Sanità allo sfascio in Campania: arrestati e rimossi i manager di De Luca

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Valeria Ciarambino, M5s Campania

De Luca aveva promesso di assumersi la piena responsabilità delle sue nomine in #sanità, per giustificare la sua legge scellerata. Ieri il direttore generale del più importante nosocomio del Mezzogiorno, Ciro Verdoliva, è stato arrestato per presunta corruzione e il manager del Ruggi D'Aragona di Salerno, Nicola Cantone sarebbe stato rimosso per mancanza dei titoli necessari a occupare quella poltrona. Tutto in una manciata di ore. Due casi vergognosi che si aggiungono alle vicende dell'ex direttore generale dell’Asl di Benevento, anch’egli rimosso perché sprovvisto di titoli idonei, del direttore generale del Pascale, condannato per danno erariale, per non dimenticare il manager dell’Asl Na1 Centro, coinvolto nell’inchiesta sulla corruzione per le forniture all’istituto tumori. Il risultato della Legge di De Luca è una sanità sempre più allo sfascio e noi non possiamo più tollerarlo

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • DOMENICO FORZIATI 2 mesi fa
    Prima di De Luca vi erano le barelle al Cardarelli e i giornali ne parlavano ogni giorno. Ora che c'è De Luca ci sono sempre le barelle al Cardarelli ma è vietato parlarne. Prima di de Luca vi erano li-ste di attesa chilometriche e per accedere ai ser-vizi fuori tempo massimo bisognava pagare una maz-zetta, contrabbandata per intramoenia. Ora che c'è De Luca non è cambiato niente ma tutti zitti e mo-sca. Prima di De Luca di fronte al Cardarelli c'e-ra un ospedale (il 2° policlinico) che non era do-tato di pronto soccorso ed aveva la metà dei posti letto sempre vuoti. Ora che c'è De Luca il policlinico continua a non avere il pronto soccorso e a funzionare a scarta-mento ridottto. Certo non pretendiamo che De Luca abbia la bac-chetta magica, ma, nella veste di commissario straordinario alla sanità, almeno potrebbe dispor-re che l'ospedale Cardarelli funzioni da pronto soccorso anche per il policlinico. In questo modo non avremo più barelle, posti letto non utilizzati e liste di attesa infinite. Domenico Forziati
  • cosimo calabrese Utente certificato 2 mesi fa
    MI IMMAGINO COSA STIA CONFABULANDO NEL CERVELLO DE LUCA, CONTRO IL NOSTRO GRANDE DI BATTISTA E DI MAIO, SI STARA' AFFILANDO I DENTI PER AZZANNARSI PER LA RABBIA, COME A UN CANE CUI SI E' TOLTO L'OSSO DALLA BOCCA.
  • smune 2 mesi fa
    "Questo messaggio è per gli individui, o chiunque sia nella hanno bisogno di un prestito speciale per ricostruire la propria vita. stai cercando un prestito per rivitalizzare le tue attività o per la realizzazione di un progetto, per comprarti un appartamento ma siete bancati o il tuo file è stato rifiutato presso la banca. Sono in particolare concesso prestiti da qualsiasi importo a tutte le persone in grado di rispettare le condizioni. Il mio tasso di interesse è del 3% all'anno. Se hai bisogno di soldi per altri motivi, non esitate a me contatto per ulteriori informazioni. seri e onesti individui. grazie per contattarmi WATTSAP / + 33 7 56 86 16 90 E-mail: maries.garreau.fabienne@gmail.com"
  • Simone Squillante 2 mesi fa
    sono deluso dai 5 stelle, attaccano De Luca e menager che non erano terribili, attaccano l’avvio di un nuovo ospedale del Mare che offre servizi gratis ai cittadini e difende ospedali terribili del centro storico con personale corrotto. Amici non vi capisco più. Torniamo a proporre il nuovo e difendiamo le novità positive, la Ciarambino è fuori tema in ogni contesto secondo molti
    • marioz o. Utente certificato 2 mesi fa
      ovviamente si tratta sempre di gettare nuovo cemento per fare un nuovo ospedale. La Sanità si fa con eprsonale, competenze, strumentazioni e posti letto, non con mattoni. Quelli servono solo per ingrassare i mafiosi.
  • Emilio C. Utente certificato 2 mesi fa
    Pappagone, pullicinella superati alla prima curva. La sanità al quartiere Sanità e ccoppauvommaru c'è lui sua maestà re scugnizzo governatore la chiavica che asserisce: "U CUMMANNARE E' CCHIU FORTE E DU FUTTARE".
  • dario pietroburgo Utente certificato 2 mesi fa
    Scandaloso come sempre. Le patrie galere, quanto prima, lo accolgano.
  • Risarcimento Salute 2 mesi fa
    Ma la tutela dei malati, i diritti dei malati tutto ciò che deve salvaguardare la salute dei cittadini italiani dove sono finiti?
  • terenzio eleuteri Utente certificato 2 mesi fa
    E' INNEGABILE, però che erano persone esperte, che facevano il massimo per il bene comune dei cittadini! Tutto fango ingiusto !!
  • beppe z. Utente certificato 2 mesi fa
    E i p-idioti continuano a difenderlo, sono tutti uguali, non si salva nessuno
    • terenzio eleuteri Utente certificato 2 mesi fa
      Ma se quella de sgraffignà è una prerogativa positiva????
  • Fabio Bagnoli 2 mesi fa
    de luca il personaggietto ...lo ha schifato pure la camorra per quanto è inutile ....
  • Gianfranco 2 mesi fa
    E questi del PD sarebbero "gli esperti" , "i competenti" ... ? Una macchietta come De Luca non può essere un Presidente di Regione : lo dimostrano i fatti . A riveder le stelle . Gianfranco .
  • gianluigi f. Utente certificato 2 mesi fa
    Questi sono i cialtroni votati dai cittadini campani. Come x la Sicilia anche la Campania è in metastasi , lo ripeto il problema dell'Italia sono gli italiani. Siamo un popolo di cialtroni vittimisti senza spina dorsale, col cervello in putrefazione. Siamo un popolo di poveri pagliacci.
    • Giovanni F. 2 mesi fa
      ah! Allora siete?!
    • Roberto Caforio 2 mesi fa
      Che gli italiani sono in gran parte un popolo di pagliacci lo diceva anche Mario Del Monaco e non lo cantava solamente !!! ( come nei Pagliacci di Leoncavallo ). Sarà anche per questo che molti italiani ( siamo milioni ormai ) abbiamo o stiamo lasciando il Paese per altri siti con meno pagliacci all'opera ( e non solo nella lirica !!! ). Ha! Ha! Ha! Ha! Solo così possiamo portare avanti seriamente e con passione le nostre validissime attività. Qui, se il M5S riuscirà ad affermarsi in maniera preponderante può modificarsi questa tanto abominevole quanto ineluttabile tendenza, ma gli italiani-italioti hanno le teste di marmo come mostrano le varie elezioni e non solo !!!
    • enzo calderini 2 mesi fa
      Non siamo,SONO.Enzo Meduna di Livenza
  • Giovanni F. 2 mesi fa
    Carissima cittadina Ciarambino, mi raccomando , OCCHIO per l'appalto per il depuratore di CUMA. Sulla bolletta dell'acqua del comune in cui abito, da moltissimi anni c'è la VOCE: CONTRIBUTO DEPURATORE. MA DI QUALE DEPURATORE PARLANO!! QUELLI DELLA CAMPANIA SONO TUTTI INTASATI DI LIQUAMI E SE NON FOSSE PERI REGI LAGNI, SAREMMO SOMMERSI DALLA MERDA!! BISOGNEREBBE INDAGARE IN MERITO, OLTRE I SOLDI PRESI INDEBITAMENTE DALLA TARI.
    • Giovanni F. 2 mesi fa
      Carissima, già ti ho segnalato sulla questione, spero che un giorno ti ritorni alla mente. Un saluto caloroso e un 'in bocca al lupo!'
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus