Criminalità rumena in Italia: non è un'opinione ma dati oggettivi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Marius Daniel Lupascu - M5S Pinerolo

Sono molto dispiaciuto per quanto sta accadendo in queste ore, per il fatto che il nostro Parlamentare Luigi Di Maio sia stato vittima dell’ennesimo attacco mediatico infondato e immotivato. Il suo post relativo alle statistiche che riguardano la criminalità rumena in Italia e le imprese italiane che spostano la produzione in Romania non sono una sua opinione, sono dei dati oggettivi, dei numeri, che nei giorni scorsi sono stati divulgati non da lui ma da un Sostituto Procuratore statistiche alla mano.

Sono un consigliere del M5S a Pinerolo sono nato in Romania ma vivo in Italia da 16 anni e vi posso assicurare una cosa: se avessi mai percepito sentimenti di odio, razzismo o xenofobia nel Movimento non mi sarei mai e poi mai candidato! E questo vale sia a livello di programma nazionale che a livello umano tra i membri del Consiglio di cui faccio parte e tra i numerosi attivisti nel mio Comune.
Sono al mio primo mandato e devo dire che sono molto felice di avere fatto questa scelta. Quando ho conosciuto i primi attivisti del Movimento 5 stelle è stato per me come un colpo di fulmine. In un mondo politico in cui non credevo e nel quale non avevo alcuna fiducia, per la prima volta conoscevo persone che la pensavano come me su tante tematiche: l’onestà come requisito fondamentale della classe politica, l’abolizione dei privilegi, la sovranità popolare così bistrattata da un Europa partita bene ma dimostratasi fallimentare per le economie dei singoli Stati, e soprattutto la tutela dell’ambiente, la nostra ricchezza più grande. E infatti proprio di ciò mi occupo in Consiglio: faccio parte del tavolo ambiente e porto avanti dei progetti relativi alla tutela animale. Mi sono sentito da subito parte di un progetto, sono sempre stato rispettato per ciò che sono e apprezzato per la mia voglia di contribuire a cambiare le cose.

Se molti criminali dalla Romania e dagli altri Paesi decidono di venire in Italia a delinquere è sicuramente grazie al fatto
che è risaputo che la Giustizia da noi non funziona! Insomma, si è quasi liberi di delinquere, tanto si sa, in galera non ci va quasi nessuno! In Romania vi assicuro che i criminali non agiscono indisturbati come accade qui… Noi cittadini onesti non ci sentiamo tutelati da uno Stato che non è in grado di mandare in galera chi non rispetta la legge!

Altro punto importante: le aziende italiane, così come le aziende rumene, sono state danneggiate pesantemente dalle politiche dell’Unione Europea.
Ma in Italia si aggiunge un problema che in Romania non c’è: la tassazione elevatissima! Come fanno le aziende a sopravvivere con tasse che toccano il 70per cento? E’ pura utopia! Luigi Di Maio ha giustamente denunciato il sistema fiscale italiano, che costringe le aziende a migrare altrove lasciando i propri cittadini senza lavoro.

Molti di voi avranno letto il Blog del Movimento 5 stelle del 12 aprile 2017, giorno in cui è uscito un bellissimo articolo di sostegno e appoggio al popolo rumeno che in quel periodo era sceso in piazza a protestare contro la corruzione. Quell’articolo esprimeva la più grande vicinanza a quella protesta così forte, e quando ho letto “la loro battaglia è un esempio per tutti noi”, beh, confesso di essermi emozionato, e mi sono sentito onorato di essere un po’ italiano anche io. Grazie al Movimento per quello che fa, e grazie per avermi dato la possibilità di essere un Consigliere Comunale e oggi di esprimere un mio pensiero. A riveder le stelle!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Danila R. Utente certificato 22 ore fa
    prova
  • GT ieri
    parlate e parlate ma poi votate col pd a favore dell'immigrazione clandestina compresa la legge sui miniori clandestini, in più i nostri parlamentari 5 stelle non sono a favore del blocco navale. IPOCRITI
  • mario genovesi 2 giorni fa
    A parte la criminalità rumena, ma i reati dei clandestini africani e mediorientali dove li mettiamo? Nel Veneto pieno di camponi di centinaia di clandestini che fanno mangiare le coop bianche altrimenti scomparse ormai si segnala un tentativo di stupro o aggressione quasi ogni giorno. C'è un prete rompiballe a nome Galantino che non solo li vuole accogliere in massa ma li vuole spalmare ben bene sul territorio, sembra che qualche nese nonostante sia il segretario pare della cei abbia detto in un'omelia che Sodoma sarebbe stata salvata dalle preghiere di Abramo. A parte che tutti quelli che hanno purtroppo fatto catechismo sanno cla moglie di Lot è diventata una statua di sale perchè ha osato vedere la distruzione di Sodoma, ma visto che ama i sodomiti regaliamolo ai clandesti islamici radicali, così se ne occupano loro, dell'amante dei sodomiti.
  • mario genovesi 3 giorni fa
    In Italia il ceto politico adora i criminali comuni, anzi ai cittadini onesti cerca di coinvolgerli nelle loro nefandezze per far passare l'idea "tutti ladri, nessuno ladro". Peggio ancora, ormai al centronord in molte zone se un'attività economica vuole sopravvivere non se deve rivolgere alle forze dell'ordine ma all'eventuale presenza mafiosa di zona, a cui spesso obbediscono pure i delinquenti di importazione. E comunque i politici più legati a questi ambienti sono quelli di ascendenza DC, magari pure con legami con il klero (kloro al klero, sempre).
  • marco cortez Utente certificato 4 giorni fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 500.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquisto e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com
  • Sasa 4 giorni fa
    E palese che vogliono distruggere l'Europa, e per farlo evidentemente non basta solo la finanza ma servono anche i criminali provenienti da tutto il mondo. E "accogliendo" chicchessia in un paese privo di lavoro è probabile che lo ci diventa anche chi non vorrebbe. .. e poi i media (e a ruota la chiesa) se ne vengono con le classiche idiozie dell'integrazione e del perdono. Il che sarebbe possibile in una società con rispetto delle regole poche leggi ma giuste e lavoro regolare per chiunque.... mentre guarda caso siamo sempre più distanti da tutto ciò. E allora la domanda è sempre la stessa: a chi fa comodo una società disgregata impaurita e odiosa per le continue ingiustizie? Chi mai vuole una società che non si può neanche definire tale?
  • Mick chi Utente certificato 4 giorni fa
    Signor DelBARIO Alexio è un grande uomo che ha ottenuto Risparmia durante il mio periodo più buio. È un creditore particolare affidabile. Queste transazioni sono approvati da un avvocato e garantire da una banca. Grazie, signor sembrava. Suo indirizzo email: E_mail: delbarioalexio@gmail.com
  • Angelo hot Utente certificato 4 giorni fa
    La vita è molto semplice se noi non cerchiamo di rendere complicato. Questo è così è rendere la vita più facile e aiuta voi di non perdere la speranza che il signor DelBARIO Alexio mette ha disposizione di coloro che possono pagare di nuovo e ha chiunque soddisfano le condizioni dei prestiti che vanno da 500 a 50.000.000 milioni di euro. Interviene anche per investimenti a breve termine, le risorse e a lungo termine al fine di aiutare a pagare i tuoi debiti. Signor DelBARIO è in relazione a una banca per facilitare e rendere sicure le transazioni. È in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia, che lo rende più affidabile. Si lascia una possibilità di dialogo tra le procedure di pagamento e tasso. Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattarci da E-mail: delbarioalexio@gmail.com
  • Vincenzo d. Utente certificato 4 giorni fa
    Ho accettato le spiegazioni di Di Maio e del signore del post. Ma non capisco il perchè identificare un popolo nel fatto che delinqua. Qual'è stato il messaggio che Di Maio ha voluto mandare sottolineando questa statistica?
    • Gio ieri
      Non capisci perché sei un rompi balle! Saluti.
    • Sasa 4 giorni fa
      Il messaggio è che tutti gli zingari d'Europa vengono in Italia perché possono fare quello che gli pare e che a loro riesce meglio... DELINQUERE! !!! Più chiaro di così!
  • mario 4 giorni fa
    che dire ...... non fa "una grinza": https://www.youtube.com/watch?v=vrEZUPRLVEs
    • Gino Sighicelli Utente certificato 4 giorni fa
      gran brava persona. gran bravo rumeno. raro poter parlare di un bravo giornalista
  • mario 4 giorni fa
    cito parte del tread qui riportato: "Se molti criminali dalla Romania e dagli altri Paesi decidono di venire in Italia a delinquere è sicuramente grazie al fatto che è risaputo che la Giustizia da noi non funziona! ". VERISSIMO, tra questi ricorderei che dalla Romania sono "arrivati" tantissimi rom che, ricordiamocelo bene, non sono mai stati ben visti in primis proprio dal popolo rumeno. Quale migliore occasione per i rom se non venire in Italia dunque, dove nessuno li controlla, fanno quello che vogliono e dove, a differenza di ciò che succede alle famiglia italiana che non educa a dovere i propri figli, mandano i loro figli a mendicare, gli insegnano loro i "trucchi del mestiere" (rubare) sin da piccoli (anche 5-6 anni). Noi in Italia abbiamo il "vizio" che a 5 anni i bambini vengono indirizzati a ricevere (mandandoli a scuola) una educazione scolastica, imparare ad essere "future" persone corrette oneste ed educate. Differentemente da noi italiani i rom, invece, insegnano ai loro (di figli) sin da piccoli ad essere dei futuri delinquenti. Non finendo mai in galera (o difficilmente chi di loro preso a delinquere rimane in galera per più di un certo tempo), ovvio che la strada più facile (per avere soldi) sarà quella della criminalità, e sarà quella che poi percorreranno, un domani, i figli dei rom. Italiano medio ..... studia studia .... studia per avere un domani un lavoro da schiavo e riuscire a racimolare il minimo indispensabile per vivere .... tanto poi ci pensano i rom (nullatenenti/nullafacenti con patrimoni da milioni di euro) a portarti via anche quel poco che ti serve per sopravvivere.
  • Sasa 4 giorni fa
    Ovviamente gli stranieri onesti e lavoratori sono altamente schifati da questa vergogna, come tutte le persone oneste che vorrebbero vivere in una società minimamente civile, sia per loro e i propri figli . Ma questa è chiaramente una situazione voluta e creata da questi parassiti politici e chi gli sta dietro. A loro fa comodo una società malata e corrotta, come si fa a non vederlo!
  • Raimondo M. Utente certificato 4 giorni fa
    Ditelo a Pittella. http://sibarinet.it/index.php/notizie/17-cronaca/12211-corigliano-sgominata-banda-di-ladri Tratti in arresto per il reato di furto aggravato in concorso e ricettazione i seguenti cittadini stranieri: cinque di nazionalità rumena ed una persona di nazionalità serba.
  • Alessandro iturriaga 4 giorni fa
    Bravissimo Marius,e ti scrive un basco (non un terrorista dell'ETA) che lavora con suo fratello,un albanese,una montenegrina e un'italiana....
  • Antonio C. Utente certificato 4 giorni fa
    Proprio ieri è stata sgominata una banda di pendolari che venivano a razziare i soldi nei distributori automatici. Se questi venivano a delinquere in Italia e non nella vicina Germania, Austria o Slovenia un motivo ci sarà. http://www.corriereadriatico.it/ancona/osimo_ancona_pendolari_romania_razziare_distributori_slot_sgominata_banda-2377443.html
  • Clesippo Geganio Utente certificato 4 giorni fa
    fossero solo i rumeni... mezzo mondo di ladri è arrivato in Italia con mezzi diversi per delinquere, si è sparsa la voce che qui i reati sono stati depenalizzati. E' di pochi giorni fa la notizia che un giudice (non ricordo il nome) ha dichiarato che lo Stato italiano ha perso il controllo del proprio territorio, il giudice probabilmente subirà delle sanzioni disciplinari per aver detto la verità. INCREDIBILE ITALIA!!!!!!!!!!!!!
  • Lorenzo Accornero 4 giorni fa
    A me ha colpito molto la direzione intrapresa dall'industria automobilistica rumena: soddisfare quella nutrita utenza di auto affidabili,che costano poco sia nell'acquisto,sia a livello di manutenzione e soprattutto che non siano ultratecnologiche. Certo,i costi di produzione saranno pure inferiori rispetto all'Italia.
  • Teresa Bilotta 5 giorni fa
    Complimenti Marius, per essere nel M5S e grazie per il tuo intervento chiarificatore.Conosciamo bene gli attacchi continui al Movimento, ai parlamentari, ai consiglieri, a Grillo, a Casaleggio: sono "i colpi di coda" di chi sta morendo. Continuiamo la nostra strada,non ci facciamo intimidire da nulla e attenti agli infiltrati! Saranno rasi al suolo!:Ci vorrà un pò di tempo ancora, ma riusciremo e "riveder le stelle", come dice il Sommo Poeta.
  • Sasa 5 giorni fa
    Ma perché non parlare dei marocchini e le loro "marocchinate", le cui aggressioni di 3 o 4 contro uno o una ragazza sola per derubare sono tra le cronache di tutti tutti i giorni! !! E quel parassita di merda marocchino del PD si presenta sempre in TV con la sua faccia di merda... dopo che anche lui si fotte i soldi nostri. .. schifo!!
    • Gino Sighicelli Utente certificato 5 giorni fa
      è semplice: questione di opportunismo te l'immagini i "a razzista?" che di maio si sarebbe beccato, se invece di attaccare i rumeni, avesse attaccato degli africani? l'italia buonista è l'oscenità dei nostri (indecenti) tempi! http://vocidallestero.it/2017/04/12/inchiesta-investigativa-sulle-ong-al-servizio-del-grande-capitale-parte-seconda/
  • Sasa 5 giorni fa
    I romeni sono brave persone. TRANNE GLI ZINGARI DI ORIGINE ROM. E vorrei sapere chi ha il coraggio di negarlo....! Probabilmente lo negherà chi vive nel suo mondo ovattato!
    • Riccardo Alasia (riccardoalasia) Utente certificato 4 giorni fa
      Quindi questo commento non rientra nel novero dei commenti razzisti? Sighicelli, te lo dovevo dire su un altro post, ma colgo l'occasione adesso: come disse Oscar Wilde, vattelapijanderc...
  • Gianluca C. Utente certificato 5 giorni fa
    Vorrei far capire a Nicola Arnaldi che ci paragona ai leghisti che quando si parla di percentuale, quel 40 percento non dipende da quanti rumeni vivono in Italia, anche se fossero solo 1000, considerando quel dato sarebbero comunque il popolo che ha più delinquenti sul territorio italiano su base percentuale. Hai capito adesso? Nessun paese ha il 40 percento dei delinquenti all'estero tutti concentrati in Italia, solo la Romania ha questo primato. Tutto chiaro?
  • Aldo B. 5 giorni fa
    il paradiso tu avrai se in Italia ruberai, non ti accorgi che tu vieni qua e io scappo da te La vita in Italia e' cosi', tu quando ruberai puoi avere di piu' e dopo che avrai ti accorgi che tu fermarti non puoi e vuoi quel che vuoi La vita in Italia e' cosi, tu adesso la vuoi soltanto perche' non ti arrestano mai ma io che lo so ne soffro pero' e il giudice dice sempre di no Il paradiso tu avrai se in Italia ruberai, non ti accorgi che tu vieni qua e io scappo da te
  • massimo montanari 5 giorni fa
    Marius sei un grande, hai centrato il problema, e tutto cio' ti fa onore; come si fa onore il popolo rumeno che protesta in piazza contro la corruzione.
  • nicola arnaldi 5 giorni fa
    le statistiche occorre saperle interpretare...se i rumeni sono quelli che vengono maggiormente in italia è ovvio che statisticamente risultano più delinquenti rumeni...mi sembrate peggio dei leghisti!
    • Riccardo Alasia (riccardoalasia) Utente certificato 4 giorni fa
      Gianluca, non hai capito un cazzo ... la statistica dice che, su 100 criminali rumeni ricercati in Romania, 40 si sono rifugiati in Italia, non dice che su 100 rumeni in Italia 40 sono criminali. Spiace dirlo, ma il MoVimento sta raccogliendo tutta un'accozzaglia di invorniti, che si beve tutto quello che trova in rete
    • Gianluca C. Utente certificato 5 giorni fa
      Forse non hai capito che stiamo parlando di percentuale, quel 40 percento non dipende da quanti rumeni vivono in Italia, anche se fossero solo 1000, considerando quel dato sarebbero comunque il popolo che ha più delinquenti sul territorio italiano su base percentuale. Hai capito adesso?
  • Shahab Shirakbari Utente certificato 5 giorni fa
    ANALISI DEL NUOVO DECRETO SULL'IMMIGRAZIONE APPROVATO DALLA CAMERA; Dopo gli accordi inutili con paesi del nord Africa in particolare con mezzo governo della Libia con effetti negativi e un aumento nel 2017 di flusso immigratorio del 30% in più delle stesso periodo del 2016 e come sempre per la "necessità più urgenti" un aiuto di 200 milioni di euro per fermare invasione, i soldi probabilmente servivano per avere il consenso del nuovo mezzo governo della Libia non per fermare l'immigrazione. Il decreto "Minniti" cosa prevede; -26 SEZIONI SPECIALIZZATE che faranno lo stesso lavoro della questura, ma i criteri per riconoscimento del richiedente asilo non si para! All'interno di sezione specializzate lavoreranno personale NON specializzate! -CANCELLATO UN GRADO DI GIUDIZIO; un nuovo modello processuale che entro 4 mesi dovrebbe definire status del richiedente asilo con sussidio o espulsione senza appello ma ricorribile in Cassazione entro 30gg. 1- E' un grande pasticcio giudiziario, sono 2 categorie coloro che toccano il territorio nazionale, quelli che hanno il diritto di rimanere e quelli che non hanno ma bisogna definire i criteri. 2- In 4 mesi di permanenza da chi vengono gestiti sempre dalle cooperative nei centri improvvisati. 3- In 4 mesi nel caso che immigrato no ottenga il riconoscimento avrà tutto il tempo per andare a un'altro paese Europeo e si trasforma clandestino europeo. -COMMISSIONI TERRITORIALI POTENZIATE il ministero dell'Interno è autorizzato, per il biennio 2017-2018, a bandire procedure concorsuali e ad assumere fino a 250 unità di personale a tempo indeterminato. Non viene indicato specializzazioni del personale e i criteri di assunzione, saranno soliti raccomandati dei partiti? -ADDIO CIE, NASCONO I CPR cambia il nome ma non la sostanza!! per realizzare questo decreto inutile che in sostanza non cambia nulla vengono stanziati 19 milioni di euro, sodi che non risolvono la questione d'immigrazione.
  • silvana . Utente certificato 5 giorni fa
    tranquillo marius....siamo perfettamente in grado di giudicare la realtà che ci circonda...gli attacchi giornalistici ci fanno un gran bene!!!!....ovvio che l'attacco è alla nostra giustizia che non funziona....e siamo tutti perfettamente in grado di giudicare le persone perbene come te, ben diversa la faccenda per chi perbene non è....son sicura che lo sperimenti ogni giorno tra la gente che ti circonda....un abbraccio
  • rodolfo z. Utente certificato 5 giorni fa
    Grazie Marius per la sua testimonianza,questo attacco strumentale e vile ci porterà ancora più voti.......
  • Gianfranco 5 giorni fa
    Più passa il tempo e più il PD viene sommerso da indagini giudiziarie quindi , con la complicità dei media asserviti , ricorre ad ogni strumentalizzazione possibile per sviare l'attenzione dell'opinione pubblica . Ringrazio Marius per la sua testimonianza . A riveder le stelle . Gianfranco .
  • Andrea Zanella Utente certificato 5 giorni fa
    I numeri sono veri, le chiacchere stanno a zero, ma la gente lo sa, i giornalisti lo capiranno quando per loro e i loro partiti a delinquere sarà troppo tardi! Bene così.
  • carlo m. Utente certificato 5 giorni fa
    Comunque sia sono sempre al centro della cronaca nera e sanno che il crimine paga a differenza della giustizia che non funziona. In Romania le pene sono di gran lunga più severe. Commettere crimini in Italia conviene.
  • Vincino Fivestar 5 giorni fa
    Marius, grazie per questa tua testimonianza. Mi sembra molto importante e centrata. Sempre, solo e fortissimamente: viva il Movimento Cinque Stelle !!!!!
  • Gian Paolo Porcu 5 giorni fa
    Cagliari 14/04/2017 Sui criminali romeni DI MAIO ha detto una sacrosanta verità, ed alla lunga la verità pagherà. Basta spendere 12 euro per il recente libro GIUSTIZIALISTI, Ardita e Davigo, per leggere quanto dichiarato da rappresentanti del governo romeno ai loro omologhi italiani, in sede ufficiale: i criminali romeni vengono a delinquere in Italia perché nel Bel Paese la giustizia penale fa ridere. Ardita e Davigo spiegano: la nostra giuistizia fa ridere perché ci sono da salvare i politici che rubano! Concludo: le accuse a DI MAIO, e chi le fa, fanno pena. Piena solidarierà a Luigi DI MAIO!Gian Paolo Porcu dottore commercialista
    • Rio ♥ Utente certificato ieri
      hhgg hhhj
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus