Renzie finanzia Mediaset

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

renzipubblicitamediaset.jpg

"Si fa presto a dire fine del patto del Nazareno. Un recente articolo del Fatto Quotidiano riporta uno studio della società Nielsen sulle spese pubblicitarie affrontate dal governo in carica e da quello precedente. Secondo il dossier, nel 2013, quando a Palazzo Chigi c’era Enrico Letta, le reti Mediaset avrebbero raccolto il 10% della pubblicità istituzionale del governo, ovvero circa 540 mila euro in 12 mesi. Si tratta degli spot e delle comunicazioni che ministeri e presidenza del consiglio diffondono abitualmente su tutti i media per far conoscere l’attività dei dicasteri, eventuali nuovi provvedimenti o per approfondire temi di interesse generale. Bene. Da quando c’è Renzi a capo dell’esecutivo, queste cifre sarebbero cresciute in modo esponenziale. Nel 2014 il governo avrebbe infatti acquistato spazi pubblicitari sulle reti del gruppo di Silvio Berlusconi per un totale di 2,5 milioni di euro. Avete letto bene: il 369% in più rispetto all'anno precedente. Giù gli introiti, invece, per web, radio e per altre emittenti private come La 7 e Sky. Occorre vederci chiaro, anche perché esiste una normativa che stabilisce precisi paletti per l’acquisto da parte delle pubbliche amministrazioni di spazi sui mezzi di comunicazione di massa. Per questo motivo ho presentato un’interrogazione parlamentare rivolta al Presidente del Consiglio dei Ministri. Se, infatti, tali dati fossero confermati, ci troveremmo di fronte a plurime violazioni della legge e a un’evidente ed ingiustificata predilezione del governo nei riguardi di Mediaset. Renzi, infatti, non solo avrebbe destinato il 57% degli investimenti in pubblicità istituzionale a Canale 5, Italia 1, Rete 4 e a tutto l'impero televisivo del Biscione, ma avrebbe anche drasticamente ridotto le campagne informative su internet (500 mila euro a fronte di 1,7 milioni impegnati da Letta), cosa che appare oltremodo contraddittoria rispetto alla stessa strategia di promozione ed utilizzo di internet, tanto declamata dal premier. Chiediamo, dunque, di conoscere l’ammontare esatto della spesa in pubblicità per il 2014, la ripartizione di tale spesa tra i vari mezzi di comunicazione e la percentuale indirizzata alle reti di Berlusconi, che a sua volta, quando era Presidente del Consiglio, ci aveva già abituati a questo genere di operazioni in una situazione di lampante conflitto di interessi. Ora che Silvio non siede più in Parlamento (grazie al M5S), ci pensa Matteo a tutelarne gli interessi e a non ostacolarne gli affari". Roberto Fico

Approfondisci: VIDEO - L'assalto di Mediaset alla RAI grazie a Renzie, la denuncia di Airola M5S
airola_rai_renzie.jpg

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Patty Ghera Utente certificato 2 anni fa
    "Allah è grande, 150 morti" Mentre si cerca di capire le cause dello schianto del volo Germanwings, su Twitter i pro-Isis fanno festa. Diversi account di simpatizzanti dei jihadisti esultano per la tragedia nei cieli della Provenza: "Ringraziamo Allah al quale chiediamo che non vi fosse a bordo nessun musulmano". CHE BELLA CULTURA, CHE BRAVA GENTE!
    • elisabetta d. Utente certificato 2 anni fa
      Bravo Max, ma mi sa che non vuol pensare
    • Beethoven Utente certificato 2 anni fa mostra
      pagherai un prezzo per questo idiota
    • Beethoven Utente certificato 2 anni fa mostra
      ma chetati imbecille analfabeta con la terza media ripetuta tutto quello che sai l'hai imparato qui
    • Beethoven Utente certificato 2 anni fa mostra
      nemmeno lo leggo, abbi fede
    • Max Stirner Utente certificato 2 anni fa
      Porta pazienza Patty loro hanno Allah, noi abbiamo i bombardieri e mi pare un rapporto impari, soprattutto se considerimao il fatto che Allah, non è ancora venuto a "scagazzarci" in casa, mentre noi sono circa 200 anni che andiamo da loro con carriarmati e bombardieri. Pensaci Ciao
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus