO FARÀ QUELLO CHE GLI PARE E CHI HA ALTRI PROGETTI SARÀ SBATTUTO FUORI...
    • Gabriele Alfano (gabriele alfano) Utente certificato 3 anni fa
      io voto per chi mi pare e non ho bisogno di consigli. non difendo nemmeno gli espulsi, non tutti: per esempio orellana l'avrei sbattuto fuori anche io, eppure ha rappresentato la volontà della base finché non ha disobbedito a grillo. lo stesso vale sostanzialmente per gli altri. comunque se siete contenti così, continuate pure a crederci.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      vota pd serenamente.ciao ciao
    • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
      E fa bene a sbatterli fuori se non rappresentano il pensiero di chi li ha votati.
  • Laura G. 3 anni fa
    Il problema non è la messa in comune del debito, IL PROBLEMA E' IL CAMBIO FISSO, che rimarrà anche se ci concedono gli eurobonds, e non succederà. Passeremmo la vita a fare la Calabria della Merkel. NO, GRAZIE. Chiedo scusa agli amici calabresi, questa non vuole essere una critica, la situazione è esattamente la stessa, l'economia del sud è più piccola e diversa da quella del nord per cui la moneta forte del nord (fosse anche la lira) li stritola e necessitano di infiniti trasferimenti.
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    Se per la politica tedesca noi siamo i pigs lasciamo perdere cosa penso io di loro sono sempre stati prepotenti nei confronti degli altri popoli perché dovremo fidarci di loro. L'Italia agli italiani la Germania ai tedeschi la Francia ai francesi ed ognuno a fanculo a casa propria. Io non mi riconosco affatto in questa Europa. E.U. sei un fallimento totale questo lo sa persino la U.R.S.S. e gli U.S.A. e da oggi in poi per la questione Ucraina cara Merkel parla solo a titolo personale perché nella vicenda non rappresenti affatto il pensiero di tutti i cittadini europei. Ci sono situazioni alle volte nelle quali è meglio tacere, Putin non è affatto fuori dal mondo; quante volte l'occidente è stato fuori dal mondo, l'Alzheimer oramai non l'ha più nessuno. Renzie vai a casa non ti ha eletto nessuno.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Io son Felicissima che l'italia sia destinata all'estinzione. Gl'Italiani Buoni moriranno schiacciati, i burocrati saranno servi dell'europa e Kapo dei poveretti che giungeranno a colonizzare dall'Afrika. E' quel che si son meritati, Buoni compresi. Grillo ha semplicemente constatato questo. Auguri.
    • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
      E poi io ho voglia di futuro non tanto per me che ho già una bella età ma per le generazioni future lo so che il pianeta può fare benissimo a meno di me.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Vedo, Alfred, che ancor qualcuno mi preferisce ad una vita di Seghe... ;)
    • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
      Beh io almeno morirò in piedi e con ottimismo io il mio l'ho sempre dato e fatto. La morte del resto sorride a tutti.
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Hallo, Madame :))
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Accadra', stanne certo. Lo stesso di Te. Quando, non si sa. :)
    • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
      Io spero che ti estingui solo te e presto.
  • domenico dragone 3 anni fa
    La verità: ognuno dice la propria. La realtà: in Italia si stà ancora troppo bene.Quando chiuderanno le mense caritas,quando sotto i ponti non ci sarà più spazio per dormire,quando non ci sarà più erba lungo le strade per dar da magiare ai propri figli, solo allora il popolo capirà i propri errori.
  • PIER L. Utente certificato 3 anni fa
    ALLE EUROPEE? MOVIMENTO 5 STELLE! SENZA SE E SENZA MA!!!!!! GRAZIE RAGAZZI! GRAZIE BEPPE? SEMPRE E SOLO M5S!!!!!!!!
  • Andrea Pirro 3 anni fa mostra
    Caro Beppe, le due condizioni che il Movimento 5 Stelle porrebbe perché l'Italia resti nella CEE chi le ha decise? Secondo me sono entrambe sbagliate e propagandistiche perché: 1) La riduzione del debito pubblico italiano è comunque un imperativo assoluto. Perché, se una famiglia ha un debito che, non pagato, matura interessi e quindi aggrava sempre più la condizione della famiglia stessa, è indispensabile pagarlo al più presto, o almeno ridurlo. Invece l'Italia non ha mai neppure iniziato a ridurre il debito pubblico, anzi lo dilata di continuo. Lo stesso Renzi, coi dieci miliardi che dice di avere, poteva iniziare a ridurre il debito, ma ha preferito elargire l'obolo elettorale. In queste condizioni di estrema debolezza sarebbe, secondo me, più realistico chiedere all'Europa di RIMODULARE LA RATA DEL FISCAL COMPACT. 2) Che succede quando una nazione rinuncia a usare la moneta forte? Succede che la stessa nazione deve comprare con la propria moneta debole un moneta forte per pagare l’energia, perché il petrolio e il gas si comprano in dollari o in euro. Perché i paesi produttori di energia dovrebbero accettare pagamenti in lire? cioè la moneta di uno Stato gravato da un debito gigantesco (per non dire fallito)? Un minuto dopo l’uscita dall’euro gli italiani saranno tutti appiedati e al freddo, le fabbriche ferme. CHE MINACCIA E’ L’USCITA DALL’EURO? COME PUO’ UN TOPOLINO MINACCIARE UN LEONE? L’emissione di Eurobond procurerebbe risorse, ma siamo certi che l’Italia non le sprecherebbe? Siamo certi che da quel momento l’Italia s’impegnerebbe seriamente per diventare virtuosa? Gli Eurobond avrebbero successo solo nel caso che siano garantiti dalle economie forti della CEE, in primo luogo dalla Germania. Ma come possiamo pretendere che le economie sane s’indebitino per noi? Come possiamo pretendere che gli altri si carichino di debiti per salvare il Paese, l’Italia, che ha il primato delle violazioni del trattato della Comunità Europea? Io credo che le economie più
  • Gianpaolo Piacenza 3 anni fa mostra
    Con questo TUO SISTEMA non si va da nessuna parte. Fino ad oggi NON HAI PROPOSTO NULLA, solo confusione e POLEMICHE RETTORICHE. Alle EUROPEE prenderai UNA BASTONATA. Noi sicuramnete NON VOTEREMO PER TE. Paolo
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ahahah ahahahah e chisse ne fregaaaaaaaaaaaaaaaaaa di te???!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Francesco L. Utente certificato 3 anni fa
    Confronto dell’interesse mediatico nelle testate online: Beppe e MoVimento vs Renzie e Governo 16/03/2014 13:00 corriere.it: (Homepage) Renzi-Hollande, patto a Parigi: «Insieme per cambiare l’Europa» Contributi 272 (In tab Politica) Grillo: «Euro? Nuove regole o referendum. Vincerò le elezioni» Contributi 532 ilfattoquotidiano.it: (Homepage) Parlamentari M5S, tour Expo con Grillo Commenti (3408) (Homepage) Renzi e Hollande: "Cambiamo l'Ue" Ma i giornali francesi li ignorano Commenti (449) repubblica.it: NON AMMETTE COMMENTI al pezzo (Homepage): Milano, Cinque Stelle in visita ai cantieri con le magliette 'Expo invaders' Sempre più persone si avvicinano al MoVimento, persone normali. La Casta ora è impaurita. La Casta rimarrà sola e accerchiata. Noi, cittadini e persone normali, vinceremo. Viva MoVimento 5 Stelle!
  • fabio m. Utente certificato 3 anni fa
    Come sceglieremo i candidati? Perchè non candidate il Prof. Antonio Maria Rinaldi, non vi affidate economicamente alla consulenza di economisti come Borghi o Bagnai? Qui la questione Europa ed euro è molto più complessa dei semplici Fiscal Compact e eurobond. Suvvia!!!
    • simone godani 3 anni fa
      mah...pima si denuncia la stampa di denaro a debito e poi si vuole abolire fiscal compact e adottare eurobond...o qualcuno qua si è rincoglionito o ci stanno prendendo per il cxxo, eppure non sembrano rincoglioniti
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Fabio !!! candidati .... avrai il mio voto. Cordialità
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
    Ci risiamo , ancora una guerra la terza mondiale ! Ci viene risparmiata la parte armata ,almeno quello , il resto c'è tutto ! Non a caso l'Inghilterra si è tenuta fuori dall'euro-marco e tiene stretti i suoi rapporti con gli Stati Uniti che dal canto loro tengono sotto schiaffo l'euromarco e gli assestano qualche schiaffo con la scusa dei mutui subprime . La Germania , questa inquietante nazione che non sta mai tranquilla , non ama secondeggiare ne terzeggiare , vuole solo primeggiare e ci riesce , anche se per poco . La reazione alla fine arriva ! La Francia sta poco meglio di noi solo perchè non ha il nostro sciagurato parco politico , ma presto cederà e si attrupperà con il resto del sud Europa a fare da damigella ai tedeschi . La guerra economica continua con molte vittime ridotte in miseria che non si convincono che questo euro-marco è la causa delle loro disgrazie .
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Sicuro? Arrivera' la parte armata, puoi contarci. Altrimenti come rinnovare il Bellico? Con quali soldi? Con quelli delle Vittime, ovvio... E' sempre così, solo, ogni volta un po' piu' in Grande. Stavolta pero', scoppia la GAlassia... :)
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    SEMPRE LO STESSO GIRO Non è un caso che i nostri vuoti premier facciano sempre lo stesso giro in Europa dalla Merkel poi da Hollande o viceversa. Se davvero si vuole cambiare la situazione Italiana ed Europea si deve fare cartello con i piigs,bisogna andare in Grecia,in Spagna in Portogallo a prendere accordi con i rispettivi premier per formare una Europa che controbatta lo strapotere Nord Europeo. Politiche comuni,unione bancaria,"Euro del Sud" comune svalutabile,incentivazione dell'enorme potenziale della manodopera sud Europea. Bloccare con politiche commerciali l'enorme surplus tedesco nelle esportazioni che sta danneggiando tutti gli ali altri paesi. Renzi ha fatto lo stesso inchino di Letta e di Monti a Strasburgo ma quella Europa è nostra nemica.
  • Marco R. Utente certificato 3 anni fa
    Se non avranno orecchie per ascoltare io propongo di uscire fuori anche dalla comunità europea. Tanto il buongiorno della U.E. si è visto dal mattino esiste solo la Germania il resto non conta esistono solo loro. A me non frega un cazzo di stare in questo genere di Europa. Chi ha comandato sino adesso in Europa non ha capito proprio un cazzo né dell'Europa né degli europei. Via dall'euro e da oggi in poi ognuno a casa propria. L'euro fa comodo solo a persone ricche e prepotenti che non capiscono un cazzo di futuro di economia di immigrazione ed ecologia. Questa Europa ha fallito o meglio Germania con i tuoi soliti diktat hai fallito solo te e spero che tutti i cittadini europei aprano gli occhi e che da oggi in poi boicottino tutti i tuoi prodotti. Il sud Europa non è un Land tedesco Merkel comanda a casa tua. Poi dovremo fare i conti con i nostri miserabili politicanti di vecchia generazione noi siamo stati traditi anche da loro. Noi siamo cittadini europei e non sudditi Merkel B.C.E. ed E.U. commissione mettetevelo bene in testa sovrani sono sempre e solo i cittadini e non voi. Io ho voglia di futuro, di sovranità monetaria e voglio vedere l'inizio di una terza rivoluzione industriale tesa alla salvaguardia del pianeta in cui viviamo.
  • tatinedi@gmail.com 3 anni fa
    Sono orgogliosa di voi. Vorrei che anche un paese piccolo come il mio avesse la sua dignità e stima in Europa. E che le ditte italiane e non , non venissero ad approfittare soltanto della mano l'opera a buon mercato, ma facciano qualcosa per sollevate il paese e insegnino qualcosa anche a noi, come noi insegnano a voi. So che scappate fuori per sopravvive re al sistema, ma siete vittime come noi. Unire le forze uscire mo, sfruttando si a vicenda ci rovineremo. Sarà sbagliato ma finché sono in grado di pensare e sentire, io la penso e sento cosi. Non credo sia un peccato pensare e sentire!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Possiam cambiare Pensieri, Desideri, Cultura, LAvoro, casa, Affetti, presidenti, costituzione, m agentaccia come Zampano, no. Sara' per questo motivo che pur amando le Persone, a volte arrivo ad odiar la Gente. Come si fa ad esser cosìastiosi? Si faccia le sue Faide da se. Slacci i Pantaloni e schiaffeggi il Membro; magari poi se l'intendono... :)
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Grillo non ha fatto un CAzzo ed è Vero. Altrimenti l'Ammazzavano. Renzi, in compenso, ne fa di Disastri. E lo MAnteniamo.
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. buondì! momentaneamente assente pianeta terra stop chiedo se il bluffone ha preso atto et si est dimesso stop ....
  • marco e Utente certificato 3 anni fa
    MA BRAVO RENZIE!!! ORA CHE HAI COLPITO ANCORA I RISPARMI DEI POVERI ITALIANI, SEMPRE I PICCOLI A PAGARE, FARAI RIPARTIRE I CONSUMI, EH?! TI SEI INFORMATO SULLA MEDIA EUROPEA MA NON SU MECCANISMI CHE, COME IN INGHILTERRA, LEGANO IL TASSO DA APPLICARE AL REDDITO DELLA PERSONA (18% PER CHI NON SUPERA REDDITI 35000 STERLINE E 25% PER GLI ALTRI). COSI' CHI SI TROVA COL LAVORO AVRA' 80 EURO IN PIU' E CHI HA PERSO LAVORO E MAGARI VIVE CON QUALCHE RISPARMIO SI TROVERA' CON MOLTI SOLDI IN MENO. MA QUANTO CAXXO SIETE BASTARDI!!!!!!!!!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Siete a legger Grillo sempre in veste ideologica, questa volta credo lo sia stata di natura pratica. Si prende Temòo, ci si sottrae al fuoco dei media italioti, si spera in alcune dipartite. Napolitano, Berlusconi, sono morenti...
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    "In Europa per l'Italia" = FORZA ITALIA! .-)))
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Non credo proprio. Gridar forza italia, di sti tempi, equivale ad esser Orgogliosi di urlar: Forza MAfia..! Ormai riprovato. Mi fan pena quelli che parlan di patria. Patria dei Mafiosi... Sai che orgoglio...
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      ...è inquietante ma ci hai azzeccato!
  • GIOVANNI I. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie beppe , ma è arrivata l'ora che appaia meno in pubblico , il messaggio che cercano di far passare in televisione è di un Don Chisciotte e i mulini a vento sono L'Europa . ma dove sono i fantastici Di Maio , Di Battista , Fraccaro , Dalila Nesci e tutti gli altri , che in questi mesi HANNO SFIDATO IL SISTEMA MAFIOSO-POLITICO . Sappiamo come il regime disinformi la gente . Secondo le televisioni e stampa il M5S e SOLO GRILLO , come facciamo a combattere un POTERE POLITICO-MAFIOSO con una sola persona . I 150 parlamentari del M5S debbono diventare tutti GRILLO , allora si che 150 persone saranno difficili da fermare , e non potranno attaccare facilmente una sola persona . Siamo arrivati quasi alla VITTORIA , ESPANDETE I VOLTI NUOVI della POLITICA .
  • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
    O.T.: Con il dovuto rispetto a tutte le categorie di omosessuali, ma non Vi sembra che quel travestito di Agnese Landini in Renzie stia già abusando facendosi addirittura scortare ed adoperare quattro macchine blù, ma suo marito non aveva detto di volerle mettere all'asta ????? Cordialità
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      La proposta di mettere all'asta un centinaio di auto per onorevoli è ridicola se si pensa che tra blu e grigie sono circa 60 mila! Una goccia nell'oceano...
  • Lor C. Utente certificato 3 anni fa
    dopo il casino che gli abbiamo piantato con il decreto banca italia, hanno visto i veri sondaggi e si sono cagati sotto. quindi in estremis, calcio nel sedere a letta e via con il venditore di fumo Renzie e le sue elemosine per cercare si salvarsi alle europee. Spargiamo il verbo! dobbiamo annientarli, loro e i tecnocrati!
  • Davide Marini 3 anni fa
    Basta euro! Abbiamo già dato troppe vite! Chi non è per l'uscita dall'euro è complice di suicidi! Il 99% del m5s è per l'uscita! Chi non lo è si adegui alla maggioranza! Bene! Voteremo in massa lega nord l'unico che ha le idee chiare!
  • raffaello raffaelli Utente certificato 3 anni fa
    Affermarsi alle elezioni europee è un sogno che deve concretizzarsi a costo di andaer casa per casa a parlare con la gente,. E' un' ccasione unica per mandare a casa davvero tantissima genter presidente incluso. Non posso credere che ancora il nostro popolo sia così indifferente e apatico al punto di scegliere la schiavitù liberamente! Non ci voglio credere!
  • leonardo m. Utente certificato 3 anni fa
    scusate mi è arrivato questo messaggio da parte di maiorano dicendomi di mostrarlo a grillo!!!!In questi giorni spopolano sui giornali inchieste e scoop di ogni genere riferiti alla vicenda “affitto pagato a Renzi”, riferendosi in particolare a quello dell’appartamento di via Degli Alfani 8, dove l’ex sindaco di Firenze risiedeva facendosi però pagare la pigione dall’amico Marco Carrai. Come abbiamo ricordato in un nostro precedente articolo, Marco Carrai è l’amico del Premier, che al tempo del fatto pur ricoprendo incarichi pubblici molto importanti, pagava l’affitto di casa al sindaco della sua città. Facciamo il punto sulla vicenda. Alessandro Maiorano (dipendente del comune di Firenze) il giorno 5/12/2013 attraverso gli atti relativi ad una denuncia (per un presunto 595 codice penale) che l’allora sindaco fece nei suoi confronti (era il 30/08/2013), viene a sapere con grande stupore che Renzi risiedeva in via degli alfani 8 (Firenze) invece che a Pontassieve con moglie e i figli, insospettitto da questa curiosa “anomalia”, decide di indagare. Maiorano va in comune e si procura gli atti in bollo della residenza anagrafica storica di Matteo Renzi, qui scopre che il sindaco non solo ha risieduto per circa 3 anni in via degli alfani, ma che dal 2009 al 2011 Renzi aveva residenza in via Malcchini 1 (Firenze). Alessandro Maiorano, alla luce di quanto oggi emerso, si pone un altra domanda: se Carrai ha pagato l’affitto a Renzi di via degli alfani, chi ha pagato l’affitto di Renzi dal 2009-2011 in via Malacchini? Maiorano le risposta decide di farsela dare dalla procura, infatti deposita l’esposto del 13 marzo 2014 in cui pone 6 quesiti ai giudici sull’argomento. Vedi documento C’è di più. Alessandro Maiorano aveva già in data 27/01/2014 presentato su questa vicenda un ulteriore esposto all’Agenzia delle Entrate, alla Corte dei Conti e al MEF di Roma. vedi documento Dopo il clamore suscitato dai media, oggi cominciano però ad apparire i primi segnali di ostruzi
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      che ci sia puzza di corruzione se ne accorgono tutti tranne i magistrati... cosa pretendere da uno già condannato per danno erariale?
    • leonardo m. Utente certificato 3 anni fa
      X BEPPE GRILLO----MI E' ARRIVATO QUESTO MESSAGGIO DA PARTE DI MAIORANO DICENDOMI SE POTEVO FARLO VEDERE A GRILLO;ECCOLO:In questi giorni spopolano sui giornali inchieste e scoop di ogni genere riferiti alla vicenda “affitto pagato a Renzi”, riferendosi in particolare a quello dell’appartamento di via Degli Alfani 8, dove l’ex sindaco di Firenze risiedeva facendosi però pagare la pigione dall’amico Marco Carrai. Come abbiamo ricordato in un nostro precedente articolo, Marco Carrai è l’amico del Premier, che al tempo del fatto pur ricoprendo incarichi pubblici molto importanti, pagava l’affitto di casa al sindaco della sua città. Facciamo il punto sulla vicenda. Alessandro Maiorano (dipendente del comune di Firenze) il giorno 5/12/2013 attraverso gli atti relativi ad una denuncia (per un presunto 595 codice penale) che l’allora sindaco fece nei suoi confronti (era il 30/08/2013), viene a sapere con grande stupore che Renzi risiedeva in via degli alfani 8 (Firenze) invece che a Pontassieve con moglie e i figli, insospettitto da questa curiosa “anomalia”, decide di indagare. Maiorano va in comune e si procura gli atti in bollo della residenza anagrafica storica di Matteo Renzi, qui scopre che il sindaco non solo ha risieduto per circa 3 anni in via degli alfani, ma che dal 2009 al 2011 Renzi aveva residenza in via Malcchini 1 (Firenze). Alessandro Maiorano, alla luce di quanto oggi emerso, si pone un altra domanda: se Carrai ha pagato l’affitto a Renzi di via degli alfani, chi ha pagato l’affitto di Renzi dal 2009-2011 in via Malacchini? Maiorano le risposta decide di farsela dare dalla procura, infatti deposita l’esposto del 13 marzo 2014 in cui pone 6 quesiti ai giudici sull’argomento. Vedi documento C’è di più. Alessandro Maiorano aveva già in data 27/01/2014 presentato su questa vicenda un ulteriore esposto all’Agenzia delle Entrate, alla Corte dei Conti e al MEF di Roma. vedi documento Dopo il clamore suscitato dai media, oggi cominciano però ad apparire
  • simone calligaris Utente certificato 3 anni fa
    Ringrazio l'autore del Blog per la pazienza. Per Mesi, se non anni, anche sui commenti del blog, da parte di itaglioti inebetiti, in numerosi si chiedevano la politica del M5S nei confronti dell'Europa. Anche "minacciando" l'elargizione o meno del proprio voto al Movimento, chi per restare nell'Unione, chi per uscirci, chi per abbandonare l'euro, chi per tenerselo. Ma la verità, davanti agli occhi, non si riesce a vedere: Il M5S è sempre dalla parte del popolo. Se l'Europa sarà a misura del popolo, l'Italia a 5 stelle ne farà ancora parte. Se l'Euro non opprimerà l'economia italiana a 5 stelle, sarà ancora la nostra moneta. Lo capirebbe anche un bambino, non l'Itagliota catodico. Che popolo di merda.
    • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, sono un facente parte del popolo di merda ma anche facente parte della categoria itlakioti o quello che dici tu, ho votato e appoggiato il M5S come attivista fino ad oggi , purtroppo facendo parte delle categorie suddette dopo le proposte fatte in questo articolo per l'Europa ho deciso di essere contro i M5S per queste elezioni e da oggi spargere il verbo in questa direzione , purtroppo gli italkioti esistono e sono difficili da gestire .
    • simone calligaris Utente certificato 3 anni fa
      Il popolo di merda è chi ha votato e continua a votare questa minoranza.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Mi pare che dopo ANNI, cioè oltre un DECENNIO di disastri e suicidi, non ci sia più nulla da capire a riguardo. Il male assoluto si chiama euro, ovvero marco tedesco, ed è giusto uscire da questa situazione: ce lo dicono economisti italiani imparziali e persino una decina di premi nobel stranieri. Il 'popolo di merda' è quella minoranza, spesso appartenente a lobby, che insiste per tenere più a lungo possibile l'Italia in eurozona. Lo fanno perchè ci guadagnano.
    • simone calligaris Utente certificato 3 anni fa
      ... e mi raccomando, con gli 80 euri di Renzie, subito ad acquistare un 60 pollici 3D!!!
  • Pino M. Utente certificato 3 anni fa
    DOBBIAMO PER FORZA VINCERE LE ELEZIONI EUROPEE!!! E' TROPPO IMPORTANTE PER LA NOSTRA DEMOCRAZIA, LA NOSTRA LIBERTA' E IL NOSTRO FUTURO
    • Alvaro Nannicini Utente certificato 3 anni fa
      Mi dispiace ma se le proposte sono queste tutte le energie spese fino ad oggi a favore del M5S le utilizzerò in maggior misura per convincere tutti a non votare il M5S , questo articolo è un'offesa alla coerenza , cerca di accontentare tutti come Renzi con gli 80 euro , chi troppo vuole nulla stringe
  • Bruno Marioli 3 anni fa
    Gli italiani erano fino a qualche anno fa i più convinti partigiani della comunità europea ! Tutti ora devono constatare l'immenso tradimento perpetrato contro i popoli europei dalla finanza internazionale che è riuscita a pervertire un'idea grandiosa in una truffa infame e una trappola fatale per i più deboli ! Io spero che i nuovi movimenti europei che senz'altro avranno un grande consenso nelle votazioni di maggio riescano a sovvertire totalmente la situazione attuale chiudendo l'accesso alle lobbies che hanno aggredito come delle metastasi questo organismo che era nato per arricchire i popoli e che invece li ha ridotti in miseria, eccezion fatta per uno solo: la Germania !
  • leonardo m. Utente certificato 3 anni fa
    Affitto pagato dell’amico Carrai, Il muro su Renzi WWW.LARETENONPERDONA.IT In questi giorni spopolano sui giornali inchieste e scoop di ogni genere riferiti alla vicenda "affitto pagato a Renzi", riferendosi in particolare a quello dell'appartamento di via Degli Alfani 8, dove l'ex sindaco di Firenze risiedeva facendosi però pagare la pigione dall'amico Marco Carrai. Come…
  • Paolo R. Utente certificato 3 anni fa
    “SI SCRIVE CRISI UCRAINA, SI LEGGE GAS DI SCISTO”. Che c’è dietro alla crisi Ucraina, al di là della propaganda degli esportatori di democrazia, come sempre ci sono delle guerre economiche, “CHE COSA HA DI COSÌ ECONOMICAMENTE IMPORTANTE L’UCRAINA DA GIUSTIFICARE L’ATTUALE CRISI,? NIENTE, tranne il passaggio della rete di gas russo che alimenta la macchina industriale europea e forse qualche giacimento di “GAS DI SCISTO”. Nel immediato le scaramucce in Ucrania servono a sostenere i prezzi del Gas e del Petrolio in discesa a causa della contrazione del economia globale e la cosa fa comodo “AL GRAN FIGLIO DI PUTIN”, che da un po’ di tempo ha visto crollare il potere d’acquisto del Rublo, ma la cosa fa comodo anche ai “GRINGO” che si stanno avviando al indipendenza energetica grazie alle estrazioni del “GAS DI SCISTO”, che gli Iraniani non costituiscono più un pericolo per gli approvvigionamenti in medio oriente, “PER CUI IL PEZZO DEL GAS E DEL PETROLIO VA SOSTENUTO ARTIFICIALMENTE” creando problemi di approvvigionamenti energetici all’ austera Europa, impegnata in guerre economiche intestine. In oltre a lungo termine “I GRINGO” puntano a sostituirsi “AI RUSSI” nelle forniture energetiche all’ancora ricca Europa, (Austeramente impegnati a distruggere le proprie economie interne), per permettere alle grandi multinazionali del petrolio anglo-americane, di riorientare le forniture di petrolio e gas dall’America verso l’ancora ricca Europa. “INSOMMA NOI EUROPEI ED I POVERI UCRAINI, STIAMO FACENDO LA PARTE DEGLI UTILI IDIOTI”, che dovranno pagare il prezzo della guerra del gas e del petrolio, in corso tra i Gringo e gli oligarchi Russi. E come se non bastasse, noi utili idioti Europei, stiamo sobillando una parte delle popolazione Ucraina contro l’altra, invece di fare la parte dei pompieri, che dovrebbero tentare di spegnere l’incendio, mantenendo un equidistanza tra le parti in lotta. “ALLELUIA”, anche questa volta abbiamo vinto il gran premio degli utili idioti.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Paolo per spegnere l'incendio l'Italia dovrebbe essere libera, la nostra diplomazia è ben nota a livello internazionale. Sfortunatamente siamo al guinzaglio dell'UE e dobbiamo fare quello che ci dicono. Se uscissimo dall'UE, sarebbe un altro discorso...
  • Avnt. Grd. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Una paio di domande, Beppe: 1) Come pensi di fare uscire l'italia dall'Euro? No perché, se non lo sapessi, il trattato di Maastricht sottopone l'uscita di un Paese dall'Euro ad un voto all'unanimità di tutti gli altri Paesi membri. 2) Tutti sappiamo che la globalizzazione è stata la rovina dell'economia mondiale. Per globalizzazione intendiamo una crescita dimensionale dei mercati superiore a quella dei governi che li dovrebbero "controllare". I mercati ormai hanno dimensioni continentali, quindi la risposta corretta sarebbe creare una sorta di "Stato continentale". Perché tu, progressista come sei, vuoi farci tornare al nazionalismo? 3) Perché dovremmo uscire dall'Euro che, attualmente, è la moneta più forte e più stabile? Come reagirebbero i mercato ad una decisione simile? Io penso che saremo mangiati vivi il giorno dopo. 4) Perché dovremmo reintrodurre un sistema che si basa sulla sovranità monetaria e sulle "iniezioni di liquidità" messe in pratica attraverso la stampa di nuova moneta? Lo sai che stampare nuova moneta genera inflazione? Se sai questo, sai anche che l'inflazione non è altro che una tassa "occulta" che sottrae potere di acquisto a chi ne possiede meno, trasferendo ricchezza dalla "periferie" di un sistema, verso il centro. Secondo te, togliere ulteriore ricchezza ai poveri, è cosa buona e giusta? 5) Per caso, è tua intenzione anche sforare il tetto del deficit o non considerarlo nemmeno? Sai almeno a cosa serve? Serve ad evitare che i Paesi facciano "riforme" (genericamente) a debito, trasferendo oneri verso le generazioni future. Non rispettare i vincoli a deficit e debito significa non rispettare le generazioni future, Beppe. Tutte queste STRONZATE non facevano parte del programma iniziale e io non ho intenzione di dare di nuovo la mia fiducia a un tizio che vuole combattere l'Europa invece di migliorare l'Italia. Io non ci sto (e come me, molti): sta volta, il VAFFA, te lo prendi tu. Grazie, Beppe, PER AVERCI PRESI TUTTI PER IL CULO.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      vota pd!!!così nn ci prendi più per il culo e seei felice!!io nn voglio gente come te dentro noi.voglio gente seria ,non quelli come te!!grazie!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      Avnt. Grd, Nico ha ragione. Le domande che tu poni, assolutamente lecite, sono ormai 'preistoriche', nel senso che hanno già ricevuto non poche risposte da parte di economisti italiani e stranieri, inclusi una decina di premi nobel. Tutti suggeriscono all'Italia di abbandonare l'euro e dopo dieci anni di disastri, credo che questa cosa l'abbiano capito pure le pietre. Gli unici che fingono di non averlo capito sono i lobbisti, che si arricchiscono sulle disgrazie altrui. L'euro o marco tedesco è la maledizione dell'Italia e l'abbandono è necessario. Ti suggerisco di leggere gli articoli di Barnard, Rinaldi, Bagnai, Mosler, Benetazzo, Krugman, Borghi ecc dove troverai approfondimenti di ogni genere, persino la procedura di uscita dall'euro step-by-step. Quello che sono riusciti a farti credere, è che l'uscita comporterà impoverimento mentre è vero l'esatto contrario: più si resta e più il paese viene svenduto (e maggiore sarà l'incremento di suicidi tra lavoratori e disoccupati). Bisogna uscire dall'euro, non c'è altra soluzione, e recuperare subito sovranità monetaria.
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ......questo è il tipico caso della strategia della comunicazione, somministrata attraverso l'informazione asservita ai poteri di Stato.....incutere paura nell'opinione pubblica,...mi sembra che nel tuo caso abbia funzionato......se sai qualcosa di economia, sai benissimo che monetizzare il Debito non crea inflazione, infatti stampare moneta per tot MLD annullando pari quantità di Debito Pubblico.... Sovranità Monetaria, senza se e senza ma, altrimenti l'alternativa quale sarebbe?.... In risposta gradirei il tuo pensiero..... Cordialità M5S Forever
  • Alessandro Ricoveri Utente certificato 3 anni fa
    Dire che "Il M5S non è Eurosì o Eurono", equivale a dire che "l'M5S non è acquapubblicasì o acquapubblicano", quindi, con questo post si dimostra di non aver capito nulla della reale situazione e della criminalità intrinseca alla moneta "euro". Per il Fiscal Compact e gli eurobond ha già risposto "milioni" di volte la Merkel: "NEIN !". E ciò, comunque, non risolverebbe il problema alla radice. Prolungherebbe solamente l'agonia. L'euro è un aborto in sé: se non sarà VOLUTO, sarà SPONTANEO, ma con svariate conseguenze negative. Dunque, se gli attivisti, quelli che indicano la linea (a partire da gianroby), non si inchineranno al volere della logica, della macroeconomia, del rispetto dei diritti umani e della Costituzione, il M5S perderà un sacco di voti, oltre che la credibilità. Così come l'acqua non è sufficiente per vivere, così l'uscita dall'eurozona non è sufficiente per risolvere tutti i problemi, ma è strettamente NECESSARIO che l'acqua sia un bene pubblico dello Stato e la moneta pure! I trattati TUE e TFUE sono incompatibili con la Costituzione Italiana (cfr. Barra Caracciolo), chi li ha firmati e ratificati ha tradito il Popolo Italiano, e la CESSIONE della Sovranità Monetaria (in violazione degli articoli 1 e 11) è parte di quel tradimento. Perpetuare questa situazione, senza prendere una posizione CHIARA e TRASPARENTE sulla moneta, è una ammissione di correità, e come tale sarà punita dalla Storia. In sintesi: il M5S DEVE prendere posizione per l'uscita o meno dall'eurozona, e dalla antidemocratica Unione Europea. O lo farà, o sparirà, o contribuirà all'inganno dei cittadini! ...pagandone le conseguenze storiche, politiche e, purtroppo anche umane (se si pensa ai suicidi). ps: informatevi!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Alessandro, sottoscrivo ogni riga. Ormai lo sanno pure i sassi che la rovina si chiama euro, e non solo perchè ce lo dicono i vari Borghi, Rinaldi, Barnard ecc, ma persino una decina di economisti premi nobel. Se qualcuno vuole stare in UE, significa che ha ricevuto proposte dalle lobby, non si spiega altrimenti...
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    I POPOLI PER QUELLO CHE SONO Ogni popolo in Europa ha le sue peculiarità frutto di una storia passata fatta di generazioni di mestieri,insediamenti di antiche civiltà,contaminazioni etniche e contesti territoriali. A mio avviso l'Europa è partita col piede sbagliato. Il voler normalizzare determinati contesti sociali,politici ed economici secondo regole che prescindono dall'appartenenza nazionale ,hanno di fatto creato una Europa che non è fine a se stessa. I popoli,svuotati delle loro sovranità democratica,si sono dovuti adattare ad un bipolarismo forzato:ricchi e poveri,bianco e nero,forti e deboli,nord e sud. I governi da rappresentanza democratica si sono trasformati in meri esecutori di una burocrazia sovrastante che ha condannato le generazioni delle singole nazioni a scegliere politiche che non appartengono al dna dei loro popoli. Non si può pescare nel Mediterraneo con le stesse metodologie dell'Atlantico,ne si può costringere la terra a dare frutti su terreni con biodiversità climatiche adatte ad altre colture. Non si può costruire su un territorio simico e fragile alla stessa maniera di un altro che ha caratteristiche completamente diverse. Non si possono distruggere mestieri centenari in nome dell'industrializzazione e del capital gain. La Grecia è fatta di isole di pace e di turismo,l'Italia ha una varietà territoriale spaventosa ed un popolo di creatori che non ha eguali in Europa. Che corrano gli altri.Che devastino gli altri. Che la finanza speculativa giochi con le loro banche e che le nostre tornino ad essere prestatrici di prima istanza. L'Europa è bella perchè è varia non possiamo essere tutti Tedeschi o Danesi ogni popolo è diverso. Se per Europa Unita si intende l'appiattimento dei popoli allora la facciano gli altri la loro Europa noi proponiamo la nostra.
  • Maria Stella Longo Utente certificato 3 anni fa
    Nonostante la simpatia che provo per il M5S mi pare però che non facciate che poco o niente di efficace e concreto per contrastare il sistema europeo che tiene in pugno l'Italia! Cioè "parlamentate" in "parlamento"! Comodo davvero quanto inutile! Come pretendete di combattere un "sistema" utilizzando gli stessi strumenti "inventati" dal sistema stesso? Per una persona che ha un minimo di intelligenza questo appare completamente stupido nonchè inutile! Ma ragionate un attimo, perchè le opzioni sono solo due: o ci siete o ci fate! Ovvero, o fingete di combattere questo sistema, nonostante gli spettacoli in streaming di Grillo, oppure siete tutti ancora più stupidi di lui! Non intendo offendere nessuno così, ma non posso capacitarmi che della gente istruita e giovane non ci rifletta su un attimo! A me pare tutto così chiaro! Ad ogni modo così non và! A questo punto non siete credibili nemmeno voi al pari di Renzie! Fateci sapere qualche cosa di nuovo!
    • Maria Stella Longo Utente certificato 3 anni fa
      Insisto che non voglio nè volevo offendere nessuno. E' vero o non è vero che il M5S ammette che in Italia non c'è democrazia? Come si può credere e lavorare in un Parlamento dove qualsiasi legittimità può essere calpestata in qualsiasi momento e per qualsivoglia motivo, come per es. la ghigliottina posta dalla Boldrini ? Che dire poi di un Presidente della Repubblica che decide e spadroneggia ben oltre i poteri del suo mandato? Quali garanzie può dare al Parlamento? E che dire poi della "anomala quanto rapida scalata" di Renzie? Questi sono piccoli esempi di mancanza di "effettiva" democrazia che sono sotto gli occhi di tutti, perchè appunto questa non si fa solo con i bei discorsi. Propongo quindi di dare luogo ad una "rivoluzione ghandiana" ovvero NON VIOLENTA dove verrebbero davvero coinvolte le persone fisiche e le loro attività produttive (e saremmo davvero in tanti) senza inutili e vacue prese di posizione virtuali o concettuali nel web oppure ovunque si voglia, che per quanto "sagaci" lasciano comunque il tempo che trovano, perchè al "potere" che sta in capo all'Europa fanno appena sorridere e semmai fanno "comodo". Curiosamente sembrate più agguerriti per un'opinione contrastante su questo blog piuttosto che per risolvere efficacemente con strumenti davvero democratici ed appropriati i "veri " problemi che ci affliggono e ci affliggeranno ancora a lungo e pesantemente. Come dire "una tempesta in un bicchiere d'acqua"!
    • silvia barchiesi Utente certificato 3 anni fa
      Perché non prova a "leggere i fatti" sui siti del parlamento 5 stelle, a seguire gli incontri in diretta sul suo pc e magari a partecipare attivamente alla discussione politica? Non mi sembra proprio che sia lo "stesso sistema di sempre". Nessun altro politico ha MAI voluto tutto ciò. O sbaglio?
    • adriano 3 anni fa
      Non intendi offendere nessuno...ma stupida sarai TU!! Poi se leggessi meglio i blog, magari ci capiresti qualcosa, senza sparare cazzate gratuite. Questi meccanismi, si devono combattere democraticamente dall'interno delle istituzioni. In alternativa ci sono le rivolte armate, e le dovremmo fare con gente come te? Armiamoci e PARTITE! Ma per favore, in questi pochi anni di vita del movimento, ne abbiamo letti e sentiti troppi, che ci dicono cosa fare senza muovere un dito o partecipare agli eventi.
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      OK ... non sono più giovane ma mi hai convinto ... cambiamo metodo ... andiamo tutti a modificare l'Europa ... ... i fucili li porti tu ??? ... Il sistema è corrotto ... va migliorato e cambiato !!! Il tentativo però va fatto operando dall'interno del sistema stesso perchè i mezzi da utilizzare devono essere democratici e non violenti ... Oppure tu proponevi la "rivoluzione" ??? Buona giornata ...
  • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
    gli eurobond sono fondamentali , perchè subito si svaluterebbe l'euro , facilitando le nostre espèortazioni ,ed il nostro debito non potrebbe più incidere sullo spread con un livelllamento europeo del medesimo e conseguente margine per investimenti sul lavoro e ricerca , queste ultime le vere armi per la ripresa.
    • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
      ritorno alla lira = svalutazione + inflazione eurobond = solo svalutazione . Quale conviene di più?
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      niente eurobond, serve sovranità monetaria, quella è la soluzione...
  • Antonino S. Utente certificato 3 anni fa
    Quindi.. Partecipate a questi sondaggi e guardate i risultati: uno sull'euro: http://perfettobenfatto.blogspot.it/2013/11/sondaggio-sulleuro.html E uno elettorale: http://perfettobenfatto.blogspot.it/2013/09/che-partito-votereste-adesso.html
  • Ius Gravitas () Utente certificato 3 anni fa
    Mi trovo d'accordo, ma aggiungerei anche la necessaria svalutazione dell'Euro di almeno un 20%, per rilanciare la produzione in Europa. O l'Euro diventa più una lira, o si ritorna alla lira. Cmq, il tutto va deciso attraverso un referendum, chiarendo quali sarebbero le conseguenze del mantenimento dell'Euro ad ogni costo. E' il popolo che, nel bene o nel male, deve decidere.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Matteo, il popolo della Crimea sta male perchè l'UE e gli USA si sono intromessi in questioni non loro e hanno iniziato a seminare zizzania per ragioni militari-economiche. Prima di quell'intervento, Russia, Ucraina e Crimea erano in pace.
    • Matteo V. Utente certificato 3 anni fa
      Tranne quello della Crimea.
  • Giannini Massimo Utente certificato 3 anni fa
    Suggerisco che intanto si lanci il referendum abrogativo della legge di pareggio in bilancio (porcata entrata in costituzione via fiscal compact). Puo' darsi che raccogliere firme sia inutile (il referendum abrogativo di una legge costituzionale rischia di non essere ammesso) ma sarebbe un bel segnale da campagna elettorale europea. FACCIAMOLO SUBITO!!!
  • Matteo V. Utente certificato 3 anni fa
    Europa sanzioni alla Russia: Niente G8 in Russia, rispolveriamo la Maddalena. Non acquisteremo più gas russo;lo acquisteremo dagli americani. Niente più viaggi nello spazio utilizzando la Soyuz (quella che chiamiamo Stazione Spaziale Internazionale). Non acquisteremo più prodotti Russi, quindi, niente Vodka. Non invieremo più nostri prodotti in Russia, li invieremo in America, anzi, no, l'euro è troppo forte nei confronti del Dollaro ed i nostri prodotti diventano troppo cari. Via i turisti Russi dall'Italia, in fin de conti, rappresentavano SOLO, i 30% degli incassi. Ecco, così imparano quei Russacci.
    • Matteo V. Utente certificato 3 anni fa
      Spero abbiate capito che il mio, è un post ironico.
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo con Zampano nella chiusura del discorso, in quanto alla russia dargli ragione mi sembra esagerato, usa e russia fanno parte della stessa medaglia, l'europa non conta niente. Cordialità
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Matteo i russi hanno ragione da vendere. USA e UE da anni stanno seminando zizzania e creando guerre nei paesi dell'est, in medioriente e africa. Quel che è peggio, ci stanno distruggendo l'economia con tutti i mezzi possibili. Prima abbiamo perso i contratti con la Libia (mentre Francia e USA li hanno rafforzati), ora con la Russia (la Germania però è furba: invece che perdere i contratti con la Russia, bloccati da Putin, ha deciso di piazzare all'Italia i suoi prodotti invenduti, creando danno ai nostri produttori). Bisogna uscire dall'eurozona e diventare neutrali come la Svizzera. Solo così possiamo sperare per il futuro.
  • Stefano Cortesi Siboni Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, Sono un uomo di destra, che ha sempre svolto attività politica locale, e ti confesso che all'inizio ero molto perplesso. Ma devo darti atto che hai superato il concetto di destra - sinistra voluto da chi, mentre noi litighiamo fa affari sulla nostra pelle. Alle europee ti voterò e inviterò tutti coloro che posso a votarti, perché hai le stesse idee che ho io è penso tanti Italini, della Merkel, dell'Europa e soprattutto dell'euro. Grazie
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      La maggior parte degli italiani vuole uscire dall'euro e ciò era stato promesso anche da Beppe, se ora si cambiano le carte in tavola, presumo che il M5S avrà un grande calo di consensi e ciò non è un bene per le votazioni di maggio. Il m5s deve seguire il popolo e non il contrario.
  • l.d. l. Utente certificato 3 anni fa
    Non ci sono problemi, come diceva l'indimenticato e umano Peppone: VINCEREMO e se cosi' non fosse continueremo a buttar loro in faccia tutto il marciume accumulato in decenni di collusioni e intrallazzi!!!
  • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
    Bisogna andare in Eurpa per cambiarla giustissimo ma chi ci mandiamo e quando iniziamo a selezionarli? Se serve una sottoscrizione per accelerare i tempi(e di tempo ne abbiamo poco) noi ci siamo.
  • JOYKEY 3 anni fa
    ri prova un cavolo non passa.....
  • coco 3 anni fa
    Se il movimento 5 stelle vince le europee state tranquilli che il governo non cadrà fino al 2018. Anzi rischiamo anche che cambino la costituzione per non farci più andare a votare.
    • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
      Ergo... perché cada il governo e si ritorni al votare un nuovo Parlamento è necessario che il M5S non vinca ovvero che vinca Berlusconi?!... E poi... chi vincerà le politiche... secondo te?! .-|||
  • JOYKEY 3 anni fa
    ri-ri-ri-ri-PROVA prova chè????? se questo computer è OTTUSO...
  • Giampero Parpeto 3 anni fa
    Molto bene!
  • JOYKEY 3 anni fa
    ESATTAMENTE 20 anni FA Anni 90/94, anni di recessione dovuta dal crollo delle borse 1987 + KUAIT + guerra del golfo + il 1992(...) per giustificare le tasse per il risanamento dei conti P. e per l'entrata dell'ITALIA nell'Europa spesso, ripetutamente passava la pubblicità, (in tv)di un possibile futuro tra 20 anni.. in cui si vedevano persone anziane sedute come in un tribunale in uno scenario TETRO...(in teoria il governo "come allusione") mentre un giovane, dinanzi a loro criticava le scelte non fatte, che portarono la Nazione alla miseria compresa la sua vita.. ALLA FINE, nel mentre, una voce diceva con messaggio subliminale Se non vogliamo ridurci COSì: "LO DOBBIAMO PER I NOSTRI FIGLI.." Cioè dobbiamo pagare + tasse... e più RIFORME.. Anno 90/94 certi particolari mi (non..) sfuggono... però, mi ricordano frasi già dette nella storia contemporanea.. ORA, dato che quella pubblicità si è realizzata, sebbene in 20 anni abbiamo pagato una marea di TASSE + riforme fatte MALE e tardi.. Tasse di ogni genere (se pensiamo solo al bollo auto che allora per auto medie era di 70 mila £ ora 400 mila £) allora il rapporto era 1/17 ora 1/6 dello stipendio medio/basso... questo solo come caso emblematico.. In quegli anni il debito era di 1200 miliardi di € ora 2100 cioè un incrementi del 60/70 % eppure ci sono state privatizzazioni di ogni genere, tagli in svariati settori, tasse che hanno indebolito la nostra economia, malgrado tutto ciò siamo cresciuti esponenziale... che si traduce in entrate esponenziali delle TASSE.. ORA, esponenzialmente, ricalchiamo il programma, che ci ha portato in queste condizioni? CON UN ECONOMIA DISTRUTTA? Qui non siamo nel 94, la zona in cui abito fatto 100 delle aziende di quell'epoca ne sono rimaste la metà... in difficoltà... Credo che tra meno di 20 anni perseverando nella cecità.. GLI anni 90/duemila saranno solamente un ricordo... mai vissuto.. ma forse mi sbaglio...senz'altro.. Allora noi, figli di un Dio minore, ora, di maggiori tasse.
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    ... Ecco là ... trovata una bella notizia di quelle che ti fanno incazz ... incavolare di domenica mattina ... così inizi bene la giornata ... http://www.tzetze.it/redazione/2014/03/13_mln_di_liquidazione_e_prende_la_disoccupazione/index.html ETICA ITALIA 2 parole che è impossibile inserire nella stessa frase ... ... ... una notizia che i media tacciono ... già ... e cosa si vuol pretendere dai media ... che osannano le "opere" del novello messia Renzi ... che santificano finalmente l'azione ... 80 € in busta paga (e si vedrà se sarà vero o la solita bufala) ... e nessuno che dice questo http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/15/jobs-act-il-premier-tradisce-subito-i-giovani-e-i-non-garantiti/914877/ ... Giorni fa qualcuno quì sul blog mi ha rimproverato perchè non sono più orgoglioso di essere Italiano ... ... mi si può dare torto ??? (^_^)
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Zampano è troppo... Limitato, è condirlo con un eufemismo.
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      Zampano ... me lo hai già detto ... ma cerca di capire il senso delle mie parole ... Io non disprezzo la mia terra in quanto tale ... non è della geografia che parlo ... io non sono orgoglioso di avere la medesima nazionalità di persone senza etica, senza onore, senza rispetto per le sofferenze dei più eboli ... I luoghi comuni sono sbagliati ma una parte di fondamento ce l'hanno ... non sono tutte invenzioni e questo è ultimamente diventato il Paese del "magna magna" (oppure no?) ... E' ovvio che la causa non è tutta dei politici degli ultimi decenni ma certo è che il loro esempio sarebbe importante (ed anche le loro decisioni) ... è ovvio che la colpa è anche dei cittadini italiani ... Guarda che per le cose che succedono nel mondo, quasi quasi, non c'è da essere orgogliosi neppure di appartenere al "genere umano" ... Buona giornata a te ...
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Claudio, l'Italia è anche tua e della tua famiglia. Se il politico la rovina, non devi disprezzarla (visto che la Patria è vittima quanto te!) ma devi disprezzare il carnefice, colui che l'ha danneggiata, cioè il politico. Sii fiero di essere italiano e indignati per coloro che la rovinano. Saluti.
  • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
    Sgarbi ha detto della dama bianca , Federica Gagliardi, in un’intervista alla Stampa : “Era un corpo e basta. E in certi ambienti quando non sei più utilizzata dal maschio padrone, vai alla deriva”. Il maschio padrone in questo caso è Il Condannato, ovviamente . Un po come succedeva ai negri in America all’inizio del secolo scorso . Purtroppo questa volta non si può essere che concordi sul concetto espresso da Sgarbi , che a solo nominarlo mi viene da vomitare per quanto mi fa schifo . Riflettano le donne quando vanno a votare i partiti che tengono su questo sistema , il concetto espresso da Sgarbi è una realtà affermata in tutti gli ambienti, siano essi pubblici o privati ,dove si gestiscono soldi e potere , riflettano sulle donne del M5S , sul rispetto per le donne che questo movimento porta scritto a caratteri cubitali nelle sue poche ma efficaci regole . Solo il M5S può cambiare questo sistema marcio , ingiusto , sessista e razzista ( la Boldrini prenda nota). Il motivo per cui tutti gli appartenenti al sistema ( TV , giornali , politici etc.) indistintamente spargono fango quotidianamente sul M5S è proprio quello indicato da Sgarbi : la paura che il M5S con le sue regole cancelli il sistema del maschio padrone .
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Ciro !!!! Io non direi "maschio" il bandito di arcore, stando a voci di corridoi milanesi probabilmente attendibili, dicono che il balordo in quanto a minchia dura è messo male e che le fanciulle da lui invitate e pagate dovevano, per gradire sua maestà, arrangiarsi da sole ed ogni tanto aveva qualche sintomo di erezione ed allora la bestia ragliava, quindi definirlo maschio credo sia offensivo per chi lo è davvero. Cordialità
  • Deborah 3 anni fa
    Io e la mia famiglia ci siamo!!!
  • Adriano G. Utente certificato 3 anni fa
    Concordo, tranne su un aspetto,se l'europa non accetta le condizioni e vuole far rimanere tutto com'è,secondo me non ha senso fare il referendum,conviene uscire e basta,perchè se l'europa tiene queste condizioni non andremo molto lontano.
  • JOYKEY 3 anni fa
    ri-prova
  • Federico Luciani 3 anni fa
    Io ripeto sempre la stessa canzone, ma vai a sapere, un giorno forse la canteremo in coro. 1) Movimento 5 Stelle: e chi altri? Certo che lo voteremo, però... 2) COME FACCIAMO A FARE LA CAMPAGNA ELETTORALE CON UN PROGRAMMA CHE NON E'UN PROGRAMMA? Come si fa a essere per la sovranità e contemporaneamente "nè euristi nè antieuristi"? Non sta in piedi, non ha logica, è inconseguente, è incoerente...è addirittura dannoso. Fare un referendum sull'euro ADESSO è un suicidio finanziario annunciato! Se è una strategia mediatica FATECELO SAPERE IN QUALCHE MODO! Almeno potremo parlare italiano con chi queste cose le capisce...e una lingua più sfuggente a chi non le capisce. Ma così si sfiancano gli attivisti prima ancora di cominciare...
  • Emiliano Argenziano Utente certificato 3 anni fa
    Prima di uscire riprendiamoci la nostra BANCA CENTRALE!!!! Investiamo sulle energie rinnovabili in modo pesante per renderci (quasi autosufficienti) e dopo aver fatto tabula rasa di sprechi burocrazia e papponi di stato usciamo da questo incubo di unione Unione e non comunità
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Puo' darsi, come il contrario. In tal caso saresti Tu l'idiota totale. Grillo sta facendo di tutto per evitare una Sommossa, caldeggiata invece dalla Casta di cui Tu fai certamente parte, in veste di Agitatore. Sei solo un miserrimo senza alcuna Qualita'. BAci, coglione. Ah, dimenticavo: Sbirro. :)
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      grethe garbus (white venus), stockolm sei un idiota totale pieno di droga sino al cervello. Va e disintossicati.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Solo un Colpo di Stato ed una Guerra ci posson Affrancare. Tipo Vietnam. Ve la sentite? Ecco perchè Grillo vi porta a votare. Perchè siete Pecore col Clitoride un po' piu' grosso. Almeno salvate la LAna. BAciate la terra dove cammina: Grillo è uno dei pochi PAstori che CAmmina per sentieri percorribili, ancora, per salvarvi la Pelle. E non è poco...
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Ogni scelta comporta delle Conseguenze. Credo, dialogando con l'Europa, di aver posto l'Opzione Ucraina. Personalmente, son per il Modello Krimea. Si finisce come Hitler così, ad Alalrgar il Fronte. Obietterete: ma ci son Alleati. Sì, ve li raccomando gli Alleati. Comprendo pero' d'esser una piccola puttana dalle visioni limitate, di piccolo cabotaggio. Scustae, ma tanto vi dovevo, per Correttezza e riconoscenza per l'Affetto che alcuni di Voi mi han riversato. Forse avete scelto meglio voi, forse son solo depressa d'Astinenza...
  • Donato Tobi () Utente certificato 3 anni fa
    Ma ancora si crede di poter uscire dall'Euro per via Democratica? NON TE LO LASCERANNO MAI FARE!!! E poi il Referendum? Quello casomai andava fatto PRIMA non DOPO ed in Italia è uno strumento che vale come il due di picche a briscola cuori, ce ne sono ampie dimostrazioni, vedasi l'ultimo sull'acqua!
  • Andrea sica 3 anni fa
    Io nn sono d'accordo nel cambiare l'Europa io credo che l'unione europea vada distrutta e che ogni paese torni alla propria sovranità sia politica che economica.saranno inutili tt le modifiche che volete fare,fiscal compact,eurobond ecc.,finke esisterà una moneta privata.il motto della famiglia rothschild,famiglia che governa l'economia mondiale e di fatto proprietaria dell'euro,e':datemi il controllo della valuta di una nazione e me ne frego di chi farà le leggi.beh l'hanno ottenuta perciò la nostra politica è inutile.quindi l'unica soluzio è tornare ad una moneta statale regolamentata da un organo al 100% statale e stampare moneta con un controvalore in oro o argento, come fece Kennedy 4 mesi prima ke fosse ucciso con l'emendamento 111110.tt il resto sono chiacchiere che nn servono al popolo.
  • gianfranco marra 3 anni fa
    Io auspico che il programma elettorale x le elezioni europee del M5S sia deciso dagli iscritti al Movimento!!!
  • cristia d'avola 3 anni fa
    1 meno europa 2 una europa diversa 3 un nuovo progetto 4 PIU MOVIMENTO 5 STELLE 5 meno partiti 6 meno soldi 7 PIU CULTURA 8 PIU EDUCAZIONE CIVICA 9 PIU ETICA NELLE ISTITUZIONI 10 UN SOGNO e propio vero siamo oltre.GRAZIE
  • Giacomo B. Utente certificato 3 anni fa
    Noto con piacere il silenzio sul M5S a tutto campo da parte dei media per fare echeggiare, ancora di piú, le promesse dell'ultimo premier nominato. Quasi a far capire che l'opposizione non si oppone piú... Sembra quasi il silenzio che, improvvisamente, si ascolta nella natura prima di un… grande terremoto.
  • Doriano B. Utente certificato 3 anni fa
    L'unica (e ultima) speranza per l'Italia è che il Movimento 5 Stelle vinca alle elezioni europee. Altrimenti faremo la fine della Grecia.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Non credo, visto il supporto dato dai vari Soloni ue ai Debosciati di casa nostra. LA Ue è solo una NAto Finanziaria, cammuffata... Son filiazioni delle Lobby conservatrici Usa. Una Dependance per il Governement dei Polli Eu. Una cosa gia' fatta dal 1945, or solo Informatizzata. E' un Tritacarne, il Voto Ue...
  • Giusy Romano Utente certificato 3 anni fa
    Un giorno sui libri di storia si leggeranno pagine su questo incredibile momento e i futuri studenti condanneranno senza alcuna pietà l’atteggiamento remissivo dell’attuale umanità.
  • tino p. Utente certificato 3 anni fa
    beh che l'M5S fosse pro euro lo si era capito , ma per votare le stesse cose che dire S.Matteo ed il PD allora voterei gli originali , non le copie , comunque se si fa una domanda dopo una considerazione ' molti stati hanno economie piu lente di altri per cui solo una diversa valuta le potrebbe compensare , gli eurobond che sono prestiti a tutti gli effetti , come possono compensare le diverse economie ? ' se fare un prodotto in germania costa e costerà meno che farlo in Italia , facendo un prestito dite che costerà di meno ? ' ecco se gli euro bond riuscissero nel miracolo ,poi li porteremo in processione la domenica
    • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
      gli eurobond sono fondamentali , perchè subito si svaluterebbe l'euro ed il nostro debito non potrebbe più incidere sullo spread con un livelllamento europeo del medesimo e conseguente margine per investimenti sul lavoro e ricerca , le vere armi per la ripresa.
    • Al. P. Utente certificato 3 anni fa
      E' talmente pro-euro che e' l'unico Partito-Movimento che fa paura ai poteri forti europei. Non c'e' bisogno che ti inventi una scusa per votare Renzi.Fallo.Oppure esci dalla tua ignoranza e informati.
    • tino p. Utente certificato 3 anni fa
      lo penso perchè si porta proprio cercare in tutti i modo di stare dentro , con sempre la stessa solfa di andare a battere i pugni sul tavolo a bruxelles o dalla fraulein merkel , che con ormai il 25% di svalutazione che ci servirebbe per equiparare il cambio , non ha nessun senso , attenzione che non basta svalutare l'euro è li il dramma
    • Doriano B. Utente certificato 3 anni fa
      Se pensi che M5S sia PRO-euro allora non hai capito. Il M5S è l'unica forza politica ad avere un'idea equilibrata. Quelli che dicono "dentro comunque" o "fuori comunque" fanno discorsi superficiali e sbagliati.
  • Francesco Maria Cecchini Utente certificato 3 anni fa
    Non condivido nulla di questo post. Sono chiacchiere fuorvianti. Non c'è alcuna soluzione se non uscire dall'euro a tutti i costi. Tutto il resto non è noia ma propaganda. Il movimento mi delude e su queste basi non lo voterò.
    • Lor C. Utente certificato 3 anni fa
      con gli eurobond e quindi con la condivisione del debito fra tutto gli stati membri l euro diventerebbe una vera moneta nazionale e quindi sarebbe sostenibile. senza eurobond ci porta alla catastrofe quindi bisogna uscirne.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      La soluzione per l'Italia è l'uscita dall'euro, in caso contrario i voti saranno meno del previsto e l'Italia peggiorerà. Beppe sii coerente con le tue vecchie affermazioni, segui quello che dice la maggioranza del popolo italiano e soprattutto quello che suggeriscono gli studiosi del MMT nonchè gli economisti premi nobel come Stigliz, Krugman ecc. Tutto il resto è tempo perso e aumento di suicidi.
    • Doriano B. Utente certificato