Il Calendario dei #SantiLaici 2016

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


Un regalo per far conoscere la storia dimenticata del nostro Paese. Sostieni la 10a edizione del Calendario dei Santi Laici con un’offerta libera e regalalo.

Dall'introduzione del calendario 2016 "Santi Laici"

"Quando si sente la parola "strage" la prima associazione è con la "strage degli innocenti". La seconda è con l'Italia del dopoguerra dove le stragi di Stato, di mafia, di camorra, dovute a negligenza, al terrorismo rosso o nero, fanno parte della nostra Storia.

Le stragi sono state lo sfondo oscuro dove si sono mossi la politica italiana e i nostri servizi segreti insieme a quelli delle potenze grandi e piccole che hanno fatto della nostra nazione il crocevia per stabilire la loro influenza. Una terra di nessuno. Sempre e comunque di strage di innocenti si è trattato, dal Vajont, a Ustica, a piazza Fontana, al Moby Prince, all'Italicus, a via dei Georgofili, a quella inaudita della stazione di Bologna, il più grave attentato in Italia dopo la seconda guerra mondiale con 85 morti e 200 feriti, a piazza della Loggia a Brescia. L'elenco è lunghissimo. Le stragi hanno una cosa in comune: i processi si protraggono all'infinito, spesso vengono trasferiti da una procura all'altra come pacchi postali, e il colpevole non si trova mai (o non si vuole trovare mai) e quando lo si trova non è il mandante, ma l'esecutore, come è avvenuto per Falcone e Borsellino. Sulle stragi c'è di solito il segreto di Stato. I cittadini non possono sapere la verità fino a quando il segreto non viene tolto (mentre non è opponibile ai magistrati che indagano sui fatti di strage e di eversione dell’ordine democratico). Più volte si è dichiarato che sarebbe stato tolto il segreto, rendendo pubblici i documenti secretati, ma non è mai stato fatto. Non si capisce perché degli uomini delle istituzioni, normalmente eletti, possano venire a conoscenza di segreti che riguardano la Repubblica e non i cittadini. Forse l'opinione pubblica fa paura, forse gli uomini delle cosiddette istituzioni verrebbero travolti dalla divulgazione di segreti che li riguardano da vicino. La parola strage può essere usata anche in senso figurato, si può dire che si fa strage della Costituzione e della democrazia. Trasformando una Repubblica in una dittatura morbida in cui un uomo solo è al comando. Per farlo non sono necessarie le bombe e il tritolo. Sono sufficienti dei parlamentari che si adeguano al padrone di turno per non perdere il loro seggio e i loro privilegi. Ed è quello che sta avvenendo ora in Italia. Funzionano di più le pecore dei bombaroli.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • offertalibera 2 anni fa mostra
    A Pomezia vetro, plastica e chiodi nei cibi delle mense scolastiche Genitori inferociti e il sindaco Fucci corre ai ripari MENSE A CINQUE STELLE? NESSUN 5 STELLE DEL COMUNE SI E' MAI PRESO LA BRIGA DI FARE DA ASSAGGIATORE? SE FOSSI IO UN SINDACO GRILLINO, A SORPRESA VADO A MANGIARE IO STESSO 30 GIORNI NELLE MENSE DEI MIEI CONCITTADINI STUDENTI, PER CONTROLLARE DI PERSONA QUEL TIPO DI SERVIZIO. SICURAMENTE SAREBBE ANCHE DIVERTENTE!
  • offertalibera 2 anni fa mostra
    NON SO DEFINIRE IL GRADO DI GRAVITA' DEI FATTI CONTESTATI , MA STA DI FATTO CHE UN POLITICO PER VOLERE DELLA MAGISTRATURA FINISCE IN CELLA, VEDI MANTOVANI, MENTRE GIUDICI/MAGISTRATI SONO A PIEDE LIBERO E CHIEDONO O OTTENGONO TRASFERIMENTI, DA UNA SCRIVANIA ALL'ALTRA. Palermo, la giudice indagata dribbla il Csm e chiede il trasferimento Il giudice Silvana Saguto, l'ormai ex presidente della sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo finita nella bufera di un'inchiesta per la gestione dei beni sequestrati ai boss gioca d'anticipo per la seconda volta. LO RIPETO. DEVE SPAVENTARVI DI PIU' UNA MAGISTRATURA POLITICIZZATA CHE UN DDL BOSCHI.
  • offertalibera 2 anni fa mostra
    solo noi del m5s possiamo cambiare l'italia oramai questa è una certezza certificata Pino M., milano POTETE FARE QUALCOSA ANCHE CONTRO LA DISFUNZIONE ERETTILE? BUAAAAAH AH AH AH AH AH AH SECONDO ME UN GRILLINO DOC AL CIULA POC! DEVE CONSULTARE LA RETE!
  • offertalibera 2 anni fa mostra
    Le Gal a #Italia5Stelle TROTALEGGIO, CHIUDI LA PORTA DEL POLLAIO CHE TI SONO SCAPPATE TRE FARAONE! BUAAAH AH AH AH AH AH AH AH AH
  • offertalibera 2 anni fa mostra
    Gruppo 878 ha condiviso il post di Silvanetta Pi. 57 min · Silvanetta Pi 1 h · Sono 10 anni che assisto a denunce giornaliere sul malaffare politico... adesso avrei voglia di ascoltare proposte costruttive. SILVANETTA, VIVI ANCORA NELLA CAMERA DEI SALAMI?
    • silvanetta* . Utente certificato 2 anni fa mostra
      i salami che preferisco sono quelli made in Mantova....
  • offertalibera 2 anni fa mostra
    ALTRA OFFERTA LIBERA. BUAAAAH AH AH AH AH UN GRILLINO DA SPREMERE CI SARA' SEMPRE, VISTO A CHE LIVELLI DA ULTRA' (O DA BEN ALTRO A SECONDA DELLA PROPRIA SENSIBILITA') SIAMO ARRIVATI! Matrimonio Cinque Stelle: 'Il consigliere del Pd non lo vogliamo' Mantova Comune "Il consigliere del Pd non lo vogliamo, altrimenti non ci sposiamo". Francesco Di Benedetto, fratello della portavoce del M5S alla Camera dei Deputati, Chiara di Benedetto, quest'oggi si sposerà in Comune a Mantova ma quando ha visto che l'amministrazione comunale gli aveva assegnato, come ufficiale per le celebrazioni, un consigliere del Pd non ci ha più visto. Con determinazione gli sposi si sono rifiutati di veder celebrato il loro matrimonio da quel consigliere e hanno chiesto che a farlo fosse un esponente del Movimento Cinque Stelle. A quel punto l'amministrazione ha accettato che a celebrare il rito sia Michele Annaloro, capogruppo del M5S in consiglio comunale alla sua prima esperienza con la fascia tricolore, affiancato dal vicepresidente del Consiglio Comunale Tommaso Tonelli.
    • offertalibera 2 anni fa mostra
      DALLA MIA ESPERIENZA SONO PIU' PERICOLOSE CUBANE, BRASILIANE E VENEZUELANE. E' PIU' FACILE CADERE SU UNA DI LORO CHE SULLA SFIGA DI UN PIDDIOTA!
    • offertalibera 2 anni fa mostra
      E LE BRASILIANE? O LE VENEZUELANE? O LE CUBANE? NON E' GENTE PERICOLOSA? AH AH AH AH AH AH AH AH AH
    • silvanetta* . Utente certificato 2 anni fa mostra
      ha fatto bene... i piddini portano sfiga
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus