Fuori i condannati dal governo!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

Se applicassero il nostro codice etico non rimarrebbero neppure le sedie.

di Luigi Di Maio

Nel “nuovo” governo Gentiloni-Renzi non c’è solo il Ministro dello Sport Lotti indagato, ma anche il Sottosegretario ai Trasporti condannato per avere rubato soldi all’erario. E’ Umberto Del Basso De Caro, ex consigliere in Regione Campania: lui e i suoi colleghi di centro sinistra e centro destra hanno usato soldi pubblici per pagarsi di tutto, dai cellulari, alla signora delle pulizie. In totale, più di un milione di Euro di soldi dei cittadini sottratti all’erario. Ne avete sentito parlare? Nel frattempo, noi – parlamentari e consiglieri regionali del MoVimento - continuiamo a restituire la metà dei nostri stipendi.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • alice vierra papoucho Utente certificato 1 anno fa mostra
    Io passo dal tuo blog per ringraziare ms. ANISSA per i suoi benefici. Grazie a te cara Signora, la mia azienda è salito e mi sento sollevato ora. Posso testimoniare la mia gratitudine parlando per te ovunque io sarò, per il mondo, per sapere che ci sono ancora dei buoni di credito nel mondo si può contare per realizzare i suoi sogni e raggiungere i suoi obiettivi. Grazie mille per il prestito, e per chi vuole contattare questa donna, ecco il suo indirizzo : developpement.aide@gmail.com
    • Adelaide C. Utente certificato 1 anno fa mostra
      Per favore , STAFF, cancellate i commenti di chi presta soldi! Ne va dell'onorabilità del blog. Grazie
    • Adelaide C. Utente certificato 1 anno fa mostra
      FUORI DAI PIEDI STROZZINO!!!!!!!!!!!!VAI VIA!!!!!!!!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus