POS obbligatorio: le reazioni di commercianti e artigiani #tePOSsino

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Guarda come hanno reagito autonomi e artigiani al POS obbligatorio
10:00
tepossino.jpg

Il M5S da sempre è a fianco delle PMI. Per questo attraverso una risoluzione in commissione Finanze abbiamo chiesto al Governo di:
1) fare in modo che fino al 30 giugno 2015 l'obbligo riguardi soltanto i soggetti con almeno 200mila euro di fatturato;
2) escludere dal vincolo tutte le nuove attività per almeno due anni;
3) prevedere che i costi delle transazioni siano a carico delle banche.
Inoltre il M5S in Lombardia ha presentato una mozione, approvata dal Consiglio, che chiede che la Regione Lombardia si attivi presso il Governo per sospendere il provvedimento che rende obbligatorio il POS per le piccole imprese fino a quando i costi del servizio bancario non saranno in linea con la media europea

"Il 30 giugno 2014 è entrata in vigore la legge sul pos. La norma è molto contradditoria e ha creato molta confusione, soprattutto alle categorie più colpite, che si dicono indignate. L’introduzione dei sistemi di pagamento elettronici era già stata disposta in un decreto del 2012, tenuta congelata fino ad oggi.
Vediamo quali sono i punti essenziali della legge:
1) Gli interessati al provvedimento sono i professionisti, gli artigiani e i piccoli esercenti (si contano circa 1,5 milione di persone) che hanno l’obbligo di munirsi del pos
2) I pagamenti superiori a 30 euro devono essere effettuati tramite carta di credito e bancomat ogni volta che il cliente lo richiede ma anche con bonifico e assegno
3) E’ stato calcolato che il pos costa di media 1200 - 1700 euro l’anno a carico del commerciante
4) Al momento non sono previste sanzioni a chi non accetta pagamenti con pos
5) Rimane invariata la possibilità di pagare in contanti fino a un limite massimo di 1000 euro
Il Segretario della CGIA Giuseppe Bortolussi si è già opposto a questa manovra e denuncia l’ingiustizia di un provvedimento che mira a mettere in difficoltà economica gli artigiani: “Milioni d’imprese (…) sono costrette a sostenere dei costi inutili: autotrasportatori, imprese di costruzioni che lavorano per il pubblico, aziende metalmeccaniche, tessili, dell’abbigliamento o della calzatura che lavorano in subfornitura; le imprese di pulizie che prestano servizio presso gli studi privati o negli enti pubblici e i commercianti all’ingrosso”.
La norma sul pos è stata introdotta col fine di limitare l’evasione fiscale dei liberi professionisti e nel mirino ci sono soprattutto: idraulici, elettricisti, falegnami, antennisti, manutentori di caldaie e tutti gli artigiani che effettuano lavori “a casa della gente”. Il principio di applicazione di questa norma è basato sulla tracciabilità fiscale, ma allora viene da chiedersi che affidabilità hanno dei dati parziali, visto che non sono previste multe per chi non si adegua. Questa è la prima contraddizione evidente. La seconda riguarda invece le banche. Sì, perché, come sempre, alla fine chi ci guadagna sono loro. Commercianti e artigiani contestano le commisioni bancarie, troppo alte rispetto il resto dell’Europa e del mondo.
A quanto pare malcontenti e malumori non sono passati inosservati e il Ministro Federica Guidi ha convocato un incontro previsto per il 16 luglio. Convocati il Ministero dello Sviluppo economico, il Ministero del Tesoro e il consorzio Bancomat.
In questi giorni assistiamo a un’informazione parziale. Si vuole far credere alla gente che artigiani e commercianti siano contro l’obbligo del pos per poter evadere, ma non è così! Noi abbiamo incontrato diversi onesti liberi professionisti e titolari di piccole attività, li abbiamo conosciuti e abbiamo parlato con loro. La vera notizia è questa: tutti sono d’accordo sulla comodità dell’utilizzo del pos e sulla necessità di combattere l’evasione. Il problema è un altro: nessuno ci deve rimettere a scapito delle banche.
Ascoltate le testimonianze che abbiamo raccolto e se anche voi avete una storia da raccontare inviateci il vostro video scrivendo #tePOSsino nei tag di youtube e nel titolo e lasciate i vostri commenti su twitter." LaCosa

Il sondaggio sul POS obbligatorio è stato chiuso. Guarda i risultati

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
    Per l'amico Lucio P. di Jesi Ciao Lucio, è la seconda o terza volta che mi affido alle tue capacità di critica, abbiamo sicuramente un pensiero DIVERSO, ma ciò non toglie che votiamo tutti e due per il Movimento, hai intercettato l'altra sera il mio passato da “militare” e come tale ti posto questo link, leggilo attentamente (l'invito è rivolto anche agli altri curiosi, so ce sono molti che “leggono”) non è una banalità, nelle prime righe troverai il sunto. Ricorda, ci sono troppi consiglieri in giro senza averne titolo, questione di opportunismo, ecco, quando tu riuscirai a vedere l'invisibile avrai fatto un bel passo avanti. Ciao jesino. http://it.wikipedia.org/wiki/Stay-behind
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      @Lucio Amico? perchè no, meglio di.........camerata o compagno, le vecchie distinzioni sono finite, passiamo Oltre. Ciao
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      Amico????????????????????????
    • Nico C. Utente certificato 3 anni fa
      Bene, hai capito la prima metà......per la seconda ti darò un'altro aiutino, domani. D'accordo con te sul versante di parte.. Ciao...:))
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Nico e grazie per “l’amico”. Conosco la famigerata strategia americana nelle cosiddette democrazie occidentali, come conosco quelle ben più criminali che furono architettate nei paesi dell’America latina e in ogni altra parte del modo in cui gli Stati Uniti si credevano in diritto di intervenire. Basta dare un’occhiata solo un paio di libri (tra i tanti) come “Con la scusa della libertà” e “Il libro nero del capitalismo” per rendersi conto della enormità, al limite del genocidio politico, delle azioni americane. Ma nono sono sicuro di aver capito quello che volevi dirmi postandomi questo link. Ma una cosa è certa per me: io sarei stato con le armi in mano dalla parte degli eventuali “invasori nemici” e sovversivi interni, mai dalla parte del criminale stato italiano a tutela americana. E oggi farei lo stesso.
    • Anonymus szobra Utente certificato 3 anni fa
      Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. „ Antoine de Saint-Exupéry
    • Anonymus szobra Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. „ Antoine de Saint-Exupéry
  • P.S. 3 anni fa mostra
    troppo PoPolare ? :)
  • P.S. 3 anni fa mostra
    abbi pietà di me non lanciare anche una linea di piumotti da spiaggia
  • P.S. 3 anni fa mostra
    non hai gusto, ti veste tua moglie secondo me
  • P.S. 3 anni fa mostra
    p.s.: neanche regalati li vorrei
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    3)Lo staff sta superando se stesso: sta censurando anche ciò che scrivono i Meetup! http://www.meetup.com/Gli-amici-di-Beppe-Grillo-di-Napoli/boards/thread/45517142/0/ “LUIGI DI MAIO A CENA CON UN ESPONENTE UDC 20 GIORNI PRIMA DELLE EUROPEE Quesito fatto a Luigi pochi giorni dopo l'incontro, lui ha garbatamente risposto che va a cena con chi gli pare. Riassumo il fatto: Luigi Di Maio si e recato a Nola, A CENA CON UN ESPONENTE DELL'UDC, candidato poi eletto alle comunali a Nola, e di un suo caro amico, precisamente ALLA TAVERNA DEI GIGLIANTI, ufficialmente per una cena di piacere. L'incontro e avvenuto 20 giorni prima delle europee. Da ricordare che il gruppo di Nola ha ripetutamente invitato il caro Luigi per un supporto durante le elezioni ma lui ha sempre risposto che Nola non era stata inserita nel tour e che cmq non sarebbe voluto venire. Mi chiedo i motivi della sua visita, inoltre mi chiedo se e normale che il Vice Presidente della camera va a cena con un candidato alle elezioni comunali a Nola, 20 giorni prima delle elezioni comunali di Nola e delle elezioni europee. Il caro Luigi a me non ha voluto esprimere alcuna motivazione, devo dire la verità che HA GENTILMENTE CONFERMATO L'INCONTRO MA NON HA VOLUTO MOTIVARLO. Provo ad esporre il quesito in questa sede, puo darsi che qui risponda.... Stay Tuned – Armando Vallone” ---
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Dichiarazione del nostro portavoce ANDREA COLLETTI su facebook: “L'indicazione del "doppio turno di lista" è una VALUTAZIONE PERSONALE DI LUIGI DI MAIO e Danilo Toninelli. NON DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE CEDERE VERSO QUESTA DERIVA PLEBISCITARIA che richiede la "governabilità" a discapito della "rappresentatività" e "democraticità" di un sistema elettorale e costituzionale.” Chi ha violato il non statuto ed il programma del M5S dovrà renderne conto...
    • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa mostra
      veramente Colletti è in sintonia con la strategia, ha scritto il virgolettato, ma ha scritto anche altro va da se che però Di Maio ha ribadito già più volte che ogni decisione sarà ratificata dalla rete Trova altri pretesti per seminar zizzania...
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa mostra
      COSì PARLò ZARATHUSTRA!
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Lo staff sta superando se stesso: ha censurato anche quello che è scritto nel Meetup di Napoli! http://www.meetup.com/Gli-amici-di-Beppe-Grillo-di-Napoli/boards/thread/45517142/0/ “LUIGI DI MAIO A CENA CON UN ESPONENTE UDC 20 GIORNI PRIMA DELLE EUROPEE Quesito fatto a Luigi pochi giorni dopo l'incontro, lui ha garbatamente risposto che va a cena con chi gli pare. Riassumo il fatto: Luigi Di Maio si e recato a Nola, A CENA CON UN ESPONENTE DELL'UDC, candidato poi eletto alle comunali a Nola, e di un suo caro amico, precisamente ALLA TAVERNA DEI GIGLIANTI, ufficialmente per una cena di piacere. L'incontro e avvenuto 20 giorni prima delle europee. Da ricordare che il gruppo di Nola ha ripetutamente invitato il caro Luigi per un supporto durante le elezioni ma lui ha sempre risposto che Nola non era stata inserita nel tour e che cmq non sarebbe voluto venire. Mi chiedo i motivi della sua visita, inoltre mi chiedo se e normale che il Vice Presidente della camera va a cena con un candidato alle elezioni comunali a Nola, 20 giorni prima delle elezioni comunali di Nola e delle elezioni europee. Il caro Luigi a me non ha voluto esprimere alcuna motivazione, devo dire la verità che HA GENTILMENTE CONFERMATO L'INCONTRO MA NON HA VOLUTO MOTIVARLO. Provo ad esporre il quesito in questa sede, puo darsi che qui risponda.... Stay Tuned – Armando Vallone” ---
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa mostra
      "NOVELLA" 3000 TI SARÀ RICONOSCENTE PER L'ETERNITÀ! POTRESTI SPOSARTI CON Alfonso Signorini??
  • P.S. 3 anni fa mostra
    Beppe Grillo vi ha già mollati, ha lanciato la sua linea di occhiali da sole (Lenti Luxottica ?...ma no ?) resterà un piccolo imprenditore, siamo ai livelli della Marylin de noartri :)
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Tratto dal Meetup “Amici di Beppe Grillo Di Napoli” http://www.meetup.com/Gli-amici-di-Beppe-Grillo-di-Napoli/boards/thread/45517142/0/ “LUIGI DI MAIO A CENA CON UN ESPONENTE UDC 20 GIORNI PRIMA DELLE EUROPEE Quesito fatto a Luigi pochi giorni dopo l'incontro, lui ha garbatamente risposto che va a cena con chi gli pare. Riassumo il fatto: Luigi Di Maio si e recato a Nola, A CENA CON UN ESPONENTE DELL'UDC, candidato poi eletto alle comunali a Nola, e di un suo caro amico, precisamente ALLA TAVERNA DEI GIGLIANTI, ufficialmente per una cena di piacere. L'incontro e avvenuto 20 giorni prima delle europee. Da ricordare che il gruppo di Nola ha ripetutamente invitato il caro Luigi per un supporto durante le elezioni ma lui ha sempre risposto che Nola non era stata inserita nel tour e che cmq non sarebbe voluto venire. Mi chiedo i motivi della sua visita, inoltre mi chiedo se e normale che il Vice Presidente della camera va a cena con un candidato alle elezioni comunali a Nola, 20 giorni prima delle elezioni comunali di Nola e delle elezioni europee. Il caro Luigi a me non ha voluto esprimere alcuna motivazione, devo dire la verità che HA GENTILMENTE CONFERMATO L'INCONTRO MA NON HA VOLUTO MOTIVARLO. Provo ad esporre il quesito in questa sede, puo darsi che qui risponda.... Stay Tuned – Armando Vallone”
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      GOMBLODDOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!.................... :P
  • P.S. 3 anni fa mostra
    anche come sindacalisti (lavoratori impegnati in politica) siete abbastanza sommersi Di Maio passerà ad altro parti entro le prossime elezioni vi mollerà, quello della retorica ha fatto una professione
  • P.S. 3 anni fa mostra
    imprenditori sommersi a braccetto con lavoratori sommersi siete dei terroni d.o.c.
  • P.S. 3 anni fa mostra
    farò di voi dei veri imprenditori a costo di cambiare mail dopo ogni commento :)
  • P.S. 3 anni fa mostra
    quando avrete finito di covare l'uovo fate un fischio, à la coque per me grazie
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    Tutte le iniziative del governo sono pro banche
  • ClikkagrullinoclikkaMN 3 anni fa mostra
    POVERA CASTA, CHE FATICA PER FARLA IN BARBA AI GRULLOIDI. P.S. MA ESISTE QUALCHE COMMISSIONE SPROVVISTA DI ALMENO 1 PARLAMENTARE 5 STELLE? NO! QUINDI LA CASTA NON VI NASCONDE NULLA A MENO CHE QUALCUNO NON DORMA NELLE COMMISSIONI.
  • ClikkagrullinoclikkaMN 3 anni fa mostra
    C'ERA ANCHE QUELLA SIMPATICA STORIELLA CHE I GRILLINI IN CARICA DOVEVANO RIMETTERE IL PROPRIO MANDATO IN MANO AGLI ATTIVISTI OGNI 6 MESI. QUINDI OGNI 6 MESI SI DOVEVA VALUTARE L'IMPEGNO E IL LAVORO DELL'ELETTO. AH AH AH AH AH UNA DELLE TANTE BALLE PEPPIANE!
  • ClikkagrullinoclikkaMN 3 anni fa mostra
    Insomma in 2 parole: l'opposizione no eh? Ahh! A r j u n a, U r a n o ++++++ UNA CASTA E UN POTERE FINANZIARIO CON I CONTRORAZZI COME PUO' NON CREARSI ANCHE LA SUA OPPOSIZIONE?
  • ClikkagrullinoclikkaMN 3 anni fa mostra
    Movimento 5 stelle Roma - 878 blogger Beppe Grillo La speranza di fare la rivoluzione.....semplicemente conquistando le poltrone. E' fallita +++++ PEPPE E CASALEGGIO NON SE NE SONO ACCORTI E TI ASSICURO CHE NON GLI INTERESSAVA NESSUNA RIVOLUZIONE CHI HA OTTENUTO LA POLTRONA ALMENO RISOLVE UN BEL PEZZO DELLA PROPRIA VITA ECONOMICA COMUNQUE SIA AVEVATE DAVANTI A VOI INNUMEREVOLI ESEMPI DI CHI VOLEVA LA RIVOLUZIONE CON LE POLTRONE LEGA NORD ITALIA DEI VALORI
  • ClikkagrullinoclikkaMN 3 anni fa mostra
    GRILLINI CHE NON GIRANO LA FRITTATA Movimento 5 stelle Roma - 878 blogger Beppe Grillo 27 minuti fa Non abbiamo conseguito un punto del nostro programma . Su 20 , risultato zero . Teniamolo presente per il tavolo. In testa .
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    IL POSS E' L'ULTIMO PROBLEMA DEGLI ITALIANI E LA LEGGE ELETTORALE VIENE ANCORA DOPO. VI RICORDATE I 20 PUNTI PER USCIRE DAL BUIO TARGATI MOVIMENTO 5 TARALLI? EBBENE, L'UNICA LUCE CHE SI E' ACCESA E' QUELLA DELLO STIPENDIO DEI PARLAAMENTARI 5 STELLE DEI LORO COLLABORATORI E DEI NUOVI CATAPULTATI IN U.E. PER 5 ANNI ...... ZERO PROBLEMI!
    • Ben Monaco 3 anni fa mostra
      l'imbecille è tornato
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      et voila rieccoti qua! non hai proprio niente di meglio da fare che farti riempire la faccia di merda su questo blog
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    TE LO IMMAGINI IL POSS IN QUASI TUTTI I MERCATI RIONALI MERIDIONALI DOVE NON ESISTE NEMMENO IL NORMALISSIMO REGISTRATORE DI CASSA CHE EMETTE GLI SCONTRINI FISCALI?
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    eleonora CHI CI GUADAGNA? CI GUADAGNANO I SIGNORI DELLA GUERRA SANTA. SONO I PRIMI A SBATTERSENE LE PALLE DELLA LORO GENTE!
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    VI INFORMO SULLE RECENTISSIME LECCATE DI CULO AL SINDAACO PIZZAROTTI Avviso - Avviso - Avviso Nell'imminenza di possibili elezioni per la Regione Emilia Romagna è scoppiata la pace tra i riottosi e litigiosi fidanzati Pizzarotti/Grillo Lo zio Gianrobberto annuncia la pace, e induce il malmostoso Beppo ad ospitare, nel suo blogghete, una dichiarazione circa l'inceneritore di Parma da parte di Federico Pizza. Dopo frizzi lazzi e pernacchioni verso il sindaco prodigio, Vasco Errani, con le sue dimissioni ha causato il miracolo - evviva evviva evviva
    • Dado Q. Utente certificato 3 anni fa mostra
      sì,avevo dei dubbi,ma adesso sono sicuro.Sei un impiegato del PD.
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    METTIAMOLA COSI' PER VEDERE SE CONCORDI mario massini CONCORDI CHE NON SMETTONO MAI DOPO OGNI ACCORDO DI PACE? OVVIAMENTE I PALESTINESI. CONCORDI CHE IN ISRAELE VIVONO IN PACE MOLTISSIMI ARABI? SI PUO' DIRE CHE MOLTISSIMI EBREI POSSANO VIVERE TRANQUILLAMENTE IN PACE IN PAESI ARABI?
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa mostra
      Se avessi un poco di sinapsi ti chiederesti da un mancato accordo di pace ci guadagnano di più gli ebrei o i palestinesi? Basterebbe rispondere a questa semplice domanda per comprendere la realtà delle cose.
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    Basta con le ipocrisie Il don li accoglie, loro devastano tutto Così la chiesa arruola i vigilantes: "Impossibile integrare i rom"
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    mario massini CONCORDI CHE IL RAPPORTO SIA ANCORA TROPPO BASSO, VISTO CHE NON SMETTONO MAI DOPO OGNI ACCORDO DI PACE? BISOGNEREBBE FARE 1 EBREO 10.000 PALESTINESI CHISSA', FORSE CAPIRANNO QUELLE ZUCCHE VUOTE?
  • spuseta 3 anni fa
    Se tornassimo al baratto come farebbero a tassarti? in natura? Il denaro chi l'ha inventato?
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    SUSATE, MA LE MAZZETTE, LE TANGENTI LE FANNO PASSARE TUTTE PER I POSS? AH AH AH AH AH AH AH VI E' MAI CAPITATO DI ANDARE IN BANCA (QUI ACCADE POCO) O IN POSTA A RITIRARE DAL VOSTRO C.C. DEI CONTANTI? IN POSTA UNA SIGNORINA RITIRO DAL MIO C.C. N. .... 1.400 EURO L'ADDETTA GLIENE POSSO DARE 990 ALTRIMENTI BISOGNEREBBE MOTIVARE DOVE LI VA A SPENDERE ROBE DA MATTI SUCCEDE LO STESSO ANCHE QUANDO PRELEVANO MIGLIAIA DI EURO PER MAZZETTE?
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    Stuprata a Milano, Salvini rilancia la castrazione chimica E' NO! SE LA VITTIMA E' DI SINISTRA O DEI 5 TARALLI IN OMAGGIO UNA FORNITURA DI 1 MESE DI VIAGRA! A QUESTA GENTE PIACCIONO GLI EXTRA!
    • Temp Esta Utente certificato 3 anni fa mostra
      A me stanno sui coglioni, ho dei forti pregiudizi nei loro riguardi. Il popolo che dominerà il mondo..., che vadano a far...
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    Cento morti - anche donne e bambini - e quasi seicento feriti il bilancio finora del genocidio di Israele nella striscia di Gaza. +++++ SCUSATE, MA CHI HA INIZIATO CON IL RAAPIMENTO E L'OMICIDIO DI TRE RAGAZZI IN UN MOMENTO DI COMPLETA PACE E SILENZIO DELLE ARMI? IN ISRAELE VIVONO IN PACE MOLTISSIMI ARABI. SI PUO' DIRE CHE MOLTISSIMI EBREI POSSANO VIVERE TRANQUILLAMENTE IN PACE IN PAESI ARABI?
    • eleonora . Utente certificato 3 anni fa mostra
      In effetti i nazisti erano più umani dei sionisti.
    • mario massini 3 anni fa mostra
      Hai ragione. Ogni israeliano morto trenta palestinesi ammazzati. Sei la solita merda anonima.
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    Beppe A. SE UN CLIENTE MI FA UN ASSEGNO LA BANCA CI GUADAGNA CON I GIORNI DDI VALUTA SE MI FA UN BONIFICO IL CLIENTE PAGA DAI 2,5 A 4 EURO SE MI PAGA COL POSS CI DEVO RIMETTERE IO?
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa mostra
      vedi che alla fine concordi col titolo del post #noposs
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    Ora Hamas alza il tiro "Non volate su Tel Aviv" +++++ ISRAELE, MA SPAZZATELI VIA! QUELLI LA PACE NON LA VOGLIONO AFFATTO!
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    Riccardo Nuti #tePOSsino Io ritengo che il POS obbligatorio sia corretto ma i costi non devono essere a carico delle pmi ++++ SCUSATE, MA QUESTO C'E' CON LA TESTA? SE CHI HA LAVORATO PER UN IMPORTO DI 50 EURO E SI VEDE ARRIVARE IL CLIENTE CHE GLI VUOLE PAGARE I 50 EURO CON IL POSS, CREDETE CHE GLI FACCIAMO VERSARE 50 EURO? I COSTI LI SCARICHIAMO SUI CLIENTI PIRLONI! INTORNO A QUALUNQUE STADIO DI CALCIO C'E' MOLTA PUBBLICITA' SUGLI APPOSITI CARTELLI. IL COSTO DI QUELLA PUBBLICITA' A CHI VIENE RICARICATO? SUL COSTO FINALE DEL PRODOTTO E QUINDI SUL CONSUMATORE.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa mostra
      peccato che siamo in periodo di deflazione di domanda..come caxxo fai a caricare i costi sul cliente finale quando non vendi o sei in concorrenza con la grande industria e/o multinazionale che puo' solo fregarsi le mani con questi escamotage di bassa lega?
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    SCUSATE, MA QUELLO CHE POSTAVA: QUANTO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA E' DECEDUTO PER LA LUNGA ATTESA? AH AH AH AH AH AH AH
    • Paolo_ Zanchetta () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Bisogna vedere cosa che gli mancava. Forse aspettava la barca a vela che aveva ordinato, e adesso è in giro per il mondo. Beato lui. Paolo TV
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    Silvanetta Pi "Io non credo nei confini, nelle barriere, nelle bandiere. Credo che apparteniamo tutti, indipendentemente dalle latitudini e dalle longitudini, alla stessa famiglia, che è la famiglia umana.“ Vittorio Arrigoni UN VAFFA A LUI E DUE VAFFA A TE! ++++++ DUE ROMENI HANNO STUPRATO UNA UNIVERSITARIA SAI COME ME LA GODO SE SAPESSSI CHE VOTA 5 STELLE O A SINISTRA?
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    Luigi Di Maio a cena con un esponente UDC 20 giorni prima delle Europee Quesito fatto a Luigi pochi giorni dopo l'incontro, lui ha garbatamente risposto che va a cena con chi gli pare. Riassumo il fatto: Luigi Di Maio si e recato a Nola, a cena con un esponente dell'Udc, candidato poi eletto alle comunali a Nola, e di un suo caro amico, precisamente alla taverna dei giglianti, ufficialmente per una cena di piacere. L'incontro e avvenuto 20 giorni prima delle europee. Da ricordare che il gruppo di Nola ha ripetutamente invitato il caro Luigi per un supporto durante le elezioni ma lui ha sempre risposto che Nola non era stata inserita nel tour e che cmq non sarebbe voluto venire. Mi chiedo i motivi della sua visita, inoltre mi chiedo se e normale che il Vice Presidente della camera va a cena con un candidato alle elezioni comunali a Nola, 20 giorni prima delle elezioni comunali di Nola e delle elezioni europee. Il caro Luigi a me non ha voluto esprimere alcuna motivazione, devo dire la verita che ha gentilmente confermato l'incontro ma non ha voluto motivarlo. Provo ad esporre il quesito in questa sede, puo darsi che qui risponda.... http://www.meetup.com/Gli-amici-di-Beppe-Grillo-di-Napoli/messages/boards/thread/45517142 E' UN DEMOCRISTIANO!
  • PostateeclikkatechevipassaMN 3 anni fa mostra
    MA CHE DUE POSS! SI VEDE CHI NON HA UN CASSO DA FARE!
  • Orfio Liffiug 3 anni fa mostra
    "M5S = DA SEMPRE AL FIANCO DELLE PMI" Ma daiiii....ma chi ve li scrive sti slogan ? Paperoga ? Ma se siete nati politicamente nemmeno due anni fa ? Mah Comunque se mi consentite una critica, direi che stiamo sfiorando la tragicommedia. Non portate a casa nemmeno un solo punto dei 20 del programma elettorale presentato, però continuate a dire "abbiamo presentato una mozione etc etc etc.....che però è stata respinta....d'altra parte noi siamo all'opposizione......etc etc....loro sono forza di governo....etc etc Ma insomma. L'abbiamo capito eh! Cercate di comunicare solo i successi. Altrimenti sembra quasi una cosa cinica.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus