Passaparola - Un Paese senza sovranità - Stefania Limiti

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Un Paese senza sovranità
(14:00)
LIMITI_paesesenzasovranita.jpg

"Dobbiamo ricostruire questa nostra memoria, capire che cosa è successo, che ha voluto la strategia della tensione. Dobbiamo farlo non solo per onorare le vittime delle stragi, ma per capire chi ha voluto che il nostro Paese fosse così ingovernabile, così fragile, non in grado di esprimere una propria sovranità.
Però la verità dobbiamo conquistarcela, è un lavoro di ricomposizione che va fatto in ogni sede possibile, perché la ricostruzione della memoria politica del nostro passato è la premessa fondamentale per il nostro futuro." S. Limiti

Intervista a Stefania Limiti giornalista e autrice de "Doppio livello"

Ombre sul nostro passato (espandi | comprimi)
Buongiorno e un saluto a tutti gli amici del Blog di Beppe Grillo, io mi chiamo Stefania Limiti, sono una giornalista e autrice di alcune inchieste che ripercorrono gli anni bui della nostra Repubblica, gli anni della strategia della tensione.
Ancora oggi non sappiamo la verità di molti fatti drammatici avvenuti nel nostro paese e, soprattutto, sono rimasti impuniti i responsabili e questo non ha dato la possibilità di dare delle risposte al sacrificio delle vittime, ai loro famigliari. Questo è un tema che tormenta la nostra coscienza collettiva.

La Rete Atlantica (espandi | comprimi)
L’esistenza della Rete Atlantica va collocata e compresa nello scenario internazionale del dopoguerra, quando l’Italia si è trovata a essere un Paese controllato, geograficamente collocato in una posizione molto delicata, e è stato un paese a cui è stata impedita una propria sovranità, una propria via nazionale, di ricostruzione delle proprie scelte in politica estera, delle proprie scelte nelle strategie di sviluppo e questo perché tutto era stato impostato. Le istituzioni erano state infiltrate e tutto è stato fatto in modo che l’Italia potesse essere impermeabile a qualsiasi penetrazione delle forze comuniste e progressiste.
I frutti di quella politica sono molto lunghi nel tempo e probabilmente li stiamo ancora pagando oggi.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • silvano restovin 4 anni fa
    la ottima giornalista Stefania Limiti ha descritto nel suo ultimo libro " Il secondo livello ", come i servizi segreti di vari paesi,compreso il nostro si siano infiltrati nel sistema Italia per destabilizzarlo e continuare a governarlo o farlo governare unicamente a tutela dei propri interessi Il "sistema" Grillo sta risultando ottimale per per spingere il paese verso l'ingovernabilità e la destabilizzazione.Proviamo ,quindi, a riflettere tutti su tutto ciò ,per cercare di capire da dove viene,dove vuole arrivare ed a chi può servire il "sistema Grillo" e scoprire se c'è da "scoprire"
  • Michela 4 anni fa
    A tutti quelli che continuano ad inveire contro Grillo C.: armatevi di tutto punto di petardi e quant'altro e andate a Roma ad inveire contro chi da anni sta rovinando questo Paese. Se Grillo è il vostro capro espiatorio, bè..probabilmente siete degli ignoranti che non conoscono molto bene la storia di questo Paese. Vergognatevi!! Lasciate spazio a chi ha da dire cose più sensate in questo blog.
  • Luciano Faita Utente certificato 4 anni fa
    Beppe Grillo, otto milioni di italiani ti hanno votato, compreso il sottoscritto. L'unica cosa che hai saputo fare è di arroccarti in rigidissime posizioni, di spiare in streaming i tuoi 163 pupazzi terrorizzati in quanto consapevoli di essere espulsi se non la pensano come il gerarca. Ma il tuo non doveva essere un movimento rinnovatore e democratico? Solo nei periodi dell'assolutismo monarchico non c'era la libertà di pensiero e di parola. Grazie a te, hai spianato la strada all'inciucio ed ora lo critichi aspramente. Le elezioni del Friuli sono state solo il primo scricchiolio, io col cazzo che ti rivoto!
  • mario leandro 4 anni fa
    sarà possibile comprendere quali debiti contiene il famigrato debito pubblico miliardo per miliardo e da chi è stato fatto ? su questo si tace grazie
  • Maurizio Manzon 4 anni fa
    Complimenti, Grillo. Per le tue demenziali non-scelte oggi ci ritroviamo sul groppone un altro governo democristiano il cui vero premier è Berlusconi. Complimenti di nuovo. Sei un grande stratega. Sì, ma del cazzo. D'altronde, con quell'esercito di oligofrenici che hai mandato in parlamento con una ventina di click a testa, cosa potevi fare? A proposito: bella figura hanno fatto Crimi-pappagorgia e la supplente di matematica nello streaming col nipote di Gianni Letta-Letta! Una bella figura di merda. Continuate pure a fare ridicole assemblee da liceali attempati invece di cercare di essere determinanti su questioni fondamentali per gli italiani in sofferenza. Prima o poi suonerà la campanella e vi renderete conto che la ricreazione è finita. Che occasione sprecata!
    • Gianluca trentini 4 anni fa
      svegliati,è da sempre che c'è inciucio e conplicità tra la destra e la sinistra,il movimento l'ha fatta venire alla luce del sole se sono insieme è perchè sono simili,nessuno ha intenzione di attuare il programma cinque stelle.Studiati come funziona il parlamento,lo stanno bloccando per inpedirci di apportare canbiamenti.niente accordi con ladri mafiosi e massoni. se non ti va bene togliti dai coglioni e non scrivere cazzate sul nostro blog.
  • angelod 4 anni fa
    Visto cosa sta succedendo, dopo la "fanfaronata" effettuata per mantenere il potere? che decine di “grandi” “giornalisti”, “economisti” , pseudo esperti di PD e PDL, si avvicendano, nelle varie trasmissioni televisive e sui quotidiani a elogiare il fattaccio, in tutte le paste conosciute e sconosciute, talmente tante volte, che alla fine convinceranno molti che, la colpa dello sfacelo che anno e avranno creato sarà del M5S. A voi che li votate, ma cosa dovete ancora subire per non votarli più. Ma, i rappresentanti del movimento al parlamento, hanno gli stessi comportamenti degli stessi che votate? Sono cittadini come voi. E quando offendono loro, stanno offendendo ancora una volta voi, stanno dicendo ogni giorno che chiunque vuole cambiare deve smetterla. Stanno dicendo che non avete diritto di protestare sulle loro porcate, loro sono i buoni voi siete i cattivi, ma ciò che più incredibile, che credendogli ve lo state dicendo da soli. Si faranno forti sempre del fatto che i loro votanti sono fedelissimi, anche dopo che li hanno visti piangere, per il tradimento effettuato. La rinuncia ai privilegi, del movimento , ha dato l’esempio a molti di fare la stessa cosa. Ma quando mai l’avevate vista una cosa del genere. Ma no, non vi basta ancora. Ma se considerate il comportamento M5S, tanto deprecabile e, non hanno fatto altro, che dimostrarvi il meglio del popolo italiano a che minchia di popolo appartenete, siete alieni, dove eravate in questi mesi , anni? Ma, a che razza di popolo ho appartenuto io. Ma davvero dal profondo del cuore, mi riferisco a voi che li votate, rinsavite e, se la tv e i giornali vi trasformano, convincendovi che tutto quello che hanno fatto fino ad ora non è mai esistito, diventate sordi e ciechi, farete meno danni a voi, agli altri e al futuro dei vostri ragazzi. A Bersani Junior , detto Renzino, creato per salvare il salvabile: Carissimo, tutto già visto, dopo di te un altro. A chi ti crede, un augurio di svegliarsi e rinsavire.
  • agostino nigretti 4 anni fa
    Beppe Grillo e tutti gli eletti del 5 Stelle,hanno fatto molto bene a non sostenere il governo PD,così li ha obbligati a gettare la maschera e mostrare il loro volto falso,pieno di falsità e in più hanno la Santa benedizione del Vaticano.Infatti,se Grillo con gli eletti fossero caduti nella loro dorata trappola,noi popolino no avremo avuto più nessuna speranza perché sarebbero stati stritolati dal loro meccanismo del falso pietismo vittimismo.Basta ricordare la guerra contro la Serbia,fatta per isolarla dall'influenza Russa e portarla nel Paradiso UE.Ebbene,hanno messo Dalema Presidente del Consiglio affinché calmasse gli elettori che li avevano votati credendo di votare una vera sinistra,poi a missioni compiuta hanno messo Amato per spianare la strada,stendendo un tappeto Rosso per l'elezione di Berlusconi presentandolo come il nuovo Messia del terzo Millennio(non importa a nessuno se per fare la guerra contro la Serbia si sono alleati con terroristi e mercanti di organi umani).La finta sinistra ha sostenuto con tutte le forze il governo del Dio Monti,spacciato come un governo Divino Salva Italia (nella realtà ha salvato solo ABC C. con tutta la ciurma dirigenziale nominata per spartizione politica,traghettandola nella sicura terza Repubblica,da lui fondata).Inoltre il Pd,vedendo la perdita di consensi,ha usato lo stratagemma delle primarie come trappola incantatrice alla Vanna Marchi per salvare la Casta dirigenziale della finta sinistra (tanti ex ...,DC,Pr,e Comunisti-Magistrati-Sindacalisti-Giornalisti veduti che godono i benefici dello ex Stato Italia).Io non sono andato a votare,perché sapevo che il mio voto non contava niente,tanto sarebbe finita così,però ringrazio Grillo e tutti gli eletti per le battaglie contro l'arroganza della Casta che ha portato a dimostrare il loro vero volto.
  • sergio g. Utente certificato 4 anni fa
    ecco dove siamo caduti..A PIANGERE SUL LATTE VERSATO. NO..NO..NO..!! avevamo la possibilità di eliminare LO PSICONANO. invece lo si è aiutato--poi ci si lamenta... tanta la rabbia e le delusione in mè. PERCHè BEPPE CI HAI FATTO SPERARE POI HAI BUTTATO VIA LE NOSTRE SPERANZE (almeno il 50% di noi cittadini? ) perchè non hai messo online una decisione così importante. hò anche l'orrore che così facendo si sia aperta la ''strada'' allo PSICONANO per il quirinale. STò PIANGENDO....ciao BEPPE e grazie lo stesso per la bella speranza che ci hai regalato
  • Modesto Rosettani Utente certificato 4 anni fa
    Con questa mia riflessione so che scatenerò le ire di qualcuno e, forse, ci sarà qualche defezione dalla pagina, ma poco importa perchè io sono abituata a dire sempre quello che penso, piaccia o no. Mi rivolgo proprio a colui che si autoproclama il rivoluzionario, al guru del M5S: Giuseppe Grillo, detto amichevolmente Beppe. Grillo ha tuonato che il governo di Letta dopo tre giorni ha fatto resuscitare Barabba e questo, ahinoi, è verissimo. Però vorrei ricordare al nostro che, se Barabba è risorto, la colpa è di Ponzio Pilato che, bellamente, se n'è lavato le mani addossando la colpa agli altri. Arrivo al dunque: Grillo, tu che lanci strali a destra ed a manca, tu che sei sempre infuriato contro tutto e tutti, AGISCI, fai una bella e democratica rivoluzione, senza aspettare che siano i politici della casta a venirti incontro. Ti dico questo perchè non serve sbraitare, col sudore che cola sul viso e le ascelle pezzate dalla rabbia, perchè, finchè tu lo fai, noi ne paghiamo duramente lo scotto, noi e solo noi, compresi quelli che ti hanno votato. Siccome sono maliziosa, mi viene il sospetto che tu sia molto lontano dalla realtà VERA perchè con i soldini incassati nei tuoi spettacoli teatrali ed in tv ("Te la do io l'America" ricordi?), tu non conosci che cosa significhi la mancanza o la perdita del lavoro, l'enorme difficoltà o l'impossibilità di arrivare a fine mese: sono proprio sicura che tu non viva queste difficoltà che noi, gente comune, ci troviamo ad affrontare ogni stramaledetto giorno. Tutti siamo capaci di arrabbiarci come tigri di fronte a questa tragica situazione, ma è il FARE che serve: per cui basta con le bimbominkiate, con le prese di posizione inconcludenti e fine a se stesse, datti una smossa e fai quello per cui ti hanno votato. O sei proprio uno sborone pieno di sè e pure codardo? Ho la vaga impressione che tu lo sia.
  • Sergio Alex 4 anni fa
    Barabba e' risuscitato, ma siccome non era Gesù qualcuno ha dovuto spostare la pietra tombale...almeno un aiutino...che qualcuno dello M5S ne sappia qualcosa????
  • Marco . Utente certificato 4 anni fa
    Scusate la mia ignoranza ma se i ministri sono 21 perché non ci sono almeno 7 ministri del movimento? Così siamo e saremo solo dei perdenti; ci hanno fregato per bene. Io, tanto, mi sono abituato! L'ho capito da quando sono stato, come molti, un ragazzino pieno di speranze. Ma il mondo che ha tentato invano di indottrinarmi ha iniziato a farmi schifo prima con i preti del catechismo e dell'oratorio, poi quando sono entrato a lavorare per un ente pubblico. Bisogna essere falsi e lecchini o essere figlio di.... Non c'è niente da fare con il "potere" Con la tua firma scopri dopo che ti hanno punito che ti hanno giustiziato che con la tua onestà hai pestato i piedi a qualcuno che aveva fatto le cose sporche usando il tuo nome e quindi sei e/o ti trasformano in una minaccia, sei morto. Non hai possibilità. Siamo ancora al tempo delle streghe che dopo che venivano bruciate almeno non soffrivano più. Adesso è un girarrosto infinito a una temperatura insopportabile e io invidio il pollo arrosto. Almeno mi ha sfamato. Occorre una nuova strategia. Sono sicuro che è solo l'inizio. Personalmente non ho mai mollato le mie battaglie e, comunque, continuerò nel portare avanti i miei ideali di virtù e a fan culo tutti gli stronzi usurpatori del diritto al rispetto dell'onestà della mia vita e della vita di tutti quelli che che si concedono totalmente per migliorare la società. Oggi più che mai sino a che respiro combatterò pacificamente e manderò a fanculo tutti gli stronzi. come? mollandoli, ignorandoli, ovvero? quando si imbattono in me li prendo per il culo... e.. ci credono!!! come faccio li servo per quello che vogliono ma non mi inchinerò mai non mi hanno mai rappresentato e così sarà per sempre. in bocca al lupo ma il cambiamento è ancora molto lontano. occorre essere autarchici per se stessi. ciao.
  • attilio romagnoli 4 anni fa
    Dopo 11 anni di letargo ho spolverato la mia scheda elettorale e mi sono unito a quella schiera di elettori che hanno sperato in un cambiamento. Non demorderò sarò uno di voi, solo che sarò più incavolato di prima,Signor Grillo convinca i suoi a non farsi ammaliare dalla maga Circe. Purtoppo in questo momento mi vergogno di essere "italiano". Spero che questo Paese di conigli smidollati ritrovi la propria dignità, sono certo che l' appuntamento è stato solo rimandato. Viva la Democrazia che rispetta la dignità delle persone. Un forte " in bocca al lupo" Attilio
  • anna maria repetto Utente certificato 4 anni fa
    perché al M5S, la più grande forza di opposizione, non andranno la Vigilanza RAI e il Copasir?
  • giacomo gamba 4 anni fa
    chi troppo vuole nulla stringe.......
    • attilio romagnoli 4 anni fa
      Accontentarsi è da è da qualunquisti ipocriti o da chi non vive sulla propria pelle le difficoltà che stanno distruggendo questo popolo ( parlo di Popolo e no di paese)
  • la f. Utente certificato 4 anni fa
    Presiedere le commissioni del Copasir e della Vigilanza RAI. Perché mai ? Che ci pensino le opposiozioni "istituzionali". Non votando la fiducia é meglio starsene fuori. E' anche una questione di coerenza. Dopotutto sarà un periodo di "training" per deputati e senatori per le prossime elezioni. Anche la piccola erbetta, sempre calpestata, rinasce e fiorisce a primavera se le sue radici sono profonde. Ora é il momento di sviluppare le radici, di farle crescere in profondità, di farle estendere nel territorio. laformicuzza.eu
  • Marco Ferrari 4 anni fa
    Potete lasciar perdere e tornare ai vostri vecchi lavori? Non avete la competenza per governare, neanche il mio condominio. La vostra rabbia é comprensibile, ma ormai é chiaro che non siete la soluzione, anzi siete gran parte del problema Italia. Usate mezzi pseudo fascisti, finti, da ridere. Peccato che molti se ne siano accorti. Lasciate perdere e tornate bene a casa! Un cittadino qualunque
  • roby22 D'Amico (insoddisfatto64) Utente certificato 4 anni fa
    Il governo truffa che nascerà è vecchio di scelte obsolete figlio dei club privè e delle concubine al movimento è stato chiesto di imprimere pressione affinché si votino solo i punti programmatici del movimento reddito di cittadinanza attivo e altro che è frutto solo dela concertazione del nostro movimento questo governo sarà la fine della democrazia e nascerà solo per immunizzare il psico-nano e quell'altro nano che distrutto la pubblica amministrazione trasformandola in un sito di potere referenziale per pochi amici, ha generato con un clima di paura centri di pseudo potere illegale nelle Regioni si dimostrano i risultati delle Giunte di centro-destra e in parte centro-sinistra negli ultimi anni, occorre chiedere con forza l' annullamento del governo le cui componenti saranno costituite da chi ormai da oltre 20 anni al governo hanno intenzionalmente tolto ai poveri e dato impunemente ai ricchi per accontentare pochi fuori tutti ma tutti i vecchi parlamentari alla Gasparri Brunetta Gelmini e i nipoti dei dittatori....
  • franco v. Utente certificato 4 anni fa
    Mi auguro che lei abbia meno di 35 anni d'eta altrimenti vuol dire che non ha fatto nulla prima e ora ha scoperto l'acqua calda magari leggendo qualche scritto di POTOP E LC (conosce queste sigle?)
  • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
    Non vorrei tediare chi ne sa anche più di me sul Bilderberg Group, ma credo non sia un caso che Enrico Letta, da semplice vice segretario del PD it., sia stato invitato all'incontro annuale del giugno 2012. Guarda caso, a distanza di dieci mesi il giovane Letta diventa Presidente del Consiglio italiano, dopo che Bersani è stato bruciato nei modi a tutti noti.Vi sono almeno due precedenti a noi vicini, che fanno intendere la potenza di questo Club esclusivo, nato nel 1954 e sempre rimasto avvolto da un alone di mistero, grazie anche alla regola ferrea che ciò che viene dibattuto al suo interno non deve trapelare al di fuori delle segrete stanze degli esclusivi resort dove si tengono gli incontri di circa 120 personaggi di punta della finanza, dell'economia, della politica e dell'informazione mondiale (appunto l'informazione che non informa, in rispetto del dictat del gruppo).Alla fine degli anni novanta (quelli in cui erano membri fissi dell'esclusivo Bilderberg Gianni ed Umberto Agnelli e i giornalisti ed editori della Stampa di TO e di RCS), gli allora "giovani" Mario Draghi (all'epoca semplice manager della Banca d'Italia) e Mario Monti (all'epoca semplice Commissario dell'Unione Europea) erano stati invitati agli incontri dei più potenti del mondo, e a distanza di qualche anno abbiamo visto chi sono diventati e quali poteri rappresentano (poteri sovrannazionali, che mirano a cancellare le sovranità dei popoli delle singole nazioni ed a stabilire un ordine mondiale, deciso a tavolino da un centinaio di persone, che si arrogano il diritto di indirizzare le politiche e le economie, sulla pelle di 7 miliardi di esseri umani).Finisco col ricordare che un autorevole membro del Club, David Rockfeller, durante un discorso all'ONU ha ipotizzato la necessità di una decrescita della popolazione mondiale (a quale costo?: una guerra mondiale? alcune esplosioni di centrali nucleari? la creazione di un virus che stermini interi popoli?). Autodeterminazione dei popoli: un sogno!
  • Rap Italiano 4 anni fa
    Mi Sembra tutta una Buffonata, se solo ascoltassero un po piu di Rap Italiano si Rilasserebbero
  • fabrizio scolari Utente certificato 4 anni fa
    mio nonno mi diceva che tutto il male non vien per nuocere.credo che abbia avuto ragione nel dire ciò.sono convinto che più inciuciano tra loro e più gente si indignerà.rimaniamo fuori da questa marmaglia e alle prossime potremo fare le riforme di cui abbiamo tanto bisogno.
  • angelo 4 anni fa
    il vero problema dell,italia sono gli italiani incapaci di coerenza e sempre pronti a seguire il vento come una bandiera se solo avessimo un briciolo di fegato e di unità popolare avremmo tolto dalla circolazione questi incapaci politicanti da strapazzo da tempo ,per quanto riguarda il M5S state facendo un ottimo lavoro peccato inutilmente visto l'ignoranza di troppi italiani da sempre incapaci di vedere oltre il rosso e il nero
  • Maurizio R. Utente certificato 4 anni fa
    VIA SUBITO LO STRAPOTERE DELLE BANCHE VIA SUBITO LO STRAPOTERE DEI POLITICI VIA SUBITO LO STRAPOTERE DELLE LOBI COSI' CI RIPRENDIAMO LA DIGNITA' VI VIVERE E IL FUTURO DEI NOSTRI RAGAZZI
  • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
    Invece di rispondere a certe MERDE, pigiate il" segnala il commento" o bannate. Dicono che qua si è "fascisti"? Beh: perché smentirli? Accontentiamoli, no?
  • Gavialis gangeticus Utente certificato 4 anni fa
    Pure complottisti..azz..Che MoVimento(di bacino) fetecchia!XDCmqs,più mondialisti,,antidemocratici e controllati degli stallini non ce ne sono!XDQuindi..Smettetela di fare i paladini della libertà,chè siete solo ridicoli!Su,da bravi..Fate come le sardine:state muti,boccheggiate in branco e seguite il pesciolone grosso!XD
  • Onorio Recchia 4 anni fa
    La risposta al tuo quesito l'ho trovata nella lettura di due testi reperibili in qualsiasi biblioteca: Sergio Turone: Politica ladra - Storia della corruzione in Italia (1861 - 1992) e Pino Aprile: Terroni. Le verità ivi contenute sono state sempre taciute dal Ministero della Pubblica Istruzione negli ultimi 152 anni, anzi anche pervicacemente negate, e molti dei fatti sono ancora oggi Segreto di Stato.
  • george reece Utente certificato 4 anni fa
    GIULIETTO CHIESA PARLA DEL NUOVO GOVERNO CHE VERRA' E DEL MOVIMENTO 5 STELLE http://www.youtube.com/watch?v=R5X4T9fuoZM
  • Luigi D. Utente certificato 4 anni fa
    Basta non se ne può piu'..!!! )RIFIUTO FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI (RIMBORSI)!! 2)TAGLIO DRASTICO STIPENDI (75%)E PRIVILEGGI AI PARLAMENTARI!! 3)RIDUZIONE A MAX. 1/12 DIFFERENZA TRA RETRIBUZIONE DIRIGENTE E OPERAIO!! 4)APPLICAZIONE "COSTITUZIONE" ITALIANA E INELEGGIBILITÀ X I PREGIUDICATI!! 7)RIDUZIONE CARICO FISCALE SUBITO!! 8)RIFORMA LEGGE ELETTORALE ED ELEZIONE DIRETTA PDR!! 9)PULIZIA A COMINCIARE DAL "TUO" PARTITO!! 10)SOPRESSIONE EQUITALIA 11)ACQUA PUBBLICA NON SOLTANTO A PAROLE! RISPETTARE IL REFERENDUM!!! 12)AIUTARE I GIOVANI DI M5S AD INTEGRARSI IN PARLAMENTO E FARLI FARE!!! 13)SOPRESSIONE GRANDI OPERE (GRANDI RITARDI ED INTERESSI E FREGATURE) 14)ARRESTARE I DELINQUENTI 85-87% DEI PARLAMENTARI 15)BANDA LARGA WEB X TUTTI (LIBERTÀ DI INFORMAZIONE) 16)AUMENTO PENSIONI SUBITO E DIMINUZIONE ETÀ PENSIONABILI X RICAMBIO GENERAZIONALE NEL LAVORO X I GIOVANI...SUBITO!!!!! 17)RISPETTO DELL'AMBIENTE....SUBITISSIMO!! 18)INDAGINI E PROVVEDIMENTI SULLE COMPAGNIE PETROLIFERE CHE CI STANNO ORMAI MARCIANDO DA ANNI, ORA!!!!!!!!!!!! 19)RIORDINE EGLI APPALTI PUBBLICI ED IMPEDIRE A I FURBACCHIONI KE SI AGGIUDICA L'APPALTO DI APPROPRIASI DELL 80% DELLA DELLA SOMMA STABILITA ED LA DITTA SUBBAPPALTANTE ESEGURE I LAVORI CON IL 20%. POSSIBILE KE ABBIAMO TANTE RISORSE E TUTTI LAVORANO ALLA SFASCIO.? ABBIAMO TANTA ENERGIA GRATUITA E NESSUNO LO VEDE.? TUTTI DICONO KE LE PMI NON HANNO LA FORZA PER ANDARE SUL MERCATO GLOBALE E NESSUNO PENSA KE SI PUO'PORTARE IL MERCATO GLOBALE DOVE SONO LE PMI.? LE UNIVERSITA' HANNO INTERROTTO LE TRADIZIONI TRA PADRE E FIGLI CANCELLANDO LA FANTASIA DEI CITTADINI ITALIANI. QUESTO DANNEGGIA FORTEMENTE ANCHE QUELLI CHE HANNO DATO ORIGINE AL PECCATO ORIGINALE DEL DEBITO PLUBBLICO TRA IL 1847 E IL 1859 E SPERANO DI RISOLVERLO ALLA STESSA MANIERA PERO',NON SIAMO NELL'800. QUESTI SONO I PADRI DI TUTTI I MALI DI QUESTA PENISOLA.
  • Palmerino Ventresca Utente certificato 4 anni fa
    Cittadini, Italiani, una notizia a dir poco scandalosa. A Sulmona in provincia dell'Aquila, e in corso la raccolta firme, poi ci saranno le cumunali. ALCUNI ATTIVISTI DI ALTRI PARTITI, SONO ANDATI CASA PER CASA, SPACCIANDOSI PER ATTIVISTI DEL M5S, RUBANDO CON L'INGANNO LE FIRME DEI NOSTRI ELETTORI. E così che agisce la vecchia corrotta politica. E agiranno sempre così, non cambieranno mai. DEVONO ANDARE VIA. Chiedo a Beppe Grillo, di diffondere la notizia. E di venire a Sulmona.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    C'E QUALCUNO CHE DICE: CHE ILM5S HA PERSO IL TRENO!!! GLI RISPONDO: CHE COSTORO HANNO GIAW PERSO LA SOVRANITA DI VIVERE LIBERAMENTE.. LIBERA- MENTE!!! BUONA FORTUNA
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    POPOLO ITALIANO, SIAMO DA SEMPRE UN POPOLO DI RISPARMIATORI, ED IL GOVERNO ATTUALE, NE FA USO PER INGRANDIRE I PROPRI INTERESSI BANCARI.E' UNA REALTA,DARAI FINO ALL'ULLTIMO CENTESIMO ALLE LORO BANCHE PERO COSTRUIREIL NUOVO ORDINE MONDIALE!! SVEGLIATEVO DALL'IPNOSI CHE I MEDIA , TRAMITE LE TV VI HANNO DONATO.. PUBLICITA, MESSAGGI SUBLIMINALI.... NOTATE LE PUBòICITA, SE NOTATE PIU IL BLU DEL CIELO.. CI STANNO TOGLIENDO LA LIBERTA DI VIVERE,(SOLDI A PARTE).. STRINGIAMO ANCORA UN PO LA CINTA MA NON, PER DARE ALTRO A QUESTO GOVERNO LADRO E LOSCO, MA TORNIAMO ALLE PICCOLE ABITUDINI DI UNA VOLTA.. O CI TORNEREMO PER FORZA!!! IN EUROPA!!!
  • tobia mirella 4 anni fa
    ho sperato sul tuo avvento che si potessero davvero cambiare le cose, non hai accettato, benchè il PD ti si fosse messo in ginocchio, ora gridi all'inciucio. da persona intelligente sai quanto è indispensabile un governo, non ci altre alternative, potevi essere tu; non tutti sono ladri e mascalzoni, potevi, potevi accettare in qualche modo, non ti sei voluto sporcare le mani, dici,secondo me hai fatto Ponzio Pilato, hai perso, ci hai fatto perdere una grande occasione, la politica del resto è compromesso, non nella accessione peggiore, è come una famiglia, ci si viene incontro, mirando al bene comune. mi dispiace, sopratutto perchè in questo modo ha vinto berlusconi, non voglio pensare che sei d'accordo con lui per mandare tutto a mona, ma certo non hai contribuito a mandarlo in pensione o al diavolo, peccato Grillo, veramente peccato. fermati un attimo a riflettere: non tutto è sempre necessario buttare al macere, anche da altri parti ci sono cose serie e putite, comunque si combatte dall'interno. il tuo è un gioco pericoloso. io credo nella democrazia, non mettiamola a repentaglio per un pugno di voti, la verità non sta mai da una parte sola. mi è difficile capire il tuo disegno, se è veramente trasparente o c'è qualcosa di losco sotto. Basta
    • franco v. Utente certificato 4 anni fa
      ero, hai fatto caso a quanta pubblicità c'è nel sito? E poi qualche tempo fa ho visto un filmato "politico" che finiva con l'inquadratura di un pacchetto di sigarette di una notissima marca, e già all' epoca feci notare che "pecunia non olet" cioè il denaro non puzza. Mi sembrano, i grillini, come i primi cristiani con la differenza che i primi credevano in una divinità mentre i secondi credono in un comico e fanno discorsi da Bar Sport!
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      ma taci e vivi la tua vita infernale isieme ai tuoi banchieri!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    CONSIGLI: SPEGNETE LE TV PER SEI MESI (LIBERATE LA MENTE)ORMAI INQUINATA DA NOTIZIE RESE VERITIERE SOLO PER CONTINUARE A RUBARVI!! USATE IL CELLULARE SOLO PER EMERGENZA E LAVORO.. (IPAD, IPHONE.. CHE IN ITALIA CE IL PRIMATO!! TOGOIERE I POCHI SOLDI DALLE BONCHE, PER CHI NE HA!! CI VOGLIONO TOGLERE LA MONETA, GIA CI HANNO TOLTO LA SOVRANITA DI STAMPA..LA BANCA NASCE COME UN SERVIZIO PER IL CITTADINO,NO IL CITTADINO AL SERVIZIO DELLA BANCA!! OGGI CHIEDONO IL 3 DOCUMENTO PER INCASSARE UN' piccolo ASSEGNO!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    ITALIANI DI BUON SENSO: NON MOLLATE MAI IL MOVIMENTI5 STELLE,SE AMATE I VOSTRI FIGLI!! REAGIAMO PACIFICAMENTE!! NON MOLLATE!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    GUARDATE IL CIELO IN QUESTI GIORNI COME VIENE IRRORATO(SCIE CHIMICHE), PER CHISSA QUALE ALTRO MOTIVO LOSCO!!! simo in piena guerra e non ce ne accorgiamo.. SE SUCCEDERA QUALCHE INIZIATIVA VIOLENTA, NON DATE LA COLPA AL MOVIMENTO 5 STELLE!! STATE CON GLI OCCHI APERTI TUTTI!!!
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    siete diventati RIDICOLI!!! (politici Vvecchi) TUTTI.. DITTATURA E PARI A CIO CHE NAPOITANO HA FATTO!! VIA VIA VIA VIA!!! NON VI VOGLIAMO!! FORZA RAGAZZI MOVIMENTO 5 STELLE A TUTTA FORZA!!!RIPRENDIAMOCI LA SOVRANITA DI STAMPARE MONETA, SE QUALCHE BANCA E FALLITA NON E COLPA NOSRTRA.. O POVERI IN EEUROPA O POVERI FUORI DALL'EUROPA.. SCGLIAMO: MA NON CI FACCIAMO ASCIUGARE PER SALVARE L'EUROPA DELLA GERMANIA!!!SVEGLIATEVI!!
  • ivan ferrario 4 anni fa
    Non ci credo a quello che sta succedendo anche se lo avevamo previsto ed mora azzeccato in pieno. Sono appiccicati alle loro poltrone con la supercolla e non se ne andranno mai, meglio andarcene noi tutti e lasciarli a loro stessi, espatriazioneeee!!! oppure...diamo ai giornalisti , stampa, tv , piu' incentivi, portiamoli dalla nostra parte. e' impossibile continuare cosi' con tutti loro inciuciati e stampa ed autorita' contro di noi. Non e' dittatura organizzata questa? NON LO E'????? Forse non ci rimane altro che usare la forza prima o poi.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    il discorso del presidente??? sembra che il nonno dica ai nipotini: SE VI TROVO ANCORA A RUBACCHIARE SOLDI PUBLICI, SE VI TROVO ANCORA ADA ADESRIRE A PROGGETTI LOSCHI CONTRO IL POPOLO ITALIANO, SE VI TROVO ANCORA A NON VOLER CAMBIARE LA LEGGE ELETORALE COME VUOLE MAMMA,(M5S), SE VI TROVO ANCORA A FARE BUNGA BUNGA CON LE DEPUTATE,(e a me non mi rendete partcipe), SE VI TROVO ANCORA A NON VOLE SOTTOSCRIVEE IL NUOVO ORDINE MONDIALE, (INSIEME AGLI AMERICANI ED AI TEDESCHI), CHE PIU: SE VI TROVO ANCORA SEMPRE PIU RIUNNITI SULLA CARCASSA DELL'ITALIA A SBRANARE...... MI TOCCHERA........ FARE COS'ALTRO?? LO HAI GIA FATTO RICANDITANDOTI!!! SIETE LA FALSITA IN PERSONA!!!
  • Bernardo Agus 4 anni fa
    In Sardegna siamo attivi nella ricerca della sovranità dell'isola perseguendo l'indipendenza attraverso il ricorso al diritto internazionale. https://www.facebook.com/groups/321780044536085/
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    il discorso del presidente??? sembra che il nonno dica ai nipotini: SE VI TROVO ANCORA A RUBACCHIARE SOLDI PUBLICI, SE VI TROVO ANCORA ADA ADERIRE A PROGGETTI LOSCHI CONTRO IL POPOLO ITALIANO, SE VI TROVO ANCORA A NON VOLER CAMBIARE LA LEGGE ELETORALE COME VUOLE MAMMA,(M5S), SE VI TROVO ANCORA A FARE BUNGA BUNGA CON LE DEPUTATE,(e a me non mi rendete partcipe), SE VI TROVO ANCORA A NON VOLE SOTTOSCRIVEE IL NUOVO ORDINE MONDIALE, (INSIEME AGLI AMERICANI ED AI TEDESCHI), Cosa PIU: SE VI TROVO ANCORA SEMPRE PIU RIUNNITI SULLA CARCASSA DELL'ITALIA A SBRANARE...... MI TOCCHERA........ FARE COS'ALTRO?? LO HAI GIA FATTO RICANDITANDOTI!!! SIETE LA FALSITA IN PERSONA!!!
  • vincenzo di giorgio 4 anni fa
    L'America Senza la subordinazione agli Stati Uniti i 45 anni di stabilità politica ,e quindi di benessere, non li avremmo avuti. Se nelle elezioni del 1948 fosse stata riconosciuta la vittoria evidente del PCI ora staremmo come la Romania o la ex Jugoslavia. Da venti anni stiamo godendo della distruttiva presenza del partito comunista,PDS,DS,ULIVO,PD........ Contenti?
  • mariano alberti Utente certificato 4 anni fa
    Le cose ora sono chiare a tutti.. mi auguro di si... grandissima occasione persa da il pd-l è mancato il coraggio... GOOOOOOOOOOOOOOOOOOO M5S GOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
  • Remo Pizzardi Utente certificato 4 anni fa
    Amato è quel signore che si prende più di 3oooo euro di pensioni varie, che era il braccio destro di Craxi, poi il braccio sinistro di altri, che ha messo le mani nei conti correnti degli italiani come un ladro di notte. Ora ce lo vogliono di nuovo appioppare! Che cosa dobbiamo fare per liberarci da questa banda bassotti?!
  • Pasquale Paura Utente certificato 4 anni fa
    Condivido e aggiungo che molti di quegli alberi sono ancora in vita e finchè non moriranno o verranno eradicati continueranno a propagarsi e produrre frutti velenosi.
  • attilio rossi Utente certificato 4 anni fa
    Cari amici, Beppe aveva detto:"li mandiamo a casa tutti" su questo la pensiamo tutti alla stesso modo, si devonosenz'altro mandare a casa! Però l'errore madornale che ha fatto Beppe è stato quello di volere , con una spugna, mandarli a casa tutti subito,per me, pura e semplice follia. Mi chiedo: se ci fossimo accontentati di mandare a casa Berlusconi e la sua cricca, sarebbe stato uno scandalo o una sconfitta? NOOO! Sarebbe stato un risultato eclatante di certo sarebbe stato il primo anzi il secondo passo, perchè il primo è stato il risultato delle elezioni, per toglierci dai piedi tutta questa marmaglia: Il terzo passo, quello definitivo non era di eliminare ma trasformare il PD, purgandolo dei suoi dirigenti collusi con il PDL, nel quale,non dimentichiamoci, le nuove leve, non è che la pensano tanto differentemente da noi. Conclusione un'occasione d'oro persa forse per puro protagonismo. Sono certo che come me la pensano in molti nel movimento
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      Beh... dall'altro lato mica ha torto: non si poteva certo pretendere che questi se ne andassero pur avendo ciascuno 1/3 di voti dell'elettorato... Mica si poteva pretendere che, solo dicendoglielo, avessero abbandonato il bottino. Quindi secondo me Beppe qua ha sbagliato quantomeno a non fare controproposte al PD, quando Gargamella lo ha "abbordato". Come dite? Ah già: erano proposte inaccettabili. Ah ok, allora come non detto. Allora non c'era nient'altro da fare che opporsi a oltranza. Dunque bravo Beppe: continuiamo così.
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Ma non vedi che Berlusconi è legato con il PD. Caspita, dobbiamo svegliarci. Secondo te con quello che hanno fatto negli ultimi giorni dovrebbe essere chiaro a tutti. Se fossimo andati con Bersani ci avrebbero stritolato e questo marciume non sarebbe mai venuto fuori. Penso che dopo tutti gli avvenimenti si possa dire che in Italia l'unico politico di cui ci si può fidare è Grillo e i nostri rappresentanti. Io appartengo a una categoria di quelli che Grillo indica come non sull'orlo del precipizio. Ho la casa, ho la casetta al mare. Ho difficoltà a pagare le tasse, ma non sono alla canna del gas, eppure questo discretissimo benessere, non mi fa astenere dal provare profondissimi conati di vomito, al pensiero di come ci siamo fatti ingabbiare, anche a livello mentale. Chi ha un potere del genere nelle comunicazioni, NON PUO' FARE POLITICA. PUNTO E BASTA!!!
  • raff c. Utente certificato 4 anni fa
    IL MAFIOSO PIDUISTA E PEDOFILO DI ARCORE HA DEFINITO GLI ELETTI E GLI ELETTORI DI M5S DEI BURATTINI E GRILLO UNO SQUILIBRATO PERCHE' NON C'E' NESSUNA REAZIONE DA PARTE DEGLI INTERESSATI MA QUANDO RIUSCIREMO A TIRARE FUORI GLI ATTRIBUTI PER FARGLI VEDERE CHI SIAMO A QUASTA CASTA DI TOPI DI FOGNA QUNDO COMINCIAMO A FARE I FATTIIIIIIIIIIIIIIII????
    • paolo biglia Utente certificato 4 anni fa
      Abbassa il volume del televisore quando parla Berlusconi e quando hai il giornale in mano o il monitor sotto gli occhi e capisci che parlano di lui limitati al titolo e passa oltre.
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Cosa intendi per fatti? Io penso spesso alle parole del grande Presidente Pertini e penso se quel tipo di epilogo sia evitabile o no!!! Speriamo di si. Ci serve forse una manifestazione anti-casta che raccolga 4-5 milioni di partecipanti e magari si potrebbe cominciare a capirci qualcosa.
  • guido m. Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE !! VOGLIONO SOSTITUIRE LE PROVINCE CON CONSORZI FRA COMUNI. LA CURA POTREBBE ESSERE PEGGIO DELLA MALATTIA ! CI TROVEREMO CON UNA MIRIADE DI CONSORZI,CON ALTRETTANTI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE GESTITI DAI POLITICI. L'ITALIA E' UN PAESE VECCHIO CON UNA STRUTTURA ANCORA DI TIPO MEDIOEVALE E MIGLIAIA DI PICCOLI COMUNI. Per questo motivo sarebbe meglio proporre l'eliminazione di tutti i comuni che non siano copoluoghi di provincia e abbiano meno di 100.000 (centomila) abitanti. Il territorio nazionale dovrebbe essere diviso in distretti “provinciali” per la gestione e l’erogazione dei servizi alle comunità locali. I lavoratori eventualmente in eccesso dovranno essere impiegati nel modo migliore e i servizi locali utili dovranno essere mantenuti ed eventulmente potenziati. Solo così si avrebbe un reale risparmio sui costi della politica.
  • giacinto ciminello 4 anni fa
    Il Soldato dei Gesuiti Herman Van Rompuy loda l'Europa della Compagniadi Gesù Molti ormai sanno che il cattolico istruito dai gesuiti Herman Van Rompuy, il Presidente del Consiglio Europeo, è colui che dichiarò apertamente che gli stati nazionali sono morti e che nel 2009disse: "Il 2009 è anche il primo anno di governo globale, con la creazione del G20 nel bel mezzo della crisi finanziaria globale. La Conferenza sul Clima di Copenaghen sarà un altro passo avanti verso il governo globale del nostro pianeta". Però nessuno sa che lo stesso pupazzo dei gesuiti tenne un discorso alla Pontificia Università Gregoriana il 12 novembre 2011, dove dichiarò anche: "Ma non è in questo luogo, alla Pontificia Università Gregoriana, che ho bisogno di convincere. E non è un caso se l'”acclimatazione” del messaggio cristiano alle diverse civiltà è da più di quattrocento anni il modo, oserei dire il “marchio di fabbrica”, dei Gesuiti, di concepire una mondializzazione nel rispetto delle culture particolari. Una mondializzazione religiosa, attraverso la fede, la speranza e la carità, ma attraverso una fede coniugata con la ragione perché il contributo della Compagnia di Gesù alle scienze è assolutamente prodigioso. Un bell’esempio di questo è stato il Padre Teilhard de Chardin, scienziato visionario per il quale l’unificazione e l’amore erano il motore dell’evoluzione. Un altro bell’esempio è costituito dalle discipline umanistiche “greco-latine”, base dell’insegnamento secondario dei Gesuiti..." Van Rompuy alla Pontificia Università Gregoriana: sullo sfondo, a sinistra, il suo capo Adolfo Nicolas, Superiore Generale della Compagnia di Gesù Lode alla mondializzazione [Governo Mondiale] dei gesuiti; e lode alla Nuova Religione Mondiale del Padre gesuita de Chardin. Adesso vi chiederete: perchénessuno, nella decrepita disinformazione italiana che denuncia il Nuovo Ordine Mondiale, (un'informazione in cui la fanno da padroni i cattolici neonazisti antisemiti), vi ripo
    • paolo biglia Utente certificato 4 anni fa
      Ok Ok. Anche questo bastardo meriterebbe una permanenza in un gulag siberiano.
  • guido m. Utente certificato 4 anni fa
    NOI OPERAI CON STIPENDI DI 1000 EURO AL MESE DOBBIAMO CONTRIBUIRE CON LE TASSE AI MEGASTIPENDI DELLE COSIDETTE MINISTAR DELLA TV PUBBLICA. STIPENDI DA 500 MILA A OLTRE 1 MILIONE. POI DOBBIAMO ANCORA CONTRIBUIRE,SEMPRE CON LE TASSE,AI DISAVANZI DI BILANCIO (CENTINAIA DI MILIONI) DELLA RAI. LA RAI DOVREBBE ESSERE COMMISSARIATA.
  • Gianfranco Accio 4 anni fa
    Io ve l'avevo detto subito. Accettate le implorazioni di Bersani e fate un governo col PD, spazzerete via Berlusconi, la Minetti, Ruby rubacuori, e tutto il parlamento del PDL che ha votato per la nipote di Mubarak. Ma voi, niente. Dobbiamo mandarli a casa tutti. Ora i vostri voti non conteranno nulla e fra poco andrete a casa voi. Provate a recitare un pò di mea culpa. Un campanello d'allarme vi è arrivato dalle elezioni in Friuli. Il vostro è stato un capolavoro pro Berlusconi...
  • claudio spagnolo Utente certificato 4 anni fa
    la storia si ripete, si fara' la tav, lo stretto di messina, le provincie rimarranno al loro posto, la sanità sara' privatizzata ancora di più , la scuola darà ancora di più soldi pubblici alle scuole private, non ci saranno matrimoni fra omosessuali, le coppie di fatto scoppieranno , la corruzione aumenterà e i processi ai potenti svaniranno ecc..., peccato perchè una grande occasione e' stata sprecata, mi rivolgo alle persone oneste del pd, ribellatevi, siete stati presi in giro
    • paolo biglia Utente certificato 4 anni fa
      Presi in giro mica tanto..troppi democristiani dentro il PD
    • MAX V. Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione la storia si ripete... E' dovuto alla codardia delle persone, del rifiuto (in qualsiasi campo) del cambiamento...gli esseri umani sono fatti così ed è per questo che l'evoluzione è lenta, molto lenta.
    • vinicop 4 anni fa
      La grande occasione purtroppo è stata persa da chi ha continuato a votare le stesse facce che ci hanno portato a questa situazione e non ha avuto il coraggio di cambiare. Discorso diverso invece per chi è soddisfatto di come vanno le cose ed ha voluto confermare chi lo ha reso così soddisfatto. Il m5s deve continuare ad essere il m5s, e non lasciarsi prendere dalla smania di potere e di comando!!! C'è un vecchio proverbio che dice: col tempo e con la paglia maturano le nespole. Attendiamo che maturino.
  • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
    la tv MASSACRA IL MOVIMENTO 5 STELLE.. questo e cio che ha sempre fatto la vecchia politica, cioe buttar fumo neglio occhi a chI e al dila delle teleschermo, e visto che abbiamo cambiato politica, con la (vecchia politica), non stanno ne dicendo ne realizzando nulla di nuovo!! il potere e nella sincerita' della gente, se al prox voto gli italiani voternno o berlusconi o renzi o..... allora si ci sara un bel cambiamento!!!! ma poi, mi chiedo: quando decideranno i vari partiti ormai (fusi), di distaccarsi e ritornare dinuovo loro stessi??
    • vinicop 4 anni fa
      Bene. Tutto ok. Come dice grillo:"mi stupirei se non fosse così, vuol dire che siamo nel giusto."
  • Marco S. 4 anni fa
    A GRILLO, CASALEGGIO, ATTIVISTI E GESTORI DEL BLOG C.... Ma vi rendete conto questo sito, o blog, o magazine, o come volete chiamarlo, così come è strutturato non serve a niente? Tutti post deliranti, pieni di rabbia, con annessa l'arena dei commenti, ormai un campo di battaglia tra elettori M5S e degli altri partiti, pieno di insulti. Va bene dare spazio a chi vuole sfogare la propria rabbia, ma così non è costruttiva. I post sono scarsi nei contenuti, e l'attenzione di chi viene a curiosare si focalizza sui commenti. Il risultato? Che passate per quei pazzoidi, esagitati, eversivi, anti democratici, urlatori e inconcludenti che la TV spazzatura predica. Quando tornate a denunciare con argomentazioni ben articolate le malefatte dei nostri cari politicanti? Quando tornate a fare informazione VERA? Che ne so, a me interesserebbe venire qui e trovare un articolo sulla Sanità, con le dichiarazioni fatte da Gino Strada qualche sera fa a Servizio Pubblico. Un articolo sul perchè e sui danni della privatizzazione. Un articolo sui retroscena della svendita dei beni dello Stato. Un articolo sulla inelegibilità di B. e sul perchè mai nessuno fino ad ora ha fatto niente. Insomma, articoli seri, che aprano la mente e gli occhi di chi legge. Fatene un bel archivio, fateli ruotare in 'Primo Piano' giornalmente, settimanalmente o come vi pare. Ieri volevo inviare qualche articolo a conoscenti diffidenti verso il Movimento. Conclusione? Mi sono detto : lasciamo stare, per il momento qui è meglio che non ci 'mettano piede'... ed ho inviato un paio di articoli del Fatto Quotidiano. Questo genere di post metteteli nella colonna laterale, non in primo piano.
    • Michele Colucci 4 anni fa
      E' vero, bisogna ritornare a fare vera informazione, quella che la stampa non dice o dice a metà, discutere sulle decisioni da prendere, c'è almeno un 50% di Italiani che non sa nemmeno come funziona il Parlamento e cosa li dentro succede
    • davide s. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Marco hai fatto centro condivido in pieno abbiamo fame di sapere e per questo che il M5S è dentro. Datevi una smossa.
  • rosolino a. Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE, SECONDO ME, NON TIRARE TROPPO LA CORDA PERCHE' SI POTREBBE ROMPERE. TI DICO QUESTO PERCHE' FORSE è ARRIVATO IL MOMENTO DI APPOGGIARE MATTEO RENZI SE LO INDICANO COME PREMIER LUI E' UN GIOVANE CHE HA MOLTE CARATTERISTICHE CHE ASSOMIGLIANO AL POPOLO DEL MOVIMENTO 5 STELLE (ESEMPIO ELIMINAZIONE DEL RIMBORSO ELETTORALE) QUINDI PENSATE BENE A QUEL CHE FATE PERCHE' I POTERI FORTI SI STANNO ORGANIZZANDO (ESEMPIO BERLUSCA LO STA APPOGGIANDO PER MOTIVI PERSONALI E SAI BENE A COSA MI RIFERISCO) PERCIO' RIFLETTI ATTENTAMENTE VIVA IL M5S
    • Marco S. 4 anni fa
      Ecco bravo... ti sei quasi risposto da solo... e se ci rifletti bene forse quando guarderai Renzi ti sembrerà di vedere Berlusconi... Una faccia di culo a destra ed una a sinistra... due bravi venditori di fumo.
  • Paolo I. Utente certificato 4 anni fa
    Cara Cecilia C. che scrivi sul blog, ma perché mai confrontare i risultati delle elezioni regionali in Friuli con i risultati Camera e Senato delle ultime politiche dovrebbe essere un evidente falso? Se ne può discutere o siete diventati talmente uguali agli "altri" schieramenti che non ammettono mai le sconfitte elettorali e raramente i pareggi? Scusa se ardisco confrontare i dati in termini di voti assoluti. (Friuli Venezia Giulia: Politiche Camera M5S 27,2%, 196.218 voti; Senato 25,16%, 171.429 voti; Regionali M5S 13,75%, 54.952 voti)
  • Evagrio Pontico Utente certificato 4 anni fa
    Salagadula megicabula bibbidi-bobbidi-bu Se ti pronunci chi affanculo mandi laggiù? Bibbidi-bobbidi-bu Salagadula megicabula bibbidi-bobbidi-bu Fa' la magia tutto con quel che vuoi tu Bibbidi-bobbidi-bu Salagadula,Luna dacci la boolah megicabula fatti un cannone anche tu ma la formula del 5 stalle inver che val di più! e.. bibbidi-bobbidi-bu Salagadula megicabula bibbidi-bobbidi-bu Fa la magia tutto quel che vuoi tu Bibbidi-bobbidi-bu Salagadula megicabula bibbidi-bobbidi-bu Se le pronunci che avviene laggiù? Bibbidi-bobbidi-bu Salagadula megicabula bibbidi-bobbidi-bu Fa la magia tutto quel che vuoi tu Bibbidi-bobbidi-bu Salagadula dà megicabula fa ma la formula inver che val di più è bibbidi-bobbidi-bu Salagadula megicabula bibbidi-bobbidi-bu Fa la magia tutto quel che vuoi tu bibbidi-bobbidi bibbidi-bobbidi bibbidi-bobbidi-bu
  • stefanella m. Utente certificato 4 anni fa
    io spero che vadano al quirinale ci sono delle regole istituzionali da espletare un'altra cosa è dire come la si pensa al capo dello stato
  • MARINO F. Utente certificato 4 anni fa
    Mai visto parlamento cosi' pieno da quando ci sono i 5*.Bene. Pero' adesso bisogna cambiare REGISTRO.La campagna elettorale E' FINITA quindi si deve lavorare e scoprire le anomalie del nostro parlamento.Grillo, devi partecipare in TV e informare i cittadini, specie chi ti ha votato, di cosa stai facendo.Altrimenti e' la Vs. fine! Vai da Santoro e spiega bene TUTTO!!
  • Daniele B. Utente certificato 4 anni fa
    Vi propongo una riflessione, i media si sono incentrati sulla domanda golpe si golpe no, strumentalmente, personalmente non so se c'era gia stato se è in corso o se ci sarà. La parola è ampia, indica comunque un sovvertimento dell'ordine presente, tornando indietro nella nostra storia, nel 1971, nell'episodio conosciuto come golpe bianco, si assiste alla commistione tra la p2 apparati dello stato e funzionarei dell'esercito ed a pressioni sul presidente della repubblica leone, perchè nominasse un governo in grado di riformare lo stato verso uno stato presidenziale. Detto questo ampliando lo spettro di osservazione la prima RIelezione della storia repubblicana se intesa come preludio a una riforma costituzionale presidenzialista e a modifiche costituzionali e istituzionali, indicate in prima persona dal presidente della repubblica come è da intendere? P2, massonerie varie e poteri economici mi sembra che siano più forti che nel 71 quindi al di la di tutto mi preoccuperei.
    • silvia t. Utente certificato 4 anni fa
      A tutti quelli che credono che il Movimento 5 Stelle possa cambiare questa nostra Italia depredata dall'italiani stessi che con i loro sciagurati voti danno ancora fiducia alla coalizione di centro destra! Loro risultano i veri vincitori di queste dispute politiche ! Se i sondaggi di cui si avvalgono le reti SKY sono veri, o se solo possono anche avvicinarsi non conformemente alla realtà , fanno venire i brividi! Perde il Movimento , perde il Pd meno elle e si consacra una eventuale netta vittoria del Pdl ! Ho paura ! Chi è' Tecne' ? Chi sono veramente? Mi rifiuto di pensare che non esiste più un briciolo di senso patrio!
    • paolo biglia Utente certificato 4 anni fa
      Concordo. Va da sè che quei criminali si riconoscono e sono alleati nel Vaticano e nel fascismo. La mafia uno dei loro aspetti. Maledetti bastardi schifosi!
  • MARIO BULGARELLI 4 anni fa
    NON IVISCHIATEVI IN QUESTIONI IDEOLOGICHE, IN QUESTIONI DI GEOPOLICA E GEOECONOMIA, LASCIATE PERDERE CHE E' MEGLIO. LIMITATEVI A MANDARE IN GALERA CHI RUBA E CHI SPRECA I SOLDI DESTINATI AI CITTADINI,CHE SONO PERCONE COLLEGATE CON LA POLOITICA, SE RIUSCIRETE A DERATIZZARE L'ITALIA SARA' GIA' UN'OPERA MERITORIA MA SBRIGATEVI PERCHE' C'E' GENTE CHE RUBA A MAN BASSA CON LE SOVVENZIONI EUROPEE, REGIONALI E NAZIONALI, ELARGITE PER LO SVILUPPO E MANGIATE DAGLI AMICI E PARENTI DEI POLITICI CON ATTIVITA' DEL TUTTO INUTILI! SI TRATTA DI MILIARDI DI EURO!! MA COSA ASPETTATE A MUOVERVI GIA' A LIVELLO LOCALE CON I TANTI MILITANTI CHE, INVECE DI SENSIBILIZZARE L'OPINIONE PUBBLICA SU QUESTO, SEMBRANO UBRIACATI DAL SOLITO ECOLOGISMO TRITO E RITRITO O DA PROBLEMATICHE SIMILI CHE PER QUANTO GRAVI DI CERTO NON SONO L'EMERGENZA?
  • Domenico 4 anni fa
    Il Movimento 5 stelle non ha fatto altro che evidenziare quello che noi tutti nel cuore e nella mente gia' sapevamo ma non lo ammettevamo,perche' anche a noi popolo " anche se nel nostro piccolo " ne abbiamo appofittato,anche nelle forme piu' svariate è bizzarre possibile, non facciamo adesso i demagoghi,e impariamo gia' da noi la civilta', grazie m5s, spero che adesso tutti noi in Italia ci svegliamo dal sonno profondo che fino adesso hanno voluto che noi ( anche complici ) stessimo.
  • Carola B. 4 anni fa
    Scrivo qui perché non so dove scriverlo. Eccone un'altro di condannati, e anche suo nipote ha avuto una condanna. La lista si allunga ogno giorno di più.... Condanna dell' ex segretario del Quirinale, GIFUNI GAETANO AD UN ANNO E CINQUE MESI Uso' manodopera Castelporziano a fini privati 23 aprile, 12:30 Condanna ex segretario Quirinale Gifuni (ANSA) - ROMA, 23 APR - L'ex segretario generale del Quirinale, Gaetano Gifuni, condannato a un anno 5 mesi dal Tribunale di Roma per le irregolarita' nella gestione della tenuta presidenziale di Castelporziano: ha usato la manodopera per far costruire un mobile per la sua casa. La pena e' stata sospesa. Era accusato di peculato e abuso d'ufficio come il nipote Luigi Tripodi, condannato a 4 anni e 6 mesi. Gifuni esprime ''rispetto'' per la sentenza, ma aggiunge di provare ''sconcerto e amarezza''.
    • paolo biglia Utente certificato 4 anni fa
      Della serie "ridicolizziamo la magistratura". Roba da berlusconismo. I giudici dovrebbero avere poteri più ampi in modo da poter legnare quelli che se ne fanno beffe e spedirli all'ergastolo. Non per legnare dei poveracci.
  • Anónimo roberto l'apolitico 4 anni fa
    Guidare una Nazione come lì'Italia, se ci fosse veramente in campo sola volontà di fare per il bene comune, sarebbe un gioco da ragazzi ! Cose da fare, come farle, dove trovare le risorse : nelle Aziende serie e stabili si opera in tal senso. Al Governo, ognuno rema in direzione opposta o diversa dell'avversario per prestigio, per interessi, per melagomania etcc. etcc, non arrivando mai a nulla. Non mi vengano a parlare di ideologie del passato, perchè fanno solo ridere i polli, se vecchie ideologia portano a questi risultati : Dio me ne scampi e liberi per sempre! E la vera e sola volontà di fare bene ogni cosa che è venuta meno da decenni in questo Paese: lo dimostrano in continuazioni tutti gli inciuci, accordi, inganni e sotterfugi che vengono a galla giornalmente promossi ai danni del Popolo Italiano, che fantasioso e buono d'animo è sempre pronto ancora a credere, anche se siamo nell'anno 2013, che gli Asini volano! A forza di guardare verso il cielo siamo finiti nel baratro!
    • Francesco Falcolini Utente certificato 4 anni fa
      dopo 17 secoli di cristianesimo imperiale e di annessi asini che volano, difficile avere uomini e donne attenti a guardare dove mettono i piedi. Per le "vecchie ideologie", ne è pieno il parlamento, e il paese, a partire dai 5 stelle, convinti che vi sia UN bene comune. Il "bene" è individuale, ed è per questo che non si riesce ad ottenerlo, perché vecchie e nuove (M5S) ideologie sono convinte che la strada e il metodo sia uno e uno solo e si debba (per il loro bene!) imporre a tutti. E la ideologia di ognuna di queste "chiese ideologiche" non ne ammette nessun'altra, come emerge dalle tue stesse parole.
  • FRANCESCO di Donato Utente certificato 4 anni fa
    AZ SONO APPENA USCITI I NUMERI DELLE PERSONE CHE HANNO ESPRESSO LA LORO PREFERENZA NEI CONFRONTI DI ROTODA SUL TOTALE DI VOTI ESPRESSI TRAMITE IL SISTEMA DEL MOV, CHE E STATO PARI A 28.518, ABBIAMO AVUTO I SEGUENTI RISULTATI Gabanelli Milena Jole: 5.796 - Strada Luigi detto Gino: 4.938 - Rodotà Stefano: 4.677 - Zagrebelsky Gustavo: 4.335 - Imposimato Ferdinando: 2.476 - Bonino Emma: 2.200 - Caselli Gian Carlo: 1.761 - Prodi Romano: 1.394 - Fo Dario: 941. AZ QUESTA SAREBBE LA DEMOCRAZIA? UN GRUPPETTO DI 28.000 PERSONE (CHE RAPPRESENTANO FORSE 0.1% DEL CORPO ELETTORALE (SU UNA BASE METTIAMO DI 28 MILIONI DI AVENTI DIRITTO AL VOTO) PER ROTODA ( CHE VENIVA SPESO DAL MOV COME IL PRESIDENTE CHE LA "RETE AVEVA ESPRESSO) HA PRESO 4677 VOTI A VOI IL CALCOLO DELLA PERCENTUALE SUI AVENTI DIRITTO AL VOTO GRILLO SEI UN BUFFONE FONTE ANSA http://www.ansa.it/web/notizie/postit/specialepresidentedellarepubblica/2013/04/23/Quirinarie-M5s-Rodota-oltre-4mila-voti_8599047.html
    • Lamberto Zingarini Utente certificato 4 anni fa
      CARO FRANCESCO DI DONATO TI LAMENTI DEI POCHI VOTI DI RODOTA', FESSO. NAPOLITANO E' STATO SCELTO NOTTETEMPO DA 4 LOSCHI ED INCIUCIONI INDIVIDUI E TI STA BENE? MA IN CHE CAZZO DI MONDO VIVI
    • andrea vignolo Utente certificato 4 anni fa
      ...forse sarai tu un buffone, ma è più probabile che tu non sia altro che un cretino...
    • sandro bunkel Utente certificato 4 anni fa
      e cresce ancora di piu da oggi... viva l'eropadelle banche!!
    • paolo biglia Utente certificato 4 anni fa
      Mah... non so quante telefonate facciano "gli altri" per sondare..La differenza è che secondo le regole del Movimento questo sistema porta "un pò fuori strada". Però è anche vero che ognuno ci mette del suo e Gabanelli come Strada hanno fatto la loro parte. Alla fin fine ne è venuto fuori un nome decente e ragionevole. Politicamente per molte ragioni non ha funzionato? eh beh..in parlamento c'è chi sbaglia, c'è chi sbaglia meno e c'è chi è criminale.
    • Anónimo roberto l'apolitico 4 anni fa
      Pirma di dare del buffone agli altri devi lavarti bene la bocca e guardarti intorno: la merda che ti circonda non è stata creata dal Movimento 5 Stelle, che tu sia di destra, di sinistra o del centro non cambia nulla sempre nella merda sei e non è certo colpa di Beppe Grillo!
  • renzo m. Utente certificato 4 anni fa
    Pure l'assemblea del mio condominio si è espressa sull'impossibilità di rendere rieleggibile il presidente della repubblica come anche sulla possibilità di non pagare quelle tasse che ci sembrano antipatiche. Per non parlare dell'abolizione delle multe per divieto di sosta e marcia contromano!W LA REVOLUCION
  • Giuseppe L. 4 anni fa
    E no, caro Carlo Parodi ,a mio modo di vedere, chi ha perso non sono i grillini ma i friulani. -(l'ultimo suicidio l'altro ieri, grazie al pd e pdl per vent'anni al governo)
  • Francesco Falcolini Utente certificato 4 anni fa
    Attendiamo da un secolo ormai un governo che non sia di stampo comunista, cattolico o vetero, post e neofascista. Sarebbe ora di respirare aria di laicità, diritti, cultura, pluralismo e rispetto dell'Altro (visto come interlocutore), e di mettere al centro l'individuo e i suoi diritti, per mettere davvero al riparo l'esistenza di ognuno. Sarebbe ora di avere un governo a guida liberale, una guida che faccia risorgere il ruolo internazionale dell'Italia, che metta al centro riforme altrimenti impossibili da realizzare. E' ora di avere una guida istituzionalmente ineccepibile, politicamente capace e non ricattabile. E' ora di avere come Presidente del Consiglio una donna come Emma Bonino. Sarebbero sufficienti i "doni" di laicità e diritti che lei (e i radicali) hanno fatto a questa Italia, ottenuti attraverso titaniche battaglie contro le forze catto-cominste e vetero-neo-post-fasciste. Sarebbe sufficiente ricordare il suo prestigio internazionale e il rispetto che si è guadagnata, e perfino il timore che di lei hanno i peggiori dittatori del pianeta. Potrebbe bastare la sua conoscenza del mondo e delle problematiche globali, nonché la sua conoscenza dell'inglese e del francese e dell'arabo. Sarebbe altresì vitale in questo momento un metodo politico che puntasse ai risultati e alle riforme (in contrapposizione ai "trucchi" di mediazione dei soliti noti), piuttosto che ostentare una caparbia e infantile "purezza" (M5S); metodo politico "trasversale" e scevro da pregiudizi, già ampiamente utilizzato per le battaglie radicali. E' impensabile che ciò accada: il paese vede ancora e saldamente la guida di un vetero comunista che affiderà ai conosciuti catto-comunisti (PD) e a qualche post-fascista (PDL-Lega-SC-M5S) il consolidamento della partitocrazia italiana, in barba alla democrazia della carta.
  • tino p. Utente certificato 4 anni fa
    L'Italia è pronta per la rivoluzione ? NOOOO popolo intrinsicamente molto pacifico Gli italiani vogliono un cambiamento ? NOOOO preferiscono delegare il Berlusconi di turno I M5S sono capaci di parlare in TV ? NOOOO qualunque ragazzetto piddino sa parlare meglio in tv La situazione economica attuale è risolvibile matematicamente ? NOOOO forse uscendo dall'euro ma nessuno ha il coraggio di farlo Berlusconi ha vinto le elezioni senza vincerle ? si è ovvio La situazione è destinata a peggiorare ? si ci sono tutti i presupposti I tedeschi ci prendono per il Cul quando dicono che siamo bravi e ce la possiamo fare ? si molto Resteremo in questo declino senza meta ? si per molto ecco le sole certezze che si hanno in questo momento .... facciamocene una ragione .
  • Giuseppe Chiofalo Utente certificato 4 anni fa
    Signor Grillo, ritorni a fare ilo comico. Un caro saluto
    • ivan ferrario 4 anni fa
      insulti sottilmente e saluti pure? cerca di capire cosa dice Grillo e confrontalo ai fatti che ha potuto fare, se Beppe e' ancora comico per te allora la ragione e' dissonante nella tua mente.Cambia!!
  • Alex C. Utente certificato 4 anni fa
    Un buon giorno a tutti voi.ANDARE ALLE CONSULTAZIONI E UN OCCASIONE.GRIDIAMO A TUTTI 3/4 PUNTI CHE FACCIANO VACILLARE IL PD DAVANTI ALL ELETTORATO.GRIDIAMO AGLI ITALIANI LA NOSTRA VOGLIA DI CAMBIAMENTO.METTIAMO NAPOLITANO IN ENORME DIFFICOLTA.Non presentarsi permettere una strumentalizzazione indecente da parte dei loro servi.C E UNA PARTE DI ITALIA CHE NON VOTA.OGGI POX FARE UN PASSO VERSO DI LORO.VI PREGO PENSIAMOCI.VOGLIO VEDERE SPARIRE QUEL SORRISO. W IL M5S W L ITALIA
    • Alex C. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione...ma tu non hai mai visto un film due volte? bhe io si..e visto che ripassa proverei.. visto che l'obbiettivo di tutto è cambiamento proviamoci subito se possibile..
    • gianni d. Utente certificato 4 anni fa
      Sei in ritardo di un mesetto : questo film è già passato un mese fa.
  • ivan ferrario 4 anni fa
    ATTENZIONE!! LEGGETE COMPAGNI!! Alla fine e' successo! siamo proprio avanti, prevediamo il futuro. Se fossi un parlamentare M5S farei assenteismo totale e se fossi Beppe Grillo continuerei una campagna elettorale perenne e continua fino alle prossime elezioni con decorrenza immediata cosi' che' fra 5 anni (forse)si raggiungera' lo scopo ultimo, cioe' di far ragionare abbastanza italiani da spodestare quei pochi dittatori che si spacciano per imprenditori e politici che vogliono controllare il paese per fini personali.Dunque Parlamentari M5S silenzio nelle aule e votate solo quello che gli inciuciati ci daranno come contentino e ci guarderanno come vincenti perche' l'ignoranza vince sopratutto in italia dove non riesco a mettere la lettera maiuscola all'inizio. Arrabbiarsi dunque e' futile perdita di tempo, meglio continuare cosi'! E se in futuro gli altri italiani capiranno non hanno che da inseristi nel nostro movimento, altrimenti ed ovviamente rimarranno nell'ignoranza e/o controllati e/o pagati dagli altri partiti, personalmente ritengo che stiano bene dove stanno questi potenziali elettori M5S. La vergognia non esiste per questi politici inciuciati, ridergli in faccia che di rimando avranno sempre la stessa? Meglio un silenzio imbarazzante!!
    • ivan ferrario 4 anni fa
      merende, colazioni, pranzi e cene.
    • stefanella m. Utente certificato 4 anni fa
      compagni di merende?
    • ivan ferrario 4 anni fa
      non siamo migliori adesso dunque? se la tua risposta e' no, devi stare dove stai ora!
    • Alberto DE Albertis1 4 anni fa
      anche mao tse tung aveva ideato la rivoluzione permanente. E' successa la catastrofe, hanno ammazzato milioni di persone fino a quando la Cina ha pensato bene di occiedentalizzarsi. Grillo non ha capito, da ragazzo 65 enne viziato e ricco quale è abituato a comandare , che le rivoluzioni sono finite , bisogna usare l'intelligenza. Le rivoluzioni vanno bene quando sotto di te hai un popolo ignorante e pecora.
  • Daniele . Utente certificato 4 anni fa
    "I partiti hanno perso la testa: mentre Napolitano parlava della loro irresponsabilità, quelli applaudivano invece di stare zitti e vergognarsi". Non lascia spazio a interpretazioni il commento di Stefano Rodotà, intervistato dal Manifesto, che si è detto "scandalizzato" per quanto accaduto. "Da tutta questa vicenda è uscito vittorioso Berlusconi", ha spiegato, "che sta imponendo le sue condizioni, mentre il Pd è andato a raccomandarsi al Colle, e poi ha dato di nuovo spettacolo". "Non posso mettere fra parentesi il fatto che la larga intesa si fa con il responsabile dello sfascio e della regressione culturale e politica di questo Paese", ha aggiunto il costituzionalista. "Si faranno interventi economici, si utilizzeranno i modestissimi documenti dei saggi, ma non potrà essere affrontata nessuna delle questioni che possono restituire alla politica e al Parlamento una qualità di interlocutore della società". RODOTA' http://www.cadoinpiedi.it/2013/04/23/rodota_partiti_hanno_perso_la_testa_applaudivano_invece_di_vergognarsi.html
  • Giovanni G. Utente certificato 4 anni fa
    Ma di cosa stiamo parlando? come fanno i giornali le reti televisive, a, o attaccare il movimento se ancora non ha avuto la possibilità di governare? io Critico e giudico le persone i partuti quando hanno già governato e posso esprimere il mio gradimento o non gradimento dell'andamento del loro operato, ad oggi gli unici ad essere giudicati per il loro operato sono quelli di sinistra e di destra, e posso dire che, CI HANNO ROVINATO CI HANNO GOVERNATO MALE, CI HANNO DISTRUTTO LA VITA. Quando il movimento 5 stelle avrà l'occasione di governare poi giudicheremo quello che hanno fatto per l'italia, il fatto che televisioni giornali e altri partiti calunniano il m5s il motivo è uno solo, LE POLTRONE E I LORO STIPENDI, E LE AGEVOLAZIONI EUROPEE, lasciamo il m5s fare il loro lavoro, che poi è anche il nostro che l'abbiamo votato, ci voglio evitare di manifestare nelle piazze, però loro continueranno a manifestare con i media, ci voglio togliere l'unico mezzo per stare in mezzo alla gente.
    • Giovanni G. Utente certificato 4 anni fa
      Quello che dici tu e la formazione di un governo, non di governare, fare riforme accettare riforme, fare leggi ecc ecc.... io parlo di operato dentro il parlamento, quello che per 20 e più hanno fatto gli altri. Gli altri partiti impediscono al m5s di governare perchè altrimenti non si possono più corrompere tra di loro.
    • Daniele . Utente certificato 4 anni fa
      Guarda che al MoVimento l'occasione di governare è passata due volte: quando alle consultazioni al Quirinale non ha fatto il NOME di un possibile INCARICATO per formare il GOVERNO A 5STELLE, e oggi con le NUOVI CONSULTAZIONI (quando secondo me dovrebbe fare il nome di Rodotà). L'occasione l'ha avuta eccome!
  • Marco S. 4 anni fa
    ... a chi si lascia confincere dal Feltri di turno che la storia dei tagli ai costi della politica è solo populismo, che con quei soldi non si risolve niente, ricordategli gli insegnamenti dei loro padri lavoratori. Padri che si sono sempre guadagnati da vivere onestamente e col sudore, che hanno insegnato ai propri figli(ma non a Feltri) che 1000€ non sono 2 bigliettoni da 500, ma tanti piccoli centesimi. E che per metterli da parte da quelli si parte, dai centesimi. Spiegate alla gente che i politicanti le privatizzazioni hanno fatte per arricchire le proprie tasche e dei propri amici, e no per far funzionare meglio le cose come ci raccontano. Perchè in un paese civile, se una cosa non funziona come dovrebbe, chi è pagato per farla funzionare, paga i danni, si prende un calcio in culo e avanti uno più competente. Non si da ad un privato per lucrarci sopra, perchè così quella cosa non è più di interesse pubblico, ma di interesse personale di chi guadagna. Di questo passo un giorno ci sveglieremo con una museruola con un contatore annesso. A fine mese si presenterà un cravattaro, controllerà quanta aria abbiamo respirato e ci farà la fattura. E magari un'altra ce la mettere nel culo, perchè se scorreggiamo e inquiniamo l'aria dobbiamo pagare la penale. E i nostri politicanti ci diranno che ciò è necessario per far si che l'aria venga gestita meglio. Insomma, basta con ste stronzate, parlate alla gente di cose serie, di contenuti, di programmi. Nell'attesa io continuerò a spammare con questi commenti.
  • vera m. Utente certificato 4 anni fa
    Io, a questo punto, penso che Matteo Renzi possa essere certamente preferibile a Giuliano Amato, del resto potrei anche sbagliare. Certo, per me nessuno dei due sarebbe da preferire, ma quando si dice o così o pomì c'è ben poco da scegliere. Mi auguro piuttosto che il M5S intervenga per impedire che il nuovo governo non faccia cose aberranti come in passato, che faccia giusta opposizione e poi se avrà un più ampio consenso, magari faccia lui qualcosa per rinnovare finalmente questo nostro Paeswe, che ne ha davvero tanto bisogno. Forza Beppe, chi la dura la vince1
  • Francesca De Marinis 4 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151613335922223
  • alex r. Utente certificato 4 anni fa
    [Dedica speciale al Trollino Grullo di Firenze e Una testata in fronte a Maurizio Cetra da Arcore] Da quasi 4 mesi o poco più,ci sono 2 Cabarettisti, che amano sogghignare,non so ancora per cosa, di eventuali sventure o retrocessioni del MS5 e dei loro vecchi amici traditori. Ci deliziano con Sonetti e Poesie Crepuscolari pensando di esorcizzare il loro suicidio celebrale collettivo. Fate pena, perché dimostrate in tutta evidenza,la vostra completa inutilità sociale,anche se ogni tanto qualche neurone riesce a far sorridere anche noi lucidi infami. Siete la classica "Frangetta tifosa",che va allo stadio non per gioire delle vittorie della propria squadra,ma piuttosto per augurare la morte ad un indecifrabile avversario. Il MS5 non sventola bandiere, non inneggia alla violenza, non gira con un camper a vendere il "Folletto" insieme al ideatore del Isola dei Famosi. Ragazzi purtroppo bisogna accettarli per quello che sono,poveri collezionisti di "LOGIN",convinti di infastidire l'armonia del Blog. Bavosi cani randagi,con capelli unti e mani sudate! Nanetti Renziani da giardino, convinti che quel "Ebete Compravocali" possa con le sue storielle strappalacrime by Signorini, possa decifrare la reale situazione di questo paese. Le loro latrine rappresentative (PDsperano anche essi pararsi il culo dietro al Cotechinho di Firenze. Un Poppante invertebrato che sta da oltre 10 anni scalcia nella pancia del PD,sfidando ogni cosa gli passi davanti, persino quella faccia intelligente riflessa nel Beauty Corner del suo Camper senza Assicurazione. Un mascherina, che pensa di avere la pelle scura come Obama. Quindi miei cari disturbatori del Blog,il consiglio che vi diamo in questi mesi è quello smetterla con i dispetti a vostri compagni di asilo,fate qualcosa di costruttivo. Abbonatevi alla "Tribuna Autorità" del Franchi,così potrete masturbarvi,ogni week-end di fronte alla imponente mascolinità, di un Presidente Sconvolto e di un Pupazzetto Ebete,con la Fascia trasparente
  • Enrico Bandiera Utente certificato 4 anni fa
    Buon giorno a tutti non so se una delegazione M5S andrà a parlare con Napolitano. CREDO NON SI DEBBA PERDERE ALCUNA OCCASIONE PER DIRE A VOCE ALTA IL NOSTRO PENSIERO POLITICO, dunque credo si debba andare. Sì potrà così riparare a quello che ritengo sia stato l'unico errore commesso in questi tormentati due mesi di attività parlamentare, e cioè non proporre il nome di un nostro candidato premier. Non so come si potrà scegliere, magari ancora consultando la rete, ma i tempi sono strettissimi... Forse potremmo ritornare sui nomi delle Quirinarie e, ad esempio, proporre Gustavo Zagrebelsky. Abbiamo scelto di essere dentro le istituzioni, dobbiamo batterci lì dentro con delle proposte! Forza cari cittadini del Movimento, come dicono in val Susa "Sarà düra!", ma il tempo e la nostra determinazione ci daranno ragione. MA NON PERDIAMO ALCUNA OCCASIONE!!!!!
  • Ivan P. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutti, leggo i commenti legati anche a quanto avvenuto in Friuli e devo dire che resto molto perplesso. Benché il Grillo pensiero sia sempre sulle grandi linee condivisibile, mi sembra che sulle dinamiche pratiche siamo un attimo all'angolo... ed è assurdo pensare che anche se "pochi" prima o poi l'Italia si accorgerà del nostro lavoro.... se non se ne accorge probabilmente stiamo anche noi sbagliando qualcosa. Sono concorde che l'elezione di Napolitano sia un vulnus alla democrazia, non già per il soggetto in quanto tale, ma perché si è violentata una prassi costituzionale consolidata e taluni, leggasi PD, hanno preferito mettersi nelle mani di B. piuttosto che scendere a patti con M5S. Detto ciò però mi permetto di sottolineare come noi si sia fatto probabilmente poco in senso costruttivo, perché se è vero che la caporetto di Bersani è "un successo" del M5S, è altresì vero che il PD non è solo Bersani e che, se la gente ci percepirà come "inutili" perché poco propensi alla proposta costruttiva, il movimento rischia di crollare dal punto di vista numerico... il Friuli è da esempio, molti, avendoci percepito come inutili perché troppo arroccati sulle nostre posizioni, hanno preferito non recarsi alle urne. Inoltre continuare ad agitare paure su bancarotta del paese ci accredita come catastrofisti.. non dimentichiamoci che il debito pubblico italiano è in gran parte finanziato dai risparmi degli stessi italiani che, magari nei BOT hanno investito i risparmi di una vita di lavoro. Insomma piuttosto che agitare paure è il momento di cercare consensi ed interloquire con chi da disponibilità spingendo per soluzioni utili a tutti... altrimenti il movimento rischia di ridare fiato a tutti coloro che hanno ridotto questo paese ad una barzelletta.. si agita il termine statista con riferimento ad un soggetto che in un paese normale sarebbe da molto tempo in luoghi a lui consoni e che ha dissipato le risorse nazionali in un crescendo di incompetenza molesta.......
  • elisabetta s. Utente certificato 4 anni fa
    lo spettacolo indecoroso di ieri dove tutti quegli imbecilli usciti da non sò dove ( ma sò che da noi sono pagati) applaudivano un napolitano che gliele cantava e li bacchettava a più non posso senza capire che a loro si rivolgeva mi ha lasciato senza parole... sono solo un ammasso di pecoroni senza cervello che ci hanno portato alla rovina e non comprendono chi li riprende e manco fosse la prima volta che lo fa.... ma come può la gente dargli ancora retta....napolitano cmq te non sei il mio presidente.....non sei il presidente degli italiani ma sei il presidente dei partiti politici e degli interessi europei..... poi vorrei sapere come puoi parlare con uno come berlusconi???? si parla e si tratta con i deliquenti che se la fa pure con le ragazzine???? ruby e noemi sono le più note......sono schifata ......FORZA M5STELLE
  • t.o. 4 anni fa
    La reazione cardine rimane lo svelare le tecniche di frode della classe dirigente con relativi sodali. L'atteggiamento del portavoce che viene tacciato di idiozia riesce a mettere a nudo le tecniche mediatiche di circonvenzione...che erano comunque abbastanza note tra i veterani e gli esperti del movimento. Ma è pur sempre una regressione:dall'azione del movimento alla rappresentazione che se ne vuol dare(si rischia la rappresentazione fine alla propria estetica)..(si finisce per avere come obiettivo il fare bella figura e basta). Ma che ce ne fotte delle percentuali..
  • Stry73 . Utente certificato 4 anni fa
    In Friuli stiamo pagando il fatto di aver mantenuto la linea del Movimento, niente alleanze, abbiamo perso i voti di protesta, era prevedibile e fisiologico. Hanno votato quello che avrebbero dovuto votare alle politiche, credono ancora nel partito di Gargamella e del grande puffo, credono di averci fatto un dispetto. Poverini, non capiscono ancora che prenderanno tante legnate ancora da questa gente, arriveremo sul baratro e si troveranno spaesati, disorientati, attoniti,si chiederanno come hanno potuto credere ancora una volta alle loro bugie, quelle bugie che alle loro orecchie suonano come il richiamo delle sirene che ti ammaliano e al momento opportuno ti annientano. Correranno piangendo come bambini delusi, chiederanno a gran voce al M5* di mettere in ordine il paese in rovina, chiedendo scusa per essersi fatti ingannare ancora. Daranno la colpa a loro perchè non mantengono le promesse, io do la colpa a voi invece che continuate a tenerci ostaggi con il vostro voto, di un sistema incostituzionale e sicuramente non democratico. Continuerò a vergognarmi, non di essere Italiano, ne vado fiero, ma che lo siate voi. Continua così M5*
  • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
    Vademecum sui TROLL (per chi non lo conosce) I troll si incazzano se non gli rispondi. I troll scrivono in questo blog perchè loro non ce l'hanno. I troll sperano di sentire il loro commento in qualche telegiornale, sarebbe il loro giorno da leoni in tutta la loro vita. I Troll sono convinti che la maggior parte degli Italiani crede ancora ai giornali, telegiornali etc. I troll speravano che i nostri ragazzi in Parlamento giocassero con loro. I troll sono molto incazzati perchè nessuno gioca con loro in parlamento (e questo si riallaccia al primo punto sopra). I troll eruditi scrivono editoriali simili ai giornali Italiani, e sono sicuri che questo cambierà l'Italia, fateglielo credere. I troll non hanno capito che ci siamo stancati dei D'alema-Bossi-Prodi-Fassino-Bindi-berlusconietc. I troll economisti...no comment! Anzi, invece di perdere tempo qui, dovrebbero andare a studiare qualche soluzione finanziaria utile agli Italiani. I troll che scrivono tutto in maiuscolo vanno segnalati senza leggerli, devono imparare ad urlare a casa loro. I troll di destra non ci sono, sono troppo impegnati a reperire giovani bonazze per i BUNGA BUNGA dei loro vertici. (Beati Loro) I troll del pd sono rimasti orfani, abbiate pietà di loro.
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      me smettila ,buffone, i troll son quelli che vi hanno abbandonati in friuli? chiamateli così, ne perderete altre migliaia al giorno
  • Marco S. 4 anni fa
    E basta con questi post deliranti con a seguito una marea di commenti volgari e privi di contenuti, insulti tra elettori, una guerra tra poveri inconcludente e che alimenta la divisione. Chi arriva sul blob percepisce una rabbia, una aggressività elevata ma non ne capisce il motivo. E si favorisce chi vi vuole far apparire come pazzoidi bellicosi, pericolosi, antidemocratici e inconcludenti. Grillo, Casaleggio, fate capire a chi approda qui il perchè di questa rabbia, di questa indignazione verso chi ha portato il paese alla deriva. Date una struttura seria a sto cazzo di blog, fate articoli di denuncia, di inchiesta, con argomentazioni serie e articolate. Sbatteteli in prima pagina, a rotazione giornaliera o settimanale non importa, ma sempre a disposizione di chi cerca informazione "vera". Sti post pazzoidi lasciateli su una colonna, ma parlate alla gente di contenuti prima di tutto. Fate articoli che riportino le parole di Gino Strada su quello che è diventata la sanità in Italia, sugli sprechi, sulle omissioni della mala-politica, sulla balla della crisi come causa della povertà del popolo, quando invece i "pochi" sono sempre più ricchi. Chiedete alla gente perchè dobbiamo avere al governo uno scarafaggio come Brunetta che sostiene che il lavoro in Italia c'è, che chi ha voglia di lavorare può andare la mattina alle 5:00 ai mercati generali e abbiamo risolto la disoccupazione. E spiegategli perchè il moralista Giletti, che prende dalla Rai 500000€ l'anno, non obietta niente a questa affermazione. Chiedete alla gente se si sente rappresentata da un coglione onorevole che spiega in Tv che 3800€ di diaria che prende(oltre allo stipendio di 5000€ netti + altri rimborsi vari) sono adeguati per dormire, mangiare e cagare a Roma. E la gente "comune" con 1000€ deve farci le stesse cose, più le tasse, le bollette,la sanità e garantirsi un futuro. E certo,lui è onorevole, la sua bocca ed il suo culo è più delicato del nostro...
  • Vincenzo Turco (2013) Utente certificato 4 anni fa
    Considerando che siete alle prime armi e quindi a voi è concesso sbagliare... (non perseverate altrimenti è diabolico!) devo dire che alla fine i vecchi partiti hanno avuto 2 sberle: prima la vostra (il PD nè è uscito a pezzi) e la seconda quella di Napolitano. Comprendo lo stato emotivo che si vive in questo momento, ma di base bisogna anche riconoscere che grazie alla presenza e alla tenacia del movimento, all'interno del PD si intravede un cambio generazionale con il quale si potrebbe in futuro fare delle alleanze. Con i vecchi volponi della politica penso che di cambiamenti se ne sarebbero visti pochi, lo dimostra il discorso di Napolitano che bacchetta soprattuto gli attuali leader dei partiti (poco propensi al cambiamento)che non hanno ascoltato nella passata legislatura i suoi messaggi di allarme. In virtù del mancato ascolto, oggi non può godersi, in santa pace, gli ultimi anni della sua vita. Per combattere Berlusconi, l'unica strada da percorrere credo che sia quanto detto prima: alleanza con la parte sana del PD. Avrei anche un desiderio: i deputati e i senatori del movimento non devono confondere l'istituzione con il suo contenuto. Disinfettate pure il contenuto ma abbiate rispetto del contenitore...
  • arnaldo perilli Utente certificato 4 anni fa
    pd, pdl e monti piu napolitano presidente. alla faccia del cambiamento! ci potavamo risparmiare di andare a votare.
  • Daniele . Utente certificato 4 anni fa
    ANALISI DEL VOTO IN FRIULI Il voto in Friuli ancorché non raffrontabile con una analogo dato regionale, indica alcune tendenze incontestabili. Il calo dell'affluenza attestatasi attorno al 50% penalizza tutte le forze politiche, come a dire che a livello nazionale tutte indistintamente sono state bocciate dall'elettorato per lo STALLO ISTITUZIONALE che non hanno saputo sbloccare.In questo calo generale c'è chi ha perso di meno (la Serracchiani) e chi ha perso di più,il M5STELLE, penalizzato un po' dalla scarsa visibilità del suo candidato, oscurato da Grillo, e da una STRATEGIA POLITICA percepita come STERILE.La svolta dell'elezione del Presidente della Repubblica in cui il MoVimento non è stato più a guardare ma ha assunto una STRATEGIA AGGRESSIVA non è stata percepita, anche perché non ha portato all'elezione di un Presidente, ma ha fatto arroccare ancor di più i partiti. Il metodo Rodotà segna cmq un CAMBIO DI STRATEGIA, perché il suo nome, così come quello di Zagrebelsky e di Prodi, è stato fatto proprio per FARE SPONDA NEL PD e aprire una breccia nel patto Be possibilmente farlo saltare.Lo dico perché io e molti altri abbiamo fatto quei nomi con quello scopo (il cd. VOTO APRISCATOLE). I risultati con numero di votanti e percentuali, secondo me, non sono stati divulgati per impedire illazioni su quanti votanti hanno realmente espresso una preferenza sui singoli nomi della lista (così come accaduto per le Parlamentarie). Il che significherebbe, che il CAMBIO DI STRATEGIA L'HA SEGNATO LA RETE E NON GRILLO E CASALEGGIO. Mentre il NO intransigente a Bersani, anche di sedersi ad un tavolo e vederne le carte,è stato punito dagli elettori, Rodotà indica un metodo che il MoVimento farebbe bene a seguire sin DA QUESTE CONSULTAZIONI, FACENDO IL NOME DEL POSSIBILE PREMIER A 5STELLE (ancora una volta RODOTA') e prendendo in contropiede i partiti e Napolitano, attaccando così frontalmente il GOVERNISSIMO CHE PER IL M5STELLE rappresenta con il suo programma una MINACCIA.
    • Daniele . Utente certificato 4 anni fa
      Il PD ha tenuto e ha perso meno perché candidando la Serracchiani ha mostrato di credere nella generazione del quarantenni e di volersi rinnovare. Cosa che sarebbe tra l'altro in linea con lo slogan di Grillo 'tutti a casa', cioè i cittadini devono sostituire progressivamente una dirigenza percepita dall'elettorato come delegittimata. Invece, l'interpretazione MASSIMALISTA E INTRANSIGENTE dello slogan [che Grillo spaccia come punto di programma (quando nel programma non c'è)] conquistiamo il 51% e governiamo da soli è probabilmente percepito dall'elettorato come una PROMESSA LONTANA E UNO OSTACOLO ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO. In campagna elettorale gli elettori hanno più volte chiesto a Grillo: 'ma fin che voi fate protesta, noi intanto che facciamo, chi ci risolve i problemi?' URGE a mio parere CAMBIO DI STRATEGIA facendo proprio il metodo Rodotà a tutti i livelli.
  • epe pepe 4 anni fa
    CAPORETTO 2008+5 Tramonti a Nordest GRAZIE BEPPE, GRAZIE GALLUCCIO, GRAZIE M5S 100.000 voti buoni per il futuro. Per ricostruire, bisogna partire bene. mandi
    • epe pepe 4 anni fa
      :-) e chi se l'aspettava? Neanche Tondo, presidente uscente... Tondo: non credevo alla Serracchiani pensavo a un testa a testa con Galluccio http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2013/04/22/news/tondo-non-credevo-alla-serracchiani-pensavo-a-un-testa-a-testa-con-galluccio-1.6931547
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Mandi, cazzo, ieri mattina mi hai fatto fare un urlo di esultanza ai dati che hai trasmesso e stamattina mi hanno preso tutti per il culo. Ma è vero quello che dici. E' un buon inizio.
  • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
    Sappiamo che alle prossime elezioni probabilmente vincerà Renzi! I MASS-MEDIA imboniscono la gente che non è propensa a pensare con la propria testa con una capacità deviante molto alta. Se non fai parte della loro CASTA, vedi DiPietro, Travaglio e Beppe Grillo, attaccano senza vergogna ed usano il meccanismo di disinformazione per tirare acqua al loro mulino. Chi vota BERLUSCONI è il vecchio con sindrome da bambino, l'industriale che ha delle MAGAGNE che vuole tenere nascoste alla giustizia e spera di farla franca come purtroppo sta succedendo al dittatore di centro destra. Vi riporto qui una dichiarazione di un votante di destra: "sono di destra perchè non tollero il concetto di ripartizione delle ricchezze. Sono di destra perchè non concepisco un'organizzazione marxista leninista di uno stato ad impronta latina. Sono di destra perchè il comunismo è uno dei più grandi fallimenti sociali della storia. Sono di destra perchè sono un patriota. Sono di destra perchè credo nella realizzazione di uno stato sociale a partire dalla grandezza dell'individuo. Sono di destra perchè credo in un'unità nazionale,culturale,linguistica,etnica." Vorrei una risposta da quelli di DESTRA, ma allearsi con la LEGA NORD fa parte dell'essere PATRIOTI? Cari amici del MoVimento, la gente nella vita vuole uno STATUS di tranquillità, alcuni si accontentano di un pò di benessere, altri sono più ambiziosi. Per moltissimi è difficile capire cosa succede perchè altrimenti si sarebbero armati e scesi in Piazza quando Monti ha regalato tutti quei miliardi alle banche con 3 punti a loro favore: 1 introduzione della garanzia dello Stato sulle passività delle banche. 2 riduzione dei prelievi in contante 3 riduzione a mille euro del tetto per i pagamenti in contanti, finora era di 2.500 euro. Le persone non capiscono e si dimenticano in fretta di tutto ciò che è complicato. Devi insistere Beppe, sei il nostro portavoce non lo dimenticare.
    • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
      Si Francesco, sono daccordo con te. Il dialogo in questa sede è virtuale ma aiuta a capire il pensiero della gente.
    • Francesco S. Utente certificato 4 anni fa
      ancora con questa destra e sinistra come se la sinistra è migliore...SONO UGUALI, solo che la sinistra si crede migliore moralmente e culturalmente e questa sua supponenza la porta sempre ad essere sconfitta....SONO UGUALI. PUNTO STOP. riguardo la Lega...anche d'alema diceva che la lega era una "costola della sinistra"...SONO UGUALI...UGUALI!!!
  • GABRIELE CERVI 4 anni fa
    La seconda elezione alla massima autorità dello stato, che vede la rielezione del Senatore a vita Napolitano è un sintomo che la crisi politica italiana è profonda e forse irreversibile… Nulla da dire sulla figura di Napolitano, che tra l’altro nel suo discorso di insediamento ha strigliato gli stessi partiti che lo hanno pregato a ricandidarsi. I partiti si sono resi colpevoli, latitanti e irresponsabili davanti ad una gravissima crisi economica, politico-istitituzionale del paese. Il Pd ha pagato e sta pagando una classe dirigente frastagliata e formata da vecchi oligarchi di cui il proprio (ormai ex segretario) Bersani ha perpetuato l’azione inficiando il rinnovamento interno. Ora si spera che nel prossimo congresso prevalga il vero rinnovamento.. spazzando una volta per tutte le vecchie oligarchie.. che tanto danno hanno fatto al partito ma anche al paese.. Nel Pdl vince il solito Berlusconi.. grazie soprattutto ad un Pd ingessato e conservatore. La lega si sta leccando le ferite causate da una malagestione interna ed esterna. Il movimento 5 stelle è stato coerente con le proprie idee di rinnovamento e credo che avrà modo, strada facendo ,di dare un contributo fondamentale per le riforme istituzionali di cui tanto ha bisogno il nostro paese. 1. Per voltare definitivamente pagina, bisognerà appunto riformare i partiti al proprio interno, dando ai medesimi un codice etico che dovrà portare democrazia interna e trasparenza. Personalmente non sono contro i contributi pubblici ai partiti.. ma essi come prevede la mia petizione ma dovranno essere dati solo per le spese effettive sostenute dai partiti nelle varie campagne elettorali e non sui voti. Le riforme comunque non dovranno riguardare solo i partiti, ma anche tutte le istituzioni dello stato….fra cui i Sindacati che in questi anni hanno gestito contributi pubblici senza bilanci trasparenti e pubblici.DIGITA GABRIELE CERVI QUI SOTTO A SINISTRA PER CONTINUARE
  • Silvio De Maria Utente certificato 4 anni fa
    Tanto perché sia chiaro a tutti, voglio raccontarvi brevemente la mia esperienza col PD (ex ex ex PCI) esperienza della mia famiglia natia e in special modo di mio padre Lui ha sempre fatto di lavoro e onestà le pietre angolari della propria vita, non ho avuto modo di sapere come, ma del perché posso parlarne Fin da ragazzo con mamma e fratello aiutavamo alle feste dell'Unità, mamma in cucina, noi a sparecchiare i tavoli i primi anni, poi a servire i pasti Il perché era chiaro: il PCI è stata l'unica realtà concreta che ha aiutato milioni di famiglie ad ottenere qualcosa in più del proprio lavoro: la scala mobile, assegni famigliari, sindacato, sicurezza sul lavoro, l'antinfortunistica, la certezza dell'impiego e tante tantissime altre cose piccole e grandi che ora sono quasi del tutto scomparse Nel corso degli anni a suon di scioperi e lotte sindacali, più la classe di riferimento otteneva aiuto, ascolto, comprensione e concretezza, più il partito dei compagni affermava il proprio senso del necessario In quegli anni e fino ad oggi il partito si mosse per occupare tutti quegli uffici strategici alla loro azione: anagrafe, camera del lavoro, inps e tanti altri luoghi Dopo la morte di Berlinguer, l'arrivo di D'Alema e poi Prodi la discussione e il confronto che negli anni precedenti si realizzava nelle piazze, nelle fabbriche, nelle sezioni di partito ha iniziato a realizzarsi nei salotti bene di questi nuovi dirigenti: è iniziato il potere temporale della sinistra italiana Da quel momento la sinistra non sarà più la stessa, le cooperative rosse e le banche ieri come oggi, insieme ad interessi ormai sempre più personali che altro faranno tutto il resto fino ad oggi, quando grazie ai voti bianchi prima, a Napolitano poi, il PD può ora tranquillamente darsi la mano col PDL, lati di una stessa medaglia che li vede appartenere ad un progetto superato e fallimentare chiamato capitalismo di pochi Mio padre si rivolta nella tomba, oggi voterebbe M5S ne sono certo
    • FABIO FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      Visto che tu non hai l'età per ricordare ma io ero già adulto ai tempi di cuifai riferimento ti posso confermare che è successo esattamente il contrario. Tutto quello che tu hai dichiarato, come successo per milioni di famiglie, in effetti è stato l'inizio della fine dellItalia del boom con uno statalismo parassitario che ha convinto molte famiglie che pur non facendo nulla si avesse diritto ad una casa ad un lavoro, possibilmente di pochissime ore al giorno, ad uno stipendio, possibilmente sufficiente a fa fare una vita discreta, nel frattempo avendo sanità gratuita, studio gratuito, università gratuita e servizi sociiali a gogo!! Ovviamente senza dire dove siprendessero i soldi per mantenere tutto questo ben di Dio. Questo a portato ad un'abitudine al diritto ed un'abbandono dei doveri che ha dissanguato la nazione e portato allo sfacelo. Il resto è storia!! Purtroppo il comunismo....italiano, precisiamo, è stato un tumore che ha divorato l'intera nazione e ancora continua. Ma la festa è finita!!!!!
  • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
    è BRUTTO CONSTATARE CHE SOLO IL 30% DEI DEPUTATI DEL PD RAPPRESENTA L'ELETTORATO DI QUEL PARTITO...
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      E poi mandano anche in giro Speranza come portavoce, che dovrebbe chiedersi: "MA QUALE VOCE STO PORTANDO IN GIRO???" E' una riflessione e non una critica. Bisogna che lo stabiliscano presto, altrimenti ci aspetta la mietitrebbia di MontoCo.
  • mario45 massini Utente certificato 4 anni fa
    Il libro della Limiti è molto interessante e documentato, ho avuto modo di leggerlo l'anno scorso. Si aggiunge alle altre opere che hanno ormai chiarito cosa sia successo nei decenni successivi al 1945. Non mi sembra interessi molto a chi posta. Spero perché abbiano tutti le idee chiare, soprattutto sull'eventualità - che ritengo possibile - che molti di quei "servizi" - oltre alla onnipresente Cia - siano ancora attivi. Comprese le varie P2,3,4 eccetera.
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Magari fosse un'argomento poco interessante, non se ne parla nei media perché è l'argomento chiave, se non affrontiamo quello e lo risolviamo, da italiani intelligenti, non vi potrà mai essere un'Italia degli italiani onesti.
    • Silvio De Maria Utente certificato 4 anni fa
      Per questo è necessario mandarli tutti a riposo
  • Nadia C. Utente certificato 4 anni fa
    Per la cronoca, voglio segnalare che è difficile scrivere, la finesta dei commenti si apre una volta sì e dieci no. Ho risposto a un post e vedo pubblicato come commento, questo solo per dirvi che c'è qualche problema. Pazienza per il friuli dove ha vinto la persona, se non ci fosse stara la Serracchiani le cose sarebbero andate diversamente. Il sondaggio di ieri è straordinario. Il movimento è il primo partito. Certo che se fosse come i sondaggi prima del voto che ci davano al 15%... famo er botto!!! (nel senso positivo del termine, ovviamente)
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      capita anche a me vuol dire che hai poca connessione l'ideale sarebbe che la finestra dei commenti si aprisse all'inizio dei commenti stessi e non alla fine, come fa IFQ così, se le pagine non ti si aprono fino alla fine non puoi scrivere
  • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
    ho paura che il governo che verrà proposto sarà il GOVERNO DELLE LARGHE "PRETESE"....
  • george reece Utente certificato 4 anni fa
    a tutti coloro che amano attingere a piu' fonti di informazione segnalo questo ebook scaricabile GRATUITAMENTE: DECRESCITA O BARBARIE Paolo Cacciari qui il link: http://www.millepagine.net/saggi/decrescita-o-barbarie/
  • Roberto Castri 4 anni fa
    E' un articolo molto importante questo. Una riflessione impietosa e imprescindibile sul nostro Paese e, temo, una ricostruzione molto attenibile della sua Memoria Storica recente. Purtroppo tutto, in occasioni del genere, va in cavalleria, soffocato da discussioni da curva sud. Ma è la democrazia. Nel '78, avevo 18 anni e una acerba coscienza politica condizionata dal marxismo morente ma ancora imperante, vidi in tv le immagini del rapimento Moro. Istintivamente pensai che i responsabili di un fatto del genere NON potevano essere dei 'compagni' o dei 'comunisti'. Ero già iscritto senza saperlo al partito dei dietrologhi e dei complottisti... Oggi mi rendo conto che, piuttosto che lanciarsi in dispute partigiane tra tifoserie tanto rivali quanto sconclusionate, forse meglio sarebbe leggere un pò di storia. Conoscere di più la geografia politica del mondo, informarsi, studiare, confrontare le fonti, non smettere di dubitare e approfondire. Oggi più che mai, all'indomani di una Restaurazione. Vivere senza certezze. Ma anche senza tristezza, a questo punto.
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Vedo dai tuoi dati anagrafici che siamo tutti e due del '60. Che nostalgia per la politica di Beppone e Don Camillo, che se le cantavano sia nelle piazze che in canonica. Quella era contrapposizione politica che creava ammortizzazione sociale. Poi sono diventati tutti banchieri e ai principi, all'onestà e all'etica si è sostituita la corruzione, la collusione e ruberie di ogni tipo. 1960, CLASSE DI FERRO. CIAO.
  • Federico Gallini 4 anni fa
    Bene, sta avvenendo quello che Grillo si augurava (ovviamente in segreto); il m5stelle si sta sgonfiando come un pallone bucato. E finalmente lui puo' tirarsi fuori, dicendo che gli altri si sono coalizzati contro di lui, che il sistema lo sta facendo fuori, ecc.ecc...Piagnistei inutili, di uno che non sà prendersi resposabilità. Fra poco si andrà ad elezioni e molti grillini, già dioccupati in partenza, ritorneranno disoccupati. E Berlusconi, si sarà ricostruito un immagine di grande leader, e governerà ancora l'Italia, a suon di contratti co.co.co, a progetto ecc.ecc.. E i giovani saranno nuovamente penalizzati. Cari grillini,il coraggio se non lo si ha, non ce lo si puo' dare, e con la vostra politica della fuga da tutto, oltre che rubare uno stipendio, state condannando le giovani generazioni, allo status quo. Contenti voi....
    • franco v. Utente certificato 4 anni fa
      entih! uno di buon senso! dai grillini ho sentito tante ottime proposte, peccato che manchino le modalita sul come farle.sarebbe come se io con 2 figli 30nni disoccupati dedeidessi di comprare un auto di lusso con modico anticipo e cdomodew rate a tasso 0!
    • Nello C. Utente certificato 4 anni fa
      Hai fatto un'analisi reale, complimenti, spero che tantissimi lo capiscono. Grillo sei tanto furbo, come lo è stato Berlusconi 20 anni fa, e Mussolini 90 anni fa. Ogni tanto nascono stronzi con tanto carisma.
    • Patroclo F. Utente certificato 4 anni fa
      Ti piacerebbe eh?? Stampati bene in quella testa bacata queste parole: "loro non si arrenderanno mai, noi neppure".
  • Fernando Vanzetti Utente certificato 4 anni fa
    mastrangeli, quello con il chip sottopelle, il vegano, la spacciatrice, quello che a ballaro' si e' espresso con una frase da terza elementare: ma tutti sti laureati, dove li andate a prendere ?
  • Andrea D. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe , sò già che questo commento probabilmente a più di qualcuno non piacerà però devo almeno esprimerlo anche per avere qualche risposta se ce qualcuno che la pensa anche lui così. Il mio sogno è vedere assolutamente un governo a 5 stelle con cui cambiare radicalmente le cose e porre termine a tutti questi giochetti di accordi che se continuiamo così andranno avanti ancora per molto mi sà. Quindi ho pensato in caso di elezioni anticipate perchè non fare un' alleanza con SEL? Sò benissimo che và contro i nostri principi però c'è un urgente bisogno di metterli in pratica non solo di averli lì e basta. Questo ci permetterebbe di vedere un premier 5 stelle e penso anche minimo 6 ministri 5 stelle e finalmente cominciare a fare velocemente quello in cui crediamo. Sono d'accordo che sarebbe meglio senza però perdiamo troppo tempo i mesi passano e la gente è allo stremo. Più che altro questa domanda me la sono posta dopo aver visto il rispetto mostrato all' elezione del presidente della repubblica votando più volte il ns. candidato e andando anche contro la loro alleanza e anche perchè APPARENTEMENTE sembra che non voteranno la fiducia a un governissimo... pensaci beppe il proverbio dice il fine giustifica i mezzi e il nostro fine e qualcosa che deve essere messo in pratica il prima possibile. E poi hai aperto già a bersani sulle intese in caso di appoggio a rodotà perchè no a vendola ? che gia ha dimostrato una briciola di rispetto? Gli daremo l'ok per sposarsi fra quelli come lui.... pensaci beppe potrebbe essere un'idea . più che altro potrebbe essere una chance in caso che non cambino questa legge elettorale di m... vorrei sapere anche se qualcun' altro e d'accordo su questa ipotesi. grazie
    • ada foderaro 4 anni fa
      IO. Io sono pienamente d'accordo. Aprire a chi vuole veramente il cambiamento. Per me il cambiamento nn è mandare a casa i vecchi politici. Quelli ci possono anche stare visto che sono stati votati e bisogna rispettare le idee di tutti. Abbiamo però bisogno di trasparenza e di conoscere e capire i meccanismi della politica, economia, rapporti internazionali, ecc...
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com tramite Signoraggio.it Il Sole 24 Ore ricostruisce le vicende legate alla lussuosa abitazione a Roma del ministro dell’Economia. La ex moglie: “Una parte di quel pagamento è avvenuto con denaro proveniente da un conto all’estero di mio marito con i soldi guadagnati nell’anno in cui ha lavorato per Credit Suisse a Londra”. Lui: “Tutto trasparente al fisco” Grilli, “conti offshore e soldi in contanti per la ristrutturazione della casa” - Signoraggio.it www.signoraggio.it Il Sole 24 Ore ricostruisce le vicende legate alla lussuosa abitazione a Roma del ministro dell’Economia. La ex moglie: “Una parte di quel pagamento è avvenuto con denaro proveniente da un conto all’estero di mio marito con i soldi guadagnati nell’anno in cui h
  • Umberto Ciccarelli Utente certificato 4 anni fa
    Dopo 20 anni Berlusconi è ancora lì, nessuno lo smuove. Ci sarà una ragione del perché nessuno ha mai fatto una legge che regolamenta conflitto d'interesse e antitrust che avrebbe fatto scomparire Berlusconi dalla scena politica? E' matematicamente dimostrabile, SONO TUTTI D'ACCORDO. Sveglia, questi si sono messi tutti d'accordo per mettercelo nel c.lo. Buonanotte Italia.
  • EDMONDO T. Utente certificato 4 anni fa
    Discorso ampolloso nello stile "sui generis" quello del presidente: i grandi elettori applaudivano, perché ciascuno pensava rivolta ad altri la reprimenda. Lo stesso presidente, su cui non mi posso esprimere liberamente, perché la legge non me lo permette, che fa politica da 60 anni, come ha ricordato, nel farla dovrebbe in primo luogo guardare dentro la propria coscienza e valutare se in questi anni ha fatto concretamente qualcosa per assicurare al paese un cambio generazionale all'interno dei partiti e della classe dirigente. Qualcuno ha chiamato quelli della mia generazione e quelli della generazione più giovane "bamboccioni", intendendo così l'incapacità di lasciare la propria famiglia per affrontare con coraggio le sfide e le responsabilità proprie di ogni individuo che voglia affermarsi nella società. Come dovremo chiamare allora questi elettori? Sono profondamente deluso, l'attaccamento è alla poltrona.
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Le chiacchere stanno a zero l'm5s al 29.1%, E dopo la porcata che faranno oggi.Facendo il governo dei "saggi"..pd e pdl imbocchranno la strada del non ritorno. Dureranno lo spazio di un mattino..aprendo un autostrada per l'm5s. Tutto come previsto. Non perdiamoci d'animo. Non e che ,chi fino ad adesso si è rivelato totalmente incapace di governare..diventerà un fenomeno di buona politica,faranno schifo come sempre.. se non peggio.
    • gianfranco brienza 4 anni fa
      avete voluto la bici ed ora vi tocca pedalare se no perdiamo voti essere categorici non serve la vita è relativa
  • Maximilien de Robespierre Utente certificato 4 anni fa
    Qua si sta parlando di elezioni in FVG come se si facesse il tifo ad una partita di calcio, manca il 50% degli elettori, ma al PD+L e al PD-L non interessa il parere degli ELETTORI ( Chi sono mai questi antipatici insurrezionalisti?.. ), quale distanza da un PERTINI che invita ad armare le proprie coscienze invece di un CORROTTO napolitano che OBBLIGA ad ignorarle attenendo in cambio la distruzione di prove della sua collusione con la mafia !..
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Nel 2003 Illy vinse con 356.631 voti Nel 2006 con 351.205 Oggi la Serracchiani vince con 211.508 voti non è proprio un progresso
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      Certo. come no?! Ma partire con "non è proprio un progresso" mi sa tanto di volpe ed uva. Forse urla, sbraiti et simili non funzionano come all'inizio. Certo che il 50% di gente che non va a votare un problema lo pone eccome. Onestamente? Son quasi certo che la stragrande maggioranza di coloro che da PD son passati a M5S, si aspettavano un governo tra noi. Con i nostri reiterati no e la figura barbina del PD che si è smembrato credo abbiano votato più le capacità ampiamente dimostrate della Serracchiani. Ripeto forse dovremmo fare un pochina di Mea Culpa e scendere dal piedistallo di unici portatori di democrazia. E' stato dimostrato con i voti che così non va. Ah, la pianterei anche di far affidamento a sondaggi. CI davano al 12, abbiamo preso il 25. Ora ci danno al 30...vorrei mai prendessimo solo il 15....
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      non stiamo facendo delle chiacchiere stiamo facendo delle analisi per capire il senso di un voto e anche di un astensionismo che ha portato al non voto un elettore su 2 penso sia lecito, o no?
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      *chiacchiere
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      le chicchere stanno a zero. NON abbiamo vinto. Ne eravamo quasi sicuri. Così non è stato. A volte un pò di mea culpa ed una sberla fanno bene.
    • lucia . Utente certificato 4 anni fa
      Però vince !!!
  • Nadia C. Utente certificato 4 anni fa
    In friuli non ha vinto nessuno, ha vinto la serracchiani ovvero la persona. Se guardi i sodaggi di ieri, non farti venire un coccolone vedendo che il movimento è il primo partito. 29,1 senza coalizione è un botto
  • Luciano Aredi Utente certificato 4 anni fa
    Visti i risultati, duri e puri non si va da nessuna parte, l' Italia non vuole cambiare, deve essere trascinata per i capelli, serve intelligenza e il PD era il grimaldello per il cambiamento, sperare che questi vecchi e anziani con 1000 privilegi. interessi e pensioni milionarie mollino la polpa è pura utopia, questi si compattano e ciao. Vedi se gli tagli la pensione a 5000 max, e fai presentare leggi serie per corruzione ed evasione come strillano. Per vincere le battaglie a volte "servono" gli alleati.
  • Enzo B. Modena 4 anni fa
    OPS!!!!!! E' Arrivata la tuttologa ex comunista che sta sfornando le ricette per il buon governo.
  • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
    i berluscoNANI sono la peggior feccia d'italia...
  • OPS-Roma 4 anni fa
    Non c'era bisogno di scomodare la Limiti. Questo argomento è stato postato più volte, cioè la sovranità del nostro paese, dalla fine della seconda guerra mondiale non c'è mai stata. Gli anglosassoni, le truppe francesi con le loro truppe di montagna marocchine, quelle polacche della divisione carpatica, degli australiani, degli indiani, dei brasiliani,dei tagliatori di teste,dei neo zelandesi ed infine dei badogliani della folgore, hanno combattuto,da liberatori, le truppe tedesche ed al nord quelle repubblichine. Con gli accordi di Yalta,la pace è tornata sul continente europeo sconquassato. Poco dopo è nata la Repubblica italica. I politici di allora iniziarono un via vai con negli usa per ricevere disposizioni dai responsabili della grande democrazia occidentale. Intanto tutti i nostri lingotti d'oro della Bankitalia furono trasferiti negli usa e li sono rimasti, a che titolo non lo sappiamo. La mafia si organizzò a riprendere contatti in Sicilia attraverso alcuni uomini inseriti nella 5^ armata. Poco dopo arrivò il boss Luky Luciano. Tale personaggio era stato indicato da Frank Costello quale capo dei capi,e Hoover,capo dell'FBI con il benestare di un governatore di uno Stato con il compito di ripristinare la mafia in Italia liberata. Luky Luciano, ebbe il compito di far rientrare tutti i boss che Mussolini si era disfatto.
  • Francesco S. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, ricorda sempre che il M5S è un movimento che rappresenta tutti gli italiani e non solo una parte di essi...scendere a patti con Vendola (buono solo per le chiacchiere) significherebbe fare il gioco di Berlusconi. VENDOLA per il M5S sarebbe come il PUNTERUOLO ROSSO per le PALME.
  • Tullio Mucciolo Utente certificato 4 anni fa
    VI PREGO QUALCUNO MI ASCOLTI Confermo quanto ho scritto prima sul fatto che condivido tutto ciò che il movimento ha fatto fino ad ora però COMINCIAMO A FARE E PRETENDERE CHIAREZZA SU QUANTO è SUCCESSO IN QUESTI GIORNI. I "FRANCHI TIRATORI DEL PD" NON ERANO 100 MA 200 E IL BERLUSCA FURBESCAMENTE SI è TENUTO FUORI DALL'AULA PER FARLI CONTARE. CIRCA DUECENTO FRANCHI TIRATORI CORRISPONDONO più o meno alla somma dei parlamentari del movimento più quelli di Vendola!!!!! C'è in Italia un giornalista serio che possa analizzare in tv il voto per il presidente della repubblica nelle quattro votazioni e chiedere a tutti quei signori che hanno applaudito quando il capo dello stato gli ha dato dei sordi, degli incapaci e via dicendo, DI SPIEGARE CHIARAMENTE LE LORO MANOVRE????? Cominciamo a far luce su questo e poi dall'oggi passo passo illuminiamo il passato. Sui problemi concreti poi ci penserà il governo qualunque esso sia.........E L'OPPOSIZIONE VIGILI!!!
  • Fernando Vanzetti Utente certificato 4 anni fa
    i grillini in friuli sono stati allontanti con il DDT : avevano detto "il Friuli sarà nostro", ed invece per loro è tornato...Caporetto
  • maurizio cetra 4 anni fa mostra
    OGGI I GRILLINI PUR DI NON ANDARE IN DEPRESSIONE SI SONO CONVERTITI AI SONDAGGI DELLA 7 (ma non hanno visto i sondaggi veri hihiihihi) MASTRANGELI SUPERSTAR!!!!! serenità
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      stai zitto sennò quell'idiota ci crede davvero....
  • stefano zanicchi Utente certificato 4 anni fa
    a tutti coloro che, leggendo i vari post, caldeggiano ancora l'attuale sistema partitocratico: mi fate ridere (piangere?), ma ci credete davvero? l'unica cosa certa è che il partito (tutti i partiti "coesi") avevano ed hanno il terrore dei 5*, la gente non deve prendere coscienza della realtà ma deve vivere in uno stato vegetativo, quasi larvale, rimbambita ed imbonita dai media, tutti in pantofole e sul divano incollati allo schermo della TV ad assorbire il messaggio univoco e costante lanciato a reti unificate che, da tempo, ci stanno propinando. è assolutamente vietato interferire il munifico equilibrio partitocratico attuale; i 5* stanno tentando di modificare questa situazione cercando di dare coscienza alle persone, senza distinzione di sorta, per questo sono temuti e combattuti dai "coesi". Il post elezioni ha mostrato una classe politica "unita" operativa e solerte, ha operato più che egregiamente e con professionalità, mettendo alle corde il movimento nel chiaro intento di demolirlo e cancellarlo sul nascere, una parte di loro è arrivata addirittura a DEMOLIRE un ideale (forse l'unico che rimaneva) pur di mantenere una situazione di invariabilità e bloccare qualsiasi tentavivo di CAMBIAMENTO. Alla luce dei fatti hanno vinto loro (non voi caldeggiatori) avessero mostrato le solite doti e capacità nel portare a compimento i loro incarichi a quest'ora vivremmo in un paese quasi normale. Ora i media manderanno costantemente in onda la solita manfrina a reti unificate, il cui concetto, seppur espresso con parole diverse da tutte le diverse emittenti legate agli interessi dei vari partiti o a quello che ne rimane, non sarà importante quanto il rumore ed il volume della fanfara che dovrà accompagnarli per chissà quale compito di altissima importanza.
    • stefano zanicchi Utente certificato 4 anni fa
      Se non fossi così attaccato al posto in cui sono nato (il mio paesello sulle montagne) ed alla mia famiglia me ne sarei andato da tempo, ci sono nazioni che sono interessate a gente che ha voglia di lavorare, l'Italia non è tra queste. Ma rimarrò qua ad arrabattarmi ancora per poco, perchè non abbiamo più molto tempo da spendere, e per quel poco sosterrò ancora i ragazzi del 5* con i quali mi sento di condividere la filosofia di base, dovranno forse migliorare l'approccio con la loro nuova realtà, ma sono giovani e peccano di inesperienza ed ingenuità, come si dice nessuno nasce "IMPARATO". Spero in una presa di coscienza della popolazione italiana, se non di tutti almeno di buona parte di quel 50% che vede le cose come in realtà sono e non vota perchè non ci crede più, possiamo migliorare la situazione e , forse, un giorno cambiarla, ma per farlo dobbiamo partecipare. Per cui FORZA RAGAZZI che la strada è lunga ma ce la faremo, io sto con voi.
  • paolo 4 anni fa
    agli ill.ssimi sig crimi et sig.ra lombardi:) quando il PDR vi riceverà al quirinale fategli presente che la richiesta del m5s est quella di andare al più presto alle elezion i politiche , in subordine un incarico per formare un governo. grazie paolo
  • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
    comunque la si guardi, il 60% degli elettori friulani (pochi, ma sono questi), ha ribadito NO AL NANO!!!!!!!!!
  • Fernando Vanzetti Utente certificato 4 anni fa
    M5S, processo in diretta: espulso il senatore Mastrangeli All’attacco di Mastrangeli anche Di Battista, deputato grillino: "Noi non abbiamo orari, dormiamo 4 ore a notte. <Viaggiano con la costituzione in mano, la leggeranno anche ma con le teste vuote che si ritrovano non la capiscono. Secondo il manuale del giovane cittadino grillino il regolamento fatto in casa viene prima della costituzione e dei regolamenti del parlamento. E questi analfabeti dovrebbero partecipare al governo? Poveri grulli!!! Stanno facendo tanto lavoro che dormono solo quattro ore per notte. ma cosa hanno fatto in questi 60 giorni se non rompere le palle ? ps: e quando entrate in parlamento vestitevi dignitosamente e lasciate a casa la maria, le sacche militari, gli zainetti, i cappelli alla sarda, fatevi la barba e pettinatevi .... non fate i barboni rivoluzionari !!!
    • sergio s. Utente certificato 4 anni fa
      .....ma quante stupidaggini bisogna ascoltare ancora, dopo 30 anni......uguali ed identiche a quelle dell'ingresso in parlamento di Democrazia proletaria......lo stesso linguaggio usato dai politici malavitosi e "democratici" di un qualsiasi paese del Sud negli anni '70, dire che dovreste vergognarvi e' poco.....ma arrivera' un santo giorno che sintetizzera' anni di schifezze,amarezze,delusioni e illusioni,e verrete spazzati via....e se volete sopravvivere dovrete lavorare con il sudore della vostra fronte per guadagnarvi un pezzo di pane....ora che siete ancora mangiapane a tradimento....ma per poco ancora!!!!
    • OPS-Roma 4 anni fa
      Vanzetti! Da maledetto toscanaccio non ti va bene nulla. La prossima volta ti mandiamo in parlamento, qualche "pierino è sempre utile".
    • Tullio Mucciolo Utente certificato 4 anni fa
      NON HA CAPITO UNA FAVA!!!!!!!!
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Ed ora?
  • John Dorling 4 anni fa
    Caro Grillo, ti sembra responsabile dire a un tabloid cose del genere? Chi, dopo aver letto queste frasi, vorrà più investire in Italia? Quando si parla bisogna stare ben attenti a quel che si dice. "L'Italia in autunno va in bancarotta". Beppe Grillo parla col tabloid tedesco Bild, che così titola l'intervista. "Berlusconi è finito. Le Pmi vanno in bancarotta. Fra settembre e ottobre allo Stato finiranno i soldi, e sarà difficile pagare pensioni e stipendi".
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Ti sembra responsabile tacere o dire che va tutto bene? Sai che l'incipiente estate forse porterà tanti turisti in Italia proprio perché è arenata politicamente ed economicamente come Concordia... Giglio...
    • furbetto del quartierino 4 anni fa
      scommetto che sei pieno come un uovo di btp eheheheheh
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    hahahaha...hanno eletto Presidente uno che era già! Grandi....De Nicola,Berlinguer,Pertini e Moro si stanno rigirando nella tomba. Manco da morti li lasciate in pace.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Replay per Barbara Ho spiegato chiaro che essere Regione a statuto speciale non è sinonimo di buon governo e che Sardegna e Sicilia,per motivi diversi, non son mai state bene amministrate,ma che le altre Regioni a Statuto speciale se la passano benissimo Ho detto che non si possono confrontare dati delle regionali con dati delle politiche,per cui non ha senso dire che il M5S ha perso,visto che erano le sue prime regionali e,come prima volta, sono andate anche bene quando si dà un voto locale,si tengono presenti le precedenti amministrazioni,che in Friuli sono state di csx (Illy) prima dell'ultima di Renzo Tondo che si è ripresentato perdendo per un pugno di voti Ho copiato un brano de 'Il messaggero veneto' con un pessimo giudizio sul suo operato: "L'autonomia del Friuli è in crisi, non solo per l'inchiesta sulle spese dei gruppi in consiglio regionale..paga la concorrenza di Austria, Slovenia e Croazia. Ma soprattutto il corridoio europeo fa viaggiare merci illegali e affari criminali,mentre la sussidiarietà del business intreccia banche con grandi opere su misura.Perfino la multiutility AcegasAps (626 milioni di ricavi netti nel 2012 ma con 464 milioni di debiti)è stata fagocitata dall'emiliana Hera.Chiunque vinca avrà grossi problemi di bilancio,l'autonomia è stata spendereccia,godereccia e poco responsabile.Ha un gran bisogno di essere riformata» Sicuramente il M5S non ha avuto il risultato sperato E sicuramente gioca il fatto che è molto remunerativo essere una Regione a Statuto speciale (lo ripeto: ciò non vale per gli elettori sardi e siciliani) e, se vi fosse tra i 5stelle un sondaggio sulla loro eliminazione, probabilmente i 5stelle voterebbero per il SI'. Questo può destare dei timori in chi paga meno tasse e prende più contributi degli altri cittadini italiani, ma chiedo se è giusto. Nemmeno la Lega ha osato attaccarle nel suo federalismo per non perdere voti. Ma è giusto?
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Barbara, tu hai preso degnamente il posto di Roberta Doni che si è eclissata rendendosi conto di non essere presentabile. Ti ho già invitata 3 o 4 volte stamattina più sotto che se ci tieni a far chiarezza e migliorare il prossimo futuro del paese, dovresti in questo momento chattare coi tuoi rappresentanti del pd e dirgli a voce alta di iniziare finalmente dopo almeno 20 anni a fare veramente il pd, a creare contrapposizione al pdl e ricreare così una forza di contrapposizione che funga da ammortizzatore sociale serio. Non è fottendo i soldi ai cittadini acquistando banche e speculando dulle azioni che si mantiene il mandato assegnatole dall'elettorato. A quel punto noi ce ne potremo tornare a casa e tu se sei di milano, la mattina potrai impanare serenamente le cotolette invece di consumarti i polpastrelli.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      chi parla a vanvera sei tu che non contesti nulla di preciso e fai accuse vaghe a 360° tanto per far casino E' chiaro che se voglio riportare dei dati elettorali devo copiarli e se cito un giornale locale, il giornale più letto nel Friuli, lo copio. Che devo fare? Inventarmelo? Tu invece cosa fai? spari cartucce a salve tanto per fare la Piedigrotta dei poveri di spirito? Spara, spara, quanto vali lo stanno vedendo tutti e non è un bel vedere
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      ho già confutato questa analisi: é chiarissimo che nel FVG siete stati puniti per la vostra linea massimalista, Grillo sulla campagna elettorale si é speso in prima persona con predellini vari, arrivi in barca e comizi urlanti ma già i cittadini di trieste lo avevano ampiamente contestato ma alle loro domande lui si é sottratto, quindi é una sonora SUA sconfitta politica. insisto sul fatto che fai troppo uso di copia e incolla e di sterili nozionismi collegati a vanvera
  • maria b. Utente certificato 4 anni fa
    A Napolitano chiederei di sciogliere le Camere ed andare immediatamente al voto, per rispetto degli italiani. Chi ha votato PD non vede più il suo segretario eletto con le primarie e vede un inciucio del suo partito col PDL. Chi ha votato PDL non intendeva certo che si alleassero con quelli del PD. Quelli di scelta civica hanno fatto una campagna elettorale contro il bipolarismo e ora ci si trovano in mezzo come mai. Con l'elezione del Presidente, la verità è saltata a galla, gli elettori hanno aperto gli occhi (si spera!!)e chiedono la parola di nuovo. Io sono per il voto subito, con questa schifosa legge elettorale, perchè un'altra per convenienza non la faranno mai. Rischiamo di perdere solo tempo.
  • maurizio cetra 4 anni fa mostra
    NON SENTITE ANCHE VOI UN LEGGERO SCRICCHIOLIO DEL M5S QUESTA MATTINA??? LEGGERO? hiihihihihihihi serenità
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa mostra
      sicuramente è lo scricchiolio del tuo cervello.
    • Dan C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Le regionali non sono el politiche... Piu' che uno scricchiolio ho sentito un vero e proprio TONFO....era quello del PD che ha perso come minimo un 5% di consensi elettorali. Quindi mentre pd e berlusca esultano come al solito nelle sale del potere il movimento avanza inesorabile tra la gente.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      visto che i sondaggi lo danno al 30%, come primo partito italiano, gli scricchiolii, probabilmente, stanno solo nel tuo cervello malato
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      MA TE DEVI POSTARE I COMMENTI MENTRE TI STAI FACENDO INCHIAPPETTARE?.!.?.. IHIHIIHIHIHI, CHE MALE.....
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa mostra
      No, qui ,a lato, ci sono dati che dimostrano il contrario
  • Vincenzo A. Utente certificato 4 anni fa
    Volevo parlare un secondo della capogruppo Sig.ra Lombardi. Non sapevo dove postare e quindi lo faccio qui. Scusatemi, ma questa signora come potrebbe risolvere problemi del paese se non è neanche in grado di pensare alle sue beghine?
  • paolo 4 anni fa
    ma gli amanti del "pd uber alles" si rendono conto che in friuli v.g. il pd ha perso quasi la metà dei voti rispetto alle scorse regionali, cosi comeanche il pdl. non si rendono conto:) purtroppo non si vota presto per le politiche.... altrimenti dopo il governo che faranno con chi diceva che vi era un tunnel tra ginevra et il gran sasso .... paolo
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    Re Giorgio il Venerabile comincia la restaurazione. Amato Presidente del Consiglio. Renzi Segretario del Partito Democratico. Berlusconi Santo subito. E tutto questo è colpa del Movimento cinque Stelle estremisti burattini destinati ad estinguersi.... E dell'informazione obliqua propensa ad ingigantire le problematiche del paese fomentando il malcontento tra la popolazione. ...."e noi villan sempre allegri ci tocca stare che il nostro piangere fa male al Reeee"......
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Pensa te...non me ne ero accorto! Invece il PD il PDL e napolitano sono le vittime. Ma va a fare in culo! Pagato da berlusconi vero? Ma finirà la cuccagna!
  • b. v. Utente certificato 4 anni fa
    Vendola va all'opposizione? E chissenefrega. L'abbraccio con SEL per NOI sarebbe mortale.
  • Antonio Manià (carpe.diem) Utente certificato 4 anni fa
    Stiamo facendo l'errore del PD che guardava e guarda sempre il proprio ombelico... Dobbiamo andare OLTRE lasciare agli altri questi teatrini noi dobbiamo essere quelli del FARE, Beppe è ora di agire.
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Marini caccia via giornalista delle Iene A Montecitorio va in scena il siparietto di Marini col giornalista de Le Iene Franco Marini arriva a Montecitorio per il giuramento di Giorgio Napolitano e incalzato dal giornalista delle Iene che gli chiede: "Perché non rinuncia all'auto blu?", risponde seccato: "Via, via".... e questo sarebbe stato il presidente degli italiani??????????????? http://www.cadoinpiedi.it/2013/04/23/marini_caccia_via_giornalista_delle_iene.html
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutti Tantissimi commenti negativi quando Grillo diceva che sara' una guerra di mettersi l'elmetto mica era una fesseria. Si perdono delle battaglie ma si continua , penso che la strategia non sia stata sbagliata solo che abbiamo avversari che giocano sporco non per questo si rinucia alla coerenza. In Friuli non ha perso il M5S ha vinto la Serracchiani mettendoci la faccia , certo il risultato poteva essere migliore ma sono le conseguenze di essere stati coerenti , tanti chiedevano un accordo col PD , ma vi pare davvero che con questo PD ci si poteva accordare? Per me no , non con questi suoi vertici responsabili e complici del nano di arcore nonche' traditori dei loro stessi elettori. Si va avanti portando avanti il nostro programma . Vorrei spezzare una Lancia a favore di Casaleggio tacciato di essere antidemocratico e di gestire il tutto in modo arbitrario. In ogni partito movimento famiglia ci sono delle regole, se accetti di farne parte accetti in todo. Penso che Casaleggio sia una persona timida schiva onesta a cui non piace apparire si completa con Grillo tutto il contrario irruente e istintivo . Ricordate quello che disse a Roma : tante volte abbiamo pensato di lasciare a turno sia io che Beppe , ma ci siamo dati forza uno con l'altro. Questa la dice lunga su come sono , persone come noi con le loro debolezze e i loro punti di forza che si completano e cercano di realizzare un cambiamento in cui credono e in cui crediamo anche noi, mandare a casa tutti questi avvoltoti che si nutrono del sangue degli Italiani onesti. Ci vorra' piu' tempo ma accadra'. Saluti..
  • Angelo M. 4 anni fa
    Guardare i programmi tv dove si sparla sempre del Movimento fa vomitare... E' di oggi la grande notizia che il corriere della sera ipoteca il palazzo via Solferino. Spero che ben presto finiscano in bancarotta tutti i giornali e le tv del regime Qualcuno dirà: " ma non ti dispiace per i giornalisti che andranno a casa" Manco un pò, perchè non sono giornalisti ma solo servi del sistema, braccia rubate all'agricoltura.
  • Roberto Delpiano Utente certificato 4 anni fa
    RICOSTRUIRE LA MEMORIA non perdrela semmai. Il controllo della comunicazione è vitale per i dittatori e le dittature. Il fascismo l'ha portato via al comunismo ma le sofferenze di milioni di morti dalla guerra non sono bastate a rendere meno bestiali gli ideologi sopravvissuti e la guerra per il controllo delle idee altrui è ripartita subito dopo fortissima demonizzando gli altri: L'esercito e i valori patrii , la Chiesa , la Cultura indipendente. Dopo 40 anni di massacri comunicativi perpetrati con gli attrezzi del tempo: piazze e giornali avviene che a giochi quasi fatti dato che tutti gli avversari sono al tappeto, inclusa la DC, inaspettatamente entra in gioco uno nuovo contendente inaspettatoe indesiderato che con la televisione nuovamente sottrae il primato della comunicazione alla sinistra. Da allora ossessionata per la la perdita di un asset strategico vediamo la disponibilità a sacrificare tutta l'Italia pur di distruggere l'alternativa berlusconiana. E' una guerra civile fredda non convenzionale i cui effetti collaterali sono la distruzione dell'economia italiana Qualche mese fa c'è una nuova perdita del poco senno rimasto perchè entra in gioco un nuovo comunicatore con una nuova strategia di comunicazioni che colpisce particolarmente la sinistra poichè da direttamente ai cittadini la possibilità di dire e scrivere Ora secondo la logica di natura sta avvenendo che non sapendo come distruggere il corpo estraneo il sistema reagisce in vari modi. Cercando di incorporarlo e di impadronirsene e contemporaneamente conviverci sterilizzandolo. Buon proseguimento a tutti.
  • Laura S.,. 4 anni fa
    Ha ragione Francesca B. Con bersani in streaming bisognava proporre 5 punti fermi, gli italioti avrebbero visto la ns. voglia di cambiare e la ns.coerenza
  • John Dorling 4 anni fa
    CORRIERE DELLA SERA: "Ma possiamo davvero dire che Rodotà fosse “il candidato scelto dalla rete” come da più parti sostenuto? In realtà le preferenze espresse, almeno su Twitter, raccontano una storia diversa. Se infatti è indubbio che Rodotà risultava molto popolare on-line (con un gradimento del 25,3%, un dato in ascesa rispetto ad una analoga rilevazione fatta in precedenza), dobbiamo però notare che la maggioranza relativa dei tweet continuava a rimanere chiaramente a favore di Emma Bonino (30,3%). Al tempo stesso agli utenti di Twitter non dispiaceva nemmeno il nome di Romano Prodi (24,3%), mentre per Marini (11,1%) e per un Napolitano Bis (6%) le preferenze erano più contenute. Insomma, questa analisi fatta su quasi 100 mila tweet pubblicati nei giorni degli scrutini sul tema (tra giovedì e domenica mattina), mostrano come in realtà ci fosse anche in rete una spaccatura, piuttosto che un consenso unanime, sul nome di Rodotà, che toccava anche la sinistra, come emerge dal sostegno, tutt’altro che marginale, espresso verso Prodi".
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      E allora? Ho più la propensione a credere a Totò Riina che non al CDS.
  • alessio.piretti 4 anni fa
    http://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/sora-cesira-canta-i-buggles-pd-ma-chi-te-va-piu-a-vota/126230?video=
  • Ferruccio G. Utente certificato 4 anni fa
    Guardo alle elezioni regionali in Friuli e mi viene la pelle d'oca Beh ???? è questo il cambiamento che gli italiani vogliono? Con chi parli parli tutti a dire peste e corna dei vari politici e poi ???? si rivotano i "padellari (pdl)" e i "sinistrati (pd) a larga maggioranza?? ..ma andate a cagare tutti quanti va... mi dissocio da questa gente, avete il governo che vi meritate, " chi è causa del suo mal pianga se stesso" non voglio piu' sentirvi piagnucolare che non si arriva alla fine del mese, i politici sono tutti ladri bla bla bla.... fate ridere, siamo lo zimbello del mondo intero SONO INCAZZATO NERO Beppe vi ha dato e vi sta dando una grandissima possibilita' di rivoltare il paese e voi??...niente. OK fate pure comunque noi non molleremo mai W M5S
    • epe pepe 4 anni fa
      Mandi. PD+PDL hanno confermato i loro 400.000 voti di due mesi fa su 1.000.000 di elettori, praticamente lo zoccolo duro della casta. 200.000 persone in più rispetto a febbraio su 1.000.000 hanno scelto di non votare, metà di questi aveva scelto M5S due mesi fa, M5S rappresentava l'ultima spiaggia e l'hanno abbandonata.. Con il risultato di 2 mesi fa ci si prendeva il Friuli, non è andata come si sperava. Si riparte da 100.000 voti buoni, la strada è lunga e il cammino faticoso. Credici. mandi.
  • Gianluca Masella 4 anni fa
    Ho creduto , ho votato mi sono battuto per convincere altri a votare M5S ma ad essere onesto sono rimasto fortemente deluso,onestamente mi aspettavo più responsabilità da parte vostra. Io sono un artigiano che vive tutti i giorni il quotidiano e posso assicurarvi che mentre voi grillini siete li a fare muro e polemiche su tutto qui la gente sprofonda sempre più nella povertà e nell'incertezza. Datevi una svegliata ragazzi qui la situzione è triste e la gente non ha più voglia di assistere alle solite stronzate.
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Caro Gianluca. chi stà in prima linea armeggia con merda, pare che da fuori continuino a rifornirne con voti e simpatiche trasmissioni tv. Nel tempo libero, oltre alle lamentele, potresti quantomeno sputare in un occhio che sò al vicino di casa merdafornitore parlamentare.
  • Fabrizio F. Utente certificato 4 anni fa
    SONDAGGIO EMG PER TG LA7, INTENZIONI DI VOTO: CROLLA IL PD 20,3%, M5S PRIMO PARTITO 29,1%
    • Fabrizio F. Utente certificato 4 anni fa
      Stefano...sei fuori strada. E comunque vedrai quello che succederà in Italia a breve.
    • maurizio cetra 4 anni fa mostra
      anvedi adesso anche i grillini si attaccano ai sondaggi......ahhahahahahahhahahaha siete alla frutta...... i sondaggi invece dicono che siete scesi al di sotto del 20 % informati bene..... serenità
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      come no...dovevamo stravincere anche in Friuli...ma l'astenzione e le macerie del PD sono state più forti di noi...
  • Vi C. Utente certificato 4 anni fa
    Attenzione please, se arriva AmaTax, figlio di Craxi non certo un figlio dei fiori, quello che c'era e non c'era nella banda Craxotti, Don Giuliano come è noto si è specializzato in furto con scasso,....prestare attenzione ai vostri c/c
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      comunque la si guardi, il 60% degli elettori friulani (pochi, ma sono questi), ha ribadito NO AL NANO!!!!
  • il consigliere 4 anni fa
    per il cambiamento ancora un anno dobbiamo aspettare nel frattempo tiratevi su le maniche c'è da fare.
  • Bruno D. Utente certificato 4 anni fa
    Complimenti a SAVERIO GALLUCCIO per l'ottimo risultato in Friuli. Pensavo andasse molto peggio.
    • Bruno D. Utente certificato 4 anni fa
      Perché ti incazzi Carlo? Per me é stato un risultato SUPERIORE ALLE ASPETTATIVE. Vedrai, vedrai...
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      RIECCO L'IDIOTA....
  • Angelo de Martin Utente certificato 4 anni fa
    Siamo un paese di mummie!!!
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    scusatemi ma non riesco a inviare le prime 4 parti del mio post
  • FRANCESCA B. 4 anni fa
    Perche' quando il caro Bersani ci ha chiesto di convergere su 8 punti ridicoli non abbiamo imposto con fermezza " Convergi con noi su : abolizione finanziamenti partiti, tav , sostegno imprese , conflitto interessi e reddito cittadinanza" "Iniziamo su questi 5 punti se non siete d'accordo assumetevi questa responsabilita', noi al governo con voi per il vero cambiamento " Li potevamo mettere con le spalle al muro. Tanti cittadini 5 stelle hanno visto quella chiusura come una presa di posizione e basta. Dovevamo battere i pugni !!! Non ci avrebbero sicuramente ascoltato ma dire No senza imposizioni non ha giovato al nostro movimento. Siamo critici anche con noi per migliorarci. Un saluto a tutti
    • FRANCESCA B. 4 anni fa
      Sono d'accordo ma tantissima gente non riesce ancora a capire questi tatticismi. Sentire a "parole" la loro vera chiusura nei nostri confronti sarebbe stato diverso per l'opinione pubblica.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      ma lo vedi che Bersani ha rifiutato persino Rodotà che è del suo stesso partito, pur di non fare alcuna concessione al popolo 5stelle? ma cosa ti ci vuole ancora per capire?
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      ma li potevamo cosa???? non capisci che era tutto concertato sin dall'inizio? ma ti pare che se Bersani avesse avuto la minima apertura verso di noi che siamo il primo partito del parlamento avrebbe fatto i due presidenti delle Camere ignorandoci, avrebbe scelto i 10 saggi fregandosene di noi e ci avrebbe negato le commissioni fino a oggi?
  • alessio.piretti 4 anni fa
    se voti pd berlusconi rimane li... renzi ti e' piaciuta arcore? svegliatevi piddini
  • Valeri F.,. 4 anni fa
    M5S mandiamo in TV i Ns. DI MAIO - FICO - LOMBARDI - CRIMI e tutti quelli in gamba. Facciamo vedere che non stiamo dietro a nessuno.
  • Angelo M. 4 anni fa
    Appello a Beppe. Beppe, adesso che il PD meno elle si è liquefatto, occorre iniziare fin da subito a smantellare il popolo dei ladroni... ma anche qui il tempo gioca a nostro favore per via dell'età anagrafica del capo e per via della pesantissima recessione che porta sempre più acqua e voti al Movimento. Però ora Beppe inizia a scrivere qualche bel post sul popolo dei ladroni
  • il consigliere 4 anni fa
    le elezioni regionali non son come quelle nazionali forse troppo abbiamo avuto molto più del dovuto.
  • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
    Siamo alle solite,dopo l'apoteosi per la rielezione di napolitano sembra si prospetti la solita paralisi col pd(come al solito) a far da freno a mano tirato che opterebbe per un esecutivo a basso profilo politico(praticamente la solita foglia di fico di un governo tecnico) per tirare a vivacchiare e un pdl, apparentemente più determinato, che richiede una piena assunzione di responsabilità politica e sollecitudine sui provvedimenti urgenti(abolizione imu, finanziamento ai partiti, irap...). Non vedo il sole all'orizonte.
  • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
    Incredibile e senza precedenti l'accanimento mediatico contro il M5S. Cercano in ogni modo qualsiasi piccolo errore,qualcosa per cui attaccarci e costruirci dietro una coda di critiche sterili ma indirizzato a screditare l'unica forza democratica in Italia. Il paese è davvero messo male con tutti questi giornalai di partito....
  • gianni d. Utente certificato 4 anni fa
    E' incredibile questi militanti del Partito Fogna, due giorni fa hanno assistito in diretta al suicidio del loro partito, si sono accorti che votavano da 20anni PD ma in realtà i voti andavano ai barluscones, erano spariti da tutti i blog per la vergogna e oggi ritornato ringalluzziti per il risultato del M5S in Friuli che secodo loro è una sconfitta : 1° sarà anche un risultato più basso di quello che si sperava, ma almeno il M5S - ESISTE - è coerente e la prossima volta NOI sappiamo cosa votare, voi del PD alle prossime elezioni cosa votate ? la nuova DC che uscirà con Renzi e D'Alema o la setta di Cofferati Barca ecc. quelli che vogliono la scissione ma non ne usciranno mai perchè non hanno nemmeno una linea politica da seguire, perchè sono decenni che il partito fogna non ha una linea politica senon l'inseguimento di poltrone e del potere per arrivare alle casse dello Stato. Vi resta l'opzione Berlusconi che avete già votato per venti anni, e continuate ma non lamentatevi poi dando la colpa di tutti i mali del paese a chi è arrivato in parlamento 2 mesi fa! è un comportamento debile e degno degli elettori di un simile partito immaturi! Ricordate si ha quel che si merita, e gli eletti del M5S sono stati gli UNICI che hanno potuto uscire dal parlamento senza una scorta e senza farsi linciare verbalmente : e questo la vuole dire lunga su come stanno veramente le cose, malgrado sui Blog vi "spolmonate" a scrivere il contrario della realtà, non ci sono solo i parlamentari del PD che vivono in un mondo irreale sembra anche una parte dell'elettorato!
  • Vi C. Utente certificato 4 anni fa
    AmaTax il pole position? sono morti e sepolti
  • Reza Z. Utente certificato 4 anni fa
    Beh, io non so ora questi qua cosa vorranno fare per riparare i danni che loro stessi hanno causato. Molto probabilmente molti italiani non ci credono se lo sentono dire -anche perché hanno sentito il contrario da questi politici traditori e dai media bugiardi- ma in Italia avevamo alcune cose che erano considerate da ECCELLENZA nel mondo occidentale e venivano da altri paesi a studiarle per vedere se le possono copiare e applicare altrove. Queste erano; il sistema di media e piccole imprese, il sistema sanitario, il sistema d'istruzione e il sistema pensionistico. EBBENE, la casta politica (con l'aiuto dei media) ha totalmente smantellato questi 4 sottosistemi che componevano la colonna portante del Sistema Italia! Sono sicuro che ora, nei progetti di chi andrà al governo, ci sarà un punto comune che riguarderà direttamente questi 4 sottosistemi e che tutti gli sforzi del prossimo governo si spenderanno al fine di completare l'opera iniziata vent'anni fa da pdl e da pdmenoelle (che in sostanza erano e sono tuttora la stessa cosa) ; questo punto non sarà altro che completare l'opera di smantellamento totale e definitivo dei quattro sottosistemi di cui sopra, accompagnata da una serie di misure fini ad ostacolare la nascita in futuro dei movimenti come il M5S, nonché della loro presenza attuale nell'arena politica e di altre misure fini a rafforzare la posizione della stessa casta ! COMUNQUE, la cosa più certa è che, la nascita del prossimo governo, costituirà un MOMENTO DELLA VERITA', sia per la casta, che per gli italiani che la votano, poiché il futuro governo non ha che da intraprendere due strade; o si va verso l'applicazione (almeno in parte) dei punti programmatici del M5S, oppure si continua come è stato finora, ingannando il paese con promesse che non potranno mantenere, ma peggiorando la situazione con l'applicazione delle politiche dettate dall'estero e in nome di un UE che risulta essere finora nocivo all'economia italiana !
  • Pippi P. Utente certificato 4 anni fa
    FORZA RAGAZZI!!!! NON MOLLIAMO!!! LA CASTA E' DURA A MORIRE, MA QUALCOSA SI STA MUOVENDO... USCIAMO DALLA CHIUSURA, COMINCIAMO A DIALOGARE PERCHE' POI LA GENTE SI STANCA DI QUESTO ATTEGGIAMENTO "DURO E PURO", CHE PER ORA E' STERILE DI AZIONI EFFICACI... IL CAMBIAMENTO E' INIZIATO, MA E' UN PERCORSO DIFFICILE, IRTO DI DIFFICOLTA'... CI VOGLIONO I FATTTTTIIII!!!!! AVANTI M5*. MAI PAURA E SEMPRE AVANTI, CON LA SCHIENA DRITTA MA SENZA SUPPONENZA-
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      la durezza e la purezza devono essere valori che non devono stancare MAI, pena il nostro invischiamento con questa abominevole classe politica e il nostro suicidio.
  • Gian P. Utente certificato 4 anni fa
    DEL FRIULI ovvero per chi NON sa leggere i risultati elettorali. Chi grida al catastrofismo per le regionali del Friuli, evidentemente non conosce la differenza fra voto locale e voto politico. Partiti fortemente radicati sul territorio, interessi locali e calibro dei candidati portano a risultati che , DA SEMPRE, dànno risultati molto diversi da quelli delle elezioni politiche, che invece si basano più su preferenze di opinione. Per fare un esempio, il 24 e il 25 febbraio, in Lombardia, nel Lazio e nel Molise, il MoVimento ha preso 8/10/12 punti percentuali in più alla Camera e al Senato rispetto alle regionali che si sono svolte CONTEMPORANEAMENTE. Se si fosse votato in quei giorni anche per le regionali del Friuli, sarebbe rientrato PERFETTAMENTE nella norma prendere intorno al 15%, a fronte di un 25% per la Camera. TUTTO NELLA NORMA, così come è avvenuto nelle tre regioni dove allora si è votato. Aver preso oggi il 19% a QUESTE regionali è un PROGRESSO, non un regresso. Fonte: studio i flussi elettorali da una vita.
    • Gian P. Utente certificato 4 anni fa
      Mio caro Bruno, ognuno dà quel che è. Tu hai argomentato molto bene il tuo pensiero. Certo, è più facile l'insulto che confutare i numeri! Contento te...
    • Bruno D. Utente certificato 4 anni fa
      Dove hai studiato, ad Arcore? Studia meglio e di più e soprattutto non sparare cazzate!!!!
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      spero tu abbia ragione...
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    Mastrangeli fatti assumere dalla d'urso e libera il posto che occupi inutilmente.
    • FRANCESCO di Donato Utente certificato 4 anni fa
      AZ LA TUA IDEA DI DEMOCRAZIA E'INCREDIBILE MA NN TI VERGOGNI????????????
  • bartolomeo Giove (passionescatto) Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno Beppe, dovrai rivedere i calcoli di coloro che hanno sbagliato a votarti ,non sono il 2 %. In Friuli avevi pensato che avresti realizzato la prima Regione del M5S e invece sei sulla soglia del 14 %.Per carità non è poco ,ma devi restituire a livello nazionale almeno 11 punti percentuali.Te l'avevamo detto e non ci credevi e adesso?
  • Massimiliano P. Utente certificato 4 anni fa
    Equitalia decide che non si pignora lo stipendio sotto i 500 euro...e tutti i giornali plaudono per la magnanimita' di Equitalia. MA CHI CAZZO SONO QUESTI che decidono caosa pignorare e cosa no? DA CHI HANNO RICEVUTO CARTA BIANCA???? EQUITALIA DEVE CHIUDERE!
  • maurizio cetra 4 anni fa mostra
    ___I RISULTATI DEL DOPO ELEZIONI DEL M5S_______ Volevano un loro rappresentante alla presidenza della camera...... OTTENUTO Volevano votare legge per legge....... OTTENUTO Volevano un loro rappresentate al senato..... OTTENUTO Volevano Rodotà alla presidenza della Repubblica....... OTTENUTO Volevano fermare la TAV ...... OTTENUTO Volevano governare il FRIULI VENEZIA GIULIA...... OTTENUTO elaborazione dati PINOCCHIO GRILLO serenità
    • maurizio cetra 4 anni fa mostra
      carlo sia la destra che la sx non avranno ottenuto tutti i risultati ma voi non ne avete beccato nemmeno uno ...RECORD ahhahahahahahaha serenità
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      se ti metti ad elencare tutte le cose che non hanno ottenuto la destra e la sinistra negli ultimi anni intasi la rete.....
    • maurizio cetra 4 anni fa mostra
      a pippi calzelunghe io faccio solo analisi tecniche ....non sparo cazzate come i vostri padroni...hahahahahaha serenità
    • Pippi P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      TU PENSA AI PINOCCHI CHE TI HANNO GOVERNATO FINORA! CHE CONTINUANO AD OTTENERE LE POLTRONE PRENDENDOCI IN GIRO CON LE LORO PROMESSE DI PULCINELLA
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    IN POLITICA NON SI CADE IN DEPRESSIONE PERCHE' SI PERDE UN'ELEZIONE. ANZI, SI AUMENTA L'ENTUSIASMO E LA VOGLIA DI COMBATTERE. E' COME ANDARE IN GUERRA, UNA GUERRA DI IDEE, SE DIECI MALINTENZIONATI, PARTE DI UNA BANDA, PRIVI DI IDEE, TI AMMAZZANO DI BOTTE, CHE FAI? TI ORGANIZZI E COMBATTI PIU' DI PRIMA. SE LA GENTE NON CAPISCE IL PERCHE' DELLE TUE IDEE, URLI PIU' FORTE FINCHE' NON POTRANNO NON ASCOLTARTI. W M5S SEMPRE E CMQ.
  • il consigliere 4 anni fa
    con NAPOLITANO dobbiamo stare ma AMATO sarebbe troppo da sopportare.
  • Tullio Mucciolo 4 anni fa
    Sto approvando TUTTO CIò che il Movimento sta facendo e vedo che da oggi cominciamo a parlare di cose serie. Va bene anche il fatto di non lasciarsi intrappolare SU ARGOMENTI IMPORTANTI MA CHE FANNO SOLO DA SPECCHIETTO PER LE ALLODOLE tipo Rodotà non va bene perchè non è cattolico e cretinate del genere, un blaterare....blaterare .....caotico e senza senso per infittire la nebbia che nasconde tante verità. Piano piano.....il grido degli italiani dovrà essere NAPOLITANO O RODOTà VOGLIAMO ONESTà E VERITà. Queste due ultime parole apriranno la strada verso il nuovo ed il BENE COMUNE. Beh..........avanti così comunque e come si è stati chiari nel gridare RODOTà si vada sempre al "punto" senza cadere negli inutili sterilismi degli inciuciatori!!
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    AUTOCRITICA E RIFLESSIONE parte quinta Meglio ragionare con il cervello e con il cuore che non con la pancia. Sul blog leggo post che in gran misura arrivano dalla pancia, gradirei trovarne di più che arrivino da cuore e cervello. Sarebbe tutto più costruttivo. Inoltre teniamo conto che la Rete non è usufruibile da tutti mentre lo è la televisione. Concordo con tutti voi sul grado di servilismo dei media nei confronti del potere ma non possiamo sottrarci alla necessità di usare tutti i mezzi a nostra disposizione per tentare di vincere la nostra battaglia. Ad esempio, MARCO TRAVAGLIO (che stimo e seguo tantissimo), che vorrei avesse un incarico di governo per quanto lo stimo, non credo sia conosciuto solo per tutto quello che fa e dice sul Web. Anche, ma ai più è conosciuto per i suoi meravigliosi interventi nella trasmissione di Santoro (molto meno meraviglioso di lui ...) Le rivoluzioni possono essere fatte in tanti modi. Cerchiamo di essere meno violenti possibile anche a livello verbale, per favore. Meno urla e più idee è la ricetta vincente per aumentare i consensi ed aumentare il nostro potere di abbattere la CASTA. Scusatemi per la lunghezza dell'intervento e grazie se avrete avuto la bontà di leggerlo tutto. P.S. Vorrei che chi è in sintonia con questo mio pensiero mi votasse per poter capire quanti siamo (non mi interessa l'apparire ma vorrei capire che margini ci sono per realmente migliorare...) mentre a chi non lo è chiedo cortesemente di non rispondermi con insulti in quanto il loro silenzio sarà comunque esplicativo. Ed ora vediamo di fare le scelte giuste e cerchiamo di SMACCHIARE NOI IL GIAGUARO !!!
  • NICOLA M. Utente certificato 4 anni fa
    Vecchia storia definire i comunisti progressisti. Ma se avessero vinto in cumunisti per antonomasia definiti progressisti e democratici forse avremmo fatto la fine dei paesi dell'est europeo.Oggi staremmo a pagare conseguenze ancora peggiori di quelle attuali.La convinzione di essere i puri,giusti,onesti,democratici e dediti alle opere pie.Eppure nella realta' conosciamo una sinistra arrogante,clientelare,intollerante e collusa spesso con lobby economiche, e non mi riferisco solo agli appartenenti al vecchio apparato ma anche ai nuovi arrivati che in molti casi sono peggiori dei vecchi.Queste contraddizioni unite al furore ideologico ha portato il PD allo sfascio.Ricordiamoci che le crisi di partiti,stati etc avvengono sempre per decomposizione interna.Adesso e' toccato al Pd domani tocchera' al PDL.Ma il M5S non deve assolutamente operare spericolate sterzate a sx ammiccando a personaggi che leggono la storia in maniera univoca,stantia e categorica.Con i buoni da una parte e i cattivi dall'altra.L'Italia e' un paese a sovranita' limitata perche' ha perduto la guerra.Non a caso il terrorismo ha avuto proseliti in Italia e Germania,ma in questo secondo paese il senso dello stato e una classe dirigente con gli attributi ha affrontato il problema in maniera diversa e risolutiva.Chiedete alla giornalista Limiti se i comunisti hanno mai parlato di STATO o di PATRIA.Chiedete se hanno mai protestato contro le ingerenze francesi nella nostra politica oltre a quelle statunitensi.La Francia,il vero nemico della nostra sovranita'.Vedi strage di Ustica.
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      Voglio aggiungere però che anche a me era parso che tutto il casino del governo mortis è partito dopo che gli italiani avevano ribadito il proprio no al nucleare. La francia ha perso così le sue commesse e guarda caso il nostro rapporto commerciale privilegiato con la Libia è finito anch'esso, subito dopo quel referendum, a tutto vantaggio appunto dei francesi
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      Condivido quasi totalmente il tuo post. Non mi ero mai posto la questione come tu fai capire nel finale del tuo messaggio
  • Al R. Utente certificato 4 anni fa
    Ma il post sulle elezioni in Friuli dove lo trovo... Ho cercato ma non vedo nulla a riguardo ...
    • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
      IN ALTO A DESTRA.......... ..poi arriverà' il commento........... tranquillo..... ;) ps per la tessera del partito bidone giallo.....
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      Accendi la tv... visto che sei impossibilitato ad accendere il cervello
    • augusto t. Utente certificato 4 anni fa
      hanno perso non lo trovi
  • s comi 4 anni fa
    non ho seguito gli interventi di mastrangeli, ma trovo enormemente ingiusta la sua espulsione, dimostra l'icapacità del movimento di fare autocritica e poter esprimere opinioni e dissenso... non andare in tv non è la soluzione, evitare il confronto è sintomo di paura ed inadeguatezza,..per una volta mi trovo in accordo con Berlusconi., (cosa per me impossibile)...quando dice che siete dei burattini nelle mani di uno squilibrato... ps: siete efficaci solo nelle espulsioni, ma zero nelle intenzioni di governo; la batosta friuli è la dimostrazione dello scollamento del vs elettorato che inizia finalmente a capire che non siete per il cambiamento , ma per il mantenimento..di berlusconi.. questa situazione è colpa in parte del pd, ma anche fortemente vostra che non avete nemmeno voluto iniziare a fre qualcosa ed ora gridate al golpe... siete fuori luogo.. Una parola poi la voglio esprimere su Crimi e Lombardi:..non sono rappresentanti di cittadini...sono troppo arroganti , saccenti maleducati ,dovreste mandare a casa loro non voler mandare a casa gli altri
  • Danilo Avola Utente certificato 4 anni fa
    A quanto pare questo paese è pieno di gente stupida, inetta e disonesta...ma siamo sicuri che valga la pena salvarlo!?!...Forza Beppe e Forza M5S!. Uno stanco, stanchissimo elettore e sostenitore a 5 stelle!!!.
  • Paolo P. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno al blog. Mastrangeli chiede alla base sulle sue sorti. Ok per me è fuori da movimento. Così avrà tutto il tempo per andare in tv. good bye arrivederci addio Così a me non lo dovete chiedere più ed evitiamo di perdere tempo inutilmente per il resto.... tutti bene? Dove sono i "frollini"?
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    La ricchezza netta delle famiglie italiane è di euro 8.619 miliardi di euro, ossia oltre 4 volte il volume del debito pubblico. Questa, in altre parole, è la ricchezza posta a garanzia del debito. Ecco quindi che lo Stato, con la sua azione fiscale, altro non fa che pagare la pretesa dei finanziatori, alle banche, ai fondi di investimento e ai fondi pensione che hanno investito sui titoli italiani. In parole ancora più semplici, il patrimonio degli italiani è la garanzia della solvibilità dello Stato. http://www.wallstreetitalia.com/article/1551383/tasse/aspettando-la-patrimoniale.aspx
    • george reece Utente certificato 4 anni fa
      questo e' vero' ma il PROBLEMA e' che con la scusa di questo debito di carta vogliono impossessarsi la ricchezza REALE del paese - immobili, oro, etc. - le tasse eccessive servono a trasferire le risorse dalla societa' verso i gruppi del potere - e sta praticamente diventando una emorragia
    • antonello speranza Utente certificato 4 anni fa
      Grande e sacrosanta verità.. Si mangeranno tutto il patrimonio degli italiani frutto di anni ed anni di sacrifici e risparmi..
  • Fabio S. Utente certificato 4 anni fa
    Mi spiace per la non affermazione di ieri in Friuli. Forse va cambiato qualcosina in come ci si presenta a livello locale, nel senso che Beppe può fare da traino sul versante nazionale, ma poi sul versante territorio è molto importante che i candidati trovino il modo di farsi conoscere e di spiegare alle persone qual è il programma specifico del movimento per quel che concerne il livello locale. Circa le consultazioni di stamattina, credo che sarebbe un errore non presentarsi. Se non altro per poter dire che s'era comunicato ufficialmente che eravamo contrari alle ipotesi sciagurate che sono sul tavolo. Altrimenti diranno che, non avendo noi comunicato nulla durante le consultazioni, non abbiamo titolo per affermare la nostra contrarietà.
  • walter giusti (gaggionato) Utente certificato 4 anni fa
    allora è vero il voto degli italiani ha deciso che TUTTO COME PRIMA è il CAMBIAMENTO CHE VOGLIONO!
  • annibale milano 4 anni fa
    "Doppia moneta Lira/euro E' come dire , che lo stato anzichè emettere BOT e CCT a scadenza mensile annuale decennale, emetta piccoli bot da 1-10-100 lire equivalenti a Euro. Piccoli bot che si possono spendere nei supermercati o in tutte quelle operazioni di transazione monetaria. Già lo fanno le banche con i ns. BOT e CCT e altri , solo che il movimento a livello internazionale determina la percentuale dello spread. Noi muovendo questi buoni chiamati Lire solo in Italia, non causerebbe movimenti sballati dello spread. Vorrebbe dire che noi cittadini ci compriamo il debito pubblico ma lo spendiamo in Italia (E'come un derivato che non girà nelle banche dove viene inciucciato, ma gira nelle ns. mani)Ovvio che dovremmo spendere bene questi soldi che dovranno determinare la crescita
  • Mago Merlino 4 anni fa
    Su questo BLOG c'e' qualcuno piu' BRAVO di me... mi avete fatto SPARIRE il commento in un ISTANTE... Non mi pare ci sia niente di INOPPORTUNO per cui lo reinserisco... ...ABRACADABRA... ------------------------------------------------------ I risultati del FRIULI sono un campanello d'allarme... Il M5S non puo' continuare solo a SBRAITARE IN PIAZZA! La gente e' stanca di parole...vuole FATTI!!! ------------------------------------------------------ Non potete farlo sparire solo perche' era tra i piu' VOTATI e non in LINEA col PENSIERO UNICO! Non cancellatelo piu' o vi trasformo in UOMINI...
    • Mago Merlino 4 anni fa
      Il TUO mondo senza MAGIA sarebbe VUOTO... ANACLETO!
    • Paolo P. Utente certificato 4 anni fa
      hey merlino...... perchè non vai a portare magia da un'altra parte? e portati via i campanelli di allarme! frollino!
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Stando a quanto riporta il sito Reuters, la cancelliera tedesca ha affermato che i paesi dell'Eurozona devono prepararsi a cedere la propria sovranità, se vogliono davvero superare la crisi dei debiti e riacquistare la fiducia degli investitori esteri. http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=1552046/> italia...UNA FUTURA PROVINCIA DELL'IMPERO.........
  • miki 4 anni fa
    Convocati FC ITALIA LADRA il CT Napolitano ha diramato le convocazioni: 1Brunetta 2Gasparri 3Larussa 4Casini 5Monti 6Maroni 7Bossi 8Alfano 9DaLema 10Berlusconi 11Bersani www.youtube.com/watch?v=mP9l3M0_D1Y
  • eraldo tuttolomondo 4 anni fa
    Carissimo Beppe, sono uno dei milioni di Italiani che hanno votato per il tuo Movimento, credendoci.Fino ad oggi ti sei impegnato con passione per non portare a casa nessun risultato e per consegnare l'Italia a Berlusconi e ci sei già quasi riuscito.Bravo!!!| Sarebbe bastato che tu, due mesi addietro, avessi appoggiato,anche dall'esterno(se non volevi governare) il governo di Bersani (venuto col cappello in mano) per iniziare le riforme e sicuramente oggi non saremmo arrivati a questo punto.In ogni caso avresti potuto levare la spina in ogni momento e mandare tutti a casa. Tu sei ricco ma pensa a anche tutti quelli che hanno problemi e fame. Con la demagogia (golpe di stato), l'intolleranza e la mancanza di disponibilità non si va da nessuna parte e si fa un favore a Berlusconi.In un momento in cui la gente si ammazza,le aziende chiudono,i giovani ed i meno giovani non trovano lavoro,non puoi stare alla finestra a girarti i pollici. All’inizio ho avuto una grande ammirazione per te,ho contribuito economicamente ed ho fatto proselitismo attivo impegnandomi anche il sabato e la domenica. Adesso questo sentimento si è trasformato in fastidio e commiserazione. Il Movimento non è una scuola di filosofia ma un partito attivo. Se fossi andato al governo ed avessi realizzato anche solo il 40% del tuo programma,essendo impensabile di potere avere la bacchetta magica,sarebbe stato di per sé un grosso successo,specialmente in un paese come l’Italia dove per fare le cose ci vogliono anni luce. Se ti giri intorno puoi già vedere che il modello Sicilia funziona: i Grillini stanno istituendo il reddito di cittadinanza ed il microcredito è già partito. In Friuli vedrai che la Serracchiani con il Movimento potrà realmente fare grandi cose. Non essere miope. Napolitano ha dimostrato un grande senso di responsabilità e di umanità (poteva godersi finalmente la vecchiaia ed i nipotini.).Non essere da meno. I morti degli ultimi 60 giorni e di quelli che verranno li avrai anche tu sulla
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      Dispiace credere che tu sia stato un vero attivista. Io sarei portato a credere che tu sia un falso e addirittura un clamoroso falso perché se è vero quello che dici significa che tu abbia aderito al m5s senza sapere nemmeno perché. Sei riuscito persino a mentire a te stesso
  • Cinzia T. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, ho condiviso e continuo a condividere le vostre idee fino in fondo, quando ti sento parlare in TV dici quello che penso io.......quindi da grillina vi appoggero' fino alla fine.......sperando di fare sempre di piu' sopratutto per il futuro delle mie due bambine......... Le parole magiche per una vita libera per tutti: GIUSTIZIA LEGALITA' RISPETTO ALTRUISMO AMORE tanto AMORE. Grazie a tutti e forza M5S
  • paolo 4 anni fa
    rallegramioci perchè i sondaggi danno il m5s al trenta per cento. rattristiamoci poichè prima delle nuove elezioni politiche passeranno 5 anni!! paolo
    • paolo 4 anni fa
      @ george perchè tu pensi che queste m ti faranno votare?? paolo
    • george reece Utente certificato 4 anni fa
      5 anni? 5 mesi!
  • Gennaro Giugliano Utente certificato 4 anni fa
    A chi parla di debacle del M5S cadendo in trionfalismi strumentali, facciamo semplicemente notare che quando si è votato alle politiche del 2013 e, parallelamente, si tenevano le regionali in Lombardia, Molise e Lazio, accadeva questo: - politiche Lazio 2013: 27,5% lista M5S. - regionali Lazio 2013: 20,2% al candidato M5S; 16,4% lista M5S. - politiche Lombardia 2013: 20% lista M5S. - regionali Lombardia 2013: 13,6% alla candidata M5S; 14,3% lista M5S. - politiche Molise 2013: 32,1% lista M5S - regionali Molise 2013: 16,7% al candidato M5S; 12,2% M5S. Non c'è, quindi, nessuno calo del M5S. capiamo che ci si debba rinchiudere in false speranze per non cadere nella depressione e capiamo che, ormai, le uniche soddisfazioni rimaste derivino dalle disgrazie altrui, ma non è strumentalizzando un esito elettorale facendo finta di non sapere che tra politiche e regionali vi è una differenza abissale che si riuscirà a risultare alternativi al M5S. Specie se poi, per "governo del cambiamento", s'intendono Marini, Napolitano e l'inciucio col PDL
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    SONDAGGIO DI EMG PER LA 7 DI MENTANA dal sondaggio emerge che se si votasse oggi il primo partito sarebbe il 5 stelle quasi al 30 per cento, secondo il pdl al 27 per cento e terzo, in caduta libera al 20 per cento. cala anche monti e risale di poco sel. la coalizione vincente sarebbe quella del pdl al 33 per cento mentre il centrosinistra si attesta al 26 per cento. sappiamo che i sondaggi valgono poco ma se si pensa che dallo stesso emerge che solo il 55 per cento e' d'accordo con la rielezione di napolitano appare chiaro che il 5 stelle interpreta perfettamente lo stato d'animo degli italiani. il caso friuli e' un episodio che ci dice che dobbiamo scegliere con maggiore attenzione il candidato governatore. per finire una parola su mastrangeli: avete fatto bene a cacciarlo, non abbiamo bisogno di capre del genere
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      A cetra manca il quartetto e non sa neanche leggere. Non c'è un dato di riferimento per le regionali in FVG.
    • maurizio cetra 4 anni fa mostra
      hahahahahahahah ottaviano ahhahahahahahah informati meglio sui sondaggi..... anche in FVG eravate al 35% e invece siete stati votati appena al 20%. La verità è che il m5s è in caduta libera insieme al pd ..... l'unico che sale e SILVIO (il nano da voi tutti temuto) che è salito con il pdl di circa 6-7 punti percentuale..... serenità
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      al 20 per cento il pd
  • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
    SE UNO VALE UNO: PIZZAROTTI Se "per fare le riforme è necessario un governo, che si faccia un governo", anche se di larghe intese. Così, intervistato da La Stampa, Federico Pizzarotti, sindaco di Parma del Movimento 5 Stelle. Tra nessun governo e un governo di larghe intese, meglio quest'ultimo: "Rispondo da sindaco - spiega. - E' indubbio che occorrano riforme, e quelle che riguardano gli enti locali sono le più urgenti, perchè i Comuni sono l'ultimo baluardo a contatto con la gente. Occorre rivedere il patto di stabilità, ridurre la burocrazia. Ebbene, se per ottenere questo risultato è necessario che ci sia un governo, auspico che un governo venga fatto". Il possibile premier? "Se fanno Amato vuol dire che questa classe politica è totalmente impermeabile. Ma io spero in un colpo a sorpresa di Napolitano, un nome che possa unire".
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Bravo leonardo, positivo verso il futuro, le cose possono cambiare da un momento all'atro, basta stare svegli e sereni.
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Ottimo ragionamento quello del Sindaco, soprattutto nelle righe finali. E' il motivo per cui è nato il M5S quello di ridare dignità alle persone. Rimane ottimista e condivide la scelta a patto però che Napolitano tiri fuori un nome che unisca. Ripeto anche qui il mio concetto del giorno. Noi M5S siamo nati perchè il pd negli ultimi decenni non ha fatto contrapposizione. Se ciò fosse stato fatto, non ci trveremmo in questa situazione. Quindi l'abbattimento di Bersani non è un errore di mira, ma è un centro perfetto. Ora il pd si rigeneri. Se sarà di cotrapposizione e farà da ammortizzatore sociale, ce ne torneremo tutti a casa, e penso che Grillo e Casaleggio sarebbero i più contenti di tutti.
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      La destra che il pd ha sostenuto è la destra mafio-fascista stragista, Pizzarotti non te le può dire in diretta queste cose... Facciamo un governo con gli stragisti? o cerchiamo assieme di togliere gli stragisti, con napo e litano siamo ancora con gli stragisti.
  • annibale milano 4 anni fa
    Da post LIRA/BOT dicembre 2012 Per risolvere la crisi ci vuole la doppia moneta . Lira o chiamala come vuoi che gira solo in Italia, non all'estero perchè al cambio verrebbe subito inflazionata, ed euro da usare sia parzialmente come moneta circolante, che come pagamento per le importazioni e debito pubblico. Così si avrebbero soldi per rimettere in moto l'economia risolvendo il problema disoccupati con reddito di ciottadinanza, esodati e maggior impegno di sostegno all'economia, rialzando i consumi e ricreando lavoro. Possibilità anche di investire con la lira sul settore del turismo abbandonato dai politici di sempre, richiamando turisti stranieri che pagano in euro. Possibilità di maggior esportazione pagata in Euro dagli stranieri.Lascio a te la continuazione del ragionamento. Parliamone alla UE
  • Nicola da Mantova Utente certificato 4 anni fa
    Ma perche' dite che il governo che sta per nascere non ha nulla in comune? Secondo me invece ha in comune la cosa piu' importante dopo la salute: la liberta'. "tu mi copri sul montepaschi, penati e similaria, ed io ti copro su corruzioni di magistrati, tangenti, pedofilia e similaria", "io ti lascio eseguire gli ordini delle banche a spese dei cittadini e tu mi lasci insabbiare la trattativa con la mafia". Come riassumere meglio il nuovo governo? TANA LIBERA TUTTI!
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      Il problema è che non c'è peggior sordo di chi non vuol (può) sentire
  • Anna Maria Di Miscio 4 anni fa
    abbiamo qualche speranza che pd (pd meno "franchi traditori") sel e m5s si presentino compatti a napolitano per un governo politico? ci sono limiti costituzionali che impediscono al presidente della repubblica di valutare questa possibilità?
  • zorro . Utente certificato 4 anni fa
    Vendola all'opposizione. Almeno qualcuno che ha un po' di dignità e ha il coraggio di uscire dal coro c'è. Chissa se anche qualche parlamentare PD avrà questo coraggio. Coraggio venite a farvi emarginare con noi...
    • adriano s. Utente certificato 4 anni fa
      In Friuli abbiamo perso 100.0000 voti,per me forse è meglio cosi, pero adesso o ritorno al passato oppure liberiamo tutti i parlamentari e non nelle TV,magari a farsi sparare dai cecchini giornalisti, ma anche a correggere le falsità che ci accusano a turno,senza che nessuno dica niente. Mi piacerebbe vedere una invasione di grillini. Magari non ci fara bene, ma o cresciamo oppure torniamo al passato. Questa è una mia opinione personale. Adriano
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    una persona che prende 32.000 euri al mese verrà' fatto presidente del consiglio...... un bello schiaffo alla crisi.......... ma allora la crisi e' una .... invenzione?????? PS.. PREpariamoci a diventare sudditi delle potenze del nord europa............
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa
      Già,dopo gli USA (i liberatori),c'è anche l'Europa.
  • Gianluca Del Verme 4 anni fa
    RICAPITOLIAMO: LA BRILLANTE GESTIONE POST ELETTORALE DEL MULLAH GRILLO HA PORTATO NAPOLITANO ALLA RICONFERMA, BERLUSCONI AL GOVERNO CON IL DUO RENZI(CHE HANNO AFFOSSATO PRIMA MARINI E POI PRODI) IL CROLLO DEI VOTI AL MOVIMENTO NEL FRIULI E L'USCITA DAL CENTROSINISTRA DELLE PERSONE SERIE E CHE VOLEVANO SINCERAMENTE COLLABORARE VEDI BERSANI PUPPATO MINEO CIVATI VENDOLA EPIFANI ... NON C'E' ALTRO DA DIRE CHE IL MULLAH GRILLO E' FORSE UN UOMO DI BERLUSCONI. VERGOGNATI E TORNA ALLE MACCHIETTE CHE SEI UN PERICOLO E STAI FACENDO SOLO DANNI ALLA PARTE ONESTA DEL PAESE SEI COME BERTINOTTI
    • Gianluca Del Verme 4 anni fa
      tu invece sei condannato perché sei un cerebroleso e fai parte di un movimento di STRONZI
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      bla bla bla bla bla....... te sei come berlusconi!
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa
      Esclusivamente sono tutti suoi punti di vista. Di cazzate questo blog è pieno.
    • alessio.piretti 4 anni fa
      il tuo cognome ti condanna..
  • Salvatore B. Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei fare un piccolo commento all'atteggiamento tenuto dei deputati e senatori del M5S (e da tutti i rimanenti) in aula ieri a Montecitorio, alla fine del discorso tenuto dal "nuovo" eletto PdR G. Napolitano. Ricordate quando da piccoli a scuola o in casa, facevate una marachella devastante, e dentro di voi sapevate benissimo di essere colpevoli. La vostra maestra o vostra mamma inevitabilmente vi sottoponeva ad prolungato ed educativo "cazziatone", davanti a tutta la classe (oppure davanti ai vostri amici), facendovi letteralmente cascare la faccia per terra e facendovi sentire un verme! Voi, li ne silenzio delle pesanti parole ed alla conclusione di tale "cazziatone", vi mettevate ad applaudire la maestra o vostra madre? A me personalmente non è mai capitato (e di marachelle pesanti ne ho fatte nella vita!)! W il nuovo che avanza, W la sincerità ed abbasso la falsa retorica. Ing. Salvatore Barbera.
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      E' vero, è la cosa che ha colpito anche me e mi chiedevo:"MA QUESTI HANNO CAPITO CON CHI CE L'HA IL PDR?" Non è stato garantista nei confronti del M5S anche se ne ha tessuto i meriti. Staremo a vedere. Io mi sono creato una convinzione ed avevo una speranza. Piuttosto che aprire il Quirinale in quanto l'ha definita la casa degli Italiani, avrei preferito che fossero state divulgate le intercettazioni della Vulnus, che avrebbero fugato gli innumerevoli dubbi che invece ci rimangono e che vengono comunque fugati con le scelte di governo che stanno per prendere. Cordialità.
  • Gianluca S. Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi, bisogna tornare a fare politica per le strade, la gente va informata. Guardate in F.V.G., nonostante l'enorme figura di 4 soldi fatta il PD vince ancora. Colpa di molti italiani che sono un branco di inetti senza orgoglio e senza amor proprio. A B., che ha detto che Grillo è uno squilibrato, rispondo che lui invece è uno che non conta un emerito c...o per la gente comune, troppo impegnato tra interessi privati ed escort. Quando sparirà, perchè prima o poi sparirà anche lui, verrà dimenticato e tutti i suoi sforzi per tutelare se stesso ed il proprio patrimonio saranno stati solo polvere... polvere... polvere... Vandrake
  • francesco musella 4 anni fa
    Caro Grillo, hai detto che avresti aperto il parlamento come una scatoletta di tonno, ma fin'ora non è successo nulla, evidentemente ti manca il l'apriscatole. Allora ti presto il mio, si tratta di obbligare questo parlamento a fare cinque sei riformette capaci di innescare la bomba del cambiamento. 1) Una mappa dei seggi che preveda: un deputato ogni duecentocinquantamila elettori, un senatore, ogni cinquecentomila elettori, per un totale di circa trecento parlamentari, e relativa legge elettorale con i collegi uninominali, a turno secco o doppio turno. 2) Superamento del bicameralismo perfetto. 3) Senato delle regioni, nella prospettiva della riforma federalista dello stato. 4) Elezione diretta del capo dello stato quale elemento di unità nazionale, alla francese o all'americana poco importa. 5) Introduzione del limite dei due mandati affinché l'esercizio prolungato del potere non produca clientelismo e corruzione. 6) Introduzione del "vincolo di mandato" senza il quale non c'è DEMOCRAZIA perchè l'eletto dal popolo un minuto dopo aver occupato lo scranno in parlamento può fregarsene dei suoi elettori. 7) Conflitto di interesse
    • Andrea B. Utente certificato 4 anni fa
      Se devi introdurre il vincolo di mandato perchè 300 in parlamento ? Non ne bastano una manciata ? Uno per ogni partito ed i voti valgono pro-quota.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      sono spariti 5 partiti e uno è in pezzi se a te questo sembra poco...
  • fiorella bencivenga 4 anni fa
    ...Dove sono questi nemici?..POLITICI..PARTITI..vedete che frutti ha dato il vostro odio?...Il SISTEMA ha deciso di uccidere gli ITALIANI tramite VOI...e NOI, che non abbiamo saputo punire in tempo le vostre sciagurate fazioni, abbiamo perduto la LIBERTA' e la DIGNITA'....siamo tutti colpevoli!... tutti puniti!... Un livido silenzio è sceso sull'ITALIA, neppure il sole osa affacciarsi all'orizzonte, perchè mai storia fu più dolorosa e triste di quella della REPUBBLICA e della sua DEMOCRAZIA.
  • Francesco C. Utente certificato 4 anni fa
    Saluto, vedo grande agitazione nei commenti quando invece tutto corrisponde al solito copione: i privilegiati attaccati ai propri privilegi in parlamento, i pensionati attaccati alle proprie pensioni in Friuli. Segui il filo dei soldi e la matassa si sbroglia. L'italiano si muove solo quando e' alla disperazione altrimenti se ne sta' nel suo divano davanti alla tv. Forza M5S, Forza deputati a voi il compito di portare alla luce quello che il regime della casta tentera' di fare ancora alle spalle della gente. Complimenti all'atteggiamento tenuto davanti a un presidente che ancora sta qua a fare prediche,ipocrite perdipiu'. Grazie per mantenere ancora in me viva la speranza che da questo sfacelo qualcosa di buono uscira'.
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      Non ti preoccupare chè appena smetteranno di pagare stipendi e pensioni sapranno già come far ricadere la responsabilità sull'"irresponsabilità" di Grillo
  • annibale milano 4 anni fa
    Continua parte 2 LIRA/BOT Investimenti per energie alternative che sostituiranno parzialmente l'acquisto di energia estera 50 miliardi di LIREBOT Totale stampa moneta (in q.tà da dividere per periodo) da parte dello stato Italiano LIRABOT 400 miliardi che dovranno girare solo ESCLUSIVAMENTE in Italia A fronte della stampa LIRABOT da parte dello stato e un recupero di 100 miliardi, si avrebbe un avanzo di circa 500 miliardi di Euro SUL LUNGO PERIODO, di cui 90 miliardi di euro per interessi passivi e 410 miliardi di euro per recupero buoni del tesoro dai mercati stranieri, quindi riduzione debito pubblico da 2000 a 1590 miliardi circa, con un risparmio di interessi ENTRO 3 ANNI di circa 20 miliardi di euro. Dal 2014 in poi si potrà avere una crescita graduale nella produzione per l'export, riduzione costi energia estera, incremento del turismo straniero in Italia e tutto ciò che ne segue, con possibilità di riduzione del debito a causa della ripresa.Frà 10 anni si può cominciare a eliminare la LIRABOT
  • G Mo (montecorvini) Utente certificato 4 anni fa
    STRETEGIA DI INTERVENTO CONSIGLIATA PER IL CASO IN QUESTIONE: TERAPIA ELETTRO-CONVULSIVA ALLA QUALE DOVRA' ESSERE AFFIANCATA UNA TERAPIA CLINICA CHE SEGUA IL SOGGETTO IN CASO DI RECIDIVA.
  • george reece Utente certificato 4 anni fa
    invito i lettori di questo blog a visitare anche il blog di GIULIETTO CHIESA che, sebbene con un diverso approccio, affronta in maniera pregnante i problemi ed i temi portati avanti dal vostro movimento
  • george reece Utente certificato 4 anni fa
    vorrei ricordare al mio presidente (perche' si', adesso e' anche il mio presidente) che quella che lui chiama PIAZZA viene normalmente definita OPINIONE PUBBLICA al sarcasmo fatto sulla RETROMARCIA SU ROMA rispondo che secondo me e' stata una grande prova di maturita'
  • G Mo (montecorvini) Utente certificato 4 anni fa
    SEGUE: PENSIERI RAZIONALI CHE NON HANNO ALCUN RISCONTRO NELLA REALTA', RISULTANO ALTRESì ALL'ASCOLTATORE BIZZARRI, STRANI E INCOMPRENSIBILI. TALI "PENSIERI" POSSONO ESSERE DI GRANDEZZA DI POTERE, ALTRO. POTREBBE MANIFESTARE DISTURBO DELIRANTE.
  • Annibale milano 4 anni fa
    LIRABOT o chiamala come vuoi che gira solo in Italia accompagnata dall'euro, non all'estero perchè al cambio verrebbe subito inflazionata, ed euro da usare sia parzialmente come moneta circolante, che come pagamento per le importazioni e debito pubblico. Così si avrebbero soldi per rimettere in moto l'economia risolvendo il problema disoccupati con reddito di cittadinanza, esodati e maggior impegno di sostegno all'economia, rialzando i consumi e ricreando lavoro. Possibilità anche di investire con la lira-bot sul settore del turismo abbandonato dai politici di sempre, richiamando turisti stranieri che pagano in euro. Possibilità di maggior esportazione pagata in Euro dagli stranieri. Possibilità di investimenti in energie alternative, evitandoci di acquistare energia dall'estero con forte risparmio per le casse dello stato. Previsione Entrate Stato Italiano 2013 circa 500 miliardi di euro Spese correnti (stipendi - sanità - pensioni e privilegi casta circa 380 miliardi di euro Interessi sul debito 2013 circa 90 miliardi di euro (ma arriveranno a 100) Spese conto capitale 2013 circa 45 miliardi di euro TOTALE SPESE anno 2013 circa 515 miliardi di euro USCIAMO DAL BUIO CON : Taglio spese privilegi, tetto pensioni, recupero da slot machine ecc.EURO circa 100 miliardi Stipendi a statali anno 2013 circa 90 miliardi di euro da pagare in LIREBOT Pensioni anno 2013 circa 110 miliardi di euro da pagare in LIREBOT Reddito di cittadinanza anno 2013 circa 40 miliardi di euro da pagare in LIREBOT Esodati anno 2013 50 miliardi da pagare in LIREBOT Pagamento con controllo e RIVALUTAZIONE AL RIBASSO CREDITO FORNITORI in attesa 2013 50 miliardi di LIREBOT Investimenti per recupero località turistiche a incremento del richiamo turistico 10 miliardi di euro da pagare in LIREBOT Investimenti per energie alternative che sostituiranno parzialmente l'acquisto di energia estera 50 miliardi di LIREBOT Continua parte 2
  • maurizio cetra 4 anni fa mostra
    oramai la situazione è chiara..... GRILLO è STATO PRESO PER LE PALLE DAI POTERI FORTI!! QUANDO POTEVA GOVERNARE NON L'HA FATTO E VI SIETE MAI CHIESTI DEL VERO PERCHè??? E dura perdere gran parte del capitale "sudato" facendo il comico di cabaret!!! sembrerebbe (voci di strada) che Grillo per stoppare alcune indagini che stavano partendo nei suoi confronti si sia piegato a qualcuno che abilmente adesso dirige tutti i giochini. Grillo continua a fare la sua finta protesta ma come si può vedere dai fatti e dalla sostanza gli esiti rimangono sempre più sterili.... Grillo deve restare l'ha cosi a incarnare la sua protesta sterile ma nei fatti stà aiutando i poteri forti a raggiungere i propri obbiettivi. a presto si vocifera che ci sarà una grande spaccatura parlamentare grillina che porterà il movimento ad attestarsi prossimamente al 9-10% in percentuale ridimenzionando notevolmente le potenzialità decisive del M5S. Già nei prossimi giorni emergeranno i primi scandali che convolgeranno tutto il popolo parlamentare grillino. Grillo tutto questo già lo sà ma a lui non interessa cambiare l'Italia (come si è visto) interessa più galleggiare e soprattutto salvaguardare la propria posizione privilegiata. svegliatevi grillini la guerra è finita!! adesso voi risponderete che sono tutte cazzate ecc ecc ma ne riparleremo nei prossimi giorni. serenità
    • Andrea B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Dato che prevedi il futuro, ti è sfuggito che ti avrei detto che "Grillo deve restare l'ha ..." fa accapponare la pelle...
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Anche te perchè non ti metti insieme a Mozart e fate un duetto da camera!
    • Nicola Buscioni Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma vai a cagare
  • G Mo (montecorvini) Utente certificato 4 anni fa
    AVANZIAMO L'IPOTESI DI UN'ANALISI CIRCA LA PERSONA CHE RISPONDE AL NOME DI BERLUSCONI SILVIO (ANNI 78): TRATTASI DI SOGGETTO AFFETTO DA DISTURBO ISTRIONICO DI PERSONALITA', CASO CHE RIENTRA NEI DISTURBI DELL'ASSE II. IL SOGGETTO PRESENTA I TRATTI CARATTERISTICI DI CUI
  • gerardo s. Utente certificato 4 anni fa
    RENZI DA BERLUSCONI, QUELLA SERA AD ARCORE Adesso arriva lui, apre piano la porta poi si butta sul letto e poi e poi ad un tratto io sento afferrarmi le mani le mie gambe tremare e poi e poi e poi e poi spegne adagio la luce, la sua bocca sul collo ha il respiro un po' caldo ho deciso lo mollo, ma non so se poi farlo o lasciarlo soffrire l'importante è... inciuciare. Adesso volta la faccia, questa è l'ultima volta che lo lascio morire e poi e poi ha talento da grande lui nel fare l'amore sa pigliare il mio cuore e poi e poi e poi e poi ha il volto sconvolto io gli dico ti amo, ricomincia da capo è violento il respiro, io non so se restare o rifarlo morire l'importante è... inciuciare VERAMENTE AL PEGGIO NON C'E' MAI FINE!!!
  • george reece Utente certificato 4 anni fa
    il PAPOCCHIO e' quasi pronto ma non durera' molto e loro lo sanno in effetti condivido l'idea secondo la quale il vero scopo sia solo PRENDERE TEMPO ai gruppi di potere infatti non interessa combattere la crisi (o come meglio la definisce GINO STRADA: INGIUSTIZIA SOCIALE), per il semplice motivo che questa serve a concentrare ancor piu' nelle loro mani le risorse e la ricchezza reale... - avete presente le persone che sono costrette a vendere oro e proprieta' immobiliari? - avete presente quanto da qualcuno fu prospettata l'idea che la Grecia dovesse dare in pegno nientemeno che il Partenone come garanzia per i suoi "debiti"?
  • stefanella m. Utente certificato 4 anni fa
    per quanto riguarda il cittadino senatore Mastrangeli non bisogna dimenticare che è stato votato da molti cittadini (che possono dispiacersi) percui per espellerlo ci vogliono motivazioni serie e che abbia violato il codice comportamentale del movimento non ha partecipato ai talk show ha rilasciato interviste surreali
  • Annibale g.,. 4 anni fa
    DA POST di Dicembre 2012 Proposta da cittadino M5S: COME TROVARE I SOLDI PER CULTURA,REDDITO DI CITTADINANZA ESODATI, RILANCIO PICCOLE IMPRESE-TURISMO - AGRICOLTURA ECC: "No!! al ritorno solo della Lira ma Doppia moneta Lira-Bot/euro 1LIRA-BOT=1EURO (valore obbligato per legge) E' come dire , che lo stato anzichè emettere BOT e CCT a scadenza mensile ,annuale, decennale, emette piccoli bot da 1-10-100 lire equivalenti a valore 1-10-100 Euro. Piccoli botLIRA che si possono spendere insieme all'EURO nei supermercati o in tutte le operazioni di transazione monetaria INTERNA solo all'Italia . Già lo fanno le banche con i ns. BOT e CCT e altri buoni, solo che il movimento a livello internazionale determina la percentuale dello spread. Noi muovendo questi buoni chiamati Lire/bot SOLO in Italia e assieme all'euro, non causerebbe movimento sballato dello spread. Vorrebbe dire che noi cittadini ci compriamo il debito pubblico ma lo spendiamo SOLO in Italia (E'come un derivato che non gira nelle banche dove viene inciucciato, ma gira nelle ns. mani .In Svizzera c'è la doppia moneta FRANCO/ WIR da 75 anni , anche in giappone e i MILES delle compagnie aeree (circa 14000 miliardi di Miles nel mondo). (Il problema è che le banche non amano le monete complementari. Le capiamo. Nessuno abbandona a cuor leggero una situazione di monopolio, quella che esse esercitano sulla creazione di moneta e sul controllo degli scambi. E' un po' come spiegare i benefici dei software di pubblico dominio a Bill Gates. Ciò nonostante, questi nuovi sistemi si sono sviluppati senza di lui, a dimostrazione che la partita è giocabile. Tanto più che i sistemi monetari paralleli esistono e che le monete complementari si sviluppano dappertutto nel pianeta.VEDI http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=31267 Tra una decina d'anni, se si sono fatti i giusti investimenti e si riduce il debito verso l'estero, si comincia a togliere la LIRA/BOT dal ns.mercato interno M5S ANDATE NEI TALK SHOW
  • Ale Z. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe e amici del M5S, sono sempre stato intransigente con le alleanze col PD, perchè loro non accennavano a nessun cambiamento, perchè ci trattavano come persone di serie b, perchè non volevano fare nessuna autocritica, ne pilizia al suo interno. Fin'ora a mio parere si è agito bene. Ora però le cose sono cambiate, i vertici del PD sono stati azzerati, la base e i giovani di quel partito vorrebbero un accordo con noi per governare il Paese, non per un fatto numerico, ma perchè apprezzano il nostro programma. C'è anche il pericolo di una deriva verso il PDL di quel partito. Apriamoci al PD, proponiamo un nome per il governo insieme a loro, o proponiamo una loro personalità a guida del governo, e chiediamo di partecipare attivamente al governo. Sarebbe un proposta che spiazzerebbe gli inciuciatori, il PD sarebbe costretto dalla base ad accettare. Pensiamoci bene.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Apriamo al Pd???? E pure a Berlusconi e a Monti???? Sei scemo o ci fai? :-DDD
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      sono d'accordo con Nicola
    • Ale Z. Utente certificato 4 anni fa
      Voterò sempre M5S, il PD mi fa schifo, però è anche vero che potremmo portare con noi questi giovani e la base del PD. Non pensi che potrebbe essere un'occasione?
    • Nicola Buscioni Utente certificato 4 anni fa
      iscriviti al pd, va'
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Risultati alle elezioni regionali del 2008 in Friuli. PDL voti 187.07 33% PD voti 169.59 30% Lega voti 73.239 13% UDC voti 34.840 6,5% Sin. voti 32.041 5,65 % Citt. Voti 28.855 5,09% IDV voti 25.414 4,49% Pens. Voti 8.561 1,51% Slov. Voti 7.008 1,24% Schede Bianche 11.245 Schede nulle 18.313 Voti contestati 1.602 Tot. votanti 597.790 Risultati elezioni regionali 2013 in Friuli. PDL voti 80.052 20,03% PD voti 107.155 26,82% Lega voti 33.050 8,27% UDC voti 14.758 3,69% Sin.voti 17.764 4,45% Citt Voti 21.169 5,30% IDV voti 4.006 1,00% Pens.” 3.741 0,94% Slov.” 5.651 1,41% Schede bianche 5.935 Schede nulle 11.968 Voti contestati 52 Totale votanti 554.947 Analizzimo i dati fra le due votazioni: PDL: - 107.018 PD: -62.435 Lega: -40.189 UDC: -20.082 Citt: -7.686 IDV: -21.434 Pens: -4.820 Slov.: -1357 Totale 265.021-42.843( Votanti in meno)=222.178 coloro che non hanno votato I PARTITI NB: Le schede nulle e bianche rispetto alle votazioni del 2008 sono diminuite. Il M5S ha conseguito per la prima volta in questa ultima elezione : M5* 103.133 19,21% Un’altra Regione 12.909 2,40% Totale 116.042 Adesso non si venga a dire che il movimento ha preso i voti dagli altri partiti! 222.178-116.042= 106.136 !!!!!!!!!! CHI ha perso?
  • alessandro Onorio Luigi Fossati Utente certificato 4 anni fa
    EMG x la7 : Ultimo sondaggio di ieri : Positivo l'andamento del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo che si attesta al 29,1% NON MOLLIAMO, il Friuli è storia a sè.
  • PETRA LIA 4 anni fa
    LA 7 CE L'HA CON NOI MENTANA PARLA MALE DI NOI CI METTE SEMPRE IN CATTIVA LUCE VOGLIAMO UNA TV TUTTA NOSTRA
    • Vincenzo T. Utente certificato 4 anni fa
      Anche voi? A voglia di dire solo una tv. ;)
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      Compratevela con i miliardi di Beppe ;)
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Leggo commenti che auspicano un aggiornamento della linea del M5S, perché secondo loro non si può aspettare il 100% del riscontro elettorale per agire. SBAGLIATO. Noi si può anche sbagliare su tanti atteggiamenti e cantonate perché siamo gente comune che è arrivata in Parlamento dai propri posti di lavoro, dalla vita di tutti i giorni, e siamo arrivati con l’intenzione di imporre i nostri motivi, che sono quelli per i quali è nato il MoVimento. Noi diamo mortalmente fastidio all’APPARATO, e lo si vede dalle reazioni dei loro organi di stampa e televisioni che con perfida insidia cercano ogni particolare, ogni debolezza da far girare per discredito. Solo con la nostra intransigenza ad oltranza (SIGNIFICA RIFIUTARE OGNI COMPROMESSO) possiamo realizzare i nostri punti. Guardate che fine ha fatto il PD, infranto davanti all’impotenza delle loro stesse lusinghe. È un evento importante! Non mettiamolo in secondo piano, anche se le televisioni e i giornali che noi finanziamo sono riusciti a mimetizzare con la proclamazione del loro simbolo: il presidente…
  • Domenico Condito 4 anni fa
    L'Italia è una Repubblica fondata sulla menzogna. Sogno un paese ricostruito su verità, lavoro e giustizia. Regaliamoci questo sogno!
  • Skull 4 anni fa
    Che fino alla caduta del muro di Berlino l'Italia sia stato un paese sotto tutela da parte degli USA e degli alleati, con un gioco democratico alterato dal veto imposto al PCI ad assumere responsabilità di governo, é arcinoto. La strategia della tensione e il delitto Moro sono solo due esempi tra i piú eclatanti di come questo controllo sia stato esercitato, ma altri se ne potrebbero citare (Gladio e la "Stay Behind", i finanziamenti americani alla DC, ecc,). Penso che se gli autori delle stragi non siano stati individuati é grazie all'abilità dei servizi segreti deviati, che hanno saputo infiltrare sia gli apparati dello stato, sia gli stessi gruppi eversivi comunisti e neofascisti che le stragi le hanno materialmente effettuate. Detto questo, mi pare che questo post non raccolga particolare interesse tra i frequentatori del blog, e mi chiedo anzi che ci stia a fare in questo luogo virtuale deputato principalmente allo scambio di insulti tra una maggioranza di seguaci del movimento (la maggior parte dei quali intolleranti e spesso al limite del fanatismo) e una scarna minoranza di dissidenti (subito tacciati di essere troll o peggio). Un post pubblicato da parte di chi ha appena inferto l'ultimo colpo mortale al principale partito che ancora rappresentava quel poco di sinistra organizzata e responsabile esistente in Italia ed ha di fatto riconsegnato il paese ad una destra avida, sperperatrice di risorse, faziosa e al servizio degli interessi di un ben noto padrone. Oserei dire che, se non fosse per i modi buffoneschi (e anche un po' cialtroni) utilizzati e il dilettantismo imperante, ci vedo una continuità tra la nefasta operazione fatta ora da Grillo e le oscure trame che durante la guerra fredda hanno impedito alla sinistra di governare stabilmente e in piena reponsabilità il paese. Ma questa, lo so, é una forzatura. Come so che questo post ha, come altri, il sapore di una "marchetta" a beneficio di terzi e di chi usa il blog per vendere prodotti e idee.
  • Nicola Buscioni Utente certificato 4 anni fa
    ... salve a tutti. Da ieri sera mi ruotano i coglioni per i risultati del friuli, e credo che ruotino a tutti noi che crediamo nel movimento, a tutti coloro ai quali il movimento 5 stelle ha cambiato in parte la vita per quanto cerchiamo di sdrammatizzare, c'è qualocosa che non torna. Vorrei a questo proposito fare una considerazione, banale ma logica, credo. Poi magari qualcuno mi risponda ed esterni il suo parere, sono pronto anche agli insulti (i soliti noti giornali e media non fanno altro da mesi!). caso 1. L'Italia è un paese ad alta percentuale di pecoroni stupidi più o meno ignari, che ancora si sente evidentemente protetta da un sistema marcio, o gente che ancora galleggia in un fittizio benessere, per cui non gliene può fregare di meno di cambiare le cose. Non è possibile dopo quanto accaduto in questi giorni (mesi)candidare una come la Serracchiani (che peraltro si ciuccia la bellezza di oltre 20000 euri mensili). Cos'altro dovrebbero fare questi infami per trasmettervi la rabbia o la repulsione che serve... ammazzarvi la mamma?,farvi pagare l'aria che respirate? Non è possibile che ancora si punti a candidare icone rappresentative di questi merdosi, ipocriti che giocano sul nostro futuro e che si comprano da anni la nostra anima. E' come averlo preso nel culo per anni, aver sentito male ed essersi rimessi a pecora. Non posso credere che un popolo possa essere per così larga parte cieco e ottuso. caso 2. ci sono stati dei brogli elettorali, e se fosse davvero così questo fatto paradossalmente mi farebbe stare "meglio", perchè nel primo caso sarei costretto a emigrare, nel secondo mi sentirei pronto per una rivoluzione... Per cui a chi di dovere, suggerisco caldamente di raddoppiare, triplicare la sorveglianza ai seggi. La diffidenza è la sola cosa che questa classe politica corrotta ci ha insegnato... viva il movimento 5 stelle e grazie di cuore a Beppe....
    • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
      Non dare peso al troll che hai commentato, è questo che vuole. Segnalalo come inappropriato, devi vedere come si incazza. Passa parola.
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione, ma noi non dobbiamo ragionare in termini di vittoria ad ogni costo. Si vede che in FVG andava bene così e non c'era bisogno di noi. Conosco quella gente, è gente operosa che sa farsi rispettare dalle istituzioni e riusciranno a vivere sereni. Il problema di questo momento secondo me è di mettere a fuoco questo concetto. La destra ha nel suo dna l'espansionismo, il benessere e l'arricchimento che poi ti porta anche a quel fenomeno di cleptomania che fa piovere sul bagnato. Molti dicono che il bersaglio, quello da abbattere doveva essere Berlusconi. NO! E' il pd, quello che dovrebbe essere il pd che ha fallito nello scenario politico di questi decenni. Dovrebbero essere loro la forza di contrapposizione che mette il bastone fra le ruote alla destra impedendone un arricchimento spropositato della classe dirigente a discapito delle classi operaie e del ceto medio. Il guaio è quindi che non c'è stata contrapposizione e la forbice sociale si è allargata troppo. Noi non dobbiamo bramare l'aumento dei consensi, noi dobbiamo adesso, se il pd si dimostrasse affidabile aumentare la contrapposizione ed estinguere il simmetrismo della forze in campo. Poi noi ce ne possiamo anche tornare a casa.
    • speriamo bene Utente certificato 4 anni fa
      La seconda ipotesi è una concreta realtà: basta pensare a cosa è "sicuramente" successo con il voto all'estero alle ultime consultazioni o per citare un altro caso accertato le consultazioni sul referendum fra repubblica o monarchia. La prima ipotesi è però la più realistica: viviamo a contatto con una melma mafiosa che ancora crede o fa finta di credere che la mafia sia in Sicilia, senza mai avere la dignità di guardarsi allo specchio
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    mastrangeli non e' degno di rappresentare il movimento. si faccia assumere dalla puttana del caimano di arcore.
  • marco m. Utente certificato 4 anni fa
    criticate la LOMBARDI? vergognatevi tenetevi i vostri CICCHITTO,GASPARRI,SANTANCHE',MONTI,MARONI, FRANCESCHINI ecc.... ecco perchè l'italia non cambierà mai, vedete la pagliuzza nell'occhio degli altri e non la trave che è nel vostro
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      non la voglio vendere. la voglio fuori dal movimento. è una povera spocchiosa ignorante. fuori dalle palle. tanto non la sopporta quasi più nessuno li dentro. via. e con lei mastrangeli e crimi. abbiamo detto niente talk show? bene. ci siete andati? fuori dalle palle. e personalmente eliminerei anche la rostellato. fuori ci sono tanti del movimento che hanno decisamente più sale in zucca di questi che ti ho elencato.
    • marco m. Utente certificato 4 anni fa
      come immaginavo sei accecato, la LOMBARDI non si sposta non è in vendita (non è una scilipotina) by by
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      proprio perché vedo la trave nel nostro voglio che sta cretina si levi dalle palle! ti piace tanto? tientela!
  • Pippo65 4 anni fa
    Ecco ora è finita come dico da 2 mesi. Ci becchiamo un bel governo pseudo-tecnico di un paio d'anni, M5S messo da parte che non conterà più un c...o., SEL tornerà all'ovile, PD distrutto, PDL riverginato come salvatore della patria , berlusca arzillissimo e promosso ad eroe della democrazia. Rodotà f...o per sempre. In pratica 8.000.000 di voti stellati nella spazzatura. Grazie mille a Grillo e Casaleggio.
  • gino g. Utente certificato 4 anni fa
    vedi un uomo di 88 anni stanco e depresso che prende a calci in culo 1000 persone. Persone mediocri che pensano a come scrivere una lettera senza sapere cosa scrivere.Persone che hanno rubato corrotto o sono stati corrotti. Persone il cui primo pensiero e' come salvare i propri 18 mila euro netti al mese. E questo ottuagenario li prende a schiaffi , a calci in culo.Gli da degli incapaci e gretti. Loro che fanno? Applaudono. Troppo stupidi per capire dentro di loro sono convinti che il colpevole sia quello accanto quello piu a destra o a sinsitra. Tanto…tanto da domani si ricomincia come sempre . Troppo gretti, troppo stupidi e troppo squallidi per avere un sussulto di dignita’. In fondo …in fondo casini ancora galleggera’ per un po’ , berlusconi per qualche mese si liberera’ dei suoi processi su mazzette , minorenni e fondi all estero e bersani avra’ il tempo di rimettere insieme i cocci del suo partito.Colpa di chi? Colpa di chi vota denis verdini che ha piu processi che capelli. Colpa di chi ha una soglia di moralita’ degna di una mignotta settantenne che vota berlusconi , uomo che in qualsiasi altro paese anche del terzo mondo sarebbe incandidabile. Colpa degli italiani ! Chi vota questa gente sono le stesse persone della raccomandazione , dell evasione fiscale , delle doppie file .Insomma sono il classico triste italiano che fonda la sua vita sul fottere il prossimo.Vogliamo risolvere i problemi ? cominciamo a prendere a calci in culo questi italiani.
    • Nicola Buscioni Utente certificato 4 anni fa
      ti condivido appieno. Una dilagante cecità con i ladri che siedono sugli sgabelli più alti
  • luciano p. Utente certificato 4 anni fa
    il puttaniere e mister MPS hanno dato dello squilibrato a Grillo e burattini ai Grillini. Vi è una spiegazione a tutto ciò: per tappare la voragine di debiti che quella banda di ladroni impuniti ci ha lasciato in eredità saranno costretti a levarci il sangue come dei vampiri ed hanno ritenuto opportuno tentare di mettere fuori gioco l'unico ostacolo al loro perfido disegno. Grillo siediti ai bordi del fiume ed aspetta che passino i loro cadaveri
  • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
    Se la Lombardi si dimettesse davvero (“Se non sai connettere il cervello con la bocca, forse è meglio che tu non faccia più la capogruppo”, le ha apostrofato una senatrice 5 stelle), guadagneremo subito almeno un paio di punti percentuale. Ci sarà sicuramente una persona maggiormente istruita, colta e preparata. Che la Lombardi torni ad arredare interni.
  • Monica M. Utente certificato 4 anni fa
    Germania http://www.linkiesta.it/indagini-presidente-bayern#ixzz2RDREcrAL
  • gigi 4 anni fa
    Prendi in mano la tua vita!!! AVANTI CON LE 5 STELLE!!! www.youtube.com/watch?v=mP9l3M0_D1Y
  • Chiara Mente Utente certificato 4 anni fa
    In Friuli V.G. si doveva vincere e invece si è perso il 50% circa dei consensi al M5S, caldi caldi di elezioni presidenziali. Sconfitta frutto dei diecimila NO detti a Bersani che pure voleva fare un Governo con pochi punti che andavano tutti nella direzione auspicata dal M5S e dai suoi elettori. Attenzione che i Vaffa-day non sono copyright del Movimento. Gli elettori, tantissimi, del M5S di Vaffa ne hanno a iosa per tutti, Beppe (e Casaleggio) compreso, che adesso ci ridà addirittura Amato in compagnia di Berlusconi, dirige Napolitano, a governarci. Io ne ho giusto giusto uno sulla punta della lingua.
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      tristemente appoggio al 100% cara chiara.
    • gianni d. Utente certificato 4 anni fa
      Dovresti smettere di leggere la repubblica e venire a sviluppare le idee dei tuoi padroni sul blog. Non ti trovi un po cretino a dire "abbiamo perso il 50 per cento dei voti" quando non c'è dietro nessun paragone con elezioni regionali precedenti, e la campagna del candidato PD che ha preso le distanze dal suo partito, hanno fatto si che questi meglio impiantati sul territorio hanno portato a casa i risultati, e il PDL che non demorde, avendo abitato a Trieste il contrario mi avrebbe meravigiato. E contiamo contro la campagna aggressiva fatta dai giornali del PD contro il M5S, il PD ha un solo nemico in politica ed è il M5S e farà di tutto per annientarlo e se non lo sai : il PD è un carroarmato che fa politica come la fa il PDL con campagne di fango in continuazione e più raffinate, guarda che addirittura te ha i creduto che Bersani offrisse al M5S di governare insieme, mentre alla luce dei fatti non ha mai proposto nulla: e dunque nonostante questo il M5S è quasi arrivato al 20% in Friuli e trovo che sia un buon risultato! soprattutto grazie all'impegno di tanta gente che non fa altro che del benevolato! il PD paga anche quelli che gli mettono i manifestini, motiva la sua gente con eventuali rimborsi ecc. C'è una certa differenza!
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Devi cambiare nick perchè non mi sembri molto illuminata.
  • emanuela b. Utente certificato 4 anni fa
    Quindi se ho capito bene l'oscena manifestazione del pdl davanti al tribunale di milano contro la magistratura,atto gravissimo, per napolitano si può fare...le pacifiche manifestazioni in piazza del popolo che vuole dar voce al proprio pensiero,per napolitano non si possono fare...Pertini si sta rivoltando nella tomba...
  • VANNI S. Utente certificato 4 anni fa
    La "strategia della tensione", gli attentati, gli "anni di piombo".......... a cosa sono serviti? A creare una falsa connessione fra estremismo armato e sinistra. Lentamente si arrivò a bollare chiunque proponesse qualcosa "di sinistra" con l'accusa di essere "fiancheggiatori delle brigate rosse". E mentre questo fenomeno avanzava, sempre più prendevano potere i vari D'Alema, Veltroni co. Ad ogni livello di partito fu sbarrato il cammino a qualsiasi giovane avesse coraggio e idee. Fino a giungere alla completa nullità di oggi... quella di un partito che riuscirebbe a perdere anche correndo da solo.
    • davide b. Utente certificato 4 anni fa
      Come dare del Troll Gargamello a chiunque contesti la linea di "Casaleccio" porta inevitabilmente a dare potere e parola a rappresentanti ignoranti e vuoti...
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Narciso Mastrangeli nel mito appare incredibilmente crudele, in quanto disdegna ogni persona che lo ama. A seguito di una punizione divina si innamora della sua stessa immagine riflessa in uno specchio d’acqua, lasciandosi infine morire resosi conto dell'impossibilità del suo amore.. Disdegnare chi a votato m5s costa caro Mastrangeli.Giustamente Tempo un mese e non ti cagherà più nessuno...
  • gerardo s. Utente certificato 4 anni fa
    "Una società senza politica è una società senza futuro" Carlo Bo. "una società con una politica di merda come questa è una società senza futuro" Gerardo s.
  • Giuma 4 anni fa
    Che bello il Friuli ha iniziato a farvi capire di che pasta siete fatti.....burattini al cospetto di un fascista moderno quale Grillo. Ma va bene cosi, nel giro di 8-12 mesi il vostro partito fascista a 5 stelle non esisterà piu.
  • TERESA CECERE 4 anni fa
    FIGLI STUPIDI ....... DI PADRI SAPIENTI....... STIAMO GETTANDO VIA SAGRIFI DI INTERE GENERAZIONI PASSETE, CHE SI SONO SACRIFICATE PER DARE A TUTTI NOI UNA LIBERTA' CHE ORA GETTIAMO VIA COME UN CALZINO BUCATO. ABBIAMO RESTAURATO UNA MONARCHIA CHE AVEVANO CACCIATO IN NOME DEL POPOLO SOVRANO. SIAMO ARRIVATI A DIRE CHE LA NOSTRA COSTITUZIONE CONSENTE DI FARE UNA COSA SOLO PERCHE' "NON LO VIETA". FORSE IN NOSTRI PADRI DOVEVANO PRECISARE PERCHE' UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DOVEVA AVERE ALMENO 50 ANNI IN RELAZIONE AD UNA ASPETTATIVA DI VITA DI 60-70 ANNI. FORSE NON SE LA SONO SENTITA DI RICORDARE AD UN PRESIDENTE USCENTE ....... "RICORDATI CHE DEVI MORIRE"..... LA STAMPA INTERNAZIONALE CI AVEVA MESSO IN GUARDIA CHIAMANDOLO "RE GIORGIO", MA NOI NON L'ABBIAMO CAPITA PERCHE' NON CONOSCIAMO LE LINGUE STRANIERE. IN NOME DEL SACRIFICIO E DEL SENSO DELLO STATO CI AGIRANO E CI CONFONDONO. CONOSCO MINIMO UN MIGLIAIO DI PENSIONATI, CHE FANNO FATICA A SOPRAVVIVIRE, CHE SI SAREBBERO VOLENTIERI EMULATO AL POSTO DI "RE GIORGIO". MI CHIEDO COSTUI COSA DI DIVERSO POTRA' PROPORRE RISPETTO A PRIMA. QUESTA E' L'ERA DEL CAMBIAMENTO E NON COMPROMESSO. DI CERTO I PARTIGIANI NON SI ACCORDARONO CON I NAZIFASCISTI E LUI LO SA'. ORA COSA CI RESTERA'.............? POSSIAMO ANCORA INDICARE UNA LINEA DI CAMBIAMENTO.......? FORSE DOVREMO MUOVERCI DI ANTICIPO ED INDICARE UN GARANTE PER IL PROSSIMO GOVERNO. UN GARANTE CON UNA LINEA DI GOVERNO CHIARA E CONDIVISIBILE, IN MODO DA METTERE AL TAPPETO IL PD-L, DOVE ...UN RENZI NON E' DIVERSO DA UN BERSANI. NON POSSIAMO PER L'ENNESIMA VOLTA PRESENTARCI ALL'OPINIONE PUBBLICA CON LA PRETESA DI RICEVERE UN MANDATO SENZA INDICARE UNA SQUADRA DI GOVERNO. LE IDEE E LE PROPOSTE COMUNQUE HANNO BISOGNO DI UOMINI CHE LE PORTINO AVANTI, PERCHE' NON SI MATERIALIZZANO DA SOLE. GRAN PARTE DEI CITTADINI NON SONO ANCORA PRONTI AL CAMBIAMENTO E TUTTO QUESTO POTREBBE SOLO INTIMIDIRLI PERCHE' CONFUSI. LE RIVOLUZIONI POLITICHE E CULTURALI INIZIANO SPE
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Sabato a coalizione, oggi a colazione. Tutti insieme appassionatamente. E, mi raccomando, applaudite il grande Chef. Sù, a tavola, sarà servito un piatto di inciuci conditi di sarcasmo e ipocrisia e una torta salata con scandali intiepiditi. Piano piano, non spingete, ce n'è da spartire per tutti! Come sempre!
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Jack, tu metti in grande discussione l'esistenza di questo blog. Il tuo ragionamento qui sopra è stato già affrontato miliardi di volte. Il risultato orientativamente è che il 60% volevano che andasse così come è andata e il 40% come te volevano l'accordo. Ora a me non me ne frega chi prende più o meno voti. A me interessa che i politici facciano la politica e non le maialate. Ora, se il pd risorgerà come forza di contrapposizione e non simmetrica al pdl, noi ce ne potremo tornare tranquillamente a casa. Questo per dirti che l'accordo con Bersani avrebbe evitato quel vento di rinnovamento che si è messo in moto nel pd. Adesso speriamo che questo vento soffi nella direzione giusta e non si continui a giocare sulla pelle della gente.
    • jack bauer Utente certificato 4 anni fa
      CHI E' CAUSA DEL SUO MAL PIANGA SE STESSO....se anzichè comportarvi come una fighetta altezzosa vi foste , con molta umiltà, calati nella situazione reale non vi trovereste come una vecchia zitella inacidita ad assistere da fuori a quel che succede....
  • george reece Utente certificato 4 anni fa
    vorrei ricordare al mio presidente (perche' si', adesso e' anche il mio presidente) che quella che lui chiama PIAZZA viene normalmente definita OPINIONE PUBBLICA il PAPOCCHIO e' quasi pronto ma non durera' molto e loro lo sanno in effetti condivido l'idea secondo la quale il vero scopo sia solo PRENDERE TEMPO ai gruppi di potere infatti non interessa combattere la crisi (o come meglio la definisce GINO STRADA: INGIUSTIZIA SOCIALE), per il semplice motivo che questa serve a concentrare ancor piu' nelle loro mani le risorse e la ricchezza reale... - avete presente le persone che sono costrette a vendere oro e proprieta' immobiliari? - avete presente quanto da qualcuno fu prospettata l'idea che la Grecia dovesse dare in pegno nientemeno che il Partenone come garanzia per i suoi "debiti"? invito i lettori di questo blog a visitare anche il blog di GIULIETTO CHIESA che, sebbene con un diverso approccio, affronta in maniera pregnante i problemi ed i temi portati avanti dal vostro movimento
  • sandra g. Utente certificato 4 anni fa
    Evidenti problemi al blog....chissà da dove vengono? MAH? Caro Beppe, ti scrive una 56enne, disoccupata da oltre un anno, con figlio 23enne pure disoccupato (e quindi da nutrire) ed un mutuo da pagare. Ho SEMPRE lavorato come un cavallo da traino ed ho sempre fatto il mio dovere fino in fondo. Alle ultime elezioni ho votato per il M5S e mi ci sono pure iscritta e SICURAMENTE continuerò a votare M5S a patto che i nostri colleghi/cittadini in parlamento continuino a comportarsi come hanno fatto finora. Ieri sera, distrutta dalla solita fatica di portare in giro l'ennesima RISMA di CV e di dover affrontare mio figlio, con vergogna, e paventargli la solita triste realtà (anche oggi non ho trovato uno straccio di lavoro - mi devo inventare qualcosa anche domani per poter acquistare un pezzo di pane)ho dovuto anche sopportare le offese di Silvio berlusconi, che si è permesso di dare della BURATTINA a me ed a tutti i miei colleghi/cittadini e di dare anche dello SQUILIBRATO a Beppe. Ora qua si potrebbe anche discutere su ciò che uno intende con la parola "squilibrato"; (per me, ad esempio, è sicuramente uno squilibrato uno di 75 e passa anni che pretende di andare a letto con una 17 enne....) ma non è questo. Non ACCETTO che un pluri-indagato dia dei "burattini" a 8000000 di persone che hanno la sola colpa di non condividere le sue idee. PROPONGO UNA CLASS ACTION contro questa personaccia che si permette di SPUTARE IMPUNEMENTE in faccia a coloro che, in fin dei conti, hanno mantenuto lui e la sua ciurma a governo per tanti anni. FIRMIAMO UNA PETIZIONE! FACCIAMOGLI CAUSA! ALMENO CHE PAGHI IN DANARO LE OFFESE CHE SI PERMETTE DI ELARGIRE IN MANIERA COSI' PRETENZIOSA E MALEDUCATA!!
    • FRANCESCO di Donato Utente certificato 4 anni fa
      MA GUARDA KE ALLORA LA CLAS ACTION LA SI DOVREBBE FARE ANCHE A GRILLO
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    http://www.spiegel.de/international/business/economists-say-parallel-currencies-in-euro-zone-would-fail-a-895731.html In Germania un nuovo partito propone la doppia moneta come possibile soluzione al problema euro, chi oppone questa idea dice che una soluzione a meta' non risolverebbe nulla. Il dibattito e' aperto anche in Germania, con l'austerita' non si risolvono le debolezze strutturali dell'euro e si creano nuovi problemi a paesi che, come l'Italia hanno un'economia gia' schiacciata da pesi insostenibili, incluso l'ammontare del debito pubblico.
  • Monica M. Utente certificato 4 anni fa
    adesso arriva Renzi, ma perché non si mette Rodotà come presidente del consiglio?
  • NICOLA DELIGUORI Utente certificato 4 anni fa
    non so se avete capito quello che e' successo in parlamento.in pratica vi hanno detto:giovani,suicidatevi o immigrate.tutto a incontrario di quello che ha fatto BEPPE per i giovani per costruirsi un futuro.
  • Francesco S. Utente certificato 4 anni fa
    Piccola analisi, anche dopo la sconfitta alle elezioni del Friuli, di uno che non votava da 20 anni e che ha votato M5S. Il M5S è nato per disintegrare con uno Tsunami politico la vecchia partitocrazia che si è mangiata l'Italia. All'inizio sembrava sinceramente un movimento nè di destra nè di sinistra che si rivolgeva a tutti gli italiani (di destra, di sinistra, maggioranza silenziosa, astenuti ecc. ecc.)...nei comizi di Grillo la speranza aumentava sempre di più, il M5S sembrava un partito "immune" dalle infezioni partitocratiche, e non prendiamoci in giro, molta parte degli elettori del M5S proveniva da ex elettori di centrodestra e da gente come me che si rifiutava di votare...poi che succede? nonostante la sbandierata lotta contro i vecchi sarcofagi della politica e la sempre sbandierata distanza dalla vecchia politica che si fa?..le "quirinarie"...chi mettete nella lista come persone degne di essere votate? Prodi, Rodotà (80 anni), Gino Strada, Dario Fo, Gabanelli (l'unica che forse poteva mettere daccordo tutti) ecc ecc, tutta gente che può essere tranquillamente definita tendente a sinistra e diversi di questi (Vedi Prodi e Rodotà) parte integrante della casta...è LI' CHE SI E' PERSA LA CREDIBILITA' questo significa che secondo voi uno è degno solo se è di sinistra? ma cosa deve pensare l'ex elettore di centrodestra o chi comunque ha vissuto ben 50 anni sotto la opprimente cappa del "catto-comunismo"? Perchè per l'accettazione del programma del M5S venivano invitati solo i PD e non il PDL? non erano tutti uguali? Perchè secondo voi "gli elettori di centrodestra sono irrecuperabili" (quindi stupidi) perciò è bene rivolgersi agli elettori di centrosinistra? Vi state mettendo anche voi su un piedistallo? vi state cominciando a sentire "moralmente superiori" e gli ignoranti di centrodestra sono una razza inferiore? Perchè nessuno ha mosso un dito contro Gino Strada quando ha affermato che Brunetta è "esteticamente incompatibile" come il peggiore dei nazisti?
  • Leonardo C. 4 anni fa
    in friuli la delusione e lo sconforto hanno dominato, bisogna far capire che nulla è ancora perduto. E che cavolo! è una partita a scacchi, PD PDL hanno arroccato, pensavate di vincerla facile ? Questi sono "professionisti" vs M5S "dilettanti". Mi sembra che i risultati raggiunti siano ottimi, quanti "banditi" hanno lasciato il posto? e quanti ora sono alla resa dei conti? Sarebbe mai successo senza il M5S? io credo di no. Quindi ottimo lavoro fino a qui. Ora c'è l'arrocco bisogna rivedere la strategia.
    • sandra g. Utente certificato 4 anni fa
      C'è anche da considerare il numero altissimo di astenuti......
  • Giuseppe C. Budetta 4 anni fa
    Caro Beppe, secondo me, il Movimento deve chiarire alcuni concetti base. Il primo è che un parlamentare del Movimento, dopo i due mandati deve uscire del tutto dal giro della politica. Inoltre, occorre chiarire quali riforme radicali attuare nell’università, nella scuola, nella sanità e nel restante pubblico impiego, settori nei quali il PD ed il PDL hanno causato i maggiori danni. AMEN.
  • Paolo.T Utente certificato 4 anni fa
    Mastrangeli non va espulso per essere andato in TV.Vanno cambiate le regole del movimento troppo restrittive.
  • (,(,(, Mozart ,),) Utente certificato 4 anni fa
    Roberta Lombardi verso le dimissioni? Dopo il caos della manifestazione in piazza Santi Apostoli a Roma, la carriera da capogruppo alla Camera sarebbe al tramonto! Bene una fascista in meno!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Mozzart perchè non vai tu a casa...e fatti una suonatina va... che elementi !
    • Paolo.T Utente certificato 4 anni fa
      Chiunque poteva capire che Grillo partendo da Udine non poteva essere a Roma nella serata.ci volevano 7 ore per arrivarci.Qui è mancato anche Grillo, allora mandiamo a casa pure lui.
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      La LomBarbie è da cacciare a pedate altro che egregia...
    • marco m. Utente certificato 4 anni fa
      MOZART hai bevuto? la LOMBARDI è stata EGREGIA
  • tino p. Utente certificato 4 anni fa
    L'Italia è pronta per la rivoluzione ? NOOOO popolo intrinsicamente molto pacifico Gli italiani vogliono un cambiamento ? NOOOO preferiscono delegare il Berlusconi di turno I M5S sono capaci di parlare in TV ? NOOOO qualunque ragazzetto piddino sa parlare meglio in tv La situazione economica attuale è risolvibile matematicamente ? NOOOO forse uscendo dall'euro ma nessuno ha il coraggio di farlo Berlusconi ha vinto le elezioni senza vincerle ? si è ovvio La situazione è destinata a peggiorare ? si ci sono tutti i presupposti I tedeschi ci prendono per il Cul quando dicono che siamo bravi e ce la possiamo fare ? si molto Resteremo in questo declino senza meta ? si per molto ecco le sole certezze che si hanno in questo momento .... facciamocene una ragione .
  • suso de nava 4 anni fa
    cari lagnosi grillini.. la volete smettere di piangervi addosso? Ce l'avete un po' di testosterone nel sangue? Se Grillo e Casaleggio fossero lagnosi come voi il MoVimento nemmeno esisterebbe..
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      MEGLIO LAGNOSI CHE PECORE...
  • tonino infante 4 anni fa
    Il gip di Palermo, Riccardo Ricciardi, ha distrutto le intercettazioni delle conversazioni telefoniche tra il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, e l'ex ministro Nicola Mancino, registrate nell'ambito dell'inchiesta sulla trattativa Stato-mafia. Caro Presidente Giorgio...te lo dico nella tua lingua... Mò può sta' tranquillo ..............................
  • marcello d. Utente certificato 4 anni fa
    Dopo il Friuli e Napolitano occorre essere più visibili ed aperti al. Confronto con le altre forze politiche. Non posso sentire lo psiconano attaccare il Movimento ed al contempo uscire vincitore, perché il PD è morto, lui che è un ladro di fatto e di idee. In questo momento l’immagine di un Movimento che si autopurga delle persone che vanno in televisione va bene ma fino ad un certo punto. I nostri devono avere la capacità delle idee sempre ed ovunque come farlo decidetelo voi ma non può ad esempio Grillo smentire od approvare a posteriori le dichiarazioni dei deputati questa è una immagine di merda dei rappresentanti che sembrano messi lì per ripetere e non agire, così NON VA, NON FUNZIONA, VIENE MENO LA CAPACITA’ e la gente lo vede. Il sistema è marcio e tutti lo sanno ma molti si preoccupano di cosa mangiare e di chi gli darà un futuro reale non di chiacchere o di aspettative future (per questo hanno preferito il Berlusca nonostante tutto!). Insomma, se aspettiamo di avere il 100% per comandare non ci arriveremo mai al potere e gli altri partiti non ti daranno la possibilità (v. Rodotà a cui non hanno aderito). CAMBIARE STRATEGIA E DETERMINANTE ciò non vuol dire inciucio ma partecipazione condizionata al perseguimento dei punti politicamente rilevanti, diversamente spariremo con tutte le nostre idee; il Friuli ci dice che la gente non capisce il nostro atteggiamento e soprattutto che saremo il futuro di questo Paese.
  • Bruno V. 4 anni fa
    Non c'è dubbio che in Friuli il mov 5 stelle abbia subito una batosta: hanno votato 2 milioni di elettori in una regione del nordest, dove il mov aveva un bacino molto grande i(intorno al 30%) La delusione dell'elettorato 5 stelle e' palpabile e la forte astensione la testimonia chiaramente.
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      RACCONTARE BALLE E' NEL DNA DEL PD-PDL? secondo lei hanno votato "2 milioni di persone" in una regione con poco piu' di un milione di abitanti? si legga il link e vedra' che i votanti sono 1 milione e poco piu' e che pure il pd ha preso poco piu' di 200 mila voti su un milione,impari a dire la verita' http://speciali.gelocal.it/elezioni/2013/messaggeroveneto/regionali/friuli_venezia_giulia.html
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    mastrangeli, ad agora' sputtana il movimento. e' proprio un pezzo di merda. denunciatelo
  • Fabrizio F. Utente certificato 4 anni fa
    Le forze "responsabili" coattamente riunificate da Napolitano dovranno pensare al bene dell'Italia. Da parte di queste sono scaturiti applausi dal sapore liberatorio durante il discorso del presidente non avendo capito cosa li aspetta. L'atteggiamento ha sottolineato la non coscienza sui reali problemi del paese e il totale distacco dalla realtà. Il M5S di cui si sono elogiati l'impegno e il cercare di fare è stato però automaticamente marginalizzato e ritenuto non degno di provare a risolvere i problemi del paese. Partiti imperdonabili sono stati perdonati da un presidente che non voleva essere rieletto ma si è fatto rieleggere. Tutti si sono autoassolti come in un grande confessionale. Pensare che potranno combinare qualcosa di buono per noi è assurdo, porteranno alla disfatta il Paese.
  • aldopastore 4 anni fa
    Mastrangeli cacciatelo subito. Vio farà perdere altri voti. E' un egoicentrico. Sono questi che ti devi togliere, caro Beppe, davatni ai coglioni
  • GM 4 anni fa
    Con il Fruili è iniziato il nostro declino. Disgustati dalla politica, piuttosto di votarci si astengono. Riflettiamo: con la volgarità, l'intransigenza ed il dilettantismo non si va da nessuna parte. Lo psiconano era nell'angolo ed ora vincerà le elezioni e questo perchè il MS5, incapace di un minimo di collaborazione, non farà mai nulla. Prossime elezioni conteremo più una mazza e quella dopo ancora non esisteremo più (un suggerimento per il profeta/visionario Casaleggio).
    • Franco G. Utente certificato 4 anni fa
      Queste sono le classiche pseudoanalisi dei soliti pennivendoli del Potere...quello che abbiamo visto nei giorni scorsi all'opera...la strategia è sempre la stessa a tamburo battente: screditare, falsificare, non dire, istillare malcontento o delusione, ecc. Cose già viste e riviste...fatela finita!
  • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
    LA REGIONE Friuli V.G. confina con SVIZZERA , AUSTRIA ,SLOVENIJA . se uno parla con un friulano ti dice che si sente straniero in casa propia ; loro hanno la mentalità TEDESCA , le urne lo hanno dimostrao = cocciutàgine è testàrdaggine ....
    • marco m. Utente certificato 4 anni fa
      svizzera? mmmhh pensodi dover ripassare un po di geografia
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    M5S, troppa tv: Mastrangeli espulso Lui: "Io come Bruce Lee, processo farsa" Un pirla in meno... Mastrangeli dovevi iscriverti al grande fratello per fare il coglione, non all'm5s. Pienamente soddisfstto della sua espulsione. Sparerà per 10 giorni le solte cazzate, degli espulsi e poi tornerà all'anonimato da dove è venuto.
  • stefanella m. Utente certificato 4 anni fa
    povero Mastrangeli perchè espellerlo?io le ho viste le interviste ha sempre portato avanti le istanze del movimento (a modo suo)è giusto che siano gli iscritti a decidere non 60 cittadini parlamentari è un senatore percui voto prezioso
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Verrà rimpiazzato, quindi il voto rimane. E poi io lo ho visto e si è dimostrato di basso profilo, e per questo è stato re-invitato e adesso farà il giro di tutte le tv come la Falsi. Se fosse stato all'altezza non lo avrebbero richiamato, in quanto non avrebbe fatto il loro gioco. Dispiace, ma è necessaria questa decisione. Comunque anche in altri partiti ci sono gli ebeti, ma se li nascondono per bene.
  • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
    CI LAMENTIAMO SEMPRE CHE LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI. BENE. COMINCIAMO NOI. LA LEGGE DICE -NIENTE TALK SHOW-. BENE. VIA MASTRANGELI. VIA CRIMI. LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI! LA LEGGE DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI!
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      Non ha importanza Enrico. C'è una regola? La si rispetti. Altrimenti se non si rispettano queste piccole minime cose di certo son sicuro non verranno rispettate neppure quelle più serie e magari fastidiose.
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      BARBARA D'URSO FA I TALK SHOW PER I DEMENTI...E INFATTI CI E' ANDATO UN DEMENTE! UN ALTRO CONTO E' RILASCIARE INTERVISTE DAVANTI A UN GIORNALISTA...COSA CHE HA FATTO CRIMI E INFATTI POI NON E' RIMASTO NEL TALK SHOW A FARE IL PIRLA!
  • Andrea C. Utente certificato 4 anni fa
    La realtà è che l'italia è un paese mediamente di destra. Ora questa destra viene rappresentata da B. (vuoi o non vuoi è così, potete negarlo ?) Il discorso che i partiti e le ideologie son puttanate è vero, ma non si riuscirà a farlo capire a tutti. Quantomeno non nei tempi sperati e non in questo modo. A parer mio, ci si fida troppo della capacità della gente di capire le cose, la gente guarda la tv, ok dire che fa male, ma tanto se continua ugualmente a guardarla risulta tutto difficile. Si è persi un occasione, inutile negarlo. Quelli troppo inchianati (e qui ce n'è una ragazzi che mamma mia, garantisce la non vincita del M5S vita-natural-durante), dovrebbero ricordarsi cosa hanno fatto tutti quelli prima di loro in anni di politica (e suvvia, troppo facile dire che erano tutti collusi). Alle prossime elezioni, bisogna mettere allo scoperto totalmente il PD. Proporgli un agenda comune, eliminare B. Perchè badate bene non è affossando il Pd che si salva il paese, la gente viene reciclata, cambia poco. Agenda Comune, sostenere un governo ora sarebbe pure meglio, rientrare in partita. Se non si fa qualcosa B. alle prossime asfalta tutti. Dopo sarà solo un opposizione sterile (continuerà a non sentirla la gente che guarda la TV, non so se intedente) e lui non avrà più bisogno di attaccare il PD, si concentrerà solo sul M5S. Non siate superficiali, o lo affossano i processi o lui sarà il più duro da combattere. Sveglia, sveglia ora.
  • gerardo s. Utente certificato 4 anni fa
    "barbara b."? Come si fa a non capire che barbara b. altri non è che barbara berlusconi! In fondo basta leggere le cazzate che scrive b per capire che non può essere altrimenti! Ciao "b", non c'è che dire, in quanto a puttanate tutta tuo padre!!!!!
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      finalmente hai colto la verità: cazzara :-))
    • gerardo s. Utente certificato 4 anni fa
      ah ah, no, non dalle tette! E come potrei? Ma dalle cazzate che scrivi, solo da quelle! E comunque, non fosse altro che per le tette, beh allora ti uguro che tu non sia la figlia di Mister Berlusconi!!!! Meglio per te sarebbe barbara BARDOT!!! Ciao, simpatica...cazzara!!!!!!!!!
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      bravo! come lo hai capito? dalle tette?
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    Beppe per cortesia ora tocca al nano di merda.. E' ora di mandarlo ad Antigua con le sue troie adoranti!!
  • Contro Tendenza () Utente certificato 4 anni fa
    continua ... PARERI 1. Per la partecipazione ai Talk-Show sono necessarie persone che abbiano "dialettica", "capacità oratoria" e siano in grado di parlare senza dire assolutamenet nulla: nel M5S non ce ne sono molti. 2. Per la prossima azione politica "contro" la Medio-Mafio-Partotocrazia è sufficiente NON fare nulla. 3. Per la prossima azione politica "per" l'Italia, da tempo pronta, "obtorto collo", al "cambiamento" è necessario: 3.1 FORMA: raggiungere l'obiettivo di ramificare e distribuire la conoscenza potenziano gli strumenti che facilitano la "democrazia diretta e partecipata" 3.2 SOSTANZA: attuare il Programma del Movimento.
  • sandra g. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, ti scrive una 56enne, disoccupata da oltre un anno, con figlio 23enne pure disoccupato (e quindi da nutrire) ed un mutuo da pagare. Ho SEMPRE lavorato come un cavallo da traino ed ho sempre fatto il mio dovere fino in fondo. Alle ultime elezioni ho votato per il M5S e mi ci sono pure iscritta e SICURAMENTE
  • Marisa Monfasani Utente certificato 4 anni fa
    si mi piace! e passerò parola!
  • Monica M. Utente certificato 4 anni fa
    Mastrangelo dicendo delle cavolate in Agora, continua sputtanare il M5S
  • laura conti 4 anni fa
    Ascolto in Tv da ieri sera che vorrebbero riproporci Maria Stella come ministro della Istruzione Pubblica: spero sia uno scherzo di pessimo gusto ma ho i miei dubbi visto i recenti accadimenti. Nel caso ciò avvenisse l'Istruzione Pubblica ce la potremmo scordare!La ex-legge Aprea rientrerebbe dal portone principale. Ricordiamoci che solo la cultura rende un popolo realmente libero: l'ignoranza permette di dominare meglio le masse!
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Ricordiamo che Monti disse che deplorava i precedenti ministri, meno la Gelmini e che gli sarebbe piaciuto riaverla al ministero dell'istruzione E siccome quello che verrà sarà un governo servile a Monti e se ne frega se i sondaggi danno Monti in caduta libera al 4% probabilmente la Gelmini avremo!
  • Contro Tendenza () Utente certificato 4 anni fa
    PARERI 1. Per la partecipazione ai Talk-Show sono necessarie persone che abbiano "dialettica", "capacità oratoria" e siano in grado di parlare senza dire assolutamenet nulla: nel M5S non ce ne sono molti. 2. Per la prossima azione politica "contro" la Medio-Mafio-Partotocrazia è sufficiente NON fare nulla. 3. Per la prossima azione politica "per" l'Italia, da tempo pronta, "obtorto collo", al "cambiamento" è necessario: 3.1 FORMA: raggiungere l'obiettivo di ramificare e distribuire la conoscenza potenziano gli strumenti che facilitano la "democrazia diretta e partecipata" 3.2 SOSTANZA
  • Paolo EMILI Utente certificato 4 anni fa
    Allora se ho capito bene, dobbiamo votare chi decidono le segreterie dei partiti, questi "eletti" formeranno un parlamento che non dovrà ascoltare la Piazza. Ho capito bene o chi ci troviamo di fronte all'annullamento della democrazia ?
    • Paolo EMILI Utente certificato 4 anni fa
      Dal discorso di Napolitano: Apprezzo l'impegno con cui il movimento largamente premiato dal corpo elettorale come nuovo attore politico-parlamentare ha mostrato di volersi impegnare alla Camera e al Senato, guadagnandovi il peso e l'influenza che gli spetta : quella è la strada di una feconda, anche se aspra, dialettica democratica e non quella, avventurosa e deviante, della contrapposizione tra piazza e Parlamento. Non può, d'altronde, reggere e dare frutti neppure una contrapposizione tra Rete e forme di organizzazione politica quali storicamente sono da ben più di un secolo e ovunque i partiti.
    • Luca Comerio Utente certificato 4 anni fa
      Hai capito male, rileggiti il discorso
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    Non mi sembra così difficile da capire. In Friuli ha vinto la Serracchiani perchè si è schierata per Rodotà ed ha criticato fortemente le scelte del partito a Roma.... Secondo è normale che in votazioni amministrative contino molto le clientele a maggior ragione in una regione a statuto speciale (sic).... Terzo se la destra si fosse presentata unita avrebbe rivinto.... Quarto il vero dato allarmante è che la metà della gente non è andata a votare.... Ultima considerazione. State tranquilli se i nostri politici avessero la minima convinzione di poter vincere saremmo già andati a nuove elezioni.... Invece Re Giorgio il Venerabile gli ha assicurato un radioso lustro di inciuci.... Magari si andasse al voto a giugno !!!!!! In ogni caso un dato è chiaro ora. Dopo vent'anni di furiosa guerra allo psicopuffo Bersani D'Alema Renzi,il nuovo che avanza, Scalfari,Repubblica,Unità,Manifesto,Floris,TG3,Formigli,Santoro, hanno tutti insieme trovato il nuovo nemico....anzi il nemico di sempre....sono anni che lo dicono...insieme al loro alleato più fidato il Cavaliere....l'uomo di cui fidarsi ciecamente tanto da forgiare le riforme insieme....tutti coesi nell'indicare il nemico....compagni di merende... compagni d'arte.....insieme tutti a gridare: attenti al Movimento !!!!! Il vero nemico siamo noi i burattini in mano ad uno squilibrato !!!!!! Perfetto. Ed è quello che vi meritate. Con la benedizione di Re Giorgio il Venerabile. La guerra dei poveri. Togliere a chi ha poco per far vegetare chi non ha nulla,basta che non si tocchi chi ha tanto.... Un ottima scelta... Ha detto bene Gomez siamo un paese di masochisti. Continuiamo a farci del male..........
  • Fabio Mattia Utente certificato 4 anni fa
    E' ora di diventare ... ... Giganti: mettete dei fiori nei vostri cannoni.
  • giovanni . Utente certificato 4 anni fa
    MI SEMBRA BALLARO! secondo me questa frase ha inciso molto negativamente sul consenso del M5S. E' ovvio che si deve dissentire da chi è stato al governo per metà degli ultimi 20anni ma bisogna farlo con un comportamento non offensivo. Io ho votato M5S e continuerò a farlo ma la comunicazione è importantissima certamente deve essere supportata da argomenti validi ma non si può irridere l'avversario perchè è controproducente.
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      per me son stati anche fin troppo morbidi, considerando il pezzo di manigoldo che avevano di fronte.
  • marco m. Utente certificato 4 anni fa
    FATE UN PASSO INDIETRO PER FAVORE NON SIATE SUPERBI AI DANNI DEL PAESE sedetevi intorno a un tavolo rotondo (senza capotavolo) fate un governo PD con M5stelle con incarichi per entrambi al 50% e magari presidente del consiglio PRODI (gradito a entrambi o un altro) e tra un anno al voto con riforme fatte sugli esodati sul lavoro sulle pensioni sull'incompatibilità elettorale ecc... è un alternativa che metterebbe d'accordo più della metà degli italiani
  • G. 4 anni fa
    Soldi che danno anche un pò di felicità!!! http://pinoz6700.blogspot.it/2013/04/portiamoci-avanti.html
  • Angelo Domenico La Rovere Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, sono un pensionato ex simpatizzante PD e nelle ultime elezioni nazionali ho votato 5 stelle, sia perché i tuoi discorsi mi sono sembrati ragionevoli e giusti, sia perché sono stato convinto dalla passione di tanti giovani militanti del movimento duramente impegnati per cercare di cambiare questo paese vecchio e conservatore. Ma adesso, dopo tutto quello che è successo in questi quasi due mesi non so proprio più che pensare. Ci troviamo dinanzi alla prospettiva di un governo pieno di vecchi reazionari che durerà qualche mese e consegnerà l'Italia nelle mani di Berlusconi e soprattutto di tutti quei piccoli berlusconini che gli stanno dietro, che vogliono far pagare le tasse solo a noi pensionati ed ai lavoratori dipendenti, e soprattutto vogliono fare i loro sporchi affari con i NOSTRI soldi. Le elezioni di ieri in Friuli infatti fanno capire anche ad uno stupido che quelli che hanno votato alle nazionali 5 stelle lo hanno fatto non per fare casino ma per poter intervenire nelle scelte e cambiare uno stato di cose ormai insopportabile. Di fronte ad un comportamento del movimento così poco comprensibile riguardo alla formazione di un governo col PD (anche se le ragioni addotte possono sembrare giuste) le persone sono tornate a votare come in passato: tutto cambia e niente cambia. Io penso che per la prima volta da quando sono nato è stato possibile per il nostro paese avere una maggioranza di persone (31% PD e 25% 5 stelle) diciamo più orientata, sulla carta, verso i più deboli e meno succuba del potere. Certo governare richiede anche di doversi tappare il naso a volte; è molto più semplice rimanere puri ed integri e sbandierare idee meravigliose.... Poveri noi, mi sembra proprio che il movimento 5 stelle sia la solita faccia della sinistra italiana, orgogliosa, puntigliosa e litigiosa, che, piuttosto che sporcarsi le mani, preferisce lasciare l'Italia nelle mani di pochi e ricchi potenti.
    • Gaetano I. Utente certificato 4 anni fa
      Sono pienamente d'accordo con te,eccoti la mia manina verde!
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    http://www.cadoinpiedi.it/2013/04/23/antonio_maccanico_e_morto.html
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    bersani minaccia: chi non vota il governo con berlusconi e' fuori dal partito. i piddini hanno perso la testa, sono in stato confusionale. ma coerenti con la storia degli ultimi 20 anni
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    I «cittadini» grillini hanno emesso il loro verdetto la sera del 22 aprile. Il senatore Marino Mastrangeli reo di essere andato troppo in tivù - da Barbara d'Urso, per la precisione - è stato espulso dal M5s con 62 sì, 25 no e tre astenuti. Ora la palla passa al web che è chiamato a ratificare o meno la cacciata. Mastrangeli, poliziotto in pensione di Frosinone, nei giorni dell'elezione del presidente della Repubblica, si è dato un gran daffare per essere intervistato. http://www.lettera43.it/politica/movimento-5-stelle-espulso-mastrangeli_4367592490.htm quanti altri come lui??
  • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
    quindi riassumendo: unico e solo risultato dei 5stelle a oggi: aver contribuito (avrebbero anche fatto tutto da soli idioti come son stati) a distruggere il PD; ma il PD ha una base forte e giovane e motivata più di quando non si creda,alla stessa stregua dei vostri migliori: il movimento occupyPD in mano ai Giovani DEmocratici in assemblea permanente nelle sedi cittadine del partito é ora fortissimo e dà grande senso di vitalità; Ieri una commentatrice straniera diceva che é tipico dei partiti social democratici (non di quelle di dx attenzione)disfarsi post una sconfitta elettorale, perché ciò é stata, il pd non ha vinto e non ha vinto nessuno. Io spero tanto che Renzi accetti la sfida da bravo berlusconiano di fare ora il premier e bruciarsi sugli inciuci da lui e grillo auspicati. Noi si va a congresso con la parte buona, cercando di metter fuori chi ha pugnalato bersani e ripartendo dal manifesto di Barca, fin d'ora é già leader nelle parole e nei modi. Lo ha detto ieri, non va con sel, ma rifà il PD. Noi siamo ora distrutti ma abbiamo tante opportunità, oltre alle urla arrendetevi e tutti a casa ora che farete?
    • ferdinando mammoliti Utente certificato 4 anni fa
      Si preoccupi di cosa farà il suo partito con il mega inciucio al governo, ripassi tra qualche mese e ne riparliamo del consenso. Detto questo mi dispiace deluderla ma qui nessuno è intenzionato ad arrendersi.
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Sarebbe già un miracolo se vi rendeste conto che il M5S cercando di far cadere la destra col primo colpo ha centrato il pd che gli si è parato di fronte. Ora vergognatevi un pochino e cercate da renziati che non siete altro di stare attenti almeno ai copia e incolla che fate direttamente da qui... ti hanno mandata ad imparare qualcosa... fidati
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      Vedi Barbara, sono un ex elettore del PD ma sto facendo alcune considerazioni. Certo che pugnalare Bersani è stato un atto di becera stupidità e mi auguro tanto che il Partito prenda provvedimenti seri anche cacciando tali persone dal partito stesso. Il MoVimento ha in Friuli raccolto quanto seminato. Al momento troppo poco. Diremo pure nulla se vuoi. Anzi. Nulla. Non tutti sono come Salvo di Bologna o altra gentaglia. Molti sono disponibili ad un dialogo che a conti fatti, avrebbe in questo momento, concesso a Napolitano (MIO PRESIDENTE) il meritato riposo e ad una vera coalizione, di far qualcosa per il Paese. Col senno di poi per fortuna tale coalizione non è avvenuta. Troppi marci ancora nel PD. Eliminateli. Allora avrete sicuramente il mio di appoggio. Saluti. Mi scuso per il linguaggio che alcuni movimentariani hanno avuto nei tuoi riguardi.
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Il vox di Ricca Rieletto Napolitano, condividi questa scelta? no:92.57%
  • Nicola da Mantova Utente certificato 4 anni fa
    Vedo che mi avete cancellato un post. E' il mio pensiero, non e' offensivo per nessuno e quindi lo riscrivo. Abbiamo fatto un sacco di errori, il primo, il piu' grande, e' stato non usare le televisioni per diffondere il nostro messaggio a tutti gli italiani. Ci vuole tanto ad incaricare a rappresentarci 3 o 4 persone sveglie e che sanno parlare in italiano? Non e' vero che i giornalisti venduti di regime ti distruggeranno: ieri sera da formigli, noto anti-grillo, c'era chi e' riuscito a sostenere il M5S pur senza esserne rappresentante ufficiale: basta un minimo di preparazione ed intelligenza. Come avevo scritto nel post cancellato, non usare le televisioni nel 2013 e' come fare una guerra comunicando coi piccioni viaggiatori mentre gli altri usano i satelliti.
    • Nicola da Mantova Utente certificato 4 anni fa
      Io sto al caimano come S.Francesco sta a toto' riina. Complimenti ottaviano: tu sei uno che capisce tutto al volo.
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      sono in totale disaccordo con te e con il tuo partito , il pdl del caimano
    • (,(,(, Mozart ,),) Utente certificato 4 anni fa
      stracondivido!
    • Giovanni O. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo...
  • Paolo EMILI Utente certificato 4 anni fa
    Questo è il commento che ho inviato al "Corriere" per l'articolo : LA MOBILITAZIONE (NON RIUSCITA) DEL M5S - La notte della protesta «Napolitano, non ti vogliamo». La vostra mistificazione della realtà ormai è semplicemente ridicola. Per fortuna ci sono i video, le foto che testimoniano la realtà dell'indignazione POPOLARE contro l'arroganza di chi ha portato l'Italia in questo disastro.
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Cari senatori cari deputati Cari rappresentanti delle province con Viva e Vibrante Soddisfazione dopo lunga riflessione (mi cancellano le intercettazioni) con spirito di sacrificio accetto l'inciuiciatina e che Dio ce la mandi buona. Ma ma che altro inciucio avvenga per formare il governo mettevi d'accordo come, perche' ho promesso a Silvio che il processo Ruby lo mandiamo in prescrizione e della MPS non ne parliamo piu. Tutti abbiamo avuto, nessuno ha dato e a pagare ci pensa il popolo sovrano. Vibranti saluti dal colle O Guaglione
  • paoletta angioni 4 anni fa
    Ma chi è veramente Giorgio Napolitano? Egli è un uomo che ha sempre cambiato i suoi ideali all’occorrenza, da sempre servile ai poteri forti americani e filo-israeliani, presente ed ossequioso ovunque ci fosse un potere da servire. Singolare in termini di contraddizioni il fatto che il 9 maggio 2010 fu premiato con il Premio Dan David (Fondazione israeliana che premia personalità che abbiano espresso ammirazione per Israele e per l’ideologia sionista) con questa motivazione: “…per il suo coraggio e integrità intellettuale che sono stati fondamentali nel guarire le ferite della Guerra Fredda in Europa, così come le cicatrici lasciate in Italia sulla scia del fascismo“; proprio lui che in gioventù militava nei G.U.F. (Gruppi universitari fascisti). Tratto da: GIORGIO NAPOLITANO, TRADITORE DEL PCI E SERVO DELLA CIA | Informare per Resistere http://www.informarexresistere.fr/2013/04/21/giorgio-napolitano-traditore-del-pci-e-servo-della-cia/#ixzz2RGhbv1c2 - Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario!
    • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
      http://disinformazione.it/napolitano_servo_della_cia.htm
  • Giovanni O. Utente certificato 4 anni fa
    I frutti della strategia del M5S “o come diciamo noi o niente” si sono cominciati a vedere ieri in Friuli. Saluti solari da Riccione
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    MASTRANGELI, DOMANI TORNA DALLA MIGNOTTA DEL CAIMANO E FACCE RIDE. non sei degno di stare con noi.
  • Armandino Travaglini Utente certificato 4 anni fa
    Per quanto riguarda il "caso Mastrangeli": sono favorevole ad un sondaggio che dia voce alla gente circa la presenza in tv degli eletti 5stelle. Io sono completamente contrario, soprattutto alla presenza nei talk show (da Barbara D'Urso poi....no comment!!). Ma sarebbe opportuno chiedere anche ad altre persone cosa ne pensano in merito. Fiero di essere rappresentato da voi in Parlamento!!! Grazie per tutto l'impegno che ci state mettendo. A questo punto il "giaguaro" lo smacchieremo noi. :)
  • Fabrizio Scotti 4 anni fa
    SITUAZIONE PRIMA DELLE ELEZIONI: NAPOLITANO PRESIDENTE,PD - PDL AL GOVERNO . ADESSO CHE TUTTO E' CAMBIATO ABBIAMO: NAPOLITANO PRESIDENTE,PD - PDL AL GOVERNO
  • giovanni . Utente certificato 4 anni fa
    LA PIAZZA e il WEB Mi è sfuggito un piccolo particolare come mai Napolitano se la prende con la contrapposizione della piazza e della rete e non ha detto nulla sull'informazione (radio, tv, giornali) tutta ad eccezione del FATTO completamente di parte e politicizzata? Qual'è il messaggio che il presidente vuole dare? che la parte del popolo che non condivide lo deve dire di nascosto e a bassa voce? Questa sarebbe il concetto della sua democrazia?
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    MASTRANGELI , ESPULSO DAL MOVIMENTO. IERI SERA IL SENATORE DEL PDL MARINO MASTRANGELI E' STATO ESPULSO DAL MOVIMENTO. grazie cittadini di averci tolto questa capra politica dalle palle. ora datelo a noi sul web che lo facciamo a pezzi. forza 5 stelle, viva grillo
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Noi i traditori li mandiamo a casa, voi li ingrassate da decenni.
    • (,(,(, Mozart ,),) Utente certificato 4 anni fa
      E se si continua così vedrai quanto se ne andranno! ah dimenticavo nemmeno i proci convivrebbero con te!
  • felice rossi 4 anni fa
    un'altra chiave di lettura per capire gli avvenimenti citati in questo articolo si può rilevare in un libro raccolta "FALSI PROTOCOLLI" DEGLI ANTICHI SAGGI DI SION.
  • maurizio cetra 4 anni fa mostra
    BUON GIORNO!!!!!! Sono clamorosi i risultati dell'ultimo sondaggio sulle intenzioni di voto realizzato da 'scenaripolitici.com'. Il Popolo della Libertà registra un balzo del 4,2% e torna ad essere il primo partito d'Italia. La coalizione di Silvio Berlusconi è avanti 4,3 punti percentuali sul Centrosinistra. Perde colpi il Pd, dilaniato dalle divisioni interne, a vantaggio di Sel. Scelta Civica di Mario Monti crolla al 5%. In netto calo (-3,5%) anche il Movimento Cinque Stelle. SERENITà
  • (,(,(, Mozart ,),) Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe! Lo PSICONANO ti farà un enorme monumento di ringraziamento per averlo fatto resciuscitare e ti riseverà un posto nel suo mausoleo! Mea culpa, mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa! Avevi quei buffoni e cialtroni in pugno per buttarli fuori dal parlamento e hai fatto di tutto perchè restassero ancora lì dove sono! CHAPEAU!
  • alex 4 anni fa
    questo post dovrebbe avere 50000 commenti! e' il sunto dei nostri problemi,della carenza di democrazia in europa......il fatto di cosi' pochi commenti dimostra che siamo ancora un popolo assopito...
  • Gianni - Firenze 4 anni fa
    LEGGETE BENE E TRAETE LE VOSTRE CONSEGUENZE. Alla luce dei fatti degli ultimi giorni è chiaro che questo goveno è nato per le spinte di Bruxelles e della Germania. Non volevano assolutamente che il M5S andasse al governo perchè avrebbe creato dei seri problemi a tutta l'area euro. Questo governo in un anno farà quello che non ha fatto in 20 anni cosicchè gli italiani, di memoria veramente corta, potranno dire : anvedi come sono stati bravi, si scorderannio del M5S e decreteranno la sua fine con le prossime elezioni. Quindi bisogna che il M5S pratichi un'altra strada altrimenti saremo un movimento di opposizione con il 10% di consensi. Probabilmente era il momento giusto, non siamo riusciti ad approfittarne. Sperismo che non sia troppo tardi.
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Gianni, non esiste il momento giusto e quello sbagliato. Dovrebbe essere palese a tutti che con quel pd non c'era da poter fare niente. Adesso si aspettano le decisioni di questo nuovo pd. E' necessario che presentino un'agenda credibile, che possa contrastare quella indicata dai saggi, che potrebbe rivelarsi una mietitrebbia soCIALE. mA IL PD AVRà VOGLIA O SARà CAPACE DI FARE FINALMENTE IL PD? La verità è questa. Sostanzialmente se il pd fosse rimasta una forza di contrapposizione e non fosse diventata una forza simmetrica, noi non avremmo avuto bisogno di esistere. Il nostro obiettivo non deve essere quello di maturare per forza consensi, ma che le risorse siano equamente divise e che i soldi vengano impiegati nello sviluppo di tecnologie di avanguardia.
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Ho assistito ieri sera a quinta colonna,alla performance del senatore espulso per la partecipazione frequente in tv.Mi chiedo se ci fà o lo è.Visto da fuori è stato veramente pietoso Ma questo signore si rende conto di come lo schernivano e lo beffeggiavano? Ed oggi sarà la stessa identica cosa se non peggio dalla D'Urso.Inneggiava al 5 stelle e poi gettava m..sui suoi colleghi.Si è attaccato al fatto che le sue non erano partecipazioni ai talk show,ma solo interviste.Bene:da di fuori altro che interviste!!non gli dico cosa sembrano!!Sinceramente apprezzo molto di più i suoi colleghi che lavorano nell'ombra e non sentono la necessità di voler apparire a tutti i costi.Proponiamo come ha detto tale signore una votazione on-line come da lui richiesto e poi vediamo cosa succede.... A questo signore vorrei anche far notare che il suo porsi non fà certo bene al Movimento che lui dice tanto di amare Come avrebbe detto Emilio Fede: che figura di M..!
  • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
    Ho ascoltato Renzi ieri...se uno non puo' fare a meno di dire bugie quando parla e' lontanissimo dall'idea di trasparenza e onesta'...dio ce ne liberi!
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    Abbiamo visto tutti quello che è successo negli ultimi 45 giorni. Voi oggi siete convinti davvero che il PD sia stato all'opposizione di Berlusconi negli ultimi vent'anni ? Siete sicuri ? Avete capito che dopo le elezioni sembra che non sia successo niente ? Siamo fermi, discutono... Se uno ragiona sembra che L'UNICO RESPONSABILE DEI PROBLEMI ITALIANI sia solo il MOVIMENTO CINQUE STELLE. Pure le elezioni in Friuli che vedevano il Movimento partecipare per la prima volta, vengono usate in modo truffaldino per equiparare le percentuali di voto prese in una regione che non so se ha due milioni di abitanti (forse sarà troppo), con le percentuali delle ultimi elezioni nazionali. Anche la matematica per loro è un opinione..... SEMPRE E SOLO LA LORO ! Ci rendiamo conto che non succede niente in questo paese, rimane tutto fermo, vogliono ibernare tutto ma purtroppo siamo un paese in putrefazione socio economica. Cosa fare ? Capisc'a me
  • Antonio D. Utente certificato 4 anni fa
    Atto secondo …. la cupola dei saggi “ PD-PDL” ha deliberato ……., PD – PDL rifugiatosi da Napolitano e rivestiti di potere proprio non raggiungono un accordo sui punti dei saggi …… il M5S alla camera e al senato compatto sarà il mezzo e non il fine per il traguardo del programma del movimento che di volta in volta sarà chiamato a contribuire con il voto per far prevalere la non arroganza e la non avidità della casta PD-PDL. L’intento del PD-PDL è quello di rimuovere o meglio decapitare il terzo incomodo M5S per continuare imperterriti con arroganza del potere e a non fare nulla di concreto, onesto e accettabile per il nostro paese e noi tutti.
  • quasi 4 anni fa
    Gargamella alla tua vergogna non esiste fine. www.youtube.com/watch?v=mP9l3M0_D1Y
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Cari e odiati piddini, ci spiegate con che coraggio vi definite un partito di sinistra. (I big del Pd fanno la voce grossa: "Chi vota contro il governo con il Pdl è fuori".) A me sembrate solo un grande partito di merde
  • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
    a Salvo B. Bologna Non perdi occasione per dimostrare la tua stupidità. Ciò che ho scritto rispecchia la realtà e sicuramente parte della disorganizzazione del movimento è causata da persone ignoranti come te. Mi segui in ogni post, manco fossi una amante isterica o una suocera livorosa. Sono etero ti avverto. Non riesci a fare a meno di me? Allora abbia almeno la cortesia di rispondere portando magari la conversazione su argomenti interessanti magari atti a scardinare quello che scrivo altrimenti sei solo un poppante che urla e sbraita perché gli hanno tolto il robot preferito. Stai in un delle città che preferisco, non farle far brutta figura. Se non sai che offendere senza argomentare allora vuol dire che argomenti non ne hai e sei solo una povera persona.
  • Carlo C. Utente certificato 4 anni fa
    Non avrei mai voluto dirlo, avrei preferito avere torto, ma abbiamo pagato la scelta di non dare una fiducia pro tempore e su un documento programmatico al PD.
  • maria c. Utente certificato 4 anni fa
    In Friuli è andata male ma le statistiche a livello nazionale ci danno in crescita.
  • Salvatore Mattiacci 4 anni fa
    "I grillini sono degli analfabeti della democrazia, un branco di burattini che prendono ordini da uno squilibrato" afferma Silvio Berlusconi commentando l'atteggiamento del Movimento 5 Stelle in aula durante il giuramento di Giorgio Napolitano. ASPETTO UNA RISPOSTA DA GRILLO alla grave provocazione del Caimano che grazie al PD ha ripreso in mano il destino dell'Italia.
  • giovanni faraone Utente certificato 4 anni fa
    Presto ufficializzerano il nuovo governo del BungaBunga, tra lo Psicopedonano e Pd-L company. Preparatevi, poi è il nostro turno!
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 4 anni fa
    Non mi nascondi dietro ad in dito, il risultato del Friuli mi ha deluso perché. mI aspettavo un flop dei partiti. Però Il m5s ha vinto lo stesso facendocela ad entrare in consiglio . Il m5s e' nato perché in Italia non esiste un'opposizione in Parlamento e per portare trasparenza in questo sistema criminale . Nessuno si aspettava che in cosi poco tempo il m5s potesse arrivare ad essere la prima forza in Italia. L'obiettivo principale del m5s era ed e' quello di entrare nelle istituzioni. PS: bisogna almeno telefonare durante ibtalk show, non si può permettergli di dire menzogne sul m5s senza dire niente. Ci sono troppi italiani che ancora dipendono da giornali e tv!!
  • nicola z. Utente certificato 4 anni fa
    DONATO M. hai ragione sul calo dei voti al movimento ma il dato complessivo non si puo certo far finta non ci sia visto che tanti hanno votato il m5s ahime! solo per protesta scusa se ho cliccato su commento inappropiato ma non sono un abitudinario del blog lo leggo ma quasi mai intervengo
  • (,(,(, Mozart ,),) Utente certificato 4 anni fa
    Bene! Ora potremo essere strafelici che al governo ci sarà ancora il criminale a dettare le regole del gioco e per l'ennesima volta questo criminale potrà fare quello che gli pare e piace di questo stupido paese! In Friuli il 50% non è andato a votare perchè ha ritenuto che TUTTI i candidati sono INAFFIDABILI e TUTTI UGUALI! Si poteva fare? ECCOME si poteva fare? Benissimo! Teniamoci il criminale e non lamentiamoci perchè l'abbiamo voluto NOI! Mea culpa, mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa! BY!
    • Franz 4 anni fa
      Mettetela giù come vi pare, rimane il fatto che ci siamo privati di quello che sarebbe stato il giorno più bello della repubblica italiana. Sarebbe stata veramente una nuova liberazione. "Ma alle prossime elezioni magari avremo il 51%" Perchè sempre rinviare al futuro? Dobbiamo sempre vivere sperando?
    • (,(,(, Mozart ,),) Utente certificato 4 anni fa
      E intanto è lì ancora e per colpa di chi? E ti rompo i coglioni? Vuoi che t'insulti? IRRESPONSABILI ecco cosa SIAMO! Mi ci metto anch'io VA BENEEEEEEEEEEEEEEEEE?
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      Mozart,si sa benissimo chi vuole il berlusca...forse solo tu fai finta di non saperlo...non venire a rompere i coglioni a gente che il berlusca lo ricoprirebbe di pece e piume!
  • Carlo C. Utente certificato 4 anni fa
    Stamattina Berlusconi a Radio 1 ha definito il popolo dei 5S un branco di imbecilli guidati da un malato mentale. Non ricordo le parole esatte ma il senso era proprio questo. Certo Berlusconi ha ricevuto da questo blog una valanga di insulti, ma io non l'ho mai fatto, chissà una bella querela class action da parte di qualche migliaio di persone, che non l'hanno insultato, gli starebbe bene. Ha insultato il 5 % degli italiani così sic et simpliciter con l'assenzio e nessun commento da parte dei giornalisti della Radio, se lo avesse Grillo fatto Grillo chissà cosa avrebbero detto i giornalisti.
  • Lino Viotti Utente certificato 4 anni fa
    .da un commento di Roberto Amodio : ...... dice che lo SPREAD è sceso e la BORSA è salita come effetto dell'elezione di Napolitano ... che strano... !!! E dire che Napolitano era già lì da sette anni !!!! Allora bastava semplicemente farlo sapere al mercato ??? Chissà, ora che anche noi sappiamo che Napolitano c'è, se spariranno in una notte anche tutti glia atri problemi italiani a partire dalla disoccupazione, gli esodati, la pmi, i debiti e crediti, il debito pubblico, la pressione fiscale e chissà che il miracolo non si compia anche con il ritorno in vita di tanta povera gente suicidata!!! ... ... adesso che sappiamo che Napolitano c'è siamo tutti più " tranquilli" , mi preoccupa che non ci sia più Bersani dimissionario, senza di lui non potrà essere la stessa cosa, ma confido che sarà dignitosamente ed autorevolmente sostituito e il PIL tornerà a volare ... Poveri Noi ...
  • Paolo. C. Utente certificato 4 anni fa
    Avete visto cosa e' successo in Friuli? Abbiamo perso una grande occasione di cambiamento e riconsegnato il paese a Berlusconi soci. Ricordate: " il potere logora chi non ce l'ha", caro Grillo, tra un anno potrebbe essere troppo tardi...
    • Salvo B. Utente certificato 4 anni fa
      Il paese a Berlusconi glielo ha regalato il PD. E non da ieri ... ma dagli ultimi 40 anni. Andatevene affanculo assieme a bersani e pensate alle vostre macerie. Tra poco butteremo le macerie del nano sopra le vostre .... facciamo un bel mucchietto di stronzi.
  • Sinbad il marinaio 4 anni fa
    democrazia tradita...inganno delle genti? PLETAPATIA http://libreriarizzoli.corriere.it/Pletapatia/ftmsEWcW7ygAAAE9dkI9X0Ri/pc?CatalogCategoryID=KQusEWcWlegAAAEry8cdhq_J/> ciao
  • Danilo R. Utente certificato 4 anni fa
    Barbara ce la puo' suonare e cantare quanto vuole. Berlusconi non governa il paese, lo incapretta. La Giustizia cosi' com'è non gli va bene, vorrebbe tribunali presieduti da Emilio Fede ma sa che non è possibile perchè Fede non ha una laurea in giurisprudenza, e allora incapretta la giustizia con le sue leggi, andando a depenalizzare il falso in bilancio, tentando di tarpare le ali della Giustizia con tentativi di legiferare sulle intercettazioni ecc ecc. Solidarizza con quelli che dovrebbero essere i suoi avversari politici quando questi ultimi vengono coinvolti in inchieste giudiziarie, anzichè stappare champagne come farebbero all'estero. Dalle ceneri di Tangentopoli tutti si aspettavano il risorgere della fenice della politica ed invece è apparso Berlusconi, il barzellettiere traghettatore che riporta la politica indietro a tempi bui. Ricordo la bava alla bocca di Forlani interrogato da Di Pietro. I politici temevano, e qualcosa stava cambiando, tanto è vero che abolirono subito il finanziamento pubblico alla politica, diedero subito un segnale di cambiamento. Poi è spuntato Berlusconi, e quel che ne è seguito lo conoscete benissimo.
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      e che cazzo centra tutto questo con me scusa? ma lo vedete che proprio la fate fuori dal vaso?
  • Filippo Coppolino Utente certificato 4 anni fa
    Due chiavi di lettura sul risultato: 1) il M5S è un pollo. Sbraita che i partiti sono inciucioni, poi quando ha avuto il coltello dalla parte del manico invece di usarlo s'è messo a fare il gioco del rilancio ottenendo che i partiti si sono accordati (inciucio è un termine abusato oramai) e il coltello ora è buono al massimo per sbucciare la frutta. Ok, i partiti saranno inciucioni, ma lo si sta dicendo da anni, ma chi è il pollo? In Parlamento il Movimento non ha avuto alcuna presidenza, il PdR non è stato capace di eleggerlo come voleva, ha ottenuto le larghe intese, che significa che al governo avrà scarsa voce e di conseguenza anche in Parlamento magari le leggi le presenterà, ma o saranno messe a prendere polvere oppure (cosa peggiore a mio avviso) saranno stravolte nei contenuti. A me sembra che le strategie fin qui seguite dal Movimento non abbiano condotto altro che a sconfitte, e poiché siamo in un paese dove a molti piace salire sul carro dei vincitori se il Movimento continua su questa strada ha fallito; 2) l'esperienza Monti insegna che gli italiani credono alle favole, ovvero che basta lavorare pochi mesi per rimettere in piedi una nazione. E' da scordarlo, e tra l'altro se la pianta è malata se prima non la poti non si riprenderà mai. E' chiaro che la questione è COME la poti, perché se tagli il tronco la pianta è bell'e morta. Su questo aspetto il problema è che il 10% delle persone posseggono il 50% della ricchezza, e il 30-40% s'arrangia. Al dilà di questo, ci sta che Grillo abbia subodorato che se anche si farà un governo necessariamente non risolverà presto i problemi del Paese, e che quindi è meglio per ora tenere un profilo defilato per cavalcare l'onda del malcontento e mettere in cattiva luce gli avversari. In entrambi i casi, sia l'ipotesi del pollo, sia l'ipotesi dell'opportunismo, tradiscono la volontà dei milioni di persone che hanno votato per il Movimento.
  • suso de nava 4 anni fa
    cari lagnosi grillini.. leggo stamane sul Fatto che un sondaggio di 4 giorni fà dà il PD al 20% e il MoVimento al 29%.. Piangete grillini, piangete..
    • Gian A Utente certificato 4 anni fa
      Forse hanno capito che dare un vincente ai sondaggi è controproducente?
  • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
    dire che sono deluso è poco. domenica ero in corteo a Roma e mi aspettavo che in Friuli iniziasse il risveglio. invece niente. Beppe, hai sopravvalutato i nostri cittadini. Loro non vogliono cambiare, il cambiamento gli fa paura. Avere qualcuno che mostra coerenza con quello che dice e non fa accordi sotto banco per loro è troppo. D'altronde siamo noi fatti così o sbaglio? Io non so come fai a resistere. Fossi stato in te avrei fatto un Vday x fanculizzarci tutti. lascia perdere,non cambieremo mai...
  • Fabio C. Utente certificato 4 anni fa
    Il cancro da estirpare da questo movimento sono gli estremisti, pasdaran e talebani che volevano l'epurazione di massa dei troll Grazie a codesti imbecilli ci ridurremo in breve tempo a percentuali da prefisso telefonico C'è addirittura chi scrive che è contento: "meglio pochi ma buoni" Roba allucinante
    • Walter daminato 4 anni fa
      ciao a tutti alle politiche ero molto indeciso se votare grillo o meno ho deciso per la seconda opzione e ne sono molto Contento. Ma come !!!! Potevamo finalmente non dico estirpare ma mettere in minoranza quel seme che da anni Rovina l,immagine dell'Italia,l con l'ausilio di cinque tv e cinque giornali riesce ad infinocchiare il 30 per cento degli Italiani e voi cosa fate? Alle proposte di Bersani ,dimenticando che voi rappresentate il 25 per cento (rimane un 75 che sono cittadini italiani pure loro) Avete detto di no a priori non avete proposto nulla (questo vi avrebbe salvato anche se non fosse stato accettato ) e in un momento come questo sebbene non so come abbiate il coraggio di negare la vostra TOTALE RESPONSABILITA' per l,inciucio tra pd e pdl che dovremmo subire.vi chiedete e trovate le più banali scuse per la perdita del 7 per cento in Friuli dovete già pensare a quelle che dovrete scrivere quando sarete al 5 per cento .probabilmente sarò definito un troll ma che delusione!!! peccato veramente peccato.
  • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
    A VIVIANA CHE STA A CASALEGGIO COME LA SANTANCHE' A BERLUSCA Tutto quanto tu scrivi é intriso di nozionismi vaghi e supeficiali che qui trovano presa solo perché altri non comprendono quanto la spari ad cacchium. Le tue analisi sono propagandistiche e falsificanti della realtà: dire che avete perso in FVG perché sarebbe Regione a statuto speciale e in fondo abbastanza benestante é fare analisi di una sconfitta? quindi in tal senso avrete il 51% dei voti quando gli italiani saranno tutti morti di povertà? e quando saremo in quelle condizioni daremo loro un reddito di cittadinanza che se ora non ha copertura finanziaria (né avrà mai i voti in parlamento ora che vi siete fatti fuori)in quel caso non l'avrebbe nemmeno se chiedessimo un prestito alla cina? viviana tu fai dei copia e incolla di nozioni prese dalla rete o dalle tue reminiscenze di letture e spari qualsiasi cosa sapendo che tanto qui non hanno i contenuti per ribattere, giochi facile e solo questo ti importa, l'art pour l'art, fine a se stessa, grillo ti fa una pippa in quanto a inconcludenza
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Ho spiegato ampiamente che essere Regione a statuto speciale non è sinonimo di buon governo e che Sardegna e Sicilia,per motivi diversi, non son mai state bene amministrate,ma che le altre Regioni a Statuto speciale se la passano benissimo Ma che lo ripeto a fare? Quando uno cafone è, cafone resta,e ciò in genere non indica grande intelligenza ma solo stolta cattiveria Ho detto ampiamente che non si possono confrontare dati delle regionali con dati delle politiche,per cui non ha senso dire che il M5S ha perso,visto che erano le sue prime regionali e che,quando si dà un voto locale,si tengono presenti le precedenti amministrazioni,che in Friuli sono state di csx (DC prima) prima dell'ultima di Renzo Tondo che si è ripresentato perdendo per un pugno di voti Ho copiato un brano de 'Il messaggero veneto' col suo pessimo giudizio sul suo operato Lo ripeto:"L'autonomia del Friuli è in crisi, non solo per l'inchiesta sulle spese dei gruppi in consiglio regionale..paga la concorrenza di Austria,Slovenia e Croazia.Ma soprattutto il corridoio europeo fa viaggiare merci illegali e affari criminali,mentre la sussidiarietà del business intreccia banche con grandi opere su misura.Perfino la multiutility AcegasAps (626 milioni di ricavi netti nel 2012 ma con 464 milioni di debiti)è stata fagocitata dall'emiliana Hera.Chiunque vinca avrà grossi problemi di bilancio,l'autonomia è stata spendereccia,godereccia e poco responsabile.Ha un gran bisogno di essere riformata» Sicuramente il M5S non ha avuto il risultato sperato E sicuramente gioca il fatto che è molto remunerativo essere una Regione a Statuto speciale (lo ripeto: ciò non vale per gli elettori sardi e siciliani) e se vi fosse tra i 5stelle un sondaggio sulla loro eliminazione, probabilmente voterebbero per il SI' Questo può destare dei timori in chi paga meno tasse e prende più contributi degli altri cittadini italiani,ma ciò è giusto? Barbara, ma che te lo ripeto a fare? Tu capirai solo quello che già capisci, cioè niente
    • Monica M. Utente certificato 4 anni fa
      Vede Lei è una delle quali ha portato questo Paese rimanere così arretrato, fuori completamente della media europea, infatti questo Paese magari avrà qualche speranza quando la vostra generazione non ci sarà più
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      Anche la Sicilia è a statuto speciale. Ricordatelo alla vecchia che era anche per esempio convinta che ci sarebbe stato il ballottaggio in Friuli...e lei sarebbe quella dentro la politica...'nnamo bbene ;)
    • Enzo Spataro Utente certificato 4 anni fa
      no Salvo, credo sia capace di scrivere anche con la bocca occupata.
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Perché tu barbara cosa stai facendo... la rivoluzione contro una vecchietta???!!!!
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      salvo qualasiasi cosa é sempre meglio che fare le vecchiette che giocano alla rivoluzione
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      A questo qui sotto: questo è per definizione squadrismo! Chi non è d'accordo viene offeso e aggredito con violenza.... Mi ricorda qualcosa
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      Tutti qui valgono uno, viviana non fa eccezione, non si è mai visto in questo blog un post intelligente a 360° e per questo credo che occorra ringraziare i frustrati come te, quasi sempre presenti.
    • Salvo B. Utente certificato 4 anni fa
      Tu invece stai a Bersani come quella che stava sotto la scrivania di Clinton. E quando hai la bocca libera vieni a scrivere qui vedo ;)
  • aldo t. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, la scoppola in Friuli ci deve insegnare che, in occasione di elezioni locali importanti (regioni, grandi città), non ci si può affidare a un giovane grillino, ma a una personalità della società civile nota e stimata da tutti e al di fuori dei partiti che possa raccogliere consensi anche al di fuori del M5S. Il tutti a casa ripetuto all'infinito suona ora come un mantra; dobbiamo andare oltre. Al malato terminale non occorre più dire "non fumare" ma ci si deve adoperare per dargli le cure più efficaci per lenire il dolore o per guarirlo. Chiamerei Vendola, Barca e Civati (forse Orfini) e proporrei un esecutivo con a capo Rodotà, con metà dei ministri grillini e l'altra del PD, con il il compito di fare nei primi sessanta giorni tre cose: reddito di cittadinanza, detassazione del lavoro giovanile e abolizione o riduzione del 50% del finanziamento pubblico ai partiti. Così non potranno dire che non siamo propositivi, e usciamo dall'angolo in cui ci siamo cacciati. calyp
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    i friulani rimpiageranno di aver perso l'occasione per un totale cambiamento. e' solo questione di tempo. la serracchiani non e' diversa dalla bindi o da bersani. chi sta nel pd ha tutti i difetti tipici dei ladri e dei porci della politica vedrete.
    • Gian A Utente certificato 4 anni fa
      Ma Beppe mesi fa aveva già chiesto scusa se nelle file dei candidati non erano presenti gnocche e starlette varie. Tra l'altro, la Serracchiani lo scorso anno era da Formigli e su Facebook in diretta continuavano a dirle (gli elettori del Pd) di farla tacere.
  • damiano . Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno!...già proprio cosi....la violenza e la piazza ? e la contestazione a Franceschini?....e dire no con le urla?....non è violenza dare 400000 euro a Fromigoni come buonasusicta dall regione ombardia mentre due amici a Milano si uccidono?,,,,,mettere in una notte 4000000 persone sul baratro e faccendoli divemnyare "esodati" inventando pure un termine innovativo per descrivere una tragedia...."contrapporre la piazza al parlamento"....SI se il PARLAMENTO TRADISCE non la piazza MA IL POPOLO!
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    din don..se è vero che Sel lascia il PD..con il M5S e Sel all'opposizione non avranno vita facile...speriamo che ci siano fughe anche dal PD.. Ir Banana aspetti ad aprire lo spumante per festeggiare...fusse che fusse la vorta bona..al senato si potrebbe rimescolare le carte...tiè!!!
  • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
    Ha ricevuto voti positivi e cancellate? Siamo in dittatura? Vergognatevi. Ergo, lo riposto nella speranza che le sinapsi dei vostri cervellini "creino" qualche scintilla. Napolitano ha tenuto un discorso esemplare. Non applaudirlo è stato da stupidi, non da coerenti. I due sciocchi capigruppo avrebbero dovuto dare l'esempio anzichè far fare i duri e puri. Napolitano sarà comunque anche il loro Presidente e con lui dovranno fare i conti. Berlusconi non sorrideva. In Friuli vince il PD con la Serracchiani ed il MoVimento prende una sonora sberla perdendo il 9%...un pochina di autocritica ed un pò di crestina più bassa sarebbe decisamente più auspicabile. SE LA "LEGGE" (DI BEPPE) E' UGUALE PER TUTTI ALLORA VIA MASTRANGELI E VIA CRIMI! FUORI TUTTI E DUE DAL MOVIMENTO!
    • Salvo B. Utente certificato 4 anni fa
      Ti cancelliamo noi con il "segnala commento inappropiato". Il motivo? Sei un cretino petulante. La legge vale per tutti: il blog va tutelato dai cretini come te.
  • Mario O 4 anni fa
    Lo conosciamo fin troppo bene il senso di responsabilità delle nostre classi dirigenti, dopo vent’anni di distruzione del Paese e di riduzione in miseria della cittadinanza. Questa volta aveva ragione Grillo, hanno fatto un golpe in piena regola seppure con uno stile da operetta tutto nostrano che però non è meno reazionario. Niente di strano, nel Paese di Pulcinella anche i colpi di Stato sembrano mascherate e bischerate. Amici miei, è l’atto di Giorgio II che stà in parlamento da 60 anni! Tuttavia, essendo il leader del M5S un capocomico prima che un capopopolo si è rimangiato ogni parola abbandonando i suoi in piazza alla mercé delle critiche dell’establishment e dei media ufficiali inchinatisi servilmente, come da tradizione, all’ircocervo parlamentare PD-PDL-Lista Civica-Lega.
  • nicola z. Utente certificato 4 anni fa
    scusate (se ne sono rimasti a casa) buona giornata
  • Maurizio Castellini Utente certificato 4 anni fa
    GRANDEGRANDE ALLARME BOMBE ATOMICHE IN ARRIVO SEGNALO L'ARTICOLO DI SEGUITO: E l’Italia “stato canaglia” rinnova le armi nucleari di Toni De Marchi | 22 aprile 2013 Commenti (17) Nuovi aerei (gli F-35 sono ormai certi, visto l’inciucione governativo che si profila) e bombe nucleari ultimo grido: è radioso il futuro dell’Italia... La notizia del programma di ammodernamento delle bombe nucleari B61 esistenti in vari Paesi europei tra cui l’Italia, non è nuova. Il Pentagono l’aveva annunciata lo scorso novembre, ma era rimasta confinata nel cerchio ristretto degli specialisti fino a quando il quotidiano britannico The Guardian non l’ha rilanciata domenica scorsa. Quattrocento le nuove bombe che saranno costruite entro il 2020, di cui un po’ meno di 200 dovrebbero essere destinate all’Europa. Una parte, tra le 60 e le 70, verranno in Italia..."£. BASTAAAAAAAAAA!!!!!! U.S.A. FUORI DALLE PALLE!!!! http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/22/e-litalia-stato-canaglia-rinnova-armi-nucleari/571766/?fb_action_ids=10200451248717105
  • luca Tegoni Utente certificato 4 anni fa
    nessun commento sul Friuli,il tempo sarà la mia miglior risposta.. siamo in guerra contro tutto e tutti,siamo solo noi,il moVimento ci darà enormi soddisfazioni,W BEPPE W IL M5S!!!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Buongiorno Luca! Oggi finalmente sole e un bel chissenefrega di quello che vengono a sparare qui su tutti questi piddini convinti! Forza M5S
  • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
    A VIVIANA, CHE STA A CASALEGGIO COME LA SANTANCHE' A BERLUSCA
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Intanto Barbara, e ti ho risposto anche più sotto in risposta ad un commento di un Tatantino, dovresti manifestarti e poi capire che in questo momento dovresti impiegare il tuo tempo a stimolare i tuoi rappresentanti a mettere in piedi un'agenda seria e di contattare i nostri in parlamento, in modo da avere un programma in contrapposizione a quello che è stato messo insieme dai saggi e potrebbe rivelarsi uno schiacciasassi sociale.
    • Stefano R... Utente certificato 4 anni fa
      Ti adoro Barbara. Ottaviano sei alla canna del gas ormai!
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      gia' di proma mattina vomiti merda da quella tua boccaccia. pensa la tuo pd che fa cagare
  • Maurizio Castellini Utente certificato 4 anni fa
    GRANDE ALLARME BOMBE ATOMICHE IN ARRIVO SEGNALO L'ARTICOLO DI SEGUITO: E l’Italia “stato canaglia” rinnova le armi nucleari di Toni De Marchi | 22 aprile 2013 Commenti (17) Nuovi aerei (gli F-35 sono ormai certi, visto l’inciucione governativo che si profila) e bombe nucleari ultimo grido: è radioso il futuro dell’Italia... La notizia del programma di ammodernamento delle bombe nucleari B61 esistenti in vari Paesi europei tra cui l’Italia, non è nuova. Il Pentagono l’aveva annunciata lo scorso novembre, ma era rimasta confinata nel cerchio ristretto degli specialisti fino a quando il quotidiano britannico The Guardian non l’ha rilanciata domenica scorsa. Quattrocento le nuove bombe che saranno costruite entro il 2020, di cui un po’ meno di 200 dovrebbero essere destinate all’Europa. Una parte, tra le 60 e le 70, verranno in Italia..."£. BASTAAAAAAAAAA!!!!!! U.S.A. FUORI DALLE PALLE!!!! http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/22/e-litalia-stato-canaglia-rinnova-armi-nucleari/571766/?fb_action_ids=10200451248717105
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    il pd ha detto no a rodota' ma si a ad alfano, gelmini, brunetta e schifani. e voi volevate farci alleare con questi minchioni?
  • Paolo M. Utente certificato 4 anni fa
    Attenzione a non sciacallare sopra le macerie ... il PD è una montagna di macerie (frutto di incapacità e collusione ventennale) ma non si può buttare via tutto sia perchè c'è tanto da salvare in chi non è stato sulla scena nei ventanni passati ma soprattutto perchè il primo e più grosso obiettivo del "tutti a casa" è B. Non vi sienete "innervositi" a vederlo ridere e gongolare? E' ora possibile pensare a convincere la parte buona del PD a non sostenere il governo di larghe intese e a collaborare su un progetto diverso? Un'azione politica costruttiva dovremo pur avviarla ...
    • Andrea B. Utente certificato 4 anni fa
      "tutti a casa" significa, tutti a casa. Il pd è andato ora concentriamoci sul pdl. Il Pd ha dimostrato una volta per tutte di essere una manica di incapaci che pensano SOLAMENTE ad assicurarsi le poltrone, quindio sono dannosi e nocivi tanto quanto il pdl. E ' ormai passato il momento di distinguere Destra o Sinistra perchè in Italia ci hanno preso per i fondelli per gli ultimi 40 anni con sta balla della Destra o Sinistra ( che poi in realtà in Italia non abbiamo ne l'una ne, l'altra, ma solo un insulto alla Sinistra e pure alla Destra). Tutti a casa. Ed è adesso la opportunità. Partecipare alla riforma elettorale e dargli la batosta finale. Per farti capire a che livello è il pd: pur di non dare ascolto alla volontà popolare erano disposti ad allearsi ocn Berlusconi. Lì abbiamo visti tutti, in due mesi non han fatto nulla se non correre dietro alle poltrone, tra l'altro poltrone che erano state lasciate vuote, quindi due mesi a pugnalarsi alle spalle per le poltrone, per farti capire che bella gente ha votato chi ha votato pd.
  • MASSIMO 4 anni fa
    La ceca visione politica dei vertici del movimento, sta purtroppo riflettendosi nelle cabine elettorali. Invece di etichettare trolls chiunque esternava strategie diverse dal vertice, e incredibilmente invitarli a non votare più il movimento, si fosse ascoltato e riflettuto, probabilemnte il default del Friuli non si sarebbe cocretizzato. Urlare all'inciucio e al golpetto, quando c'era l'opportunità di costringere il PD alle riforme è demenziale. Il movimento se vuole contare e continuare ad esistere deve staccarsi dai professionisti della protesta a tutti i costi.
  • Andrea B. Utente certificato 4 anni fa
    La situazione dei partiti è ormai chiara a tutti, o meglio a quasi tutti gli Italiani. La situazione in cui M5S è questa, Napolitano Presidente, piaccia o no è così ed è inutile continuare a gridare al complotto, se è vero Napolitano vorrà fare il cosidetto governisssimo al fine di promuovere le riforme, specie quella elettorale allora vuol dire che presto si tornerà a votre e il M5S DEVE, DEVE, deve essere pronto ad avere voce nel "goernissimo" per farsi trovare pronto alle prossime elezioni e dare così la spallata finale ai personaggi come Franceschini, Berlusconi e quegli altri quattro dinosauri sopravissuti. Ripeto, ormai il Presidente è stato rieletto, lo scenario e ci si deve adattare Io ero uno di quelli assolutamente contro l'appoggio a Bersani, ma adesso non si tratta più di appoggiare questo o quest'altro ma si tratta di iniziare finalmente a passare dalle parole ai fatti, è il momento in cui i milioni di Italiani che vi hanno votato inizieranno anche a giudicarvi. PEr il M5S sarà il momento più difficile, avrete tutti contro, ma sarà anche il momento decisivo. Ci sono milioni di Italiani, anzi di persone in tutto il mondo, che sognano di avere una opportunità come questa, sfruttiamola sapendoci adattare; d'altrone intelligenza non è la capacità di sapersi adattare ?
  • stefanella m. Utente certificato 4 anni fa
    in FVG il partito che ha vinto è stato l'astensionismo 50%
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    QUASI IL 20 PER CENTO IN FRIULI. CI STIAMO RADICANDO ANCHE SUI TERRITORI. il tempo della porcilaia partitocratica sta per finire. dobbiamo solo tenere duro. siamo nel giusto , dalla parte dei cittadini ed alla fine vinceremo noi.
    • Salvo B. Utente certificato 4 anni fa
      E' un ottimo risultato. Il FVG è pieno di imprenditori che votano a sinistra ma noi stiamo prendendo piedi anche tra di loro.
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      Ahahah! Leggiti i numeri prima di dire stupidaggini!
  • ermanno c. Utente certificato 4 anni fa
    il fatto che piu' mi fa girare i coglioni, e' la faccia beata del vecchio porco
  • Anto N. Utente certificato 4 anni fa
    Vendola ha riscattato SEL, speriamo che i suoi eletti non facciano come i rappresentanti peones del PD
  • Antonio D. Utente certificato 4 anni fa
    CAMBIAMENTO: prima: Governo PDL PD, presidente Giorgio Napolitano. dopo: Governo PD PDL. presidente Napolitano Giorgio. Grazie Grillo.
    • Anto N. Utente certificato 4 anni fa
      Mi spieghi cosa c'entra Grillo? E' forse il custode di Bersani C. Ragiona ragazzo, ragiona!
  • Gio P Utente certificato 4 anni fa
    Il m5s e' fatto da persone fortemente giustamente nauseate e indignate. Ma siamo ancora cosi' pochi o meglio : Con che coraggio si vota ancora pd e pdl dopo lo spettacolo disgustono che hanno mostrato? questo per me e' incomprensibile
    • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
      Gio P, è disinformazione , ignoranza . Non sanno cosa è veramente il M5S , la trasparenza ed i buoni propositi , non sanno dei 750.000 euro donati da noi elettori e dei 450.000 devoluti ai terremotati , non sanno del grande lavoro di Pizzarotti che sta salvando Parma , non sanno dei risultati ottenuti in Sicilia . I giornali e le TV sono solo pieni dei Mastrangeli , Salsi, Favia , e calzini celesti (mi riferisco almetodo Mesiano applicato ai parlamentari 5S ). Come si risolve ? Banda larga per diritto di nascita!
  • nicola z. Utente certificato 4 anni fa
    buon giorno secondo me in friuli ha vinto e nettamente l'astensione neanche metà dei friulani ha votato la differenza con le politiche è che le persone stanche dei soliti partiti è andata a votare m5s (non tutti purtroppo) invece in friuli se ne è rimasti a casa
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      Alle politiche IN FRIULI il m5s ha preso 200.000 voti (camera), oggi ne ha presi meno di 100.000 e molti meno del suo candidato alla presidenza. L'affluenza è diminuita "solo" di meno del 30% i voti m5s sono diminuiti RISPETTO ALLA STESSA REGIONE di oltre il 50%. La gente vi ha votato perché faceste qualcosa, non solo per stare lì a lamentarvi, e visto che ne avevate la possibilità...
  • Anto N. Utente certificato 4 anni fa
    Molto bene, e ora Gelmini ministro. Complimenti al centrosinistra!Lo slogan del PD è: no a Rodotà si a Gelmini.
  • Gennaro Piero Intrieri 4 anni fa
    Non confondiamo il Friuli con quelle con il voto di Febbraio sono cose diverse e impensabile che in 2 mesi si possa fare quello che gli altri hanno distrutto in 20 Anni dobbiamo restare uniti,ieri sera a piazza pulita non andavano d'accordo tra di loro la Serracchiani e Orfini adesso ne vedremo delle belle voglio vedere che fine fanno gli 8 punti di Bersani e il PDL che non aveva neanche un nome da proporre per la candidatura di Presidente della Repubblica,hanno giocato sporco sulla nostra pelle è assurdo sentir dire che Rodotà non è stato scelto perchè il nome non la scelto il PD,perchè una parte del PD,vedi la Bindi,non lo voleva perchè troppo di sinistra e perchè era un giurista troppo onesto. Voglio chiedere una cosa a Beppe Grillo non so se gli arriva dato che Rodotà ha avuto tanti consensi perchè non proporlo come PRESIDENTE DEL CONSIGLIO,oggi fatevi valere nelle consultazione con Napolitano,se sono oggi.IO VALGO UNO!!!!!!!!
    • Paolo Farris 4 anni fa
      Salve a tutti.. un amico mi ha girato questo link da dove risulta che il Presidente della Repubblica italiana non è rieleggibile.. molto interessante... http://www.camera.it/_dati/costituente/lavori/II_Sottocommissione_I_Sezione/sed001/sed001.pdf
  • Bruno P. Utente certificato 4 anni fa
    La politica in Italia è come il gioco degli scacchi, questa è, al momento, bisogna rassegnarsi. Allora la mossa intelligente ora potrebbe essere. Il M5S propone un governo con il PD. Un governo con tutte le garanzie per il M5S. Con ministri del M5S. Per attuare almeno 5 - 6 punti del M5S. Se si fa il reddito di cittadinanza, provvedimenti per piccole piccolissime e medie imprese, Abolizione finanziamenti pubblici ai partiti, ed altre 3 cose, poi il M5S prenderà veramente il 100% dei voti alle prossime elezioni.
  • aldo t. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, Ieri il Buon Pastore ha radunato il suo gregge e ha messo in riga le pecore che non avevano obbedito ai suoi ordini. Ha roteato il bastome del comando, ammonendole che se l'avessero rifatto, le avrebbe lasciate in balia dei lupi cattivi che erano già in agguato ai limiti della radura, pronti ad assalirle. Intimorite e spaventate, esse si sono strette a lui e con un forte belato l'hanno rassicurato che non sarebbe più successo, mentre i lupi osservavano la scena in silenzio. calyp
  • para guru 4 anni fa
    un mio commento è stato bannato. poco male mi serviva solo per avere idea di come funziona la famosa democrazia della rete, che nel tempo sarà l'unica possibile, almeno secondo quello che vedo scrivere dai vostri due boss, unici e indiscutibili possessori del verbo. l'uso della parola "meraviglioso" comincia a farmi schifo, specie se riferito a persone che non hanno nessuna possibilità di essere valutate per le posizioni o idee che esprimono autonomamente. ebbene adesso ne ho paura, e se in italia troppe se ne sono viste non per questo mi pare ci sia bisogno di andare a provare questa vostra vecchissima proposta politica.
    • giuliano b. Utente certificato 4 anni fa
      Anche a me sovente cancellano i commenti sul sito de la "Repubblica"...ma non è che vado a piangere tacciandoli di censura. Sei in un blog in cui mediamente scrivono 2/3 migliaia di persone e forse più, ed è del tutto normale che il sistema vada in tilt. Per la cronaca sul blog di Grillo nono sono stati pubblicati pure alcuni miei commenti favorevoli, ed oltretutto io sono un attivista. La censura vai a cercarla altrove, nelle notizie non date da parte di giornali e telegiornali direttamente od indirettamente asserviti all'attuale sistema politico, o da quei giornalisti con i pantaloni all'altezza delle ginocchia consumate...
  • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
    I Vecchi politicanti..navigano e giocano sul fatto che a meta'della popolazione italiana (soprattutto sopra i 60)se chiedi di internet...si immagina un computer di 200kg che ri sponde a domande che vanno programmate...con calcoli matematici.. BISOGNA DIFFONDERE lo stimolo e la conoscenza delle possibilita'di interazione che questo mezzo propone...senza censura.... poi avere una piattaforma chiara e semplice x l interazione... diamoci da fare ognuno in prima persona le piazze sono nelle citta'..ma prima sono nella rete.. FORZA RAGAZZI CEH CI SI FA'!
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    “L’inciucio non è una cosa negativa”… questo è il presidente che rientra in gioco (secondo me, secondo programma prestabilito, una volta verificato che il M5S non cedesse alle lusinghe e pure ai ricatti). Questo è il presidente per il quale hanno deciso di distruggere le intercettazioni, quello che dice di “abbassare i toni” ogni volta che rivendichiamo il diritto alla trasparenza, alla ristrutturazione e alla legalità. NOI non applaudiamo, ma osserviamo in silenzio la cerimonia di APPARATO e poniamo le nostre corone d’alloro alla memoria di tutti i disoccupati, gli esodati, gli imprenditori falliti che hanno deciso di togliersi la vita per disperazione.
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Monica, secondo me ancora non hanno ben chiara la portata degli eventi (e sono buono.... Più su ho inserito un commento nel quale cerco di spiegare che la nostra intransigenza è alla base della nascita del MoVimento, significa il rifiuto ad ogni compromesso. Lo capiranno? Buona giornata a te, gentilissima compagna di lotta.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo Marcello, concordo come sempre! Tanta roba di quella che viene scritta su questo blog dai piddini mi fa venire una rabbia... non c'è più cuore in questa patria.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    IL LADRO IN CASA L'attuale ministro dell'economia vittorio grilli ha cinque conti all'estero,si,in uno di quei paradisi fiscali che l'Italia fa finta di ripudiare. Questa persona sarebbe una di quelle che dovrebbe spiare i nostri conti e i nostri consumi e dovrebbe combattere l'evasione. Il problema poi sarebbe rappresentato dai deputati dei 5S che non applaudono a napolitano. Stronzi a tutti quelli che fanno finta di non capire.
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    DISCORSO DI NAPOLITANO, LI CAZZEA E QUELLI APPLAUDONO. DA QUESTO VIDEO SI NOTA CHE IL PARLAMENTO VIVE UNA REALTA' TUTTA SUA, IN PARTICOLARE BERLUSCONI... http://www.youtube.com/watch?v=DEEi3QE8gl8/> Capisc'a me
  • marco m. Utente certificato 4 anni fa
    L'ULTIMA OCCASIONE?? ho sognato un governo M5stelle + PARTITO DEMOCRATICO con MINISTRO SANITà STRADA e MINISTRO GIUSTIZIA RODOTA' e altri non ricordo peccato era solo un sogno
    • marco m. Utente certificato 4 anni fa
      infatti ora sono sveglio l'imminente INCIUCIO PD -PDL con il M5 stelle alla finestra è un INCUBO che non accetto
    • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
      ALLORA DATTI DA FARE...scendi dal letto ..ispirati a quel sogno e giorno dopo giorno FAI....cosi lo potrai realizzare insieme a noi altri..portando ognuno qualcosa di buono---...scendi dal divano..
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Ora ti sei svegliato, fatti una bella tazzulella è cafè.... Capisc'a me
    • Enzo B. Modena 4 anni fa
      Già. Ma è importante anche sognare.
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Buon giorno Barbara...già pronta con la merda?
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Non abbiamo perso il 10%, visto che era la prima volta che ci presentavamo in Friuli. Capisc'a me
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      oreste si son pronta né più né meno di voi, solo che stamane lo si fa con la serracchiani in friuli e voi che avete perso il 10% quasi..beh se ti pare poco
  • Rosanna Gava Utente certificato 4 anni fa
    L'unica "prorogatio" chè è in atto in questo momento, è quella di berlusconi
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    Nel caso qualcuno avesse ancora dubbi su chi è Napolitano .Tratto dall'editoriale di oggi di Travaglio : "Qualche irriducibile frequentatore di piazze o (Dio non voglia) della Rete avrebbe preferito vedere, al posto di Sua Castità, un uomo libero come Stefano Rodotà. Ingenui. Mai un moralista di tal fatta avrebbe potuto raggiungere lo scranno più alto di Montecitorio senza essere abbattuto a pallettoni dagli unici autorizzati rappresentanti della volontà popolare. Basti pensare che l'incauto giurista, nel 1991 quand'era presidente del Pds, osò financo apporre la sua prefazione a un libro, Milano degli scandali di Barbacetto e Veltri, che anticipava le indagini di Mani Pulite sulla corruzione trasversale Dc-Psi-Pds. Fu ipso facto deferito ai probiviri del partito su richiesta di alcuni protagonisti del libro, essendo venuto meno al dovere di omertà mafiosa verso i compagni che rubano. La procedura fu poi – per così dire – superata dagli eventi: i protagonisti del libro erano quasi tutti in galera e certi viri erano tutt'altro che probi. Ma il reprobo fu comunque punito come meritava: candidato del Pds a presidente della Camera, fu battuto da Napolitano, già protagonista di epiche battaglie contro la “questione morale” di Berlinguer e comprensibilmente leader dei miglioristi filo-craxiani, ribattezzati a Milano “piglioristi” per le mirabili arti prensili di alcuni di essi (il loro giornale, Il Moderno, era finanziato da Berlusconi, Ligresti, Gavio e altri gentiluomini). Pochi mesi dopo i magistrati di Napoli arrestavano per tangenti il manager Fininvest Maurizio Iapicca, sequestrandogli un quadernetto con la lista dei politici “vicini” al gruppo B.: tra questi campeggiava il nome di Giorgio Napolitano. Il che rende gli applausi, le standing ovation, le ola e i “meno male che Giorgio c'è” di ieri vieppiù meritati." Speriamo che i friulani la prossima volta si informino meglio prima di votare per il PD.
    • Maximilien de Robespierre Utente certificato 4 anni fa
      Informatissimi? e come fanno ad essere informatissimi dopo che CASUALMENTE, a seguito della rielezione di RE GIORGIO II , sono state distrutte le intercettazioni delle trattative stato .mafia? I Friulani sono un popolo molto fiero, sarebbe interessante andare ad analizzare tutte le porcherie attuate nei seggi, ma dopo i PD-L feriti urlerebbero che i loro avversari non sanno perdere, comunque è bello vederli spellarsi le mani mentre il loro RE li incita "O INCIUCIO O ME NE VADO" anche perchè dovranno spiegarlo ai loro elettori.. buon governo INCIUCIATORI!
    • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
      Barbara ma cosa dici?Voi in venti anni ci avete portato in questa merda e tu ora rompi i coglioni a noi che in 50gg abbiamo creato qualcosa e fatto proposte concrete??Vacci te in CULO cafona ignorante e faziosa..oppure se sei tanto brava iscriviti al movimento e proponi idee interessanti e concrete...si concerete xchè se non te sei accorta qui siamo quasi tutti persone a cui piace chiamare le cose col loro nome..
    • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Oreste , buongiorno ...anche a Barbara.
    • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
      I° parte dell'articolo: "Complimenti al regista, e anche allo sceneggiatore Ieri, giorno III dell'Era Napolitana, l'Inciucio Day si è aperto di prima mattina nel supercarcere dell'Ucciardone (e dove se no?) con un sacrificio votivo sull'altare della Casta: un bel falò pirotecnico, non di agnelli o montoni o vergini inviolate, ma di nastri e bobine che immortalavano le quattro telefonate fra il capo dello Stato Giorgio Napolitano e l'indagato per falsa testimonianza Nicola Mancino, implicato nella trattativa Stato-mafia. Con mirabile devozione e scelta di tempo, la Cassazione partecipava festosa all'incoronazione di Re Giorgio rendendo note le motivazioni della sacra pira: intercettare l'indagato Mancino senza prevedere che avrebbe chiamato il Quirinale per ricattarlo e senza rassegnarsi all'idea che la legge non è uguale per tutti fu, da parte dei giudici di Palermo, “un vulnus costituzionalmente rilevante”. Non contenti, i supremi cortigiani hanno disposto l'ennesimo rinvio della decisione sul trasloco dei processi a B. da Milano a Brescia, facendo slittare sine die il processo Ruby e allontanando così il giorno della sentenza, onde evitare che il noto puttaniere subisse un altro vulnus mentre s'appresta al trionfale ingresso nel governo di larghe intese. Illuminato e circonfuso da quel fuoco purificatore, il nuovo Re Sole si è recato in quel che resta del Parlamento per il tradizionale discorso della Corona. E lì ha abilmente scudisciato laCasta di cui fa parte dal 1953, raccogliendo applausi, standing ovation e ola dai frustati medesimi, ben consci che il gioco delle parti imponeva l'esercizio sadomaso per il bene supremo della sopravvivenza, all'ombra del Santo Patrono e Lord Protettore della banda larga. Copiose le lacrime sparse da Sua Castità, nella migliore tradizione del chiagni e fotti. All'incoronazione seguirà – come da cerimoniale della Real Casa – la grazia del Re, onde evitare che i sudditi scoprano l’“orrore” (men che meno in “piazza”"
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Ciro se lo dice Barbara/o devi stare sicuro che è vero...lo dice anche Libero ed il Geniale!
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      i friuliani erano informatissimi e lo hanno dimostrato, il tempo della fine delle balle stratosferiche é finito anche per voi: o fate o andate FC
  • antony-gentile 4 anni fa
    abbiamo notato che dopo la stangata delle elezioni politiche i vecchi ripeto vecchi tromboni della politica di inciucio anno un odio viscerale contro chi si esprime in rete e cerca di amplificare i bisogni reali della gente in difficoltà per vari motivi che poi la politica ha sempre ignorato i personaggi politici devono sapere che tutti i cittadini possono esprimere le loro idee e attivarsi per la collettività e le tv fanno parlare solo certi personaggi che a noi giovani non propongono niente perché abbiamo visto che per venti anno anno demolito una italia facendola a pezzi complici tutti i partiti dei precedenti governi adesso si ripresenta amato un altro uomo delle tasse ai cittadini detto il professore con i suoi tanti incarichi avuti e conflitti di interessi altissimi e il presidente ci ripropone la stessa procedura lacrime e tasse e ora di dire basta ha chi rema contro le nuove generazioni abbiamo bisogno di cambiamenti mio caro presidente Napolitano no di chi addormenta le idee dei giovani e amato è esperto ha frenare i cambiamenti ribelliamoci a ulteriori inciuci di vecchi metodi politici ,,tu eleggi me qui,,poi io ti eleggo là ..da anni anno fatto questo sistema ormai vecchio e ci anno stancato,,noi in rete esprimiamo i commenti della gente in tempo reale dovete capire tutto questo o siete vecchi nel vostro metodo di interpretare le tv e giornale che non anno il monopolio del pensiero e della divulgazioni di notizie positive per i cittadini..
  • Stefano A. Utente certificato 4 anni fa
    Mi raccomando cari cittadini che avete il capo sempre rivolto troppo a "sinistra",dimenticando il programma che ci dovrebbe spingere oltre le vecchie categorie politiche,fatevi scippare il Copasir(servizi segreti) da Vendola e cosí addio veritá.
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno ragazzi, voglio dedicare a voi, stelle del mattino, la mia giornata di lavoro. Piove ancora ma presto il sole tornerà. Buongiorno anche a Beppe e che non si senta mai sconfitto né abbandonato perché NOI siamo sempre più convinti di arrivare alla meta. W M5S!!!
  • Mindorsar 4 anni fa
    Ma ... il sogno "5 Stelle" ... non ditemi che è già finito. Siamo stati spazzati fuori da tutto e da tutti? Siamo all'opposizione di qualsiasi cosa? Anche in Friuli? Allora non ci restano che le "forche" ...
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    tutti a lodare napolitano nei prossimi mesi saranno lacrime e sangue nel nome di napolitano e dell'inciucio bersani berlusconi. con questa casta di sanguisughe noi non abbiamo nulla a che vedere. rimanere coerenti con le nostre idee sara' coronato da un grande successo elettorale. fidatevi, la guerra contro i partiti e' appena cominciata
  • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
    NUOVA PIATTAFORMA Ragazzi abbiate pazienza ancora un pochina...tra poco dovrebbe partire la nuova piattaforma che ci fara'collaborare direttamente con chi è la'dentro e ci rappresenta... FORZA M5S W il FUTURO e i GIOVANI
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    Ma il più BRAVO ad APPARIRE sempre NUOVO e PURO è LUI! NON Facciamo gli SMEMORATI : lui è bravissimo a seppellire e far dimenticare le sue MINACCE e le sue ISTIGAZIONI,mostrando la sua faccia da Caimano con una nuova pelle,ma le SQUAME ci sono tutte. Fino ad ora..... 1°- Gran parte della classe politica invece di rappresentare e tutelare il paese, non solo ha sempre IGNORATO ed IGNORA i problemi dei cittadini, ma pensa ai propri privilegi e fa gli interessi delle correnti e delle varie caste. 2°- Se analizziamo il triennio del governo Pdl - gov.Monti a parte, ci accorgiamo che la soluzione dei problemi giudiziari del Caimano è stata anteposta a tutto il resto(tra Lodi e Sbrodi, IL-legittimo impedimento, competenze territoriali e blocco del processo Ruby).Hanno impegnato più tempo per i fattacci di Berlusconi che per i cittadini e il Lavoro. 3°- SE il Pdl manifesta nelle piazze e grida al "colpo di stato" della Magistratura antropologicamente modificata, se i parlamentari della "libertà" manifestano davanti ai Palazzi di Giustizia,se il Caimano istiga ed inveisce contro tutti e perfino chiede un'indagine per come il Pres. della Repubblica ha dato l'incarico a Monti, va tutto bene: se, invece, il M5S si ribella denunciando le trattative notturne tra il Pd ed il Pdl, allora NON va bene? Ricordate quello che disse a Villa Gernetto contro Napolitano? Non dimentichiamolo. http://www.youtube.com/watch?v=9wy1QXz0xp8
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Siamo in mano a dei fanfaroni e tanta gente ancora non se ne rende conto. Senti sul blog tanta delusione per il voto in FVG, ma non si rende conto che quello che sta succedendo in Italia, che se la lucertola sta pian piano cambiando pelle, il merito è del M5S. Anni trascorsi a tamponare i guai giudiziari di Berlusconi e ieri se ne esce con 8 punti programmatici presi dal nostro programma. Il fatto è che invece di accapigliarci tra di noi dovremmo vedere il pd se ha intenzione di cominciare a fare il pd, e vedere insieme che tipo di proposte e contrapposizioni fare.
  • Teresa Gentile Utente certificato 4 anni fa
    MASTANGELI ci ai fatto fare la figura dei co......i!!! quando si va in TV, 1° si deve essere sicuri di quello che si dice,poi si deve sapere intellettualizzare con le persone che si a di fronte è non cadere nei loro trabocchetti, loro sono POLITICI da sempre da quando avevano il pannolone. Poi se ti sei iscritto al m5s, vuol dire che avrai capito qualcosa del m5s, invece quello che ho capito io è che non hai capito un bel niente!!! RICORDATI perché sei li. Io non voglio neanche pensarci che vi fate travolgere da quel bene di Dio che avete di fronte, perché se fosse così andate via tutti che ci pensiamo noi cittadini ha risistemare L'Italia, ma questa volta ha modo nostro.
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    C'era una renziana su LA7 che ha detto che il Movimento ha perso il 10% alle elezioni, equiparando i dati del Friuli a quelli dell'Italia ed i giornalisti in studio gli hanno dato pure ragione. Inoltre ha attaccato il Movimento in parlamento che non ha applaudito NAPOLITANO..... ahahaha ahahahaha ahahahaha! Loro senza vergogna, lo applaudivano invece.... Roba da matti, e questo sarebbe il nuovo che avanza nel PD? AUGURIIIII ! Capisc'a me
    • Danilo R. Utente certificato 4 anni fa
      Hanno paura e stanno contrattaccando. Ma c'era da aspettarselo. Se nel Pd ci fosse qualcuno che è stufo di dialogare col Pdl forse si potrebbe cominciare a fare qualcosa assieme a loro. Gli umori della base del Pd sono fondamentali. E' ora che si ribellino all'idea di fare governo assieme a Berlusconi. Con Berlusconi in campo addio alla legalità. Ma forse la base del Pd si sta stufando sul serio, stavolta.
  • Salvatore 4 anni fa
    Riflettiamo bene sul risultato delle elezioni in Friuli.La vittoria del candidato del PD-L ci deve far riflettere su una cosa. La gente cosa si aspetta da noi? La cattiva pubblicità che tutti i mas media ci hanno fatto relativamente alla vicende politiche per le elezioni dei presidenti di Camera e Senato e non ultimo il golpettino Furbesci ci devono far riflettere su quello che alla gente i mass media hanno voluto far credere che noi siamo. La gente vuole i risultati come in SICILIA. Allora carissimi cittadini che siete in Parlamento date voi un SEGNO FORTE. Fate sapere a tutti che rinunziate ad una parte dello stipendio come hanno fatto i vostri colleghi Siciliani, fate la vostra parte in parlamento e state lontano dai mass media. IL MINIMO NECESSARIO. Quanto basta per non farli parlare abbastanza contro il movimento. Pubblicate tutte le spese delle istituzioni in modo non Populistico , ma con chiarezza e precisione cosiche le gente possa farsi un idea di quanto ci costano questi che scaladano la sedia per interessi propri Pubblicizzate i condannati che siedono in parlamento e che per giustizia non dovrebbero avere nemmeno uno sgabello la dentro. E fate quello che la gente,il web,la rete vi chiede. Noi vogliamo chiarezza , non siamo rivoluzionari armati , ma pacifisti democratici che vogliono SOLO SAPERE LA VERITA' E' iniziata la grande battaglia per far si che questo paese riacquisti la dignità persa in tanti anni di cattiva amministrazione pubblica. Forza Cittadini alla Camera e al Senato iniziamo questa lunga e faticosa salita verso la vetta.
  • Lino Viotti Utente certificato 4 anni fa
    .... "tranquilli " amici-cittadini-contribuenti dell'Agenzia dell'Entrate e di Equitalia : I "n/s" magniacci del PD , PDL , amici di merende di Monti , adesso dormiranno sonni tranquilli per 5 anni , aspettando il "27" del mese per prendere ( alla faccia Nostra !!!) : Stipendio netto : 12.000 e. Diaria : 4.100 e. Contributo per "collaboratore" : 4.200 e. Rimborso forfettario per viaggi : 3.200 e. Rimborso per eventuale taxi : 3.400 / 4.000 e. Totale più o meno ...27.500 e. mese netti !!! Oltre a varie "voci " ad es. :: Ingresso libero agli spettacoli . Assistenza sanitaria integrativa . Pensione reversibile al convivente non sposato/a . Conto corrente gratuiti , ecc., ecc......
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    non dobbiamo avere fretta, si autodistruggeranno da soli......... intanto entriamo nelle istituzioni e cominciamo a tirare fuori il marcio........
  • Renzo R. 4 anni fa
    Napolitano mi e' sembrato sincero nel suo discorso alle Camere. Lui crede quello che ha detto e questo lo rende pericoloso perche' lui e' completamente fuori dalla realta'. Ha quasi90 anni, da sette anni fa il re con un costo che nessun regnante o capo di stato ha in Europa. E' sempre stato parte dalla casta che oramai e' impiantata nel suo cervello, nel suo DNA. Si crede infallibile come Pio IX o Dio. Predica come un pastore. Si crede persino indispensabile alla Nazione. La realta' e' diversa da quella che lui dice. Lui e' completamente inadeguato al ruolo di Capo di Stato. Si dovrebbe ritirare come il Papa, ma purtroppo la sua arroganza lo spinge ancora a parlare, a voler guidare una Nazione quando invece dovrebbe essere preso per mano per aiutarlo ad attraversare la strada. Chissa' da quanto tempo non lo fa senza una scorta o qualcuno che lo circonda!!! Poveri Italiani ad avere questa guida.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    fra poco ci saranno le elezioni a roma vedremo questi partiti di merda cosa faranno. noi abbiamo il futuro davanti, loro hanno il letto di morte. non dobbiamo mai fare sodalizio con i morti perche' un proverbio dice: chi cammina con lo zoppo, impara a zippicare.
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      E tu barbara, della quale non conosco la fede politica, spero impiegherai il tuo tempo a cercare di fare in modo che il pd si rigeneri al più presto e soprattutto si metta a fare il pd, perchè se così fosse stato noi a quest'ora qui non ci saremmo neanche. Se ciò avverrà, si potrà adesso cercare di contrastare quelle che potrebbero essere le prossime mosse del governo, assimilabili a una mietitrebbia.
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      OTTAVIANO IL FRIULI VI HA ASFALTATIIIIIIIIII ROMA VI FARA' SECCHIIIIIIIIIIIIIIIIII
  • LUCIANO A. Utente certificato 4 anni fa
    CHI è ALLA DISPERAZIONE E COME ME HA VOTATO IL M 5 STELLE SI ASPETTAVA ALMENO QUALCOSA, E NO UNA CHIUSURA TOTALE SU TUTTO, PURTOPPO IN POLITICA LO SAPPIAMO COME FUNZIONA SI CHIEDE 100 X AVERE 50 è SEMPRE STATO COSI E SEMPRA Sarà COSI'. UNA CHIUSURA COSI' RADICALE SU TUTTO VIENE VISTA IN UN SOLO MODO DALLA GENTE , NON SI VUOLE PARTECIPARE MA SOLO PROTESTARE !!!! E QUESTO NON VA BENE...P.S. MA ALMENO UN PO DI FILTRO SU CHI MANDARE IN PARLAMENTO POTEVATE FARLA !!!!! SCIOCCANTE QUELLO CHE MI è TOCCATO VEDERE IERI SERA SU QUEL ( SENATORE ) UNO COSI' IL SENATO LO DOVEVA VEDERE DA 1000 KM DI DISTANZA
  • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
    A TUTTI I DELUSI Delusi dai partiti dopo 20anni ..e delusi dal M5S dopo 50gg.. ma andate A FARE IN CULO "delusi"......siamo noi "delusi" da voi...cazzo.. invece di impegnarvi in prima persona portando le vostre buone idee ed energie ve ne state in poltrona con le palle in un mano e nell altra una birra ad aspettare di essere delusi...POLITICA è PARTECIPAZIONE.. buttate il telecomando e prendetevi entrambe le palle in mano...che la vita senno' vi scorre via...e non cambiate niente
  • raff c. Utente certificato 4 anni fa
    CHIACCHERE E COMIZI COMIZI E CHIACCHERE BLOG E INTERVISTE INTERVISTE E BLOG A QUANDO I FATTI A QUANDO L'ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA MENTRE LA DIRIGENZA M5S FA TEORIA LA CASTA FA COME SEMPRE I FATTI E CI FOTTE SEMPRE PERCHE' GRILLO NON CHIEDE ALLA GENTE DI REAGIRE (in modo civile si intende) MA PERCHE' NON CHIEDE DI REAGIRE SUBITO ORA ADESSO INVECE DI ASPETTARE RIEMPIAMO LE PIAZZE IN MODO PERMANENTE
    • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
      D accordissimo..riempimento PIAZZE...e poi se non basta si passa ai ceffoni...sani..
    • Lorenzo G. Utente certificato 4 anni fa
      Per fare cose concrete non bisogna andare in piazza, bisogna andare al governo.
  • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
    GRILLO CAMBIAMO STRATEGIA? AVEVEVAMO BUONE CARTE ABBIAMO GIOCATO MOLTO MALE. Ma che ora ti lasci dare dello squilibrato dal nano gongolo senza reagire è troppo.
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Ma quali buone carte, lasciateli fare che fra poco si mangieranno fra di loro. Quello li cazziava e loro fragorosamente applaudivano.... SVEGLIAAAA ! Capisc'a me
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Perchè non vi leggete l'editoriale di stamane: MARCO TRAVAGLIO: "DUE PICCIONI CON UNA GABA" "Le Quirinarie hanno partorito un risultato spettacolare"
  • dario asplanato Utente certificato 4 anni fa
    ciao a tutti, ora siamo dove Grillo e Casaleggio hanno sempre pronosticato di portare il movimento... noi contro loro da OPPOSIZIONE ... peccato non essere riusciti a gestire meglio le pubbliche relazioni con i cittadini.. in Friuli e in Italia in generale non avremmo perso voti se Crimi all'incontro con bersani in streaming avesse ribadito " noi siamo i vostri datori di lavoro non puoi chiedere a noi nessuna fiducia tu sei un nostro dipendente esattamente come Silvio o Vendola o Casini noi siamo qui per sostituirvi voi dovete solo lavorare e noi impedirvi di rubare..." sarebbe stato capito meglio da chi ci ha votato il perchè della "mancata fiducia" ... abbiamo distrutto il PD e molti attivisti cinque stelle sono di sinistra per non parlare dei nostri elettori... sarebbe bene trovare al più presto altri Grillo o comunque sostituti degni di cotanto padre... più semplicemente basterebbe fare strategia alla luce del sole come da sempre diciamo di perseguire con la trasparenza... sarebbe bene che LA COSA si specializzasse in questo senso... solo un consiglio non una critica..
    • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
      Interessanti spunti...prova a promuoverli ...un caro saluto
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    napolitano e' il campione della partitocrazia, padrone dell'inciucio. noi dobbiamo rimanere fermi sulla nostra opposizione alla casta dei professionisti della politica.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Cerchiamo di ricordare che il Friuli Venezia Giulia è una di quelle Regioni a Statuto speciale che godono di assurdi privilegi rispetto alle altre Regioni italiane, non solo per i versamenti superiori che ricevono dallo Stato, ma anche per le tasse inferiori Se per un cittadino ligure le tasse comunali ammontano complessivamente a 572 euro pro-capite, in Trentino per es., la cifra scende drasticamente a una media di 211 euro. Per questo alcuni di loro (non certo la Sicilia o la Sardegna) sono tra le più ricche d'Italia e vantano una qualità di vita tra le più invidiabili. Detto ciò, non si capisce il motivo per cui nel 2013 ancora ci devono essere queste sperequazioni nei confronti delle leggi, delle tasse e dei contributi pubblici, è una anomali che diventa sempre più pesante di fronte alla crisi italiana e ai tagli che diventano sempre più gravosi.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Barbara non è degna nemmeno di risposta, mi sono stancata di rispondere ai cafoni Andrea, te lo ripeto: il 27 % è stato preso alle politiche Non si possono confrontare i voti presi alle politiche, che riguardano la politica su tutto il territorio nazionale, con quelli presi alle regionali, che riguardano la politica locale E sulla politica locale, il Pd qui si è sempre comportato bene Si dovrebbero confrontare le regionali con le regionali, ma in Friuli era la prima volta che il M5S si presentava Sicuramente ha preso meno di quello che ci aspettavamo, ma è mancato qui il voto di protesta che ha preso la strada dell'astensionismo e mi pare che sia astenuto un elettore su 2, per cui il dato dovrebbe essere fortemente allarmante, mentre la Serracchiani ha vinto per un pugno di voti Mettiamoci anche che, se facessimo un sondaggio, sulle Regioni a statuto speciale, tutte quelle ben governate si arrabbierebbero per paura di perdere iniqui privilegi (ovviamente ciò, lo ripeto, non vale per la Sicilia, che è sempre stata governata da schifo) Chi sta bene non desidera un cambiamento, o sbaglio? Inutile chiederlo a Barbara che fa solo del TROLLISMO di bassa lega
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      @ANNa: tiene?? da che punto di vista scusa? dire che avete perso in poco più di 60 gg quasi il 10% dei voti delle politiche si giustifica dicendo che sarebbero cmq benestanti?? questa é becera propaganda e menzogna berlusconiana e stiamo parlando di una campagna elettorale nella quale GRILLO si é speso direttatmente con tanto di arrivi in barca e cretinate così. .sai cosa tiene? i fatti, nulla più
    • Anna De Faveri Utente certificato 4 anni fa
      Povera Barbara, mi fai pena... vieni qua a insultare.... mai sentito parlare di dibattito? confronto? evidentemente non sai proprio come ribattere. Viviana invece cerca sempre di dare una spiegazione e questo è quello che dovremmo fare tutti quando cerchiamo di comprendere i fatti. Per me, che vivo in Veneto, la spiegazione di Viviana tiene, eccome.
    • stefanella m. Utente certificato 4 anni fa
      ma che ragionamento è?il 50% dei Friulani non sono andati a votare ecco perchè questi risultati cosa centra statuto speciale?il movimento non è riuscito a intercettare una parte di questi scontenti.
    • andrea . Utente certificato 4 anni fa
      ciao cara , premetto che sono un pò acerbo di politica , il ragionamento sulle regioni autonome lo capisco non capisco però perchè alle politiche in friuli avevamo il 27 e ieri il 13 per cento considerando poi lo svacelo del pd di tre giorni fa
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      AAHHHAHAH ...IERI AVEVAMO SCOMMESSO QUI VIVIANA CHE AVRESTI INVENTATO SPARATE IDIOTE PER GIUSTIFICARE UNA SONOORA SCONFITTA!!...MI SBAGLIAVO, NON REGGI NEMMENO COME SANTANCHE' DEI GRILLINI
  • Anna De Faveri Utente certificato 4 anni fa
    Cosa garantisce l'elezione di Napolitano? garantisce l'omertà sui mandanti e sugli esecutori delle stragi avvenute in Italia garantisce che la spoliazione dell'Italia da parte della troika continui come prima garantisce le banche e gli affari del partito unico PD-PDL-MONTI garantisce la disoccupazione, i tagli alla sanità e alla scuola garantisce la corruzione esattamente come prima. Hanno dovuto fare un nuovo golpe e vorranno convincerci che questa è la democrazia, ma i veli che nascondono la dittatura cadono, uno dopo l'altro.
  • riccardo a. Utente certificato 4 anni fa
    Un saluto a tutti. Volevo ricordare che: meglio analfabeti che ladri, corruttori, pedofili, tangentisti, mafiosi.... meglio un 15% di gente che ha aperto gli occhi su quanto conta il popolo oggi in questa democrazia tecnocratica in mano a politici e affaristi che la pilotano a loro uso e consumo che un 40% di gente che vota per i loro aguzzini. io almeno da quando voto M5S ho ancora la dignità e sento di potermi guardare allo specchio senza vergognarmi.
    • Danilo R. Utente certificato 4 anni fa
      @ Barbara Un paese da governare? Forse volevi dire incaprettare.
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      bravo! continuate con le pippe, duri e puri alla morte, noi abbiamo un paese da governare, arrendetevi
    • Giovanni R. Utente certificato 4 anni fa
      Ben detto!
  • franco pace Utente certificato 4 anni fa
    Il giorno in cui VIVIANA VI BOLOGNA scriverà qualcosa di sensato, giuro compro una bottiglia di Amarone e me la scolo tutta. Ieri ha scritto che che per il presidente del FVG andavano al ballottaggio PD e PDL, e le ho spiegato che per la regione non c'è il ballottaggio, oggi scrive, a consolozione del risultato, che, tanto il FVG è stato sempre di sinistra, infatti il governatore uscente era di destra; ma una casa di riposo, magari con bel libro e/o a fare dei lavoro all'uncinetto per i nipotini, no vero?
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Bravi, e voi invece di andare a raccogliere i cocci del vostro partito state qui a perdere tempo, mentre io ho impiegato ieri metà della mia giornata a discutere coi pd per cercare di stimolarli a mettere insieme un'agenda credibile e insieme cercare di contrastare quello che potrebbero essere le prossime mosse di governo, molto assimilabili a una mietitrebbia. SVEGLIATEVI PROVOLONI!!
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      GRANDE FRANCO..la penso come te, sta Viviana prova a fare la guru dei guru ma spara solo una marea di castronerie infarcite di disinformazione e velleitarismo, insomma fa demagogia da 2 lire.. na santache' grullina
    • franco pace Utente certificato 4 anni fa
      A aprte il fatto che i gargarismi si fanno per la gola e non per usare la tastiera, a aprte che si dice e si scrive MENZIONARE, MA SE I MILIONI DI DATI CHE SNOCCIOLA SONO FALSI A CHE SERVONO? Forse a quelli come te che non conoscendo un cazzo di nulla prendono per oro colato tutto quello che legge.
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Spero tu abbia fatto un gargarismo prima di aver mensionato Viviana vi. Magari potrà aver cannato qualche dato, ma almeno ne ha milioni di dati da snocciolare in quanto impiega il tempo nella ricerca e nella conoscenza. Tu invece con 2 stronzatelle te ne sei uscito, senza in sostanza aver dimostrato niente per non dire un cazzo.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    una cosa e' votare per il governo, un' altra per la regione. il movimento ha avuto sempre questo scarto fra le politiche e le regionali, vedi lombardia. il friuli e' solo una tappa del nostro viaggio verso la democrazia dal basso. ora arrivano le elezioni a roma. l'importante e' rimanere coerenti e leali, alla fine vinceremo. CALMI E TENIAMO LA LINEA
    • Lorenzo G. Utente certificato 4 anni fa
      Si si, teniamo la linea di fare delle chiacchiere dall'opposizione invece di fare cose concrete in un governo, la solita linea perdente dell'estrema sinistra, passeremo la vita a protestare senza fare mai nulla di concreto.
  • LUCIANO A. Utente certificato 4 anni fa
    MI DISPIACE DIRLO MA IL NIET A TUTTO NON PAGA...ANZI CI STA' MASSACRANDO è IL FRIULI è STATA LA PRIMA BOTTA E CREDO NON SARA' L'ULTIMA SE NON SI CAMBIA REGISTRO.
    • Gianmaria Gherardi Utente certificato 4 anni fa
      La mia paura è che forse sia troppo tardi per cambiare registro. Si aveva la possibilità di governare tenendo per le palle il pd e la si è buttata via. Una buona metà degli elettori del M5S avrebbero voluto questo per ottenere dei risultati, vedrai che alle prossime elezioni la loro delusione si vedrà.
    • andrea . Utente certificato 4 anni fa
      infatti nelle altre regioni siamo al 29.1 per cento
    • Lorenzo G. Utente certificato 4 anni fa
      Vero, svegliamoci
  • ANTONIO B. Utente certificato 4 anni fa
    Sono contento. La possibile formazione di un governo pd-pdl almeno restituirà l'imu agli italiani come promesso e garantito da questi partiti in campagna elettorale. Io credo che gli unici ad avere avuto un sospirodi sollievo perl'intesa pd e pdl sono stati i poteri forti.Adesso voglio vedere cosa faranno sul merecato del lavoro,sulla occupazione,sul mezzogiorno,sull'imu,sul credito alle piccole imprese,sul fisco. Aspettiamo al varco.Intanto mobilitiamoci per le comunali di Roma.A Roma davvero dobbiamo vincere.Contattiamo amici,conoscenti,telefoniamo,inviamo e.mail, andiamoli a trovare.Conquistiamo più voti possibili. Saluti
  • Luchino. B 4 anni fa
    In Friuli hanno votato la Serracchiani, NON IL PD, Giustamente hanno preferito la Serracchiani a quello stoccafisso del m5s. Il candidato è tutto.
  • concetta pollio Utente certificato 4 anni fa
    caro presidente il discorso di ieri e'stato da grande presidente,i partiti che sono stati incapaci di fare un governo fino ad oggi hanno rimesso nelle sue mani la responsabilita'del paese faccia ora una grande sterzata, azzittisca tutti dia il mandato di fare un governo a RODOTA'e ripartiamo da zero.
  • la vespa guido Utente certificato 4 anni fa
    guardate che cercare alibi alla sconfitta del Friuli ci fa assomigliare terribilmente ai vecchi partiti TUTTI ABBIAMO VINTO NESSUNO A PERSO, HO 52 ANNI E LA SENTO DA 52 ANNI,almeno Noi diciamoci la verità non erano questi i risultati che ci aspettavamo,non facciamo gli struzzi analizziamo i motivi.IL CAMBIAMENTO NON SI OTTIENE CON LE SCONFITTE ONOREVOLI
  • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
    Cari amici del mattino , inutile piangersi addosso. Il P Defunto fa errori su errori, ed è vero ! Ma anche il blog di Beppe, e i ragazzi in parlamento , non sono da meno. Primo errore: legarsi a tematiche "lontane" dallo spirito 5 Stelle. Travaglio e company hanno portato il movimento su dialettiche estremiste. E vedo che la manipolazione degli "estremi" ha ottenuto un gran successo di pensiero, che chiaramente , allontana dal Mov. 5 Stelle i CITTADINI che non vogliono essere classificati e che vogliono i FATTI! Secondo errore, ma figlio del primo: il continuo GIUDIZIARE , mettere all'indice, persone del Movimento. Qui siamo all'impazzimento ! i CITTADINI ITALIANI se ne fottono se uno va in TV. O se non ci va! Questa è solo barbaria ESTREMISTICA! Terzo errore : Rodota' andava benissimo, quello che non poteva andare era : O COSI O POMI'. E qui è mancata la MEDIAZIONE politica, a la VENDITA del prodotto RODOTA' in PARLAMENTO. Cosa che si fa PARLANDO con i voti e votanti che mancano per raggiungere l'obiettivo. Per il resto TUTTO BENE . Sono contento dei mancati applausi, sono contento che Beppe abbia calmato l'ESTREMISMO STERILE di domenica, sono persino contento del DILETTANTISMO nell'organizare la manifestazione romana. E vi voglio bene! MA L'ESTREMISMO NOOOOOOOOOOO! E Travaglio e i i SINISTRI vanno COMPLETAMENTE ABBANDONATI alle loro chiachhiere MANIPOLATRICI!
  • Ex MagodiOz Utente certificato 4 anni fa mostra
    Il voto in Friuli ci ha detto una cosa ben precisa. I voti vanno usati. Il negarsi per 2 mesi a qualsiasi accordo su qualsiasi programma ha indispettito quelli che avevano votato M5S per un rinnovamento immediato anche se parziale. Evidentemente l'offerta Rodotà, ampiamente condivisa è arrivata troppo tardi per cancellare l'impressione di un esasperato tatticismo. Speriamo che, a differenza dei partiti tradizionali, si impari dagli errori. P.S. Il "processo" a Marino Mastrangeli ha ricordato i trascorsi della Santa Inquisizione.
  • salvatore randieri 4 anni fa
    A me, invece, è sembrato un discorso chiaro ed inequivocabile. Ha voluto mantenere un livello molto pratico ed essenziale proprio per farsi ben capire non solo dal parlamento ma anche dalla gente che lo aspettava al varco. Ha usato termini interi e non mezzi ed ha richiamato all'ordine costituzionale tutti i partiti e tutti i parlamentari. Non ci trovo niente di politico ma, anzi, trovo un pragmatismo inusuale nell'intendo di un Presidente. Ha detto chiaro e tondo che se le cose dovessero andare come sono andate fino ad ora non esiterà a trarne le debite conclusioni difronte al paese che, tradotto in cittadinese, significa "se farete ancora casino vi sbatto tutti difronte all'opinione pubblica e a questa dovrete rispondere direttamente". Quindi, lo trovo in perfetta sintonia con lo spirito del Movimento. Se poi si vuole assumere un atteggiamento preconcetto, beh allora è un altro discorso. Ma non credo che questo sia il momento.Poi, per favore, non confondiamo le cose. Una cosa è il discorso fatto dal Presidente teso al richiamo alla logica politica utile per il Paese, un' altra cosa è la sua vita passata. Io non sono d' accordo con Napolitano comunista, protettore di Bersani C. Anzi! Vedo solamente ciò che il Presidente ha detto al Parlamento. E quello che ha detto, credo, sia quello che tutti noi, M5S o no, avremmo voluto dire in quell'aula. Non credete? E' tempo di riflettere su cosa è utile fare nell'immediato prima di sprofondare del tutto. Io ho fiducia e credo nel M5S ma credo anche che il muro contro muro, in un momento che potrebbe offrire ampi spazi di credibilità politica e civile non debba essere sprecato con atteggiamenti di assoluta intransigenza verso...cosa? La Nazione ci guarda e noi dobbiamo apparire come persone che VOGLIONO VERAMENTE IL NUOVO ma ottenuto con ragionevolezza e la consapevolezza che siamo forti ma non invulnerabili. Ricordate la storia degli Orazi e Curiazi?. Bene sia di monito e di esempio. W il M5S.
  • usuraro monti Utente certificato 4 anni fa mostra
    we', ma che ci simao bevuti il cervello? ma siete tuti scemi, fra roma e la liguria? buttimao fuori a mastrangeli e ci teniamo a curro' tommaso? MASTANGELI io sono con te, io combattero' con te, io rigetto questa risoluzione del cavolo, sicuramente ispirata da qualche traditore, caso mai da qualcuno che ancora strizza l'occhi a quelli del pci pds ds pd, ovvero al peggio del peggio del Paese. fuori curro' tomaso, FUORI. regoliamo i conti con il traditore curro' tommaso e con quanti hanno votato grasso al senato, poi , CASO MAI, parlaimo di altre situazioni, e la pria situazione e' quella di crimi, non certo quella di mastrangeli. curro' tommaso SEI SEMPRE IL PRIMO DELLA LISTA, VISCIDO TRADITORE, TI VENGO A PRENDERE IO QUANDO SARA' IL MOMENTO DI REGOLARE I CONTI CON I TRADITORI. curro' tomaso sei marchiato vita dal simbolo infamante el tuo tradimento, cacciamo curr' tommaso dal movimento, fuori i traditori, e' tempo che noi dimao vita alla nostra notte dei lunghi coltelli. curro' tommaso mi fai personalmente schifo. SIGNORE DOMINE IDDIO PENSACI TU A curro' tommaso
  • leo 4 anni fa
    la solita vergogna all'italiana! www.youtube.com/watch?v=mP9l3M0_D1Y
  • Fra M. Utente certificato 4 anni fa
    SI pensava che il M5S potesse raccogliere le idee di tutti di destra e sinistra PECCATO..... Abbiamo Capito Male .... Si raccolgono solo idee di quel passato di Sinistra Orrenda e Arrogante che a tutti i costi vuole essere attuale. E Veramente Un PECCATO a noi cittadini VERI l'occasione di essere diversi ci mancherà ancora una volta.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      rilassati il Friuli è sempre stata una delle regioni meglio amministrate d'Italia e, grazie ai suoi privilegi di regione e statuto speciale, ha avuto più soldi delle altre è sempre stata a guida Pd (dopo essere stata per lunghissimo tempo a guida DC) e quando si sta bene non si cambia è più facile che il M5S si attesti là dove la gente sta male tra l'altro è abbastanza anomalo che la Serracchiani abbia vinto con soli 2000 voti di differenza ciò dice che il calo del Pd c'è stato anche qui Del resto se il Pd nei sondaggi ha perso 6 punti in una settimana, dobbiamo aspettare che il suo elettorato (lentissimo e vecchio) arrivi a capire il disastro in cui ha messo questo povero Paese
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    MONTI BATCH Come una mandria di codardi ieri i deputati hanno applaudito alla loro inettitudine complimentandosi con napolitano che li ha trattati come degli emeriti imbecilli. La vittoria è sempre dalla parte dello stolto ,dell'incapace,di colui che come al solito demanda le proprie responsabilità perchè non ha il coraggio di mettersi in gioco per paura di perdere la sua poltrona e con essa il suo lauto stipendio. E così napolitano ha ricompattato le fila,nominerà un pupazzo come presidente del consiglio mentre monti continuerà ad operare in sottofondo e tutti,compresi i mercati,sono più contenti. Il grande assente di questa assurda democrazia è come al solito il Parlamento ancora più esautorato. Non ci sarà una maggioranza ne una opposizione ma un misto fritto di carne umana che voterà allegramente gli emendamenti di un governo tecnico che si muoverà tra decreti e fiducia tra l'impotenza degli elettori che così non avranno alcuna voce in capitolo. La sovranità popolare diventa un concetto sempre più flebile silenziato dall'emergenza di una crisi economica e dalle sue sirene mediatiche e l'Italia dovrà obbedire alle regole del più forte,del si salvi chi può,chi ha dato ha dato e chi deve avere si fotta. Ecco adesso siamo davvero allineati con l'Europa del sud dove tutti i governi sono ormai un appendice agli ordini dell'oligarchia bancaria nord Europea,un fantoccio da mostrare al popolo e al mondo per ribadire il concetto di democrazia. Cosa può fare il governo X che non abbia già fatto quello Y? Uno sconosciuto si è introdotto nella nostra democrazia e sta operando per sottrarci ogni potere per attuarla e noi ci alziamo per applaudire la sua presenza. Un paradosso degno di un popolo senza palle.
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      Viviana dovresti conoscermi ormai.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      se è tuo, è un bellissimo commento!
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Se il Paese Vuole la sovranità la Politica è questa. Chi ha il coraggio:SUSSUDIO DI DISOCCUPAZIONE.AMPLIAMENTO DELLE POSTE .CON ELIMINAZIONE DI OGNI GENERE DI SOVVENZIONI AGLI ISTITUTI BANCARI.DARE POTERE AI COMUNI ED ELIMINARE LE REGIONI.PUBBLICAZZIONE DI OGNI TIPO DI SOVVENZIONI E METODI per OTTENERE I SU DETTI BENEFICI.è inutile fare delle sovvenzioni se poi nessuno ne sa niente.
  • tessy t. Utente certificato 4 anni fa
    Un risultato deludente quello del M5S in Friuli. Non facciamo finta di niente per carità...gli elettori si aspettavano proposte concrete e non proclami giornalieri.
  • Dino Delirio 4 anni fa
    Apprendo con stupore che nonostante tutto quanto è successo nei giorni scorsi le elezioni in friuli sono state vinte dal pd con pdl secondo;è proprio vero:ogni popolo ha i governanti che si merita.Dino D 09047 Selargius.
  • Nicola Puzzello 4 anni fa
    Dopo il discorso del Presidente che Berlusconi definisce 'bellissimo', lo stesso berlusconi definisce i Senatori ed i Deputati del movimento 5 stelle 'burattini in mano di uno squilibrato'. Meno male che il Presidente aveva detto di rispettare le istituzioni (e gli uomini che ne fanno parte) e di cambiare il linguaggio di piazza che fino ad ora vi era stato. Berlusconi ha chiamato San Giorgio ed ora non rispetta le sue indicazioni. Nessun giornale lo dice! Complimenti...notizia per i giornalisti: oggi Grillo ha messo le mutande al contrario!!!
  • VALERIO B. Utente certificato 4 anni fa
    Hai sbagliato strategia, il friuli e' un segno e ora ci dovremo sorbire Renzi presidente del consiglio con tutto quel che ne conseguira'. La gente vedra' questo come il cambiamento e sosterra' questa soluzione con PD e PDL al governo. Ti sara' difficile farlo passare come un inciucio e per altri 20 anni la nostra vita politica sara' pervasa da retorica,demagogia, furbizia, arroganza, spot elettorali e slogan ad effetto. Renzi proseguira' il berlusconismo e l'Italia perdera' altri 20 anni. Il rischio e' che la gente abbocchi e 20 anni sono tanti da digerire. Il M5S poteve dare subito una scossa e non l'ha fatto ed e' un gran peccato.
  • giuseppe . Utente certificato 4 anni fa
    ALLORA INIZIO LA GIORNAT CON UN AUGURIO DI BUON GOVERNO AI NOSTRI "CITTADINI IN PARLAMENTO " ADESSO CHISSA CHE LOTTA DOPO IL GRANDE INCIUCIO TRADOTTO "òARGHE INTESE " SEMPRE FORTI SEMPRE IN LOTTA LA BATTAGLIA LA SECONDA STA INIZIANDO 1SEMPRE E COMUNQUE MOVIMENTO CINQUE STELLE ! bEPPE
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Vogliamo ricordare che il Friuli è una Regione a statuto speciale e che mai nessuno prima aveva chiesto l'abolizione dei privilegi delle Regioni a statuto speciale, nemmeno la Lega? ma che questi sono ormai grotteschi a 65 anni dall'inizio della Repubblica. Vogliamo ricordare che questo punto non può essere preso per confrontare i risultati del Friuli con quelli della Sicilia, perché mentre il Friuli è sempre stato ben governato e i friulani stano bene anche grazie ai privilegi della loro Regione, questo non avviene in Sicilia che ha motivi di doglianza ben più gravi?
  • stefano giusti gentili (unodeitantichepensa) Utente certificato 4 anni fa
    Quel che trovo terribile in tuttomquello che sta accadendo e' che una classe politica, pur odiata da tutti, non abbia saputo esprimere una figura autorevole e abbia dovuto ricandidare il Presidente Napolitano. Quel che mi appare terribile e che anche se sottoposti ad un massacro linguistico da Napoliano, applaudino,.Quello che appare terribile e' che ancora discutano come mettersi d'accordo e non abbiano persone adeguate alla situazione odierna e debbano tirare fuori dal cappello politici vecchi e espressione di classi politiche vetuste. Quello che trivo strano e' che in Friuli abbai vinto il Pd dopo la pessima figura fatta. Strano ancora che in 48 ore i partiti abbano cambiato la loro posizione contrapposta dopo che per 56 giorni hanno lasciato da solo il paese, Da qualsiasi parte si stia, l' Italia e' uno strano paese, Hanno detto che nulla sara' come prima e da subito tutto e' rimasto ancora uguale a prima. Boh
    • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
      L' unico che poteva cambiare realmente le cose era Grillo ma si è rifiutato. Impossibile capirlo per moltissimi. Fosse vera la notizia che gira delle minacce mafiose alla sua famiglia?
  • la vespa guido Utente certificato 4 anni fa
    Se dopo le porcate successe in questi giorni chi ha diritto di voto continua a premiare il vecchiume allora qualcosa deve cambiare nella strategia del movimento se no si va a sbattere contro un muro,difetto di comunicazione?programma no appetibile?intransigenza non compresa?inadeguatezza degli eletti?altri motivi? non lo so e non ho le certezze di Viviana Bologna fate una discussione tra gli attivisti ma questa nuova forma di immobilismo rischia di esaurire la spinta riformatrice del movimento,FATE PRESTO nella tattica politica gli zombi sono dei maestri, sparigliate i loro progetti...... Per favore Beppe e ragazzi smettetela con le accuse bambinesche di trollismo chi vuol discutere anche se non è d'accordo con la linea ufficiale non sempre è a pagamento,Mastrangelo che è un grillino della prima ora vi ha dimostrato che a volte potete sbagliare giudizio anche voi
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Leggi presentate a oggi dal M5S in Parlamento: -legge anticorruzione -ritiro dei nostri soldati dall'Afghanistan -introduzione del voto di preferenza alle elezioni Politiche -legge sulle cause di incandidabilità -in particolare incandidabilità di Berlusconi -restituire a Regioni e Comuni la potestà di regolazione in materia di aperture domenicali e festive lavorative degli esercizi commerciali per difendersi dai supermercati con un sistema di turnazione delle aperture -soppressione dell’obbligo di assicurazione dei professionisti -abolizione dei finanziamenti pubblici ai partiti -abolizione del finanziamento pubblico all’editoria -abolizione dell’ordine dei giornalisti -divieto di propaganda elettorale per le persone appartenenti ad associazioni mafiose e sottoposte alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza -modifiche all’articolo 416.bis del codice penale in materia di scambio politico-mafioso -riforma elettorale con nuove regole relative ai criteri di candidabilità -nuove norme in materia di ricerca ed estrazione degli idrocarburi -nuove disposizioni per il contrasto all’omofobia e alla transfobia -norme in materia di modificazione dell’attribuzione di sesso -introduzione del matrimonio gay
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      e, di grazia, quali sarebbero stati? dimmelo, ti prego, però per favore evita quelli che sono stati già promessi in passato alle varie tornate elettorali e mai realizzati
    • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
      Ti ricordo che almeno 8 su 20 sarebbero stati accettati sicuri e condivisi. Ora siamo a ZERO TOTALE. Opportunità sprecata : risultato movimento in caduta libera. La strategia di offendere, censurare e bannare chi consigliava di governare non ha pagato ne in Parlamento nè nelle cabine elettorali. CAMBIAMO LINEA O vogliamo sparire del tutto?
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Noi facciamo tutto quello che possiamo Senza venderci al nemico Senza tradire gli elettori Senza fare carta straccia dei nostri programmi e delle nostre idee Tu credi che regalare i nostri quasi 9 milioni di voti a Bersani ci avrebbe consentito di trasformare in leggi le nostre richieste? perché se lo credi, ti sei bevuto il cervello Grillo ha presentato a Bersani 20 punti molto precisi Bersani ha detto di no su tutto Lo li ha ripresentati a Napolitano. Napolitano ha chiesto i voti aggratis E secondo te dovevamo regalarli? Non sarebbe stato un tradimento? E in cambio di cosa? Di niente????
    • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
      Ti pensi che se eravamo al governo potevamo farle approvare? Ora sono di fatto solo carta straccia. Diventa sempre più difficile dare sempre la colpa agli altri.
  • Alessandro N. Utente certificato 4 anni fa
    Molti disgustati dai partiti tradizionali hanno votato M5S alle politiche. Delusi anche da M5S non hanno più votato alle regionali. La gente vuole risultati e fatti concreti. Non li ha avuti. Usciamo dalle penose vicende post-voto (nazionale) con le ossa più rotte di quelle del PD. Ammettiamo che sono stati più furbi loro, anziché fare finta di essere contenti perché il 50% non ha votato.
    • Alessandro N. Utente certificato 4 anni fa
      Ma con chi stai sbraitando? Anche tu sei di quelli contenti di aver perso una marea di voti? Come pensi che il Friuli potesse diventare (cito il leader) "la prima regione a Cinque Stelle d'Italia?" PD e PDL volevano dimostrare che il voto a M5S è inutile, e molti si sono lasciati convincere. Bisogna prendere atto della sconfitta e cambiare.
    • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
      Ma concordi cosa?? Delusi dai partiti dopo 20anni ..e delusi dal M5S dopo 50gg.. ma andate a fare in culo delusi......siamo noi delusi da voi...cazzo.. invece di impegnarvi in prima persona portando le vostre buone idee ed energie ve ne state in poltrona con le palle in un mano e nell altra una birra ad aspettare di essere delusi...POLITICA è PARTECIPAZIONE CAMBIATE ATTEGGIAMENTO la
    • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo pienamente.
  • ermanno c. Utente certificato 4 anni fa
    cos'e' questa storia che il nonno porno ci ha deswcritto come imbecilli burattini guidati da uno psicopatico? ma i suoi parlamenta
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Paul Krugman il 15 Aprile: "when can we all admit that the euro is a failure? The answer, of course, is never. Too much history, too many declarations, too much ego is invested in the single currency for those involved ever to admit that maybe they made a mistake. Even if the project ends in total disaster, they will insist that the euro didn’t fail Europe, Europe failed the euro". "Quando ammetteremo tutti che l'euro è un fallimento? la risposta, naturalmente, è mai. Troppa storia, troppe dichiarazioni, troppo ego sono stati investiti da chi è coinvolto nel progetto moneta unica per ammettere che forse è stato un errore. Perfino se il progetto termina in un disastro totale, insisteranno che non è vero che l'euro non è risultato adeguato all'Europa: l'Europa non è risultata adeguata all'euro".
  • Mirko Malvagiotti Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi forza!Siamo all inizio di una battaglia...è normale che gli indecisi, gli eternamente titubanti,quelli che difendono un qualcosina....si tirino indietro...ma se ne sarebbero cmq andati.. l importante è che rimanga chi è veramente motivato e incazzato...xchè rimarra'inattaccabile e concentrato sul nostro obiettivo rinnovatore, gli altri o lo capiranno o saranno spazzati via. I Giovani sono tutti M5S.
    • la vespa guido Utente certificato 4 anni fa
      tutto giusto ma se non si ha seguito elettorale si rischia di fare la fine dei Verdi,dei Radicali,Di pietro etc erano dalla parte giusta ma sono spariti
  • giovanni malinverno Utente certificato 4 anni fa
    Ieri 23 aprile 2013 abbiamo assistito con tristezza all'applauso del parlamento vs re giorgio mentre lui bacchettava tutti. Forse nemmeno capivano cosa stava dicendo. Forse non hanno capito che li stava trattando come incompetenti per la seconda volta (la prima quando ha nominato Monti e delegittimato il parlamento) Per loro la cosa importante era quello di essere ancora li ancorati a quella sedia che per ben 68 anni ha portato alla rovina la ns Italia. Ora bisogna voltare pagina, fare solo tre cose : 01 legge elettorale con votazioni nominative, presenza max per 5 anni e con uno stipendio uguale a quello del posto di lavoro lasciato. Reintegro post incarico con premio in caso di obiettivi raggiunti. 02 legge per integrare i fondi per la cassa integrazione 03 garantire un minimo accettabile di pensione poi .... nuove elezioni e nuovo presidente della repubblica. Avanti tutta !!!!! W l'Italia libera.
    • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
      Se fossimo noi al governo forse avremmo potuto. Adesso le stelle stanno a guardare. E BASTA.
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    Quello che si è visto nella politica in questi ultimi tempi è niente in confronto a ciò che stiamo per assistere, tutti avevano fretta di mettersi al lavoro, e accusavano Grillo di non permetterlo, ma nessuno ha idea su cosa fare esattamente.. sarà un vero spettacolo veramente inedito e che non porterà pane
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      ma di che parli? sono state presentate richieste molto precise: -legge anticorruzione -ritiro dei nostri soldati dall'Afghanistan -introduzione del voto di preferenza alle elezioni Politiche -legge sulle cause di incandidabilità -in particolare incandidabilità di Berlusconi -restituire a Regioni e Comuni la potestà di regolazione in materia di aperture domenicali e festive lavorative degli esercizi commerciali per difendersi dai supermercati con un sistema di turnazione delle aperture -soppressione dell’obbligo di assicurazione dei professionisti -abolizione dei finanziamenti pubblici ai partiti -abolizione del finanziamento pubblico all’editoria -abolizione dell’ordine dei giornalisti -divieto di propaganda elettorale per le persone appartenenti ad associazioni mafiose e sottoposte alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza -modifiche all’articolo 416.bis del codice penale in materia di scambio politico-mafioso -riforma elettorale con nuove regole relative ai criteri di candidabilità -nuove norme in materia di ricerca ed estrazione degli idrocarburi -nuove disposizioni per il contrasto all’omofobia e alla transfobia -norme in materia di modificazione dell’attribuzione di sesso -introduzione del matrimonio gay
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Non si possono confrontare le regionali con le politiche E non abbiamo regionali precedenti in Friuli, queste sono le uniche per cui abbiamo solo un 19,21 alle regionali e un 27,22 alle politiche Ricordiamo che in una regione dove ha sempre vinto il Pd, la Serracchiani vince per soli 2000 voti Oggi, per Emg (Mentana), il patto del Pd con B gli ha fatto perdere immediatamente più di 6 punti In Italia il cdx diventa la prima coalizione con il 34,8%, Il csx scende al 26,4% Il M5S sale al 30%, conquistando 5 punti in una settimana, imponendosi come il primo partito. Pdl 27,1% (+1,5) Lega Nord 4,1% (+0,4) La Destra 0,7% (+0,1) Fratelli d’Italia e Grande Sud 2,9% (+0,6%) per un totale del 34,8% (+2,6) Il Movimento 5 Stelle sale invece al 29,1% (+5,2) Crolla il Pd 20,3% (-6,6) Sel 5,2% (+2,0) SVP e Centro Democratico 0,9% (+0,3) per un totale di 26,4% (-4,3) Lieve calo per Scelta Civica per Monti 4,3% (-1,5), Unione di centro 1,8% (-0,2), Futuro e Libertà 0,3% per un totale di 6,4% (-1,7). In flessione Rivoluzione civile 1,3% (-0,4) Resta alta la percentuale di astenuti/indecisi 32,5/16,1%. L'astensione resta il primo partito italiano.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Il governatore uscente era Renzo Tondo, berlusconiano, che aveva soppiantato Riccardo Illy di csx e che si ripresentava per un secondo mandato e che non ha vinto per un pelo, mezzo punto di percentuale però dovresti guardare alla storia politica del Friuli Copio: "l'autonomia del Friuli è in crisi, non solo per l'inchiesta sulle spese dei gruppi in consiglio regionale...paga la concorrenza di Austria, Slovenia e Croazia. Ma soprattutto il «corridoio europeo» fa viaggiare merci illegali e affari criminali, mentre la «sussidiarietà del business» intreccia banche con grandi opere su misura. Perfino la multiutility AcegasAps (626 milioni di ricavi netti nel 2012 ma con 464 milioni di debiti...) è stata fagocitata dall'emiliana Hera. Il Messaggero Veneto : «Chiunque vinca avrà grossi problemi di bilancio, l'autonomia è stata spendereccia, godereccia e poco responsabile, al di là degli slogan. Ha un gran bisogno di essere riformata». Se preferite, possiamo dire che il Friuli è conteso quasi alla pari tra Pd e Pdl
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      1) Il governatore uscente era del centro destra. 2) per qualcuno il milione di elettori reali del FVG non sono significativi, ma gli 800 casi umani intervistati per i sondaggi sì Io veramente non capisco se ci fate o ci siete
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      E' da tenere conto che essendo una regione a Statuto speciale...ha delle condizioni economiche sociali diverse dalle altre regioni...per cui a livello locale si preferisce stare con la vecchia politica piuttosto che rischiare sul"nuovo". Ieri riportavo i date delle elezioni regionali del 2008,dove asserivo che il m5S non era presente per cui qualsiasi risultato ottenuto oggi era il benvenuto tenuto conto anche che la Regione in questione è sempre stato feudo della DC.
    • Cecilia C. Utente certificato 4 anni fa
      Ma infatti. Cerchiamo di attenerci ai dati di realtà, e di non farci frastornare dai megafoni di Repubblica e di Libero.
  • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
    Sordi, sterili ed irresponsabili di Napo era rivolto a noi. Siamo diventati i colpevoli dello stallo istituzionale post elezioni.
  • giorgio pozzoli 4 anni fa
    Sono un votante 5 stelle. Come ho evidenziato più volte nel blog il risultato elettora del Friuli testimonia che una gran fetta dell'elettorato non ha bisogno di utopie, del comunista Rodotà, del Katanghese Strada, dell'odiato Fo (2,1% voti a Milano, la sua città): vuole proposte competenti e concrete. Ripeto, sono necessarie competenze e coraggio: anzichè il dormiente Crimi in Tv si deve mandare chi può spiegare cos'è stato l'Euro e l'Europa e quali prospettive abbiamo e quali strade concrete si possono perseguire. Dovete intercettare il voto del ceto produttivo, non quello di strepitanti masse di fancazzisti. Se proseguirete con le ridicole ed oscure consultazioni in rete ed il velleitarismo (ridicola chiamata alle armi) finirete come quelli che vi hanno preceduti (La Lega coi suoi bergamaschi armati, Berlusca coi suoi consulenti servi, Di Pietro il velleitario, Fini il vuoto, ecc). Il grave non è aver perso in Friuli è che in Friuli la gente è stata a casa (avete il 10% reale). Leggete le analisi di Blondet.
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Nei tuoi ragionamenti denoti che sei una persona che demanda agli altri quello che magari sarebbe giusto facessi tu. Forse è vero che al momento potremmo avere il 10%, ma ti assicuro che sono quei pochi che stanno veramente capendo quello che sta succedendo e quello che il movimento ha portato nella scena politica. Chi, nella storia, si prende l'onere di cercare di cambiare le cose, è sicuro che la maggioranza sarà contraria e solo col tempo invece gli ottusi capiranno la loro importanza. Noi abbiamo riportato la politica nella vita di tutti i giorni, dove è giusto che sia. Ormai la politica era diventata associabile a quello che è l'attaccamento a una squadra di calcio, nei confronti della quale si perde obiettività e credibilità. Dimmi tu cosa c'entra Berlusconi con la tipologia di persone che vengono intervistate ai suoi comizi? Dovrebbero prenderlo a bastonate, in quanto gli obnubila la mente coi suoi canali tv demenziali ed avendo aperto in maniera abnorme la forbice tra la classe dirigente e la classe operaia, li ha affamati. E invece da tutto quello che sta succedendo il pdl ne esce rafforzato. Ma pensi che la colpa sia del M5S o di una sinistra che spero presto tutti si rendano conto che invece di essere una forza di contrapposizione era una classe simmetrica. E questo come lo abbiamo potuto capire? Perchè il M5S non si è alleato con Bersani, mettendone a nudo tutte le discrepanze interne. Ora si potrebbe fare qualcosa con un pd rigenerato, però tutto quello che ci circonda non può dipandere da noi, bisogna che anche gli altri si dimostrino DEGNI DI NOI.
  • ferlingot 4 anni fa
    i ns politici sono INCREDIBILI MERDE mentre napolitano ieri in parlamento li Cazziava tutti dichiarando la loro ben che minima capacita' di Fare Politica e di lavorare per il paese ormai allo sfascio queste fran facce da culo LO APPLAUDIVANO SPELLANDOSI LE MANI è come se un ladro venisse colto sul fatto dal carabiniere e invece di fuggire lo applaude e ride sono schifato ma sono ancor piu' schifato per tutta quella gente che crede che questo giro di tango serva aqualche cambiamento come dice beppe, che ha anche le sue colpe vedi trasparenza su quirinarie, questo limbo non durera' + di un anno ,trascinando il paese al fallimento totale poveri noi coglioni
  • Enrico Arata 4 anni fa
    Brutta giornata ieri, eh? Mentre in Friuli si perdeva alla grande, stavate a fare il processo a quel disperato signor nessuno. E intanto i "cadaveri" risuscitano e si acconciano a farvi fuori. Complimenti per l'acume e la fine strategia.
    • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
      E' vero siamo abbastanza ridicoli fuori dalla realtà. Continuiamo a coltivare il nostro piccolo orticello che diviene sempre più secco. Manco Rodotà ci da ragione.
  • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
    Siamo oltre ogni dubbio in caduta libera. Grillo abbiamo un paracadute oppure siamo destinati a sfracellarci? Se ce l'hai tira fuori l'asso dalla manica.
    • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
      Speriamo bene ma i sondaggi sono di fatto sondaggi quasi mai attendibili, invece le elezioni dati reali. Siamo passati come partito dal 29 al 14 perchè il 19 l'ha ottenuto il candidato ma non la lista. E' un dato di fatto non dobbiamo fare gli struzzi ma pensare a risollevarci e riottenere credibilità. Ma è molto difficile, ci hanno di fatto esclusi dal parlamento, possiamo anche non presentarci, è uguale.
    • Cecilia C. Utente certificato 4 anni fa
      Confrontare i dati delle politiche nazionali con quelli delle regionali è un errore, che porta ad altri errori - ad esempio a stabilire che il Movimento è in calo, a fronte peraltro di sondaggi (di istituti e media certamente non schierati pro-Movimento) che danno il Movimento primo partito.
  • michele-venezia stefani (micheleste) Utente certificato 4 anni fa
    Non illudiamoci:i privilegi non sono circoscritti a pochi della casta ma a milioni di italiani che difendono il posto ancora relativamente sicuro e fin che hanno da mangiare preferiscono rimanga tutto così. E' il dramma dell'essere umano che si sveglia solo dopo aver sbattuto. Prova a dire alle persone che mangiano, bevono e fumano di cambiare strada altrimenti si ammalano: ti rispondono si che hai ragione ma poi continuano a fare quello che fanno. Poi si ammalano e danno colpa alla sfortuna o alla genetica. Non illudiamoci: lottiamo per l'orgoglio di sentirci nel giusto con umiltà e compassione per chi non intende
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      verissimo. Molto spesso non ci si vuole mettere nei panni di chi sta poco bene,non dico di quelli che stanno veramente male. La realtà quotidiana dovrebbe farci svegliare da questo torpore,ma la TV poi fa egregiamente il proprio dovere. Quando ci sveglieremo forse sarà troppo tardi. Ciaooo!
  • monica rinaldini Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi, abbiamo perso il Friuli (e ognuno avrà ciò che ha scelto!) Ma non scoraggiamoci, resistiamo, se saremo anche in pochi... vigiliamo sempre sulla casta! Prima o poi lo capirà anche la gente!!!
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    SI RICORDA CHE per le tessere di partito di plastica esiste la raccolta differenziata!!!
  • Cecilia C. Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei rilanciare un post sui dati elettorali in Friuli che mi pare illuminante. Alle elezioni regionali di Febbraio i Cinque Stelle presero in Lombardia il 13%, in Molise il 16% e in Lazio 20%. In quella stessa data, però, e in quelle stesse regioni, il Movimento prese in Lombardia il 19%, in Molise e nel Lazio il 27%. L'identica cosa è successa in Friuli. Confrontare i dati elettorali delle regionali e delle politiche, e partire da qui per tentare di dimostrare un calo di consensi in atto verso il Movimento, equivale a produrre un evidente falso. Intanto il sondaggio di ieri di Emg/La7 dà il Movimento primo partito al 29.1%.
    • Cecilia C. Utente certificato 4 anni fa
      Scusi, forse non ha letto bene cosa ho scritto. Confrontare i dati delle politiche nazionali con quelli delle regionali è un errore, che porta ad altri errori - ad esempio a stabilire che il Movimento è in calo, a fronte peraltro di sondaggi (di istituti e media certamente non schierati pro-Movimento) che danno il Movimento primo partito.
    • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
      Ci credo poco sinceramente, io ho confrontato le politiche di febbraio con i dati di ieri e siamo in caduta libera più del 50 %. La base non ha capito il rifiutarsi di governare, di fare qualcosa di importante potendolo fare. Tutta la base del PD da la colpa a noi per il ritorno alla grande di berlusconi e non abbiamo molte argomentazioni contro.
  • Carlo Parodi 4 anni fa
    E chi veramante ha perso in Friuli sono i grillini.
    • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
      E' incredibile che si finga di non capirlo. Possibile che Grillo non voglia aprire gli occhi? La gente non lo segue più, si aspettava fatti non parole. Non è più credibile dopo che si è rifiutato di governare.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Chi veramente ha vinto in Friuli sono gli astenuti, cioè i delusi, visto che hanno votato solo uno su 2, il 50% degli elettori. Metà dei votanti sono rimasti a casa manifestando la loro delusione verso la politica attuale. La Serracchiani è stata abile, ha scopiazzato i temi del M5S, ha conservato il suo posto al parlamento europeo, ha usato i 6 collaboratori che le sono pagati dall'europarlamento per farsi propaganda in Friuli. Fatto sta che il M5S ha perso 100.000 voti. Copio dai meet up del Friuli: "Se sei da solo,con un'unica lista e pochi candidati,è ARDUO competere contro coalizioni ZEPPE di liste e di candidati,ancorché radicate e innestate da tempo nell'agone politico della Regione.Ma in un paese più serio,con un'informazione imparziale e super-partes, avremmo sicuramente avuto un risultato diverso. Alludo alla subdola campagna di disinformazione attuata dai mass-media prima delle elezioni, volta a screditare l'immagine e insinuare dubbi sulla forma democratica del Movimento,sulla presunta incapacità politica dei propri esponenti,sul liquidarne il valore ed i contenuti come si trattasse di una moda,di una protesta fine a sé stessa.Con stampa e televisioni protese a BANALIZZARE la realtà e a confondere le idee ai cittadini,soprattutto a quella moltitudine che chiede un rinnovamento profondo della politica, il risultato odierno(che premia gli schieramenti abituali) appare quanto meno manipolato artificiosamente" "La provincia di Gorizia e Bisiacaria ha portato oltre il 25% dopo le ultime Nazionali,in una che è sempre stata terra PD" "Pensa che la provincia di Pordenone e quella di Udine non hanno rappresentanza parlamentare e rappresentano 2/3 della popolazione regionale"
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NON E' RIELEGGIBILE. Dagli Atti della Camera, assemblea Costituente, Commissione per la Costituzione, Seconda Sottocommissione (Prima Sezione) 19 Dicembre 1946: leggiamo a pag 6, seconda colonna, è riportato chiaramente che il Presidente della Repubblica "è eletto per sette anni è non è rieleggibile". http://www.camera.it/_dati/costituente/lavori/II_Sottocommissione_I_Sezione/sed001/sed001.pdf L' emendamento di non rieleggibilità del Presidente della Repubblica è stato approvato ed è "implicito" nella Costituzione.
    • Gio P Utente certificato 4 anni fa
      Commento da mettere bene in evidenza.. Ci sta visto la fine del fascismo volevano evitare eccessivo potere in mano a una persona sola. Tradimento dello spirito della costituzione , come minimo. Si puo' agire legalmente?
    • Massimo M 4 anni fa
      Smettetela di dire e diffondere scemenze: segnalo solo che la Costituzione Italiana è stata firmata da De Nicola il 22 dicembre 1947 ed è entrata in vigore il 1 gennaio 1948.
    • Renzo R. 4 anni fa
      chi puo' impugnare la RIELEZIONE DIFRONTE ALLA CORTE COSTITUZIONALE? quali sono le probabilita' di successo ?
    • Cecilia C. Utente certificato 4 anni fa
      Il problema è che questa gente si richiama alla Costituzione quando fa comodo, tranne poi mettersela puntualmente sotto i tacchi pur di continuare a farsi gli affari suoi.
  • Carlo Parodi 4 anni fa
    Grillini all'opposizione? Bene, tanto non sapete fare altro...
    • Agostino Carnevale Utente certificato 4 anni fa
      Ecco cio che succede a forza farsi imboccare da papa b. e zio b. e non ragionare con la propria testa
    • Carlo Parodi 4 anni fa
      Preferisco quelli che si sbattono per trovare delle soluzioni. Quelli che lavorano veramente e non stanno solo a guardare e criticare. Quelli che se hanno l'opportunità di assumersi delle responsabilità lo fanno e basta.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Ma cosa ti credi di dire??? Preferisci chi si vende per il potere? ma vergognati! Guarda che anche gli antifascisti erano all'opposizione! Guarda che anche Gheaddi aveva un intero popolo all'opposizione! E lo stesso Assad! Ma vergognati, servo dei servi!
    • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
      Di sicuro nulla di costruttivo.
  • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
    IO direi che perdere il 59% dei voti è proprio il caso di sconfortarci e cambiare strategia immediatamente.
  • camillo 4 anni fa
    Non sconfortiamoci per nulla: in Friuli V.G. gli aventi diritto sono 1.099.334; serracchiani pd ha preso voti 211.508 tondo pdl ha preso voti 209.442 la somma dei voti presi dai rappresentanti della casta è 420.950, ben meno della metà degli aventi diritto. Evidentemente a parte il buonissimo risultato dei 103.133 voti andati a Galluccio 5Stelle, la gente del Friuli ha avuto una reazione emotiva che paradossalmente lascia la cosa pubblica in mano ai partiti dello scempio di sabato scorso. La gente del Friuli e di Italia sarà bene che ricordi in futuro che i due partiti che hanno vinto in Friuli sono gli stessi che hanno calpestato e calpesteranno sempre le scelte degli elettori, gli stessi partiti che se ne sono strafregati del pronunciamento degli Italiani circa il finanziamento ai partiti, oggetto di referendum stravinto dai favorevoli all'abolizione dello stesso. Starsene a casa in occasione delle elezioni significa essere sudditi fino al midollo.
    • Carlo Parodi 4 anni fa
      Ottimo esempio della razionalità dei grillini.
  • Pietro Quaglio Utente certificato 4 anni fa
    Un capro è fuggito dal gregge.
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    3^ Domanda al Blog: Quale è la chiave di volta per scardinare il sistema?
    • SIMIONI V. Utente certificato 4 anni fa
      Forse se fossimo al governo avrebbe anche senso pensarci
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Come si ottiene? Colpendolo dal punto di vista economico ? Quindi bene togliere il contributo pubblico! Nel campo televisivo la vedo dura sopratutto su quello privato!
    • Pietro Quaglio Utente certificato 4 anni fa
      Disarticolare il sistema informativo.
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    2^ Domanda al Blog: La casta accetterà il programma del Movimento?
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    1^ domanda al blog: E' possibile scardinare la casta facendo accordi con essa?
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Copio: "Con la sua presa di posizione, la conferenza episcopale tedesca, il cui presidente è monsignor Robert Zoellitsch, ha autorizzato le numerose cliniche e ospedali cattoliche in tutto il paese a somministrare la pillola del giorno dopo alle donne che, dopo aver subito violenza sessuale, chiedano di avere il farmaco per non affrontare una gravidanza non voluta e causata solo dallo stupro. Il sì dei vescovi tedeschi è parziale. Le cliniche vengono autorizzate a somministrare alle donne soltanto quei tipi di pillola del giorno dopo che impediscono la fecondazione dell'ovulo, e non invece i farmaci che colpiscono l'ovulo già fecondato provocando di fatto un aborto. La distinzione tra pillole del giorno dopo e altre che non lo sono è a suo modo ovvia ma anche molto importante: la vita umana comincia, in base alla decisione della conferenza episcopale tedesca, quando l'ovulo è fecondato, quindi intervenendo prima non si sopprime un embrione, e quindi una vita umana."
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Buon giorno blog. E che la giornata sia proficua per tutti!
  • maurizio.tomassini 4 anni fa
    dovete fare una mossa che spiazzi l'attuale trend politico che vede un renzo o un amato presidenti del consiglio con bildemberg letta (il nipote) vice premier. Un governo di questa fatta lo fanno regere per alcuni anni e nel frattempo tutte le speranze riposte nella forza e novità del vostro movimento verranno azzerate perchè loro hanno tutti i mezzi di comunicazione e lo faranno mentre voi avete pochissimo. Se ciò vuol dire sporcarsi le mani con un accordo almeno con la parte meno compromessa del pd fatelo o rimarrete un gran bel gruppo ma che farà solo la testimonianza delle loro porcate senza incidere su nulla.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Mi spiace di vedere come gli stereotipi che vi hanno infilato in testa siano duri a morire. Maria P. riprende con pervicacia quello di destra/sinistra, come se i fatti che abbiamo davanti col patto ignobile di alleanza Pd-Pdl e la deriva verso dx di Napoletano-Bersani-Franceschini-Violante-D'Alema non neghino nei fatti qualunque contrapposizione in tal senso. A parte che in Friuli la Serracchiani ha scopiazzato il programma del M5S e ha fatto un battage elettorale coi soldi europei, ma poi cosa vuol dire che il M5S "si è buttato a sinistra"??? La frase è senza senso. Mille volte abbiamo detto che il M5S intende costruire uno strumento di democrazia diretta che porti in alto e renda cogente la volontà popolare. Poi questa può volgersi dove gli pare e non esiste più una destra o una sinistra che comanda dall'alto e finge una ideologia per tirarla in tasca agli Italiani e fare i soliti interessi di bottega, ma esiste finalmente solo ciò che il popolo vuole, come è avvenuto per il SI' al divorzio o il NO alla privatizzazione dell'acqua o al nucleare o ai finanziamenti pubblici dei partiti o gli infiniti casi in cui la gente ha deciso, e le decisioni dei cittadini non sono destra o sinistra, sono 'democrazia'! Ma è troppo difficile capire questo? E' troppo difficile capire che deve cambiare la struttura della Costituzione e dobbiamo passare da una democrazia parlamentare (dove tra l'altro il Parlamento non fa più nulla) a una democratica diretta o per lo meno il più possibile partecipata? Mentre queste canaglie ora faranno di tutto per convincerci che è bene per noi passare a un presidenzialismo forte eletto dal popolo, e lo faranno per centralizzare ancora di più il potere da 6 mani e una sola (lo vuole Berlusconi aiutato da D'Alema e Franceschini e lo vorrà tutta questa Casta di cortigiani viziosi). Ma questo sarà esattamente il contrario di quel potere che torna al popolo, che il M5S auspica e che è lo scopo per cui lotta!
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    Visti i risultati Friuli? cosa ti dicevio....ti sei buttato a sinistra e la gente ha preferito votare l'originale anziché la copia. Il tuo e nato come movimento trasversale e tale doveva rimanere.......molto male sostenere un uomo della casta un radicale di sinistra da anni con le mani in politica come Rodota....addirittura con la complicità di Vendola...è poi la gaffe del golpe e la marcia su Roma. Comunque non tutto è perduto tutti fanno degli errori specialmente quando si è esasperati.Avete la fortuna di essere in tanti nella sede giusta il Parlamento ora lavorate e fatevi conoscere come costruttori e realizzatori delle buone idee (tante anche se non le condivido tutte) che ha il movimento.Insistete sul finanziamento dei partiti e sul taglio drastico delle spese della politica......è per abolire la casta politica in fondo e per questo che avete preso tanti voti!! Coraggio anche da queste esperienze si cresce.........vedete di riportare un buon risultato a Roma
    • maria . Utente certificato 4 anni fa
      concordo appieno, il voto, o meglio, la scelta di astenersi degli elettori del Friuli non e' data dalla mancata informazione ( 2 mesi fa avevano votato il 77% ), ma da una precisa scelta il cui messaggio va letto correttamente
    • Danilo R. Utente certificato 4 anni fa
      Maria parla di battaglie che condivide, come quella del finanziamento pubblico ai partiti e alla stampa nonchè di tagli drastici ai costi della politica. Cose che il Pd non realizzerà mai, altrimenti avremmo già visto questo partito battersi per queste due questioni. In verità ne parla, ma nei salottini televisivi. Cosi' come non si è mai visto un Pd battagliare per una legge anti corruzione seria. Lo abbiamo visto interessarsi alle banche, invece e percio' c'è da supporre che una legge anti corruzione seria non piaccia nemmeno al centro sinistra. Altrimenti, ripeto, l'avrebbero già fatta. Eppure è importante sottolineare come un cambiamento in buono della politica non possa non passare da questi punti fondamentali.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      A parte che la Serracchiani ha scopiazzato il programma del M5S e ha fatto un battage elettorale coi soldi europei, ma poi cosa vuol dire "Ti sei buttato a sinistra"? La frase è senza senso. Mille volte abbiamo detto che il M5S intende costruire uno strumento di democrazia diretta che porti in alto e renda cogente la volontà popolare. Poi questa può volgersi dove gli pare e non esiste più destra o sinistra che comanda dall'alto ma solo ciò che il popolo vuole, come è avvenuto per il divorzio o la privatizzazione dell'acqua o il nucleare o gli infiniti casi in cui la gente ha deciso, e le decisioni dei cittadini non sono destra o sinistra, sono 'democrazia'.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Viviana, Sorry
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    b Farinella Invece di prendere l’iniziativa,i 5stelle aspettavano di essere chiamati e ogni ora che passava giocava contro di loro,come provano le elezioni in Friuli dove crollano dal 27 al 13%.Risultato:coloro che dovevano circondare il mangiamento e farlo arrendere,sono isolati,all’angolo e potranno fare scarsa opposizione perché le regole del Movimento sono auto castranti Non è stato onesto però,l’imperatore,nel dire che 5Stelle contrappone la piazza alle Istituzioni perché bisogna fare un monumento al M5S che contiene la rabbia e la rivoluzione entro i confini della democrazia.I candidati emersi per la presidenza erano quando di meglio il Paese potesse esprimere.Dipingerli come forsennati è ingeneroso e pericoloso.I nemici delle Istituzioni sono quelli che hanno applaudito e lo stesso Napolitano che,facendo finta di essere rigoroso custode della Costituzione,di fatto ha dettato la sua legge,il suo governo,il suo programma e i suoi tempi.Questa non è più democrazia «Epitaffio di Pirro».Epitaffio perché oggi la democrazia è orfana;Pirro perché l’emiciclo dei falliti,puttanieri,ladri,grassatori,giovani rampanti,opportunisti e plaudenti,crede di essersi salvato,ma ha solo rimandato la disfatta che sarà ancora più deflagrante.E' l’orchestra del Titanic:suona mentre affonda Purtroppo -merito esclusivo del Pd!- oggi gongola B che rientra in gioco alla grande,imporrà i suoi ministri e il suo programma con la benedizione imperiale e si preparerà alle prossime elezioni per farsi eleggere Presidente della Repubblica Al Pd disonore e vergogna perché non ha tenuto in conto il bene comune e l’interesse dell’Italia, ma solo le piccole rendite delle bande di banditi al suo interno.A Renzi,pallone gonfiato,i resti di quel resta del PD Oggi 23 aprile,memoria della Liberazione,i morti della Resistenza muoiono ancora,uccisi dagli amici,dai debosciati e dai traditori.Ora comincia il tragico:il governo delle cariatidi Amato, Letta,Alfano,Quagliarello. B salvato fu! Amen!
    • Renzo R. 4 anni fa
      Condivido le tue analisi ed osservazioni. Purtroppo e' vero, ma nel suo discorso il capo dello stato mi e' sembrato sincero. Lui crede quello che ha detto e questo lo rende pericoloso e completamente fuori dalla realta'. Ha quasi90 anni, da sette anni fa il re ed e' sempre stato parte dalla casta che oramai e' impiantata nel suo cervello, nel suo DNA. La realta' e' diversa da quella che lui dice. Lui e' inadeguato e si dovrebbe ritirare come il Papa, ma purtroppo la sua arroganza lo spinge ancora a parlare, a voler guidare una Nazione quando invece dovrebbe essere preso per mano per aiutarlo ad attraversare la strada. Chissa' da quanto tempo non lo fa senza una scorta o qualcuno che lo circonda!!! Poveri Italiani ad avere questa guida.
  • massi 4 anni fa mostra
    Cari grillini, avete visto cosa e` successo in Friuli? Era normale aspettarsi un calo del genere......siete stati messi nelle condizioni di assumervi delle reponsabilita` e di fare alcune scelte e siete caduti nel ridicolo...perche` non eravate pronti....guidati da uno che maschera tutto con il VAFFA...peccato ...avreste potuto fare di piu ...siete destinati a diventare un piccolo movimento... Cambiate registro....mandate in Vaffa Grillo e Casaleggio e governate questo paese insieme al PD....prima che sara troppo tardi
  • arturo 85 Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ho votato M5S convinto, e lo rivoterò; ma la strategia adottata da te Beppe è controproducente, basta vedere il voto in Friuli. Adesso non saprei cosa sarebbe la cosa migliore da fare per invertire di nuovo la tendenza, ma so che quasi tutto quello che si è fatto dopo il voto non è andato a buon fine, anzi ha peggiorato la situazione. CERCASI STRATEGIA INTELLIGENTE.
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa mostra
    FINALMENTE Qualcuno , che ha capito come vanno le COSE (Bastava capire il PIANTO di BERSANI) LA GRANDE OCCASIONE C'E' STATA ...(forse troppo presto) e NON E' STATA VISTA ... LA SITUAZIONE DI OGGI E FIGLIA DI TANTI ERRORI ma IL POTERE (non confondeteli con I SERVI DEL POTERE ora richiusi nel PALAZZO). Nello stato di PAURA tutti i cittadini si avvicinano hai più forti e con i POTENTI. BERLUSCONI TORNERA' OLTRE IL 40% , il M5S NON CONTERA' MAI PIU' nulla...proprio come PCI, PDUP, PDS, DS, PD e via cosi che si SONO SEMPRE ACCONTENTATI DELLE BRICIOLE lasciate DAL POTERE come COSTO collaterale.….
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    a Don Paolo Farinella Ho ascoltato il discorso della corona di Napolitano,re d’Italia…mentre parla ad un mangiamento stipato di inutilità stagionate e fresche di stagione.Masochisti.Battono le mani, anche quando li sfotte e li rimprovera.«Dio fa impazzire coloro che vuole perdere».Una scena deprimente,se non fosse tragica L’imperatore italiano ha detto un paio di cose sensate,il resto è stato un epitaffio su una lastra di marmo sulla tomba.B crede di avere vinto.Accanto a lui rideva il suo cagnolino Al Fano.Somigliano a quelli che si evirano per punire la moglie che li tradisce.Bersani sembrava uscito da una fumeria dopo avere fatto una flebo di ecstasi ed eroina.Tutti felici e contenti perché l’imperatore d’Etiopia diceva che erano falliti che non avevano saputo fare una riforma e non sapevano nemmeno stare seduti in mangiamento ad alzare le mani e votare.Nemmeno la legge elettorale,quella che tutti volevano abolire e che nessuno voleva eliminare perché permette a tutti di impedire agli altri di governare.Ha dato dell’incapace ai nominati e questi giù a spellarsi le mani.La scena era talmente ridicola che lo stesso negus ha dovuto interrompersi e dire «i vostri applausi non siano autoassolutori» Ha detto al Pd che non è stato capace nemmeno di gestire la vittoria che poteva portarlo al governo;il successo fallito gli ha dato alla testa e i piddini si sono comportati tutti da ubriachi o pazzi.Conseguenza:larghe intese,tutti dentro,tutti sul carro nel proseguire la sana politica di Monti che non è ancora scaduto Inciucium perfectum! Il re ha detto anche che il M5S ha fatto cilecca perché si è limitato a contestare tutto e tutti senza fare una sola proposta.Il programma è sempre stato un fantasma dietro le quinte,perché si sono persi dietro se stessi.Avrebbero potuto fare il governo ed eleggere il presidente della Repubblica(?). segue
  • Sergio Massimi Utente certificato 4 anni fa mostra
    Vi ho dato il mio voto (potete non credermi) non per vedere un nuovo mercato delle vacche, ma per avere finalmente un Parlamento ed un Governo con MOLTE (tutte non è possibile) persone oneste e non cooptate. Il nostro Parlamento è da fedeli o fedelissimi, cioè da YES MEN (non si può scrivere LECCACULI). Voi siete stati bravissimi ci avete ridato la SPERANZA. Purtroppo gli italiani votano esattamente come denunciato da Enrico Berlinguer a Scalfari tanti anni fa. Ora con il vostro essere DURI E PURI cosa abbiamo ottenuto? Che i soliti oligarchi spadroneggiano. Possibile che non abbiate capito le vere motivazioni usate per non votare Rodotà? Rodotà è stato da voi proposto, e i Grillini non hanno diritto, Rodotà non essendo un fedelissimo è un rischio per gli intrallazzatori. Forse (molto forse) anche la prossima volta avrete il mio voto perché ritengo il vostro rifiuto alla collaborazione sia dovuto all'inesperienza, e come me molti sono delusi (le votazioni in Friuli Venezia giulia ne sono un indice). Siete molto intelligenti e bravi e avete ancora la possibilità (seppure molto remota) di cambiare. Anche voi siate CONTRO LA FERREA INCONCLUDENZA DELLA POLITICA ITALIANA (frase letta quando ero giovane). Grazie e scusate se vi ho disturbato. Sergio Massimi
  • Simone B. Utente certificato 4 anni fa mostra
    SE SI VOLEVA ROMPERE VERAMENTE GLI EQUILIBRI ed EVITARE QUESTA PORCATA Era evitabile ed è dipeso da NOI, bastava fare una cosa sola... Alla 4 VOTAZIONE anzichè VOTARE RODOTA' bastava votare PRODI (395+216) eletto Presidente. I VARI BERLUSCONI , D'ALEMA, MONTI ...KO. La FACCIA che AVREBBERO FATTO mi sarebbe molto piaciuta vederla. Forse qualcuno aveva già incassato per questo finale, doveva restituire l'anticipo. Che bello sarebbe stato, far saltare il banco… Certo è vero il M5S non avrebbe potuto dire RIMANIAMO TUTTI DI UN PEZZO , ma mamma mia che TSUNAMI.. Ma alla fine cosa sarebbe successo : Un GOVERNO..? Chissà ? Sarebbe durato? Non CREDO.. Temo che la prossima VOLTA il CENTRO DESTRA con Berlusconi dietro le righe prenderà quasi il 45%. La PAURA sarà come sempre il GRANDE COLLANTE .
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma com'è che alcuni ci vogliono 'servi' a tutti i costi? ma perché dovevamo votare Prodi? quel Prodi che ci ha messo nell'euro a tutti i costi imponendoci sacrifici immani e senza mai avvertirci dei pericoli che avremmo corso, senza mai dirci cosa avrebbe significato perdere la sovranità monetaria e diventare succubi dello spread con la Germania? lo stesso Prodi che ha dimenticato le 281 pagine del suo programma e i suoi alleati una volta arrivato al Governo? lo stesso Prodi che ha messo come ministro della giustizia uno come Mastella? Che ha permesso il sabotaggio di de Magistris e della sua inchiesta sui 20 miliardi di fondi europei rubati in Calabria? che non ha mai fatto la legge sul conflitto di interessi o quella anticorruzione e non ha mai limitati abusi e porcherie dei partiti di governo? lo stesso Prodi che insieme a Monti e Draghi viene dalla famosa Goldman Sachs col compito di traghettare l'Italia dalla democrazia al servaggio assoluto sotto il potere finanziario? Dimmi un solo motivo per cui avrebbero dovuto votare Prodi? Perché non lo dici ai 100 del Pd che hanno tradito che dovevano votare Prodi?
  • Nicola O. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Beppe, 2/3 ore a settimana con dibattiti stile omnibus presso una qualsiasi televisione permetterebbe di allargare il consenso di M5S in modo devastante nei confronti DEI VECCHI, allora ti chiedo qual'è il problema? Perchè dannazione non si attua? Anche il canale televisivo meno importante avrebbe notevoli vantaggi per la pubblicita' derivante, ma anche per il M5S potrebbero esserci entrate per il suo fondo spese. Ripeto parlo semplicemente di 2/3 ore fisse a settimana per giorni programmati di volta in volta a seconda delle tue esigenze e del M5S. FORZA M5S !!!
  • bassi bruno ex iscritto e dissidente 4 anni fa
    alla base della sovranità nazionale c'è la capacità offensiva e difensiva militare. Noi non abbiamo sufficiente potenza militare da poterci permettere di essere sovrani. vorrei spiegare a quei dementi che vogliono ridurre le spese militari che così come quando ti trovi davanti un criminale o un bullo che ti minaccia e tu non sai o non puoi difenderti te lo prendi in quel posto, anche quando non hai una buon sistema di offesa-difesa militare diventi un burattino nelle mani di quello che ha queste capacità che nel nostro caso può essere USA ma per altri ex URSS o altro ancora. in italia la gente sogna troppo e male ma sopratutto confonde i sogni con la realtà.
    • monica rinaldini Utente certificato 4 anni fa
      Bruno, allora che dobbiamo fare....correre alle armi... e ottenere ciò che accade negli Usa, un tasso di criminalità altissimo con armi in mano a chiunque. Io non ci credo che per per avere la pace ci vogliono le armi, si gioca solo al rialzo. Mi dispiace che non tu non creda più ai 5 STELLE... e ricorda che chi non sogna qualcosa, non la potrà mai avere!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Napolitano non fa censurare solo le intercettazioni ma pure i video su youtube. E se è democrazia questa...! Ora in Italia anche la satira è reato. Ma chi è questo Napolitano? Dio??? Sora Cesira canta i Buggles: ''Pd, ma chi te va più a vota'?'' Peccato che non si possa sentirla o vederla! IL video è censurato in Italia, si può vederlo solo nei paesi stranieri. La libertà è stata cacciata altrove. Ma l'articolo 21 che fine ha fatto? La stessa dell'articolo 4, dell'articolo 11, dell'articolo 18? "Due euro spesi per vota', mortacci tu', nel gazebino il tempo non passava più. Sai che te dico? Damme i due euro. Pd, ma chi te va più a vota'?", sulle note di 'Video killed the radio star' dei Buggles, la Sora Cesira esprime la sua opinione sul Pd, Bersani e il voto per il Colle . Qualcuno ha fatto a tempo a copiarla? http://www.youtube.com/watch?v=agCO6jfypms Idem su repubblica http://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/sora-cesira-canta-i-buggles-pd-ma-chi-te-va-piu-a-vota/126230?video=un capo di Stato così coraggioso che ha paura persino di una canzoncina
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      peccato che io abbia scritto questo post proprio perché non lo vedo forse richiede qualche applicazione in più?
    • antonello speranza Utente certificato 4 anni fa
      Su Repubblica il video c'è... Marini e Prodi al Quirinale hai scelto poi... già che ce sei metti la Bindi su Playboy... Ora che con Silvio fai gli affarucci tuoi.. I due euro dove li hai messi.. li rivojo con gli interessi.... Pd ma chi te va più a votà... Fantastica...
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      Viaviana quello su Repubblica si vede. Buongiorno!!!
  • Cecilia C. Utente certificato 4 anni fa
    Notizia dell'ANSA di ieri. Il gip di Palermo, Riccardo Ricciardi, ha distrutto le intercettazioni delle conversazioni telefoniche tra il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, e l'ex ministro Nicola Mancino, registrate nell'ambito dell'inchiesta sulla trattativa Stato-mafia. La distruzione dei file audio è avvenuta, questa mattina, nel carcere Ucciardone, dove si trova il server in cui i file erano conservati. CHE TEMPISMO!
  • pino cor Utente certificato 4 anni fa mostra
    Missione compiuta: distrutto il PD, resuscitato il nano. Berlusconi ringrazia di cuore.
    • Simone B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      FINALMENTE UNO che ha capito come vanno le COSE (Bastava capire il PIANTO di BERSANI) LA GRANDE OCCASIONE C'E' STATA ...(forse troppo presto) e NON E' STATA VISTA ... LA SITUAZIONE DI OGGI E FIGLIA DI TANTI ERRORI ma IL POTERE (non confondeteli con I SERVI DEL POTERE ora richiusi nel PALAZZO). Nello stato di PAURA tutti i cittadini si avvicinano hai più forti e con i POTENTI. BERLUSCONI TORNERA' OLTRE IL 40% , il M5S NON CONTERA' MAI PIU' nulla...proprio come PCI, PDUP, PDS, DS, PD e via cosi che si SONO SEMPRE ACCONTENTATI DELLE BRICIOLE lasciate come COSTO del POTERE….
  • Edi Ellero Utente certificato 4 anni fa
    Il voto in Friuli, esce da una gestione molto discutibile di Tondo (PDL) e quindi si è rivolto alla Serachiani PD in alternativa poichè più conosciuta a livello mediatico, il M5Stelle non ne ha approfittato perchè e stato votato solo dai veri sostenitori, quelli che vanno anche ai comizi e conoscono la realtà del movimento, conoscono il programma, quelli che hanno votato precedentemente il movimento senza conoscerlo si sono astenuti perchè delusi dall'inciuccio e non hanno capito l'opportunità che avevano in quel momento. Fondamentalmente il popolo Italiano è diventato ignorante con la TV che gli racconta di tutto e di più e ci casca ancora. Qui ormai comanda l'informazione distorta e di potere, auguri Italiani, continuate a mettere la testa sotto terra
    • Roberto De Vittor 4 anni fa
      Non credere che sia tutta colpa della lobby dei media l'influenzare il voto(media che Noi indirettamente siamo obbligati a pagare con le tasse ,tramite le leggi promulgate dalla casta dei politici sotto le direttive di chi li comanda e giornalisti di testate non sovvenzionate stipendiati sottobanco da politici o dai "padroni" quelli veri). Chi ha votato PD o PDL sa quello che fa. Chi ha votato PD o PDL ha il culo al caldo, sono i dipendenti e gli indipendenti a cui tutto è garantito quelli che hanno i "diritti acquisiti" e guai a chi glieli tocca. Ditte private intrallazzate con le forniture allo Stato pagate a peso d'oro. Quelli che "sto bene io stanno bene tutti" assolutamente non conoscono il significato di morale-etica-onestà intellettuale e se vengono utilizzati è per trarne un profitto. Corresponsabili dello "sterminio della classe operaia" e della "schiavitù del 21° secolo", l'importante è la paga al 27 del mese. Questo, chi fa politica (i "principi") lo sanno (siamo nel paese ove Macchiavelli "docet")e l'elettorato del "mangiato io mangiato tutti" gli risponde, come si è visto nelle regionali 2013 in FVG. M*****S deve puntare al recupero dei RASEGNATI, quelli che non hanno votato perchè non credono più alla fata turchina. Quelli lesi da questa società ove tutto è lottizzato, che non sono tutelati da nessuno neanche da chi è pagato per tutelarli. Quelli che per legge devono "morire di fame". Il movimento del "non voto" ogni tornata elettorale aumenta sempre più ora è diventato enorme (ma ai fini ultimi i -RASEGNATI-non contano nulla). M*****S deve puntare a recuperare i RASEGNATI del "non voto" in modo cristallino e con l'esempio continuando a fare quello che sta facendo ora.
    • bruno bassi ex iscritto e dissidente 4 anni fa mostra
      i pratica il m5s ha perso oppure non riesco a interpretare bene il risultato e me lo dvete spiegare meglio?
  • Andrea T. Utente certificato 4 anni fa
    Dopo che hanno imposto il loro nome del pdr a tutta italia, dopo il fallimento di bersani, dopo che è chiaro che hanno il controllo dell'informazione e censuran ogni cosa....in friuli avete votato ancora pdl e pdmenoelle!!!!!!!vi meritate di fate la fame. Continuate a votare i soliti...l'italia va di merda e continuate a votare chi ci ha portati in rovina. Sono stati capaci di far perdere 1mese all'italia per rimettere napolitano al suo posto che è li da 7 anni e ha contribuito a portarci dove siamo adesso. VI MERITATE DI FARE LA FAME!!!!!!!!
    • maria . Utente certificato 4 anni fa
      Il Friuli non hanno votato ne' destra ne' sinistra, hanno preferito NON VOTARE. Una scelta che dovrebbe fare riflettere
  • Stelvio R. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ora l'espulsione del senatore "televisivo" viene sottoposta alla "RETE". Ma la rete sono sempre i soliti 48 mila. Ora, dico io, è mai possibile delegare tutte le decisioni a 48 mila iscritti? E gli altri 8,452,000 elettori del M5S non contano? INOLTRE: E' mai possibile che TUTTI i nostri parlamentari siano terrorizzati da come si comportano, da cosa dicono, da cosa mangiano, dove dormono, dove prendono il cappuccino, se applaudono, se stanno seduti, se rispondono ad una domanda, etc etc etc? Non è che, piano piano, stiamo instaurando la dittatura del web?
  • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
    Napolitano era l'unico salvacondotto per la casta, ora dovremo soffrire ancora nella povertà con il probabile governo ibrido mostro, proposte di nomi aberranti alla presidenza e per i ministri, un mix di genialoni, si parla di Gelmini (istruzione), Amato (presidente) Letta, ecc.. i mostri del disastro passato. Sarà un periodo nero, ma dopo la tempesta uscirà il Sole: ho visto i sondaggi davano un incremento ulteriore del 5% al M5S (scala Nazionale),si parla di un vero terremoto, ma al momento dobbiamo soffrire perchè il gioco di potere della casta è molto forte (anche se questo era scontato). Del resto non poteva andare diversamente, la casta pur di salvarsi sarebbe stata disposta a tutto e così è stato. Ai giovani Italiani (e non solo)che credono ancora nei loro vecchi (di testa) dirigenti di partito dico: errare humanum est, perseverare autem diabolicum (commettere errori è umano, ma perseverare [nell'errore] è diabolico).
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    In televisione Beppe ed il movimento vengono attaccati in modo plateale ma da quelli ci sappiamo difendere, ormai siamo vaccinati ai TG spazzatura, ma attenzione, qui sul blog molti si insinuano nei commenti degli altri continuando a battere il chiodo del: "Se Beppe faceva l'inciucio", "Se Beppe apriva a sinistra, se fosse meno arrogante" ecc, ecc. Io invito tutti a guardare con occhio critico chi viene a scrivere contro il fondatore del blog accusandolo di essere un incapace o in malafede ogni volta che non otteniamo qualcosa. Questa non è discussione democratica ma bieca sobillazione. A chi critica Beppe in certi modi chiederei: Ma tu cosa cazzo hai fatto per l'Italia ? Come ti permetti di dare dell'incapace ad una persona che ha riportato al voto me e migliaia d'altri ? I soliti eroi della tastiera.
    • pino cor Utente certificato 4 anni fa
      Con 8.000.000 di voti si poteva tentare di isolare il più il più incallito nano-corruttore ed iniziare ad incidere sulla politica. Invece, poichè si è casti e puri, nessuna alleanza...e Berlusconi se la ride.
    • antonello speranza Utente certificato 4 anni fa
      io è da ieri che sto postando che chi ha votato M5S non ha nulla da rimproverare a Beppe, che è solo stato coerente con quanto promesso... La vergogna è che la coerenza diventa una colpa...
    • Igor S. Utente certificato 4 anni fa
      Porcazza! Visto che cesso di TV? A parte che qui da me si vedono solo una trentina di canali e con ricezione pessima ,poi devo sorbirmi solo "notizie" di parte con qualche vaccata come contorno...ma perchè devo pagare il canone?
  • Igor S. Utente certificato 4 anni fa
    Comunque qui in Friuli il vero vincitore assoluto è l'astensionismo! Abbiamo votato solo la metà degli aventi diritto e in più un sacco di schede bianche! Boh! Sarà una nuova moda lanciata dalle elezioni presidenziali! Bianca, bianca, bianca...
    • Andrea T. Utente certificato 4 anni fa
      Ma come cazzo avete fatto a votare ancora pd?!?!? Dopo tutto quello che hanno fatto!!!!ma vi devono uccidere un parente per sarvi una svegliata?!?! Cosa cazzo vi devono fare ancora prima che capiate!!!!!!
    • maria . Utente certificato 4 anni fa
      Gli elettori di centro-destra non hanno voluto votare.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    @ Vladimir Putin (un nome che è tutto un programma) Spiegami perché da tempo continui a esprimere dissenso nei commenti altrui e non scrivi un commento tuo ? Magari che sia costruttivo o comunque dove spieghi la tua di ricetta o trovi più comodo criticare e basta ? Solo una curiosità...
    • italiano all'estero 4 anni fa
      cioe' tu dici a lui di non criticare e basta? da che pulpito... co sto movimento che non critica mai lol...
  • Maury P. Utente certificato 4 anni fa
    LA FIDUCIA BEPPE GRILLO SEMPRE ORA PIU CHE MAI FORZA M5S VA TUTTO BENE UN PO DI PAZIENZA NE VEDREMO DELLE BELLE!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • G. 4 anni fa
    L'APRISCATOLE ! ! ! http://pinoz6700.blogspot.it/2013/04/lapriscatole.html ....giusto per far dormire tranquilli tutti i disfattisti.
    • G. 4 anni fa
      @ Andrea: Esistono precisi motivi per il risultato FVG,motivi ovvi per un attivista informato (io però non ti conosco e non sò nulla di te),e che sono alla base dell'attuale situaz. economica,e anche della natura stessa del M5S.
    • Andrea B. Utente certificato 4 anni fa
      http://elezioni.regione.fvg.it/000377_Reg/Gruppi/000001.html
  • claudio De Rocco 4 anni fa
    Anche questa sera abbiamo assistito all’ennesimo squallore mandato in onda su la 7. Il dibattito centrale della trasmissione era imperniato sulla crisi della classe dirigente PD e a farlo erano i giovani di quella sinistra ridicola che ha il terrore di chiamarsi “comunista” e che sembravano piuttosto estratti dai circoli di comunione e liberazione per la loro pacatezza, pulizia e chiara estrazione borghese. Quando il "simpatico" Sallusti ha avuto l’ ardire di dargli delle dritte e dei consigli per il proseguo del loro nuovo iter politico, c’è mancato poco si mettessero a piangere come se sculacciati da un padre severo. Che pena… Si è passati ovviamente, all’attacco di Grillo con spezzoni presi qua e la dal comizio di Udine dove si cercava di mettere bene in evidenza le contraddizioni di alcuni oppositori nei confronti del movimento. Hanno tutti fatto poi la bella scoperta che Rodotà non era papabile, primo perché estremamente “laico”, quindi un “mangiapreti”, fatto che non può star bene alla componente cristiana e bigotta del PD e, aggiungo io, soprattutto a madre chiesa che ha nel PD sostituito la decaduta madre Russia del vecchio PC tanto che all’elezione di Giorgio Secondo si è rivista dopo pochi minuti la rassicurante fumata bianca dal vicino Vaticano. Che la Chiesa abbia quasi sempre appoggiato le dittature è cosa nota. Secondo, che Rodotà non è amato da Berlusconi essendo un giurista e sapendo quanto la categoria sia indigesta al cavaliere. Per completare l’opera e che forse tutti non sanno, sono le idee e il rispetto per la tecnologia della rete che l’uomo ha sempre avuto e pensate se il potentato dei media tradizionali e dei politici possessori e usurpatori di tali media potevano digerire una tale pericolosa intromissione.
  • Igor S. Utente certificato 4 anni fa
    Aiuto! Non capisco + un cazzo di niente! Sta girando tutto al contrario! Il PD è praticamente sfasciato se non morto e qui in Friuli V.G., vince ,Berlusca contestato a Udine ,il suo candidato uscente Tondo ,un Tolmezzino che x Tolmezzo non ha fatto un cucco, votato da molti Tolmezzini (tribunale appena restaurato con "appena" 4 milioni di Euro chiuderà a breve ,lo seguiranno uffici dell'agenzia delle entrate ,inps ,caserma militare e chissà cos'altro! Per non parlare di molti negozi già chiusi e altri in cattive acque),piazze piene x il M5S e non si prende neanche il 20% dei voti, persone di sinistra non votati dalla sinistra... Ma che stracazzo sta succedendo? Italiani ,SVEGLIATEVI!!! Se veramente vogliamo un cambiamento ,facciamolo noi x primi ,porca vacca!!! Basta votare sta gente appartenente alla solita e unica casta infame, mangiona, ladrona (ecc.)! Non si meritano il nostro prezioso voto ,lo vogliamo capire o no? Basta vedere come hanno ridotto questa povera Italia! C'è un MoVimento composto da gente come noi, pronta a cambiare le cose in un modo epocale ,mai visto prima e non ci proviamo neanche? Perchè? PERCHE' NO M5S? Personalmente ho sempre cercato di votare il "meno peggio" ma adesso credo il M5S il miglior "partito" di sempre, quello che più mi rappresenta !!! Che vi devo dire...CI CREDO!!! Apriamo bene gli occhi e guardiamo intorno a noi, accendiamo il cervello e impariamo a usarlo seriamente, cerchiamo di essere obbiettivi sulle cose e persone che ci circondano...è tutto davanti a noi...nelle nostre mani...UN'ALTRA POLITICA E'POSSIBILE !!! Auguri Italia e auguri a tutti gli Italiani ! Ne abbiamo veramente bisogno !!!
    • Igor S. Utente certificato 4 anni fa
      ma se il parlamento è bloccato, come può Grillo, o meglio, il M5S fare qualcosa ? Almeno 42 mln di euro sono tornati al mittente...lo hanno sempre detto e lo hanno fatto...SOLO LORO!!! E poi il culo lo stiamo continuando a darlo a tutti gli altri! A voi piace? A me sinceramente NO!
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      Concordo.
    • Igor S. Utente certificato 4 anni fa
      potevamo essere 18 milioni ,e non ce n'era per nessuno !
    • Andrea B. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo con Vladimir
    • Vladimir Putin Utente certificato 4 anni fa mostra
      Italiani svegliatevi?? Ma cazzo, gli italiani hanno dato a Beppe quasi NOVE milioni di voti!!! cosa dovevano dargli di piu' anche il culo?? Se Beppe non sa come gestire questo consenso pazzesco che gli e' stato dato, non e' colpa degli italiani.
  • matteo t. Utente certificato 4 anni fa
    Alle elezioni regionali di Febbraio i cinque stelle presero in Lombardia il 13%, in Molise il 16% e in Lazio 20%. In quella stessa data però in quelle stesse regioni il movimento prese in Lombardia il 19%, in Molise e nel Lazio il 27%. L'identica cosa è successa in Friuli Vale poco anzi niente ma il sondaggio di emg per la7 ci da come primo partito al 29.1%.
    • Andrea T. Utente certificato 4 anni fa
      Italiano all'estero rimanici!!!
    • italiano all'estero 4 anni fa mostra
      vi da come primo partito? e allora mi sa tanto che siete un partito, un partito di bla bla e coccode'
    • Vladimir Putin Utente certificato 4 anni fa mostra
      il sondaggio ci dava al 29%, ma i voti veri sono il 13%.... Non capisco con che coraggio si voglia cercare di minimizzare una batosta di queste dimensioni.
  • Orko Rosso Utente certificato 4 anni fa
    Nei commenti tanta tristezza sta sera. Non c’è problema stiamo facendo i primi passi ed è normale che ogni tanto si cada. In Friuli abbiamo preso quasi il 20% ed esistiamo da 3 anni è un gran risultato. Abbiamo perso qualche voto? O qualcuno si è sbagliato a votare a febbraio? Penso la seconda. Gli strumenti ce li abbiamo tutti. I Meetup coinvolgono sempre più persone e abbiamo rappresentanti in parlamento non è poco. Il governo non ne parliamo già si sa come andrà a finire. L’unica cosa in cui siamo scarsi è il forum dove si dovrebbe discutere. Bisogna che ci diamo un codice etico sul suo utilizzo e mettere dei controllori magari chi vuole fa a turno. Perché non è possibile vedere che ci sono 100mila proposte che parlano della stessa cosa e si nota decisamente uno scarso spirito di collaborazione. Io mi ispirerei al codice di condotta di ubuntu che potete trovare qui http://www.ubuntu-it.org/comunita/codice-di-condotta. Pensateci potrebbe essere un piccolo passettino.
  • Maury P. Utente certificato 4 anni fa
    PD-L+PDL+SCIOLTA CIVICA=DEMOCRAZIA CRISTIANA!!WWWWWWW M5S
  • luciano cottu Utente certificato 4 anni fa
    leggendo i commenti credo la riflessione Grillo e soci la devono fare al più presto. Qui non si tratta solo di troll... Ma non c'è cosa peggiore che l'incazzatura della gente che vede crollare le speranze, alla quale è stato promesso qualcosa e che si trova con tutt'altro: forze democratiche estinte e allo sfacelo e berlusconi rinforzato al massimo. Questo vorrà dire distruzione terminale dello stato sociale, della scuola e dei diritti dei lavoratori. Il futuro è: Renzi e berlusconi sorretti quando serve da monti e dalla CHIESA.
  • CRISTIAN LOCATELLI 4 anni fa
    CARI ITALIANI SIETE SOTTO DITTATURA POVERETTI MI FATE PENA CARI COMPAESANI VI AUGURO CHE NELLE PROSSIME ELEZIONI SEMPRE SE I MASSONI MAFIOSI AL GOVERNO PERMETTERANNO CHE AVVENGANO SENZA MATITE CANCELLABILI E CON MAGARI UN PO' DI SICUREZZA E SCANNERIZZAZIONE DI OGNI SCHEDA E MAGARI OGNI SCHEDA ABBINATA AD OGNI CITTADINO CON ISPETTORI INTERNAZIONALI MAGARI CINESI GIAPPONESI SUD AMERICANI ECCO SPERO CHE IN QUEL OCCASIONE TUTTI IN MASSA VOTINO IL MOVIMENTO 5 STELLE DONANDO UN CONSENSO DEL 80 % SOLO COSI' VEDREMO SE BEPPE GRILLO ED IL SUO MOVIMENTO CI SALVERANNO O ENTRERANNO ANCHE LORO NELLA LISTA NERA DI QUELLI DA APPENDERE PER I PIEDI MA IO CREDO NELLA BUONA FEDE DI BEPPE GRILLO E CREDO NEL MOVIMENTO 5 STELLE ANCHE PERCHE' E' L' ULTIMA SPERANZA RAGAZZI MIEI NON CE NE SONO ALTRE SE NON UNA GUERRA RIVOLUZIONARIA ARMATA MA LA LASCEREI COME ULTIMA CARTA DA GIOCARE PERCHE' NON E' BELLA . SPERO CHE I COGLIONI CHE HANNO VOTATO PDL - PD - LEGA - MONTI CAPISCANO CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI DOVRANNO VOTARE IL M5S ! SPERIAMO CHE CAPISCANO ALTRIMENTI......... POVERETTI VABBE' ..... CHE SCHIFO VEDERE SEMPRE LE STESSE FACCE SANTACHE' , BERLUSCA , BERSANI , E ALTRI VEDERLI SEMPRE LI' I MASSONI CHE METTONO LE TASSE AL 71 % E L' IVA AL 23 % UNA DITTATURA ASSOLUTA PRATICAMENTE SOMMANDO IMU E ALTRI AUMENTI E TASSE VARIE LO STATO GUADAGNA DA QUELLO CHE TU PRODUCI IL 100 % E TU LO 0 % MA CHE BELLA ITALIA COMPLIMENTI VERAMENTE FANTASTICO ! MA NEMMENO NELLE PEGGIORI DITTATURE SUD AMERICANE ED EUROPEEE SI STAVA COME OGGI INCREDIBILE ! E MI FA' PENA VEDERE COME LE FORZE DELL' ORDINE DIFENDANO LA INCOLUMINTA'DI QUESTI MASSONI CHE INVECE ANDREBBERO ....... E VABBE' POVERETTI ANCHE LORO PRIMA O POI CAPIRANNO CHE DOVRANNO METTERSI DALLA PARTE DEL POPOLO ! PRENDETE ESEMPIO DAL POPOLO ECUADORIANO CARI COMPAESANI IMPARATE DALLA LORO FIEREZZA DI POPOLO LIBERO ! GRIDARE NON SERVE AD UN BEATO CAZZO BISOGNA AGIRE DEMOCRATICAMENTE VOTANDO IN MASSA IL M5S ALLE PROSSIME ELEZIONI E SE NON FUNZIONA EALLORA...
  • GABRIELLA I. Utente certificato 4 anni fa
    Senti Beppe, shh dimmelo all'orecchio: che cosa ti hanno detto quelli della Digos a Roma?
    • Sebastiano Rachele 4 anni fa
      Grazie, capisco perfettamente ciò che dice la giornalista nella sua inchiesta. Sono vent'anni che in tutti blog ripeto le stesse cose, inascoltato! Infatti io non sono un giornalista, sono "solo" un cittadino. Grazie a Dio o meglio a mio Padre e mia Madre, sono dotato di un normalissimo cervello ma funzionante. Non ci volevano mica anni di ricerca per capirlo, bastava leggere la Storia e ciò che è accaduto nella nostra Nazione negli ultimi 68 anni per capire che non avevamo sovranità perché la divisione nei due blocchi: Patto di Varsavia e Patto Atlantico - URSS e NATO, ci aveva privato della nostra storia edel nostro futuro. Basta pensare al fatto che per impedire che un Paese come l'Italia con un forte Partito Comunista si spostasse sull'asse sovietico, gli americani lasciarono che i fascisti presenti nei servizi segreti rimanessero al loro posto. Ecco perché in ogni momento in cui la sx era vicina a conquistare il governo con l'opinione pubblica schierata a sx, stranamente scoppiavano bombe ovunque massacrando cittadini innocenti ed inermi. Era il CAOS che serviva per spegnere le velleità della sinistra, per far credere ai moderati e ai conservatori che era meglio mantenere al potere gli uomini corrotti della DC, e nei servizi i fascisti. Le tensioni sociali erano pilotate dagli infiltrati, dai fomentatori, nulla era lasciato al caso. Tutto veniva deciso da una precisa regia, con gli attori ognuno perfettamente preparato a recitare la sua parte: il generale, il terrosrista, il deviato, il giudice corrotto, gli ufficiali preparati a depistare, quelli preaparati a distruggere le prove degli attentati, i testimoni falsi e via discorrendo. Un popolo Ingannato, Tradito, Umiliato, Derubato del suo Futuro. Questa è l'Italia!!!
  • luciano cottu Utente certificato 4 anni fa
    oltre a questo mastrangeli che sembra davvero un esaltato e non sa parlare, mi sa che bisognerebbe "espellerne" diversi . Questa debacle va letta , riletta e ne vanno tratte le conseguenze. Vedo meno gente ai comizi vedo che chi va ai comizi è polemico vedo un disastro di consenso e sfiducia. Si è ragionato sovra dimensionando la forza effettiva del sistema 5stelle, credendo che i consensi aumentassero, ma difficilmente diventeranno tali da garantire numericamente la possibilità di formare un governo e in effetti sono destinati a calare. Proporzionalmente se le cose rimangono tali il consenso sarà alle prossime elezioni intorno a un 15% e si assesterà sfrondando tutti i Pd che ci hanno votati e che rivoteranno il nuovo PD ancora più PD-L con Renzi che lo guiderà o con Barca che sono la stessa cosa, ossia tutto meno che leader dalla parte della gente dei lavoratori e del popolo. Ma ossequiosi dei loro mandanti
  • Enzo C. Utente certificato 4 anni fa
    Gli italiani non vogliono cambiare, molti commenti qui e altrove lo stanno dimostrando. Il M5S tenta di salvare chi non vuol essere salvato, chi osa ancora definirsi "orgoglioso" del suo Paese, del suo Presidente, della sua Educazione, del suo Cuore e del peggio del peggio. I sondaggi appena usciti e le elezioni in Friuli ne sono la prova: la rielezione di Napolitano e il ritorno di Berlusconi sono ciò che la maggioranza più compatta degli italiani vuole. Rassegnatevi e rassegniamoci, troppi sono ormai i tentativi falliti di cambiare. Io spero di andarmene all'estero al più presto, e da oggi smetterò anche di definirmi "Italiano", opterò per "Europeo" perché sento di non aver davvero più nulla in comune con questo Paese.
    • Igor S. Utente certificato 4 anni fa
      Perchè scappi? Mai arrendersi! Ora + che mai M5S! Stai con noi! E' in atto una vera lotta di classe contro il potere !
    • Pippo P 4 anni fa mostra
      ..Non lo so...io penso che non importa prendere il 30 o il 50%..eravamo li', potevamo governare finalmente. ..E poi non ci illudiamo, se pretendiamo conquistare il 50%..signficherebbe andare a prendere anche i voti di coloro che per anni hanno scelta il Nano, ..od hanno votato Lega..etc... Non ci facciamo illusioni, gli italiani non sono un popolo cosi' preparato civicamente. Stavamo per governare con il 25%..era piu che sufficiente per cambiare le regole..per cambiare il paese. Adesso questi non schiodano piu....
    • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
      Boh, non so che sondaggi hai letto, ma quelli usciti stasera (vedi Masìa al TgLa7 di Mentana) danno il M5S vicino al 30% (oltre 5% in più rispetto alla scorsa settimana), in assoluta controtendenza rispetto al risultato del Friuli Venezia Giulia. Evidentemente il candidato Debora Serracchiani ha fatto breccia nel cuore dei piddini. Viene percepita come "nuova" e diversa dalla nomenklatura del suo partito (ho scritto "percepita", ma io credo che sia "diversa" allo stesso modo in cui è "giovane": una quarantenne col taglio di capelli adolescenziale).
    • Pippo P 4 anni fa mostra
      ENzo....eravamo dentro...eravamo nel Governo, dove si decide...non importa se con Bersani e Vendola...ma eravamo li'...molto prima di quanto potessimo immaginare...ed abbiamo fatto appello alla coerenza per ottenere che? Che cosa volevamo?...che ci lasciassero governare con il 25% da soli? Abbiamo fatto fuori Bersani e resuscitato il peggio del PD,rieletto Napolitano .. salvato Berlusconi, Monti...ed aperto le porte a quel crumiro di Renzi...perche?..perche? perche?
  • Pippo P 4 anni fa mostra
    Beppe...con la tua arroganza, hai dimostrato la tua inettitudine politica, ..sei proprio scarso. Mo' ci vieni a chiedere di andare in piazza?....Ma se stai nel Parlamento?..contro chi protesti? Contro te stesso che sei seduto nell'assemblea che decide? .. ..Non ci venire a dire cazzate!...lo sai benissimo che questa porcheria l'hai generata tu... 1) hai fatto rieleggere uno dei peggiori presidenti della storia 2) hai di fatto impedito che un uomo come Rodota' potesse essere presidente..perche'?...vai al punto 3 3)...perche' hai inculato l'unico che non voleva l'inciucio...Bersani 4) hai permesso che venga fuori un governo con i figuri peggiori...D'Alema, Amato....e quella porcheria di Renzi 5) hai resuscitato Monti... 6) Hai rimesso in carreggiata quella merda di Berlusconi...era fuori dai giochi, ti deve tutto... 7) Hai distrutto la forza del M5S....vedi Friuli Venezia Giulia...e chi ti vota piu! Sei come loro...
    • ferdinando mammoliti Utente certificato 4 anni fa mostra
      IO VOTO ANCORA M5S!!!! Fermo restando che già in campagna el. si è detto no ad alleanze (mi rendo conto che la coerenza ai più risulta incomprensibile) con quale pd ci si doveva alleare per far fuori il pdl? col pd di bersani? col pd di renzi? col pd di franceschini? col pd di barca? col pd di d'alema? ma forse ho capito...col pd di berlusconi...anche lui ha la sua corrente all'interno.
  • GABRIELLA I. Utente certificato 4 anni fa
    MA.. QUESTA STEFANIA LIMITI NON E' FORSE parente della CASTA? conoscevo una Limiti(romana) già Sovrintendente dell' Archivio storico della Camera dei deputati, e a giudicare dagli argomenti su cui scrive la soprannominata, niente di piu naturale che come parente potesse accedere alle "carte" per documentarsi.. vedete? anche voi ammirate stupit.. la casta.
  • roberto g. Utente certificato 4 anni fa
    QUESTO E' UN GRUPPO GIOVANE FATTO DI PERSONE SANE E CON TANTA VOLONTA' DI METTERSI IN GIOCO CON QUELLI DEFINITI "GRANDI ESPERTI". I RISULTATI SI CONQUISTANO CON IL TEMPO E CON LA DETERMINAZIONE. BISOGNA CAPIRE TANTE COSE PRIMA DI ARRIVARE A QUELLO CHE E' L'OBBIETTIVO FINALE. SI CAPISCE CHE AVETE TANTA ENERGIA E VOGLIA DI FARE, MA PENSO CHE CORRERE TROPPO SI VA A SBATTERE NELL'INESPERIENZA DELLA POLITICA E QUESTO SAREBBE INUTILE A TUTTI. TUTTI COMMETTONO ERRORI ANCHE CHI HA UNA TRADIZIONE POLITICA STORICA, VEDI IL PD, CHE FINO A QUALCHE MESE FA SEMBRAVA AVESSERO SCONFITTO L'AVVERSRIO POLITICO DI SEMPRE (PDL). ORA SIETE LI, NEL POSTO DI BATTAGLIA, MA NON PER QUESTO BISOGNA SEMPRE ATTACCARE. SI VINCE ANCHE CON L'INTELLIGENZA DI SAPER COMBATTERE AL MOMENTO OPPORTUNO. BRAVI A TUTTI VOI.
  • Gian M. Utente certificato 4 anni fa
    Credo che da adesso sarebbe una cosa buona per noi avere due o tre persone scelte tra i nostri in parlamento che si sappiano muovere con la necessaria disinvoltura in tv,spero di no ma credo che adesso tenteranno di silenziarci ,e,un po'alla volta (tanto il tempo se lo prenderanno) di renderci ancor meno visibili a quelli che(e sono ancora i piu') si documentano con tv e giornali.Aggiungiamo che qualche cosetta discreta la faranno anche se solo per autoconservarsi e a queste cose sara'dato un risalto notevole...dovremmo poter raggiungere tutti.
    • Vladimir Putin Utente certificato 4 anni fa
      sono d'accordo. Serve selezionare un paio di persone in grado di muoversi con disinvoltura in televisione. Indubbiamente la televisione richiede piu' immagine che contenuti, e infatti il PDL si affida in ogni trasmissione a Lupi, uno che ha un quoziente intellettivo bassino ma riesce a dare del "tu" al mezzo televisivo. E poi io non ho visto questa grande ostilita' della televisione (domenica La7 ha fatto una diretta di parecchie ore sul corteo di Roma).
    • Gian M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ok ma qualcosa dovremo pur fare..magari scegliendo bene i programmi meno peggio non so..preferisco avere li uno dei nostri che si difende piuttosto che avere uno pseudosupporter inventato (da altri) contro professionisti che non fanno altro che spot(infatti se la cavano meglio in tv che in parlamento!)..
    • Vulka 4 anni fa
      Devi però sapere che in televisone, quella di regime, non ti permettono di muoverti se non come vogliono loro e così pure per alcuni giornali. Quindi, come faresti? Te lo posso garantire per esperienza personale... Lo scrissi allora: attenzione perché finirete nella teca dei serpenti, ma forse non mi hanno sentito e ci sono subito cascati...
  • Fabri 4 anni fa mostra
    Come da previsione la risposta del popolo a noi elettori e promotori M5S è stata chiara, non c'è altro da aggiungere, sono stato uno di quelli che venivano etichettati come schizzatori di merda digitale, a sua volta spinto a esprimere un parere perchè le persone che ho convinto a votare M5S insultavano me dicendomi: "ma chi ci hai fatto votare", questo il risultato 90000 voti in meno solo in Friuli a distanza di 2 mesi dalle Politiche!!!! Forse va rivisto qualcosa, purtroppo l'italiano è cosi, bisognerebbe modificare il suo DNA, ma questo credo non sia possibile, per cui o ci si adegua al popolo, o non si va da nessuna parte cari miei. Dico questo con molto rammarico e molta delusione nell'animo, ma purtroppo bisogna prendere atto degli errori fatti e cercare di migliorarsi, altrimenti i cambiamenti che tanto ci stanno a cuore, per garantire un futuro hai nostri figli, non potremmo mai operarli, resteremo soppressi dal potere mercificante e vittime del loro delirante e devastante sviluppo. Ciao a tutti!!!
  • sebastiano perrone Utente certificato 4 anni fa
    SONO CONVINTO CHE IL M5S DEVE INIZIARE UNA NUOVA STRATEGIA, UNA STRATEGIA COMUNICATIVA CHE PORTI LA GENTE AD ESSERE IN PARLAMENTO, ATTRAVERSO IL DIALOGO COSTANTE CON I TERRITORI, PORTANDO IL PARLAMENTO A DISCUTERE SULLE QUESTIONI CONCRETE, PROPONENDO LEGGI ED ATTIVITA' PARLAMENTARI, CERCANDO DI FAR VEDERE ALLA GENTE COSA VUOL DIRE POLITICA, COSA VUOL DIRE CAMBIARE CLASSE DIRIGENTE... AGLI AMICI PARLAMENTARI CHIEDO DI APRIRE DEI CANALI DI INTERLOCUZIONE, IN MODO CHE POSSANO SVOLGERE A PIENO IL MANDATO RAPPRESENTATIVO, CERCANDO NEI MODI POSSIBILI DI DARE VISIBILITA' AL LORO OPERATO. DALLA PROTESTA ALLA PROPOSTA. CERCANDO DI ELIMINARE QUELL'ALONE CHE I DETRATTORI DEL MOVIMENTO HANNO VOLUTO CREARGLI INTORNO, PER DELEGITTIMARLO E RENDERLO MENO EFFICACE. CARI AMICI, DIPENDE DA NOI, DALLE NOSTRE CAPACITA'. E' OPPORTUNO INIZIARE UN PERCORSO POLITICO CHE FACCIA VEDERE QUANTO SIA DIVERSO NEL FARE DEL MOVIMENTO, RISPETTO AL CHIACCHIERICCIO DEI TALK SHOW, CHE LA POLITICA E' DARE SOLUZIONE AI PROBLEMI, E' FARSENE CARICO. I PARTITI SONO SCATOLE VUOTE DI TESSERE, FACCIAMO VEDERE AL POPOLO COSA VUOL DIRE ESSERE UN MOVIMENTO DI PERSONE, COSA VUOL DIRE ESSERE RAPPRESENTANTI DEI TERRITORI. BEPPE LA COMUNICAZIONE E' IMPORTANTE, CERCHIAMO ANCHE ALTRE MODALITA' DI INFORMAZIONE, CERCHIAMO DI FAR CONOSCERE LE NOSTRE IDEE, CERCHIAMO DI FAR VEDERE CHE DIETRO DI TE C'E' UN POPOLO DI CUI TU SPESSO SEI PORTAVOCE, CERCHIAMO DI FAR VEDERE INSOMMA LA DIVERSITA' E QUANTA MALAFEDE C'E' IN CHI DEMONIZZA IL MOVIMENTO. OLTRE A QUESTO, ALLA DEMOCRAZIA CHE E' FONDATIVA, NON DIMENTICHIAMOCI DEI PROBLEMI REALI, DI COME POSSIAMO RISPONDERE AI PROBLEMI CONCRETI, DEL LAVORO, DELLA SPESA PUBBLICA, DELLE TASSE. RICOSTRUIAMO IL TESSUTO SOCIALE CHE I PARTITI HANNO DISTRUTTO, DESTRUTTURIAMO LO STATO CHE HA INGOLFATO CON LA SUA BUROCRAZIA IL PAESE, DIAMO UN TETTO AGLI STIPENDI MILIONARI DEI MANAGER PUBBLICI, RIQUALIFICHIAMO LA SPESA PUBBLICA, COSTRUIAMO FONDI DI GARANZIA PER LE IMPRESE.
    • luciano cottu Utente certificato 4 anni fa
      TANTO NON VI ASCOLTA NESSUNO...
    • roberto g. Utente certificato 4 anni fa
      SONO D'ACCORDO CON QUELLO CHE HAI SCRITTO. ABBIAMO UN GRANDE VANTAGGIO RISPETTO AGLI ALTRI PARTITI, CHE SIAMO GENTE DELLA "STRADA", PERSONE SEMPLICI. POSSIAMO VERAMENTE ESSERE L'AGO DELLA BILANCIA MENTRE GLI ALTRI PARTITI TRA QUALCHE GIORNO INIZIERANNO A LITIGARE PER LE POLTRONE. CI ATTACCANO ATTRAVERSO I MEZZI DI COMUNICAZIONE PERCHE' CI TEMONO E SANNO CHE NON RIUSCIRANNO NEANCHE A METTERSI D'ACCORDO. BRAVI RAGAZZI
  • FRA S. Utente certificato 4 anni fa
    Mastrangeli non e' dei nostri. PER FAVORE ESPELLIAMOLO SUBITO... FUORI MASTRANGELI DAL MOVIMENTO.
  • andrea vagnoni milano Utente certificato 4 anni fa
    Il Compromesso nacque figlio della prima repubblica, aveva tanta voglia di vivere, tanto che durante la faticosa adolescenza lo soprannominarono "lo storico" per dargli un po' di quel coraggio che ancora non era dato da solo. Purtroppo una banda di delinquenti riuscí là dove non erano riuscite da sole le brigate rosse, e uccisero la Prima Repubblica durante una rapina all'ufficio postale. Compromesso soffrí molto, all'inizio, fortunatamente venne adottato dalla secondarepubblica, che lo ribattezzó con il nome di "Inciucio". Inciucio crebbe e prosperó, ma, ormai grandicello, si stava accorgendo che non si divertiva piú con gli stessi giocattoli di una volta, voleva qualcosa di piú, di piú, dp, pd, pdl... Agli innocenti giochetti a cui nessuno badava (a parte Ilaria Alpi e il Milan, quello che di cognome faceva Hrovatin,) si sostituirono dei piacevolissimi godimenti, bonghi bonghetti e soprattutto tanta pepsi cola per tutti. Non poteva durare, lo capivano tutti, ma nessuno osava dire al capitano di salire sulla nave, cazzo! Era la seconda repubblica, cribbio, non ci si poteva deprimere solo perché gli anni ottanta erano arrivati al potere solo dopo trent'anni, cribbio. Peró adesso sono stanco di questa commediola improvvisata, mi rompe le balle anche a raccontarla poeticamente, sono stanco e accelero il discorso. La seconda repubblica é terminata, la novitá é: la seconda monarchia, lunga vita a king George the Same! (The second non so a che punto é negli studi all'alpennn innnnstitute) Anche Inciucio sente l'odore di cambiamento, ne ha tratto l'ispirazione per ideare l'essenza di un nuovo profumo dal retrogusto noir, lo ha chiamato AMMUINA, Ammuina, perché è di moda il vintage, secondo loro. Sono solo dei tossici del potere, cosí tossici che nessun vero boss gli lascerebbe gestire neanche l'orticello dietro casa propria. Mascherine ridenti e piangenti, null'altro, oltre che gaudenti. Fermiamoli, da soli non ce la fanno, loro i tossici, noi non le mamme Hi.
  • Danilo R. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Se non si accetta il compromesso il cambiamento sarà solamente un sogno. ambrogio di bernardo ----------------------- Non si riesce ad eleggere un presidente figurati se è possibile mettere d'accordo (per il cambiamento) Pdl, Pd, M5S, LaDestra, Scelta Civica, Sel, Fratelli d'Italia l'Itallia s'è destra dell'elmo di Scippo s'è cinta la chepa. La vedo grigia. Pero' una speranza che il Pd si demolisca rimane ancora, pare che la base di questo sciagurato partito non sia affatto entusiasta di un governissimo. E se sparisce il Pd (quel Pd) abbiamo buone possibilità che sparisca anche il berluconismo. ps ho visto il muso lungo della Bindi a Porta a Porta. Buon segno.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      mi hai strappato una risata con il muso lungo della bindi,e in giornate come queste è proprio una bella buona notte
  • msb c Utente certificato 4 anni fa
    dati molto interessanti! il m5s NON ha perso voti in FVG. Controllate voi, il trend delle regionali era quello anche 2 mesi fa. Guardate il Molise. Politiche Lazio: 25,86% senato, camera 28,47% e 26,92%. Regionali Lazio: 20,22% al candidato; 16,64% al M5S. Politiche Lombardia: senato 17,43%, camera 18,35%, 20,45%, 21,20%. Regionali Lombardia: 13,62% alla candidata; 14,33% al M5S. Politiche Molise: senato 26,63%, camera 27,67% Regionali Molise: 16,75% al candidato; 12,18% al M5S. (fonte: Ministero dell'Interno http://elezioni.interno.it/index.html)
    • Vladimir Putin Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione, i dati sono interessanti. Cosa possiamo dedurne? Molti elettori hanno dato fiducia a Beppe per cambiare la politica romana, ma hanno preferito puntare sull'usato sicuro a livello locale. Questo significa che il voto dato al M5S a livello nazionale e' fortemente condizionato ad una aspettativa di cambiamento. Se non cambiera' nulla a Roma (come finora non sta cambiando nulla) il consenso del M5S a livello nazionale si riallinera' con quello regionale, al ribasso.
  • Andrea Scarantino 4 anni fa mostra
    (continua) Non avrai mai piu’ il 25%, la vuoi capire? Chi vuole votare per un partito che non e’ in grado di prendere decisioni che avvicinano invece di allontanare gli obbiettivi statutari.? Baresi, caro Grillo, sei tu. Sei tu che hai sbagliato il rigore al 90esimo. Certo, non e’ colpa tua se la squadra perdeva all 88esimo. Ma il rigore lo hai sbagliato tu, e nessun altro. E’ il tuo comportamente che rende Berlusconi indispensabile al PD. Tu scrivi: “Chi sbaglia paga. E chi persevera paga doppiamente. Entro alcuni mesi l'economia presenterà il conto finale e sarà amarissimo. Dopo, però, ci aspetta una nuova Italia”. Queste sono le parole di un vero imbecille politico. Chi sbaglia non paga, come dimostra la storia politica di Berlusconi. E chi persevera paga ancor meno, come dimostra la storia del nostro paese. Quando l’Italia tocchera’ il fondo, non sarai tu a salvarla. Il vero pericolo e’ che gli Italiani pensino che solo Berlusconi possa salvarla. Se questo dovesse accadere, sarai TU il principale responsabile politico della restaurazione. Andrea
    • Gian M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      B'e ci sara'stato qualche errore ma se consideri che il pd e'una vita che lo ri-tira-su-..almeno i ragazzi sono stati uniti poi si vedra'.
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    personalemte penso che in Friuli il centro-destra abbia scelto ( in buona parte)di non votare.
  • luciano cottu Utente certificato 4 anni fa
    AVETE VISTO E SENTITO i "giovini" del PD a piazza pulita?? avete visto? sembrano i ragazzi psicotropizzati di CL (comunione e liberazione) uno di loro ha detto : come dice PAPA Francesco!! MA VI RENDETE CONTO in quali mani siamo?? E questi reggevano alle bordate di Salluzzi che gli diceva: " ma i vostri dirigenti- siete VOI che li avete eletti-" E loro che non capivano
  • Andrea Scarantino 4 anni fa mostra
    Caro Grillo, Non sei Hitler, ma ti stai dimostrando un vero disastro politico. Le tue decisioni stanno portando lentamente alla restaurazione. Lo so che non e’ quello che vuoi, ed e’ per questo che sei un disastro politico. Tu scrivi: “Pensi al sorriso raggiante di Berlusconi in Parlamento, risplendente come il sole di mezzogiorno, dopo la nomina di Napolitano, e ti domandi come è possibile tutto questo, pensi ai processi di Berlusconi, a MPS, alle telefonate di Mancino, ai saggi e alle loro indicazioni per proteggere la casta. Sai che alcuni di loro diventeranno ministri. Ti viene lo sconforto” Lo sconforto viene a noi nel realizzare che sei cosi’ perso nel tuo piccolo mondo di rivoluzionario alla guida di un movimento epocale da non capire the le tue azioni spiegano meglio di ogni altra cosa perche’ le cose che descrivi sono avvenute. A parole vuoi che Berlusconi scompaia dalla faccia della terra. Ma non hai fatto l'unica cosa che avrebbe portato alla scomparsa politica di Berlusconi, cioe' un accordo con il PD basato in parte sul passaggio di una legge sul conflitto di interessi. Berlusconi sorride perche’ ha capito che il pericolo che rappresentavi per lui si sta allontanando, e che e’ diventato indispensabile. Quando era a terra, non lo hai calpestato, ma lo hai aiutato a rialzarsi. E la nomina di Napolitano e’ ancora una volta il risultato di non avere trovato un accordo con il PD per l’elezione di un presidente diverso. La tua strategia di non cercare alcun accordo portera’ sempre allo stesso risultato, dal momento che rappresenti solo il 25% dei votanti: i tuoi candidati non saranno mai votati (non sei riuscito a far votare uno solo dei tuoi) e il rimanente 75%, che include Berlusconi, prendera’ tutte le decisioni. Questa strategia avrebbe un senso se aumentasse le probabilita’ che tu abbia molti piu’ consensi nel futuro. Ma le diminuisce gravemente, come dimostrano i risultati del Friuli, dove il tuo movimento ha dimezzato i consensi. (continua)
  • manuela bellandi Utente certificato 4 anni fa
    mastrangeli è un caso limite... gli ultimi iscritti non lo conoscevano quanto noi "anziani" e hanno scambiato la sua onnipresenza in rete per un grande attivismo, invece era solo lo spammer più attivo iscritto al movimento. Non è mai stato un intelligentone, ma è sempre stato una persona per bene e buona... ora è evidente che la sua fragilità non gli consente di sostenere la responsabilità del suo ruolo, pertanto credo che sarebbe un bene per lui e per il movimento se si dimettesse. Risparmierebbe così al movimento molti danni e nel contempo otterrebbe molta più visibilità di quanta ne ha ora... Che ci liberi la poltrona con le dimissioni, otterrà il nostro rispetto e inviti a tutte le trasmissioni tv.
    • Vulka 4 anni fa
      Ti ringrazio per l'esposizione in quanto non lo conosco, ma come per tutti quelli del M5S mi fido. Sicuramente sarebbe essenziale se facesse come hai detto però non gli si potrà negare "la difesa" perchè sarebbe antidemocratico. Al suo posto comunque mai sarei andato dalla D'Urso ben sapendo chi è e come la pensa anzitutto nei confronti del movimento. Un po' come il gatto che vuole andare a parlare nella gabbia dei cani
    • luciano cottu Utente certificato 4 anni fa
      sembra un esaltato e non sa parlare
  • Marcello A. Utente certificato 4 anni fa
    concordo con l'articolo...purtroppo però il problema non è limitato ai 'fascisti' ed ha a che fare con moneta, energia e wto... youtube.com/watch?v=4k5YGvGiy8c
    • Marcello A. Utente certificato 4 anni fa
      youtube.com/watch?v=tnMwvBEpFbM
  • salvatore a. Utente certificato 4 anni fa
    Chi dice che in italia non si rinnova niente? leggete. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/22/e-litalia-stato-canaglia-rinnova-armi-nucleari/571766/
    • Danilo R. Utente certificato 4 anni fa
      Ma nonno Napolitano si guarda bene dal denunciare queste cose.
  • alex r. Utente certificato 4 anni fa
    RAITRE, IL DVCE E QUEL MALESSERE IMPOTENTE. E' passato un week-end,uno dei tanti, uno di quelli,che avresti trascorso diversamente se il tempo non te lo avesse impedito. La tua vacanza al mare,la tua gita in montagna,o la tua passeggiata in centro,sono andati persi. Una coltre soffocante di polimeri cancerogeni ti ha riempito i polmoni,spremendoli al punto,da farti mancare l'ossigeno vitale. Dietro un apparente fine settimana da meteoropatico, si è manifestato quel Gulag di un 90enne. Generalmente il nostro cervello tenta di cancellare gli eventi traumatici, ma non si sa come mai, questa volta,potrebbe avere delle ripercussioni devastanti in quella bella vita da Sognatori Galleggianti. Ma è già Lunedi e riprende la routine settimanale,e mai come oggi,la voglia di lasciarsi tutto alle spalle è così pressante. Alcuni hanno addirittura dormito davanti al suo posto di lavoro,per cancellare quei due giorni. Ma la Grande Storia non guarda in faccia a nessuno,tant'è vero che la pagina più vergognosa degli ultimi 150 è datata 20-04-2013. Sembrerebbe una esagerazione, ma purtroppo sappiamo tutti che è andata cosi. Persino il più distratto,sente un inspiegabile peso su di se. Lo legge negli occhi delle gente,nei parenti, o negli amici. Una calamità invisibile. una specie di Big Bang, quasi più indecifrabile del originale. Questo lunedì il nostro mondo si è fermato, mentre un altro continua imperterrito a orbitare come nulla fosse successo. Sta persino rincarando la dose,perché sa di aver rischiato di scomparire per sempre. Così tutto torna come prima e per scongiurare la più microscopica sorpresa, fa scendere in campo il suo esercito di anticorpi primordiali. Un arsenale batteriologo, fatto a colpi di divinità catodiche,frontespizi finanziati, e immagini di repertorio.[DOC.RAI3 MUSSOLINI DI STASERA] "L' "O.M.S della Repubblica" ha reso noto che è tutto sotto controllo. L'Antrace a 5 stelle sta regredendo,e tra un po cesseremo la quarantena" ...LA DEMOCRAZIA, FA "95"...
  • sebastiano perrone Utente certificato 4 anni fa
    CARI AMICI, E' INIZIATO IL PROCESSO DI RICONVERSIONE POLITICA, DI RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE, E QUELLO CHE E' ALLE PORTE E' UNA SORTA DI MONTI BIS, FORSE ESTETICAMENTE PIù PRESENTABILE CHE PROVERA' A RISPONDERE ALLE QUESTIONI DEL MOMENTO, PER RIDARE UN Pò DI OSSIGENO AD UNA CLASSE POLITICA ASFITTICA E LOGORA. CERCHERANNO DI GIUSTIFICARE CON L'EMERGENZA DEMOCRATICA E DEL PAESE REALE QUESTO MALDESTRO TENTATIVO DI CONIUGARE DUE FAZIONI AGLI ANTIPODI, CHE FORSE QUALCOSA AVREBBERO IN COMUNE SE SOLO SCENDESSERO DAL PIEDISTALLO DI QUEL MONDO ARTIFICIALE CHE SI SON COSTRUITI NEL CASTELLO DORATO PARLAMENTARE, ED INCONTRASSERO REALMENTE LA GENTE COMUNE, QUELLA GENTE CHE IL NOSTRO AMICO BEPPE, ED IL MOVIMENTO NELLE SUE RAMIFICAZIONI LOCALI INCONTRA, E DAL QUALE SI SENTE INVESTITO DI RAPPRESENTARNE LE ISTANZE E LE ESIGENZE. CREDO CARI AMICI, CHE ABBIAM BISOGNO DI RESTARE UNITI, DI FAR EMERGERE LE NEFANDEZZE, DI SAPER DIALOGARE CON LA GENTE, FACENDOGLI CAPIRE CHE QUEL CHE OGGI VIVE, QUELL'EMERGENZA CHE HA INVESTITO IL PAESE PORTANDOLO ALLA FAME, E' FRUTTO DI UNA POLITICA, NON POLITICA, DI UN ESPROPRIO CHE IL POPOLO HA SUBITO, PER CUI DA POPOLO E' DIVENUTO SUDDITO DI UNA CLASSE POLITICA CHE DA SINISTRA A DESTRA A PENSATO SOLO AI FATTI SUOI, AGLI AFFARI SUOI, AGLI APPALTI SUOI, DERUBANDO I NOSTRI SOGNI, I NOSTRI SOLDI, LE NOSTRE SPERANZE, GETTANDO LE GIOVANI E NON GIOVANI GENERAZIONI NELL'ANGOSCIA, NELLO SCONFORTO, NELLA DEPRESSIONE. UNA POLITICA CHE ANZICHE' ANCORA OGGI FARE MEA CULPA TENTA IN TUTTI I MODI DI FAR PASSARE PER ANTIDEMOCRATICO CIO' CHE E' DEMOCRAZIA, AUTOREFERENZIANDO COME SISTEMA DEMOCRATICO, SALVO POI SCIPPARE IL POPOLO DELLA SUA SOVRANITA'. INVITO BEPPE ED I NOSTRI RAPPRESENTANTI A CREARE UNA RETE UMANA DI COMUNICAZIONE, UN NETWORK, IN MODO DA VEICOLARE FUORI DELLE CHIUSE STANZE QUELLE NOTIZIE CHE L'INFORMAZIONE TENDE A NASCONDERE, O A TENERE IN SORDINA... PROPONGO DI PUBBLICARE ONLINE IL BILANCIO DELLO STATO,E GLI IMPEGNI DI SPESA DEL GOVERNO
    • GABRIELLA I. Utente certificato 4 anni fa
      guarda caro pigrone che se vai alla Libreria della Camera trovi tutti i testi che contengono i bilanci dello Stato che vengono esaminati e/o approvati dal Parlamento, pubblicati e li puoi comprare per pochi euro, oppure vai alla Biblioteca della camera e li consulti.. non sono segreti.. !
  • Massimo M 4 anni fa mostra
    ma vi rendete conto che criticate il sistema e dite che volete essere il nuovo ma invece state sempre e solo a parlare di chi espellere perché ha parlato in tv o di come ritrovare gli scontrini per farvi rimborsare le spese, o di cosa non stringete alla Bindi perché non è degna di voi, ecc... Questa è la visione politica e il piano a 30 anni per il paese del quale l'On Lombardi parlava con Bersani?
  • ambrogio di bernardo 4 anni fa mostra
    il M5S deve proporre ora un governo su alcuni punti di programma in comune con SEL, PD e PDL altrimenti lo faranno loro. Se ci si ostina al cambiamento operando dal di fuori e non dentro al sistema alle prossime votazioni, se ci saremo tutti, il M5S non prenderà neanche un voto. Il Friuli insegna... la gente non vota il M5S in quanto si presenta come un movimento di sola protesta e non propone un governo di compromesso negoziando i propri punti del programma. Ciò non significa deludere l'elettore e neanche tradire il programma Se non si accetta il compromesso il cambiamento sarà solamente un sogno.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 4 anni fa mostra
      SI FOTTA IL PD!!!
    • Vulka 4 anni fa mostra
      Il compromesso è l'anticamera del ricatto. Lo sapevi? E vorresti buttare nel cesso il regolamento del M5S? Lo facciano prima i partiti con i loro regolamenti!
  • Romolo 4 anni fa
    Ora c'è di grave la questione Mastrangeli. Se come ha detto anched Crimi è andato in televisone, ecco che si delinea un atto ingiusto nei suoi confronti. O tutti o nessuno! Grillo aveva chiesto di non partecipare ai talk shows, ma mai ha detto di non partecipare ad interviste, quindi non si capisce perché siano due cose differenti. Attenzione perché questa storia può dividere il movimento e sarebbe meglio tenere entrambi specificando bene e per un'ultima volta che da oggi non ci saranno più apparizioni senza previo assenso di deputati e senatori. Bisogna evitare la divisione o tutto andrà perduto.
    • Gian M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      credo che dovremmo imparare ad andare in tv con pochi predisposti al fine di renderli riconoscibili a chi si informa solo con quei mezzi...perche'ora che sono ancora piu' "associati"tenderanno a silenziarci sempre piu'.
    • Francesco Di Tomaso () Utente certificato 4 anni fa
      FORZA RAGAZZI! ORA OPPOSIZIONE DURISSIMA SENZA FARE SCONTI! STANNO GIA' LITIGANDO SU MINISTRI E INCARICHI-DURERA' POCO. DOBBIAMO RIORGANIZZARCI E ASSESTARE IL COLPO FINALE.
  • mario 4 anni fa
    Io magari sbaglio, ma lo ripeto ancora, qui in friuli c'è stata poca (quasi nulla) informazione in merito al metodo di voto per le regionali, provinciale e comunali. Ho sentito tanta gente dire che pensava di votare come fatto per le politiche, mettendo la croce sul solo simbolo, questo ha penalizzato tantissimo M5S (lista) in quanto le persone, trovandosi davanti ad una cosa differente rispetto alle politiche, o non hanno votato per nulla (scheda bianca) o hanno dato il solo voto al solo candidato mettendo la croce su un simbolo solo (tra altro io non ho letto nessun nome di candidato sulle schede, ho visto solo ed esclusivamente simboli). Quindi, minimo, anche la lista M5S sarebbe al 19-20% come il candidato. Non credo assolutamente che le persone che hanno votato M5S abbiano votato disgiuntamente. A riprova di ciò che da me affermato dico che stavo per sbagliare pure io (non vedendo nessun nome per un attimo ho pensato bastasse segnare il simbolo per dare la mia preferenza a candidato e lista), ma poi ho ripensato a quello detto da GRILLO nei suoi incontri ed ho messo pure sulla lista. Non vi è dubbio, comunque, che tante persone hanno sbagliato involontariamente e/o hanno lasciato scheda bianca (anzichè rischiare di votare in modo sbagliato). Questo ha portato al risultato finale , altrimenti io credo che M5S magari non avrebbe fatto il "botto", ma se la sarebbe giocata con CDX e CSX, di questo ne sono più che sicuro.
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      E fammi capire, perché questo avrebbe dovuto avere impatto in particolare sul movimento? I disinformati (o glinstolti) non sono quanto meno equamente distribuiti?
  • enzo a. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Il peggior difetto del M5S: assoluta mancanza di una qualsiasi forma di autocritica... per il grillino doc il Capo Supremo è ispirato da Dio stesso ed è quindi infallibile, da cui si evince che chiunque dubiti delle sue azioni è un troll, come peraltro il Capo stesso si è adoperato a precisare e loro a ripetere in coro come starnazzanti pappagalli. Flop in Friuli? Colpa degli italiani che sono coglioni, ovviamente. Che il Capo in persona abbia detto a quei "coglioni" che se non sono d' accordo con lui hanno sbagliato a votarlo (fulgido esempio di sublime lungimiranza politica), che li abbia chiamati spandimerda... se lo sono già scordato tutti? I vecchi dicevano: "Chi semina... raccoglie". Cosa ha seminato il M5S dopo le politiche? Testardaggine, ottusità mascherata da coerenza, insulti e disprezzo per chi non è un fanatico adoratore dell' unto, ed oggi ha raccolto i primi risultati. E se non cambia rotta si vedranno presto i prossimi nel Lazio. E' successo esattamente quello che i "supposti" troll dicevano pazientemente da mesi, sopportando beceri insulti e vaffanculo a gogo. Adesso vediamo il prosieguo. Il motto dovrebbe essere: "Errare humanum est, sed perseverare est diabolicum".
    • Marcello A. Utente certificato 4 anni fa mostra
      youtube.com/watch?v=4k5YGvGiy8c youtube.com/watch?v=tnMwvBEpFbM youtube.com/watch?v=TWLpkJfJMF0 ce la puoi fare, svegliati
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      io non ti ho dato del troll, però tu mi dai del talebano....
    • domenico fallacara 4 anni fa mostra
      Se l'atteggiamento degli eletti alla regione sarà quello delle politiche, sempre con la fissazione del tutti a casa e con l'immobilismo ad oltranza, per quale motivo si dovrebbe votare il M5S alle regionale del Lazio?
    • enzo a. Utente certificato 4 anni fa mostra
      >adesso ce lo avete l'appoggio tanto sospirato per un governo E daje... il solo fatto che se uno non adora senza se e senza ma l' unto DEVE necessariamente essere un troll di altro partito la dice VERAMENTE lunga sulla ottusità mentale del talebano medio. Ma forse è più facile raccontarsela così, da più sicurezza. D' altronde se la favola della volpe e dell' uva ha più di 2.000 anni un motivo ci sarà.
    • enzo a. Utente certificato 4 anni fa mostra
      >Secondo me ti illudi... Stai dicendo a me? Mi illudo di che? Guarda che a me la debacle M5S fa incazzare. >grazie a PERSONE CAPACI che contrastano da dentro il loro partito ... quindi non stai certamente parlando di rappresentanti M5S... quelli al primo contrasto dentro al movimento li cacciano a calci nel culo. Hai capito il perché del flop M5S? ;))
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      adesso ce lo avete l'appoggio tanto sospirato per un governo,è quello che la vostra dirigenza ha sempre sognato,non siete contenti?noi faremo ammenda dei nostri errori,e per errori non intendo l'appoggio al pd che abbiamo fatto benissimo a non dare,ma voi pensate che tutto va bene?continuate tranquillamente a non voler vedere quello che è macrocoscopico e a fare le pulci al movimento,c'è un che di patologico in questo atteggiamento,di molto patologico
    • Gian M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Secondo me ti illudi perche'la Debora ha vinto ANCHE perche'ha DECISAMENTE aperto alle idee dei 5S (dovrebbe far pensare e il poco distacco con il pdl....)da ex mi fa solo piacere che idee vicine si incontrino nel 2013 grazie a PERSONE CAPACI che contrastano da dentro il loro partito ex bambini che fanno capricci ricordando (solo ricordando)il 68...
    • enzo a. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Come già detto: assoluta mancanza di una qualsiasi forma di autocritica. Meglio immaginarsi (o sperare) che i disenzienti siano di altre case... semplicemente patetico.
    • Danilo R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Chi non vuole accettare lo statuto del M5S non è obbligato a restare cosi' come non è stato obbligato a farne parte.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa mostra
      meglio guardare in casa d'altri che nella propria eh? nella propria poi si fa presto a nascondere lo sporco sotto lo zerbino...
  • Gian M. Utente certificato 4 anni fa
    SCOMMETTIAMO CHE!....QUESTI PERSONAGGI METTERANNO IN CANTIERE QUALCOSINA DI DECENTE??--SCOMMETTIAMO CHE PROVERANNO A VENDERCELO COME UN GRANDE CAMBIAMENTO??--SCOMMETTIAMO CHE I TG E LE TESTATE PRINCIPALI(TRANNE UNA E MEZZO) FARANNO A GARA PER FARCELE BERE AL MEGLIO?? SCOMMETTIAMO CHE QUALCHE INGENUO SE LE BERRANNO'MA SARANNO SEMPRE MENO??-- SCOMMETIAMO CHE SONO CAMBIATI?? (questa scommessa io non la farei ;-)anche perche sara'solo per istinto di conservazione! ). SE CI AZZECCHERANNO SARA'POCA ROBA E SOLO PER PROTEGGERSI.
  • gianna.d 4 anni fa
    finitela di scrivere che in Friuli M5S ha perso!!!!ha stravinto!!!Finalmente qualcosa si è mosso,è riuscito a bucare quella calma piatta dell'ottusità radicata nel conservatorismo del proprio io,quella ancestrale paura del nuovo che avanza e mette in pericolo quelle "sicurezze" guadagnate con fatica e sudore,quella paura che vengano "li turchi".... in effetti,ds e sn sono pari,non si è deciso neanche questa volta di fare il salto...si alternano,5 anni gli uni e 5 anni gli altri.... complimenti ai 5 stelle, non immaginavo tanto
  • Saba 59 (catastrofe) Utente certificato 4 anni fa
    PER CAMBIARE LE COSE IN ITALIA DOVREMMO RIFARCI AL 1789
  • stefano giusti gentili (unodeitantichepensa) Utente certificato 4 anni fa
    Credo che fra un po' non esisteranno piu' i partiti o quanto meno la dx o la sn ma solo due diverse contrapposizioni ovvero chi vuole cambiare assumendosi il rischio dell'errore e chi vuole continuare a fare come ha sempre fatto
    • Gian M. Utente certificato 4 anni fa
      Sarebbe bello!Spero di essere ancora vivo per vederlo.. ma questi tizi sono coriacei e poi si riproducono.....
  • Vane V. Utente certificato 4 anni fa
    Ora secondo me dovremmo cercare -almeno- di non allontanare SEL e alcuni giovani del PD,che nel parlamento sono l'unica sponda che avremo.
  • alex r. Utente certificato 4 anni fa
    [Maurizio CETRA]Il PULCINO PIO della DOMENICA" Ehi tu,"Violento degli Stadi", Ebetino della Fiesole... Fate ridere tu e la tua bocciofila fanatici. Ora si che vi divertirete a bocciare la pallino insieme ai "I Più Belli D'Italia",come ama chiamarli la Salma di Cera.... Non siete altro che due Frange di imbecilli, che ama infilare il naso nel culo del altro. Guardia vs Ladri, Onesto vs Puri, Ignoranti vs Intelligenti. Dopo anni e anni,ancora non riuscite a distinguervi. La cosa patetica,quella che più dimostra il vs cieco fanatismo,sono quei patetici cori di giubilo nei confronti del MS5 e dei suoi "Cittadini Walk in Progress",ogni qual volta che un Talk-Show fa "Lo Scoop". Non capite,che chi ha scelto di cambiare apparteneva proprio alla vostra Setta o a quella combriccola di Dispettosi sotto "Nana Veste" Il Partito Democratico è composto x la maggior parte da malati di mente e automi vittime del Berlusconismo. Quattrocchi pretenziosi con la tessera prepagata più xenofobi dei "Terroni Leghisti". Il bello è che quel 25% di elettori del Ms5 è composto da un potpourri di "Fertili Escrementi" provenienti proprio da queste 2 antiche porcilaie di idiozia umana.(PD/> Ma quella Tana di Pipistrelli del PD è un Silos colmo di "BAVA DEMOCRATICA" Schiuma virulenta,che oscilla proporzionalmente alle Erezioni del Nano di Arcore: Quando "La Salma" non tromba,il "Dildo Bindiano" provoca orgasmi multipli a tutti i suoi guardoni; Quando il Caimano schiaccia la Pompetta, tutto quel branco di Pipistrelli Vampiro esce dalla "TANA" svolazzando pericolosamente nelle notti di luna piena, e contagiando col loro morso idrofobo, chiunque brilli,ora di luce a 5 STELLE; Ora sono i nemici hanno cambiato sembiaza non è vero? Eppure i vs Ammaestratori,ci hanno preso x il culo da sempre. Basterebbe poco x guarire... Ma siete così ciechi,che "i beati ignoranti di Arcore" alla fine si dimostrano molto più Militanti della vostra spocchia bavosa! W MS5: IL NUOVO TRATTATO SULLA TOLLERANZA
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    IL VOTO IN FRIULI POTREBBE ESSERE SPIEGATO COSI': a)50% assente alle votazioni (dei quali il 15% di scazzati perchè non gliene frega niente, il 20% di indecisi e sfiduciatiati e il restante 15% derivato dalla somma delle delusioni di tutti gli schieramenti) b) Percentuali fluttuanti a seconda della caratteristica economica delle singole provincie c) Apprezzamento del rappresentante politico a prescindere dal partito di appartenenza d) Scelta specifica per far rientrare o meno i propri interessi all'interno di precisi riferimenti istituzionali (scelte opportunistiche di comodo). Forse così i conti tornano..
    • stefano c. Utente certificato 4 anni fa
      Inoltre aggiungo alla tua corretta analisi il fatto che non si può mettere in relazione il dato nazionale con quello regionale. Faccio notare che il 24 e 25 Febbraio nel Lazio ad esempio, nella stessa tornata elettorale il moVimento ha preso il 27 percento a livello nazionale e il 20 percento alle regionali. Proprio perchè i due tipi di voto sottostanno a dinamiche differenti. Quindi parlare di forte calo dei consensi o di batosta mi sembra un pò prematuro.
    • Città del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      Infatti avete perso col 75% !!!
  • Nicola da Mantova Utente certificato 4 anni fa mostra
    In tema di errori che il M5S ha fatto, in primis quello di non andare in televisione. Nel 2013 e' come fare la guerra comunicando con i piccioni viaggiatori mentre gli altri usano i satelliti.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    dajeeeee mastrangeloooooooo,,,,
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    il problema di mastrangelo è che fa bla bla bla in tv e poi non passa ai fatti
    • Città del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      Perchè gli altri 162 che cosa hanno fatto, a parte le dormite di Crimi e le banfate e risate della Lombardi!!
  • Vane V. Utente certificato 4 anni fa
    Il problema Mastrangeli non è che va in tv. E' che va in tv ed è un idiota. Ergo...la prossima volta bisognerà selezionare un po meglio i candidati...
    • Paolo Visconti 4 anni fa
      Beh dai, poi ci sarebbe anche quell'altro dei microchip sottocutanei. Farebbe 2 su 163. rimane buono ma va già verso la media. Però non li conosciamo ancora tutti.
    • manuela bellandi Utente certificato 4 anni fa
      un idiota su 163 umani è un risultato estremamente buono, eccellente direi...
    • Vane V. Utente certificato 4 anni fa
      Mastrangelo,scusate...quello lì :)
  • giulio galli Utente certificato 4 anni fa
    Ci facciamo troppe seghe mentali: non possiamo dire gli italiani si sono svegliati e sono intelligenti se ci votano ed il risultato e' buono e invece sentenziare che non capiscono nulla e devono affondare se va male. Stiamo perdendo consensi perche' non abbiamo rispetto della gente e della democrazia e ci siamo chiusi in noi stessi attaccando tutti. Ma uno che entra nel blog e sente commenti su complotti, cospirazioni, conditi di insulti e disprezzo totale verso Istituzioni e lavoratori di alcune categorie, cosa puo' pensare? Che siamo esauriti e non si puo' dargli torto. Vogliamo pescare il tonno con la canna da pesca per le trote. Nel corso della mia vita, prima che arrivaste voi ho sentito tante persone dire " spero che Berlusconi crepi...bast......ladr.... e via dicendo" ed io ho sempre detto " il disprezzo e' una cortina di fumo che rende piu' forte il tuo avversario...invece guarda, capisci,impara". Agli occhi della gente sembriamo dei talebani.
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    Il guerriero della luce crede. Poichè crede nei miracoli, i miracoli cominciano ad accadere. Poichè ha la certezza che il suo pensiero può modificare la vita, la sua vita comincia a mutare. Poichè è sicuro che incontrerà l'amore, l'amore compare. Di tanto in tanto si sente deluso. A volte si addolora. E allora sente i commenti: "com'è ingenuo!" Ma il guerriero della luce sa che ne vale il prezzo. Per ogni sconfitta, ha due conquiste a suo favore. Tutti coloro che credono lo sanno. (tratto dal Manuale del guerriero della luce - Paulo Coelho) Auguro una buona notte al blog 5*
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      grazie monica per le belle parole,scaldano il cuore buona notte
  • Maurizio Pasquero Utente certificato 4 anni fa mostra
    Sono due mesi che vi diciamo che dovevate fare il governo. Non ci avete creduto, ci avete pure insultati. Io mi sono rotto e ho lasciato il Movimento un mese fa. Adesso mi prendo la piccola soddisfazione di dirvi: ve l'avevo detto, zucconi! Ve l'avevo detto che stavate seguendo Grillo giù in un burrone! Peccato che ora ci becchiamo Napolitano bis e un altro governo stile Monti o Berlusconi. Il Movimento conta come il due di picche, vedi Friuli. Se si faceva un governo con il PD, era tutta un'altra storia e avremmo Rodotà presidente. Grazie a Beppe Grillo! Dovrebbe dimettersi. Come dicevo oltre un mese fa: potevate cambiare la storia, ma non avete voluto sporcarvi le mani.
    • matteo t. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma che roba fumi>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>?
    • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Hai fatto benissimo a lasciare il MoVimento se non ti sentivi rappresentato. Io sono di opinione esattamente opposta alla tua. Lo scopo della politica NON È occupare poltrone, NON È andare al governo se la condizione per andarci è PERDERE L'ANIMA e ripudiare i presupposti stessi del tuo impegno politico. Scopo della Politica è operare è perseguire il Bene Comune dando risposte ai cittadini in accordo con la visione in cui si crede. Se non si hanno i numeri per farlo dal governo, molto può essere fatto anche dall'opposizione se è una opposizione VERA, incalzante, critica, propositiva e trasparente (esattamente ciò che è mancato in Italia negli ultimi 20 anni di inciucio generalizzato). La sinistra ha fallito perché pur di sedere nella "stanza dei bottoni" ha assecondato una visione economica (il neoliberismo) che contraddiceva i suoi stessi presupposti sociali. Ha venduto l'anima in cambio delle poltrone. Il M5S non deve fare questo errore. E non lo sta facendo! Il voto in Friuli è un piccolo inciampo, insignificante in una visione strategica complessiva. Aggiungo che è semplicemente folle pensare che spetti al M5S rimediare ai problemi che altre forze politiche si sono create da sole.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 4 anni fa mostra
      Poverocoglione...
  • Andrea Piazza 4 anni fa
    Dallo sgretolamento del PD discende quello del PDL automaticamente. La strada é quella giusta
  • Fabrizio Lavenia Utente certificato 4 anni fa
    http://www.repubblica.it/politica/2012/10/26/news/mediaset_berlusconi_condannato-45374682/ Processo Mediaset, Berlusconi condannato 4 anni di reclusione per frode fiscale - Tre anni sono stati condonati per indulto dal tribunale di Milano, che ha anche deciso per l'ex premier l'interdizione dai pubblici uffici per 5 anni.
  • Ale Z. Utente certificato 4 anni fa
    E se aprissimo ai giovani e alla base del PD? E se ci presentassimo da Napolitano dicendo che siamo pronti a collaborare col PD e Sel per creare un governo? Isoliamo i vertici del PD e apriamo ai giovani del PD. La base simpatizza per il M5S. Metteremmo in un angolo tutti gli squali che hanno fatto quel macello per eleggere il presidente della repubblica, con l'unico intento di inciuciare col PD.
    • manuela bellandi Utente certificato 4 anni fa
      con i giovani pd abbiamo già collaborato in questo periodo, ma non hanno avuto le palle per votare Rodotà...che ci possiamo fare? devono scegliere loro
    • alex r. Utente certificato 4 anni fa
      Sarei d'accordo ma niente allenaze,se no dalle sue prigioni in Nano farà lui il Golpe per davvero...
    • Ale Z. Utente certificato 4 anni fa
      *Col PDL
  • antonello speranza Utente certificato 4 anni fa
    Berlusconi ha definito il M5S un gruppo di burattini guidati da uno squilibrato... Credo che nel dare questa definizione democratica e civile si sia ispirato al PDL....
    • alessandra 4 anni fa
      sto piccolo imbecille, invece di ringraziare.....per come gli è andata, si permette di beffeggiare il m5s e i suoi iscritti. io ne faccio parte con orgoglio e nn mi sento affatto un burattino, pensi a lui piuttosto si è andatto a raccomandare a re giorgio per nn essere castigato da rodotà, sei proprio l'ultimo silvio, ma verrà anke per te il momento della verità.......
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 4 anni fa
      Non sottovalutiamo la Provvidenza. Ho l'impressione che il padre eterno stia guardando a Scilvio per trovargli un posticino nell'inferno.
    • antonello speranza Utente certificato 4 anni fa
      L'uso indiscriminato del Viagra ha gravissimi effetti collaterali... Berlusconi ne è la prova...
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    I giocatori di carte - Paul Cézanne http://www.artinvest2000.com/cezanne-joueurs.jpg
  • Antonio Tomarchio Utente certificato 4 anni fa
    Boh! Stiamo cercando di far aprire gli occhi a chi si gira dall'altra parte, gridiamo per farci sentire e per far capire che stiamo lottando per il popolo italiano e le persone si muniscono di cuffie per ignorare il nostro messaggio, preferendo chi da anni vende pezzo per pezzo la nostra dignità. Più ci impegniamo, più veniamo scherniti. Capisco gli attacchi della stampa e della politica poichè hanno i loro interessi, ma non riesco a comprendere cosa c'è di sbagliato in chi ti sta offrendo la possibilità di essere parte integrante del paese, stiamo parlando di energia pulita, di democrazia diretta, di solidarietà. Sabato da Catania prima ancora dell'annuncio di Grillo sono partito a Roma perchè quello che si è consumato in quelle quattro mura è stata la scena più raccapricciante che ho visto in vita mia, mi sono ritrovato ad essere l'unico alla stazione di Catania per lottare per i miei diritti, e camminando verso il treno guardavo chi si ingozzava nei camion dei panini mentre si consumava una partita di calcio, e mi chiedevo se sono io ad essere pazzo o se sono gli altri ad esserlo. Poi penso a Grillo, un uomo di 65 anni che spende tempo ed energie nel tentativo disperato di salvare quel poco che di Italia ci rimane, un uomo che potrebbe partire per le più belle isole e passare una vita serena e felice con la propria famiglia. Sinceramente inizio a credere che sia una battaglia persa. Avrei voluto tanto arrivare a Roma e assitere ad una città bloccata dalla folla in modo pacifico per lottare a quel suicidio italiano messo in atto da quasi 800 parassiti, ma purtroppo a quanto pare siamo tutti bravi a criticare e a chiamarci diritti dietro uno schermo, se non diventiamo parte attiva ci troveremo sempre il Berlusconi di turno con i finti oppositori.
  • vitovolpicella 4 anni fa
    LA TERZA GUERRA MONDIALE SOTTO FORMA DI POESIA (Scriverò ogni inizio di settimana “ lunedì alle 00,01 “ 25 righe di questa poesia. Finche ci riuscirò) (atto XLIII) Un altro brodino poco digeribile x gli italiani la rimanenza di quello vecchio con funghi più vecchi e più velenosi è tutto quello che ha partorito/una elezione di protesta e rinnovamento cresceranno sani i bambini portati a battere le mani a presidenti incapaci? crescerà la ripresa con NUOVE TASSE all’orizzonte e con nuovi Ministri della stessa scuola di tecnici di Napolitano? Un governo bis/ con cecchini che vogliono arrivare a quota 4000 centri tutti suicidi/ senza responsabilità di nessuno diminuirà la disoccupazione prima o poi se si continuerà così diceva la ex seduta al Ministero del Lavoro la Ministra del Lavoro che dichiarava che il lavoro non è un diritto e tutti i suoi colleghi tecnici non gli davano torto era un MINISTERO INUTILE? No! Il grande vecchio il grande Presidente/colui che prendeva la busta più grossa di tutti confermava l’utilità delle cose inutile e la giustizia di affamare il popolo perché è solo suddito che deve sottostare. Di tutto quello che ha proposto questo vecchio/stanco di fare il Presidente e le cose non ha azzeccato una ciambella col buco (sbagliate è arrivato fino a proclamare i saggi/non sapendo più che pesci pigliare. Si è rifugiato nella luce proveniente dal fine mandato ha detto finalmente basta/ lascio tutto a chi viene dopo di me con le idee più chiare. Il mio mandato scade tra sospetti di dietrologie/ geniali e dementi/ 2-marzo. Tutto quello che avevo da dare l’ho dato. Niente soluzione pasticciate all’italiana sarebbe RIDICOLA. 14 – marzo. E LA GUERRA CONTINUA. vito volpicella nazareno peter pam
  • alessandro t. Utente certificato 4 anni fa
    Rinnovo la mia fiducia a Grillo!!! Certo, magari, qualche errore e' stato fatto. Servirà da lezione per migliorare. Purtroppo gli italiani sono duri di comprendonio e anche abbastanza collusi con i poteri. Come dicono nella mia città " se fa prima a metteghel nel cu' che nel co" Avanti e coraggio, il meglio deve ancora venire. Saluti a tutti i 5*
    • John Dorling 4 anni fa
      Qualche errore? Dopo le elezioni non è stata fatta neppure una cosa giusta!
  • Paolo D. Utente certificato 4 anni fa
    In breve: parole sante!
  • antonello speranza Utente certificato 4 anni fa
    A me sta benissimo che il M5S faccia opposizione dura al momento... Da domani voglio cominciare a ridere sulla faccia degli italiani che li hanno votati ancora una volta.....
  • f2r 4 anni fa
    scusate, ma visto che le leggi le fa il parlamento e il governo non serve a una mazza (beppe dixit)... qualcuno ha dei dati aggiornati in merito al numero di disegni leggi presentati dai parlamentari 5* ? chiedo perchè, al 9 aprile, a me risultava che ne fossero stati presentati ben 3 (tre) su un totale di 1023. se i dati sono questi, qualcuno può dire ai 162 cittadini dipendenti che sono li per lavorare e non per farsi i cavoli loro?
  • giuliano scali Utente certificato 4 anni fa
    Non sono un giurista ma pare che IL MANDATO DI NAPOLITANO FINISCA IL 15 MAGGIO, e quindi secondo l'art 84 della Costituzione la sua elezione non dovrebbe essere valida non avendo mai presentato le dimissioni SAREBBE IL CASO DI INDAGARE ! (ANCHE LA PRESIDENTE DELLA CAMERA HA ACCENNATO QUESTO DOPO LA PROCLAMAZIONE..)
    • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
      Non perdiamo tempo con queste cose.
    • John Dorling 4 anni fa
      Ma possibile non capiate le norme procedurali più elementari e quello che dicono i presidenti di Camera e Senato?
    • enzo a. Utente certificato 4 anni fa
      Informati...le dimissioni le ha presentate, tutto regolare.
  • Vane V. Utente certificato 4 anni fa
    Giusto per risollevare gli animi... Io sono convinta che in Friuli,più che il PD,abbia vinto la Serracchiani,che è vista-e secondo me è,bastava sentirla anche stasera a Piazza Pulita-come giovane e onesta. A Roma-con Marini-le cose saranno diverse. Mi preoccuperei di più dei voti che ha preso la destra,sinceramente....
    • maria . Utente certificato 4 anni fa
      Personalmente penso che in Friuli la destra abbia sciento di non votare
  • Maury P. Utente certificato 4 anni fa
    MA GL'ITALIANI SANO CHE IL GOVERNO CHE STA PER NASCERE E LO STESSO CHE HA GOVERNATO SINO A POCO TEMPO FAAAAAAAAAAAAAAAAA SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      E tu lo sai che grillo lo ha voluto più e prima degli altri?
    • antonello speranza Utente certificato 4 anni fa
      No è peggio.... Questo è direttamente presieduto da Napolitano...
  • giulio galli Utente certificato 4 anni fa
    Se invece di sputare fango sulla televisione, che il 99% degli italiani vede, fossimo stati piu' modesti, forse avremmo avuto maggiore rispetto dai giornalisti. Anche i giornalisti sono persone che lavorano e solo gli ignoranti generalizzano. Esiste un detto che dice "il rispetto e' misurato, chi lo porta, l'ha portato". Sapete cosa pensano gli italiani dell'espulsione di Mastrangeli? Dicono " Ma questi non hanno un cazzo da fare che cacciare uno che ha il solo torto di andare in televisione. Almeno lui parla, agli altri sembra che gli abbiamo tagliato le corde vocali o conoscano solo dieci frasi e per giunta dette male e senza conoscenza delle situazioni" E le ho sentite io personalmente.
  • dafaultista 4 anni fa
    mastrangeli va espulso. eccheccazzo... ormai non è una novità. vogliamo qualche comico nuovo!
  • rosa antonino 4 anni fa
    il voto in friuli fa capire che siamo un popolo di coglioni, diamo la delega ai politici di poter rubare. gli italiani un popolo di egoisti, si sono ammazzati centinaia di persone per colpa di questi pseudopolitici e il popolo continua a votarli. solo m5stelle.
  • Giorgia F. 4 anni fa
    Cari lettori e caro Grillo, questo e' il momento di essere compatti, uniti più che mai, la casta dei politici userà tutte le armi a disposizione per screditare il movimento. Purtroppo per noi l'agonia continua con questo governo di vampiri che ci devono spremere ulteriormente per mantenere i loro privilegi.... Dobbiamo resistere a tutto ciò è soprattutto alle richieste assurde dell'Europa. Basta austerità, la prima cosa da fare quando governeremo oltre al reddito di cittadinanza sara' l'eliminazione dalla costituzione del pareggio di bilancio voluto dalla Germania. l'austerita' dissangua noi cittadini, mai la casta ( l' 80% della ricchezza appartiene al 10% ) , mai loro!!! Basta siamo veramente ai limiti , vogliamo più equità e giustizia!!! Grazie di esistere Bebbe, ti vogliamo bene!
    • domenico f. Utente certificato 4 anni fa
      Peccato che non hai fissato la data di quando governeremo! Con questo andazzo, con l'isolamento, col mutismo dei "cittadini" e con la canea dei marpioni in arrivo...(fate voi il calcolo).
  • Saba 59 (catastrofe) Utente certificato 4 anni fa
    MA CHI HA VOTATO PD SI SENTE TRADITO O GLI VA BENE COSI.
    • Saba 59 (catastrofe) Utente certificato 4 anni fa
      IO HO SEMPRE VOTATO A SINISTRA ,MAI I SOCIALISTI.PERCUI QUELLI CHE TU HAI VOTATO LI CONOSCO BENE .ED E´ PER QUESTO CHE HO VOTATO M5S.SE GRILLO AVREBBE ACCETTATO PRODI STANNE CERTO CHE NON SAREBBE PASSATO UGUALMENTE.LA SINISTRA IN ITALIA NON POTRA MAI GOVERNARE CON M5S.
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      Io ho votato PD e da settimane cerco di capire perchè il movimento non vuole fare un governo su alcuni (pochi) punti condivisi con il PD per cambiare subito quello che si può cambiare e andare a votare di nuovo. Sapevo (e ha dimostrato di saperlo anche Bersani, accettando di umiliarsi all'incontro in streaming con la LOMBARDI!?) che se questo non avveniva si sarebbe trovata un'altra soluzione brutta a piacere, perché riandare a votare con questa legge non serve a nulla, anzi...
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    Quello che si è visto nella politica in questi ultimi tempi è niente in confronto a ciò che stiamo per assistere, tutti avevano fretta di mettersi al lavoro, e accusavano Grillo di non permetterlo, ma nessuno ha idea su cosa fare esattamente.. sarà un vero spettacolo veramente inedito e che non porterà pane
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    Quello che si è visto nella politica in questi ultimi tempi è niente in confronto a ciò che stiamo per assistere, tutti avevano fretta di rimettersi al lavoro, e accusavano Grillo di non permetterlo, ma nessuno ha idea su cosa fare esattamente.. sarà un vero spettacolo veramente inedito e che non porterà pane
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sei un grande, ma gli errori ci sono stati. Ci hanno provato i giornalisti a ridimensionare il m5s e non ci sono riusciti. Ma i professionisti della politica sono stati molto furbi e hanno insabbiato le attività del m5s. Siamo passati per inconcludenti. La tattica non è stata buona. I partiti non si stanno liquefacendo. Stanno ancora lì forti della loro esperienza quando si gioca nel loro campo. Non so cosa era la cosa migliore da fare, ma in tanti sono rimasti delusi dal muro ad oltranza, dalle offese di aver sbagliato voto... Aprire al PD li ha messi in crisi. Bisognava farlo prima? boh... W M5S.
  • danilo salvatori Utente certificato 4 anni fa
    PARLIAMO ANCHE DEL SONDAGGIO DI LA 7 DI QUESTA SERA, RINCUORATEVI RAGAZZI!!!!
  • Oliveri Enrico 4 anni fa
    Ma avete tutti ragione, tornate a votare Berlusconi, o in alternativa Bersani, o chi cavolo metteranno al suo posto... strano... prima che arrivasse il M5S tutti si lamentavano dei politici incollati alle poltrone, ora quegli stessi politici sono diventati improvvisamente gli ESPERTI DI POLITICA... ma come, prima tutti a dargli addosso, e ora se non ci sono loro vi trema la terra sotto i piedi, cominciate a sudare freddo e non dormire bene la notte... Che si mettano pure assieme PD e PDL, lo facciano il governissimo, intanto il Nanazzo lo farà crollare quando gli farà comodo, e poi vedrete che riforme faranno, esattamente uguali a zero, sono stati anche sgridati come bambini da Napolitano, e mentre lui gli diceva di tutto, questi che fanno... APPLAUDONO, quindi i casi sono due, o si davano degli idioti da soli, o prendevano in giro il Presidente. Infondo sono peggio questi politici corrotti e incrostati che sono al governo, o il popolo bue che li vota nonostante tutto. Hasta la Victoria Siempre
  • Maurizio Rizza Utente certificato 4 anni fa
    Cara Stefania che tristezza! Non per tua colpa, ma dopo averti ascoltato il senso di oppressione conseguente al "golpino" di domenica si è rinforzato. Possiile che si debba vivere sempre nella speranza del domani invece che nella certezza del presente?
  • Gianni C. 4 anni fa
    non ce la faccio piùùùùùùùùùùù ho un grillo per la testa ho un grillo per la testa... non ce la faccio piùùùùùùùùùùù
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 4 anni fa
    Per chi parla di alleanze e collaborazione con sel, sentitevi cosa ha appena detto quel suino di migliore...
  • antonio corino Utente certificato 4 anni fa
    I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN "PIAZZA PULITA": SINISTRO PSICODRAMMA MEDIAMAFIOLITICO CONDOTTO DA UN INDIVIDUO DI CUI LASCIO A VOI L'ESTENUANTE FATICA DI ATTRIBUIRGLI UN AGGETTIVO IO NON RIESCO: ALL'ABIEZIONE NON CI SONO LIMITI... NON CAPISCO QUESTI MUSI LUNGHI SULL'ESITO ELETTORALE IN FVG. ANDATE A VEDERE NEL 2008 QUANTO AVEVANO TOTALIZZATO IL Partito Defunto? E I LORO SOCI DEL MANDAMENTO PDL? NON CAPISCO SU CHE BASE I CAMERIERI DELLA KASTA AFFERMINO CHE IL M5* AVREBBE "PERSO"... PERSO RISPETTO A COSA?, A CHI?, A QUALE ESITO? QUANDO? INTANTO, MENTRE GLI INFILTRATI PiDocchi RIAPPARSI SUL BLOG GONGOLANO COME IDIOTI PER QUESTA "VITTORIA" DI PIRRO IN FVG, CHE NE ACCELERA SOLTANTO LA SCISSIONE INTERNA, GLI ULTIMI SONDAGGI SULLE INTENZIONI DI VOTO IN CASO DI ELEZIONI POLITICHE TRASMESSI SU LA7(TIFOSA PD -L) IERI SERA DAVANO IL M5* IN CRESCITA DEL 5%, CON UNA PREVISIONE DI CIRCA IL 30% A LIVELLO NAZIONALE. IL CONFRONTO SI DEVE FARE CON LE PRECEDENTI PRECEDENTI PERCENTUALI OMOGENEE: NAZIONALI, REGIONALI, COMUNALI ECC.. E POI VEDIAMO CHE HA PERSO E CHI HA VINTO...
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      Appunto: faccia alta e tirare dritto, fedeli alla linea. Stop.
  • mary dg 4 anni fa
    caro Beppe dicevano i vecchi di non meravigliarsi, perche' chi alla sera si riposa vicino ai piu' piccoli e' facile che al mattino si ritrovi quantomeno sporco e maleodorante... E' inconfutabile, siamo a contatto con cose peggiori dell'olezzo organico, siamo sul loro terreno appena fertilizzato e siamo piombati dal nulla stile atterraggio alieno. Ma cosa ci aspettiamo abdicazione con grazie? Io oggi non sono ottimista perche' a lavare la testa all'asino si spreca sapone e acqua e noi ci siamo messi nell'impresa di coabitare, con queste amebe avvelenate dal potere, senza speranza. ci resta l'attivismo territoriale, la tessitura nelle radici della creazione di una nuova societa' valoriale, e la concretezza dell'avanzamento della societa' civile. Il friuli dimostra che le persone si fan ancora comprare, questo e' un buon punto di ri-partenza della storia di tutti noi. LAVORIAMOCI SU.
  • maurizio tomassini 4 anni fa
    in friuli c'è un calo dell'8% ma è anche vero che il pd non ha schierato una persona considerata della nomenclatura. (anche se lo è peggio degli altri) dovete riflettere e capire se ciò è stato dovuto ad un fattore locale oppure alle posizioni politiche assunte a livello nazionale. detto questo stanno per confezionare un governo del presidente che sarà peggiore per le scelte economiche e sociali di quello di monti e nel contempo il pd sta per spaccarsi. dovete trovare una strategia per accellerare quella spaccatura proponendo voi al paese un governo con i vostri punti e i nomi scelti da voi. dovete fare maledettamente in fretta oppure questi fanno un governo politico pd +l per i prossimi almeno tre anni-
  • Stefan0 M. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe e cari rappresentanti 5 stelle, il comportamento radicale tenuto in questi 2 mesi sta manifestando le sue conseguenze e lo abbiamo visto oggi in Friuli. Io credo che ci sia ancora tempo per recuperare credibilità e soprattutto per Fare qualcosa di concreto e positivo per questo paese. Devi considerare che gli Italiani non sono un popolo di estremisti; 5 stelle non riuscirebbe mai a convincere più delle persone che gli hanno dato il voto alle politiche se non dimostrando di saper Dialogare e Trattare con gli altri, a testa alta e schiena dritta, anche se questi sembrano inaffidabili. Cambiare rotta per scopi nobili è segno di intelligenza. Dai che le cose si possono cambiare, ma con pragmatismo e non troppo di petto. L' Italia è un paese antico
    • luciana g. Utente certificato 4 anni fa
      Parecchio d'accordo con questo commento. Aprirsi senza scendere al loro livello, con serietà, con coerenza, questo sempre, ma aprirsi e proporre.
    • domenico f. Utente certificato 4 anni fa
      Mi compiaccio e sottoscrivo in toto. Perhè non mi voglio ritrovare a vedere nuovamente Berlusconi a pontificare su tutte le televisioni senza la possibilità di ridurlo al silenzio con una opposizione valida e con i programmi cinque stelle!
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      La tua disamina è farcita di compromesso.
    • John Dorling 4 anni fa
      Perfettamente d'accordo, e bisogna cambiare in fretta.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Anni '70: Destra-Centro-Sinistra, la destra caratterizzata principalmente da MSI, il centro dalla DC e la sinistra dal PCI. In mezzo a queste tre realtà tanti altri partiti più o meno importanti. Quello però che di più ha saputo sfruttare l'opportunità del blocco occidentale e orientale delle due superpotenze è stato il PSI (a mio avviso), Craxi ha fatto un po' da cuscinetto, un po' come Tito in Jugoslavia nei confronti di URSS e USA, a seconda di come tirava il vento, senza mai perdere il suo ruolo di "calmieratore" ha acquisito alle spalle degli altri partiti poteri sempre maggiori, divenendo una forza rilevante nella distribuzione dei Ruoli e del Potere. Sappiamo bene tutti chi è cresciuto sotto l'ala "protettrice" del PSI, altrimenti, nell'Italia di allora, men che meno in quella di oggi, un imprenditore non poteva far breccia nel mondo economico senza passare per certe "anticamere", col cavolo! In questi giorni si è rinnovato questo rito, con le dovute peculiarità legate al periodo, ma è stato seguito lo stesso metodo di difesa dello status quo dell'establisment politico. Questa è la mia deduzione per quanto ne so e riesco a collegare, pur in modo semplicistico e parziale. Di fatto in questo paese siamo ancora senza sovranità, lo Stato italiano sta seguendo pari pari la storia del Vaticano, un susseguirsi di padri spirituali a volte capaci a volte pietosi. Il circuito del "sangue blu" a questo ci conduce, le autoincoronazioni sono state sempre deleterie nella storia dell'uomo. Lo stesso dicasi per la discendenza "nobiliare". I cortigiani nel frattempo hanno messo cravatta e doppio petto, ma tali sono rimasti, continuno a ridere e ad applaudire, parassiti che vivono al caldo, alle spalle di chi ogni giorno suda per guadagnarsi la pagnotta onestamente. Solo andando controcorrente si potrà rimescolare l'acqua torbida, ma per fare questo ci vuole forza e convinzione.
  • Saba 59 (catastrofe) Utente certificato 4 anni fa
    NON E´ PIU POSSIBILE POSTARE UN PENSIERO CHE VIENE CENSURATO.VOI CENSURATE IL FATTO CENSURA ,REPUBLICA NEANCHE A PARLARNE.DITELO CHE SIAMO ENTRATI IN UNA DITTATURA !
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    22.04.2013 Friuli Venezia Giulia. Mancano ancora 2 sezione da scrutinare, ma il risultato non sarà poi così diverso. Il Corriere ha così sentenziato nel sotto titolone. L'ASTENSIONE PUNISCE M5S: IN DUE MESI PERSO IL 70% DEI VOTI. E dentro si legge: Il candidato grillino, Saverio Galluccio, è solo terzo, con il 19,2% (e l'M5S, che partiva dal dato del 27,22% ottenuto alla Camera in febbraio, è sotto al 13,8%) Mettiamo ordine nella mente offuscata dalle lacrime non consumate del povero giornalista. L'Affluenza: - 21,85% 2008 - 72,33% 2013 - 50,48% GRUPPI DI LISTE Centro Destra: - 8,38% 2008 - 53,60% 2013 - 45,22% Centro Sinistra: - 7,43% 2008 - 46,40% 2013 - 38,97% Movimento 5 Stelle: +13,75% 2008 - NON PRESENTE 2013 - 13,75% Al di là dei numeri, che ovviamente ci danno come i veri vincenti (anche se ci si aspettava molto di più), mi chiedo quale mente possa paragonare le elezioni nazionali alle elezioni locali. Le dinamiche di voto che spingono gli elettori sono molto diverse nei due ambiti, si viene spinti dalla conoscenza diretta dei candidati, dalle esperienze delle amministrazioni precedenti, dalla natura degli elettori (ceti di appartenenza, età). I giornali domani saranno tutti contro il moVimento, ma noi li abbiamo già anticipati. Se un sommelier paragonasse il Brunello al Tavernello, verrebbe licenziato in tronco. [Ci8] Fonti: http://www.corriere.it/politica/13_aprile_21/friuli-elezioni_812da870-aa63-11e2-968c-b1e4e5776c81.shtml Elezioni 2008, archivio: http://elezionistorico.regione.fvg.it/elezioni2008/000238_Reg/Gruppi/000001.html Elezioni 2013: http://elezioni.regione.fvg.it/000377_Reg/Gruppi/000001.html
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      PS: interessantissimo l'enorme differenza tra i voti del candidato presidente m5s e il partito... Meditate gente, meditate
    • domenico f. Utente certificato 4 anni fa
      A mister Worf sia attribuito il diploma ad honorem di ragioniere per il suo puntiglioso ragionamento che se sarà applicato alle prossime camerali assisteremo alla sparizione del M5S!
    • Donato M. Utente certificato 4 anni fa
      Cioè, da una parte siete il movimento (non partito) dei cittadini, del popolo e del territorio, che si oppone alla casta e alle ruberie dei politi tradizionali partendo dal basso e dalla parte dei cittadini qualunque, dall'altra le regionali sono diverse? Beh che facciate analisi idiote di questo tipo non può che far piacere ai vostri oppositori! Per inciso, visto che sei ben documentato, ti consiglio di confrontaro non il dato nazionale, ma i voti nella circoscrizione friuli di febbraio, magari sono più significativi
    • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
      e' la rete che da le notizie, sono solo un tramite....
    • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
      Sei un grande! Dovresti entrare al posto di mastrangelo.... É un complimento! Meglio precisare, sai, uno potrebbe prenderò come presa in giro...
  • stefano zanicchi Utente certificato 4 anni fa
    non vale la pena rispondere a sti personaggi che scrivono caxxate sul blog, credo poi non siano pd, su face i più accaniti vedo che sono fasciame.
  • Carlo Nizzola 4 anni fa
    PIAZZA FONTANA, TRENO ITALICUS, STAZIONE DI BOLOGNA, PIAZZA DELLA LOGGIA BRESCIA, STRAGE DI USTICA . . .i tanti morti di queste stragi sono stati celebrati dalla sinistra storica con numerose manifestazioni per anni . . .gridavano le " le istituzioni, chi governa, i servizi segreti ecc." coprono le responsabilità dei colpevoli . .poi sono andati al governo, hanno la responsabilità del COPASIR Sig DALEMA e hanno il CAPO DELLO STATO Sig. NAPOLITANO. . . da 7 anni . . chiedo a tutti: AVETE SAPUTO UNA SOLA NOTIZIA DA QUESTI SIGNORI . . è mai possibile che Napolitano non abbia mai sentito il dovere morale di rendere giustizia a tanta sofferenza . . o le sofferenze che contano sono solo quelle di distruggere le intercettazioni con il Sig Mancino?
    • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
      A QUEsti non gliene frega niente....... solo il potere per il potere.... http://disinformazione.it/napolitano_servo_della_cia.htm
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Non Mi Arrendo La Pazienza E' Finita seguici su Non Mi Arrendo La Pazienza E' Finita Questo stronzo PAGATO DA NOI, ride in faccia alla gente, disperata anche per colpa sua, che sta protestando in piazza Montecitorio e gli fa il dito. Stasera a Piazza Pulita (La7) scorrono le immagini di sabato scorso. Dentro al palazzo 738 parlamentari eleggevano a tavolino il loro Presidente. Il loro, appunto. Fuori dal palazzo invece la folla, inferocita, urlava il proprio dissenso e chiedeva giustizia. Un parlamentare del Pdl si é messo in evidenza, dapprima con una dichiarazione: « Questi fessi per strada prima urlano ro-do-tà-ro-do-tà inneggiando ad un casta-super con megapensioni e tante poltrone, poi vanno a sfogarsi sul web. » E poi, con questo gesto da nobile gentiluomo.
  • paolo 4 anni fa
    tutti a casa.
  • danilo salvatori Utente certificato 4 anni fa
    COME SI SPIEGA IL VOTO DEL FRIULI????? PURTROPPO NOI ITALIANI ABBIAMO LA MEMORIA NO CORTA, CORTISSIMA, OPPURE SIAMO STATI TALMENTE RINC...IN TUTTI QUESTI ANNI CHE NON RIUSCIAMO ANCORA A SVEGLIARCI!!!!!!!!!!
    • Biagio C. Utente certificato 4 anni fa
      Si spiega con una sola parola: contro-informazione. Anzi: mala-contro-informazione.
    • luciana g. Utente certificato 4 anni fa
      Secondo me, il voto del Friuli non va visto in chiave nazionale (i risultati dei sondaggi di oggi avvalorano la mia tesi)..le elezioni a livello territoriale hanno un loro valore ben preciso, molte si vota più la persona che il simbolo che rappresenta. Tra le altre cose, i giorni scorsi la Serracchiani ha avuto un atteggiamento molto duro verso il suo partito. Non vi preoccupate, che la linea di austerity che verrà messa in atto prossimamente, creerà un grande malcontento generale che genererà proteste ancora più difficili da gestire. Il tempo è galantuomo.
  • Stelvio R. Utente certificato 4 anni fa
    M5S ha circa 8,500,000 voti. Gli iscritti sono 48 mila. Chi vota in rete sono gli iscritti. Quindi 8,452,000 elettori non votano. Mi sembra il vecchio politburo sovietico, dove poche migliaia di persone decidevano tutto per 220 milioni di cittadini. Riunione a fiume dei parlamentari M5S per fare un processo ad un senatore che si è permesso di andare in televisione. Sento puzza di dittatura del popolo. Quindi consiglio agli strateghi del M5S: Poiché il popolo non è d’accordo, bisogna nominare un nuovo popolo. PARLIAMOCI CHIARO: Il M5S DOVEVA fare il governo con il Pd e Sel. Ora siamo emarginati e anche accusati di essere irresponsabili. In Friuli abbiamo perduto il 50% dei voti. Se continua così alle prossime elezioni il M5S perderà anche il mio voto per quel poco che vale.
    • Oliveri Enrico 4 anni fa mostra
      Per completezza, forse ci si può riferire alle circoscrizionali politiche, dove si è perso, ma l'8% circa, ben lontano dal 50% paventato, quelle pecorelle smarrite che ora sono tornati all'ovile.
    • Oliveri Enrico 4 anni fa
      Tanto per cominciare, qualche giornalista si è fatto di acido, e come al solito c'è lì il M5S a cui i padroni gli hanno detto di dare addosso, e quindi spara la balla del 50% di voti in meno che penalizzano M5S pe la sua condotta...... bè.... NIENTE DI PIU' FALSO.... vatti a vedere questo sito http://www.repubblica.it/static/speciale/2013/elezioni/regionali/friuli_venezia_giulia.html Ci sono i risultati in termini di percentuali delle ultime elezioni, e di quelle precedenti... ALLE REGIONALI DEL 2008 IL MOVIMENTO 5 STELLE NON C'ERA, c'erano solo liste PD e PDL, quindi e sempre falsi, falsi, falsi giornalisti, quindi M5S niente di meno, solo +19,21. Ora dimmi dove vanno a finire PD e PDL alle prossime elezioni se và avanti così. Hasta la Victoria Siempre
    • Bruno Bonandin Utente certificato 4 anni fa
      ... mmm fammi capire ... in quanti del pd e pdl hanno votato invece? 1000 forse tra entrambi ? ... bè siamo 48 volte + democratici ( e coerenti perchè siamo l'unico movimento che ha votato sempre la stessa persona ) degli altri. invidia per non aver potuto scegliere per caso? io l'ho fatto. Avevo scelto Strada... tu chi hai scelto? ahhhh... nessuno.. bravo piddini geloso.. ora vai a chiedere ai tuoi perché non hanno votato Rodotà.. quando scopri la risposta torna pure che ne parliamo.
    • Paolo P. Utente certificato 4 anni fa
      Ti dirò che se in friuli abbiamo perso una battaglia non abbiamo perso la guerra. Sono cambiate alcune facce e tutti sono tornati alle posizioni originarie. Questo non vuole dire che la prossima volta saremo a zero. Francamente io spero che renzi guidi il pd. Solo così i piddini capiranno chi sono i loro leader. Continuiamo per la nostra strada. Sapevamo che non sarebbe stato facile. Manteniamo la nostra parola nei confronti dei nostri elettori. Solo così guadagneremo fiducia. Sono le nostre azioni, non gli articoli di giornale dei soliti idioti. Calma e sangue freddo Notte al blog
    • John Dorling 4 anni fa
      assolutamente d'accordo con te.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      assolutamente in disaccordo con te.
    • Guy Fawkes V Utente certificato 4 anni fa
      Aahhh ho capito...allora per esempio dovevamo far votare gli zingari come il pd a roma giusto??? Allora dovevamo fidarci del pd anche se ha fatto finta di niente alla richiesta di rinuncia dei rimborsi elettorali giusto??? Non dovevamo donare tutti quei soldi liberamente offerti dai cittadini ed avanzati dalla campagna elettorale ai terremotati dell'emilia giusto???Vai a fare il lecchino di berlusconi come il tuo capo giusto???
    • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
      Intanto hai fatto bene a dire il tuo parere.
  • GIANNI O. Utente certificato 4 anni fa
    Come siamo cattivi, lasciamo stare il povero cetra è un menomato mentale si è perso se non fosse qui a sparare cazzate si sarebbe già suicidato, stimogli vicino, se qualcuno lo trova si prenda "cura" di lui, farà una buona azione di tutela dei minorati, lui a stare qui si sente una persona valida e non una merda qual'è, è stato anche sbattuto fuori dal pdl e dal pd menoelle, adesso sta con noi, ci ringrazi almeno.
  • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
    Signori miei, in Friuli Venezia Giulia c'è un 8% di elettori che alle politiche aveva SBAGLIATO A VOTARE M5S. Preferivano una Serracchiani? Adesso ce l'hanno. Son contenti? Che gli faccia buon pro. Dicono: "il M5S è entrato in Parlamento e l'ha bloccato", "a dire sempre NO non si governa"... ma quelli là si sono arroccati, al massimo ti facevano votare la fiducia a un governo Bersani e facevi la fine di Rifondazione o IdV quando sostenevano i governi Prodi: ti adeguavi in cambio di qualche poltrona a fare politiche neoliberiste, thatcheriane e antisociali, a "dare risposte ai mercati" anziché ai cittadini, a sostenere le c.d. "missioni di pace", etc. Cosa avremmo detto ai cittadini parlamentari 5 Stelle se avessero sostenuto un ipotetico governo Bersani assieme al PD al momento di rifinanziare la missione in Afghanistan? Penso che avremmo detto "allora anche voi siete uguali a tutti gli altri", e avremmo avuto ragione. Ma GIUSTAMENTE il M5S NON SI È PIEGATO a inciuci col PD. Non è entrato al governo? Ha permesso che il PD inciuciasse con Berlusconi? Si, ma PD o PdL in definitiva che differenza fa? In cosa si sono differenziati negli ultimi 20 anni? Politica economica? Subalternità all'unione europea? Privatizzazioni? Precarizzazione? Flessibilizzazione? Tagli al welfare? Missioni militari all'estero? Spese militari? Grandi opere? Scudo fiscale? Indulto per i colletti bianchi? No, ditemi in cosa il PD si è distinto dal PdL a parte il credere o meno che Ruby fosse la nipote di Mubarak o il credere che ad Arcore si facessero festini hard o cene eleganti. Ma è solo gossip, chi se ne frega, quando il Paese è socialmente devastato. Ora siamo all'opposizione ma NON ABBIAMO VENDUTO L'ANIMA. Non ci hanno mai detto il vero motivo del NO a Rodotà. Voglio vedere (ad es.) come risponderanno alla mozione M5S per il RITIRO DALL'AFGHANISTAN, mentre loro dovranno rifinanziare la missione. Ora ci sarà una OPPOSIZIONE VERA ad incalzarli, non ci sono abituati. E LA GUERRA È LUNGA...
    • Andrea B. Utente certificato 4 anni fa
      Nel frattempo 3500 disoccupati in più al giorno, 1500 piccole e medie aziende chiuse, oltre 200 giovani e meno giovani che ogni giorno se ne vanno all'estero... 2 mesi di stipendi e costi parlamentari per non fare niente...
    • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
      Finalmente un commento completo e che spiega efficacemente la linea politica, sempre coerente, del m5s! Dovresti fare copia incolla e portarlo 4/5 volte al giorno! Almeno qualche zucca vuota potrebbe impiantare qualche seme....
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    A questo quadro d’insieme è necessario aggiungere un ulteriore elemento: l’illegalità che circonda, inquinandolo, questo fenomeno. Riciclaggio, frodi fiscali, infiltrazioni criminali e ricettazione i reati più frequenti. Punto di partenza. I “compro oro” che si affacciano sulle vie delle nostre città sono senza legge. Lavorano in base a norme piene di vuoti. Nonostante il giro d’affari, superiore ai 10 miliardi, necessiterebbe di una giurisdizione certa. Se si vende una catenina il negoziante ha l’obbligo di chiedere i documenti e tenere il gioiello in deposito per 10 giorni. Segnalandolo su un registro, senza foto. Poi può cederlo. Per avere un’idea meno vaga della questione è sufficiente far riferimento ai dati noti per Milano. I “compro oro” sono 216. Nel 2012, la polizia ne ha controllati 42, riscontrando irregolarità varie in 26. Da Milano a Roma, dove su 211 licenze date dalla questura di Roma, 69 erano cambi di proprietà. In un sospetto giro di nuovi titolari. D’altra parte i “compro oro” hanno mutato in questi ultimi anni il loro ruolo, le loro funzioni. Prima della grande crisi i gioielli acquistati dai pochi esercizi commerciali specifici rimanevano in commercio e venivano quasi tutti rivenduti come usati. Oggi invece il 90% finisce in fonderia. Nel 2002 i nuovi gioielli lavorati con oro riciclato erano il 9%. Oggi si è raggiunto almeno il 45%.
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    http://www.signo raggio.it/compro-oro-gli-italiani-vendono-i-loro-ricordi-per-sopravvivere/
  • Eungenio 4 anni fa
    RICOSTRUIRE QUESTA NOSTRA MEMORIA interpretare con una chiave ricavata dai fatti, una chiave che è quasi un grimaldello artigianale per scassinare il forziere che PROTEGGE il segreto di stato... per dare un senso concreto e coerente coi fatti attuali, a tutti i fatti gravissimi delle stragi i cui particolari non possono essere conosciuti da nessuno... BERLUSCONI è UN GARANTE DELLA MAFIA?, da quando è sceso in campo non ci sono più attentati in iTALIA... la sinistra italiana lo protegge e sotto gli occhi di tutti i piddini schifati, sceglie un presidente della repubblica come lo desidera lui... COSA NASCONDE IL SEGRETO DI STATO? DOVE VANNO A FINIRE I MILIARDI DEL MALAFFARE? RICOSTRUIRE LA MEMORIA IN QUESTO SENSO è IL MINIMO CHE SI POSSA FARE!!! Al lavoro!
  • Massimo M 4 anni fa
    che tristezza vedere dei giovani parlamentari alla prima legislatura che con superbia si permettono di non salutare il Presidente Napolitano che si insedia e giura con uno straccio di applauso. Vergogna, le istituzioni si rispettano, si criticano nei modi e nei tempi corretti, ma si difendono anche con un applauso istituzionale che accetta il risultato di un voto importante del parlamento. Se non volete essere parte delle istituzioni andate a casa!!!!
    • Massimo M 4 anni fa
      Ah Lenin, sei un po' cazzaro se posso amichevolmente permettermi. Grazie degli insulti. Io ti dico solo che la Costituzione Italiana viene firmata da De Nicola il 22 dicembre del 1947 ed entra in vigore il 1 gennaio del 1948. AMEN
    • Francesco Di Tomaso () Utente certificato 4 anni fa
      Mi sembra che si siano alzati in piedi riconoscendo la carica istituzionale volevi che applaudissero come le scimmiette ammaestrate? L'apprezzamento va conquistato,non è scontato.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      presidente chi ? quel povero vecchio che dovrebbe stare al parco con i piccioni ed invece ha fregato il posto abusivamente ? ah ah ah .... GUARDA IDIOTA DI MERDA... GUARDA BENE COGLIONE! I PADRI COSTITUENTI DECISERO il 19 Dicembre 1946: “IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA É ELETTO PER 7 ANNI” “E NON É RIELEGGIBILE” !!!! – IL BIS VENNE ESCLUSO !!! VEDI TESTO : ---> ASSEMBLEA COSTITUENTE Commissione per la Costituzione - Seconda sottocommissione (prima sezione) – 19 Dicembre 1946 (vedi pagine 6 seconda colonna e 7 prima colonna) > “.... Pone in votazione la formula: “il Presidente della Repubblica é eletto per 7 anni” (é approvata) Mette ai voti il seguente emendamento aggiuntivo: “e non é rieleggibile” (é approvato) https://fbcdn-sphotos-e-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/163961_172702149554724_469205337_n.jpg
    • Massimo M 4 anni fa
      tanti sarebbe, tante congetture, ascoltate il discorso del Presidente Napolitano da inizio a fine e basatevi su quello. Se poi le parole del Presidente espresse davanti alla Nazione in Parlamento contano per voi meno delle ricostruzioni giornalistiche di presunti retroscena peraltro smentiti già sabato prima della elezione allora desisto e vi abbandono tranquillamente alla repubblichina del "mi ha detto Beppe che scende in camper perché c'è un golpe, anzi un golpetto e diciamo no all'eletto".
    • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
      Rettifico il refuso nel precedente commento (ho scritto "BCE" anziché "MPS"). Intendevo dire che: Stefano Rodotà sarebbe stato inflessibile, indisponibile a salvacondotti (Berlusconi) e soluzioni politiche (Monte dei Paschi di Siena). Ecco perché il PD non si è potuto permettere di appoggiarlo, pur se proveniente dalla (migliore) tradizione politica della sinistra.
    • Paolo P. Utente certificato 4 anni fa
      Il tuo caro presidente quando era deputato scappava dai giornalisti in germania che gli chiedevano come mai si facesse rimborsare la cifra intera del biglietto ( mi pare che fosse intorno ai 1000 euro) quando aveva volato in economica (150 euro). E' un degno rappresentante e garante di questa classe politica Io non applaudirò mai il per il TUO presidente che TI rappresenta. Ma questo sfortunatamente lo capirai molto presto. P.s. comprati tanto olio di vasellina
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ullallaà le istituzioni si rispettano, certo allora mi spiega perchè da cotante rappresentate massimo della nostra repubblica non si è levata una sola parola quando un gruppo nutrito di leccapiedi di berlusconi ha protestato davanti ad un tribunale della repubblica italiana?il nostro parlamento è stato vilipeso tante di quelle voltee lei si scandalizza per un mancato applauso,ma mi faccia il piacere...
    • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
      Giorgio Napolitano non è parte delle istituzioni. Lui e quegli EVERSIVI che con noncuranza vilipendono la Costituzione. La chiamano "costituzione materiale", ma nulla ha a che vedere con lo spirito dei Padri Costituenti. Lo hanno fatto devolvendo la sovranità monetaria (fin dal "divorzio" fra Banca d'Italia e Tesoro, 1981, e poi con l'ingresso nell'Euro) e quella nazionale (che "appartiene al Popolo") alle istituzioni comunitarie UE, che sono organismi non eletti democraticamente che però decidono delle nostre vite (il Parlamento Europeo è un costoso e illusorio baraccone senza alcun potere reale; decidono la Commissione europea, l'Eurogruppo e la BCE). Hanno continuato con spudoratezza quando, contro l'interesse nazionale e contro i cittadini italiani quando Napolitano (e i partiti che l'hanno assecondato conniventi) ha imposto il governo Monti dando esecuzione a un diktat proveniente dalla BCE (la lettera non troppo segreta firmata da Draghi e Trichet) che ci ha posto sotto tutela, imponendo misure draconiane puntualmente attuate dal governo Monti. Fu un GOLPE FINANZIARIO! E infine il capolavoro della rielezione di Napolitano. Già è di dubbia costituzionalità il rinnovo del mandato, ma sicuramente è fuori dal perimetro costituzionale l'elezione di un presidente (che nella nostra repubblica parlamentare è inteso come Garante della Costituzione e super partes) sulla base di un accordo di governo arrangiato da una parte politica (PD, PdL, Lega, SC) contro un'altra (M5S in primis, e forse anche SEL): stanno usando una repubblica parlamentare come se fosse di tipo presidenziale! E su queste basi si accingono a fare riforme costituzionali! Napolitano ha fatto un discorso di insediamento non da garante ma da politico. Rodotà sarebbe stato un presidente DI TUTTI, un vero Garante (ne ha già dato prova alla privacy) super partes, fedele alla costituzione, inflessibile, indisponibile a salvacondotti (B.) e soluzioni politiche (BCE). Quella di Napolitano soci è EVERSIONE.
    • Massimo M 4 anni fa
      Il Presidente Giorgio Napolitano, se non sai il nome almeno taci. Articolo 67 della Costituzione Italiana: Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione... (non solo il proprio elettorato). leggi e studia l'Articolo 83 della Costituzione Italiana e poi sciacquati la bocca prima di dire usurpatore a cavolo...
    • GIANNI O. Utente certificato 4 anni fa
      i giovani parlamentari rappresentano il popolo che non riconsce napoletano presidente legittimo in quanto al secono mandato usurpato furbescamente e votato da altri parlamentari vecchie cariatidi come Bhanno fatto benissimo a tenere le distanze da quest'uomo di regime partitocratico asservito alla merkel ed alle banche strozzine. W i parlamentari 5 stelle!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahaha ahahahahah sei tu che non sei parte di nulla!!!questo commento pirla è già stato postatooo primaaaaaaaaaaaa.troll,svegliati e vai a cercarne uno nuovo!!ahahahah
  • Red Giannini Utente certificato 4 anni fa
    Caro M5s...é suonata la ritirata??? No, il Fvg deve essere un segnale per ragionare e per capire cosa cambiare...le elezioni politiche sono cosa completamente diversa dalle elezioni amministrative... dove contano ancora i nomi... non basta solo essere pentastellati... Qui in Abruzzo ci saranno le Elezioni regionali, occorre cercare una persona autorevole e retta tra i NS iscritti che sappia calamitare le attenzioni di tutti i cittadini...Abbiamo ricevuto la prima lezione, l'abbiamo imparata e ne faremo tesoro...La campagna mediatica condotta nei nostri confronti, l'assurdità di alcuni Ns rappresentanti al Parlamento (non é che quelli del PDL o del PD-L siano meglio ma sanno nascondersi meglio sono meno ingenui e meno stu... di alcuni dei NS). Beppe, falli allontanare velocemente e chiudiamola qui... Tuttavia questo é il segno che come per le Quirinarie é stata estesa la base dei votanti anche per le prossime politiche, regionali, provinciali (spe