La rivoluzione del trasporto pubblico a Livorno: autobus notturni gratis

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Filippo Nogarin, sindaco MoVimento 5 Stelle Livorno

La rivoluzione del trasporto pubblico locale a Livorno è cominciata. A partire da domani e per tutta l’estate prendere l’autobus notturno non costerà nemmeno un euro.
Abbiamo infatti raggiunto un accordo estremamente conveniente con Ctt, l’attuale gestore del tpl, per avviare questa sperimentazione: il nostro assessore alla Mobilità, Giuseppe Vece, in poco più di due mesi di lavoro non solo è riuscito nell’impresa di ripristinare il servizio di autobus notturno su 4 linee che collegano la stazione al lungomare, ma è addirittura riuscito a renderli gratuiti.
La nostra è prima di tutto una rivoluzione culturale. Nelle nostre linee di mandato abbiamo scritto che vogliamo potenziare l’uso del mezzo pubblico a scapito di quello privato.
Ecco, siamo certi che grazie a questo provvedimento i livornesi finiranno per ‘innamorarsi’ dell’autobus, preferendolo all’automobile.
In un sol colpo speriamo di riuscire a sconfiggere la piaga del parcheggio selvaggio, che spesso deturpa le nostre bellissime piazza cittadine, e quella della guida in stato d’ebrezza.
Ma questa sperimentazione non si esaurirà con la fine dell’estate: stiamo già lavorando per studiare il sistema di renderla una misura permanente, magari rivedendo i tempi, i modi e le linee.

Fai informazione: CONDIVIDI SUL TUO PROFILO FACEBOOK:

CONTINUA IL #CAMBIAMOTUTTO TOUR.

Ecco il calendario con date, luoghi, piazza, orari e i portavoce che partecipano (in grassetto sono evidenziati i portavoce che intervengono sul palco, gli altri saranno in piazza per confrontarsi con i cittadini):
10 giugno - CARBONIA per Paola Massidda sindaco alle 18 in Piazza Marmilla con Di Battista, Corda - Bonafede
OGGI 11 giugno - PISTICCI per Viviana Verri sindaco alle 18 in Piazza Elettra - Marconia con Di Battista, Liuzzi, Sibilia, Tofalo, Scagliusi
OGGI 11 giugno - GINOSA per Vito Parisi sindacoalle 19.30 in Piazza Marconi con Di Battista, Fico, Rosa D'Amato, Lezzi, Scagliusi, Buccarella, Sibilia, Tofalo,
OGGI 11 giugno - NOICATTARO per Raimondo Innamorato sindaco alle 21 in Piazza Dossetti con Di Battista, Brescia, Scagliusi, Fico, Lezzi, Buccarella, Sibilia, Tofalo
OGGI 11 giugno - CHIOGGIA per Alessandro Ferro sindaco alle 21 in Piazza XX Settembre con Di Maio, Endrizzi, Fantinati, D'Incà, Cozzolino, Gallo, Cappelletti, Girotto, Da Villa
12 giugno - VIMERCATE per Francesco Sartini sindaco il 12 giugno alle 11 in Piazza Castellana con Di Maio, Di Stefano, Marco Valli, Toninelli, Crimi, Eleonora Evi, Endrizzi, Carinelli, Di Stefano, Sorial, De Rosa, Micillo, Ciampolillo, Buffagni, Corbetta
12 giugno - SAN MAURO TORINESE per Marco Bongiovanni sindaco alle 16 in Ponte Vecchio con Di Maio, Di Stefano, Tiziana Beghin, Laura Castelli, Ivan della Valle, Fabiana Dadone, Alberto Airola, Chimenti, Gallo, Sorial, Crippa, Baroni
12 giugno - ALPIGNANO per Cosimo Di Maggio sindaco alle 18 in Piazza Caduti con Di Maio, Tiziana Beghin, Laura Castelli, Di Stefano, Crippa, Ivan della Valle, Fabiana Dadone, Alberto Airola, Chimenti, Gallo, Sorial
12 giugno - PINEROLO per Luca Salvai sindaco il 12 giugno alle 20 in Piazza del Duomo con Di Maio, Tiziana Beghin, Laura Castelli, Ivan della Valle, Fabiana Dadone, Alberto Airola, Di Stefano, Chimenti, Gallo, Sorial, Crippa
12 giugno - ANGUILLARA SABAZIA per Sabrina Anselmo sindaco alle 21 in Piazza Del Molo con DI Battista, Castaldo, Ruocco, Grande
12 giugno - TORINO per Chiara Appendino sindaco alle 21.30 in Piazza Valdo Fusi con Di Maio, Laura Castelli, Ivan della Valle, Fabiana Dadone, Alberto Airola, Sibilia, Di Stefano, Chimenti, Gallo, Sorial, Ciampolillo, Crippa, Baroni, Busto
13 giugno - CATTOLICA per Mariano Gennari sindaco alle 16 in Piazza del Mercato con Di Battista, Sarti, Sorial, Spadoni, Dell'Osso, Dell'Orco, Ciampolillo, Bonafede
13 giugno - CASTELFIDARDO per Roberto Ascani sindaco alle 18 in Parco Delle Rimembranze con Di Battista, Sibilia, Fico, Cecconi, Fabio Massimo Castaldo, Terzoni, Agostinelli
14 giugno - NETTUNO per Angelo Casto sindaco alle 17 in Piazza del Mercato con Di Battista, Frusone, Micillo, Lombardi, Gallo, Fabio Massimo Castaldo, Lucidi, Fraccaro, Blundo, Fico, Zolezzi, Baroni
14 giugno - GENZANO DI ROMA per Daniele Lorenzon sindaco alle 19 in via Piave al Parco dell'Olmata con Di Battista, Fattori, Fabio Massimo Castaldo, Fico, Baroni, Lucidi, Frusone, Fraccaro, Vignaroli, Blundo,
14 giugno - MARINO per Carlo Colizza sindaco alle 21 in piazza San Barnaba con Di Battista, Di Maio, Lombardi, Fraccaro, Fabio Massimo Castaldo, Lucidi, Frusone, Gallo, Vignaroli, Blundo, Fico, Zolezzi, Baroni
15 giugno - PORTO EMPEDOCLE per Ida Carmina sindaco alle 16.30 in Piazza Kennedy con Di Battista, Giancarlo Cancelleri, Ignazio Corrao, Di Stefano, Vincenzo Maurizio Santangelo, Gallo, Vignaroli, Puglia, Giarrusso, Fico
15 giugno - FAVARA per Anna Alba sindaco alle 18.30 in Piazza Cavour con Di Battista, Giancarlo Cancelleri, Ignazio Corrao, Di Stefano, Vincenzo Maurizio Santangelo, Gallo, Giarrusso, Fico
15 giugno - ALCAMO per Domenico Surdi sindaco alle 22 in Piazza Ciullo con Di Battista, Giancarlo Cancelleri, Ignazio Corrao, Lupo, Di Stefano, Vincenzo Maurizio Santangelo, Gallo, Puglia, Fico
16 giugno - TORINO per Chiara Appendino sindaco alle 21 con Di Battista e altri portavoce
17 giugno - ROMA per Virginia Raggi sindaco alle 18 con Di Battista, Di Maio e altri portavoce

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • giovanni . Utente certificato 1 anno fa
    DAI NOGARIN la lotta è dura ma vinceremo! il pd, che si è infiltrato ovunque spillando quattrini al popolo italiano, deve ripagare tutto. Forza Nogarin la giustizia è con il M5S
  • marcello acquaviva 1 anno fa
    Sono contento che a Livorno si stiano attuando alcune novità che avrebbero potuto essere messe in pratica anche negli anni addietro. Ciò non è avvenuto per ingordigia di molti amministratori che hanno tenuto presente solo il proprio tornaconto o quello di poche persone, a discapito della intera comunità cittadina. Ora i livornesi (non i fanatici del PD) potranno riscontrare cosa vuole significare essere governati da persone che abbiano, come base, il bene della comunità che amministrano. Un tale comportamento potrà risultare positivo ed i frutti anche economici che ne verranno, potranno convincere gli indecisi, e gli scettici, che non votano, che credono che nulla cambierebbe con l'avvento del M5S. I FATTI DARANNO RAGIONE AL M5S !!! LE CHIACCHIERE DEL PD LASCIAMOLE ALLE SPALLE!!! Tutto quanto si sta attuando nelle varie città, governate dal M5S, potrà essere messo in pratica a livello nazionale. Dai risultati che si otterranno nelle città governate dal M5S, si potrà chiedere conto, agli amministratori locali ed ai vari ministri che hanno formato il governo (negli ultimi 25 anni), e cioè di renderci conto, del totale delle spese effettuate, in modo che si potrà evidenziare gli sconciosi comportamenti che sono stati effettuati negli anni addietro, da alcuni amministratori. Sarei anche del parere che il POPOLO ITALIANO si costituisse "PARTE LESA" ed iniziasse tanti procedimenti giuridici, a carico di chi ha governato le città ed anche la nazione, imponendo ai colpevoli, la restituzione delle somme che sono state spese in omodo poco chiaro ed ingiustificato.
  • giochetti da furbetti 1 anno fa
    in itaglia ci sono troppi furbetti che ti mostrano il lato buono della medaglia e ti nascondono quello cattivo. per esempio ti vendono una 20 mega che va a 10 mega ma solo sul territorio nazionale e verso alcune destinazioni euorpee come germania, malta ecc. Quando fai una trasferimento ftp verso l'australia o il messico oppure qualche destinazione sudamericana o verso il sudafrica... ecco che la velocità scende a 2 mega (se va bene 3 o 4) in pratica hanno accelerato le connessioni UE e ridotto tutte le altre e non tutte le UE perché se provate a fare un test verso madeira o le canarie vi ritrovata sicuramente sotto 4 mega. BELLA INCULATA ALLA FACCIA DELLE BALLE SULLA MODERNIZZAZIONE CHE RACCONTANO I POLITICI! NB: non faccio il nome della compagnia ma è arcinota.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Il nostro Nogarin ne inventa una a settimana, passa da un successo all'altro, bravo! Ma come mai a Parma non succede mai niente?
    • gianni f. Utente certificato 1 anno fa
      Esistono i mezzi di comunicazione. Se non si sa niente è perchè non succede niente. Meglio così. E' inutile polemizzare sterilmente senza dati. Inoltre si deve o non si deve sapere se a Parma succede qualcosa di positivo o di negativo? Rigiro con la domanda.
  • gianni f. Utente certificato 1 anno fa
    Per evitare atti vandalici e distruttivi, bisognerebbe riesumare quella antica figura del bigliettaio, il cui stipendio verrebbe ben ripagato da maggiori introiti (tutti pagherebbero il biglietto) e maggior vigilanza, visto che in talune città il mezzo pubblico è da vandalizzare da parte di coglioni a cui non resta altro che comportarsi come tali.
    • Danyda bologna Utente certificato 1 anno fa
      concordo sul bigliettaio, credo sia una figura da rispolverare, da tirar fuori dalla naftalina, una opzione da rivedere. Una sperimentazione in questo senso, potrebbe confermarsi positiva aumentando la sicurezza e eliminando l'evasione del biglietto.
  • Julio De Liso Utente certificato 1 anno fa
    Cio deve essere mantenuto perfetto non sporcato vandalizzato per poi essere riparato dai contribuenti. La protezione del bene pubblico va gestito con l educazione civica ma data la mancanza di tale virtu tra molti italioti ed soggetti importati involontariamente cio va gestito con la frusta. Singapore ne e un ottimo esempio ....sporchi 500 euro vandalizzi 5000 euro non pagi mesi di servizi sociali e/o 'caning' Cio suonera duro ed inumano a molti ma e piu inumano sporcare e vandalizzare il bene pubblico o punire con la frusta chi lo danneggia ?
  • anna q. Utente certificato 1 anno fa
    http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/ è una rivoluzione si,io li metterei gratis su tutto il territorio nazionale,una tassa come il canone rai per tutti e i mezzi gratis, sarebbe risparmiare benzina, non inquinare, chi vuoi che usi la macchina se può viaggiare gratis, insomma cvoraggio ragazzi, bisogna che la società sia dei cittadini e non degli strozzini
  • silvana rocca Utente certificato 1 anno fa
    I PIDIOTI NON PARLANO PIU' MALE DEI COMUNI A 5* ?
    • gianni f. Utente certificato 1 anno fa
      Olimpiadi con giochi imbecillistici per imbecilli.
    • Alessandro L. 1 anno fa
      Illusa ! Adesso non hanno tempo, sono concentrati sulle Olimpiadi di Roma !
  • giancarlo s. Utente certificato 1 anno fa
    Benissimo, ma è solo l'inizio. La vera rivoluzione culturale è quella che considera il servizio pubblico, qualsiasi esso sia, di natura non lucrativa cioè, la rendita deve essere pari ai costi; in essi comprese tutte le spese per stipendi dirigenti, funzionari, operatori del settore, manutenzione, beni di consumo, etc, etc.
  • Antonino Marrara Utente certificato 1 anno fa
    Che bellezza!
  • Rio Savè Utente certificato 1 anno fa
    Grande Nogarin!
  • Dario Genovese Utente certificato 1 anno fa
    Splendida iniziativa! ++! Se ci riprendiamo la sovranità monetaria si possono fare i trasporti pubblici locali gratis in tutta Italia! (e poi non solo quelli locali) - Riduzione dei costi per stampa biglietti, obliteratrici, controllori - Comunque aumento dell'occupazione perchè il settori trasporti dovrà essere potenziato/ristrutturato. - Riduzione di inquinamento e costi per la conseguente riduzione dell'uso del mezzo privato. - Vantaggio immediato per tutti, ma soprattutto per le classi più deboli (decisamente meglio questo del reddito di cittadinanza). Meglio convogliare le risorse su interventi di utilità pubblica che sul singolo.
    • Danyda bologna Utente certificato 1 anno fa
      E i singoli in difficoltà li lasciamo morire ? le due opzioni possono e devono coesistere insieme una non esclude l'altra ...... il potenziamento dei mezzi pubblici a discapito della mobilità privata è una delle tante soluzioni che il M5S metterà in campo per migliorare il paese ..... il reddito di cittadinanza e una priorità di dignità delle classi sociali più deboli..... come sai (?) non è una forma di assistenzialismo, è studiata per dare maggiori opportuinità di impiego.
  • Biagio C. Utente certificato 1 anno fa
    Ah, Livorno....... Ma questo non era anche quel famoso comune che secondo certi "signori" di certi partiti versava in "condizioni pietose"?
    • Alessandro L. 1 anno fa
      Hai detto bene: VERSAVA. Pare che ora stia cominciando ad essere in condizioni meno pietose, hanno scoperto il vaccino contro il virus denominato PD. Il vaccino si chiama M5S e costa solo una croce su un simbolo.
  • Noè SulVortice Utente certificato 1 anno fa
    Che bello! Bravi.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus