Marino sempre più solo: si dimette l'assessore Improta

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

marinoimprota.jpg

"Le cose cominciano a muoversi in fretta, e il confronto con ministero dell’Economia e i sindacati sul tema del salario accessorio dei dipendenti comunali non nasce per caso. C’è chi dice che il presidente del Consiglio stia lavorando ai fianchi il sindaco Marino con tutti i mezzi disponibili, per fiaccarne la resistenza e portarlo alla resa. E mentre il Mef chiarisce e frena sul buco da 350 milioni i renziani preparano un altro trabocchetto, l’assessore Improta, fedelissimo del premier e forse proprio per questo asse portante della Giunta Marino sembra stia per abbandonare la nave.

VIDEO Marino dimettiti per amore di Roma!

E’ un problema politicamente molto ingombrante da risolvere: Guido Improta, assessore alla mobilità, lascerà la giunta a fine mese, annunciando «dimissioni irrevocabili» per la «fine di un tagliando» durato due anni. Già sottosegretario nel Governo di Mario Monti per lungo tempo ha rappresentato l’architrave dell’amministrazione Marino, gestendo i rapporti con la maggioranza e firmando, tra l’altro, l’ambizioso piano generale del traffico urbano. Chi sarà il prossimo?"Online News

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • alvise fossa 2 anni fa
    SEMPRE PEGGIO PER MARINO
  • Paola Giannone 2 anni fa
    Purtroppo, a Roma, è successo di tutto,, anzi di più di quello che i cittadini romani si aspettassero o potessero prevedere... Certo, non bisogna mai abbassare la guardia e i segnali c'erano già dalla Giunta Alemanno che qualcosa non andava. Le attività delle cooperative, che si perdevano in mille rivoli e nessuno sapeva dove andavano a sfociare... La faraonica costruziine della Metro C, che nella Tratta T3 non sarebbe mai e poi mai "dovuta" e "potuta" entrare nell'Area con un progetto a 45 varianti, che, finora, ha rigettato la 46a, che salverebbe il Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO nell'Area Archeoligica Centrale, ma che, a questo punto, sembra che possa trovare accoglienza con lo "STOP END" A SAN GIOVANNI con le dimissioni dell'Assessore alla Mobilità, Guido Improta! Quanta fatica, ma se così fosse, veramente, ne è valsa la pena!!!
  • Paola Giannone 2 anni fa
    La politica e l'amministeazione della "cosa pubblica", a livello nazionale e locale devono essere garanti nei confronti dei cittadini, elettori, del rispetto dei loro diritti, che si fondano solo ed esclusivamente sulla gestione onesta del denaro pubblico e non sulla "mala gestio"!
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    Il buco di alemanno che si è defilato (non si vede più)! Non lo arrestANO ? e' UN DELINQUENTE A PIEDE LIBERO? nESSUN MAGISTRATO SPICCA IL MANDATO DI CATTURA ? i SUOI BENI CONGELATI?
  • floriana 2 anni fa
    i topi di fogna stanno venendo a galla!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus