La RAI serva di Renzie

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
renzie_rai.jpg

"Matteo Renzi ha occupato i telegiornali italiani come non era riuscito a fare nemmeno il Silvio Berlusconi dei tempi d’oro, e i dati dell’Autorità di garanzia nelle comunicazioni relativi al mese di dicembre 2014 mandano clamorosamente in soffitta regole e costumi dell'era della par condicio televisiva. Ad essere censiti sono state tutte le edizioni di 4 tg Rai (compreso Rainews), 4 tg Mediaset (compreso Tgcom24), il tg di La7 e quello di SkyTg24. Ai fini della par condicio è stato considerato il dato più rilevante, che è il tempo di parola: quello durante il quale i Tg aprono i loro microfoni a favore dei protagonisti della politica o comunque riportano loro dichiarazioni dirette. Esiste anche il tempo di notizia, ma il dato è più falso: viene addebitato a un politico o a un partito anche quando è oggetto di un fatto negativo (indagine su tizio o caio, polemica su...) e addirittura quando qualche avversario sparla di lui. Fatta questa precisazione, i dati di dicembre sono da record storico: la sola persona del premier Renzi batte tutte le altre forze politiche in 3 tg su 10 (Tg1, Tg2 e Tgcom24)." segnalazione di Patty Ghera, Firenze

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • giggino 2 anni fa
    Provate a vedere RaiNews h24. E' ridicolo, ogni ora sta li a dire che cosa ha fatto e non ha fatto Renzi.Lo fa passare per un superman il buffoncello Pare che sia l'unico esponente della politica italian. Semplicemente assurdo. Giggino
  • vilmo p. Utente certificato 2 anni fa
    E la commissione di vigilanza?????
  • vilmo p. Utente certificato 2 anni fa
    E la commissione di vigilanza RAI?????
  • Paul E. Utente certificato 2 anni fa
    Regola prima da tenere presente, sfogliando un giornale o guardando un tg, è che si è davanti ad un carnevale di opinioni, senza alcun valore. Anche quando sembra che solletichino i nostri gusti personali...è solo fumo. Sono tutti soltanto un riflesso di oscuri interessi di parte. Se solo i giornalisti, gli speaker dei "programmi delle agenzie di stampa", i maestri del "secondo me", non godessero della credibilità che gli accordiamo, questa realtà, che appare così spesso ignobile, potrebbe svelarsi e diventare migliore di quanto non sia. Cambiare punto di vista, per non essere assorbiti da questo vecchio marciume. E che i morti seppelliscano i morti...
  • alfonsina p. Utente certificato 2 anni fa
    Il BUFFONE ha detto che "SI DEVE METTERE IL TURBO"!!! CHI LO VUOLE AIUTARE??????
  • nicola crosato Utente certificato 2 anni fa
    Sicuramente non è una novità, tg di partito , asserviti al potere di turno. Ma siamo alle solite: come poter convincere tutti che QUELLA CHE VIVIAMO NON È DEMOCRAZIA? Apprezzo il fatto che i nostri cittadini si facciano vedere sempre di più in tv, anche se vengono relegati a 3 minuti in 1 ora e mezza, come e' successo a Paola Taverna la settimana scorsa. Ci vorrà più tempo del previsto, ma prima o poi vincerà l'ONESTA'...avanti tutta
  • Beppe C. Utente certificato 2 anni fa
    La Rai, come la stragrande maggioranza dei media, si sa, e chi ha il prosciutto negli occhi non se ne accorge, che è,come dice il grande Beppe, un coacervo di falsari della verità e un falso come il nostro Renzusconi non poteva che trovare lì la sua casa ideale.
  • alvise fossa 2 anni fa
    RAI VENDUTA A MATTEO RENZI
  • Rinaldi Domenico Utente certificato 2 anni fa
    Si é obbligati a fare tanta pubblicità quando il prodotto non vale un cazzo, vale anche per i politici. Pertini era presente in TV 2 volte l'anno e 30 anni dopo ce lo ricordiamo ancora con immenso affetto
  • old dog 2 anni fa
    il sistema politico sa bene come restare a cavallo sulle spalle di cittadini creduloni più è presente nei media più gli italiani se la bevono e il parolaio è diventato un esperto in materia
  • jazz00 2 anni fa
    Ma Fico che cazzo fa come presidente della commissione Rai?
  • roberto v. Utente certificato 2 anni fa
    associazione a delinquere di stampo politico
  • alfonsina p. Utente certificato 2 anni fa
    Ma se questi giornalai di regime, con i loro direttori, devono salvarsi il cu*o ( TENGONO FAMIGLIA), come potete pensare che possano parlare di "GENTE ONESTA" ? Chi gli darebbe più quegli INGAGGI MILIONARI, per poche ore di spettacolo? Sanno benissimo che se andasse al governo il m5***** se li potrebbero scordare. La cosa che mi fa più rabbia è che, in questo modo rovinano il futuro ai loro figli e non lo capiscono. E non parlo della situazione economica, ma dei rischi che corre l'Italia e l'Europa, come attentati, come inquinamento generale, come assistenza sanitaria carente o, addirittura assente, più tutte le conseguenze per QUESTA POLITICA SCELLERATA. EGR.(????) GIORNALAI, RICORDATEVI CHE VOI SIETE I PRINCIPALI ARTEFICI DI QUESTO "SCONQUASSO ITALIANO". SPERO CHE TUTTI I FAUTORI DI QUESTO SCHIFO, PAGHINO PESANTEMENTE!!!
    • giorgio l. Utente certificato 2 anni fa
      Non ti preoccupare che i loro figli saranno senzaltro tutelati...sono i nostri che patiranno!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus