Liberté, Égalité, Fraternité, Affanculé!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

cade_ita.jpg

"Proprio in queste ore la Francia si sta macchiando di un crimine contro il diritto europeo ma anche contro l'umanità. La terrificante situazione dei migranti ai valichi di frontiera è un'offesa alla storia del vecchio continente. I nostri portavoce liguri sono andati direttamente a parlare coi migranti a Ventimiglia e quanto ci riportano è agghiacciante, si tratta infatti di persone che risiedevano già, seppur clandestinamente, in Francia, alcuni hanno scontrini di Parigi a testimoniarlo. La gendarmeria francese sta letteralmente rastrellando le sue città e deportando i clandestini, con furgoni, oltre il confine italiano affermando che gli stessi debbano stare da noi perché approdati in Italia. Peccato che, sia vero o meno, gli accordi internazionali parlino chiaro e dicano che il migrante va trattenuto dove viene identificato per la prima volta, quindi in Francia e non in Italia in questo caso. Ma com'è sta storia, l'Accordo di Dublino vale solo quando fa comodo a loro? Dov'è il Ministro degli Interni Angelino Alfano? Dov'è Matteo R.?

VIDEO Esclusivo: La testimonianza degli immigrati a Ventimiglia

Se gli è rimasto un briciolo di dignità (sulle competenze non mi interrogo nemmeno), volino subito dal Ministro degli Interni francese Bernard Cazeneuve e dal Primo Ministro Manuel Valls e pretendano il rispetto della legge. Se non ascoltati blocchino subito i fondi italiani di partecipazione all'Unione Europea, blocchino Dublino lasciando liberi i migranti di svalicare clandestinamente dai confini, ritirino il nostro ambasciatore a Parigi e chiudano subito Schengen bloccando di fatto la frontiera ai cittadini francesi, dopo qualche ora, qualche chilometro di code e le lamentele degli stessi, vedremo se qualcuno in Francia si sveglierà. Il genio di Firenze parla di Piano B? Qui serve un piano R, erre come rispetto. Altro che "Liberté, Égalité, Fraternité", Affanculè!"
Manlio Di Stefano, portavoce M5s alla Camera

-------------------------------------
E' online il nuovo libro del Blog "A volte rimangono: Ritratto dei padroni d'Italia" sui profili di noti personaggi del panorama politico ed economico del nostro Paese. Potete vederlo qui:

avolte_bg_calce.jpg

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Cesare da Milano 2 anni fa mostra
    Il tuo commento: "Ma fan bene, DEFICENTI! Si dovrebbero far invadere per fare un piacere a noi? Ma voi avete bisogno dello psichiatra, anzi, no, è meglio l’ESORCISTA! Mio nonno e mio padre, quando l’Italia fu coinvolta nelle 2 guerre mondiali, andarono a combattere al fronte, non a cercarsi un posto tranquillo! Nazione di merda, popolo di merda, politici di merda. A quanto pare anche il M5S è pieno di mentecatti! Andate AFFANCULO ANCHE VOI! E NON CANCELLATE I COMMENTI DI CHI VI CRITICA!!!
    • Cesare da Milano 2 anni fa mostra
      L’esercito regolare ce l’hanno anche loro. Certo che se scappano addio esercito addio stato… E noi dovremmo accogliere questi vigliacchi? Abbiamo l’INPS al collasso, gente che non ha più lavoro e casa e noi buttiamo soldi per questi eroi colorati? Caro Marco, in qualche modo cerco di comprendere la tua opinione, ma faccio fatica a credere che tu non riesca a distinguere un’invasione da un aiuto umanitario, oltretutto molto costoso e che va a discapito dei nostri bisognosi. Liberati dalle catene ideologiche e religiose, e, se ci riuscirai, potrai sviluppare un ragionamento concreto.
    • Marco Siano 2 anni fa mostra
      I nonni combattevano una guerra in eserciti regolari, da dove arrivano loro si parla di bande armate che ti sparano per strada senza uno Stato che ti possa proteggere. La guerra ha molte forme. Sono guerre diverse. Il resto è una questione di umanità, argomento squisitamente personale.
  • Cesare da Milano 2 anni fa mostra
    Ma fan bene, DEFICENTI! Si dovrebbero far invadere per fare un piacere a noi? Ma voi avete bisogno dello psichiatra, anzi, no, è meglio l’ESORCISTA! Mio nonno e mio padre, quando l’Italia fu coinvolta nelle 2 guerre mondiali, andarono a combattere al fronte, non a cercarsi un posto tranquillo! Nazione di merda, popolo di merda, politici di merda. A quanto pare anche il M5S è pieno di mentecatti! Andate AFFANCULO ANCHE VOI!
  • Lùcìõ P. Utente certificato 2 anni fa mostra
    'Di Manlio di Stefano in questo post c’è assai poco: si capisce benissimo che è quasi tutta farina del sacco di Grillo e Casaleggio. In ogni caso raramente ho letto un post così sballato, e si che ce ne sono stati tanti. “Un crimine contro l’umanità”? Classiche iperboli propagandistiche, frasi sparate a casaccio convinti di fare colpo su qualcuno. “La terrificante situazione dei migranti ai valichi di frontiera”, frasi vuote in libertà. Forse gli autori del post non sanno dove sono le vere situazioni terrificanti e in ogni caso la colpa è in gran parte della inettitudine e insipienza dell’Italia nella sua interezza, compreso il M5S che fino a pochi mesi fa ha seguito la solita linea arrendevole e compiacente, come dimostra il voto per l’abolizione del reato di immigrazione clandestina (come a dire che la legalità la si deve applicare solo alla corruzione e non agli altri comportamenti che mettono in grave pericolo il contratto sociale dei cittadini). Sono più che comprensibili le reazioni della Francia e dell’Europa (agli occhi dei quali ormai appariamo come un paese alla deriva, irrecuperabile, corrotto e marcio) visto che è evidente che in Italia gli immigrati vanno e vengono come gli pare e che sopra di loro ci mangiano indisturbati mafia, camorra, ‘ndrangheta, Sacra Corona Unita, varie mafie straniere, cooperative, associazioni, politici, Chiesa Cattolica e via rubando. Anche la imbarazzante sparata di bloccare la frontiera ai cittadini francesi è tipica di Grillo, che poi mette la sua firma anche alla fine, con un bel Affanculé, accostato a dei capisaldi della storia dell’umanità, come quelli di "Liberté, Égalité, Fraternité", tipico atteggiamento Casaleggiano di disprezzo per tutto quello che puzza di rivoluzione e comunismo, segno di una pericolosa propensione per schemi concettuali fascistoidi.'
  • Lùcìõ P. Utente certificato 2 anni fa mostra
    "Di Manlio di Stefano in questo post c’è assai poco: si capisce benissimo che è quasi tutta farina del sacco di Grillo e Casaleggio. In ogni caso raramente ho letto un post così sballato, e si che ce ne sono stati tanti. “Un crimine contro l’umanità”? Classiche iperboli propagandistiche, frasi sparate a casaccio convinti di fare colpo su qualcuno. “La terrificante situazione dei migranti ai valichi di frontiera”, frasi vuote in libertà. Forse gli autori del post non sanno dove sono le vere situazioni terrificanti e in ogni caso la colpa è in gran parte della inettitudine e insipienza dell’Italia nella sua interezza, compreso il M5S che fino a pochi mesi fa ha seguito la solita linea arrendevole e compiacente, come dimostra il voto per l’abolizione del reato di immigrazione clandestina (come a dire che la legalità la si deve applicare solo alla corruzione e non agli altri comportamenti che mettono in grave pericolo il contratto sociale dei cittadini). Sono più che comprensibili le reazioni della Francia e dell’Europa (agli occhi dei quali ormai appariamo come un paese alla deriva, irrecuperabile, corrotto e marcio) visto che è evidente che in Italia gli immigrati vanno e vengono come gli pare e che sopra di loro ci mangiano indisturbati mafia, camorra, ‘ndrangheta, Sacra Corona Unita, varie mafie straniere, cooperative, associazioni, politici, Chiesa Cattolica e via rubando. Anche la imbarazzante sparata di bloccare la frontiera ai cittadini francesi è tipica di Grillo, che poi mette la sua firma anche alla fine, con un bel Affanculé, accostato a dei capisaldi della storia dell’umanità, come quelli di "Liberté, Égalité, Fraternité", tipico atteggiamento Casaleggiano di disprezzo per tutto quello che puzza di rivoluzione e comunismo, segno di una pericolosa propensione per schemi concettuali fascistoidi."
  • Lùcìõ P. Utente certificato 2 anni fa mostra
    Di Manlio di Stefano in questo post c’è assai poco: si capisce benissimo che è quasi tutta farina del sacco di Grillo e Casaleggio. In ogni caso raramente ho letto un post così sballato, e si che ce ne sono stati tanti. “Un crimine contro l’umanità”? Classiche iperboli propagandistiche, frasi sparate a casaccio convinti di fare colpo su qualcuno. “La terrificante situazione dei migranti ai valichi di frontiera”, frasi vuote in libertà. Forse gli autori del post non sanno dove sono le vere situazioni terrificanti e in ogni caso la colpa è in gran parte della inettitudine e insipienza dell’Italia nella sua interezza, compreso il M5S che fino a pochi mesi fa ha seguito la solita linea arrendevole e compiacente, come dimostra il voto per l’abolizione del reato di immigrazione clandestina (come a dire che la legalità la si deve applicare solo alla corruzione e non agli altri comportamenti che mettono in grave pericolo il contratto sociale dei cittadini). Sono più che comprensibili le reazioni della Francia e dell’Europa (agli occhi dei quali ormai appariamo come un paese alla deriva, irrecuperabile, corrotto e marcio) visto che è evidente che in Italia gli immigrati vanno e vengono come gli pare e che sopra di loro ci mangiano indisturbati mafia, camorra, ‘ndrangheta, Sacra Corona Unita, varie mafie straniere, cooperative, associazioni, politici, Chiesa Cattolica e via rubando. Anche la imbarazzante sparata di bloccare la frontiera ai cittadini francesi è tipica di Grillo, che poi mette la sua firma anche la fine, con un bel Affanculé, accostato a dei capisaldi della storia dell’umanità, come quelli di "Liberté, Égalité, Fraternité", tipico atteggiamento Casaleggiano di disprezzo per tutto quello che puzza di rivoluzione e comunismo, segno di una pericolosa propensione per schemi concettuali fascistoidi.
  • il nome oramai non importa piu 2 anni fa mostra
    Il movimento 5 stelle è corresponsabile alla pari con il PD di tutto quello che sta avvenendo e in prima persona beppe grillo. siete come quelli che pisciano contro vento e poi si lamentano perché gli arriva in faccia.
  • Giovanni Russo 2 anni fa mostra
    Ah Di Stefanoooooo... Ma per caso sei anche tu un Boldrino che pensa che dobbiamo accogliere tutti senza se e senza ma, fossero anche milioni???? E inoltre tu stai dicendo che questa è la linea del M5S???? Ma allora non c'è scampo, siamo governati da corrotti, e all'opposizione? abbiamo dei Boldrini!!!!!
  • Fajga 2 anni fa mostra
    Dove sono le firme per il referendum sull'euro? PAGLIACCIATE ideate da un pagliaccio.
  • renato b. Utente certificato 2 anni fa
    i FRANCESI DICONO CHE NON HANNO SOSPESO SHENGHEN, PERCHè TUTTO FUNZIONA NORMALMENTE PER CHI HA I DOCUMENTI. I SOLITI FESSI SEMBRIAMO PROPRIO NOI CHE ABBIAMO AL GOVERNO LA MAFIA. QUESTO è CERTO ANCHE PERCHè NOI SAPPIAMO BENE CHI CI GOVERNA TIPO REGIORGIO, PER NON FARE NOMI. QUESTI NON SONO IMMIGRATI O PROFUGHI SENNò PRESENTEREBBERO ANCHE UNA TANTUM I DOCUMENTI, NON GIRIAMOCI ATTORNO PER FAVORE. I PROFUGHI VERI LORO DICONO DI AVERLI SEMPRE ACCETTATI, LA FECCIA OVVIAMENTE LA LASCIANO A NOI. CHE SIAMO GOVERNATI DALLA FECCIA
    • gina alba Utente certificato 2 anni fa mostra
      Vorrei dire che La Francia fa bene anzi benissimo . Siete voi di 5 stelle che avete cominciato a chiedere di togliere la Bossi Fini, di accoglierli tutti . Dite di fare gli interessi dei cittadini . Ma di quali cittadini parlate, di quelli del Mali o di Libia o del Marocco. Qui siamo in Italia e parliamo italiano. andate a viaggiare sui treni in questi giorni e non troverete uno che uno che parla italiano.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus