Quando uno vale niente

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Intervista ad Adele Gambaro
(1:20)
adelegambaro.jpg

Uno vale uno, quando costruisce. Quando del dibattito fa crescita, arricchimento, fatica per arrivare un passo più oltre.
Uno vale niente, quando smantella il proprio stesso progetto servendosi della complicità di chi ha il solo scopo di distruggerlo.
Uno vale uno quando è un uomo libero, che mette in pratica la democrazia nel senso più nobile ed alto: la libertà di sé nel rispetto delle regole.
Uno vale niente, quando si proclama a destra e a manca "democratico", proprio calpestando e disprezzando le regole che lui stesso si è dato.
Uno vale uno quando rispetta, vive e conosce a fonde l'etica politica del progetto a cui partecipa, e che gli chiede impegno e partecipazione quotidiana.
Uno vale niente, quando scopre che la propria "etica" coincide con quella di partiti altrui, ma prende in giro i propri compagni di strada restando solo per costruirsi un potere personale.
Uno vale uno quando ci mette la faccia. Quando è pronto ad affrontare un'informazione ostile e dura, pur di far passare il proprio messaggio così scomodo al sistema.
Uno vale niente, quando si fa usare da un'informazione ruffiana, quando -credulone!- si bea delle lusinghe di quella Casta, che lo circuisce pronta a gettarlo via appena non servirà più.
Uno vale uno quando è consapevole che l'opportunità unica che gli è stata offerta non è per i suoi meriti, ma per servire un Paese alla canna del gas e i suoi disperati cittadini.
Quando invece crede di essere diventato Onorevole per chissà quali fortune, per chissà quali divine investiture, e usa il progetto di milioni di italiani per promuovere se stesso e assicurarsi un posto al sole, allora è uno che non vale proprio niente.

La Senatrice Adele Gambaro ha rilasciato dichiarazioni false e lesive nei miei confronti, in particolare sulla mia valutazione del Parlamento, danneggiando oltre alla mia immagine, lo stesso MoVimento 5 Stelle. Per questo motivo la invito per coerenza a uscire al più presto dal M5S.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • roberto bizzotto Utente certificato 4 anni fa
    Se ha sbagliato in buona fede è una cosa. Ma ho la sensazione che non abbia capito bene bene il Pensiero del movimento. Mettersi insieme allo zoppo vuol dire solo imparare a zoppicare. Spero non ce ne siano altri, altrimenti mi sentirei di fare molto meglio anche se non ho l'età e la salute.
  • riccardo sanzo 4 anni fa
    Sei il primo a parlare di Duce fascismo ecc... certo che tu non ti discosti di tanto, il tuo problema che sei troppo impulsivo sei il padre padrone e questo fa malissimo al movimento quindi la prossima volta dialoga con i tuoi cerca di essere razionale e se poi vuoi fare l'Orlando il furioso vai in prima linea parla con i giornalisti e vai in certi talk quelli che reputi idonei mettici la faccia con i bla bla bla fai solo danno altrimenti fatti da parte e lascia lavorare questi ragazzi non cercare di spersonalizzarli xchè è gente in gamba per prima la GAMBARO che ha le palle a differenza della lagnetta Lombardi che ti leccava il culo sicuramente è questo che ti brucia io ne ho esperienza sul lavoro volevano che gli leccassi il culo gli ho mandati sempre a FANCULO quindi rilassati e lascia stare quelli buoni....
  • Salvatore . Utente certificato 4 anni fa
    La Gambero poteva esprimere il proprio pensiero nei vari incontri del movimento ma ha preferito parlare coi giornalisti, secondo voi per quale motivo se non per discreditare il movimento ed ingraziarsi qualche partito politico riluttante sulle riforme ed i tagli da fare perché un Grillo grida al mondo gli scandali e le inefficienze dei politici italiani...
  • Alfredo Iorio Utente certificato 4 anni fa
    Che brutta fine che abbiamo fatto...
  • ivana b. Utente certificato 4 anni fa
    BASTAAAAA! GAMBARO! I GNO RA TELA ignoratela
  • Maurizio Micale () Utente certificato 4 anni fa
    La cittadina sig.ra Gambaro deve dimettersi immediatamente e lasciare il posto al Senato al primo dei non eletti M5S, senza se e senza ma! Con questa sua uscita inopportuna ha danneggiato l'immagine del M5S. Viene da pensare che, maagari nella prospettiva di non dover rinunciare alla diaria, si è già accordata con il PD-L che del resto manovra già per dover fronteggiarre la fine del governissimo che probalimente cadrà, dopo l'estate, sotto i colpi della non-abolizione della IMU e della condanna in cassazione di B. per frode e evasione fiscale.
  • alessandro 4 anni fa
    siete completamente impazziti ormai in italia si fa tutto ed il contrario di tutto leggo aberrazioni tipo LA GAMBARO HA FATTO BENE A MANIFESTARE IL DISSENSO, QUESTA E' LA DEMOCRAZIA... ohi! vi rammento che la gambaro E' STATA ELETTA PER MANIFESTARE IL DISSENSO CONTRO IL PD ED IL PDL NON PER MANIFESTARLO CONTRO IL MOVIMENTO ED IL SUO LEADER! la democrazia la deve esercitare contro gli ALTRI PARTITI NON RINNEGANDO IL SUO LEADER! avete il cervello fritto meritate il tracollo di quella nazione non ci sono altre vie
  • Maurizio Micale () Utente certificato 4 anni fa
    La cittadina sig.ra Gambaro si deve dimettere da senatrice e rimettere il mandato che ha ricevuto. E' stata, infatti, eletta al Senato della Repubblica nelle file del M5S per rappresentare quei cittadini che hanno, appunto, votato il M5S perché credono nelle idee contenute nel programma e portata avanti con forza e coraggio da Beppe Grillo e perché lei stessa ha accettato e aderito volontariamente al regolamento del MoVimento. Se ritiene di avere una qualunque idea che possa migliorare l'immagine e l'opinione pubblica del M5S deve prima discutrela all'interno del MoVimento e non al microfono del primo "lacchè" di turno. Chi l'ha messa nelle mani di questo giornalista? a cosa sta puntando, questa signora? a entrare, forse, nelle file del PD-L visto che il governo probabilmente cadrà dopo l'estate? La cittadina Gambaro si deve rimettere alla decisione del MoVimento e della rete, ovvero dei suoi elettori. A mio avviso, se ne deve andare, punto e basta!
  • Dario Franzin 4 anni fa
    Dopo i politici del PD (Partito Democristiano) e PDL (Partito Dei L....i) è arrivata la Gambaro e allora tutti insieme mandiamola AFFANCULO!!!!!!
  • senesi maurizio 4 anni fa
    Sono sconcertato da un simile comportamento che puo' essere spiegato solo dalla paura di perdere la potrona....solo da cio' visto che se prendiamo un qualsiasi intervento in piazza di tre quattro anni fa'la dialettica, diciamo colorita,di Grillo e' sempre stata la stessa,un esempio su tutti e' il vaffaday, ad a questa dialettica Grillo e' stato sempre fedele sia che si vincesse o che si perdesse, un raro esempio di coerenza.Ma negli anni passati a quanto pare la cosa non infastidiva la futura Senatrice forse perche' intenta a cavalcare l'onda del movimento 5 stelle......ma ora non va' piu'bene....ora Grillo deve cambiare i suoi modi altrimenti spaventa gli elettori.....bisogna iniziare ad abbassare i toni e magari a rimprendersi tutti i soldini che il cattivo Grillo gli vuol far lasciare nelle casse dello stato(come da promesse elettorali).Il mio rispetto va' a chi riesce ad essere coerente con se stesso e con gli altri sempre e non solo quando va tutto bene.......se la Senatrice non e'daccordo con il comportamento e con la dialettica che Grillo ha sempre avuto ora non puo chiedergli di cambiare perche' si perdono voti e' piu' giusto che sia lei a lasciare il movimento.Sinceramente inizio a far fatica nel vedere differenze tra alcuni eletti del M5S ed alcuni politici di vecchio corso....magari i loro ideali e la loro coerenza stanno vacillando di fronte alle tentazioni.
  • Cinzia C. Utente certificato 4 anni fa
    Il reclutamento attraverso la rete sembra creare qualche problema. Ha portato in Parlamento, accanto ad attivisti seri che si applicano e cercano di dotarsi di cultura politica, altri personaggi intenzionati a ritardare con questioni inutili i lavori forse con il fine di screditare il movimento e farsi notare dai politici tradizionali per lucrare una rielezione e qualche soldo in più. Era forse inevitabile che entrasse anche questa parte di società che da sempre approfitta subdolamente delle occasioni. A nulla serve farli ragionare che non siano su quello scranno per portare linfa vitale a quei partiti che da fuori fingevano di contestare
  • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
    Pienamente daccordo che si debba trovare il modo di essere più incisivi nelle comunicazioni, ma altrettanto vero che non si può, in questo clima di linciaggio continuo al M5S, offrire il fianco e offrire armi a TG e giornali attaccanti. E poi ha detto cose sbagliate!!!! DISCUSSIONE SI, MA ALL'INTERNO DEL MOVIMENTO, NON DIAMO IN MANO AL MEMICO LE NOSTRE P...LE. La sig.ra deve quindi accomodarsi all'uscita od essere lei a chiedere scusa. PaoloG
  • adriano s. Utente certificato 4 anni fa
    la senatrice Gambaro dovrebbe essere più coerente e fare mente locale sulle responsabilità oggettive del calo nei sondaggi del movimento 5 stelle. Non credo sinceramente che la colpa sia da ascrivere a Beppe e ai suoi commenti (io li condivido tutti o quasi). Piuttosto dovrebbe chiedersi che razza di persone abitano questo paese, cosa si apsettavano? Che avremmo cambiato le cose in un attimo senza mai essere al governo? E con chi avremmo dovuto allearci? Con quei collusi e servi della BCE che rispondono a Bersani company? Andiamo avanti così e cerchiamo di compattarci. Ora serve essere presenti in tv, rispondere con le palle colpo su colpo ai miseri organi di informazione e ai politici che la occupano ormai da troppo tempo.
  • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
    Ah, la "democrazia"... la "libertà di parola"... Certo, certo... Ma lo sa questa "cosa" inqualificabile che in altri partiti quando si ha qualcosa da dire se ne parla prima in privato, tra i dirigenti, e poi a parlare è un portavoce? A questa "cosa" qua, invece, chi la autorizzata a parlare, e per dire poi delle emerite MENZOGNE che ledono la coesione e la rispettabilità dell'unico partito (anzi movimento) ONESTO della storia di questa repubblica del fallimento? Abbiamo un parlamento che merita "rispetto" perché "lavora", eh? http://www.cadoinpiedi.it/2013/06/13/camera_seduta_sospesa_non_ce_nessun_rappresentante_del_governo.html Ecco come lavora il parlamento italiano! VERGOGNA!
  • Cinzia C. Utente certificato 4 anni fa
    E' importante non cedere, ma ragionare. Il reclutamento attraverso il web si è rivelato un modo poco efficace per selezionare i parlamentari M5S. Accanto a seri e motivati attivisti inseriti nelle istituzioni per denunciarne le contraddizioni e le storture, ne sono entrati altri che come i politici di lungo corso aspirano alla poltrona ed alla rielezione certa. Per questo da mesi rallentano i lavori allo scopo di screditare il movimento e di farsi notare dalla politica tradizionale.Chi li abbia votati non l'ha fatto per portare linfa vitale a partiti esauriti
  • antonio lupis 4 anni fa
    sono veramente allibito dai commenti su questo blog, tutti siamo grati a Grillo di aver reso possibile eleggere cittadini comuni in parlamento, e anche io ho votato il M5S non per protesta ma per convinzione e vorrei andare avanti a farlo , purtroppo nonostante abbia sempre preso le difese di Beppe nelle discussioni tra amici e conoscenti, devo ammettere che sono quasi schifato dai commenti che leggo qui in questo post, ok i "traditori" che sono passati al gruppo misto e che sicuramente sono attaccati ai soldi ma la senatrice in questione , nonostante abbia forse,sbagliato il metodo per dare sfogo alle sue critiche non capisco come possa essere attaccata da molti di voi come infiltrata o traditrice e come si possa richiederne l'espulsione per aver detto ciò che molti pensano, e cioè che gridare va bene ma ora che si è in parlamento bisogna fare, quando avremo il 100% dei voti Grillo continuerà a gridare??? contro chi ??? come è possibile additarla come persona che non condivide più i valori e le politiche del M5S ?cosa centrano i valori ?io condivido in toto quelli che sono i valori del Movimento ma non condivido più queste continue urla di beppe, abbiamo già capito chi sono i nostri nemici ma ora siamo in gioco e dobbiamo iniziare a giocare, rendiamo visibile a tutti ciò che viene fatto dai nostri eletti visto che passa inosservato, ma basta con gli insulti e le urla inutili, con le urla non si danno possibilità agli indigenti, ai disoccupati , agli studenti, non siamo più in campagna elettorale,e anche se mi dispiace dirlo, anche io sono del parere che se molta gente si sta allontanando dal Movimetio è per colpa del continuo e sempre peggiore comportamento di Beppe, e non si può attaccare a spada tratta perchè hanno osato mettere in discussione alcune cose sia la Gabanelli che Rodotà, e per quanto stimi Grillo , se lui pensa di essere infallibile allora mi spiace ma per me non è più credibile un minimo di umiltà bello mio la devi averc
    • David M. 4 anni fa
      Questa senatrice, anche se tu non te ne sei accorto, lavora EVIDENTEMENTE E SENZA TEMA DI SMENTITA, non per il M5S ma contro !!! Poteva manifestare il suo dissenso attraverso i canali interni al Movimento. Sei in grado di spiegarti perché invece ha fatto un'intervista da far passare in televisione ? Prova a spiegartelo da solo... vedrai che dopo vorrai anche tu che la espellino dal M5S
  • gennaro varini Utente certificato 4 anni fa
    azzanniamoci tra noi, facciamo scorrere il sangue, dividiamo le forze .... è proprio questo quello che vogliono da 5 stelle a 4 gatti il passo è breve... BEPPE datti na calmata e iniziamo a fare politica CAZZO **************PENSIERI IN MOVIMENTO*************
    • alessandro 4 anni fa
      non confonderti "tra di noi" non è un termine da usare con la gambaro adele, di fatto "fuori da noi"
  • Paola C. Utente certificato 4 anni fa
    ...ci sono attacchi da tutte le parti contro di noi...e la "signora" si permette di dire cose del genere? se aveva delle riserve le doveva discutere col suo gruppo...è solo una VENDUTA!...una Scilipoti al femminile!...GRAZIE A QUELLI CHE RIMANGONO ONESTI IN UN MARE DI DISONESTI...A QUELLI CHE RINUNCIANO AI PRIVILEGI IN UN MARE DI PRIVILEGIATI...A QUESTE PERSONE NORMALI CHE CERTE COSE LE POTEVANO SOLO IMMAGINARE E INVECE DI CEDERE A CERTE TENTAZIONI RIMANGONO COERENTI E LAVORANO -NONOSTANTE GLI ATTACCHI E LE DIFFICOLTA'- PER NOI CHE ABBIAMO CREDUTO IN LORO!...E GRAZIE BEPPE...CHE HAI SCELTO DI SCENDERE IN CAMPO ANCHE SE POTEVI STARTENE TRANQUILLO A CASA TUA!GRAZIE!
  • Valter Daidone Utente certificato 4 anni fa
    Se la Gambaro voleva far del bene al movimento... ha toppato, se voleva fare il male del movimento... è una giuda, nei due casi comunque ha ferito tutti gli elettori ed il suo rappresentante fondatore, Beppe Grillo, quindi LEI deve chiedere scusa pubblicamente a noi tutti oppure DIMETTERSI e lasciare il posto a qualcuno che al movimento ci creda veramente!!
    • Mirko C 4 anni fa
      Il lavoro del politico rimane un lavoro e come tutti c'è chi lo sa fare bene e chi meno. e la stessa cosa vale per la qualità delle persone. Mandare gente che prima faceva il pony express o la casalinga in un parlamento che garantisce tra stipendio e diarie etc un income > di 30K mensili... che vi aspettavate? Sbarellano, sbroccano. Una che arriva a dire che il movimento è andato male per colpa di Grillo, allora il movimento è già morto e sepolto. Il vostro errore è stato non mandare "i talebani" del movimento (o solo alcuni) gente che ci credeva e credeva veramente. La signora che dice "colpa di Grillo", cosa pensa che chi ha votato M5S l'ha votato per lei!? ah ah ah ah, il movimento ha iniziato a perdere quando i vari del M5S hanno iniziato ad avere visibilità. E' il movimento stesso la causa del andamento alle amministrative. Se Grillo fa un passo indietro, il movimento resisterà in parlamento per 2 anni e mezzo per arrivare anche loro alla pensione ma poi... ciao ciao!
    • Charles Jones 4 anni fa
      This is a good example of the liberty of expression that the movimento 5 stars allows it's members , even when they act without any responsability or loyalty to their group , which only shows that this poor woman is not playing with a full deck of cards. Or possibly, she was provoked or coerced into saying these crazy statements , After all who in their right mind, would say such things ? The first thing you learn when working with any group, company, business, organization or Movement ... is that you do not talk badly about your fellow members in front of others without first talking to those in your group about your dissent . Even in families , parents do not talk about their children's problems in front of them , they do it in private and then they decide what to do about it and then come to a conclusion. This senator even if she finds her missing cards in the deck , she may just be playing solitaire in the future . Not many people will put up for long with a game being played with missing cards or a blind dealer.
  • Antonio C. Utente certificato 4 anni fa
    Premesso che la Gambaro ha fatto bene a manifestare il suo dissenso ma ha sbagliato nel farlo con i giornalisti invece che con i suoi colleghi (da qui il sospetto di malafede), oggi la seduta al Parlamento è stata sospesa perchè nessun membro del Governo era in aula. Aveva ragione o torto Beppe quando ha scritto che il parlamento è diventato una scatola vuota? Come spesso accade ultimamente i fatti gli danno ragione.
    • alessandro 4 anni fa
      scusa e perchè mai la gambaro "ha fatto bene a manifestare il dissenso"? la gambaro deve manifestare il dissenso contro il PD o il PDL per questo è stata votata! non per manifestare il dissenso contro il leader del movimento al quale appartiene
    • Francesca C. Utente certificato 4 anni fa
      Ha assaggiato la marmellata e non ha nessuna voglia di rinunciare a tutto quello che hanno gli altri partiti, alla faccia nostra!! Secondo me aspetta che qualche partitello del cavolo la prenda; personalmente mi fa pena e credo che nessuno voglia accollarsela. La faccia da casalinga pienotta e attempata la dice lunga sul carattere da..."ora o mai più" che si ritrova. A casa!!
  • Antonio C. Utente certificato 4 anni fa
    La Gambaro ha manifestato il suo più che naturale dissenso ma in maniera sbagliata, parlando con i giornalisti invece che durante l'assemblea con i suoi colleghi.Ecco il perchè si sospetta la malafede... Detto questo, oggi la seduta al Parlamento è stata sospesa perchè non erano presenti membri del Governo in aula. Aveva ragione o torto Beppe quando ha detto che il Parlamento è stato ridotto ad una scatola vuota? Come spesso accade i fatti gli danno ragione.
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      dissenso "naturale" un cazzo, scusa.
  • Mattia Lorenzon 4 anni fa
    Ho votato M5S perché è l'unico movimento che mi da speranza per un futuro. E la cittadina Gambaro dopo tre mesi si attacca alla poltrona come come gli innominabili vecchi politici. Deve solo vergognarsi e dimettersi il prima possibile, sperando che in futuro non ci siano ancora cittadini del M5S che si comportino come lei.
  • andrea azzini 4 anni fa
    Buon giorno condivido quello che dice la gambaro.. alla fine dice non si vede il lavoro che fanno per i toni e i continui urli da campagna elettorale di grillo. Se si continua con la politica del "distruggere" offendere e demolire sempre e comunque. Destabilizzare e creare ulteriore malcontento, sfruttando la rabbia repressa degli italiani penso non si vada da nessuna parte Credo che il M5S abbia bisogno di un veicolo ,oltre alla rete,per coinvolgere tutta la cittadinanza ,anche quella che non va in rete ma guarda solo la tv. Una TV interattiva dove si discutono le proposte dei cittadini, tutto ciò che ci ha fatto apprezzare la rete identificandola come il mezzo che ci permetterà di rimettere a posto la situazione ,, quando invece la situazione non è facile da sanare. C'è un buona parte di Italiani che non naviga in rete ma possiede la capacità di valutare le cose e di proporne nuove,, anche perché pensate bene Signori che la gente lavora e NON ha il tempo di seguire sempre in modo minuzioso le vicende della rete. Miglioriamo il M5S che resta un grande movimento ma và meglio gestito. Andrea
  • Daniele G. Utente certificato 4 anni fa
    Io sono con il M5S, speranza di rinascita. Mi chiedo come mai la Gambaro sia uscita con queste dichiarazioni? Pensavo che quei parlamentari che sono riusciti ad entrare nella camera e senato, non sapevano a priori che potesse succedere che la stampa e giornali compresi, si potessero scagliare cosi prepotentemente contro il M5S. Venire fuori con certe dichiarazioni mi puzza di infiltrati, che al momento buono uscissero per spaccare lo stesso movimento. Faccio un invito al movimento, dicendo che la prossima volta che si presentino nuove votazioni di parlamentari o altro, si faccia più attenzione nel cercare le persone adatte e giuste, per riuscire nell'intento che ci eravamo prefissati prima delle votazioni. Non molliamo!!!
  • Stefano B. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe e cari tutti, Ovviamente non si può condividere il "mezzo" scelto dalla Gambaro per esprimere il suo dissenso. I panni sporchi si prova PRIMA a lavarli in casa e POI, al limite, ci si espone. Però bisogna anche dire che, per chi ha "contatti" con chi non usa abitualmente il web (e sono la maggioranza degli elettori) ciò che filtra sono le tue urla, Beppe. Giuste e giustificate ma non sempre accettate da tutti che ti vedono come uno "verbalmente violento", ascoltano i toni e non le parole. Non filtra il lavoro che viene fatto perché i media non lo fanno filtrare. Nella mia zona sono state fatte diverse cose da parte del M5S (grazie all'impegno dei nostri rappresentanti nelle istituzioni), si cerca di riqualificare zone della città ormai allo stremo; ma chi non viene alle riunioni non lo sa e pensa ancora che siamo dei pazzi che mandano tutti a quel paese, che non proponiamo nulla di costruttivo e vogliamo solo distruggere. Il che è palesemente falso. E' anche inutile invitarli ai nostri incontri, non vengono forse perché hanno paura di vedere la verità, hanno paura che gli si rompa il giochino. Beppe, non dimenticarti mai che ti stai rivolgendo ad un popolo convinto che chi si fa finanziare la campagna elettorale da Riva poi possa fare gli interessi dei lavoratori dell'Ilva. Gente ancora chiusa nelle sue piccole convinzioni, convinta che la bandierina rossa ti faccia "di sinistra" che se metti la barba a Mussolini e gli fai crescere i capelli diventa Che Guevara. Meglio, con loro, usare toni più pacati, fargli capire con la semplice inattaccabile logica che quando votano il PD, di fatto appoggiano chi ha impedito di rendere Berlusconi ineleggibile. Ma in modo pacato, perché se lo urli sentiranno solo le urla e non i concetti. Se poi voteranno ancora PD pazienza, non c'è più niente che si possa fare. Ma almeno, prova a rivolgerti anche a chi non sopporta "la pancia" perché crede di usare "la testa". Questa è la mia opinione, magari sbaglio ma chissà...
  • elisabetta callegaro 4 anni fa
    nn so se sia maggiore la presunzione o l'ingenuità di questa senatrice. dopo 3 mesi sembra che abbia lavorato e capito tutto solo lei. nn sa neanche riconoscere la statura dell'unico leader che abbiamo per ora in Italia. perché certi sono così egocentrici da pretendere di farsi intervistare?
  • Citoyen Alberto 4 anni fa
    CAPITANI DI VENTURA: L'Italia è stata nel passato storico il paese dei Maramaldo e dei Capitani di Ventura pronti a tradire e vendersi al Signorotto più potente,sempre disposti a tradire,passare con armi e bagagli dalla parte del miglior offerente,ovvero salire sempre sul carro del vincitore corruttore. Purtroppo nonostante il trascorrere dei secoli ancora persiste questo"Humus fertile"e predisposizione al tradimento,forse per taluni Italiani è intrinseco nel DNA l'inganno che li spinge una volta raggiunta fortuitamente una posizione di potere a rinnegare patti e giuramenti fatti. A causa di questa indole levantina,l'Italia è sempre stata terra di conquista,per fortuna che non tutti gli Italiani siano così,moltissimi hanno riscattato con i propri ideali,coerenza, sacrificio di patrioti e partigiani l'onore di tutti gli Italiani. Questi parlamentari del M5S dissidenti-eretici a quale categoria di Italiani appartengono?come debbono essere classificati?sono più assimilabili ai Capitani di Ventura-Maramaldo oppure a dei Patrioti? Certamente fin da subito si sono adoperati a deragliare da quelle che erano le decisioni della maggioranza,hanno contribuito alla elezione di Grasso contravvenendo alle direttive del MoVimento con grave danno,non sono stati insensibili al canto delle sirene dei Palazzi del Potere,affascinati dai privilegi che volevano combattere,ammaliati ed incoraggiati dai massmedia di regime a sparlare di Beppe e del M5S con smodati personalismi ed individualismi. Il Movimento non ha bisogno di queste persone senza dignità ed idealità la loro avidità sarà la loro rovina una volta spenti i riflettori,sono inconsapevoli inconscienti burattini manovrati finchè"utili idioti". Fuori tutti gli opportunisti=selezione naturale nel movimento 5 Stelle.
  • deu seu (gundar) Utente certificato 4 anni fa
    SIGNORA ? GAMBARO ORA CHE HAI CERCATO E AVUTO I TUOI GIORNI DI NOTORIETA' E VUOI CONTINUARE AD AVERNE(MA QUANTO TI PIACE VEDERTI IN TV E GIORNALI EH!!) PENSO SIA ARRIVATO IL MOMENTO DI GUARDARTI ALLO SPECCHIO, CORRERE A CASA TUA E NASCONDERTI DALLA VERGOGNA PERCHE' E' GRAZIE A GRILLO CHE QUALCUNO TI GUARDA IN FACCIA!!
  • Andrea Bottai Utente certificato 4 anni fa
    lauree, master, esperienze lavorative e la cultura accumulate in un cervello disonesto sono una mina a scoppio ritardato, e le mine in questo movimento inesorabilmente stanno venendo fuori. Lo sa bene Beppe, che penso conosca di che pasta è fatta la specie umana, nessuno ne è immune, e purtroppo non è certificabile a priori, tutto ciò quindi era stato messo nel conto. Ma fatemi dire vergogna! opportunisti, voltagabbana, incoerenti, miseri, inconcludenti e falsi vergognatevi di voi stessi che siete riusciti a fregare milioni di elettori che non hanno scelto voi ma hanno dato fiducia a un Movimento che voi avreste dovuto rappresentare con fedeltà e riconoscenza. Gente da gruppo misto, ricovero della peggiore feccia del parlamento, dei disponibili, sempre e comunque pronti a salire nel tram del migliore offerente. Vergognatevi, se aveste un minimo di rispetto per voi stessi, perché per gli altri non l'avete, dovreste dimettervi da quella carica e sparire nel nulla da dove siete venuti. Vergognatevi
  • erculiani paolo 4 anni fa
    Buon giorno condivido la condanna ad appellarsi alla stampa per chiarire posizioni contrastanti all'interno del M5S Beppe Grillo ha saputo unire tutti noi con una posizione ben definita sul Parlamento, con toni forti ,ma assolutamente condivisibili ,(visti i risultati).Credo che il M5S abbia bisogno di un veicolo ,oltre alla rete,per coinvolgere tutta la cittadinanza ,anche quella che non va in rete ma guarda solo la tv.Una rete televisiva interattiva dove si discutono le proposte dei cittadini,tutto ciò che ci ha fatto apprezzare la rete identificandola come il mezzo che ci permetterà di rimettere a posto la situazione.C'è un buona parte di Italiani che non naviga in rete ma possiede la capacità di valutare le cose e di proporne nuove .Potreste chiamarlo canale zero perchè da lì si ripartirà per pareggiare i conti .NON PIU stimata ADELE GAMBARO,l'intervento fatto a SKY va contro l'energia che ti ha portato su quell'ambita poltrona,NON PUOI USARLA PER PER RAGIONI PERSONALI ,renditi conto che queste azioni tolgono energia al progetto del M5S e danno potere a chi ci da addosso ,e ricorda che siete stati eletti per smantellare questa struttura che sostiene e protegge LA CASTA DEI POLITICI,DELL'INFORMAZIONE E DEI SOSTENITORI DI QUESTO SISTEMA ECONOMICO .Prova dunque con gli altri eletti a concentrarti su questi obbiettivi.Se credi che il tuo obbiettivo non sia più questo unisciti alla casta con il coraggio di dichiararlo. Il parlamento sta solo prendendo tempo per dichiarare come sarà il funerale dell'italia ,rimaniamo coerenti al ns obbiettivo .Con la speranza che il signor BEPPE GRILLO rimanga a reggere il faro che illumina il nostro obbiettivo ....cari saluti.ORAZIO 64
  • mario centineo Utente certificato 4 anni fa
    io condivido quello che dice la gambaro.. alla fine dice non si vede il lavoro che fanno per i toni e i continui urli da campagna elettorale di grillo. penso che sia il momento di far vedere il lavoro , valorizzarlo e spingere la macchina m5s a a far bene e presto. dargli voce non offuscarla con proclami e attacchi poco fruttuosi a destra e a manca solo per parlare, ma fare mi domando, ma se ilm5s avesse il 100% le persone che hanno in un certo momento da dissentire , per non aver capito bene qualcosa, magari per qualche ragione più vera e efficace ... devono lasciare il paese?
  • Roberto Mongittu Utente certificato 4 anni fa
    Allontanate la signora AL PIU' PRESTO , prima che faccia altri danni al movimento.
    • elvio maurich 4 anni fa
      io concordo che se la signora gambero non piacciono i toni di grillo può andare a casa lasciando posto e stipendio!!!!!!!!!! e magari si candidi con pd o pdl!!! e veloce anche!!
  • Fabio Fabio 4 anni fa
    Pero' sembrano critiche costruttive. Grillo non e' infallibile. Se si continua con la politica del "distruggere" offendere e demolire sempre e comunque. Destabilizzare e creare ulteriore malcontento, sfruttando la rabbia repressa degli italiani; prima o poi deve finire. Si deve iniziare ad essere propositivi con idee, novita' e nuove strategie. Se Grillo insiste su quella linea.... e' probabile che non vada da nessuna parte e perda consensi.
  • luigi virgilio 4 anni fa
    Salve a tutti. Mi domandavo (tra me e me) : se non ci fosse stato beppe grillo (che ha fondato il blog, che ha messo la sua faccia, che ha fatto da MEGAFONO etc.etc.), D O V E SAREBBERO ora gli illustrissimi, eccellentissimi, citadini parlamentari del mio moVimento 5 stelle? Risposta: sarebbero a casa, a lavorare in aziende private o pubbliche come operai o impiegati, in garage, per strada etc. etc., ma certamente N O N nel Parlamento o nel Senato della Repubblica Italiana. se non ci fosse stato beppe grillo, C O S A FAREBBERO ora gli illustrissimi, eccellentissimi, citadini parlamentari del mio M5S ? Risposta: le faccende di casa, a spasso , lavare la propria auto, guardare la TV, leggere ventuali proposte di lavoro (se ci fosse), etc.etc. se non ci fosse stato beppe grillo, Q UA N T O VARREBBERO ora gli illustrissimi, eccellentissimi, citadini parlamentari del mio M5S ? Mi sono risposto (tra me e me)….. N I E N T E !! Consiglierei a tutti i parlamentari del M5S di fare proprio il motto del Garibaldi dei lavoratori (al secolo GIUSEPPE DI VITTORIO), che recita così : LOTTARE UNITI-RIMANERE UNITI. Piccola riflessione: “un pastore che vede una capra o caprone, del gregge , prendere una strada diversa da quella prefissata, gli darà un colpo col bastone per rimetterla in carreggiata. L’ammonimento del pastore è duro, violento, fatto non per un improvviso attacco d’ira, ma bensì per tenere unita la sua eredità e difenderla dal LEONE la LONZA e la LUPA, che OCCUPANO quei luoghi. Il movimento è nato per dare voce ai cittadini sempre!!!....... non solo quando si vota. Il movimento è nato per dare conto ai cittadini di quello che “viene fatto in parlamento”. Il movimento N O N è nato per fare carriera politica come nei partiti, quindi se non si vince alle amministrative o alle regionali, non importa. Si può fare buona politica anche stando all’opposizione. Il movimento è nato per essere pietra d'inciampo. LOTTARE UNITI RIMANERE UNITI
  • ARTURO B. Utente certificato 4 anni fa
    ciao Beppe, tutta la mia stima ed il mio affetto, e poco anche solo per pensare di ripagare minimamente non solo il tuo impegno ma ciò che hai fatto per l'Italia e gli italiani, in merito alla questione Gambaro mi trovo totalmente d'accordo con te, specialmente per l'inutilità del parlamento, tanto per farti un esempio lunedi c'è stato un intervento in consiglio comunale a milano in merito al ricordo del soldato morto in afganistan, ebbene ho scoperto cosi che NON FINIRA nel 2014 la nostra missione ma semplicemente cambierà nome, e logicamente il tutto senza discussione in parlamento ....... "Ma il fatto ancora più grave è trapelato in questi giorni quando si è saputo che l’Italia si è già impegnata (senza nessun confronto parlamentare) a contribuire militarmente al Resolute Support: la missione Nato che dall’inizio 2015 sostituirà la missione ISAF." http://milano.videoassemblea.it/ (min.52,34..) ...piaccia o meno il parlamento non esiste....
  • DANIELE m. Utente certificato 4 anni fa
    Fuori la senatrice Gambaro fuori. che vergogna...
  • Nicola De Paola 4 anni fa
    Fuori!!! WWW M 5 S meglio pochi ma buoni.
  • vera m. Utente certificato 4 anni fa
    è la seconda volta che scrivo in questo spazio, precedentemente qualcosa non ha funzionato perché il mio commento non è stato pubblicato? Avevo semplicemente detto che ci sono persone, come la Senatrice in questione, che sputano nel piatto dove mangiano.
  • Valerio R. Utente certificato 4 anni fa
    fuori da movimento gli infami! W Grillo. grazie per quello che hai fatto e stai facendo
  • Sergio P 4 anni fa
    VERGOGNATI...guardati allo specchio e vergognati e datti una pettinata alla coscienza oltre che ai capelli
  • vera m. Utente certificato 4 anni fa
    Credo che la senatrice Gambaro, se non fosse per Grillo, non si sarebbe mai seduta in Parlamento, quindi avrebbe dovuto essere meno irriverente verso di lui.
  • Fabio Tatti 4 anni fa
    BUONGIORNO SI PUò SAPERE PERCHE' ADELE GAMBARO NON SIA STATA ANCORA ALLONTANATA??? LA DOMANDA è DIRETTA A BEPPE GRILLO-VITO CRIMI-NICOLA MORRA Cè POCO DA CAPIRE E ANALIZZARE LA SIG.RA GAMBARO HA ALZATO TROPPO I TONI E ESPRESSO IL SUO MALESSERE ALL'INTERNO DELL'M5S COSA MANCA??? VOLETE ASPETTARE CHE FACCIA AFFOSSARE L'INTERO MOVIMENTO??? PER DEI CAPRICCI DI UNA PERSONA CHE MAGARI SI è GIA' VENDUTA AL MIGLIOR OFFERENTE DELLA MAKKINA DEL FANGO???
  • vera m. Utente certificato 4 anni fa
    Pensate un po' se quello che si è permessa la Gambaro lo avesse fatto un parlamentare del Pdl....cosa avrebbe fato Berlusconi? Anche se il paragone non piace a Grillo, dal momento che è lui il leader del Movimento 5 Stelle, io rispetto Grillo, se non altro per aver creato dal nulla questo fantastico movimento, e la Gambaro, se non fosse per Grillo, col cavolo si sedeva al Senato!
  • gianni d. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Rosario Colarusso di Como, secondo te : quello che ha fatto la Gambaro e fanno Prodani e Pepe di offrire il bastone al nemico per bastonarci : sia della critica ? ma da quale pianeta scendi ? questi soggetti come diceva l'arruolatore Pippo Civati : cercano di nuocere al M5S, facendo il gioco di quelli in cui sperano poi integrare il gruppo: Rileggiti o riascoltati l'intervista e vedrai se è fatta per criticare e accrescere il movimento, oppure se è un servizio reso al PD. Meno male che di gente come te e loro non ce ne sono molte altrimenti ci saremmo trovati senza accorgecene a fare da spalla al PD Fuori dalle balle sia la Gambaro che gli altri filo-PD il movimento non è fatto per questa gente, Se si cercava l'immobilismo degli ultimi 20 anni e la distruzione del paese...avremmo votato PD e PDL.
  • andrea 610 Utente certificato 4 anni fa
    scoresuna...
  • ROSARIO COLARUSSO Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, cari cittadini eletti cari tutti. Essere un moVimento popolare di dissenso e di cambiamento non significa che in nome del "dritti fino alla meta, senza se e senza ma" non esista uno spazio per il dibattito e per le critiche. Alcune di queste critiche sono giuste, ci sono delle incongruenze che si sono rese evidenti gia al momento della scelta del candidato per la Presidenza della Repubblica e ci sono state rivolte proprio dalle persone che democraticamente avevamo scelto: Milena Gabanelli e Rodota'. In particolare le domande poste dalla Gabanelli meritavano una risposta, ci sono state poste democraticamente, sono domande che ci facciamo tutti e che una risposta la meritavano. Penso che sia stato un grave errore non rispondere, metterci in difesa a prescindere ridicolizzando quelle che erano le perplessita espresse da una persona amica del moVimento. Questo è il primo di una lunga serie di errori che abbiamo fatto e di cui forse stiamo pagando il prezzo. Ridurre il tutto alla semplificazione gridando alla farneticazione di una dissidente significa solo accentuare inutilmente i toni ,significa proseguire in una strategia autodistruttiva e controproducente che sta portando il moVimento fuori della societa'. Il dibattito deve essere fra la Gambaro e il gruppo parlamentare e deve essere pubblico e trasparente e di questa trasparenza siamo colpevolmente carenti, dopo averla promessa dopo averne fatto una delle nostre bandiere. Rispondere alle critiche quando vengono da amici e quando vengono dall'interno non significa essere deboli, significa essere democratici. Forse c'è un problema di democrazia interna e non si puo' fare finta che non esista in nome degli slogan e degli obiettivi del moVimento. Ci sono critiche costruttive a cui è ora che venga data risposta.
    • gianni d. Utente certificato 4 anni fa
      E secondo te : quello che ha fatto la Gambaro e fanno Prodani e Pepe di offrire il bastone al nemico per bastonarci : sia della critica ? ma da quale pianeta scendi ? questi soggetti come diceva l'arruolatore Pippo Civati : cercano di nuocere al M5S, facendo il gioco di quelli in cui sperano poi integrare il gruppo: Rileggiti o riascoltati l'intervista e vedrai se è fatta per criticare e accrescere il movimento, oppure se è un servizio reso al PD. Meno male che di gente come te e loro non ce ne sono molte altrimenti ci saremmo trovati senza accorgecene a fare da spalla al PD Fuori dalle balle sia la Gambaro che gli altri filo-PD il movimento non è fatto per questa gente, Se si cercava l'immobilismo degli ultimi 20 anni e la distruzione del paese...avremmo votato PD e PDL.
  • enrico maria bastardi Utente certificato 4 anni fa
    Dal vestito simil gelmini che indossi già si capisce chi ti ha spinto a dire queste assurdità. VERGOGNATI, SEMBRI UN AUTOMA A CUI HANNO SCRITTO QUELLO DA DIRE. FUORI DAL MOVIMENTO E DIMETTITI IMMEDIATAMENTE SE HAI CORAGGIO! VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA
  • Diana Soregaroli 4 anni fa
    Beppe Grillo, sei bravissimo e di buoni principi. Quello che dici e fai offre solo la strada della giusta via da seguire per avere un futuro migliore. Grazie
  • ciccio bello 4 anni fa
    Uno vale uno, purchè tutti facciano ciò che dice grillo, compresa la sottoscrizione di impegno anticipata. E poi, perchè non mi lasciate più postare col mio account? Questa è la vostra interpretazione della democrazia e della libertà?
  • DAN NAD 4 anni fa
    SEMPLICEMENTE FUORI A CALCI... VERGOGNATI SENZA GRILLO STAVI ANCORA A FARE LA CALZA.. COSA CHE DOVREMMO IMPARARE TUTTI A FARE VISTI I TEMPI BUI, SPECIALMENTE FINO A QUANDO NON IMPAREREMO A CALPESTARE ROSE E CROCI
  • Gianni Ferrarotti Utente certificato 4 anni fa
    Disapprovo totalmente il mobbing (o bossing) verso chi manifesta un minimo di dissenso. Tutta questa violenza verbale è lontanissima dal mio modo di intendere la politica e credo che danneggi il movimento.
    • claudia p. Utente certificato 4 anni fa
      Anch'io non approvo, in linea di massima, i toni aggressivi ma capisco la delusione e poi la rabbia di coloro che credono nella rinascita del paese. Pensi che sia un " minimo dissenso" rilasciare un'intervista scaricando senza pietà la colpa di un risultato deludente ad altri. Prendiamoci le nostre responsabilità senza piagnucolare davanti ad una telecamera
  • maurilio c. Utente certificato 4 anni fa
    Per Adele: ce n'è uno di voi che, ancor oggi, saprebbe vivere di luce propria, che sarebbe stato eletto con le sole proprie forze? Avete fatto tutti, ma è naturale, la figura dei perecottari e vi permettete di dar lezione? fate quadrato cavolo! Era ovvio che il risultato alle politiche era al di là della forza reale del movimento e non sarebbe stato possibile consolidarlo, ma non mandate tutto a puttane.
  • Adriano Zottoli 4 anni fa
    GRILLO,IL BUFFONE DI CORTE. E' questo ormai il tuo ruolo,Beppe,perchè quelli che hanno votato il Movimento lo hanno fatto sull'onda della protesta che,giustamente,la tua campagna ha così generosamente propagandato.Ma a che sono serviti i voti di 10 milioni di italiani?,a niente.Ti sei arroccato nel motto "tutto o niente", ma non hai FATTO NIENTE! Oggi,è giusta la contestazione degli eletti nel Movimento perché hanno voglia di portare avanti idee e soprattutto fatti (quelli che tu finora non hai fatto!) partecipando a discussioni democratiche che possano portare alla ripresa di questo disastrato Paese.E allora,lasciali fare,potranno anche sbagliare ma sarà sempre meglio che non fare NIENTE. Torna a fare il >,ti riesce meglio.Capisci a me!
  • gianni v 4 anni fa
    semplice se nn ti ritrovo più nelle regole di chi ti sta vicino , vai è tanto semplice! se pensi che chi ti rappresenta (grillo ) nn sia più credibile ,vai è tanto semplice ! se ora che sei dentro alla stanza dei bottoni hai maturato l idea che per governare si debbano seguire le regole dettate dai sempiterni partiti ,è tanto semplice ,vai! e chi vuole davvero bene a grillo e al m5s se ne fara una ragione senza farne una tragedia , è tanto semplice , vaiiiiiii ! teniamo duro gente
  • joelametta 4 anni fa
    Uno vale uno ma c'e' uno che vale uno piu' degli altri... la fattoria 5 stelle
  • Andrea Jacono 4 anni fa
    Ma che...poveretta...che faceva prima? Prima di avere un briciolo di visibilità? che ha fatto sino ad oggi? in che modo ha contribuito alla crescita dell'M5S? Beppe, gli e le "scilipoti" ci sono dappertutto, ma questi traditori senza dignità rischiano di creare un danno enorme all'intero movineto. Perchè si parla di queste miserie al posto di cose che contano e cose da fare. Per aspera ad astra!
  • egidio esposito 4 anni fa
    CARO BEPPE come cittadino che ha votato il movimento 5 stelle qualora dovesse esserci una proposta di espulsione della senatrice gambaro via web sappi che sono decisamente favorevole alla sua uscita dal movimento una persona che parla di denunciare il suo leeder pubblicamente non è all'altezza di rimanere in questo movimento.
    • Nicandro S. Utente certificato 4 anni fa
      Un leader che vorrebbe espellere una sua parlamentare semplicemente perché si è permessa di avanzare alcune pacate e moderatissime critiche non al M5S, a a Grillo e al suo comportamento, non merita di guidare ancora il movimento.
  • marco schiaffino 4 anni fa
    L'ingratitudine è una brutta cosa, la Gambaro lasci posto a chi ha voglia di lavorare...
    • cosimo 4 anni fa
      Il Popolo Italiano che non vive più, tartassato dalle tasse, senza più diritti hanno tolto anche quelli acquisiti, ci hanno tolto tutto, in questo paese comanda il denaro o hai il denaro o sei morto. Siete stati mandati, e lo sapevate benissimo, come portavoce, con un programma bellissimo, mandarli tutti a casa e cosa fate diventate come loro per non dire peggio.
  • marika m. Utente certificato 4 anni fa
    io penso che far parte del movimento 5 stelle in questo momento richieda da parte di tutti voi molto impegno, la casta è lì in agguato che aspetta le vostre liti, e ride a crepapelle, perchè lo sa che l'italiano non combatte si adegua , si lamenta ma non fa niente per cambiare Ragazzi non perdete l'obiettivo, non fatevi incantare dai soldi facili, l'auto blu e tutti gli altri privilegi Fuori c'è il popolo italiano che non vive più, tartassato dalle tasse, senza più diritti hanno tolto anche quelli acquisiti, ci hanno tolto tutto, in questo paese o hai i soldi o sei morto E allora ragazzi "fuori le Palle" gli obiettivi si raggiungono con sforzo, coraggio, costanza, sacrificio
  • mary sexxatini 4 anni fa
    Invito anche io la Gambaro a dimettersi per coerenza con se stessa...nel Movimento non c'è bisogno degli zeri come lei..e in Parlamento a rappresentarci chiedo solo coloro che continuano a voler essere uno che vale uno. Continua così Beppe
  • matteo 4 anni fa
    come sempre scomodo, elanalistaeconomico vi mostra le ragioni della crisi mortale del movimento grillino: il problema sono i capelli cotonati: http://elanalistaeconomico.blogspot.com.es/2013/06/schizzofrenia-del-grillo-e-dei-suoi.html
  • giorgio roveda Utente certificato 4 anni fa
    Questi " esseri " che definire persone è troppo gratificante , si sono insinuati nel Movimento perché è stato facile , siamo tutti o quasi 2persone" oneste e pulite e che abbiamo a cuore prima che le nostre convenienze quelle del Paese. Questi "esseri" fatti di falsità e pronti al tradimento sapevano benissimo che per entrare in politica sotto altre bandiere avrebbero dovuto sottostare a compromessi morali e psicologici , è stato più semplice e diretto passare dal Movimento per poi alla prima occasione cercare il modo di dissociarsi, quindi tradire . O sono incapaci di intendere e di volere e non hanno capito a cosa stavano partecipando o sono dei subdoli traditori e mistificatore, quindi ne degli uni ne degli altri abbiamo bisogno.....perciò come direbbero a Milano " fora de ball" e a Genova "purtè via u belin".
    • ettore businco 4 anni fa
      Ma che dici? Anche io sono del Movimento, ma quando il nostro Beppe esagera con le stronzate, danneggiando l'intero Movimento, mi spieghi perchè non farglielo presente?
  • Roberto Borrino Utente certificato 4 anni fa
    Spero che se mai compaia in qualche slabbro libro di storia o almanacco sia contrassegnata dalla postilla "traditrice di 1/3 del Paese" tanto per chiarire alla sua discendenza chi fosse...e cosa non bisogna tornare ad essere.
    • Nicolò 4 anni fa
      A dire il vero sarebbero circa 8.5 milioni di italiani, cioè meno di 1/7. Considerando poi come siete messi al vostro interno, e visto che gli "integralisti" grillini saranno sì e no 1/5 del totale, direi che la percentuale scende così ad 1/35 degli italiani. E poi cosa avrebbe tradito? Non mi sembra sia andata contro nessuno dei punti del vostro programma, non mi sembra abbia detto che non si riconosce più nelle idee del movimento. Ha semplicemente espresso ciò che qualcuno come me ha sempre pensato e che la gran parte della gente (visti i risultati delle ultime amministrative) ha ormai capito, cioè che il programma e le idee del movimento sono in gran parte condivisibili, che le persone all'interno dello stesso sono in gran parte oneste e preparate, ma che il tutto è rappresentato da un comico volgare ed incapace di dialogare con chi abbia un pensiero anche leggermente diverso dal suo!
  • aldo delli carri 4 anni fa
    fuori dai coglioni chi alimenta la persecuzione mediatica del movimento, dite a questa, che non oso chiamare neanche per nome, che grillo ha ragione, il parlamento serve solamente a pagare gli stipendi all'apparato, ma, in sostanza è vuoto in quanto è oltre un decennio che non approva una legge...l'italietta va avanti a decreti legge...volevano un governo subito, è certo volevano comandare il paese scavalcando il parlamento...ma gli italioti sanno cosa è il parlamento e le sue funzioni??? oggi sono tutti felici perchè abbiamo un governo con renzi e letta che sono la carta igienica della vecchia democrazia cristiana e epifani la carta igienica di craxi...cacciatela fuori , fuori, nel gruppo misto a fare la zerbina del pdpdl...
  • andrea sorrento 4 anni fa
    Ma come è che i nostri "dipentendi" si fregiano di titoli come "onorevole" o "senatore"? si sono fatti "corrompere" xosì facilmente dalle lusinghe del potere? bisognerà fare piu attenzione a chi si vota. Il dipendente Gambaro venga esplusa e se è coerente lasci il senato, si faccia eleggere la prossima volta nel pdl-pdmenoelle.E' troppo facile dure vado nel gruppo misto, così mi aggrego agli altri, mi prendo tutto lo stipendio e poi la pensione. Vergogna. Lasci immediatamenre il parlamento, perchè fuori ddal movimento a 5 stelle non rappresenta nessuno! se ne vada dipentente Gambaro Quando una non vale proprio un cazzo!!! andrea
  • Paolo A. Utente certificato 4 anni fa
    Chi sta in Parlamento con i nostri voti e non ci rappresenta più se ne deve andare, abbiamo votato il progetto di Beppe Grillo e non dei nomi di persone che non ci dicevamo assolutamente niente, ne è cosciente la signora Gambaro? Lei e gli altri eletti con i nostri voti, se lo mettano in testa una volta per tutte. Questi "onorevoli" e "senatori" che parlano come gli altri, dovrebbero prendere atto del loro fallimento e del fatto che la loro esperienza politica con il MoVimento è conclusa. Una cosa è certa: costoro alle prossime elezioni non ci saranno. Punto e basta.
  • Domenico Tricarico Utente certificato 4 anni fa
    ci siamo chiesti in passato come avesse scelto i candidati gente come di pietro dopo aver scoperto l'esistenza di persone come scilipoti candidato ma la verita' e' che anche nel m5s e' evidente che diversi candidati sono stati scelti male. questo dovrebbe far riflettere sul sistema con cui sono stati votati questi nomi, le famose parlamentarie, il sito/blog stesso non mi sembra per niente ben fatto e questo mette grossi dubbi sulle qualita' della casaleggio associati come partner media. Altre perplessita' nascono su come abbiamo potuto proporre quella lista di nomi per presidente del consiglio: gabanelli fa parte di rai3 e ho detto tutto, chi come me ha creduto per anni che l'informazione di 'sinistra' fosse tutto sommato la meglio o non assoggettata a linee editoriali predeterminate si e' ricreduto in questi mesi e ne e' rimasto schifato...ho sentito grilllo prima elogiare la grande giornalista e poi doverla attaccare...non e' una bella figura...non capisco poi il nome del barone universitario rodota'...ma come cazzo abbiamo potuto gridare il suo nome fuori dal parlamento per giorni e giorni perdendo la voce...mi vergogno...e poi chi abbia potuto far entrare nella top ten il nome di prodi...mah...e' chiaro che queste sono martellate sui coglioni che ci tiriamo da soli...va rivisto molto...vanno previste le cose..dobbiamo essere meno ingenui...beppe, ti stimo profondamente ma non puoi negare che il non aver fatto luce sulle illazioni dei legami con bilderberg, la massoneria nei vecchi filmati della casaleggio associati non abbia danneggiato il movimento..anche interventi come invitare alcuni ad uscire verranno sempre strumentalizzati e fanno il gioco dei media, possibile che non l'abbiate ancora capito...io nel mio piccolo usero' la mia voce, come solleciti in questo tuo intervento ma ho paura che serva a poco con questo autolesionismo..mi viene da vomitare e la forza inizia a mancare..la voglia di emigrare torna forte, aiutiamoci perfavore o andate tuttti affanculo
    • lucifero 4 anni fa
      Hai ragione anche io rimasi stupito dai quei nomi. Mi aspettavo di più, personaggi non famosi ed esterna al mainstream. La Gabanelli poi fu il segno che aveva vinto la televisione sulla rete. Quando avremmo dovuto fare un nome di un personaggio che fa controinformazione sulla rete. Cmq dal punto di vista tattico è servito per scoprire il PD menoelle.
    • Sergio A. Utente certificato 4 anni fa
      Parole sante, accidenti. Pero' bisogna anche dare suggerimenti. Come praticamente fare? Come selezionare?
  • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
    La Gambaro se ne deve andare! Lei che è li anche per il mio voto se ne deve andare!... Non dico che vorrei essere io nei suoi panni di senatore ma vorrei fosse lei o qualcuno dei sui figli o nipoti nei miei! ps. Per chi dice ancora che il PD abbia offerto a M5S di essere loro alleato: signori svegliatevi! forse la vita è stata "troppo tenera" con voi! Lavorativamente parlando, io mi sono "alleato" con il sindacato: anche io non avevo altra scelta (o meglio pensavo)... ho ragionato come voi e l'ho fatto... il risultato a distanza di due anni è che ci ho perso doppiamente: prima sono stato truffato dall'azienda e poi sono stato cornuto dal sindacato (stracolmo di bandiere del PD) che mi ha letteralmente e spudoratamente venduto per scendere ad affari con la multinazionale! Ci sono cascato con tutti e due i piedi... avrei dovuto fare per mio conto senza la paura di dover affrintare le spese legali e sicuramente, ad oggi, le cose sarebbero state per lo meno diverse... Se ancora ad oggi, dopo che avete visto all'opera questo governo marca/sottomarca PD/PDL, ripetete che M5S avrebbe dovuto allearsi... allora non avete capito un cazzo non solo del movimento ma di quello che è succeso e ahimè stà succedendo. Pensate che con Renzi sarebbe stato meglio? Signori, anche io all'inizio avevo preso in simpatia il ragazzo... ma quando poi "ho visto" la persona...
  • Sergio A. Utente certificato 4 anni fa
    Ferma tutto. Alcune considerazioni su quello che ha detto la Gambaro. La Gambaro inizialmente accusa “i toni di Beppe Grillo, questa comunicazione sbagliata che viene dal blog, questi post che lui manda, un po' minacciosi”. Visto che lei e' stata eletta in Senato proprio grazie ai toni, alla comunicazione e ai post di Beppe Grillo, e' incredibile questa accusa, e' come se lei abbia segato il ramo sul quale e' seduta. Ma le sue accuse continuano: “soprattutto l'ultimo che ha fatto sul Parlamento, che era proprio un attacco al Parlamento”. E qui sembra che lei ritenga di essere stata attaccata da Grillo! O perlomeno che Grillo abbia criticato il lavoro dei parlamentari del M5S. Ma e' impossibile che Grillo attacchi i suoi parlamentari: ha detto che i suoi parlamentari hanno trovato una situazione indecente. Cosa ha inteso la Gambaro? In conclusione, quello della Gambaro e' stato un intervento senza logica, ne' nella prima parte ne' nella seconda. C'e' veramente da chiedersi perche' lo abbia fatto. E perche' ha criticato apertamente Grillo facendosi intervistare da una tv che lei stessa, quale appartenente al M5S, ritiene ostile?
  • massimo ingusci 4 anni fa
    Butta fuori queste persone, secondo me' hanno sfruttato solo il tuo nome per arrivare dove sono adesso.
  • massimo ingusci 4 anni fa
    Beppe non lasciarti intimorire.
  • Davide Maccagno 4 anni fa
    Io volevo solo condividere con voi una riflessione: ma non era AMPIAMENTE PREVEDIBILE che una volta messo il culo sulla poltrona alcuni avrebbero potuto voltare la faccia? E' veramente una cosa fastidiosa: poi voglio dire. I partiti ed i movimenti sono delle correnti di idee in cui o ti riconosci o non ti riconosci. Aderire, farsi eleggere, poi cambiare sponda inneggiando alla liberta di parola o a quanto e stupido questo o quest'altro è una cosa diabolica.
    • alessandra p. Utente certificato 4 anni fa
      certo che era prevedibile..ma fa un male incredibile lo stesso...
  • Frederic Borgarelli Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei fare una obiezione. Concordo con e ringrazio Beppe Grillo per il suo operato e per aver contribuito in maniera fondamentale al successo del M5s, tuttavia non posso esimermi dal fare una critica da intendersi però in senso costruttivo. Leggo con affetto e quotidianità questo blog da più di 4 anni condividendo molti pensieri, iniziative ed anche i toni, spesso forti, utilizzati nei post; però non posso far altro che notare che molte persone che si erano avvicinate al m5s non ne condividevano proprio i toni, e spesso proprio a causa di questi, giornali e tv avevano ed hanno purtroppo vita facile nell'attaccare e denigrare il movimento. Bastava leggere le rassegne stampa e notare che molti giornali riportavano nei loro articoli i post in parte o per intero intervallati da alcune righe assai pacate e distinte di spiegazione, questo suona come un forte contrasto di tono per l'appunto che il bravo (o furbo) comunicatore utilizza per differenziare il dolce canto delle sirene dagli spergiuri di ulisse (facendolo passare per matto o se volete in pieno delirio). Bene, questo tipo di comunicazione era forse adatto al periodo pre-elettorale, serviva ad "incattivire" il ricettore del messaggio, ma ora che il m5s è al governo DEVE assolutamente spendersi per INFORMARE dettagliatamente del lavoro che sta facendo, alrimenti si devia su diarie, dissidenze e lenzuola sporche lavate al pubblico lavatoio. La gente non è ancora pronta... purtroppo giudica molto più le apparenze che i FATTI. In questo trovo una grande falla nel M5s, credo sia più costruttivo utilizzare toni più "pacati" comunque decisi ma meno rabbiosi ed utilizzare spazi e piattaforme per riassumere e comunicare di più quanto fatto nelle sedi istituzionali. Bisogna ripetere ripetere e ripetere. La gente ha memoria corta. Sono convinto che solo così, con l'esempio, perchè avrà guadagnato la FIDUCIA il m5s possa veramente affermarsi, purtroppo i toni rabbiosi possono a volte sembrare inconcludenti. Un saluto a tutti
  • FrancescaR L. Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo è doloroso, ma penso anche io che sia venduta.... Ormai queste tecniche le conosciamo bene e anche lo stile freddo e precisetto di poratrle avanti. Sembra uscita dalle tecniche propagandistiche di Forza Italia.....
  • Luigi Mancuso 4 anni fa
    L'affermazione che uno vale uno non ammette, per principio, che si possa stabilire quando questo possa succedere e quando no. Se così non fosse varrebbe il principio di Sordi: io sono io e voi non siete un c... Sono convinto che nel M5S uno vale uno sempre. Il post di Grillo lo considero solo uno sfogo ed una reazione alla irriconoscenza con cui si può anche concordare. Perciò auspico che l'invito ad uscire dal Movimento, rivolto alla cittadina senatrice, cada al più presto. Se così non fosse ci troveremmo difronte ad un reato di "lesa maestà" per una opinione che, per quanto ingiustificata, deve essere rispettata ed eventualmente contestata, ma mai criminalizzata e fatta oggetto di odiosi anatemi.
    • Annalisa Morganti 4 anni fa
      E che facciamo, adesso, come il PD, che ha messo insieme tutto e il suo contrario, con i risultati che vediamo da anni? Legittimo (anche se in questo caso un po' troppo sospetto) cambiare idea; ma se l'idea finale è esattamente l'opposto di quella di partenza, allora coerenza, dignità e rispetto per se stessa e per chi l'ha messa lì imporrebbero dimissioni immediate. Ma siamo in Italia e la signora è solo un'ulteriore dimostrazione della condotta imperante. Un ennesimo triste déjà vu, purtroppo.
    • FrancescaR L. Utente certificato 4 anni fa
      Sacrosante le opinioni, ma spero vivamente che vada al gruppo misto. Non mi piace chi con freddezza fa delle dichiarazioni così pesanti in questo momento delicato e di crescita, manifesta senso nullo di gruppo, non vorrei mai piu votarla. Se voleva invitare Grillo in Parlamento, non c'erano tremila altri modi, anche solo da La Cosa, invece che platealmente e antipaticamente dirlo su SkyTG24? Qui siamo MOLTO lontani dallo spirito del Movimento, secondo me. Ti saluto!
  • franco 4 anni fa
    Bah, troppe contraddizioni come in qualsiasi movimento. Il mio voto al movimento e' stato per protesta. Troppe cose non chiare. Poi ultimamente Beppe ha cazzeggiato con Prostata,Rodota', Gabanelli,LIQUID FEEDBACK(ma che cazzo e'?) ecc. Poi la senatrice a sbagliato fare critica pubblica ma nel merito ha Ragione e poi, Beppe ma non avevi detto che non eri nessuno ed aiutavi solo il movimento ma al minimo accenno di critica butti fuori la tua gente, ma chi sei o vorresti esere un dittatore? Non so se votarvi la prossima. ADIOS
  • eugenio . Utente certificato 4 anni fa
    parliamoci chiaro qua si parla di soldi, chi esce dal movimento per andare nel misto sa che a fine mese gli sarà versato un bel gruzzoletto sul conto corrente e sa che a fine mandato non dovrà rinunciare alla sostanziosa "buonauscita" + tutto il resto...........e se vogliamo essere onesti quanti di noi non avrebbero fatto lo stesso?
  • Camillo B. Utente certificato 4 anni fa
    Giornalisti raccatta merda!!!!!!!!Sky in prima fila roba da togliere l'abbonamento ..alla prossima cazzata!!!!
  • Alessio P. Utente certificato 4 anni fa
    Credo che la verità stia a metà: Grillo ha un pò esagerato nei toni, soprattutto contro il Parlamento come Istituzione e contro alcuni giornalisti (Floris e Gabanelli); la Senatrice ha espresso quelle dichiarazioni con un tempismo sospetto e sicuramente con la voglia di "rompere" e non di "costruire" una linea politica .
  • Camillo B. Utente certificato 4 anni fa
    Maledetta comperata...e si vede benissimo....figuratevi un' altro onorevole che và in televiose compiacente e dice che la causa del declino del PDL o PD sia Bewrlusconi /Bersani...che sarebbe successo..1) non sarebbe in televione...2) non sarebbe più di quel partito..meditate!!!
  • ANGELO C. Utente certificato 4 anni fa
    Lettera aperta agli ex- portavoce dei cittadini (adesso onorevoli) transfughi del M5S Egregi “onorevoli”, eletti tra le fila dei cittadini che hanno dedicato il loro impegno ai principi ispiratori del MoVimento 5 Stelle per una’Italia migliore. Questa lettera è un appello di noi – attivisti del M5S – rivolto a Voi e ad altri che – come voi – hanno deciso o decideranno per qualche ragione - attraverso anche comportamenti “concludenti” - di lasciare il MoVimento e il gruppo parlamentare per transitare nel “gruppo misto”. Partendo proprio da quest’ultimo termine – appunto “misto” – diventa doverosa una riflessione secondo la quale “perdere la propria identità” politica, ovvero quella in base alla quale si viene eletti, crea i presupposti concreti per un danno all’immagine dell’intero MoVimento, quindi non solo degli attivisti che ogni giorno (con sana pazienza ed impegno) si prodigano sul territorio per un’Italia meno affaristica e più solidale, ma anche degli elettori che hanno visto nel MoVimento la speranza di un sogno realizzabile. Il vostro comportamento – cari “onorevoli” – contribuisce, aldilà di ogni ragionevole ed inequivocabile dubbio, al mantenimento di questo “sistema” che sta concorrendo a “spezzare anche la possibilità di sognare” un’Italia migliore, più equa e più solidale. Pertanto Vi invitiamo – qualunque sarà la vostra decisione finale – a RISPETTARE IL CODICE DI COMPORTAMENTO CHE AVETE SOTTOSCRITTO e grazie al quale avete ricevuto i voti degli elettori! Vi esortiamo, quindi, a non mettere in atto ulteriori azioni che possano danneggiare l’immagine del MoVimento, e soprattutto quella degli elettori che vi hanno creduto nel segreto dell’urna. Vi preghiamo quindi di non diventare complici di quella parte di sistema corrotto e marcio che ogni giorno, con sapiente mistificazione della realtà, “uccide il sogno” di un’Italia migliore, più equa e più solidale, dove tutti devono avere un’opportunità, così come il M5S l’ha data a voi! Angelo5S Mancio5S
  • eugenio . Utente certificato 4 anni fa
    miei cari eletti del movimento cercate di non perdere d'occhio la vostra missione, sapevamo che alcuni di voi avrebbero perso la giusta via, siamo umani e non tutti abbiamo la stessa fibra. Bisogna andare avanti chi cade o comincia a remare in senso opposto, se non vuole essere aiutato lo si deve lasciare al suo destino. Se qualcuno di voi/noi aveva pensato che oramai era fatta allora è meglio che si dia una regolata, il peggio deve ancora arrivare e bisogna essere pronti per affrontarlo. Voi siete i nostri eletti e non dovete mollare, siete i rappresentanti di milioni di persone che ancora credono in voi e credono in Grillo che in quanto battitore libero deve continuare a esprimersi cosi come ha fatto fino ad oggi e chi lo contesta o lo rinnega allora non è in buona fede adesso e non lo era anche quando è stato eletto.
  • ely . Utente certificato 4 anni fa
    selezione naturale. I più deboli se ne vanno. Rimangono solo quelli veramente motivati. Lasciamo pure che altri vengano allo scoperto.
  • ely . Utente certificato 4 anni fa
    bisogna aver chiaro una cosa: tutti, stampa, tv ecc. stanno tentando di affossare il m5s. Questo perchè hanno paura. I cittadini che noi abbiamo mandato in parlamento devono stare molto attenti a non rovinare tutto quando fanno le loro dichiarazioni. I giornalisti non aspettano altro che cogliere un accenno di malumore per ingigantire la cosa.
  • Giancarlo de leo 4 anni fa
    il m5s di tolentino esprime piena fiducia a Beppe Grillo e rigetta in toto le parole ed il comportamento della Senatrice Gambaro, invitando quest'ultima ad essere coerente con ciò che ha affermato, abbandonando spontaneamente il movimento, che evidentemente non la rappresenta più e, sopratutto è il nostro movimento a non essere più rappresentabile dalla stessa senatrice.
  • Renzo Grillo 4 anni fa
    La sbornia della politica ha degli effetti collaterali veramente impressionanti. Questo può dirla lunga che sarà sempre più difficile togliere un albero con tante mele marce in un sistema così radicato e ramificato. Per fortuna ci sono persone che apprezzano frutti sani e maturi e credono ogni giorno con piccoli gesti al M5S per cambiare un Italia e renderla migliore sotto tutti i punti di vista. Le mele marce cadono. Renzo grillo
  • Massimo LND Utente certificato 4 anni fa
    Danneggia di più l'immagine una critica diretta (e magari una discussione aperta) o il fatto che chi esprime una critica venga espulso? Non sono d'accordo con Adele nei modi e nei contenuti ma il dissenso deve essere il benvenuto. Uno vale uno e nessuno é più uno degli altri.
  • giglio 4 anni fa
    CAVALLO DI TROIA (M5S). I DISSIDENTI IMMEDIATAMENTE FUORI, PRIMA CHE BRUCIANO IL CAVALLO DI TROIA INFILATO NEL PARLAMENTO. QUELLI CHE NON REGGONO O NON HANNO CAPITO IL RUOLO AFFIDATOGLI NELLA SPEDIZIONE DA AFFRONTARE, DEVONO LASCIARE O ESSERE MANDATI VIA DAL POSTO CHE OCCUPANO NEL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA. ONORARE L'INCARICO AFFIDATO O FUORI DAL CAVALLO DI TROIA.
  • PROF MARCELLO PILI 4 anni fa
    CARO GRILLO NEL MIO PRIMO POST HO DETTO SUBITO CHE IL BLOG ERA INFILTRATO , E PER LORO AVERE 1000 INFILTRATI E' UNO SCHERZO: BISOGNA RISOLVERLO , ESCLUDENDO CHE DEMOCRAZIA SIA TOLLERARE QUESTA PROVOCAZIONE. PRIMA DELLE ELEZIONI PENSAVO CHE AVREBBERO INFILTRATO GLI ELETTI, PERCHE'ERA TROPPO FACILE FARLO , E BISOGNA ESCLUDERLO . E' GIA' STATO TUTTO FATTO 10 VOLTE CON LA LEGA CON LA PIVETTI DEMOCRISTIANA E CON CASINI E FINI DEMOCRISTIANI MESSI LI AL FIANCO , DOVE SI PUO' AGIRE CON LE ARMI CORTE DEI SICARI . PER CUI IO AVEVO DATO LA SOLUZIONE : PARLARE SOLO CONTRO I PADRONI DI COSTORO E NON CON LE PECORE , E I PADRONI SONO I PRETI PEDOFILI CREATORI DEL COMUNISMO CHE E' MANGIARE L'ERBA , CON LA PEDOFILIA CHE E' DOMINIO SU ANIMALI , E TUTTO TORNA COME MONASTERI DOVE C'E' IL BATTESIMO PEDOFILO , TUTTI SONO UGUALI O SOTTOMIZZATI . PER CUI LA LINEA DA FARE E' UNA COSA COL SEGNO + E UNA COL SEGNO -. MENO ( TOGLIERE 8 %°DEI PRETI PEDOFILI ) E PIU' = METTERE IL PASSAPORTO PER USCIRE DAL VATICANO. TUTTO IL RESTO E' INUTILE FATICA DI UNO CHE COMBATTE CONTRO GENTE CORROTTA CHE VIENE VICINA PER COLPIRTI, E VA RISOLTA. L'ALTRA COSA DA FARE SUBITO E' LA CHIUSURA DELLA RAI = GIUSTA CON GLI ARGOMENTI USATI PER LA GRECIA = VALIDI PER L'ITALIA . VA AFFRONTATA LA GUERRA CHE FANNO GLI ANIMALI( LE BESTIE DI SATANA PEDOFILE CHE HANNO ANCHE INVENTATO I COMUNISTI: COMUNISMO E' MANGIARE L'ERBA E BASTA, L'UGUAGLIANZA PER AVERE CHE TUTTO E' UGUALE A ZERO , L'ECONOMIA INFATTI E' ZERO COME STIAMO ANDANDO ) CONTRO GLI UOMINI . QUINDI LA PARTITA A SCACCHI E' TRA BESTIE DI SATANA ,OVVERO PIANETA DELLE SCIMMIE O ZOO DI BERLINO E GLI UOMINI , ED E' FACILE VINCERE CON QUELLO CHE STA FACENDO GRILLO + QUELLO CHE INDICO IO. SOLO I TIRI AL BERSAGLIO CENTRALE SONO UTILI , IL RESTO E' TEMPO PERSO.LORO CHIAMANO DEMOCRAZIA LA LORO INFILTRAZIONE E LA LORO MAFIA . QUINDI LE DOMANDE SONO : 1 ) VIA L'8 %°, 2 ) METTI PASSAPORTO AI PRETI IN USCITA DAL VATICANO PER LO STATO ITALIANO + COSPIR
    • giulio v. Utente certificato 4 anni fa
      Grillo anche da comico era moooooolto meglio
    • Stefano Facco Utente certificato 4 anni fa
      Mi scusi, Prof nel suo nome che significato ha? Profilattico? profondo? profanatore? spero uno di questi tre, perchè a leggere il suo commento c'è da sbellicarsi dalle risate. Spero vivamente lei non professi la professione di professore.... poveri studenti...povera Italia...
  • Marco Genovese 4 anni fa
    Basta Beppe! Se ti circondi solo di persone che ti danno ragione perdi il contatto con la realtà. I Becchi, i Cugia, i Casaleggio, ti stanno montando la testa con le loro lodi sperticate. Non cadere nel tranello di tutti gli uomini potenti. Accetta le critiche, torna nella realtà e torna con noi. Abbiamo bisogno di te! Se siamo uniti vinciamo, ma se continui ad epurare continueremo a consumarci.
    • Nicandro S. Utente certificato 4 anni fa
      Condivido in pieno. Grillo però non accetterà mai consigli, né critiche e neppure suggerimenti farà solo di testa sua. Ma così ci sarà solo una discesa verso l'annientamento.
  • Alfredo p 4 anni fa
    Per un onorevole 5 stelle Andare via dal gruppo significa entrare direttamente nel mondo CASTA elogiato e osannato da coloro che vivono delle sofferenze del popolo italiano. Scandaloso il programma quinta colonna di stasera. Unica critica al movimento è che nelle amministrative non si puó pensare di proporre persone sconosciute e credere che possano essere scelte nei piccoli centri. Ad esempio Bisognerebbe cambiare lo statuto e permettere anche alle persone per bene ma che hanno già esperienza amministrativa di potersi candidare con il movimento.
  • nicola s. Utente certificato 4 anni fa
    dai ragazzi, adele non ha tutti i torti. la gente preferisce l'astensione a noi: perdiamo consensi, non si può negare. occorre una svolta strutturale. che fine ha fatto il LIQUID FEEDBACK! apprezzo grillo e la sua leaderschip, ma preferisco potere esprimere il mio parere. democrazia diretta non significa che devo sempre pensarla come beppe. Casaleggio confido in te, inventati qualcosa infondo questa è la tua parte: mi sa che da GAIA siamo ancora lontanini.
    • Stefano V. Utente certificato 4 anni fa
      Ma vedi, il tuo è un suggerimento e lo dai sul blog, con gli altri del M5S, senza attaccare nessuno. E se pure lo dicevi in tv non mi scandalizzavo. Questa qua invece è andata in tv con un tono saccente ad attaccare uno dei suoi e questo non si fa, non costruisce niente ma smonta solamente. Nello specifico l'attaccato è Grillo, ma se anche se la fosse presa con Crimi o un altro deputato sarebbe comunque stata una minchiata così come non mi è piaciuto l'attacco di Giangrasso a Crimi. Il litigio fa perdere consenso perchè dici, se non riescono ad accordarsi tra loro cosa realizzano? Se hanno qualcosa da dirsi ci sono le riunioni, li si può costruire, anche l'idea della piattaforma, non in tv con un intervistatore aguzzino
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Ma si, “dai ragazzi, in fondo Adele non ha tutti i torti” Ma tu ci sei o ci fai?
  • salvatore guido 4 anni fa
    Caro Beppe, questo paese non ha memoria. Tutto si dimentica, i buoni sono dei pirla e i furbi fanno carriera, questa è l'Italia, un paese di dinosauri. Cosimo Mele viene rieletto, un puttaniere che porta delle poveracce in albergo e le riempie di coca per divertirsi, con i nostri soldi. L'ultimo esempio di un paese di corrotti, mafiosi, opportunisti e raccomandati. Non sono un moralista nè voglio fare della retorica spicciola ma il problema dell'Italia sono gli italiani, inutile nascondersi. Loro ci sputano e noi li votiamo, ci derubano e li votiamo, ci ridono in faccia e li votiamo. Niente più mi entusiasma, la politica in Italia non esiste, esiste il malcostume, la corruzzione, la mafia, e quelle poche brave persone che cercano di fare una vita dignitosa nel rispetto delle regole, sono considerati dei pirla, e la politica è solo un reality squallido costellato di figuranti vuoti e ignoranti, corrotti e corruttori. La tua idea di restituire la politica al popolo è nobile, ma dimentichi che l'italiano è mediocre, i tempi dei navigatori e dei poeti è un lontano ricordo, siamo un'orda di opportunisti che appena abbiamo la possibilità di mettere mano su potere o soldi, dimentichiamo anche il nome di nostra madre.Sono tanti anni che ti seguo, credo nelle tue battaglie ma hai tutti contro, una batteria di fuoco mediatico senza precedenti ha oscurato le idee, la speranza, perchè questo è il paese dove tutto è pilotato, da Salvatore Giuliano a Paolo Borsellino, una storia basata e costruita sull'inganno, sulla menzogna. De Andrè diceva ''dai diamanti nn nasce niente, dal letame nascono i fior'', è vero, ma in Italia il letame rimane letame e i fiori si rifiutano di nascere in questo schifo, tanto sanno che nessuno saprebbe riconoscerli, apprezzarli. In bocca al lupo e nn farti trascinare nell'abisso dell'omologazione pduista di questo fottutissimo paese senza memoria.
  • Mirko Pellizzi 4 anni fa
    Ma smetterla con sto cacciare la gente cosi alle prime due parole non gradite no???Già la stampa ci sta martellando dalle elezioni poi le serviamo su un piatto d'argento ste cose...e i risultati si vedono alle elezioni.
  • Valerio M. Utente certificato 4 anni fa
    Uno vale uno SEMPRE Beppe. Senza se e senza ma. Anche se non ci piace. Si chiama Democrazia. E' il bello della rete, no? Non ci sono distinguo da fare. Stai insistendo per una strada che ti fa perdere la mia stima e quella di molti che ti hanno votato... Non sai quanto sto soffrendo di questo. Siamo andati così vicino ad avere una svolta in Italia.. ed ora stai buttando tutto alle ortiche in modo così ingenuo. Davvero non me lo sarei aspettato da un esperto di comunicazione come te.
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Io non mi sento rappresentato per nulla da questa signora e non condivido ciò che dice,la mia personale opinione:è meglio se se ne và fuori dalle palle
  • Gilberto Carlotto 4 anni fa
    Uno vale Uno sempre, anche quando sbaglia, anche quando fa o agisce in contraddizione ai nostri principi. Uno vale Uno è stata la trovata che ha fatto capire quanto valeva il proprio voto a chi al seggio non si recava più. Demolire questo assioma ricaccia nel limbo coloro che avevano appena alzato la testa. La gente normale ed a maggior ragione le persone intelligenti, non capiranno mai il perché Uno vale Uno può essere messo in discussione per tacitare gli oppositori interni del M5S. Quando, per pura utopia, il M5S raggiungesse il 100% al Parlamento, ci saranno ancora dei dissidenti e quell'unanimità predicata e ricercata spasmodicamente, non ci sarà. Ci sarà sempre un certo numero di persone non disposte a "lasciare la testa all'ingresso", ma ad usarla coraggiosamente, come ha fatto il M5S ai suoi primordi. Già dimenticato? Perciò troviamo argomenti seri per contrastare i dissidenti e lasciamo in pace "Uno vale Uno"
  • FRANCO BERSELLI Utente certificato 4 anni fa
    AL COORDINATORE NAZIONALE DEL M5S,BEPPE GRILLO. LA SENATRICE ADELE GAMBARO ABBANDONI IMMEDIATAMENTE IL M5S E SI TRASFERISCA NEL "GRUPPO MISTO". SOLO LI' POTRA' METTERE A FRUTTO TUTTA LA SUA "COERENZA". FRANCO BERSELLI
  • mario casarella 4 anni fa
    Beppe vai avanti che prima o poi la gente finalmente toglierà i paraocchi e capirà la realtà in cui viviamo.
  • toni b. Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo la gambaro non ha capito cosa vuol dire appartenere ad un gruppo, ossia accettare e condividere le scelte dei leader del movimento. Se vogliono fare ciò gli pare si fondassero un loro movimento e non rompessero le palle.
    • Filippo Valguarnera 4 anni fa
      Evidentemente siamo passati dall'uno vale uno all'ubbidienza incondizionata. Perfetto.
  • franco bertocci Utente certificato 4 anni fa
    prodani,un altro che sta alzando la testa,ma lo capiscono che non hanno la base ?il consenso elettorale che li ha mandati dove stanno non e' certo per le loro insignificanti persone,scendete dal piedistallo,vi siete montati la testa,ma andatevene a casa,bastano anche solo una ventina con le palle,voi fate solo danno
  • fabiano a. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, cari cittadini, a volte credo che guardarsi dentro e fare “mea culpa”, non è sbagliato. Non è segno di debolezza o di cedimento, ma di vera e sana umiltà. È vero, il movimento lo hai creato tu, le tesi sono le tue, le basi sono state costruite col tuo lavoro, serio, incessante, instancabile, quasi sempre duro e irto di spine. Ci hai messo la faccia ed altro. Ma non puoi tenerti il movimento solo ed esclusivamente ad uso e consumo del tuo ego. Il movimento è per gli altri, per il bene comune, per il paese, per i cittadini che ne assorbono la linfa, l’energia, la sostanza vitale che rende uniti tutti quanto noi, con le nostre debolezze, ma con le nostre virtù, con i nostri errori ma con i nostri successi, con le nostre capacità ma anche con le nostre imperfezioni, senza che queste ci inducono a temere espulsioni, radiazioni, caccia alle streghe, insulti, linciaggi. Devi dare spazio a tutti coloro che ti seguono secondo certe regole, ma non renderli tuoi automi. Le regole vanno affinate, adattate, ricostruite, riformate … insomma migliorate. Eh, si! Riformare le regole a volte vuol dire migliorare le regole. Non si può dire: chi è contro di me è fuori. Tu sei uno, come uno sono gli altri. Lo hai detto tu stesso. Non sei Dio! eterno, unico, onnipotente. Sei un uomo normale, come tutti gli altri. (Parte 1)
    • LUIGI VERARDO Utente certificato 4 anni fa
      il movimento cerca di fare la rivoluzione per via parlamentare, pertanto deve muoversi compatto come la falange macedone, perchè i controrivoluzionari e cioè i 5 partiti democristianoamericani che hanno già deciso chi dovrà pagare il debito, cioè tutti i lavoratori espropriati dei mezzi di produzione, useranno qualsiasi mezzo a loro disposizione per dissolvere questa aspirazione. Mezzi ne hanno tanti non mettiamoci anche noi a dar loro la corda per impiccare l'ispiratore del movimento 5 stelle. Fedeli alla idea fino alla vittoria.
  • donatella p. 4 anni fa
    Era inevitabile che nella nave che salpa salissero dei "portoghesi" pronti ad arrivare in porto senza pagare il biglietto! Ed è inevitabile che tali persone si vendano al miglior offerente! E' uno scotto che il M5S doveva pagare. Però adesso barra dritta. I problemi da affrontare non sono i pochi parlamentari che non hanno capito perché sono stati eletti. Lasciamoli alla caducità del loro destino.E' necessario che si parli dei problemi dell'Italia e si stia vicini a coloro che tali problemi vivono ogni giorno. Le parole di Beppe che rappresentano appieno il pensiero dei molti che lo hanno votato non devono rimanere solo parole. Idee che si tramutano in proposte ed in atti compiuti e sopratutto è assolutamente necessario che sia fatta pubblicità,tanta pubblicità di quanto viene fatto altrimenti riusciranno a sommergerci. Ricordatevi stanno sparando con i cannoni per affondare la nave!
  • luca c. Utente certificato 4 anni fa
    Guardiamo il problema da un'altra prospettiva. A mio modo di vedere la soluzione è tutto sommato semplice. Grillo deve farsi eleggere ed andare in parlamento. Solo cosi potrà tenere le redini del movimento ben salde. Non vedo altre soluzioni
    • GIOVANNI ZAVATTINI Utente certificato 4 anni fa
      Saarebbe stata una soluzione ma Beppe non può essere eletto in parlamento per via della condanna del Tribunale a causa dell'incidente automobilistico in cui persero la vita due suoi amici.
    • giovanni lanzetta 4 anni fa
      ignorante grillo e ineleggibile e pluriomicida colposo condannato,il merda gia' si sarebbe fatto eleggere se lo poteva ,siete una manica di stronzi ignoranti
  • fabiano a. Utente certificato 4 anni fa
    Avrai più capacità, avrai più dottrina, sarai certamente più battagliero, più lungimirante, più profetico, più carismatico, ecc., ecc., ecc., ma sempre un normale uomo sei, con tutti i tuoi difetti, i tuoi errori e le tue debolezze, come noi. Il tuo atteggiamento è passato dalla protesta all’arroganza, dalle grida agli insulti, dalla rivendicazione all’arroganza. È questo, la gente non lo vuole. Accetta le critiche, come le lusinghe, confrontandoti, discutendo, affrontandosi, si!, ma lealmente, sullo stesso piano, e non da un piedistallo. Non si cacciano i parlamentari, solo perché hanno fatto una critica, giusta o sbagliata che sia, ma si aiutano. Non esiste il mobbing ma l’accoglienza, il sostegno, l’incoraggiamento. Rivedi alcune cose Beppe. finché sei in tempo, o del movimento non rimarrà che solo il nome scritto nelle cronache e non mai nella storia, come una meteora apparsa luminescente e disintegrata nell’aria prima di toccare terra. Sostegno alla Senatrice Gambaro, perché ha avuto il coraggio di dire la sua, sapendo di attirarsi addosso i fulmini del Dio Giove e dei suoi semi-dei. (parte2)
  • anna goglia Utente certificato 4 anni fa
    Uno vale UNO...,e la libertà di parola è di OGNUNO. Con questo non intendo dire che la ragione sta dalla parte della Gambaro. Al contrario, al suo posto io non avrei rilasciato l'intervista e avrei analizzato più a fondo le ragioni di un apparente minor consenso degli italiani al M5S. Che la Gambaro abbia ragione o torto poco importa. Le cose importanti a mio avviso sono altre. Non mi riferisco solo al dramma socio-economico che vive il Paese. Principalmente mi riferisco al Ruolo di Beppe e all'azione del MoVimento, quindi dei Cittadini: Senatori e deputati, per intenderci. Considero sterile e fuori luogo L'attacco alla Gambaro. PERCHE'? Io ragiono così... BEPPE è grande! Altrimenti non sarei iscritta al movimento e non starei qui a perdere tempo a leggere e scrivere, ma starei altrove ( fare una passeggiata mangiando un gelato con qualche amica) Adesso bisogna che Beppe continui a essere grande, altrimenti un po alla volta perderà gli elettori che con tanta fatica ha CONVINTO. Penso che il movimento COMUNICHI male con i propri elettori e anche Grillo dovrebbe modificare alcune cose. Mi spiego MEGLIO: Il MoVimento è cambiato nel suo RUOLO, da M5S di opposizione FUORI il Parlamento a M5S di opposizione DENTRO il Parlamento. Gli avverbi di luogo sono cambiati e per questo Beppe dovrebbe cambiare con essi. Le cose non vanno PIU' RACCONTATE dal punto di vista di chi sta fuori, ma BISOGNA raccontare ciò che E'dentro, e ciò CHE SI VORREBBE FARE MA GLI ALTRI ( nomi e cognomi) CI IMPEDISCONO DI FARE. Poi Beppe è un grande comico che con una BATTUTA può distruggere una persona(la Gambale è troppo bella per non passare nel libro paga di Berlusconi) invece di espellerla ( facendo ingrassare il suo nemico.
  • Roberto . Utente certificato 4 anni fa
    "I HAVE A DREAM" agire e non servire la stampa con opinioni personali e notizie per distruggere il nostro cammino.
  • roberto b. Utente certificato 4 anni fa
    Voi che vi lamentate, cosa avete fatto in questi mesi oltre lamentarvi? Oltre a parlare di allearsi con bersani cosa avete fatto? Volevate allearvi con il PD? Ma allora perchè avete votato m5s? Lo avete votato perchè siete tremendamente superficiali. Lo avete votato perchè era di moda, ma se si tratta di fare qualcosa voi sapete sapete sempre e solo lamentarvi.Voi che vi lamentate, cosa avete fatto in questi mesi oltre lamentarvi? Oltre a parlare di allearsi con bersani cosa avete fatto? Volevate allearvi con il PD? Ma allora perchè avete votato m5s? Lo avete votato perchè siete tremendamente superficiali. Lo avete votato perchè era di moda, ma se si tratta di fare qualcosa voi sapete sapete sempre e solo lamentarvi.
  • Emanuele Sabetta Utente certificato 4 anni fa
    Ecco Perché Un Movimento di Democrazia Diretta Non Può Morire: http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/06/diffamate-diffamate-pure-un-movimento.html
  • maurizio sforzini 4 anni fa
    il problema sei tu e quelli come te cara Adele questi toni ti hanno fatto comodo finchè non sei entrata in senato (e ci sei grazie anche a queste invettive) ora non fare lo struzzo .....e se non ti va che si parli male di questa feccia....vai con loro e ti accorgerai che senza accorgerti, in men che non si dica, puzzerai come loro (cara laureata in scienze della comunicazione....cioè una laurea che non si è ancora capito cosa sia)
  • Mario _. Utente certificato 4 anni fa
    Bisogna capire pure che tanti italiani(che hanno votato il movimento) pensano che per ripulire un porcile bisogna sporcarsi e sentire la puzza. Questi italiani sono convinti che non basta gridare: "E' SPORCO! E'SPORCO! BISOGNA PULIRE! BISOGNA PULIRE! ....." e così all'infinito, mentre il porcile diventa sempre più sporco W la democrazia diretta dimenticata da Grillo
  • francesco servadio Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno dovrà (se vorrà) armarsi di pazienza e ripercorrere l'evoluzione del M5S dal 2009 alle tappe dello Tsunami Tour, ascoltare e ricordarsi ciò che si è detto e soprattutto ricordarsi il motivo e l'obbiettivo per cui il MoVimento è nato.
  • mauroferrari 4 anni fa
    "Ho sentito in diretta l'intervento della senatrice Gambaro, e devo ammettere che mi ha commosso la sua determinazione, la sua precisione, la sua pacatezza, il suo coraggio. Non è lei che sta tradendo il movimento,anzi credo che lei rappresenti un'opportunità per il movimento per poter rimettere insieme i cocci di ciò che Grillo sta distruggendo giorno dopo giorno. Non so se Grillo sia malconsigliato o semplicemente schiavo del suo ego che non gli permette di ammettere gli errori grossolani fatti dalle elezioni in poi; so soltanto che si sta comportando come un caudillo, o peggio, come Berlusconi. Il movimento ha necessità di darsi nuove regole,trasparenza e vera partecipazione dalla base, di bypassare i proprietari del marchio, darsi un nuovo nome, e mettersi al lavoro per riconquistare la fiducia degli italiani. Il movimento doveva dare risposte costruttive agli italiani, non doveva permettere che il potere andasse in mano a quei corrotti che dice di combattere, invece ottusamente determinato a dimostrare che il PD-L non vedeva l'ora di accordarsi con Berlusconi ha fatto di tutto per accelerare la più nefasta delle evenienze. Non c'era bisogno di dimostrarlo, gli Italiani lo sapevano già, e avevano votato 5 stelle proprio per scongiurarlo. L'unica cosa che mi turba parecchio, è l'incredulità che un leader capace di creare un movimento di opinione così potenzialmente rivoluzionario non abbia poi lo spessore e le capacità per condurre in avanti la lotta così magistralmente iniziata. Non vorrei alitare dietrologie, ma dietro lo sciocco comportamento della dirigenza (alla Telma e Louise) per capirci, temo ci siano ragioni che non conosciamo..... purtroppo. Invito tutti coloro che come me si sono iscritti al movimento, hanno votato i parlamentari ed hanno sempre sostenuto il movimento in assoluta buona fede e che si riconoscono nelle idee qui sopra esposte a manifestarlo con decisione e a prendere posizione contro la dispotica cacciata della senatrice Gambaro."
  • Paolo Corso 4 anni fa
    E' la sig.ra Gambaro che deve chiedere scusa e dimettersi se non si riconosce più nella missione che le era stata consegnata da NOI votanti!!! Siamo alle solite, una volta che si trovano su quei benedetti scranni e il conto in banca che si gonfia senza fatica la difficoltà alle dimissioni è un esercizio che in Italia è poco conosciuto e messo in opera. Senatori e deputati del M5S se non vi trovate a vostro "agio", VE NE DOVETE ANDARE a fare quello che facevate prima di entrare in politica, di volta gabbana ne abbiamo già a sufficenza!!!
  • Maurizio D. Utente certificato 4 anni fa
    Una persona "vale" in quanto ha l'intelligenza di capire quello che è successo e che mai prima, da nessuna parte al mondo, era accaduto. Un movimento dal basso, senza TV e con un sito, si è accreditato al 25% del consenso popolare. Certo, in molti hanno votato per protesta, ma questo non inficia il valore del suffragio. Chi ha ricevuto "l'incarico" ha una grande responsabilità verso coloro i quali l'hanno votato/a. Nel caso di specie, è mancata proprio questa, la responsabilità! Caro Grillo, cari amici, non dobbiamo farci il sangue amaro; succede e purtroppo, succederà ancora. Davvero non è il caso di incavolarsi; da parte mia, ritengo che appena realizzerà bene quello che ha fatto, la signora, se ne andrà da sola, credo nel gruppo misto, in meno di una settimana.
  • gianna carli 4 anni fa
    Che brava questa Senatrice a dare la colpa a Grillo!!!!Mentre i Parlamentari 5S stavano a casa comodamente sul divano,perfetti sconosciuti,Grillo andava in tutte le piazze di Italia a parlare alla gente e a prendersi i voti di milioni di persone.Allora andava bene,adesso questa Senatrice invece di rimboccarsi le maniche ed iniziare a lavorare,spera che Grillo le risolva tutti i problemi e magari lavori per lei.Se ne vada a fare la fannullona da qualche altra parte
  • roberto coppi (robycop) Utente certificato 4 anni fa
    Pochi mesi in parlamento, e la signora Gambaro gia' si sente in grado di giudicare l'operato del fondatore e ideatore del movimento, senza il quale non sarebbe NESSUNO.Complimenti signora Gambaro! Non te ne curare Beppe e grazie per quello che stai facendo.Alla Gambaro consiglio di studiare il mestiere della politica, che e' la sua unica missione per ora,visto che in materia il movimento,essendo l'ultimo arrivato, e' carente.Per il resto seguire le linee guida del capo, e' giusto cosi',c'e' moltissimo da fare,non perdiamo tempo con queste c.....e.Grazie.
  • Emanuele Sabetta Utente certificato 4 anni fa
    Diffamate, Diffamate Pure il M5S. Ecco Perché Un Movimento di Democrazia Diretta Non Può Morire: http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/06/diffamate-diffamate-pure-un-movimento.html
    • Antonio Legittimo 4 anni fa
      Rosicate, rosicate pure per il flop elettorale. Democrazia diretta dici? Ma "diretta" da chi? Dal grande capo! Ma quella non si chiama democrazia!
  • adriano m. Utente certificato 4 anni fa
    Solidarietà totale alla Senatrice Gambaro Condivido ogni sua parola.Chi dice che i miei rappresentanti sono tutte marionette teleguidate dal "Traditore" è servito
  • giulio v. Utente certificato 4 anni fa
    Le critiche sono spesso giuste, le idee sono buone, il M5S ha una forza dirompente. Come tutti i giovani però crede di potere fare tutto da solo, di cambiare il mondo con la forza della ragione sorretta dalla forza della gioventù. Nè con la destra nè con la sinistra. Questo non sempre è possibile, anzi spesso non lo è. (rileggetevi il Gattopardo). Quando non puoi avere tutto quello che vorresti, accordarsi per ottenerne una buona parte non è una sconfitta, è realismo, è capacità di adeguarsi alla realtà. E' la capacità di ottenere il massimo, data la situazione. Continuare con le critiche giornaliere, ancorchè giuste, come fossimo ancora in campagna elettorale non va bene. Ogni giorno c'è una minaccia a qualcuno. Agli elettori 5S che hanno sbagliato a votare; alla stampa; a Rodotà; alla Gabanelli; al PD; al PdL; ecc. ecc. Dopo le elezioni io ho visto il M5S sulle barricate molto spesso per beghe interne e poco per le cose fatte o che si intende fare. Basta con le critiche del passato. Cominciamo a parlare del futuro, di cosa fare per migliorarlo. Se non si intraprende con forza questa strada sarà uno stillicidio continuo.
  • Emanuele Sabetta Utente certificato 4 anni fa
    Nuovo post: Diffamate, Diffamate Pure il M5S. Ecco Perché Un Movimento di Democrazia Diretta Non Può Morire. http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/06/diffamate-diffamate-pure-un-movimento.html
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    La prossima volta i candidati li estraiamo a sorte. Forse ci andrà meglio.
  • nico p. Utente certificato 4 anni fa
    la signora ha eliminato il mio commento nel suo profilo...ora basta è l'ultima goccia...ragazzi facciamo qualcosa..io non tollero già il suo comportamento...ma questa censura nei confronti di chi l'ha votata è l'ultima goccia..stop..e dite a grillo il dittatore che cancella commenti ecc...imparate a distinguere il bene dal male.
  • Mirco Raiti 4 anni fa
    Io proprio non capisco. Mio padre diceva: "l'uomo vuole essere imbrogliato". Penso ci sia del vero. Non capisco come molte persone che hanno votato alle politiche il m5s possano non essere andate a votare per il solito movimento anche alle comunali. Ma come si fa ad astenersi o a votare per quegli altri cialtroni per interposta persona. Lo avete sentito come gongolava Gargamella? Un incapace che dubito sarebbe in grado di spazzare bene una strada: eppure pontificava. E tutti gli altri? Naturalmente si illudono perchè gli eventi li travolgeranno comunque - ma questo loro non lo capiranno mai. Non capisco come si possa anche solo minimamente credere che il m5s non abbia fatto nulla. Ma che si può fare di più in 2 mesi? E quelli che criticano Grillo per i toni? Non sono forse i soliti toni di 3 mesi fa? Ma i cialtroni mediatici, cani da guardia di coloro che portano allo sfascio il Paese, la menano tutti i giorni su queste balle. E alla fine c'è chi ci crede. Questi coglioni vogliono le riforme! Ma a che servono le riforme in una landa di morti di fame? A nulla servono. Di cose che servirebbero e potrebbero essere fatte non si vede traccia. Il reddito di cittadinanza darebbe una spinta economica e psicologica enorme e rassenerebbe gli animi; ma non si fa. Io penso che Grillo sia un moderato, data la situazione. Uno dei pochi che grida perchè percepisce la realtà delle cose. URLATE GENTE! URLATE!
    • Sergio A. Utente certificato 4 anni fa
      FANTASTICO!!! GRAZIE PER QUESTO COMMENTO. GRAZIE.
  • Giuseppe Urso 4 anni fa
    Controllatele il conto in banca...
  • Fernando Iannetta Utente certificato 4 anni fa
    Beppe siamo tutti con Te !!!!!!! Avanti cosi' Renzi e' un bamboccione
  • Alberto DEIANA (alberto deiana m5s) Utente certificato 4 anni fa
    redigo il presente commento per esprimere la mia totale stima a Beppe. Grazie Beppe!
  • Fernando Iannetta 4 anni fa
    Beppe siamo tutti con Te sei un Grande Renzi e' un bamboccione !!! Avanti cosi'!!!!
  • Mario t. Utente certificato 4 anni fa
    fare morale non è sinonimo di autoritarismo, ma in questo paese effettivamente l'onesto, il legalitario è visto sempre male. In questo campo vince Berlusconi , perchè riscrive le regole a suo piacimento e forse anche a piacimento di tanti italiani o italioti che di si voglia.Certo che i giornali i mass media, compresi i portali di yahoo, libero , ormai controllati dalle lobbies locali oltre che internazionali ,si sono scatenati contro l'onestà di Grillo e del MV5 stelle.Anche Grillo però ha fatto di tutto per criticarli quindi perchè aspettarsi imparzialità. Spero che passi tuttavia il messaggio subliminare :non si accettano compromessi con chi ha governato male il Paese e con chi usa la politica per affari di bottega o addirittura suoi . Se le prevsioni di Grillo si avvereranno, il movimento sarà l'unica forza credibile .Ed è per questo che la gente deve capire che ci sono tanti onerevoli 5 stelle capaci di governare .
  • Silvio R. Utente certificato 4 anni fa
    La vita e la politica sono un’arte. Pensare di poter vivere oppure fare politica seguendo un algoritmo è pura follia. Far sottoscrivere una condotta politica a chi si è pensato di piazzarlo su una poltrona parlamentare è da stupidi. Uno è uno quando si plasma per migliorare l’Italia. Uno è niente e nessuno quando insiste in idee folli, d’incerto risultato, che non hanno speranza di essere realizzate.
  • Paolo A. Utente certificato 4 anni fa
    La maggior parte di noi ha votato le idee di Grillo e non candidati che fino a ieri erano dei perfetti sconosciuti; signora Gambaro lei senza Beppe Grillo non starebbe dove sta; a questo punto speriamo che si vada presto ad elezioni in modo da fare un po' di pulizia....
    • luca c. Utente certificato 4 anni fa
      nuove elezioni ? per cambiare cosa ? eleggere nuovi sconosciuti che rappresenteranno in buona parte solo loro stessi, pronti a cambiare casacca alla prima occasione.
  • Gian Marco Carabetta Utente certificato 4 anni fa
    Con i mezzi di informazione di cui disponiamo oggi...la Gambaro ha scelto il modo PEGGIORE per comunicare con il fondatore del movimento di cui faceva parte.......Un gesto meschino, irrispettoso e codardo. La Gambaro NON e' una di NOI e non lo sara' MAI.
  • patrizia c. Utente certificato 4 anni fa
    Il dissenso è il sale della democrazia e della dialettica. Non accettarlo è comunque sbagliato..perchè nessuno possiede la verità neanche Beppe. L'M5S ha avuto la possibilità di una rivoluzione storica..quella di un Governo diverso (V.Sicilia) e condizionabile. Non averlo fatto è una grave colpa che ci ha portato ad oggi con tutte le conseguenze che ci sono e ci saranno. Non accettare questa condizione è sbagliato e merita riflessioni
    • Stefano B. Utente certificato 4 anni fa
      Cara Patrizia, il problema era, secondo me, numerico. E' ovviaemente una mia considerazione personale. La proposta è stata fatta: che fosse il PD a dare la fiducia ad un governo 5 stelle. Motivo? Semplice, il PD aveva i numeri per mandare a casa il governo senza l'aiuto di nessuno (maggioranza assoluta alla camera e basta che il governo sia sfiduciato in una delle due camere perché si debba dimettere, per Costituzione deve avere la fiducia di entrambe le camere). Il Movimento, invece, avrebbe dovuto dare una fiducia senza poi poterla revocare in autonomia, sarebbe stata una "cambiale in bianco". E come ci si può fidare di chi si professa di sinistra e poi si fa finanziare la campagna elettorale da Federacciai? Di CHI farà gli interessi una volta ottenuto "il potere"? Che figura ci avrebbero fatto se, una volta formato il governo, avrebbero fatto i loro comodi? Sta succedendo, dirai tu. Verissimo, ma sta succedendo SENZA l'appoggio del Movimento, il che fa una gran differenza. Non credi?
  • al casula Utente certificato 4 anni fa
    ma a roma qualcuno non può spaccare la testa a questi vermi eletti dalm5s e che ora vogliono fare quello che vogliono e senza grillo. io ho votato m5s per portare avanti la linea di beppe non di quattro coglionazzi e troiete eletti per culo.
    • Maurizio Q. Utente certificato 4 anni fa
      con il tuo linguaggio faremo grandi cose.
  • francesco pezzetti 4 anni fa
    Caro Beppe, da alcune settimane ormai stiamo assistendo a strane dichiarazioni di alcuni parlamentari del Movimento 5 Stelle. Sembra che qualcuno si sia fatto eleggere con noi per trovare il modo per entrare in Parlamento e poi defilarsi nel gruppo misto, assicurandosi così un lauto stipendio... Ora addirittura c'è chi ti accusa di averci fatto perdere le recenti elezioni amministrative... Consiglio vivamente ai capigruppo di Camera e Senato del Movimento di riunire i propri membri per capire cosa stia succedendo, ricordando a tutti che prima di entrare in Parlamento hanno firmato e accettato una serie di regole e condizioni... Beppe, non mollare sei la unica nostra speranza. Purtroppo in un Gruppo Parlamentare così (inaspettatamente)folto, qualche mela marcia o qualche imbecille poteva anche capitare, è fisiologico. Ricordiamo comunque che abbiamo tanti ragazzi per bene in Parlamento, come ad esempio l'On. Di Battista, cui va il mio personale plauso per l'accorato discorso fatto in aula contro la guerra in Afghanistan! Quindi Beppe non perdere la speranza ma guidaci verso un futuro migliore. Senza il condottiero, l'esercito (della pace...)rischierebbe seriamente di dissolversi e tutto il tuo (immenso) lavoro sin qui svolto andrebbe inesorabilmente e scelleratamente perduto. Faresti così il gioco dei nostri avversari.E' quello che vogliono loro. Dobbiamo vincere la guerra, ricordati e per questo possiamo permetterci di perdere qualche battaglia, se necessario.
  • luca c. Utente certificato 4 anni fa
    Qualche giorno fa, riferendomi al nostro eletto in parlamento, il sig. mastrangelo, mi sono ed ho posto a tutti voi il quesito di chi fossero realmente questi nostri rappresentanti. Ebbene, considerazione zero, nessun commento, nessuna valutazione, nulla di nulla. Ora siamo nuovamente qui a parlarne. Altre esternazioni di nostri eletti condivise da chi ? Ma vogliamo dirlo forte e chiaro, chi sono questi ? Criticano grillo ma dimenticano che senza di lui NON SONO NULLA, SEMPLICEMENTE NON ESISTONO.
  • Enzo A. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, sfido chiunque a “mantenere la calma” dovendo subire incessanti attacchi programmati in modo scientifico da un’intero Parlamento e da una intera armata mediatica, ai quali si aggiunge, tristemente, anche qualche disertore in cerca di “potere”! Non so come avrei reagito al tuo posto, penso che alla lunga avrei ceduto e mi sarei tolto…”qualche sfizio”. Ne dovranno, comunque, rendere conto alla storia e a Dio delle loro malefatte. Caro Beppe, non avvilirti, abbiamo votato il M5S, proprio grazie a te che rappresenti la cassa di risonanza delle nostre incazzature e della nostra rabbia. Questi meschini attacchi devono darti ancora più forza, perché sono la dimostrazione della paura che ancora hanno del M5S. Si è sempre saputo che, in questo Paese, tanta “brava gente” aspetta proprio le elezioni amministrative per concludere affari con la politica, quindi perché discutere inutilmente sul nulla come ha fatto la senatrice dissidente Adele Gambaro? Se a Lei non sta bene più quello per cui è stata eletta, si dimettesse lealmente, rimettendo il suo mandato nelle mani del M5S, altrimenti vada a sprofondare anche lei, come i due voltagabbana tarantini “nel girone degli ignavi del Parlamento”, il gruppo misto. Lì potranno speculare e lucrare a loro piacimento perché è solo questo che li ha spinti a fare questa scelta, appena hanno potuto coglierne l'occasione! Gli Scilipoti si nascondono dovunque in tutti i settori della società, e si manifestano quando meno te lo aspetti! Peccato che sia capitato anche nel nostro Movimento, ma questo per noi non deve essere un disonore, anzi, cacciandoli via a pedate ci darà ancora più forza e più orgoglio nel proseguire in questo meraviglioso progetto “sociale” e politico! Ragazzi,su di morale, perchè il bello deve ancora venire…….tutti uniti facciamo paura! Forza Beppe, Forza M5S
  • Giuseppe N. 4 anni fa
    http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Sfida-a-5-stelle-Gambaro-Non-me-ne-vado-Grillo-mi-ha-offeso-voglio-pubbliche-scuse_32288938368.html Gentile SIGNORA Gambaro, le scuse dovrebbe farle lei a quei 9 milioni di italiani che l'hanno votata e messa lì a fare un qualcosa di ben preciso, non a fare ognuno quello che vuole. Se ritiene di essere una signora di una certa età, SI FACCIA DA PARTE. Gli italiani sono stufi di gente "di una certa età", si guardi intorno in Parlamento, siete tutti di una certa età, proprio quella gente che con quelle idee ci ha ridotti così. Ebbene, credo proprio che di persone come lei gli italiani (e anche il M5S) non sappiano cosa farsene. Sono sempre più convinto che questo suo atteggiamento derivi dall'odore dei soldi che ha cominciato a sentire, nè più nè meno come tutti i suoi colleghi "di una certa età", da una vita seduti in parlamento solo a prendere soldi pubblici (si veda per esempio quelli che segnano la presenza e poi vanno a spasso, video dei M5S - quelli veri! - senza i quali questa "pratica" non l'avremmo mai vista). Per favore, vada nel gruppo misto o dove vuole lei, lì hanno bisogno proprio di persone come lei. Un'ultima cosa: anche lei accusa il movimento di mancanza di democrazia: 1) Grillo ha fondato un SUO movimento, ha messo le SUE regole, e ha permesso l'adesione a tutti quelli che condividono questi principi. Se non le piacciono, semplicemente VADA DOVE I SUOI PRINCIPI SONO CONDIVISI. Anche io se facessi un MIO movimento, metterei le MIE regole e farei aderire quelli che le condividono. I cosiddetti partiti pure funzionano così, tant'è vero che a Grillo fu rifiutata la tessera del PD in quanto "soggetto non in linea con i principi del PD". Che ne dice, anche questa è dittatura?????? 2)Un bagnetto di umiltà non le farebbe male, se lei può permettersi oggi di dire quello che dice lo deve solo a Grillo ed al suo movimento, che l'hanno portata lì dov'è. Il Rispetto si guadagna, non esce dalle buste di patatine.
  • Ileana Notario 4 anni fa
    Ha ragione Cugia siamo italiani ed in un certo qual modo ci piace fot....re il prossimo ma questo comportamento finirà per autodistruggerci. Sono sempre più vicina a pensare che alla fine non meritiamo di essere salvati :( Chi può se ne vada e ci dimentichi! Poi, però, vedo l'intervento di Alessandro Di Battista in parlamento e allora si....si riaccende la speranza ...... c'è gente vera per la quale vale la pena restare e che crede veramente in quello che si stà portando avanti, faticosamente, contro tutti anche colleghi che forse pensavano di andare in gita a roma come a scuola o a trovare il loro momento di popolarità o chissà... Va bene purtroppo ce ne saranno altri, perchè purtroppo il dna non mente, ma non tutti e finchè ne rimarrà anche solo uno avremo un rappresentante che porterà lì il nostro pensiero e che darà fastidio e per il quale sarò fiero di dire sono italiana e voto M5S. Grazie ragazzi!
  • andrea romano Utente certificato 4 anni fa
    mi sa che il movimento oltre a nominare i capi gruppi del senato e della camera nomini anche un vigilante anti movimento dopo fava e mastrangelo ora anche la gambo questi sono il cancro del movimento grillo grida grida sempre di piu e non stancarti mai
  • Maurizio Q. Utente certificato 4 anni fa
    LEADER E CAPO un leader è capace di convincere; un capo pretende obbedienza. Il leader accetta il confronto perché possiede la forza della ragione; il capo lo teme e per sottrarsi usa la forza del ruolo.
  • Pasquale_ Caterisano Utente certificato 4 anni fa
    Adele, un prodotto delle "parlamentarie", leggi... http://pasquale1.wordpress.com/2013/06/12/i-miracolati-del-grillo/ .
  • Mario S. Utente certificato 4 anni fa
    Tutti abbiamo letto le dichiarazioni della senatrice Gambero. E tutti sappiamo cosa diceva Grillo durante la campagna elettorale. Andiamo per ordine: I mesi precedenti alle elezioni Politiche Grillo attaccava quasi esclusivamente i partiti. Bersagli Facili da "Gargamella" al "Nano" che sono stati raffigurati, a ragione, gli artefici del disastro finanziario degli ultimi 20 anni, nella piena indifferenza dei Media. Qui tutti d'accordo e abbiamo ottenuto un bel 25%. Il Movimento è esploso, la politica tutta ha fatto ciò che gli riesce meglio. Screditare e sguinzagliare gli alfieri del potere quali i giornalisti. Fallita l'indifferenza sono passati alla falsa propaganda. Non solo, nel frattempo la stampa segue il fenomeno Grillo in maniera viscerale, gli mettono le telecamere anche nel naso, non nascondono l'indirizzo e nemmeno le targhe quando lo seguono. L'abitazione è diventata meta di molti disperati, tra chi chiede aiuto e chi si confida dei propri problemi. Grillo per come è non rimane indifferente. Capisce che la disperazione è tanta e diffusa. L'informazione che fà? Propina in televisione (Piazza Pulita di Formigli) un imprenditore che lo accusa per il suicidio del suo amico, o ex esponenti che straparlano su discorsi che non sono nemmeno all’altezza di sostenere, diaria e scontrini fanno il resto facendo fare figure al M5S pessime. E il messagio arriva, e forte. Il partito di Grillo ora (erano passati 2 mesi) è accusato di non aver portato a termine il suo compito, cioè quello di rovesciare la vecchia politica che pensava solo a se stessa, e incominciare a fare qualcosa per noi cittadini. La rabbia per le persone che soffrono aumenta, l’impossibilità di operare tramite il Parlamento è palese per l’ostruzionismo dei vecchi volponi politici. Anche i toni cambiano. Rispondendo alla sig.ra Gambero, gli imput del parlamento inoperoso arriva direttamente dai parlamentari. Ma le sue dichiarazioni, sig.ra Gambaro, arrivano direttamente da giornali e televisioni.
  • gianni grifoni 4 anni fa
    uno vale uno, ma può valere due, se convince un amico, un parente, uno scettico del movimento, alle prossime elezioni politiche di votare M5S. Grillo vai per la tua strada, è onesta e coerente, ma noi grillini possiamo aiutarlo, abbiamo tempo e argomentazioni per farlo, grazie ai post di Grillo, un voto a testa, che cazzo ci vuole, a me almeno 5 mi hanno detto che ci voteranno. La matematica non è una opinione, siamo il 25% e se ne convinciamo uno a testa, sul serio, possiamo arrivare al 50% e chi se ne frega se nel frattempo 3, 5 20 onorevoli e senatori sono passati dall'altra parte, Dio li perdona, i loro amici no, a meno che non dividano il malloppo con loro.
    • Maurizio Q. Utente certificato 4 anni fa
      con un pò di impegno possiamo arrivare anche al 70% basta convincersene.
  • vittorio ferrari Utente certificato 4 anni fa
    Sono un pensionato e in famiglia crediamo in questo movimento, discutiamo anche molto e non nego ci siano in qualche caso idee divergenti ma su una cosa tutti concordiamo: se non ci fosse stato Grillo a dare una sveglia tutto sarebbe piatto come prima invece ora c’è del “movimento” e pertanto grazie Grillo e se la signora Gambaro non condivide più ciò per cui è stata votata non si lamenti di Grillo nostro portavoce ma si dimetta e cerchi al prossimo giro un’altra strada. Detto questo io personalmente avrei adottato inizialmente un’altra strategia e cioè: alleanza col PD obbligandolo però a fare le nostre scelte anche a condizione di qualche piccolo compromesso, purtroppo necessario, che ci permettesse fin da subito di cambiare almeno qualche cosa senza smentire la nostra linea politica. Però le cose sono andate diversamente e un po’ mi dispiace ma sono ancora fiducioso e pertanto forza Beppe.
  • gaetano frassica Utente certificato 4 anni fa
    Grazie Grillo! Sempre così! Il movimento non abbisogna di traditori o voltagabbana.Le persone oneste e serie si distinguono per la loro rettitudine e coerenza.La signora difende il parlamento? Con quale faccia? Dopo tanti mesi che siede in esso ancora non si è accorta della gente che la circonda? Anche lei un giorno dovrà andare a casa!
  • michele de pasquale 4 anni fa
    sono incazzato con questi miracolati che si sono trovati da un giorno all'altro ad occupare un seggio in parlamento grazie anche al mio voto ... non ho votato per le persone (che non conoscevo e che purtroppo spesso hanno dimostrato una intelligenza politica al di sotto della media), ma ho votato per il progetto del M5S in cui credo ancora ... comunque vorrei sapere da questi fuorisciti e da quelli che seguiranno quanto trattengono dello stipendio di parlamentare e quanto lasciano allo Stato dato che una delle ragioni più importanti per cui li ho votati e fatti votare è che avrebbero fatto risparmiare il Paese: penso di aver diritto a sapere considerato che se queste persone sono parlamentari è stato anche per merito (colpa?) mio!
  • COSTA MARIO 4 anni fa
    Da 'la repubblica': "La sfida della Gambaro: Grillo si scusi" BUGIADA, MISTIFICATRICE, TRADITRICE LADRA DI SOLDI PUBBLICI MIRACOLATA IGNORANTE VATTENEEEEEEEEE
  • roberto b. Utente certificato 4 anni fa
    Voi che vi lamentate, cosa avete fatto in questi mesi oltre lamentarvi? Oltre a parlare di allearsi con bersani cosa avete fatto? Volevate allearvi con il PD? Ma allora perchè avete votato m5s? Lo avete votato perchè siete tremendamente superficiali. Lo avete votato perchè era di moda, ma se si tratta di fare qualcosa voi sapete sapete sempre e solo lamentarvi.
  • Giovanni Valle Utente certificato 4 anni fa
    La desolante Gambaro non è che un sintomo, purtroppo. Uno sente/legge quelo che dice e pensa: ma questa che è? una quinta colonna? una provocatrice? un'infiltrata? o magari, semplicemente, la classica "svegliona"? Certo, una così, fa cadere le braccia. Se poi, come sintomo, prendi in considerazione solo una così, certo che il problema ti appare disperato. Per fortuna, ci sono rappresentati dei Cittadini altrettanto garbati, e pacati, che ti aprono il cuore. Rest, comunque, il problema, inutile girarci intorno. Questa Gambaro, come ci è capitata a fare la senatrice? Sulla base di quali idee? di quali iniziative? di quali progetti? di quali lotte? O in quel di Bologna le hanno chiesto di candidarsi per la sua partecipazione ai "banchetti" ("al freddo, al caldo..." come racconta lei) e per la sua buona educazione? per il fatto di esprimersi in modo pacato e senza parolacce? Il problema penso sia un po' questo. Il successo troppo rapido, e purtroppo determinato in buona parte da una "disperazione delegante" piuttosto che da una "partecipazione a un'utopia necessaria e praticabile" - con tutte le conseguenze di tipo pratico-istituzionale che ne sono derivate - ha probabilmente contribuito a restringere gli spazi del confronto, della verifica, del dialogo. Non già tra i "rappresentanti" (che magari, tra di loro, forse parlano anche troppo") ma tra i rappresentanti e i Cittadini. L'ultima assemblea pubblica cui ho potuto partecipare in Torino, con gente meravigliosa... a parlare di problemi, principi, prospettive... è stata mesi fa. Il blog va bene, ma è una "piazza" tutto sommato troppo vasta. Utile per captare gli umori, certo, ma nel fragore di parole della quale molte idee, molti ragionamenti temo che vadano smarriti. Il risultato sono gente come questa qui, probabilmente scioccata (etimologicamente, forse, più da "sciocco" che da "shock") che (stra)parla tutta bene ducata senza probabilmente nemmeno rendersi conto di quello che sta dicendo, dei danni che fa (segue)
    • maurizio billi 4 anni fa
      Appunto, chi è questa qui??? Chi c...o le ha dato una candidatura a 5 Stelle??? Bisogna smettere di vomitare improperi sugli eletti M5S che deragliano dal binario costruito per loro da Grillo e Casaleggio, perché se l'aspirapolvere non funziona te la devi prendere con chi ti ha venduto il trabiccolo, mica con il trabiccolo stesso! O no??? Ci hanno spacciato candidati "a 5 stelle" che forse ne valgono una o anche meno...gente che ha preso 90 o 100 voti alle parlamentarie...che se poco poco mi organizzo ne piglio il doppio solo chiedendo agli amici...svegliaaa!!!
  • STEFANO SORBINI 4 anni fa
    Scrivo di getto e questo forse impedirà una analisi precisa e dettagliata. Però una cosa balza agli occhi, noi italiani siamo un popolo speciale; pronti ad infiammarsi e a spegneresi con la stessa rapidità. I delusi, quelli che non ci hanno ri votato alle comunali ne sono i campioni e l'esempio lampante. L'M5S in neanche 3 mesi avrebbe dovuto cambiare il paese. Eliminare anni di corruzione e clientelismo, sradicare inciviltà e privilegi, insomma ricreare come Dio (per chi ci crede) un mondo nuovo i 90 giorni..... E allora ecco tutti a gridare al fallimento, quello che in molti sperano ma che noi dobbiamo impedire che accada. E quindi eccoli gli italiani divisi in 4 tronconi: quelli che si SONO ROTTI davvero e on votano più, i NEMICI (non dobbiamo avere paura delle parole) quelli che così stanno bene, perchè nella merda ci sono gli altri e non loro, i PROGRESSISTI che in molti ci hanno votato ma non RIVOTATO, perchè in fin dei conti la sera a tavola mangiamo tutti ed è più rassicurante viaggiare sul treno del PD ed è meno faticoso, poco impegno, 4 lamentele e una tiratina d'orecchie ai politici, e poi tutti a casina propria (magari di proprietà)che tanto il domani è assicurato. Per ultimi NOI,quelli che credono nel M5S, perche sono stanchi delle chiacchiere, vogliono i fatti, la coerenza, l'impegno a cambiare, senza compromessi e inciuci, per un futuro che sia di tutti e non di pochi. Sulle affermazioni della Gambaro che dire, parlano da sole. Grillo,le sue idee ed i suoi modi, sono il vero patrimonio culturale e politico del Movimento senza Grillo, Ahimé non c'è ne futuro né movimento. La Gambaro se ne deve andare è evidente, però noi marchiamoli stretti, andasse anche lei nel gruppo misto però facciamo sapere a tutti se questi galantuomini continueranno a rinunciare allo stipendio ed alle diarie.... Facciamo in modo che ognuno risponda a tutti delle proprie azioni.
  • Giuseppe Cavaliere 4 anni fa
    Fuori dal M5s tutti gli incoerenti che fanno finta di non spere quanto sarebbe stata dura cambiare il sistema marcio che ci stava mandando in malora. Sempre con te Beppe perchè le tue idee sono le nostre idee. E sono buone molto buone per questo fanno paura.
  • ENRICO F. Utente certificato 4 anni fa
    basta Beppe... prenditi una pausa e riposati.. per quante cazzate ha detto la Gambaro il Movimento non è tuo!! si chiama appunto Movimento non Partito!!! Ma quanti elettori vuoi ancora perdere??!!?? x non fare così niente?? ma Vaff...
    • massimo da bologna 4 anni fa
      hai ragione il movimento non e' suo e soprattutto non e' il PNF e lui non e' il duce anche se vorrebbe eserlo!
  • Achille S. Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo tutti sti "personaggi" che oggi passano da un partito ad un altro non capiscono che quanto la Loro favola finisce...rimarranno soli in un angolo al buio...oppure credono che son diventati "politici" di successo? Poracci mi fanno pena... Forza Grillo fregatene dei traditori....o a breve la diga che hai creato crollerà e la rivoluzione sarà l'unica via possibile.
  • catherine s. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe Ma ci leggi ???? Allora se ci leggi io vorrei darti un consiglio : Nei tuoi comizi e nel tuo blog, oltre a dire quello che dici, che condivido quasi sempre, devi spiegare di più quello che stanno facendo i nostri ragazzi in quella tomba ! Non l'ho mai sentito nel tuo tour o comunque l'ho sentito poco. Devi inistere sul fatto che il parlamento è sempre sempre vuoto ... che quando si discute quelle m@@@@ non ci sono mai, che il 75% dei venti punti del programma è stato portato avanti ecc.... insomma fregatene di rispondere tramite il tuo blog alla merda che ci tirano addosso, liberiamoci dagli infami che ci son rimasti, mandiamoli a percepire i loro lauti guadagni ( tanto solo quello volevano fin dall'inizio ) e parliamo delle tantissime cose che stanno facendo i ragazzi quelli validi, che ci sono, non saranno tutti i 163 - ormai l'abbiam capito che i santi non ci sono - Ma ci sono !!!!
    • CB 4 anni fa
      ... di Meldola!!!... ora capisco molte cose...
  • SERENA T. Utente certificato 4 anni fa
    ...la Gambaro vuole le scuse, ma è lei che deve scusarsi con noi del Movimento....non è più una nostra portavoce, buttatela fuori....
  • ciro esposito 4 anni fa
    uno che non vale niente. è quello che con urla ed improperi contro il mondo intero ha dilapidato un patrimonio di voti in solo tre mesi. evviva, abbiamo conquistato dopo dura battaglia pomezia ed assemini. che vittoria. che pena.
  • Francesco C. Utente certificato 4 anni fa
    Cosa non si dice per avere il proprio nome sui titoli dei giornali...e ovviamente lo stipendi non rendicontato!!!!
  • Fabio Zanette 4 anni fa
    Capisco e non accetto la Boldrini. Una senatrice M5S che commenta il Blog senza averlo letto ovvero che, intenzionalmente, ne rovescia il significato, è della stessa pasta di quelli da mandare a casa. Forse non ha capito cosa ha scritto Grillo?! don Fabio
  • pietro esposito 4 anni fa
    3. Errato (terribilmente e drammaticamente errato) perdere il treno della Storia quello che potrebbe non ripassare mai più. Non puoi rifiutare una alleanza di governo abbracciando il “tanto peggio tanto meglio”, buttando il PD nelle braccia del PDL sperando di prendere il 50% dei voti. Ma chi sei ? 4. Altro errore madornale. Uno dei messaggi dirompenti di Grillo è "l'uno vale uno", il tornate a fare politica in prima persona, il non delegate più. Ma questo stride terribilmente con l'attegiamento autoritario e monocentrico del Blog di Grillo. Qual'è il vero Grillo?
    • Elena1 Venturi Utente certificato 4 anni fa
      quanto gli hanno dato per dire queste cose? oppure cosa gli hanno promesso? che schifo .... prego accomodarsi fuori dalla porta insieme ad altri che ancora non hanno capito bene il programma M5S.
    • roberto b. Utente certificato 4 anni fa
      Basta con sta storia del treno perso di bersani, poveri fessi, ma come ci si poteva alleare con un partito che non si sa mettere d'accordo sul pdr. Per favore andate a scrivere altrove se non sapete ampliare i vostri orizzonti.
    • flavio cattin 4 anni fa
      sei male informato: il pd a chiesto i voti non di governare insieme .... vai a vedere la senatrice pd che lo dichiara apertamente a porta a porta ... ce rimasto di merda pure vespa
  • francesco r. Utente certificato 4 anni fa
    che caxxo si è dovuta inventare, una visione più distorta della realtà non si può!!!!!!!!! vattene per favore anche tu tra i misti
  • pietro esposito 4 anni fa
    A seguito del Sondaggio su Beppe Grillo ho mandato una mail di commento che non ho avuto il piacere di vedere pubblicata nonostante non contenesse neanche una parolaccia. Ho visto che dopo un solo giorno il sondaggio è sparito. Ci riprovo oggi La mail diceva pressappoco questo: La mia attenzione al blog di Grillo risale a molto prima della nascita del Movimento 5 Stelle e ritengo che il Blog abbia portato avanti meritoriamente molti argomenti e molte battaglie condivisibili. L’attenzione e la mia simpatia nei confronti dei temi del Blog hanno avuto una parabola che coincide quasi perfettamente con la parabola del successo politico del Movimento 5S, tanto che potrebbero studiarmi “in vitro” per capire gli effetti dei loro argomenti e della loro comunicazione. Inizialmente ho condiviso sia le tematiche che il tono veemente dei discorsi, in quanto l’incazzatura di Grillo coincideva con la mia e con quella della gente. Ritenevo inoltre giustissime le critiche portate alla classe politica tutta, anche se non ho mai condiviso il fare “di tutte le erbe un fascio”. Dalle elezioni politiche in poi è stata una delusione dopo l’altra e un errore dopo l’altro: 1. Errato non considerare la condizione nuova dovuta alla grande forza parlamentare conquistata. I Parlamentari sono stati sminuiti nel loro ruolo. Le loro voci sono state zittite, ammutolendo così il cosiddetto Movimento che agli occhi di un esterno è apparsa entità fantomatica. 2. Errato continuare a far politica da un palco o dal Blog come se si stesse ancora in Campagna elettorale, con gli stessi toni e le stesse invettive. Errata una comunicazione unidirezionale da Grillo verso il Movimento. Tanto che questo Movimento sembra sempre più un Pubblico (siamo alla solita società dello spettacolo). Allora qual è la differenza tra gli spettatori televisivi degli exploit di Berlusconi e quelli teatrali degli show di Grillo in piazza? segue
  • bonifacio caetani Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe che peccato... Manda affanculo le tue paranoie e torneremo a ridere e sperare in un Paese nuovo e più pulito.
  • Emanuele Barigelli 4 anni fa
    Si dovrebbe fare una legge per cui un parlamentare se disattende le argomentazioni per cui è stato eletto dai cittadini viene dimesso all'istante.... Gambaro (come tutti quelli che ci hanno preso per i fondelli facendosi eleggere) a casa!!!!
  • bonifacio caetani Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe che peccato. Il giorno che manderai affanculo le tue paranoie, torneremo a farci due risate e cambieremo questo Paese, insieme, con gioia e fantasia.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    bisogna scendere in piazza TUTTI... oppure alla fine dei 18 mesi di mandato, saremo ancora piu fulminati davanti alle tv, aspettando la notzia che MAI arrivera'!!
  • FRANCESCO F. Utente certificato 4 anni fa
    Sono un elettore e sostenitore di Beppe e del M5S. Fuori subito la Gambaro a calci in culo. Forza ragazzi la strada è ancora molto ripida ma ce la faremo. Forza Beppe non mollare sei tutti noi.
  • FULVIO T. Utente certificato 4 anni fa
    MESSIA SI NASCE O SI DIVENTA? Ho provato a scorrere gli interventi sì/no sull'intervento di Grillo contro la senatrice riottosa (dopo che altri due se ne sono già andati). Sono già intervenuto sul blog e in questo post e qui non faccio che ribadire concetti già espressi: se si lotta contro la Casta, contro le esclusioni, per i diritti di questo e di quello, in nome di un libertarismo avverso a tutto ciò che libertario non è, allora non si può, poi, cacciare chi dissente, avviare epurazioni, dare la caccia alle streghe, tacciare di qualsivoglia cosa chi critica, chi pone domande scomode, chi si permette di non essere in linea, chi ha dei dubbi, ecc. Siamo al "libertarismo autoritario", se mi si passa il termine, dove a un messaggio libertario fa da sfondo una campagna di troppi accoliti (come nella Lega di qualche anno fa, come gli esagitati per mister b., come chi fa parte di sette di varia stirpe, origine e finalità) che osannano Grillo come il nuovo Messia, intoccabile, puro, scevro da errori, l'uomo della Provvidenza che salverà l'Italia marcia e corrotta da ogni nefandezza. Con un atteggiamento di questo tipo (che temo Grillo cavalchi e abbia fatto proprio fin da subito anche se all'inizio non si era capito), M5S non può avere futuro politico, bensì, al massimo come movimento d'opinione ma, soprattutto, di catarsi mistico-morale per un guazzabuglio di persone le più diverse, affascinate dall'aspetto "messianico", salvifico di Grillo, nel più puro stile storico-religioso. Da questo punto, è evidente, il Messia o lo crocifiggi (abbiamo degli esempi in tal senso) o lo poni sugli altari, e lui stesso si costringe a esprimersi al di sopra delle righe per ribadire il proprio messaggio e il ruolo, che niente e nessuno può permettersi di porre in dubbio, pena a sua volta d'essere crocifisso dai suoi discepoli zelanti. Ciò non è una critica al programma ma solo una riflessione sull'esito delirante di propositi politici urgenti e necessari. Ma la religione è altra cosa...
  • Raffaele F. Utente certificato 4 anni fa
    Il cammino è lungo e tortuoso, abbiamo tutta la stampa contro e non parliamo della televisione. Addirittura i partiti a noi più vicini per similitudine di idee (solamente a parole) si adoperano per farci le critiche più velenose sul nostro modo di fare e di rappresentarci al pubblico trascurando volutamente e diabolicamente i contenuti. Se a qualcuno di noi scappa una minchiata il giornalismo asservito lo sbatte in prima pagina e le televisioni danno la notizia con dovizia di particolari trascurando notizie ben più importanti e di interesse collettivo. Al nostro interno abbiamo anche ragazzi inesperti e in diversi casi addirittura incapaci. Certamente onesti ma in ruoli non confacenti. Di questi ragazzi alcuni hanno la memoria corta, esageratamente corta. Non rammentano perché sono entrati nel movimento e quali patti hanno accettato per poter entrare. Il Parlamento è pieno di sirene ammalianti e gli sprovveduti abboccano con troppa facilità. Accettano promesse mirabolanti non rendendosi conto che le promesse vengono rispettate solo dalla gente per bene. Certo si sveglieranno, ma sarà tardi per loro e purtroppo per il M5S che nel frattempo viene incrinato. Adesso abbiamo due comuni in più rispetto a prima, nonostante ciò prendiamo atto del drastico calo di preferenze. Col senno di poi non si risolve nulla, quale sia la giusta medicina nessuno lo sa. Beppe che ha già dato prova di lungimiranza saprà cosa fare, ho piena fiducia.
  • Claudio Fedele 4 anni fa
    Chi non si riconosce,in chi,questo movimento ha fatto nascere se ne deve andare fuori dalle palle e nessuno sentirà sicuramente la sua mancanza.
    • Raffaele Bonaffini 4 anni fa
      Se si continua con questa logica di espellere chi critica ben presto non rimarrà più nessuno e la nostra rivoluzione cosiddetta civile fallirà inesorabilmente per mancanza di persone. La strategia dell'M5S deve cambiare per forza perché è cambiata la situazione e ora il Movimento è dentro le Istituzioni. Se i cittadini M5S eletti non possono avere alcuna autonomia si muovono male e per di più si rendono uguali a quelli (più scafati)dei partiti (che si vuole combattere) che con il porcellum fanno e votano quello che viene loro comandato. Grillo non dovrebbe più interferire con gli eletti (che si gestiscono da soli) ma di difenderli per il duro lavoro in aula contro la stampa e TV e raccogliere il consenso puntando sui problemi reali anche in TV oppure entri nell'agone politico e si faccia eleggere pure lui. Altrimenti il M5S resta una entità fluida ed inconsistente e questo contribuisce moltissimo ai cambi di casacca e perdita di consensi nel Paese. Siamo ancora in tempo per cambiare ed adottare la giusta strategia che la nuova situazione richiede.
  • gianni mulas Utente certificato 4 anni fa
    pazzesco, questa è studiata a tavolino,ora sarà contenta di incassarsi tutti quei soldoni e non rispondere a nessuno che brava ......quanto mi piacerebbe prenderti per un orecchio e buttarti fuori dal parlamento,vai torna a casa e chiedi scusa a tutti e vai via ...
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    ma davvero credete che miglioreranno le cose? come credete che il minestrone bolli in pentola? ma in pentola ci siamo noi!!! spegnete le tv per il bene dei vostri figli, con tutti i messaggi subliminali, entro i 18 mesi, sarete bene cotti per il prosieguo del (nuovo ordine mondiale)!!
  • Rosario R. Utente certificato 4 anni fa
    La Gambero è in malafede, una mela marcia pilotata ( e sappiamo da chi ) per denigrare il M5S e Beppe dall'interno del movimento, le parole che ha detto non trovano alcun fondamento, tutti abbiamo visto le piazze strapiene di gente che ascoltava Beppe, non c'era nessuno che lo contestava, o che scappava, che cavolo dice la Gambero. Come cittadino ed elettore del M5S chiedo che venga ALLONTANATA DAL M5S.
  • Fabio Tatti 4 anni fa
    questo credo che sia il mio 5° intervento ma non l'avete ancora cacciata??? cacciatela almeno dal m5s dopodichè le offese le riceverà da chiunque sopratutto dalle televisioni che Le chiederanno chiarezza e coerenza su come si è comportata e semplicemente non era +facile E-Mail invece della telefonata a grillo??? Lei è finta e fasulla e negli dimostra che la fame per il suo stipendio parlamentare è tanta rispetto al video che ormai gira dove descrive le sue buonissime intenzioni di essere parte del movimento ERANO TUTTE PALLE INCOERENTE E IPOCRITA SI DIMETTA LEI, PER LA SUA DIGNITA' LA SUA ESCLUSIONE SARA' COSA CERTA NON SI PREOCCUPI... ALTRO CHE SCUSE PUBBLICHE... SI VERGOGNI CITTADINA ADELE GAMBARO
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    non menzioniamo papa franceso per favore, che ancora non si e' capito il perche papa Ratzinger e andato via, e nessuno ricorda piu.. èerche gli eventi importanti si dimenticano alla velocita' della luce? come il perche', le torri gemelle cadono? (LA VERITA')
  • elisabetta callegaro 4 anni fa
    caro Beppe sono con te, in nome di un cambiamento vero e profondo.
  • Marcello B. Utente certificato 4 anni fa
    Volevo lasciare un messaggio per tutti quelli che si riconoscono in M5S, attivisti o simpatizzanti come me, Beppe Grillo e chiunque altro in generale si rispecchi in queste idee. E' evidente che c'è in atto un forte attacco da tutti i fronti al movimento. Attacchi che provengono anche dall'interno: non ci vuole un genio per capire che manifestazioni come quelle della Gambaro sono colpi sotto la cintura mentre una persona in buona fede avrebbe lasciato il movimento o parlato del problema con i suoi colleghi. Non crediate che tutti si bevono tutto: sarà anche vero che c'è gente che ha votato M5S senza aver capito il perchè ma è anche vero che ci siamo anche noi, che non vi abbandoneremo e che ne siamo tanti! Non molliamo.
  • Roma P. Utente certificato 4 anni fa
    Adesso la gambaro chiede anche le scuse ufficilai di Grillo? Ma dove siamo? Dovresti leccare a terra dove passa Grillo , sei lì grazie a LUI e NOI, ricordatelo, vergognati e scappa, devi andartene come scappano i ladri dopo un furto perchè questo hai fatto, rubare la nostra fiducia. Devi andare tu e tutti i buffoni che si sono venduti agli altri partiti, venite dal nulla e appena sentite l'odore dei soldi Vi sentite rappresentanti di chissà chi? Pensavo che foste un gruppo di persone pulite e invece avete tradito noi e Grillo, speriamo che presto si faccia pulizia totale di gente come la Gambaro sia dal gruppo che da ogni carica politica.
  • Antonio Santerini 4 anni fa
    Beppe te non hai nessuna colpa se NOn quella di esserti fidato di TUTTI i tuoi attuali parlamentari, dovevi fare come fece Antonio Di Pietro dopo Scilipoti cioè far firmare una CAMBIALE da € 200.000 ad ogni parlamentare in modo che se o tradiva o cambiava casacca PAGASSE DI TASCA...io penso che il PD e magari col PDL abbiano PAGATO dei parlamentari per far CADERE IL MOVIMENTO PERCHè Dà NOIA A TUTTI LORO che sono ZOZZI E MARCI E CORROTTI ALLA RADICE, VAI AVANTI COSì MA PARATI IL CULO!!!
  • Claudio Scarponi 4 anni fa
    Vorrei ricordare a questa senatrice dei miei stivali che io non l'ho mai sentita nominare e che sta lì grazie proprio alla campagna nelle piazze di Beppe Grillo e non certo per le sue geniali uscite. Potrei sapere cosa faceva la Ns senatrice prima di entrare in Parlamento? Certo, se si fa "cacciare" dal Movimento che ha votato il movimento stesso e non la sua persona, non fa brutte figure, finisce al gruppo misto e si incassa dei bei soldoni, pensione compresa. Mica male. Vorrei dire alla illustre senatrice che i panni sporchi si lavano in famiglia, sopratturro nei momenti delicati come questo che stiamo vivendo.Gli attacchi di questo genere sono sterili, nocivi, meglio sarebbe stato parlarne all'interno e con l'interessato. Anche io ho criticato Grillo, ma qui, sul blog, dove uno vale uno. Se avessi avuto il mandato, per giunta indiretto, da 9 milioni di persone, sarei stato molto, molto più cauto. D'altronde, se ci si affida a scegliere i candidati al Parlamento come è stato fatto, c'è poco da sorprendersi dei risyultati ottenuti.
  • Saverio Battaglia Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, hai ragione su tutto. L'Italia è il peggior paese del mondo, con una bella costituzione che nessuno rispetta e rimane un sogno irrealizzabile. Tutti si sciacquano la bocca solo per farsi gli affari propri e arricchirsi. Io ho conosciuto molto bene i "compagni lavoratori" ed i sindacati. E posso dire che sono una massa di opportunisti e dei volgarissimi lecca culi. Oggi non mi sorprende constatare che anche nel M5S sono entrati a farvi parte gli opportunisti e i lecca culi. Sono d'accordo che queste larve umane vengano allontanate. Sono servi del sistema dove vige la peggior informazione del mondo e ciò si evince dal loro comportamento nei confronti di chi li ha votati, purtroppo a scatola chiusa. Continuerò a votare per il M5S perché in Italia lo vedo come unica alternativa al marciume politico. Siena è l'esempio di cosa è questo paese. I cittadini, privi di qualsiasi moralità, hanno continuato a votare coloro che hanno distrutto persino il simbolo della loro città. Stessa cosa è avvenuta a Roma, a Brescia, ecc. L'80% degli italiani non cambieranno mai, Spagna o Francia purché se magna. E' triste che, nonostante il tuo grande impegno, tu venga trattato in questo modo da questi cialtroni.
  • caterina catogno 4 anni fa
    caro beppe vai avanti senza i traditori,questo è la senatrice, il mio voto è sempre pronto per il movimento....razza di imbeccili quelli che attaccano...non hanno capito che è l'unica maniera per mandare via tutti i ladri dalla politica...a patto di essere noi cittadini onesti!!!!! mi sà che è proprio l'italiano ad essere geneticamente incapace...e allora non c'è grillo che tenga: povera italia!!!!!!!!!!!!!!! comunque beppe grazie per la speranza che mi dai tutti i giorni, per il sogno di pensare che tutto possa cambiare solo se lo vogliamo da cittadini onesti, liberi e non traditori.
  • GIUSEPPE C. Utente certificato 4 anni fa
    La Gambero deve andare a casa se è onesta. Non può condividere ciò che lei stessa rappresenta per conto di tanti italiani che hanno votato il M5S. Il problema in Italia è avere italiani come lei. Uno che non vale niente. L'errore forse di Beppe è aver dato spazio ad uno che non vale niente. Spero per lei che vada a casa. Almeno per salvare un pò di dignità nei confronti degli italiani che l'hanno votata.
  • bobolupo 4 anni fa
    bisogna cambiare linea , cosi i giornali e la tv ci ammazzano. beppe non puoi continuare a cacciare tutti. le critiche vanno pure valutate, specie dopo una sconfitta. Cosi si parla del M%s solo per queste stronzate e la gente non vede cosa di buono è stato fatto . Cambiare linea o il 25% ce lo scordiamo per sempre
  • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.tzetze.it/redazione/2013/06/quando_la_grillina_dissidente_diceva_chi_non_e_in_sintonia_si_deve_dimettere/index.html
  • Luigi Ricci 4 anni fa
    Ai re non piace sentirsi dire "sei nudo" non piace al re e non piace ai sui cortigiani
    • Armando C. Utente certificato 4 anni fa
      AI BIGOTTI E AI SUOI SIMILI PIACE DIRE IDIOZIE
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Grillo , dai uno schiaffo morale a tutti questi servi del potere , non ne posso più di questi infami che raccontano solo stronzate (Rai News 24),per quel che conta il mio parere la Senatrice ha avuto i coglioni di dirti cosa pensava . Un leader si vede anche quando fa un passo indietro (Rodota, Gabanelli, l' errore è stato metterli a fianco del M5S , quindi la colpa è anche tua ), pensa a tutti quelli che non ti dicono come la pensano , ma poi ti pugnalano alle spalle. Non porgere l' altra guancia a questi servi(no schiavi) se ti minacciano sono disposto a costo zero a fare di tutto per proteggerti .
  • giannimess 4 anni fa
    Stasera replica! All' estero e ieri sera sulla CNBC hanno mandato l'intervista A TEMA con Beppe e il movimento 5 stelle. FENOMENO TUTTO ITALIANO E FARO PER L'europa!! questo e' cio' di cui si parla nel mondo a propostito della politica italiana, questa realta' che BEPPE ci ha aiutato ad INVENTARE , diventa MODELLO in EUROPA. d'altro canto la vecchia politica italiana tradizionale, già considerata morta e putrefatta nella sua corruzione e inettitudine, dall'europa stessa che ne trae vantaggio. Il sistema ci ha traditi e venduti, ditruggendo il nostro presente futuro e sputtanando il nostro passato. L'Italia comunque e' considerata una nazione con altissima potenzialita'. Fa comodo comunque dietro le tende, che sia distrutta da questi infami che ce l'hanno venduta. TRADITORI DEL POPOLO ITALIANO E DEL PAESE INTERO! L'intervistatrice ha fatto diverse domande a BEPPE in relazione a NIGEL FARAGE, un grande uomo che ha anche difeso l'ITALIA al parlamento europeo dalle inserzioni tedesche nella nostra politica. NIGEL FARAGE e' una grande persona, scomoda, che probabilmente e' anche a rischio della vita per cio' che ha coraggio di dire al parlamento europeo...infatti stranamente e' stato coinvolto in uno strano incidente con l'aereo che lo trasportava, dal quale pero' si e' salvato. Questo ciò di cui si parla! Il movimento 5 stelle e' una luce in costante ascesa in europa en in ITALIA, con consensi sempre maggiori, questa la verita'. Stamattina facendo colazione presso una istituzione europea ho potuto vedere sul tavolo l' ESPRESSO con una foto di grillo in prima pagina e una serie di sentenze sulla divisione e contrasti interni del moviumento. divulgano PALLE! Sono pagati e al guinzaglio, giornalisti guitti ignavi.Ma voi del movimento per quale motivo amplificate e riportate le puttanate che vi mettono in bocca!!!Fate il loro gioco invece di fare il NOSTRO interesse del paese, ossia il MV5S! BASTA DISCUTERE DISINFORMAZIONE INIETTATA DAI GIORNALI BUCHI DI CULO DEL SISTEMA
  • pietro s. Utente certificato 4 anni fa
    torna a lavare i piatti. e vergognati delle parole che ai detto e di come ti sei venduta. si discute tramite il movimento.le parole che ai detto io le percepite cosi IO ORA SONO IO E VOI NON SIETE UN CAZZO.
  • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
    M5S ha perso e sta perdendo consensi per via dei molti errori che a livello nazionale sono stati commessi (e.g. criteri/modalità di selezione dei candidati parlamentari, strategia dell'inazione, etc.). Il PRIMO impegno preso con gli elettori M5S ERA quello di adoperarsi in qualunque modo per REALIZZARE IL PROGRAMMA promesso agli elettori come impegno a fronte del loro voto e non quello di mettersi in un angolo a fare gli "osservatori". Per CAMBIARE il PAESE bisogna poter fare LEGGI (non solo proporle) e per fare leggi bisogna crearsi degli appoggi, almeno fino a che alle elezioni non si conquista il 51% dei consensi. Altro punto è che non è possibile che chiunque muova critiche al vertice o ai suoi fedelissimi venga espulso. Abbiamo già avuto 20 anni di Silvio che alla minima critica dava del comunista a chiunque (Indro Montanelli compreso).
    • Corrado Allegro Utente certificato 4 anni fa
      Caro amico, il M5S non sta perdendo alcun consenso e chi condivide le idee del MoVimento è pienamente d'accordo sulle espulsioni !!!
  • Maurizio I. Utente certificato 4 anni fa
    Questa ex concittadina, assieme a quegli altri due pugliesi ed al caso Mastrangeli, vorrebbero farci intendere che loro sono nel giusto e gli altri 159 non capiscono niente? Per essere un pochino credibili dovrebbero innanzitutto restare a quanto controfirmato in merito a STIPENDIO E DIARIA pur allontanandosi dal gruppo M5S, poi dovrebbero appartenere alla minoranza di eventuali votazioni delle assemblee dove sia prevalso un sostanziale pareggio. Prego i controllori territoriali a monitorare il loro C/C PRESSO LA BANCA SCIPIPOTI RAZZI o improvvisi arricchimenti di parenti/amici prossimi. I volpini forse contano su un governo di legislatura completa o in un reinserimento in liste bloccate in caso elezioni a breve. Ma han fatto male i conti perchè una cosa esclude l'altra a rifletterci perchè con il governo a breve non li rivoterebbe più nessuno e in caso di lunga durata vorrà dire che ci sarà la nuova legge elettorale per cui via canditature multiple con successivi insediamenti e niente liste bloccate ma nominative collegio x collegio. Auguri anche voi potete andare tranquillamente a ....mi dispiace solo per una cosa ..io pagherei per essere all'ex posto vostro.
  • Giuseppe p. 4 anni fa
    Avete preso la strada sbagliata se continuate così l'auto distruzione è sicura non parlate ognuno per conto proprio ma seguiti un unico pensiero dopo averlo discusso tutti insieme sia compreso Beppe Grillo, siete ancora in tempo per recuperare anche perché parlare adesso non serve a niente dovevate farlo prima che il PD (Bersani) vi aveva chiesto di formare il governo insieme se aspettate a distruggere il M5S l'occasione si potrebbe presentare se ci sará una condanna x Berlusconi riflettete prima di parlare,mantenete l'impegno che avete preso quando non eravate nussuno
  • MARIA . Utente certificato 4 anni fa
    UNO VALE NIENTE...QUANDO C'E' UN ALTRO CHE PESA PIU' DI LUI E PRENDE IL SUO POSTO.... ANNULLANDOLO. LIBERATEVI DI GRILLO...E' IL VOSTRO PIU' GRANDE PROBLEMA!!!!!
    • Rosario R. Utente certificato 4 anni fa
      Il più grande problema per l'italia sono le persone come te Maria, persone piccole viscide pronte a tradire e saltare sul carro dei viventi. Continua a votare PD-L e illuderti, tanto ti hanno preso in giro e continuano a farlo, povera illusa.
  • MARCO S. Utente certificato 4 anni fa
    I MANOVRATORI CONTINUANO A FARE BINGO Stanno lavorando sui fianchi il M5S. Dall'interno con i loro " INFILTRATI " corrompono gli " INGENUI " che ovviamente cascano nella trappola: Rivolgiti alle televisioni, fatti sentire, Tu hai una dignità da difendere; è facile intuire cosa sta succedendo; e GLI INGENUI perciò si rivolgono alle televisioni, quelle stesse che poi sono colluse con il potere. I giornalisti invece di affrontare i problemi seri del paese fanno quindi " I GOSSIP " e poi si lamentano ancora di essere al 57° POSTO NELLA GRADUATORIA MONDIALE, sulla libertà di informazione. LA COLONNA DELL'INFORMAZIONE, I MEDIA, sono al soldo dei potenti e per loro è facile trovare qualche utile IDIOTA che gli possa permettere di mantenere privilegi, tanto denaro e quindi potere a iosa per se stesso e per la casta. " IL PROBLEMA VERO E' CHE NOI GLI ABBIAMO VOTATI QUESTI UTILI IDIOTI " E SE AVESSIMO CANDIDATO SOLO LE ECCELLENZE ? Sono oltre 300.000 quelli che hanno abbandonato l'Italia nell'ultimo decennio !!! E SE AVESSIMO VOTATO SUL CURRICULUM ? E SE AVESSIMO CONTROLLATO ? CHI SEI ? COSA VUOI FARE ? DA DOVE VIENI ? DOVE VUOI ANDARE ? Un minimo di discrezione nelle faccende personali, NOOOO ???? A VAFFA ci stiamo andando tutti Noi. La CASTA continua a fare i suoi porci comodi mentre Noi ci azzanniamo su beghe futili invece di dimostrare ogni giorno LE PROPOSTE che il M5S porta avanti. Ricordiamoci che per quanto numerose esse siano, le nostre proposte passeranno inosservate. Perciò dobbiamo incrementarle e nel contempo informare la popolazione in tempo reale del lavoro che si sta portando avanti. OCCORRE IL PORTA A PORTA, SE NECESSARIO ! OCCORRE URLARE LE PROPOSTE, e non solo le PROTESTE, seppur legittime ! OCCORRE UN COORDINAMENTO NAZIONALE-REGIONALE-PROVINCIALE ! C'è tanto lavoro da fare, lasciamo IL GOSSIP alla Casta, Noi lavoriamo sui problemi reali del paese, andiamo dove cercano le soluzioni alla disperazione imperante. RINNOVIAMO LA POLITICA DAL BASSO !
  • alessandro fiorella 4 anni fa
    caro Beppe, io non ho votato per M5S anche se ti ho sempre apprezzato e stimato. sei partito da un sogno bellissimo frutto del tuo innegabile genio e solo grazie alla tua forza comunicativa potevi riuscire in un'impresa così enorme. purtroppo come tutti i genii hai sottovalutato alcuni aspetti del tuo fantastico progetto: hai sottovalutato il fatto che lo stavi sviluppando affiancato dalle sole masse scontente e totalmente impreparate. in mezzo c'era troppa gente che in un'operazione del genere non aveva nulla da pedere e solo da guadagnare. gente che nel mondo del lavoro (e quindi nel mondo in generale) fino ad un minuto prima era il nulla e che è rimasta il nulla anche ora che si ritrova a coprire un ruolo da parlamentare (il nulla tranne che per quello che costa alla comunità). eppure era un concetto semplice il tuo: rispettare "la regola del silenzio" per far saltare il banco. e invece niente. nessuno che abbia nemmeno tentato minimamente di capire 'sto concetto basilare, cercando a tutti i costi un ruolo da protagonista e offrendo così ogni volta il fianco alla controinformazione e fornendo egli stesso controinformazione alla causa. eppoi i dissidenti, il gruppo misto... è la fame che fa brutti scherzi e fa sragionare: cari dissidenti, se avete beccato questi benedetti soldini che ora volete tenervi a tutti i costi in culo alle regole che v'eravate dati, è solo perchè c'era il Grillo che ci metteva la faccia e non credo proprio che per il futuro ne vedrete altri. essì caro Beppe, sono solidale con te ma devi proprio ammettere che è stato un enorme errore di sottovalutazione pensare che gente che nella vita non ha mai avuto nemmeno 1 minuto di celebrità e il benchè minimo peso potesse davvero rispettare la tua "regola del silenzio". io non credo proprio che per l'M5S sia finita e spero invece che l'epurazione dal movimento di questi parassiti abbia finalmente luogo, così da essere con voi pure io e pure tutti quelli che la pensano come me. un saluto sincero. Ale
  • Fabio F. Utente certificato 4 anni fa
    Da una autobiografia di ADELE GAMBARO. Quando la coerenza diventa figlia di nessuno.... "Sono consapevole del fatto che candidandomi al Parlamento mi prendo una enorme responsabilità: nei confronti di chi mi voterà, degli iscritti al movimento, di tutti i cittadini italiani ed infine della mia famiglia. La mia idea di Parlamentare è quella di un amministratore della cosa pubblica, esecutore delle istanze della cittadinanza. Penso ad un Parlamentare che debba rendere sempre conto del suo operato a tutti i cittadini: abbiamo un formidabile mezzo che è la rete che ci permette di comunicare in tempi rapidi con utenze molto vaste. Penso ad un Parlamentare che debba lavorare sodo, studiare, informarsi in modo da arrivare alle sedute preparatissimo. Penso al Parlamentare come consapevole di poterlo essere solo dandosi al 100%. Penso ad un Parlamentare e lo vedo dare il massimo per 5 anni, e poi lasciare il posto a chi è pronto per fare altrettanto. Penso al Parlamentare con un’altra enorme responsabilità: quella di dare l’esempio, nella sua attività lavorativa, come nella sua vita privata. Penso ad un Parlamentare che nel caso non fosse più in sintonia con il M5S, grazie al quale è stato eletto, la sua base, i suoi principi, semplicemente si debba dimettere. Ritengo che un Parlamentare debba essere tutto ciò, e sono molto onorata di potermi candidare e di avere così l’opportunità di partecipare e dare il mio contributo al grande cambiamento che ci aspetta e che affronteremo tutti insieme."
  • MARCO S. Utente certificato 4 anni fa
    I MANOVRATORI CONTINUANO A FARE BINGO Stanno lavorando sui fianchi il M5S. Dall'interno con i loro " INFILTRATI " corrompono gli " INGENUI " che ovviamente cascano nella trappola: Rivolgiti alle televisioni, fatti sentire, Tu hai una dignità da difendere; è facile intuire cosa sta succedendo; e gli ingenui perciò si rivolgono alle televisioni, quelle stesse che poi sono colluse con il potere. I giornalisti così invece di affrontare i problemi seri del paese fanno " I GOSSIP " e poi si lamentano ancora di essere al 57° POSTO NELLA GRADUATORIA MONDIALE, sulla libertà di informazione. LA COLONNA DELL'INFORMAZIONE, I MEDIA, sono al soldo dei potenti e per loro è facile trovare qualche utile IDIOTA che gli possa permettere di mantenere privilegi, tanto denaro e quindi potere a iosa per se stesso e per la casta. " IL PROBLEMA VERO E' CHE NOI GLI ABBIAMO VOTATI QUESTI UTILI IDIOTI " E SE AVESSIMO CANDIDATO SOLO LE ECCELLENZE ? Sono oltre 300.000 quelli che hanno abbandonato l'Italia nell'ultimo decennio !!! E SE AVESSIMO VOTATO SUL CURRICULUM ? E SE AVESSIMO CONTROLLATO ? CHI SEI ? COSA VUOI FARE ? DA DOVE VIENI ? DOVE VUOI ANDARE ? Un minimo di discrezione nelle faccende personali, NOOOO ???? A VAFFA ci stiamo andando tutti Noi. La CASTA continua a fare i suoi porci comodi mentre Noi ci azzanniamo su beghe futili invece di dimostrare ogni giorno LE PROPOSTE che il M5S porta avanti. Ricordiamoci che per quanto numerose esse siano, le nostre proposte passeranno inosservate. Perciò dobbiamo incrementarle e nel contempo informare la popolazione in tempo reale del lavoro che si sta portando avanti. OCCORRE IL PORTA A PORTA, SE NECESSARIO ! OCCORRE URLARE LE PROPOSTE, e non solo le PROTESTE, seppur legittime ! OCCORRE UN COORDINAMENTO NAZIONALE-REGIONALE-PROVINCIALE ! C'è tanto lavoro da fare, lasciamo IL GOSSIP alla Casta, Noi lavoriamo sui problemi reali del paese, andiamo dove cercano le soluzioni alla disperazione imperante. RINNOVIAMO LA POLITICA DAL BASSO !
  • bruno c. Utente certificato 4 anni fa
    E' solo una scusa per farsi "cacciare" ed entrare nel gruppo misto.....20 mila eurini al mese fanno comodo e poi, magari, si ci ricicla in un altra coalizione la prossima legislatura....roba da far rivoltare nella tomba Giuseppe Mazzini !!!!
  • Leo Inverardi 4 anni fa
    Io ho votato il m5s e ne sono fiero. Sono pienamente convinto che ci vuole un cambiamento, forte, deciso e condiviso. Tutta l'Italia ha avuto un'occasione forse unica: quella di diventare un paese invidiabile, annoverato tra quelli dove vivere è anche credere in un futuro possibile, migliore per noi ed i nostri figli. Per raggiungere a mio avviso tale scopo, ci vuole del tempo, spero sempre meno, ed i "nostri" rappresentanti devono agire a questo scopo, e non soccombere alle lusinghe di chi è li per professione, perciò anche io dico che chi non è d'accordo se ne deve andare...per il bene del paese.
  • Pino M. Utente certificato 4 anni fa
    ADELE GAMBARO TE NE DEVI ANDARE NON RAPPRESENTI PIU' IL M5S, MA TE NE DEVI ANDARE SUBITO ALTRO CHE SCUSE!!!!
  • Mirco Raiti 4 anni fa
    La senatrice straparla. Si vede che proprio non ha capito nulla. Questo è il difetto maggiore del m5s:la selezione delle persone. Andrebbe fatto una sorta di test sulla lealtà oltre che sulla qualità. Oh...eccoli i coglioni cialtroni.... "ma come il diritto di pensarla in modo diverso..." "la pluralità..." "la democrazia..." parola di cui sono certo gran parte di questi cazzoni non conosce l'etimo. Tutte stronzate. La democrazia loro è bieco trasformismo, compromesso inconfessabile, sporco paravento da usare per i propri misfatti, metodo per vivere sfruttando gli altri. Questo è. La senatrice dovrebbe capirlo. E invece che dice? "Guardate i ragazzi che visitano il Parlamento e che imparano". Cosa Imparano????? Cosa? Che ci possono essere a fare le leggi condannati definitivi dalla Giustizia? Che alcuni puttanieri e zoccole lavorano lì invece che altrove? Questo imparano, e molto altro purtroppo. Avevi aderito ad un programma, non sei più in linea. Saluti.
  • Fabio F. Utente certificato 4 anni fa
    Da una autobiografia di ADELE GAMBARO. La coerenza è tutto nella vita.... Sono consapevole del fatto che candidandomi al Parlamento mi prendo una enorme responsabilità: nei confronti di chi mi voterà, degli iscritti al movimento, di tutti i cittadini italiani ed infine della mia famiglia. La mia idea di Parlamentare è quella di un amministratore della cosa pubblica, esecutore delle istanze della cittadinanza. Penso ad un Parlamentare che debba rendere sempre conto del suo operato a tutti i cittadini: abbiamo un formidabile mezzo che è la rete che ci permette di comunicare in tempi rapidi con utenze molto vaste. Penso ad un Parlamentare che debba lavorare sodo, studiare, informarsi in modo da arrivare alle sedute preparatissimo. Penso al Parlamentare come consapevole di poterlo essere solo dandosi al 100%. Penso ad un Parlamentare e lo vedo dare il massimo per 5 anni, e poi lasciare il posto a chi è pronto per fare altrettanto. Penso al Parlamentare con un’altra enorme responsabilità: quella di dare l’esempio, nella sua attività lavorativa, come nella sua vita privata. Penso ad un Parlamentare che nel caso non fosse più in sintonia con il M5S, grazie al quale è stato eletto, la sua base, i suoi principi, semplicemente si debba dimettere. Ritengo che un Parlamentare debba essere tutto ciò, e sono molto onorata di potermi candidare e di avere così l’opportunità di partecipare e dare il mio contributo al grande cambiamentoche ci aspetta e che affronteremo tutti insieme.
  • Annamaria De Bellis 4 anni fa
    La malafede della Gambaro è nel fatto che ha dichiarato il suo dissenso al tg. Voglio ricordare che il dubbio, il dissenso, l'opinione non conformista è sempre accettata quando si espone ai diretti interessati. Altrimenti è vigliaccheria, minimo!
  • Nello Squillante Utente certificato 4 anni fa
    sottoscrivo Beppe e la signora fuori dalle...Chi crede di essere? Pensa che ho votato e mi sono iscritto per le sue idee brillanti?
  • cinzia mancini 4 anni fa
    Uno vale uno quando ha il coraggio di esprimere la sua opinione, uno vale niente quando ragiona con la testa del capo sia che quel capo si chiami Berlusconi sia che si chiami Grillo. Se volevi fare qualcosa per il paese dovevi evitare il ritorno al potere di Berlusconi. Ti ho dato il mio voto non certo per vedere i ragazzi del movimento condannati all'immobilismo, timorosi di esprimere un'idea, un'opinione per paura di te. Credevo che avresti cambiato il parlamento, non fai che piangerti addosso e inveire contro il sistema! Facile criticare senza mai sporcarsi le mani, somigli un pò al vecchio Bertinotti di rifondazione comunista (anche lui peraltro in passato da me votato,io sono un genio nel collezionare errori!) In conclusione, ti consiglio di esaminare le ragioni della tua sconfitta facendo sana autocritica, esci dal tuo delirio di onnipotenza, torna in contatto con la realtà!E ricorda: la libertà di opinione è la base della democrazia. Forza Adele sono con te!
    • GIANCARLO VIGORITO Utente certificato 4 anni fa
      Cinzia, con tutta l'educazione di cui sono capace dico che non dovevi assolutamente votare M5S Non ti dimostri matura o meglio dimostri di non avere minimamente capito nulla né di Beppe né del suo movimento, come del resto tante altre persone. Grillo ha sempre detto: non dovete votare il M5S, io voglio che ognuno voti per sé stesso. Prova a rifletterci su e non farti influenzare da giornali e TV.Il movimento senza Beppe si squaglierà come la neve al sole e tutti aavrete sulla coscienza il rimorso di non aver capito una emerita mazza. E via così per altri 20 anni nella cloaca più fonda. Noi italiani ci meritiamo perfettamente il NON governo che abbiamo. Ti saluto.
    • Giancarlo A. Utente certificato 4 anni fa
      Bel commento da piddino, mi sa che tu e la senatrice avete sbagliato posto
    • Armando C. Utente certificato 4 anni fa
      UNO VALE UNO QUANDO USA IL CERVELLO... E SIA LA SIGNORA CHE TE CON QUESTO COMMENTO NON LO STATE USANDO BENE... SE LA SIGNORA VOLEVA ESPRIMERE IN QUESTO CLIMA POLITICO DOVE TUTTI ATTACCANO GRILLO E IL MOVIMENTO CHE LEI NE FA PARTE... PUO FARLO MA NON IN TV... PENSACI... GUARDA CHE HA CAUSATO QUESTA SUA DICHIARAZIONE... SE TU FOSSI UN LEADER POLITICO TI FARESTI ATTACCARE DAI NEMICI OK !!! MA ANCHE DAGLI AMICI ??? RIDICOLO
  • nicola s. Utente certificato 4 anni fa
    bisogna ammettere che non ha tutti i torti. non si può neanche negare che perdiamo consensi e che sempre di più preferiscono l'astensionismo a noi. un cambio di rotta o l'estinzione. bisogna inventarsi qualcosa che renda più incisiva la base senza lasciare tutto sulle spalle di beppe. che fine ha fatto il LIQUID FEEDBACK? datemi uno strumento che mi dia l'impressione di "valere uno" altrimenti non rimane veramente altro che la delega a beppe!
    • Emanuele Romano 4 anni fa
      Dare il potere a Beppe significa tradire il non statuto.
  • Riccardo pezzoli (djpezzo) Utente certificato 4 anni fa
    Il virus della corruzione, che sta facendo ammalare i vostri senatori, piu' passa il tempo e piu' sara' inarrestabile, POTATE LA PIANTA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI, CACCIATELI FUORI QUESTI TRADITORI !!!
  • Aldo V. Utente certificato 4 anni fa
    Vedi Beppe, il 25% degli italiani ha avuto fiducia in te sperando e credendo in un cambiamento che sempre più va sfumandosi. Per cambiare questo paese, e credimi non è facile, non puoi pensare di buttare all'aria 65 anni di regole belle o brutte che siano, inizialmente devi adeguarti, l'occasione l'hai avuta, non puoi continuare a sbraitare al lupo al lupo, devi allearti col cacciatore meno disonesto ed iniziare un percorso che finirà con la cacciata del lupo. Dovevi fare, non parlare, ma sei bravo a parlare e non a fare. Pensavi che i vari PDL e PD meno elle si facessero sbeffeggiare da te? Il PD meno elle ti ha offerto i servigi e credimi in una situazione come questa avresti avuto la spada dalla parte del manico, hai rifiutato ora ...... ti tagli!
  • Nicola M. Utente certificato 4 anni fa
    Carissimi grillini, questo commento e' indirizzato a tutti voi ma anche a Grillo ed ai politici tutti. Io sono un pensionato che, grazie a problemi lavorativi, ha dovuto emigrare all'estero ben due volte per portare da mangiare alla mia famiglia. Non sono legato a nessun partito. Nelle ultime elezioni di questo secolo non votai per il PD perche' Prodi non mi e' mai piaciuto, votai per il PDL, anche se il Berlusconi gia' aveva un po' di problemetti legali. Alle ultime elezioni, assieme ad alcuni amici, sono andato alle primarie del PD per supportare qualche cambiamento, votando Renzi. Quando sono andato a dare il mio voto l'ho dato al vostro Movimento perche' l'ho visto come un mezzo importante per "portare" nel parlamento e nel senato italiani "gente nuova" e "molti giovani". Penso che molti come me abbiano pensato la stessa idea. Probabilmente non ho capito bene il programma M5S ... e non mi piace quella insistenza del no a tutti i costi, niente vi va bene e non portate avanti quello che forse ho erroneamente capito. Io vi ho vatati perche' portaste la vostra gioventu' in mezzo alle caste e che le poteste rompere. Vi ho visti come una bilancia verso i due poli in modo da favorire tutte quelle azioni a favore del popolo italiano e bloccare tutto cio' che a questo non favorevole. NIENTE DI TUTTO CIO' !!! Pensavo che tutti voi grillini o cittadini vi eravate messi in lista per esprimere i vostri veri sentimenti nelle decisioni politiche. Il Grillo mi ha fatto ridere nel secolo passato, quando ero piu' giovane, ma ora non piu'. Vi auguro di pensare con il vostro cervello e prendere le dovute decisioni e non "ubbidire" a quanto scende dall'alto ... questo avviene gia' nei vari partiti dove l'onesta', che una volta era scesa sotto le scarpe, e' stata smarrita sulla strada camminando. MI fa piacere vedere che qualcuno di voi alza la testa ... NON ABBIATE PAURA ... avete molti, forse moltissimi, vostri elettori che non vi manderanno a fare in culo. Auguri Nicola
  • Roberto Arpino 4 anni fa
    forse non avete capito che questa è già passata da un'altra parte! sta creando scompiglio essendo ancora dentro il M5S. ......Vedrete gente...... vedrete!
  • Nello Squillante Utente certificato 4 anni fa
    sottoscrivo Beppe e la signora fuori dalle palle...ma chi è? Pensa che ho dato il voto alle sue idee? Se ne vada a fare in...
  • Armando C. Utente certificato 4 anni fa
    QUESTO MOVIMENTO è PIENO DI BIGOTTI... PER TUTTI QUELLI CHE CONTINUANO A DIRE IDIOZIE E NON USARE IL CERVELLO PARLANDO DI FASCISMO... MERITATEVI LETTA BERLUSCONI E STA CASTA PER ALTRI 20 ANNI... SE HANNO GOVERNATO COSI A LUNGO è PERCHE L'ELETTORE MEDIO ITALIANO è UN IDIOTA... E IO NE VEDO TANTI ANCHE SCRIVONO QUI E QUESTO è INCREDIBILE... TENETEVI LETTA BERLUSCONI PD E PDL E SPUTATE A GRILLO... POI PERO ZITTI E MUTI... PERCHE IL FASCISTA A VOI VI CONCEDE DIRITTO DI PAROLA, LIBERTA DI PENSIERO E DI DIRE MINCHIATE... A TUTTI !!! MA DI CERTO NON PUO ACCETTARLO DAI SUOI STESSI PARLAMENTARI CHE VANNO IN TV A SPUTARGLI ADDOSSO... VIA QUESTA GENTE... CHE COME DICE GRILLO NON VALE NIENTE...
  • dani manco 4 anni fa
    Tutti noi abbiamo votato alle politiche cinque stelle perchè sentiamo di essere in sintonia con le cose che dice Grillo. Sono un dipendente pubblico (famosa cat.A) e come tantissimi altri colleghi, dopo anni di assenza dai seggi, siamo tornati alle urne per votare Grillo,anche se lui non era presente nelle liste,con tutto rispetto per tantissimi deputati e senatori sconosciuti che sono stati eletti con il sistema delle liste senza preferenze.Nelle amministative si votano più le persone,i cinque stelle vincono quando sono distanti dai partiti,non cercano il loro appoggio o consenso e rappresentano la gente che ne ha le palle piene di questi politici lontani dal popolo, di destra o sinistra,ma sempre radical chic.Se i nostri candidati dicono le stesse le stesse cose degli altri politici,i cinque stelle perdono.L'unico appunto da fare a Grillo è quello che ha lasciato libertà di scelta dei candidati ai gruppi locali,ciò ha facilitato il prevedibile infiltrarsi di gruppi e persone vicine,per ideee cultura,ai partiti esistenti, specie del centrosinistra,questo può essere il pericolo vero per il movimento.Gli italiani non vogliono un altro partito al capezzale del PD e di SEL,che a loro volta inciuciano con l'alleato plurindagato Berlusconi. Mentre la gente continua a suicidarsi loro continuano a parlare di ius soli e tanti italiani vorrebbere invece restituire la cittadinanza di questa repubblica delle banane.Poi certo molti "onorevoli" tengono "famiglia",meglio stare vicino al lauto stipendio della Boldrini che a quello pattuito prima delle elezioni per i cittadini parlamentari pentastellati.Ma davvero qualcuno pensa che senza Grillo esisterebbe ancora il movimento Cinque Stelle ? Certo che no,lo sanno tutti e per questo usano i vari prezzolati per gettar discredito sul megafono mediatico Beppe Grillo.Una cosa è certa ormai va a votare il 50% degli aventi diritto,alle primarie si comprano persino i voti dei ROM, invece loro e cantano ancora vittoria ???
  • claudio 4 anni fa
    Purtroppo troppi scrivono cazzate sul Movimento, senza avere la minima idea su cui esso si fonda,cioè sul cambiamento radicale delle nostra demenziale politica.
  • Manuele L. Utente certificato 4 anni fa
    proponete la legge per vendere la rai ed abolire il canone tv. Levate il bollo dell'auto, aprite le case chiuse, abolite le province e accorpate i piccolissimi comuni e le regioni come valle d'aosta, molise, basilicata con quelle più grandi....levate le 1000 forze di polizia (carabinieri, polizia, guardia di finanza ecc..) siamo gli unici che una forza armata gestisce l'ordine pubblico....tagli ai costi della politica e meno stato nella vita dei cittadini
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    "QUANDO UNO VALE NIENTE".... Postato il 11 Giugno 2013 alle 18:05 in MoVimento | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa Commenti (4939) | Invia il tuo video | Invia ad un amico Marò! quanta bella ggente! AOoooOOOOO! Eddai! ancora 'na mezz'oretta sù! Che se famo 5000 commentini e sottocommentini oh, ma che hanno spartito le "diare" negli uffici del PD più ...PD meno? 'TACCI! Qui nun lavora più nessuno! tutti a maggna a spalle de i artri! BELLO così! me ce metto pure io, me ce metto!
  • adamo 4 anni fa
    ho votato M5S contro il padrone dittatore Berlusconi e oggi mi ritrovo ad avere 2 quello nuovo si chiama Grillo. No grazie, forza Adele
  • Pietro M. Utente certificato 4 anni fa
    Non passa giorno, ultimamente, senza che Grillo si dia da solo le martellate sugli zebedei. Così facendo regala argomenti e consenso a chi prova a combattere. Capisco il dispiacere per essere attaccato (pure) dai "suoi", ma non può reagire a ogni critica come se gli avessero bombardato casa. C'è un limite anche nel voler emulare Tafazzi. E Grillo lo sta oltrepassando.
  • Caps 4 anni fa
    Ormai i quotidiani sono diventati tutte riviste da gossip. Pensano solo al M5S e quel che succede al suo interno. Ricordo che sono passati 4 mesi e ripeto 4 mesi da quando sono andato al seggio a votare e da quel dì ho letto tutto ma non ho visto niente. Una volta si criticava chi governava ora si critica chi, nonostante il 25% di preferenze lavora per qualcosa di concreto. E' tempo di criticare chi comanda ora, che cosa stanno facendo per noi? Quanto tempo dovrà ancora passare per vedere una leggina? Una luce, un qualcosa...
  • claudio 4 anni fa
    GRANDE BEPPEEE, avanti così, via i traditori del movimento.
  • mariano de mattia Utente certificato 4 anni fa
    Assolutamente concorde con la Senatrice Adele Gambaro: IL PROBLEMA SEI TU. Come ho detto in precedenti e differenti occasioni (compresa l’assemblea generale del gruppo M5S di Brescia, svoltasi lo scorso 8 giugno, alla quale era presente il Senatore Vito Crimi ed al quale mi sono rivolto personalmente) hai dato una spinta al movimento portandolo ad un consenso popolare-elettorale che altrimenti non avrebbe mai conosciuto! Sempre tu, sei la stessa persona che sta gravemente attentando alla vita del movimento, almeno nelle ultime due settimane. C’è bisogno che qualcuno ti faccia capire che non sei più un comico che si esprime liberamente, a nome e con stile personale, dal palco di un palazzetto dello sport o da una piazza. Posso anche essere d’accordo con quello che pensi, ma non condivido l’idea che tu possa dire sempre, ovunque e senza confrontarsi con nessuno tutto quello che ti passa per il cervello! Ti è mai venuto il dubbio che con i tuoi fiotti di bile quotidiana annulli il lavoro della base di questo movimento, che si massacra di lavoro quotidianamente e gratuitamente per essere, parafrasando Gandhi, il cambiamento auspicato? Con i tuoi incoercibili sfoghi quotidiani non pensi che tutto il lavoro dei parlamentari del M5S, incessante e costretto a far i conti con la mistificazione dei canali “informativi” e la strenua opposizione delle cariatidi parlamentari, vada tutto a finire nella pattumiera? Pensaci e fammi sapere se anche io devo lasciare il movimento perché con le mie considerazioni ne altero il candore!
  • Massimiliano M. Utente certificato 4 anni fa
    Noto che per commentare sul blog oggi devo venire in piattaforma linux perché in Win stranamente il computer si blocca. e nonostante tutto, anche in Linux il mi commento non viene accettato. Bravi! continuate così, farete la vostra bella rivoluzione, tranquilli....
  • Angelo S. 4 anni fa
    Troppi soldi, troppo potere, troppi benefici, troppi inchini, troppe richieste di aiuto in cambio di qualsiasi cosa, troppi salamelecchi, troppo senso dell'onnipotenza.E' facile perdere la testa per paura di perdere tutto questo.Mandatela pure via, ma temo che non sarà l'ultimo caso.
  • michele attardi 4 anni fa
    senza Beppe Grillo il movimento 5 stelle non esisterebbe e non avrebbe motivo di esistere, la Gambaro deve tenere in mente che se oggi esiste nel movimento o per meglio dire esisteva a far parte del movimento e' grazie a Beppe questo che lo tenga sempre a mente perche' credo se lo sia dimenticato. Se' la Gambaro e' piu' capace esca dal parlamento e' venga a parlare nelle piazze se ci riesce..
  • Massimiliano M. Utente certificato 4 anni fa
    LE ULTIME RIGHE DEL POST DI GRILLO SONO AGGHIACCIANTI: La Senatrice Adele Gambaro ha rilasciato dichiarazioni false e lesive nei miei confronti, in particolare sulla mia valutazione del Parlamento, danneggiando oltre alla mia immagine, lo stesso MoVimento 5 Stelle. Per questo motivo la invito per coerenza a uscire al più presto dal M5S. Ora sento parlare di un eventuale referendum sul personaggio, ma non avrebbe senso: IN DISCUSSIONE NON C'E' IL RUOLO DI GRILLO (chi o quale sarebbe l'alternativa, oggi come oggi?), BENSI' IL MODO IN CUI GRILLO LO INTERPRETA, QUEL RUOLO, un modo assolutamente dit-ta-to-ria-le. Il sospetto è che all amaggioranza di voi piaccia così, siete incantati come da un ennesimo Berlusconi, niente di diverso: AUGURI!
  • gianni d. Utente certificato 4 anni fa
    Penso che il M5S dovrebbe fare chiarezza e buttar fuori questa gente..l'intervista data non ha espresso nulla senon un desiderio dei suoi nuovi datori di lavoro del PD, a continuare l'attacco col conta goccie al M5S (i prossimi due saranno prodani e Pepe, e secondo Civati sono una piccola decina che vorrebbero passare dall'altra parte) Dunque, queste storie come quelle uno vale uno sono minchiate...qui si tratta di qualcuno che ha dato l'occasione ai giornali di regime di fare per una settimana la loro prima pagina e anche se sappiamo che all'interno del movimento non contano nulla, sono nocivi per la visione che danno del movimento: dunque sbatteteli fuori ! Altrimenti saremmo noi che andiamo fuori dal movimento, è intollerabile gente simile che al primo salario dimentica sia chi lo ha votato sia il perchè...gente cosi si trova solo del PD e PDL, dove gli elettori non domandano nulla, e non fanno attenzione nemmeno al tradimento degli ideali...ora hanno già scordato che i loro capi governano con Berlusconi....
  • MATTEO PERABONI () Utente certificato 4 anni fa
    A TUTTI QUELLI CHE SCRIVONO E DICONO CHE GRILLO ELENCA SOLO I PROBLEMI E NN LE SOLUZIONI VOGLIO CHIEDERE SE ASCOLTANO REALMENTE QUANDO PARLA NEI SUOI COMIZI,PERCHE' A ME SINCERAMENTE SEMBRA CHE LUI DICA SOPRATUTTO I RIMEDI E LA LINEA CHE SERVE PER FAR RIPARTIRE IL PAESE POI SE VOI VI TAPPATE LE ORECCHIE QUANDO PARLA E' UN ALTRA COSA,IO MI CONCENTREREI SUL COSA CAZZO HA FATTO IL SIG LETTA E IL SUO GOVERNO IN 45 GIORNI DI GOVERNO VE LO DICO IO UN BEL CAZZO,PERO' I GIORNALI E LA TV NN LO DICONO,E' PIU' BELLO INTERVISTARE E TAPPEZZARE LE PRIME PAGINE PER UNA SENATRICE A 5STELLE CHE SPARA CAZZATE E METTE IN CATTIVA LUCE GRILLO CHE GRAZIE AI SUOI TONI L'HA PORTATA IN SENATO,LA SOLUZIONE E' MOLTO SEMPLICE SE NN TIVANNO BENE I TONI VATTENE PERO' NN I VARI GRUPPI MISTI O CHE MA PROPRIO FUORI DAL CAZZO PERCHE' DI PARASSITI DA MANTENERE NE ABBIAMO ABBASTANZA E' QUESTO IL BELLO DEL MOVIMENTO NESSUNO DEVE METTERE LE RADICE SE NN SEI D'ACCORDO VAI VIA MA E' COSI CHIARO E LIMPIDO SOLTANDO CHE NOI NN SIAMO ABITUATI ALLA CHIAREZZA E ALLA TRASPARENZA,CI HANNO PRESO PER IL CULO PER 40/50 ANNI QUINDI E' IL M5S CHE E' ANORMALE NO IL PD E IL PDL CHE DOPO ESSERSI DETTO LE PEGGIOR COSE L'UNO VERSO L'ALTRO ADESSO GOVERNANO A BRACCETTO.UN ULTIMA PROVOCAZIONE BENISSIMO VIA GRILLO E IL M5S COSA PENSATE POSSA SUCCEDERE?IO HO VISTO LUNEDI PIAZZA PULITA E HO SENTITO PARLARE LA SIG.NONINO E LEI HA DETTO CHE PARLA CON I SUOI DIPENDENTI MA ANCHE CON ALTRE PERSONE NEL SUO PAESE E TUTTI DICONO CHE SI MANGIANO TUTTO E CON GLI ULTIMI RISPARMI PRENDEREMO .........LO DICO IO SIG. NONINO I FUCILI SI I FUCILI
  • Roberto Romano 4 anni fa
    Il Movimento a 5 Stelle è passato dal 25% dei voti 9% delle elezioni amministrative, mi sembra scontato che la colpa sia di chi guida il movimento e di quelli che lo rappresentano in Parlamento, non certo di nonna Maria. Quindi credo che la Gambaro abbia sollevato una questione giusta e che Grillo non può rispondere solo con espulsioni a chi lo contesta e mette in discussione la sua leadership. Deve accettare le critiche e essere più concludente, fino ad ora oltre ai comizi e il tour in Camper di cui agli italiani non gliene importa un bel niente, non si è visto altro. Le intenzioni erano buone, ma adesso non si sta passando alla fase della realizzazione degli obiettivi, e questo comporterà una ulteriore perdita dei voti. Sveglia Grillo e Casaleggio, adesso bisogna fare e non più solo parlare.
    • Istevene A Utente certificato 4 anni fa
      Non ci siamo. Nessuno nega il sacrosanto diritto di critica. Ma si chiede anche una certa intelligenza e la capacità minima di saper "leggere" la realtà e capire il momento.Si chiama maturità. Esite un chiaro, palese, esplicito attacco mediatico a reti unificate che prova in tutti i modi di deleggttimare una forza parlamentare che, come sempre è stato, ha delle naturali dinamiche interne che, come è ovvio, vedono su certe posizioni il consenso e su altre no. stop. In un momento in cui anche le mail "private" vengono rubate e sono sotto attacco per una scorreggia, tu che fai? Vai in tv ed esprimi la tua "personalissima" posizione, condivisa al massimo da quanti? 20 parlamentari? Ma sopratutto per dire cosa? Che Grillo ti danneggia? Ti danneggia dove? Quando? Hai delle proposte di legge che sono state vanificate dal blog? Ti è stato impedito di proporre una mozione? No! E' una questione che attiene ad un risultato elettorale, di cui i parlamentari potrebbero anche non occuparsi, ma che da per scontato che il risultato elettorale sia diretta conseguenza del libero pensare ed esprimersi del fondatore Beppe Grillo. Libera espressione che pare, pare dico, ti abbia sinoi ad oggi garantito un posto in parlamento. Quel posto lo devi onorare con l'impegno non con chiacchere che hanno l'effetto esatto che le altre forze politichge si augurano: la fine del M5S e del suo portato di novità. Se lei pensa che le dichiarazioni di questa cittadina abbiano contribuito a migliorare il dibattito...e sopartutto abbiano aiutato a convonvere altri elettori a votare m5S, bhe...veda lei. Fate pace con il vostro cervello.
    • Leonardo Ulissi Utente certificato 4 anni fa
      Ed allora perché del restante 60% non è venuto a votare qualcuno il M5S come fatto in precedenza? Dopotutto il sig. Romano non ha tutti i torti. Se dopo le elezioni politiche con il 25,5% abbiamo perso molti voti alle amministrative significa che qualcosa ha sbagliato chi comanda, perché bisognava attrarre quell’altro 60% che non è andato a votare, magari non tutti, ma almeno non perdere quelli che ci hanno dato fiducia. E di questo bisogna prenderne atto, accettando le critiche, soprattutto dall’interno (visto che quelli dall’esterno sono solo denigratori), anzi facendo tesoro delle critiche dei tuoi fedeli. Se però chi qualcuno si espone in prima persona per esternare delle critiche (giuste o no che siano) non può essere subito cacciato; sembra di risentire quel pagliaccio del Berlusca dove si adoperò per far cacciare Fini quando quest’ultimo ha criticato il suo operato nel 2010, oppure come quando nel PCI degli anni ’60-70 si veniva epurati se si diceva qualcosa di diverso da quello che “pensava il partito”, in perfetto stile stalinista. Poi la sig.ra Gambaro può anche aver esagerato nei modi, ma di certo ha detto cose anche giuste, non come quel fantoccio arrivista di Mastrangeli che è andato dalla D’Urso solo per il suo quarto d’ora di notorietà, sbattendosi delle sue future funzioni. Di certo il M5S non deve essere fatto di gente fanatica o “signorsì” ma di persone pensanti, e che se amano il proprio movimento sono i primi a voler risolvere quello che non va.
    • Istevene A Utente certificato 4 anni fa
      La Gambaro e come quel tizio che dice: NON DITE PAROLACCE, PORCA PUTTANA TROIA LADRA!! Poni il problema del(eventuale) danno d'immagine al M5S arrecato dai post di Grillo (su quello stesso blog anche grazie al quale oggi siedi in parlamento)dando un intervista in TV che DI FATTO DANNEGGIA IL MOVIEMENTO. Ma, ammesso e non concesso, Grillo se lo potrebbe anche permettere...ma la Gambaro?? chi cazz'era costei 4 mesi fa??
    • Armando C. Utente certificato 4 anni fa
      ECCO UN ALTRO BIGOTTO... COME FANNO A FARE SE ORA SONO ALL'OPPOSIZIONE... E SONO GIORNALMENTE ATTACCATI DA TUTTI COMPRESO TU CHE SCRIVI QUESTE MINCHIATE... LA VERITA è CHI HA VOTATO GRILLO ERA TUTTA GENTE SCONTENTA DEL PD... CHE ORA è TORNATA A SINISTRA PERCHE INFINOCCHIATA DAI MEDIA RENZI E PERBENISTI BIGOTTI FALSI E IPOCRITI... SVEGLIATI TU RAGAZZO... ALLE AMMINISTRATIVE RICORDO CHE A ROMA HA VOTATO AL BALLOTTAGGIO IL 32% E L'ALTRO 60% COME MAI NON è ANDATO ? SVEGLIA !!!
  • Iosperiamochemelacavo 4 anni fa
    Certo che fate un po' senso. Non fate altro che parlare di sputare nei piatti. Lavateli, ogni tanto.
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Grillo con grande senso di giustizia " ha messo in lista" quali candidati per Camera e Senato "quelli della prima ora. Chi lo aveva seguito fin dall'inizio. Ovviamente c'era di tutto: dal migliore al peggiore. Non era il momento, diciamo così di selezionare una classe dirigente. Nemmeno da parte degli iscritti stessi che tranne che nello stesso territorio, nemmeno si potevano conoscere molto bene tra loro. Al prossimo giro casi come quelli della senatrice ovviamente capiteranno molto meno. Peraltro è bene che queste cose succedano ora e ci si liberi della zavorre. Gli ideali del Movimento sono ben chiari e in questo momento, allo stato nascente, almeno i 5 Stelle non si possono permettere una miriade di "correnti" che sarebbero destabilizzanti. Un pò di matematica e statisica per carità: su 163 ciambelle non tutte potevano uscire "col buco"!
  • giglio 4 anni fa
    Evviva, finalmente: CRIMI: GRILLO E' L'UNICA SPERANZA. CHI HA DEI DUBBI, E' LIBERO DI LASCIARE. Evviva, finalmente: CRIMI: GRILLO E' L'UNICA SPERANZA. CHI HA DEI DUBBI, E' LIBERO DI LASCIARE. Evviva, finalmente: CRIMI: GRILLO E' L'UNICA SPERANZA. CHI HA DEI DUBBI, E' LIBERO DI LASCIARE. Evviva, finalmente: CRIMI: GRILLO E' L'UNICA SPERANZA. CHI HA DEI DUBBI, E' LIBERO DI LASCIARE. Evviva, finalmente: CRIMI: GRILLO E' L'UNICA SPERANZA. CHI HA DEI DUBBI, E' LIBERO DI LASCIARE. Evviva, finalmente: CRIMI: GRILLO E' L'UNICA SPERANZA. CHI HA DEI DUBBI, E' LIBERO DI LASCIARE.
  • Ettore Accolla 4 anni fa
    La senatrice ha espresso la sua opinione. Non si caccia nessuno qui. e se proprio uno vale uno, Beppe Grillo vale anch'egli uno. Io non capisco i comunicati politici, la linea decisa da Grillo. Come la decide questa linea? Ha consultato i blog, i movimenti, i meetup? Cosa intende fare esattamente del suo ruolo? Fino a quando vuole limitarsi a dettare la linea, e poi cacciare via chi non e' d'accordo? Non si discute sui principi fondanti (apparizioni in TV, finanziamento ai partiti, stipendi). Ma sui " reati di opinione" no. E' oggi, con questo post che Grillo ha perso, rovinando lui si' tutto cio' che era stato costruito, ricordiamolo almeno una volta, non solo da lui. Anche e grazie a lui, ma ci sono centinaia, migliaia di "cittadini" che si sono sbattuti, e milioni che hanno votato. Si chiede un po' di moderazione e di rispetto dell'opinione altrui. Ettore
    • Davide M. Utente certificato 4 anni fa
      Cos'è questo tanfo pestilenziale che ammorba il blog fino alla ventola del mio computer? Cos'è questo puzzo di merda misto a cadavere? Ah! Sono i trolls del partito mummificato noto come PD (Partito Defunto) che, dopo essersi slogati le mandibole a forza di leccare pellicce di giaguari nel vano tentativo di smacchiarle si infiltrano nel nostro blog per elargire le loro preziose lezioni su come spolpare una banca, dilaniare un intero Paese e infine intrattenere rapporti orgiastco-sodomitici con quello che hanno sempre spacciato come loro avversario senza provare il benchè minimo senso di pudore e mantenendo perfino qualche vecchio rincoglionito elettore. Il 2 Novembre ricordiamoci anche di loro: tutti a Roma in in Via Sant'Andrea delle Fratte 16!
    • Davide M. Utente certificato 4 anni fa
      Esattamente: 1) il boiler eletta al Senato grazie all'indefesso lavoro di Beppe e di tante altre persone ha espresso la sua opinione in un'intervista su SKY (finalizzata a? Perchè se aveva delle opinioni da esprimere non ha pensato a un mezzo diverso per esprimerle? Perchè proprio la TV?) 2) Beppe ha espresso il suo pensiero (che io condivido) 3) tu esprimi il tuo punto di vista 4) io esprimo il mio 5) un sacco di altri cittadini esprimono il loro parere e le loro riflessioni In ogni contesto umano nel quale vigano delle regole ognuno può decidere liberamente se rispettarle oppure trasgredirle. In questo secondo caso chi trasgredisce le regole deve assumersi le proprie responsabilità di fronte agli altri membri del Movimento e accettarne le conseguenze. Francamente non mi sembra così difficile da cogliere questo concetto.
    • luciano f. Utente certificato 4 anni fa
      E' evidente che problemi di questo tipo ci sono e vanno risolti. Cominciamo col restringere il problema: non si può espellere chiunque sollevi dei dubbi o delle critiche. Non può essere Grillo, anche se chiamato in causa personalmente a rispondere, prendere iniziativa o decidere cosa fare del reprobo. Siccome il movimento è fatto di tantissime persone con responsabilità diverse va stabilito chi e come può avere la facoltà di espellere. Certo, però anche i nostri stanno dimostrando che le dimissioni non sanno cosa siano.
  • Claudio Curti 4 anni fa
    Come tutti i dittatori, anche Grillo usa lo strumento del plebiscito sulla sua persona (Mussolini lo fece nel 1929 e nel 1934. Il problema non è Grillo sì o Grillo no, ma se si possono criticare atteggiamenti e dichiarazioni del capo senza sentirsi dire: "Vai fuori, il padrone sono me" Alla faccia della democrazia! Siamo al culto della personalità per cui Beppe ha sempre ragione per definizione?
  • luciano f. Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo con il post ma non lo sono con le ultime frasi (quelle in corsivo). La questione è una e non può replicarsi ogni qualvolta un parlamentare o un rappresentrante del movimento che siede nelle istituzioni se ne esce con delle critiche a Grillo o alle scelte del gruppo di cui fa parte. Lasciamo stare chi in queste situazioni ci sguazza ma ragioniamo seriamente, perchè trovare un modo corretto per affrontare il dissenso è nostro interesse. Intanto cominciamo a smetterla con gli insulti personali. Non è un buon approccio. Anch'io non condivido nè il modo nè il contenuto delle esternazioni della parlamentare, anzi a dirla tutta mi paiono sonore sciocchezze. Ma come si reagisce? Insultandola e espellendola? Mi pare francamente infantile. E' ovvio che correttezza vorrebbe che se uno non è più d'accordo con gli obbiettivi del movimento si dimettesse dall'incarico. Ma abbiamo visto che anche i nostri dalla poltrona non li schiodi. Cambiano gruppo ma non lasciano il posto. Questo è un altro punto su cui ragionare. Infine è evidente che un anatema di Grillo ha il potere di mettere il malcapitato/a alla berlina e questo non mi piace. La reazione ad personam di Grillo è sbagliata, c'è poco da fare. Non può farsi trascianre in queste beghe, anche se è tirato in ballo personalmente. Dovevano essere altri (parlamentari e iscritti al movimento) a replicare. Impariamo dagli errori e andiamo avanti a testa alta.
  • Pasquale Borraccino Utente certificato 4 anni fa
    Completamente daccordo con Beppe. Anche perchè l'Italia è sempre più la Nazione dello scarica barile. Ora quelli che hanno sfasciato il nostro Paese e non fanno nulla per cambiare rotta, hanno trovato un nemico comune da dare in pasto a quei tanti medioman che abboccano a tutte le stronzate che propinano loro i politici, i giornalisti e i tanti conduttori televisivi con padrone, che vendono fumo nei salotti tv come fosse la verità. Grillo ha sollevato il tappeto e mostrato agli italiani le zozzerie che i politici e dirigenti vari avevano nascosto negli anni e che continuano a nascondre, facendoci pagare a noi le spese delle pulizie, che però non sono mai state eseguite. Solo che adesso, a mio modesto parere, sembra necessario veicolare le tesi del MoVimento anche in televisione e sbattere in faccia ai professionisti del fumo, davanti agli italiani, tutte le porcherie che da anni fanno a danno della collettività. La gente deve sapere che non vogliamo vendere fumo e i "grillini" da noi eletti che sono entrati nei palazzi del potere e sono rimasti affascinati dal business della politica possono anche andare fuori dalle palline. Bisogna cambiare questo paese, da troppo tempo in mano al malaffare. Forza Beppe e come diceva Che Guevara: "Indietro? Nemmeno per prendere la rincorsa". Pasquale da Fara in Sabina.
  • Angelo Caccamo 4 anni fa
    ma come siamo complicati noi italiani... Parlo da assenteista io NON SONO ANDATO A VOTARE alle elezioni del governo, non avevo più fiducia nelle istituzioni ed ero convinto che i "nostri" (tra virgolette perchè non li considero proprio nostri) politici pensavano solo al loro amato deretano. Sinceramente mi ero avvicinato al m5s ma i miei dubbi erano del tipo:" una volta al potere diventeranno come loro..." e quindi ho preferito dedicare il tempo che avrei impiegato per andare a votare alla mia bimba di 2 anni. Forse ho sbagliato ma non me ne pento. Ad oggi posso dire che sono piacevolmente sorpreso dal movimento e da Beppe Grillo : ha detto che non avrebbe fatto accordi e non lo ha fatto, è inutile dire che era meglio accordarsi con Bersani per fare cosa? il loro gioco? Continua a non andare alle trasmissioni e secondo me fa benissimo, tutti i media sono al servizio dei ladroni, in campagna elettorale ha sempre detto che se si vota il m5s per non darlo al pd o pdl era un errore, il voto bisogna darlo perchè si credeva nel movimento!! alla fine sta facendo quello che ha detto!!! Forse e purtroppo non siamo abituati a tutto ciò... La Gambaro che dice che si pagano gli spot di Grillo? Ma se Grillo è da 10 anni che parla così, cosa vuole? Le hanno offerto qualcosa gli altri partiti? Caro Beppe ti stimo anche perchè ne senti di tutti i colori e nonostante tutto sei ancora li a lottare, purtroppo noi italiani abbiamo bisogno di essere "comandati" non riusciamo a onorarci del "uno vale uno", fossi in te entrerei in prima persona e detterei le regole al movimento in modo che A CHI NON PIACE... A CASA!!! Mal che vada avresti fatto lo stesso una grandissima cosa, ridare speranza agli italiani, sta a noi decidere se accettare o meno. Io ho accettato alle prossime elezioni il mio voto è vostro!! Con Stima Angelo Caccamo
  • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
    .....siamo all'apice dell'idiozia.... IL M5S HA PRESO IL 25% PER MERITO DI BEPPE GRILLO. LE PAROLE DI ALCUNI NOSTRI "CITTADINI PARLAMENTARI" (NON TUTTI, PER FORTUNA CE NE SONO MOLTI VERAMENTE IN GAMBA) CI STANNO LOGORANDO. FUORI LE MELE MARCE DAL CESTINO DELLA FRUTTA, PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!!!!!
  • MARCO S. Utente certificato 4 anni fa
    NON SO SE LEGGERAI QUESTO POST, IO CI PROVO ! IL PROBLEMA NON E' BEPPE: Fintanto che non rincoglionisce ! Ad oggi mi sembra lucido e capace. Al proposito, Caro Beppe, controllati la Pressione arteriosa ogni tanto, ti vedo troppo sudato nelle tue battaglie oratorie. Ci teniamo, col cuore te lo dico, alla tua perfetta salute !!! ANDIAMO AL DUNQUE ! Il problema non sono neanche gli ESPULSI perché loro NON SONO INDEGNI, sono invece "INGENUI." Il problema vero sono " GLI INFILTRATI " che dall'interno stanno corrodendo il movimento in quanto generosamente remunerati dai soliti noti, " I MANOVRATORI DEL POTERE." Da sempre ci siamo lamentati che in Italia esistono troppe leggi, ca 360.000, ci lamentiamo che non vengono rispettate e abbiamo condiviso che: " MANCANO I CONTROLLI E CHE CONTROLLORI E CONTROLLATI, qualora non apparentati, SONO AUTO-REFERENZIATI. " Ecco qual'è il 2° problema del M5S : " MANCANO I CONTROLLORI. " Tali, devono essere soggetti freddi e cinici, che operano per il bene del M5S, IMPERMEABILI da CONDIZIONAMENTI AMICALI ! 3° PROBLEMA: Lo ripeto dal 2009 : Puntare sulle eccellenze, qualora non ci fossero, che ogni candidato si faccia accompagnare da una squadra di eccellenze scelta con I CURRICULA e a cui chiedere lumi e soluzioni per i gravi problemi che tormentano L'ITALIA. Ma se anche questo fosse impossibile che i candidati siano almeno persone leali e affidabili, PER L'APPUNTO CONTROLLATI nel loro passato dai meetup locali che devono indagare sulle loro condizioni socio-economiche-culturali, con estremo distacco emotivo. MEMENTO: IL PARLAMENTO E' PIENO DI RICATTATI ! Ma chi sono i candidati 5 stelle ? Cosa hanno fatto nella loro vita ? A chi appartengono ? Sono davvero liberi e indipendenti, sopratutto culturalmente ? Il progetto GRILLO-CASALEGGIO è un progetto di lungo respiro ma che ha bisogno di solide fondamenta per andare avanti ed uno di questi, tanto per incominciare dovrebbe essere : " I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN FAMIGLIA " CON AFFETTO
    • luciano f. Utente certificato 4 anni fa
      Mi sembra un buon modo ri ragionare cominciamo a conoscerci meglio e a non affidare a "cianfo" la nostra rappresentanza. Se a livello locale è più facile a livello nazionale è assai complicato e allora consolidiamoci sul territorio. La signora Gambaro qualcuno l'ha scelta. Con quali criteri? Ragioniamo su questi aspetti invece che abbandonarci agli insulti personali.
  • Antonio Castellani 4 anni fa
    Mi rivolgo direttamente a Grillo Uno dei principi base della democrazia sono i diritti civili: libertà di autodeterminazione, libertà di parola, diritto alla sicurezza personale, libertà di culto, libera stampa e informazione, libertà di espressione, libertà di associazione, diritto di sciopero, diritto di manifestazione pubblica , sono attivista del movimento 5 stelle da un anno circa e ritengo che la libertà di espressione debba essere considerata se la senatrice ha detto quello che ha detto a espresso e solo il suo punto di vista , che venga poi accettato da tutti gli altri e un altro conto ; Grillo non si dovrebbe accanire contro chi gli va contro chiedendone l'espulsione ma si dovrebbe confrontare direttamente con la stessa o con tutti coloro che si trovano in disacordo con lui. Grillo dovrebbe ricordarsi che uno vale uno non solo nelle parole ma che lui e uno di nove milioni che hanno votato il movimento 5 stelle. Sono d'accordo con chi dice che dovremmo andare in televisione per farci riconoscere ma nell'attuale situazione dove i media sono in mano alle partitocrazie questo non e possibile , dobbiamo prima liberare la RAI dal monopolio delle partitocrazie riportare la TV di stato al suo ruolo originario la TV di tutti gli Italiani , e poi solo allora potremmo esporci liberamente in TV Sono sicuro che la senatrice Adele Gambaro non c'è l'avesse direttamente contro lei Grillo ma contro un sistema che ci impedisce di ricambiare la fiducia di quei 9 milioni di Italiani ( me compreso) che ci hanno dato votando e portando il MS5 ad essere elletta in parlamento. LIBERIAMO LA RAI DALLA DITTATURA PARTITOCRATICA PERCHE' RITORNI AD ESSERE LA TV DI TUTTI GLI ITALIANI
  • Eugenio C. Utente certificato 4 anni fa
    Italiani brava gente??!!?? Col Cazz.. Avete legalizzato la Mafia! Adesso la Mafia siamo Noi, e ci riprendiamo TUTTO! Volete la guerra? L'avrete, parassiti di merda,ma a modo nostro! Disobbedienza civile ad oltranza!!!!!! Chi sostiene lo Stato-Mafia è anche lui un mafioso.
  • Fabio Tatti 4 anni fa
    MA NON L'AVETE ANCORA CACCIATA??? STA IPOCRITA DICA DA CHI è STATA PAGATA MALEDETTA INFAME VOLTAGABBANA... MA PENSA TE A STE PAROLE: http://www.tzetze.it/redazione/2013/06/quando_la_grillina_dissidente_diceva_chi_non_e_in_sintonia_si_deve_dimettere/index.html SI VERGOGNI ADELE GAMBARO
  • giorgio g. Utente certificato 4 anni fa
    Sì caro Beppe, il problema sei tu tu hai fatto nascere questo movimento tu lo stai uccidendo. Peccato perchè è stato un bel sogno ma purtroppo è durato poco. Buttare fuori una persona per il solo fatto di aver osato mettere in dubbio le tue capacità forse non avrebbe osato neanche il peggior berlusconi o putin. Continuerò a seguire il movimento 5 stelle ma tu onestamente mi hai stancato: cacciare le telecamere dai tuoi comizi, fare i conti con i giornalisti, offendere Rodotà e la Gabanelli...che tristezza. Non sei più quello di 4 o 5 anni fa quando i contenuti delle tue proposte erano reali e costruttive, quando prendevi in giro gli altri senza offenderli. Adesso mi sembri un povero pazzo incapace di gestire un risultato elettorale epocale. Peccato, ci avevo creduto
  • carmelo grillo Utente certificato 4 anni fa
    Siamo in guerra noi da fuori siamo smarriti e nel terrore di non riuscire a cambiare nulla, sentiamo parlamentari che lasciano il movimento e non fanno altro che infangare anche loro, di conseguenza noi restiamo delusi e li attacchiamo dicendo che sono dei traditori o peggio spinti dalla nostra disperazione e delusione ma forse qualcosa ci sfugge se lo stato crea il terrore per leggitimare i suoi sporchi comodi, potrebbero questi parlamentari a 5 stelle che cambiano da oggi a domani essere in realtà minacciati loro e le loro famiglie da un sistema corrotto che si vede in pericolo dal movimento quindi disposto a tutto? forse è troppo pensare che alcuni di voi sono in realtà sotto minaccia e a rischio di vita per loro e le loro famiglie, e magari una bella offerta di denaro se si vendono invece della minaccia che fà paura? Riflettete bene
  • Claudio Curti 4 anni fa
    Anche Grillo come tutti i dittatori (vedi Mussolini nel 1929 e 1934) usa lo strumento del plebiscito. Il problema non è Grillo sì o Grillo no, ma se c'è la possibilità di criticare alcuni atteggiamenti o dichiarazioni di Grillo senza la minaccia dell'espulsione. Alla faccia della democrazia! O siamo già al culto della personalità per cui Grillo non sbaglia mai per definizione?
    • Armando C. Utente certificato 4 anni fa
      A BIGOTTO QUI SI USA LA DEMOCRAZIA PER SPUTARGLI IN FACCIA DA TUTTI I LATI... SVEGLIATI... LUI è ALL'OPPOSIZIONE E OGNI GIORNO SI PARLA DI GRILLO PER DISTRUGGERLO... TOGLIERE IL MOVIMENTO DAL PARLMAMENTO E RICOMINCIARE CON I SOLITI ACCORDI LE SOLITE FACCE... COME CANTAVA QUALKUNO... SVEGLIATI
  • amedep 4 anni fa
    Di certo il problema non è Grillo, ma forse la "botta" che gli è crollata addosso con un risultato elettorale non facile da gestire! Il bello è che molti pensavano che il peggio sarebbe stata la campagna elettorale ed invece non passa giorno in cui la stampa, gli avversari politici (che forse sono la stessa cosa!) e chiunque vomiti ogni cosa sul M5S nuovo e facile capro espiatorio per il problemi del Paese...Se poi ci si mette anche qualche parlamentare in cerca di chissa che cosa...Ma ci rendiamo conto che senza Grillo (che sicuramente ha fatto i suoi errori di valutazione) in Parlamento il M5S non ci sarebbe???
  • DOMENICO CAPOGRECO 4 anni fa
    non c'è mai fine alla corruzione...e qui altro non si tratta che di questo !!! ma sta tizia dov'era quando il M5S faceva campagna elettorale ???? ricorda almeno uno degli interventi di Beppe ???? che se ne vada col gruppo misto e liberi il M5S che se anche ha delle colpe, secondo me legate al poco "sfruttamento" dei canali tv, di certo non deve e non può tornare sui suoi passi alleandosi con PD-L.
  • Fabrizio G. Utente certificato 4 anni fa
    Sinceramente Beppe... ascoltami!!! E SEGUI QUESTO CONSIGLIO In questa merda di paese, fidati, esistono due tipi di persone; un tipo è quello che vuole sapere la verità che si informa, che crede a quello che vede e sente, ha dei valori e usa la sua testa poi c'è l'altro tipo, e cioè quello che in poche parole vuole essere preso per il culo, vuole illudersi, quello che sta sempre con il più forte o che gli fa credere le favolette. Ebbene Beppe, fallo per il bene del paese, inizia a prendere per il culo questa grande parte di italiani, che vuole vederti vestito per bene, che non vuole sentirti dire le parolacce, che non vuole sentirti urlare. Inizia a dirgli che sono tutti brana gente... loro ci crederanno. Noi sapremo che lo stai facendo per il bene di tutti, fallo Beppe fallo; come disse qualcuno..."IL FINE GIUSTIFICA I MEZZI"
  • Romy Beat Utente certificato 4 anni fa
    questa è ... GIA' MARCIA !!! ... prima di partire ... d'altronde ... IL BUON GIORNO ... SI VEDE DAL MATTINO ... money ... money ... money ... money ... money ... e ... money ... money ... money ... SOLAMENTE PER QUESTO MOTIVO ... è voluta entrare ... nel paese dei balocchi ... e ... el berlusca ! ... voilà ! ... se l'è già comprata ... e ... anche trombata ! ... ( Forse ! ... anche se ... ) tanto lui ... ricicla ... ricicla ... ricicla ... ECCOME ! ... ricicla ! ... montagne di ... soldi macchiati di sangue ... amen
  • MARCO l. Utente certificato 4 anni fa
    Uno vale uno, quando costruisce. Quando del dibattito fa crescita, arricchimento, fatica per arrivare un passo più oltre. Uno vale niente, quando smantella il proprio stesso progetto NON servendosi del forte consenso che i cittadini che ti hanno votato per fare e tu non usi. Uno vale uno quando è un uomo libero, che mette in pratica la democrazia nel senso più nobile ed alto: la libertà di sé nel rispetto delle regole. Uno vale niente, quando si proclama a destra e a manca "democratico", E INVECE NON FA QUELLO CHE HA PROMESSO DI FARE E DI DEMOCRAZIA DIRETTA NON SE NE PARLA PIU' proprio calpestando e disprezzando le regole che lui stesso si è dato. Uno vale uno quando rispetta, vive e conosce a fondo l'etica politica del progetto a cui partecipa, e che gli chiede impegno e partecipazione quotidiana. Uno vale niente, quando scopre che la propria "etica" NON coincide con quella di partiti altrui, E NONOASTANTE QUESTO prende in giro i propri compagni di strada resta DA solo A PRENDERE DECISIONI FORSE per costruirsi un potere personale. Uno vale uno quando è consapevole che l'opportunità unica che gli è stata offerta non è per i suoi meriti, ma per servire un Paese alla canna del gas e i suoi disperati cittadini.(GRANDE!) Quando invece crede di essere diventato DIO IN TERRA per chissà quali fortune, per chissà quali divine investiture, e usa il progetto di milioni di italiani per promuovere se stesso e assicurarsi un posto al sole, allora è uno che non vale proprio niente. CARO BEPPE CON POCHE CORREZIONI POTREMMO GIRARE IL BEL POST ANCHE NEI TUOI CONFRONTI SICURAMENTE FORSE QUALCHE CRITICA L'AVREMMO ANCHE RICEVUTA SE AVESSIMO FATTO IL PASSO CHE TANTI DI NOI, CHE TI ABBIAMO VOTATO, AVREMMO VOLUTO CHE IL MOV FACESSE, MA ALMENO NON SI POTREBBE DIRE CHE NON ABBIAMO USATO IL GRANDE MANDATO RICEVUTO. PERCHE?.. COERENZA?..VAI A DIRE AI SUICIDA E A TUTTI I DISPERATI DI QUEST'ITALIA CHE DOMANI MANGERANNO COERENZA E POI DOV'E' LA DEMOCRAZIA IN RETE CHE CI HAI PROMESSO?
  • maurizio carena Utente certificato 4 anni fa
    ANCHE SE MI CENSURATE LO RISCRIVO: GRILLO, SEI SOLO UN FASCISTA. TU E I TUOI BAMBOCCI LACCHE' TELECOMANDATI - SIETE SOLO FASCISTI CHE LINCIATE CHI NON LA PENSA COME VOI. SIETE LA FECCIA CHE SALE DAL POZZO. E POTETE SOLO CENSURARE, POICHE' NON AVETE ARGOMENTI - VERGOGNA
    • Armando C. Utente certificato 4 anni fa
      MA TU SEI SOLO UN POVERO BIGOTTO... IGNORANTE... NON CENSURATELO... LASCIATELO SFOGARE ... QUANDO SI SVEGLIERA DAL TORPORE... SARA TROPPO TARDI...DORMI VITTIMA DI GRILLO E DEL SUO FASCISMO AH AH AH SIAMO ALLA DEMENZA TOTALE...
    • Istevene A Utente certificato 4 anni fa
      Le tue argomentazioni sono la parte migliore. Ma boccirì!
    • Vittorio De Rossi Utente certificato 4 anni fa
      Dai toni e insulti che usi, quì il fascista sembri solo te, e la prova che ciò che dici è falso, è che tutti possono leggere le idiozie che hai detto. Ma forse avrai 10 anni.
    • maurizio carena Utente certificato 4 anni fa
      antonio d. , ricordati che mentecatta è tua madre
    • Davide M. Utente certificato 4 anni fa
      Tu invece, dal tono, dalla forma, ma soprattutto dai contenuti della tua riflessione devi essere certamente, senza ombra di dubbio alcuna un grande statista o forse solo un GLANDE. ...Se da qualche parte nel mondo stanno girando una serie televisiva sui glandi potresti farti proporre per il ruolo di CAPO GLANDE e poi magari scendere in campo e fondare un partito dei GLANDI tutto tuo, con un blog nel quale esprimere al meglio pensieri tanto elevati... ma prima ricordati di indossare il preservativo! La sicurezza prima di tutto.
    • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
      Tu sei un mentecatto. Qualsiasi organizzazione ha delle regole, e non è che se ti rivolgi al PD ti lasciano dire tutto quello che vuoi tu, senza cacciarti a calci nel culo. A meno che tu non dica tutto quello cge loro permettono. Ecco, così pure noi. Solo che Noi se un'altro non condivide, lo lasciamo libero di dire tutto ciò che vuole, fuori dal MoVimento, però. Ecco tutto, mentecatto di un comunista di merda.
  • Fabrizio G. 4 anni fa
    Sinceramente Beppe... Sinceramente Beppe... Sinceramente Beppe... Sinceramente Beppe... Sinceramente Beppe... Sinceramente Beppe... Sinceramente Beppe... Sinceramente Beppe... Sinceramente Beppe... ascoltami!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E SEGUI QUESTO CONSIGLIO In questa merda di paese, fidati, esistono due tipi di persone; un tipo è quello che vuole sapere la verità che si informa, che crede a quello che vede e sente, ha dei valori e usa la sua testa poi c'è l'altro tipo, e cioè quello che in poche parole vuole essere preso per il culo, vuole illudersi, quello che sta sempre con il più forte o che gli fa credere le favolette. Ebbene Beppe, fallo per il bene del paese, inizia a prendere per il culo questa grande parte di italiani, che vuole vederti vestito per bene, che non vuole sentirti dire le parolacce, che non vuole sentirti urlare. Inizia a dirgli che sono tutti brana gente... loro ci crederanno. Noi sapremo che lo stai facendo per il bene di tutti, fallo Beppe fallo; come disse qualcuno..."IL FINE GIUSTIFICA I MEZZI"
  • Davide M. Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei rivolgere un pensiero a questo cesso con le gambe, a questo buco nero a forma di donna, sì insomma a questa donna elefante assurta al ruolo di senatrice della Repubblica grazie al lavoro di moltissime persone e in primis di Beppe Grillo, non certo per le sue qualità che a tutt'oggi rimangono ignote ai più. Ebbene, dal profondo del cuore: MAVAFFANCULO!* *LA COLLOCAZIONE GIUSTA PER LE PERSONE SENZA TEMPRA MORALE E SENZA COERENZA CHE SI POSSONO COMPRARE A UN TANTO AL CHILO.
  • marcello p. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe i nostri parlamentari eletti non li devi espellere ma incontrare ed educare, fare quella selezione che non è stato possibile fare prima, abbassare un po' i toni per non prestare troppo il fianco alla critica, che tu riesci a sopportare ed a controbattere, ma i ragazzi in Parlamento spesso no e di questo soffrono. Cerca di dare evidenza al cambiamento del linguaggio della politica che ogni giorno di più si sta appropriando delle proposte che da tempo tu stai portando avanti, a partire dei dubbi sull'euro che si stanno manifestando da più parti. Per non parlare della riduzione del finanziamento ai partiti (prese per il culo comprese!) cui nessuno faceva cenno! Ma tante altre iniziative: drastica riduzione delle spese militari e maggiori finanziamenti alla scuola, eliminazione provincie ed accorpamenti piccoli comune e tutti gli altri argomenti noti che meritano di essere maggiormente propagandati attraverso i media più tradizionali, leggi TV. Beppe scrivo questo con il grande rispetto per il "miracolo" che hai compiuto ma con la preoccupazione che anche una sola piccola parte possa andare perduta. Che il Signore Ti mantenga sempre la salute, la forza e lo spirito che ha mosso fino ad oggi la tua azione di mobilitazione delle masse popolari. Forza Beppe e forza M5S!
  • Claudio FRANZOI 4 anni fa
    Caro Beppe purtoppo anche noi dobbiamo confrontarci con la massima "chi semina vento .......... ........" Non è con le espulsioni che alimenti la speranza che hai fatto nascere, ma restando sulle proposte per togliere dalla disperazione troppa gente.
  • ADRIANO C. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe cambia il programma del regolamento del movimento , chi se ne va' non puo' andare nel gruppo misto , ma dare le dimissioni dirette , rifai firmare il regolamento a tutti fallo!!!!!! Ti prego fallo secondo me non so se sara' un bene ma se ne va' meno gente...
    • Francesco Carella 4 anni fa
      Ma scusa poi però rimangono dentro. Se ne vadano dove vogliono, sarà l'italiano a capire poi di che pasta sono fatti. E' pure vero che l'italiano medio capisce solo quello che la TV spazzatura gli propina.. Mamma mia, povera Italia..
  • Claudio Cento Utente certificato 4 anni fa
    Io non capisco tutta questa delusione per le amministrative e questa ricerca del colpevole che ci avrebbe fatto perdere. Pensare che dei toni meno accesi avrebbero cambiato anche un solo voto è, a mio avviso, errato. Purtroppo l'elettore italiano è "imbottito" di TV. I TG hanno parlato dei programmi 5 stelle disegnati sulle esigenze del popolo? No. Hanno parlato di gente brava solo a contare scontrini e hanno fatto passare il messaggio che i 5 stelle sono dei fondamentalisti con i quali quei poverini della sinistra non hanno potuto trovare un accordo. Chi la pensa così farebbe bene ad allontanarsi qualunque sia il suo rapporto col movimento ma gli altri, quelli che hanno capito con chi abbiamo a che fare dovrebbero fare quadrato e difendere le idee contenute nel programma continuamente travisate ad arte dai media. Alle amministrative forse avremmo potuto fare qualcosina in più ma le ragioni del risultato finale sono infinite. A livello locale contano molto di più le clientele (basta dare un'occhiata ai caf), conta la popolarità del candidato (ed io se non avessi avuto internet i candidati 5S dei comuni siciliani non li avrei mai visti), conta il voto di scambio bello e buono che tutti fanno finta di non vedere, conta l'astensionismo (alle nazionali tanta gente che non avrebbe votato è andata a votare 5S dopo aver visto Grillo in piazza). Dalle politiche ad oggi, secondo me, il danno maggiore lo abbiamo avuto da TV e giornali che si sono subito scagliati sui candidati per indurli alla "papera". Il punto debole del movimento adesso è proprio questo, la deriva delle dichiarazioni dei presunti scontenti farà felici i giornalisti che riceveranno una carezza dal padrone ogni volta che ne troveranno uno. Si deve evitare. Si deve ricompattare il gruppo che crede nell'idea fondamentale di cambiare il sistema e andare in televisione con persone che sanno affrontare il mostro che ci sta sbranando. Quel mostro è l'informazione italiana.
  • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
    Poco fa su tgcom mastrangeli, parlando ovviamente a nome di "tutti" (?), ha manifestato solidarietà per la "povera collega" gambaro, asserendo altresì di non esser stato mandato via dalla "maggioranza", bensì a quanto pare da una sorta di fantomatico "cerchio magico" di "talebani" che si stringono attorno a Beppe... La gustosa barzelletta è stata mandata in onda con titolatura "m5s spaccato", e ovviamente senza contraddittorio (d'altronde, forse che non rifiutiamo i talk-show e le interviste-agguato?). "spaccato... certo, certo... ma di spaccargli le corna a questi deficienti non se ne parla proprio, eh?
  • Julio De Liso Utente certificato 4 anni fa
    Far sentire gambaro, ed i vari fuoriusciti (gente meschina ) non a loro agio....nel proprio paese. Comunque possono sempre sputare in aria e farsi una doccia
  • Rino Piras 4 anni fa
    Se un'esponente del PDL, si fosse comportato come la signora Gambaro, come avrebbe reagito il pisconano? Lunga vita al movimento5*****
    • Rino Piras 4 anni fa
      Fai finta di non capire, é il luogo e il modo sbagliato di dire lle proprie opinioni. Questa signora nessuno, che si mette ad esternare il proprio malcontento ai media,(non aspettavano altro) che é di Grillo la colpa dei risultati negativi alle amministrative, é una grande deficiente.
    • Francesco D. Utente certificato 4 anni fa
      Stai dicendo che mr B. avrebbe detto che non vale niente e che l'avrebbe cacciata? Quindi è davvero così, voi volete un M5S uguale al PDL!
  • Rino Piras 4 anni fa
    Se un'esponente del PDL avesse fatto come la signora Gambaro, come si sarebbe comportato il nano? Lunga vita al movimento *****
  • Giuliano F. Utente certificato 4 anni fa
    Uno vale uno quando, avendo conquistato la fiducia di milioni di italiani, usa il potere conferito per cominciare a realizzare le cose che ha promesso. Quando invece congela i voti ricevuti in attesa di raggiungere il 51% e fare da solo, uno vale niente agli occhi di noi che non abbiamo più il tempo di aspettare il messia che rimetta le cose in ordine. Sarebbe stato meglio trattare per realizzare i cinque o sei punti di cambiamento proposti,o ci è convenuto ritrovarci Berlusconi al potere (la volpe a guardia del pollaio)? Il Movimento vuole governare un paese democratico o vuole solo fare denuncia senza sporcarsi le mani? Le ultime elezioni hanno dato la risposta: gli italiani non possono più aspettare. E, bada bene, non vogliono tutto subito, ma vogliono che il percorso sia almeno avviato! Il Movimento può mettere in moto il processo a condizione che si strutturi democraticamente per essere utile ai cittadini, senza rinnegare i meriti di chi lo ha fondato e fatto crescere, ma capendo che ora, essendo divenuta una grande forza nazionale, deve assumere una nuova forma adeguata ai compiti di governo. Questo è il punto della discussione!
    • Davide M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao, io capisco il tuo punto di vista, ma non lo posso condividere per un semplice motivo: Quando il Movimento si è presentato alle elezioni lo ha fatto sulla base di un regolamento che sarebbe stato rispettato sempre e comunque, a prescindere dalle varie configurazioni possibili dello scenario politico, e proprio in funzione di questo che molti cittadini (me compreso) hanno dato il loro volto al Movimento 5 Stelle, per potersi riconoscere finalmente in una forza moralmente integerrima e graniticamente impermeabile a inciuci di qualsiasi tipo. A mio avviso se avessimo iniziato a scendere a compromessi, avremmo creato una breccia verso un baratro senza ritorno. Avremmo cioè annientato un tratto distintivo peculiare che ci differenzia dagli altri (vale a dire l'integrità), se il Movimento avesse fatto come tutti gli altri vecchi partiti tanto aleva votare direttamente loro. Il fine talvolta può anche giustificare i mezzi a patto che il fine non sia l'autodistruzione. E per me omologarsi al "così fan tutti" pur di raggiungere dei risultati immediati (che peraltro, pur con grosse difficoltà oggettive, non abbiamo mai perso di vista e stiamo perseguendo nonostante il silenzio o le aggressioni di televisioni e giornali) porterebbe alla disaffezione di molti militanti e, a meno che tu non simpatizzi per giaguari o pseudosmacchiatori di felini maculati, non credo voglia ottenere questo risultato.
  • Giuliano Fazzari 4 anni fa
    "Quando tocchi il sistema, il sistema cerca di isolarti, poi, di aizzare i più velleitari contro gli stessi tuoi compagni, poi, molti abbracceranno il sistema, proprio quel sistema che volevano scardinare. È nella natura umana, e forse italiota, farsi comprare, andare dove tira il vento. Io credo che una buona parte dei parlamentari m5s cederanno alle varie sirene politiche e mediatiche per inglobarli senza che se ne accorgano dentro questo sistema. Anzi, ci sono già dentro! Molti, sono immagine del nostro paese. Molti sono corruttibili. Molti sono leali e cercano di cambiare il sistema. Molti sono tentabili. A molti la sensazione di " potere " fa perdere la testa. Io penso che, essendo molto giovane, il m5s farà molti errori ma almeno loro sono nuovi e non dei riciclati. Non dei politicanti dei parassiti che sono in parlamento da 20/30 anni e che ci prendono in giro legalizzando malaffare e inciuci di vario livello. Democrazia è una bella parola ma questi disgraziati, che governano come le signorie del Medioevo, l'hanno privata, svuotata del suo significato. Il risultato è che adesso ne siamo drammaticamente orfani. La costituzione viene costantemente messa in discussione. Tutto concorre al declino del concetto di democrazia e alla sua terribile distorsione in dittatura economica e sociale. In questo clima il "sistema" oramai anemico diventa sempre più opprimente e anche l'opinione pubblica tende converge a tenere tutto fermo tutto uguale al non cambiare assolutamente nulla anche se poi ama lamentarsi inutilmente. Questo è il momento delle scelte. Il m5s, con tutte le sue problematiche, rimane l'unica forza politica che vuole ridare senso al parlamento e alla meravigliosa parola DEMOCRAZIA. Ripeto, questo è il momento delle scelte."
    • Giuliano F. Utente certificato 4 anni fa
      @MaxA.: io non voglio dare fiducia ai ladri! Voglio dare fiducia agli eletti del Movimento perché con il loro voto, sommato a quello di chi è disponibile possa: - modificare la legge elettorale - ridurre i costi e i privilegi dei politici - reintrodurre il falso in bilancio - risolvere il conflitto di interessi - lottare contro l'evasione e l'elusione fiscale - ecc. Vedrai che avendo fatto questi piccoli passi alle elezioni avresti vinto invece di scomparire!
    • Giuliano F. Utente certificato 4 anni fa
      E come no! Il senso della democrazia si concretizza nell'espellere chi critica il Capo!
  • Davide M. Utente certificato 4 anni fa
    I canti ammaliatori delle "sirene" non si sono mai fermati nemmeno dopo i fallimentari tentativi da parte degli "sherpa" della prima ora di irretire, lusingare e convincere i cittadini 5 Stelle eletti in Parlamento grazie all'infaticabile e meraviglioso lavoro di Beppe. Il registro è sempre lo stesso e la strategia adottata dai burosauri della consolidata gerontocrazia italiana pure: Isolare e ignorare il Movimento e intanto con l'ausilio della macchina della merda tarata per l'occasione alla massima potenza aspettare che passi il tempo. I vecchi magnacci della politica sperano che il popolo, la massa di cittadini che maggiormente soffre le conseguenze della crisi dimentichi in fretta, e torni ad essere come ai tempi del Marchese del Grillo, sulla piazza pronto ad azzuffarsi per un osso o un tozzo di pane lanciato dalle finestre del Palazzo. Posso perfino immaginare i discorsi che intercorrono tra i componenti di questa coalizione tesa ad abbattere il Movimento e Beppe a tutti i costi: "Stu cazz'e Grillo che s'impiccia nei nostri affari e ci porta 'sti giovani bifolchi int'u parlament... Pigliamo tempo; faccimm passà a nuttata e tutti 'sti pecoroni torneranno all'ovile dei partiti...". La rielezione di Napolitano, l'alleanza PDmenoelle-PDpiùelle, Letta presidente del Consiglio... Sono tutte operazioni finalizzate ad aspettare che lo tsunami sollevato da Grillo in tutto il Paese torni ad essere acqua stagnante e putrescente. Il potere costituito e radicato nei decenni in ogni capillare di questa povera Patria nostra ha molte armi a sua disposizione e le sta usando tutte per cancellarci o almeno per "addomesticarci". Chi aderisce e condivide le IDEE vere, nuove e fresche di cambiamento sa bene che la lotta è improba, è a conoscenza della difficoltà dell'impresa e di cosa c'è in palio. Chi, come molti di noi ha sposato il senso dell'onestà, della trasparenza e della caparbietà espresso nel Programma del Movimento starà sempre a tuo fianco caro Beppe. Un abbraccio.
  • Francesco Di Tomaso () Utente certificato 4 anni fa
    Quando votiamo per l'espulsione di questa Giuda? Ha vigliaccamente attaccato un uomo che sta sacrificando gli affetti e la vita privata per girare la penisola in lungo e in largo e portare avanti un'idea di cambiamento vero. Dice che non va in parlamento? Ma abbiamo votato lui o lei? Dice che non condivide i toni? Perchè non gli scrive una mail invece di usare la subdola arma della tv ben sapendo il clamore che susciterà? Chi le ha dato i 30 denari?
  • peppino russo 4 anni fa
    SIAMO SINCERI: Io come altri 8,999.999 quando abbiamo dato il voto al M5*, effettivamente e sinceramente ABBIAMO VOTATO BEPPE GRILLO E LE SUE BELLE SPERANZE, NON a tutti gli sconosciuti che, per grazia di DIO, si sono trovati ad essere eletti ONOREVOLI(ma alcuni rivelatisi DISONOREVOLI E TRADITORI). Cazzo FUNARI',GAMBARO' E LABRIOLA':eravate degli illustri sconosciuti; grazie a beppegrillo siete diventati degli ONOREVOLI CONOSCIUTI E STIMATI ed ora, per la vostra vigliaccheria e viltà, siete diventati dei DISONOREVOLI VIGLIACCHI E TRADITORI FAMOSI!!!! Bella carriera!!Oltre alle maledizioni e vaffanculo che vi prenderete dai vs. amici e parenti, resterete famosi nella storia italiana per la vs. codardia e il vs. volere di VENDERVI per soldi alle IENE peggio delle PROSTITUTE/I dei partiti mafiosi, che prima combattevate!! VERGOGNA!!!Sarete l'emblema dei traditori politici tipo FOLLINI (il più vile),SCILIPOTI(il pù comico) RAZZI(il più ignorante) ed ora FUNARI',GAMBARO' e LABRIOLA' (i più prostituti). Quella è la fine che, con la vs. faccia da culo, sicuramente farete, quando fra non molto il vile governo dell'inciucio e dei traditori imploderà con tutte le iene che lo formano ed appoggiano, e finalmente col voto degli onesti ed intelligenti ASTENSIONISTI (50%),IL M5*, con il 51% dei voti e consensi, potrà governare SENZA IENE E PORCI, e farà LA GRANDE PULIZIA E RIDARA' LA DIGNITA' AL PARLAMENTO ITALIANO, ora ridotto ad un postribolo con tutti, esclusi ovviamente i coerenti e fedeli 5*, i prostituti/e, mafiosi, massonici e tutta la MALAGENTE in esso contenuta!!! Ancora un po' di pazienza e coraggio!! Non si può risolvere tutti i mali delle IENE in poco tempo per poter ridare FIDUCIA E SPERANZA ai giovani ed esodati disperati, alle famiglie senza casa, agli ammalati e bambini senza assistenza e a tutti gli ONESTI ITALIANI (fra poco 20 MILIONI) che daranno la loro fiducia a BEPPEGRILLO,alle sue pazze idee rivoluzionarie ma oneste ed a tutti i suoi fedeli collaboratori!
  • silvana rocca 4 anni fa
    Suggerimento sul cambiamento (cioè uguale agli altri): COSI' FAN TUTTI !: Cambio repentino per i deputati m5s: Lasciare a tutti i deputati la "paga" come per gli altri marpioni che la percepiscono da sempre e ora stan zitti. Prendersi il finanziamento "Letta". Lasciare ai deputati libertà assoluta con i media, (così tanto imparano) e illustrino il loro lavoro. (anche se credo lo boicottino sistematicamente). Ma almreno si sfogano! Chiedere e pretendere le auto blu.........
  • salvatore . Utente certificato 4 anni fa
    Il movimento è Beppe Grillo. Senza Beppe possiamo chiudere baracca e burattini, perché c'è molta gente come la Gambaro che non ha la saggezza e, quindi dice solo scemenze. Il movimento è Beppe Grillo la Gambero? Chi cazzo è?
    • ivano i. Utente certificato 4 anni fa
      Salvatore ma che cavolo dici ...???? Critichi la Gambero che fino a ieri era applaudita da voi , e oggi solo perche' e' una persona pensante la criticate. ???? CHI l'ha detto che devono pensarla tutti come il gugu...? Se continua a fare cazzate vi sta bene???? e tu che sei un cervello che pensa ????ho un asino che viene tirato per la capezza.????????Ma non ti rendi conto dei voti che grillo non ha preso.... e allora pensi d'avvero che la colpa e' della Gambaro ??????
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Ogni giorno di più questo Movimento mette in luce il suo essere composto da un pastore e un nutrito gregge di pecore. Non capisco più varie cose del M5S: - come sia possibile che cosi tanta gente possa non avere una propria opinione ma la deleghi a occhi chiusi ad una sola persona. - come in un movimento che dovrebbe essere democratico, sia accettata la logica di regime con me o contro di me. - che ci sia una persona al di sopra di tutti che possa prendere per loro decisioni senza avere mai un confronto reale - di cosa è accusata esattamente Adele, di avere un pensiero? di avere il coraggio di esprimersi? o semplicemente quello di mettere per una volta il guru davanti a delle critiche precise?
    • Rodolfo Pinto (come on) Utente certificato 4 anni fa
      "...Ogni giorno di più questo Movimento mette in luce il suo essere composto da un pastore e un nutrito gregge di pecore....." Forse stai confondendo il M5S con il PD e PDL quando utilizzi parole come "gregge". "....come sia possibile che cosi tanta gente possa non avere una propria opinione ma la deleghi a occhi chiusi ad una sola persona...." Forse qui parlavi dell'attuale sistema politico che ha permesso per 20 anni di far governare chi si voleva invece che portare al governo le persone scelte/votate. "..... come in un movimento che dovrebbe essere democratico, sia accettata la logica di regime con me o contro di me....." Forse confondi Grillo con Berlusconi. "....che ci sia una persona al di sopra di tutti che possa prendere per loro decisioni senza avere mai un confronto reale...." Ripeto, forse stai facendo confusione con la "vecchia" classe politica. "....di cosa è accusata esattamente Adele, di avere un pensiero? di avere il coraggio di esprimersi? o semplicemente quello di mettere per una volta il guru davanti a delle critiche precise?..." Avrebbe potuto incontrare i suoi colleghi ed esprimere il suo punto di vista o lasciare il M5S senza farsi PUBBLICITA'. NESSUNO FORZA NESSUNO a restare. Ancora una volta ti confondi con il modo di "fare" delle grandi alleanze. Ossequi
    • ivano i. Utente certificato 4 anni fa
      CHE strano poco fa ho votato per Marco C . di Roma con il massimo dei voti .Mentre ora vedo che i voti sono rossi , cio' rossi. SI vede che i voti negativi il blog non gli vuole positivi . LO volevo segnalare agli amici... grillo non vuole che le persone pensino con la propria testa.
    • ivano i. Utente certificato 4 anni fa
      Marco hai perfettamente ragione ,la SIG.ra Adele Gambaro pensa con la sua testa ed esprime cio' che da febbraio le persone che hanno votato il m5s lo stanno dicendo a grillo . Ma questo tizio manco le legge le lettere che gli scrivono . E il suo linguaggio e cio che dice E' SOLO RETORICA DEL NON FARE NIENTE. E' meglio che assieme al suo socio se ne vada a ffaannccuulo , e a godersi i soldi che ha guadagnato dal blog , nell'isola delle banane dove puo' comandare solo le scimmie, come lui. INVECE DI fregare tutti quelli che si collegano , compreso me .Tanto e' duro d'orecchie come un ASINO , e rimarra' Asino . E viva le persone che pensano con il proprio cervello , e non quello di un pazzoide che pensa di cambiare il mondo dicendo cazzate.
    • GIOVANNI C. Utente certificato 4 anni fa
      Non è solo il m5s: pensare è più difficile che ripetere slogan; ragionare è più impegnativo che insultare; partecipare è più faticoso che votare; decidere è più complesso che seguire un leader ... La libertà non è star sopra un albero ...
  • Salvatore . Utente certificato 4 anni fa
    La signora Gambaro ha le idee molto confuse, credo che non ridordi neanche il motivo per il quale è stata messa lì in parlamento, il problema è che ci sono un numero notevole di parlamentari, ce ne vorrebbero meno di 1/3 , vorrei che i parlamentari del movimento stelle fossero un po' più disinvolti e non timidi, devono convincersi che sono in un parlamento pieno di boriosi ladroni, e loro sono gli onesti che pretendono che si lavori affinché si facciano i tagli a tutto ciò che non serve al paese iniziando dalle regioni, create nel 2001 e che assorbono decine di miliardi di euro inutilmente....
  • Francesco Cefalo 4 anni fa
    Beppe piano piano come è successo a Pomezia dove vivo ci prenderemo le istituzioni da cittadini liberi da partiti e compromessi! Avanti con fiducia e coraggio nel voler cambiare! Francesco
  • giannimess 4 anni fa
    Gambaro: il MV5S gia' ti ha CANCELLATO! Puoi andare RICCAMENTE A FARE IN CULO!! Per usare solo un eufemismo. Sei una muffa parassita, un parassita infestante per la DEMOCRAZIA e LIBERTA'. Colui che non rispetta la semplice regola della CORRETTEZZA ed AFFIDABILITA' va cancellato dal MOVIMENTO 5 STELLE. Il MV5S oggi e' esposto a feroci attacchi virulenti da parte di TUTTI, quindi buona regola e dintelligente modo, sarebbe capire di essere facilmente utilizzabili. SEI STUPIDA oltre che INTERESSATA AL POTERE ED ARRICCHIMENTO PERSONALE, anche al COSTO DI TRADIRE CHI TI HA DATO FIDUCIA! SEI un PARASSITA DA ELIMINARE DAL MOVIMENTO che e' una CREATURA ancora per molti aspetti TROPPO ESPOSTA ED INDIFESA: VERGOGNATI! IO PERSONALMENTE TI SCHIFO COME TUTTI I TRADITORI ED INFILTRATI. HAI SPUTATO, ANZI CACATO NEL PIATTO IN CUI MANGI. TU NON SEI NULLA SENZA CHI TI HA DATO LA PROPRIA FIDUCIA AFFIDANDOTI UN MANDATO! VERGOGNATI E SPERO CHE TI VERRA' RICORDATO DA CHI TI INCONTRERA' IN STRADA. OPPURE SARAI COSTRETTA A GIRARE IN AUTO BLU COME I TUOI COMPARI!DA ALIENA IN MEZZO AL POPOLO ITALIANO PULITO!!! VAFFANCULO!! VIENI A LEGGERE I COMMENTI! TRADITRICE DELLA FIDUCIA! VERGOGNATI!
  • tiziano l. Utente certificato 4 anni fa
    TRA I SOLITI SOSPETTI E MISSISSIPPI BURNING KEVIN SPACEY-"L'inganno più grande che il diavolo ha fatto è far credere a tutti che lui non esiste!" Iscritto a M5s e sconcertato (pur avendo messo in preventivo che tra tanta gente per bene si infiltrassero opportunisti) per la caduta di fiducia della gente nei nostri confronti nonché per la piccolissima diaspora dei nostri eletti in parlamento, invito a riflettere sul fatto che chi ti vuole rovinare la reputazione mescoli abilmente verità e menzogne. Da qui trarrei lo spunto per spiegare alla gente l'immagine dei partiti e del moVimento in merito ai servizi dei giornalisti faziosi e alle dichiarazioni dei nostri rappresentanti che criticano Beppe e M5s. WILLEM DAFOE- "Ma questa gente è uscita dalle fogne! GENE HACKMAN-Ed è proprio nelle fogne che bisogna combatterla!"Da qui trarrei lo spunto per capire cosa fare per recuperare credibilità e fiducia nei confronti di chi ci ha votato e poi non ha più votato o non ci ha più votato. Beppe, ragazzi che meravigliosamente ci rappresentate in parlamento, e più di tutti meritate il titolo di "onorevole" cui avete rinunciato in favore del titolo di "cittadini", sono certo che avete già capito molto anche senza le mie "dritte", ma ogni persona, ogni cliente che incontro quotidianamente che sa che mi sono iscritto (altrimenti glielo dico io), mi pone le stesse domande e mi dà le sue opinioni riguardo M5s. Persino la Gambaro ha fornito delle "dritte" anche se il suo scopo era chiaramente quello di danneggiarci (altrimenti ne avrebbe discusso nelle sedi adeguate, no?). Ciò che ha funzionato meravigliosamente prima e durante le politiche va adeguato alla nuova realtà. Sono certo che ci state pensando e, se servono punti di vista popolari, presi dalla gente, idee e proposte, contattatemi e parliamone prima privatamente, perché il diavolo legge ogni giorno il blog dalle fogne, ruba idee e predispone contromisure ai nostri exploit! Solo ti prego, Beppe, NON MOLLARE MAI! Servi all'Italia
  • andrea b. Utente certificato 4 anni fa
    Pochi discorsi, qui non ci si capisce piu` un cazzo (scusate la sottile metafora). Non si capisce dove Beppe voglia parare, i parlamentari brancolano nel buio piu` totale. Prendere esempio dai gruppi locali: testa bassa e lavorare
    • Francesco D. Utente certificato 4 anni fa
      "Prendere esempio dai gruppi locali: testa bassa e lavorare"...che è quello che gente come la Gambaro stava facendo più che egregiamente. Adesso, rea di aver osato dire in pubblico a un giornalista (cosa che è avvenuta come estrema ratio, dato che non veniva ascoltata con mezzi più consoni) che Beppe dovrebbe porre l'accento sul lavoro fatto dai parlamentari in parlamento. Come risposta viene cacciata? Ma sul serio?
    • andrea b. Utente certificato 4 anni fa
      Penso che cosi` non ci riuscira`. E lo dico con la tristezza in fondo al cuore...
    • Lorenzo Leone Utente certificato 4 anni fa
      Vuole arrivare a demolirli e a mandarli a casa. Il messaggio e la meta sono sempre stati questi.
  • Giovanni Sarrocco Utente certificato 4 anni fa
    Non trovo il mio messaggio di stamattina... forse il tono non era politicamente corretto? Vabbè adesso lo rimetto com'era autocensurandomi con dei puntini qualora ci fossero parole "troppo offensive" ecco il messaggio "La Gambaro ha espresso solo la sua opinione che guarda caso è quella di molti che ti hanno votato, me compreso, e che non scrivono su questo blog leccandoti il c**o ogni volta che dici qualcosa anche se è una c*****a. Invece di minacciare espulsioni dovresti farti una ragione del fatto che qualcuno nel movimento pur approvando il programma al 100% (e sul programma non c'è scritto che ogni tua parola è dogma) non sia d'accordo con qualche tua esternazione. A volte criticare il CAPO, a mio avviso, non è TRADIMENTO ma è normale DIALETTICA POLITICA. Ma tu forse non sei più capace di metterti in discussione e mi dispiace perchè ti reputo ancora una delle migliori menti "politiche" (nel senso più nobile del termine) di questo paese di m***a. Detto ciò ti saluto sperando che tu legga queste righe (ma non credo) e che le tue prossime uscite non ci facciano arrivare al 10% Arrivederci e V********o ps 3 consigli da un povero elettore M5S 1) non pensare che la rete sia solo il tuo blog 2) non pensare che chi legge il tuo blog sia sempre d'accordo con te 3) fai tesoro delle poche critiche che appaiono in questo blog. Sono più utili delle manifestazioni di stima e affetto che fanno bene si al morale ma non servono ad un c***o"
    • salvatore . Utente certificato 4 anni fa
      La Gambero non è stata votata da nessuno. La gente ha votato il movimento 5 stelle e, Beppe Grillo, che lo rappresentava. Quindi non dire cazzate inutili,
  • Istevene A Utente certificato 4 anni fa
    Cara Gambaro, vedo solo oggi il video e ho da dire una sola cosa: O sei scema o lo fai per soldi. Avevate deciso di esprimere dubbi e posizioni personali all'interno dell'assemblea e di evitae di rilasciare in questo momemnto di guerra mediatica, dichiarazioni alla stampa e tu che fai? Che cazzo fai a 24ore dalla riunione? Vai a dare una bella intervista a Sky7g24 dicendo che il problema è Grillo?? Il problema sono gli italiani mediocri e piccoli piccoli come te che vivono nella mediocrità e in quel quarto d'ora di celebrità sparano delle cazzate pazzaesche. Non so a chi ti sei prostituita se al dio denaro o al dio della stupidità. Ma una sola cosa. LEVATI DAI COGLIONI!!!! IL PRIMA POSSIBILE!
  • Giuseppe manganò 4 anni fa
    Vada via. Anzi si dimetta dalla carica che ricopre. Forza Beppe.
  • Riccardo B. Utente certificato 4 anni fa
    SEI COME LA GAMBARO....MOLTO MA MOLTO POCO INTELLIGENTE..
    • Riccardo B. Utente certificato 4 anni fa
      IN TEORIA ERA UNA COMMENTO PER UN TROLL,MA NON SO XCHE è STATO MESSO QUI...
  • RENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE tu hai piantato un piccolo albero e ora è una quercia piena di foglie verdi e se una stupida foglia si secca perché ha toccato il potere e la casta politica e giornalistica gli ha fatto perdere la testa, lasciala cadere a terra ,marcirà assieme a tutte quelle foglie marce che del potere in Italia ne hanno fatto una dittatura rubando gli stipendi agli operai e ai pensionati che li hanno votati, BEPPE se cade una stupida foglia , ne crescono altre ancora più verdi....
  • ignazio bruno Utente certificato 4 anni fa
    Beppe secondo me l'unico tuo errore sta nel fatto che non hai dato il tuo numero di cellulare alla senatrice Gambaro, e che quindi non sapeva come fare a manifestarti il suo dissenso. L'unico modo che aveva era di farlo in diretta alla tv. Ricordiamoci che i panni sporchi (se ci sono) si lavano a casa....
  • Giuliano F. Utente certificato 4 anni fa
    Uno vale uno quando, avendo avuto il mandato da milioni di cittadini per cominciare a cambiare questo paese, usa il potere ricevuto per realizzare le cose che ha promesso. Se invece la fiducia ricevuta viene congelata in attesa di conquistare il 51% per fare da solo, uno vale zero agli occhi di chi non ha più tempo per aspettare il messia che rimetta tutto in ordine.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      quindi torna a dare fiducia ai ldri ...non fa una grinza eh....ma và...
  • giglio 4 anni fa
    LA LEGISLATURA DELL’OPPOSIZIONE (M5S). GIORNALI, TV, ETC... TUTTI MA PROPRIO TUTTI E OGNI GIORNO PER LA PRIMA VOLTA CON QUESTA LEGISLATURA ANALIZZANO E CRITICANO SOLO L’OPPOSIZIONE (M5S) E NON PIU’ CHI STA AL GOVERNO, MAHHHHHH ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! GIORNALI, TV, ETC... TUTTI MA PROPRIO TUTTI E OGNI GIORNO PER LA PRIMA VOLTA CON QUESTA LEGISLATURA ANALIZZANO E CRITICANO SOLO L’OPPOSIZIONE (M5S) E NON PIU’ CHI STA AL GOVERNO, MAHHHHHH ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! GIORNALI, TV, ETC... TUTTI MA PROPRIO TUTTI E OGNI GIORNO PER LA PRIMA VOLTA CON QUESTA LEGISLATURA ANALIZZANO E CRITICANO SOLO L’OPPOSIZIONE (M5S) E NON PIU’ CHI STA AL GOVERNO, MAHHHHHH ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! GIORNALI, TV, ETC... TUTTI MA PROPRIO TUTTI E OGNI GIORNO PER LA PRIMA VOLTA CON QUESTA LEGISLATURA ANALIZZANO E CRITICANO SOLO L’OPPOSIZIONE (M5S) E NON PIU’ CHI STA AL GOVERNO, MAHHHHHH ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! !
    • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa
      Sei un ossessivo compulsivo o un tifoso sfegatato si Sgarbi?
  • roberto m. Utente certificato 4 anni fa
    tanto lo si sapeva e per primo Beppe lo aveva perfino previsto,che qualcuno si sarebbe fatto attrarre dalle lusinghe della casta per uscire attraverso false dichiarazioni di dissenso per passare dalla parte di coloro che non vogliono cambiare nulla e mantenersi il bottino la diaria e quant'altro. Sappiano ebbene si che verranno spazzati via lo stesso per avere sputato nel piatto in cui hanno mangiato e che grazie a Grillo hanno avuto quest'attimo di popolarità e per non avere combinato niente Forza Beppe
  • De Meo Pasquale 4 anni fa
    Caro Beppe Questo che sta accadendo al tuo movimento era da aspettarselo che accadesse. Il systema corrotto della casta, compreso il systema di informazione siccome è in pericolo è logico che cerca di far fuori l'unico vero nemico. Il comportamento dei media (stampa,tv,internet etc) che cerca sistematicamente qualche piccolo problema del M5S ingigantentolo portandolo alla risalta per influenzare l'opinione pubblica, e la prova che anche su questo avevi ragione, i media fanno parte di questo systema corrotto e ci quadagnano per questo non sono interessati al cambiamento. La strategia da fare secondo me e semplice: Andare avanti come è stato finora. Non fare patti con questa casta (se no si diventa come l'oro è non si cambia più nulla). Ache a costo che si prendono meno voti, a lungo andare si rimane credibili e i voti arriveranno anche piu delle politiche. Il tuo movimento è l'unica speranza di cambiamento. Continua cosi, non cambiare una virgola, la strategia è giusta e al lungo termine è vincente. Forza Beppe. Saluti da Pasquale,un tuo fan dalla Svizzera :-)
  • Andrea Govoni 4 anni fa
    Questo è un messaggio per tutti. Per i delusi ..credevate davvero che in pochi mesi si potesse rientrare in possesso del nostro paese? ci vorranno anni...un passo alla volta..e dovremo scontrarci ancora tante volte con persone tipo la Gamabro..che grazie a Beppe Grillo è in parlamento e adesso lo critica "pubblicamente" invece che "privatamente" o "di andarsene"....ci vorrà ancora tanto tempo... perchè noi italiani siamo coglioni...non abbiamo il coraggio di fare scelte forti , siamo abituati a lamentarci ma non a fare qualcosa per migliorare le nostre condizioni. Chi ci governa ci tiene in pugno come marionette...non gli importa del nostro disappunto , del nostro disagio , della nostra disperazione , sanno solo fare i loro interessi e pararsi il culo...Dobbiamo avere fiducia , un passo alla volta ce la faremo , ma dobbiamo continuare a trainare il carro tutti insieme dalla stessa parte....e non abbiate paura , quelli che adesso governano non faranno nulla per noi , NON POSSONO E NON VOGLIONO....siamo noi che dobbiamo fare qualcosa per noi...ed eleggere cittadini "brave persone" che vadano a governarci
  • ROSSANA I. Utente certificato 4 anni fa
    MI RIPETO PERCHE' L'HO GIA' SCRITTO :i cittadini del Movimento 5 Stelle eletti al Senato e alla Camera hanno firmato un contratto di lavoro (così ho capito) e allora chi è quel lavoratore o datore di lavoro che se ha qualche problema inerente al suo impegno non si rivolge al datore di lavoro o viceversa per discuterne e chiarirlo....???!!!!
    • Z x Zolfo Utente certificato 4 anni fa
      Tranquillo che tra poco arriva il circo dei difensori del leader
    • Z x Zolfo Utente certificato 4 anni fa
      E se il datore di lavoro se ne fotte e non si fa trovare?
  • antonio santi 4 anni fa
    Cara sig.ra Gambaro sei pregata di dimetterti al più presto. So che 20 mila euro al mese fanno gola ma hai tradito chi ti ha votato, il tuo mandato è frutto di milioni di voti, non sei li per caso o per farti i tuoi interessi. Riflettici e vedrai che una lucina in quel che resta della tua coscienza forse si accende. Infine vorrei rispondere a tutti coloro che ancora insistono con il fantomatico accordo con il PD, che se uno era convinto del PD avrebbe votato PD e non m5s; anche un bambino di 4 anni capirebbe un concetto così semplice. Forse è troppo semplice per essere capito. Sembra la storia di un tizio che gli piacciono le bionde e potendo scegliere tra due ragazze bionde, una naturale e l'altra tinta, sceglie quella tinta con la speranza che non si tinga più i capelli. Allucinante.
  • emiliano u. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE SCUSA....QUANDO SI VOTA PER MANDARE GENTILMENTE AFFANCULO LA SIGNORA GAMBARO???
  • messina.salvatore 4 anni fa
    si parla di altri 30-40 perché non 100, che non si sentono in sintonia con Grillo. Andate via subito cosi non rompete più le scatole, senza Beppe non esistavate e non esisterete più!!!!! Non esiste scegliere tra Beppe e loro devono solo avere il coraggio di andare vi in silenzio senza sputare nel piatto che gli è stato servito
  • Sara Taddei Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, ho votato il M5S proprio perché sei cosi, tu hai risvegliato la mia coscienza, ho creduto e credo in questa forza rinnovatrice e quando si viene a sapere di questi, non dissidenti ma, "infami", mi infurio ancora di più. Oltretutto devo combattere anche con chi in modo superficiale si informa solamente attraverso la TV e crede a questa, al mio ribattere che esiste anche un'informazione diversa, mi si risponde che informarsi anche attraverso il web poi, diventa un lavoro......e quindi è fatica! M5S, sempre!! Sara
  • franco bertocci Utente certificato 4 anni fa
    ma e' cosi difficile capire la differenza tra amministrative e politiche ? e' cosi' semplice.basta osservare che in campagna elettorale delle amministrative il tuo paesano ti infastidisce a casa e per strada ricordandoti favori fatti o promesse personali e ,cosi',si recuperano consensi che prescindono dalle ideologie qeuste persone che vanno a caccia del voto tirandoti per la giacchetta,vantando parentele piu' o meno lontane. ma non si vede la differenza?? come puo' un politico,anche neoeletto,fare confusione tra una politiche e amministrative? nel mio paese di origine,camogli,non era presente nessun partito ma solo ben 4 liste civiche. senatori in malafede,mettetevi una ciabatta in bocca,e' meglio
  • antonio l. 4 anni fa
    ho appena visto il tg3 in particolare il servizio sul m5s..è talmente fazioso, che mi ha fatto pensare di nn guardare più quel tg per protesta.dico questo perchè ha costruito un servizio ad arte per screditare e buttare benzina sul fuoco su Beppe, nn focalizzando invece la stessa attenzione sui problemi interni che sono tanti, del PD per esempio.infatti nn contenti dell'intervista all'onorevole in questione su sky, sono andati a pescare forse gli unici, o comunque rarissimi, post di accuse a Grillo sul blog, a fronte, come si può facilmente vedere, della stragrande maggioranza di quelli a favore, facendo credere così che ce l'hanno tutti con Grillo.quel che mi dispiace è che pago pure il canone per guardare tali scempi di "informazione"
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Ogni giorno di più questo Movimento mette in luce il suo essere composto da un pastore e un nutrito gregge di pecore. Non capisco più varie cose del M5S: - come sia possibile che cosi tanta gente possa non avere una propria opinione ma la deleghi a occhi chiusi ad una sola persona. - come in un movimento che dovrebbe essere democratico, sia accettata la logica di regime con me o contro di me. - che ci sia una persona al di sopra di tutti che possa prendere per loro decisioni senza avere mai un confronto reale - di cosa è accusata esattamente Adele, di avere un pensiero? di avere il coraggio di esprimersi? o semplicemente quello di mettere per una volta il guru davanti a delle critiche precise?
    • Z x Zolfo Utente certificato 4 anni fa
      Eccoli! La Gambaro ha provato a discutere in assemblee e non è stata cagata di striscio, ha provato a contattare Grillo ma ovviamente non è che il leader possa sempre stare dietro a tutto quindi non è mai riuscita a parlarci...
    • elisa torri 4 anni fa
      gambaro: un'altra che si è venduta. giuda pero' è stato piu' discreto di te con nostro signore: quanto meno al momento di tradirlo ha avuto l'accortezza di non vomitargli addosso.purtroppo i "soldoni" fanno gola a tutti.vero gambaro???!!! forza grillo avanti tutta siamo con te !
    • Z x Zolfo Utente certificato 4 anni fa
      Tranquillo che adesso arriva il circo dei difensori del leader
    • Riccardo B. Utente certificato 4 anni fa
      DI ESSERE ANDATA A FARSI INTERVISTARE DALLE TV INVECE CHE ANDARE A PARLARE CON BEPPE...SVEGLIATI..FARSI INTEVISTARE DALLE TV SU QUESTI TEMI E' COME ENTRARE IN QUESTURA CON IN MANO UN Kg DI COCAINA E SPACCIALA ALLA RECEPTION.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Ma stai parlando del padrone del pdl ???????
    • Erik Warden Utente certificato 4 anni fa
      concordo appieno.
  • oreste Basei 4 anni fa
    la senatrice Gambaro dovrebbe ricordarsi che senza Beppe Grillo lei non sarebbe NESSUNO, invece di sputare nel piatto da dove mangia si dia da fare per portare avanti il programma del movimento o dia le dimissioni chieste da Grillo
    • Erik Warden Utente certificato 4 anni fa
      Ho sbagliato a postare il commento. Non sono d'accordo con le sue parole.
    • Erik Warden Utente certificato 4 anni fa
      100%
  • Chiara Piani 4 anni fa
    Mi fa un pò ridere la gente che dice "Grillo lascia stare, non dare peso a questa gente, andimao avanti" .... AVANTI? MA PERCHE' A VOI SEMBRA CHE STIAMO ANDANDO AVANTI? Stiamo andando in retromarcia... avevamo la possibilità di cambiare veramente le cose e invece il movimento si sta disintegrando! La verità è che purtroppo Grillo non ha saputo gestire un'occasione d'oro che non si ripresenterà mai più. E' stato bravo a creare il movimento e ad unire sotto un'unica bandiera lo scontento italiano ma oltre a questo purtroppo non è riuscito a fare. Secondo me bisognerebbe invece fare un pò di autocritica e capire che l'atteggiamento tenuto sinora non ha portato a niente e magari cambiare rotta prima di schiantarci del tutto contro gli scogli. E' davvero un peccato l'occasinoe che stiamo sprecando. PECCATO DAVVERO.
  • messina.salvatore 4 anni fa
    Vorrei solo, che gli altri che la pensano come quella li(non voglio neanche definirla) si facciano avanti cosi la finiamo di dare lavoro alla stampa. Beppe purtroppo certi italiani sono fatti cosi sputano nella mangiatoia dopo essere pervenuti alla loro fine.Ci chiedi di scegliere ma non esite neanche... senza di te il M5S non esisterebbe
  • Carlo S. Utente certificato 4 anni fa
    Il movimento è composto da ITALIANI ....
  • francesco carà Utente certificato 4 anni fa
    Il problema del MoVimento non è Beppe..non ci sarebbe MoVimento senza di lui... Abbiamo il dovere di presidiare i territori e radicare il M5S in tutti i nostri luoghi,ovunque si abbia coscienza che il lavoro svolto in difesa dell'ambiente,della salute,del territorio,delle imprese..per tutte le famiglie in difficoltà...sia evidenziato e comunicato al Paese. Dobbiamo esistere per loro..non spacchiamoci,non dividiamoci..non permettiamo al potere delle lobby di stroncare sul nascere l'ultima possibilità di cambiamento di rotta,l'ultima occasione dei giovani di non dover espatriare per vivere in un Paese normale...un appello di cuore,quello stesso cuore che metto ogni giorno facendo l'attivista e credendo nel progetto di un futuro degno di essere vissuto.
  • Claudio Cento Utente certificato 4 anni fa
    Io non capisco tutta questa delusione per le amministrative e questa ricerca del colpevole che ci avrebbe fatto perdere. Pensare che dei toni meno accesi avrebbero cambiato anche un solo voto è, a mio avviso, errato. Purtroppo l'elettore italiano è "imbottito" di TV. I TG hanno parlato dei programmi 5 stelle disegnati sulle esigenze del popolo? No. Hanno parlato di gente brava solo a contare scontrini e hanno fatto passare il messaggio che i 5 stelle sono dei fondamentalisti con i quali quei poverini della sinistra non hanno potuto trovare un accordo. Chi la pensa così farebbe bene ad allontanarsi qualunque sia il suo rapporto col movimento ma gli altri, quelli che hanno capito con chi abbiamo a che fare dovrebbero fare quadrato e difendere le idee contenute nel programma continuamente travisate ad arte dai media. Alle amministrative forse avremmo potuto fare qualcosina in più ma le ragioni del risultato finale sono infinite. A livello locale contano molto di più le clientele (basta dare un'occhiata ai caf), conta la popolarità del candidato (ed io se non avessi avuto internet i candidati 5S dei comuni siciliani non li avrei mai visti), conta il voto di scambio bello e buono che tutti fanno finta di non vedere, conta l'astensionismo (alle nazionali tanta gente che non avrebbe votato è andata a votare 5S dopo aver visto Grillo in piazza). Dalle politiche ad oggi, secondo me, il danno maggiore lo abbiamo avuto da TV e giornali che si sono subito scagliati sui candidati per indurli alla "papera". Il punto debole del movimento adesso è proprio questo, la deriva delle dichiarazioni dei presunti scontenti farà felici i giornalisti che riceveranno una carezza dal padrone ogni volta che ne troveranno uno. Si deve evitare. Si deve ricompattare il gruppo che crede nell'idea fondamentale di cambiare il sistema e andare in televisione con persone che sanno affrontare il mostro che ci sta sbranando. Quel mostro è l'informazione italiana.
  • renè a. Utente certificato 4 anni fa
    Per Adele Gambaro.....quanto sei ignorante! SEI IN PARLAMENTO DA TRE MESI PER GRAZIA RICEVUTA IN QUESTO CASO DA GRILLO, DAL SUO BLOG E DAI SUOI TONI. ORA TI FAI INTERVISTARE E DICI DELLE CAZZATE TREMENDE. E' PER LA GENTE COME TE CHE IL MOVIMENTO PERDE CONSENSI. E COMUNQUE, STI CAZZI DEI CONSENSI, QUELLI LI ABBIAMO GIA'PRESI, SIAMO DENTRO IL PARLAMENTO. E' LI CHE SI GIOCA LA PARTITA PIU' IMPORTANTE. IL NOSTRO NON E' UN PARTITO NON HA BISOGNO DI PRENDERE CONSENSI PERCHE' NON DEVE FARE TRAFFICI DI POLTRONE, NON DEVE OTTENERE RIMBORSI ELETTORALI, NON DEVE DIMOSTRARE NIENTE; UN SINDACO IN PIU' O IN MENO IN QUESTO MOMENTO NON CAMBIA LE COSE. E' IMPORTANTE AVERE QUELLO CHE ABBIAMO DENTRO IL PARLAMENTO E SFRUTTARLO AL MEGLIO, CON FATTI E CRITICHE COSTRUTTIVE E NON CON LA DEMENZA DI CHI, UNA VOLTA APPOGGIATO IL CULO IN POLTRONA, TROVA IL MODO DI NON ALZARSI PIU'. LEI NON E' COERENTE. E IL M5S E' FORTE PERCHE' E' COERENTE.
  • Armando C. Utente certificato 4 anni fa
    E siamo alle solite... Non vorrei ripetere sempre le stesse cose... Ma il declino dell'Italia è data da gente malsana,ipocrita e BIGOTTA... Da gente ignorante, senza idee e senza anima... é inutile di Gambaro che faranno i passi del Gambero ce ne continueranno ad essere... Ci vorrebbero tutti senatori come Beppe e piu di Beppe... Beppe dovrebbe al massimo calmare i suoi parlamentari - senatori che si scompongono per questo Paese di merda... Esso ne viene addirittura attaccato...addidato... Bisogna fare in modo che questa gente venga cacciata...e quando grideranno al fascimo noi risponderemo che è la liberazione dai BIGOTTI... per è questa la realtà... Vai Beppe... vai...
  • Franco Ciccio Utente certificato 4 anni fa
    m5s senza grillo non esiste. forza Beppe.
  • nicolino z. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE lasciala perdere......fagli assoporare il pd o il pdl poi si rendera conto che significa i tuoi discorsi.
  • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa
    RAI 3 RIPRENDI I MIEI DI COMMENTI COSì CAPISCI LO SPIRITO E L'UNIONE DEI 5S INVECE MANDI IN ONDA L'UNICO COMMENTO CONTRO M5S SU MILLE COMMENTI M5S PER SEMPRE E GRILLO HA RAGIONE SU TUTTO
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
    Tante volte si ha voglia di uno sfogo ma ci si morde la lingua e si tira avanti sulla strada che si è tracciata. Avviene anche a casa e, per il bene comune, si mantiene unita la famiglia. La cittadina Gambaro ha dimenticato TUTTO qllo che ha sottoscritto con noi elettori. Ha dimenticato il fatto che non è stata eletta per un motivo particolare legato solo a lei ma perché si è mantenuta, e si mantiene, la convinzione che uno vale uno. Lei o un altro/a del M5S sarebbe stato uguale per noi elettori. Come hai dimenticato qsto così sarai dimenticata dai tuoi elettori!!
  • Erik Warden Utente certificato 4 anni fa
    La Signora non ha criticato il Movimento. La Signora non ha criticato il programma. La Signora ha criticato la dialettica di Grillo ed il suo sguaiato modo di argomentare. Spero sappiate ancora riconoscere il senso delle parole. Solo i regimi non permettono questo. Nelle parole della Signora c'è disappunto e tutto sommato una esternazione di colpa che mi sento a mia volta di rivolgere. Tutto sommato, a parte 4 Comuni, in Sicilia siamo passati dai 30 ai 3 punti percentuale. Credo sia questa cosa sulla quale occorre rapida discussione.
    • Erik Warden Utente certificato 4 anni fa
      Vedi Sara, prima serviva scuotere. Ora serve riscuotere. Siamo stati esclusi ovunque. Non abbiamo partecipato a ballottaggi (uno si ma praticamente insignificante), in Sicilia, per esempio, abbiamo riscosso sberle e calci nel sedere. Ma se tu hai dati diversi ti chiedo cortesemente di portameli.
    • Sara Taddei Utente certificato 4 anni fa
      La signora quando si è candidata sapeva benissimo qual'era la dialettica di Beppe, per farsi eleggere andava bene ed ora no??? Fuori dal movimento e dal parlamento!!!
    • Erik Warden Utente certificato 4 anni fa
      E posso essere in accordo con te, ciò non toglie che cacciare chi solo si permette di esprimere un dissenso è cosa da regime. Se il Parlamento così non serve a nulla, allora non servono a nulla nemmeno loro poiché in minoranza numerica. Minoranza tale da non servire a cambiare radicalmente le cose. Ci manca solo di eliminare numericamente alcune persone ree di esprimere DEMOCRATICAMENTE il loro pensiero. Non mi pare che nel programma e/o nel non statuto ci sia un punto che dice "guai a coloro che criticheranno il creatore del movimento". Oppure c'è?
    • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa
      La signora e tu dovreste capire che il parlamento così come è non serve a un cazzo
  • antonio lupis 4 anni fa
    non sono iscrittio al MOvimento ma ne condivido i principi e la linea, dopo 30 anni sono tornato al nvoto proprio per votare il M5S , spesso mi è successo di non capire le reazioni di Beppe su alcune situazioni, ma poi ogni volta, tempo dopo si verificavano delle situazioni in cui le parole di Grillo diventavano chiare e da me condivise, ora però da tempo non comprendo più le sue reazioni e no trovo situazioni che me le rendano comprensibili, non posso che condfividere ciò che la senatrice dice, non deve cambiare Beppe, deve solo darsi una regolata, inotre detto tra elettori del movimento, non vedo questa democrazia all'interno del partito, tutti in tempi non sospetti abbiamo pregato Grilll di entrare in politica , e lui lo ha fatto, ma quello che da comune cittadino vedo è una serie di parlamentari che sembra siano incentrati solo sulle loro diarie, e un Beppe Grillo che invece di giocarsi le carte che ha coninua a insultare e disprezzare tutti(ma proprio TUTTI) coloro che lo criticano, Beppe non potrai mai essere simpatico a tutti ma ciò nmon toglie che anche tra quelli che non ti stimano ci sia brava e onesta gente, cosa che sembra che tu non riecia comprendere, mi spiace , credevo e credo ancora molto al Movimento, ma se prima ero fiero di appartenervici ora mi sento quasi in imbarazzo e come dice la senatrice , sembrerebbe solo colpa tua, mi spiace ma è quello che penso, P.S. ho condiviso anche io la scelta di non allearsi con il PD, ma dopo di quello andava cambiato registro, l'alleanza PD/PDL andava fatta pesare contrapponendo il lavoro del MOvimento e non continuando a insultare,
  • Liliana A. Utente certificato 4 anni fa
    se non cambia questa atmosfera da dittatura, penso che non valga più la pena di scrivere su questo blog.. peccato perché il movimento è una forza che può essere utile. Adele Gambaro ha lavorato molto, ci son molti deputati, molti lavorano senza essere sempre in vetrina..e vogliamo sapere di più del loro lavoro, delle proposte di legge, è così che si racoglie il consenso.. per fortuna i senatori son quasi tutti persone sagge e non ci saran espulsioni....io son stufa di insulti, e credo che la Gambaro ha detto cose che molti pensano.....compresi molti deputati e senatori, oltre a noi cittadini comuni. senza confronto, un movimento, anche nato con buone idee e buoni propositi, e gente che dà tutta sé stessa, non ha vita lunga, diventa una setta di invasati........se è quella che vuoi, Beppe Grillo, tienitela.
    • Luciana Pinciroli 4 anni fa
      Sottoscrivo completamente questo commento. Il programma del M5s é così fantastico, perché rovinare tutto soffocando il confronto... Grillo, invece di incazzarti prova a confrontarti con queste esternazioni. Quel che pensa la Gambero lo pensano anche molti elettori e allora parliamone, confrontiamoci. Se butti fuori le persone che non apprezzanoi tuoi toni (bada bene i toni non i contenuti) allora andiamo male,molto male.Spiegaci perché questi nostri rappresentanti che abbiamo votato con grande speranza non possono criticare niente di te. Spiegacelo, per favore. Grazie!
    • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa
      Ma non dire stronzate che ha perfettamente ragione Beppe, che il parlamento è inutile ed inerte. Confermato da Di Battista. Ma perchè tu e la Gambaro non collegate la lingua al cervello prima di parlare.
  • Valter Gilenardi 4 anni fa
    Secondo me, la regola del movimento 5STELLE significa questo... UNO VALE UNO; MA NEL MOMENTO IN CUI QUELL'UNO, DICE E FA' STRONZATE A DANNI DEL MOVIMENTO VALE ZERO....................... E credo che ULTIMAMENTE DI STRONZATE ECLATANTI QUESTI DISSIDENTI NE STIANO DICENDO E FACENDO PARECCHIE ( Mastrangeli in testa ).... Le esternazioni e le frasi volgari di Grillo ad alcuni possono pure dare fastidio e forse fare perdere voti...ma personalmente, a me, danno piu' fastidio, certe falsita'della vecchia classe politica, spacciate come verita', condite di sorrisi, belle parole, e ringraziamenti ......
  • giovanni 4 anni fa
    intanto ... la voce del padrone Il quotidiano finanziario evidenzia invece che “governare comporta scelte difficili” e impopolari come insegna la “lezione del governo tecnocratico di Mario Monti”, le cui riforme non hanno pagato in termini di consenso popolare, così come è “difficile conciliare le priorità divergenti dei partiti che sostengono l’esecutivo”. Inoltre, “c’è il rischio che la coalizione che sorregge Letta non resista se Berlusconi fosse condannato in uno dei suoi processi”. Ma, conclude il Financial Times, “nessuna giustificazione regge quando le riforme sono così urgenti” e ora che con le ultime amministrative “gli elettori hanno dato spazio a Letta, il premier dovrebbe provare a far ripartire l’Italia”. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/12/financial-times-attacca-letta-finora-in-letargo-voto-spinga-a-fare-qualcosa/624065/
  • Irene M. Utente certificato 4 anni fa
    Francamente non mi aspettavo che persino i nostri cittadini in parlamento non fossero in grado di comprendere il "Grillo-pensiero"... Passino i delusi dalla vecchia politica dell'ultima ora ma la Gambaro ha proprio fatto un gioco sporchissimo! Siamo sempre alle solite, vista la macchina del fango massiccia nei nostri confronti questo succulento boccone per i media si poteva benissimo risparmiare, ma una telefonata, una mail, una visitina a Beppe per DIRE LE COSE DI PERSONA e non attraverso le telecamere?!! Beppe io sono sempre con te!
  • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
    Quando Grillo andrà nella TV di stato la chiuderanno come hanno fatto in Grecia. In ogni caso le contromosse mediatiche devono velocizzarsi non tanto sulle difensive, i distinguo e le trappole tipo che se uno dice golpe poi non dica il giorno dopo golpettino, o peggio non accorgersi che quattro o cinque mascalzoni approfittino della "disattenzione" (c'è stata, inutile negarlo, per correre dietro al consenso di piazza. Anzi magari tra la gente scappa anche quella parolina di troppo che arriva distorta in tv!). E allora a maggior ragione ora occorre dedicarsi a questa macchina infernale della comunicazione mediatica perché la rete a questo punto non basta più. Ma occorre anche un colpo d'ali politico, tutto parlamentare, sui precisi programmi di politica economica del programma a cinque stelle, e con una grande eco mediatica, se occorre anche imposta di prepotenza(il M5S è il primo "partito" italiano a prenderlo nel culo dai media?). Si sta lasciando troppo spazio sui temi essenziali nelle bocche dei soliti noti in TV mentre quelle del movimento si seccano e si sprecano nel dare spiegazioni ottimistiche ai telegiornalisti che li vogliono mostrare allo sbando e che ci stanno riuscendo benissimo, fin troppo facilmente! Basta cazzate su microfoni di legno e toto giochini. Si torni a fare politica! Politica! Seria! Altrimenti fanno passare l'immagine che il M5S è un branco di burattini in mano a un Mangiafuoco che ha finito le cartucce e spara solo più di rimessa, raccattando bossoli per strada. Questa è l'immagine che fanno giungere alla gente in poltrona davanti alla tele. (Per intenderci: quelli sulla poltrona sono la maggioranza di sempre! Hai voglia ormai a risvegliarli dalla rete! Quella sta diventando la trappola per gli sciocchi. Il gioco s'è fatto duro, smaliziato, furbo e tremendamente intelligente. I numeri e le menti per una reazione appropriata ci sono. Quando si ha intenzione di scatenarle? A ottobre nelle piazze? HIC et NUNC ma in televisiun! Porco boia!!
  • Giglietto . Utente certificato 4 anni fa
    Cara Gambaro,visto che ti abbiam votato,visto che sei la nostra portavoce,chiedi a noi cosa ne pensiamo,se non sei d'accordaìo te ne vai,ma non gettare fango sul movimento!
  • salvatore rizzo 4 anni fa
    LA COERENZA E' L'UNICA ARMA ! o si e' uniti nel movimento o si accomodino fuori,tanto rimarranno delusi perche' il movimento5s alle prossime elezioni prendera'sempre piu' voti e vi spiego perche',questo governo burattino messo inpiedi dai soliti ladri che da 20 anni si son rubati tutto quello che c'era non faranno grandi cose e il malumore del popolo sara' senpre in crescita e a chi possono dare voce alla loro insofferenza se non al MOVIMENTO5S ??????buona fuoriuscita dal gruppo ci rivediamo alle prossime elezioni !!!!!
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Messagio allo STAFF: fate qualcosa per aggiornare il BLOG, non si riesce a postare i commenti. E' possibile che con poco più di 4000 interventi si intasi tutto? W M5S.
  • Bruno da Roma 4 anni fa
    Ma... qualcuno ha detto alla senatrice che Grillo ha iniziato a spingere il Movimento con il Vday ? E gli ha spiegato per cosa sta quella V ? Non si sentiva "imbarazzata" allora? Se mi fossero piaciuti i toni (di argomenti non posso parlare, visto che non ne hanno)di D'Alema, Bersani, e c. non avrei votato m5s. Pero' avrebbe potuto farlo la senatrice. Forse l'avrebbero anche candidata ed eletta !!!Ma che dico !?! non forse: SICURAMENTE sarebbe stata comunque eletta in altri schieramenti! E avrebbe preso una marea di voti !!!!!!!!!!!!!
  • TheQ. 4 anni fa
    Vai Grillo, quando M5S prenderanno 0.3% dei voti pari agli elettori anarco insurrezionalisti del soccorso rosso di Dario Fo, l'Italia sarà salva.
    • Bruno da Roma 4 anni fa
      Invece con un 25% che si allea con chi ha distrutto il Paese che ottieni? Tu se ci credi continua a votare e ad appoggiare il m5s, altrimenti hai ampia scelta: esiste anche l'UDC, Scelta Civica , Fratelli d'Italia, PDL, PD etc etc. Siamo ancora in democrazia (anche se stando un po' tutti insieme, non so quanto si possa ancora chiamare democrazia).
  • giglio 4 anni fa
    IL PROBLEMA E' BEPPE GRILLO? GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA.
    • Z x Zolfo Utente certificato 4 anni fa
      Tutti a casa!!! Siete Circondati!!! Fuori dai coglioni!!!
  • Paola Velocci 4 anni fa
    E' inutile cercare sempre di giustificare qualcuno e di fare sempre gli intenditori di politica quando poi non è vero nulla. Grillo deve guardarsi bene dentro: La Gambaro non ha detto altro che la verità e la stessa cosa la pensano tanti di noi: Grillo ha sbagliato e continua a sbagliare nel modo di fare e di porsi: sempre arrabbiato come una iena a elencare le cose che non vengono fatte MA NON DA MAI UNA PROBABILE SOLUZIONE AI PROBLEMI, urla, urla, urla. E poi,sempre 'sta cosa che i suoi non possono dire quello che pensano perché altrimenti vengo ESPULSI dal movimento quando proprio lui parlando di Berlusconi, quell'altro essere ignobile, dice che il Duce non deve esserci. E lui chi è? Ma scherziamo? La deve smettere perché è vero che proprio lui sta rovinando tutto, come è vero che il M5S non è Grillo o Casaleggio ma siamo noi che lo abbiamo votato, LORO CI RAPPRESENTANO. Se fosse una persona davvero intelligente agirebbe senza dittatura e con più astuzia e forse riuscirebbe a riconquistare quanti di noi lo hanno lasciato. Deve dare spazio alle idee e sentire anche gli altri suoi. Potrebbero metterle in pratica in modi più efficienti. Anche il Creatore si fece un bell'esame di coscienza,lui nooo?
    • enzo 4 anni fa
      anche tu te ne puoi andare anziche' seminare zizzania.... I panni sporchi si lavano in famiglia, e le dichiarazioni sulle TV di regime sono alquanto sospette...
  • salvatore vitiello 4 anni fa
    Continuazione del 12-06-2013 ore 14:15 "I MAGGIORITARI DEL NULLA La contraddizioni e la mala fede resetta l’etica a fortiori, in entrambi i casi il discorso è nullo. Ognuno è il discorso che fa, il senso è il suo uso; l’intelligenza non esiste di per se, non è un elemento extralinguistico, ma il concetto di un discorso che a prescindere dalla premessa crea solo benessere sia per chi lo agisce che per chi lo “subisce.” Coraggio Beppe, vai avanti cosi, meglio essere garanti di pochi che maggioritari del nulla.
  • Moreno F. Utente certificato 4 anni fa
    Chi caga tra la neve, prima o poi si scopre... Ora che avete rivelato la vostra vera natura, siete pregati di sparire! Grazie.
    • Moreno F. Utente certificato 4 anni fa
      Chemmefrega chi è o cos'è la neve!!! Dico solo che la Gambaro e Pepe si sono rivelati quelli che sono realmente e cioè dei venduti arrivisti, quindi che si tolgono gentilmente dai coglioni. Stop!!!
    • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
      Biagio: allora sei coglione, la neve in quanto 'bianca' cioè pura, come l'hai interpretata tu, non c'entra nulla. C'entra nella metafora solo perché si scioglie. E te lo ha detto nella risposta.
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      lo so lucifero: il problema è che la neve mica sono loro...
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      e la neve sareste voi?
    • lucifero 4 anni fa
      In realtà è un motto di Tomas Milian, chi caga sotto la neve pure si fa la buca e poi la copre, quando la neve si scioglie la merda viè sempre fuori.
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      la neve sareste voi?
  • Giglietto . Utente certificato 4 anni fa
    Cara Gambaro,visto che ti abbiam votato,visto che sei la nostra portavoce,chiedi a noi cosa ne pensiamo,altrimenti sei fuori!
  • stefano cirilli Utente certificato 4 anni fa
    Udite, udite, scandalo e abominio su Beppe che insulta il Parlamento dei nominati, dove si decreta soltanto d'urgenza senza discussione parlamentare: cara senatrice, questo dovresti notare, non le parole di Beppe che certamente urtano la tua tronfia sensibilita'. Il problema sei tu, senatrice Gambaro, non Beppe.
  • alberto m. Utente certificato 4 anni fa
    In pratica stiamo assistendo ad un attacco mediatico senza precedenti. Nessun giornale ha fatto menzione della DISFATTA del PDL che in pratica è stato azzerato nei comuni dove si è votato né tantomeno della VITTORIA DI PIRRO del PD-L. Forse da fastidio che abbiamo preso 2 Comuni ed eletto nei consigli comunali il doppio dei consiglieri, notizia passata in sordina, ma tutti si sono scatenati a seguito della cazzate sparate dalla GAMBAROSCILIPOTINA. Che dire su questa specie di traditrice con la faccia da ranocchia (neanche il coraggio di guardare dritto nella telecamera che la riprendeva), la PAGHETTA FA COMODO, ma in questo caso il denaro OLEZZA DI MERDA!!!
  • umberto di nunzio Utente certificato 4 anni fa
    I dati della comfesercenti dicono che per tornare alla pre crisi bisogna aspettare il 2036 .Siamo nel 2013 tra 23 anni avro 71 anni ,ciao Beppe mi chiedo io ma che ci incazziamo a fare NON CE PIU NIENTE DA FARE,e finito tutto e solo questione di tempo quando i soldi i risparmi finiranno la cassa integrazione non verra più pagata le pensioni gli stipendi ai parlamentari quelli li prenderanno sino alla fine (morite) Caro Beppe sono contento di votarti e continuero a votarti ma te caro Beppe Grillo perché non mi fido degli altri non dico che siano tutti uguali,penso quasi che molti siano infiltrati dei servizi segreti perché avevano paura che governassimo figuriamoci se sti MAFIOSI di PD PDL ecc non l hanno pensato.Non e fantapolitica e la realta .Comunque e finita.Esempio oggi comunicati 856 licenziamenti alla TNT in Italia E FINITA E NON SONO IN GRADO DI RISOLVERE UN CAZZO.Mi dispiace solo per i bambini per gli adulti no siamo dei pagliacci senza palle BEPPE GRILLO NON HAI FATTO NULLA DI SBAGLIATO ANZI DAI FORZA E LORO SI OFFENDONO E TI CRITICANO SEMBRA QUASI CHE LA CRISI CE PER COLPA TUA AHAHAHAHA E FINITA
  • giudeppe antonio calafati Utente certificato 4 anni fa
    BEN FATTO!!! BEPPE.Questi disonorevoli senatori hanno tradito se stessi e i cittadini che li hanno votati,e quello che vogliono tirarsi fuori x il vile denaro,dovranno dar conto alla loro coscienza dell'ulteriore povero cristo che si togliera la vita oggi, domani, deluso magari x averli votati!VERGOGNATI!! DIsonorevole sen.Gambero.
  • Rosa Santi 4 anni fa
    é veramente triste leggere tra i commenti insulti omofobi e misogeni nei confronti di una persona che oltre ad aver detto qualcosa che alcuni non condividono é, aimé, una donna. Ed allora le "troia" "puttana" etc si sprecano. Che vergonga. E che limitatezza mentale. Che infimi ne tristi sono questi uomini intrisi di razzismo e violenza senza neanche saperlo. Fa paura trovare tra gli appartenenti al Movimento tanta gente che, é evidente, non condivide i miei stessi valori. Avolte, a giudicare dal tono e dal livello del discorso, ho l'impressione di trovarli in uno di quei social network di estrema destra... sign
    • Riccardo B. Utente certificato 4 anni fa
      beh spesso quando uno è incazzato dice cose che spesso a mente razionele non si dicono..poi credo che tu sia stata un po esagerata..questa senatrice si meriterebbe offese ben peggiori ma non perchè è una donna..quello non centra niente ...ma xchè sta dando da mangiare ai soliti media che hanno il potere della disinformazione.quindi ulteriore perdità di consensi per il movimento.sono tre mesi che è dentro e non ha capito il vero sentimento di rivoluzione.sono tre mesi che è dentro e non ha capito di stare ,quando è possibile, alla larga dai telegiornali..HA CONTRIBUITO ALLA DISTRUZIONE DI UN PICCOLO MATTONCINO DEL MURO(M5S) CHE STA CERCANDO DI DIVIDERE ODIO E DISTRUZIONE DA SPERANZA..QUINDI SE IO L'AVESSI D'AVANTI ALTRO CHE TROIA..IO SARO' UNO DI QUELLI CHE POTRA' DIRE A SUO FIGLIO DI AVER PROVATO INSIEME A 9 ML DI PERSONEDI CAMBIARE LE COSE IN ITALIA...QUESTA GENTE QUA INVECE DEVE AVERE IL SENSO DI COLPA PERENNE , IN MEZZO CI METTO DISSIDENTI POCO INTELLIGENTI DEL M5S E I POLITICI COMUNI(FORSE NON TUTTI)CHE L'UNICA COSA CHE POTRANNO DIRE AI LORO FIGLI E' DI AVER CONTRIBUITO ALLA DISTRUZIONE DEL PAESE
  • giannimess 4 anni fa
    GAMBARO FUORI! All' estero e ieri sera sulla CNBC hanno mandato l'intervista A TEMA con Beppe e il movimento 5 stelle. FENOMENO TUTTO ITALIANO E FARO PER L'europa!! questo e' cio' di cui si parla nel mondo a propostito della politica italiana, questa realta' che BEPPE ci ha aiutato ad INVENTARE , diventa MODELLO in EUROPA. d'altro canto la vecchia politica italiana tradizionale, già considerata morta e putrefatta nella sua corruzione e inettitudine, dall'europa stessa che ne trae vantaggio. Il sistema ci ha traditi e venduti, ditruggendo il nostro presente futuro e sputtanando il nostro passato. L'Italia comunque e' considerata una nazione con altissima potenzialita'. Fa comodo comunque dietro le tende, che sia distrutta da questi infami che ce l'hanno venduta. TRADITORI DEL POPOLO ITALIANO E DEL PAESE INTERO! L'intervistatrice ha fatto diverse domande a BEPPE in relazione a NIGEL FARAGE, un grande uomo che ha anche difeso l'ITALIA al parlamento europeo dalle inserzioni tedesche nella nostra politica. NIGEL FARAGE e' una grande persona, scomoda, che probabilmente e' anche a rischio della vita per cio' che ha coraggio di dire al parlamento europeo...infatti stranamente e' stato coinvolto in uno strano incidente con l'aereo che lo trasportava, dal quale pero' si e' salvato. Questo ciò di cui si parla! Il movimento 5 stelle e' una luce in costante ascesa in europa en in ITALIA, con consensi sempre maggiori, questa la verita'. Stamattina facendo colazione presso una istituzione europea ho potuto vedere sul tavolo l' ESPRESSO con una foto di grillo in prima pagina e una serie di sentenze sulla divisione e contrasti interni del moviumento. divulgano PALLE!! Sono pagati e al guinzaglio, giornalisti guitti ignavi.Ma voi del movimento per quale motivo amplificate e riportate le puttanate che vi mettono in bocca!!!Fate il loro gioco invece di fare il NOSTRO interesse del paese, ossia il MV5S! gAMBARO ennesimo esempio di infamia opportunista!SVEGLIA!!Siamo tantissimi!
  • Ame Lyss (amelyss) Utente certificato 4 anni fa
    Alla Sennatrice Adele Gambaro, ... non ho parole, (Anche perche U' Professore dopo mi censura), ma una sola domanda: Quando smetti di sputare nel piatto dove mangi???? P.S. Per U' Professore: Sennatrice si scrive con una n sola... sono un egnorante!!!!!
  • mariano de mattia Utente certificato 4 anni fa
    Assolutamente concorde con la Senatrice Adele Gambaro: IL PROBLEMA SEI TU. Come ho detto in precedenti e differenti occasioni (compresa l’assemblea generale del gruppo M5S di Brescia, svoltasi lo scorso 8 giugno, alla quale era presente il Senatore Vito Crimi ed al quale mi sono rivolto personalmente) hai dato una spinta al movimento portandolo ad un consenso popolare-elettorale che altrimenti non avrebbe mai conosciuto! Sempre tu, sei la stessa persona che sta gravemente attentando alla vita del movimento, almeno nelle ultime due settimane. C’è bisogno che qualcuno ti faccia capire che non sei più un comico che si esprime liberamente, a nome e con stile personale, dal palco di un palazzetto dello sport o da una piazza. Posso anche essere d’accordo con quello che pensi, ma non condivido l’idea che tu possa dire sempre, ovunque e senza confrontarsi con nessuno tutto quello che ti passa per il cervello! Ti è mai venuto il dubbio che con i tuoi fiotti di bile quotidiana annulli il lavoro della base di questo movimento, che si massacra di lavoro quotidianamente e gratuitamente per essere, parafrasando Gandhi, il cambiamento auspicato? Con i tuoi incoercibili sfoghi quotidiani non pensi che tutto il lavoro dei parlamentari del M5S, incessante e costretto a far i conti con la mistificazione dei canali “informativi” e la strenua opposizione delle cariatidi parlamentari, vada tutto a finire nella pattumiera? Pensaci e fammi sapere se anche io devo lasciare il movimento perché con le mie considerazioni ne altero il candore!
    • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
      E PERCHE? Per quale cazzo di motivo, di grazia, ciò che dice Beppe Grillo, cioè LE STESSE COSE che dice da 10 anni, improvvisamente diventano controproducenti? C'è un motivo? E' molto OSCURO quello che dici.
  • giannimess 4 anni fa
    guradate chi ha il coraggio di parlare, quello che non fanno i politici italiani porci inetti corrotti!LO HA FATTO UN INGLESE PER NOI IN! Ma dobbiamo aiutarci da noi, non divulgando e amplificando le puttanate di tutti i giornali e televisioni. LA DISINFORMAZIONE NON SI DISCUTE, SI EVITA E FILTRA DAI DISCORSI, ALTRIMENTI SI ALIMENTA E POTENZIA! PARLIAMO DELLA REALTA' E DI COME CACCIARE TRADITORI DISSIDENTI E UNA CLASSE POLITICA CHE CI HA DISTRUTTO!PAGHEREMO GIA' PER ANNI I DANNI; DEVONO ESSERE CANCELLATI IL PIU' PRESTO PSSIBILE http://www.youtube.com/watch?v=bdob6QRLRJU VAI PEPPE!!! SIAMO SEMPRE DI PIU''!!!! DIVULGARE
  • salvatore vitiello 4 anni fa
    I MAGGIORITARI DEL NULLA Quando si confondono le opinioni con l’intelligenza i più valgono niente. La retorica dice, la politica pone in atto quello che questa dice, l’etica ne rivela le incoerenze; un discorso, qualunque discorso senza etica è nullo. Nei processi di comunicazione, le opinioni non sono mai, ne vere ne false, ne giuste ne sbagliate, ma solo diverse, la differenza la fa per appunto la coerenza.., sempre! Per esempio: Se chiedi voti per smacchiare il giaguaro, dopo che li hai presi, non puoi diventare amico suo, questo a prescindere da qualsiasi considerazione. Se ti metti in coalizione per “fotterti” il premio di maggioranza e dopo esci dalla stessa per coerenza programmatica, dopo, devi avere l’onestà intellettuale di uscire dal premio di maggioranza, non puoi fare opposizione con il premio di maggioranza. Se come Senatore giuri fedeltà alla bandiera, poi non puoi dichiarare in pubblico che ti ci pulisci il culo. Se attraverso il tuo programma di governo ti fai garante presso i tuoi elettori per la “ certezza della pena” poi una volta che sei al governo non puoi fare l’indulto poiché in futuro potrai fare affidamento solo su un elettorato incoerente; vincere le elezioni in questo modo non significa essere meglio degli altri ma solo maggioritari del nulla. Se ti scrivi in un movimento e ne sottoscrivi i suoi dettami, dopo, questi dettami li devi rispettare altrimenti sei fuori dal movimento. Di esempi come questi ne posso citare a chiosa, un vero e proprio elenco telefonico; sessant’anni di politica contraddittoria hanno fatto di questo, il paese dei record negativi: disoccupazione, evasione fiscale, corruzione, debito pubblico, delinquenza, mafie, massonerie e schifezze varie. Come vedete, ce ne per tutti e per tutti i gusti. Purtroppo quando si parla di etica, si sa che rode il culo a parecchi, ma forse non tutti sanno che le pezze a colori servono solo ad alimentare il processo di deresponsabilizzazione. La contraddizioni e la mala fed
  • cosimo 4 anni fa
    ma dove lo avete trovato questo genio in gonnella? alla ripartenza, quei buoni rimasti saranno i nuovi leaders di un grande movimento pacifista e rivoluzionario. Questo ciarpame da fastidio adesso, ma prima si eliminano gli scarti più sarà facile organizzare un vero movimento con gente che comprende la missione di cui si fanno carico. Questa signora spero si accorga che sta dando una mano ai distruttori d'Italia e agli affamatori della povera gente a vantaggio loro e dell'alta finanza. Mai abbattersi! Avanti !
  • Mario Ventisettembre 4 anni fa
    Beppe ti voglio bene, ma accetta le critiche anche quelle sbagliate. E non invitare ad uscire dal movimento chi pone dubbi sulla direzione del movimento. Discuti non fare la comare offesa. Se affonda il movimento, affondiamo tutti. E già l'acqua è alta. Ciao Mario
  • gianni d. Utente certificato 4 anni fa
    Spero che quasta Gambaro, Prodani e Pepe co leggano il blog : Ma levatevi dai coglioni, e se avreste un po di dignità rinuncereste anche al salario che alla luce di oggi sicuramente non meritate. Sicuramente siete da un'altra parte e come diceva Civati : più affini al PD PDL che al Movimento. Allora fuori dai coglioni, visto che non vi rendete nemmeno conto (o si ed è questo il vostro compito che vi hanno affidato i partiti Fogna) che la stampa che tutti i giorni attacca il movimento.. lo fa grazie a voi....allora Beppe è gentile e paziente : ma voi spero che vi caccino a calci nel culo : è offensivo? ma non è ancor più offensivo farsi eleggere si di un programma e poi alla vista della prima paga : cambiare idea e motivazione? questo è offensivo rispetto a chi vi ha votati : la storia di Grillo : è colpa sua ed il resto...sono cretinate che penso neanche voi credete ma visto che oramai siete nell'ottica dei partiti fogna...prendete la gente per delle "pere" Allora offensivo o non fuori dalle balle tutti e tre più gli accoliti che vanno insieme ma che non hanno il coraggio di dichiararsi. Basta centellinare questo dissenso, al servizio del PD e PDL. Faccio appello ai nuovi capi-gruppo parlamento e senato...cacciate una volta per tutte questa gente, altrimenti alle prossime elezioni (visto che si elegge gente inaffidabile) sarete voi stessi a votarvi! Di Battista : ci siamo sentiti una decina di giorni fa sul meetup europa : aiuta a fare piazza pulita di questa gente!
  • Carlo Galzignato 4 anni fa
    Forse un errore l'hai fatto: non dovevi perdonare quei 13 senatori. Purtroppo, se metti un cappello in testa ad un essere umano, molto spesso si arroga un potere che non ha. La chiesa perdona, la politica no. Oderint dum Metuant.
  • franco bertocci Utente certificato 4 anni fa
    ALLO STAFF E PER CO A BEPPE E PARLAMENTO VOGLIAMO SAPERE QUANTO PRIMA SU CHI POSSIAMO CONTARE VERAMENTE E INCONDIZIONATAMENTE. FATE UNA RIUNIONE FIUME E CONFRONTATEVI SERENAMENTE,CHI NON SI RITROVA COMPLETAMENTE NELLE POSIZIONI,VADA A CASA ADESSO CHI IN FUTURO ,CON LE SUE AZIONI,DANNEGGERA' IL GRUPPO NE SARA' RESOPNSABILE COSI' COME LO SONO QUELLI CHE HANNO GIA FATTO E FANNO IL GIOCO DEI MEDIA FAZIOSI
  • Massimo Gambino 4 anni fa
    Pienamente d'accordo con Alessandro Di Battista e il Beppe. Il comportamento della senatrice Gambaro Adele è tipica caratteristica di una certa popolazione italiana che è riuscita ad infilarsi anche dentro il M5S. Ma questo è reso possibile da una legge che io trovo davvero assurda. Ossia offrire la possibilità a cittadini senatori e parlamentari di poter esercitare la carica del mandato affidatagli dal popolo (sovrano di un bel cazzo di nulla) senza vincoli. Allora questo permette a gente infame come la cittadina senatrice Adele Gambaro di poter fare allegri e spensierati salti della quaglia di partito in partito come le mosche sulla merda. Dimenticandosi improvvisamente che nel corso del suo voletto pindarico non si potrà portare dietro tutte le persone che avevano creduto in lei e che l'avevano candidata e che lei da cittadina infame ha tradito. E chi tradisce una volta lo farà ancora. Per tanto via dal M5S. M. GAAMBINO
  • GIACINTO PERNA 4 anni fa
    Dopo aver ascoltato l'intervista mi sembra palese che la Gambero è una intrusa e che pertanto deve accomodarsi fuori dal movimento. E'buona educazione che i panni sporchi si lavano in casa prima di stenderli. Ma il prostituirsi all'agone mediatico con queste dichiarazioni è evidente il tradimento.
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Un messaggio alla stampa: potete scrivere quanto vi pare e piace sulla spaccatura del M5S, ma resta il fatto che i deficienti che vi comprano pagano due volte: una dal giornalaio, una con le tasse, ma non pagheranno mai abbastanza per sapere le menzogne che diffondete.
    • ,estnordest Utente certificato 4 anni fa
      marcè i giornali...come dicono a paperopoli pffui!!! paolo
  • ,estnordest Utente certificato 4 anni fa
    per tutti e per nessuno nuovo post paolo
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ariciao Paolo: leggi il mio poco sotto...
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Se in parlamento avessimo 163 Di Battista, ecco, allora si che avremmo schierato i gladiatori. Invece, purtroppo, li in mezzo ci sono zoccole e traditori!
  • Sergio Junior 4 anni fa
    Quando uno vale uno, intero, integro e generoso, lotta per unire e non per dividere. Quando uno vale uno, coraggioso, sicuro ed onesto, non offende, non alza barricate, ma le prova tutte per farsi capire e fare comprendere a più persone possibile le proprie idee anche se difficili e rivoluzionarie. Quando uno vale uno, forte e determinato, non sponsorizza le proprie istanze deridendo quelle altrui, non poggia le proprie convinzioni sulla pochezza delle convinzioni altre. Qunando uno vale uno, volenteroso e disponibile, si sporca le mani e non dice ai suoi "vai avanti cretino". Se si sente di valere uno si cerca il confronto, si considera una sintesi, si discute e si battono i pugni sullo stesso tavolo. Se invece ci si crede re, si fa come fai tu Beppe e qualcuno che ti manda a vaffa inevitabilmente arriva.
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    RAGAZZI CONSIGLIEREI DI ABBASSARE I TONI ANCHE NEL BLOG.. ALTRIMENTI CONTINUIAMO A DARE OCCASSIONE ALLE D'URSO ,AI DEL BEBBIO,FORMIGLI ,FLORES E CC,ECC DI DEMOLIRCI DOBBIAMO FARCENE UNA RAGIONE LA TV HA ANCORA IL SUO POTERE.... BEPPE HA SBAGLIATO A NON ANDARE A ROMA QUANDO LA GENTE FUORI DAL PARLAMENTO GRIDAVA RO DO TA' ERA IL MOMENTO GIUSTO PER BUTTARLI FUORI A CALCI... MOLTI HANNO VOTATO M5S ATTENDONDOSI UNA RIVOLUZIONE....
  • alterio salvatore 4 anni fa
    Ce n'era un altro che aveva sempre ragione, ma fortunatamente lo mettemmo a testa in giù. Ma che é? la lesa maestà? l'infallibilità pontificia? la democrazia a senso unico (siete democratici finché mi date ragione)? Caro Grillo, adesso capisco molto più di quando ti ho creduto e votato. Il tuo scopo non era realizzare le cose che dicevi ma semplicemente intruppare il dissenso e la protesta in modo che non esplodesse e, in seconda battuta, dimostrarne l'inutilità, dato che nulla ha prodotto, ed in terza battura scoraggiare le iniziative della gente. Tutto ciò che hai provocato è il collasso di M5S, un bel risultato davvero ! Ma quanto a demoralizzare la protesta: SCORDATELO perchè, a questo punto lo capisco, tu non sai neppure per quali ragioni ti abbiamo votato. Continui a nascondere il potere vero, quello che sta dietro alla politica, dietro il paravento della critica di costume, scaricando l'indignazione delle persone per la loro disperata condizione sociale contro le teste di turco di quei 4 farabutti, in modo da mascherare e proteggere i veri responsabii del fallimento del paese che sono le banche-strozzine che strangola l'Italia con gli stessi soldi degli italiani tramite il debito pubblico. Ma questo da te non lo sentiremo mai e non certo perché tu non lo sappia. Sei stato capace di annullare un risultato elettorare che avrebbe consentito il cambiamento, di distruggere una grande vittoria di popolo, di assicurare ai partiti altri 20 anni di potere. Ed a chi avanza una timidissima critica rispondi da stalinista, con insulti ed illazioni. Ci dovremo liberare anche di te per fare in modo che la protesta diventi visibile, possa organizzarsi ed agire; tu puoi anche giocare con la politica, non hai certo bisogno di uno stipendio, noi no e non possiamo aspettare la "marcia lenta" perché la spesa la dobbiamo fare tutti i giorni. Non ci servi, servi solo a danneggiarci e ad impedirci di parlare con la nostra voce. VAI, HAI FINITO. as
  • marco beato Utente certificato 4 anni fa
    H.P. (Quello di Lucia A.), è la quintessenza del giornale di regime, scritto da "giornalai" di regime, per il piacere del regime, e, molto apprezzato, dal regime. HP, se lo conosci, LO EVITI !!!
  • Prospero Pappalettera 4 anni fa
    Sono simpatizzante del Movimento ed alle elezioni politiche ho votato per il Movimento, ma dopo le rivolte di alcuni eletti mi sorge il dubbio che la procedura della scelta dei candidati vada rivista e studiata meglio per evitare i "voltagabbana", persone senza spina dorsale e vigliacche, che pensano esclusivamente a se stesse e non agli italiani che stanno soffrendo.
  • Alvaro La Mantia Utente certificato 4 anni fa
    M5S : In 30-40 pronti a lasciare il gruppo complimenti ai boccaloni che li hanno votati via computer: avete solo creato 163 milionari alla faccia vostra!!
    • ivo f. Utente certificato 4 anni fa
      invece tu sei contentissimo di quelli che hai scelto e votato. Bravo!!!
    • marco beato Utente certificato 4 anni fa
      Buttati al fiume !... e non sognarti di riemergere ....
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      verranno senz'altro a casa tua...
  • Giorgio G. Utente certificato 4 anni fa
    Alla luce di questi primi mesi di M5S alle Camere,a me sembra chiaro che bisogna apportare alcune migliorie: 1) Ok per le parlamentarie, però poi coloro che sono stati scelti dalal rete dovrebbero dimostrare di essere preparati culturalmente per evitare figuracce da "scillipoti" quando si parla con i giornalisti e sarebbe necessaria anche una valuazione del profilo psicologico del candidato per evitare strani personaggi come marino mastrangeli il quale credeva di essere un gran comunicatore ed invece si è fatto prendere in giro dai media che lo hanno usato contro il M5S e poi l'hanno buttato via. 2) E' stato meritevole il tentativo del M5S di ridurre gli stipendi dei propri eletti, purtroppo a causa delle necessità economiche dei singoli (mutui, rate ecc) e a causa delle pressioni di familiari, parenti ecc capiterà che qualcuno non voglia rinunciare a dei soldi che legalmente gli spettano. Perciò credo che la soluzione sia lasciare che gli eletti percepiscano tutti gli emolumenti con l'obbligo di rendicontare tutte le spese oltre una certa cifra (50 euro ad esempio) e chi vorrà potrà versare le somme in eccedenza in un deposito per fare microcredito alle piccole imprese. Alla fine del mandato una commissione verificherà chi ha speso per necessità e chi no e sarà tutto rimesso al giudizio della rete. Secondo me con questi due accorgimenti si eliminerebbero molti problemi evitando che i media possano strumentalizzarli contro di noi come hanno fatto dalle elezioni in poi.
  • Francesco M. Utente certificato 4 anni fa
    Carissima senatrice Adele Gambaro, dato che fai tanto la sapientona, dovresti sapere che il lavoro del M5S non viene percepito all'esterno perché il PDL e il PD-L stanno oscurando tutte le attività del M5S tramite la TV, tramite falsi messaggi, scopiazzando il programma M5S come per esempio il rimborso elettorale che si tramuta in una tassa che 5x1000. Queste cose le sai o le dici perché pensi di essere arrivata? E dato che sei stata eletta col M5S e non ne condividi la linea né ne comprendi il pensiero D I M E T T I T I e subito!
  • Alvaro La Mantia Utente certificato 4 anni fa
    Milano, la Kyenge arriva a sirene spiegate contromano Un corteo di tre auto per accompagnare il ministro dell'Integrazione, Cecile Kyenge, atteso a milano per una manifestazione a Villa Clerici, dove sta il problema ? si vede che in congo si usa cosi': anche Motubu lo faceva!! Questa crede (e forse ha ragione) di essere in una di quelle repubbliche delle banane dove l'autorità si deve dimostrare con sfoggio di scorte e sirene. vedrete che tra poco si inventerà anche una divisa appropriata, con tanto di mostrine brilluccicose. una da mantenere a gratis e che fa di tutto per il male dell'italia.... grazie a quei animali di sinistri che vogliono l'italia multietcnica!! Una volta pensavamo che saremmo stati noi a migliorare la qualità della loro vita. Saranno loro a peggiorare la nostra!
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      ma l'italia "multietnica" si potrà pur avere: entro i limiti della decenza, però!
  • andrea berti Utente certificato 4 anni fa
    Beppe Grillo ha Ragione questa senatrice deve essere estromessa al più presto io sono molto arrabbiato con questa merda di persona io ho votato 5 stelle e sono attivista e pretendo che chi fà parte del movimento rispetti le regole che si è impegnato a rispettare . maledetti loro ! comunque che si verificassero queste cose era stato messo in conto alla grande , mi piacerebbe incontrarla per strada e sputargli in faccia , ovviamente in senso metaforico ! io sono contro la violenza
  • mariano de mattia Utente certificato 4 anni fa
    Assolutamente concorde con la Senatrice Adele Gambaro: IL PROBLEMA SEI TU. Come ho detto in precedenti e differenti occasioni, hai dato una spinta al movimento portandolo ad un consenso popolare-elettorale che altrimenti non avrebbe mai conosciuto! Sempre tu, sei la stessa persona che sta gravemente attentando alla vita del movimento, almeno nelle ultime due settimane. C’è bisogno che qualcuno ti faccia capire che non sei più un comico che si esprime, a nome e con stile personale, dal palco di un palazzetto dello sport o da una piazza. Posso anche essere d’accordo con quello che pensi, ma non condivido l’idea che tu possa dire sempre, ovunque e senza confrontarsi con nessuno tutto quello che ti passa per il cervello! Ti è mai venuto il dubbio che con i tuoi fiotti di bile quotidiana annulli il lavoro della base di questo movimento, che si massacri di lavoro quotidianamente e gratuitamente per essere, parafrasando Gandhi, il cambiamento auspicato? Con i tuoi incoercibili sfoghi quotidiani non pensi che tutto il lavoro dei parlamentari del M5S, incessante e costretto a far i conti con la mistificazione dei canali “informativi” e la strenua opposizione delle cariatidi parlamentari, vada tutto a finire nella pattumiera?
  • Bruno da Roma 4 anni fa
    Calcolando tutto "l'affetto" che ogni minuto ci dimostrano i media, il 19.7 % dell'ultimo sondaggio di ieri (per il valore che ha un sondaggio) ci fa comprendere perche' si abbia tanta paura del m5s. Tutti parlano dell'intervento del deputato PD che si e' lamentato del fatto che il Presidente della camera non ha rinviato le commissioni per permettere la frequenza in aula durante il dibattito sulla morte del nostro militare. Nessun accenno all'intervento di Di Battista. Beh, normale. Quelli del m5s non fanno mai nulla, no? Se invece ci andasse Grillo, sai quante informazioni darebbero i media sull'attivita' dei 5s !!!!!! Magari direbbero che va li' per controlloarli !!! :))))))))) Beppe : vai a sederti in piccionaia in Parlamento invece di girare l'Italia e stancarti per tenere tre comizi al giorno davanti a migliaia di persone ! Magari ci va la cara senatrice nelle piazze. Forse non avra' gli stessi ascoltatori ma.....pazienza !Sicuramente raggiungeremo il 51con lei e con i suio toni pacati.
  • carla capponi 4 anni fa
    I talk show non sono il massimo ma qualche volta possono essere illuminanti. Ieri sera D'Alema, ospite di lilli gruber a otto e mezzo, con fare estremamente soddisfatto e l'occhio spiritato ha dichiarato che lui sostiene questo governo ma, nel caso, a ottobre, non dovesse aver condotto in porto la riforma elettorale, il PD vorrà ritornare al mattarellum con i voti di "chi ci sta". Queste sono solo le prove tecniche di trasmissione. I mesi estivi si sa, sono galeotti e non mi stupirei più di tanto se a cavallo di ferragosto, in sordina, si registrassero altre "transumanze". Morale: io so perchè ho votato movimento 5 stelle e non il pd di d'alema, i cittadini sanno perchè si sono candidati? E hanno anche l'impudenza di andare in televisione a dichiarare che la colpa è di grillo. Non sono più d'accordo con la linea del movimento? Lottassero nel movimento per cambiarla. Sono in minoranza e non possono cambiarla? Si dimettano. Se rimangono in parlamento la colpa sarà loro perchè grazie a loro qualcuno potrà dire che gli eletti del movimento sono uguali a tutti gli altri.
  • laura b. Utente certificato 4 anni fa
    Se un eletto abbandona il M5S o qualunque altro partito per qualsiasi motivo, anche valido,se ne va direttamente a casa. Non cambia casacca senza il MIO voto.Si ricandida la prossima volta con chi ritiene. INVECE QUANDO SEI DENTRO PUOI STARCI A TUO PIACIMENTO E CON CHI TI PARE.
  • adriano susca ('haze') Utente certificato 4 anni fa
    Guardate che ha solo criticato la strategia comunicativa di Grillo non ha mica rinnegato il programma, ma vi siete bevuti il cervello? Ora non si può muovere una critica? Del resto non mi pare che con il modo di comunicare attualmnente stiamo ottenendo risultati: il lavoro svolto in parlamento non arriva a i cittadini; siamo passati dal 30% di marzo al 4% a catania dell'altra domenica.
  • Giancarlo De Santis 4 anni fa
    Caro Beppe, sbrigati a creare un TG 5 stelle da trasmettere su tutte le TV locali, CON CADENZA REGOLARE. Potrai ridicolizzare, anche attraverso i canali di comunicazione tradizionali, i partiti e le loro falsità,i tromboni della casta,il giornalismo familista della RAI. Potrai mostrare il lavoro e le proposte serie dei parlamentari 5 stelle! Ma sbrigati perchè questi vogliono fregarci, insieme a tutti i cittadini italiani , rovesciando la realtà !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • biagio lanziani 4 anni fa
    secondo me sta solo cercando di salvare il movimento che, oggettivamente, sta morendo. Mettetevi in testa è oramai opinione comune che l'M5S ha buttato nel WC l'opportunità che si era presentata. Non l'ha sfruttata in nome di una non meglio definita 'purezza' ancora tutta da dimostrare (fa ridere parlare degli scontrini...dai). Ora M5S è finito, andate in pace..... fate altro, non perdete tempo con questi movimenti inconcludenti
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      è una purezza che non si può dimostrare, soprattutto alla "gente" come te... quanto a morire, non preoccuparti; qualora morisse, morirebbe e basta. non resusciterebbe come certuni zombie miracolati da un sistema corrotto e dalla "stampa" che esso finanzia. anzi, c'è piuttosto da giurare che, morto un "ribelle", ne spunterà senz'altro un altro: per vostra sfortuna.
    • jimmy joe Utente certificato 4 anni fa
      si arrendiamoci, e diventiamo tutti schiavi :-)
  • enzo 4 anni fa
    Purtroppo la nostra unica strada per le informazioni e' per ora il web. Questo comporta che moltissimi elettori del M5S, sopratutto chi ha votato per sola pura protesta, non accedono alla informazioni reali, ma subiscono il martellamento della stampa di regime, bencompatta attorno alla mucca che da loro il latte, senza perdere una occasione di denigrare, mistificare ridicolizzare il M5S e i suoi eletti. Purtroppo anche qualcuno dei nostri eletti si e' lasciato tentare o dal'ambizione personale di protagonismo di apparire sulle TV di regime o ancor peggio si e' lasciato affascinare da altre promesse; sono solo mele marce, e senza il movimento torneranno presto nell'anonimato. In ogni caso, per i problemi di democrazia interna, resta sempre valido il vecchio adagio che dice "I panni sporchi si lavano in famiglia" Forza Beppe, senza di te non saremmo nessuno; se posso azzardare un suggerimento, trovare il modo di fare arrivare le informazioni agli elettori non multimediali in un modo tradizionale su una canale neutrale che un giorno potremo controllare noi.
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    Assassini della democrazia. Tutti i soldi dati per foraggiare, giornalisti, giornali e televisioni stanno dando i loro frutti. Gli assassini della democrazia, senza guardare in faccia nessuno, stanno affondando il coltello, provocando un dolore immenso alla libertà di pensiero e per meri scopi personali. Ringraziamo anche per i figli che verranno che saranno anche i vostri. W M5S sempre e cmq.
  • plinioilgrande 4 anni fa
    "IL PROBLEMA? QUALE? COSA VOLEVA DIRE REALMENTE QUESTA SIGNORA? NON SEI NESSUNO, ORA AVRAI DEI MINUTI DI NOTORIETA, CONTENDA? NON HAI ALTRI ARGOMENTI? SECONDO ME NON VUOI STARE PIU CON NOI CHISSA COSA C'E' DI ALTRO.IPOCRITA DI LA VERITA' E STARAI MEGLI QUESTE PERSONE DEVONO STARE FUORI DAL MOVIMENTO CMQ UN PO DI TEMPO CI VUOLE PER CREARE PERSONE AFFIDABILI NON CI SCORAGGIAMO UN SALUTO A TUTTI "
  • Francesco M. Utente certificato 4 anni fa
    Carissima Adele Gambaro, dato che fai tanto la sapientona, dovresti sapere che il lavoro del M5S non viene percepito all'esterno perché il PDL e il PD-L stanno oscurando tutte le attività del M5S tramite la TV, tramite falsi messaggi, scopiazzando il programma M5S come per esempio il rimborso elettorale che si tramuta in una tassa che 5x1000. Queste cose le sai o le dici perché pensi di essere arrivata? E dato che sei stata eletta col M5S e non ne condividi la linea né ne comprendi il pensiero D I M E T T I T I e subito!
  • fabrizio g. Utente certificato 4 anni fa
    Si faccia pulizia, ma fino in fondo e una volta per tutta. Io non voglio più sentire dichiarazioni di infiltrati dei partiti che che mirano al bene dei partiti mentre ufficialmente parlano a nome del movimento. Al momento non è importante essere in 160 o in 130 o 100. Quello che è importante è che tutti gli eletti del m5s che non condividono se ne vadano subito. Il loro sporco lavoro lo hanno fatto, qualcuno li pagherà comunque per questo, ma non il m5s. Meglio se si dimettono, ma questa è utopia.
  • marco m. Utente certificato 4 anni fa
    per conferma, su quello che noi del m5s denunciamo: in questi minuti su tgl7 , è andato in onda un servizio alla camera , con il discorso del ministro della difesa , che si lamentava pure che l aula fosse vuota, ebbene cè stato anche un discorso di battista del m5s, sul caso afghanistan e sulla morte di un ns bersagliere, e il tg non l'ha fatto vedere, il bellissimo commento di battista, se lo volete vedere dovete cercare su internet, la tv fa vedere quelli del m5s solo per screditarli, ma non quando parlano alla camera.
  • andrea cavalieri Utente certificato 4 anni fa
    grande beppe...aventi siamo tutti con te
  • gianluca t. Utente certificato 4 anni fa
    Il problema di noi italiani è che siamo bravi a criticare.Mai autocritica.Qualcosa non funziona nel m5s mi sembra chiaro.
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Gambaro e Pepe, fuori! Chiaro e limpido. NOn c'è nulla da aggiungere. Voi al Movimento e ai suoi principi non servite. Toglietevi gentilmente dai coglioni.
  • Rosa Santi 4 anni fa
    Cioé Fammi capire, quando Repubblica scrive sul M5S é faziosa e manipolatrice. Quando invece riporta un'intervista con la Gambaro é da prendere alla lettera ogni frase riportata senza contesto né seguito del discorso?
  • franco bertocci Utente certificato 4 anni fa
    il senatore pepe e' pregato di assicurarsi che il cervello sia operativo prima di rilasciare dichiarazioni. CAPITE PERCHE BEPPE NON VOLEVA DARE IN PASTO AI MEDIA I NEOELETTI? TEMEVA ,CON RAGIONE,LA LORO INCAPACITA' DI COMUNICAZIONE ma io ,invece,temo l'affermazione delle personali aspirazioni di quelli,che nascondendosi nel movimento,trovano l'opportunita' di avere denaro e di soddisfare il proprio ego,fregandosene del mandato ricevuto dagli elettero. comportamento per il quale,purtroppo ,noi italiani siamo tristemente famosi
  • maria c. Utente certificato 4 anni fa
    GRANDEEEEEEEE DI BATTISTA!!!!!!!!!!! ABBIAMO BISOGNO DI GIOVANI COSI... OPERATORI DI PACE!!!!!!!!!!!!!!! CI VORRA' TEMPO MA CAMBIERA',QUANDO SI TOCCA IL FONDO NON RIMANE ALTRO CHE LA RISALITA... SEMPRE MOVIMENTO 5 *****
  • eugenio percoss Utente certificato 4 anni fa
    Buon giorno Beppe sono un agricoltore ho stima e ammirazione per quello che fai. ti ho chiamato Beppe perche ti considero un grande e fraterno amico.se non c'eri tu che ci hai dato una speranza, hai creato questa comunità di gente onesta.io finvo che mi impiccavo o uccidevo qualcuno.purtoppo le pecore nere esistono in ogni famiglia.a togliere la corruzzione è molto difficile.comunque ai vincitori del PD-L auguro la fine che stà facendo la grecia continuate cosi. e la greci a arriva anche qui. a quando chiuderà la rai TV?A SIENA ci hanno definiti lanzichenecchi.SIIIIIIIIIIII SIAMO I NUOVI LANZICHENECCHI DEL M5S stiamo arrivando stia attenta la sig.... tanto la difende la moglie di ALEMAGNA (ex sindaco di roma) da poco nominata dal governo consulente del femminicidio.ciao beppe sei forte e grazie per tutto quello che fai
  • Paolo Anastasio 4 anni fa
    Va bene qualsiasi commento , lode alla libertà del pensiero, ma quello che è successo e probabilmente succederà ancora ci deve far pensare ad un nuovo o migliorato sistema di selezione delle persone che si possono candidare-5S. Ci sono evidenti lacune su questo. I candidati, per esempio, dovrebbero avere, all'interno del loro curriculum, oltre ad una loro preparazione politica (nel suo più vero e sano significato), una qualche prova della loro natura "sociale" (in qualsiasi forma, non solo volontariato) , altrimenti ci ritroveremo sempre dei "Scilipoti" tra i piedi ... ed i media non aspettano altro.
  • corrado Lauretta Utente certificato 4 anni fa
    Grillo aveva già previsto che qualcuno l'avrebbe venduto per trenta denari, per farsi chiamare onorevole e per intascare il bottino: vedremo infatti chi andando nel "misto" terrà fede al programma 5* originario. Per il resto, l'avevfa già profetizzato MAOMETTO CHE SAREBBE VENUTO IL TEMPO (quello ATTUALE) ove coloro che sarebbero stati chiamati a servire si sarebbero tramutati in padroni, mentre gli uomini di conoscenza sarebbero diventati schiavi. E così è, ma forse questro destino può essere cambiato. Forza MoVimento, sempre dritto duro e puro!
  • plinioilgrande 4 anni fa
    IL PROBLEMA? QUALE? COSA VOLEVA DIRE REALMENTE QUESTA SIGNORA? NON SEI NESSUNO, ORA AVRAI DEI MINUTI DI NOTORIETA, CONTENDA? NON HAI ALTRI ARGOMENTI? SECONDO ME NON VUOI STARE PIU CON NOI CHISSA COSA C'E' DI ALTRO.IPOCRITA DI LA VERITA' E STARAI MEGLI QUESTE PERSONE DEVONO STARE FUORI DAL MOVIMENTO CMQ UN PO DI TEMPO CI VUOLE PER CREARE PERSONE AFFIDABILI NON CI SCORAGGIAMO UN SALUTO A TUTTI
  • guido 4 anni fa
    Signor Grillo io non sono d'accordo con la senatrice Adele,anche perché è un colpo basso, e un po' ipocrita da parte sua, (della serie quando le cose van bene per tutti tutto ok, e quando va male e'colpa per forza di qualcuno) ma non sono nemmeno d'accordo per il tono e il metodo a mio avviso, di pretendere che chi da fastidio sia messo alla porta in maniera poco democratica, senza un confronto fra le parti, Lei Grillo dice cose giuste e belle per carità ma purtroppo,( e lo sa lei e tutti coloro che sono in parlamento)e' finita!! e' inutile che continuate a raccontarcela, Lo dica ai suoi lo dica sopratutto ai suoi sostenitori, dato che le carte adesso le avete ditelo! che siamo falliti che siamo una nazione senza futuro! non alimenti false speranze alle persone che vi sostengono (anche io sono dei vostri). anche se alle prossime elezioni andate a governare col m5s e ci andrete e lo sapete che ci andrete ( non guardiamo le ultime votazioni per comuni ecc ecc ... che non sono un metro di misura valido.... anche perché nei comuni la gente non guarda il simbolo ma le persone) una volta li che cosa fate? mettete tasse e tasse e le pagheremo sempre noi chi altri se no?? benneton?? briatore e compagnia bella??? no le paghiamo solo noi e sempre noi povera gente! e sa perché? perché noi plebei siamo solo degli schiavi ! schiavi che devono vivere e pagare per far si che questi signori stiano bene, lei dice che dobbiamo uscire dal'europa? ok sarei d'accordo pure io ma lo sa che se usciamo noi credo (una analisi mia) ci tiriamo dietro due stati che hanno il nostro debito pubblico?stessa cosa se dichiariamo fallimento. ( ma a Berlino non vogliono) mi sembra di vedere a volte le stesse situazioni che nei primi anni novanta porto la lega al governo anche loro sembrava chi sa che poi alla fine si e' scoperto che hanno fatto fatto come i socialisti solo che stavolta per confondere le idee si sono vestiti di verde
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    HUFFGTON POST E' LO STRUMENTO PRINCIPE SCELTO PER DISTRUGGERE IL MOVIMENTO NON LO LEGGETE LA RACCHIA NON MI AVRA' VIVO
    • Carlo S. Utente certificato 4 anni fa
      Visto che nessuno è perfetto perché non parlare? Si potrebbero trovare soluzioni senza arrivare a drastiche decisioni. Perchè servire sul piatto d'argento beghe che vengono utilizzate per attachi gratuiti?
    • marco beato Utente certificato 4 anni fa
      H.P. è la quintessenza del giornale di regime, scritto da "giornalai" di regime, per il piacere del regime, e, molto apprezzato, dal regime. HP, se lo conosci, LO EVITI !!!
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    dei 101 e passa senatori del pd che nelle ultime elezioni hanno votato contro ,nessun nome è stato fatto ne da loro ne dai media,ma qualunque cosa che fa grillo viene amplificata e distorta per nascondere le verita' che fanno male, cio che dice beppe sono anni che le dice e tutte azzeccate,da craxi alla Parmalat alla fiat ecc.,,beppe è l'ideatore il pensatore il megafono l'attira fulmini di questo movimento,e senza di lui saremmo qui ugualmente falliti e sottomessi ,ma non lo sapremmo..pertanto cio che sta accadento intorno a lui,che siano media o infiltrati.o provocatori del sistema..la colpa mi pare che sia più nostra,dobbiamo stargli vicino,difenderlo,lui ci ha dato molto e noi a lui ?
  • Enrico P. Utente certificato 4 anni fa
    E' troppo facile dire che la colpa è di Grillo. E soprattutto non è vero. Il M5S è ed è sempre stato una bomba; la bomba viene lanciata in un determinato posto, la gente scappa per la paura e poi questa scoppia, disintegrandosi in 1000 pezzi.Il M5S, come una bomba, è stato lanciato dagli elettori in parlamento, doveva cercare tra la grida di spavento e le fughe della casta di fare le riforme necessarie che i partiti non potevano fare, e quindi esplodere, come sta avvenendo, non essendo un'organizzazione strutturata, ma solo una serie di persone messe insieme. Quando una bomba a tempo deve esplodere, questa esplode. Ed è successo. Nel mentre c'è stata l'occasione di fare ciò per cui siamo stati votati, ma l'abbiamo buttata nel cesso per fare la "riserva indiana" in parlamento. Ora saremmo esplosi col sorriso sulle labbra, sapendo di aver fatto quello per cui siamo stati creati. Invece no. Esplodiamo sparpagliando in giro milioni di voti tra l'astensionismo, il PD e il PDL e diventando una meteora della storia politica italiana. Game over.
  • salvatore a. Utente certificato 4 anni fa
    Questa signora è in mala fede,oppure non ha abbastanza cervello da rappresentare il M5S. Come si fà a scambiare le dichiarazioni di Grillo con un attacco al parlamento,le dichiarazioni di Grillo sono una chiara denuncia contro i partiti e contro i governi a difesa del parlamento che "di fatto" è stato espropriato del potere legislativo a causa dei sempre più frequenti decreti con relativa richiesta di fiducia. Ma pensa te che teste che abbiamo li.Vediamo di ricordarci di questa gente alle prossime elezioni.
  • adriano susca ('haze') Utente certificato 4 anni fa
    nessuno vuol togliere meriti a Grillo che è il padre del Movimento. Ma esprimere un giudizio critico sulle metodologia di comunicazione non mi sembra si alesa maestà.Si chiede l'abbolizione del vilipendio al capo dello stato e poi lo si invoca quando qualcuno dissente? Che sia un errore farlo sui media siamo daccordo, ma invocare l'autoespulsione per la senatrice è un errore umano ancor prima che strategico. La comunicazione che ci ha premiati in campagna elettorale ora ci si sta ritorcendo contro, è da miopi non vederlo. In sicilai dal 30% siamo crollati sotto il 10! cazzarola! La percezione della gente è che i nostri rappresentanti parlamentari non stiano facendo un cazzo, tutte le mozioni non passano. E' ora di cambiare strategia, di trovare il modo di dare risalto al lavoro svolto in parlamento, nelle regioni e nei comuni oltre che fuori dalle istituzioni. Non si può solo attaccare, non è questo il momento, ora dobbiamo DIMOSTRARE.
  • laura b. Utente certificato 4 anni fa
    Se un eletto esce dal M5S o da qualsiasi altro partito per qualsiasi motivo, anche giusto, va direttamente A CASA. Non cambia casacca senza il MIO voto.Si ricandida la prossima volta con chi ritiene.Troppo facile.
  • marco beato Utente certificato 4 anni fa
    Gambaro, i nuovi scarafaggi di Taranto, ecc.ecc. sono le nuove puttane uscite dal movimento. Sono uscite con una promessa di sistemazione da parte del loro nuovo MAGNACCIA AMMICANTE : Il PD-meno-L !!! Brave troie, correte dal vostro protettore, i soldi sono assicurati! Le figuracce, pure !
  • fausto tibaldi 4 anni fa
    Ma tu Grillo quando segui la Gambaro e te ne vai a casa a raccontare barzellette ai nipoti? Solo il comico sai fare e ultimamente neanche quello!!! Impara un pò di umiltà e di coerenza! Sei solo un narcisita borioso e offensivo la mia cagnolina è più educata di te!!!! VATTENE!!!!
  • roberto demaestri Utente certificato 4 anni fa
    la senatrice si lamenta dei toni troppo duri? qui in provincia di Savona è già il secondo suicidio in poche sittimane,l'unico che grida questo dramma è Beppe. Faccia il lavoro per cui è stata votata:la portavoce dei reali problemi!
  • Patroclo F. Utente certificato 4 anni fa
    Beh, in effetti un flop c'è stato... quello della mamma di stà strorza quando l'ha partorita...
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    vogliamo solo gente come Alessandro Di Battista che fanno politica per passione!! gli opportunisti vadano con altri partiti la cua base è disposta ad accettare e ingoiare sempre tutto ! il Movimento è altro, è una idea è un progetto!! M5S senza se e senza ma!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Erik provo a risponderle anche se oggi dato l'alto numero di commenti il blog non va una rivoluzione, anche se pacifica, come quella che si propone di fare il Movimento difficilmente la si può fare con la normale dialettica politica a cui siamo abituati da decenni, solo fumo per addormentare un popolo senza più nessun diritto, popolo di invisibili quali siamo diventati nostro malgrado,le girida e la rabbia di Beppe Grillo sono la mia rabbia! è un miracolo che si sia riusciti ad entrare in quel palazzo in una nazione come la nostra e lei credo lo sappia bene quanto me!! questo non vuol dire non ammettere problemi interni o sconfitte elettorali che ci sono state ma remare contro da dentro no, non lo accetto!
    • Erik Warden Utente certificato 4 anni fa
      Danila, non ritiene sarebbe il caso di aprire un pò di più la mente del movimento? Trovo che molti dei parlamentari eletti siano in palese difficoltà e siano messi in palese difficoltà. Ricorderà sicuramente che taluni ex PDL presero le distanze da alcune dichiarazioni del loro scellerato leader. In alcune grillesche cose, mi trovo totalmente contrariato ed in disaccordo. Le tonanti parolone usate in campagna elettorale forse hanno causato loro qualche guaio e, conti alla mano, nonostante 4 comuni (parma, mira, assemini e pomezia) nelle altre città abbiamo vissuto un tracollo non indifferente. Penso ci sia bisogno di un pò di cose nuove. In primis a partire da Grillo che o impara una dialettica che non sia sempre e solo rivolta alla palese offesa del "nemico" condita dagli insuccessi (per altro a noi ben noti) ma che sia rivolta alla semplice, diretta, fattiva ed immediata messa in atto altrimenti saremo destinati alla fine. Le chiedo come la pensa.
  • emanuele mura Utente certificato 4 anni fa
    Le pantegane quando sentono l'odore del formaggio escano dalle fogne.Beppe per favore mandala gentilmente a dare via il fondo schiena. CIAO
  • paolo p 4 anni fa
    Le liste civiche hanno preso tanti voti in queste comunali -alcune sostenevano il candidato PD altre no- Sarebbe meglio aprirsi e apparentarsi con queste liste civiche. Grillo ha detto che non si fanno alleanze con i partiti ma con i movimenti si. Magari anche a livello nazionale. Ricordiamoci che il pd è arrivato primo alla camera perchè era apparentato con SEL. Altrimenti avrebbe vinto il M5S
  • Antonella C. Utente certificato 4 anni fa
    Dopo le prime righe pensavo si stesse parlando di Grillo... lei si riempie la bocca di democrazia e partecipazione, ma non capisco allora come possa allontanare un parlamentare perché le fa una critica: la commenti, la discuta, litighi con chi gliel'ha fatta, ma allontanare dal movimento è il comportamento di un adolescente che non accetta critiche dagli amici e quindi li esclude dal suo gruppo.
    • Antonella C. Utente certificato 4 anni fa
      Certo non le manca la raffinatezza nel linguaggio: chi si esprime come lei probabilmente o ha poche idee o non si è sforzato nella vita di trovare le parole per esprimere con chiarezza il proprio pensiero. Se non le piace come la penso può confrontarsi senza offendere, non fa una bella propaganda al M5S, gente come lei la troviamo anche nel PDL o nella Lega, ecco questo forse sarebbe il suo posto.
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      SEI UN CULO CAGATO
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    I PARLAMENTARI DEL M5S DEVONO PROPORRE SUBITO AGLI ISCRITTI L'ESPULSIONE DELLA GAMBARO, CHE A RUOTA DEVONO ESPRIMERSI SUL BLOG SULLA SUA ESPULSIONE. Bisogna fare in fretta e sradicare questo tumore bello grosso prima che si espanda. Mi chiedo come una persona che sembra uscita fresca fresca da una sezione del PD-L, sia potuta rimanere in questi mesi in parlamento sotto mentite spoglie, senza che nessuno se ne accorgesse. Non si tratta solo di cacciarla fuori, ma semplicemente di prendere atto che ha una conformazione politica e mentale che noi rigettiamo in toto, una che non ha niente a che fare con il M5S: una perfetta estranea.
  • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa
    Voglio dire alla cittadina Gambaro che evidentemente non ha letto il post di Beppe in questo blog, che Grillo non ha mai detto che i parlamentari M5S non fanno nulla, ma che per merito dell'inerzia di questi parlamenti non si muove niente, la Gambaro lavora e poi gli altri gli bocciano qualsiasi proposta,quindi questa uscita infelice se la poteva risparmiare che lei a Beppe non lega neanche le scarpe e viene anche il dubbio che questa abbia conosciuto i soldi sporchi della vecchia politica, non per altro perchè è alla luce del sole che questi ultimi parlamenti non servono ad altrto che a spendere i nostri soldi visto che i Governi possono scavalcarli con i DDL, ed allora Gambaro stati zitta.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    sei una troia come la puttanazza di sel
  • Roberto Tamborino 4 anni fa
    Se il movimento non fa autocritica e rimane schiuso in se stesso, senza ascoltare le critiche di chi ha votato sparirà. Il calo delle preferenza ha un motivo bene preciso, ed è proprio il leader a dover cominciare ad assumersi responsabilità e non limitarsi a sparare a zero su tutto e tutti. Non serve gente che critica e poi non fa nulla, rinuncia a candidarsi e vuole solo burattini senza cervello. Se si hanno delle idee bisogna battersi per realizzarle usando le istituzioni, per cambiarle dall'interno. Se questo non si capisce i voti scenderanno sempre di più.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    la dichiarazione glie la ha scritta la puttanazza di sel
  • Capitano Rasi Utente certificato 4 anni fa
    Giusto per ribadire il concetto: fuori dai c.....ni i traditori !!!!!!!!!!
  • fiorangelo forno 4 anni fa
    UNO VALE UNO Ogni idea di UNA persona vale UNO Sta alla dirigenza, riconosciuta, sentiti gli iscritti, decidere il programma e tutti gli UNO accettarlo oppure se non piace vai. Basta con le chiacchere di cose inutili esempio scontrini, contestazioni, etc., l ’Italia non può più aspettare, non abbiamo bisogno dei soliti politici ma di fatti concreti, utilizzate i soldi dei contributi elettorali e gli altri per propagandare il Vostro lavoro e tutti noi continueremo a votarVi, perdonando gli sbagli. A tutti quelli che vogliono andarsene dal movimento chiedo dove andate? Nel PD? nel PD-L ? nella Lega?. Ripeto l’unione fa la forza l’onestà la consolida, Abbiamo fatto trenta facciamo trentuno. Insultare una persona non serve a nulla, quante persone conosci che negli anni passati hanno votato PD, PD-L , Lega? Sono loro i veri responsabili dell’attuale stato delle cose!!! Buon lavoro Fiorangelo Forno
  • Tiziano G. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, Caro Roberto NON MOLLATE MAI, IL M5S è iniziato e non tramonterà mai, solo quando il virus del'onestà e dell'arte avrà contagiato tutto il paese. M5S A VITAAAAAAAAAAAA
  • Walter Ocule 4 anni fa
    Purtroppo il solo, unico, vero grande errore di Beppe Grillo (tuttavia pressoché inevitabile) è stato far eleggere tanti inutili, incapaci personaggi, come questa signora, il cui unico scopo era la propria promozione sociale e l'occasione insperata e improvvisa di arricchimento.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    IL GOVERNO LETTA DURA POCO.....I PIDDINI LO SANNO E STANNO PER CREARE LE CONDIZIONI PER UNA NUOVA MAGGIORANZA CON I TRADITORI DEL 5 STELLE beppe fai pulizia completa nel movimento altrimenti quando sara' il momento topico facciamo una cagata. facci votare sul blog, la mandiamo noi a casa se aspetti a nicola morra facciamo notte
  • 1 Davide 1 Vignati Utente certificato 4 anni fa
    Io ritengo che sono lecite tutte le discussioni all'interno del gruppo e sono anche un valore aggiunto,ma quando una minoranza utilizza i mezzi degli avversari per denigrare i propri compagni di cammino un sospetto anche logicamente fondato prevale su qualsiasi discussione possibile. Oltre tutto per coerenza verso se stessi e per gli ideali che li hanno portati in quella posizione di portavoce dei cittadini 5 Stelle e anche per un minimo di dignità e rispetto di chi vi ha votati è doveroso dimettervi e non passare al gruppo misto,a meno che per voi la dignità e onesta siano cose futili e ciò che realmente vi interessa è lucrare come i vecchi partiti rapportandovi al pari di un Razzi o Scilipoti i quali voi dovevate combattere. Davanti a questo tutto decade anche e non c'è scusa che regga anche critiche magari costruttive diventano solo un paravento alla realtà più becera data dalle azioni.
  • Americo M. Utente certificato 4 anni fa
    Stupida cretina
  • alfredo maraucci 4 anni fa
    Il problema non è Beppe ma tutti quei senatori e deputati che sono stati eletti da milioni di persone e che oggi si accorgono di non condividere più il progetto politico del movimento,persone che prima magari erano dei disoccupati e che ora che possono avere per 5 anni le tasche piene di soldi sporchi lasciano il movimento per goderne i frutti. ma nelle loro località le persone che le hanno votato dovrebbero sputa..... in faccia. errori comunque bisogna dirlo ne sono stati fatti tanti,prima di tutto non si è potuto valutare le capacità degli eletti,secondo bisognava entrare nella gestione del governo adottando il metodol crocetta dei nostri amici siciliani,terzo chi ci ha rappresentato a camera e senato non erano all'altezza.quarto bisognava mandare in tv gente preparata e ce ne sono molti, fico di maio marra e molti altri a dibattere in quanto noi argomenti ne abbiamo molti ,loro dopo aver distrutto il paese no. ora rimbocchiamoci le maniche e cerchiamo di far chiarezza nel movimento,coloro che non condividono si accomodino grazie sperando che tutti i soldi che prendete non possiate goderveli.alfredo
  • claudia 4 anni fa
    Questo blog mi sembra il forum delle bestie di satana. Fate paura!
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      hai paura di che? di persone che si sfogano su un blog e non fuori? di chi si sente tradito da coloro che son stati eletti per rappresentare dei valori? e la vita non ti fa paura? il futuro che questo governo ci sta creando non ti fa paura? temi dunque,piu' le nostre invettive che la distruzione del tessuto sociale a cui stiamo andando incontro? pensa, la gente non si suicida per le nostre male parole...
    • Fabrizio C. Utente certificato 4 anni fa
      Nessuno ti ha obbligato ad iscriverti a questo blog
    • Fabrizio C. Utente certificato 4 anni fa
      Nessuno ti ha obbligato a iscriverti a questo blog.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      le vere bestie sono fuori non qui! sveglia!
    • giuseppe rigonx Utente certificato 4 anni fa
      T'ha invitato qualcuno a leggerlo?
  • Alfredo Maiolino Utente certificato 4 anni fa
    Ha ragione Beppe, chi sarebbe stata costei prima di entrare a far parte del Movimento e chi sarebbe stata lei e il Movimento senza le "urla" di Beppe?
    • Riccardo Cagliari 4 anni fa
      Grillo manda avanti una battaglia giusta ma dovrebbe ascoltare i suoi parlamentari. Ricordiamoci che l' obbiettivo n.1 e' cambiare il sistema e non fare "casino" fine a se stesso.Basta comizi nelle piazze per un pò, abbiamo capito il programma e le critiche , la speranza che oltre a ciò ci sia dell' altro. Dimostriamolo !!
  • Leonida Primo Utente certificato 4 anni fa
    Evidentemente è dura fare politica "solo" per passione!!! Il problema è che sono le mele marce a contagiare quelle buone. Bisogna trovare delle mele qualitativamente "superiori", per cercare di avere l'effetto contrario... PS Andare nel gruppo misto però sarebbe troppo comodo........
  • sandro marchetti Utente certificato 4 anni fa
    ECCONE UN'ALTRA CHE HA CAVALCATO IL NOSTRO MOVIMENTO PER APPRODARE IN PARLAMENTO CON UNO STIPENDIO MENSILE DI EURO 11.000 BASTA CON QUESTI FALSI,VANNO CACCIATI A CALCI IN CULO,PURTROPPO QUESTO E'IL RISULTATO DI UNA SCELTA MOLTO APPROSSIMATIVA DI CHI DOVREBBE RAPPRESENTARCI.SPERO CHE A BEPPE GRILLO SERVA DA LEZIONE PER UN FUTURO.FORZA BEPPE SIAMO SEMPRE CON TE
  • tiziana tabelletti Utente certificato 4 anni fa
    Ha capito che se restava nel M5S non c'era trippa per gatti...ha pensato bene di raccontare palle e di infangare tutto il M5S colpendo Grillo...chissà se aveva già ricevuto qualche "invito" in altro partito dove la trippa per gatti c'è e ci sarà sempre???
  • jimmy joe Utente certificato 4 anni fa
    se vogliamo vedere il lato positivo, non ci sparano... (magari ancora per poco tempo)
  • paolo g. spanu Utente certificato 4 anni fa
    ADELE GAMBARO SEI PREGATA DI ANDARE FUORI DAI COGLIONI! GRAZIE L'USCITA E' DI LA'.... SEI UGUALE AGLI ALTRI HAI USATO IL M5S PER ENTRARE IN PARLAMENTO E RUBARE SOLDI AGLI ITALIANI.....VATTENEEEE!!!!
  • roberta montanari Utente certificato 4 anni fa
    Francamente non posso sapere di cosa si lamentano gli eletti 5S,di sicuro non li vorrei sentir lagnare di altro che dell'italia che non va.Sono stati eletti e,uniti nel proposito di essere utili alla nazione e nei metodi da seguire,dovrebbero lavorare e basta.Questo "rododentro" che li pervade non mi piace e penso non piaccia ad altri come me.Non è tra noi che dobbiamo ammazzarci ma lavorare per la comunità italiana,facendo sentire le proposte anche attraverso la tv, perchè devono arrivare a tutti.Bisogna essere diversi dagli altri partiti,mostrandoci appassionati e attenti alle persone come in campagna elettorale.Mostrarsi e raccontare cosa si sta facendo,se si sta facendo e perchè si fa una cosa o non si fa.Mostrarsi e parlare,nonostante la stampa partigiana che ci ritroviamo.La perdita di voti è chiaro che c'è stata e ci sarà perchè gli italiani sono fatti così:si guarda solo al proprio orticello,senza offesa.Se dici a un lavoratore che ti impegnerai per salvare il suo posto magari con diverse alternative ma questo in tre mesi non vede cambiamenti, dice ai quattro venti che sei una delusione.Siamo così.Tutto e subito quando va male,apatia quando va bene.Non mi stupiscono molte cose,ma i nostri litgigi si.Sono del parere che chi cerca altro dal movimento possa lasciarlo,perchè se ha capito male è in tempo per aggregarsi a chi vuole.Grazie.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      No, no: ha capito benissimo, sono proprio 15.000 Euro.....
  • nadia cavallari 4 anni fa
    queste persone stanno portando avanti la missione affidatagli, cioè cercare di distruggere il movimento cinque stelle dall'interno, quindi sarà uno stillicidio piano piano verranno fuori degli altri " dissidenti " meglio cosi, pensiamo per davvero che partiti, poteri forti, mafie abbiano sottovalutato il movimento cinque stelle?
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    LA GAMBERO SI E' INCONTRATA CON DUE SCHERPA DEL PD LA TRADITRICE SI E' DETTA DISPOSTA A PASSARE AL GRUPPO MISTO MA I PIDDINI VOGLIONO CHE VADA IN TV PER DISTRUGGERE IL MOVIMENTO. LEI TEME PER LA SUA INCOLUMITA' FISICA E NON VORREBBE ANDARCI. OGGI SI INCONTRA CON QUELLI DI SEL E CON LA PUTTANAZZA .......E' LEI LA SUA MAITRESSE
    • ivana b. Utente certificato 4 anni fa
      Chi lascia il movimento DEVE ANDARE A CASA punto.Ovvia su!CI sono troppi brodi ma che guerra vogliamo fare!!i soldi i soldi garbano a troppi! si dice a Campi!
  • Paolo De Santis 4 anni fa
    ....è brutto dire a qualcuno "te l'avevo detto".....ma.....ve l'avevo detto....una comunità,un paese, un movimento è composto da tante coscienze e personalità...e prima di urlare una linea guida è necessario ascoltare...Avete (abbiamo) voluto procedere per assoluti....e adesso ne paghiamo le conseguenze....peccato....un'ottima occasione bruciata...e io dubito ce ne sarà una seconda...
  • marco beato Utente certificato 4 anni fa
    Cara...GAMBARO, grazie per lo sputtanamento a cui ci hai mandato ! Ne avevamo bisogno...Ora,anzi oggi, schiere di giornalisti-maggiordomi e giornali letame, quali : L'Unità, Il giornale, Il corriere della sera ecc.ecc.ci hanno trattato come le peggiori schifezze di questa nostra Italia ! Grazie,grazie davvero alla Gambaro! Si vede che vuo bene al M5S!!!!....??? O vuoi bene allo stipendio e alla diaria che ,come alle due merde di Taranto scappate dal movimento, prenderai intere ? Alla faccia di quanto hai firmato, tu e le altre prostitute di Taranto del M5S ! Fate schifo, e non ci fermerete ! P.S Oggi, perfino quello scarafaggio di FAVIA ha ripreso coraggio, è uscito dalla fogna e ha insultato Beppe e tutto il Movimento! Grazie, leccaculi-finti dissidenti-veri- estimatori dei soldi !!! Grazie ! Ma andatevene afffanculo !!!(frase dedicata anche a tutti i giornalisti di merda dei giornali di merda che leccano da almeno 30 anni il culo al sistema !!! PG,Giova,Nosferatu,Sp(o)ecchia,Gerardino, Lilly-canotto,La napoletana del coffe-B,"Vaime a matar" sempre della stessa rete,ecc.ecc. !
  • jimmy joe Utente certificato 4 anni fa
    almeno non ci sparano... per quanto tempo ancora?
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    Beppe Grillo.. non ti crucciare per colpa dei giornalisti, tra poco chiuderanno anche la Rai com'è già accaduto in Grecia, i dipendenti saranno licenziati e saranno disoccupati e come tutti i disoccupati anche loro diventeranno grillini..... Vespa e Floris grillini.. ha! ha! ha! che risate!
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      Ezio mauro e bersani grillini e disoccupati. Manca poco.
  • Rino Piras 4 anni fa
    Il M5S, è Beppe Grillo, Senza di lui il movimento è morto. Mi auguro possa resistere a tutti gli attacchi che arrivano dappertutto, anche dall'interno del movimento, tutti i parlamentari che non sono d'accordo lo dicano apertamente e se ne vadano fuori. Lunga vita al movimento.
  • Francesco D. Utente certificato 4 anni fa
    Maa... non era stata eletta dalle splendide Parlamentarie? Non ha un mandato DIRETTO da chi si è interessato abbastanza da votare, proprio qui? "Senza Grillo non saresti nulla"... che logica da servi. Insomma, abbiamo solo creato un altro partito personale. E il Parlamento è ancora al 100% di nominati -stando alle vostre stesse affermazioni. QUESTO è il vero fallimento del M5S; la battuta d'arresto elettorale ne è il riflesso -andrà sempre peggio, se non si pone rimedio. E di chi è la colpa, se non di chi ha dato forma al movimento come è?
    • Ben Monaco 4 anni fa
      Se proprio uno sprizm...a Ti ricordo che alle Parlamentarie ci si è scritti e presentati. Non li ha scelti nè Grillo nè Casaleggio, sono state delle "primarie". Successivamente sono state presentate le liste ad Porcellum. Al contrario negli altri partiti sono stati scelti dalla segreteria del partito di appartenenza.
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 4 anni fa
    BASTA CAZZATE! L'infame governo letta traballa e non fa un cazzo, lo cannoneggia pure il financial times.
  • Antonello M. Utente certificato 4 anni fa
    Perche questi 40 saltimbanco non si tolgono dai c....i una volta per tutte ,incassano soldi per 5 anni e non li vediamo più.Qualcuno del blog sapeva dell'esistenza di questa saltimbanco,perché io è la prina volta che sento il suo nome e spero di non sentirlo mai più. GRILLO NON ABBANDONARE PER 4 COMPAGNI CHE NON AVREBBERO MAI AVUTO VISIBILITA' A SINISTRA E UTILIZZANO IL M5S PER I LORO SCOPI
  • chiara cecchi Utente certificato 4 anni fa
    ciao Beppe, per me non hai sbagliato nulla l'ho gia detto e lo ripetero all'infinito,, tutto quello che ti scagliano contro lo scagliano anche a noi che crediamo in te che ci hai portato fino a qui perche la sign.ra Gambaro forse non si ricorda che la possibilita di essere seduta in parlamento l'hai creata tu con il tuo suduro ma sopratutto con il cuore e il cervello quella testa grandiosa che hai che da 20 anni ti fa essere 1000 passi avanti a glia ltri, forse lei non sa che i voti che le hanno permesso di essere la sei tu che sei andato a cercarli e prenderli, e forse improvvisamente in preda ad amnesia non ricorda che le decisioni non le hai prese tu ma tutti quelli che hanno votato sapendo bene cosa fosse il movimento,io che con te purtroppo non ho mai parlato sapevo che non avremo fatto alleanze perche e' sempre stato chiaro che sarebbe stato cosi nessuna novita, e penso anche che chi non lo sapeva ha sbagliato a votare e non voglio il suo voto che serve solo a distruggere questo che e' un sogno che ha bisogno di tempo, io la gente come la Gambaro non la voglio non rispecchia il mio voto io voglio i Di battista, i Morra i Di MAio, i Crimi, e loro che fanno questo con amore epassione non si sonos entiti attaccati dal tuo post perche sanno che non era per loro visto che stanno dando il massimo per noi, quindi penso che il problema non ci sia non esista che lo crea chi non si soffrema non legge e non pensa, tu dici sempre che la tua scorta siamo noi, E' Vero perche la gratitudine esste ed e' un gran valore, tu mi hai ridato la speranza e oggi io lotto ogni girono per la mia famiglia ma anche per tutti quelli che ci danno contro lotto per un mondo migliore per tutti,penso sempre a Silvano Agosti che dice che con il tre percento della spesa militare mondiale3 possiamo dare casa e cibo a tutto il mondo, beh sapendo questo io mi chiedo chi e' che ci fa stare male Beppe?no tutti quelli che non capiscono che fermandoci e rivedendo il mondo protremo essere tutti felici
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    dietro la gambero c'e' salsi, favia, tavolazzi , boldrini, errani, bersani......... lo scopo e' costruire un altro partito alleato del pd come l'api di rutelli, il centro democratico di tabacci, sel di vendola, i socialisti di nencini etc etc ai traditori viene garantito protezione sui giornali rossi e sulle tv del pd, 20 mila euro al mese ed una ricandidatura. ma devono distruggere il movimento. occhio che potremmo anche incazzarci e poi sono uccelli per diabeticivi veniamo a prendere luridi cialtroni lestofanti BEPPE DEVI CACCIARLI TUTTI ADESSO PRIMA CHE SI STRUTTURINO E CON LO SPAURACCHIO DEI SOLDI DIVENTANO MOLTI DI PIU'.
  • orso bianco 4 anni fa
    il buon paolo Barnard rispondeva all'e-mail del neonato gruppo a 5 stelle di massa, che lo invitava a parlare del suo libro - inchiesta, dicendo che "il grillino" non esisteva prima, non esiste adesso che è al governo e non esisterà dopo; ora so perché: il grillismo non è un partito politico; il grillismo è capire che col latte non si comprano gli aerei, con la conserva non si comprano le squadre di calcio e, come diceva Andreotti, il potere logora solo chi non ce l'ha; beppe aveva previsto bene dicendo max 2 legislature, ma è stato ottimista: nemmeno una, perchè la politica è una malattia contagiosa ; non deve andare beppe al senato o alla camera, chè già ci ha messo la faccia dappertutto, per insegnare al popolo italiano a ragionare con la propria testa, a non delegare nessuno... beppe, lascia gli italiani nella loro merda, vattene anche tu in vacanza nei paesi tropicali, lascia questo popolo di imbecilli e caini, a fare i conti con i processi di Berlusconi e i giochi di potere della merkel....
  • Andre C. Utente certificato 4 anni fa
    Non sono d'accordo. Penso che Adele Gambaro avrebbe dovuto discutere i suoi dubbi e perplessità all'interno del gruppo di parlamentari, se possibile direttamente con Beppe Grillo, evitando di fare queste dichiarazioni in un'intervista facilmente strumentalizzabile. Se però i suoi ideali coincidono ancora con quelli del M5S ed ha ancora voglia di lavorare con/per noi cittadini (indipendentemente da quale possa essere la causa degli ultimi risultati elettorali), allora ritengo sia giusto possa continuare a farlo.
    • Ben Monaco 4 anni fa
      quando uno/a si brucia si brucia e la puzza di bruciato fa schifo, non hai neanche più la voglia di stargli/le vicino.
  • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
    Di Battista, hai fatto rigare il mio volto di lacrime! vai subito in tv a cantarne quattro a questi farabutti!
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    L'attacco mediatico furibondo c'era da aspettarselo, è iniziato con il governo delle larghe intese a tv e giornali unificati tutti schierati a difesa di un esecutivo debolissimo e incompetente. Beppe ha alzato i toni sempre di più, rispondendo colpo su colpo, facendo nomi e cognomi, e la tensione è salita allontanando anche tanti elettori, più spaventati dalla violenza dei toni che realmente delusi. Le forze sono impari, bsogna ammetterlo, i media fanno il bello e il cattivo tempo quando manca il contraddittorio, impariamo ad usarli al più presto perchè ne abbiamo la possibilità e il diritto, specialmente in Rai dove sono obbligati a dare un equo spazio a tutte le forze parlamentari. In quanto ai dissidi interni l'unico che li può sanare è Beppe, deve confrontarsi lui faccia a faccia con tutti i parlamentari al più presto: chi crede nel MoVimento alzi la testa e avanti tutta, chi invece vuole rimanere al solo fine di danneggiare il lavoro degli altri abbia il coraggio di dimettersi. Se non si dimettono fuori a calci in culo, le fronde interne vanno stroncate sul nascere prima che sia tardi
  • ,estnordest Utente certificato 4 anni fa
    menù di oggi gambari al pepe. digeriamoli et andiamo avanti!!!! c'è ben altro cui pensare!!! m.p.p. paolo
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Cristia': che camurria si viddiiii!!!!
    • ,estnordest Utente certificato 4 anni fa
      vanno tutti e due al gruppo misto, si faranno compagnia per un pò paolo
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Paoloooo, Daniiiii!!!! Sono tra i flutti di questa tempesta!!! Gettatemi una ciambella (magari dopo i gamberi al pepe). Ma la Gambaro il pepe dove se lo mette?
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      ariciao, frà, sorellina...decisamente troppa gente....il blog fatica..
    • ,estnordest Utente certificato 4 anni fa
      anch'io ho difficoltà ma entrano e con lo stesso nik di ieri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! paolo
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ariciao paolo, io riesco a postare con difficoltà! sarà perchè il blog è sovraccarico di commenti o è il mio pc?
  • fabrizio b. Utente certificato 4 anni fa mostra
    che gran fascista grillo.....
  • Lorenzo Leone Utente certificato 4 anni fa
    Bella la vita in parlamento sig.ra Gambaro, vero? A Roma poi........ A quelli come lei e a tutti gli altri che vi state "ribellando", cominciano a farvi gola i corridoi del parlamento, i soldi a cui dovete rinunciare. Cominciate a dimostrare tutta la vostra debolezza. E quelli come voi vanno "soprressi" (cacciati) in malo modo. No date la colpa a Grillo del vostro essere così piccoli e deboli. Buona fortuna. La prossima volta per favore andatevene prima. Grande Beppe. AVANTI TUTTA!!!
  • Bottai luca 4 anni fa
    Caro Beppe, Ti seguo dal 2006 e nel 2009 a causa di un influenza nn potetti venire a Firenze...la mia domanda e questa: ma se ognuno vale 1 perché solo te parli? io ho votato coloro che siedono in parlamento non te, potresti fare un passetto di lato così sento cosa pensano anche loro....mi brucia sentirmi dire che 6 uguale a Berlusconi ma incominci ad assomigliargli parecchio, dove esiste che chiunque sia fuori dal coro venga cacciato, ma noi nn siamo nati x decidere in collettività. Perché devo sentirmi dire che il movimento e di tua proprietà quando io lo sento anche mio? il problema che da primo tra pari col megafono stai diventando solo un altro capoccio che mena bastonate a chi ha un opinione discordante. Mantenendo i nostri principi nn si potrebbe discutere dei problemi sensa offendere a destra e a manca....aspetto presto 1 tua cordiale risposta , soprattutto se il movimento e tuo è allora nn ci perdo + tempo o di tutti e allora correggendoci potrei anche rivoltarci... Grazie
  • Roberto Gilli Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, questi qua li hai scelti e voluti tu, senza minimamente ascoltare le voci di quelli che come me ti mettevano in guardia. Col senno di poi, chi sono i troll? Spero che per la prossima volta saprai valutare chi è affidabile e chi no. E' affidabile chi non ha paura di criticare una scelta che ritiene sbagliata. Non è affidabile chi elogia il tuo operato sempre e comunque, qualsiasi cosa tu dica o faccia. Le ultime elezioni ci hanno praticamente dimezzati, anche grazie al livello medio delle persone mandate in parlamento. Non credo che il treno sia ormai passato ma probabilmente abbiamo ancora 1 fermata.
    • Roberto Gilli Utente certificato 4 anni fa
      Calare i candidati dall'alto, senza una selezione vera proveniente dal web. Il problema è che si son potuti candidare solamente i trombati di elezioni precedenti. Se non li hanno votati ci sarà ben stato un motivo, o no.
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      in cosa avrebbe sbagliato? sentiamo.
  • davide o. Utente certificato 4 anni fa
    Se la Sen. Gambaro se non è contenta puo' dimettersi. Attenzione dimettersi non andare al gruppo misto perchè è stata votata come M5S (grazie a Grillo) non come Gambaro.
  • alessio dandria 4 anni fa
    ma vanno tutti a finire nel gruppo misto? Ma cos'è che danno? I buoni benzina?
  • renato galli 4 anni fa
    Uno vale Uno e Grillo tutto il Cucuzzaro ! Perchè Grillo può dire quel che vuole alle TV o sul blog senza parlare con nessuno dei parlamentari e se poi qualcuno di questi non è d'accordo va cacciato via ? Dove sta la parità dell'1 vale 1 se Grillo non è d'accordo ? Non mi piace che la persona con cui è in disaccordo venga "sbeffeggiata" come successo con la Gabanelli e Rodotà ed ora senza mai entrare nel merito di quanto viene criticato ! Peccato il M5S poteva rappresentare il cambiamento ma con questo modo di fare il movimento sarà votato e seguito dai soli "pasdaran" di beppe !!
  • Massimo . Utente certificato 4 anni fa
    Mi auguro che sia giunto il tempo di riuscire ad ottenere fatti e non sterili parole,a quelle ci pensano ben altri partiti a dirle.Lasciamoci alle spalle le elezioni e andiamo avanti con i nostri ideali per rendere migliore questo Paese.Sono convinto che quando i risultati inizieranno ad arrivare il consenso aumenterà ,sì lento, ma inesorabile.Un augurio di buon lavoro a tutti i nostri rappresentanti al Governo,non dimenticate gli ideali per cui la gente vi ha votato .Viva l'Italia
  • Marinella P. Utente certificato 4 anni fa
    Adesso anche voi iniziate a prendere le solite pieghe politiche classiche italiane?Insultandovi a offendendovi a vicenda?ma che vi abbiamo votato a fare?c'è già troppa gente che ci prende in giro e qui c'è in ballo il futuro di tutti noi...se non siete in grado di credere in questo SOGNO, giratevi a tornate a casa vostra!magari le prossime elezioni vi candiderete con quelli del PD o del PdL o di chissà quale altro partito...tanto se state li per i soldi e i vostri interessi , che differenza fà la squadra??importa l'obiettivo...
  • ANTONIO B. Utente certificato 4 anni fa
    E' sicuro. C'è la lunga mano del pd sulle dimissioni della Gambaro, e sui tentativi di spaccare il movimento. E' sicuro. Saluti
    • Ciccio F. 4 anni fa
      Il vero problema è solo uno: tutti questi "senatori" che stanno lì grazie a Grillo, hanno fiutato lo stipendio a quattro zeri...altro che la colpa è di Grillo bla bla bla!!!!la verità è solo che SIETE UGUALI a tutti gli altri politici italiani!Mi dispiace solo per Beppe!Invece di ringraziarlo...Non ho parole!
  • peppe rizzo (pepperizzo) Utente certificato 4 anni fa
    per favore buttatela fuori dal movimento, si vada ad iscrivere al PD cosi sarà contenta. Una vergogna totale si è resa conto di che cosa è il movimento cinque stelle e d in quale lista è stata eletta? ma lei è una dei quindici che hanno votato Grasso presidente del sentato?
    • Lorenzo Leone Utente certificato 4 anni fa
      non vedeva l'ora di andare a rubare anche lei
  • mario merola 4 anni fa
    Questa sceneggiata alla napoletana con la scissione studiata a tavolino dei 40 ladroni che andranno a fare da stampella al futuro patito della spesa pubblica e delle tasse a go-go (sempre ai soliti) non regge. Sorry, ma gli elettori hanno capito chi siete appena siete usciti allo scoperto. Nemmeno i 5000 e più commenti servono più. Chi lavora veramente non ha tempo per “cazzeggiare” tutto il santo giorno su questo blog per disadattati, chi lavora veramente deve sfiancarsi come un mulo perché per metà anno lavora per mantenervi tutti. Ho letto che Casaleggio interviene anche lui con diversi nickname, invece di lavorare...poveretto... se è “quelli lì” è proprio un emerito coglione... Ma chi o cosa pensa di manipolare? I suoi ridicoli boccoli? Comunque a chiacchiere siete contro De Benedetti, ma nei fatti gli state preparando la tavola per l'ennesima abbuffata-svendita italiota tipo IRI con Letta , Renzi e i 40 ladroni che gli faranno da camerieri. Complimenti...
  • umberto senese 4 anni fa
    Gente come la senatrice Adele Gambaro c'è sempre stata, anzi è proprio questa gente a fare dell'Italia quello che è; un paese medioccre. L'humus della mediocrità dove nascono e si moltiplicano parassiti di ogni genere è la politica dei partiti, squallido teatro del protagonismo, degli interessi personali,dei soldi facili etc. etc etc...
  • LAFAYETTE 4 anni fa
    MIRACOLATA DA BEPPE GRILLO In Italia la riconoscenza e coerenza non sono tra le virtù più praticate,in questo caso(penoso e peloso) è incorsa la cittadina Gambaro,dall'aspetto molto borghese e perbenista scandalizzata a posteriori dal linguaggio e dai Post di Beppe. C'è da chiedersi ma prima dove era la Senatrice,nell'intervista rilasciata a sky sembrava "Alice nel paese delle meraviglie",soltanto dopo aver beneficiato di una comoda poltrona senatoriale cade dalle nuvole dissociandosi proprio dal suo benefattore. Si può sapere con quanti voti di preferenza è stata eletta?i voti sono stati farina del suo sacco o di quello di Beppe Grillo e del M5S da lui creato? Forse questa dissociazione postuma della senatrice dai metodi di Grillo è strumentale per altri fini non proprio nobili,ma più concreti e sostanziosi. Questi comportamenti nascondono personalismi e protagonismi alimentati dai massmedia e da uno scouting strisciante e mascherato finalizzato al riposizionamento di alcuni traditori del M5S. Il servizio giornalistico di SKY con la presentatrice è stato fazioso contro Beppe Grillo ed il M5S,in questo non è la prima volta che si schiera con pregiudizio negativo,per questo non rinnoverò più il mio abbonamento.
  • Giuseppe Sala 4 anni fa
    La tua ennesima dimostrazione di quanto sia facile atteggiarsi a vittime innocenti (pratica prediletta da Berlusconi) pur quando si ha la consapevolezza di non esserlo affatto non merita alcun commento; ne merita invece il passaggio della tua rampogna, composta al fine di sminuire la personalità della Senatrice Adele Gambero alla quale si può rimproverare di avere espresso troppo tardi le proprie opinioni, quando giustamente assumi che: “UNO VALE UNO QUANDO È CONSAPEVOLE CHE L'OPPORTUNITÀ UNICA CHE GLI È STATA OFFERTA NON È PER I SUOI MERITI, MA PER SERVIRE UN PAESE ALLA CANNA DEL GAS E I SUOI DISPERATI CITTADINI.” Ebbene, in merito a tale tua esternazione, certo che non me ne vorrai se utilizzerò un termine a te tanto caro quanto comprensibile, ti chiedo: “Che cazzo hai fatto ovvero hai lasciato che facessero i parlamentari da noi eletti per servire il Paese, se escludiamo la rinuncia ai rimborsi elettorali”? “Che cazzo hai fatto, per evitare che venisse rieletto presidente della repubblica Giorgio Napolitano”? “Che cazzo hai fatto per evitare che venisse concluso (se non favorirlo in tutti i modi) l’inciucio che ha dato vita al governo attuale”? “Che cazzo hai fatto per dare lavoro ai giovani”? “Che cazzo hai fatto per mantenere, fosse una sola soltanto, delle promesse che hai fatto in campagna elettorale”? Cosa?... Che cazzo dici?... Non avete avuto la possibilità di farlo? No caro!, non hai voluto fare un cazzo perché il tuo unico scopo, peraltro conseguito pienamente, era quello di favorire l’inciucio per potere ancora una volta dire: “Avete visto che avevo ragione”? solo che non avevi considerato che la stragrande maggioranza di quanti avevano votato per il “TUO” Movimento, (in merito a ciò non ti differenzi affatto da Berlusconi) sperando in un cambiamento che soltanto a parole assumevi di volere imprimere alla politica italiana, non avrebbero approvato le tue infantili decisioni e te lo avrebbero dimostrato alla prima occasione. Detto ciò, mentr
    • Julio De Liso Utente certificato 4 anni fa
      E tu cosa hai fatto per partecipare ad un miglioramento? Hai votato e ti sei seduto?
  • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
    in risposta a un tizio e a quelli che la pensano come lui ------------------------------------ il mio punto di vista e che il m5* si propone, nell'idea di beppe,COME ALTERNATIVA GLOBALE DI SISTEMA IN TUTTI I CAMPI. quelli che sono i suoi testimoni, pochi o molti, ma molto meglio POCHI BUONI, che tanti pessimi questo devono AMBIRE A FARE. ora ti sembra normale che si rifiutano i soldi pubblici, e tutti ci autotassiamo secondo le nostre possibilita, ..e questi incominciano a litigare per i soldi il giorno stesso che arrivano li. o anche gli elettori che pretendono a tutti i costi di allearsi con i fautori degli aggiustamenti minimi che hanno la sola utilita di spostare in avanti il problema CON IL SOLO EFFETTO CHE ANCHE IL M5* SAREBBE STATO ritenuto RESPONSABILE,quanto e ANCHE molto piu degli altri SE NON ADDIRITTURA IL SOLO RESPONSABILI,GRAZIE A QUESTI MEDIA,che nei nostri confronti si afferrano a TUTTE le pagliuzze. vedete, a me mi frega una sega, che tutti quelli che volevano questo se ne sono andati. se riusciranno a raddrizzare la barca, la gente li acclamera, ALTRIMENTI IL MOVIMENTO, NEL SUO NUCLEO IDEALE, che non accetta in nessun caso i compromessi al quale la massa di aggregati incoscienti ci vorrebbe portare rimane saldo nelle sue convinzioni BEN PRONTO A LANCIARE UN'OFFENSIVA DI COMUNICAZIONE E DI AZIONE AL COSPETTO DELLA QUALE QUELLA CHE STANNO FACENDO IN QUESTO MOMENTO A NOI SEMBRERA UNA COSA DA RIDERE. franco rosso
  • Luciano Romano 4 anni fa
    Caro Beppe Ti appoggio da sempre e non ho nessuna intenzione di cambiare, ma - consentimi - un errore grave lo hai commesso, quando non hai valutato, caso per caso, le candidature, affidandoti esclusivamente al risultato delle "parlamentarie", che ovviamente sono solo una minima parte, non rappresentativa dei tanti iscritti e dei milioni si simpatizzanti. Pazienza, mettiamoci una pietra sopra, ma ora occorre andare avanti. Non è previsto il congresso (non siamo un partito), ma una convention puoi anche indirla! Dovrà essere l'occasione affinchè ognuno dei parlamentari dichiari O DENTRO O FUORI!!! Quelli che restano dovranno nuovamente sottoscrivere le regole di comportamento, pena l'immediata espulsione, tutti gli altri saranno liberi di andare dove gli pare e sparire dal movimento. Meglio pochi ma buoni e fuori la zavorra!
  • Massimo Amuso (mrvaffanculo) Utente certificato 4 anni fa
    No Beppe io e milioni di persone hanno votato il Movimento 5 stelle,grazie a TE. Non conosco nessun altra persona,politico,giornalista,amico parente o altro che sia stata capace di farmi spalancare gli occhi come hai saputo fare Tu.Grazie al tuo sistema di comunicare sono riuscito a recepire cosa vuol dire essere un "fottuto consenziente",ed oggi mi sento un uomo più libero,povero ma libero.Per qualcuno hai problemi di comunicazione?non è un problema tuo, ma di chi non ha voglia di ascoltare la rabbia che attraverso te,milioni di persone riflettono e la reprimono allo stesso tempo,per ora,perchè credono che le cose si possano ancora cambiare pacificamente.La Gambaro ed il resto dei parlamentari devono ricordare,che di Grillo ce ne uno solo,ma di incazzati italiani ce ne sono milioni!!!occhio i furbi sono ovunque.Massimo Amuso Quattro Castella (RE)
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    DA ANSA.IT MA SE L'ASTA BOT FA IL PIENO E QUINDI C'E' RICHIESTA, IL TASSO D'INTERESSE DOVREBBE DIMINUIRE E NON AUMENTARE ! COSA C'E' DIETRO I TASSI D'INTERESSE ? QUALI ACCORDI PRELIMINARI FRA I GRANDI ACQUIRENTI E LO STATO ? ANSA) - ROMA, 12 GIU - Il Tesoro ha collocato tutti i 7 miliardi di euro di Bot a 1 anno, pagando un interesse piu' alto, ma comunque al di sotto della soglia dell'1%. Il rendimento medio e' salito allo 0,962%, massimo da marzo, dal minimo storico dello 0,703% segnato a maggio. Sale la domanda con un rapporto di copertura a 1,49 da 1,16 precedente.
  • roberto s. Utente certificato 4 anni fa
    ma perchè invece di valutare se entrare nel gruppo misto una volta espulsa dal m5s, la senatrice non valuta di tornarsene casa? comodo entrare col m5s, e poi passare ad altro. buffona!
  • pelli v. Utente certificato 4 anni fa
    allora sigNora CITTADINA Gambaro con quanti voti sei stata eletta? be' non importa qui già ci sono 5000 persone che ce l'hanno con te e non con grillo,secondo me adesso posi la tua cartellina riprendi il ferry boat e te ne torni zitta zitta da dove sei venuta,anzi dato che torni a casa fai la spesa e compra lo straccio per i pavimenti nuovo e occupati di tuo marito e dei tuoi figli se hai la fortuna di averli altrimenti sei messa pure peggio di come sembri ciao a mai più rivederci
  • Alessio 4 anni fa
    Scusate, ma io non vi ho votato per vedervi litigare e parlare di scontrini, è da che siete al governo che parlate di contorno, non che non sia importante, ma dovete conquistare con le proposte di legge. Un post dedicato a questa Senatrice ed attaccarla è eccessivo, accentua la spaccatura tra i più moderati e i più rigidi del Movimento. Ultimamente troppa violenza verbale che da una parte fidelizza gli animi più turbolenti del movimento, quelli pronti a scendere in piazza ma dall'altra allontana i più moderati come me, forse la maggior parte delle persone che ha votato M5S. Alessio, imprenditore contro la crisi con pezzo di "carta" in Economia, anni 36, ex votante (pentito) di Berlusconi dall'età di 18 anni.
  • Gianluca Voglino (sealuke) Utente certificato 4 anni fa
    Salutaci il Gruppo Mi$to.
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sei unico e sono sicuro che saprai capire e leggere la situazione attuale e venirne fuori brillantemente dall'alto della tua trasparenza e onestà. A questi schifosi dei media servili non resta altro che attaccarti sul tuo furore politico, sulla tua energia, non hanno altro sul quale attaccarti per di distogliere l'attenzione dalla loro disonestà e servilismo. Ti provocano apposta ! Prestiamogli il fianco il meno possibile per favore! Parla tu per difendere noi attivisti, parla del lavoro stupendo che facciamo, racconta agli altri le nostre idee e i nostri progetti! Racconta tu queste storie, quale miglior istrione per il Movimento. Avanti Beppe, avanti!
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    GRECIA DECLASSATA A PAESE EMERGENTE. La borsa greca ha perso il 90% del suo valore dal 2007 e Ml'ha declassata da paese sviluppato a paese emergente. Ieri la tv pubblica è stata chiusa di punto in bianco mandando a spasso più di 2500 lavoratori. L'FMI ha dichiarato di aver sbagliato qualcosa nei calcoli. Calcoli?Questo siamo diventati,calcoli. Interi popoli sono ormai solo indici economici che una certa Europa utilizza solo per propria convenienza. Fanculo all'europa unita e a tutti quelli che continuano ad affermare la sua indispensabile formazione,poi quando la cosa ci toccherà da vicino allora i signori dell'euro cominceranno ad obbiettare,tempo al tempo.
    • luca p. Utente certificato 4 anni fa
      Io sono stato nel 2009 in viaggio di nozze ad Atene e creta e ora la Grecia è irriconoscibile... Paese emergente? Direi piuttosto sprofonda te anche grazie ai NS politici,
  • Pietro M. Utente certificato 4 anni fa
    « Una mattina mi son svegliato, o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao! Una mattina mi son svegliato e ho trovato l'invasor. O partigiano, portami via, o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao! O partigiano, portami via, ché mi sento di morir. E se io muoio da partigiano, o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao! E se io muoio da partigiano, tu mi devi seppellir. Mi seppellirai [Mi porterai / E seppellire] lassù in [sulla] montagna, o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao! E seppellire [Mi seppellirai / Mi porterai] lassù in [sulla] montagna [sotto l'ombra] all'ombra di un bel fior. E [Tutte] le genti che passeranno o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao! E [Tutte] le genti che passeranno Ti diranno «Che bel fior!» «È questo il fiore del partigiano», o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao! «È questo il fiore del partigiano morto per la libertà!» »
  • Stefano M. 4 anni fa
    Non vi fate la guerra l'uno contro l'altro. Milioni di italiani vi hanno votato per inseguire insieme a voi un sogno... quello di un'Italia migliore, più giusta, diversa da quella che in cui viviamo. Mettete da parte i personalismi... altrimenti tra qualche mese o anno si andrà al voto e avremmo perso anche quest'ultima possibilità, sperare di cambiare le cose democraticamente.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    LA RADoI HA ANNUNCIATO CHE UNA DECINA DI COGLIONI ED ALTRETTANTE PUTTANE, ELETTI NEL 5 STELLE, SI STANNO ORGANIZZANDO PER USCIRE DAL MOVIMENTO E COSTITUIRSI IN GRUPPI AUTONOMI PER LIBERSI DI GRILLO E GIANROBERTO.....INCASSARE 20 MILA EURO AL MESE E FARE I LECCACULO A D'ALEMA E VENDOLA su, pezzi di merda, che aspettate, toglietevi dai coglioni o vi rompiamo la testa
    • Nicandro S. Utente certificato 4 anni fa
      Linguaggio da squadrista, sono persone che parlano come te che infangano il M5S!
    • melo laqualunque Utente certificato 4 anni fa
      Cara Senatrice, Beppe Grillo ha sempre usato questi toni, non ha fatto altro che esternate il pensiero di ogni singolo italiano stanco di questo sistema politico corrotto, impunito e che vive succhiando il sangue di noi cittadini, lei compresa cara la mia Senatrice (prima che rivestisse questa carica). Si è vero, abbiamo avuto una grande opportunità, quella di cambiare questo paese, ma non dobbiamo cedere alla macchina del fango che è stata messa in moto dalla casta per affossare e far sparire questo splendido movimento che ha fatto, e fa paura ai vecchi partiti di mangioni da 15.000 euro al mese. Concludo cara Senatrice che se oggi lei si trova in quel Palazzo e con quella carica è proprio grazie ai voti raccolti da un movimento portato avanti da un semplice comico che ha usato quei toni duri che lei oggi condanna, sia gentile quindi, si dimetta e dimostri di essere coerente con se stessa visto che non condivide i metodi di Grillo, ma attenzione non faccia come fan tutti i politici, che cambiano partito, sparisca proprio dalla politica, e torni a fare il lavoro che faceva prima che grillo e tutti noi che abbiamo votato movimento a 5 stelle la fa la mettessimo la a fare la Senatrice. P.s.- E' DIVENTATA COSI ALTA CHE NON VEDE PIU' QUALE SPALLA LA SORREGGE. Distinti Saluti
  • claudio d. Utente certificato 4 anni fa
    Bene, continua la scrematura, di chi ancora non ha capito cosa è questo movimento. E' qualcosa che va oltre , per questo fa paura è inattaccabile dal sistema classico , la sua utilita' sociale è proprio questa. Senza questo spauracchio l'italia sarebbe ancora piu' nella cacca. Continuate cosi'.
  • riccardo p. Utente certificato 4 anni fa
    qualsiasi scorreggia fa qualcuno del M5S vieni ripreso a reti,giornali,radio e siti internet unificati. Se i parlamentari del movimento non lo hanno ancora capito sono dei dilettanti e bambini....Oppure lo hanno capito benissimo e fanno esternazioni sapendo di andare in mondovisione. Il buonsenso vuole che se ci siano discordanze con la linea politica se ne parli con Grillo o con i capigruppo, non con Sky Floris, gruber e d'urso. Quindi c'è solo un motivo perchè avvengono queste interviste: i soldi.
    • Francesco D. Utente certificato 4 anni fa
      Se guardi bene l'intervista, la stessa Gambaro precisa che ha provato più volte a esprimere il proprio pensiero (e di altri parlamentari) all'interno del movimento e a Grillo, magari per cercare un punto di discussione. Se è andata ai giornali è proprio perchè è stata bellamente ignorata, e voleva far passare il messaggio. Messaggio che, evidentemente, non è passato, se viene additata come una con manie di protagonismo, quando l'unico con manie di protagonismo qui è Grillo.
    • Francesco D. Utente certificato 4 anni fa
      Se guardi bene l'intervista, la stessa Gambaro precisa di aver provato e riprovato a discuterne internamente al movimento e con Grillo. Siccome la sua voce, condivisa da una parte non precisata dei parlamentari, è stata totalmente ignorata, allora ha deciso di uscire allo scoperto, per fare arrivare il messaggio. Evidentemente il messaggio non è passato, dato che viene accusata di protagonismo quando in realtà l'unico profilo borderline con manie staliniste/mussoliniane qui è Grillo.
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    NESSUNO E' NATO SOTTO UNA CATTIVA STELLA, CI SONO SEMMAI UOMINI CHE GUARDANO MALE IL CIELO. Dalai Lama GRAZIE A BEPPE MOLTI DI NOI SONO RINATI SOTTO CINQUESTELLE E GUARDIAMO IL CIELO MARAVIGLIATI. Grazie BEPPE GRILLO
  • adriano susca ('haze') Utente certificato 4 anni fa
    Nessuno vuol togliere meriti a Grillo che è il padre del Movimento. Ma esprimere un giudizio critico sulle metodologia di comunicazione non mi sembra si alesa maestà.Si chiede l'abbolizione del vilipendio al capo dello stato e poi lo si invoca quando qualcuno dissente? Che sia un errore farlo sui media siamo daccordo, ma invocare l'autoespulsione per la senatrice è un errore umano ancor prima che strategico. La comunicazione che ci ha premiati in campagna elettorale ora ci si sta ritorcendo contro, è da miopi non vederlo. In sicilai dal 30% siamo crollati sotto il 10! cazzarola! La percezione della gente è che i nostri rappresentanti parlamentari non stiano facendo un cazzo, tutte le mozioni non passano. E' ora di cambiare strategia, di trovare il modo di dare risalto al lavoro svolto in parlamento, nelle regioni e nei comuni oltre che fuori dalle istituzioni. Non si può solo attaccare, non è questo il momento, ora dobbiamo DIMOSTRARE.
  • paolo galbiati 4 anni fa
    cara Gambaro adesso per cambiare questo paese stai con il PD o PDL, decidi tù. La tua coscienza dovrebbe dirti di tornare a fare la mamma, ma sò che non lo farai, rinunceresti a tanti soldini.Se ti dimetti sti stimeremo.
  • mancu poucazzu () Utente certificato 4 anni fa
    capisco la non violenza, ma qui bisogna cominciare a menare, altrimenti questi non capiscono
  • Leonida Primo Utente certificato 4 anni fa
    Evidentemente è troppo difficile fare politica solo per passione!!! Il problema è che le mele buone stando troppo vicine a quelle marce finiscono per marcire. Bisognerebbe riuscire a trovare delle mele talmente "superiori", dal punto di vista della qualità intendo, da provocare l'esatto contrario........
  • ANDREA MACCHI Utente certificato 4 anni fa
    RINGARAZIA BEPPE E TUTTA LA GENTE CHE A VOTATO M5S PERCHE SE SEI LI E GRAZIE A BEPPE GRILLO E A L'ITALIANI CHE CREDANO DAVVERO IN UN RIVOLUZIONE SOCIALE DEMOCRATICA BUFFONA
  • Claudio P. Utente certificato 4 anni fa
    Credo che la cosa si commenti da sé… più di 4000 post! Stiamo scherzando vero? La senatrice ha sbagliato, e il suo errore non è stato contestare Grillo, ma di farlo in TV. Un regalo così a chi ogni giorno vuole smontare il Movimento lo fa, un ingenuo, o uno che ha uno scopo diverso da quello di difendere il Movimento e quindi i cittadini. Risultato, migliaia di persone che blaterano a voce alta che da fuori viene percepito come imbecillità collettiva. Smettiamola di fare il gioco dei giornalisti, obblighiamoli a commentare i fatti non le stupidaggini. Già staranno facendo il copia e incolla a loro scopo di commenti al Blog, magari postati da loro stessi sotto falso nome. Poveretti… E per quanto riguarda la responsabilità del crollo delle Amministrative? Una parte degli elettori ha votato “il suo sindaco” una brava persona che conosceva e che gli dava fiducia, un’altra (piccolissima) parte ha votato il partito (e per questi 4 gatti le hanno rapportate alle Politiche), un’altra (i sudditi) non ha votato perché non vota mai, un’altra (i “gliela faccio vedere io”) non ha votato ed è rimasta poi con la faccia inebetita guardando alla TV le facce beate e soddisfatte di quelli a cui credevano di fare un torto, una parte (i “non mi sento rappresentato da nessuno”) non ha votato perché sono come quella vecchia zitella che cerca ancora l’anima gemella, una parte (i “tanto sono tutti uguali”) non ha votato, non ha mai letto un programma o una proposta di un partito o movimento e si tiene aggiornata tramite Studio Aperto e il fruttivendolo all’angolo. L’ultima parte, la più importante, (i “li abbiamo messi in Parlamento e non hanno fatto niente!”), questa è la parte che bisogna curare. I parlamentari 5 stelle dovrebbero pubblicare giornalmente quello che fanno, un semplice elenco delle proposte, votazioni ecc.. con un riepilogo mensile dei fatti più importanti. Questo tapperebbe la bocca a chi crede che i 5 stelle stiano solo occupando delle poltrone.
    • Francesco D. Utente certificato 4 anni fa
      Veramente se l'ha fatto pubblicamente è proprio perchè non è stata ascoltata all'interno del movimento, nè tantomeno da Grillo, e lo dice lei stessa nell'intervista. Quindi, fatti un favore, almeno informati prima di sputare sentenze.
  • Carmelo N. Utente certificato 4 anni fa
    Maaaaah. Da quello che leggo e sento Beppe Grillo non attacca il parlamento in generale bensi quella parte di componenti che sfruttano il loro ruolo istituzionale per i propri interessi ed il loro patologico egoismo. A mio avviso, la colpa di Beppe Grillo è di essere una gran brava persona ed anche di mondo, che crede in una società seria oltre che pulita, fatta di gente onesta ma anche responsabile dinanzi alle regole ed ai bisogni dei cittadini e del popolo che rappresenta. Il problema di Beppe è di avere valutato con troppa bontà la candidatura di alcuni soggetti. Vi sono diversi esempi di società ricche ed anche meno dell’Italia in cui il cittadino vive bene e tutelato nella sua dignità. La distribuzione della ricchezza è dunque una prima anomalia tra Italia e Nazioni come ad esempio Germania, Olanda o Svizzera. Perche? il vero problema in casa nostra è lo sfacelo culturale, etico e morale che purtroppo più o meno riguarda ognuno di noi e che ha aberrato la caratteristica peculiare dell’ Italiano e cioè l’individualismo. L'esempio Adele Gambaro è l'ultimo della serie. Faccio e dico ciò che ritengo più opportuno alla faccia di regole e statuto. La vera rivoluzione da affrontare in Italia è a mio avviso quella culturale, fondata sull'umiltà ed il senso di responsabilità così come il rispetto nei confronti del prossimo e dell'ambiente in cui viviamo. Socializzare per condividere non per elevarsi a rango. Legiferare per garantire non per punire. Governare per migliorare la qualità di vita dei cittadini e non per distruggerla. L'erba del vicino é sempre più verde ed il suo giardino bellissimo . . . forse perché il capofamiglia ed i suoi familiari oltre ad amarlo ed a curarlo, lo ritengono vitale per la loro esistenza e non soltanto un trofeo da mostrare. Caro Beppe siamo ancora alla fase "San Giovanni Battista" "Voce di uno che grida nel deserto". Bisogna continuare e perseverare specie nei momenti difficili. Qualcosa cambierà, ma molto dipende sempre da noi.
  • Salvatore C. Utente certificato 4 anni fa
    Povera Gambaro, ha scoperto le comodita' della poltrona e ora ha calato la maschera!
  • Emiliano Manes Utente certificato 4 anni fa
    Quando uno vale troppo (e parla troppo) si chiama Beppe Grillo...
  • Roberto S. Utente certificato 4 anni fa
    Uno vale uno quando è libero di pensare ed esprimersi. Uno vale niente quando non ascolta chi legittimamente la pensa diversamente. La Gambaro non ha detto cose sbagliate. Certo, poteva dirle in faccia a Grillo e non in tv. Ma immagino che a Grillo non si possa dire nulla di diverso da ciò che pensa lui. Povera Italia fintanto che avrà dei sudditi e non dei cittadini.
    • Denis Grizi Utente certificato 4 anni fa
      Leggendo l'articolo mi sembra che quello che tu dici è in sintonia con Grillo: non si parla per sfaciare ma per costruire ma l'intervista non era per costruire
  • luca ferrai 4 anni fa
    gambaro ti devi dimettere, ieri non oggi!!, non puoi usare il mio voto per te, io l'ho dato al movimento!!!!!! vattene.
  • michele maglio 4 anni fa
    FORZA BEPPE, NON TI ARRENDERE MAI! I TRADITORI ERANO PREVEDIBILI, è nella natura umana porgere il sedere x amor del denaro, ergo non è una vera dilusione, finiranno a fanculo come gli altri. La tua resa sarebbe un capolavoro di diludendismo. VIVA M5S
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    UDITE , UDITE, UDITE massimo d'alema ha dichiarato che l'esperienza parlamentare sta per avvicinare una trentina di ex 5 stelle al pd e sel mi corre voce, aggiunge d'alema, che si stiano per organizzare in gruppo autonomo sia alla camera che al senato per liberarsi di grillo ed essere finalmente veri onorevoli e non solo portavoce......... DOPO GAMBERO TOCCA A PEPE, POI SEGUIRANNO I PRODA I CURRO' , LA PUTTANA VESTITA DI NERO E QAULCHE ALTRO COGLIONE. BENE ANDATEVENE SUBITO PEZZI DI MERDA, IL VOSTRO POSTO E' A BACIARE LE PALLE E LECCARE IL CUOLO A D'ALEMA ED AL PD
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    SULL'UNOVALEUNO: Il concetto di "unovaleuno" è intaccato fortemente proprio da coloro che sono stati investiti della carica di portavoce/parlamentare e che utilizzano i media per "proporre" opinioni personali (di tattica o strategia politica) lesive degli interessi del Movimento. Opinioni personali che sono attaccate proprio perché non coincidono con la volontà della maggioranza degli stessi gruppi parlamentari. In pratica il concetto "unovaleuno" che comincia dal basso (base) deve essere replicato a livello dei portavoce come in una loro assemblea permanente. Da ciò consegue che il portavoce/parlamentare che ritiene di utilizzare la maggiore visibilità per "forzare" il M5S con le proprie posizioni personali attraverso un intervento da far rimbalzare all'esterno non può che essere un "traditore" del concetto di base analizzato. Ovviamente tale "tradimento" può verificarsi sia "in buona fede" (non avere capito il concetto dell'unovaleuno ad es.) che per propri tornaconti personali. La testimonianza di buona fede o meno è verificabile con la pronta presentazione delle dimissioni dalla carica di parlamentare e la rinuncia a benefici economici. Se si ha chiaro tale concetto decadono le considerazioni espresse dai più confusi o DAI PENNIVENDOLI su BEPPE GRILLO ed "i suoi adepti più fanatici" Il problema di restare in pochi non sussiste Né IN PARLAMENTO Né TRA I SOSTENITORI in quanto il numero e la qualità delle persone che hanno a cuore le sorti del M5S non è affatto trascurabile. W IL M5S Coraggio Ragazzi GRAZIE BEPPE
  • Fedi Francesco 4 anni fa
    Chi crede in un progetto non si fa prendere così facilemnte dall'emozione del momento. Il comportamento della senatrice Gambaro è un insulto a chi con pazienza, dedizione e impegno, lavora ogni giorno sul territorio. Francesco Fedi - Movimento Cinque Stelle Prato
  • FABRIZIO P. Utente certificato 4 anni fa
    I peggiori tra attivisti e deputati si sono dimostrati i precari e gli ex disoccupati , che si buttano in politica con la speranza di dare un senso alla loro vita fallimentare!! I candidati vanno selezionati non online ma nei loro paesi sondare il pensiero della popolazione sul personaggio. Candidabile. In certi comuni sono stati candidati personaggi a dir poco ai margini della società persone che non hanno mai svolto un attività lavorativa come possono gestire un paese? Questo movimento senza di te caro Beppe non prende neanche lo 0,5 % ed in futuro le candidature devono essere fatte in maniera più trasparente adesso rimbocchiamoci le maniche e con un gruppo di personaggi tipo di Battista e di maio si vada a contraddire in tutte le trasmissioni questi parassiti che ci infamano!! Non stiamo immobili a subire il ko diamo lo anche noi un gancio!
  • ROBERTO ZANELI 4 anni fa
    Vergognati senatrice da oggi anche tu non fai piu parte del Movimento , ma sei passata in quello dove si calpesta la dignità dell'essere umano se solo pensi che questi soldi che riceverai sono frutto del sudore della povera gente io non potrei mai vivere la notte non potrei dormire , il giorno non potrei camminare , solo il pensiero di aver tradito te stessa e tutti noi che lottiamo in trincea per un solo scopo . che la coscenza non possa mai darti pace
  • Raffaele Onda 4 anni fa
    Ma è possibile che volete le dimissioni della Gambaro per aver semplicemente espresso una sua opinione??? Ma state fuori!! Vi piacciono di più Carlo Sibilia (quello del signoraggio e dei cattivoni che vogliono dominare il mondo) e Paolo Bernini (quello dei microchip sotto pelle)??? 2 deputati incapaci ignorantoni complottisti e che fanno le loro scelte sulla base di una credenza su delle bufale pazzesche!! Sta gente non sarebbe mai dovuta andare in Parlamento, è vero che solo grazie al Duce Grillo sono potuti diventare deputati! Altrimenti non valevate niente...come è giusto che sia! Se hai un opinione non va bene e fuori dai coglioni... Andate a vedere sul vocabolario che significa DEMOCRAZIA, cosa che il M5S non ha mai avuto! Ciao Peppe!! E forza Scie Chimiche!!!1!!1!!11!
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      raffaele leggi qui: http://www.roberto.info/2012/09/27/mario-monti-innocente-colpevole/
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      NON CAPISCI UN CAZZO SI SONO VENDUTI A QUELLI PER CUI VOTI TU, STUPIDO PORCO PIDDINO
    • Gastone Mappini Utente certificato 4 anni fa
      ok bene hai detto la tua! adesso vai a scrivere da un'altra parte. Ma dove puoi andare?? nessuno ti permette di scrivere queste bischerate abissali! ringrazia Iddio che hai questo blog.
  • Sandro Campanelli 4 anni fa
    I diktat non mi piacciono. Non si può continuare a dividere tutto in buoni e cattivi, con i buoni che diventano cattivi un minuto dopo aver espresso un pensiero, anche sbagliato. O c'è malafede, che va dimostrata vedi Gabanelli e Rodotà, o c'è ingenuità che va compresa. Ma basta con i diktat. Beppe non hai bisogno di dimostrare nulla a nessuno. Hai creato con anni di impegno un qualcosa di cui ti sarò grato in eterno. Fustiga, incazzati, sberleffa, ma la denigrazione di chi non è d'accordo no. Non ne hai bisogno, non ne ha bisogni il M5S e non ne ho bisogno neanche io.
  • maxtokyo 4 anni fa
    se non sbaglio M5S voleva abolire il reato di vilipendio al capo dello stato?...non avevo capito che era solo per sostituirlo col reato di lesa maesta a Re Grillo. Una senatrice ha detto che Grillo ha sbagliato strategia (un'opinione) e le elezioni sono andate male per M5S (un fatto)...quanto la fate lunga!
    • Marco G. Utente certificato 4 anni fa
      Si può ritenere che Grillo sbagli tutto e che le sue denunce siano esagerate e inopportune, ma visto che così facendo vai contro le idee del M5S e gli fai indubitabilmente opposizione non trovo giusto che tu lo faccia dall'interno. Passi al gruppo misto (o ancora più coerentemente ti dimetti da senatrice) e poi fai tutto quello che vuoi... Gli elettori (me compreso) hanno votato M5S per le idee che ha dichiarato prima del voto: se si vuole cambiare linea bisogna chiedere il parere anche a me. Grillo ha sempre avuto questi toni e sono proprio questi toni ad aver catturato l'attenzione dei milioni di cittadini italiani che non ne possono più della politica inconcludente e affaristica; per cui per quello che mi riguarda dico: BRAVO BEPPE! TIENI DURO E AVANTI COSÌ TIMONE TUTTO A DRITTA!
  • James G. 4 anni fa
    Cazzo ma questa tipa non si fa schifo da sola?? Ha aderito a un progetto senza precedenti e appena gli è convenuto ha cominciato a sputtanare chi gli ha dato la possibilità di cambiare il paese!!!! Ma con che faccia cammina per strada... INVECE DI ESSERE RICORDATA PER AVER VOLUTO E SAPUTO COMBATTERE DA PERSONA LIBERA INTELLETTUALMENTE CONTRO UN'ITALIETTA CORROTTA E RIDICOLA LO SARÀ PER ESSERSI DIMOSTRATA INCOERENTE, FALSA E SCHIAVA DEL POTERE! cazzo...un bel affare hai fatto, complimenti:) Mi auguro che questa ennesima delusione ci insegni a valutare e a scegliere meglio i nostri candidati futuri ben sapendo che di persone per bene e del quale fidarsi sono poche, molto poche...anzi pochissime. Comunque, più se ne vanno (possibilmente a calci nel culo!) meglio è. POCHI MA BUONI.
  • ,estnordest Utente certificato 4 anni fa
    un piccolo o.t. "Europa salva solo se Germania lascia l'euro" E' l'opinione di Alberto Bagnai, L'economista Edward Luttwak: "moneta unica letale, Italia se ne vada". Ma fra euforia da "nuovo marco" e panico da "liretta" è piuttosto evidente cosa convenga scegliere. il link sotto paolo
    • ,estnordest Utente certificato 4 anni fa
      marcè la frutta est da un pò che sulla mia tavola scarseggia..... paolo
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Paolo: siamo alla frutta. Qualsiasi cosa facciano non sarà certoper i nostri interessi... COMBATTIAMO!!!!
    • ,estnordest Utente certificato 4 anni fa
      http://www.wallstreetitalia.com/article/1587971/crisi/europa-salva-solo-se-germania-lascia-l-euro.aspx paolo
  • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
    .....è incredibile... il problema è beppe grillo... qui siamo all'apice dell'idiozia... ma stà qui, chi cazzo pensa di essere.... GRILLO CI HA FATTO PRENDERE IL 25% DEI VOTI... ALCUNI DI QUESTI CITTADINI (FORTUNATAMENTE CI SONO ANCHE PERSONE IN GAMBA) IN POCO TEMPO CI STANNO DISTRUGGENDO DALL'INTERNO FACENDOCI PERDERE CREDIBILITA'.... VIA LE MELE MARCE DAL PANIERE!!!!
  • delfino pietro 4 anni fa
    Grillo invece di farti gli autosondaggi i cui esiti sono scontati in casa tua, come se fossi un bambino che ha fatto i capricci e poi pretende che i genitori gli diano ragione, cerca di prenderti una pausa di riflessione e invece di parlare di sbagli, chiediti se le tue azioni, i tuoi comportamenti, le tue invettive, hanno dato oppure tolto credibilità al movimento che rappresenti, se hanno o non hanno fatto il gioco dei media che (siamo d'accordo) hanno nella maggior parte dei casi l'unico scopo di erodere le quote di popolarità e consensi che il movimento (a parte l'utenza cosituita da quello "zoccolo duro") ha faticosamente sin qui guadagnato. Ti ho visto scrivere sulle aspettative degli elettori, ti ho visto affermare che non potevano aspettarsi che tu dessi fuoco al parlamento, ma ti ricordo che tu stesso hai detto che avresti aperto le istituzioni "come una scatoletta" e quindi credo che queste stesse aspettative sia stato tu a crearle. Non ti faccio una colpa di questo tuttavia, e sto parlando come tuo sostenitore, ma piuttosto ti faccio (nuovamente) notare che certi tuoi atteggiamenti non hanno giovato a nessuno. Dovresti essere più politico beppe, nel senso buono del termine, e meno reazionario, se vuoi che il nostro movimento trovi la sua giusta collocazione nel panorama che si sta delineando, senza tuttavia rinunciare alla sua identità. Dovresti quindi fermarti, smetterla di ricorrere tutto e tutti, renderti conto che stai cercando di turare falle che tu stesso hai contribuito a creare, e rendere più consono il tuo comportamento alla situazione nella quale ci stiamo venendo a trovare. Spero in una tua riflessione Beppe, anche se non sono convinto che al di la di tutte le tue qualità, tu sia in grado, come un vero leader, di rimetterti in discussione prima di pagare un caro prezzo. Cordilità vivissime beppe, ti siamo sempre vicini
  • adriano susca ('haze') Utente certificato 4 anni fa
    Nessuno vuol togliere meriti a Grillo che è il padre del Movimento. Ma esprimere un giudizio critico sulle metodologia di comunicazione non mi sembra si alesa maestà.Si chiede l'abbolizione del vilipendio al capo dello stato e poi lo si invoca quando qualcuno dissente? Che sia un errore farlo sui media siamo daccordo, ma invocare l'autoespulsione per la senatrice è un errore umano ancor prima che strategico. La comunicazione che ci ha premiati in campagna elettorale ora ci si sta ritorcendo contro, è da miopi non vederlo. In sicilai dal 30% siamo crollati sotto il 10! cazzarola! La percezione della gente è che i nostri rappresentanti parlamentari non stiano facendo un cazzo, tutte le mozioni non passano. E' ora di cambiare strategia, di trovare il modo di dare risalto al lavoro svolto in parlamento, nelle regioni e nei comuni oltre che fuori dalle istituzioni. Non si può solo attaccare, non è questo il momento, ora dobbiamo DIMOSTRARE.
  • Robertino Venturi Utente certificato 4 anni fa
    Questa incosciente è la cigliegina sulla torta per infamare un movimento sano e coerente facendo il gioco di quei vuomitevoli giornalisti che non aspettano altro. Purtroppo in quel gruppo del m5s ce ne sara qulcun altro. Non capico pero caro Beppe che NON C E UN SEMPLICE EX OPEAIO LI NEL PARLAMENTO. Questi sono MOLTO PIU AFFIDABILI!!! Grazie
  • Rudolf . Utente certificato 4 anni fa
    INVECE DI "MARE PROFUMO DI MARE", DOVREMMO CANTARLE "SOLDI PROFUMO DI SOLDI", MA POVERACCIA.
  • Antonio S. Utente certificato 4 anni fa
    Carissimi dissidenti, carissima cittadina Gambaro. Per favore, andatevene. Per favore, abbandonate il movimento 5 stelle. Per favore, raggiungete al più presto lidi più interessanti e sostanziosi alle vostre idee. Per favore, lasciate chi ha intenzione di lavorare seriamente allo sviluppo di una idea alternativa di politica che possa far uscire questo nostro povero paese dalle secche cui è stato condannato da una classe politica corrotta e connivente con interessi lobbistici e speculativi. Noi elettori genuini a 5 stelle non ne possiamo più di stare a sentirvi. Un ultimo appello: lasciate il movimento e ricollocatevi dove ritenete più opportuno ma smettela con questo stillicidio di brutture.
  • Maurizio Milani ok Utente certificato 4 anni fa
    Penso che ogni tanto qualcuno dovrebbe fare (non solo comizi) e non perdersi a commentare gli altri sipotrà pensarla diversamnte qulache volta, pensavo di dare un voto utile al cambiamento con i 5 stelle e alla fine ho solo aiutato lo psiconano e forse il suo alter ego Maurizio Castelfranco
  • mancu poucazzu () Utente certificato 4 anni fa
    in Turchia si muore perchè il governo vuole tagliare gli alberi. Per una tizia che sta al governo tradendo gli ideali di chi l'ha votato cosa si deve fare?
  • Davide 4 anni fa
    Beppe, Il post dove chiedi se sei tu il colpevole non lo trovo, quindi prendo in prestito questo post. Premetto che voto 5 stelle dai tempi di Serenetta Monti e da quel di non ho votato altro. La verità è che di 9 milioni di italiani che ti hanno votato 1 sono attivi, 2/3 sanno cos'è il movimento e la metà si aspettavano l'accordo con il PD per cacciare Berlusconi. In sostanza gli elettori del movimento non sapevano nulla del movimento. Soprattutto dopo un bombardamento mediatico H24 e poca voglia di informarsi, hanno pensato al M5S come un flop non dandogli più il voto alle amministrative. Dove hai sbagliato? Beh, se avessi detto chiaramente che chi ti votava sperando in un accordo con il PD sarebbe rimasto deluso, avresti preso meno voti, ma più aderenti alle scelte politiche del movimento. Se dall'entrata in parlamento ti fossi occupato solo di essere megafono delle iniziative parlamentari del movimento, avresti sopperito alla mancanza di una stampa seria. Se avessi evitato di vomitare addosso a Rodotà tutta la tua delusione, avresti evitato una brutta figura. Se aveste scelto tutti insieme di votare Prodi, forse oggi un primo mattoncino l'avremmo messo. Comunque Beppe, qualche errore l'hai fatto, ma il problema sono gli italiani, che non si informano, che si buttano giù, che non sanno quello che vogliono, che alla fine sono molto più vicini agli ideali di Berlusconi di quanto pensano.
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    Tutti i soldi dati per foraggiare, giornalisti, giornali e televisioni stanno dando i loro frutti. Gli assassini della democrazia, senza guardare in faccia nessuno, stanno affondando il coltello, provocando un dolore immenso alla libertà di pensiero, per meri scopi personali. Ringraziamo anche per quelli che verranno. Grazie di cuore per il lavoro svolto fino ad ora. W M5S sempre e cmq.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    LE DONNE IN POLITICA FANNO SPESSO COSE PEGGIORI DEGLI UOMINI QUALCHE ESEMPIO: SALSI, FAVIA , GAMBARO.....
  • Luca 4 anni fa
    Complimenti! È l'autocritica più lucida che abbia letto. Grillo continua così, tra tre o cinque anni di psicoterapia combinerai ad avere un sano rapporto con la realtà. Hai problemi importanti ma non è mai tardi. Buon percorso Luca Amato Post scriptum se mi vuoi rispondere fallo te!, i vari Pippo81 e FruFru88, se proprio - e non capisco perché penso tu sia in grado di difendersi da solo, no?! -, possono darmi nome e cognome e poi, se a Roma, mi dicono tutto IN FACCIA! Tra gli uomini sono cinque milioni di anni che si fa così. Tra gli uomini!
    • Carlo C. Utente certificato 4 anni fa
      Luca, non capisco il tuo ragionamento. Non sono Grillo ma ti rispondo volentieri anche senza la sua delega perchè il tuo post mi ha colpito. Ma cosa vuoi testimoniare? Che Grillo non è sano di mente? Il sarcasmo della tua risposta mi da l'idea che sei tu che non sei molto sereno. Ma hai idea in che mondo viviamo e in che società ci hanno fatto sprofondare negli ultimi decenni? Ti informi? leggi? approfondisci? Speriamo che ce ne siano tanti altri come Grillo che si prendono la bega di smuovere le coscienze della gente dalla TV e dargli una speranza diversa. Trovi che lo fa con dei toni sbagliati, troppo autoritari e non sempre "urbani"? Beh, potrei dirti che nessuno è perfetto MA DA SEMPRE QUELLO CHE CONTA SONO I RISULTATI IN FONDO A DESTRA. Lui è riuscito a portare dal niente 160 cittadini democraticamente eletti dentro il Parlamento italiano. Per ora, poi vedremo il resto. TU, solo per curiosità, COSA HAI FATTO O COSA SAI PROPORRE DI SERIO? Con rispetto
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      e tra gli asini tra gli asini c'è chi vota ancora rosso dopo 68 anni di inciucio con la destra...tra gli asini...adios
  • marco liberali 4 anni fa
    é un paese di Capezzoni,o tutti pensano che basta un colpo di bacchetta magica per cambiare le cose?Un cancro che ha scavato a fondo nelle istituzioni ma soprattutto nella mente di noi cittadini ha bisogno di tempo per essere rimosso ed a mio parere il modo di parlare di Beppe serve a tenerci svegli,a non farci perdere di vista l'obiettivo...ci hanno addormentato per decenni e ora che è arrivato qualcuno che cerca di svegliarci vogliamo imbavagliarlo? IO NO.
  • Giuseppe Venturi Utente certificato 4 anni fa
    Questa cosa di uno vale uno molto bella, ma davvero pensiamo che possa essere così? se il Movimento ha raggiunto i risultati che ha raggiunto non certo merito dell'uno portato dalla Gambaro, e nemmeno dal mio uno, io credo che l'uno di Beppe Grillo valga un pochino più dell'uno di tutti gli altri. Inoltre penso che il principale motivo di rottura, occulto o meno, sia relativo alle indennità e ai soldi. Questo era il patto, e tutti lo conoscevano, Capisco che certe somme fanno girare la testa, ma se pensavano di non poter resistere dovevano andare in un altro partito. Di Loro il movimento on ne ha bisogno.
  • Francesco D. Utente certificato 4 anni fa
    Ma ...non sono stati eletti grazie alle meravigliose Parlamentarie? Se ora torniamo al "sono stati eletti grazie a Beppe, stiano zitti"... beh, allora siamo solo un altro partito personale; ed il M5S un altro tassello di un Parlamento di burattini nominati. "sono solo portavoce"... ok, ma portavoce _di che cosa_? Di quelli che conoscono personalmente? Di chi scrive in caps lock più grosso nei commenti? Senza alcuna struttura che permetta una comunicazione continua con la base (e non averla implementata _è colpa di Grillo e Casaleggio_), l'unica voce che si sente "dal web"... è quella di Grillo. Abbiamo dato i nostri voti per dare 160 portavoce di Grillo? È ridicolo. Poca sorpresa che i voti svaniscano come sono venuti, e i 'traditori' si moltiplichino all'interno. Non può stare in piedi una situazione del genere.
  • Stefano G. Utente certificato 4 anni fa
    Ma perché succede questo? Perché succede ancora? Perché le persone hanno definitivamente abbandonato la propria autonomia di pensiero e delegato ad altri la "fornitura" del proprio bagaglio di conoscenze, del proprio spirito e della propria coscienza? Siamo messi così male, ridotti ad infanti con la mente deformata da un'educazione che ti violenta la capacità di crescita individuale? O è solo paura di scoprire che la verità è diversa da quella che ti raccontano, e che allora diventa scomoda anche per te, seduto sul comodo divano che ti hanno preparato? Ma perché il mondo gira cosi male? A volte, guardandolo come dall'alto, mi viene una profonda tristezza. Se dobbiamo fare così tanta fatica solo per fare emergere la verità, solo per affermare le cose come stanno !!, come potremo mai raggiungere ulteriori e migliori risultati, noi uomini? Ma non posso fare altro che andare avanti così, mettendo da parte i cattivi pensieri e continuando a nuotare controcorrente, cercando di dosare le forze per non arrendermi, perché là in fondo, io, vedo una luce.
  • emanuele pa 4 anni fa
    Ma dove è finita la piattaforma di voto ???? Io sono un ingegnere informatico e mi ci vuole poco per capire che il problema non è tecnico. Il fatto che sia troppo complesso è una scusa patetica, ormai. La VERITA' è che Grillo non molla il comando, e tutto questo fa ben pensare che il movimento 5 stalle in realtà non esiste. Ok, è nato, ma è come un bébé che sa solo fare la cacca e poppare tutto il giorno dalle tette di mamma Grillo.
    • sergios g Utente certificato 4 anni fa
      wow!! fotografia perfetta!! come la particella di sodio della reclame, da tempo che urlo, dov'è la piattaforma?
  • Elisa M. Utente certificato 4 anni fa
    Ecco cosa succede quando dai carta bianca a certe persone... e dai loro il permesso di comaprire in tv e di concedere interviste. Non siamo capaci di affrontare certi giornalisti e dobbiamo evitare di farci prendere per il culo. Basta con ste figure di MERDA, Beppe basta con ste apparizioni di chiunque alla TV ! Stavamo molto meglio prima quando ci facevamo i fatti notri !!!! Ora sono CAZZI nostri e basta !!!!!
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Il Beppe non insulta: s'incazza alla grande e fa bene. Certe scuse della Gambaro che fanno razza con i media hanno il solo scopo di poter dire che il MoVimento si spacca. NON E' VERO: SI RIPULISCE!!!!
    • Aldo Rinaldi 4 anni fa
      ... segui i media: sta per 'ripulirsi' di una trentina di parlamentari :)
  • Carlo C. Utente certificato 4 anni fa
    Dall'analisi del risultato elettorale parte la dichiarazione della Sen. Gambaro. Rispetto l'opinione di tutti ma in questo scenario non cambierei il mio voto per il M5S ne verso il PD ne verso il PDL. Del resto abbiamo dato fiducia e delega per decenni a questi partiti e veramente non possiamo aspettare qualche mese in più per vedere se c'è veramente qualcosa di NUOVO e di DIVERSO nell'azione del M5S? Dobbiamo già lamentarci e sentirci delusi? CHI HA APPROFONDITO IL PROGRAMMA del M5S e non ha altri secondi fini NON PUO' ESSERE DELUSO e NON PUO' AVERE ASPETTATIVE IMMEDIATE. Se non vi sentite così studiate e approfondite di più le cose. Inoltre, personalmente, sento i temi del M5S più efficaci in ambito nazionale che a livello locale. Quindi, molto probabilmente, alle recenti amministrative non sarei andato a votare. Esattamente quello che è successo, mi pare, CON UNA ASTENSIONE mai avuta prima in Italia. Per il resto assistiamo ad una CASTA che deve cercare di "disinnescare il rischio della rivoluzione democratica dal basso" e a dei giornalisti che devono vendere giornali e fare audience prima ancora che informazione. CONTINUIAMO A CREDERCI e A BATTERCI CON ENTUSIAMO, CONVINZIONE E OTTIMISMO SUL RISULTATO FINALE! Tra un po' di mesi ne riparliamo.....
  • Enrico F. Utente certificato 4 anni fa
    Alessandro Di Battista è una brava persona ed è molto abile a mediare sulle uscite di Beppe Grillo. Faccio però notare che se la Lega con solo il 10% dei voti ha tenuto per le palle Berlusconi tutti questi anni, cosa avrebbe potuto fare il M5S con un PD allo sbando e senza direzione come questo? E' inutile adesso essere arrabbiati e frustrati perchè non si riesce a far nulla, bisognava pensarci prima. Una volta che si fossero nominati ministri e sottosegretari 5 stelle, come noto, nessuno avrebbe potuto cacciarli, si sarebbe ro potute influenzare le scelte nel Consiglio dei Ministri e dà lì sarebbe incominciata la svolta per questo paese. Invece adesso ci ritroviamo qui a lamentarci inutilmente. Quand'era il momento bisognava turarsi il naso e allearsi con il PD, nessuno degli elettori del M5S si sarebbe lamentato e a quest'ora lo stesso Movimento avrebbe oltre il 50% dei consensi. Purtroppo brucia dirlo, ma chi in prima non pensa in ultima sospira.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    ti sei venduta , brutta schifosa
  • paola c. 4 anni fa
    Siamo in un durissimo periodo di contrasti ma chi molla dimostra di appartenere, suo malgrado proprio a questo sistema malato. Lo so che non è facile andare contro corrente ma credevo veramente che chi ha votato il Movimento 5 Stelle volesse cambiare radicalmente il modus operandi di una politica corrotta e demagogica!!!! Personalmente sono sempre più convinta del mio voto e di appartenere al Movimento e sosterrò Beppe Grillo fino in fondo!
  • Giuseppe Brucato 4 anni fa
    Sussurriamo all'orecchio della Senatrice Gambero "piano senza farci accorgere da nessuno" da parte di uno che ha votato M5S che se Lei è divenuta Senatrice grazie a Beppegrillo.it e non a Gambero.org
  • Maurizio Giannattasio Utente certificato 4 anni fa
    Grazie a questo parlamento che da 40 anni fotte e chiange, che ci ritroviamo disoccupati esodati e senza pensione, di cosa stai parlando gambaro li la puzza non si sente perchè vi cospargete di profumo e di salamelecchi, noi che siamo tre metri sotto terra, non abbiamo il tempo di pensare a giocare con i verdini, scaiola,ciarrapico, lombardo, bossi e company la lista e lunga, di cosa parli, bla bla bla. Ci fosse stata una, dico una legge che il parlamento ha emanato a favore dei cittadini Italiani normali (quelli che pagano le tasse e rispettano le leggi).
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      E' da settimane che investono una inenarrabile quantità di energia per riuscire a far credere alla nazione che "Grillo è il problema". Ci ha provato prima Bersani ed è finito maluccio, poverino: costretto alle dimissioni, con la segreteria saltata. L'aveva adontato anche la Bindi. Pure lei, fuori da ogni carica, sparita dalle notizie. Negli ultimi venti giorni, avvicinandosi importanti scadenze economiche, istituzionali, parlamentari, e trovandosi il governo in chiara difficoltà di fronte al peggioramento quotidiano della situazione economica, psicologica e sociale della nazione, l'oligarchia dinastica al potere, appoggiata dalle truppe mediatiche, sta facendo di tutto per far passare l'idea che "Grillo è il problema". Anche a settembre del 2011 "lo spread era il problema". Risolto lo spread, il problema è rimasto; in compenso l'Italia ha aumentato il disavanzo pubblico e da un previsto (parole di Monti) +0,4% si è invece assestato a un solido -3% del pil. Anche a febbraio del 2012 era "l'articolo 18 è il problema". Cambiato il 18, il problema è rimasto; in compenso sono state licenziate 1 milione di persone, la disoccupazione ha toccato la punta record del 12% ed è crollato il mercato del lavoro e dei consumi interni. Anche a gennaio del 2013, Bersani e Letta sostenevano che "Berlusconi è il problema". Finite le elezioni, ci hanno fatto il governo insieme. Anche un mese fa, Enrico Letta ha detto che "è l'Europa il problema: vado a Bruxelles". Ci è andato, è tornato, l'Europa è rimasta dove sta, il problema Italia non è stato neppure affrontato: gli hanno sbattuto la porta in faccia. Anche venti giorni fa, l'attuale ministro dello sviluppo economico ha sostenuto "il problema sono i crediti alle imprese"; in compenso, va in giro da un convegno all'altro a fare conferenze e alle imprese non è stato dato neppure un euro nè è prevista nessuna forma di pagamento immediato. Sergio di Cori Modigliani
  • Enrico Dallargine 4 anni fa
    Sig. Grillo lei non è un problema perchè si sta autoescludendo. Lei è sempre stato un finto problema.
  • silvana arcuri 4 anni fa
    Cara senatrice Gambaro lei con il suo comportamento e le sue parole ha tradito i valori e i principi ispiratori del Movimento. Non è Grillo il problema. Il problema sono le persone come lei che sono entrate nel Movimento con l'unico obiettivo di ENTRARE DENTRO AL PARLAMENTO al sicuro con la Casta. La prova è che al minimo diverbio cambiate casacca. Adesso che è dentro potrebbe spostarsi come hanno fatto gli altri SCILIPOTI del Movimento ad altri partiti che le garantiscono la pensione d'oro e gli innumerevoli privilegi. Che delusione !!! Che delusione!!! E non veniteci a dire, come hanno fatto tutti i polici finora, che avete le mani legate...nonostante le ore di lavoro... L'unico che esprime con consapevolezza la rabbia dei cittadini è proprio Grillo...e voi che siete DENTRO volete metterlo a tacere come PDL e PD meno L e tutti gli altri partiti. Si doveva prevedere che le persone non hanno ancora raggiunto la piena consapevolezza e che il Potere da alla testa. C'è ancora bisogno del Papa'leader che detta le regole. Non sono le persone come lei cara Gambaro che cambieranno l'Italia. Saremo noi cittadini direttamente...
  • andrea vignolo Utente certificato 4 anni fa
    Perefettamente d'accordo con te Beppe, ora però agisci con calma perchè qui stanno tentando di scardinare tutto e non bisogna dargli il destro, son come serpi velenose.. Un abbraccio e buon lavoro Andrea Vignolo
  • Francesco C. Utente certificato 4 anni fa
    "Ormai sono giunto alla conclusione che la corruzione non ci deriva da questo o quel regime, da queste o quelle regole, di cui battiamo, inutilmente, ogni produzione. Ci deriva da qualche nostro virus annidato nel nostro sangue e di cui non abbiamo mai trovato il vaccino. Tutto in Italia ne viene regolarmente contaminato" "Ad essere sincero fino in fondo, ho smesso di credere all'Italia. In un'Italia come questa dove anche una sceneggiata può bastare a provocarne la decomposizione. Sangue non ce ne sarà: l'Italia è allergica al dramma e per essa nessuno è più disposta a morire. Dolcemente in stato di anestesia, torneremo ad essere quella "terra di morti abitata da un pulviscolo umano" che Montaigne aveva descritto tre secoli orsono. O forse no, rimarremo quello che siamo, un conglomerato impegnato a discutere, con grandi parole, di grandi riforme a copertura di piccoli giochi di potere e di interesse. L'Italia è finita. O forse, nata sui dei plebisciti burletta come quello del 1860-61, non è mai esistita che nella fantasia di pochi sognatori, ai quali abbiamo avuto la sventura di appartenere. Per me non è più la Patria. E' solo rimpianto di una Patria." INDRO MONTANELLI Grazie Beppe per quello che hai creato e per quello che fai ogni giorno per il bene del paese.
  • Clara R. Utente certificato 4 anni fa
    La Gambaro non sapevamo nemmeno esistesse! Abbiamo votato M5S per fiducia in Beppe Grillo. Senza di lui noi non votiamo questo partito perché solo Grillo è garante delle idee iniziali del movimento!
  • iena piangens Utente certificato 4 anni fa
    Io temo che oltre a molti elettori, non abbiano capito un c... piffero del movimento neanche alcuni attivisti e neo parlamentari i quali, evidentemente (e prevedibilmente, da buoni italiani) hanno solo cavalcato l'onda per lanciare la loro carriera politica, o forse perché non perfettamente "lucidi" e hanno frainteso tutto o forse perché subito corrotti dai giochi di potere. E troppa gente ignora che libertà non significa anarchia (che essendo una sublime espressione della libertà individuale implica una notevole capacità di autogestione sociale, direi fuori dalla portata di ogni persona, figurarsi di un italiano)
  • t.o. 4 anni fa
    Andateci piano. Forse voleva avvisare il paese circa le gite di perdizione delle scolaresche. Ha sacrificato la sua immagine per dare l'allarme. Chissà cosa avranno visto e sentito in mezzo a quella bruma. Preoccupa pure quello che avrebbero imparato, da questa esperienza quelli che hanno ambizioni politiche...i futuri dirigenti.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    E questo sarebbe il blog degli scontenti,dei contrari e delle scissioni? Andate a cagare rossi di merda,tornate nel vostro nulla.
  • Gabriele B. Utente certificato 4 anni fa
    Sig. Gambaro si dimetta...anche lei forse non si arrenderà mai....ma le conviene? Chi gli ha dato la poltrona?Con che faccia girerà per Roma? Si Vergogni...e tanti auguri per una grande carriera politica.....
  • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
    è incredibile... il problema è beppe grillo... qui siamo all'apice dell'idiozia... ma stà qui, chi cazzo pensa di essere.... GRILLO CI HA FATTO PRENDERE IL 25% DEI VOTI... ALCUNI DI QUESTI CITTADINI (FORTUNATAMENTE CI SONO ANCHE PERSONE IN GAMBA) IN POCO TEMPO CI STANNO DISTRUGGENDO DALL'INTERNO FACENDOCI PERDERE CREDIBILITA'.... VIA LE MELE MARCE DAL PANIERE!!!!
    • Andrea Passaglia 4 anni fa
      Grillo è diventato il male di se stesso, chiunque parla male di lui va linciato?
  • Andrea Barbieri 4 anni fa
    Noi tutti siamo stanche ed esausti della malapolitica e dove tale malapolitica ha condotto il nostro Paese. In tanti hanno votato 5 stelle per cambiare questa situazione e aprire come una scatoletta il parlamento. A cosa è servito prendere il 25% dei voti se si continua a seguire la stessa strategia personalistica che ci ha si condotti fino a questo punto ma che ora rende di fatto nullo il voto dato ai parlamentari? io credo che Beppe dovrebbe essere il megafono delle azioni condotte dai Senatori e Parlamentari 5 stelle, di quello che fanno quotidianamente per abbattere il sistema o cambiarlo. Continuare con la stessa strategia del Beppe contro tutto e tutti non serve a nulla e rende nullo anche il nostro voto
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      ehm.......ok......ma ti sei accorto che tutti i media sono rossi ad oggi??? diventa difficile quando scrivono me..a ogni ora combatterli..la gente non capisce... dice ma come sono cosi terribili non sembravano...oppure dice che non ci difendiamo e quindi non potremo difenderli dalla massoneria al potere.....hano 1 pò ragione gli astenuti dobbiamo andare in tv e giornali con gente sveglia come di battista...e altri che abbiamo
  • Corrado S. Utente certificato 4 anni fa
    siamo seri, questi se ne vanno dopo 3 mesi di parlamento, perchè hanno capito che fra 5 anni saranno mandati a casa comunque, e hanno deciso di mangiarsi i 20.000 € al mese fino a fine legislatura, senza restituire un bel niente. purtroppo è lo scotto che dobbiamo pagare per l'improvvisazione con cui siamo andati alle elezioni, e il successo oltre ogni previsione che il movimento ha avuto solo grazie a Grillo.
  • igor r. Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE, SONO PERFETTAMENTE D'ACCORDO CON TE! FUORI, SUBITO , GLI STOLTI OPPORTUNISTI MERCENARI DAL M5S! ALLA PROSSIMA TORNATA ELETTORALE PROPONI CANDIDATI SOLO ED UNICAMENTE CHI SI IMPEGNA, DI FRONTE AD UN NOTAIO, A RINUNCIARE COMPLETAMENTE A QUALSIVOGLIA STIPENDIO, INDENNITA' E PREBENDA E A CONTINUARE A VIVERE, COME QUALSIASI COMUNE CITTADINO, CON LO STESSO REDDITO CHE PERCEPIVA PRIMA DI ESSERE ELETTO! VEDRAI CHE GLI STOLTI OPPORTUNISTI MERCENARI SI RIVOLGERANNO ALTROVE, CON NOSTRO GRANDE BENESSERE POLITICO E D'IMMAGINE! CARO BEPPE, MI CANDIDO, FIN D'ORA A RAPPRESENTARE IN PARLAMENTO, CON TE, NON I MIEI INTERESSI DI SACCOCCIA MA SOLO GLI INTERESSI REALI DEL POPOLO LAVORATORE PRODUTTIVO ITALIANO! CARO BEPPE, MANDA FUORI, SUBITO, DAL PARLAMENTO QUESTI STOLTI OPPORTUNISTI MERCENARI E METTICI DENTRO SOLO SINCERI PROTETTORI DELLO STATO SOCIALE! RICORDATI, LA VERA DISCRIMINANTE E' LA COMPLETA RINUNCIA AI SOLDI CORRUTTORI! MI CANDIDO.... NEL "GRUPPO DEGLI INCORRUTTIBILI"
  • alberto m. Utente certificato 4 anni fa
    In pratica stiamo assistendo ad un attacco mediatico senza precedenti. Nessun giornale ha fatto menzione della DISFATTA del PDL che in pratica è stato azzerato nei comuni dove si è votato né tantomeno della VITTORIA DI PIRRO del PD-L. Forse da fastidio che abbiamo preso 2 Comuni ed eletto nei consigli comunali il doppio dei consiglieri, notizia passata in sordina, ma tutti si sono scatenati a seguito della cazzate sparate dalla GAMBAROSCILIPOTINA. Che dire su questa specie di traditrice con la faccia da ranocchia (neanche il coraggio di guardare dritto nella telecamera che la riprendeva), la PAGHETTA FA COMODO, ma in questo caso il denaro OLEZZA DI MERDA!!!
  • Gian Marco Carabetta Utente certificato 4 anni fa
    la Gambaro si legga i dati reali e se ha dei problemi col fondatore del partito ne parli prima con lui, prima di sputtanare l'intero movimento via mezzo televisivo https://www.facebook.com/#!/photo.php?fbid=621020857908100
  • Colui che abbrevia la Strada 4 anni fa
    Grillo deve solo occuparsi di far rispettare le 4 regole che si sono date nel m5s a tutti gli eletti, punto. Per il resto dovrebbe smetterla di sparare a zero su tutto e tutti, perché le sue urla sovrastano inevitabilmente le voci dei cittadini che compongono m5s. Di questo passo il movimento non si emanciperà mai da Grillo e finirà per sembrare sempre un animale al guinzaglio, anche se per lo più non è vero. Piaccia o non piaccia deve dare agli eletti la libertà di sbagliare, altrimenti m5s non maturerà mai, senza contare che Grillo non potrà contare in eterno sulla sua presenza scenica per portare voti al movimento.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    pepe e' un pezzo di merda, forse anche piu' della gambaro
  • Corrado P. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, Ti seguo da molti anni, sono un Attivista e sono un Votante. Molte delle cose che dici possono essere condivisibili e mi rendo conto che spesso la parte artistica prende il sopravvento su quella politica e che molte volte, non credi nemmeno tu alle cosacce che dici (intendo toni, non contenuti)... Il problema è che adesso siamo attaccati da tutti i fronti, hanno capito che possiamo veramente scardinare il sistema e stanno adottando tutti i mezzi per screditarci. Adesso è ora di fermarsi ad ascoltare. Credo che tutti possono dirti che come comunicazione e controllo territoriale il movimento è vermanete indietro. Se non ci smuoviamo, se non facciamo ENTRARE le persone, se non diventiamo convincenti, se non PARLIAMO, non possiamo fare nulla. E lo stress che deriva da tutto questo porta poi a cose del tipo che qualcuno ad un certo punto possa pensare che il problema sei tu. Io lo so che odi i partiti, anche io, ma dobbiamo organizzarci, dobbiamo avere una dirigenza, fare un congresso, parlare ed aprirci al pubblico, altrimenti meglio la rivoluzione, perchè il 100% te lo scordi...
  • Rosella bisonti 4 anni fa
    Caro Beppe, io non credo che le colpe siano tue. Credo invece che l'ingordigia umane sia assai ardua da combattere. I signori cittadini, che sono stati da noi votati per combattere tutte le nefandezze della politica, davanti ai soldi ed ai privilegi forse non sanno dire di no. Beppe ti prego di non arrenderti, senza di te non avremmo neppure più la speranza. Con affetto
  • LUCREZIA GRITTI 4 anni fa
    BEPPE TOGLI IL DISTURBO PRIMA POSSIBILE!! DI COMICI IL PAESE NE HA GIA AVUTO UNO ED E' STATO PIU' CHE SUFFICIENTE, DI PERSONE VALIDE NEL MOVIMENTO A 5 STELLE CE NE SONO MOLTE MA TU SEI UNA VERA VERGOGNA: ARROGANTE, PREPOTENTE, IGNORANTE, MESCHINO, HAI IL SEDERE BEN COPERTO ECONOMICAMENTE, NON TI INTERESSA NULLA DELLA SITUAZIONE DELLE DONNE E ULTIMO MA NON ULTIMO SEI EPIDERMICAMENTE INSOPPORTABILE! TOGLI IL DISTURBO!!!!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    cittadini portavoce, qaundo incontrate la gambero in parlamento in compagnia di deputati pd e sel sputategli in faccia da parete nostra e' solo una infame bugiarda
  • fireman73 4 anni fa
    BEPPE :" non se ne puo' piu',non se ne puo' piu', in questo Movimento si mangia solo pane e veleno..." FIREMAN73 :" No Peppi', solo veleno !!!
  • Leonardo Bruce 4 anni fa
    Diciamoci la verità: sui mezzi d' informazione (poche eccezioni a parte) il movimento è sempre osteggiato nessuna notizia positiva o azione positiva viene mai trasmessa o citata. se proprio si deve si fa insinuando qualche dubbio...si ma forse...mah..c'è qualcosa sotto... Se Berlusca o Bersani/Letta/Prodi/Amato...ecc....ecc...ecc...avessero rinunciato non a 42 milioni ma a 500.000 ( anche 50 cc) euro cisarebbero stati titoloni a 10 colonne sui gionali di riferimento, per il movimento invece qualche trafiletto e tanti dubbi. Quindi...se qualcuno del movimento rilascia interviste sui mezzi di regime facendo critica anche poco costruttiva sul movimento stesso ci sono due possibilità: 1 - è troppo ingenuo per capirlo 2 - ha il solo scopo di offrire il fianco ( non suo perché anzi probabilmente lui/lei avrà un fututo molto piu' sicuro) del movimento perché chi vuole distruggerlo mostrerà che sono vere tutte le critiche mosse e sono meglio LORO.... In ambedue i casi secondo me non è il caso che continui a svolgere il compito assegnatogli dagli elettori.
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    PREOCCUPATEVI PIU’ DEL VOSTRO CARATTERE CHE DELLA VOSTRA REPUTAZIONE… … perché il vostro carattere è quello che siete realmente, mentre la vostra reputazione è solo quello che gli altri pensano che voi siete. John Wooden A TUTTI I “ TRADITORES “ PRESENTI E FUTURI, METTETEVI BEN IN TESTA CHE SE FATE FUORI I NOSTRI LEADER DA FARFALLE RITORNERETE LARVE ! FINCHE’ IL MOVIMENTO E’ PRESIDIATO DAI LEADER FONDATORI AVRA’ RAGIONE D’ESSERE. SE DEI DELINQUENTI FETENTI, A TRADIMENTO FANNO FUORI I NOSTRI LEADER IL MOVIMENTO ANDRA’ A FANCULO ! E ANDRA’ FANCULO ANCHE L’ITALIA ! ENTENDIES AMIGOS ! W BEPPE GRILLO W GIANROPERTO CASALEGGIO W DI BATTISTA W MESSORA W MORRA W FICO W SILVANA CARCANO W CARLO SIBILIA W TUTTI I PEONES SEMPRE FIDELIS Ps. BEPPE fai un summit subito, li guardi negli occhi e i FETENTI buttali fuori subito, ci leviamo il pensiero una volta per tutte. Italiani onesti non peoccupatevi BEPPE E I PEONES CINQUESTELLE SONO VIVI PIU’ CHE MAI ! Hasta el MoVimiento Siempre Il peones Giorgio Pelosato iscritto CINQUESTELLE.
    • Ave Mele Utente certificato 4 anni fa
      Stai proprio grave. Ripigliati e scopa un pô che ti fa bene.
    • claudia 4 anni fa
      Questo è puro fanatismo; giorgio p. è becero e ottuso come tutti i fanatici adoranti verso il loro leader qualsiasi minchiata faccia o dica. Occhio Grillo che circondarsi di questi soggetti imbecilli porta solo alla rovina, questo lo insegna la storia; aver paura delle critiche è segno di debolezza e anche un po' di patologica megalomania.
  • Massimo Carmine Perilli Utente certificato 4 anni fa
    I traditori vigliacchi stanno uscendo allo scoperto: meglio così, questi corpi estranei non possono che indebolire il Movimento. Alla fine resteranno i fedelissimi così il Movimento non potrà che essere più forte!!!
  • vito asaro 4 anni fa
    ovunue,nel mondo,il potere sta giocando a carte scoperte.i parlamenti non possono più essere considerati i campi delle battaglie.bisogna passare alle piazze.è ormai chiaro che votare non serve.
    • OPS-Roma 4 anni fa
      Per comodità sono stati considerati i politici le persone da abbattere mentre invece erano soltanto sagome ben imbellettate.Ma nemmeno la piazza riesce a modificare un sistema con doppio catenaccio come in nostro in europa.
  • Francesco C. Utente certificato 4 anni fa
    Vi lascio riflettere su queste poche righe che scrisse il nostro "amico per sempre" Indro Montanelli:"cittadina Gambaro" gli dia un'occhiata anche lei". "Ormai sono giunto alla conclusione che la corruzione non ci deriva da questo o quel regime, da queste o quelle regole, di cui battiamo, inutilmente, ogni produzione. Ci deriva da qualche nostro virus annidato nel nostro sangue e di cui non abbiamo mai trovato il vaccino. Tutto in Italia ne viene regolarmente contaminato" "Ad essere sincero fino in fondo, ho smesso di credere all'Italia. In un'Italia come questa dove anche una sceneggiata può bastare a provocarne la decomposizione. Sangue non ce ne sarà: l'Italia è allergica al dramma e per essa nessuno è più disposta a morire. Dolcemente in stato di anestesia, torneremo ad essere quella "terra di morti abitata da un pulviscolo umano" che Montaigne aveva descritto tre secoli orsono. O forse no, rimarremo quello che siamo, un conglomerato impegnato a discutere, con grandi parole, di grandi riforme a copertura di piccoli giochi di potere e di interesse. L'Italia è finita. O forse, nata sui dei plebisciti burletta come quello del 1860-61, non è mai esistita che nella fantasia di pochi sognatori, ai quali abbiamo avuto la sventura di appartenere. Per me non è più la Patria. E' solo rimpianto di una Patria." INDRO MONTANELLI Grazie Beppe per tutto quello che hai creato e per quello che fai ogni giorno per il bene del nostro paese.
  • Marco P. Utente certificato 4 anni fa
    Tutti sanno che i deputati e i senatori di beppe sono stati eletti grazie a Beppe. Da soli non avrebbero preso i voti nemmeno dei loro amici e conoscenti. Ne consegue che chiunque osi criticare Beppe deve essere buttato fuori dal Parlamento a calci nel culo. Beppe ti ha messo in Parlamento, beppe puo' toglierti dal Parlamento. Il moVimento 5 Stelle è di proprietà di Beppe, per cui è ovvio che comandi e decida solo Beppe, che è il capo politico inamovibile: i deputati e i senatori sono intercambiabili, potrebbero anche esseri presi a casaccio per strada e nessuno noterebbe la differenza. I cittadini hanno votato Beppe, e non certo i deputati (che sono pedine di Beppe), quindi è giusto che sia Beppe a comandare. Ciò che devono fare gli eletti in Parlamento grazie a Beppe è obbedire ciecamente a tutto ciò che ordina Beppe. Chi osa criticare il capo deve essere buttato fuori dal Parlamento. Mi pare una regola semplicissima. FORZA BEPPE! ESPULSIONE IMMEDIATA DAL PARLAMENTO PER I TRADITORI CHE OSANO CRITICARTI!!!!
    • Francesco D. Utente certificato 4 anni fa
      W la democrazia diretta, dove un voto vale uno (solo UN voto, quello di Beppe, gli altri valgono nulla...)
    • isabella caligara 4 anni fa
      ma a me questa sembra una follia: gente, riprendetevi!! state parlando da perfetti mafiosi "Io ti ho messo lì, io ti ci tolgo se non fai quello che dico io" Sono i metodi della DC e del PDL CON IL VOTO DI SCAMBIO svegliaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      no siamo tanti e incazzati per gente falsa come tè... avete la totalità dei giornali che intortano le menti ingenue e semplici d'italia ogni giorn... siete i veri traditori del popolo e operai perchè piu ipocriti del vostro alleato berlusconi ...puah!!!! la storia non vi darà il salvacondotto che vi siete fatti da soli oggi..la storia scriverà un giorno che avevte i media e li usavate come armi ai fini politici..la storia dirà che siete colpevoli!!!
  • OPS-Roma 4 anni fa
    Ho sempre espresso che iscriversi al 5*****non v’è alcuna obbligatorietà; che la gestione del movimento, come tutti i movimenti politici hanno necessità, per ovvi motivi come l’esperienza ci insegna, a rispettare norme rigide. Anche gli accordi presi con i votanti debbono essere rigidamente rispettati. Mi chiedo, gli altri partiti dell’arco costituzionale hanno regole ferree, per lo meno controllate dai vertici omogenei dei partito. Le correnti sono altra cosa, esistono perche si sono formati più leader nell’organismo stesso. Colui che riesce a superare con il consenso le proprie capacità diverrà segretario del partito. Nella fattispecie questa particolarità non esiste per il momento nel 5* Quindi è necessario innanzi tutto radicarsi nel territorio. Come? Con la continua presenza di attivismo. Durante le vostre attività di presenza, noterete comunque il nuovo innamorato del movimento che tenterà di scalzarvi. Fatti più eclatanti li trovate tra “prime donne “ consumate nel mestiere (Fini –Berlusconi). Fini ha dovuto soccombere perché ha fatto un errore ovvero ha creduto ad una promessa fattagli, riferita al PPE . Mentre il Keitel nostrano del PDL Gasparri è rimasto fedelmente aggrappato alle flaccide chiappe di Berlusconi.Altro esempio , con motivazioni diverse si trova nell’Italia dei Valori.
  • sergio r. Utente certificato 4 anni fa
    grillo ha confuso 8 milioni di baionette con gli otto milioni di apriscatole....
  • Gianni senatore 4 anni fa
    Beppe, il vero è unico problema è che gli italiani non sono un popolo adulto. Da sempre sono stati abituati a seguire un leader, un duce, e si aspettavano che tu lo fossi. Dal momento che tu hai messo la palla in mano agli italiani richiamando il loro impegno come singoli e come individui pensanti li hai traditi. Loro volevano che tu facessi la rivoluzione per potere fare il tifo al bar ma tu li hai delusi. Ora le persone che hai messo la dentro, se non sono più che equilibrate faranno la fine di questa senatrice (ma de chè..). e purtroppo il sistema di selezione che hai adottato, il massimo della democrazia pensabile, può andar bene per un popolo maturo, intelligente ma in italia no. Ti stimo, ti ammiro e ti apprezzo, continuo a seguirti e ad appoggiarti ma non mi sento sicuro che quei ragazzotti che hai messo la dentro siano in grado di portare avanti il progetto, tranne alcuni naturalmente. Confido su questi pochi che rimarranno. Diciamo che la selezione sta cominciando. Loro non si arrendono e ti hanno lanciato contro la più grossa delle navi cacciabombardiere che avevano, resistiamo. C'è la faremo, ma soprattutto resisti tu che sei nel centro del mirino, credo che in questo momento tu sia la chance più elevata che il paese possa avere.
  • Michele C. Utente certificato 4 anni fa
    Chi viene eletto seguendo un progetto , e non ne vuole fare piu' parte, e' libero/a di accomodarsi altrove, non con i miei voti pero'... dimettiti
  • MASSIMILIANO C. Utente certificato 4 anni fa
    TOGLIEREMO DAL PANIERE LE MELE MARCE !
  • Piero Nuciari 4 anni fa
    Non capisco tutto questo panico per come sono andate le amministrative. E' più che naturale che nelle città le persone votino per chi conoscono, indipendentemente dal colore politico. Dire che il M5S è colato a picco è solo una cretinata architettata ad arte dai media. Riguardo alla senatrice ha dimostrato zero intelligenza sociale, visto che se avesse tenuto al M5S, costantemente sotto attacco, avrebbe evitato quei giudizi pesanti "presi al volo" dai media per denigrare ulteriormente il Movimento e Beppe Grillo. Resta difficile non pensare che lo abbia fatto apposta! Grillo qualche mese fa aveeva previsto circa il 20% di defezioni... e ci sta andando ancora bene! Sono purtroppo finiti i tempi degli ideali, di gente che si faceva ammazzare per la Patria! Ora quello che conta sono solo gli sporchi luridi soldi, e chi è in Parlamento ne prende molti... Tanto da far gola ai nostri... che se non era per Grillo erano ancora dei signori nessuno. La cosa che mi sono chiesto è: ma certi candidati così superficiali e ingenui, incapaci di valutare correttamente le situazioni,incapaci a volte di stare zitti, dove li abbiamo pescati???
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      La signora è tutt'altro che ingenua , se leggi la sua scheda pre elettorale capisci..E' furrrrba , come una volpinaaaa..e ovviamente amichetta della salsi e ora di mastrangeli! Meraviglioso trio! ...ahahahahah
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      con metà italia che non vota loro cantano vittoria rossa quando si sà che loro votano anche satana perchè vestito di rosso ahahahaahahaha sono ancora vivi grazie alle fandonie dei giornali.. la democrazia è morta sulle pagine dei giornali di proprietà di alcuni imprednitori rossi
  • Roberto Astuni 4 anni fa
    “TRA IL MALE E IL BENE É PIÚ FORTE IL BENE”, canta Jovanotti. ILLUSIONE! Guarda, Lorenzo, cosa succede nel tuo Paese! Guarda quanto è forte e accanito il “Regno del Male”. Facciamo manicheismo? Facciamolo. Il problema, da noi, è nella “compattezza” incredibile che il Male trova quanto spunta qualcosa di buono e di sano che lo mette in discussione. E il “diavolo tentatore” le studia tutte per soffocare ogni tentativo. Il Bene è intimorito, spesso si defila e non accetta la sfida. Si fa da parte. Quel non voto di oltre la metà degli elettori ha, secondo me, due chiavi di lettura: un disgusto senza fine verso la politica, verso QUESTA POLITICA, un missile terra-terra sparato fragorosamente senza fragore contro di essa!!! Quanti italiani avrebbero commentato diversamente l’episodio degli spari a palazzo Chigi se a essere colpiti fossero stati dei politici e non due onesti lavoratori in divisa? Sia chiaro che io avrei condannato ugualmente la cosa, ma il punto è: dove può arrivare la rabbia e la repulsione del popolo verso chi governa (male) la cosa pubblica? La Storia ci anticipa la risposta. Ora, smettetela di mettere in discussione quanto si è fatto sinora e quanto ha fatto e continua a fare Beppe. Leggo i commenti e vedo che ci sono tanti aspiranti scienziati. Ma i coglioni in questi momenti si dimostra di averli, non quando tutto è rose e fiori. La Linea non va cambiata di un millimetro, bisogna lavorare sulle cose da fare come si sta facendo in parlamento e studiare come rendere il lavoro più visibile agli italiani. PROPONGO DI AFFIANCARE AL WEB UN GIORNALE, da sostenere mediante contribuzione volontaria, che funga anche da bacheca informativa dell’azione del MoVimento e dei suoi portavoce. BEPPE, il problema sei tu, è vero, MA PER IL SISTEMA DI POTERE DI QUESTA ITALIETTA, NON PER IL MOVIMENTO!!!
  • Riccardo Faber Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S proprio per la sua natura anti sistema, contro la partitocrazia, contro il potere occulto dello Stato non puo farcela mandando una rappresentanza in Parlamento. Pura utopia cercare di cambiare dall'interno del "Palazzo". Se poi aggiungiamo la "fragilità" (anche comprata) dei senatori grillini diventa veramente tutto molto piu difficile. Il M5S (e senza Grilllo non andrebbe oltre il 3%) deve organizzarsi come movimento reazionario FUORI dal Palazzo. Unica debole chance.
  • M. Antonacci Utente certificato 4 anni fa mostra
    Purtroppo si va verso una autodistruzione così. E' fisiologico, sta già avvenendo! Troppo personalizzato intorno alla figura di Beppe Grillo questo movimento. Probabilmente non era nei piani un così grosso consenso elettorale, almeno di quella portata (26%), e ci si è trovati impreparati a gestire troppe cose. Però in questo frangente l'errore di Grillo è stato quello di caricarsi troppo di AUTOCENTRISMO nei confronti del Movimento. Oramai il Movimento si sta sgretolando: - la piattaforma della democrazia diretta DOVE STA? - perchè si fanno certi sondaggi e altri no? Che ci vuole a fare un Sondaggio per vedere cosa ne pensano gli elettori di Grillo? - Mi chiedo, ma i codici comportamentali a cosa valgono? A volte valgono e a volte no? Vi è scritto che solo la rete attraverso un sondaggio PUO' formalizzare una espulsione di un parlamentare. Invece le espulsioni, a quanto pare, vengono decise a tavolino? Così non ci siamo ragazzi. Il detto ognuno vale UNO non funziona più.
  • Antonino Di Iorio 4 anni fa
    certo cari Concittadini che diversi parlamentari M5S non hanno chiaro cosa vuol dire essere li con l'elmetto in testa! Non dovete dimenticare che siete li per NOI, non per VOI. Non bisogna mai dimenticare, inoltre, che M5S punta ad una rivoluzione culturale che, come dice Beppe e la storia prima di lui, avviene sempre in modo graduale, ma sicuramente avviene se i parlamentari M5S mantengono e testimoniano la consapevolezza nei principi chiave. Quello che si deve capire è come spiegare questa consapevolezza fuori dal Blog, perché è evidente che quest'ultimo non è sufficiente. Un altro appello e consiglio ai nostri cari parlamentari M5S: non confondete mai il mezzo con il fine Un caro abbraccio a tutti
  • gigi coppola Utente certificato 4 anni fa
    x me stanno corrompendo i 5essini a fior di quattrini
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    Certo che grillo lo fa per ambizione e per non mollare tutto in mano a questa "casta" che imperversa da decenni in parlamento, senza curarsi dei cittadini e facendo gli affari più loschi con i potentati d'italia.(ed europei). Ora cercano anche di distruggere il m5s dall'interno! Se non fosse per tutto ciò direi a grillo: LASCIA TUTTO E ARRIVEDERCI ALL'ITALIA! Un dì forse il popolo capirà(fra non molto). Per ora lasciali (gli eletti) fare ciò che vogliono..che vadano in tv. che spieghino quel che fanno e gli ostacoli(certi) che trovano in parlamento... devono farsi le ossa e impareranno anche con i giornalisti ecc. Per la "paga", lascia che se la prendano: "Così fan tutti spudoratamente" e i grillini lo evidenzino in tv....facciamo come tutti "che stan zitti"..anzi vogliamo anche noi le auto blu...!!!
  • Giovanni Battista Dini Utente certificato 4 anni fa
    Chi non lava i panni sporchi a casa sua, non fa i suoi interessi.... imparate... Poi, va beh, la verità sta sempre in mezzo. Grillo si è fatto in 4, in 10, in 10.000 per far arrivare i cittadini in parlamento. Ora, dire che è lui il problema... Dovevi accorgertene prima, bella. Grillo è Grillo. Ma te non sei quella che eri, evidentemente! Coerenza, per favore!
  • Carlo Andreoletti Utente certificato 4 anni fa
    Io mi chiedo una cosa: attraverso i voti della rete abbiamo mandato in parlamento questi signori. Il dubbio che mi sorge è il seguente ed è sulla selezione dei candidati. partendo dal presupposto che erano persone considerate affidabili ci dobbiamo chiedere: 1) Come sono arrivati a concorrere per un posto in parlamento? Io credo che qualcuno nel blog abbia contattato, parlato e convinto Grillo. 2)le defezioni che via via stanno avvenendo, mi paiono troppo programmate, come se si attuerebbe un programma ben definito. Quello di presentare come i rimanenti e i successivi come duri e puri. Però sorge la seguente domanda: chi decide? Noi o Grillo?
    • Gianfranco 4 anni fa
      discorso interessante, potresti essere più chiaro?
  • Evil Alice Utente certificato 4 anni fa
    Ma mettere Di Battista come portavoce del movimento? E Grillo alle sue spalle come guida e mentore? :)))) Non so mi pare in gamba il ragazzo.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      non c'è bisogno di avere capi e capetti ma una linea e un sogno... remare tutti dalla stessa parte che è legalità.... gente come di battista e ne abbiamo, deve andare ogni giorno a parlare coi giornali rossi ci stanno tirando i piedi e nessuno smentisce... il problema di beppe è che strumentalizzano ogni parola e ogni faccia vedi le foto oscene che mettono il gruppo l'espresso e altri 100 giornali rossi il nemico vero era rosso e se ci fossimo uniti saremmo stati si al governo ma coi corrotti numero 1 in italia.. grande beppe hai visto lungo anche stavolta
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S è indivisibile ed indistruttibile. Non possono farci più niente.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      rimarranno uomini veri e donne vere , i topi scapepranno ma dietro di loro forse arriveranno altri uomini veri............e qualche topo ovvio...
  • alessandra . Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe sono con te!! Avanti tutta M5S !!!!!!!
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    ragazzi dobbiamo andare a difenderci ci stanno tirando i piedi i giornali rossi!!!! scrivono fandonie e nessuno va a smentire!!!!! fanno passare che qui siamo tutti dalla parte della vispa teresa gambaro e non e proprio cosi!!!!!!!1
  • maurizio carena Utente certificato 4 anni fa mostra
    GRILLO, SEI SOLO UN COGLIONE FASCISTA - TU E I TUOI FANS CHE TI LECCANO IL CULO ANCHE QUANDO SPARI DELLE CAZZATE + GROSSE DI TE. DOVRESTE ANDARE A SCUOLA - LE E-P-U-R-A-Z-I-O-N-I SONO DEGNE DEI REGIMI TOTLAITARI- VERGOGNATI, TU E I TUOI SERVI SCIOCCHI!
  • igor r. Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE, SONO PERFETTAMENTE D'ACCORDO CON TE! FUORI, SUBITO , GLI STOLTI OPPORTUNISTI MERCENARI DAL M5S! ALLA PROSSIMA TORNATA ELETTORALE PROPONI CANDIDATI SOLO ED UNICAMENTE CHI SI IMPEGNA, DI FRONTE AD UN NOTAIO, A RINUNCIARE COMPLETAMENTE A QUALSIVOGLIA STIPENDIO, INDENNITA' E PREBENDA E A CONTINUARE A VIVERE, COME QUALSIASI COMUNE CITTADINO, CON LO STESSO REDDITO CHE PERCEPIVA PRIMA DI ESSERE ELETTO! VEDRAI CHE GLI STOLTI OPPORTUNISTI MERCENARI SI RIVOLGERANNO ALTROVE, CON NOSTRO GRANDE BENESSERE POLITICO E D'IMMAGINE! CARO BEPPE, MI CANDIDO, FIN D'ORA A RAPPRESENTARE IN PARLAMENTO, CON TE, NON I MIEI INTERESSI DI SACCOCCIA MA SOLO GLI INTERESSI REALI DEL POPOLO LAVORATORE PRODUTTIVO ITALIANO! CARO BEPPE, MANDA FUORI, SUBITO, DAL PARLAMENTO QUESTI STOLTI OPPORTUNISTI MERCENARI E METTICI DENTRO SOLO SINCERI PROTETTORI DELLO STATO SOCIALE! RICORDATI, LA VERA DISCRIMINANTE E' LA COMPLETA RINUNCIA AI SOLDI CORRUTTORI! MI CANDIDO.... NEL "GRUPPO DEGLI INCORRUTTIBILI"
  • MASSIMILIANO C. Utente certificato 4 anni fa
    RAGAZZI E' TUTTO CHIARO SI E' VENDUTA!
  • Alfonso V. Utente certificato 4 anni fa
    Oh! Chi decide chi vale uno e chi vale niente? Chi ha questo potere decisionale può anche decidere che uno vale 100.000? Quanto vale uno che non ha (ancora) capito? Quanto vale uno che ha un progetto diverso? Quanto vale un troll? Io valgo uno o valgo niente? Mai sentito parlare di nazismo?
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Eccomi Mauro, lascia perdere, certi elementi servono per riportarli sul TG. Cosa vuoi andare a spiegare che lo sanno benissimo cosa sono e cosa devono fare. L'importante è restare coscienti del Nostro MoVimento inesorabile nel suo obiettivo.
    • Maur.o. T. Utente certificato 4 anni fa
      Ti contraddici da solo! Uno che non condivide il programma, uno che ha idee diverse, si iscrive e va a farsi eleggere nel partito che ha le sue stesse idee. Troppo difficile da capire o te lo devo o spiegare di nuovo? Qualcuno forse contesta le idee del movimento o forse si tratta di un gioco per avere una vagonata di soldi? C'è la fai ad arrivarci Ida solo o chiamo qualcuno?
  • Raffaele G. Utente certificato 4 anni fa
    Gentile "cittadina Adele Gambaro", in quanto Emiliano-Romagnolo residente a seguito delle sue dichiarazioni non mi interessa più avere elementi come Lei che mi rappresentano in parlamento, e pertanto la esorto a lasciare immediatamente il gruppo parlamentare del M5S ed entrare a far parte del gruppo di "signori" che l'hanno preceduta. Credo che troverà ottima compagnia. Buon divertimento!
    • Riccardo Moresi Utente certificato 4 anni fa
      Caro Raffaele, concordo tutto tranne il fatto che vada al gruppo misto. Si deve dimettere. punto e a casa
  • giovanni cherubini 4 anni fa
    Cara signora Adele, il movimento 5 stelle è nato grazie alla rete e grazie ai comizi tenuti nelle piazze: lei non ha avuto bisogno delle televisioni per diventare senatrice e ora con quelle dichiarazioni le utilizza per screditare il Movimento. Per coerenza e soprattutto per rispetto di chi l'ha votata non solo dovrebbe uscire dal Movimento ma dimettersi da senatrice e non confluire nel gruppo misto. Troppo comodo. Se non lo farà allora è chiaro che tutta questa farsa è stata fatta per i soldi. Credo che in quel caso le migliaia di persone che l'hanno votata avrebbero almeno il diritto di darle un calcio al culo.
  • regina grimilde rg Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno blog!!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Stelle del Blog!!! Per fortna ogni tanto ci si incontra. W M5S !!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      Fateci votare sulla gambero e risolviam il problema alla svelta!!
    • regina grimilde rg Utente certificato 4 anni fa
      paolo, hai visto che parrebbe che abbia risolto il problema?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      Fateci votare sulla gambaro e risolviam il problema!!
    • regina grimilde rg Utente certificato 4 anni fa
      ma buongiorno cari!!
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      buon giorno regina, paolo ciao fratè...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      Ma ciao regina!!
    • ,estnordest Utente certificato 4 anni fa
      ciao grimilde paolo
  • Umberto A. Utente certificato 4 anni fa
    A ben pensarci questa storia del gruppo misto in parlamento mi sembra una c...ta. In pratica, se ho ben capito, uno che viene eletto con un partito, per seguire la politica espressa da quel partito, e per rispettare quanto promesso agli elettori di quel partito, a un certo punto decide di uscire da quel partito e di fare quello che vuole, votando come vuole e continuando a prendere lo stipendio e tutti i privilegi di parlamentare. Ovviamente la prossima volta non andrà in parlamento perchè non lo voterà più nessuno, ma intanto, per tutta la legislatura si becca i nostri soldi senza avere alcuna responsabilità. Evviva il paese della cuccagna (per alcuni eletti).
    • Rossano Bianchi 4 anni fa
      Caro mio, posso dirti una cosa? Ma come e' possibile che tu non sappia come funziona il gruppo misto nel nostro parlamento? Ma possibile che ci sia cosi' tanta ignoranza sulle regole , quando si cerca di cambiare le cose?Prima di cambiare e ascoltare chi parla , bisogna essere informati.
    • carla capponi 4 anni fa
      "la prossima volta non andrà in parlamento perchè non lo voterà più nessuno"? non credo proprio. come altri prima di lei avrà il tempo di organizzarsi per fare in modo da essere candidata da altri partiti
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    @cristiano fratellone ho letto ora, ti ringrazio sei una garnde persona ed un vero amico!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao marcello!! penso siano problemi del blog sovraccarico di commenti anche io non riesco
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Tento di comunicare. Non so se riesco stavolta. Ho dovuto sospendere la raccolta di poesie per problemi di connessione. Speriamo domani o stasera. Vi aspetto. Ciao a tutti.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      non dirmi che hanno bannato marlene((((
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      si, ma resto comunque male per esser mancato in quel momento... faccio breve pausa pranzo... non so voi ma io non trovo piu' marlene...spariti i suoi post...:(
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao paolo!! è difficilissimo postare da ieri !!
    • ,estnordest Utente certificato 4 anni fa
      ciao dani ciao cristiano paolo
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ti ho risposto sotto alla tua poesia...te lo ridico qui ..non scusarti noi ci siamo guardati con altri occhi!! non servono le parole!! solo grazie...
    • mi sento responsabile.. 4 anni fa
      sorellina, mi spiace tanto non esserci stato in quel momento...
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    MANDATE GENTE SVEGLIA COME DI BATTISTA E NON OPPORTUNISTA COME ALCUNI A PARLARE IN TV!!!!!!!!!!! E SUI GIORNALI ROSSI TANTO FANNO SEMPRE LE STESSE DOMANDE ALCUNI MANCO HANNO STUDIATO COME ME DEL RESTO MA SONO LI PER MOTIVI POLITICI!!!!
  • Maurizio Q. Utente certificato 4 anni fa
    UNA COSA E' CERTA MAI NESSUNO E' RIUSCITO A PERDERE LA PARTITA DA SPETTATORE. IL M5S E' UNICO ANCHE PER QUESTO.
  • MASSIMILIANO C. Utente certificato 4 anni fa
    RAGAZZI E' TUTTO CHIARO, SI E' VENDUTA !
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    cagna schifosa
    • Fabrizio V. Utente certificato 4 anni fa
      Ottaviano grande!!!! Sei il migliore. Dopo San Giuseppe, naturalmente.
    • Gustavo 4 anni fa
      Ecco chi fa perdere consensi al movimento. Gente come questo "Ottaviano Augusto" che sa solo insultare per leccare il culo a Beppe. Un fascista da tastiera, uno squadrista dell'adsl. Un poveretto. A ottavià, ma vai a lavorare va. Prova una esperienza nuova.
  • POPULATION BOMB Utente certificato 4 anni fa
    A Beppe dovrebbero fare un monumento, e un giorno lo faranno, e nei libri di storia ci sarà scritto che il popolo ebbe un moto d'orgoglio, reagì allo SCHIFO, guidato da Giuseppe Grillo, detto Beppe.
  • paolino 4 anni fa
    Caro Beppe hai mandato, in parlamento, gente di sinistra ed estrema sinistra, che non vede l'ora di ricongiungersi alla casa madre, tradendo il mandato ricevuto. Ti sei fidato di questa gente, ecco il risultato.
  • gigi coppola Utente certificato 4 anni fa
    x me stanno corrompendo i 5essini a fior di quattrini
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      infatti resteranno solo gli onesti cosa pensavate che non c'erano mele marce tra noi??? sono dappertutto....... MANDATE GENTE SVEGLIA COME DI BATTISTA E NON OPPORTUNISTA COME ALCUNI A PARLARE IN TV!!!!!!!!!!! E SUI GIORNALI ROSSI TANTO FANNO SEMPRE LE STESSE DOMANDE ALCUNI MANCO HANNO STUDIATO COME ME DEL RESTO MA SONO LI PER MOTIVI POLITICI!!!!
  • Felice L. Utente certificato 4 anni fa
    Eccone un altro: "Dureremo solo una legislatura, siamo troppo Grillo-dipendenti". Il senatore grillino Bartolomeo Pepe intervistato dal Messaggero rincara la dose dopo il caso Gambaro. Ma DOVE trovate questa gente? Gente senza coraggio, gente che non ha coerenza, non dura neanche un anno e molla, per convenienza o per altro. Non dimenticate che un senatore venne comprato con 2-3 milioni euro tempo fa. Credete che non abbiano tentato approcci segreti? Grande ammirazione per chi è in parlamento e rimane integro. E altrettanto per chi nel movimento rimane sulla stessa linea. Ma che tristezza, dall'estero e non solo, una volta buona che si prova a spazzare via tanto marciume e cosa si scopre, che il marciume ha DNA espanso, mutanti che si infiltrano. È inutile o uno è o non è. Gambaro non lo è mai stato, altri neanche.
  • alberto m. Utente certificato 4 anni fa
    La Gambaro, con la sua faccia da SCILIPOTI, dovrebbe essere coerente e lasciare immediatamente il Senato in quanto gli oltre 9 milioni di cittadini Italiani che hanno votato il M5S hanno dato un mandato ben preciso a questi parlamentari, non certo quello di criticare a quel modo chi gli ha dato la possibilità di portare avanti le nostre idee. Evidentemente la "paghetta" fa comodo a tutti, specialmente a questa morta di fame, che non ha nemmeno il coraggio di guardare dritto nella telecamera. Invece la nostra SCILIPOTINA ha ritenuto che forse è il caso di raggiungere quegli altri 2 al Gruppo misto. PECUNIA OLET ECCOME OLET!!!!! ma di merda
  • angelo cristofanelli 4 anni fa
    mercoledì 12 giugno 2013 SCILIGAMBARO SHOW GRAZIE ALLA COSTITUZIONE PIU' BELLA DEL MONDO SI PUO' GABBARE IMPUNEMENTE L'ELETTORE leggi tutto su : http://angelocristofanelli.blogspot.it/2013/06/sciligambaro-show.html
  • gennaro d. Utente certificato 4 anni fa
    Soccmel ben ben, dirà lei.
  • giuseppe giordano 4 anni fa
    "I SOLDATINI SI FANNO AVANTI, COME SONO INGENUI, CHE PENA CHE MI FANNO! VORREI VEDERLI TUTTI CONTRO IL MURO A PENTIRSI DELLA LORO NATURA APPROFITTATRICE". SI SONO RIFUGIATI NEL FORTINO, MENTRE IL POPOLO È IN GUERRA. SENATRICE INFAME!
  • FABRIZIO P. Utente certificato 4 anni fa
    I peggiori tra attivisti e deputati si sono dimostrati i precari e gli ex disoccupati , che si buttano in politica con la speranza di dare un senso alla loro vita fallimentare!! I candidati vanno selezionati non online ma nei loro paesi sondare il pensiero della popolazione sul personaggio. Candidabile. In certi comuni sono stati candidati personaggi a dir poco ai margini della società persone che non hanno mai svolto un attività lavorativa come possono gestire un paese? Questo movimento senza di te caro Beppe non prende neanche lo 0,5 % ed in futuro le candidature devono essere fatte in maniera più trasparente adesso rimbocchiamoci le maniche e con un gruppo di personaggi tipo di Battista e di maio si vada a contraddire in tutte le trasmissioni questi parassiti che ci infamano!! Non stiamo immobili a subire il ko diamo lo anche noi un gancio!
  • Massimo A. Utente certificato 4 anni fa
    A quanto pare il modello di "Democrazia Diretta" della rete ha qualche limite.... Di commenti inutili ne ho visto molti, magari anche il mio però questo è il Web, l'ultima frontiera in quanto a libertà Sei libero di fare un blog anti terroni come antiRoma, antiLazio, come principale messaggio un bestemmione etc... Ma, così facendo, ne diventi schiavo. Non sei più capace di scrivere a penna, o leggere un libro fatto di carta e parole. Sei schiavo della tua immagine riflessa sul Web. Che non è un specchio comune, ma è quello dei ns. desideri. Abbiamo desiderato un parlamento migliore e credevamo di averlo trovato qui. In parte ci sbagliavamo, perché l'errore è e rimane nella natura umana. Capito Beppe ? Ed ora, che si fa ? Come le iene che si spartiscono brandelli di carogne, evitando che gli altri prendano la ns. parte o altro ? Il messaggio è arrivato chiaro: così non andate da nessuna parte. Molti parlamentari 5s lo hanno capito e, come tutti, tengono famiglia Beppe. Come vedi, il Web non cambia le persone ed i loro istinti primari, che sono sempre gli stessi. Tieniti stretto la vigilanza Rai e magari cerchiamo PRIMA di far programmi ed informazione di qualità POI si potrà cercare di sfrondare il carrozzone, che è fatto di persone. Un saluto a tutti. Massimo A. Grottaferrata
  • Enzio Sargi Utente certificato 4 anni fa mostra
    Giuseppe Piero che figura di merda che ci fai con post come questo: parli della stampa che travisa le dichiarazioni, poi per dimostrare le dichiarazioni di una che vuoi scomunicare fai un link a LaRepubblica. Ma dai Giuseppe Piero Grillo, è patetica la vuota retorica con cui ti riempi la bocca e con la quale manipoli le menti dei più deboli. La Storia passerà sopra la tua vuota arroganza come un caterpillar. Di te resteranno le cose migliori: alcune idee, alcuni spettacoli, alcune battute, ma saranno sovrastate dal giudizio lapidario sulla Grande Occasione sprecata a causa della tua poca propensione all'autocritica. Ti sei lasciato prendere la mano e ora non sei più né comico, né serio. Solo ridicolo.
    • Enzio Sargi Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ottaviano Augusto sei la dimostrazione dell'inisipienza (di quel che resta) della base pentastellata. Insulti e improperi, con dietro il vuoto pneumatico.
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa mostra
      piddino di merda, fai schifo vali come una mezza pugnetta puzzi che fai schifo
  • Maurizio Giannattasio Utente certificato 4 anni fa
    Se la gambaro si trova lì e grazie a Grillo e l'idea di fare la politica dal basso, per i cittadini. Grazie a noi che abbiamo condiviso il sogno e votato per chi diceva che quel sogno avrebbe portato avanti, se ora non condivide può lasciare, migrare (per il momento) è troppo comodo andare nel gruppo misto, al più presto una legge che deve dare un taglio a queste migrazioni di comodo.Tanti saluti GAMBERO facciamo a meno di quelle persone che non sanno stare in trincea.
  • Ferdinando C. Utente certificato 4 anni fa
    Ma smettiamola di dire che Grillo ha espulso. Si comporta da dittatore. Lui ha invitato la Gambaro ad uscire se è coerente con quello che dice. La Gambaro non ha capito niente esattamente come la Bodrini. Ma da parte della Gambero è molto più grave perchè è del movimento. Quindi se non ha mai capito che i toni forti di Grillo sono per porre l'attenzione al problema non ha veramente capito niente. Non mi venite a dire che ha espesso un opinione, no è un commento negativo ma è soprattutto lesivo in un momento in cui c'è una battaglia mediatica senza precedenti. L'opinione la poteva anche esprimere telefonando Grillo o parlando con I colleghi. Forza Beppe sei un eroe, hai tutta la mia solidarietà, vediamo il lato positivo il movimento si rafforza con persone che hanno veramente capito; tutti gli altri fuori. Meglio pochi ma buoni. Perchè è grazie a quei buoni che tanti altri capiranno. FORZA M5S
  • joelametta 4 anni fa mostra
    Uno vale uno ma c'e' uno che vale uno piu' degli altri... La fattoria 5 stelle
  • Tiziana S. Utente certificato 4 anni fa
    Gent.ma Senatrice Gambaro... lei non è nessuno, non lo era prima delle elezioni di febbraio e non lo sarà neanche alla fine questa leggislatura. Ora lei è solo un peso, un' altra zavorra da 20.000 € al mese che gli italiani si sono caricati sulle spalle. Senza Grillo lei non si troverebbe certamente in Senato ora..ne prenda atto. Al mio paese si dice che non si sputa nel piatto in cui si è mangiato. Le è piaciuto arrivare al potere senza aver fatto fatica, le è piaciuto finora che gli altri che ora definisce "problemi" abbiano lavorato e urlato al posto suo? Il M5S rappresenta 9 milioni di italaini INCAZZATI, che termini vuole che usi il nostro portavoce? Non siamo figli dei fiori, non vogliamo pace amore e promesse...vogliamo che vengano riconosciuti i nostri diritti!! E dopo più di 20 anni ne abbiamo le palle piene!! Sono sincera prima della sua intervista non sapevo neanche chi fosse, evidentemente non si è distinta per le sue trovate brillanti, evidentemente è lì solo per scaldare la poltrona!! Si goda questi pochi mesi che le restano...dopo di che tornerà a casa e cadrà nel dimenticatoio. Per ora ha avuto il suo momento di gloria...Detto ciò ho votato il M5S e continuerò a farlo con sempre più convinzione! P.s. Può provare a fondare il partito del bon-ton!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Tiziana, ti ammiro. Spero ce ti giunga il voto e il commento: è la quarta volta che tento. Grazie!!!! W M5S!!!!! SEMPRE!!!!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Brava Tiziana, sei grande, ce ne fossero Persone come te, con le idee e lo spirito del MoVimento così chiari. Ti quoto e ti ammiro.
    • roberta lucenteforte Utente certificato 4 anni fa
      Bellissimo il tuo commento racchiude tutto il mio pensiero , la mia rabbia perche' questa e' una guerra ....ma una guerra da coloro che fanno parte del movimento NO !!!!! Forse la gambaro non sara' l'ultima che ha usato proprio come dici tu questa irripetibile occasione per poi dimostrarsi una traditrice delle peggiori . Grazie
  • marco r. 4 anni fa
    E CHI DECIDE QUANDO UNO VALE UNO E QUANDO UNO VALE ZERO? LO DECIDI TU, GRILLO? L'HO SEMPRE PENSATO CHE ERI UN FASCISTA
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 4 anni fa
      Scrivi con nome e cognome, sorcio.
    • marco r. 4 anni fa
      ottaviano augusto! chi si ritrova! Ma tu stai sempre qui a sparare cazzate e patetici insulti? Non non c'hai da fare altro nella vita? Poveraccio
    • marco r. 4 anni fa
      ottaviano augusto! chi si ritrova, ma tu stai sempre qua a sparare cazzate, non non c'hai da fare altro? Lo so: i tuoi due neuroni che hai nel cervello non ti consentono di formulare frasi complesse e senza insulti, quindi ti capisco, poverello
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      tu vali meno di zero , coglione
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    20 mila euro al mese per 5 anni fanno un milione di euro la troia ha capito come arricchirsi senza lavorare io non lo farei ma capisco una nullafacente idiota ed in malafede come lei per stare nel movimento ci vuole onore, impegno, dedizione, sogno, solidarieta' lei non sa neanche di che cazzo stiamo parlando
  • Carlo C. Utente certificato 4 anni fa
    OCCHIO SULLA PALLA, RAGAZZI!!!! Invece di farci distrarre da questi eventi: - dedichiamoci A SOSTENERE E A FAR CONOSCERE DI PIU' quanto di buono stanno facendo i nostri parlamentari - riflettiamo su come la paura che hanno del M5S i Media e i Poteri Forti sia direttamente proporzionale alla aggressività e continuità dei loro attacchi - ricordiamo ai Cittadini quanti problemi, incongruenze, criticità e difficoltà, interne ed esterne, hanno gli altri partiti, ricchi, esperti e collaudati da anni
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      infatti manchiamo ancora dalle tv e giornali siamo i nemici pubblici sui media rossi dobbiamo andare a parlare li cazzo!!!!!!!!!!!!!
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    E' noto a tutti che prima delle elezioni, durante lo Tsunami tour, nelle pizza Beppe recitasse la Divina Commedia, elencasse le magnificienze del parlmaneto, del nostro sistema, etc. etc. GAMBARO, ma vaffanculo va, idiota. Te non sei nemmeno degna di leccare i piedi a Beppe Levati dai coglioni ed in fretta.
    • Fabrizio V. Utente certificato 4 anni fa
      Tsunami tour? Lieve brezza marina
    • Maurizio Q. Utente certificato 4 anni fa
      QUESTI COMMENTI CI ONORANOOOOOOO. CONTINUA
  • Marco P. Utente certificato 4 anni fa
    Tutti sanno che i deputati e i senatori di beppe sono stati eletti grazie a Beppe. Da soli non avrebbero preso i voti nemmeno dei loro amici e conoscenti. Ne consegue che chiunque osi criticare Beppe deve essere buttato fuori dal Parlamento a calci nel culo. Beppe ti ha messo in Parlamento, beppe puo' toglierti dal Parlamento. Il moVimento 5 Stelle è di proprietà di Beppe, per cui è ovvio che comandi e decida solo Beppe, che è il capo politico inamovibile: i deputati e i senatori sono intercambiabili, potrebbero anche esseri presi a casaccio per strada e nessuno noterebbe la differenza. I cittadini hanno votato Beppe, e non certo i deputati (che sono pedine di Beppe), quindi è giusto che sia Beppe a comandare. Ciò che devono fare gli eletti in Parlamento grazie a Beppe è obbedire ciecamente a tutto ciò che ordina Beppe. Chi osa criticare il capo deve essere buttato fuori dal Parlamento. Mi pare una regola semplicissima. FORZA BEPPE! ESPULSIONE IMMEDIATA DAL PARLAMENTO PER I TRADITORI CHE OSANO CRITICARTI!!!!
    • Alain Mauri Utente certificato 4 anni fa
      quello che chiedi tu è fascismo non democrazia...
  • eraldo tuttolomondo 4 anni fa
    Carissimo Beppe, purtroppo aldilà di facili anatemi,proclami e dichiarazioni di fuoco e delle chiacchiere inutili ad oggi l'unica cosa che sei riuscito a fare è stata quella di riconsegnare l'Italia A Berlusconi tradendo i milioni di Italiani che hanno creduto in te.Tutti i bei articoli che pubblichi sono molto interessanti ma fini a se stessi perchè al di là dei milioni di voti che hai preso in pratica non sei riuscito a combinare niente.Dalle elezioni recenti dovresti capire che gli italiani sono molto delusi di te.In pratica mi sono accorto che il mio voto per te è stato un voto perso.La teoria della bacchetta magica non funziona e tutte le riforme si fanno gradualmente e non tutte di un colpo.Le utopie non hanno mai risolto i problemi dell'umanità.Le prossime volte usa più la testa che la bocca.Stiamo andando di male in peggio.Invece di perdere tempo con le cazzate,tipo il sondaggio su di te,occupati delle cose serie del paese.Ritengo personalmente che la Senatrice abbia ragione.Ti raccomando,Un abbraccio Eraldo Tuttolomondo – Palermo
    • Giuseppe Brucato 4 anni fa
      Sussurriamo all'orecchio della Senatrice Gambero "piano senza farci accorgere da nessuno" da parte di uno che ha votato M5S che se Lei è divenuta Senatrice grazie a Beppegrillo.it e non a Gambero.org
  • Massimo Carmine Perilli Utente certificato 4 anni fa
    I traditori vigliacchi stanno uscendo allo scoperto: meglio così, questi corpi estranei non possono che indebolire il Movimento. Alla fine resteranno i fedelissimi così il Movimento non potrà che essere più forte!!!
  • carlo 4 anni fa
    A mio modestissimo avviso questo post mostra tutti i limiti del m5s che rischiano di farlo diventare poco rilevante. Chi la pensa in modo diverso è ladro e deficiente a prescindere dalle motivazioni. Sarà possibile in questo sciagurato Paese essere si delusi dai vari PD e PDL, ma allo stesso tempo ritenere, insieme a Fitoussi per esempio, che il programma economico del movimento sia raffazzonato e pericoloso? Si può pensare che Grillo stia dicendo tutto e il contrario di tutto, esaltando un giorno i Rodotà e le Gabanelli per poi sbeffeggiarli il giorno dopo? Esaltare la scelta dei parlamentari per poi dire ai contestatori che erano dei disoccupati o cose simili, miracolati dal movimento? Si può ritenere, e magari discuterne con argomentazioni, che abolire il quorum nei referendum sia una sciocchezza? Dire queste cose significa essere disonesti? Per me la sen. Gambaro è poco credibile, ma mi domanderei pure come mai gente come lei, Mastrangeli e compagnia siedono li nel Parlamento. Vogliamo giustificare il tutto con il solito: ma gli altri sono peggio? Mi sembra veramente molto poco per un movimento che vuole cambiare il Paese.
    • carlo 4 anni fa
      Marco, non mi riferivo alla Gambaro, ma al modo di confrontarsi con chiunque la pensi in modo diverso. Per quanto riguarda la Gambaro non sono completamente d'accordo con te. Non può essere un motivo d'espulsione (o se preferisci di pressante richiesta di abbandonare il gruppo), tra l'altro senza consultatazioni all'interno del movimento, il fatto che qualcuno metta in dubbio le capacità comunicative di Beppe. Avrebbe fatto meglio a parlarne direttamente con lui? Credo proprio di si, ma attenzione a non ammettere il contradditorio. Parere personale, ovviamente.
    • Marco G. Utente certificato 4 anni fa
      Gambaro: puoi ritenere che Grillo sbagli tutto e che le sue denunce siano esagerate e inopportune, ma visto che così facendo vai contro le idee del M5S e gli fai indubitabilmente opposizione non trovo giusto che tu lo faccia dall'interno. Passi al gruppo misto (o ancora più coerentemente ti dimetti da senatrice) e poi fai tutto quello che vuoi... Gli elettori (me compreso) hanno votato M5S per le idee che ha dichiarato prima del voto: se si vuole cambiare linea bisogna chiedere il parere anche a me. Grillo ha sempre avuto questi toni e sono proprio questi toni ad aver catturato l'attenzione dei milioni di cittadini italiani che non ne possono più della politica inconcludente e affaristica; per cui per quello che mi riguarda dico: BRAVO BEPPE! TIENI DURO E AVANTI COSÌ TIMONE TUTTO A DRITTA!
    • Marco G. Utente certificato 4 anni fa
      Si può ritenere tutto questo, ma visto che così facendo vai contro le idee del M5S e gli fai indubitabilmente opposizione non trovo giusto che tu lo faccia dall'interno. Passi al gruppo misto (o ancora più coerentemente ti dimetti da senatrice) e poi fai tutto quello che vuoi... Gli elettori (me compreso) hanno votato M5S per le idee che ha dichiarato prima del voto: se si vuole cambiare linea bisogna chiedere il parere anche a me. Grillo ha sempre avuto questi toni e sono proprio questi toni ad aver catturato l'attenzione dei milioni di cittadini italiani che non ne possono più della politica inconcludente e affaristica; per cui per quello che mi riguarda dico: BRAVO BEPPE! TIENI DURO E AVANTI COSÌ TIMONE TUTTO A DRITTA!
  • roberto restani (yule) Utente certificato 4 anni fa
    ADELE, PUOI TORNARE AL TUO VECCHIO LAVORO... AMMESSO CHE TU CE L'AVESSI!
  • Enrico Tiezzi Utente certificato 4 anni fa
    Ah Gambaro...ma vaffanculo va!
  • francesca sesti 4 anni fa
    E così siamo nuovamente all'olio di ricino. Cara Gambaro, hai osato criticare il grande Capo? Hai osato rilasciare un'intervista non facendo come il braccio destro del Sommo che si è sottratto alle domande di chi era stata addirittura proposta dai cittadini come Presidente della Repubblica? Fai le valigie e vattene: non hai ancora capito che qua comanda uno solo e che se questo Uno si sente da te offeso ti intima di sgombrare il campo? il vecchio P.C.I. era molto più indulgente nei confronti dei dissidenti. A questo punto ho paura, realmente paura, di cosa potrebbe diventare la realizzazione del progetto di Grillo (beninteso, di Grillo: non di noi cittadini che, con le nostre simpatie per il Movimento 5 Stelle avevamo creduto in altro ). Cara Gambaro, se tu fossi stata arrogante e presuntuosa come la Lombardi, se tu ti fossi addormentata in Parlamento come Crimi....se tu fossi stata (molto più semplicemente) un'altra leccac....di Grillo, nessuno avrebbe posto in dubbio le tue capacità. Hai alzato la testa? Ora bevi il calice amaro. Ma resta libera!
  • Claudio R. Utente certificato 4 anni fa
    Bisognerebbe capirlo in tempo, quali sono le persone cui affidare una responsabilità. La Senatrice, ben conoscendo la posizione mediatica italiana, ha pensato di proporre ai lupi dell'informazione questo boccone prelibato, anti 5S. Un gran lavoro di squadra, ignorando che la squadra è composta da altri 8 milioni di elettori. Grazie per la sua critica costruttiva e ben esposta.
  • Fili 4 anni fa
    Io, vi giuro, non capisco più niente. In particolare: 1) NON CAPISCO perché in questi giorni tutti stiano parlando del "flop" del MoVimento 5 stelle (nato 5 minuti fa) e nessuno spenda neanche una parola sulla calmorosa debacle elettorale del PDL, che è uno dei principali partititi storici del momento (vd., per citarne uno, il Corriere delle Sera, che per insabbiare il calmore della suddetta debacle PDL espone da giorni come prima notizia gli scontri a Istambul, ma non si esime dal mettere come seconda notizia il presunto "flop" del MoVimento 5 stelle); 2) NON CAPISCO tutti quelli che contestano Grillo cosa votino. Non siete gli stessi che quando il TG5 vi intervista vi mostrate indignati e senza fiducia nei vecchi partiti che hanno DIMOSTRATO da anni di curare solo i propri interessi? Cosa vi ha fatto Grillo di così atroce? 3) NON CAPISCO come sia possibile che io legga ogni giorno di gente condannata a cui non venga MAI applicata la pena. È acclarato che ci sono dei ladri, o comunque dei delinquenti, che hanno compiuto illeciti: perché non pagano? Io li vorrei vedere in galera: voi no? 4) NON capisco come sia possibile che questo Paese, almeno stando all'informazione dei mass media, stia collassando (avrei qualche dubbio in proposito se dovessi rimettermi a quello che vedo sulle autostrade nei primi WE di sole...) e il dibattito politico sia incentrato sull'IMU, che non vale niente! Come si può bersi tutto quello che ci viene raccontato? Come si fa a non accorgersi che ci tolgono l'IMU, parlandone per mesi in televisione, e poi, per dirne una, introducono A TRADIMENTO, zitti zitti, una franchigia per la detraibilità del contributo al SSN in dichiarazione? 5) NON CAPISCO come facciano certe persone ad aderire a un MoVimento che protesta contro clamorose ingiustizie ormai all'ordine del giorno e poi, di fronte alle prime difficoltà, andare contro tale MoVimento (forse, in verità, di questo ne capisco i motivi... e mi rattristo). QUALCUNO MI SPIEGA?
    • Daniela Daffinà Utente certificato 4 anni fa
      io sono tifosa juve e non perchè vince ma perchè mi appassiona....così come mi appassiona votare per gente che invece di fare comizi e insultare soltanto (e guarda che non sto dicendo che non condivido le idee di grillo), si sieda e si consulti con i suoi eletti per lavorare bene e migliorare questo paese che va sempre + allo sfascio! e non circondarsi solo di burattini che non hanno neanche la possibilità di andare in bagno se non chiedono il permesso. La scatola di tonno che grillo voleva aprire è ancora ermeticamente chiusa...se non cambia atteggiamento gli elettori lo puniranno sempre....le amministrative sono state un esempio...se non dai la possibilità ai candidati di stare in mezzo alla gente anche attraverso i media non fai molta strada...i cosiddetti dissidenti del movimento si sono resi conto che non possono lavorare così, che hanno le mani legate, che non possono fare nulla se non viene l'ordine dall'alto, questa mi dispiace non è democrazia
    • chicyoung 4 anni fa
      Bravo Fili, sono con te! Però io capisco: non abbastanza cittadini hanno preso veramente coscienza della GRAVISSIMA situazione.
    • Fili 4 anni fa
      No, non mi basta. Come si fa a cambiare le cose senza i numeri? E come si fa ad avere i numeri se tutto il resto del mondo, quello corrotto, che ahimé è molto popoloso, ti dà contro? Non votare Grillo e votare gli altri solo perché Grillo non ha fatto (rectius, non ha potuto fare!) è come tifare la Juve solo perché vince e non per passione..
    • Daniela Daffinà Utente certificato 4 anni fa
      E' semplice, voi dovevate essere il nuovo e vi siete dimostrati incapaci, eravate quelli che dovevano mandare tutti a casa e invece tutti (a parte bersani che è stato coerente) sono ancora là... ti basta come spiegazione?
  • Missy Elliott Utente certificato 4 anni fa
    Alessandro Di Battista ha le palle.
  • Diego Raineri 4 anni fa
    Caro Beppe, sentita la registrazione, mi chiedo cos'abbia detto di sacrilego la senatrice e come ti abbia leso. Certo, ti ha rivolto una pesante critica, ma è anche vero che tu non hai mai partecipato ai lavori parlamentari e che le tue opinioni sul parlamento, incise sui DVD dei tuoi spettacoli e nelle trasmissioni TV andate in onda, sono drastiche ed inequivocabili. Resta la critica, fatta però a viso aperto, senza insulti e legittima in quanto opinione personale. Credo che vada contrastata, se vi sono argomenti per farlo, ma che non si possa espellere qualcuno per il solo fatto di criticare i fondatori. A meno che non si reputi trascurabile il dare alimento alle voci peggiori circa l'atmosfera vigente nel movimento, relative ad una supposta gestione dittatoriale dei rapporti dei rappresentanti con te e Casaleggio. Perché è questo, che appare all'esterno, sia detto con simpatia.
  • Americo M. Utente certificato 4 anni fa
    Stupida cretina
    • Silvia D. Utente certificato 4 anni fa
      Ma perché invece di argomentare in questo posto si è solo capaci di rispondere con degli insulti??? Che c'entra sto' "stupida cretina"??? Se siamo qui è perché a tutti sta a cuore la sorte del movimento e, comunque, ove ci fossero degli infiltrati, cerchiamo di fornire valide argomentazioni e non sterili schiaffoni!
  • Claudio Trinci Utente certificato 4 anni fa
    Credo che la cosa saggia è abbassare tutti i toni: 1)Non fare nessuna votazione per espulsione sarebbe dannosa per il movimento. 2)Per Grillo non si risponde in modo frontale ed impulsivo ad un attacco interno, ma da che mondo è mondo prima si modera poi si cerca la soluzione ed infine si attacca(questo è quello che fa un leader riconosciuto). 3)Bisogna lasciare sbollire tutti e trovare una soluzione pacifica se esistono i presupposti, questo è quello che la stampa e i media si aspettavano e auspicavano per dimostrare quello che da mesi sostengono e se noi gli diamo il "La" è la fine, bisogna agire con la logica non con l'istinto.
    • Terry 4 anni fa
      Basta con sta frase di abbassare i toni.....siamo tutti stanchi.vogliamo gridare la nostra rabbia in Santa pace.
  • Gennarino Di Pierno 4 anni fa
    A GRILLO, CASALEGGIO E QUALCUN'ALTRO: Non perdete tempo, rinunciate!! Questo è un popolo di pecoroni senza speranze. Un popolo di defiecienti che si credono furbi e pertanto sono più facili da prendere in raggirare. Sapete cosa succederà del M5S? I parlamentari un pò alla volta, i più, passeranno dall'altra parte con la speranza di rimanere nel giro del Potere e alla prossima elezione saranno scaricati regolarmente grazie al Porcellum, mentre i pochi che ci credono saranno ininfluenti. Gli Elettori ritorneranno verso i partiti che hanno sempre votato sperando (sic!) che quelli cambino qualcosa e lamentandosi tra di loro aspettando la prossima protesta che cavalcheranno per i primi cinque minuti. E via per un altro giro. Perché, per parafrasare De Andrè: Dai diamanti non nasce niente, ma dal letame nascono solo gli italiani (me compreso naturalmente)
  • Luigi P. 4 anni fa
    Due proposte di legge veloci: 1)estendere da subito e con efficacia retroattiva la confisca dei beni ai politici,amministratori,funzionari fino all'ultimo usciere dell'ultimo comune d'Italia,così come vale attualmente per i beni mafiosi(tanto la logica predatoria è la stessa). 2)abolizione del divieto del mandato imperativo:se ti voto per un programma tu DEVI lavorare per quel programma e se cambi idea DEVI dimetterti (dallo stipendio e poi)dalla carica di deputato o senatore.I gruppi misti non devono esistere più,sono solo parcheggi per i vari scilipoti che attendono offerte interessanti.
  • gabriele fontani Utente certificato 4 anni fa
    ma credi che senza beppe grillo, qualcuno oltre ai tui familiari e ristretti amici ti conosceva? Non solo ma credi che saresti in parlamento? Io a volte rimango di stucco!!! Di questo si la colpa è sua.
  • marco r. 4 anni fa
    VEDO CHE NEL BLOG SONO RIMASTI SOLO I FASCISTELLI. CHE PENA!
    • Daniela Daffinà Utente certificato 4 anni fa
      a te max vedo che continua a piacerti.....
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      infatti i coglioni rossi vanno votare chi da 68 anni li incula ma a loro piace.....adios
    • Salvatoreroma Maltese (turimalt) Utente certificato 4 anni fa
      E SI . COME SI VEDE L'ARROGANZA NEL SUO PICCOLO VINCE . CHI VOTIAMO MO ???
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    il problema sono i soldi qaundo la cretina ha visto la sua busta paga di 2500 euro e la ha paragonata a quella della boldrini che ammonta a 40 mila euro al mese ha capito che valeva la pena farsi offendere per qualche giorno dagli elettori cittadini ma poi si sarebbe goduta i venti mila euro al mese un solo termine per indicare queste persone:.....
  • Terry 4 anni fa
    Di Battista .......complimenti! La tua giusta incazzatura dovrebbe fare il giro delle televisioni.Giornalisti fate il vostro mestiere,Informate a 360 gradi e non siate faziosi!
  • Maurizio Q. Utente certificato 4 anni fa
    In pochissimo tempo quanto termini sono cambiati è finito il tempo dei PD-L - trool - infiltrati - gargamella etc. CHE TRISTEZZA.
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      per forza stanno vincendo posseggono tutti i media rossi........che schifo di gente.....
  • andrea mazzola 4 anni fa
    MI congratulo per la libertà di parola che vige nel MoVimento. L'eredità migliore dello stalinismo l'avete raccolta voi. Complimenti vivissimi.
  • Giovanni Zorzi Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi basta far casino! Sono assolutamente in disaccordo con la senatrice quando dice che beppe non deve attaccare le istituzioni, visto che lui ha sempre usato gli stessi toni da anni e non fa altro che dire la verità a differenza dei media. Però penso che Beppe dovrebbe parlare di più con gli eletti, non possono scoprire quello che pensa il proprio leader sul suo blog, che magari smentisce quello che hanno detto 5 minuti prima. Beppe si fa il culo per il movimento più di chiunque altro, è certo. Ma manca coordinazione tra gruppo parlamentare e Leader e questo crea problemi comunicativi , ma anche lentezza nel prendere decisioni e posizioni da parte dei parlamentari. Uno vale uno. Insieme e non divisi sapremmo fare molto di più.
  • Carlo C. Utente certificato 4 anni fa
    Smettiamola per favore con questo ritornello che la gente è delusa perchè con il 25% si aspettava di governare. A mio avviso è strategicamente sbagliato. Primo perchè il potenziale risultato del 25% si è intuito solo nelle ultimissime settimane prima del voto di febbraio e poichè il Movimento non si era preparato per una strategia di Governance anche un bambino capisce che queste cose non si improvvisano all'ultimo momento. Secondo perchè chi ha veramente a cuore il Progetto Cinque Stelle, lo ha approfondito e ne capisce il PROFONDO CONTENUTO DI INNOVAZIONE E CAMBIAMENTO non fa valutazioni nell'ordine di grandezza delle settimane, dei 3 o dei 6 mesi. Ma lavora, nel suo piccolo e sul proprio territorio, per contribuire a creare condizioni di consenso radicate e consolidate nel tempo e non dettate solo dalla moda, dalla protesta o dall'opportunità del momento.
  • Alessandro Parodi 4 anni fa
    Senatrice del nulla, vergognati di essere li, perchè li ti ci abbiamo mandata noi, non con l'idea di leccare il culo ai giornalisti e ai partiti ma con l'auspicio di riformare il sistema da dentro facendo venir fuori tutto il marcio che c'è. Dimettiti e corri subito a farti tesserare da chi ti ha comprata.VERGOGNA! " Beppe tieni duro! Hai tutta la mia stima!
  • Gustavo 4 anni fa
    Guarda non so nemmeno se la Gambaro abbia ragione o no, o meglio lo so, ma non è questo il punto. Appena uno non è d'accordo con te, allora quell'uno non vale niente. Insomma uno vale uno, finchè la pensa come te, se non la pensa come te vale 0. A questo punto c'è da chiedersi quanto vali tu? PErchè magari tu sei dio in terra e non sbagli mai, ma il fatto è che anche se così fosse, e do una antemprima ai tuoi camerata combattenti del blog non lo sei, dicevo, anche così fosse allora tu non varresti uno, ma molto di più. Così come vale 0 quello che da dalla d'Urso, e valgono pure zero quei miei concittadini eletti dal M5S che sono transumati nel gruppo misto. A proposito, scopriamo che almeno uno dei due, almeno nelle parole del deputato M5S DeLorenzis, era un assenteista, antipatico strafottente che è meglio che se ne sia andato. Peccato che lo abbiamo scoperto solo dopo. Insomma quando uno dissente, disobbedisce, si distinuge, è uno stronzo di merda che vale 0. Che poi magari sarà pure vero, guarda non mi metto nemmeno a contestarlo, ma allora, ma come cazzo li hai scelti sti parlamentari? E a sto punto, se sono stronzi quelli, non è che magari sono stronzi tutti, ma non si dice finchè fanno comodo? E poi francamente, ma che palle con questi insulti dei tuoi "amici del blog" pronti a dare del "traditore, mangiapane a tradimento, scilipoti, interessato solo al denaro, nullità eletta solo grazie a te" a chiunque si disallinei. Ma li paghi, o questi sono così caproni di loro che partono con la litania degli insutli aggratis,solo per compiacerti? E dimmi, in franchezza, tu te ne compiaci veramente di questo squadrismo da tastiera, o per te i tuoi fasci da blog, sono utili idioti, come utili idioti reputi i tuoi eletti in parlamento (utili finchè fanno quello che dici tu)?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    di Sergio Di Cori Modigliani Non avevo la minima idea di chi fosse la senatrice Adele Gambaro. Seguito a non averla. Ma esistono soltanto due ipotesi: o la senatrice è una povera scema, oppure è una povera intelligente. Se il suo obiettivo consisteva nel creare scompiglio, attenzione mediatiche, trovarsi nelle condizioni di essere espulsa per poi passare al gruppo misto, e non essere più costretta a rispettare la logica interna del movimento, allora ha fatto davvero una mossa intelligente. Si fa così. Ed è bene che tutti gli eletti del M5s imparino da lei, così prima lo fanno meglio è, e si fa la conta. Se invece il suo obiettivo non consisteva nel finire al gruppo misto, ma era sua intenzione acquisire una certa visibilità come soggetto politico autonomo, ha dimostrato di non aver nè capito, nè compreso, nè incorporato il Senso di appartenenza al M5s e soprattutto "che cosa vuol dire svolgere attività politica in Italia". Sostenere che "Grillo è un problema" significa sottoscrivere il principale punto (il primo del loro programma esecutivo) dell'attuale governo in carica. In pratica, vuol dire aver votato la fiducia a Letta-Alfano. E' infatti ciò che loro sostengono, dato che per il PD e per il PDL la sola esistenza di M5s e di Beppe Grillo è davvero un problema che non sono in grado nè di gestire, nè tantomeno comprendere. E' da settimane che investono una inenarrabile quantità di energia per riuscire a far credere alla nazione che "Grillo è il problema". Ci ha provato prima Bersani ed è finito maluccio, poverino: costretto alle dimissioni, con la segreteria saltata. L'aveva adontato anche la Bindi. Pure lei, fuori da ogni carica, sparita dalle notizie. Negli ultimi venti giorni, avvicinandosi importanti scadenze economiche, istituzionali, parlamentari, e trovandosi il governo in chiara difficoltà di fronte al peggioramento quotidiano della situazione economica, psicologica e sociale della nazione, l'oligarchia dinastica al potere, appoggiata dalle truppe mediati
  • Moreno Dadda Confalone 4 anni fa
    Mah, che dire? Dice delle cose come se fosse una deputata del pd-pdmenoelle. Il rischio che qualcuno scivolasse in un gruppo misto per salvaguardare il proprio portafoglio era palese. Era un rischio che non si poteva evitare di calcolare. Direi che quello che manca è una visione "sul" campo, e "del" campo dove si opera. Se i punti del movimento sono chiari non lo è invece la strategia per attuarli. Se il moVimento si frammenta può essere un problema per la tenuta democratica. L'astensione nelle ultime elezioni è la cartina tornasole di un malcontento che rimanendo senza risposte porterà inevitabilmente a uno sfascio istituzionale. Rivedere la strategia significa ristabilire la coesione nel moVimento. Che i media abbiano remato contro è palese, ma non è sufficiente per giustificare il dato elettorale. Forse la strategia era da rivedere da subito, dopo il voto di febbraio.
  • Giorgio Gandini 4 anni fa
    Secondo me, Beppe ha ragione, i parlamentari, per quanto bravi e volenterosi, sono stati eletti solo perchè sotto il simbolo delle 5 stelle, erano e sono rimasti dei signori Nessuno. Tutti possono fare sbagli, compreso Grillo, tuttavia si deve a lui e soltanto a lui il successo. Certo, chi si aspettava che la deflagrazione durasse all'infinito non sa niente delle dinamiche politiche e di voto. Per avere risultati consolidati e duraturi sul territorio, occorre impegno e dedizione per anni, la gente va convinta della bontà ed alternatività di una nuova proposta politica, svincolata dalle logiche e dalle pastette del passato e, purtroppo, del presente. Combattere alle amministrative contro candidati più conosciuti e supportati dai rispettivi partiti, è sempre molto difficile ed anche per loro i risultati non sempre vengono, vedi Lega e PDL. Certo, lavorare con impegno e vedere il proprio sforzo premiato, fa piacere a tutti, non soltanto in politica ma quando passa l'onda non bisogna farsi travolgere e resistere per costruire il futuro. Di nuovo Beppe ha ragione, chi vuole andarsene, credendo di essere arrivato, solo perchè è stato eletto in parlamento è un povero illuso, dopo le sirene della partitocrazia arriverà l'oblio. Meditate gente (parlamentari). Giorgio Gandini
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    cagna schifosa
  • Salvatoreroma Maltese (turimalt) Utente certificato 4 anni fa
    "tu sei una mezza sega, un porco piddino, si sente la puzzza lontana un miglio impiccati cialtrone" Beh se vede che non te funziona il naso o il cervello non elabora bene . Non ho mai votato PD . Non capisco questa rabbia mi sembri un camerata . Sono D'accordo che la politica PD-PDL-SCV sia un regime di mutex-inciuci che si è protatto per anni , se non secoli . Io vorrei il bene del M5s perchè è l'unica speranza . Ma se Beppe fa il dittatore io non ho più nessuna speranza . Diventa un partito di Destra qualsiasi , non credete ??
  • Maurizio L. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno ma qualcuno vuole essere così gentile da rammentare che questa pseudo senatrice gambero sarebbe una emerita nessuno senza Grillo!!!!!! Già perché se non fosse stato per lui lei starebbe ancora cercando di farsi consultare da qualche ente fategli sapere che l'unico problema é lei che sta mangiando alle nostre spalle Maurizio
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    bottiglia mezza piena o mezza vuota? Mezza VUOTA: abbiamo perso alle elezioni amministrative perché .... e giú giudizi, pareri, trattati e di tutto di piú! Mezza PIENA: abbiamo perso alle elezioni amministrative e questa perdita ci consente di scremare la futura classe politica stellata, che dovrá governare dopo le prossime elezioni politiche. Infatti la prossima volta non potremo piú permetterci di essere impreparati, in mala fede, o peggio ancora, solo opportunisti. Grazie alle elezioni amministrative, perché stiamo dividendo la crusca dal grano!
  • italiano realista 4 anni fa
    ALESSANDRO DI BATTISTA!
  • ROSANNA SANTANIELLO 4 anni fa
    Non so se le amministrative sono andate male per colpa di Beppe Grillo, di certo le sue esternazioni non aiutano, non è un problema di sostanza ma di modo nel comunicare. L’Italia non è una grande piazza e la gente è stufa di sentire urla a cui non seguono i fatti, se la maggioranza non conosce il lavoro svolto dai politici del M5S non è questo il modo per farglielo apprezzare. Non credo che un movimento o un partito possano continuare ad avere successo grazie al carisma del proprio leader, tutti i leader sono fallibili e vengono a noia quando diventano ripetitivi. In questo momento non c’è nessuno che denunci quello che accade in Parlamento se non il M5S ma bisogna trovare il modo di comunicarlo deciso con il giusto peso delle parole. L’estemporaneità in politica viene sanzionata, gli “urlatori” sono sempre stati puniti dal loro partito e dagli elettori. L’impreparazione politica e spesso anche culturale dei candidati non convince l’elettorato che preferisce persone ignoranti, in malafede ma che sanno “vendersi” bene. Altri problemi, dietro la grande persona di Beppe Grillo non ci sono altre figure di riferimento, i giovani più in gamba del movimento stanno emergendo ora ma è ancora poco; gli italiani hanno anche capito che siamo in default e i soldi per mantenere le promesse non ci sono; i dissensi si potrebbe risolvere all’interno ma la tentazione di mettersi in mostra anche sparando contro il bersaglio facile è sempre in agguato grazie a meschinità, ignoranza e miseria umana. Si può scegliere liberamente la propria linea senza clamori, le esternazioni di Grillo e le esternazioni dei politici M5S, gli insulti reciproci, in questo momento in cui tutti furbamente tacciono assecondando la linea di partito, sono diventate il pane quotidiano dei giornali, un boomerang contro il movimento.
  • franco bertocci Utente certificato 4 anni fa
    a tutti quelli che dicono che Grillo e' il dittatore o padrone del movimento,non vi siete mai resi conto,che non e' lui che ci usa ma siamo noi che usiamo la sua capacita' di comunicazione e la sua notorieta' per cercare di realizzare il sogno di pulizia?? se si possiede un ottimo strumento funzionale e' stupido e criminale volersene privare,dovremmo andare avanti con la dialettica e la coerenza di quelli che stanno tradendo il movimento? ma mi faccia il piacere
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    è DITTATURA ROSSA.....controllano i giornali predni la stampa stà tessendo lodi a governo letta ahahah e scrivendo che noi del blog vogliamo la testa di grillo ahahahahaahahah ragazzi diffondete che la dittatura è rossa berlusconi non è piu niente il nemico è ROSSO sono peggiori perchè piu ipocriti e infingardi..mettono elementi dentro i blog e i partiti per scardinarli dall'interno atenzione!!!
  • chicyoung 4 anni fa
    Siamo a 4300 commenti: ma quanti rompicoglioni si sono infiltrati?! Non preoccupatevi IENE che alla fine sarete sbranati dai vostri simili.
    • Maurizio Q. Utente certificato 4 anni fa
      Continua con questi commenti che ci facciamo un grande ONORE. CONTINUAAAAAA - SEMPRE NON TI FERMARE
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    Ahahjhah come vedete quando si parla di problemi reali su cui ragionare gli iscritti dialogano!quando si parla di problemi interni,arrivan i troll!gente misera e stupida.bestìe pagate!merde!punto.
  • Massimo . Utente certificato 4 anni fa
    complimenti che analisi! ma non sei mica obbligato a stare qua, puoi sempre votare Silvio, che ti farà bene, sopratutto al fututo della tua famiglia
  • fabio mazzoli Utente certificato 4 anni fa
    Comunque era tutto scritto. Sono anni che lo vado dicendo: IL MOVIMENTO5 STELLE E' MORTO QUANDO SI E' FATTO PARTITO. La gente tirava per la giacchetta Beppe che non voleva. Andatevi a vedere i suoi vecchi post e ditemi se racconto frottole! Smentitemi anche dallo staff! Nessuno mi smentisce mai. Ma mi pare che nessuno lo capisca: quando la gente è assatanata di entrare in politica pensa solo a se stessa. Forse non in termini di denaro ma sicuramente per gratificare il proprio ego. Punto e basta. Onestamente non i pare che da quando i 5 stelle occupano delle poltrone, anche nelle amministrazioni periferiche, non mi pare abbiano fatto grandi cose. All'ultima volta che ho partecipato a una riunione nella mil Livorno, me ne sono venuto via con un bel vaffa: mi sembrava di rivedere le riunioni dei giovano comunisti a cui partecipavo negli anni '70. Svegliamoci!
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      bene e con questo convincimento cosa vuoi affermare, forse che é meglio andare al mare a fare le vacanze?
  • fabrizio . Utente certificato 4 anni fa
    ON GAMBARO SONO COLPITO DALLA SUA QUALITA' DI PROPORSI A NOI ELETTORI CINQUE STELLE CON LA SUA CAPACITA' POLITICA E DI SINTESI POTEVA PROPORSI DA SOLA CON UNA SUA COALIZIONE PER FARSI ELEGGERE CON LE SUE INTUIZIONI POLITICHE ED ISTITUZIONALI NON AVREBBE AVUTO ALCUNA DIFFICOLTA' PER FARSI ELEGGERE NON CAPISCO PER QUALE RAGIONE SI E' DOVUTA APPOGGIARE AL MOVIMENTO SIAMO VERAMENTE DISTRUTTI NEL PERDERE UNA COSI' VALIDA COLLABORATRICE POTREBBE SE SI SENTE IN COMPRESA VEDERE DI TORNARE A FARE QUELLO CHE FACEVA PRIMA CON STIMA E RICONOSCENZA GIOVANNI BATTISTA
  • giuseppe silvestri 4 anni fa
    Grillo stai sbagliando tutto. gli eletti del movimento li hai pensati come burattini nelle tue mani,ma ci son moltissimi tra loro che giustamente difendono la democrazia interna ed odiano, come giusto, una politica,se cosi' la vogliamo definire,fatta di ansia,insulti,urla e nulla piu'. E'estremamente fascista dire che una persona non vale nulla,denota arroganza,presunzione e visione totalitaria. Le tue polemiche sui rimborsi sono sterili,non son queste cose che contano,far politica costa s fatta bene,in termini di rinunce,fatica e costi anche di rappresentanza. L'importante è la trasparenza dei costi,ma non puoi certo imporle dalle tue ville vista mare. Perche' non ho mai trovato i miei commenti in rete?
    • mario c. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo, vai a vedere le ville del compagno D'ALEMA e soci di gioventu',con la benedizione del garante Napolitano.
  • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
    Questa italiana come è stata votata da chi e perché se lo e' mai chiesto? Beppe non sarà mai entrato ma di sicuro Lei non ne vorrebbe più uscire!
  • Lorenzo Mecugni 4 anni fa
    Il movimento 5 stelle sta calando? per lo meno è ancora abbastanza alto da poter essere usato come palcoscenico, no?
  • giglio 4 anni fa
    IL PROBLEMA E' BEPPE GRILLO? GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA. GLI ITALIANI SONO IL PROBLEMA.
  • Carlo C. Utente certificato 4 anni fa
    Mi sorprende leggere in alcuni commenti una condivisione della scelta della Sen.Gambaro. Per DUE RAGIONI. a) Le critiche, se si è in buona fede e si tiene alla Casa Comune che si è scelta più che a se stessi, si fanno in privato e non "in piazza". b) Le critiche devono essere sempre costruttive e mai distruttive verso qualcuno. L'attacco verso Grillo in questo caso è semplice follia. Tutto quello che esiste è figlio della regia di Grillo dal 2005 ad oggi. Pretendere e battersi per dei miglioramenti è LEGITTIMO e torniamo al punto a), buttare bombe dentro la propria casa è da stolti, ingenui o in mala fede.
  • angelo cristofanelli 4 anni fa
    mercoledì 12 giugno 2013 SCILIGAMBARO SHOW GRAZIE ALLA COSTITUZIONE PIU' BELLA DEL MONDO SI PUO' GABBARE IMPUNEMENTE L'ELETTORE leggi tutto su : http://angelocristofanelli.blogspot.it/2013/06/sciligambaro-show.html
  • Lorenzo FILIPPI Utente certificato 4 anni fa
    Cara Adele Gambaro, se non sei abbastanza inca$$ata di questa situazione in cui ci troviamo, significa che stai TROPPO BENE dove e come stai.
  • Massimo . Utente certificato 4 anni fa
    Le regole vanno rispettate. Punto. Un movimento, una società,un club, perfino un partito, sono libere associazioni di persone che aderiscono e sottoscrivono ad uno statuto ed a questo promettono di attenersi. Qualora non siano più d'accordo, sempre liberamente ma coerentemente semplicemente se ne vanno, possibilmente in modo civile. Succhiare avidamente i benefici e poi sputare nel piatto sono comportamenti inqualificabili, che rivelano povertà di spirito, ineducazione e nel caso incompetenza politica e aridità culturale. Semmai se si dovesse trovare una colpa, questa sarebbe del tempo, che non ha permesso una più accurata selezione delle skills (si dice così no?) delle persone che avrebbero poi potuto ricevere l'immenso onore ma anche resposabilità di essere eletti. Purtroppo il tempo e la crescita troppo veloce hanno favorito anche la salita di persone indegne e poco coerenti con loro stesse ed il loro movimento (ignoranti insomma, nella media dell'italiano medio, ma non meritevoli di quel tipo di incarico). Per cui adesso un bel ridimensionamento sarà d'obbligo, una selezione più attenta di chi si manda in giro, una sana ed umile ripartenza, ma santo cielo anche un po' più di apertura al mondo, non siamo soli.......... BEPPE!!!!!!!!!
    • RosaAnnaOioli 4 anni fa
      Condivido Massimo di Cuneo Aggiungo, chi è causa del suo mal pianga se stesso Lo dicevo prima di febbraio ai ragazzi del movimento della mia zona che dovevano crescere con le loro gambe e diventare adulti lo diceva anche Beppe ma faceva comodo a tutti utilizzarlo e tirarlo per la giacca e osannarlo E tutti si celavano dietro alle sue spalle Ho riletto attentamente tutti i post degli ultimi due mesi ha conservato la sua coerenza e il suo stile. Solo i malpensanti hanno voluto analizzare malignamente le sue parole Forse perché molti pensano che entrano dentro i palazzi si dovesse cambiare ........, cambiare i toni ....? ...... Cosa cambiare i regolamenti ....? ..... Diventare dei politici ...... Scendere a compromessi nelle comissioni ...?...... Per portare a casa qualcosa... Briciole... Ma allora questi sono i giochi della vecchia politica. Amici questo non era non è e non sarà il movimento. Svegliatevi non avete capito ancora niente Questa è democraziai diretta questa è un ALTRA COSA !!
    • RosaAnnaOioli 4 anni fa
      Condivido Massimo di Cuneo Aggiungo, chi è causa del suo mal pianga se stesso Lo dicevo prima di febbraio ai ragazzi del movimento della mia zona che dovevano crescere con le loro gambe e diventare adulti lo diceva anche Beppe ma faceva comodo a tutti utilizzarlo e tirarlo per la giacca e osannarlo E tutti si celavano dietro alle sue spalle Ho riletto attentamente tutti i post degli ultimi due mesi ha conservato la sua coerenza e il suo stile. Solo i malpensanti hanno voluto analizzare malignamente le sue parole Forse perché molti pensano che entrano dentro i palazzi si dovesse cambiare ........, cambiare i toni ....? ...... Cosa cambiare i regolamenti ....? ..... Diventare dei politici ...... Scendere a compromessi nelle comissioni ...?...... Per portare a casa qualcosa... Briciole... Ma allora questi sono i giochi della vecchia politica. Amici questo non era non è e non sarà il movimento. Svegliatevi non avete capito ancora niente Questa è democraziai diretta questa è un ALTRA COSA !!
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      Non capisco quale regola avrebbe violato la senatrice in questione? Grillo può permettersi di insultare i suoi eletti, i suoi (ex) elettori, i suoi candidati alla presidenza della repubblica e nessuno invece deve neanche lontanamente permettersi di esprimere delle perplessità su modi e gestione della comunicazione nel movimento...? Ma di che cosa la stiamo accusando...lesa maestà...?
    • Laika Moon Utente certificato 4 anni fa
      Non capisco quale regola avrebbe violato la senatrice in questione? Grillo può permettersi di insultare i suoi eletti, i suoi (ex) elettori, i suoi candidati alla presidenza della repubblica e nessuno invece deve neanche lontanamente permettersi di esprimere delle perplessità su modi e gestione della comunicazione nel movimento...? Ma di che cosa la stiamo accusando...lesa maestà...?
  • Alberto I. Utente certificato 4 anni fa
    Un sola parola posso dedicare a questa cittadina "miracolata", DIMISSIONI!!!!
  • alessandro botti Utente certificato 4 anni fa
    La SIGNORA Gambaro "deve" togliere il disturbo ! Al Pd ed al Pdl saranno felici di accoglierla , quello è il suo posto. Grazie Beppe per tutto quello che dici , purtroppo hai attorno molti "cani malati". Ciao da un amico
  • ciro vorraro 4 anni fa
    Ma la Gambaro, ancor prima delle elezioni, aderendo al programma del movimento, non era al corrente di tutto? Lei, così come per gli altri rappresentanti eletti e poi usciti o spulsi dal M5S, ancora non hanno capito come funzionano gli organi di stampa e televisioni in questo paese reso sporco da chi non è degno di rappresentarlo in tutti i suoi aspetti? Ma questi giovani eletti, si rendono conto che senza Grillo niente erano e niente sarebbero stati se il movimento non avesse procurato loro queste opportunità per il bene di tutti gli stessi elettori M5S? Bravo Beppe, ma sono convinto che nelle prossime elezioni bisognerebbe inventarsi qualcosa (ma non so cosa)di più efficace per valutare l'onestà personale soggettiva!!!
    • carla capponi 4 anni fa
      come funzionano gli organi di stampa lo ha capito fin troppo bene mi sembra.....
  • Ettore Maronese (ilmes) Utente certificato 4 anni fa
    PROPOSTA: Raccogliamo soldi per creare una campagna mediatica da far impallidire quella che fece berlusconi con i suoi cartelloni "foza itaia". Raccogliamo MILIONI e MILIONI di Euro, e quando ne avremo tanti, si da il via. Cartelloni pubblicitari OVUNQUE, SPOT Pubblicitari, tutti contemporaneamente disponibili a interviste, le idee del movimento 5 stelle OVUNQUE pure sulla carta igienica. Raccogliamo soldi... tanti... tanti soldi.. NON DALLO STAtO, TUTTI DONATI. TUTTI DONATI telelobotomiziamo anche noi i telelobotomizzati, ma con un imprinting che gli durerà per la vita E POI: Leggete questo articolo: http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/05/se-beppe-grillo-fosse-mario-monti-ecco.html E' eccezionale. (grazie a STEFANIA CALESINI che lo ha segnalato qui sul blog) Diffondetelo!
  • Giovanni Casaluci 4 anni fa
    Se l'Italia si trova in queste condizioni è perchè le regole e la correttezza di una persona come al solito quando ci sono degli interessi economici vanno a farsi benedire. Perciò dico ADELE GAMBARO se non ti sa bene questo movimento così come è strutturato vattene a fanculo da qualche altra parte. Tanto sappiamo che sei interessata solo a maturare la pensione e a fotterti 15000 euro al mese. Sei una delle tante merde presenti in parlamento... FORZA BEPPE, SIAMO CON TE... Beppe ti consiglierei di selezionare qualche esponente del movimento in grado di stare dietro una telecamera e farlo partecipare a qualche talk show televisivo. ci sono posti in Italia dove la parola internet è sconosciuta.
  • Carlo Ciarlo 4 anni fa
    Caro Beppe, cari Deputati e Senatori, per cortesia prendete una decisione che risolva questo problema, non è più sopportabile continuare su questa linea. Io sono uno dei tanti, che ha sognato attraverso voi una vita migliore premiando la meritocrazia, sperando che nel Parlamento seggono soltanto persone degne come voi. Per favore, non interrompete questo sogno.
  • Otello Lo Moro 4 anni fa
    Stalin disse:- Aprite i vostri cuori al vosto amato leader. Comprenderò -. Risultato viaggio di piacere in Siberia. Hitler disse:- Ponete senza paure le vostre critiche. Il vostro Furher ne prenderà atto. Risultato fronte russo. Vedo che la storia non ci ha insegnato un cazzo! Se questa è la libertà di parola nel M5S preferisco la Corea del Nord.
  • FERNANDO RENNA () Utente certificato 4 anni fa
    LEGGENDO UN PO' DI COMMENTI (IMPOSSIBILE LEGGERLI TUTTI) MI ACCORGO CHE MOLTI DEI PARTECIPANTI AL BLOG CON IL LORO MESSAGGIO, SCUSATEMI, MA DI POLITICA ZERO. STATE FACENDO IL GIOCO DEI MEDIA E DEI POLITICI DI RAZZA CHE VORREBBERO IL M5S ANNIENTATO PERCHE' HANNO UNA PAURA FOTTUTA DI SPARIRE ALLE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE RIPETO POLITICHE,E SI STANNO DANDO DA FARE ADESSO PERCHE' DA COME SI PUO' NOTARE SONO A PROPRIO AGIO TROVANDO TANTA INCOMPETENZA E PERSONALISMO IN CAMPO.CHIAMARE UNA ELEZIONE AMMINISTRATIVA UNA DISFATTA E' RIDUTTIVO, MI DITE QUALE CANDIDATO HA UN CARISMA NEL SUO TERRITORIO? NESSUNO, A MENO CHE NON CANDIDIAMO IN TUTTI I COMUNI BEPPE O BERLUSCONI.AVETE NOTATO CHE IN FRIULI LA SERRACCHIANI A ROMA, MARINO PER FARE QUALCHE ESEMPIO.QUESTI SIGNORI HANNO VINTO PERCHE'HANNO GUADAGNATO SUL CAMPO LA POPOLARITA' INTERESSANDOSI DI PROBLEMI SOCIALI E NON, GRAZIE ANCHE ALLA PUBBLICITA' FATTA DAGLI STESSI MEDIA, E NON PERCHE' IL PD LI HA SPONSORIZZATI, NON SIETE FORSE D'ACCORDO? ORA TUTTI I NS CITTADINI ELETTI SE NON FANNO UN CORSO ACCELERATO DI COMUNICAZIONE AGLI OCCHI DELLA GENTE CHE LI HA VOTATI SONO NULLI.PERCHE' DOBBIAMO ESSERE CONSAPEVOLI CHE MILIONI DI ELETTORI (CHE NON SEGUONO IL BLOG) HANNO VOTATO M5S PER RABBIA E QUINDI DOBBIAMO COLTIVARE LA LORO FIDUCIA SUL TERRITORIO, COME HA FATTO LA LEGA E NON SBAGLIARE ALLA FINE COME LA LEGA ALTRIMENTI RIMARREMMO UN MOVIMENTO AL 2/3 X 100.POI SE QUALCUNO SI VUOL TRASFERIRE (COSA CHE E' SEMPRE ESISTITA NEGLI ALTRI PARTITI VEDI L'ULTIMA LEGISLATURA DOVE C'E' STATA UNA VERA TRANSUMANZA)LO VEDREMO IN SEGUITO X QUALE MOTIVO LO HA FATTO, VEDI GLI SCILIPOTI O I RAZZI, QUALCUNO GLI HA PROMESSO QUALCOSA, ED E' GIUSTO PRENDERE DEI PROVVEDIMENTI, PERCHE' CARI RAGAZZI TUTTI SENZA BEPPE NON CI SAREBBE IL M5S E QUESTI CITTADINI ERANO A CASA LORO A FARE ........ ORA INVECE SIETE LI, STUDIATE FATEVI VEDERE E LAVORATE PER NOI, E CHISSA SE UN DOMANI.........
    • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
      no, non sono d'accordo con te. il mio punto di vista e che il m5* si propone, nell'idea di beppe,COME ALTERNATIVA GLOBALE DI SISTEMA IN TUTTI I CAMPI. quelli che sono i suoi testimoni, pochi o molti, ma molto meglio POCHI BUONI, che tanti pessimi questo devono AMBIRE A FARE. ora ti sembra normale che si rifiutano i soldi pubblici, e tutti ci autotassiamo secondo le nostre possibilita, ..e questi incominciano a litigare per i soldi il giorno stesso che arrivano li. o anche gli elettori che pretendono a tutti i costi di allearsi con i fautori degli aggiustamenti minimi che hanno la sola utilita di spostare in avanti il problema CON IL SOLO EFFETTO CHE ANCHE IL M5* SAREBBE STATO ritenuto RESPONSABILE,quanto e ANCHE molto piu degli altri SE NON ADDIRITTURA IL SOLO RESPONSABILI,GRAZIE A QUESTI MEDIA,che nei nostri confronti si afferrano a TUTTE le pagliuzze. vedi, a me mi frega una sega, che tutti quelli che volevano questo se ne sono andati. se riusciranno a raddrizzare la barca, la gente li acclamera, ALTRIMENTI IL MOVIMENTO, NEL SUO NUCLEO IDEALE, che non accetta in nessun caso i compromessi al quale la massa di aggregati incoscienti ci vorrebbe portare rimane saldo nelle sue convinzioni BEN PRONTO A LANCIARE UN'OFFENSIVA DI COMUNICAZIONE AL COSPETTO DELLA QUALE QUELLA CHE STANNO FACENDO IN QUESTO MOMENTO A NOI SEMBRERA UNA COSA DA RIDERE. franco rosso
    • Fabrizio V. Utente certificato 4 anni fa
      "state facendo il gioco dei media e dei politici di razza che vorrebbero il m5s annientato perche' HANNO UNA PAURA FOTTUTA DI SPARIRE ALLE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE ripeto politiche" Questa me la segno e la rispolvererò al momento opportuno
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo io come Italiano ti ringrazio per quello che stai facendo , ma se continui cosi con delle uscite poco azzeccate , va a finire che io e tanti altri credo ci rimettiamo anche il culo . Tipo la storia di Rodota e la Gabbanelli . Non sai in che modo queste due cose abbiamo buttato all'aria tanti voti e credibilità . Penso che dovresti accettare le critiche da parte dei tuoi parlamentari che sono li alla merce di tutte quelle lobby di ladri e mafiosi che stanno nelle nostre istituzioni. I giornali invece di commentare la sconfitta del PDL in coro stanno rompendo i coglioni solo al M5S e alle beghe interne. Sei stato minacciato , ti hanno minacciato la famiglia , ti tengono per le palle?? in Italia questo è possibile perchè come ho detto ci sono delle lobby che come si è visto neanche con 9 milioni di voti non ti fanno fare un cazzo . Cerca di non porgere 'altra guancia , sei la sola speranza per Italia intera . Io comunque voterò sempre M5S , se ti serve qualcuno per la tua sicurezza io sono a disposizione .
  • franco 4 anni fa
    Beppe, la Gambaro è solo un altro esempio di come la scelta delle persone sia stata sbagliata. Non si possono portare in Parlamento persone con poche competenze, scelte sulla base di un clippino votato in alcuni casi da poche decine di persone, dargli una patente di onestà e chiamare questo democrazia. Il fatto che tu la "inviti" ad uscire, tra l'altro mi par di capire senza alcuna votazione nè degli iscritti nè dei Parlamentari, è un ulteriore esempio del fatto che tu non sia il megafono, ma il padrone del movimento. Il vero problema è quello di non aver saputo attrarre persone competenti e di spessore nel movimento che potessero dar vero valore aggiunto. L'uno vale uno mi sembra sempre più un semplice slogan visto anche ch della piattaforma di liquid feed-back non si hanno più notizie. forse si sta recitando il de profundiis del movimento troppo presto, credo però sia necessario ammettere gli errori per corregerli e tornare a crescere.
  • Salvo Coppolino 4 anni fa
    Caro Grillo, chi ti ha votato a Febbraio (o almeno una parte)credeva che, dopo i proclami, arrivassero i fatti. Adesso vediamo solo un arroccamento privo di fatti (o forse sono io che non vedo e in tal caso mi scuso, anche se penso di non andare più a votare). Il popolo non schierato e non "indottrinato" credeva di votare M5S per cambiare in modo "fattivo" la politica, mentre fino ad ora tranne che di soldi non si è parlato di null'altro. VOGLIAMO FATTI TANGIBILI, siamo stufi delle chiacchiere.
    • zero nero Utente certificato 4 anni fa
      OK Grillo nulla ha fatto. Ci puoi spiegare per benino cosa hanno fatto gli altri in concreto. Per esempio cosa hanno fatto per il lavoro, per i disoccupati, per gli sfrattati, per i precari, per gli esodati, per una stampa libera e non asservita, per debellare una burocrazia elefantiaca, per ridurre le spese, per combattere concretamente le mafie e la corruzione, per innovare..... Annichiliscici maestro!!! Siamo in attesa del tuo Verbo!!!
    • zero nero Utente certificato 4 anni fa
      OK Grillo nulla ha fatto. Ci puoi spiegare per benino cosa hanno fatto gli altri in concreto. Per esempio cosa hanno fatto per il lavoro, per i disoccupati, per gli sfrattati, per i precari, per gli esodati, per una stampa libera e non asservita, per debellare una burocrazia elefantiaca, per ridurre le spese, per combattere concretamente le mafie e la corruzione, per innovare..... Annichiliscici maestro!!! Siamo in attesa del tuo Verbo!!!
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      non devi leggere piu giornali di regimeeeeeeeeee maronnaaaaaa e non ti offendere in italia sembra che nessuno sappia piu dire ho sbagliato soprattutto a sinistra cioè la pseudo sinistra di letta... i giornali sono di proprietà dei 2 partiti come lo dobbiamo ancora dire.......
  • daniele Alba 4 anni fa
    Caro Beppe, la tua battaglia per cambiare l'Italia è stata vinta alle elezioni, se non vuoi perdere la Guerra contro i partiti lascia lo scettro ai parlamentari come fece Garibaldi... come scrisse Andreotti "il potere logora chi non c'è la"
  • giannimess 4 anni fa
    Mi trovo all' estero e ieri sera sulla CNBC hanno mandato l'intervista A TEMA con Beppe e il movimento 5 stelle. FENOMENO TUTTO ITALIANO E FARO PER L'europa!! questo e' cio' di cui si parla nel mondo a propostito della politica italiana, questa realta' che BEPPE ci ha aiutato ad INVENTARE , diventa MODELLO in EUROPA. d'altro canto la vecchia politica italiana tradizionale, già considerata morta e putrefatta nella sua corruzione e inettitudine, dall'europa stessa che ne trae vantaggio. Il sistema ci ha traditi e venduti, ditruggendo il nostro presente futuro e sputtanando il nostro passato. L'Italia comunque e' considerata una nazione con altissima potenzialita'. Fa comodo comunque dietro le tende, che sia distrutta da questi infami che ce l'hanno venduta. TRADITORI DEL POPOLO ITALIANO E DEL PAESE INTERO! L'intervistatrice ha fatto diverse domande a BEPPE in relazione a NIGEL FARAGE, un grande uomo che ha anche difeso l'ITALIA al parlamento europeo dalle inserzioni tedesche nella nostra politica. NIGEL FARAGE e' una grande persona, scomoda, che probabilmente e' anche a rischio della vita per cio' che ha coraggio di dire al parlamento europeo...infatti stranamente e' stato coinvolto in uno strano incidente con l'aereo che lo trasportava, dal quale pero' si e' salvato. Questo ciò di cui si parla! Il movimento 5 stelle e' una luce in costante ascesa in europa en in ITALIA, con consensi sempre maggiori, questa la verita'. Stamattina facendo colazione presso una istituzione europea ho potuto vedere sul tavolo l' ESPRESSO con una foto di grillo in prima pagina e una serie di sentenze sulla divisione e contrasti interni del moviumento. divulgano PALLE!! Sono pagati e al guinzaglio, giornalisti guitti ignavi.Ma voi del movimento per quale motivo amplificate e riportate le puttanate che vi mettono in bocca!!!Fate il loro gioco invece di fare il NOSTRO interesse del paese, ossia il MV5S! gAMBARO ennesimo esempio di infamia opportunista!SVEGLIA!!Siamo tantissimi!!
  • Francesco Serra 4 anni fa
    I portavoce devono essere giudicati nella circoscrizione nella quale si sono candidati, quindi dal basso (come vuole la filosofia del movimento)e non dall'alto. Da quello che sento gli interventi di Grillo vengono spesso mal'interpretati e quindi mal giudicati, sarebbe opportuna maggior cautela. Attenti Ragazzi! l'accerchiamento mediatico è stato completato, stanno aspettando di trovare un varco per poi annientarci....cerchiamo di non aprire loro le porte.
  • giuseppe rassu Utente certificato 4 anni fa
    Mi dispiace per come trattano Beppe Grillo ora che sono stati eletti, non sarebbe stato più logico essere più coerenti con se stessi non candidarsi nel movimento se si avevano idee diverse, ma dove sta la coerenza delle persone. La senatrice Adele Gambaro che vada via serenamente, una cosa è certa non si sputa nel piatto che si mangia, ma dove sta la sua dignità senatrice? meglio perderla che averla una persona come lei.
  • vito b. Utente certificato 4 anni fa
    "Penso ad un Parlamentare che nel caso non fosse più in sintonia con il M5S, grazie al quale è stato eletto, la sua base, i suoi principi, semplicemente si debba dimettere." Sono parole della signora Gambaro nel video di presentazione delle candidature alla Parlamentarie M5S www.youtube.com/watch?v=jJ2_IfDusdI sarà coerente? fuori dal Parlamento non nel fritto misto!
  • Piazza F. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe organizza un altro pranzo, metti nero su bianco, chi ci sta e chi no, se veramente ci sono e tagliamo la testa al toro, trovando pure il capro espiatorio
  • Salvatoreroma Maltese (turimalt) Utente certificato 4 anni fa
    Ma che razza di elettori ti stai tirando dietro Beppe ?? questo sta diventando il nuovo PDL di Grillo . Ma ti rendi conto che figure barbine che fai . Me sembri un ragazzino de 2 anni. Ma vuoi far crescere questo movimento mettiti da parte . Ogni volta che qualcuno ti critica sei la pronto a insultare . Io ci credevo in questo movimento , ma te me stai a fa scenne le palle alle ginocchia. Non sei più credibile , Sei solo un dittatore del cazzo .
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      tu sei una mezza sega, un porco piddino, si sente la puzzza lontana un miglio impiccati cialtrone
    • Max A. Utente certificato 4 anni fa
      puoi tornare con chi ruba da 68 anni allora grazie e ciao
  • frank marlow () Utente certificato 4 anni fa
    E' un segno dei tempi? No è solo DISPERAZIONE Una volta si raccontavano le favole ai bambini e i bambini si addormentavano sognando AVVENTURE PRINCIPI E PRINCIPESSE. Oggi si raccontano storie favoleggianti di futuri che verranno, a volte disastrosi o improntati alla speranza spesso per colpa o merito del fare, ora di questo, ora di quello; purtroppo se non si capirà che non ci sono uomini della provvidenza o maghi muniti di bacchetta magica ma tutto potrà essere e realizzarsi in un modo o nell'altro se decidiamo di remare tutti da una stessa parte, chiunque sia l'oratore che ci colma di eloquenze dotte o becere che siano, non faremo che ondeggiare ora da una parte e poi dall'altra in un braccio di ferro che ogni volta che qualcuno cede ora di qua, ora di là, tanti di noi, illusi nelle nostre speranze, ci resteranno sotto. Come e cosa fare: USCIRE DALLE TANE, NON INCORRERE PIU, IN ASSOLUTA SOLITUDINE, NELL'INUTILE GESTO DEL SUICIDIO E SE PROPRIO SI VUOL FINIRE LA ESISTENZA DI SE STESSO, COME VITTIMA, OSARE TUTTO QUELLO CHE SI PUOI O SI SA PER ESPRIMERE IL PROPRIO SDEGNO IN MODO CONCRETO, FATTIVO E INEQUIVOCABILE; verso chi? Verso chi E' LO STATO e cioè chi esprime il, suo? Voto dentro L'URNA o ELETTRONICO nelle CAMERE del potere e non COLPENDO chi ha l'incarico di proteggere, con uno stipendio spesso da fame, TANTI SCROCCONI DISONESTI STRAPAGATI, che cominciano, a FARE, politica SPINTI da puri ideali ma che assaggiato il miele dello "status" di politico non sanno gustare vedere altro che l'agio che questa cosa gli procura .... e il POPOLO? .... SI FOTTA! Dio li salvi da una folla urlante, unita e disperata, il mondo è pieno di esempi ma si parla dopo le attualità, solo di azioni repressive delle polizie con vittime dall'una e dall'altra parte mentre i veri responsabili, ingrassano e gozzovigliano impuniti tra chiacchiere, liti improbabili e risate in assurdi, quanto spesso, costruiti ad hoc, spettacoli televisivi . Marlow
  • Riccardo Faber Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S proprio per la sua natura anti sistema, contro la partitocrazia, contro il potere occulto dello Stato non puo farcela mandando una rappresentanza in Parlamento. Pura utopia cercare di cambiare dal Parlamento. Se poi aggiungiamo la "fragilità" (anche comprata) dei senatori grillini diventa veramente tutto molto piu difficile. Il M5S (e senza Grilllo non andrebbe oltre il 3%) deve organizzarsi come movimento reazionario fuori dal Palazzo. Unica debole chance.
  • M. Antonacci Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo si va verso una autodistruzione così. E' fisiologico, sta già avvenendo! Troppo personalizzato intorno alla figura di Beppe Grillo questo movimento. Probabilmente non era nei piani un così grosso consenso elettorale, almeno di quella portata (26%), e ci si è trovati impreparati a gestire troppe cose. Però in questo frangente l'errore di Grillo è stato quello di caricarsi troppo di AUTOCENTRISMO nei confronti del Movimento. Oramai il Movimento si sta sgretolando: - la piattaforma della democrazia diretta DOVE STA? - perchè si fanno certi sondaggi e altri no? Che ci vuole a fare un Sondaggio per vedere cosa ne pensano gli elettori di Grillo? - Mi chiedo, ma i codici comportamentali a cosa valgono? A volte valgono e a volte no? Vi è scritto che solo la rete attraverso un sondaggio PUO' formalizzare una espulsione di un parlamentare. Invece le espulsioni, a quanto pare, vengono decise a tavolino? Così non ci siamo ragazzi. Il detto ognuno vale UNO non funziona più.
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Agenti infiltrati. Mercenari al soldo dell'apparato. Terroristi della democrazia: Gambaro C. Venite fuori, mostrate la vostra faccia! Però avete fallito in toto: il MoVimento è inesorabile e vi schiaccerà.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    alesandro di battista ti vogliamo bene sei il nostro campione pepe e gambero siete merda politica
  • marco mazza 4 anni fa
    Beppe non sei tu il problema, sono le tue azioni il problema. Quello che dici e come lo dici, sono il problema. Ma non per un discorso di consensi persi, quello non mi importa. Quello che mi importa è che a furia di impallinare a destra e a manca non si sta più parlando delle idee del movimento. Tu sei un ottimo megafono. Perchè non fai il megafono delle cose che i parlamentari stanno cercando di proporre? quello sì che sarebbe potente. Quello che sta accadendo è che ti stai comportando come un capetto di un partito. E quando un capetto non vede rispettata la sua linea comincia ad epurare. Io ho votato per il movimento 5 stelle e non ho votato Grillo. Ho votato il movimento perchè condivido le sue idee e le sue speranze. Non mi piacciono i toni violenti di chi non si vuole confrontare col dissenso. Toni che tra l'altro cominciano ad essere emulati dalla pseudo base. Questa è una deriva che porta verso la gestione nazista del movimento. Non si possono usare toni e modi violenti col pretesto che sennò il movimento diventa debole e perde slancio nelle sue battaglie. Non vuoi confrontarti coi partiti, va bene lo capisco. Ma almeno confrontati coi parlamentari 5 stelle (non i tuoi parlamentari)! Beppe, per favore, non distruggere il movimento!
  • Max A. Utente certificato 4 anni fa
    atenzione il messaggero rosso stà raccogliendo interviste solo ora al m5s sottoforma di chiunque vglia parlare male di grillo... QUESTA E' LA DEMOCRAZIA CHE VOLETE??? tutti i media a scribacchiare per il regime?? voi volete sudamerica o un paese vivibile per chiunque??? chi vota a sinistra è colluso perchè vota per berlusconi automaticamente .. in questi anni si sono comprati tutti i giornali e le tv per usarli o per dividere o per unire le menti piu deboli.. UNITI SI VINCE DIVISI SI PERDE e loro lo sanno benissimo..
  • bianca m 4 anni fa
    Scusate ragazzi, leggo parecchi commenti e vedo un livello di violenza francamente inaccettabile! Faccio fatica a pensare ad un moVimento che si dice gandhiano, ma i cui sostenitori si trasformano immediatamente in cani rabbiosi con la bava alla bocca, augurando tumori e malanni vari. Serve più calma, bisogna essere pacifici, saper accettare le cose di buon grado e fare buon viso a cattivo gioco. La pace è tutto. Con la rabbia cieca non si va da nessuna parte.
  • Terry 4 anni fa
    Bartolomeo Pepe,parlamentare 5s,dice che se si continua così ,ci sarà l' autodistruzione del movimento e forse ci sarà un scissione.Dobbiamo dirlo chiaramente : il movimento 5S sarà unico e unito altrimenti non avrebbe più un senso e cioè quello di stare compatti per mandare l'attuale classe politica A CASA!!!
  • Massimo Rubini 4 anni fa
    Caro Beppe ho votato M5s dopo aver votato per anni Lega. Non sei certamente tu il problema, ma cerca di non essere così ingenuo da cadere ne tranelli che ti Tendono.Vedi esempi Grasso, Gabanelli, Rodota e fra poco vedrai anche Fo. Continua a portare avanti i tuoi ideali e vedrai che non non ci saranno problemi a mantener ed anche incrementare il consenso che hai portato alM5s. Per ora un grazie
  • MARY S. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe... Continua cosi' Avanti tutta a barra dritta.... La senatrice ??? Beh lei non ci rappresenta piu' percio' puo' accomodarsi fuori! Grazie !
  • Mauro T. Utente certificato 4 anni fa
    @ STAFF Ma perchè non pigliate il post a fianco di ALESSANDRO DI BATTISTA ( rigorosamente tutto maiuscolo) e lo mettete come post principale e ce lo lasciate per una settimana? Dovranno o no i media parlarne prima o poi no?? Che ne dite?? non sarebbe ora di costringerli a parlare di quanto i nostri VERI cittadini eletti fanno ogni giorno in Parlamento??
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      concordo al 100%, MA CI SPERO POCO
  • Emanuele Sabetta Utente certificato 4 anni fa
    NUOVO POST: Diffamate, Diffamate Pure il M5S. Un Movimento di Democrazia Diretta Non Può Morire. http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/06/diffamate-diffamate-pure-un-movimento.html
    • Aldo Rinaldi 4 anni fa
      quando la democrazia diretta si accompagana alla censura ed alla manipolazione dei voti dei post, NON è domocrazia.
  • umberto di nunzio Utente certificato 4 anni fa
    Cara Gambaro se siete cosi contro il Grillo che fiducia possiamo avere su di te o di voi,penso a quello che hai detto del lavoro di ogni giorno che fai in parlamento....poverina tutti bravi a parlare ,,,ascolta non hai capito un cazzo perche al parlamento voi tutti non avete fatto un cazzo nella societa intanto la gente perde il lavoro le aziende chiudono e voi pensate parlate andate a fanculo,il prossimo MOVIMENTO SARA COMPOSTO DA GENTE CHE VIVE FUORI DAL PARLAMENTO CHE VIVE LA REALTA I SACRIFICI I DEBITI I CASINI L EQUITALIA MA VOI NON CAPIRETE MAI CON QUELLE FACCE DA CAZZO CHE COSA PRETENDETE UN LINGUAGGIO DA FIGHETTI VIZIATI DI MERDA A E VERO POI GLI SBIRRI VI DIFENDONO E CI SPAREREMO QUESTO E IL FUTURO FORZA SOLO GRILLO NON DORMITE TRANQUILLI ,,GAMBARO VAI NEL PD CHE HA VINTO 17 A ZERO AHAHAHAH MERDA
  • giuseppe rassu Utente certificato 4 anni fa
    Mi dispiace per come trattano Beppe Grillo ora che sono stati eletti, non sarebbe stato più logico ed essere più coerenti con se stessi non candidarsi nel movimento se si avevano idee diverse, ma dove sta la coerenza delle persone. La senatrice Adele Gambaro che vada via serenamente, una cosa è certa non si sputa nel piatto che si mangia, ma dove sta la sua dignità senatrice? meglio perderla che averla una persona come lei.
  • antonio c 4 anni fa