Solo il MoVimento difende la libertà d'espressione in Rete #NoLeggeGambaro

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Manlio Di Stefano

Laura Boldrini, Giovanni Pitruzzella e, in parte, il Ministro della Giustizia Andrea Orlando lo avevano chiesto con una campagna a mezzo stampa incessante. La loro azione è andata a buon fine: la legge per il bavaglio del web, o censura perché di questo parliamo, ha un nome: ddl Gambaro. (eh sì, la stessa che grazie al web si è accomodata al Senato per poi tradire i suoi elettori).
Dalle “armi di distruzione di massa in Iraq” al “viagra utilizzato dalle truppe di Gheddafi per stuprare le bambine” passando per la totale mistificazione della realtà politica nazionale, sono migliaia i casi di “fake news”, o meglio bufale, dei media tradizionali smascherate dalla rete. Rete che negli ultimi anni ha sostituito di fatto i media tradizionali in quanto a diffusione di informazioni e di analisi critiche. Rete che, proprio per questo, si vuole silenziare. Non potendo più controllare e manipolare l’opinione pubblica come in passato, si tenta di schiacciarla e toglierle gli strumenti del nuovo millennio. Il tutto, stimolato dal Brexit e dalla vittoria di Trump viste come un attentato al dominio dell’establishment, è iniziato negli Stati Uniti e sta proseguendo in Germania, Francia e Italia – tre paesi dove ci saranno elezioni a breve, una coincidenza? No. Negli ultimi mesi vi abbiamo scritto come non sia un caso e come la libertà d’espressione della rete sia in pericolo.

Cosa prevede la legge vergogna a prima firma Gambaro sostenuta da quasi tutti i partiti dell’arco parlamentare tranne il Movimento 5 Stelle? Una multa fino a 5 mila euro per “chiunque pubblica o diffonde” online “notizie false, esagerate o tendenziose che riguardino dati o fatti infondati o falsi”. Nel caso vi si aggiunga anche diffamazione, “la somma è determinata in relazione alla gravità dell’offesa e alla diffusione della notizia”. Se poi la “fake news” è tale da “destare pubblico allarme”, o “fuorviare settori dell’opinione pubblica”, l’articolo 2 aggiunge ai 5 mila euro di multa anche un anno di reclusione. Di fatto significa criminalizzare la propaganda. Quando poi ancora quella propaganda sia una “campagna d’odio” contro un individuo, o possa “minare il processo democratico, anche a fini politici”, gli anni di reclusione diventano due e l’ammenda sale a 10 mila euro.

Si chiede giustamente Fabio Chiusi su Valigia Blu: “Chi decide quali notizie siano “esagerate” o “tendenziose”? Come si stabilisce che ne è colpito un “settore dell’opinione pubblica”, qualunque cosa significhi? E ancora: per essere colpevoli basta “diffondere” un simile contenuto: significa che basta un retweet dato con troppa leggerezza, per rischiare il carcere”. Si evocano scenari di orwelliana e dittatoriale memoria.

Tutti i partiti che hanno distrutto il nostro paese – da Forza Italia al Pd, dalla Lega Nord a NCD – hanno messo la loro firma su questa legge vergogna, che parla di “selettori software” con una generica responsabilità degli intermediari – Facebook e Google principalmente – a monitorare “costantemente” i contenuti dei propri utenti. Si tratta, come afferma correttamente Chiusi, di quei “filtri preventivi” richiesti da mesi da Laura Boldrini. E aggiungo io, quando abbiamo elevato dei “contenitori” di libere riflessioni (i social) a editori con responsabilità di indirizzo politico e sociale? Il web è nato per accorciare le distanze ed eliminare gli intermediari e si è sviluppato esponenzialmente grazie alla sua capacità di smantellare i pulpiti degli oratori illustri e politicizzati e creare reti tra liberi pensatori, nel bene e nel male. Chi ritiene di poter trasformare il web in un mondo fatato e patinato che non rappresenta la realtà del mondo reale, esattamente come fa la televisione, non sa di cosa parla e non conosce, socialmente e tecnicamente il web.
Sarebbe stato bello, questo sì, leggere una proposta di legge sulla cultura digitale e la formazione al senso critico che parta dal mondo della scuola d’infanzia, ma forse chiediamo troppo a questa classe politica obsoleta. Le bufale, le fake news, non si trovano in rete, le pagate 1 euro e 50 centesimi in edicola e col canone RAI quando accendete la televisione, ma la censura la vogliono imporre al web. Le balle in tv e sui giornali continueranno a circolare liberamente.

Contro questa legge il Movimento 5 Stelle si opporrà in tutti i modi possibili, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto: in ballo c’è il futuro della libertà d’espressione in questo paese e la mobilitazione da oggi in poi deve essere costante e permanente.

Ps: Per le questioni inerenti le amministrazioni guidate dal MoVimento 5 Stelle gli unici titolati a parlare, in nome e per conto del M5S, sono gli eletti. Chiunque altro si esprime solo a titolo personale e come tale devono essere prese le sue dichiarazioni.

Pps: Sullo stadio della Roma decidono la giunta e i consiglieri. I parlamentari pensino al loro lavoro.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Ma Vaf 11 mesi fa
    Solo il Movimento difende la libertà d'espressione in Rete. Sarà per questo che censurate i commenti scomodi...
    • grazie polli 11 mesi fa mostra
      Sei più stronzo di Stirner, Lui almeno è Ricca, Tu sei solo PIERINO.
    • eau de carogne 11 mesi fa mostra
      Oreste, quando non hai risposte plausibili ti rifugi nella cazzata. Sei la solita Carogna.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 11 mesi fa
      ma se li vuoi rivedere vanno su no-censura...vedi che siamo corretti...devi solo cambiare sito! Ciao bello!
  • Chip En Sai Utente certificato 11 mesi fa
    Manteniamo i nervi saldi!... queste sono solo meschine provocazioni che hanno il solo scopo di farceli saltare!... Non passeranno... comunque!... il loro destino è segnato!... noi ormai potremmo fare quasi tutti gli errori che vogliamo senza smettere di far crescere il MoVimento!... e questo ovviamente li terrorizza!... La loro credibilità è quasi a zero!... e neanche noi stessi riusciremmo... neppure se mai lo volessimo... ad aiutarli per invertirne la tendenza all'ineluttabile totale annullamento!... IN ALTO I CUORI! .-|||
    • Chip En Sai Utente certificato 11 mesi fa
      Heinz... scusami... non ho tempo di controllare!... ti prego... spiegami brevemente di cosa si tratta!... Hanno per caso tentato di *smerdare* anche te? .-)))
    • Heinz Guderian 11 mesi fa mostra
      @ Chip C'è un'esercitazione in corso da ieri. Non sei tenuto a nessuna spiegazione.
    • Chip En Sai Utente certificato 11 mesi fa
      Doppio gioco... un po' di pazienza... e che diamine!... fammi o fatemi scrivere... no?!... c'è tanto da dire!... e vedrai o vedrete quanto!... Ma vedo che sono sotto il *tuo* o *vostro* stretto controllo!... e non vedo chi sei o chi siete (ma posso immaginare quanti!... molto pochi e ben *infiltrati*!)!... mentre la mia identità ti o vi è fin troppo nota... perché nulla ho mai fatto per nascondermi completamente ma il tanto necessario per ovvie ragioni di sicurezza!... E' vero... ho scritto *ben* due volte sul nuovo blog di Matteo Renzi (le maiuscole nel suo nome... rispetto a te o a voi... sono d’obbligo a questo punto!)... nei suoi primi due post... due commenti in totale!... e allora?!... la prima volta l'ho sfidato a convincermi a votare per lui con il suo migliore argomento e la seconda ho apprezzato le sue riflessioni sulla shoah!... Non dovevo farlo perché non apparisse il mio “doppio gioco”?!... e che doppio gioco sarebbe quello di chi svelasse il proprio così stupidamente?!... Che cosa ho chiesto a te o a voi per essere accusato di fare un doppio gioco?!... mi hai o mi avete mai pagato?!... Chi sei o chi siete veramente?!... il “doppio gioco” lo temono i partiti tradizionali non una novità che sostenga di contrapporsi totalmente ad essi!... una realtà nuova che per sua natura non dovrebbe temere nessuna furbizia del genere né tantomeno la vecchia tattica dell’infiltrazione!... Sei o siete solo ciò che rimane dei più banali e decrepiti cialtroni politicanti!... Vi piace questo vero smerdamento al tuo o al vostro indirizzo?! .-(((
    • Doppio Gioco 11 mesi fa mostra
      Nessuna risposta? Ok, ci pensiamo Noi. In data 27 Gennaio 2017, il Sig. Chip En Sai scriveva: Bravo Matteo!… bel ricordo e ottima riflessione! .-||| Il resto ve lo cercate voi, non siamo qui per farvi da precettori.
    • Doppio Gioco 11 mesi fa mostra
      @ Chip Ti abbiamo letto più volte sul nuovo blog di Matteo R. Ce ne vuoi parlare tu, citando quello che hai scritto o... ci pensiamo noi a smerdarti?
  • Taipan X Utente certificato 11 mesi fa
    Sti poveri illusi si illudono di fermare il popolo e internet ahahahaha. Sono già morti,esattamente come il menomato mentale formato Bot che viene qui a spammare ahahahahah. Tutto questo aumenta l'audience del Movimento,grazie ai coglioni grazie ahahahahahah
    • Nazgul Five 11 mesi fa mostra
      Ridi, ridi "Ζωη". L'obiettivo in realtà è eliminare più utenti possibili da questa latrina di blog. Prima vi identifichiamo, poi agiamo a seconda dell'utente. Capito? Ancora una parola e tracciamo anche te.
    • Zoe Utente certificato 11 mesi fa
      ahahah certo che ce ne sono di psicopatici che ci vengono a trovare, poi dici che la rete deve essere libera per tutti...ma anche i manicomi dovrebbero riaprire!
    • Maria P. Utente certificato 11 mesi fa
      grazie OCCIN FARADUDDIN delle tue parole premurose, ne faremo tesoro
    • Club des Hashischins 11 mesi fa
      Per Ocin ovvero Nico Cerri. Senti Millantatore, Tampax è una mia idea. Puoi copiare e incollare qualsiasi cosa ma NON le mie idee. Salutami Artemisio e tutto il gruppo di sfigati.
    • Ocin Faraddudin 11 mesi fa mostra
      Tampax non hai capito che il vero nemico della SOLLEVAZIONE POPOLARE è IL TUO COMICO-GARANTE DEL CAZZO. Poveri illusi ne vedrete delle Belle!
  • diana dial Utente certificato 11 mesi fa
    pazienza, cerchiamo di bloccarla, ma anche se passasse pazienza! quando saremo al governo in brevissimo tempo cambieremo tutte queste porcate che hanno fatto in questi anni e quelle che stanno facendo. BASTA TENERE DURO E UNA VOLTA AL POTERE FARE NUOVE LEGGI E ABOLIRE QUELLE VECCHIE DEI VECCHI PARTITI. MI RACCOMANDO ALLA SCELTA DEI NOSTRI CANDIDATI, NON FACCIAMOCI FREGARE DA DENTRO CASA!
    • diana dial Utente certificato 11 mesi fa
      chi? ma tu sei veramente malato, hai bisogno di aiuto. fatti vedere da uno veramente ma veramente bravo! mi sa che inizi a soffrire di paranoia e complessi di paranoide
    • pinocchio 11 mesi fa mostra
      SILVANA ROCCA CON NICK DIVERSO MA SEMPRE E COMUNQUE MAX STIRNER. MA NON TI VERGOGNI?
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    GRILLO E I 5 STELLE SONO STATI UTILISSIMI PER SE STESSI E NON PER ALTRO. CI MANCA SOLO IL RITORNO DI BERTINOTTI E POI SIAMO AL COMPLETO COME 10 ANNI FA!
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    VEDO UN M5S CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI NON ANDRA' TANTO OLTRE IL 20%!
    • Maria P. Utente certificato 11 mesi fa mostra
      bene pinocchio sarai contento
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    http://www.lastampa.it/2017/02/16/italia/politica/spunta-una-terza-polizza-intestata-alla-raggi-un-giallo-anche-la-cassetta-di-sicurezza-di-romeo-EH86smnqcYakWHKXqIryDL/pagina.html SERVE UN ESPERTO DI LINGUAGGIO DEL CORPO PER COMPRENDERE SE LA RAGGI DICE LA VERITA' DICHIARANDOSI DEL TUTTO ESTRANEA? BUAAAAA AH AH AH AH AH
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    Alle prossime elezioni, vediamo di scegliere e selezionare i candidati, per evitare di eleggere certi escrementi ...... bruno carozzi, arese +++++++++++++++ ALLE PROSSIME ELEZIONI HAI "BLINDATI" QUELLI CHE HAI ADESSO. E' PER QUELLO CHE RIMANGONO TUTTI COMPATTI, CON LA BOCCA CUCITA E LAVANO I PANNI SPORCHI NON IN PUBBLICO.
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    CON TUTTI QUESTI DUBBI NON E' STRANO CHE SI LASCI OPERARE INDISTURBATA LA GIUNTA RAGGI?
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    2 POLIZZE A SUA INSAPUTA ED ERA TRANQUILLA E SPENSIERATA PERCHE' NON E' UN REATO ED ERA A SUA INSAPUTA. 1 POLIZZA IN PIU' CHE E' ANCORA UNA VOLTA UN NON REATO, ANCORA A SUA INSAPUTA E MINACCIA DI VOLERCI GUARDARE DENTRO. RICORDATEVI DI UNA COSA: SONO AVVOCATI.
  • Riccardo F. Utente certificato 11 mesi fa
    Sarebbe bello che il movimento difendesse anche e soprattutto la l´indipendenza monetaria di questo benedetto Paese. Purtroppo l´uscita dal regime finanziario-governativo conosciuto come euro viene auspicata solo dalla Lega e da qualche zero virgola. Sorge il sospetto che il Movimento non stia facendo sul serio, e che il nostro Di Maio sará uno Tsipras all´italiana...
    • pinocchio 11 mesi fa mostra
      E' UN TOTO' ALLA NAPOLETANA!
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    CON TUTTI GLI AVVOCATI CHE HA, VOLETE CHE BERLUSCONI NON FOSSE A CONOSCENZA CHE POTEVA SISTEMARE LE OLGETTINE FACENDO POLIZZE VITA INDICANDOLE BENEFICIARIE A LORO INSAPUTA MOTIVANDOLE CON "MOTIVAZIONE AFFETTIVA"? SI TOGLIEVA ANCHE DAI COGLIONI LA BOCASSINI E KOMPAGNI! BUAAAH AH AH AH AH AH AH
    • Teresa 11 mesi fa mostra
      Che dici? Vuoi mettere la soddisfazione di tenere un personale casino a disposizione, da fare invidia a chi non se lo può permettere?
    • pinocchio 11 mesi fa mostra
      STIRNER, RITORNA NELLA BIOLOGICA DOVE SGUAZZAVI FINO A POCO FA!
    • Adelaide C. Utente certificato 11 mesi fa mostra
      Ma a te viene sempre da vomitare??
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    M5s, Romeo, nuovo giallo: terza polizza a Raggi e la cassetta svuotata Il nuovo contratto poche ore dopo l'avviso di garanzia alla sindaca. Cassaforte ripulita dopo l'arresto di Marra +++++++++++++++++ MA NON E' UN UOMO DA SPOSARE QUESTO ROMEO? MOLTEPLICI POLIZZE VITA CON BENEFICIARIA LA RAGGI, A SUA INSAPUTA, CON CAUSALE "MOTIVI AFFETTIVI"! UN UOMO GENEROSO CHE INDICA COME CAUSALE LA "MOTIVAZIONE AFFETTIVA" MA CHE NON PUO' MANIFESTARE IL SUO AMORE PER LA RAGGI SE NON AL FUNZIONARIO DI BANCA CHE GLI HA STIPULATO LA POLIZZA. UNA CASSETTA DI SICUREZZA IN BANCA INTESTATA A LUI STESSO, MA CHE DA ANNI LA FA UTILIZZARE ALL'ENNESIMA DONNA, PER LA QUALE PROVERA' MOLTO AFFETTO. BUAAAAH AH AH AH AH AH AH https://www.youtube.com/watch?v=0Kt2zGY3MMA
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    SE ROMA SEMBRA DIVENTARE IL CAIRO, MILANO LA SEGUE A RUOTA! http://www.ilgiornale.it/news/cronache/cattedrale-sembra-moschea-1364750.html
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    La Sicilia dei furbetti non paga più le tasse E' UNA REGIONE CHE SE LA VORRESTI DONARE GRATUITAMENTE NON SE LA FILA NESSUN STATO AL MONDO. ED E' TOCCATA ALL'ITALIA GRAZIE AD UN COLLLLIONE!
    • sergio boscariol 11 mesi fa mostra
      caro pinocchio quando i fratelli salvo facevano i gabellieri per lo stato l'aggio era del sette per cento ed erano mafiosi : ora che e' passato alle banche quante'??? per farti u'nidea con glj studi settoriali hanno ucciso piu' grnerazioni.centocinquanta euro di acqua non pagati per impossieilita'sono diventati quattrocento e sessana con i nuovi galoppini della politica! sarebbe gradita risposta.saluti serse
  • pinocchio 11 mesi fa mostra
    Solo il MoVimento difende la libertà d'espressione in Rete BUAAAAAAH AH AH AH AH AH UNA STRONZATA TIRA L'ALTRA!
    • Pier 11 mesi fa mostra
      La preoccupazione è nata dopo che è stato eletto Trump con promesse via web, identico meccanismo che portò all'elezione di Berlusconi nel 1994. Promessa di un milione di posti di lavoro, ecc. La politica produce fake news ma che adesso si metta pure a decidere quali siano le notizie vere da quelle false e magari - il passo è breve - ad occultare le vere notizie e non le false... nessuno deve avere questo potere in mano.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus