Lo shopping M5S dei Verdi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
ska_keller.jpg

"Noi abbiamo una posizione chiara come gruppo parlamentare: per noi non è immaginabile una trattativa con Grillo dal momento in cui lui così chiaramente sta discutendo con Nigel Farage per formare il gruppo a Strasburgo. [...] Noi Verdi siamo il contrario dello Ukip. Detto questo, siamo certamente aperti al dialogo con i singoli deputati dei 5Stelle che non sono d'accordo con l'alleanza con Farage. Noi siamo aperti a incontrare persone così, non Grillo." Ska Keller, candidata presidente della Commissione UE con i Verdi Europei, nell'intervista pubblicata oggi su Il Manifesto

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Stefano C. 3 anni fa mostra
    Le chiacchere stanno a zero e personalmente lasciarei perdere le interviste farlocche dal Manifesto. Inoltre io, lo ribadisco, parlerei con Bove' e con i Verdi Francesi. Inoltre: perche' non inizia a fare un po' di shopping il M5S? Magari su quei Verdi che sono contrari alle politiche distruttive, sia a livello sociale che ambientale, dell'Europa? Per quale motivo il M5S in Europa sta assumendo questo comportamento da pivelli? Prima lo strombazzato incontro con Farage (legittimo, ma da gestire diversamente), poi la propaganda pro UKIP e versus tutto il resto, specialmente Verdi, sul blog. Poi approccio agli irrilevanti e vuoti "Alternativa per la Germania" (stessi "difetti" dell'UKIP senza averne i possibili "pregi"). Il M5S manda in Europa 17 parlamentari di uno Stato fondatore. Ha un programma che non si limita ad uno sterile NO EURO o NO EUROPA. Ha un bagaglio di esperienze e di battaglie, condotte in primis da Grillo negli ultimi 20 anni, sia a livello locale, continentale e globale. E' il momento di far pesare tutto cio'.
  • Nicola M. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Io prima di continuare a gettare inopportuno e ingiustificato fango sui verdi invito tutti, senza pregiudizi, senza preconcetti a leggere nel complesso il programma dell'Ukip e quello dei verdi europei nei loro siti ufficiali e fare un bilancio delle somiglianze o distanze con il movimento stellato. Potrete notare che i verdi sono molto più simili a noi mentre l'ukip è un partito fortemente nazionalista e ha punti diametralmente opposti a quelli del movimento. Detto ciò non mi piace la piega che ha preso l'alleanza: Grillo va agli incontri che gliu sono più compiacenti, senza consultare la base o i parlamentari e poi fa propagada a favore di uno contro ipotetici altri senza che ci fosse stata una discussione preventiva o che fossero stati esposti e valutati obiettivamente i punti per un'alleanza. Altro che ognuno vale uno...
    • iolanda russo 3 anni fa mostra
      Forse sono più simili a noi come programma ma le persone che lo formano sono distanti anni luce dal M5S e poi chi ci dice che vogliono fare le cose che hanno in programma?non penso sia così facile decidere,posso anche sbagliarmi ma sono diventata diffidente negli ultimi tempi.
    • Stefano M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      seguendo questa logica di fermarsi alla lettura dei programmi, dovremmo allearci con il pd domani mattina.. purtroppo hanno tradito troppe volte la mia fiducia.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa mostra
      "Io prima di continuare a gettare inopportuno e ingiustificato fango sui verdi" No, un momento, fammi capire un attimo che proprio non ci arrivo: ma se questi ci dicono che sono disposti a discutere con qualche singolo deputato del M5S ma non con persone come Grillo, siamo noi che gli stiamo gettando fango addosso?...
  • Antonio C. Utente certificato 3 anni fa
    La candidata alla presidenza dei verdi mi sembra che ci abbia chiuso la porta in faccia o mi sbaglio? Accetterebbe solo chi vuole uscire dal M5S. L'abbiamo capito o no che anche se tutti gli iscritti votassero per l'ingresso nel gruppo dei verdi, sono loro che ci tengono la porta chiusa? Continuare a dire ma i verdi...ma i verdi...ma i verdi...i verdi un ca... non ci vogliono punto! Mi sembra più utile trovare un'altra alternativa a farage che continuare con sta solfa dei verdi!
    • matteo ghiazza Utente certificato 3 anni fa mostra
      Siamo noi che gli abbiamo chiuso la porta in faccia! Il M5S si sta autoisolando, diventeremo una vittima del sistema, così potremo lamentarci di quanto sono cattivi gli altri ma non combineremo mai nulla di buono. Siamo su un crinale molto pericoloso. Sta a noi decidere da che parte finire. I verdi ci darebbero un immagine sana, l'UKIP ci sposterà verso l'estrema destra, la xenofobia, gli estremismi vari, ecc. ecc.
  • Antonio C. Utente certificato 3 anni fa
    I verdi sono per questa europa che ci dice anche cosa tassare. Farage non va bene? OK ma sempre un gruppo che la voglia cambiare veramente l'unione europea e non per finta. I verdi sono contro il M5S come hanno più volte detto in campagna elettorale, questo smaniare di fronte alla loro porta CHIUSA lo trovo umiliante, ridicolo e dannoso per l'unità del movimento. Non vedete che fanno apposta per dividerci? Con il M5S diventerebbero il terzo gruppo e se invece il M5S entra nel gruppo di Farage potrebbero diventare addirittura il quinto. Se non interessa a loro vuol dire che hanno altro per la testa.
    • Vittorio DIncaLevis Utente certificato 3 anni fa mostra
      il problema è la poca chiarezza se stai votando per un partito di paraculi italiani o l' europartito. Nel dubbio è molto meglio M5S che al momento MI rappresenta (sempre fatto salva la possibilità che Casaleggio sia un massone telecomandato anche lui)
  • Lino di Capri 3 anni fa mostra
    I verdi sono brutti e cattivi bambini. Farage è bravo e coccolone. Fate tutti i bravi e non mettete in discussione babbino peppe, capito monellacci? Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
  • Aldo Aldi 3 anni fa mostra
    Beppe e Gianroberto, lo scrivo con affetto: fermatevi un attimo, sedetevi, riflettete e datevi una calmata, perché dalle europee in poi non ne state azzeccando una.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus