#aTuttaSicilia tour: le tappe

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Giancarlo Cancelleri

#aTuttaSicilia perché la Sicilia è un’isola magica: energia allo stato puro che ricarica la mente e il cuore di chi ci vive o semplicemente la visita.

#aTuttaSicilia perché parleremo a tutta la Sicilia, sarà una campagna elettorale capillare, estensiva, che ci vedrà impegnati in tutti i 390 comuni siciliani: da Acate a Zafferana Etnea, passando da Ciminna e arrivando fino a Petrosino.

Questo meraviglioso viaggio inizia il 5 agosto insieme a Luigi Di Maio e ad Alessandro Di Battista. La sera, con due casse e un microfono, racconteremo nelle piazze quello che abbiamo fatto in questi 5 anni da opposizione e quello che faremo al governo. Di giorno saremo nelle spiagge e tra le vie del centro per respirare e condividere la voglia di cambiamento.

Chi ha perso il lavoro a 50 anni, chi il lavoro non ce lo ha mai avuto, chi è dovuto scappare, chi a fatica prova a rimanere, chi ha esperienza da vendere, chi vorrebbe mettere in pratica tutto quello che sa e per cui ha studiato. Saranno loro i nostri interlocutori. Saranno loro a ispirare il nostro programma e il nostro cammino.

Mentre i partiti giocano al gioco della sedia nel disperato tentativo di non perdere le loro poltrone, il MoVimento 5 Stelle viaggia spedito verso una nuova straordinaria idea di paese. Un’idea che in questi anni ha dimostrato con i fatti, e con il buon esempio. Come il taglio e le restituzioni delle indennità. In Sicilia, per citarne uno, supera i 3 milioni di euro la somma a cui il gruppo parlamentare del MoVimento 5 stelle ha rinunciato. Perché il buon esempio vale più di un quintale di parole.

Queste sono tutte le piazze serali del tour. Ma durante il giorno saremo sotto il vostro ombrellone a sfiancarvi di ottimismo! Troverete maggiori dettagli man mano che il tour sarà iniziato. Non vi resta che seguirci e sognare insieme a noi.

Perché il futuro è dentro il presente, ma tocca a noi sprigionarlo! #aTuttaSicilia! Ecco tutti gli appuntamenti di questo agosto siciliano a 5 Stelle:
5 agosto ore 21 - Marina di Ragusa
6 agosto ore 20 - Marzamemi
7 agosto ore 21 - Aci Castello
8 agosto ore 21 - Giardini Naxos
9 agosto ore 21 - Patti Marina
10 agosto ore 20 - Sant’Agata di Militello
19 agosto ore 21 - Gela
20 agosto ore 21 - Favara
21 agosto ore 21 - Porto Empedocle
22 agosto ore 21 - Sciacca
23 agosto ore 21 - Mazara del Vallo
24 agosto ore 21 - Marsala
25 agosto ore 21 - Alcamo Marina
26 agosto ore 21 - Mussomeli
27 agosto ore 21 - Pietraperzia
28 agosto ore 20 - Termini Imerese; ore 22 - Bagheria

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • vincenzo bonifacio 5 mesi fa
    Salve attraverso mail mi si invita a cambiare password,fatto il sistema mi riconosce mettendo tutti i dati corretti appena inserisco il nome,cambio la password,ma il sistema non accetta e mi dice che non risulto registrato.Come è possibile dato che sono iscritto e certificato quasi da prima che nascesse il M5S.Grazie in attesa di vostro riscontro cordialmente saluto.
  • ENRICO RIZZI Utente certificato 5 mesi fa
    VORREI VDERE IL MOVIMENTO AL GOVERNO PER FARMI QUATTRO RISATE
  • gatuzio nathalia Utente certificato 5 mesi fa
    Ciao Aiuto è il modo migliore per condividere il suo amore eterno, è che cosa li spinge a fare prestiti disponibili alla festa di 6000 un 1 milione di euro e più. in termini molto semplici per ogni persona che può rimborsare indipendentemente dalla loro razza, ma c'è una particolarità che vantaggio sopra i casi italiani il governo controlla la nostra organizzazione economica. Facciamo anche investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. I trasferimenti sono garantiti da una banca per i trasferimenti di sfondo sicurezza che sommiamo operativa in tutto il mondo messo noi incoraggiamo più italiani. Per ulteriori informazioni, può contattare loro: developpement1985@gmail.com
  • mollonv thomas12 Utente certificato 5 mesi fa
    Facile credito, rapido ed efficace Il prestito denaro facile non richiede alcuna richiesta di credito. Non importa quale sia la vostra situazione, non avrete problemi a trovare Un prestito con noi. Vi garantiamo un'approvazione immediata del credito. Contattaci direttamente sul nostro indirizzo email: chouinardromaine@hotmail.com
  • richo larissa Utente certificato 5 mesi fa
    Soddisfatti o rimborsati Opportunità per un rapido finanziamento, accessibile a qualsiasi impresa o persona seria. Noi concediamo la nostra assistenza finanziaria a società, aziende e persone di buon carattere che cercano finanziamenti per la realizzazione dei loro vari progetti. Vi preghiamo di inviarci un messaggio privato o inviarci una e-mail per ulteriori informazioni: developpement.aide@gmail.com PS: Si prega di unirti a noi in un messaggio privato o scrivere a: https: //web.facebook.com/creditaidesdeveloppement
  • Domenico Turillo 5 mesi fa
    Carissimi, nel leggere il programma dell'imminente giro con Cancellieri, vedo esclusi i più grandi centri delle provincie, sia di Catania e di altre provincie.E lì che si vince, perchè sono state abbandonate a dei signorotti locali che fanno legge da 40 anni e il potere centrale cittadino li lascia fare.E' importante- Acireale-Giarre-Paternò-Caltagirone-Adrano.Tutti centri da 30 a 60 mila cittadini.Questo per Catania, lo stesso dicasi per le altre provincie.Da una analisi approfondita sul territorio,le provincie non riescono a decollare in quanto ancora territorio,demo-socialista.Spero di esservi urtile. Salutoni
  • Carlo D'Ottone Utente certificato 5 mesi fa
    Ma perché sono stati esclusi i capoluoghi di provincia ? Palermo, Messina, Catania etc. ?
    • Walter Plebiscita 5 mesi fa
      ....giusto il tuo commento però durante il periodo estivo la maggior parte delle persone sono nei luoghi balneari. Certo i capoluoghi non sono disabitati ma è chiaro che gli anziani rimasti a casa molti di loro non voteranno il M5S abituati alla vecchia politica fatta di favori e regalie.
  • margalie lacorre Utente certificato 5 mesi fa
    acheCiao signore/signora, Sto cercando il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me. Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mm Josina gomez, che è come ho contattato mio mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. e signora Josina mio concesse un prestito di 60,000 euro sul mio conto, posso assicurarvi che tutti questi carta suo governarlo mio aiuto per pagare fuori il mio contatto di debito la e sarebbe la verità Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in ualsiasi progetto ti rendi cont questo vi aiuterà a raggiungere e sostenere finanziariamente sua e-mail prestitobancario2017@gmail.com
  • Arsena Giovanni 5 mesi fa
    Penso che sarebbe d'obbligo una tappa anche a Corleone. .. ce molta simpatia per il movimento. .. vi aspetto .
  • Movimento RadicalSocialista (m.r.s.) Utente certificato 5 mesi fa
    https://radicalsocialismo.it/2017/08/03/il-cubo-di-rubik-della-politica-italiana/
  • Emanuele Spedale 5 mesi fa
    Non venite a Militello? A casa del candidato della destra Musumeci?
  • Giuseppe 5 mesi fa
    Bravi ragazzi 5 S. Fra voi ci sarà il pluridecorato Dibba. L'espulsione di Alessandro è una medaglia 5 S.
  • gianluigi f. Utente certificato 5 mesi fa
    Forza ragazzi la parte sana del paese è tutta con voi. Dobbiamo asfaltarli.
  • oreste .. Utente certificato 5 mesi fa
    Buon giorno Blog Anche ieri ed il giorno prima con corona..."il gatto e la volpe" sulla 7...in onda... strapazzati come giornalai. Accusati,con l'intera stampa e media,di falsità. Ottimo l'intervento breve ma significativo di Fini! Dopo l'intervento del nostro Bonafede...ho spento disgustato!
  • Rosa 5 mesi fa
    Ieri sera nella trasmissione di la7, intervenuto Alfonso Bonafede, è stato messo in evidenza la grande campagna denigratoria, e di disinformazione, messa in atto per buttar fango sulla Raggi e m5s. Lo ha affermato il dimissionario Rota, in collegamento telefonico e Massimo Fini. Il giornalista della Stampa non si è smentito, ha sparato slogan e concetti denigratori contro la Raggi e la sua giunta. Ieri Esposito, in parlamento, ha chiesto al Senato, di negare i finanziamenti chiesti per Atac, in quanto lui, ha già individuata la soluzione per il risanamento, cioè quella di cedere Atac al Ministero preposto. Tutto questo è veramente vergognoso, ciò che ha amministrato il pd, è proibito toccarlo, si comportano come se fosse roba loro e non permettono al m5s di subentrare, nonostante siano stati scelti dai cittadini.
    • oreste .. Utente certificato 5 mesi fa
      scusa Rosa...non avevo letto ancora il blog! Un doppione? Vuol dire che siamo nel giusto! Un abbraccio! ^.^
  • Giuseppe Fiore 5 mesi fa
    Buongiorno, sono un attivista che ha e continua a lavorare duramente e nel vedere il calendario del tour Sicilia, per l'ennesima volta vedo che nostro comune non fa parte di questo calendario. Mi chiedo: vale la pena continuare spendersi mettendoci la faccia tutti i giorni creandomi un mare di nemici se quando hai bisogno di supporto non ti caga nessuno?
    • harry haller Utente certificato 5 mesi fa
      Se il M5S dovesse "battere" la Sicilia comune per comune, occorrerebbe programmare 390 incontri...( e questo, non lo farebbe neppure Superman strafatto di cocaina.....)
    • Maria P. Utente certificato 5 mesi fa
      credo che tutti abbiano bisogno di supporto
  • Rosa 5 mesi fa
    VACCINI - Si legge su questo blog commenti di persone che vogliono far apparire la legge sulla vaccinazione corretta, per il bene dei cittadini, forse lo fa ingenuamente? Leggete il messaggio di Codacons, Imposimato, su quello che la Lo ren zin ha omesso, nella fiducia a questa legge. 1a. parte: Cari amici, esiste un documento che la Ministra Lorenzin ha omesso di allegare un testo dell'Aifa che dichiara che in Italia in tre anni si sono verificate 21600 reazioni avverse 454 reazioni gravi e 5 decessi...Questo è il testo :Vaccini. Codacons denuncia il Ministro della Sanità Lorenzin. Hanno taciuto sui dati relativi al numero degli eventi avversi da vaccini. Il Codacons ha dovuto denunciare l'ente agenzia italiana del farmaco , ente preposto ad aggiornare e monitorare eventuali anomalie di qualsiasi farmaco compreso i vaccini e renderli pubblici , ha dovuto aspettare 2 anni e ricorrere alla magistratura. Finalmente hanno ottenuto grazie ai magistrati i dati e li hanno resi pubblici,leggeteli e rendetevi conto dei pericoli , sono dati ufficiali e sottostimati. Cit. V. Zanetti RIASSUNTO DELLA CONFERENZA DEL CODACONS - VACCINI In sostanza AIFA evidenzia, negli anni 2014, 2015, 2016: - un totale di 21.658 reazioni avverse (8182, 7892, 5584) - di cui 3.351 solo da esavalente (infanrix hexa) (1857, 992, 702) - di cui 454 gravi (danni neurologici) - di cui 5 decessi (neonati prematuri vaccinati a 2 mesi e mezzo/3 con infanrix e prevnar, due dei quali anche rotavirus) 2 in Piemonte, 1 in Lombardia , 1 in Sicilia , 1 Basilicata .
  • Rosa 5 mesi fa
    VACCINI - Si legge su questo blog commenti di persone che vogliono far apparire la legge sulla vaccinazione corretta, per il bene dei cittadini, forse lo fa ingenuamente? Leggete il messaggio di Codacons, su quello che la Lo ren zin ha omesso, nella fiducia a questa legge. 2a. parte: Dal 2005 al 2015 + 40% aumento di bambini con deficit del neurosviluppo in Italia Alluminio contenuto nei vaccini è neurotossico e facendo più vaccini insieme ravvicinati si supera la soglia facilmente (i 5 morti hanno subito vaccini in simultanea) Per ottenere i dati dall'AIFA il CODACONS ha dovuto fare denuncia ed è partita una inchiesta (per omissioni di atti di ufficio) dalla Procura della Repubblica di Torino. I dati sono comunque sottostimati (si rifanno solo alle segnalazioni) e c'è da pensare che l'AIFA stia occultando documentazioni in merito alla farmacovigilanza (dichiarazioni on. Zaccagnini) La ministra Lorenzin è stata denunciata alla Procura della Repubblica in quanto PUR ESSENDO A CONOSCENZA DI QUESTI DATI dal 10 maggio 2017, non li ha resi noti al parlamento, ed ha comunque emesso il decreto il 19 maggio 2017, IGNORANDO I DATI di portata di gran lunga superiore al famoso "1 su un milione"
  • Patrizia Di Costanzo 5 mesi fa
    Egregio Grillo, come oramai saprà a Roma c'è una questione che le può costare diverse decine di migliaia di voti. E' la questione delle multe di via Portonaccio, un pasticcio provocato dagli uffici del Comune che non trova ancora la strada per risolverlo. Migliaia di cittadini inconsapevoli tratti in inganno da indicazioni insufficienti o sbagliate si sono visti notificare migliaia di multe e si stanno orgamizzando con ricorsi e altro. La invito a prendere coscienza del problema consultando il sito Facebook Uniamoci contro le multe di Portonaccio. Suggerisca per favore la sindaca ad intervenire per annullare queste multe almeno quelle notificate fino al giorno in cui è stata rifatta la segnaletica. Grazie per l'attenzione.
    • harry haller Utente certificato 5 mesi fa
      Pe' 'a serie "ho preso 'na multa e nun riesco a diggerillo, perciò m'appello ar Movimento". Potresti pure avere ragione (chi lo sa), ma perchè allora, non intraprendi una normale contestazione a termini di legge??
  • Tony 5 mesi fa
    .....le truppe al soldo di Soros (nome che si è scelto da un anagramma cabalista ebraico: ORO SS .Oro con cui si è arricchito sulla pelle degli ebrei ) fanno di tutto per ostacolare l'impresa anti ONG.. https://generazione-identitaria.com/2017/05/al-via-la-campagna-defend-europe/
    • Tony 5 mesi fa
      SPLOT!
  • Patty Ghera Utente certificato 5 mesi fa
    Stiamo sprofondando nel maelström.
  • Michele Mazzella 5 mesi fa
    Anche quest'anno sarà un tour di grande fatica, sicuramente ne varrà la pena, la Sicilia sarà la prima delle regioni italiane che brillerà sotto le cinque stelle di trasparenza, impegno e onestà. Credo che i Siciliani , conoscendoli , sono di madre Siciliana, tirino fuori la grinta che li ha contraddistinti in tante occasioni, Luigi e Diba, daranno un imput a tutto il programma è Giancarlo sarà il volto che rappresenterà il movimento, forza ragazzi i cittadini sono con voi, non mollare, io ci credo , ci vedremo a Rimini.
    • veronique lapierre Utente certificato 5 mesi fa
      Money Back Opportunità di finanziamento rapido a disposizione di qualsiasi azienda o persona seria. Diamo il nostro sostegno finanziario alle imprese, aziende e buon carattere di persone in cerca di un sostegno finanziario per la realizzazione dei loro progetti. Unitevi a noi per messaggio privato o e-mail per ulteriori informazioni su: developpement.aide@gmail.com o georgerenaut.finance90@yahoo.com PS: Unitevi a noi dal messaggio privato oppure scrivere sulla nostra pagina: https: //web.facebook.com/creditaidesdeveloppement
  • giuliano da jesi 5 mesi fa
    ciao,oltre a ringraziare Alfonso Bonafede che sulla 7 e' stato chiaro nei discorsi e onesto come sempre ,vorrei ringraziare il giornalista Massimo Fini che si e' dimostrato un NON leccaculo del potere del babbeo e company,vorrei metterci anche Telese giornalista con la G maiuscola,anche perche' lo mettono a condurre sempre con qualche lecchino tipo il galletto vallespluga ,per non parlare di quell'altro che sembra un pitbul ma che non ricordo il nome ,voi ve lo ricordate?
    • gennaro a. Utente certificato 5 mesi fa
      Sicuramente Alfonso Bonafede è onesto e Massimo Fini è fuori dal questo sistema di propaganda, il problema è l'apparrire, il sistema fa apparire che il M5S è il male assoluto e deve difendersi dalle accuse per il male che ha fatto al paese.
  • gennaro a. Utente certificato 5 mesi fa
    La politica ha distrutto e svenduto 7978 comuni ha creato la mafia a Roma con la sua politica e adesso la colpa è della Raggi: Lasciatela lavorare per tutto il suo mandato, se lavora male sicuramente farà meglio di quelli che hanno amministrato prima di lei.
  • gennaro a. Utente certificato 5 mesi fa
    Stasera a in onda a la7 il M5S difende il nulla facendo il gioco dei giornalisti del sistema e coprire il marcio di questa classe politica. Mi sembra Autolesionismo.
  • ARMANDO NOTARRIGO 5 mesi fa
    I LADRI DEL PD DI MERDA SI TENGONO I VITALIZZI !! AVEVATE DUBBI ????😜😜😜😜😜⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
    • harry haller Utente certificato 5 mesi fa
      No.
  • Patty Ghera Utente certificato 5 mesi fa
    Torino, arrestati due marocchini: hanno derubato e picchiato un 82enne Sono finiti in manette a Torino, arrestati dalla polizia, due marocchini di 27 e 34 anni ritenuti responsabili di una violenta rapina ai danni di un anziano 82enne che alcuni giorni fa era stato aggredito, malmenato e derubato di una catenina d'oro che portava al collo. Dopo la rapina i due erano fuggiti a bordo di un'auto a bordo della quale c’era ad attenderli un terzo complice mentre l’anziano, ferito al volto e al collo e sotto choc, dopo i primi soccorsi aveva voluto fare ritorno a casa senza attendere l'arrivo delle volanti. Le indagini condotte dagli uomini del Commissariato San Paolo, a partire dalle testimonianze raccolte e dalle immagini estrapolate dal circuito di videosorveglianza delle telecamere di alcuni negozi della zona, hanno consentito di risalire ai due autori della rapina. Nelle abitazioni di questi ultimi sono stati rinvenuti gli indumenti indossati durante il colpo. Ancora in corso le indagini per risalire al terzo complice.
  • Patty Ghera Utente certificato 5 mesi fa
    Africano si masturba sulla signora in bus, la sentenza vergognosa a Torino: la passa liscia "Vergogna". Così Matteo Salvini, e non solo lui, accoglie la sentenza choc su un fattaccio avvenuto a Torino. Un immigrato si masturba davanti a una donna (anzi, su di lei) ma la giustizia è clemente. Perché si configuri il reato di violenza sessuale - sostiene il tribunale - deve essere provato un contatto fisico tra la vittima e il suo aggressore. Questa la tesi. Quindi se non è accertato che l’uomo tocchi la donna mentre si masturba, non si configura il reato di violenza sessuale. Così il giudice Alessandra Cecchelli ha motivato l’ordinanza con cui ha negato la custodia cautelare in carcere per un cittadino di origine marocchina di 27 anni filmato a Torino, a bordo del bus 68, mentre si masturba ed eiacula sulla gamba di una giovane donna. La vittima ha riferito di avere "sentito del calore sulla coscia sinistra" dopo che lui è sceso dal tram. "Se l’avesse toccata per masturbarsi, certamente avrebbe avvertito sensazioni ben diverse dal mero calore", si legge nell’ordinanza. "Appare difficile, perciò, quantificare il gesto come violenza sessuale e non piuttosto come atto osceno", aggiunge il giudice. Da qui il no al carcere, come invece aveva chiesto il pm Andrea Padalino. Una sentenza destinata a fare quantomeno discutere. Se non suscitare schifo.
    • Lorenzo Accornero 5 mesi fa
      Vabbè dai... L'uomo ha visto che la signora aveva acquistato dei bignè senza crema e lui voleva riempirli.
    • harry haller Utente certificato 5 mesi fa
      Seconno er Rudy, er fatto che ce se possa fa' serenamente 'na sega eiaculando sur vicino/vicina, see, è solo 'na bravata, niente de marvagio, 'nsomma, 'na marachella: spero solo che 'a notizzia venga presa sottogamba (o sovracoscia) da tutti 'i segaioli, nazzionali e no, perchè salì sur tram co' 'a cerata d'estate, me seccherebbe n' po'........
    • Vincenzo A. Utente certificato 5 mesi fa
      Patty Ghera Non ci dobbiamo rassegnare , anche se l'Italiano è diventato un popolo di mollaccioni, paurosi, smidollati, senza nessun ideale o condotta morale , bisogna reagire contro questi politicanti da strapazzo che hanno addomesticato la magistratura e tutto il sistema. In un caso come quello che hai descritto io reagirò, poi pagherò le eventuali conseguenze ma non giro la faccia dall'altra parte.
    • Tony 5 mesi fa
      Coniglietto invertito! Non è colpa di nessuno se sei rivoltato come un calzino!! Fattene una ragione..Salutami le tue compagnucce dei buchi sociali...
    • Tony 5 mesi fa
      Rudy, coniglietto invertito! Credi in Dio! Ma vai.......
    • Patty Ghera Utente certificato 5 mesi fa
      Qui c'è da cambiare tutto, perchè chist è paese e mmerda....
    • caio tizio Utente certificato 5 mesi fa
      Spero che capiti alla figlia del giudice ovviamente, in presenza del giudice stesso. Io ho altercato con un zingaro che palpeggiava una zingara, metropolitana di Napoli. Ho bloccato il treno e preso a calci per farlo scendere...morale della favola.. il poliiotto mi ha detto che rischiavo l'incriminazione per aver fermato un servizio pubblico... Qua c'è da cambiare l'asse on tutte le ruote del sistema giudiziario...
  • Claudio 5 mesi fa
    Giacarlo, ti aspettiamo anche a Ragusa, città a guida 5stelle. Tra le priorità, appena eletto, ti dovrai occupare anche della sanità dell'isola in mano a dei briganti. Tutti i macchinari, unitamente alle protesi di cardiologia, di oncologia, sono di fabbrica cinese. Vigliacchi, hanno risparmiato sulla pelle dei malati e non sulle loro ruberie. Ma non è finita. Per intralciare la nostra rivoluzione e rendere la sanità in mano al PD & company, hanno recentissimamente nominato i nuovi Direttori Generali delle Asl. Giancarlo, dovrai azzerarli tutti.
  • Patty Ghera Utente certificato 5 mesi fa
    Chissà che ne pensano gli "uomini d'onore"...
  • oreste .. Utente certificato 5 mesi fa
    Non ci sarà mai bisogno di un "ponte"...con il Movimento 5 stelle la Sicilia sarà a statuto normale e ITALIANA!
    • oreste .. Utente certificato 5 mesi fa
      Scusa ...non avevo capito ^.^
    • Patty Ghera Utente certificato 5 mesi fa
      Sono d'accordo con te, figurati. La mia era ironia....
    • oreste .. Utente certificato 5 mesi fa
      Patty ,scusa dimmi perchè dovrebbe essere a statuto speciale? Quali le ragioni? Quali i principi? Non voglio fare polemiche...solo perchè lo ha stabilito la Costituzione? Figurati io le regioni le abolirei, e ritornerei solo ai COMUNI! Troppe poltrone...troppi privilegi,non ce li possiamo più permettere..tanto più che poltrone e privilegi vuol dire buttare denaro nel... cesso!
    • Patty Ghera Utente certificato 5 mesi fa
      Bisogna vedere se a certi siciliani, essere una regione normale, piace....
  • Oreste Grani 5 mesi fa
    Ho amato sempre la Sicilia dove ho lavorato dal 1973 la 1076. In particolare risiedevo un po'a Palermo e un po' a Catania. Tornavo in Sicilia dopo aver conosciuto nella fine degli anni sessanta la Palermo che si strutturava passando da una mafia agricola a quella che non ha mai cessato di svilupparsi Quella che inutilmente cercò di contrastare iCarlo Alberto dalla Chiesa , giovane colonnello e poi da prefetto fino a morirne. Forza che dopo lo sbarco "a nuoto" di Giuseppe Grillo proveniente da Genova Quarto il percorso si può fare a ritroso. Forza ragazzi, a prescindere dall'infortunio romano Oreste Grani /Leo Rugens P.S. Ho editato per alcuni anni una meravigliosa testata: "PIAZZA ARMERINA", uno dei più bei posti del mondo.
  • Massimo P. Utente certificato 5 mesi fa
    Ultimi dati vendita quotidiani fonte ADS: Repubblica Aprile: copie vendute 189.458 Maggio: copie vendute 186.450 - 3.008 La Stampa Aprile: copie vendute 123.110 Maggio: copie vendute 120.945 - 2.165 Il crimine non paga
  • antonello carta Utente certificato 5 mesi fa
    Grazie per quello che state facendo. È una occasione epocale per L'Italia che parte dalla Sicilia.
  • enzo calderini 5 mesi fa
    Mettiamo i piedi per terra.mafia=p.d.Comunque tantissimi auguri,Forza 5*****
  • Vincenzo A. Utente certificato 5 mesi fa
    Sicilia, a 5 STELLE, SAREBBE MERAVIGLIOSO Popolo di Sicilia sarete la guida della rinascita Italiana. W M 5 * * * * *
  • Mario Sirianni Utente certificato 5 mesi fa
    Un sogno: una Sicilia a 5 Stelle! Ce la dobbiamo mettere tutta!
  • marco . Utente certificato 5 mesi fa
    Una volta c'erano i campioni che postavano per primi con una rapidità che nemmeno nel Far West...
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus