#ProgrammaAmbiente: dai rifiuti a nuova materia

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

Grazie alle raccolte differenziate domiciliari di qualità ed a nuove tecnologie di recupero materia a freddo oggi si può arrivare al recupero quasi completo di ogni tipo di "rifiuto". Ad esempio da materie plastiche oggi considerate difficilmente riciclabili possono trasformarsi in bauletti porta casco, arredamenti da giardino, vasi, sottovasi, pannelli fonoassorbenti per autostrade, etc. Basterebbe defiscalizzare l'extracosto che oggi frena lo sviluppo di questo mercato virtuoso. Inoltre è fondamentale una vera riduzione dei rifiuti a monte. Ad oggi non è mai stata fatta perché va a toccare gli interessi sia di chi li produce che di chi li smaltisce in discariche e inceneritori. Vi sono azioni fondamentali e innovative che vanno fatte per avviarci verso una vera e propria Economia Circolare che superi la cultura dello scarto e dell' "usa e getta" in favore di quella del riutilizzo e del riciclo. Nel quesito vi chiederemo quali azioni ritenete prioritarie per una politica di sostegno alla prevenzione dei rifiuti, al recupero di materia e al mercato dei prodotti post-consumo.

di Paolo Contò, Consorzio Contarina

Quali strumenti per una transizione verso l’economia circolare, possiamo mettere in campo nella gestione dei rifiuti, in particolare quelli di tutti i giorni che sono quelli urbani, quelli che la gente ha ogni giorno in mano.

Bisogna agire su tre assi principali. Strumenti operativi, strumenti economici ed innovazione. Tutte e tre queste cose sono caratterizzate da un principio di responsabilizzazione degli attori. Gli strumenti operativi responsabili ad esempio sono i sistemi che intercettano quantitativamente e qualitativamente bene i rifiuti.

Il sistema porta a porta è un sistema adeguato per responsabilizzare tutti gli utenti ad una buona raccolta differenziata. Non è l’unico. Ma sono alcuni e non tutti, i sistemi di raccolta che permettono di separare bene e di qualità al fine di transitare questi ex rifiuti verso altri materiali. Quindi una buona raccolta porta a porta come strumento di responsabilità, come strumento di transizione verso l’economia circolare.

La prima cosa che deve fare un sistema domiciliare, o simile, e che comunque identifica l’utente, è separare le frazioni organiche. Le frazioni organiche sono un terzo del nostro problema dei rifiuti. Una volta tolta questa frazione separandola con qualità elevata, noi possiamo trasformarla facilmente in altri prodotti, in compost o addirittura in alcuni biochemical utili ad altri processi.
Fatta questa separazione quello che rimane è molto più separabile e più facilmente avviabile ai sistemi di recupero e riciclo materia.

Il primo processo è sicuramente quello del recupero di materiali quali carta, vetro, plastica, tutti gli imballaggi, tutti materiali riciclabili. Poi vi è una parte che è anche residua. Ciò che non è stato possibile separare e riciclare adeguatamente da parte degli utenti.

Bene tutta questa massa di materiali, dalle frazioni organiche, che sono la frazione principale, le frazioni secche e quelle riciclabili, dovrebbero essere convogliate verso impianti orientati verso l’economia circolare. Non più impianti distruttivi, quindi non più discariche e non più incenerimento senza possibilità di recupero di materie di cui abbiamo molto bisogno, visto che l’Europa è priva di materie prime.
Per cui gli impianti sono: gli impianti di compostaggio per la produzione di compost e impianti per gli altri prodotti che possono essere recuperati come carta, vetro eccetera.

Che cosa ne facciamo del residuo? Bene un residuo che ha subito una buona separazione, una ottima separazione delle frazioni organiche e delle altre frazioni, è suscettibile di ulteriore valorizzazione di materia. Perché anche all’interno del “secco” continueremo a trovare delle quantità di materiali da recuperare e riciclare. E infine all’interno di quello che nel ‘secco residuo’ non è più “buono” dovremmo evitare di produrlo. Questa è una filiera operativa nella responsabilità. Ma come ottenerla? Andiamo sugli altri assi. Gli strumenti economici, gli strumenti economici a monte.

Far pagare i prodotti prima della loro immissione nel mercato. Quindi in base alla loro riciclabilità, alla loro suscettibilità ad essere riutilizzati, caricarli già a monte del suo futuro esito che dovrà essere quello del recupero. Differenziandoli in quelli che dovranno essere prodotti migliori e prodotti peggiori. Migliori rispetto al riutilizzo e il riciclo e peggiori rispetto al loro smaltimento, cioè alla loro linearizzazione e non circolarizzazione.

Gli strumenti sono vari
. Ad esempio se vogliamo favorire il riuso dobbiamo intervenire sull’Iva come sta facendo la Svezia. La riparazione va favorita dal punto di vista di un minor aggravio di Iva o addirittura non imponibilità dell’Iva. Oppure a valle altro strumento economico è la tariffa puntuale. L’utente che produce più rifiuti più paga. L’utente che produce i peggiori rifiuti più paga.
Quindi sia il produttore ma anche chi ha in mano i rifiuti deve essere incentivato dal punto di vista economico.

Un modo nuovo che si potrebbe proporre è incentivare la produzione di compost. Oggi in Italia e in Europa le frazioni organiche non sono incentivate, perché il compost è un ottimo fertilizzante sostitutivo di ammendanti di origine chimica ma non ha nessun incentivo.
Quale è il motore che può mettere in circolo questo nuovo strumento d’incentivazione? Uno strumento potrebbe essere una compensazione tra le attività di stabilizzazione e produzione di compost con un incentivo che provenga dalle fonti chimiche dei fertilizzanti. Troviamo risorse per sfavorirne alcune e favorirne altre.

Altri incentivi? Il contributo Conai potremmo graduarlo in funzione della qualità dell’imballaggio.
Più l’imballaggio è facile da riciclare e meno paga. Un rifiuto da imballaggio che è difficile da riciclare, come ad esempio molti tipi di plastiche purtroppo, deve essere penalizzato già a monte e con quei soldi favorire il riciclo.
Infine un grande tema che riguarda sia le filiere operative che economiche è l’innovazione. E’ necessario incentivare la ricerca, la crescita delle imprese per produrre tecniche e tecnologie sempre più orientate verso l’economia circolare.

Ps: Il MoVimento 5 Stelle non dà indicazioni di voto ai cittadini che votano al ballottaggio in comuni in cui tra i due candidati non ce ne sia uno del MoVimento (non è il caso del Fake Ballottaggio di Trapani). Chi dà indicazioni diverse non parla a nome del MoVimento 5 Stelle.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Salvatore I. Utente certificato 6 mesi fa
    Un saluto a voi. Vi lascio un idea di progetto che riguarda il trattamento dei rifiuti organici finalizzato al rispetto ambientale e all'abbattimento del contributo TARI. Il progetto è stato premiato da una associazione internazionale CETRI TIRES patrocinato dalla presidenza del senato. Al seguente link trovate illustrato il progetto http://www.rinnovabili.it/ambiente/progetto-cusp-compost-km0/ Spero che qualche amministrazione illuminata a 5S possa metterlo in pratica. Io ho provato a farlo con scarso successo a Civitavecchia invitando più volte l'amministrazione a 5S ad adottarlo. Spero voi siate più fortunati di me.
  • mario durano Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Più nessuna preoccupazione, la soluzione è: Signor CLAUDE Vi informo che ho già chiamato un ladro, una settimana andare da quello che stato a lungo ingannati da falsi finanziatori. L'economia grigia del mio paese, ho contatto Mr. CLAUDE Wednesday pass e io abbiamo fornito tutti i documenti chiedere e fare anche informa che sua finanziaria mio chiedere di fare. Ho appena lasciato la mia banca e contattare il trasferimento di 110.000 euro sul mio conto bancario. Ringrazio Dio per il bene che mi ha fatto attraverso Sir CLAUDE. Allora avete bisogno di un prestito, non sprecare il tempo ti consiglio di contattare questo signore che mi ha dato buona. Questo signore fa un buon lavoro Dio lo benedica. Ecco il suo indirizzo: investissementcrediti@gmail.com
  • piero01 guisseppe Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Ringrazio Dio per aver messo nel mio cammino Sir CLAUDE, il creditore non è come gli altri. Grazie a lei ho avuto un prestito di 80.000 dollari oggi alle 08:15 minuti. Mi è stato strappato a lungo ma questa volta che ho ottenuto quello che volevo. Quindi mio fratello e mia sorella se si ottiene questo messaggio allora si sono salvati. Se avete bisogno di prestito o buon investimento nel vostro progetto, vi consiglio di contattare quella signora che mi ha dato buone su questa mail: investissementcrediti@gmail.com
  • SOPHIEE commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Questo messaggio è destinato ad ogni persona avente bisogno di prestito per iniziare, completare un'attività o per regolare un caso urgente. Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 5.000.000€, Il nostro tasso d’interesse è pari al 3% l’anno. No stimolate dunque a colpire al nostra porta: (ASSISTENZA FINANZIARIA) in caso di bisogno, ecco i domini nei quali possiamo aiutarli: * Finanziere * Prestito immobiliare * Prestito all'investimento * Prestito automobile * Debito di consolidamento * Riacquisto di credito * Prestito personale * Siete schedati mail:aidefinancier100@gmail.com Volete contattarlo per mail: aidefinancier100@gmail.com
  • fabio p. Utente certificato 6 mesi fa
    non mi spaventa tutto lo spam!!! mi spaventa chi non lo critica attivamente!!!!! ragazzi ma allora e' vero che siete tutti idioti a 5 stelle?? SIETE RIDICOLI!!!!!! NON VOTERO' PIU' UNA MASSA DI INCOMPETENTI INFORMATICI!!!!
  • piero fanboze Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Ho trovato un sorriso che e ' grazie a questo Sir James CLAUDE, grazie a lui ho ottenuto un prestito di 100.000 euro nel mio conto alle 16:30 lunedì e due dei miei colleghi hanno ricevuto prestiti da questo signore senza alcuna difficoltà. Raccomando che non hai non è più la persona sbagliata, se effettivamente si applica per un prestito di denaro per il progetto e tutti gli altri o buono per iniziare la propria attività. Pubblicare questo annuncio di ciò che questo Signore mi hanno fatto bene con questo prestito. . Quindi vi consiglio di contattare lui e lui vi soddisferà per tutti i servizi che chiedete, esso è anche in Italia o in Spagna, Francia. Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci: investissementcrediti@gmail.com Ecco il mail:investissementcrediti@gmail.com Sito Web della Banca: https://cibanque.com/ Ecco i nostri contatti whatsapp: + 330644146852
  • carlos miranda Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per i vostri progetti a 5000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% per il vostro progetto di viaggio e di tasse scolastiche per business costruzione d'oltremare e sostanziali investimenti in vari progetti commercio e costruzione un altro acquisto di casa e Appartamento noleggio auto acquisto e pronto per la salute e l'istruzione di tuo sollievo di bambini pronti per chiunque nel settore agricolo pericolo e business milioni project financing Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com
  • polinaline comento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Avete necessità di denaro per comperare un'automobile, salariale, costruite la vostra casa o progetto? Proponiamo vari tipi di denaro con tasso d'interesse del 3% ci concede un prestito tra le 72 ore. potete applicare tra 3.000 e 1 milioni di euro. Contattiamo: aidefinancier100@gmail.com Volete contattarlo per mail: aidefinancier100@gmail.com
  • mario guissepe Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao È vero signor DONATO me inoltre ho ricevuto un prestito di 150.000 euro in questa banca. ma non ho mai visto il loro commento su questo sito. Io ti consiglio di contattare l'utente bisogno di finanziamenti. Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci: investissementcrediti@gmail.com Ecco il mail:investissementcrediti@gmail.com Ecco i nostri contatti whatsapp: + 330644146852
  • SOFFIE commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Aiuto è il modo migliore per condividere il suo amore eterno, che è ciò che ci spinge a rendere disponibili prestiti rimborsabili da 500 a 1.000.000 EURO e anche più; in termini molto semplici a tutte le persone che possono rimborsare indipendentemente dalla razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. I trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza della traduzione. Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci: aidefinancier100@gmail.com Per ulteriori informazioni si prega di contattare con::aidefinancier100@gmail.com
  • franco selmin Utente certificato 6 mesi fa
    e perchè non elimimare il conai,ed enti inutili consimili ? avete fatto il conto di cosa costano per fare che? pubblicità autorefereniziale e oneri a costo delle imprese.
  • reitito commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Aiuto è il modo migliore per condividere il suo amore eterno, Offre prestito veloce per tutte le persone nel bisogno.ottenere che il vostro prestito è andato da noi € 2.000 a € 500.000 in circostanze molto semplici. il tasso di interesse è del 3%. contattare per posta elettronica Email: aidefinancier100@gmail.com contattare la signora SOPHIA ORTEGA con::: aidefinancier100@gmail.com
  • toscano molise Utente certificato 6 mesi fa
    Ciao Madame e monsieur non prestare più attenzione a tutti questi prestito numerose pubblicità che abbiamo su questo blog. Non ho mai chiedere un prestito in questi falsi finanziatore della Francia. Questi mutuante sono il ladro, un truffatore. Essi rubare soldi da persone diverse. Mio marito ha ricevuto un prestito di 300.000 euro all'interno di una banca tedesca e ha fatto il trasferimento sono account di 72 ore, la procedura ha durato una settimana. Lo consiglierei per le hai strappato via da questi ladro se avete bisogno di finanziamenti solo contatto più lasciare questa mail per informazioni. informazioni non esitate a contattarci: investissementcrediti@gmail.com Ecco il mail:investissementcrediti@gmail.com Ecco i nostri contatti whatsapp: + 330644146852
  • donato surio Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Aiuto è il modo migliore per condividere il suo amore eterno, che è ciò che ci spinge a rendere disponibili prestiti rimborsabili da 500 a 1.000.000 EURO e anche più; in termini molto semplici a tutte le persone che possono rimborsare indipendentemente dalla razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. I trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza della traduzione. Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci: investissementcrediti@gmail.com Ecco il mail:investissementcrediti@gmail.com Ecco i nostri contatti whatsapp: + 330644146852
  • reinina commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Avete bisogno 100% finanze? Possiamo avere un colloquio i vostri fabbisogni finanziari meno problema di recupero, è per questo che li finanziamo per soltanto il 3% tasso d'interesse. Indipendentemente dalla vostra situazione, dipendente/bobina dipendenti, in pensione, ha cattiva quota di credito, che possiamo aiutarli. Volete contattarlo per mail: aidefinancier100@gmail.com Volete contattarlo per mail: aidefinancier100@gmail.com
  • drak documentario Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao, avete bisogno di un prestito urgente e sicura di qualsiasi tipo? Offriamo prestiti a soggetti privati e organizzazioni cooporate, siamo una società di prestito stimabile situato e registrato negli Stati Uniti d'America (USA), offriamo prestiti a tassi di interesse del 3%, un prestito molto veloce e affidabile con 3 giorni. Contattaci - noi oggi sul nostro e-mail:diogopoline@gmail.com
  • maltana corine Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao signora e Signore Per il vostro prestito di differenza tra assistenza e soluzione di finanziamento del progetto è dove il Signore ha Invia Lady Josina grazie alla sua buona fede lei offre prestiti di 700.000 euro per qualsiasi persona seria nel bisogno e con un tasso del 2% in collaborazione con banche internazionali continentale credito reciproco Contattare prestitobancario2017@gmail.com
  • maltana corine Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Ecco la mia posta "prestitobancario2017@gmail.com" Caro Signor e la signora desiderosi di fare un prestito, con un capitale di € 28.000.000, destinare ha privati prestiti di brevi e lungo termine da 2000 a € 500.000 ha tutte persone serie, affidabile e integrate, desiderano fare un prestito. "" Il mio tasso di interesse varia dal 2% all'anno a seconda della quantità in prestito e il termine del rendimento del fondo, come essere unico e avere una banca che non voglio violare la legge sull'usura. Si può rimborsare il 5 a 15 anni al massimo a seconda della quantità di pronto. Hai bisogno di fare un prestito: finanziamenti immobiliari prestiti sono prestiti personali si registra vietato bancario e non avete il favore delle banche, o meglio, si ha un progetto e necessità di finanziamento, bisogno di soldi per pagare le bollette, fondo per investire in società. La nostra organizzazione non è una banca, e non abbiamo bisogno di un sacco di documenti. Prestito giusto e onesto e affidabile. Cordiali saluti.. Quindi, se avete bisogno di prestito
  • Antonio Rizzi 6 mesi fa
    Una domanda pertinente.Quante volte possono essere riciclate: carta ,plastica,vetro,alluminio,metalli riciclati? Ovverossia quando diventano irriciclabili? E se avviene, cosa se ne fa'?
  • Carla g. 6 mesi fa
    Mi dispiace che di fronte alla morte di una persona seria, professionale e coerente anche se non sempre d'accordo con il movimento non venga neppure citata nel blog. Parlo naturalmente di Rodotà. Appartengo al movimento , ma non approvo lo stile di eliminare le persone che hanno pensieri diversi, ma onesti anche perché abbiamo sempre da imparare... Vedi le scelte sbagliate che spesso facciamo.
  • Sandro Giordano 6 mesi fa
    Il concetto che chi piu' produce (Rifiuti) piu' paga , in teoria potrebbe essere giusto ma in pratica potrebbe incentivare " sacchetto selvaggio" che in questo modo produrrebbe di meno per pagare meno.
  • giancarlo sartoretto 6 mesi fa
    UNA TELEFONATA A CONTARINA Parliamo di spazzatura e di ecocentri. Sono nuovo e chiedo informazioni e già commento cn un è "ASSURDO". Nel depliant delle istruzioni per la raccolta differenziata dell'abbigliamento c'è un simbolo giallo per il loro trattamento, ma non c'è un posto dove scaricarli, bisogna andare all'Ecocentro - Ma non ho la macchina, l'Ecocentro è fuori mano.. - vai in bicicletta! - ma devo portare un cappotto consunto dismesso, non si potrebbe metterlo in un sacchetto nero più grande di quei vostri piccoletti, che non ci sta? - no, non te lo ritirano. - Devo andare per forza all'ec0ocentro????? - Signore non voglio ripetermi, sono cavoli suoi, consumi un po' di benzina che l'inquinamento non la rovina! - Dopo questa risposta a me Contarina mi suona come cretina: almeno una volta ogni 4 dovrebbe darti un sacco un po' più grande, non per mettere un cadavere, ma un semplice cappotto, ma non si può non te lo ritirano. - Ma dalle altre parti lo fanno tutti, non dico di accettare altri sacchi oltre a quello del secco, perché cosi si vanifica la raccolta differenziata ma qui siamo nella rigidità più totale un po' sado-maso. -poi ancora ho 4 piatti di plastica giusto una cena affrettata e secndo le vostre istruzini devo portarli all'econcentro, sempre in bicicletta? - Eh si. - Allora mi conviene i tenerli in garage per averne un altro mezzo kilo - Faccia come crede - Ma puzzano? Altro che il secco, è molto meglio il.... prosecco
  • friene commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Propongo di prestare fondi da partire da € 4000 fino a 4.000.000 € all'ogni persona che è capace di me rimborsare con un tasso d'interesse del 3%. - Prestito finanziamento - Prestito immobiliare - Prestito auto - Debito di consolidamento - Acquisto credito - Prestito personale - Prestiti commerciali - Prestiti studenti Sono catalogati o di proibendo la banca. Se siete realmente nella necessità, volete scriverla, per avere più di informazioni. Volete contattarlo per mail: aidefinancier100@gmail.com
  • guissipi marieta Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% -Viaggi e project financing per studi all'estero -costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro -Acquisto di affitto casa e appartamento -Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli -pronto soccorso per chiunque in pericolo -settore agricolo e mondo degli affari -finanziamento del progetto milioni Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com
  • friene commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    se avete bisogno di soldi per finanziare un progetto / società / o immobiliare / gestione di olio / gas chiedere il prestito. o di pagare per un appartamento / autoveicolo / casa o per un investimento. Essi offrono prestiti da € 90.000 a € 6.700.000 ad un tasso del 3%, a seconda della quantità di prestare a particolari non violare la legge sull'usura. vi offre la possibilità di rimborsare il denaro prestato entro da 1 a 25 anni, a seconda dell'importo del prestito. Attualmente risiede a France.si siete interessati vi prego di contattarmi mail : aidefinancier100@gmail.com
  • valeria ernestina Utente certificato 6 mesi fa mostra
    offrire prestito veloce entro 72 ore Ciao io sono il Signore ROSALINDA una particolare offerta di prestito che vanno da 1000 a 3,5 milioni (euro o dollari). il rimborso è bello e ben mensile. La mia offerta tasso di interesse del 2% l'anno, a seconda del momento del rimborso. La mia offerta è seria. Se davvero bisogno di un prestito, poi mi fece sapere. Vi prego di contattarmi direttamente al mio e-mail mail: rosalindaernestina@libero.it Mail service: rosalindaernestina@libero.it grazie
  • maltini documentario Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao ! Questo messaggio è destinato ad ogni persona avente bisogno di prestito per iniziare, completare un'attività o per regolare un caso urgente. Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 5.000.000€, Il nostro tasso d’interesse è pari al 2% l’anno. No stimolate dunque a colpire al nostra porta: (ASSISTENZA FINANZIARIA) in caso di bisogno, ecco i domini nei quali possiamo aiutarli: * Finanziere * Prestito immobiliare * Prestito all'investimento * Prestito automobile * Debito di consolidamento * Riacquisto di credito * Prestito personale * Siete schedati mail:anieladion@gmail.com
  • Enzo Rossi 6 mesi fa
    Salvo per un fugace riferimento al riuso, il post si occupa di rimediare a posteriori, senza mettere in discussione il modello di vita che genera questi disastri ambientali, di mettere una toppa tecnocratica, con lo stesso approccio efficientista che ha prodotto il problema. Così vai coi microchip nei sacchetti, schedare i rifiuti fatti dagli utenti, creare business del riciclo e così via. Si cavalca la vecchia idea dell' alchimia, che voleva trasformare in oro metalli vili: in questo caso si vuole far credere che la cacca possa diventare oro (sicuramente vero per i soliti speculatori e che hanno solo in testa di sfruttare tutto e tutti per loro tornaconto). Il M5S deve decidere qual'è la sua prospettiva di fondo: o superare queste ideologie oppure accodarsi a un "riformismo strategico" che alla fine ricalcherebbe quello del PD, inseguendo idee come quella che si possa dall'indifferenziato ricavare ottimo compost per far crescere le nostre verdure. Cose che vanno bene nel mondo virtuale e per tutte le brave personcine che ci vogliono credere, ma non funziona nel mondo reale, con il caos ingestibile di un ciclo di rifiuti (almeno nei grandi agglomerati urbani) impazzito, in cui separare efficacemente una frazione organica "pulita" dal resto avrebbe costi complessivi (non solo economici) altissimi. Chi propone questa roba mi sembra sia sulla stessa lunghezza d'onda di chi è riuscito ad appioppare il MOSE ai veneziani e agli italiani tutti, un'opera che sarà principalmente una enorme mangiasoldi dei contribuenti e che crea più problemi di quelli che dice di voler risolvere. Business as usual. Cordiali saluti a tutti e occhi aperti
  • Gianfranco B. Utente certificato 6 mesi fa
    Provate a immaginarvi oltre 8 MILIARDI, OGNI ANNO, DI BOTTIGLIE IN PET (PLASTICA) UTILIZZATE PER LE ACQUE MINERALI, più tutte le altre confezioni utilizzate per confezionare bibite, detersivi, cosmetici ecc. Domandatevi che senso possa avere , avendo le alternative, autodistruggerci in questo modo e lasciare ai nostri figli, nipoti, un pianeta strabocchevole di rifiuti. Avere enormi isole, di rifiuti plastici, negli oceani. Avere nel ciclo alimentare attivo particelle di plastica. Si deve obbligare, entro un periodo ragionevole, tutta l’industria, a convertire le linee di confezionamento con materiali totalmente riciclabili: vetro, metallo o altro che possa essere riutilizzato e riciclato una volta a fine vita. Talelbano
    • Gianfranco B. Utente certificato 6 mesi fa
      8 miliardi soltanto in Italia, pensate all'inimaginabile quantità, di rifiuti plastici, prodotta nel mondo. Talelbano
  • Rosa 6 mesi fa
    Qui sotto si legge, che si deve fare qualcosa per questa valanga di notizie false. Io credo che anche noi possiamo fare qualcosa. Per esempio, quando una trasmissione televisiva crea situazioni vomitevoli per diffamare il M5S, collegatevi con facebook sulla diretta della trasmissione e protestate. Quando leggiamo un articolo diffamatorio e pieno di bugie, scrivete che il giornalista ( nome e cognome) ha disinformato, che il suo è solo un punto di vista con il solo scopo di parlar male del M5S, metendo un vostro commento. Scrivete che attribuite un 2 al suo articolo. Insomma protestate.
  • id &as Utente certificato 6 mesi fa
    OT? incentiviamo anche il pubblico... Capsule del caffè troppo inquinanti, Amburgo le vieta La città tedesca ha infatti introdotto il divieto di acquisto di "certi prodotti inquinanti o componenti di prodotti" negli edifici pubblici con i soldi del Consiglio comunale http://bit.ly/2rN3k44
    • id &as Utente certificato 6 mesi fa
      It’s 6g of coffee in 3g of packaging http://bit.ly/2sMdof1
    • id &as Utente certificato 6 mesi fa
      Is there a serious problem with coffee capsules? http://bbc.in/1KudXkp
  • aldino c. Utente certificato 6 mesi fa
    Sono ovviamente d'accordo, ma è la seconda (importantissima) fase. ORA bisogna fare in modo che tutta la sporca stampa e tv non abbiano modo di fare servizi schifosamente denigranti del M5S!
  • Tony 6 mesi fa
    ..un esempio di un fallito datosi alla politica..!!! Il suo unico ''ideale'' è ingrassare il suo già grosso culo come il suo amico ''pompetta'' Berlusca ...Da fucilazione per alto tradimento.... http://www.ansa.it/sito/videogallery/italia/2017/06/23/tajani-a-roma-spesso-ci-si-dimentica-di-bruxelles_c54df2e6-a108-42b3-9e8f-6d129e28a292.html
  • Rosa 6 mesi fa
    Il ciclo dei rifiuti è stato messo in risalto solo ultimamente, penso dopo che l'assessore Montanari è stato eletto al comune di Roma. Infatti per esempio il governo ha solamente incentivato gli inceneritori, accendendone sempre dei nuovi. Abbiamo ben presente il caso di Parma, dove ben 5 anni fa, nonostante il M5S avesse demonizzato l'accensione dell'inceneritore, l'esimio Pizzarotti ne ha concesso l'attivazione. Si apprende per esempio che, a Canosa, dove è al ballottaggio un candidato sindaco del M5S, sono presenti ben 3 discariche, raccolgono i rifiuti di tutta la regione, una situazione allucinante. Tutto questo perchè i rifiuti sono un grande business per il privato e per i malavitosi, ci guadagnano una montagna di soldi. Quindi è assolutamente necessario, predisporre dei piani che disciplinino il riutilizzo, la trasformazione di questa materia per impedire il progredire dell'inquinamento e per stoppare l'avanzamento delle attività criminose in questo settore.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 6 mesi fa
    ..Il MIRACOLATO dalla RETE ?
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    RODOTA' No [non cominciai nel partito radicale], in realtà esordii nell’Unione goliardica italiana, che era il movimento giovanile universitario. Lì è cominciata la mia storiella da cane sciolto. Lettore del Mondo ma insofferente alle chiusure anticomuniste di Pannunzio. Compagno di viaggio dei radicali, ma allergico all’autoritarismo di Pannella. Poi molto vicino al Psi guidato da De Martino, ma pronto a litigare con un arrogantissimo Craxi divenuto vicesegretario. Infine nella Sinistra Indipendente, che però era irregolare di suo. Non sono mai stato intrinseco a nessun partito. L’unico mio punto fermo sono stati i diritti.“
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    RODOTA' SUL M5S „Aggiungo che proprio questa vicenda [la rielezione di Giorgio Napolitano] ha smentito l'immagine di un Movimento tutto autoreferenziale, arroccato. Ha pubblicamente e ripetutamente dichiarato che non ero il candidato del Movimento, ma una personalità (bontà loro) nella quale si riconoscevano per la sua vita e la sua storia, mostrando così di voler aprire un dialogo con una società più larga. La prova è nel fatto che, con sempre maggiore chiarezza, i responsabili parlamentari e lo stesso Grillo hanno esplicitamente detto che la mia elezione li avrebbe resi pienamente disponibili per un via libera a un governo. Questo fatto politico, nuovo rispetto alle posizioni di qualche settimana fa, è stato ignorato, perché disturbava la strategia rovinosa, per sé e per la democrazia italiana, scelta dal Pd. E ora, libero della mia ingombrante presenza, forse il Pd dovrebbe seriamente interrogarsi su che cosa sia successo in questi giorni nella società italiana, senza giustificare la sua distrazione con l'alibi del Movimento 5Stelle e con il fantasma della Rete.“
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    RODOTA' „La persona è irriducibile alla logica di mercato.“
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    STEFANO RODOTA' „L’accesso alla conoscenza va garantito nella maniera più larga. Qui le grandi opportunità offerte dalla tecnologia, dalla creazione di quell’immenso spazio pubblico che è Internet, rappresentano una risorsa grande per la crescita della persona, e in relazione a ciò devono trovare la loro misura.“
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    STEFANO RODOTA' „Marchionne non nasce dal nulla, Marchionne nasce da decenni nel corso dei quali diritti, legalità e magistratura sono stati oggetto di un attacco violento. Chi parla della FIOM come di un sindacato aggressivo sbaglia obiettivo: l'aggressività e la violenza sono dall'altra parte.“
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    STEFANO RODOTA' “Un innegabile bisogno di diritti, e di diritto, si manifesta ovunque, sfida ogni forma di repressione, innerva la stessa politica.”
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    ..-STEFANO RODOTA' "Un principio inaccettabile per la sinistra è la riduzione della persona a homo oeconomicus, che si accompagna all'idea di mercato naturalizzato: è il mercato che vota, decide, governa le nostre vite. Ne discende lo svuotamento di alcuni diritti fondamentali come istruzione e salute, i quali non possono essere vincolati alle risorse economiche. Allora occorre tornare alle parole della triade rivoluzionaria, eguaglianza, libertà e fraternità, che noi traduciamo in solidarietà: e questa non ha a che fare con i buoni sentimenti ma con una pratica sociale che favorisce i legami tra le persone. Non si tratta di ferri vecchi di una cultura politica defunta, ma di bussole imprescindibili. Alle quali aggiungerei un'altra parola-chiave fondamentale che è dignità"
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    .Stefano Rodotà "Nel 1994 ho deciso di non candidarmi più. Con l'avanzare del degrado culturale ho maturato un distacco non dalla politica, perché ho continuata a farla in tutti i modi possibili, ma dai partiti. Di fronte all'involuzione dei partiti, non c'era solo l'antipolitica ma un'altra politica che andava riconosciuta. Nasce da qui la mia attenzione verso i movimenti. Tra la seconda parte del 2010 e la prima del 2011 hanno avuto anche vittorie significative: la legge bavaglio è stata bloccata, poi i successi alle elezioni amministrative del 2011 e la vittoria nei referendum. Tutto questo è il risultato di qualcosa che io chiamo "altra politica".
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    .Stefano Rodotà "Quali sono oggi i temi per l'auspicato ritorno ad una seria elaborazione culturale, per mettere a punto programmi non raffazzonati? Comincio con l'indicarne tre: i diritti fondamentali; i servizi pubblici; i limiti alla libertà d'iniziativa economica privata. Non li scelgo a caso. Dietro ciascuno di questi temi si trovano soggetti reali, iniziative concrete. Molti comuni e gruppi si adoperano ogni giorno perché trovino effettivo riconoscimento i diritti degli immigrati, delle coppie di fatto, di quanti vogliono liberamente decidere sulla fine della loro vita. La questione dei servizi è simboleggiata dal servizio idrico, dall'acqua come bene comune: l'Italia è l'epicentro di un largo movimento, che ha visto 27 milioni di elettori votare contro la privatizzazione dell'acqua, che produce analisi sempre più accurate, che ha visto convenire a Napoli e Roma rappresentanti da molti Paesi, che è all'origine di una rete di comuni europei e di iniziative popolari rivolte alla Commissione di Bruxelles. Altrettanto intensa è la discussione intorno ai limiti del mercato, accesissima intorno ai temi del lavoro e che vede l'inquietante tentativo di cancellare l'articolo 41 della Costituzione che congiunge il decreto berlusconiano di luglio e il decreto "Cresci Italia", ponendo il problema se sia ancora possibile in economia una politica "costituzionale". Questa è l'altra politica. E ciascuno di questi temi pone la questione di quale idea di società debba oggi sostenere l'azione politica"
  • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
    Stefano Rodotà "Le parole sono pietre. Suscitano umori, li fanno sedimentare, li trasformano in consenso, ne fanno la componente profonda di un modello culturale inevitabilmente destinato ad influenzare le dinamiche politiche. Parliamo chiaro. Una ventata razzista e forcaiola sta attraversando l'Italia, e rischia di consolidarsi. La reazione può essere quella di chi alza le mani, si arrende culturalmente e politicamente e si consegna al modello messo a punto dagli altri, con un esercizio che vuol essere realista e, invece, è suicida? Se si pensa che vi sono emergenze che devono essere fronteggiate con forte spirito politico, e il degrado culturale lo è al massimo grado, bisogna essere chiari e necessariamente polemici".
  • Giuseppe Flavio Utente certificato 6 mesi fa
    Fazio 11 milioni Il canone in Bolletta Enel... 35 inviati laddove la7 ne aveva uno... Questa è la RAI 2017 ! In più la pubblicità che rompe le palle ad ogni momento. Io credo che ci siano gli estremi di incostituzionalità per il canone in bolletta. Inoltre se lo lasciassero si dovrebbe imporre il divieto di spot pubblicitari. Finalmente lo sfoltimento graduale di almeno il 20-30 % di fancazzisti figli di ... o amici di ...
  • Lalla M. Utente certificato 6 mesi fa
    Sono una freelance ma oggi rispondo come MAMMA alla notizia del bambino malato di leucemia e morto per complicanze da morbillo. C'è anche una domanda per il Ministro Lorenzin e per i Senatori che stanno valutando il decreto" https://youtu.be/19wiafy8Y1k
    • Terry E. () Utente certificato 6 mesi fa
      Ho guardato il filmato,fino all'ultimo, perchè va guardato davvero fino all'ultimo per farsi una idea. Grazie Lalla. P.s. Il M5S deve prendere delle posizioni al riguardo.
  • Zampano . Utente certificato 6 mesi fa
    Ius soli? 14 volte no! http://blog.ilgiornale.it/iannone/2017/06/19/ius-soli-14volte-no/
  • Gian Paolo ♞ 6 mesi fa
    Si chiama Iara ed è italiana italiana (la doppia denominazione si rende necessaria per distinguere gli italiani "di sangue" da quelli "di sole"). Ha 26 anni, si è convertita all'islam e ha combattuto in Siria per Daesh. Suo marito, anch'egli italiano e convertito, sarebbe morto in battaglia. Lei è stata arrestata dalla Digos, mentre tentava di ripartire per quelle terre d'oriente dove alcuni giovani vanno a morire con chissà quali sogni in mente. Giovani che non hanno più stracci di valori, in quest'Italia portata alla deriva dai benpensanti della borghesia di sinistra. La parola Italia non significa più nulla. Questa classe dirigente traditrice è riuscita a mettere in pratica l'"espressione geografica" del Metternich: essere italiani, oggi, non ci distingue per peculiarità che affondino nelle tradizioni millenarie di quello che un tempo è stato un Popolo. Essere italiani, in questi tempi di tradimento, vuol dire solo far da coloni e servitori allo straniero di Bruxelles. Lo svuotamento di valori è tale, che si può rinunciare al privilegio più grande, essere nati cristiani, per abbracciare qualsiasi altra confessione, purché porti alla sopraffazione, alla violenza e al terrorismo. E quando dico il privilegio di essere cristiani, non mi riferisco certo alle gerarchie ecclesiastiche, che caccerei a pedate come fece Cristo coi mercanti del tempio. Penso agli insegnamenti di quel Nazareno che si rivolse agli ultimi, elevandoli sopra i re. Quando politici corrotti e senza ideali inquinano e distruggono ogni valore, il risultato è questo: una ragazza senza più radici, può rinunciare al diritto di esser Donna, per sottomettersi al maschio padrone. E può buttare nel cesso la propria vita, sognando solo di tagliare gole e di farsi saltare in aria, facendo a pezzi giovani e bambini a un concerto. Grazie, cattocomunisti e neoliberisti.
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      Ce stanno tanti tipi de depravazzione, ne 'a testa de 'a ggente....(se capisce bbene che nun c'avevano er probblema de ariva' a fine mese....)
    • Terry E. () Utente certificato 6 mesi fa
      La penso come te, bravo,bel commento.
  • Carlo A. Utente certificato 6 mesi fa
    per rimanere in tema ......è stata fatta la raccolta domiciliare dei " rifiuti domestici " con contenitori che diventano sporchi dopo poco e non vengono piu' igienizzati, puzzolenti , ogniuno per il materiale da selezionare ( la maggior parte delle persone non sa dove mettere la roba quali ...carta unta della pizza, contenitori di detersivo o liquido per pulizie ecc....) ebbene cosa è successo ??? Hanno aumentato il costo per le famiglie per lo smaltimento della MONNEZZA.......................Questa si che è coerenza.........
  • Gianfranco B. Utente certificato 6 mesi fa
    Da innesperto, ma discreto osservatore, oltre l'ottima soluzione della racolta differenziata, ecc. potremmo, parallelalmente , pensare ad una drastica riduzione dei rifiuti. Per questo ho una sola proposta da fare. Eliminare, in un tempo ragionevole, tute le confezioni in PET-PVC, plastica in genere, dove non sia strettamente necessario. Solo di bottiglie in PET per acque minerali, si producono, in ITALIA, OLTRE OTTO MILIARDI DI PEZZI OGNI ANNO, UNA FOLLlA NON NECESSARIA. SOMMATE A QUESTO STRABILIANTE NUMERO LE CONFEZIONI PER detersivi, cosmetici e tanto altro che potrebbe essere confezionato in vetro, o altro materiale riciclabile, si arriva a numeri spaziali. So che la cosa più dura sarà convertire al vetro l’industria delle acque minerali, perché il confezionamento in PET comporta, per loro, enormi risparmi sui trasporti. Comunque, cominciamo a proteggere l’ambiente partendo da cose di facile applicazione. Evitiamo di dover andare in vacanza sulle , già numerose, isole di materiali plastici sparse negli oceani. Evitiamo di dover mangiare il pesce con particelle di plastica nella struttura carnosa. Cerchiamo, per una volta, di essere i primo paese a prendere un provvedimento di tale portata. Talelbano
    • massimo m. Utente certificato 6 mesi fa
      Ottimo caro Gianfranco Io sono anni che, insieme a qualcun altro... ho eliminato, oltre alla televisione, un altro contenitore di merda; ed è quello di plastica dei detersivi: Acqua, bicarbonato-sale, aceto e limone, e tutto splende disinfettato e pulito
  • paolo 6 mesi fa
    Standardizzazione e riutilizzo dei contenitori porterebbero: - riduzione dei rifiuti e del costo energetico; - maggiori posti di impiego nel ciclo di riuso; - responsabilizzazione collettiva sul problema (cauzione vuoro a rendere)
    • Gianfranco B. Utente certificato 6 mesi fa
      Condivido. Talelbano
  • perdute felicità fra i detriti 6 mesi fa mostra
    Pian piano anche tu ti sfilerai dalla stretta cruna della rivolta, per diventare un vecchietto benpensante che sgretola croste di massime ottuse, la stolta avena del fastidioso Buon Senso. Pian piano diverrai anche tu un oggidiano, un arcisapiente melenso, che fruga perdute felicità fra i detriti, getterai gli spallacci dorati dell’arroganza, tutte le obese spoglie dei miti, sarai buffo sul làstrico verde, sarai raggricchiato, minuscolo, nano nella luce palustre della tua notte che avanza, avrai tanto freddo, come Varsavia a novembre. -- -- -- -- Angelo Maria Ripellino
  • fdca 6 mesi fa mostra
    La fine della democrazia rappresentativa Rispetto alle ultime elezioni amministrative genovesi, il dato che salta immediatamente agli occhi e che nessun analista politico ha potuto fare a meno di sottolineare è la massiccia astensione. Si tratta di una tendenza in atto da tempo e che va messa in relazione con le continue modifiche al sistema elettorale volte ad escludere fette sempre più consistenti di popolazione, in modo da ridurre la scelta ai soli rappresentanti della borghesia e del capitale. L'abbandono del proporzionale a vantaggio di sistemi maggioritari sempre più escludenti, la personalizzazione delle liste e l'elezione diretta dei sindaci, la pretesa necessità di dover sempre scegliere tra il meno peggio in occasione dei ballottaggi, la consapevolezza che nessun primo cittadino e nessuna giunta tutelerà mai gli interessi dei lavoratori e delle fasce sociali più deboli ma difenderà sempre gli interessi delle piccole consorterie padronali locali, che decidono ed orientano i giochi in base alle proprie esigenze, stanno determinando una crisi senza ritorno dello stesso concetto di democrazia rappresentativa. Che democrazia rappresentativa è, infatti, quella che non rappresenta larghi strati di popolazione? ↓ ↓ ↓
    • Tony 6 mesi fa mostra
      ..esiste una destra sociale e una sinistra sociale ( o esistevano..) . Quelle a cui tu fai riferimento sono solo dei ''sostantivi''...
    • fdca 6 mesi fa mostra
      Chi non voterà dovrà ragionare sul fatto che le massicce percentuali di astensione non sono e non saranno dovute ad una crescita di coscienza politica delle masse ma ad un sistema elettorale escludente ed alla sfiducia generale nelle istituzioni. Perché la democrazia rappresentativa è finita. In un modo o nell'altro non ci sarà comunque da cantare vittoria e l'unica strada da intraprendere sarà quella dell'opposizione politica e sociale, della costruzione di un movimento di classe che unifichi le lotte operaie nei posti di lavoro e sul territorio, che veda uniti italiani ed immigrati, lavoratori garantiti, precari, disoccupati, per la difesa dei propri interessi. Solo così si sconfiggono il razzismo, la xenofobia ed il capitale. Genova, 23 giugno 2017 ALTERNATIVA LIBERTARIA/FdCA Sez. Nino Malara Genova
    • fdca 6 mesi fa mostra
      Nessuna alternativa Al ballottaggio di domenica prossima i cittadini genovesi saranno quindi chiamati a scegliere tra due destre. L'alternativa non esiste. Quella che poteva essere rappresentata dalle liste di sinistra si è suicidata politicamente nella frammentazione e nell'inconsistenza dei programmi, quella del M5S è letteralmente scomparsa (nonostante un incremento di voti rispetto alle amministrative precedenti), vittima delle proprie ambiguità e della propria autoreferenzialità. Chi ha votato queste liste ed il M5S dovrà scegliere forzosamente tra le due destre od astenersi. Chi si è astenuto dovrà decidere se ribadire la sua astensione o scegliere forzosamente tra le due destre. Tertium non datur. Questa è democrazia? Quindi che fare? Di fronte al ballottaggio ognuno è libero di decidere se votare od astenersi. Di chi voterà Bucci non intendiamo nemmeno parlare. Chi voterà Crivello e lo farà turandosi il naso, dovrà essere veramente consapevole che servirà a ben poco se non a credere di poter mantenere aperto un canale di dialogo con un'istituzione ostaggio delle consorterie economiche cittadine e del sistema di potere del PD genovese e che potrà, forse, ottenere qualcosa (od impedire arretramenti) sul fronte dei diritti civili ma non certo su privatizzazioni, grandi opere e quant'altro.
    • fdca 6 mesi fa mostra
      .....il recente confronto pubblico tra i candidati Crivello e Bucci, quando molti sostenitori di quest'ultimo hanno inscenato una indegna gazzarra a suon di slogan truculenti e di saluti romani. Espressione degli stessi interessi di classe. Ma questa non è altro che la riproduzione, sul piano locale, delle logiche istituzionali a livello nazionale ed europeo. I numeri dell'astensionismo crescono sempre di più in Italia (con l'eccezione di alcuni referendum) ed in molti Paesi dell'UE, perché è ormai forte la consapevolezza, nella popolazione, del primato del capitale finanziario sulla politica. Qualsiasi governo, di qualsiasi colore esso sia, deve sempre fare i conti con compatibilità ben definite che corrispondono, non a caso, agli interessi delle classi dominanti. In Italia, in particolare, l'attacco al mondo del lavoro è assolutamente bipartisan ed anzi gli ultimi governi (Renzi e Gentiloni) gli hanno impresso una decisa accelerazione, con il Jobs Act ed altri provvedimenti. Di pari passo vanno le azioni poliziesche contro chiunque tenti di organizzarsi al di fuori (ed a volte anche al di dentro) del sindacalismo tradizionale e di ribellarsi. La risposta è ormai sempre la stessa, buona per i centri sociali, la “movida” delle città, gli immigrati, gli operai: repressione. Se la sottocultura della destra di centrodestra è quella che ben conosciamo, la sottocultura della destra di centrosinistra è quella di Minniti – Noske, con la sua legge anti- immigrati ed i suoi freikorps di Stato che manganellano studenti ed operai e cercano di impedire anche la libertà di espressione, come è accaduto recentemente durante una manifestazione di Amnesty International a Roma; quella di Madia – Goering con i suoi ignobili decreti nazisti contro i lavoratori colpevoli solo di ammalarsi gravemente; quella della “buona scuola”, della riduzione dei fondi ai portatori di handicap, del progressivo smantellamento della sanità pubblica, dei progetti di abolizione del diritto di sciopero.
    • fdca 6 mesi fa mostra
      La destra di centrosinistra A Genova l'esperienza fallimentare del sindaco Doria è tangibile. Il sistema di potere che ha tenuto in pugno l'ex primo cittadino durante tutto il suo mandato ha ora l'esigenza di rimanere in sella nel segno della continuità. Per questo ha scelto come candidato sindaco un Crivello, già assessore della giunta uscente, che potrà garantire la realizzazione dei progetti di privatizzazione Amiu – Iren, delle grandi opere come Gronda e Terzo Valico, delle politiche securitarie in città e tanto altro ancora di negativo per i lavoratori e le fasce più deboli della popolazione. Per non perdere la partita (che vede comunque il candidato del centrosinistra sotto di una decina di punti rispetto all'avversario Bucci, del centrodestra), il PD cittadino ed i suoi cespugli chiamano i genovesi al voto facendo leva sull'antifascismo, ricorrendo al solito ricatto “o votate per noi o consegnate la città nelle mani della destra fascioleghista.” La destra di centrodestra Dall'altra parte, la peggiore destra che si sia mai vista in città pensa che sia venuto il momento di conquistare finalmente, dopo la Regione Liguria, anche il Comune di Genova. Questa è una destra arrogante, classista, dichiaratamente razzista e xenofoba (basta leggere le recenti esternazioni del presidente della Regione Liguria Toti riguardo agli immigrati), che non fa mistero dei propri programmi reazionari. La destra di Bucci si propone di proseguire con maggior efficacia l'opera di smantellamento dei beni pubblici iniziata dalle precedenti giunte di centrosinistra, di militarizzare il territorio in nome di un malinteso senso di decoro urbano e di una emergenza sicurezza inesistente, di sgomberare i centri sociali, di negare i diritti civili alle persone omosessuali. La sottocultura a cui fa riferimento questa parte politica si è ben manifestata durante il recente confronto pubblico tra i candidati Crivello e Bucci, ↓ ↓ ↓
  • Tony 6 mesi fa
    ..morto S Rodotà...Il PD', ipocritamente, esprime ''profondo cordoglio.....eheheheh''....... http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2017/06/23/morto-stefano-rodota_025e82ee-1435-4bfe-874c-17d0182d8d9f.html
    • Zampano . Utente certificato 6 mesi fa
      Non l'ho mai potuto soffrire, ricordo ancora i due pesi e due misure del caso Sircana e Berlusca...
  • Tony 6 mesi fa
    ...perché cercare di raggiungere una meta a piedi quando ci si può arrivare a cavallo... http://www.pyromex.it
    • Maria P. Utente certificato 6 mesi fa
      se questo è fattibile proponetelo ai Comuni !!!
  • Renée Polesel 6 mesi fa
    Perché non ridurre le bottiglie di plastica dell'acqua. Incrementato l'uso di Ooho palline commestibili piene di acqua. https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=/amp/s/www.wired.it/amp/177715/lifestyle/food/2017/04/17/sfere-acqua-commestibili/&ved=0ahUKEwifs7eA8dTUAhVGK1AKHXlVALMQFggcMAA&usg=AFQjCNHHfE1dz8pBNfMAxvDxm9P_TxF7ZA
    • Gianfranco B. Utente certificato 6 mesi fa
      Non sarebbe più semplice confezionare l'acqua in bottiglie di vetro? Talelbano
  • Dino Colombo. Utente certificato 6 mesi fa
    O.T. ecco a voi alcuni dei famosi 25 punti del "TERRORE" proposti a 12 banchieri di FRANCOFORTE da Amschel Mayer Rothschild nel 1773 dei quali anche noi oggi stiamo 'assaporando' i frutti.... Scopo? "dominare le ricchezze, le risorse naturali e la forza lavoro di tutto il mondo” -«La nostra politica deve essere quella di fomentare le guerre, per sprofondare sempre di più le nazioni nel loro debito, e di dirigere le Conferenze di Pace». -«Grazie alla nostra STAMPA, noi abbiamo ottenuto l’oro nelle nostre mani, nonostante il fatto che noi abbiamo dovuto raccoglierlo da oceani di lacrime e sangue». -«Noi provocheremo la depressione industriale e il panico finanziario. La disoccupazione e la fame, imposte alle masse, creerà il diritto del capitale di regnare in modo più sicuro». -«Il “regno del terrore” dovrà accompagnare ogni sforzo rivoluzionario, perchè questo è il mezzo più economico per portare la popolazione ad una rapida sottomissione». -«Spoglieremo i popoli delle loro proprietà terriere e industriali con una combinazione di tasse e concorrenza sleale e li porteremo alla rovina economica nei loro interessi finanziari nazionali e nei loro investimenti». -«Gli aumenti salariali, ottenuti dai lavoratori, non dovranno beneficiarli in alcun modo».(infatti anche oggi ci mangiano il salario con gli aumenti e sempre nuove tasse...ndr) -«I Governi dell’Occidente non potranno sollevarsi contro di noi, perché, noi creeremo, nelle capitali e nelle città di tutti i paesi, un’organizzazione di un tale TERRORE TERRIFICANTE da far tremare anche i cuori più gagliardi». Il contenuto di questo articolo è tratto dal libro "Pawns in the Game", Pedine nel Gioco, di William Guy Carr al link https://unmondoimpossibile.blogspot.it/2016/05/la-dottrina-del-terrore-i-25-punti-di.html tutto l'articolo.
    • Dino Colombo. Utente certificato 6 mesi fa
      p.s. mi DISSOCIO dai commenti personali dell'autore dell'articolo riguardanti il Movimento...
  • DEMETRIO MERLO 6 mesi fa
    Rgazzi TUTTO GIUSTO CIO CHE RIGUARDA L AMBIENTE. MA NON DIMENTICHIAMOCI CHE LA LEGGE RENZI N 6 O 4 NON RICORDO DEL 2014 HA PERMESSO DI BRUCIARE NELLE CAMPAGNE E NEI PAESI E CITTA' FINO TRE METRI STERI DI SFALCI ERBE E POTATURE. ALLORA LA GENTE BRUCIA TRANQUILLAMENTE SENZA UN CANE CHE CONTROLLI E INSERISCE ANCHE PLASTICHE E RIFIUTI VARI. IN MOLTE ZONE D ITALIA SOPRATTUTTO ESTATE AUTUNNO E INVERNO L ARIA E' IRRESPIRABILE E LA SERA SI FORMA LA CAPPA. I VIGILI SONO COLLUSI CON SINDACO E ELETTORI, SI SA FANNO POCHISSIMO. LA FORESTALE SONO RIMASTI QUATTRO FATTI INTEGRATI NEI CARABINIERI E CASTRATI E INCAZZATI COME DELLE IENE....IN SOSTANZA GUARDIAMO LA REALTA'''TANTA ECOLOGIA E POI IN PRATICA CI RESPIRIAMO UN SACCO DI FUMO...IO ABITO NEL CUNEESE A CERVASCA E DA OTTOBRE E' UN INFERNO,,,SI BRUCIANO TUTTO IL POSSIBILE E LO FANNO RESPIRARE ANCHE A MOGLI FIGLI E NIPOTI. L IGNORANZA IN ITALIA REGNA SOVRANA. MA NON SOLO PLASTICA E' CANCEROGENA...ANCHE IL FUMO DERIVANTE DALL ABBRUCIAMENTO VEGETALE LO E' COME LE SIGARETTE...ALLORA FACCIAMO QUALCOSA PER RISOLVERE QUESTO PROBLEMA...CIAO
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 6 mesi fa
    OT... Sala per alberi strapagati? Ma per favore andiamo alle radici delle cose: Expò! Quale bilancio? Quali ricadute? Il Dopo expò? Le areee da destinare ? A chi? Per Che cosa? Per quanto? Quanto è costata l'intera operazione ai cittadini? Mantovani e company? Quanti operai ancora da pagare,quanti volontari hanno contribuito ad ingrassare qualcuno? Quando si potranno conoscere i bilanci e i conti? Gli alberi? Ma per favore cerchiamo di essere seri!
  • Dino Colombo. Utente certificato 6 mesi fa
    heee! quant'è bella l' AUTONOMIA SICILIANA! da un quotidiano locale: (di Giacinto Pipitone— 22 Giugno 2017) PALERMO. Appena 3 sedute in 52 giorni, per un totale di 137 minuti netti di lavoro a una media di 140 euro e 40 centesimi AL MINUTO(!) di guadagno assicurato. Se non è un record, poco ci manca per i 90 deputati di Sala d’Ercole: la maggior parte dei quali, tra l’altro, SPESSO ASSENTE anche nei 137 minuti in cui il Parlamento si è riunito. Non a caso è mancato spesso il numero legale. L’Ars ha di fatto chiuso i battenti da quasi due mesi e anche ieri è riuscita a lavorare per meno di un’ora prima di rinviare tutto a oggi. L’ultima votazione è avvenuta il 29 aprile, quando è stata approvata la Finanziaria. Da allora in poi solo annunci." E CI CREDO CHE MOLTI FANNO A GARA PER FARSI ELEGGERE... Ma in Sicilia lo Stato c'è?
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 6 mesi fa
      ho sentito questa sera a reti unificate i TG e il Nano da corleone! Gli artefici del rigiro...delle palle!
    • Dino Colombo. Utente certificato 6 mesi fa
      harry...sei sempre al top..:) Oreste...chi gira il coltello nella piaga?...
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 6 mesi fa
      c'è soltanto per le firme false...che i coglioni hanno ricopiato! Ininfluenti per l'elezione dei candidati! Certo rigirare il coltello sulla piaga serve...al PD e a FI!
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      Quel che è Stato, è stato ( ed ora, non è più....)
  • bartolini emilio 6 mesi fa
    Per robona di catania se non c'è il m5s a catania attivati te con tua moglie per fare in modo che ci sia. È troppo facile sperare che siano sempre gli altri a fare le cose. difatti se siamo arrivati a questo punto è perche si è sempre demandato ad altri quello che si doveva fare noi e chi ha fatto a badato solo a fare i propri interessi inizia fai la tua parte.
  • giuliano da jesi 6 mesi fa
    ciao,hanno giornali televisioni ,la comunita' europea ,tutte le varie lobbi di potere,sono radicati in tutto il pianeta,si riciclano in continuazione ,fanno le leggi elettorali a secondo del loro consenso,attaccano tutti gli stati che non seguono i loro diktat,vedi gli inglesi(che tra l'altro non essendo mai stati nell'euro hanno un tasso di disoccupazione di solo il 4,5 %) come possiamo pensare di fermarli,bo io ci spero ma la vedo molto dura,questi al posto del cuore hanno un conto corrente.
  • Renzo S. Utente certificato 6 mesi fa
    Inoltre si dovrebbe chiedere ai produttori di imballaggi di scrivere di che materiale sono fatti e come si devono riciclare. ci sono cose poi assurde come le tre fettine di prosciutto in un contenitore di plastica che pesa più di loro o la famosa tazzina di caffè che si autoriscalda con la soda caustica che poi viene buttata o le milionate di capsule del caffè di materiale non degradabile! Invece di darsi una regolata se ne inventano sempre di nuove, come le vaschette della carne nei supermercati che prima si potevano riciclare dandogli una lavata ora ci hanno messo un assorbitore di sangue incorporato e credo non siano più riciclabili.
  • Max Stirner Utente certificato 6 mesi fa
    Scusate le ripetizioni, ma è necessario -------ANDATE A VOTARE ANCHE DOVE NON SIAMO AL BALLOTTAGGIO!-------- Non è difficle capire per chi votare! Grillo non può scriverlo, ma abbiamo un cervello anche noi; anzi dovremmo averlo! DOBBIAMO SCONFIGGERLI UNO ALLA VOLTA! Indipendentemente dal nostro voto di appoggio ad uno o all'altro, L'UNO O L'ALTRO VINCERANNO UGUALMENTE DOVE SONO AL BALLOTTAGGIO. TANTO VALE QUINDI, ESSERE NOI DECISIVI NEL DARE UN COLPO AL NOSTRO NEMICO PRIMARIO E MORTALE, SE DICENTE DI SINISTRA. Questa è la classica situazione in cui "il nemico del mio nemico è, momentaneamente, mio amico" Battuto il BOMBA, sarà più facile battere la destra. La mia strategia di lotta è finalizzata a sconfiggere entrambi, proprio perchè essi sono "gemelli". La mia strategia punta solo a sconfiggerli uno alla volta, perché il tentativo di sconfiggerli contemporaneamente, secondo me porterà noi alla sconfitta. Io punto a distruggere prima il PD, perché parte dei suoi elettori potrebbero, rimasti orfani, votare successivamente per noi, contro la destra, in seconda battuta. Ora fatevi pure tutte le vostre masturbazioni strategiche e le dichiarazioni di "purezza" che volete, ma rifletteteci bene prima di rinunciare a dare un colpo al BOMBA! ANDATE A VOTARE OVUNQUE SI VOTI!
    • Canonico 6 mesi fa mostra
      Il Tathāgata salverà anche l'ultimo dei monatti. Anche se ora come ora non puoi afferrarlo concentrato come sei su te stesso sbirciando il mondo dallo spioncino dell'ego. Hai mai ascoltato davvero?
    • Faber est suae quisque fortunae Utente certificato 6 mesi fa
      Veramente io non ho detto che non bisogna fare nulla, anzi! Ho dato i miei consigli ed ho suggerito quale secondo me deve essere la linea di propaganda e il tentativo di affondo finale per le politiche, ovviamente. Io non mi faccio NESSUNA ILLUSIONE, so benissimo che comandano USA e Israele e so anche che con loro si può solo trattare o "tirare la giacca". Ma se non si arriva neanche a questo tavolo, di cosa continuiamo a parlare? Di comunali italiane? Ciao Stirner, quando hai voglia di parlare di politica seriamente fammelo sapere:)
    • Faber est suae quisque fortunae Utente certificato 6 mesi fa
      Silvio non ha il talento di cui parlo io, è solo un gran furbone che ha fatto i soldi e ottenuto il potere nel modo che sappiamo. Ricordo a tutti che la Storia è stata scritta da decine di uomini di talento ed inoltre Beppe deve andare in tv negli ultimi attimi prima delle politiche. Per far saltare tutto dovrebbe andare al dibattito finale su Sky (ora funziona così). E concludo ancora sul talento: "Il talento è un dono, ma solo per pochi eletti".
    • Max Stirner Utente certificato 6 mesi fa
      Ma sì, avete ragione voi! Sicuramente la cosa migliore è fare nulla. Attendere gli eventi. Io poi attendo con il solo interesse di capire il mio tempo, capire gli eventi. A me, per fortuna, che governi Renzi, Berlusconi o altri, m'interessa nulla. Io sono un monatto! Sono vaccinato perché sopravvissuto alla peste e da tempo porto cadaveri nelle fosse comuni, in cambio dei loro beni. Non so neppure se siete in grado di comprendere ciò che scrivo, ma siccome lo faccio solo per il mio piacere e non per il bene altrui o di chi fosse in difficoltà, m'interessa nulla anche di questo. Di certo vedrò molti di voi chiedere a Beppe di risolvere i loro problemi sempre più angoscianti, ma inutilmente. Non avete neppure capito che il motto "non dobbiamo lasciare indietro nessuno" è solo un motto d'incoraggiamento, ma impossibile da realizzare. Un po' come ad un compleanno, si dice "mille di questi anni" Vi auguro di avere ragione, perché se avrete torto pagherete caro le vostre illusioni. Ma sì che avete ragione: tranquilli!
    • Dino Colombo. Utente certificato 6 mesi fa
      Ammetto cmq che in un Paese "normale" la tua tesi potrebbe avere un qualche fondamento... Ma col POTERE MEDIATICO di rincoglionire ancora gli italiani che ha nelle sue mani il Nano la vedo difficile una 'partita' ad armi pari in una qualsiasi competizione elettorale...
    • Faber est suae quisque fortunae Utente certificato 6 mesi fa
      Ma Beppe non affascina più perchè non si fa vedere e soprattutto in tv. Lo so che siete da sempre contrari alla tv, ma il talento di Beppe non è sostituibile con gli altri ragazzi. Io seguo tuttora quando parla Beppe, se vuole (come ha fatto in alcuni interventi a Roma in difesa della Raggi) affascina e attira...eccome! Ci vuole la determinazione e la forza Oratoria del 2013, ma nei media! Il PD è più pericoloso perchè l'Oligarchia Mondiale e la mafia italiana ora puntano sul Bomba, ma per loro uno vale l'altro e possono anche ritornare a Destra. Io non parlo solo di Silvio e Salvini, purtroppo intendo Israele e company.
    • Dino Colombo. Utente certificato 6 mesi fa
      Perdonami Max ma il tuo consiglio non convince nemmeno me... Tanto lo sappiamo che poi dopo le votazioni si siederanno ancora INSIEME allo stesso tavolo...COME DA SEMPRE... Solo che se vince il Nano l'unico risultato è che farà pesare di più la sua 'spada' sul piatto della bilancia sugli accordi 'veri' (sottobanco) per le prossime Politiche... Io lascerei invece che si scornino da soli...(ammesso che sia possibile nella realtà...) almeno questa è la mia idea
    • Dino Colombo. Utente certificato 6 mesi fa
      "Turiamoci il naso e votiamo la Democrazia Cristiana" diceva Montanelli...e i risultati li abbiamo visti... E anche "Berlusconi al governo?...Servirà agli italiani a formarsi gli aticorpi contro di lui..." E si è visto pure questo... Non essendo dio...pure Montanelli ha scritto cazzate...
    • Max Stirner Utente certificato 6 mesi fa
      "in base a cosa dici questo?" Ci sono delle fasi della vita o in una battaglia in cui una dote serve, ma esaurita quella fase, non serve più. Per farti un esempio, quando in guerra si prepara un attacco, sipuò usare l'artiglieria o i bombardieri fino a quando il tuo esercito non si avvicina a quello nemico, poi deve smettere per npon rischiare di bombardare le proprie linee. Chi è entrato nel M5S affascinato dall'oratoria un po' faceta e gogliardica di Beppe, ora non si accontenta più dei suoi motteggi. Chi non ne ha subito il fascino, per attirarlo occorre dimostrargli che noi siamo i sicuri prossimi vincitori e che gli conviene salire sul nostro carro. Non mi sembra, per il momento, che chi non ci ha ancora votato nutra la sensazione che saremo i prossimi governanti: abbiamo tutti contro. Per questo che dobbiamo cercare di batterli uno alla volta e Beppe ormai non affascina più nessuno che non abbia già affascinato: è finita la fase del fascino. Comunque i più pericolosi sono il PD e nopn certo la destra, o meglio le destre.
    • Filo Sganga 6 mesi fa mostra
      "ma so che vinceremo solo quando l'Italia starà per saltare in aria" FALSO 1, NON SAI NIENTE, SEI SOLO PERSUASO. "è più facile batterli e ci vuole poco a capirlo, almeno per me." FALSO 2, E' PIU' FACILE BATTERE IL PD, MOLTA PARTE DEL SUO ELETTORATO E' DISORIENTATO E CONTRARIO ALLA DERIVA BOMBIANA. LA SUA COMPATTEZZA E' PRECARIA, UNA TIGRE DI CARTA. .. Alle politiche probabilmente sarà faccia a faccia tra il M5S e un miasma di omologati esplicitamente pronti alle larghe intese, praticamente il cosiddetto partito della nazione.
    • Faber est suae quisque fortunae Utente certificato 6 mesi fa
      Le persone "speciali" nascono ognuna con i propri talenti. Io potrei essere nato con il talento della scrittura ma essere meno portato per l'oratoria. Quindi non si tratta di mandare avanti altri, si tratta di dare il merito a Beppe di essere un Grande Oratore. La "vittoria" del 2013 è anche merito della sua Oratoria. Il talento è un dono che cessa o si riduce solo con la malattia o la morte. Beppe non può aver esaurito le munizioni, in base a cosa dici questo?
    • Max Stirner Utente certificato 6 mesi fa
      Beppe ha finito le sue "munizioni", ma ritengo che sia normale pensare da parte tua che ci debbe sempre essere qualcuno che "apre" la strada per te. Io voterò e spingerò sempre il M5S, ma so che vinceremo solo quando l?italia starà per saltare in aria e allora ci lasceranno vincere come a Roma. Non ho nessuna fiducia perché purtroppo nel M5S ci sono troppe persone, forse brave persone, ma come te, che pensano sempre che gli altri, che qualche altro abbia la forza e l'abilità di fare ciò che loro non vogliono fare. La destra è infinitamente meno pericolosa del PD, per il semplice motivo che raggiungeranno gli stessi voti che raggiungerà il PD, ma questi li raggiunge da solo, mentre la destra li raggiungerà in 4 o 5 coalizzati: è più facile batterli e ci viole poco a cpirlo, almeno per me.
    • Faber est suae quisque fortunae Utente certificato 6 mesi fa
      Al Bomba non gli interessa niente di queste comunali. Essendo tornato Segretario (e solo questo era ed è il suo obiettivo), anche se perde tutti i ballottaggi lui è pronto per le prossime politiche. Il Bomba è pronto a prescindere, a raccontare le sue balle e a distribuire i suoi regali e le sue false promesse. Votare il Centro-Destra è una pazzia, perchè lì albergano i Nazionalsocialisti che sono i NOSTRI VERI NEMICI. Già si stanno rigenerando, se poi vengono alimentati ulteriormente rischiano di rinascere e se dovessero vincere le prossime politiche andiamo anche al gabbio. Bisogna puntare invece sulla giusta propaganda per le prossime politiche, con la grande Arte oratoria di Beppe ovunque, soprattutto in tv. Massima concentrazione di fuoco: -sull'uscita dall'euro. -abolizione/modifica legge Fornero. -sicurezza e gestione/integrazione immigrati. Questo penso io.
    • Nagasaky naccapito Utente certificato 6 mesi fa mostra
      ,
  • Marcello C. 6 mesi fa
    sono del parere che la tari andrebbe abolita e che la parte che serve per la pulizia delle strade, ecc inglobata in altra imposta. Riguardo alla raccolta dei rifiuti bisognerebbe o darla in mano ai privati con un azienda unica nazionale, o darla a piccoli privati che svolgono il servizio per chi non puo' o non vuole fare la raccolta differenziata, oppure per chi lo vuole, portare i rifiuti a piccoli centri privati di riciclaggio. Il tutto si puo' finanziare benissimo con i contributi raee, una percentuale di iva, e una percentuale di fondi statali.
  • Bob55 6 mesi fa
    Buonasera a tutti, PURTROPPO, sto guardando il TG1 i primi 10 minuti di orologio si è parlato solo del M5s, firme in Sicilia e la Raggi a Roma, si sono svegliati tutti adesso anche quella mummia di Berlusconi, detto tutto questo ora tutti danno le soluzioni di cosa bisogna fare per l' Italia e la Boschi per Roma, ma fino a ieri chi governava l'Italia e la città. Possibile che dobbiamo essere solo spettatori e non attori primari!!!! Mi auguro che si faccia qualcosa per questo malaffare perverso. Grazie a tutti
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      Ehhhh, ormai tenteranno il tutto per tutto, finchè avranno in mano le "leve" del potere mediatico: quello, è il loro esercito di guastatori, di figli di puttana a libro paga di chi ha distrutto l'Italia, degli attendenti pronti a diffamare ed a manipolare, sapendo bene che chi si trova davanti allo schermo, il più delle volte è un abitudinario "bevitore" di cazzate che non ha mezzi culturali per difendersi, oppure, un semplice rincoglionito.....
  • giggi 6 mesi fa mostra
    O.T. IUS SOLI Roberto Fico, a Un Giorno da Pecora ha detto che lui è favorevole alla legge sullo Ius Soli ma non la vota. Ma questo si sapeva già: il M5s, Roberto Fico compreso, ha deciso di non votare una legge che ritiene a favore della comunità perché fare questa legge favorirebbe anche il PD. Nessuna novità.
  • martial hector Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Aiuto è il modo migliore per condividere il suo amore eterno e che è quello che facciamo per 12 anni, è nell'interesse di aiutare chi ha bisogno, me signora GOMEZ ho messo a vostra disposizione dei prestiti rimborsabile da 500 a 10.000.000 di euro e anche più; in termini molto semplici a tutte le persone che possono rimborsare indipendentemente dalla razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. Offro prestiti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia e un periodo di rimborso a prezzi accessibili. I trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza della traduzione. Per tutte le vostre richieste, fare le sue proposte rispetto con le tariffe e le procedure dei pagamenti. Per ulteriori informazioni si prega di contattare e-mail: prestitobancario2017@gmail.com
  • Lino P. Utente certificato 6 mesi fa
    E' morto Stefano Rodotà. Il suo nome mi ricorderà sempre quel momento cruciale di speranza, finito poi nel peggiore dei modi con l'elezione della mummia. RIP
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      ...pero' eddaje, er livello nun era certo quello de n'Antonio Razzi.....
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      pensa allora, come stamo messi.....
    • Zampano . Utente certificato 6 mesi fa
      Meno male che ha tirato le cuoia, era ora, e ce ne sono ancora tanti come lui...
    • Zampano . Utente certificato 6 mesi fa
      Un fiore? Meno male che ha tirato le cuoia, era ora, e ce ne sono ancora tanti come lui...
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      E' morto Rodotà: nun ce potro' più fa' rima co' tutte 'e parole che finicono co' "tà" (che so' tante), ma me dispiace uguarmente, perchè ner bordello istituzzionale de questo Paese, è stato come n' fiore ner letame: riposa in pace, 'a Stefano..(chè riposa' incazzati, è pure impossibbile...)
  • erstatista 6 mesi fa mostra
    ROODOOOTA RODOOTA RODOTA RODOT RODO ROD RO R BUAAAAH AH AH AH AH
  • erstatista 6 mesi fa mostra
    MI SAREBBE PIACIUTO LEGGERE I COMMENTI OMOFOBI DI MARRA NEI CONFRONTI DI CASALINO.
  • erstatista 6 mesi fa mostra
    Berlusconi: “Grillo? Un buon comico con il vizio di farsi pagare in nero” NON APPENA QUALCUNO HA FATTO NOTARE CHE L'AMICO DI GINO PAOLI (BEPPE GRILLO) HA PRESO 10 MILIONI DI LIRE IN NERO AD UNA FESTA DE L'UNITA', IL COMCO' SFODERO' QUERELA E FATTURA. http://images.corriere.it/Media/Foto/2012/08/30/grillo_pop.jpg MA SU QUESTA FATTURA DOVE VEDETE IL C.F. O LA P.IVA DI BEPPE GRILLO?
  • Franco .....M Utente certificato 6 mesi fa
    Ho seguito l'intervista fatta da Paolo Liguori al Cavaliere e devo ammettere che è stato molto convincente.Berlusconi dice le cose senza ambiguità e senza girarci intorno,al contrario del M5S che su argomenti importanti ancora non sa come posizionarsi.Sono fermamente convinto della bontà del Movimento ma credo che alle prossime elezioni,per una questione di serietà e di trasparenza, tornerò a votare Forza Italia VIVA il Movimento 5 Stelle
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      O se' er massimo de l'ironìa, o er massimo de l'idiozzìa: vojo sperà pe' 'a prima.....
    • Terry E. () Utente certificato 6 mesi fa
      Dopo vent'anni di Berlusconismo che ha distrutto l'Italia,tu entri in questo blog creato da Beppe (uno dei blog piu letti al mondo) che è sempre stato contrario a forza italia, per dire che voti per Berlusconi? Mi domando come hai potuto avvicinarti al M5S con le idee che hai. Boh!
    • Chance 6 mesi fa
      'a fra' non hanno afferrato
    • Rosa 6 mesi fa
      Ma non veniva chiamato l'uomo che parlava ai cavalli? Ce lo siamo dimenticato?
    • Toto A. Utente certificato 6 mesi fa
      Non riesco a dare una percentuale della tua idiozia !!! lascio ad altri arduo compito. Cordialità
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      aha hahaaa haaaahahhahh, ahaaaaaaaaah, ahahaha, ahhhahahhhh, ahahhahh, mi scompiscio, ahhhahahhah, aaaaaaaaaaaaahh aha aha aha aha.....troppo foorte, ahhhahhhhh, ahahah aahhhaa ahah hahaahaham aha aha ahhhahhha , 'a mijore der secolo, aaaahahahh, aha ahaham cough cough, ahhhaha, ahahaaaaaaaaam aha haha hahah ahhhh, , se' 'na sagoma, ahah ahahhhhhhaahha, aha hahhah ahhahhhhaaaam, aha aha aha aha,.......
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 6 mesi fa
      masochista! hahahahahah....
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 6 mesi fa
    Credo che non tutti i rifiuti siano una materia nuova da implementare per risorse. Prendiamo ad esempio "erstatista"... nun c'ha un belino di buono....è proprio un rifiuto della società. C' è poco da riciclare..... avesse un pò di cervello...forse...,ma messo insieme a quello di una gallina, emergerebbe l'intelligenza solo dell'ultimo animale! BHHHHHHUUUUUUUAAAA...hahahahaha...
  • erstatista 6 mesi fa mostra
    GROTTESCO +++++++++++++++++++++++++++++ M5S in festa sabato Al parco Yoghi si parla di v.a.c.c.i.n.i. DALLA SOLITA TRE GIORNI SI E' TRASFORMATA IN UNA SVELTINA. DEL RESTO NELLE SCORSE EDIZIONI POTEVANO PARLARE DI ALTRI SOTTO LA LENTE DELLA MAGISTRATURA. BUAAH AH AH AH AH AH AH AH
  • amtoine marcelo Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per vostri progetti prima fino a 100.000 euro con un tasso del 2% di contattare il servizio prestitobancario2017@gmail.com
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa mostra
      Ma com'è, , che 'na vorta se chiama Josina e n'artra vorta Josiana?? C'ha er nome cangiante, 'a nota "bancaria" de 'a Salaria????
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 6 mesi fa
    Er cojon... alias Mantov-ano ve lo andate a leggere su no-censura! Nun ja fà più...er ricovero ar Poma nun serve!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 6 mesi fa
      harry...puro co a pene-l-lessa!Da li 80 in su!
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      Eh, quanno una è n'artista der pennello, beh, se deve fa' paga'....
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 6 mesi fa
      Aooo..quanno uno è 'mpegnato se deve rinvià! Solo pe' rispetto a''a lavoratrice,ce sarebbe da perde e marchette!
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      ...magari, è pure 'na brava donna.... https://www.youtube.com/watch?v=zX6tMvkc7Do
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 6 mesi fa
      credo che tutto dipenda da questa attività: https://youtu.be/f04fijqxhvw
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      (... er solito "meeting" su 'a provinciale....)
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      no; tu madre purtroppo, è 'mpegnata, quinni se deve rinvià....
    • erstatista 6 mesi fa mostra
      HEI, C'E' LA REUNION DEI FIGLI DI PUTTANA? BUAAAH AH AH AH AH AH
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      ...ariverà a Pompei, è sicuro....
    • erstatista 6 mesi fa mostra
      GLANDE ORESTE!!!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 6 mesi fa
      la tua invece è in liguria ... a Chiavari lungo l'Aurelia e domani si sposta a Lecco!
    • erstatista 6 mesi fa mostra
      E TUA MADRE ANDIAMO A LEGGERLA SUGLI ANNUNCI "PERSONALE"? BUAAAH AH AH AH AH AH AH
  • erstatista 6 mesi fa mostra
    GROTTESCO +++++++++++++++++++++++++++++ M5S in festa sabato Al parco Yoghi si parla di v.a.c.c.i.n.i.
  • julie dufan Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Se avete bisogno di finanziamento, è possibile contattare la banca di investimento di credito. Ho ottenuto un prestito di 150.000 euro all'interno di questa banca entro una settimana. Potete contattarli su questa e-mail: investissementcrediti@gmail.com Ecco i nostri contatti whatsapp: + 330644146852
  • erstatista 6 mesi fa mostra
    PROVA STIRNER
  • Clesippo Geganio Utente certificato 6 mesi fa
    troppi interessi tra le lobby petrolifere e le industrie del settore che produce involucri contenitori per il confezionamento non biodegradabili, basterebbe una legge che obblighi queste industrie a sostituire e riconvertire, dove e quando possibile, in pochi anni le produzioni di plastiche con materiali biodegradabili, così il problema si risolve all'origine.
  • erstatista 6 mesi fa mostra
    'Ndrangheta: Dna, presente in tutti settori nevralgici della politica, dell'amministrazione pubblica e dell'economia RELAZIONI ANNUALI DI ANNO IN ANNO E COMPLETAMENTE INUTILI.
  • Franco .....M Utente certificato 6 mesi fa
    BERLUSCONI:"Grillo era un comico formidabile, peccato che voleva sempre farsi pagare in nero..." Compagni, il Cavaliere è ridisceso in campo
    • Carlo A. Utente certificato 6 mesi fa
      e per quale motivo GRILLO non ha replicato con una bella querela al cavaliere..........io credo si debba fare così....o no ???
    • andrea a44 Utente certificato 6 mesi fa
      cavagliere chi, la mummia?
    • Eposmail. ,, Utente certificato 6 mesi fa
      https://twitter.com/AndFranchini/status/878265983919677440
    • Clesippo Geganio Utente certificato 6 mesi fa
      la bufala fu smentita dalla stessa cisl. il cavaliere è stato condannato per evasione fiscale.
  • erstatista 6 mesi fa mostra
    chi vota pd è complice! Luca M., Rho ++++++++++++++++++++ TROVAMI L'INNOCENTE. BUAAAAH AH AH AH AH AH AH Mai con il pdl, mai con il pd "Pdl e pdmenoelle pari sono. Non c'è alcuna possibilità per me di allearmi né con uno, né con l'altro, né di votargli la fiducia. Hanno la stessa identica responsabilità verso lo sfascio economico, sociale e morale del nostro Paese. Qualche pennivendolo si aggira nei bar della Sardegna, in alcuni dove non sono neppure mai stato, per attribuirmi aperture al pdmenoelle. Siamo arrivati al giornalismo da bar. Le pressioni per un'alleanza del M5S con il pdmenoelle con articoli inventati di sana pianta durano dal giorno dopo le elezioni politiche. Vi prego di smetterla. Mai con il pdl, mai con il pdmenoelle." Beppe Grillo GRILLO, POCHI GIORNI FA, COSA CI FACEVA FRA IL IL FONDATORE DEL PDL E IL SEGRETARIO DEL PDMENOELLE? COME SI FA A NON SENTIRSI IN IMBARAZZO NEL FARE ACCORDI (ADDIRITTURA NON IN STREAMING) CON I "MAGGIORI RESPONSABILI DELLO SFASCIO ECONOMICO, SOCIALE E MORALE DEL NOSTRO PAESE"? COME FA A NON MANDARSI A FANKULO DA SOLO? UNA PERSONA INTELLETTUALMENTE ONESTA, SI SAREBBE SEDUTA A CONFRONTARSI CON CODESTE PERSONE? AD UN TAVOLO DEL GENERE, APPARENTEMENTE 2 CONTRO 1 (SE HANNO ALMENO LETTO IL POST), SI NEGOZIA LA RESA O SI CERTIFICA UNA COMPLICITA', MASCHERATA DAL VOLERCI DARE IN MANO UNO STRUMENTO DI DEMOCRAZIA QUESTA VOLTA COSTITUZIONALE. LA COSTITUZIONE DEI CAZZI VOSTRI! Ancora, pd prendimi per il culo, ancora La capacità di parte degli italiani di farsi prendere per il culo è inimmaginabile. LO SAPPIAMO BEPPE. BUAAAH AH AH AH AH AH AH AH
    • vincenzodigiorgio 6 mesi fa mostra
      Il PD ha una responsabilità enorme in più del PDL , ci ha rubato la democrazia !
  • erstatista 6 mesi fa mostra
    Il #MetodoRepubblica colpisce ancora. Fango e bugie su Luigi Di Maio SI, AVRA' COLPITO ANCORA PER TALUNI. PER ALTRI SEMBRA ADDIRITTURA CHE VI METTIATE D'ACCORDO PER RIEMPIRE LE PAGINE DEI GIORNALI O PER SCATENARE I WEBETI!
  • sebastiano b. Utente certificato 6 mesi fa
    Buonasera Si mi sembra la giusta strada, ma anche qui si dovranno scardinare degli assetti e degli interessi molto opachi e sporchi, quindi pressioni, demolizioni politiche dell'iniziativa e alla fine dovrà fare luce la magistratura. Ma ci fosse una cosa anche sbagliata ma pulita?, questa assuefazione mi intimorisce e mi stanca. Forza per questa strada, mi sto convincendo che nel contesto politico Italiano, è propedeutico fare i sordi e ciechi, con tutto il rispetto per chi ne è affetto , per potere andare avanti.
  • livio 6 mesi fa
    Gli Orazi hanno avuto fortuna, se fanno la rivincita non lo so....
    • Zoe 6 mesi fa
      prendi pure per il culo ma è esattamente così, genio mancato senza palle, dai dicci tu come si fa. siete solo buoni a lagnarvi di tutto, ma dove vogliamo andare
  • Paolo V 6 mesi fa
    Avanti così!!!
  • Mauro Heimann Utente certificato 6 mesi fa
    A proposito dell'articolo qui a lato: "la polizia tedesca ordina..." : ATTENZIONE a non cadere nelle BUFALE: http://gas.social/2017/06/in-germania-le-bufale-del-corriere-si-fanno-mandria/
  • robona 6 mesi fa
    Ma a Catania esiste il movimento a 5 stelle ? Alle ultime votazioni e anche alle penultime con mia moglie decidemmo di votare il movimento. Oggi non c'è sentore di questo movimento nella città di Catania, eppure siamo, nel "regno di Bianco", ormai Sindaco stanco di fare il sindaco, la città nelle sue periferie è sporca, disordinata nella circolazione stradale o forse più adatto dire caotica; il rilievo fotografico funziona solo per gli abitanti della parte nord della città, stessa cosa per le tasse comunali, insomma metà catania non paga, e il buon comune le carica addosso a quelli che pagano, si è proprio così, nei quartieri del centro storico e difficile (ma lo so per certo) che la TASI pochi la pagano, come le multe fatte con il rilievo fotografico, nei quartieri periferici non vengono fatte neanche le strisce blu, tanto soldi non ne mette nessuno, e se mettono le macchinette in qualche giorno le rompono. Questa è l'altra catania del sindaco Bianco,quella a cui à meglio non dire niente. Il movimento a 5 stelle a Catania ? Caro Grillo, forse di interesserà poco saperlo, ma qui non c'è niente di niente.
    • bartolini emilio 6 mesi fa
      Se non c'è il m5s a catania attivati te con tua moglie per fare in modo che ci sia. È troppo facile sperare che siano sempre gli altri a fare le cose. difatti se siamo arrivati a questo punto è perche si è sempre demandato ad altri quello che si doveva fare noi e chi ha fatto a badato solo a fare i propri interessi inizia fai la tua parte.
  • Vincenzo A. Utente certificato 6 mesi fa
    In alcuni comuni del Veneto è stato vietato l'uso dell'acqua per innaffiare gli orti, riempire le piscine, lavare le auto. Non vorrei, (temo) se continua questa sicità ci razionassero l'energia elettrica in quanto le centrali idroelettriche alpine resteranno senza acqua. Il sole invece che abbonda, lo ignoriamo o non lo teniamo in giusta considerazione, lungimiranti i nostri politici. Solo chiacchere e nulla più.
    • Clesippo Geganio Utente certificato 6 mesi fa
      esatto... il sole il sole ma dalla politica del PD FI solo sole... di scarpe!!!!
  • Maurizio Dati Utente certificato 6 mesi fa
    Noi decidiamo insieme. Ni siamo un grande Movimento fatto di cittadini che decidono. Tutto il resto sono chiacchiere di invidia.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus