La BCE non può obbligarci a stare nell'euro #fuoridalleruo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
draghi_euro.jpg

"L'euro è irreversibile e la Bce farà tutto quel che serve, nell'ambito del suo mandato, per preservarlo. Comunque la Bce non ha alcun potere legislativo per obbligare i Paesi membri a stare nell'euro o a lasciarlo". Lo ha sottolineato il presidente della BCE, Mario Draghi, in un'audizione alla commissione affari economici del Parlamento europeo, rispondendo alla domanda di un eurodeputato del Movimento 5 Stelle, Marco Zanni. Durante l'incontro con Mario Draghi nella commissione per i problemi economici e monetari, il Movimento 5 Stelle ha sollecitato una risposta del governatore della BCE in merito all'uscita dall'euro. La domanda a Draghi da parte del M5S: "la BCE non ritiene giusto e democratico colmare il vuoto legislativo sull'uscita dall'euro che esiste nei trattati europei e lavorare per creare dei meccanismi che permettono ai Paesi membri di decidere in maniera democratica di uscire dalla moneta unica?" La replica di Draghi è stata lapidaria: " L'Euro è irreversibile e la BCE farà tutto il possibile per rispettare il proprio mandato."
Ma il M5S ha già pronta la risposta: referendum subito per portare i cittadini #fuoridalleuro." I portavoce M5S in Europa

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • maxeem 3 anni fa
    purtroppo si distoglie troppo l'attenzione dando colpa all'euro, la moneta europea ha solo accelerato un processo che sarebbe avvenuto comunque! sprechi e privilegi bisogna abbattere!! l'italia è un serbatoio bucato è inutile continuare a mettere carburante se non si attappa prima la falla!! è inutile che che vi rammenti cosa fare!!
  • biagio cristofaro 3 anni fa
    Il popolo resta sovrano indipendentemente da tutte le vostre leggi truffa che avete approvato senza il consenso del popolo. Il referendum avrà anche un valore informativo ma, almeno gli altri euroscettici si renderanno conto qual'é il danno causato dalla moneta unica. wwwfuoridalleuro.it
    • Luigi P. Utente certificato 3 anni fa
      Mi sa che sei rimasto un po' indietro riguardo ciò che accade in parlamento e delle leggi già approvate e altre in fase di definizione. TI STANNO TOGLIENDO IL POTERE!!!!! Hanno fatto leggi per depotenziare o togliere la tua influenza. Hanno approvato leggi che tu devi solo subire e non puoi opporti!! Una fra tutte le PROVINCIE!! Ora si eleggono FRA DI LORO!!!! Non puoi più votarli tu!!!! Citando l'economista Benettazzo: A volte la democrazia ha funzionato? Niente paura: laddove rischia di ostacolare il business, verrà semplicemente rimossa
  • gerbert g. Utente certificato 3 anni fa
    C'e' un 99,999% di probabilita che non ci sara' nessun referendum sull' euro, almeno in questa legislatura (presumibilmente, fino al 2018) Anche ammesso che vengano raccolti 3-4 milioni di firme, bisogna che una legge costituzionale in Parlamento indica un referendum (che sara' comunque solo orientativo). Ma non c' e' la maggioranza in Parlamento per farlo. Se anche una maggioranza (per miracolo) si trovasse, la legge costituzionale dovrebbe essere approvata due volte da ogni ramo del Parlamento (a sei mesi di distanza). Se l' approvazione (la seconda volta) avvenisse con meno dei due terzi dei voti, la legge sul referendum dovrebbe essa stessa venir sottoposta a referendum confirmativo. Un referendum se tenere il referendum: surreale. A quel punto, se tutte queste condizioni irrealistiche si realizzassero, si potrebbe effettivamente procedere ad un referendum (ma puramente orientativo, non legalmente vincolante) sull' euro. Campa cavallo ... nel frattempo, chiunque ha un minimo di cervello avrebbe mollato le sue attivita' finanziarie in Italia e acquistato titoli tedeschi o Americani, e il corso dei BTP e CCT eccetera sarebbe totalmente crollato, con gli interessi alle stelle. Ci sarebbe il default prima ancora di arrivare ad ul referendum ... ma, per fortuna, non si arrivera' mai al referendum, per i motivi suesposti. Si tratta di una battaglia totalmente sbagliata, che distrae pero' dalle battaglie veramente utili in questo momento (corruzione/salario di cittadinanza ecc ecc)
    • andrea alessandro carestia Utente certificato 3 anni fa
      check it please 2 https://www.beppegrillo.it/la_cosa http://www.beppegrillo.it/la_cosa Chi aveva i capitali li ha spostati con l'avvento dell'euro in paesi con tassazione minore.
    • fulvio d. Utente certificato 3 anni fa
      http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.com.es/2014/11/lappannata-solitudine-del-vecchio.html
  • Diamante 3 anni fa
    Senti draghi non c'è niente di personale nei tuo confronti secondo me non sei neanche cattivo comunque non lo puoi essere più dei nostri poltronari seduti al parlamento ma è dico ma Posso tornare a sentirmi ricca con 1000 lire in tasca?
    • Fact Checking Utente certificato 3 anni fa mostra
      check it please
  • Davide Marini 3 anni fa
    check it please Certo che vivere una vita da zerbino dei criminali di goldman Sachs e compagnia deve essere davvero una vita di merda! Quando guardi gli occhi di questa gente vedi solo uno mare di vuoto riempito col nulla!" draghi forse perché ha perso padre e madre è ancora stato più facile da plagiare fin da ragazzino !!
  • alvise fossa 3 anni fa
    DRAGHI E COMPAGNI NON POSSSONO OBBLIGARCI NEL RESTARE PIU' O MENO DENTRO L'EURO,IL REFERENDUM,SARA' LA NOSTRA OPPOTUNITA'PER ANDARE FUORI DALL'EURO,CHE CI STA' STRANGOLANDO LENTAMENTE
  • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
    Di irreversibile c'è solo la morte! Referendum!!!!!
  • davide di noia Utente certificato 3 anni fa
    Secondo me, il piano Euro aveva altri obiettivi di politica da inquadrare in piani geopolitici segreti dove la Russia avrebbe dovuto aderire all'economia europea e poi far scoppiare la crisi coinvolgendola e far succedere in Russia quello che ora accade solo in Europa. Un intero continente è stato sacrificato, per i piani di qualche pazzo che siede ai vertici dell'economia e della politica americana. L'America deve capire che anche la sua civiltà può sparire al pari di altre e in favore di altre emergenti. Questo a noi italiani può interessarci non più di tanto. Noi europei esistevamo prima ed esisteremo anche dopo. La nostra forza è nella nostra storia.
  • Paolo Lo Iacono 3 anni fa
    Non solo dobbiamo uscire dall'euro ma dobbiamo riappropriarci della BANCA D'ITALIA, la banca degli ITALIANI. Spero che non siano sparite le reserve auree.
  • gerbert g. Utente certificato 3 anni fa
    quelli che vogliono uscire dall' euro non hanno la minima idea degli effetti che produrrebbe l' uscita sono solo apprendisti stregoni
    • Mario Iacono 3 anni fa
      Tu c'e l'hai?Illuminaci
    • francesco sarcinella 3 anni fa
      quelli che non vogliono uscire dall'euro sono le stesse che non vogliono perdere il profitto che hanno fatto con l' entrata in questa moneta di merda, non credo che 10 anni fa due fusi di pollo li pagavi 10 milalire, o un etto di mortadella 2 milalire , lo stipendio si è fatto il calcolo a svaluta , mentre tutto il resto si è fatto il calcolo nel raddoppiare e triplicare i costi. questo è il vero problema dell'euro, bastava portare gli stipendi al pari esem...unmilioneecinquecetomila pari a milleecinquecentoeuro, e non ci sarebbe stato nessun tipo di problema e non staremmo qua a parlarne.
  • Franco Mas 3 anni fa
    Portate avanti la battaglia con chi in Europa è anch'esso stanco e sfiduciato dalla moneta unica, l'unione fa la forza e ne risulterà rafforzata anche la credibilità della proposta.
  • Davide Marini 3 anni fa
    FUORI SUBITO DA QUESTO EUROECONOMICIDIO
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus