#Marcia5Stelle per il Reddito di Cittadinanza, prima tappa: Bolzano

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

rieder.jpg

Il Reddito di Cittadinanza è la priorità del Paese. L'unica risposta concreta contro la disoccupazione, la distruzione dei diritti dei lavoratori e per liberare i cittadini dal ricatto del lavoro sottopagato, dalle clientele e dalla mafia. Per il Reddito di Cittadinanza servono 17 miliardi ottenibili eliminando (alcuni) sprechi e privilegi come le pensioni d'oro e i finanziamenti pubblici ai partiti e ai giornali (leggi l'elenco con tutte le voci di copertura certificate). Il Reddito di Cittadinanza può essere approvato subito in Parlamento, ma è contrario agli interessi dei partiti e dei sindacati che non vogliono rinunciare al loro potere. Dobbiamo far sentire la nostra voce. Da oggi fino all'8 maggio ci sarà una marcia virtuale che attraverserà tutta l'Italia: puoi iscriverti qui. Sul Blog ogni giorno alle 12 saranno pubblicati gli interventi dei portavoce e dei candidati del M5S sul territorio che racconteranno cosa hanno fatto per migliorare la loro città e regione a fronte della devastazione incessante operata dai partiti.
Il 9 maggio ci ritroveremo tutti insieme a Perugia per percorrere 19 chilometri fino ad Assisi per la tappa finale. Un popolo in cammino per il Reddito di Cittadinanza.
La prima tappa è a Bolzano con Riccardo Fraccaro, portavoce M5S alla Camera, e Rudi Rieder, candidato sindaco a Bolzano.
Supportate il Reddito di Cittadinanza con l'iscrizione alla Marcia Virtuale e con un messaggio su Twitter con #marcia5stelle. Ci vediamo a Perugia, in alto i cuori!

"Riccardo Fraccaro: Oggi siamo a Bolzano, in un'area bellissima, in una città stupenda, dove però il governo purtroppo all'insaputa di molti, sta cercando di costruire un'opera devastante per costi, per rischi ambientali, per inutilità. Di questo però vorrei che ve ne parlasse Rudi Rieder, che è candidato per il M5S al Comune di Bolzano, Sindaco del Comune di Bolzano, ma soprattutto è un uomo che conosco, che stimo, perché è un uomo che ha coraggio ed è un uomo soprattutto onesto.

Intervento di Rudi Rieder, candidato sindaco M5S di Bolzano: Il TAV del Brennero è il cantiere attivo più grande d'Europa, e servirà a costruire la galleria più grande del mondo. 53 miliardi di euro per realizzare un sistema di gallerie di 640 km. A cosa serve tutto questo? A nulla.. Anche il Presidente Ferdinando Imposimato ha lanciato l'allarme sui rischi di disastro ambientale connessi al TAV del Brennero.

LA MAPPA DELLA MARCIA VIRTUALE per il Reddito di Cittadinanza
marcia_virtuale_.jpg

E gli studi sulla salute pubblica commissionato all'Università di Innsbruck? Novemila pagine, costate due milioni di euro, tenute nascoste in un cassetto per ben 10 anni perché evidenziavano che NON sarebbe diminuito il traffico su gomma e nemmeno l'inquinamento ambientale. Al Paese servono opere utili e pulite.

Riccardo Fraccaro: Oggi è un giorno importante, perché parte una marcia, una marcia che ha un unico obiettivo: quello di ottenere per il popolo italiano il Reddito di Cittadinanza, cioè l'unica manovra economica realmente in grado di rilanciare l'economia reale e la giustizia sociale in questo Paese. L'unica manovra economica realmente in grado di combattere la corruzione, il clientelismo, la povertà. Vedete, quando vi dicono che i soldi non ci sono, mentono.

ISCRIVITI ALLA MARCIA VIRTUALE per il Reddito di Cittadinanza!(*)
marciaclicca.jpg

I soldi ci sono, solo che vengono impiegati per privilegi, sprechi, opere inutili che servono solamente ad alimentare un sistema politico di potere corrotto. La marcia per il Reddito di Cittadinanza parte da Bolzano ma percorrerà virtualmente tutta la penisola, tutta l'Italia per mostrarvi dove vanno a finire i soldi che rubano dalle vostre tasche. Arriveremo a Perugia, il 9 maggio, lì percorreremo insieme. il percorso di San Francesco da Perugia ad Assisi, 24 km. Accorrete numerosi perché sarà una giornata storica in cui chiederemo e pretenderemo il nostro diritto, che in fin dei conti non è altro che il senso più profondo dello stare insieme in una comunità, ossia che nessuno deve rimanere indietro."

Il percorso della marcia virtuale
25 aprile 2015 Bolzano - Tunnel del Brennero
26 aprile 2015 Trento - Scandali Vitalizi
27 aprile 2015 Venezia - Mose
28 aprile 2015 Firenze - Alta velocità
29 aprile 2015 Genova - Terzo Valico
30 aprile 2015 Torino - Tav
1 maggio 2015 Milano - Expo
2 maggio 2015 Ancona - Rigassificatore
3 maggio 2015 Terni - Acciaieria
4 maggio 2015 Roma - Mafia Capitale
5 maggio 2015 Napoli - Terra dei fuochi
6 maggio 2015 Taranto - Ilva
7 maggio 2015 Caltanisetta - Muos
8 maggio 2015 La Maddalena - G8

(*) per ora disponibile solo la versione desktop, presto quella mobile

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Pippo.1 2 anni fa mostra
    Il reddito di cittadinanza in un paese scalcinato come l'Italia non mi convince. Vediamo tutti i giorni i falsi ciechi, i falsi invalidi, gli zingari con conti in banca da paura, gli evasori fiscali totali mai conosciuti dal fisco e via così per una serie interminabile di altri esempi. Questo reddito di cittadinanza in Italia andrà appunto agli evasori totali, a che fà una fattura si e 10 no risultando povero, agli extracomunitari privi di reddito, ai finti poveri con i conti occultati all'estero in decenni di evasione, insomma a tutti i truffatori della penisola. Ecco, in una Italia così come è questo reddito proprio non mi convince, se non nella certezza di vedermi fregato un'altra volta.
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa mostra
      E,sopratutto,nun te lamentà si trovi cantastorie sui mezzi pubblichi... https://youtu.be/9RP9TCuiLCo
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa mostra
      Spero pe' te,che nun resti mai senza lavoro pe' più de sei mesi...comunque,in quei sei mesi,daje retta a 'no stupido...cerca de metterli a frutto pe' sbarca' quelli che veranno dopo;si,nun sai fa 'n cazzo,e a fortuna nun t'assiste,vedrai che te convinci...
  • irene emme Utente certificato 2 anni fa mostra
    Sono contraria al Reddito di Cittadinanza. Ma anche se sono tollerante,rispetto le idee altrui e non insulto nessuno ho votato lo stesso per il M5S Condivido molto di quello che dice Grillo ma prossimamente voterò PD perché un Movimento che censura Nomi e Idee che danno fastidio o che non piacciono non è degno di rappresentarmi
    • Clark R. Utente certificato 2 anni fa mostra
      Invece chi sostituisce 10 suoi parlamentari nella commissione per la legge elettorale è un partito veramente democratico, vero ? Ma va sparati !
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa mostra
      Ma,vota chi te pare;tanto 'nd'a emme,più de così...
    • Danila R. Utente certificato 2 anni fa mostra
      ohhhh avemo capito, voterai Pd, cambia disco
  • red&black (-}-» 2 anni fa mostra
    Ma perchè, nel giorno della Liberazione, censurare il commento del tizio sulle ville di Beppe? Chiunque sia stato, anche i famosi 5 bloggher, è un controsenso. In una giornata come questa non devi censurare niente tranne insulti e strepiti. Se fossi nello Staff lo ripristinerei blindato...e inviterei Beppe stesso ad intervenire. Il resto è idiozia.
  • Fabio nardocci 2 anni fa
    Ipotizzare un reddito di cittadinanza in un paese dove milioni di persone evadono, lavorano in nero e se ne fregano della legge e dove lo Stato è' incapace di accertare alcunché e' un suicidio. I 17 miliardi verranno caricati sulle spalle dei soliti noti. Meno spesa pubblica, più' mercato e meno assistenzialismo.
    • red&black (-}-» 2 anni fa mostra
      seeee, poi basta sbajasse de'n millimetro...e se diventa Kaimani :D
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Ma,è puro 'n suicidio er dovere magna' tutti i giorni...nun potevamo esse come i coccodrilli,che magnano ogni sei mesi,tre...in caso de crisi,puro nove...'azz,noantri,tre vorte ar giorno...de norma,poi,ognuno fa' come je pare...
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      ...ma guarda che i 17 miliardi...sono già caricati sui soliti noti a beneficio di pochi. Togliamoli da una parte e mettiamoli dall'altra, più persone ne hanno beneficio..e meno potere si concentra in poche mani.
  • weather 2 anni fa mostra
    Vuoi vendere almeno quelle cazzo di ville non attinenti al POVERELLO di Assisi, sono un pugno in un occhio con le restituzioni dei parlamentari, Non partecipo e non voto finché non te ne privi, sembriamo la setta di osho con la rolls royce, investi i tuoi fottuti soldi nell'olio d'oliva, nel fotovoltaico, nello spettacolo, tutto ma meno in QUELLO. Non vedi che neanche la televisione ne parla più delle ville di grillo dato che sono riusciti a farlo diventare ormai un fatto assodato nell'immaginario popolare, un sottinteso? Non vedi che anche i tuoi figli si vergognano di mettere piede in quelle cazzo di ville? Figuri come uno sfacciato a chi ti osserva, è imbarazzante difenderti, parli di san fancesco e compri solo ville, che cazzo di mestiere sarebbe? . Vendile e conduci una vita più sobria in case più francescane e smetti di sbraitare come un popolano per sembrare uno del popolo. . Grazie, facci questo fioretto. Ps. Non lo farai mai, non te ne fotte nulla di vincere, per te conta solo coricarti con la mano sulla coscienza invece che sul portafoglio. Hai il senso dell'estetica solo verso gli altri non per te stesso per questo hai fatto cacare come attore, saresti stato un buon regista con i capelli cotonati come nel seicento.
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa mostra
      Che ne so'...l'ho visto,puro,tutto vestito de bianco... https://youtu.be/UB6hg74Vcpo
    • red&black (-}-» 2 anni fa mostra
      si però, mai sentito parlà daa setta de Funari...
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa mostra
      Senza scomoda' Oscio;puro Funari c'aveva a Roll's,co' tanto d'autista... https://youtu.be/Ae0nwSv6cTU
  • irene emme Utente certificato 2 anni fa mostra
    Ieri con R-enzi dalla Gruber si è vista la differenza che passa fra la Politica delle chiacchiere e quella dei Fatti Ieri in TV ho visto parlare uno Statista. Apprezzo la battaglia di Onestà del M5S ma la Serietà è un bene irrinunciabile e viene prima di tutto.Alle prossime voterò PD
    • red&black (-}-» 2 anni fa mostra
      anch'io leggo sempre i vostri commenti, purtroppo... :D
    • irene emme Utente certificato 2 anni fa mostra
      Anche io leggo spesso i tuoi commenti e al di là dell'ironia devo dire che fra gli assidui del blog sei una delle poche persone che non insulta chi la pensa in modo diverso.Grazie. Anche se non lo voto più stimo molto Beppe Grillo,ti ringrazio anche a nome suo
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa mostra
      E’ssì…è da un pezzo che leggo i tuoi commenti eeeee devo farti i miei complimenti. Si sente che sei una persona istruita ed intelligente…dal modo di come affronti le problematiche…ammetto che sei veramente fortissima……dico sul serio…sai. Inoltre sei astuta come una volpe…anzi una volpona….veramente…ehm..ehm.. Indubbiamente potresti essere migliore anche dei leader dei partiti più forti…. Sei forte …sai…..non stò scherzando ..ehm..ehmm…. Sul serio…veramente…!!!
  • red&black (-}-» 2 anni fa mostra
    25.4.15 il fascismo non è mai morto il fascismo è sempre là dove esiste lo stato e dove esistono partiti a sua difesa la resistenza non ha data di congedo non cè mai stata liberazione la resistenza continua
  • gianfranco chiarello 2 anni fa
    Se, come cita l’art. 1 della Costituzione Italiana, il potere spettasse al popolo, il Parlamento dovrebbe essere il luogo dove, gli - eletti dal popolo - esprimono la volontà del popolo e non dei partiti o di lobby. Buona festa della liberazione. luna dalmonte, Monti della luna 25.04.15 11:29| Nel secondo capoverso del primo articolo della Costituzione c'è scritto: "La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione", che tradotto significa: "i poteri dei cittadini, vengono delegati ai partiti politici e ai loro Rappresentanti (Parlamentari)", ma si può anche leggere: "i padri costituenti hanno considerato il popolo italiano, non in grado di intendere e volere, pertanto sono stati messi sotto la "tutela" dei partiti e dei loro rappresentanti". Solo chi ha subito un violento lavaggio del cervello, può difendere questa costituzione, che di fatto è lo strumento migliore, per rendere sudditi i cittadini italiani. Non dovrebbe essere difficile capirlo
    • red&black (-}-» 2 anni fa mostra
      ma anche büyüklüğünde deprem meydana geldi. 11.56'da meydana gelen depremde binalar yerle bir oldu, insanlar göçük altında kurtarma ekipleri olay yerinde. O ülkede 7.9 büyüklüğünde deprem! İnsanlar göçük altında... A-; A+. 7.9 büyüklüğünde deprem :D
    • luna dalmonte Utente certificato 2 anni fa
      आप हम स्वतंत्र हैं और हम बजाय संरक्षण के तहत नहीं कर रहे हैं कि यहाँ लगता है ?????
    • pabblo 2 anni fa
      sicuramente ha usato google translate... :)
    • luna dalmonte Utente certificato 2 anni fa
      A volte ho la sensazione che il punto di vista dei "padri costituenti" non fosse molto lontano dalla realtà dei fatti.
  • luna dalmonte Utente certificato 2 anni fa
    - «Democrazia» significa teoricamente governo di popolo: governo di tutti, a vantaggio di tutti, per opera di tutti. Il popolo deve, in democrazia, poter dire quello che vuole, nominare gli esecutori delle sue volontà, sorvegliarli, revocarli a suo piacimento. Naturalmente questo suppone che tutti gli individui che compongono il popolo abbiano la possibilità di formarsi un'opinione e di farla valere su tutte le questioni che li interessano. Suppone dunque che ognuno sia politicamente ed economicamente indipendente, e nessuno sia obbligato per vivere a sottoporsi alla volontà altrui. Se vi sono classi e individui privi dei mezzi di produzione e quindi dipendenti da chi quei mezzi ha monopolizzati, il cosiddetto regime democratico non può essere che una menzogna atta a ingannare e render docile la massa dei governati con una larva di supposta sovranità, e così salvare e consolidare il dominio della classe privilegiata e dominante. E tale è, ed è sempre stata, la democrazia in regime capitalistico qualunque sia la forma ch'essa prende, dal governo costituzionale monarchico al preteso governo diretto. - . “Vuoi rendere impossibile per chiunque opprimere un suo simile? Allora, assicurati che nessuno possa possedere il potere” . https://www.youtube.com/watch?v=7_kCSw8v-lc
    • red&black (-}-» 2 anni fa mostra
      E' assolutamente così, tanto che democrazia come qui inteso è = ad anarchia
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus