Passaparola - Adriano Olivetti e la "Democrazia senza partiti" - Laura Olivetti

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Adriano Olivetti e la "Democrazia senza politica senza Partiti"
(14:00)
laura_olivetti.jpg

"Il Pensiero di Comunità era che la società dovesse essere composta da piccole comunità, torno a ripetere che parliamo di una Italia del dopoguerra con una popolazione diversa da quella di oggi, e queste piccole comunità si sarebbero dovute confederare in qualche maniera e esprimere i loro rappresentanti.
E così attraverso una sequenza di rappresentanti si sarebbe poi arrivati al governo centrale.
una delle cose a cui più Adriano Olivetti teneva, erano le competenze." Laura Olivetti

Il Passaprola di Laura Olivetti, figlia di Adriano Olivetti e Presidente Fondazione Adriano Olivetti

L’ordine politico delle comunità (espandi | comprimi)
Innanzitutto saluto gli amici del Blog di Beppe Grillo, io sono Laura Olivetti, Presidente della fondazione Adriano Olivetti e l’ultima figlia di Adriano Olivetti.
Mi è stato chiesto di raccontare quello che fa la fondazione che io dirigo e perché esiste in quanto chiamandosi Adriano Olivetti ha uno stretto legame con la figura e l’opera di mio padre.
La fondazione è nata nel 1962, Adriano Olivetti è morto del febbraio 1960, per volontà della famiglia di mio padre, dei miei fratelli più grandi, io sono l’ultima di 4 figli, nata quando mio padre era già anziano, anche se oggi non sarebbe tanto anziano, ma allora non usava avere figli dopo i 40 anni.

Una forma di vera democrazia (espandi | comprimi)
Quindi ho parlato di un trattato di ingegneria costituzionale, perché tutti questi aspetti sulla tipologia di persona che doveva essere quella che rappresentava la comunità presso le istituzioni, doveva avere delle caratteristiche molto precise.
E comunque tutte le decisioni che poi sarebbero state espresse al livello istituzionale venivano prese dai rappresentanti che la comunità aveva eletto, quindi è molto difficile spiegarlo in poche parole, ma a me è sempre sembrata una forma di vera democrazia,

Informazioni sulla Fondazione:
sito: http://www.fondazioneadrianolivetti.it
Segui la Fondazione su Facebook e Twitter

Gli edifici che Adriano Olivetti ha voluto come luoghi di lavoro e di vita a Ivrea sono oggi candidati a entrare nella lista del Patrimonio mondiale dell' UNESCO per iniziativa del Comune di Ivrea e della Fondazione Adriano Olivetti, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività culturali.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • maria . Utente certificato 4 anni fa mostra
    Il passaggio da comunita' piu' piccola a comunita' piu' grande , sempre attraverso la rappresentanza di persone DI GRANDE COMPETENZA NELLA MATERIA CHE ANDAVANO A RAPPRESENTARE. L' amore e il rispetto per la conoscenza, base e fondamento di una comunita'. che dire di piu'? Niente: e' tutto qui, Non nasce in un giorno, ma con il tempo e la perseveranza, e' un bene che dovrebbe essere tramandato alle generazioni future, che arricchendolo a loro volta delle proprie esperienze, continuino questa tradizione . Se ci rendesssimo conto che siamo complementari gli uni agli altri, capiremmo meglio il significato della parola comunita'.
  • pablo b. Utente certificato 4 anni fa mostra
    il movimento 5 stelle brillerà di luce propria o dovrà rimanere vincolato alla volontà di due persone? (se questo post dovesse prendere qualche voto,voglio vedere se poi lo cancellate...)
  • pablo b. Utente certificato 4 anni fa mostra
    beppe,durante lo tsunami tour accusavi i parlamentari del pd e del pdl di essere solo degli "spingitori di bottone". e ora? i parlamentari del m5s devono essere anche loro degli spingitori di bottone o possono votare secondo coscienza?
  • pablo b. Utente certificato 4 anni fa mostra
    va bene beppe,ho capito. ma dimmi una cosa: HAI PIU' A CUORE GLI INTERESSI DEL PAESE E DI CHI TI HA DATO IL VOTO O PREFERISCI FARE I CALCOLI ELETTORALI SU QUANTI SEGGI GUADAGNERA' IL M5s ALLE PROSSIME ELEZIONI?
  • michelangelo ciacciarell Utente certificato 4 anni fa mostra
    VACCIANO, LATINA E' CON TE,I PARLAMENTARI M5S DI LATINA FACCIANO SENTIRE LA LORO VOCE.
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Chi sei il capo ultras ? Capisc'a me
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus