Arroganza e codardia del #MetodoRepubblica

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


di Davide Casaleggio

La Repubblica qualche giorno fa ha pubblicato la notizia falsa di un mio incontro che ho immediatamente smentito, vista l'enfasi data in prima pagina. Incontro molte persone e non tutte persone che la pensano come me. Non avrei nessun problema a confermare un incontro se lo avessi fatto con chiunque, ma in questo caso questo era falso ed era mio dovere ristabilire la verità. Quello che è successo dopo ha dell'incredibile.

Posso capire che un giornale più o meno volontariamente, più o meno indirizzato dal suo proprietario, possa sbagliare, ma poi dovrebbe ammettere l’errore e correggere.

Quello che invece non accetto è che dopo aver inviato la rettifica il direttore Calabresimi dia del bugiardo sulla base di presunte "fonti certe", che certe non sono. Ho chiesto pubblicamente al direttore Calabresi di dire il giorno e l'ora di questo presunto incontro, di modo che io avrei potuto pubblicare tutti i miei spostamenti e incontri di quella giornata per dare il via a un fact checking pubblico. Se ci fossero davvero state "fonti certe" non ci sarebbe stato certo difficile pubblicare questo dettaglio. Il direttore ha avuto paura. E' passata quasi una settimana e Calabresi si è ammutolito, le fonti certe sono scomparse rendendo chiaro a tutti il "Metodo Repubblica": pubblicare notizie false in prima pagina, citare presunte fonti certe, tirarsi indietro davanti a un fact checking pubblico e lasciare il dubbio nelle persone che un fatto possa essere vero anche se non lo è.

Non è accettabile questo modo di fare informazione. Fonti inesistenti o inconsistenti non possono essere usate come clave mediatiche per indirizzare il pensiero degli italiani. L'operazione politica è bieca quanto evidente: far credere alle persone che esista un'alleanza del MoVimento 5 Stelle con la Lega Nord. Questo è falso. Quello che mi conforta è che i primi ad aver capito che il Metodo Repubblica non è finalizzato a un'informazione libera sono i lettori, che Repubblica perde al ritmo di 15-20.000 all'anno.

Il direttore di Repubblica Calabresi davanti alla richiesta di fact checking pubblico si è dileguato con le sue fonti, non mi rimane (come lui ha richiesto) che denunciarlo civilmente* per tutelare la mia onorabilità e fare un esposto all'ordine dei giornalisti che spero prenda le distanze da un giornalismo che pubblica falsi in prima pagina e diffama chi chiede una rettifica.

* La querela l'ha già fatta Luigi Di Maio​ , io procederò a fare l'esposto all'ordine dei giornalisti e la denuncia civile come suggeritomi dall'avvocato

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • davilio viccenzo Utente certificato 6 mesi fa mostra
    offrire prestito veloce entro 72 ore Ciao io sono il Signore NICANDRO una particolare offerta di prestito che vanno da 1000 a 3,5 milioni (euro o dollari). il rimborso è bello e ben mensile. La mia offerta tasso di interesse del 2% l'anno, a seconda del momento del rimborso. La mia offerta è seria. Se davvero bisogno di un prestito, poi mi fece sapere. Vi prego di contattarmi direttamente al mio e-mail mail: nicandrosalvadez@hotmail.fr Mail service: nicandrosalvadez@hotmail.fr grazie
  • poline ortiz commento Utente certificato 6 mesi fa mostra
    se avete bisogno di soldi per finanziare un progetto / società / o immobiliare / gestione di olio / gas chiedere il prestito. o di pagare per un appartamento / autoveicolo / casa o per un investimento. Essi offrono prestiti da € 90.000 a € 6.700.000 ad un tasso del 3%, a seconda della quantità di prestare a particolari non violare la legge sull'usura. vi offre la possibilità di rimborsare il denaro prestato entro da 1 a 25 anni, a seconda dell'importo del prestito. Attualmente risiede a France.si siete interessati vi prego di contattarmi mail : aidefinancier100@gmail.com
  • maltini documantaire Utente certificato 6 mesi fa mostra
    offrire prestiti tra particolare in 48h se avete bisogno di soldi per finanziare un progetto / società / o immobiliare / gestione di olio / gas chiedere il prestito. o di pagare per un appartamento / autoveicolo / casa o per un investimento. Essi offrono prestiti da € 90.000 a € 6.700.000 ad un tasso del 3%, a seconda della quantità di prestare a particolari non violare la legge sull'usura. vi offre la possibilità di rimborsare il denaro prestato entro da 1 a 25 anni, a seconda dell'importo del prestito. Attualmente risiede a France.si siete interessati vi prego di contattarmi mail: anieladion@gmail.com
  • amtoine marcelo Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Aiuto è il modo migliore per condividere il suo amore eterno, che è ciò che ci spinge a rendere disponibili prestiti rimborsabili da 500 a 1.000.000 EURO e anche più; in termini molto semplici a tutte le persone che possono rimborsare indipendentemente dalla razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. Offro prestiti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia e un periodo di rimborso a prezzi accessibili. I trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza della traduzione. Per tutte le vostre richieste, fare le sue proposte rispetto con le tariffe e le procedure dei pagamenti. Per ulteriori informazioni si prega di contattare e-mail: prestitobancario2017@gmail.com
  • amtoine marcelo Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per vostri progetti prima fino a 100.000 euro con un tasso del 2% di contattare il servizio prestitobancario2017@gmail.com
  • julie dufan Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ciao Se avete bisogno di finanziamento, è possibile contattare la banca di investimento di credito. Ho ottenuto un prestito di 150.000 euro all'interno di questa banca entro una settimana. Potete contattarli su questa e-mail: investissementcrediti@gmail.com Ecco i nostri contatti whatsapp: +33 0644146852
  • patrice herver Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Ho trovato il sorriso!!!è grazie a questa Signora Romaine Chouinard, che ho ricevuto un prestito di 150.000 euro con un 2% di nel mio conto il mese scorso e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti da questa signora senza alcuna difficoltà. Io ti suggerisco di non ingannare se stessi se si desidera fare domanda per un prestito in denaro per il vostro progetto.È attraverso un amico che ho incontrato questa donna onesta e generosa. Quindi, vi consigliamo di contattare e vi soddisferà. Ecco la sua email : chouinardromaine@hotmail.com
  • valere emile Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Io sono una persona fisica residente in francese in Francia. Io vengo con questo messaggio a comunicarvi la mia offerte di denaro. Mi è garanzia di denaro a qualsiasi persona che vuole aiutare. Il mio tasso di interesse del 2% nel periodo e il pagamento è mensile. Se siete interessati, vi prego di contattarmi via e-mail: jocelinenatacha@gmail.com
  • maltini documentaire Utente certificato 6 mesi fa mostra
    offrire prestiti tra particolare in 48h se avete bisogno di soldi per finanziare un progetto / società / o immobiliare / gestione di olio / gas chiedere il prestito. o di pagare per un appartamento / autoveicolo / casa o per un investimento. Essi offrono prestiti da € 90.000 a € 6.700.000 ad un tasso del 3%, a seconda della quantità di prestare a particolari non violare la legge sull'usura. vi offre la possibilità di rimborsare il denaro prestato entro da 1 a 25 anni, a seconda dell'importo del prestito. Attualmente risiede a France.si siate interessati vi preghiamo di non contattare me questa mail:molinepaolo@gmail.com
  • pinocchio 6 mesi fa mostra
    IL MITICO CERTIFICATO MEDICO DEI "QUASI" SOLITI NOTI? ************************ Scuola, via alla maturità per oltre 2.500 studenti. Malato un prof su cinque Stamattina (21 giugno) lo scritto di italiano. Nel M.a.n.t.o.v.a.n.o più di 40 commissari esterni danno forfait presentando un certificato.
  • pinocchio 6 mesi fa mostra
    Noi che NON voteremo il Movimento Cinque Stelle Bon, pare che la Raggi vada a processo per il caso Marra. +++++++++++++++++++ SPERIAMO CHE QUALCHE GIUDICE ABBIA IL CORAGGIO DI CHIEDERLE COME MAI E' INCIAMPATA PROPRIO SU "UNO E QUELLO" DEI "VENTITREMILA" DIPENDENTI DEL COMUNE. BUAAAH AH AH AH AH AH AH
  • pinocchio 6 mesi fa mostra
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s851x315/19225549_1326459877472587_1773639704110955063_n.jpg?oh=d41c417b3f6d6b33aef26c62888fc52b&oe=59D8AFC7 Roma fa schifo La faccia del vicesindaco (uno che sa perfettamente in che situazione surreale siamo anche se non può dirlo) dice tutto. Sette e mezzo con la Matta...
  • pinocchio 6 mesi fa mostra
    E SOLO DOPO 1 ANNO, LE PRINCIPALI SINDACHESSE 5 STELLE DI ROMA E TORINO SONO CON LA MERDA SOTTO IL MENTO. UNA RISCHIA IL PROCESSO PER FALSO E ABUSO D'UFFICIO E L'ALTRA L'HANNO APPENA SENTITA IN MERITO ALLA MORTE DELLA DONNA NELLA SERATA EVENTO PUBBLICO JUVE-TORINO. IO COL MORTO ME NE SAREI ANDATO.
  • maltini document Utente certificato 6 mesi fa mostra
    offerta di prestito privato entro 48 ore se avete bisogno di soldi per finanziare un progetto / società e / o immobiliare / gestione / olio / gas per fare domanda per il prestito. o di pagare per un appartamento / veicolo a motore / casa o per gli investimenti. Stanno offrendo prestiti di 90.000 € a 6.700.000 € ad un tasso del 3%, a seconda della quantità di prestare alle persone di non violare la legge sull'usura. Ti dà la possibilità di rimborsare il denaro preso in prestito entro da 1 anno a 25 anni a seconda della quantità in prestito. attualmente risiede a Francia.si voi sono interessati posta prega di contattare me: anieladion@gmail.com
  • pinocchio 6 mesi fa mostra
    A Torino sangue e caos durante la movida: la polizia carica centri sociali e clienti dei bar FATECI BERE, CAXXO! KEEP CALM APPENDINO E UBRIACATI CON NOI. BUAAAH AH AH AH AH AH AH AH
  • pinocchio 6 mesi fa mostra
    S D C M Si è da poco conclusa la conferenza stampa della sindaca di Roma, Virginia Raggi. Toni trionfalistici, enorme ottimismo basato sulla invidiabile qualità della vita in città a livelli mai visti prima, elenco di eccezionali risultati ottenuti, sottolineatura di una serie di decreti nel campo di: immigrazione, rifiuti, giardini, cultura, sanità, lavoro, start-up, che hanno totalmente modificato il panorama sociale urbano. Questo è il succo. A conclusione, in sua difesa ha detto: "Noi lavoriamo tutti i giorni dal mattino presto alla sera tardi, come ben sanno i commessi e i guardiani. Ci impegnamo e diamo il massimo di noi stessi. E se non basta il massimo, allora daremo di più". Se non si trattasse di una tragedia sociale annunciata che riguarda tutta l'Italia (e non soltanto i romani e/o il M5s) ci sarebbe da ridere e da ridire. La frase della Raggi è indicativa ed esplicativa del suicidio in atto del movimento che, purtroppo, con grave miopia, non si rende conto che insistere sulla strada scelta da Grillo e Casaleggio jr. è perdente. Quella frase è, in realtà, un lapsus freudiano. A sua insaputa, infatti, Virginia Raggi confessa la totale incapacità, sua e dei consiglieri, nel gestire il comune di Roma, e allo stesso tempo è la prova tangibile che l'onestà è un pre-requisito necessario ma nient'affatto sufficiente per garantire un risultato. Neppure una parola sul fatto che da diversi municipi arrivano dimissioni di eletti che passano a pacchi nel movimento di Fratelli d'Italia, formazione che pesca dentro al movimento con inquietante facilità. Giorgia Meloni è abile, Virginia Raggi no. Roma ha bisogno di ben altro. ...................... Sostenere pubblicamente che "un anno dopo già si vede la totale trasformazione della città" è un insulto all'intelligenza collettiva e un errore politico spaventoso che pagheremo tutti. E' bene saperlo.
  • pinocchio 6 mesi fa mostra
    TROTALEGGIO, E FARE CONTROLALTCANC DISCONNETTITI? BUAAAH AH AH AH AH AH
  • Max Stirner Utente certificato 6 mesi fa
    ----------------------EEEEEBBBASTAAAAA!------------------------ il mio amico davide lak (davlak) mi chiede di informare che 12 anni di iscrizione non è più in grado di postare col suo nickname in quanto il commento non gli viene pubblicato. bruto e cassio Commentatore certificato 21.06.17 13:45 Se uno come Davide Lak, che in più occasioni si è piccato di essere esperto informatico, deve ridursi a rivolgersi a tale "bruto e cassio" per fare sapere "URBI ET ORBI" che non è in grado di postare con il suo nick, è bene rivedere anche il rispetto di cui ogni blogger dovrebbe godere. ANCHE A ME DIVERSI BLOGGERS SI SONO RIVOLTI PER RISOLVERE LO STESSO PROBLEMA. IL MIO SUGGERIMENTO E' QUELLO DI VERIFICARE SE IL BROWSER PREDEFINITO, CON CUI S'INVIA IL COMMENTO, ABBIA QUALCHE PROBLEMA. PER EFFETTUARE LA PROVA, BISOGNA SCARICARE UN ALTRO BROWSER, LASCIANDO SEMPRE PREDEFINITO QUELLO UTILIZZATO IN PRECEDENZA E PROVARE AD INVIARE. NEL CASO L'INVIO CON IL NUOVO BROWSER ANDASSE A BUON FINE, ALLORA PROCEDERE A SCANSIONE DEL PC. NEL CASO L'INVIO NON ANDASSE A BUON FINE, ALLORA CONTATTARE LO STAFF (BUSTA DA LETTERE IN ALTO A DESTRA E SEGUIRE LE ISTRUZIONI), PERCHE' PROBABILMENTE SI TRATTA DI PROBLEMI DEL SERVER. I 12 ANNI DI ATTIVITA' SUL BLOG C'ENTRANO NULLA!
    • massimo m. Utente certificato 6 mesi fa
      @ Ora Spiego @ bruto e cassio Mi sa che non ci avete ancora capito un c..zo
    • bruto e cassio Utente certificato 6 mesi fa
      @Ora Spiego credo che tu abbia centrato il punto.
    • pinocchio 6 mesi fa mostra
      DAVIDE, PROVA CON QUALCHE NICK ALLA M.I.N.K.I.O.V.A.N.O.! SONO 12 ANNI CHE FUNZIONANO, NONOSTANTE ABBIA PREGATO IN GINOCCHIO LO STAFF PER BLOCCARMI L'IP. BUAAAH AH AH AH AH AH AH P.S. COMUNQUE SE STAI ANCHE FUORI DAI COGLIONI 40 GIORNI, IN 12 ANNI NE HAI SCRITTE DI CACATE PALESEMENTE INUTILI O ANDATE A FARSI BENEDIRE!
    • Ora Spiego Utente certificato 6 mesi fa
      Viviana, mastico due righe di informatica. Quì gli errori "di sistema" non c'entrano nulla. Se è vero che bastano 5 segnalazioni ad un commento per eliminarlo allora siamo davanti ad una mentalità autoritaria. 5 fessi che a richiesta cliccano ci si impiaga 1 secondo a trovarli. Il problema è che si viene censurati per ogni commento che da quel momento fai, non solo quello oggetto della segnalazione.
    • luciano ruffaldi Utente certificato 6 mesi fa mostra
      COn questo commento fai parte del problema.
    • harry haller Utente certificato 6 mesi fa
      co' 'a nova Legge Fornero der Web, dopo 12 anni Davide, 'a pensione, nun ce 'a danno più: ce tocca scrive armeno sino a ventiquattr' anni...
    • Ora Spiego Utente certificato 6 mesi fa
      Max Stirner. La censura avviene su chi critica argomentando bene. I caciaroni alla pinocchio non spaventano. Spaventa chi ha idee e riesce a spiegarle. Temono le persone intelligenti. Quando in passato ho rivolto a te le stesse questioni non ci sentivi. Oggi tocca ad un tuo amico e allora apri gli occhi. Meglio tardi che mai.
    • bruto e cassio Utente certificato 6 mesi fa
      e di grazia, dov'è che avrei parlato di censura dello staff?
    • viviana vivarelli Utente certificato 6 mesi fa
      in questi anni lo stesso problema ha colpito anche me in certi casi mi è stato risolto dallo staff in altri ho cambiato indirizzo e nickname sono errori di sistema l'unica armarsi di pazienza e ricominciare basta cambiare pochissimo nel nick name e si resta riconoscibilissimi
    • ciro r. Utente certificato 6 mesi fa
      non ci credo ad una volontà dello staff di censurare !! se passano tranquillamente , tutti i giorni ed in tutti i post , i venditori di prestiti paupasiani , significa che non esiste censura per nessuno .
    • bruto e cassio Utente certificato 6 mesi fa
      p.s.: sono 15 gg che sto in questa situazione eh, mica da oggi!
    • bruto e cassio Utente certificato 6 mesi fa
      Max ti rispondo dal nick di un amico. per garantirti che sono io, ti ricordo il nostro scambio di mail di qualche anno fa ;-) ti dico subito che ho provato 5 browser su 5 sistemi operativi. sia prima che DOPO aver ripulito la cache di ciascuno. ho cancellato l'autenticazione al blog di volta in volta di ciascun nickname che ho creato ex-novo nel frattempo, cercando di conservare il mio nickname originale, ovvero davide lak (davlak) niente da fare. poi ho provato a fare delle leggere modifiche al nick, aggiungendo un punto o un trattino alto, basso, e altre prove. la registrazione avviene, ma non posso postare, mi rimanda subito alla home page e sotto la voce "login" non appare più nemmeno il nome. ho persino creato un paio di indirizzi mail ex novo, collegandoli a altrettante registrazioni nuove. niente da fare. sembra, come è successo altre volte, che il mio nick o comunque qualsiasi cosa scriva, purchè contenga davide lak davlak, venga inibito, o addirittura che ci sia un blocco IP. non lo so. mi amareggia comunque non poter scrivere col mio nick, dopo 12 anni di onorato servizio. saluti.
  • bruto e cassio Utente certificato 6 mesi fa
    il mio amico davide lak (davlak) mi chiede di informare che 12 anni di iscrizione non è più in grado di postare col suo nickname in quanto il commento non gli viene pubblicato.
    • Max Stirner Utente certificato 6 mesi fa
      ----------------------EEEEEBBBASTAAAAA!------------------------ il mio amico davide lak (davlak) mi chiede di informare che 12 anni di iscrizione non è più in grado di postare col suo nickname in quanto il commento non gli viene pubblicato. bruto e cassio Commentatore certificato 21.06.17 13:45 Se uno come Davide Lak, che in più occasioni si è piccato di essere esperto informatico, deve ridursi a rivolgersi a tale "bruto e cassio" per fare sapere "URBI ET ORBI" che non è in grado di postare con il suo nick, è bene rivedere anche il rispetto di cui ogni blogger dovrebbe godere. ANCHE A ME DIVERSI BLOGGERS SI SONO RIVOLTI PER RISOLVERE LO STESSO PROBLEMA. IL MIO SUGGERIMENTO E' QUELLO DI VERIFICARE SE IL BROWSER PREDEFINITO, CON CUI S'INVIA IL COMMENTO, ABBIA QUALCHE PROBLEMA. PER EFFETTUARE LA PROVA, BISOGNA SCARICARE UN ALTRO BROWSER, LASCIANDO SEMPRE PREDEFINITO QUELLO UTILIZZATO IN PRECEDENZA E PROVARE AD INVIARE. NEL CASO L'INVIO CON IL NUOVO BROWSER ANDASSE A BUON FINE, ALLORA PROCEDERE A SCANSIONE DEL PC. NEL CASO L'INVIO NON ANDASSE A BUON FINE, ALLORA CONTATTARE LO STAFF (BUSTA DA LETTERE IN ALTO A DESTRA E SEGUIRE LE ISTRUZIONI), PERCHE' PROBABILMENTE SI TRATTA DI PROBLEMI DEL SERVER. I 12 ANNI DI ATTIVITA' SUL BLOG C'ENTRANO NULLA!
    • massimo m. Utente certificato 6 mesi fa
      Digli di non preoccuparsi. Nessun problema. Si segnali allo staff. Ci sono problemi col server ogni tanto, e può capitare a tutti, chi è nel campo può comprendere. Nessuna censura; nessun vittimismo dunque, Davide sarà presto tra noi, come sempre.
    • Bertu De Berti Utente certificato 6 mesi fa mostra
      E' stato epurato per posizioni non gradite. Parlo per esperienza. L'unica soluzione è crearsi un nuovo account. Non perda tempo a scrivere allo staff, se ne infischia. Gli effetti sono: Scrivi il commento, sembra tutto ok ma vieni reindirizzato alla home page. Se rientri nel post, il tuo commento non c'è.
  • Bertu De Berti Utente certificato 6 mesi fa mostra
    "La querela l'ha già fatta Luigi Di Maio". Scusate, ma che c'entra Di Maio che manco è stato nominato nell'articolo? Secondo la legge a querelare per diffamazione dev’essere l’eventuale danneggiato o diffamato. Nuovamente, Di Maio che c'entra? Qualcuno più scafato di me in questioni legali potrebbe fornirmi delucidazioni?
    • massimo m. Utente certificato 6 mesi fa mostra
      Di Maio, come rappresentante e portavoce del MoVimento colpito dall'ennesima menzogna, dice a Calabresi “di tirare fuori le fonti, di tirare fuori le prove oppure di dimettersi". Calabresi invita Di Maio così: “dico a Di Maio: se sei convinto che è stato detto il falso querela ‘Repubblica’, davanti ai giudici tireremo fuori le nostre fonti”. Di Maio quindi querela. Chiaro.
  • inclemente mastengo Utente certificato 6 mesi fa mostra
    Si sarebbe dovuto querelare anche per la faccenda degli sms di Di Maio e della Raggi che stava patteggiando.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus