Benevento 5 Stelle con Marianna Farese sindaco!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di M5S Benevento

Una querela in risposta alle legittime domande dei cittadini: il Pd ormai punta alle intimidazioni per fermarci. A Benevento la candidata sindaco del MoVimento 5 Stelle Marianna Farese è stata querelata dal sindaco piddino Pepe solo per aver chiesto a quanto ammonta realmente il debito del Comune che continua a crescere un pezzo alla volta con delibere varie, consiglio comunale dopo consiglio comunale. Pepe, ricordiamolo, è lo stesso che quereló Giulia Sarti, mentre si svolgeva l'inchiesta "Mani sulla città" che lo vede coinvolto.
Non solo questi signori amministrano male, non solo favoriscono gli amici degli amici, non solo non c'è trasparenza ma vengono negate le informazioni essenziali ai cittadini utilizzando le minacce legali per cercare di fermare chiunque chiede chiarezza.
Non ci facciamo intimidire. E non ci fermeremo, una volta conquistato il Comune con l'appoggio dei cittadini stanchi di questo modo di amministrare, dal mandare tutti gli atti che dimostrano il malaffare in Procura chiedendo che sia fatta piena chiarezza sulle responsabilità individuali. A Benevento come in tutta Italia, chi ha amministrato dovrà rispondere di quello che ha combinato pagando i disastri compiuti ai danni dei cittadini.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • michele labriola Utente certificato 1 anno fa
    a breve anche benevento avrà un sindaco 5s
  • IGINIO F. Utente certificato 1 anno fa
    Han terrore che andiamo a scoperchiare la pignata dove stanno cuocendo i leguminosi?
  • lincon f. Utente certificato 1 anno fa
    incominciano ad avere paura del movimento
  • MATTEO CIMINARI Utente certificato 1 anno fa
    STI MAFIOSI CI INTIMIDISCONO MA QUANDO VENGONO ARRESTATI I LORO SINDACI O CONSIGLIERI UNSULTANO LA MAGISTRATURA
  • luca Tegoni Utente certificato 1 anno fa
    orgoglioso del M5S
  • Giuseppe 1 anno fa
    http://www.ottopagine.it/bn/politica/75857/debiti-fuori-bilancio-il-sindaco-pepe-querela-farese.shtml
  • Maurizio Lobbia Utente certificato 1 anno fa
    Sono come i bambini quando li sorprendi con le mani "nella marmellata"...danno la colpa all'altro. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene). noi neppure.
  • Rosa 1 anno fa
    I documenti della pubblica amministrazione devono essere consultabili. A maggior ragione per chi si candida e vuole vedere a che cosa va incontro. Anche per una società di soci è obbligatorio il deposito dei documenti contabili alla camera di commercio. Dovrebbe esserci un organismo che indaga quei bilanci pubblici in rosso con enormi debiti.
  • old dog 1 anno fa
    quello che meraviglia del Pd è che manda in tv a sputar veleno i suoi rappresentanti come quello che si e permesso di dire che il M***** a Quarto e stato omertoso il M***** ha addirittura rinunciato ad avere il sindaco in quella cittadina sapendo che i voti avevano una dubbia provenienza mentre il Pd sapendo come arrivano i voti difende i suoi come se fossero santi e addirittura querela vergogna senza limiti da parte del PD e non si può dire, abbiamo fatto leggi x combattere la criminalità e Cantone lo abbiamo voluto noi le leggi devono essere severe contro corruttori corrotti e ladri se no il magistrato potrà fare ben poco solidarietà a Marianna Farese >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<< saluti ai monelli del blog
  • gigi 1 anno fa
    l'arroganza di questi governanti e' palese come la mole degli indagati nel pd!vai marianna siamo tutti con te e m5s benevento
  • Carlo M. Utente certificato 1 anno fa
    la loro unica difesa rimastagli è l'attacco sperando di intimidire chi vuole ragguagli salle loro amministrazioni. Non dobbiamo aver paura e continuare su questa strada.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus