Il #Governo5Stelle a Livorno e il silenzio degli incompetenti

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Gruppo di Coordinamento Comuni 5 Stelle*

A Novembre del 2015 Livorno era su tutti i giornali e i tg nazionali, era argomento fisso dei talk show, e l’oggetto di comunicati stampa giornalieri dei parlamentari Pd, nel loro solito stile “polli in batteria”. Filippo Nogarin e la sua giunta avevano deciso di rimettere in sesto l’azienda dei rifiuti cittadina, l’AAMPS di Livorno, che era messa davvero male:

- 42 milioni di debiti;
- quasi i tre quarti del personale composto da quadri (i sindacati erano stati capaci di inventare una figura unica in Italia come il “superquadrocoordinatore”);
- servizio di spazzamento esternalizzato;
- indagini penali pendenti inerenti la malagestione del passato.

Un’azienda sull’orlo del fallimento che le passate amministrazioni avevano rimpinguato ogni anno tagliando al sociale, al trasporto pubblico e ad altri servizi essenziali. Nogarin, la sua giunta e la sua maggioranza decisero di rompere questa pessima usanza, decidendo che non un solo centesimo dei cittadini livornesi si sarebbe dovuto più spendere in quel carrozzone.

Scelsero quindi di avviare il concordato preventivo in continuità, una procedura mai adottata prima per un’azienda a totale partecipazione pubblica. L’obiettivo era trasformare l’azienda in una partecipata capace di fare economie, in grado di macinare utili, attraverso la ristrutturazione del vecchio consiglio di amministrazione, attraverso una seria riorganizzazione aziendale che passasse per il taglio degli sprechi e il rafforzamento della raccolta differenziata porta a porta.

Quasi tutti i media, guidati dal Partito Democratico, scatenarono un attacco senza precedenti contro Livorno. La città veniva raccontata a livello nazionale come una discarica a cielo aperto e il Comune come al collasso totale. Orde di cameraman indugiavano sui sacchetti di immondizia con un primissimo piano e il microfono in mano: pareva stessero per intervistarlo. I sindacati avevano scatenato un inferno, assediando il consiglio comunale per giorni e urlando cori contro i nostri consiglieri di maggioranza. La CGIL ci diede degli incompetenti, sostenendo che avremmo messo a repentaglio i posti di lavoro. Una mistificazione della realtà che non ha precedenti.

In pochi mesi il nuovo piano ha portato i primi risultati: a dicembre Aamps ha certificato 11 milioni di euro di liquidità e da quest’anno ha cominciato a saldare i propri debiti con tutti i creditori privilegiati e con una parte dei piccoli creditori, il valore della produzione è cresciuto di oltre 500mila euro rispetto alle previsioni, i costi si sono ridotti di oltre 1,5 milioni di euro, molti lavoratori, che prima erano inidonei, sono tornati in servizio, sono stati stabilizzati anche i precari storici!

Ieri il Tribunale di Livorno ha concesso l’omologa al concordato preventivo in continuità per l’Aamps. Ciò che da più parti era stato definito “impossibile” oggi è invece, realtà. È storia.

Complimenti a Filippo Nogarin, alla sua giunta e ai consiglieri del M5S per il coraggio dimostrato. Una menzione speciale al gruppo professionisti, guidati dall’avvocato Luca Lanzalone, che ci ha affiancato in questo percorso e un sincero augurio di buon lavoro alla magistratura che ha portato a termine questo procedimento in tempi giusti e con la massima attenzione.

Dopo due anni di ingiurie e attacchi alla nostra giunta livornese, ci saremmo aspettati almeno delle scuse da tutti quei media e quei partiti, che hanno massacrato senza appello Nogarin e Livorno, ma che oggi sono totalmente in silenzio nonostante questo risultato storico.

Un altro risultato storico del #Governo5Stelle. Ed è solo l’inizio.

*Il gruppo di coordinamento comuni 5 stelle è composto da Luigi Di Maio, Riccardo Fraccaro, Alfonso Bonafede e Giancarlo Cancelleri

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • VERA G. Utente certificato 3 giorni fa
    Che dire.....innanzitutto ieri non c'erano assenteisti in Parlamento (ti pare che non si proteggano le loro poltrone?) e poi sapere che il sig. Lotti è stato difeso addirittura da un gruppo di verdiani.....è davvero scandaloso. Dobbiamo muoverci...cari amici! Tutti davanti al Parlamento il 22 prossimo! Dobbiamo farci sentire ALL'UNANIMITA'! Non c'è altro da fare, altrimenti per quanto durerà ancora questa situazione? Siamo ormai al limite!
  • guido ligazzolo Utente certificato 3 giorni fa
    che dire? Grazie ed avanti così per il bene del Movimento e degli italiani! Mi piacerebbe rivedere in TV il saccente moretto del PD, che aveva fatto di Livorno uno dei suoi argomenti preferiti, e che qualcuno del Movimento lo caricasse del giusto quantitativo di merda, giusto da ricoprilo in modo adeguato, prima di essere spento!
  • adelina rosina gomez Utente certificato 3 giorni fa
    La mia gioia è così grande che non so come condividerlo con voi . Ho visto testimonianze sulla signora. ANISSA e l'ho contattato per il mio prestito e da 15 giorni e, con la grazia di Dio, ho finalmente avuto questo tipo di questa mattina. Francamente, noi siamo salvati cari popolazione, e mi consiglia di contattare se non vuoi farti volare. Questa donna è così bella e io consiegnerai di andare a casa. Il suo indirizzo è (developpement. aide@gmail.com ) e potrebbe essere proprio lui a scrivere, e ti dà sue esigenze e che trovo migliore rispetto ai requisiti della banca e del falso istituti di credito. Ho avuto il mio prestito e voi ?
  • antonie amdronia Utente certificato 5 giorni fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% di contattare il servizio prestitobancario2017@gmail.com
  • Carlo D'Ottone Utente certificato 6 giorni fa
    un Bravi a quelli del meetup di Livorno che hanno saputo scegliere Nogarin come aspirante sindaco. A proposito il condirettore livornese dell'Unità ha smesso di raccontare le solite balle, o stapensando di cambiare nuovamente casacca ..... visto il tipo.
  • Marcello Tobia 8 giorni fa
    Dobbiamo vincere le prossime elezioni, così aggiusteremo l'Italia. Bravo Nogarin, Bravi tutti. Ci date speranza! Elezioni al più presto! Pulizia, pulizia!!
  • Valeria Aida Manganjello 8 giorni fa
    Complimenti Livorno! Questo è fare politica!!! Altro chè "antipolitica"...,auguri e avanti così😊
  • Gianluca C. Utente certificato 8 giorni fa
    Bravissimi quelli di Livorno, adesso dovreste esportare in tutti i consigli comunali a maggioranza 5 Stelle questo metodo vincente e andare in massa in TV a parlare dei risultati ottenuti a Livorno. Perché non ci andate? Se non fate sapere quanto siete bravi, come sperate di convincere più cittadini a votarvi per raggiungere il 40 percento alle prossime elezioni? Non fate abbastanza propaganda!!!
  • Itala stancampiano 8 giorni fa
    Sono molto contenta per Livorno,ma dispiaciuta per Palermo,penso che non vada bene e chiedo a Grillo di fare qualche cosa. Secondo me è necessario intervenire,tutti si stanno organizzando,i grandi e preparati politici che abbiamo sono sicuramente contenti delle liti che ci sono all interno del movimento
  • Gianluca Bibolino 8 giorni fa
    Quello che e' scandaloso non e' il silenzio degli altri, bensi il cantar vittoria per un concordato che non sappiamo assolutamente come finira' e che ha gia provocato la morte di alcune aziende e famiglie.Penso che sarebbe meglio tenere un profilo piu' basso dei signori 5 stelle su questi problemi. Saluti gianluca il livornese
    • guido ligazzolo Utente certificato 3 giorni fa
      ciò che conta sono i risultati, il resto è fuffa! Bravo Movimento, bravo Nogarin!
    • Giovanni F. Utente certificato 8 giorni fa
      Per ora sono i risultati positivi che contano. L'onestà paga.
  • Giovanni F. Utente certificato 8 giorni fa
    O' PENNARULI, MAGNATEVE STU BABBA'
  • pasquale 8 giorni fa
    ..dov'è il deputato A.Romano con quella bella faccia da PD?
  • Michele M. Utente certificato 8 giorni fa
    Complimenti al Sindaco Nogarin, agli assessori e consiglieri comunali M5S di Livorno ed a tutti coloro che hanno reso possibile questo risultato eccellente. Nessuno potra' sminuire l'apprezzamento per quanto avete realizzato, neanche il silenzio assordante dell'informazione di parte.
  • DOMENICO GIOMO 8 giorni fa
    Condivido in pieno di denunciare il Sig. Alfano e sopratutto il sig. Renzi per l'utilizzo in appropriato di un veicolo così costoso,76.ooo Euro al giorno, è uno spreco da disonesti; abbiamo l'Alitalia in stato fallimentare, non era più semplice pagare i biglietti di prima classe per le poche persone del seguito e mai si sarebbe speso 76.000 Euro per un solo viaggio. Sono due disonesti - ladri legalizzati da una magistratura corrotta che non li indaga., dovrebbe difendere gli interessi dei cittadini Italiani e invece è collusa. Altra mia proposta che do in quanto segue questa melina del falso governo pure questo mai stato eletto dai cittadini, i sigg. che difendono il governo vogliono a tutti i costi procrastinare la legislatura già traballante, per rassicurasi il modesto vitalizio mi pare di 1000-2000 EURO MESE. Fatte questa proposta di accettare per l'ultima volta di riconoscere agli attuali ministri questo vitalizio, ovviamente è facoltativo di accettarlo,in cambio subito le dimissioni del governo e VOTARE ENTRO PRIMI DI GIUGNO 2017,vogliamo scommettere che ancora non gli andrebbe bene questa proposta. lascio a voi la risposta. Vi ringrazio e vi sostengo avanti a tutta gas stanno per scoppiare.
  • giancarlo ricomini Utente certificato 8 giorni fa
    il cambia casacca di andrea romano prima di parlare male di nogarin si deve spazzare la bocca perche la sua bocca e come il culo
  • flavio guglielmetto mugion Utente certificato 8 giorni fa
    Ora e sempre Forza M5S.
  • Giuseppe Di Bello Utente certificato 8 giorni fa
    MOVIMENTISTA CHE DA ANNI DIFENDE LA SALUTE, LE ACQUE ED IL TERRITORIO DEL MEZZOGIORNO... Due primarie vinte democraticamente, una a scrutinio segreto con centinaia di partecipanti, una on line per porta voce presidente regione basilicata. Dopo aver ricevuto doppia certificazione, dopo aver inviato i documenti allo staff ed al gruppo messo fuori da Grillo per due mesi annullati dalla cassazione. http://www.iene.mediaset.it/puntate/2016/04/17/giarrusso-denuncia-l%E2%80%99inquinamento-perde-la-divisa_10286.shtml
  • Gino Sighicelli Utente certificato 8 giorni fa
    in Italia, il caso Nogarin è più unico che raro se tutti i nostri Comuni fossero governati da sindaci e giunte come quello/quella di Livorno, potremmo essere sicuri che dietro l'angolo non c'è alcun rischio di fallimento bellissimo il silenzio dei pennivendoli (segno che proprio non trovano alcunché da dire (ai fini della diffamazione: coda tra le gambe))
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 8 giorni fa
    Media è Partiti sono tra quelli che non devono chiedere mai ( scusa ).
  • maldini listea Utente certificato 8 giorni fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% -Viaggi e project financing per studi all'estero -costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro -Acquisto di affitto casa e appartamento -Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli -pronto soccorso per chiunque in pericolo -settore agricolo e mondo degli affari -finanziamento del progetto milioni Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com
  • rosanna scarpa 8 giorni fa
    un'altra vittoria movimento cinque stelle. nogarin sei grande. complimenti e continua cosi'. ci vuole l'esempio e far vedere che non siamo noi i cretini che non sanno amministrare. avanti cosi'. che altro dire? bravo! bravo! bravo!
  • sa-pi 8 giorni fa
    Con le loro scuse mi ci pulisco il culo. Aspetto paziente i loro cadaveri passare.
    • maurizio poluzzi 8 giorni fa
      Mi auguro che una volta che il movimento sara' al governo venga attuata la proposta di Grillo,cioè di intervenire su tutti i politici con una bella verifica fiscale.Tutto cio che è in eccedenza rispetto a cio che avrebbero dovuto guadagnare,dovra' essere reso.Pena la galera, quella vera.
  • Stefano Monacò 8 giorni fa
    Sarò brevissimo e coinciso: SAPPIATE CHE GLI INCAPACI, SONO CAPACI DI TUTTO ! Il PD ne è l'esempio lampante per tutti; tuttavia c'è gente che ancora gli va dietro nonostante crolla dappertutto.
  • asciugati 8 giorni fa
    Effettivamente il Sindaco Nogarin ed il suo assessore Lemmetti hanno avuto un bel coraggio a scegliere la strada del concordato e sono stati oggetto di pesanti accuse da parte del sindacalista Cgil dell'Azienda che ora è improvvisamente desaparesido dalla vergogna !
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 8 giorni fa
    OT: Sole 24 Ore, indagati direttore Napoletano, Benito Benedini, il deputato Quintarelli e altri 6...certo che se questo è il risultato del "Privato"...però sovvenzionato dai cittadini...puoi immaginare le industrie che fine faranno!
  • ligamio m. Utente certificato 8 giorni fa
    il mio augurio per taranto..un Nogarin alla guida della città!
  • inclemente mastengo Utente certificato 8 giorni fa
    I nostri portavoce che vanno in tv dovrebbero cogliere la palla al balzo e far notare, al conduttore di turno, i risultati di Nogarin e ricordare ai giornalai di turno il trattamento ricevuto e l'attuale silenzio dei media.
  • Marina V. Utente certificato 8 giorni fa
    Chi sa fare, buona opposizione, sa anche governare. Non dimenticatelo e andate avanti. L'esperienza, la si fa in campo. Continuate a parlare con i fatti che sono il seguito delle parole.....arriveremo al 50% Grazie
  • franco brunello Utente certificato 8 giorni fa
    beh che dire grande Nogarin e tutti i collaboratori un abbraccio di sostegno da Varese
  • adriano 8 giorni fa
    Andate a spiegarlo al sindaco di Genova(lista civica di centrosinistra supportato dal PD) che stà facendo fallire l'azienda dei rifiuti, e si vuole dimettere. Ditelo chiaro ai PD, SIETE DEGLI INCOMPETENTI!! Andate a scuola dal M5S!! Come diceva DeNiro sono solo "chiacchere e distintivo"
    • andrea a44 Utente certificato 8 giorni fa
      sta vendendo anche la MT quindi con i nuovi padroni a genova si viaggera' solo a piedi.
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 8 giorni fa
    Caro Bette perchè non fare sul blog una classifica dei "migliori" del PD? Ad esempio Romano potrebbe essere uno dei primi...che dici la stiliamo?
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 8 giorni fa
      azz... la vista che scherzi del azzo!
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 8 giorni fa
    Governo di merda: Disabili, fondo non autosufficienze tagliato. “50 milioni concessi poi negati. Siamo umiliati e pronti a mobilitazione” ...si però daremo qualcosa ai poveri!
  • giovanni c. Utente certificato 8 giorni fa
    l'on. ROMANO della "sbava-pool" è su tutte le furie.... ed ha ragione. Avvisatelo che se torna a Livorno gli arrossano lo sfint.....!
  • glago 8 giorni fa
    mai dubitato di Nogarin. ma che soddisfazione ragazziiiii. " E' finita la java che si ballava fino a poco tempo fà"
  • Eposmail. ,, Utente certificato 8 giorni fa
    NOGARIN Chapeau'
  • Francesco Fol. Utente certificato 8 giorni fa
    http://www.beppegrillo.it/2017/03/il_sistema_della_corruzione_in_italia_di_piercamillo_davigo.html Insieme al post sopra invito a rileggere l'intervista di questo giudice dalle idee estremamente chiare e dall'esposizione delle stesse estremamente divulgativa. Spero che nel prossimo Governo a Cinque Stelle (intanto faccio gli scongiuri di rito ... non vi preoccupate di questo, che 18 anni di Campania mi sono serviti ... ^_^) Piercamillo Davigo gli sia proposto il Ministero di Grazie a Giustizia (ovviamente con votazione del BLOG affinchè ognuno di noi possa dire:"MAMA SONO ARIVATO IUNOOOO!!!"). E' realmente difficile trovare un uomo con le idee così chiare sulla sua materia e soprattutto lascia sempre trasparire una insolita capacità su come amministrarla ... A presto e un caro saluto a tutti ... NESSUNO escluso ... ^_^ P.S.: Edoardo De Filippo: "Essere superstiziosi è da ignoranti. Ma non esserlo porta male ... "
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 8 giorni fa
    Il ponte è crollato! Fosse il primo! Viadotti che attraversano autostrade privi di manutenzione. Autostrade prive di manutenzioni strutturali. Eppure i pedaggi aumentano tutti gli anni. Ma un bene pubblico passato nelle mani del privato(benetton)...quali vantaggi ha? 1-Appropriarsi degli aumenti per portare i denaro all'estero. 2-Denaro per manutenzione?ma siamo matti? 3-Autostrade pagate con denaro pubblico sempre più fatiscenti... e chi se ne frega. Chi è stato a darle in mano ai privati? I cittadini o qualche governo colluso con il privato? E' successo come conle banche.... gli amici dei governanti. Il caso specifico...caduta del viadotto...chi è responsabile? Nessuno...è la fatalità! Però si dovrebbe sapere chi ci lavorava(rumeni,albanesi in nero)chi era il responsabile del cantiere. Il lavoro era in sub-appalto? Lavori in nero! Perchè non è stata bloccata l'autostrada? Questo è il bello del "PRIVATO"! Tutti assassini e nessun colpevole...come al solito! Il profitto del pedaggio! Il prezzo della vita umana è diventato... 5 cent!
  • Rosa 8 giorni fa
    Nogarin ha dimostrato sia grandi capacità nell'amministrare questa tragedia di comune, sia di essere riuscito a individuare le persone giuste che lo hanno supportato in questo, quindi grande merito a Nogarin. Vorrei anche soffermarmi sul comune di Roma. La Raggi è stata criticatissima ma con il senno del poi, penso che non abbia sbagliato nulla. E' vero, inizialmente si è indirizzata verso Marra e Romeo, cercava supporto per impiantare un organo che le era necessario per governare. Certamente non era a conoscenza che almeno uno era messo in quel modo. In fin dei conti ha cercato risorse all'interno della struttura comune, quindi in teoria questo andrebbe bene. Detto ciò penso che Roma risorgerà con la Raggi, che dimostra di avere tante risorse e tantissima buona volontà. Va benissimo il gruppo di aiuto ai comuni: Fraccaro, Di Maio, Cancellieri e Bonafede. Alle prossime amministrative ci saranno tantissimi altri comuni dove verranno eletti portavoce del movimento e c'è bisogno di un supporto in grado di dare assistenza a queste realtà, così disastrate.
    • Rosa 8 giorni fa
      Premetto che non sono di Roma e può darsi che mi sfuggano delle cose, detto ciò non mi pare che la Raggi abbia azzerato l'amministrazione. Il governo di Roma era già stato azzerato, infatti lei stessa ha affermato che non esisteva più nulla per poter innescare l'avvio. Ha solo cercato di contornarsi di persone (della struttura comune) che potevano aiutarla. I programmi le idee per risolvere i problemi lei li ha in mente, quindi deve contornarsi delle persone giuste per poterci lavorare. Lo sta facendo, non è immobile, di cose ne ha fatte tante. Quindi staremo a vedere i risultati.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 8 giorni fa
      Rosa vedi non puoi paragonare Livorno con Roma....i problemi per Roma erano e sono più profondi. Una città come Roma non puoi fermarla ad anno zero..per ricominciare;Roma ha bisogno di una continuità quotidiana e necessita di un cambiamento che non può essere radicale,ma programmato e costante. E' questo che i Romani mi auguro abbiano capito...alcune premesse ci sono (non sto ad elencarle) ed il programma del movimento dovrà concretarsi altrimenti non vedo perchè i Romani(la parte sana)abbiano votato la Raggi e il suo programma. Ciao Cara!
  • Eposmail. ,, Utente certificato 8 giorni fa
    ..in un sussulto in piena notte fonda, mi ha preso un forte dilemma. ..se ci sara un governo a 5 stelle, la gruber..salterà sul carro dei vincitori...o si ritirerà in un convento ? questo è il dilemma...
    • Eposmail. ,, Utente certificato 8 giorni fa
      https://twitter.com/Eposmail/status/837393161324474368
    • Dario 8 giorni fa
      Ha già cominciato a metterci un piede sopra. Non è ancora convinta, ma si convincerà non appena il M5s prenderà potere.
  • Antonio ternavasio 8 giorni fa
    L' onesta' la perseveranza e la buona fede con il tempo spazzerà e seppellirà queste piaghe di politici che ci sono nella nostra bella Italia! Politici che per troppi anni hanno imperversato nelle tasche dei cittadini drogati da un effimero benessere ma di cui a poco a poco prendono coscienza!!!!!!w il movimento per sempre!!!!
  • Aldo Conte 8 giorni fa
    Ma i cinquestelle non sono principianti e persino incompetenti? Non basta essere onesti è la tiritera propinataci dai media . Anzi , come affermato dalla giornalaia Meli , sono preferibili i ladri agli incompetenti . Solo che un incompetente può diventare competente, invece un ladro può diventare competente nel rubare sempre di più; come si può verificare giorno dopo giorno .
  • Rosa 8 giorni fa
    Il successo ottenuto a Livorno dimostra che amministrare con giudizio e sapienza questi enti, porta ad offrire conforto e supporto ai cittadini abitanti nel comune. E purtroppo fa emergere come le pubbliche amministrazioni sono state tutte rovinate da queste spregiudicate amministrazioni pd ecc. Le hanno malamente amministrate, dissanguate e portate sull'orlo del fallimento. Le persone devono capire che cosa hanno veramente combinato questi parti, in particolar modo il pd. Queste non sono solo chiacchiere ma fatti veri che portano le persone a non avere più servizi, a pagare tasse altissime e a dover anche emigrare per mancanza di lavoro e assistenza. Ora si legge che devono vendere un pezzo di Cassa Depositi e Prestiti, dovreste verificare quale porcheria stanno commettendo. CDP contiene tutti i risparmi di piccoli risparmiatori, allora potremmo essere oggetto di speculazioni come è avvenuto con le banche? Che garanzie ci sono per queste manovre spregiudicate?
  • Salvatore sollazzo 8 giorni fa
    Perche nn si propone una legge sulle macchine targate rumene e le loro assicurazioni? Ad oggi abbiamo una percentuale molto alta di incidendi fatti da macchine targate rumene con assicurazioni rumene .vengono fatti un sacco di verbali ma nn vengono pagati ,allora perche queste macchine avendo un contezioso con lo stato perche al loro rimpatrio"alla dogana" nn vengono bloccate? e se risultano multe nn pagate 0 contenziosi con le assicurazioni in caso di incidenti ,o altro nn si sequestra il mezzo fino al saldo ?poi perche farli girare con le loro targhe ?nn e meglio che gli diamo un tempo x girare ,dopo di che si devono regolarizzare .abbiamo un idea di quella che succede e di cosa ce dietro ai possessori di queste macchine? Nn son razzista ,ma nel mio paese succedono molte situazioni "anche morti "con queste macchine e nn si arriva mai ad una soluzione ."scusatemi x la scrittura"cordiali saluti SALVATORE SOLLAZZO
  • bruno p. Utente certificato 8 giorni fa
    LA CORSA CONTRO IL TEMPO Tra smentite e rimandi una cosa è certa,l'aumento dell'Iva ci sarà. Chi se lo prende l'onere di questa ulteriore mazzata all'economia? Padoan che è un semplice esecutore contabile vuole applicare l'aumento quest'anno perchè non abbiamo spazio per un altro rimando ed anche gentiloni sarebbe concorde tanto lui è di passaggio,insignificante era prima e insignificante sarà poi. Quello che ha bloccato tutto invece è renzi che vuole fare le primarie e tornare in sella al suo partito in disgregazione prima che gli elettori si accorgano che il suo governo è un derivato di quello montiano. Riusciranno i nostri eroi a rimandare l'aumento dell'iva al 2018? Non credo proprio,dopodichè PD verso il 15%.
  • Patty Ghera Utente certificato 8 giorni fa
    Dovrebbero prendere esempio tutte le altre aziende similari. Nogarin è proprio un nostro fiore all'occhiello di cui andare fieri. Rosicate piddioti, mangiatevi le mani fino ai gomiti.....
  • Francesco Fol. Utente certificato 8 giorni fa
    Non penso che ricercare le scuse sia corretto. la questione ETICA in questi gruppi politici e di carta stamapta e di imprenditoria è oramai sconosciuta. Mi basterebbe trovare il modo che queste notizie vengano fuori da LKivorno e questo BLOG. Il passaarola è efficace fino ad un certo punto. Buongiorno
    • Francesco Fol. Utente certificato 8 giorni fa
      eh eh eh eh ... ^_^
    • Francesco Fol. Utente certificato 8 giorni fa
      Ciao Oreste ... ^_^
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 8 giorni fa
      fare pizzini e distribuire...ciaoo fra!
  • Oronzo Barberio Utente certificato 8 giorni fa
    Sono preoccupato. Negli ultimi giorni la Tv ha parlato di Marra come di un funzionario del Campidoglio e non come al solito del braccio destro della Raggi, e non una sola volta. E' vero però che parlano della scandalo Consip che coinvolge politici indagati come Renzi e la Raggi........
    • bruno p. Utente certificato 8 giorni fa
      La stampa sta accarezzando il M5S,ha capito fin troppo bene che il clima sta cambiando.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 9 giorni fa
    ogni tanto si trovano anche toscani in gamba ^_^ su twitter c'è Pieraccioni che è preoccupato di avere la stessa malattia di renzie ... la coglionite toscanina , contagiosissima :D eh eh ...
  • Paolo 9 giorni fa
    Bravissimi!!!
  • bruno p. Utente certificato 9 giorni fa
    ZACCHETE. Son venuti di notte,mentre tutti dormono come fanno i ladri. Stamane i disabili si sono ritrovati con un taglio di 50 milioni alla loro assistenza,soldi concessi e poi ritirati. Almeno quelli degli 80 euro li hanno visti prima di restituirli mentre i disabili li hanno solo sentiti nominare. Hanno la faccia come il culo e sto solo ripetendo quello che ha detto giachetti,i diritti d'autore sono i suoi.
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    Esci da casa, vai davanti alla tua automobile, controlli la pressione delle gomme,entri in auto, regoli lo specchietto, allacci la cintura, parti e viaggi stando attento a non superare il limite di velocità, sorridi a tua moglie che ti siede accanto e poi morite schiacciati entrambi da un ponte che vi crolla in testa. Una struttura che gente senza scrupoli ha costruito con tecnologie e materiali oramai logori dal tempo e che con l'avallo di una politica vergognosa ed una burocrazia infernale,privati dei normali controlli. A questa ennesima tragedia annunciata, seguirà il solito balletto degli scaricabarile! E la giustizia dovrà arrancare ancora una volta affinché i VERI colpevoli possano essere una volta per tutte fermati. Mi auguro che nessun politico abbia ancora in mente di gettare altri soldi per il progetto del ponte sullo stretto, o su altre mega opere inutili senza aver pensato di dover prima mettere in sicurezza le comuni strade che percorriamo ogni giorno! post di Willyam Pacelli
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 9 giorni fa
      veramente è opera delle ditte appaltatrici ... che invece di usare le GRU (costosissime) hanno usato i martinetti (i cric per sollevare il cavalcavia) uno di quelli ha ceduto ed è venuto giù tutto il cocuzzaro ... la legge del profitto ... insomma! (con operai romeni, ovviamente)
  • PAOLO CARUSO 9 giorni fa
    Certa stampa quando si tratta di rendere pubblici i risultati di buon governo da parte di amministrazioni a 5 Stelle, sembra dimenticare o meglio tralasciare tali notizie; lo stesso dicasi per fatti e misfatti di lavori malfatti per colpa di ditte colluse con certa classe politica, con mancati o accurati controlli mirati anche in corso d'opera,addomesticati questi spesso da flussi di denaro e da clientele sempre piu' voraci.Le amministrazioni dovrebbero espletare le loro funzioni sempre con il criterio del buon padre di famiglia operando nell'interesse dei figli cioè della collettività. Premesso cio' voglio ricordare che esistono ponti ancora in piedi e che costruiti in epoca romana hanno 2000 anni di vita e ponti e viadotti autostradali di alta ingegneria che costruiti nell' ultimo cinquantennio( cemento depotenziato) crollano mietendo vittime innocenti. Il pesce puzza sempre dalla testa, e quindi che senso ha il collaudo e l' inagurazione in pompa magna se a monte esiste sempre il malaffare. E ora i politici si strappano le vesti per l'ennesima tragedia,riempiono i giornali e la televisione di fiumi di parole di circostanza che nulla hanno di veritiero e continueranno nei loro misfatti fino a........ Paolo Caruso e Pipito' Antonello (Palermo)
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    3 mentre lui Romeo non lo conosceva e Marroni lo incontrava solo per piazzare una statua della Madonna di Medjugorje all’ospedale pediatrico di Firenze (con gran risparmio per lo scultore, visto che secondo la Santa Sede a Medjugorje non è mai apparsa alcuna Madonna: praticamente una statua invisibile). Dopodiché, se mai Romeo confermasse che il “T.” dei 30 mila euro al mese era proprio lui, denuncerà pure lui. E intanto querelerà Marroni per aver detto che lo ricattava. Poi querelerà Daniele Lorenzini, sindaco Pd di Rignano e suo medico curante, che ha raccontato ai pm come babbo Renzi a ottobre fosse terrorizzato da un’inchiesta a Napoli “su una persona che avrò visto una volta” (Romeo, quello che non ha mai visto); gli confidasse di essere “controllato”; e avesse saputo tutto dall’amico comandante dei carabinieri toscani, generale Saltalamacchia, durante una grigliata o “bisteccata” a casa sua (Lorenzini sentì l’ufficiale dire a Tiziano: “Stai lontano da quella persona di Napoli”, cioè Romeo, quello che babbo Renzi non ha mai visto). Poi, volendo, spiegherà perché mai Saltalamacchia dovrebbe avvertire proprio lui dell’indagine su Romeo se lui non sapeva chi fosse; perché si allarmò al punto da parlare con gli amici solo nel bosco e senza cellulare; e perché, quando Lorenzini andò a trovarlo in ufficio, gli fece lasciare l’iPhone sulla scrivania e gli parlò solo nel piazzale; e perché fece dire a Carlo Russo da Billy Bargilli, ex autista del camper di Matteo, di non chiamarlo e non inviargli più sms. Altrimenti – Medjugorje non voglia – dovremmo concludere che, nella riedizione 2.0 della fiaba di Collodi, babbo Geppetto porta il pizzetto alla J-Ax. E mente più di Pinocchio.
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    2 La causa T. contro T. sarà però interessante: oltreché su alcuni articoli del nostro giornale e del nostro sito, verterà sui “messaggi subliminali” e le “foto maliziose” contestati dall’“attore” (che poi è sempre T. nel senso di Tiziano). Messaggi subliminali volti a far credere che il nostro eroe, “agente di commercio”, non faccia affari anche grazie al cognome che porta, ma solo perché è sempre stato un genio del business, una versione vernacola di The Wolf of Wall Street, dotato – lo dice lui – di “una straordinaria capacità professionale ed una vulcanica energia intellettiva”. E non da oggi, ma da quando “l’attuale premier non era neppure nato”. Ergo va risarcito per i “danni patrimoniali e non” subiti per le cose (vere) scritte dal Fatto, con una somma “non inferiore a 250 mila euro” (non si sa se al mese o all’anno o una tantum), considerando anche “il patema d’animo sofferto in relazione al contesto sociale” eccetera. In fondo è un peccato che abbia scelto il processo civile: nel penale, avrebbe potuto spiegarci come mai la sua straordinaria capacità professionale e la sua vulcanica energia intellettiva abbiano dato l’impressione all’ad di Consip Luigi Marroni di un “ricatto” suo e del suo Sancho Panza, Carlo Russo, per truccare l’appalto più grande d’Europa a favore degli amici Romeo e Verdini. E perché quella straordinaria capacità professionale e quella vulcanica energia intellettiva fossero così neglette anche in Puglia, al punto da costringere lui e Russo a chiedere un incontro al governatore Emiliano per spingere un altro affare che la loro straordinaria capacità professionale e la loro vulcanica energia intellettiva non riuscivano a concludere senza l’aiutino del presidente della Regione (che purtroppo, malgrado l’intervento di Luca Lotti, non arrivò). Ma, visto che parliamo di denunce e tribunali, attendiamo a pie’ fermo che babbo Tiziano intenti una bella causa a Russo per aver abusato del suo cognome con Romeo e Marroni a sua insaputa, segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    1 Babbo Geppetto di Marco Travaglio L’altra sera, a Dimartedì, Tiziano Renzi detto babbo Geppetto perché è il padre di Pinocchio dichiarava che la “T.” sui due pizzini di Alfredo Romeo con accanto la cifra di “30.000 al mese” potrebbe non essere la sigla del suo nome, ma del mio cognome: Travaglio. Ipotesi affascinante, se Romeo avesse incontrato il sottoscritto anziché lui (come dice l’imprenditore in un’intercettazione e come testimoniano il suo commercialista Mazzeo e il sindaco di Rignano sull’Arno); se Carlo Russo che vedeva e sentiva continuamente Romeo e contrattava le modalità di pagamento all’estero dei suoi 5 mila euro bimestrali fosse uso a pellegrinare a Medjugorie con me e non con Tiziano e avesse scelto me e non Tiziano come padrino di battesimo del figlio; e se Romeo avesse finanziato con 60 mila euro il Fatto Quotidiano anziché la fondazione Open che fa la questua per Matteo. Ieri poi babbo Tiziano ha parlato con La Nazione per dirsi vittima della solita macchinazione e, parlando, annunciare che ora non parla, ma lo farà presto: “Venite il 16 marzo al tribunale di Firenze. C’è la prima udienza contro Travaglio e il Fatto. Credo sia pubblica… Una richiesta di risarcimento danni di 300 mila euro… Parlerò. Ormai manca poco”. Spiace deluderlo, ma il 16 marzo non si terrà alcuna udienza che riguardi noi e lui, né a Firenze né altrove. Lo diciamo per risparmiargli un viaggio inutile. La prima udienza della causa civile intentata da babbo Renzi al Fatto sarà l’11 aprile; non c’entra nulla con la vicenda Consip (si riferisce ad articoli sui suoi affari nel ramo outlet e al fallimento di una sua società, definito “bancarotta” perché all’epoca Tiziano era indagato per bancarotta e nessuno ha mai dubitato che sia fallita); e soprattutto non sarà un’udienza pubblica e nessuno parlerà, perché nel processo civile gli avvocati si limitano a depositare carte e controcarte, poi il giudice decide. segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    L'EGEMONIA DELLO SNOB di Luisella Costamagna FQ <<Caro prof. Panebianco, finalmente! Da tempo mi domandavo inquieta che fine avesse fatto l’egemonia culturale. Poi, ieri, apro il Corriere della Sera ed ecco che lei, zàcchete, in quattro e quattr’otto mi risponde. Grazie. Il suo procedere teorico è folgorante: “In modo non coordinato”, verga, “una pluralità di forze sembra agire ormai da tempo (…) per offrire su un piatto d’argento il Paese al Movimento 5 Stelle, fornendo ad esso la possibilità di imporre, su una parte cospicua dell’opinione pubblica, una propria egemonia culturale”. Accidenti. Addirittura una pluralità di forze. E noi superficiali che avevamo avuto l’impressione che il 99% dell’informazione italiana cannoneggiasse i 5S per qualunque baggianata, cercando di farli passare per ignoranti, sprovveduti, disonesti e chi più ne ha più ne metta. Il suo assunto di base è il seguente: i grillini dicono balle. E “se una qualsiasi falsificazione della storia viene messa in circolazione con intenti partigiani e se, dopo un po’ di tempo, si scopre che quella falsificazione è penetrata nelle menti di molti, diventando una verità di senso comune (…), allora è possibile riconoscere che una egemonia culturale si è consolidata”. Porca miseria. E io scioccherella che avevo avuto l’impressione che le falsificazioni albergassero altrove e l’egemonia culturale fosse quella renziana, con tanto di giornali, tv e fior di testimonial pronti a diffonderla come Bibbia, “altrimenti arriva Grillo”. A questo punto del suo trattatello, però, sentivo ancora un languorino. Chi era già che parlava di egemonia culturale? Ma sì, certo: Silvio! Diceva che i comunisti erano dappertutto. Una cosa tipo “i comunisti riuscirono a costruire una egemonia culturale che finì per diventare incontrastata in luoghi strategici per la trasmissione delle idee, dal mondo dello spettacolo alle Università”. Ah, no, scusi. Questo l’ha scritto lei, sempre ieri. segue sotto
    • bruno p. Utente certificato 9 giorni fa
      Bellissimo Viviana,grazie Luisella.
    • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
      . Come exemplum storico: per spiegare come questa cosa dei Cinque Stelle che si insinuano sia già accaduta. E quali balle erano riusciti a far passare per vere quei diavoli di comunisti? Per esempio la tesi secondo cui “fu la resistenza [minuscolo! ndr] partigiana a liberarci dal fascismo (come se gli americani non c’entrassero per niente)”. Uh che cavalcata teorica, professore. Tanto impetuosa che alla fine, col fiatone, ho la sensazione che mi manchino alcuni dettagli. Chi avrebbe scritto che i partigiani hanno liberato da soli l’Italia? E, soprattutto, quali sarebbero le balle dei Cinque Stelle (che lei chiama “falsificazioni della realtà”)? Lo so, professore, l’alta teoria non necessita di esempi. Ha ragione. Continui così. Insegni all’università, ai giovani, che così si analizzano la storia e la politica, senza argomentare e banalizzando tutto. Ripeta che (come ha scritto) almeno i comunisti imponevano la loro egemonia perché erano bravi, mentre i pentastellati sono privi di “particolari meriti”. Diffonda il verbo dello snobismo, del sorrisetto sprezzante, dell’affermata superiorità: vedrà che quella “porta vuota” lasciata agli attacchi del M5S, di cui lei tanto luminosamente parla, sarà ogni giorno più larga, più vuota, più semplice da espugnare. Un cordiale saluto.>> (Luisella Costamagna, Il Fatto Quotidiano.)
  • Giulio T. 9 giorni fa
    Aspettarsi delle scuse da gente incapace e presuntuosa è segno di estrema ingenuità. La stragrande maggioranza di politici, giornalisti e una gran fetta di cittadini ancora oggi non hanno capito in che modo il M5S affronta la politica, o fingono oppure sono cerebralmente limitati.
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    Renato La Monica In Italia,che governi il cdx o il csx, la tendenza non cambia:i poveri sono sempre più poveri e i ricchi sono sempre più ricchi.Negli ultimi 10 anni i profitti delle grandi aziende sono aumentati del 90%,mentre gli stipendi sono saliti solo del 5% Nel frattempo è arrivato l'euro,che ha fatto lievitare i prezzi del 100%.Questo è il Paese dei furbi:tanti hanno speculato sul cambio con la lira.Risultato?Un euro, che dovrebbe corrispondere a circa 2000 lire,vale esattamente la metà.I politici,a parole,sono tutti a favore dei diseredati,i più deboli,gli oppressi,le minoranze Con le azioni sono invece materialmente a fianco di chi calpesta la vita e la dignità umana in nome del profitto.Non ci stancheremo mai di ripeterlo: questo è un regime politico-economico-mediatico I giornali,che dovrebbero denunciare il marcio che ci circonda,sono in mano alle lobby,alle banche, ai grandi gruppi industriali.L'informazione televisiva è invece tenuta sotto schiaffo dall'invadenza politica.Che sceglie personalmente gli uomini da mettere nelle stanze dei bottoni Che premia solo quelli fedeli,impedendo l'accesso a chi non è manovrabile e controllabile I caduti sul lavoro,quelli di ieri,oggi e domani, sono figli di un sistema corrotto,drogato e fatiscente.Un sistema ormai intollerabile.Gli interessi di pochi pesano come un macigno sui diritti di tutti.Abbiamo sempre considerato un valore la povertà.Forse perché abbiamo conosciuto persone ricchissime ma miserabili.O gente che ha scelto di vendere la propria libertà al miglior offerente.Ma anche persone squattrinate ma dignitose fino all'autolesionismo.Tenacemente attaccate a ideali ormai obsoleti.Abbiamo sempre considerato un valore la povertà.A patto che garantisca una sopravvivenza decorosa,che sia una scelta autonoma e non una costrizione.Come succede in Italia segue sotto
    • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
      Eppure nella Costituzione c'è scritto che questo Paese è una Repubblica fondata sul lavoro. Forse sarebbe il caso di aggiungere tre aggettivi: precario, insicuro, letale. La prossima volta che vedete un industriale su uno yacht, chiedetegli quanti morti è costata la sua barca
  • bruno p. Utente certificato 9 giorni fa
    PIU' MIGRANTI?MEGLIO. Non lo dice nessuno sponsor della sinistra suddista ma un albergatore della Valtellina il cui hotel è ormai completamente adibito all'accoglienza dei migranti. Il gestore afferma di avere più soddisfazioni economiche con l'albergo completamente pieno di extracomunitari non potendo più offrire alcuna disponibilità neanche per un solo turista. Che facciamo salvini gli bombardiamo l'albergo?
  • giovanni d. Utente certificato 9 giorni fa
    Sono Orgoglioso di Filippo Nogarin, dei suoi collaboratori, dei leali portavoce che l'hanno supportato, di noi tutti che l'abbiamo sempre difeso. Sono orgoglioso di far parte del MoVimento ps: Ciao Gianroberto Ciao Dario
  • bruno p. Utente certificato 9 giorni fa
    AMICO SALVINI Ora tutti sono amici del sud e Napoli diventa la passerella dei politici a cominciare da renzi e il suo amico de luca che odia Napoli più dell'amico salvini. E' certo che il grande bacino di voti si trova proprio giù da noi dato la sproporzione della densità abitativa e grazie alle differenze di reddito che al sud sono la metà di quelle del nord per non parlare della disoccupazione giovanile. Ma ti sembra salvini che la rabbia dei napoletani possa trovare uno sfogo nella lega? A Napoli,una città dove c'è un sindaco arancione rieletto 2 volte e la costante presenza di un pd che trucca i dati delle iscrizioni al partito per gonfiare le liste alle primarie? E quale sarebbe la novità della politica leghista? Più lavoro ai napoletani e più ruspe per gli extra comunitari?Sud contro sud al quadrato? Oppure pensione per tutti e in che modo? I dati impietosi delle differenze economiche ed occupazionali tra il sud e il nord sono anche la conseguenza delle politiche di abbandono attuate quando la lega era al governo che voleva spostare i ministeri all'estremo nord,tanto per mantenere la distanza. Salvini a Napoli sono tutti ospiti,anche tu che ci hai definito sporchi,colerosi e terremotati,ah già quella sera eri ubriaco mentre lo dicevi,ma non otterrai niente di più che un abbraccio da chi ama il sud,il sudsud e il nord allo stesso modo,senza se e senza ma.
    • Rosa Anna 9 giorni fa
      Ti rispondo dal profondo nord La lega ha avuto venti anni di congrega con bingo bonga Quando mai si è interessata al sud ? Cacciateli a pedate
  • Antonio L. Utente certificato 9 giorni fa
    Già che fine ha fatto quel soggetto viscido falso orribile a nome Andrea Romano? Non è Livorno la sua città non dovrebbe essere contento x il grande risultato ottenuto dal sindaco Nogarin? O forse dovrebbe chiedergli scusa x gli insulti le bugie e tutto lo schifo che a suo tempo questo insulso personaggetto ha gettato contro un galantuomo dalla mattina alla sera in tv.Certo x chiedere scusa bisogna avere una coscienza come x vergognarsi.Lei ne è completamente sprovvisto quindi spero solo che gli Italiani alle prossime elezioni la rimandino nelle fogne da dove è venuto.
  • Paolo maledetto 9 giorni fa
    La balla più esilarante di oggi sull'ansia è l'aumento dell'occupazione dati Istat. Cambiano continuamente i parametri di misurazione per falsificare il dati finali. Anche i bambini sanno che non puoi paragonare una mela di oggi ad un fico di ieri e ad un albicocca di ieri l'altro.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 5 giorni fa
      lo stesso accade anche negli USA ma loro almeno hanno molto più valide alternative circa l'informazione statistica http://www.shadowstats.com/alternate_data/unemployment-charts
  • Andrea Zanella Utente certificato 9 giorni fa
    Bravi! Lo sapevo che Nogarin era un tipo giusto, altro che piddini incapaci e ladri!
  • Alessandro L. 9 giorni fa
    Per quello che può valere, faccio i miei più sinceri complimenti a Nogarin ed alla sua giunta per i risultati raggiunti. Quello che c'è scritto in questo post è assolutamente vero, mi ricordo il massacro mediatico della feccia che impesta l'Italia. Sono queste cose che mi sollevano il morale, che ci fanno vedere che, se si vuole, ci può essere un futuro migliore. SI PUO' FARE !!!
  • Franco Mas 9 giorni fa
    Credo che, oltre ai complimenti del blog, Nogarin si sia guadagnato la stima dei suoi concittadini, un particolare oggi sottovalutato da tanti sindaci che hanno altro a cui pensare, a quali ditte “amiche” assegnare i lavori di manutenzione delle strade che dopo tre giorni si ribucano, i lavori di manutenzione delle scuole che alla prima scossetta di terremoto vengono dichiarate inagibili, le rotonde quadrate, i dissuasori di velocità che sono posti di blocco, le strisce per terra che scompaiono dopo una settimana e ogni altro cazzabuglio utile o no chi se ne frega, tanto pagano gli stronzi. E’ giusto che il Mov sia orgoglioso dei suoi sindaci.
  • FABRIZIO P. Utente certificato 9 giorni fa
    ..NON FATELO SAPERE A ROMANO ...è 1 ROSPO TROPPO GROSSO DA INGOIARE ...
  • Vincenzo A. Utente certificato 9 giorni fa
    Chiedere scusa. Mi viene da ridere, la parola scusa non esiste nel loro vocabolario, esistono però le parole: Infangare - dire bugie - cambiare discorso - La parola principe , che però non la dicono ma la praticano è: --------- R U B A R E --------- W M 5 * * * * *
  • Franco Rinaldin 9 giorni fa
    Greenpeace Se non visualizzi correttamente questa mail CLICCA QUI Ciao Franco, un’emergenza ambientale e sanitaria senza precedenti è in corso in parte del Veneto. L’acqua potabile di molti comuni nelle zone tra Vicenza, Verona e Padova è contaminata dai PFAS: composti chimici pericolosi per la salute dell’uomo e l’ambiente, sversati nei fiumi da industrie locali che operano quasi indisturbate. La contaminazione da PFAS in Veneto è stata scoperta nel 2013, ma non è stato fatto abbastanza per fermarla, e ad oggi è ancora in atto. PER QUESTO SIAMO ENTRATI IN AZIONE! I nostri attivisti sono entrati in azione a Venezia, appoggiando un grosso tubo nero davanti all’ingresso acqueo davanti alla Sede della Regione Veneto, e appendendo uno striscione con scritto “STOP PFAS IN VENETO - FERMIAMO GLI SCARICHI”. Anche la popolazione si sta mobilitando: UNISCITI A NOI! BASTA INQUINARE L'ACQUA SULLA PELLE DEI CITTADINI! Chiedi di fermare gli scarichi di PFAS nelle acque del Veneto FIRMA ORA La Regione Veneto, anziché sospendere l’erogazione di acqua pubblica nelle aree interessate dalla contaminazione, ha preferito fare un regalo alle industrie ritoccando "al rialzo" i limiti di sicurezza di PFAS previsti per le acque potabili. Questi livelli, oggi, sono tra i più alti al mondo: un vero paradiso per gli inquinatori! Ma un inferno per la popolazione, che ormai è a conoscenza dei rischi per la salute correlati alla presenza di PFAS nell’acqua potabile. Per loro bere, mangiare e lavarsi sono diventati gesti pieni di paura. Basta pensare che, se in Veneto venissero applicati gli stessi livelli di PFAS adottati in altre nazioni europee, in molti comuni la fornitura d’acqua potabile verrebbe immediatamente sospesa. Non possiamo e non dobbiamo rimanere in silenzio. Questa emergenza deve finire subito e la Regione ha il dovere di fermare l’inquinamento. LA SALUTE DEI CITTADINI VIENE PRIMA DEL PROFITTO. FAI SENTIRE LA TUA VOCE. Firma per chiedere alla Regione Veneto di interve
  • bruno p. Utente certificato 9 giorni fa
    Vedrete anche la giunta Raggi migliorerà Roma abbiate fiducia.Quando le cose si fanno per il bene comune prima o poi c'è il ritorno...
    • NOVECENTO SULL'OCEANO Utente certificato 9 giorni fa
      PER MIGLIORARE A ROMA BISOGNA MANDARCI NOGARIN
  • giovanni . Utente certificato 9 giorni fa
    GLI ATTACCHI DEI MEDIA PREZZOLATI Ricordo benissimo il personaggetto andrea romano, che è di Livorno, che dalla mattina alla sera sproloquiava contro la giunta di Livorno. Spalava a più non posso m..da contro il m5s. Adesso sembra che abbia cambiato città. Pare che Livorno non esista più. Fanno proprio schifo loro e tutti i media viscidi e prezzolati
  • JORDI Verena (verenajordi) Utente certificato 9 giorni fa
    Prestito offerta per gli individui e le imprese. Ciao cari lettori AGENZIA finanziaria che offre prestiti a essere sicuro e benefico per le persone e aziende in Europa e nel mondo, che è ad un tasso del 3% con termini di rimborso, tenendo in considerazione la vostra realtà finanziaria. Le imprese o gli individui con le loro idee e la ricerca di finanziamenti ; non esitate a rispondere a questo annuncio per ricevere la nostra offerta. Informazioni Email: jordiverna205@gmail.com Email:infos.vernajordi@financeagence.com Grazie
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      avevo chiesto anche una birretta,ma fate orecchie da mercante!
    • old dog 9 giorni fa
      ebbè Josina Gomez chiede il 2% o fate l'1% oppure sparite dal blog
  • old dog 9 giorni fa
    bellissima notizia x i livornesi bravissimo Nogarin e grazie al M***** che prendendo in mano questo comune dimostra di avere le capacità di governare lasciar cantare in tv il PD non è più possibile fate una trasmissione in tv e fatevi dare lo spazio necessario x discutere di questi problemi elencare cosa si è trovato e le soluzioni x rimediare al disfacimento delle città da parte di chi le governava prima sarebbe un buon argomento anche in vista di elezioni in altri comuni oppure x quelle nazionali saluti ai monelli del blog ▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌
  • luca Tegoni Utente certificato 9 giorni fa
    Orgoglioso del M5S
  • Andrea B. Utente certificato 9 giorni fa
    e la magistratura arriva sempre DOPO....
  • Adelaide C. Utente certificato 9 giorni fa
    Complimenti e grazie ,grande e coraggioso Sindaco Nogarin!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus